I 17 eletti del M5S al Parlamento Europeo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

17_eletti_m5s.jpg

I dati definitivi del Ministero dell'interno dicono che il MoVimento 5 Stelle è stato votato da 5.807.362 di italiani, il 21,15% dei voti validi che valgono un totale di 17 seggi al Parlamento Europeo.
Non era mai successo che una forza politica che si presenta alle elezioni europee per la prima volta ottenesse un risultato così importante.
Gli eletti sono 17, hanno un'età media inferiore ai 36 anni e sono 9 donne e 8 uomini. Siamo oltre le quote rosa. Sono giovani, laureati, imprenditori e liberi professionisti, c'è chi ha il master, chi un PHD, chi ha due lauree, chi parla due lingue e chi ne parla tre o quattro. Tutti sono incensurati e sconosciuti alla procure.
Nella circoscrizione Nord Ovest gli eletti sono: Beghin Tiziana, Evi Eleonora, Valli Marco e Zanni Marco.
Nella circoscrizione Nord Est: Affronte Marco, Borrelli David e Gibertoni Giulia
Nella circoscrizione Centro: Agea Laura, Castaldo Fabio Massimo e Tamburrano Dario.
Nella circoscrizione Meridionale: Adinolfi Isabella, Aiuto Daniela, D'amato Rosa, Ferrara Laura e Pedicini Piernicola.
Nella circoscrizione Insulare: Moi Giulia e Corrao Ignazio.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Gabriel M. Utente certificato 3 anni fa
    Ma perchè sul sito del parlamento Europeo appaiono tutti tranno loro (noi)? controllate please http://www.europarl.europa.eu/meps/it/search.html?country=IT
  • antonia sergi 3 anni fa
    Anche ieri sera in una trasmissione politica invece di criticare e indignarsi per la grande corruzione politica italiana si prendono il lusso di criticare l'alleanza del M5S con Farage. Veramente non si spiega tutto ciò. Ma ormai continuano imperterriti a voler distruggere un movimento onesto fatto di parlamentari preparati e incorruttibili che finalmente portano a galla menzogne e malefatte. Noi che crediamo nel M5S non dobbiamo farci assalire da dubbi non costruttivi perchè già restituire soldi invece di prenderseli è un comportamento,a mio avviso,più che corretto,ma scherziamo? Sono gli unici parlamentari che non se la godono come gli atri alla faccia nostra. La sveglia è suonata già da tanto è che noi la spegniamo senza alzarci.
  • Ernesto Castellani 3 anni fa
    Qualcuno mi può spiegare il perche di quest gesto... compiuto sia da lei che dal suo vicino sulla destra??? http://www.losai.eu/strano-gesto-ciprini-m5s-mentre-parla-bilderberg-in-parlamento-video/
  • Antonio Anfossi 3 anni fa
    Ma questa Moi, PhD al King's College of London, che dal curriculum sembra un genio... se è ricercatore così affermato perchè non pubblica le sue ricerche come fanno tutti i ricercatori del mondo? mi ricorda un po' il metodo Vannoni... se questa gente trova una cura per il cancro se la tiene nascosta? che senso ha?
  • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
    In bocca al lupo ai 17 parlamentari eletti che si apprestano ad aprire un'altra "scatola di tonno" in mano alla Troika.
  • Danilo Gallorini 3 anni fa
    Non hanno capito un cazzo! Questa classe politica è come un cancro maligno. Te ne liberi soltanto facendo piazza pulita, dal presidente della Repubblica all'ultimo porta borse. Semmai meraviglia la tolleranza delle Forze dell'ordine. Nella mia vita militare ho conosciuto ufficilali che sarebbero andati a prendere i nostri due B.S.M. il giorno stesso del loro rapimento, figurarci tollerare questi ruba galline al governo. Forza Beppe, non c'è altra via. Danilo Gallorini Forza Beppe! Costi quello che costi. Danilo Gallorini ex sottufficiale del Raggruppamento Subacquei e Incursori di Varignano.
  • franco a. Utente certificato 3 anni fa
    tutti scemi: SONO scemi i FRANCESI_ sono pari GLI INGLESI e anche parte dei priviligiati TEDESCHI- ma guarda un pò sono dritti-ed intelligenti gli Italiani !!! più li bastoni e più anelano l'Europa!! MI SORGE QUALCHE DUBBIO!!!!!!
  • rosy piras (ross64) Utente certificato 3 anni fa
    dai ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Federico Barra 3 anni fa
    salve a tutti! in bocca al lupo! ma mi raccomando con l'UKIP NO... si sono già fatti troppi errori in queste europee... se non vogliamo scendere al 10%..perdendo tutti i voti di quelli di sinistra... con gli xenofobi omofobici misogeni e nuclearisti non possiamo neanche sederci ad un tavolo... Secondo me Grillo e Casa dovrebbero lasciare più libero il movimento... si sono un po' montati la testa... si prendono delle libertà in un movimento dove uno vale uno che non seguono assolutamente questo principio...
    • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
      https://www.facebook.com/events/246370568903796/?ref_newsfeed_story_type=regular
  • Valeria V. Utente certificato 3 anni fa
    Attenzione questi 17 euro parlamentari mi sembrano dei pericolosi nazisti e xenofobi!! ;p Fate sentire la vostra voce ragazzi! siamo con voi
  • SABRINA D. Utente certificato 3 anni fa
    Ma ora che le elezioni sono finite, possiamo vedere TUTTE le preferenze di TUTTI i candidati del primo turno delle primarie europee?? Perchè non sono state ancora pubblicate? Perchè probabilmente non lo saranno mai? AIUUUUUTOOOO il partito a 5 stelle si sta ben radicando.
  • TORRISI ANTONIO 3 anni fa
    Voglio dire a questi 17 ragazzi che mi rapresenteranno in Europa che io li ho votati perche' pur essondo di destra mi sento rappresentato dal movimento fategli capire a questi signori che un diversamente abile deve vivere con 533.00 euro al mese e deve subire le peggiori umiliazioni dalla stato visite controlli medici che ti trattano come se fossi un ladro per una miseria che ti serve solo per pagare la luce(ho ceduto alla tentazione per pagarne meno e mi sono beccato un paio di mesi per questo non mi sono candidato PREGIUDICATO PER FAME)perfavore non arrendetevi ragazzi fategli il culo in Europa per il vostro futuro e la nostra vopravvivenza.AUGURI
  • Francesco Pugliese 3 anni fa
    Ciao,Beppe sono un elettore del Movimento 5 stelle.Volevo delle spiegazione Sulla rassegnazione come sono andate queste elezione.Per me sono state già truccate da almeno una settimana prima.Già dal giorno 22 che nei Media si sentiva dai sondaggi che il pd era il partito che avrebbe vinto,con le percentuali, che giorno 26 si sono rilevati. Già alle 22:35 radio 1 diceva mezza ora prima che il pd era al 33% è noi al 25%,già sapevano.secondo me c'è qualcosa che PUZZA,quindi Truccato. Perché non riproponi il conteggio delle schede? Anche per provocarli,tanto il movimento è sparso su tutto il territorio ,Si può fare,nooo.Oppure Quanto scatole piene di schede sono entrate prima (forse già ristampate e contrassegnate) e ne sono uscite dopo.Mi chiedo dove è il TRUCCO.Non ci facciamo prender in giro Provocali. Grazie mille sempre così.
  • Francesco Col 3 anni fa
    appartenenti a segreterie varie, o correnti diverse, o perchè comunque portatori di voti, indipendentemente da dove venissero , è stata una scelta difficile perchè tutti superpreparati e sicuramente motivati da libertà di pensiero e giustizia, e non sono un estimatore al 100% di Grillo perchè anche lui dice e fà le sue cazzate, ma come dite voi è un comico, uno che nella vita ha usato sempre per trasmettere le sue idee un mezzo chiamato satira, e probabilmente pensa che sia il mezzo più efficace, ma invece di guardare al mezzo discutiamo delle idee e di come metterle in pratica, insomma forse ci piace più lo stile di Di Battista o Di Maio, o della Taverna, ma certo a voi non interessa, perchè pur di guidare il carrozzone Italia ,vi è più comodo raccontare ai pensionati e a i bambini prima di andare a letto la sera, la favola dell' orco cattivo, che vuole togliere gli 80 euro dalla busta paga dei poveri operai, e che vuole distruggere l'Europa e forse tutto il pianeta terra con la sua super arma, l' URLO, bè comunque sia ne sono certo, io so che anche voi che avete votato pd siete grillini, l'unica differenza e che non ne siete ancora consapevoli e vi serve un pò di tempo in più per capirlo, ma ci arriverete anche voi, il tempo è galantuomo. Vi aspetto a braccia aperte...a guardar le stelle Francesco
  • Francesco Col 3 anni fa
    Lo sò ,è dura soprattutto per chi è abituato a votare pd, trovarsi di fronte a candidati liberi di prendersi qualche momento per pensare con la propria testa e intelligenza prima di dare risposte alle domande dei giornalisti, .....vi capiamo e ci rammarichiamo, però capiamo...........capiamo soprattutto perchè siete sempre stati abituati ai vostri rappresentanti , che , avevano una risposta pronta per tutte le stagioni, suggerita dalla segreteria del partito, all'unisono come un coro, la stessa segreteria nella quale i dirigenti di spicco, me li ricordo ancora nei servizi dei tg , osannavano Bersani contro il rottamatore Renzi, e nelle riunioni dipartito in religioso silenzio, nessuno osava alzarsi in piedi e dire , "ma finitela di dire cazzate ,ci stiamo allontanando sempre più dagli interessi del popolo e andiamo a braccetto con le lobbies, banche e assicurazioni e condannati vari", nessuno ha osato nemmeno tirare su lo sguardo , un accenno di dissidenza , tutti con la testa nei vari notes e tablet a imparare a menadito la linea del pensiero unico, mentre al portone di ingresso la base , con occupyPD in un rigurgito di amor proprio vi implorava di cambiare, ..... gli stessi dirigenti del partito che dopo che Grillo ha dato fuoco al carrozzone di cartapesta di Bersani si sono lanciati a occhi chiusi e naso tappato sul carro successivo, targato Firenze, bei codardi. Io ho votato movimento 5 stelle , ma prima di votare ho letto e studiato i curricula dei candidati, e per me è stata una scelta difficile sì, ma non perchè tra di loro c'erano indagati, o appartenenti a segreterie varie, o correnti diverse, o........continua
  • alfonso ragosa 3 anni fa
    sentendo i vari TG renziani siete rimasti gli unici nemici da abbattere a tutti i costi. Sono contro il pensiero unico, sono per opposizioni vere, sono contro gli 80 euro senza i quali sarebbe stata altra storia. Non vi dividete, non date soddisfazione ai giornalisti prezzolati che vogliono la fine del M5S. Resistere, resistere, resistere, la lotta sarà dura ed è appena cominciata...W il movimento di cittadini liberi e pensanti
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    FUORI I PREGIUDICATI DAL GOVERNO E DALLE ISTITUZIONIIII...!!!! E SOSPENSIONE E RESTITUZIONE DEI LORO LAUTI STIPENDI E VITALIZI VARI... DECORRENZA 30 ANNI FA'...!!!! POI INDIRE SUBITO ELEZIONI POLITICHE CON LEGGE ELETTORALE INDICATA DALLA CORTE COSTITUZIONALE...CANDIDATI CON FEDINA PENALE E CONDOTTA MORALE IRREPRENSIBILE...!!! RENZI QUANDO AVRA' DIMOSTRATO IN TERZO GRADO DI ESSERE UNA PERSONA INTEGERRIMA ED ONESTA...ALLORA POTRA' ENTRARE IN POLITICA ED EVENTUALMENTE CANDIDARSI...NO COME IL SUO "PADRINO" DE MITA...NOTO POLITIKO DELLA "MAGNA" GRECIA..ANCHE LUI PREGIUDICATO... PER LA SERIE "DIMMI CON CHI TRATTI..."
  • francesco servadio Utente certificato 3 anni fa
    Un augurio a tutte e a tutti. Sarà dura, mantenete sempre onestà e trasparenza. Buon lavoro
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    La prima cosa da proporre è l'abolizione della commissione europea e restituire la sua corretta rappresentatività e funzionalità all'europarlamento. La commissione europea sino ad ora ha dimostrato solo di essere un organismo in simbiosi con un altro potere sicuramente più forte. Poi strano in questi giorni si sta appunto riunendo il gruppo Bildeberg ma che coincidenza. Che diverse persone si possano riunire non ci trovo nulla di male ma che le loro influenze le dobbiamo subire tutti noi mi sembra troppo se non assurdo.
  • Angelo Sgobio Utente certificato 3 anni fa
    Podemos dalla Spagna, To Potami dalla Grecia, Partido da Terra del Portogallo, i Pirati dalla Germania, DK dall'Ungheria, Iniziativa Femminista dalla Svezia, e altri movimenti di altri paesi con rappresentanti in Europa, potrebbero darci una mano a formare un gruppo che farebbe sentire la sua voce affinché dal "Fiscal Compact" si passi ad un "Social Compact". Evitiamo la deriva ultraliberista nuclearista razzista proibizionista di Farage. Aiutiamo il M5S a scegliere!
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Non ti d do tutti i torti ma per intanto l'obbiettivo nr. 1 e speriamo che ce la si facci è l'abolizione della commissione dei 20 poi e nel frattempo spero che i canali per convergenze ed alleanze siano aperti a tutti quei movimenti e partiti che hai nominato.
  • Alexander Agostini 3 anni fa
    Allora intanto in bocca al lupo a questi ragazzi e buon lavoro! Il risultato elettorale magari è stato al di sotto delle aspettative ma nn c'è ragione di scoraggiarsi, anzi, pensiamo tutta la strada fatta fino ad ora e in così poco tempo. Un consiglio però se mi posso permettere: pubblicate sul blog i vari partiti con cui il movimento potrebbe potenzialmente fare gruppo nel parlamento europeo e lasciate ai cittadini decidere con il voto. Beppe ti vogliamo tutti bene ed hai dato il via a qualche cosa di molto molto bello ma non possiamo consegnare ulteriori "armi" a questi signori che diffamano il movimento tutti i giorni. Continua a seguire il movimento ma lascia sempre più spazio alla rete per le decisioni, già il fatto che tutti i giorni che parlo con qualcuno mi dicono: "Hai votato Grillo?" e con pazienza bisogna spiegare: "No ho votato il movimento 5 stelle" è significativo di quanto la tua presenza, per quanto importante essa sia, deve lasciare più spazio alla rete ed ai cittadini eletti in parlamento e senato. Non perdiamoci d'animo e che la forza sia con noi ;) !!!
  • francesco m. Utente certificato 3 anni fa
    Ancora insistere su questo fatto che l'età media sia bassa è un errore. L'età bassa non è un valore.
  • Salvo C. Utente certificato 3 anni fa
    Tutto qua!!! Sembriamo il classico partito italiota quando va male. Abbiamo tirato fuori tutte le ovvieta e scuse di 70 di italico politichese. Manda solamente che diamo la colpa ai marziani "o forse l'abbiamo già fatto". Bentornato sul pianeta Terra M5S; ancora un pò é ci potremo sbizzarrire sui possibili significati della S. Riguardo a Beppe che la finisca con la commedia delle dimissioni, senza di lui niente M5S. Vogliamo riaquistare consensi o perderli.
  • antonio rossetti 3 anni fa
    Poveri italiani! Si sono dati con la zappa sui piedi non votando tutti M5S. Io l'ho votato e lo voterò sempre, tagliatemi la mano se non lo faccio più, sempre fin quando vivo. Quanti sms, quante telefonate, ho fatto ai tanti fessi indecisi e imbevuti di bugie. Grillo per me è un ottimo ragioniere, non un comico, i suoi candidati non giovani sprovveduti ignoranti in politica, preparatissimi, ma volutamente incapaci ad entrare nel giro dei professionisti superpagati e ladri della politica spettacolo che tuttora disgraziatamente a nostre spese ci governano. Sono tanto addolorato per l'esito elettorale attuale! Ci rifaremo io sono un testardo e tanti come me. L'sms di una mia cara parente M5S straconvinta mi ha consolato, ve lo scrivo: Gli italiani purtroppo sono a maggioranza dei poveri masochisti, sanno solo lamentarsi ma non hanno il coraggio di cambiare. Abbraccio tutti coloro che hanno votato e voteranno caparbiamente M5S per il bene futuro dei nostri figli. Meditate gente, meditate!
  • Alessio C. Utente certificato 3 anni fa
    ok avete parlato con i razzisti misogeni dell'ukip e per evitare polemiche vi consiglio di parlare con ecologisti, sinistra a centro, insomma sondare tutti per capire chi di volta in volta puo fare avanzare le nostre idee. Fate gruppo tra di vuoi non mischiatevi all'ukip se no la prossima volta piutttosto che votarvi, faccio il partito del mio cane e lo voto per mancaza di meglio.
    • Pasquale Fioretto 3 anni fa
      Sei sicuro di essere informato in merito? Io credo che tu sia disinformato e che Grillo ne sappia infinitamente più di te. Ricorda che la gran parte dei giornalisti si vendono al miglior offerente. Io ne ho esperienza diretta, chi non diffonde menzogne viene licenziato. Se vieni a Napoli ti racconto di persona, poi verificherai da solo.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Gradirei che in Europa si affermasse il diritto di cittadinanza e non un dovere di sudditanza ai forti poteri economici che di economia hanno dato la prova netta di non capirci proprio un bel niente. Ora capisco che ci fa sul dollaro in cima alla piramide l'occhio sull'euro non c'è ma la sostanza ed i risultati a quanto pare sono li stessi.
  • Pasquale Berna 3 anni fa
    ho verificato che su cinque circoscrizioni ben quattro hanno premiato i candidati al vertice della lista elettorale (lì per un puro ordine alfabetico!!), alcuni dei quali avevano preso pochissimo voti tra gli attivisti. Una coincidenza?? o forse gli elettori hanno molto probabilmente pensato che il Movimento avesse messo al vertice i più validi, come si faceva e si fa nei vari partiti tradizionali???! Un candidato "Isabella Adinolfi" ha addirittura sfruttato questa "fortuna" e "scorrettamente" ha stampato e fatto girare dei bigliettini suoi con la scritta "Capolista"!! Contribuendo ancor di più a creare nell'elettore medio la convinzione che la candidata era lì al vertice della lista per Meriti riconosciuti dal Movimento. Questo è un comportamento con certo conforme allo spirito pentastellato!! In ogni modo, la vera ingenuità l'hanno commessa chi ha permesso che venisse presentata una tale lista elettorale in ordine alfabetico pensando di fare una cosa equa. Quanto poi i risultati dimostrano che tanti voti non sono andati affatto liberamente al candidato più valido ma "dirottati" da questa falsa convinzione. Se veramente vogliamo che la democrazia diretta funzioni, occorre rivedere certe cose partendo anche da questi "dettagli". Poteva farsi una votazione on line per definire l'elenco almeno dei primi tre! Spero si faccia una riflessione su questo aspetto perché non capiti più ciò.
  • Paolo Carboni 3 anni fa
    CARITUTTI: FACENDO I BANCHETTI, HO RISCONTRATO QUELLO CHE VERAMENTE STA' SUCCEDENDO IN ITALIA: LA GENTE E' ESASPERATA A TAL PUNTO DI EVOCARE UNA RIVOLUZIONE DMOLTO DURA! ALTRO CHE CON CALMA E GENTILEZZA FACCIAMO ATTENZIONE PERCHE IL DISASTRO ITALIAO CREATO DAL MARCIO STA' AUMENTANDO SEMPRE PIU', LA GENTE DICE CHE FRA NON MOLTO SCOPPIA L'INEVITABILE, E SEMPRE PIU' GENTE A RIVENDICARLO. LA GENTE E' STANCA MOLTI HANNO LA VISTA APPANNATA MOLTI STANNO NEI VIDEOGIOCHE E TIRANO A CAMPARE MOLTI SI UBRIACANO MOLTI SI DANNO AL GIUOCO EMOLTI SONO FURIOSI FUORI DI SE! ATTENZIONE ABBIAMO OLTREPASSATO DA MOLTO LA LINEA ROSSA! SIAMO CONVINTI A MIIONI CHE SUL VTO DEL 25 MAGGIO SI SIA BARATO! CONOSCO TANTI AMICI PER L'ITALIA ORAMAI PARLANO TUTTI COSI E NON CON FROTTOLE MENZOGNE DEL SISTEMA MARCI! CIAO PS: DOBBIAMO DARE UN SEGNALE POTENTE, ALTRIMENTI CI DISTRUGGERANNO E SARA' LA FINE COME LA GRECIA, GLI SPECULATORI USURAI FARANNO DI TUTTO PER DERUBARCI! ORAMAI HANNO INIZIATO LA DEVASTAZIONE E NON SI FERMERANNO! NON C'E' PIU' DA SCHERZARE!
  • vittorio midoro 3 anni fa
    Oh Grillo, lo sai che: "“Farage ha criticato la chiusura delle centrali elettriche a carbone e si è opposto alla politica di creazione di parchi eolici che trasformerebbe "La Gran Bretagna in orribili e ripugnanti mulini a vento ". L’11 settembre 2013, in un discorso pronunciato al Parlamento europeo, citando documenti secondo cui la calotta di ghiaccio del Mare Artico sarebbe cresciuta nel 2012-2013, Farage ha sostenuto che questa era la prova di menzogne nei decenni "di Euro-federalismo combinata con una crescente ossessione verde " Ora lo sai, e spiega a noi poveri pensionati perché accordarsi con i reazionari britannici va bene e con il PD no, faremo uno sforzo per capirti, quando non siamo impegnati a badare ai nipotini.
    • Giuseppe S. Utente certificato 3 anni fa
      Farenge vuole ricavare energia dalla forza delle maree atlantiche che hanno onde alte anche piu' di 6 - 8 metri. Perche' non provi come me a farti un giretto sul web e ti leggi il programma di quel partito ? Saluti
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 3 anni fa
    In relazione alla sconfitta se ne parliamo serenamente secondo me si può solo migliorare. Non ne farei un dramma da ultima spiaggia. Sicuramente la comunicazione e i toni non sono stati all'altezza, basta rimodulare e ripensare. Siamo stati percepiti come poco propositivi? Urlatori? Pericolosi? bene allora dimostriamo subito il contrario. Come prima cosa aprirei all'invito di Renzi, ovvero sedersi e ascoltare le sue rinomate riforme. Le analizziamo nel dettaglio e allo stesso tempo0 gli facciamo presente le nostre, gliele diamo fisicamente già pronte e impacchettate. Si può parlare di tutto, ma alcune cose sono da fare subito, tipo legge anti-corruzione, evasione, sostegno ai cittadini ecc... Insomma ripartiamo subito proponendo la nostra idea di Italia.
  • emmanuela courlios Utente certificato 3 anni fa
    17 europarlamentari del M5s esistono grazie ad un 21,15% purissimo e convintissimo elettorato. Un anno fa molti voti erano solo di prostesta, senza sapere che cosa fosse il M5S, quindi molti si sono persi per strada, ma chi ha votato M5s oggi ne è felicemente consapevole e rappresentiamo, comunque, il secondo partito di questa Italietta se non il primo (se tra gli assenteisiti la maggioranza è di pensiero M5s). Dopo il primo momento di sgomento, credo che tutto abbia senso così : nel carrozzone del Pd c'è tutto l'elettorato sbandato del vecchio PDL, che, come sempre detto, Pd e Pdl sono la medesima anima, poi c'è il nuovo, il cambiamento, il futuro e il coraggio di iniziare una nuova musica, cioè il M5S, giovane e fresco, ma soprattutto sano, che crescerà, diventerà parte della storia di Italia e dell'europa intera. Coraggio ai nuovi europarlamentari m5s, gli europei non hanno ancora visto europarlamentari italiani al lavoro, sarà una bella sorpresa scoprire che non siamo solo pizza, mafia e canzonette. Buon lavoro e ricordate che ci rappresentate.
    • Bianca Mannu Utente certificato 3 anni fa
      Mi associo all'augurio insieme con la richiesta di non essere avventati nella ricerca di alleanze sulla base del solo scontento. ho ascoltato e letto il J'accuse di Farage al Consiglio Europeo, ho letto gli stralci, apparentemente rassicuranti dello statuto di quel partito, ma ho capito anche che i Farage , come i Lepin, sono la reazione vandeana del momento. Sono ideologicamente schiavi e nstalgici d'une grandeur assurda.
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    NO ad alleanza con i FASCISTI VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA.
  • claudio rea 3 anni fa
    se ,invece di fare gli schizzinosi, aveste governato con bersani dopo le elezioni 2013 , oggi avreste il paese in mano con almeno il 40% dei voti , purtroppo non ci capite una mazza neanche voi ...o forse grillo era conscio della sua incapacita' di affrontare un'azione di governo o piu' semplicemente si e' cagato sotto , quindi giusta la punizione che avete ricevuto.
    • nessun copy 3 anni fa
      Saremmo già diventati dei Greganti dei Genovese insomma delle belle mele marce stai sereno
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con Nigel FARAGE del U.K.I.P. io non la vedo per nulla male anzi molto bene a me pare una persona onesta che dice quel che pensa, prima qualità che deve avere il politico, inoltre è una persona molto coerente che non si sognerebbe mai di tradire il suo programma e colui che gli ha dato il voto. E' stato uno dei primi a spezzare una lancia a favore di Italia e Grecia, inoltre conosce il significato ed il valore della parola democrazia. E' stato uno dei primi se non il primo a denunciare questo euro disastro pertanto ben venga l'alleanza con U.K.I.P. Del resto nulla da meravigliarsi U.K.I.P. è in Europa per la Gran Bretagna, M5S per l'Italia, MERKEL per la Germania e Renzie solo per fare il lacchè ed il menestrello ai poteri forti. Certo se vediamo che FARAGE è in Europa per Gran Bretagna, MERKEL per la Germania, M5S per l'Italia, LE PENN per la Francia, io mi domando e chiedo ma di quale Europa stiamo parlando a sto punto se ognuno va a remare solo e per conto del proprio Stato ma a che serve stare nell'euro o nell'eurozona? Tutti con la propria moneta e a casa; problema risolto. L'istituzione europea e l'euro dai più è percepito come una mostruosità di poteri forti simbionte ad un potere ancora più forte. A sto punto a me la soluzione parrebbe molto semplice perché non spezzare le catene da questi poteri forti? In questo continente siamo 500.000.000 milioni di cittadini che dormono in piedi ma che ci vuole a fare un paio di leggi fatte bene che vietano l'esistenza di questi poteri forti. Possibile poi che quando c'è un problema tocca sempre e comunque rivolgersi ai poteri forti che ti hanno causato il problema? E' mai possibile una cosa del genere?
    • loris a. Utente certificato 3 anni fa
      ma a nessuno passa l'idea che a fare le leggi non sono i burattini che vediamo in televisione? M5S è li x questo! denunciare, smascherare,informare, la gente deve sapere.vi pare possibile che queste grandi potenze economiche lascino che qualcuno guasti i loro piani?per questi tentativi in passato ci sono state vittime eccellenti,x citarne 2 ENRICO MATTEI_ALDO MORO.il primo diceva:(i partiti sono come l'autobus,sali paghi il biglietto e ci stai sopra fino a quando ti porta dove vuoi tù)purtroppo ora le cose sono diverse. Queste potenze padrone dell'euro, hanno comprato l'autobu e và dove vogliono l'oro
  • Paolo Carboni 3 anni fa
    BRUXELLES - Ecco una mappa, Paese per Paese, dei movimenti euroscettici e anti-euro in corsa per le Europee. - Austria. FPO, partito fondato da Haider, xenofobo, euroscettico ed anti-euro, alla base della coalizione che con il FN di Marie Le Pen e il PVV di Geert Wilders porterà alla nascita del gruppo EAF, European Alliance for Freedom. Accreditato di 4 seggi. - Belgio: il Flaams Belang, xenofobo, populista, euroscettico e anti-euro ha già un accordo con il EAF, accreditato di un seggio. NV-A, partito indipendentista fiammingo, attualmente nei verdi, è dato a 3 seggi e probabilmente passerà ai conservatori del ECR. - Bulgaria: BBT, Bulgaria senza Censura, partito populista nato a gennaio, parola d'ordine lotta alla corruzione. Dato a 3 seggi. - Danimarca: DFP, Partito del Popolo Danese, euroscettico e populista, attualmente nel EFD, Europa della libertà e democrazia, punta a raggiungere i Conservatori del ECR. Ha un deputato, ne avrà 4. - Finlandia: Perussuomalaiset, Partito dei veri finlandesi, euroscettico, xenofobo e populista, come il DFP vuole passare dal EFD al ECR. In crescita da 1 a 3 MEP. - Francia: il Front National, populista, euroscettico, xenofobo ed anti-euro, dovrebbe esplodere da 3 a 23 MEP ed è l'anima del nuovo gruppo EAF. Philippe de Villiers ed il suo patriottico Mouvement pour la France dovrebbe rimanere nel EFD. - Germania: Alternative fur Deutschland, anti-euro ma non anti-Eu, accreditato di 6 seggi. I neofascisti del NPD dovrebbero portare per la prima volta un deputato a Strasburgo. - Grecia: Alba Dorata, neofascisti, xenofobi e populisti, accreditati di 2 seggi. Greci Indipendenti, anti-austerità ed anti-euro, 1 MEP. - Italia: M5S, populista, anti-euro ed eurocritico, 19 MEP, potrebbero finire con gli euroscettici del UKIP nel gruppo EFD. Lega Nord, euroscettica, populista, xenofoba ed anti-euro, lascia EFD ed entrare in nuovo gruppo EAF. - Lettonia: Nacionala Apvieniba, Alleanza Nazionale, eurocritica e populista, 1
  • sebastiano vullo 3 anni fa
    Grande il movimento 5 stelle altro che batosta ha ragione Grillo quando dice che il movimento e nato nel 2009 e poi non dimentichiamoci che sono andati a votare la metà degli Italiani, il giorno che l'altra metà al posto di lamentarsi sempre alzasse il culo dal divano e va a votare forse qualcosa cambia, una grazie a tutte le persone che si sono date da fare per il movimento.
  • Donato Antonio Marsico (donamars) Utente certificato 3 anni fa
    Nigel Farage, un grande uomo un accordo con il suo movimento sarà per noi sicuramente motivo di soddisfazione. Vai Beppe vai avanti così.
  • Shanti Di Lieto 3 anni fa
    Elettore 5 Stelle, Elettrice 5 Stelle, Grazie! Il tuo voto coraggioso e preziosissimo ha mandato in Europa a rappresentarci 17 gladiatori che faranno tremare i vili arroccati nella fortezza del Potere. Il tuo voto è un poderoso colpo di piccone nel muro di questa fortezza, che difende i privilegi di pochi distruggendo la vita e la speranza della moltitudine. Il tuo voto non si vende, non si compra, è un dono straordinario di te alla tua Città, al tuo Paese, all'intera Comunità dei Popoli, alle generazioni future. Il 25 Maggio hai messo uno dei primi mattoni della Nuova Casa del nostro Popolo, di tutti i Popoli Europei, una dimora accogliente nella quale nessuno deve rimanere indietro, nessuno deve essere calpestato, nessuno è sacrificabile. Hai fatto una scelta, hai fatto una promessa, hai fatto anche una rinuncia, intorno a te molte persone non sono riuscite a fare altrettanto; ma non sei solo, siamo già in tanti, saremo sempre di più, cambieremo il Mondo insieme a te. Lotteremo per un Mondo in cui tutte le persone e tutte le creature si possano salvare, in cui l'Ambiente, la Madre Terra, venga protetta e rispettata. Non pensare per un solo istante che il tuo Voto, la tua Scelta del 25 Maggio, non abbia significato, non abbia peso, non abbia valore, non meriti gratitudine, non sia unico e insostituibile. Non pensare che senza di te ce la potevamo fare, che senza di te ce la faremo in futuro, che senza di te potremo costruire un Mondo che sia a 5 Stelle per tutti: ANCORA GRAZIE !
  • Roberto T. Utente certificato 3 anni fa
    In merito alla possibile alleanza con Nigel Farage a Bruxelles: ho avuto modo di vedere diversi dibattiti in tv con Farage e devo dire purtroppo che è uno sparaballe di prima categoria. Statene alla larga, un'alleanza con lui non sarebbe certo positiva per la credibilità del M5S. saluti.
  • Mauro . Utente certificato 3 anni fa
    sono abbastanza contento di come sono andate l ' Europee poteva andare meglio , ma siamo sempre una forza , viva il M5S grazie di esistere , grazie a tutti i parlamentari x il grande lavoro svolto .
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    Il vero ed unico problema del M5S, risiede negli eletti e in quei privilegiati 20.000 che votano in rete, che hanno troppo presto dimenticato i 20 anni che sono serviti a Grillo, per poter regalare agli italiani questo sogno! In un Paese dove la stragrande maggioranza degli elettori è moderata, o di centro/destra, volerlo a tutti i costi spingerlo a sinistra, non farà altro che ridurlo al livello dell'IDV. Però, visto che la mamma degli stupidi è sempre incinta, butteremo a mare anche questa opportunità!
  • Marta M. 3 anni fa
    Ovviamente non abbiamo perso perchè alle precedenti europee non esistevamo e invece oggi abbiamo 17 europarlamentari. Abbiamo perso rispetto alle politiche e alla prospettiva di governo del Paese. E non poteva essere che così, per il governo del Paese non siamo pronti almeno fino a quando la politica è fatta di mediazione e compromesso. Il progetto di democrazia diretta vorrebbe percentuali alte per governare: il 51% e oltre , è chiaro allora che si rischia di non governare mai. L'unico appunto che mi sento di fare a Beppe è che per stanchezza, per stress, alle ultime battute della campagna elettorale si è lasciato condizionare dagli avversari che lo chiamavano Hitler ecc. Non avrebbe dovuto raccogliere alcuna provocazione e tirare dritto con la critica vera.
  • Mario Ghironi 3 anni fa
    ...Complimenti ragazzi,Fatevi fateci onore...con i corrotti,indagati, condannati ed altri ancora "sleali" nell'ombra...il popolo si accorgerà...nn saranno state sufficienti le prmesse del venditore di "fumo", nn ha la bacchetta magica, per cui cadrà dal piedi...Stallo...è questione di tempo...l'esperienza insegna, è difficile governare...vi è di mezzo la "corruzione", la carne è debole, le tentazioni sono tante,il benessere eccessivo...è facile colpire e...molti ci cascano, si nasce con l'istinto, di far bene e di far male...sta alla persona far lavorare la materia "grigia"...auguri ragazzi per un futuro migliore, per le generazioni che si affaciano al mondo...dimostriamo che c'è ancora del sano sulla terra...ci crediamo, malgrado gli anni passati, ed ancora il presente il male continua...ma deve MORIRE,il bene è più "forte" del male...Mario G. da Cagliari.
  • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
    Alterati o meno, i dati delle elezioni non corrispondono affatto a qualunque previsione fatta da tutti i sondaggisti. Domanda:non possiamo chiedere alla RAI di non pagare questi incapaci? O al minimo di non comic Sezionare più questa serie di inesattezze. È così saranno loro a dire che c'è qualcosa che non quadra. Ciaooo :-)
    • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
      Sarò "sapientino" ma la parola commissionare il software non me l'ha presa :-) desideravo digitare che la RAI non dovrebbe più commissionare sondaggi visto che abbiamo verificato la loro inattendibilità
  • Luciano Basini Utente certificato 3 anni fa
    Non appena appresi la notizia che Grillo era salito sull aereo per incontrare Farange ed aveva avuto una chiaccherata con Salvini all` aeroporto espressi la mia modesta ma assoluta contrarieta`con um mio commento non mi e` stato pubblicato Siamo arrivati alla censura ?
  • Corrado F. Utente certificato 3 anni fa
    Consiglio per Beppe E TUTTI I PARLAMENTARI Andate a trovare Pizzarotti, è TROPPO importante che un sindaco di una grossa città come Parma non dia l'impressione di essere contro, Ragazzi Sostenetelo, l'impegno che si ritrova non è facile! è una persona intelligente, averla contro è Gravissimo per il Movimento, ANDATE A TROVARLO E SOSTENETELO.
  • ilardo davide 3 anni fa
    invito tutti stampalibera.com.... si è perso ma qualcuno parla di brogli...
  • ALBERTO Z. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Grillo, si poteva fare meglio.Io ho votato M5S, perché bado al sodo, ma molte donne non ti hanno voluto votare perché, mi hanno detto che " eri troppo offensivo, facevi paura e che il M5S non fà nulla contro l'invasione di troppi stranieri".
    • Simonino Bove Utente certificato 3 anni fa
      Alberto mi ha rubato le parole dalla bocca! Anch'io ho votato Movimento5Stelle ed ero a San Giovanni quel giorno ad assistere di persona ad un comizio. Purtroppo la mia ragazza come altre non avranno votato per quella frase di Grillo che citava Hitler.
  • MARCO MARTINI 3 anni fa
    Tutti si riempiono la bocca con 'sto 43% come fosse un risultato strabiliante ma alle politiche abbiamo preso 10 milioni di voti col 25 % e Renzi alle europee 11 milioni col 43%....ma fa molto più effetto vero?
  • enzo m. Utente certificato 3 anni fa
    BROGLI ELETTORALI????????????????????? Testimonianza alla commissione parlamentare americana di un esperto informatico che negli USA ha falsato una elezione, mediante l'alterazione del programma di trasmissione dei dati: "......quando gli exit-polls differiscono in maniera sostanziale dal risultato finale, vuol dire che probabilmente l'elezione è stata truccata."-------------------------- ".....anche soltanto quattro o cinque persone possono sapere del programma informatico alterato"---------------------------" I responsabili delle elezione non potranno mai accorgersi della frode informatica e della falsificazione dei risultati" ---------------------------------" L'azienda che ha fornito il software per le elezioni europee in Italia è un azienda americana fortemente appoggiata dai repubblicani (risolino del testimone)......." https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
    • franco G. 3 anni fa
      Lassa perde. Troppo evidente perché non l'abbiano notato, non sono stupidi fino a questo punto. Però con ogni evidenza hanno deciso di lasciar perdere. Avranno soppesato i pro e i contro, un ricorso epocale avendo tutti i media addosso e tutti i dati in mano a chi li avrebbe alterati, e la difficoltà enorme a reperire le prove. E a questo punto li capisco pure.
  • vito p. Utente certificato 3 anni fa
    LETTERA A GRILLO. CARO GILLO, CAPISCO KE IL MOVIMENTO 5 STELLE SIA TUA PROPRIETà, MA SE VUOI BENE AL MOVIMENTO KE TU HAI CONTRIBUITO A CREARE E, IN QUALKE MODO ANKE ERRATO, A FAR CONOSCERE DEVI LASCIARE IL MOVIMENTO!CONCORDO PIENAMENTE CON LA POSIZIONE DEL DEPUTATO CURRò E DEL SINDACO DI PARMA PIZZAROTTI! DEVI LASCIARE KE GLI ATTIVISTI FACCIAMO UNA SERIA AUTOCRITICA! IO SONO UN ISCRITTO AL m5s MA ALLE ULTIME ELEZIONI SONO ANDATO A VOTARE MA NN HO VOTATO m5s. PERKè NN MI PIACE LA CONDUZIONE DELLO STESSO, PERKè NN HA MAI UNA POLITICA ED UNA LINEA KIARA NELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI, PERKè LA COERENZA NN è IL TUO FORTE, PERKè SI SPARANO TROPPO SPESSO CAZZATE, PERKè I NS RAPPRESENTANTI NN SONO POI COSì PREPARATI, PERKè TU ASSOMIGLI SEMPRE PIù AL PATETICO BERLUSCONI, PERKè I CANDIDATI DELLA ZONA DI LECCE AL PARLAMENTO EUROPEO NN HANNO MAI FATTO CAMPAGNA ELETTORALE. E PER TANTI ALTRI MOTIVI SONO UNO DI QUEI QUASI 3 MILIONI DI ELETTORI KE TI HANNO VOLTATO LE SPALLE E NON HO FATTO VOTARE IL m5s. CONTINUO A CREDERE KE IL m5s DEL PROGETTO INIZIALE SIA ANCORA VALIDO MA, NON RACCONTIAMOCI BALLE, LA PIEGA PRESA IN QUESTI ULTIMI TEMPI LA CONSIDERO SEMPRE PIù AUTOLESIONISTA...NON SONO UN ANZIANO MA SONO UNA PERSONA RESPONSABILE E VOGLIO BENE AL MIO PAESE, L'iTALIA!! CORDIALI SALUTI.
    • monica t. 3 anni fa
      fottiti
    • vito p. Utente certificato 3 anni fa
      kazzone ci sarai tu ke ti firmi con quel ridicolo nickname!vai a scuola ciuccio ke è meglio!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Da kome skrivi, infatti, sembri un giovane kazzone (ke vuole bene al suo Paese, s'intende).
  • Gianluca Aiello 3 anni fa
    http://aiellogianluca.wordpress.com/2014/05/28/caro-beppe/ Caro Beppe, sono uno di quegli italiani che domenica scorsa è andata ad esprimere un voto per poter dire la nostra. Sono uno di quesgli italiani che, per fortuna, lavora, paga le tasse, guarda al futuro, cerca di costruire nel suo piccolo contesto un paese migliore per i propri figli. Sono uno di quegli italiani che cerca di non barare, anche se difficile .. di rispettare le file, di rispettare le regole, dalla raccolta differenziata, all’uso moderato dell’auto, ecc Non pretendo un encomio o una medaglia per ciò che ritengo essere solo il mio dovere come padre di famiglia e come cittadino. Trovo però un po’ infantile ed un tantino offensivo, in maniera del tutto generalista, come un egoista che pensa solo al proprio interesse, senza guardare al futuro, peraltro, attraverso l’utilizzo di un termine (“Pensionato”) usato in maniera impropriamente dispregiativa… Ho la fortuna di stare in un comune (Cinisello) dove esistono numerose associazioni di volontariato e le assicuro che la maggior parte di loro sono “pensionati” che vogliono cambiare o pensare ai nipoti” e stanno proprio lì, per forza o per scelta … e comunque, loro, più di me, vorrebbero cambiare questo stato delle cose… Mi permetto solo di suggerirle, conscio del fatto che un uomo di spettacolo come lei, conosce molto meglio di me il potere della Comunicazione: come altri suoi colleghi in politica, impari a pesare adeguatamente le parole, prima di esprimerle, poiché nel suo ruolo, ognuna di esse, ha un peso immenso. Impari a comunicare per la pace, non per per la guerra, poiché le persone sono stanche di distruggere e preferiscono rimboccarsi le maniche e ricostruire Ah, dimenticavo: una volta disse che “se la persona davanti a te non aveva capito, non era colpa sua perché sorda o poco intelligente, era probabilmente nel tuo modo di comunicare…” Con grande stima, perché sono stato un suo fan, quando era comico e quando inizio’ il suo blog, ...
  • Luigi Doveri 3 anni fa
    Sono un attivista sulla piazza di Vinovo (TO), non mi sono candidato mai nelle liste xchè ritenevo che per poter sostenere un incarico pubblico al servizio dei cittadini, bisognasse avere una preparazione ed una cultura sulla cosa pubblica molto specifica. Ma facendo il rappresentante di lista x mv5s, ed avendo fruito della preparazione di gruppo per poter verificare con lealtà e legalità lo scrutinio dei voti ho scoperto che intorno a me vi erano solo persone ignoranti ed impreparate compresi scrutatori e presidente di seggio. Chiedevano a me se un voto era ammissibile o nullo, con l'unico altro rappresentante di lista del PD (Poco dotati) che continuava a chiedermi informazioni sia sui numeri che sulla validità. Avrei potuto barare in più di un occasione, ma non avrei rispettato il mio mandato personale cioè quello dell'onestà. Caro Beppe tu questo mi hai dato, la forza di far valere le mie idee con lealtà, a prescindere degli interessi privati. Ed è per questo che ti dico non MOLLARE MAI, noi saremo sempre con te. #nonlosannomaabbiamovintonoi.
    • FLAVIO N. Utente certificato 3 anni fa
      Iltuo gesto ti rende onore! Ce ne fosse di gente come te!Scusami se ti do del tu,ma ritengo i pentastellati fratelli
    • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 3 anni fa
      Pregiatissimo Luigi permettimi di esprimerti le mie personali congratulazioni e la mia attestazione di stima per quanto dici in relazione alla legalità ed al rispetto per sè e per gli altri. Sicuramente possiamo dire Grazie a Beppe ma la cosa bella è che possiamo dire grazie anche a te ed a tutti gli Italiani come te (e permettetemi di associarmi ed includermi) che hanno una coscienza e la utilizzano. Colgo l'occasione per ringraziare tutti gli attivisti e tutte le centinaia di migliaia di persone che continuano a sostenere il M5S. Cordiali saluti a tutti gli attivisti. Alberto Deiana.
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    BEH CERTO I RISULTATI SONO AL DI SOTTO DELLE NOSTRE ASPETTATIVE...Xò IO VORREI FARE ANKE UN APPUNTO.... I MEZZI DI COMUNICAZIONE TRADIZIONALI SONO ANCORA SEGUITI DALLA MASSA DELLA POPOLAZIONE E QUESTO è UN DATO DI FATTO.... QUANDO VEDIAMO LE ALTRE FORZE POLITICHE(I LADRI)KE VANNO IN TELEVISIONE, CONVINCONO XKè USANO QUEL LINGUAGGIO ANKE POLITICHESE KE NN DICE NIENTE Xò INCANTA... INFATTI SE VI RICORDATE NEL FAMOSO FILM DI FANTOCCI ORA NN RICORDO IL NOME..(INSOMMA AI TEMPI DI CRAXI) ERA TEMPO DI VOTAZIONI E LUI X FARE LA SCELTA GIUSTA GUARDAVA LE TV DOVE FACEVANO PROPAGANDA POLITICA ED ERANO TUTTI CONVINCENTI ..NESSUNO ESCLUSO ANKE SE SI SAPEVA BENISSIMO KE ERANO LOSKI E MAGNONI..MA LA GENTE CI CREDEVA.... ORA SCUSATE SE HO USATO UN FILM DI FANTOCCI...Xò è COSì... QUINDI PROPONGO DI DIRE LA VERITà, USANDO ANKE UN Pò DI POLITIKESE ... COME HA IMPARATO IL CONTA PALLE,FONZIE A MENZOGNA AVETE VISTO IN TV DA VESPA..PRATICAMENTE NON HA DETTO NIENTE MA HA INCANTATO LA MASSA.... è TUTTO FUMO..MA LA GENTE GLI DA' CREDITO.... POI USIAMO I SOLDI ANKE IN MODO DA RAFFORZARE I MEET UP----VEDIAMO ANKE DI METTERE DEI VINCOLI A CASALEGGIO QUESTO ULTIMO COMPITO VISTO KE LUI E' UN GRANDE MANAGER... A TE BEPPE INVECE IL COMPITO DI ORGANIZZARE LA STRATEGIA COMUNICATIVA.....INSOMMA TI DEVI UN POKINO RIPROGRAMMARE......
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    LA PESTACCIA ROSSA, E' QUESTIONE DI TEMPO VERRA' SCONFITTA.....GRILLO E CASALEGGIO VEDRETE CHE CON UN LAVORO DI RIORGANIZZAZIONE E RIDISCUSSIONE DI NUOVE STRATEGIE E NOUVE FORME DI COMUNICAZIONE RIUSCIREMO A RIPULIRE LE ISTITUZIONI DAI CORROTTI,MAFIOSI,LADRI.....LA PESTE ROSSA NON POTRA' DURARE IN ETERNO ANKE XKè LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE.....IO PERSONALMENTE MI ATTIVERò DI PIù NEI MEET-UP E STUDIERò NUOVI MODI DI COMUNICAZIONI---- UN MEX AI DISSIDENTI:X FAVORE SICCOME ANKE IL MIO VOTO E' ANDATO A VOI, X LO MENO NN FATE NIENTE E STATE ZITTI,PRENDETEVI LO STIPENDIO E NON CI INFANGATE LA REPUTAZIONE XKè IL NEMICO DA COMBATTERE NON SIETE VOI..... AL PIZZAROTTI,FAVIA,FAVA O COME SI KIAMA(MI è PROPRIO ANTIPATICO,E' MESKINO,LOSCO ARROGANTE) SMETTETELA XKè LA PESTE ROSSA VI SKIACCERA' NON APPENA POTRà E NON PENSATE DI RIENTRARE DA NOI ...TRADITORI......
  • GIAN GUTTI 3 anni fa
    E VA BENE NON ABBIAMO RAGGIUNTO I RISULTATI CHE DESIDERAVAMO MA SIAMO SEMPRE IL SECONDO PARTITO. CERTO C'E' DA TEMERE CHE IL BERLUSCA PUTTANIERE SI RIUNISCA CON ALFANO E FRATELLI D'ITALIA E RIESCA A RICOSTRUIRE UN PARTITO IN GRADO DI ANDARE AL GOVERNO. IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE ESSERE PIU' CONCRETO. DEVE DARE PIU' INFORMAZIONI SUL SUO PROGRAMMA, INFORMARE DETTAGLIATAMENTE I CITTADINI DI TUTTI I RISULTATI RAGGIUNTI E COME HANNO OPERATO PER TUTELARE GLI INTERESSI DELLA POPOLAZIONE DISONESTAMENTE DISSAGUATA DA POLITICI DISONESTI E CORROTTI CHE HANNO GOVERNATO PER DECENNI DISONESTAMENTE. IN EUROPA DEVONO IMPEDIRE LA GERMANIZZAZIONE. E MI SPIEGA MEGLIO: LA GERMANIA HA PERSO DUE GUERRE, L'ULTIMA E' STATA TREMENDA E HA CAUSATO 50 MILIONI DI MORTI. ORA LA GERMANIA SFRUTTANDO L'EUROPA HA RISANATO LA PARTE EX COMUNISTA E CERCA DI DOMINARE ECONOMICAMENTE LE ALTRE NAZIONI " IN PRATICA STA ATTUANDO UNA GUERRA ECONOMICA" CON L'EUROPA LA GERMANIA HA AVUTO SOLO VANTAGGI A DISCAPITO DELLE ALTRE NAZIONI. HA CAMBIATO IL MARCO "VALORE 680 LIRE" IN PARITA CON L'EURO: 1 MARCO = 1 EURO MENTRE L'ITALIA HA CAMBIATO LIRE 1930 = 1 EURO . NOI ABBIAMO AVUTO UN DISASTRO CON LA SVALUTAZIONE DEL POTERE DI ACQUISTO INVECE LA GERMANIA HA POTUTO RISANARE LA PARTE COMUNISTA ECONOMICAMENTE DISTRUTTA. E ORA??? LA MERKEL DOPO AVER OTTENUTO SOLO VANTAGGI OSSESSIONA LE ALTRE NAZIONI CON LE INTENZIONI DI DOMINARLE ECONOMICAMENTE. - QUESTA E' UNA GUERRA ECONOMICA - ALLORA IL MOVIMENTO 5 STELLE DOVREBBE IMPEGNARSI NON PER FARE USCIRE L'ITALIA DALLA U.E. MA PROPORRE L'USCITA DELLA GERAMNIA COSI VEDIAMO SE CONTINUERANNO AD AVERE VANTAGGI ECONOMICI IN EUROPA" CHE RITORNINO AL MARCO COSI LE LORO MERCI SE LE DANNO SUI DENTI STI CAZZO DI NAZZISTI ASSASSINI. LA GERMANIA PER QUELLO CHE HA CAUSATO NELL'ULTIMO CONFLITTO ANDAVA FATTA A QUADRETTI NON DIVISA IN DUE. BERLINO E' STATA UNIFICATA MENTRE L'ITALIA CON GORIZIA E SEMPRE DIVISA : GORIZIA E NOVA GORIZA . FORZA 5 STELLE SMANTEKLLA I CRUCCHI NAZISTI.
    • vito p. Utente certificato 3 anni fa
      alle prossime elezioni se continuate così diventerete il terzo e poi il quarto e poi il quinto fino a quando nn arrivere alle percentuali dell'italia del valori...tu nn vuoi bene al M5S!!cambia la tua testa ciuccio!!
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    RAGAZZI HO LETTO ORA SUL BLOG E POI SONO ANDATA A VERIFICARE, LA PERCENTUALE DELLA PESTE ROSSA A A BELLANTE IN PROVINCIA DI TERAMO (ABRUZZO) RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014 FORZA ITALIA 14.65% PD con 1311 voti 35,19% M5S CON 1318 VOTI 35,37% E' VERO QUINDI MI VIENE PROPRIO DA PENSARE KE ....IL GROSSO è STATO ABBINDOLATO DAI PENNIVENDOLI..INVECE QUI SI VEDE LA GENTE HA APERTO DI PIù GLI OKKI,.,,,,, FORZAAAAAAAAA ALE ALE..... PESTE ROSSA SARAI SCONFITTA....
    • Bianca Mannu Utente certificato 3 anni fa
      Ma che vuol dire peste rossa?! Quando la smetteremo di utilizzare queste stupidate che alimentano i pregiudizi e l'ignoranza?!
  • nello rispoli 3 anni fa
    GRILLO !!!!!!! FAI IL BRAVO che se non era per le uscite da Vespa ( gliene hai dette di tutti i colori e poi vai proprio da quel lecchino democristiano) , su Hitler e altro si prendeva di più. non tutti gli italiani capiscono il tuo modo di esprimerti, ricordati che il Paese è sempre Democristiano Quindi fa il bravo, modera le aspettative e si va avanti un vecchio e fedele elettore di M5S
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Sempre ieri a Ballarò. Ma quanto sono sovvenzionati i giornali? Si, forse è vero che adesso incassano meno o magari niente, ma PRIMA quanto hanno ciucciato? E poi il sistema è questo: mollo l'osso, quando ho la certezza che i soldi mi arrivino da un'altra parte. Faccio solo un piccolo esempio ma ne ho di migliori , anche se troppo lunghi e complessi da raccontare . Il Calcio. Con i biglietti dello stadio, non riuscirebbero certo a pagare qual che pagano i giocatori. Eppure continuano a pagarli spropositatamente. Quindi domanda: da dove entrano? O giocano gratis et amori Dei?
    • nessun copy 3 anni fa
      Ora siam diventati xenofobi lo ha detto l'Unità ? Abbiamo vinto la coppa dei titoli? Xenofobi, populisti, fascisti, sfascisti, potenziali stupratori, etc.etc. eh eh eh eh ahi nelle altre squadre che titoli hanno ladri, corrotti, collusi, tangentari, condannati, indagati, magna magna, succhiatori di denaro pubblico, etc.etc. Beh! Beppe abbiamo perso di nuovo? M***** sempre a testa alta Un saluto ai ragazzi del blog da nessun copy elettore
  • antoniobernardini 3 anni fa
    Credo che Beppe non abbia fatto errori, ha solo detto le cose come stanno.Credo che i militanti abbiano da sempre fatto un grande sforzo per sostenere il movimento sottraendo energie a affetti e lavoro, il paese però ha risposto picche perchè vecchio e atavicamente privo di coraggio al contrario di inglesi e francesi ma non servivano le elezioni per capirlo, purtroppo siamo un popolo di cagasotto e nel bel mezzo della terza guerra mondiale (guerra finanziaria)ci ritroviamo come sempre dalla parte sbagliata. Adesso secondo me è il momento di fermarsi un attimo per recuperare le energie, Renzi ce lo terremo a lungo perchè l italiano pecorone si accontenterà del poco o niente che gli verra benevolmente concesso e ne sarà felice proprio come il rag. Fantozzi Ugo. Speriamo nei giovani.
  • GUIDO BOSATELLI 3 anni fa
    Grande Beppe! E' vero, ci eravamo creati delle aspettative che sono state deluse, ma il 20% è lo zoccolo duro del movimento e non è poco. Un bel vaffa....a Currò, a Pizzarotti , a Favia e ai senatori usciti dal movimento ma che non si schiodano dalla poltrona perchè oltre ai soldi sono alla ricerca di visibilità. Comunque il lavoro fatto da Grillo durante la campagna per le europee è stato eccezionale in tutti i sensi. Grazie Beppe
  • Paolo Galante 3 anni fa
    ... sicuramente in controtendenza, decisamente "fuori testa" se mi dichiaro soddisfatto e financo rallegrato dal 21% raccolto dal Movimento domenica scorsa? La sensazione è quella di un piacevole incremento di agilità, di rinnovato tono muscolare come si riscontra quando, dopo una dieta, si è perso peso o meglio massa grassa.. Ci siamo democraticamente scrollati di dosso, tempo fa, alcuni senatori e deputati inutili ma ci erano rimasti attaccati i loro elettori. Ora che anche questa zavorra di esodati Bersaniani è "tornata alla casa del padre" sono felice. Ci siamo ripuliti e per me questa si che è una bella vittoria. In quel 25% ottenuto nelle elezioni politiche c'era un 4% di meticci.
  • Renata Carraro 3 anni fa
    Non è vero che abbiamo perso. Non serve il Malox. Hanno perso quelle persone che non hanno avuto il coraggio di votare x la legalità. Per la giustizia sociale. Per la democrazia. Non volevo votare lo stesso movimento di quelli che hanno votato Lega, PD o altro con quello che hanno fatto, rovinato e rubato. Non posso credere che Grillo sia andato in TV per avere quei voti. Adesso ci siamo contati. Siamo pochi ma forti. Congratulazioni ai neoleletti. Ci aspettiamo da voi esattamente quello che i cittadini del M5S in parlamento continuano a fare. Per aspera ad astra.
  • silvana s. Utente certificato 3 anni fa
    FORZA CITTADINI CHE SARETE PRESENTI NEL PARLAMENTO EUROPEO, INFORMATECI SU TUTTO E IN DIRETTA PERCHE' FIN'ORA QUELLA SCATOLA DI WURSTEL E' RIMASTA CHIUSA CON DENTRO QUATTRO BUROCRATI E FINANZIERI A LEGIFERARE NEI LORO INTERESSI E PER DISTRUGGERE LA MASSA DEL POPOLO. RICHIEDETE ANCHE UN CONTROLLO SULL'IMMENSITA' DEI VOTI DEL PD, POICHE' NON HANNO NESSUN RISCONTRO REALE CON LE PIAZZE DESERTE AI COMIZI DI RENZI E SU PROMESSE SPARATE E NON REALIZZATE.
  • MARCO MARTINI 3 anni fa
    Di 5 pazienti interpellati lunedi mattina, tutti affermano di aver cambiato idea sul movimento a causa delle ultime esternazioni di Grillo dalle quali sono stati intimoriti. Forse e' utile cercare di cambiare anche modo di porsi al popolo anche nel linguaggio che tanto, moderandolo, non influisce certo sul programma o sul pensiero del movimento; l'elettorato non e' solo rappresentato da persone che possono capire un tono burlesco e satirico, ma anche da cittadini che prendono per vere tutte le frasi scherzose dette in campagna elettorale. E' veramente una costante la frase "....Grillo ultimamente mi ha fatto paura...", non so di cosa, ma questo e' il pensiero che gira. E pensiamo anche a quelli che la tv la guardano, e bevono tutto quello che sentono. Perche' non dar da bere anche le nostre idee e frequentare di piu' i vari salotti. In fin dei conti non c'e' nulla di male dare una sana informazione sulle nostre attivita' visto che tutti dicono che non siamo propositivi ma siamo solo capaci di offendere e gridare in piazza.
    • King Tut Utente certificato 3 anni fa
      Condivido in pieno quanto ha commentato Dario.
    • dario 3 anni fa
      pero' scusa fammi capire:gli italiani hanno paura del tono di Grillo delle grida in piazza ma non hanno paura della corruzione,dei mafiosi,del fiscal compact, del pareggio di bilancio. del condono alle slot machine, acquisto degli F35, 7.5 miliardi alle banche , rimborsi elettorali,pensioni d'oro, di tutta la gente corrotta del PD, delle loro porcate.Di questo non hanno paura. Per risponderti alla Paola Taverna.
  • Tarquini Gaetano 3 anni fa
    UDITE UDITE !!!!!!!!!!!!!!!!! A BELLANTE IN PROVINCIA DI TERAMO (ABRUZZO) SI CHIAMA LA PICCOLA RUSSIA DA 60 ANNI !!!!! RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014 FORZA ITALIA 14.65% PD con 1311 voti - 35,19% M5S CON 1318 VOTI - 35,37% holèè, holèèè, holè holè holè holè, holèèèèèèèèèèèè Amici del M5S, vi farei vedere i musi funerei di questi stronzi di comunisti !!!!!!!!!!!! Tarquini Gaetano Bellante Teramo 3297923185
  • libera p. Utente certificato 3 anni fa
    I 3 milioni di voti che ha perso il M5S erano quelli degli elettori delusi da Bersani e dalla Lega e che in questa occasione sono rientrati ai rispettivi partiti. I 5.804.810 sono i voti dei veri pentastellati. Da questi voti dobbiamo ripartire tutti insieme. Abbiamo sviluppato una grossa forza nonostante tutto, tant’è che siamo i secondi anzi i primi se consideriamo che il risultato del Pd è dato soprattutto dai voti recuperati da forza Italia.
  • libera p. Utente certificato 3 anni fa
    Il Pd e FI sono un tutt'uno, questa è stata un'ulteriore conferma, il pregiudicato Berlusconi ha fatto votare i suoi scagnozzi per il condannato Renzi.... Beppe, vorrei dirti le frasi più belle per esprimerti tutto il bene che ti voglio, per esprimerti quanto ti sono grata per il tuo altruismo, il tuo acume, la tua preparazione, la tua ONESTA', per le fatiche e le difficoltà che hai e stai affrontando, per il tuo coraggio... Siamo la seconda forza politica ma in realtà siamo i primi, siamo quella parte di Italia pulita, sana, l'Italia vera. Beppe riposati che poi si riparte più forti che mai, un abbraccio!!!!!
  • libera p. Utente certificato 3 anni fa
    I giornalisti, brutta gente!! Quelli che odio di più sono i giornalisti, si sono mostrati mielosi e lecchini quando sembrava che il M5S stesse vincendo come hanno visto i risultati hanno girato le spalle e giù i commenti più cattivi e stupidi come sempre contro il M5S...Non mi è piaciuto Scanzi e neanche Travaglio.. Tutti si ergono a giudici. Travaglio: "Grillo ha capito troppo tardi l'importanza della tv". Travaglio ha detto cazzate perché la tv è la nemica più pericolosa del M5S. Aveva ragione Beppe quando diceva che non bisognava andare in televisione, i parlamentari del movimento erano troppo giovani e ancora inesperti, li aspettavano per trattarli male e per metterli in difficoltà. I giornalisti hanno sempre mistificato le parole di Beppe e dei parlamentari. Fosse stato per Beppe in televisione non ci sarebbe mai andato, è stata la rete che voleva e che ha insistito. Il successo del Movimento Cinque Stelle non è dovuto sicuramente alla televisione ma all'attività di tutto il Movimento, su tutte le piazze d'Italia a contatto con la gente..... La televisione disinforma e manipola l'informazione. Giornalisti andate a fan culo una volta per tutte!
  • Stefano 3 anni fa
    Credo che per la prima volta in vita mia sia stato eletto un candidato per il quale ho espresso direttamente la preferenza scrivendo il suo cognome!!! Menomale va. Speriamo almeno che faccia un ottimo lavoro come mi aspetto. Auguri! Saluti, STEFANO
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    I DATI DEI M5S HANNO FATTO FLOP PROPRIO IN TOSCANA TERRA DOVE GRILLO HA REGALATO I NOSTRI SOLDI AI TERREMOTATI...GRAZIE...GRAZIE DI CUORE X LA FIDUCIA KE CI AVETE RICONFERMATO... ORA CON FONZIE CONTAPALLE,A MENZOGNA, AVRETE SICURAMENTE IL DOPPIO... ALLO SPIZZAROTTO KE VA ANCORA IN GIRO A FARE IL FLAVIA ARROGANTE E MESKINO DI RICORDARSI SEMPRE X COME è ARRIVATO Lì...... E GRAZIE SEMPRE A GRILLO... QUESTA GENTE SI MONTA LA TESTA NON APPENA ARRIVA AL POTERE.....A QUESTO PUNTO KREDO KE ALLE PROSSIME A PARMA PRENDERà LO 0,01 ANDRà AD INGROSSARE I PARTITI MORTI.......
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    ..congratulazioni a tutti quanti,siete il M5S in Europa!! P.S. Marco Zanni,sei un mio eletto,ti terrò il fiato sul collo... :-)
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi ma xkè dobbiamo avere sti stupidi di pizzarotti tra i ns parlamentari,mi fanno incazzare ke vadano in giro a dire puttanate... ricordatevi ke dovete etrno ringrazimento a grillo se siete lì...non mi fate pentire di credere in voi....mi hanno rotto il cazzo...perkè i pennivendoli ci vanno a nozze e screditano i m5s onesti(dimaio,lombardi,crimi,toninelli,di battista,morra, TAVERNA,e i tanti altri...) PRENDETE IL CRETINO KE IERI HA FATTO NA FIGURA DI MMERDDDA DAL PENNIVENDOLO FLORIS E FATEGLI RISINTONIZZARE IL CERVELLO.... POI ALL'ALTRO CRETINO DI TOMMASO CURRò..KE I NOVE MILIONI DI VOTI LI HA PRESI SEMPRE GRILLO E ANKE I QUASI 6 MILIONI SONO SEMPRE DI GRILLO E DI QUEI M5S KE SI SONO DATI DA FARE IN CAMPAGNA ELETTORALE. LO SAPETE BENISSIMO KE POI STRUMENTALIZZANO QUESTE CAZZATE I PENNIVENDOLI DI REGIMEEEE.. BASTA PER FAVORE... SE POTESSI FAREI SUBITO I RECALL..AD ORELLANA,CAMPANA, MASTRANGELI,E QUESTI PRESUNTUI MALPANCISTI...MIRACOLATI DALLA RETE
  • Luis Martinez Utente certificato 3 anni fa
    Che nessuno dica che queste elezioni Europee, sono negative per il M5S,è un nostro nemico, con i nostri mezzi abbiamo guadagnato 17 rappresentati, questi 17 compagni ci daranno la possibilità di conoscere ,LA PIOVRA EUROPEA, ci permettera sapere que gli EURODIPUTATI_ITALIANI, non hanno combinato mai niente. Ancora, i nemici del M5S, ci attaccano, adesso sanno che possiamo vincere, hanno tanta paura. Ho sentito, che i dissidenti-i traditori- sono felici dei risultati, pensano che queste Europee, ci porteranno alla fine, teneteli lontani nessun contatto con questi traditori. Bepe,c'è qualcuno del movimento, che sta facendo strani discorsi come, dobbiamo scendere ai compromessi,il compromesso lo fanno tra mafia,politica e impresse-bisogna dire a questi, che noi siamo il cambio,il futuro e la salvezza di questo Stato. Chi vuole il compromesso, sene deve andare via,il M5S non è la mafia. Io do, il mio contributo al movimento,non ho mai chiesto niente,ma, voglio onestà e rispetto al programma di cambio del M5S. BASTA DI PROPAGANDA MAFIOSA------NOI ABBIAMO VINTO---AVANTI E BUON LAVORO AI NOSTRI EURODIPUTATI---LA LOTTA CONTINUA.
  • raffaele v. Utente certificato 3 anni fa
    FIERO DI AVERVI VOTATO, NON ARRENDERSI MAI , AVANTI TUTTA, C'E' LA POSSIAMO FARE.
  • roberto l. Utente certificato 3 anni fa
    Da qui si deve ripartire! dalle sconfitte si deve imparare ! Ora c'è la necessità di RICOSTRUIRE e non solo demolire, l'augurio è che dai 17 del parlamento europeo arrivi qualcosa di buono e concreto così da porre le basi per le prossime elezioni, si devono portare a votare il 40% degli italiani che hanno "disertato" e si devono convincere con programmi per tutte le ETA'......
  • silvia tomassini 3 anni fa
    Brogli? forse, ma provo a fare un'analisi più diretta di questo voto, Grillo parla di onestà, di energie pulite, di chiusura dell'expo, e di tutto questo ne parla in Italia, quindi è andata fin troppo bene. Consiglio l'apertura di sedi fisiche del movimento, dove potersi confrontare dal vivo, la rete non basta.
  • caio tizio Utente certificato 3 anni fa
    DEDICA ALLE ESTERNAZIONI DI FERRARA DEDICA DA PARTE DI UN "CHIATTONE" GIA' RIPORTATA SU ALTRI SITI. Calimero, nessuno mi parla perchè sono piccolo è nero …. La massaia raccoglie il piccolo Calimero e gli dice in modo compassionevole.. Non è vero che tu sei piccolo e nero, sei solamente sporco , ops…AVA come lava.. Ed ecco Calimero trasformarsi in candido pulcino bianco immacolato. CHI NON CONOSCE QUESTO SPOT! DEDICA A GIULIANO FERRARA nessuno mi caca perché sono grosso e grasso.. Lo prende in braccio l'allevatore di porci e gli dice per rincuorarlo. Non è vero che tu sei grosso è grasso, sei solamente un porco pieno di merda … ops .. lo butta nella tazza e tira lo scarico ….Puzzo come puzzo… Ed ecco che il porco grosso e grasso diventa uno STRONZO GROSSO E GRASSO e felice con altri suoi simili può ritornare a rotolarsi nella mota. Se c’è il reato di istigazione alla prostituzione, dovrebbe esserci pure il reato di istigazione all’uso di stupefacenti … o al deposito di cacca su web…. Ferrara, non drogarti perchè già fai schifo quando sei ....normale...!!!col beneficio del dubbio saulla normalità.
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    BUONGIORNO A TUTTI OGGI PARLANDO CON UN SIGNORE DI FIRENZE ETà SUI 53, HO ESPRESSO I MOTIVI X CUI SECONDO ME I M5S HANNO PERSO.... MI HA DATO ATTO CHE HANNO XRSO XKè IL SISTEMA IN ITALIA LI HA SKIACCIATI ...E KE ANKE SE I GRILLINI SONO ONESTI,SONO DESTINATI A RIMANERE SECONDI XKè L'ABILE CONTAPALLE,FONZIE A MENZOGNA,HA CAPITO BENE DI UTILIZZARE IL SISTEMA A SUO VANTAGGIO,DI FARSELO AMICO X VINCERE..ALLORA MI SONO DETTA...MA SONO TUTTI CONDANNATI,INQUISITI,CORROTTI LADRI,E LA GENTE LO SA MA COME HANNO FATTO A VOTARLO???? E LUI MI HA DETTO : SI MA IL SISTEMA OGGI STA APPIATTENDO QUESTO E PORTA GLI ITALIANI A FARSENE UNA RAGIONE E ABITUDINE E DIRE E TOLLERARE KE NELLE ISTITUZIONI CI SIANO QUESTA GENTAGLIA DA DUE LIRE..... ALLORA MI SONO DETTA----IO ANCORA NON SONO STATA PIEGATA A GUARDARE IL MONDO ALLA ROVESCIA,CON I IEDI IN ALTO E LA TESTA ALL'INGIU'.... IO NN TOLLERO QUESTE COSE XKè A SCUOLA DA BAMBINA E DA GRANDE MI HANNO INSEGNATO KE QUESTE COSE NON SIDEVONO TOLLERARE E KE VINCE SEMPRE L'ONESTA...
  • francsco degni 3 anni fa
    renzi ha rottamato i vecchi del partito, poi ha rottamato letta,ha rottamato la destra inglobandola,si appresta a rottamare la costituzione , vorrebbe cominciare a rottamare l'europa. tutte rottamazioni mirate al proprio potere personale. ma che fine ha fatto la rottamazione degli affitti dei palazzi della politica cominciando da quelli del senato che ci costano 12,5 miliardi di euro all'anno??? francesco degni
  • speed queen 3 anni fa
    @ zoe - pino (rari commentatori cum grano salis) Il mio augurio è che da un simile medioevo si giunga a un neo-illuminismo Se dopo la notte viene il giorno, dopo la tempesta il sole, tornerà prima o poi un barlume di saggezza anche in questa fosca e sfortunata penisola!? In Italia, mentre trionfano la religione, il bigottismo, il politico scattante in maniche d camicia ex democristiano ciccione, il papaday in alternanza cn il vaffaday, nessuno si preoccupa dell'arretramento culturale della massa e del suo inesorabile impoverimento. Con la pubblica (d)Istruzione e la sanità ridotte come sono oggi, grazie ai filomafiosi che hanno occupato i posti di lavoro nevralgici tramite bustarelle e regalie, non si può che sgomitare per affondare sempre più in basso. Torneremmo a ragionare solo se gli italiani tornassero nei banchi di scuola insieme ai loro figli e se certi insegnanti raccomandati (da-a... DAL mafioso A promuovere)fossero semplicemente trasferiti a svolgere altre mansioni un po più pratiche. Sinceramente non gli auguro la disoccupazione, perché quella è una piaga che va comunque curata e non aggravata, ma un importante ridimensionamento nelle periferie di un rinnovato sistema. Il 99,5% degli italiani vanta titoli di studio non meritati, crede senza verificare, grida parole altrui senza dubitare, cita e demonizza ampi fenomeni del passato senza aver mai aperto un libro di storia, e tutto questo ragliare disordinato si riflette poi nella "politica", dall'etimo: la 'vita' stessa di ogni città. Meditateci sopra e poi ditemi se non è pericolosa una democrazia simile. Prima di preoccuparci di compattere i piddini piuttosto che altri di cui mi cale ancora meno, piuttosto di strombazzare le promesse del nuovo e celebrare i funerali del vacchio, preoccupiamoci di trovare una strada per tornare tutti alla ragione. RICOSTRUIAMO a partire DA UNA SCUOLA PUBBLICA STATALE LAICA Senza SCUOLA non c'è preparazione, e senza preparazione non ci sarà mai un futuro migliore
  • Europeo 3 anni fa
    Ci presentate anche i 34 del gruppo di comunicazione?? le 2 ancelle per ogni eletto??
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Le piazze dei vari politicastri erano tutte una miseria umana in tutti i sensi... e infatti non a caso le intenzioni di voto fino a pochissimi giorni prima davano non poca preoccupazione ai soliti noti politicastri. Quindi, tralasciamo pure i dubbi leggittimi di manipolazione voti considerando con chi si ha a che fare... Il DANNO, questo è innegabile, è stato arrecato dai soliti media collusi che a tambur battente senza respiro hanno condotto una miserabile e vergognosa campagna di fango e di veleno contro il M5S. La BEFFA è che con il risultato che gli hanno consegnato impacchettato a casa verranno senza dubbio ricompensati dai loro padroni e quindi giù di finanziamenti sempre più corposi che ovviamente pagheremo sempre e solo noi. Il tema dei media deve essere assolutamente affrontato a muso duro e prima possibile. FORZA RAGAZZI IN EUROPA PRONTI E DECISI!!! NOI SIAMO TUTTI CON VOI!!!
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      ciao Anib cara sono Alnair (Angela) io sono una di quelle che ha preso gli 80 euro eppure ho votato il Movimento con forza e tenacia e la speranza di vincere.... non è andata così ma non ne farei un dramma credo solo che dobbiamo fare il punto qualcosa a qualcuno non è arrivato è arrivato solo "il gioco sporco" degli altri.... allora mi chiedo: errori di comunicazione? si, tanti non comprensione della dd????? altrettanto per il resto, siamo un movimento giovane.... VINCEREMO!!!!!!!! :)))))
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      dimenticavo: ditelo a quelli che prenderanno gli 80eur...forse... ...che schifo...senza forse.
  • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, io ti ringrazio di cuore! con mio marito ci siamo chiesti più volte chi e cosa "te lo facessero fare" (piazze, viggi in camper, organizzazioni sfiancanti estenuanti), la risposta è stata sempre quella, univoca, semplice: il desiderio di equità, di giustizia, l'onestà di intenti. per me resti il fulcro, l'initium del sogno.....
  • Cecilia F. Utente certificato 3 anni fa
    BUON lAVORO!
  • paoloest21 3 anni fa
    nuovo post
  • RGA GRO Utente certificato 3 anni fa
    AUTOCRITICA PLEASE! Punto 1: purtroppo il più grande errore che abbiamo fatto è di considerare, la televisione non influente. Negli ultimi tempi si è iniziato ad andare con persone estremamente valide dal punto di vista comunicativo. Valorizziamo ancora di più le presenze televisive dei nostri portavoce più validi nella comunicazione; Punto 2: si è parlato, durante la campagna elettorale, più degli altri e contro gli altri, che delle nostre ottime proposte. Valorizzare continuamente le nostre proposte, e parlare meno degli altri; Punto 3: cerchiamo di utilizzare più strategia che contrapposizione. Non basta avere ragione, ma si deve mostrare di avere ragione. Non dobbiamo solo dire che i punti si discutono in parlamento, ma in un mondo mediatico come il nostro, conta di più l'enunciazione dei fatti stessi;
    • Francesco Piccillo 3 anni fa
      Per me questo e' il miglior commento finora letto: CONDIVIDO PERFETTAMENTE I TRE PUNTI DELL'ANALISI. Vi ricordate la faccenda dei TROLLS (o schizzi di merda)? Adesso sappiamo che probabilmente molti di quei tremilioni di voti in meno di preferenze avuti in meno, in meno di un anno, appartenevano a coloro che avevano provato a discutere una strategia diversa. E invece di discutere, come si fa in un corretto sistema democratico, sono stati insultati pesantemente a cominciare dal signor Grillo. Quella gente "rifiutata" senza argomentazione e' andata via e credo che il naturale passaparola di costoro abbia ampliato la diserzione di cui ora si cerca di capire cos'è accaduto. Bisognava discutere con loro, perché tremilioni di persone già contattate sono tante: stupido perderle con quell'arrogante prepotenza. Spero che dopo questa lezione, si cambi completamente strategia in tutti i sensi perché il POTERE RENZIANO dopo questo voto sarà difficile frenarlo.
  • Le Spiegazioni (lsp) Utente certificato 3 anni fa
    RIPETO MESSAGGIO PERCHE' CI TENGO. IL M5S IN FORTE CRESCITA. I SONDAGGI DICONO LA VERITA'. I RISULTATI ELETTORALI DICONO LA CASUALITA'. I sondaggi analizzano lo stato del corpo sociale e le sue tendenze prendendone in esame un campione il più rappresentativo possibile. Le elezioni implicano altri fattori. Ad esempio: La paura per gli elettori potenziali del PD, degli effetti negativi di un'eventuale sconfitta, è stata più credibile della speranza, degli elettori del M5S, degli effetti per loro positivi di un'eventuale vittoria. ALLE POLITICHE 2013 IL 25% ERA FALSO I SONDAGGI 12%-18% ERANO VERI ALLE EUROPEE 2014 IL 21% E' FALSO I SONDAGGI 22%-28% SONO VERI il movimento 5 stelle è cresciuto di 10 punti circa nei sondaggi e nelle tendenze IN UN ANNO.
  • il nazionalista 3 anni fa
    Bene,dopo una delle campagne elettorali peggiori che abbia mai visto (ti tiro una bomba ,sei un ayatollah etc etc,spero si torni a votare fra 20 anni se dobbiamo fare cosi),adesso come se ne esce.Dicono che il problema sia la globalizzazione , allora ti spiego come la combatto a modo mio,tutto quello che non è prodotto ,in sequenza, localmente,regionalmente ,nazionalmente io lo boicotto (e fidati che controllo minuziosamente!),anche se per me questo significa una perdita sul breve periodo, perchè altrimenti vado a premiare quello che va in Bulgaria piuttosto che in Cina oltre che spostare "ricchezza" al di fuori dei nostri confini,sul lungo periodo è un guadagno.Se si compra qualcosa prodotto qui,automaticamente 1) l imprenditore locale è disincentivato a delocalizzare e forse reinvestirà qui 2) lo stato ottiene piu' fondi per rilanciarsi, e uno stato piu' forte combatte meglio le storture presenti.Se lo applicassimo tutti quanti un pochettino questo concetto,forse le cose comincerebbero ad andare un po' meglio.
    • giancarlo stefani 3 anni fa
      Chiudere i confini ai prodotti stranieri vuol dire pagare una biciclett 2000 euro e così via...poveri pensionati.Non parliamo poi che se esportiamo non è detto che ci fanno pagare la dogana e addio benefici.Guardiamoci allo specchio:giustizia inesistente,controlli del piffero,bilanci truccati,illegalità spinta al massimo,casse dello stato piene di cambiali,mafia ormai istituzionalizzata a tutti i livelli,sanità in declino e scuole fatiscienti.Se vuoi vedere il futuro delle ns città industriali guarda Detroit.Grillo era l'unico a dare uno scossone a questa poltiglia politica ma non siamo ancora preparati e alle prossime elezioni che saranno prossime ..se Grillo farà un programma sostenibile e condivisibile le vincerà ma spero che non ci trovi economicamente terremotati.
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    I RISULTATI DELLE ELEZIONI EUROPEE, DIMOSTRANO, SE CE NE FOSSE ANCORA BISOGNO, CHE L'ONESTA', LA CORRETTEZZA E TRASPARENZA IN ITALIA NON PAGA !!! Gli elettori preferisconi i venditori di Pentole, e gli incantatori di serpenti della politica perchè la gente ha UN BISOGNO INSAZIABILE DI ESSERE PRESA PER I FONDELLI DA QUALCUNO !! Et Voilà, siamo stati accontentati !! Il fatto che il M5S non sia più in grado di pretendere le dimissioni del capo dello Stato e di tutto questo sfascio malfattori al governo, no nci deve distogliere dal fatto che noi abbiamo aderito alla causa giusta !!!! Pertanto è nostro dovere continuare su questa strada !!! Spero solo che per colpa di questa ignobile classe politica non si arrivi anche in ITALIA alla tragedia della guerra civile, vista l'impossibilità di ritornare su un sentiero di sviluppo economico INGABBIATI COME SIAMO DAI VINCOLI EUROPEI CHE SOFFOCANO LA NOSTRA LIBERTA' !!
  • ALBERTO D'ANNA 3 anni fa
    (SEGUITO)Anche perché Salvini (nuovo leader del centrodestra?) e la Lega gli sta ancora venendo in aiuto: si riaggregheranno le forze ex-Pdl in attesa dello scontro finale? Il M5S riparte dallo “zoccolo duro”, quei 5,8 milioni di elettori che conservano senso di appartenenza e formano il voto consapevole e non di scambio: col 22% consolida comunque la sua presenza come prima e vera forza d’opposizione ! Sarà comunque necessario adottare più incisive strategie comunicazionali e un’attenta analisi degli errori commessi. Abbiamo regalato troppi “assist” agli avversari e ai media di regime: esclusività , processi mediatici, uomini in nero nella tv generalista, l’oltre Hitler, Auschwitz, fantomatici ministeri a Grillo e Casaleggio, Berlinguer, reato di clandestinità, incontro con Renzi senza verificare il suo possibile “bluff”, linguaggio provocatorio e paradossale di Grillo che i “poveri di spirito” fanno fatica ad interpretare … AUGURI AI 17 , VALIDISSIMI, NUOVI EURODEPUTATI !!
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    EURO SCETTICI IN CERCA D'INTESA Questo è il titolone del giornale di de benedetti riguardo agli incontri che Beppe Grillo e Salvini a Bruxelles. Nonostante sia finita la campagna elettorale del pd per le europee,l'elettorato pecora deve continuare sommessamente ad accettare menzogne dai partiti casomai dovesse riflettere su quanto sta accadendo. L'Europa frana e l'ultima difesa si basa sul concetto dell'euro scetticismo. I media e la politica del cazzeggiare si sono inventati questo nuovo termine per diffondere panico tra la popolazione. Secondo la "nuova" sinistra di renzi i popoli in Europa si dividono tra europeisti ed euro scettici,così come in Italia ci sono i pro renzi e quelli contro. Mentre accusavano Grillo di fascismo e di comportamenti hitleriani,l'Italia con questo governo di coalizione è stata capace di creare un nuovo bipolarismo:bianco o nero,renzi o populismo,responsabili oppure M5S. Ma che bravi sono riusciti ad annullare il colore della diversità ma questo non è il preludio del regime?.
  • ALBERTO D'ANNA 3 anni fa
    DOPO IL VOTO (mia modesta analisi politica) Complimenti al PD, che raggiunge il risultato storico del 40% dei voti (proprio come la vecchia DC). Nella dialettica Renzi>Grillo, ha perso Grillo (e Berlusconi che rinuncia ad altri 3 milioni di voti). Renzusca, passato dalla rottamazione alla differenziata, viene legittimato da 11.2 milioni di elettori che rappresentano il 27% degli aventi diritto al voto. Da bravo Principe interclassista ha sfruttato (anche) un elettorato M5S “in libera uscita”: tre milioni di ex elettori M5S, delusi dalle mancate alleanze e/o spaventati dalle urla di Grillo scambiato per novello Pol-Pot, si sono rivolti in parte a Renzi , in parte al partito del non voto (42%). Altri elettori si sono “cagati” sotto e di fatto “superato” le barriere ideologiche spostandosi da destra a sinistra. Questi elettori, in uno con quelli che non hanno votato, hanno dichiarato di preferire l’Europa, il fiscal compact, la corruzione, l’evasione fiscale etc. D’altra parte, cosa offriva loro in cambio il M5S, se non legalità, senso dell’onestà, buon esempio (rinuncia al finanziamento pubblico) e un pizzico di…Berlinguer? Abbiamo convinto i già convinti ma non gli indecisi e chi ci aveva dato il voto per protesta ! Mentre Renzusca ha promesso di tutto, Grillo ha minacciato di tutto! Adesso Renzusca , grande leader “populista” e “post-ideologico” alla sinistra, che si rivolge ad un’Italia conservatrice, potrà governare da solo e, finalmente, onorare tutte le promesse “mari e monti” senza ricorrere alle cose più elettoralmente paganti (80€)? Di fatto, il parlamento non si modifica nella sua composizione e numeri, anche se cambierà qualche gruppo parlamentare, in particolare quelli che vorranno salire sul carro del vincitore… La riforma elettorale “Italicum” si farà più perché il PD (a bocce ferme) vincerebbe al primo turno e Berlusconi, (cui sta suonando il “de profundis”) non lo permetterà… (SEGUE)
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. è l'italia che va.. http://www.lastampa.it/rw/Pub/p3/2014/05/28/Italia/Foto/RitagliWeb/744c65cb9144e53423d5d2bfdb1b81b5-2197-kXqF--990x556@LaStampa.it.jpg?1401274210
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ Alle Europee risulta che l' FI è stato messo insieme alla NCD+UDC+PPI e SVP (Partito Popolare Sudtirolese) sotto il partito EPP (European political party) ....e qui in Italia Alfano e Berlusconi fanno finta di essersi divorziati.... fondo pagina sotto 'Summary table' http://www.results-elections2014.eu/en/country-results-it-2014.html
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      uno fa da stampella al governo l'altro fa campagna elettorale di fatto è farina dello stesso sacco
  • Fabrizio Peverata 3 anni fa
    Che strano non vedere indagati e pregiudicati!
  • maria rizzo 3 anni fa
    Io penso al dopo-elezioni.Il condannato in primo grado per danno erariale se continua a governare come ha fatto finora ridurrà il popolo alla fame. Chi non mangia a sufficienza si ammala di carenze di vario tipo e con il tempo MUORE.Non so cosa faranno gli italiani quando cominceranno a soffrire di inedia. Sono un popolo che in maggioranza è forse affetto da una tara genetica che si chiama oligofrenia funzionale come sembrano dimostrare le scelte che (contro il minimo buon senso) ha finora fatto.Sinceramente non so cosa pensare: Vi prego di darmi la vostra opinione e ringrazio in anticipo chi lo farà.
  • MASSIMO DI LORENZO Utente certificato 3 anni fa
    mi dispiace ma ci sono stati voti annullati a m5* da parte dei presidenti di seggioperchè i rappresentanti di lista dei 5* non hanno operato in maniera diligente su un seggio ad es a bologna di via milano sono stati annullati 30 voti m5* per iq uali non è stata fatta alcuna contestazione ma ci si è accontentati dei 70 acquisiti ma parliamoci chiaro le piazze che ha riempito beppe rispetto a quelle della moretti bonafè e altri parlano da sole chi piu ne ha piu ne metta
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      nella sezione n11 di castelfranco di sotto ne sono state ritenute nulle quelle che riportavano il nome di beppe grillo senza il segno sul simbolo
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA BLOG/Movimento!!! ... ... e i sindacati così fàtti saranno sempre la garanzia segreta radicata sul territorio per l'eterno riprodursi dell'ytagly-ano schiavo! Hasta pronto.
  • Le Spiegazioni (lsp) Utente certificato 3 anni fa
    RIPETO MESSAGGIO. M5S IN CRESCITA. I SONDAGGI DICONO LA VERITA'. I RISULTATI ELETTORALI DICONO LA CASUALITA'. I sondaggi analizzano lo stato del corpo sociale e le sue tendenze prendendone in esame un campione il più rappresentativo possibile. Le elezioni rappresentano solo chi quel giorno decide di andare a votare. E non è detto che ciò sia una proiezione corretta della società. La paura per gli elettori potenziali del PD, degli effetti negativi di un'eventuale sconfitta, è stata più credibile della speranza, degli elettori del M5S, degli effetti per loro positivi di un'eventuale vittoria. ALLE POLITICHE 2013 IL 25% ERA FALSO M5S nei sondaggi era stimato tra il 12 % e il 18 %. Il punto basso della forbice erano gli elettori convinti. Il risultato elettorale del 25% è stato falso. Io stesso non credevo che il movimento potesse diventare una realtà rilevante e fare ciò che ha fatto. Oggi sono divenuto sostenitore convinto. EUROPEE 2014 IL 21% E' FALSO M5S nei sondaggi è tra il 22% e il 28%. Il punto basso della forbice sono gli elettori convinti. Il risultato elettorale del 22% è stato falso. Le elezioni le ha vinte ancora una volta Berlusconi che ha riposto le sue speranze in Renzi col quale ha verosimilmente concordato la campagna. (Nessuno conoscerà mai la televisione (e l'italia) come chi l'ha creata ed impastata giorno per giorno per anni.) Il lavoro di un anno e mezzo è stato quasi perfetto: il movimento 5 stelle è cresciuto di 10 punti circa nei sondaggi e nelle tendenze. tra un anno le tendenze cresceranno ancora. L'importante è non montarsi la testa, a tutti i livelli: anche andando al governo la guerra comincerebbe allora. e probabilmente è una guerra ancora impossibile da vincere.
  • Max A. Utente certificato 3 anni fa
    A ME FANNO RIDERE I NUOVI TROLL CHE CERCANO DI SFASCIARE TUTTO ADESSO PIU DI PRIMA... SPIEGO: Abbiamo evidenti limiti di comunicazione 75% colpa del regime e 25 colpa nostra niente drammi. POI: Grillo E' INSOSTITUIBILE malgrado con troppa enfasi possa spaventare menti deboli e ignare della verità come la maggior parte degli italiani 80% copa del regime e 20% nostra.niente drammi CI STIAMO SCONTRANDO CON DEI POTERI TALMENTE FORTI DA ESSERE INTRECCIATI A LIVELLO EUROPEO E MONDIALE! NOI siamo arrivati da 2 anni e dovevamo sconfiggere e quasi ce l'abbiamo fatta al primo colpo dei PROFESSIONISTI DELL'INGANNO E DEL MALAFFARE?!?!?! CHI SI PIANGE ADDOSSO SAPPIA CHE NOI ANCHE SOLO STANDO LI PERMETTIAMO CHE VENGANO ALLA LUCE CRIMINI FINANZIARI OGNI GIORNO E SPIEGO : pensate veramente che la Magistratura e la Guardia di Finanza se non ci fossimo stati NOI li a roma avrebbero trovato finalmente soddisfazione del loro operato e anzi ogni giorno ne salta qualcuno! NOI anche senza comandare OBBLIGHIAMO CHI RIESCE A FARLO DI RIFFA O DI RAFFA A NON FREGARE TOTALMENTE GLI ITALIANI COME DA 70 ANNI A OGGI!!! in realtà basterebbe un oretta ogni tanto per gli italiani a scoprire il malaffare , dopo cena al pc cerchi da chi sono composti consigli di amministrazione di banke giornali assicurazioni aziende e li copiaincolli a quelli dei media attuali e voila il gioco è fato incroci due dati, non voglio discutere sulla voglia di verità del nostro popolo, se siamo conosciuti all'estero per il cibo, la moda e poc'altro un motivo ci sarà.. vorrei solo che la gente capisse l'importanza del nostro esserci anche solo come forma di controllo..I GIOVANI SARANNO LORO A DECIDERE IL PROPRIO DESTINO E GIA' OGGI SCELGONO M5S perchè sanno come cercarsi la verita e non gli basta un proclama una pagina di giornale di proprietà, un tg di partito..il giovane non lo freghi piu! IL FUTURO E' COMUNQUE NOSTRO.. dispiace che tra un paio di anni l'italiano capirà il BLUFF PD!..ma dovranno maturare come popolo..
  • enzo spataro 3 anni fa
    L'obrobrio vivente che pronuncia la effe al posto della esse, che fà finta di stare all'opposizione e che è imitato da Checco ZAlone, esprime stima e ammirazione verso la base del movimento e allo stesso tempo lancia saette verso i due leader artefici del nostro sogno. Sarà questa la strategia di questi luridi porci per annientarci e continuare indisturbati con le loro maialate (mi scuso con i maiali).
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa
    Penso che gli italiani abbiano non abbiano votato Renzi, ma la “governabilita’”. Ovvero quel principio che ogni volta che nella storia si e’ sostituito all’”onesta’” ha aperto le porte alla dittatura.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      diciamo che ognuno ha cercato di salvaguardare il suo orticello
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    I ricchi non possono perdere contro i poveri. Noi abbiamo raccolto una miseria per queste elezioni. Non tutti possono versare, logico. Ma tanti che avrebbero potuto non hanno cacciato 1 centesimo. Io ne ho dati ..... non lo dico ma ho dato. Sanno i nostri votanti che siamo un Movimento che si autofinanzia? Che non ritiriamo i rimborsi a differenza di tutti? Sanno i nostri elettori che i meetup si devono sostenere con donazioni? Sanno i nostri elettori che i nostri eletti versano soldi per finanziare le piccole/medie (che non ci votano per l'85%) e non danno un euro al Movimento a differenza di tutti? Allora date. Donate.
  • arcangelo d. Utente certificato 3 anni fa
    amici del blog ho grillini,mi piace tanto che siamo uniti,ho bisogno del vostro aiuto..morale..o come consiglio..sono una vittima di equitalia..in poche parole sono stato vittima di un imbroglio sindacale di cui mi sono fidato non conoscendoli ha fondo...in 2 anni di 7.30 dichiarati..ora sono a galla di una truffa di cui sono ha rischio di una denuncia penale...ho ricevuto all'anno 4.000 euro di cui 2.000 x me il resto ha loro x che' mi dicevano che erano soldi x tutto il lavoro svolto..in poche parole 4.000 x me 4.000 x loro in due anni,di conseguenza ora x ora hanno truffato 30.000 euro a mie spese falsificando firme ho altro ora tra l'agenzia delle entrate ed equitalia..pretendono i soldi ...non so cosa fare vedo il buio davanti i miei occhi,mi vengono strane idee,sto vivendo malissimo ha maggior ragione ho famiglia e' sono disoccupato..vi prego ho bisogno di qualcuno..non ho parole..sto male...
  • patrizia m. Utente certificato 3 anni fa
    Sono delusa, ma comunque non bisogna mollare. La vittoria di renzi non è ver avuto il 40% dei voti degli italiani, ma il 40% del 50% dei votanti!Abbiamo visto come la campagna elettorale è stata condotta dai mass media.... Vogliamo sottolineare che ormai l'Italia è piena di delinquenti comuni e tra questi ci sono tantissimi politici che rubano a spada tratta? non ci resta che la Magistratura e 5Stelle
  • Roberto O. Utente certificato 3 anni fa
    Ma, Tommaso Currò, quando lo buttiamo fuori? Visto che ci tiene tanto alla coerenza, voglio vedere se si dimette, come aveva detto che avrebbe fatto, o se va al gruppo misto.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      andiamo cauti con chi dice di volersi dimettere
  • Davide L. Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi, vi auguro una costruttiva esperienza, senza pregiudizi, preconcetti e senza farvi influenzare negativamente dal pensiero comune dell'italiota medio, che poi -porello- non ragiona con la sua di testa, ma con quella partizione residuale del cervello circuita dalla televisione.... VINCIAMO POI!!! intanto sputtanate coloro che non fanno gli interessi comunitari ed i corrotti, che sarebbe già una gran bella soddisfazione; alla faccia dei partiti pluripregiudicati del NanoViagra e di RENZusconi... Angelino Jolie e la Lega si stanno autoestinguendo, non sono mai stati nè saranno mai un problema, nè per NOI nè per l'Italia.
  • Daniele P. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che sia chiaro a questo punto BASTA SOLDI ai terremotati alle PMI e altro, i soldi vanno per la creazione di un canale televisivo e di un giornale. Altrimenti come è successo in Emilia x il terremoto noi portiamo soldi e gli atri prendono i voti, lo stesso gli artigiani e piccoli imprenditori del nord-est dove hanno votato in massa PD. Adesso vadano a chiederli a Renzi C. i soldi. Questi servono x noi, solo x i nostri iscritti certificati e che abbiano veramente bisogno di aiuto. Facciamo un referendum in rete dove devono andare questi soldi!
  • Roberto Ceribelli 3 anni fa
    Tanti auguri.Amo il movimento.Il tempo é dalla nostra.Qualche ritocco e poi via,pronti per vincere in Italia.Svegliamo gli addormentati
  • stefano vezza 3 anni fa
    L'importante è esserci , per ora ci basta ! almeno ci rimane ancora la speranza che qualcosa possa ancora cambiare in questo paese marcio , fatto di inciuci di palazzo e di losche figure ! spero che un giorno gli italiani non saranno più cosi meschini da vendersi per 80 euro e guarderanno invece al futuro con occhi lungimiranti pensando anche ai loro figli ! adesso mi hanno deluso!italiani avete il governo e il paese che vi meritate espressione di una mentalità che non vuole morire : il furbo , a Napoli la chiamano la cazzimma !
  • cosimo bianchi Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra un equipe di tutto rispetto, senz'altro ci daranno soddisfazione come gli altri si sognano soltanto. Ci facciamo sentire anche in Europa con la E maiuscola! Cosimo Bianchi
  • r.v. 3 anni fa
    In bocca al lupo. Avanti tutta. Abbiamo perso una battaglia, impari, non una guerra!!!!!!!!!!!!!!!
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Io, quando perdo, non mi consolo con niente. Sono solo incazzato e penso a come vincere la prossima volta.
  • arcangelo d. Utente certificato 3 anni fa
    forza ragazzi tutti con voi...tra non molto gli italioti compreso renzi si scuoieranno tra loro..adoro il movimento adoro beppe e' Casaleggio,solo l'onesta' puo' capire,non mollate ragazzi,la mia vita e' finita su tanti aspetti e cmq l'unica via di uscita e' il m***** non ci sono alternative...vedo che molti piddioti gia' si lamentano che dalle 80 euro di inc... netti in busta chi 9 euri chi 3 euri..ahahahaha mi vien da ridere..non voglio essere cattivo...ma gli auguro tutto il male possibile del loro stesso male...FORZA BEPPEEEEEEEEEEEEEEE
  • ivan Sbizzera 3 anni fa
    L'errore del M5S è stato quello d'aver "ONESTAMENTE" agito nei confronti degli Italiani a mio avviso SBAGLIANDO!!! Mi riferisco ai milioni di euro di rimborsi elettorali. Un grande passo lo hanno fatto gli eletti del M5S riducedosi lo stipendio per investirlo sulle piccole imprese ma la stessa cosa la si doveva fare con i soldi dei rimborsi elettorali detratte le "spese",sarebbe stato tutto regolare nei confronti della legge. P.S. Far vedere che non accetto i soldi(rimborsi) perchè l'Italia è in crisi e poi li chiedo ai cittadini per coprire varie spese è contro ogni logica,dopo tutto NON sarebbe spesa ma INVESTIMENTO per la conoscenza e chiarezza dell'informazione!!! Sarebbe un buon appiglio per far vedere come e quanto SPRECANO gli altri partiti. Ivan(Verona)
  • alessandromarco P. Utente certificato 3 anni fa
    Dai, dobbiamo darci da fare per poter vincere presto!!! Questo è importante! Chi vuole aspettare una decina d'anni o la rovina con Renzie? Io propongo di votare tutto quello che propone Renzie, spiegando che è un atto di "protesta" e dicendo invece cosa vorremmo fare noi!!! E' L'UNICO MODO PER SMASCHERARLO VELOCEMENTE E RISVEGLIARE QUESTA PLEBAGLIA CREDULONA. METTERE TUTTI SUBITO ALLA PROVA DEI FATTI. METTIAMO IN CRISI TUTTO IL SISTEMA. FARANNO SOLO DISASTRI, TUTTI LO VEDRANNO E NON POTRANNO DIRE E' COLPA DI QUESTO O QUELLO, M5S E' DISTRUTTIVO ETC... Vedete altri modi per cancellare rapidamente questo sistema??? Non stiamo li a dire, "convinciamo pian pianino tutti"... "Beppe fatti da parte"... e che cavolo, non c'entra niente, il problema è il popolo e non si può pensare di diventare più simili al popolo bue!!! Non ci arrivano proprio, non lo vedete? Devono proprio essere alla frutta, con il sedere per terra. DAHI, DISCUTIAMO SU UNA STRATEGIA PER SMASCHERARLI SUBITO A QUESTO PAESE!!!
  • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
    Guarda cosa mi tocca fare, a tutti gli inca33ati del blog, che non hanno digerito la "sconfitta" perché temono ci siano stati i brogli dico: noi i nostri interlocutori politici li conosciamo fin troppo bene da prima di questa tornata elettorale, quindi bastava solamente prevenirci, mandando lo 0,14% dei nostri elettori, come rappresentanti di lista, oggi avremmo potuto sapere alla lettera quanti voti ha presi il M5S e se fosse stato utile, avremmo potuto sapere tutti i risultati di tutte le liste.
  • luciano passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    ALCUNE CONSIDERAZIONE 1) TUTTI DICONO ABBIAMO PERSO UN MARE DI ELETTORI(?)IN BASE A CHE? LE SCORSE EUROPEE NON ERAVAMO PRESENTI,PERTANTO TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO PRESO AI SEGGI E' IN PIU..ABBIAMO PERSO CONSENSI IN BASE ALLE ULTIME ELEZIONI ITALIANE? VERO,E FORSE QUALCOSA ABBIAMO SBAGLIATO,(AMMESSO CHE NON VI SIANO STATI BROGLI)I TONI ALTI? LE POCHE APPARIZIONI IN TV? QUALCHE OFFESA DI TROPPO? FORSE SI,MA E' NEL NOSTRO DNA,NESSUNO HA ELENCATO I NOSTRI PREGI,ONESTA'SERIETA' COMPETENZA,RISPETTO DELLE REGOLE E NESSUNO INDAGATO O CONDANNATO..MA QUESTO NON E' BASTATO,LO SPECCHIETTO 80 € HA FATTO PRESA,E NEL POPOLO ANZIANO HA FATTO SFRACELI,..CERTO QUALCOSA DOVRA' CAMBIARE,FORSE CERCARE ALLEANZE NEI MENO PEGGIO,..IN PIU,MI PERMETTO DI DIRE CHE ANCHE SE ELEGGIAMO PERSONE DEL POPOLO,NON SAREBBE MALE CONOSCERLE UN PO MEGLIO..FORSE FARE DEI CIRCOLI D'INCONTRO,E FORSE APPARIRE DI PIU IN TV,NON SAREBBE UNA TRAGEDIA,,RINGRAZIO TUTTI CHE CI HANNO VOTATO E UN IMMENSO SALUTO A BEPPE GRILLO,CHE NONOSTANTE TUTTO SENZA DI LUI,QUESTO MERAVIGLIOSO MOVIMENTO NON CI SAREBBE
  • votante M5S 3 anni fa
    P.Q.M. La Corte dei conti, Sezione Giurisdizionale per la Regione Toscana, riservata ogni decisione in rito e nel merito all’ulteriore fase del presente giudizio; Il 27 Febbraio scorso, in merito alla sentenza SEZIONE GIURISDIZIONALE PER LA TOSCANA ord. n. 26 del 27/02/2014 Presidente: GRECO Carlo Estensore: BAX Angelo (dopo tutta la requisitoria) ORDINA ai sensi dell’art. 47 del r.d. n. 1038 del 1933 e dell’art. 107 c.p.c. l’intervento in giudizio del Presidente pro-tempore della Provincia di Firenze dott. Matteo Renzi, dell’Assessore al Personale pro-tempore della Provincia di Firenze dott. Tiziano Lepri e del titolare della Direzione Servizi Finanziari della Provincia di Firenze, dott. Rocco Conte, secondo le formalità previste dall’art. 270 c.p.c. FISSA per la prosecuzione del giudizio l’udienza del 24 settembre 2014 alle ore 10,30, e concede alle parti termine sino a venti giorni prima della suddetta udienza per il deposito di memorie e documenti. Manda alla Segreteria per le comunicazioni e gli adempimenti di rito.
    • votante M5S 3 anni fa
      Toscana ord. n. 26 del 27/02/2014 http://linkis.com/www.respamm.it/giuri/335Ia
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ l'ebetino disse questo: Renzi, avanti su riforme, o ci riesco o mi fanno fuori http://www.ansa.it/sito/notizie/flash/2014/04/29/riforme-renzi-nostra-proposta-non-e-autoritaria_7f6b09a6-53da-4c86-9633-0d7fd9b40253.html Riforme, Renzi ai senatori Pd: "O si trova sintesi o faccio passo indietro" http://www.ilgiornale.it/news/interni/riforme-renzi-ai-senatori-pd-o-si-trova-sintesi-o-faccio-1014972.html Riforme, Renzi: troviamo l'intesa o faccio un passo indietro http://www.ilgazzettino.it/ITALIA/POLITICA/riforme_renzi_senato_intesa_pd_forza_italia/notizie/660682.shtml Renzi: riforme presto o faccio un passo indietro http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-7a1bd25b-1366-4169-a157-8d82f26bb074.html "Fare veloci è l'unico modo per dare un segnale di credibilità in Europa. Faremo tutti gli sforzi fino all'ultimo giorno per trovare un punto comune, altrimenti sono pronto a fare un passo indietro". http://www.gazzettadelsud.it/news//89971/Renzi--accordo-sul-Senato-.html
    • john buatti 3 anni fa
      eccetto che Grillo restituisce 42 milioni di € all'italia mentre il tuo Renzi ne spende 10 miliardi per comprarsi 10 milioni di voti... sarei piu propenso a perdonare una battuta di un Grillo detta per evidenziare all'elettore che devi votarci per uscire dalla situazione grave in cui ci troviamo che lasciare un'ebete di Renzi spendere e spandere i nostri soldi per la sua sopravvivenza ..... come dire: ma va a mori ammazzato...ma non lo ammazzi! ti prendesse un colpo....ma non ti prende niente! se non mi aumenta la paga lascio...ma sta li e lavori! se non mi fa lo sconto non ci compro piu niente... ma li ritorni a comprare! fammi il piacere e vattene sul blog di Renzi che li stai meglio.....e sto meglio!
    • Victor Serge 3 anni fa
      Si e Grillo prima delle europee ha dichiarato più volte: "Se non vinciamo me ne vado, e non scherzo". Che facciamo? Entrambi "a casa"? A me va bene, a te? :)
  • salvatore paumbo Utente certificato 3 anni fa
    4 Febbraio 2013 — The One People’s Public Trust avvisa ogni uomo, donna e bambino sul pianeta che oggi le banche e le corporations operanti su mandato dei governi “eletti dal popolo”, sono state pignorate per effetto del Libero Arbitrio dell’umanità. I titoli, le proprietà e diritti di queste corporations e tutti i loro assets sono ora debitamente salvaguardati e tenuti in custodia per il popolo di questo pianeta, in parti uguali. Da numerose indagini, sono emerse prove evidenti che i committenti, gli agenti e i beneficiari del moderno sistema di schiavitù hanno ripetutamente compiuto atti e pratiche ingannevoli, frodi, furti e sottrazione dei valori all’unico popolo di questo pianeta, senza la sua volontà nè il suo consenso intenzionale. Basandosi sulla stessa documentazione approntata da questo sistema di schiavitù, OPPT ha legittimamente, legalmente e regolarmente registrato l’ipoteca, il giudizio e il rimedio ai danni perpetrati dalle corporation alla gente di questo pianeta. Questa azione è il risultato di lunghi anni di indagini. La gente del pianeta, in ogni paese, potrebbe avere degli interessi finanziari derivanti dagli assets di questi ex-committenti, ex-agenti ed ex-beneficiari delle corporations e delle banche pignorate. Coloro che fossero interessati, sono invitati a esaminare la questione in autonomia sul sito http://oppt-in.com/. The One People’s Public Trust afferma che ogni uomo, donna e bambino ha valore inalienabile e diritti concessi e garantiti direttamente dal Creatore: nessuno è subordinato ad alcuna autorità artificiale, nè alle farse corporative nè agli interessi particolari di alcun soggetto, senza un appropriato consenso consapevole, volontario ed intenzionale stipulato previo contratto o accordo. OPPT ha espresso ciò che già era. Il popolo ha già determinato e richiesto che i sistemi bancari pubblici, i governi nazionali e i relativi sistemi giudiziari debbano essere pienamente trasparenti, responsabili, ed affidabili. OPPT ha debita
  • Giuseppe 3 anni fa
    Beppe fate l'accordo con Farage!!!
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Floris, si vergogni!!!!!! Spero che legga questo mio commento che so a lei fregherà poco,ma lo voglio ripetere....Floris, si vergogni!!! (Scusate lo sfogo). P.s.: nella trasmissione di Ballaro',ieri si sono divertiti a prenderci in giro con la battuta del Malox,ok,ne conserveremo un po' anche per voi del PD ,magari alle prossime politiche potreste aver e bisogno voi. Un abbraccio ai pentastellati
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcosa non quadra, è Ovvio. Come se in un MAtch, aveste gonfiato Renzi quanto una Zampogna, fatto sputar Sangue, ridotto ad un Mocho al TAppeto e a 10 Secondi dalla Fine, l'Arbitro fa uno Sgambetto a Grillo ed atterratolo, si pone in piedi, sopra nel Rialzare il Braccio del Vincitore, caricato a Spalla. Ecco, le ultime Elezioni si son Verosimilmente svolte così. Il Pd dovrebbe Preoccuparsi, in realta'.
    • Victor Serge 3 anni fa
      Non credo ci sia niente che non quadri. Tutti i sondaggi ufficiali fino a che consentiti davano una forbice di almeno il 10% tra PD e M5S. È vero che Grillo e Casaleggio dicevano di avere sondaggi che li davano alla pari o in vantaggio, ma non si sono visti mai questi sondaggi, non si sa chi li faceva, come, non li hanno pubblicati. Insomma, a chi seguiva la loro propaganda può essere sembrato che la situazione fosse quella che tu descrivi, ma al resto del mondo no.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Prima di dire cazzate sulle alleanze di Grillo leggete il punto 3 del programma del 23 maggio 2014: Alleanza fra i Paesi mediterranei per una politica comune Analisi e spiegazione del punto 3 del programma a cura di Sergio Di Cori Modigliani. Si esce fuori dalla logica corrente dottrinaria, quella in salsa teutonica tanto per intendersi, sulla quale poggia la gestione attuale dell’euro, basata sulla piatta esecuzione servile, da parte di tutti gli stati membri, degli ordini impartiti da Berlino. Si prende atto, perciò, che le economie dell’Europa meridionale, quelle della fascia mediterranea, Grecia, Italia, Francia, Spagna e Portogallo non sono in grado di poter sopravvivere alla pari con la Germania, allora l’euro viene scisso in due monete diverse. Un euro a due vie. Una alla quale aderiscono Germania, Olanda, Belgio e le nazioni del settentrione europeo. Un’altra alla quale aderiscono i paesi del Mediterraneo che formano una federazione con forte spirito comunitario, prendendo atto della inderogabile necessità di affrontare la situazione su basi realistiche, pragmatiche –quindi specifiche- e non più dottrinarie o subalterne agli interessi tedeschi. O in Europa ci si sta insieme perché conviene a tutti, oppure è meglio uscirne. Per il movimento cinque stelle, infatti, la locuzione nessuno verrà lasciato indietro vale per le esistenze di tutti, per ogni cittadino italiano, ma vale anche e soprattutto per tutti i popoli europei, perché questo è il Senso dell’Europa delle Comunità. Uniti si ma nel nome della condivisione, non per seguire gli interessi di gruppi oligarchici di finanziari.
    • Victor Serge 3 anni fa
      Alleanza tra i paesi mediterranei? Dovrebbe ripassare la geografia se crede che l'Inghilterra sia un paese mediterraneo :) In compenso questo il suo programma politico si propone di: Aumentare le spese per la difesa Raddoppiare la capienza delle carceri Bloccare l’immigrazione per 5 anni Sicuramente un programma di destra che dunque ben si addice al vostro partito.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Stefano Saldarelli 53 min · Io, no, questo è sicuro. NON HO VOTATO IL PD, mi pare chiaro. Per chi invece gioisce e vota ancora i condannati e indagati, dedico quest articolo e soprattutto il video contenuto http://www.laretenonperdona.it/2013/12/02/matteo-renzi-denuncia-maiorano-che-pero-conferma-le-spese-folli-del-sindaco/ Consiglio anche di visitare la pagina FB di Alessandro Maiorano https://www.facebook.com/alessandro.maiorano.393
  • john buatti 3 anni fa
    ho fatto pace con la matematica= 14 mancava l'1
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=UI_AsJlt7o4
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Nonostante questo: PD = 41% M5S = 21% I casi sono due: 1)Queste notizie non sono arrivate ad almeno 5 milioni di cittadini italiani. 2)Oppure 5 milioni di cittadini italiani se ne fottono di queste notizie. Propendo per la prima ipotesi... Bisogna cambiare qualcosa..che dite?
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      Invertire le Percentuali, please, per aver Dimensione della Realta'. RAmmenta Berlusconi disse: le prox elezioni, o la va o la Spacca. Questi, han fatto il Colpo di MAno, classico, plateale. HAn scambiato i posti e non ti fan Vedere. Come ad un BAmbino di 9 anni e nenche tanto Sveglio. Sempre Locuzione di Berlusconi.
  • raffys . Utente certificato 3 anni fa
    Grillo qua , Grillo la, Grillo lascia, Grillo fatti da parte. O siete Piddini o state scherzando! Beppe non si tocca! Almeno 3 milioni di Italiani hanno venduto il proprio voto per 80 euro punto! E il Parolaio magico li ha comprati con i loro soldi! Guarda caso 80 euro sono stati annunciati che erano in busta qualche 3/4 giorni prima del voto!
  • Luigi T. Utente certificato 3 anni fa
    Sono incazzatissimo e forte piu' di prima. Dovevamo vincere alle europee, avevamo le piazze piene. C'e' troppa differenza tra noi e il pd, sento puzza di brogli. Beppe nel video non e' incazzato, come fa a non esserlo? Penso che hanno deviato i voti, penso che sia successo qualcosa che forse e' meglio che non sappiamo, non lo so cosa pensare. Sono incazzato e ancora piu' deciso ad andare avanti per la strada a 5 stelle. Ciao AMICI
    • fufy 74 Utente certificato 3 anni fa
      pienamente d'accordo nella notte i brogli o le telefonate per pilotare il voto ci sono state il tempo ci darà ragione l'italietta corrotta e corrutibile la conosciamo fatta di omini di pasta frolla per me quello che è venuto fuori non è reale con questo non dico che avremmo dovuto essere noi vittoriosi ma certamente il PD non avrebbe portato 32 teste di paglia in europa e troppo assurdo per essere vero
    • Luigi T. Utente certificato 3 anni fa
      Non mi fido di sta gente, farebbero qualsiasi cosa pur di non mollare. Comunque la verita' se non e' venuta fuori dalle urne verra' fuori dalla nostra onesta' e costanza nel tener unito il nostro sogno. Siamo in guerra
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      perchè dovrebbe essere incazzato con sè stesso. Spero che lo sia e che quanto prima ci comunichi, o adotti - è uguale - una strategia di comunicazione diversa. Deve parlare all'85% degli aventi diritti al voto, non deve convincere me o te. Certo che se se la prende con i pensionati, come me, non andremo lontano.
    • M. Antonacci Utente certificato 3 anni fa
      Questo è anche un modo per fare sempre del complotto. Che stanca! I dati delle europee sono stati addirittura "peggiori" (per il PD) rispetto alle amministrative. Ora convengo nel fatto che per le amministrative hanno votato solo una parte di italiani rispetto al totale per le europee, ma il dato è perfettamente in linea. Pensare a dei brogli, significa pensare che siano stati fatti imbrogli per oltre 5 milioni di schede.
  • fabio S. Utente certificato 3 anni fa
    si...e' sicuramente giusto fare la valutazione dei nuovi 17 Eletti del M5S, non c'eravamo prima, ora almeno ci siamo...e' corretto, come e' allo stesso modo corretto (a mio umile parere) fare un'esame del dato ottenuto...perche' non e' il dato che nessuno di noi si aspettava... nessuno di noi credeva di perdere cosi' tanto consenso...ed il motivo, dopo qualche giorno di riflessione, penso sia chiaro a tutti....il buon Beppe, fa la campagna elettorale, il buon Casaleggio, gestisce...e fin qui e' tutto ok...il compito piu' importante pero' rimane "la comunicazione"...se non si riesce a mandare un messaggio CHIARO... a tutti gli scettici, a tutte quelle persone che non usano un computer, a tutte quelle persone che prendono per oro colato tutto cio' che ascoltano dai TG...se non si arriva dentro quelle teste...rimaniamo sempre gli stessi....e questo NON DEVE ACCADERE...si deve far capire cosa possiamo fare IN MODO CHIARO...IN MODO SEMPLICE...si deve eliminare la parola "rivoluzione"...perche' anche se di rivoluzione si tratta, la gente questa parola la interpreta in modo sbagliato...la gente vuole vivere meglio...non vuole combattere...per gente intendo chi oggi non appartiene al M5S...noi faremmo di tutto...NOI......pero' se vogliamo vincere per eliminare i politici mafiosi e ladroni dai palazzi dello Stato , dobbiamo acquisire il consenso di chi oggi non ci sostiene....non c'e' altro mezzo...la gente ha votato il venditore di pentole fiorentino PER PAURA...abbiamo messo paura...siamo stati poco chiari.....noi del M5S stiamo avanti...dobbiamo rallentare un pochino per aspettare chi capisce PIU' LENTAMENTE..........M5S!
  • Mario Caporali Utente certificato 3 anni fa
    Signori del M5S, temo sia arrivato il momento di fare chiarezza. a) Il Movimento è guidato da 2 leaders che non si presentano in lista, hanno inventato e guidato questo eccellente progetto, ma hanno purtroppo mostrato i propri limiti. Il M5S ha fatto dell'integrità e dell'onestà il proprio cavallo di battaglia. Beppe Grillo aveva promesso che in caso di sconfitta si sarebbe ritirato. Ebbene, penso lo debba fare immediatamente, come subito penso occorra trovare un nuovo leader che sia in grado di portare il progetto alla fase seguente delle proposte. E soprattutto un leader che si presenti come tale e si candidi alla guida di qualcosa direttamente e non per interposta persona; b) Se si fissano le regole, queste valgono per tutti. Nessuno può essere ad di fuori o al di sopra delle leggi e delle regole. Neanche Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Non si possono espellere appartenenti al Movimento perchè sono andati in televisione e poi, con un incredibile marcia indietro di 180 gradi, si vedono improvvisamente Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio in televisione da Vespa ed Annunziata. Questo è un comportamento di casta che non si differenzia in niente da quello dei vari boss di partito che imperversano in Italia da anni. Quelle due apparizioni televisive sono state uno schiaffo a parte degli elettori del Movimento. Si decida una regola, ma poi la si applichi a tutti indistintamente; 3) Occorre pensare seriamente al programma. Il Movimento presenta un programm che è un insieme di punti, ma manca il progetto, l'idea, il goal finale. Che cosa si vuol far diventare l'Italia ? Come ? Tagliando che cosa e allocando le risorse in quale modo ? Chi è l'economista del M5S ? Tutto si giocherà con l'ingresso del fiscal compact a breve. Ci sarà un drenaggio di risorse mostruoso e occorre che il Movimento faccia delle proposte comprensibili e, soprattutto, vendibili. Ad ogni modo auguri
    • Giulio Cabella (Giulio Cabella) Utente certificato 3 anni fa
      Nella migliore delle ipotesi tu sei scemo.
    • Luigi T. Utente certificato 3 anni fa
      Chiarezza?????????????????????? Scusa ma dove sei stato fino ad ora??? Evviva la nostra Barbara Lezziiii
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    O.T. pazzesco!! http://www.youtube.com/watch?v=rroZ318c8fI Hasta pronto!
  • Stefano 3 anni fa
    ALLORA!! Sono un iscritto. Vi avviso, se ci alleiamo con Le Pen, Farage e Salvini io vi saluto. Che l'Europa deve cambiare è sacrosanto. Uscire dall'euro NO! Parliamo di globalizzazione e poi ci alleiamo con dei valligiani come i leghisti (il loro orizzonte è solo la piccola dolce valle che riescono a vedere oltre il loro naso) e con i fascisti? Non ho paura delle reazioni. Se è cosi cancellatemi in automatico. Con i fascisti francesi e inglesi mai! Aspetto una risposta che chiarisca da Beppe.
    • Stefano 3 anni fa
      Per Franca: Uscito !!! Cominista? spiega cosa vuol dire Grillino? Ho hai paura di sbagliare ed essere buttato fuori? Ma senza l'Euro e con 20 anni di berlusca si rischiava di fare a gara con Libia ed Egitto.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      La porta per uscire è sempre aperta.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      puoi sempre andare in germania. Li' l'euro rimarra per sempre anche se si chiamera' marco. Da noi scomparira' che tu lo voglia o no.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      comunista?
  • M. Antonacci Utente certificato 3 anni fa
    Premesso che sono rimasto, come tutti, veramente sorpreso dall'esito delle elezioni. Ci credevo davvero!! Visti i risultati però bisogna analizzare cosa è andato è storto. Cioè dare delle spiegazioni. Ci provo e sono del tutto personali: - Il riferimento a Berlinguer così forte (addirittura un coro nel comizio finale) ha dato molto fastidio all'elettorato moderato (indeciso) che alla fine, associando il M5S al vecchio PCI, non è andato a votare. Questo è stato tra gli errori più grossi. Con l'intento di pescare un elettorato di sinistra si è finito per "buttare" l'elettorato di destra più moderato. - Troppo martellante l'azione di "denigrare" sempre e in ogni momento l'avversario. Anche gli articoli di siti collegati al blog (per esempio la fucina.it) contengono sempre gli stessi titoli denigratori. E cioè "vergognoso" (riferendosi al PD o i suoi candidati). "Vergognoso", se ci fate caso, è il termine più usato. ANCORA OGGI! Questo tipo di azione "martellante" è troppo e solo di rottura e finisce per essere superficiale. Stanca! - Grillo è l'elemento che concentra su di se tutta la sua campagna elettorale. Ma c'è un limite di consenso di ordine fisiologico, oltre il quale non si può andare. Diventa "noioso" e ripetitivo. La sensazione è di uno show dove le battute sono sempre le stesse in qualsiasi piazza. Un conto è parlare e dire sempre le stesse cose (come fanno tutti), un conto è dire sempre le solite battute (che fa anche ridere, per carità). Grillo è troppo "comico" per convincere gli elettori con i suoi comizi. Come tutti i comici, il suo pubblico si divide tra chi stravede per lui ed è disposto ad ascoltare la solita battuta per cento volte e chi prova "antipatia" per il personaggio che con i suoi comizi non cattura, dunque, per i contenuti. Il 21%% è un risultato notevole comunque, a patto però che diamo un nome e cognome al M5S, una sua reale dimensione. Se il M5S è l'opposizione politica, allora molto bene...altrimenti si deve cambiare registro.
  • vito asaro 3 anni fa
    accadde nella mia città:anni fà,durante una campagna alle amministrative,un candidato promise l'impossibile per ottenere i voti.riusci ad essere eletto ma,scappò.nessuno l'ha piu visto in città.sarà un caso(almeno voglio sperarlo):anche lui si chiamava matteo.
  • votante M5S 3 anni fa
    Mi domando come abbiano fatto a non capire che la vera vita normale èra quella degli antichi contadini(fino agli anni 40), dove ogni famiglia aveva la propria indipendenza quasi totale dal denaro, e dal fossile, dove ogni famiglia aveva di che vivere con le proprie risorse (terra,animali,orti), invece alcuni benpensanti assassini dell'epoca hanno voluto fare del denaro il primo scopo di vita, ingrandendo ed espandendo le produzioni industriali, espandendo i monopòli, azionando il boom economico, che nessuno aveva richiesto, le aziende automobilistiche hanno inziato ad inquinare e con loro le farmaceutiche, costretto le famiglie contadine a dotarsi di una automobile, chissà avranno creato virus e batteri per vendere medicine, insomma in pochi anni poche teste assassine hanno creato la società malata di oggi, ora stiamo cercando di tornare a quegli albori, io spero tanto che ci riusciremo, e con le teconologie di oggi!, abbandonando il fossile e la produzione di massa, e tornando alle migliaia di piccole fabbriche e contadini tutte accomunate però dal rispetto totale dell'ambiente e la cura dei materiali di lavorazione ci potrebbe essere un nuovo boom della natura e dell'uomo in quanto animale ecologico.(mi scuso se nono mi sono spiegato bene)
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Io ho votato a Vernio sezione 3, esprimendo le preferenze per Ziantoni, Ripoli e Tamburrano, due uomini e una donna... Poi vado a vedere sul web le preferenze e nella sezione 3 c'è' solo 1 voto per Ziantoni 1 voto per Ripoli..... Chi ha manipolato le preferenze? E se hanno manipolato le preferenze lo hanno fatto anche con i voti?.... Nella provincia di Prto e' polemica x le preferenze che politici navigati di FI non hanno ritrovato nelle sezioni dove votavano le loro famiglie....
    • adriano s. 3 anni fa
      accaduto anche a me una cosa simile sulle preferenze.... ho dato una preferebza che al seggio sta a ZERO
    • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
      Giusto !!! , ormai lo abbiamo capito , non siamo mica scemi : Tutti i Partiti di Governo d'Europa sono stati battuti ( perfino in Germania il CDU è arretrato ) , eppure i Loro governi si sono comportati meglio del n/s.(... non ci voleva molto ) e in tutta Europa stanno meglio di Noi ( tranne che in Grecia dove però ci sono sintomi di miglioramento ). Per spiegare la vittoria del PD oltre tutto così ampia (che non si aspettava neanche Renzi ) Ci sono stati sicuramente brogli elettorali . Gli Italiani sanno ignoranti ma Non sono masochisti !!!
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Sembra una barzelletta post elezioni,ma non la è. Questa mattina una signora anziana mi dice: "mia nipote mi ha detto di votare XXXXX" La mia risposta è stata allora ha dato il voto al PD! Siiii certamente, sono sempre stata di sinistra! La mia rispsta,forse un po' cattiva è stata: Allora ha dato il voto alla DC! Incazzata lei mi ribatte: no,no,io non sono mai stata Democristiana" Cara xxxx ma lei non sa che Renzi è un democristiano doc,come la Bindi,Franceschinio,la fInocchiario,Marino ecc,, Incazzata mi risponde...."non lo sapevo ",ma davvero ho votato DC? Siii carissima...moriremo tutti democristiani! Ecco come sono preparati i nostri anziani. Infatti il signor Renzi ha mai parlato della sua storia politica alla TV? Beppe ecco perchè devi continuare...educazione televisiva...insegna! Vai in TV con i tuoi cittadini e sputtanali tutti!
  • Stefan Alm Utente certificato 3 anni fa
    Ma Dio santo! Adesso di nuovo tutti a dare addosso a Grillo perchè va a Bruxelles a cercare alleati tra secondo loro cosiddetti radikali, fascisti nazisti euroscettici? Parlano proprio loro che fanno le "riforme", ricevono a palazzo chigi e al quirinale si intrattengono a confabulare con condannati mafiosi e ladri. Se in Italia impera il Partito dei Forza Mafia bene fa Grillo a cercare alleati diversi da questo in Europa, perchè è li che si fanno i giochi, li c`è la stanza dei bottoni. Gli Italiani hanno risposto che non vogliono cambiare, gli sta bene tutto politici ladri e corrotti, pizza mandolino chiagni e fotti si accontentano di essere comprati per 80 euro. Il lavoro di Travaglio "È stato la Mafia" è sempre piu attuale... Il M5S e Grillo fanno benissimo e sono ben consigliati a cercare alleati in Europa e non nella fogna itagliota.
  • piero 57 3 anni fa
    La dignità degli italiani è condizionata dalle promesse economiche (vedi 80 euro). Non dubitate, Renzi è sul palazzo più alto (al 41 piano), da ora in poi, se sbaglia una virgola, può solo scendere, se non precipitare. Siamo il secondo partito non scordiamocelo.
  • Daniele Aranini 3 anni fa
    Perché vi ho votato. Il ridicolo e vergognoso attacco al movimento di questi giorni, se pur non mi stupisce mi spinge a scrivere queste righe. Vi ho votato perché deluso e amareggiato da anni dai cosiddetti professionisti della politica ho visto, in voi ragazzi, la passione per il nostro paese e la voglia di cambiare; Vi ho votato perché preferisco chi, anche se inesperto e con scarsa padronanza di linguaggio, è onesto e possiede grande passione per le idee del gruppo rispetto a chi sa usare le parole solo per i propri interessi ma dentro è vuoto e senza ideali; Vi ho votato perché credo che lo spirito che ha animato la nascita de movimento sia vincente anche se ci vorrà un po’ di tempo. In questi giorni agli attacchi al movimento, già operati da tutti i partiti in campagna elettorale, si sono aggiunti gli sfottò di una parte degli Italiani. Io vi dico non vi curate di loro, sono figli di coloro che prima applaudivano a piazza Venezia e poi si calavano le braghe allo sbarco degli alleati. Se poi veramente volete i loro consensi state tranquilli perché ve li ritroverete attaccati dietro non appena il movimento vincerà, eccome se vincerà. Ormai si respira il vento del cambiamento, di questo se ne sono accorti tutti, detrattori compresi, le bandiere non possono decidere da che parte sventolare ma chi sa governare le vele sa da che parte dirigere la nave. Questo vi chiedo, non vi curate da che parte tira il vento ma guardate dove sventolano le bandiere e continuate verso la meta imparando a governare le vele, io e altri 5.804.809 italiani siamo sulla nave con voi, cerchiamo di raccogliere quanti più naufraghi possiamo, soprattutto quelli che non sanno di esserlo.
  • Aureolo Korona 3 anni fa
    pregate Grillini la Luce di Iu ci illumini pregate Skoppiati l'Akqua di Ashera ci bagni ke Ojji è il grande jorno il Principe dei Grillini di Terni e il Principe dei Skoppiati di Arkania si inkontreranno ojji si deciderà per la Komunità Ternana a 5 Stelle in Vokabolo Trevi a Terni ke gli Dei ci siano Propizi e ke la Forza sia kon Noi Amen
  • vito asaro 3 anni fa
    matteo,ho una ventina di mentecatti che posso far votare come voglio.quanto mi dai?certo non posso accontentarmi di 80 euro.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Ho un Trojkan nel computer!! :)))))))
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Potremmo proporre un referendum di Separazione consensuale. Come la Cecoslovacchia. L'Italia , oltre Roma ed isole e la Repubblica della MAfia, da sopra Roma sino alle Alpi.
  • zio max 3 anni fa
    PECCATO POTEVATE ESSERE IL DOPPIO SE QUEI CRIMIMINALI DELINQUENTI BUGIARDI TRUFFATORI DEL PD NON AVESSERO ORGANIZZATO E MESSO IN ATTO IL SOLITO BROGLIO ELETTORELE.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Esistono i rappresentanti di lista, io l'ho fatto. Guardate nel web le loro prerogative. Con un rdl presente i brogli sono impossibili in quella sezione. I giornali del giorno dopo danno i dati sezione per sezione. I rdl le controllano e verficano i totali. Li comunicano ai propri meetup che li sommano e li inviano a un gruppo di controllo centrale organizzato. Tempo un mesetto al massimo e la verifica, voto + voto - è fatta. Non ci fidiamo? Organizziamoci, non piangiamo.
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      HAnno semplicemente Scambiato di posto i risultati.Quando Digiti, puoi commettere un Errore di Distrazione. Infatti, i fondi di Clini son stati Distratti. Lusi, con i fondi MArgherita, aveva Distratto. Un Commercialista, nel Bilanciare i Conti di una Importante Ditta Aeronautica, da commesse ai vari Eserciti, Distratto, poneva uno Zero in fondo alla voce Spese, creando, per sbaglio, un PAssivo d'esercizio. Distrazioni, ah! Errare è umano... Puo' scivolare un Ditino, sul tastino. Siamo fallibili.
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    (ansa)Tasi: Padioan anticipazioni temporanea...da parte dello stato (cioè noi) per i comuni che non hanno deliberato gli aumenti....me capììì....!!! la mia sintesi politica è questa...stanno tentando di "comprare tempo"....!!capito comprare tempo..come sospettavo hanno paura di mostrare la verità...e cioè.."avete da pagàààà!!" e basta..mentre 800 comuni pagheranno subito...figuratevi dopo l'elezioni vinte con gli "stamp food"..presentare il conto agli italiani...sarebbe deleterio...!!così molto "furbescamente" si illude gli italioti che i "59 euro" netti li faranno sentire più ricchi..!!!
  • Silvano Bigoni Utente certificato 3 anni fa
    Esiste telepadrePio perchè non può esistere Tele M5S
  • liliana mosena 3 anni fa
    ed anche Grillo, nelle miglior tradizione dei politici di mestiere,non pensa di fare autocritica per il risultato elettorale, ma addossa agli elettori, vedi pensionati, la responsabilità del flop ottenuto.Ha imparato la lezione proprio da quelli che diceva di combattere!
  • ivan g 3 anni fa
    le mani forti vogliono mettere un italiano nella comm europea o addirittura alla presidenza ma in che modo potevano farlo?semplice manipolando il voto e dare a renzi una percentuale bulgara per poter alzare la voce ce puzza di marcio
  • Silvano Bigoni Utente certificato 3 anni fa
    Compriamoci un canale tv che parli di tutto ciò che riguarda il movimento!!! Di tutte le porcate che fanno i nostri politici!! Che mostri a tutti le cose fantastiche che stanno facendo i nostri ragazzi, cosa ne pensate???
    • Gino er Grullino 3 anni fa
      Ma perchè, sei convinto che tutti starebbero attaccati al vostro canale? Ci farete anche le televendite di pentolame e numeri del lotto? Tanto questo sono i tuoi leader: venditori di patacche! Ahahahahahahahahahahahahahah
  • massimo l. Utente certificato 3 anni fa
    SAPETE L'UNICA COSA CHE ABBIAMO VERAMENTE SBAGLIATO? E' stato illuderci di poter vincerenoi. Io vedevo i miei colleghi dell center, chi votava tsipras, chi si astenevsa, addirittura giovani che volevano dare fiducia a Renzi e allora vedevo i sondaggi sotto di un punto leggevo quello che dicevamo noi tutti sul fatto che potevamo vincere e pure io MI SONO ILLUSO. Due notti insonni, svegliarsi da un sogno che sembrava realizzarsi... ABBIAMO SBAGLIATO QUELLO. Non facciamoci altre colpe che non abbiamo, piu' in tv, meno in tv, non dovevamo fare questo o quello.. NO NO E POI NO. Non è giusto che attivisti, ed eletti si facciano troppe palle su sta cosa. L'ERRORE E' AVER CREDUTO CHE IL POPOLO-PECORA POTESSE SEGUIRCI...ma come puo' seguirci se gli abbiamo detto che NON SIAMO PASTORI? CHE NON DEVE VOTARCI MA SEMMAI ATTIVARSI E VOTARCI!!! La nostra rivoluzione è molto LENTA è un cambio culturale, chiediamo scusa a noi stessi per esserci illusi, CAMBIAMO PIU' PECORE POSSIBILI...ed in ogni caso andiamo nei pressi del FIUME...quando passeranno di li...durante la troika... noi stiamo li ad aiutarli senza vendette. FACCIAMO OPPOSIZIONE DURA, NON ILLUDIAMOCI DI GOVERNARE UN POPOLO CHE DA IL 16 PER CENTO AD UN CONDANNATO E IL 40 AD UN PARTITO CHE HA TRADITO QUALSIASI COSA HA DETTO. Stiamo li e cerchiamo anche di renderci magari un po piu' simpatici...MA VI PREGO NON CI FACCIAMO COLPE!! NON NE ABBIAMO AFFATTO...SOLO BASTA DROGHE CHE ILLUDONO. IO CONTINUO A SOGNARE..QUELLO NON COSTA NULLA...MA COSCIENTE CHE E' PER ORA UN SOGNO. W M5S
  • adriano s. 3 anni fa
    BROGLI ELETTORALI !!!! Io e la mia ragazza abbiamo entrambi espresso la preferenza alla stessa candidata ALICE SALVATORE, abbiamo votato ad Imperia seggio 39 in via spontone, ebbene la candidata ALICE SALVATORE in quel seggio ha ZERO PREFERENZE, è impossibile che sia cosi, perchè siamo stati molto attenti a scrivere bene in modo che la scheda non venga annullata, che succede???? ecco le preferenze al seggio 39 di imperia, come si vede Alice sta a ZERO, impossibile !!!!! http://asp.urbi.it/elezio/progs/riscand.sto?Codice=8031
    • adriano s. 3 anni fa
      bene, allora non mi credete.. ma è successa proprio questa cosa.. quindi qualcosa è accaduto... se leggete qualche commento qui sopra vedrete un commento con una situazione molto simile alla mia... qualcuno ha fatto un bel casino... ecco cosa
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      mi sembra furbissimo manomettere 2 voti su 2. cioè, se uno vuole (e può) manomettere, ne toglie 2 quando ce ne sono 10. mah.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      c'era un rappresentante di lista nella tua sezione? Se ci fosse stato la tua scheda, ammesso che sia successo, non avrebbe potuto essere manomessa. Con un rdl presente non ci possono essere manomissioni Qua si parla, si parla ma non si agisce.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. http://www.lastampa.it/2014/05/28/esteri/grillo-a-bruxelles-per-incontrare-farage-salvini-vede-le-pen-ipotesi-di-un-gruppo-BsNzUNKJGQztPYZSAosxFK/pagina.html
  • enzo spataro 3 anni fa
    BEPPE E GIANROBERTO! ADESSO BASTA! CI SONO I SOLITI CAVALLI DI TROIA (ho detto cavalli, non figli) CHE CONTINUANO A SCARDINARE IL MOVIMENTO DALL'INTERNO CON IL LORO DISSENSO AD OROLOGERIA (curro ecc...) O QUESTI TIZI VENGONO BUTTATI FUORI A CALCIONI SENZA PERDERE TEMPO CON VOTAZIONI SUL BLOG O SARA' L'INIZIO DELLA NOSTRA FINE.
  • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
    Una cosa la voglio dire. Non fatevi incantare dalle proposte di dialogo (LEGA NORD DOCET) ai rivoluzionari spettano anche lunghi anni di galera ma le idee rimangono libere e l' esempio vale più di qualsiasi parola. Ci tocca aspettare sulla sponda del fiume ma inevitabilmente passerà il cadavere.
  • Marcovinicio d. Utente certificato 3 anni fa
    Ho scritto queste cose sul nostro forum, discutiamone li: Ho avuto, per queste europee, la sensazione di non elargire più le nostre risorse (rimborsi elettorali, tagli stipendi parlamentari, consiglieri, rimanente donazioni ecc.) a chiunque, ma di accreditarli direttamente nei comuni o altri enti gestiti direttamente da sindaci del M5S. L'idea è quella di accreditare i cittadini che ci hanno dato fiducia. Nei comuni governati dal M5S si potrebbe finanziare le PMI in difficoltà e quindi far beneficiare coloro che hanno creduto in noi, non per campanilismo o partito preso (sono di Milano), ma per dimostrare agli italioti cosa realmente vuol dire "essere del M5S". Costruiamo un'Italia solidale partendo dal nostro piccolo. Marcovinicio di Vincenzo M5S
    • Paolo Galante 3 anni fa
      CONDIVIDO 100% !
    • 3mendo 3 anni fa
      Dimentichi una cosa: necessitiamo di un canale "5 stelle TV"! La comunicazione via rete va bene ma non per tutti e a mio parere dovremmo investire un po' di quei soldi proprio per mostrare a tutti il marcio che propongono certi "partiti" dalle radici delinquenziali. La sola rete e qualche articolo tagliato su giornali non bastano, come non basta volantinare e fare gazebo. Quello che raggiunge molti è la televisione e hai visto da solo come e quanto sia vero. L'ho proposto anni fa a Beppe, ma sembra contrario, quando invece si potrebbe includere anche pubblicità con la quale far sopravvivere l'emittente e mandare all'inferno quel giro di impagliati a governaccio. Non bastano i suoi interventi sul palco e non basta il resto detto perché non tutti sono raggiunti. Comunque tieni presente che non è vero che abbiamo perso, ma è vero che il PD ha falsificato un numero enorme di schede, col trucco delle 3 carte. Ci sono già in ballo denunce fatte anche non solo dal M5S ma pure da Lega ed altri gruppi che hanno avuto prova dei reati del PD (attenzione: non ho detto Renzi ma PD) durante le elezioni europee. http://www.tzetze.it/redazione/2014/05/mantero_m5s_maneggiava_schede_al_seggio http://www.tzetze.it/redazione/2014/05/denuncia_al_seggio_ecco_cose_successo_alle_schede_pd/ Il resto a breve. Controllate, gente, controllate!
  • 3mendo 3 anni fa
    ERA ORA!!! http://www.ilgiornale.it/news/esteri/beppe-grillo-vola-bruxelles-fonti-sky-vedr-nigel-farage-1022894.html Farage è sempre stato coerente e indicativo per le Costituzioni dei vari Paesi. Sono certo che un colloquio tra Beppe e Farage sarà molto risolutivo.
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Ehilalà giovani rivoluzionari come va la vitaccia? Avete chiuso il barettino col caffè a 5 stars? Scoppiata anche la caffettiera dalla rabbia? Dai non è una gran perdita tanto, diciamolo, l'idea di un caffè virtuale è una gran cazzata da asilo nido, no? Com'è adesso il vostro tormentone, VINCIAMOPOI? Ahahahahah che spasso siete, scommetto che tra qualche anno sarà VINCIAMODOPO? AHAHAHAHAHAHAH alla prossima! Un amicone simpatico.
  • Silvano Bigoni Utente certificato 3 anni fa
    In bocca al lupo ragazzi!!! Fategli vedere chi siamo!!! Siamo tutti con voi!!!
  • iena piangens Utente certificato 3 anni fa
    Questi sono gli anni del Movimento e cosi saranno ricordati: PD, PDL, FI ecc. non hanno avuto alcuna incisività ma si sono limitate al solito agire "politichese". Chi ha veramente imposto la svolta è stato (e continua ad essere) il Movimento! La politica sta finalmente tornando in mano al popolo grazie al Movimento. Ora tutti parlano di trasparenza, onestà, serietà grazie al Movimento. Superare il 20% dopo pochi anni è un'impresa non da poco (contro partiti di eredità storica come il pd o creati col denaro come pdl co), e se l'italiano medio ancora non ha capito, lo farà. Forse ha bisogno di tempo, o forse di sentire il tono giusto per recepire (e urlare di più non significa necessariamente essere ascoltati, ma errare è umano... basta fare tesoro delle esperienze) Non conta la vittoria ma che la gente (politici e popolo) cambi mentalità, perché se nel dna abbiamo corruzione e inganno è solo perché ce l'abbiamo messo noi negli anni. E come l'abbiamo messi così si possono estirpare. Se il Movimento non ha ancora i numeri per governare allora i partiti che andranno al governo devono sentire il fiato del Movimento addosso, cosi da essere smascherati prima di fare danni. Grazie a chi lavora per diffondere le idee alla base del Movimento e soprattutto agli attivisti che si sbattono senza sosta (ho presente quelli del paese dove vivo vicino Roma), e a Grillo / Casaleggio che hanno dato la possibilità di avere voce a chi non aveva neanche più speranze, senza pensare al rientro economico ma per puro spirito civico!!! GRAZIE E CONTINUATE COSI, COSTANZA E DETERMINAZIONE DARANNO I LORO FRUTTI!
  • vito asaro 3 anni fa
    per paragone:stasera,a questi che vengono a piangere miseria,chiedi per chi hanno votato.
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Ho riflettuto molto in questi ultimi due giorni su ciò che è accaduto domenica e ho avuto per l'ennesima volta conferma di quello che ho sempre pensato: molti non saranno d'accordo e già in passato sono stata tacciata di 'snobismo'. IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E' PER TUTTI. Lo so che può suonare brutto, ma è quello che penso io. Sono dell'opinione che molti lo hanno visto come uno dei soliti partiti e ne sono rimasti delusi, persone che non riesco ad entrare nello spirito del movimente ed a capirne l'essenza. Magari anche persone che hanno studiato, non ne faccio una questione puramente culturale. Ma di qualcosa in più: occorre una predisposizione d'animo, una visione di quello che è M5S che è oltre ciò a cui i più sono abitutati. Magari coloro che vivranno tra 100 anni saranno esseri più evoluti culturalmente e spirituarlmente e non si fermeranno alla mera questione economica (che è importante, per carità, ma non può essere tutto), riusciranno a comprendere qualcosa come M5S. Non ne voglio fare una questione elitaria, ripeto, ma credo che noi abbiamo un qualcosa in più a livello interiore che gli altri non hanno. Questa è la mia opinione.
  • Pino Palumbo Utente certificato 3 anni fa
    BENE! E così anche noi possiamo vantare qualche "piccolo" record! Avanti così e Buon lavoro ai nostri EUROPARLAMENTARI!
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe a Bruxelles. Gazarra?
  • vito asaro 3 anni fa
    bisogna prenderne atto.gli italiani vogliono essere rappresentati da greganti,genovese e clini.purtroppo non posso andarmene(lo farei subito)quindi,sono costretto a combattere.
  • Gianni P. 3 anni fa
    Ma che faccine felici, e ti credo con lo stipendione che li attende... C'è anche guy fawkes vedo, oltre qualche riciclato rottamato AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • ercole 3 anni fa
    Complimenti a tutti gli italioti: Finalmente sono riusciti a segare il ramo sul quale stavamo seduti. Siamo tutti in volo verso il tonfo che non tarderà a far vedere i suoi effetti, la grecia ne è l'anteprima. Preparatevi, statali e parastatali, pensionati e no, disoccupati e semi occupati. Vi porteranno via tutto e se non avete altro vi sodomizzeranno per il loro sporco piacere o vi venderanno a qualche arabo. Ben vi sta!!! Io ho deciso di finirla.
    • Gino er Grullino 3 anni fa
      Menagramo del cavolo, piantala di subire così passivamente il condizionamento di bufalari canalizzatori. Hanno sbagliato tutte le loro previsioni negli ultimi 10.000 anni, vuoi che le azzecchino ora?
  • Diego S. Utente certificato 3 anni fa
    Il sistema Italia ha rigettato il M5s per come erano i pronostici. Il Pd ha fatto delle punture di anticorpi con il farmaco "coraminaRenzi"; il partito di Renzie è un partito metabolizzato dagli italiani, praticamente, dalla costituente in poi. Il M5s è, contrariamente, ancora, un corpo estraneo al sistema, e così vissuto. Visto come compagine berden line tendente all'estremismo non rassicura il Belpaese con le sue uscite ribelli e anticonformisti eccessive. O noi o loro, diciamo da un bel po', allora, dobbiamo abituarci fin tanto non diventiamo digeribili, del nostro cordolo del 20%... al momento oltre non si andrà. Anche se il pericolo incombente del farmaco Renzie - comunque placebo - sortisca un effetto salutare che rimette le stampelle a un paese scatafasciato!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Nigel Farage a chi gli chiede se farà un gruppo con la Le Pen rispende: “Scordatevelo, non mi interessa la destra o la sinistra" Poi aggiunge: ”Vorrei incontrare Beppe Grillo e discutere con lui delle nostre politiche che hanno molto in comune. Mi piace molto il modo elettrizzante con cui conduce le sue campagne." Sarà bello cercare di capire con chi è possibile comporre un gruppo unito al Parlamento europeo. Nigel è uno duro che non le manda a dire da tener molto presente. Rappresenta il primo partito inglese in queste europee con oltre il 31% dei voti. Beppe oggi incontrerà Farage a Bruxelles.
    • Dora Manni 3 anni fa
      Ohh? Ma le conoscete le posizioni di Farage su finanza stato e ambiente? E' un ultraliberista, strenuo difensore dei privilegi della City. DICO non ve l'ha detto Messsora? So che piace a lui, ma sicuri che piaccia a Voi? se c'enta col Movimento allora davvero non ho capito niente. C'è la possibilità di stare coi verdi e il partito Pirata... e ora salta fuori che questo fascio\ultraliberista è la meta?
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Speriamo ci dia presto notizie, anch'io la vedo come un'ottima opportunità.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Una grandissima opportunità per il Movimento. Questa notizia mi elettrizza parecchio.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Matteo #Renzi Rinviato a giudizio!!! (udienza il prossimo 24 settembre 2014) Author: admin 1920131_502208953224507_223919797_n Praticamente nessun giornale ne parlerà ma è successa una cosa interessante. La Corte dei Conti, dopo la condanna in primo grado per danno erariale, si occupa di nuovo di Matteo Renzi e della sua gestione da ottimo amministratore locale. Con l’ordinanza della Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale per la Toscana, n. 26/2014, la magistratura contabile ha rinviato a giudizio Matteo Renzi (udienza del prossimo 24 settembre 2014), per accertare una sua eventuale responsabilità per danno erariale, quando era Presidente della Provincia di Firenze. Vediamo cosa viene contestato al rottamatore. Con decreto del Presidente della Provincia e con delibera della Giunta Provinciale, l’ente, all’epoca presieduto da Matteo Renzi, ha nominato un collegio di quattro Direttori Generali anziché di uno solo come invece richiederebbe la normativa in vigore ed il buon senso in tempi di spending review. Secondo la Procura della Corte dei Conti la Provincia “avrebbe potuto (e dovuto) nominare un solo Direttore Generale … mentre aveva provveduto alla nomina ed alla remunerazione di quattro Direttori con retribuzioni ben superiori a quelle massime previste dal C.C.N.L. (contratto collettivo nazionale) … tanto più che i soggetti nominati Direttori Generali non provenivano dall’esterno, ma erano dirigenti di ruolo con contratto a tempo indeterminato, in seguito collocati in aspettativa, per essere riassunti dallo stesso Ente con un contratto di diritto privato”. In sintesi queste nomine di dirigenti avrebbero cagionato, secondo il P.M., un danno erariale alla Provincia di Firenze pari a 816.124,15 euro. Ovviamente sono certo che il Presidente del Consiglio, nel corso del processo, fugherà ogni dubbio davanti ai giudici della Corte dei Conti e davanti agli italiani, ma nel frattempo è bene informarsi ed informare. P.S. Se il “discepoletto” imiterà il maestro
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      P.S. Se il “discepoletto” imiterà il maestro in tutto e per tutto parlerà di giustizia ad orologeria! Qui il link dell’ordinanza della Corte dei Conti: http://www.respamm.it/giurisprudenza/viewdec_s.php?id=%7D%D8%84%2A%DB%26L%E8u%22z%CBJ%8E%95%15%21g%1EmP%FC%C5%95%AAr%AB%15%80R%EF%97https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/photos/a.310988455679892.65829.299413980170673/502208953224507/?type=1(13708)
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Soliti Italioti, prima ti venerano, poi ti accoltellano alle spalle credendo di saperne più di te. In un anno già si sentono dei dii sulla terra, fra 2 si prenderanno rimborsi e tutto il resto dei privilegi, fra 4 anni strapperanno il non statuto e i venti punti di programma, fra 5 spariranno nella fogna insieme agli altri partiti. Roma è bella e comoda, 2 mandati sono troppi!
  • vito asaro 3 anni fa
    pensavo che,gli ottanta euro,fossero un investimento delle banche invece,scopro che renzi li prencde dagli stessi a cui li dà.
  • Antonio 3 anni fa
    Sono un grillino da sempre. Il M5S è sempre stato l'unico movimento che ha messo al centro il cittadino. Era un'utopia e io ci creduto. Sembrava fuori luogo e fuori tempo, ma io ci ho creduto. Dio se ci ho creduto. Aria fresca, volti nuovi, ONESTA'. Dobbiamo continuare a mettere il cittadino comune al centro. Beppe, secondo me dovremmo alearci con Renzi e rifare questo Bel Paese. Proviamoci. Pensiamo al futuro. Potremmo vivere nel Paese più bello del mondo. Che Dio ci benedica
  • Giuseppe Cossa 3 anni fa
    L'italia è composta da un 25% circa di gente perbene e onesta il resto purtroppo è Marcio e vive secondo il credo per cui " si può fare tutto anche se contro la legge e il buonsenso". Ora cercheranno di sfasciare il M5stelle come hanno sempre cercato di fare, non dobbiamo mollare di un cm., se qualcuno vuole aprire a compromessi lo faccia per conto proprio, il 5stelle è rimasto l'unico movimento a difendere la legalità e l'onestà, io lo ho seguito per questo,non mollate. Forza e coraggio.
  • Silvano Bigoni Utente certificato 3 anni fa
    Facciamo una colletta e compriamoci un canale televisivo
  • vito asaro 3 anni fa
    comincio a sospettare che,i picciotti che si unirono a garibaldi,non avevano alcuna idea del perchè andavano a combattere.penso che,garibaldi,gli abbia dato qualcosa in cambio.che sò,forse una ottantina di euro a testa.
    • mc g. Utente certificato 3 anni fa
      Erano mercenari. Non c'è bisogno di sospettarlo, è storia!
  • MARCO BOEMI Utente certificato 3 anni fa
    Caro @BeppeGrillo, non ti preoccupare se é stato limitato il consenso al #M5S, il leone prima di attaccare qualsiasi preda, fa tre piccoli passi indietro, prima di fare un grande balzo in avanti. Guardiamo il risultato: sempre ai primi posti come consenso popolare. Gli Italiani, grazie anche al prezioso contributo del M5S, stanno maturando consapevolezza, ma é impossibile cambiare repentinamente. Il caro @MatteoRenzi non ha più scusanti, ha tutte le condizioni favorevoli, sbagliare ora é come scoccare una freccia verso il baso e mancare il bersaglio. L'importante in questo momento é, non far mancare il fiato sul collo al nostro amato presidente, ed incominciare e fare le pulci al Parlamento Europeo. Buon lavoro e #bastamaalox.
  • Ben Monaco 3 anni fa
    O.T. Chi ha dubbi sulle parole di Grillo e/o pensa sia un visionario vedi pubblicità "piena pagina" sull'ultima pagina del CorSera sul BlackRock
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    AHAHAHAHAH!!!!! In ytaglya record negativo per le nascite!!! STRANO! STRANO! STRANO! STRANO! STRANO! Gufi a parte. Hasta pronto.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Curiosi al link: http://www1.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/ Salute-2013-record-negativo-per-nascite-peggior- dato-da-33-anni_321047563803.html
  • john buatti 3 anni fa
    ci riprovo... ___________ osservazione il PD con 11.172.861 di voti (comprati) ha preso 4 seggi in piu del M5S! il FI con 4.605.331 di voti ha preso 4 seggi in meno del M5S. .......voti......seggi PD______11.172.861 - 31 M5S_____5.792.865 - 17 FI______4.605.331 - 13 hanno dato troppi seggi al FI che dovevano invece dare al M5S? http://www.results-elections2014.eu/en/country-results-it-2014.html http://elezioni.interno.it/europee/scrutini/20140525/index.html
  • Lucio Secondino 3 anni fa
    Come al solito scrivi una marea di cazzate. non è assolutamente vero che "Non era mai successo che una forza politica che si presenta alle elezioni europee per la prima volta ottenesse un risultato così importante". Alle elezioni europee del 1994 Forza Italia (che si presentava per la prima volta) prese il doppio dei vostri voti (10 milioni!!!!) e 27 (!!!) seggi. E voi continuate a credere sempre alle cazzate che vi sparano in rete!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog!! ho pensato per qualche giorno, ho pure pianto riascoltando un discorso di Beppe, la tensione doveva pure uscire prima o poi. Negli ultimi due giorni mi sono riletta il blog di un anno fa, delle prime volte che scrivevo qui, tante cose sono cambiate, tante persone che magari all'inizio mi sembravano amiche alle fine non si sono dimostrate tali, tanti sono spariti , di nuovi ne sono arrivati. Ho letto molto di quello che e' stato scritto, mi sono riletta alcuni post importanti ...insommma alla fine dei conti credo che la sola ed unica colpa possa essere quella di aver creduto di aver creduto a che il popolo italiano sia pronto ad un cambio culturale tale da permettere di ragionare oltre la normale logica politica. Non si puo' stravolgere l'ordine delle cose in poco tempo, siamo in tanti ma forse non abbastanza, qualcuno che magari sembrava dalla nostra alla fine ha fatto un passo indietro. Andare con il movimento significa slegarsi da altre ideologie , schemi, ragionamenti radicati da decenni e prendere il volo verso un nuovo orizzonte, tanti, credo, erano convinti di poterlo fare ma alla fine hanno fatto un passo indietro. Abbiamo perso una battaglia, pazienza...forse era la nostra occasione ma non sara' l'unica e se incominciamo a lavorare come si deve, con determinazione, magari corregendo qualche cosa, magari ognuno deve fare un piccolo esame di coscienza ma ce la faremo. Io ci ho creduto davvero e ci credo ancora fermamente, non possono rubarmi un sogno, non lo permetto.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Morena, me lo sono chiesto anch'io e non so darmi spiegazione.....non riesco a capire, tante cose non mi tornano ma ormai andiamo oltre e continuiamo, arriveremo alla meta, lo so.
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Ema! Mi chiedevo, come si spiega il fatto che la Campagna elettorale delle elezioni del febbraio scorso dove il M5S prese il 25%,Beppe fece Campagna elettorale con la stessa foga di toni e con argomenti "pesi" quanto questi di questa Campagna elettorale Europee? dunque,Beppe andava bene così com'era e così com'è, e ad oggi,cos'è cambiato? Saluti,Cara Amica!:)
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Luca!!!!!!!!!!! smak!! certo ci vorra' tempo ma ci riusciremo!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciao ema!!ci vorrà tempo,solo tempo e pazienza!!
  • john buatti 3 anni fa
    ___________ osservazione il PD con 11.172.861 di voti (comprati) ha preso 4 seggi in piu del M5S! il FI con 4.605.331 di voti ha preso 4 seggi in meno del M5S. .......voti......seggi PD______11.172.861 - 31 M5S_____5.792.865 - 17 17 FI______4.605.331 - 13 hanno dato troppi seggi al FI che dovevano invece dare al M5S? http://www.results-elections2014.eu/en/country-results-it-2014.html http://elezioni.interno.it/europee/scrutini/20140525/index.html
  • pino tassi 3 anni fa
    Caro Beppe Grillo, La sconfitta l’hai riconosciuta, ma ora dì ai tuoi avversari di stare sereni che non ti arrendi e che dovrebbero vergognarsi per la campagna denigratoria, strumentale , che hanno fatto. Con una stampa televisiva e cartacea completamente assoggettata al nuovo messia. Rendi il movimento piu’ aperto, dai la possibilità a chi vuole di iscriversi, di dire la propria, di partecipare. Trova una strada organizzativa nuova che vada oltre i classici partiti ma che assicuri, oltre al web, luoghi e sedi di confronto. Non giocate sulla difensiva contro Renzi ma lanciate voi proposte serie per il lavoro, la giustizia, le riforme istituzionali. Buon lavoro
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Vi ricordate di quel soru che voleva querelare o ha querelato Di Maio? Leggete qui Sei in: La Nuova Sardegna / Cagliari / Cronaca / Evasione fiscale, comincia oggi il processo a Renato Soru Evasione fiscale, comincia oggi il processo a Renato Soru Cagliari, il flusso di denaro da Tiscali finance a una società inglese inattiva riconducibile a Tiscali non sarebbe mai stato dichiarato evasione fiscale processi Email + - CAGLIARI. Prima udienza, oggi a Cagliari, del processo per evasione fiscale contro l’ex presidente della Regione e patron di Tiscali Renato Soru, neo eletto europarlamentare del Pd, tra i più votati in Italia domenica scorsa con più di 182 mila preferenze. La vicenda scaturisce da una serie di accertamenti sulla società Andalas, con sede a Londra, ma riconducibile al fondatore di Tiscali, come da lui stesso sempre dichiarato alla Consob. Stando alle indagini della Guardia di Finanza coordinata dal pm Andrea Massidda, nel 2004 la Andalas avrebbe concesso un prestito di oltre 27 milioni di euro alla Tiscali finance. Quest’ultima, nei cinque anni successivi avrebbe restituito parte del debito versando anche gli interessi alla società londinese che per gli inquirenti è sempre rimasta inattiva. Ed è proprio questo flusso di denaro ad essere finito sotto la lente di chi indaga, proprio perchè mai dichiarato al fisco nè inglese nè italiano. Della stessa vicenda si era interessata anche l’agenzia delle entrate con cui Soru, pur ribadendo la sua convinzione di aver agito nel giusto, ha trovato un accordo che prevedeva il pagamento di sette milioni di euro in tre anni. Nel corso delle indagini all’ex governatore sardo, difeso dagli avvocati Giuseppe Macciotta e Carlo Pilia, erano stati sequestrati i conti corrente e una serie di beni immobili come la sua villa di Bonaria. 28 maggio 2014.
  • Dico Lamia 3 anni fa
    (2) Obama, il Papa, Licio Gelli, Toto Riina, adesso anche la BCE... questi sono i padroni dell'Italia, e non permetteranno MAI che qualcuno li scavalchi senza il loro permesso. Grillo dice che sono solo dei pensionati che non vogliono pensare al futuro di figli e nipoti. SBAGLIATISSIMO, perchè figli e nipoti continueranno a votare come loro. Sembra che l'appartenenza al loro clan lo succhino dal latte materno. Le forze che si oppongono radicalmente a questo blocco sono eternamente destinate alla sconfitta. Per questo Movimento 5 Stelle e quegli sfigati di Tsipras non andranno mai oltre il 30%. Per quegli italiani (come me) che vorrebbero SUL SERIO cambiare le cose votare è COMPLETAMENTE INUTILE.
  • pino 3 anni fa
    Caro Beppe Grillo, domenica scorsa ho fatto 200 km per andare a votare e ho fatto questo sforzo perché ho visto la passione che hai messo nella campagna elettorale. Il risultato non è stato notevole, è giusto riconoscere la vittoria di Renzi, ma da qui alle scene di sconforto e di abbattimento ce ne corre. Prendere il 21% non è un risultato da poco soprattutto per un movimento che è alla sua seconda elezione nazionale, che non ha candidato notabili e porta borse. So bene che significa andare alla conquista di un voto, soprattutto al sud. Ho fatto politica attiva nel Pci e poi nei Ds e infine in Sel e so bene le difficoltà di trasformare i consensi in voti. Soprattutto quando ci sono di mezzo le preferenze e tutti vengono a chiederti il voto per questo notabile o per quello. Errori ne hai fatto tanti ma non solo tu. Tu sei caduto nella trappola dei media a farti dipingere un’immagine da matto, non avrei parlato di Stalin, Hittler, Pol Pot, che tra l’altro hanno tirato in ballo loro, ma solo di Euro, lavoro, futuro. Tanti bravi parlamentari avrebbero fatto meglio ad andare casa per casa a parlare con la gente invece di farsi ammaliare dalla seduzione dei media e parlare di sondaggi e ministeri futuri. Le lezioni non si vincono a Roma e sulla stampa ma nell’attività quotidiana nei propri territori. Da solo, girando l’Italia, senza andare in tv, senza apparati, senza amministratori, hai colto la speranza di tanta gente. Mi viene da sorridere alle dichiarazioni dei vari Campanella e Orelliana che chiedono un’autocritica e le tue dimissioni. Se fosse passata la loro linea di accondiscendenza a Renzi sareste stati cannibalizzati anche voi. Ti scrivo per dirti di non mollare, di non farti normalizzare, di non cambiare linguaggio e toni. Il desiderio di tanti politici, giornalisti, ben pensanti è che tu faccia la fine di McMurphy in “qualcuno volo sul nido del cuculo” lobotomizzato e normalizzato. La sconfitta l’hai riconosciuta, ma ora dì ai tuoi avversari d
  • john buatti 3 anni fa
    ___________ osservazione ______ il PD con 11.172.861 di voti (comprati) ha preso 4 seggi in piu del M5S! il FI con 4.605.331 di voti ha preso 4 seggi in meno del M5S. .......voti......seggi PD 11.172.861 - 31 M5S 5.792.865 - 17 17 FI 4.605.331 - 13 hanno dato troppi seggi al FI che dovevano invece dare al M5S ? http://www.results-elections2014.eu/en/country-results-it-2014.html http://elezioni.interno.it/europee/scrutini/20140525/index.html
  • Andrea L. Utente certificato 3 anni fa
    L'UKIP non mi piace. Spero che questo tipo di cose vengano decise sulla piattaforma.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Anche io sono strafavorevole!
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      A me invece piace Tantissimo. Guarda un po'!
  • nessun copy 3 anni fa
    Ebbene mi duole dirlo ma chi è causa del suo mal pianga se stesso Gli italiani non hanno più scuse x lamentarsi il M***** ha fatto di tutto e di più x informarli loro hanno creduto nei partiti (Pd-NCD-FI-etc.) ora avanti con la vaselina, i sacrifici ai cittadini, i benefici ai politicanti da strapazzo. ""Popolo ignorante in quel giorno maledetto, questa x dove la metto, l'hai appoggiata sul PD prendi sta supposta qui."" Badate bene che sono conscio che pagherò anch'io le varie gabelle che metteranno x finanziare gli 80€ ho sempre sostenuto che se uno vota un partito e poi questo fa quel che vuole è il partito che ha in sé un covo di canaglie. Ma se ti dicono "attento guarda che quelli ti dicono una cosa e ne fanno un'altra" e te la documentano, beh come vogliamo chiamarli gli elettori del Pd.... Un saluto a tutte le stelle del blog da nessun copy elettore
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    io ho votato M5S e lo voterò sempre e non ho nulla sulla coscienza da rimproverarmi!i morti per disperazione,le aziende che chiudono,i tagli nel sociale,l'età pensionabile allungata,le spese militari,l'abolizione dell'articolo 18 per i nuvo assunti,i marò dimenticati,gli indagati e condannati in parlamento e dentro le istituzioni,la povertà sociale e culturale ecc ecc,ecco,di tutto questo io non ho più colpe e lascio tutto questo sulla coscienza dei piddini,non sulla mia!adesso tutto peggiorerà e ,nuovamente,sarà tutto sulla coscienza dei piddini e dei vecchi e di chi sta rubando il tempo ed il futuro ad un Paese intero!tanti astenuti?bene,vi peggiorerà la vita e saranno azzi vostri!io non ho lamentele da fare e prendo atto di cosa è successo.l'europa va da una parte e noi dall'altra,unico Paese a dar fiducia al proprio governo.i ladri ruberanno di più,gli interessi della casta saranno ancor più tutelati?bene,ce lo chiede il popolo italiano!piddini,guardatevi ballerò ma state fermi,guardate piazza pulita ma non uscite di casa,smazzatevi la maga merlino ma non crediate alle magie.insomma,non lamentatevi,tutto quello che succede lo avete scelto voi.il M5S perdee noi ripartiremo lo stesso,verrà il momento del riscatto di questo Paese e sarà ancora più dura e lunga il ripristino della legalità!serve tempo per un ricambio generazionale e culturale.etico.prendiamoci quel tempo ma poi toccherà a noi.su questo potete giurarci,piddini!nel frattempo tutto quello che succede,lo volete voi e solo voi.quando andate a letto la sera,forse faticherete a dormire e saranno azzi vostri!io avevo scelto diversamente e tutto il M5S ha scelto altro ma avete vinto voi!!ora avete l'onore e l'onere.e mi sa che l'onere sarà dura da sopportare ma saranno azzi vostri.noi ve lo avevamo detto in tutti i modi! p.s. fate ciao con la manina,piddini,ai vostri eletti ricchi di soldoni pubblici,mentre fate la spesa con 80 euro.io mi vergogno per voi,anche se non vi importa.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, che dire siamo il paese dei tafazzi no?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      stella morena!!! è vero ale,i piddini sono il problema!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      I piddini giudicano chiusa la questione scandali in virtù della legittimazione ricevuta dal consenso popolare. Ma non era Berlusconi quello che liquidava le sue vicende giudiziarie come irrilevanti in virtù del consenso che il "suo" popolo gli tributava? E non era Repubblica che si stracciava le vesti gridando al "regime"? Hanno annientato Berlusconi diventando più berlusconiani di lui. E anche molto più ipocriti.
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Caro!! Luca!!! Si torna ha marciare! sempre più tenaci!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      p.s. piddini,salutatemi greganti,uno di voi!
  • marco beato Utente certificato 3 anni fa
    Dal FATTO QUOTIDIANO : RENZI, LA PROSSIMA MOSSA:SCARDINARE I CINQUE STELLE Forte del 40,8%, parte lo scouting per le riforme. Già domenica notte messaggi WhatsApp ai dialoganti M5S: “Ci state?”....Vorrei fare un appello ai nostri portavoce di Camera e Senato di vigliare queste schifezze. Già i media nazionali stanno "puntando positivamente"..i soliti dissidenti del M5S...Non facciamo nuove brutte figure...Non ce le possiamo proprio permettere...
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      Ci state? Bunga bunga è Bello... PArola di loRenza.
  • Roby 3 anni fa
    Gli italiani sono ben contenti di sprecare soldi per la CASTA alle prossime elezioni presentiamo una legge che aumenta le auto blu, raddoppia gli stipendi dei parlamentari e vedi che prendiamo anche noi il 40%, l'italiano medio gode ad essere spennato non c'è niente da fare altrimenti non avrebbero votato in massa il PD. Poi si promette a tutti 200 Euro al mese in busta paga e senza busta paga. E gia che stiamo si promette la pace nel mondo, una dentiera per tutti anche per i giovani non sai mai ne hai bisogno, un cane e il veterinario per i prossimi 150 anni. A chi non vuole il cane c'è il gatto volendo anche persiano.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Comunque io rimango molto euroscettico questa Europa è la stessa cosa del nostro parlamento un ente immobile immorale inutile e fine solo a se stesso che depreda i suoi cittadini né più e né meno come i ladri fan di notte. In Europa un normalissimo cittadino europeo e non suddito come ora, gradirebbe vedere l'abolizione della commissione europea e che quel europarlamento assuma poteri sovrani né più e né meno di un parlamento nazionale. Un Europa che possa essere degna di tale nome gradirei vedere pari diritti per tutti i cittadini europei ma ciò sino ad ora non è stato ad es. in Italia il reddito di cittadinanza non c'è. Una lingua comune giusto per capirsi non c'è, diritti comuni non ci sono e allora di cosa stiamo parlando ma di quale Europa stiamo parlando di quella tale e quale di prima della Grande Guerra o del 1939? Scherzi a parte io non ci vedo proprio nessuna differenza.
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Oh si abbassiamo i toni, diventiamo politically correct, da oggi usiamo solo sinonimi di parolacce Quando mi arriverà la rata del mutuo che non ce la faccio a pagare dirò : Me tapina ! Se incontrerò un elettore di Renzi: o caspiterina!! Porcapaletta Beppeeee dai diventiamo più educati :))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Poffarbacco che triviale questa ragazza!...:PP Gli studi ad oxford ti hanno portato a pronunciare anche orrende parolacce come 'perdindirindina'?... Devi assolutamente confessarti e recitare 6920 'pateravegloria'... E con i ceci sotto le ginocchia!...;))...
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Augù..la prima c'hai detto me piace de più :)))
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      A Danì, te vojo bene lo stesso...ma te stai a sbajà. Questi vanno presi piano piano, sò lenti de comprendonio ma vedrai che prima o poi capiscono. Ho convinto mio padre, vecchio missino ora berlusconiano pè mancanza de mejo, dopo tre anni de ragionamenti. La rata der mutuo ce l'ho pure io e sapessi che rodimento! #ciòlarabbiadentromalipioperculoeportoivoti
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Perdincipuffo...bellissima, la terrò presente per la mia rata della Tasi :))
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Brava Danila! prossimo hashtah: #porcamadonnamòsòcazzivostri!! Vedrai che successo!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      LOL!... In effetti, quando mi è arrivata la cartella della Tasi (83 euro in più dell'Imu), un bel "perdincipuffo" mi è proprio scappato... :)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ahahaha buon pranzo ragazzacci :DD
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      :))) Ciao Danila, buona giornata!
    • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
      ha ha ha, troppo forte Danila... :)
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Mai vergognarsi di dire quello che non ci si vergogna di pensare. - Cicerone - Sempre belli tosti, andiamo oltre! Ciao Danila :)))
  • Gianni Pozzi 3 anni fa
    Quando ci sono state le consultazioni online per decidere se incontrare Farage ? devo essermele perse.
    • Gianni Pozzi 3 anni fa
      Davvero Ben.. che pirla che sono perse per un minuto... Tu cosa hai votato ? si fa l'incontro ? ci si allea ? Che rabbia potevo partecipare alla democrazia diretta e invece stavo qui a scrivere str..te
    • Ben Monaco 3 anni fa
      nooooo! Sono state indette alle 12,35... che pirla che sei, te le sei perse per scrivere stron.ate
    • psichiatria. 1 3 anni fa
      l'ha invitato Farage
  • Sandro Tosolini 3 anni fa
    NOI NON SIAMO UN PARTITO, ……. SIAMO OLTRE !!! NOI SIAMO UN MOVIMENTO CHE SUPERA LA LOGICA DEI PARTITI !!! I PARTITI SONO MORTI !!! NOI NON SOSTITUIAMO UN PARTITO CON UN ALTRO !!! Frasi che ho ben scolpite nella mia mente e che hanno favorendo la crescita e la speranza di un potere guidato dal buonsenso e dall’onestà, governato da persone competenti e prive d’interessi personali, insomma un sistema democratico nuovo, frutto dell’Italica sapienza, osservato con interesse da molte nazioni. Poi, a Roma l’autogool. Casaleggio; Mentre la folla gridava; Berlinguer, Berlinguer, Berlinguer, Berlinguer. . . . . , lui citava; Il partito comunista degli anni 80 aveva questo nel suo DNA, “ la questione morale”. E in conclusione; Quando tornerete a casa, troverete qualcuno che non è potuto venire, . . . . fategli una carezza e ditegli che questa è la carezza del movimento. Elio Lannatti; ( una persona di cui abbiamo molto bisogno) E’per me un grande onore,questa sera, parlare nella piazza della questione morale, nella piazza di Enrico Berlinguer, ecc. ecc. . Io non sono comunista e come me credo anche i 5 milioni di elettori che avevano votato Movimenti 5 stelle alle ultime elezioni nazionali e che ora se ne sono andati. Sono Artigiani, piccoli imprenditori, professionisti e anche operai che la lotta di classe non sanno nemmeno cosa sia e si erano aggrappati all’unico movimento dichiaratamente contro le logiche di partito, aperto alle persone oneste di ogni ceto sociale, credenza o religione. Mescolare poi il sacro con il profano per un cattolico fervente, e in Italia ve ne molti, non è stata una buona idea. Citare una frase detta da un Papa beato, che di certo non pronunciava parole come “vaffanculo” ha senz’altro intaccato la suscettibilità di alcuni cattolici. Sulla questione morale poi ( obbiettivo senz’altro da raggiungere), ritengo che sia importante capire gli Italiani. Abbiamo una caratteristica . . . . . . , L’arte di arrangiarsi. Cosa vuol dire? Vuol dire che
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    Beppe vola a Bruxelles da Farage vabbe. cmq continuo a non trovare votanti pd, in compenso continuo a prendere parole perchè il movimento non ha fatto niente, grillo è pazzo, è colpa del movimento se ha vinto il pd e via di seguito comincio ad essere un po stanchino.. alla fine sto 21% è un buon risultato o no?
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      no. Era un testa a testa, noi o loro. L'ha voluto Beppe e io sono con Beppe. Abbiamo sbagliato tutto e perso. Le europee sono elezioni che non contano una mazza per il M5S. Abbiamo voluto farne un voto politico. 40 a 20 = disfatta. Se non comprenderemo questo e non ci chiederemo se cambiare strategia perderemo per l'eternità.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ciao psi dopo il mal di pancia, la ragione prende il sopravvento e mi dice che nonostante tutti i media abbiano dipinto il mv e beppe/casaleggio il male assoluto,il 21 e spiccioli puo essere un buon risultato, aspettiamo che gli italioti si risveglino dal sonno soporifero indotto dal lo'renzi detto il bomba, e vedremo fargli fare la fine di pazzi che fu impiccato a palazzo della signoria
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Leggo qua intorno di sospetti di brogli elettorali. Magari sarà anche possibile e realistico pensarci, però secondo me è un favore che si fa, non tanto al PD, ma a quelli che l'hanno votato. Son tipi che lanciano il sasso e nascondono la mano. Son quelli che "io non l'ho votato" soprattutto quando le cose si riveleranno per quella merda che sono. Io non penso che ci siano stati brogli, no no... è proprio la DIMENSIONE REALE DEL PATTUME "UMANO" CHE SI E' ESPRESSO CON QUEL VOTO. Scusate la riflessione...
    • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
      Non abbiamo sospetti ma certezze !!! Il problema è che il Movimento 5 Stelle non ha l'oganizzazione ( come ad es. un PD ) e nè i mezzi come un Partito( che Ci costa oltre 50 milioni all'anno ) , e quindi non ha la possibilità di smascherarLo (... e Loro lo sanno ) . Comunque , siccome non siamo scemi , basta ad es. vedere i risultati delle altre Nazioni (( tutti i Partiti di Governo sono stati battuti , perfino il CDU in Germania è calato , nonostante stiano tutti meglio di Noi (tranne la Grecia , ovviamente )) nonostante i governanti si siano comportati tutti meglio dei N/S. che pensano solo a rubare , salvare le Banke e spendere i n/s. soldi in modo sciagurato ( ad es. : TAV , F.35, finanziamenti pubblici vari , ecc. , ecc. ) ; il PD secondo il Viminale ha vinto perfino in VAL di Susa nonostante lì ci sia una rivoluzione contro il Governo e nel Nord-Est nonostante lì ci siano ogni giorno suicidi di piccoli imprenditori !!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      condivido tutto il tuo pensiero:pattume!
    • erne 3 anni fa
      la vedo dura se si pensa di recuperare voti da coloro che si definiscono pattume...mah
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest DAL TUNNEL ALLA PALUDE La recessione è finita ma l'Italia rimane nella palude. http://www.repubblica.it/economia/2014/05/28/news/rapporto_istat_2014-87416596/?ref=HREA-1 ------------------------------ Ah, che belle notizie. Sto già meglio. . @ Teo hai una scadenza per venerdì. Fine maggio. Ricordi ? La quarta promessa. Mi raccomando... .
    • epe pepe 3 anni fa
      Buon consiglio. Lo ripristino. Anche perchè i mondiali non riusciranno certo a ricordare. E neanche l'estate. ;)
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Epe mi sà che conviene rimettere il contatore... Sai, questo paese ha poca memoria. Mandi!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    il sistema sa bene che nulla potrà fermare l'onestà e che la vittoria della casta è solo del momento.serve tempo a tutti noi e serve ripartire!questo è un Paese vecchio e serve tempo e informazione e,probabilmente,altre rovine causate dal pd!!adesso tenterano di dividerci e allontanare Beppe ma sanno bene che è un tentaivo futile e ridicolo.quindi fate attenzione ai falsi amici e ai falsi blogger che diranno che è beppe il problema:mandateli affanmculo serenamente!!!arriverà il tempo di Paese onesto.e saremo pronti!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ale!!infatti!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, buona giornata! I "falsi amici" che provano a convincerti che "è Beppe il problema" sono i medesimi che l'anno scorso dicevano "avete perso un'occasione a non appoggiare Bersani", "non conterete niente" (come se contasse solo chi sta al governo, come se un'opposizione VERA non fosse nulla in democrazia…) Mettono zizzagna perché, al di là delle nostre troppo ottimistiche aspettative, il 21% è un dato oggettivamente pazzesco per una forza politica tanto radicalmente diversa come è il M5S. Stare sopra il 20% per la seconda volta significa che il MoVimento non è un fenomeno passeggero. I nostri sono tutti voti genuini e disinteressati.
  • Dico Lamia 3 anni fa
    Il grande interrogativo di queste elezioni era: riuscirà Grillo a sorpassare il PD? "Abbiamo già stravinto" dichiarava Grillo, "Siamo avanti nei sondaggi". Mi pare che fosse VENERDI' scorso(!) che Renzi dichiarava: "Anche se perdo per un punto non mi dimetto....". L'atmosfera (lo sapete tutti), è stata di grande attesa per questo testa a testa. Domenica notte, i risultati. Queste sono state le elezioni più importanti del dopoguerra. Personalmente penso della stessa importanza del 18 aprile del '48. Per la prima volta, nel dopoguerra sembrava possibile votare per un'alternativa VERA tra sistema e anti-sistema. Tra establishment e nuovo. 21% di distacco. Ancora adesso che scrivo non riesco a crederci. Sono italiano, e mi ricordo BENISSIMO delle elezioni del 2006: mi sembrano TROPPI. Ma non ho prove per scrivere quello che penso e quindi non lo scrivo. Ma una cosa so: che i voti in più che ha preso Renzi vengono sicuramente da Silvio, da Alfano, dalla Meloni, da Monti, da tutte le isolette dell'arcipelago dell'eterno "CENTRISMO" italiano. Quando questi signori si sentono al sicuro, si dividono allegramente in partiti e partitelli che fanno finta di bisticciare tra di loro. Ma quando si sentono SERIAMENTE MINACCIATI come in questa occasione si scordano dei loro partiti e votano per chi fronteggia la minaccia incombente. La minaccia è racchiusa in una sola parola: "NUOVO". A una percentuale compresa tra il 60 e il 75% degli itagliani che vanno a votare, la parola "NUOVO" non fa venire l'orticaria, fa venire il delirium tremens. E non fatemi fare il solito elenco delle categorie che costituiscono la maggioranza dei votanti itagliani ( evasori, mafiosi, ricchi in genere, corrotti, corruttori, delinquenti di tutti i tipi...). Che interesse può avere mai questa gente a CAMBIARE? Bisogna "UCCIDERE" chi turba il quieto vivere. (1)
  • Paolo Alongi Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti a tutti gli eletti! Il m5s in questi anni un MOVIMENTO lo ha prodotto eccome! Da zero a 6 milioni è tanta roba! Ora, se si vuole diventare forza di governo occorre trasformarlo in ORGANIZZAZIONE. Un'organizzazione composta da gente ONESTA e diretta da persone CAPACI e COMPETENTI. La differenza è che un'organizzazione costa, un movimento no. Occorre rivedere due principi che sono stati alla base del movimento fino ad oggi e che ne hanno fatto anche le fortune: "uno vale uno" e "politica a costo zero". Secondo me un'organizzazione che si sostenga con costi minimi e che sia diretta da gente in gamba rappresenterebbe una crescita. Certo che un passaggio del genere sarebbe duro da far digerire a tutti, perchè l'accostamento alla forma di organizzazione partitocratica sarebbe facile da fare... Siamo pronti al salto?
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    C'è una cosa molto semplice che giornalisti, media e politici FINGONO di non intuire, ovvero il fatto se si considerano nelle varie circoscrizioni regionali, comunali ecc (nel mio caso dell'Abruzzo) la stragrande maggioranza dei voti conquistati da un singolo partito/movimento appartengono quasi sempre al M5S. In pratica laddove si legge (ovunque, a onor del vero) che il centro sx o il centro dx ha conquistato 20, 30, 40% di voti o quello che è, si tratta, in realtà, di COALIZIONI di più partiti/liste civiche. Insomma, se in media il M5S raggiunge il 21% di voti questi voti appartengono solo ed esclusivamente al M5S. Se il PD raccoglie il 40% questo 40% va suddiviso in tra PD, SEL, e altre liste di sx. Tutto questo dovrebbe insegnare a noi del M5S che non si può vincere da soli. Ma se gli italiani usassero un po' più il proprio cervello capirebbero che votare per lista civica tal dei tali in realtà equivale a dare il voto a qualcun altro.
  • mariosclafani@libero.it 3 anni fa
    mi sono imbattutto per caso nel seguente sito http://www.losai.eu/prioezioni-mezzanotte-appaiono-per-sbaglio-repubblica-4-ore-prima/ dove si afferma, che alcune ore prima della chiusura dei seggi, nel sito di "repubblica" sarebbe apparsa una schermata con i risultati definitivi delle elezioni. schermata poi rimossa velocemente. qualcuno è in grado di controllare, se tale affermazioni sono veritiere? se si sarebbe una cosa gravissima. Mario Sclafani
  • Sergio Dolci 3 anni fa
    Dimenticavo una cosa, purtroppo la devo dire. Vi ricordate di Incantesimi? (credevo in lui allora) Grillo spesso citava le battute di berlusconi, disprezzando il fatto che silvio diceva le peggiori carognate per poi salvarsi con la scusa "scherzavo"... Ma la faccenda dei processi online non vi è parsa la stessa cosa? Prima si dice processi online poi salta fuori che no, non è una proposta, è solo uno scherzo, un giochino per sfogarsi. Chi non è proprio un fesso queste cose le ha notate, insieme a tante altre.
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Le manovre di Renzie per scilipotare i parlamentari del movimento iniziano subito a dare i loro frutti: ecco l'intervista rilasciata all'Espresso da Tommaso Currò: http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/05/27/news/tommaso-curro-adesso-grillo-mantenga-la-promessa-si-dimetta-1.167198?ref=nrct-3 Notare come l'eroe di turno cerca subito di ingraziarsi i nuovi padroni sputtanando i suoi stessi colleghi parlamentari e il lavoro che hanno fatto: "Non è che si può continuare a stare in parlamento solo per offendere la Boldrini", dice, come se in un anno i deputati 5S non avessero fatto nient'altro che offendere la Boldrini... Poi dicono che è Grillo a rovinare l'immagine del Movimento...
  • Pietro M. Utente certificato 3 anni fa
    Che caxxo ci faceva ieri sera a Ballarò Alfredo Ronzino ? Non si era detto di evitare come la peste quella trasmissione ? Bah... più che deluso dai risultati del voto (che mi stanno bene) lo sono da queste presenze in trasmissioni immonde. Tra l'altro non è che abbia fatto bella figura... Il solito teatrino/pollaio per politici corrotti e giornalisti prezzolati.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      vai a vedere il profilo facebook e fatti due risate (amare)
  • john buatti 3 anni fa
    PD per le primarie chiede al popolo di tesserarsi e di pagare €2 per il privilegio. Berlusconi sia quando era PD-L ed ora FI non ha mai fatto scegliere a nessuno con primarie o simili strumenti il proprio leader... Il M5S nasce da un'idea e da ai suoi il modo di poter decidere le proposte parlamentari con un voto online.... i primi 2 parlano di democrazia ma non ne conoscono il significato...
  • alessio s. Utente certificato 3 anni fa
    non vedo sconfitte....quando si è votato per le politiche 2013 si è votato anche in alcune regioni, ed alcuni comuni,avevamo il 30 percento a livello nazionale mentre a livello regionale e comunale siamo andati dal 5% al 19% del Lazio con Barillari a queste europee,abbiamo dei seggi mai avuti,ed a livello locale andiamo dal 15% al 25% stabile ed omogeneo,bisogna allargare la base votante,accelerare la verifica dei documenti,e come disse qualcuno abbiamo vinto anche se siamo arrivati secondi
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    la vogliamo capire, l'italia è un popolo tv, la tv che io vedo perchè sono anziana e pure disabile è tutta in mano ai partiti che governano,adesso o la capiamo o è inutile, fico si svegli,svegliatevi,va privatizzata, si devono mantenere da soli, ma siamo cretini a non capire che gli anziani per via di forza maggiore guardano la tv, che fanno,per internet ci vogliono pure occhi buoni, la postura ecc, adesso se ad esempio rai news ti manda in onda sempre a raffica il papa e renzi,vuol dire pubblicità massiccia epoi i personaggi associati,dai o ci svegliamo o è inutile, la si deve4 fare una campagna massiccia su tv e giornali che devono mantenersi coi soldi lorto,dobbiamo informare e fare opere di proteste,petizioni,raccolte firme e referendum sulla rai e giornali https://secure.avaaz.org/it/petition/al_parlamento_italianoal_parlamento_europeo_privatizzare_la_rai_e_togliere_il_canone_solo_una_rete_informativa_gratis/
  • Mauro Savoldelli 3 anni fa
    E Forza Italia nel 1994? 30,62% 10.089.139 voti 27 eletti
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    Sono ansioso di vedere all’opera i nostri Portavoce europei. Essendo io stato un candidato alle "primarie”, mi considero egualmente della partita. Ossia: seguirò tutti gli eventi come posso con i mei mezzi limitati, sarò sempre di supporto ai nostri Portavoce, mi auguro che non si verifichino casi di ”dissidenza” (come al Parlamento italiano), insomma mi impegnerò studiando e cercando di instaurare un rapporto utile con i portavoce… ovviamente nei limiti dei possibile, compatibilmente con i miei impegni di lavoro e la mia famiglia… Ieri, di fronte al canagliume mediatico che tripudia per la "sconfitta” del Movimento, vi è stata una voce di buon senso che ha rilevato come i voti ottenuti dal Movimento siano stati in fodno superiori a quelli di Lepen e di Farage, che giustamente gridano "vittoria”... Si è pure rilevato il rapporto con gli 80 euro: voto di scambio, voto ”mafioso”, la Mafia al governo, la Mafia divenuta cultura di governo… Ha ben detto Beppe: il tempo lavora per noi... Ma è anche vero che NOI dobbiamo saper ben lavorare NEL tempo che ci è ANCORA concesso. Mi aspetto dai nostri 17 che NON se ne stiano semplicemente e SOLTANTO in parlamento europeo (dove devono essere SEMPRE presenti), ma che sappiano ANCHE percorrere in lungo e largo ogni angolo di Europa, per cercare i giusti contatti e allargare il Movimento fuori dai confini d’Italia... Forse, il difetto principale di tutti i movimenti popolari europei è la loro separatezza e perfino differenziazione antagonista: esiste l’Unione delle Banche e della Finanza, ma non esiste l’Unione dei popoli... Mi auguro che i nostri portavoce sappiano lavorare per la "comunità” dei popoli europei: loro (in 17) ne hanno i mezzi, io no...
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    GRILLO INCONTRA FARAGE: che problema c'è? I peggio fascisti del nostro tempo sono le élite mondialiste, il Totalitarismo Finanziario a cui abbiamo ceduto tutta la nostra sovranità e che ci comandano a bacchetta. Personalmente ho molti (e non secondari) punti di divergenza rispetto Farage (liberismo e flat-tax) e Le Pen (posizione sul mondo islamico), tuttavia questo è il momento delle priorità. Il CLN radunava dentro sé comunisti, socialisti, azionisti, cattolici, liberali, repubblicani, monarchici, ebrei…: uniti contro il nazifascismo (per poi dividersi successivamente) che era l'Oppressore. Non ponevano pregiudiziali in base alle reciproche divisioni precedenti e successive.
    • vito asaro 3 anni fa
      non fà una grinza.russi e americani combatterono da alleati nonostante fossero mondi completamente diversi.salvare il mondo era una priorità.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alessandro (ti saluto qui) grande e bel lavoro il tuo, lo apprezzo molto e lo condivido (quasi sempre). Avremo modo di dibattere quando avrò un po più di tempo. Questa mattina sono "in libera uscita". Continua così, ti apprezzo. Ciao :)))
  • gianni.v 3 anni fa
    andate e spaccategli il culo a quei burocrati schifosi ! teniamo duro gente
    • erne 3 anni fa
      17 contro 750. auguri
  • antonino silvestrin 3 anni fa
    Il 41% degli Italiani credono di aver votato giusto, a sinistra. Per vincere le prossime elezioni, bisognerà applicare a ogni elettore che vuole votare a sinistra, un nastrino colorato sul braccio sinistro, per evitare che si confondi con la destra.
  • Tarquini Gaetano 3 anni fa
    Scusate se ripeto continuamente ………. "Renzi ha vinto con poco più di 11 milioni di voti. 10 milioni di voti, li ha comprati con 80 euro l'uno. Gli altri voti sono di quei vecchi comunisti che hanno sempre votato al PCI, PDS, PD. 10 miliardi di euro per comprare 10 milioni di voi. Ma questo non è una compravendita di voti??????? Berlusconi per la compravendita di pochi voti è stato indagato. E Renzi ????????????????? Qui c'è qualche cosa che non va. Giorni addietro al 25 maggio i sondaggi ci davano testa a testa. Oggi hanno preso il doppio. C'è proprio qualche cosa che non va. ma qualche giudice non dovrebbe indagare????? Tarquini Gaetano Bellante Teramo " 3297923185
  • zoe 3 anni fa
    Fa tristezza vedere tanti volti nuovi, pieni di belle speranze, dopo la sconfitta di avantieri! Non hanno perso gli eletti del M5s, hanno perso CASALEGGIO GRILLO, due capi-popolo che finora hanno dispoticamente gestito un intero movimento al grido di "1 vale 1" per poi, di fatto, far capire amaramente che "1 vale 0"; un movimento, ricco di potenzialità, gestito da "dirigenti d'azienda" che - per quanto mi è dato capire - se ne sono sempre infischiati dei reflussi e dei vari meteorismi, ormai dilaganti da anni all'interno della loro stessa cerchia, e hanno lasciato che ad assumere il Maalox plus fossero gli altri, i malcapitati (soprattutto di sesso femminile) che venivano calpestati o epurati senza pietà. Non ho capito poi, con quale coraggio Grillo e Casaleggio abbiano potuto mostrarsi alla televisione, mentre altri esponenti del movimento in passato erano stati sbattuti fuori e sottoposti a pubblica gogna, per aver affrontato lo stesso ardimento. Comunque i risultati di cotanta arroganza sono emersi finalmente e, ancora una volta, non mi sembra sensato quanto scritto nel precedente post. Quanto suona stonata la battuta sui nostri PENSIONATI! Eroi dimenticati, silenziose vittime di un sistema ipocrita, mascherato di oppostunistica simpatia che, nell'ammiccare con i giovani, deride le (assai economiche) dentiere di chi stenta a sopravvivere a fine mese, strangolato fra le maglie di un sistema globalizzato usa-e-getta. Politica significa innanzi tutto RISPETTO e questa vostra imperdonabile carenza di rispetto (sic... patologia?), questo insito disprezzo per tutti coloro che la vedono diversamente, sarà sempre causa di (giusta) sconfitta. Bene. Ora a prendersi il Maalox sono i 2 capitani che, ostinatisi a guidare con smania il timone, sono riusciti a trasformare un fantastico Nautilus in un vascello ebbro. Dopo aver cacciato fuori tutti dalla torre di comando, all'ora della disfatta si concedono di nuovo al "popolo bue" con il volto buono. Che risate amare
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      salutami Arturo!
  • spuseta 3 anni fa
    Le prossime elezioni saranno molto piu' sbrigative di quelle attuali. Faremo fare a soros direttamente il conteggio senza votare. Eviteremo cosi' una farsa e perdite di tempo.
  • john buatti 3 anni fa
    ___________ TrooooooolMN non ti preoccupare dei nostri risultati(17 ministri m5s eletti alle europee)per non parlare del voto dei giovani 45.4% che ha stravinto contro il PD
  • LAURA LANNI 3 anni fa
    Caro BEPPE, so che non leggerai questa mail.....figurati cosa può contare una precaria delle GAE della scuola, soprattutto adesso che ci sono le votazioni.... Ma devo scrivere, per sfogare la mia delusione.... il Ministro Giannini ha presentato ed il PD ha approvato il 23 Maggio alle 23.30 un decreto con cui apre la possibilità agli idonei al concorsone 2012 non risultati vincitori di venire assunti. Ti dico che questa è stata una mossa molto scorretta da parte del Governo.....che di fatto ha violato quanto era espressamente chiaro dal bando del concorso e cioè che i non vincitori non avrebbero avuto alcun diritto. Di fatto in questo modo i posti a concorso sono alla fine molti di più di quelli esposti nel bando, per cui forse avrei partecipato anche io....chi può dirlo.... Ancora una volta noi precari delle GAE siamo beffati e presi per i fondelli, senza un minimo di rispetto. Tutto questo a pochi giorni dalla scelta della provincia per le GAE..... QUESTI POLITICANTI DA 4 SOLDI NON HANNO neanche idea dei sacrifici che si fanno per spostarsi si 1000 km nella speranza di una cattedra che adesso, a causa di questo decreto ingiusto, per molti di noi non arriverà mai.....
  • Raffaele M. Utente certificato 3 anni fa
    Mah, io ho fatto un mio mini-sondaggio post elezioni tra famiglia, amici, colleghi, conoscenti e interlocutori occasionali, e il risultato è l'opposto di quello ufficiale. Sarà un caso.....
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      Come mai che per me è il contrario? Sarà forse che si tende ad avere "cerchie" di persone che la pensano come te? Eddai, su, non è un pensiero complicato!
    • STEFANO P. Utente certificato 3 anni fa
      Anche io ho chiesto un pò in giro e ho riscontrato la stessa cosa,almeno un 70% dei miei conoscenti ha votato il moVimento.....
  • Tarquini Gaetano 3 anni fa
    Scusate se ripeto continuamente ………. "Renzi ha vinto con poco più di 11 milioni di voti. 10 milioni li ha comprati con 80 euro l'uno. Gli altri voti sono di quei vecchi comunisti che hanno sempre votato al PCI, PDS, PD. 10 miliardi di euro per comprare 10 milioni di voi. Ma questo non è una compravendita di voti??????? Berlusconi per la compravendita di pochi voti è stato indagato. E Renzi ????????????????? Qui c'è qualche cosa che non va. Giorni addietro al 25 maggio i sondaggi ci davano testa a testa. Oggi hanno preso il doppio. C'è proprio qualche cosa che non va: ma qualche giudice non dovrebbe indagare????? Tarquini Gaetano Bellante Teramo " 3297923185
  • vito asaro 3 anni fa
    un vecchio proverbio siciliano dice:aiu raggiuni e mi la manciu squarata.traduco:ho ragione ma,mangio pasta senza il sugo.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Vito, allora sei siciliano? Ho origini siciliane per parte dei nonni materni. Ti ho macari risposto sotto, su Giulietto Chiesa.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Vi faccio questa domanda: secondo voi chi è ladro parteciperà ad una gara barando o giocando pulito? Lo ripeto: chiedete il riconteggio delle schede, cosa che non fa nessuno per non sentirsi prendere per il c..o...! Se in campagna elettorale avessimo dichiarato che avremmo accettato il risultato elettorale solo dopo il nostro riconteggio manuale, cosa ci scommettiamo che il risultato sarebbe stato diverso? Se poi l'invio dei dati avviene tramite computer ve li immaginate i dati invertiti, cambiati, manipolati? Chi li controlla? Chi chiede il riconteggio? Non ha mai detto Beppe che se illumini un ladro intanto che ruba questo smette di rubare?
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Antonella (e ciao Alfredo) Come avrebbe detto il grande Vujadin Boskov: "broglio c'è quando prova ci sta". Credo che se fossimo riusciti a predisporre per tempo rappresentanti di lista agguerriti e *bene istruiti sui regolamenti* (su tutte le minuzie) il risultato sarebbe stato diverso. La prossima volta bisognerà fare tesoro di questa esperienza e lanciare per tempo una campagna di reclutamento dei rappresentanti di lista parallelamente a quella per la raccolta fondi. P.S. Antonella, sul dato di Mirandola hai perfettamente ragione, puzza parecchio. Aggiungo che la prefettura di Torino ha impiegato ore e ore (fino alle 6 di mattina circa) prima di comunicare al Viminale i dati delle Europee per la Val Susa, che è notoriamente anomala (movimento No TAV) e che anche questa volta si è schierata compatta col M5S (che in qualche comune ha anche triplicato i voti presi dal PD).
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa! ti ho commentato sotto °I*. Ehi, che grinta!!! Smack :)))
  • Massimo Momento Utente certificato 3 anni fa
    non ho elementi, non ho mezzi per indagare e nemmeno le capacità per farlo, ma ho un sentito sospetto che NAPOLITANO e PD siano manovrati da un sistema MAFIOSO. Non la mafia classica che usano come specchietto per le allodole come per poter dire che stanno lottando contro la mafia, ma un altro tipo di mafia. Hanno visto che B stava affondando e si sono avvicinati a RENZI (allievo di ANDREOTTI). Com'è che gli incontri tra RENZI BERLUSCONI E NAPOLITANO sono sempre stati a PORTE CHIUSE??? Sicuramente il PD ha vinto grazie ad un falla di sistema elettorale creata ad hoc. Non ci credo che il PD ha il 40% dei consensi. Sono convinto che il MOVIMENTO 5 STELLE ha molti più voti del PD e di quello che vogliono farci credere. ANDIAMO AVANTI, un passo alla volta, sbagliando e rimediando, ma sempre con la testa alta dei principi di onestà e trasparenza. Poi sinceramente non capisco perchè esistano persone del PD e del PDL che sono malati di accumulo di capitali. Si portano milioni di milioni in banche svizzere... per fare cosa???? ma cosa se ne fanno di così tanti soldi???
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    "A morte il re! Viva la Repubblica Universale" -------------------- Giovanni Passannante (vedere post di Lalla poco più giù) N.B. Ce l'abbiamo fatta alla fine con Umberto I, ce la faremo con la Repubblica universale. Ghandi non basta...
  • vito asaro 3 anni fa
    gli imprenditori veneti hanno votato renzi.nelle loro parole stà la verità.non sevono altre analisi:puntiamo su renzi perchè ci ha convinto se non funziona lo cambiamo.nessuno di loro ha detto che uno vale uno o che si gestiranno da soli.come possiamo vincere se non prendiamo atto della realtà?come possiamo vincere se partiamo dal presupposto che,gli uomini,siano diversi da come sono in realtà?beppe:le partite si giocano con i giocatori che si hanno non con quelli che si immagina di avere.è tutto da rifare stando con i piedi per terra.bisogna ripartire porgendoci qualche semplice domanda:chi sono gli italiani?come pensano?cosa vogliono?com'è il campo in cui giochiamo la partita?chi sono gli avversari?come si muovono.beppe ricorda:negli anni settanta abbiamo perso eppure,avevamo ragione.la vecchiaia dovrfebbe,ameno,insegnarci questo:non basta avere ragione per vincere.
  • Nino D'Errico (dedalus4) Utente certificato 3 anni fa
    Basta con i processi ai politici, basta con la denuncia di minuzie truffaldine che ormai gli italiani accettano di buon grado, basta con uscita dall'euro e basta con le invettive truculente. E basta anche con la comicità. Bisogna vestirsi di abiti nuovi ed istituzionali, se si vuole andare avanti con M5S, al quale contribuirò fino all'ultimo giorno. Ma bisogna cambiare passo. Bisogna conquistare il territorio, saldamente nelle mani del male. Non si può andare avanti costruendo un castello privo di fondamenta. Nei paesi, nelle piccole città, il discorso cambia totalmente. Si ragiona completamente per clientela. La gente è spesso obbligata a votare per grazia ricevuta. E' li che bisogna investire tutte le forze. Senza il consenso locale, non si avrà quello nazionale ed europeo. La gente deve essere messa nelle condizioni di recepire un messaggio rassicurante da M5S, non solo la denuncia. La gente deve essere messa al corrente delle verità scomode, ma non vuole essere colpevolizzata. Facciamo queste considerazioni, lottiamo, ferocemente, ma con la proposta. Portiamo fatti, azioni, prospetti, programmi, progetti, e non più propaganda contro qualcuno. Ormai è tutto chiaro, tutti in Italia sanno che si ruba a piene mani. Denunciare con forza il ladro, ormai, fa passare il ladro stesso come una vittima e non come un carnefice. Per questo è tremendamente necessario modificare il linguaggio, liberandolo da epiteti di qualsiasi genere. O si cambia, o non si avrà mai più la possibilità di migliorare le vite di tutti noi. Tenete in conto queste parole appassionate di un cittadino italiano che partecipa al cambiamento attivamente.
    • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
      Se non hai capito che dobbiamo uscire dall'euro per sopravvivere come non lo hanno capito syriza e tsipras vota loro che è meglio
  • Enzo del Guadio 3 anni fa
    Tutti gli indicatori ed i sondaggi (pubblici e privati) parlavano di una buona affermazione del M5S. Carlo Freccero (esperto di comunicazione) proprio qui sul Fatto aveva parlato di comunicazione aggressiva ma vincente di Grillo, per poi dire l'esatto contrario a risultati acquisiti. Lo stesso aveva dichiarato Feltri ("Le elezioni le vincerà il M5S"), che non è proprio un "grillino". Le facce stupite degli stessi parlamentari del PD sui primi exit poll (?) diffusi in TV la dicono lunga sul fatto che neanche loro credevano ai loro occhi. Ergo, qualcosa non quadra e non certo la comunicazione di Grillo. Berlusconi in passato ha detto di peggio ai propri avversari politici e la Lega del bel tempo che fu non ha mai lesinato attacchi razzisti e xenofobi a tutto e tutti. In quel caso, però, avendo il "cavaliere" la stampa e le TV tutte a suo favore si liquidavano le affermazioni leghiste come "folklore", quasi a dire che le sparavano grosse solo per farsi capire meglio dai propri elettori. Diciamolo pure, la campagna mediatica a tappeto contro il M5S, 24h su 24h, ha dato i suoi frutti. E nonostante tutto il M5S è ancora vivo e vegeto e per nulla fiaccato. Ciò premesso, di che cosa stiamo parlando?
  • Fabrizio Bianchi 3 anni fa
    BASTA INSULTARE! La strategia dell'insulto non funziona! Parlate delle cose buone che fate che sono tante! In queste elezioni evidentemente non c'era motivo per votare PD, ma abbiamo perso. Perché non c'era nemmeno motivo di votare M5S. I 3 milioni di voti in meno è quello di gente che non è andata proprio a votare! BASTA INSULTARE! (continuerò a scriverlo)
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Brava Danila! #Porcamadonnamosòcazzivostisquartamodudù.evvai!
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Arivaffanculoooooooo:))))))
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      ma vaffanculo ;))))))))))))))))))))))))))
  • umberto m. 3 anni fa
    Basta con questa scusa dei brogli. Siete in rete andatevi ad informare come avviene lo spoglio , cosa succede alla schede comprese quelle bianche e nulle , dove sono pubblicamente visibili i dati. Basta con improbabili manomissioni di software , in italia non esiste il voto elettronico è stato sperimentato in parallelo con il manuale e il manuale faceva testo. La trasmissione dei dati con il viminale avviene ma non fa testo quello che conta è il voto cartaceo verificato dal tribunale. Vi erano tantissimi rappresentanti del movimento alle urne e ,tranne il caso di reggio emilia delle 30 schede con calligrafia simile ,tutti gli altri hanno confermato che lo scrutinio al quale avevano fisicamente assistino era in linea con le medie nazionali.
    • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
      Umberto vorrei crederti ma da quanto ne so i nostri rappresentanti coprivano solo il 20% dei seggi (se non è vero qualcuno mi rassicuri). Non ho mai creduto al sorpasso, pensavo che avrebbero vinto loro di due o tre punti, è assolutamente illogico che questi punti siano venti. Le forze che vogliono la continuazione dell'euro e dell'eurozona hanno un potere immenso, hanno già rovesciato governi e ridotto alla fame intere nazioni e l'Italia è un paese capace di lasciare impunite le stragi dei suoi cittadini. Che vuoi che sia un broglio elettorale? Per loro, in assenza di morale, una passeggiata.
  • gina abate 3 anni fa
    Non capisco tutto questo scalpore e pessimismo. Viviamo in un paese dove si vive di sotterfugi, scandali e dove i politici ci insegnano che la mafia è un’organizzazione con cui bisogna convivere… Io vengo dal sud e so cosa vuol dire “convivere” , perdere la voglia di lottare… Per essere in Italia abbiamo ottenuto un ottimo risultato, il più verrà con il tempo, quando la consapevolezza, l’etica, la legalità sarà presente in ogni nostra azione. C’è la faremo… Vi prego continuate, continuiamo!!! Grazie a tutti
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Vi rendete conto,il Regime partitocratico marcio e corrotto,dopo avere negato ai cittadini il diritto di votare per ben tre volte,ha permesso ad una sconosciuta società di nome Scytl(appartenente al multimiliardario George Soros) di manipolare la conta finale dei voti per legittimare Il partito di Renzie e le politiche liberiste a scapito dei cittadini che hanno votato altri movimenti o partiti.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. @pinapicierno ""(AGI) - Roma, 28 mag. - Per ridurre in maniera "consistente" il tasso di poverta' serve un intervento da 15,5 miliardi di euro, pari all'1% del Pil. Lo sostiene l'Istat, sottolineando che un eventuale intervento fiscale dovrebbe essere fatto attraverso "un'imposta negativa sui redditi familiari piu' bassi" anziche' tramite detrazioni. "Le detrazioni per lavoro e per familiari a carico - sottolinea l'istat nel Rapporto annuale 2014 - perdono parte della loro efficacia redistributiva per effetto dell'incapienza, che si verifica quando il reddito e' cosi' basso da non consentire di avvalersi pienamente dei benefici delle detrazioni."" pina, se non impegnata a cambiare borsetta puoi leggere il seguito qui http://www.agi.it/economia/notizie/istat-per-ridurre-poverta-serve-intervento-da-155-mld
  • pappy 3 anni fa
    @Shiffer Adams si avete ragione. il commento continuava, ma mi hanno segato le parole e quindi non si capisce bene. Ovviamente ci sono persone oneste nel PD, come in FI. Le idee vanno rispettate tutte. Non ci sono discussioni.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Ecco cosa pensa Farange di Grillo. http://m.youtube.com/watch?v=ExOXdhSVGoQ/> Capisc'a me
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo, se ben Comprendete le sue parole, espresse il desiderio di lasciare quando sarebbe venuto meno il suo compito. In caso di Vittoria Definitiva o Sconfitta Definitiva. NApolitano, Berlusconi, Renzi, non sono ancora stati Abbattuti ne tanto meno si son Affermati in maniera Definitiva. Indi, Pennivendoli, Succhiatevi le vostre CAppelle, soli o in Gruppo, all'Ammucchiata, nella Modalita' in cui vi siete Scambiati i Voti. Saluti. :)
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      paoloest, cosa dovresti dire per non Deludermi? Alfredo: son incasinata piu' del solito. E' possibile? Non credo...Mi divido tra Attivita', Famiglia, Pensieri e Comunicazione. A volte mi scrivete ed io son assente. Vi rispondo in ritardo e cio' , ne son conscia, vi crea frustrante attesa o disappunto. Me ne scuso, ma non basta. Siete voi a poterlo stabilire. Specialmente ieri, ho colto i messaggi di tante persone , alcune nuove, altre Amiche a cui ho mancato le interazioni. Ho cercato, la Notte, di Supplire, come ho potuto, ma era quasi l'Una. Ormai eran a Letto. Il loro... :(
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Madame la vedo in perfetta forma, lucida e sferzante. Non sarà che aver cambiato "frizzante", l'abbia resa ancora più "petillant"? Io, intanto, godo! (platonicamente eh) Bonjour :))
    • paoloest21 3 anni fa
      dipiace deluderti , ma ti dico ciao :)
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Allora, adesso la smettiamo di essere gandhiani, finalmente?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Poffarbacco!!! con te saprei moderarmi Monica :)) Se tanto è lo spavento....
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      I lupi mordono sempre... :\
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Danila!!!
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Acciderba Monica non devi aver paura di me.... mica mordo!!!
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      eh mi sa di si....:)) Ciao Wolf :)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Perbaccolina! Non correre che tanto abbiamo tempo... mi sa che staremo qui ancora un po' Stella :))) Un bacio
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Perdindirindina, Monica ti ho visto solo ora!! Un abbraccio :))
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Capperini! Così mi fai troppa paura :))) Ciao Wolf
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente qualcuno che vuole reagire con forza, sì Monica, sarebbe ora! Fuori i denti, capperini!!!!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Arjuna, prima della pappa ti rispondo che ... che palle aspettare!!! :)))
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      E si ehh, occorre un "innesto", è limitativo. (Mi sto contenendo);))))
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi e si allontana di due passi. Cammino dieci passi e si allontana di dieci passi. L'orizzonte è irraggiungibile. E allora a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare. - Eduardo Galleano - Lunga marcia??? Sì, ma possibilmente non: vai avanti tu, che a me viene da ridere... www.beppe.siempre
    • paoloest21 3 anni fa
      :) mi devo contenere , lo so :)
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo! non ho tempo per FB, ma ho letto tutti i tuoi, mi hanno intasato lo smartphone ahahah Semper fidelis :)))
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao alfredo!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    "PASSANNANTE ripercorre le vicende del cuoco anarchico che attentò alla vita di Umberto I con un coltellino. Un attentato dimostrativo che ebbe come risultato una pena ancor più dimostrativa. Condannato a morte, distrutta la casa, rinchiuse in manicomio la madre e la sorella, Passannante si vide poi commutare suo malgrado la pena in carcere a vita da scontare in una minuscola e buia cella sotto il livello del mare. In seguito, su interessamento di un parlamentare, da quella cella venne tirata fuori una larva d'uomo. Cieco e fuori di testa, venne rinchiuso in manicomio, dove morì poco dopo. La sua testa mozzata venne richiesta dal Lombroso, che isolò cervello e cranio per i suoi studi. Esposti poi al Museo Criminale di Roma, i resti di Passannante troveranno riposo nel paese natale, Savoia di Lucania, solo nel 2007 per il lungo e caparbio interessamento di tre idealisti, tre semplici cittadini che hanno incalzato per anni ben quattro ministri dell'interno, fino ad ottenere -- contro la stessa volontà del sindaco -- la sepoltura di quei miseri resti, e di questa straordinaria vicenda racconta anche il film." fonte: http://www.comingsoon.it/Film/Scheda/...
  • Concetta L. Utente certificato 3 anni fa
    Il 21% va bene. Ora, cerchiamo di individuare e correggere gli errori che abbiamo commesso.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    O' nonno mio teneva sittant'anne quann murett e primm e arrisalà l'urdem rispir dicett guagliù nun va pigliate e nun spennite tropp pe' chistu funeral si fosse pe mme ie me ne jess ngopp a carrett e fior m' arraccumann e fior dicite a gente che nun e voglio e fior primm pecchè pò addore n'à o pozz chiù sentì e pe' sicond nun voglio cà pure che appriess a me cierti fior annà murì E poi gurdanneme fiss dint'all'uocchie dicette jame nun chiagnere o' nonno fott pur a morte appena a sent cc'a stà p'arrivà o' nonno se ne và, se ne và e nun se fa truvà O' nonno mio teneva sittant'anne quann murett -------------------- James Senese e Napoli Centrale - Mattanza - 1976
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Mio nonno aveva settant'anni quando morì e prima di esalare l'ultimo respiro disse ragazzi non ve la prendete e non spendete troppo per questo funerale se fosse per me io me ne andrei sopra un carretto i fiori mi raccomando i fiori dite alla gente che non li voglio i fiori innanzitutto perché dopo non posso più sentire il loro profumo e poi non voglio che pure certi fiori debbano morire come me E poi guardandomi fisso negli occhi disse Giacomino non piangere il nonno fotte pure la morte appena sente che sta per arrivare il nonno se ne va, se ne va e non si fa trovare Mio nonno aveva settant'anni quando morì
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      "A morte il re! Viva la Repubblica Universale" - Grazie Lalla, del film non sapevo eheh chiaramente è "sommerso", cerco di procurarmelo. :)
    • Paolo_ Zanchetta () Utente certificato 3 anni fa
      scusa, potresti tradurre per noi poveri polentoni? So che in RAI si parla spesso in romanesco/napoletano/barese/siciliano, ma noi non capiamo... Paolo TV
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=v65uZkTaBgk
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      arjuna hai visto il film "PASSANNANTE"? te lo consiglio
  • Paolo_ Zanchetta () Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo finendo la bolla causata dalle elezioni. Fra 5 gg saremmo sempre i soliti 400,500 post [un bel numero!], che commenteranno, e si conto-commenteranno, gli accadimenti. Spero che l'aumentare di visitatori si sia tradotto in più liquidità da parte degli sponsor. D'altronde son contento se questo accade, con i poveri non si fa niente... E pertanto sempre di politica si vive, come i corazzieri del presidente della repubblica. Paolo TV
  • v.l. 3 anni fa
    Buongiorno a tutti gli amici del blog. A 48 ore dal d-day mi permetto di condensare lunghe riflessioni condivise, è il mio contributo critico e costruttivo. Grazie. 1. Settarismo. Brutto termine che indica una percezione diffusa. Il movimento sembra (?) l'autoreferenziale latore di un'ottica manichea. Niente gradazioni, niente aperture, poca autocritica, niente dissidenza. Il sistema è interamente marcio e si è in guerra. Insomma pochi, pochissimi ma con un pensiero condiviso e in sé concluso. 2. Difensivismo. Brutto anche questo ma rende. La conseguenza del 'settarismo' è la chiusura, o almeno la sua percezione (che però vira facilmente e inconsciamente in auto percezione). Si manifesta come critica alzo zero verso gli altri e non come lancio di vasti e roboanti messaggi di speranza che veicolano grandi idee di riforme che correndo di bocca in bocca danno un’idea, colorata, viva del movimento. 3. Dileggio. L'ambiguità di Grillo comico/politico è un'arma a doppio taglio. Quando la comicità diventa mondo di pensiero e codice linguistico(per tutt il Renzi ebetino)si diventa antipatici. E l'ebetino fa il pieno. 4. Vetrina. Il movimento non ha canali di comunicazione tradizionali. Il blog è l'unica vetrina all'esterno. Quindi la vetrina deve essere splendida! E seria. Non caotica e sbrindellata. Qualche idea: recuperare il blog fucina di notizie e informazioni, sentinella democratica. Abolire la colonna Tze Tze con i suoi stravaganti titoli e toni agiografici sugli eroi a 5 stelle. Crearsi un Pantheon (non guasta) e decente. 5. Maturità. Bene entusiasmo e rabbia, ma questo non è il primo movimento rivoluzionario del mondo. Imparare anche (ma non troppo) dal passato. 6. Tolleranza. Serve a crescere, nient'altro. Abolire la parola troll dal blog. Maggiore distensione significa alimentare lucidità. E' un circolo virtuoso. Tappare la bocca esprime paura. 7. Sorridere, divertirsi, giocare. Se si vuole essere seri, e se si vuole bene a se stessi e alla politica.
    • v.l. 3 anni fa
      Dora, mi spiace che non abbia votato, ma rispetto la tua decisione e i tuoi travagli di coscienza. Non fai che confermare che c'è una vasta (forse vastissima) platea di individui disorientati che avrebbero voluto, e vorrebbero tuttora, votare 5Stelle. Grazie per il commento.
    • Dora Manni 3 anni fa
      Ecco: come hai ragione!!!! almeno secondo me. Io non ho votato questo movimento per le ragioni che elenchi e perché questo stile ha oscurato il lavoro serio e scrupoloso dei parlamentari. Certo i media 'ufficiali' ci hanno messo del loro, ma la comunicazione del movimento gli ha facilitato il compito. Mi dicono non voti, non lamentari, ora. Ora che il brighella fiorentino l'ha sfangata alla grande. Ma non posso appoggiare un movimento che un giormo mi scalda il cuore e quello dopo, per voce dei suoi capi o portavoce, riesce a gettarmi nello sconforto. Insomma, temo che se non si arriva a un vero redde rationem interno, questa concreta speranza diventerà una lunga emmorraggia. Voglio dire: si può invocare Berlinguer e dopo due giorni andare ad incontrare Nigel? Ex Broker ultraliberista e xenofobo.
  • Roberto Gilli Utente certificato 3 anni fa
    Fa ridere che i giornalisti chiedano le dimissioni di Beppe per la sconfitta. Beppe è l'unico vincitore ed il 22% è tutto suo.
    • Roberto Gilli Utente certificato 3 anni fa
      Nessuno Valentina, solo non ricordavo esattamente, 21 e qualcosa. Il messaggio comunque è chiaro.
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      ma che bisogno senti di farlo diventare 22%?
    • Paolo_ Zanchetta () Utente certificato 3 anni fa
      Anche la vittoria delle politiche, con 8 milioni e passa di voti è sua, ma dato che, il capo del M5*, diceva che arrivava all'89%, hanno gioco facile a dire che Grillo ha perso. Paolo TV
  • salvatore budroni (budros) Utente certificato 3 anni fa
    In bocca al "LUPO" ai nostri eletti. Adesso bisogna dare una mano per il Ballotaggio del 8 Giugno. Andiamo Avanti.
  • vito asaro 3 anni fa
    il pd e la mafia vincono perche hanno una organizzazione.il bene disorganizzato non può competere con la mafia o col pd(che non hanno in comune solo l'organizzazione).solo il bene organizzato può competere col male organizzato.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Se vuoi rifare autonomia operaia io ci sto, però compra 2 biglietti sola andata per l'Ecuador...non si sa mai;)))
  • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
    pare che Grillo (lo dice Salvini) stia per incontrare Farage. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/28/ue-salvini-a-bruxelles-per-incontro-con-le-pen-anche-grillo-sullaereo-vedra-farage/1003872/
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Infatti quella scemenza di Berlinguer Casaleggio se la poteva anche evitare. Credo che abbiamo perso anche per quello.
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      Belin, da Berlinguet a Farage è un attimo.
  • Leonardo 3 anni fa
    Complimenti Grillo e la sua coerenza. Ha detto che se ne sarebbe andato. Difatti non ci pensa proprio. Avete urlato la coerenza a tutti su tutto per giustificare il vostro ostruzionismo, ma ora che a qualcuno fa comodo il cntratio no. I voti sono stati persi per colpa sua lo dicono tutti, soprattutto quelli piu' vicini a voi, ma a voi fa comodo cosi'. Vistate facendo infinocchiare, come quando gli stessi commenti li facevano gli altri partiti. Questa volta senza Grillo, ma soprattutto senza i suoi toni, avreste preso molti piu' voti, ancor di piu' se chi in parlamento o al senato avesse avuto piu' fiducia da chi ce li ha messi. Stamane per radio, on ricordo se fosse Di Maio, ha detto ascolteremo i cittadini. Bugia, non siete in grado, anzi scusate. Qualcuno vi dice di non ascoltarli. Non potete pensare che solo la vostra ragione e' quella giusta, ci sono tante sfumature e possono essere tutte piu' o meno condivisibili. Siete come i bambini che hanno il pallone e decidono di far giocare chi vogliono, con le proprie regole e che logicamente vengono decise al momento. Quindi si cambiano in base a chi tocca avere il vantaggio. Siate meno estremisti con chi vuole dialogare con voi, anche nei banchetti, siete troppo chiuso a cio' che vi hanno "imposto". Non e' dialogo questo. Non buttate al vento tutti questi voti. A proposito spero che la storia non si ripeti, cioe' Grillo ringrazia e milioni di voti, poi appena qualcuno lo critichera', se ne riuscira' con "avete sbagliato voto".
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Chiedere a Beppe di LAsciare, è come attribuir la proprieta' della Gioconda a Salvini...
  • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
    RAGAZZIIIIIII vi voglio in TV sempre di più, ma solo i veri comunicatori Di Maio, mi spiace per te ma dovrai duplicarti, triplicarti, moltiplicarti..... sei uno dei pochi che riesce ad arrivare al CUORE DI TUTTI, giovani ed anziani, ceto medio, ceto basso.... riesci a convincere anche i sassi ti toccherà farlo con i più granitici Beppe, tu non provare a mollarci senza di te, il Movimento è polvere......
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      al cuore della gente vera di coloro che non hanno nulla da perdere degli onesti, dei giovani e meno giovani purtroppo, non tutti hanno la sua capacità oratorie semplici, essenziali, pacate.... e qualcuno (involontariamente) potrebbe aver danneggiato il Movimento Beppe? mollare? e perchè mai?????? siamo noi che gli chiediamo di RESTARE!!!!! lui ce lo deve!!!!! Angela
    • fernando pino Utente certificato 3 anni fa
      Al cuore di che arriva Di Maio? Non misurare tutti col tuo metro (forse è questo l'errore che avete commesso: non ascoltare la gente). Fai bene a invitare Beppe a non lasciare, ma se fosse coerente, lo avrebbe già fatto...o no?
  • Lui lopas 3 anni fa
    Il M5s ha bisogno del tempo per metabolizzare la sconfitta. Non siate frettolosi ne disfattisti. Ci vuole del tempo per riorganizzare le idee e far migliorare le cose. Abbiate fiducia. Inoltre è inutile attacare Grillo alla ceca. Provate a dare qualche consiglio utile invece, se ne avete. Non aspettatevi in queste ore il post che vi illumini di immenso e vi tolga la delusione. La sconfitta c'è stata e ci vuole tempo per capire gli errori, riorganizzarsi e tornare a crescere. PERFAVORE BASTA con sta storia dei BROGLI. E' RIDICOLA!!! La prossima volta andate ai seggi dopo le undici e assistete agli spogli. Ve lo dico io che c'ero. Io voti per il PD c'erano tutti. In alcuni seggi è arrivato anche al 50%. Questo fa parte del processo di crescita. Abbiate cognizione di causa prima di postare qualcosa altrimenti date argomenti per criticarci a quei soliti giornalisti che non aspettano altro.
    • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
      Ce lo dici te che c'eri? Cioè tu eri in un seggio su migliaia e avevi la coscienza di ciò che succedeva in tutti gli altri seggi? Miiinchia, superpoteri hai! Scherzi a parte, ti sembra impossibile che questa gente faccia brogli? Quand'ero giovane sentivo persone che dicevano che era impossibile che la DC fosse collusa con la mafia...
  • TrooooooolMN 3 anni fa
    Il Movimento 5 Stelle non ha perso solo quattro punti percentuali, ma ben di più. Ha perso 3 milioni di voti, che nella media inferiore dell’astensionismo fra politiche ed europee, si traducono in una proiezione reale di perdita di circa 10/12 punti percentuali totali; in realtà quindi, il Movimento 5 Stelle vale su base nazionale per le politiche, non più del 13 per cento ad oggi e dopo questa batosta può solo perdere ulteriori voti.
    • Elia . 3 anni fa
      Cortuiamo un MONDO NUOVO.
    • Roberto Gilli Utente certificato 3 anni fa
      Sei come Monti c., fai solo conti. Fare i conti è corretto, ma in questi casi bisogna essere capaci anche di stimare le emozioni, altrimenti si finisce come i sondaggisti: non ne azzeccano una. Credimi, nel bene e nel male le prossime politiche faranno storia a se e non puoi schiacciarle sulle Europee, è sbagliato.
  • TrooooooolMN 3 anni fa mostra
    UN SALUTO AL COJONE DEL "CAFFE' A 5 STELLE". DEVE ESSERTI ANDATA DI TRAVERSO ANCHE LA TAZZINA AH AH AH AH AH AH
  • TrooooooolMN 3 anni fa mostra
    MANDATE QUESTO MESSAGGIO ALLA TAVERNA. SFOGATI A TAVOLA E AL BAR DELLA CAMERA A NOSTRE SPESE! AH AH AH AH AH AH AH
  • Palmer E. Utente certificato 3 anni fa
    Premetto che non appartengo al Movimento, ma sarei davvero interessato a capire una cosa. Non è una banale curiosità ma, vi assicuro, sincero interesse e voglia di comprendere. Se ho capito bene Grillo non fa altro che riportare le istanze del Movimento, così come si formano e vengono in una qualche maniera approvate e votate sulla rete. Mi chiedevo: quando Grillo va in televisione e parla di cose tipo "processare su internet i politici, giornalisti e imprenditori responsabili ecc ecc" (è solo un esempio, quando dice insomma cose di questo tenore, sicuramente "problematiche") le dice perché ha ricevuto un mandato in tal senso, cioè è effettivamente una proposta che si è formata ed è stata approvata sulla Rete dal Movimento, che fa parte del programma? Sarei grato se qualcuno mi aiutasse a capire, grazie
    • Roberto Gilli Utente certificato 3 anni fa
      Parlo per me e solo me. A mio parere Beppe sul blog può proporre ciò che vuole e sottoporlo al voto degli accreditati. Non c'è nulla di male. Riguardo il processo in rete, se leggi bene il post lui parla di "processo politico", quindi si valutano gli atti politici. Anche in ciò cosa c'è di male? Faccio un esempio: Processiamo Prodi per il suo operato da Presidente del consiglio. Se ti chiedo perchè dobbiamo pagare noi per i derivati che lui ha contratto per falsificare i conti ed entrare in Europa, che giudizio dai? Se la maggioranza ritiene che bisognerebbe chiedergli i danni, i portavoce presenteranno una istanza parlamentare in tal senso, ammesso che sia possibile. Io questo intendo per processo politico, non ha nulla a che vedere con i processi che si svolgono nelle aule giudiziarie.
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Io passerei dal formato blog al formato forum. E' davvero difficile articolare una discussione sul blog. Ci vuole un forum, con sezioni, topic e moderatori che abbassino i toni. Altrimenti non si uscirà da questo marasma.
    • samuele m. Utente certificato 3 anni fa
      ed alla fine magari il tuo commento si volatilizza o non riesci a postarlo! BHO!
    • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
      @Alessandro: Scusami, ma basta dare una semplice occhiata al blog per capire che è illegibile. Il blog dev'essere un luogo di discussione, che è possibile solo se c'è organizzazione e arbitri che garantiscono la civiltà. Non vedo nessuna delle due cose. Qui ciascuno inserisce il suo post e poi ha anche difficoltà a recuperarlo, e alla fine non si arrivi a stabilire alcunché. Il marasma attuale impedisce la discussione e allontana dalla partecipazione.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Contrarissmo a questa proposta (visto l'andazzo dei forum): non si eliminerebbero i troll; la moderazione si dovrebbe fare più severa e arbitraria; si perderebbe la convivialità di questo punto di incontro e anche la possibilità di incontrare informazioni e argomenti (off topic) sorprendenti e inaspettati che ora si trovano postati tra i commenti. Inoltre, quel che è peggio, i thread diventerebbero terribilmente esposti a flame e ad atteggiamenti tipo "mine is bigger than yours". A me piace questo formato (troll a parte, ma c'è sempre la lista di oreste m***** ;)). Ciao, buona giornata!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      appoggio incondizionatamente
  • TrooooooolMN 3 anni fa mostra
    https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xap1/t1.0-9/q71/s720x720/10361378_709189762461026_1746824429587106535_n.jpg GRILLISMO IN SALDO! VAI CON GLI ACQUISTI PRIMA CHE PASSI DI MODA! AH AH AH AH
  • TrooooooolMN 3 anni fa mostra
    I DEPUTATI E SENATORI DEL M5S HANNO RESTITUITO 3 MILIONI DI VOTI! AH AH AH AH
    • Elia . 3 anni fa mostra
      Abbiamo restituito anche MILIONI di poveri e di disperati. HO O O O O!!
  • adamo ed eva Utente certificato 3 anni fa
    concordo in parte con l'intervento di pappy. alcune cose la gente non le ha capite. molte persone specie quelle più anziane non hanno il computer e hanno timore di esso. vengono dal dopoguerra insieme ai loro figli 50enni tirati su a pane, comunismo e sindacai rossi, che effettivamente sono la peste rossa, ma non vogliono sentirselo dire. il reddito di cittadinanza? moltissime persone hanno capito che tutti i dispoccupati, avrebbero preso il reddito. compresi fannulloni, frequentanti centri sociali, cd rastisti, compresi quelli delle manifestazioni a volte non proprio pacifiche. nessuno ha spiegato che dopo tre rifiuti di lavoro( forse due erano meglio?) si perde tale diritto. e poi: chi certifica gli eventuali rifiuti? la cosa è facilmente aggirabile visto che se uno fa finta di non essere stato interpellato ovvero con interpello telefonico e senza registrarsi i tre (o due) rifuiuti potrebberoessere infiniti.....cmq come ho già postato la gente specie quella ultra 50enne si è spaventata anche se è stata detta solo la sacrosanta verità. credo che renzi e il pd si faranno male da soli a cominciare dal fiscal compat....per finire con la prossima finanziaria. queste due cose andranno spiegate con toni diversi e in maniera incisiva a chi non legge dal web, ma solo i giornali che poi come dire effettuano i loro montaggi ad hoc. sta a voi ragazzi onesti e competenti del m5s prendere in mano queste cose e portarle dentro le case degli italiani anche 80enni. non so con che strumento, se con la tv faziosa, se con i giornali, se con la rete. la gente ha fiducia, ma è stata spaventata da hitler, dai processi da farsi in piazza (anche se cosa giusta) con la restituzione del maltolto e una legge che non permetta più di ricoprire a vita alcuni posti pubblici. sono cose sacrosante ma vanno spiegate bene a chi magari ha fatto solo 5° elementare e vive magari sul gran sasso (con tutto il rispetto, trattasi solo di mero es.) con una sola tv. buon lavoro ragazzi.
  • john buatti 3 anni fa
    _______ non è stato sbagliato niente ne da Grillo ne da gli attivisti! il voto non è stato truccato? Convincetemi! €80 per 10 milioni di lavoratori che è costato 10 miliardi all'Italia ha portato a Renzi e chi lo vuole che abbia successo cioè la UE 10 milioni di voti da gente stremata dalla crisi pilotata da poteri occulti e da un errore tra virgolette Excel! I toni non erano il motivo... i soldi in regalo ...anziani che capiscono solo destra o sinistra e non vanno in rete è stato anche....un motivo per i voti presi.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    I saggi di tutti i tempi hanno in genere sempre detto le stesse cose, e gli sciocchi di tutti i tempi, cioè la stragrande maggioranza, hanno sempre fatto le stesse cose, cioè il contrario. - Arthur Schopenhauer - www.beppe.siempre
  • Claudio B. Utente certificato 3 anni fa
    Mah...Li avete visti, i renziani, al 41 percento?. Strabuzzavano gli occhi! Non ci credevano nemmeno loro! Tutti (tutti!!!) i sondaggisti che sballano di brutto non solo le previsioni, ma perfino gli exit poll. Non sapendo come giustificarsi dicono che gli italiani sono bugiardi! Perfino nei comuni terremotati, dove il M5S ha consegnato 400 mila euro, dicono che hanno tutti votato il PD. Analisti e commentatori vari, visibilmente sconcertati, hanno concluso che questo risultato è veritiero perchè Beppe ha spaventato le vecchiette! Ma dove viviamo? Nei cartoni animati?
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Nei comuni terremotati anche gli altri partiti hanno versato contributi, e comunque non mi aspetto che se faccio beneficenza poi la gente mi debba votare. Un po' di onestà intellettuale, suvvia, che se no si attaccano a tutto.
  • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 3 anni fa
    Se facciamo un gruppo parlamentare con Farage o le penn mi disinserivo da tutti i meetUp e non voto più M5S, rimanendo iscritto finche Grillo e Casaleggio e una politica del genere non venga smentita. MAI CON I FASCISTI O I CONSERVATORI O LE DESTRE!!!! MAI!!!!!! NON IL MIO NOME ASSOCIATO A QUEI RAZZISTI!!!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      I peggio fascisti del nostro tempo sono le élite mondialiste, il Totalitarismo Finanziario a cui abbiamo ceduto tutta la nostra sovranità e che ci comandano a bacchetta. Anche io ho molti (e non secondari) punti di divergenza verso Farage e Le Pen, tuttavia questo è il momento delle priorità. Il CLN radunava dentro sé comunisti, socialisti, azionisti, cattolici, liberali, repubblicani, monarchici, ebrei: uniti contro il nazifascismo (per poi dividersi successivamente) che era l'Oppressore. Non ponevano pregiudiziali in base alle reciproche divisioni precedenti e successive.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Ah, meglio Tsipras e Vendola e comunistucoli vari? Ma dai, su.
  • Andrea Annibali 3 anni fa
    Queste persone dovranno fare in Europa un gran lavoro e soprattutto un buon lavoro. Teniamo presente che questa e' la chiave per far valere le proprie ragioni e per il successo, anche contro la corruzione. Non si pensi solo a quanto ha influito l'astensionismo sul risultato elettorale, si pensi anche al fatto che questo 40% e' positivo per il PD, ma e' un'arma a doppio taglio: alle prossime politiche il PD e' costretto a puntate a ripetere questo successo, qualsiasi risultato inferiore per loro significhera' AVER PERSO le elezioni.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Renzie in Europa ci andrai solo per cantare le serenate alla Merkel e pensa che lì i nostri emigranti sono stati la loro fortuna e chi lo sa se sono stati o vengono trattati bene. Commissione europea non ti preoccupare che tu da oggi in poi deprederai molto meno i popoli del sud ma se vi stiamo sul cazzo lo potete anche dire apertamente non c'è problema.
    • Luciano Basini Utente certificato 3 anni fa
      ho letto adesso che Beppe Grillo e` in viaggio per Bruxelles sullo stesso aereo con Salvini lega Nord ed ha avuto una lunga chiccherata con il leader lega Nord Non vogliamo niente a che fare con questi citrulli per piacere beppe dovevi prendere un altro aereo,nessun legame con certi individui Casa poi discuera` con Lafrange siamo distanti anni luce con certi individui Si ad un Europa Mediterranea che prenda distanze dall Europa del Nord si alla Turchia e a tutti I paesi Africani che si affacciano sul mediterraneo Savini queste cose e` lontanissimo da conceperle E` un battuso
  • Daniele T. Utente certificato 3 anni fa
    Coraggio ELETTI! Possa il vostro numero essere nefasto per questo sfrenato capitalismo e possa essere di buon auspicio per tutti noi.
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Se sono bastate le "parole o i modi" per ignorare i fatti e il Buono del Movimento 5 Stelle,allora va bene così,per un popolo così;tempo qualche mese i impareranno che or'è....! Mi rincresce solo che la stupidità umana di una calca di cittadini gravi su Tutti i Cittadini del Paese.
  • Mariano Antoni (mamo-org) Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo scrivendo la storia. Forza ragazzi, se c'è un futuro, voi ne siete la rappresentazione reale.
  • Peppe Todaro Utente certificato 3 anni fa
    ESIGO LA DIRETTA STREAMING DA BRUXELLES....LA TRASPARENZA E' TUTTO...E' L'UNICA COSA A CUI DOBBIAMO AGGRAPPARCI CON FORZA.
  • vito asaro 3 anni fa
    cosi non può funzionare.le nostre grandi idee:uno vale uno,movimento e non partito,democrazia diretta,siamo oltre ecc.....vanno bene in altri campi.in politica no.ci siamo persi nella guerra di piero(de andrè).per vincere ci vogliono ottimi generali,grandi strateghi e organizzazione.non bastano soldati fedeli e convinti.....e non basta sapere di essere nel giusto.beppe,perchè non ti fai una chiacchierata con giulietto chiesa?è un uomo onesto e di grande esperienza.qualche dritta potrebbe darcela.siamo,ormai troppi e,senza organizzazione è impossibile.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Vito, io ho una stima enorme di Giulietto Chiesa (grandissimo giornalista a cui devo solo gratitudine per avermi aperto gli occhi su molte questioni, già parecchi anni orsono). Chiesa è un giornalista che dopo l'11 settembre ha preferito l'emarginazione dal mainstream (di cui era una delle firme più prestigiose su La Stampa, spesso invitato nei dibattiti in tv), e solo per amore di verità e di etica professonale. Tuttavia come organizzatore politico non ne ha mai azzeccata una: dalla joint-venture Occhetto-Di Pietro fino a Alternativa, passando per Pandora TV (seguita solo da noi che già seguivamo Chiesa, mentre la sfida era far breccia con informazione non-mainstream nel pubblico televisivo)… se il sapere organizzare si misura sulla capacità di incidere, Chiesa ha sempre toppato: in questo è lui a dover prendere lezioni da Grillo e Casaleggio (oggettivamente il 21% è in assoluto -a prescindere dalle nostre illusorie aspettative- un signor risultato per un movimento tanto radicalmente alternativo alle consuetudini politiche nazionali com'è il M5S!). Inoltre Giulietto Chiesa ha già subìto una diaspora interna ad Alternativa (che si struttura con congressi e mozioni old-style) per avere imposto lo schieramento aprioristico (e imho sbagliato) a favore dell'Euro. Purtroppo Chiesa è terribilmente egocentrico e accentratore. Purtroppo con Chiesa non si va da nessuna parte che non sia chiudersi in una ristretta nicchia. P.S. Il movimento politico a cui (per idee, non certo per organizzazione, che è misera) guarderei con favore è Per il Bene Comune di Monia Benini.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondì @beppegrillo https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/t1.0-9/1233473_289125884602447_4976735614396779727_n.jpg
  • M. Mazzini 3 anni fa
    O.T. In memoria di Maria Baratto, operaia FIAT di Nola, morta suicida per aver perso il lavoro. Avevi dignità e fierezza, nel lavoro ci credevi e sapevi che essere umani si diventa, non si nasce. Hanno fatto di tutto per minare la tua fiducia nella vita. Hai scelto (non so se è stata una vera scelta) di morire da sola, squarciandoti il ventre. Eri una donna bellissima e buona. La bontà delle vere donne, quelle che pur avendo bellezza e grazia, non le usano, perchè credono nella dignità che soltanto il lavoro può dare. Ciao Maria, adesso nell'infinito cielo sei finalmente una stella!
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      In un modo o nell'altro, sempre detto che la Fiat porta Sfiga. Peggio, in questo caso, Uccide. Seguisse un minimo di Etica e non lo Sfrenato Sfruttamento per il Profitto, avrebbe posto delle quote di Uscita, Vitali... Uno Schifo sempre piu' ANtistorico, le nostre corporation all'italiana.
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    e ribadisco comunque che il 40,8 % del PD mi risulta una cifra troppo sospetta per ritenere che tutto sia stato svolto in maniera perfettamente pulita e regolare... non avendo alcuna prova, non posso affermare nulla, ma nutrendomi solo delle mie sensazioni, rifletto sull'esito sorprendente di queste votazioni, anche amministrative. Certo, che molti italiani siano stupidi è un dato di fatto, ma che lo siano fino a tal punto, mi vien da pensare ... Una vittoria di Renzi poteva essere anche prevista, ma una vittoria così schiacciante dopo aver assistito ad una sua campagna elettorale blanda che è sotto gli occhi di tutti mi vien da pensare ... Magari sarà tutto avvenuto in maniera regolare, però mi chiedo allora come mai i sondaggi di TUTTE le testate si sono sbagliati così tanto, ossia di oltre 10 punti percentuale ... le risposte sono due: 1) o gli italiani sono dei mentitori incalliti 2) o effettivamente qualcosa di strano nello spoglio e conteggio delle schede è accaduto non mi meraviglierei affatto in questo caso, e la storia insegna. Persino negli USA, durante le presidenziali 2004 ci fu la famosa diatriba della Florida tra il candidato repubblicano George Bush e il democratico Al Gore ... per non parlare invece di voti plebescitari in altri paesi anche europei che poi hanno dimostrato concretamente il verificarsi di brogli o di schede misteriosamente sparite un attimo prima che i cittadini votassero. In Italia recentemente si sono annullate le elezioni regionali in Piemonte ... Per cui rifletto sempre su questo 40,8% del PD e più ci penso più mi sembra una percentuale troppo alta, anche perché le piazze dei democratici durante la campagna elettorale non erano così gremite a tal punto da suscitare un consenso così largo
  • Roberta 3 anni fa
    Buon lavoro a tutti gli eletti perchè sarà una avventura molto dura e impegnativa. Man mano che passano i giorni e la delusione passa penso che si debba cambiare approccio. Invece di insultare chi ha votato altrove pensiamo a ripartire ( e lo facciamo da un 21% ragazzi!!!!) e ad arrivare a conquistare le persone che non ci hanno votato. Sono d'accordo che Grillo non si discuta ma a tanta gente sta sulle palle, mentre rispettano DI MAIO, DI BATTISTA, MORRA, RUOCCO, LEZZI, SARTI. Spieghiamo a tutti cosa vogliamo fare senza sparare sul nemico, perchè tanto quelli hanno lo scudo dei giornali e delle tv. Selezioniamo grinta o pacatezza a seconda delle trasmissioni TV e basta con questo LORO, LORO LORO F35, SLHOT MACHINE, BANKITALIA... cari portavoce-cittadini, è bello dirgliene quattro, ma spesso è una noia sentirvi!! MARTELLIAMO SULLE PROPOSTE PRESENTATE E CRESCEREMO DI GIORNO IN GIORNO.
  • Dora Manni 3 anni fa
    Non ho votato 5 stelle, non ho votato punto; ma francamente questo stacco dal pd mi spaventa e mi amareggia avrei sperato in un successo che permettesse di rafforzare l’opposizione, indebolendo la compagine di questo governo illegittimo e continuista. Non essendo del movimento non posso bacchettare nessuno, ma da quarantenne mi permetto di far notare che puntare su una guerra generazionale è un grave e miope errore: la mia generazione (genitori di giovani e figli di anziani) sa sulla propria pelle che i pensionati sono un ammortizzatore sociale. Sono gli anziani che ci aiutano (economicamente e logisticamente) mentre la crisi ci taglia le gambe (perché la nostra generazione non l’aiuta nessuno. Nessuno. Troppo vecchi per le aziende; troppo vecchi per i finanziamenti…; troppo qualificati per lavori non qualificati). Riflettete, vi prego, su questo. Poi vorrei chiedere agli iscritti perché cedere la comunicazione a personalità aggressive e supponenti, quando disponete di persone più preparate, più capaci. Il Blog è disordinato, un po’ volgare, aggressivo. La pagina 5stelle dei parlamentari, invece, è chiara, pulita, densa di informazioni utili. Se l’elettore medio, invece del caos del blog, avesse avuto modi di trovare, in prima battuta, la pagina degli eletti, avreste ottenuto molto più voti. Il mio sicuramente. PS: la faccenda Boldrini è stata indicativa: con l’ostruzionismo avevate ottenuto la simpatia di molti (moltissimi). Perché vanificare tutto, il giorno dopo, con quel post assurdo (intimamente volgarissimo), regalando alla Boldrini il carisma del martirio? Ragazzi il mondo fuori esiste!
    • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
      chi non ha votato, comprendo la sua amarezza e la sua disperazione, ma certo non può lamentarsi per come le cose andranno in futuro ... meglio "votare il meno peggio" che non votare proprio, almeno si conserva ancora un minimo di scelta liberale in un paese che di liberale e democratico ha ormai poco o nulla ... e poi io non ho votato "Il meno peggio", ho votato un Movimento in cui credo e che ha certamente dimostrato con DATI DI FATTO di essere completamente diverso dai partiti tradizionali, di non approfittarsi soprattutto dei soldi elargiti dai contribuenti e di sforzarsi perlomeno di cambiare questo paese, con tutti gli errori e le ingenuità che ci volete mettere (ma è fisiologico, è umano) ... se poi coloro che commettono l'errore di identificare la volontà di Grillo con quella del Movimento si permettono il lusso di criticare pure chi ha votato, facendolo magari per uno scopo ideale o perché ha fede e speranza che un giorno anche questa politica marcia possa cambiare, allora significa che il loro "non voto" ha consentito gli stessi politici che da 30 anni ci governano e ci prendono in giro, di resuscitare e di procrastinare il loro regno, rendendoci culturalmente asserviti alla mentalità del "tutto uno sfascio" "tutto un mare negativo da cui nessuno potrà più uscirne" ... beh mi dispiace, ma da questa mentalità mi dissocio ... essa è sì ben più negativa e distruttiva dei discorsi di Grillo, che invece sono a volte fraintesi, infarciti di ironia e autoironia e nascondono tuttavia la volontà nonché la speranza di cambiare , ma solo dopo aver fatto fisiologica (e filosofica) "piazza pulita" di una certa classe politica, non in quanto tale bensì perché portatrice di una cultura massonica dei compromessi e dei favori tra caste, cioè il vero motivo per cui in Italia continuano a governare i soliti partiti da 30 anni, spartendosi potere, amministrazioni e dirigenze
    • Elia . 3 anni fa
      Esiste anche chi non vota lasciando la sua vita nel vuoto piangendo con lacrime amare se stesso volteggiando una bandiera insensata davanti ad un futuro che non VUOI costruire e non VUOI provare a fare NIENTE. Francamente cambierei per non morire. no? Se vuoi morire la strada la stai spianando bene.
    • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
      per chi hai votato? per il PD ?
  • paese di un 41% taroccato di merde 3 anni fa
    Certo che se la conta dei voti la fa Soros...che andiamo a votare a fare?...
  • GIUSEPPE POLIZZI 3 anni fa
    UN CARO AUGURIO DI BUON LAVORO AGLI ELETTI DEL M5S. MENTRE I SOLONI DEI GIORNALI E TV (ADESSO ANCHE IL FATTO QUOTIDIANO) CERCANO DI SPIEGARE A MODO LORO IL PERCHE' DELLA MANCATA AFFERMAZIONE DEL M5S QUALCUNO DOVREBBE SPIEGARGLI PERCHE' HANNO CREATO AD ARTE UN TERRENO DI SFIDUCIA NEI CONFRONTI DI BEPPE GRILLO E DEL M5S. RICORDIAMO BENE QUANTO SPAZIO HANNO DATO AL M5S E QUANTO AL PD (RENZI).RICORDIAMO I TITOLI DEI GIORNALI E LO SPAZIO DATO AI CONTENDENTI; UN CONFRONTO IMPROPONIBILE IN TERMINI DI TEMPO E DI GIUDIZIO A FAVORE DI RENZI. ADESSO VOGLIONO CAPIRE E SI CIMENTANO INTERVISTANDOSI A VICENDA. E' SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO LO STATO IN CUI SI TROVA LA STAMPA E LA TV, QUALE AUTONOMIA HANNO? E QUANTA IPOCRISIA NEI LORO GIUDIZI E NELLE LORO INTERVISTE DI QUESTI GIORNI! PURTROPPO UN PAESE IN CUI I MASS MEDIA SONO ORIENTATI ALLA DIFESA DI CERTI COMPORTAMENTI E DI CERTI EDITORI NON POTRA' FARE TANTA STRADA VERSO UN FUTURO MIGLIORE! E' POSSIBILE CHE IN QUESTO PAESE NON ESISTA UNA STAMPA DI INCHIESTA LIBERA E TRASPARENTE? NEL PAESE PIU' CORROTTO AL MONDO (ALMENO COSIDDETTO DEMOCRATICO) C'E' TANTO DA INDAGARE IN TERMINI GIORNALISTICI. E INVECE LORO SI INTERVISTANO A VICDENDA E PRENDONO PER I FONDELLI LA GENTE SPIEGANDOCI QUALI SONO LE CAUSE DEL RISULTATO ELETTORALE! A QUALCUNO POTRA' SEMBRARE RIDUTTIVO PRENDERSELA COI GIORNALISTI, MA QUANTA GENTE E' INFORMATA SU QUELLO CHE I PARTITI HANNO FATTO NEI MESI SCORSI IN TERMINI DI PROPOSTE E DI PROGRAMMA. FATE UN SONDAGGIO E CHIEDETE ALLA GENTE QUALE E' IL PROGRAMMA DEL PD PER L'EUROPA! VI FARETE QUATTRO RISATE E CAPIRETE TANTE COSE. UN CARO SALUTO AGLI ELETTI DEL M5S.
  • pappy 3 anni fa
    I dieci motivi perché abbiamo (ho votato M5S) perso le elezioni europee 2014 1 Toni troppo forti. I toni e gli insulti vanno bene per la lega. Non per il M5S. Meglio dialogare piuttosto che insultare. Lo dissi in tanti post prendendomi altri insulti di fedelissimi, ma alla fine non avevo torto. 2 Programma. Programma troppo vago, A domande tipo, dove prendete i soldi per i reddito di cittadinanza, NON SI PUO’ rispondere, “li troviamo". Dopo aver fatto una campagna dicendo che non ci sono le coperture degli 80 Euro di renzie. 3 Comunicazione. Ci si accorge troppo tardi che la cattiva, intollerante, e disgustosa TV, sia utile. Si ha l’impressione che chi voti, lo faccia da casa seduto in poltrona e non sulle piazze. 4 Pensioni. Mettere mano sui diritti acquisiti, di chi, comunque ha pagato i contributi, e dicendogli da domani tutti coloro che guadagnano più di 5000 euro di pensione verranno segati. Per me è stato un autogol. 5 Discordi troppo futuristici. Dialogare con un 18 ed un 65 enne sono 2 cose differenti. Parlare continuamente di stampanti 3D, e di rivoluzione industriale, può essere non capito o male interpretato. 6 Europa. Sì è parlato poco, troppo poco di Europa, di made in Italy, non discorsi generici, ma formule statistiche su cui costruire pensieri e ragionamenti precisi. 7 Battute fuori luogo. Vivisezionare Dudù, Psiconano, Ebetino, continuare nel linguaggio offensivo non premia. Renzie in questo è stato molto più bravo. Infatti ci ha asfaltati. 40% 8 Stampa contro. Troppa stampa contro M5S. Ci hanno chiamati fascisti, violenti, dittatori ecc… hanno impaurito tanti, come se fosse arrivato veramente il dittatore. Tanti impauriti hanno votato SOLO per paura del M5S. 9 Ottanta euro. Mossa furba, e di successo. Gli Italiani hanno un costo? Sì. 80 Euro. Tantissimi ci hanno creduto. Potremmo chiamarlo un voto di scambio legalizzato. 10. Italiani. Come scrive Paola Taverna, mi sento italiana al 21%. Concordo. L’Italia è un popolo di inciuciosi e raccomandati
    • pappy 3 anni fa
      @Michele Tumbarello innanzi tutto grazie del commento. Ti faccio una domanda. Se lavorassi come dirigente a 200.000 euro lordi annui (100.000 netti diciamo) 14/16 ore al giorno senza sabati e domenice (perché i veri dirigenti lavorano così credimi, non sono tutti fannulloni a scrocco). Ti sembra corretto che dopo una vita di sacrifici arriva un tizio e ti dice. Guarda, marchionne è un pirla ha licenziato 50 operai. siccome io ho stabilito che con 5000 euro ci vivi ti tolgo 10.000 euro lordi al mese. Secondo me no. E' un diritto acquisito. E non si tocca. Poi a dire da domani le pensioni non potran non essere più di... è un altro discorso. Se non mi piace me ne vado da un altra parte. Ma quelli sono soldi che la persona ha versato leggittimamente. è un pensiero. Comunque grazie per il contributo.
    • Michele Tumbarello Utente certificato 3 anni fa
      Su alcune cose sono d'accordo, ma su altre proprio no. Punto per punto: 1)io non mi fido di chi parla con toni pacati quando c'è gente, a milioni, che muore di fame letterlamente, e anche chi se la passa meglio vive nel più totale sfascio economico, morale e sociale: per me HAI TORTO. 2)la vaghezza del programma in alcuni punti in effetti è stata lampante: quì HAI RAGIONE. 3)tv e stampa serve, ma ce lo dovevamo aspettare: direi che HAI RAGIONE. 4)i diritti sono diritti se valgono per tutti; non è che uno ha diritto ad essere un pensionato di lusso (magari calcolato col retributivo) mentre 8 milioni di persone hanno diritto a essere disoccupati/cassaintegrati: mi spiace ma HAI TORTO (e pure marcio). 5)senz'altro un ragionamento corretto: HAI RAGIONE da vendere. 6)idem come sopra: HAI RAGIONE. 7)ovviamente è un discorso condivisibile e di buon senso: HAI RAGIONE. 8)idem come sopra: HAI RAGIONE. 9)idem come sopra: HAI RAGIONE. 10)idem come sopra: HAI RAGIONE. Tutto questo sempre nell'ipotesi che le pecentuali ufficiali corrispondano effettivamente al voto espresso; secondo altri il m5s avrebbe addirittura vinto e con margine, pure...
    • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
      non siamo certamente i soli ad essere onesti, anche chi decide di non votare o vota per altri partiti lo è, almeno a livello teorico ... però dovresti farti una domandina? Dovresti chiederti perché una persona onesta dovrebbe continuare a votare i soliti mangiamerende che da 30 anni a questa parte si spartiscono governi e seggi, combinando inciuci e larghe intese pur di mantenere il loro scranno (e dunque la loro bella pensione con tanto di indennità) e nel frattempo continuando ad apparire in televisione a raccontarci le solite fesserie di un cambiamento radicale della politica in atto ... chi è onesto, potrà anche non essere in sintonia con le idee del Movimento o potrà non piacergli Grillo ma se continua a votare PD o Berlusconi forse non ha ancora ben capito come mai il nostro paese è già da alcuni anni la nazione con il più alto tasso di corruzione e disonestà nei confini UE ... per cui, essere onesti significa esserlo anche intellettualmente ... chi vota PD o Forza Italia, se è davvero onesto, per me è anche scemo ...
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      tutto bene, ma poi le ultime righe... è un altro errore fondamentale che commettete: pensare di essere i soli onesti. non è così. ti giuro, non è proprio così.
  • Peppe Todaro Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE E' A BRUXELLES PER INCONTRARE NIGEL FARAGE.... E LA DIRETTA STREAMING? NON SE NE PARLA?
    • Ray Kurzweil (h+) Utente certificato 3 anni fa
      Informatevi sul programma e membri dell'UKIP prima di fare qualsiasi affermazione... non basta un punto condiviso e un'intervista interessante per dare un giudizio. Vi faccio notare che per una singola affermazione sull'Europa si sarebbe potuto considerare interessante anche Borghezio......... ma le cose andrebbero viste piu' in dettaglio.
    • Dora Manni 3 anni fa
      Oh No! Ho letto i curricula degli eletti: secondo me non acceteranno di stare con quello 'stronzo ultraliberista'. Ma poi Grillo a che titolo ci va? Non doveva consultarsi coi suoi? Ma dai, ma basta...
    • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 3 anni fa
      Ma siamo matti??? E' un conservatore nazionalista della peggior risma! Una cultura liberista individualista antistato ma siamo matti???? Se la cosa e' vera io ho chiuso con il M5S. A tutto c'e' un limite!!!!!
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Grande notizia! Se fosse vero sarebbe un gran colpo. Farage è il re degli euro-scettici, duro e intransigente. Se leggo bene, vuole il ritiro del Regno Unito dall'Unione Europea. Lo accusano di essere un populista di destra, ma sappiamo da chi vengono queste accuse. Stare con lui mi sembra ovvio e naturale.
  • giorgio g. Utente certificato 3 anni fa
    e comunque questo e' un movimento creato e gestito da un buffone che aveva promesso di lasciare se non avesse vinto, ha preso 20 punti di distacco dal PD, praticamente doppiato, e sta ancora li, il pupazzo. non comico, BUFFONE.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Mi sembrano notizie indidpensabili, in un paese che si onora di essere guidato da mafiosi e piduisti.
    • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
      Sei uno dei tanti idioti masochisti che non ha imparato niente dalla vita.Auguri campione.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    MARY, Beppe e Gianroberto hanno fatto un grave errore: DOVEVANO ESSERCI LORO AL PARLAMENTO EUROPEO innanzitutto. Almeno per un po'. Tremo per questi ragazzi là da soli!
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Al netto della delusione, della rabbia, degli ipotetici brogli, al momento le Opzioni sono due: 1)Accordo scritto con Renzi, non con il PD: Noi e lui. Giù le mani dallo Stato, dai beni pubblici, dalle aziende di stato, maggioranza senza: Forza Italia, Udc, vecchio PD e Co. Via i condannati dal Parlamento. Tre o quattro punti di programma con scadenze e andiamo a Governare. E che la faccia Berlusconi l’opposizione. 2) Ricominciare a lavorare, dopo attenta riflessione e riprendere il ruolo di unica vera opposizione alla casta. Sento di poter dire che la decisione va presa prima possibile. Queste ore di silenzio, danneggiano il Movimento, lo indeboliscono, lo dividono. Diciamoci la verità: è imbarazzante. L’unica raccomandazione è quella di decidere con coscienza, per il bene del Popolo, non pensare di essere i migliori, gli eletti.
    • Carmela Cimmino 3 anni fa
      Il 21,16% non è assolutamente un risultato negativo e la delusione nasce più per l'assoluta certezza della vittoria che Grillo aveva assicurato che per il risultato in sè . Tale percentuale , secondo me , si sarebbe incrementata notevolmente se il m5S non avesse improntata la sua campagna elettorale sul un voto in più del Pd per chiedere lo scioglimento del parlamento e le elezioni anticipate . Questo l'avrebbe dovuto chiedere DOPO, a risultati ottenuti, e non PRIMA . Questo ha spaventato la casta che si è coalizzata per rafforzare Renzi e quindi il Governo . Berlusconi ha fatto una campagna elettorale a favore di Renzi dicendolo a volte velatamente a volte esplicitamente e lo stesso ha fatto Scelta civica che ha confluito direttamente nel PD . A questo si sono aggiunte le errate strategie comunicative . Grillo veniva costantemente attaccato , l' hanno chiamato dittatore , Hitler , Stalin , fascista e lui ha risposto all'insulto con espressioni sbagliate che sono state abimente manipolate dalla stampa per metterlo in cattiva luce . Dire :"Io sono oltre Hitler "non significa che sono peggio di Hitler ma diverso da Hitler , eppure quel post in cui appare Charlie Chaplin nelle vesti di Hitler è stato veicolato nel senso di essere peggio di Hitler . I Parlamentari 5S avrebbero dovuto precipitarsi in massa nelle varie trasmissioni televisive e leggere con voce alta e chiara il discorso di Chaplin all'umanità , sottolineando la faziosità dell'informazione e spiegando per filo e per segno il senso di quel messaggio . Ricordatevi quello che diceva Berlusconi :" La maggioranza del popolo italiano ha a stento la seconda media e a scuola sedeva negli ultimi banchi con scarso profitto " . E' triste , ma è così , anzi è peggio. La maggioranza del popolo italiano è ignorante , considerando anche l fatto che è costituito in larghissima parte di anziani che non hanno nemmeno la licenza elementare . Inoltre molti giovani , sebbene più istruiti , hanno scarsa coscienza civica .
    • carlo 3 anni fa
      ma si, 4-5 punti da fare, casomai di piu', con il metodo del massimo comun divisore (tra il 5s e renzi), cioe' il massimo risultato che si puo' ottenere in qeusto momento senza tirare troppo la corda, congelare il resto, quello cioe' che non e' condivisibile, e poi al voto e che vinca il migliore. l'italia ha delle priorita' come uno perso nel deserto l'acqua.
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    Altri aspetti da migliorare: alcune rubriche come "Tze-Tze" sono assai banali e impoveriscono culturalmente la qualità comunicativa dell'informazione stessa nel blog. Selezionare con più precisione anche gli interventi negli articoli di alcuni collaboratori del Movimento, perché non tutti ultimamente paiono all'altezza di un tasso giornalistico obiettivo e qualitativamente alto (e politicamente non schierato). Il pianeta Terra non è più un mondo composto da "blocchi buoni " e "blocchi cattivi", le analisi storico-politiche di certe situazioni sono fin troppo complicate per poter essere ridotte ad un banale schierarsi in favore di una nazione piuttosto che di un'altra. Vedi il caso della Crimea, che cosa si cerca di ottenere da un'indipendenza che è riconosciuta solo da un blocco continentale e non dall'altro? E allo stesso tempo, che cosa si cerca di ottenere dal non riconoscimento di questa indipendenza, se non il fatto di accaparrarsi sotto lo scacchiere della propria influenza economica uno stato come l'Ucraina attualmente dilaniato nelle sue politiche interne, e costretto a dimenarsi tra due titani (USA/UE e Russia) ? Fatti salvi i principali "paletti" di confine, che costituiscono la struttura stessa per cui il Movimento è nato, e ribadito il fatto che esso non può esistere senza Grillo e Casaleggio, perché sono loro che lo hanno fondato e portato tra la gente, da questi punti io credo che si potrà ripartire con più slancio, per ambire al governo del nostro paese in un prossimo futuro che spero sia vicino e non lontano. In conclusione, dal mio punto di vista mi ritengo assai soddisfatto sia del risultato a queste europee, sia del generale atteggiamento dei nostri attuali senatori e deputati a Montecitorio, perché avendo tutti contro, in primis TV e giornali, siamo riusciti ad ottenere grossi risultati ed è grazie soprattutto alle pressioni del M5S che Berlusconi non è più senatore della Repubblica. In bocca al lupo ragazzi, che la forza sia con voi !
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    EUROPA? Ma qualche opinionista dei miei stivali si è fatto qualche idea di cosa hanno votato gli elettori Italiani alle Europee? Partito popolare europeo,Partito socialista ma quanti elettori Italiani conoscono l'Europa,il funzionamento del suo Parlamento per non parlare dei meccanismi perversi che dilapidano miliardi di euro di soldi dei cittadini? Ma davvero basta suddividere l'elettorato in europeisti ed euro scettici? Il 40% degli Italiani non conosce neanche il nome dell'amministratore del suo condominio. Non conosce neanche i suoi rappresentanti in Italia figuriamoci quelli Europei. Si parla di riforme senza ammettere che l'Italia è un paese a pezzi. Si parla di tav e di infrastrutture con una leggerezza senza alcun ritegno. Si parla di alta velocità mentre alcune linee ferroviarie in Italia non sono neanche elettrificate. Si parla di edilizia scolastica mentre la scuola sforna milioni di ignoranti,la prima riforma dovrebbe riguardare l'istruzione. Si parla di progresso e ancora stiamo diffondendo la banda larga,in alcuni paesi non arriva neanche più il postino. Ma fatemi il piacere e l'Europa vuole da noi le riforme? E quella elettorale,quella del senato e quella del lavoro concepita dalle menti di pariti malati sarebbero riforme? Gli elettori hanno confuso queste votazioni europee con un euro si euro no,questa è stata la vera paura che i media hanno diffuso. C'è chi si è preoccupato del mutuo,chi che le scarpe potessero costare il doppio o che i suoi risparmi in banca non valessero più niente. Preferisco gli elettori che non hanno votato,almeno sono coerenti con i propri limiti della conoscenza dell'Unione Europea.
  • maurizio pitzalis Utente certificato 3 anni fa
    Il Movimento avrebbe spazzato via il culo di un sacco di gente da poltrone intrise di cinismo , denaro , potere. VERIFICARE COSA E’ SUCCESSO E’ DOVEROSO. NON POSSIAMO RIMANERE CON L’ INQUIETO DUBBIO CHE ANCHE CON IL 51% QUESTA GENTAGLIA E’ CAPACE DI RIBALTARE LA DEMOCRAZIA.La storia ci insegna che non è la prima volta, l’ aria che si respira oggi puzza di brogli da far paura. Ho letto in rete delle iniziative di riconteggio dei votanti al Movimento attraverso una spontanea dichiarazione , per darsi un numero di controprova.SI PUO’ ATTUARE UN CONTEGGIO SIMILE SUL BLOG SENZA VIOLARE NESSUNA NORMATIVA , COME ACCUSANO INVECE CHI HA TENTATO DI FARLO ? Penso di si , del resto non mancano certo ingegneri informatici .Incrociare due dati ,tener conto del fatto che non tutti leggono il blog ma è anche vero che in molte famiglie solo un componente naviga ma tutta la famiglia ha votato 5 stelle ( tipo madri o padri, nonni dichiarati 5 stelle ma che non sanno usare il PC . Ce ne sono un sacco. Una ricontatina cercando di renderla il più attendibile possibile . Prego lo staff di rifletterci
  • MARY S. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE NON SI TOCCA ! E' L'ANIMA DEL MOVIMENTO !
    • MARY S. Utente certificato 3 anni fa
      Dal nulla siamo secondo partito !!!! Non mi pare proprio che abbia perso !!!!
    • giorgio g. Utente certificato 3 anni fa
      E' un cazzaro come i politici che critica, ha perso, aveva promesso di lasciare e non lo fa, come un politico qualsiasi di quelli che critica. un movimento guidato un cazzaro.
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      quoto e condivido al 1000 % :)))))
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Si, RASULO, ci "accontentiamo " di 17 eletti. Sempre meglio di lei che si voleva accontentare di un Bersani, che ci voleva mangiare anche quelli. Perché si credeva astuto e furbissimo ah ah ah ah ahah ah......da spanciarsi dalle risate. Ma se non lo avete voluto nemmeno voi del PD! Dovevamo sorreggervelo noi di peso?
  • maurizio pitzalis Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog. Ma chi può davvero credere ad un risultato elettorale del genere ? Veramente crediamo che il nostro paese è così bigotto e cieco da assecondare ancora una politica collusa, corrotta, sbugiardata nonostante i tentativi di offuscamento della verità ? Tutto intorno a me gridava 5stelle e fremeva come mai per l’ attesa del risultato ! Moltissimi cittadini che alle politiche scorse hanno votato PD o PDL nonostante cercassi di informarli correttamente , questa volta hanno votato 5stelle con più convinzione di me. Ci ha unito spesso in conversazione il comune senso di ritrovata fiducia e speranza di cambiamento che passa solo e soltanto dal Movimento. Chi vota 5 stelle è informatissimo e informa chi gli sta accanto e gli insinua un dubbio, gli fornisce i mezzi e le prove per togliersi ogni dubbio, è tutto in rete e la rete non perdona ,la rete sbugiarda, smaschera il falso. La miglior pubblicità è il passaparola e la campagna elettorale l’ hanno fatta Beppe , i parlamentari, i candidati e gli attivisti, ma l’ abbiamo fatta anche tutti noi ogni giorno ,perché ti viene naturale far sapere a chi ti sta accanto che , cazzo, c’è l’ alternativa per uscire da questa merda!! Il Movimento è un virus contagioso indebellabile …non puoi far altro che diventarne portatore sano , questo è il senso più basilare del “ ognuno deve fare qualcosa” !!!!Ci sono state varie anomalie e irregolarità nei seggi, molte denunce ma se consideriamo a chi sono appaltate le operazioni di conteggio dei voti ed a quanto è inaffidabile e incontrollabile questo sistema davvero viene la pelle d’ oca.La truffa è gigantesca. I sondaggi europei e quelli Italiani hanno illuso i cittadini , questa volta con la farsa del testa a testa , mentre invece eravamo ancora sottostimati. Il conteggio e la divulgazione dei dati si è conclusa in corsa, dopo le prime indiscrezioni ( chissà con quali metodi ) e coinvolge i poteri forti nazionali e sovranazionali . continua.....
  • milena d. Utente certificato 3 anni fa
    Auguri di buon lavoro ai neo eletti. Riporto, tanto per tirarsi su il morale, una notizia di speranza. Attendo da sempre che si formino forze affini al M5* nel resto d'Europa e nel mondo. (come Occupy negli USA) Sapevo che gli indignados spagnoli ci stavano pensando. Ma notizie, nisba. Ai media faceva troppo comodo strillare a noi come emuli della Le Pen, e altrettanto pericolosi, per spaventare gli antifascisti e fuorviare il voto. Ora ho saputo che hanno partecipato, si chiamano "podemos" e hanno preso l'8%, equivalente a cinque seggi. Pensiamoci. Non torniamo indietro, non caschiamo nelle trappole, il futuro va avanti. E se lo vorremo, sara' con noi.
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    Dai propri errori il Movimento deve ripartire, ma con la soddisfazione di aver comunque raggiunto un buon risultato, conquistando 17 seggi nell'europarlamento e consolidando il suo ben numeroso elettorato. Cosa migliorare dunque? Su 3 o 4 punti il Movimento dovrebbe raffinarsi, senza tuttavia compromettere il suo "animus" antisistemico e sociopopolare 1) Deve avere una struttura interna più organizzata in senso di visione politica, lasciando ampi margini di decisioni all'elettorato, ma con delle linee guida in merito all'economia globale, europea e nazionale, e al tipo di società (post-capitalistica) 2) Deve migliorare ed ampliare i suoi canali di comunicazione, non solo attraverso il blog, inoltre fare chiarezza sul concetto di "pubblicità", perché se la pubblicità, gli sponsors e le multinazionali sono cattive da un lato, devono esserlo per forza di cose anche dall'altro 3) Deve coltivare nuovi portavoce da affiancare a Grillo, ma che siano autorevoli sia sul piano squisitamente comunicativo che soprattutto sul piano qualitativo e che abbiano soprattutto una visione positiva e non distruttiva del futuro. Beppe del resto dovrebbe un attimino abbassare i toni incarnati dalla sua protesta per dar maggior spazio a interlocutori che possano in qualche maniera rafforzare sia i suoi interventi, sia aiutarlo nei suoi stessi scopi che sono anche quelli del Movimento 4) Non DEVE ASSOLUTAMENTE modificare il suo atteggiamento politico - ora che Renzi ha vinto le europee - nei confronti dei partiti tradizionali. Sempre aperti ad un dialogo, ma solo nel caso in cui vi sia una concreta possibilità di introduzione di leggi che corrispondano ai nostri programmi o che convergano nei suoi ideali Inoltre... modificare un attimino l'interfaccia del Blog, rendendolo più dinamico e organizzato nella sua distribuzione di commenti e risposte, e selezionare meglio i suoi sponsors, a volte vedo banner che sono un insulto all'etica e agli scopi sociali ed economici del Movimento
  • pippo anto Utente certificato 3 anni fa
    2' parte: critica: non penso sia opportuno passare da una fase di distruzione del critico (atteggiamento sopratutto del blog ed in parte del movimento post elezioni politiche) a quella di distruzione con la critica. Una via di mezzo e' sempre la soluzione migliore. Anche gli eletti deveno sentire di avere dietro di se' e non contro il movimento; strategia: avere furbizia politica. Scusarsi (non calare le braghe) e' furbizia. Capire la realizzabilita' dell'obiettivo e' furbizia (vedi 51%). Fare alleanze, mantenendo la propria identita' di base quando si e' in posizione di forza (vedi Bersani) e' furbizia. E sopratutto non disprezzare il proprio potenziale cliente (l'elettore) e' furbizia. Se la porta non si apre a testate abbiamo la furbizia di usare la chiave; voltafaccia: alcuni errori, tipo la tv e le offese forse sono state fatte in buona fede, ma prima di prendere una decisione a testa bassa, ragioniamoci sopra, perche' poi ci si ritorce contro. Cacciare le persone perche' sono andate in TV e poi andarci di persona, dire di volersi ritirare in caso di sconfitta e poi non farlo, eccetera, sono degli errori madornali e infantili che una forza politica ed un leader non deve commettere. Danno l'idea di non essere coerenti. Gli altri se ne approfittano, ma non si puo' dare tutta la colpa al ladro se si lascia la chiave contro la porta. Valorizzazione dei risultati: sono state fatte cose buone, ma nessuno le conosce. Dobbiamo imparare che il bene e' un nano che passa inosservato e la malefatta e' un gigante che tutti notano. A parte questo. Avanti!
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    Per iniziare, mando un grosso in bocca al lupo ai nostri 17 neo parlamentari UE. Come al solito, quasi tutti i giornali e le Tv gonfiano la notizia parlando di un crollo dei 5 Stelle, mentre in realtà non si tratta di una vera sconfitta ma di una parziale quanto fisiologica perdita di voti. Tutti addosso a Beppe, anche all'interno del Movimento, quando sappiamo bene che egli ha commesso solo qualche errore di ingenuità, partendo dal fatto che sia lui che Casaleggio non sono dei veri politici ma senza di loro il Movimento stesso si scioglierebbe come neve al sole in pochi mesi. Forse l'errore principale è stato quello di creare troppe aspettative e cadere anche noi nella trappola dei sondaggi, è stato quello di aver sottovalutato Renzi e quella grande fetta di cittadini italiani a cui non piace scegliere il "nuovo" o ha forse paura di votare per un qualcosa di sconosciuto il cui leader è visto e dipinto in maniera non corrispondente alla verità (frutto soprattutto di campagne giornalistiche e mediatiche demonizzatrici). Grillo (ma non solo lui) avrebbe dovuto non esagerare nei trionfalismi, ma questo lo sa anche lui. Il nostro vero errore è stato quello di aver avuto troppa fretta ... ma la fiducia di questo paese, ancora assai ignorante, classista ed egoista, la si conquista lentamente, anno dopo anno, sputando sangue e vincendo le cromosomiche diffidenze di una cultura abituata a pensar male di tutto e di tutti in maniera prevenuta. Ad alcuni arrivisti che vorrebbero deporre Grillo farebbe molta gola la guida di una nuova leadership; certo, le critiche ai leaders ha senso farle se però sono costruttive e non nascondono secondi fini. Scagliarsi contro Beppe è in fondo diventato ormai uno sport nazionale; eppure lui non è mai cambiato, ma sono gli elettori e i cittadini a cambiare, ad essere come al solito ondivaghi, ruffiani, voltagabbana. Criticare Beppe ok va bene, ma farlo passare come unica e principale causa della nostra "non vittoria" è sbagliato
  • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
    Avanti così e senza scoramento. Una domanda: a quale gruppo pensiamo di aderire nel Parlamento Europeo? Rimanere nel fritto misto non mi sembra una buona idea. Penso che alla fine non sia da scartare l'offerta di Marine Le Pen. Al limite anche Farage, ma con qualcuno bisogna stare. Tutto fuorché Tsipras, per carità di Dio.
  • giorgio g. Utente certificato 3 anni fa
    A bruxelles ci sara' il wifi per vedere le partite in streaming pirata? se c'e' avvertite di battista che alla prossima si candida pure lui..
    • Agostino Carnevale Utente certificato 3 anni fa
      Hai dato un'opzione, collegandoti al blog questa mattina, alla tua triste ed insignificante vita?
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      quella è stata una cosa gravissima, da far impallidire rispetto all'inezia di Greganti e Clini.
  • CarloSca 3 anni fa
    Caro Beppe, E' il momento di fare riflessioni? E allora ecco la madre delle riflessioni: facciamo una TV 5*****. Fine. Abbiamo raccolto i soldi per le elezioni? Bene, benissimo! Raccogliamo sin da adesso qualcosa e cominciamo a creare la nostra TV. O almeno il nostro giornale on-line!! Basta con repubblica.it o altri siti fecali! Anche solo a riportare copia e incolla le notizie delle agenzie è meglio di niente (spesso le agenzie estere sono meno faziose...), ma almeno cominciamo a camminare con le nostre gambe... Nella storia moderna ogni movimento politico che si è poi affermato lo ha fatto perchè affiancato da un giornale o tv ("L'Avanti" per i socialisti di Bissolati, "il Popolo d'Italia" di mussolini, "La Pravda" [] di Trozkij [ ], "L'Osservatore Romano" per il Vaticano, Canale5 e Rete4 per lo psiconano...) Cominciamo ADESSO con un nuovo giornale o una TV, in ogni cosa il nostro punto di vista sarà automaticamente diffuso a tutti, senza bisogno dei pennivendoli di regime!! E poi noi siamo non solo politica ma anche e soprattutto cultura e economia: come veicolarla e supportarla se non con un giornale on-line o TV?? Beppe lancia una sottoscrizione per un giornale sul web!! Come per il blog la pubblicità non mancherà, più il nostro contributo!! PS.: cerchiamo di accertare la questione dei brogli (con una interrogazione parlamentare??), a me sto 40% puzza lontano 10 Km : http://www.tzetze.it/2014/05/ti_piace_vincere_facile_brogli_elettorali/index.html
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao a tutti!!paolo,che dire...incredibile!!
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Perdindirindina!!! Ciao a tutti ;))))
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca, buongiorno! sono Angela (alnair, leggerezza). vorrei che si comprendesse, anche qui nel blog, che è ora di cambiare pagina: cerchiamo di scrivere più educatamente evitiamo l'arroganza e la presunzione evitiamo le offese eccessive cerchiamo di essere più costruttivi e meno distruttivi :)
    • Maria E. 3 anni fa
      Buongiorno Luca, siamo ancora in piedi, i nostri pensieri non li abbatteranno mai!!!!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...35%/45% ...quanto mi secca vincere le scommesse in questo modo.... :) ***** Eposmail
  • Lui lopas 3 anni fa
    Io penso che questa sconfitta elettorale possa essere addirittura positiva per il Movimento, in quanto può dare il via ad una fase di autocritica e di crescita. Ci sono molte cose che possono essere cambiate, sopratutto sul piano comunicativo. Le idee valide vanno espresse in modo che siano recepibili da un elettorato più vasto possibile. Ad esempio anziché dire "I politici tutti a casa" andrebbe detto "I disonesti fuori dalla politica". Bisogna 'armonizzare' e spiegare meglio i propositi e non demonizzare "a gratis" gli avversari politici.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Se non comincia una seria autocritica sarà niente di noi. Fino a ora o visto molta autoesaltazione e autoassoluzione e pochissime vere critiche. Se va bene così al M5S mi fa ricordare tutti i partiti che fino a oggi non hanno "mai" perso indipendentemente dal risultato. Solo FI ha dichiarato la sconfitta in modo aperto e se si guarda bene per le politiche starebbe molto meglio di noi. Abbiamo perso. O noi o loro. Questo aveva detto Beppe. Sconfitta disastrosa. E nel video che ha fatto ieri ha commesso un'altra cappella. Ha incolpato i pensionati - è stato chiaro. Io sono pensionato, 68 anni. Beppe, con tutto il bene che ti voglio ....
  • salvatore m. Utente certificato 3 anni fa
    se per vincere devi promettere che togli tutte le tasse, che gli dai 80 euro, che fai milioni di posti di lavori e metti pure un set di pentole, allora resta poco da vincere. L'unico addebito che si può fare a Grillo/Casaleggio e' quello di essere fuori dalla realta', non nel senso che non la comprendono ma nel senso che pretendono di modificarla. A loro non interessa vincere usando i secolari sotterfugi della politica, loro vorrebbero dare una bella passata di ramazza al paese e questo, nel contesto italiano, spaventa anche la mia portinaia che l'anno scorso si e' "domenticata" di inserire nel modello unico l'extrareddito derivante dalla pulizia delle scale. Gli italieni si sono assuefatti: rubino pure tutti, basta che possa fare anche io qualche ruberia spicciola e il calcio in cul non lo appioppano ai politici ma a chi propone il politometro.Antitrader
  • VITO MANNINO Utente certificato 3 anni fa
    DELIRIO… DEL 28.05.2014 A QUANTI L’HANNO DIMENTICATO! (pochissimi… per fortuna) ARTICOLO 4 – OGGETTO E FINALITÀ Il “MoVimento 5 Stelle” intende raccogliere l’esperienza maturata nell’ambito del blog www.beppegrillo.it, dei “meetup”, ……… va a costituire, …………….. lo strumento……… per l’individuazione, ………………….di quanti potranno essere candidati………….. in occasione delle elezioni per la Camera dei Deputati, per il Senato della Repubblica o per i Consigli Regionali e Comunali……… non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. …………….. riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi. Ma chi è questo Currò ! avete letto ! Basta con i soliti volti in tv: «Io lavoro sodo, sono un parlamentare e non voglio che mi dicano “tu non puoi andare a parlare, non puoi andare ospite in quel programma”. Ora basta». Currò, tu non sei un parlamentare, non abbiamo bisogno di parlamentari. Tu sei stato eletto per essere il servo del POPOLO che t’ha votato, e pertanto, o fai quello che ti dice il popolo, oppure puoi andare a casa. Ma per casa s’intende, non che vieni cacciato dal Movimento, oppure esci volontariamente. Per casa s’intende, che devi avere la dignità di dimetterti dal posto che occupi! BEPPE GRILLO NON SI TOCCA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Pietro Rasulo Utente certificato 3 anni fa
    Come si dice a Roma "consolatevi con l'aglietto", dopo aver gridato "sorpasso, sorpasso", vi accontentate di 17 eletti. Io ho scritto varie volte su questo blog di far nascere il governo Bersani e imporgli i nostri punti più significativi. Dopo l'ottusità di Grillo sono ritornato al PD e come me tanti. Ora piangete
    • angelo c. Utente certificato 3 anni fa
      Pensate te che personaggio sei!!!!!! Un vero cervello buttato.
    • Ray Kurzweil (h+) Utente certificato 3 anni fa
      "Alleandoci" con Bersani saremmo finiti come i libdem in UK, cioe' praticamente scomparsi, chi non ne sappia nulla si vada a vedere le percentuali e quanto accaduto.
    • Sergio Dolci 3 anni fa
      Augusto... "Maffanculo! Più educazione nei confronti degli elettori di tutti gli schieramenti" Ma ti senti?
    • Agostino Carnevale Utente certificato 3 anni fa
      A disposizione ancora pochi Telepass, visto gli importanti ingorghi creatisi a causa grande affluenza per ritirare gli 8o euro
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Ma poverino, cercate di capirlo...il bambino voleva il giocattolo il papà ha detto no ed è tornato dalla mamma che lo vizia e gli fa credere di essere bravo. Maffanculo! Più educazione nei confronti degli elettori di tutti gli schieramenti, più pacatezza nell'esporre il programma, autocritica quando occorre come in questo caso, accordi sia con la destra che con la sinistra sui singoli punti, ALLEANZE MAI. Solo così si torna a vincere.
    • Valisolo80euri 3 anni fa
      quindi torni sul forum da vincitore, spero sia convinto del tuo voto.. mi fa sorridere la gente che festeggia quando l'unica cosa che vince sono tasse su tasse... ma dopo il tuo voto hai creato un mondo migliore hai 80 euri per comprarti la pizza.. buona giornata
    • MARY S. Utente certificato 3 anni fa
      Forse è meglio che cominci tu a piangere !!!!
    • Sergio Dolci 3 anni fa
      Esattamente! Purtroppo pensare che si possa fare tutto da soli è solo un'illusione. Dire movimento invece di partito, cittadino invece di onorevole conta molto poco quando ci sono le elezioni. Il Movimento e i suoi Cittadini hanno bisogno dei Nostri voti come tutti gli altri, per questo si chiama democrazia. Non considerare l'avversario politico e pensare che debba essere cancellato è un'atteggiamento di regime, oltre che molto stupido.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Vedremo quanto dovrai pagare di tasca tua le ruberie di questo Partito... a meno che una fetta non la diano anche a te... ma dubito fortemente !!!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ma a quel paese ti ci ha mai mandato nessuno? allora vacci e restaci
    • Mais 3 anni fa
      Per favore rimani li per sempre, hai fatto bene a tornare nel sistema, senza non si può campare!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vota pd,nn importa.saluti..
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      Beppe non ti ha ascoltato e sei tornato al PD???? evidentemente non volevi cambiare evidentemente, ti stava bene così.....
  • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
    gli errori e gli orrori abbiamo peccato di onnipotenza, presunzione ed ora ne paghiamo le spese ora però è il momento di "ricostruire" e per poterlo fare occorre meditare sugli errori, si...ma, soprattutto, INFORMARE.... INFORMARE pacatamente (alla DI MAIO) senza allarmismi da 3^ guerra mondiale ma piuttosto con il desiderio di "cambiare" pagina nero su bianco, quindi, parlando non solo di cambiamento ma di PUNTI CHIARI e FATTIBILI!!!!!! parlare agli anziani, con dolcezza, del futuro del loro nipoti, dell'esigenza di "cambiare" non tanto per noi quanto per loro... questo è quel che penso..... siamo stati un pò infantili ed illusi è il momento di CRESCERE!!!!!!
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Altri INDIZI a favore della cospirazione contro il M5S... Dal sito di ANONYMUS "Ecco le prove!!Così vogliono fare fuori il M5S" Abbiamo intervistato per voi un ex esponente del PD appena fuoriuscito,prendiamo accordi per incontrarci lontano da occhi indiscreti perchè avrebbe dichiarazioni shock sulla classe politica.Lo aspettiamo in un auto nella periferia romana.Sale guardandosi intorno. Allora ci dica,che le è successo? Per prima cosa vorrei che la mia identità fosse celata. Va bene,vada pure avanti. Non sopportavo più ciò di cui ero testimone. A cosa si riferisce? Dopo le recenti consultazioni,e la vittoria mediatica di Grillo,sono stato presente ad un incontro segreto tra i vertici PD,Forza Italia,NCD e altre figure di spicco del panorama finanziario italiano in cui veniva deciso di dare il via al piano atto a manomettere il m5s. E’ gravissimo quello che afferma,ha delle prove a sostegno? Certo,non crediate che sia un caso questa fuoriuscita di deputati nell’ultimo periodo.Nel movimento sono presenti molti infiltrati pronti ad abbandonare polemicamente in caso di necessità.Poi ci pensano i media a farli passare per epurati. Quindi secondo lei giornali e programmi di informazione sono complici di questo progetto? Non solo,sempre nel campo mediatico è stato anche chiesto aiuto ai comici nell’intento di ridicolizzare il movimento e,anche in questo caso,non vi sembrerà strano che Maurizio Crozza abbia cominciato a fare una parodia di Grillo.Se i grillini continueranno ad acquisire consensi verrano presi provvedimenti ulteriori. Si spieghi meglio. CONTINUA nel sottocommento...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Lone..scusami se nn ti ho risposto prima...ma poco dopo aver pubblicato il commento sn uscito...:) Concordo con l'"organismo"...;) Valentina...perchè nn dovrei Mai scomodare Anon?... Se pubblicano qualcosa su internet è chiaro che vogliono portarne la gente a conoscenza...no?...:)
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Valentina, te lo auguro di cuore di poter morire dal ridere, ma credo che altri elementi "piddini" interverranno.... molto presto per tutti. Noi del Movimento vendiamo cara la pelle. I tuoi piddini vendon care le pentole.
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      1. non scomodare Anon. Mai. 2. Siamo la gente, uniti vinciamo???? Ancora un po' muoio dal ridere. Possibile ch non lo vedi?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dino!!! Il Movimento ha avuto dei fuorusciti è vero: è come un organismo, basta che la faccia tutta ;))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Si spieghi meglio. So per certo che,in casi estremi,siano stati chiamati ad agire i servizi segreti deviati. Scusi ma questa è una vecchia teoria cospirazionista,non le sembra esagerato? No.Lei la chiami come vuole ma si dice che,alle ultime elezioni,il m5s avesse sforato il 30% di preferenze.Ovviamente un evento del genere avrebbe rivoltato completamente il sistema quindi è stato necessario l’intevento di certi personaggi di cui non conosciamo l’identità,sembra operino in tutti i seggi elettorali e alterino i risultati a seconda di ciò che viene deciso in incontri riservatissimi in cui possono presenziare solamente pochissimi eletti,per lo più facenti parte del mondo delle banche e della massoneria. Lo sa che se quello che sta dichiarando è vero potrebbe andare incontro a gravi ripercussioni? Ne sono consapevole,però non potevo rimanere in silenzio.E’ giusto che il popolo sappia cosa sta accadendo nelle stanze del potere cosi che possano svegliarsi,insieme non possono fermarci.Siamo la gente,uniti vinciamo. Ci saluta ed uscendo dalla macchina ci prega di pubblicare l’intervista in forma integrale. http://informareliberi.wordpress.com/2014/05/27/ecco-le-provecosi-vogliono-fare-fuori-il-m5s/ .... Beppe...se tutto questo fosse vero non pensi che meriterebbe almeno uno straccio di approfondimento??
  • pippo anto Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei esprimere la mia opinione su alcune questioni: 1. Blog: Vi e' stato un cambio di atteggiamento ed e' una cosa positiva. Sono scomparsi i toni offensivi largamente diffusi fino ad alcuni mesi fa' dove ogni parola critica veniva bollata come proveniente da troll, schizzi di merda, cerebrolesi, ecc. Si e' capito finalmente che quello che poteva essere la testa d'ariete per attirare l'attenzione alla fine sarebbe diventato il cancro del movimento. Sono emerse opinioni favorevoli e critiche piu' articolate ed e' aumentata la possibilita' di confronto. La linea deve essere unitaria, ma si puo' raggiungerla sia con la forza che con la persuasione; 2. Grillo: E' stata indubbiamente la testa d'ariete che ha permesso al movimento di avere la visibilita' che ora ha. Alcuni eccessi sono stati utili all'inizio e forse dannosi poi quando l'opinione pubblica ha comminciato ad assuefarsi alla novita' ed a voler vedere atteggiamenti piu' stereotipati. Non sono convinto che sia giunta l'ora di chiedergli di fare un passo indietro. Ovviamente il movimento deve crescere, ma solo quando sara' sufficientemente maturo da poter contare su altri leader potra' vedere Grillo come figura simbolica. Un'esempio pratico secondo me' lo ha dato la Lega. Ha voltato pagina quando i tempi erano maturi e non senza attriti interni, potendo contare pero' su una struttura partitica adeguata e su leader di livello (vedi Salvini); Errori tattici: alcuni, seppure fastidiosi perche' non capiti dall'opinione pubblica, quali l'allontanamendo dei dissidenti, li ritengo inifluenti, sebbene abbiamo dato di noi l'immagine di sovversivi integralisti talebani. Anche il modo in cui si e' presentato Grillo forse non e' stato cosi' decisivo in questa campagna elettorale. L'errore principale ritengo sia stato il non voler vedere le carte dell'avversario e soprattutto parlare con Bersani in evidente posizione di difficolta'. Abbiamo permesso loro di tirare fuori il coniglio dal cilindro e di trovare un antagonista
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 anni fa
    Renzi -il puffo della fuffa- e' andato a Bruxelles a pavoneggiarsi, credendo di essere diventato dal giorno alla notte un grande leader europeo. A lanciare anche li' la parola magica " cambiamento" che non significa assolutamente nulla se non si dice di che cambiamento si tratta. Noi siamo in Italia a meditare sulla " sconfitta" che sarebbe meglio definire mancata vittoria rispetto alle aspettative esagerate che ci eravamo date. Qualcuno, sbagliando, vorrebbe mettere sotto accusa Grillo e Casaleggio che invece hanno fatto il massimo possibile nella situazione data. Grillo da solo ha tenuto le piazze e si e' fatto vedere (poco) in televisione, con un minimo aiuto delle poche comparse dei nostri parlamentari, non sempre brillanti. Mi direte che anche Renzi ha fatto la campagna elettorale da solo. Ma lui aveva a disposizione una squadra numerosa e ben rodata. Hanno occupato per mesi tutte le televisioni. Hanno avuto sfacciatamente dalla loro parte la stampa, la finanza, le banche, le istituzioni, gli 'intellettuali", la chiesa e i benpensanti. Renzi ha usato ed abusato della sua posizione di governo, promettendo tutto a tutti. E' evidente che la partita non era alla pari per cui piuttosto che recriminare e' meglio incassare il buon risultato ottenuto ed andare oltre. Oltre vuol dire migliorare noi stessi, affinare l' organizzazione, le tecniche e i programmi, circondare Grillo e Casaleggio oltre che del nostro affetto e della nostra gratitudine soprattutto di una squadra numerosa, preparata e combattiva. La partita non e' finita, continua e noi dobbiamo guardare avanti, oltre!
  • MAIS 3 anni fa
    Mi unisco all'appello di un signore qui sul Blog ADDIO ABBONAMENTO DI SKY!!!!!! avete visto come ha trattato il" giornalista" di sky il nostro AIROLA??? non contribuirò più a pagare i vostri stipendi anche con i miei soldi !!!!!! DISDETTA DI MASSA PER FAVOREEEE!!!!! non abbiamo altre armi contro questo SISTEMA; neanche L'ONESTà può contro di loro , quindi cerchiamo delle altre , cominciamo da queste, non diamo più i nostri pochi soldi a chi non se li merita, e non me ne frega niente dei mondiali !!!!! e per finire ADDIO anche alla COOP !!!! TUTTI VENDUTI,TUTTI ai piedi del re mida di turno!!
  • Pietro Z. Utente certificato 3 anni fa
    ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Questa è la dimostrazione che la maggior parte degli italiani non vuole cambiare, che naviga nel più o meno " losco ", che la legalità dà fastidio, che la moralità va bene però per gli altri, che la corruzione è ormai accettata come sistema di vita, che questi pseudo politici hanno bruciato due generazioni, quella degli attuali trentenni che non faranno certo figli e quindi anche la prossima, che neanche i fatti più evidenti convincono chi non li vuole vedere. Secondo me Grillo ha fatto l'ultima settimana una campagna elettorale troppo vionenta usando termini inadeguati, non ha smosso le coscienze ma ha spaventato a morte chi si stava svegliando da un lungo letargo politico. Onestà, legalità, moralità e giustizia sociale in italia non vanno di moda, anzi. Tenete duro che la parte sana del paese è con voi e informateci dei fatti che altrimenti senza di voi non sapremo mai.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Pietro sono di Padova e ho votato il tuo commento, in parte penso anch'io così, poi credo che più dei toni alti, abbia fatto paura Berlinguer, il nano campa da 20 anni su questa paura.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    CARLO, il 5 Stelle NON perde mai. Casomai è l'Italia che perde. Visto che noi in ogni caso siamo intenzionati ad agire nel suo interesse e le vogliamo almeno bene. Capisci qual'è la differenza fra noi e gli altri? Proprio questa: non è una gara, e un contributo che vorremmo dare, sempre che sia ben accetto, altrimenti, per quanto mi riguarda di Renzi se ne possono tenere due. E magari tre.
    • carlo 3 anni fa
      se perdi voti il contributo che puoi dare cala. se perdi voti, perdi.
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Sindrome di Stoccolma Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Con l'espressione Sindrome di Stoccolma ci si riferisce ad uno stato psicologico particolare che si manifesta in seguito ad un episodio estremamente violento o traumatico, ad esempio un sequestro di persona o un abuso ripetuto. Il soggetto affetto da sindrome di Stoccolma durante l’abuso o la prigionia, prova un sentimento positivo, fino all’amore, nei confronti del proprio aguzzino. Si crea una sorta di alleanza e solidarietà tra la vittima e il carnefice. Se oltre a questa condizione psicologica ci mettiamo il "carico" di 80 euro, il gioco è fatto.
  • carlo 3 anni fa
    se il m5s va avanti cosi', a renzi basta non fare porcate esagerate (stile promafia berlusconiana, e un momento per giudicare sara' la riforma della giustizia), ottenere ogni tanto qualche risultato, senza bisogno di fare chissa' cosa, e ce lo teniamo per anni. e il m5s che scende ai livelli dei radicali.
  • Basta Imbrogli 3 anni fa
    Beppe,Casaleggio e parlamentari 5S,richiedete il riconteggio dei voti,c'è puzza d'imbroglio,e anche forte.
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Il Movimento non è un partito che si pone come obiettivo di durare negli anni, ma durerà finché non avrà raggiunto i propri obiettivi. Dopo si dissolverà. Perché gli obiettivi del Movimento non sono programmi di partito, sono struttura sociale, evoluzione, democrazia, giustizia, amore. Conquistato tutto questo, non servirebbe a niente restare, sarebbe come andare in chiesa ogni natale a sentire che Cristo è nato. Ok: è nato. Ci si può anche credere, ripeterselo, ma poi andare…. Camminare…. Lavorare…. Il Movimento è mentalità rinnovata, neanche rivoluzione ma, ripeto, EVOLUZIONE!!! Il Movimento non è un Mantra, non è oppio dei popoli, non è ipnosi, plagio, è la GENTE che vuole cambiare.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Vedo che oltre alle pentole a pressione t'intendi anche di sfere di cristallo.
    • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
      e poi, il movimento è formalmente un partito, con tanto di atto e simboli depositati al tribunale di genova, statuto e consiglio direttivo (grillo, suo nipote eil commercialista, se non ricordo male...) Spero che non dobbiate farlo mai, ma se doveste arrivare ad una "separazione" da grillo, vedrete che casino!
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      L'evoluzione non celebra sé stessa.
  • conti laura 3 anni fa
    Ma insomma perché dire che si è perso? Diciamo che forse si è stati un pochino ambiziosi confortati anche dai tanti sondaggi? Ma una sana ambizione non è qualcosa di negativo, anzi serve nella vita se si vuole arrivare a una meta, ce lo insegnano i grandi uomini della storia. Non resta che rimboccarsi le maniche cercando di diventare sempre più forti e abili nell'evitare di offrire occasioni agli altri di buttare fango sul nostro operato senza estremizzare gli atteggiamenti, andando a testa alta anche nelle trasmissioni sempre più decisi, senza sfuggire al confronto con nessuno, anche perché le doti ci sono tutte, come hanno già dimostrato molti parlamentari: bisognerà stupire con quello che non si aspettano senza snaturarsi
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    FACCIO UN APPELLO A TUTTE LE REGIE DI TRASMISSIONE BALLARO, AGORA, COFFE BREAK, L'ARIA CHE TIRA, ANNO ZERO.ECC DI ESSERE INVITATO COME ATTIVISTA 5 STELLE
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Ieri sera ho visto Ballarò. Si loso, ho uno stomaco di ferro. Ma lo faccio per voi, così vi informo. E invece, sorpresa! Una signora un'antropologa che ha spiegato TUTTO sul voto e che mi ha molto ma molto soddisfatta e rassicurata: contrariamente a quel che crediamo, siamo dominati dalle emozioni, e se è innegabile che noi abbiamo molta rabbia ( tre scandali al giorno, prima dei pasti farebbero arrabbiare chiunque), dall'altra parte non c'era affato la Speranza ma la PAURA: Paura del nuovo, paura della realtà, paura di cambiare registro in Italia. E quindi han votato il vecchio camuffato da giovane. Quest'ultima considerazione, l'ho aggiunta io.
  • carlo 3 anni fa
    il m5s deve riconoscere che ha perso, altrimenti sarebbe come quel tizio ceh aveva 25 milioni in banca, poi, dopo un periodo favorevole all'economia (la politica in italia fa schifo, lo riconoscono tuti, quindi e' un ottimo momento per un movimento comed ice di essere il 5s di accaparrare voti) si ritrova con 20 milioni (perdendone 5) e dice che "si, pero' ho 20 milioni, quindi non ho perso". nono, hai perso 5 milioni in meno quando ivnece il momento per accrescerli era favorevolissimo. e infatti tutti immaginavano il boom del m5s. quindi, c'e' qualcosa ceh non va. e se si insiste su quel qualcosa e' ipotizzabile un ulteriore calo. cosa c'e' che no va? a me sembra lapalissiano cosa c'e' che no va, ma e' solo una mia idea. ognuno tragga le sue conclusioni.
    • Mais 3 anni fa
      Si , hai ragione abbiamo perso per strada quelli che non hanno capito, e quelli per quanto mi riguarda meglio perderli!!!
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      C'è che primeggia la disinformazione. Non solo,il 40% degli Italiani non legge,non si informa,se ne fotte della parlamento,chi c'è in esso,cosa votano per non parlare dell'Europa che è rimasto il continente della cartina geografica dell'elementari. C'è che c'è molta ignoranza,l'istruzione fa acqua da tutte le parti perchè con l'ignoranza si tengono a bada interi popoli. L'Italia è un popolo di caproni,da tempo immemorabile. Vuole la guerra oppure no?vuole il nucleare oppure no?vuole gli inceneritori oppure no?vuole autostrade a 12 corsie oppure no?vuole un ambiente un territorio protetti oppure se ne strafotte altamente. Fai una cosa vai un po in giro e chiedi alle persone che hanno votato chi c'è nel Partito popolare europeo o in quello socialista. Ne sentirai di belle. Ma dove va Renzi con sto popolo che non conosce neanche le capitali dell'Europa grazie alle svariate riforme che altro non sono che tagli alla scuola?
    • Elia . 3 anni fa
      Non abbiamo perso niente.
  • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
    @ TUTTI GLI ATTIVISTI Adesso è il momento per convincere molte persone della bontà delle idee del movimento. Adesso che le elezioni sono finite non possono tacciarvi di opportunismo elettorale. Adesso bisogna rimboccarsi le maniche e parlare con più gente possibile. Utilizzate tutti i vostri contatti su facebook e su twitter. Chi è deluso dal risultato del m5s deve saper trasformare la delusione in rabbia e la rabbia in determinazione. Adesso.
  • Beppe Pagano Utente certificato 3 anni fa
    Auguro ai nostri nuovi rappresentanti al parlamento europeo un buon lavoro. Un incitamento a replicare quello che è stato fatto nel parlamento italiano, e a denunciare e contrastare ogni azione volta a soddisfare nongià gli interessi del Popolo sovrano, ma quelli della casta e delle banche, che in Europa più che in Italia, trovano il loro nido e ambiente Naturale. Non dimentichiamo di chi è figlia questa crisi (aggravata certo dalle malefatte dello psiconano). E' questa Europa la culla dello schifo, la balia della sconfitta della democrazia. Ora i Cittadini sono presenti anche lì, e potranno aprire anche quella come una scatoletta di tonno. Auguri, ragazzi!
  • Luca 3 anni fa
    Abbiamo perso e bisogna fare autocritica. Rimaniamo la seconda forza politica in italia ma siamo sotto di almeno un 6-8% che ci aspettavamo. E gli errori secondo me sono sparate fuori luogo, che allontanano chi non è del movimento, l'elettore "medio". Sparate del tipo: - sono oltre hitler - se vinciamo io (casaleggio) e grillo potremmo fare i ministri - vivisezioniamo dudu - grillo da vespa: era insicuro, non ha risposto in maniera decente a nessuna domanda. Ha dato l'impressione che non esistesse nessun programma concretamente attuabile L'italiano medio che deve decidere per chi votare a sentire queste cose (poi ultra riproposte e manipolate dai media) si allontana. Punto. La mia ricetta per acquisire nuovi voti? - fare opposizione seria come la si sta già facendo. Fare meno azioni eclatanti in aula (vedi disordini vari) e andare invece più in televisione a denunciare le porcate varie - beppe, te sei un attira folle formidabile, ma dopo però devi far parlare di più gli elementi di spicco del partito. Un Di Battista, un Di Maio ne sa molto molto più di te su dinamiche politiche e sono in grado di rispondere a tutte le domande. Se da vespa di fosse andate Di Maio o Di Battista sarebbero stati formidabili. - casaleggio: non deve farsi vedere. Tutti quelli che non votano 5S che io conosco mi ripetono la stessa cosa: non mi fido di casaleggio e non capisco cosa c'entri con il movimento. Rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti. Ma impariamo dagli errori passati, non facciamo come i soliti partiti che la colpa è sempre degli altri.
  • Valentina Ruz Utente certificato 3 anni fa
    Tre errori fondamentali, non i soli. 1.Ribadire ovunque come un mantra che "l'altro" è per forza disonesto/corrotto/colluso. Ovviamente non è così e lo capirebbe anche un bambino, e non c'è molto da dire. È un atteggiamento irritante, immaturo e controproducente. 2.Usare i mezzi di comunicazione in modo vecchissimo, alla Berlusconi. Lo evidenzia bene un bell'articolo di oggi su FQ. Grillo usa il web come se fosse la tv, cioè fa proclami in cui tu puoi essere, paradossalmente, solo passivo, come nei suoi spettacoli. Non c'è alcuna forma di dialogo ( e probabilmente non ci sarà mai, dato che non c'è neppure per gli attivisti). 3.Complottismo. Migliaia di persone (o forse di più) ormai saltano a pie' pari tutto ciò che è scritto in maiuscolo e contiene parole come casta, massoneria, lobbies, etc., e tutti gli slogan, inascoltabili, che richiamano immediatamente sensazioni adolescenziali. Che noia! Adesso avete cominciato coi brogli e perderete altri simpatizzanti. Capisco che Sauron vi serva per sentirvi eroici (è un meccanismo complesso), ma non siete Frodo e non state andando a Mordor. In verità è tutto molto banale, prevedibile, ripetitivo. Anzi, si ripete da sempre senza scomodare visioni apocalittiche e iniziatiche. Il potere tenta di perpetuare se stesso. Sai che novità! Dovevate venire voi a spiegarlo e in tanti modi così creativi! Guardate che a molti non serve affatto la vostra Rivelazione. Mi sa che siate voi a dovervi svegliare. Mah.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ah ora si che ho capito, ci voleva la tua amorevole gentilezza e brillante intelligenza. Però accidenti...il peso delle vecchie abitudini mi tira indietro, ahh nonostante il tuo input illuminante ahhhhhh...è più forte di me: per il momento continuo ad aggregarmi a 'sto 21,15% di pecoroni adolescenti. W Freud e W le Suore
    • marco tomassi 3 anni fa
      Secondo me l'intervento di casaleggio a piazza s.giovanni a fatto perdere almeno 1 milione di voti . Ma l'avete visto?
    • Sergio Dolci 3 anni fa
      Hai trovato le parole che cercavo.
  • mariocasillo 3 anni fa
    Penso non ci siano dubbi sulla stima e ammirazione verso questa persona che ci ha dato voce,ma penso che per ripartire piu' forti non bisogna crogiolarsi su altrui errori o errori di comunicazione.Nello sport,come nella vita dall'analisi di una sconfitta si evince onesta' mentale e capacita' di fare squadra.Ritengo che dall'autocritica bisogna partire per trovare poi gli altrui errori e inoltre non mi piace questo silenzio assordante dei nostri rappsentanti,tantomeno il tono del messaggio via web di Grillo,ma da vero leader doveva accettare il confronto pubblico.Internamente credo che bisogna chiarire 3 punti.1 Io voglio uscire dall'euro,Casaleggio no;2 chiarire che significa no al FC e poi invocare gli eurobond;3 Se non rivedono trattati,referendum per uscire dall'€. Se non rivedono trattati in caso di vittoria si parlava di uscita tout court!O vogliamo rimettere in gioco gente come quelli che hanno votato PD,NCD ecc..ecc
  • Elia . 3 anni fa
    Una vocina mi ha detto che la percentuale del m5s si aggira intorno al 32%. Ne vedremo delle belle?
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Da queste votazioni emerge che il 21,15 % degli elettori crede nel M5S e nel suo programma. I voti "persi" sono quelli di chi, due giorni dopo le politiche, già parlava di alleanza con il PD di Bersani quindi è meglio che sia ritornato all'ovile. Il dato molto importante a cui nessuno da' risalto è che dopo poco più di un anno di vita il M5S mantiene i consensi, alla faccia di chi diceva che sarebbe scomparso dopo una settimana. Da qui bisogna continuare a lavorare e grazie ai nostri straordinari portavoce aumenteremo i consensi. Ci vorrà ancora tempo ma non dobbiamo dimenticare che siamo in italia, un grande paese dove purtroppo ci sono ancora tanti malati di "sindrome di Stoccolma". Auguri a tutti noi.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Almodovar ha scritto la "Mala educacion" , ed ecco adesso un caso di "Mala informacion". Bergamo. In lizza quale Sindaco, Gori, intimo di Renzi alla Leopolda, che però si presenta con una Lista Civica e non col PD, che si vede che si vergognano a dirsi PD, e Tentorio ex PDL che poi ha oscillato fra NCD e F.I, mi pare scegliendo quest'ultima alla fine. Anche il nostro 5 Stelle , partito nuovo di zecca in Citta, ha avuto il suo successino anche se non andrà al ballottaggio. Incontro un simpatizzante 5 Stelle che mi fa tutto allegro: " Avremo dei Consiglieri Comunali anche noi!" Ma poi mi cade l'occhio sulla locandina di un'edicola e cosa leggo sul giornale locale? Crollo dei Grillini! Come avremmo fatto a crollare di grazia, se questa è la prima volta che entriamo in Comune?
  • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
    avete letto l'ultimo articolo di scanzi sul fatto? purtroppo con certi "falsi amici" (beppe docet) dalla tua parte non è sorprendente perdere voti! vergognoso
  • spuseta 3 anni fa
    Nel paese in cui vivo, le scorse elezioni L'l'M5S prese la maggioranza col 35%, ora quest'anno prende il 17%. Secondo me siamo in presenza di un gigantesco broglio elettorale fatto sia localmente che centralmente. Possiamo fare tutte le elucubrazioni che vogliamo ma non me lo spiego altrimenti.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    ANALISI, CRITICHE, AUTOCRITICHE L'incipit: "La lamentela è un inveterato vizio Italiano. In essa risuona quell'inerte piagnucolio che da tempo ha rinunciato ad ogni responsabilità e a ogni reazione. La lamentela si limita a pietire un piccolo risarcimento per sé. - Antonio Scurati - La prima nota, riguarda l'impressionante riproposizione del solito "clichè" del voto di scambio, che riguarda una parte del paese ben individuata, ma che ha la tendenza a diffondersi in tutto il paese, alla faccia dei "grandi discorsi", delle consapevolezze, del senso civico. Arriverà, fatalmente, il momento che l'argomento dovrà essere affrontato, non più demagogicamente, con la contrapposizione di NORD- SUD, che sfrugugliano i "campanili" e gli "orgogli" straccioni, di chi si nasconde dietro concetti "nobili", ma che in effetti si fa "li cazzi sua" come nella migliore tradizione. Provo invece a mettermi nella testa (con fatica) di chi si annovera, ancora, nella parte produttiva e propositiva del paese. Con la conclamata affermazione del "materialismo" come unico obiettivo per il vivere felice, la preoccupazione prima che occupa i pensieri è la convenienza. Non più il giusto o sbagliato, ma il "mi conviene o no". In questo senso penso che molti possano aver fatto un ragionamento di questo tipo: abbiamo un tizio che ci promette mari e monti, ci garantisce di tutto di più, che è iperattivo, che sembra convinto di quello che dice. Cosa faccio: mi fido, non mi fido?? Che garanzie ho?? Mumble, mumble, beh, non mi costa nulla provare, tanto c'è chi fa la guardia, chi spulcia tutti gli atti di questi "ladroni istituzionalizzati". Provo, se riceverò segnali di allarme, cambierò. Tanto queste sono solo elezioni Europee, vedremo le loro capacità nel difendere il nostro paese dagli scafatissimi rappresentanti degli altri paesi. Da questi ragionamenti - utilitaristi - sono espulse tutte le motivazioni che riguardano la coscienza personale, la prospettiva, i sogni. www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Arjuna ti ho risposto sotto :)))
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, ho commentato il tuo delle 9:32 Ugh! :)))
  • Alex Risso Utente certificato 3 anni fa
    Si vuole far passare il messaggio che abbiamo perso, che le europee sono state un disastro per noi, che siamo allo sfascio ecc… NON E’ VERO! Certo tutti noi credevamo di stravincere, i presupposti c’erano, io stesso rappresentante di lista lunedì notte ero distrutto e avrei voluto mollare. L’indomani, analizzando dati e situazione sono giunto alla conclusione che abbiamo avuto un ottimo risultato tenuto conto che avevamo tutto e tutti contro a cominciare dall’informazione. Il Berluska con tutti i suoi soldi e le sue televisioni non ha fatto meglio di noi e Renzi ha preso i voti degli 80€ e delle altre pallonate che ha sparato per due mesi a reti unificate H24, previsioni del tempo e cartoni animati compresi. Noi certo ci aspettavamo di più ma alla fine abbiamo perso meno del 4% rispetto ad un anno fa (incerti e protestanti) e manteniamo più del 20% che costituisce una solida base di consenso di attivisti e fedelissimi. Siamo sempre una concreta minaccia per il sistema e per questo da ieri i media continuano a darci addosso insinuando dissidi interni e proteste – non cadiamo nella loro trappola! Non dobbiamo disperare ma partire da qui per prepararci per quando le balle di Renzi si manifesteranno ai suoi elettori per quello che realmente sono e i conti della crisi mal gestita arriveranno a casa di tutti. Renzi è un egocentrico che mira a divenire leader indiscusso del suo partito oscurando gli altri e questo gli farà conquistare numerosi nemici interni che, alla prima occasione, gli faranno fare la fine di Giulio Cesare. Certo dobbiamo migliorare ma ce la faremo, l’importante è comunicare il più possibile a 360 gradi quanto si fa nel parlamento nazionale e da ora in quello europeo, sputtaniamoli con ogni mezzo disponibile. Miglioriamo anche sul territorio, diamo maggior forza agli attivisti, supportiamoli nelle loro azioni con i nostri rappresentanti in parlamento. Nessun compromesso e opposizione feroce! Facciamo cadere il nostro muro di Berlino!
  • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
    queste elezioni sono stati un complotto dei mass media per gonfiarci prima delle elezioni per poi farci apparire sconfitti! non deve succedere mai più!! basta compromessi, marciare su viale mazzini
  • marcellino feligini 3 anni fa
    Scusatemi per la nota ma uno degli eletti a rappresentanza nelle europee non ha il padre eletto nelle file del PDL ? Scusatemi ma sollevo qualche dubbio sulla cosa. Perlomeno è stato aiutato dal paparino a sitemarsi anche se provvisoriamente ! Ma un controllino no ?
  • carlo 3 anni fa
    secondo me la leadrship del m5s dovrebbe rimanere a beppe grillo, se casaleggio non c'e' piu' invece non me ne farei un problema, visto che cosndiero casaleggio l'"anima nera" del movimento. da quando e' cominciato a spuntare fuori sono cominciati i casini, concetti e modi di gestire la stiuazione un po' balordi, le liti interne e le divisioni nei vari gruppi 5s sparsi in italia etcetc. se pero' rimane, ok, anche questo comuqnue non sarebbe un grande problema. pero', certe scelte basilari, importantissime, beppe deve farle fare alla base. non deve fare il furbetto che per il marginale fa consultazioni etcetc., poi per le decisioni che veramente spostano, decidono, le priorita', fa tutto di testa sua. e la prima cosa che avrebbe dovuto chiedere e', subito dopo le elezioni di un anno fa, la strategia da protare avanti. ed e' intellettaulemnte scorretto affermare anche che beppe l'aveva detto che non avrebbe fatto accordi con nessuno. ad es in qeuste elezioni ha anche detto che avrebbe vivisezionato il cane di berlusconi. naturalmetne qella era un'esagerazione, e si era capito che era detta per accentuare un concetto, ma lo stesso in tanti avrebbero potuto capire che l'affermazione "non facciamo accordi con nessuno" voleva dire "non inciuciamo con nessuno" ed e' ok, trasformando il concetto di "fare accordi" con "inciucio". e ci sta. ma non credo che la gente avesse capito (e ragionando con un minimo di buon senso sarebbe stato assurdo accettare qeusta cosa) "o il 51% o non andremo mai al governo , ci autoisoliamo all'opposizione e lasciamo lo spazio che avremmo potuto occupare ai soliti". questo e' assurdo. quindi, beppe dovrebbe fare una consultazione sulla strategia da adottare da adesso in poi.
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    non dobbiamo fare nessun dramma ,ma continuare con il lavoro svolto, in fondo adesso abbiamo un nutrito gruppo di rappresentanti in europa per far sentire la nostra voce. aspettiamo pinocchietto.renzie alla prossima finanziaria quando dovrà mantenete le promesse fatte. forza beppe forza m5s.
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Per me Ronzino è a posto Sono i bastardi che lo hanno messo in mezzo
  • Lady Dodi 3 anni fa
    ALEX, hai perfettamente ragione. I dati di REALTA' son questi. Innegabili. Essere il secondo Partito con due elezioni, poratre in Europa 17 Parlamentari, ed aver avuto il 21 per cento: se ce lo avessero raccontato qualche tempo fa, non troppo tempo fa, non ci avremmo creduto.
  • Alvin Gabriel Tolomeo 3 anni fa
    Per fortuna che Renzi c'è, evviva il Matador. Renzi ha fatto esattamente quello che Grillo voleva, cioè vincere. Media, filosofi, giornalai e veline si riempono la bocca di paroloni per sottolineare, quanto Grillo abbia perso, in realtà ha vinto, anzi stravinto. Aver identificato i propri limiti e il non essere pronto per certi passi è ciò che Grillo ha sempre saputo, ed in realtà la sua sconfitta è un trionfo assoluto. Lasciare a Renzi il controllo di una situazione estremamente delicata era l'unica soluzione vincente in un panorama economico sociale devastato. Il PD è stato il materasso su cui Grillo ha sempre saputo di dover cadere, in questo momento era proprio quello che gli serviva, una sorta ammortizzatore politico che ha funzionato alla perfezione. Chi vuole può proseguire i festeggiamenti, Grillo pure.
  • Basta Imbrogli 3 anni fa
    Chiedete il riconteggio dei voti,la faccenda puzza d'imbroglio. PARLAMENTARI 5 STELLE,RICHIEDETE A GRAN VOCE IL RICONTEGGIO DEI VOTI.
    • fufy 74 Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo la cosa puzza di losco non vorrei ritrovare gli scatoloni delle schede dietro i muretti come successo qualche tempo fà (vedi Striscia la Notizia ) nulla fù detto e nulla fù fatto o vedi le regionali del Piemonte con Cota sono già successi casi simili il nostro paese non è nuovo a queste distrazioni
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    E mo' avete proprio scocciato... da Grillo alla Taverna, dal blog agli attivisti in giro sento e leggo che: 1. non abbiamo perso 2. gli itaiani sono idioti/pensionati egoisti/etc etc 3. i mezzi di informazione sono di cattivoni BASTA! Abbiamo perso per colpa NOSTRA, PUNTO. Che inizi una seria analisi del voto, delle ragioni della sconfitta, che risiedono DENTRO al Movimento. Il primo problema tra tutti, a mio avviso, e' che: ***un grande movimento di massa non puo' essere rappresentato al suo massimo livello da un signor ``Siamo oltre Hitler``, e da un signor ``Che la Forza sia con voi``!*** O CRESCIAMO IN STATURA POLITICA, O MORIAMO, ALTRO CHE VINCIAMO POI.
  • maria teresa carollo 3 anni fa
    nonostante la sconfitta sia innegabile nella totalita' dei voti, ho letto che nella fascia giovanile il M5S ha raggiunto il 45% dei voti. Forza ragazzi "i vecchi" prima o poi moriranno, il futuro e' vostro senza ombra di dubbio! Ve lo dice una vecchietta di 55 anni.
  • Rocco Di Rella 3 anni fa
    14 MESI FA INSERII QUESTO COMMENTO (che venne subito cancellato): "Io NON sono un infiltrato. Ricevo le tue e-mail da diversi anni, ho votato M5S alla Camera (e SEL al Senato) e ho versato quaranta euro di sostegno alla tua campagna elettorale. Abito a Milano, in via Carlo Bellerio, 1. Puoi verificare tutto quello che ho scritto. Ieri mi aspettavo l'uscita allo scoperto del M5S, con l'indicazione al presidente della Repubblica di una persona da incaricare alla guida del governo. E invece, niente di niente! Si poteva comprendere l'opposizione a Bersani, perché il M5S non deve fare da ruota di scorta per il partito democratico (che le elezioni non le ha vinte). Ma, tramontato il tentativo di Bersani, bisognava entrare in partita con un nome spendibile ed accettabile dal PD. E invece, niente di niente! La strategia politica del M5S la fa il signor Casaleggio, che di politica non capisce un emerito cazzo! Il signor Casaleggio dovrebbe ricordarsi della fine ingloriosa che ha fatto l'estremista parolaio, Fausto Bertinotti. Con le parole e gli slogan non si governa. Anzi, chi si riempie la bocca di slogan, dimostra di non voler governare. E la gente questo, prima o poi, lo capisce e non ti vota più. Spingere il PD all'inciucio col PdL, sperando che il suo elettorato converga massicciamente sul M5S, è un gioco rischioso che può rivelarsi controproducente. Il PD, di fronte all'indisponibilità al dialogo col M5S, può avere gioco facile, nella persona di Matteo Renzi, ad additare il M5S come una setta di estremisti parolai. Oggi, invece, si è nella condizione di poter stabilire un rapporto privilegiato con quella parte (oggi maggioritaria) del PD ben disposta al dialogo e al confronto con i cosiddetti grillini. Chiudendo ogni possibilità di dialogo con il PD, si condannano i democratici filo-M5S ad una perdente battaglia interna nei confronti di Renzi. Tutte queste cose il "guru" Casaleggio non le sa o finge di non saperle. La sua ignoranza può portarvi alla catastrofe."
  • erne 3 anni fa
    ieri da Floris il direttore della Stampa e Giannini della Repubblica inveivano contro quel signore del M5S (che ha fatto una pessima figura)sostenendo che nessun giornale prende contributi statali. chi racconta palle? sarebbe bene che qualche autorevole esponente del Mov. chiarisse con prove inconfutabili. saluti
    • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
      bisogna mandare a ballarò gente più preparata se ieri c'era la taverna si mangiava tutti quanti! è mandando in tv gente simile (vedi anche un morra che sembra sempre dormire) che si perdono barcate di voti!
    • Paolo Ancona 3 anni fa
      http://news.supermoney.eu/politica/2013/12/il-finanziamento-pubblico-ai-giornali-non-muore-mai-0051051.html Se da allora è cambiato qualcosa non lo so.
  • Alex Risso Utente certificato 3 anni fa
    Amici Attivisti, Beppe C. Si vuole far passare il messaggio che abbiamo perso, che le europee sono state un disastro per noi, che siamo allo sfascio ecc… NON E’ VERO! Certo tutti noi credevamo di stravincere, i presupposti c’erano, io stesso rappresentante di lista lunedì notte ero distrutto e avrei voluto mollare. L’indomani, analizzando dati e situazione sono giunto alla conclusione che abbiamo avuto un ottimo risultato tenuto conto che avevamo tutto e tutti contro a cominciare dall’informazione. Il Berluska con tutti i suoi soldi e le sue televisioni non ha fatto meglio di noi e Renzi ha preso i voti degli 80€ e delle altre pallonate che ha sparato per due mesi a reti unificate H24, previsioni del tempo e cartoni animati compresi. Monti e gli altri sono spariti o ridotti al lumicino. La lega ha retto solo grazie alla fregnaccia dell’euro ma ha una percentuale ridicola. Noi certo ci aspettavamo di più ma alla fine abbiamo perso meno del 4% rispetto ad un anno fa (incerti e protestanti) e manteniamo più del 20% che costituisce una solida base di consenso di attivisti e fedelissimi. Siamo sempre una concreta minaccia per il sistema e per questo da ieri i media continuano a darci addosso insinuando dissidi interni e proteste – non cadiamo nella loro trappola! Certo di sbagli ne abbiamo fatti, l’esperienza è poca, ma miglioreremo costantemente imparando dai nostri errori. Non dobbiamo disperare ma partire da qui per prepararci per quando le balle di Renzi si manifesteranno ai suoi elettori per quello che realmente sono e i conti della crisi mal gestita arriveranno a casa di tutti. Renzi è un egocentrico che mira a divenire leader indiscusso del suo partito oscurando gli altri e questo gli farà conquistare numerosi nemici interni che, alla prima occasione, gli faranno fare la fine di Giulio Cesare. Conosco giovani del PD che mi confermano questo e non sono soddisfatti di aver vinto ingannando la gente. È solo questione di tempo, anche breve. Certo dobbiamo migliorar
  • Bob C. Utente certificato 3 anni fa
    Buon lavoro ragazzi. E ce n'è davvero da fare.
  • carmine a. Utente certificato 3 anni fa
    non parliamo piu' di sconfitta! il m5s si presentava alle europee per la prima volta ed ha raccolto il 20 % dei consensi.....ora bisogna continuare il questo lento cambiamento.....loro in 20 anni hanno cambiato in peggio italia....Noi in 2 anni abbiamo dato fiducia agli italiani...( ad una parte di italiani) senza grillo oggi il pd sarebbe arrivato al 70% allora si che sarebbe iniziata una nuova dittatura. Credo che dobbiamo osare di piu' ...io direi di mettere barbara Lezzi fissa in ogni talk show per evitare personaggi fasulli che parlino del M5s
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Buondi' passato qualche giorno dal voto adesso ci si puo' ragionare sopra, vi faccio due esempi di non Grillini un forzista da sempre contentissimo del risultato a loro bastava che non vincesse il movimento, altro esempio uno convinto fino alla settimana prima di voler votare il 5 Stelle ma spaventato dall'ultima settimana di campagna elettorale quindi giravolta verso il pd. Facciamo il nostro bravo mea culpa e andiamo avanti con toni morbidi ma decisi. Buonagiornata.
  • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
    ancora non ci credo che abbiamo perso. Quasi tutti quelli che conosco e che hanno votato M5S sono stupiti quanto me. Ma c'erano i rappresentanti di lista alle sezioni dei seggi a controllare lo spoglio delle schede e a contarle?
  • Giuseppe Leuci 3 anni fa
    ELEZIONI TRUCCATE CHI LO SA IO INDAGHEREI FORZA RAGAZZI
  • Emanuele Gregorio 3 anni fa
    Il 21,5% è sempre una quota considerevole di italiani che vi hanno dato fiducia pur conoscendovi poco. Mantenete la barra dritta, fateci conoscere le "cose" di Bruxelles e buon lavoro. Come prima cosa direi che potete concordare con altre forze politiche di "boicottare" in massa la trasferta settimanale a Strasburgo per cominciare ad eliminare spese inutili.
  • Elio Giardinelli Utente certificato 3 anni fa
    ... chi mi ad una mano per condividerlo con almeno 5.800.000 contatti ?? https://www.youtube.com/watch?v=wb_fUnB59p0
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Lo avevo già scritto lunedì sull'onda del furore mio interiore, ma lo voglio rimarcare qui, adesso: Non ha vinto un ideale o un programma politico, hanno vinto i mezzi di comunicazione di massa che di quel sistema si rendono portavoce. Non è nemmeno la paura ad aver convinto gli italiani a prestare il voto al sistema, ma la loro situazione di plagiati. Comunque, il cuore e l'anima non si lasceranno mai plagiare da niente e da nessuno, se si possiedono.
    • Paolo Ancona 3 anni fa
      x Lone Potrebbe anche essere una pericolosissima pentola a pressione
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Chi ha votato PD ha comprato una bella pentola, lucente, nuova e fiammante, come hanno illustrato i venditori prezzolati, ma VUOTA. SENZA ALCUN CONTENUTO.
  • Elia . 3 anni fa
    http://www.tzetze.it/2014/05/ti_piace_vincere_facile_brogli_elettorali/index.html Potrebbe essere vero? E se lo fosse VOGLIO VEDERLO. LA RETE NON PERDONA. Ho la vaga impressione che...
  • Marco Convertino 3 anni fa
    Salve. Non è andata poi così male se mettiamo a confronto gli strumenti utilizzati per fare campagna. Con quelli del M5S gli altri partiti cosa sarebbero riusciti ad organizzare? A mio avviso è necessario sfruttare questa televisione guardata da milioni di pensionati che non hanno voglia di approfondire le tematiche o la sostanza dei discorsi limitandosi a criticare i toni, i toni, i toni. Televisione! Televisione! Televisione! Dimostrare a tutti come l'entusiasmo di prendersi cura del paese e dei cittadini può essere più efficace di una qualsiasi propaganda partitica; confrontarsi con gli altri esponenti di partito e confutare, una per una, le promesse non mantenute; spiegare la macchinosa struttura parlamentare che favorisce i soliti noti; illustrare il programma e non farsi depistare in dibattiti inutili. Spiegare! Spiegare! Spiegare poichè la televisione è ancora uno strumento che raggruppa le persone e le fa dibattere nei loro salotti. In alto i cuori! MC
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    ECCO PERCHE' ABBIAMO PERSO "Io oggi sto molto meglio. Nei prossimi giorni andrò a dare una mano dove siamo arrivati al ballottaggio poi penserò agli errori commessi, a cominciare dai miei (ricordo a tutti che fare auto-critica significa esaminare il proprio operato, i propri errori e io Alessandro Di Battista, ne ho commessi diversi)" "L'Italia sceglie Renzi! L'Italia sceglie l'Europa, sceglie il fiscal compact, il Mes e il pareggio di bilancio. L'Italia premia il PD! Premia il condono alle slot machine, l'acquisto degli F35 e 7.5 miliardi alle banche private, premia i rimborsi elettorali, le pensioni d'oro e i privilegi. Io oggi mi sento italiana al 21,16%. #vinciamopoi... si lo so, ma ci consegnerete un paese in macerie." Paola Taverna Notate differenze? Capite perchè abbiamo perso? Per fortuna c'è chi capisce quando arriva il momento della riflessione da quello dell'agire sempre come caproni a testa bassa. A Paolè ... lassa perde .. al mitap sei utilissima ma lo scranno non fà per te.
  • mauro moretti 3 anni fa
    Buon giorno, dopo lo sbigottimento c'è la riflessione. Io devo dire che non cambierei niente di quello che è stato fatto e come sia stato fatto. Forza e coraggio. Segnalo solo un senso di smarrimento visto che intorno tutti sono sorpresi di questo risultato se, parlando con molti, tutti dicono aver votato 5Stelle.Bhà...comunque avanti non molliamo e forza Grillo !!! Grande come sempre e stragrazie per quello che hai creato e che ci da un senso di vita diverso, di amicizia di comnsapevolezza e di rispetto per il prossimo. Grazie davvero.
  • Nun me fa entra' come Caciara Utente certificato 3 anni fa
    "Ecco chi ha fregato Grillo" - Glaciale il giudizio su Matteo Renzi: "Sta dove gli conviene naviga a vista, è molto svelto, dal punto di vista dialettico è fenomenale. Parla come una comare e quindi lo capiscono tutti. Anche Berlusconi vent'anni fa aveva una certa abilità ma questo è superiore, è nuovo e moderno". Se Renzi è il vincitore indiscusso di queste elezioni europee, secondo Feltri a meritare promozione piena è però anche Matteo Salvini: "Dopo il Pd, la Lega è forse l'unico partito che si è salvato". A fregare Beppe Grillo, invece, sono stati "i sondaggisti, non il suo Movimento. I 5 Stelle non hanno perso. Hanno mantenuto i voti delle politiche, sono rimasti stabili".
  • Giacomo Crisci 3 anni fa
    Penso che dovremmo incontrare Farage, Le Pen e chiunque possa fare un accordo di scopo, magari anche gli esponenti della lista Tzipras. Per me è molto importante costituire un gruppo parlamentare e non confluire nel misto. Sia chiaro, non mi piacciono i fascisti e nemmeno Tzipras non mi convince, ma credo che un accordo di programma, punto per punto o con degli obiettivi preciso sia importanteda fare.
  • Paolo Ancona 3 anni fa
    http://news.supermoney.eu/politica/2013/12/il-finanziamento-pubblico-ai-giornali-non-muore-mai-0051051.html E' cambiato qualcosa da dicembre ad ora, al riguardo? Fortuna che non ho visto ballarò ieri sera.
  • Roberto M. Utente certificato 3 anni fa
    si sapeva che qualcuno aveva votato, nelle scorse politiche, il M5s per pura protesta. Esempio sia di come certi eletti, per varie ragioni, non dopo molto hanno abbandonato (o si sono messi fuori con i loro comportamenti) gli scranni del m5s. Ebbene, meglio perderli i voti di quelli che "bisogna mettersi d'accordo con il PD (con chi?!?????)" quelli che " grillo e casaleggio debbono mettersi da parte e lascino fare a noi (gli eletti senza esperienza e con animno da statisti che sono giunti in parlamento perchè sono delle grandi menti con grandi capacità, i favia, gambaro ecc per intendersi)" Ora è il turno dei... " si sono usati toni troppo forti (eh...si xchè se c'erano loro avrebbero raggiunto il 99%)" il 21% è da dove si parte per un movimento forte e coeso più di prima. i pizzarotti pensino ad amministrare bene, ed evitino di pensare essere meglio di qualsiasi altro italiano. il loro compito è portare nelle sedi deputate le proposte dei cittadini, non di fare gli statisti o gli strateghi. Pensino a fare il loro lavoro, che di leader ne abbiam già abbastanza, Infine, se volevamo dei pastori che guidano le pecorelle, avremmo votato PD :) Beppe Gianroberto, noi NON MOLLEREMO MAI, MICA VOLETE MOLLARE VOI ? :p
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      e non molleranno se noi non molleremo DACCORDO CON LA TUA VISIONE, a riveder le stelle piu fulgide e splendenti che mai
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      sono completamente d'accordo con la tua analisi. Forza Grillo, forza Casaleggio, forza M5S, purtroppo l'unica vera speranza per il Paese
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Scusate se insisto,ma il risultato sproporzionato del PD è gonfiato,poichè nel periodo precedente le elezioni,le piazze dei loro comizi erano costantemente semideserte o vuote.Se ricordate a Napoli,in occasione della campagna elettorale del Pd,il partito mobilito' più di 50 bus per portare i simpatizzanti ad acclamare il loro beniamino.Per non parlare delle dure contestazioni che avevano come bersaglio preferito proprio Renzie e PD.Quindi prima di imputare questo o l'altro della sconfitta,occorrerebbe chiedere un riconteggio delle schede per smontare un eventuale imbroglio,che rappresenterebbe una vera e propria presa per il sedere se accertato.
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Ma non le viene mai il pensiero di ragionare con la sua testa? Il PD ha portato 50 pulman, ma non pensa che a Napoli magari in piazza per Grillo ci fossero anche gente dei meet up esterni a Napoli capoluogo? Ora mi spiega la differenza, a parte che i primi si sono organizzati con pulman? Seconda cosa le è mai venuto in mente che in piazza ad ascoltare Grillo ci vada anche chi non lo ha votato? Io ci sono andato e non l'ho votato. Me l'ha detto lui di non farlo dopo le politiche. Io vedevo gente in piazza che scuoteva la testa e solo davanti tutti entusiasti che non si accorgevano degli altri. In ogni caso il nenniano piazze piene urne vuote è sempre valido.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Un bel VAFFANCULO DAY anche a Bruxelles per denunciare i poteri forti dell'Europa non credo sia una cattiva idea. Anche questi hanno dato un ottimo contributo per inginocchiare diversi paesi europei. PER UNA GIUSTA DEMOCRAZIA CI VUOLE UNA CORRETTA INFORMAZIONE. DI QUELLO CHE FANNO NELLE SEDI EUROPEE POCO SI VIENE A SAPERE ED EURONEWS FA SCHIFO COME LA RAI E' SOLO UNA TV DI REGIME.
  • Luigi Antonio Cesareo 3 anni fa
    "Dio creò l'uomo perché si procurasse il cibo con il lavoro e disse che chi mangiava senza lavorare era una ladro". Mahatma Gandhi Aggiungo io: Il Mahatma non conosceva ancora alcuni politici italiani......
  • Vittorio Bosi 3 anni fa
    Da dove comincio? forse dal dire che non dobbiamo cambiare molto. Forse dobbiamo comunicare meglio ciò che facciamo e chi siamo. Dobbiamo continuare a proporre leggi in parlamento ma dobbiamo trovare un modo di comunicare agli altri che proposte abbiamo fatto e chi non le ha votate. Dobbiamo votare SI alle proposte (poche probabilemtne) che riteniamo consivisibili, senza alleanze..e dobbiamo continuare a votare NO a quelle fuori senso. Ma queste cose dobbiamo farle vedere all'esterno, e non certo con i talk show.Dobbiamo far vedere i cutriculum dei nostri eletti (notevoli),...e non dobbiamo spaventare nessuno,visto che il popolo italiano si spaventa per i grandi cambiamenti. Il movimento è nato da poco, può fare errori, ma non deve avere fretta di crescere. Forse l'ingenuità di Beppe è stata proprio questa, pensare che già ora, alle europee, ce l'avremmo fatta... Abbiamo scoperto che ci vuole ancora tempo e fatica, una bellissima fatica che unisce e consolida. Il leader per me non si discute, è Beppe, che è stato in grado di generare tutto questo, ed a lui possono essere riconosciute, come a qualunque essere umano, debolezze e illusioni, ma resta sempre un uomo fantastico, che mi faceva ridere e incazzare, e che mi ha sempre fatto PENSARE! Bisogna trovare però canali alternativi su cui sarebbe interressante aprire un tavolo di discussione. Un sito collegato o lo stesso sito più aperto e pubblicizzato in cui mettere i testi delle leggi proposte, i testi delle leggi invotabili e quelle votabili, i curriculum? Si può fare sul sito M5S? Non so, ma ne abbiamo bisogno. Io voglio spiegare a mia zia chi siamo e perché a votle non votiamo provvedimenti che i media fanno passare solo per le parti che vogliono... Dobbiamo avvalerti di un'inforamzione alternativa. Una TV 5 stelle (tanto per spararla li, ma non ho le competenze)? Intatno rinnovo la mia perosnale fiducia ai nopstri portavoce, e a Beppe. Le flessioni ci sono state ma sapremo recuperare. Non molliamo
  • Alessio Spinosi 3 anni fa
    ieri a Ballarò c'era uno sfigato, che non è stato eletto per le europee del M5S, ma che viene spacciato da Ballarò come un portavoce del M5S. Questa storia deve finire. io farei una cosa del tipo che i portavoce del M5S che vanno in TV a parlare per il M5S, abbiamo una spilla sul petto molto particolare. Solo chi ha questa spilla può parlare del M5S in TV. Certamente sarebbe un nuovo motivo di prenderci per il culo ("Grillo vi ha dato la spilletta... come in una setta... ah ah ah" o cose del genere). Non so.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Carlo.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      E' una buona tecnica diffamatoria: si sceglie il "soggetto" adatto (pure in buona fede) che si presti all'intervista e lo si cerca di ridicolizzare o di darne un'immagine macchiettistica; questi pseudo giornalisti ( e bene ha fatto Grillo a trattarli come meritano) sono dei veri e propri "agit-prop" al servizio del partito di riferimento, personale o del "padrone": è comico sentirli dire, ad esempio, "come ha detto Matteo" (pausa) Renzi", (la Merlino) tradendo l'affettuoso e servile legame col tale, oppure, stamane, sentir presentare una notizia con l'incipit " passiamo dalla rissa nel M5S a....", dandone così " en passant" allo spettatore l'impressione più deleteria possibile. Vaffanculo ( e glielo dice Harry con tutto il cuore, non certo Grillo o Casaleggio).
    • carlo 3 anni fa
      bastava una telefonata in diretta di beppe o casaleggio per dire che quello li' col m5s non c'entrava niente. ballaro' non e' un comizio tenuto in un oscuro paesino della basilicata, qualcuno dello staff del m5s avrebbe dovuto guardarlo e eventualmente chiamare per rettificare certe cose. sei in gioco, devi giocare, bisogna stare sempre con gli occhi aperti.
  • Gaetano Telese 3 anni fa
    Ma perché sento dire che abbiamo perso ? Io dico che abbiamo vinto : è appena un anno ( o poco più) che ci siamo presentati alle elezioni per la prima volta e siamo al 21 %. DATECI TEMPO !!!!!
  • Renato Balestrato Utente certificato 3 anni fa
    Non è questione di gomblotti o scie chimiche, è che il popolo italiota è un popolo di imbelli pecoroni e boccaloni e con la memoria cortissima.... Non bastava il B. con i suoi 1.000.000 di posti di lavoro in un anno, passato lui ora c'è il suo emulo che promette mari monti senza ovviamente mantenere le promesse. Vabbè... evviva le banche e i suoi pupazzi che ci "rappresentano"...
  • Elia . 3 anni fa
    Guardo a queste elezioni come ad gelato senza zucchero.. Brogli elettorali? http://www.tzetze.it/2014/05/ti_piace_vincere_facile_brogli_elettorali/index.html Sento la vaga impressione che stia per esplodere qualcosa...
  • salvatore Tamburrino Utente certificato 3 anni fa
    Mi chiedo: è stato costituito un gruppo per controllare i dati relativi ai voti di tutte le sezioni elettorali e per tutte le province? Un comitato per ogni provincia che raccogliesse i dati di tutti i paesi della stessa? Abbiamo incrociato questi dati ? Aldi la dell'avanzata propria mi sa che ci sta un profumo di brogli !!! Siamo stati un po' lassisti in questa tornata. In alcuni paesi della mia provincia (Caserta) come Lusciano e Villa Literno non c'era nessun rappresentante di lista. Ma, se brogli ci sono stati, è a livello centrale, sapendo poi che il conteggio finale dei voti delle europee sono state appaltate alla societa' privata Scylt di George Soros , un famoso ammazzanazioni polacco naturalizzato americano, il sospetto sarebbe quasi fondato. Credo che un benché minimo riscontro dovrebbe esserci e non fidarci del viminale, non a caso si sono affidati nelle mani di specialisti in queste cose, e noi...Sogni d'oro !!!
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    E' inutile che vi incazzate il risultato elettorale è il ritrovamento della DC! Unita per governare! La sinistra spaccata che ha votato per Tsipras. Il prosciugamento di sciolta civica. La caduta di Fratelli d'Italia in contro tendenza agli esiti europei. Tutti voti che erano nel frigo della Destra e della sinistra. Ricompattata la DC andranno avanti le riforme liberali con le privatizzazioni più sfrenate e l'ubbidienza cieca alla Nato,all'ONU e agli Usa con il bene placito della Germania. E il M5* è caduto nella trappola dei Media e delle proiezioni al servizio del sistema. Noi dobbiamo tenere duro nella speranza che l'italiano capisca l'errore che ha fatto nel noncambiamento.
    • carlo 3 anni fa
      e' come nel calcio. ci sono squadre che sperano che le altre facciano peggio di loro, cosi' automaticamente potranno aslrie di calssifica, e altre che invece si basano sulle loro forze, facendo sempre bene. e penso che questa dovrebbe essree la stategia di un movimento a 5s, non giocare sulle negativita' degli altri, ma proponendo positivita', producendo risultati etcetc. anche perche' no si sta giocando, ma e' in gioco la nostra societa'. quindi, sperare e tifare (o anche solo basarsi sull'ipotesi) che gli altri facciano robazza, vuole dire "sperare", per contare qualcosa, nel continuo decluinod ell'tialia. questo penso sia un altro motivo della caduta del m5s alle elezioni. l'impressione che si da' alla gente e' di un movimento (o partito) iettatorio. e un po', con qeusta strastegia, lo e'. il saggio dice: spingi, tira o togliti di mezzo.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    Draghi si sta pavoneggiando con la promessa di far salire l'inflazione al 2 per cento. Che cazzo significa ? Fino a ieri l'inflazione era vista male. Non che la deflazione sia meglio se sia sintomo di recessione, ma non è una politica inflazionistica che aiuta la ripresa ma un complesso di manovre che solo il governo può promuovere e non Draghi. Poi la crescita dell'inflazione detta così è parola vuota in quanto l'inflazione è un sintomo e non la causa. Se ad esempio dipendesse dall'aumento del prezzo delle importazioni , come accadrà senz'altro visto che la produzione interna è crollata ed importiamo e le materie prime che non abbiamo e importiamo costano di più, è un grande male in quanto ognuno di noi pagherà di più per le stesse cose senza alcun beneficio per la nostra economia. Allora il problema non è l'inflazione ma come stimolare sia il consumo interno che la produzione e questo governo sta facendo di tutto per dissuaderli entrambe. Tasse sulla casa e sul reddito, spesometro, burocrazia, cattiva distribuzione della ricchezza e gestione del risparmio e degli investimenti pubblici, studi di settore, corruzione e clientelismo, mafia, assenza di protezione del vero made in italy e mancata promozione delle imprese veramente innovative e produttive a scapito delle imprese colluse politicamente bloccano di fatto sia la produzione che il consumo, scoraggiano sia i consumatori che gli investitori. LA NOTIZIA DI DRAGHI E' FUMO NEGLI OCCHI CHE NELLA SOSTANZA NON DICE NULLA, ANZI, NASCONDE LA VERITA', QUALLE CHE PRESTO SAREMO TUTTI PIU' POVERI PERCHE' CI COSTERA' DI PIU' IL PRODOTTO IMPORTATO. FA PASSARE PER UNA BUONA NOTIZIA QUELLA CHE INVECE E' UN'ALTRA TASSA DOVUTA ALA CATTIVA AMMNISTRAZIONE DELLE RISORSE.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    IL CAPPELLINO I segnali che questo paese sia condizionato da un'immaturità civica diffusa,sono innumerevoli. I manipolatori del pensiero. lo sanno così bene, che creano continuamente distrazioni di massa, che agiscono, nelle menti confuse e obnubilate, come situazioni inaccettabili, "scandali" moralmente riprovevoli, provocazioni irricevibili dai benpensanti-conformisti (le vittime designate e inconsapevoli). Gli sciacalli che hanno speculato su Casaleggio, sul suo cappellino e sul suo viso emaciato, dipingendolo come un inquietante figuro, che in barba alle convenzioni televisive che pretendono personaggi "smaglianti", si è presentato con la sua vera faccia e la sua "sofferenza" spaventando il popolo, hanno creato un "caso" che definire raccappricciante, non rende pienamente l'idea. Credo, e forse sono ingenuo, che una persona che abbia un minimo di umanità, sia stato coinvolto, empaticamente, dal serio problema che ha colpito Gianroberto, e le sia grato per essersi concesso alla platea, in un momento topico per il Movimento ed il Paese. Invece? Gli avvoltoi si sono scatenati e hanno inventato il "mantra" del Cappellino. A Milano, anni fa si raccontava una barzelletta. Ve la racconto: Un bambino scivola nelle acque torbide e limacciose del Naviglio. Un coraggioso passante, sprezzante del pericolo, si butta e salva il bambino, riportandolo a riva. Si forma il solito capannello di persone che, a un certo punto, viene diviso da un omone enorme con una faccia truce (il papà del bambino) che si rivolge al salvatore e con voce baritonale domanda: L'è lu che l'hàa salvàa eil fioulin?? (è lei che ha salvato il bambino?). Ricevuta la risposta affermativa, domanda: e dualèe finì el capelin?? (e dov'è finito il cappellino?). Ecco, siamo un paese da barzelletta!!! Buon giorno blog www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Arciere! qui, per ovvii motivi, devo "contenermi" nella risposta, ma se vorrai potremo approfondire in separata sede. Cos'è l'umanità? E' il conflitto tra Caino e Abele, è il libero arbitrio, che il bambino non ha. E', in poche parole , la capacità di far emergere il MEGLIO di quello che abbiamo dentro di noi, è quello che i greci antichi definivano come: poiesis psichè (fare anima). Fammi sapere se ti è sufficiente. Resto a disposizione, come sempre. :)))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      @ Mandi Epe! Occhi aperti a Nord Est, arrivano segnali preoccupanti... a partire dalla "presidentessa" che sta lievitando. Ahi ahi :))) @ Lupo a Milano si dice: l'è meji un usell in man, piuttost che cent che vulènn (è meglio un uccello in mano, piuttosto che cento che volano). Pragmatismo? No, aridità d'animo, l'incapacità dell'anima di osare. Ciao :)))
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Grande :)) L'occhio mi si è fissato su una frase importante del tuo scritto: "credo......che una persona che abbia un minimo di umanità, sia stato coinvolto...." Mi ha colpito perchè incontra una delle mie domande di sempre: ma cos'è l'Umanità? Ho visto nella mia vita differenze tra uomo e uomo più grandi che tra un verme e una montagna. Conosco la cattiveria spontanea dei bambini - non hanno bisogno che gliela si insegni. Ma cos'è un Uomo? Un contenitore d'informazioni? Un registratore? E perchè la divisione costante (la faccio semplice) Abele/Caino? Ugh...ho detto!
    • epe pepe 3 anni fa
      mandi Alfredo. Il blocco occidentale annaspa e il prossimo inverno sarà molto duro. Per tutti. mandi.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, mi vien da pensare che gli italiani abbiano il terrore di trovarsi "scappellati" (non so a Milano, ma a Roma ha un preciso significato...) ;)
  • gianfranco grifasi Utente certificato 3 anni fa
    Cari Beppe e Gianroberto forse vado controcorrente ma, secondo me, voi tutto quello ch'è successo l'avevate messo in preventivo, strategicamente e coscienziosamente. Siete due uomini diversi certamente, tu e Gianroberto, come indole e background ma non due sprovveduti. Diversamente esperti ognuno nel vostro campo,tu Beppe nella capacità consumata dell'arte che si consuma sulle tavole di un palcoscenico ma che riesce a cogliere gli umori della platea,a collegarsi empaticamente con ognuno degli spettatori fossero cento, centomila o sei milioni, mettendo questo tuo talento a servizio di questa nostra speranza condivisa, riuscendo ad essere voce e cuore del MoVimento, chi ti etichetta ancora come "comico" pensando così nella sua ignoranza di sminuire la tua forza di uomo e leader non sa che, invece,nobilita il tuo sforzo di "dare" agli altri dopo aver tanto "ricevuto" dagli altri. Gianroberto è un manager, un uomo abituato al concreto, sognatore si ma a mio parere intransigente e realistico,profondo conoscitore della comunicazione, della rigorosa severità delle dottrine massmediatiche, dell'evoluzione socio culturale delle masse. Chi lo motteggia per quei suoi richiami a Guerre Stellari o alle sue visioni idealistiche di un mondo migliore non sa, sempre per arroganza, di avere di fronte uno degli uomini più determinati e capaci del nostro tempo "Nemo profeta della propria patria". Premesso ciò, che v'è dovuto come ringraziamento, mi ricollego al prologo di questo mio post, sono sicuro che quanto successo nella tornata elettorale delle europee l'avevate ben messo nel conto, tu l'avevi avvertito dalla piazza e Gianroberto l'aveva analizzato in preventivo, e che quindi un piano "B" era ed è già pronto, ne sono fermamente convinto. Ora è il tempo che qualcosa cambi, cari Beppe e Gianroberto, perché ormai siamo parte della Storia presente e dobbiamo scrivere quella futura "GUTTA CAVAT LAPIDEM" Ciao,VINCIAMONOI! Gianfranco
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Elezioni europee e il sospetto di brogli elettorali http://www.laretenonperdona.it/2014/05/26/elezioni-europee-sospetto-brogli-elettorali/ Con la chiusura degli spogli e la percentuale fantomatica del 41% al PD il sospetto di Brogli è ragionevole. In una giornata come quella di ieri dove l’affluenza alle urne è stata circa del 60% e tenendo conto che gli elettori 5 Stelle per sua peculiarità vanno a votare, la perdita di 3 milioni di elettori o astenuti è statisticamente molto improbabile. Ovviamente stiamo trattando dati statistici e applicando la logica che come noto non possono avere riscontri dimostrabili. Un ulteriore fattore di dubbio nasce se analizziamo il “comportamento elettorale” dei cittadini in altre elezioni e lo confrontiamo con l’operato dei 5 Stelle che come noto fanno della coerenza il loro tratto distintivo. Ebbene se osserviamo qual’è il fattore fondamentale che in passato ha determinato la tenuta o meno in termini di bacino elettorale per i partiti, scopriamo che la coerenza di metodo premia i movimenti, viceversa l’incoerenza o gli scandali (vedi Lega) “puniscono” i partiti con la perdita di consenso. Lo stesso enturage del PD ha ammesso l’inaspettato ed iperbolico risultato ottenuto, che mai si sarebbero immaginati. Se osserviamo il quadro politico europeo notiamo che si va delineando una chiara e netta deriva anti-europea, i popoli europei dicono a chiare lettere che questa Europa non piace affidando il proprio voto a partiti anti-europei o addirittura di estrema destra (vedi Le Pen). La sinistra europea secondo gli ultimi risultati è stata quasi azzerata in queste elezioni. In contro corrente rispetto al quadro politico europeo ci sarebbe invece l’Italia, “la mosca bianca”, che secondo quanto risulta al voto darebbe un 41% al PD guidato da uno “yes-man” ai piedi della Merkel e dell’Europa.. Francamente si deve compiere uno “stupro” alla logica per credere a questo.
  • VittorioDamiani 3 anni fa
    Caro Grillo. L'enfasi delle tue campagne, dovuta ad un sentimento che io capisco e condivido, molta gente ,superficiale nei giudizi, non l'ha capita.. Ti approvo da sempre. Per chi sa leggere dietro le righe sono evidenti certi fatti; sappiamo purtroppo che questo popolo è plagiato da un sistema americanizzato... Auguro a chi ci mette l'anima in questo movimento, tutto il meglio. A chi. Si è disinteressato non dovrebbe arrivare nessun beneficio... Comunque, a questo punto, per dare una torta in faccia a chi sai. Tu, farei alleanza con tutti i partitini pur di farli rode re a quelli del PD, superandoli nella maggioranza... Mi alleerei pure col diavolo.. Coi cattivi... Uguale!..il grande spirito sia con Voi!
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Ho letto Dario Fo. E' un grande, non c'è dubbio, anche nell'analisi della gente che non vuole cambiare, tenendosi stretta la miseria della menzogna eterna, un po' orticello sterile, un po' chiesa inquisitrice e dogmatica. Forse Dario spera troppo, in buona fede, ad una coesione con TSIPRAS e M5S, perché è un puro, un generoso. Io non lo sono, e crederò a un'alleanza solo quando dall'altra parte si dimostrasse di avere lo stesso spirito del Movimento, primo tra tutti: restituire i soldi che tutti i pertiti si sbafano.... Poi, se ne può parlare.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Augusto la "piccina" è intellettualmente una mia "cocca". Ha un'impianto lessicale, una logica, nell'esporre i concetti, che è inattaccabile, e gliel'ho pure scritto. Peccato che sia nel partito sbagliato con "camerati?" sbagliati. Ma peccato veramente... Ciao :))
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Augusto, non seguo la Meloni così come il resto della banda "bassotti". Sono sincero: ho dei profondi pregiudizi nei confronti di qualsiasi partito.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Mettiamo dentro pure la Meloni! Dice cose sbagliate o la ghettizziamo per ragioni ideologiche?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, grazie per l'apprezzamento. Ho letto anche la storia del "cappellino" più su, e ho commentato. Comunque non dobbiamo farci coraggio a vicenda: noi ci siamo belli e forti, per la paura altri ci sapranno raccontare... intanto a loro posso solo dire: BUH!!!!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lupo in questo periodo, per problemi familiari, ho poco tempo a disposizione per il blog, ma cerco sempre di leggerlo nei ritagli di tempo. Hai postato una bellissima poesia, che ho molto apprezzato. L'ho vista commentata da Grethe (buon segno!). Volevo dedicarti un pensiero: La paura bussò, il coraggio andò ad aprire e non vide nessuno... Ciao, amico mio :))
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Chiunque sieda suggli scranni dei partiti è parte del sistema.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      se il mv si alleerà con simili individui perdera almeno un 30% di ulteriori voti il mio per primo
  • Nico D. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, io ti AMO !! ma, scusami, sono ad ogni tua dichiarazione, sempre più convinto che tu devi dichiarare molto poco. Molto poco! Perchè sei irrefrenabile, impenitente, incorreggibile. Continui imperterrito ad usare la tua tagliente ironia (anche se "auto") e i tuoi toni surreali. Sei fantastico. Ma adesso è ora che le dichiarazioni di intento le facciano persone più pacate. Anche la fantastica Taverna è troppo "dura" e, soprattutto, l'avvelenato Giarrusso. Giarrusso, con le sue risate sarcarstiche è risultato ODIOSO. E' stata la persona peggiore da presentare in TV (come immagine da marketing, intendo). Mi dispiace, ma dobbiamo imparare a spaventare di meno la gente. Avrei anche la tentazione di suggerirvi di essere anche "più furbi" .. ma mi vergogno un pò di pensarlo.. fatto sta che il bacino di elettori non votanti è grande ed è difficile
  • federico g. Utente certificato 3 anni fa
    fatelo ascoltare, è bellissimo, il nuovo inno del pd !!! https://www.youtube.com/watch?v=40dv6w5_9YY
  • Sabrina Delu 3 anni fa
    Congratulazione ai nostri eletti ! Io vi ho votato e ne sono fiera !!!!!!!!! Ma ora per piacere Beppe e Casaleggio facciano autocritica. Il movimento non puo' permettersi di abbandonare l'Italia a gente che la svende alle banche ! 4 punti a mio avviso fondamentali: 1. non si puo' sbattere fuori gente del movimento che va a talk shows e poi finire nel salotto di vespa ! 2.non si puo' assumere una posizione incerta rispetto all'euro 3. e' necessaria piu' democrazia interna al movimento 4. e' necessaria piu' presenza capillare sul territorio e non solo sul web 5. beppe deve esprimere i concetti piu' chiaramente. la maggior parte della gente capisce solo che beppe e' incazzato e questa fa male al cuore perche' la verita e' che il movimento 5 stelle ha molti piu' contenuti dell'ebete e di tutti gli altri Sabrina Sabrina
  • Leo A. Utente certificato 3 anni fa
    Un augurio a questi "ragazzi" per un lavoro proficuo e sopratutto, andate in Europa a testa alta perchè rappresentate la parte del Paese (5.807.362)di cui mi onoro di far parte e fiero di avervi votato! P.S.: state cambiando la Storia... quella con la "S" Maiuscola! GRAZIE M5S!
  • Niko Santaniello 3 anni fa
    Vinciamo Poi??? no! VINCIAMO MAI BEPPE SVEGLIATI, COSì NON VINCIAMO MAIIIIIIIIIIIII. i conti non sono mai tornati, ho visto gente caricarsi le scatole con i voti nella propria macchina e portali in comune, senza che nessuno che controllasse, una volta in comune che succede??? posso fare quello che vogliono. Le statistiche reali parlano chiaro: quasi 6.000.000 di iscritti a sky, il 62% ha votato il M5S – quasi 6.000.000 di italiani all'estero, il 67% ha votato il M5S, i quasi 6.000.000 di italiani che vi hanno votato. C'è qualcosa che non torna?! Voglio dire che ok se non vincevamo, ma che abbiamo preso meno dell'altra volta, non ci credo e non è vero. I numeri parlano chiaro, le persone che ho convinto attorno a me sono state centinaia, persino mia mamma di 70 anni. Considerando poi che da quando siamo entrati in parlamento, le piazze sono quadruplicate di gente, siete andati in TV, tutti i lavoratori vi hanno votato, tutta la gente senza lavoro vi ha votato, considerando poi che quel 41% del PD non è mai esistito nella storia, un boom così poteva farlo solo un movimento, cioè il M5S. Ci vuole gente a controllare, 1 del PD, 1 del M5S, 1 di Forza Italia e cosi via, uno in ogni seggio che controlli e segni tutto, se poi i numeri tornano a tutti si comunicano, questo è l'unico modo, non che uno prende si carica in macchina i voti, va in comune e ciao. È proprio vero, se il voto servisse a qualcosa non ce lo farebbero fare. Così non VINCIAMO MAI caro Beppe, la percentuale del PD era nostra. Se riandremo a votare anche fra 10 anni, la storia si ripete, o si controlla o il vinciamo poi sarà per sempre.
    • Carlo Brambilla 3 anni fa
      perchè non ammettere la sconfitta ? perchè scoprire solo ora che le parolacce senza progetti concreti non bastano? sorridete tutti ma aprite anche gli occhi altrimenti raccoglierete solo rabbia fate tutti una seria riflessione magari in un convento senza internet . ciau Carlo dalla brianza
  • carlo 3 anni fa
    secondo me un errore che fa il m5s e' che ok e' un movimento populista (nel senso migliore del termine), ma questo non vuol dire che nei posti importanti bisogna candidare gente "troppo" del popolo. mi spiego: se devo costruire un ponte potro' anche essere il populista (nel senso migliore del termine) piu' populista del mondo, ma per farlo assumo un ingegnere e il migliore che mi posso permettere. non prendo certo uno "qualsiasi" dalla strada. e non e' da li' che si dimostra il mio populismo (inteso sempre nel senso migliore del termine). dove i parlamentari (italiani e europei) vanno a stare sono i posti di comando, sono dove si governa il paese, l'europa etcetc. gli "altri" ci mettono i migliori (i migliori per le loro mire) che hanno, avvocati, giuristi, filosofi, tangentisti e truffatori scafatissimi, piduisti, maestri massoni, capi bastone o ex capi bastone di lunga data delle loro ideologie, o anche solo eccezionali paraculo, servi pronti a tutto pur di servire il loro padrone e comuqnue dotati di grande capacita' di imbonimento etcetc. il meglio che hanno, per quello che vogliono fare. stessa cosa dovrebbero fare i "buoni". siccome nessuno nel m5s e' maometto (che con qualche banda di contadini ha unificato i paesi arabi), nelle istituzioni, visto che c'e' qeusta grande possibilita', sarebbe bene inserire persone toste, importanti, di spessore e con grande competenza. il problema penso nasca dal fatto che purtroppo qualcuno si crede maometto, forse sotto sotto di "governare" non glie ne frega piu' di tanto, e comunque preferisce inserire nelle istituzioni persone che puo' riuscire a "pilotare" facilmente. altro motivo delle scelte dei candidati, e' che facendo cosi' non deve "scegliere", rimane comuqnue neutrale. ad es gino strada puo' piacere ai 5s di sinistra, ma puo' disturbare quelli proveniente da destra, un barnard il contrario etcetc. cosi', con certe scelte prese dalla strada, puo' non scontentare nessuno.
  • john buatti 3 anni fa
    _________ come si dichiara se una scheda è nulla o valida? passa tra le mani degli attivisti M5S o passa tra le mani di persone "certificate" per fare questa verifica? Quante persone prendono il voto per mano e ne verificano la validità ed il partito che ha ricevuto il voto? Devono essere tutte d'accordo queste persone prima di aggiudicare se un voto è valido o meno o questa funzione è fatta da 1 sola persona? Chi o come lo registra o lo fa pervenire al Viminale? Chi controlla questa persona? Quelli che hanno verificato il voto prima di lui o lo fanno sotto gli occhi di tutti ? Chi svuota i scatoloni per poi contarli? Credo che con queste procedure si puo facilmente sbagliare o imbrogliare durante lo spoglio .
  • Manuel B. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe sono un tuo sostenitore ma nemmeno il mio voto è per sempre, concordo con l'analisi di Travaglio sul Fatto di ieri (che ti invito a leggere e meditare) e anche Pizzarotti lascia intendere in maniera gentile che forse la leadership ora deve essere messa in discussione. Beppe al di la dei video le battute le canzoni e le poesie, rimane un padre nobile a cui vogliamo tutti bene ed è quello che ha acceso la miccia, però non puoi cavartela con due battute di fronte a questo tracollo. Hai sbagliato strategia e commesso numerosi errori di comunicazione e di rapporto con gli altri partiti. Grillo l'anno scorso ha portato il movimento al 25% ma proprio per questo anche la sua luna di miele è ormai finita. Chiunque faccia perdere 3 milioni di voti ad un partito o movimento bisogna che ne renda conto, e non di certo e non solo facendo pubblicità al Malox. Nessuno vuole che tu scompaia, continua a fare il garante del blog e scrivere i post e qualunque altra cosa però le campagne elettorali le farei fare ai Di Maio o Di Battista a questo punto (giusto per citare due nomi). Ormai il movimento è cresciuto bisogna che ti tagli i capelli e ti metti una giacca e parli un linguaggio da politico, ragazzi ci vuole altra gente altrimenti continueremo a perdere voti......e in politica bisogna essere vincenti non perdenti altrimenti rischiamo di diventare il remake della sinistra 20 anni fa. Con affetto e amicizia di sempre, ma anche con sincerità, Beppe bisogna imparare dalle sconfitte non basta dire adesso che il 21% è comunque un ottimo risultato perchè non è vero l'anno scorso avevamo il 25 c'è un arretramento e il 40% alle europee dei democratici indica una sconfitta colossale rispettoa al tuo #vinciamonoi di cui ora devi rispondere al tuo elettorato caro Beppe, non girarti dall'altra parte.
  • Vanda SAPONARA Utente certificato 3 anni fa
    Questa non è stata una sconfitta, ma una vera vittoria. Abbiamo conquistato 17 Parlamentai europei e tantissimi consiglieri Comunali e Regionali. Va tenuto conto che la percentuale dei votanti è scesa rispetto alle politiche del 2013 e quindi qualche defezione c'è stata. Il PDRenzi ha ottenuto e acquistato con i soldi di tutti gli italiani il il 40% (Vedasi 80 € in busta paga) dei voti, quindi di quale sconfitta stiamo parlando?! Il Popolo italiano si autosconfitto perchè gli 80€ li dobbiamo restituire con gli interessi al Governo del PDRenzi. Ho la convinta sensazione che il 40% dei voti su tutto il territorio sia stata una manovra finanziata dal potere economico finanziario e industriale e dalle organizzazioni del malaffare visto che con un milione di voti sono stati anche eletti condannati ed inquisiti. Edoardo Franco
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      sono assolutamente d'accordo con te ma comunque, a mio parere, la gara era truccata.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Di Europa tutti i cittadini europei ben poco sanno e noi italiani meno di tutti. Dopo che i nostri 17 eurodeputati si accorgeranno di tutte le storture che vi sono nel sistema Europa perché non organizzare un bel VAFFANCULO DAY anche a Bruxelles assieme a Nigel FARAGE?
  • danilo m. Utente certificato 3 anni fa
    X Graziano Pisa Questo è un punto importante da sviluppare. Noi dobbiamo fare solo opposizione cioè fare le pulci a tutto quello che viene proposto dal Pd. Basta esternare le nostre idee, basta parlare di programmi.Loro non lo fanno perchè non ne hanno e aspettano le nostre idee e i nostri programmi per appropriarsene. Dobbiamo fare come i musicisti: la canzone non si ascolta finchè non è registrata alla Siae. Ognuno su questo punto porti il proprio contributo perchè le elezioni protrebbero avvenire prima di quanto ce lo aspettiamo.
  • Raffaele M. Utente certificato 3 anni fa
    Io ho smesso di giocare a lotterie, lotto, superenalotto ecc., perchè sono certo che l'informatizzazione renda facilissimo taroccare i risultati. Allo stesso modo ora sono convinto che le elezioni vengano truccate nella trasmissione dei dati verso il sistema centrale. Questo 41% al PD puzza di marcio.
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, il nostro destino sono loro, loro pensano per noi, noi non contiamo. Alle politiche del 2013 ci hanno organizzato una vincita, tanto che siamo stati il prima partito italiano, oggi invece ci portano al 21%, ricordandoci che i veri numeri 1 sono loro. No, non credo che le cose stanno così. Grillo ha sempre detto che è una guerra, ma le guerre non si combattono solo con le armi, bisogna avere una strategia e usare le tattiche adeguate.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      hai assolutamente ragione!
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    M5S, SPUNTANO GLI EREDI DI BRUTO. Semplicemente pazzi, squallidamente irriconoscenti. Sento parlare di resa dei conti all'interno del M5s. Ma stiamo scherzando? Grillo non si tocca, senza Grillo muore il M5s. Grillo va consigliato non silurato. 28/05/2014
  • Gina Abate 3 anni fa
    Non capisco tutto questo scalpore e pessimismo. Viviamo in un paese dove si vive di sotterfugi, scandali e dove i politici ci insegnano che la mafia è un’organizzazione con cui bisogna convivere… Io vengo dal sud e so cosa vuol dire “convivere” , perdere la voglia di lottare… Per essere in Italia abbiamo ottenuto un ottimo risultato, il più verrà con il tempo, quando la consapevolezza, l’etica, la legalità sarà presente in ogni nostra azione. C’è la faremo… Vi prego continuate, continuiamo!!! Grazie a tutti
  • marco mercaldo Utente certificato 3 anni fa
    gli italiani sono un popolo di vecchi idioti, si sono svenduti per 80 euro, i 10 milioni di persone che hanno percepito il bonus hanno poi votato Renzie ecco perche sono arrivati al 40%
  • Giuseppe . Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti ai nuovi eletti, parlamentari europei. Se c'è stata una battuta d'arresto, non è il caso di pensarci troppo. Certo è difficile il cammino, soprattutto quello politico e sociale, dove emergono le insidie più snaturate che l'uomo sano possa immaginare, ma l'esperienza fa tesoro. Il M5S ha un grande merito quello di essere un vero pungolo di controllo, di operato della politica, di stimolo per la magistratura, affinchè intervenga velocemente, con esattezza e determinazione nelle varie e tortuose vicende italiane. Il M5S ha il grande merito di stabilire quale dovrebbe essere la retribuzione di ogni parlamentare, se ci sta, di non oltre i 3000 Euro, considerato le notevoli difficoltà economiche e non solo che questo popolo oggi vive. Ciò lo dovrebbero capire tutti, anche il Presidente della Repubblica, poichè se ci fosse, oggi, Gesù risorto quì, intorno a noi, lo indicherebbe come un giudeo da perdonare data la sua avanzata età , ma gli altri non avrebbero alcuna giustificazione dalla loro parte. Quindi ragazzi del M5S continuate per questa strada. A Grillo, se mi sente, suggerirei (ma è difficile consigliare ad un comico del suo rango) di porsi con meno urli ( so che è difficile spiegarlo, ma ci proverò), non mollare sull'onestà, sulla trasparenza vera (l'italiano non è in media una persona molto riflessiva e forte nella propria moralità, è sempre un essere umano con molte debolezze, accentuate da una storia infinita di poca vera crescita di coscienza e dignità,oltre che dalle malattie fisiche a cui si deve rispondere senza spesso avere i mezzi economici. Su Renzi, il perchè abbia avuto tanto successo, senza nulla togliere al fatto che può avere anche qualche buona intenzione,ciò è dovuto al fatto che molti lo hanno preferito per non sconvolgere i benefici e i privilegi non molto trasparenti, acquisiti in tempi passati, che oggi diventano invisibili ed impossibili scoprirli,se non si effettua una vera revisione.Continuate e non mollate,l'onestà vincerà!
  • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
    Se a dare la colpa ai brogli, ai giornalisti, agli interlocutori politici vi fa stare meglio, comunque è una sana autodifesa. Per il resto vorrei ricordare che oltre i quasi 6 milioni di voti che il M5S ha preso (perdendo questa tornata elettorale) ci sono altri 20 milioni di italiani aventi diritto al voto che ci aspettano. Finito questo momento di sano sconforto, non dobbiamo fare altro che andare a parlare con questa gente, dicendogli che non votando si sono persi qualcosa. E poi, come si suol dire, di cosa nasce cosa.
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Non ho capito, anch'io ho detto che vanno ricercate le motivazioni di questo calo, senza gurdare politici, brogli e giornalisti, questi li conoscevamo da prima, ho addirittura ipotizzato dove ricercare energia elettorale. Tutto qui, se poi vuoi consigliarmi qualcosa nello specifico, osso ascoltarti.
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
      Informati, e' meglio. I modi ci sono. Le ragioni del calo del M5S vanno trovate ovunque siano.
  • Massimo Lesa () Utente certificato 3 anni fa
    In bocca al lupo signori! Complimenti e buon lavoro.
  • Nino 3 anni fa
    Mi chiedo: perchè gli eletti del Movimento debbono ancora dare parte del loro emolumento ai fini sociali quando che ha vinto le ultime elezioni non lo fa? Ciò vuol dire che agli italiani non interessa un politica per la ripresa produttiva ma intascare, solo per chi già lavora, gli 80 euro. La comica è che se un padre di famiglia guadagna 27.000 euro non prende niente ma nel caso che lo stesso padre di famiglia guadagnasse 24.000 e la moglie altri 24.000, allora gli 80 diventano 160. Alla faccia. Egoismo.
  • Nicola A. Utente certificato 3 anni fa
    Come si fa a parlare di sconfitta quando si registrano questi numeri. Non è finita come ci si aspettava, ma sono stati strappati 17 posti ai vecchi partiti la prima volta che ci si presentava (come del resto è stato alle politiche 2013). L'osservazione che mi sento di fare è c he adesso tanti italiani che hanno votato i vecchi partioti non possono più lamentarsi, pur avendo magari il marito esodato o il figlio precario o disoccupato, visto che chi ha provocato questa situazione è ancora al governo. Neppure l'elettore PD può criticare Forza Italia o viceversa visto che sono palesemente alleati e nessuno può dire che non lo sa. Sono un coetaneo di Beppe e lo invito a non mollare perché è solo questo che sperano quelli che adesso si dichiarano vincitori per poter fare i loro comodi indisturbati. Non ho dubbi che i fatti alla fine daranno ragione al M5S
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Se anche nel comune di Mirandola, cui il movimento ha devoluto parte del ricavato per la campagna elettorale per i danni del terremoto ha votato in massa per il PD, allora E' VERO, C'E' QUALCOSA CHE NON TORNA... I BROGLI ELETTORALI SONO NATI DAL FAMOSO REFERENDUM DEL 2 GIUGNO DEL 1946 MONARCHIA-REPUBBLICA e da allora sono sempre proseguiti bellamente con buona pace dei cittadini creduloni... RIBADISCO: PRETENDIAMO UN RICONTEGGIO DELLE SCHEDE SOPRATTUTTO DOPO LA DENUNCIA DELLA SPADONI DI 31 SCHEDE PD CON LA STESSA CALLIGRAFIA! Siete nella stanza dei bottoni? e allora schiacciateli! Buona giornata al blog ed un affettuoso saluto a tutti gli amici!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa ma sei sicura che i bottoni, siano nella stanza dei bottoni? Pensaci... gli "interessi" in ballo sono enormi e "multinazionali". Lo scopriremo vivendo, a lungo credo... Buona giornata Antonella :)))
  • fabrix 3 anni fa
    Ma la fate finita con queste cazzate del complotto, di Soros e dei puffi? In ogni sezione di seggio c'erano attivisti 5 stelle che hanno controllato tutte le schede dubbie secondo il corretto principio del "fiato sul collo". Adesso che c'è, nemmeno loro sono affidabili? Mi pare che state esagerando. Guardatevi le colpe in casa invece di cercarle dove non sono. Ci sono tanti bravi ragazzi, che sono stati oscurati da Grillo e Casaleggio, mentre invece sarebbero dovuti essere valorizzati. Ecco, ricominciate da loro, che forse è meglio.
    • Fabrix 3 anni fa
      Per Cecilia C """"Prima ti certifichi, qui dentro, e dai nome, cognome e documento di identita'. Poi parli, magari specificando a nome di chi lo fai."""" Certificarmi non è un obbligo e, visto che questo blog dà la possibilità di commentare senza certificarmi, lo faccio e tu, in quanto certificata, non hai alcun diritto di dirmi quello che devo o non devo fare. Il Blog ha la mia email, richiedila e sarò ben lieto di darti anche il mio codice fiscale, ovviamente in un vlima di reciprocità. Io parlo a nome mio, a nome di uno che ai seggi c'è stato fino a quando hanno portato via le schede e dubita fortemente che sappiate come funziona, visto i discorsi del caxxo che leggo qui dentro (le schede che vanno in comune senza il controllo, ecc.. ma lo sapete che i dati vengono PRIMA verbalizzati, POI comunicati e INFINE vengono portate le schede? E sapete che in ogni sezione c'erano rappresentanti di lista M5S che controllavano la regolarità del voto? """"Non si sta dicendo che non ci siano cose da migliorare e cambiare, nel M5S. Ma ci sono DATI DI REALTA' evidenti per chiunque. """""" La realtà, nel caso, è la TUA realtà e, visto che non sei la sibilla o l'oracolo, ma solo un semplice utente certificato, vola bassa, che la presunzione vi ha già fregato. Quello che volevo io, da elettore M5S, sarebbe stata una campagna elettorale con toni diversi. Infatti a parer mio, non hanno pagato. Tu, cara Cecilia certificata, continua pure a vedere i complotti, soros e i microchip, vedrai come andremo lontano con le tue realtà
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
      Prima ti certifichi, qui dentro, e dai nome, cognome e documento di identita'. Poi parli, magari specificando a nome di chi lo fai. Non si sta dicendo che non ci siano cose da migliorare e cambiare, nel M5S. Ma ci sono DATI DI REALTA' evidenti per chiunque. Se poi tu non ci arrivi - o non ci vuoi arrivare, o vorresti che altri non ci arrivassero - e' un problema tuo.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    noi siamo l'OPPOSIZIONE!!! abbiamo dimenticato in vent'anni di inciuci che deve esistere l'OPPOSIZIONE e l'OPPOSIZIONE vuole dire Dior no alle poprcate e cercare di fermarle!!!! facciamo OPPOSIZIONE!!!
  • Mirko V. Utente certificato 3 anni fa
    secondo il sistema renzie bisogna fare altrettano, come? semplice abbiamo un gruzzoletto rifiutato di 50 milioni di euro,piu altri dalle europee e comunali saranno altri 20-25 milioni? ok dividiamo per i milioni di pensionati nulla-tenenti uscira' un tot a testa ti faccio vedere carissimo beppe come ti voteranno pure loro!alle prossime votazioni nazionali eccome se ti voteranno come dice il proverbio : e sold fann vini' a vist e cecat! trad: i soldi fanno venire la vista anche ai ciechi
  • franco incazzato 3 anni fa
    Gli ultimi giorni prima delle elezioni il boy scout aveva iniziato a mettere le mani avanti sostenendo che, anche in caso di vittoria 5* o di pareggio, il governo non sarebbe caduto. E' chiaro quindi che anche Renzi avesse sondaggi suoi (forse diversi e migliori di quelli che aveva il popolino) e che davano i due schieramenti alla pari o quasi. Quindi, o TUTTI i sondaggisti si erano bevuti il cervello o è successo qualcosa di molto strano se nessuno, e dico nessuno, era stato in grado di prevedere che i voti piddini avrebbero doppiato il 5*. Questo è un aspetto che dovrebbe fare molto riflettere...
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo. Restiamo lucidi. Riprendiamo a ragionare. Ripartiamo dalla verita'. Margini di miglioramento ce ne sono sicuramente, come sempre. Errori ne abbiamo fatti tutti. Ma il nucleo del problema sta altrove.
  • Paolo Ancona 3 anni fa
    Ma quale sana autocritica!!! Giornalisti di mmmerda.
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    Alfredo Ronzino sudista, musicante , sicuramente ex rifondarolo, acculturato: CHE FIGURA DA CIOCCOLATAIO IERI SERA A BALLARO'!!!
  • Francesco S. Utente certificato 3 anni fa
    Noi siamo Cittadini del Movimento Cinque Stelle. Non "Altro" Tutte le analisi e tutte le considerazioni unite a congetture non modificano di un micron questa Consapevolezza, questo modo di essere. La Coerenza è la prima delle qualità del M5Stelle e non sarà certo il Voto di coloro che dissentono per una serie di motivi ben conosciuti in Italia riassumibili in "Niente da Cambiare Cambiamento Fatto"a mutare il nostro essere,la nostra identità netta e precisa non incline a compromessi simili a quelli di coloro che hanno ridotto ad una mondezza sociale il Paese. Con questo intendo dire come CiinqueStelle oggi se possibile più e meglio di prima che non mai si perde se non si perde se stessi. Noi siamo la Seconda Forza del Paese con un numero rilevante e signi ficativo di Parlamentari e Senatori e soprattutto non temiamo nessuno in fatto di Onestà,Coerenza,Vero Spirito di servizio per i Cittadini. Non siamo Noi a doverci preoccupare o giustificare se il risultato elettivo ultimo ha evidenziato un reiterato consenso ad altra concezione stantia e ripetitiva malsana dello Stato. Credo a quello che vedo e vedo un Movimento Potente,Unico,Forte,Determinato,Ricco di Umanità e Senso Sociale. La Via della Vera e Sostanziale Democrazia è costellata di eventi. Abbiamo solo registrato l'accaduto e siamo già oltre questo e in Piena Ripresa ed Azione. Non Esiste Nessuna Sconfitta. Esiste il Movimento Cinque Stelle che Impara,Migliora,Comprende e........Combatte! Buona Giornata da... Aereograph5Stars Francesco Roma*****
  • Walter Farinelli 3 anni fa
    Ieri ho parlato della balena Bianca e del capitano Achab, nei quotidiani odierni molti giornalisti usano la stessa analogia. Prima di queste Europee non avevo mai votato per il movimento. Ma in campagna elettorale ho assistito ad un attacco, verso il movimento, che mi ha riportato al tempo delle crociate mancava solo il grido "Dio lo vuole". Ho deciso di seguire in diretta streaming tutte le manifestazioni di piazza del movimento. Guardare quei volti, ascoltare le grida: "onestà, onestà" citare i nomi di Falcone e Borsellino e di Berlinguer, è stata una delle emozioni più coinvolgenti mai provate. Dalla Balena Bianca? Grazie ai mass media e a tutti i tentacoli mediatici di questa Hydra dalle infinite teste, che si accanivano contro il movimento e non una parola (Erano elezioni europee)contro i movimenti neonazisti che proliferano in tutta Europa ecco cosa abbiamo avuto dalla Balena Bianca. Per questo ho deciso non solo di votare per il movimento ma anche di comunicarne le ragioni a tutte quelle persone capaci di giudicare senza conoscere nulla. In occa al lupo a tutti e dome dice Di Battista le crepe nel muro della partitocrazia ci sono, non molliamo proprio adesso!
  • Eriberto Genovese () Utente certificato 3 anni fa
    L'avevo già detto un anno fa. Mi aggrego a chi lo chiede adesso: FACCIAMO LA TV!!!!
    • carlo 3 anni fa
      canale 357? e chi la guarda. sarebbe un'altra riserva indiana dove se la suonano e se la cantano. non credo che il problema sia li'. di tv poi ce ne sono tante, basta andarci.
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    guai a qualsiasi forma di collaborazione con lo'renzi il magnifico, visto che è stato legittimato a furor di popolo, è giusto che dimostri cosa è capace fare, il mv deve solo stare alla finestra e aspettare il suo funerale politico, non farsi coinvolgere minimamente nei suoi giochi di bottega, che renderebbero il mv complice e colpevole del fallimento del'italia economica e sociale, ed adesso le parole del mv dovranno essere ironiche e dire che tutto va bene visto il bomba che adesso quidera oltre all'italia anche l'europa, se non fosse tragico sarebbe comico
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      guiderà con la g faccio un po di confusione con la tastiera
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    All'inizio tutti, di fronte a quel 21%, siamo rimasti a bocca aperta. Ma poi pian piano si riprende a ragionare. Anch'io a un certo punto mi ero illusa che davvero il M5S potesse far prevalere le ragioni dell'onesta' e del vero cambiamento per la via maestra dell'urna. E' stata un'illusione, appunto. Il gioco e' truccato, di qui non si passa.
    • Carlo G. Utente certificato 3 anni fa
      Flick Mcintosh, Lorenz, perchè a gennaio 2013 sono stati colti di sorpresa, non se lo aspettavano minimamente e la dirigenza del PIDDI' non aveva gli stessi appoggi del Magnifico Ebete. Questa volta avevano intuito con abbondante anticipo ciò che stava accadendo e le lobby corporativistiche sono corse ai ripari. Ovvio!!!
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Scusa che dall'urna non si passa è una conferma che hai avuto oggi o è un sospetto che hai sempre avuto? Se fosse la seconda possibilità, perché a febbraio 2013 il M5S è stato il primo partito in Italia?
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    E l'altro dato interessante e' che Ukip, Lega, Le Pen, Tsipras, e praticamente tutti i partiti euroscettici e di opposizione rispetto al governo in carica hanno fatto il botto. L'unico caso in cui la forza di opposizione e' arretrata, a fronte di un esponenziale aumento dei consensi per il governo, e' in Italia. Eppure l'Italia e' paese piu' euroscettico di tutti, in Europa. Questi dati sono sotto gli occhi di tutti: basta leggerli.
  • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
    RISPONDO A MARQUARDT. facciamo un po di storia. dopo le politiche e il rifiuto all'accordo, abbiamo avuto mesi di attacchi da TUTTI, le rilevazioni ci portavano a 10-15 punti sotto il risultato delle politiche. fatti i dovuti distinguo parlano i risultati delle amministrative. il segno si inverte grazie alle battaglie dei nostri ragazzi in parlamento e a tutte le vicende politiche del campo avverso, le ometto. a questo punto intervengono gli strateghi avversi. INSTILLARE LA PAURA PER IL MOVIMENTO. ACCREDITARLO COME UN PERICOLO INCOMBENTE. i sondaggi incominciano a parlare di un favore eccessivo nei nostri confronti, quelli di noi più avvertiti sapevano che quei numeri erano fasulli. SI E' FATTA LA SCELTA ASSURDA DI CAVALCARLI CADENDO NELLA TRAPPOLA DI CHI HA MONTATO IL TEOREMA DELLA PAURA. andando in coerenza con questa strategia BEPPE ci ha messo del suo, come solo lui sa fare. il risultato di questi vettori è quello che abbiamo avuto. le sotto variabili di cui tu parli poco contano sui grandi numeri. si è caduti in una trappola, e questo è tutto. bisogna riprendere la realistica strategia di essere certi delle cose che si dicono, e avere le antenne, molto molto molto attive. franco rosso
    • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
      devo dedurre che sei d'accordo con me o no? io non dico che bisogna essere furbi a prescindere ma che l'attività analitica deve essere continua e trarne tutte le "scientifiche" conseguenze. NON CI SIAMO SOLO NOI IN CAMPO. NEL momento in cui si è alzato il tiro sono state prese delle contromisure sofisticate, e sara sempre piu cosi. BISOGNA SAPERLO.
    • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
      Rispondo a Rosso. L'errore principale è stato quello di prestare il fianco alle paure attraverso parole in eccessiva libertà. Le provocazioni vanno fatte davanti ad interlocutori capaci di coglierne il senso. Non tutti sono all'altezza di comprendere l'ironia
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    Falsare i risultati elettorali e' cosa che in Italia si e' sempre fatta, ma non e' piu' il tempo degli scatoloni pieni di schede fatti ruzzolare giu' dalle scarpate. Dei brogli qualcuno conserva ancora un'idea naif fatta di matite copiative da leccare, ma nell'era tecnologica anche il voto, come il denaro, e' qualcosa di virtuale, non esiste, e' solo un numero su un computer, cambiarlo e' un attimo. Le operazioni di conteggio finale dei voti delle europee sono state appaltate alla societa' privata Scylt dietro cui c'e' il finanziere multimiliardario George Soros, protagonista nel 1992 di un attacco speculativo nei confronti della lira che porto' il nostro paese sull'orlo del baratro economico. Il quale Soros non piu' di due mesi fa era in Italia a comprarsi un pezzo di Igd, fondo immobiliare di Legacoop, e a dire da Fazio che Grillo e’ “un comico che non va preso sul serio". Lui, pero', l'ha preso sul serio eccome, tanto che - attraverso le sue tante societa' di indagine e controllo sulle masse - ha commissionato diversi studi e dossier sul M5S. I risultati che ne ha ricavato sono stati molti allarmanti per lui e per il mondo a cui lui appartiene. Non poteva certo starsene con le mani in mano, ad attendere che il virus Cinque Stelle si propagasse dall'Italia al resto dell'Europa (perche' questo e' cio' che sarebbe successo), mandando all'aria i suoi piani.
  • salvatore m. Utente certificato 3 anni fa
    Nel voto al M5S non c'è solo un'opinione,come correttamente afferama Marco Travaglio,ma ci sono anche passione, cuore e un profondo senso di partecipazione e appartenenza.In altre parole il voto agli altri partiti costituisce un mero deposito di una scheda nell'urna,diversamente del voto al M5S ove nell'urna,assieme alla scheda,entra anche il sentimento e la passione di chi ha dato il proprio consenso.
  • john buatti 3 anni fa
    Invece che mettere una scheda perche non si mette un piccolo portatile per ogni cabina dove il votante preme il tasto del candidato che vuole eleggere.. eliminando cosi lo spoglio che impiega ore perche il voto va direttamente al computer del Ministero e allo stesso tempo risparmiare su tonnellate di carta matite ecc e migliorare la sicurezza del conto dei voti?
    • john buatti 3 anni fa
      anche gli slot machine sono o possono essere truccati... ma un voto non sarebbe soggetto a brogli dovuti da persone....o software dal posto dove si vota. poi se si mette un interruttore come un citofono in un contenitore con sigilli certificati ecc che racchiudono il pulsante che è attivo solo per quel voto... gli imbrogli sono molto piu complicati da eseguire.. non voglio scervellarmi ora..ma si puo fare.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
      Quello che proponi e' il modo migliore per truccare i dati ufficiali senza lasciare traccia ne' alcuna possibilita' di "riconteggio".
    • andrea schillani Utente certificato 3 anni fa
      io direi che uno in futuro dovrà farlo da casa... le tecnologie ci sono!
  • andrea schillani Utente certificato 3 anni fa
    Cari auguri! Portate i nostri cuori! oltre alle vostre competenze... tanto il tempo passa... e mia nonna mi diceva sempre: Andrea tutti i nodi passano per il pettine
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    A pensar male spesso si ha ragione riguardo al fatto di questo mirabolante risultato elettorale che ha portato al 40% e oltre il Partito di Renzie.Infatti la conta finale dei voti viene affidata alla società Scytl,della quale uno dei proprietari è nientemeno che lo speculatore e grassatore finanziere George Soros.Infatti esistono dei programmi informatici che vengono apositamente creati per falsare i risultati reali delle elezioni.Ne consegue che l'unico modo per scoprire le vere percentuali di voti è il loro riconteggio dei.Per cui invito gli esponenti del movimento e gli iscritti stessi a sollecitare l'avvio di un' indagine conoscitiva o di un ricorso se è il caso.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona Il Quarantuno per cento di Renzi è una Balla Gigantesca!! La democrazia occidentale è fetida! E' basata sugli imbrogli, sullo omicidio sulla violenza a co minciare dalle elezioni statunitensi..... Penso che il risultato elettorale italiano vada verificato da una attenta rilettura delle schede e della cancellabilità dei voti espressi.
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    Passato il comprensibile shock iniziale, e' ora di ragionare con piu' calma. Al M5S non si poteva permettere di vincere: questa e' la verita'. Perche' una vittoria del M5S avrebbe rappresentato un colpo mortale al sistema - un sistema fortissimo dalle sterminate risorse, organizzato su scala mondiale, che ha come unico obiettivo quello di perpetuare se stesso e i suoi interessi ad ogni costo. Un sistema che e' convinto che le masse vadano pilotate da pochi individui che sanno cosa e' veramente bene per loro: alla gente si da' l'illusione del voto democratico, ma i giochi sono gia' stati fatti altrove - e cio' che rema contro va semplicemente eliminato. Negli ultimi giorni della campagna elettorale mi aspettavo, chesso', la solita bomba di Stato; Grillo arrestato con un pretesto qualunque; un incidente d'auto per Casaleggio. Invece non e' successo nulla - perche' c'era un modo molto piu' semplice e meno rischioso per fermare il cambiamento: infilarsi in uno dei tanti anelli della catena della macchina elettorale, e forzarla. Il M5S non vincera' mai tramite il rsponso dell'urna. Non vincera' contrapponendosi con la forza a questo sistema, perche questo sistema e' troppo forte e lo schiaccera' sempre. Vincera' portando il cambiamento in ciascuno, in ogni singola persona, finche' queste persone saranno un giorno talmente tante che gli equilibri si rovesceranno da soli, e il allora cambiamento sara' fisiologico, gia' sostanzialmente in atto senza bisogno di fare nulla.
  • lorenzo gurnari 3 anni fa
    Dopo 4 turni alle europee torno a votare e voto per il M5S e Laura Ferrara, che risulta essere tra i 17 eletti. Sono contento, comunque di questo risultato. Il paese va avanti, se pur con molte difficoltà. Chi ha scelto di votare pd è in declino dove anziani e corporativismi tentano di rallentare l'onda lunga del M5S. È difficile ma non impossibile convincere per votare per se stessi e noi tutti abbiamo il piacere di continuare il lavoro di informazione. La meta è vicina un altro sforzo e raggiungiamo quella consapevolezza necessaria a ridisegnare un Paese adatto all'era moderna. #Vinciamopoi...Si...vinciamo noi
  • clara c. Utente certificato 3 anni fa
    Passato il momento di rabbia mista a delusione e dopo diversi maalox, mi sento di fare qualche riflessione. Ho letto di tutto, sentito e visto stronzate incredibili! Chi ha parlato di vittoria della "sinistra"…la grande "onda rossa" e altre parole senza senso. Pochi hanno fatto commenti e analisi costruttive. Quasi nessuno ha detto che la maggior parte dei voti al PD vengono dall'ex PDL e dalla destra. Dall'altra parte noi M5S, dobbiamo fare davvero una bella analisi di tutto questo. Ho seguito Beppe nelle ultime fasi della campagna elettorale e sinceramente il suo atteggiamento non mi piaceva tanto. VinciamoNoi, va bene, ma attenzione! Mi ritiro se non vinciamo, è un po' pesante! Beppe, sono stata anche spettatrice del tuo ultimo spettacolo e lì puoi fare e dire molte cose, anche pesanti. Quando invece fai i comizi, devi stare più attento. Non è la stessa cosa. E' cambiata la musica adesso, non siamo agli inizi e dobbiamo fare i conti con un informazione di parte che non ti lascia tregua. Alcune persone possono essere più sensibili e magari non capiscono la sottile ironia. L'altra cosa che avrei evitato è l'incontro con Vespa! scusa, ma questa davvero non l'ho capita e non solo io! In quel caso meglio mandare una persona che possa parlare di cose fatte in parlamento e non di plastici e celle di punizione! Per fortuna non ho seguito la puntata, non la guardo mai e la tua presenza in casa di un venduto e lecchino come lui, mi ha dato davvero noia. Spero che questa sia stata una bella lezione per il futuro. Io continuo a credere nel Movimento, voglio bene ai ragazzi che lavorano per noi e sono felice per i 17 che vanno in Europa! Grazie!! Grazie Beppe.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Vi ricordate quando solo quattro anni fá, gheddafi arrivava a Roma e metteva le tende in una piazza romana ? Ricordo i tg che esaltavano l'abilitá politica di Berlusconi, mentre l'unico posto, l'unica oasi del ragionamento sano era questo blog. Dove in tanti erano increduli, di come veniva osannata dai media una boiata del genere. Aspettiamoci altri vent'anni del genere con Renzi, ieri mentre guardavo Ballaró me ne sono reso conto. C'era Giannini, giornalista a tempo indeterminato di Repubblica, in stato di agitatezza dovuta alla smisurata gioia ed esaltazione per la vittoria elettorale di Renzi. Uno squilibrato, esaltato ed esagitato, che dava addosso a chiunque dissentiva dal suo pensiero schierato e leccaculistico. Metterò un video di questo impiegato di De Benedetti in giornata, riguardante i fatti di ieri. Nessuno lo ha fermato, ieri è andato a ruota libera. Sembrava ubriaco. Nella stessa trasmissione veniva ridicolizzato un cittadino candidato del Movimento perché affermava la validitá del metodo sulla costruzione della nostralegge elettorale, solo perché vi avevano partecipato i 4000 iscitti al M5S. Mentre solo cinque minuti prima quelli di Forza Italia e del Pd,litigavano perchè non erano stati rispettati i patti sul loro accordo privato elettorale. Fatto da una decina di persone in un ufficio, per tutelare i cazzi loro. Dopo due decenni di Berlusconi siamo ancora a questo? Capisc'a me
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    ANGELA E MATTEO,UNITI DA UN INSOLITO DESTINO Renzi e la Merkel sono gli unici leader governativi in Europa a capo di coalizioni di compromesso nazionali e saranno gli unici fautori della grande coalizione tra socialisti e popolari in Europa per rendere governabile l'Unione. Entrambi hanno fatto il pieno di voti dell'elettorato e quindi entrambi si sentono legittimati a creare una piattaforma di compromessi per tenere in piedi il castello di sabbia. Gli altri,quelli che sinteticamente opinionisti ed esponenti del partito democratico continuano a chiamare euroscettici, in realtà non lo sono ma adesso fa comodo appellarli tali. In verità molti gruppi simili al M5S in Europa non hanno affatto un programma contro l'Euro ma hanno un programma diverso che come quello nazionale è sottoscritto dagli elettori e rappresentato fedelmente dai suoi esponenti parlamentari. Cosa avverrà in Europa con questo gemellaggio Italia-Germania? E sopratutto cosa accomuna l'Italia e la Germania in questo periodo con una disparità enorme di indici economici,sociali ed occupazionali? Come Renzi in Italia è dovuto scendere a compromessi col delinquente Berlusconi,generando storture costituzionali ed un aumento dei costi dello stato futuro non ancora quantificabili,l'Italia dovrà scendere a patti con la Germania perchè ora è candidata come unico sostegno insieme ad essa di quella stessa Europa che ci è costata l'azzeramento della classe media e di interi settori manifatturieri. Sono curioso di sapere cosa ne verrà all'Italia di questa grande responsabilità ancora più grande di quella di salvare se stessa. Il pasticcio che sta per venire è il solito compromesso per la governabilità e come è successo in Italia non accadrà perfettamente nulla. L'Europa tirerà a campare illudendo i suoi cittadini di fare qualche riforma per essi ma come sapete lo scorpione tedesco è naturalmente votato alla morte.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...credo che si siano invertite le cose...più di qualcuno si dichiarava con i 5 stelle...e poi ha cambiato idea.. ***** Eposmail
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..ciao mia figlia che è esperta di fb.... i suoi amici giovanissimi 1 o 2 olltre a lei si è dichiarato a 5 stelle...anche lì sono rimasto sorpreso..troppo pochi... ***** Eposmail
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo, ho letto il tuo commento al mio più sotto, ma vedi, anche se sono assolutamente d'accordo che sono stati commessi errori e non di poco conto, rimango ugualmente del parere che i giochi erano taroccati, come non te lo so spiegare ed anche se può risultare puerile, i conti non tornano... ci hanno martellato per mesi sulle previsioni e quando l'esito finale si prospettava in un modo...puff!... è scoppiato un bel 40% per te non è proprio strano? neanche un po'? Io nella mia sezioni ho visto un sacco di giovani e a Cremona l'affluenza è stata quasi del 70% eppure il movimento ha preso il 13%... Per me la puzza di brucio resta, eccome.
  • giuseppe 3 anni fa
    è sempre un ottimo risultato!!il secondo partito d'italia . Ora il M5 ha messo le radici anche in europa . Molti Italiani si sono riavvicinati alla politica grazie a te Beppe e al tu blog . QUI LE INFORMAZIONI SONO TRASPARENTI e CHIARE . E un grazie a Travaglio
  • franco g. 3 anni fa
    "Propongo il voto a punti, in tre scaglioni: dai 18 anni ai 45 vale 2 punti, dai 46 ai 65 vale 1 e da 66 anni vale 0. In Italia il confronto sociale non è tra classi, ma tra generazioni. La generazione con il culo coperto e la pensione garantita, spesso dal'età di 50 anni, e quella dei ragazzi a 800 euro lordi al mese, i più fortunati. I vecchi del nucleare, degli inceneritori, della TAV, dei parcheggi, del cemento e dei danèe e i giovani delle rinnovabili, delle merci a chilometri zero e dell'informazione libera. La politica si dice è un'attività importante, complessa, difficile. e' quindi opportuno vietarla a chiunque abbia compiuto i 65 anni, dopo una certa età ci si indebolisce, qualche volta si rincoglionisce. L'anziano ha diritto a un periodo di riposo, prima di quello eterno, e i giovani a non averlo tra i coglioni per tutta la vita." (Beppe Grillo) Ecco, una ventina di milioni di anziani e pensionati a questo punto deve aver fatto questa riflessione: "Ah, così è ? Evvabbè... " E poi è andata al seggio. :-)
    • franco g. 3 anni fa
      Cari censori del blog, mi potete pure bannare, ma NON sarà questo che risolverà i vostri problemi. Dopo 10 0 15.000 commenti spesi per difendere il Movimento su forum e giornali online, io vi abbandono. E i motivi sono essenzialmente l'aver fomentato il conflitto intergenerazionale, il disprezzo per gli anziani e i pensionati ripetutamente fatto trasudare dalle pagine del blog e l'occhio strizzato agli evasori fiscali - non si sa se per convinzione o per motivi elettorali - e delle due alternative non si sa quale sia la peggiore. Passo al "nemico". Non certo ad appoggiare altri partiti, ma semplicemente ad attaccare voi sui punti in cui ve lo sarete meritato, e sui quali finora sono intervenuto - evitando di farlo altrove - solo qui (e con il solo risultato di essere bannato: e questo è un altro motivo per abbandonarvi: il dissenso NON è consentito... e non parlo di quello dei senatori, ma di quello DEGLI ELETTORI, che dovrebbero essere la vostra stella polare e invece quando escono dal seminato del Pensiero Unico diventano delle vergogne da nascondere sotto il velo della censura).
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Se come è ipotizzabile hanno truccato gli ingressi di Gregotti al Senato, si possono escludere altri sabotaggi? Perché non fare un controllo a scandagliare sui risultati comunicati dal Viminale? L'ha fatto anche Berlusconi. Si spenderanno soldi inutilmente diranno, ma noi abbiamo già dato 42 mln di euro oltre le restituzioni. Io verificherà.
  • Gian A Utente certificato 3 anni fa
    Se continuiamo con "abbiamo perso" non se ne esce. Personalmente, per il M5*, sarei stato strafelice se si fosse confermato il risultato dello scorso anno. La cosa moooolto strana è il doppio dei voti al pd. Cosa che neppure loro ci credono, ancora oggi. Ma il voto, che ieri non aveva valore politico (per la paura dei 5*), oggi invece consolida il partito che liquiderà l'Italia. Però il nostro voto europeo avveniva dopo altri stati europei, e in Francia e Inghilterra, che stanno un po' meglio di noi, ha vinto il tanto spaventoso populismo. Se poi aggiungiamo la presenza Usa prima e tedesca dopo, per scongiurare il populismo, forse, anche se rimangono sconosciute, qualche ombra viene fuori. Adesso, in questo momento, per radio sento dire "ma tutti questi capitali dall'estero che comprano l'Italia, chi sono?" Ecco chi avevamo contro: gli stessi che ora svenderanno il nostro paese e chi lo vuole comprare. Da qui, ciascuno di noi tragga le relative conclusioni.
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
      Sono contenta di vedere che, smaltito il comprensibile shock dei primi giorni, si stia ricominciando a ragionare :-)
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    CERTO CHE DAI COMMENTI CHE HO SENTITO IN GIRO PRIMA DELLE ELEZIONI E DALLO SCONCERTO DI DOPO PARLANDO CON CONOSCENTI ESTRANEI UN PO' DAPPERTUTTO...MAMMA MIA SE IL RISULTATO UFFICIALE DELLE PERCENTUALI ELETTORALI NON PUZZA DI BRUCIATO..!!!
  • loris cusano 3 anni fa
    Comunque sia, i partiti (e i loro ruffiani)continuano a sollazzarsi nelle TV per i risultati raggiunti nonostante il disprezzo a loro riservato dalla maggioranza degli aventi diritto al voto. Ma è così! questo tipo di kermesse consente loro di far finta di niente. Ed il banchetto continua!
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso...ha sempre portato sfiga. Brogli non si sono visti, io assistevo alla apertura delle schede...ed a differenza delle politiche..gia alle prime 10 o 12 schede non era ancora uscito un voto nostro...e lì...e ì..già si vedeva l'andazzo. Piuttosto com'è che ieri sera da floris è emerso un direttore di un giornale che noi sosteniamo essere beneficiario di lauto contributo statale ..ed invece il direttore ha invitato l'ospite nostro a verificare il bilancio del suo giornale, dove emerge contributo dello stato pari a "ZERO" ? Come è possibile questo ????????????? ***** Eposmail
    • l'ariete * Utente certificato 3 anni fa
      Ammiraglio gli errori e gli orrori abbiamo peccato di onnipotenza ed ora ne paghiamo le spese ora però è il momento di "ricostruire" e per poterlo fare occorre meditare sugli errori ed INFORMARE.... INFORMARE pacatamente (alla DI MAIO) senza allarmismi da 3^ guerra mondiale ma piuttosto con il desiderio di "cambiare" pagina nero su bianco, quindi, parlando non solo di cambiamento ma di PUNTI CHIARI e FATTIBILI!!!!!! questo è quel che penso..... siamo stati un pò infantili ed illusi è il momento di CRESCERE!!!!!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Antonella ciao, io parlo per la mia esperienza...di schede col nostro voto...ne uscivano ben poche.... un'altro segnale....negativo per noi , ho notato che già all'apertura del seggio c'erano moltissime persone anziane che si recavano a votare..e quelle credimi non votavano 5 stelle. Altro segnale ..negativo che ho notato...molte persone le quali cercavano i nominativi sulla tabella delle preferenze...si soffermavano anche con l'indicazione del dito indice..sulla lista PD. Se esiste un qualsiasi broglio ...non va ad incidere sul risultato sostanziale delle elezioni. Se avessimo modo di rifarle su nostra denuncia il prossimo giro il pd prende ancor di più. Rassegnamoci a cambiare tipi di messaggi e comunicatori. ***** Eposmail
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Paolo, se l'andazzo era come le 31 schede del PD scoperte dalla Spadoni con la stessa calligrafia... i brogli possono essere di diverso genere...
  • Girolamo Tamburello 3 anni fa
    Il M5Stelle rimane l'unica possibilità che hanno i cittadini di controllare cosa accade al governo del paese. Si è fatto tantissimo e i risultati sono davanti agli occhi di tutti, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Il ritornello che si sente in continuo, di invito ai 5 Stelle a collaborare ha un solo obbiettivo: quello addomesticarli e integrarli in un sistema a cui il movimento costituzionalmente non appartiene. Loro tolgono potere ai cittadini, il movimento fa in modo che i cittadini abbiano più potere possibile. Non ci sono parole sufficienti ad esprimere i ringraziamenti a Beppe Grillo. La storia gli renderà giustizia e riconoscimenti.
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Per parlare di brogli avremmo bisogno di un pentito che mostri come sono stati fatti e quale era la falla del sistema che permetteva l imbroglio. La catena è elettore ---- cabina ---- spoglio---- sysctl( societaà informatica di raccolta voti) ---- ministero intero ---- media. Sino a spoglio riesco a fidarmi, da li in poi no :). Dovrebbe saltare fuori uno Snowden o un mister wikiliks qualcuno che sa e prova cosa è successo in Italia. Senno rassegnamoci all idea che in Italia si è preferito mandare in Europa gente come Picierno e Fitto nonostante tutto. La morte dell intelligenza.
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    DAI FORZA RAGAZZI SONO SICURO CHE IN EUROPA VI FARETE VALERE COME GLI ALTRI...FINALMENTE DEGLI ONESTI ITALIANI ANCHE SUGLI SCRANNI DI BRUXELLES... AVANTI BARRA DRITTA TUTTA...PRIMA O POI...VINCIAMO NOI...!!!
  • zio max 3 anni fa
    I BROGLI ELETTORALI HANNO PERMESSO ANCORA UNA VOLTA CHE I MASSONIGIUDEI CONTINUASSERO A GOVERNARE ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA. I MEDIA STANNO FACENDO DI TUTTO PER FARCI CREDERE CHE L'INCREDIBILE E ASSURDO RISULTATO DELLE ELEZIONI SIA DIGERIBILE QUASI NORMALE. NON FATEVI INFINOCCHIARE, NON SIATE PECORE PAZZE AFFINCHE' IL GIUDEO DI VOI TRA DI VOI NON RIDA.
    • Massimo Soldi 3 anni fa
      Te sei di fuori come un terrazzo! Ma cacciate questo mentecatto per favore!
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    SOMMESSAMENTE... Comincio a sospettare che tra le ragioni della sconfitta vi siano anche gli atteggiamenti dogmatici di parte della base pentastellata, la vocazione al lamento, l’incapacità di riconoscere gli errori del M5s, la ripetizione all’infinito del mantra e delle parole d’ordine della Ditta. Allora sommessamente propongo una grande apertura verso il laicismo. Si può essere leali, onesti, fieri combattenti per la Causa anche rifiutando di essere ottusi e acritici soldatini. Detto ciò, sempre sommessamente, propongo argomenti di riflessione a tutti, Grillo compreso. 1) Esiste una questione antropologico-culturale tra Grillo e gli elettori. La maggioranza degli aventi diritto al voto non frequenta il Blog o i teatri e le piazze dove si esibisce Beppe. Si tratta di persone che conoscono di Beppe ciò che smercia l’informazione attraverso i resoconti o attraverso le dirette tv (parziali o integrali) dei comizi. Sono, dunque, estranei. E agli estranei non si può parlare come solitamente si fa tra amici. Faccio un esempio: Dudù da vivisezionare lo puoi dire a mo’ di battuta tra amici perché questi conoscono il tuo impegno contro la vivisezione, non lo puoi dire di fronte agli estranei che potrebbero prenderti sul serio. E così le batture su Hitler,sui campi di concentramento, sui processi sommari etc. Grillo deve capire che quando parla si rivolge anche a persone incolte, grette, culturalmente allevate nella culla Mediaset. Prudenza, dunque, nell’uso delle parole: non tutti sono all’altezza di comprenderle nel giusto senso; 2) Grillo deve parlare più al cuore e alla testa degli elettori che alla loro pancia. Sa farlo, anzi sospetto che la dolcezza faccia parte della sua vera indole. Senza escludere qualche liberatorio colpo di pancia; 3) Grillo – a meno che la vocazione non sia quella di finire in una sorta di “riserva” come gli indiani d’America – deve abbandonare l’isolazionismo parlamentare, deve abbandonare il delirio del 50,1 per cento.
    • Silvio R. Utente certificato 3 anni fa
      marino, mi sembra che tu non sia molto informato, se non dalla televisione di bruno vesp... ma quando mai Beppe ha detto del 51? per vincere e governare basta arrivare primi, come ha fatto adesso il pd+sel, mica avevano il 51.. hanno preso il premio di maggioranza... perchè pd+sel possono vincere e governare con il 37, mi pare, mentre noi dobbiamo arrivare al 51? me lo spieghi?
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo al tuo commento, ho comunque il sospetto che Grillo questo lo sappia, forse l'avrà sottovalutato in questo caso. Dico questo, perché quando gli hanno chiesto perché non parlava più di signoraggio o sovranità monetaria, disse che parlare di queste cose al momento e come avvicinarsi ad un buco nero. A me Grillo piace tantissimo e lo voto, la sua forza sono anche quei 20 milioni che l'altro ieri non hanno votato e se fai arrivare a questa gente messaggi tipo questo http://www.youtube.com/watch?v=l659ZvustW8 vedrai che i movimento non avrà avversari all'altezza.
  • Oliotoscano 3 anni fa
    Credo di aver capito del Movimento due cose.1)Propone un metodo alternativo di gestione del potere:la democrazia diretta.Idea straordinaria.2)Propone l'onesta',la serieta',dice quello che fa e fa quello che dice.Grillo ha detto piu' volte che se avesse perso queste elezioni avrebbe fatto un passo indietro.Lo faccia,trovi lui il modo,ma lo faccia.Non si puo' essere inflessibili con tutti gli altri ma non con se stessi.Anzi,si puo',ma non si lascia nulla di nuovo sotto il sole.Lasci che il Movimento cammini da solo,almeno per un po'.
  • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
    Continuo a leggere post su eventuali brogli elettorali e su software dedicati proprio a questo. Io credo che si possa chiarire subito se questo e' davvero successo, in due modi, uno empirico ma di immediata attuazione e l'altro magari un po' piu' lungo, ma comunque fattibile: 1) possiamo chiedere ai nostri rappresentanti di lista di raccontarci se anche nei loro seggi hanno assistito durante lo scrutinio a risultati simili a quelli ufficiali 2) possiamo verificare una circoscrizione a caso (magari il nord-est), se i dati risultanti dai verbali delle sezioni corrispondono a quanto risulta arrivato in Prefettura e se quanto arrivato in Prefettura corrisponde a quanto arrivato al Ministero dell'Interno, e se quanto arrivato lì, corrisponde ai dati ufficiali del "cervellone". La prima si fa in poche ore, la seconda e' decisamente piu' complicata, ma se quella dei brogli non e' una sparata e ne siamo convinti, credo ne possa valere la pena.
  • john buatti 3 anni fa
    ____________________ perché 577.856 1,99 % schede bianche? non avevano la matita ? non sapevano a chi votare? soffrivano di amnesia su chi volevano votare?
  • Piergiuseppe 3 anni fa
    In molti mi dicono: il M%S non ha fatto nulla, è solo capace di sfasciare tutto e se un giorno arriverà a governare ruberà come gli altri. Per convincere questi italiani bisogna continuare con i fatti, con l'attività dal basso, con l'essere oltre questi partiti nè di destra nè di sinistra. Saluti.
  • marco mercaldo Utente certificato 3 anni fa
    SECONDO ME TANTO PER INCOMINCIARE , SAREBBE DA INDAGARE SU COME SONO STATI CONTEGGIATI I VOTI DELLE EUROPEE, PERCHE LA FACCENDA MI PUZZA.
  • john buatti 3 anni fa
    ________________________________________________ ho fatto i conti ma i numeri non riportano ! Elettori: 49.256.169 (aventi diritto di voto) _____________ Affluenza definitiva in Italia è del 58.69% su 49.256.169 di elettori che equivale a = 28.908.445,5861 milioni di elettori che hanno effettivamente votato! Totale dei voti presi da tutti i partiti= 27.371.747 milioni non hanno votato 20.347.723,4139 milioni di Italiani anche se avendone diritto. Mancano 1.536.698,5861 milioni di voti all'appello! Perché circa 1 milione di voti nulli e 500.000 nulle ? secondo i dati del ministero : Schede nulle 954.710 3,30 % Schede bianche 577.856 1,99 % Schede contestate e non assegnate 3.691 0,01 % Perche l'Interno riporta affluenza del(58,68 %)e 28.908.004 Votanti? Voti totali ai partiti http://elezioni.interno.it/europee/scrutini/20140525/E0000000000.htm ma qui riporta l'affluenza al 58.69% http://elezioni.interno.it/europee/votanti/20140525/index.html Mi viene il dubbio che i voti del M5S sono stati in qualche modo fatti andare a supporto di altri partiti che sostengono il governo attuale con un algoritmo durante lo spoglio.... Poi sembra incredibile che Renzi disse mesi fa o circa 1 anno fa che avrebbe preso intorno al 40%... come poteva fare un'affermazione cosi precisa ??
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Io rifiuto il pensiero che comunque vada non era possibile che il M5S vincesse. Per proporre come tu dici un portatile o qualsiasi altro strumento di semplificazione o trasparenza bisogna, essere al governo o proporre la soluzione e assicurarti di farla passare se lo ritieni necessario.
    • john buatti 3 anni fa
      sei d'accordo anche tu con il commento se dici che vuoi mettere dei controlli nelle sedi del voto... comunque...bisogna scoprire se c'è del marcio dei software nascosti nei computers che contano lo spoglio oltre che a mettere ispettori giurati che controllano la regolarita del voto e lo spoglio. Invece che mettere una scheda perche non si mette un piccolo portatile per ogni cabina dove il votante preme il tasto del candidato che vuole eleggere.. eliminando cosi lo spoglio che impiega ore perche il voto va direttamente al computer del Ministero e allo stesso tempo risparmiare sulla carta matite ecc e migliorare la sicurezza del conto dei voti?
    • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, a me dispiace dissentire non all'analisi ma al contesto, si continua a parlare di loro, dei loro possibili brogli. Noi dalla nostra abbiamo la conoscenza, sappiamo chi sono i nostri interlocutori politici, allora perché non mandare un rappresentante di lista per ogni seggio? Come esposto nel commento ci sono 20 milioni di persone, che sono li, aspettano solo che qualcuno gli dice che il loro voto può essere importante. Subito dopo le politiche 2013, nei banchetti del movimento (in alcuni dove ero presente nella mia città)a quelli che pensavano che bisognava dare appoggio a Bersani, venivano quasi cacciati via. Comunque rispetto il tuo punto di vista, tantissimi saranno d'accordo.
    • john buatti 3 anni fa
      perché 577.856 1,99 % schede bianche? non avevano la matita ?
  • giulio mallardi 3 anni fa
    Mi e' piaciuto il commento sempre lucido e conciso di MASSIMO FINI: "oltre il 40% di non votanti + i vostri 20% di consensi = oltre il 60% ". Ecco espressa la reale volonta' del popolo italiano! Forza ragazzi!!!!!!! Giulio Mallardi
  • Enrico Bosco Utente certificato 3 anni fa
    Tutto molto bello ma non e' una sicurezza di qualita' o di riuscita. Il problema e' che il M5S parte sempre bene ma arriva male. non perche' non vi sia la volonta' o la capacita' per fare bene, solo che sembra avulso dalla realta' del dna di questo paese. La riprova sono state le elezioni, con chi pensavate di avere a che fare?Con gente colta, fiera e pronta a schiantare tutto un sistema costi quel che costi? No, dovreste sapere bene come e' fatto l'italiano medio...un egoista miope e approfittatore, un pavido illuso e credulone che si aggrappa a chiunque gli prometta un caldo giaciglio dove riposare e pensare ad altro. Il M5S ha raccolto un nocciolo duro di persone che non sono cosi'...che vogliono i lcambiamento e che sono disposte a mettersi in gioco e rischiare per arrivare alla meta. Ma sono poche...occorre partire dalla consapevolezza di chi siano le masse, di come i voti si spostano e di come presentarsi per evitare paure a sti pavidi omuncoli. Grillo e casaleggi ohanno sbagliato e piu' volte, cio' che all'inizio ha attratto ora conRenzi di contraltare ha solo allontanato. Cercate di darvi una sveglia perche' questi ci massacrano , restiamo compatti e colpiamo nel merito le vaccte che cercheranno di rifilarci.
    • Piergiuseppe 3 anni fa
      Concordo, ed anche le dichiarazioni di Mentana richiamate negli articoli affianco qui sul blog mi sembrano appropriate. Per convincere quella parte di italiani di cui parli bisogna continuare con i fatti, con l'attività dal basso, con l'essere oltre questi partiti nè di destra nè di sinistra. Saluti.
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 3 anni fa
    Si puntava a vincere queste Europee e non è successo, ma comunque almeno FI, noto partito di mafiosi, collusi ed indagati ha perso con noi. Adesso basterà aspettare qualche nuovo "scandalo" per sorpassare anche gli altri. Peccato che nel frattempo andremo in rovina. In Europa dicono che Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna sono uscite dalla crisi perchè la disoccupazione si è fermata. Appunto, fermata: ma con quali percentuali? Quelle che bastano ai vecchi partiti per restare a galla ed impedire che il nuovo possa emergere. Ma ormai lo Tsunami ha avuto origine, ha colpito, si è ritirato ed ora la prossima onda sarà devastante. M5s e Politometro le priorità per la Nazione.
  • john buatti 3 anni fa
    _________________________________ correggo Che c'azzecca lo Spread basso o alto con la fiducia di un Governo! Cos'è lo Spread btp bund, Lo spread tra BTP e Bund identifica la differenza di rendimento esistente tra i titoli di Stato Italiani (BTP) e quelli tedeschi (Bund) che vengono visti come i più affidabili dell'eurozona. Per il calcolo dello spread BTP - Bund vengono presi a riferimento titoli di stato con scadenza decennale. ____________ Più lo spread BTP - Bund sarà elevato ___(quindi un btp in percentuale rende di più)____ e maggiore sarà il grado di rischio reale o percepito dell'Italia rispetto la Germania. In termini pratici questo vuol dire che all'asta successiva, se l'Italia intende "piazzare" nuovi btp sarà costretta a riconoscere agli investitori un rendimento maggiore. http://www.finanzarapisarda.com/spread-btp-bund.php ______ Gli investitori investono per guadagnarci...non per dare fiducia ad un governo! Se i titoli italiani sono meno sicuri vuol dire che lo spread è piu alto..e se lo spread è piu alto il suo rendimento sarà maggiore! Questo è il valore che un investitore guarda no di che colore è un governo.! Se i titoli vendono o no non ha nulla a che vedere se un paese è sicuro o meno ma se un titolo rende all'investitore o meno ! Altra cosa da notare è che il minimo rendimento è garantito agli investitori...dal Tesoro !! "Il tasso fisso di rendimento minimo garantito verrà comunicato al pubblico a ridosso dei giorni di collocamento dal Ministero dell'economia e delle Finanze."[...] http://www.dt.tesoro.it/it/news/tornano_i_btp_italia.html ________________________________ Poi esiste un'altro spread cioè il differenziale di rendimento tra banche che caricano percentuali di guadagno sui loro titoli per guadagnarci .... Lo spread è una parola che è stata fatta diventare un problema degli italiani comuni quando in realtà è un problema che interessa gli speculatori di finanza per guadagnarci ! ----------
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    è stata sbagliata la campagna.."inutile girarci intorno"...Beppe e Roberto sbagliano come lo STAFF.....non sono infallibili...lo dico e lo ripeto a mio avviso sono stati fatti una serie di errori: 1°-al VDAY di Genova ha sbagliato a tirare fuori dalla tasca il Programma, ossia i 7 punti per L'europa..troppo controversi; 2°-Una campagna Elettorale intrisa di troppi riferimenti alla sinistra, alla questione morale i riferimenti a Berlinguer come se il M5S fosse il degno erede delle idee del Comunismo;(e quì l'hai pestata..!); 3-Sei andato in TV e questo ha "stonato" con la filosofia sin quì seguita dal Movimento il primo a mettere i divieti e il primo a non rispettarli..non solo abbiamo criticato e cacciato chi l'ha fatto e questo ha dato l'impressione che tu sfai le cose e le rifai a tuo piacimento; 4-hai rincorso "il bomba"...ed è diventato un duello tra e lui..però lui sparava colpi da 80 euro; 5-Certificazioni delle Liste arrivate in ritardo...una maggiore snellezza e una maggiore presenza nei 4083 per le amministrative avrebbero attratto maggior elettori..invece eravamo presenti su 600 comuni circa troppo pochi..!!! 6-la RETE è un bel Vettore...ma chi non è in "rete"si sente escluso; 7-"o noi o loro" dovrà diventare "o dentro o fuori dall'europa"; 8-quando sei andato da renzi l'hai fatto contro voglia e questo a molti non è piaciuto-lo dovevi far parlare- poi alla fine del suo intervento li dovevi fare una sola dommanda:..."quand'è che restituite i soldi dei rimborsi elettorali agli italiani!"; Ormai è andata così..abbiamo perso una BATTAGLIA ma non la guerra..ora bisogna decidere e velocemente "cosa fare e come schierarci" in EUropa in modo chiaro e netto! Per il resto ti rinnoviamo la ns "fiducia"
  • dario fertoli Utente certificato 3 anni fa
    LETTERA AD UN ALESSANDRO...IL GRANDE! Caro Di Battista, io mi chiamo Dario...un nome che apparteneva ad un Re di Persia che fu poi sconfitto da Alessandro il Grande. Per fare un paragone e trasportarlo ad oggi tu sei il vincitore nei miei confronti! Tu sei il vincitore perchè ti sei esposto, ci hai messo non solo la faccia ma tutta la tua anima, ci hai messo anima e corpo mentre io ero alla finestra a guardare gli eventi e come me molti altri. Il Movimento deve essere costante, deve arrivare dovunque, deve portare il messaggio buono dentro tutte le case con tutti i mezzi disponibili che ora non abbiamo perchè siamo piccoli....siamo ancora innocenti, puri mentre gli altri sono più scaltri, hanno i mezzi, il vil denaro, comprano e vendono e poi rubano con la mafia e le lobbie dalla loro parte. Il risultato che abbiamo ottenuto, in un contesto italiano del genere, è stato ancora una volta un trionfo e dobbiamo sorridere ed esserne ORGOGLIOSI! Sono certissimo che appena il nostro paese dovrà affrontare lo tsunami del fiscal compact e dovrà, come la Grecia, votare finanziarie lacrime e sangue, allora anche quegli italiani che ora hanno votato la "speranza" voteranno l'onestà! Grazie Alessandro e avanti tutta, il pd ha perso sempre in passato e facendo il gioco del burattinaio di Arcore ha preso una manciata di voti in più. Noi vinceremo le prossime se continueremo per la nostra strada in parlamento smascherando le palle dell'ebetino e facendo conoscere a tutti il nostro progetto. La prossima battaglia sarà un'altra storia e saremo noi a sorridere questa volta....me lo sento!
  • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
    ADESSO NON SCASSATE TUTTO ! 1)fate entrare in campo chi ragiona, quelli, come il sottoscritto, che hanno abbandonato il blog per motivi REALI e RAZIONALI. 2)Parliamo di ERRORI ? Bene ! Comincio con i PARLAMENTARI , che non sono affatto anime BIANCHE! Ho seguito tutta la polemica sugli 80 euro, e sin dal principio ho scosso la testa. Perché? Mi era evidente che la polemica partiva da una velina BUROCRATICA, assunta a verbo dai nostri parlamentari. I fatti mi hanno dato ragione! Domanda: ma la BUROCRAZIA LA DOBBIAMO COMBATTERE O LA DOBBIAMO SALVARE? 3)Capitolo Beppe, qui la testa OLTRE che scuotersi , mi doleva! UNA CONTRADDIZIONE dietro l'altra, di tutto e di più ! Un ventaglio di milioni di colori, un guazzabuglio, una minestra IMMANGIABILE! Un SENZA STORIA, twitter diventata ENCICLOPEDIA. Il PASSATO ? Ieri ! IL FUTURO ? Domani mattina ! Faccio un solo esempio , per capirci: DIFESA DELLA VECCHIA COSTITUZIONE ! Bene se si difende la vecchia costituzione NON si può contestare la nomina del Primo Ministro fatta , appunto, con la vecchia costituzione. Si contesta l'ascesa di Renzi al governo? BENE, SI DEVE contestare la VECCHIA COSTITUZIONE e ci si mette in piazza per CAMBIARLA !!!!!!Kazzo !!!!! Si può essere più IDIOTI di cosi ??????? 4)Siamo in OCCIDENTE O IN ORIENTE ? Questa è la questione decisiva ! IL GIUSTIZIALISMO è una gran brutta malattia di tipo ORIENTALE , e Travaglio è il suo HAYATOLLAH ! Se non lo si capisce … la distruzione è vicina ! 5) Il Fatto Quotidiano è nelle mani di uno che ha fatto il direttore dell'UNITA' , in tempi dove vendeva le copie ai propri familiari e nel condominio al centro di Roma ! Farsi MANOVRARE da quei SIGNORI... Bhe !!! Pensateci bene !!!!!! 6)Capitolo GIUDICI , qui l'errore è LIEVE e GRAVE . Io sono lettore e tifoso di uno scrittore , sincero, genuino e RAZIONALE . SCIASCIA ! Pertanto vedo l'abbraccio con i giudici SCONVENIENTE ! Anche se l'opera di PULIZIA la devono fare questi signori. ..continua
    • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
      1)Siamo in OCCIDENTE O IN ORIENTE ? Questa è la questione decisiva ! IL GIUSTIZIALISMO è una gran brutta malattia di tipo ORIENTALE , e Travaglio è il suo HAYATOLLAH ! Se non lo si capisce … la distruzione è vicina ! 2) Il Fatto Quotidiano è nelle mani di uno che ha fatto il direttore dell'UNITA' , in tempi dove vendeva le copie ai propri familiari e nel condominio al centro di Roma ! Farsi MANOVRARE da quei SIGNORI... Bhe !!! Pensateci bene !!!!!! 3)Capitolo GIUDICI , qui l'errore è LIEVE e GRAVE . Io sono lettore e tifoso di uno scrittore , sincero, genuino e RAZIONALE . SCIASCIA ! Pertanto vedo l'abbraccio con i giudici SCONVENIENTE ! Anche se l'opera di PULIZIA la devono fare questi signori. E Pertanto dico : Viva i giudici che NON fanno politica e che fanno indagini sui malfattori e i ladri di denaro pubblico! 4)Capitolo OFFESE : chi vuole RISPETTO cominci da offrire rispetto !!!!!!!! Qui si tratta SOLO di educazione !!!!!! KE MANCA !!!!!!!!!!!!!!!!
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    buon giorno.. io vorrei farvi notare che stiamo sbagliando a flagerlarci..il M5s come dice L'iStituto Cattaneo non ha perso perche i suoi elettori hanno votato Pd ma perche il 4 per cento dei suoi elettori non sono andati a votare..infatti basta una semplice proporzione matematica per valutare se cio è vero. la scrivo cosi 5.800.000:53 come x:73 dove x è il numero dei voti se fossero andati a votare gli stessi elettori del 2013 ovvero il 73% bene il risultato e 8.milioni di voti circa gli stessi presi nel 2013 da m5s
  • john buatti 3 anni fa
    _________________________________ Che c'azzecca lo Spread basso o altro con la fiducia di un Governo! Cos'è lo Spread btp bund, Lo spread tra BTP e Bund identifica la differenza di rendimento esistente tra i titoli di Stato Italiani (BTP) e quelli tedeschi (Bund) che vengono visti come i più affidabili dell'eurozona. Per il calcolo dello spread BTP - Bund vengono presi a riferimento titoli di stato con scadenza decennale. ____________ Più lo spread BTP - Bund sarà elevato ___(quindi un btp in percentuale rende di più)____ e maggiore sarà il grado di rischio reale o percepito dell'Italia rispetto la Germania. In termini pratici questo vuol dire che all'asta successiva, se l'Italia intende "piazzare" nuovi btp sarà costretta a riconoscere agli investitori un rendimento maggiore. http://www.finanzarapisarda.com/spread-btp-bund.php ______ Gli investitori investono per guadagnarci...non per dare fiducia ad un governo! Se i titoli italiani sono meno sicuri vuol dire che lo spread è piu alto..e se lo spread è piu alto il suo rendimento sarà maggiore! Questo è il valore che un investitore guarda no di che colore è un governo.! Se i titoli vendono o no non ha nulla a che vedere se un paese è sicuro o meno ma se un titolo rende all'investitore o meno ! Altra cosa da notare è che il minimo rendimento è garantito agli investitori...dal Tesoro !! "Il tasso fisso di rendimento minimo garantito verrà comunicato al pubblico a ridosso dei giorni di collocamento dal Ministero dell'economia e delle Finanze."[...] http://www.dt.tesoro.it/it/news/tornano_i_btp_italia.html ________________________________ Poi esiste un'altro spread cioè il differenziale di rendimento tra banche che caricano percentuali di guadagno sui loro titoli per guadagnarci .... Lo spread è una parola che è stata fatta diventare un problema degli italiani comuni quando in realtà è un problema che interessa gli speculatori di finanza per guadagnarci ! ----------
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    POSSIBILE CHE NESSUNO ABBIA IL MINIMO DUBBIO CHE CI SONO STATE MANIPOLAZIONI ALLE ELEZIONI? E' POSSIBILE CHE NEL GIRO DI UN ORA E 30 SIANO STATI STRAVOLTE TUTTE LE PREVISIONI ? Esortiamo i deputati 5 Stelle a farsi forza più di prima e chiedere di avviare una verifica del voto, soprattutto in quei seggi 'rossi' dove già in passato si sono verificati brogli. Nei seggi PD, per esempio, in occasione del voto per le primarie, vennero documentati voti multipli e leggerezze degne di un paese del terzo mondo. Il sospetto di una recidiva e di un “sistema-voto” in Italia è quindi più che fondato." Un commento in coda all'articolo appena citato, informa di quanto segue: "Ecco gli Exit Poll italiani ufficiali diffusi in Gran Bretagna negli ambienti della finanza (e facilmente reperibili in rete), ma ancora vietati in Italia. I dati delle ore 20 sembravano confermare il sorpasso del Movimento 5 Stelle nei confronti del PD. Nel dettaglio: - M5S: 29,9% - PD: 28,8% - Forza Italia: 17,2% - Lega Nord: 5,1% - NCD: 5,0% - L’altra Europa con Tsipras: 3,8% - Fratelli d’Italia: 3,5% - Scelta Europea: 2,1% - Italia dei Valori: 1,2% - Verdi: 1% Altri partiti sotto l’1% Così alle ore 20 le previsioni si sono rivelate attendibili per tutti i partiti tranne M5S e PD. Cosa è successo?! SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
      fratello molla gli exit pool e quanto detto da giornali e tv, ci hanno solo danneggiato, la verità è che credevamo di avere già vinto e abbiamo sbagliato strategia comunicativa gli ultimi 10 giorni!!! gli exit poll non azzeccano nulla da 10 anni e giornali e tv fanno disinformazione di massa, credo semmai che LORO ci abbiano pompato per farci apparire come "minaccia" e portare voti all'ebetino e contemporaneamente farci sbilanciare e farci apparire come sconfitti. Il complotto c'è stato PRIMA, non dopo, fatto dai mass media.
  • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
    buona fortuna e buon lavoro a tutti ma dalla prossima volta servono candidati più forti e più presenti altrimenti il pdimenoelle ha gioco facile
  • LORIS DELLA MORA 3 anni fa
    andiamo avanti per la nostra strada come abbiamo fatto fino adesso
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    DA LEGGERE E COMPRENDERE CHE DURANTE LE ULTIME ELEZIONI DEL 25 MAGGIO CI SONO STATE GIGANTESCHE MANIPOLAZIONI SUL VOTO NON LO DICIAMO NOI MA LO DICEVANO IL PD NEI GIORNI PRECEDENTI ALLE ELEZIONI PERCHE' SAPEVANO DI AVERE GIA' PERSO E LO DICEVANO I BOOK MAKERS INGLESI CHE DI PREVISIONI E SONDAGGI SONO I MIGLIORI AL MONDO CON LA LORO MEGA INDUSTRIA DELLE SCOMMESSE QUINDI CHI SOSTIENE CHE IL M5S ABBIA PERSO COSI' VISTOSAMENTE E ACCETTA è UN INGENUO http://www.anticorpi.info/2014/05/ti-piace-vincere-facile-brogli.html
  • Vincent C 3 anni fa
    Ho letto l'articolo del Fatto Quotidiano del giornalista Andrea Scanzi, e l'analisi che fa riguardo alla comunicazione, porta a dire che il Talebanismo del m*****, non paga. Certo è scontato che sia così, ma c'è un "Ma" grande quanto una montagna. L'ambizione del movimento , a mio modesto parere, non è quella di dividere così come è insito nel significato della parola di partito=divisione delle coscienze. Il mio pensiero è unire. I tempi della politica sono simili alle ere geologiche nell'affrontare i cambiamenti in atto nella società, e se parliamo poi di economia la repentinità degli accadimenti viaggia alla velocità della luce. Nel frattempo che "NOI" discutiamo, una intera generazione di giovani sta diventando o diventerà vecchia, senza la possibilità di un inserimento "possibile" all'interno della società. Quanto poi al fatto di diventare una forza totalizzante "nessuno ci ha creduto", chi ha votato per il movimento alle europee rappresenta un voto d'opinione, e non un voto "amicale". Sostanzialmente chi ha dato il proprio consenso al m***** è stato e sarà un voto di responsabilità civica a favore di tutti i cittadini. L'inconfutabilità della realtà economica del nostro paese è prioritaria rispetto a tutto il resto, e ciò che sta accadendo sotto gli occhi di tutti è che "abbiamo una generazione di cittadini invisibili, caduti in condizione di indigenza". Usando una metafora, abbiamo un incendio in casa nostra è tutti "guardano al fumo che esce dagli infissi", ma non vedono " il fuoco che distrugge persone e ricchezze al suo interno". In sostanza la catena sociale che legava una generazione sociale ad un altra, si è rotta, e sento ancora parlare in continuazione di "CHIACCHIERE E DISTINTIVO". Il mio voto è e sarà d'opinione, nel momento che il movimento dovesse scartare dalla strada segnata, di rendere edotti i cittadini di quanto stà accadendo, il mio consenso non lo darò più a nessuno. Non per talebanismo, ma semplicemente per coerenza.
  • rocco de luca 3 anni fa
    se c'è una cosa che odio è IL TIFO. E' irrazionale e stupido. Fatto solo per dividere ad uso del potente. Nel caso della politica è ancora peggio ! Adesso basta ad esaminare i risultati elettorali, che tra l'altro non reputo affatto disastrosi. Adesso è ORA DI FAR FRUTTARE AL MASSIMO I NOSTRI VOTI PER CERCARE DI RISOLVERE I PROBLEMI E NON PER AVERE PIU VOTI ALLE PROSSIME. Mentre Grillo si diverte con l'autoironia, ci sono delle persone che soffrono. SOFFRONO e non c'è niente da ridere.
  • Giorgio Fioremi 3 anni fa
    Trovo, inoltre, estremamente ipocrita l'atteggiamento di molti parlamentari M5S. Secondo loro, improvvisamente, si sono capovolti i risultate delle elezioni, con manifestazioni di gaudio, giubilo e vittoria. Secondo costoro, siccome siamo la prima forza di opposizione, dovremmo gioire. Bisogna inoltre avere pazienza e andare avanti piano piano.....un giorno, magari, forse, la vittoria arriverà. Ahahaha ci vuole proprio una gran faccia di bronzo, per chiedere agli italiani esodati....agli imprenditori strozzati da Equitalia......agli anziani indigenti....ai giovani in fuga all'estero, in massa....di avere ancora pazienza.....dall'alto di un comodo scranno a montecitorio....o da una comoda poltroncina di prima classe di un treno ad alta velocità. Eccerto....loro fanno i parlamentari, con privilegi ovunque, benchè con lo stipendio in parte decurtato. Ma noi ? Per me il M5S è finito. Peccato non posso cancellarmi dal forum...perchè non ti permettono nemmeno quello. Dico solo che aveva ben ragione Paolo Barnard e avrei dovuto scoltarlo meglio, quando scrisse quell'articolo sul cinismo orrendo.
    • Giorgio Fioremi 3 anni fa
      Mara, se hai davvero quella età....allora forse potrai capirmi. Guarda....qui c'è qualcosa di marcio e occulto.....e il puzzo si sente lontano un miglio. Il consenso appare perduto volutamente, in maniera programmata e coscienziosa................ Serviva un movimento per tenere buone le masse in strada ed evitare insurrezioni popolari..... Serviva un movimento per tenere alta la speranza e non dirottare il popolo verso movimenti post-nazistoidi come alba dorata....... Tutto coincide.......e non può essere solo coincidenza...............
    • Mara T. Utente certificato 3 anni fa
      Cari Giorgio e Vlad, ho serenamente accettato la sconfitta... non avendo condiviso i toni di Beppe negli ultimi post, direi che me l'aspettavo.Ma credo ancora nel M5* e nella buona volontà di tutti. Mi riferivo alla tua disperazione per non poterti cancellare dal blog.... Per quanto mi riguarda sono felicemente pensionata dopo una vita di lavoro, con casa propria e salute discreta sto arrivando ai 70. Non aspettavo certo Grillo per migliorare la MIA vita, pensavo all'Italia così marcia e schifosamente in mano ai partiti che ne fanno strame. Pensavo a voi giovani che dovreste trovare la forza di rialzare la testa. Comunque auguri a tutti e due!
    • Giorgio Fioremi 3 anni fa
      Vedi Mara, il tenore della tua risposta ti identifica esattamente. Queste erano le risposte che venivano date a TUTTI e ripeto a TUTTI i commenti, contrari, anche minimamente al M5S, nel periodo pre-elezioni. Chiunque scriveva qualcosa qualcosa contrario alla linea di "partito" veniva tacciato come troll.....come "vai a votare Renzi" etc..... Saper fare AUTOCRITICA ed accettare la sconfitta è la prima dote che mi sarei aspettato da un movimento di rottura con il passato. Evidentemente non ci sono speranze. Riguardo a te....continua pure a sognare......con il tempo e il passare degli anni....capirai perfino tu.
    • Wlad d. Utente certificato 3 anni fa
      Un'altro di quelli che credevano che vincendo il M5S gli sarebbe improvvisamente migliorata la vita.
    • Mara T. Utente certificato 3 anni fa
      E' facilissimo cancellarti, basta non entrare più nel blog e riversare il tuo fiele su Repubblica o Grand Hotel, come vuoi!
  • La solita 3 anni fa
    Persone capaci...con la speranza che non imparino il politichese ma restino dei validi rappresentanti dei cittadini italiani.Stupore questa mattina nell'attimo in cui ho letto dello sponsor occulto che ha usato Grillo,allora ti rendi conto dell'imbecillità di chi pur di sparlare si aggrappa al nulla,perciò noi lettori avendo visto il nome dell'antiacido ci siamo resi conto che l'articolo è una pubblicità palese al medicinale ,in prima pagina...e ci siamo rotti le scatole(dell'antiacido in questo caso).Bastaaaaaaaa
  • dario fertoli Utente certificato 3 anni fa
    Non abbiamo sbagliato nulla, anzi! Le critiche ora sono troppo facili perchè in questo paese la memoria è sempre corta. Ricordo a tutti, e sarebbe bene farlo tutti i giorni, che questo benedetto Movimento è NEONATO e non possiede gli apparati e il vil denaro che invece possiedono gli altri partiti. Il pd che ora tutti osannate può permettersi di comprare voti a destra e a manca e può permettersi di portare al voto anche quelli che no avrebbero voluto votare, senza poi calcolare anche brogli elettorali in quei seggi scoperti,cioè privi di rappresentanza di lista e di controllo. Basta mettere una scheda bianca o nulla come voto al pd e il gioco è fatto! Insomma cari signori, l'Italia la si cambia con le loro stesse armi, oppure si scende in piazza con la lotta dura contro chi ruba. Il buonismo deve finire, se un bambino ruba le caramelle va rimproverato, se le ruba un'altra volta va sculacciato, se non vuole capire va punito severamente! Pizzarotti, questi governanti vanno puniti severamente, come farebbero in tutti gli altri paesi, dove l'onestà e la serietà sono di casa!!
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    prova prova prova
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    complimenti a tutti quei babbei che hanno votato la kyenge nella UE adesso vi ripaghera' con il dentro tutti tanto pagano gli italiani e le altre cazzate antiitaliane che gli circolano in testa
  • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
    Ma di che cazzo parlate (4)? … Cazzo è tardi, devo andare al lavoro! In estrema sintesi cosa sembra necessario in questa situazione? È necessario stravolgere completamente il contesto in cui operare. Sembrerebbe necessario aprire un quarto fronte, quello economico. Oggi il vecchio sistema produce, come rifiuti speciali non riciclabili disperazione, alienazione, miseria e disoccupazione.... Perchè non provare ad utilizzare questi “rifiuti” del sistema in una economia altra capace di utilizzarli per produrre reddito per i cittadini, protezione dell'ambiente, comunità locali fortemente radicate sul territorio. Detto in altri termini ciò equivale a rispondere alla seguente domanda: Se J. Fresco dice: “abbiamo l'esperienza e la tecnologia per realizzare e far funzionare il Progetto Venus”, Perchè tali progetti non nascono?
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    il giovanotto ciriaco de mita ( con mezzo piede nella fossa) e' stato eletto sindaco al suo paese. certo che al sud son proprio dei fuori di testa!!!!
  • Ilario Quinson 3 anni fa
    Non è per colpa delle urla di Beppe che abbiamo perso quei voti, 80 euro per coprire come cortina di fumogeni il nulla fatto nelle riforme e il tanto fatto da voi. Sicuramente il fondo che raccoglie i vostri soldi per le aziende può aver tratto in inganno tantissimi operai che vedono i loro datori di lavoro girare in SUV, pensare che i vostri soldi vadano solo alle imprese...capite che...
  • Wlad d. Utente certificato 3 anni fa
    i voti persi sono di coloro che credevano che il M5S fosse il mago con la bacchetta magica e che di botto tutto cambiasse, voti "ballerina" di gente che vota solo per far presenza, "petardi vaganti". Noi s'è perso in proporzione alle speranze che avevamo, e Matteo ha vinto solo la possibilità di dimostrarci quanto sarà bravo a mantenere le promesse fatte! E' qui che comincia il bello! La partita non è ancora iniziata. Buon giorno a tutti.
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    Pizzarotti: "Ora Beppe deve lasciare" pensare che sto accoltellatore vostro eletto con 4 clik, da nessuno e' passato a milionario grazie a grillo
  • tullio demattio 3 anni fa
    Salve, vorrei tanto poter mandare una mail direttamente a Beppe, spero che legga questa mia. Sono un grillino della prima ora, anni fa Savergnini e poi Beppe stesso mi hanno sbattuto in prima pagina per un mio post sul Corriere della Sera, sono il " giovinotto " come mi chiamo' Grillo, e ieri di nuovo Savergnini mi ha sbattuto in prima pagina del suo blog per un mio amaro commento delle votazioni. Questa volta credo che Savergnini abbia ragione, Beppe inteso come Grillo ha sbagliato l'approccio alla campagna elettorale. Anziche' urlare forse era il caso di ricordare ai cittadini quello che fino ad ora il movimento ha fatto, quello che ha provato a fare e quello che si propone di fare nel medio e lungo termine. Io ho 62 anni, sono un trombato della Fornero, ma mi sento offeso quando semplicisticamente si accolla ai pensionati la causa della sconfitta. Io non ho problemi a cambiare, ma mi metto nei panni dei miei coetanei gia in pensione, capisco la loro paura di fronte ad un movimento che urla, che non accetta contradditori e che promette processi a tutti. La storia, anche quella italiana e' piena di gente che ha urlato arringando le folle da balconi improvvisati, ma sappiamo anche come e' andata a finire, e quanto la povera gente abbia pagato per questi personaggi. Fare politica e' prefissarsi una meta e adoperarsi per raggiungerla non scordando che in democrazia il 100% dei consensi si chiama dittatura. I compromessi sono necessari, non puo' esistere solo il bianco o il nero, ci sono infinita' di grigi. Se Beppe e Casaleggio non capiscono questo siamo destinati a fallire. Sono poi straconvinto che chi ci ha fatto perdere le votazioni siano stati I giovani che non ci hanno piu' votato a causa della nostra intransigenza verso chi dissente dale line guida, quando la dialettica ed il rispetto delle idee altrui devono essere una risorsa per un movimento che ambisce a governare la societa'. Io non mollo Beppe, ma facciamo autocritica. Il " giovinotto" Demattio
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    bisogna dare atto a renzi che con la storia virtuale degli 80 euro vi ha fregato bene....
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    Corrado Clini (Latina, 17 luglio 1947) è un dirigente pubblico italiano. molto attivo nel Movimento Studentesco. Aderì poi al "Movimento Politico dei Lavoratori", piccolo partito fondato nel 1971 da Livio Labor Dal 1978 al 1990 è stato Direttore sanitario del Servizio Pubblico di Igiene e medicina del Lavoro di Porto Marghera (Venezia). Dal 1992 al 1998 è stato Professore presso l'Università degli Studi di Parma nel Dipartimento di Scienze Ambientali. Membro del Consiglio di Amministrazione dell'ENEA dal 1993 al 1997 e Vice Commissario dal 2004 al 2007. Direttore generale al ministero dell'Ambiente[modifica Dal 1991 al 2011 è stato direttore generale del ministero dell'Ambiente: 1991-2000 direttore generale del Servizio prevenzione dell'inquinamento atmosferico e acustico nelle industrie, dove tra l'altro ha pubblicato il primo (e unico) Rapporto sulle 18 aree a rischio di incidente rilevante in Italia (1992). 2000-2011 direttore generale della Protezione internazionale dell'ambiente dal 2000 e Sviluppo sostenibile dal 2002, unificate nel 2003 nella Direzione generale per la ricerca ambientale e lo sviluppo e nel 2010 Direzion sudista ( te pareva) sinistro rivoluzionario con voglia di lavorare saltami adosso e statale: il mix ideale per fottere lo stato e da milionario passare a miliardario!!!! ps: pensare che per 4 soldi 6 procure sudiste hanno fatto cadere la lega !!!
  • Vincenzo Mannello Utente certificato 3 anni fa
    Un appello a Grillo ed a tutti gli eletti del M5S : la percentuale del consenso deve essere rapportata a quella dei votanti globali. NON AVENDO VOTATO metà degli italiani,M5S rappresenta il 10% della volontà popolare,non il 20%. Sono certo che Grillo vorrà prendere le distanze dalla truffa messa in scena da tutti i media di regime che presentano Renzi imperatore con il 40% dei voti. Mentre in realtà il PD rappresenta SOLO il 20% degli aventi diritto. Ovvero una robusta minoranza. Ma minoranza. Qualcuno può contestare questa realtà ? Grazie al blog che permette questa libertà di espressione.
  • stefano 3 anni fa
    In bocca al lupo ragazzi! Date una mano ai"tosti" che abbiamo in parlamento.
  • Rossana Chimenti 3 anni fa
    Felice per l'elezione dei 17 europrlamentari, un po' di pulizia in Europa! Questo però non ci esime dalla riflessione sulla debacle avuta. Spiegare la sconfitta, come ha fatto Beppe, con "la canzone del maggio" di De Andrè forse ha anche una sua consistenza, ma non è la sola spiegazione possibile, ancora una volta è attribuire al fuori la responsabilità, senza vedere la nostra e questo certamente non aiuta per il futuro. Dal mio punto di vista sono stati commessi errori di comunicazione e politici. Un linguaggio iperbolico può funzionare inizialmente, ma se persiste si rischia di smarrire chi ascolta ed essere fraintesi, la comunicazione ha delle regole precise, in politica non si può parlare come in teatro, non è lo stesso pubblico, non si avvicina con le stesse aspettative. Errori politici,le modalità di espusione dei " dissidenti", l'incontro con Renzi, lui era quello " bravo e paziente" Grillo il "facista". Se sul Blog certe tematiche ed anche certe modalità, ci possono piacere, non possiamo pensare che tutti gli italiani siano " grillini", questa è onnipotenza, dobbiamo convincere gli italiani che un certo modo di fare politica è sano, acquisendo autorevolezza, e la colpa non è dei pensionati conservatori , è nostra che non sappiamo adeguare il linguaggio all'interlocutore. La proiezione, attribuire agli altri tutte le responsabilità, è un pericoloso meccanismo difensivo che porta a perdere di vista la realtà. Lunedi sul Fatto Quotidiano ho letto alcuni articoli che condivido pienamente, quello di Travaglio, quello di Scanzi, uno tratto dal Blog della Costamagna ed un altro sul modo di comunicare, adesso non ricordo , l'autore. Credo che dovremmo rileggerli tutti e trarne tanti spunti di riflessione, ritengo che questa sia la sola possibilità che abbiamo per demistificare la politica attuale. Alcune dei miei conoscenti che avevano votato 5 Stelle non lo hanno fatto per paura dell'autoritarismo..qualcosa non ha funzionato nel nostro modo di porci!
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      OGNUNO HA IL SUO STILE lo stile di Grillo ha fruttato 9 milioni di voti non possiamo adesso incolparlo se con lo stesso stile poi li ha persi non li ha persi per quello diciamo che parte degli Italiani è stata truffata dai media ed è stata comprata dalle false promesse di renzi e se lo ha fatto è stato perché non ha capito che un voto europeo era diverso da un voto nazionale Renzi non è stato votato per il suo programma in Europa che proseguiva quello di Monti se gli Italiani sapessero ragionare e fossero informati, capirebbero che non si può condannare Monti e la Fornero o Clio e poi proseguire il loro programma invece....
    • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
      vxvgggghnn ggss
  • Giorgio Fioremi 3 anni fa
    La cosa più ironica è che quando ci fu il caos allucinante delle selezioni per i candidati del M5S al Parlamento Europeo, con gli improvvisi "Time Out", candidati sconosiuti apparsi dal nulla e critiche a non finire ( ve lo ricordate vero ? ), bastava postare un commento di critica sul blog e si veniva definiti trolls. Adesso i risultati si vedono. Beppe perchè non fai outing una volta per tutte e spieghi a questi talebani, qual'è il vero ruolo del M5S ? Possibile che vuoi vederli tutti a pro-serotoninergici ? :-))) Statte buon
  • eduardo roberto lopez 3 anni fa
    Non mollare ragazzi. Questi non hanno mai parlato di sconfiggere la corruzione. Cadranno da soli
  • GDV D. Utente certificato 3 anni fa
    Governo Renzi: attenzione agli abbracci mortali. Quello che fa paura del M5S è la sua OPPOSIZIONE agli inciuci e alle leggi-trappole. NON FATEVI FREGARE: il 21% degli italiani vi ha votato proprio per l'opposizione seria e onesta che avete fatto finora in Parlamento.
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    ehi! inutile piangersi addosso e sparare consigli su quello che si doveva fare o non fare; 17 parlamentari europei sono un bel numero, abbiamo perso una battaglia ma non la guerra perché lo sparapalle non potrà attuare i miracoli che ha promesso
  • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
    Ma di che cazzo parlate (3)? Molti hanno votato PD ritenendo che la “crisi” sia ormai al termine (un po' come nella “Sindrome di Stoccolma”) e che alla fine di questa “crisi” tutto possa tornare come era prima. Forse qui (ed io su questo faccio piena autocritica) il m5s poteva essere più efficace nello spiegare che si è ben lontani dall'uscita dalla crisi (se ne parlerà ancora tra 15 anni!!!) e che alla fine della “crisi” nulla tornerà come prima. Forse andava spiegato meglio che Banche, Multinazionali e esecutivi non hanno più bisogno della classe media che fa da “cinghia di trasmissione”, da pilastro centrale nel funzionamento efficace del “voto di scambio”. Data questa situazione, oggi più che mai sembrerebbe necessario per il m5s porsi il problema del “che fare”, anzi meglio, del “come fare”. Sembra ormai evidente che una qualsiasi azione di “difesa” dei beni comuni, dell'ambiente, della democrazia, per l'autodeterminazione e la piena realizzazione degli individui contro chi vuole renderci schiavi non può più fare affidamento solo sulla politica per due buone ragioni: a. la politica sembra essere stata, in passato, sovrastimata nella capacità di modificare il mondo reale; b. la politica, soprattutto in un paese come l'Italia, sembra essere stata colonizzata da strani organismi appartenenti alla famiglia dei “funghi, muffe e spore” in modo da impedire la benchè minima azione di “rinnovamento” della società. Detto in altri termini la politica, o la politica da sola, non può fare altro che legittimare l'esistente. premesso che un'alleanza con il PD può solo portare alla dissoluzione del M5S e, sembra, assai improbabile che M5S possa riuscire, in questa situazione data, a raggiungere a breve, medio o lungo termine il fatidico 51%, l'alternativa ad un isolamento sdegnoso e pieno di buone ragioni, tipo "coglioni sull'Aventino", una volta escluse le due di cui sopra, forse c'è.
    • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
      Certo che va bene così, a patto di non fermarsi, ma di operare in modo da rendere il m5s egemone non solo culturalmente, ma anche economicamente.
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa
      Ma più semplicemente non potrebbe essere che va bene così? C'è tanto di quel lavoro da fare, ora anche fuori dall'Italia (ed è questa la magnifica notizia che tanti di noi non hanno avuto e che non stiamo comunicando) dove si collaborerà con quelli che riterremo aderenti al nostro "racconto" del futuro che vogliamo. Gli errori e le cose da migliorare lasciateceli analizzare e risolvere sui territori, per esempio in Puglia, dove c'è ancora da dare le fondamenta al movimento. I territori sono il problema. Dobbiamo trovare la soluzione alla differenza di consensi alle amministrative.
  • GDV D. Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti a tutti voi neo-eletti anche con il mio voto! Adesso studiate e meritatevi l'onore di portare in Europa i valori e gli obiettivi del M5S SECONDA FORZA POLITICA ITALIANA ALLA SUA PRIMA VOTAZIONE UE. UNA REALTA' SENZA PRECEDENTI!!!
  • fabio 3 anni fa
    Non è vero che siete stati la prima forza politica che alla prima partecipazione alle elezioni europee prese il piu' alto numero di voti,forza italia si presento per la prima volta alle elezioni europee del 1994 ottenendo il 30% di voti,risultando essere di gran lunga il primo partito italiano.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      sì, in Sicilia lo sconosciuto Berlusconi prese 61 seggi su 61 ti dice niente questo?
  • Fabrizio . Utente certificato 3 anni fa
    LEGIONI DI ROMA IN MARCIA. MAI DESISTERE, MAI RETROCEDERE. INDIVIDUATO IL BARBARO NEMICO D'OLTROCEANO E D'OLTREMARE SERRARE I RANGHI COME X° LEGIONE. I° ETRURIA. II° MAGNA GRECIA. III° CELTICA. SERRARE I RANGHI PRIMI PILI. AVANTI VETRANI. CHIUDERE ALLE ALI EQUES. LO CHIEDONO GLI DEI ANTICI. LO IMPONGO I SACRI MARTIRI DELLA PATRIA. MORIRE SI DEVE. MEGLIO FARLO DA LIBERI E DA EROI. LO SCONTRO DEVE ESSERE TOTALE. RIGENERATORE. RIVIVIFICO. PUBBLICI COLOSSEI SARANNO ADDOBBATI PER I PUBBLICI PROCESSI. AVANTI LEGIONI. LA GUERRA E' UN'ARTE ETERNA. ALLE CANCELLERIE DELLA TERRA, AI CRIMINALI DEL BILDERBERG, DELAL TRILATERAL, DELL'ASPEN INSTITUTE: RITIRATE LA VOSTRA FECCIA IMMONDA. NON INTERFERITE PIU' SULLA STORIA D'ITALIA. ESSA SARA' PROCESSATA DAI TRIBUNALI MILITARI. NUNC ET ANAXAGORAE SCRUTEMUR HOMOEOMERIAN QUAM GRAI MEMORANT NEC NOSTRA DICERE LINGUA CONCEDIT NOBIS PATRII SERMONIS EGESTAS, SED TAMEN IPSAM REM FACILEST EXPONERE VERBIS. PRINCIPIO, RERUM QUAM DICIT HOMOEOMERIAN, OSSA VIDELICET E PAUXILLIS ATQUE MINUTIS VISCERIBUS VISCUS GIGNI SANGUENQUE CREARI SANGUINIS INTER SEMULTIS COENTIBU GUTTIS EX AURIQUE PUTANT MICIS CONSISTERE POSSE AURUM ET DE TERRIS TERRAM CONCRESCERE PARVIS, IGNIBUS EX IGNIS, UMOREM UMORIBUS ESSE, CETERA CONSIMILI FINGIT RATIONE PUTATQUE. NEC TAMEN ESSE ULLA IDEM (EX) PARTE IN REBUS INANE CONCEDIT NEQUE CORPORIBUS FINEM ESSE SECANDIS. Caesar omnia uno tempore erant agenda: vexillum proponendum, quod erat insigne, cum ad arma concurri oporteret, signum tuba dandum, ab opere revocandi milites, qui paulo longius aggeris petendi causa processerant, arcessendi, acies instruenda, milites cohortandi, signum dandum. Quarum rerum magnam partem temporis brevitas et incursus hostium impediebat. His difficultatibus duae res erant subsidio, scientia atque usus militum, quod superioribus proeliis esercitati: quid fieri oporteret, non minus commode ipsi sibi praescribere quam ab aliis doceri poterant et quod ab opere singulisque legionibus singulos legatos Caesar
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    VOGLIONO LA PROPADANDA ? AVRANNO ANCHE QUELLA
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Temo proprio che ci voglia anche quella.
  • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
    Ma di che cazzo parlate (2)? “Sconfitta” Oltre a sentire le supercazzole e le cazzate di politici (di tutto l'arco costituzionale, ad esclusione del m5s) giornalisti, conduttori televisivi ecc. e poi ripetere tutto a pappagallo, sarebbe opportuno, ogni tanto, rileggersi un po' la storia. Capisco che l'apparato domocratico-mediatico riversa ogni santo giorno tonnellate di merda sugli abitanti di questo paese, ma questo non può essere una giustificazione per dire castronerie. L'Italia è sempre stata storicamente frammentata in 3 blocchi, dei veri e propri zoccoli duri difficilmente modificabili. Giova ricordare che solo i democristiani -con uso indiscriminato di clientele, mafie varie, criminali e appoggio granitico della chiesa cattolica- riuscirono a ottenere, come massimo consenso, nel 1948, il 48,5%, con il fronte popolare fermo al 31,8%. Sembra quindi esserci una specie di argine “naturale” che impedisce alle formazioni politiche, soprattutto antagoniste, di andare oltre un certo limite. Forse, in questo contesto, il 25-30% è il risultato, fisiologico, a cui il m5s può aspirare. Dunque è possibile che, in questo dato contesto, il m5s abbia, più o meno, fatto il meglio che poteva fare, ma che si sia scontrato contro il suddetto limite fisiologico.
    • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
      Giuseppe, io dico esattamente il contrario, non si può andare a governare con altre formazioni politiche perchè il programma del movimento non è conciliabile con i loro programmi che prevedono solo privatizzazioni e sacrifici per il 99% della popolazione, è incompatibile la "rivoluzione" energetica proposta da Grillo che prevede l'uscita dalla dipendenza petrolifera dell'Italia. Altrettanto incompatibile è l'aspirazione del m5s alla "democrazia diretta". Dato che oggi e anche domani e dopodomani il sistema produrrà disoccupazione, disperazione, miseria e alienazione, come "rifiuti tossici non riciclabili" è necessario prendere questi "scarti" e riutlizzarli in modo per far diventare il m5s dominante nella società italiana. Dunque, secondo me è necessario aprire un quarto fronte, il fronte economico
    • Giuseppe G. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo ci hai preso, oltre il 50% neanche la DC ci è riuscita, e allora prendiamoci quel 25% e andiamo a GOVERNARE (non importa con chi, l'importante che rimaniamo fedeli a quello che proponiamo poi la gente saprà giudicare) e cambiamo le leggi, vedrete che le persone incominceranno a capire cos'è il movimento 5 stelle e la percentuale di consensi aumenterà vedrete
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      -PROPAGANDA - P R O P A G A N D A --
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    VOGLIONO I "POPULISTI" LI AVRANNO
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    GIORNALI -CINEMA -CARTELLONI STRADALI -- DOBBIAMO ESSERE OVUNQUE
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    allora -----------abbiamo il 22 % --------- meglio cosi'- avanti adesso dobbiamo inavadere tutto -- tv radio talk show dibattiti TUTTO --TUTTO QUANTO-- DOBBIAMO APPARIRE ANCHE QUANDO I MONITOR SONO SPENTI- ovunque - O V U N Q U E---
  • bernardo d. Utente certificato 3 anni fa
    Ma di che cazzo parlate (1)? Premetto subito che il mio appoggio pieno e incondizionato va a Grillo, Casaleggio e a tutti i parlamentari m5s. Leggo i giornali, sento le opinioni della gente (coccodì, coccodè coccodò), leggo i post... e stranamente trovo una uniformità di fondo francamente stucchevole e imbarazzante. Un concentrarsi sugli atteggiamenti assunti dagli attori principali della politica, su come appaiono e far dipendere da ciò l'esito di queste elezioni. Sul blog di Grillo, Al netto dei troll, molti, in perfetta buona fede, non sanno proprio di che cazzo stanno parlando. La sconfitta del m5s sarebbe conseguenza dell'aggressività di Grillo o dell'essere andato a Porta a Porta o, addirittura, del cappello di Casaleggio, mentre la “vittoria” di Renzie dipenderebbe dal comportamento “misurato” e dal suo messaggio intriso di “speranza”. In realtà i motivi della “vittoria” di Renzie e della “sconfitta” del m5s dipendono, per fortuna, da elementi molto più rilevanti. “Vittoria”. La prova elettorale di Renzie è il risultato di due elementi: a. nell'ambito della credenza nell'”autonomia del politico”, sembra spiegarsi con la riesumazione della vecchia DC (e con essa il sostegno di clientele, mafie varie, criminali e chiesa cattolica), operazione che è stata possibile tagliando quelle pallide, residuali e labili radici che ancora il PD aveva con il vecchio PC e con qualsiasi cosa che possa anche lontanamente definirsi di “sinistra”. Emerge un OGM liberisticamente sfrenato, orientato all'ottenimento della privatizzazione di ogni cosa (inclusa sanità, scuola acqua e, probabilmente, in un futuro molto prossimo, anche l'aria e il culo degli italiani) a qualunque costo, inclusi, miseria povertà e morte. Il secondo elemento è frutto di un colossale fraintendimento.
    • brunobassi 3 anni fa
      guarda che il mondo funziona per clientele solo che una certa sinistra ( che le usa da sempre ) si inventò il demone del clientelismo per rubare consenso a quelli che non riusciva a spodestare ... infatti ora che comanda non usa più quell'arma e l'ha buttata nella spazzatura ed ecco che i coglioni a 5 palle l'hanno raccolta e restaurata. a proposito.. tu a che velo sei http://www.youtube.com/watch?v=LjyuME0wMJA
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    Non sopporto più questo incalzare...bisogna fare autocritica, bisogna fare autocritica, bisogna fare autocritica. Perché si è perso contro chi promette di tutto fino a dare anche dei soldi per prendersi i voti? L'autocritica bisogna farla se non si sono rispettati gli impegni, se si è rubato, se non ci si è impegnati. io non ho niente da rimproverare al movimento. Le prossime elezioni in scadenza ci saranno tra tre anni, vogliamo avere la forza di aspettare qualche mese e vedere cosa c'è dietro all'ebetino (confermo, è un ebetino) oppure vogliamo trovarci a quell'occasione divisi come farebbe molto comodo al PD e a tutti gli altri partiti?
    • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione. Significa cadere in un'altra trappola e dilaniarsi. Che autocritica fare se per più di un anno tutti i media hanno vomitato falsità e calunnie? Se nessuno oltre al blog ha informato per esempio sull'attività dei gruppi parlamentari? Solo filmati con urla e strilli. Quando le sinistre hanno abbandonato la cultura dell'opposizione (che vuol dire anche governare) hanno segnato la loro fine. La democrazia in Italia ha bisogno di una forte onesta decisa civile opposizione. Ai cantori della governabilità lasciamo i vari Scajola, Clini e... avanti il prossimo.
    • brunobassi 3 anni fa
      potebbe anche essere ebetino però loro lavorano in maniera collettiva e cioè un tizio fa da mascherina, ci mette la faccia e dietro ci sono quelli che lavorano e non sono poi così ebetini visto che vi hanno fatto un culo come un paiolo questa volta. ma che cazzo ci vengo a fare qui a perder tempo meglio mangiare bere dormire e trombare!
    • Giuseppe G. Utente certificato 3 anni fa
      Per autocritica non si intende criticare quello che ha fatto il movimento fino ad ora nei contenuti quelli sono ammirevoli, ma autocritica significa non aver capito cosa vogliono gli italiani ORA, ADESSO....non si può pretendere che la gente capisca il fiscal compat, i 7,5 miliardi alle banche o i vari finanziamenti urlando in piazza, la cosa è molto più complicata credimi, non sono tutti intelligenti, preparati e onesti come i 17 qui sopra, bisogna fare una cosa molto semplice GOVERNARE e non dire sempre loro sono i cattivi mandiamoli via e rimanere sempre all'opposizione in questo paese non funziona così purtroppo
  • Flick Mcintosh Utente certificato 3 anni fa
    Per il blog: io chiedo perché non posso inviare più commenti con l'account con cui sono iscritto e nessuno mi risponde, sarà giusto, sarà sbaglito, non lo so, so solo che, chiedere è lecito rispondere è cortesia. Se qualcuno, forse leggerà questo commento dirà, ma queste sono cose di poco interesse. Io invece penso che, solo quando si è in grado di risolvere le cose piccole si potranno risolvere i grandi problemi.
  • BALENOTTERO 3 anni fa
    Questo qua ha fatto di tutto per perdere dai.. non lo so forse è agganciato con quelli del malox. 17 bel numero belle facce da cubo io una grattatina me la faccio siamo al Top
  • john buatti 3 anni fa
    _________________ dicevano che la fiducia di un governo si vede quando i suoi titoli di stato vengono comprati...! riporto le testate del giorno dopo l'elezioni: questa settimana vedremo altri indicatori ---- 26/05/2014 Draghi fa capire che il 5 giugno non comprerà titoli di Stato http://bit.ly/1wimuwp ______________________________________ BCE verso il taglio dei tassi, ma niente acquisti di titoli di stato 27 maggio 2014 , La BCE dovrebbe tagliare i tassi a giugno e varare una terza asta Ltro da 500 miliardi di euro. Niente acquisti di bond pubblici. http://www.investireoggi.it/economia/bce-verso-il-taglio-dei-tassi-ma-niente-acquisti-di-titoli-di-stato/?refresh_ce ___________________________________ 27 maggio 2014 Sempre stamattina sono stati piazzati Btpei, i titoli di Stato indicizzati contro l'aumento indesiderato dell'inflazione, con scadenza 2018 per un miliardo di euro, il massimo dell'offerta. Il rendimento medio si è attestato allo 0,53% in netto calo dall'1,21% dell'asta precedente per un bid-to-cover ratio (rapporto di copertura) pari a 2,03. http://www.soldiblog.it/post/25853/titoli-di-stato-aste-ctz-e-btpei-di-oggi-27-maggio _________________
  • Francesco D'Assiri 3 anni fa
    Grande vittoria dei cinque stelle. Caro Beppe, alza la testa e difendi con le unghie questo grande successo che hai ottenuto. Noi abbiamo vinto ma ci comportiamo come un distratto giocatore che non ha letto bene i numeri del suo biglietto della lotteria. È evidente che sarebbe stato impossibile replicare il successo dello scorso anno determinato anche dall'effetto sorpresa. In queste elezioni eravamo temibili e pertanto gli avversari hanno organizzato un esercito contro il quale non avevamo ancora la forza per combattere. Le nostre armi erano spuntate, la strategia confusa, i tenenti inesperti ma nonostante tutto abbiamo tenuto il forte. Ora comincia la vera battaglia, ora che sappiamo contarci e fidarci l'uno dell'altro, dobbiamo preparare la nostra nuova offensiva con un programma alternativo alle misere riforme che questa classe dirigente promette di fare. Un programma politico ed economico riformista e soprattutto riconoscibile. Il cavallo di battaglia dell'onestà è fondamentale ma non al punto da oscurare quasi del tutto il dibattito politico. Per vincere dobbiamo convincere l'elettorato che con i cinque stelle al governo in questo Paese ci sarà più benessere per tutti più sorrisi e più onestà. Il tempo è galantuomo e gli italiani presto capiranno che il sorriso di chi oggi ha vinto nei numeri non aggiungerà un piatto di pasta sulle loro tavole. Quindi caro Beppe, esci di casa e andiamo a festeggiare nelle piazze questo grande successo che darà inizio all'offensiva finale. Idm.
  • Giancarlo M. Utente certificato 3 anni fa
    Ma in definitiva mi chiedo: e' vera sconfitta? Da lunedì non leggo alcun commento, analisi "politica", dibattito. Considero il risultato elettorale un "assestamento", anche normale. E rappresenta la base da cui ripartire. Vedrete che in autunno, dopo che sarà finito l'amore per Renzi, il Movimento riprenderà a correre..... Si tratta solo di aspettare .....
    • Giuseppe G. Utente certificato 3 anni fa
      Si ma non possiamo stare sempre all'opposizione e sperare di arrivare al 51% in questo paese è impossibile, la gente vuol vedere che tu cambi le leggi e per farlo devi governare, ripeto non importa con chi lo fai ma CHE LO FAI. Non prendiamo sottogamba questo risultato, cerchiamo di analizzarlo più approfonditamente e di capire e correggere i nostri atteggiamenti, bisogna fare molta autocritica e non avere la presunzione che la gente capisca di politica o di lavori parlamentari
  • Amelio Rossi Utente certificato 3 anni fa
    Cambiamo la destinazione dei contributi elettorali e degli stipendi dei parlamentari. Basta PMI che ci hanno girato le spalle!!!
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      sbagli
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      ti gli di grosso -te lo garantisco al 100%- le pmi non hanno voltato proprio niente- stai sicurissimo
    • Giuseppe G. Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo alla maggior parte delle persone non interessa a chi dai sti soldi o che i 5 stelle si riducono lo stipendio a loro interessa che cambi le leggi punto. E per farlo devi governare e per governare bisogna coinvolgere anche gli altri se non li coinvolgi la gente non capirà mai le loro vere intenzioni. Ripeto la gente capisce l'immediato è così purtroppo
  • Amelio Rossi Utente certificato 3 anni fa
    E' stata una crociata contro il Movimento e contro Beppe. Una riflessione è dovuta: a questo punto penso che occorra arginare l'esuberanza di Beppe e lasciare che i nostri alfieri conducano la partita. Puntare sulle nostre proposte e sulle nostre idee, piuttosto che gridare ed inveire esclusivamente contro gli altri. L'onestà è un valore fondante, ma non basta. Agli Italiani è stato sufficiente il miraggio degli ottanta euro per dimenticare gli scandali che hanno coinvolto tutti i partiti. Hanno dimenticato che il M5S ha elargito milioni di euro per le PMI in difficoltà dando dimostrazione di grande affidabilità e coerenza. E' stato sufficiente che un perfetto saltimbanco, tanto bugiardo quanto scaltro, vestisse gli abiti dell'uomo nuovo per correre dietro a lui come pecorelle smarrite. Questo ci deve far capire com'è debole la volontà degli Italiani e com'è forte la loro paura al cambiamento. Il Gattopardo ha vinto ancora, ma noi non ci arrendiamo.
  • Giuseppe G. Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi dovete capire che questo paese non è fatto solo di persone preparate, intelligenti ed oneste, queste sono solo una parte, la maggior parte sono persone con una intelligenza media, anziani che hanno vissuto il fascismo (e hanno paura di questo fantasma), di statali ecc....si interessano del denaro che guadagnano gli altri (in maniera lecita o meno) fino ad un certo punto, la gente vuol vedere che TU FAI QUALCOSA di buono per questo paese e questo implica alle volte coinvolgere anche gli altri e far vedere chi veramente ha intenzioni serie e chi no. Pensare di arrivare al 51% è impossibile, bisogna cambiare strategia comunicativa, dovrebbero parlare molto di più i parlamentari 5 stelle che sono preparatissimi,non alzare i toni e non andare troppo indietro o in avanti nel tempo... Beppe è ammirevole ma deve capire che l'altra parte del paese giudica il suo atteggiamento "figurativo" non i contenuti che per loro sono di difficile comprensione.....loro giudicano una cosa molto semplice COSA HAI FATTO OGGI PER CAMBIARE IL PAESE? NON IMPORTA CON CHI LO FAI MA SE LO HAI FATTO. PS: la maggior parte del paese capisce poco di politica, capire o informarsi sui lavori parlamentari per l'80% del popolo è impossibile purtroppo la realtà è questa.
  • uno di noi 3 anni fa
    ma quei 4 sulla destra, guardateli bene per un po, non vi sembrano "diversi" nello sguardo, nel modo di sorridere, dai nostri Di Maio, Morra, Di Battista etc.? a me, solo a vederli, non hanno mai convinto..... le sensazioni/intuizioni non vanno trascurate nel momento di scegliere i nostri portavoce.
  • Amelio Rossi Utente certificato 3 anni fa
    Le PMI ci hanno tradito, non hanno creduto nel messaggio del Movimento e nel fondo destinato alle aziende in crisi, dimostrando che che gli va bene anche così, con Equitalia alle calcagna e con i debiti alle stelle. Proporrei di devolvere i rimborsi elettorali e parte degli stipendi ai titolari di pensioni minime senza altri redditi.
    • a.aaldo 3 anni fa
      Tanto per essere chiari ancora una volta: i rimborsi elettorali NON VI SPETTANO per legge. Per averne diritto prima dovreste costituirvi come partito, depositando uno statuto che contenga obbligatoriamente regole di DEMOCRAZIA INTERNA, cosa che non avete fatto. http://news.panorama.it/politica/soldi-partiti-grillo-m5s
    • uno di noi 3 anni fa
      diviso per tutti sarebbero centesimi, io ho avuto un altra idea riposto: Cinzia Ferri è stata eletta sindaco con il M5S nella cittadina di Montelabbate, nelle Marche, con il 50,4% dei voti. Mirandola come si è comportata con il M5S? ha preferito chi ,di suo, non ha dato niente per loro nel momento di necessità. con i soldi a cui i nostri rinunciano, dovremmo creare lavoro (e quindi benessere) SOLO nei comuni dove ci scelgono, finanziando (a fondo perduto) chi vuol mettere su una nuova attività o rendere + moderna ed efficiente la vecchia attività. FINIAMOLA DI PREMIARE CHI CI SCHIFA ED AIUTIAMO COLORO CHE CREDONO IN NOI. quando nei comuni limitrofi si spargerà la voce che nei comuni 5 STELLE si vive meglio, questi ci penseranno bene a chi votare la prossima volta. se siete d'accordo votate il commento.
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ l'ebetino disse questo: Renzi, avanti su riforme, o ci riesco o mi fanno fuori http://www.ansa.it/sito/notizie/flash/2014/04/29/riforme-renzi-nostra-proposta-non-e-autoritaria_7f6b09a6-53da-4c86-9633-0d7fd9b40253.html Riforme, Renzi ai senatori Pd: "O si trova sintesi o faccio passo indietro" http://www.ilgiornale.it/news/interni/riforme-renzi-ai-senatori-pd-o-si-trova-sintesi-o-faccio-1014972.html Riforme, Renzi: troviamo l'intesa o faccio un passo indietro http://www.ilgazzettino.it/ITALIA/POLITICA/riforme_renzi_senato_intesa_pd_forza_italia/notizie/660682.shtml Renzi: riforme presto o faccio un passo indietro http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-7a1bd25b-1366-4169-a157-8d82f26bb074.html "Fare veloci è l'unico modo per dare un segnale di credibilità in Europa. Faremo tutti gli sforzi fino all'ultimo giorno per trovare un punto comune, altrimenti sono pronto a fare un passo indietro". http://www.gazzettadelsud.it/news//89971/Renzi--accordo-sul-Senato-.html
  • uno di noi 3 anni fa
    IN RISPOSTA AD EZIO: io non mi posiziono sopra nessun scalino, se per te gli 80 euro prima del voto sono ininfluenti..... che devo dirti? penso sia inutile cercare di farti cambiare idea. il 70 % delle persone di mia conoscenza hanno votato M5S....... che si fa? nessuno (o quasi) in questo blog ritiene che il M5S sia perfetto e non commetta errori, se non mi credi chiedi a chiunque qui sul blog se non è così. i trucchi o brogli elettorali esistono da sempre, chiedi a bush..... ti saprà rispondere. in quell'occasione nessuno disse al suo rivale che era un pazzo visionario..... come mai? io non avrò mai la certezza assoluta che ciò sia avvenuto, voglio solo dimostrare che non è impossibile..... tutto qua. p.s.:il reddito di cittadinanza (chiamalo come vuoi) non l'ha inventato Grillo, ma ce lo chiede l'europa da 24 anni...... di suicidi! tutti coglioni in europa tranne Italia e Grecia. un lavoro per tutti non ci sarà mai e chi non lavora ha 3 possibilità: -mendicare -delinquere -ammazzarsi tu quale scegli delle tre?
    • uno di noi 3 anni fa
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-garantito-1-300-euro-al-mese-in-danimarca-460-in-francia-ecco-mappa/673894/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-di-cittadinanza-reddito-garantito-litalia-in-ritardo-sul-nuovo-welfare/673779/ Nel caso non mi credessi.
  • john buatti 3 anni fa
    _______________________ Renzi disse che se non passa le riforme nel parlamento si dimetterà! Renzi disse che se non passa le riforme nel parlamento si dimetterà! Renzi disse che se non passa le riforme nel parlamento si dimetterà! --------------------------- ecco cosa disse: «Fare veloce» sulle riforme «è l’unico modo per dare un segnale di ____credibilità____ (per Renzi..) in Italia e in Europa. Noi faremo tutti gli sforzi fino all’ultimo giorno per trovare un punto comune. Se non si trova, _____sono pronto a fare un passo indietro._____ _____________________ A tutti i costi io non ci sto». Così, è quanto si apprende, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso dell’assemblea dei senatori del Pd. __________ Perciò Renzi ricordati che appena non ti passano le riforme al parlamento ti devi dimettere !! qui cosa disse: http://www.corriere.it/politica/14_aprile_29/renzi-o-intesa-faccio-passo-indietro-f03ccb34-cf78-11e3-bf7e-201ea72c5359.shtml
  • vincenzo matteucci Utente certificato 3 anni fa
    La più convincente bandiera del M5S è quella della ONESTA', della TRASPARENZA e della COMPETENZA. Non mollando questi tre punti di riferimento NON POSSIAMO NON VINCERE !!! Occorre anche non "insultare-criminalizzare" coloro che ancora non condividono le nostre idee, perché si allontaneranno sempre di più. Si chiudono a riccio e non ci votano. Se tu mi vuoi CONVINCERE delle tue idee e mi dai dell'imbecille perché non lo faccio, difficilmente ti darò ragione. Ci sono moderne "tecniche di persuasione". Usiamole e vedremo aumentare notevolmente il CONSENSO. Tanto più che ORA abbiamo TANTISSIMI portavoce eletti nelle istituzioni che possono allargare le iniziative UTILISSIME delle "Agorà" nelle piazze, in mezzo alla Gente, come hanno fatto finora benissimo i nostri attuali portavoce. Quindi sempre AVANTI con fiducia ed ottimismo e diamo TUTTI una mano ( anche su facebook ) in quei Comuni dove siamo andati al ballottaggio.
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      sono totalmente d'accordo con te specialmente nella attuale congiuntura economica dove i soldi per comprare la gente sono quasi finiti. Bisogna spiegare a quelli che non la pensano come noi e non hanno nessun interesse costituito a mantenere lo status quo che stanno sbagliando a fidarsi di quello che dicono i telegiornali e i talk show. Grillo non sbaglia ma se tutti intorno ti dicono il contrario uno finisce col farsi condizionare soprattutto se disilluso e propenso a fare di tutta l'erba un fascio. Non va a votare e fa vincere quelli stessi che gli hanno messo in testa queste idee.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Mi dichiaro orgogliosamente "POPULISTA". Anche se è invalsa l'abitudine di confondere il "populismo" con la "demagogia", ma i due termini non sono sinonimi: mentre l'atteggiamento del demagogo è ingannevole, il populista vede il mondo popolare quale portatore di valori positivi (dunque non esclusivi delle élite). Certo che per un populista come me è assai difficile digerire l'idea che PINA PICIERNO (lei davvero demagogica) sia stata, con il suo scontrino della spesa, la protagonista più efficace dell'ultima campagna elettorale. E mi è anche difficile digerire che MERCEDES BRESSO sia stata in assoluto la più votata alle Europee in Piemonte, dopo averla vista all'opera come presidente della Provincia di TO e poi della Regione Piemonte. Nel 2010 Bresso (pro-TAV) fu sconfitta alle Regionali dal leghista Cota in un testa-a-testa dove fu decisivo il voto della Val Susa, passato in massa dal PD al M5S. Nacque allora il "teorema Bresso", poiché l'esponente piddina affermò di avere perso "per colpa di Grillo" (!), come se il M5S si fosse furtivamente appropriato di voti appartenenti al PD di diritto. ***** Sotto in una Discussione su questo argomento vito asaro mi ha scritto: "ma siamo sicuri di essere nel giusto nel pretendere che,le galline,volino?siamo sicuri che uno possa valere uno?è giusto imporre l'autogoverno a chi ha l'animo del servo?penso che,forse,faremmo bene a rivedere un pò di cose." ***** Alcuni giorni fa invece Alfredo E., Milano aveva proposto questa citazione da José Ortega y Gasset: "Massa è tutto ciò che non valuta se stesso, ne in bene ne in male, ma che si sente come tutto il mondo, e tuttavia non se ne angustia. Anzi si sente a suo agio nel riconoscersi identico agli altri. L'élite, o minoranze elette (nel senso di illuminate). è formata da uomini che sentono le esigenze superiori, che sentono i doverei e le difficoltà, che cercano di perfezionarsi." Ve lo lascio come spunto di riflessione. Buona notte, a domani.
  • uno di noi 3 anni fa
    http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-europee-2014/quando-grillo-disse-se-perdo-non-continuo/167088/165575 scusate ma Grillo disse in quella conferenza (28 ottobre!) che voleva andare al voto (sciogliere le camere) per far decidere agli Italiani chi deve formare un nuovo governo (elezioni politiche) e se perdevamo si ritirava..... che ca22o centra con le europee? sapete se c'è un video dove dice che se perde le europee si ritira?
  • ezio b. Utente certificato 3 anni fa
    E così, leggendo post dopo post, ci si rende conto della realtà (dolorosa) dei fatti: M5S = autocritica zero. "Noi siamo gli eletti, gli unti del Signore, va da se che non possiamo fare errori, per cui chi non ci vota è un ladro, un coglione o un venduto". Sia chiaro: dire "abbiamo perso" non è autocritica, ma semplice constatazione dei fatti. L' autocritica è un altra cosa. ANDARE AVANTI COSI' NON PORTERA' DA NESSUNA PARTE, ma vallo a spiegare ad un fanatico. Dopo la tavanata galatica che ha preso alle ultime politiche il PD ha fatto autocritica, i D' Alema, Veltroni, Bersani C. si sono fatti (o sono stati fatti mettere) da parte, hanno fatto le primarie, è uscito Renzi, ha vinto, nuova squadra di giovani. Gli italiani hanno visto, apprezzato e premiato col voto. Che si siano venduti per 80 euro certo non ci crede nemmeno Beppe. Gli italiani hanno permiato Renzi. Se Renzi li prenderà per il culo alle prossime voteranno qualcun altro. Si chiama DEMOCRAZIA. Dalle politiche in poi il M5S (vedi tutte le varie regionali) il M5S ha preso solo e soltanto delle tavanate galattiche. Risultato: AUTOCRITICA ZERO: la tavanate arrivano non perché sbagliamo qualcosa (e come potrebbe sbagliare un unto dal Signore?), ma perché gli italiani (non noi, che in quanto unti non siamo italiani, ma siamo DI PIU') sono dei coglioni che si vendono per 30 denari. Facile, comodo e sbrigativo. AVANTI COSI', CHE ALLA PROSSIME POLITICHE SI VEDRANNO I RISULTATI. Allora si farà autocritica? Non sia mai detto: tutti in coro a gridare al "gomblotto".
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      il PD ha fatto autocritica? Ma quando mai. Ha solamente messo fuori gioco le vecchie cariatidi ormai inflazionate e tirato fuori Renzi che sembra nuovo ma in fondo (neanche tanto in fondo) non lo e'. E' uno specchietto per le allodole. E la gente onesta, debitamente lobotomizzata dai telegiornali e dai talk show ci casca. Fino al prossimo Renzi. Il PD ne ha a disposizione, da sostituire a quelli che di volta in volta rottamera' fino al prossimo secolo.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Autocritica zero? Non so, a me non sembra affatto.
    • uno di noi 3 anni fa
      "Noi siamo gli eletti, gli unti del Signore, va da se che non possiamo fare errori, per cui chi non ci vota è un ladro, un coglione o un venduto" ------------------------------------------------------------------------------ mi dici dove hai letto queste cose? scrivi che i commenti sono tutti cosi, ma io non li vedo ...... me li puoi indicare?
  • Renato Romano 3 anni fa
    GRILLO sconfitto? Secondo me, il M5S non ha subito nessuna sconfitta. Semplicemente non è stato votato da quella fetta di italiani che io definisco "AUTOSODOMITI". Ma chi sono questi "AUTOSODOMITI"? Tutti coloro i quali piace "AUTOSODOMIZZARSI". Questi signori, sanno chi ha difeso, finora, i loro figli dal precariato? Chi ha difeso, finora, gli imprenditori da quella losca società a delinquere che si chiama EQUITALIA? Chi ha continuato, finora, a restituire i soldi dello stipendio di parlamentare o a rifiutare i rimborsi elettorali? La risposta è una sola: IL M5S. L'UNICO MOVIMENTO POLITICO CHE PRENDE VOTI DI OPINIONE E NON PRENDE VOTI DI SCAMBIO! L'altra fetta di italiani, che definisco ONESTI e INTELLIGENTI, hanno scelto di votare il M5S, e lo hanno fatto in 5.807,362 italiani, compreso il sottoscritto. Questo ONOREVOLE risultato, il 21,15% di voti validi, ha portato alla conquista di 17 seggi al Parlamento Europeo. Ben 17 neo parlamentari grillini, sono entrati in Europa. Questo risultato onora il M5S, e lo rafforza sempre più per una prossima Vittoria. Questi voti sono stati sudati e guadagnati con la forza dell'ONESTA', che è la più grande bandiera di questo grande MoVimento. Una massiccia forza politica che ha come potere la competenza e l'onestà di tutti i suoi esponenti. A tutti i neo parlamentari, vadino i più sentiti e cordiali auguri di un proficuo lavoro. A TE, CARO GRILLO, GRAZIE INFINITE, SEI E RESTERAI PER TUTTI IL MIGLIORE. STAI FACENDO TANTISSIMO, NON MOLLARE MAI. SORRIDI E FACCI SEMPRE SORRIDERE... TI VOGLIO VEDERE SEMPRE URLARE NELLE PIAZZE, PERCHE' SEI LA VOCE DI TUTTI GLI ITALIANI. TI CONFESSO CHE UN GIORNO MI PIACEREBBE TANTO URLARE ANCHE INSIEME A TE, SBUGGIARDARLI TUTTI! SAREBBE LA MIA PIU' GRANDE SODDISFAZIONE, CREDIMI! PER ORA MI LIMITO AD ABBRACCIARTI FORTE, A TE E A GINROBERTO, A CUI AUGURO BUONA SALUTE. VI VOGLIO BENE... VI ABBRACCIO, COME SEMPRE, CON STIMA E SIMPATIA. Renato Romano (giornalista) Scafati (SA)
    • vincenzo matteucci Utente certificato 3 anni fa
      Magnifico commento ! Unica osservazione : coloro che ancora non condividono le nostre idee, non dovremmo insultarli, perché si allontaneranno sempre di più. Si chiudono a riccio e non ci votano. Se tu mi vuoi CONVINCERE delle tue idee e mi dai dell'imbecille perché non lo faccio, difficilmente ti darò ragione. Ci sono moderne "tecniche di persuasione". Usiamole e vedremo aumentare notevolmente il CONSENSO. Tanto più che ORA abbiamo TANTISSIMI portavoce eletti nelle istituzioni che possono allargare le iniziative UTILISSIME delle "Agorà" nelle piazze, in mezzo alla Gente, come hanno fatto benissimo i nostri attuali portavoce.
  • Roberto Cena 3 anni fa
    Ho votato M5S e speravo in un risultato ancora superiore. Comunque, grazie al MoVimento che ha chiesto e ottenuto il voto palese per estromettere Silvio Berlusconi dal Senato (il PD voleva il voto segreto per salvarlo), si è riusciti a ridimensionare il partito di Dell'Utri (latitante) e Silvio Berlusconi (condannato e ai servizi sociali piuttosto che agli arresti domiciliari). Il risultato complessivo è quindi buono e solo grazie al M5S. Alle prossime elezioni il secondo partito italiano andrà ancora meglio, soprattutto quando il Governo Renzi non troverà le coperture per la mancetta di 80 Euro e si saprà l'aumento spropositato delle tasse sull'abitazione, oltre all'aumento ulteriore della disoccupazione. L'altro vincitore di queste elezioni è la Lega Nord di Salvini.
  • maria E. 3 anni fa
    Lo so che tutti tutti quanti i giornalisti(????????) stanno continuando ad attaccarci parlando della disfatta del nostro mov. e chissà ancora per quanto dovremo subire tutto questo, ma se ci pensate questo 21 per cento di elettori sono sicuramente i migliori , perché non prenderla in modo positivo ? in fondo vi ricordate quanti erano i nostri rappresentanti quando siamo arrivati in parlamento? ne abbiamo perso qualcuno per strada, e meno male perché sono rimasti solo i migliori ,io sono una di quelle( tante) persone che sta ancora malissimo per il risultato, tante lacrimucce le ho versato anche io, ma cerco di vedere il lato positivo pensando che abbiamo fatto pulizia e che adesso siamo rimasti solo i migliori(modestamente) i veramente convinti, che non è poco, questo sì che è un ottimo risultato!! alla faccia loro, non arretreremo mai mai e poi mai!! Sempre mov 5 Stelle!!!
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    La vice segretaria del Consiglio di Sicurezza in Ucraina,Victoria Syumar,ha dichiarato: "ifilorussi di Donetsk verranno annientati uno ad uno" Sempre più cittadini ucraini chiedono asilo politico in Russia. Appena proclamato il nuovo Presidente dell'Ucraina, da Kiev partono ordini di macelleria contro le Repubbliche del Donbass che hanno proclamato l'autonomia. Bombardamenti pesanti dall'alto e cecchini camuffati da civili che uccidono anche donne e bambini per le strade.. Il nuovo Governo di Kiev, eterodiretto dalla 'Cia' non perde tempo... L'operazione "anti terrorismo" nell'est dell'Ucraina "deve durare e durerà ore, non mesi", ha detto il neo Presidente Petro Poroshenko. Parole che fanno eco a quelle del vice premier che, in mattinata, ha dichiarato: l'operazione militare contro i separatisti dell'est dell'Ucraina continuerà "finché sul territorio ucraino non rimarrà neanche un singolo terrorista" (da Rai News 24). Intanto non si sa come il reporter italiano Ronchelli sia stato ucciso insieme al suo interprete. L'interprete era di etnia russa ed è stato ritrovato con la testa mozzata.
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo la guerra ci sarà, perchè gli Usa la stanno fomentando dietro le quinte con la complicità dei politici e media occidentali. Stanno facendo tutto il possibile per provocare la Russia, per poi accusarla di essere entrata in guerra: cancellazione della lingua russa,svastiche in Parlamento, strage di Odessa, cecchini ovunque. Putin, prima o poi interverrà, ma non sappiamo quando, sta sellando i cavalli con calma e nel frattempo,insieme alla Cina, programma la de-dollarizzazione del mondo...Quello che voleva fare Gheddafi in Africa con il dinaro d'oro.Forse Putin ci riuscirà... 'notte.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Chiara, stavo per riportare anc'io la stessa fonte, mi hai preceduto ;) Voglio solo sottolineare che Obama si è subito premurato di assicurare "tutto il supporto" al cioccolataio neo-presidente e che il nostro premier fresco di investitura popolare si è premurato di parlare al telefono con Obama (cosa di cui si fa gran vanto) prima di partecipare al vertice UE di Bruxelles dove si parlerà anche di Ucraina. Interessante che il più fedele alleto di Obama sia per l'Ucraina che per la Siria (intervento militare abortito grazie a Putin, ma destabilizzazione in pieno corso) è Hollande: politicamente un morto che cammina. Diononvòglia che Renzi ne approfitti per accreditarsi come capofila degli obamiani (credo invece che lo farà, anche a giudicare da come i media filopiddini stanno preparando il terreno) :(
  • uno di noi 3 anni fa
    Cinzia Ferri è stata eletta sindaco con il M5S nella cittadina di Montelabbate, nelle Marche, con il 50,4% dei voti. Mirandola come si è comportata con il M5S? ha preferito chi ,di suo, non ha dato niente per loro nel momento di necessità. con i soldi a cui i nostri rinunciano, dovremmo creare lavoro (e quindi benessere) SOLO nei comuni dove ci scelgono, finanziando (a fondo perduto) chi vuol mettere su una nuova attività o rendere + moderna ed efficiente la vecchia attività. FINIAMOLA DI PREMIARE CHI CI SCHIFA ED AIUTIAMO COLORO CHE CREDONO IN NOI. quando nei comuni limitrofi si spargerà la voce che nei comuni 5 STELLE si vive meglio, questi ci penseranno bene a chi votare la prossima volta. se siete d'accordo votate il commento.
    • uno di noi 3 anni fa
      ciao, speriamo che siano in tanti a pensarla così...... forse si smuove qualcosa.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo, ma che delusione. Chissà: nella rossa Mirandola il PD locale avrà raccontato che gli aiuti di Grillo erano solo "sciacallaggio" per "sfruttare elettoralmente i terremotati". E allora finiamola di essere sciacalli, tanto c'è il PD che provvede ai bisogni dei suoi figlioli.
  • Giovanni R. Utente certificato 3 anni fa
    Carissimi amici a 5 stelle, gli unici italiani degni di questo nome, non so voi, ma quando guardo i programmi di politica, ultimamente, li trovo particolarmente inquietanti. Cioè adesso, oltre che a far sempre cagare come prima, fanno anche paura. L'informazione in italia è a tutti gli effetti come quella di un regime. Ormai siamo arrivati ad un livello tale che un ospite può dire che la merda sa di cioccolato e il conduttore non dice un cazzo (o magari gli da anche ragione)... e se uno del M5S prova a dire che non è proprio così viene deriso da 7-8 ospiti contemporaneamente. I giornalisti che fanno domande scomode vengono aggrediti. Oggi a SkyTG24 pomeriggio la Saluzzi è stata ripresa verbalmente da uno della Lega solo perchè gli ha chiesto cosa ne pensasse dell'alleanza con il FN della Le Pen e i neonazisti di Alba Dorata. Il bello del Movimento è questo qua: sta facendo emergere il vero volto di questa gente. Cominciano a perdere la pazienza. Vedono che il Movimento comunque rimane sopra il 20% e per farlo andare più giù le stanno sparando grossissime. Bisogna registrare queste cazzate che dicono in TV, caricarle su Youtube e linkarle in un sito che si occupa di vigilare sull'informazione in Italia. Non possiamo lasciare tutto sulle spalle di Grillo e Casaleggio. Ormai è chiaro che abbiamo contro i banchieri, le lobby internazionali, la mafia siciliana, l'ndrangheta calabrese, la camorra campana, i politici. Aggiungiamo poi che gli americani voglioni sbolognarci gli F35. Abbiamo sollevato un casino che neanche ce lo immaginiamo. Dobbiamo cercare di svegliare i milioni di italiani che ancora dormono. In ogni regime il passo successivo è la censura di Internet... Facciamoci un canale televisivo nostro. E anche uno radio nostro. Magari con la sede in Svizzera se possibile.
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    @Francesco Folchi, AmoR Chiedo scusa. Leggevo il tuo commento e inavvertitamente è partito un click su "segnala...inappropriato".
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    CONTINUA LA CAMPAGNA DENIGRATORIA DEL TG3 Oggi edizione se possibile peggiore del solito del sempre pessimo Tg3 diretto da Bianca Berlinguer. Preceduta in Piemonte da un TGR che infieriva con compiaciuto godimento nel sottolineare il successo straripante di Chiamparino a confronto con la delusione del M5S che ha piazzato Davide Bono addirittura dietro a Gilberto Pichetto di Forza Italia. Hanno elencato lista per lista gli eletti in Regione, senza menzionare i nomi di quelli del M5S. Al Tg3 nazionale si è ancora insistito con "Grillo che aveva promesso di ritirarsi in caso di sconfitta" ("promesso"? L'aveva *minacciato* per spronarci, e siamo tutti felici che non gli passi nemmeno per la testa! BEPPE NON OCCUPA POLTRONE, non ha cariche da cui dimettersi, è chiaro???). Si passa per Nardella che stravince a Firenze e poi, dato che siamo al 27 del mese… IL SERVIZIO SULLA BUSTA PAGA CON GLI 80 EURO! Poi un servizietto in cui RICCARDO NUTI è stato intervistato sulle ragioni della sconfitta: nel montaggio, di Nuti va in onda qualche sillaba imbarazzata. Il resto lo dice tutto l'intervistatrice ("tra i grillini c'è poca voglia di parlare"). Valeva la pena di prestarsi a ciò? E poi ancora Renzi che ha "parlato al telefono con Obama" e parteciperà al vertice UE di Bruxelles più accreditato che mai: Matteino afferma "questa Europa non è quella che vogliamo" (tanto poi come sempre andrà là rassicurare sul nostro rispetto del vincoli). Ognuno dei servizi(etti) del Tg3 era corredato da una sovrimpressione lampeggiante a tutto schermo diretta ai simpatizzanti del M5S: "GNÉ GNÉ" (forse solo una mia allucinazione, ma il senso era quello). Si passa alla politica internazionale: dopo il solito servizio di INDIGNAZIONE PILOTATA sulle ragazze rapite da Boko Haram per cui tutti (anche Michelle Obama) trepidano ecco l'UCRAINA: è sufficiente mostrare i filorussi che ricevono armi e pronunciare il plumbeo nome di Putin per non far notare che sono proprioi filorussi a venire massacrati!
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Hai centrato il problema: l'assenza di informazione, la disinformazione spalmata con accuratezza sugli italiani.
  • vito asaro 3 anni fa
    renzi ha subito meso le mani avanti:non è matteo renzi che ha ottenuto il voto plebiscitario ma,il pd.eh no,caro mio.toppo comodo.il voto plebiscitario l'hai ottenuto tu e la tua banda quindi,adesso,cerca di risolvere subito tutti i problemi degli italiani.ricordiamoglielo sempre.
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Dedicato a renzie e il suo piddì: Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima della menta, dell'anèto e del cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello!
  • C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 3 anni fa
    notte a tutti
  • cres 3 anni fa
    A LEGGERE IL BLOG POST-VOTO, MI SEMBRA DI STARE IN FILA A UN FUNERALE.IL MALOX CI STA BENE. DOMANDINA: CON I PARTITI CONTRO, LA STAMPA CONTRO, LE TV CONTRO, LE MENZOGNE A RAFFICA DI MITRA, L'INFORMAZIONE DI ORGANI AL 70ESIMO POSTO NEL MONDO....VOLEVAMO STRAVINCERE ? PER FAVORE... ANDIAMO AD ACCENDERE UN CERO.... PENSATE DAVVERO CHE I CASSINTEGRATI,I DISOCCUPATI, I CADAVERI DI CHI SI E' UCCISO HA VOTATO PD ? LO LEGGETE BENE E GIORNALMENTE IL POST DEL BLOG,O APRITE LA LINEA DOPO UNA BUONA CENETTA CON GLI AMICI TANTO PER....? VI RICORDATE ''I FIGLI DI MAMMA'? DI BATTISTA, PER FAVORE SMETTI SUBITO DI FUMARE ! CONTRO IL MOVIMENTO C'È' UNA ORGANIZZATISSIMA MACCHINA DA ''GUERRA''...FORSE SOLO ALCUNI,I PIU' FORTUNATI DI NOI, ALLA FINE RIUSCIRANNO A VEDERE LA VITTORIA...FORTUNATI LORO. GLI ALTRI,FORSE NOI, CI RIMETTERANNO SOLO LA PELLE.... MA VALE LA PENA TENTARE...E CHI HA OGGI DEI DUBBI IN MERITO SI TIRI INDIETRO SUBITO...FUORI....E' SOLO DI INTRALCIO AL REALIZZARSI DI UN SOGNO... IMPICCATEVI A TESTA IN GIU', SE NON CI CAPITE PIU' NIENTE, E RIMANETECI. I NOSTRI AVI HANNO FONDATO L'IMPERO ROMANO E HANNO PRESO A CALCI IN CULO SIA LE ORDE BARBARICHE CHE LE POPOLAZIONI AFRICANO-ORIENTALI, HANNO NAVIGATO PER IL MONDO INTERO FACENDOSI PRECEDERE DA UNA BANDIERA. CHI NON E' PRONTO A COMBATTERE QUESTA BATTAGLIA DI ONESTA' E NUOVA CIVILTA' CHE CI SENTIAMO DENTRO ESPATRI E SI NASCONDA NELLE FOGNE.QUI O SI VINCE O SI MUORE. IL DADO E' TRATTO. GRAZIE A GRILLO E CASALEGGIO.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Ripeto la sinfonia: Fatto vero a me capitàto anni fa: esattamente dopo tre (3) minuti che io un mio amico conoscemmo due normalissime (18) DICIOTTENNI di "buona famiglia" prima d'interessarsi alla nostra amicizia mi chiesero "E TU CHE MACCHINA HAI?". Ogni sospetto si tramutò in certezza: QUESTO E' L'YTAGLY-ANO MEDIO CON TUTTO IL COCUZZARO DI GOVERNO. Parlare con "quelli là" di onestà è pura follia! Mi rimane solo la speranza in Voi Movimentisti Cinquestellisti! Hasta pronto!
  • uno di noi 3 anni fa
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4481 politica italiana : Ha vinto la paura Aveva torto Grillo quando diceva che queste elezioni avrebbero avuto un valore politico. Aveva torto Renzi quando diceva che il voto era europeo, e che solo all'Europa bisognava guardare. In realtà il voto di ieri ha un valore sociologico, anzi, per essere più precisi, un valore socio-patologico, nel senso che ha messo in chiara luce quale sia la patologia che affligge la maggior parte degli italiani: la paura. La paura del nuovo, la paura del diverso, la paura di uscire dal seminato. Presi dal panico, con l'acqua alla gola, gli italiani si sono aggrappati al salvagente del sistema istituzionale, pur sapendo molto bene che è proprio quello il sistema che li ha ridotti alla disperazione. Gli italiani si sono comportati esattamente come una persona a cui viene detto che ha il cancro, e corre subito a mettersi nelle mani dell'oncologo. Sa benissimo che presto o tardi morirà, ma non ha il coraggio di prendere in considerazione le cure alternative. L'oncologo ti promette di rimandare la tua morte grazie alla chemio, esattamente come Renzi ha promesso agli italiani di rimandare la loro morte regalandogli 80 euro. L'oncologo ti illude dicendoti che "a volte avvengono delle guarigioni spontanee", e Renzi li ha illusi dicendogli che va in Europa per cambiare tutto. Il servo delle case farmaceutiche promette quello che le stesse case farmaceutiche non vogliono, ... ... e nessuno si accorge del paradosso. Il servo delle banche promette quello che le banche stesse non vogliono, e nessuno si accorge del paradosso. Questo avviene perchè l'uomo - almeno nella sua fase infantile - ha bisogno di credere alle favole, e Renzi, dal suo punto di vista, ha fatto benissimo ad approfittarsene: Vulgus vult decipi, ergo decipiatur. continua>>>>>>>
    • uno di noi 3 anni fa
      l'autore, che non sono io, non ha scritto "Grillo urla troppo", ha scritto "Non basta urlare le cose in faccia alla gente dal proprio punto di vista, bisogna anche sapergliele spiegare dal loro punto di vista.". non centra niente "moderati o non moderati".
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      ma di quali errori parli Massimo? Grillo urla troppo? Non sa comunicare bene? Non e' moderato abbastanza? Ma se sono proprio queste le ragioni per cui io l'ho votato! E molti altri come me. Il 21 per cento degli italiani per l'esattezza. Se Grillo facesse quello che dici te magari otterrebbe qualche voto in più fra i moderati ma ne perderebbe altrettanti fra quelli che moderati non vogliono essere, almeno in questi frangenti. Sarebbe come tirare la coperta da una parte e scoprirsi dall'altra. E poi a me piace credere che Grillo resti se stesso e non si adegui a quello che la massa vuol sentirsi dire, machiavellicamente. Una persona onesta e genuina. Mi piace per questo
    • uno di noi 3 anni fa
      Ora è perfettamente inutile stare a rimarcare quali sono stati gli errori di Grillo, perchè a questo punto se non ci arriva lui da solo non ci sarà mai nessuno in grado di farglielo capire. Quando Berlusconi imperversava su tutte le reti nazionali vinceva lui le elezioni. Ora che Renzi è stato presente in televisione dal mattino alla sera, per 80 giorni consecutivi, le elezioni le ha vinte lui. Che dite, ci sarà un collegamento fra le due cose? Attenzione però, perchè non basta andare in televisione per vincere: bisogna soprattutto saper elaborare il messaggio. Non basta urlare le cose in faccia alla gente dal proprio punto di vista, bisogna anche sapergliele spiegare dal loro punto di vista. Si chiama comunicazione. E' su questo che dovranno lavorare duramente i 5 Stelle - con o senza Grillo - se davvero vogliono arrivare a governare questo paese. Massimo Mazzucco
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    amici (anche se manca qualcuno) vi do la buona notte ... a domani ... sursum corda ... :)))
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Claudio, qui manca qualcuno e qualcosa (il caffè)… buona notte, a domani ;)
  • M.P. 3 anni fa
    COMUNQUE SIA NOI SOSTENITORI DEL M5S SIAMO SODDISFATTI DEL RISULTATO RAGGIUNTO PERCHè FINALMENTE 17 PERSONE ONESTE CHE RAPPRESENTANO L'ITALIA ONESTA SONO NEL PARLAMENTO EUROPEO A LOTTARE PER I DIRITTI ITALIANI IN QUESTA EUROPA UNITA SOLO DA UNA MONETA CHE IN REALTà PER DIVERSI MOTIVI HA UN VALORE DIVERSO DA STATO A STATO. SONO FIDUCIOSO SULL'OTTIMO LAVORO CHE FARANNO I RAPPRESENTANTI ELETTI DEL M5S, DIMOSTRANDO COME SEMPRE I PRINCIPI SANI DEL MOVIMENTO.
  • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
    ...Pizzarotti ? Forse sarebbe meglio che stesse al suo posto a continuare con serietà ciò che sta facendo senza andare oltre, caso contrario penserò che avrà perso la testa...! (a buon intenditor poche parole...) Maurizio Tesei
    • Vito Menza Utente certificato 3 anni fa
      beh pizzarotti ci deve dire come mai in città il PD ha il 52/ e dal 28 il M5S è sceso al 18
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA BLOG/Movimento!!! Fatto vero a me capitàto anni fa: dopo esattamente tre (3) minuti che io un mio amico avevamo conosciuto due normalissime (18) DICIOTTENNI di buona famiglia mi fu chiesto da una delle due: "E TU CHE MACCHINA HAI?". Ogni sospetto si tramutò in certezza: QUESTO E' L'YTAGLY-ANO MEDIO CON TUTTO IL COCUZZARO DI GOVERNO. Parlare di onestà è pura follia! Rimane solo la speranza in Voi. Hasta pronto!
  • leonardo triglione Utente certificato 3 anni fa
    sei milioni di elettori fedeli valgono più di dodici milioni di traditori,restate dove siete con i 33 denari che tassati son diventati 80 euro.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    L'italietta, la maggioranza silenziosa dell'opportunismo albertosordesco ha scelto il PD. Questo gruppo sociale maggioritario è l'erede di chi per decenni ha votato DC (anche se nella DC, assieme a tanto marciume, si riusciva pure a trovare qualcosa di buono) e in gran parte è l'italia berlusconiana che si è fusa con i trinariciuti che per inerzia hanno votato PCI, PDS, DS e ora PD. Ho capito che a costoro, bene imbeccati dalla (dis)informazione della tv, non piaccono molte cose del M5S: "Grillo urla troppo, mi fa paura", "ha detto che è oltre Hitler" (a loro è arrivata solo questa frase decontestualizzata), "sapete solo insultare" (seee… "eversivi e potenziali stupratori"?), "dite no a tutto," (!?), "siete andati in Parlamento per cambiare l'Italia e non avete fatto niente" (vent'anni di berlusconismo hanno persuaso molti che l'*opposizione* è *niente*), "siete una setta" (si può ridere?), "Grillo e Casaleggio espellono tutte le menti libere che non la pensano come loro" (si deve ridere), etc. Bene bene, io la penso in tutt'altro modo ma ho capito perché A LORO NON PIACE IL M5S. Siamo in democrazia (forse), liberi di pensarla diversamente da me. Però c'è una cosa fondamentale che io NON CAPISCO. Non sono ancora riuscito a capire A LORO *COSA PIACE DEL PD*. Non posso credere che siano solo gli 80 euro e la "bella" facciotta giovanile di Renzi…
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Chiara, grazie per la precisazione: ho letto su Wikipedia ;) Per chi fosse interessato: http://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_D'Alfonso#Vicende_giudiziarie
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      D'Alfonso,a dicembre del 2008, stava per candidarsi alla Regione Abruzzo, ma Berlusconi voleva imporre un suo candidato, Gianni Chiodi. Ha ricevuto a raffica ben 24 capi d'accusa, pare su denuncia di persone legate agli ambienti di destra. Si è dimesso immediatamente da Sindaco di Pescara e segretario del Pd Regionale, dichiarando che era innocente.E' stato assolto da TUTTI i capi di accusa per non aver commesso il fatto, ad eccezione di uno che è caduto in prescrizione perché si riferiva a cinque/sei anni fa, ma non è detto che fosse colpevole...Su Wikipedia c'è tutto.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Chiara e Vito @ Chiara Inutile sottolineare che gli 80 euro (per chi li prende, e quindi ha un lavoro) vanno in maggiori tasse (vedi TASI) e aumento delle tariffe delle utenze (per tacere delle "armonizzazioni" delle detrazioni per coniuge e figli a carico): con 3,5 miliardi di nuove entrate fiscali previste nel DEF non si capisce dove sarebbero le ricadute virtuose sui consumi e sull'economia. Mah, io tra gli aventi diritto agli 80 euro avrei pure sorteggiato dieci biciclette con cambio Shimano… il livello è quello. Riferito alla risposta nell'altro post: sul candidato vincitore in Abruzzo (D'Alfonso) io mi chiedo perché mai il PD dovesse proprio candidare uno che ha ancora un processo penale aperto sul groppone. Però gli abruzzesi l'han votato… @vito Grazie per il "giovane" ma ho 47 anni, ne ho già viste abbastanza. Molto bella ed evocativa l'immagine dell'aquila e delle galline che hai utilizzato. Certo che per un "populista" (cioè convinto che il popolo -non solo le élite- sia portatore di valori) è una spiegazione dura da digerire, anche se tristemente vera, mi sa.
    • vito asaro 3 anni fa
      caro alessandro,probabilmente sei ancora giovane per porti una simile domanda.la risposta è semplice:tu sei un'aquila e,librandoti nell'aria,guardi la terra dall'alto ed hai una visione ampia.loro sono galline.razzolano nel cortile e conoscono,solo,la mano che gli getta un pò di mangime.tu ti chiedi perchè anche loro non volano.semplice:per quanto allarghino le ali non ce la fanno.semmai è a noi stessi che dovremmo porre qualche domanda:ma siamo sicuri di essere nel giusto nel pretendere che,le galline,volino?siamo sicuri che uno possa valere uno?è giusto imporre l'autogoverno a chi ha l'animo del servo?penso che,forse,faremmo bene a rivedere un pò di cose.
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      80 euro al mese sono 960 euro all'anno e,se moglie e marito lavorano entrambi,raddoppiano... l'allievo Renzi ha superato il maestro Berlusconi (Imu).. Ti ho scritto un sottocommento al tuo delle h 0:22...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      @harry eheheh :))) "bella" in senso sarcastico, moooolto tra virgolette.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Oddìo, bella facciotta..... http://www.danielemartinelli.it/wp-content/uploads/2014/02/matteo-renzi-lingua.jpg
  • marco s. Utente certificato 3 anni fa
    ...dedicata ai votanti piddini,adesso,anzi,a breve non lamentatevi per favore: https://www.youtube.com/watch?v=kpZhM1Un23g
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    la campagna denigratoria non è terminata ... continua ... non ho visto nulla ma ho letto di come stiano continuando a condurre nelle trasmissioni Tv la campagna contro di noi ... tutti ad evidenziare la disfatta di Grillo (che ha preso rispetto alle elezioni precedenti il 21% in più) tacendo di tutti gli altri sconfitti ... hanno talmente paura del nostro virus dell'onestà che non gli basta batterci ... ci devono annientare ... più che paura ... terrore direi ... E FANNO BENE AD AVERNE !!! (*_*)
    • C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 3 anni fa
      I leader del governo Renzi (PD in testa), continuano a parlare di cose assolutamente inutili. Ragionamenti vuoti come vuote sono le loro proposte di governo, gonfiate solo dagli 80 euro distribuiti a pioggia su un popolo assetato, che però non chiede gocce, ma fontane. Stanno continuando la campagna denigratoria contro il Movimento perché non hanno nulla di intelligente da proporre per risolvere le questioni cruciali del paese. Fanno quello che hanno sempre fatto e che meglio sanno fare: parlare tanto per parlare. Sanno solo parlare male degli avversari politici. Un tempo l'avversario da abbattere era Berlusconi. Per 20 anni non hanno saputo fare altro che parlare male di Berlusconi e lamentarsi per il fatto che questo miliardario detenesse tra le mani il potere dell'informazione. Ora che hanno il 40 % dei voti, dovrebbero governare più serenamente, invece stanno ancora lì a parlare di cose che sinceramente non servono a un cazzo. L'analisi politica del dato elettorale serve solo agli addetti ai lavori: la gente vorrebbe stare a sentire solo parlare di soluzioni concrete. Ma loro soluzioni non ne hanno. E' questa la verità. Verrà un giorno in cui l'effetto 80 euro svanirà, il tempo di comprarci qualche pizza e poi … poi tutti noi Italiani ci risveglieremo con un paese ancora più in rovina. A quel punto staremo a vedere quale scusa saranno capaci di inventarsi. Ai tempi di Berlusconi il problema erano le TV. Domani, dopo aver avuto i Media dalla loro, che scuse riusciranno a trovare per giustificare il fallimento greco dell'Italia? Staremo a vedere. Ci sarà da piangere.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Vero Claudio, sto per scrivere un commento sul Tg3 di oggi…
  • leonardo triglione Utente certificato 3 anni fa
    la vecchia italia non vuole cambiare?aspettiamo i nuovi giovani che ogni anno possono votare,consegniamo a loro i valori,l'onestà e il rispetto per la vita e il movimento sarà destinato a VINCERE
  • vito asaro 3 anni fa
    io lo sò perchè abbiamo perso:perchè offrire il m5s agli italiani è come offrire caviale e champagne a chi è abituato a mangiare fave e carrube.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    I poteri forti dell'Europa sono tali e quali a quelle organizzazioni criminali che in Italia non esistono.
  • Pietro P. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno pensa che l'ebetino abbia vita facile da oggi per i prossimi giorni? ILLUSI!!!!! Dovrà per forza di cose trovare accordi in europa tali da non compromettere il suo operato in Italia,ha già un annosa situazione da risolvere: FISCAL COMPACT(Non risolvibile) ,quindi ciò che ne deriverà in termini economici e con la nostra attuale crescita(-0,1) siamo messi bene. Altro annoso problema è la LEGGE ELETTORALE. Con il Nano difficile scendere a compromessi e sappiamo che le sue percentuali ,oggi sono tali da consegnarlo all'obitorio con corriere espresso. Sarà interessante questo bel duo Nano-ebetino(decadenti entrambi) e la legge elettorale che non fu. Caro ebetino,salire in europa ti costerà caro,molto caro e te ne accorgerai in meno di un anno. Intano i 5 stelle dovranno vigilare,denunciare comunicare e presentare le proprie proposte a largo spettro(TV-Giornali-Rete e quant'altro) a tutto tondo con la collaborazione dei parlamentari europei. Sarò ottimista,ma quella sarà la netta rivincita per progettare un futuro migliore per questo paese.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    I poteri forti dell'Europa sono tali e quali a quelle organizzazioni criminali che in Italia non esistono.
  • uno di noi 3 anni fa
    62.000 SEGGI IN CUI SI VOTA UNA MEDIA DI 5 "SCATOLONI" A SEGGIO 62.000 X 5 = 310.000 "SCATOLONI" 4.000.000 DI VOTI DA NOI A LORO (DA TESTA A TESTA) 4.000.000 : 310.000 = 13 VOTI A SCATOLONE DA NOI A LORO POCO DA TANTI E NON SE NE ACCORGE NESSUNO......
    • uno di noi 3 anni fa
      io non mi posiziono sopra nessun scalino, se per te gli 80 euro prima del voto sono ininfluenti..... che devo dirti? penso sia inutile cercare di farti cambiare idea. il 70 % delle persone di mia conoscenza hanno votato M5S....... che si fa? nessuno (o quasi) in questo blog ritiene che il M5S sia perfetto e non commetta errori, se non mi credi chiedi a chiunque qui sul blog se non è così. i trucchi o brogli elettorali esistono da sempre, chiedi a bush..... ti saprà rispondere. in quell'occasione nessuno disse al suo rivale che era un pazzo visionario..... come mai? io non avrò mai la certezza assoluta che ciò sia avvenuto, voglio solo dimostrare che non è impossibile..... tutto qua. p.s.:il reddito di cittadinanza (chiamalo come vuoi) non l'ha inventato Grillo, ma ce lo chiede l'europa da 24 anni...... di suicidi! tutti coglioni in europa tranne Italia e Grecia. un lavoro per tutti non ci sarà mai e chi non lavora ha 3 possibilità: -mendicare -delinquere -ammazzarsi tu quale scegli delle tre?
    • ezio 3 anni fa
      i vostri comportamenti per trovare una giustificazione a questa sconfitta sono ridicoli(mafia,brogli, gli 80 euro quando grillo proponeva il reddito di cittadinaza etc). io ho votato pd , il 70 % delle persone di mia conoscenza hanno votato pd(nord/centro/sud) la restante parte m5s ,(non conosco nessuno che abbia votato FI NDC etc) nessuno era colluso con la mafia ; tutti ottimi cittadini. Acettate di avere sbagliato piuttosto di andare a cercare il complotto che non c'è. ripartite dai vostri errori che magari insieme facendo tutti un analisi di noi stessi ,senza posizionarci sopra uno scalino di superiorita e conoscenza induscussa, possiamo creare qualcosa.
    • ezio 3 anni fa
      ma perche? io ho votato pd , il 70 % delle persone di mia conoscenza hanno votato pd(nord/centro/sud) la restante parte m5s ,(non conosco nessuno che abbia votato FI NDC etc nessuno era colluso con la mafia e tutti ottimi cittadinu, Acettate di avere sbagliato piuttosto di andare a cercare il complotto che non c'è. ripartite dai vostri errori che magari insieme facendo tutti un analisi di noi stessi ,senza posizionarci sopra uno scalino di superiorita e conoscenza induscussa, possiamo creare qualcosa.
  • Franco Rinaldin 3 anni fa
    L'ITALICUM SERVIVA A FAR FUORI IL M5S. Mettamola così: forse invecchio io. Forse pretendo troppo. E allora aiutatemi e spiegatemi questa cosuccia. Un viceministro del governo in carica (Riccardo Nencini, infrastrutture) va in televisione (Agorà, stamattina) e dice in soldoni questo: la riforma della legge elettorale che abbiamo fatto (l’Italicum) serve a far fuori il M5S (un partito con 25 per cento dei voti, ndr). In sostanza è un’alleanza tra il primo e il secondo partito per tenere fuori da ogni gioco il terzo. Potrei anche capire: la logica del ballottaggio è quella, la lotta si riduce a due e chi è terzo, anche se è terzo per un pelo, sta fuori. Non mi piace, non sono d’accordo, mi sembra un po’ antidemocratico. Se si aggiungono le soglie di sbarramento altissime, mi sembra pure peggio. Però ha una sua logica: la lotta per la maggioranza parlamentare si riduce ai due primi partiti, QUALUNQUE ESSI SIANO. Invece l’incauto Nencini prosegue con il suo ragionamento e dice: ora che l’M5S sarà il secondo partito quella riforma di legge elettorale decade, non ci serve più. Se volete le parole esatte trovate il video qui. Ora, ognuno valuti questa cosa, che a me sembra un’enormità. E, siccome le enormità non vengono mai da sole, mi pare assurdo che un viceministro vada a dire una cosa simile in tivù e i due maggiori quotidiani italiani online, Repubblica e Corriere, non pubblichino nemmeno una riga sulla questione. Ho cercato, ho cercato. Ho trovato il cane che si comporta come un gatto e la piovra che non può intrecciare i tentacoli. Ho trovato le faccende private sull’affidamento della figlia di Balotelli e Barbara Berlusconi che parla del Milan. Ma del viceministro del governo che rivela che la riforma elettorale è (era) ad partitum (anzi, contra partitum) niente. Nemmeno una smentita. Nemmeno un pietoso “sono stato frainteso”. (Scrivo alle 17 passate, quasi otto ore dopo le parole di Nencini) Ora, io non voterò né il primo, né il secondo né il terzo partito
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      perfetta l'analisi, che condivido. La strategia di non votare ne il primo ne il secondo ne il terzo non la capisco invece
    • uno di noi 3 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=0dniB_W7rxQ
    • uno di noi 3 anni fa
      lo disse anche il ministro della difesa del governo letta a porta a porta...... ma il vespone sorvolò come se non avesse sentito niente. loro sono DEMOCRATICI!
  • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei esprimere il mio pensiero sui risultati delle Europee e cioè che una sconfitta così pesante con un distacco di addirittura 20 punti non è assolutamente normale, perdippiu' con tutte le porcherie degli avversari scoperte ultimamente dalla magistratura e pubblicate nel web e tv dai 5 stelle. No, c'è qualcosa che non va, i conti non tornano. Ho pensato che in parte sia dovuto al rientro del voto di protesta, in parte ad una campagna elettorale che secondo me non è stata proprio il massimo e vabbe', quindi siamo a circa sette punti persi, ma il resto dei voti? Come si giustifica uno scarto così enorme? Non ci credo proprio che gli elettori del PD siano rimasti folgorati sulla via di Damasco precipitandosi in massa a votare quelli che appaiono nelle foto segnaletiche, quindi c'è un altra spiegazione. Io penso che alcuni "settori" e molti personaggi avversari di Grillo si siano messi paura al pensiero di ciò che li sarebbe potuto accadere se avesse vinto Grillo (politometro, confisca, processi, galera etc.) E quindi si siano coalizzati di brutto per evitare il peggio. Questi sono abituati a inciuciare e a darsi una mano l ' un l ' altro per restare incollati alle poltrone, quindi io penso che si siano adoperati per spostare in massa i loro elettori verso il pd, ne dà la prova l ' enorme scarto che ne è scaturito. E comunque bisogna fare anche un po ' di autocritica cioè riconoscere i propri errori, penso che qualcosa vada cambiata nel Movimento per adeguarlo alla situazione, penso che dobbiamo cambiare pelle ed evolverci per farlo diventare un Movimento maturo, per conquistare quella parte di popolazione ( milioni di persone) che mal digeriscono urla strilli minacce e parolacce, e perdippiu ' guardano solo la TV! Questa è la realtà, se non vogliamo fossilizzarci dobbiamo evolverci e modernizzare qualcosa soprattutto a livello di comunicazione e immagine, per tutto il resto mi pare proprio che il Movimento5 Stelle sia imbattibile e prima o poi vinceremo!
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=FG5DifyudK8 Guardate bene questo pezzo tratto da Scindler list. Lo ripeto. renzi ha preso parte del programma 5 stelle e l'ha presentato per toglierci consensi. Lo disse apertamente alle primarie per segretario PD contro Bersani. Questi ci ascoltano, rubano le migliori idee, le propagandano grazie alla quasi totalità della stampa al loro servizio (ma vedo duro un anche velato giudizio positivo verso di noi (ripeto, questo è il presente d'Italia ora ... e non domani che ancora non c'è!!) se si continua a sparare ingenuamente contro TUTTI i giornalisti) e pertanto ci tolgono consensi (che poi riescano a mantenere ciò che dicono, staremo a vedere, siamo tutt'occhi e orecchie). Guardando bene il link proposto, manca solo la pistolettata in testa ... ma gia ci stanno arrivando. renzi ha detto ... nessuna vendetta (somiglia tanto a ... stai sereno ... no?) ... per poi scimmiottare (ma non fare ) il nostro programma ... Vogliamo prendere in considerazione anche questo o no? Vogliamo continuare solo a rigirarci nel letto a farci i meglio sonni?
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      Ho Apprezzato l'Incipit. HA ben Descritto il Cuore del Problema. L'Essenza del Team Renzy. Inquietante, da toglier il Sonno anche di Giorno... Se non la capiscono qual Meteorite ci attenda, neppur mille Grillo posson bastare...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Beh, si torna al solito punto: contro stampa asservita e televisione controllata militarmente, non si può far molto: posso garantire che il plagio attuato in maniera subdola e continuata è duro da combattere , e lo testimonia il fatto che ancora il Nano goda di percentuali nient'affatto disprezzabili ( e nonostante egli lo sia certamente)....
  • Marco S. Utente certificato 3 anni fa
    Salve vi scrivo da Bruxelles, vi posso dire che all'Ambasciata d'Italia c'era affluenza, un sacco di gente già da venerdi alle prime ore cioe le 17. Questo già mi sembra una grande vittoria. Poi lo scopo iniziale era di mettere un consigliere in ogni commune in modo di creare un po' di trasparenza. Mbhe diciamo che missione piu' che compiuta... 17 parlamentari europei, cacchio che bella vittoria. Poi vista da Bruxelles l'Italia ha per ora una bella immagine , appare come tranquilla, moderata. Mbha alla fine mi sta bene per ora, un PD forte che comunque dovra per forza portare avanti e magari copiare certi proggetti a 5 Stella. E sopratutto questo non glie lo possiamo togliere un PD che combatte l'estrema destra. Fra 5 anni sarà la generzione smartphone a votare! se non molliamo vinciamo noi ! Bella vitorria a 5 stelle !
  • uno di noi 3 anni fa
    ho letto di un altro Italiano che ha perso il lavoro (da tempo) e si è tolto la vita gettandosi sotto un treno. quanti ne devono morire ancora? sono 24 anni che l'europa chiede all'Italia di dare un sussidio ai disoccupati a cui NESSUNO da lavoro, ma molti (che hanno un lavoro) hanno preferito votare chi promette ai disoccupati un posto di lavoro che non arriverà MAI. non ci sarà mai un posto di lavoro per tutti, solo un demente può pensare il contrario. quindi rimangono 2 alternative: -ammazzarsi -delinquere
    • marco s. Utente certificato 3 anni fa
      ..io sono un disoccupato e non ho diritto a nulla,la mia vicina è obbligata a farsi fare la spesa dal comune una volta al mese perchè a dovuto chiudere baracca.Boniperti,consigliere regionale alla regione piemonte indagato per aver gonfiato i rimborsi,in più con i nostri soldi si comprava cimeli del fascismo che colleziona...qui da noi è visto quasi come un idolo...questa è l'italia...io e la mia vicina due stronzi.
  • leonardo triglione Utente certificato 3 anni fa
    rinunciate i soldi,il lusso,la bella vita per il popolo e in cambio siete stati pugnalati alle spalle nel giro di pochi mesi......traditori di merda. Renzi con ottanta euro si è comprato il vostro culo andate in farmacia e compratevi le supposte
  • Marisa S. Utente certificato 3 anni fa
    Io penso che proprio perché la campagna Beppe Grillo l'ha fatta così bene che i 14 euro di letta con renzi sono passati ad 80 euro
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi mi è anche arrivata la cartella della TASI 453,04 euro per un modesto appartamento. Non ho mai evaso nulla e non navigo nell'oro so solo che la pagherò pur sapendo che non servirà a nulla. Non ho bisogno né del maalox né della vasellina ma te lo dico a te elettore PIDDINO con la differenza dei meno di mille euro del PD e la TASI comincia ad acquistarti la vasellina e attenzione che i soldi per acquistarla potrebbero anche non bastarti.
  • Gianni C 3 anni fa
    Non c'è nessun colpevole da trovare, nè colpe da addossarsi. La colpa sta solamente nella nostra volontà di fare il referendum per l'uscita dall'euro..solo questo ci ha danneggiato.. ne ho sentiti diversi di italioti che se la sono fatta sotto e hanno creduto di perdere tutto..altrimenti ci avrebbero votato.. se erano le politiche arrivavamo al 30% Beppe. teniamo duro! presto faremo dimettere il presidente e questo governo.. e poi il 21/22% per un movimento che si è presentato alle elezioni solo l'anno scorso è sempre un ottimo risultato! se lo prendevamo alle politiche scorse si sarebbero tutti stupiti ugualmente, ci davano al 10%.. Avanti tutta siamo la prima opposizione e gli guarderemo ogni pelo nel c...! Forza ragazzi! Più forti di prima!
  • vito asaro 3 anni fa
    occhio.hanno cominciato con"l'opposizione responsabile".vogliono rubarvi l'onestà.ne hanno bisogno.NON FATEVI FREGARE.
  • Cristian S. Utente certificato 3 anni fa
    Allora siete voi i miei portavoce, tenete conto che vi controllerò con molta attenzione in quanto non mi è mai interessata la quantità ma sulla qualità non transigo ! Dal vostro comportamento si determinerà la vittoria o la sconfitta di questo movimento, quindi state allerta ne va del futuro dei miei figli ! Buon lavoro.
  • Fab T. Utente certificato 3 anni fa
    OK ho capito come funziona: 1. In Italia non frega nulla a nessuno dell'onestà dei propri rappresentanti. 2. In Italia non devi mai cercare di fare trasparenza, pulizia, meritocrazia. Sono tre cose odiatissime. 3. Parla, urla proponi ma non toccare mai nessuno sull'argomento "privilegi acquisiti soldi" 4. In Italia anzianità=esperienza (FALSO)
  • vito asaro 3 anni fa
    sull'onda dello strepitoso successo di matteo,anche il suo papà putativo ciriaco ha raggiunto il successo diventando,nientepopodimenochè,sindaco.come dire:il nuovo che avanza.
  • alberto mei rossi 3 anni fa
    Non capisco di cosa blatera la tv sconfitta di cosa? credo abbiate , fatto un ottimo lavoro , siete in Europa...siete le scialuppe di salvataggio del TITANIC PD...sono partiti e ancora non hanno visto l'iceberg, non temete, non lo vedono...noi lo vediamo si chiama LE PEN SI CHIAMA FARAGE, non dobbiamo far altro che...stare fermi...alla tv è goooooderci lo spettacolo quando andranno a sbattere...ciao belle gioie...
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Il grande DARIO FO è un nostro amico della primissima ora, totalmente disinteressato a differenza di tanti opportunisti e fiorellemannoie che ora ci abbandoneranno spero per sempre (uno dei pochi effetti collaterali positivi di un risultato al di sotto delle -forse troppo entusiastiche- aspettative). Dario Fo ha dichiarato all'Huffington Post che a noi italiani "piacciono i venditori. E proviamo questo grandissimo piacere nell'essere truffati". Beppe "forse a volte ha estremizzato toni e concetti, ma quanto può aver spostato qualche errore? Nulla. Siamo di fronte alla scelta di una NAZIONE CHE NON HA IL CORAGGIO DI FARE SCELTE DI ROTTURA e a cui piace la menzogna […] Sono deluso non per me stesso, ma perchè penso all'Italia. Perché vorrei vedere un cambiamento vero e non di facciata" Fin qui concordo con l'opinione di Fo. Però caro Dario, suvvìa, non puoi scadermi auspicando "un avvicinamento della LISTA TSIPRAS con i Cinque Stelle", sarebbe un ERRORE ESIZIALE! Mi sembra di essere tornato all'anno scorso, quando fior di intellettualoni ci consigliavano di scendere a compromessi con Bersani (e Fo mi delude, perché lui almeno non è di quella risma). La LISTA TSIPRAS è proprio un esempio lapalissiano quanto odioso della "nazione che non ha il coraggio di fare scelte di rottura", benché declinato in salsa radical-chic. Lasciamo che la gauche au caviar dei "diversamente europeisti" con la puzza sotto il naso (sul cui carro è salito pure Vendola!) faccia la fine alla quale è destinata: ACCORDARSI COL PD. Noi continueremo a fare l'OPPOSIZIONE, ma opposizione vera. http://www.huffingtonpost.it/2014/05/27/elezioni-europee-fo-italiani-piacciono-menzogne_n_5395531.html?utm_hp_ref=italy
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Carmine. Che fare? Resistere, non mollare e continuare a diffondere tra le persone che frequentiamo quotidianamente fatti e questioni che il sistema informativo occulta e deforma. Più sopra Claudio C. scrive a proposito della campagna contro di noi, che sta continuando: "hanno talmente paura del nostro virus dell'onestà che non gli basta batterci ... ci devono annientare ... più che paura ... terrore direi ... E FANNO BENE AD AVERNE !!! (*_*)" Anche se ti confesso che sto ancora cercando di metabolizzare lo sconcerto per questo risultato elettorale. Ci sono rimasto male, per lo stato in cui si trova l'Italia (e gli italiani): sconfortante (ma non bisogna arrendersi).
    • C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 3 anni fa
      ciao alessandro. dura la sconfitta è. adesso cosa possiamo fare...
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Non servono le Parole, oltre taluni Limiti. Occorre trovare le Relazioni che implicano un Equilibrio. L'Amore puro, è un' Eroina che sfonda ogni Muro, sin la BAstiglia... Vuoi un'Estasi eterna? Un correre insieme? Ero seduta sull'orlo di un Precipizio, lungo la Via dell'Amore, a MAnarola o in fondo a Viale Zara, che importa... Prigioniera entro una soap box da claustrofobia, scacchi al pavimento. Spoglia al par delle PAreti, il capo reclinato all'indietro, a sfuggirmi. LA schiena arcuata, i CApezzoli come Turaccioli, sughero per tappi alle Orecchie sul corpo indifeso. Il Grido, assente. Piccolo Pinocchio Pierrot, cupo, dagli Occhi troppo fondi, quasi a temer i Crateri della Luna, a guardare, scrutar, da LAssu'... Troppo di Te, fra le Immagini mai Presenti. Le tue LAbbra, la tua Lingua a cercare le mie. Le tue Febbri Infocate ad aver Ragione delle mie, bianche. Incatenata ad uno sgabello, le Forme tonde ad Esplodere, i Seni incontenibili, le cosce sollevate, gli accessi interdetti... Tu a cinger i Fianchi, la tua Sapiente, sapida bocca ad aver ragione del Collo nervoso, elettrico. Una mano al Seno, ancora,; l'altra a scompigliar la peluria, il ciuffo, oltre le autoreggenti. M'Issi a Bordo, m'Inarchi, sospingi, Attrai, dolcemente Nostromo , al Beccheggio, rollio. Il capo, la chioma, dimentica, a tuffo come CAscate, a quanto piu' v'è d'addietro. Ancor mi sei Sopra, turbinio di BAci, pizzicor di LAbbra al collo. Eccoli ora, le nubi, i cavalli sfrenati a BAtter col Ferro la Tenerezza delle CArni, la mia Terra... Oohh! la tua Bocca! Incollata alla mia. Quale Sensazione, nel Mordicchiarla, catturarla, prenderla in sè! Sì, or so ch'è possibile ritrovar la Chiave smarrita, quì, ora, fra le Pieghe smarrite ed Infuocate del mio Deserto, Intimo e Pericoloso. Una Stoccata da dietro e la solita MAno a Tender, quasi spezzar alla gola, il Collo, il Dorso... Accesa: mi hai Accesa. Ancora scivoli alle Cosce, or serrate, mi chiudi le Pupille, scivoli all'Ombelico: mi Scuoto, Urlo!
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Amici cari, denigrare la vittoria del PD non ci fa onore. Un Movimento come il nostro deve anche saper mostrare umiltà. Cortesemente, il PD ha vinto. PUNTO. Pensiamo a cosa si è sbagliato piuttosto. E non solo Beppe, ma ognuno di noi deve fare un piccolo mea culpa e un piccolo bagno di umiltà per favore. Buonasera e iniziamo a meditare un po per favore.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      lo so Harry ma in questo caso credo sia sufficiente qualche mesetto ... arriva una "manovrina" ... un fiscal compact ... qualche tassa che aumenta e magari qualche 80€ che non arriva più ... qualche altra bugia ... vedremo ... comunque chi ha il 40% alle elezioni successive può solo calare ...:)))
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      L'Itagliano, ha scelto qualcuno che gli assomiglia, non cìè dubbio....... http://www.danielemartinelli.it/wp-content/uploads/2014/02/matteo-renzi-lingua.jpg
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      A chi dice di aspettare per veder passare il cadavere del nemico, ricordo che i tempi, in Itaglia, sono lunghissimi per qualunque cosa.....
    • enzo spataro 3 anni fa
      sì, siamo colpevoli di onestà e buone intenzioni ma stai sereno che adesso ci daranno la purga.
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      abbiamo perso perché l'informazione e' ancora saldamente sotto il controllo di questi partiti che non vogliono cambiare e non perché Grillo ha gridato troppo. Non si deve fare i moderati quando qualcuno ti ruba il portafoglio. Anzi io Grillo non lo voterei se non gridasse come fa spesso e non usasse il sarcasmo tagliente che gli e' tipico contro questi ladri legalizzati. Ladri di legalità, ladri di denaro, come li definiva Pannella
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      mea culpa mea culpa mea maxima culpa io, Padre, ho scritto qualche cazzata di troppo sul Blog, ho sbroccato con 2 persone e ho fatto troppe citazioni di altri. Vorrei l'assoluzione gnè gnè gnè
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Claudio, è verissimo che hanno "giocato sporco", ma il fatto che non vi sia alcun fair play (per usare un eufemismo) dal nostro punto di vista è semplicemente UN DATO DEL PROBLEMA di cui tenere realisticamente conto, perché è al di là delle nostre possibilità di controllo. Possiamo (dobbiamo) migliorare con l'organizzazione dei rappresentanti di lista, ma come la mettiamo con la deformazione sistematica e tendenziosa operata dal mainstream mediatico verso il MoVimento? Quello è il vero nodo (che non abbiamo il potere di sciogliere).
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      …e come sottolinea NIco (che saluto) il 21% è tutt'altro che da buttare, anzi! Da questa base dobbiamo ripartire. Con più realismo nella valutazione dei nostri mezzi ma con identico entusiasmo.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ad entrambi ... Francesco posso anche concordare con quel che dici ma mi lasci la possibilità di aggiungere che hanno vinto ma giocando sporco ... rammenti la pubblicità "ti piace vincere facile" ??? ecco quello che in fondo in fondo penso di queste elezioni ... mai giocate ad armi pari ... più giù ho segnalato un commento di Di Battista chiedendomi come gli italiani abbiano potuto scegliere la Picerno ... non mi sembra normale ...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Francesco, ho già scritto e lo ribadisco: il mea culpa lo dobbiamo fare tutti, iniziando da noi stessi se, come è evidente, non siamo stati in grado di testimoniare il messaggio di speranza in una possibilità di cambiamento (onestà, trasparenza, giustizia, solidarietà) coinvolgendo le persone con cui ci relazioniamo quotidianamente. Tra loro vi è molto di quel 40% di elettori che ha deciso che non valeva nemmeno la pena votare: era tra loro (e non fra i "moderati" da "rassicurare") che dovevamo raccogliere adesioni.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Bravissimo!!!!! Ora ricominciamo, caxxo, abbiamo sempre un 21% e siamo secondi solo ai Piddini, cosa vogliamo di più? Con affetto...Francè.
  • vincenzo v. Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi non cadete nel pessimismo,abbiamo i nostri eletti nel consiglio europeo,abbiamo il 21% la Destra e' morta e divisa,e per quanto riguarda "il magnifico???" a Settembre con la Tasi perde il 20 % dei consensi...Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico...
    • C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 3 anni fa
      L'immagine dl nemico che scivola sul fiume è fantastica...rende bene l'idea, probabilmente non dobbiamo fare altro che aspettare, si faranno male da soli...
  • Paolo granata 3 anni fa
    Non vedo per quale motivo dobbiamo rivedere la nostra politica! Noi abbiamo perso 14 senatori giuda......è quindi i giuda degli ottanta denari sono passati alla politica fatta di menzogne e l'hobby politiche che vadano a fare in culo! Abbiamo stretto i ranghi e siamo sempre più forti e bisogna guardare a quel 21% che non se venduto noi vogliamo grillo casaleggio che vanno avanti così anche con toni più forti, noi siamo la parte pulita e non scendiamo a compromessi con i giuda. se grillo o casaleggio indietreggiano io non mi riconosco più in questo movimento e non appoggerò più il M5S! Sono nato con loro e se proprio vogliono Abdicare davanti alla menzogna PD e non avanzare con la forza della verità io ritornerò a non votare nessuno! AVANTI COSÌ FORZA NOI SIAMO NEL GIUSTO NOI SIAMO LA SPERANZA E LA VERITÀ LA MENZOGNA VERRÀ SEPPELLITA!
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera. Riprendo una frase di Beppe di qualche tempo fa. "Presente, presente, presente. Dobbiamo pensare al futuro, altro che presente" Il futuro si costruisce nel presente. Pensare che il futuro sia qui non paga. Qui e adesso c'è ancora un popolo che SI FA INFORMARE e non s'informa. Una Legge naturale vuole che l'uomo sia sviluppato fino ad un certo punto. Oltre tale punto, perchè l'uomo veda realmente quel che ha intorno, deve fare degli sforzi mirati e continui. Se non fa tali sforzi, dei respingenti potenti lo mantengono in letargo, o meglio, in un sonno ad occhi aperti. Pensare che qualsiasi gruppo sia esente da questo è mera illusione. Non solo, pensare di me stesso come di uno nel pieno possesso delle sue funzioni totali, anziché in balia di ipnosi dovute a forze immanenti e poderose, sarebbe quell'illusione di illusioni che porta alla follia. In tutto ciò, pertanto, ritenere che noi si sia svegli e gli altri privi di ragione è ingenuo. Infatti in queste elezioni il M5S ha peccato essenzialmente d'ingenuità. Primo perchè si è addormentati anche noi, secondo perchè gli altri son convinti delle loro ragioni indotte come non mai)tanto quanto lo siamo noi. Questo, pertanto, è il presente d'Italia, il futuro immaginato da Beppe prima e da tutti noi poi è ancora in divenire. Lo dobbiamo costruire cominciando da oggi. L'oggi vede ancora il 70% di italiani disinformati e pigri nel dover cominciare una nuova era. Evidentemente, la maggior parte di loro(ma noi non siamo da meno...rammentiamo)si culla sulle belle parole di un berlusconi prima, di un monti poi e di un renzi ora. Per loro un pifferaio magico è solo uno che alimenta i loro sogni e li lascia dolcemente nel sonno beato. Ma d'altronde chi di noi è disposto a ringraziare colui che ci sveglia in malo modo mentre stiamo dormendo alla grande? Ecco Beppe, questo è l'oggi dal quale costruire il futuro. Il domani pre-visto è bello ma SI DEVE partire da questo presente per far si che il domani s'avveri. 'nasera.
  • enzo spataro 3 anni fa
    il frociazzo rottinculo che pronuncia la effe al posto della esse oggi aveva parole di elogio e di stima nei confronti dei nostri ragazzi ma inveiva furiosamente nei confronti di Grillo e Casaleggio. Sarà questa la strategia di questi farabutti per farci evaporare, quindi smettiamo di criticare le parolacce di Beppe ed il cappellino di Gianroberto e mostriamo verso di essi il massimo della dvozione altrimenti faremo il loro gioco.
    • enzo spataro 3 anni fa
      purtroppo gli anziani rappresentano una zavorra in quanto sono abituati ai toni cotonati e rassicuranti dei mafiosi e ladroni, questo è un problema non indifferente, noi possiamo esprimere solo toni da incazzati e prevaricati.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      nella mia città la maggiorparte dei ragazzi votavano movimento,ma gli anziani non lo hanno votato per grillo che usava toni alti,se beppe non può cambiare,perchè è il suo modo credo sia giusto che dia più spazio,occhio,più spazio non vuol dire che grillo debba necessariamente sparire,poi dimettersi è una cosa che mi devono spiegare,come fa?,mica è candidato,misteri.
  • vito asaro 3 anni fa
    restare in europa?certo che si può