Stop abusivismo a Taranto

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Francesco Nevoli, candidato sindaco MoVimento 5 Stelle Taranto

La situazione attuale del commercio e dell'artigianato locale manifesta una crisi ancora più pungente rispetto alle stime nazionali. Il M5S Taranto lavorerà per avvicinare i cittadini alle piccole attività di quartiere e rendere Taranto una città policentrica, caratterizzando ogni quartiere, soprattutto in periferia, dal punto di vista socio-economico, garantendo i servizi e stimolando l'insediamento di piccole e micro imprese. Vogliamo valorizzare le “vie del commercio” nelle micro aree, Borgo-Città Vecchia, Italia Montegranaro Tre Carrare Battisti, Talsano-San Vito-Lama, Tamburi e Paolo VI. Puntiamo alla valorizzazione dei mercati rionali anche in chiave turistica.

Creazione dei DUC (Distretti Urbani del Commercio) ovvero aree che permettano a soggetti pubblici e privati di proporre interventi di gestione integrata nell’interesse comune dello sviluppo sociale, culturale ed economico e della valorizzazione ambientale del contesto urbano e territoriale di riferimento. Colloquio costante con le associazioni, siano esse di Via e di Categoria. Rispetto della legalità, lotta serrata all’abusivismo.

Non concederemo nessuna autorizzazione a nuovi centri commerciali e nessuna autorizzazione all’ampliamento di superficie di quelli già esistenti.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • benoit gerou Utente certificato 6 mesi fa
    Offro di prestito di 5.000 euro ha 10.000.000 euro ha ogni persona capace di rimborsare con un tasso d'interesse del 2%. Per un prestito contattarlo per mail: chouinardromaine@hotmail.com
  • Paola Zito 7 mesi fa
    Taranto, bellissima testimonianza di un antico passato, è la città delle contraddizioni: Lusso e degrado Negozi centrali dai prezzi esorbitanti e angoli poveri e degradati. Segni evidenti di scippi (bosettevuote in cabine telefoniche e allegria festosa in riva di balli in riva al mare. Aria irrespirabile al quartiere Tamburi e tramonti mozzafiato. Un mare che "parla e che prega" (processioni di barche e un fiorire di lampare) e un mare che "lavora" con grandi mostri di acciaio che caricano e scaricano a volontà, talvolta con incidenti sul lavoro. Gente che muore x l'eterna imbecillità di alcuni e ricchi che fuggono altrove, in altri paradisi senza insidie. Peccato! Perchè la città è bellissima fra la STORIA che la racconta e il presente che... le toglie la serenità e... la vita. Coraggio, fatela rinascere... AD MAIORA! Paola
  • Maurizio Galeone Utente certificato 7 mesi fa
    Il problema piu' serio di Taranto e' l'ILVA!!!con una buona collaborazione della raffineria a pochi passi,respiriamo diossina. Si muore di cancro e si continua a crepare,e' inutile girarci intorno.
  • omelia rico soukpo Utente certificato 7 mesi fa
    Ciao Mr / Mrs / Ms E ' con profonda gratitudine che ringrazio portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca pronti i soldi, non so come condividere con voi la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso un prestito di 20.000 euro, con un tasso di 3% e ho parlato diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me, Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio è questa donna continua a fare meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno. Così ho deciso di condividere questa opportunità che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto fare finanziatori disonesti che fanno abuso la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com
  • Matilde Sassella 7 mesi fa
    Ma dei precari storici della scuola, coloro che sono in possesso di diploma magistrale abilitante, ne vogliamo parlare?Cosa intende fare il movimento 5stelle?
  • gaetano giuffrè 7 mesi fa
    Perché ci avete fatto votare sul metodo tedesco, se poi non rispettate l'esito del voto della rete?
  • Clesippo Geganio Utente certificato 7 mesi fa
    in un centro commerciale di media grandezza ci lavorano 50 persone, in 50 negozi tipicamente italiani ci lavorano 100 persone! Se non addirittura intere famiglie. I centri commerciali sono una boiata USA come altre tipologie d'imprese nei settori alimentari, finanziari e industriali con le finalità di concentrare nelle mani di pochi gruppi imprenditoriali la ricchezza di milioni di persone. Sveglia italiani!!!! Il CETA TTIP ecc... sono sigle che riassumono il concetto del saccheggio della ricchezza collettiva.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus