Le tasse sul risparmio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

renzie_tassa_risparmi.jpg

"Tassare il risparmio è incostituzionale, art. 47 della Costituzione, La norma ha per oggetto al primo comma il risparmio e il credito ("la Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito"). Il risparmio costituisce un valore costituzionale che lo Stato deve incoraggiare attivamente e tutelare contro ingiuste riduzioni di ricchezza."
Renzie ha aumentato il prelievo fiscale sui guadagni da investimenti finanziari dal 20% al 26%. Chi ha risparmiato per una vita si è visto più che raddoppiare le imposte in due anni. Non è solo incostituzionale tassare il risparmio, ma è anche immorale e in questo caso contrario allo sviluppo di quel poco di economia che c'è ancora in Italia. Infatti l'aumento non riguarda i titoli pubblici, ma tutto il resto: prodotti finanziari da conti correnti a conti deposito, azioni, obbligazioni. Si spinge il risparmiatore verso il debito pubblico generato dalla corruzione e dagli sperperi, ultimo il caso dell'Expo di Milano, piuttosto che dare ossigeno alle aziende. Le porcate però il governo Renzie non può lasciarle a metà. L'aumento di tassazione non colpisce infatti le banche e gli istituti finanziari, ma solo i cosiddetti "nettisti", appellativo dato alle famiglie e ai risparmiatori individuali. E non a caso. Le banche sono costrette dalla UE ad acquistare i nostri titoli di Stato dall'estero, oggi hanno in pancia circa 400 miliardi di euro di titoli mentre il nostro debito in mano alle banche estere, in prevalenza, tedesche e francesi è diminuito dal 50% del totale a meno del 30%. I privati non hanno questo obbligo e e hanno diminuito del 50% gli investimenti in BTP e BOT negli ultimi due anni. Vanno puniti! Comprate BOT e pagherete meno tasse. Una manovra che punisce i risparmiatori, che cercheranno investimenti più redditizi all'estero, e le aziende italiane che avranno ancora meno risorse di ora. Dobbiamo mandarli a casa prima che sia troppo tardi. Vinceremonoi!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • DARIO VIVA 3 anni fa
    Dato che è giusto proteggere "i risparmi di una vita" perchè pensiamo di svalutare il debito pubblico, fregando i risparmiatori che hanno investito in titoli di stato ?
  • Sixto P. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, ma il provvedimento non parla di "rendite finanziarie"? Che c'entrano i risparmi? Perchè sempre questo allarmismo?
    • cinzia bettoli 3 anni fa
      Ecco l'ignoranza più diffusa e debitamente sfruttata ad arte dagli ultimi proclami. Si dice 'rendite finanziarie' e tutti pensano agli 'sporchi speculatori' , gente come quelli del film the wolf of Wall Street. LE RENDITE FINANZIARIE SONO LE CEDOLINE CHE SI PRENDONO DALLE OBBLIGAZIONI IN CUI MOLTI, SPESSO 'SPASSIONATAMENTE' CONSIGLIATI DALLE BANCHE,HANNO INVESTITO I RISPARMI (NON CI SONO SOLO QUELLE DELLE BANCHE , CI SONO ANCHE QUELLE DELLE SOCIETA', ENEL , TELECOM, ETC) SONO SU QUELLE CHE CI RITROVEREMO TASSATI AL 26% , AVETE CAPITO ???????????? SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    CARO GRILLO MI FA PIACERE CHE SU QUESTO BLOG ARRIVANO GLI STUDENTI DI ECONOMIA O I MASTER E QUALCHE BANCARIO , COSI' NON CI SONO SOLO LE STUPIDAGGINI DELLA MONETA DAL NIENTE E DEL SIGNORAGGIO DELLE BANCHE ORDINARIE , CHE NON ESISTE PROPRIO. LA MONETA DAL NULLA SAREBBE COME CONSIDERARE L'ATTO DI ACQUISTO DI UNA CASA COME DERIVATO DA NULLA , PERCHE' E' DI CARTA MENTRE LA CASA E' DI PIETRA . LE OBBLIGAZIONI SONO LA BASE DELLA SOCIETA' E DELLO STATO E DELLA ECONOMIA , SENZA LA QUALE C'E' SOLO DA MANGIARE L'ERBA , FORNITA DALLA NATURA . NON C 'E' DISTRBUZIONE DEL REDDITO , PERCHE' L'UOMO NON MANGIA ERBA , MA IL REDDITO E' DI CHI LO PRODUCE , E POI DENTRO LO STATO CI PUO' ESSERE UNA PICCOLA PARTE PER I CASI ESTREMI DI BISOGNO . INVECE LA CHIESA CHE PARASSITA LO STATO CIANCIA DI DISEQUILIBRIO NELLA DISTRIBUZIONE DEL REDDITO , QUANDO IL REDDITO NON SI DISTRIBUISCE MA SI PRODUCE ED E' DI CHI LO PRODUCE . CON QUESTA SCUSA FALSA DI DISTRIBUZIONE DEL REDDITO CHE NON ESISTE , AVENDO PARASSITATO LO STATO ITALIANO CON LA SUA MAFIA CACAO - CAMORRA CATTOLICA ORGANIZZATA, PRELEVA CON LE IMPOSTE REDDITO GIA' PRODOTTO FACENDO POI FINTA CHE QUESTA MAFIA DA' REDDITO E BENESSERE A CHI SI PROSTITUISCE , COL CHE FACENDO VOTO DI SCAMBIO E ASUNZIONI PARROCCHIALI , CON QUESTE TASSE CHE AMMAZZANO L'ECONOMIA E QUINDI FANNO ANTICAPITALISMO E GLI ADDETTI PEDOFILIZZATI HANNO IL COMPITO DI DISTRUGGERE LA PRODUZIONE PER RENDERE IL RICATTO SUL VOTO DI SCAMBIO PIU' PESANTE E MAFIOSO. COS' SI FANNO LE ASSUNZIONI NELLA INFORMAZIONE PER DISINFORMARE ,E CON LE CONDANNE DI BERLUSCAVOLO SI OCCUPANO LE SUE RETI CON FILM E STORIE DI PRETI .E CON PROGRAMMI POLI-TI-CI (?) DI SOSTEGNO ALLA PEDOFILIA CON I MATRIMONI TRA PEDOFILI CON ADOZIONI , DICENDO SEMPRE LA'- SI FA GIA'. COSI' L'EUROPA NON E' PIU' NULLA DI PRIMA , QUANDO SI E' FATTA PUNZIONARE PER INGANNARE I POPOLI , E ORA SI STRINGE USANDO I SOTTOMESSI DI GRAN BRETAGNA FRANCIA E GERMANIA PER SCHIACCIARE GLI ALTRI ( OGGI ITA
  • Stefano 3 anni fa
    Sinceramente non sono molto d'accordo sull'applicazione del reddito di cittadinanza a 1000 euro che propone qualcuno. Prima di tutto perche' vuol dire raddoppiare immediatamente tutte le pensioni al minimo (e le pensioni pesano gia' per circa 1/3 della spesa pubblica), poi perche' di fatto sara' una ulteriore tassa a carico di quelli che lavorano e che quindi si impoveriranno ulteriormente o perderanno il proprio lavoro e si arriverebbe a distribuire la poverta'. Si puo' comunque fare in modo di garantire almeno un pasto per tutti, ma 1000 euro mi sembra esagerato, e' una somma molto superiore a tanti che lavorano anche duramente, a quel punto a questi converrebbe a licenziarsi guadagnando piu' soldi e non facendo un cavolo... La soluzione e' invece quella di provare a creare NUOVI posti di lavoro, possibilmente in settori dell'assistenza alle persone o della cosidetta green economy per attivare un circolo virtuoso e che sia utile alla comunita'. Saluti, STEFANO
  • Susanna G. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi Michael Spence, premio Nobel per l’economia, ha detto in un’intervista su Rai News 24 che una tassa Patrimoniale sarebbe utile per risollevare l’economia italiana e sbloccarne la creatività. Sostiene che è impensabile che ci sia in Italia una pressione fiscale del 45% e una così alta tassazione del lavoro, mentre i grandi patrimoni sono tassati pochissimo rispetto agli altri Paesi occidentali. In Florida è 20 volte più alta che qui la tassa sugli immobili. Una tassa patrimoniale sarebbe un utile strumento di ridistribuzione della ricchezza e darebbe ossigeno alle tasche degli italiani. Dopotutto anche Luigi Einaudi ne parlava come di uno strumento democratico.
  • Roberto Meo 3 anni fa
    Tanto il pirla di firenze non trova na sega nel mio conto, i soldi che prendo li prelevo quasi subito apposta per non trovarmi le mani dello statuncolo italianuncolo tra i miei soldi, preferisco il materasso.
  • Maurizio L (attivista_dal_2005Caserta Utente certificato 3 anni fa
    FS, Enel, Poste Italiane ed Eni-Terna. Vogliamo parlare di nomine? ----------------------------------------------- Queste aziende decidono lo stile di vita di noi italiani. Non per niente l’energia ed i trasporti sono capoversi del nostro programma. La decisione su chi deve amministrare le aziende a partecipazione pubblica riveste un asset strategico dove attingono a piene mani lobbies, politica, malaffare e (dis)informazione. Oggi il Movimento 5 Stelle ha forza elettorale e baricentro giusto per chiedere a gran voce (io direi PRETENDERE) di amministrare almeno una di queste aziende. E replicare l’esempio che sta dando Roberto Fico, pur da “vigile” del sistema radiotelevisivo italiano, con la possibilità di impattare concretamente sui bilanci preventivi-consuntivi, sulla gestione e sulla valorizzazione per merito di quelle risorse umane mortificate da lustri di gestione politica e prezzolata. Mettiamo finalmente le mani nella morchia delle baronie più o meno lecite, spezziamo la contiguità di sistemi clientelari ormai consolidati, ridiamo una dignità al lavoro ed all’onestà. E soprattutto, amministriamo questi beni comuni con professionalità, certo, ma anche con l'attenzione e auell'intuitu di un "buon padre di famiglia". Le fragole sono mature, finalmente. In alto i cuori!
  • MOVIMENTO ANTI-PD Utente certificato 3 anni fa
    Alla maggioranza di fessi ed ignoranti che hanno commentato a vanvera questo post, scrivendo di cose delle quali non hanno la più pallida idea, voglio raccontare la mia attività: Buongiorno a tutti, sono uno speculatore finanziario e vivo di rendita. Voglio ringraziare pubblicamente il Sig. Matteo Renzi per aver annunicato un aumento delle tasse sulle rendite finanziarie che non riguarda le mie speculazioni finanziarie giornaliere, le quali non vengono minimamente toccate, anzi nemmeno sfiorate. Opero con milioni di euro speculando sulle piccole oscillazioni dei titoli di stato governativi italiani a lunga scadenza (BTP) e stranieri ed eseguo numerose operazioni giornaliere. In questi ultimi anni ho guadagnato tantissimo pagando solo il 12,5% e così sarà ancora in futuro. Grazie Matteoooo!
    • Giovanni G. 3 anni fa
      Sig, Tofani, lo lasci perdere. E' un fesso che gode ad insultare e ad essere insultato: probabilmente cerca di sfogare così le sue frustrazioni ed il suo complesso di inferiorità derivanti da un'ignoranza atavica e irrimediabile e da un'intelligenza ovviamente molto al di sotto del normale. Dopo aver provato a spiegargli, adesso per me vale quanto un insetto. Nulla di quel che scriverà potrà più farmi perder tempo nè a leggerlo nè a rispondergli. Faccia così anche lei. Saluti.
    • enzo tofani 3 anni fa
      E in mezzo a due testicoli che c'è? Un bel caz...ne di movimentista, un vigliacco che si nasconde dietro uno pseudonimo per poterle sparare più grosse del suo fallico membro. Sig. Pirla, si astenga per il futuro ad inutili dimostrazioni di un cervello errante in cerca di un titolare. Che lei è un un volgare mentecatto lo ha già abbondantemente dimostrato. Stia bene, se le riesce.
    • MOVIMENTO ANTI-PD Utente certificato 3 anni fa
      Ecco qui la dimostrazione che i testicoli si muovono sempre in coppia. Enzo quello destro e Giovanni quello sinistro (o viceversa a seconda di come girano). Addirittura quello sinistro (Giovanni) scrive e riscrive righe di minchiate nella illusoria convinzione che perda tempo a leggerle. AHAHAHAHA! VAI A STUDIARE RICOMINCIANDO DALL'ASILO, VAI!
    • enzo tofani 3 anni fa
      Che Dio benedica i benpensanti, e lei sicuramente lo è sig. Giovanni. Del resto il movimentista da strapazzo estensore del commento che lei così brillantemente ha smontato, non è altro che uno degli ormai tantissimi mestatori che popolano questo blog. Di nuovo grazie sig. Giovanni.
    • Giovanni G. 3 anni fa
      Difficile rispondere a così tante cretinate tutte in una volta. Provo a trattarti, nonostante tutte le apparenze, come una persona che possiede almeno l'intelligenza di un cane da pastore: vediamo se riesci a capire almeno le basi. L'aliquota fiscale sui titoli di stato determina la competitività dei titoli stessi: poichè nessuno investe su titoli di stato considerando la cedola "al lordo" ma invece lo fa considerandola "al netto", e paragonandola "al netto" con altri titoli di analogo standing e rischio (e quindi essenzialmente titoli sovrani)nel caso l'aliquota fiscale su questi titoli aumentasse, per collocare la stessa quantità di titoli di stato bisognerebbe aumentare il tasso nominale. Pertanto l'aumento dell'aliquota verrebbe compensato da un aumento del rendimento. Risultato: miglioramento di zero al quoto del bilancio dello stato e della tassazione degli investitori in titoli di stato. Conclusione: aumenta le tasse sui titoli di stato o no: non cambia nulla, sia che tu faccia arbitraggio sulle quotazioni o no. Ci arrivi almeno fino a qui? Andiamo avanti: per le aliquote di imposta sui redditi da capitale diversi dai titoli di stato, invece, l'effetto compensativo non esiste perchè l'aumento del tasso di interesse necessario per rendere i titoli competitivi è posto a carico dell'emittente, e quindi della società privata che emette titoli o obbligazioni e non ricade sul bilancio dello stato. Detto questo la domanda è semplicissima: è etico e morale che una rendita finanziaria, essendo un reddito venga tassata in misura inferiore agli altri redditi di altra natura? Giusto per chiarire: In Germania, l’imposizione sulle rendite finanziarie è del 26,3%, in Francia si applica una complessiva del 39,5%. Negli USA e in Gran Bretagna, invece, le rendite finanziarie vengono assoggettate alle stesse aliquote sui redditi da lavoro, per cui l’aggravio dipenderà dalla situazione economica di ciascuno. Vediamo se hai capito, anche se ci sono parole di più di due sillabe.
  • manuel buono Utente certificato 3 anni fa
    Renzie LA STREGA...HA LA FACCIA DA "PIRLA" e quando parla dice solo "PALLE" ....
  • SALVATORE MORETTI 3 anni fa
    UNA MANOVRA CHE PUNISCE I RISPARMIATORI?SECONDO LA MIA OPINIONE, INCORAGGIA IL LAVORATORE DIPENDENTE PUBBLICO O PRIVATO A NON ACQUISTARE NESSUN TIPO DI PRODOTTO FINANZIARIO,SAPENDO CHE NON HANNO ALCUNA GARANZIA DI PROFITTO.VENGONO PUNITI I PROMOTORI FINANZIARI CHE SI RITROVERANNO A PIAZZARE LE LORO PATACCHE AL MERCATO DELLA FRUTTA.
  • enzo tofani 3 anni fa
    SGARBI DIREBBE : IGNORANTI COME CAPRE! CAPRE! CAPRE! CAPRE! Lo direi anch'io, se non fossi certo che l'estensore di questo blog non è ignorante, ma uomo in perfetta malafede. Egli sa bene che la tassazione riguarda la rendita e non il risparmi, ma fa di tutto per far capire il contrario e all'unico scopo di far montare la rabbia! Egli sa bene che non sono i titoli di stato ad essere oggetto dell'aumento di tassazione, ma tutti gli altri prodotti finanziari E lo dice quasi sottovoce, facendo credere che i risparmi della povera vecchietta (autentica mascalzonata che usa la povera gente per raggiungere l'indignazione di tutti gli altri) siano destinati alla speculazione di borsa. Ci dica costui se anziché le rendite finanziarie è preferibile tassare ulteriormente il lavoro, questo sì oppresso da una tassazione vergognosa. Eppure quando si parla di alleggerire il cuneo fiscale sul lavoro, costui, mai soddisfatto, dirà sempre e comunque che c'è ben altro da fare. Attenzione gente. la rabbia è giusta e sacrosanta. Ma chi ve la sta montando non vuole assolutamente risolvere i problemi che giustamente ci indignano: vuole solo pescare nel torbido perché è nella palude che trova la ragione della propria esistenza.
    • enzo tofani 3 anni fa
      Io ho dato il voto al M5S e, come milioni di cittadini che hanno fatto altrettanto, lo ho caricato di motivazioni e aspettative. La motivazione principe? Una svolta radicale in termini generazionali che avrebbe dovuto produrre un movimento positivo di cambiamento altrettanto radicale in termini di costume civile e politico istituzionale. Invece noto che il Movimento si occupa solo di frattagle, difende a spada tratta una costituzione frutto di uno scellerato compromesso cattocomunista ed infine che sulle cose serie si rifugia spesso nella denigrazione dell'avversario senza mai affrontare il problema. Quando ho votato il Movimento, la mia segreta speraza era di vedere finalmente cambiare questo Paese. Invece con il suo modo di agire, il Movimento, per quanto mi riguarda e capisco, sta diventando una delle massime forze di conservazione di questo sistema corrotto e paludoso. Perché è solo nella sua esistenza che trova le ragioni della propria. Ma a questo, per fortuna c'è rimedio: il Movimento la prossima volta non avrà il mio voto. Troverà naturalmente milioni di altri arrabbiati e scontenti, a cui oltre ai vaffa non saprà offrire nientaltro. Continuate così perché in questa maniera riuscirete, a forza di alimentare rabbia e scontento, a raggiungere quel 51% di cittadini ai quali dare in pasto l'altro 49%. Il vostro obiettivo non è il Buon Governo, ma la cieca, violenta ed astiosa rivoluzione.
    • manuel buono Utente certificato 3 anni fa
      "MONTARE" O "STRUMENTALIZZARE" come dici tu non ha senso..ha senso il fatto che siamo governati da perfetti "imbecilli" come RENZIE COMPANY IN UN GOVERNO INCOSTITUZIONALE e "DITTATORE"..O FAI QUELLO CHE DICO IO (RENZIE)O SEI FUORI..QUESTA è LA VERA RABBIA..E FIDATI CHE GRILLO NON HA MAI SPARATO CAZZATE O MENTITO AGLI ITALIANI,,IL PD (PARTITO DEI PAPPONI) E RENZIE Letta e MONTI hanno SPARATO cazzate su cazzate..BASTA CASTA!!!!
  • Rob U. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno glielo spieghi, a Grillo che se da un lato tuona contro Renzi che "tassa il risparmio" (http://www.beppegrillo.it/2014/03/le_tasse_sul_risparmio.html ) quando parla di "non pagare il debito" è un po' in contraddizione con se stesso, visto che una parte del debito pubblico italiano è in mano ai risparmiatori italiani. In mano alle famiglie e al risparmio privato, il debito pubblico italiano è per circa il 10% (dati agosto 2013) http://www.economy2050.it/debito-pubblico-banche-stranieri-privati/ La gran parte del debito è in mano a banche: con queste percentuali http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/05/debito-pubblico-italiano-allestero-chi-ci-conta-di-piu-e-in-francia-e-in-germania/900274/ Oggi i titoli di Stato italiani si trovano in larga parte dentro i confini nazionali. Le istituzioni ne possiedono infatti complessivamente non più del 30 per cento. Solo i due big Intesa Sanpaolo e Unicredit ne hanno in portafoglio rispettivamente 97 e 45 miliardi. Titoli per altri 22 miliardi sono conservati nelle casseforti di Mps e 14 miliardi in quelle del Banco Popolare. Le sole esposizioni di Intesa e Unicredit valgono più di quelle di Francia e Germania messe insieme. Secondo gli ultimi dati della Banca dei regolamenti internazionali (la banca centrale delle banche centrali) riferiti a fine 2013 le banche estere dei Paesi membri detengono infatti nel complesso Btp, Bot e Ctz per 215 miliardi di dollari (156 miliardi di euro).
  • Sono Matiz Utente certificato 3 anni fa
    Se il Governo del fare (a cavolo) di #Renzie dà, come ha detto Padoan, i famosi 80€ ai lavoratori per mezzo di detrazioni IRPEF e i pensionati non prenderanno nulla, pur appartenendo alla stessa fascia di reddito, DOVETE proporre l'incostituzionalità. E' palese. Una battaglia per i milioni di pensionati ridotti alla fame da pensioni misere e dalla perdita di potere d'acquisto.
  • giorgio.soriano 3 anni fa
    Come sempre il mio commento non e' stato pubblicato!! Vorrei sapere perche',visto che rispecchia tutte le regole menzionate
  • franco adiletta Utente certificato 3 anni fa
    Truffe propagandistiche . Per i piccoli risparmiatori , l'aumento del 5% sul guadagno di capitale , è un balzello che mortifica chi ha onestamente e faticosamente accantonato modeste risorse economiche da destinare a necessità future . Chi paga è sempre il meno capiente . Questo è dimostrabile , se cosi rimane la proposta fonzie , per la demagogica , populistica detrazione IRPEF . Questo provvedimento interessa i soli lavoratori dipendenti con reddito da lavoro fino a 25 mila euro lordi . Il sito del Dipartimento delle Finanze riporta che secondo le dichiarazioni dei redditi del 2011 i lavoratori interessati(reddito dichiarato fino a 25 mila euro ) sono 15 MILIONI 372 MILA . In base a questi dati riporto alcune considerazioni . 1 - Cifra stanziata da Renzi INSUFFICIENTE a coprire TUTTI i LAVORATORI . 2 - Verranno esclusi 4 MILIONI di lavoratori , poiché il comunicato stampa dice " attribuire detrazioni AGGIUNTIVE a quelle in essere " . I redditi da o a 8 mila euro ANNUI ( 4 MILIONI ) NON PAGANO IRPEF per effetto delle detrazioni da lavoro dipendente spettanti e non potranno usufruire dell' aumento dei 1000 euro . 3 - I redditi da 8000 a 11000 euro netti con le detrazioni vigenti + i 1000 euro di ulteriore detrazione risulteranno parzialmente capienti ( aumento inferiore agli 80 euro" ( 1 MILIONE ) 4 - Qui tornano i conti di RENZI , ESCLUDERE e colpire ancora una volta i meno capienti ( 5 milioni in fascia di reddito da 0 a 11000 euro netti ) a vantaggio , si fa per dire , dei più capienti ( 10 milioni ). Penso che sia proficuo pubblicizzare queste informazioni. Buon lavoro ai cittadini rappresentanti .
  • massimiliano roma 3 anni fa
    Vedo che la maggioranza delle persone di rendite finanziarie non sa assolutamente nulla e parla a vanvera. Anzitutto è sbagliato usare il termine rendita. Sarebbe meglio utilizzare il termine reddito da risparmio. La tassazione dei risparmi in Italia è già oggi la più alta d'Europa. Non bisogna infatti confondere la tassazione NOMINALE che è tra le più basse con quella EFFETTIVA che è la più alta. In Italia infatti non è quasi mai possibile sottrarre dagli utili di borsa le perdite subite quindi in molti casi si pagano tasse su un utile che non esiste. A questo si aggiunga la patrimoniale dello 0,2% la tobin tax e il quadro è completo. All'estero inoltre se si detengono titoli per un pò di anni non si paga nulla. Il reddito da risparmio deve essere tassato con aliquote basse perchè in caso contrario nessuno finanzierebbe le imprese che non potrebbero crescere di dimensioni e assumere personale. Nessuno investirebbe se oltre a rischiare il capitale avrebbe un reddito potenziale eroso dalla tassazione. Inoltre l'aumento della tassazione al 26% colpisce solo i piccoli risparmiatori perchè gli investitori istituzionali (banche, Sim ecc.) sui proventi di borsa pagano l'IRES e l'IRAP e non l'imposta sostitutiva del 26%. Quelli che parlano di rendita immaginando che sia un modo facile per guadagnare soldi. Provassero a comprare un'azione. Si renderanno presto conto che il rischio di perdere soldi è altissimo altro che rendita! Forse solo chi compra BOT rischia relativamente poco e ottiene una vera rendita (anche se misera). Ma stranamente per questi titoli la tassazione non verrebbe aumentata. In conclusione GRILLO ha ragione!
  • alesssandro Peraldini 3 anni fa
    le tasse sono da pagare e su questo non si discute. Mi chiedevo: come mai in giorni così difficili per i poveri operai cassintegrati in mobilità o licenziati i quali hanno in quei momenti bisogno di tutte le energie economiche possibili per poter andare avanti gli viene decurtato dal TFR il 27% che è più di un quarto dello stesso. Quando i nostri politici lo percepiscono al 100% non sarebbe un gesto onorevole lasciarlo in mano a tutti coloro che a motivo della crisi così profonda soffrono. A voi cari responsabili(politici e sindacati)mettetevi una mano sulla coscenza se ancora l'avete intervenite e non chiaccherate come state facendo ancora dal 2008. Gli altri paesi sono gia passati oltre
  • Maria R. Utente certificato 3 anni fa
    Dobbiamo vincere!!
  • Franco E 3 anni fa
    Il PD ha bisogno di soldi: tanti, tantissimi soldi. DEVE finanziare le proprie società per le quali il conflitto di interessi non esiste, visto che padrone è un partito; e come per gli usurai nel medioevo, un partito non è persona, quindi non può avere conflitti di interessi; DEVE aiutare gli amichetti, vedi De Benedetti che si sta zitto zitto facendo pagare per le centrali elettriche che non lavorano; DEVE aiutare i propri politici, che si battono per i propri ideali e per la pecunia; DEVE pagare le opere inutili, tipo la TAV o il Terzo valico (di cui non si parla mai, ma che sta devastando il basso Piemonte nel silenzio dei media). Il PD ha bisogno di soldi: e li prende dove sono. Nelle nostre tasche: perché i ricchi, quelli veri, da un pezzo se ne sono andati: vedi Agnelli (Lussemburgo), vedi De Benedetti (Svizzera). Ai giornalisti daranno l'aiutino così staranno zitti e non scriveranno articoli che potrebbero indurre la gente a pensare - e quindi a mandare i politici a casa. A cominciare dal nonmihavotatonessunotranneNapolitano Renzie.
  • grace 3 anni fa
    MA STIAMO SCHERZANDO EURO 311.000,00 LO STIPENDIO AI MANAGER???????? MA NON DEVE SUPERARE EURO 5.000,00 NETTI AL MESE. CON PIU' DELLA META' DELLA POPOLAZIONE ITALIANA SENZA LAVORO, DISOCCUPAZIONE GIOVANILE DA STRAZIO, PENSIONATI CON EURO 500,00, DIPENDENTI CON EURO 800,00 AL MESE, IMPRESE, INDUSTRIE ED ARTIGIANI CHE CHIUDONO PER IL MAX STROZZINAGGIO DI TASSE DA REGALARE A TUTTI QUESTI LADRI. ANDATEVENE VIA DALL'ITALIA A PRENDERE STIPENDI COSI' ALTI DA CAPOGIRO. VEDIAMO CHI VE LI DA.
  • angelo casella 3 anni fa
    Segnalo a Grillo che i miei commenti critici su Renzi sono stati RIFIUTATI da Facebook: in nome della libertà di opinione?
  • ANTONIO 3 anni fa
    Ma si pensa veramente di risolvere i problemi degli italiani con 80 euro in più in busta paga o continuare a fare notizia dicendo di fare questo e di fare quello e poi non fare nulla come sempre. BISOGNA USCIRE SUBITO DA QUESTO CESSO DI EURO E DI EUROPA IN CUI CI HANNO PORTATO SENZA CHIEDERE IL PERMESSO A NESSUN ITALIANO BISOGNA IMMEDIATAMENTE FARE LE RIFORME E ABOLIRE GLI ENTI INUTILI CNEL E MOLTI ALTRI BISOGNA FARE UN UNICO PARLAMENTO COMPOSTO DA SENATORI E DEPUTATI CON UN NUMERO E UNO STIPENDIO DIMEZZATO RISPETTO ALL' ATTUALE BISOGNA IMMEDIATAMENTE ABOLIRE LA LEGGE FORNERO E ATTUARE LE FORBICI SU PENSIONI E STIPENDI CON IL PRINCIPIO CORRELATIVO VALE A DIRE FISSARE CON LEGGE PENSIONI E STIPENDI MINIMI E MASSIMI QUALSIASI PENSIONE O STIPENDIO NON PUO' ESSERE 10 VOLTE QUELLO DEL MINIMO E CON IL MINIMO SI DEVE VIVERE BENE NEL ATTUALE COSTO DELLA VITA BASTEREBBE APPLICARE FIN DA SUBITO QUESTE RICETTE PER RISOLLEVARE LE SORTI DELL' ITALIA DOVE TUTTI LO DICONO MA MAI NESSUNO RIESCE A FARLO DOBBIAMO RIPENSARE COMPLETAMENTE IL MONDO DELL' ENERGIA USARE LE RINNOVABILI E MANDARE A FARE IN CULO CHI VUOLE LE ALTRE QUINDI PRIMA CHE VERAMENTE LA GENTE SI INCAZZI PERCHE' NON CE' PIU' TEMPO E IN VENETO LO STANNO GIA' DIMOSTRANDO FACCIAMOLO SUBITO
  • C. Valerio 3 anni fa
    Purtroppo le tasse sul risparmio non saranno solo del 26% perché se si aggiunge il bollo (alias patrimoniale) e la tobin tax (applicata da Monti solo in Italia) si arriva al 36% - 40% che è la tassazione più alta in Europa.
    • Edoardo R. Utente certificato 3 anni fa
      A questo punto conviene investire in impresa..... o forse ancora no?
  • giorgio m 3 anni fa
    La porcata più grossa dal punto di vista sociale è stata quella di obbligare i pensionati ad aprire un libretto postale o bancario e poi mettergli la tassa di 34,20 e l'interesse allo 0,70% lordo, Spesso gli interessi non coprono l'imposta e quindi erodono il capitale. Meglio metterli sotto il materasso. Che vergogna !!! Il tutto passato inosservato da parte di sindacati e presunti tutelatori dei più deboli.
    • Maurizio C 3 anni fa
      Per precisione il libretto postale del pensionato non costa assolutamente nulla. L' imposta di bollo di € 34,20 annui è dovuto se la giacenza media annua sul libretto è superiore a € 4999,99. Se inferiore nulla è dovuto. Esiste un altro strumento (INPS Card) che il pensionato in quasi totalità non vuole. Inoltre l' accredito della pensione limita la circolazione del contante, che comporta grossi costi per gli istituti di credito e grossi rischi per i pensionati. Non ritengo che questo argomento abbia nulla a che vedere con il ventilato aumento della tassazione sulle rendite finanziarie. Cosa questa davvero insensata e fuori da ogni logica economica e finanziaria.
  • silvio fabretto 3 anni fa
    Caro Grillo, dite bene i risparmi dovrebbero essere tutelati dallo (S)stato,ma quale stato, quali istituzioni? Le Istituzioni sono gestite da uomini e se questi le fanno funzionare male, le Istituzioni, la Costiutuzione sono solo parole e scritti senza valore....Non pontifichiamo sulle stronzate... sarà molto difficile cambiare il sistema, se non impossibile, vedremo!!!!!
  • Fabio Mattia Utente certificato 3 anni fa
    I risparmi non sono solamente quelli finanzari! L'art. 47 recita: "Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese." E il risparmio popolare per la propria abitazione? NO! Quella è fuori! Deve essere tassata con irpef, imu, immondizia e addizionali regionali. Bravi! Complimenti!
    • massimiliano roma 3 anni fa
      Se ti vendi la casa dopo 5 anni non paghi alcuna tassa. Se ti vendi delle azioni, delle obbligazioni, dei fondi comuni dei titoli di stato si.
    • ivo poltronieri 3 anni fa
      Ottimo commento!i così detti "risparmi"sono troppo generici:quale cifra si può considerare risparmi:non credo che che si possano considerare chi detiene 300-400mila euro e oltre e figura nulla tenente non avendo proprietà!chi invece si è comprato casa con quei risparmi è diventato proprietario e come tale va tassato anche se la casa è ancora parzialmente della banca!e lui li a investiti creando lavoro, a investito i risparmi!quindi mi sembra una materia da approfondire e stabilire un limite sulle cifre che si possono considerare "risparmi"per coprire eventuali spese impreviste,il resto va tassato quanto le proprietà per lo meno e vanno calate anche le tasse sulle proprietà!se si vuole che l'economia riparta,non castigando sempre i soliti che sono quelli che anno contribuito al benessere del paese!!quindi non siamo superficiali e usiamo le parole in modo più profondo e non solo a scopo procagandistico .
  • Lorenzo Pazzini 3 anni fa
    La parola magica è "reddito di cittadinanza". Azzeramento totale del debito e creazione di un nuovo debito però massimo 80% del PIL. Con il nuovo debito (miliardi di euro!!!) si pagherebbe per 50 anni i l reddito di cittadinanza a tutti gli italiani e ognuno di noi potrebbe dedicarsi alle attività che più gli sono consone. Con 1000 euro a testa delle famiglie di 5 persone vivrebbero con 5000 euro e vi assicuro che ci starei largo! Per quanto riguarda i risparmi confisca di tutti i depositi obbligazionari o bancari superiori ai 200.000 euro perchè sicuramente nati sulle spalle del proletariato. Vinciamo NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • CARLA MAGNANI Utente certificato 3 anni fa
      Ok per il reddito di cittadinanza a chi è disoccupato, ma non per dedicarsi "alle attività che gli sono più consone", ma IN CAMBIO DI LAVORI SOCIALMENTE UTILI: CIOè QUEI SERVIZI CHE LO STATO DOVREBBE DARCI ED ORA FATICA A DARCI PERCHè NON CI SONO SOLDI!!!! Assistenza agli anziani, assistenza ai disabili, pulizia accurata di strade e luoghi pubblici, di treni e autobus...eccecc
  • movimento antiPD 3 anni fa
    Se io avessi messo da parte due euro di sudati risparmi, dopo aver letto i commenti di emerite teste di cazzo che incitano ed apprezzano dei ladri tassatori, li porterei subito ed ancora più volentieri all'estero. E' impressionante sentire quanti parassiti ci sono in Italia che vogliono vivere fottendo il prossimo, togliendogli anche il risparmio familiare. Pensate un po' se foste voi ad aver lavorato e sudato per risparmiare e qualcuno fosse soddisfatto delle tasse che un po' alla volta vi mangiano anche quello ... cosa gli direste? Io prego che in italia ci sia la moria degli stronzi! Se così fosse quei cornutacci del PD si estinguerebbero tutti!
    • Giovanni G. 3 anni fa
      ancora sto aspettando la risposta nel merito. Niente eh...?
    • MOVIMENTO ANTI-PD Utente certificato 3 anni fa
      AHAHAHAHAA Tu insegni economia AHAHAHAHAH! Meglio giocare con la play station che perder tempo con un sedicente economista da strapazzo!
    • Giovanni G. 3 anni fa
      eh no, sai. Io in economia mi ci sono laureato e la insegno anche.Tu, invece, oltre che ad insultare i tuoi interlocutori, continui a scrivere falsità ed insulti. Non ti darò la soddisfazione di insultarti a tua volta, perchè una differenza tra me e te ci deve pur essere, anche se non avrai certo l'intelligenza di capirlo. Ti dirò invee che non sai quel che scrivi, non sai quel che dici e sto ancora aspettando che risponda a quel che ti ho detto, nel merito e non con gli insulti. Oddio, quanti ce ne sono in giro come te... Vai a giocare con la playstation, vai.
    • MOVIMENTO ANTI-PD Utente certificato 3 anni fa
      Giovanni, l'unica cosa che hai capito bene è di essere una testa di cazzo ed hai l'onestà di riconoscerlo. Per il resto torna a scuola e studia prima di scrivere fesserie. Risparmio e finanza sono materie delle quali ignori gli elementi fondamentali.
    • Giovanni G. 3 anni fa
      Ritenendo di appartenere alla categoria "emerite teste di cazzo che incitano ed apprezzano dei ladri tassatori" mi corre l'obbligo di fare qualche precisazione, Primo: la tassazione delle rendite finanziarie non è tassazione del risparmio. Se non lo capisci, non ho intenzione di spiegartelo. Secondo: le rendite finanziarie sono redditi, così come le plusvalenze azionarie, che vengono ottenuti da chi impiega un capitale e ci ritrae più soldi di quelli che ci ha messo. In Italia abbiamo una legge che dice che queste cose sono redditi e che i redditi vanno tassati, quindi non si capisce perchè questo tipo di redditi debba essere esentato dalla sorte comune, per esempio, dei lavoratori dipendenti, tanto per dirne una. Terzo: fino a che ci sarà qualcuno nel movimento 5 stelle che ragiona, e che parla, come te, le critiche che ci rovesciano addosso hanno la loro parte di verità.
  • movimento antiPD 3 anni fa
    Più commenti al post leggo e più mi convinco che il problema italiano non sono i partiti politici ma gli elettori italiani profondamente ignoranti. Un paese ove 10 milioni di coglioni votano un partito che tassa di tutto e di più (risparmi compresi) e con un'ingnoranza talmente diffusa e dilagante in materia di risparmio e finanza non ha futuro. STUDIATE SOMARI PRIMA DI SCRIVERE CRETINATE, SEMBRATE TUTTI DEGLI ALLIEVI DELLA CAMUSSO! QUELLA COI SOLDI DEI RISPARMIATORI, ANCHE I VOSTRI, CI MANTIENE IL BARACCONE PARASSITARIO CHE PRESIEDE! Spero solo che chi gode a veder tassato il risparmio degli altri sia soltanto un troll piddino ... cioè un uomo di merda!
  • Paolo Zanchetta 3 anni fa
    La costituzione NON dice di non tassare il risparmio. La costituzione salvaguarda anche il lavoro, art 4 “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.” e dopo tassa lo stato tassa il lavoro. La costituzione è una entità di “vorrei ma non posso”. E poi, è più giusto tassare il risparmio o il lavoro? Se sei imprenditore ti accorgi che se hai €200.000 da mettere in azienda perchè hai voglia di assumerti il rischio di implementare il tuo lavoro, e quindi assumi tot persone, compri tot attrezzature, 1] non sai se il lavoro andrà bene, se i clienti compreranno 2] non sai se i nuovi dipendenti hanno “voglia” di lavorare: se sei una ditta sopra i 15 dipendenti li hai più che “sposati” 3] c'è il rischio che i tuoi dipendenti si facciano male e è sempre colpa tua. 4] Se va bene lo stato ti chiede soldi, se va male anche ( ILOR INPS ecc.) 5] Se sei una ditta innovativa, bisogna che ti facciano delle attrezzature ( macchine ecc ) che costano, ma non hanno mercato; in pratica costano a te, ma se tu vendi l'attrezzatura non ci sono clienti. 6] mi fermo altrimenti ti annoio. Se sei risparmiatore ti accorgi che se hai €200.000, ci sono tanti consulenti per gestire il tuo risparmio . Anche se sei un risparmiatore con meno possibilità, puoi chiedere dalle poste alle assicurazioni. E lo stato NON ti chiede mai il capitale, ma un po' sull'eventuale utile. Se sei una partita IVA bisogna che ti arrangi. E lo stato ti chiede soldi sul capitale. Dov'è la COSTITUZIONE? Paolo TV
    • Claudio Valerio 3 anni fa
      Lo stato ti chiede anche il capitale con il bollo 2xmille sull'investito, poi non è vero che il risparmio rende, spesso ci sono perdite importanti sia sulle azioni che sulle obbligazioni anche se "consigliate" vedi Argentina, Parmalat, ecc.
  • ANGELO TUNZI 3 anni fa
    Quando lavoravo in banca il mio stipendio coincideva con gli interessi maturati su un portafoglio (di un cliente) composto da 1.000.000.000 di BTP (in lire). La differenza stava nel fatto che quegli interessi pagavano imposta (sostitutiva) del 12,50% mentre io pagavo l'IRPEF media del 28% ... Il denaro (1) ed i miei intelligenza / tempo lavoro erano differenti ma il loro frutto era uguale, perciò la DIFFERENTE TASSAZIONE di due redditi di uguale importo E' INCOSTITUZIONALE
    • Paolo Zanchetta 3 anni fa
      scusa "movimento antiPD" che ne sai se i soldi del tizio sono o non sono legittimi? Potrebbero essere da evasione fiscale, per esempio...
    • movimento antiPD 3 anni fa
      La differenza e che tu in banca, visti i ragionamenti che fai, rubavi lo stipendio pagato per non produrre nulla se non cartaccia, mentre il cliente che prestava quella cifra rischiava il capitale accumulato facendo un lavoro serio.
  • Luigi T. 3 anni fa
    Dal mio punto di vista il titolo dell'articolo è forviante (scusatemi se lo ha già scritto qualcun' altro nei commenti precedenti...) perché non si parla di tassare i risparmi ma di tassare le rendite che essi possono generare. Se io i risparmi li tengo su un conto corrente o su un libretto di risparmio, al massimo possono tassarmi gli interessi che maturano. Ma visto che gli interessi maturati di solito sono vicini allo 0, anche le tasse saranno vicine allo 0. Io sarei molto più "radicale" ed equiparerei le rendite finanziarie alle rendite da lavoro, ed abolirei tutte le varie forme di tassazione separata. In questo modo tutte le rendite, indipendentemente dalla loro origine, rispetterebbero, dal punto di vista della tassazione, il principio sancito dalla costituzione nell'articolo 53 che recita: "Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva". Ed aggiunge: "Il sistema tributario è informato a criteri di progressività".
    • massimiliano roma 3 anni fa
      E secondo te chi finanzierebbe una società comprando azioni e sapendo che rischia di perdere tutto il capitale e in caso positivo il suo utile subirebbe un prelievo al limite della rapina. Il risparmio fornisce benzina alle imprese che possono espandersi e assumere lavoratori. Se lo tassi troppo nessuno sarebbe disponibile a rischiare
    • ROBERTO B. Utente certificato 3 anni fa
      Vorrei ricordare a tutti che i dividendi distribuiti dalle aziende sono già stati tassati.
  • Giovanni G. 3 anni fa
    E, a proposito, oltre le rendite finanziarie sarà anche il caso di aumentare la tassazione (anzi, crearla) delle plusvalenze da partecipazione in regime di impresa che, guarda caso, oggi sono tassate sul 5% dell'imponibile. Non al 5%, si badi bene, ma sul 5% dell'imponibile. Altra sacca di privilegi da distruggere. Fara una battaglia per questo no, eh...?
    • Giovanni G. 3 anni fa
      Guarda che non è come dici, eh... La plusvalenza è molto diversa dal dividendo. Gli utili che determinano i dividendi sono già tassati in capo alla società, quindi quando vengono percepiti da soggetti Ires scontano solo la tassazione sul 5%, e questo va benissimo. La plusvalenza, invece, è un reddito ulteriore rispetto ai dividendi, e si riferisce alla vendita delle quote o azioni e quindi al valore della società dopo che quest'ultima ha già pagato le tasse sugli utili. Quindi è un reddito ulteriore rispetto ai dividendi percepiti. Per chiarire basta fare un esempio: io sono una società di capitali, compro oggi azioni a dieci euro e tra tre anni le rivendo a centodieci euro senza aver mai percepito un dividendo. Ho fatto un utile di cento euro in tre anni, pago su un imponibile di cinque euro e quindi pago circa 1,5 euro di tasse su un utile di cento euro. E ti sembra giusto? Vogliamo vedere a chi conviene?
    • massimiliano roma 3 anni fa
      Peccato che su questo "imponibile" che in realtà è un dividendo la società che lo eroga abbia già pagato sia Ires che Irap. Poi una volta che il dividendo arriva alla società se questa lo distribuisce i soci questi ultimi pagheranno a loro volta il 20% (attuale) o l'aliquota ordinaria sulla metà del dividendo percepito Non è sufficiente?
  • francesco L 3 anni fa
    ma perchè al posto di guardare il dito cari M5S non cominciate a guardare la luna? L'italia e l'europa non ha futuro se prima non smontiamo l'euro, anche i paesi del nordeuropa hanno cominciato a capirlo e voi state ancora qui a quisquiglaire sulla spesa pubblica, le tasse, ecc...svegliatevi!!!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Ogni tassazione distorsiva, sbilanciata ed iniqua offre sempre una soluzione al problema, una scappatoia. Per questo è facile e conveniente aggirare ed eludere l'aumento della tassazione delle rendite finanziarie, non pagando ne il 20%, ne il 26% ma solo il 12,5%. Inoltre, la soluzione che suggerisco vi permetterà di evitare il rischio Italia (BBB molto generoso) ed un'eventuale cacciata o fuoriuscita dall'euro. Chi investe in titoli obbligazionari governativi (cioè titoli di stato) non solo italiani ma anche di altri paesi come: bund tedeschi, bonos spagnoli, tresury bond USA, ecc., o sovranazionali, paga solo il 12,5%. La qualità e la sicurezza è premiante anche per il regime di tassazione!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Solo un ebetino demente può pensare che sia meglio indurre la gente a tenere i risparmi sotto il materasso per non rimetterci pagando tasse e bolli. Se questo avviene chi finanzia l'economia, le aziende e chi crea sviluppo per il paese? Chi lo presta denaro alle aziende lo stato "che manco paga i propri debiti" o le banche "che hanno portato al più grave credit crunch della storia"?
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Quando il livello di tassazione supera il limite della ragione, come in Italia per il lavoro ed ora anche per i rendimenti da risparmio, quello che tu tassi fugge per non morire schiacciato dalla pressione fiscale. L'attività che viene tassata oltre il limite del buon senso perde convenienza ed entra in crisi, non crea più ricchezza, si perdono posti di lavoro, il reddito delle famiglie diminuisce e l'economia del paese recede avvitandosi in un circolo vizioso sempre più difficile da fermare. Questo è quello che sta succedendo in Italia. Il risparmio disponibile delle famiglie è fondamentale per non continuare spofondare verso la miseria e gli idioti che si succedono al governo cosa pensano di fare? Lo tassano ad oltranza con l'unica logica di rosicchiare risorse anche da li!
  • Giovanni G. 3 anni fa
    L'aumento della tassazione delle rendite finanziarie non è solo giusta, è eticamente e moralmente necessaria. Non è una tassa sul risparmio: è una tassa sul reddito che quel risparmio produce. In Italia abbiamo una norma che che dice che chi ha un qualsiasi tipo di reddito deve pagare le tasse su questo reddito, in qualsiasi modo lo ottenga. E per quanto possa dare fastidio è una norma giusta. Perchè mai il reddito dei capitali dovrebbe essere privilegiato, eh? Perchè mai chi guadagna speculando in borsa dovrebbe pagare il 20% e chi guadagna lavorando dovrebbe pagare il 23% minimo? Una sola cosa sbagiata: l'aliquota non deve essere del 26%: dovrebbe essere progressiva, come si applica ad ogni altro reddito. E non c'entra nulla se il gettito sarà basso. Per quanto basso sia, all'etica della tassazione non si deve abdicare. Mai.
    • Giovanni G. 3 anni fa
      In nessun caso una tassazione del 26% può essere considerata eccessiva. In molti paesi esteri le rendite finanziarie sono tassate ben più di così. E posto di essere d'accordo (e lo sono) sull'eccessiva pressione fiscale, la risposta non è quella di non tassare le rendite finanziarie: è quella di tassarle esattamente come tutti gli altri redditi e, con il ricavato, per poco che sia, diminuire la pressione fiscale complessiva. Le sacche di privilegio vanno eliminate.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Il tuo commento non prende in considerazione un aspetto fondamentale. Quando il livello di tassazione supera il limite della ragione, come in Italia per il lavoro ed ora anche per i rendimenti da risparmio, quello che tu tassi fugge per non morire schiacciato dalla pressione fiscale. L'attività che viene tassata oltre il limite del buon senso perde convenienza ed entra in crisi, non crea più ricchezza, si perdono posti di lavoro, il reddito delle famiglie diminuisce e l'economia del paese recede avvitandosi in un circolo vizioso sempre più difficile da fermare. Questo è quello che sta succedendo in Italia. Il risparmio disponibile delle famiglie è fondamentale per non continuare spofondare verso la miseria e gli idioti al governo cosa pensano di fare? Lo tassano ad oltranza!
  • francesco . Utente certificato 3 anni fa
    Condannare una tassa si può, chiarendo quale politica fiscale s'intende attuare. Altrimenti la critica potrebbe esser soltanto demagogia. Il movimento vorrebbe attuare grandi spese per il reddito minimo garantito, la difesa della sanità pubblica e così via; inoltre vorrebbe ridurre molto la pressione fiscale sulle imprese. Forse tutto ciò si può fare, ma difficilmente senza qualche dolorino fiscale. Chi e cosa s'intende tassare? Finché chi scrive post come questo non risponderà, non mi fiderò di lui e di chi lo segue
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Incredibile riscontrare che in Italia esiste ancora un nutrito stuolo di fautori delle tasse che pensano convintamente solo a quella di aumentarle ancora come unica soluzione. Non avete mai sentito parlare di sprechi, corruzione, costi della politica, inefficienze, privilegi, pensioni d'oro, ecc. ecc.? Ma dove cazzo vivete?
  • Pasquale Bianchi 3 anni fa
    Caro Beppe SI DEVE FAR COMPRENDERE A QUALSIASI GOVERNO e a TUTTI i MEDIOCRI Politici, che sanno solo TASSARE ed Aumentare le Tasse, che I RISPARMI ONESTI DEI LAVORATORI SONO SOLDI "GIA'TASSATI", PERTANTO NON E' POSSIBILE TASSARE PIU' VOLTE LO STESSO DENARO. Oltre tutto il Risparmio è Frutto di RINUNCE dei Cittadini, per poter provvedere ad eventuali SPESE SANNITARIE NECESSARIE, o per il Matrimonio di un Figlio o altro ancora. Pertanto non si puo' danneggiare chi NON SCIALACQUA anzi contribuisce a rendere più GARANTISTA LO STATO ITALIANO. I TANTI VECCHIETTI RISPARMIATORI SE NON AVESSERO RISPARMIATO QUALCHE CENTESIMO OGGI NON SAPREBBERO COME CURARSI O ALIMENTARSI, considerate le scarse pensioni e le elevate spese mediche non mutuabili. MA OLTRE CIO' IL DENARO RISPARMIATO E' STATO GIA' TASSATO quando il Cittadino lo ha RICEVUTO, quindi non puo' essere ancora tassato e non deve essere oggetto di desiderio dei POLITICI CHE SPRECANO IL NOSTRO DENARO ALLE SLOT MACHINE O PER FARE FESTINI SARA'TROPPO BELLO PER LORO CONSUMARE IN FUTURO LE TASSE APPLICATE SUL NOSTRO DENARO RISPARMIATO.Ciao Grazie Beppe. Pasquale
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    CAMBIATE IL PANNOLONE AL PUPAZZETTO!!! Presto, cambiate il pannolone al Pupazzetto. Se l'è fatta addosso dopo il responso delle urne d'Oltralpe. Atterrito, prende precipitosamente le distanze dalla competizione elettorale del prossimo 25 maggio. Le Europee mettono la tremarella al giovanotto toscano, tanto da spingerlo a una subitanea puntualizzazione: niente nome del premier sul simbolo del Pd, queste elezioni non sono un referendum sulla sua persona, semmai se ne riparlerà per le politiche... Il Pupazzetto, insomma, è in fuga dalle Europee. Anche perché, dopo annunci e promesse, i conti cominciano a non tornare e qualcuno avanza dubbi che il giovanotto possa tener fede agli impegni assunti. A cominciare dalla riduzione del cuneo fiscale, per intenderci... 24/03/2014
  • luca pennacchioni 3 anni fa
    Non facciamo confusione; i risparmi, quelli già tassati come reddito da lavoro, quelli che non derivano da evasione, sono un valore aggiunto per il paese. Se lo usiamo come salvadenaio per pagare i debiti del paese, questo si ridurrà, l'Italiano si indebiterà se avrà esigenze impellenti e potrà cadere in povertà. Molti cittadini poveri, senza l'ammortizzatore sociale che è il risparmio, sarà un peso per la società che dovrà pagare (anche se poco) le sue esigenze...mentre le banche sguazzeranno nell'immensità dei debiti privati e dello stato. P.s. Non confondiamoci con i grandi investitori, con chi fa speculazioni in borsa, qui si parla di risparmi!Tassiamo le transazioni finanziarie e le rendite sopra una certa soglia e non a prescindere!
  • Marzio M. Utente certificato 3 anni fa
    Le rendite non vanno tassate, VANNO ELIMINATE, se risparmio per fare un uso differito delle mie disponibilità OK niente tasse, ma se risparmio per crearmi un rendita (chi me la procura?) non devo poterlo fare. Le rendite sono il frutto avvelenato della proprietà, che ricordiamolo con le parole di Adriano Olivetti, "è sempre conseguenza di un furto".
    • massimiliano roma 3 anni fa
      E secondo te chi chi darebbe liquidità alle imprese comprendo azioni o obbligazioni senza avere alcun tipo di ritorno e rischiando oltretutto di perdere i soldi investiti? Tu forse
    • Sandro Da Ciampino 3 anni fa
      Ma stè cavolate le sogni la notte o le hai studiate??
  • Giacomo M. Utente certificato 3 anni fa
    I risparmi che vengono investiti o che comunque generano un guadagno (si calcoli però anche il potere reale d'acquisto) devono essere tassati come guadagno, non come risparmio. Se li "metti nel materasso" non costituiscono guadagno. Qualcuno ha citato le proprietà tipo case etc.. dovrebbe valere lo stesso discorso, attenzione però a non fare confusione, non aumentano di valore reale se è il denaro che perde potere d'acquisto, altrimenti quando perdono di valore come succede oggi lo stato dovrebbe pagare i proprietari!!! Idem se il bene si rovina per via del tempo, e se acquisisce valore per migliorie e restauri questi si possono detrarre? Più facile far pagare tutto, sì, più facile, via un pensiero...
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Solo un demente può pensare che sia meglio indurre la gente a tenere i risparmi sotto il materasso. In questo modo chi finanzia l'economia e crea sviluppo per il paese? Chi lo presta denaro alle aziende lo stato "che manco paga i propri debiti" o le banche che hanno portato al più grave credit crunch della storia?
    • Giacomo M. Utente certificato 3 anni fa
      senza toccare l'argomento "sistema bancario"
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi attacca Squinzi che ha le aziende in Italia e mette ministro per lo Sviluppo Economico Guidi con le aziende delocalizzate in Romania. Cioè un premier che litiga con gli imprenditori che restano nel Paese che governa ed esalta quelli che se ne vanno. Qui siamo alla pazzia pura.
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • raffaello visintin Utente certificato 3 anni fa
    Matteo e un bravo ragazzo ,ma deve stare molto attento .I tempi sono cambiati e qua non siamo in Grecia. Cosa pensa di fare ? E questa volta li prenderemo (lui) a bastonate. Saluti al popolo del blog
    • Hivon T. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho capito perché Matteo è un bravo ragazzo!
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Enrico Peccini 3 anni fa
    Non sono assolutamente d'accordo. E' giusto che chi lavora veramente e produce viene tassato del 48% mentre che gioca a comprare e vendere azioni in borsa( alle spalle dei piccoli investitori )solo del 20%??? E' questa l'assurdità dell'economia di oggi: una persona con un gruzzoletto oggi è incentivata a metterli nelle mani di qualche mediatore di borsa piuttosto che magari ad aprire un'azienda e dare lavoro ad altri dando praticamente tutto il ricavato allo stato. Il 26%? Poco almeno il 40%! E con il ricavato abbassare le tasse sul lavoro (quello vero!!!). Gli italiani se vogliono risparmiare comprassero i BOT che non sono tassati.
    • massimiliano roma 3 anni fa
      Ma pensi che sia tanto facile speculare in borsa? Perché non lo fai tu se è così facile? Provaci e vedi le pizze che prendi
    • Giacomo M. Utente certificato 3 anni fa
      in realtà vorrei rispondere alla risposta di alessandro... se i tuoi risparmi li investi per avere un guadagno quel guadano è tassato come tale, il tuo investimento no, quello, come dici tu, era già tassato. di per sé le tasse, secondo ferrea logica, spingono verso la minor produzione, più alte sono le tasse più uno farà il minimo sforzo indispensabile al proprio sostentamento (perché faticare per ottenere proporzionalmente meno??) il sistema di tassazione è sbagliato, come molti altri, "necessari" per una società scarsamente civile
    • Alessandro Milano 3 anni fa
      Ciao. Io ho un impiego come dipendente e pago, com'è giusto che sia, le tasse. I soldi che metto da parte, i miei "risparmi", decido di investirli. Tu punti ad avere una tassazione per gli investimenti al 48%. Ok ma, aspetta un'attimo, io le tasse sul mio reddito le ho già pagate! Perché devo pagare due volte, anche se investo qualche soldo che mi permette di guadagnare (non senza qualche rischio) qualche migliaio di euro? Sai cosa ti dico? Me li tengo sotto il materasso: non guadagnerò soldi io… ma nemmeno la collettività. E questo, in se', credo sia un peccato…
  • Gabriele Serrelli Utente certificato 3 anni fa
    Il TIP, ovvero il tasso di inflazione programmata per il 2014 è del 1,5%. Il rendimento dei BOT annuali, sempre per il 2014, è dello 0,60% lordo. Ergo dopo un anno, investendo in BOT, ho tutt'al più limitato i danni prodotti dall'inflazione, ma ci ho comunque rimesso. NON HO GUADAGNATO. Come si fa a tassare LE PERDITE?
  • augusto censi Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe,sono esterrefatto!!Possibile che non vuoi renderti conto che gli italiani sono un popolo di "geni contro tempo"? E già!! Sono talmente geniali che riescono a fare i loro "affari" con grande furbizia ma sono sempre sfigati....infatti sbagliano sempre il timing, il momento giusto!! Erano anni che dicevo e sostenevo con forza che gli immobili non sono MAI stati un investimento, tranne che per gli speculatori a breve ternine (compra-rivendi): in realtà era solo un modo già stra-tassato oer mantenere soltanto il valore dell'immobile nel tempo (perchè per ricomprarlo ti ci volevano gli stessi soldi dell'incasso...altro che affare..!! altro che "guadambio"!!). Erano anni che sostenevo che i Bot-ti erano una grande forma di raggiro e assai pericolosa: un cappio per farsi schedare dallo stato ladro ed infame che un giorno ti avrebbe presentato il conto così salato da essere insostenibile ! Vi siete mai accorti che oggi un Bot a 12 mesi rende lo 0,40% lordo, al quale devi togliere l'imposta (ridotta, quindi più conveniente..!!) del 12,5%: ti resta lo 0,35% circa ma MAGARI !!Poi devi togliere la gabella imposta dal rigor-Montis nel decreto "Salva stà minkia", ovvero lo 0,20% di imposta sul capitale investito...!! Quindi alla fine cosa ti resta?? lo 0,15% ??? 15 euro ogni 10.000,00 investiti ?? E ora il nuovo "cavaliere butterato" ci viene ad infinocchiare ancora una volta dicendo che dovevamo allinearci all'Europa (infame) per la tassazione sui proventi derivanti da investimenti per lo meno sani, ovvero nell'economia reale ??? E con quelli, che gli frutteranno 17,5 miliardi di euro, andrà a regalare 80 euro al mese agli italiani sempre più furbi, ma incapaci di tirare fuori la testa delle chiappe della politica corrotta! Beppe, è ora però che tu cambi modo di comunicare con gli italiani: internet purtroppo non è usato per l'informazione ma per il sollazzo e quindi non basta. Se vuoi dare davvero una chance agli italiani crea un canale TV diretto ed un quotidiano
  • Nome Cognome 3 anni fa
    beh, si capisce, questa è una pugnetta (all'elettorato di) fozza itaia un colpo al cerchio e uno alla botte no? viva la campagna elettorale!
  • Gianpiero Mazzoleni 3 anni fa
    Inoltre va aumentata e implementata la "TOBIN TAX" cioè la tassa sulle transazioni finanziarie. E' stata introdotta da poco e con la modica aliquota dell'1 per mille e con tante esenzioni fra cui il trading veloce e le operazioni intraday. Questa imposta che non va a colpire le fasce deboli della popolazione deve essere aumentata per colpire tutte le operazioni speculative che vengono svolte sui mercati finanziari da parte delle grandi banche internazionali e dagli speculatori professionisti. Parlamentari 5 Stelle bisogna intervenire in modo determinato su questo fronte perché i partiti tradizionali che sono complici con la speculazione non lo faranno mai. G.Mazz.
    • ugo 3 anni fa
      Per chi non lo sapesse, le rendite finanziarie sono già abbondantemente tassate, perchè oltre alla tassassione degli "utili" ti tassano anche le perdite. Poi ci sono i bolli che vanno in base all'investito e la Tobin Tax messa dal rigormontis fatta all'incontrario, cioè tassando i piccoli risparmiatori e non gli "speculatori", visto che questa tassa non viene applicata a quelle decine di operazioni giornaliere che appunto eseguono gli speculatori. Senza poi considerare la perdita totale del capitale nel caso di investimenti sbagliati, vedi parmalat.
  • vauro meliconi Utente certificato 3 anni fa
    Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi protessero le Br in via Fani” Tanto per capire come funzionano le cose in questa merda di paese
  • Davide Romano 3 anni fa
    Dell'onorevole Renzi ti puoi fidare! I Tuoi Risparmi vanno un gagare!
  • Davide Romano 3 anni fa
    "In scuola con Renzie" La Renzie se a destra o sinistra, aveva un posto vicino la finestra. Apri la Finestra e vola via e non molesta, Non vincerai mai, perciò il M5S ti resista. Pensi, Renzi ! Non sei il Popeye, con te solo guai, Mandiamolo in vacanza alle Hawaii.
  • Teresa G. Utente certificato 3 anni fa
    Giusto per riflettere...andrò a vedere le motivazioni per cui Grillo affermava l'immoralità. Mi sembrava che comunque parlasse di un tetto ed anche delle operazioni speculative rispetto ai movimenti di denaro che alcuni (non certo quelli che hanno risparmiato per anni)investivano. Sarò contenta se arriverà una spiegazione. Mi sembra un'altro laccio al collo..ossia..prima spingono affinché ci si possa comprare una casa col mutuo, anziché sprecare soldi con l'affitto e poi ti tartassano e non ti puoi liberare della casa (e quindi del mutuo), anche se non ce la fai a pagarlo, perché non si riesce a vendere se non svendendo. Poi, molti, in questo momento di difficoltà sono costretti ad erodere i risparmi per poter continuare ad andare avanti nel quotidiano..con stipendi o pensioni talmente vessate da non riuscire neanche più a far fronte a tutto(questo è comunque rispetto ad altri una possibilità in più). Per tanti i risparmi, sono un polmone faticosamente messo a parte per ogni evenienza o per aiutare la famiglia i figli i nipoti. per calmare l'ansia che distrugge così tante persone oggi! Cosa succede? Che stringono ancora il laccio...e, oltre a spingerti in modo brutale verso l'acquisto dei Bot (nefasta azione)cercano di toglierti quello che ti appartiene. E' così che si incentivano i consumi? Tenendo le persone in questo modo violento sotto scacco? E c'è sempre chi sta peggio di te...politicanti...ridateci ciò che ci avete e ci state togliendo, la voglia di Vivere...la salute..
  • Paolo Galante 3 anni fa
    Ci sono due fatti che riferisco perché mi hanno lasciato basito ( stupìto non in senso positivo ). In un tranello della Gruber a Fabrizio Barca veniva posta quasi a bruciapelo la domanda se vedesse bene la riduzione degli emolumenti milionari dei manager di Stato proposta con motivazione da Matteo Renzi. Barca, che credevo volesse inventarsi un partito di sinistra nuovo, ha risposto che: NO, non condivideva.Ciò sembra Inspiegabile ma poi viene in mente che era stato un ministro di Monti e tutto quadra. E’ il concetto di “Equità” in loden a firma Bocconiana. La cosa mi ha stupìto ma ho potuto infischiarmene perché, ammesso che Fabrizio militi nel Partito Democratico, ci sarà rimasto male solo Pippo Civati. Il secondo fatto che mi ha lasciato basito ma anche turbato riguarda l’ambiente politico del mio pensiero non di sinistra, non di destra ma di “Oltre” per dirla alla Grillo. Si tratta di un articolo postato il 22 Marzo a firma di Giuseppe D’Ambrosio in Notizie M5S via Email dal titolo “ARRIVISTI senza futuro.” Invito tutti a leggerselo e a riflettere per conto proprio. Il tono dell’articolo del cittadino portavoce in Parlamento è spocchioso, censorio come un opuscolo dei Testimoni di Geova o le omelie quotidiane di Radio Maria. Il cittadino Giuseppe lancia una Bolla di disonestà a prescindere e a chiunque osi proporsi a candidato alle prossime elezioni europee. Ma chi è dunque colui che si deve solo prostrare mormorando “Domine dignus non sum” e come si palesa invece all’occhio profano dei comuni pentastellati di basso rango Colui che ha il Segno Messianico dell’Eletto, la Veste Profetica per essere accolto nella Casta dei Trascendenti? Potranno gli esclusi toccare almeno la loro veste e avvicinarsi tanto da sentire il profumo della Santità?
  • Claudio Pierantoni Utente certificato 3 anni fa
    Tassare le rendite degli investitori "istituzionali" è cosa buona e giusta visto che che sono i grossi speculatori ad aver causato la crisi. Per quanto riguarda i piccoli risparmiatori non se ne parla. Putroppo per noi gli euroburocrati considerano la propensione al risparmio una minaccia ai loro piani e faranno di tutto per attaccare i risparmiatori.
    • loretta 3 anni fa
      bravo sei arrivato al punto,..dietro c'è il fatto che il lavoratore deve vivere con i soldi contati..solo cosi lo rendi schiavo..io ho avuto la fortuna(nata dalla disgrazia di perdere un amato padre)di ereditare un patrimonio monetario (legalmente dichiarato e legale) di cui una parte posso permettermi di non toccare perchè grazie a dio ho un lavoro,un altra l ho messa a disposizione per l'arrotondo e questo agisce sul mio sistema immunitario rendendomi serena e autonoma,Renzi ci si pulisse il cu con i suoi 80 euro di merda ..sono l'unica dell'ufficio che non lecca il cu..al capo..perchè non ne ho bisogno..me lo compro sto miserabile un domani e gli lascio la liquidazione se voglio ..e lui ed altri l'hanno capito...sanno che il mio non leccare il culo è dovuto a ciò che gli sfugge,l hanno intuito...posso far fronte a spese impreviste senza marchettare ne elemosinare in giro ..in poche parole: IO SONO LIBERA ED ESERCITO LA MIA DIGNITA',manco li guardo in tv,mi fanno schifo...ma posso farlo,altri no putroppo e me ne duole ..grazie a quei risparmi o avrei il terrore di non farcela..io ho dignità,viaggio mi diverto e faccio stidiare i miei figli..e loro è questo che non vogliono..vogliono schiavi che partoriscono altri schiavi,solo loro devono avere tutto il meglio per loro e le loro famiglie ,il normale cittadino deve esse ridotto all'elemosina perchè se non è cosi rischia di diventare libero e non votarli per un piatto di lenticchie ..mi dispiace che molti infelici che scrivono qui sopra non l' abbiano capito...e facciano il loro gioco.
  • Renato Biggi 3 anni fa
    Da questo BLOG si evince da che parte sta, se ce n'era ancora bisogno, il grillo. Le rendite finanziarie vanno tassate come il lavoro con le aliquote irpef del caso, ditemi se è giusto che chi guadagna, es. 50 mila euro lavorando, debba pagare di più di chi ha un milione di euro in titoli e guadagna 50.000 di interessi. Sarebbe più equo che le aliquote, magari risparmiando le cifre fino ad un tetto, fossero più alte rispetto ai redditi da lavoro. Non facciamoci menare per il naso, non è il risparmio che si tassa, ma i patrimoni. Poi che le aziende vadano ad investire all'estero....ma lasciamole perdere, le aziende devono investire in strutture ed innovazione, basta con le speculazioni. E' così che è nata la crisi.
  • Franco E 3 anni fa
    Se sei disoccupato, MA hai dei titoli finanziari e la casa, paghi più tasse degli Agnelli. Perché le tasse non guardano alla tua situazione:tutti quelli che hanno la casa sono ricchi, tutti quelli che possiedono titoli sono ricchi. Se sei Agnelli o De Benedetti sei povero: perché le tue società sono in Lussemburgo (e quindi in Italia non possiedi niente) oppure perché sei cittadino svizzero (e quindi le tasse NON le paghi in Svizzera). Però i giornali non ne parlano, ma già: i giornali sono tuoi...
  • ernesto peroni 3 anni fa
    Sono d'accordo di tassare le rendite, ma da una certa soglia in su, (diciamo da 150000 euro in su, ma si può discutere).Non si può tassare dai 5000 euro in su perché è un insulto ai piccoli risparmiatori. Siamo alle solite! Non è giusto! Faccio una vita di sacrifici e rinunce per mettere da parte qualcosa per la mia famiglia, per qualche spesa imprevista,(non per andare in vacanza o per divertimento, ma per cose serie) e tu stato me la tassi? Ma andate a fare in culo! Togliete i soldi a chi ce l'ha e fa una vita agiata senza rinunce! Beppe credo in te! SALVACI TU!!!!!
    • mario 3 anni fa
      guarda che se anchhe riesci ad andare in vacanza ne hai il sacrosanto diritto...la vita è una e và vissuta..ci devono essere i risparmi(certo mica rubati a qualcuno..onesti proventi da lavoro o eredità,esser parsimoniosi non è un reato,un parsimonioso avrà dei risparmi uno con le mani bucate nò ovviamente)sia per le necessità sia per i divertimenti..mi fà male leggere in questo blog quanti frustrati miserabili ci sono..che stanno di merda magari a causa della loro condotta e voglioni far star di merda anche gli altri,io ti auguro a te e alla tua famiglia di farti anche delle bellissime vacanze..:)
  • Stefano 3 anni fa
    Sinceramente sono abbastanza d'accordo sul fatto di aumentare la tassazione sulle rendite (che era al 12,5%, poi passato al 20% ed a breve sara' portato al 26%), mi sembra una follia che il lavoro sia tassato piu' della rendita... (tra il 23% ed il 43% a seconda delle fasce di reddito con una "stroncatura" netta del 38% alla classe media con redditi di lavoro fra 28mila e 55mila Euro, 41% per quelli oltre, ed il 27% per quelli meno). Ricordo che la rendita e' quello che si guadagna sul capitale investito. Quello su cui sono nettamente contrario e' invece la tassa patrimoniale (cioe' la tassa sul capitale stesso dei propri risparmi o immobili che e' stato gia' ampiamente tassato all'origine e che e' soggetto a naturale svalutazione temporale) che di fatto gia' e' operativa mediante il prelievo del 2 per mille sui risparmi investiti e del 10,6 per mille sugli immobili oltre la prima casa. Sono d'accordo che le rendite sui titoli di Stato siano mantenute al 12,5%, almeno finche' il debito non sia rientrato sufficientemente. Alzerei anche di piu' la tassazione sulle rendite, almeno quelle finanziarie che non contribuisocno minimamente al progresso materiale reale del paese (e imporrei una tassa speciale anche di oltre il 60% per le banche che non fanno il loro lavoro, ovvero che invece di prestare denaro ricevuto appositamente a cittadini ed aziende lo impiegano per altre operazioni speculative ai danni dello Stato), ma contemporaneamente diminuirei quello sul lavoro ed eliminerei le imposte patrimoniali (o lasciate comunque a valori non troppo alti per provare a recuperare almeno in parte l'evasione fiscale, ma come idea di base NON sarebbero giuste). Lascerei comunque sugli immobili delle tasse legate ai servizi o alla classe energetica o al loro impatto ambientale. Alzerei anche le tasse su alcuni tipi di consumi, quelli a maggior impatto ambientale (di produzione trasporto, smaltimento, ecc...), in sintesi una specie di carbon tax. Saluti, STEFANO
  • Gianpiero Mazzoleni 3 anni fa
    In merito all'aumento dell'aliquota di tassazione sulle rendite finanziarie e capital gain dal 20% al 26%, attiro l'attenzione sul fatto che questa manovra va a colpire le persone fisiche e i piccoli soci "non qualificati" cioè con quote di capitale inferiori al 20%. I soci di maggioranza nelle società detti "qualificati" continuano a pagare il 20% sia sui dividendi che sulle plusvalenze. Tutto questo in sfregio al principio di uguaglianza e di progressività della tassazione. Sigg. Parlamentari del Movimento 5 Stelle intervenite perché questa è una battaglia di civiltà che può farci ulteriormente apprezzare per la ns. azione politica. G.Mazz.
  • Gianpiero Mazzoleni 3 anni fa
    Anziché aumentare la tassazione delle rendite finanziarie,propongo ai ns. Parlamentari un intervento sulle commissioni che lo Stato paga ai broker internazionali per le aste mensili di emissioni dei titoli pubblici. E' argomento negletto che va affrontato perché date le continue e crescenti emissioni gli importi in % e in valore assoluto devono essere rilevanti. Stante le migliorate condizioni di spread e di mercato, ritengo, che una rinegoziazione di queste commissioni possano dare un contributo alla c.d. "spending review" di cui tanto si parla. Di questo aspetto il sig. Cottarelli non né ha parlato, ma penso possa dare una mano in questo difficile momento. La Responsabile del Debito Pubblico Cannata, che da troppo tempo riveste quel ruolo, non ci pensa a questo e non è in grado di trattare con le controparti estere se non con un input esterno da parte del ns. Movimento. Inoltre invito sempre i ns. Parlamentari a fare chiarezza sui famosi "derivati" che lo Stato ha in essere e che procurano enormi perdite. Nel gennaio del 2012 la chiusura di una operazione ci costò circa 3 miliardi di euro. Facciamo chiarezza ed eliminiamo l'andazzo dei derivati nel settore statale che nessuno sa chi li autorizza e perché vendono sottoscritti senza autorizzazione del Parlamento. La Cannata è forse ricattata dalle banche e broker esteri? Verifichiamo e chiediamo la sostituzione della Cannata. G.Mazz.
  • Luca Nanini Utente certificato 3 anni fa
    ATTENZIONE! Corrado Augias è stato intervistato sulla rete satellitare 3sat e amplificato dalla mittente nazionale tedesca ZDF. Nell'intervista dichiara che noi tutti non siamo parte ne di un movimento ne di un partito ma di una SETTA! Oltre a questo continua ad infangare l'operato del Movimento 5 Stelle con il solito "fascisti inconsapevoli" ecc. Anche per chi non conosce la lingua tedesca appare chiara la mistificazione ai danni della realtà pacifista e democratica di noi tutti. Io mi sento personalmente insultato dalle affermazioni del sig. Corrado Augias. Cosa possiamo fare noi tutti per ristabilire la verità? Intanto divulghiamo per favore. Che tutti sappiano come veniamo rappresentati agli occhi degli altri cittadini europei e quale terrorismo psicologico il sig. Augias diffonde anche in Europa. Nel video noterete alcune mostruose "finezze" di montaggio manipolatorio. Per esempio il commentatore, mentre descrive le nostre battaglie in aula dice: "...Scene come 100 anni fa. Nello stesso modo cominciava la salita del fascismo italiano". Guarda caso pronuncia la parola "fascismo" proprio sulle immagini della sberla subita dalla nostra portavoce! Davanti a tanta bassezza e ingiustizia mi viene da piangere. E' assurdo!!! http://www.3sat.de/mediathek/?mode=playset
  • renzo masiero 3 anni fa
    Io ho votato e voterò 5 stelle (finchè non ci sarà qualche cosa di meglio nel merito della tassazione sul riparmio, caro Grillo, dovresti distinquere 1) chi mette nel salvadanaio qualche euro sotraendolo da qualche capricetto. 2)chi mette in banca oculatamente quello che riesce a risparmiare. 3)chi in banca grazie alla sua "abilità" magari aiutato anche da "leggi" fatte dalla sua casta, un di più non sempre meritato. 4)chi in banca ci mette quello che ruba, imbroglia,estorce anche legalmente o sotrae agli altri per via politica.
  • Paolo Andrea 3 anni fa
    I frutti della speculazione finanziaria DEVONO essere tassati almeno al pari dei redditi derivati dal lavoro VERO. E' ora di finirla di permettere di campare giocando alla roulette della finanza.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      il M5S nel passato ha sempre parlato di una tassazione progressiva che riguarderebbe come dici tu soprattutto chi specula in finanza con derivati , operazioni intraday e leve. Questa ultima presa di posizione del M5S contro un'ulteriore tassazione dei veri risparmiatori i cosiddetti cassettisti , che fanno solo bene al paese ed alla finanza perchè portano liquidità ad imprese e stati , è la conferma di una politica che non vuole lasciare "nessuno italiano onesto cittadino ,indietro " parole ripetute spesso dai 5S .Io penso che su una divisione tra finanza speculativa, operata spesso purtroppo proprio dai "grossi" ( banche , hedge fund etc) , ed una finanza sana di investimenti a lungo termine fatta in maggioranza dai normali risparmiatori, va fatta una netta distinzione soprattutto a livello di tassazione.
    • alessandro 3 anni fa
      cretinoide sei, chi compra le azioni ha già pagato le tasse sui suoi risparmi, e in più rischia di perdere tutto se l'azione fallisce...gente come te è la rovina
  • Michele Scala 3 anni fa
    Ma i soldi andranno pur presi da qualche parte, no? E prenderli da un guadagno non sudato come gli interessi non mi sembra negativo, anzi. L'importante e che questi nuovi introiti vadano a ridurre le tasse sul lavoro e non a rimpinguare i soliti noti. Il lavoro è tassato al 40-50% gli interessi saranno al 26%, comunque meglio essere ricchi e non fare un .zzo no?! La ricchezza vera di un paese sta in ciò che si FA' in quel paese.
  • Lorenzo Morganti Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, quello che dice l'art. 47 della Costituzione va bene circa il risparmio! Ma se la sovranità economica appartiene alla BCE, in base alla Trattato di Maastricht, esente da controllo democratico e persino giudiziario, cui v'è un direttorio, nominato dalle banche private ed i suoi componenti sono esenti da ogni responsabilità e decidono nel segreto, ma di cosa si parla? La moneta, cioè l'euro, non è di chi ne fa uso giornalmente quindi, può essere tolta per qualsiasi motivo da chi non ha responsabilità; in barba ai risparmiatori. Forse l'euro, da € 5,00 in poi, reca la scritta, che dica: "il titolo ha valore legale al portatore"? No! Quindi, è compresibile di capire e farsi la domanda: allora di chi è l'euro? Della BCE! Non è Tuo, caro amico che mi leggi. Il traditore, Mario Draghi, ha prestato l'euro allo Stato italiano, in contro partita, medesimo, riceve titoli di stato quali BOT, CCT e ecc. Quindi, cari risparmiatori, gurdatevi bene! L'UE e l'euro, sono disegni criminali di origine lontana cui scopo è: rendere i popoli, piegati ed ubidienti nella qualità di nuovi schiavi; altro che risparmiatori. Di chiacchere, non ne vorrei più sentirne! Soluzione: Notiziare il Popolo, istruirlo ed attaccare. Questa politica, e l'accozzaglia che ne fa uso, nonché vi vive, deve essere sputtanata e tirata, anche a forza, nella pubblica piazza. Diversamente, un lento logorio ci porterà alla morte! Così si compie il disel'gno criminoso. Al M5S dico: fate presto, siete ultima e sola, frontiera di libertà!
  • Maurizio Ruffino 3 anni fa
    il problema è che i "risparmi" non ci sono! Un contributo di solidarietà per chi è , riuscito, nonostante tutto a metterli da parte mi sembra, al minimo, "doveroso". O non si ha la percezione della situazione di un paese in cui essere indebitati (con banche e finanziarie) è diventato un obbligo di sopravvivenza???
    • Ugo 3 anni fa
      Perciò secondo te, io faccio i salti mortali per risparmiare qualche soldo, non ho mai fatto un viaggio, una macchina di 11anni, due figli disoccupati ecc ecc, e poi me li prelevano anzi "rubano" una banda di ladri che continuano imperterriti a rubbbbbare e hanno pure ragione di farlo????? Ma di che cavolo parli!!!! Vai a lavorare, sacrificati e poi fatteli togliere tu i risparmi e vediamo se ancora la pensi così!
  • Carlo D. Utente certificato 3 anni fa
    Il presidente della #CommissioneEuropea , José Manuel #Barroso, è arrivato ad ammetterlo pubblicamente. Quando ho letto le sue dichiarazioni, sono rimasto per quasi 5 minuti senza parole pensando “Ma in che mani siamo finiti?“ Ecco le dichiarazioni del Presidente della Commissione Europea, la più alta e potente carica in #Europa che, purtroppo, ci rappresenta nel mondo: “La ragione per cui abbiamo bisogno dell’Unione europea è proprio perché non è democratica. Lasciati a se stessi , i governi eletti potrebbero arrivare a fare ogni sorta di cosa semplicemente per guadagnare voti. I governi democratici non hanno sempre ragione, se i governi democratici avessero avuto sempre ragione non avremmo la situazione che abbiamo oggi: le decisioni adottate dalle istituzioni più democratiche del mondo sono spesso molto sbagliate.” E continua: “Questa è stata, in larga misura, la logica e l’obiettivo principale per l’unificazione europea. I padri fondatori avevano attraversato la Seconda Guerra Mondiale e ne sono usciti con una visione stanca di democrazia. Così hanno deliberatamente progettato un sistema in cui il potere supremo è esercitato da commissari nominati che non hanno bisogno di preoccuparsi dell’opinione pubblica. Essi – i padri fondatori – credevano che il processo democratico a volte ha bisogno di essere guidato, temperato, vincolato.” Ora sapete che chi parla di democrazia dichiarandosi un sostenitore di questa Unione Europea, stà mentendo. In Europa non esiste nessuna democrazia, decidono 28 “super-commissari” nominati che “non devono preoccuparsi del consenso del popolo”. Noi lo abbiamo sempre sostenuto, ora abbiamo avuto la conferma dai diretti interessati. Benvenuti in Europa, altro che URSS… Fonte: The Telegraph Ancora una volta, Nigel Farage aveva ragione: “Anni fa la signora Thatcher ha capito che cosa si nascondesse dietro il progetto europeo. Ha capito che l’intento era quello di togliere la democrazia agli Stati nazionali per mettere quel potere in man
  • Carlo D. Utente certificato 3 anni fa
    Una signora a #Pescara prende il microfono e apre il suo cuore alla piazza: voi fatelo girare, davvero. #m5s http://goo.gl/X6Fcqp. ECCO COSA E IL MOVIMENTO.ED AVETEW ANCORA DEI DUBBI SU COSA SIA LA DEMOCRAZIA????
  • JOYKEY 3 anni fa
    RIPROPONGO un simil-Commento qui sotto già postato... PIù si innalza l'asticella del prelievo per fini erariali sulla FINANZA_RISPARMIO maggiormente l'ECONOMIA ne subisce conseguenze di ogni natura.... quando possibile ne farò un esempio... LA TASSA (vera) che ha ridotto il risparmio c'è GIA' ed è quella più temibile... che sarebbe" IL RISCHIO DELL'INVESTIMENTO" di qualsiasi natura sia... aggiungerne altre e aumentarne esponenzialmente vuol dire portare al ribasso la nazione lentamente (questa è la mia opinione, di fatto questa crisi è partita da un crollo del risparmio...2008) SALTO IN ALTO, QUANDO salti un asta se quella è alla tua portata, lo sforzo, con conseguente ricaduta è tollerabile... QUANDO invece innalzi L'ASTA oltre ogni tuo limite, per arrivare al risultato sperato, il tuo fisico sarà drogato da un super allenamento, per cui, per arrivare a quel risultato perderai ogni logica di possibile nefaste conseguenze... JOYKEY.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    DEDICATO A CHI E' DI CORTA MEMORIA. Ahahah!!! Questo è un signore di "sinistra". Ahahah!!! Mauro Moretti, presidente di Ferrovie, 850mila euro annui per il disturbo. Non un centesimo di meno sennò va via!!! Ahahah!!! Stiamo parlando di un vorace accattone, poveraccio dentro, iscritto alla Cgil dai primi anni ottanta, Lì Moretti scala i vertici sindacali fino a diventare segretario nazionale della Cgil Trasporti dal 1986 al 1991. Ahahah!!! Capito perché la sinistra è morta in questo Paese? Perché ha inglobato simili merdacce! Ahahah!!!
  • paoloest21 3 anni fa
    dati 2013, se non erro... ""L'Italia comunque e' il paese piu' ricco in Europa per via del patrimonio immobiliare dei cittadini ma tra quelli a minor reddito e con il piu' alto tasso di poverta': la ricchezza netta pro-capite, pari a 108.700 euro, supera di poco quella dei francesi (104.100 euro) e dei tedeschi (95.500 euro) (Fonte Bce-Bankitalia);"" non me ne sono accorto:)))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ci sono tre tipi di menzogne: le bugie, le bugie conclamate e le statistiche. :))
  • annibale 51 3 anni fa
    buon giorno, ho 51 anni, sono un piccolo agricoltore con un modesto diploma di ragioneria. 15 anni fa quando si parlava di entrare nell' euro assistevo al tutto con incredulità. Era già evidente al tempo che più che una moneta comune l' euro sarebbe stato il marco con un altro nome, una moneta incompatibile quindi con la cultura italiana molto diversa da quella tedesca. Nonostante ciò i fautori dicevano che avremo pagato meno interessi sul debito e quindi sarebbe stato più facile rientrare. Ed infatti all' inizio successe proprio così ma la nostra "grande nazione" invece di aprofittare di quella tregua monetaria per rientrare e tenere il debito sotto controllo, fare un po' la formichina quindi, pensò di poter continuare a spendere e buttare nell' illusione che la pacchia durasse all' infinito(esempio tra i tanti: le immondizie di Napoli che vanno a finire in Germania...nessuno che va ad indagare dove finiscono i soldi...)...ma di cosa vogliamo parlare che è colpa di Berlusconi o del pci-pdi-fcc-sst,urss,...e degli economisti super cazzola...L' Italia tornerà alla lira poiché quella è la moneta che le compete poiché ci darà l' illusione di tornare competitivi e poter continuare a spendere e buttare...il debito? semplice...basta tagliarlo o inflazionarlo...chi ha ddato ha ddato, chi ha avvuto ha avvuto...il resto lo scriva qualche amico meridionale che suona così bbene....ciao a tutti!!!
  • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
    CERNOBBIO ! Luogo magico dove la festa continua.......... LUSSO e FOGNA ROMANA. Ogni anno i signori si riservano un week end nella famosa località di lago , lussuosa e pulita, una chiacchiera e un bignè, una velina passata al giornalista amico e un campari soda, un'intervistina del niente e un risotto al tartufo, una polemichina e un filetto al pepe rosa, un schiaffetto agli assenti e un bicchiere di barolo, e via andare . Tre giorni riveriti e serviti, lo specchio del POTERE che concede ai sudditi un piccolo spaccato di vita. Chiacchiere , chiacchiere e chiacchiere che giornalisti invitati al desco fanno arrivare ai cittadini italiani in attesa che il LUSSO e il POTERE conceda loro la VERITA'. Nei pochi fotogrammi che la TV trasmette , vediamo la NOMENCLATURA che fa finta di discettare di economia e finanza, che punta il ditino smeraldato verso finti avversari, che avvolti dalla nuvola dello sfarzo , si muove danzando e sicura di se tra camerieri in livrea nel parco favolosamente ben tenuto, il famoso e lussuoso giardino italiano. Lo spettacolo è degno di una Italia che vive tra LUSSO e BELLEZZA. I signori DELLA GRANDE FOGNA ROMANA si concedono la vacanza dal solito luogo della loro esistenza, IL LUSSO ROMANO, e passano una vacanza al lago. I personaggi che vivono nei dorati ambienti , che si frequentano, che si applaudono, che si festeggiano, lasciano ai sudditi una sola cosa volgare , volgarissima........ IL CONTO DA PAGARE !
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    @ Lalla M., Arezzo 23.03.14 10,46 Come sempre Lalla puntuale e precisa che ci fornisce spunti mai meno che interessanti ... grazie a te (e buona domenica) ... Vi invito alla visione e offro uno spunto di riflessione ... provate a sostituire il termine "americani" con "italiani" e "repubblicani" e "democratici" con "PDL" e "PD" ... quindi ditemi se tutto il discorso non "calza a pennello" anche qui da noi ... poi pensate chi potrebbe essere il nostro Dylan Ratigan ... (ha dedicato il suo lavoro per il lancio di piattaforme che impegnano e discutono il governo degli Stati Uniti sulla politica, permettendo a milioni di persone di imparare di più sui soldi, spesso velenosi nella nostra democrazia. Il suo primo libro, il New York Times bestseller AVIDI BASTARDI, fornisce i dettagli di questo sistema danneggiato.)(fonte Google) ... Assolutamnte vi prego di prenderne visione ... https://www.youtube.com/watch?v=dncbBkwMLlUdirò che "leggere" le sue parole (la traduzione) ma sentendo la sua enfasi e la bella musica di sottofondo ... vedere lo sbigottimento ed il silenzio degli astanti ... capire il senso delle sue frasi mi hanno dato una emozione fortissima ... ... poi ho pensato alle nostre trasmissioni ... la Bignardi o Lilli Gruber ... Floris o Formigli ... ai loro ospiti ... e mi è tornato lo scoramento ... Grazie ancora Lalla ... Buona domenica (uggiosa) a tutti (^_^)
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ^_^
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Grazie a te Claudio,anche tu non sei a meno della Lalla. La conosciamo e sappiamo il potenziale della nostra stellina,che insieme alle altre, fanno un'ottima galassia a 5*
  • uno di noi 3 anni fa
    questo post attira i troll in maniera incredibile perchè possono usare l'immortale strategia del "divide et impera".......... risparmiatori contro non-risparmiatori.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      è una ottima occasione per chiarire che i risparmiatori ( la maggioranza degli italiani ) non vanno confusi con gli evasori e gli speculatori finanziari ( derivati , day traders , utilizzo di leve ).
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    in italia non si può più possedere nulla, occorre espatriare e cambiare non solo residenza che potrebbe dar luogo a presunzioni di false residenze da parte del fisco, ma cambiare cittadinanza. Non puoi investire nel lavoro perché con l'attuale tassazione si è ridotto il consumo, l'investimento, la spesa e quindi il commercio e l'industria anche perché si è puntato sui cavalli sbagliati, vale a dire imprese cotte e stracotte, spesa inutile, stipendi e consulenze miliardarie a pochi ai danni dei tanti, imprese che traslocano e tutto questo solo per clientelismo e corruzione concentrando la ricchezza nelle mani di pochissimi che spesso non investono e non consumano nemmeno in italia. Questa distruzione di ricchezza ha aumentato la spesa pubblica e ridotto il consumo interno generando povertà. Quindi crisi e quindi impossibilità di investire nella produzione e nel lavoro in genere. Chi è stato poi indotto dalla politica precedente a investire nella casa oggi ha il patrimonio dimezzato e supertassato. Un giocchetto quello di convogliare i buoi verso il recinto per poi chiudere la porta e che ora si ripete coi titoli che verranno tassati. Ricordiamoci poi come hanno fottuto gli italiani coi titoli spazzatura le banche, quelle banche controllate dalle fondazione bancarie di stampo politico, controllate dalle grandi imprese coccolate dai politici loro compagni di merenda. In realtà gli italiani da trent'anni a questa parte sono sempre stati fottuti vedendo raddopiate le tasse da coloro che per tirarsene fuori gli hanno messi gli uni contro gli altri ( dividi et impera ). Ora puntano anche alle università negando ai figli di coloro che non appartengono alla casta di evolversi per mantenere il circolo chiuso. Raccomandazioni e mazzette per superare i test o entrare in facoltà esclusive molte gestite dai preti e dalla casta. Per non parlare di quello che viene dopo dove certi posti manageriali sono di esclusivo appannaggio ai figli della casta. OCCORRE GRANDE RINNOVAMENTO
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Pdl praticamente a pezzi, il nano che raccoglie i voti porta a porta, i figli non si candidano. E' veramente questa la fine del nano? E se a un certo punto, il condannato sconfitto, chiedesse agli elettori di far convergere i suoi voti su Renzie? Se in realta' fosse questo il famoso accordo? A pensar male...
    • uno di noi 3 anni fa
      toti mi ricorda Oronzo Canà nel "L'ALLENATORE NEL PALLONE", con il fiscal compat alle porte è meglio perderle (per b.) le elezioni (se mai si andrà a votare), magari trovando qualcuno (un pupazzo stupido) di un altro partito che si prenda la responsabilità di "LACRIME E SANGUE"
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Eppure io de renzi me fido....me fido tarmente tanto che jo metterei n'mano tutto er risparmio mio.... Bongiorno assolato/piovoso callo/freddo...Boh!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Arfrè te ciai a licenza poetica...poi fa tutto. Ar limite si poi vole scappà co te , te accolli pure l'alimenti....
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      E de che te stupisci? Mparde settimane fà è passato un servizzio sui manager de le società finanziare americane...co la reggina maria ce giocheno li fij drento a piscina! Veramente un offesa alla dignità umana,l'anima de li mejo limortacci loro! Sapè poi come fanno li sordi te fanno pijà l'attacchi de bile....vedè come riescono a piegà intere nazioni coi governi fantoccio senza che nessuno riesca a faje un cazzo,te fa tornà ar punto 1 ....er Vangelo de Matteo è gajardo....se se rispetta
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Luì checcè voi dì, che nun hai risparmiato?? Niente?? Ahi, ahi, ahi, ma armeno te 'a sei goduta? eheheh Attendo permesso per postà poesia in Ticinese (Lombardo/Svizzero) vedi cantina 9,44 Ciao :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Lui',famo,prima,e prove,che so',co' a Queen Mary 2...c'ha a bellezza de 1.310 cabbine,14 bar,5 piscine,teatro,dicoteca,e via discorendo...in più,fattore nun irrilevante,so' quasi tutti inglesi...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Si la santa romana chiesa avesse rispettato lo 0,1% de ste cose vivremmo de certo in un mondo migliore....e de Matteo ce sarebbe bastato quello der vangelo. Ma da sta poca esperienza che ció la natura umana vá proprio nella direzzione opposta Fruttarò...solo noi potemo riuscì a raddrizzá sta specie de nave alla deriva.
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Matteo,lo è,sortanto,de nome...Lui'... http://youtu.be/faVXKL4Qy28
  • giacomo zanardo 3 anni fa
    Ma veramente sono indignato per questo post. Ero felice di votare M5S. Non e' possibile. Siomo italiani, non abbiomo via di scampo!!!
    • sara 3 anni fa
      che brutto scoprire che gli Italiani sono talmente morti di fame che godono a far togliere i risparmi per le dentiere a chi ha la fortuna di averne perchè loro non hanno nemmeno quello..vergognati maligno....io ho risparmi,quelli che mi permettono in caso di imprevisto di non esser costretta a fare una marchetta per rimediare 500 o 1000 euro ..vi rode anche questo...rilaxatevi perchè 1000 euro spuzzolosi in meno non faranno alcuna differenza..,vivo viaggio mi tolgo soddisfazioni,quelli come te invece pezzenti ci rimangono e se hai un imprevisto ti mancano i 50 euro..che si campa a fare? bravo Grillo
    • uno di noi 3 anni fa
      argomentazioni? guarda che si vota il programma del M5S e non il post del giorno
  • GIORGIO MATTIOLI 3 anni fa
    Forse Renzi ha sbagliato a leggere e quindi ha elevato la tassa sulle rendite finanziare solo al 26%. Se avesse letto bene le pecentuali applicate dagli altri stati europei ci avrebbe stangato di più: Germania 26,5 % Francia 34% Spagna 27% Per una volta chiamiamoci fortunati delle cattive letture del Presidente del Consiglio.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      no Rita , bisogna ragionare , i troll vengono qui con la speranza di dividere il popolo su mandato dei partiti , è il vecchio gioco di sempre per fotter** . I media fanno lo stesso gioco dipingendo i risparmiatori come speculatori finanziari ed evasori : tutto falso . questo serve solo per prendere altri soldi dalle tasche dei cittadini onesti e vincere pure le elezioni con i voti di quelli che ci cascano . E il loro gioco da sempre quello che consente di raggiungere l' unico obiettivo :rubare e sperperare i nostri soldi creando ad hoc delle divisioni nel popolo .
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Razza di cattocomunisti invidiosi...andate a farvi friggere.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      dimenticavo , solo in Italia abbiamo anche la patrimoniale dello 0,2% che in 10 anni significa il 2% dei tuoi risparmi che se anche non guadagni niente lo stato ti porta via .riferito ad una casa di 100 mq è come se ogni 10 anni lo stato ti portasse via 2 metri quadri . Poi devi calcolare l'inflazione che ogni anno riduce il tuo potere di acquisto , le spese del conto corrente etc.Siamo adesso anche con i risparmi i più tassati del mondo.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      non stai in TV che puoi dire tutte le cazz*** che vuoi senza che ti mandino aff****** ! Qui sei in rete , ok? Si parla chiaramente degli interessi , quello che riguarda la maggioranza dei risparmiatori italiani che non sono certo dei day-traders. -in Germania sugli interessi si parte da zero ,poi varia in base al reddito -In spagna sugli interessi è 21% -In francia sugli interessi è il 18% http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-02-24/ecco-quanto-pesa-tassazione-risparmio-altri-paesi-europei-picco-e-francia-345percento-101001.shtml?grafici Altro discorso sono i capital gain .
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Vedo che l'articolo sulla tassazione del risparmio ha creato un dibattito abbastanza acceso tra fautori di una tassazione ancora più forte e contrari. Bene mi sembra giusto che il dibattito ci sia, anche se eviterei gli insulti che pare abbondino per lo più tra i tassaroli, vorrei ricordare solamente a coloro che sembrano scambiare i risparmiatori come fossero criminali e/o parassiti che il risparmio è tutelato dalla Costituzione italiana, per cui è legale e costituzionale, non vorrei, è un dubbio che ho sempre avuto, è che i tassaroli siano animati più che da senso di giustizia da un altro senso che chiamasi invidia.
    • Sandro Forte 3 anni fa
      e preferibile una tassazione alta sui redditi da lavoro,o una alta tassazione sulle rendite?badate bene che la costituzione tutela entrambi i tipi di reddito.
    • Emanuele Romano 3 anni fa
      La normativa non distingue tra "investimento dei risparmi" e "speculazione". E quindi, giustamente, molti si indignano. Non pensano che chi ha scommesso sulla rovina dell'italia è stato tassato al 12,5 o 20%, mentre il lavoro è stato tassato al 30,40, 60%... quando si prova a riequlibrare le cose, scatta il nimby...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2014/3/21/VINCOLI-UE-Bagnai-Renzi-sa-che-la-Germania-ne-sfora-quattro-/483805/ VINCOLI UE/ Bagnai: Renzi sa che la Germania ne "sfora" quattro?
  • Corsiero Corsieri 3 anni fa
    IL PD HA VOLUTO RENZI SUO NUOVO LEADER UNICAMENTE PER CERCARE DI RECUPERARE VOTI PASSATI AL M5S; MA ERA INEVITABILE CHE PRESTO ANCHE LUI AVREBBE DIMOSTRATO DI GIOCARE A UN TAVOLO DIVERSO DA QUELLO DELL'INTERESSE DELLA GENTE COMUNE CHE INVECE IL M5S HA SCELTO DA SEMPRE.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    TERRA REAL TIME: Madrid, 1 milione in piazza contro le politiche di austerità imposte dalla Troika. terrarealtime.blogspot.com
  • sergio 3 anni fa
    Io vorrei fare presente ai più che anche la prima casa o la seconda fatta per i figli è risparmio. Ma qua da parte di tutti si è andati a tassare pesantemente, e non sul reddito prodotto dagli stessi ma addirittura sulla parte patrimoniale stessa. Mentre nel risparmio di tipo finanziario si tassa solamente la parte di reddito prodotto. Cento mila euro messi in banca o investiti in un immobile (magari acquistato per il figlio) vengono tassati in maniera diversa. Sull'immobile c'è una tassazione quattro volte maggiore.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Francesco Amodeo Scelto per voi l'articolo più completo per farvi capire i vantaggi dell'uscita dall'euro ed i svantaggi della permanenza nella moneta unica: http://noeuro.org/ECU_ED_EURO_INCOMPETENZA_O_PREMEDITAZIONE.ASPX
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona Nelle mani dei tedeschi Ecco perchè le risatine sardoniche di Barroso e Von Rompuy Padoan Ministro del Tesoro e guardiano della Merkel in Italia ha gelato Renzi: Gli ha detto che la crescita va bene ma i conti debbono essere in ordine. In sostanza non devi e non puoi sforacchiare la rete dentro la quale c'è il tonno Italia. Ha inoltre rassicurato la grande criminalità massone di Hilderberg che si faranno molte molte altre privatizzazioni. Il gruppo dirigente della oligarchia italiana è nelle mani dei tedeschi e degli americani. Chiunque tenta di scivolare fuori dal loro abbraccio mortale è destinato ad essere defenestrato come lo è stato Berlusconi e poi Letta e dove probabilmente succederà a Renzi. C'è sempre qualcuno ad offrirsi allo straniero come migliore servitore di quello in carica.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. tiratevi su il morale leggete qui: http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/intervista_esclusiva_matteo_renzi_governo_riforme_senato_lavoro_squinzi_camusso/notizie/589178.shtml matteu' vai a casa!! non est cosa per te!
    • paoloest21 3 anni fa
      alfredo ,mi scuso...non riesco a stargli dietro, un giorno sta qui un giorno la, ha il dono dell'ubiquità e dell'affitto agevolato:)))) ciao!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno Paolo specificare in quale casa, pls. Altrimenti il fenomeno si perde.... :))
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=dncbBkwMLlUmomento di verità alla televisione americana MSNBC
  • GIUSEPPE F. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, hai fatto tante cose buone, ma a proposito di questo ti dico che sei un COGLIONE e non capisci o fingi di non capire. E' Renzi che decide o è questa Europa Criminale delle banche? E perchè? Cosa aspetti a dire "M5S SI SCHIERA APERTAMENTE CONTRO L'EUROGENOCIDIO E SI AVVARRA' DELLA COLLABORAZIONE DEI MIGLIORI ECONOMISTI E PREMI NOBEL PER SALVARE L'ITALIA DALLA MISERIA"!!!! Porcogiuda che aspetti a cercare e candidare per il parlamento europeo Antonio Maria Rinaldi, Nino Galloni, Paolo Savona, Alberto Bagnai? Cosa stai aspettando???? Cosa???
    • uno di noi 3 anni fa
      Bagnai quello che è contro il reddito di cittadinanza ? rivediti la puntata di servizio pubblico in cui era ospite; se qualcuno ha idee buone le si possono proporre senza obbligare nessuno a candidarsi, ricorda che i nostri eletti sono SEMPLICI portavoce dei propri elettori.
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Aspettava che je davi sta dritta te.....cojone!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. dalla lettera di marcotravaglio agli italici del 23 marzo versetto 53 60:) ""Ora fa il bullo in Europa (“non sono qui a prendere ordini”), reclama deroghe al tetto del 3% deficit-pil e, siccome siamo al 2,6%, annuncia che saliamo al 3. Qualcuno, per favore, lo informi che l’Europa non ci ha imposto nulla: è l’Italia che s’è messa in gabbia da sola. E non s’è impegnata a fermarsi al 3%, ma a tagliare il traguardo del pareggio strutturale di bilancio, cioè lo zero%. Quindi il 2,6 non significa che possiamo risalire un po’, ma che dobbiamo ancora scendere di parecchio. E se in Europa ridono a crepapelle non è perché ce l’hanno con noi: è proprio perché siamo ridicoli."" anche se padellaro non mi ispira più di tanto... , leggetevi il giornale,s.v.p.*, c'è anche un divertente articolo di tale stefano disegni su matteuccio:) *s.v.p. non Südtiroler Volkspartei :) ma se vi piace!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?v=591191060971797vera terza guerra mondiale è cominciata! Guarda e Condividi Informati - Spread, BCE, debito pubblico, austerity sono armi di distrazione di massa...
  • Max . Utente certificato 3 anni fa
    Svuotiamo le banche......
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ahahah Frù sei un grande!!! Te propongo como Presidente der clubb!!! Feè vert aggratis per tutta a vita!!! :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Boldrini beneficiaria;banchieri beneficiati,baldanzosi brindano boriosi... Aho,so' a e prime armi...
  • mirko fantoni 3 anni fa
    Da ex-elettore del M5S dico… siamo alla frutta! Confondere il Risparmio con le Speculazioni finanziarie non è fesso: è criminale. Ho dato il mio voto e la mia fiducia a chi voleva cambiare il Paese in nome della trasparenza, dell'equità, dell'onestà e dei meriti individuali. Invece trovo un pantano di polemiche fini a se stesse. In questo finto "Agorà" telematico vincono solo gli urlanti post-fascisti, post-leghisti, qualunquisti ignoranti e tanti bisognosi di una assistenza psichiatrica. Non mi piace Renzie, ma è altamente irritante leggere una difesa (e un auspicato ritorno alla tassazione al 12%) delle rendite improduttive quando la tassazione sul lavoro (subordinato o imprenditoriale) si aggira concretamente intorno al 37%. Grillo e Casaleggio non si sono indignati per la vergognosa riforma renziana del precariato che ha quadruplicato il periodo di schiavismo. Forse erano troppo distratti nel fare i conti sui propri capitali investiti. Io ho circa 300 € nel mio C/c e non mi preoccupo certo del prelievo fiscale… piuttosto del fatto che prossimamente preleverò quel poco per andare avanti. Questo sito ormai è diventato il territorio dei "berluscone's" incattiviti, dei grafomani anticomunisti. Il prossimo V-Day dovrebbe essere dedicato alla vostra ingombrante presenza di minorati mentali.
    • Benno degli Arcimboldi 3 anni fa
      Uno dei pochi commenti lucidi in mezzo a questa melma appiccicosa (più un blob che un blog)... Non ho però ancora ben capito se Grillo scriva certe stupidaggini per difendere i propri interessi o per semplice schizofrenia. Guardiano, a che punto è la notte?
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      ma che i tuoi risparmi...si tassano azioni obbligazioni, i conti deposito...per una cosa che Renzie la fa giusta lasciamogliela fare... per i BTP Bot etc non è stata alzata la tassazione perchè tanto se l'aumenti devi aumentare anche il tasso d'interesse al quale li vendi, quindi non ha sensno aumentarla...
    • uno di noi 3 anni fa
      chissà quale meraviglia voterai adesso....
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Fortse sei un pò confuso e non ti spighi bene (non si capisce)...qui si tratta di tassare i risparmi,proprio i ns/ risparmi e non i giochi in borsa e le banche, ma solo i piccoli risparmiatori, o no?
  • vittorio spera Utente certificato 3 anni fa
    Eh,si: lo Stato deve tutelare il risparmio e i risparmiatori:lo Stato, e quindi in primo luogo il Potere Esecutivo deve tutelare i risparmiatori. Questo è un principio e quindi un vincolo fondamentale di politica economica che si impone al governo prima dei vincoli imposti dall'Unione Europea. Ma così di fatto non è neanche con il governo Renzi,motivo in più per mandare a casa anche costui:atto costituzionalmente dovuto.
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    PER LO STAFF DEL SITO, BEPPE, CASALEGGIO VI CHIEDEREI DI METTERE UN BANNER CON I 5 GIORNI A 5 STELLE IN EVIDENZA, ANCHE STRETTO, MA SOPRA BUONA DOMENICA
  • giacomo zanardo 3 anni fa
    Provo molta delusione come votante del M5S per questo post. Perche' io come artigiano devo pagare livelli inaccettabili di tasse? Secondo me questa e beccera politica per prendere voti alle prossime elezioni. Ma si possono perdere molti altri
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      non pensare solo a te, non sei l'unico onesto che subisce ingiustizie in questo paese di mer** . ti dico la mia situazione : se io ho 80 anni , lo stato mi da una pensione da fame , devo pagare bollette esagerate per luce e gas , tarsu/imu/iuc etc . L'unico mio vero sostentamento sono i miseri interessi provenienti dai miei risparmi frutto di sacrifici di una vita su un reddito da lavoro già ampiamente stratassato ; pensi che alla mia età debba di nuovo rimboccarmi le maniche ed utilizzare i miei risparmi per fare impresa? E pensi sia giusto che lo stato , che fosse per lui sarei già morto di fame , anno dopo anno eroda la mia unica possibilità di sopravvivenza con la patrimoniale del 0,2% più la tassazione al 26% , più le spese bancarie per il conto etc. ? Gli speculatori e gli evasori sono altre categorie , i risparmiatori fino a prova contraria sono persone oneste !
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Buona Domenica a Tutti!! https://www.youtube.com/watch?v=dncbBkwMLlU
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    di David Graeber. Quella dose di onestà della Banca d'Inghilterra che butta dalla finestra le basi teoriche dell'austerità Sembra che Henry Ford, negli anni 30, avesse osservato come fosse una buona cosa il fatto che la maggior parte degli americani ignorassero come funzioni davvero il mondo bancario, perché altrimenti "avrebbero dato inizio ad una rivoluzione prima di domani mattina". La scorsa settimana è successo qualcosa di notevole. La Banca d'Inghilterra ha vuotato il sacco. In un documento intitolato "La creazione della moneta nell'economia moderna", redatto da tre economisti del dipartimento di Analisi Monetaria della banca, hanno dichiarato in maniera inequivocabile che le convinzioni generali riguardanti le modalità con cui lavorano le banche sono sbagliate, e che invece le posizioni del tipo più eterodosso e populista, più comunemente associate a gruppi come ad esempio Occupy Wall Street, sono corrette. In questo modo, hanno di fatto gettato dalla finestra l'intera teoria alla base dell'austerità. Per rendersi conto di quanto siano radicali le nuove posizioni della Banca d'Inghilterra, considerate il punto di vista convenzionalmente accettato, che continua ad essere alla base di tutti i rispettabili dibattiti della politica. La gente mette i suoi soldi in banca. Le banche prestano poi questo denaro a un certo tasso di interesse sia al consumatore finale che agli imprenditori che vogliano investire in qualche attività redditizia. E' vero: il sistema della riserva frazionaria permette alle banche di prestare somme considerevolmente superiori a quelle che detengono nelle riserve, ed è anche vero che, se i risparmi dei correntisti non bastano, le banche possono farsi prestare altro denaro dalla banca centrale. La banca centrale può stampare tutto il denaro che vuole. Ma deve anche fare attenzione a non stamparne troppo. Infatti, ci sentiamo spesso ripetere che questo è il motivo principale per il quale le banche centrali sono state rese indipendenti. Se
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO LALLA questo è un input che potrebbe cambiare il mondo socio-economico... ma non potrà cambiare l'inteligenza umana di pari passo a questa teoria/realtà... per cui come si può cambiare la vita di tutti noi senza creare ulteriori danni... molto lungo/difficile da spiegare... COMUNQUE c'è un nesso con questa CRISI... QUELLO CHE DISSE FORD... a me risultava come memoria del sudetto "detto" che lessi qualche decennio fa...fosse all'inizio del secolo 1900 e non negli anni 30... probabilmente sbaglio.... non avendo tempo di tale ricerca lascio a te x buona tale data... ciao joykey.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ^_^
    • vittorio spera Utente certificato 3 anni fa
      Molto interessante la citazione di Henry Ford,complimenti
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      E' questo che ci porta a continuare a parlare del denaro come se fosse una risorsa limitata, alla stregua della bauxite o del petrolio, a dire che "semplicemente non c'è abbastanza denaro" per finanziare lo stato sociale, a parlare dell'immoralità del debito pubblico o di una spesa pubblica che "svuota le tasche" al settore privato. Quello che la Banca d'Inghilterra ha ammesso, questa settimana, è che niente di questo è vero. Per citare la loro stessa presentazione iniziale: "Le banche non ricevono i risparmi dai privati per poi successivamente prestarli, sono i prestiti delle banche a creare i depositi"."In condizioni normali, la banca centrale non determina l'ammontare della moneta in circolazione, e la moneta della banca centrale non è nemmeno 'moltiplicata' sotto forma di prestiti e depositi". http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=100064
  • luigi zazza Utente certificato 3 anni fa
    tassare i risparmi è una nefandezza , fatto da uno che si fa pagare l'affitto agli amici è ancora peggio; penso che gli italiani apprezzeranno molto questa presa di posizione di Beppe
  • Marcello P. 3 anni fa
    Gli unici che andrebbero tassati e soprattutto controllati nelle loro manovre sono gli istituti bancari e i loro prodotti speculativi certificates e covered warrant, truffe autorizzate senza nessun controllo, cosi come l'andamento delle borse pilotate dall'estero per poter scalare le migliori società a prezzo di saldo. Vigilate sulle privatizzazioni di questi ladri, si vogliono svendere il lavoro dei nostri padri e nonni per tornaconto personale. M5S alle europee e referendum sull'euro bisogna combattere sino alla fine.
  • Roby 3 anni fa
    Caro Fonzie, hai pubblicato il decretino in Gazzetta ufficiale che aumenterà a dismisura la precarietà (decreto legge 34/2014). Se pensi di risollevare l'economia italiana con più precarietà tu e i tuoi consiglieri economici devote ritornare a studiare. Il mercato interno è gia all'emorragia pura così lo distruggerete ancor di più. Le aziende con creeranno neanche un nuovo posto di lavoro ma precarizzeranno quelli che oggi sono stabili. Quindi ulteriore meno potere d'acquisto per chi oggi un pò si salva ed ha ancora un lavoro ed uno stipendio quasi decente. I consumi andranno sempre più giù. Invece bisogna portare il lavoro dall'estero in Italia aprendo per due anni una finestra per tutte le aziende estere che verranno a produrre in Italia una tassazione zero per 5 -10 anni e contributi ridotti al 20%, salari stabili minimo 1.500 euro/mese a tempo indeterminato e non precarizzazione. Di flessibilità c'è ne troppa aumentarla non porterà un aumento dei consumei e del mercato interno, ma produrrà una ulteriore riduzione dei salari ed una contrazione della domanda. Stai sbagliando tutto Fonzie, mi dispiace per tutti i danni che combinerai, povera Italia.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondì! ""Firenze, 23 marzo 2014 - IERI in Palazzo Vecchio, nella cornice della Sala d’Arme che affaccia su piazza della Signoria, il libro «Renzi - nascita e successo di un leader bambino» è stato presentato dal direttore de La Nazione Gabriele Canè, dal direttore del Qn, Giovanni Morandi, dal vicesindaco Dario Nardella e dall’onorevole Simona Bonafè. In prima fila sedevano Andrea Riffeser Monti, vicepresidente e ad della Poligrafici editoriale con il direttore amministrativo della Poligrafici, Stefano Fantoni e, ospiti d’eccezione dal mondo della moda, lo stilista Ermanno Scervino e l’ad Toni Scervino."" http://www.lanazione.it/cronaca/2014/03/23/1043002-presenta_libro_matteo_testimonianza_presa_diretta.shtml dal ffatto in edicola oggi: ""Giovane, carino. Moglie giovane, insegnante, eterna precaria, figli scout. A messa la domenica, poi footing, bicicletta. Perfetto. La svolta come succede ciclicamente nella storia degli uomini e della politica”. Questo il ritratto del premier nell’introduzione al libro “Renzi. non è cambiato niente da quando c'era lui*...:)))) *silvio:)))) ps i/le renzini/e una razza aliena? :)
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Direi m'ber pó caro Paolo...sinnò nun stavamo a ste condizzioni.
    • paoloest21 3 anni fa
      :) ciao luis, nun ce se crede.... ma siamo cosi idioti?
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Bongiorno Pà....coro a comprallo er libbro...ho finito a carta nder cesso
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Ok, lascio un saluto e regalo un sorriso A TUTTI... tanto la strada è già stata tracciata, ora è solo questione di tempo... Buona domenica! :-))))) bye! p.s. (visto che sorrisone aperto?)
  • Gianfranco Mazzeo Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe! Stavolta hai toppato clamorosamente! L'aumento al 26% è per la tassa dul capital gain. Ed è sacrosanto! Perchè se lavoro o investo da imprenditore in un'attività lavorativa devo pagare il 35-50% di tasse e se investo in azioni o titoli obbligazionari devo pagare il 20%? Ma ti sembra costituzionale questo? In Norvegia, Svezia, Danimarca si arriva a pagare fino al 40% di tasse sul capital gain. Altro che risparmi! La gente deve essere scoraggiata ad investire in capitali e rendita altrimenti il mondo della finanza ci ucciderà tutti. Te capì Caruggatìììì?Beppe fatti una canna che è meglio....altro che risparmio!
    • Alessandro 3 anni fa
      Capra sei un emerito cretino, se vuoi sapere la tassazione non è al 26% ma oltre il 35% se calcoli pure il 2x 1000 dell'imposta di bollo, la Tobin tax e le commissioni della banca... l'italia è allo sfascio per imbecilli come te che non capiscono un cazz...i soldi che investo in azioni sono già tassati perché fatti col sudore del LAVORO imbecille Le vere Rendite sono gli stipendi scandalosi che prendono i politici, manager pubblici, alti graduati militari, magistrati ed evasori fiscali piccoli e grandi comprese le mignotte con le quali sicuramente andrai pure te capra
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Egr. Mazzeo: Io ho lavorato una vita e ho pagato (come dici tu il 30/50% di tasse) , poi negli anni ho messo via qualcosa! Ora devo pagare "ANCORA" il 26 %? Ma io le tasse (a suo tempo) le avevo già pagate) O NO? Infine se ho ereditato un piccolo gruzzolo da papà (che non c'è più), e che lui ha pagato le tasse da artigiano, ora devo ancora il 26 % ? RISPONDI SUBITO, SE NE HAI IL CORAGGIO !
    • alessandro 3 anni fa
      Dice una marea di sciocchezze, non è la stessa cosa, chi compra l azioni le compra con soldi GIA TASSATI perché vengono da lavoro e da RISPARMI e con i suoi soldi da credito alla società x crescere...altro discorso chi specula giocando short o comprando e vendendo con attività di trading a breve...
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO GIANFRANCO, FORSE HAI RAGIONE TU O NO, non sono qui per questo... PERò...!!?? CI sono sistemi ancora inesplorati dalla storia sul come, regolamentare la finanza-risparmio... di sicuro e cero... non è nella tassazione che si risolvono i problemi... o incrementano le entrate triburarie... mi piacerebbe entrare nel merito (però non in questo momento o fase storica...ogni divergenza dello stato quo in questione verrà a galla quando le acque si schiariranno...) TI POSSO DIRE ...CHE PIù... si solleva l'asticella della tassazione sulla finanza-risparmio maggiormente L'ECONOMIA SUBISCE CROLLI CATASTROFICI.... è contradditorio???? lo SO!!! Ed è per tale motivo che lo dico.... aggravare le tasse sul risparmio tocca... senz'altro anche i fondi pensione e molti altri settori come volano dell'ECONOMIA.... (NON solo io vado sempre contro corrente come mentalità ad ogni affermazione di qualsiasi tipo) però sono le più logiche perché non seguono le emotività... Ciao a te JOYKEY
    • sara 3 anni fa
      sei squallidamente invidioso di chi al contrario di te da anziano potrà farsi una dentiera..e anche ignorante..i depositi che tassa Renzi non sono sufficenti non ad aprire alcuna attività ma manco a farci l'allaccio idrico..chi ha solo piu di 100.mila miserabili euro(che danno un lordo di 3000 euro l'anno,queste sono le rendite di cui farnetichi)se li è già imbertati all'estero
    • Mario DE GASPERIS Utente certificato 3 anni fa
      BUFFò
    • Yves . Utente certificato 3 anni fa
      dimenticavo ... più il capitale investito è "piccolo" e più la tassa è alta ... Sui bot invece: su 10.000 Euro investiti, sei in perdita di una trentina di Euro Saluti
    • Yves . Utente certificato 3 anni fa
      Amico, guarda che le tasse sul capital gain, tra bolli, balzelli e tasse varie è al 40 %. Informati prima di dire cazzate. Ciao
  • Davide Marini 3 anni fa
    Anche stamani un leghista del cazzo a postare sulBlog! Preoccupato per immigrati che a sua insaputa i suoi sindaci senza palle venduti all'ndrangheta hanno fatto venire in italia in numeri senza precedenti proprio grazie al reato di clandestinità che non sbatteva Fuori proprio nessuno! Coglioni bevuti di acqua del Po! Sono anche del nord e devo dire che da quando ci sono questi cazzoni camicia verde io di immigrati ne vedo molti di più! In Tanzania vi manderei a setacciare i diamanti Di belsito! Coglioni senza palle servi del nano! Amici degli immigrati!tornate nelle fogne parassiti mangia soldi della gente onesta che lavora
  • Rinaldo S. Utente certificato 3 anni fa
    MA CHE SCOPO HA IL MINISTRO DELL'ECONOMIA? Questa tassa al 26% sulle obbligazioni provoca come indotto un aumento del 4,818181% del costo del finanziamento degli investimenti delle imprese. Come a dire che un investimento per produrre un posto di lavoro da domani costa il 4,818181% in più. Basta un piccolo e facile calcolo per stabilirlo. In questo momento e contesto ciò è gravissimo per l'economia italiana. MA CHE SCOPO HA IL MINISTRO DELL'ECONOMIA? Questa tassa riduce la spesa degli italiani verso una sicura economia produttiva per consegnare risorse ad uno Stato improduttivo e a politici incapaci se non corrotti. MA CHE SCOPO HA IL MINISTRO DELL'ECONOMIA? RENZI sei messo male. Dovrai renderne conto.
  • OPS Roma 3 anni fa
    MAURO MORETTI Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato. S'iscrive alla Cgil prende il distacco come tutti i sindacalisti di base, pertanto non lavora mai per le ferrovie, ed inizia a fare proselitismo all'interno ed incontri sindacali.Mi racconta un mio amico delle ferrovie che girava sempre per i corridoi con ilm cappotto sulle spalle,Mai visto lavorare come dipendente delle FFSS. Scala il sindacato fino a diventare Segretario Nazionale della Cgil trasporti. Poi viene inserito come Amministratore delegato delle ferrovie. Ora minaccia di andarsene se gli riducono il compenso di euro 873.666. Non dice pero, che dai molteplici incarichi cheha in 17 organi economici vari, non è dato a sapere l'ammontare delle prebende e gettoni di presenza prende. A questo punto, questo signore non ha problemi di restare senza lavoro.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Questo moretti "minaccia" perchè ha qualche scheletro nell'armadio, ricattatorio! Vedrai che rimane al suo posto...purtroppo !
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Continuo un mio ragionamento. Chiunque abbia letto un libro di Platone, saprebbe che con la dialettica e il ragionamento - logico - è possibile "smontare" qualsiasi verità apparente riportandola alla sua essenza incontrovertibile. Esemplifico: Lo Stato ci dice che, per prendere certe decisioni, ha necessità di avere dei pareri, delle consulenze da parte di: saggi, professionisti, moospecialisti, guru, guarda caso tutti appartenenti a una consorteria circoscritta. Parallelamente, lo Stato, mantiene un apparato Universitario che dovrebbe, ripeto dovrebbe, contenere tutte le sapienze e conoscenze necessarie e a supporto per qualsiasi decisione riguardi lo scibile umano. Allora perché lo Stato non attinge a queste risorse, ma spende ulteriormente?? In più, è possibile sapere a quanti miliardi € ammonta il mercato delle consulenze tra Stato, Regioni, Province, Comuni?? Lo so, la domanda è ingenua. Ma dato che io ingenuo non sono, tuttalpiù la considero retorica. La realtà, quella vera non la verosimile, è che le Università servono a far ingrassare Baronie che vivono di privilegi, e nulla gli frega di essere al servizio del Paese. Le consulenze, sono il modo - moderno - di saccheggiare le risorse del paese, con favoritismi, regalie, tangenti, che rientrano allegramente nel bilancio dello Stato come necessarie per il funzionamento di un meccanismo complesso, civile e moderno (che da noi si coniuga in "mafioso") Si provvede al taglio delle forze dell'ordine?? Ah sì, e perché non ci dicono quante risorse umane e finanziare, sono destinate alle scorte?? Per scortare chi e perché poi. E potrei continuare all'infinito, tutto ciò che ci viene presentato come necessario e indispensabile, va visto in filigrana e smontato con il solo aiuto della logica. Ci si accorgerebbe così, che la mostruosa e inarrestabile pressione fiscale, serve per mantenere privilegi e irresponsabilità di una miriade di guitti, che giocano a fare i politici: see di sto caxxo www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo ... sono un po' di fretta e (anche se appena entrato) ho letto qualcosina ma devo lasciare subito il blog (poi stasera mi rifarò) ... ma un commentino veloce veloce su questo tuo commento mi "scappava" e non lo potevo "tenere" ... Condivido, quoto, concordo, perfetto etc etc (se trovi altri sinonimi aggiungili pure) ... in una parola ... V E R I S S I M O !!! BRAVISSIMO (anche per come i concetti riesci sempre ad esprimerli) !!! Ora vado ... grazie per quello che ci dai ... buona domenica amico mio ... (^_^)
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luì Platone? vorai dì er "Pelatone" e qui ce nè de scerta, a partì dar guappo-re, siii de na manica de cojoni. Aho, ho trovato na' poesia in Ticinese pe' tu moije/compagna. Stasera gliela dedico, cor tuo permesso, ovvio. :)))
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Siffossi renzi direi....Platone chi?
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Alfredo, ti "sento" Forte e Chiaro! :-))))
    • OPS Roma 3 anni fa
      La così detta "RETTORICA"! Ti piacerebbe eh,eh,eh.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pubblicato in data 22/mar/2014 Twitter: https://twitter.com/resetradio Facebook: https://www.facebook.com/pages/Reset_... Una signora a Pescara prende il microfono e apre il cuore alla piazza. Ecco cos'è il Movimento 5 Stelle.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Rossi rododendri rosseggiano rinati reali riflessi, regali rimirati regalano raccolte, ricchezze rare Riarmo russo reclama regioni represse rinchiuse, rubando rovesciati ribaltoni ridono roboanti reietti, ridotti rosicanti rimarcano relitti, retrograda realtà rovinosa remore ruffiane rimangono, restano romane reincarnando razze repulsive recenti ridotti rospi...raramente rane.. Re riproposto reliquia, regresso rinomato... rimane.. Ringhio rimarca responsabile rivolta ragioni reali richiamano rettitudine rotolano rettili riottosi ritrovati ruffiani repubblicani retrovie renziane rapiscono risorse rubano risparmi ridendo ruffianamente Ringhio! Realmente rovinato.. ... rimango rivoluzionario!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Pensa che io ho bevuto anche il Tazzelenghe, la Malvasia istriana. lo Schioppettino, il Picolit, il Cabernet di Russiz Superiore, il Vintage Tunina di Jermann (potrei andare avanti, ma non vorrei sembrare uno sborone...) Ah il Collio, i migliori vini bianchi Italiani, peccato che sono tutti un po cari... per questo io bevo molti vini Francesi e/o Spagnoli eheheh :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ...e perchè no? L'avevo già proposto anche a Danila e agli altri del club la scorsa primavera..e poi un giro in moto me lo farei sulla costa occidentale.. chissà, chi vivrà vedrà... :-)) p.s. comunque mi spiazzi con quei nomi altisonanti, mi trovi un po' impreparato, al massimo io arrivo al Tocai (quello friulano, non quello dolce ungherese), al Malbeck, alla Vitovska, al Sauvignon, al Cabernet Sauvignon, al Refosco dal peduncolo rosso, alla Ribolla...al Pinot nero e bianco, al Traminer...come vedi vini prevalentemente della mia zona...il Collio..
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo mi sa che, senza accorgermene, ho attivato lo start avviando una inarrestabile anima sociale, un incontenibile cittadino deciso, consapevole, preparato, civile, solidale, incaxxato. Un vero cittadino *****, non le fotocopie, lamentose, ansiose, bisognose di rassicurazioni. Il feè vert?? Guarda mi accontenterei di bere un 51 con te, magari a Marsiglia, così dopo ci mangiamo una bella bouillabaisse con una strepitosa bottiglia di Mas Dumas Gassac...fresca! Sogni?? E che ne sappiamo noi?? Intanto mettiamolo in agenda sotto la voce: "possibilità" :))) @ Frù, riciao!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Fruttarò, a dire il vero mi ha spiazzato il Kaimano..da lì questo "condizionamento"... :-))))))))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Bella,bella...è co' a k,che te immaggino in difficortà...vabbe'...Koala,Kilimangiaro,Kiwi,Kilowatt,etc,etc...Kansas,Kentachi,Kuweit...hai voja...
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..leggo vari commenti. Ma nelle nazioni civilmente evolute e che "funzionano" nel nord europa (con servizi simili all'italia)....le medesime tassazioni ...in che percentuale vengono applicate ? Copiare qualche "dritta" da loro....è forse "peccato" ? ****** Eposmail
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo Un esempio per tutti: Danimarca 43% tasse all inclusive. Lo Stato funziona perfettamente, nessuno viene dimenticato. Il Cittadino si deve preoccupare solo di realizzare se stesso, rispettando le regole alla base del patto sociale. Cioè vivere la sua vita seguendo le sue attitudini. Semplice no?? :)))
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Attilio Disario, R'dam : grazie.!!! Certamente ,se in certi paesi dove la pagella è a pieni voti ....seguire delle strade gia' battute dovrebbero escludere errori ed ingiustizie di ..base. E' pur vero però che singole norme prese e copiate distintamente da da un contesto globale....potrebbero avere dei risultati diversi..di quelli d'origine. ***** Eposmail
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Per quanto riguarda l'Olanda non vi e' tassazione alla fonte , nel senso lordo e netto dalla banca tassa di bollo o marchingengi vari come non paghi da privato i movimenti che fai , ma viene aggiunto come guadagno quando fai la dichiarazione dei redditi.
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno. Puro che,nevica e tira vento...ma,che sta a succede?? Se passa dall'estate all'inverno 'nder giro de 'na giornata?? Musica?? http://youtu.be/rGEF6I5aS68
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Buongiorno avventori d'a domenica...i stessi d'a settimana... Pa',te piace... Nuota Nando nottetempo nella neve nera...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Sor Giuseppe bongiorno. Io nun me sò fidato e sò annato a mette er telo de tessuto non tessuto sulle cucuzze....dentro le serre! Checcazzo de staggione
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frù me raccomanno, sempre gajardo, c'avemo bisogno de te pe' andà ner culo a questo mmondo de mmerda! :))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Fruttarolo, buondì... beh, un colpo di coda della culona nordica c'era da aspettarselo, qui da noi quando escono i fiori dei ciliegi pimpanti e gagliardi c'è sempre un "tempo" improvvisamente dispettoso a rovinare la loro così bella natura
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Si è realizzato tutto quanto predettomi da alti personaggi sul finire degli anni 80,tranne di essere riusciti a riportare Corbaciov al potere per sottomettere la Russia.Daccordo,sarò stato un cretino a credere in un Dio immaginario,come dettomi da un magistrato e da un industriale del giro legato al sistema,però,ho avuto ragione sulla Russia.Quindi,visto che,ha avuto ragione chi ha seguito il sistema politico per isolare la Russia,spero che adesso facciano una vera guerra,così,chi sopravviverà,avrà un asperanza per un domani migliore.Molto meglio morire combattendo,che non morire di stenti,essere denigrati o suicidarsi per colpa del sistema,mentre vedi gli evasori,tangentisti,riciclatori,affaristi con tutti gli eredi godersi la vita alla faccia della crisi.L’Italia,non avrà nessun proplema di inviare subito una missione di pace in Ucraina,supportata dai Supertecnolici F35,così il popolo ucraino sarà più sicuro di se e farà scattare la scintilla per iniziare una vera guerra.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Perché dobbiamo scandalizzarci per questa piccola parte di marciume,portato alla luce da magistrati non venduti e sfuggiti al controllo del CSM?Chi ha favorito il sistema,non siede nelle Istituzioni per continuare a manovrare e sostenere sistema,oppure meglio ancora,non siede tranquillamente nella burocrate UE?Allora che bisogno c’è di scandalizzarci,quando sono state fatte delle guerre mascherate per esportare la Democrazia.Hanno stravinto,quindi è del tutto naturale che i cretini come me che hanno creduto in qualcosa siano i veri delinquenti,mentre chi ha evaso-speculato-preso o dato tangenti-riciclato denaro siano considerate persone oneste e venerate dal popolo.Non riesco a capire il perché fa scandalo questa notizia,quando i maneger vengono nominati per spartizione politica e pagati a peso doro.Se non fossero pagati a peso doro e fossero nominati per capacità,nessun maneger onesto con veri ideali,non avrebbe mai tagliato a casaccio,come hanno fatto in tutti i settori,ma avrebbe tagliato come un ottimo chirugo i rami secchi e quelli parassita.Importante è mantenere in piedi il sistema e non scontentare nessuno facente parte della spartizione della torta.Quale mistero?Anche le pietre sanno che l’Italia dopo essere stata depredata dai politici affaristi-tangentisti clericali affaristi,è stata svenduta agli americani-Inglesi-Israeliani che ne hanno fatto una loro Colonia facendola governare dalle loro Marionette politiche,protette e benedette dal Vaticano.Visto che l’Italia è la base strategica militare-politica ed è indispnsabile a mantenere in piedi le Piramidi del potere UE-FMI-BCE-NATO-TPI-ONU,mercoledì 27 marzo arriverà in Italia il Dio Della Pace per complimentarsi dell’ottimo lavoro svolto dai suoi fedele Discepoli.Quindi tutto il popolo deve cantare inni di gloria e pregare il Dio della pace,supplicarlo che ci dia almeno una decima dei miliardi stanziati per il popolo Ucraino.
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    l'economia si poggia su 3 pilastri...il primo è: la produzione; 2-i commerci e servizi; 3-il risparmio; in questo paese hanno distrutto i primi due pilastri....da 4 anni hanno iniziato la distruzione dell'ultimo...attenzione non solo perchè lo tassano,ma perchè la situazione ha costretto milioni di famiglie a "erodere" i risparmi...per far fronte alle necessità di mancanza di credito-ipercostoso-o perchè non viene erogato. Quanti di voi si saranno imbattuti in unna richiesta di un piccolo prestito?...che so fino a 10.000 euro?..bene vi sarete accorti che rivolgendovi alla vs banca, vi dirottano verso una finanziaria...(è vero?)la quale, verificata la "solvibilità" del cliente impone: 1-spese di apertura pratica; 2-assicurazione sulla vita; 3-interessi che si aggirano mediamente tra il 9-11%; correggetemi se sbaglio...!ma se uno è un cliente di una banca..ok..!perchè dirottarlo su una finanziaria..?è normale tutto ciò....io dico di no..! Un italiano che decide di acquistare ad esempio,un bene durevole come un auto deve sopportare costi esosi, sia per finanziarsi sia per mantenere il veicolo. su 10000 euro in rate di 36 mesi,il solo costo del finanziamento si aggira intorno ai 1500 euro tra interessi e spese istruttoria...circa il 15%. Poi c'è l'iva al 22% e rispetto alla germania è di 3 punti in più!su un bene del valore di 10000 si paga 12200 contro i 11900 di un tedesco,300 euro in più..! Le banche in italia sono il primo "tumore" da "curare"...ecco perchè è necessario ritornare a batter moneta...così i soldi li presta lo stato..altro che collocare i btp sul mercato..il debito pubblico non costerebbe nulla...!
  • franco parisi 3 anni fa
    La repubblica tutela il risparmio, ma i suoi frutti possono essere tassati. Con tassi d'interesse minimi, tolta la bassa inflazione e le tasse, il rendimento è negativo (anche in germania). Bisogna rilanciare la crescita con modelli di consumo ambientalmente sostenibili, bene eurobond e progetti per dare all'europa autosufficienza energetica da rinnovabili, i tedeschi devono cambiare registro e rilanciare la domanda europea, oppure uscire dall'euro. Destinare le tasse raccolte da maggiori imposte su rendite finanziarie a abbassare le tasse sul lavoro, no alla sperpero di denaro pubblico in cemento e in affitti d'oro. Tassiamo i capitali detenuti nei paradisi fiscali: trattenere il 20% dei bonifici dall'estero fino a dimostrazione che i redditi non siano frutto evasione non è praticabile, ma c'è alternativa per individuare i flussi privi di motivi commerciali e quelli dubbi, con la responsabilità solidale patrimoniale e penale della banca e degli impiegati che effettuano tali operazioni (il sequestro delle somme interverrà solo una volta accertata l'evasione sui clienti e, se incapienti, sulla loro banca, considerata responsabile per non aver segnalato al fisco l'operazione dell'evasore).
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    da tutti gli angoli la guardiamo questa classe politica è composta da;avventurieri, professionisti del'inganno, incompetenti, stendo un velo pietoso sulle donne che dovrei definire in maniera offensiva sulle ragazze di strada, x me possono tranquillamente andare ad impiccarsi xke di soldi non ne vedono
  • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
    Vasellina ha presenziato alla dimostrazione antimafia. Intanto dice NO alla richiesta di accedere ai conti depositati nello IOR (Istituto Opere Religiose). PER FORZA, SONO TUTTI CONTI DI PENSIONATI.
  • Raffaele C 3 anni fa
    Non si tassa il risparmio ma il guadagno che da essi ne deriva, perché se io con i miei risparmi metto su una piccola azienda e guadagno devo essere tassato progressivamente in funzione del reddito e se invece lo investo in finanza le tasse sono meno della metà? Che incentivo ho a dare lavoro e a creare reddito se mi basta investire in modo attento per avere un reddito? Ovviamente è più facile per chi muove grandi capitali che per i piccoli risparmiatori, ma la realtà è che non si incentiva l'iniziativa privata!
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      santa superficialità! Ma se io ho 80 anni , lo stato mi da una pensione da fame , devo pagare bollette esagerate per luce e gas , tarsu/imu/iuc etc . L'unico mio vero sostentamento sono i miseri interessi provenienti dai miei risparmi frutto di sacrifici di una vita su un reddito da lavoro già ampiamente stratassato ; pensi che alla mia età debba di nuovo rimboccarmi le maniche ed utilizzare i miei risparmi per fare impresa? E pensi sia giusto che lo stato anno dopo anno eroda la mia unica possibilità di sopravvivenza con la patrimoniale del 0,2% più la tassazione al 26% , più le spese bancarie per il conto etc. ? Prima di scrivere cazzate pensate bene , i risparmiatori fino a prova contraria sono persone oneste !
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    La grande ipocrisia piddiana impossibile restare indifferenti a cio' che e' andato in onda ieri il PD schierato in prima fila a celebrare il film di Veltroni su Berlinguer. Un sacrilegio lo chiamerei per chi come me ha avuto l'onore di ascoltarlo anche non possedendo alcuna tessera di partito ho ammirato Berlinguer come Pertini, persone schiette oneste, commovente la timidezza di Berlinguer. Facce di bronzo e mi taccio evitandomi una denuncia .
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    @ AlfredNico ... mes amis Ke kulo kostei ke kiede kostose karrozze kon Kaimani ke kiavano kiamando kostantemente koca kiari konsigli ke kostano kari kome komandare kotanti kretini? Kome kiedere kristalli kostosi Ke kreano kon koralli kontorni kiassosi? kimere kimiche kome krateri kavoli! ke kiare kostruzioni kreative kodardo ki korre kon korde kadenti ke kiede krediti kiamando kaffè kolori ke kreano kreature kredibili ke kredono, komprano, kon kostante kautela ke krogiòlo ke kammina kontando kontante kostantemente kreando konti korrenti karaibici ke kreature kaparbie kome kapre kalabresi ki kammina kalmo kon kavalle karinziane? Ki kura kreature kon kolon kancerosi? Ke kiedi! Ke kiedi! Krumiro! Korri kon koraggio, kon kostante kilometraggio ke ki kiede, kreatura kara, kiama kostantemente kredito! Bon matin blog!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Kuanti Koijoni Kombattono Kontro Koscienze Kristalline... :)))
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Certi ragionamenti poggiano su una serie di assunti e sillogismi che ne confermano i postulati e fanno uso della matematica per avallarli (es. Economia) e dunque profondamente autoreferenziale. Il motto sembra essere: la realtà deve adeguarsi alla teoria. da: MAONOMICS - Loretta Napoleoni - Ancora una volta ci ritroviamo a dover dibattere di un argomento a partire da... Per poter dipanare la complessità della situazione attuale, occorrerebbe avere a disposizione tutti i dati - precisi - su cui, poi, poter impostare un ragionamento Sappiamo che il "funzionamento" dello Stato, ci costa 860 miliardi € x anno (metà del PIL). I parolai ci dicono che siamo in "linea" con le medie Europee. Fandonie! Da noi lo Stato costa come in Svezia, ma non funziona, è per la gran parte inefficiente. Attenzione! Lo Stato oltre alle tasse dirette e indirette, ha creato situazioni ibride (concessioni, aziende monopolistiche partecipate, municipalizzate, etc) che a loro volta incassano balzelli, che non rientrano nel bilancio. Es: Autostrade, Enel, Aeroporti Quindi noi paghiamo continuamente un "mostro" che è obeso, bulimico, inefficiente e cinico. Un nostro commentatore ha citato la tassa sul macinato di antica memoria. Fu messo in atto per rastrellare soldi necessari per mantenere in piedi uno Stato, anche quella volta, acefalo e sperperatore L'incaricato alla spending revieuw, il Cottarelli, ha cercato di fotografare la disperante realtà, che anche questa volta non verrà presa in considerazione, perché toccherebbe troppi interessi consolidati e parassitari. Molto più semplice quindi, applicare il solito sistema ragionieristico, per cui si cercano categorie NUMEROSE, provvedendo all'immancabile salasso (un ulteriore, piccolo prelievo di sangue). Le "bestie" non muoiono, al limite smungono, ma tra un po' sarà possibile salassarli nuovamente Se non si conosce, o non si vuol far conoscere, la causa, non si trova, o non si vuol trovare, il rimedio. E' nella logica! www.beppe.siempre
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO ALFREDO una frase da te riportate da dati certi....è fuorviante .... non posso essere esplicito,,,, lascio la tua immaginazione alla risposta... tutt'altro che scontata... la mia non è una critica ma un input di qualcosa che dovresti rielaborare ... conseguenza una visione diversa sullo stato in essere..... LA TUA CONOSCENZA SPOSTALA SULLA SCRIVANIA... rielabora tutto e forse troverai un'altra risposta... "come l'uovo di colombo" ps.oggi si sono ulteriormente aggravate le possibilità di invio.....non so se riceverai il commm........ ciaoJOYKEY.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      lo riscrivo a te, l'ho già postato molti mesi fa.. è un ricordo ancora nitido... un collega (oltre 20 anni fa) " l'Italia è come un bambino idrocefalo, la testa malata che s'ingrossa a vista assorbendo sempre maggiori risorse e gli arti sempre più corti e indeboliti verso una completa immobilità" beh...adesso ci siamo mi sembra!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      weeeeee! ti vedo adesso dopo aver postato Ciao Alfredo..una bottiglia di colore verde è stata messa da parte per le grandi occasioni.. :-))) p.s. adesso speriamo di trasformare ogni giorno in una significativa occasione
  • Ivan L. 3 anni fa
    ancora desta scandalo il prelievo di Amato che fu un 6 per mille una tantum, mentre adesso abbiamo un prelievo fisso del 2 per mille ogni anno che è come dire un prelievo alla Amato ogni tre anni , PER SEMPRE.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    marzo 22, 2014 di byebyeunclesam Roberta Pinotti e i costi della sovranità ceduta Il tira e molla sulla questione F-35 cui stiamo assistendo in questi ultimi giorni, a partire dalla sua apparizione nel salotto televisivo preferito dalla sinistra di governo, quello condotto dal conterraneo Fabio Fazio, ribadisce ciò che ai più avveduti era noto da tempo, e cioè l’improvvisazione che contraddistingue l’operato del neoministro della Difesa, la genovese Roberta Pinotti. Il compianto Giancarlo Chetoni, in un suo articolo del Dicembre 2009 durante l’ultimo governo del Cavaliere di Arcore, parlando del generale Del Vecchio, sottolineava come la sua vasta esperienza militare nei ranghi della NATO gli avesse procurato l’elezione a senatore nelle file del PD, a scapito del collega Fabio Mini, voce eccessivamente critica nei confronti delle politiche militari degli esecutivi di centro-destra e centro-sinistra succedutisi nel corso degli anni. E aggiungeva: “[Del Vecchio] Lavorerà in coppia con Roberta Pinotti, la parlamentare ligure responsabile del settore Difesa di Bersani, che durante il governo Prodi fu promossa per la sua totale e manifesta incompetenza a presidente della IV° Commissione della Camera nella XV° legislatura per lanciare un segnale di disponibilità e di collaborazione della maggioranza PD-Ulivo al PdL, dove si distinse per un rapporto di lavoro particolarmente intenso ed amichevole con il sulfureo presidente dell’ISTRID on. Giuseppe Cossiga di Forza Italia, figlio di Francesco, per poi passare nel corso della XVI° a fare altrettanto con La Russa, questa volta da rappresentante a Palazzo Madama. Sarà lo stesso Ministro della Difesa a dichiarare la sua riconoscenza alla Pinotti a Montecitorio ed a ribadirlo nel salotto di Bruno Vespa. Ecco cosa ha scritto su ComedonChisciotte una sua ex collaboratrice: “La conobbi la prima volta nella sede della FLM di Largo della Zecca negli anni ’80 durante una riunione sindacale (io ero delegata della RSU dove lavoravo)
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Caspiterina! Da sostenitrice delle lavoratrici me la ritrovo guerrafondaia. Ripeto, se lo avessi saputo che ci saremmo ridotte così mi sarei iscritta ad un corso di cucina o di taglio e cucito.” Il declino ormai inarrestabile, organizzativo, politico, etico del Partito Democratico nasce anche da queste prese d’atto.” Non a caso. Aprendo il nostro armadio, abbiamo ritrovato uno scheletro che vogliamo ora esporre ai lettori confidando nella comprensione postuma dell’amico Giancarlo, anch’egli ben consapevole che i veri costi che nessuno taglia (erano e) sono quelli della sovranità ceduta. Poche settimane prima di scrivere quel pezzo, infatti, Chetoni aveva inviato una missiva all’attenzione della senatrice Pinotti, allora Responsabile nazionale Dipartimento Difesa del PD, in relazione a una notizia pubblicata sul sito di quest’ultima, opportunamente fatta scomparire. Con la sua sagacia tutta labronica, e intitolando il proprio messaggio “ti serve un corso intensivo”, Chetoni le scriveva: “Mia cara e divertentissima Pinotti, dovevi continuare a fare l’insegnante invece che presiedere (si fa per dire) la Commissione Difesa della Camera, prima, ed occuparti, dopo, di difesa come ministra ombra del PD. Oltre che fare dichiarazioni francamente vergognose dimostri davvero sulla materia di non capirci una pippa. Ma chi te l’ha detto che con i Predator si riesce ad individuare gli ordigni esplosivi? La Russa, quello dell’auricchio “piccanto”? Roba da matti! Ti hanno scelto apposta perché serviva una “peones” ampiamente sprovveduta e facilmente lavorabile. Consiglio a te, Franceschini soci del PD e del PdL l’uso, intensivo, di un bel cartone, pieno, di perette di glicerina, a settimana.” La Pinotti, probabilmente per il tramite della propria segreteria personale, ebbe a rispondere con un laconico (e “imbarazzato”, notava Giancarlo nel girarci la corrispondenza) “Al mio simpaticissimo estimatore: il suggerimento non è di La Russa, infatti lui ci manda i Tornado”. Da parte nos
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Penso sia un buon incentivo a tutti quelli come me che hanno depositato i loro sudati risparmi in Italia a trasferirli all'estero. Grazie Renzie.
  • Missy Elliott Utente certificato 3 anni fa
    Un mio amico di Chicago, ha così tradotto sulla sua pagina Facebook ciò che ho scritto riguardo a Grillo e il M5S: "Cricket and the 5 Star Movement, the only hope we have right now, in my opinion." :-))
  • Karl 3 anni fa
    E' dai tempi di Amato che il Governo mette le mani nei risparmi degli italiani (1992). Infatti forse non tutti sanno che allora il prelievo del 6 per mille venne pagato solo dai piccoli risparmiatori. Coloro che detenevano grossi depositi andarono in direzione delle loro banche e dissero: "se non mi restituite quanto prelevato chiudo tutti i conti"; le banche immediatamente aumentarono i tassi corrispposti sulle somme a credito e/o ridussero quelli sulle somme a debito (affidamenti personali o delle loro aziende) fino a concorrenza della "tassa Amato". Credetemi: io c'ero; ho visto e sentito. Ora la crisi in un primo tempo è stata fatta pagare ai pensionati ed ai lavoratori; visto che, come facilmente prevedibile, non basta, oltre a stringere ulteriormente sulle suddette categorie si passa anche a tassare ulteriormente i risparmi nei loro pur modestissimi rendimenti. Non passa giorno che io non trovi sempre più giustificata la scelta di votare M5S.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      vero, ricordo le finanziarie di sangue (come venivano commentate le manovre autunnali) per entrare in Europa, fosse valsa la pena almeno
  • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
    la solita stupida politica e sindacati complici,da 10/15 anni,prendere dai più indifesi ! lavoratori onesti,pensionati,piccoli risparmiatori......erro ?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Francesco Amodeo Complottoooooo complottoo complottoooooo. Che è successo ? Letta è stato scelto dai poteri forti al posto di Bersani. Ma com'è possibile ? tu che ne sai ? Giuro l'ho visto con i miei occhi a casa dell'ambasciatore inglese per cena. E quindi cosa c'entra l'ambasciatore inglese ? ma dai è evidente se un ambasciatore inglese convoca un politico italiano che poi mesi dopo diventa presidente del consiglio è ovvio che tutto fu deciso in quella sede. Ma dai ma parliamo di Enrico Letta quello che nel 2012 fu chiamato a sostituire Monti alla riunione del Bilderberg in America e poi fu scelto a sostituire Monti al Governo del paese ?Stiamo parlando di Enrico Letta della Commissione Trilaterale che prima di essere scelto come presidente del consiglio è stato chiuso per tre giorni in un hotel con tutti i capi dell'alta finanza speculativa, quelli che hanno messo in ginocchio il nostro paese, con i vertici dell'unione europea quelli che gli faranno firmare i trattati, con i membri dei servizi segreti e con i capi delle maggiori multinazionali del mondo, alla presenza di Mr Rockefeller in persona e di Rotschield il maggiore azionista delle banche centrali e della borsa italiana ? Si parlo proprio di lui ma lascia stare quella riunione che è roba da complottisti io ti sto dicendo una cosa di gran lunga più importante. Letta ha cenato a Roma con l'ambasciatore inglese. Complotto complottooooooooo !!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona Un decreto spaventoso Ieri è stato pubblicato un decreto spaventoso per il lavoro italiano giustamente indicato dal Manifesto come "precariopoli".Il precariato è il Vangelo Sociale di Renzi e del terribile partito che lo asseconda un partito che ha scelto le classi imprenditoriali italiane alle quali fa favori a spese dei venti milioni di lavoratori tartassati e precarizzati. http://ilmanifesto.it/precariopoli-da-ieri-e-legge/
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    LE TASSE UNIVERSITARIE SONO TROPPO ALTE!!! DIRITTO ALLO STUDIO, DIRITTO AL LAVORO!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      per il Potere il Diritto allo studio è un fastidio, troppa cultura si è rivelata un ostacolo, soprattutto se coltivata nell'istruzione pubblica.. cadente sì, ma non per volontà, comunque sempre più libera di scegliere..
  • Mario DE GASPERIS Utente certificato 3 anni fa
    grande Beppe!!! Hai sempre visto piu lontano degli altri.GRAZIE a Te e il Movimento 5 Stelle. Forse gli italianetti iniziano a capire qualcosa. Grazie
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Non avrai mai la nostra anima per 80 sporchi denari(euro).
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    La differenza fondamentale tra un piddino ed un 5Stelle è che quest'ultimo ha una fede ed una certezza, mentre il primo no, ha solo dubbi.
  • Alfrredo Lentini 3 anni fa
    Ricordo a coloro che non lo sanno, che la rendita finanziaria è il risultato di un investimento: al pari del salario che è il risultato di una prestazione da lavoro. Ambedue i risultati non sono "risparmio" ma solo ciò che si ottiene investendo e/o lavorando. E visto che il salario è tassato con la progressività -prevista dalla Costituzione- intorno al 30 per cento (compreso le varie addizionali regionali e comunali (queste ultime laddove esistono), non vedo perche' tale progressività non si debba applicare anche alle rendite finanziarie. Il risparmio è altra cosa, ovvero: è tutto ciò che al netto delle tasse, delle spese vive per se e/o per la propria famiglia, si riesce a mettere da parte. Sono un sostenitore del movimento 5 stelle, e ci tengo a che Grillo -nei limiti del possibile- faccia chiarezza sulla differenza tra rendita e risparmio. Ringrazio per l'attenzione.
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      i vostri commenti sono estremamente superficiali , ripeto quello che ho scritto già più volte : se io ho 80 anni , lo stato mi da una pensione da fame , devo pagare bollette esagerate per luce e gas , tarsu/imu/iuc etc . L'unico mio vero sostentamento sono i miseri interessi provenienti dai miei risparmi frutto di sacrifici di una vita su un reddito da lavoro già ampiamente stratassato ; pensi che alla mia età debba di nuovo rimboccarmi le maniche ed utilizzare i miei risparmi per fare impresa?Pensi che io sia uno speculatore finanziario ? E pensi sia giusto che lo stato , che fosse stato per lui sarei già morto di fame , anno dopo anno eroda la mia unica possibilità di sopravvivenza con la patrimoniale del 0,2% più la tassazione al 26% , più le spese bancarie per il conto etc. ? Prima di scrivere cazzate pensate bene ,gli evasori sono un'altra categoria , i risparmiatori fino a prova contraria sono persone oneste !
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      Con la certezza che i risparmi siano proventi da onesto lavoro e non da illecito.
  • fallucca giuseppe 3 anni fa
    "egregio signore la irap è stata dichiarata diciamo illigale dalla u.e. per cui la si deve cancellare prima o poi e dato che stiamo senza soldi la si sta dimnuendo poco alla volt, non raccontiamo altre cose che quii chi legge è anche capace di crederci. tutti i risparmi nelle nazioni civili sono tassati è inutile girare intorno ad un problema che non esiste. ricordo che solo a poco tempo fa la tassazione era de 25%. Scriviamo e raccontiamole bene le cose altrumeni i guro delm5s so uguali e precisi agli altri a quelli che beppe prende in giro tutti i gg, Poi: "è che c'azzecca sto fatto, detto ridetto risaputo trito ritrito sulleuro con quello che ha scritto beppe? ma pensu che abbiamo l'anello al naso come la base dura che non riescea guardare un cm più in la de proprio naso? Ho letto anche di lamentele sulla imposta di bollo e mi chiedi cosa c'entri il governo renzi con sto' fatto? mi chiedo dove stava il m5s o meglio perchè il m5s appena arrvati in parlameno non abbia affrontato il problema? ragazzi datevi una calmata che almeno io di 62 anni e con certa istruzione so leggere bene quello che scrive beppe(scusate gli errori ma scrivo da vun letto di ospedale con mezza mano)"
  • antonio rubino 3 anni fa
    Da fastidio il fatto che questi soldi prelevati ingiustamente vanno in spechi ad esempio ai vitalizi pensioni d'oro etc. e non in servizi per il cittadino che invece vengono soppressi per mantenere i parassiti.
    • Ivan L. 3 anni fa
      e nonostante questo il debito pubblico aumenta di soli 100 miliardi l'anno..
  • vincenzo m. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi, clamoroso articolo di Nello Scavo su “Avvenire” sul gioco d'azzardo, a pag.11 : Titoli : “AZZARDO, “RIFARE QUEI BILANCI”-Corte dei Conti :”Criticità e incertezze su versamenti all'erario”- Bisca Italia- Gli investigatori contabili :” Dal 2009 al 2013 approssimazione nella rendicontazione e nelle verifiche compiute dai Monopoli”. E nell'articolo : “Hanno dovuto rispedire i registri contabili al mittente. Perché dalla rendicontazione dei dieci concessionari del gioco d'azzardo la Corte dei Conti del Lazio non è riuscita a cavare un solo dato certo. Cifre sparse e calcoli in disordine dal 2004 al 2013.....ecc..ecc....”. Alla luce di tutto questo chiediamo una “Commissione d'inchiesta PALAMENTARE” che verifichi PERCHE' il Parlamento del 2008 ha emanato delle “direttive parlamentari” per “AIUTARE-FAVORIRE” le dieci concessionarie delle slot-machine, MODIFICANDO retroattivamente il “Contratto-Concessione” originario del 2004, onde NON PAGASSERO i 98 MILIARDI di euro, richiesti dal Procuratore della Corte dei Conti, in seguito all'accertamento eseguito dalla Guardia di Finanza nel 2007. Questi sono i due link dove “si parla” delle “modifiche” fatte dal Parlamento del 2008: articolo Secolo XIX del 14/05/2008 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf Sentenza della Corte dei Conti Regione Lazio N°214/2012 depositata il 17/02/2012 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf I semplici CITTADINI “massacrati” da imposte, tributi, multe, ecc... VOGLIONO GIUSTIZIA ! www.comitato98miliardi.altervista.org
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Come sempre quando il PD è in estrema difficoltà qualche buon scriba si mette all'opera e scova lettere su cui costruire il solito castello di carte che nel giro di 2/3 giorni viene gettato nella spazzatura... ok aspettiamo questi 2/3 giorni ormai ci abbiamo fatto il callo! Però una cosa anzi un piccolo consiglio allo scriba di turno vorrei proprio darglielo, provi anche a informarsi su questo sig. scriba.... Intercettazioni, già nel 2009 Carrai parlava a nome dell’amministrazione. Nencini al telefono:”Renzi e Carrai sono la stessa testa” http://www.laretenonperdona.it/2014/03/22/intercettazioni-gia-nel-2009-carrai-parlava-a-nome-dellamministrazione-nencini-al-telefonorenzi-e-carrai-sono-la-stessa-testa/ Contributi pagati dal Comune. Idem come Renzi, ma è indagata solo lei L'ex ministro e tuttora senatrice del Partito democratico è accusata di truffa aggravata: poco prima di diventare assessore a Ravenna, fu assunta dal marito. Una situazione simile a quella del premier che, come rivelato da il Fatto Quotidiano, si fece assumere qualche giorno prima di essere eletto presidente della Provincia http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/19/idem-come-renzi-si-e-fatta-pagare-i-contributi-dal-comune-ma-lindagata-e-solo-lei/919763/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/21/contributi-pagati-renzi-come-idem-m5s-presenta-interrogazione-alla-camera/922344/
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    RENZIE , DEGNO SUCCESSORE DEL CONTE MASCETTI.
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    Molteni ha presentato un’interrogazione per capire quanto l’operazione stia costando allo Stato. «Non ci sono cifre ufficiali: Alfano parla in via non ufficiale di 300mila euro al giorno, secondo noi sono molti di più, anche perché bisogna ricordare che chi sbarca qui ha garantito trenta euro al giorno e 15 euro di ricariche telefoniche, più naturalmente vitto e alloggio, in alcuni casi anche di lusso, come nel caso dei profughi mandati negli alberghi a quattro stelle. Ma anche considerando 300mila euro al giorno, significa che l’operazione Mare Nostrum finora è costata ai cittadini circa 50 milioni di euro. Una cifra enorme. Che è bene ricordare che, in base a quanto stabilito da governo, in buona parte viene sottratta al Fondo di solidarietà per le vittime delle mafie e dell’usura. Per gli immigrati, insomma, i soldi si trovano sempre, mentre non si riesce mai a trovarne per i nostri anziani, per i giovani senza lavoro, per gli esodati. Tutte categorie, queste, condannate a venire sempre dopo gli stranieri». Il prossimo appuntamento per la Lega è martedì dove arriverà il combinato disposto sullo svuotacarceri con il pacchetto di depenalizzazioni votato in Senato, tra le quali c’è anche il reato di immigrazione clandestina. Il Carroccio ha già annunciato battaglia e presentato 250 emendamenti, uno dei quali proprio per mantenere il reato che è il pilastro della legge Bossi-Fini. «Ci proveremo in tutti i modi anche se l’orientamento della maggioranza, che non ha presentato alcun emendamento, è chiaro. Questo è l’unico Paese dove si fanno quattro svuotacarceri in pochi anni e insieme di decide di abolire il reato di clandestinità. Tutto questo mentre i dati dicono che c’è un furto ogni minuto e che furti, rapine e estorsioni sono aumentati del trenta percento. E mentre il governo sta varando un piano di tagli alla sicurezza mai visto, con la cancellazione di 267 presidi sul territorio e una diminuzione di almeno 40mila uomini in 2 anni. Un vero suicidio
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    È un po’ tutta la Lega del Piemonte ad essere in subbuglio per questa bella trovata del Governo Renzi-Alfano di scaricare sugli enti locali già al collasso l’incapacità di Roma nel gestire il problema clandestini. Allarme anche a Novara: «Apprendiamo che, in modo vergognoso, senza informare la città se non a cose fatte - scrive in una nota la segreteria provinciale del Carroccio novarese - 40 clandestini sono arrivati in piena notte a Novara. Sbarcati all’una a Caselle, sono stati trasferiti 16 alla Caritas e 24 in un albergo a 3 stelle del centro città». Intanto nella giornata di ieri la segreteria provinciale della Lega torinese ha organizzato un presidio a Caselle, per protestare contro eventuali nuovi arrivi. numerosi esponenti politici della Lega Nord bresciana si sono ritrovati ieri pomeriggio per protestare contro l’arrivo di altri rifugiati in città, voluta da una scelta condivisa tra il Governo Renzi e l’amministrazione comunale bresciana. Alza la voce la Lega Nord e lo fa proprio davanti all’hotel Milano di via Vallecamonica, il luogo deputato all’ospitalità di una quarantina di stranieri provenienti da Mali, Gambia, Sierra Leone, Guinea, Senegal, Etiopia. «In un periodo in cui l’emergenza occupazionale è sempre più preoccupante credo sia assurdo che ci sia ancora qualcuno che sceglie di destinare risorse all’accoglienza», cari italiani in attesa casa popolare: sbrigatevi a portare a casa le chiavi altrimenti vi fottono pure quelle !!
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      non preoccuparti, tra poco anche tu farai la valigia di cartone per prenderti il barcone per l'america.
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    Cittadinanza: Chaouki(Pd) ottimista, nuova legge entro anno la prossima mossa sara' quella di trasformare i vostri ospedali in sale parto: noi, mica facciamo un figlio solo e vogliamo sfornanrne almeno 10 a famiglia..... tanto ce li mantenete tutti voi fessi di italiani “Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi religiose vi domineremo.”
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      non preoccuparti hai ancora la possibilità che il tuo barcone si schianti sugli scogli.
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    Siamo orgogliosi di questa Italia finalmente in prima linea, fattivamente, nella salvaguardia delle vite di migliaia di profughi e migranti grazie all'operazione Mare Nostrum coordinata della nostra Marina Militare insieme agli altri corpi dello Stato. Un'operazione umanitaria che ha salvato, solo nelle ultime 48 ore, 2.128 migranti provenienti dalle coste africane". Lo ha dichiarato il deputato del PD Khalid Chaouki, coordinatore intergruppo cittadinanza. "Nonostante la debole risposta dell’Europa, il nostro Paese è impegnato in imponenti missioni di salvataggio e presidio del Mediterraneo, prima grande frontiera dell’Europa. Una bella svolta rispetto agli anni bui dei respingimenti in Libia e del cattivismo di “maroniana” memoria, si esce così finalmente dal securitarismo e dalla politica della paura per ridare finalmente dignità alla storia del nostro Paese e alla civiltà di accoglienza e tutela di tutti i disperati del mondo alla faccia di quei pirla degli italiani che non mi hanno fatto passare il kebab alla bouvette!!!
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    Le liste del Pd per le Europee verranno ufficializzate entro la fine del mese, ma basta scorrere i nomi che le compongono per rendersi conto che Matteo Renzi ha già smesso i panni del "rottamatore" per indossare quelli del "riciclatore". Ha riciclato Massimo D'Alema che aspirando a diventare il candidato italiano alla presidenza della Commissione europea Nella lista, ci sono anche Cécile Kyenge e Flavio Zanonato, ministri del suo predecessore a Palazzo Chigi. C'è il neo segretario regionale del Pd siciliano Fausto Raciti, candidato da Bersani nel listino bloccato, per otto anni segretario nazionale dei giovani del Pd. C'è la deputata bersaniana ed ex portavoce illuminata sulla via di Damasco da Renzi, Alessandra Moretti. E poi: Giuseppe Lumia, l'ex leader della Cgil ed ex primo cittadino di Bologna Sergio Cofferati, Paola De Castro, Giuseppe Lupo, Gianni Pittella. C'è l'ex sindaco di Firenze Leonardo Domenici, e il veltroniano poi mariniano Goffredo Bettini, l'ex presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso. Ovviamente riconfermati gli uscenti: David Sassoli, Andrea Cozzolino, Marco Zambuto e Antonello Cracolici.
  • Nunzio Garofolo Utente certificato 3 anni fa
    Nelle ultime 24 h è stato un arrembaggio, quasi 5000 arrivi in 72 h. E a nulla serviranno la cabala o i riti esorcistici per evitare che si arrestino nelle prossime settimane. Con la primavera e l’estate si annunciano nuovi flussi, dicono che ci sono 800.000 pronti a salpare. I numeri di irregolari arrivati solo nei primi tre mesi dell’anno rispetto al 2013 parlano da soli: 10.548 contro 735. <<<In queste ore, per la gestione dell'accoglienza, si sta organizzando un ponte aereo verso le regioni del Nord. Come L.N. Liguria, siamo pronti a mobilitarci se venissero trovati alberghi di lusso a spese dello Stato, mentre per le situazioni di grave disagio di tante famiglie liguri le risorse non si trovano mai <<<F.N. Piacenza ribadisce, alla notizia dell'arrivo di altri 40 profughi in città, «che la situazione è satura e che non è possibile continuare con questa politica dell'accoglienza mentre le famiglie italiane stentano ad arrivare a fine mese. <<<PAVIA. Dovevano arrivare in tarda serata, poi nella notte, alla fine sono arrivati all’alba. Ma i migranti arrivati con gli ultimi sbarchi che hanno reso impossibile l'accoglienza nei centri del Sud Italia, al loro arrivo hanno trovato ad attenderli striscioni e cartelli dei leghisti capitanati dal consigliere A.Ciocca: Da cittadino non trovo giusto ospitarli in alberghi di lusso mentre gli italiani non arrivano a fine mese. <<< grulli , sinistrume vario, finti acculturati fumati con voglia di lavorare saltami adosso : dentro tutti che piu' casino c'e' e meglio e' ... tanto paga lo stato!! ps: I posti sono quasi esauriti, le comunità non possono reggere a lungo. I CIE sono zeppi e questi continuano a sbarcare senza sosta. Caro precario a 700 € al mese con moglie, figli, affitto, bollette:ti dò un consiglio. Spendi i tuoi ultimi soldi per un bel secchio di crema da scarpe nera, per te e i tuoi cari, straccia la carta d'identità, prendi un canotto bucato, fai finta di sbarcare in Italia e non avrai più problemi
  • Vittorio Bucci 3 anni fa
    Ma se investo 50000 euro e ricavo 500 pulite (tolte le spese di conti e bolli ecc) in 1 anno significa che guadagno al giorno solo 1,37 euro. Mi ci compro 1 caffè, e una bublles gum al giorno sono RICCO, Vaffanculo Renzi sei un cretino. Ma Renzi perché non ti vende il culo a 20 miliardi di euro a qualche gay arabo che quelli c'è l'anno i soldi e pagano pure in anticipo per inculare la gente. Così Renzi diventi santo e vai pure in paradiso perché con il culo che si ritrovi puoi davvero salvare l'Italia.
  • Silvia Gargano 3 anni fa
    Fa bene Beppe a chiamarlo pupazzo "Non ti preoccupare Mentana, gli italiani capiscono benissimo chi chiamo pupazzo" (su per giù ha detto così...scusate la citazione approssimativa)
  • giacomo zanardo 3 anni fa
    Per me è molto giusto, Confrontato a quante tasse deve pagare un'artigiano sul suo lavoro. Provo una grande delusione per questo post, come votante del M5S. Credo che questa sia becera politica per prendere dei voti nelle prossime elezioni
  • Armando L. Palma 3 anni fa
    CARO BEPPE, TASSARE GLI UTILI DA CAPITALI, OVVERO GLI UTILI PRODOTTI DAL RISPARMIO, NON E' PROPRIO TASSARE IL CAPITALE O IL RISPARMIO. PERCIO' IL DETTATO COSTITUZIONALE NON VIENE SCALFITO, RESTANDO INTATTI CAPITALI E RISPARMI. CAPITO? E' PROPRIO STRANO CHE TU SIA INCORSO IN QUESTO ERRORE CONCETTUALE. COSI' SI PERDE SOLO CREDIBILITA'. INVECE, PER LA TASSA SULLA CASA, CHE E' UNA TASSA SUI RISPARMI CON I QUALI, IN GENERALE, I LAVORATORI ACQUISTANO LA PRIMA CASA, AVREBBE SENSO LA CITAZIONE DELLA COSTITUZIONE SULLA TUTELA DEL RISPARMIO. PER I GRANDI PATRIMONI POI, UN LIBERALE COME LUIGI EINAUDI, NELLE SUE LEZIONI DI POLITICA SOCIALE, PROSPETTAVA ADDIRITTURA L'AZZERAMENTO DOPO TRE GENERAZIONI (CON TASSE DI SUCCESSIONE AL 30%). E CIO' ALLO SCOPO DI CONVINCERE GLI EREDI A FAR FRUTTARE E AD ACCRESCERE IL PATRIMONIO EREDITATO. L'IDEA DI EINAUDI AVREBBE SFERZATO TANTE FAMIGLIE DELLA RICCA IMPRENDITORIA A FARE IMPRESA (CREANDO RICCHEZZA E LAVORO) E A NON ADAGIARSI SULLE PIU' COMODE E POCO TASSATE SPECULAZIONI FINANZIARIE.
    • alessandro c. Utente certificato 3 anni fa
      Ma veramente, siamo alla follia, sembra un fuggitivo braccato che spara su tutto e tutti senza senso. Ma come si fa a sparare certe ca...te dico io, uno che vuole un mondo migliore e piu' giusto, giustificare le rendite, in una societa' come la nostra quando qualcuno percepisce un reddito senza produrlo vuole dire che c'e' qualcuno che produce un reddito senza percepirlo, io non demonizzo la ricchezza e' giusto che chi ha capacita' viva meglio e abbia di piu', ma vivere di rendita non mi sembra il modo migliore per migliorare la societa'. Togliere la tassa di successione e' stata un' grave errore a mio parere la ricchezza dovrebbe terminare con chi l'ha prodotta e non permettere a generazioni di vivere di rendita per cui sono in accordo con renzi io l'avrei aumentata anche di piu'
  • Marco Folli Utente certificato 3 anni fa
    VOGLIO LA CARTA IGIENICA CON SU STAMPATO FISCAL COMPACT 2100 MILIARDI DI DEBITO SONO INESIGIBILI LI PAGANO LORO - DI TASCA LORO .
  • Jerry Spera Utente certificato 3 anni fa
    Imperdibile ... la signora in piazza a Pescara! Vedere per credere. http://www.youtube.com/watch?v=2JT8p4uCBsI
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      Il popolo italiano che ha la pancia piena può imparare qualcosa da questa Signora e dai dignitosi cittadini Abruzzesi martoriati oltre che dalla natura, dal governo berlusconi..
    • Silvia Gargano 3 anni fa
      Hai visto anche tu?....è incredibilmente vero, autentico, commovente, un bel riscontro per il duro per tutti quelli che contribuiscono al M5S. Vorrei rintracciarla questa signora per ringraziarla personalmente.
  • Bruno Marioli 3 anni fa
    Dopo l'intervista di Mentana a Grillo ho seguito anche Bersaglio Mobile e NightDesk in cui una piddina criticava, con l'aria superiore di chi sa le cose, quelli che vorrebbero uscire dall'euro, non tenendo conto di quanto ci costerebbero le materie prime con la nostra nuova moneta svalutata per lo meno del 30% riguardo all'euro attuale! Intanto diciamo che questa baggianata delle materie prime era l'argomento usato negli anni cinquanta dalla classe dirigente di allora per giustificare l'emigrazione pesante di quegli anni e la mancanza di spirito imprenditoriale dei ricchi di allora ! Oggi tutti sanno, e anche i comunisti dovrebbero saperlo, che quello che conta è la trasformazione delle materie prime ! Prima che tutte le industrie italiane siano delocalizzate in altri paesi, con conseguente perdita nel saper fare le cose, il popolo italiano deve rendersi conto che le banche, le multinazionali, e coloro che vivono di rendita e i partiti politici zerbini di questo bel mondo criminale, lo stanno divorando come un cancro maligno e senza speranza ! Dopo aver ascoltato le opinioni di tanti economisti, la mia opinione è quella di uscire sia dall'UE che dall'euro, ma poichè questa misura dovrebbe incontrare l'opinione della grande maggioranza degli italiani, perlomeno nel rinegoziare la nostra adesione dovremmo esigere che la BCE presti ad una banca pubblica, per ex. la cassa depositi e prestiti, la quantità di denaro richiesta dal nostro stato, senza veti di nessun altro stato e allo stesso tasso d'interesse concesso alle banche private ! Questa misura, io penso, taglierebbe la testa al toro cioè alla Merkel !
  • Domenico Cacciato Utente certificato 3 anni fa
    PENSANO SOLO A TASSARE LA POVERA E BRAVA GENTE...BRAVO RENZIE! IO CREDO FERMAMENTE CHE LA PRIORITÀ SIA DARE UN FUTURO AL NOSTRO PROSSIMO!....ILLUMINARE LE MENTI E LE COSCIENZE...LOTTARE CON TUTTE LE FORZE PER I PROPRI DIRITTI...CREARE UN MONDO NUOVO BASATO SU RETI E CONNESSIONI DIGITALI...AIUTARE SEMPRE E COMUNQUE CHI HA BISOGNO.... ESSERE IL NUOVO CHE SDRADICA IL VECCHIO E MARCIO...aggiungo solo questo:non è bello vedere un bimbo che piange perché ha fame!...non è bello vedere un padre che non può aiutare il figlio!...non è bello vedere un anziano che non arriva alla fine del mese!...non è bello vedere una mamma con gli occhi gonfi di lacrime trattenute solo dalla grande dignità!...non è bello vedere tanti giovani in cerca di lavoro e tanti altri giovani e meno giovani che lo hanno perso!...non è bello vedere gente squallida al Governo che massacra e tassa il popolo italiano!...non è bello vedere Papa Francesco coinvolto per la povertà dilagante della nostra gente ma immobile nell'azione che dovrebbe avere il 266º successore di Pietro!...non è bello vedere ogni giorno in tv persone che non vivono la povertà e mai l'hanno vissuta parlare delle soluzioni da trovare!...non è bello vedere un mondo che non vuole andare avanti!!!...VOGLIO SOLO VI PONIATE DELLE DOMANDE!...CAMBIARE SÌ PUÒ! LUCACACCIATO
  • Enrico Millo 3 anni fa
    E se si desse alle banche l'opportunita' di pagare le loro tasse con i titoli di stato invece? Non sarebbe un'idea per azzerarne un po' senza bisogno di onorarli?
  • Carmine E. 3 anni fa
    Renzi, da una parte prende i soldi e dall'altra li regala: una magia da furbetti che è sotto gli occhi di tutti ma che molti fanno finta di non capire: codardi e vigliacchi. Ma come si fa a non capire quanto siano inutili questi politici figli dei poteri di sempre. Finanziare queste pseudo manovre economiche tassando le vecchiette indifese e i piccoli risparmiatori: è uno schifo. E poi, la storia degli 80 euro al mese. Io non so che farmene di questa elemosina, io voglio un lavoro vero altro che 80 euro al mese. Io voglio che la gente non sia più schiava dei padroni di sempre. L'Italia, ridotta in miseria da una classe politica corrotta e incompetente che per difendere la poltrona e il culo ha calpestato indegnamente la povera gente per anni. Renzi, uno che con 80 euro al mese vorrebbe comprare il voto della gente per queste elezioni europee. La più grossa manovra di voto di scambio della storia della repubblica italiana: 80 euro per un voto. Uno schifo da far vomitare anche un maiale puzzolente. Una manovra squallida, indecente, indecorosa e immorale. Io sono disoccupato da tre anni e se non trovo presto un lavoro rimarrò a vivere di stenti. Cosa sta facendo Renzi per quelli come me, quarantenni in difficoltà nel reinserirsi nel mondo del lavoro. Niente, un bel niente, dimenticati da tutti, dimenticati da Dio. Questa è l'Italia di oggi. Io confido nel M5S, ragazzi, io sono con voi e lo sarò per sempre, almeno fino a quando avrò la forza di stare in piedi.
  • primo gazzetti 3 anni fa
    quando si trattano problemi così complessi come quelli legati al risparmio, alle rendite, e alle conseguenti tassazioni bisognerebbe fare uno sforzo da parte di noi tutti, me per primo, di spogliarci dei casi più o meno personali per cercare di trovare una linea logica che possa politicamente raggiungere il maggior numero elettori. ringrazio beppe per aver affrontato questo problema che io stesso avevo sollecitato e che mi soddisfa in grandissima parte salvo per quella ultima parte in cui mi sembra di intravvedere uno iato logico tra la punizione (predeterminata) che subirebbero i nostri risparmiatori nell'investire nei bot o cct con minore tassazzione ed il fatto che questi stessi risparmiatori potrebbero come conseguenza trovare altre forme di investimento all'estero, per quanto possibile, mettendo così ulteriormente in difficoltà le nostre aziende la risposta a questo quesito chiuderebbe il cerchio che da solo non riesco a concludere e di cui vi ringrazierei primo gazzetti
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    L'ASSENZIO "Generalmente è un distillato, l'assenzio è detto anche Fata Verde. Spesso viene bevuto con dell'acqua ghiacciata e dello zucchero. Questo tipo di preparazione rende il distillato più torbido per consistenza e più leggero per gradazione alcolica, cosa che consente di degustarne meglio il sapore. Per questo motivo tale era il modo più comune di gustarlo nell'800, secolo di massima diffusione dell'assenzio. L'assenzio è noto specialmente a causa dell'associazione con gli scrittori ed artisti parigini del Decadentismo per la popolarità che ebbe in Francia alla fine di quel secolo e all'inizio del successivo, fino alla sua proibizione nel 1915...." p.s. assenzio, di nuovo il simbolo del proibizionismo della Libertà
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Mi dispiace non averti potuto salutare prima, ma non mi prendeva il post..ho fatto diversi tentativi per risponderti..mah, ogni tanto si blocca.. 'notte Nico, un abbraccio amichevole
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Eddai Nico, non merito tanto.. tanti complimenti mi imbarazzano p.s. comunque le metto via, le salvo, poi si vedrà.. sono nelle mani di Chiara, lei ha più esperienza di me
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Paolo, come faccio a non farti i complimenti, ho letto e copiato le tue creazioni stasera, come sempre del resto, solo una richista, quando sarai famoso, una copia autografata del libro. Un'abbraccio.. Serena Notte!!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    l'uomo sicuro non ha paura di camminare nudo, non ha paura di nulla perché ha rinunciato a tutto. Ha rinunciato a tutto per spezzare ogni catena ed essere libero. Ha senza possedere, quello che non ha può averlo senza esserne posseduto. Ama senza pretendere di essere amato perché non vuole possedere. La sua essenza è creativa e si soddisfa creando perché asseconda la sua natura, quella più intima che gli è stata rivelata. Quest'uomo non è mai esistito ed anche chi lo ha creato a sua immagine e somiglianza non è mai esistito. Forse ognuno di noi possiede una parte di quest'uomo, una parte di dio e solo quando saremo tutti uniti il dio che è in tutti noi rinascerà dagli uomini.
  • PD = Partito di Destra 3 anni fa
    Mr.Bean-Renzie è ovviamente un'emanazione delle solite logge che ci governano e devastano da decenni, c'è solo da aspettarsi di peggio...
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Da sempre, in ognuno di Noi, risiede una parte nasconta, a cui non chiediamo mai, spiegazioni essa è invisibile a tutti, tranne che a noi stessi. E se invece diventasse visibile........ecco cosa si proverebbe: Amore dopo Amore Tempo verrà in cui, con esultanza, saluterai te stesso arrivato alla tua porta, nel tuo proprio specchio, e ognuno sorriderà al benvenuto dell'altro, e dirà: Siedi qui. Mangia. Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io. Offri vino. Offri pane. Rendi il cuore a se stesso, allo straniero che ti ha amato per tutta la vita, che hai ignorato per un altro e che ti sa a memoria. Dallo scaffale tira giù le lettere d'amore, le fotografie, le note disperate, sbuccia via dallo specchio la tua immagine. Siediti. È festa: la tua vita è in tavola. Derek Walcott Nobel 1992 Dedicata a tutti coloro, che alla ricerca perenne di una risposta alle proprie domande, l'hanno trovata in se stessi e non negli altri. M5S Forever Europarlamentarie 2014!! nulla è.....impossibile.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Paolo, sempre attento, non sono un fatalista, ho sempre combattuto per le mie idee, siamo noi, con le nostre azioni(buone o cattive) che tracciamo il nostro destino... Serena Notte!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      E' bello saperti così ottimista! Sicuramente è un ingrediente che oggi sta sparendo da troppe vite. Anche in questo la poesia ha una missione da compiere...
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    Come la sta studiando Renzi la tassazione è una cosa che alla fine colpisce il piccolo risparmiatore magari cassettista! Dovrebbe mettere un tetto quantitativo e temporale alle rendite oltre il quale far scattare l'aumento della tassazione al 26%. Si insomma tendere a colpire chi specula ovvero chi ottiene guadagni consistenti nel giro di poco tempo! Ma tutto questo nella testa di Renzi non c'è! Figuriamoci se non gli faceva più comodo colpire al bersaglio grosso dei risparmiatori!
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      bravo , gli speculatori sono quelli che fanno operazioni intraday , quellli che usano derivati e leve . Basterebbe tassare di più questi e sarebbe pure giusto ma tenere bassa la tassazione su chi detiene titoli per più di un anno perchè chiaramente dei semplici risparmiatori non speculatori .
  • ope 3 anni fa
    TUTTI HANNO PRESO I TEMI DI GRILLO ... QUELLI CHE: LO HANNO VOTATO E COSTITUISCONO IL MOVIMENTO. OGGI TUTTI LI RIPRENDONO COME PROMESSE O FORZATAMENTE PER NON PERDERE LA FACCIA MA SONO SOLO PER PROPAGANDA ELETTORALE E PER TENERE LE SEDIE DEI PARTITI. MA NEMMENO SANNO ANCORA CHE SIA LA COSA. PAPPAGALLI SENZA BECCO. NON SAPETE MORDERE NULLA.
  • Gott mit uns 3 anni fa
    la ue affonda .....http://oi57.tinypic.com/j0cg79.jpg
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    La poesia di mezzanotte è anche una parziale risposta ad alcuni amici commentatori che si interrogano e domandano. Così spesso ti ho invocato come mia Musa e così bel sostegno ho trovato nel mio verso, che ogni penna estranea mi ha imitato e al tuo servizio sparpaglia le sue rime I tuoi occhi. che insegnarono ai muti l'elevato canto e alla greve ignoranza l'alto volo hanno aggiunto penna all'ala dei sapienti e dato alla grazia una doppia maestà. Ma sii più fiero di ciò che io compilo su cui l'influsso è tuo, e che da te nasce: nelle opere degli altri tu migliori solo lo stile e le arti delle tue dolci grazie, vengono aggraziate; ma tu sei la mia arte, e innalzi nell'alto del sapere la rozza mia ignoranza SONETTO LXXIX - William Shakespeare - Buona notte e sogni stellati www.beppe.siempre
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Momenti come questi mi fanno sentire come davanti al bancone di una gioielleria una pietra preziosa dietro l'altra.. ...e che rarità, che splendore.. veramente incantevole :-))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ops...correzzione si nota nel blog...
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      .....Alfredo, la strada e' tracciata occorre il viandante istruito per la meta designata...... si nota, una gran voglia di partecipare, capire e comunicare, molto bene...stai facendo un ottimo lavoro. Con Affetto!!
  • walter messa 3 anni fa
    a tutti i coglioni trollini e piddini...... ve lo spiego facile,facile, chiunque non sia d'accordo con il M5S,grillo,o chi cazzo vogliate voi,perche' persi nelle vostre patetiche ,ridicole,e infinite incoerenze politiche che non vi posson far altro che vivere nell'inutilita'filosofiche di sto cazzo,quindi chiunque oggi,non difenda per amor proprio,il M5S, l'unica coerente,onesta, possibile alternativa in italia nel contrastare mafie,lobby,multinazionali,banche ,unici proprietari monopolisti di partiti ,appositamente costruiti e resi legali nella totale illegalita', contro qualsiasi forma democratica , a scapito del popolo e della sua tutta ,oramai stuprata sovranita' , con l'unico intento di arricchire pochi potenti criminali,assassini, spregiudicati e pregiudicati ,che con la loro tracotanza e avidita' uccidono e distruggono i nostri e anche vostri figli,quotidianamente da troppo tempo.a tutti voi ,....che sia ben chiaro siete dei gran pezzi di merda, oggi complici di uccidere la povera gente ,domani suicidi di voi stessi . vi auguro tutto il peggio che vi possa accadere. non vi e' piu' tempo ne per la tolleranza , ne per la compassione ,ne per l'ipocrita,insensato dialogo, vi dono tutto il mio odio , proprio perche' solo voi siete i responsabili delle nostre , ed a vostra insaputa (perche'Coglioni)anche vostre ,rese miserabili vite.
  • Renzo Grillo 3 anni fa
    La mentalità di Pinocchio è quella di una clessidra. Al posto di attingere dalla pancia piena della clessidra togliendo dalla politica tutti i corrotti tanti del P. D. , tra l'altro, stoppare i mega stipendi e liquidazioni, fare chiarezza su MPS dove il P. D. è annegato fino al collo, eliminare la liquidazione di B., fare chiarezza sui soldi spesi per EXPO 2015 deserto dei Tartari, sulla TAV, sul Ponte di Messina mai messo in opera, sugli F 35 MAI DECOLLATI, in pratica su tutti i cantieri in Italia si scoprirebbero risorse finanziarie infinite ma in definitiva un enorme spreco di denaro pubblico. Cosa preferisce fare Renzi ?. Nascondere la polvere sotto il tappeto e attingere dalla parte vuota della clessidra ormai dissanguata da una scellerata politica economica mai esistita. Si è PREFERITO DARE 7,5 MILIONI DI EURO ALLE BANCHE, condonare le aziende legate al gioco perverso d'azzardo senza fare un minimo di politica decente. P. D. e F. I. a mio avviso hanno i giorni contati. Le Europee saranno un bel banco di prova e credo che Beppe Grillo abbia fatto un'ottima figura da Mentana anche se avrei preferito una cordiale intervista/dialogo magari su una terrazza con una bella vista della Toscana piuttosto che vedere lo sfondo di un tappeto rosso.
  • HappyFuture 3 anni fa
    E' assolutamente "aria fritta" quella che sta vendendo Renzi. Renzi, sotto manto di democratico, nasconde un programma pro-troyka che spero di non scoprire peggio di quello di Monti. Renzi sembra avere la tessera onoraria dei Repubblicani USA! Non ci andasse a incontrare Obama! Intanto le "uscite" di Padoan mi sembrano "non" diano alcuna speranza di "crescita economica"! Piuttosto Padoan sembra una Fornero coi pantaloni che ha momentaneamente cambiato dicastero. Poveri noi!
  • jb Mirabile-caruso 3 anni fa
    Antonella B. : "Ma se è vero che il 10% della popolazione italiana ………………………detiene il 50% del patrimonio nazionale, non ………………………dovrebbe essere difficile tassare in modo ………………………mirato e congruo, con grande vantaggio per le ………………………casse dello Stato". Oreste Martinelli: "Molto più facile da dire che da fare! Il 10% che detiene …………………..il 50% è ovviamente la minoranza più ricca: e …………………..quindi anche la più influente e potente, che ha …………………..enormi mezzi per impedire che la propria …………………..ricchezza venga toccata"……………………………… Signora Antonella B. e Signor Oreste Martinelli, interessantissima tematica quella che Voi avete posto in discussione. A questa desidero associarmi con la seguente osservazione di fondo. Qualsiasi "concentrazione" di Potere nelle mani di pochi - si tratti di Potere economico come nella fattispecie, o di Potere mediatico, o scientifico, o religioso, o politico, o conoscitivo, o di qualsivoglia altro Potere, non è COMPATIBILE con la Democrazia: questa, infatti, trova le sue origini nella millenaria presa di coscienza relativa alla necessità di "deconcentrare" il Potere politico trasferendolo dalle mani dei pochissimi nelle mani dei moltissimi, vale a dire, dell'intera Popolazione. In una VERA Democrazia, quindi, tutti i Poteri - onde essere con Essa compatibili - seguirebbero lo stesso processo di "deconcentrazione" di quello politico. Da osservare, tuttavia, che una Democrazia, per essere VERA, ogni suo Cittadino dovrebbe VALERE "di fatto" uno, cioè: - 1. Essere in possesso della medesima COSCIENZA CIVICA, debitamente certificata. - 2. Essere in possesso, anche, della COMPETENZA CONOSCITIVA della specifica tematica - o tematiche - su cui si avrebbe il diritto di voto. Mancando queste due fondamentali condizioni, non c'è di fatto una VERA Democrazia, ogni Cittadino NON vale uno, e - di conseguenza - la DECONCENTRAZIONE di tutti i Poteri esistenti non è proponibile. Una casa si costruisce cominciando dalle fondamenta!
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    IO NON POSSEGGO NULLA...FIGLIO DI NN VERO.
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      non mi pare che il M5S non si batta per i nullatenenti : il reddito di cittadinanza , l'aumento delle pensioni minime a scapito di quelle superiori ai 5000 euro , sono solo due tra le tante battaglie del M5S in difesa dei meni abbienti .
  • diego Segreto 3 anni fa
    La tassa sul macinato a seconda il giro delle macine fu una idea, tra l'altro attuata, di Quintino Sella nel Regno d'Italia del 1862; l'idea brillante scaturiva dal fatto di rastrellare più soldi possibile. Le sue idee, comunque, non erano occultate da altri messaggi: la coerenza di Quintino Sella, il suo volto, non la sua maschera, era quella della "tassa sul macinato". Non altro!Altra storia è la storia del nostro "roditore", il nostro renzie. Da rottamatore fa affari con i rottamati; da paladino del welfar e del sociale lievita la tassa sui risparmi... peggio di quella sul macinato. Per il momento il nostro amato roditore è un topolino domestico, pian pianino, attenzione, diventerà una gran zoccola di fogna e tanto incorda diverrà che di tutto si nutrirà!!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Nani nudi nascosti nel narcotico nascono nelle navi nidi nelle nicchie ninfee nuotano nel nettare notturno nere natiche naturali non negano niente nuovi nitriti nasali nella nebbia nessun nastro nitido nella Navata nelle nuvole nasce neve nostrana nelle notizie nascondono nemici nessi nascosti nebulosi nostri nipoti nutriti nel nulla nostri nonni neppure nutriti naviga Nessuno nella natura nascosto nel nostro nulla nato nel Nilo nitido... non Ninive nessun nordamericano nella nostra Nazione
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Forse un domani Claudio, al momento non ci ho pensato, è troppo presto credo essendo solo un anno che mi cimento.... comunque grazie!
    • Claudio B. Utente certificato 3 anni fa
      Bellissima, ma un blog di poesie non lo trovi?
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Eccomi...beh Alfredo abbiamo dato il La, ci siamo accordati e ora..... Musica! :-)))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Eh, l'assenzio... apre nuove vie, ti avvicina all'impossibile... al siderale Come ti capisco, come ti condivido :)))
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    da dove comincia il futuro di un paese? Dai giovani, dall'esempio che gli si dà, dall'educazione, dalla cultura, dai principi che si cerca di conferirgli. Un grande compito per gli educatori in prevalenza istituti laici e religiosi, da rispettare con onestà e diligenza. E cosa accade alle prove di ammissione ai test d'ingresso alle università specie quelle sanitarie e specie quelle private ? Succede che si impone un numero chiuso per garantire la casta e lucrare prendendo soldi dai ricchi come si vocifera sia accaduto ai test d'ingresso dove da voci di corridoio c'è gente che è entrata o perché parente di primari o perché ha pagato un sacco di soldi alla faccia di quei ragazzi che non sono né figli di baroni, né di politici o esponenti della casta, né di gente tanto ricca da pagare una buona entrata. La futura classe dirigente nasce già corrotta grazie a chi detiene il monopolio dell'istruzione in Italia. Si paventano scambi di test, ingressi non autorizzabili ai test ma sono solo chiacchiere da bar di ragazzi che vivono impotenti questa realtà, già rassegnati a soccombere alla casta ancor prima di guadagnarsi un titolo di studio per poter iniziare a lavorare. Mandiamo via questa gente orrenda. Facciamo inchieste serie e concorsi seri. Perché nel resto dell'europa queste cose non succedono a questi livelli ? Ora sto sentendo un discorso di Berlusconi, un orrendo esempio per i nostri giovani che ha svilito la stessa essenza dell'essere umano rimandandolo indietro all'epoca del feudalesimo più bieco.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Oggi a Pescara cittadina prende il microfono di Giorgio Sorial e apre il cuore alla folla. Spettacolo Vinciamo noi! http://m.youtube.com/watch?v=2JT8p4uCBsI
    • Jerry Spera Utente certificato 3 anni fa
      Fantastica.... non ci sono parole!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Renzi racconta ai suoi potenziali fessi elettori che gli farà avere 80 euro in più in busta paga ma prima glieli frega dai risparmi. Gli italioti hanno sempre amato il gioco delle tre carte ...
  • fabio pelliciari 3 anni fa
    http://www.quindicirighe.com/2013/09/29/di-maio-m5s-iva-si-scongiura-con-tassazione-rendite-finanziarie/
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Hanno cambiato idea. Ricordo che ci fu un accenno ma evidentemente hanno capito che era un errore.
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      informati il M5S ha sempre parlato di una tassazione progressiva che riguarderebbe i grandi speculatori , le banche , non certo i piccoli risparmiatori persone oneste che utilizzano i risparmi come ammortizzatore in questo periodo di crisi . Ti ricordo che la maggioranza degli italiani sono piccoli risparmiatori . Da domani il M5S supera il 30% ! ROSICA!
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Il passaggio nel tempo dell'eredità da condannato a condannato,da indagato a indagato,da ladri incalliti a ladri incalliti sino a Berlusconi pregiudicato(fuori! dal Senato! grazie M5S!),che passan la palla a Renzie che fa goal occupando i Palazzi illegittimamente;così tirando lo sgambetto al volgo che accoglie a braccia aperte l'inganno che gli sbafa il Bene e la Vita,come lor se la giocano sulla base di chi la spara più grossa...........da Berlusconi a Renzi!Buffoni! Cosicchè, il lor gioco si svolge sulla farsa,sull'inganno,sulla menzogna,benchè, allorchè "l'handicap"(il volgo) non distingue l'onestà dalla disonestà diventa facile far strisciare il Sovrano (il Popolo). Ma,il Cervello Collettivo della rete,ivi il M5S, riporta "l'Illuminismo" al nostro tempo,poichè il Sapere AUDE!abbia in propria ragion d'essere il diritto,tramite la libertà intellettuale,alla libertà degli individui come da Democrazia. In un Paese Democratico che il M5S Sia!! perchè l'Italia s'erga!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ti leggo sempre! meticoloso,scrupoloso,ricercatore osservatore nella meditazione,conciso,diretto e troppo troppo OK!!! e ti quoto anche!!!:)))
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Morena ..ciao, diciamo che ultimamente...sono piuttosto contenuto nelle espressioni... ***** Eposmail
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Eposmail!!! felice di risentirti!!!:)
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...perbacco..!!!! ***** Eposmail
  • teodora a Utente certificato 3 anni fa
    Sarà interessata la polizia postale.
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      No Alfredo è un uomo non una donna. Guarda bene come scrive, la maniera è tipica maschile e non femminile. E' inequivocabile ... ;) Uno dei tanti matti birboni che vengono qui a fare la loro propaganda con frasette buttate li per mettere un po di dubbi ... Carte lette unte e bisunte.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ecco brava, adesso togliti dalle palle che hai stancato.
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Fai fai ...
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Nei paesi civili una materia d'importanza primaria per i cittadini come l'economia della finanza viene insegnata nelle scuole dell'obbligo (vedi UK). In Italia questo non avviene e purtroppo l'ignoranza è diffusissima. Chiedetevi perchè lo stato e quindi la politica non ha interesse ad avere dei cittadini disinformati. La cosa più ridicola e che molti italioti piddini vedono il piccolo risparmiatore come un pericolso capitalista che commette attività deplorevoli da sopprimere a colpi di tasse. E pensare che questi dementi continuano a votare un partito sotto il controllo del più spietato affarista e capitalista che si sia mai visto in Italia. Costui, attualmente è rifigiato in Svizzera, da dove spinge e incita a sottoporre a patrimoniale i risparmi degli altri, quelli che in Italia ci rimangono e le tasse continuano a pagarle. Non c'è soggetto più rappresentativo per far capire cos'è il PD!
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi diciamo la verità che come NINACCIO io pochi al mondo. Tengo la NINACCIA facile, sono Ninaccioso e poi ninaccio in maniera orrenda. Pensandoci bene, però, del ninacciatore non me l'aveva dato mai nessuno. Teodora, come ti permetti di dirmi che sono un NINACCIATORE? ... Fellona e marrana? Ninacciare ... comportarsi come nINA ... ma dimmi tu ...
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Chi si vuole informare può leggere qui: http://www.ilrisparmiotradito.it/news/181/dividendi-la-tosatura-silenziosa-dell-azionista
  • noi siamo noi 3 anni fa
    Devono andare a casa subito sono degli scellerati che vogliono distruggere con la menzogna, l'ipocrisia e la tutela del soppruso ciò che è stato creato con sacrificio e sudore, Non rappresentano nessuno ma solo se stessi, le caste e gli interessi dei potenti prevaricatori. Forza tutta, Beppe, obbiettivo il centro dell'europa, per combattere chi tutto vuol distruggere, ovvero arricchire i potenti, pochi, e impoverire i poveracci, tanti.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Il governo Renzi ha già aumentato la tassa sulla casa, la tassa sulle rendite e la benzina. Renzi però promette che non alzerà tasse e accise... E cosa avrebbe fatto fino adesso?
  • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
    L'economia NON è una scienza, come le matematiche o la fisica lo sono. L'economia è solo un gergo incomprensibile ai "più", spesso contraddittorio e senza logica, per metterla in c. proprio a quei "più"
  • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
    bravo Grillo , sei l’unico che difende tutti i cittadini italiani senza dividerli come provano a fare i partiti in DX e SX . Renzi le chiama rendite finanziarie , quasi ci si dovrebbe vergognare se si è fatti sacrifici tutta una vita per mettere da parte qualche risparmio , italiani onesti che hanno sempre pagato una montagna di tasse ,risparmi frutto di sacrifici per potersi garantire una vecchiaia serena abbandonati dall'INPS e quindi dallo Stato,per tirare avanti perchè in famiglia hanno perso il lavoro, per conservare un minimo di potere d’acquisto ,e magari per potersi pagare la IUC/TARI/TASI sulla propria casa, dove hanno sempre vissuto, pagando già uno sfacelo di tasse in bolletta su luce acqua e gas.I risparmi sono stati l'ammortizzatore che ha impedito a molte famiglie di finire in povertà. Le vere rendite sono gli stipendi osceni che prendono: -politici, consiglieri regionali provinciali comunali -Dirigenti società pubbliche -personale dentro Camera, Senato, Quirinale, Corte Costituzionale, Consiglio di Stato -Ufficiali Graduati forze di polizia tutte e militari e guardie forestali -personale Auto blu circa 670.000 mila -Pensionati da 5000 euro al mese in su che non hanno mai versato contributi o al massimo il 5% -Parcelle senza fattura x visite e prestazioni da 10 minuti che fanno i baroni delle caste nei loro studi privati -P******* che la danno senza scontrino Bravo Grillo ad essere sempre dalla parte dei cittadini onesti e i risparmiatori fino a prova contraria sono cittadini onesti !
  • vito asaro 3 anni fa
    ho sentito padoan.un film già visto.fà gli stessi,identici discorsi che fece mario monti quando si insediò:ci sarà la ripresa ma,prima,bisogna soffrire.io continuo ad essere sempre dello stesso parere.lo dissi allora e lo ripeto ora:ma che aspettiamo?
  • Claudio B. Utente certificato 3 anni fa
    Salve, non so se sono tronfio o strabordante come dici tu Marco e, Pier, non ho mai fatto accattonaggio nei centri sociali! Chi vuoi che ti dia i soldi in un centro sociale!? In effetti e' vero, non sono cosi' preparato come mi sembrate tu e Pier che probabilemente lavorate nel ramo e allora posso capire che vi giri il culo! Mi ricordate un agente immobiliare di qualche tempo fa che definiva la categoria come una squadra di santi in terra... naturalmente anche lui parlava di possibili distorsioni che il sistema puo' generare. C'e' della gente fantastica in giro! E non so nemmeno se la mia e' una ideologia postcomunista, so solo che mi viene dall'osservazione dei folli comportamenti degli esseri umani; e comunque nel mio ideale di societa' non ci sono privati che prestano soldi, non esiste quindi la speculazione e quindi la finanza non ha ragione di esistere, a proposito, la parola "banca" non esiste nel vocabolario. Per inciso, tutto quello che oggi ho e' venuto da nottate di studio e giornate di lavoro per il quale ricevo uno stipendio che mi permette di vivere dignitosamente. Mi guardo bene dal NON far rendere i miei soldi piu' dell'inflazione anche se devo dire non ci riesco ed allora, con l'eccedenza faccio beneficienza.
  • Edoardo R. Utente certificato 3 anni fa
    Il reddito da risparmio va tassato come e più del reddito da lavoro autonomo.
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      il risparmio è la base dello sviluppo perchè è investimento
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      i risparmi sono frutto di un sacrificio sul reddito da lavoro già ampiamente tassato !
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Quindi oltre il 100 x 100 e magari in anticipo come fanno i liberi professionisti con gli acconti? Io farei di più raddoppierei le tasse per tutti.
  • vito asaro 3 anni fa
    il problema non è l'italia ma,l'intero mondo occidentale e non solo.io penso che tutti sappiamo a cosa ci porterà ciò che stà accadendo.purtroppo è difficile accettarlo e,anche noi,preferiamo mettere la testa sotto la sabbia.la verità è che c'è una guerra in corso per accaparrarsi le ultime risorse rimaste.alcuni gruppi,come noi,si illudono di poter evitare ciò che sarà inevitabile:ci sarà una vera guerra(giulietto chiesa)oppure,l'intero mondo occidentale prenderà fuoco(nigel farage).il mondo non può più reggere la situazione(voluta,soprattutto,dagli americani che non riescono ad immaginare un'altro modo di vivere)e,fra una ventina di anni,sarà completamente diverso.il nostro compito dovrebbe essere quello di gestire la trasformazione verso il nuovo mondo.purtroppo,esistono quelli che,per convenienza ed egoismo,non lo permettono.ecco perchè,alla fine ci sarà la guerra o una serie di rivoluzioni e,come sempre accade,i poveracci pagheranno più di tutti.
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Buonanotte a tutti. Mi raccomando, non permettete agli idioti piddini e affini di scrivere quel che gli pare. Fate pagare loro il pedaggio, klikkateli se troppo scemi. Grazie, di nuovo buonanotte a tutti.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    La verità è ccomm'è la cacarella che cquanno te viè ll'impito e tte scappa hai tempo fijja, de serrà la chiappa e storcete e ttremà ppe rritenella E accusì, ssi la bbocca nun z'attappa la Santa Verità sbrodolarella t'esscce fora da sé dda le bbudella fussi tu ppuro un frate de la Trappa Perché ss'ha da stà zzitti, o ddì una miffa oggni cuarvorta so le cose vere? No: a ttemp'e lloco d'aggriffà ss'aggriffa Le bbocche nostre Iddio le vò ssincere e ll'omini je mettono l'abbiffa? No: ssempre verità: sempre er dovere LA VERITA' - Giuseppe Gioachino Belli - www.beppe.siempre
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      eheheheh...se questa la lasci andare vola alto! :-)))
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Mitica!!! eh eh eh eh eh ... ;))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      'Ndo vai France'?? Nun prima d'ave sentito a mitica frase...intelletuale d'a minchia...o,dovrei di' der menga?? Mitico!! http://youtu.be/lYXEEzvdAsM T'aricordi?? A postavo giorno e notte... 'Sera Alfre'!!
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, buonanotte. Vado anch'io.
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    CONTINUERANNO A CREARE DISOCCUPAZIONE E A SPOLPARE IL CETO MEDIO. POI, UNA VOLTA RIDOTTA LA MAGGIORANZA DEL POPOLO IN POVERTA' ASSOLUTA...QUANDO CI DOVREMO ACCONTENTARE COME IN BANGLADESH DI LAVORARE PER 40 DOLLARI AL MESE..... SOLO ALLORA IN ITALIA CI SARA' ....LA RIPRESA
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Si sono sguinzagliati i pirla del PD. Cortesemente, a commenti stupidi klikkate su commento inAPPROPRIATO. FACCIAMO PULIZIA. gRAZIE. fRANCESCO fOLCHI
  • JOYKEY 3 anni fa
    GLI elettori del Sig. BERLUSCONI, compreso BERLUSCONI sono dei BIP????(io non mi offendo di sicuro) Forse!! perché hanno creduto nelle RIFORME nel 1994 che nessuno... (non volendo fare la cronologia degli eventi a me in memoria indelebile) VOLEVA FARE e gli fu impedito, quello che ora in condizione disastrose dal punto di vista ECONOMICO si fa...in peggio.......... Se nel 94 avessimo fatto la metà di quello che si fa/farà ora (come riforme) non saremmo in queste condizioni... LA CRISI ERA SECOLARE PER CUI ci avrebbe travolti comunque però più sani/forti economicamente e FATTORE PRINCIPALE CON UNO SPIRITO più moderno ed evoluto della società... IL benessere da CANGURO drogato da alla testa... prima o poi saltellando ti manca il terreno sotto i piedi ...ed è quello che è successo in questi 20 anni... con un buco senza la visione del FONDO.......... IO NON DIFENDO IL SIG. BERLUSCONI, se però, avrebbe fatto... o potuto fare... ora saremmo tutti a ringraziarlo per aver anticipato i tempi per certe scelte socio-economiche come fece la Germania dopo il crollo del muro di BERLINO... QUELLO CHE FA O NON FA dal punto di vista personale mette in imbarazzo pure me. Io ne ero convinto delle sue idee economiche... Però diluire il vino non è più ne vino ne acqua... ORA CI BEVIAMO L'ACETO... JOYKEY
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    ummm...capitali tassati... ovvero...come vi rompo le balle di sabato sera....?... ah, ecco, beccatevi sta pappardella: Osho - Il Respiro Dell'Amore - Il vero amore è sempre nuovo. Non diventa mai vecchio perché non è cumulativo, non è possessivo. Non sa nulla del passato; è sempre fresco, fresco come una goccia di rugiada. Vive momento per momento, atomo per atomo. Non ha continuità, non conosce tradizioni. Muore ogni momento, e ogni momento rinasce. È come il respiro: inspiri ed espiri; e poi di nuovo inspiri ed espiri. Non accumuli il respiro dentro di te. Se lo facessi moriresti, perché diventerebbe stantio, morto. Perderebbe vitalità, perderebbe la qualità della vita. L'amore è la stessa cosa: è un respiro che si rinnova in ogni momento. Quando il tuo amore si blocca e smette di respirare, la vita perde ogni significato. Questo è proprio ciò che accade con le persone: la mente prende un tale predominio da influenzare persino il cuore e farlo diventare possessivo! Il cuore non conosce la possessività ma viene contaminato dalla mente, ne viene avvelenato. Quindi ricorda: ama l'esistenza! Lascia che l'amore sia come il respiro: inspira, espira, ma fa' che sia l'amore che entra e esce. A poco a poco devi creare con ogni respiro la magia dell'amore. Fanne una meditazione: quando espiri, senti che stai riversando il tuo amore nell'esistenza; quando inspiri, l'esistenza riversa il suo amore dentro di te. Vedrai come molto presto la qualità del tuo respiro cambierà, come diventerà completamente diversa da tutto ciò che hai provato finora. Per questo in India chiamiamo il respiro "prana", vita: non è solo respiro, non è solo ossigeno. Qualcos'altro è presente: la vita stessa. hihihi...bonanotte...accumulatori asfittici! http://www.youtube.com/watch?v=USFr5VeLQ2o/>
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      un abbraccio a te Nico ^__^
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      I miei complimenti Daniela, un elogio alla bellezza dell'Amore, espresso con metodo e linguaggio tale, da essere addirittura assaporato........ Bravissima, Un abbraccio....... M5S Forever
  • Gian A Utente certificato 3 anni fa
    Vero. Però se è incostituzionale tassare il risparmio sotto qualunque forma, è altrettanto vero che l'investimento nel mattone, è una forma di risparmio. Chi impiega il denaro guadagnato, risparmiato e già tassato, invece è sottoposto ad una persecuzione fiscale sempre crescente, altre che valore costituzionale .... da tutelare contro ingiuste riduzioni di ricchezza. L'immobile ormai è una scusa per inventarsi prelievo fiscale alla bisogna. Addirittura ora parlano di riforma del catasto, pur di inventarsi ancora qualche forma nuova di prelievo forzoso (e se non paghi ti portano subito via la casa). Invece il mattone sconta sia la tassa sul capitale investito, l'Imu, che anche sulla rendita dell'immobile, anche se non è locato. L'investimento mobilare, in titoli, non paga nulla sul capitale. E mi sembra, a questo punto, che ci sia un pesante squilibrio di tassazione tra una forma di investimento rispetto l'altra. E le tasse sugli immobili sarebbero costituzionali?
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Però forse, neppure le tasse sui servizi erogati. Il motivo per cui paghiamo l'Irpef, le imposte sui redditi, è per contribuire alla spesa comune. Fra cui anche i servizi pubblici, quali ad esempio la spazzatura. Non l'acqua o l'energia che, invero, è un consumo di un qualcosa. Anche se il prezzo del riscaldamento e lelettricità hanno ormai raggiunto livelli eccessivi. E qui si che l'intervento dello stato è doveroso. Non può essere un lusso la luce o l'acqua calda.
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Ma infatti dubito molto sia tassazione rispettosa della legalità costituzionale. Ma ormai, dato che il settore pubblico detiene anche il potere di decidere se una cosa è lecita opure no e dato che se non arriva gettito non arriva loro lo stipendio.... Certo è che lo squilibrio di tassazione tra il capitale investito nel mattone rispetto il capitale investito in borsa, è un divario enorme e assoluto. Se poi il denaro investito finanzia opere inutili e le rispettive società appaltatrici, o addirittura titoli tossici, forse qualche domanda doveremmo farcela.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Secondo me, a rigor di logica, no: sono giustificate solo quelle sui servizi erogati e di cui si usufruisce.
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Cottarelli e Padoan(entrambi ex consulenti del FMI e curatori fallimentari) sono farabutti che tutelano gli interessi della BCE ed FMI che stanno massacrando l'Italia con ogni sorta di balzello,che alla faccia del risparmio degli italiani,vengono pure pagati con la "modica cifra" di 2200 euro al giorno(vedi Cottarelli),"per curare" il fallimento della nostra povera nazione.Questa è la dittatura finanziaria camuffata da democrazia resposabile della crisi che stiamo vivendo sulla nostra pelle.
  • VITO lamorte Utente certificato 3 anni fa
    Durante l'incontro del neopremier Matteo Renzi con la Merkel:tutti speravamo che Matteo sbattesse i pugni sul tavolo,ma mentre la guardava negli occhi è scivolato con le ginocchia sui piedi della Merkel!Il nocciolo del discorso è sempre lo stesso:già da oltre 165 anni fà un altro tedesco,Marx descriveva i banchieri:rispettabili banditi, i veri usurai,parassiti,affamatori del popolo a livello planetario,in modo più accentuato con il controllo della BCE.In Giappone il rapporto debito pubblico/prodotto interno lordo(PIL) è del 229% (9000 miliardi di euro,deficit/pil=7,5%)Come mai l'italia è attaccata dalla speculazione e il Giappone no ? Perchè il Giappone ha la sua banca centrale,la Nippon Ginko che compra direttamente i titoli dello stato Giapponese al tasso ufficiale dello 0,1% -così fa anche l'inghilterra,gli Stati Uniti e tutti gli altri paesi del mondo extracee.Mentre la BCE è l'unica banca al mondo che non può acquistare i titoli di stato.Il governo italiano è costretto a rivolgersi alle banche private pagando interessi elevati intorno al 3,4%:facendo arricchire le banche private col le varie manovre finanziarie del contribuente così ha deciso il trattato di Maastricht prima e il trattato di Lisbona poi.Il trattato di Lisboma è stato ratificato dal Parlamento italiano nel 2008 che adesso strepitano contro l'Europa e lo strapotere delle banche.Così le banche private stanno allegramente guadagnando soldi con l'acquisto di titoli di Stato a spese del contribuente:lo stato paga all'anno circa 80 miliardi di interessi,di conseguenza non ci sono soldi per la sanità,per la scuola,lo stato sociale !Il problema è che Monti la pensa esattamente come la Merkel.Monti non era un consulente della Goldman Sachs ?La Merkel viene usata come parafulmine:in questo modo la sovranità ce l'hanno i b e gli banchieri,gli speculatori che comandano a bacchetta i parlamentari asserviti ai poteri forti.Il circo Orfei è pronto ad accogliere Matteo Renzi se fallisce nell'intento promesso !
    • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
      Complimenti per il post,il problema è che gli italiani sono un popolo di coglioni,nel senso che non si informano dalle fonti informative libere non asservite al sistema di potere,ma dai media controllati dal regime bancario-partitocratico.Auguri e cordiali saluti.
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo ben detto, leggiamo e riflettiamo invece di insultarci frà poveri !
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    Notizia di oggi che Firenze ( renzi sindaco) è la città dove si paga di più per il servizio idrico
  • stefano b. Utente certificato 3 anni fa
    PD ,partito di mer..a viscidi opportunisti ,ma il popolo vi stà scoprendo,sarete spazzati via,viva il movimento viva il popolo onesto.
  • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
    Ah Renzi e tutti i tuoi padroni, Napolitano c'è arrivato, e voi ??? A buon intenditori.
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    I cc stanno a zero interessi ormai da qualche anno...... Cosa faranno interessi negativi???? Intanto padoan annuncia privatizzazioni..... E Dajee so sono tolto un'altra mascherina....
  • teodora a Utente certificato 3 anni fa
    F F (thats all folks), AmoR - t'ignoro: è l'unica cosa dignitosa da fare. Puoi continuare quanto ti pare, non raccolgo la tua puerile, quanto scrurrile provocazione.
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Che paura. Francesco Folchi
    • Altro giro per Folchi? 3 anni fa
      Per teodora. Clonalo di nuovo, guarda che nick di MERDA che ha dopo l'ottima clonazione che hai eseguito. E' il modo migliore per chiudergli quella FOGNA che ha al posto della bocca.
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Quel che dovevo dirti l'ho fatto. Stai in campana e sii propositivo se vuoi stare qui, sennò togli semplicemente il disturbo. Chiaro? E credimi che te lo faccio togliere io. Ti faccio una g'uerra che m'anco te la i'mmagini. Vanno bene gl'i appostroffi?
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      E con questo passo e chiudo mezza tacca.
  • PinodeiPalazzi 3 anni fa
    La casa no, le rendite no , i patrimoni no , chi produce no... Ma secondo Grillo chi cxxxo le deve pagare le tasse in Italia solo i dipendenti e i pensionati?
    • Vittorio Bucci Utente certificato 3 anni fa
      Se sei un dipendente pubblico apriti un x esempio un bar e paga le tasse. Se invece sei un onesto lavoratore con partita IVA allora capisci chi veramente paga le tasse. Se vuoi io ti do la mia azienda che fattura 200.000 euro l'anno con 2 dipendenti e tu mi dai il tuo lavoro statale che presumo guadagnerai minimo 1200 euro al mese. Be io che sono imprenditore ne guadagno tolto le spese 1000 euro al mese non ho la 13° Ci stai, mandami una mail così facciamo lo scambio.
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      E chiaro a tutti che nonostante abbiano fatto debiti per 2000 e rotti miliardi , i politici degli ultimi 50 anni ,hanno scialaquato tutto con sperperi e ruberie . Ora qualcuno deve pagare , chi?Grillo ed il M5S indicano da sempre una via : Si inizi da chi ha sperperato e rubato , mi sembra ovvio ! In Italia più di un milione di persone vive di politica , questi signori occupano i posti migliori insieme ai loro amici , parenti e commarelle . Si parla di 20-30 miliardi l'anno il costo del carrozzone politico , se aggiungiamo i 60 stimati dalla corte dei conti per corruzione politica , tutto per difetto , ci rendiamo conto che praticamente il debito pubblico ( calcolando il loro costo in corruzzione e sperperi negli ultimi 30 anni )è servito solo per ingozzare questi signori . Si inizi a ridurre drasticamente la spesa per la politica , gli sperperi pubblici e la corruzzione ,con leggi severe retroattive ,e si faccia pagare in tribunale con confisca dei beni chi ha rubato . Poi parliamo di pensioni, dipendenti pubblici e risparmio .Ti ricordo comunque che i risparmi sono frutto di un lavoro già ampiamente tassato .
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Chidersi come devono impiegare i soldi è così difficile?
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Se fai scappare all'estero chi risparmia e chi produce a colpi di tasse, voglio vedere come fai a pagare le pensioni e gli stipendi agli statali! Incredibile che ci sia tanta gente che ragiona col culo!
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      La piccola percentuale della popolazione che detiene più del 90% delle ricchezze !
    • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
      Risparmi magari una vita con redditi già tassati, Poi una parte del tuo netto viene ri tassato anche se hai un cc un libretto di risparmio un cc o un conto deposito...per tre è normale Pino??? Capisco le rendite per giochi borsistici, e in percentuale molto minore per bot e cct, ma i conti conti o i libretti di risparmio no,!! Non è ammissibile tassarli neanche in Corea del Nord
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Ma informati minchione!! O meglio vai a scassare la minchia altrove.
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Guardate cosa succede a Pescara ;))) https://www.youtube.com/watch?v=2JT8p4uCBsI
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    A proposito teodora, sappi, nel caso trolleggiassi, che c'ho il vaffa facile. Perciò, vista la tua suscettibilità e la facilità con la quale confondi insulti con altro, se mi vedi e trolleggi usa farmaci per il contenimento... O magari pannoloni. Di nuovo.
  • mario franzese 3 anni fa
    SAPETE PERCHE' IN ITALIA CAMBIA UN GOVERNO OGNI ANNO ? (PIU' O MENO) PERCHE' MENTRE CI PROMETTONO MEDIATICAMENTE AUMENTI DI STIPENDIO E TAGLI ALLE TASSE NEL PRESENTE, SI APPLICANO I TAGLI E LE TASSE CHE HA DECISO IL GOVERNO PRECEDENTE, CHE CAROGNE !
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me, persino i trolls piddini possono capire che invece di rosicchiare 2 miliardi ai risparmiatori era meglio far pagare 85 miliardi di tasse ai gestori di slot machines. Il risparmio serve all'economia perchè finanzia stato ed imprese, le macchinette mangiasoldi rovinano tantissime famiglie e non producono nulla se non miseria di tanti e ricchezza per i pochissimi gestori. MA IL PD NON E' IL PARTITO DELL'EQUITA' E FA SCELTE CONTRARIE ALLA LOGICA.
    • uno di noi 3 anni fa
      se il gestore fosse lo Stato, ci sarebbero subito i soldi per il reddito di cittadinanza
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    C’era una volta il salvadanaio a forma di maiale, simbolo di prosperità e di abbondanza. Ora Renzie sta facendo cambiare verso se non all’Italia, quantomeno al maiale: al posto del rassicurante salvadanaio di una volta, sta introducendo quello a forma di “baku”, il maiale mitologico giapponese derivante dal tapiro (il cittadino, infatti, è ogni giorno più attapirato), e dall’aspetto inquietante. Il baku ha il corpo di orso, zampe di tigre, coda di bue e occhi di rinoceronte. A volte appare con nove code e quattro orecchie, ma il motivo per cui piace a Renzie è che il baku è capace di mangiarsi i sogni della gente. E se nell’antichità il mostro si nutriva degli incubi delle persone, la versione piddina dell’animale segue le direttive della Merkel con tutte e nove le code tra le gambe. Ecco allora il nostro salvadanaio a forma di baku che divora risparmi, stipendi, sogni, e se anche dovesse mai vedere quegli 80 euro, li inghiottirà in un secondo con un “grunf”. Ma come nel libro di Orwell, anche qui ci sono alcuni maiali “più uguali” degli altri: i soldi dei dipendenti dei partiti sono al sicuro, grazie alla cassa integrazione che garantisce loro una sorta di reddito di cittadinanza se vengono licenziati.
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, una delucidazione peppiacere. Questa Teodora è una movimentista o un troll ... anzi niutroll? Grazie per le spiegazioni e chi me ne darà.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Serena Notte, Nike...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico e buonanotte :))))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Nike....femmina ti credevo...o no? Bentrovata, un abbraccio.
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, bentrovata ... scusa ... Un bacione.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Francesco, femmina sono, semmai bentrovata! :)
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Nike. Si hai ragione ma far fare il loro comodo qua sopra non mi va proprio. Ciao grazie degli auguri, bentrovato.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Sicuro é un "uomo". Per il resto lascia stare, checcefrega... Pronta guarigione Francesco e coraggio!
  • Ray Kurzweil (h+) Utente certificato 3 anni fa
    Una bella immagine riassuntiva del primo mese di governo Renzi: https://pbs.twimg.com/media/BjV3yPbCUAAil5y.jpg:large Detto questo, penso siano stati scritti abbastanza post consecutivi sul bamboccio.. al massimo si potrebbe fare un riassunto del mese di governo come l'immagine che ho allegata... poi fare una pausa |
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    @ CLUB DELL'ASSENZIO Fiumi di parole/ torrenti di eventi che insidiano le menti delle genti/ rendendole impotenti/ sterili e incoscienti/ come salici piangenti/ in mezzo al turbine dei venti... E questa è la realtà/ unica, tragica, storica, priva di retorica/ figlia dell'America/ isterica discarica/ di oniriche illusioni che ci appaiono paradisi/ ma che invece sono gironi infernali/ di emozioni artificiali/ dove lacrime di gioia e di dolore/ sono uguali, banali, formali/ sagome piatte, bidimensionali/ quinte di un teatro permanente/di un circo di fenomeni formato dalla gente/ secondo quella logica espressa dai latini/ che il pane e gli spettacoli/ ci rendono agnellini miti, passivi, inoffensivi/ privi del bisogno di accertarci d'esser vivi/ Siamo cani sperimentali di Pavlov/ la cui salivazione vien dalla televisione controllata/ manipolata, pianificata secondo il palinsesto che prevede la giornata.../ comincia dal mattino, fino alla sera, l'isterico pigiare delle dita sopra alla tastiera/ del telecomando - scettro esecrando - ora accellerando, ora rallentando/ è lui che ci comanda in questa sarabanda/ d'opinioni di fantocci/ basta scegliere la banda.../ UHF, VHF, occasioni di beffe ce ne sono a bizzeffe: basta !/ Ribellarsi è un dovere/ DISCONNETTI IL POTERE ( F. Di Gesù) Buona serata blog www.beppe.siempre
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ad ambe, vi leggo solo ora, bello ritrovarsi con delle idee diverse ma che viaggiano sullo stesso treno... Alfredo, che dire, anch'io ho iniziato qui con la poesia e le motivazioni sono esattamente le tue...un caso?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @Alfredo .....Grazie infinite per esser cosi Generoso.......e culturalmente dotato. Un abbraccio fraterno.......
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Eccoli i miei amici del CLUB Ciao Paolo Nico Devo confessarvi una cosa. Io leggo sempre tutti i commenti e, soprattutto per certi post, noto con rammarico che la quasi totalità sono di un conformismo. di uno scontato che mi "annoia" profondamente. E' un mio limite, lo riconosco, tutti hanno diritto di esprimere il loro punto di vista. Però questo conformismo non ci porterà a nulla e non aiuterà il M5* e i suoi ispiratori a cercare e trovare strade nuove da percorrere. Allora so che mi devo impegnare a "provocare" intellettualmente, sperando di creare curiosità, interrogativi, voglia di esplorare, di sognare, di avere visioni. Mi faccio aiutare dalla cultura secolare e dalla poesia che non mente mai. Grazie a Voi, la fatica non si fa sentire... Un abbraccio :)))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Carissino Alfredo, se tutti riuscissero a interpretare il senso delle parole, avremmo un paese diverso, anche se per la filosofia del linguaggio ti attesti su un valore molto alto, appare comunque chiara la tua idea di rivoluzione-culturale. .....sei esempio di forza e cultura per tutti noi Grande Alfredo, amante della bellezza...... Un abbraccio....
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      E questa dove l'hai pescata? di Gesù...un profeta? intensa, come solo una poesia sa essere quando supera la realtà Ciao Alfredo :-))
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    L'art. 47 della Costituzione è stato messo perché in quel tempo i nostri parlamentari erano dei galantuomini. Ora faranno di tutto per modificarlo(riforma della costituzione) perché i galantuomini sono spariti e sono rimasti solo i "LADRI". Al loro confronto bettino è stato un gentiluomo. I costituenti si stanno rivoltando nelle tombe!
  • Andrej Mussa Utente certificato 3 anni fa
    I nostri nonni dignitosamente risparmiavano, perchè una volta risparmiare voleva dire anni anni di sacrifici, lacrime e sudore. Risparmiare voleva dire nascondere sotto i materassi i propri risparmi, sognando o progettando dignitosamente una vecchiaia sicura e tranquilla. "La vita si vive rischiando", D'annunzio ne fece uno slogan della sua vita, io credo che sia necessario correre dei rischi anche poco rischiosi nella vita, insomma cercare di avere le spalle coperte prima di rischiare... Oggi cosa vuole dire risparmiare. Rischiare? Speculare? investire...? Chi vuole veramente risparmiare non gioca e non rischia. Chi rischia e gioca con i propri risparmi sulla pelle dell'intera società aggravandone la precarietà e il proprio debito, va tassato! è anche vero che lo Stato deve promuovere e tutelare il risparmio, avendo, questo, un'indispensabile valore sociale, appunto. Ritrovare un senso della Comunità vorrà dire ritrovare il vero senso del risparmio. Ieri Beppe, con la tua intervista hai dato una grande lezione sullo studio dell'ordinamento statale e del ruolo che un cittadino dovrebbe tenere attarverso la propria società in cui vive. Nessun politico prima di te era riuscito a fare tanto. Educare, traghettare il cittadino, il semplice cittadino verso doveri e obblighi sociali e fondamentali per la costruzione democratica e civile di una COMUNITA'. E' stato creato un Movimento, capace di assorbire tutti i segnali positivi e negativi di una società. E' stata fatta di questa società civile una COMUNITA'. E' stata fatta di questa COMUNITA' una missione politica. Andrej Mussa
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Geriatrici governatori gongolano giocando Granitiche giurisprudenze garantiscono guadagni Giovani giansenisti garrotano giudei Grassi giostrai gestiscono girotondi Geofisiche galassie gridano Guerra! Gretto guerrafondaio guida grandeur Ghepardo Gabon ghermisce gorilla Gemono gestanti glorificando gemelli Gaudenti giannizzeri gongolano giocando gettando gente gioielli ganzi Geppetto genuflesso ginocchia gonfie Gracidano guru grattando ginseng Giuseppe, Gesù girano galoppando Gulp! www.beppe.siempre
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      anib, P.S., grazie mille, contraccambio i saluti. Vi abbraccio.
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Un caro saluto Francesco e auguri di pronta guarigione.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Anch'io mi associo all'augurio, un'operazione seria tale rimane, per cui "in culo alla balena!" Alfredo, insuperabile! che tocco di maestria
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Oreste ... che schifezza ma però ...
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Francesco ti mando i miei più cari auguri di pronta guarigione, e ti aspetto più bello. e più grande che pria... Bene!... Bravo!... Grazie! eheheh Ciao amico mio e stai bene, soprattutto !! :))
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frà...cerca di guarire....e ritorna in forma! A presto!
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Ganzo, grandioso, gastronomico, ghirlandesco, girotondesco, globale. E ho detto tutto ... Ciao. Mi sono operato e sto una chiavica. Ho fatto una uvulopalatofaringoplastica ... Una chiavica tre squarci alla faringe con relativi punti. In 5 gg ho perso 8 kili e non accenno a smettere visto che mangio pochissimo e schifezze semiliquide ... Poro cicciuzzo bello ... Ti saluto col solito affetto Alfrè. Ferancesco Folchi
  • paolo 3 anni fa
    L'alloggio del capo di stato maggiore a Roma, per dire, si estende su 399 metri quadri di parquet, 143 di marmo, 275 di terrazzo, 48 di pianerottolo interno. Ha inoltre 188 metri quadri di maioliche, 78 di «superfici vetrate», 240 di rivestimento in legno... Tenerlo in ordine richiede minimo minimo un paio di domestici. Per altri lo spazio è meno spropositato.
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    ECCO dove trova (renzi) i 10 miliardi: Aumentando dal 20 al 26% la tassazione sui risparmi! Anche qui più di un quarto per cento dei risparmi ricevuti dai ns/ avi, parenti, o con lavoro e sacrifici di una vita. Bravo ladro!
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Renzi co, Napolitano c'è arrivato, voi ?
  • Daniela balducci 3 anni fa
    Hai proprio ragione Beppe, questi ci vogliono dissanguare, ma noi pensionati quei pochi soldi della liquidazione o risparmi dove li mettiamo? Sotto il materasso? Meglio levare tutto così si attaccano!! Daniela
  • Franco Rinaldin 3 anni fa
    BERLUSCONI TEMPO FA HA DETTO CHE GLI ELETTORI DEL M5S SONO DEI COGLIONI ED ORA NOI DICIAMO E DOBBIAMO DIRE CHE BERLUSCONI ED I SUOI ELETTORI SONO DAVVERO DEI COGLIONI CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA E GLI ITALIANI!!!
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Berlusconi nella sua vita non ha mai detto una cosa più giusta!
    • Roberta V. Utente certificato 3 anni fa
      veramente B. lo ha detto a chi votava la sinistra e M5S non c'era ancora ...giusto per dovere di cronaca :)
  • vito asaro 3 anni fa
    il pd e berlinguer.ma cosa c'entra?piddini lasciate perdere berlinguer.lasciatelo riposare in pace.i vostri padri sono de lorenzo,gui,tanassi,forlani......berlusconi.....luciano liggio,al capone.........è questo il vostro mondo.non quello di berlinguer.
  • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
    Prende 10.000 euro di TFR e ne deve dare 2.700 a LORO. Con i restanti 7.300, compera i BOT e gli prendono il 26%. Però, lo stipendio di Moretti, non si tocca.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Dagli esperimenti dei cervelloni della politica è nata una creatura alla Frankstein dei nostri tempi: Renzie.
  • Valerio M. Utente certificato 3 anni fa
    Non sono d'accordo: le rendite finanziare vanno tassate! Altrimenti speculare in borsa viene tassato meno della più bassa aliquota IRPEF.. vi sembrerebbe giusto?! PS: ma non si possono più ordinare i commenti per popolarità!?
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Non tanto chi specula in borsa, come detto ci puoi anche perdere, ma chi ha cosi tanti di quei "sghei" che non li si smuove neanche un capello...
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Non si parla di operazioni di borsa (che ci puoi anche perdere), ma dei risparmi di una vita e magari quei pochi che hai ereditato da nonni e papà!
    • pier super 3 anni fa
      Ecco, altro commento che denota quello che scrivevo sotto: chi "specula" in borsa prima di tutto fa un lavoro come tanti altri, anzi estremamente più complesso di tanti altri; in secondo luogo rischia i propri capitali, quindi può anche perdere, invece di guadagnare. Quindi è logico, ancor prima che giusto tassare di più un soggetto che rischia in proprio, piuttosto che uno che magari va a scaldare col suo c*** una sedia in qualche ministero e che comunque al 27 del mese lo stipendio se lo trova sul c/c? Non c'è che dire, logica cristallina, da centro sociale!
  • sergio 3 anni fa
    i risparmiatori privati (che pagano il capital gain e non l'irap) subiscono un aumento dal 20 al 26%, banche e investitori professionali (che pagano l'irap e non il capital gain), cioe' quei pochi non operano dall'estero e che hanno in italia societa' finanziarie, ma qualcuno c'e' come gnutti, anche della valle ha una finanziaria, avranno una diminuzione del 10% dell'irap. viva l'equita' della sinistra di renzie! questo si aggiunge al fatto che c'e' un tetto all'imposta di bollo di 14mila euro. le banche italiane sui 400 miliardi di titoli di stato dovrebbero pagare lo 0,2% quindi 800 milioni di euro, invece pagano (supponiamo siano 20)280 mila euro! uno sconto del 99,9%. viva l'equita' di renzie!
    • fallucca giuseppe 3 anni fa
      egregio signore la irap è stata dichiarata diciamo illigale dalla u.e. per cui la si deve cancellare prima o poi e dato che stiamo senza soldi la si sta dimnuendo poco alla volt, non raccontiamo altre cose che quii chi legge è anche capace di crederci. tutti i risparmi nelle nazioni civili sono tassati è inutile girare intorno ad un problema che non esiste. ricordo che solo a poco tempo fa la tassazione era de 25%. Scriviamo e raccontiamole bene le cose altrumeni i guro delm5s so uguali e precisi agli altri a quelli che beppe prende in giro tutti i gg
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. dal ffatto ""A ciascuno il suo Berlinguer. Complice il film veltroniano, il mito del segretario santino supera il peso della sua eredità. Maria Elena Boschi ne è la perfetta rappresentazione: prima celebra la questione morale, poi di fronte alle domande sui quattro impresentabili del Pd al governo (Barracciu, Bubbico, Del Basso De Caro, De Filippo, più la richiesta d’arresto per Francantonio Genovese) scappa silente. Eppure fu proprio il Pci di Berlinguer a coniare l’espressione “mani pulite”, nel 1975. Da allora sono passati 40 anni "" hanno la faccia...
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    sappiamo tutti quello che meritano........ aldo dice:26 x 1 w l'ITALIA
  • Non Importa 3 anni fa
    Spiace vedere che i "leader" del MoVimento hanno finito le cartucce. Ora stanno raschiando il barile in cerca di voti, senza preoccuparsi minimamente di dire bugie colossali, purché si convertano in consenso elettorale. Questo è quello che hanno sempre fatto i partiti che il MoV avrebbe dovuto combattere. Tristezza infinita.
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Se il M5S ha finito le cartucce, gli altri quando mai le hanno avute ? quindi mi tengo i 5S. PS: ma vai a letto..
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Il solito fessacchiotto di passaggio ... che scrive una stronzata e se ne va .....
    • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
      Non perdere tempo qui, proprio il tuo di voto non serve a nessuno.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Mi sà che sei andato un pò "fuori tema" !
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    ALDO DICE:26X1 W L 'ITALIA PIEMONTE LIBERO dai fratelli andiamo a prenderli
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    ALDO DICE; 26X1
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    piemonte libero W L ITALIA
  • Terry 3 anni fa
    Ha ragione Beppe,siamo in "guerra",loro fanno di tutto per screditare,infangare,minimizzare l'operato del movimento 5*****,noi faremo di tutto per mandarli tutti a casa il più presto possibile!più rimangono e più fanno danno. Vinciamo noi!
    • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
      scusa yo non vivo in Italia , ma li da voi x andaré in GALERA cosa bisogna fare??? oppure che reato devi commettere......??
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    Se è anticostituzionale non è tassare ma rubare. Denunciamolo per furto
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    aldo dice:26 x1
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. @nico porto s.e. nico io commento qualsivoglia paese gia l'ho detto una volta se uno est stronxo non lo salva nè la religione nè il colore della pelle, per me sempre stronxo rimane!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Quoto in toto, Paolo, immagini del mio passato, come già detto in altri interventi,( 1984 campo profughi di Sabra e Shatila, settembre 1982, in forza al 187 Bgt Paracadutisti) riemergono nella loro crudeltà, furono massacrati 3.500 palestinesi ad opera delle falangi Libanesi, alias forze del paese che non voglio citare. Con la scusa della guerra preventiva contro il terrorismo, appoggiati da quelli a stelle e strisce, pensano di difendersi attaccando e uccidendo civili, donne e bambini, in un continuo spargimento di sangue, inoltre sono coloro che controllano la finanza Mondiale e decidono la sorte di tutti i paesi,......sono molto temibili Spero che hai colto il mio pensiero al riguardo, Un abbraccio perchè ammiro le menti libere...come la tua Ciao Paolo
    • paoloest21 3 anni fa
      ",pe' nun parla' de Alberto da Giussano,che s'è dissociato dar principio..." 10 + :)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Pa',tutto er Monno è Paese...certo che,noantri,amo fatto scuola... Guarda quelli d'a lega...manco l'acqua der Po l'ha sarvati...ma,manco a Rosa Camuna,pe' nun parla' de Alberto da Giussano,che s'è dissociato dar principio...
  • Gott mit uns 3 anni fa
    a lui',renzi ti vena frica pur'i mutand ahah
  • Gabriele Favro Utente certificato 3 anni fa
    Chi mi sa dire se l'aumento di questa tassazione riguarda anche i BUONI FRUTTIFERI POSTALI!? Quei documenti che i nostri nonni e padri hanno usato per risparmiare qualche soldo per il nostro futuro! In'oltre tale tassazione tocca anche i residenti all'estero?
    • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
      Con i soldi depositati alla posta (cassa depositi e prestiti) ci pagheranno di tutto, mica sono i loro….
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Hanno avuto l'astuzia di promettere 80 euro in più in busta paga dal GIORNO DOPO le elezioni europee. Questo, unito ad una propaganda asfissiante, tiene in piedi questo governo. Ma dal primo Giugno....non vorrei essere nei loro panni per nulla al mondo, che poi arriva il bello e devono gettare la maschera per forza.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Joykey Ok, le tue esposizioni, però, saremmo curiosi di conoscere qualche tua proposta... Prova..
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO NICO Siamo la generazione di Michael Jackson... (ALMENO io, come settore musicale) eterni PETER PAN... ciao a te.....JOYKEY.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Joykey, l'età, come dice il mio amico Alfredo, e' una questione mentale, come dargli torto, io sono un tuo coetaneo(con pochi anni in più), ma con la testa sono fermo a 30 anni, io provo a postare qualche mia idea, giusta o sbagliata, comunque potrà essere sempre uno spunto per qualcosa di più grande. Tutti possiamo collaborare, sempre con civile educazione e rispetto per l'altro, basta avere idee. Cordialità!! M5S Forever
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO NICO forse arriveranno o forse no...anche quelle... mi piacerebbe vi catapulterei tutti nel futuro di 20/30 avanti o forse più... però fin tanto che rimarremo nella denigrazione e nell'offesa come possiamo evolvere... giornalmente vivo in un tempo che non mi appartiene non da oggi ma da decenni è una frustrazione vivere in una società odierna non per il consumismo ma per la superficialità...comportamentale/intellettuale... QUANDO tutti si divertivano "io" ero in sofferenza continua per l'arrivo dello ZUNAMI ... così mi sono perso il meglio... non fraintendermi non ho ancora 50 anni (o quasi) e mi sento ancora giovane però la nostra generazione è fregata... Comunque qualche idea la esporrò... se ne verrà il momento/occasione a che serve prima??? se non ti fai conoscere... con commenti superficiali...che sono solamente un di più del mio pentolone... CIAO A TE joykey......................... ps. sempre che questi commenti o idee passino perché a volte...non passano...
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Renzi non è un contabile!... è un disabile dei conti! .-|||
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      .... che pagheremo molto caro, tempo qualche settimana poi vedremo...... D'Accordo con te Saluti.
  • vito asaro 3 anni fa
    ue:stop alle sanzioni contro la russia.però,cameron, ha dichiarato:la russia ha bisogno dell'europa più di quanto l'europa abbia bisogno della russia.ahahahah cameron,ma vai a cagare tu e tutti gli altri tuoi compari.ma cosa credevi?che i russi fossero delle merdacce come italiani,greci e spagnoli?p.s.imparate come si fà.
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Io li risparmi ce lò dentro le mutande...nun vedo l'ora che renzi viene a ritirà er malloppo. Bonasera blogghe
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Fru occorre sempre star lontano dai patronati.... La battuta sull'artigiano non l'ho capita o non la voglio capi'... Quando sei giù pensa solo a quel nanetto che corre per casa... :)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Naik,a me,già m'inculano quelli der patronato...comunque Lui' è artiggiano...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Parecchio,Lui'. Ma,er blogghe nun c'entra gnente...anzi,popo perché nun c'entra gnente che m'incazzo...ho reso l'idea?? Comunque,so' e condizzioni mia,e de tant'artri,che me fanno altera' e intristi'...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Aprite! Sono l'esattrice delle tasse! (Credo sia una battutaccia...cancello?)
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      che hai fatto Fruttarò? t'anno fatto n'cazzà?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Come recitava Nino...Balasso,noto filosofo,nonchè attore di film hard a tempo perso...Se avanzo,seguitemi...se mi fermo,non facciamo scherzi!! Bonasera Lui'!! Oggi,er buonumore va...e torna...
  • walter messa 3 anni fa
    ho alle europee il m5s e' la prima forza politica del paese, oppure non arriveremo a ferragosto , e scoppiera una violenta rivoluzione, chiunque ascolti e si guardi in giro , capisce che sto maledetto sistema mafioso,criminale partitocratico,inventato da guerrafondai di multinazionali,lobby, e mafie vigliacche che hanno distrutto gl'italiani appositamente nello scopo di renderli schiavi della poverta, si deve rendere conto che chiunque venga abbandonato alla fame al cospetto dei propri figli , e' obbligato a tramutarsi guerrafondaio e pericolo , senza se e senza ma , chiunque non voti all'europee il m5s , ne paghera severe conseguenze socialdemocratiche che li portera inevitabilmente alla rovina economica , contribuendo a morte e disperazione nel paese.il m5s rimane l'unica vera alternativa a difesa della democrazia e tutela del popolo, chi non riesce , o per interesse personale o perche' coglione a comprendere quanto sopra , e' complice della prossima palese guerra civile , quindi da considerare assassino e criminale ,e quindi con unica e triste consolazione che anch'essi saranno presto disperati,ho voti m5s o muori anche tu , come giusto che sia.
  • Paolo Hidalgo Utente certificato 3 anni fa
    tassando il risparmio significa tassare denaro già tassato alla fonte. Tassarlo due volte. Io sul mio stipendio di dipendente pago le tasse fino all'ultimo centesimo. Faccio molta fatica a risparmiare quel poco, e il governo mi tassa pure il risparmio. Definirli LADRI è un eufemismo riduttivo.
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    per Tms S.: la tua piramide di comando manca del vertice sopra USA/Inghilterra, SOPRA CI STA ISRAELE e sopra Israele stanno i due Imperatori d'Occidente, Rothschild e Rockfeller. Obama, Merkel, Cameron, Hollande, Barroso sono meri esecutori, Renzi poi.....manco quello, può solo ciecamente OBBEDIRE AI COMANDI DEGLI AUGUSTI IMPERATORI.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...vorrei dire...ma non posso... il vertice l'hai centrato, ma per dire.....occorre non aver nulla da perdere, con questi quà, non si sà mai.....heheheh Cordialità
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Perfetto.
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Prendersela con il denaro è come prendersela con la lingua!... entrambi sono due strumenti di comunicazione per ottenere qualcosa... con la differenza che più usi il primo e meno usi la seconda!... e viceversa... ovvero meno usi il primo e più usi la seconda! .-))) °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
  • angelo v. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi è sempre più contaballe e chi gli crede è solo un colluso, non aveva detto che non avrebbe alzato le tasse? Ma come si fa a credere a questo buffone?
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Purtroppo ha avuto l'astuzia di promettere 80 euro in busta paga dopo le elezioni europee, ma dal 1 giugno, non vorrei essere nei suoi panni!
  • teodora a Utente certificato 3 anni fa
    L’unico motivo per cui i ladri governanti hanno imposto il monitaraggio dei risparmi ed il limite del contante è di potervi accedere quando e come vogliono con innalzamenti di aliquote da usare per accomodare i conti delle loro ruberie. L’evasione fiscale non si combatte con il limite del contante ai risparmiatori onesti e ai semplici dipendenti, senza cariche dirigenziali. Difatti, finora hanno attinto solo dai conti dei soliti, modesti noti. L’evasore abituale – che gonfia l’irrisolto pacco di debiti dello Stato - continua ad evadere con i suoi sistemi che “sfuggono” al controllo. Sfuggono?!….Tanto si sa dove attingere, tassando durante l’attività lavorativa, durante il pensionamento e, successivamente, anche sui risparmi da modeste, pulite retribuzioni già precedentemente stratassate.
  • giancarlo 3 anni fa
    Questi esseri che fanno parte di SpA che si fanno chiamare partiti costituite da un A.D. e una serie di azionisti tutti tendenti al massimo realizzo economico durante il periodo di comando,e quindi tutto quello che fanno con leggi schifose e vergognose sono solo tendenti al raggiungimento dello scopo,poi ci sono le rapine tenute nascoste, ad esempio io emia moglie siamo pensionati, ebbene casualmente per una verifica personale mi sono accorto che la pensione di gennaio di febbraio e marzo sono state decurtate di 45€ e scrivendo all'inps via mail al sito l'inps ti risponde chiedendo spiegazioni in merito, non sono riuscito a saperre la ragione di un'ennesima rapina di oltre 1000€ per la mia famiglia, moltiplichiamo per milioni di mpoensionati quanto si è intascato le voraci fauci dello stato.
  • Claudio B. Utente certificato 3 anni fa
    Sono tasse sui "GUADAGNI" dai risparmi. Non sono sbagliate. Fare soldi dai soldi, questo si che e' IMMORALE, profondamente IMMORALE. I soldi si fanno dal lavoro! Questo dovrebbe essere l'undicesimo comandamento e tassare le rendite finanziarie e' sacrosanto. L'importante e' cercare di andarci pari con l'inflazione. E' questo il vero problema! Io sono daccordo con te su tutto ma questa non te la passo.
    • Claudio B. Utente certificato 3 anni fa
      No Gerardo non mi sbaglio. Guadagnare dai soldi e' sbagliato. Li hai guadagnati onestamente, bene, goditeli tutti e difendili dall'inflazione, mi sta bene. Guadagnarci sopra e' amorale. Capisco che sia difficile da condividere, e' per questo che ci troviamo periodicamente in crisi determinate da speculazioni finanziarie. Non ci basta mai...
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Ma ti sbagli di bersaglio, IMMORALE non è cercare di ameliorarsi il "piccolo","medo" o " grande" risparmio guadagnato onestamente, IMMORALE è detenere più del 90% delle ricchezze e determinare volontariamente crisi economiche e politiche per aumentare la propria richezza di miliardi, miliardi non 10000,20000, 50000, 500000, 1000000 MA MILIARDI !
    • pier super 3 anni fa
      Grande Marco, guarda te se dopo aver "speculato" tutta la settimana, dobbiamo anche sprecare il tempo nel weekend a spiegare a questi accattoni da centro sociale che l'economia e la finanza non sono il male assoluto! Buona serata. Pier
    • marco zuodar 3 anni fa
      stai scherzando? 1) la finanza non è immorale! sei tronfio e strabordante di ideologia postcomunista. la finanza se fatta con regole chiare e seguite è un supporto all'economia reale. troppo lungo da spiegare qui, ma i mercati finanziari devono essere liquidi per fornire controparti a operazioni di copertura del rischio. gli investitori finanziari si accollano i rischi del lavoro, vedila come una polizza assicurativa. il problema sono le "deviazioni" del sistema e i conflitti di interesse. la finanza è uno strumento che non ha nulla di immorale 2)ti sbalgi di grosso. qui se metti i sudati risparmi in banca e li investi in qualsiasi cosa che ti propongano e ti danno l'1/2% di interesse, prima lo stato si prendeva il 20% dell'interesse che ti davano. ora si prenderanno il 26%. 3) si prendono già il 0,2% annui sui capitali risparmiati. quindi con una rendita media in realtà gli interessi sui risparmi SONO TASSATI MEDIAMENTE AL 36%. IN PRATICA L'ALIQUOTA PIU' ALTA D'EUROPA! COME TUTTA LA TASSAZIONE ITALIANA DEL RESTO 4)HANNO STRATASSATO IL REDDITO, HANNO STRATASSATO IL LAVORO, HANNO STRATASSATO I CONSUMI, E ORA E' LA VOLTA DEI RISPARMI. questi criminali raschiano il fondo della pentola e non si fermeranno finchè non li fermeremo noi o finchè non ci avranno ridotto alla fame (in senso letterale, non come esempio). CI VOGLIONO ALLA FAME!!!
    • pier super 3 anni fa
      Ecco, questo commento è un esempio paradigmatico di quello che scrivevo sotto....
  • maurizio piccolo 3 anni fa
    guardando più in piccolo,se hai più di 5000 euro su di un libretto postale,ti levano 34 euro per tasse non ben chiare
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Le aziende che creano lavoro ed assumono dovrebbero essere tassate al massimo ad un 25/30% perchè fanno un servizio allo stato come così pure chi affitta un proprio locale ad un prezzo equo. Chi invece preferisce lasciare i suoi soldi " sotto il materasso " della banca per viverne della rendita dovrebbe essere massacrato dalle tasse.
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Direi che sarebbe giusto.
  • JOYKEY 3 anni fa
    (innanzi tutto salvo equivoci voglio specificare che io ho sempre votato S. Berlusconi fino al 2008... (non me ne vergogno) come spesso specificato e a volte dovreste tutti voi farlo x correttezza verso chi vi legge..) Però non ho la mentalità ne di destra ne di sinistra “perché fuorviante” solamente guardo la logica di quello che un qualsiasi politico dice e voto di conseguenza, in special modo se prima di suddette parole o promesse in campagna elettorale mi sono già tracciato un possibile scenario... I diritti dei LAVORATORI che ora vengono lentamente a mancare in questo stato in essere, per le menti più ARGUTE dovrebbero fare riflettere.. DAL 45 in poi ci fu il più grande “boom economico di tutti i tempi” (cioè come una nuova BELLE EPOQUE) e questo a mio avviso anche da vecchie e nuove conquista sociali che ha reso possibile uno stato mentale più sereno (stai SERENO... così rendi di più...) in modo che, tutte le generazioni dessero il massimo delle loro ENERGIE FISCO-MENTALI per arrivare dove tuttora siamo, cioè prima dell'AGOSTO 2007.. ORA, per quale MOTIVO SI DISTRUGGE QUESTO CASTELLO che reggeva la sicurezza psicologica che ti dava una spinta propulsiva, avendo il futuro (vecchiaia) assicurato... Forse si sottovaluta questo aspetto (io NO) Non ho tutte le risposte perché sempre alla ricerca del logico-ILLOGICO. COMUNQUE la finanza/capitalismo/lobby o quant'altro forse penseranno di fare più profitti... IO PENSO di NO!! IL CAPITALISMO NON SI DA MAI LA ZAPPA SUL PIEDE allora perché?? questa insicurezza a 360°? ci sfuggono delle cose anche se OGGI il mondo può essere maggiormente SFRUTTATO AL ribasso... GRAZIE alla tecnologia...comunque non quadra... PERSI, i sacrosanti diritti sociali come esseri umani non rimarrà più NULLA. ENTREREMO in un mondo di giungla moderna dall'annientamento del prossimo per la propria sopravvivenza.. cosa ne verrà fuori tra qualche decennio.. Senz'altro un altro BOOM_SBOOM socio-economico peggiore di questo BUONA fortuna
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO ANTONELLA QUELLO che disse MARX in alcuni ambiti ECONOMICO-sociali è UNA specie di veggente sulla NATURA umana... di ciò che l'uomo non deve assolutamente FARE sia per quanto riguarda il CAPITALISMO o/e persino le SUPER-ribellioni delle classi oppresse... IL capitalismo o il super CAPITALISMO non è un entità astratta nostra nemica il punto d'incontro c'è sempre.... sta alla classe inferiore trovare il compromesso con quella superiore... ed è lì che sta l'intelligenza di entrambi di non spezzare questo legame già ROTTO... IL mondo "moderno" non è più quello del 1908/1929... la società odierna ha tutt'altre esigenze e doveri quotidiani da sopperire... per cui siamo già in ZONA rossa da parecchi anni... Quest'anno sarà l'ultima occasione per trovare le soluzioni adeguate ai problemi LE TROVERANNO non saprei... erano da fare nel gennaio 2009 ora è tardi... sebbene non è mai tardi... Per chi conosce le dinamiche economico-finanziarie quella era la data per intervenire ora dipenderà da tutti noi... CIAO A TE joykey... PS.sono consapevole di non averti dato nessun indizio ma a cosa servirebbe ... tanto non sono io che decido... so solamente che seguendo giornalmente la politica economico-finanziaria giornalmente compreso ogni mosca che si sposta /sorvola sul globo era facile e prevedibile questa crisi... come penso che facciano tutti in questo frangente...però era da fare prima... CIAO di nuovo......
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Il Capitalismo, così come si è evoluto, non si regge più in piedi, così com'era già stato preventivato più di un secolo fa da Marx. Nelle mani di troppo poche persone si sono accentrati troppi soldi e ciò non sarà tollerato troppo a lungo.
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO daniele i miei commenti non sono... un diciamo...INPUT... nel votare o meno il movimento5S bensì tenere TUTTI sotto un'altra visione perché questo dia/sia loro come stimolo per dare il meglio... IL PALAZZO di qualsiasi NAZIONE... una volta dentro ti allontana dalla realtà... ed è per tale motivo...l'arrivo della CRISI odierna... LE regole DISTRUGGONE/distorcono le stesse regole lontane dalla realtà delle cose/fatti/eventi terreni ........... Quello che dice BEPPE GRILLO da mio punto di vista (non verificabile) è ammirato persino dai suoi stessi oppositori... per il fatto che è libero di spadroneggiare in quel contesto. Come fu il Sig. BERLUSCONI e prima di lui la lega o altri.... Il punto è, ....arrivare una volta per tutte, al punto a capo, cioè creare una base dalla quale tutti insieme definitivamente RIPARTIRE con un paese pacificato ed entusiasta... questo sarà il principio di un nuovo BOOM economico (almeno per te che hai 20 anni per gli altri con età maggiore "dovremo soffrire ancora...") COMUNQUE BEPPE GRILLO sebbene alcuni errori di carattere economico (Dal mio punto di vista "non essendo nessuno") si destreggia egregiamente in quel contesto, senza di lui la gente si sarebbe assopita e allontanata...mi ripeto l'OPPOSIZIONE ne dovrebbe dargli merito... ciao..joykey
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      Il primo voto lo diedi al 5 stelle non ho mai votato nessun'altro,anche perchè ho 20 anni,solo che votai a cavolo di cane,sia perchè era la prima volta,diciamo non avevo chiaro il concetto,sia perchè non avevo capito la vera essenza del M5S,come funzionano le cose,dopo che lo avevo capito,non mi sono mai più pentito.Comunque quello che dite è vero,molta gente del 5 stelle prima votava altri partiti.
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO uno di noi questo è ovvio... ed è per quello che interpreto alcune frasi dette nel tour di GRILLO nel 2013... e sto in campana e quando non suona... decido... ciao a te...JOYKEY
    • uno di noi 3 anni fa
      tutti o quasi abbiamo votato qualcun'altro prima del M5S, i vecchi partiti sono tutti uguali, tra di loro non vi è il meno peggio
  • Mik T 3 anni fa
    Renzi li taglia e Grillo li toglie visto che vuole azzerare metà del debito fatto dai bot detenuti dai pensionati italiani
  • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
    L'ora della verità La mordacchia alle mire del sig. Cottarelli sulle pensioni, e sul risparmio degli italiani, da parte del presidente del consiglio in carica - tassare tutto fino a 2.500/3000 euro lordi, ad esempio - durerà fino al 25 maggio p.v., in tempo cioè per non cedere alla tentazione prodiana del suicidio elettorale. I guai cominceranno subito l'elezione del parlamento europeo, a meno che non si produca una grande vittoria del M5S, tale quanto meno dall'imporre un pressochè immediato ricorso alle urne nazionali. Penso che agli italiani vada chiarito questi importante elemento: con la vittoria di Renzi Alfano alle europee ci sarà briglia sciolta ad ogni sopraffazione dei diritti costituzionali del risparmio e sarà avviato il taglieggiamento degli assegni pensionistici di piccola/media consistenza, con la vittoria del M5S invece il progetto per prevaricare i ceti medi sarà bloccato sul nascere.
  • claudio cagnoli 3 anni fa
    Renzi sta dimostrando di essere il solito ladro di galline, al pari di tutti coloro che lo hanno preceduto in quella carica negli ultimi 40 anni. E' ora di farla finita con tutta questa gentaglia e di mettere persone modeste, ma preparate e per bene, ai posti che contano. Basta con Berlusconi, che se ne vada pure fuori dall'Italia come ha minacciato (anche se penso non lo farà mai, proprio perchè lo ha detto), basta coi Moretti e Compagni, che hanno preso montagne di soldi solo per creare buchi enormi nello stato e nelle varie aziende.Io nominerei tutte persone a tremila euro al mese e sicuramente farebbero meno danni di gentaglia come loro. Anche Marchionne e gli Agnelli che vadano a farsi fottere fuori dall'Italia. Col Vaticano ora si può trattare perchè c'è un Papa che a mio avviso ha capito a vuole cambiare, occorre aiutarlo in questo verso e combattere coloro che cercano di portarlo dalla loro parte a riparlare sempre dei soliti temi di aborto, contraccezione, embrioni, fine vita, e altre cazzate di questo tipo, a fronte dei problemi veri che stanno portando il pianeta al collasso. Coraggio, diamoci una scossa. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila
  • JOYKEY 3 anni fa
    UNA MENTE FANTASIOSA PESSIMISTA ..ora, è un hobby universale (di tutti..) per decifrare il nostro FUTURO... Futuro splendido... Dove il terzo mondo per uscire dalla semi disperazione raccatterà tutto ciò che il mondo sviluppato offrirà loro, anche se sotto forma di "subdola" semi schiavitù (i nostri nonni, bis.nonni e tris-nonni questo lo rammentano con lucida memoria...) Una mente fantasiosa e pessimista può proliferare un infinità di scenari nefasti è quindi e che pro mortificarsi, non è terminata la terza catastrofe mondiale, che, si creano le basi per la quarta, come disgregazione psico-fisico-spirituale di una futura società. LA DISGREGAZIONE dell'io è una forza POSITIVA/NEGATIVA dove emerge o RIEMERGE solamente il più forte, il più astuto, il più intelligente..ecc. ,cioè anche il più CATTIVO o FALSO BUONO, per la sopravvivenza di un "io superiore" che sarà, L'UOMO DEL PROSSIMO SECOLO cioè 2100.. Colui che saprà affrontare/superare le sfide del futuro di un UMANITA' totalmente diversa da una visione contemporanea, sarà diverso persino alla nostra immaginazione... LA SOCIETA' creerà in se, i presupposti per la FORGIATURA/indebolimento del proprio ESSERE "io" per affrontare la QUARTA CATASTROFE.. NEL 1988 discutendo di futuri scenari dissi che vedevo un solo sindacato (governativo) di fatto questo cambiamento epocale disgregherà il sindacato per crearne solamente uno.. in seguito forse nessuno... LA PERSONA inconsciamente/consapevolmente anche causa dell'ideologia sindacale nel difendere il parassitismo DIFFUSO si è auto-distrutta per aver abusato di queste "TUTELE SOCIALI " creando ingiustizie sociali.. dalle quali.. si stanno manifestando con regole, da mercato del gregge, un appiattimento della persona. Più comprimi una molla più questa si carica... al suo rilascio ne crei una forza dirompente.. Si copia un modello sociale..(scaduto) i QUALI (...), stanno creando uno nuovo, come intreccio tra il loro e il nostro che sarà quello vincente...per LORO... JOYk
  • Danilo A. Utente certificato 3 anni fa
    OFF TOPIC Spari israeliani su calciatori della nazionale palestinese: per loro carriera finita Dopo l'allenamento, Jawhar Nasser (19 anni) e Adam Abd al-Raouf Halabiya (17) sono stati colpiti ai piedi ad un checkpoint in Cisgiordania: rischiano di non poter più camminare http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/22/cisgiordania-soldati-disraele-sparano-su-giocatori-della-nazionale-palestinese/917975/ All'estero non c'è solo l'Ucraina, ci sono tante situazioni su cui, se aspiriamo a governare, occorre prendere poszione. Questo è solo l'ennesimo episodio di violenza criminale da parte dello Stato d'Israele. Vorrei che tutti lo condannassimo senza compromessi.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Danilo......attenzione a toccare certi tasti e certi Paesi, si rischia denuncia Penale solo per dire.......al rogo...ahahahahahah Spero tu abbia capito Cordialità
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Chi toglie i risparmi dalle banche, quantitativamente, non si perde niente. I rendimenti dei titoli governativi italiani ed esteri sono ai minimi di tutti i tempi e particolarmente rischiosi proprio per questo motivo. Per esempio i titoli con scadenze brevi rendono pochi decimali che si trasformano in una perdita una volta caricati di imposta di bollo e commissioni bancarie. Alla fine ad investire in titoli obbligazionari ci si rimette. Questi politici da strapazzo puntano tutta la loro azione scommettendo sull'ignoranza degli italiani. Il loro eventuale successo dipende solo da quello!
  • Gott mit uns 3 anni fa
    quantomeno c'e' un po di contraddizione ,tra titolo e contenuto...una cosa è tassare i risparmi un altra tassare i guadagni derivanti da essi...per il resto le osservazioni "Si spinge il risparmiatore verso il debito pubblico generato dalla corruzione e dagli sperperi" e "Una manovra che punisce i risparmiatori, che cercheranno investimenti più redditizi all'estero, e le aziende italiane che avranno ancora meno risorse di ora",tutto sommato sono condivisibili,però la prossima volta metti un titolo meno "aggressivo" se no mi fai prendere un infarto,ciao
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Quindi secondo te il frutto che nasce dal risparmio non è risparmio. E' come dire che da un pero non nasce una pera!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t @matteuccio non vorrei rovinarti il week, ma me ne farò una ragione "(ANSA) - MODENA, 21 MAR - Un imprenditore edile di 53 anni di Modena si è ucciso impiccandosi per i debiti accumulati per la crisi. L'uomo ha scritto un messaggio disperato ai familiari per spiegare i motivi del gesto. A più riprese avrebbe comunque manifestato le proprie difficoltà nel lavoro. Il corpo è stato trovato da un parente nel solaio di casa, sede legale della sua azienda, nella zona del centro storico. Viveva insieme a moglie e due figli. E' intervenuta la polizia, la salma è affidata alla Medicina Legale.""
  • ugo 3 anni fa
    Tralasciando la facile irona su chi ha i risparmi e chi non ce li ha (chi non arriva a fine mese non viene toccato da questo prelievo, quindi non lo trovo cosi' drammatico), vorrei sottolineare che sono in disaccordo con il post soprattutto per quanto riguarda l'ostilità all'idea del debito pubblico italiano in mano agli italiani. Valga l'esempio del giappone: il giappone ha il 236% del debito/pil e un deficit/pil al 10%. Ma il debito pubblico è detenuto quasi totalmente da giapponesi (tra il 90 ed il 94% secondo fonti diverse), rendendolo inattaccabile dalla speculazione di investitori stranieri. Indubbiamente ci sono altri rischi, ma nonostante un indebitamento ai livelli della grecia, il giappone campa sereno. La grecia aveva invece il grosso del suo debito in mano a banche tedesche e francesi, e vedete come gli e' finita. Ho sempre pensato che il debito italiano debba essere acquistato dagli italiani, e indipendentemente da quello che dice il renzi o berlusca o chicchessia di turno, il giorno che avro' un soldino da investire in risparmi (chissa' quando) io comprero' bot.
    • ugo 3 anni fa
      La Lehman e' collassata anche e soprattutto per l'esposizione con i subprime.... per il signor Nico, allora Lei compri bund tedeschi, ingrassiamo la germania, ma poi non lamentiamoci se la UE e' brutta e kattiva, eh la cosa migliore che ho letto e' quella dei botti di capodanno :)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ....avallare cambiali firmate da politici ladroni, non ci penso proprio....... metta Lei la firma di garanzia....o no? Saluti
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO il drammatico che senza il risparmio... oppure questo falcidiato... non c'è più economia GUARDA caso... KAPUT dal crollo della Lehman.. ciao...JOYKEY
    • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
      compra i botti di natale almeno ti diverti!
  • Adso 3 anni fa
    Prima di Rigor Montis il prelievo fiscale sugli interessi dei c/c era del 27%!!!! Monti l'ha portato al 20% per tutti i rendimenti finanziari escluso i titoli di stato, rimasti al 12.50% informarsi prima di scrivere. Per voi va bene che sul mio salario paghi il 30%, e sugli interessi il 20%??
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Fincantieri e FS con moretti...in primis... Padoan annuncia nuove privatizzazioni per ridurre il debito. Insiste sul rigore, ma dice: "Obbligati a crescere" http://www.huffingtonpost.it/2014/03/22/padoan-privatizzazioni_n_5013399.html
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Blog........ *****IL VERO POTERE***** A volte penso che potremo sbagliare bersaglio, giustamente scriviamo quello che pensiamo, sui vari politici, ministri, segretari, sottosegretari, non tenendo conto che i politici vanno e vengono, Rigor Montis, Capitan Findus, l'Ebetino di Firenze, cito gli ultimi in ordine cronologico per comodità, ma non voglio escludere nessuno di quelli passati, certamente sono persone al soldo della troika, capaci di mascherarsi da agellini ai nostri occhi, ma operando con il carattere da lupi. Ma dietro questi politici corrotti, collusi, massoni, mascalzoni, delinquenti, ci sono altre persone che operano in seconda linea che possiede molto più potere dei politici. Queste persone, che non cambiano al cambiare del Governo, sono la vera mano criminale della politica, ieri in un'intervista uno di loro è uscito allo scoperto, per reclamare il giusto, a suo dire, compenso percepito, 850.000 euro annuo. Si chiama Mauro Moretti(Ferrovie), ma altri ve ne sono, come Massimo Mantovani, Roberto Ulissi, Stefano Lucchini, Salvatore Meli e Marco Petracchini ( vice predidenti ENI), Luigi Ferraris Massimo Cioffi, Gianluca Comin Simone Mori Francesca Di Carlo Francisco De Borja Acha Besga Claudio Marchetti (Manager ENEL) e potrei continuare ancora per molto. In queste posizioni manageriali, pagate oltre i 700.000 annui si nasconde il vero potere, nomi che pochi conoscono, essi lavorano coperti dal parafulmine della politica, concedendo o negando il successo delle leggi o decreti legge emanate dalla politica. Pertanto, è indubbio che il Movimento dovrà prepararsi a Governare( forse molto prima di quanto si pensi), quindi propongo il cambio ogni 3 anni dei Manager di Stato o Direttori Generali, con stipendio massimo non superiore a quello del P.d R. con applicazione del Politometro, onde evitare arricchimento da corruzione. Beppe il Magnifico!! M5S Forever Europarlamentarie 2014!!! avanti a testa bassa......
  • vito asaro 3 anni fa
    beppe grillo gandhiano?....se analizzo la sua storia e,se ho capito il suo carattere penso che passi le giornate a chiedersi:ma che altro debbo fare per far capire a questi imbecilli che debbono ribellarsi?caro beppe ti capisco.hai avuto la sfortuna di nascere in italia e,purtroppo,anche i grillini sono italiani.se fossimo stati diversi avremmo avuto una storia diversa invece,sempre e solo alla ricerca di padroni un pò più umani.gli italiani non hanno mai giocato per vincere.al massimo per segnare il gol della bandiera.non saremo mai artefici del nostro destino.da sempre il nostro destino è stato deciso altrove o....affidato al caso.
    • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
      PURTROPPO Dottor devo dargli atto che c'e' una buona dose di verita' nelle sue parole , l'ha storia e testimone.....
    • vito asaro 3 anni fa
      mah.chi fà questo tipo di lotta........certamente non può gridare:alle armi.
    • OPS Roma 3 anni fa
      Non è proprio così caro Vito, Beppe ha sempre comunicato che se non ci fosse stata la sua presenza, già da tempo ci sarebbe stata una rivolta.
  • Max Della Serietà Utente certificato 3 anni fa
    TGCOM 24 non parla mai dei post di questo blog. Con grande felicità per tutto il giorno ne dà notizia. Grillo si lamenta che Renzi tassi di più gli azionisti. Tutto il resto poteva andar bene, ma gli azionisti. Poverini. Questi si che sono piccoli risparmiatori! Uno a due lire e se le gioca in borsa. Poveri noi, questa sinistra cattiva! Ma da che parte stiamo???? Sembra una lamentela proveniente da Brunetta!
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Sei talmente fesso che non hai nemmeno capito quanto Brunetta è d'accordo se ti tassano i risparmi.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Ma prima di scrivere ci pensate o scrivete solo per dar sfoggio all'ignoranza?
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    TOGLIETE I SOLDI DALLE BANCHE E METTETEVELI NEL MATERASSO.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo consiglio. E' l'unico modo per far pressione sulle capre al governo.
  • JOYKEY 3 anni fa
    BEPPE GRILLO Ho seguito la tua intervista dal Sig. MENTANA DEVO dire niente di nuovo...anche se, come persona esprimi fascino comunicativo... e sei pure SIMPATICO... PERDONAMI ma, non mi hai ancora convinto di votare per il M5S SCUSA per l'ottusità... QUESTA SCELTA non è una disapprovazione in quello che affermi, che sia giusto o sbagliato.. ma come una tua/vostra VISIONE delle cose... che, dal mio punto di vista alcune sono errate... IL MERITO che posso darti (e penso compreso tutti gli schieramenti di qualsiasi colore) è aver arginato la diserzione al voto.. elevando una diga fragilissima che non so per quanto tempo reggerà... SE QUESTO FOSSE... AVVENUTO NEL 1994 "io" ti/vi votavo ad occhi chiusi (( che non chiudo MAI..)) PERò...ora come dici tu, siamo in una transizione "EPOCALE" cioè, come in alcuni commenti dove già specificai... (finita la BELLE EPOQUE) è ARRIVATA "la CATASTROPHE EPIQUE..." Per tanto NON SAPREI quanto questa diga possa reggere... ASCOLTO molto le persone intorno a me....c'è molto disorientamento.... anche perché come dissi sopra ci sono stati troppi... MESSIA messi lì per non concludere....(solo litigi o contraddizioni)... EPPURE LA POLITICA è UNA COSA BELLISSIMA... anzi fare il politico è la cosa più gratificante dal punto di vista PISCO-FISICO... per il fatto indiscutibile che si da il massimo, per il bene della società di una NAZIONE... (non c'è denaro che appaga tale soddisfazione...) e mi RIPETO NON CAPISCO perché si continua a percorrere su strade già calpestate nella STORIA... (con errori dai risultati CERTI ED EVIDENTI) PS. oggi ho riprovato a postare un commento, di tanti, commenti, collegati ad esso, però non passano...i quali cercai di postare una settimana fa... guarda caso un giornale locale oggi ha fatto la stessa analogia... però superficialmente... allora perché non passano ?? non essendo offensivi... o altro.... scrissi... che non avrei postato ulteriormente... però riprovando vedo che è tutto inutile... JOYKEY
    • JOYKEY 3 anni fa
      SE votare il m5s... ci si arroga il dititto di offendere... io non posso seguirti... CIAO A TE,,,,,
    • JOYKEY 3 anni fa
      IO avrei molto da DARE...con molte proposte o idee avendo previsto tutto ciò,(perché logico) però io non sono un politico o altro per avere il dovuto interesse... CIAO
    • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
      vorrei sapere perche' tutti quelli che scrivono stronzate hanno nomi strani,forse sono consapevoli di essere stronzi?
    • OPS Roma 3 anni fa
      INTERESSANTE, ma come tutti non sai dare una proposta patrica di come un programma politico per le caratteristiche che riveste il nostro Paese che abito gli metteresti? Io lo so,però c'è una particolarita da adeguare ad un sistema di economia mista.
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    LEVIAMO L'ITALIA DALLE MANI DI QUESTA GENTE DEL PD.NE VA DEL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI.VIVA L'ITALIA LIBERA ED INDIPENDENTE DALLE SPIRE DELL'EUROPA E DELLA GERMANIA!!!!
  • Renato M 3 anni fa
    Se esistono tasse giuste e rispettose dell'ecquità queste sono le tasse sulla casa quindi ICI od Imu ed a maggior ragione sul patrimonio nei conti correnti. Ma come, tu hai qualche milione di euro quindi ti puoi permettere di non lavorare e non pagar tasse dalla busta paga quindi non paghi un cazz però se vai all'ospedale pretendi che ti curano? Io ad i ricchi che non lavorano e non pagano tasse glie toglierei l'assistenza sanitaria visto che la pagano chi produce ricchezza quindi chi lavora. Per non parlare poi deo pompieri, delle strade, dei politici ecc, chi gli paga sti quà?. Grillo sarà giusto in tante cose, però sulla questione ricchezza ha un conflitto d'interessi gigantesco quindi non merita seguiti.
    • Renato M 3 anni fa
      Ed allora se ho una casa da 1000 metri quadri ma catalogata non di lusso, trovi giusto che la paragonano ad una casa da 40 metri? La casa và tassata, certo che le prime case van tassate meno e via via a salire per le altre. Stesso discorso per la patrimoniale nella quale trovo giusto che sia tassata, ma certamente in modo proporzionale a quanto uno ha in quanto una tassa simile, tende ha non portare la ricchezza in una nicchia di persone e poverta in molte.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      1) Le tasse sulle case han senso ma non sulla prima casa che non da reddito! 2) Non hai ancora capito che tassano i pochi risparmi della vecchietta con le stesse aliquote dei miliardari. Sforzati, la differenza non è così difficile da capire. Chi ha 10000 euro in banca paga in percentuale quanto uno che ha 100 milioni di euro.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Ma se è vero che il 10% della popolazione italiana detiene il 50% del patrimonio nazionale, non dovrebbe essere difficile tassare in modo mirato e congruo, con grande vantaggio per le casse dello stato. Se tassano di più la rendita di chi detiene 1 milione di euro, trovo che sia giusto come trovo che sia giusto domandarsi come chi detiene una tale cifra abbia fatto a racimolarla. O NO?
    • Oreste Martinelli 3 anni fa
      Molto più facile da dire che da fare! Il 10% che detiene il 50% è ovviamente la minoranza più ricca: e quindi anche la più influente e potente, che ha enormi mezzi per impedire che la propria ricchezza venga toccata. E in questo loro impegno sono molto facilitati dal 70% di italiani che votano per partiti che fanno soprattutto il loro (cioè del 10% dei più ricchi) interesse. Amen
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Forse quelli del 10% sono i politici ed i loro amici. Meglio massacrare le vecchiette.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    QUANDO SI ARRIVA AL PUNTO DI DISINCENTIVARE IL RISPARMIO NON CONVIENE PIU' RISIEDERE IN QUEL PAESE. LA SVIZZERA RINGRAZIA LA LUNGIMIRANZA DEI POLITICI ITALIOTI. CHI HA ANCORA QUALCOSA VADA IN SVIZZERA A TENER COMPAGNIA AL VERO LEADER DEL PD. IN QUEL CIVILISSIMO PAESE, I RISPARMIATORI LI LASCIANO TRANQUILLI. NESSUN PROBLEMA DALL'ACCORDO FISCALE CON GLI LEVETICI, NON LO FARANNO MAI! SE LO FANNO DISTURBANO L'ING. CARLO LORO PADRONE!
  • vito asaro 3 anni fa
    che ci stanno ammazzando è immediatamente evidente.quello che non capisco è perchè non reagiamo.ma cosa aspettiamo?l'aiuto di quelli che si sono venduti?ormai è tutto chiaro:tre persone su dieci sono state condannate a morte.cercheranno di tenere in vita le altre sette.cosa dobbiamo sperare?che raddoppi il numero dei disperati?impossibile.ormai tutti sanno come stanno le cose.sono anche dispiaciuti ma,finche riusciranno a mangiare non si muoveranno.i padroni di renzi e napolitano faranno in modo che ci sia becchime sufficiente perchè le cose rimangano come sono.insomma tutto dipenderà da cosa decideranno queste tre persone su dieci.se costoro aspetteranno all'infinito,arriverà la morte per marasma senile.la storia non ha mai premiato i"mollicci".
  • pier super 3 anni fa
    Ero curiosissimo di leggere i commenti a questo post perchè volevo avere conferma della macroscopica ignoranza economica e giuridica della maggior parte degli italiani; commenti da bar dello sport, tranne qualcuno che probabilmente in finanza ci lavora. Tutelare il risparmio ex art. 47 cost vuol dire anche non tassarlo in maniera sproporzionata e soprattutto non progressiva, cosa che l'ebetino di Firenze ha fatto dicendo inoltre che finalmente si abbassavano le tasse...mentitore professionista! Con l'ultimo aumento al 26% e considerando anche l'imposta sui depositi allo 0.2 per mille, ora l'italia ha la tassazione sulle rendite di gran lunga più alta d'europa (36%, a fronte del 25.5% della media europea). Un'ultima considerazione: dall'aumento della tassazione sono esclusi i titoli di stato (bot, btp ecc.), per una serie di ragioni di cui alcune sono espresse nel post. Faccio un piccolo esempio, tanto per capirci: un benestante che investe un milione di €. in BTP paga il 12.5% di aliquota; un piccolo risparmiatore che volesse investire in un'azione o in un'obbligazione diecimila €. per avere un extrarendimento paga il 26%! Alla faccia dell'equità e della progressività dell'imposizione fiscale, tanto è vero che in paesi più seri del nostro i capital gains rientrano nel reddito complessivo del contribuente e vengono tassati in base alle aliquote progressive ordinarie. Quindi c'è anche una palese violazione degli artt. 3 e 53 della Costituzione; complimenti davvero
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente una persona che non trasuda profonda ignoranza e che sa quel che scrive. Chapeau!
  • Roberto Duvallo 3 anni fa
    Le tasse stanno ai comunisti/socialisti/PD come il pizzo sta ai mafiosi. THX 1138
  • giancarlo carpelli 3 anni fa
    Come impediamo le vendite allo scoperto in borsa o la vedita di derivati ai risparmiatori? Purtroppo il nostro fisco tassa i redditi da capitale dei residenti,ovunque essi sono prodotti e credo che le famiglie italiane non habbiano tutte fiduciarie all'estero per evadere. Definiamo speculazione e risparmio e forse troviamo il modo di rendere gistizia all'art 47 della costituzione:La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito. Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese. Tassare di più chi specula sulle fluttazioni giornaliere del prezzo e tassare meno chi compra azioni a risparmio, chi tiene le azioni per avere un dividendo , così per il redito di una obbligazione aziendale. Drenare risparmio pubblico con una tassazione differenziata rende più costoso alle aziende finanziarsi e quindi crescere, naturalmente anche in questo caso, i buchi di bilancio di spa partecipate e spa private vanno ben controllati e puniti.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Secondo la tassazione dei risparmi in aumento anche i risparmiatori che usano i conti di deposito sono dei pericolosi speculatori da tassare al 26% così come gli azionisti di minoranza. I veri speculatori, tipo gli scalpers, non vengono toccati dalla tobin tax, la quale colpisce solo chi investe e non chi specula. La logica di chi ha pensato queste tasse è pari a quella di una capra.
  • Forza Movimento! 3 anni fa
    Renzie si accoda a Monti ed a Letta nell'opera di distruzione i ciò che i cittadini hanno messo da parte in anni ed anni di lavoro. Hanno distrutto gli immobili ed ora completano la giá avanzata distruzione dei valori mobiliari. Le formiche sono state espropriate per finanziare gli sperperi delle cicale. Tutto ciò è profondamente ingiusto, rivoltante. Il minimo che uno può fare è augurare che i capi-regime debbano spendere in medicine personali quanto sottraggono ai cittadini.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Dati del 2012( denari già pagati quindi da tempo) Dati desunti da “la Fucina” (mini post) Massimo Sarni……..2.200.000(due cariche) Giovanni Ialongo……..900.000 Mauro Moretti ……….873.000 Raffaele Pagnozzi……336.000 Gianni Petrucci……….194.000 Mauro Masi..……………473.000 Andrea Monorchio…226.000 Domenico Arcuri……800.000 Pietro Ciucci…………..750.000 Massimo Garbini……503.000 Giuseppe Nucci……..570.000 Giuseppe Sala……….428.000 Nando Pasquali…….411.000 Maurizio Prato……..600.000 Maria Tarantola…..140.000 Riccardo Mancini…287.000 PierLuigi Borghini..129.000 Paolo Scaroni.6.400.000(5 milioni di bonus) Fulvio Conti.4.000.000( 2,5 milioni di bonus) Pietro Tali..6.900.000(comprensiva di buonuscita) Giuseppe Recchi..1.000.000 Flavio Cattaneo..2.350.000 Giov. De Gennaro...300.000 TOTALE furto….40.890.000. E poi non hanno i soldi per la Sla,per il reddito di cittadinanza,per i terremotati,per gli alluvionati:aòòò non si fanno mancare nulla!
    • Marco Folli Utente certificato 3 anni fa
      L'APICE DEL LETAME
    • paoloest21 3 anni fa
      nicola questo? http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/27/in-attesa-di-destinazione-italia-invitalia-si-conferma-in-profondo-rosso/790059/
    • Nicola Nicolini Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Oreste, e sai chi è Domenico Arcuri (Mr. 800.000 euro)? il marito di Myrta Merlino di "L'aria che Tira" quella che un giorno si e l'altro pure attacca il M5S. Ha paura che la pacchia finisca.
    • paoloest21 3 anni fa
      tutti soldi da riavere indietro, quando sarà il momento. eccheccaxxo, c'è gente che si ammazza per mille euro mancanti...
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Ai disinformati che credono che i piccoli azionisti italiani siano dei delinquenti dico che sono assolutamente fuori strada. Non sono dei criminali ma solo dei fessi, come tutti quelli che investono in Italia per farsi massacrare di tasse e fragature! Se vi sembra giusto massacrare gli azionisti di minoranza vi informo che ci hanno già pensato gli amici del PD: da DE Benedetti, alle banche, da Prodi a Ligrsti a Colaninno e tutti gli altri che hanni figli parlamentari di quel partito?
  • Massimiliano A. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei obiettare che la tassazione veramente ingiusta e contro cui ci dovremmo battere non è il prelievo sugli interessi (che sono dopotutto una forma di reddito) ma quello sul patrimonio. Ovvero il cosiddetto "Bollo sugli investimenti finanziari" (che colpisce anche Buoni Fruttiferi Postali e Libretti di Risparmio) e l'IVAFE (imposta sul valore delle attività finanziarie all'estero). Perché quest'ultime colpiscono il risparmio anche qualora esso non frutti nulla, o meno di quanto versato a titolo di imposta. Dunque chi ha violato realmente la Costituzione sono stati il governo Monti (che ha introdotto il bollo dell'1 per mille) ed il governo Letta (che lo ha portato al 2 per mille). Credo che come Movimento dovremmo dotarci di un gruppo di esperti costituzionalisti che sappiano denunciare nero su bianco, senza possibilità di errore, queste ed altre reali violazioni della nostra carta che sono state compiute in questi anni, in modo da evitare di lanciare affermazioni poco fondate che possano poi rischiare di farci prendere poco sul serio.
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    ops, proprio in questo mese di Marzo 2014 ricorre un anno dalla pubblicazione di un Post di Beppe in cui si affermava: "La piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, è in fase di sviluppo dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni." Auguri Democrazia Diretta che non parti, auguri piccolo embrione, che non so quando nascerai Ora, così, tanto per far due chiacchiere che rientrano nell'argomento "soldi" trattato nel Post odierno; c'è qualche blogger "tecnologico" che sa darmi un'idea di quanto costi una Piattaforma LiqidFeedback e se è una spesa che il m5s può sostenere ? Grazie, dalla vs affezionata... rompiballe! ^__^
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    LE TASSE SUL RISPARMIO. No perchè le tasse su tutto il resto fischiano! Il "loro" Presidente del Consorzio ne avrebbe di cose da fare e gente da tassare, ma guarda caso anche lui mette le mani nelle tasche degli italiani. Anzichè prendere esempio da chi risparmia e portarlo nella pubblica amministrazione, lui vuole tar-tassare! Perchè non va a "toccare" i fiumi di denaro delle fondazioni bancarie rivedendo le leggi che le favoriscono? Perchè non da un bel taglio a pensioni d'oro e stipendi faraonici? Perchè non fa una bella legge sul conflitto di interessi che determina un vero e proprio cartello da parte dei soliti noti? Perchè per reperire fondi non elimina spese coma il TAV e gli F35? Anche lui come gli atri, è forte con i deboli e debole con i forti, come farà a far fronte ai 50 miliardi del Fiscal Compact e ai 100 miliardi di interessi annui sul debito pubblico? Come mai non va a toccare le lobbie del gioco d'azzardo e la loro evasione da 98 miliardi di euro, ridotta a 2, poi a seicento milioni? Perchè non dice che per tappare una buca sulla strada, in italia si spendono 10/15 mila euro? No, tassiamo i risparmi della gente e facciamo uno scudo fiscale al 5%! Perchè si parla di "evasori" di quelle persone che hanno Equi-Taglia alle costole a tassi da usura, mentre si tassa al 5% chi ha "totalmente" evaso il fisco esportando valuta all'estero? Le tasse non pagate e "documentate", non sono la stessa cosa di capitali totalmente nascosti! IVA, INPS, MULTE, E BALZELLI VARI HANNO LA TARGA, NON È EVASIONE, È MANCATO PAGAMENTO E LO STATO DEVE DISTINGUERE TRA CHI "NON PAGA" E TRA CHI "RUBA"! Chi non può pagare ha tassi da usura, chi ruba paga il 5%, conviene "rubbare", lo dice la legge! Arrivederci e grazie, graziella e grazie la caxxo. Nando da Roma.
  • JOYKEY 3 anni fa
    ******** visto che altri... commenti, non passano.... proviamo....anche con questo... ******** IL PAESE RIPARTIRà ECONOMICAMENTE...!!!????!!! ....SI!!!! ....QUANDO????? ...6/12/24 mesi dopo aver portato le TASSE sul risparmio dal 5% al 10% indistintamente... (o meno...) é UN FATTORE LOGICO....(che può percepire.... persino colui che non capisce niente di finanza economica) PER TANTO NON ILLUDIAMOCI... nessuno verrà ad investire in un paese sgangherato.... come L'ITALIA ..... se non per speculare... più sono alte le tasse sul risparmio (comprese quelle EUROPEE) minore sarà l'attrattiva per rischiare i propri investimenti... L'EUROPA... cioè qualsiasi paese industrializzato non può/potrà attrarre investimenti di rischio STRANIERI con tasse così alte..... il problema che creano (queste scelte).... lo si capirà... FORSE.... QUANDO questi investimenti saranno già altrove.................. e nel MENTRE ???? Boh... si vedrà.... JOYKEY.
  • Costantino B. Utente certificato 3 anni fa
    La definizione del reddito in Italia e, conseguentemente la sua tassazione, è così incasinata da offrire buone occasioni per chi vuole evadere o eludere. Senza entrare troppo nei dettagli, io sono convinto che sarebbe equo considerare "reddito tassabile" ogni forma di reddito da qualunque fonte provenga: salario/pensione, utili finanziari (con il loro segno), redditi domenicali e immobiliari, etc. Ottenuto così il totale, si applicherà l'aliquota prevista. Ovviamente le aliquote devono essere completamente riviste e deve essere cancellato ogni anticipo o prelievo alla fonte, eccezion fatta per salari/pensioni. In questa ottica, le spese di manutenzione straordinaria degli immobili devono essere interamente deducibili dal loro reddito.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    L'ESTINZIONE DEL RISPARMIATORE L'Europa per molto tempo ha invidiato l'Italia e gli Italiani.Quasi tutti proprietari di case,un lavoro e sopratutto il risparmio. Era troppo per un popolo di straccioni e mangia spaghetti. Troppo creativi,troppa cultura,bravi in cucina,nella meccanica,nella robotica,monumenti e opere d'arte disseminati in ogni angolo del territorio e paesaggi mozzafiato. Era insopportabile che un Italiano risparmiasse più di un Tedesco o di un Finlandese e questo ancor prima dell'avvento dell'Euro. Cosa è successo da allora,perchè l'Italia è diventata il fanalino di coda dell'Europa,qualcuno se lo è chiesto? Nel giro di un decennio il bel paese è stato completamente raso al suolo,peggio di un bombardamento. Qualcuno dice che prima facevamo debito perchè ora cosa è cambiato? E le altre nazioni dove li prendono i soldi per gli investimenti se non dal debito pubblico? Non resta che la responsabilità della classe politica Italiana. Sapete come considerano la nostra classe politica i tedeschi? La considerano da terzo mondo e se andiamo in Germania ci ridono dietro. E perchè mi dovrei sentire meno di un tedesco? Perchè sono rappresentato da una classe di corrotti e incompetenti? Perchè se ne sono altamente fottuti del loro popolo vendendoci alla finanza Europea così come fa un pappone con la sua puttana? Si è per questo che ci ridono dietro. Abbiamo monumenti che crollano,territori che franano,il sociale allo sfascio,la disoccupazione alle stelle,le ultime aziende agli sgoccioli e ora tagliano gli ultimi viveri intaccando i risparmi di generazioni. Che siate maledetti,burocrati,politici,presidenti e direttori,economisti azzeccagarbugli,venditori di pentole e finti rottamatori. I nostri avi dalle loro tombe vi malediranno a vita per quello che avete fatto ai loro figli.
    • Alessio . Utente certificato 3 anni fa
      LI MALEDICO ANCH'IO CHE POSSANO MORIRE SOFFRENDO!
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    Piramide di comando : - USA/ Gran Bretagna ( pochi privatissimi "cittadini" ) alle loro dipendenze : - Governo e Presidente Usa - Famiglia Reale operai : - primi ministri - governi non "anglo/americani" - amministrazioni statali - Nota : ( esclusa la RUSSIA che è l'unica veramente con le palle e che NON si piega di fronte ai dictat di nessuno , al contrario di quante cazzate raccontano nei tg .. ) servitù : - i miliardi di cittadini che credono di contare qualcosa ( voto ).. ma che invece sono solo insignificanti pedine a cui lanciare illusoriamente l'amo del credito per poi ritirarlo al momento dell'espropio dei loro beni materiali ( di cui loro non sono mai stati veramente proprietari ma solo usufruttuari .. ) Renzi .. l'ennesimo burattino messo da dipendenti dei "privati" oltreoceano continua quello che ha iniziato Monti e proseguito Letta con il benestare di Napolitano ormai le elezioni sono solo un opzioni inattuabile, e vale per TUTTI i popoli , non sono mai state un diritto ... ve ne siete accorti ? // "Quando il cannone tuonerà e scorrerà il sangue nelle strade ... quello è il momento di comprare" Barone Nathan Rotschild 1840/1915
  • Alessio . Utente certificato 3 anni fa
    immorale per immorale sono sempre più convinto che l'unica soluzione sia la violenza. ciao
  • davide zanini 3 anni fa
    rileggetevi questo http://www.beppegrillo.it/2012/04/euro_mission_impossible.html e vedete come è possibile dire tutto ed il contrario di tutto... all'epoca si diceva di diminuire gli interessi e di allungare scadenze... questo non avrebbe causato le stesse sciagure che si prospettano ora??? per chi non lo capisse allungare le scadenze voleva dire che il piccolo risparmiatore si sarebbe trovato a rivedere i suoi soldi anni dopo e soprattutto se ne avesse avuto bisogno prima li avrebbe venduti ad un prezzo molto più basso... ma all'epoca sul blog tutti concordi... bah non capisco e non mi adeguo
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    'n saluto a i amici ma puro a i artri, che nun c'hanno corpa (o quasi) se bbechèmo 'n artra vorta và! 'nammo a far der bene!
  • lr 3 anni fa
    Ma se invece mi fai uscire dall'euro che fine fanno i miei risparmi in lire svalutate? Quello sarà peggio della patrimoniale.
    • fernando pino Utente certificato 3 anni fa
      caro vitomassimo, dopo aver fatto letteratura, ci spieghi perchè torna conto tornare a comprare energia, materie prime, farmaci ecc. dall'estero in valuta povera e svalutata? Grazie per la prossima risposta sintetica.
    • vitomassimo minaudo Utente certificato 3 anni fa
      NO SARà MEGLIO FIDATI ECERCA DI FIDARTI PRESTO PERCHè VEDRETE COSA SUCCEDERà NEI PROXXIMI 20ANNI LO DICE IL FISCAL COMPACT CHE Dà RESPIRO ALLE BANCHE MA UCCIDE LA GENTE SPECIE IN ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!SOLO VOTANDO ECAMBIANDO PROPIO ALLA BASE SISTEMA ECOMPORTAMENTI DI SISTEMA CHE NN VANNO BENE IN UN PAESE COME L'ITALIA C'è BISOGNO DI ATTORI VERI NN ATTORI DA TRAGEDIA GRECA XDISTOGLIERE LO SGUARDO EFREGARTI òLA POLITICA DEL PD EDEL PDL O DEGLI ALTRI PSEUDO PARTITI TUTTI LADRI E DISTRUTTORI DELLO STESSO SISTEMA ITALIA CIOè CREANO IL CAOS XPOTERE MEGLIO OPERARE CN I LORO AMICI CRIMINALI CHE QUI TROVANO LA LORO LAS VEGAS!!!!!!SE VOGLIAMO CAmbiare solo il movimento 5stelle possiamo votare!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      sterlina e yen (per dirne 2) hanno svalutato contro euro e dollaro dell'ordine del 30-40% negli ultimi anni. Non ho sentito di suicidi collettivi
    • uno di noi 3 anni fa
      se li spendi in Italia valgono uguali.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      ah bhe se lo dice la tv..
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    In Italia si U.S.A fare i governi democraticamente ..
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    Intanto in spagna "marcia per la dignita'":prendiamo a calci la troika http://elpais.com/tag/marchas_dignidad_22_m/a/ http://politica.elpais.com/politica/2014/03/21/actualidad/1395425271_538260.html http://elpais.com/elpais/2014/03/21/videos/1395419327_868553.html?autoplay=1
  • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
    Da "Il Fatto Quotidiano" di A. Scanzi Renzi, il sale della vita e la retorica dell'ottimismo. Grazie Andrea!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Leggendo tra i commenti mi rendo conto di quanto diffuso sia il problema di una bassissima cultura finanziaria nel nostro paese. E' anche per questo che il risparmio italiano è a rischio. I politici conoscono il loro popolo e si regolano di conseguenza. Sanno che affondando i denti nei risparmi della gente, è tale l'ignoranza che i più manco se ne accorgono. Molti anziani, i numerosissimi analfabeti ed una minoranza dei commentatori di questo post, non sanno nulla, non sono nemmeno in grado di leggere un estratto conto. Pensano che a pagare saranno gli altri e non capiscono che le tasse sui risparmi impoveriscono l'economia e tutti i cittadini (anche quelli che pensano che la cosa non li riguarda perchè non hanno una lira).
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      E' proprio così. cerca di fare un pò di cultura economica
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      C'è poco da illuminare ... Io non giudico, constato, è un dato di fatto!!!!!!
    • vitomassimo minaudo Utente certificato 3 anni fa
      mmeno male che ci 6 tu de sanctis che ci illumini giudicandoci tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    RENZI NON SI SMENTISCE MAI
  • Lady Dodi 3 anni fa
    FALLUCCA, vuole sapere di una patrimoniale che colpiva tutti? O meglio, colpiva lavoratori e pensionati? L'EURO! Una patrimoniale al 50 per cento. E NON gli è bastata nemmeno quella!
    • fallucca giuseppe 3 anni fa
      è che c'azzecca sto fatto, detto ridetto risaputo trito ritrito sulleuro con quello che ha scritto beppe? ma pensu che abbiamo l'anello al naso come la base dura che non riescea guardare un cm più in la de proprio naso? Ho letto anche di lamentele sulla imposta di bollo e mi chiedi coa c'entri il governo renzi con sto' fatto? mi chiedo dove stava il m5s o meglio perchè il m5s appena arrvati in parlameno non abbia affrontato il problema? ragazzi datevi una calmata che almeno io di 62 anni e con certa istruzione so leggere bene quello che scrive beppe(scusate gli errori ma scrivo da vun letto di ospedale con mezza mano)
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""Spari israeliani su calciatori della nazionale palestinese: per loro carriera finita Dopo l'allenamento, Jawhar Nasser (19 anni) e Adam Abd al-Raouf Halabiya (17) sono stati colpiti ai piedi ad un checkpoint in Cisgiordania: rischiano di non poter più camminare" http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/22/cisgiordania-soldati-disraele-sparano-su-giocatori-della-nazionale-palestinese/917975/ mah...
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ... cosa vuoi che dica, contro alcuni paesi non si può commentare, altrimenti si rischia di essere inceneriti...eheheheheh Saluti!
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      ...sa cosa deve fare...ecco qua : Fincantieri e FS moretti lo sa già??!!??... Pier Carlo Padoan annuncia nuove privatizzazioni per ridurre il debito. http://www.huffingtonpost.it/2014/03/22/padoan-privatizzazioni_n_5013399.html
    • paoloest21 3 anni fa
      ah, se mi dessero 24 ore di potere decisionale... salomonico sarei! e che nessuno poi contesti!
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      non ci sono parole solo dolore per tutto per tutti. sembra l'era della follia planetaria.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    SANDRO, non credo sia stata creata a tavolino la crisi, quanto il debito. Certo approfittando di imbecilli. E poi, quando uno è indebitato, gli si tira il collo quando si vuole.
  • Beppe D. Utente certificato 3 anni fa
    Qualche anno fa B.G. si sacgliò sul ministro di turno perchè contrario alla pubblicazione sul web della dichiarazioni dei redditi, adesso è contro l'aumento delle rendite finanziarie. Ma per caso B.G. ha qualcosa da perdere?????????
  • fallucca giuseppe 3 anni fa
    Beppe si vede che di queste cose ne capisci poco (e non solo di questo ho scoperto dal dannato giorno che ho dato il mio prezioso voto al M5S), La tassazione era al 20% (i tit. di stato sono al 12,5%) e non come hai scritto, è visto il livello culturale sono capacissimi di credere a tutto quello che scrivi. Meglio una patrimoniale che colpiva tutti? Fammi capire la tua soluzione alternativa?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    ANIB di Roma. Francamente non mi sarei aspettata che la UE facesse una cosa simile all'Ucraina. Poteva almeno aspettare che entrassero del tutto per gettare la maschera! Per fare una sciocchezza simile, anche la UE dev'essere alla canna del gas.
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Infatti son stati rapidissimi come i rapinatori dei film...ed è una velocità molto preoccupante... ma non è un film purtroppo... Ciao ;)
  • simone simoni 3 anni fa
    Non solo tassano vergognosamente i risparmi da rendita ma anche quelli in conto corrente! Il 2 per mille tassato annualmente attualmente vuol dire che oltre alle spese di conto corrente della banca pago una patrimoniale allo stato!!!! E non su quanto guadagno ma su quanto ho da una parte!!! Vergogna!!! E non solo. Se uno ha btp paga il due per mille sulla'intero valore nominale!!! Insomma hanno tassato tutto stanno rapinando i risparmi!!!
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      devi capire che vogliono dare i nostri risparmi a confindustria/sindacati cioè ai più mantenuti tra i mantenuti di stato: pensa ai disastri industriali che il duo ha costruito negli ultimi quaranta anni. FIAT se ha voluto prendere un altra strada ha dovuto uscire da confindustria.
    • daniela b. Utente certificato 3 anni fa
      se qualche italiano ancora sopravvive è perchè ha qualche risparmio in banca, ma di questo passo tassando i risparmi andranno ad affondare l'ultima zattera a cui aggrapparsi. Che dire? mandiamoli tutti in Siberia in esilio, ogni altro commento è superfluo.
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Risparmiare onestamente, oggi significa, regalare allo stato ladro i tuoi sudati sacrifici. Faglielo capire a sti' quattro pappagalli che ripetono tutto e il contrario di tutto e si aspettano i miracoli dai ricchi.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Ottimo Grillo ieri sera! Il sapore della verità e soprattutto della CREDIBILITA'!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Alfredo docet Macchine mangiasoldi, mettono monete mangiare male, molto maiale moltiplicar mele marce molti mesi mucche maleodoranti munte magre mozzarelle mefitiche miasmano Milano muoiono mamme, malori mammari merita meglio ma muore malissimo microbi maligni meritano medaglie massimi misteri mi muovono meravigliato missili megagalattici morte mondiale molta musica metallara mi massacra migliora muovendo mondi marini merli morenti mattinieri migranti ma mica Merano meta mirata mai musoni mannaggia Michele! mangia! mangia! miseramente male...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Fruttarò, tu voi vedè sempre cosa c'è "dietro all'angolo" attento a te! l'ortaggeria nun confonndela con l'erboristeria...e poi c'è de mejo anche pel cataro .... :-)))) Ciao! alla prox
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Assenzio?? Mai bevuto...ma,in compenso,ho provato a fumallo...gnente...ma,te fluidifica er cataro... http://youtu.be/SgnOJXIvu6s
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Nico, tra poco riporteremo in auge Anche il club dell'assenzio, Alfredo al posto di Mi sento responsabile, saranno nuovamente momenti magici...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Olà Nico! che piacere ritrovarti! Sempre troppo buono tu.. grazie!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      eheheh Pà, forte tu! è un'immagine stimolante grazie! Fruttarolo, lo sai, qui c'eri prima di me, c'è tanta bella gente, ma bella davvero...ormai ho tanti riferimenti più che positivi
    • paoloest21 3 anni fa
      https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSXulSKfI1AY51rvSRTA7vEvoOv3rm3SXIH4Rh_aQzO3j8NnneZ
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Grande, Grande, riesci sempre a stupire merito del Fée Verte?....ehehehehe beccato.... Un abbraccio M5S forever
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Concordo...Alfredo docet...Eco è sorpassato...bravo Paolo...
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    la crisi (creata a tavolino per plagiare le masse, sta alimentendo la nostra fine, e servirà per assediare il (nuovo ordine mondile) di quesye teste di caxxo.. non credete ad alieni, acqua su pianeti, messaggi veri ecclesiali gestiti dalla mano umana,non credete a messeggi segreti di statuette ecc ecc ecc... io non sono il diavolo.. ci stanno prendendo per il culo per arggiungere i loro sporchi preoggetti di potere.. ci salveremo solo se facciamo scollare questi finti poltici dalle poltrone.. altro che vitalizi, piazzale loreto e vicino...
    • OPS Roma 3 anni fa
      Ma quale piazzale loreto, treni merci con vagoni piombati,solo andata.
  • Dario Fe Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna imparare la differenza tra "risparmi" e "guadagni da investimenti finanziari". Solo così si può evitare di parlare a vanvera
    • lr 3 anni fa
      Prima suggerisco una lezione su come si scrive "qual è" in italiano, che ne dici?
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Spiegacela tu qual'è la differenza.
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Ferrovie dello Stato, Moretti: “Se il governo mi taglia lo stipendio da 850mila euro, me ne vado dall'Italia” Così disse: - È tanto difficile vivere con "solo" 65mila euro al mese di stipendio, ... Moretti lo aveva già raggiunto nel giugno 2009, con la strage di Viareggio, E Poletti disse:-“Se Moretti lascerà le Ferrovie e andrà all'estero saremo i primi a rallegrarcene” Versilia:-Strage ferroviaria di Viareggio: si torna in aula, saranno scintille? A proposito della sortita di Moretti e delle sua PARTENZA qualora gli diminuissero lo stipendio di 800.000,00€ l'anno, ....il ministro Poletti ha detto: -Che vada pure all'estero; di certo non gli daranno di più, ma molto molto di meno.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Anche di questo tema, della tassazione del risparmio, il M5S è l'unico che ne parla! I vecchi e ladri partiti fanno finta di nulla, sono tutti d'accordo tra loro e nessuno si oppone. Tanto i gerarchi del regime i loro risparmi non li detengono esposti alla luce del fisco. Hanno stretto amicizia con gente come Davide Serra, il quale dall'Inghilterra gestisce i risparmi degli amici-clienti in società con sede nel paradiso fiscale delle isole Cayman. E' questo pirla che suggerisce agli sprovveduti della politica di tassare ancora di più i risparmi dei cittadini italiani (solo quelli che non hanno gli amici giusti per far sparire i soldi all'estero).
  • Andrea Mocci 3 anni fa
    Viene tassato il guadagno sul risparmio, non il risparmio, come è ben scritto nella premessa, tutto il post è pura demagogia! Ma vergognatevi quando scrivere queste boiate, e a tutti quelli che azzardano commenti tecnici con fare da onniscenti, un minimo di umiltà!
    • agidone 3 anni fa
      Ma che caxxo dici, tassano il risparmio oltre al guadagno, ti dice nulla L'IMPOSTA di BOLLO? Se hai piu' di 5000 euro ti tassano dello 0.2% Informati bello prima di sparare caxxate.
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Ma non dire stupidaggini, un risparmiatore che ha da parte € 10'000, con la rendita su quel capitale, non riesce a pareggiare le spese, di conseguenza non è come se gli venisse tassato il montante oltre alla rendita? Hai perso una buona occasione per stare zitto.
    • Matteo 3 anni fa
      Svegliati! Dal Salva Italia di Monti, hanno tassato i risparmi (parliamo di capitale, non rendita) dallo 0,10 allo 0,20% nel 2014. Esclusi i conti corrente, anche il piccolo risparmiatore che ha un conto deposito ovvero un semplice buono postale viene derubato da questo prelievo folle.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      va da sé che comunque se il risparmio non e' adeguato all'inflazione resta una perdita (di cui si occupa la costituzione) Se gli tassi il minimo che permetta al risparmio di rimanere almeno adeguato al costo della vita e' un furto
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Vedrai sui tuoi risparmi se è solo demagogia!
  • Renzo Evangelisti 3 anni fa
    Importante. Da diffondere: Summit MMT Rimini
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    la cupola si è assediata ed è attulmnete al governo... http://www.youtube.com/watch?v=PpdC3Z7YQn8
    • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
      la chiesa ne è COMPLICE altro che pedofilia papa francè!! liberate le menti ed il cuore spegnete le tv per salvarvi almeno l'esistenza!!
  • cres 3 anni fa
    NON POSSO NON PARTECIPARE AI COMPAGNI LA NOTIZIA: Codice etico(pd) che recepisce la "Carta di Pisa" di Avviso pubblico per la trasparenza negli enti locali. Articolo 6: "In caso sia rinviato a giudizio per reati di corruzione... l'amministratore si impegna a dimettersi". Dunque il ministro Lupi (Ncd, indagato per abuso d'ufficio), il viceministro Bubbico (Pd, rinviato a giudizio per lo stesso reato) e i sottosegretari Barracciu, Del Basso de Caro e De Filippo (Pd, indagati per peculato nelle Rimborsopoli regionali) possono restare tranquillamente al loro posto. Del resto erano nei guai già prima di essere nominati e Renzi non ha fatto una piega. O meglio, una pieguccia l'aveva fatta con la Barracciu che, vinte le primarie per candidarsi a governatore di Sardegna, era stata scandidata in quanto inquisita. Ora il caso si ripete in Abruzzo: Luciano D'Alfonso, ex sindaco di Pescara, arrestato nel 2008 per storie di mazzette e poi rinviato a giudizio tre volte (due per corruzione, una per truffa e falso), è il candidato governatore alle regionali del 25 maggio, dopo avere stravinto le primarie di coalizione (Pd-Idv-Sel). Dei tre procedimenti, quello per truffa e falso è in corso, mentre i due per corruzione si sono chiusi in primo grado con l'assoluzione: ma per uno la Procura ha fatto ricorso e si sta celebrando l'appello. C'era da attendersi il pronto intervento di Renzi sul modello Barracciu, onde evitare che D'Alfonso sia eletto e poi, in caso di condanna in secondo grado, costretto a dimettersi. Sarebbe il secondo governatore consecutivo del Pd a farlo per motivi penali, dopo Ottaviano Del Turco. Invece niente: Renzi tace e il Pd acconsente.''(TRAVAGLIO). COSI' SI RITROVERANNO TUTTI A CAVALO, PER SEMPRE..
  • Matteo 3 anni fa
    Ma gli ITA(G)LIANI non ricordano che fino a non molti annetti fa la tassazione sulle rendite finanziarie era pari al 27%, modificata poi al 20% dall'ex Cavaliere? Il problema non è tanto la tassazione sulla rendita, che perlomeno dovrebbe essere pari alla tassazione sul vero LAVORO. Il grande furto è la patrimoniale dello 0,20% sul risparmio! Questo si che è illegale! Chi si decide al eliminarlo? In 3 anni continuano ad aumentarlo...0,10-->0,15-->0,20...
    • Matteo 3 anni fa
      Sono un esperto del settore, dato che è il mio lavoro. Quindi per favore, criticare o avere idee differenti è cosa buona e giusta. Ma sparare cazzate non conoscendo le leggi in vigore non è accettabile. Se basiamo le nostre urla su una realtà immaginaria non andremo da nessuna parte!
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Correggo: Al 27% erano tassati solo i conti correnti.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Non è così! Quello che scrivi è completamente errato. Il nano e 3monti le tasse sui risparmi le hanno alzate dal 12,5 al 20%. Poi rigor mortis ha perfezionato il lavoro. Al 20% erano tassati solo i conti correnti.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    Se l'italia non vuol pagare il debito, chi rimane a bocca asciutta ? ***** Eposmail
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Uno che si presenta in Europa, ove la lingua ufficiale è l'inglese, presentandosi con il "JOBS ACT" può suscitare solo ilarità! Il documento infatti si presenta errato a cominciare dal titolo. Jobs Act in lingua inglese non esiste, è un "orrore" grammaticale. Figuriamoci chi ha scritto quel titolo in Inglese (senza sapere che cos'è) che razza di cultura può avere. Pensiamo a come possono essere profondi e dotti i contenuti di quel documento. Proprio un bel biglietto da visita e la solita figura da pivelli ignoranti!
    • lr 3 anni fa
      Non vedo l'ora di vedere il geometra grillo che insegna economia all'europa, o magari anche ad america e cina, sfoggiando il suo inglese da oxford...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      io il significato l'ho cercato in rete, si capisce che è un termine puramente inventato dall'ufficio del nostro "premier internazionale"... ma fa figo! :-)) p.s. per i soliti idioti ovviamente
    • OPS Roma 3 anni fa
      Infatti io che detesto l'anglofono,interpreto "Atto dei lavori" sicuramente errato.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    "Se il governo mi taglia lo stipendio (da 850mila euro l'anno, ndr) me ne vado". Parola di Mauro Moretti. Ecco,quando uno se ne esce con una frase come questa, pensi non soltanto ai cervelli, ma pure agli intestini crassi in fuga verso l'estero.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    E' una tassa iniqua che colpisce che colpisce quasi esclusivamente i piccoli risparmiatori, quelli dei conti correnti bancari e del risparmio postale . Infatti, hanno depositi da poche migliaia di euro e non possono ricoverare i loro soldi dentro società finanziarie o di comodo. Al Ministero dell'economia hanno certamente fatto i conti, perché ormai hanno i saldi di tutti i depositi in banca, e ne hanno concluso che è più lucroso colpire l'immensa massa dei piccoli che pochi ricconi . Che schifo !
    • davide zanini 3 anni fa
      sei proprio fuori strada, permettimi se uno ha 10.000 euro investiti in un obbligazione a 5 anni con rendimento al 2% (più o meno sono i tassi attuali) pagherà 12 euro in più all'anno solo sul guadagno. Ma non era il movimento 5 stelle che parlava di un taglio e consolidamento del debito, che tradotto voleva dire che al posto di 12 euro sul guadagno i risparmiatori avrebbero perso parte del capitale... Insomma se si vuole diminuire la tassazione sul lavoro bisogna aumentare quella sulle rendite. Detto questo anche le banche pagano le tasse sulle plusvalenze... anzi per le società il guadagno diventa reddito i impresa e pertanto soggetto ad aliquote anche più alte.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Paolo è proprio così. Questi ladroni sputano in faccia all'equità sociale. A loro interessa solo togliere dalle tasche dei cittadini per mettere nelle proprie e vanno a prendere dov'è più facile.
  • tra il dire e il fare Utente certificato 3 anni fa
    SULLO ZOLLVEREIN. Quello che ha in mente una parte dell’establishment tedesco è il modello dello Zollverein ( unione doganale della Germania avvenuta tra il 1834/1866 ) . Quando la Prussia unificò la Germania inglobando i vari stati e staterelli dell’ex impero austriaco. Niente di male se questa proposta non fosse vissuta come un dogma e non letta come una possibilità. Per attuare lo Zollverein i prussiani impiegarono più di trent’ anni . Mentre qui siamo al tutto e subito . Quello del mettersi fretta è una caratterista umana, mentre la realtà del divenire richiede tempo e assimilazione da parte degli stati membri. Compito questo che dovrebbe essere della politica, che al momento latita, essendo la classe dirigente tedesca (senza la quale non ci sarà nessuna Grande Europa) in balia di opposte sollecitazioni . Preda dei sondaggi e dei cambiamenti di umore. Quello che possiamo dire è che la Germania, in questo momento, sa comandare, ne ha la forza economica , ma non guidare . Pensiamo ai modi e ai tempi di un piano Marshall del primo dopo guerra che aiutò quel paese a ricostruirsi e uscire da una diffusa miseria, a differenza della Germania dell’ Est che aveva messo al centro del suo operare l’ideologia invece del benessere dei cittadini .
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il risparmio privato italiano nonostante sia in continua e progessiva erosione è rimasto consistente. I ladri al potere lo sanno e lo tengono monitorato come se fosse il loro. Sanno che, non appena c'è la necessità di dare un'aggiustatina ai conti dello stato da loro depredato, possono andare a prenderne una fettina. Non sanno e non vogliono fare altro. Toccare i risparmi è un'operazione semplicissima e velocissima, a differenza delle azioni politiche serie che darebbero una svolta significativa in tempi medio lunghi. Basta dare mandato alle banche politicizzate di aumentare l'aliquota del prelievo ed il gioco è fatto. Anche un cretino lo saprebbe fare e persino loro ci riescono!
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo con teodora e paolo.il problema è che il movimento 5 stelle sconta origini di sinistra paleocomunista
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Concordo. Altre chiacchiere servono solo a riempire inutilente spazi
  • Gianni C. 3 anni fa
    Beppe hai sentito il riesumato che ha detto? che ci soffierà il 50% degli elettori.. ahahaha
  • cres 3 anni fa
    CAVALLO DI BATTAGLIA DEL GIA' TREMONTI DEL BERLUSCA,PADRE SPIRITUALE DEL RENZIE DI FIRENZE (PADRINO, CERTO VERDINI):LA RICCHEZZA PRIVATA DEI RISPARMIATORI ITALIANI (9.000MLD DI EURIIII) ANDATE A RISENTIRE IL FU TREMONTI NELLE INTERVISTE DEL TRIC-TRAC BALLARO' DELL'EPOCA. QUINDI CI SIAMO...LE TASSE NON LE PAGA PIU' QUASI NESSUNO O PER LO MENO CHI HA UN PO' DI SALE IN ZUCCA E HA LA POSSIBILITA' LE ''EVADE||'' NELLA CHIARA CONVINZIONE - PURTROPPO ESATTA - CHE LE TASSE PAGATE ALLO STATO FANNO META' PER UNO PD- F.I. E BERLUSCHINI. TASSANO LA BENZINA ...CIRCOLANO MENO MACCHINE. TASSANO IL PANE.....SI COMPRA MENO PANE. OH, PORCO BOIA E COME SI FA ??? FURBACCHIONI GLI ITALIANI...SI TENGONO DA PARTE GLI SPICCIOLI PER RIFARSI I DENTI ? PRIMA NOI,BIRBACCIONI..! ZAC E TI TAGLIO I RISPARMIUCCI...E SE NON T'ACCONTENTI TI MANDO PURE EQUITALIA CON IL LACCIO E LA PERTICA COSI' TI IMPICCHI DA SOLO.. !! QUESTO E' IL SUNTO DEL SENSO SOCIALE DELLA STORIA DELLA SINISTRA ITALIANA....E DELLA DESTRA (LOMBARDIA DOCET). SECONDO ME GLI ITALIANI LO SANNO E LE VARIE ELEZIONI ...PASSATE SONO STATE TRUCCATE COME QUELLE DEL DOPOGUERRA. ECCO PERCHE' NON MOLLANO IL MINISTERO DEGLI INTERNI:DEVE GESTIRE LE ELEZIONI CON L'AIUTINO DEI GENERALI DELLE FORZE ARMATE (TANTO CARI A NAPPPULITANO) CHE FARCISCONO DI SOLDI E INCARICHI FINO ALLA MORTE: QUALE GENERALE DAREBBE ORDINE AI CARABINIERI DI NON OPPORSI ALLA GENTE QUANDO SI GNACCANO 20.000, 30.000 AL MESE (COME I PARLAMENTARI), COL RISCHIO DI PERDERE I PRIVVILLEGGGI...GUADAGNATI SUL CAMPO (NON DI GUERRA). MARX:L'ECONOMIA E' L'ANIMA DELLA STORIA.
  • maurizio 3 anni fa
    Se non vogliono pagare nemmeno quelli ricchi come te, chi deve pagare? su Moretti non hai detto nulla, lo stipendio di Moretti non è immorale in questo contesto economico. Grillo caccia i soldi e non rompere le balle!!!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Che fate oggi sabato ? Spesuccia ? E dove ....... fuori piove ! Supermercato ?ipermercato? centro commerciale ? Discount ? . . E dai ! ........ poi ci lamentiamo, piangiamo, sbuffiamo gridiamo, Qualità? Imballaggi? Rifiuti? Inquinamento? Ci indignano . Siamo tutti responsabili........... a nostra insaputa Quando acquistiamo Usiamo il nostro potere Per 10O gr di prosciutto Per un telefonino Per un detersivo Per un automezzo Per dei rapanelli Per una casa Per una maglietta Per un foglio di carta Per una sedia Usiamo il nostro potere Usiamolo bene Per usarlo bene dobbiamo essere liberi Per essere liberi non chiediamo denaro alle banche Leggo i post e relativi commenti E il 90% parlano solo di denaro Di banche, di come viene creato di come viene amministrato Siamo tutti ossessionati, tutti plagiati, possibile non ci sia un altro modo di concepire la società civile Di utilizzarlo solamente come un mezzo di scambio Maledetti coloro che hanno iniziato ad accumularlo, custodirlo, moltiplicarlo Poiché tutte le cosa hanno un inizio e una fine Ho ancora speranza di vedere gli esseri umani vivere la vita . Molti hanno continuato a farlo. Molti sono tornati a farlo Abbandoniamo le istituzioni mercificanti il denaro Scegliamo una vita parallela .
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Prendersela con il denaro è come prendersela con la lingua!... entrambi sono due strumenti di comunicazione per ottenere qualcosa... con la differenza che più usi il primo e meno usi la seconda!... e viceversa... ovvero meno usi il primo e più usi la seconda! .-)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ..e intanto la gente và via, sempre di più qui rimane la zavorra, se ne vanno i giovani migliori ma anche i pensionati, un amico mi ha detto che già 50.000 pensioni vengono trasferite all'estero.. avanti così e questo sarà un paese di alienati
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Concordo.Soddisfatto. http://youtu.be/TQS3G8_LKEg
    • OPS Roma 3 anni fa
      Per forza! Ci è stata scelto un sistema economico basato sui consumi,ci hanno dato la scatolina con quattro ruote, i cellulari. A proposito di qu3esti ultimi, osserva cosa fa la gente che viaggia sui mezzi pubblici. Ha sempre il telefonino in mano. Sono tutti schizzofrenici. Siamo celebralmente malati.
  • Claudio 3 anni fa
    E io pago: Dal 2008 la pressione fiscale è aumentata di 56 miliardi Più la nostra economia entrava in crisi, più si è fatto ricorso alla leva fiscale:http://uomoqualunque.net/2014/03/e-io-pago-dal-2008-la-pressione-fiscale-e-aumentata-di-56-miliardi/
  • OPS Roma 3 anni fa
    A PROPOSITO DEI MANAGER PUBBLICI! Avete letto ogni singolo curricum vitae? Vi consiglio di farlo. Dopo di che, abbiamo manager con tali esperienze per sostituirli? Il fato è che questi signori vengono sempre arraffati dalla politica, e li iniziano i guai. Altrimenti li mettono le massonerie.Chi ci garantisce che i neo manager siano completamente indipendenti dai due poteri suddetti?
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Morale della favola, per i risparmiatori residenti in Italia, con conti correnti in banche italiane, non c'è alcun motivo per essere fiduciosi e tranquilli. Nel loro caso il rischio non paga! Al risparmiatore spetta il rischio d'investimento per finanziare lo stato e/o le aziende, allo stato compete una grossa fetta del rendimento (quelle poche volte che l'operazione non sfocia in una fregatura) senza correre alcun rischio e fornire nessuna tutela. Inoltre incombe sulla testa del piccolo risparmiatore, "che in Italia non tutela nessuno", il grossissimo rischio che i politici usino il bancomat virtuale in loro possesso per effettuare prelievi forzosi in qualsiasi momento. Hanno trasformato le banche politicizzate in surrogati dell'agenzia delle entrate. Le banche sono il luogo più rischioso nel quale depositare i propri risparmi!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Le tasse sui risparmi a quando quelle sugli sprechi? generali mai andati in guerra ammiragli senza navi gran piloti in attesa per mancato carburante onorevoli nel lusso a 4 anni il vitalizio finanzieri sempre a caccia non dei ricchi ma del povero tizio evasori in grande stile palazzinari evanescenti senatori avvizziti che fan venir solo la bile consiglieri regionali con le mani nelle tasche anche loro come gli altri a buttar fumo sui giornali e che dir di un presidente sotto al suo naso passa tutto sembra strano che da lassù continui a non vedere niente ambasciate e consolati che continuano nell'ozio che importa la funzione fin che sono strapagati i banchetti ufficiali per intessere loschi affari che dire di questo Stato e di questi traffici speciali lo abbiamo visto in India quanto vale la nazione tutti fermi ad aspettare e una dignità che s'incendia basta sprechi del potere è ora di condannare i dirigenti individui in gran parte loschi strapagati per rubare per ridurre le persone a indigenti Questo stato ha speculato sui risparmi della gente lui si è preso soldi veri e carta straccia ha ritornato sì, però non è più tua il rientro è quinquennale non la puoi di certo spendere e l'interesse và in tasca sua adesso è proprio ora di finirla bisogna fare tanta pulizia qui le teste son pensanti è finita l'epoca dei pirla
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Appena letta una nuova ottima recensione su Renzi ... Dopotutto è uno che si sta dando molto da FARE ... quindi trovo giusto ed opportuno incoraggiarlo un po' ... divulgandovela ... "noi facciamo le cose e voi sapete solo criticare” continuamente ci dicono ... allora ... niente critiche (ma tante solide verità) ... http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/22/renzi-il-sale-della-vita-e-la-retorica-dellottimismo/922500/ ahahahahahah tana per Renzi (^_^)
  • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
    Non si possono scrivere post approssimativi così ! Non possiamo essere sempre contro TUTTO: azioni; non avremmo dovuto leggere questa parola. Chi ha azioni, gioca in borsa; chi gioca non è un risparmiatore, è disposto anche a perdere i suoi soldi. Tassare la gente che vive di rendita o i pensionati? O chi guadagna meno di 1500 euro? Beppe chi troppo vuole nulla stringe. Decidi quale parte di società vuoi difendere, quale parte è immorale proteggere. Se difendi gli azionisti, in Italia, nel 2014, poi non andiamo in TV a dire che siamo nati nel giorno di S. Francesco perché facciamo ridere.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      l'azionariato di per sé non e' un male, anzi incentiva e permette alle societa' di nascere, ingrandirsi e investire, permettendo anche ai soci (azionari) di condividerne gli utili. E' parte attiva della crescita sana. Se non lo fate voi in parte lo fanno altri (fondi pensioni inps poste banche) Il problema semmai lo diventa quando si entra nella speculazione, ma qui diventa un problema legislativo e secondo me anche di banche centrali (che inniettano nel circuito miliardi di liquidita')
    • barbara f. Utente certificato 3 anni fa
      credimi conosco pensionati che dopo una vita di lavoro ci investono parte dei risparmi e non ci trovo nulla di male
    • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
      Barbara un piccolo risparmiatore non investe in azioni (spero tu sappia di cosa parli). Siamo seri.
    • barbara f. Utente certificato 3 anni fa
      non credo si debba parlare di categorie da difendere ma difendere da eccessiva tassazione i piccoli risparmiatori anche se investono in azioni
  • fracatz 3 anni fa
    ..........questa è dura da capire. Ma come anche ieri a sera beppe ha confermato a tutti i morti di fame (pensionati e lavoratori che hanno quelle poche migliaia di euro con cui non possono comprare case, box o negozi) che lui non ripaga il debito e considera carta straccia i bot e i btp e mo' ve state a lamentà perchè quarche bischero aumenta le tasse sui rendimenti? Ma arringraziate ddio che nun sequestrano ancora tutti i depositi ed i contanti delle banche arrringraziate
    • fracatz 3 anni fa
      èhèhèhèhèhèhèhèhè cara ritarella levi, è proprio grazie a genterella comme a te (il nostro amato bobbolo) che ce aritroviamo come che ce aritroviamo. I caporioni parlano in tv ed il bobbolo capisce solo quello che ama capire
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ecco il troll di me..a ! Beppe non ha parlato del debito pubblico ma del fiscal compact ...
  • sara 3 anni fa
    che meschini che delirio ..solo per avere una rendita di 1000 euro al mese dovresti avere almeno un milione di euro vincolati...vivi nella fantasia. Renzi vi vuole tutti morti di fame senza un centesimo da una parte..guarda che non c'è niente di male ad avere dei risparmi,se questo paese non è ancora definitavamente andato a fondo è stato proprio grazie ai risparmi delle generazioni precedenti..se qualcuno abita in delle case è perché dei genitori gliele hanno comprate,dei nonni..se delle famiglie riescono a far studiare i figli è grazie a quei risparmi che demonizzi..ma davvero un domani che hai bisogno di un impianto dentale o vuoi cambiarti il cesso ti piacerà andare a elemosinare da amici e parenti...risparmio è dignità..è avere quel margine per non vivere con i soldi contati schiavo come ti vorrebbero loro..è affrontare senza uccederti una multa imprevista..state cadendo nella loro trappola tonti,chi ha i soldi veri se li è già imbertati e siccome lo stato vi ha ridotti in miseria volete togliere i risparmi delle dentiere..che meschinità..che miserabilume morale oltre che materiale...ma provate invece a metter qualcosa da parte e a non far vergognare i figli elemosinando un domani ..i risparmi danno la dignità che manca ai disperati..
    • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
      Vedi come sempre si perde di vista l'obiettivo. Immorale è che per un impianto , dentiera si debba risparmiare una vita. Una sanità sempre più privata è immorale. Non ho mai letto un post sulla sanità da quando leggo il blog.
  • virus 1953 3 anni fa
    La stupidità è una dote umana che molti hanno.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. @ er fruttarolo http://www.games.it/pictures/20130318/dukenukem2-1.gif :)) bei tempi...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      No...locale malfamato...
    • paoloest21 3 anni fa
      spirito d'emulazione? :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E certo,c'ho giocato,puro,a quello...ma,me toccava de usci' de casa...e mette i gettoni...'tacci loro quanti sordi buttati...e,in più,me stavano a spara' pe' davero...
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao nike!te sei un frugoletto:)) ciao paolo! frù! io ho conosciuto anche questo: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/a/a0/Duke_Nukem_Screenshot.png il primo, '91... te sei giovane... :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ...non so... io non credo fossi ancora nata...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Paolo!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Duke Nukem 3d pe' Sega Saturn...'96,giù de li'...bei tempi...me piacevano ancora i videogiochi...
  • alessandro garassini 3 anni fa
    finalmente viene affrontato il tema inerente il rapporto tra prelievo fiscale ed art. 47 della Costituzione. Sulla scorta di tale norma deve ritenersi pacificamente incostituzionale il prelievo tributario su ogni forma di risparmio. Da ciò deriva anche l'incostituzionalità dell'IMU e di ogni imposta sugli immobili posto che essa va a colpire beni che in Italia costituiscono una forma di risparmio. Sul punto la posizione del nostro Paese è del tutto diversa rispetto a quella delle altre nazioni Europee, nelle quali la propensione dei privati all'acquisto di immobili, da destinare ad abitazione o ad investimento, è molto inferiore. Deve dunque essere ripensata la politica fiscale che deve mirare a salvaguardare da un lato il lavoro e dall'altro il risparmio, garantendo al contempo il gettito necessario a far funzionare (meglio) la macchina pubblica, che deve essere fortemente snellita (costo aumentato in 15 anni di oltre 200 miliardi di euro). Per far si che il prelievo sia giusto esiste un solo strumento, in grado di combattere non solo l'evasione fiscale ma anche le mafie, la corruzione, la microcriminalità e buona parte di ogni altra illegalità. Tale strumento è la completa abolizione del denaro contante e la sua sostituzione con la moneta elettronica, che non necessariamente deve essere appoggiata al sistema bancario. Questo consentirebbe di recuperare quasi 200 miliari di evasione e corruzione, ridurre la pressione fiscale in pari misura, dare liquidità al nostro sistema e competitività alle nostre imprese riducendo il cuneo fiscale ed il costo del lavoro e, dulcis in fundo, dando regole economiche omogenee a tutta la nazione, creando così l'Unità d'Italia, fino ad oggi solo sulla carta. Ben vengano idee semplici, praticabili migliori e più innovative, ma non mi sembra che all'orizzonte ve ne siano.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      certo..la grande evasione (banche, multinazionali, industria, mafia) secondo te viene fatta con i contanti? Il contante e' ancora una delle poche liberta' che ci vengono ancora concesse..
  • tra il dire e il fare Utente certificato 3 anni fa
    Sono veneto e le risibili cifre messe in giro dagli 'organizzatori' dell'ultima bufala elettorale, la dice lunga sulla fame di poltrone di chi ha poca voglia di lavorare e tanto di farsi mantenere . Esempio classico la family Bossi. Cifre che ci suggeriscono che ci sono dieci computer per casa . Una balla mediatica per stare sotto i riflettori e godersi il momento G.
  • angelo rinaudo Utente certificato 3 anni fa
    e visto i tipi che ci governano c'è d'aspettarsi anche una patrimoniale una tantum sui nostri risparmi
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Se si mette in mano un paese sull'orlo del tracollo economico-finanziario ad un profondo incompetente in materia economica e finaziaria, alla prima curva si finisce giù dal burrone. La cosa peggiore è che il personaggio alla giuda del paese, senza adeguati meriti e competenze fondamentali, si circonda di personaggi più ignoranti di lui (vedi Delrio e le dichiarazioni sulla tassazione delle vecchiette e del risparmio) e consulenti, improponibili per un leader politico, della mediocrità di Davide Serra. Il paese è nelle mani di sprovveduti che ignorano completamente quali misure vanno immediatamente adottate (e partono con l'idea di tassare le vecchiette piccole risparmiatrici) per togliere il paese dai guai in cui si trova.
  • Patrizia D.P. 3 anni fa
    Ieri ho seguito l'intervista di Beppe Grillo a Bersaglio Mobile di Mentana. Per la prima volta cambio partito alle elezioni. Comunico quindi a Beppe Grillo che alle prossime elezioni europee avrà anche il mio voto! Se rilasciasse altre interviste così e tutti lo ascoltassero... ce la farebbe a sbatterli tutti fuori, come è tempo che sia. Grazie.
  • stefanodd 3 anni fa
    Beppe, ma troppo tardi per chi? Per milioni di italiani, disoccupati,cassaintegrati, precari,partite iva e commercianti con equitalia e agenzia dell'entrate addosso, piccoli imprenditori disperati,vittime dell'usura bancaria...è già troppo tardi, è solo per chi continua a votare PD-PDL che vive ancora e da sempre in un'altro pianeta che non è mai troppo tardi!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""Grillo per la prima volta non urla. E dice cose buone e giuste"" http://www.wallstreetitalia.com/article/1679661/politica/grillo-per-la-prima-volta-non-urla-e-dice-cose-buone-e-giuste.aspx e son segnali...
    • paoloest21 3 anni fa
      è partito da solo?!?!? stavo a terminà... vabbè, solite fesserie me le tengo per me:)))
    • paoloest21 3 anni fa
      daniele se la gente si informasse... è pigra, ma si stanno rendendo conto piano piano che li stanno prendendo in giro... un alt
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      poveri noi!,la gente ha paura di un comico che urla,ma di questi non ha paura.
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    "Le tasse sul risparmio"?!... °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° No... grazie!... Il risparmio sulle tasse... prego! .-|||
  • tra il dire e il fare Utente certificato 3 anni fa
    Il problema è la liquidità , e cioè mettere sul mercato una quantità di denaro tale , come ha fatto la Fed, in grado di mettere in moto il motore produttivo . Cosa che non è stata fatta perché alla Bundesbank tedesca piace la politica guglielmina dello Zollverein. Politica fiscale e doganale che avvantaggiava la Prussia a scapito degli stati tedeschi del sud del paese Baden, Wurtemberg, Baviera ecc. Continuare con la politica del contagocce o di Nosferatu che succhia il sangue al ceto medio e produttivo per darlo a chi lo ha dissipato . Esempio classico i sette mld di euro buttati nella fornace Alitalia. Complice i sindacati e il Silvio Tremonti del bunga bunga finanziario.
  • ciriaco baldassare marras Utente certificato 3 anni fa
    forza M5*****
  • gabriella Monfasani Utente certificato 3 anni fa
    BASTA! ribelliamoci i loro stipendi devono essere tassati!!!!!è ora di dire BASTA NON NE POSSIAMO PIU'!!!!!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. nun ce posso crede!!! @matteuccio ieri lo avevo suggerito a vossia.. ma si è fatto scavalcare: "Il ministro Lupi all'ad di Fs Moretti "Se vuole è libero di andare via""" da lupi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! matteuccio? unfit! :))
  • Dino . Utente certificato 3 anni fa
    Volevo aggiungere facciano inserire le rendite nel 740 così le tasse verranno pagate in proporzione,
    • angelo rinaudo Utente certificato 3 anni fa
      non mi piacerebbe pagare le tasse sulle rendite provenienti da risparmi che non sono altro che soldi al netto di tasse già pagate ( es. stipendi, tfr, ecc.). Si tratterebbe di essere tassati due volte. Però piuttosto che pagare tutti indistintamente la stessa aliquota, concordo col denunciare le rendite fra i redditi totali annui.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Ps: solleciterei i nostri ragazzi deputati e senatori di prendersi in carico il problema delle persone morose incolpevoli per perdita di lavoro per arginare il dramma della perdita della casa perchè le banche, anche vantando un debito piccolo, possono pignorare un immobile di valore molto maggiore e svenderlo a cifre ridicole: chi indennizzerà il proprietario del minor valore?
  • gabriella Monfasani Utente certificato 3 anni fa
    Dobbiamo vincere noi!!!!!ma purtroppo ci sono àancoratroppi coglioni in giro!!!!!!!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Che poi,a parte che ce rimette,è sempre quella più debole e delicata...i cojoni,appunto...
  • massimo f. Utente certificato 3 anni fa
    Sono un piccolo risparmiatore come milioni di italiani e quello che non sopporto è che questi chiamano "tasse sulle rendite finanziarie" quelle che in realta sono tasse sui risparmi. Si deve creare una linea di demarcazione fra quello che è da considerarsi risparmio e quello che è rendita finanziaria. Io penso che almeno fino a 100000€ sia da considerarsi rispamio, oltre si puo incominciare a considerare rendita finanziaria. Quindi le tasse devono essere progressive. Mi sembra una soluzione ragionevole. Non si puo continuare a colpire/punire i piccoli risparmiatori, che ricordo si pagano anche il 2xmille sul conto titoli sia che si guadagna sia che si perde, oltre a tutte le tasse sotto forma di bolli. Eviterei di far rientrare nella categoria dei risparmiatori quelli che fanno trading nel mercato azionario, ovviamente!
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      meglio se ti mangiavi tutto e poi ti mettevi a carico dello stato
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Gia da quella definizione "rendite finanziarie" si capisce che sono dei volgari demagoghi e che strumentalizzano l'arte del linguaggio per ingannare i cittadini.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Se introduci in serie: Tobin Tax, Imposta patrimoniale demagogicamente definita "imposta di bollo", tassazione dei frutti dei sudati risparmi alzata ancora una volta al 26%, allora vuoi distruggere anche il settore del risparmio nazionale. Questo è accanimento con chi finanzia il sistema produttivo, con chi ha lavorato e risparmiato onestamente e che l'ideologia di sinistra considera un delinquente da espropriare per finaziarsi! Tassare oltre il ragionevole il risparmio, disincentiva anche quello, così come il lavoro. E' una cosa gravissima per l'economia e solo degli sprovveduti al governo possono non rendersene conto! I calcoli di Renzi co sono completamente sballati perchè prodotti da degli incompetenti. Alzare le tasse su immobili e risparmi "ogni sei mesi" riduce il gettito e non lo aumenta. Queste scelte producono effetti psicologici e reali negativi. Le famiglie perdono parte di una loro fonte di reddito e chi è ricco occulta i propri risparmi ove non vengono colpiti vergognosamente. Alla fine una buona fetta del risparmio non solo non paga il 26% ma nemmeno più il 20%, non paga più nulla al fisco italiano. CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE!
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Quando avranni ridotto o costretto tutti gli italiani ad essere nullatenti e nullafacenti non avranno più nessuno a cui rompere i coglioni! Stanno facendo di tutti per raggiungere il risultato. In Italia almeno chi non ha nulla lo lasciano perdere!
    • luciano 3 anni fa
      non bisogna avere risparmi..bene..mi papperò tutto quando avrò finito fino all'ultimo centesimo mi metterò sul loro groppone mi occuperò uno stabile senza pagare utenze e tasse ,mi beccherò il reddito di cittadinanza, la mia grassa moglie farà 3 figli e non lavorerà..tanto non pagheremo mai ne mensa ne gite..e vivremo meglio di chi cogl paga tutto e magari aveva risparmiato qualcosa per non esser di peso alla società disgraziata..poi vado a piagne da SANTORO O FORMIGLI dando le coordinate per l elemosina ..ottimo affare complimenti
  • Dino . Utente certificato 3 anni fa
    Non capisco il problema Renzi tassa i guadagni non i risparmi, è giusto è ora di piantarla di avere gente che vive di rendita nella maggior parte dei casi non produce niente, pensionati e lavoratori dipendenti pagano le tasse sul lordo in media il 30 % la classe media il 35 % , pensionati e lavoratosi di qualsiasi ceto hanno i loro risparmi all'INPS che oltretutto non sta più pagando chi ha veramente versato , gli altri che hanno evaso e pagato le tasse sul netto hanno il gruzzolo in banca che usano per investire in azioni bot ecc. che paghino le tasse sulla rendita!Inoltre i soldi nelle banche non producono niente e non aumentano il lavoro, i soldi vanno investiti non nelle finanziarie ma sul territorio. Penso che sia immorale vivere di rendita come i parassiti. Chi cazzo ha scritto questo articolo.piantatela con le cazzate . Dice bene Grillo rinegoziamo il debito pubblico e così non avremo più bisogno di vendere Titoli di Stato.
  • jhon sapienza 3 anni fa
    Ciao Beppe, abbiamo appreso della tua iniziativa a riguardo delle elezioni europee, siamo del movimento Nuova Era con il presente siamo ad informarvi che se esiste una sola possibilità di darvi una mano, noi siamo a vostra disposizione vi anticipiamo che il nostro potenziale oscilla tra i 15 - 20 mila voti nelle attuali condizioni, compiendo il massimo sforzo possiamo forse raddoppiarli, siamo contro questa casta di magnaccioni, rimaniamo in attesa di leggervi, grazie Nuova Era.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Per un modestissimo gettito stimabile tra 0,8 ed 1,4 miliardi (che secondo me sarà ancora più modesto) hanno scelto e trovato l'accordo tra partiti di governo sulla tassazione dei risparmi delle famiglie. E' questo l'unico punto certo del governo Renzi, tutto il resto è fuffa. Invece di colpire i gestori evasori delle slot machines, di regolamentare e tassare la prostituzione, o reperire quelle poche risorse (un paio di miliardi) dalle decine di attivita che non producono ricchezza per il paese ma la bruciano, gli idioti al governo si accaniscono sui risparmiatori onesti invece di tutelarli ed incentivarli. Sarebbe uno scandalo se nessuno in parlamento facesse ostruzionismo ad oltranza "con una durissima battaglia" contro questo provvedimento demenziale. BOCCIATELO! E' imponendosi su questi temi che si conquistare il consenso ed il voto degli italiani.
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Ricordo che dal 1/3/2013 grazie ad un provvedimento dell'allora Rigor Monti (appoggiato da (PD PDL ecc.) è stata inserita una nuova tassa sulle transazioni finanziarie: Faccio un breve esempio: ho fiducia in un'azienda e decido di affidarle i miei risparmi quindi compro il controvalore di 10.000 euro di questa azienda sottoscrivendo delle azioni. Ebbene oltre a pagare le commissioni bancarie e i costi dell'intermediario che c'erano già è stata inserita una nuova tassa cosidetta Tobin tax che fa un ulteriore addebito dello 0,1%, nel caso specifico si tratta di € 10. Ebbene trovo questo ulteriore prelievo una vera forzatura che andrebbe eliminata al più presto perchè tassa proprio il risparmio e non la puslavenza. Infatti si paga subito indipendentemente da futuri eventuali guadagni e se per disgrazia uno dovrà per varie cause vendere le azioni e non guadagna niente anzi, ci può anche perdere, la tassa l'ha già pagata e non recupera niente. Trovo assurdo anche la decisione delle banche di addebitare tale imposta sulle transazioni finanziarie a parte, determinando una nuova operazione che come numero va ad aggiungersi a quelle che normalmente la banca concede a titolo gratuito quindi con più facilità di superare la soglia e di andare incontro a costi per ogni operazione eccessivi.
  • Danir Rossi Utente certificato 3 anni fa
    Sono felicissimo che abbiano alzato la tassazione delle rendite! Non sono i risparmi ad essere tassati ma le rendite che i risparmi producono! Non capisco perché i soldi guadagnati da una rendita finanziaria debbano essere tassati in forma minore dei redditi da lavoro! Un'assurdità, un paradosso!
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      il risparmio, non essendo consumo, diventa investimento cioè il motore dello sviluppo
    • Danir Rossi Utente certificato 3 anni fa
      Ora sono tassati, non quando la tassazione era al 12,50% ! A parte questo, tutte le strade portano a Roma! Non ho mai detto che la tassazione è giusta, dico che è ingiusto che la tassazione da rendite finanziare sia inferiore alle altre, il che è molto diverso da ciò che avete capito voi.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Caro Rossi, quello che c'è da fare per risolvere il problema di una tassazione sul lavoro fuori dal mondo, non è aumentare le tasse sul risparmio, ma abbassare quelle sul lavoro prendendo risorse non dai risparmi delle famiglie ma dalle migliaia di rivoli che le sprecano o rubano! I soldi vanno presi combattendo corruzione, sprechi, rendite parassitarie, evasione, elusione, costi improduttivi, ecc. ecc.. Se tu togli dalle tasche del lavoratore una parte dei frutti del suo risparmio per poi mettela, parzialmente, nella sua stessa busta paga, hai solo fatto il gioco delle tre carte, solo demagogia.
    • gabriella Monfasani Utente certificato 3 anni fa
      tutti i risparmi sono tassati! è vergognoso!!!!!!i nostri risparmi sono talmente tassati che forse è meglio metterli sotto al materasso!!!!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      guarda che sono già tassati più del guadagno da lavoro 26% guadagno 0,2% bollo tobin tax rifatti i conti.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Tolgono ai cittadini per trovare risorse necessarie a mantenere il loro stile di vita! Tagliano, tassano tutto tranne che i loro privilegi. I risparmi dei loro amici, come il loro ideologo ing. Carlo De Benedetti, li lasciano tranquilli in Svizzera e tassano quelli degli italiani onesti.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Cavoli che culo ragazzi! non ho questo problema! Pensate: tutti i risparmi di una vita dei miei genitori sono stati investiti in un'attività che ha dovuto chiudere perchè illusa ed imbrogliata da un grosso gruppo che aveva promesso grandissimi guadagni mai realizzati ed in una casa; abbiamo perso il lavoro in tre membri di una stessa famiglia e non siamo più stati in grado di pagare il mutuo perchè senza reddito, ora la banca si prenderà la casa... non so se ridere o piangere... Buon pomeriggio amici del blog!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Dichiarano di voler allineare la tassazione dei risparmi italiani alla media europea e, di fatto, spingono il prelievo ben oltre quella media. Invece i loro stipendi "ben oltre la media europea e mondiale" non si toccano, quelli vanno bene così, non si discutono. Sono maestri di ipocrisia.
  • LuigiP 3 anni fa
    Non solo il 26% di tassazione delle rendite ma anche il bollo del 2 per mille sulle somme vincolate, che si mangia ulteriormente quel poco d'interessi sui risparmi che dovrebbe limitarne l'erosione dell'inflazione. Ladri.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il finanziamento pubblico ai partiti o rimborsi elettorali dicono che li toglieranno (FORSE???) in tre anni (per me non lo faranno mai!). I risparmi degli italiani li tassano, ancora di più, dal 1° maggio!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Solo un governo di dementi può sperare di ottenere ritorni positivi dall'aumento della tassazione del risparmio. Se adottano questi provvedimenti o sono profondamente ignoranti o non hanno a cuore l'economia, la crescita, la prosperità delle famiglie, la sicurezza percepita e reale del risparmio. Questa gente distrugge la fiducia ed induce timore in chi risparmia e finanzia il sistema produttivo. Questi politici invece di creare fiducia, il cosiddetto "effetto ricchezza", originano pessimismo, sfiducia e (dato che l'economia è commessa alla psicologia dei cittadini) miseria.
  • tra il dire e il fare Utente certificato 3 anni fa
    Se non si tassa il parco buoi, come si diceva una volta, chi è che paga all'ambasciatore italiano a Tokyo 27.000 ( ventisettemila ) euro al mese . Il triplo del suo collega tedesco che ne prende 'soltanto' novemila. Nonostante la Germania abbia il triplo del nostro Pil . Il nostro paese sta passando da 'equità' in 'equità' si toglie ai poveri per darlo ai ricchi.
  • Roberto Santi 3 anni fa
    Renzino il sfascia italia, ma tanto lui è pronto nel prendere il posto di baroso il non eletto da nessuno come lui. come gli leghisti del veneto che hanno il cervello marcio, con la seccessione del veneto. Aiuto fermateli son pazzi.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Dovete stare attenti il nemico è forte e preparato mezzi e uomini non scarseggiano potrebbe essere un periodo cruciale è la storia che ce lo dice è la storia che si ripete quando si rischia sbilanciamento di controllo e di potere... Dovete stare attenti sento puzza di bruciato attenti all'entusiasmo qui si rischia nuove stragi ci sarà il terrorismo? forse sì, forse no ma non lasceranno la mano non la lasceranno facilmente e nuove morti potrebbero sortire lo si è visto di recente in un paese un po più ad est soldati mascherati bandiere rigirate tutto per confondere i santi spacciati per assassini... Dovete stare attenti fidatevi di chi ha già visto la malavita ha la laurea non più un dito sul grilletto oggi si pagano sicari poco importa se sono agenti se sono quelli di uno Stato gli ordini non si discutono soprattutto se son sommersi.... Dovete stare attenti alle stagioni del terrore aprite bene gli occhi si fa dura la stagione più vicini al successo e più si rischia grosso il Potere è infido e non molla certo l'osso
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Okkei,faccio 'n'artra gamba ar tavolo... http://youtu.be/6n2Sno19gQE
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      No. Ma potremmo fa' un vassoio di bruschette con salsa di cicuta,olio, aglio e pomodoro, tanto per renne il tutto più appetitoso e falli schiattà contenti... :D
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      eheheheh..Fruttarò..machiavellico tu :-)) Ciao Chiara!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Sincronizzando l'orologgi,e,facendose pasa' pe' turisti?? Nun dovemo da nell'occhio... Ma,er palazzo,è quello che penso io?? Pe' risponne si',scrivi no,pe' risponne forse,scrivi si'...
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      Quante complicazioni! Un po' di cicuta spezzettata nell'insalatiera della Bouvette e risolviamo il problema. Ps dimenticavo...avvisare i deputati 5s che l'insalata mista fa'venì 'e colichette...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      basta darsi appuntamento..proprio davanti al Palazzo
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Okkei...basta parti',che so' da 'n viale...basta che nun sia 'na piazza...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Fruttarolo, incomincia a mettere da parte anche la verdura un po' marcia che presto si và in corteo a Palazzo... :-)))
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Non riesco bene a capire per quale motivo si fa fiscalmente una discriminazione "razziale" fra umani e banchieri, se le tasse sono differenti per quale motivo un umano dovrebbe investire in italia? tanto vale tenersi i soldi nel materasso per evitare il rischio di vedersi prosciugare il conto come a Cipro. E se l'Italia deve ridurre il suo debito di 50 miliardi perchè spingere sull'investimento in bot? Se è vero che riduciamo il debito di 50 miliardi a fine anno non servirebbe quasi emetterli i bot e i privati non servirebbero a nulla a meno che le banche non siano tutte sull'orlo del baratro o non si preveda entro pochi mesi la fine dell'euro (o entrambe le cose). Oltre al 20% sui guadagni finanziari esiste anche un'imposta di bollo pari allo 0,2% sul totale dell'investimento non sul guadagno quindi per nulla trascurabile. Faccio notare che finora Renzi sebbene sotto elezioni europee ha fatto due cose: tanti annunci e poi solo aumenti di tasse (vd tares e 0,25c benzina). Uguale a Monti tranne che per la serietà. A giugno sarà un massacro. p.s. la tassazione sul risparmio non ha risvolti incostituzionali ma fa un tantino schifo lo stesso. Il conto corrente è trattato come un investimento di borsa NON garantito realmente dallo stato poichè in caso di fallimento dopo gli azionisti a rimetterci saranno i correntisti (vd recenti riforme bancarie).
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il governo ha annunciato l'intenzione di collocare sul mercato quote di società in fase di pseudo privatizzazione. Il piccolo risparmiatore, oltre alla profittabilità delle società offerte, dovrà considerare il livello di tassazione maggiore. Se i risparmiatori italiani fossero evoluti, sarebbero disposti a pagare un prezzo inferiore per compensare la maggiore tassazione (con conseguente minor introito per le casse dello stato).
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Le società che avranno bisogno di finanziarsi ricorrendo al mercato obbligazionario, se si rivolgeranno ai risparmiatori retail, dovranno compensare la tassazione maggiorata sulle obbligazioni che emettono alzando i tassi d'interesse. Questo farà perdere loro il vantaggio dell'annunciata riduzione dell'Irap.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Per quanto riguarda fondi comuni e titoli azionari italiani è sempre stato meglio inverstire altrove ... magari esentasse come nei fondi Algebris dell'amico Davide Serra.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Renzi ed il suo enturage di consulenti economisti occasionali (tipo il gestore di fondi speculativi con sede alle Cayman Davide Serra o il modesto Filippo Taddei) costituiscono un insieme di incompetenti. Renzi laureato in giurisprudenza, ha una cultura economico finanziaria pari allo zero assoluto. Uno del mestiere lo capisce subito! Affidare un paese in grave dissesto economico finaziario ad uno sprovveduto in materia è un suicidio!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il gettito generato dall'aumento delle tasse sui risparmi sarà risibile e produrrà ritorni negativi come un boomerang. Se i risparmiatori italiani fosserò evoluti lincasso non sarebbe positivo ma negativo! E' sufficiente non investire in obbligazioni societarie e conti di deposito ma detenere in portafogli titoli governativi. Chi investe in bund tedeschi o Bonos spagnoli (titoli emessi da paesi ben governati a differenza dell'Italia) paga solo il 12,5%. Questo porta un gettito inferiore al 20% (distorsivo ma tollerato sino ad ora)! Il 26% rispetto al 12,5% è talmente distorsivo che la maggior parte degli investitori retail non utilizzerà più gli strumenti finanziari colpiti con quell'aliquota.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Solo un governo di sprovveduti può sperare di ottenere ritorni positivi dall'aumento della tassazione del risparmio. Tassare il risparmio è un boomerang per l'economia. Ad esempio, il governo ci dica quale gettito ha prodotto sino ad oggi la TOBIN TAX.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il gettito dell'aumento della tassazione dei risparmi annuniciato da Renzi è sovrastimato e non può coprire il 10% dell'IRAP. Le rendite dei risparmi non sono quantitativamente definibili perchè soggette all'andamento dell'economia e dei mercati. Dato che l'economia continuerà a ristagnare, con l'azione politica anticrescita del governo Renzi, il gettito sarà inferiore al prevedibile. Questo porterà alla necessità di un altro giro d'aumenti di tasse. Secondo calcoli corretti il gettito dato dall'incremento delle rendite finanziarie non arriverebbe nemmeno ad un miliardo di euro. E' facile difendere i risparmi da queste tasse e le stime del governo non tengono conto che verranno eluse dirottando i risparmi ove la tassazione è inferiore.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Assolutamente NO! Ho solo dimostrato che i suoi annunici fasulli sono infondati anche contabilmente!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      ma tu hai davvero creduto che renzi riduce l'irap?
  • b,ru,n 3 anni fa
    la capacità di una buona classe politica è prendere un popolo fatto anche di imbecilli e viziosi e riuscire a renderlo produttivo e poco vizioso! se non si riesce a limitare il vizio e a rendere produttivi gli stolti (con le buone o le cattive) e anche evitando di importarne di viziose e stolti.... tutto il resto è noia!
    • b,ru,n 3 anni fa
      le tasse infinite sono il risultato del peso dei viziosi e degli stolti sulla collettività e ogni tentativo di creare nuove tasse alimenterà i viziosi e gli stolti e opprimrà i virtuosi che via via scapperanno all'estero.... importazione di merda ed esportazione di oro trasformerà l'italia in una fogna.
  • Marco C 3 anni fa
    Oh, finalmente un post con cui concordo in pieno. Ho sempre sostenuto che quella sui risparmi è una doppia tassazione, e che il risparmio reinvestito aiuta l'economia. Sono contento se il M5S si prendesse a cuore questo tema, perché fino ad ora non mi sembra che si fosse espresso molto sulla patrimoniale messa sui risparmi italiani (imposta di bollo su € 100.000 passata dai 34 euro del 2011 ai 200 euro di oggi + ritenuta dal 12, 5 al 26%, + tobin tax che guardacaso esonera sia i derivati che le operazioni chiuse in giornata, mentre per me andava fatto il contrario).
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Dopo l'esposizione dei conti di Saccomanni, pochi giorni prima della cacciata di Letta, che davano il rapporto Deficit Pil attorno al 3,1%, improvvisamente, in pochi giorni, il rapporto deficit PIl è passato, secondo Renzie, da un 3,1% tiratissimo al 2,6%, dichiarato solo per dare un senso ai suoi assurdi annunci senza copertura! Com'è possibile se il PIL non è cresciuto?
  • JOYKEY 3 anni fa
    PROVA ...
    • JOYKEY 3 anni fa
      .....e va beheèèèèèèèèèeeeeee non passa...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    L'affabulatore Lo vedo, è diventato nonno sta seduto là in giardino con un bastone in mano lo usa da molto tempo ormai da quando fu sgambettato ora è lì, su quella panchina attorno a sè i nipotini e con loro gli amichetti assieme non si stancano mai pendono da quelle labbra l'età è avanzata veloce eppure è sempre uguale lo smalto racconta il nonno, racconta e racconta ancora tanto ha mille fiabe accattivanti le cambia, sembrano nuove attoniti i bambini ascoltano con attenzione non vorrebbero andar via ai richiami delle mamme e lui è così con quell'uditorio generoso, e più ne ha più ne mette si autoalimenta con parole affascinato pure lui da quell'innata capacità ascoltano i bambini ascoltano con passione poi d'un tratto una sorpresa è quasi una magia strana riesce a spostar da se gli sguardi indirizzati verso una strada quasi un sentiero a dir il vero ma lui ne elogia la coreografia ora sono proprio tutti girati la sua voce indirizza gli occhi tutti scrutano fissi l'orizzonte mentre lui, vecchio ma furbone fa man bassa delle loro caramelle
  • trompe lœil 3 anni fa
    sarà un diluvio elettorale per il pd....
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    LA TROIKA IMPONE ALL'UCRAINA IL PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI PER CHI HA PIU' DI 6.993 EURO DEPOSITATI! CURA CIPRO venerdì 21 marzo 2014 La prima richiesta della UE che ha "abbracciato" l'Ucraina è un pugno in faccia a tutti i cittadini ucraini che hanno un conto corrente: prelievo forzoso, stile Cipro. http://ilnord.it/c-2708_LA_TROIKA_IMPONE_ALLUCRAINA_IL_PRELIEVO_FORZOSO_DAI_CONTI_CORRENTI_PER_CHI_HA_PIU_DI_6993_EURO_DEPOSITATI_CURA_CIPRO
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      e gli sta bene! Così imparano a entrare nell'euronazismo! E dalla crimea tante pernacchie e gesti dell'ombrello :)
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Nell'anno del Signore 2009 per il ministro Maroni s'inventarono perfino un "Premio Borsellino". (un insulto alla memoria!) VARESE – Un premio ricevuto per aver "l'impegno profuso nell'organizzazione di uomini e mezzi sia per combattere la mafia interna, sia per limitare l'ingresso delle mafie straniere". Questa la motivazione per cui il "Premio Internazionale Falcone e Borsellino" è stato consegnato al Ministro Roberto Maroni ieri sera, a Villa Recalcati, nell'ambito del Premio Chiara. UN'AZIENDA FLORIDA, CON RADICI IN LOMBARDIA "Un premio che dedico agli uomini e alle donne delle forze dell'ordine che ogni giorno combattono le mafie in Sicilia, Puglia, Calabria, Campania e Lombardia", ha detto il Ministro, riconoscendo quindi una volta per tutte che la mafia anche in Lombardia ha messo radici. Una mafia che ormai non è più solo un affare da contadini: "la "mafia s.p.a." – ha continuato Maroni – è una mega azienda con un "fatturato" di 150 miliardi di euro l'anno. Su cui, chiaramente, non paga le tasse. Noi siamo riusciti, in due anni, a sequestrare 18 miliardi di euro. È evidente: c'è ancora da lavorare molto, ma siamo sulla strada giusta, quella indicata da Falcone". Era stato proprio il magistrato palermitano a proporre per primo una legge che distinguesse il destino dei mafiosi da quella dei loro patrimoni. "Dal 2008 – racconta Maroni – questa idea è legge, ed è proprio questo che fa male ai mafiosi. Li stiamo colpendo nel portafoglio, e sono molto infastiditi. Più da questo che dai numerosi arresti. Lo sappiamo dalle intercettazioni".
  • paolo b. Utente certificato 3 anni fa
    a parte noi , non vedo il problema , anzi per la maggioranza di quelli che ancora li votano , dovrebbero tassarli ancora di più !!
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..chiedo , ma anche le partite iva che sono in difficoltà possono essere aiutate? ***** Eposmail
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      :) Eposmail
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      certo paolo che DEVONO essere aiutate. la risata era verso chi rivolgevi la domanda: se la domanda era rivolta all'attuale maggioranza al governo, la bella risata ci stava tutta!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      nike di samotracia : ciao,.....:) ...non so se l'approvi positivamente o negativamente ???...dimmi tutto.... confessa....ehm :) ***** Eposmail
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      AHAHAHAHAHAHAH buon pomeriggio paolo, buona questa!
  • Pierluigi Candia 3 anni fa
    Buongiorno, sono un ing. Informatico prestato alla finanza fin dal lontano 2000. Lavoro 10 ore al giorno, ho un capitale di rischio che utilizzo per il trading, pago le tasse e con il monte eseguiti annuale pago lo stipendio ad almeno un paio di persone che lavorano nella sim che mi fornisce l'accesso a mercato. Negli ultimi 2 anni mi sono visto raddoppiare la tassazione sulle plusvalenze( il famoso capital gain), introdurre una tassa( tobin tax) sulle operazioni di borsa indipendentemente dal loro risultato, applicare un'imposta di bollo,sui conti che mi servono per lavorare, non sostenibile...ora mi chiedo e vi chiedo...quello che faccio vi pare tanto lontano dal lavoro svolto da una classica impresa individuale??? Un imprenditore tradizionale utilizza un capitale, un'idea, lavoro individuale e processi per fare denaro da altro denaro...perche' il suo lavoro e' ok e la mia e' speculazione??? Attenti a non confondere le porcate delle solite lobby finanziarie globali con il lavoro di persone capaci che sfruttano un'idea e del denaro, per pagare stipendi, le tasse e vivere dignitosamente. Per ogni 100 euro di guadagno ne pago 26 allo stato, altri 10 di tobin e 30 in commissioni alla sim. Una tassazione vicina al 70% non e' ancora abbastanza??? Perche' non si sono tassati i titoli di stato, quasi tutti in mano alle banche che prendono in prestito dalla BCE al 2% e guadagnano il 5%??? Meditate gente meditate...
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO PIERLUIGI con rispetto hai dimenticato un particolare... tutti coloro che HANNO delle Minus-V... verranno cancellate "in percentuale" come fu dal passaggio del 12'5 % al 20 %.... PRATICAMENTE, economicamente, finanziariamente parlando... se Guadagni vieni super-tassato... e invece, SE PERDI... O NE ESCI PER SVARIATE RAGIONI.... perdendo gran parte del tuo capitale investito (((( sono affari tuoi )))) QUESTO é " 1 " dei VERI MOTIVI DI QUESTA CRISI... imprenditori, risparmiatori famiglia, o altro, che sono stati investiti dal ciclone LEHMAN... ad ogni aumento delle TASSE sul RISPARMIO porterà sempre, SEMPRE , SEMPRE , SEMPRE più giù.... questo paese con l'intera EUROPA... PS: FINE...gennaio 2000 sconsigliai certi investimenti nel dott.com (per motivi...X) gli stessi investimenti ora non valgono neanche 1 centesimo del valore di allora... quelle persone sono distrutte due volte... CIAO JOYKEY....
  • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
    la sinistra è da sempre nemica dei risparmiatori che chiama redditieri. Che c'è da stupirsi?
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      mi ayguro che questa verità l'abbiano capita in molti. ne dubito però
    • OPS Roma 3 anni fa
      Mica sono scemi, si buttano in politica utilizzando i soldi degli altri. Questo è il neo parassitismo partitocratico.
  • andrea cotza 3 anni fa
    Che il cittadino sia il limone da spremere, è un fatto evidente di immoralità partitica. Questo, anche se è evidente per taluni, manca alla coscienza generale: Bisogna intendere bene, che sono i falsi concetti dettati per decenni agli instupiditi elettori, quelli che dominano il pensiero della maggioranza degli Italiani. La presunzione di Potere è l'origine del marcio nella politica, per cui sconsiglio di continuare ad usare il detto "Vinceremonoi!" che è affermazione altamente presuntuosa. Nessuno, e rinforzo NESSUNO, può scaldarsi oggi al SOLE di domani.
    • OPS Roma 3 anni fa
      Hai ragione, bisogna allestire i patiboli.
  • Amilcare Diano Utente certificato 3 anni fa
    certo che voi grillini siete troppo forti : fino a ieri Mentana era un servo dei partiti, un nessuno , un'antim5s , un tappeto dei polici, un venduto a tronchetti provera di telecom proprietario di la7... insomma un vostro nemico. da oggi per il m5s e' un'icona ed un santo!! allora siete matti!!! ps: icona... ovviamente fino a quando non dira' nulla di male sui 5 stelle: da quel momento diventera' il nemico da abbattere!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      c'è gente qui dentro che scrive senza essere un simpatizzante, ma anche se lo fosse ognuno esprime quello che sente, ma non rappresenta il Movimento..
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      sei passato da casa? ...
    • Amilcare Diano Utente certificato 3 anni fa
      gia', la non presenza nei canali tv me la sono inventata io
    • alfonso baroni (rrrbr) Utente certificato 3 anni fa
      Certo! e considero Mentana della serie "Chi striscia non inciampa". Sono dell'opinione che se si vuole salvare il paese bisogna fare TABULA RASA della classe Politico/Dirigenziale/Mediatica/Finanziaria! Tempo fa' avevano iniziato....
    • Paolo 3 anni fa
      Non abbiamo mai asserito quello che dici! Matto sei tu.
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..io ho sempre notato che mentana..si è comportato sempre piuttosto bene..e non l'ho mai visto come giornalista del giorno. Che vai dicendo? o sei tu ad esser troppo forte ? ***** Eposmail
    • OPS Roma 3 anni fa
      Che ti meravigli? c'è gente che aspetta l'ascesa di Hitler
  • vito asaro 3 anni fa
    la cosa che mi interessa di più,di questo posto è la frase finale.anzi dico di più:è gia troppo tardi.
  • massara.l 3 anni fa
    tassare i risparmi è una cosa, tassare le rendite è cosa giusta, mi stupisce che beppe sia contro, quando fino a qualche mese fa era in accordo su questa cosa, per una buona che fa fagliela fare, noi serviamo per il lavoro reale,no speculatori
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      Non ti è assolutamente chiaro la funzione del risparmio. Il tuo stipendio può essere solo consumato o risparmiato. Quando è consumato sostieni la domanda attraverso l'acquisto di beni appunto di consumo, quando lo risparmi e tu direttamente non lo investi diventa comunque investimento attraverso il sistema bancario. Quindi sei un investitore tuo malgrado ma i vantaggi se li prende il sistema finanziario. E l'investimento produce effetti sulla crescita superiori al semplice acquisto di beni di consumo perchè finanzia beni strumentali che a cascata producono salari e profitti secondo un coefficiente moltiplicativo rispetto all'investimento iniziale. Per questo si dice che l'investimento cioè il risparmio è il motore dello sviluppo. Inoltre, il risparmio non dovrebbe essere tassato per nulla perché è una parte del tuo stipendio cioè di un reddito già tassato e il reddito che ne deriva, dividendi oppure BOT che siano, devono avere una tassazione privilegiata proprio per incentivare il risparmio cioèl'investimento,cioè la crescita, cioè in una parola IL FUTURO
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ma quali speculatori? ma vai via troll
  • * peppone* Utente certificato 3 anni fa
    Alcuni giorni fa ho scritto una e-mail alla nostra Senatrice Barbara Lezzi, il contenuto riguardava la tassazione sulle rendite...guarda caso....in sintesi scrivevo di quanto fosse discriminatorio tale procedimento che il governo abusivo intendeva adottare per compensare il taglio dell'IRAP del 10%, ma c'è dell'altro!!! l'informazione che passa nei vari tg nazionali e nelle maggiori testate giornalistiche è fuorviante, si vuole far credere che questa sia una sorta di patrimoniale, riferita cioè solo ad una parte di contribuenti ai quali è giusto in periodi congiunturali, chiedere un sacrificio in più, TUTTE BALLE a scopo propagandistico, mettiamo uno a caso, Peppone, perdo il lavoro insieme ad altri 22 colleghi nel dicembre del 2012, un anno e mezzo fa, decido di mettere da parte il TFR ( tassato al 23% ) toglierlo insomma dalle mie disponibilità, in modo da non cadere nella tentazione di utilizzarlo, lo investo in un cazzo di obbligazione presso la banca dove ho istituito il mutuo primo casa, la rendita è pari a 42,00 euro quadrimestrali, ebbene lo Stato pensa bene di variare la tassazione dal 20% al 26%. Vi rendete conto! Disoccupato da 1 anno e mezzo devo contribuire al taglio dell'IRAP ???? L'informazione, quella sana e la sua divulgazione è uno dei pilastri su cui poggiano le fondamenta del Movimento Cinque Stelle. Diffondiamo.
  • Amilcare Diano Utente certificato 3 anni fa
    referendum Veneto : in pratica han votato tutti e con percentuale superiori al 90 % . il restante 10 % era composto da grulli , no a tutto del molin compreso , statali e sudisti!! Primo: una regione laboriosa e composta ha dato l'altolà all'inconcludente e predatoria burocrazia centralista. Secondo: una nuova forma di democrazia partecipativa, messa in piedi da audaci volenterosi privi di mezzi, ha dimostrato al pachidermico e sclerotizzato potere romano che i cambiamenti si fanno in pochi giorni e senza bisogno dei partiti, basta solo volerlo. Terzo: un limpido verdetto ha oscurato il gigionismo parolaio di Matteo Renzi, i cui unici voti raccolti finora - 1.895.332 alle primarie del Pd - non raggiungono neppure quelli assommati da una consultazione di periferia. Quarto: un popolo concreto ha invecchiato di botto il velleitarismo telematico di Beppe Grillo, che anche da queste parti aveva illuso molti (mi scappa da ridere se penso che il comico genovese candidò Stefano Rodotà a capo dello Stato solo perché il giurista era stato indicato da 4.677 anonimi internauti).
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Tassare i cittadini oltre che essere incostituzionale è Immorale, e poi perche le Banche e istituti di credito dovrebbero farla franca senza pagare una lira. Basta Sti corrotti vanno mandati a casa tanto stanno li solo a prenderci per i fondelli arricchendosi alla faccia nostra come hanno fatto da 20/30/40/50 anni a questa parte, Chiacchere solo chiacchere mentre il paese affonda Lro si Arricchiscono alla faccia nostra BASTA NON NE POSSO PIU DI LORO
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    COME SEMPRE SI TASSA SENZA CONSIDERARE IL REDDITO DI CHI E' TASSATO. QUESTA E' L'OSCENITA' E LA SPUDORATEZZA DEI NOSTRI GOVERNANTI. IN INGHILTERRA SI TASSANO LE RENDITE, AD ESEMPIO, MA IN BASE AL REDDITO. PER CAPIRCI NON SI POSSONO TASSARE REDDITI TALVOLTA INSUFFICIENTI PER VIVERE COME SI FA IN ITALIA. HANNO MAI CONSIDERATO CHE C'E' CHI HA LOCALI SFITTI E MAGARI QUALCHE RISPARMIO ED HANNO PERSO IL LAVORO?? BEH, VI SEMBRA GIUSTO CHE QUESTI DEBBANO PAGARE MIGLIAIA DI EURO DI IMU E CHE I POCHI INTERESSI SUI RISPARMI DEBBANO ESSERE TASSATI ALLO STESSO TASSO DI CHI HA REDDITI MILIONARI???? PURTROPPO SIAMO SEMPRE PIU' IN CATTIVE MANI E SIAMO DESTINATI AD EMIGRARE PER NON MORIRE.
  • Carmelo Falco 3 anni fa
    È vergognoso tassare i piccoli risparmiatori a loro insaputa è un vero furto aggravato dal fatto che gli istituti di credito non avvisino i clienti.
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 3 anni fa
    Beh non vedo l'ora che Renzi, un window dressing della vecchia politica amica del malaffare e della criminalità - vada a casa. Ma ancor di piu' mi applico perche' l'inforfmazione arrivi agli onesti. sempre di piu'. per essere in maggioranza al voto alle prossime elezioni e cancellare questi dinosauri. Il dopo non sara' facile, ma sara' sicuramente facile fare meglio di quello ceh stato fatto fino adesso se solo si applica piu' onesta'.
  • Graziano Cassini 3 anni fa
    Certo.. come se il problema di oggi è la mancanza di altre tasse.... Forse ai Signori non è chiaro che con la bella vita che fanno i parassiti attaccati alle poltrone.....stipendi esagerati che prendono, tutti i privilegi che hanno, le pensioni d'oro....rimborsi elettorali... (come se io per fare pubblicità alla mia impresa mi faccio dare i soldi dallo stato " esattamente il contrario sono io che pago lo stato per la mia pubblicità.....) sono tutti soldi che potremmo pagare in meno di tasse!!! Fatevi furbi cavolo..!!!
  • alessandro fossati Utente certificato 3 anni fa
    Renzi ma vaffanculo insieme al PD e a De Benedetti,e al tuo amico che ti ospita
  • paoloest21 3 anni fa
    "" “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.”"" "" Arrivati a questo punto, immaginiamo di disporre di un piccolo risparmio, ad esempio 20 mila euro, investiti in un obbligazione che rende il 2% annuo. A fine anno si sarà riscossa una cedola annua lorda di 400 euro. Ma alla fine della fiera, tra imposta di bollo (0,2% su 20 mila = 40 euro) e ritenuta fiscale sugli interessi (26% su 400 euro= 104), rimangono appena 256 euro. Quindi si subisce una tassazione del 36%. Tantissimo! Se invece si dispone di un milione di euro investiti sui BTP che rendono il 4%, a fine anno ci si porta a casa 40.000 euro lordi. A questo importo va tolto lo 0,2% di imposta di bollo sul patrimonio (2000 euro) e la ritenuta fiscale del 12,5% sugli interessi (altri 5000 euro). Quindi rimangono in tasca 33000 euro netti. Per cui si subisce una tassazione di appena il 17,5%, contro il 36% del caso precedente. Cioè 20 punti meno."" http://finanzanostop.finanza.com/2014/03/20/aumento-della-tassazione-sui-risparmi-ecco-i-motivi-per-dire-no/
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      pensa che culo Paolo! non ho di questi problemi! eh eh eh!
    • OPS Roma 3 anni fa
      Ma se la spesa pubblica è gonfiata del 200%, allora è strozzinaggio senza aggiungere le imposte indirette, con queste diventa rapina.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    CROZZA ridicolizza Renzie ???sssì ..poi ridicolizza anche Grillo....ssssì !!, ...poi ridicolizza pure se stesso, perchè non riesce ad imitare bene salvini. Non male.. ***** Eposmail
  • Nic 3 anni fa
    O.T. No War, No Muos, No Ttip In piazza contro Obama Contestiamo Barack Obama per dire NO alla militarizzazione del territorio e alle servitù militari. Per dire NO, insieme alla lotta NO MUOS, alla trasformazione della Sicilia in una portaerei statunitense. Perché vogliamo lo smantellamento di tutte le basi in territorio italiano e la fine della partecipazione dell’Italia alle missioni militari. Yankee go home http://www.contropiano.org/politica/item/22939-no-war-no-muos-no-ttip-in-piazza-contro-obama
  • Ivan L. 3 anni fa
    se si considera anche il bollo arriviamo a una tassazione che sfiora il 40%. Quindi chi ha solo 20 mila euro su un conto deposito pagherà più o meno il 37% di tasse chi ha 1 MILIONE di euro in BOT il 17% circa (incluso il bollo). Questa è l'equità della sinistra
  • Marco A. Utente certificato 3 anni fa
    Un cittadino italiano lavora, quadagna e paga le tasse. Gli avanzano 2 soldi e decide di investirli. Su quei soldi ha gia' pagato le tasse!!! Ebbene se ... e ribadisco SE guadagna qualcosa deve riconoscere un altro obolo a questi parassiti mangia soldi che ci governano. E' una follia!!! Fanno bene i giostrai, girano con BMW e sono pieni di oro per essendo nullatenenti. FORZA M5S il mio voto (e quello dei miei famigliari) sono per Voi.
  • 3mendo 3 anni fa
    E dopo Renzi(e) probabilmente si rivedrà Prodi! Questa notizia ancora non gira e mi è stata data da persona attendibile. Sembra che stiano in segreto facendo in modo di candidare ancora Prodi...insomma ancora più in profondità della Fossa della Marianne? Sembra uno spot contrario alla pubblicità che faceva Mike Bongiorno...dal sempre più in alto al sempre più in basso... MAI in linea mediana... mai! Quandfo è che vedremo un fulmine a ciel sereno colpire e disinfestare da parassiti?
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    e secondo voi è costituzionale che a un artigiano senza lavoro venga imposto il pagamento di oltre 3500 euro annui per inps ed inail? sono oltre 10 euro al giorno da versare a prescindere dal reddito, quindi ache quando quest'ultimo è uguale a zero. per poi magari darli a cassaintegrati e immigrati clandestini. l'ho scritto anche a una decina di parlamentari 5stelle, ma nemmeno rispondono.
    • Vulka 3 anni fa
      Denunciali per millantato credito, però prima accertati sugli incartamenti che non sia stato previsto e tu per caso non l'abbia firmato...
  • Giuseppe 3 anni fa
    Ragazzi vi voglio bene e tutto, ma definire gli investimenti "risparmio" l'ho sempre trovato eccessivo e lo trovo sbagliato anche in questo caso. L'investimento è un modo per far soldi, genera introiti come fosse un lavoro. Non è risparmio. Risparmio è quando metti in banca i soldi guadagnati col lavoro, e lì stanno. Personalmente quindi non mi scandalizzo che tassino chi vuole guadagnare con gli investimenti. Se tassasero invece i miei risparmi allora certo che sarebbe scandaloso.
    • Marco A. Utente certificato 3 anni fa
      se lasciate i soldi sul conto corrente prendete lo 0,0001 % circa. La banca usera' i tuoi soldi per fare operazioni con leveraggio di almeno 1:40. Praticamente coi nostri 1000 euro le banche sono autorizzate a investirne 40000. Se tutto va bene gli utili se li tengono loro, se qualcosa va storto il problema ritorna ad essere nostro. Vedi cosa e' successo nel 2007/8. Sui soldi che abbiamo nel conto corrente abbiamo gia' pagato le tasse!!!
    • OPS Roma 3 anni fa
      I tuoi risparmi già vengono tassati, su quel miserabile interesse che la banca ti da. più le spese. Ma non basta, poi ti fanno i prelievi senza preavviso come fece il topo Amato.
  • paoloest21 3 anni fa
    intanto ""L’ANNUNCIO DEL MINISTERO DEL TESORO Torna il Btp Italia «lungo» sei anni"" http://www.corriere.it/economia/14_marzo_21/torna-btp-italia-lungo-sei-anni-92bc70de-b0e9-11e3-b958-9d24e5cd588c.shtml
  • Giacomo I. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate... ma queste non sono tasse sui risparmi, ma sugli investimenti finanziari. ..è diverso! Le azioni sono spesso speculazioni non risparmio. Chi non ha un euro in azioni e titoli non può che essere d'accordo con questo aumento.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo la cultura finanziaria e del risparmio in Italia è quella più bassa tra i paesi industrializzati. Le azioni sono una forma di risparmio esattamente come un immobile e un'obbligazione societaria o governativa.
    • Ivan L. 3 anni fa
      invece sono proprio tasse sui risparmi al fine di indirizzarli verso il debito pubblico (prima della bancarotta definitiva), lo dimostra il fatto che chi ha un milione di euro in BTP o in BOT pagherà la miseria del 12% di tasse più il bollo chi ha magari solo 20 mila euro su un conto deposito arriverà a pagare il 26% più il bollo (cioè circa il 36% DI TASSE)
  • pierluigi morandi Utente certificato 3 anni fa
    io però non mi scandalizzo se mi tassano al 26% i guadagni sui risparmi. mi scandalizzai molto di più quando due anni fa misero la tassa di bollo sui risparmi tout court e mi tocca pagare non perchè ho guadagnato qualcosa ma solo per il fatto di avere via qualche soldo.
  • LUCIA MARINO 3 anni fa
    I NS PARLAMENTARI NON SONO UOMINI E NEANCHE DONNE, MA SONO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DEI VERISSIMI ASSASSINI, LADRI, DELINQUENTI E CRIMINALI!!!!
  • Mattia Trabucchi Utente certificato 3 anni fa
    Trovo che sia giusto tassare i ricavi provenienti da tutto quello che finanza: titoli finanziari, bot obbligazioni o qualsiasi altra forma. Fare soldi da altri soldi è sbagliato. Il risparmio e la rendita finanziaria sono due cose ben diverse.
    • carlo g. Utente certificato 3 anni fa
      Non ti è assolutamente chiara la funzione del risparmio. Stalin ce l'aveva molto più chiara di te, tanto è vero che ha fatto morire di fame i contadini ucraini per finanziare, con questo risparmio forzoso, l'industria sovietica.
    • mario 3 anni fa
      che invidia...chi è completamente morto di fame vuole che tutti abbiano le toppe a cu come lui..ma non sarà cosi..posson tassare quanto voglioni ma un benestante sempre benestante rimane(posso accorciare forse di qualche giorno il mio imminente viaggio alle fijii)ma starò comunque bene 1000 euro più 1000 euro meno..voi sempre invidiosi e morti di fame rimanete.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      eccoli qui ..gli invidiosi! Ma andate a casa! La gente che ha i conti deposito è molto spesso quella che ha cercato di far fruttare pochi soldi sudatissimi! Anche qui bisognerebbe mettere un tetto.
    • gabriella Monfasani Utente certificato 3 anni fa
      non si fanno soldi dai soldi....ma soldi dai sudati risparmi!!!!!!!!!!
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    io non c'ho na' lira!!!
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo :))) http://digiphotostatic.libero.it/giusyian/med/50c222264b_3097426_med.jpg OPS, la mia era chiaramente una battuta, comunque visto che pur non conoscendomi offendi, ti informo che non sono ne un dritto ne un parassita ma una persona che per fortuna un lavoro ancora ce l'ha, faticoso e mal pagato, come la maggioranza dei lavoratori in questo massacrato Paese. Saluti.
    • OPS Roma 3 anni fa
      E mbhè, sei n'dritto, n'te lamentà, anze sei n'parassita.
    • paoloest21 3 anni fa
      tanto va la gatta al lardo:) http://d1o0u1p1zgu48g.cloudfront.net/wp-content/uploads/2011/05/pesce-rosso.jpg
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      accipicchia 1° nell'arco di 6 anni...devo migliorare decisamente ahahah....Ciao a Tutti!! ;)))))
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus