A Perugia per il Reddito di Cittadinanza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Barbara Lezzi

L'economica italiana sappiamo tutti che è ferma. L'Italia non merita di restare il fanalino di coda dell'Europa. E' per questo che per noi il reddito di cittadinanza è una vera e propria manovra economica. Perché? Perché farebbe ripartire immediatamente i consumi e quindi ci sarebbe un circolo virtuoso a favore anche delle nostre piccole e medie imprese. E allora facciamo ripartire la nostra economia passo dopo passo. Vi aspettiamo a Perugia il 20 maggio.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • rolaznde danderas Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao gente Non ho molto da dirvi, vi chiedo di consultare questa banca: https://cibanque.com Ecco il numero di telefono del direttore della Banca: + 330644146852 Ho successo nella mia vita a causa di un prestito che ho ricevuto in questa banca. Darvi più sbagliato non il ladro. È possibile contattare la banca su questa mail: infos@cibanque.com Grazie
  • sico rita Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez lei ti offre prestiti di 20000 euro per 500.000euros o più con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancaio2017@gmail.com
  • marco antomio Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez ha offerte di diverso pronto per i vostri progetti di 5000 euro 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di finanziare gli studi all'estero, costruzione di affari e investimento di base in commercio vari di progetto e un'altra casa acquisto e costruzione Appartamento acquisto auto e pronta per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • valentina ramirez Utente certificato 8 mesi fa
    Cari fratelli e sorelle ! Il nuovo e reale per voi. Questa volta abbiamo una persona che può aiutare una persona che smette di fumare povertà. Non hai a sostenere in banche e volete creare la vostra azienda o la società, o di lavoro, Dio me il tuo modo di ms. ANISSA KHERALLAH , una donna completa di bontà e di saggezza che dà finanziariamente i figli, con l'aiuto di qualsiasi persona onesta e saggia. No ti sbagli la maggior parte dell'indirizzo, c è questo indirizzo unico che può salvare :developpement.aide@gmail.com . PS : La soluzione ai tuoi problemi è questa signora che non ha mai cessato di aiutare le persone in tutti i continenti.
  • Gustavo P. Utente certificato 8 mesi fa
    ma dove sarebbe la partenza e a che ora?
  • GIANCARLO MELLERIO 8 mesi fa
    cerchiamo di fare in fretta con questo reddito di cittadinanza perche sono quasi alla frutta....sono disoccupato dal 2012.. ho provato a rimettermi in gioco con partita iva nel 2014. ma invano...troppe tasse .sto annaspando con i miei sudati risparmi ..ma con solo uscite e niente entrate non si dura a lungo e la pensione e ancora un miraggio ...ho 61 anni....e votero 5 stelle alle prossime elezioni e da tanto che non voto...
  • anna quercia Utente certificato 8 mesi fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ io ci sono
  • Alfonso Della Rocca 8 mesi fa
    IO CI SARO' a presto tutti a Perugia
  • Giovanni M. Utente certificato 8 mesi fa
    IO SONO 5S OTTIMO BARBARA.(PUNTO)
  • anna quercia Utente certificato 8 mesi fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2017/04/con-la-globalizzazione-abbiamo-perso-i.html io ci sarò,anna quercia
  • Dupa12 daniel Utente certificato 8 mesi fa
    CIAO OFFERTA DI PRESTITO GRAVE Ho ricevuto un prestito di 30.000 € con 2% di interesse senza protocollo con l'aiuto di Madame Roman Chouinard che mio concesso anche questo prestito e due colleghi. Così se siete mai in bisogno di un prestito urgente di indirizzo di email e si otterrà il vostro prestito in breve delaie, perché se ho poi rivivere ancora una volta me è a causa sua. Ecco il suo email:chouinardromaine@hotmail.com
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 8 mesi fa
    REDDITO DI CITTADINANZA NON E' ELEMOSINA AI POVERI MA AIUTA I CITTADINI A REINSERIMENTO NEL MONDO DI LAVORO Il Parlamento europeo, nella sua risoluzione concernente la lotta contro la povertà nella Comunità europea, ha auspicato l'introduzione in tutti gli Stati membri di un reddito minimo garantito, inteso quale fattore d'inserimento nella società dei cittadini; Il Comitato economico e sociale, nel suo parere del 12 luglio 1989 in merito alla povertà, ha anch'esso raccomandato l'introduzione di un minimo sociale, concepito ad un tempo come rete di sicurezza per coloro che sono fuori dal mercato di lavoro e strumento del loro reinserimento sociale. REDDITO DI CITTADINANZA NON E' PROPAGANDA ELETTORALE E' UNA NECESSITÀ DI CRESCITA' PER IL PAESE
  • Franco Della Rosa 8 mesi fa
    OCCORE FAR PARTIRE IL CONSUMO DEI BENI NAZIONALI !!! COMPRANDO ALL'ESTERO SI CONTINUA A IMPOVERIRE !!!
  • Franco Della Rosa 8 mesi fa
    L'ECONOMIA SI MUOVE COMPRANDO ITALIANO !!! IL REDDITO DI CITTADINANZA E' SICURAMENTE IMPORTANTE PER CHI NE HA BISOGNO !!! ANCORA PIU' IMPORTANTE E' ANDARE AL GRIDO "COMPRARE E PRODURRE ITALIANO!!! SOLO CON GLI AUTOMEZZI (40.000.000)SONO STATI BUTTATI ALL'ESTERO 5-6.000 MILIARDI DI EURO !!! 200 ANNI DI FINANZIARIE !!! CON LA DISPONIBILITA' DI 3,2 ALLOGGI A NUCLEO FAMILIARE SI CONTINUA ANCORA A COSTRUIRE QUANDO OCCORRE DEMOLIRE !!!
  • mario m. Utente certificato 8 mesi fa
    Brava Barbara, il reddito di cittadinanza è una misura non solo utile, ma ora più che mai necessaria per il nostro Paese. Ti stimo, oltre che per la tua competenza, anche per l'impegno che hai sempre mostrato e mostri verso il M5S. Grazie.
  • Gaetano S. Utente certificato 8 mesi fa
    Solo alcune piccole precisazioni per cercare di arginare la disinformazione che già si legge in alcuni commenti. Molto probabilmente le persone che li hanno scritti, sono vittime inconsapevoli delle menzogne di regime. Ebbene, la proposta sul reddito di cittadinanza del MoVimento 5 Stelle è chiara e dettagliata. Si può trovare dopo una brevissima ricerca e nei minimi particolari in moltissime pagine del blog e dei siti dei parlamentari del M5S. Si prevede il potenziamento delle agenzie per l'impiego, la decadenza dal reddito mensile se si rifiutano tre proposte di lavoro, e come minimo, vengono svolti lavori socialmente utili. Quindi, altro che assistenzialismo, come vogliono far credere i tromboni dei partiti e del governo... Le coperture ci sono, nonostante le falsità diffuse dai renziani & C., e per di più, come già accennato, è una misura che esiste in tutta Europa e che la stessa Europa ci ha chiesto più volte. Quindi, vediamo tutti benissimo che non attuare questo provvedimento sarebbe solo segno di cattiva volontà o di mala fede.
    • Albert Consuli Utente certificato 8 mesi fa
      Visto che qui ci sono persone così convinte dell'efficacia del reddito di cittadinanza e che affermano di conoscere tutti i dettagli della proposta e che questi dettagli si trovano persino in rete (dove però io non li ho trovati) li invito a rispondermi almeno alle seguenti domande: 1) Se uno è costretto a vivere con i genitori o con i nonni per sopravvivere perché non trova uno straccio di lavoro l'ottiene il reddito di cittadinanza? 2) C'è un limite di età? 3) Gli stranieri dotati di permesso di soggiorno potranno usufruire del reddito di cittadinanza?
  • Alessandro Panetti 8 mesi fa
    D'accordo in via di principio, se si chiarisce sin da subito quali sono le condizioni che ne consentono l'attribuzione (o meglio quelle che vi ostano). Altrimenti si va nella demagogia, tipica di alcuni tra i maggiori partiti (ovvero di quel che ne resta). Inoltre il tema va di pari passo con l'eliminazione dei privilegi, se necessario anche attraverso una proposta di legge costituzionale
  • Gaetano S. Utente certificato 8 mesi fa
    Grande Barbara! Ormai solo chi è plagiato e in mala fede può dissentire dal fatto che il reddito di cittadinanza e il Movimento 5 Stelle siano l'unica soluzione possibile per il Paese. A proposito di mala fede: oggi la Camusso ha detto che il reddito di cittadinanza non è una buona soluzione e che sarebbe meglio reinvestire quei fondi "per creare lavoro"! Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci gente del genere? Eppure i suoi squallidi compari del PD, ai quali lei tiene così bene il gioco, quando devono affamare i cittadini, ripetono sempre come un disco rotto: "Ce lo chiede l'Europa"... Ora che, invece, il reddito di cittadinanza esiste praticamente in tutta Europa e la UE ci ha sollecitato più volte di adottarlo, non ce lo chiede più l'Europa? E la CGIL e i sindacati simili sarebbero i difensori dei lavoratori e dei disoccupati? Spero che alla Camusso fischino le orecchie per il grido assordante che già si sta levando dalla stragrande maggioranza degli italiani, e che mi auguro venga sentito fino ad Alpha Centauri: "VERGOGNAAAA"!!!....
    • Mario Amabile Utente certificato 8 mesi fa
      Insistere sulla pietà verso i più deboli non è un argomento che può rendere piacevole il rdc, perchè sono sufficientemente consapevole che è fondamentale aiutare i più poveri, ed è questa mia consapevolezza che mi rende ancor più critico verso il rdc, per aiutare i più deboli è necessario avere una economia sana e per avere un economia sana lo Stato ha un ruolo fondamentale per portare alla piena occupazione e per garantire a tutti LAVORO. Quindi le povere argomentazioni di Pensiero ***** contrapopste alle mie, vengono cosi sinteticamente respinte: 1) La bilancia dei pagamenti è un paramentro che misura l'import e l'export di un paese, essere costantemente in deficit, ovvero importare più di quanto si esporta, nel sistema di cambi fissi (euro) in cui ci troviamo, trova una soluzione spiacevole, quella messa in atto da M. Monti. 2) Il salario di riserva si abbassa perchè il meccanismo del rdc prevede che si debba accettare un lavoro pena perdita del rdc stesso. 3) La disoccupazione elevata permette lo schiacciamenbto salariale come tu giustamente dici, ma la soluzione migliore consiste nell'intervento dello Stato, tramite spesa pubblica (che a voi sembra far schifo perchè cosi viano indottrinato) che potrebbero essere piccole opere, dalla messa in sicurezza delle scuole alla riparazione di strade ed edifici pubblici, si creerebbero posti di lavoro si distribuirebbe redito si creerebbe ricchezza mettendo soldi in tasca a gente che lavorerebbe. 4) Quando lo Stato viene privato della moneta e si effettuano tagli alla spesa pubblica, la conseguenza è quella a cui assistiamo ed è nota a qualsiasi economista che dicasi tale, perchè esiste il moltiplicatore keynesiano di cui avreste bisogno di approfondire. Vi hanno insegnato che il deficit pubblico è una spesa dissoluta e peccaminosa, fatta a scapito delle generazioni future, Il deficit si aggiunge al reddito netto disponibile dei cittadini... Vi concentrate sulla soluzione peggiore, basterebbe riprendersi la moneta e...
    • Pensiero ***** Utente certificato 8 mesi fa
      1) Nella bilancia che prendi in considerazione tu, che peso ha la sopravvivenza delle persone? 2) Semmai il salario di riserva aumenta, portando anche a stabilire un salario minimo, cosa che attualmente manca in Italia. 3) Un tasso di disoccupazione elevato impedisce ai lavoratori di contrattare, quindi i salari faticano ad aumentare e ciò che viene prodotto non viene venduto proprio in Italia (il mercato primario) portando alla spirale di desertificazione industriale di cui siamo tutti testimoni. 4) Manovre a sostegno del reddito esistono in tutti i Paesi sviluppati, gli accessi sono rigidi ma le garanzie estese a tutti (altro che bonus da 80 euro). Il risultato è una programmazione di lungo periodo sia da parte delle imprese che da parte dei lavoratori che hanno maggiore sicurezza economica e sono più propensi ad investire.
    • Mario Amabile Utente certificato 8 mesi fa
      Di tutte le risposte, come sempre accade quando si prova ad argomentare in questo blog, non ve n'è una che ribatta punto per punto alle mie obiezioni, con argomenti validi e scientifici. Michela Riviello la butta sull'empatia, come se io avessi scritto che non gradisco alcun aiuto alle fasce deboli, presuppoendo che non vi siano sussidi e peggio ancora senza tener conto che la proposta del M5S, come voi ben dovreste sapere, è finalizzata al lavoro (ad un reddito minimo che come ho già scritto abbassa il salario di riserva). Gaetano S. Aversa mi da dell'impreparato e mi ritiene vittima della propaganda, a lui vorrei chiedere quand'è che la propaganda ha mai contrastato il reddito di cittadinanza sollevando le questioni tecniche che ho indicato. Ed anche a lui ribadisco: "Hai presente cosa sia il salario di riserva?" Evidentemente no, per cui la vittima non sono io e magari allo specchio potresti individuare chi lo è davvero. Mi verrebbe da chiederti chi sono questi economisti daccordo sul reddito di cittadinanza, sarebbe interessante conoscere i nomi, magari vien fuori qualche persona di spicco, alla Zingales, o forse stiam parlando di Benetazzo? Voi siete in una fase in cui per poco meno di un anno ho vissuto anche io, l'ignoranza e la dipendenza. L'ignoranza in materia di economia e la sudditanza verso Grillo e le idee calate dall'alto, a misura di capitale.
    • Gaetano S. Utente certificato 8 mesi fa
      Inoltre, caro Mario, oltre a concordare con Michela sul fatto che il tuo punto 3 non ha il minimo contatto con la realtà, dissento radicalmente anche dagli altri punti che hai indicato, i quali rimangono tue personalissime opinioni. Avrai anche delle ottime conoscenze di economia, ma mi permetto solo di farti notare che non tutti coloro che sanno di economia la pensano sempre allo stesso modo. Anzi, sul reddito di cittadinanza mi sembra di capire che gli economisti siano in gran parte favorevoli. Inoltre, ci sarà pure un motivo per cui questa misura esiste praticamente in tutta Europa e ci viene chiesta insistentemente dalla stessa Unione Europea? Vedi come sono stato "amabile"? E ti assicuro che nel Blog faccio fatica a tenere questo tono, soprattutto quando mi trovo davanti persone in mala fede, come spero che tu non sia... Altrettanto amabilmente, però, aggiungo che concordo in pieno con Michela sul fatto che, a farti parlare così, deve essere una tua notevolissima agiatezza economica, che unita alla disinformazione di regime, ti impedisce ti comprendere minimamente la situazione di chi non ha un lavoro. Situazione che, ne sono sicuro, comprenderesti al volo se, come non ti auguro, ti ci trovassi in prima persona. In tal caso credo che avresti meno remore ad accettare senza riserve la proposta sacrosanta del reddito di cittadinanza...
    • Gaetano S. Utente certificato 8 mesi fa
      Ti risponderò in modo amabile come il tuo cognome: purtroppo, come tanti, sei vittima della solita disinformazione di regime: la proposta è chiara e dettagliata, puoi trovarla nei minimi particolari e in mille documenti del blog se fai una minima ricerca. Si prevede il potenziamento delle agenzie per l'impiego, la decadenza dal reddito se si rifiutano tre proposte di lavoro, e come minimo lo svolgimento di lavori socialmente utili. Le coperture ci sono, nonostante le falsità diffuse dagli attuali governi e per di più è una misura che esiste in tutta Europa e che la stessa Europa più volte ci ha chiesto. Come vedi, non attuare questo provvedimento sarebbe solo frutto di cattiva volontà o di mala fede.
    • Michela Riviello 8 mesi fa
      @Mario Amabile, la numero 3 è veramente illeggibile, per non dire inguardabile. Si vede che problemi economici non ne hai. E si vede che per te chi è senza lavoro lo fa per una scelta consapevole...Siamo lontani dalla battaglia di civiltà qual'è quella per combattere la povertà, primario dovere di ogni governo di un Paese che si rispetti.
    • Mario Amabile Utente certificato 8 mesi fa
      Magari studiare le basi di economia, prima di fare certe affermazioni, le permetterebbe di capire che 1) Il reddito in più verrà speso per tornare a comprare beni esteri, riportando la bilancia dei pagamenti in negativo. 2) Il reddito di cittadinanza cosi come elaborato dal M5S abbasserà il salario di riserva 3) Pagare le persone per non lavorare in un paese con la disoccupazione al 11,9% è un idea malsana 4) Manovre di questo tipo sono perfette per perpetrare gli intenti liberisti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus