Nulla è impossibile! #coRAGGIo Roma, cambiamo tutto!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Beppe Grillo

Governare Roma è una missione impossibile, ma per noi nulla è impossibile. Sarebbe possibile camminare sull’acqua? Possiamo fare cose straordinarie insieme in questa città. Le cose impossibili diventano possibili. Noi affronteremo tutto! Lo faremo, lo faremo con il vostro aiuto. Pensate che non abbiamo l’esperienza? Non serve l'esperienza, serve il cuore e la volontà e con queste si possono fare cose impossibili. Come sto facendo io: mi elevo sulle acque verso il cielo. E' la mia forza di volontà che voglio trasmettervi. Avete una grande occasione: potete cambiare la più grande città del mondo! Potremo fare un sacco di cose che voi credete impossibili, ma il MoVimento nasce dall’impossibile. Coraggio Roma, cambiamo tutto!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Claudiog 1 anno fa
    La pace nel mondo parte dal reddito di cittadinanza,anche in Africa!politica,religioni,banchieri,vip,palazzinari,mafiosi ,tutti si oppongono al reddito di cittadinanza!il mondo è di tutti e"TUTTI"devono vivere serenamente!lo schiavismo moderno invece lo amano in molti,dalle multinazionali,ai caporali!comunque il mondo,nn so quando,vivrà momenti terribili a causa dii queste mescolanze di razze in un mondo in cui il lavoro è assente!una cosa e far stare insieme destra e sinistra in stati in difficolta ,un'altra invece molto più pericoloso é mescolare diverse religioni in un mondo in cui il lavoro nn é abbastanza per tutti
  • RENZO D. Utente certificato 1 anno fa
    Nel comune dove vivo non ci sono le elezioni ma vorrei essere in tutti i milletrecento e con il M5S per iniziare a cambiare veramente l'Italia e mandare a casa quell'ammasso di politici che da anni pensano solamente a rubare alla povera gente. FORZA M5S MOVIMENTO DELL'ONESTÀ..
  • Alessandro Benevelli 1 anno fa
    Avanti cittadini di Roma Domenica è il vostro Giorno... Avete nelle vostre Mani... Il modo Di dar Vita Un futuro Migliore Votate Le cinque Stelle M5S Un cordiale Saluto Al garante Beppe Grillo
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Grazie Beppe per averci regalato anche la liberta', l'autodeterminazione e la possibilita' di decidere e anche' di sbagliare da soli. Tu pero' continua a fare il "garante", non si sa mai.
  • Bella Pizza Utente certificato 1 anno fa
    Beppe, quale Garante delle regole, sai certamente che non si possono fare patti contra legem. Sai anche che un Regolamento del M5S deve rispettare il patto associativo del M5S denominato “Non Statuto”, e può essere deciso solo dalla maggioranza degli iscritti al M5S stesso, NON da un’altra associazione. Forse non sai di questa mia proposta di Regolamento, per cui la posto di nuovo: a) Le decisioni vengono adottate, tramite voto in rete, dall’assemblea degli associati, con le seguenti modalità: - Ogni associato può proporre argomenti politici. L’argomento passa alla votazione se entro 30 giorni di discussione sulla Piattaforma di rete, viene approvato da almeno 100 associati. - Nel caso di più argomenti passati in votazione, la scaletta delle priorità viene decisa nel mese successivo. - Ogni 6 mesi l’assemblea decide se fra gli argomenti già votati, ce ne siano di idonei a costituire il programma elettorale. - Il programma elettorale viene comunque discusso e definito con votazione, entro 3 mesi dalle elezioni. - Eventuali espulsioni passeranno alla votazione se proposte da almeno il 10% degli associati, previo rispetto dei principi della contestazione degli addebiti e del contraddittorio. b) La Piattaforma di rete è gestita da un gruppo di 10 associati, di cui 5 tecnici e 5 amministrativi,eletti annualmente dall’assemblea. - I 5 gestori tecnici devono garantire spazi idonei affinchè ogni associato possa proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno. - I 5 gestori amministrativi devono informare (con un congruo anticipo di almeno 5 giorni) tutti gli associati, sia sull’argomento sia sulla data della relativa votazione. Devono inoltre pubblicare mensilmente sulla Piattaforma entrate e uscite dell’associazione presentando poi il Bilancio annuale agli organi preposti, secondo le vigenti norme sulla trasparenza. Coraggio Beppe, fidati dell’intelligenza collettiva della Rete, cambiamo “tutti insieme” un Regolamento che è da cambiare!
  • Gianfranco 1 anno fa
    Grazie Beppe . Ti voglio bene . Gianfranco .
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 anno fa
    Avanti tutta! Li spazzeremo via tutti! In galera!
  • Alberto comune 1 anno fa
    Ho visto un tweet di quel rosicone lingua-lunga di zucconi......la dialettica non cambia mai.....d'altronde come potrebbe col sei politico che hanno preso lui e tutti i suoi amici sedicenti sinistroidi col pulloverino caKemire (si proprio cosi come lo scriverebbero loro, e vicino alla loro cacofonica dialettica scopiazzata dagli studenti che li hanno mantenuti finora) e la giubba verde militare per darsi l'altro tono ipocrita di combattenti per poi imboscarsi nell'obiezione di coscienza.... Caro zucconi mi fai una pena...non riesco neanche ad insultarti....basta la veritá e uno specchio se ce l'hai...
  • old dog 1 anno fa
    coRAGGIo romani cambiare la città x iniziare a cambiar l'Italia saluti ai monelli del blog
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Comunque,Old Dog,è impossibbile cammina' sull'acqua...io,j'a facevo a core,ma quanno ero regazzino...
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      E meno male...me pensavo avessero bannato Beppe...parla co' tutti...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus