A Imola i punti d’ascolto su Equitalia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"Sappiamo bene che Equitalia tartassa i piccoli, i cittadini normali e perdona i potenti, gli amici degli amici. Spedisce le cartelle pure ai bambini, bussa alla porta dei morti e deruba persino i disabili. Non si contano più i casi di imprenditori mandati sul lastrico dagli esattori di Stato. In tutto questo, le aziende chiudono, e i suicidi si moltiplicano. Non è più possibile tollerare questa situazione.
Il M5S vuole certamente abolire la società di riscossione, e questo è un punto fermo del nostro programma. Ma intanto, nel maggio scorso, abbiamo inaugurato un punto di ascolto a Cagliari, una sorta di sportello di soccorso anti-Equitalia. Tutti i cittadini che hanno dubbi sulle loro cartelle e su quanto viene contestato, possono andare, parlare con professionisti e con nostri attivisti informati nello specifico su questo tema, che si mettono a disposizione per una consulenza gratuita.
Nel primo mese, il punto d’ascolto di Cagliari ha trattato cartelle per 3,5 milioni di euro. Ma soprattutto gli attivisti M5S hanno proposto sgravi fiscali per 415 mila euro, hanno rintracciato pagamenti non dovuti per 25 mila euro e hanno individuato 26 mila euro di sanzioni decadute. Questi successi ci hanno spinto naturalmente a lavorare per attivare altri punti di ascolto nel resto d'Italia.
Quando lo Stato non dà più una mano ai cittadini, i cittadini si fanno Stato per darsi una mano a vicenda. Questa è la nostra idea di Paese. Ti invitiamo a conoscerla a Imola il 17-18 ottobre all'autodromo "Enzo e Dino Ferrari". Proprio a Imola, ci saranno importanti novità e sarà presente addirittura uno stand anti-Equitalia. Invitiamo tutti a visitarlo, a segnalare criticità legate alle cartelle esattoriali e invitiamo anche i professionisti interessati a offrire un po’ del loro tempo accanto a cittadini ed attivisti. Come forse sai, siamo l’unica forza politica che rifiuta il finanziamento pubblico e quindi ti chiediamo una donazione, quanto puoi e desideri donare per realizzare Italia a 5 Stelle. Nell’Italia che vogliamo il fisco è più semplice e più giusto. L’Italia che vogliamo è un’Italia a 5 stelle!"
Carlo Sibilia, M5s Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus