Il MoVimento 5 Stelle unica forza politica vicina ai cittadini

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

L'assenza di visione e di programmazione, le faide interne al governo e alla maggioranza, l'assalto finale alla diligenza da parte, stavolta, soprattutto dei ministeri. La legge di Bilancio vive ore di impasse alla Camera e i lavori sono in ritardo per colpa dell’incompetenza e della "fame" dei partiti di governo.

Le elezioni si avvicinano, quindi ogni dicastero cerca di accaparrarsi quello che può, anche le briciole, nei giorni di coda della legislatura. Uno scenario desolante cui fa da contraltare l’impegno del M5S che guarda al futuro e cerca di ottenere ciò che è possibile in favore delle famiglie, delle imprese, dei comuni, dell’ambiente e dell’innovazione sostenibile.

I nostri portavoce hanno fatto passare lo stop ai maxi-conguagli delle bollette e hanno difeso l’obbligo dell’identificazione geografica anche per i call center internalizzati. Abbiamo allargato la detrazione al 250% (iper-ammortamento) fino ad includere alcuni sistemi di gestione per l’e-commerce e specifici software e servizi digitali. Abbiamo poi visto approvare l’istituzione di un fondo per la realizzazione della piattaforma italiana del fosforo, così da raggiungere l’autosufficienza nel ciclo di questo fertilizzante necessario all’agricoltura, recuperandolo da acque di depurazione, pannolini o liquami zootecnici. Grazie al nostro impegno, inoltre, il Fondo per la cura dei soggetti affetti da disturbo dello spettro autistico è stato raddoppiato, passando da 5 a 10 milioni di euro sia per il 2019 che per il 2020. Mentre con una forte pressione abbiamo bloccato la possibilità che il dannoso e inutile gasdotto Tap potesse diventare opera strategica, con procedure sveltite e sanzioni pesanti in caso di violazione dei cantieri. Così come abbiamo sventato la svendita degli immobili demaniali ai Paesi stranieri.

Mentre la maggioranza si avvita nelle proprie contraddizioni, continuiamo a lavorare in queste ore per raggiungere altri significativi risultati, tra i quali: sostegni alla mobilità sostenibile nelle regioni più inquinate, incentivi alla diffusione del wi-fi nei piccoli comuni, più tutele per la maternità delle donne atlete, agevolazioni fiscali per le diagnosi energetiche degli edifici, stop allo spesometro per i piccoli agricoltori in regime di esonero Iva, più fondi per incentivare le fusioni tra i piccoli comuni oppure la cedibilità garantita per legge anche ai crediti sotto i 100mila euro, in modo da dare respiro ai fornitori minori di grandi imprese.

Il MoVimento 5 Stelle c’è. Sempre.
E fino alla fine lavora per il bene degli italiani, nella speranza che questa sia l’ultima manovra affrontata da opposizione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • nicola barbetta 18 giorni fa
    Buongiorno, vivo a Torino, ho votato i 5stelle e la Appendino, ma...a Torino non va...Non sappiamo ancora chiaramente quale è il debito della città (dopo 2006 ecc)...Oggi, 28/12, dopo la pioggia/nevicata del 27 rimane il blocco auto; chi ha meno soldi non può cambiare l'auto...però può usare le bici comunali comparse (in Dicembre a -2°C) in vari punti della città (?)...usando i mezzi GTT (per forza) ci si accorge di quanto siano vecchi e soprattutto della mala-organizzazione (due pulman uno dietro l'altro, attesa di 35min, caso molto frequente (linea 2, 62)...forse abbiamo bisogno di + mezzi,+ autisti e - dirigenti in GTT (usare l'automazione anche lì?)...ma veramente sono i diesel che rovinano tutto ?...le ciminiere Inceneritore Gerbido, Maserati, IREN sono controllate seriamente ?...Sono perplesso: i 5stelle a Torino dovrebbero fare su Web una bella "paginetta" dove la situazione dei problemi (inquinamento,trasporti,servizi gas,luce,acqua) viene giornalmente aggiornata ed esposta in modo chiaro, che chiunque possa capirlo (non rimando ad ARPA ecc...con GTT via cellulare ci si informa sui ritardi dei mezzi quindi si sa quali linee sono "critiche" e si informa il cittadino) e' sicuramente più facile parlare tanto del nulla, poco del sodo... sono piuttosto deluso...hanno ripreso i lavori stradali "rompo,chiudo,asfalto...rirompo,ecc (pianificazione da "devono pur lavorare")...compriamo pulman elettrici ma quanti ? copriamo il fabbisogno dell'utenza ? sostituiscono i mezzi obsoleti ? il servizio rispecchia i tempi-fermata dichiarati da GTT ?...è incredibile...a voler pensare male, visto che l'aria è comune al ricco quanto al povero, il primo si preoccupa molto (blocchi patiti sicuramente dai poveri) di abbattere l'inquinamento, mentre riguardo casa, lavoro, sussistenza...basta allontanare e non vedere e non sentire...a quando l'aria a pagamento ?... Struttura sbagliata...le merci vanno sostituite riciclando i materiali delle obsolete e usando energia rinnovabile. NiK
  • Elio D'angelo 21 giorni fa
    Era vero finché una lettera di qualcuno non bloccò i gazebo. dopodiché le attività e le presenze si sono semplicemente fermate, oggi a tre mesi dalle elezioni rivediamo i gazebo e gli incontri fermi da anni. Questo mi somiglia molto ai partiti che noi combattiamo. Gli attivisti eliminati (perché facevano ombra ai "prescelti", oggi si vedono in giro solo gli amici che hanno ricevuto la promessa di candidatura. Questo non è degno del M5S, ma viene attuato da alcuni "eletti" e dai loro lacché. Vorrei il M5S di 5/6 anni or sono, ma era un sogno, lo voglio vedere fortemente perciò combatto chi vuole solo la poltrona per se ed i propri amici. Napoli, 24 dic. 2017, qui funziona così e non va bene. Fate qualcosa, per il bene del Movimento in cui credo ancora.
  • Alberto d'Anna 22 giorni fa
    POLITICA A MEZZO SERVIZIO...? Poiché ritengo che la politica debba essere esclusivamente un "Servizio" a favore della collettività, non vedo perchè debba essere mantenuto il limite dei due mandati previsto dal M5S. Perchè la politica non deve diventare una professione...? Ma se questa professione io politico dimostro di svolgerla in assoluta onestà (sono, di norma, retribuito, quindi non mi necessita rubare!) e secondo i dettami costituzionali previsti dall'art 54 ("con disciplina e onore"), perchè - mi chiedo - buttare a mare l'esperienza faticosamente accumulata, privando la comunità di preziose risorse ? Ha senso che un sindaco, dopo due mandati, non possa migrare il suo bagaglio di esperienza, ad esempio, in Parlamento (o viceversa)...? Propongo pertanto : - che i due mandati debbano essere "pieni" (4+4 per i Parlamentari, 5+5 per i Consiglieri), - che, alla scadenza dei due mandati, ci si possa ricandidare, in altro organo costituzionale o ente pubblico territoriale, comunque diverso dal precedente (magari con obbligo di ratifica da parte della Rete).
  • Stefano M. Utente certificato 23 giorni fa
    Le cose, tutte le cose nella vita cambiano ed è segno di intelligenza capirlo ed affrontare questi cambiamenti e quindi penso sia il momento di capire come è a chi applicare la regola dei due mandati i quali hanno un senso se si è potuto lavorare per entrambi in modo pieno e cioè per i sindaci 5+5, ora il sindaco di Pomezia da quello che ho capito ha potuto esercitare la sua funzione di sindaco “Solo” per 6 anni (1+5) e quindi a lui gli mancano 4 anni, nel suo caso, penso sarebbe giusto dargli la possibilita di completare il suo lavoro con un 3^ mandato “extra”. Questo non è tradire lo spirito dei due mandati che continuo a ritenerlo giustissimo ma un segno di intelligenza e pragmatismo
  • biagio salvati SALVATI Utente certificato 23 giorni fa
    In merito alle iniziative per la mobilità sostenibile nelle regioni più inquinate, suggerirei di mettere mano a quel "pasticciaccio brutto" del decreto retrofit per la riconversione elettrica dei veicoli circolanti (..quanti ne sono stati riconvertiti fino adesso ?...) Se fosse stato in grado di fare i numerini di uno staterello come la Slovenia, adesso il V2G e l'economia circolare la potevate mostrare ai rally, (altro che inchini fino in scandinavia...)
  • Alberto Rizzo 24 giorni fa
    Stringiamci a coorte..................... Da ex imprenditore ( da anni mi sono trasferito all'estero ) quando torno in italia provo un senso di disagio , vedendo migliaia di attività commerciali e artigiane scomparse , serrande abbassate , interi quartieri svuotati di quelle "botteghe" che solo una manciata di anni fa costituivano un tessuto sociale pulsante. E' di questi giorni la notizia che la disoccupazione dei cittadini Italiani over 50 ha superato la già preoccupante disoccupazione giovanile , dato che secondo me è per difetto in quanto, raramente, un commerciante o artigiano che chiude ob torto collo la sua attività si iscrive nelle liste di collocamento Noto tuttavia che oggi è quasi impossibile trovare nel proprio quartiere ( esempio in Roma ) un Barbiere, un Vetraio, un Falegname , una Maglierista , un Fabbro , un Orologiaio ( che ripara) in Ciclista ...ecc. e tutti noi sappiamo il perchè di tale moria di attività. Altresì noto miriadi di serrande abbassate con cartelli "AFFITTASI " ormai scoloriti . Tale situazione a dir poco allarmante , non è recepita dai nostri ultimi governi che, affiancati da professoroni ed economisti continuano a tartassare i cittadini , i lavoratori e le imprese senza trovare una soluzione alla disoccupazione . Non va certamente meglio as aziende di media grandezza, con anni di attivita e con marchi importanti . Esse vengono vendute a stranieri , nella speranza che questi ultimi possano con iniezioni di capitali salvarle ...ma i nuovi proprietari spesso , una volta comprati i marchi , chiudono gli stabilimenti in Italia e delocalizzano le produzioni Dobbiamo quindi pretendere di istituire una nuova formula di imprese con contabilità semplificatissima e con una tassazione tale da garantire la sopravvivenza delle stesse nel suolo Italico , anche perchè un " Senza Lavoro" ha costi sociali e culturali altissimi . Alberto Rizzo
  • luca andrisani 25 giorni fa
    Purtroppo in Italia (soprattutto a Roma dove l'ironia- per fortuna- è sovrana!) fa più notizia un albero di Natale detto "spelacchio" che la bomba delle banche e della banca Etruria in particolare. Se mi posso permettere, in questo caso V. Raggi ha sbagliato perché doveva mostrare a tutto il mondo la grandezza della Capitale (ora per questo abete ci prendono tutti in giro ed in Italia viene strumentalizzato, come sempre, dai media del potere! Purtroppo bisogna ammettere che in questa fattispecie è vero e non sono menzogne pro domo loro come per i trasporti ed i rifiuti) P.S. mi raccomando le cose fatte vanno evidenziate(specialmente per Roma) e dobbiamo spiegare ai cittadini la fatica di combattere un sistema che ci rema contro altrimenti i media guidati faranno sempre apparire ciò che fa più comodo ai loro padroni!!
  • Maria Pia Caporuscio 26 giorni fa
    Quando sento sentenziare giudizi campati in aria da persone che si ritengono al di sopra degli altri, mi viene il vomito. Ma come si fa a sparare sentenze su un Movimento che non ha mai governato? Come si fa a ritenere non solo impreparata ma addirittura incapace gente che non ha mai avuto l’opportunità di dimostrare il contrario di quel che continuamente vomitano? Ma si rendono conto della loro totale cecità non riuscendo nemmeno a distinguere il bianco dal nero? Sono sul serio convinti di quel che sbavano o sono pagati per mentire? Io voglio sperare in questa seconda ipotesi anche se questo dimostra fino a che punto di criminalità sia arrivata la classe dirigente di questo paese, di quale vile indecenza è ricca la classe politica. Come si è arrivati a questo punto? Evidentemente la sete di potere di piccoli esseri possiede la capacità di cancellare ogni e qualsiasi forma di dignità in questi poveri nani. Basterebbe un briciolo di logica per capire cosa questi “esperti e preparati” (a delinquere) siano stati capaci di fare ad una ricca e prestigiosa nazione, a trasformarla in una discarica mondiale, dove i migliori cervelli sono costretti a fuggire lontano da questo povero paese, dove i criminali che lo sgovernano premiano la deficienza in tutti i campi e svendono i gioielli nazionali. Un paese che era l’invidia del mondo per bellezza e civiltà diventato un covo della malavita dove si calpesta la giustizia, l’onestà, i diritti se non addirittura la civiltà. Per davvero gli italiani vogliono essere ancora schiacciati da questa banda di servi e non voltare pagina votando in massa il cambiamento a 5 Stelle?
    • FABIO B. Utente certificato 25 giorni fa
      draconiane vere_
    • harry haller Utente certificato 26 giorni fa
      ...e, casomai il M5S dovesse un giorno e per fortuna arrivare al governo di questo Paese, occorrerebbe prendere misure draconiane, per impedire che i media diventino ancora la Voce del Padrone......
    • harry haller Utente certificato 26 giorni fa
      ...per non parlare dell'"onesta' intellettuale", un ferrovecchio, tra i nuovi leccaculo catodici e della carta stampata....
    • harry haller Utente certificato 26 giorni fa
      Ciao, Maria Pia; il problema è che queste mezze pippe, i responsabili del disastro, hanno sponde formidabili nei salotti dei falliti di DX e SX, nella stampa e nell'informazione televisiva, mentre in un qualunque altro Paese che non sembri la copia di una dittatura sudamericana degli anni '60, certi stronzi sarebbero stati fatti a pezzi e ridicolizzati da giornalisti con la rarissima e quasi introvabile da noi, "schiena dritta".....
  • Franco Rinaldin 26 giorni fa
    Sono convinto che ci sia una autorità superiore che comanda e regola il mondo intero! Questa autorità ha in rappresentante in ogni Stato e penso che in Italia c'e' il boss don Silvio B. Questo personaggio va combattuto sempre con ogni mezzo perché ha distrutto l'Italia e dobbiamo rivolgerci innanzitutto agli Usa la massima autorità politica mondiale e dire loro "o cacciate via don Silvio B o non.saremo piu' vostri fedeli alleati!" Penso che faremo qualcosa di.buono certamente!!!
  • FABIO B. Utente certificato 26 giorni fa
    Augias, I cartoni sotto sequestro Il sindaco ha deciso per la linea dura dopo aver segnalato un aumento dei mendicanti: «Nei contesti di sovraffollamento come quello del periodo natalizio i soggetti che chiedono l’ elemosina risultano ancora più invasivi e molesti». In alcuni casi i vigili, come previsto dall’ordinanza, hanno anche sequestrato alle persone multate quelli che nel documento firmato dal sindaco vengono definiti «i mezzi utilizzati per commettere la violazione», ovvero i contenitori per raccogliere il denaro e anche cartelli e cartoni sistemati per terra dai mendicanti, anche solo per sedersi. «Abbiamo scelto uno strumento amministrativo già adottato in altre città con l’ intento di arrivare ad ammodernare il vecchio regolamento di polizia urbana e renderlo più adeguato a rispondere alle nuove esigenze della nostra città», ha commentato Mario Landriscina.
    • FABIO B. Utente certificato 26 giorni fa
      Mieli e Fuksas, voialtri leggeleto 2 volte_
  • massimo m. Utente certificato 26 giorni fa
    Di Davide Casaleggio: "L'Intelligenza Artificiale è il treno che non dobbiamo perdere. La caratteristica di questa quarta rivoluzione industriale che comprende AI, Big Data, Block chain, Internet of Things e Smartcontracts è la velocità. Sarà determinate salire a bordo in fretta. Oggi a StartupItalia dove ne ho parlato, ho visto il fermento dell'imprenditorialità italiana che si sta già muovendo. Su Quotidiano Nazionale potete trovare la mia intervista proprio su questo tema: http://www.quotidiano.net/econo…/davide-casaleggio-1.3612248
  • harry haller Utente certificato 26 giorni fa
    Stamane accendo 'a tele, e vedo 'na scena tristissima( dopo 'a "piccola fiammiferaia" e l'episodio de "il piccolo tamburino Sardo" der libbro "Cuore", penso de nun avè mai provato tanta pena e commozzione pe dell'esseri umani o quasi): dunque, c'era Lupi co' n'sacco de rimasugli d'a destra, de ex berluscones, de cambiasacca, de anonimi schiacciabottoni parlamentari, insomma, de ggente disperata che a le prossime elezzioni rischia de doverse trova' n' lavoro vero, che festeggiavano er novo "contenitore politico" (c'hanno ggiustamente n' po' de pudore, de farse chiama' "partito"): 'a scatola, er "contenitore" se chiama "Noi con l'Italia" (compagnìa a di' er vero nun richiesta da 'a decadente Nazzione, Nazzione che farebbe pure volentieri a meno de 'ste mosche cocchiere e succhiasangue): più che a 'a nascita der novissimo "contenitore", o mejo, der "cassonetto", sembrava de assiste a 'n raduno de reduci de quarche disastro naturale, de' sopravissuti a n' teremoto, de poveri sbandati che sanno benissimo che er "contenitore" se squajera' a la prima pioggia appena er Padrone tradito, er Papi nobbile, je gettera' n' pezzo de pane raffermo e quelli, scatteranno co' 'a lingua de fori pe' torna' a la Cuccia de la Liberta'.....
  • massimo m. Utente certificato 26 giorni fa
    Mentre la nostra partitocrazia cura solo i propri interessi personali, quelli dei babbi e quelli del loro Clan, allo stesso tempo ha isolato l’Italia fuori dal mondo che avanza, fuori dallo spazio, fuori dal tempo, negandoci ogni futuro. Con questo Clan saremo fuori da ogni possibilità, da ogni futuro, resteremo sempre indietro, arriveremo sempre tardi ad ogni appuntamento, sempre ultimi, sempre più isolati. Ci stanno isolando come si isola una preda prima di sbranarla ed ucciderla indisturbati. Intanto... “IN AUSTRALIA LA PIU' GRANDE BATTERIA AL MONDO L'Australia del sud ha deciso di affidare il proprio approvvigionamento energetico a fonti rinnovabili accumulabili: per questo è stato costruito il più grande sistema al mondo di batterie agli ioni di litio, dalla capacità di 129 MWh e connesse a un parco eolico. Il 40% dell’elettricità di cui l’Australia del sud necessita è prodotto dall’energia eolica, ma si è pensato di costruire la batteria per poter soddisfare le richieste quando la produzione cala a causa di mancanza di vento" (David Borrelli).
  • FABIO B. Utente certificato 26 giorni fa
    Il sindaco di Como vieta l’elemosina a Natale- Scalfari , leggi qui http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_dicembre_19/sindaco-como-vieta-l-elemosina-natale-multe-mendicanti-clochard-replica-renzi-474c7988-e4fb-11e7-99b2-e4b972c90c1d.shtml?refresh_ce-cp
  • Veronica2 26 giorni fa
    Che dire, gli intervenuti alla commissione delle banche, dicono le cose solo se richieste. Cercano di testimoniare il meno possibile, e solo dopo diverse insistenze. Abbiamo appreso che la Boschi si fece ricevere da Ghizzoni come ministro, in rappresentanza del governo. Ha chiesto se c'erano le condizioni per comprare Banca Etruria da parte di Unicredit. Ma la Boschi non era la sola a interessarsi, è uscito il nome del braccio destro di Renzi, Carrai. Carrai scrive mail confidenziali a Ghizzoni , sollecitandolo di dare risposta agli argomenti che erano stati trattati. Afferma di fare la richiesta a nome di altri. Non sappiamo chi sono gli altri. Ne viene fuori una bella banda interessata solamente al salvataggio di Etruria, non delle rimanenti altre 4 banche.Persone che lavorano per i fatti loro senza aver investito Padoan. Allora la Boschi ha mentito davanti al parlamento continuando anche a insistere a seguire e poi l'opaca combricola che ne viene fuori.
  • massimo m. Utente certificato 26 giorni fa
    Di Roberta Lombardi: "CADE LA MASCHERA DI ZINGARETTI (PD): VENDE IL SAN GIACOMO DOPO AVER DETTO IL CONTRARIO STANNO DISTRUGGENDO LA SANITA' PUBBLICA NEL LAZIO, DOBBIAMO FERMARLI! Otto giorni fa, appena otto giorni fa, ovvero il 12 dicembre 2017, ad una domanda sull'ospedale San Giacomo il presidente uscente Nicola Zingaretti ha detto, testuale: "Vogliamo riacquistare tutte le strutture cedute. E' il nostro sogno". Tutto molto bello. Ma, c'è un ma: mentiva. Oggi, 20 dicembre 2017, arriva infatti il decreto per la vendita del San Giacomo, che finalmente tira giù la maschera del presidente uscente. Ora capite fino a che punto arriva la falsità di questa gente? Tanto da dire e fare il contrario di tutto a distanza di una settimana? In 5 anni hanno distrutto la nostra sanità pubblica e non solo: ora vendono anche gli ospedali per costruire hotel e ristoranti. Sono senza vergogna, ma il voto è vicino... #LaNostraRegioneDiVita
  • Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito) Utente certificato 26 giorni fa
    195 a 181 , sono ben 14 i punti base di differenza fra BTP decennale e omologo titolo di stato portoghese. La germania ha iniziato a tirare i fili del (solito) ricatto fondato sullo spread. Bisogna parlare chiaro e palare ora. A ridosso delle elezioni saremo sotto anche alla Gecia e iniziera' il pianto greco di tutti quelli al soldo della germania, della bce , della commissione europea e di tutti gli interessi che spingono a formare un governo renzusconi, ad impedire, se necessario, di rivotare entro l'estate 2018, ad impedirci di scegliere LIBERAMENTE il nostro futuro. DI MAIO boschi e' gia' archiviata, DI MAIO vuoi vedere avanti e finirla con la campagna politica di basso cabotaggio che puoi tranquillamente lasciare agli esperti del fatto quotidiano? Vuoi dimostrare di essere un leader o ci prendi per i fondelli pure tu? Se hai coraggio questo e' uno dei problemi che devi affrontare , ma affrontarlo adesso. Fra un mese sarebbe gia' troppo tardi. Fra un mese lo spread sarebbe gia' tanto alto da consentire ai nostri nemici una campagna terroristica, non una campagna elettorale. Oggi alla 7 ho visto all'aria che tira la ricomparsa di roberto napoletano, l'ex direttore del sole24ore, quello del titolone : FATE PRESTO. LUIGI DI MAIO te lo ricordi? Benche' lo abbiamo cacciato ed e' sotto inchiesta ora torna comodo riesumarlo. napoletano e' uno specialista dello spread , nello spargere terrore ed insicurezza, d'ora in poi lo vedremo spesso, spessissimo in TV, perche' torna comodo a quei poteri forti e fortissimi , tipo germania e bce e bruxelles che vedono la vittoria dei 5 STELLE come il funo negli occhi. Non devi blandirli ma attaccarli, mostrare di non averne paura, anzi di essere pronto a sfidarli senza timori. Devi dire che la tua visione del futuro e' che o si fa come conviene a noi o si fa come a noi conviene. Anche uscendo dall'euro. E' un fatto politico , lo capisci? Ti risulta che Stalin voleva cambiare la vedova di Lenin con un'altra donna ? informati !!!!
    • harry haller Utente certificato 26 giorni fa
      'A "conchija forata der Botswana", è schizzata a lo 0,000007 de rendimento stracciando 'i BTP..........
  • Fabio T. Utente certificato 26 giorni fa
    Elettori stagionati e giovani dem , ora potete iniziare la macabra danza di dolore sulle macerie, voi pure macerie, fumanti, e potete urlare qualsiasi cosa , meno "come è stato possibile?" Questo no. E ora che l' entusiasmo lascia il posto allo sgomento, la luce del 40% alla tenebra del forse 20%, tenete a freno il gesto inconsulto o la decisione estrema..tipo " ricostruiremo qui, nello stesso posto ". Il terreno e marcio e le macerie sono una conseguenza, come lo è una febbre batterica .
  • Patty Ghera Utente certificato 26 giorni fa
    Il MoVimento 5 Stelle unica forza politica vicina ai cittadini che propone la risoluzione dei reali problemi che affliggono gli italiani. Gli altri partiti perdono tempo a pensare leggi nuove per fermare il fenomeno fascismo, come se una legge in tal senso non esistesse. Città e paesi, soprattutto dove governa da sempre la sinistra, tolgono cittadinanza onoraria e quant'altro al Duce. L'ANPI si mobilita e tre gatti e un topo, con le solite bandiere, sfilano al canto di Bella Ciao. A me fa più schifo e orrore la Legge Fornero che non un portachiavi con la testa del Pelato di Predappio che, sinceramente, lascia il tempo che trova. La Legge Fornero, al contrario, non lascia il tempo che trova, ma ha inciso pesantemente sulla vita degli italiani.
    • Zampano . Utente certificato 26 giorni fa
      Caro antonnio d. la minaccia di Mussolini è pari a quella dell'invasione sovietica di Stalin. Lasciamo ai mentecatti certi discorsi "malati", perchè l'Italia ha problemi gravi e il fascismo, lo sanno tutti, è uno strumento di distrazione di massa, cioè semplicemente una scusa utilizzata dagli onorevoli per fare i loro porci comodi e non occuparsi dei problemi reali del Paese. Saluti
    • antonnio d. Utente certificato 26 giorni fa
      I partiti, fanno finta di combattere il fascismo; Ci vanno assieme a pranzo ed a cena.
  • gianluigi f. Utente certificato 26 giorni fa
    Che tristezza di paese, dopo oltre 20 anni di malgoverno che coinvolge sia CD che CS ci sono ancora persone che votano questi partiti a delinquere di stampo mafioso. La situazione del paese a cominciare dal lavoro è terrificante. Questo popolo è questo paese fanno venire il vomito.
  • oreste .. Utente certificato 26 giorni fa
    OT Truffaldino Questi hanno lavorato perchè inseriti nel "sistema" dai nostri governanti: Descalzi, Scaroni e Bisignani a processo con altri 12: “Corruzione internazionale Tangenti di Eni per giacimento Nigeria” ^^^^ Evvai questi sono i capaci...quelli che vorreste rivotare? Cari elettori futuri, se volete disfarvi di questi ladri, sapete chi votare!
  • vincenzodigiorgio 26 giorni fa
    Quando la maggioranza del popolo è bue bisogna darle il fieno . La gente non si interessa della politica , non la capisce e non la vuole capire , quindi vota per i più simpatici e i più presenti sui media : tv sopratutto ! Ama chi vince il confronto dialettico , chi l'affascina con l'eloquio convincente , il sofista raffinato . Queste sono le ragioni alla base del successo iniziale del ducetto di Rignano . Poi la troppa ingordigia e le grosse contraddizioni unite agli obblighi verso l'alta finanza lo hanno steso e ridotto a quello che è in realtà : un bugiardo eccellente oratore ! Noi abbiamo eccellenti oratori , non hanno obblighi servili nei confronti di nessuno , non sono ne ladri ne bugiardi quindi devono invadere le tv e confrontarsi con chiunque , se vogliamo il 40 per cento .
  • Francesco C. Utente certificato 26 giorni fa
    Conoscere Silvio, le sue parole. ->Non perdo tempo a smentire sciocchezze. Anzi, proporrò una tassa sulle chiacchiere ->Certe volte mi dispiace di non essere un dittatore ma, ahimè, non lo sono ->Le tasse non sono un diritto divino dello Stato, ma qualcosa che il cittadino paga per avere un servizio indietro ->Non è un complesso di superiorità, è un fatto oggettivo. Berlusconi ha una caratura imparagonabile ->La mia bravura è fuori discussione, la mia sostanza umana, la mia storia, gli altri se la sognano. Sono loro che devono dimostrare a me di essere bravi ->Se fonderò un partito? Ho sempre dichiarato il contrario, sarà la ventesima volta che lo ripeto. Lo scrive chi ha interesse a mettermi contro gli attuali protagonisti della politica. E perciò farà finta anche stavolta di non leggere la mia smentita, per cui mi toccherà di ripeterla per la ventunesima volta e per chissà quante altre volte ancora ->Io ho sempre pensato con Erasmo da Rotterdam che le cose più grandi nella vita e nella Storia, siano sempre frutto, non della ragione, ma di una sana, lungimirante, visionaria follia ->Non c'è nessuno sulla scena mondiale che può pretendere di confrontarsi con me, nessuno dei protagonisti della politica che ha il mio passato, che ha la storia che ho io. [Imo]
  • kakareva 26 giorni fa mostra
    la banda degli ONESTI https://m.youtube.com/watch?v=-9D-hWp6tKk
  • kakareva 26 giorni fa mostra
    Uno vale uno - uno con il resto di 0
  • stella di paperopoli 26 giorni fa mostra
    - ripeto il commento postato alle 11:34 e immediatamente sparito - Mentre la maggioranza si avvita nelle proprie contraddizioni, il Movimento 5 Stelle è l’unica forza politica che coerentemente fa quello che dice: “Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro”, “è un movimento rivoluzionario venuto al mondo per riconsegnare la politica nelle mani dei cittadini”, “riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.” “il M5S è leaderless” e “Ognuno conta uno”, “- leader - è una parola del passato, una parola sporca; leader di che cosa? Vuol dire che tu attribuisci ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale, allora non sei neanche più uno schiavo, sei un oggetto.” Infatti sono “la Democrazia Diretta e Trasparenza che contraddistinguono il Movimento 5 Stelle” e “sono gli iscritti a dettare la linea politica che i Portavoce devono semplicemente eseguire.” Dunque “ci presenteremo alle elezioni con un programma deciso dagli iscritti” su un Trasparente Strumento di Democrazia Diretta: “la Piattaforma, uno spazio dove veramente ognuno conterà uno”.
  • Shir akbari Shahab 26 giorni fa
    I NUOVI ITALIANI SONO NUOVI EIETTORI I dati diffusi dall'istalla spiega il boom di acquisizioni di cittadinanza italiana: 100 mila nel 2013, 130 mila nel 2014, 178 mila del 2015, 190 mila nel 2016, hanno acquisito la cittadinanza italiana. I nuovi italiani residenti troviamo soprattutto a nord e al centro. Al 31 dicembre 2015 risiedono in Italia 60.665.551 persone, di cui potranno votare circa 46 milioni e 3% sono i nuovi cittadini, (salvo voti nulli, schede bianche e astensionismo) è un percentuale considerevole da non sottovalutare. Potenziali “nuovi italiani”. Escludendo 800 mila i potenziali beneficiari della riforma della cittadinanza Ius Soli, sono già migliaia in possesso del passaporto italiano pronti per elezione 2018 ma votare soprattutto PD. I nuovi italiani sono potenziali elettori che il M5S non li deve lasciare alla sinistra e al centro sinistra. 1- Serve un candidato che rispecchi italiani d’origine diversi, 2- Bisogna valorizzare la loro presenza in Italia, 3- Devono rendersi conto che qualsiasi cambiamento politico ne subiscono anche ‘essi le conseguenze, 4- Spiegare che il PD non sono i salvatori di stranieri e i nuovi cittadini, 5- Programma del M5S difende anche l’interessi di tutti cittadini compresi i nuovi italiani.
    • kakareva 26 giorni fa mostra
      Skik kuk katasak va a cagar
  • Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito) Utente certificato 26 giorni fa
    180 a 189 , e' fatta , il Portogallo ci ha superati, prossimo obiettivo Grecia. Il BTP rende 0,09 % in piu' del titolo di uguale durata del Portogallo. Rotto l'argine , perduta la verginita', ora siamo pronti per la Grecia. Come fanno Padoan e Gentiloni a dire che tutto va bene ? Questi passano, renzi alle prossime elezioni sparisce e per Pasqua la boschi nessuno se la ricorda piu', ma lo spread se non usciamo dall'euro resta. E ce lo faranno pagare tutto . A primavera ci presentano il conto, ovviamente ricattandoci. Non permettendo la nascita di un governo a 5 Stelle, non permettendoci di andare (eventualmente) a votare di nuovo. L'europa imporra' un governo dell'inciucio , un pd + forza italia che gia' mi viene da vomitare. ma quale referendum, diciamolo chiaramente che dobbiamo uscire dai ricatti dell'euro. Il referendum porta male, malissimo, vedi renzi, e la dc pr il divorzio, e' come il balcone per il duce. Certi errori non si possono ripetere, niente referendum, uscita dall'euro, senza se e senza ma. Padroni a casa nostra direbbe salvini, mica perche' lo dice salvini vogliamo negare che ognuno voglia essere padrone a casa sua? Anche salvini puo' dire una cosa vera, tipo il re e' nudo. Sveglia Di Maio , il tempo e' vicino, son tempi per uomini veri, dimostra che lo sei. Vota M5S.
    • oreste .. Utente certificato 26 giorni fa
      In un certo senso hai ragione...visto che ci siamo entrati con il solo parere dei governanti di allora,perchè non uscirci con i futuri governanti se sarà il m5s?
  • salvatore Bennardo 26 giorni fa
    Buongiorno amici del Movimento Cinque stelle,ci tengo a precisare che io sono,assieme ai miei familiari,accanito sostenitore delM.5ST.Sicuramente questa volta si va al governo,e finalmente possiamo cambiare questo sistema che dura da settanta anni.Vorrei chiedere comunque una cosa a l'onorevole Luigi Di Maio:che fine ha fatto quella proposta di legge che vietava ai creditori,anche alle banche,di togliere la casa unica residenza del debitore?Dico questo, perchè io sto per perdere l'unica casa che ho,sono pensionato sopravvivo a stendo con la pensione minima, e non so cosa fare.Se possibile gradirei una risposta grazie.
  • Giorgio P. 26 giorni fa
    Ieri si è allargata la mangiatoia,siamo a 49 tra partiti e liste 5 stelle a parte al governo se non sbaglio adesso ce ne sono 39.Ogni mese ne nasce uno,ma come si fa andare avanti così pensano solo alla loro fetta no al paese che è nella merda,fino adesso cosa è cambiato con questi partiti niente ovvero è aumentato la disoccupazione,i partiti,il debito pubblico,la politica in questo paese serve solo per fare soldi. Ma di che cosa stiamo parlando,se non cambiano i personaggi al potere non cambierà mai nulla,la speranza è l'ultima a morire Forza ragazzi!!
  • Luca M. Utente certificato 26 giorni fa
    diretta dalla commissione banche http://webtv.camera.it/home
  • pabblo 26 giorni fa
    ot "ETRURIA, GHIZZONI: "LA BOSCHI MI CHIESE SE ERA PENSABILE VALUTARE UN INTERVENTO"" bene...mi sembra che l'epopea del valdarno si avvii ad un triste finale... noredditominimo? ahi ahi ahi:)
    • pabblo 26 giorni fa
      anche il corriere dice la stessa cosa http://www.corriere.it/politica/17_dicembre_20/ghizzoni-audizione-boschi-mi-chiese-se-unicredit-era-grado-acquisire-etruria-b073d0ca-e567-11e7-bb03-a8143f47e27e.shtml
  • pabblo 26 giorni fa
    ot "“Va bene cambiare idea – argomenta Salvini – ma M5s cambia idea continuamente“." la storiella del bue che da del cornuto all'asino è sempre..."verde". :)
  • oreste .. Utente certificato 26 giorni fa
    OT Ecologico Roghi tossici, rifiuti interrati, solventi nelle falde “L’area di Roma Est come la Terra dei fuochi” I dati sono in un report della Asl Roma B del 2015. “Potrei riscriverlo così anche oggi”, spiega il direttore I cittadini denunciano aumento patologie. La commissione sulle periferie: “Stesse misure della Campania” ^^^^^^^^^ Cari Romani non ditemi che la colpa è della Raggi, non vi siete mai accorti di nulla,voi che ci vivete? Perchè l'ASL non ha fatto un esposto alla Procura? Perchè si attende solo ora? Per dimostrare che ci sono delle stelle cadenti? Cari amici Roma è marcia dentro come l'Italia! Non basta un solo mandato a 5s per pulire,occorre che l'impegno profuso in questo quinquennio continui con il prossima Giunta Capitolina stellare,altrimenti cari Romani ,e dipenderà solo da voi,vi ritroverete come ai tempi di Veltroni,Alemanno e Marino.
  • Saturnino Aguzzi 26 giorni fa
    I n politica è importante fare ma poi è indispensabile farlo conoscere. Se continuate ad essere assenti da dibattiti in TV fate un errore madornale. Gli avversari vanno affrontati a muso duro se invece si latita significa paura e incapacità di affrontare la realtà.E una percentuale alta di cittadini non vota per chi scappa dal confronto. Chi sale sul ring deve combattere altrimenti è un perdente.
    • Antonio B. Utente certificato 26 giorni fa
      Quindi ieri sera l'assente era Lei per la trasmissione "Di martedì" in TV C'era il nostro "Martello pneumatico" ALESSANDRO Di Battista a dire tutto ciò che lei avrebbe voluto che avesse detto. La prossima volta non se lo perda quel meraviglioso spettacolo! W il nostro Movimento e.. . Buone Feste.
  • oreste .. Utente certificato 26 giorni fa
    Ieri sera Giannini,ha detto una stro... "nella faccenda banche non c'è nessun reato! Caro giannini eccome se c'è... ti sei già dimenticato il Reato di influenza per cui il padre del bischero è indagato? Che abbiano abolito nel frattempo tale reato non mi risulta Ho spento non deluso,ma obbligato dal buon senso che per fortuna ho ancora!
  • Paola Zito 26 giorni fa
    Il momento è importante! Vogliamo che l'ITALIA risorga e che torni la serenità fra i suoi abitanti, sfiniti da tanti soprusi. Spero che il M5S si avvalga del 40/50% dei voti per GOVERNARE DA SOLO, ma se per poco, non fosse così, spero che il candidato premier col supporto della gran parte della FORZA POLITICA che rappresenta cerchi e trovi le strategie giuste per... GOVERNARE!!!!! GOVERNARE!!!!! GOVERNARE!!!!! Nulla sarà lasciato al caso! E nulla sarà concesso a chi non merita! E nulla sarà messo da parte! Ma... occorre GOVERNARE! Ieri era ieri, oggi è oggi!!!! AD MAIORA! Paola
    • Zampano . Utente certificato 26 giorni fa
      Caro Oreste Bersani e Grasso sperano che il nostro M5S li voglia come alleati. Quando leggo certe cose, quando vedo che anche Cacciari e la Gruber insistono per questa alleanza, non so più se ridere o piangere...
    • oreste .. Utente certificato 26 giorni fa
      Però sperare,cara Paola,che ci sia qualcuno che ti segua nei programmi sarà difficile,sono tutti marci dentro,c'è poco margine,e lo sanno che se il M5s andrà al governo in un modo o nell'altro,per loro è finita,proprio per questo ritengo che neppure nei programmi del Movimento ci sarà qualcuno che aderirà.... allora veramente ci sara la caduta definitiva della maschera della pseudo Democrazia e gli onesti si troveranno in brache di tela. Mahhh....speriamo Ad Maiora!.....^.^
  • marco iacovelli Utente certificato 26 giorni fa
    buon giorno ...ma salvini non era quello che diceva fuori dall'euro con borghi in polposition..e diceva pure mai piu con berlusconi perche e' condannato ...hahahaha ora dice tutto il contrario...berlusca lo ha messo a cuccia che gente senza nessuna credibilita
  • pabblo 26 giorni fa
    bene...
  • Zampano . Utente certificato 26 giorni fa
    Secondo la ex grillina Fuksia, il nostro Beppe è come il politico Quagliariello. Mi sa che l'allontanamento dal movimento l'ha fatta uscire fuori di testa...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus