Milano, il MoVimento ha bisogno di voi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Milano

Il M5S rinuncia ai rimborsi pubblici e ogni suo eletto versa metà dello stipendio e i rimborsi non utilizzati in un fondo per il microcredito grazie al quale sono nate già oltre 1500 piccole e medie imprese. Ve lo avevamo promesso e lo facciamo con grande gioia.
Questo però significa dover affrontare le campagne elettorali con più difficoltà, pensate che a Milano Sale e Parisi stanno investendo milioni di euro grazie alle casse del partito gonfie dei nostri soldi. Noi per sostenere il nostro candidato Gianluca Corrado abbiamo stimato di spendere, in tutto, 25.000€. Lo stretto indispensabile. Di questi ne sono già arrivati una parte grazie alle vostre donazioni ma abbiamo bisogno di arrivare alla cifra totale.
Con questi soldi stiamo organizzando anche una festa per la chiusura della campagna elettorale alla quale siete tutti invitati, appuntamento il 3 giugno dalle 18:00 all'Arco della Pace di Milano con i portavoce regionali, parlamentari ed europei, i candidati alle amministrative 2016, cibo e musica. Trovate l'evento qui: https://goo.gl/DkfQNC
Se volete e potete donare, ecco come fare con bonifico:

Beneficiario: "Carmine Vena mandatario elettorale di Gianluca Corrado"
Causale: "Contributo per la campagna elettorale di Gianluca Corrado"
IBAN: "IT30M0501801600000000231072"

Grazie!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Daniele Cultrera Utente certificato 1 anno fa
    Dal 2009 fino ad oggi abbiamo realizzato un progetto meraviglioso, unico al mondo; fatto di idee, partecipazione, onestà e competenze. Abbiamo sempre mantenuto le promesse : siamo credibili. Abbiamo avuto necessità di raccogliere donazioni per pagare i fornitori dei service agi eventi, stampare materiale informativo; NON prendiamo i RIMBORSI ELETTORALI, perché rispettiamo le scelte dei cittadini sovrani. Oggi ho fatto il mio micro-bonifico, trasparente, coerente, con immensa gioia, nonostante il periodo sia difficile. Ho investito sul futuro dell'ITALIA, sul futuro di tutti noi cittadini. E tu ?
  • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
    Con profondo rammarico devo abbandonare questa allegra congrega. Ci vediamo più tardi,quando sarò di ritorno. Se ritorno. Buon proseguimento!! P.S.Certo che torno!!
  • Il Sudista 1 anno fa
    Senza offesa per i milanesi ma io li ritengo refrattari ai valori concreti di cui sono portatori i candidati Cinque Stelle. Non capiscono perché il Movimento 5 Stelle abbia rinunciato ai rimborsi elettorali, non capiscono perché gli eletti Cinque Stelle si taglino gli stipendi e una parte la destinano alla collettività. I danè per i milanesi sono un valore da non regalare a nessuno. Milano ignora i candidati del Movimento 5 Stelle perchè buttano via i soldi.
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Ore',nun t'aspetta' che levi quer "nessuno"...
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Milano,co' 'na lunga storia,socialista prima e leghista poi,forzista dopo e comunista mo'...comunista... A milan sa laura...Ore',piatto ricco,me ce ficco...quinni...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
      perchè sino a domani i milanesi non hanno pagato i partiti? Eppure è danè anche quello...o no? E' evidente che il significato della "rinuncia"non lo hai capito o forse si e allora continua ,con il Piddì!
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Milan cul coeur in man...aho,se dice così...sembra culo,ma nun lo è...quello(culo)se scrive co' a dieresi...e,senza a elle...
  • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
    Essere Mona [dialetto veneto] un po' si, ma insistere... Ho già donato, e è confermato dai simboli vicino al mio nome.... TAFFAZZI https://it.wikipedia.org/wiki/Tafazzi ,quello che si batteva i coglio**, anzi ERA UN DILETTANTE in confronto a uno che dona al M5S, perchè il M5S non vuole il 0,2 per cento della dichiarazione dei redditi Per fare il 2 per mille, e il M5S non vuole questa quota, che è libera, non implica spese aggiuntive., basta solo una firma. A me non costava niente firmare, bastava che trovassi sulla rete la sigla alfanumerica di 3 cifre che potevano collegarsi al movimento. Anche le persone che non fanno il 730 ma hanno una dichiarazione (tipo unico) possono firmare. Le sigle sono qui, http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Documentazione/Provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/Risoluzioni/Archivio+risoluzioni/Risoluzioni+2015/Marzo+2015+Risoluzioni/Risoluzione+n+27+del+17+marzo+2015/Risoluzione+partiti+politici+20150317.pdf semplici semplici E adesso il M5S chiede LIBERE DONAZIONI. Bellissimo. Così, dato che non è scalabile dalla denuncia dei redditi, la “libera donazione” COSTA al cittadino il TRIPLO, DATO CHE LE IMPOSTE ARRIVANO, per chi le paga, al 70%. E se si fa un bonifico ingrassiamo le banche ecc ecc. Paolo TV
    • Fabrizio Arcarese 1 anno fa
      Forse non hai capito: il M5S non vuole che lo Stato finanzi, con i cosiddetti rimborsi elettorali ai partiti, lo sperpero di denaro pubblico. Se togliessimo il 2 per mille, i partiti si dovrebbero guadagnare la fiducia degli elettori con le donazioni volontarie.
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Su cento mijardi,famo novantasette,quanto è er due pe' mille?? Questo nun è er fatturato;so' e tasse pagate da pmi...i novantasette mijardi...
    • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
      Sei peggio de 'no scozzese...genovese??
  • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
    Donate;sicuramente,ce sarò p'a festa... Se vedemo ar due giugno...
    • Fabrizio Arcarese 1 anno fa
      A muorto de fame... a li mort....tua :))
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus