#siamodentro il Parlamento Europeo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
siamodentro.jpg

Da oggi i 17 eurodeputati M5S che abbiamo votato si preparano ad entrare nel Parlamento Europeo. È un cambiamento epocale che abbiamo voluto e ottenuto, una sfida che siamo pronti ad affrontare tutti insieme. Da oggi a Bruxelles (e poi a Strasburgo) si inizia a parlare di abolizione del fiscal compact, di eurobond, di alleanze mediterranee e investimenti in innovazione, di tutte le battaglie che il M5S porta avanti in Italia come in Europa. Il compito dei nostri ragazzi sarà quello di incidere sulle agende delle Commissioni e far arrivare i nostri temi nella Conferenza dei Presidenti, il vero organo decisionale del Parlamento. E’ l’unica strada che abbiamo e che vogliamo seguire con la forza e lo slancio di chi sa che il cambiamento può arrivare solo dal basso, da noi cittadini. Prendendoci le nostre responsabilità e senza nasconderci nulla, alla luce del sole; anzi, della rete. Da oggi abbiamo bisogno di tutti, seguite i 17 ragazzi sui canali social aperti per sostenerli ogni giorno.
Venite su Facebook
Guardateli su Youtube
Seguiteli su Twitter

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alfredo Avella (azzurro59) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Parole parole,diceva una vecchia canzone,beati questi ragazzi che si pappano 18 mila euro al mese,fanno i turisti gratis e che sicuramente nulla potranno cambiare! Finché vi sarà questo sistema niente cambierà,anche i vostri ragazzi dopo essere stati ascoltati saranno ringraziati,strapagati ma pregati di non rompere troppo le scatole!volendo pensare che veramente questi eletti vanno li con intenzioni bellicose,ma con la constatazione che non si può combattere i leoni entrando nella loro gabbia! La soluzione sarebbe sfasciare la gabbia e prendere a calci nel sedere i leoni!ma da questo orecchio nemmeno voi volete sentire! Parole,parole...diceva una vecchia canzone!
    • Luigi M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      cosa ci consigli di fare senza parlare di gabbie e di leoni? parli di parole parole, ma a me sembra che le tue sono parole parole
    • Marcello Borzelleca 3 anni fa mostra
      Ecco il solito rompiballe. Probabilmente dai già come la pensiamo noi M5S, allora perché entri a leggere e criticare. Non faresti meglio a farti i fatti tuoi?
    • Maria Luisa oliva 3 anni fa mostra
      I 18.000 euro non sono 18.000 ma la metà in quanto gli europarlamentari a 5 stelle sono GLI UNICI che rinunciano all'indennità ... Premesso ciò i leoni si addomesticano solo entrando nelle loro gabbie e non distrunggendole, questi ragazzi sono giovani, preparati e ricchi di forza di volontà. Ciò che ammazza l'Italia e gli italiani che lavorano nelle istituzioni europee e' la sciocca convinzione che nulla si possa fare, e' proprio così che ci si fa mangiare dai leoni, non reagendo ed accettando passivamente le scelte altrui! Lamentarsi e "piangersi addosso" e' il primo step per un sicuro fallimento! FORZA RAGAZZIIIIIIIII
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus