LEX: il controllo ambientale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
nugnes_ambiente.jpg

"Voglio ringraziarvi tutti per la grande e competente, partecipazione, la nostra proposta di legge sulla riorganizzazione delle interforze ambientali ha ricevuto sul sistema operativo M5S seicentocinquantadue interventi tra consigli ed integrazioni, richieste di chiarimenti, e complimenti entusiastici.Abbiamo provato a rispondere a tutti, ma soprattutto abbiamo trovato molto interessanti e pertinenti alcune richieste di integrazioni, che sono state inserite, come la responsabilità delle pubbliche amministrazioni; la detassazione dei ricorsi; la creazione di un numero verde per le segnalazioni dirette della cittadinanza alla direzione investigativa ambiente e salute. Molti hanno insistito sulla prescrizione, bene, nel disegno di legge sono presenti alcuni importanti azioni per l'allungamento dei termini della prescrizione per i reati ambientali, tra cui l'inasprimento delle pene, e stiamo già lavorando ad un ddl apposito sulla prescrizione con i membri del M5S della commissione giustizia. E' stato un piacere collaborare con tutti voi in rete e spero di rileggervi al piu presto, assieme cambieremo il paese, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo DDL." Paola Nugnes, M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • devis mandreoli 3 anni fa
    Caro Beppe, come tu sai oggigiorno come in passato, per andare avanti devi piacere soprattutto ai poteri forti. Il problema sorge quando ai poteri forti non sei gradito o non piaci piu'. Non dimentichiamoci che viviamo in un mondo globalizzato, dove anche un piccolo Paese come questo, sembra dover seguire un copione gia' scritto...da altri. Viviamo in semischiavitu', anche se molti credono di essere liberi.
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Patrizia lombardi 3 anni fa
    Ma il video e' stato oscurato?
  • Nabucodonosor S. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo, ma ci sei o ci fai? Se veramente tieni al Movimento5Stelle smorza immediatamente questo clima di merda che si è creato per motivazioni irresponsabili e tutt'altro che indicative di maturità democratica. Questo rischia di diventare suicidio
  • Lorenzo Rizzo 3 anni fa
    Bravo Grillo, le mele marce vanno espulsi.!
  • devis mandreoli 3 anni fa
    Avanti cosi', il Movimento e' OK, come tutti i suoi iscritti e parlamentari. Sono con voi. Non vorrei essere stato frainteso, ma credo che per fare un buon lavoro occorre restare uniti e remare tutti insieme dalla stessa parte. Chi non sente propria questa missione e non si sente parte del gruppo, ripeto, e' giusto he abbia avuto la sensibilita' di fare un passo indietro, gliene va dato atto. Forza BeppeGrandi!!
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    tre elementi fondamentali per una riforma della giustizia significativa e profonda: blocco dei termini di prescrizione all'inizio del processo di primo grado, impossibilitá di ricorso al terzo grado di giudizio se il secondo grado conferma in toto la sentenza di primo grado, validitá della notifica degli atti esclusivamente presso il domicilio indicato dall'avvocato di controparte
  • devis mandreoli 3 anni fa
    E' bellissimo quello che state facendo, voi che siete riusciti ad entrare nelle camere, vi state battendo per frenare e se possibile fermare la corruzione che imperversa da tempi immemori nel sistema. Voi non siete parte di quel sistema e lo state combattendo. Se ci sono teste che tentennano, e' un bene che abbiano avuto la sensibilita' di fare un passo indietro. Sono con voi, uniti per provare a salvare il nostro Paese. Dopotutto prima di ricostruire, occorre prima preparare il terreno e rimuovere cio' che resta di quelle instabili fondamenta che potrebbero minare il tutto e vanificare tutti gli sforzi fatti fino a quel momento. Questo vale sia per il Movimento, sia per il Parlamento. Sara' una difficile sfida, certo, sara' una battaglia senza quartiere perche' chi ha contribuito ad indebolire l'Italia fino a farla vacillare, si sta' comperando il vestito nuovo per rendersi di nuovo presentabile. In quelli Stati dove regnava incontrastata la corruzione, come ad esempio, credo in un Paese del Sudamerica una decina d'anni fa, si e' arrivati al DEFEAULT, che potrebbe per assurdo riverificarsi in tempi brevi. Dicono chel'Italia sia "too big to fail", ma sono solo parole. Non vogliamo fallire per responsabilita' di terzi. Il mondo e' ormai una polveriera, basta davvero poco farla esplodere. Ma si sa, dopotutto la la palla giusta puo' capitare anche all'ultimo secondo. Non e' finita finche' non e' finita. Un caro saluto a tutti voi.
  • Aldo B. Utente certificato 3 anni fa
    Penso che le candidature al parlamento non siano state felicissime. Troppi parlamentari non hanno un lavoro stabile e quindi hanno necessità di garantirsi un futuro. Se si fosse scelto candidati con un lavoro certo e con una esperienza professionale alle spalle, non ci sarebbe stata questa corsa a "sistemarsi" per garantirsi un futuro tranquillo! Meditate ... meditate ... non bisogna commettere gli stessi errori in futuro
  • Mario B. Utente certificato 3 anni fa
    Mi è sfuggita questa iniziativa per cui non sò se alcune cose sono state previste. In tutta Europa è previsto un Corpo di Guardie Ecoozoofile che vengono retribuite con fondi stanziati dalla UE. In Italia sò che ci sono solo VOLONTARI che hanno gli stessi compiti della Polizia, responsabilità notevoli ed è previsto anche che siano armati: tutto gratis. mA SE LO FANNO VUOL DIRE CHE è VERA PASSIONE per l'ambiente ed hanno un senso del bene pubblico non indifferente. E allora perché non riconoscerli e inquadrarli economicamente? Un Corpo specializzato potrebbe svolgere compiti straordinari e continuative su tutto il territorio nazionale e fare una vera opposizione all'inquinamento e ad azioni delinquenziali come è quella della terra dei fuochi.
  • Aldo B. 3 anni fa
    MATTEO!? STA BONO VIENVIA CHE A TE, I GRILLINI TE FARANNO NERO, NERO BOIA! ASCOLTA IL TUO BERLUSCHERO, DI CHE TU AVEVI SCHERZATO E TORNA,BONO,BONO, A RIGNANO SULL'ARNO CHE TE RIFARANNO GIOCA' A PALLONE...CREDIMI, DAMMI RETTA, NON FARE EL GRULLO!
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Bene Paola! Bene! Migliorare questo paese ed essere un esempio a livello mondiale è quello che deve sacrificarci! Facciamolo per per le persone per bene che ancora sono tra noi!
  • Piera D'Ambrogio Utente certificato 3 anni fa
    non ho partecipato a questa stupenda iniziativa di democrazia. lo farò la prossima volta. grazie a voi, tutti possono partecipare a ciò che riguarda tutti, questo entusiasma e commuove. grazie Movimento
  • demetrio r. Utente certificato 3 anni fa
    Se posso permettermi: come prossima proposta suggerisco l'ABROGAZIONE della PRESCRIZIONE del reato. Troppi indagati ci marciando sulla decorrenza dei tempi e non pagano mai! Anzi possono, in alcuni casi, ricevere indietro il maltolto. Questo scandalo deve finire. Un saluto a tutti voi e grazie del servizio che fate ai cittadini
  • Abramo Bertossio Utente certificato 3 anni fa
    Bravi!
  • Cinzia C. Utente certificato 3 anni fa
    L'ambiente è l'unica vera ricchezza rimasta pur ammaccata. Per difenderlo veramente propongo di ragionare sull'utilità del ministero dell'ambiente. Dopo uno pseudo ministro che ha dormito per tutto il suo tempo, ora se ne è impadronito un commercialista che proviene da un partito che ha persino politici in carcere e che è conosciuto come appartenente alla lobby dei cementificatori. Il ministero dell'ambiente è inutile e dannoso; in esso si invera un'anomalia tutta italiana: il Controllato- Governo nomina il suo Controllore tra i propri fedeli; così evita lo scontro in caso di disastro ambientale. Un ministero suddito coopera a distruggere l'ambiente. il controllo deve essere affidato ad un'autority indipendente; per questo è importante scalzare il nocciolo duro del potere.
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    GRAZIE a voi Paola, grazie a voi! W M5S
  • andrea 3 anni fa
    Io credo che il punto sia decidere da che parte stare. sono soddisfatto del risultato, quei senatori passeranno tranquillamente dall altra parte, Loro non avranno rimorsi e ingrasseranno felicemente sotto le ali dello Stato...marcio!
  • Stefano V. Utente certificato 3 anni fa
    Grande esempio di democrazia diretta e partecipata. Avanti a dritta, ragazzi e via le "zavorre"!!!!
  • giancarlo s. Utente certificato 3 anni fa
    E' un piacere immenso e gratificante ricevere questi ringraziamenti, che ci fanno sentire partecipi e attori della grande rivoluzione democratica in atto. Grazie di esistere Paola Nugnes e grazie di esistere M5S.
  • bruno.bassi..dissenziente 3 anni fa
    e chi ce lo dice che il sistema operativo non sia tarokko? a me... mi pare che il vostro movimento si stia rivelando sempre più tarokko e seminatore di odio....poi si sa che col tempo seminare odio produce raccolto di violenza.... fortuna che l'ho intuito prima degli altri e sono autoespulso ommediatamente.....sono di destra ma non cerco la violenza cazzi vostri.
  • Giuseppe . Utente certificato 3 anni fa
    Ecco! Funziona e funzionerà sempre di più! La democrazia partecipata! Ma posso chiedere quando verrà data la possibilità di votare anche agli iscritti entro il 2013. Io seguo il blog da anni ma mi sono iscritto solo ad Ottobre. Quando potrò votare ed aiutarvi? Grazie se qualcuno mi risponde!
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      Se non sbaglio devono passare 6 mesi per votare...
  • Silvia P. 3 anni fa
    Quello che dice Beppe Grillo e quello che fanno i Parlamentari 5 stelle E' UN SOGNO AD OCCHI APERTI e mi fa commuovere....) Grazie di cuore, mille volte grazie. IN ALTO I CUORI, LA MENTE, LA SPERANZA. GARZIE DI CUORE. (e continuo a commuovermi....) NON ABBANDONATECI MAI.
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLLE,AVANTI COSI' ALVISE
  • polli giulio 3 anni fa
    Caro grillo fatti coraggio questo avvenimento sta succedendo al tuo partito un giorno all'altro doveva avvenire, egoisti e pecore nere ci sono sempre state.io dal primo momento ti avevo qualificato, per un nuovo messia, e quella parola non la tolgo, tu per me, sei veramente un nuovo messia, a quei tempi solo uno aveva tradito il messia, si era fatto comprare per 30 denari, tu ne ai avuti qualcuno in più avendo rinnegato il tuo sacrificio per la busta paga completa, con questo vengo sempre a dire il passato, e sempre presente, questa gente un giorno faranno la fine di rifondazione e altri piccoli partiti questi manigoldi, prima li tirano e dopo li castigano. La tua lotta per mio conto, e tanti la penseranno come me, e giusta tu stai lottando da vero democratico, quando uno lotta contro ingiustizia lotta per il bene di un popolo, lotta per mandare a casa tanta gente, che non solo anno distrutto Italia l'anno sputa nata, distruggendo quella Forsa lavoro gente diciamo quei cittadini anno lavorato dando profitto e ricchezza alla società per egoismo li anno dimenticati, loro dicono di essere democratici, non e vero, tu non dici di essere, ma lo sei un vero democratico. Allora se vuoi salvare la mela, devi togliere il marcio, questi tuoi non so come chiamarli questi non anno fatto per una parola, (una scusa) questi sono come quelli del governo ,vogliono mangiare e dei cittadini stanno male se ne sbattono le palle, per questo e meglio lasciarli andare, un domani da tutti saranno dimenticati. Grillo vai avanti certamente la lotta e dura ma vincerai un giorno non lontano entrerai nella storia, nel animo di cittadini, non sarai più dimenticato. Ti ricordi la storia del pifferaio, la tua e fax simile. Evviva grillo con i suoi Grillini soprattutto i cittadini onesti chi ti appoggiano alla tua lotta. per il bene della nostra cara Italia e un avvenire migliore della umanità.
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    OT Caro Alessandro, ho imparato a conoscerti, e ad apprezzare il tuo agire, parlare e fare in Parlamento. Per cui, parto da una posizione di stima, e sono un iscritto. MA: qui manca l'ABC della democrazia! Un intervento cosi' lo fai PRIMA che si apra la procedura per una eventuale espulsione, porti questo elemento nel dibattito. E ugual misura, se non MAGGIORE, va data agli accusati! Si apre un dibattito, qui, sul Blog, pubblico. `Accusa` e `Difesa`. Tutti i fatti davanti agli occhi di tutti. Solo allora SI DECIDE INSIEME SE E' IL CASO DI FAR VOTARE GLI ISCRITTI. Come e' stato fatto ora e' una grandissima schifezza, e' dittatura della maggioranza, per dirla con Il Fatto. Questo non va. Non va. Non va. Sul merito ultimo (e non e' che abbiamo avuto il modo di vedere molto altro, di capire molto altro dei fatti), io pure ho reputato l'intervento di Beppe alle consultazioni di Renzi: UNA PAGLIACCIATA. Ha accettato, malvolentieri, perche' noi lo abbiamo deciso, ma e' andato li' a fare peggio che se non fosse andato. Allora ha tradito il suo mandto. Allora lo cacciamo? Lo espelliamo? No, non lo espelliamo, ma ci rendiamo conto tutti, Beppe e il piu' silenzioso e inquietante Casaleggio, che quel che loro due hanno messo in moto e' ormai MOLTO piu' grande di loro, e' una `creatura sociale` di stazza e caratura MOLTO superiore al meccanismo che l'ha messa in moto. E' quindi ora che Beppe si faccia da parte, e ricopra un ruolo molto piu' defilato, e che in prima linea ci siano persone diverse, che rapprentano meglio e con maggiore maturita' e struttura quello che il Movimento e' divantato. E' un po' quel che dico da qualche tempo, e cito te, Alessandro, e la Taverna, e Di Maio, etc, come possibilita' per il necessario passo avanti (bada non dico `ricambio`, perche' e' una cosa diversa, qua si tratta di fare un salto di qualita' nella rappresentanza di qualcosa che e' un salto di qualita' rispetto alle origini).
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus