Passaparola: Gli italiani bambinoni deficienti governati da massoni - di Gioele Magaldi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
I politici massoni
04:30
HD con sottotitoli
politici_massoni.jpg

Non solo gli italiani, l’opinione pubblica media purtroppo è facilmente manipolata da grandi mezzi di informazione, concentrati nelle mani di editori non puri in gran parte, questo è un caso eclatante per l’Italia. In Italia c’è poca editoria pura, il Quarto Potere che controlli gli altri tre poteri non esiste perché sono in mano, televisioni e giornali di signori che hanno anche banche, assicurazioni e altri interessi industriali o finanziari. Agli italiani, e non solo agli italiani, viene fatta una narrazione delle cose che prepara poi l’arrivo con le fanfare di personaggi come Monti e Letta e poi anche di Renzi. Il Passaparola di Gioele Magaldi, storico, politologo,Gran Maestro del Grande Oriente Democratico (GOD) e autore per Chiarelettere del libro Massoni, società a responsabilità limitata

Gioele Magaldi: Sono un insider, un addetto ai lavori massonico internazionale e quindi credo che nessuno meglio di me e delle persone che hanno collaborato con me, possano parlare di queste materie.
Blog: Dove sono le prove di quel che dice?
Gioele Magaldi: Ho spiegato più volte che se avessimo dovuto mettere in un libro già di 656 pagine tutti i riferimenti precisi ai documenti che abbiamo consultato in equipe nel corso del tempo, sarebbe venuto fuori un libro di seimila pagine, se non di più, quindi adesso abbiamo pubblicato questo libro, ne pubblicheremo altri, studi sulle dinamiche del potere in età moderna e contemporanea, derivati dallo studio rigoroso di archivi privati che non sono per loro natura passibili di desecretazione, documenti molto noiosi perché sono archivi massonici quindi brevetti, diplomi, scritti, tavole architettoniche, scritti tecnicamente massonici. Naturalmente questo lavoro è anche figlio di una comparazione con strumentazioni storiografiche, filologiche e socio-antropologiche a disposizione già degli studiosi, solo che è mancata la volontà finora di mettere insieme anche determinati fili rossi e blu che riconnettono insieme gli eventi.

Blog: Dopo l'uscita di questo libro non ha paura di essere portato in Tribunale?
Gioele Magaldi: Se qualcuno si sentisse calunniato, diffamato, chiamato in causa in modo improprio in quello che abbiamo scritto, basterà che convochi una conferenza stampa pubblica, dinanzi all’opinione dei cittadini italiani e di altre nazioni e dicendo “Magaldi è un bugiardo” a quel punto anche noi convocheremo una conferenza stampa world wide e renderemo pubblici i documenti che riguardano quel signore. Nessuno finora ha fatto una cosa del genere, perché chiaramente nessuno ha volontà di essere sputtanato davanti all’opinione pubblica mondiale.
La massoneria rivendica la costruzione delle società aperte, libere, democratiche, del pluralismo di informazione, anche le lamentele sullo svuotamento di sostanzialità, la democrazia contemporanea, si possono fare oggi, perché qualcuno in passato l’ha inventata la democrazia, non l’ha portata la cicogna la democrazia e la libertà, l’hanno portata i massoni progressisti. Il problema non è il Tribunale, perché non è dare del massone a qualcuno significa diffamarlo o calunniarlo. Alcuni massoni hanno compiuto e compiono azioni eversive, contrarie ai principi democratici che altri loro confratelli hanno promosso e difeso. Quindi il problema non è tanto di Tribunale, quanto di verità storica di certe affermazioni.

Blog: Nel suo libro si legge: "Se non fossero stati dei bambinoni deficienti, non avrebbero accolto con le fanfare Monti, Letta, Renzi." ...
Gioele Magaldi: Non solo gli italiani, l’opinione pubblica media purtroppo è facilmente manipolata da grandi mezzi di informazione, concentrati nelle mani di editori non puri in gran parte, questo è un caso eclatante per l’Italia. In Italia c’è poca editoria pura, il Quarto Potere che controlli gli altri tre poteri non esiste perché sono in mano, televisioni e giornali di signori che hanno anche banche, assicurazioni e altri interessi industriali o finanziari, Agli italiani, e non solo agli italiani, viene fatta una narrazione delle cose che prepara poi l’arrivo con le fanfare di personaggi come Monti e Letta e poi anche di Renzi che è un grande affabulatore molto più carismatico e vendibile di Monti e Letta, ma che nella sostanza ha proseguito le stesse politiche recessive e distruttive dell’interesse pubblico.

Blog: Monti e Letta appartengono a delle Logge, e il Presidente del Consiglio?
Gioele Magaldi: Ho spiegato molto bene nel libro e a quello rimando del fatto che Monti appartiene alle aristocrazie massoniche delle Ur-Lodges, Enrico Letta è un paramassone di rango, nel senso che è un uomo che non è stato mai ammesso nel Santa Sanctorum delle superlogge più importanti, ma che è sempre stato al loro servizio in modo subalterno e ancillare. Matteo Renzi è un wannabe (contrazione di want to be, "voler essere") massone, cioè è un uomo che aspira a fare parte non tanto del Grande Oriente d’Italia o di altre comunioni massoniche italiane che hanno un’incidenza mediocre sulle vere dinamiche del potere, ma a una delle Ur-Lodges che stanno guidando i processi di destrutturazione sociale e economica e europea e sono Ur-Lodges in gran parte in cui è protagonista Mario Draghi, un uomo che viene costantemente osannato dalla grande stampa manipolatoria che tratta gli italiani come bambini deficienti e che invece è un uomo che, bisognerebbe ricordarlo, non solo è padre di questa austerità europea che sta massacrando popoli, ma è colui che ha gestito le grandi privatizzazioni all’italiana che sono stata una svendita a favore di amici e amici degli amici, di importanti asset pubblici della nostra Nazione.

Blog: Il prossimo Presidente sarà un massone? Prodi ad esempio..
Gioele Magaldi: Le dimissioni Napolitano sono state, da qualcuno, messe anche in connessione con questa operazione editoriale che noi abbiamo lanciato, questa nostra operazione, unita a altre hanno creato molti nervosismi, questi fattori naturalmente, insieme a altri, hanno indotto Napolitano a dimettersi. Il sostituto di Napolitano, noi vigileremo perché nel libro si parla non soltanto di massoneria aristocratica che gestisce da 30 a 40 anni i grandi processi di globalizzazione e di insana costruzione europea, ma si parla anche di riscatto dell’Ur-lodges progressiste, di cui l’ambiente democratico, sono un gran maestro. Noi vigileremo su chi sarà il prossimo inquilino del colle, cercando in termini democratici, limpidi e trasparenti lo diremo, di evitare che vada al Quirinale un altro personaggio nefasto come Napolitano. Se uno guarda l’Ur-Lodge a cui appartiene Napolitano e ne vede la storia, non esce benissimo uno che come lui è stato appartenente fino al 1978.
Non sarà molto influente e importante il prossimo Presidente della Repubblica come lo è stato invece Napolitano, perché i tempi sono cambiati e la gente inizia a aprire gli occhi e le orecchie. Prodi è senz’altro parte del network massonico sovranazionale in termini perfino clamorosi e insospettabili.

Blog: Il MoVimento Cinque Stelle è estraneo a logge massoniche, istruzioni x la sopravvivenza?
Gioele Magaldi: Il Movimento Cinque Stelle è nato e nasce su esigenze molto importanti e utili, avrebbe da modificare alcune cose, il Movimento Cinque Stelle ha poi un problema interno di articolazione democratica e liberale, è un movimento che si presenta agli elettori e chiede il consenso come altri partiti o movimenti, noi stiamo fondando un movimento metapartitico che quindi non chiederà il consenso e non sarà concorrente né del Movimento Cinque Stelle né di altri partiti, ma che vuole riunire tutti i progressisti italiani e extra italiani, europei per cambiare paradigma in Italia, in Europa e nel mondo in questa cattiva globalizzazione. Questo movimento si chiama Movimento Roosevelt vedrà la luce tra gennaio e febbraio 2015 e riunisce massoni e non massoni, purché accomunati da una vocazione progressista, il nome “Movimento Roosevelt” richiama le dichiarazioni dei diritti umani patrocinati da Roosevelt, richiama la grande elezione del New Deal di Roosevelt richiama la lezione economica di John Maynard Keynes dimenticata in questa Europa tutta quanta friedmaniana e basata su principi di neoliberismo feroce e anche ottuso, se non fosse che è un neoliberismo in malafede, è fatto apposta, con le sue valide declinazioni per destrutturare la società europea, i suoi principi di welfare la sua prosperità. Invito il Movimento Cinque Stelle e i suoi dirigenti a abbeverarsi perché faremo una scuola di alta formazione politologica, faremo una Fondazione Roosevelt con interventi importanti di welfare sul territorio europeo per dimostrare che la politica dovrebbe essere intervento sulle cose, sui territori, riunendo le persone di sano intelletto e buona volontà anche di diversi schieramenti, ma vorrei dare un ultimo consiglio agli ispiratori e ai gestori del Movimento Cinque Stelle: accettino l’idea che non si possono abolire i partiti, e che l’alleanza tra diversi, pur mantenendo la propria identità è l’unica possibilità di ridare sostanza alla democrazia italiana e non solo italiana, cioè se il Movimento Cinque Stelle accetterà di dialogare di allearsi con chi li considera meno peggio nel panorama politico italiano, noi potremo avere una svolta politica importante, altrimenti si rischia di congelare milioni di voti che credono e hanno creduto, giustamente, al Movimento Cinque Stelle come fattore di rinnovamento.

prezzo_libero.png

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sembra molto più Democratico del Non Statuto Chissà che ne pensa Padron Beppe STATUTO DELLA FONDAZIONE ROOSEVELT ARTICOLO 1 La Fondazione Roosevelt è una libera associazione di forumisti pirriani che si propongono di analizzare,discutere e propagandare ogni aspetto sociale e solidale del liberalismo, nonchè ogni esperienza politica ad esso legata ARTICOLO 2 La Fondazione Roosevelt (FR) si compone di tre soli organi statutari : l'assemblea degli iscritti , il gruppo sociale privato e il Coordinatore. ARTICOLO 3 L'Assemblea dei Soci è composta da tutti gli iscritti alla fondazione. Elegge annualmente il Coordinatore. ARTICOLO 4 Il Gruppo Sociale Privato, è un club formato da un sottoinsieme di iscritti alla FR cooptati dal Socio Fondatore, con il compito di dirimere eventuali contrasti interni tra aderenti. E' facoltà del GSP porre il veto sull'elezione del Coordinatore. ARTICOLO 5 Il Coordinatore ha i compiti di dirigere i lavori della fondazione e di curatore delle relazioni esterne in nome e per conto della fondazione stessa. La sua elezione deve avvenire con la maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto. ARTICOLO 6 Lo statuto della Fondazione Roosevelt può essere modificato solo all'unanimità degli iscritti. DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI Il Socio fondatore è il forumista Bubba, che eserciterà il ruolo di Coordinatore per il primo anno di vita della fondazione.
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Beppe, Bubba dura un anno,tu quando intendi levarti dalle OO ? VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE LIBERO
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    ciCIcuAriOno .., roma.., Commentatore certificato Ma chi l'ha certificato questo coso? Probabilmente gode della Legge 104 e passa tutto il suo tempo a fare figure da CiCicuAriOno cioè figure di merda......
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ecco adesso ti riconosco! Ultimamente ti eri un po ammosciata :)
  • Nicola Nicolini Utente certificato 3 anni fa
    Questo è IL POST! Sto leggendo il libro di Gioele Magaldi dopo aver trovato il link su consiglio di Lalla che spesso scrive qui, direi che è imperdibile. Fondamentale capire la figura di Draghi, osannato dai media e altrettanto pericoloso per il nostro futuro. Altrettanto fondamentale è capire che le élite mondiali hanno progetti ben precisi per il nostro futuro MA LI TENGONO BEN NASCOSTI all'opinione pubblica grazie ai media al loro servizio. Devo però dire a Gioele Magaldi che la Massoneria aristocratica e oligarchica che sta mettendo in ginocchio i cittadini europei e che manovra da dietro le quinte per pura avidità e sogno dittatoriale NON SI COMBATTE CON LA MASSONERIA "PROGRESSISTA" ma con la TRASPARENZA, con il superamento delle logge, dei club esclusivi di ultra-ricchi con riunioni a porte chiuse, anche se fatte a fin di bene. Quello di cui il mondo ha bisogno per progredire è partecipazione e soprattutto libero accesso ad una INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE. Ritengo comunque il libro di Magaldi imperdibile per capire quanto davvero ci vogliano far vivere in una MATRIX dove tutto quello che sappiamo è sbagliato. Un esempio? I terroristi dell'ISIS. Secondo voi chi si nasconde dietro al tagliatori di teste con filmati hollywoodiani?
    • Nicola Nicolini Utente certificato 3 anni fa
      @Silvano Borsari Renato Farina alias agente Betulla non "si inventava notizie" ma faceva disinformazione mirata depistando per conto dei servizi segreti (Sismi) e c'è una bella differenza! E' proprio il centro dei problemi di cui si discute qui: la disinformazione con cui si teleguidano gli elettori e l'opinione pubblica.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ^_^
    • Silvano Borsari Utente certificato 3 anni fa
      Per cortesia non ci servite altre scie chimiche, area 51 etc. Vanno benissimo nei romanzi, ma che tali rimangono. Non è che si può sempre dar credito al primo che scrive un libro o un articolo. Mi viene in mente il giornalista Betulla che si inventava delle false notizie e se ne vantava pure. Ora non dico che Magaldi sia sullo stesso piano, ma andiamoci cauti prima di incensare qualcuno prima di capire se è un paranoico, il solito approfittatore o una persona per bene. Comunque il fatto che non fornisca prova alcuna, ma che dica: denunciatemi se avere coraggio, non è un buon biglietto da visita. Il Barbiere di Siviglia mi sento cmq di escluderlo. Per me.
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il Barbiere di Siviglia?
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    I muratori, quelli veri, la sera sono stanchi e non hanno il tempo di riunirsi con i grembiulini e i cappucci in testa, loro hanno da lavorare......
    • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
      Lo sai benissimo cosa penso di quella troja maledetta
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      E della Fornero che ci dici?
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Questo libro è una ciofeca a sentire l'autore sono tutti massoni pure Papa giovanni pertini e padre Pio ha copiato l'elenco del telefono ma non avete cose più serie da mettere?
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Pensavo leggessi cose più serie
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    al minuto 14 circa di questo video Vladimiro Zagrebelsky vi spiega la fonte storico-giuridica italiana della costruzione europea https://www.youtube.com/watch?v=1sHElVhBsXk no complottisti, grazie :)
    • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
      se poi volete andare oltre nella visione, male non vi farà
  • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ogni volta che Renzi è difficoltà il Blog con tempismo perfetto pubblica post come questo.Chi lo legge pensa: Beh se l'alternativa a Renzi sono questi imbecilli è meglio tenercelo stretto anche se ci sta massacrando. Attenti a non esagerare altrimenti rischiate di venire scoperti anche dai vostri Talebani
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bel nick.
  • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
    Se non si fanno le quirinarie per appoggiare candidatura di Zagrebelsky sarà la volta buona che non vado più a votare... Spero che questa notizia sia falsa, perchè la stragrande maggioranza della rete vuole Imposimato, no zagrebelsky.
    • Silvano Borsari Utente certificato 3 anni fa
      Hei, sono 2 fratelli, uno o l'altro non si cade tanto dall'alto (anche se Gustavo mi pare abbia più titoli, generalmente parlando). Comunque visto che la rete preferisce Imposimato, non vedo necessità di fare delle quirinarie (grazie Lorenzo per il lavoro fatto). Quando si inventano dei neologismi tipo quirinarie, sarebbe possibile metterci qualcuno con un poco più di fantasia?
    • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
      questo http://it.wikipedia.org/wiki/Vladimiro_Zagrebelsky non questo http://it.wikipedia.org/wiki/Gustavo_Zagrebelsky
    • Dr.Terzilli 3 anni fa
      un dubbio, intendo Vladimiro non Gustavo
    • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
      fossi in te, preferirei uno con meno fallimenti alle spalle cmq, votiamo pure
    • paolo boccali Utente certificato 3 anni fa
      per me: purchè non mortadelle.
  • ChiediloaPeppe 3 anni fa mostra
    BEPPE, GRAZIE PER AVERCI DONATO RENZI!
  • the arrow 3 anni fa mostra
    L'indirizzo politico, il contenuto e i tempi del Blog li decidono Beppe e Casaleggio, guardiamo in faccia la realtà. Sono loro che ci stanno portando....lì. Non dico altro.
    • the arrow 3 anni fa mostra
      ..cioè Cassandra Crossing, CRASH, DISASTER, 11 Settembre. Ho detto, no?
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      No, di' invece. Cioe'?
    • paolo boccali Utente certificato 3 anni fa mostra
      se il Movimento c'è, il merito è solo loro. Io mi fido di loro per quello che hanno saputo fare fin quì. Da un po' vedo che c'è bisogno di un aggiornamento corposo per seguire i tempi che modificano velocemente, più delle menti umane.
  • ChiediloaPeppe 3 anni fa mostra
    L'AVETE VISTA L'IMMAGINE DI SFONDO DEL BLOG 878? https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/s720x720/10402816_884328214931365_1279551431915749932_n.jpg?oh=0bb5e7c222823cbe901ab792a601af06&oe=554423FA&__gda__=1428949831_3eb0423376fd5201be2af7fc03e498c9 DA UN CERTO SENSO DI LIBERTA', DI ESSERSI LIBERATI DA UN FARDELLO!
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    non avete ben compreso, permettetemi il Dr.Magaldi è qui ospite perchè anche lui, dopo alcuni gravi abbagli ha visto la Vera Luce e appoggerà la candidatura di Vladimiro Zagrebelski alla Presidenza della Repubblica non sarà allenza ma almeno avremo un Presidente di tutti ecco quanto
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    l'unica allenza che serve agli italiani è quella con una gnocca russa, o con un gnocco russo (sono per le pari opportunità anch'io) almeno miglioriamo un po', col tempo, la razza altro non ci serve RooSvelt ci fa solo una pippa mentale ciao, alla prossima :))
  • dardi comunardi 3 anni fa mostra
    si come Panzer che travolge e avanza del MoVimento infuria la mattanza grigio e impaurito poveretto Beppe contrastar le minacce allor non seppe de li destri il voto ad inseguire solo a tal guisa ahimé potea finire in ultimo il Blogghe coi massoni o Gran Maestro ci illumini i @@ it.wikipedia.org/wiki/Comune_di_Parigi_(1871) p.s. vi rivoto anch'io com'è vero Dio :D
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    andiamo pure a combattere negli iussei con le pezze al kulo come al solito, senza arte ne parte, okkio che vi possono congelare gli arti e non solo il voto con questi signori
    • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
      visto che si parla di alleanze e il Dr. Magaldi lo sa bene, è già accaduto con il nostro alleato nazista, gli italiani sono solo lavoratori da sfruttare
    • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
      capacissimo di mandare qualche centinaio di migliaia di italiani a lavorare negli iuessei a carota e bastone non lo sottovaluto
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma ti fa proprio arrabbiare magaldi
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    tenta di prendervi per i fondelli, il primo che li ha congelati è lui insieme ai suoi sodali qui siamo in Italia, non negli iuessei le buschiamo da tutti anche dai Greci ok per la loggia RooSvelt
  • peppe peppuzzo vergognoso 3 anni fa mostra
    Mamma mia, prima la moneta elettronica contro la volontà della base che ha sancito la sua posizione sul contante in una votazione fatta online. Quindi la volontà della rete buttata nel cesso. Ora la storiella girata a suon di supe_rca_zzole sulla tassa di successione. E a chi la vorreste imporre? A quelli che hanno le società in Lussemburgo? Tipo la dinastia Agn&lli? O a quella svizzera di De Ben&detti? O a qualche politico tipo Letta che risulta nulla tenente? O ai poveracci che credono nelle vostre balle di nuovi mantenuti? Quale Road Map ti hanno suggerito Grillo, quelli che stanno lontano da questa conigliera chiamata Italia e se la ridono sicuri di non prenderlo nel c.? Diccelo così facciamo prima. Chi salverete dalla sp_orca matt_anza? I figli di magistrati sino ai figli di generali o anche la prole di qualche comico e giornalista che già hanno pensato di mettere il grosso del bottino al riparo?...Grillo sei il solito venduto bu_ffone. VERGOGNATI! Se tu non hai dato una mano a tuo padre per crescere la sua azienda è un tuo problema altri in famiglia hanno fatto la loro parte che tu, che andavi in ferrai pagata da papà, manco immagini.
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    Dr. Magaldi, sappia che questa è la confraternita degli apoti Lei è un fallito e ha fallito nello stesso momento in cui ha appoggiato Vendola, Lei saprà a cosa mi riferisco Lei è in ritardo cordialità
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    Dr. Magaldi, giò i man dai miei mutuati,
    • old dog 3 anni fa mostra
      Ma dott. Terzilli non li vorrà tutti x sé i mutuati ahahahah saluti dottore
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    Dr.Magaldi, cume lè il tempo li à Milan ?
  • Dr.Terzilli 3 anni fa mostra
    veh ki ghe, il Dr.Magaldi huelà volevate la svalutazione dell'euro, eccola serve altro ?
  • Expat 3 anni fa
    Ma possibile che questo blog deve ospitare un massone che dice di poter ricattare molte persone (questo significa il suo passaggio "a quel punto anche noi convocheremo una conferenza stampa world wide e renderemo pubblici i documenti che riguardano quel signore") e poi dice al MoVimento ciò che deve e non deve fare?
    • Silvano Borsari Utente certificato 3 anni fa
      Neppure a me pare un ricatto. Semplicemente è il nulla. Che giustificazione è dire: se non vi piace denunciatemi. Ci rendiamo conto del fatto che ci sono persone che dovrebbero stare tutto il giorno a leggere libri, articoli, interviste e cazzate varie per verificare se si sparla di lui? Se il massone Magaldi vuol fare un servizio perché non pubblica le sue fonti così che tutti possano verificare se ha detto delle verità o ha millantato per i soliti gonzi? E non c'è bisogno di stampare migliaia di pagine, non vi scordate che c'è la rete! Eh già.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lalla, come dici tu non c'è nessun ricatto. Chi si sente diffamato può andare in Tribunale a dimostrare la sua innocenza. Sto leggendo il libro che avevi consigliato qualche giorno fa sul blog e direi che è davvero imperdibile. Noto anche che sul blog molti si danno da fare per buttarla in caciara e sminuire la portata dirompente delle dichiarazione del massone Magaldi.
    • palilia libanora 3 anni fa mostra
      Questo Gioele Magaldi è un noto cazzaro che non può 'ricattare' proprio nessuno. Un innocuo millantatore a cui, incredibilmente, viene dato spazio qui.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      non mi pare ricatto
  • Oscar Andreghetti 3 anni fa mostra
    Ormai assomigliate alla premiata ditta Wanna Marchi / Stefania Nobile che pibblicizzava i poteri del maestro Do Nascimento... Si è imboccata una strada di cialtroneria senza ritorno...
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa mostra
    Mi sono stufata ieri un aeroplanino è stato qui per un giorno intero oggi dopo poche ore la riforma fiscale più iniqua d'Italia sparisce e si cambia fronte Vado sul blog de Il Fatto Quotidiano Almeno lì c'è qualcuno che capisce che si deve battere il ferro fin che è caldo e non fa il casino cialtrone di questo blog
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus