Cosa cazzo c'è da festeggiare a Montecassino?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
ciociara_violenza.jpg

"Scusate l'OT ma questo è un insulto all'intelligenza e alla storia. Non sono mai stata antiamericana o anti qualcosa ma invitare sulla propria tomba il carnefice e osannarlo mi sembra troppo.
La Storia scritta dai vincitori a Montecassino non permette che si parli dei loro crimini
Montecassino. Hanno distrutto inutilmente un’abbazia e violentato 2mila donne!!!, ma noi li festeggiamo. Questa è l’Italia. A Montecassino hanno distrutto inutilmente l’abbazia, un monastero storico fondato nel 529 da San Benedetto da Norcia. In quella campagna (4 battaglie di Montecassino) hanno stuprato 2mila donne (almeno i dati accertati) e poi bimbe, e tanti uomini indifesi sono stati violentati ed impalati. Ma noi festeggiamo assieme al principino Harry. Riportiamo queste testimonianze anche se sappiamo bene che non è “politicamente corretto” parlare dei crimini commessi dagli alleati nel corso del secondo conflitto mondiale: si sa che loro erano portatori di “democrazia e libertà”, loro erano dalla parte del giusto mentre dall'altra parte c’era “il male assoluto”. Ancora oggi abbiamo in Italia sul nostro territorio ben 113 basi americane, in alcune delle quali, sembra accertato che siano custoditi ordigni atomici tattici, serviranno a difenderci da altri “mali assoluti” che potrebbero manifestarsi.
www.controinformazione.info".
eleonora

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • mattia spigola Utente certificato 3 anni fa mostra
    Chi vi parla è un cittadino di Cassino, laureato in storia, con tesi sulle marocchinate e i drammi post battaglie in ciociaria. Nessuno sta festeggiando nessuno. Si commemorano i morti, i caduti e le stragi avvenute durante quei terribili mesi. Credetemi, dopo essere stati rasi al suolo nessuno ha voglia di festeggiare. Ci sono anche tedeschi,americani, neozelandesi, polacchi indiani, maori... Cassino adesso è città di pace, simbolo della riconciliazione tra i popoli; Martire di questa dannata democrazia, sacrificata sull'altare del vostro benessere. Lasciate stare Cassino che ha gia sofferto tanto. ps Gli impalati e le donne violentate sono ad opera dei marocchini, del contingente francese di Juin, e poco c'entrano con Montecassino, molto piu col la gustav...ma loro hanno continuato fino in toscana con le loro violenze Che facciamo vogliamo eliminare il 25 aprile?? le celebrazioni per marzabotto? per le fosse ardeatine? cazzo dici Eleonora?
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      http://it.linkedin.com/in/mattiaspigola io non ce l'ho la laurea in storia ma mi pare inutile negare che i liberatori hanno commesso molti più atti infami degli stessi nazisti per il semplice fatto che gli aggressori potevano colpire anche i civili mentre gli aggrediti (noi) non hanno mai colpito alcun civile statunitense. Se i liberatori erano anche marocchini stupratori non è colpa del post. Riguardo agli stupri mi pare inutile indorarli perchè nessuno degli stupratori in guerra si è mai pentito nè è mai tornato a commemorare.... Io l'applauso ai liberatori non lo farei anche perchè son troppo giovane per sapere da cosa mi hanno liberato e di quel che raccontano alcuni storici eviterei accuratamente di fidarmi
    • Lord Feni 3 anni fa mostra
      "Chi vi parla è un cittadino di Cassino, laureato in storia, con tesi sulle marocchinate e i drammi post battaglie in ciociaria." FALSO. Non esiste nessun cittadino storico di nome Matteo "Spigola" -__- (spigola ma per favore). Cazzo dici lo dico a te. Hai fatto un discorso retorico penoso e falso, firmandoti come un nome falso come cittadino di Cassino quì non ti si conosce non sei registrato, non si sa chi tua sia. Smettiamo con le sciocchezze e non giochiamo su cose così gravi. DON'T FEED THE TROLL!
  • roberto ragni alunni 3 anni fa mostra
    Come ricordava qualcuno migliaia di Americani, Inglesi, Canadesi, etc. sono morti per liberare l'Europa da una dittatura che Germania ed Italia avevano esportato. Adesso tutti questi storici da bar usano questa democrazia per sproloquiare le loro analisi senza dignita' e senza pudore. Ci sta che ognuno ha le proprie idee, ma se nn vi va bene questa democrazia, alzate le chiappe dalla tastiera e fate qualcosa per migliorarla, che a criticare chi ci e' morto non e' bello. per ultimo una notizie dell'ultim'ora, a guerra e' brutta e non la fanno i boy scout, sapevatelo.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus