Voto espulsione senatrice Gambaro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

adelegambaro.jpg
>>> Le operazioni di voto si sono concluse. Gli aventi diritto erano 48.292, di questi hanno votato in 19.790. Il 65,8% (pari a 13.029 voti) ha votato per l'espulsione, il restante 34,2% (pari a 6.761 voti) ha votato per il no. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.

La senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni lesive per il M5S senza nessun coordinamento con i gruppi parlamentari e danneggiando l'immagine del M5S con valutazioni del tutto personali e non corrispondenti al vero. Per questo i gruppi parlamentari riuniti del M5S Camera e Senato ai sensi del Codice di Comportamento, hanno deliberato a maggioranza di proporre l'espulsione dal gruppo parlamentare del Senato di Adele Gambaro. In occasione delle Parlamentarie, Adele Gambaro aveva promesso che nel caso di disaccordo con la linea del M5S, avrebbe dato le sue dimissioni dal Parlamento, cosa non avvenuta.
L'espulsione della Gambaro va ora ratificata dagli iscritti al portale al 31 dicembre 2012 con documento digitalizzato.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • lucia riccio, Montariolo Utente certificato 4 anni fa
    povero Grillo ha attraversato anche a nuoto lo stretto di Messina e passato giorni e notti a urlare nelle piazze perchè il M5S diffondesse i suoi ideali. Ideali che gli espulsi o dimessionari parlamentari non hanno probabilmente mai avuto. Non ci sono parole per definire i Gambaro non sono più degni di essre nemmeno definiti cittadini.
  • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
    Valentina Spata Pd espulsa. Ha annunciato di votare 5 stelle e non il candidato ex centrodestra del proprio partito 22/06/2013 La giovane esponente del Partito Democratico ragusano Valentina Spata è stata espulsa per aver detto pubblicamente: “Mi rifiuto di votare il candidato del mio partito, uomo del centrodestra e di Totò Cuffaro. Il mio partito, il PD, è stato svenduto per un posto da vicesindaco. Voterò come sindaco Piccitto (MV5Stelle), persona perbene al di la delle appartenenze.” Le è stato comunicato che è ”decaduta d’ufficio da iscritta del PD”, insomma, un modo elegante per dire che è stata espulsa. http://gek60.altervista.org/2013/06/valentina-spata-pd-espulsa-ha-annunciato-di-votare-5-stelle-e-non-il-candidato-ex-centrodestra-del-proprio-partito/?doing_wp_cron=1372035900.3203001022338867187500
  • Mirko Merletti 4 anni fa
    Chaouki PD Attacca Grillo e M5S : "Espulsioni Inaccettabili" - Replica Di Battista http://www.youtube.com/watch?v=YaYEglosjB4 GRANDE RISPOSTA di DI BATTISTA!
  • Gabrio Rossi Utente certificato 4 anni fa
    se ne vadano pure, cosí faranno posto per chi lo merita di più
  • Baroneblù 4 anni fa
    Credo che in una fase delicatissima di crescita esponenziale di 5 Stelle, le 'truppe' di Beppe dovevano essere 'gasate' ed istruite personalmente dal Generale. Sta accadendo che il creatore di un piccolo esercito di parlamentari, stanco o distratto, nelle tante battaglie, invece di esse lì, da Generale, in prima fila, ha dato purtroppo la possibilità ad alcuni sergenti di voler combattere a modo battagliette personali, non pensando alla importanza di coesione per la delicata Guerra in atto ... e se siamo in Guerra, la diserzione si paga... con la 'destituzione'...
  • giannidebre 4 anni fa
    Condivido pienamente quanto leggo: Ditemi per favore quale regola è stata infranta dalla signora Gambaro? La verità è che Grillo non accetta la minima critica contro di lui ....
  • gianni sacristani 4 anni fa
    L'atteggiamento dittatorio assunto ultimamente dai vertici del movimento, in relazione ai noti fatti, fanno notevolmente incrinare il mio personale apprezzamento al movimento. Giustamente ritengo sia ciò stato definito "pseudo fascista". Gianni.
  • Maria L. Utente certificato 4 anni fa
    Chi vuole andarsene che lo faccia pure, anzi, meglio così! Forse, data la pessima legge elettorale in vigore, alcuni pensano di poter fare ciò che vogliono e hanno dimenticato di aver sottoscritto un patto con gli elettori. Non vogliono rinunciare alla diaria e vanno dai giornalisti a lamentarsi solo perché sperano che qualcuno faccia loro la corte, ma dovrebbero sapere che alle prossime elezioni rimarranno a casa. Non credo che nessuno li candiderà più, data la loro inaffidabilità. E dovrebbero sospettare pure che la legislatura non si concluderà. Dico io: ma posso essere rappresentata da un tizio che non sa gestire la comunicazione con lo stesso Movimento e se ne lamenta a destra e a sinistra? Siccome non ci posso credere, devo per forza sospettare che il movente sia economico...
  • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
    Scusi senatrice De Pin, io credo che lei abbia valutato attentamente quello che ha detto la senatrice Gambaro, prima di giungere a cotanta decisione. Visto che lei e' arrivata a dimettersi per piena solidarieta' con la senatrice Gambaro, lei ritiene che quest'ultima abbia ragione quando afferma: “soprattutto l'ultimo post (di Grillo) era proprio un attacco al Parlamento”. Ma non le sembra incredibile questa accusa? Come puo' la Gambaro sostenere, in quanto parlamentare, di essere stata attaccata da Grillo? O perlomeno che Grillo abbia attaccato il lavoro dei parlamentari del M5S? Altrimenti di che la Gambaro avrebbe da lamentarsi? E la cosa e’ profondamente diversa: tutto il suo ragionamento, senatrice De Pin, si fonda sul fatto che la Gambaro abbia espresso un sano dissenso. Invece ha scientemente mentito. La Gambaro quando accusa Grillo di attaccare il Parlamento, non e’ assolutamente credibile. Chi mai – oltretutto facente parte del M5S – potrebbe pensare che Grillo abbia attaccato il Parlamento come istituzione? Sappiamo tutti benissino che Grillo, attaccando i parlamentari corrotti e ladri, ha voluto difendere il Parlamento. Quindi la Gambaro non ha semplicemente CRITICATO. Non ha semplicemente “ESPRESSO DISSENSO” Bensi’ ha MISTIFICATO. "MISTIFICAZIONE: Distorsione, per lo più deliberata, della verità e realtà dei fatti, che ha come effetto la diffusione di opinioni erronee o giudizî tendenziosi, sia in campo ideologico sia, per es., nel settore del commercio e della pubblicità, al fine di trarre vantaggio dalla credulità altrui." In questo caso, non credo sia possibile onestamente, arrivare a dimettersi per piena solidarieta'.
    • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
      A nuovo nick. Vedo che ti riferisci a me con il voi, presumibilmente identificandomi con tutto il movimento. Io pero' non ho nessuna relazione con il M5S, sono un libero commentatore. Dico quello che penso e non conosco nessun attivista del M5S. Premesso questo, credo che nelle tue parole ci sia del buon senso. Bisognerebbe avere un confronto con chi la pensa diversamente. Ti ricordo pero' che Bersani aveva chiesto la "FIDUCIA" al M5S. Non una collaborazione paritaria. La fiducia ad un governo PD. Cosa ribadita anche dalla Sereni in un video famoso. Per cui, per avere un confronto vero, paritario, serve anche la volonta' di chi la pensa diversamente.
    • nuovo nick Utente certificato 4 anni fa
      Sergio, avete 2 possibilà: o continuate a riferire ogni cosa al vostro 'metro'(nello specifico l'atteggiamento che il gruppo esige dai suoi parlamentari) , e rischiate sempre più l'isolamento, e questo blog sarà solo autoreferenziale, oppure decidete non l'accordo (inciucio), ma almeno il confronto con chi la pensa diversamente... tanto restare in pochi duriepuri e 'mandare a casa tutti' è una posizione leggittima ma ideologica, senza prospettive... è ormai evidente che così non riuscite ad incrementare il peso politico (voti).Ciao e buona domenica.
    • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
      In risposta ad Aldo Rinaldi. Probabilmente hai ragione. Puo' essere che molti fermino la loro interpretazione alle acide parole superficiali e non pensino al motivo che sta alla base di tanta arrabbiatura. Ma sbagliano di grosso, perche' arrivano a conclusioni esattamente opposte (Grillo vuole distruggere il Parlamento). Alla fine, se ti fermi alla superficie dei problemi che ti si presentano nella vita, non puoi essere certo di darne una interpretazione giusta: e' come se ti fermassi nella lettura ai titoli degli articoli. Pero' da una senatrice pretendo di piu'. O perlomeno che spieghi che l'attacco di Grillo potrebbe essere stato frainteso dagli elettori. Invece, dalle sue dichiarazioni, sembra che lei stessa lo abbia frainteso. O ha voluto fraintenderlo, perche' non e' possibile che lo abbia realmente frainteso.
    • Aldo Rinaldi 4 anni fa
      scusa, ma quando tu leggi un post di grillo lo interpreti attentamente, lo contestualizzi, ed il suo linguaggio ti sta bene. Credi che milioni di italiani facciano come te, ignorando espressioni come 'tomba maleodorante'?
    • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
      Per quale motivo in Italia, nessuno vuole mai dimettersi come avviene in tutti i paesi civili??? perchè i vari Gambaro, Mastrangeli, Venturino questa sconosciuta di De pin ed ora anche il ministro Idem!!!! Devo pensare che siccome sono tutti ladri, è più facile rubare dove non possono arrestarti..... perchè sei tu stesso parte delle istituzioni!!! CHE SCHIFO................
  • stefan 4 anni fa
    bravi geni ,continuate pure a farvi la guerra all'interno del movimento ,come se non aveste già abbastanza nemici fuori, una vera e propria strategia geniale ,dettata dal geniale grillo; intano continuiamo a perdere parlamentari e elettori ,ma a voi non ve ne frega un tubo e a questo punto ,neanche a me; adesso spero che perdiamo ancora tanti altri parlamentari ,così potremo fare un nuovo M5S ,dove siano tenuti alla larga i caz.zoni, i paranoici ,gli isterici e i talebani e così riusciremo a portare avanti le cose come si deve;mi bastano due regole da osservare a me, limite dei due mandati che è il punto centrale del movimento e taglio degli stipendi,tutto il resto ,si può discutere tranquillamente; altro che tutte le cag.ate di regole burocratiche di sto caz.zo che vi siete inventati; gli italiani, evidentemente, ce l'hanno proprio nel sangue la burocrazia ;caz.zo ,dovevate fare una cosa nuova, avete fondato il movimento della burocrazia, carramba che novità ; e insistete pure
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Vengo e rimango lì, posto dopo il PD! Piddì, Piddì, Piddì, Piddì...!
  • gianfranco d. Utente certificato 4 anni fa
    ... E fuori dai coglioni!! Vedremo fra un pò quanto introiteranno in busta paga questi giuda! Perchè sono ovviamente ben lungi dal volersi dimettere da ogni attività politica, come un minimo di senso di onore esigerebbe!
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    PAOLA DE PIN E’ UNA BUGIARDA (meglio perderla che trovarla) Guardate un po’ che cosa aveva dichiarato la DE PIN con un post su questo blog, solo 5 giorni fa: http://www.beppegrillo.it/2013/06/la_stampa_fa_schifo.html "I senatori e le senatrici M5S SMENTISCONO PERSONALMENTE E CATEGORICAMENTE ciò che è affermato nell'articolo de La Stampa di Jacopo Iacoboni "I quindici senatori del M5S sull’orlo della scissione". I senatori e le senatrici: Lorenzo Battista, Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, PAOLA DE PIN, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni SMENTISCONO PERSONALMENTE che siano dei "PARLAMENTARI DECISI AD ANDAR VIA…". Alcuni parlamentari del M5S hanno il coraggio di lamentarsi che Beppe non ospita a sufficienza loro articoli su questo blog…e per fortuna verrebbe da dire, visto che di sicuro la DE PIN ha usato il blog di Beppe, servendosi della sua grande autorevolezza e diffusione, per prendere tempo, camuffarsi e dire una SPUDORATA BUGIA.
  • giuseppe paretti 4 anni fa
    non si espelle chi critica altrimenti ci si trova in unadittatura io vi ho dato il mio voto e pretendo di essere ascoltato voglio vedervi alle tv x facilitare la vostra conoscenza e seguire meglio il vostro lavoro ; berlusconi a capito una cosa che ci vogliono le tv x mandare messaggia miglioni di ITALIANI ciao GRAZIE
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Sono molto addolorata per questi casi,peraltro fisiologici, ma siamo in guerra e ogni errore lo paghiamo caro Favia è caduto in un trabocchetto dell'odioso Formigli che ha registrato uno sfogo fuori onda e dopo,purtroppo,ha fatto sempre peggio perché era amareggiato e aveva perso la bussola e passava da un errore all'altro,spero che ritrovi se stesso o è bruciato.Ne sono molto dispiaciuta lo stimavo serio e onesto e dopo mi sembrava solo alterato e fuori di sé Mastrangeli non l'ho seguito perché non guardo i talk show e i programmi spazzatura,ormai guardo solo qualche film su sky.Da quel che ho sentito, era un esibizionista e da quelli dovremmo guardarci perché pensano solo a se stessi La Gambaro non mi pare che abbia detto poi gran che,poche frasi personali che uno poteva accettare oppure no(io no) ma non erano poi così gravi,una opinione personale sul metodo di Grillo che si poteva risparmiare solo constatando che era proprio con quale metodo che avevamo preso quasi 9 milioni di voti e che alle amministrative avevano giocato altri criteri locali su cui il M5S poteva fare poco,solo che è stata tanto sciocca da esternare il suo parere al nemico,cosa ormai inaccettabile con quello che è successo e tutti contro di noi con odio e cattiveria,doveva esprimersi dentro il gruppo e non fuori per non creare nuovi casi di stalking e Di Bin sarà stata sua amica,vai a sapere Ormai siamo circondato da un fuoco continuo e alimentarlo mi sembra la cosa più idiota che si possa fare ma immagino la tensione e gli attacchi di questi delegati e sono perfettamente sicura che nei loro panni avrei fatto di peggio,certamente non avrei rilasciato attacchi insensati a Grillo e non avrei fatto autogoal,ma,sicuro come la morte, avrei offeso qualcuna di questa bestie, giornalisti o parlamentari,e sarei stata cacciata per eccesso di difesa o denunciata per diffamazione Sono lieta di non trovarmi nei loro panni sapendo che farei del danno per troppa foga e passione Grazie,comunque della simpat
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Piddì, Piddì, Piddì, Piddì...vengo e rimango lì, posto dopo il PD!
  • Giuseppe 4 anni fa
    ECCO PERCHÉ L'ESPULSIONE DELLA SENATRICE GAMBARO NON È REGOLARE. Estratto dal " Codice di comportamento eletti MoVimento 5 stelle in Parlamento": Espulsione dal gruppo parlamentare del M5S: I parlamentari del M5S riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato, potranno per palesi violazioni del Codice di Comportamento, proporre l’espulsione di un parlamentare del M5S a maggioranza. L’espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on line sul portale del M5S tra tutti gli iscritti, anch’essa a maggioranza. Allora, come e' matematicamente meglio dimostrato nel commento precedente, solo il 27 per cento degli iscritti (48.000) aventi diritto ha ratificato l'espulsione. Se la lingua italiana ha un senso, e se le regole non si devono adattare ad interessi di circostanza (la maggioranza degli iscritti NON coincide con la maggioranza dei votanti!) piaccia o no, l'espulsione NON È STATA RATIFICATA DALLA RETE. Si aggiunga che non ha votato nemmeno la maggioranza degli aventi diritto (41 per cento). L'interpretazione di comodo adottata non può che portare a conseguenze aberranti (es: se avesse votato solo una persona, pronunciandosi a favore dell'espulsione, la votazione sarebbe stata considerata valida e la Gambaro era fuori lo stesso). In questo modo, per compiacere il Capo supremo e riparare il suo orgoglio ferito, si buttano a mare i più elementari principi di diritto e di democrazia su cui è fondato il movimento.
    • gianfranco d. Utente certificato 4 anni fa
      la democrazia è partecipazione! chi per un motivo o per un'altro non ha voluto o potuto votare ha lasciato la parola a quanti lo desideravano e si sono espressi. Speriamo di liberarci di tutti i giuda e gli infiltrati, la cui presenza è solo mirata a destabilizzare il Movimento, secondo gli interessi del pdmenoelle
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo con te Giuseppe.
    • Giuseppe 4 anni fa
      @ZeroNero: Guarda che il regolamento parla di maggioranza in riferimento al numero degli iscritti, così come al numero dei parlamentari. Altrimenti basterebbe un parlamentare votante e un solo votante del blog per mandare a casa un senatore. Hai fatto bene ad inserire il tuo quoziente di intelligenza nel nickname.
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      La maggioranza di coloro che esercitano il voto e non di tutti coloro che hanno diritto di voto. Te capì.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      La tua sezione del Pd-L era chiusa stasera?
  • GIUSEPPE B. Utente certificato 4 anni fa
    “BENE! BENE! BENE! Secondo i commentatori la GAMBARO E’ FUORI DAL MOVIMENTO. A me i conti non tornano. Se gli aventi diritto erano 48.000; hanno votato solo 19.790 persone ( il 41% degli aventi diritto) e di queste il 65% ha votato per l’espulsione, circa 13.000 voti, il che significa che solo il 27% circa degli aventi diritto ha decretato l’espulsione. Certi atti così gravi, secondo me, dovrebbero avvenire solo con la maggioranza assoluta degli aventi diritto. La conferma viene anche dal fatto che se il 59% degli aventi diritto non ha partecipato al voto può significare, per la stragrande maggioranza, che il problema GAMBARO NON ERA UN VERO PROBLEMA E LI HA LASCIATI INDIFFERENTI. Poi aggiungiamo i voti di chi è stato contro l’espulsione ecco che arriviamo al 73% di contrari o indifferenti. Per il mio modesto parere il dato politico non può che essere questo: LA GAMBARO E’ STATA CACCIATA DA UNA MINORANZA E LA RETE NON HA RATIFICATO L’ESPULSIONE.
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      maggioranza degli aventi diritto stà pure nelle assemblee di condomio, non vedo dov'è il problema.
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      Maggioranza degli aventi diritto? Così introdurresti un quorum che paralizzerebbe ogni possibile intervento del popolo della rete. Hai diritto di voto ma te ne vai al mare e così tu, tomo tomo, freghi chi vuole manifestare liberamente la sua opinione. Perchè se te ne vai al mare nessuno a priori può stabilire se il tuo voto sarebbe stato un si oppure un no. Se uno non ha votato chi può dire che era per la non espulsione della Gambaro?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Fai quasi tenerezza. Rassegnati: la Gambaro è fuori ed è venuta a fare compagnia a quelli del PD-L come te...Bye, Bye!
    • Elena Di Nella Utente certificato 4 anni fa
      Forse non si è capito, Gambaro, e altri, in passato, ma sicuramente ci saranno altri anche in futuro, cercano soltanto la scusa per non restare con il movimento 5 stelle, non vogliono rinunciare a tutti quei soldi, basta cambiare casacca! e il gioco è fatto. Finché non ci sarà un cambiamento di legge che proibisca questo salto da un partito all'altro, e faccia tornare "l'onorevole" semplice cittadino com'era, non si andrà avanti più di tanto.
  • giuseppe carbotti 4 anni fa
    Propongo di allargare la base del movimento 5stelle ,consentendo anche a tanti altri che si vogliono iscrivere al movimento da internet. Per le espulsioni devo dire che hanno fatto bene a chiederlo alla rete però devono aprire l'iscrizione a più simpatizzanti e sostenitori. Io sono pronto da molto tempo ed alle politiche ho vatato e fatto votare per il movimento,perchè credo che sia l'ultima spiaggia per l'italia ,il movimento 5 stelle è per l'Italia una grandissima opportunità in tutti i sensi .Occorre lavorare molto ancora ma si è sulla buona strada,bisogna sentire più pareri ,modificare alcune cose nel regolamento interno,e lo deve fare la rete con GRILLO IO casaleggio non lo conosco e non mi sembra una persona saggia o almeno si faccia conoscere meglio lasciando interviste a giornalisti che vivono del loro lavoro come quei giornalisti del fatto quotidiano che non nascondono le verità. Gli italiani non si rendono conto che sono nella me....fino al collo,basta seguire servizio pubblico per sapere che ormai siamo nella miseria più nera ,non c'è più niente di onesto :dalle frodi alimentari alle varie ammuchiate politiche ,dalla corruzione alla mafia ,dalla chiesa alle banche,siamo di fronte all'autodistruzione ormai e tra tutti gli stati del mondo il primo stato a scomparire sarà l'Italia .Il movimento 5stelle è rimasto l'unico argine ,se alle amministrative ha perso è perchè il popolo italiano non è informato abbastanza ,quindi spetta al movimento valutare questo aspetto dell'italiano poco informato. QUINDI USI PURE LA RETE MA BISOGNA AFFIANCARE ALLA RETE ANCHE UN GIORNALE E UNA RETE TELEVISIVA,IO SONO PRONTO A DARE IL MIO MODESTO CONTRIBUTO. L'ITALIANO VA INFORMATO MEGLIO PER NON ESSERE SOGGETTO ALLE SENSAZIONI DEL MOMENTO ,UNA CORRETTA INFORMAZIONE PUò METTERE TERMINE A QUEI GIUDIZI ISTERICI DETTATI DAL MOMENTO MAGARI DAI DISCORSI MISTIFICATORI TENUTI DA BERLUSCONI E DA QUANT'ALTRI PROFESIONISTI DELLA POLITICA VECCHI E I GIOVANI ALLIEVI DEI VECCHI.
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      Se ti fai un giornale come è per il PD con l'unità, alla fine diventeresti anche tu un doppione dei partiti esistenti. NO GRAZIE! W la stampa libera e indipendente!!!!
  • paolo cordoni Utente certificato 4 anni fa
    Credo che sia un preciso dovere dei vertici allontanare dal movimento coloro che "stonano"! Non è una questione dittatoriale, semmai trattasi di coerenza verso chi come me sostiene il movimento perché crede in determinati principi, le persone non contano, è l'idea che non deve morire, coloro che non hanno l'umiltà per farsi coordinare dal maestro, vadano a suonare la sinfonia altrove dove orecchie meno attente non distingueranno le stonature!
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      Beh non è da Grillo che bisogna farsi coordinare ma dalle regole del NON STATUTO, DEL CODICE DI COMPORTAMENTO, E DALLE ALTRE TIPO QUELLA CHE AFFERMA CHE UNO VALE UNO, ecc... Quindi ampia libertà ma dentro le regole!!!
    • alessandro p. Utente certificato 4 anni fa
      concordo. per coerenza e correttezza la gambaro deve dimettersi (subito). Io sono iscritto da prima del 31-12-12. ma non mi hanno mai fatto digitalizzare i documenti. Tutta la famiglia ha votato e fatto votare 5stelle e siamo tutti x l'espulsione.
  • Claudio De Pietro 4 anni fa
    Non so giudicare se quello dei parlamentari 5S sia un malessere dovuto ad ingerenze dal vertice,se non si sentano liberi di svolgere il loro mandato o se c'è altro.Certo il meccanismo di selezione dei candidati va perfezionato.Questa legge elettorale fa in modo che parlamentari sono diventati quelli che occupavano i posti utili nella lista.Nel caso del M5S non sono quelli che più piacciono al leader-come avviene in tutti gli altri partiti-o quelli che servono a bilanciare equilibri(leggasi magagne)di correnti;i candidati 5S li ha scelti la ANONIMA rete.Alcuni hanno racimolato così pochi voti che non sarebbero entrati nemmeno in un consiglio di condominio.Questo comporta dei problemi.Credo che nessuno dei candidati 5S abbia un suo bacino elettorale.E' quello che predicava Grillo:cittadini prestati alle istituzioni.Ovvio che Beppe senta il M5S come una sua creatura.Ma questo era evidente anche prima delle elezioni.Gran parte dei delusi che scoprono solo ora questa evidenza si sono fatti infinocchiare dai media o non hanno capito cosa votavano.Anche la senatrice De Pin si è resa conto solo ora che c'era grande carisma al vertice del M5S.Certo non sarebbe uscita nemmeno dalla porta di casa se si fosse candidata come "Movimento De Pin".I suoi servigi non sono indispensabili,cara senatrice né al 5S,né al Paese.Ricorda "OGNUNO VALE UNO"?Lei annuncia le sue dimissioni in un futuro non precisato.Perchè,cosa ci vuole per dimettersi?Non ha proprio tempo per scrivere una letterina,ORA?Ciò la porrebbe al di sopra di ogni sospetto.Lascerebbe così il posto ad un nuovo rappresentate del 5S che avrebbe modo di lavorare,all'interno del Movimento che l'ha eletta,in sua vece.Sono convinto che lei abbia delle buone ragioni per lasciare il M5S.Bene,le discuta in pubblico,dopo essersi dimessa.Vedrà che i media la accoglieranno a braccia aperte.Altrimenti ci consenta di dubitare della bontà dei suoi propositi e delle sue affermazioni.Non è beneficenza quella fatta con soldi non suoi.
  • Giovanni C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro BEPPE e cari amici, compagni di viaggio in questa tanto agognata rivoluzione democratica, se continuiamo di questo passo per le prossime elezioni potremo contare i nostri parlamentari nelle dita di una mano. Quello che più mi dispiace, comunque, non è il fatto di avere poco peso politico in parlamento, visto che se non superiamo da soli il 51% (e non il 100% come ha detto qualcuno maldestramente anche se in un momento di impeto euforico) non potremo mai sperare di imporre la nostra volontà, ma per il fatto che nella nostra dirigenza, nei fatti, sembra quasi che non ci sia neanche la volontà di arrivare a questa necessaria percentuale di consensi. Sembra o perlomeno si da l'impressione che la diversità di opinioni anche al nostro interno non sia cosa gradita e che anzi debba essere aspramente combattuta. Se vogliamo cambiare qualcosa politicamente e consegnare un Paese migliore ai nostri figli dobbiamo prefiggerci degli obiettivi e in tale ottica porre in essere ogni azione necessaria, pur se lentamente, a perseguirli. Ultimamente mi riesce difficile (se non impossibile) fare capire agli occasionali interlocutori che l'unica occasione per cambiare il Paese sia quella data dal M5S. In questa fase, sparare (metaforicamente) a zero nel blog su tutti, compresi i nostri militanti, non serve a nulla se non a perdere ulteriori consensi (necessari per governare in un paese democratico). Alla base, ovvero ai frequentatori del blog, deve essere data la possibilità di avanzare delle specifiche proposte e di discuterle, aprendo un apposito canale nel blog e non solo quello di commentare delle argomentazioni predisposte ad hoc dall'alto senza fine a se stesso. Se non si vuole capire questo allora devo concludere affermando che questa volontà realmente non c'è e ciò mi amareggia, ma non tanto per gli effetti che potrà avere su me stesso, ma per ciò che attende il nostro prossimo che attualmente, purtroppo, non ha altra speranza.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Non può esserci diversità di opinioni su principi di base del Movimento. Chi non li condivide semplicemente ha sbagliato a scegliere. Tu usi le stesse parole che usa la casta da oltre 20 anni: pacatezza, democraticità (la conosciamo la loro democrazia!), tolleranza, diversità, rispetto, ecc. Ma le rivoluzioni non si fanno così, non sono "un pranzo di gala". Tu forse puoi permetterti di parlare in questo modo perchè probabilmente non ti manca niente: ma è appunto il punto di vista di uno che "galleggia", che se la cava e che non ha nessuna intenzione di fare una rivoluzione che possa mettere in discussione il suo stile di vita.
  • Daniele milanesi 4 anni fa
    E' follia!!! mi trovo a discutere in famiglia e non, sulla questione espulsioni, voto online ecc ecc praticamente ogni giorno... Le persone che fanno parte di questo bel paese parlano senza nessun nesso sulle questioni m5s affidandosi a quei 4 commenti televisivi dei soliti noti senza capire e provare ad approfondire ... Mi chiedo cosa ci sia di così antidemocratico candidare all espulsione online una senatrice Eletta grazie al movimento, e nn ai suoi meriti, che in bella posa concede un intervista a SKY.... Ed oltre tutto da colpe al fondatore . E' da psicopatici fare un azione del genere no?? Ed invece l umile popolo accusa di antidemocracita' il movimento e Beppe.... Però sul governo di larghe intese non si era scandizzato così tanto... Non si era scandLizzato sulla falsa abolizione dei fondi ai partiti, non si scandalizza su Napolitano presidente della repubblica per due mandati, non si scandalizza sulla firma contraria alla proposta del movimento di togliere l imu ad attività comm.li ( però dopo fanno trasmissioni sulla chiusura dei negozi ) . In un movimento , come in una squadra di calcio, non possiamo permettere protagonismi individuali... Si è' visto con la faccenda scontrini come la ns libera tv ci ha sguazzato.... Buttando fuori la senatrice il movimento ha dimostrato coerenza e forza facendo capire che se si vuole stare con grillo bisogna essere coerenti e non cercare telecamere!!!!! Popolo sveglia ormai siete assuefatti a dare giudizi solo ascoltando quei 4 lecca culo che fanno finta di essere giornalisti. Scusate lo sfogo ma ne ho le palle piene anche di chi intorno a me parla senza sapere e dando la colpa a grillo che non va a porta a porta.... Ve la meritate un italietta così!!!!!
  • Giuseppe 4 anni fa
    LA COERENZA E' UNA COSA SERIA. GRILLO: NOI siamo diversi dagli altri partiti. NOI CAMBIEREMO L'ITALIA. VOTATECI! CITTADINO Scazzato: Vabbè, se è così vi voto. ...il M5S prende una valanga di voti di cittadini scazzati... CITTADINO scazzato: Beh, Grillo, hai preso una valanga di voti, Bersani è li da te col cappello in mano, forse è il caso che vi mettete d'accordo per mettere in pratica almeno qualcuno dei punti del programma del Movimento, levarci finalmente dalle palle il nano e - visto che i Piddini sono malfidati - gli dici che se prova a fotterti lo lasci col culo per terra. GRILLO: Mi dispiace cittadino, ma la coerenza prima di tutto, ho detto prima del voto che i partiti sono tutti una merda, con loro mai! Aspetto il 51% dei voti. CITTADINO scazzato: Ma porca trota, non lo sai che se stai all'opposizione non conti un cazzo, e siccome con questa cagata di legge elettorale non si puo' andare a votare ancora va a finire che il PD fa un governo con il PDL e i milioni di italiani che hanno avuto fiducia in te ti abbandoneranno. Altro che 51%! GRILLO: Cittadino, la coerenza prima di tutto! ...scoppia il caso Gambaro... GRILLO: La Gambaro ha offeso me, cioè il movimento, si...vabbé è la stessa cosa.. Non è stata coerente. Fuori dalle palle! CITTADINO scazzato: Scusa Grillo, a me non frega un beneamato se la Gambaro ha detto che sei un pirla, a me interessa che tu faccia qualcosa per gli italiani. Ti dispiace pensare a cose più serie? GRILLO: Mi dispiace cittadino, la coerenza prima di tutto! E poi lo fanno anche gli altri partiti.. CITTADINO scazzato: Ma voi non eravate DIVERSI dagli altri partiti? ... numerosi parlamentari difendono la Gambaro. Una dà dei Talebani ai fedelissimi di Grillo... CITTADINO Scazzato: Beh, Grillo, mò che fai, per coerenza li cacci tutti? GRILLO (arrossendo..):Beh, no sai cittadino, li ho perdonati, se no qua non mi resta più nessuno…e poi , sai, lo fanno anche gli altri partiti… CITTADINO scazzato: Grillo, ma vaff……
  • simone t. Utente certificato 4 anni fa
    perchè non convocare conferenza stampa per chiarire tutto punto per punto???
  • simone t. Utente certificato 4 anni fa
    perchè adesso non fare una bella conferenza stampa in cui chiarire tutto punto per punto??
  • Claudio G. Utente certificato 4 anni fa
    Bene.... L'espulsione della Gambaro e' partita e altre sicuramente ne seguiranno..... La De Pin indignata ( e forse a giusta ragione ci lascia..... E io credo che tutto cio' e' logico. Caro Beppe Grillo..... Cari Grillini Megaconvinti che vi siete scagliati a gamba tesa purche' non vi toccassero il vostro IDOLO..... Tutto gia' visto, come negli anni venti quando i seguaci di Mussolini si scagliarono contro i Socialisti con un'arroganza e una violenza figlia solo della stupidita' e della voglia di potere.... Erano una Minoranza ma si erano tirati le bende sugli occhi e il resto lo sappiamo...... O crediamo di saperlo..... Anche se il Beppe ha ragione..... SBAGLIA IL MODO DI APPLICAZIONE..... Io da parte mia tornero' a fare quello che facevo prima..... Ad ogni elezione, mi presentavo a votare, (per rispetto di chi e' morto per questo)..... Ma chiedevo che segnassero che non avevo voluto le schede perche' non mi sentivo rappresentato da nessuno..... ADESSO SICURAMENTE NEANCHE DA GRILLO MUSSOLINI E ACCOLITI..... Smettete di meditare gente..... Tanto non ne vale piu' la pena..... ADDIO non CIAO
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Oh, ma c'è un sacco di gente che ci dice addio, ma poi c'è li ritroviamo tutti i giorni a diffamare, insultare e sproloquiare! Si capisce che è tutta una finta! Dite ai vostri dirigenti del Pd-L di cambiare tattica, questa non è nemmeno divertente...
  • Roberto F. Utente certificato 4 anni fa
    se i circa 8 milioni di elettori e, di conseguenza, gli eletti, fossero esseri perfetti, immuni da vizi e tentazioni, non saremmo in italia. quindi, così come non è vero che gli elettori (e gli eletti) di silvio sono tutti stronzi, non è vero che gli elettori (e gli eletti) 5stelle sono tutti bravi. dunque bando all'intransigenza verso le persone e viva le idee. basta con le argomentazioni per il tg3 e forza alle idee. l'ipocrisia italiana non si lava
  • ROSARIO COLARUSSO Utente certificato 4 anni fa
    Io faccio parte di quelli che hanno votato no, e non sento in alcun modo di far parte di coloro che si astengono o non votano, penso di avere qualche diritto ad esprimere un opinione anche se è diversa da quella dei guru dello staff di Beppe o di chi per esso, ho il mio cervello , le mie facolta' di ragionamento e di critica e con me ci stanno almeno un terzo di coloro che hanno votato, ho fatto decine di banchetti mi sono sbattuto a certificare centinaia di firme ho discusso con la gente nelle piazze ho consumato le suole volantinando, ho molto più diritto di dire il mio no di quanti avvolti dallo schermo della rete ,almeno due terzi delgi iscritti al moVimento non si sono mai fatti vedere ad una riunione ad un volantinaggio, vorrei vedere le vostre facce da talebani in burka alle riunioni alle quali non partecipate, perché la democrazia fatta con la rete è solo un mito, una pia bugia alla quale credete come avete creduto per vent'anni alle fandonie trionfalistiche del cavaliere di arcore. Liberta di espressione e di partecipazione anche per chi dissente, anche per chi come la Gabanelli chiede spiegazioni che non arrivano. Questa, non scordatevelo è democrazia, e la democrazia è partecipazione.
    • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
      La democrazia è stata perfettamente esercitata visto che la bodrilla è stata cacciata dopo ben due votazioni, dico due....... una da parte dei senatori ed una dalla rete..... secondo te che dovevamo fare,.... accettare le decisoni della minoranza????? cerca di essere un po più onesto con te stesso.....
  • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
    La senatrice de pin,.... ha lasciato spontaneamente il movimento,......... ma guarda caso ha fatto riserva di dimettersi da Parlamentare!!!! come mai???? magari anche lei ha sentito il profumo dei soldi...... questa gente non conosce la vergogna e la decenza!!!!! E' mai possibile che questa gente ha usato grillo e il movimento per raggiungere la poltrona e arroccarsi alla faccia di noi tutti??? Cosa si può fare per farli sloggiare e lasciare il posto ad altri???
  • Napoli Paolo Utente certificato 4 anni fa
    Per solidarietà con la parlamentare Adele Gambaro, espulsa dal M5S, ritiro la mia solidarietà al M5S. Posso condividerne i programmi, ma non posso tollerare che, all'interno di un movimento democratico, di un qualsiasi movimento democratico, un membro possa essere espulso per aver espresso opinioni non gradite ad uno o più esponenti di vertice. In conseguenza di questo atto nessun altro parlamentare di M5S si potrà sentire in diritto di esprimere dissenso e secondo questo atto domani potrebbero votare compatti che Ruby sia la nipote di Mubarak.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      ...... sinceramente, motivazioni del genere, eviscerate in un post articolato in un modo del genere, danno l'idea di una persona che ha capito ben poco della faccenda: di una persona, in parole povere, di quel tipo che a noi non serve. anzi. per cui, dal momento che penso non sia possibile far cambiare idea a persone non dotate di capacità critica logica (oltreché di informazioni corrette, complete e consequenziali), si può dire senza timore alcuno che questo tipo di elementi possono ritirare opinabilmente la loro "fiducia", in quanto essa è palesemente inutile al progetto del movimento, senza alcun patema da parte della maggioranza (che sopravvivrà benissimo anche e soprattutto senza costoro e i loro "beniamini").
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro cacciata a pedate. Pinna "perdonata". Paura?
    • Giuseppe 4 anni fa
      No, TERRORE di pagare il conto della propria idiozia!
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      no. forse era soltanto meno antipatica.
  • Alberto Porro 4 anni fa
    Mi spiace ma questa volta avete sbagliato tutto! Non si caccia una del movimento perché ha parlato male di Beppe! Allora non c'è alcuna differenza tra Beppe e il Nano? Il secondo comprava l'obbedianza con i soldi e i ricatti, il secondo con la minaccia di espulsione? Ma dove viviamo. Possibile che non si riescano a vedere le differenze tra un'idea e una persona? Robespierre era un puro e voleva la purezza eliminando tutte le differenze di opinione, ed è finito male, ma la stessa cosa hanno fatto Hitler, Mussolini e Napoleone, ma sappiamo come sono finiti. Le idee non sono superiori alle persone altrimenti finiamo male. Con questo comportamento Beppe e il Movimento hanno semplicemente prestato il fianco a tutte le accuse e dimostrato che sono vere!!!! Ha ragione Travaglio "GULLINI" ..
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Parente di Nicola?
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      si vabbè... mò ciao a te e travaglio.
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Regola base del M5S:onestà. Questo è il link alla lettera ufficiale della senatrice de Pin dove dichiara il perchè lascia il M5S, ma dichiara anche che continuerà a sostenere i valori del MoVimento nelle commissioni dove è presente e che donerà in beneficenza la diaria non spesa. http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/m5s_la_lettera_di_dimissioni_di_paola_de_pin-61558725/?ref=HREC1-1 Come noterete è ben diverso dal caso della Gambaro , dove la malafede era palese. Ricordiamo che chi non è contro di noi è con noi.
  • cosma d. Utente certificato 4 anni fa
    Quando si è candidata sapeva com'era il M5S, c'era gia' stato il caso FAVIA, percio' non ha attenuanti. Lei, o è o ci fa'. Ha dimostrato , con il suo gesto, poca ponderazione, e di non aver a cuore il M5S. Continua a fare la bella addormentata, evidentemente non ha la stoffa per combattere e cambiare l'italia. Sappi che quando parli lo fai anche a nome di tutti quelli che ti hanno dato fiducia .Siamo in guerra non al circolo tennis o al club degli amici, bellezza. SVEGLIATI e in parlamento comportati bene, salva almeno la restante reputazione che ti resta( se ci tieni)!
  • cosma d. Utente certificato 4 anni fa
    I panni sporchi dobbiamo lavarceli in casa, almeno finchè esiste questa dittatura dei partiti e dei media.
  • alessandra gargarii 4 anni fa
    Bella CAZZATA!!!! Ora si parla solo di questo e non di quello che di buono i 5S fanno in Parlamento! Grillo ha dimostrato di essere un "puzzone" e di non accettare le critiche, doveva solo dire che bisogna ascoltare tutti e rispondere con tranquillità alle osservazioni della Senatrice. I nostri eletti non sono avvezzi ai tranelli dei giornalisti e per questo bisogna proteggerli e non espellerli! Nessun giornalista sa essere velenoso con gli altri politici, "forte con i deboli e debole con i forti", non bisogna fare il loro gioco e morderci fra di noi. Disapprovo totalmente la limitazione della libertà di pensiero.
    • cosma d. Utente certificato 4 anni fa
      IL problema è che al pensiero si uniscela lingua e parlano ai microfoni delle iene pronti a farne un caso negativo.Se proprio voleva esternare doveva farlo ai diretti interessati non in TV. IO quando non sono d'accordo con mia moglie , mica vado in piazza a dirlo!é la Gambaro che ha sbagliato! IL PUNTO G doveva trovarlo nelle motivazioni che l'hanno portata a candidarsi.
  • Gianni Zingales 4 anni fa
    Caro Grillo, io sono del parere che tu abbia ragione e che tu abbia fatto un grande servizio al paese resistendo ad ogni inciucio e volendo solo fare il controllore Ggli Italiani hanno capito benissimo ka prima fase , vedi i voti, fase di rabbia quella la capiscono bene , ma ora danno segni di non capire piu' molto bene perche' nonhanno capito che il tuo movimento 5 stelle piu' che politico e' un movimento culturale e allora bisogna farglielo capire e non e' facile La fase della rabbia va trascesa e integrata il che nom vuol dire che e' evaporata ma che deve essere incorporata in una nuova fase emergente senza che il cofice e paradigma del movimento e del suo programma venga danneggiato da dichiarazioni arbitrarie che in fondo derivano da una resa di fronte a cio' che e' innovativo e vibrante , si potrebbe dire in una parola "paura" Detto questo ti esorto , senza assolutamente cambiare la sostanza del tuo messaggio,a entrare in una fase senza piu' rabbia,una fase chiamiamola filosofica integrante,che faccia capire agli Italiani che ci sei e hai le idee ben chiare Non sara' facile ma e' secondo me assolutamente necessario Grazie per l'attenzione Gianni
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Si, filosofica integrante...Va beh, ciao...!
  • Attila Basso 4 anni fa
    Insisto, a difesa non della tesi che l'unica azione sensata era evitare la proposta di espulsione: il danno vero infatti sta nella proposta, non tanto nel risultato. Chiedo ai puristi di farmi notare le se mi osservazioni sono degne almeno di essere considerate: 1. La notizia dell'espulsione rafforza il sospetto di una mancanza di democrazia interna, uno dei talloni d'achille del movimento. Bisognerebbe evitare di alimentare questo sospetto, o no? 2. La notizia dell'espulsione ha moltiplicato la visibilità alle dichiarazioni della Gambaro, perchè hanno molto più risonanza le azioni di Grillo, che non le sue. Oltretutto non c'era nemmeno bisogno di una risposta: come prendere sul serio un discorso un'ammonimento "toni" proprio da un'eletta M5S?!? Una puttanata del genere non andava neanche commentata. 3. Si parla di dichiarazioni lesive per il M5S, ma l'intervista è lì da ascoltare: le critiche sono a a Beppe Grillo, non al M5S! 4. Adesso che è stata espulsa, mi volete spiegare quale è il vantaggio che ne deriva al M5S? Vi prego, ditemelo! 5. Leggo poi che secondo alcuni la Gambaro voleva solo entrare nel gruppo misto per non restituire stipendio e diaria. E allora perchè espellerla e darle un alibi?!? 6. Vi sembra un argomento serio dire che non si possa criticare Beppe Grillo per questioni di gratitudine? Posto che le critiche della Gambaro erano demenziali, volete dirmi che all'interno del movimento MAI si possa sospettare che Beppe Grillo faccia o dica una cazzata? Ma, dio d'un dio, volete introdurre una sorta di infallibilità papale, oltre alla lesa maestà?!? Come sto facendo io adesso in questo caso, spero che Beppe ascolti, e ho la speranza di convincerlo che effettivamente la strategia fosse fallimentare e di raddrizzare il tiro! 7. Per essere del M5S adesso non sembra che uno debba rinunciare a fare critiche, altrimenti viene considerato "fuoco amico" ?
    • di cicco vincenzo 4 anni fa
      l'albero per crescere e diventare forte deve essere anche potato. Non conta la critica di una ma l'essere una sola cosa per combattere questi miserabili della politica che altro non fanno che riempire le loro tasche e quelle dei propri servi. Grillo non sei una speranza ma una realtà.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      porro, "siamo"? parla per te.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      porro, "siano"? parla per te.
    • Alberto Porro 4 anni fa
      CONDIVIDO AL 100%. Quello che faticosamente era stato costruito in tre anni si è riusciti a distruggerlo in tre mesi!!! Siamo senza speranza e ancora più incazzati per le idiozie e le ingenuità che aleggiano intorno al M5S. Mi immaginavo che non sarebbe stato facile, ma non mi aspettavo certo questo suicidio!
    • rice 4 anni fa
      Sai qual'è il problema reale? E' che negli altri paesi quando si fa una cassata ci si dimette da soli, stessa cosa se il gruppo nel quale lavori te lo fa notare. In Italia per questo tipo di cose siamo costretti a chiamare gli esorcisti perchè le poltrone in parlamento sono intoccabili e hanno una forza di gravità senza eguali. Per cui tante grazie a Grillo che dà la possibilità finalmente di poter licenziare i personaggi del caso.
    • rice 4 anni fa
      1 La notizia dell'espulsione rafforza la presenza della democrazia interna, non puoi immaginare quanto mi siano girate le scatole sentendo l'intervista e quanto sollevato e tutelato quando Beppe il movimento ha reagito 2 Le informazioni che possono potenzialmente buttare fango sul movimento hanno sempre più visibilità su tutto il resto (42 milioni di euro restituiti inclusi) 3 L'intervista l'hanno ascoltata tutti quelli che volevano farsi un'idea precisa: in un momento in cui tutti i media sono concentrati a buttare fango sul movimento, in cui il gruppo chiede di non rilasciare interviste che offuschino il lavoro interno, in cui quello che ha detto poteva dirlo all' interno del gruppo o attraverso i social network, ha scelto di prendere appuntamento con i giornalisti e di organizzare quello che abbiamo sentito. 4 Il vantaggio consiste nell' avere persone all'interno del movimento che lavorino in gruppo e serenamente. Se non gradisci i toni del portavoce e ti senti offesa è inutile rimanere nel gruppo ma ti DIMETTI da solo non aspetti che lo faccia il gruppo. 5 6 E' umano sparare ogni tanto dell cassate e anche Beppe lo fa, ma dire che la campagna delle amministrative è stata un fallimento per i toni di Grillo che sono sempre stati gli stessi e sentirsi offesi per i suoi post sul parlamento ( scatola vuota ) davanti a milioni di telespettatori italiani è PALESEMENTE disonesto e un modo per buttare fango su Grillo e il movimento di cui è il portavoce. 7 La trovo un'affermazione molto generica e chiaramente svalutante e per favore cominciamo ad usare la nostra testa. Se mi parli di personaggi privati come te o la mia vicina possono tranquillamente dire quello che vogliono, perchè rappresentano solo sè stessi. Sentire un personaggio PUBBLICO che rappresenta milioni di voti dati al movimento dire davanti alla tv pubblica a migliai di telespettatori quello che ha detto ( punto 6 ) è quantomeno disonesto.
  • David M. 4 anni fa
    Negli ultimi mesi il M5S è diventato oggetto di pubblico LINCIAGGIO da parte di televisioni e giornali. L'obiettivo è lo stesso dappertutto : denigrare il Movimento e i suoi parlamentari. Era fin troppo prevedibile che questo sarebbe accaduto, ma non era altrettanto prevedibile che ancora una volta gli italiani sposassero le "tesi" dei giornalisti della TV e delle testate giornalistiche. Oggi gli italiani odiano il M5S e i suoi parlamentari e non sanno nemmeno perchè ! E' il Movimento 5 Stelle che ha fatto danni quasi irreparabili al popolo italiano e ha prosciugato quasi tutte le proprietà dello Stato ?? E' il Movimento 5 Stelle che porta in parlamento gente disonesta e poco preparata ? E' il Movimento 5 Stelle che non è civile e democratico ?? Forse siamo piuttosto noi italiani che finalmente dovremmo smettere di farci prendere in giro da televisioni e partiti politici... Smettiamo di cadere in questa trappola come dei perfetti tonti
  • Luigi Clemente 4 anni fa
    Complimenti. Peggio del peggior PDL. Non era facile. Siete la mia più grande delusione. Invece di apprezzare ed analizzare il dissenso, ignorate o espellete. Addirittura utilizzando questo ridicolo voto online, come se la democrazia fosse far ratificare ogni idiozia dal popolo di teenagers di Facebook. Mi avete regalato un motivo in più per vergognarmi dell'Italia.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      no no: magari anche peggio del miglior pd, dato che quanto a espulsioni mica scherzano, i tuoi beniamini "proletari". solo che (guarda caso) nessuno ne parla...
    • David M. 4 anni fa
      Dovresti renderti conto che ciò che è accaduto non ha nulla a che fare con il dissenso. La signora in questione ha partecipato e contribuito al pubblico linciaggio del M5S. Se veramente avesse avuto qualcosa da dire ( che le premeva ) poteva utilizzare i canali interni al movimento. Lei si è solo "prestata" a danneggiare l'immagine del movimento che l'ha fatta diventare parlamentare
  • Corrado Platania Utente certificato 4 anni fa
    Ma non è ancora chiaro? Grillo è un bambinone e guai a chi lo critica. Bannatemi pure se volete, ma sono assolutamente d'accordo con l'espulsa: Grillo ha rovinato con le proprie esternazioni una splendida vittoria e tutte queste epurazioni non fanno che aumentare l'emorragia di parlamentari. Alla fine ne rimarrà uno solo: Grillander... Peccato che non sia manco in Parlamento...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Vengo e rimango lì, posto dopo il PD! Piddì, Piddì, Piddì, Piddì...
  • Sidney Jahnsen 4 anni fa
    Siamo in guerra contro chi ha rovinato questo paese, cioe' i vecchi politici e i media. Chi no e' coerente con gli obiettivi di M5S ciao!!!!! sevedemmo!!!!!, non ce problema meglio pochi coerenti, onesti e uniti che molti solo per comportarsi solo uguale agli altroi parlamentari... vai Beppe!!!!!
  • Bruno Amadio 4 anni fa
    Vorrei far notare che a fronte di qualche migliaio di talebani che hanno espulso la senatrice, ci sono milioni di elettori che vi hanno votati ed ai quali non è stato chiesto un cazzo. Se questa è la vostra democrazia, la prossima volta fatevela da soli.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma infatti, a te chi ti vuole?
    • David M. 4 anni fa
      Il voto che è stato chiesto è rappresentativo di tutti coloro che hanno votato alle elezioni. Tu che soluzione avresti proposto ?
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma quanti cuoricini delicati e animi sensibili ci sono (o ci fanno) in questo post! Tutti a fustigarsi, a macerarsi e ad arrovellarsi per l’”increscioso e doloroso” episodio della espulsione della Gambaro perché “è stato un errore…non è democratico…ha danneggiato il M5S…i media aspettavano solo questo…in fondo ha fatto critiche pacate…prederemo tanti voti…proviamo a farla rientrare…Grillo è come il duce…voi siete dei talebani…siete caduti nella trappola…LO DICE ANCHE TRAVAGLIO...” Adesso avete proprio rotto i coglioni! Maceratevi piuttosto per quelli che sono senza lavoro, senza casa, disperati e umanamente annientati! Questa è una rivoluzione e chi durante la battaglia si volta ed inizia a sparare all’indietro ai suoi compagni invece che ai nemici che gli sono davanti, va “abbattuto” immediatamente e senza chiedersi il perché, se si vuole evitare di farsi impallinare anche dal “fuoco amico” e perdere la battaglia. Chi ha lo stomaco debole per queste cose, almeno abbia l’umiltà di lasciare il “fucile” a terra e dare una mano nelle "retrovie" oppure se ne vada subito dal M5S e si scelga un partitino di “mercenari” dove i “combattenti” sparano nella direzione indicata da coloro che li hanno comprati!
    • rice 4 anni fa
      SOLO perchè' lo dice su appuntamento a schermo nazionale, SOLO perchè lo fa dopo che era stato chiesto dal gruppo di evitare interviste che offuscassero il lavoro parlamentare, SOLO perchè se non ti piace la linea adottata dal gruppo e i toni usati da sempre non ti candidi con quel gruppo e SOLO perchè il comportamento dimostrato è da irresponsabili e disonesto ( hai un gruppo di lavoro con cui parlare, farlo con la stampa italiana fa sorgere dei dubbi sulla tua onestà ).
    • Attila Basso 4 anni fa
      Cuoricino delicato e animo sensibile sarai tu e chi non te lo dice! A me non frega un beato cazzo delle sorti della Gambaro, è la strategia del M5S, che in questo caso ha fatto cagare a spruzzo! Fammi capire come questa espulsione mi aiuta a trovare lavoro ed avere una casa, che mi servono! Abbattere la gente immediatamente e "senza chiederti il perchè"? Ma che inviti fai? Prima di fare un'azione invece chiedetevi il perchè, che poi magari fate una cazzata!!! Spero che hai sbagliato a scrivere, perchè se questo è il pensiero del M5S, mi fa schifo. Ma cazzo, come si fa a proporre l'espulsione per dichiarazioni lesive nel confronto del Movimento? Cosa è lesivo? E' lesivo far notare quando si pensa che il M5S o Beppe Grillo pestano una merda? E non è lesivo sostenere che il M5S e Beppe Grillo non hanno mai fatto niente di inopportuno o insufficiente? Ti sembra che Beppe Grillo sosterrebbe mai un'idea che non condivide (per questo non si può dire che sia un portavoce)? Per la cronaca, penso che la Gambaro ha detto solo minchiate, ma se lei pensa che i toni di Beppe Grillo hanno fatto perdere le amministrative, deve essere espulsa SOLO PERCHE' LO DICE?!? Se un giorno Beppe Grillo dovesse fare un'autocritica, che si fa, lo si espelle? Beppe Grillo, giustamente, critica chi vuole, senza preoccuparsi se sia lesivo per il M5S! E fa strabene! E' una libertà alla quale non rinuncerebbe mai, e nemmeno io. Stacci tu a fare il soldatino ubbidiente che obbedisce senza chiedere perchè.
    • mara b. Utente certificato 4 anni fa
      Bravissimo!
  • Ennio R. Utente certificato 4 anni fa
    Non mi piace la piega che stanno prendendo le cose nel Movimento. Praticamente si stanno buttando nel cesso secoli di pensiero illuminista, compreso Voltaire e le sue idee sulla libertà di espressione del pensiero. Si sta invece instaurando un clima da Terrore giacobino, di purghe staliniane, o di caccia alle streghe, chiamatelo come volete, ma non è niente di piacevole né desiderabile. Quando la semplice espressione del pensiero, per quanto critico o difforme dal mainstream, viene impedita, stigmatizzata e repressa, le cose si mettono male, molto male: vengono in mente termini come "integralismo talebano", "pensiero unico", Orwell 1984 e piacevolezze affini, tutte cose che non hanno niente a che fare con la democrazia. Io ero e sono contrario all'espulsione di chi "osa" esprimere una critica, o un'idea non "conforme": la cosa è troppo importante, non si basa il funzionamento di un organismo democratico sul pensiero uniforme e sulla mancanza e/o la repressione della critica e del dissenso. Chi pensa che così debba essere ha molto da studiare e imparare ancora riguardo al concetto di democrazia. La critica e il confronto sono alla base della crescita democratica. Ho votato contro l'espulsione, e mi sembra di capire che non sono il solo. E ora cosa succede? Tutti quelli che hanno votato contro verranno espulsi? Sarebbe l'unica logica azione coerente. Altrimenti il tutto si risolverebbe in una inutile buffonata ... e in ogni caso questa e spulsione, e le prossime che (inevitabilmente) verranno, saranno un danno d'immagine grave per tutto il Movimento, molto peggio che affrontare un confronto interno. Sarebbe bene persarci.
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      DEMOCRAZIA INTERNA fatemi il nome di un solo partito che fino ad oggi l'ha avuta e grazie a questo l'ITALIA è potuta andare avanti senza problemi di "crisi". Ne trovate qualcuno? No! Anche perchè se siamo dove siamo ( nella cacca) non è certo opera del M5S. GLI ULTIMI 20 ANNI SPECIALMENTE NON VEDONO DEMOCRAZIA (VERA) IN NESSUN PARTITO SE NON NEL SOLO "NOME" : PARTITO "DEMOCRATICO" E PARTITO "DEMOCRATICO" LIBERALE. M5S è un movimento nato da poco! Si sta affinando e perfezionando.E' nella scena politica italiana nazionale da 4 mesi circa. NON HA LEADER MA UN PERSONAGGIO NOTO CHE DA VISIBILITA' AL MOVIMENTO DI CITTADINI CHE VOGLIONO RIAPPROPRIARSI DELLE ISTITUZIONI E DEI LORO DIRITTI. E INVECE DI ACCORGERVI CHE COL PORCELLUM (VERGOGNOSO GIA' SOLO IL NOME) HANNO IMPEDITO ( E CONTINUANO A FARLO) AL POPOLO DI ELEGGERE I PROPRI RAPPRESENTANTI ORMAI SCELTI IN TUTT'ALTRI MODI DA UNA OLIGARCHIA (BYPASSANDO IL PARLAMENTO) CHE GUARDA DA SEMPRE I SUOI INTERESSI E DELLE BANCHE PIUTTOSTO CHE DEI CITTADINI, VOI ALTRI CHE FATE? STATE CERCANDO DI "GIUDICARE" UN MOVIMENTO APPENA NATO CHE VUOLE CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE STAGNANTI? IL MOVIMENTO AVRA' FATTO I SUOI ERRORI E AVRA' DA MIGLIORARE TANTE COSE MA...NON ABBOCCATE ALLA TV E AI GIORNALI : VI FANNO VEDERE LA PAGLIUZZA NEL MOVIMENTO CREANDONE UN CASO PER NASCONDERE LE TRAVI E I PALI CHE OGNI ANNO E GIORNO CI FICCANO IN QUEL POSTO.QUELLI CHE DA SEMPRE HANNO DERUBATO L'ITALIA SENZA LASCIARE FUTURO AI GIOVANI E ALLE IMPRESE.DOVE E' LA NUOVA LEGGE ELETTORALE?LA LEGGE ANTICORRUZIONE?L'ETICA DELLA POLITICA COI DELINQUENTI FUORI?UNA POLITICA DI SVILUPPO INDUSTRIALE SU CUI PUNTARE PER LA CRESCITA E IL LAVORO? LA RIDUZIONE DEI COSTI (VERI) DELLA POLITICA? L'ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE?LO SVILUPPO DI ENERGIE ALTERNATIVE PER IL RISPARMIO ENERGETICO E SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE?LA MESSA IN SICUREZZA DELLE STRUTTURE (es.VEDI SCUOLE).IO QUESTO VOGLIO SAPERE! DOVE STANNO DISCUTENDO DI QUESTE COSE?su quale pianeta?TACCI LORO!W 5 STELLE
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Dunque ricapitolando : La Gambaro ha detto (non a una sua amica o ai suoi colleghi parlamentari/senatori a 5 stelle) ma UDITE UDITE a SKYTG24(capirai tutti non vedono l'ora di attaccare il movimento, noi vogliamo una stampa più libera e.....La Gambaro l'aveva capito questo?Bhò!Le scappava proprio di farla....stava proprio male con la vescica.... una sua "libera" (?) opinione dicendo: 1) IL PROBLEMA E' GRILLO! Ovviamente, non il 60% di gente che non vota più nessuno oppure un governo di nicchia che bypassa il parlamento. no, no ...il "problema" è Grillo! Ma si può essere più "ingenui" per non dire altra parola? ....e poi.. 2)GRILLO ATTACCA IL PARLAMENTO (CHE INVECE "FUNZIONA") E QUESTO GRILLO NON LO SA PERCHE' SCRIVE TROPPO E OSSERVA POCO! E secondo te, questa è una libera opinione?Ma certo, una opinione da bar o da parrucchiera mentre si fa la piega.....MA NON NEL NOSTRO SENATO E NEL NOSTRO MOVIMENTO! Ti è chiaro? Oppure la tua sete di "democrazia" ti è venuta solo adesso dopo questa espulsione "scempia" ? Ma de che stai a parlà? Ma che stai addì? Ma nun c'hai capito niente da vita e della democrazia (bella a chi l'ha vista negli ultimi 30 anni).....ma va a cagher...( e perdonami anche un vaffaday ci sta tutto!).Voi che credete che Democrazia sia solo un concetto ideologico potete accontentarvi di quella finta "chiacchierata" da tutti e su ogni TV ( tutti democratici e tutti che si riempiono di questa parola). QUELLI PERO' CHE VOGLIONO DEMOCRAZIA VOGLIONO FATTI NON CHIACCHIERE come anche la Gambaro evidentemente ha imparato a fare!LIBERIAMO L'ITALIA FRATELLO E POI..FORSE SI POTRA' PARLARE DI DEMOCRAZIA E DI OPINIONI!Guarda quei poveretti (22) querelati per aver espresso sul web "opinioni" su Napolitano ...guarda il Parlamento "inutilizzato" e i 10+ i 35 saggi che SUPERANO ogni fantasia antidemocratica e costituzionale!? Democrazia,non nominarla così banalmente.Non basta leggerla sui libri o averne il concetto per ritenersi soddisfatti!Prima di Gambaro c'erà?
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      certo che confondere una critica con una falsa e pericolosa insinuazione-calunnia è da tarati senza speranza. Lo sai che si può essere querelati per molto meno della tua innocente, candida,celestiale e democratica critica?????????
  • vincenzo martiniello 4 anni fa
    ottimo l'espulsione della gambaro,fuori dal movimento chi non rispetta cio che ha sottoscritto!forse anche lei non voleva restituire la diaria,quindi se la tenga e vediamo chi la vota la prossima volta e con quali soldi e mezzi fara un ipotetica campagna elettorale!w beppe!!!!
  • Alberto G. Utente certificato 4 anni fa
    Era meglio un salto nel buio, che un omicidio assistito, o aprire un varco nella selva della politica che un suicidio di massa, lento ed inesorabile, dei parlamentari a 5 stelle? Piano piano finiscono come nel film dei dieci piccoli indiani, grazie ai giustizieri della rete, che sono niente rispetto a 8.000.000 di elettori, ma che la sanno lunga, loro. Un movimento che è nato per includere gente di ogni tipo ed esperienza, che sta lentamente virando verso l'eslusività, l'isolamento, proprio. Chissà quanti altri elettori, come me, perderete o dovrete riconquistare, se non cominciate a fare un bel bagno di umiltà e soprattutto, di "realtà". Anche quel parlamentare più bravo a parlare, prima o poi caccerete, se poco poco si permetterà di "parlare" alla vostra coscienza o di alzare i toni e ragionare. Vedete un po' voi di che morte volete morire. Nel frattempo, buona desertificazione!!!
    • Alberto G. Utente certificato 4 anni fa
      I miei eroi?! E che ho votato qualcuno io?! Voi li avete promossi in rete... Siete voi i responsabili non io che ho semplicemente messo una croce sul simbolo del movimento. Mo alla fine è colpa di ha votato per il movimento. Voi non ci state molto con la testa... Ecco perchè c'è bisogno di una rivoluzione in questo movimento che si liberi dell'assolutismo della rete, che è molto pericoloso, come la tua risposta dimostra. Non sapete neanche che dite pur dicendolo, è il massimo della contraddizione!! Tu saresti in grado di riconquistare un elettore deluso?! Con quello che dici, non credo proprio.
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      eccoteli qua i tuoi eroi http://www.repubblica.it/politica/2013/06/20/news/la_diaspora_dei_deputati_grillini-61519844/?ref=HREC1-5 prendili, incartateli e portateli a casa. tutti gli altri oggi hanno scritto gia una bellissima pagina di opposizione parlamentare SPUTTANANDO IL GOVERNO E COSTRINGENDOLO ALLA FIDUCIA E DI QUESTI NOI ANDIAMO ORGOGLIOSI. franco rosso
  • Attila Basso 4 anni fa
    La solo richiesta di espulsione ha danneggiato l'immagine del movimento in una misura spaventosamente maggiore delle dichiarazione della Gambaro. Ma come si fa a non considerare in un momento così delicato l'opportunità di un'azione che non può far altro che mettere una nuove freccia all'arco di chi rimprovera una mancanza di democrazia interna? Ma non avete delle persone che abbiano qul minimo di competenza in grado di sconsigliarvi di assumere medicine peggiori della malattia? Se Beppe Grillo rilasciasse dichiarazioni lesive per il M5S senza nessun coordinamento con i gruppi parlamentari e danneggiando l'immagine del M5S con valutazioni del tutto personali e non corrispondenti al vero qualcuno si sognerebbe di proporne l'espulsione? E questo dà la bruttissima impressione che uno vale uno, tranne uno e magari l'altro. Bisogna cambiare atteggiamento subito: di questa vicenda rimarrà l'impressione che la Gambaro sia stata punita per lesa maestà, al di là di quanto quest'impressione sia fondata.
  • luca scaglia Utente certificato 4 anni fa
    Sono assolutamente favorevole alla espulsione della senatrice Gambaro e questo non per un mero atto di cieco giustizialismo ma come un atto di difesa della Coerenza e del Rispetto. Coerenza e Rispetto non strettamente legati alla persona di Grillo,ma innanzitutto coerenza verso un regolamento di comportamento interno del Movimento letto e sottoscritto da tutti i parlamentari Lei compresa . Coerenza verso le procedure di discussione, di dibattimento e di manifestazione di dissenso regolate e previste nel Movimento mediante le riunioni interne, le quali danno tutte le possibilità di poter manifestare divergenze di opinioni o incertezze di indirizzo senza offrire il fianco debole alla politica ed alla stampa (tutta) ostile. Questa mancanza di coerenza anche se dovuta ad un errore, ad una debolezza,anche se non dolosa è comunque una mancanza grave, avvenuta in un momento grave o comunque delicato e sensibile del Movimento. Purtroppo però non si tratta soltanto di atto di incoerenza ma di una ben più grave mancanza di rispetto. Rispetto innanzitutto verso la figura di Grillo che lungi dall'essere sacra è comunque una persona che alle soglie dell'anzianità sta spendendo gran parte della sua vita fisica, personale e spirituale a servizio di un paese (che attualmente non lo merita). Rispetto verso il Lavoro (questo sì invece è sacro) svolto dal Movimento fino ad oggi, Rispetto verso i cittadini che l'hanno eletta direttamente e/o indirettamente votando il Movimento (io tra questi) consegnando anche nelle sue mani un pezzetto di quel grande sogno di poter incidere nella politica un nuovo corso con una realtà nuova e persone nuove!Tutto ciò ha vanificato qualsiasi gesto semplicemente riparatorio e costretto all'espulsione.Sono lieto quindi che il mio voto anche se ideale (dato che mi sono iscritto da poco e quindi non sono un avente diritto) insieme a quelli della rete,abbia accompagnato la cittadina senatrice Gambaro fuori dal Movimento. Grazie.
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Altri dissidenti che, se ci sono, prima o poi verranno allo scoperto e allora che si fà? Si vota ogni volta? No! Troppo comodo, una cosa è giudicare una colpa altro è un'azione premeditata. L'azione premeditata porta solo ad ovvie conseguenze = autonomo cambio di casacca o meglio ancora dimissioni dalla carica. A meno che....alla senatrice non gli abbiano inculcato, millantando, che c'erano pronti altri dissidenti a seguirla e che aspettavano solo un segnale..il suo. Quindi o hanno imbrogliato solo lei o meglio solo lei si è fatta imbrogliare o se c'è veramente una fronda, chi è dentro non può non saperlo. Dunque o non c'è nesuna fronda e allora la Gambaro e la Pinna ed altri sono dei boccaloni in malafede, se invece c'è, perchè non ce lo comunicano i talebani trasparenti?
  • roberto 4 anni fa
    Spero che questa votazione con relativa espulsione serva ad esempio per tutti: non siamo un partito come gli altri dove chi si fa sentire di piu o forma una sua corrente interna riesce ad avere posizioni di prestigio... Solo chi lavora per il bene comune, facendo rinunce come e forse piu di chi sta fuori e non vivendo di privilegi (come magari l'on Gambaro da ora godrà), facendo esperienza e poi, eventualmente, intervenire per migliorare o correggere i normali errori che nel percorso il M5S incontrerà, potrà restare tra noi!
  • Urbano Cipriani Utente certificato 4 anni fa
    Un organismo vivo ha in sé la forza di curarsi con gli antibiotici dell'onestà e della trasparenza, senza bisogno, per ora, di tagli chirurgici. Se questo è vero la permanenza della Gambaro all'interno del gruppo potrà rinforzare gli anticorpi positivi dello stesso e lo preparerà alle successive più inpegnative prove che sicuramente arriveranno. Io avrei votato contro l'espulsione della senatrice Gambaro. Sono arrivato tardi per votare, come la maggioranza degli aventi diritto. Amen. Ma voglio aggiungere: secondo me la cartina di tornasole del grillino fasullo è quella della restituzione dei soldi. Avrei preferito un giudizio su una Gambaro che avesse dichiarato che i soldi lei se li teneva, anche contro il codice di comportamento. Se questo lo facesse una Pinna allora sì che troverei giustificato il dilemma: stai con noi o vai contro? E ritorno al discorso dell'organismo vivo che espelle naturalmente il pus infettivo via via che gonfia e matura al suo interno. La Gambaro aveva fatto una valutazione secondo me sbagliata sulle offese alle istituzioni da parte di Beppe, ma non discuteva di soldi. Bastava lasciar correre e aspettare i successivi comportamenti, senza fretta. Amen, è andata così. Lo considero un incidente di percorso, una esperienza come un'altra in questa fase di rodaggio Cinquestelle. Ma sono d'accordo con Grillo che occorre vigilanza e richiamo alla disciplina dei patti firmati. Non vado dietro alle vestali della democrazia formale che tanto spesso copre una oligarchia reale. Sto ancora con Beppe Grillo, mentre gli parlo a viso aperto, in questa calda giornata di giugno. Che fatica ieri Pirlo e compagni alle prese con i giapponesi indiavolati nella canicola brasiliana!
  • rosa . Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, come avevo previsto, la signora in questione espulsa, a ragione oppure a torto, comunque rimarrà a ricevere compensi vari. Certo tu dici: "vabbè l'abbiamo espulsa" ...sì, sì verissimo, ma lo stipendio gli rimane integro.......e tra non molto ci dovrebbe essere un altro dibattito tra gli amici 5 stelle mandati dai nostri voti alla camera o al senato sulla diaria o no????......vedremo cos'altro uscirà ancora fuori....Bye Bye
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    MA SE NON SE NE VANNO CHE COSA SI PUO FARE? bisogna incoraggiare beppe qualunque cosa decida, perche è un po frastornato da una situazione che certamente non si aspettava. la telefonata a pinna e curro che vale anche per tutte le altre MELE MARCE, E viene sventolata come una vittoria da tutti i media ostili. credo che costoro ABBIANO cognizione del danno che vanno facendo trescando col CANE DA RIPORTO E CON IL BRANCO DEI CANI DA STRADA --I PENNIVENDOLI--. --a proposito, c'è uno che questa cosa gli ha dato alla testa e ha blaterato a repubblica che gli dobbiamo delle scuse, eccole, IMBECILLE--. la resa dei conti e solo rinviata. IN ogni caso bisogna continuare a tenerli sotto pressione costante, perlomeno con lo STESSO LIVELLO DI PRESSIONE CHE I MEDIA ESERCITANO SUL MOVIMENTO,--SU TUTTI I SOCIAL. devono capire che se vogliono ragionare con il PDMENOELLE SE NE DEVONO ANDARE CON I LORO PIEDI SENZA ALCUN BISOGNO CHE CI TOCCHI ANCHE IL DISTURBO DI DOVERLI CACCIARE VIA. se il NANO toglie la spina ne vedremo delle belle. FRANCO ROSSO
  • Domenico T. Utente certificato 4 anni fa
    Sarò un facile profeta ma prevedo che oltre alla gambaro, al babypensionato che è più presente dalla d'urso che in parlamento, dal M5S andranno via in molti per un seplice ed unico motivo: l'INDENITA' PARLAMENTARE. Come si chiamerà il partito dei fuorisciti? potrebbe chiamarsi: PDI (partito delle indennità.
    • Ezio Bigliazzi Utente certificato 4 anni fa
      Meglio tardi che mai. Fuori i vermi e gli indecisi.
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Voleo esprimere il mio rammarico per essere caduti nella trappola n° 2 dopo quella di Grasso. E' chiaro che era tutto pianificato, nei tempi e nei modi, gli unici che potevano opporsi a che restasse sono solo i concittadini sebatori che ci debbono lavorare a stretto contatto, se e solo se quest'ennesima fustigazione li avesse distolti dal loro compito potevano esprimersi negativamente e crearle dei problemi diciamo di ostracismo, ma mai un salvacondotto, le persone coerenti quando non si riconoscono più negliideali enei modi al gruppo di appartenenza si dimettono, non chiedono l'espulsione. Così partiti che cacciano a rotta di collo Presidenti di camere, consiglieri degli enti locali a mazzette e non FANNO NENANCHE ISCRIVERE LE PERSONE PERCHE' "OSTILI", passano per democratici, ed i movimenti veramente democratici che invocano partecipazione e che uno vale uno passano per regimi dittatoriali. Siamo caduti nella trappola ed abbiamo creato anche un precedente pericoloso, talebani sì ma col cervello. Io personalmente non ho dubbi sulla cattiva fede ma da quì a consegnargli la liceità del tradimento ce ne passa! Bisognava con un "comportamento coerente" costringerla all'autoallontanamento e basta. Fessacchiotti.
    • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, prima o poi e se ci sono verranno allo scoperto e allora che si fà? Si rivota ogni volta? No! Troppo comodo, una cosa è giudicare una colpa altro è un'azione premeditata. L'azione premeditata porta solo ad ovvie conseguenze = autonomo cambio di casacca o megli oancora dimissioni dalla carica. A meno che....alla senatrice non gli abbiano inculcato, millantando, che c'erano pronti altri dissidenti a seguirla e che aspettavano solo un segnale..il suo. Quindi o hanno imbrogliato solo lei o meglio solo lei si è fatta imbrogliare o se c'è veramente una fronda, chi è dentro non può non saperlo. E perchè non ce lo comunica? Per quanto mi riguarda i media o si tengono in considerazione sempre oppure mai, non ci sono vie di mezzo. Questa lienea sì che deve essere messa ai voti e quale che sia l'esito ci si adegua tutti alla maggioranza!
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      sottoscrivo in toto il tuo ragionamento. MA SE NON SE NE VANNO CHE COSA SI PUO FARE? bisogna incoraggiare beppe qualunque cosa decida, perche è un po frastornato da una situazione che certamente non si aspettava. la telefonata a pinna e curro che vale anche per tutte le altre MELE MARCE, viene sventolata come una vittoria da tutti i media ostili. credo che costoro ABBIANO cognizione del danno che vanno facendo trescando col CANE DA RIPORTO E CON IL BRANCO DEI CANI DA STRADA--I PENNIVENDOLI. la resa dei conti e solo rinviata. IN ogni caso bisogna continuare a tenerli sotto pressione costante, perlomeno con lo STESSO LIVELLO DI PRESSIONE CHE I MEDIA ESERCITANO SUL MOVIMENTO,--SU TUTTI I SOCIAL. devono capire che se vogliono ragionare con il PDMENOELLE SE NE DEVONO ANDARE CON I LORO PIEDI SENZA ALCUN BISOGNO CHE CI TOCCHI ANCHE IL DISTURBO DI DOVERLI CACCIARE VIA. se il NANO toglie la spina ne vedremo delle belle. FRANCO ROSSO
  • Cesare da Milano 4 anni fa
    Caro Beppe, leggo nel web, che tu staresti ricucendo il rapporto con certi individui come Pinna, Currò e altri virus mutanti. Spero che non sia vero perché questo modo di incedere denoterebbe una manovra di retromarcia o di revisione in pejus della filosofia movimentista. Una manovra pavida e contraria alla filosofia da te stesso evoluta. Una contraddizione molto simile ad una soluzione di PD-Lina memoria. Se proprio vuoi suicidarti, preferirei che t’ispirassi alle gesta del Generale Cambronne, quando rispose “la guardia muore, ma non si arrende, MERDE (alla francese, naturalmente)”. Oltretutto, tra il motto di Cambronne (MERDE) ed il tuo (VAFFANCULO), mi sembra che ci sia piena sintonia. Io non voglio, ne posso parlare per il movimento, ma temo che tu stia commettendo un errore colossale. Non puoi gestire l’assedio esterno se non elimini le faide ed i cospiratori interni (zombie del PD-L). Sarai costretto a ritirare il simbolo. Il ché, potrebbe anche non essere una cattiva idea se servisse rivedere e correggere alcune storture di “gioventù” prima di perdere la faccia. Giuseppe Piero Grillo “visconte di Cambronne”, ti esorto a non innescare il procedimento del moto perpetuo, entreresti in un girone dantesco, funzionale ai professionisti della politica. Dai un taglio a questo stato di letargia, via il dente, via il dolore. Caccia tutti i mercanti anche dal “nostro” tempio e prova a sussurrare loro… VAFFANCULO! P.s. Un piccolo quiz: 1) ti sei mai chiesto per quale motivo le grandi religioni monoteiste abbiano relegato il mondo femminile a ruoli marginali e d’ordine? 2) Ti sei mai chiesto come abbiano fatto queste religioni a sopravvivere egregiamente per più di 2.000 anni? Riflettici, se scoprirai la risposta potrai eliminare più del 50% dei problemi. Impara dai "preti" altrimenti il Movimento ragionerà con l’utero e fallirà miseramente. Stai tranquillo, tanto non s’accorgeranno di nulla, non ti sarà sfuggito che sono le migliori supporter dei preti… Ad maiora
    • Cesare da Milano 4 anni fa
      Sbagliato, prima di votare Grillo, votavo comunista, rileggi con maggiore attenzione quello che ho scritto. Ma cos'ho sbagliato secondo te?
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Io credo che tu sei l'unico sopravvissuto ad un passato fascista intorno agli anni 1930 e 1940. O sbaglio?
  • Marina Campofiloni Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro ha rilasciato dichiarazioni negative che hanno saziato lo sciacallaggio mediatico che da tempo cerca di far sparire il M5S dalla politica e hanno portando il Mov. a decidere la sua espulsione, ci ha visibilmente lesi in modo, spero, non irreparabile. Siamo sempre su tg e giornali per coloro che parlano pubblicamente male del M5s piuttosto che per quello che viene fatto sia in Parlamento che nelle attività locali. Per fare dichiarazioni pubbliche contro il proprio Movimento come quelle della Gambaro, bisogna essere o scemi o superbi o venduti. Ha paragonato la presenza di Grillo in Parlamento a quella delle scolaresche .........e questo è da scemi. Ha invitato Grillo ad andare in Parlamento a vedere cosa fanno e come funziona (credo che lo sappia dato che è da una vita che si interessa di politica) e ha detto che la colpa è sua per come sono andate le ammistrative .........questa è superbia. Ha detto che abbiamo aggiunto solo qualche consigliere invece di specificare che ne sono entrati (se non ricordo male) altri 199 + 2 nuovi sindaci (anche se è poco, lo so). Ma lei chi era prima di farsi un nome da senatrice? Forse non lo ricorda. E' divenuta senatrice del nostro Parlamento grazie a chi? Forse non ricorda neanche questo. Grillo non è cambiato, è quello di sempre, con gli stessi toni da "guerra contro il sistema sporco che ha distrutto l'Italia" e allora........se alla Gambaro non piacevano toni e metodi di Grillo, perché si è candidata al Parlamento? Forse ha usato la forza e la novità del M5s come trampolino di lancio? La Gambaro (che comunque mi sembra una brava persona) può benissimo fare attività politica locale, si può interessare del suo Comune (che come tutti i Comuni sarà pieno di problemi). A meno che, non decida di restare sulle poltrone di Montecitorio passando in un partito ........e questo si chiama vendersi. Comunque sia, le auguro un onesto ed umile proseguimento di attività politica."
  • GIOVANNI PUCA 4 anni fa
    PER LA SIGNORA CI DEVE ESSERE L'ESPULSIONE E IL PAGAMENTO DEI DANNI PER AVER ARRECATO DANNI ALL'IMMAGINE DEL MOVIMENTO 5 STELLE E IN PARTICOLARE A BEPPE GRILLO. QUESTI NOSTRI PARLAMENTARI ELETTI CHE SI SENTONO COME LE PULCI CHE A CONTATTO CON LA FARINA GRIDANO SUBITO IO SONO UN MUGNAIO DEVONE ESSERE SUBITO ESPULSI SENZA SE E SENZA MA, FUORI SUBITO, MA A CASA NON IN PARLAMENTO. FORZA BEPPE UNO ESCE E 100 ENTRANO STAI TRANQUILLO CIAO A PRESTO DA GIOVANNI DI BRINDISI
  • Bruno Z. Utente certificato 4 anni fa
    ROMANO DAL 1940 E ISCRITTO AL MOVIMENTO DAL MARZO 2012 MA CERTIFICATO NEL 2013 NON HO POTUTO VOTARE......... CHIEDO PER QUALE MOTIVO IL VOTO ERA RISERVATO SOLO A CHI ERA CERTIFICATO ENTRO IL 31/12/2012. CON QUESTO METODO TUTTI I NUOVI CERTIFICATI NON POSSONO VOTARE E IL MOVIMENTO NON CRESCE VISTO CHE SIAMO AL 20 GIUGNO 2013 (SONO PASSATI QUASI 6 MESI....) INOLTRE PENSO CHE SE UNO VALE UNO LA RETE DOVREBBE VOTARE PRIMA DI GRILLO E CASALEGGIO PER EVITARE LE SPECULAZIONI DELLA STAMPA E DEI SOLITI IMBECILLI.
  • paolina bazzani Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo perso un occasione di confronto, di crescita, di miglioramento. Il verdetto della rete (che poi, 14 mila voti a favore rappresentano la rete? sicuri?)mi è sembrato un giudizio da inquisizione, senza appello. A tanto si doveva arrivare? Agli occhi altrui, e sono milioni, questo è apparso antidemocratico, come dargli torto? E poi, è innegabile che i post di grillo siano troppo incazzosi, non lo dico io, lo dicono in milioni. Ci voleva un aggiustamento da entrambe le parti, un confronto appunto. Che poi, il confronto, è l'unico modo che ci permette di crescere: non si cresce per alzata di mano o con un click sul mouse.
    • paolina bazzani Utente certificato 4 anni fa
      mario, noi non possiamo sapere se la gambaro avesse già espresso con i suoi colleghi quell'opinione. Forse sì, forse no. A me sembra che lei abbia espresso un'opinione personale, non ha parlato a nome dei parlamentari o a nome del popolo italiano. Era da quel punto che doveva iniziare il confronto, dalla sua opinione personale che, come tutte le opinioni personali, poteva subire modifiche, poteva ricredersi, ridimensionare, spiegare meglio, aggiungere o togliere qualcosa. E' vero, è caduta nella trappola del microfono della televisione, ma a me sembra un'ingenuità più che un tentativo di emettere sentenze. Abbiamo sbagliato. Ne sono convinta. ha sbagliato il movimento ad impedire questo confronto, a cercare la condanna senza appello. Abbiamo sbagliato, non siamo stati capaci di essere migliori, di ascoltare, di comprendere, di essere compatti.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      "e tradurre in sostanza fattuale le invettive di Grillo impegnandosi dignitosamente ed esclusivamente nell'ambito del Parlamento"??? Mario, ti sei dimenticato che quei parlamentari sono stati eletti da quasi 9 milioni di persone, quindi loro sono dipendenti dal popolo italiano e non di Beppe Grillo in persona. Ogni senatore o deputato del M5S rappresenta gli interessi di colui o colei che lo ha votato e non solamente di Beppe Grillo. Grillo e il fondatore del M5S, ma non è il datore di lavoro dei "grillini". Il compito dei parlamentari del M5S è quello di attuare il programma di governo, per il quale quasi 9 milioni di elettori hanno dato la loro fiducia tramite il voto. Allo stesso momento il parlamentare non è legato con un vincolo al M5S. Quindi lui è libero di interpretare il suo lavoro a modo suo per attuare al meglio i vari punti del programma del M5S. Insomma, Grillo non può espellere nessuno dal Parlamento e non può comandare a bacchetta nessuno dei parlamentari del M5S. Il parlamentare deve solamente rispondere alla legge e al popolo italiano. Lo dice la Costituzione. O almeno io la capisco così.
    • Fazio Giuseppe 4 anni fa
      La Gambaro ha messo Grillo e il Movimento con le spalle al muro, solo uno stolto non si sarebbe aspettato una reazione. Per cui la vera domanda è PERCHE LA GAMBARO E ANDATA A ILLUSTRARE LE PROPRIE (PERPLESSITA) in televisione piuttosto che discuterne nel gruppo ristretto dei parlamentari suoi colleghi? Gli effetti sono sotto gli occhi di tutti e la Gambaro non mi sembra proprio una sprovveduta per non prevederli.
    • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
      Il confronto, presupposto essenziale per un civile Stato democratico, non è stato rispettato proprio dalla senatrice Gambaro, che ha preferito darsi in pasto agli avidi giornalisti sottraendosi al dibattito con il suo Movimento. E' democratico avanzare un dibattito attraverso Sky? Oppure è piuttosto la dilagante voglia di narcisismo e autoreferenza che prende chi si lascia corteggiare da un microfono e da una macchina da presa.Il frasario "incazzoso" di Grillo è volutamente provocatorio e fa parte della sua "forza artistica", come tale risulta offensiva solo ai "moralisti" ben pensanti, che in milioni popolano l'Italia e che probabilmente hanno contribuito alla sua attuale condizione indigente! La strategia dichiarata del M5S, per cui ha ricevuto il suffragio consistente alle politiche, è quella di non contaminarsi con i partiti PD-PDL che dal 1994 fingono di contrapporsi democraticamente ma che in realtà condividono catastroficamente gli stessi privilegi. Tutto questo con la pacifica convivenza nei "talk show" ("Porta a Porta", "Ballarò", "Piazza Pulita", "Servizio Pubblico", "Otto e 1/2", solo per citarne i più "accreditati"), nei quali si è disgraziatamente allocato il dibattito politico disertando il Parlamento (sua sede appropriata!). Opportunamente, chi rappresenta il M5S e i suoi sostenitori, specie se parlamentari, deve necessariamente evitare, almeno nella fase iniziale del proprio incarico istituzionale, di esporsi al rischio del massacro mediatico e tradurre in sostanza fattuale le invettive di Grillo impegnandosi dignitosamente ed esclusivamente nell'ambito del Parlamento, sede democratica del dibattito. Se ciò accadrà i mass media impareranno a dosare i loro potenti mezzi ed i grillini a colloquiare con loro senza giustificati pregiudizi. Solo allora forse emergeranno le figure oneste dalle attuali compagini parlamentari consentendo un confronto vero e democratico tra pari.
  • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
    tutti i giorni i parlamentari m5s debbono subire gli sfotto dei parlamentari degli altri partiti perche gli da fastidio che ci siano persone che mantengono gli impegni presi.
  • Antonio Giuseppe Longobucco Utente certificato 4 anni fa
    Signora Gambero, mi scusi, adesso vada via in punta di piedi, tra poco le farà compagnia LA TALEBANA mente occulta che come lei non gestisce un voto paracadutata dentro certamente non per il MULLA'HOMAR, ma per un SIGNORE CHE HA DATO L'ANIMA E IL CUORE PER CAMBIARE STO' CAZZO DI PAESE DI MERDA E FINCHE' C'E' GENTE COME VOI AVVOLTI DI FALSITA' ED IPOCRISIA NON CAMBIERA' MAI NIENTE; PERCI0'SIGNORINA TALEBANA VIA DAL CAZZO PURE LEI GRAZIE E NON SCORDATEVI AMBEDUE DI LASCIARE IL MALLOPPO CHE NON VI APPARTIENE.CON SINCERA CORDIALITA'.
    • POPULATION BOMB Utente certificato 4 anni fa
      avete notizie certe? lei ha dichiarato qualcosa sulla questione dei soldi? la dobbiamo seguire su questo!!
  • indi gnato 4 anni fa
    se la gambaro stà (anzi, stava) in parlamento era solo merito di Grillo! Non poi sputà sul piatto dove mangi, quindi fuori, punto.
    • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
      TU INVECE DOVE CE L'HAI, NOI ALMENO CI PROVIAMO A TOGLIERCELO, NON CI RIUSCIREMO PERCHE' C'E' TANTA, TROPPA GENTE COME TE A CUI PIACE MOLTISSIMO!
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      carissimo te l'ha messa in culo ... passa al gruppo misto ...20000 euro al mese gratis senza fare un cazzo..più mazzette varie per sputtanare il movimento in tv...
  • POPULATION BOMB Utente certificato 4 anni fa
    scusate forse a me è sfuggito, come intende regolarsi adesso la sig.ra Gambaro con i denari percepiti da parlamentare?
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Cazzi suoi. Avete voluto sbatterla fuori? Adesso, da esterna, è libera di fare quello che più le piace. Ecco perché le epurazioni sono una stronzata. Chi viene cacciato non ha più vincoli nei confronti del movimento ed è quindi libero dagli stessi vincoli che ha firmato. LE EPURAZIONI SONO UNA CAGATA. Basta espulsioni, certifichiamo il loro lavoro. Talvolta, anche se appoggio quello che ha detto, si possono dire tante cose dettate dalla rabbia del momento. E comunque, non ha mai leso il movimento. Ha dato del coglione a Grillo. E capirai che dramma... Non ha mica tutti i torti in fin dei conti...in Sicilia abbiamo perso una marea di voti...fai tu.
    • POPULATION BOMB Utente certificato 4 anni fa
      se veramente si terrà tutti i denari, bisognerà scriverlo tutti i giorni a lettere cubitali quì sul blog!
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      ha dichiarato che andrà al misto...20000 euro al mese per 5 anni senza far eun cazzo più mazzette in tv per dire che lei è tanto brava e che quelli del movimento sono tnato cattivi e tiranni...
  • katia paoletti 4 anni fa
    Noi tutti abbiamo pensato che bastasse condividere un obiettivo per lavorare insieme a questo progetto. I fatti rivelano che non è così: le personalità e i loro caratteri hanno il sopravvento sull'obiettivo. Che grande dispiacere. Non abbiate paura di essere additati come fascisti: non si può fare pulizia in casa d'altri se non si è in grado di farla a casa propria. Coraggio, può essere che alla fine il coraggio pagherà. Se così non fosse, il fallimento del M5S sarebbe il fallimento di ogni altra forma nuova di opposizione che potrebbe presentarsi.Perchè dopo il vostro esperimento, nessuno penso crederebbe più a nessun altro esperimento.
  • Marcella Cigarini 4 anni fa
    La situazione del Movimento oggi è particolarmente delicata e, vista la seduta della camera di ieri (grandi!!!) temo lo sarà ancora per molto tempo. E' indispensabile che i parlamentari del Movimento mantengano un comportamento senza sbavature (che comunque ci saranno) e che la rete faccia altrettanto. Costanza e coerenza devono essere per noi imprescindibili, vietato commettere errori tanto più se ingenui. Io tendo a credere nella buona fede di Adele Gambaro e spero che possa addirittura essere reintegrata nel gruppo un domani. Questo sarebbe veramente un bel segno da parte del Movimento, ma in questo momento la coerenza è l'obiettivo. Per questo motivo ieri, votando, ho appoggiato la scelta fatta dall'assemblea dei parlamentari. Mi auguro, però, che la prossima volta che saremo chiamati ad esprimere la nostra opinione sia su temi diversi.
  • peppino russo 4 anni fa
    "Se difendete la GAMBERO vuol dire che non siete INCAZZATI NERI, ALLA FAME, ALLA DISPERAZIONE E IN GUERRA col sistema delle IENE corrotte e vili ed in guerra i traditori vanno fucilati!!!Noi l'abbiamo solo espulsa e mandata a fan...lo tra quei papponi a cui si è venduta e prostituita, ed è il minimo che si sta facendo e si farà con tutti quelli che avranno la lurida facciaccia di farsi pubblicità, di montarsi la testa e avranno voglia di protagonismo a pagamento!!!! Bisogna rispettare BEPPEGRILLO e gli elettori che li hanno nominati ONOREVOLI5*****enontradirli! Sapevano le regole che hanno accettato prima e che devono continuare ad osservare!Se avessero qualche divergenza o diverso opinione,chiarissero nella famiglia e non sputtanarsi coi vili servi della RAITV e giornalacci prostituiti ai papponi che si conoscono chi sono!!! NON CADETE NELLE TRAPPOLE INGENUAMENTE e/o in MALAFEDE, perchè sarete giudicati a dovere o eloggiati per la vs. dignita' e fedelta' ai sogni del M5*!! Forza Grillini, che manca poco alla vittoria!!!!
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    elezioni sindaco di Roma (ballottaggio) 52% di assenteismo alle votazioni 48% di votanti primo Marino con il 30% di voti secondo Alemanno con 14% 4% tra schede bianche e nulle il 30% (minoranza) contro il 70% (maggioranza) ha sancito la vittoria di Marino la democrazia è una concezione filosofica del diritto non numeri quantificabili
    • giovanni l. Utente certificato 4 anni fa
      48% di votanti non è tantissimo ma è quasi la metà degli aventi diritto. Qui ad espellere la Gambaro hanno votato lo 0,1% e a me sembra una bella differenza, non filosofica ma proprio di numeri.
  • Luca 4 anni fa
    Scusate, ma qui in molti state facendo un gran casino. Nove milioni di elettori del M5S non hanno alcun diritto di intervenire nella decisione di espellere la Gambaro dal M5S dato che si tratta di fatti inerenti il rapporto fra lei e il partito a cui apparteneva, che è un rapporto di diritto privato. In maniera del tutto speculare, chi ha espulso la Gambaro, non può accampare alcuna pretesa di espulsione anche dal parlamento, perché il rapporto fra l'eletta e i suoi elettori è tutta un'altra cosa e il M5S, grazie a Dio, non può accampare alcuna pretesa su questo punto, che è un fatto di diritto pubblico. Il mandato lei l'ha ricevuto dal popolo italiano 'su proposta' del M5S e non direttamente dal M5S, che se a questo punto ci ha ripensato può solo evitare di ripresentarla alle prossime elezioni. Grazie a Dio, aggiungo io, dato che in caso contrario saremmo in regime di partitocrazia conclamata. Ci mancherebbe solo quest'ultima cosa per completare lo sfascio delle istituzioni.
  • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
    ve l'ha messo nel culo a tutti, si è presa la mazzetta dal Pd, ed ora passa al gruppo misto ... 20000 euro al mese senza fare un cazzo... io penso che noi italiani siamo un popolo di total idioti ... Come si può dare credito ad una persona che giura e spergiura di dare le dimissioni e poi passa al gruppo misto... ha già dato il via a tutte le interviste possibili..radio radicale e company... io dico una cosa se qualche padre di famiglia senza lavoro e senza soldi dovesse fare qualche atto di follia verso questa gente ladra, io sinceramente non gli darei torto... benvenuti all'inferno...
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      La Gambaro passerà al gruppo misto perché la maggioranza dei votanti si è espressa per la sua espulsione. Io ho votato "no", perché così lei sarebbe rimasta con lo stipendio di 2500 euro al mese come pattuito con i suoi colleghi. Se lei veramente ci teneva ai soldi e non al M5S, poteva semplicemente uscire la gruppo del M5S come hanno fatto quei due grillini alla Camera. Ma la Gambaro non l'ha fatto. Perché?
    • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
      perche a te no?
  • Massimo Rosina Utente certificato 4 anni fa
    Risponderei a Marco Travaglio. Siamo Grullini ma mica troppo. Ora, tutte le volte che un nostro cittadino che sta in parlamento non vuole restituire stipendio e diaria può inventarsi un casus belli. Perciò la senatrice Gambaro, pur passando al Gruppo Misto, potrà comunque restituire stipendio e diaria come se fosse ancora nel M5S. In questo caso dimostrerebbe coi fatti l'errore di chi l'ha espulsa. E che le sue esternazioni non erano solo una copertura di un intento fuori dal contratto stipulato con noi elettori. Altrimenti la libertà di pensiero Ciaucescu eccetera sarebbero solo minchiate.
  • papà francesco Utente certificato 4 anni fa
    13.009 voti a decretare l'espulsione ma quanti dei 9.000.000 circa dei votanti di febbraio saranno favorevoli con la soluzione intrapresa? E quanti con la stramba teoria della Gambaro? E il loro parere non conta? Però contano i voti che hanno decretato 163 parlamentari? Questo modo di intendere la democrazia diretta non mi piace proprio...che delusione, non me lo aspettavo io che con entusiasmo ho votato M5S...vedete di intendere e capire.
    • Gino S. 4 anni fa
      Ma quando il pd fa le primare chi vota??? Solo i tesserati o tutti quelli che hanno votato (o "dicono" di aver votato) il pd??? Se i 9 milioni vogliono votare, diventino attivisti certificati e poi votano. Se una cosa la fa pd/pdl è ok, se la stessa cosa la fa il m5s c'è sempre un troll a dare aria alla bocca... Vai a scrivere le tue cazzate sul sito pd, lì sono mooolto democratici...
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    Ciao a tutti, anche io sono amareggiato per lei perchè poteva evitarselo parlandone ai colleghi o cercando in tutti i modi Beppe Grillo prima di Sky... credo cmq che lei andando al gruppo misto abbia ancora la possibilità di dimostrare che è una persona vera, diciamo pure una che vale uno, restituendo la diaria all'm5s e mantenendo la condotta che il SOLO M5S si è imposto, precisiamo meglio il "NON STATUTO" SCRITTO e ACCETTATO sicuramente da chi ha preso la decisione di candidarsi per le file dell'M5S. Secondo me ci sarebbero le credenziali per essere reintegrata al volo se solo volesse, con un dialogo con Beppe poi lo potrebbe far stasera direttamente... QUINDI SPETTA SOLO A LEI. P.S. ADELE GAMBARO CI SPERANO IN TANTI
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Vittorio, dimmi tu chi li ha scelti!
    • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
      sogna sogna, ditemi un motivo valido dei dissidenti che non sono la resituzione dei soldi?purtroppo la scelta dei candidati ha lasciato a desiderare,questi non sono degni di appartenere al movimento vanno cacciati in blocco.
  • Adolfo Schievenin 4 anni fa
    In merito all' espulsione della Senatrice Gambaro, vedo che molti si sono espressi in un modo e molti altri ( in numero minore ), si sono espressi in un altro. Con il rispetto verso tutti, io ritengo che, l' espulsione della Senatrice, debba essere considerata una situazione dovuta. Non è possibile tenere all' interno del M5S, persone che, manifestano contrasti rispetto all' immagine che il Movimento stesso aveva mantenuto, sino al giorno del successo elettorale. Il Movimento, non può permettersi di ripercorrere errori che, il sistema partitocratico ha manifestato nel corso di questi anni. Il M5S, per recuperare l' immagine persa di recente, per le beghe degli scontrini e delle diarie, deve garantire ai propri elettori che, i propri rappresentanti, manterranno la propria morale politica, come essa è sempre stata proclamata nel corso di questi ultimi anni. Solo cosi gli elettori ritorneranno a dare fiducia, ad un Movimento che, spero di sbagliare, dopo di esso, la democrazia vacillerà sensibilmente. A.Schievenin
  • alessandro morini 4 anni fa
    CONTINUIAMO a non far votare la gente che non si è iscritta prima del 31 /12/2012 ( parliamo di democrazia partecipativa ma escludiamo attivisti che hanno gli stessi diritti dei privilegiati iscritti prima del 31/12/2012) , CONTINUIAMO a dare l’opportunità ai mezzi di “disinformazione” di massacrarci con atteggiamenti e con dichiarazioni lesivi alla credibilità del Movimento ( vi ricordo che per creare un consenso basato sia sulle idee del Movimento che sulla credibilità della persona che ci mette la faccia e dove lo conoscono tutti specialmente in una piccola città,non può essere sputtanato, ribadisco, da comportamenti o dichiarazioni che rimettono in discussione tutto e tutti, quindi prima di parlare o di prendere una posizione pensateci non una ma dieci volte) , CONTINUIAMO a non informare i cittadini di quello che stiamo facendo e di quello che accade in Parlamento utilizzando gli stessi mezzi di disinformazione ( lo hanno capito tutti che in Italia esiste una disinformazione totale, ma cerchiamo di utilizzare tutti i mezzi per arrivare al popolo tutto, per far arrivare le nostre idee e le nostre iniziative), CONTINUIAMO a fare meno peggio degli altri in termini di consensi ( non nascondiamoci dietro a piccole vincite ma cerchiamo di capire se abbiamo sbagliato qualche cosa e prepariamoci per le prossime battaglie comunali, la guerra non è persa!), SMETTIAMOLA ………… di farci del male!!!!!!!!
  • Luigi donnici 4 anni fa
    Sono profondamente amareggiato per l'esplusione della Gambaro, ho votato M5S e purtroppo oggi mi pento di averlo fatto, era meglio votare un partito di coalizione, non é cambiato nulla. Caro Beppe i parlamentari eletti democraticamente nelle fila del movimento non sono marionette, il diritto di pensarla diversamente da te è costituzionalmente garantito, anche questa è democrazia. Il Grillo pensiero non è infallibile, deve fare i conti anche con chi la pensa diversamente.Solidarietà alla Gambaro.
    • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
      forse sei tondo,la gambaro si è autoespulsa per prendersi tutti i soldi.inoltre il m5s per realizzare il programma elettorale doveva prendere la maggioranza alle due camere.
    • Erminia A. Utente certificato 4 anni fa
      Si potrà dire che hanno "combinato" qualcosa solo quando le proposte saranno diventate leggi. Non basta fare proposte, bisogna anche fare in modo che vengano approvate, se no sono tutte solo parole. Io ci spero che una buona parte delle proposte vengano approvate, ma è ancora troppo presto per vantarsi.
    • papà francesco Utente certificato 4 anni fa
      Va bene, concordo con te sul clamoroso "autogol democratico" e condivido l'amarezza ma votare un partito della coalizione proprio no! NO!!!
    • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
      Questo è quello che hanno combinato quegli "incompetenti" del M5S http://tuttoilfangominutoperminuto.files.wordpress.com/2013/06/report-m5s-camera_14-06-13.pdf
  • Luciano Castaldello 4 anni fa
    Caro Grillo,un movimento serio deve temere chi sta zitto o si nasconde dietro una rete non chi critica costruttivamente la leder ship,spero visto che abbiamo la stessa data di nascita che tu corregga il tiro ,vedrai che cosi il movimento potrà solo migliorare,te lo dico per esperienza visto che per età ed attività professionale un po di esperienza di vita ce l'ho. Mi auguro che tu legga e non lasci ad altri questo compito,un caro saluto Luciano
    • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
      Un suggerimento siffato è valido per un movimento o partito che abbia rodato in un tempo sufficientemente lungo (anni e non mesi)la fiducia dei suoi adepti e sostenitori nei confronti della leadership, ancora di più se occupati nell'attività parlamentare, che non è un giochetto infantile! I parlamentari del M5S, proprio perchè agli inizi del loro mandato (che presuppone un'attenta valutazione di quello che si fa e che si dice)dovrebbero acquisire esperienza attraverso l'osservazione attenta, evitando di esprimere critiche severe sulla leadership, che potrebbero essere il risultato di superficialità e inadeguatezza ad un ruolo così importante in fase di sperimentazione. Anche il più sprovveduto agli inizi di un incarico si guarda bene da esprimere giudizi pesanti su chi gli ha concesso un privilegio elevato, e ciò non per inosservanza alle regole democratiche bensì per essere sicuro di non fare danni prima di essere sufficientemente preparato al ruolo. E' noto il fenomeno, conosciuto e spiegato da insigni psicologi, della "uccisione del padre" da parte di figli (prevalentemente maschi) in età matura allo scopo di sottrarsi fisiologicamente al controllo paterno e rendersi autonomi. L'uccisione del padre (leggi Grillo) da parte della senatrice Gambaro è invece avvenuto quando ella è ancora nella prima fase adolescenziale (cioè ai primi passi del suo incarico), priva della consapevolezza matura riveniente dalla crescita politica progressiva che solo il tempo le avrebbe concesso. Proprio perchè "infante" avrebbe fatto meglio a tacere giudiziosamente all'intervista giornalistica e ad esprimere democraticamente la sua opinione nell'ambito del Movimento di appartenenza, regola apprezzabile in tutti i contesti socio-istituzionali che si rispettano. L'atto immaturo della Gambaro è stato il frutto di presunzione e come il leggendario Icaro l'aver sfidato il sole ha sciolto la tenera cera che teneva unite le penne in volo facendolo/la precipitare stupidamente nel vuoto.
  • DucieDucie 4 anni fa
    E Marta Grande che su Libero ha detto che Beppe non può permettersi di dire che "Una non vale niente" quando la espelliamo ??? Su su adesso che LA RETE ha ratificato il reato di Lesa Maestà per Peppe Crillo fuori tutti quelli che ne parlano male ! FUORI ! FUORI ! FUORI ! FUORI ! FUORI ! DUCIE !! DUCIE !! CREDERE ! OBBEDIRE E VAFFANCULO !!
    • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
      Solo gli stolti possono pensare che il voto all'espulsione sia scaturito per incensare Beppe. Il voto è stato necessario per ristabilire un rapporto tra il movimento e chi non sente più di appartenergli. Il non aver parlato con nessuno prima, aver orchestrato l'intervista, non aver dato modo di comprendere le proprie ragioni di fatto si è posta fuori da sola. IO personalmente non l'avrei espulsa per vari motivi, ma se la maggioranza dei concittadini e la rete ha così deciso, accetto e mi adeguo, Beppe in un caso o nell'altro non ne sarebbe stato neanche scalfito.
    • Alessandro Poggi 4 anni fa
      Vacci piano con quella "roba"!.
  • Lorenzogentili 4 anni fa
    Una domanda ma la senatrice che con questa votazione degli aventi diritto al voto viene espulsa che fine fa adesso ?
    • Luca 4 anni fa
      Le succede che non fa più parte del gruppo parlamentare m5S. E che altro dovrebbe succedere, scusa?
    • Fabio Tatti 4 anni fa
      Cmq sia sarebbe corretto, proprio per via della legge porkata elettorale detta porcellinum, che sia dimessa in automatico in quanto i voti son del movimento o del partito qualsiasi sia e nel caso di m5s il capo lista è sempre stato beppe seguito dal candidato... capito come mai il pdl non ha mai cambiato questa che è il meglio delle porcate che hanno fatto sto ammasso di delinquenti in modo che berluscao fosse sempre la faccia e gli altri il culo... ma Adele Gambaro se non condivide + i toni, i metodi e la persona che è la faccia del m5s sarebbe meglio si dimettesse da sè e non che passi al gruppo-mistrone misto che non ha alcun senso e non rispecchia alcuna persona votante.... ciau
    • Fabio Tatti 4 anni fa
      FINALMENTE LA GAMBARO'S RISPOSTAhttp://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/M5S-Gambaro-chiamate-Grillo-a-dissidenti-Mia-espulsione-e-servita_32315703545.htmlIO FOSSI IN LEI CERCHEREI UNA RICONCILIAZIONE SEMPLICEMENTE AMMETTENDOL'ERRORE E SCUSANDOSI CON BEPPE PER L'ERRORE COMMESSO...SENZA ALCUNA REPLICA SE FOSSE UNA PERSONA COERENTE E CORRETTA"
  • carlo 4 anni fa
    "Lunedì bastava una dichiarazione, firmata da chi voleva, per ribadire gl’impegni assunti con l’elettorato. Mettere ai voti le fesserie di una senatrice (che, diversamente da Salsi e Mastrangeli non ha violato alcuna regola interna) invitandola al pubblico autodafé, è una versione da Asilo Mariuccia del socialismo reale. Dopo aver trascorso i primi quattro mesi di vita parlamentare a guardarsi dalle presunte trappole dei partiti (che, così come sono ridotti, sono capaci al massimo di intrappolare se stessi), i “cittadini” hanno piazzato l’autotrappola perfetta. E ci sono cascati con tutte le scarpe. D’ora in poi i dissenzienti senz’arte né parte, magari pilotati dai soliti compratori di parlamentari, hanno di fronte un’autostrada: gli basterà rilasciare un’intervista critica al giorno per finire tutti dinanzi al tribunale del popolo, o della rete, e guadagnarsi l’insperata fama di nuovi Solgenitsin, con piedistallo e aureola di martiri. Al confronto, la partitocrazia più inetta, corrotta e antidemocratica dell’universo profumerà di Chanel numero 5. Un capolavoro." Sono d'accordo con questa "chiusa" dell'articolo di Travaglio intitolato "i grullini": spero che ciò sia di insegnamento per il futuro! (per fortuna non ho votato essendo iscritto dopo il dicembre 2012... S
    • peppino russo 4 anni fa
      anche tu sei un ex-pd-l+l tradito dai tuoi padroni papponi. Ritorna da loro e non rompere i coglioni agli onesti che sono incazzati neri e alla vera disperazione!!! siete vergognosi e servi venduti alle IENE che vi mantengono come prostitute di lusso a spese nostre e dei fessi italiani che lavorano e/o che NON LAVORANO!!
  • Marco Valentino 4 anni fa
    Ma non diciamo baggianate, il dato più significativo NON è che la metà degli aventi diritto bla bla bla…astensionismo… bla bla bla e cose del genere. Questo sistema di referendum partecipativo è aperto a chi ha voglia di partecipare e non di frignare. Ricorderei che molti meno hanno votato per le quirinarie e ancora meno avevano partecipato per le “primarie”. Si è messo in dubbio la votazione delle primarie, ora si mette in dubbio la votazione dell’espulsione, peccato che i “fondamentalisti” che l’hanno cacciata sono gli stessi che l’hanno messa li e che si sono spaccati la schiena a spese loro per far crescere il movimento dal nulla. Ora continuo a rimanere dell’idea che l’espulsione sia sbagliata e che la senatrice abbia comunque sbagliato nei modi e nei tempi e soprattutto nella sede, per manifestare un dissenso legittimo e proprio di una dialettica interna. Se la senatrice avesse veramente a cuore le ragioni del movimento darebbe le dimissioni per rafforzare la posizione del partito nel paese e nel parlamento (noi siamo quelli che vengono fuori dal palazzo, noi abbiamo un mestiere fra le mani…)
  • Luca 4 anni fa
    Allora? Quando la espellete la Pinna? Coerenza ci vuole!
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    un pessimo risultato. Questo non era il processo alla Gambaro ma era ed e` il processo mediatico a Grillo. L'espulsione della Gambaro determinata da un percentuale infima di voti rispetto agli elettori del M5S e coumque piccola rispetto agli iscritti al M5S avvalora la tesi dell'accusa. La sentenza si avra` alle prossime elezione politiche.
    • peppino russo 4 anni fa
      Siete peggio di lei voi che la difendete e che continuare a rompere i coglioni a quelli che sono alla disperazione e alla fine della pazienza!! Si vede che magnate e bevete alla faccia dei fessi che vi mantengono come prostituti e servi delle IENE PD+L-L!! In Brasile solo per l'aumento dei ticket dei bus, hanno fatto la rivoluzione e l'hanno vinta!!!! Voi venduti e servi prostituti delle caste ancora a difenderli e proteggerli a pagamento senza dignità e onore, che oramai nonsapete più che cosa sono!!!
    • Luciano Settembrini 4 anni fa
      ...i voti per farla dimettere sono di sicuro più delle preferenze che aveva preso alla parlamentarie... Hai sentito l'intervista? Sembrava già malata dello stesso male che doveva curare, la privilegite cronica... Aveva tutto il diritto di criticare, ma per il ruolo che ricoperto doveva farlo nelle sedi appropriate invece di unirsi agli sputtanatori professionisti che vedono il movomento come una minaccia ai poteri costituiti. E dimenticandosi che è li grazie al lavoro di Beppe e non per meriti suoi.
  • paolo alfonsini 4 anni fa
    Allora io mi sono rotto il cazzo, di chi continua a dire che il voto e' per chi e' contro o pro grillo...grillo non c'entra nulla, noi abbiamo fatto una campagna elettorale ed io ho VOtato dopo tanti anni per cacciare sti pupazzi che stanno al governo, c'e' un programma preciso, con loro MAI!!!!! quindi la gambaro o chi che sia se ne possono andare anche a fare in culo e anche subito....mi sembra piu' un attaccamento alle poltrone, un arrivare a fine legislatura per prendere cio' che abbiamo sempre criticato stop. beh grillo non rimane da solo come si augurano questi buffoni vorra dire che restiamo almeno in 2 perche' io sto con lui.
  • flavio casgnola Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi, ora che ho votato (ed ho votato a favore dell’espulsione) posso dire come la penso, in generale, al riguardo... Noi, a differenza di tutti gli altri (leggi schifo partitocratico) ci siamo dati una sorta di codice etico (Non-Statuto, Programma, ecc.) che in linea teorica dovrebbe limitare al massimo tali fenomeni, eppure... Noi, in Sicilia, abbiamo fatto anche di più... ogni 6 mesi Il Cittadino eletto all’ARS deve rimettere il proprio mandato all’assemblea degli attivisti che potrà decidere a maggioranza se riconfermarlo o meno. Se si decidesse di estendere il principio a tutti i livelli (introducendo anche eventuali modifiche, come ad esempio voto on-line) eviteremmo di esporci alla gogna mediatica ogni qual volta “spunti” il “dissidente” (leggi PRENDIISOLDIESCAPPA) di turno! Con simpatia, PASSAPAROLA...
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    FINALMENTE LA GAMBARO'S RISPOSTA http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/M5S-Gambaro-chiamate-Grillo-a-dissidenti-Mia-espulsione-e-servita_32315703545.html IO FOSSI IN LEI CERCHEREI UNA RICONCILIAZIONE SEMPLICEMENTE AMMETTENDO L'ERRORE E SCUSANDOSI CON BEPPE PER L'ERRORE COMMESSO... SENZA ALCUNA REPLICA SE FOSSE UNA PERSONA COERENTE E CORRETTA
  • rice 4 anni fa
    Non facciamoci rincretinire dalle cacofonie dei dipendenti del PD e dai media! Bisogna ricordare a queste persone che, come la maggior parte degli italiani, i parlamentari hanno un contratto a PROGETTO, quelli a tempo indeterminato sono finiti!!! E' finito il tempo in cui si sta impassibili e impotenti mentre i nostri rappresentanti fanno quello che vogliono... se si hanno dei dubbi sulla linea del movimento e sul suo portavoce non ci si candida come parlamentari! Se vuole discutere su questo ci sono le riunioni con gli altri attivisti o i social network, non le interviste con i media che non vedono l'ora di buttare fango sul movimento! Se non riesce proprio a mandar giù la linea con cui dovrebbe lavorare ci si dimette da parlamentare e si lascia posto ad altri.
  • luca f. 4 anni fa
    Il dato piú significativo che andrebbe preso in considerazione é L'ENORME ASTENSIONISMO nella votazione contro la Gambaro. Considerando che il voto online richiede CINQUE minuti di tempo, l'unica considerazione plausibile é che i MILITANTI NE HANNO PIENE LE PALLE di queste minchiate colossali, in un momento in cui il paese sta andando di culo. Se volete chiamatemi troll, ma gradirei se qualcuno mi rispondesse con proprie considerazioni.
    • rice 4 anni fa
      Ti rispondo io con una multirisposta: 1 dalle 12 alle 17 qualcuno lavorava 2 Ferie 3 Dimenticanza Ovviamente il tutto è come al solito strumentalizzato dai media e dagli altri dipendenti di partito. Ringrazio ancora una volta Grillo per quello che fa e per la possibilità di decisione che dà alla base. P.S non sono un attivista ma seguo il movimento dalla sua nascita e non sai quanto mi siano girate le scatole sentendo l'intervista della Gambaro in TV. Sono stato molto soddisfatto dalla reazione di Grillo e del movimento: COERENZA
  • Cesare da Milano 4 anni fa
    Beppe, puoi star certo che quell’Aspide, s’anniderà nel GRUPPONE senza dimettersi dal parlamento! Quella non ha fatto campagna elettorale, non la conosce nessuno e nessuno l’ha votata. E’ inammissibile che certi rettili possano sibilare critiche pretestuose, per provocare l’espulsione, per andare poi ad ingrassare altrove e a spese del contribuente a 5 Stelle. Se fosse onesta ritornerebbe a fare ciò che faceva prima d'esser nominata, non si trova li per volontà del Popolo. Beppe, non puoi andare avanti così! Non siamo di fronte ad alcuni casi di sano dissenso ma ad una precisa strategia di destabilizzazione, quella del CAVALLO DI TROIA, con incursioni tattiche cadenziate scientificamente, per annientarci con la complicità dei servi dell’informazione. Il cavallo di Troia fu una macchina da guerra e non una semplice idea. Non puoi affrontare questa situazione con reazioni così miti. Credo che dovresti prendere simbolicamente esempio dal governo israeliano, non perché ne apprezzi la politica, ma per l’incuranza delle sue reazioni militari e per l’efficacia delle stesse. Il mio consiglio pratico, consiste nell’attuare una mossa definitiva. Ci saranno almeno 30 traditori la dentro e tu sai benissimo chi sono. Devi cacciarli tutti in blocco. Scateneranno la solita manfrina ipocrita ma tutto finirà li! Se continui così ti farai annientare per esaurimento! Poi… una volta espulsi… che traffichino con chi gli pare. Il governo non sa più cosa fare e i compari non rinunceranno a nulla, tra un po’ aumenteranno le tasse e ci sarà il botto! Devi soltanto aspettare... Se il Movimento entrasse in coalizione col PD-L, non lo farebbero governare, e da solo non ha i numeri per farlo. Dunque, anche se perdi una trentina di carogne cosa ti cambia all’atto pratico? Il PD-L, invece, si dispererà per aver perso tutti i fomentatori che ha infiltrato e, i nostri rappresentanti, potranno finalmente lavorare con la coesione necessaria!
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    Continuate a parlare di fascismo e comunismo che sei ancora avanti coi tempi,ma sopratutto sei in linea con il pensiero liberale del delinquente n°1berluscao che tra 10 gg verrà interdetto dai pubblici uffici (pd-L volenteo dolente)con questo ci hanno preso per il culo per 20 anni e tu checonosci l'M5S da febbraio al max non sei in grado nemmeno di percepire lecifre che ci hanno sottratto o meglio dire inculato basta vedere e seguirel'intervento di ieri a riguardo di nomine e interventi economici per areedisastrate... in teoria ma loro la makkina del fango i tuoi amici PDL+PD-Lnel decreto ci ha infilato parlando di fondi in cifre 2\3 miliardi dadestinare alle aree disatrate piombino emilia romagna, genova e l'acquilaovviamente tutte insieme in un unico decreto come che un terremoto siauguale a un alluvione e una nave ancorata a uno scoglio davanti al portodia un poketto di fastidio... allora perchè insieme a queste disgrazieinfilarci cariche per l'expo di milano, la rticostruzione tramite fondistatali dell'ilva che stava inquinando mezzo mediterraneo ma adesso che lapolitika ha preso la situazione in mano è diventato il più grandedepuratore del mediterraneo.... ma và là apri gli occhi TROLL se non tiinteressano queste cose ma ti occupi solo di gossipate come sta Gambaro chevoleva solo il suo onestissimo stipendio da 20000€ e allora continua apagarglielo anche se non sai neanche chi sia tanto 20000 in + o in meno chedifferenza fà a te che ti permetti di dare del fascista a me senza saperechi io sia e cosa scrivo... L'M5S HA BISOGNO CONTINUARE IL PROPRIO PERCORSOFORMATIVO E NON DI STORDITI E FARABUTTI COME QUESTA CHE EVIDENTEMENTE DELGRUPPO NON GLI E NE FREGA UN'EMERITA MAZZA VISTO CHE PRIMA DI DISCUTERNECOI PROPRI COMPAGNI PREFERISCE COME GIA' SUCCESSO PARLARNE CONTELEGIORNALE... A QUESTO PUNTO CHE ABBIA RAGIONE O MENO CONTA POCO IL GIOCOSPORCO VOLUTO O NON VOLUTO è STATO FATTO... LA PINNA SPERO X LEI RAGIONI XM5S NON X Sè...CIAU
  • adriano susca ('haze') Utente certificato 4 anni fa
    così ha vinto lei e i detrattori del movimento. I mas media parleranno solo di questo e non del lavoro che i nostri rapresentanti svolgono in parlamento tutti i giorni. è un autogoal da scemi, il prossimo ce lo faremo con la pinna vedrete. con le precentuali che abbiamo preso a catania nemmeno in parlamento entravamo. la gambaro e la pinna stanno solo manifestando una linea alternativa sulla gestione e sulla comunicazione del movimento non un dissenso col programma. censuirare e cacciare è da stronzi. loro non hanno la visibilità di beppe sul web, usano quindi l'unico mezzo che hanno a disposizione, i media. questa volta beppe e il moivimento hanno sbagliato di brutto. è ora di un cam,bio di strategia comunicativa altrimenti ci estinguiamo nel giro di 18 mesi. Adriano Susca meetup 79 Associazione Sassari 5 stelle Coghinas in Movimento
    • peppino russo 4 anni fa
      Di sicuro sei un EX-PD-L+L spia ed infiltrato nel M5*****, altrimenti non saresti così benevolo con i traditori di guerra (chiaro che e' guerra??). Ritornate nei vs. veri partiti e non rompete i coglioni a chi è alla DISPERAZIONE,INCAZZATO DI BRUTTO e vede in BEPPEGRILLO e M5* l'unica via di salvezza e speranza!!! Si vede che siete servi a pancia piena delle IENE PD+L-L,provocatori e venduti anche voi!!!
  • lorena c. Utente certificato 4 anni fa
    io ritengo che la dissidenza ci possa essere in qualsiasi posto, movimento, partito, famiglia,amici, condominio o quello che vi pare: quello che non sopporto e' stato il metodo con cui la signora o signorina Gambaro ha inteso esprimere il proprio dissenso cioe' attraverso la tv , tv che non vede l'ora e attende come uno squalo proprio queste cose per poter affondare i propri denti e uccidere nell'opinione pubblica il M5S. Credo che offenderei l'intelligenza della signora o signorina GAMBARO ipotizzare che questo lei non lo sapesse o non se lo potesse immaginare, e da qui il dolo della sua dissidenza, bastava che contattasse il Grillo e gli esprimesse le sue opinioni (tra l'altro signora o signorina Gambaro posso dirle che mi sembrano emerite stronzate? ). Sinceramente io non l'avrei espulsa ma solo per non prestare ulteriormente il fianco alla stampa che adesso per settimane parleranno solo di questo per quello che riguarda il M5S, ma le assicuro signora o signorina Gambaro che se avessi i soldi per venire a Roma l'aspetterei fuori dal palazzo per dirle in faccia quello che penso di lei, cosa che invito a fare ai romani del M5S cosi' vediamo come gli eletti accettano la dissidenza degli elettori.
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    ancora c'è gente che inorridisce per l'espulsione dell Gambaro , posso capire se sono dei 5S ma i piddini e pidiellini dovrebbero scomparire sottoterra perchè ne hanno all'attivo centinaia e per motivi allucinanti , il confronto con il M5S è improponibile. L'elenco più o meno completo delle espulsioni PD: http://bojafauss.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=2762196
    • Giuseppe 4 anni fa
      FINALMENTE! Era ora che un Talebano doc ammettesse che tra M5S e gli altri partiti, quanto a democrazia interna, NON C'E' ALCUNA DIFFERENZA!
  • Lorenzo Rebaudo 4 anni fa
    "BEPPE, ABBIAMO VOTATO PER IL M5S PER DARE UNA SVOLTA A QUESTO PAESE ORMAI ALLO SBANDO. ADESSO TU ED IL NOSTRO MOVIMENTO 5 STELLE AVETE UNA GRANDE, ANZI GRANDISSIMA RESPONSABILITA', QUELLA DI DIMOSTRARE A NOI, VOSTRI ELETTORI CHE VALETE SUL SERIO!!! FARE, FARE, FARE E ANCORA FARE! BASTA CON 'STE LITI STUPIDE E CON QUESTI SILENZI FUORI E DENTRO AL PARLAMENTO, ALL'OPINIONE PUBBLICA SEMBRA CHE NON STIATE FACENDO NIENTE! PER QUANTO SQUALLIDA, UN'ALLEANZA COL PD, ASPETTANDO UNA VITTORIA SCHIACCIANTE ALLE ELEZIONI SUCCESSIVE, ERA DOVEROSO. SOLO COSÍ AVRESTE MOSTRATO A TUTTI GLI SCETTICI CHE IL M5S FUNZIONAVA DAVVERO, OBBLIGANDO IL PD, SOTTO MINACCIA DI FAR CADERE IL GOVERNO, AD APPROVARE LE RIFORME NECESSARIE AL PAESE, OALMENO PARTE DI ESSE. AD OGGI INVECE, POCO O NULLA DI FATTO! RIRENDITI BEPPE, RECUPERA LA LUCIDITÁ E AGISCI! DOVETE RENDERCI FIERI DELLA NOSTRA SCELTA! CREDIAMO ANCORA IN TE, LA POLITICA É UN MONDO MALATO E PIENO DI LUPI, SI POSSONO BATTERE RESTANDO UNITI E CONQUISTANDO SEMPRE DI PIÚ IL CONSENSO DELl'OPINIONE PUBBlICA."
  • Andrea Magnaghi Utente certificato 4 anni fa
    I parlamentari del M5S sono stati eletti per il programma del M5S, se non si sentono in grado o non vogliono portare avanti tale programma è giusto che si dimettano per correttezza. Ma ovviamente questi si fanno espellere ma restano a prendere lo stipendio da parlamentare, non serve aggiungere altro, fuori dalle palle la gente così!!!
  • giovanni l. Utente certificato 4 anni fa
    Ha deciso lo 0,1 % dei 9 milioni di votanti. Questa è democrazia?
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      @ ciro napoli ... ma questo non è un chiarimento interno. Se la Gambaro deciderà di fare il giro dei talk show, avrà assolutamente ragione nel dire che la sua espulsione non è regolare, che è stato pubblicato un suo messaggio privato a Crimi, etc... questa votazione è prestare il fianco ai pennivendoli. Questa è + sveglia di Mastrangeli.
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      hanno scelto i cittadini , se non avete voluto perdere nemmeno 5 minuti per iscrivervi entro il 2012 , non è certo colpa di Grillo è solo colpa vostra , potevano essere milioni a votare , le iscrizioni erano aperte a tutti gli italiani . Comunque è meglio che state zitti con la coda tra le gambe , perchè le centinaia di espulsione nel pdl e pd le decidono due tre persone chiuse in una stanza .
    • Tommaso B. Utente certificato 4 anni fa
      Perlomeno non ha scelto Berlusconi come avviene negli altri partiti.
    • Aldo Rinaldi 4 anni fa
      ..ma qui è sempre stato così'. mastrangeli è stato espulso con 62 voti dell'assemblea dei parlamentari.
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      E aggiungo che, Non Statuto alla mano, a richiederne la votazione per l'espulsione, sarebbe dovuto essere il suo gruppo di senatori e non tutti i 163 parlamentari...
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      aggiungo : la votazione dei parlamentari è stata di 79 voti a favore, mentre il regolamento 5stelle richiede la maggioranza assoluta (50%+1 dei 160 aventi diritto)
  • Arturo Bobisetto 4 anni fa
    Penso che siamo tutti d'accordo che la Partitocrazia si basa principalmente sull'assoluta fedeltà dei parlamentari alla linea del proprio partito/movimento. Chi non è d'accordo fuori. Questa regola fondamentale in qualche caso assume toni parossistici: laddove c'è un partito/movimento non democratico ma aristocratico o monarchico (cioè con un'elite scelta o un solo Capo), nessuna critica è ammessa (vedi Fini con Berlusconi, parecchi nella Lega che hanno criticato Bossi prima e Maroni oggi, ...). Mi sembra che anche il M5S si sia, di fatto, associato alla congrega del Partitocratici, c'è solo da capire se sia una monarchia o una diarchia. E ancor più mi spiace che di fronte a critiche non si sia entrato nel merito: forse che sono fondate e si è a corto di argomenti ? Ciao a tutti A.B. (Cittadino)
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    Emeriti idioti sopratutto i primi due in ordine apparizione, la votazione è stato un procedimento sofferto per tutti sopratutto per Beppe Grillo, coglionazzi se non avete interesse al programma e scrivete solo per denigrare dare valutazioni personali in quanto siete di altre preferenze politike, fareste meglio a scrivere su un vostro blog , la votazione ha dato cmq sia o su quello della fazione che preferite risultato negativo perchè se Adele Gambaro avesse rispettato i patti e sopratutto l'M5s ancor prima di Grillo non sarebbe successo nulla e diversi giornali stampa e tv che sono al 75% di una persona che sta per essere estromesso anche dai pubblici uffici e il restante 25% a ideali strapassati ormai non saremmo qui a parlare QUINDI ANDATEVENE A CASA DI MARAZZO CHE VI METTONO LA SUPPOSTINA NEL VS POSTO PREFERITO....
    • Fabio Tatti 4 anni fa
      Continua a parlare di fascismo e comunismo che sei ancora avanti coi tempi, ma sopratutto sei in linea con il pensiero liberale del delinquente n°1 berluscao che tra 10 gg verrà interdetto dai pubblici uffici (pd-L volente o dolente)con questo ci hanno preso per il culo per 20 anni e tu che conosci l'M5S da febbraio al max non sei in grado nemmeno di percepire le cifre che ci hanno sottratto o meglio dire inculato basta vedere e seguire l'intervento di ieri a riguardo di nomine e interventi economici per aree disastrate... in teoria ma loro la makkina del fango i tuoi amici PDL+PD-L nel decreto ci ha infilato parlando di fondi in cifre 2\3 miliardi da destinare alle aree disatrate piombino emilia romagna, genova e l'acquila ovviamente tutte insieme in un unico decreto come che un terremoto sia uguale a un alluvione e una nave ancorata a uno scoglio davanti al porto dia un poketto di fastidio... allora perchè insieme a queste disgrazie infilarci cariche per l'expo di milano, la rticostruzione tramite fondi statali dell'ilva che stava inquinando mezzo mediterraneo ma adesso che la politika ha preso la situazione in mano è diventato il più grande depuratore del mediterraneo.... ma và là apri gli occhi TROLL se non ti interessano queste cose ma ti occupi solo di gossipate come sta Gambaro che voleva solo il suo onestissimo stipendio da 20000€ e allora continua a pagarglielo anche se non sai neanche chi sia tanto 20000 in + o in meno che differenza fà a te che ti permetti di dare del fascista a me senza sapere chi io sia e cosa scrivo... L'M5S HA BISOGNO CONTINUARE IL PROPRIO PERCORSO FORMATIVO E NON DI STORDITI E FARABUTTI COME QUESTA CHE EVIDENTEMENTE DEL GRUPPO NON GLI E NE FREGA UN'EMERITA MAZZA VISTO CHE PRIMA DI DISCUTERNE COI PROPRI COMPAGNI PREFERISCE COME GIA' SUCCESSO PARLARNE CON TELEGIORNALE... A QUESTO PUNTO CHE ABBIA RAGIONE O MENO CONTA POCO IL GIOCO SPORCO VOLUTO O NON VOLUTO è STATO FATTO... LA PINNA SPERO X LEI RAGIONI X M5S NON X Sè...CIAU
    • SpartacaoLeone 4 anni fa
      Fascistello hai trovato la casa giusta il M5S
  • bagnoli fabio 4 anni fa
    capisco che per molta gente le parole coerenza e fedeltà ,sopratutto se ne hai fatto la tua campagna elettorale possono come dire perdere il loro valore,se non ti senti piu bene in quel gruppo..la porta è la stessa da dove sei venuta.senza votazioni e tanti discorsi,poi se vuoi rimanere per dividere,mettere malumori...allora votiamo per buttarti fuori.un'altra cosa,non credo che queste cose avvengono solo nel 5stelle,è solo che il 5 stelle è l'unico che dà la possibilità di votare e di esprimere la propia opinione al suo elettorato.per chi fosse rimasto deluso credo che potrebbe andare a fare compagnia alla gambaro forse si troverebba meglio.grazie e arrivederci
    • Luca 4 anni fa
      Le parole 'coerenza' e 'fedeltà' non significano niente se non si specifica bene coerenza con cosa e fedeltà a chi. La Gambaro, mi pare, abbia criticato il comportamento di "uno" che a parole vale "uno", non ha criticato il movimento. La sua coerenza c'è tutta ed è visibile nella preoccupazione dei risultati conseguiti dal gruppo a cui apparteneva. La Gambaro ha promesso fedeltà a Grillo? perché se è così allora avresti ragione a tacciarla di tradimento. A me però sembra che la Gambaro fosse preoccupata del risultato del M5S alle amministrative. E come darle torto? Voi dite che i giornali parlano di questa vicenda dell'espulsione per non dover parlare dei vostri risultati. Io dico che anche voi usate lo stesso pretesto e il medesimo polverone mediatico per non dover parlare dei vostri fallimenti. E soprattutto per non dover cercare delle motivazioni che inevitabilmente darebbero ragione all'espulsa. Io vedo una donna che, al di là dell'opportunità di esprimere le proprie critiche in quel momento, davvero aveva creduto che uno vale uno e che il movimento è superiore ai singoli, che è il movimento il vero protagonista e non il signor Grillo o il signor Casaleggio. Io credo che la Gambaro sia la vera coerente e la vera fedele alla linea del M5S. I traditori e gli incoerenti veri sono quelli che l'hanno espulsa esclusivamente in nome di un reato di lesa maestà e non in violazione di norme che esistono solo nella fantasia di chi pensa che "lo stato sono io".
  • Giuseppe 4 anni fa
    Avviso ai Talebani con il guinzaglio che fino ad ieri insultavano la cittadina PINNA e ne invocavano l'espulsione dal movimento (GIUSTAMENTE, IL SUO CASO E' UGUALE AL CASO GAMBARO): Il Padrone - nel timore che l'espulsione della Gambaro desse il via ad una serie di defezioni tali da ridurre il movimento agli effettivi di una squadra di calcetto - ha telefonato personalmente alla PINNA e sono AMICI COME PRIMA. Quindi, cari Talebani, rimangiatevi tutte le cazzate che avete scritto fino ad ieri ed inneggiate alla magnanimità e grande tolleranza del Duce supremo, altrimenti potrebbe innervosirsi con voi (e sapete quanto è permaloso...).
  • Pasquale_ Caterisano Utente certificato 4 anni fa
    Il plebiscito fallito http://t.co/Ntl37PiyyX Grillo pensava ad un plebiscito col sangue agli occhi contro chi si è permesso di fargli notare certe sue contraddizioni, invece ben un terzo degli attivisti iscritti certificati, gli ha votato contro. In un’organizzazione politica seria, si dovrebbe tenerne conto, specialmente li dove si professa la democrazia dal basso e diretta, invece temo che continuerà a fare come cazzo gli pare e piace e l’involuzione del M5S sarà senza ritorno. A conti fatti questa espulsione si rivelerà presto un doppio boomerang nei denti di Grillo e Casaleggio, senza contare altresì che ben i due terzi degli elettori delle politiche li hanno già abbandonati a causa delle loro strategie scellerate e per l’inconsistenza dei parlamentari a 5 stelle.
    • baldo bracco 4 anni fa
      ma non avete ancora capito che i soldi piacciono anche ai ddeputati e senatori m5s? Adesso si metteranno tutti in condizione di farsi espellere e passare al misto o al pd. 20.000 € al mese sono tanti e fanno gola, difficile rimumciarci dopo che te li accreditano sul cc.
    • Fabio Tatti 4 anni fa
      MA VAI A CA..RE!!! ID.OT SPARATE APPENA PUOI!!!
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    SE ENTRI IN UNA COMUNITA' DEVI RISPETTARE TUTTI COLORO CHE A TALE COMUNITA' APPARTENGONO.. E DEVI RISPETTARE LE PIU' BASILARI REGOLE DEL BUON CONVIVERE CIVILE.. SOPRATUTTO SI TI TROVI TRA UN BRANCO DI IENE KE NON ASPETTANO ALTRO DI SBRANARE I TUOI COMPAGNI ED IL MOVIMENTO CHE RAPPRESENTI.. LA GAMBARO INVECE HA VOLUTAMENTE E FURBESCAMENTE RILASCIARE DICHIARAZIONI LESIVE VERSO GRILLO ED I M5S IN PASTO HAI MEDIA ED HAI NEMICI KE NON ASPETTAVANO ALTRO.. PER SUOI SCOPI ED INTERESSI PERSONALI.. SE FOSSE DAVVERO UNA PERSONA ONESTA DOVREBBE DARE LE DIMISSIONI DA PARLAMENTARE E TORNARSENE A CASA A FARE CIO' KE FACEVA PRIMA.. DI PRENDERE TANTI SOLDI INVECE DI VESTIRE I PANNI DELLA "POVERA VITTIMA" DI PERSONE ONESTE KE HANNO DEMOCRATICAMENTE ESPRESSO IL LORO GIUDIZIO SUL SUO OPERATO.. MA NON LO FARA'..!!
  • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
    IL PUNTO > 163 eletti > 160 rimasti > 1 verrà epurata > - 25% in Sicilia > Introduzione reato Lesa Maestà > Morra presenta DDL copiato da legge del 1965 poi riproposta con variante nel 2008. Si dimentica di modificare i nomi ma per fortuna qualcuno se ne accorge evitando figure di merda. > La Gambaro NON HA MAI LESO IL MOVIMENTO. Ha espresso proprio concetto (UNO VALE UNO) sulla colpa di Grillo e del suo stupido modo di arringare cose per altro corrette. > A Ragusa, anche se spero di sbagliare, si prospetta altra figura di merda. > PD e PDL continuano, impuniti (FANCULO A LORO) a braccetto, a trasportare la chiatta Italia...fino a che ci saranno ancora riserve auree. > A proposito...a chi continua a scrivere che si deve stampare moneta per comprare il debito, suggerisco un ripasso delle leggi. Tanta riserva aurea=tanta carta moneta. E voi sareste quelli che vorrebbero cambiare il Paese. Con queste idee da dementi...lo volete cambiare si...ovvero ridurlo alla banca rotta. Se mi portate come esempio il Giappone, vi ricorco che il Giappone ha una produzione che sovrasta la nostra e che non deve rendere conto ad una comunità come invece dobbiamo fare noi. Uscire dall'euro equivale allo sfacelo. Mi par di non aver scordato nulla.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Ripassate un pochino cosa avvenne nel 1924 per cortesia: In Germania 1kg di pane = 4 milioni di marchi. Mi state portando esempi di Nazioni che hanno un giro di affari milioni di volte superiori a quello italiano. La carta moneta non deve superare la disponibilità aurea. Ci sono Nazioni che lo fanno. A che prezzo? Al prezzo che migliaia per non dire milioni di persone vivono in 10 in 50 mq. Oppure vendono la loro assicurazione medica per arrivare a comprare i libri di scuola ai figli. Gli USA hanno il petrolio e...miniere d'oro in Messico oltre a Fort Knox. Il Giappone regna incontrastato sul resto del mondo per quanto riguarda il volume complessivo delle riserve (oro, valute e diritti speciali di prelievo, la moneta convenzionale del Fondo monetario internazionale), con un patrimonio di 150 milioni di euro , contro i 100 degli Usa...l'Italia è praticamente in terza fascia...
    • carla capponi 4 anni fa
      a proposito di ripassi, suggerisco un ripassino veloce sul gold standard;
    • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
      quoto: "A proposito...a chi continua a scrivere che si deve stampare moneta per comprare il debito, suggerisco un ripasso delle leggi." mmm ripassa tu, è meglio, da wikipedia: "In generale la riserva deve essere un bene di valore pari alla moneta che viene stampata. Se il controvalore della riserva è solo una percentuale della moneta emessa, avviene la svalutazione, che costituisce un guadagno per l'emittente. La svalutazione è un trasferimento di ricchezza dagli utilizzatori all'emittente della moneta." Ormai non ci sono più stati che adottano questa regola. Gli USA hanno in circolazione tanta di quella carta che neppure loro sanno quanta è, come succede in queste settimane, il giappone sta stampando moneta a ritmo frenetico. Semplicemente svalutano la moneta per essere più competitivi, ciò che faceva l'Italia nell'epoca pre euro!!!
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    Poaaibile che nel M5S ci siano solamente dei Talebani e dei stalinisti datevi la sveglia signori cosi'non si fa ! CHIUNQUE deve poter esprimere le proprie opinioni anche su Beppe Grillo state diventando come il PDL ( vedi Santanche / Gasparri )
  • Stefano Mammarella 4 anni fa
    Vergognoso!!!! Democrazia, parola a voi sconosciuta!!! Mi vergogno di aver dato il mio voto ad un fascista!!!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Tornatene a votare Letta senior junior Co.. ke sono dentro tutte le lobby affaristiche mafiose di questo paese...
    • antonino palmas 4 anni fa
      Pensi che l'italia gestita da questa politica non sia peggio dei fascisti? vota pure dove cazzo votavi prima. Ti piace prenderlo nel culo .... continua pure
    • Mike Sensi 4 anni fa
      Tornatene a votare i mafiosi allora che stai meglio li
  • Gregorio G. Utente certificato 4 anni fa
    20.000 voti... avevo capito che il M5S rappresentava 9 milioni di cittadini...
  • Antonino palmas 4 anni fa
    Vai avanti così Beppe, fuori la merda che ti ha usato per una carriera politica veloce, rinnegando gli ideali del movimento
  • Andrea Zanella Utente certificato 4 anni fa
    Ammazza, consiglio ai piddini lo studio della grammatica italiana, nonché della punteggiatura corretta. E' una questione di educazione. Grazie!
  • Stefano Tieri 4 anni fa
    Sono iscritto ad M5, ma non riesco praticamente mai a votare in quanto non ho tempo di seguire il sito continuamente. Però mi sento preso in giro in quanto, sempre il giorno dopo, ricevo una mail che segnala che posso votare. Ad esempio, questa mattina, ossia il 20, leggo una mail speditami questa notte alle 1:08 in cui mi si informa che ieri dovevo votare. E non è la prima volta che mi succede. Chi è il coglione che gestisce il sito?
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      .. non puoi votare perché non sei certificato !
  • Annamaria Del Fabbro 4 anni fa
    Mi permetto di chiamarti caro beppe, io non ho votato il movimento 5 stelle, ho 56 anni è ho sempre votato a sinistra, speravo però voi come movimento avreste appoggiato la sinistra per permettere un governo diverso non coalizione con il pdl, c'era e spero che ci siano ancora tante proposte in comune, poi onestamente devo dirti che io che sono dall'esterno del tuo movimento, non vedo democrazia non lasci libertà di parola e di oppinione e dovresti e lo sai che questo non è giusto e non è corretto questo vuol dire scusa essere un dittatore (tra virgolette) Invece di confrontarti con i tuoi cosa fai espulsa o espulso e per sentirti legittimato, forse perchè non ti vuoi prendere le tue responsabilità lo fai dal blog, ma mi sembre che l'espulsione della Gambaro su circa 50.000 abbiano votato solo circa 20.000 di cui sempre circa 7.000 contrari, prova a farti un esame di coscienza, forse c'è qualcosa che devi rivedere, devi essere più onesto nei confronti di tutti gli italiani, e visto che sei sceso in campo in politica sparare a zero non serve a ninete, ci voglio fatti e non parole, vogliamo tutti che le cose cambino, ma non è come fai tu che cambieranno, ognuno di noi deve prendere le proprie responsabilità spero che lo faccia anche tu
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      l'espulsione è avvenuta perché i suoi colleghi hanno deciso di mettere al voto la questione, io da elettore posso esprimere un mio giudizio .. poteva anche vincere la non espulsione. ma io ho potuto decidere liberamente e non un politburo che decide a mio nome !
  • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
    A questo si è ridotto il Movimento...un manipolo di totalitaristi da tastiera che al posto del manganello usa la volgarità con la stessa gratuita disinvoltura... Quanti giorni e quante votazioni dovremo dedicare per espellere tutta questa basura a cui il SommoPermaloso ha pensato bene di dare e continuare a dare voce e legittimazione...? Autorità non autoritarismo...perchè il problema e il punto è questo...non l'espulsione di una GambaroCazzaro qualsiasi...l'idiozia di un'analisi che accolla la sconfitta a Grillo è pari a quella delle migliaia di eletti/elettori che a seguito delle amministrative propagandavano di una vittoria fiabesca dove i numeri venivano trattati come fantastiche case di marzapane... Dovessimo essere espulsi ad ogni cazzata prodotta e condivisa...il deserto diventerebbe luogo più densamente popolato di questo sito... Moderazione ed umiltà, queste sconosciute...
  • Gianni M. Utente certificato 4 anni fa
    La penso come Travaglio, tutto questa storia è una grande cazzata. Il rispetto delle regole, certamente, ma non è che esiste solo il "dentro - fuori". Le valutazioni e relativi provvedimenti possono essere modulati, gli atteggiamenti di chiusura fanno il gioco del nemico. Appunto, pensiamo a quello che fanno loro, piuttosto che guardarci troppo l'ombelico, ed adottare la strategia del riccio.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Travaglio è una persona perbene e non si discute.. ma seppur in buona fede ha espresso un giudizio secondo me troppo affrettato ed errato sulla vicenda della Gambaro.. La storia darà ragione a Grillo ed al M5S.. come del resto già sta avvenendo.. abbiate pazienza aspettate e vedrete.. certe volte gli assetati di giustizia ed onestà sembrano più cattivi di quel che sono.. Avvenne la stessa cosa ad Uomo circa 2000 anni fa...bye bye
  • Marco Marcelli Utente certificato 4 anni fa
    Io ho votato per l'espulsione della Gambaro e lo dico alla luce del sole ! Il fatto per me è questo: ognuno può avere le sue ragioni ed il suo pensiero ed è giusto che sia così, ma non è proprio possibile esternare alla stampa le proprie considerazioni mettendo in cattiva luce il movimento. Guardiamo cosa fanno gli altri: avete mai visto ad esempio un Gasparri parlar male di Berlusconi per una delle sue esternazioni poi smentite il giorno seguente ? Certo che no ! Quello che succede da loro è semplice: si riunisce il gruppo dei colonnelli ad Arcore, si discute su ciò che è stato detto e si convince il capo a rettificare. Nel frattempo i colonnelli stessi alla stampa non diranno mai che Berlusconi ha sbagliato e che se ne dovrebbe andare a casa, ma che sono state male interpretate le sue parole. Tutto questo perchè ? Per non danneggiare l'immagine del partito e di Berlusconi senza il quale il partito si dissolverebbe. Ecco, questo invece è quello che è successo con il caso Gambaro e pertanto, in qualità di elettore del M5S ed iscritto al movimento, consiglio ai parlamentari del M5S di evitare uscite critiche che possano danneggiare l'immagine del movimento, fermo restando che delle eventuali critiche al pensiero di Grillo o di altri se ne dovrà parlare con lui nelle sedi opportune e non con la stampa. Marco Marcelli
  • Giovanni Angius 4 anni fa
    gradirei non veder più vicino al mio nome, nel blog del mov. il (vaff.); so che a Beppe non sono sompatico..perchè mi permetto di criticarlo.. cosi lui, ochi per lui si vendica mettendo il ( vaff.) vicini al mio nome.. ha! ha! che meschini!!!!!!!!!
  • Carlo Brambilla 4 anni fa
    Caro Grillo Credo che tu abbia bisogno di una bella vacanza , magari da tua moglie che tiene casa a Malindi. Senza televisione e senza giornali, potrai mettere ordine alle cose fatte e decidere le cose nuove, sicuramente nel movimento c'è qualche problema. Auguri e buon sole CARLO
  • Gianni C 4 anni fa mostra
    SE NON VI STA BENE CHE UNA SUBDOLA INFAME SIA STATA ESPULSA, FUORI DAI COGLIONI ANCHE VOI! VI HANNO PRESO PER IL CULO PER 20 ANNI, CI HANNO PORTATO ALLA FAME E NON AVETE MAI DETTO NIENTE. VERGOGNATEVI MERDE!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bravo.. sono d'accordissimo con te.. ma sono abbastanza vecchio per fare una rettifica.. Basta con sta storia dei 20 anni perché in verità sono almeno 60 anni ke ci prendono per il culo..!
  • felice romanazzi 4 anni fa
    Anche "l'eccesso di democrazia" si può trasformare in una dittatura se le libertà personali devono essere subordinate ai giudizi collettivi. La libertà degli altri deve finire dove inizia la mia. Quando si agisce in nome e per conto di terzi, invece, bisogna tener conto dei vincoli di mandato e di rappresentanza a meno che si specifichi che s'intende esprimere un parere personale e ripeto senza danneggiare i rappresentati. I processi e l'esposizione di qualcuno al pubblico ludibrio mi lasciano perplesso: è preferibile che ci sia un comitato super partes che prenda le decisioni più opportune e giuste.
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    MEGLIO POCHI MA BUONI COERENTI E ONESTI!E' UNRISPETTO PER CHI IL LAVORO NON CE L'HA E VOI SI.STATE Lì PER LAVORARE PER NOI E NOI X VOI!Le questioni interne risolvetevele all'interno non in TV!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!fatevi furbi con chi vi odia! buon lavoro!
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    Quelle persone che sono andate via o espulse dal M5S, in loro ho visto un'arroganza inaudita! Non erano NESSUNO senza Grillo e il M5S. Invece di lasciare interviste come i bambini e i soliti politici, perché non avete rispettato regole e parlato con i vostri compagni? Tutti possono sbagliare compreso Grillo, ma essere irriconoscenti verso qualcuno che ha un' ESPERIENZA DA COMICO-ATTORE è da arroganti,da maleducati. QUANDO ARRIVATE AL POTERE VI SENTITE STO CAXXO! Abbiate un po' di umiltà e lavorate come fanno altri! ORA BASTA GOSSIP ALIMENTATI DA DISSIDENTI E ANCHE DA GRILLO E ORA CONTINUATE A LAVORARE CON COERENZA E ONESTA'. Forza ragazzi!
  • GIAMPAOLO G. Utente certificato 4 anni fa
    dal mio punto di vista l'espulsione della gambaro è sacrosanta ed è stata approvata non per una questione di anti-democrazia come vogliono raccontarcela i mezzi di stampa che mai come questo periodo assomiliano alla stampa di propaganda del ventennio fascista... ma perchè è stato chiaro a tutti che le dichiarazioni della gambaro sono state di una tale inopportunità,ti una tale falsità,di una tale prostituzione intellettuale (ricordiamo che grillo è stato descritto come una che parla di cose di cui non conosce neanche,in quanto "beppe non viene mai in parlamento a differenza di tante scolaresche che spesso si vedono",quando invece beppe conosce il magna-magna della partitocrazia dai tempi di Craxi,da quando probabilmente la gambaro giocava ancora con le bambole...),insomma è stato un tale assist,una ciliegina sulla torta, per i partiti e per la stampa che si stanno prodigando in questi mesi per manipolare in maniera distorta l'opinione pubblica allo scopo di tenere in piedi il proprio teatrino fatto di poltrone,di privilegi e di "sugo" mangiato alle spalle del denaro dei contribuenti... CHE E' STATO CHIARO A TUTTI CHE LE DICHIARAZIONI DELLA GAMBARO SONO AVVENUTE A SEGUITO DI ELARGIZIONE DI SOSTANZIOSA MAZZETTA DONATA A LEI DA CHISSA' QUALE PARTITO,TESTATA GIORNALISTICA O LOBBY... questa è una mia veduta personale,ma credo che sia anche la veduta di chi ha votato per l'espulsione sacrosanta della senatrice. Non una questione che riguarda la democrazia,quindi,ma che riguarda un fatto gravissimo ed inaccettabile... tanto più per chi sia stato eletto per porre fine a questi malcostumi da prima/seconda repubblica....
  • Ernesto Cucurachi 4 anni fa
    Vista la percentuale dei votanti si direbbe che il disinteresse degli elettori stia contagiando anche la rete non solo le urne
  • franco puggioni Utente certificato 4 anni fa
    Non entro nel merito se sia giusto o no, di fatto cmq le regole sottoscritte vanno rispettate. Mi soffermo sull'esito: 48292 aventi diritto al voto, votanti 19790, insomma meno della metà decide un provvedimento importante. Prima di qualsiasi decisione sarebbe più regolare rispettare o imporre un quorum per rendere più credibile il provvedimento. Renderlo efficace se si è pronunciato almeno il 50% + 1 degli aventi diritto al voto. Buon lavoro
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      Ciao. Critichi i risulati della votazione sul blog (tropppi pochi voti rispetto gli aventi diritto). Ma le regole non sono state rispettate ancor prima, in assemble dei rappresentatnti. Tu chiedi per la votazione sul blog la maggioranza assoluta (50% +1 degli aventi diritto)mentre ora è prevista la maggioranza semplice. Nella votazione dell'assemblea dei parlamentari 5stelle è prevista dal regolamento interno proprio la maggioranza assoluta. Ebbene, l'espulsione è stata decisa da 79, che non sono maggioranza assoluta. Per inciso Mastrangeli è stato espulso con 62 voti dell'assemblea parlamentare, per questo dice che l'espulsione non è valida e lui è ancora nel M5stelle.
  • Francesco Fiume 4 anni fa
    Io non ho votato, questa è la mia prima astensione da quando sono nel mov5s (ormai diversi anni). Perché ? Perché non voglio più essere contato solo per le espulsioni (giuste o sbagliate che siano), io voglio far parte delle decisioni che il mov prende ogni giorno. Quindi consentitemi queste due critiche: @partavoce, Datevi una regolata, se non avete nulla da dire ai giornalisti non improvvisate piuttosto meglio il silenzio @beppe, secondo me alcune persone usciranno dal mov in modo naturale, senza il ricorrere al l'espulsione
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    Noto che questo articolo del 19 giungo è già quasi scomparso tra i "minipost precedenti" mentre altri, meno recenti e con meno commenti sono ancora in bella vista. Però i furbi sono sempre gli altri...
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me è un modo come un altro per smorzare le polemiche, anche alla tua... buona giornata
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    prendo atto delle votazioni e mi associo al coro di coloro che sono stati esclusi con una logica che mi sfugge: infatti so per certo che le certificazioni sono proseguite dopo il 31/12/12 e per mia esperienza personale prima si erano rallentate per poi fermarsi e quindi ripartire, infatti sono stata certificata solo in Aprile, mi pare. Per questi motivi credo che la votazione avrebbe dovuto essere estesa a tutti coloro che sono certificati ad oggi e soprattutto avrebbe dovuto avere a disposizione più tempo: in questo modo le astensioni sono state tantissime ed hanno decisamente falsato questo risultato. Per quello che vale, il mio voto sarebbe stato a favore dell'espulsione per il solo principio che se ci sono regole bisogna rispettarle e se non ci stanno bene bisogna prenderne atto e non sottoscriverle e perdere l'abitudine tutta italiana che se una regola non ci piace noi l'aggiriamo o ce la ritagliamo per quello che ci conviene di più. Di qui il concetto che se uno insiste affinchè una regola venga rispettata prende del " TALEBANO ": non si prende neanche in considerazione che anche in Europa funziona così per esempio in Svizzera, in Germania, in Francia, in Svezia, in Finlandia ecc... ed è per questo motivo che noi Italiani siamo considerati inaffidabili e molto pochi ormai pensano che valga la pena lavorare con noi. Se il nostro principio è la coerenza perchè tutto questo putiferio contro l'espulsione di una persona che non è stata coerente e si è comportata come la solita Italiana?
  • Lukas Mn 4 anni fa
    Interessante sapere che su 19000 votanti, 6000 danni ragione a questa Gambaro che poverina, sta' lavorando tantissimo da 3 mesi e che insinua a Grillo di non sapere nulla..... Cara PAGLIACCIO GAMBARO, hanno gia cominciato gli altri partiti a farvi pensare che i soldi vi fanno comodo, i privilegi pure, il non fare un cazzo pagati lautamente da chi sta' sputando sangue per 1000 euro al mese, e poi andare in televisione a sparare CAZZATE QUALI "STIAMO LAVORANDO TANTISSIMO DA 3 MESI"????? COSA AVETE FATTO IN TRE MESI????? NULLA...PERCHE OGNI COSA PROPOSTA DAI GRILLINI E' STATA RIFIUTATA, ANNULLATA, CANCELLATA........E TANTI DI VOI SI STANNO VENDENDO COME ZOCCOLE AI VARI PARTITI...... DIMETTITI CHE FAI ALMENO LA FIGURA DI ESSER UN ITALIANA CHE HA CAPITO CHE STAVA ANDANDO DALLA PARTE DEI LADRI E FARABUTTI CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA (CHE DI SICURO NON SONO I COMMERCIANTI/ARTIGIANI EVASORI O DEI 100 FALSI INVALIDI CHE SBANDIERANO IN TELEVISIONE........QUEI 2000 VOSTRI COLLEGHI SON LI' A CIUCCIARE DEI 20MILA EURO AL MESE NON PRODUCENDO UN CAZZO, A IMBOSCARE MAZZETTE CONTINUAMENTE E PRETENDERE PURE DI MERITARE RISPETTO REALE DAI SUDDITI ITALIANI........RICORDATEVI CHE FIN QUANDO LA COSTITUZIONE NON VERRA TOCCATA, IL POPOLO E' IL SOVRANO, PAGLIACCI!!!!!)
  • mida 4 anni fa
    Quello che è avvenuto in questi giorni ha dell'INTOLLERABILE. Tutti coloro che si sono OPPOSTI-ASTENUTI-ASSENTATI all'ESPULSIONE della Gambera (3 passi indietro 0 in avanti), hanno dato vita ad un clamoroso tentativo di GOLPE fortunatamente fallito. VOI CAROGNE, avete cercato di spodestare il FONDATORE (Beppe Grillo) assecondando abbondantemente il killeraggio mediatico a cui è sottoposto da fine Febbraio. Non esistono né in cielo né in terra le patetiche giustificazioni che si sono pronunciate/pensate/"studiate a tavolino" per aver votato NO. I DISSIDENTI "a prescindere" sapevano e sanno dalla sua notorietà come era/è Beppe quando si sono iscritti e poi anche candidati nelle cariche istituzionali; e Grillo non è cambiato di una virgola ! VOI VERMI dall'entrata a far parte del M5S avete di fatto accettato e dichiarato di CONDIVIDERE gli IDEALI-comportamenti-parole del suo Fondatore, xchè se cosi non fosse (evidente che nn lo è) avete sfruttato la fama e la bontà di Grillo per: una carriera politica fulminea (che in altri partiti avrebbe richiesto anni di gavetta-militanza), sbattere la propria faccia su tv-stampa, una pensione immediata-cospicua, un lauto stipendio, un titolo di onoreficienza, un doppio stipendio da infiltrato doppiogiochista, una vita movimentata di notorietà che sostituisse quella patetica-inconcludente a cui eravate abituati, ecc. Voi del NO, Voi Dissidenti a prescindere, Voi Astenuti al voto, Voi Assenteisti del voto, siete e rappresentate quella parte d'Italia che si crogiola nel brodo della svogliatezza-ignoranza-"contrarietà senza cognizione di causa" e meritate di far parte solo del Partito DERETANO. FUORI DAL MOVIMENTO ! P.S.: a Voi de "il fatto quotidiano", lo abbiamo capito che state cercando di pilotare (sminuendo sempre + il ruolo di Grillo) il M5S dall'esterno attraverso i vostri articoli spazzatura. Girate al largo, Giù le mani dal MoVimento, Giù le mani da Beppe !
    • Giuseppe S. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido il pensiero nel complesso e comprendo l'esasperazione ........... .........ma mannaggia e poi caramba non si potrebbe essere piu'... piu'... cittadini ?
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      "Spodestare il Fondatore..."? "accettato e dichiarato di CONDIVIDERE gli IDEALI-comportamenti-parole del suo Fondatore..."? Ma dove...? Ma quando...? Io pensavo che qua si parlasse di democrazia diretta...di uno vale uno...non di infallibilità divina né tantomeno di sudditi e sovrano...? Forse hai sbagliato sito...cercavi quello del partito monarchico probabilmente... Un'ultima cosa...verme vallo a dire a qualcun altro...magari in famiglia se è questo il linguaggio con cui ti esprimi dentro casa...qua esprimiti in un altra maniera perchè, come sicuramente ti sarà capitato di accorgerti, nella vita possono esistere opinioni diverse che perseguono, pensa, obiettivi comuni...
    • Alex Perotti 4 anni fa
      TSO di corsa!
  • Matteo Parnigoni Utente certificato 4 anni fa
    per la cacciata della Gambaro di fatto 28000 si sono astenuti e 6000, fra cui me, hanno votato contro, nettamente la maggioranza , solo 13000 a favore. ma come si fa ad essere così cechi? Grillo non capisce che tutta queste cose spaccano il movimento e basta?. Aprire una dialettica interna, un dibattito più democratico. bisogna aprire alle critiche e discuterne, non arroccarsi ed espellere. alla fine ne rimarrà uno solo, grillo, forse,.. ma magari anche lui ogni tanto non è d'accordo con se stesso.
  • Paolo Baiocco 4 anni fa
    mi dispiace dirlo, ma questa espulsione è stata proprio una grandissima cazzata. Così si presta il fianco (e soprattutto il cu..) al pdpiùomenoelle e ai loro servi di regime a spacciati per giornalisti. Ci andranno a nozze e per il M5S saranno cazzi! Smettiamola con queste menate e cominciamo a far conoscere a tutti cosa si sta facendo in parlamento; il post "Salviamo il Parlamento!", questo si che è il modo per dire a tutti cos'è il M5S
  • Ivan C. 4 anni fa mostra
    Punirne 1 per educarne 100! Io ho votato la mente di Grillo e non di sta puttana
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' una scelta politica di Grillo. Ha mandato in parlamento molti sinistri, ed ora questi gli si rivoltano contro,pretemdendo di dire la loro. E allora lui si arrocca sui fedelissimi, che sono de destra. Basta vedere che chi veniva moderato sul blog (tipo Ottaviano Augusto) ora non lo è più... molti scrivono 'ma io segnalo i commenti inapproporiati e non succede nulla'...ma davvero qualcuno ancora credeva alla balla della cancellazione del post con 5+1 palettine rosse? nessuna segnalazione, nessun voto, nessun parere non allineato qui è mai contato nulla.
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa mostra
      Elegante e di sapore per nulla fascista... A questo si è ridotto il Movimento...un manipolo di totalitaristi da tastiera che al posto del manganello usa la volgarità con la stessa gratuita disinvoltura... Quanti giorni e quante votazioni dovremo dedicare per espellere tutta questa basura a cui il SommoPermaloso ha pensato bene di dare e continuare a dare voce e legittimazione...? Autorità non autoritarismo...perchè il problema e il punto è questo...non l'espulsione di una GambaroCazzaro qualsiasi...l'idiozia di un'analisi che accolla la sconfitta a Grillo è pari a quella delle migliaia di eletti/elettori che a seguito delle amministrative propagandavano di una vittoria fiabesca dove i numeri venivano trattati come fantastiche case di marzapane... Dovessimo essere espulsi ad ogni cazzata prodotta e condivisa...il deserto diventerebbe luogo più densamente popolato di questo sito... Moderazione ed umiltà, queste sconosciute...
  • Diego Trystero Utente certificato 4 anni fa
    "C'è sempre qualcuno più puro di te che ti epura" (Pietro Nenni) Ci si abitua a tutto, a leggere notizie inventate, a chiacchiere sul proprio conto false nello spirito e nel contenuto. Ci si abitua a tutto, all'incomprensione-odio-rivalsa. Ci si abitua a tutto o quasi. Non intendiamo abituarci alla "volontà di purezza" che anima di questi tempi i superstiti di non si sa più quale movimento. Di volontà di purezza razziale si sono riempiti e poi svuotati i campi di concentramento nazisti e sono stracolme le bidonville sudafricane. Di volontà di purezza religiosa si sono accesi i roghi per gli eretici e hanno bruciato per secoli. Di volontà di purezza ideologica sono piene le fosse dei regimi di tutto il mondo. Di volontà di purezza è stata straziata l'intera Cambogia e per finire, i più puri degli anni '70 sono i più pentiti degli '80. Di volontà di purezza è marcio il mondo. Noi non siamo puri. Non vogliamo esserlo. (CCCP Fedeli alla Linea, sabato 1-6-1985, concerto al Leoncavallo)
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      @ Laura Credo che il clamore suscitato dall'espulsione della fino ad ora sconosciuta senatrice vada analizzato sotto due punti di vista...quello esterno, veicolato dai media, che operano all'interno di un circuito con regole molto precise ( e parlo di regole di comunicazione non di cappelli imprenditoriali/poltici )...e quello interno, che in alcune dinamiche è ovviamente condizionato dall'esterno ma che risponde comunque a una logica propria... Se dall'esterno c'è stata quindi una naturale spinta di diversi interessi nel presentare la storia del dissenso e della successiva espulsione della Gambaro sotto una luce mancanza di democrazia e criminalizzazione del dissenso Dall'interno si è avuta una sensazione di smarrimento dovuta alla mancata spiegazione dell'insuccesso alle amministrative, insuccesso che dunque ha visto diventare l'analisi dissonante (e a dire il vero superficiale, ma legittima NonStatuto alla mano) della Gamabaro come unica (auto)critica assurta agli onori della cronaca...generando così un dibattito interno in cui alcuni fondamentalisti da tastiera hanno fomentato e spalleggiato con toni da santa inquisizione l'errore iniziale di Beppe che ne aveva chiesto l'espulsione... Risultato: atmosfera da caccia alle streghe e sensazione di essere passati nel giro di qualche giorno dalla democrazia del web al triumvirato Grillo-Fondamentalisti-Casaleggio
    • Laura Soro 4 anni fa
      Se non possiamo essere puri, perché ciò non rientra nella natura umana, a parte casi più unici che rari, vogliamo almeno per una volta essere coerenti con ciò che asseriamo? Non capisco perché molti appartenenti o simpatizzanti del M5S stiano dando tanto peso all'espulsione della senatrice Gambaro, quando ciò accade normalmente anche negli altri partiti nei casi di sostanziale dissenso con la linea comune da seguire.
  • fabio mangia 4 anni fa
    credo che la miglior cosa da fare in modo democratico è stata l'espulsione di Gambaro, pd pdl si dovrebbero informare di quanti fantocci hanno nelle loro file politiche e di lobby, ormai sono milioni gli italiani che sanno che letta solo fantoccio nelle mani della casta, tv e giornali cercano di trasfigurare la realtà a loro favore, vedrete oggi la cara Barbara D'urso che bel programma farà, come tutte tv e media in mano alla falsa comunicazione, ma a noi fanno solo ridere, avanti uniti verso la libertà e la nuova Italia, grandi parlamentari cinque stelle, grande Grillo, auguri a tutti, giusto mare e vacanze sorridendo per la ricchezza piu grande che abbiamo, l'amore che ci lega,grazie.
  • francesco cairo 4 anni fa
    sono scandalizzato dall'esito del voto. siete la più grande occasione sprecata che questo paese ha avuto, da tanto tempo a questa parte. continuate cosi, voi alten kampfer, e vi ridurrete all'irrilevanza.
  • Christian M. Utente certificato 4 anni fa
    COMPLIMENTONI!! Avanti così! Mentre vi sfregate le mani, sicuri di aver fatto LA COSA GIUSTA, leggete il commento di questo Troll qui: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/grullini/630689/ SVEGLIATEVI che è ora!
  • Nicola Braile 4 anni fa
    Buon viaggio!! E l'augurio che chi l'ha comprata la paghi bene! Con tutto il mio disprezzo - non solo per lei ma per tutti coloro che tradiscono i loro elettori - e la soddisfazione che il Movimento che ho votato sappia fare pulizia al suo interno quando necessario!! Nicola Braile
    • Francesca Fadda 4 anni fa
      Farsi un esame di coscienza no? Grillo, se molte persone iniziano a dissentire su tue decisioni unilaterali e se sentì crescere attorno a te un gruppo di persone che non vogliono usare i tuoi metodi, io al posto tuo ci penserei ! È basta con questa storia degli inciuci, tu sei il maggiore responsabile degli accordi che sinistra e destra ora si stanno prendendo. Troppo comodo urlare da fuori, ti avrei voluto vedere lavorare al governo, ma in nome di chissà quale incomprensibile motivo hai mandato tutto all'aria e hai ridato in mano ai berlusconiani l'Italia.
  • Orazio graziano 4 anni fa
    Non andava espulsa.
  • Andrea Laurenzi 4 anni fa
    Ho votato M5S e sono deluso, molto deluso, dal vs comportamento, dove pensate di arrivare espellendo un elemento a settimana?
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Un gruppo di parlamentari preparati e in gamba? Allora durante la pausa estiva organizziamo corsi intensivi di filosofia politica e di diritto costituzionale, dato che mi paiono un po' tutti/e carenti questi/e portavoce...
    • Umberto A. Utente certificato 4 anni fa
      Pensiamo di riuscire finalmente ad avere un gruppo di Parlamentari 5Stelle preparati, in gamba, che prima di parlare pensano, che rispettano le regole, che non fanno inciuci, ecc. ecc. Alle elezioni 2013 abbiamo sfondato, ora si tratta di affinare le nostre armi. Con gente come mastrangelo e gambaro non andiamo da nessuna parte
  • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo non conosce il parlamento perché non ci è mai stato, ci vengono a seguire da fuori per imparare come funziona la democrazia in un parlamento!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CI VUOLE UN BEL CORAGGIO A MANDARE DEI GIOVANI PER APPRENDERE LA DEMOCRAZIA NEL PARLAMENTO ITALIANO. Una banalità, Grillo non capisce niente ed è ""la rovina del M5*"" del parlamento non sa niente,non lo conosce....come avrà fatto a giudicare la casta fino ad adesso?????????? Dal blog arrivano minacce,fa paura e non lo si dovrebbe prendere neanche in considerazione...!!?? Si è scordata di dire che nel blog è pieno di terroristi,nazi-fascisti assassini malati di pedofilia, dice che è pericoloso o c'è del pericolo nei post di Grillo e nel blog. Solo una piccola critica, certo che Grillo è permaloso, gli dai una coltellata al fegato e reagisce pure, è un ducetto. Sono ore che mi scervello a pensare a chi fino ad ora ha vomitato tanto veleno fra politicanti e pennivendoli ma non mi viene in mente nessuno, sarei molto grato a chiunque dei sostenitori di quest'essere mi facesse notare, con documentazione,chi altro ha vomitato simili insinuazioni verso Beppe Grillo e il 5*, è una mia curiosità.
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      @stefano arnaldi. certo che mi sono chiesto che farebbe il 5* senza Grillo,anche se è novizio, innovativo e unico nella categoria di chi vuole veramente una democrazia,(cosa poco gradita ai partiti),non credo si possa "disgregare" senza Grillo. La tua incomprensione del m5* ti porta a fare associazioni senza senso,quindi non avrai mai una risposta razionale se continui a confondere il movimento con i partiti, non fai altro che pronunciare la parola "partito"! è ovvio che ti fa paura una struttura sulla quale ti hanno inculcato che pericolosa e filo-fascista perché apparentemente comandata da uno solo. L'M5*, contrariamente a ciò che si pensa non è comandato da Grillo (magari)! mentre pdl e pd-L sono comandati da anni sempre dalle solite persone:. Le strutture (partiti)che tanto ti ispirano perché costruiti su un'idea e non su di una persona DC e la sinistra a cui appartieni, detengono il potere dal dopoguerra e stanno conducendo il paese al medioevo. Ma di tutto ciò, che se ne potrebbe parlare per giorni,mi colpisce solo un fatto, come fate a credere e fidarvi ciecamente di "oligarchie" di cui è chiarissimo l'operato con le relative inadempienze che ci hanno condotto all'attuale situazione. Come fate inoltre ad avere tutta questa certezza sul futuro,su tempi che devono ancora venire, boicottando l'informazione e nascondendo la verità secondo la quale un popolo dovrebbe fare le proprie scelte libere da obblighi? tutto ciò sulla base di una presunta, assurda e irrealizzabile "dittatura". Dittatura voluta tra l'altro da un'uomo che sono 30 anni che combatte le ingiustizie da solo,ha combattuto il potere corrotto e mafioso dei partiti quando poteva benissimo scendere a compromesso e trovare vantaggiosissimi accordi "solo per lui". Prevedi il futuro anche anticipando che Grillo non è come Gaulle,non può esserlo perché...perché?? Prova a vivere il presente per una volta.. Anche a Gaulle non erano simpatici i partiti e viceversa, turbava la loro tranquillità!?
    • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
      Non ti sei mai chiesto perchè senza Grillo il movimento si dovrebbe disgregare? Il motivo è lo stesso per il quale il Pdl senza Berlusconi o l'IDV senza Di Pietro smettono di avere senso: perchè non sono partiti costruiti in funzione di una idea ma in funzione di una persona. Chi vota il PDL in realtà non gliene frega niente del PDL ma vuole votare Berlusconi, chi vota il M5S non sa nemmeno cosa sia il Movimento ma vota semplicemente per "grillo che urla in piazza, fa ridere, e manda tutti affanculo". Dato che i partiti in un paese normale vengono creati per andare oltre al proprio leader sarebbe ora di discutere questa storia e dare a questo movimento una sua identità che lo renda autonomo, se domani per assurdo uscisse fuori uno scandalo serio su Grillo (ipotesi estrema chiaramente) il Movimento sarebbe spacciato e questo a prescindere dalla sua onestà, buoni proposito ed estraneità alla faccenda. Onestamente io non voterò mai un partito patrimoniale, un partito legato a doppio filo ad una singola persona, un partito che non riesce a liberare se stesso e ad imporsi nella società con le sue forze non ha nessun modo per cambiare questa società, e, purtroppo, Grillo non è certamente De Gaulle che da solo formando il suo Raggruppamento del Popolo Francese riuscì a spingere la Francia verso la quinta repubblica.
    • lillo Falzone Utente certificato 4 anni fa
      Mi dispiace rispondere a chi non vota M5S. Ma voglio risponderti. Il M5S è nato grazie a Grillo che si è messo in prima persona, altri movimenti europei (in Spagna gli indignados ,in Grecia Alba dorada ,ecc.)hanno fallito, perchè non hanno un leader, e sai benissimo che senza Grillo il M5S si disgrega.E non crederò mai che hai votato 5 stelle.
  • maurizio ferrara 4 anni fa
    Ma che state combinando non ci capisco piu' niente ci avevate dato una speranza acceso una fiamma in 90 giorni state rovinando tutto state rimandando indietro 2/3 milioni di voti al pd non ci posso credere ma con l'utopia che benefici portiamo a sta povera Italia , ma porca miseria che costa a Beppe di riunirsi con i ragzzi una volta ogni 14 giorni per compattare il gruppo ???? e poi che diamine mettiamoci a governare prima possibile per mandare Berlusconi a santo Domingo con il suo compare. Delusoooooooooooooooooooooooo....................
  • Roberto 4 anni fa
    E aggiungo;voi fate l'errore di stare troppo a valutare l'episodio che di solito usano questi individui per cercar grane:la partecipazione ad un talk show, l'intervista critica verso Grillo..e` solo fumo negli occhi... Quello lo usano per fare le vittime davanti ai media, e ottenere quello che vogliono... Guardate invece il loro comportamento successivo:non chiedono scusa, si scatenano nelle trasmissioni denigrando il movimento... QUESTO NON VI DICE NIENTE? E` proprio li` che si vede chiaramente il loro intento..la premeditazione dell'atto..... Dalle parole e dai comportamenti che usano subito dopo.... FATEVI FURBI..A POLLASTRI!!!!
  • Roberto 4 anni fa
    Ma voi che avete votato contro l'espulsione... MA CHE VI SIETE FUMATI? Ma vi rendete conto che ascoltando quel video, non sembra nemmeno di sentir parlare una del 5 stelle...sembra una valletta di Emilio Fede.... Non so...sara` stata vittima di una di quelle trasmissioni che avrebbe dovuto essere la prima a non guardare..e invece si e` fatta infinocchiare..sembrava una di quelle controfigure di quinta colonna.... E avete pure il coraggio di venire qui a sporcare con il vostro ignobile voto, questo movimento... Io vi caccerei via immediatamente... Grillo occupati di questi pollastri, per favore:cacciali via dal movimento..per poco non hanno combinato un altro guaio, oltre a quello di essere dei poveretti senza cervello
    • Fabrizio Bitti Utente certificato 4 anni fa
      quindi mettiamolo nelle regole del movimento, non è possibile pensarla diversamente. quale regola ha infranto la gambaro? lesa maestà al re Beppe? ma si cacciamoli tutti, senza pensarci, rimaniamo un movimento del 1% però tutti col pensiero unico.
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
    Ditemi per favore quale regola è stata infranta dalla signora Gambaro? La verità è che Grillo non accetta la minima critica contro di lui ed ha inscenato questo teatrino di santa inquisizione per mostrare a tutto il mondo che lui è il leader indiscusso del M5S e gli altri senatori e deputati non contano un cazzo, nonostante i nostri parlamentari rappresentano oltre 8 milioni di elettori fisici (non virtuali su facebook).
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Ma la morale non è insita nel rispetto del regolamento...? E nel regolamento non c'è scritto che uno vale uno...Beppe compreso...? Può aver peccato di mancata riconoscenza...ma preferisco un irriconoscente che dice quello che pensa (pure fosse la più grossa cazzata del pianeta) a chi per riconoscenza mente...(ma non era propria questa la logica da cancellare insita nella vecchia politica...?) Ma se ci diamo un regolamento e siamo i primi ad infrangerlo perché finiamo per espellere qualcuno che (in buona o cattiva fede) non la pensa come noi...che credibilità abbiamo poi nel chiedere a tutti il rispetto delle regole...? Le regole so regole...pure quando non ci piacciono...la moralità a differenza ha caratteristica di soggettività...e a me la regola dell'ognuno che si fa giustizia da sè, non piace...non mi piace per niente...
    • Vincenzo Spitaleri Utente certificato 4 anni fa
      Pugnalare alle spalle non c'è come regola scritta. Ciò non dimeno ha una importanza morale. Se per te non ha valore questo.....
  • italiano all estero 4 anni fa
    gambaro espulsa?? ma perche'? era andata in nomination? ahah, siete dei buffoni, letteralmente
  • Nikola 4 anni fa
    Siccome Grillo è sveglio, io penso che queste espulsioni sono una manovra, legittima, per liberarsi di senatori e deputati poco convinti e compattare un centinaio massimo. In più questi espulsi, se in senato, potrebbero rivelarsi utili tra qualche mese per cambiare governo, se ne essario, buttando fuori B, ad esempio
  • Marco Toscana 4 anni fa
    In molti vi state stupendo che questa espulsione sia una cosa inutile insulsa mediocre... A tutti voi che siete così leggeri sappiate che molto probabilmente siete voi persone leggere che non capite e non lo capirete mai la sottile differenza che c'è tra chi fa sul serio e chi è leggero ed è abituato a abbassare la testa e farsi prendere in giro. Le nuove generazioni non accetteranno mail il vostro pessimo esempio di cittadini italiani, che con il vostro atteggiamento avete distrutto questo paese porta solo alla vergogna dei paesi più civili. Oggi l italiano medio e deriso in tutto il mondo proprio perché fa sempre di tutto quello che è una regola una interpretazione leggera e alla buona. Ma che cazzo di gente siete!!?? Ma andate a zappare la terra ! Altro che postare commenti indioti! Bene con l espulsione e è Beppe e la lealtà e rispetto delle regolo sette insegnando ad un branco di caproni cosa significa essere coerenti e leali verso un contratto.
  • Nikola 4 anni fa
    Che vicenda squallida, insulsa, demenziale, inutile
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Mai quanto il tuo commento...
  • Cristiano Terreni Utente certificato 4 anni fa
    20.000 persone hanno deciso a fronte di 9.000.000 di elettori. E' questa la Democrazia diretta?
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      a me hanno impedito di mettermi in lita perché pur avendo seguito alla lettera le indicazioni di grillo ero colpevole di essere un veterano del blog e non un attivista della inutile lista civica che ha preso 3 voti anche questa volta.... ho fatto domanda nel metup e mi hanno risposto pikke e poi immediatamente dopo è errivato il niet di grillo in persona quasi come se si fossero contattati apposta per bloccare i grillofili del blog sul nascere della loro legittima richiesta... poi disse anche..."mi odierete per questo" e non ci ha vito bene perche io non lo odio ma sono felice di essermene uscito per tempo da questa merda dove 2 valgono tutto e tutti gli altri niente...meglio casapound che è infinitamente più democratico. saranno gli italiani a odiarlo quando tardivamente capiranno il danno che ha fatto alla patria.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Renzo, hai toccato il senso ultimo della vicenda: i parlamentari 5S sono dei ripescati (trombati?) semisconosciuti, eletti da pochissimi attivisti; la capolista al Senato in Toscana, Laura Bottici, non ha raggiunto 300 voti. La Gambaro verosimilmente ne avrà presi 50, come scrivi tu. 8 600 000 elettori hanno votato principalmente a scatola chiusa, non conoscendo neanche i candidati. 13 000 iscritti l'hanno destituita. Il non voto è il posizionamento più espressivo di una sfiducia generalizzata, sia alle amministrative, sia nel caso dell'espulsione della Gambaro. Qualcuno ne tragga le debite conseguenze. M5S vuole essere un movimento elitario di pochissimi fedelissimi o coinvolgere attivamente le masse?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sì,questa è davvero democrazia diretta!!!
    • Paolo Caglio Utente certificato 4 anni fa
      Se gli italiani sono menefreghisti e non votano quando ne avrebbero diritto la colpa non è del M5S. Inutile dare la colpa agli altri: la rovina dell'Italia sono gli Italiani.
    • Renzo B. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quali 9 milioni? La Gambaro ne avrà presi una cinquantina.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      @ Orazio Questa è la migliore della giornata!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      @ Orazio Questa è tra le migliori della giornata!
    • Orazio MALATESTA Utente certificato 4 anni fa
      molto meglio dei 3 papi che governano l'italia.
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    No!! Forse non ci rendiamo conto che se io commessa mando a cagare il mio capo, datore di lavoro, il direttore del personale etc... vengo licenziata!!!!!!E non becco una lira!!! ma su siamo onesti!!!!!! Ma se la poteva risparmiare una cosa del genere!!!
    • Diego Trystero Utente certificato 4 anni fa
      Ah, ecco... hai chiarito perfettamente il punto. Grillo è il padrone, e chiunque si permette di fiatare viene licenziato. Mi sembrava che questa visione del mondo fosse stata superata da un bel po' di tempo... come minimo un secolo.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Monica, l'elettore 5S ha un rapporto con Grillo come la commessa col padrone del negozio? Stiamo messi male! Il cittadino portavoce in Senato o alla Camera è un dipendente degli elettori che l'hanno votato, non di Grillo Casaleggio. Certo, l'uso ultraliberista del marchio depositato, della proprietà intellettuale del logo da parte di Beppe, sconfessa la bella teoria mandataria e lascia pensare, come hai fatto tu, che M5S sia un'impresa capitalista mono o duocratica
    • roy 4 anni fa
      Esatto... perchè 1 non vale 1, perchè il portavoce è il Capo ! e anche permaloso, ma va'....
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    IO CREDO CHE NOI DELLA RETE COME ABBIAMO DECISO PER L'ESPULSIONE DELLA GAMBARO,SI POSSA DECIDERE ANCHE UN POSSIBILE REINTEGRO, SE LA GAMBARO FA UN MEA CULPA E' DIMOSTRA VERAMENTE DI CREDERE NEL M5S E IN BEPPE NOSTRO MEGAFONO E TRASCINATORE...BASTA UN SEMPLICE VIDEO UMILE E DIGNITOSO.
    • bruno santaniello 4 anni fa
      condivido pienamente
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Il S.E.M. è geniale Angelo!
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      per umile intendi, per esempio, parlare in ginocchiata su brace ardente?
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Proponiamo il Sindacato degli Espulsi del M5S. Il S.E.M., poi proponiamo il reintegro.....
  • Michele Bosman Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo,Ora sotto con la PINNA! M5S-Nessun Compromesso.
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      D'accordo con Michele!
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Quando possiamo espellerti? Ti va bene la prossima settimana? Adesso scrivo una mail a Beppe...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      D'accordo. Siamo stati fin troppo indulgenti: si tratta di un cancro da fermare subito prima che si allarghi e vada in metastasi.
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    La vera democrazia ha trionfato. Ci siamo dati delle regole e COERENTEMENTE le abbiamo rispettate. QUELLO CHE NON FANNO LE PARTITOCRAZIE....... DICONO UNA COSA E NE FANNO UN'ALTRA! W IL M5S Ora si prendano pure gli espulsi, tanto dismostrano di essere fatti della stessa pasta dei politici! INCREDIBILE, SU TGCOM24, PARLANO DI "STRANA DEMOCRAZIA DEL M5S"......... E' normale, per loro, democrazia, significa ILLUDERE la gente di poter fare e dire quello che uno vuole, POI TANTO fanno, o fanno fare quello che vogliono, fino a sovvertire o ratificare qualsiasi decisione popolare.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Mi sai dire quale regola non è stata rispettata dalla signora Gambaro? Per caso è la regola che nessuno può contraddire il grande capo spirituale Beppe Grillo?
  • Paolo Di Natale Utente certificato 4 anni fa
    questa è la cagata peggiore che abbiamo fatto...
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    "Rimango stupito ed allibito dalle dichiarazioni della signora Adele Gambaro. Lavoro mediamente 16 ore al giorno per portare avanti questa nostra rivoluzione. So da dove sono venuto e so dove voglio arrivare. Devono andarsene tutti a casa! Non so invece quale percorso ha fatto la Sig.ra Gambaro per arrivare in Senato. Proprio lei non l'ho vista spendersi per la causa, anzi si è sempre vista poco, il suo contributo è stato impercettibile. Forse farebbe bene a passarsi una mano sulla coscienza e decidere di tornarsene a casa oppure continuare la sua avventura in un altro gruppo". (Maurizio Santangelo, nostro portavoce in Senato: questi sono i Cittadini eletti che vogliamo!)
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      vai in alto a sinistra nel blog e scrivi maurizio santangelo e ti usiranno circa 300 post che contengono la parola maurizio e quella santangelo ma maurizio santangelo nome e cognome riferiti alla stessa persona solo 3 post nuovi dopo che è diventato parlameentare.... se metti il mio nome ne escono circa 7000 ma considerandone parecchi di disprezzo nei vostri confronti puoi prenderne in considerazione la metà..... ci avete infinocchiato ma la pagherete e noi dissidenti vi supereremo a breve
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Sì, lui è l'unico che lavora e gli altri non fanno un cazzo. Ma va là! Beato è chi lo crede...
  • Stefano Donati 4 anni fa
    La cosa sono in ufficio cui si deve ancora lavorare e' la responsabilità, che precede ogni azione, siamo esseri umani condizionati da una cultura politica che ci ha portato a queste condizioni, giuste , sbagliate chi può dirlo, ognuno sente i propri mali, le proprie preoccupazioni, le paure e le gioie, i propri svantaggi e vantaggi, ognuno per se stesso, ci doppiamo ripulire da questa immondizia che abbiamo lasciato nella nostra vita, in eredità a figli/e. Per fare questo ci dobbiamo riappropriare della nostra vita, non possiamo più delegar la ad altri, anche se sembra la strada più semplice, se un cittadino fa una scelta di vita politica che richiede coerenza, allora deve rimanere coerente, altrimenti non sarà mai libera, perché ogni sua scelta sarà condizionata dagli altri. Gambaro a scelto il M5S consapevole di ciò che stava facendo, perciò per il suo senso di libertà doveva dimettersi......
  • Simone T. Utente certificato 4 anni fa
    FUORI DAI COGLIONI!!!! Ma ci sono una 40ina di deputati che abbiamo votato che ci CREDONO PROPIO DEI COGLIONI!!!!!! (si, il 34,2% è un coglione = poteva votare PD direttamente) finchè ci saranno tutti questi ignoranti........
  • Piero T. Utente certificato 4 anni fa
    Voto Inutile Se è vero che gli eletti sono stati delegati dal voto dei cittadini, sarebbe bastata la loro decisione. La forzata dimostrazione di democrazia on-line è stata insensata, specialmente quando non tutti, vista l'urgenza, hanno potuto votare. Per di più abbiamo subito le solite critiche dai media. C'è una montagna di lavoro da fare, le opinioni della base sfruttiamole per valutazioni meno banali.
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      intendevo 79 voti, ovviamente
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      davvero ti è sfuggito che l'assemblea dei parlamentari non poteva espellerla perchè con 97 voti non ha raggiunto la maggioranza assoluta prevista dal regolamento dei senatori 5stelle?
  • ugo m. Utente certificato 4 anni fa
    Una curiosità tecnica: cosa garantisce che il risultato del voto su Gambaro è corretto? Nelle votazioni vere ci sono i rappresentanti di lista; e qui? .
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      che domandina sciocca: lo garantisce GRILLO IL PROFETA.
  • gilberto gamberini Utente certificato 4 anni fa
    tutti per uno Uno per tutti L'unione fa la forza La divisione crea debolezza Andiamo avanti per la nostra strada
  • Ge a. Utente certificato 4 anni fa
    Ben fatto! Le sue dichiarazioni erano inaccettabili, alto tradimento nei confronti del M5S e di chi l'ha portata in Parlamento!
  • Lino V. 4 anni fa
    Il M5S ha preso 9.000.000 di voti ... e adesso 13.000 persone decidono l'espulsione di un rappresentante ... 1 vale 0,15 ...
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      @yuva l'orario previsto ha impedito di votare a tanta gente. Ci sono ancora tanti operai, agricoltori, ecc... che non stanno davanti a un computer in orario di lavoro, né hanno tablet o altri aggeggi da accendere in pausa pranzo, o se ce li hanno, non c'è campo/rete nel posto di lavoro
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      c'è qualcuno che ha vietato di votare??????
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Bella Lucio!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Più o meno come te...
  • Anna Cereto Altinama Utente certificato 4 anni fa
    Come ho già scritto in altra occasione, Beppe Grillo da oltre 25 anni denuncia il malaffare della e nella politica italiana. Nei suoi otto punti di programma dice chiaramente cosa occorre per superare questo momento di crisi e per mandare a casa "quelli della casta". Ha dettato anche dei punti fermi che sono il vademecum a cui devono attenersi quelli che per mezzo del movimento sono entrati in politica. Chi ha deciso di seguire Grillo e il M5S sapeva da sempre che avrebbe dovuto astenersi da determinate cose, per mantenere quella trasparenza indispensabile per dare un'impronta di onestà e correttezza e per mantenere gli impegni presi nei confronti degli italiani stanchi di vedersi prendere per i fondelli dalla vecchia politica. Chi, del movimento, non abbia intenzione di attenersi ai dettami di Grillo ha preso in giro gli italiani che hanno avuto fiducia in loro, dimostrando, invece, di essere degli arrampicatori e approfittatori di fronte alla possibilità di arricchirsi con la politica. Peranto, meritano di essere ESPULSI dal movimento.
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      "Chi, del movimento, non abbia intenzione di attenersi ai dettami di Grillo..." Hahahahahahahahahahahahaha...no dai...non ci posso credere...sta prendendo una piega talmente surreale da risultare comica...è proprio vero...le "Vedove del mustacchio" (Baffettonon spariranno mai...
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      condivido ogni singola parola al 100%. Più chiaro,semplice e democratico di così...... non si può.! voto da 100 pallini verdi.
    • L.V. 4 anni fa
      Ma tu hai capito xchè è stata espulsa la Gambaro?
  • Fabio Zizzo 4 anni fa
    Caro Beppe, mi dispiace dirtelo, ma stavolta hai fatto veramente un grosso autogol al M5S. Perché far espellere dalla rete la Gambaro solo perché ha criticato i tuoi post e ti ha considerato tra le cause del mini flop alle amministrative? Ha rispettato il vostro non statuto e in più meno della metà degli aventi diritto che ha votato si è espressa per l'espulsione. Voi dovreste essere come una squadra di calcio: dissidi, problemi interni e nervosismi devono essere trattati a quattr'occhi, in assemblea e senza i media come con la Gambero. E' normale che con 162 (Mastrangeli espulso) "cittadini" qualcuno non sia d'accordo con te, no? Sei riuscito a conquistare 9 milioni di italiani, sei la prima forza politica del paese, hai permesso in Parlamento giovani e donne con grandi capacità. Lasciali lavorare come stanno facendo bene, ché che ne dicano i media che camuffano la realtà come tu e milioni di italiani sanno. Loro potranno contare sulla tua popolarità e il tuo incazzarti sano che evita violenze, ma cerca di fidarti dei ragazzi che gli elettori hanno messo. E soprattutto parlate tanto, confrontatevi, non solo sul blog ma personalmente. 162 cittadini sono tanti e con l'ultimo episodio della Gambaro rischiate di rovinare il sogno di 9 milioni di italiani che vorrebbero cacciare Berlusconi, Pd, Pdl e tutto il sistema marcio. Evitiamo di parlare ancora di epurazioni, dissidi e scontrini. Che i ragazzi facciano quello che sono capaci: la vera opposizione di questo paese. Un'altra cosa: andate in tv!! Se una quota di anziani (i più tanti) storditi oggi dal sistema dovesse ascoltarvi e riporre la fiducia in voi, il Paese è vostro e dei cittadini! In bocca al lupo
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo con te. Ciò che hai scritto è davvero estremamente ragionevole, ma Beppe Grillo e i suoi collaboratori non lo prenderanno mai in considerazione, perché al posto del cervello loro si fanno manovrare dagli istinti bassi: tenere le coscienze delle persone sotto controllo è purtroppo il loro mestiere abituale. Critiche costruttive, cambiamenti di strategia o autocritiche loro non sanno cosa sono.
  • sergio b. Utente certificato 4 anni fa
    Credo nel M5S e in Grillo perchè tutti sono contro di noi e questa è la cartina tornasole che le nostre idee sono le migliori. FUORI CHI NON é DACCORDO! PS votare dalle 11 alle 17 è un po' poco per chi lavora... possiamo fare fino alle 22?
  • Francesca Ferracin 4 anni fa
    Buonasera a tutti. Mi sento di condividere una riflessione di questo tipo: cercherei di sfruttare l'episodio della Sig.ra Gambaro in senso costruttivo. Non necessariamente deve essere sintomo di malessere o negatività che contagia anche il movimento (questo è il msg che i media classici cercano di far passare), ma può essere un'occasione di riflessione sullo sfruttamento efficace degli strumenti che abbiamo a disposizione per informare l'opinione pubblica. Pur non condividendo i tempi e modi di esternazione della Sig.ra Gambaro, ultimamente in effetti mi ritrovavo a pensare una cosa.... che mi sarebbe piaciuto trovare sul sito del blog di Grillo anche il monitoraggio dei lavori parlamentari dei grillini con i loro interventi. Questo per far conoscere meglio lo spirito alla base delle motivazioni del movimento!! Detto questo, mi stupisco che per aprire un dibattito in tal senso all'interno del movimento, sia stato necessario da parte della sig.ra Gambaro riferire, prima che ai suoi colleghi, direttamente ai mezzi di comunicazione. In genere se ho delle perplessità ed ho qualcosa da chiarire con qualcuno, affronto direttamente quel qualcuno, senza sfogarmi con terze parti...
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Ma quando il tuo interlocutore è irraggiungibile o si sottrae al confronto, non ti resta che comunicare tramite terzi
  • massimo b. Utente certificato 4 anni fa
    grandi grandi grandi
  • Fausto D 4 anni fa
    (null)
  • Anton Ross Utente certificato 4 anni fa
    Son sul blog dal 2005 ma mi sono iscritto a febbraio di quest'anno per gravi motivi personali e familiari. Sono stato certificato da un mesetto e non ho nulla da recriminare su questa circostanza. MA..conosco un bel po' di persone che sono saliti sul carro nei primi mesi del 2012 che erano stati candidati in altri partiti in precedenti elezioni. Tradotto..ce ne sono di intrallazzatori ed opportunisti che, trombati nei loro vecchi "ideali", hanno provato questa "opportunità" offerta dal movimento..e a moltissimi e' andata benissimo essendo stati eletti. Quelloo che accade dimostra proprio questo..gente che scalpita per arrivismo. Ora quello che mi chiedo e': fino a quando questi 48.292 (di cui votanti sempre circa la metà) decideranno "democraticamente" per tutti gli altri aderenti ed iscritti? A quando un allargamento della base votante e quindi sempre maggiore rappresentativita'? GRAZIE ...
  • nicola ciavarella 4 anni fa
    A Grillo, Casaleggio, e a tutti coloro che mi possono dare una risposta: perchè una persona come me, che segue il movimento fin dalla nascita e grande sostenitore del movimento, ma non avendo inviato a suo tempo il documento, non può votare a niente? e a non contare a niente di niente? si può fare qualcosa?
  • gilberto gamberini Utente certificato 4 anni fa
    sentivo gli eletti come cittadini portavoce del movimento Anche la gente li sentiva tali e c'era rispetto per le idee che esprimevano Eletti che si sono allontanati dalle idee del loro movimento dagli impegni sottoscritti sono stati una vera maledizione perchè hanno tolto credibilità a loro stessi e al movimento che esprimevano Se l'hanno sempre pensata così allora erano da sempre infiltrati Se le loro idee son cambiate nel tempo allora dovevano difenderle e discuterle come si fa in una democrazia Sputanamenti tentennamenti pseudointerviste per mettersi in mostra tradimenti seguendo specchietti per le allodole sentendosi ispirati da Dio e indispensabili hanno tolto credibilità e autorevolezza a tutti gli altri che in silenzio o con voglia di discussione franca hanno continuato a lavorare anche per loro
  • GIUSEPPE B. Utente certificato 4 anni fa
    BENE! BENE! BENE! Secondo i commentatori la GAMBARO E’ FUORI DAL MOVIMENTO. A me i conti non tornano. Se gli aventi diritto sono 48.000; hanno votato solo il 20% circa e di questo 20% il 65% ha votato per l’espulsione, circa 13.000 voti, il che significa che solo il 27% circa degli aventi diritto ha decretato l’espulsione. Certi atti così gravi, secondo me, dovrebbero avvenire solo con la maggioranza assoluta degli aventi diritto. La conferma viene anche dal fatto che se la metà degli aventi diritto non ha partecipato al voto può significare, per la stragrande maggioranza, che il problema GAMBARO NON ERA UN VERO PROBLEMA E LI HA LASCIATI INDIFFERENTI. Il dato politico non può che essere questo: LA GAMBARO E’ STATA CACCIATA DA UNA MINORANZA. Se continuiamo così arriveremo presto verso il 5% che avevo pronosticato in un post di un paio di mesi fa quando avevo condiviso “IN TOTO” l’analisi di Marco Travaglio in merito ALL’ “AUTOSCACCO DEL MOVIMENTO 5 STELLE”. Oggi non posso che sottoscrivere di nuovo , a maggior ragione, quella analisi ma e, soprattutto, quella di oggi che vi invito caldamente di andare a leggere sul “Il Fatto Quotidiano “ http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/grullini/630689/ . Speriamo che i nostri guru facciano un grande bagno di umiltà nell’interesse dei cittadini che attendono la realizzazione dei punti del programma 5S. Un grande, se è tale, sa essere sempre comprensivo verso i propri figli e non li caccia da casa ma, quando se ne vanno e poi ritornano, uccide il vitello grasso e fa festa… . Se è vero che ci rifacciamo a S. Francesco e siamo nati il 4 ottobre, allora bisogna riflettere!!!!!
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Se offendi il narcisismo di Beppe, lui ti caccia via dal M5S. Nemmeno D'Alema è riuscito a far così tanto.
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      nel pdl e pd-L a ""cacciare"" come dici tu sono stati sempre i soliti 2 veri dittatori. Per l'estrema gravità ( la più grave fino a oggi)del comportamento della senatrice per me sarebbe andato bene anche se fosse stato solo Grillo a mandarla via.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Eccone un altro che ipotizza sfaceli e ripudia Beppe e C. Ma possibile che tu non abbia nemmeno l'umiltà di seguire con coerenza le regole che SONO SEMPRE STATE CHIARE E PRECISE ? Da che mondo è mondo se si stila un programma lo si fa fino in fondo, non lo si rispetta solo quando va di moda per poi criticarlo appena in TV il tuttologo (??) di turno ci sputtana. Se non ti piace il caldo stai fuori dalla cucina...
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Lucio, ma che cavolo di rivoluzione vuoi fare senza un minimo di raziocinio? Ma ti rendi conto dei danni che si stanno facendo? Ma smettetela con i fanatismi.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Quante chiacchiere, quando c'è da fare una rivoluzione e c'è gente senza casa e senza lavoro. Chi rema contro Beppe ed il M5S deve essere espulso senza se e senza ma, altrimenti non si va da nessuna parte. Puoi sempre iscriverti al "Fatto quotidiano" visto che lo citi come il vangelo! Ormai iniziano a stancare con le loro quotidiane prediche paternalistiche su di noi.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      cambia terminologie: i "bagni d'umiltà", le "responsabilità", gli "assolutamente si" sono oramai fuori moda.
  • Nico P. Utente certificato 4 anni fa
    Bravissimi. Continuate così!!!
  • sciacovelli giuliano 4 anni fa
    Avrei votato volentieri per l'espulsione ma credo ci sia bisogno di piu' tempo per dare agli iscritti il tempo fisico per votare tanti alle 17 sono ancora a lavoro e non tutti hanno un computer con accesso...non è la prima volta che capita...sarebbe gradito non dico piu' preavviso ma almeno piu' tempo utile per votare...
  • ilaria g. Utente certificato 4 anni fa
    peccato non aver potuto votare, ho visto tardi la mail. Comunque avrei votato - gambaro fuori dal movimento -
  • Ferruccio vidi Utente certificato 4 anni fa
    C'è da meravigliarsi che si debba fare una votazione per decidere sulla signora Gambaro. Non esiste un regolamento sottofirmato che impegna gli iscritti e sopratutto i signori "ELETTI" del gruppo a comportarsi di conseguenza? Non mi sembra il caso di discutere tanto, o si accetta o si è fuori. Non è che uno a seconda delle convenienze o delle pressioni decide di ignorare gli impegni presi. Il movimento ha avuto successo e avrà successo se tutti si comporteranno in modo corretto rispettando quello che hanno condiviso e firmato. Ricordiamo inoltre che i tòni di Grillo sono necessari se si vuole cambiare anche solo un pò di questo sistema ormai incancrenito da una nomenclatura politica formata da individui dell'età della pietra. Pertanto dico: Avanti Grillo con una rivoluzione pacifica ma decisa.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Analisi impeccabile. In fondo è tutto molto più semplice di quanto si pensi, ma a volte ci manca la lucidità per dirlo. Chi contribuisce a deligittimare, screditare e denigrare il M5S, e parlo soprattutto del "fuoco amico", si assumerà la responsabilità di uno sbocco violento della crisi economica, morale e politica in Italia.
  • Giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    voto vietato ai lavoratori... Perchè ?
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    PER LO STAFF: Cavolo ragazzi; votazione lampo. Attenti che non viviamo tutti davanti allo schermo. Io sono uscito stamane alle 8 e rientrato dopo cena. Avrei votato volentieri per l'espulsione. Forse per le eventuali prossime volte ( previo avviso di quando si vota ), almeno un paio di giorni di tempo andrebbero lasciati. Salutoni dalle Alpi.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Vedo che è pieno di collusi, infiltrati, provocatori, diffamatori di professione e prezzolati di ogni risma! Molto bene, vuol dire che la strada è quella giusta e stiamo colpendo nel segno! Capiscono che facciamo sul serio e sono terrorizzati che per loro possa finire la cuccagna! E ADESSO FUORI ANCHE LA PINNA! Non vogliamo che si senta a disagio con noi "talebani" e "psicopoliziotti", quindi le toglieremo questo peso.
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      D'accordissimo con Lucio, e quanto a Manlio Di Stefano, mi ha tolto le parole dalla bocca dicendo, a proposito della Pinna: “Invece di spargere petali di rosa dove Grillo cammina, sorge in difesa di una certa Gambaro”. @ Huck Fra
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Io, invece, voglio che tu sia espulso per direttissima! Adesso scrivo una mail a Beppe e a Casaleggio per informarli...
    • Giovanni . Utente certificato 4 anni fa
      fuori anche Di Stefano , ha commesso gli stessi reati della gambaro , verso altri esponenti del movimento.
  • a.a. 4 anni fa
    Avtar: Beppe E’il M5S! Ultrà grillino: NO!!Il m5s è la gente,siamo noi che facciamo la democrazia dal basso Avtar: Il m5s NON è beppe Ultrà grillino: NO!!! Beppe E’ il M5S,senza di Lui, noi non saremmo nulla. E se non la pensi cosi vaffanculo torna dal porco piddino. Avtar: io di questa cosa non sono convinto… Ultrà grillino: cagati in mano stupido idiota torna a votare pd e pdl,non sei informato leggi stupido cretino e la frase non si inizia con ma, non sai neanche la grammatica,studia,caxx vieni a fare qua. Avtar: non mi sembra che stiate facendo molto in parlamen… Ultrà grillino: i nostri ragazzi lavorano 18 ore al giorno, e informati prima di venir qui a sparare caxx,ti pare che noi siamo al governo? Avtar: a me paiono in gamba i ragazzi in parlamento… Ultrà grillino: quei senza palle senza spina dorsale??? Beppe ci doveva andare in parlamento, non quei quattro smidollati che devono tutto a lui. Hai visto la riunione con la gambaro…la imploravano di scusarsi sti palle flosce,la dovevano solo espellere con un calcio nel culo, via raus Avtar:io non vi ho votato, ma penso che… Ultrà grillino: non ci interessa il tuo parere va dai quelli che hai votato,TROLL Avtar:io VI HO VOTATO,ma penso che.. Ultrà grillino: NO tu non sei un elettore se usi questi termini, se dici queste, sei sono un porco piddino, torna a votare i tuoi padroni TROLL Avtar: come troll? Io sono pure certificato, ho votato alle politiche,regionali,fatto banchetti! Penso però che, diversamente da… Ultrà grillino: MA quanti soldi ti danno? Uno come te banchetti?? Hai votato M5S??? allora non dovevi votarci,vaffanculo merda,tua mamma doveva tirare lo sciacquone quando sei nato.Meglio in dieci,pochi ma buoni, via le mele marce. ……cade il governo dell’inciucissimo… Ultrà grillino: votate il m5s,sarà bellissimo,li manderemo tutti a casa, faremo democrazia diretta, piattaforma liquida,aiutateci,fate i banchetti,sostenete il movimento,cittadini per i cittadini,uno vale uno qui Avatar: ma VAFFANCULO!
  • Gemal Francesco Dalise 4 anni fa
    In questo post, qualcosa non quadra... Come fà ad essere chiuso il voto alle 12:00:42" quando si votava fino alle 17? Vuol dire k il mio voto non è stato preso in considerazione visto k ho votato verso le 15:30?
  • pier carlo lando 4 anni fa
    PER FARE VOTARE A TUTTI SI DEVE AVVISARE ALMENO 48 ORE PRIMA,NON SI PUÒ DECIDERE IN UN GIORNO.SAPEVO CHE SI DOVEVA VOTARE MA NON SAPEVO CHE SI VOTAVA OGGI.PENSO LA MAGGIOR PARTE NON HA VOTATO PER QUESTO MOTIVO.NON TUTTI STIAMO A CASA TUTTO L'GIORNO. GRAZIE
  • ANTONIO DIOMEDE 4 anni fa
    In linea di principio sono perfettamente d'accordo sul fatto che il Movimento debba pretendere il rispetto dell'autodisciplina Pertanto ritengo che la esplulsione possa rappresentare un esempio per gli altri dirigenti-parlamentari del Movimento a comportarsi dignitosamente, liberamente, in modo democratico ma all'interno della struttura. L'esperienza degli altri partiti è in tal senso negativa. La voglia di protagonismo uccide il lavoro collegiale e crea i presupposti della formazione delle correnti di potere. Spiace che tale tentazione sia capitata a una donna, ma il Movimento non deve ammettere deroghe per non rischiare di sbriciolarsi in tanti, diversi portavoce.
  • nico p. Utente certificato 4 anni fa
    però una cosa vorrei farvi notare amici..vi rendete conto quanto è forte la tv?nonostante noi siamo disinteressati alla tv comunque ci siamo fatti molto travolgere nel gossip..pensateci..e noi siamo contrari..figurati gli altri assuefatti..è inutile è ancora troppo forte..dobbiamo passarci per ottenere consensi
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Sbagli di grosso, le TV sono di proprietà dei partiti e tu pensi che basti andare li e raccontare la verità ? Ci farebbero apparire come una massa di imbecilli senza cervello. Ricorda che in tv lavorano persone che studiano come far apparire le cose, credi veramente di poterli battere sul loro campo ? Smettetela con la sega dell'andiamo in TV, non è cosa nostra...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      No. Chi vuole usare la Tv per cambiarla, otterrà l'unico risultato di esserne cambiato.
    • Piergiorgio Pagani 4 anni fa
      Condivido...La questione secondo me è che fuori dalla Rete la faccenda è focalizzata su ogni m*rda che pesta il M5S. Il caso Gambaro non doveva finire così! A parte che non so quale regola abbia violato, ma per me quello che ha detto era un grido di aiuto rivolto a Beppe. Del tipo: serve di più continuare a ripetere che in Parlamento ci sono gli zombie sui post del blog o fare un giretto per le strade di Genova ( o Roma ) e dire che sono ragazzi fantastici che hanno già fatto un sacco di cose belle tipo la detrazione dei crediti dello Stato dalle cartelle esattoriali per le aziende? La gente ha bisogno di saperle certe cose e il passaggio di queste informazioni solo il megafono Grillo lo può garantire.
  • bruno lorini 4 anni fa
    nemmeno ventimila voti (che per gli standard della rete sono ben poca cosa) determinano l'espulsione di una senatrice. quando ti fa comodo, caro signor Grillo, invochi gli otto milioni di elettori, se qualcuno osa pensare in modo autonomo e diverso da te 19.790 sono un plebiscito... un po' di pena non riesco a non provarla.. con affetto e sempre meno stima (purtroppo) b
  • Rice 4 anni fa
    LICENZIAAAAAAAAAAAAATAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
  • Giovanni Rossi 4 anni fa
    Penso che stiamo perdendo delle opportunità e del tempo prezioso rimanendo focalizzati sulle espulsioni invece di mettere le forze in progetti concreti. 13029 persone hanno votato per l'espulsione della senatrice; rispetto ai voti che abbiamo preso quest'anno per la Camera (8.689.458)risulta uno 0,15%. Veramente molto, molto, molto poco per parlare di democrazia. Se continuiamo su questa strada non combineremo nulla di buono.
  • monica liuzzi 4 anni fa
    Mov 5 stelle....una delusione, le persone devono avere la libertà di parola smettetela con queste cazzate, avete avuta LA FORTUNA che il popolo vi ha dato il voto, vi ha dato fiducia x governare e voi avete mandato tutto in fumo VERGOGNATEVI INCAPACI
    • mirko protti 4 anni fa
      chi ti legge sente insultata l'intelligenza umana se da te rappresentata.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      stai ancora qua?
  • gigino scruzzi 4 anni fa
    Condivido al 100%. W M5S!!!!
  • Valerio Quirino 4 anni fa
    Giusta l'espulsione! Nessuna giustificazione per chi rema contro! Fuori chi non si comporta con lealtà!Forza M5S!
  • andy 4 anni fa
    Credo che sia arrivato il momento di decidere chi di voi ha la volontà di portare avanti l'impegno affidatovi .Chi non lo vuole più lo faccia senza ricorrere alle finezze (tipo la Gambaro) per farvi passare come vittime .Per questo vi dico quanto prima lasciate meglio è per tutti.Almeno quelli che restano potranno lavorare più tranquilli !!!!!
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo. Sbrigatevi a spaccarvi, la parte democratica dei 5stelle esca allo scoperto.
  • Marco Maria Corbella Utente certificato 4 anni fa
    UN VOTO CHE DURA POCHE ORE, MENTRE SIAMO AL LAVORO E IN POCHI ABBIAMO L'OPPORTUNITA' DI ANDARE SUL BLOG E VOTARE, SENZA UN SUFFICIENTE PREAVVISO CON GIORNO E ORARI DI VOTO, TRADISCE: MOVIMENTO, ATTIVISTI, ELETTORI, INDIPENDENTEMENTE DAL GIUDIZIO DI CIASCUNO E DALL'ESITO DEMOCRATICO.
    • Giovanni . Utente certificato 4 anni fa
      in effetti chi stava al lavoro , non ha potuto votare....... Che strano !!!!
  • Davide Red Utente certificato 4 anni fa
    Condivido l' espulsione. Un piccolo passo indietro per farne tre avanti
  • Massimiliano S. Utente certificato 4 anni fa
    Ma di cosa parliamo? Non è tanto quanto si è detto ma di fatto il disconoscimento di tutto quello in cui noi tutti - del M5S e non - crediamo: rispetto degli impegni presi, rispetto delle regole e coerenza. In questo caso non sono stati rispettati né i colleghi parlamentari né noi cittadini che l'abbiamo delegata. Invito tutti prima di giudicare e scrivere ad ascoltare per intero l'intervista della signora e a ricostruire tutti gli antefatti e il contesto in cui si è mossa: legittimo dubitare.
  • Livio felicella 4 anni fa
    Mi auguro che questo passo avvenga dopo aver discusso approfonditamente sulle conseguenze che la decisione può avere sull'immagine del movimento. Uno straniero cui ho raccontato il fatto ha commentato che la cosa sembra 'un sacrificio umano per un dio capriccioso e sanguinario'. Io, a questo punto, mi preoccuperei molto di più della scarsa partecipazione alla votazione (molto meno del 50%).
    • mirko protti 4 anni fa
      se non si segue o si fa finta di non capire le cose e' meglio stare zitti..la signora e' stata eletta grazie alla politica propagandata di Grillo, che mai si e' sognato di rigirare(come invece fanno tutti gli altri politici). Quindi la signora, (vuoi per l'odore di denaro abbondante e veloce, vuoi per le lusinghe di palazzo), si e' semplicemente rimangiata tutto il suo ideale...si questo si capisce, bene, altrimenti usate internet per documentarvi e non scrivete minchiate insulse.
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      ma di quali conseguenze vai cianciando. nei movimenti, chi non e d'accordo alza i tacchi e va a cercarsi compagnie omogenee al proprio pensiero senza rompere tanto le scatole PER DANNEGGIARE IL MOVIMENTO. che poi questa tizia senza arte ne parte abbia preteso di esprimere un giudizio cosi tranciante URBI ET ORBI, NEI CONFRONTI DI CHI DA VENT'ANNI da l'anima per QUESTE IDEE, in altre epoche e anche adesso in altri regimi sapete bene che fine avrebbe fatto, qui la si sta accompagnando molto gentilmente alla porta, ED E SOLO PER SPORCO INTERESSE POLITICO CHI SI ODANO QUESTE ALTE GRIDA. dispiace la disapprovazione di un carissimo ed avvertito amico, ...che pero non sempre c'azzecca. FRANCO ROSSO
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    E' certo che quelli che prima sono stati eletti sulla rete ma che sicuramente non gli interessava nulla, ne del programma ne del paese e che preferiscono tenersi i soldi ..dicono come questa fucksia che i meccanismi gli sono oscuri : ma erano ugualmente oscuri quando vi anno selezionato , perchè lei come altri nel movimento non ci dovevano entrare ... cercavano un lavoro..;e noi brava gente glielo abbiamo trovato. C'è un problema di selezione dei parlamentari e questo problema bisogna risolverlo altrimenti si continuerà a mandare come rappresentanti gente che non rappresenta nessuno a parle loro stessi..; e avrei una piccola parola per quei ...cattolici che sono entrati nel movimento e che non erano daccordo con l'espulsione (a differenza di quello che dice questo Cotti che sicuramente partirà con le prossime espulsioni : l'intervista della Gambaro la hanno vista in molti : non era una critica costruttiva ma un attacco su domanda di qualcuno, anche noi caro Cotti abbiamo visto l'intervista) dicevo : a quelli che " cristianamente " erano contro l'espulsione : andatevi a rivedere la video : il problema non è la Gambaro ma questa frangia di eletti che sperano di consegnare il movimento (nella sua parte dei parlamentari in mano al PD : questa è la situazione, il resto sono 'storie" per chi è avezzo alla politica da 50 anni deve capire subito certi discorsi che fine hanno, e la Gambaro, non perchè non doveva parlare o altro : ma la sua intervista è un sevizio comandato per qualcuno, che noi sappiamo chi sono e lei pure. la soppravvivenza del movimento passerà per questa strada : scaricare tutti i nocivi, tutti quelli che fanno un lavoro da sottomarino per altri gruppi parlamentari, è cosi' è sempre stato cosi' (il PD ha scaricato decine di eletti negli ultimi tre mesi. Vi ripeto le parole di Di Battista : siamo gandhiani ma non "............"
  • anna rossi 4 anni fa
    Secondo me l'espulsione della signora Gambaro è cosa buona e giusta. Non è questione di "libertà di opinione". Conosceva le regole del Movimento 5 Stelle. Un suo rappresentante in primis le deve conoscere e RISPETTARE dando così credibilità e serietà al proprio operato ed all'operato del Movimento stesso. Restando impunita allora tutti potrebbero permettersi di trasgredire e fare ciò che vogliono non tenendo fede alle loro stesse idee (finendo poi alla stregua di tutti gli altri finti politici che ci prendono in giro da anni). E poi, il M5S non è una dittatura. Nessuno ha messo la signora Gambaro al muro puntandole addosso un mitra. E, soprattutto, se la signora Gambaro si fosse accorta di non essere più in sintonia con le idee ed i metodi del Movimento cinque stelle poteva fare una cosa semplicissima: DIMETTERSI e SPOSTARSI verso "partiti" più vicini ai suoi ideali/interessi (anche se di una mangiona in più sulle spalle, parlo per me, non ne avverto certo il bisogno). Ci avrebbe senz'altro fatto una più nobile figura. Poi cari connazionali, pensatela come preferite, io RISPETTO LE REGOLE e per i miei errori ho sempre pagato le conseguenze. Penso che chiunque debba rispondere dei propri sbagli ed i "politici" mai e poi mai dovrebbero fare eccezione. Ha avuto ciò che si merita.
    • Piergiorgio Pagani Utente certificato 4 anni fa
      Nell'intervista lei dice che "Paghiamo la sua comunicazione sbagliata: venga in Parlamento e osservi di più" e per me lei si è sentita offesa perchè ha interpretato male ( o forse ha letto solo il titolo) l'ultimo post sul Parlamento (Ferdinando Imposimato): "ma come non serve a niente il Parlamento? Ma se ci siamo anche noi che ci lavoriamo dentro per cambiare le cose!" Io spero che sia così. Comunque di tutto questo pasticcio, voluto adhoc dalla Gambaro o uscito dal buco sbagliato, il messaggio che esce è che c'è la necessità che ci sia un altro canale oltre alla Rete che dia la possibilità di contrastare questo letamaio. Come ho scritto in precedenza rivolto a Beppe: se fossi in te farei dei resoconti settimanali sui lavori svolti in Parlamento dal M5S, magari una bella intervistina rubata, selvaggia, con annesse battute nel tuo stile, positiva, che porti conforto nei Cittadini Italiani. Bisogna sponsorizzare le belle cose che sono state fatte fino ad ora! Quale megafono meglio di te? Perché non fai un "Passaparola - Parlamento" sul tuo blog?
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      @PIERGIORGIO PAGANI. non mi pare che la gambaro intendesse quello che tu dici. non si va in televisione a dire: SEI TU BEPPE GRILLO LO SFACELO DI QUESTO MOVIMENTO. questa non e politica e neanche lotta politica all'interno del movimento, ..questa e diffamazione e offesa a beppe e al movimento bella e buona. GIUSTISSIMA L'ESPULSIONE. altro discorso è come qualcuno dice se questo ci danneggia o meno. e su questa discussione chi è in buona fede e lo fa nelle sedi appropriate senza avere il ghiribizzo di mettersi in mostra o di andare in televisione deve considerarsi il benvenuto, a mio parere.
    • Piergiorgio Pagani 4 anni fa
      Espulsione giusta? Espulsione sbagliata? La questione secondo me è che fuori dalla Rete la faccenda è focalizzata su ogni m*rda che pesta il M5S. Il caso Gambaro non doveva finire così! A parte che non so quale regola abbia violato, ma per me quello che ha detto era un grido di aiuto rivolto a Beppe. Del tipo: serve di più continuare a ripetere che in Parlamento ci sono gli zombie sui post del blog o fare un giretto per le strade di Genova ( o Roma ) e dire che sono ragazzi fantastici che hanno già fatto un sacco di cose belle tipo la detrazione dei crediti dello Stato dalle cartelle esattoriali per le aziende? La gente ha bisogno di saperle certe cose e il passaggio di queste informazioni solo il megafono Grillo lo può garantire.
  • Luca 5 Stelle Utente certificato 4 anni fa
    http://bojafauss.ilcannocchiale.it/2012/11/19/ma_non_era_grillo_ad_espellere.html PARTITO davvero DEMOCRATICO? Sui giornali semmai si legge questo: Espulsa dal Pd l'ex sindaco di Avigliana, con lei vicesindaco e assessore. Acqui Terme. Ferraris e Giglio espulsi dal Pd. Il Gruppo del Partito Democratico del IV Municipio di Roma ha deciso di espellere il consigliere Giorgio Limardi, a seguito di un ripetuto comportamento difforme alle linee del partito. Mario Russo, Valerio Addentato e Roberto Merlini sono stati espulsi dal segretario del PD provinciale di Roma Carlo Lucherini.  Agropoli. Carmine Parisi: "Cacciato dal Pd perché ho denunciato la speculazione edilizia". Troina. Espulsi dal PD due consiglieri comunali, per avere votato in contrasto con le indicazioni del partito. Castiglione del Lago. Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi espulsi dal PD. Terremoto PD Alessano: espulsi Cosimo Del Casale e Donato Melcarne. Piacenza, bufera nel Pd: espulsi i sostenitori di Renzi dall’esecutivo. Sostituiti i dirigenti con una telefonata.  Rapallo, sono stati espulsi dal PD: Maria Cristina GERBI, Giorgio BRACALI, Alessio CUNEO, Emanuele GESINO, Maurizio Ivan MASPERO, Maria MORRESI, Giulio RIVARA. La segreteria cittadina di Orta Nova ha attivato le procedure per il deferimento del consigliere comunale Antonio Bellino alla Commissione di garanzia, alla quale sarà proposta l’espulsione dal PD per violazione dello statuto e del codice etico.  San Mauro Torinese, Rudy Lazzarini espulso dal PD insieme a un nutrito gruppo di colleghi. CASERTA. Rino Zullo è stato espulso dal PD. Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano sono stati espulsi dal PD di Castelbuono. Afragola: Valentino espulso dal PD. Sei iscritti al PD allontanati dal partito per non aver appoggiato Marini candidato sindaco a Frosinone. Solidarietà a Paolo Dean ex sindaco di Fiumicello e a Rosanna Fasolo, ex assessore della giunta Dean, espulsi dal PD. Continua..
    • nico p. Utente certificato 4 anni fa
      spiega all'amico qui sotto che alcuni sono stati espulsi solo perché contrari al tav..e nel contempo il centrosinistra faceva la campagna contro il tav..dunque espulsi perché avessero le stesse idee della campagna elettorale che poi a campagna finita si mostravano contrari..e quei poverini che si sono opposti perché seguivano la linea delle campagna son stati cacciati..ora lo sai!
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      Io non seguo la tv, ma chissà quante migliaia di ore ci avranno ricamato su i telegiornali con tutti questi nomi e addirittura alcuni per essersi comportati da onesti cittadini facendo il proprio dovere..... o forse i telegiornali hanno fatto autocensura??
    • mario 4 anni fa
      Embé? Siccome espellere le persone per semplice dissenso è sbagliato (e c'è da vedere perché questi sono stati espulsi, caso per caso non trovi?) tu ci dici "anche questi del pd guarda quanto sono cattivi". Dunque tu vuoi imitare il PD? E poi sinceramente, mica sono tutti del PD quelli che criticano qui dentro (però il vostro automatismo mentale è interessante). Io ad esempio sono di sinistra.
  • Giacomo Stipitivich Utente certificato 4 anni fa
    Movimento 5 Stalin avanti cosi Che vi scavate la fossa da soli. Pagliacci.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      e quelli che hai votato tu cosa sono? Meglio pagliacci che ladri!
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      ma nun rompe er cazzo, stronzo.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Mi sta bene che tu critichi, se proprio non ne puoi fare a meno, ma PAGLIACCIO sarai tu, tua sorella, tutta la tua famiglia, quella di origine fino ai nonni e quella che ti sei creato sino hai nipoti, ammesso che tu abbia trovato una a cui piacciono i pagliacci, tutti i maestri che ti hanno tirato su si maleducato, i professori che t'hanno promosso nonostante il fatto di essere un pagliaccio, tutti quelli che ti conoscono e non ti hanno mai preso a schiaffi e tutti quelli che non ti hanno mai mandato a fare in culo. Buffone senza arte ne storia.
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      tu sei uno zombi
  • Piergiorgio Pagani 4 anni fa
    La firma di chi scrive è una di quelle del primo V-day e il voto di chi scrive è sempre stato ( da quando esiste ) per il MoVimento 5 Stelle. Beppe scolta qua: Piuttosto di fare dei post "scoperta dell'acqua calda" tipo quello sulla funzione puramente estetica del Parlamento che ovviamente può venire interpretato in vari modi ( si sa che gli zombie al governo fanno quello che vogliono a dispetto della Costituzione, ma un Cittadino M5S eletto, che ci mette impegno per cambiare le cose, si potrebbe anche offendere perché dentro al Parlamento c'è anche lui, vedi Gambaro ), io farei dei resoconti settimanali sui lavori svolti in Parlamento dal M5S, magari una bella intervistina rubata, selvaggia, con annesse battute nel tuo stile, positiva, che porti conforto nei Cittadini Italiani. Bisogna sponsorizzare le belle cose che sono state fatte fino ad ora! Quale megafono meglio di te? Perché non fai un "Passaparola - Parlamento" sul tuo blog? E poi, insomma, diglielo a sti ragazzi che non sei tu che comandi! Mi sembra che non l'abbiano ancora capito...
  • zollo antonio 4 anni fa
    Sono favorevole all'espulsione della senatrice Gambaro perché ha tradito la nostra fiducia e chi gli ha dato la possibilità di sedere nei banchi del Parlamento italiano.
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 4 anni fa
    Ma tu ti rendi conto che probabilmente sei l'ultima speranza prima che gli idioti (e ce ne sono tanti) vadano alla violenza visto che questa classe politica idiota non se ne va e si sta da sola portando a piazzale loreto o a qualche forma di regime? La vuoi smettere con la pancia? Lo vedi a chi ti stai accompagnando? Onesti ma quando l'onestà serve solo a dare sfogo alla propria rabbia non serve a granchè. Quando poi diventa strumento di intolleranza è solo dannosa. Questo condividendo a pieno tutte le tue analisi sociali, economiche e dello stato di paralisi di questa disastrosa classe dirigente che non vuole andarsene a casa.
  • antonio f. Utente certificato 4 anni fa
    ma perchè non è stato fatto un sondaggio in rete per l'alleanza col PD?
    • nico p. Utente certificato 4 anni fa
      e anche perché la campagna elettorale non viene fatta per passatempo..chi ha votato con coscienza sapeva che il movimento non faceva alleanze con nessuno ma valutava le proposte di legge..la risposta di 9milioni di votanti significa che erano d'accordo con la linea "niente inciuci e alleanze"
    • FRANCESCO TARRICONE 4 anni fa
      a me questi commenti mi mandano in bestia!!!...piu' di 60 data in giro per l'italia,tanto di non statuto,il grido e' sempre stato mai alleanze con nessuno....e voi continuate imperterriti a chiedervi il perché della mancata alleanza con il pd?...ma avete capito cosa sta facendo il pd in parlamento o no?..lo capite che e' il ns primo nemico il + sebdolo o no?...si ancor piu' del pdl..perche' il pdl lo si conosce ormai il pd ha la nomea del partito"democrarico"di sto c......e basta adesso!!!!!
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      perchè il pd non aveva alcuna intenzione di fare un governo col M5S (come poi gli stessi hanno dichiarato)
    • sergio r. Utente certificato 4 anni fa
      perchè era già stato detto che non si facevano alleanze...mah....si chiama coerenza, a meno che... non si faceva un governo a 5 stelle..
  • luisella s. Utente certificato 4 anni fa
    Non sono riuscita a votare in tempo, e comunque a malinquore avrei votato per l'espulsione! Ho provato rabbia vedendo quell'intervista..... ogni giorno i nostri eletti si fanno in quattro per promuovere il cambiamento ....poi in pochi minuti di TV si rovina tutto......se credi in quello che fai devi difenderlo con i denti......se non ci credi più puoi andartene senza tanto clamore !!!
    • Anthem ^ Utente certificato 4 anni fa
      impara almeno a scrivere in italiano, ignorante!
  • Salvatore Rapparini 4 anni fa
    cari servi piddini perché non fate i vostri interventi nelle sedi del vostro partito o alle feste dell'unità (esistono ancora?)invece di insozzare il blog che democraticamente vi ospita?
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      appunto alex: invece di rompe er cazzo a sparà minchiate, tu e i tuoi amici troll rompicoglioni rendetevi utili e cliccate, cliccate forte...
    • Alex Perotti 4 anni fa
      Proprio perché democraticamente mi ospita (e si arricchisce con i miei click) non vedo perché dovrei andare altrove :)
  • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
    Per i patrioti della democrazia e del diritto ad esprimersi liberamente!!!! mi fate ridere, parlate di democrazia, bene!!! mi sembra che si sia giunti all'espulsione della gambaro attraverso due votazioni democratiche, la prima dei parlamentari e la seconda sul blog!!! più democrazia di questa non si può!!! che dovevamo fare, fare decidere alla minoranza???
    • Alex Perotti 4 anni fa
      Democrazia? questo lo scrivevo prima della votazione, sul mio profilo personale... "Caro elettore a 5 Stelle, la senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni lesive per il MoVimento 5 Stelle senza nessun coordinamento con i gruppi parlamentari e danneggiando l'immagine del M5S con valutazioni del tutto personali e non corrispondenti al vero." Davvero? Chi lo ha deciso? Non dovrebbe spettare al votante stabilirlo? Perché non è allegato quanto detto dalla Senatrice? (per inciso, non dovrebbe essere "cittadina"? si sono già stufati?) Inoltre, visto che della faccenda siamo tutti informati, le critiche a Grillo espresse da Gambaro sono "lesive per il MoVimento 5 Stelle"? Grillo E' il M5S? "Per questo i gruppi parlamentari riuniti del M5S Camera e Senato ai sensi del Codice di Comportamento, hanno deliberato a maggioranza di proporre l'espulsione dal gruppo parlamentare del Senato di Adele Gambaro." Parlamentari, anche qui non più cittadini. Ai sensi di quale articolo del codice? "In occasione delle Parlamentarie, Adele Gambaro aveva promesso che nel caso di disaccordo con la linea del M5S, avrebbe dato le sue dimissioni dal Parlamento, cosa non avvenuta." Ma ha criticato la comunicazione di Grillo, non la linea politica del M5S! "L'espulsione della Gambaro va ora ratificata dagli iscritti al portale al 31 dicembre 2012 con documento digitalizzato." Interessante la scelta di termini. Ratificare: Approvare, convalidare un atto o una decisione. Un atto già emesso, una decisione già presa. C'è solo da apporre il timbro. Con ratifica si intende generalmente un giudizio di forma, non di contenuto. Inoltre, a quanto pare sono ancora fermi alle poche migliaia di iscritti al 31/12... grande democrazia dal basso (ventre)! "Gli utenti abilitati possono votare qui durante la giornata di oggi 19 giugno 2013 dalle 11 alle 17. Lo staff di Beppe Grillo" Mezza giornata, seriously? Seghiamo via tutti quelli impossibilitati per mezza giornata?
  • Alex Perotti 4 anni fa
    Adele Gambaro è stata espulsa dal Movimento Cinque Stelle. "Le operazioni di voto si sono concluse. Gli aventi diritto erano 48.292, Di questi hanno votato in 19.790. Il 65,8% (pari a 13.029 Voti) ha votato per l'espulsione, il restante 34,2% (pari a 6.761 Voti) ha votato per il no. Ora, hanno votato il 40,9% degli aventi diritto, 59,1% di astensione. Mi sembra di ricordare cosa Grillo andava blaterando riguardo all'astensione alle scorse amministrative...
  • bruno chiodi 4 anni fa
    fate pietà!!!solo 40 000 iscritti a votare e in tutta ITALIA in ca.9 000 000 vi abbiamo votato per fare qualcosa ma vediamo che fino ad oggi non avete fatto NULLA PER NOI!!!Ed il signor GRILLO deve incominciare di finirla di offendere tutti altrimenti alle prossime IL MOVIMENTO FARA LA FINE DELLA LEGA!!!
  • Mainenti G. 4 anni fa
    TROVATO IN RETE Ho messo in ricerca "ESPULSIONI PD 2012" Non solo Grillo: le epurazioni piacciono. Dal Pd alla Lega di Emiliano Liuzzi | 14 dicembre 2012 il fatto quotidiano Commenti (207) In un cacciucco di genti e correnti, equilibristi e giocolieri, nel grande puzzle della politica italiana, la regola delle espulsioni non è solo affare di Beppe Grillo. Cartellini rossi ne sono circolati in abbondanza nei corridoi dei palazzi, di tutti i colori e nessuno escluso. A partire dal Pd, la pratica è abbondantemente diffusa. In quella che è la sua capitale, Bologna, nel 2009, il partito di Pier Luigi Bersani, chiuse i conti in sospeso con quelli che avevano sostenuto la candidatura alle elezioni amministrative di Gianfranco Pasquino (vinse Flavio Delbono, eletto sindaco, ma entrato dalla porta e uscito dalla finestra dopo essere stato indagato per corruzione e peculato) e definiti dissidenti: il partito spedì una raccomandata con ricevuta di ritorno ai candidati nelle liste di Pasquino che erano iscritti al Pd comunicando e a quelli che l’avevano apertamente appoggiato, “a norma di statuto”, con l’espulsione del partito. In tempi più recenti le purghe sono toccate agli iscritti No Tav: l’ex sindaco di Avigliana (e attuale assessore) Carla Mattioli, l’ex vice Arnaldo Reviglio e l’attuale vicesindaco Andrea Archinà. Due casi, ma potremmo andare avanti con altre centinaia di nomi, consiglieri comunali, provinciali, regionali, iscritti. Lo stesso Grillo, sul suo blog, ha messo in fila 63 nomi di epurati nel Partito Democratico negli ultimi mesi a Siena, Pisa, Castiglione del Lago, Piacenza. A qualcuno è stata tolta la patente di simpatizzante. Perfino i sostenitori di Matteo Renzi sono stati messi alla porta. Renzi stesso ha rischiato e in più di un’occasione.
  • stefano serpagli 4 anni fa
    AVETE FATTO BENE A ESPELLERLA.. visto che una volta arrivati alle poltrone sono pochi quelli che si salvano, assaporato il profumo dei soldi e del successo ..... pero beppe vai avanti e non ci deludere .... manda a casa tutti i dissidenti .... poi se faranno un partito nuovo alle prossime elezioni faranno la fine di tutti gli altri " A CASA " pensavano di andare a roma per i propri interessi !!!!! è ora di finirla.... vogliamo persone serie non buffoni....
  • mario 4 anni fa
    Innanzitutto, a prescindere del merito delle critiche da lei mosse al MCS, la mia simpatia alla senatrice Gambaro (che non ho votato ma che mi rappresenta), espulsa da questo partito solo per essersi avvalsa del proprio diritto alla libertà di parola. E poi quel che volevo dirvi. Non sono mai riuscito a capire perché questo blog non attivi i permalink ai commenti, che permetterebbero di tenere traccia di quanto viene scritto e per facilitare le discussioni. Sinceramente temo che la cosa sia voluta, in modo che "tutto scorra" e sia impossibile incardinare realmente un qualsiasi dibattito. Perché così è sino ad ora: questo non è un luogo di dibattito (è impossibile dibattere in maniera articolata), ma al massimo uno sfogatoio di rabbia e frustrazione. Per come è strutturato questo blog mi sembra serva principalmente ad attrarre utenti, che credono di poter venire qui a discutere e che poi magari si spostano verso la pletora di utilissime info e consigli di lettura selezionati per loro dall'aggregatore a lato. L'illusione di discutere e contare o almeno di sfogarsi e lanciare un messaggio in una bottiglia fidelizza degli utenti e l'aggregatore rivela loro il verbo. A proposito: AdBlock+ e Ghostery, per chi usa Firefox.
  • Marco S. Utente certificato 4 anni fa
    Sono ancora un elettore passivo, io avrei votato per la non espulsione, anche se ho capito bene la gravità del gesto ed anche valutando l'assenza di scuse o di ravvedimenti da parte della Gambaro. Ma, per continuare la metafora dei senatori, sarei stato più propenso ad una ammonizione. Inoltre sarei dell'idea che per espellere qualcuno dal movimento occorra una maggioranza qualificata (diciamo 2/3) e magari anche un minimo quorum. In questo caso direi che non sono stati raggiunti nessuno dei due requisiti (65,8 non arriva al 66,6 e meno del 41% di votanti mi sembra un po' pochino) Comunque continuate così. Il movimento è davvero appassionante, peccato che sia ancora sconosciuto ai più.
  • pietro 4 anni fa
    Chiedo scusa ma, se il movimento ha deciso a priori di adottare un determinato comportamento mediatico, per quale motivo alcuni pensano di non rispettarlo? Quindi, fa bene Grillo a ripulire il gruppo.
    • mario 4 anni fa
      Perché per legge i senatori e i deputati non sono tenuti a obbedire alla propria segreteria. In italia NON esiste il vincolo di mandato e questo partito è la prova provata del perché sia un bene che tale vincolo continui a non esistere. Un sig. non eletto che pretende di imporre un diktat a un *mio* rappresentante, per quanto io abbia votato altrimenti? Chi crede di essere costui? In democrazia uno vale uno. Capisco che la sen. Gambaro abbia commentato negativamente sul sig. Grillo, ma non mi risulta abbia mai votato in difformità dal suo ex-gruppo. E' stata espulsa per un'opinione. In democrazia signori miei vige la libertà di opinione, e la libertà di opinione serve a esprimere dissenso, non a dar ragione al Capo. La mia simpatia a Lei, senatrice, a prescindere dal merito delle sue parole (non ho votato per il suo partito quindi non ho titolo a commentarle), per il fatto che le sue opinioni hanno determinato la sua espulsione.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma io sono anche d'accordo, e, ripeto, la Gambaro ha sbagliato. Il problema è di come la vede la gente tutta questa faccenda ed il modo in cui si sviluppa. In questi giorni, in cui il Governo sta facendo autogol da tutti i lati, il Movimento DEVE PREMERE SULL'OPINIONE PUBBLICA SU QUELLO CHE ACCADE LI' DENTRO. E' un momento IRRIPETIBILE. Della Gambaro non ne voglio sentire parlare più.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con la decisione presa dal popolo a 5 stelle. Ritengo che la senatrice Gambaro abbia agito in malafede e per tanto spero paghi la sua ignobile azione con una carriera politica breve e priva di soddisfazioni, la mia rabbia nei suoi confronti non mi permette di andare oltre, spero la questione sia conclusa. Grazie del bel servizio reso a chi sta tentando di salvare il Paese con le unghie e i denti.
  • salvio manno Utente certificato 4 anni fa
    Voglio rispondere ai soliti che dicono che votavano per il m5s che però fanno fatica a dare di nuovo il consenso. A quelli che ci dicono che stiamo adottando metodi stalinisti ecc.. A questi mi rivolgo e gli dico di smettere di fare i soliti italiani voltagabbana cacasotto mandolino e spaghetti. Ma la coerenza dove cazzo la mettete. Parole come regole,lealtà,riconoscenza e senso del dovere dove le mettete sotto i tacchi. Finiamola di fare gli italiani a mo di alberto sordi. Qui si sta combattendo una guerra contro chi ha rovinato l'italia. Contro chi è colluso con la mafia. Contro chi sperpera denaro pubblico per scopare con le escort e comprare case macchine e gioielli. Qui si rifa l'Italia o si muore.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Appunto, ma questa guerra tanta gente non la vede. Inutile girarci intorno se la guerra la fanno in 20 mila: gli altri quasi 9 milioni di italiani vedono la TV. E per questo bisogna evitare di fare nascere casi "Gambaro": altrimenti non abbiamo capito NULLA.
  • Gio 66 Utente certificato 4 anni fa
    Ci vuole una seria legge sul vincolo di mandato...altrimenti ci sarà sempre chi farà il saltimbanco fregandosene delle scelte dei cittadini...secondo la propria convenienza! FUORI I TRADITORI DAL M5S...W BEPPE.
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    AI PARLAMENTARI “PRIGIONIERI” DI GRILLO Dopo l’intervento un po’ lungo sulle ragioni del mio dissenso dalla linea Grillo/troll e aver bacchettato la fifa di troppi parlamentari succubi del Verbo grillesco e dei suoi diktat, mi chiedo: ma possibile che debba finire così? Via la Gambaro, via già altri non allineati e certo via altri ancora nel prossimo futuro e un 25% di consensi, molti dei quali giungenti da elettori di sinistra, sprecati, buttati al vento, subalterni al trollismo, al messianismo di Grillo e allo spavento di una grossa fetta di parlamentari che non hanno il coraggio di dire a chiare lettere che è ora di dire basta alle farneticazioni del Vate e che l’esperienza M5S va salvata per i contenuti ma non per le forme, le tattiche ridicole e le strategie inesistenti e perdenti. Non mi do pace. Non ci sto. Non posso credere che i parlamentari operino costruttivamente e coerentemente con la pressione di Grillo sul capo, con i sui diktat, le sue bizze, le sue scelte insindacabili, con un “non-statuto” che serve solo a chi l’ha scritto per aver sempre ragione, a chi svende la pretesa democrazia diretta in cambio di chissà quale scopo apocalittico. L’apocalisse è qui, ora, adesso, e possiede anche le forme dei diktat, dei ricatti ai parlamentari, delle epurazioni, dell’Uomo Solo al Comando, dell’“io so io e voi non siete un cazzo” (“Il Marchese del Grillo). E allora, l’area di sinistra del movimento faccia sentire la sua voce, metta a tacere quei deliranti troll a guardia del cerchio magico intorno al Profeta e che questo movimento finisca come deve finire, con un’area attiva e propositiva stretta intorno ai parlamentari che decideranno di rompere il cordone ombelicale con Grillo e agire finalmente “motu proprio” sui contenuti di M5S, e invece quelli che continueranno a tenere bordone a Grillo, Casaleggio e dare ascolto alle galline starnazzanti sul blog. Ora è il momento, la misura è colma: rendetevi autonomi e fate qualcosa di serio, di attivo e propositivo
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      @ nicola o palermo non è vero. Non è sta una votazione nel rispetto delle regole che vi siete dati. Ve lo rinfacceranno tutti... mio post ore 19.11. E Travaglio sarà il prossimo con cui litiga Grillo.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Ehm, il commento cui ho risposto era quello di Roberto Olivetti, mi scuso con lui per averne sbagliato il nome. Sugli altri valgono considerazioni già esposte: aria fritta e solite ripetizioni vuote e ridicole
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Oliviero, lo so che l'Italia non è un paese di sinistra ma non puoi portare avanti idee di un certo tipo con il sostegno di destrorsi di varia stirpe e provenienza, a meno di non essere come loro e di veicolare idee che di sinistra non sono. Ma non è questo caso, cioè, le proposte elettorali di Grillo sono perfettamente in linea con ciò che potevano avere in mente tanti elettori M5S di sinistra; il problema è che queste idee e il consenso ricevuto, rischiano di avere effetto boomerang e di risolversi nel vuoto cosmico dell'"aventinismo", cui fa da corollario "l'inciucio". Questo per me è inaccettabile. Allora meglio una rottura dentro M5S e poi viaggiare sui contenuti M5S ma non sulle parole d'ordine di Grillo: e secondo te quei 13mila voti per l'espulsione di Gambaro costituiscono la maggioranza degli iscritti e dei votanti e ne rispecchiano la volontà? No, assolutamente no. E allora, si manifesti pienamente il dissenso dentro M5S e basta con questo monolitismo assolutistico troppo simile ad altri precedenti e anche a certuni attuali (Travaglio ha tirato in ballo Ceausescu). Con un M5S al 25% devo morire col governo dell'inciucio dopo che ho rischiato la morte con la Dc, poi con mister b., col governo D'Alema, con quello di Topo Gigio che percepisce 31mila euro al mese e via elencando? No, non ci sto. Ciao e saluti comunisti
    • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
      Per quelli che contestano l'espulsione!!!! ma di che democrazia parlate???? Mi sembra che si sia giunti all'espulsione della gambaro attraverso due votazioni, la prima dei parlamentari e la seconda sul blog.... che cazzo volete??? per essere democratici dovevamo rispettare le scelte della minoranza??? ma fatemi il piacere di smetterla di parlare di minchiate!!
    • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
      Ma scusate,.... quelli che criticano l'espulsione, sono i meno democratici. Ma che cazzo volete, abbiamo o no fatto una votazione democratica??? hanno i parlamentari fatto una votazione? mi sembra che una larga maggioranza abbia deciso per l'espulsione.... sia dal blog che dai parlamentari che dovevamo fare,.... fare decidere alla minoranza????
    • Roberto Olivetti Utente certificato 4 anni fa
      Fulvio, come ti sarai accorto, l'Italia non è un Paese di sinistra. Non lo è mai stato. Credo che il M5S si stia muovendo in questo modo perché crede di incontrare più consensi spostandosi a destra. Io non ho mai apprezzato la ricerca del consenso, credo che l'importante sia lavorare bene, non essere tanti, e ritengo questa strategia sbagliata. Ma non sono il depositario della verità, e per fortuna o purtroppo in democrazia vince il numero. Quindi può essere che chi dirige il M5S (non certo i geni che scrivono insulti qui sopra), sappia cosa sta facendo. Lo farà senza di me, ovvio, ma riconosco di essere uno dai gusti un po' difficili, e a cui di vincere non frega una cippa.
  • Gaetano A. 4 anni fa
    Brava senatrice, hai avuto le palle. Ho capito che nel M5S dire come la pensi é pericoloso. Fortuna che non siamo all'epoca di Stalin e Hitler, altrimenti altro che espulsione, avrebbe fatto un'altra fine. Mi conforta sapere che volete cambiare l'Italia con questo spirito democratico. Meglio questa finta democrazia che il vostro movimento dittatoriale. HI Grillo!!!
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    Signori, mettiamo in chiaro alcune cose. Per me la Gambaro ha sbagliato a fare dichiarazioni su argomenti per i quali doveva PRIMA chiarirsi con il suo gruppo parlamentare. Punto. Tutto quello che è accaduto dopo e l'espulsione è esagerato. Fornisce agli altri partiti la possibilità di mettersi in bella mostra: e ci riescono. Leggo qui dentro tanti commenti sprezzanti ed insultanti per la Gambaro. Io penso che Grillo non possa esserne contento, perchè DAVVERO PASSA IL MESSAGGIO che chi prende decisioni sia solo la parte più estremista del Movimento. A me non piace, e non piace a tanti italiani. Chi ha votato il movimento lo ha fatto perchè CHI VA CACCIATO E MESSO IN DIFFICOLTA' SONO COLORO CHE ORA SIEDONO NEGLI ALTRI PARTITI. Leggo di contentezza per la Gambaro che va a casa (perchè in un gruppo misto non combinerebbe nulla). Ma porca puttana (e scusate lo sfogo): dall'altra parte Gasparri e Brunetta, coloro che vogliamo davvero mandare a casa se la ridono. Quindi, finiamola con questi estremismi: abbiamo votato gente che deve lavorare per il bene del paese, non per litigare lì dentro. Appoggiamoli, se vi sono errori discutiamone con loro. In un momento in cui si chiede ai cittadini di essere tutti vicini per cambiare in meglio questa italia, invece qui leggo solo insulti. Ha rubato? Ha fatto il doppio gioco? Lo vedono i suoi colleghi. Ne parlano. Se non è così è un clamoroso autogol, mi spiace. Io ci credo ancora nel Movimento, non sono attivista, ho votato per lui, ma nel contempo nessuno mi manda a fare in culo perchè è incazzato. Io sono molto più incazzato di lui.
  • Antonio Amodeo Utente certificato 4 anni fa
    Lo dico ai parlamentari a 5 stelle: siete stati dei polli, voi e il vostro leader, vi meritate questo editoriale di Travaglio di cui riporto un pezzo http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/grullini/630689/ Lunedì bastava una dichiarazione, firmata da chi voleva, per ribadire gl’impegni assunti con l’elettorato. Mettere ai voti le fesserie di una senatrice (che, diversamente da Salsi e Mastrangeli non ha violato alcuna regola interna) invitandola al pubblico autodafé, è una versione da Asilo Mariuccia del socialismo reale. Dopo aver trascorso i primi quattro mesi di vita parlamentare a guardarsi dalle presunte trappole dei partiti (che, così come sono ridotti, sono capaci al massimo di intrappolare se stessi), i “cittadini” hanno piazzato l’autotrappola perfetta. E ci sono cascati con tutte le scarpe. D’ora in poi i dissenzienti senz’arte né parte, magari pilotati dai soliti compratori di parlamentari, hanno di fronte un’autostrada: gli basterà rilasciare un’intervista critica al giorno per finire tutti dinanzi al tribunale del popolo, o della rete, e guadagnarsi l’insperata fama di nuovi Solgenitsin, con piedistallo e aureola di martiri. Al confronto, la partitocrazia più inetta, corrotta e antidemocratica dell’universo profumerà di Chanel numero 5. Un capolavoro.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      il fatto è un giornale notoriamente piddino (infatti difende proprio l'infiltrata piddina che non è stata cacciata da Grillo ma dai votanti come ME...) che ha sempre voluto il sostegno al pd e che tutti gli altri partiti erano sempre brutti e cattivi e razzisti e fascisti. Travaglio è il vero grullo che spera di vendere il suo giornale di parte anche a chi piddino non è.
  • salvio manno Utente certificato 4 anni fa
    Quando potranno votare quelli iscritti dopo dicembre 2012. Sono iscritto e ho votato per il m5s e sto cercando in tutti i modi anche attraverso il mio blog e la mia pagina di facebook di portare a conoscenza le ragioni del moVimento.
  • domenico de monte 4 anni fa
    COME DISSE QUALCUNO; SE AVETE VOTATO IL M5S PERCHè DELUSI DAI VECCHI PARTITI ALLORA AVETE SBAGLIATO TUTTO. O CON NOI O CONTRO DI NOI. IL RESTO SONO CHIACCHIERE DA VECCHIA POLITICA.
  • Giuliano Lazier (rune) Utente certificato 4 anni fa
    Mi sarebbe piaciuto votare sì, perché rilasciare quelle dichiarazioni ai telegiornali, proprio quando questi non cercano altro che pretesti per attaccare il movimento e non dare alcun risalto alle proposte di legge che esso ha messo in campo, mi è sembrata una scorrettezza e non certo la ricerca di un dibattito. Se si fosse scusata ed avesse ammesso di aver fatto un errore si sarebbe potuto, forse, agire diversamente. Mi spiace un po' che l'orario delle votazioni ed il brevissimo preavviso, abbiano tolto ad alcuni la possibilità di votare. Insomma ci sono anche persone che lavorano e che in determinati orari non hanno accesso alla rete. La prossima volta, se fosse possibile, non sarebbe male avere un preavviso meno breve e la possibilità di votare sino ad un po' più tardi. Comunque grazie a Beppe ed ai parlamentari che rispettano le semplici regole del movimento, per tutto quello che stanno facendo.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Oh my God!! Come abbiamo potuto espellere con VOTO DEMOCRATICO una parlamentare che sputava sul movimento e che aveva chiarissime intenzioni piddine? Adesso tutti i troll piddini ci daranno addosso perchè di questo passo cacceremo tutti i loro fedelissimi piddini pronti a pugnalarci alle spalle! Faccio notare che ora la Gambaro dovrebbe dimettersi (se avesse un briciolo di coerenza e non fosse passata per lo "scouting").... ma ovviamente non è lei una lazzarona ma Grillo che è cattivo: nessuno che si ricorda di me che sono proprio quel cattivone che ha votato online per la sua espulsione... vi prego piddini date a Cesare quel che è di Cesare e ricordatevi che NON è Grillo che caccia parlamentari in malafede, ma SONO STATO IO E ME NE VANTO!!! p.s. la mail per il voto era meglio mandarla il giorno prima perchè non è come un sms che uno lo legge subito (solo chi segue il blog sapeva che dopo la riunione si votava subito).
  • Massimo P. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me state sbagliando tutto!!!! Ho votato M5S sin da quando si chiamava "amici di beppe grillo"...ma ultimamente, pur sforzandami di ignorare tutte le trasmissioni televisive contro il movimento, penso che faro' molta fatica a votarvi nuovamente
    • Alberto Dalessandro Utente certificato 4 anni fa
      Bravo! Chi voterai allora alle prossime elezioni? Il PD-L? Il PDL? Altri partiti che ci hanno affondato nella merda in cui siamo? O non voterai nessuno?
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Se ti devi "sforzare" per ignorare chi diffama il movimento forse non sei molto sicuro di te stesso e delle tue scelte, fatti un bel esame di coscienza. Te lo dico senza intenzione di offendere.
  • enzo marotti Utente certificato 4 anni fa
    Commento, commento: siamo stufi di fare sempre discussioni, questo non doveva dire, questo non doveva parlare ,e così via dicendo fino alla nausea. si nauseato perché vedo nel M5* sempre più odio per chi fa dei distinguo. Basta non vi accorgete che tutto questo trambusto mette in discussione la vostra democrazia e vi sta allineando con i metodi Staliniani o quelli Cileni? Perfino le TV oggi non vi attaccano più e sembrano all'improvviso mettere un velo di pietà, tanto ci pensate da soli ad autolesionarvi. Lo ribadisco: la causa di questo stà nel non accordo col PD dopo le elezioni perchè ,i Ministeri, vice Ministri,i Sottosegretari ed altro in uno Stato Democratici sono le leve del Comando o delle Riforme. Non si è voluto fare ed ora si pagano le conseguenze con perdite di voti ed aumento dei dissidenti. Caso Gambaro: sempre lo statuto, o così oppure Via. Forse avete la bocca aperta ma gli occhi chiusi, per queste votazioni, gli aventi diritto:48292 da dove provengono, chi li ha nominati, dove sono gli elenchi con i nomi, indirizzi, ecc. Ma chi ha votato il M5* non erano il 25% degli Italiani. Già loro non hanno diritto di stabilire se la Sen. Gambaro deve rimanere oppure no? All'ora votanti aventi diritto 48292, coloro che hanno votato ( sia si che no )19790. Attenzione non votanti=28502,questa è la maggioranza in assoluto .VOGLIAMO domandarci il perché non anno votato, oppure seguitiamo a paragonare Grillo al 2° unto dal Signore? Qui bisogna sedersi un attimo e riflettere Se seguitiamo questa politica che fine fanno i nostri sogni? Non bastano le delusioni che ci hanno perseguitati per oltre un ventennio? un saluto da Marotti enzo
  • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa
    Ma quindi va al gruppo misto o fuori dal parlamento??
    • Mollo Roberto 4 anni fa
      spero che vada al gruppo misto e auspico che tutti gli "abatini" vadano quanto prima al gruppo misto.....La nostra Gambaro è stata votata anche da me.........perchè se ne deve andare senza il mio consenso?
  • fabrizio p Utente certificato 4 anni fa
    Sono preoccupato dalla piega che sta prendendo tutta questa situazione. Sei ore per votare , praticamente senza preavviso e in orario di lavoro. Io l'intervista della Gambaro continuo a non condivederla ma comincio a comprenderla . C'e' qualcosa che non quadra. Anche negli altri partiti c'e' l'implicito divieto di criticare il capo , pero' li' effettivamente non lo fanno perche' non gli conviene pregiudicare la loro carriera politica. Ma nel M5S questo freno inibitore non c'e' perche' l'eletto e' di una estrazione culturale e morale completamente diversa e quindi si crea un bel problema perche' poi se parlano li espellete. Sarebbe meglio distinguersi dai partiti tradizionali e lasciare esprimere anche pubblicamente le opinioni diverse o molto diverse da quelle di Grillo o della maggioranza. Insomma,secondo me state combinando un casino. Speriamo bene.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      ma se voleva criticare Grillo non poteva andare a dirlo a Grillo invece che dirlo ai giornalisti? Troppo difficile? Favia docet....
    • fabrizio p Utente certificato 4 anni fa
      Preciso che non sono un iscritto e non lamento quindi il fatto di non aver potuto votare. Pero' e' il sistema che e' proprio sbagliato e mi metto nei panni di un avente diritto. Tanto per chiarire.
  • remigio 4 anni fa
    Io avrei votato anche per l'espulsione ma, pur avendone diritto, non sono riuscito ad accedere alla mia pagina di votazione. Utente non abilitato... Questo da molto fastidio
  • Claudio Pagano 4 anni fa
    Peccato, non mi è arrivata nessuna mail di avviso della votazione... Avrei voluto partecipare anch'io
  • Rob P. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, la Gambaro è stata una stronza a dire in quel modo quello che molti di noi pensano e cioè che Grillo deve abbassare i decibel. Per il nostro bene, per il bene di tutti!!!!, io voto per la NON espulsione. Non voglio farci più male ancora!!!!!!!!!! Roberto di Gualdo
  • Francesco Pertici Utente certificato 4 anni fa
    come altri cittadini iscritti al movimento anche io non ho capito bene come votare x espulsione Gambaro,sinceramente penso che il blog in questi casi dovrebbe informare i cittadini che sono iscritti al movimento come il sotttoscritto, magari tramite mail, omettendo sul blog cose che siano chiare. Forse sono io che non sono molto esperto con il computer, ma a quanto ho visto dai commenti, sono in buona compagnia,peccato perchè anche io come tanti altri non abbiamo potuto votare!!! Mi auguro che le prossime volte le cose siano + chiare!
    • Carmelo 4 anni fa
      Non preoccuparti, ci hanno pensato 24 mila inquisitori ad esprimersi in nome e per conto di 9 milioni di elettori. E dire che ci avevano detto che... ognuno vale uno
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    5. L’essersi posto nell’angolo non è servito a Grillo, e a quel punto tutto il buono che era stato fatto e le aspettative createsi intorno a M5S, sono stati disattesi da una guerra intestina, iniziata con i compensi dei parlamentari, proseguita con la caccia ai cattivi giornalisti (cioè tutti, senza distinzione), per finire con la epurazioni dentro il movimento, dato che il suo Fondatore è esente da difetti e non può essere giammai Lui la causa degli smacchi. Le elezioni amministrative (dove non ci si è presentati nelle Province per miopia teorica e strategica) hanno confermato gli errori compiuti e al posto del Capo ora pagheranno i parlamentari, come il caso Gambaro ha confermato (ma se ne annunciano altri, a breve). E così siamo a oggi, con buona pace di coloro che gradiscono, similmente alla gioventù ariana, che sia meglio pochi, buoni (e ariani, naturalmente) che troppi e troppo critici: cacciata la Gambaro (che spero non si dimetta), poi sarà il turno di Pinna e poi, cari parlamentari succubi dei diktat grilleschi, continuerete a tacere e a far finta di nulla? Dopo il tradimento di Grillo, voi parlamentari incapaci di tenere la schiena dritta, siete coloro che hanno tradito le aspettative di troppi cittadini che avevano visto in voi, oltre che in Grillo, un’occasione di riscatto. Cantatevele e suonatevele, anche in compagnia del trollismo ingiurioso che imperversa sul blog, dato che la “roccaforte” di Ragusa potrebbe riservare altre sorprese, così come le contestazioni a Pizzarotti sull’inceneritore a Parma non fanno certo ben sperare per il prosieguo di questa esperienza di governo locale… O è falso anche questo e "il fatto" gioca a sputtanare l'esperienza parmense di M5S?
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa mostra
    4. Finora ha prevalso nettamente l’anima messianica, quella che identifica Grillo nella Divina Provvidenza, tratta M5S come una setta religiosa e vede in coloro che non la pensano come l’Unto dal Signore delle persone da ingiuriare e da trattare con male parole, anche perché questa è la parte più coerente alla “forma mentis” di Grillo, capace sì di portare una nuova ventata nell’asfittico panorama politico italiano, ma totalmente incapace di superare il suo messianismo di fondo e, quindi, di andare oltre una visione manicheista dell’agire politico (atteggiamento intransigente tipico dei fondatori di movimenti a sfondo messianico/apocalittico), ponendo orecchio alle contraddizioni, ad esempio, dentro al pd-l, a un certo punto pronto a discutere (in modo ambiguo, invero) con M5S e con cui si sarebbe almeno potuto provare a dare uno scopo, una concretizzazione a una grossa parte dei milioni di voti che M5S ebbe a febbraio, anche a costo di scottarsi e ammettere di avere sbagliato, in questo modo uscendo a testa alta da un ipotetico governo e con la consapevolezza di averci provato, anche agli occhi di gente che, come me, avrebbe voluto vedere in azione un governo di reale alternativa. Ma no, pur con “solo” il 25% di consensi, la linea rigorista e astensionista è proseguita e a quel punto, messosi nell’angolo da se stesso, la partitocrazia contro cui si era impegnato a lottare ha avuto gioco facile a sgonfiare il potenziale distruttivo di M5S, piazzare i suoi nei posti chiave e relegare il movimento a un ruolo di “alterità depotenziata”, insomma fenomeno da baraccone o da teatro, appunto.
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa mostra
    3. Ma questo non importa, tanto – nella messinscena grillesca – i cadaveri degli altri partiti passeranno nel fiume, basta aspettare. Giustamente tanti, sul blog, gli hanno chiesto “ma aspettare quanto?”, e le risposte, le avete viste, sono state le espulsioni, lo stucchevole dibattito sui compensi, le pressioni morali e psicologiche sui parlamentari, la caccia alle streghe e a tutti giornalisti e giornali, rei di tutto e di più, le insolenze alla Gabanelli o a Rodotà, e certi suoi blog sempre più deliranti (quello su Civati è da vergogna), che quasi contrastano con la serietà e profondità di tante problematiche presenti nella parte destra del blog stesso o nel suo programma elettorale. Qui sta la schizofrenia di Grillo e del suo movimento, scisso nelle due anime: quella propositiva e di reale cambiamento sociale e politico, opposta a quella qualunquista e messianica, che vede in Grillo l’Uomo Solo al Comando (come i prezzolati di mister b., come Bossi nella Lega e mi fermo qui per non giungere al famigerato Ventennio).
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa mostra
    2. Le “sparate” sulla democrazia diretta sono delle bufale: Grillo si è montato la testa e pur partendo da idee totalmente (o quasi) condivisibili (che se fossimo in un regime diverso avrebbero già trovato realizzazione da anni, ma qui siamo in Italia, quell’Italia in cui Pasolini diceva che l’allora Pci a Bologna pareva agire al massimo come una Dc ripulita), immerso nel suo delirante sogno messianico di rinnovamento escatologico, si è inventato un “partito” “pro domo sua”, chiamato movimento, dotato di uno statuto “ad usum delphini” e su queste basi e un linguaggio da bassifondi ha attirato il consenso di milioni di cittadini, tanti di sinistra più o meno radicale, altri qualunquisti e altri ancora dichiaratamente fascisti o che si riconoscono in qualche destra culturale. La strategia palingenetica, di rinnovamento profondo dell’agire sociale, ha trovato corpo nell’”aventinismo”, vale a dire nel dictat “nessuna alleanza”, la qual cosa ha condotto dritti all’inciucio pd-l/pd+l/monti, i cui frutti avvelenati pagheremo a breve tutti, anche i 13mila che hanno decretato l’espulsione della senatrice “criminale”.
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa mostra
    1. BEPPE GRILLO, CI HAI TRADITO!!! In risposta a una risposta di commento a un mio precedente intervento, avevo scritto come ritenessi M5S composto da un corpo tanto di destra mentre la testa parrebbe essere di sinistra, per quanto prigioniera di una visione “messianica” dell’agire politico e, quindi, facile abbaglio per fascisti e qualunquisti in libera uscita dall’astensionismo, dalla lega, dal pd+l e di giovinotti smanettoni sulla rete irretiti dal verbo grillesco, sintesi di volontà palingenetica, critica totale all’esistente e figura intorno a cui si è creato una sorta di “cerchio magico” di cani da guardia, dediti più all’insulto, all’insolenza, che al dialogo dentro un movimento democratico e libertario. Mi sbagliavo: M5S NON E’ un movimento democratico, tanta gente di sinistra ha votato M5S perché stanca dei vecchi modelli partitici, anche a sinistra, e Grillo ha idee anche di sinistra ma un agire di destra, esterno alla dialettica, al confronto e critico contro tutto e tutti, senza distinzione, arrivando a rinnegare chiunque abbia idee simili alle sue ma non sia un suo lacchè, oppure chi gli ponga domande scomode o faccia dichiarazione che mettono in dubbio il Verbo del quale Lui è Carne (casi Scanzi, Rodotà, Gabanelli, “il fatto quotidiano” quando non scrive le cose che vorrebbe veder scritte o fa domande seccanti, ecc.). L’espulsione di Adele Gambaro, insolentita in lungo e in largo dai cafoni da guardia di Grillo, che la dicono lunga sull’aria che si respira qui dentro, è l’epilogo di un coma sempre più forte e del tradimento perpetrato da, quanti?, 13mila votanti on-line, ai danni di tutti coloro che, in modi diversi, di sinistra, hanno dato il loro voto al M5S credendo che fosse in grado di dare orizzonte alle loro speranze disilluse da troppi anni di malgoverni, dal tradimento del Pd/Pds/Ds/Pci e dall’incapacità delle formazioni di sinistra, dopo la crisi di Rifondazione, di dare prospettive di netta alternativa all’attuale sistema politico/partitico
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      mollo, non è che qualche bella boccalata di merda te la sei presa pure te?
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      IO HO VOTATO DEMOCRATICAMENTE PER L'ESPULSIONE!! se tu non hai votato o hai votato per tenerti la Gambaro sappi che in democrazia comanda la maggioranza....
    • Mollo Roberto 4 anni fa mostra
      finalmente una persona.....ma non sei la sola......che ha capito chi è grillo....io lo conosco bene.....ho 67 anni......è un emerito testa di cazzo......buono soltanto a sparare merda da tutte le parti......grazie per avere capito
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa mostra
      Infatti sei il classico sinistrorso frustrato. Hai sbagliato. Torna al PD da bravo
  • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
    la gambara contraddice e mette pericolosamente in una bruta posizione Grillo,visto che in uno degli ultimi post del blog definisce il parlamento una scatola vuota perché c'è la casta!!! oltre ad esser pura verità,Grillo ha sempre detto che avremo aperto il parlamento come a una scatola di tonno, lo avremo fatto per vedere e far sapere ai cittadini come lavorassero "gli onorevoli" della casta politicante. Qui subentra la gambara nella sua intervista con sky sostenendo le parole di Grillo "sovversive",contro la democraticità del parlamento e la sua casta è sottinteso!! esattamente come riportarono i media in seguito alle affermazioni ed al post di Beppe. Niente di grave, anche se non capisco come si faccia a difendere ciò che si è iniziato a combattere e ad essere riconosciuto come responsabile del disastro italiano..... VIVA BEPPE GRILLO. L'unica e vera occasione che ha avuto il paese per riprendersi senza troppe perdite è stato Grillo.
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Stasera mangerò Gamberi in Salsi rosa aleee oooh... aleeee ooooh... E che sia un messaggio a tutti i furbetti dell'ultima ora
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      Non ho votato perché non sono un iscritto. La mia gioia è solo coerenza per ciò che è minimamente ragionevole. Riguardo eventuali problemi credo siano da attribuirsi ai server e credo che ci sia molto da lavoro da fare anche per potenziare e migliorare l'efficenza di un blog (quindi una critica in questo senso è giusta) che è diventato un punto centrale della democrazia. Non sò. Forse dovresti scivere ad uno dello staff o farlo tramite la Cosa (Matteo, in genere, risponde). Sono sicuro che tutto è perfettibile
    • Roberto Olivetti Utente certificato 4 anni fa
      Adriano, visto che se ho ben capito tu sei riuscito a votare, mi puoi dire quando hai ricevuto l'email? A me è arrivata alle 11e2 minuti, stamattina. Grazie.
  • lino Z. 4 anni fa
    Come iscritto e votante Invito i parlamentari del M5S a riflettere un attimo. Molto meno della meta' degli aventi diritto ha votato e di questi meno dei 2/3 ha votato l'espulsione. Vi sembra democratico ? Meditate gente meditate !
    • matteo brema 4 anni fa
      ..Non commento il risultato del voto, ma faccio una riflessione: -le elezioni in italia, sia nazionali che comunali ecc., non hanno quorum. Cio' vuol dire che anche con una percentuale di votanti al di sotto del 50% ( dati delle ultime comunali a Roma) le votazioni sono ritenute valide (e democratiche). Quindi, per conseguenza logica, anche queste devono essere considerate tali. Ripeto indipendentemente dal risultato della votazione.
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      Avevi solo da entrare e votare. Avevi altro da fare? Peggio per te
  • Roberto Olivetti Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo: con quanto anticipo è stato comunicato che si sarebbe potuto votare solo oggi dalle 11 alle 17? Io passo da qui diverse volte al giorno, ma fino a ieri ho trovato solo l'annuncio che l'espulsione sarebbe stata decisa dalla rete, senza indicazioni di data e ora. Altra domanda: siamo tutti stati informati nello stesso momento (con email di oggi), o qualcuno ha avuto indicazioni su data e ora con maggiore anticipo? Grazie per le eventuali risposte.
  • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate la mia poca attitudine con il blog e internet più in generale, ma come si faceva a votare? Io sono iscritto da più di un anno, volevo votare, ma non sono riuscito a capire come si faceva. Magari per il futuro si potrebbe mettere un po' più in risalto Qualcuno può aiutarmi a capire come si faceva. Così in futuro potrò esercitare anche io il voto. Grazie
  • Liliana A. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che come movimento abbaite perso molta credibilità, tra le persone che hanno bisogno del confronto, e amano le cose sensate..forse avete preso campo fra i totalitaristi..si doveva discutere, non offendere subito e passare alle assemblee con espulsione..vi siete fatti prendere in giro. Molti deputati hanno buone idee, lavorano, ma ce ne son altri troppo inquadrati, mi pare..verrò espulsa anche io, dal blog ??mah..un po' di entusiasmo l'ho perso in questi giorni..intanto se Berlusconi avrà contraccolpi dai processi, forse le cose cambieranno..forse alcuni meccanismi coincidono..chissà....non tutto il male vien per nuocere, si dice.
    • Maurizio G.C. Utente certificato 4 anni fa
      si certo, le persone che amano le cose sensate come giudicano il governo Letta PD-PDL? ...credo che sei il classico soggetto che rischia di morire di political correctness. Pensa alla sostanza e meno alla forma, anche se capisco che siamo immersi dalla forma e in molti vivono di sola forma.
  • giovanni 4 anni fa
    ora che la sorte della Gambaro è decisa, posso dire la mia, da non iscritto: chissà se, la velocità con cui si è deciso di reagire e procedere, sia stata la scelta migliore
    • peppino russo 4 anni fa
      fuori tutti i venduti, gli infiltrati pd+l-l, e i vili traditori del M5*!! In guerra i traditori si fucilano e NOI SIAMO IN GUERRA col sistema politico mafioso! Per ora ci limitiamo ad espellere solamente, poi in seguito si deciderà con la maggioranza degli onesti italiani!!
  • ELVIS D. Utente certificato 4 anni fa
    ma uno che torna dal lavoro adesso come fa a votare ??? siete dei paias
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      Assolutamente d' accordo. D' accordo anche con chi lamenta che non è corretto avvisare gli iscritti certificati con mail il giorno stesso della votazione. Io l' ho ricevuta alle 11,45 : 45 minuti dopo che è iniziata la votazione. Avendo anch'io la fortuna di lavorare l' ho scaricata poco fa naturalmente, bastava riceverla alle 7.00 con votazione aperta dalle 7.30 alle 20.00 e mi sarei organizzato. Comunque sono contento dell' esito.
  • Andrea G. Utente certificato 4 anni fa
    Anche in questa occasione , indipendentemente da come la si pensa sull'espulsione della Gambaro, si è potuto votare per poche ore e 19.000 votanti dovrebbero rappresentare un movimento da 9.000.000 di persone ? Ed ancora il blocco dei votanti al 31 dicembre 2012 rappresenta quel che può fare la "rete" , mah onestamente continuerò a lavorare sul territorio per gli obiettivi prefissati ma certo se si continua a demandare la certificazione delle liste e delle persone mi pare che il percorso sia troppo troppo troppo lento. E ppure mi pare che gli strumenti informatici non manchino in un movimento tanto votato all'uso del pc. Mi pare che bisogna darsi una mossa e mi riferisco a chi come Casaleggio e compagnia hanno certamente il compito di sviluppare il concetto di democrazia partecipata. Molto perplesso.
  • Claudio Bertoni Utente certificato 4 anni fa
    ###### ## ## ###### ## ## #### ###### ## ## ## ## ## ## #### ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## #### ## ## ## ## ## ## ## ## ###### ## ## ## ## ## ## ###### ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ## ###### ## ## ## ## #### ###### IL PD AVRA' FATTO ALMENO 20 SCOUTING VEDRETE CHE FINIRA' LA MORIA DELLE VACCHE
  • sergio . Utente certificato 4 anni fa
    Voto molto interessante quello sulla Signora G., perchè non dice solo che se ne deve andare, ma anche che un elettore su 3 del M5S, non ha capito nulla... del M5S. Inviterei quindi, con grande amichevolezza, quel 1/3 di elettori che hanno difficoltà a comprendere, a non votare più M5S. Molto meglio infatti scendere al 16% ( 2/3 del 25% ) di elettori CONSAPEVOLI di quanto stanno votando, piuttosto che raccogliere il voto di protesta di inciucisti, voltagabbana, traditori e quant'altro. In pratica... MENO, MA BUONI.....e faremo molta più strada!
    • fabrizio p Utente certificato 4 anni fa
      Veramente da un sondaggio uscito sul FQ pare che il 56% degli elettori(non degli iscritti) avrebbe votato la non espulsione,se avesse potuto votare. Quindi non e' piu' il 16% che preferiresti prendere ma l'11% ( 44% di 25%). Chi vi capisce e' bravo.
    • Marcello Malfi Utente certificato 4 anni fa
      E se non avessi capito tu le cose? Eravamo 4 amici al bar..........
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    La definizione di "talebani" non la mando proprio giù. La Signora Pinna deve chiedere scusa innanzitutto ai suoi elettori e poi ai 9 milioni di cittadini che si sono riconosciuti nel movimento. Dipendesse da me apparterebbe già al trapassato remoto. Ros
    • calabrese giovanni 4 anni fa
      Di pinna ha solo quella da squalo !!!!!!!!!!!!!
    • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
      Attaccano con gli schiaffetti di un bambino? Allora sono proprio scarsi! Ciao
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Attaccare Grillo è solo un pretesto di alcuni parlamentari del M5S per essere espulsi ed approdare in futuro in lidi più sicuri...
  • Grazia De nunzio Utente certificato 4 anni fa
    ,,,mi dispiace beppe .....MA RESTERAI CON 4 gatti scalmanati,,,,,SOLO QUI A SCRIVERE STUPIDI POST....IN INTERNET.....MA GOVERNARE E' un altra cosa.....TU NN SEI DEMOCRATICO E MI FAI PAURA....NON SI ESPELLE CHI ESPRIME UN PARERE.........HITLER HA COMINCIATO COSI......NON VOTERO PER TE MAI PIU ....E MI DISPIACE TANTISSIMO
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      hitler? :-D ma per cortesia: sparisci... non sentiamo la mancanza di persone così.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      NON è un parere! E fermati un attimo a pensare: conviene tenerti in un partito qualcuno che è chiaramente intenzionato a tradirti? Che facciamo, difendiamo gli scilipoti? Se fosse onesta si dimetterebbe e soprattutto NON si terrebbe tutto lo stipendio!!!
    • Ferruccio Palermo Utente certificato 4 anni fa
      Addio.
  • alessandro girolami Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace ma OGGI ESPELLENDO LA GAMBARO abbiamo perso un occasione d'oro per dimostrare a tutti quelli che ci vogliono male di essere un movimento aperto in cui si discute,ci si confronta esi puo' anche dissentire.INVECE NO,purtroppo è finita come temevo andando avanti cosi'facciamo soltanto il gioco dei vecchi partiti e dei media corrotti che vogliono che nulla cambi.CHE DELUSIONE
  • Stefano T. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me è sbagliato che in qualsiasi votazione l'intervallo di voto sia solo dalle 11 alle 17: molti non possono accedere dal luogo di lavoro a Internet e quindi non possono votare. Col risultato che ad esempio i parlamentari vengono espulsi con piu' della metà degli aventi diritto che non votano. Non è questa la democrazia diretta che avevo in mente!!!!
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    mi spiace dirlo ma siete degli imbecilli, avete fatto proprio quello che tutti media e avversari politici sognavano da tanto tempo, state ragionando con la suola delle scarpe non con il cervello. o forse si e'bruciato nel frattempo??????
  • peppino russo 4 anni fa
    La gambero l'abbiamo buttata fuori a calci in c..o come meritava, perchè oltre ad essere già venduta e pagata dal pd-l(SI VOCIFERA DI TESTIMONI DI SUOI CONTATTI TELEFONICI CON LE IENE PD-L),sentendosi già una protetta dalle caste,si è mostrata di una arrogante freddezza e quasi disprezzo per tanti che l'avevano resa una ONOREVOLE M5* dandole la fiducia e l'onore di rappresentarli: BEPPEGRILLO E TUTTI I 9.000.000 di elettori!!! Li ha ricambiati col tradimento e se dovessero saltare fuori le prove del vile misfatto al M5*, sarebbe una vigliaccata che FOLLINI,SCILIPOTI E LORO SIMILI, al suo confronto sarebbero degli eroi perchè almeno si erano dichiarati VILI VENDUTI PER QUATTRO SOLDI!!!La gambero forse si è venduta e prostituita per poco più, forse per farsi solo pubblicità ma sicuramente, appena usata dalle IENE sarà scaricata nel cesso,che è quello che merita!!
  • Sofia Orsini 4 anni fa
    Finalmente si è fatta giustizia. Ora vogliamo lavorare?
  • Mario Michele Franceschino Utente certificato 4 anni fa
    Ma qualcuno sa dirmi, così a mente, quante preferenze hanno preso Gambaro e Pinna? Così per sapere quanti italiani rappresentano a parte loro stessi. I cinesi dicevano la corruzione va eliminata ai primi germi.
  • angelo . Utente certificato 4 anni fa
    Fuori al piu` presto con le spie e sabotatori del movimentoo. Con loro c'e` solo da straperdere. Fatevi tutti coraggio ed affrontate il vero problema il " SIGNORAGGIO ". Possono ricattare Grillo. Ma insieme non possono ricattrvi. Liberiamo l`Italia da questa cancrena , altrimenti c'e` la morte.
  • sabrina g. Utente certificato 4 anni fa
    Dal mio punto di vista, l'espulsione non ha bisogno di aggettivi, rimane un allontanamento di una persona che evidentemente non si riconosce nei principi di moralità e lealtà che ispirano il M5S e questo nuovo modo di fare politica ( che spaventa veramente tutti i politicanti). Forse poteva starci il mantenimento della gambaro nel gruppo parlamentare laddove si scopriva che era più interessata alla diaria e alla carriera politica che non al progetto per un Paese migliore, rimanendo avrebbe ricevuto lo stipendio degli altri e il resto del cash rimaneva una chimera; ovviamente alla prima votazione delicata si sarebbe mostrata ( perché alla lunga chi non è trasparente cede) e sarebbe comunque andata incontro ad un allontanamento. Purtroppo però per lei quell'intervista è stato un vero e proprio atto di sabotaggio e non verso Grillo, ma verso il M5S e questo non può e non deve essere perdonato. Grillo non ha mai offeso il Parlamento, ne svalorizzato il lavoro parlamentare del M5S piuttosto ne ha cantato le lodi di entrambi e ha messo in evidenza come il parlamento venisse svilito nei suoi significati più alti dai partiti tutti. Il nuovo modo di fare politica non dovrebbe essere nuovo, dovrebbe essere vecchio ma in italia fare politica , da sempre significa mentire, dimenticare, offendere, vessare, osteggiare, le persone togliendoli ogni diritto e proprio per questo che parlo di un nuovo modo di fare politica, quel modo cosi sconosciuto e cosi temuto da tutti. Non sono iscritta al M5S ma credo in queste persone, mi riconosco nelle verità che vengono alla luce grazie a Grillo, e non posso che essere grata al coraggio di tutti questi ragazzi. Forse ci vorrà un po' di tempo ma la strada è questa. Ci avete mai pensato ad uno stato simile ad un genitore? UNO STATO GIUSTO, CHE SI PRENDE CURA E FA CRESCERE E SOSTIENE I SUOI FIGLI. Oggi lo stato è un orco non un genitore UN ORCO CHE AFFAMA I PROPRI FIGLI, LI VIOLENTA . E NOI MUORIAMO LENTAMENTE.
  • Stefania A. 4 anni fa
    La senatrice Gambaro....ma chi è ? La cittadina Gambaro deve dire "Grazie" a Grillo,al movimento,ai cittadini del movimento ecc...se si ritrova a calpestare il regno dei cieli. Da cittadina a miracolata. Ma non basta il miracolo non è completo se non diventa visibile e per diventare visibile serve "rumore"tanto rumore. Bene ora la signora ha avuto il suo momento di celebrità e siccome l'italiano è un popolo di invidiosi ci sarà una folta schiera di infelici e invidiosi pronti ad immolarsi sull'altare per i famosi " 5 minuti di visibilità" E dal momento che la riconoscenza non è di questo mondo ,come dire" ponti d'oro al nemico che fugge"...però che fugga davvero insieme ai suoi seguaci e adepti ,che mancheranno....in fondo qualche millennio fa ci fu qualcun'altra tradito per pochi denari...le lusinghe,in sostituzione del denaro ,sono comunque efficaci. A noi però delle vostre ciattellate da ringhieranno non ce ne importa niente quindi ,aria,anda,smammare ...Addio Gambero ce ne faremo una ragione..... e per gli altri ....visto che la politica dà assuefazione e crea dipendenza ...credete ,se non vi è di troppo disturbo ,che prima o poi riuscirete a trovare un minutino per i problemi del paese? Vi ricordo che siete stati votati da circa il 25% degli italiani ,che se avessero voluto, alleanze ,inciuci,o altro, avrebbero saputo dove metter la croce ....le alleanze NON DOVEVANO essere contemplate .... ...o forse alla prima passeggiata in transatlantico ,al primo respiro di putrido il contagio è stato immediato ....senza se e senza ma?
  • Carmelo 4 anni fa
    Ammesso e NON concesso che la Gambaro dicesse una fesseria, buttata lì per la cocente delusione di un recente risultato elettorale semplicemente disastroso (inutile nascondersi dietro un dito) non era davvero il caso di mettere in piedi questo pseudo-tribunale da santa inquisizione e mandarla al rogo per presunta stregoneria. Io rabbrividisco, non posso credere a ciò a cui assisto, alle bestialità che inanellano una dopo l'altra questi "cittadini" sui quali avevo riposto le mie residue speranze. Non so darmi pace per aver contribuito (eccome!) al successo di questo movimento, votandolo e facendolo votare ad un sacco di altra gente catanese. Mai più! MAI PIU'!! Ex simpatizzante, ex elettore, ex sostenitore
    • angelo . Utente certificato 4 anni fa
      Io sono pure felice per te, e spero di non rivederti mai piu` su questo sito. Vai la dove appartieni.
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      bravo carmelo, torna da dove sei venuto che ti aspettano con piacere
    • Maurizio G.C. Utente certificato 4 anni fa
      ex-cerebro fornito Nel mio comune dall'avere 0 (ZERO) ripeto 0 rappresentanti del M5S adesso ne abbiamo 2...se sai fare i calcoli allora capisci che l'incremento è dell'infinito %. È da stupidi mettere in paragone le politiche con le amministrative almeno quanto lo è misurare l'altezza delle persone usando il tempo o i litri. fatene una ragione.
  • Cristiano Mazzoli 4 anni fa
    Facci votareeeee...cazzo!
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    AHOO MA SAPETE LEGGERE 10 RIGHE ? QUELLO DEL NON-STATUTO ? SAPETE LEGGERE 10 RIGHE ? QUELLE DEL PROGRAMMA M5S ? SE SI ALLORA CHI DI VOI DENIGRA IL M5S IO DICO MA CHE CI STAI A FARE QUI ? PERCHè NON TI ACCOMODI DA UN ALTRA PARTE...?? SEI QUI SOLO PER ROMPER LES COCONES? A SI? ALLORA PREGO ACCOMODATI AFFANCULO!
  • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate ma chi cazzo sono sti parlamentari che ci rappresentano? Io me so rotto il cazzo de senti parla del movimento e mai sentire parlare IL MOVIMENTO. E il movimento non è Beppe con tutto il rispetto e non può neanche essere il padrone senno è molto peggio del partito del capo PDL. Il Movimento sono i parlamentari che lavorano alla camera e al senato e io voglio incominciare a capire cosa fanno e come lavorano e li voglio vedere e ascoltare mentre si confrontano con gli altri, solo allora saprò se ho fatto dell scelte giuste. Questo modo di gestire le coso non democraticamente ma dittatorialmente mi sembra poco pulito e onesto, chi non accetta delle critiche e si scaglia come un'onnipotente e veramente deprimente. scusate lo sfogo è stato bello fare parte del movimento ma non credo che sia questo l'organo democratico e capace di governare che mi aspettavo, tra lòe altre cose è capitato di governare e di mettere in atto la rivoluzione ma ci siamo tirati indietro, laddove potevamo dettare le condizioni. Credo che qualcuno non voglia perdere le redini del cavallo e che si accontenti anche di numeri più bassi e per questo è disposto a perdere anche più e più pezzi. Peccato una cosa iniziata alla grande che si perde nel narcisismo e nell'onipotenza autocreata di pochissimi. Spero che cambi qualcosa e che più liberta di espressione e di pensiero venga data ai singoli invidui in una forma democratica di movimento vera, solo allora riprenderò in considerazione questo "partito". Specifico: "E' un partito visto che siede anche abbondantemente sia alla camera che al senato e che rappresenta una cospique fetta di cittadini. chi vuole fare solo movimenti di protesta fa la forza extra parlamentare".
    • Fabrizio Valenti Utente certificato 4 anni fa
      Per sentir parlar il movimento basta che ti cerchi i video su youtube oppure,ancora più semplicemente,clicchi sui link che trovi in queto blog,lo so,sapere quello che fanno in parlamento non è facile visto che giornai e tv parlano di tutt'altro ma con un pò d'impegno lo si scopre :-)
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      fra le tante stronzate che dici una però è da ricordare. Tu lo sai come si fa e cosa è una rivoluzione??? pensi che si faccia col PC?? La rivoluzione la fanno i popoli dignitosi con le armi da che mondo è mondo.
    • Neals Scremin Utente certificato 4 anni fa
      Ho cliccato rispondo ma mi sa che è una perdita di tempo..perché se non capisci il perché di queste azioni ti sei già dato la risposta del perché l italia non riesce a cambiare ... ora non capendo nemmeno perché ti ho risposto cercherai di sminuire il mio scritto per non sentirti cosi ingenuo da come ti ho dipinto io .. il dibattito era gia finito ancora prima che tu mettessi il tuo post.. .perchè tanto è inutile .. da un pera non nascerà mai una mela .. puoi solo sperare di essere la pera più buona ...ma lameno impegnati un poco ..per favore..
  • Neals Scremin Utente certificato 4 anni fa
    queste frasi sembreranno esauste da quante volte sono state sillabate....I signori eletti che ora occupano il parlamento ed il senato si sono presentati con un messaggio ben preciso...ma purtroppo molte persone tendono a dimenticare da dove arrivano e si attribuiscono meriti senza averne i presupposti...in questo caso come gli altri ...a me di cosa pensa la signora gambaro non me ne frega una mazza ... mi importa solo che agisca come ha promesso quando ha presi i voti facendo parte delle liste del movimento 5 Stelle PUNTO. il suo pensiero non mi interessa lo ripeto .. il suo ruolo e quello di mettere in atto il programma e l incarico a lei assegnato PUNTO... ti senti un burattino ? hai sbagliato lavoro... non puoi fare il finocchio con il culo degli altri (premessa non volevo fare discriminazione verso i gay ma è un espressione che esprime al meglio il concetto tutto qui) Qui Tu sei un mezzo per compiere il volere del popolo.. se ti fa sentire un burattino mettini in proprio e apri un azienda e decidi del futuro dei TUOI interessei PERSONALi.. questo vale per tutti gli ipocriti schifosi che hanno occupato un posto che non gli spettava ..togliendo ad una persona coerente di eseguire il proprio incarico .. io a mio avviso ti chiederei i danni e il licenziamento... volete fare i divi della tv? . ma andate dalla defilippi sempre che veda in voi qualcosa da poter valorizzare.....e non sfruttare le disgrazie di una popolazione per raggiungere obbiettivi che nella vostra vita mai avreste potuto raggiungere con le sole vostre forze .... mi fate ribrezzo ripeto ..espulsione è poco .. fuori dal parlamento .. di volta gabbana già ce ne erano troppi la dentro .. e te che dovevi aiutarci a mandarli fuori ti metti a stronzeggiare come loro ... vaffanculo
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Sì, va bene, ma per onestà intellettuale bisogna dire che si parla della Costituzione solo quando fa comodo. Molti suoi principi sono calpestati proprio dalla Politica (e dalla gente che ATTUALMENTE SIEDE IN PARLAMENTO, visto che in passato ha approvato leggi ritenute incostituzionali...), basti pensare al diritto al lavoro. Per me queste sono cose su cui si deve passare sopra, ma con intelligenza: la discussione prima di tutto. L'anima della Democrazia è anche questa. Non che quando ti vedi con il tuo gruippo ti stai zitto e poi ne parli male ad altri. Non è libertà di pensiero questa: la libertà è di chi non ha paura di dire le cose come stanno A CHI DI DOVERE. In caso contrario è lecito pensare a comportamenti per fini personali.
    • MARIO FINZI 4 anni fa
      Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. L'Articolo 67 della Costituzione della Repubblica italiana recita: « Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato » Questo articolo della Costituzione italiana fu scritto e concepito per garantire la libertà di espressione più assoluta ai membri del Parlamento italiano eletti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica. In altre parole, per garantire la democrazia i costituenti ritennero opportuno che ogni singolo parlamentare non fosse vincolato da alcun mandato né verso il partito cui apparteneva quando si era candidato, né verso il programma elettorale, né verso gli elettori che, votandolo, gli avevano permesso di essere eletto a una delle due Camere (divieto di mandato imperativo). Il vincolo che lo lega agli elettori assume, invece, la natura di responsabilità politica.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Usi parole molto forti, ma sostanzialmente dici il vero. Siamo in una democrazia rappresentativa, in effetti di questi due termini si sciacquano spesso la bocca PD e PdL: ed allora che si entri in Parlamento per rappresentare gli elettori. Fin quando non vi è voto di preferenza sulle persone ma solo sui simboli, allora i partiti o Movimenti che entrano in Parlamento devono rispettare il mandato per cui si sono presentati: se poi si cambia idea o perchè vi sono discrepanze di azione, gli elettori devono saperlo, ma il gruppo PRIMA deve riunirsi e discuterne. Non puoi parlare prima con chi il giorno prima anche tu disdegnavi (la stampa). Detto ciò io rimango dell'opinione che si sta facendo il gioco dei detrattori: questo perchè il sistema informativo del movimento DEVE CAMBIARE STRATEGIA. Troppa gente non sa cosa succede lì dentro, nonostante i reclami fatti.
  • Matteo Alessandroni 4 anni fa
    Non mi avete dato neanche tempo per votare... Per quanto riguarda le vicissitudini che hanno portato a questo voto, sono stati errori su errori! Al momento mi congelo da sostenitore quale sono. So che queste parole per voi sono una goccia in mezzo ad un'oceano ma per me sono una grossa delusione... Spero vivamente solo momentanea!!!
  • Angela Tiziana Menchise Utente certificato 4 anni fa
    Troppo poco tempo per votare date almeno 24 ore la prossima volta. Comq è andata come speravo!
  • Antonio L. Utente certificato 4 anni fa
    beppe ed il movimento da lui creato ha poche regole, 7, regole incerniate su un principio fondamentale, la partecipazione. Il movimento quindi quando e' stato portato al 25% e' vero ha raccolto la solita azione di protesta da anni 70, un modelo vecchio, senza neppure pensare cosa fosse il M5S.si vota perche e' nuovo.si vota perche' si spera servi a far pulizia. Questo modo poco edificante di pensare e' “proprio” dell'italiano medio.Esso e' legato ai cosidetti “gusci vuoti”, che in questo momento possono chiamarsi PD PDL SEL, e tutti i gusci vuoti che si sono susseguiti fino ad ora, DC PCI, IDV LEGA.Cosa intendo per gusci vuoti, intendo impersonali.L'italiano medio dice “il pd deve fare quello , il pd ha fatto questo, il pd deve essere punito” sostituite il pd con il pdl ed il risultato non cambia.La "rappresentativita" del nulla.Non si indica il soggetto deve fare questo , il soggetto deve fare quell'altro.no, lo si pretende dai gusci vuoti. Il M5S quindi entrando nel parlamento italiano, oltre che dover cozzare con la mafiosita di questi gusci vuoti a livello politico nazionale naturalmente, ha dovuto anche confrontarsi con un sistema che ritiene morto, quello della rappresentativita'.Il M5S sperava che questa contrapposizione emergesse nella testa degli italiani e che portasse le migliori menti del paese a cercare e pretendere di avere voce in capitolo. Riempire il guscio vuoto di contenuti, idee, e soprattutto di cittadini. Ecco perche nel M5S si deve parlare poco.ecco perche' nel M5S si vede un certo distacco.Si ragiona per “partecipazione”. Lo so e' rivoluzionario, lo so' e' molto difficile da capire per l'italiano medio del tengo famiglia, e del “e' nuovo e quindi DEVE far qualcosa” e guai se quel guscio vuoto NUOVO non la fa', cavolo e' STATO MANDATO LI APPOSTA. Ora il M5S combatte su 2 fronti, contro un sistema rappresentativo e nel migliorare il suo sistema partecipativo.Aiutiamolo e partecipamo invece di dire che noi conosciamo la storia come va' a finire
  • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
    non avevo ancora sentito l'intervista della "senatrice" ma adesso che l'ho sentita debbo dire che ciò che ha detto non è grave, MA è GRAVISSIMO. FA UNA PESSIMA CRITICA SUI POST DI GRILLO E PARLA MALE SOPRATUTTO DI QUELLO SUL "PARLAMENTO" "COME UNA SCATOLA ETC..."" QUEL POST MI HA FATTO INVECE RICREDERE SU GRILLO CHE DALLE ELEZIONI NON NE HA FATTO PIù UNO COME QUELLI "ANTECEDENTI" ALLE ELEZIONI. GRILLO HA DETTO IL VERO SUL PARLAMENTO CON UNA GAMBARO CHE INVECE DIFENDE A PRIORI LA CASTA E DEFINENDO IL PARLAMENTO (COSI COME STA MESSO)ITALIANO IL PUNTO DI MAGGIORE DEMOCRAZIA...HAHAHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHHAH OGNI VOLTA CHE GRILLO è COERENTE CON IL PROPRIO ELETTORATO SI CERCA DI BUTTARLO GIù. Vorrei suggerire ai falsi grillini alla gambaro e ai parlamentari che hanno imparato il politichese molto bene, che l'italia non si cambia con le proposte di legge lette nei foglietti in parlamento,non siamo in democrazia!! Sapete quanto gli frega delle vostre proposte e dei foglietti? le proteste si fanno nelle piazze come fa Grillo, attorno al parlamento,dormendo li a oltranza, facendo i turni, perché non parlate di questo? Idioti gli italiani che si continuano a bere e a guardare i nostri parlamentari a proporre leggi che non verranno mai accettate, è vero che letta e company non hanno fatto niente in questi mesi e i nostri invece?? io non vedo niente, che cazzo mi frega delle belle proposte?? lo ha fatto sempre anche la casta, tutti fanno belle proposte, ma i fatti?? Il tradimento di mastrangeli e degli altri mi ha fatto ridere, è stato molto infantile,gestire elementi del genere sarebbe un giochino! la gambaro no! ciò che ha detto è molto più sottile,pericoloso,studiato e non lo ha fatto assolutamente da sola. Non credo che sarà Grillo a perdere se torna a fare la vecchia politica, a parlare nel blog di ciò che succede nel paese come si faceva prima, i suicidi, la schiavitù delle banche, il signoraggio etc.. i nostri non ne parleranno mai perché hanno paura della realtà
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      @Elena beneventi. Ho commentato mentre ero alterato, anzi direi più ixxxxxxxo anche perché è tanto che ripeto le stesse cose, comunque non mi sono espresso tanto chiaramente. Capisco che se le leggi presentate non vengono votate la colpa non è loro come comprendo e so che hanno a che fare con veri e propri marpioni! A parte il fatto che è da tre anni che gli si è detto a cosa andavano in contro e non hanno mai risposto a riguardo, ma ciò che stona è che pur sapendo che non verranno presi in considerazione su niente, cosi come sta succedendo, continuano su questa linea come se niente fosse, quando gli viene chiaramente evidenziata la realtà diventano evasivi o rispondono con un'altra domanda, comportamento degno dei vecchi politicanti. Scusa, se tu sai con certezza che curarti la tosse col fumo non serve e fa male lo continueresti a fare??? Io avevo capito che il M5* fosse nato più per fare "APPLICARE" oltre che per proporre leggi democratiche. Ho 48 anni e ti assicuro che di buone proposte ne ho sentite, ma non sono mai state decretate e quelle che già ci sono mai rispettate. Vedi Elena, qui non ci si rende conto che la nostra situazione è molto ma molto più grave di come la si vede,la si sta prendendo (sottogamba)! bisogna mettersi in testa che l'attuale casta politica che ha in mano il paese non può essere assolutamente contrastata con proposte,articoli o con sistemi legali,si continueranno a fare una abbondante risata su tutte le inutili richieste dei nostri portavoce. Non entro neanche in merito all'azione della "senatrice" che da da intendere al pennivendolo di sky che sia Grillo la principale causa del mal'andamento del movimento,lo descrive come a un "sovversivo" mentre il blog ne è la base,il covo!! Tutto contro il nostro ""democratico"" parlamento......!!!!!!!!!!!!!!
    • Elena Beneventi Utente certificato 4 anni fa
      condivido parecchio di quello che esponi ,,ma se le leggi presentate non vengono votate beh non è certo colpa loro gli altri sono vecchi della politica e conoscono tutti gli stratagemma .invece condivido totolmente il giudizio sulla senatrice io ho visto l'intervista era esagerata .speriamo che lottino x cambiare la situazione facendo sentire forte la voce senza personalismi in cerca di pubblicità anche xchè negli partiti vogliono gente che porti voti non illustri sconosciuti
  • Gianluca . Utente certificato 4 anni fa
    ho votato per l'espulsione , ho accetta il regolamento M5S che ha sottoscritto , o va via, comodo cambiare le regole quando si è parlamentari i soldi fanno gola
  • Paoletta A. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambero è stata disonesta, non c'è dubbio, così come Pinna, si devono solo vergognare. Quando ascolto gli interventi dei parlamentari, cinque stelle, ( onesti) mi emoziono, come si può restare indifferenti? Io ammiro queste persone, il loro coraggio. Mi rivolgo alla gente delusa, incredula. Dovete rendervi conto che non ci capiterà più un'occasione così. Lottiamo contro la casta, tutti insieme, lottiamo contro questo schifoso sistema che sta rincretinendo le persone con la televisione e disorientando la gente con menzogne. Cercate su internet il Giudice Imposimato, spiega in modo semplice il progetto del gruppo bilderberg, spiega come questo gruppo ha già deciso, a tavolino, anche le sorti dell'Italia. Dovete assolutamente informarvi, togliere il paraocchi e iniziare a pensare con la vostra testa, è in atto un golpe mediatico!!!!! Svegliatevi vi prego!!!!!!!! Date fiducia al M5S, siate puri, sensibili e onesti. Se qualcuno di voi mi sa indicare un partito onesto, coerente, che rinuncia al finanziamento dei partiti per evolvere i soldi alle piccole imprese, che vuole mandare a casa i politici inquisiti, condannati, che non vuole l'acquisto degli F 35, che non vuole la guerra, che propone il reddito di cittadinanza, che svela gli inciuci dei partiti, che svela i progetti del gruppo bilderberg, che svela cosa è il signoraggio, che lotta contro la mafia ecc. giuro che lascio il Movimento 5 Stelle e lo voto. Ciao Beppe, ti voglio bene.
  • salvatore giordano 4 anni fa
    La casta è casta...e vassi rispettata ma lei perdette il senso e la misura! la Gambaro si`va allontanata, ma gettata nella spazzatura!
  • sergio p. Utente certificato 4 anni fa
    "SIETE RIDICOLI! Non vi chiedete come mai circa trentamila persone non hanno votato? Avevate paura del loro voto? Si poteva votare solo per 5 ore, e senza preavviso. Bravi, bell'esempio di democrazia diretta. Mi vergogno per voi!"
    • Sergio Podda 4 anni fa
      Il significato della parola pre avviso è nella parola stessa. Alle 11:02 io sono al lavoro e tu?
    • Francesco. P. Utente certificato 4 anni fa
      perché senza preavviso? è arrivata un e-mail che avvisava tutti gli iscritti certificati, sul fatto che potevano votare sul caso. Che potevano prolungare il tempo per votare potrai pure avere ragione, ma da qui a urlare allo scandalo c'è ne passa, gli scandali che dovrebbero farti vergognare in italia sono ben altre cose.
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    ho votato 'NO' ma era un no molto peggio di un si , per ora penta stellati eletti che mi siano piaciuti ne ho visto proprio pochini per le prossime volte se ci dovrebbero essere ANALISI DELLA SCRITTURA DEI CANDIDATI (e non si venga invocare la privacy ... ) e almeno 3 giorni al mese di auto inabilitazione alla comunicazione di tutte le candidate in età fertile , inutile nascondersi che si sa benissimo il problema . SE SI BUTTA FUORI GAMBARO ,all'on orevole PINNA che è andata in onda COSA LE SI FA ? NON SANNO NE PARLARE E NE TACERE , SONO SCHEGGE IMPAZZITE , MA PENSANO DI ESSERE SEMPRE QUI SUL BLOG ? e poi li che aspettano le direttive da GRILLO ??? ma si rendono conto di che cavolo di cretinate dicono ? siete al massimo delle istituzioni e vi aspettate che qualcuno vi dia delle direttive per non fare tutte le cazzate che fate ? signorine e signorotti vi rendete ridicoli e miserrimi , per favore fate allora, di vostra sana volontà, un passo indietro : NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DA DELLE BAMBINE E DA DEI BAMBINI che stanno aspettare il papà ! lo sapevate dove sareste capitati o pensavate che li c'erano tutti poveretti che bastava tacitare ? ma Vi siete mai resi conto che andavate nella tana dove ci sono personaggi che vi mangiano a colazione e solo per stuzzicare l'appetito ? o siete li a credere tutto quello che vi dicono ? sveglia per favore o lasciate stare e ritornate a casa vostra
  • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
    Gli iscritti sono stai chiamati ad esercitare un diritto espressamente concesso dal Codice che TUTTI I PARLAMENTARI M5S HANNO SOTTOSCRITTO. Chi porta la nostra voce in Parlamento DEVE ATTENERSI ALLE REGOLE. La coerenza e l’onestà sono state rispettate dal MoVimento (quale altra forza politica ne è capace?). Semplici regole per cambiare la società. Il problema semmai è che noi il cambiamento lo vogliamo davvero. Grazie Beppe, avanti così!
  • Gianni Corda Utente certificato 4 anni fa
    FINALMENTE!!!! Noi (io no perché abito in Sardegna) l'abbiamo scelta per rappresentarci al Parlamento e NOI abbiamo il "diritto" di espellerla!!!! Questa è vera democrazia!!!! Mi sarei "incazzato" se l'avessero espulsa i gruppi: questi ultimi bene hanno fatto a demandare alla rete la decisione!!! Altrimenti saremmo stati uguali ai partiti che decidono tutto all'interno delle loro segrete stanze!!! EVVIVA!!!!!!!!!!!! Avanti al "pinna" adesso!!!! Questa mi fa vergognare di essere Sardo!!! NON siamo tutti come lei: molti pensano (quelli più "fortunati"!) prima di aprire la bocca!!!!!!!! Infatti, chi parla poco ed al momento opportuno... vive più a lungo (almeno dalle nostre parti!)..... A buon intenditor... poche parole... Passate parola Gente... Passate parola...
  • Roberto M. Utente certificato 4 anni fa
    Volevo fare davvero i complimenti allo staff...Questa me la chiamate votazione? Dalle 11 alle 17!? Mi sembra proprio una presa per il culo! Se questo è dare la voce alla rete vorrei ricordare che magari qualcuno degli iscritti avrà pure un lavoro o un impegno durante la giornata e non sta sempre collegato a internet ad aspettare che arrivi un post oppure una mail di avviso per effettuare il voto... Oggi mi avete davvero fatto incazzare dato che ci credo davvero nel progetto del M5S! Complimenti!
    • enrico boffelli Utente certificato 4 anni fa
      ASSURDI STI ORARI non posso lavorare col cellulare in mano per votare! ma che facciamo? almeno fino alle 20! e che cos'e' sta storia che votano solo gli iscritti al 31 dic 2012????????????? cazzo basta con ste paranoie di infiltrati! chissenefrega se votano 10 infiltrati diamo libero accesso agli iscritti certificati TUTTI e votazione almeno sino alle 20!!!!!
    • Maurizio G.C. Utente certificato 4 anni fa
      allora chiedi anche tu il PORTALE DI DEMOCRAZIA DIRETTA che non sia il blog di Grillo! In troppi passate davanti ai miei post con questa richiesta e COLPEVOLMENTE sorvolate NON RIUSCENDO A CAPIRE che solo con un portale internet di democrazia diretta si può dare voce al M5S invece che al solo Grillo. ...riflettici e spargi il verbo invece di lamentarti!
  • Beniamino Alagna 4 anni fa
    Giusta l'espulsione della senatrice gambaro
  • silvio c. Utente certificato 4 anni fa
    brava Adele finalmente una persona che ha il coraggio di esprimere le proprie idee (comunque siano ) il partito padre padrone non e' quello che rappresenta il massimo della democrazia !
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Agli amici del blog. Doveva andare così. Vorrei però dire che ci sono dei casi in cui converrebbe lasciare un minimo di autonomia ai nostri parlamentari o sarà opportuno studiare una procedura di partecipazione al voto meno "teatrale", ma più efficace per il M5S . Paradossalmente l'eccesso di democrazia nel nostro contesto può trasformarsi in un boomerang a causa della strumentalizzazione degli avversari. Nella fattispecie si è data troppa rilevanza ad individui mediocri, elevandoli addirittura alla condizione di "dissidenti", quando eravamo solo di fronte ad una volgare svolta opportunistica. I dissidenti sono degli eroi, non sono yuppies pronti a cambiare casacca per una comoda sistemazione . I dissidenti generalmente saltano pranzo e cena. Nessuno li porta al ristorante. Alek Solzhenitsyn fu condannato ai lavori forzati per aver mostrato al mondo il vero volto dell'Unione Sovietica. Micahil Bulgakov fu emarginato ed affamato per aver tenuto testa al regime di Stalin. La senatrice Gambaro, per quanto mi riguarda, nulla ha a che fare con individui di questa portata. Gli opportunisti vanno eliminati senza pietà. I nostri eletti hanno il diritto di lavorare in tranquillità. Se proprio devono morire ( in senso retorico ) è giusto che possano farlo guardando il "nemico" negli occhi. MI FIDO DI GRILLO E CASALEGGIO! Buona serata Ros
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Si e Grillo è Gesu Cristo e Casaleggio è Padre Pio...ma che cazzo di esempi fai....ma ti rendi conto della serie di fesserie che sei riuscita a mettere insieme? La Gambaro ha criticato Grillo. E ha fatto bene. Sto cazzo di cocker megalomane è ora che si metta un pochino a tacere e che lasci che gli eletti si arrangino. E se parla, che la pianti di scrivere falsità. La Gambaro NON HA MAI SPARLATO NE LESO IL MOVIMENTO. E non esiste più il reato di lesa maestà...è tempo che Grillo e quelli come voi se ne rendano conto.
  • Noè SulVortice Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me se la Gambaro voleva restare nel Movimento bastava chiedesse scusa ed ammettesse di aver sbagliato metodo di comunicazione. Mantenendo inalterata la sua libertà di pensiero e di esprimere la sua opinione.
  • scala massimiliano 4 anni fa
    io penso che abbiate fatto una cavolata ...è vero questa signora ha sbagliato a dire a grillo quelle cose, a mio avviso pero si poteva gestire la situazione in maniera diversa e piu democraticamente...spero che più avanti si trovino risposte diverse e che si inizia a maturare un po di piu perche secondo me ci facciamo compatire parecchio
  • luca cappon Utente certificato 4 anni fa
    sono contento nn ho votato ma evrei votato per l'espulsione perché ricordate che le regole esistono e vanno seguite se no diventeremo come tutti gli altri partiti, e chi nn segue le regole e nn si attiene alla maggioranza FUORI!! e chi vuole prevalicare la maggioranza lamentandosi che vada a votare pure il pd-l/pdl e si lamenti pure sui loro blog che nn c'e ne facciamo niente di critiche che nn sono costruttive.... vai ragazzi continuate cosi
    • Alessio Giannantoni 4 anni fa
      Dov'era la non costruttività del commento della gambaro? Forse il luogo era sbagliato non il commento! E poi cosa c'entra votate pd o pd-l, mi sembra di sentiri dei soldatini che parlano. Se non accettate le critiche non solo non sarete mai maggioranza in parlamento, ma avrete problemi seri proprio in generale
  • furio 4 anni fa mostra
    Sempre piu' in basso!! A forza di espellere gente vi ritroverete a contarvi sulle dita!! Contenti voi!
  • Leonardo Bignami Utente certificato 4 anni fa
    io ho votato no, e non certo perché approvassi le parole della Gambaro in quella fatidica intervista. Ho votato no, perché ora abbiamo un nuovo martire da offrire in pasto ai media, nuovi motivi per lasciar parlare il popolo di mancanza di democrazia ("chi non la pensa come Grillo, e lo contesta, è fatto fuori" e bla bla similari) e il rischio di ulteriori tensioni all'interno del gruppo parlamentare. Potevamo cavarcela con un'ammonizione ed una richiesta di chiarimento. Troppa intransigenza, per quanto deplorevoli fossero quelle parole.
    • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
      Mi dispiace ma non sono d'accordo.Delle prime donne ne abbiamo le scatole piene.Non voglio che il M5S sia uguale agli altri.Preferisco un movimento compatto specialmente in questo momento storico.Adesso le TV la vorranno nelle proprie trasmissioni.Magari pagandola.
  • enrico tessaro Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo non voglio votare ne pro ne contro. So solo che ti abbiamo votato per migliorare la qualità della nostra vita sperando di avere dei politici che meglio ci rappresentasero e risolvessero i ns problemi. Non per abbaiare alla Luna. E per fare questo occorre entrare nelle stanze del potere e mirare a governare il Paese. Invece è da mesi che ci perdiamo con questi piccoli problemi quotidiani di gestione che dovrebbero essere trattati esclusivamente all'interno del Movimento. Chi critica fuori senza valutare se queste critiche sono costruttive, solo yes men. E di padri padroni ne abbiamo già uno che da 20 anni ci rompe i c.... con tutti i suoi servi che plaudono a qualsiasi cosa faccia anche contro il Paese. Ed abbiamo visto con quale risultato. Non vogliamo altri servi. Ma gente che possa dare un contributo al Movimento, non solo dire sempre si badrone. Perciò Grillo svegliati, così si aumentano i voti del Movimento. Già un avviso ti è arrivato con le elezioni amministrative. Infatti siamo stufi di perdere tempo con queste belinate come si dice dalle nostre parti. Enrico Tessaro
  • Ugo M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Cosa garantisce che il risultato del voto su Gambaro è corretto? Nelle votazioni vere ci sono i rappresentanti di lista; e qui?
  • Alessio Giannantoni 4 anni fa
    state perdendo milioni di voti, fatevene una ragione. Io vi ho votato, ma sappiate che il vento non soffia dalla vostra parte. La gente si sta disaffezionando, vi state comportando come dei bambini viziati incapaci di incassare le critiche. In alcuni casi rasentate dei comportamenti fascisti, difendete il vostro leader con manifestazioni e spiegazioni che ricordano il pdl. Che eravate impreparati ad affrontare il parlamento lo avevamo messo in conto, ma è giusto che si impari a crescere, e quando qualcosa è nuovo è giusto prenderci la mano, ora però il rodaggio deve finire. I media non vi aiutano, quando si tratta di voi cercano il pelo nell'uovo, e non è certo il commento della gambaro a destabilizzarvi, piuttosto le continue epurazioni che fate quotidianamente. Adesso ditemi che non è vero che Grillo a volte alza i toni, chi afferma il contrario è un bugiardo. Adesso venitemi a dire che grillo a volte non pesa le parole. Io trovo che sia un gran comunicatore, ma questa sua dote la deve maneggiare bene...altrimenti si sfascia tutto.....l'italia è già sfasciata, se si sfascia anche il movimento, unica fonte di aria fresca degli ultimi anni siamo spacciati. Ricordatevi che anche le opinioni diverse servono, non il totalitarismo
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      MACHISSENEFREGA DELLE TUE IDEE MA CHI T HA CHIAMATO MA CHI T HA CERCATO MA CHI SEI? MA CHE CAXXO VUOI? MAVAIAFFANCULO VAI
    • pierangelo z. Utente certificato 4 anni fa
      ricordati solo una cosa che ora sei nella merda solo grazie a chi ci ha amministrato da 20 anni a questa parte ......quasi sicuramente tu avrai rubato abbastanza per sopravvivere alla crisi .....ma prima o poi tutto sarà ridato indietro com'è giusto che sia ....gli onesti devono vincere almeno in una democrazia!!!!!se non sarà così andatevene tutti a fanculo ladri disonesti ne sarete tutti responsabili
  • RosaAnnaOioli 4 anni fa
    Ho scritto il commento precedente pieno di errori di ortografia tanto ero arrabbiata Lo sono ancora di più ora Spero di sbagliarmi Non è oggi ci siamo suicidati ???? invece di preparare le elezioni europee ?
    • S. Utente certificato 4 anni fa
      no
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è niente da dire, ora la gambaro, se è coerente si deve dimettere da parlamentare. Non si può abitare in una casa dove un giorno si e un altro pure non si condivide le regole che si è accettato, prima del mandato. Con i distinguo, con il detto e non detto, sono 40 anni che l'Italia e gestita da persone che della coerenza e delle regole hanno fatto carta straccia, e ora di cambiare, Grillo lo sta dimostrando, chi attacca il movimento deve andare fuori.
  • SC 4 anni fa
    L'intervista della Gambaro è stata un duro colpo per il Movimento. Cosa si poteva fare in proposito? Un'opzione era lasciare correre e creare un precedente pericoloso, in quanto chiunque avrebbe potuto rilasciare dichiarazioni lesive verso il Movimento appellandosi ad esso. Oppure ci si poteva rimettere al giudizio della rete. Questa scelta, nonostante quello che dicono i denigratori, è una dimostrazione di democratizia e soprattutto di coraggio. Con la votazione Beppe si è messo in gioco in prima persona ancora una volta. Cosa sarebbe successo infatti se gli utenti del blog si fossero espressi negativamente sull'espulsione? Sarebbe stato un disastro per il Movimento e soprattutto una vera e propria delegittimazione per Beppe. Anche col voto favorevole il Movimento ne esce comunque danneggiato e non sarà facile raccogliere i cocci, ma ancora una volta si è pagata una scelta di coerenza che sarebbe impensabile trovare in un partito tradizionale. La Gambaro aveva già vinto in partenza: in caso di mancata espulsione avrebbe dimostrato di contare più degli altri colleghi e di Beppe stesso. E ora che è stata espulsa cosa ha vinto allora? Semplice: ha vinto uno stipendio doppio rispetto a quello che ha percepito finora, la diaria non rendicontata e una serie di inviti a tutti i talk show, nei quali avrà modo di sputtanare il Movimento. Complimenti senatrice!
  • Gerardo D.G. 4 anni fa
    Votato NO Espellere qualcuno per un'opinione espressa pubblicamente sarebbe un atto gravissimo
  • Cesare da Milano 4 anni fa
    Beppe, sono contento a metà per l’espulsione della Gambaro. Questa furbetta, s’imboscherà nel GRUPPONE senza dimettersi dal parlamento e liberare un posto per il primo dei non nominati del M5S! Quella non ha fatto campagna elettorale, non la conosce nessuno e nessuno l’ha votata. E’ inammissibile che certi parassiti si permettano di criticare per farsi espellere, per poi andare ad ingrassare “in corner” a spese del contribuente a 5 Stelle. Beppe, non puoi andare avanti così! Non siamo di fronte ad alcuni casi di sano dissenso ma ad una precisa strategia, quella del CAVALLO DI TROIA, con incursioni tattiche cadenziate scientificamente, per ridicolizzarci mediante i servi dell’informazione. Il cavallo di Troia fu una macchina da guerra e non una semplice idea, ancorché efficace. Questo stratagemma, con cui penetrare le difese di un avversario, funziona sempre. Sono certo che tale strategia sia stata messa in atto nei ns. confronti, proprio per il timore che il mero stato d’assedio mediatico potesse non bastare o protrarsi per un tempo indefinito. Il nostro panorama politico, infestato com’è da una cospicua presenza di malviventi, ciarlatani e prostitute senza scrupoli, aveva capito (già prima delle elezioni) di non poter trascurare la possibilità di colpirci dall’interno, proprio per il timore di una solida refrattarietà del Movimento verso gli attacchi esterni. Il mio consiglio consiste nell’attuare una mossa definitiva. Tu sai benissimo chi sono i traditori. Devi cacciarli tutti, una volta per tutte. Succederà di tutto ma tutto finirà li! Ci saranno almeno 30 traditori la dentro; cosa vuoi fare? Come Giulio Cesare? Non ci troviamo di fronte a poveretti che non possono dissentire. Tutti possono dissentire nel Movimento, nel rispetto delle regole che gli aderenti hanno sottoscritto. Poi… una volta espulsi, lasciali trescare con chi gli pare. Il governo non sa più cosa fare, tra un po’ dovrà aumentare le tasse e farà il botto! DAGLI CORDA CHE S’IMPICCANO DA SOLI!
  • Anthony M. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera, purtoppo quello che rende evidentemente molto vulnerabile il movimento è avere una sola persona che per il momento in grado di attirare consenso. Attaccare o dissentire da quella persona significa danneggiare l'intero movimento e condannarlo al fallimento. I deputati e i senatori devono stare a queste condizioni fin quando non saranno loro stessi in grado di guadagnare lo stesso consenso sul loro territorio. Tant'è
  • Ius Gravitas () Utente certificato 4 anni fa
    Cerchiamo di migliorare il criterio di selezione, altrimenti il problema si ripresenterà ciclicamente. Bisogna limitare il problema a monte.
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 4 anni fa
    ANDIAMO IN TV A SPIEGARE COSA STIAMO FACENDO NOI E COSA NON STANNO FACENDO LORO...
    • MARIO FINZI Utente certificato 4 anni fa
      vuoi accomodarti da Vespa a dare queste spiegazioni?
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Per la prima volta, nel cercare un mio commento (io in genere faccio 'cerca' e batto 'stalin') ho avuto delle difficoltà, perché mi sono imbattuto in un centinaio di citazioni di 'stalin' o 'stalinismo' prima di ritrovare il mio messaggio. En passant non ho potuto fare a meno di leggere queste citazioni, tutte a sproposito, ma era impossibile commentarle tutte. Alcune sono veramente ripugnanti, come un certo 'Iosif Stalin' che scrive 'il mio amico Adolfo', che è come entrare in una sinagoga e mettersi ad urlare durante una funzione religiosa 'maddai ammettelo voi ebrei che Hitler in fondo in fondo vi piaceva!'. Ecco un suggerimento che do a tutti gli 'esperti' di stalinismo che scrivono: fatelo! Entrate in una sinagoga e urlate viva Hitler! Il più grande benefattore degli ebrei! Quando uscirete avrete tante altre persone da accusare di 'stalinismo' e di intolleranza verso la 'libertà di pensiero'.... Tuttavia non è delle cose orrende che voglio discutere, giusto puntualizzare la stupidità consistente nell'evocare le purghe staliniane ogni volta che qualcuno viene espulso da un partito. Non c'è bisogno di andare indietro ai tempi di Stalin per avere esempi di espulsioni da un partito. Per esempio il PdCI, Partito dei comunisti italiani, quello che ha Diliberto come segretario, un partito che si richiama al PCI di Berlinguer, cioè anti-stalinista e socialdemocratico, nel 2009 ha espulso Marco Rizzo, cioè un leader politico, non uno che non conta un cazzo, dal partito, accusandolo di una accusa ridicola: di aver fatto campagna elettorale per l'IDV nelle elezioni di quell'anno. Rizzo era fra l'altro candidato per il PdCI, quindi avrebbe fatto campagna elettorale contro se stesso... Non mi sembra che ci siano state all'epoca reazioni così isteriche contro il PdCI. La verità è che i partiti espellono e come. Vi immaginate Scilipoti che resta nell'Italia dei valori? Poco cambia se uno viene espulso o SI FA espellere..
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 4 anni fa
    OK.. PERFETTO ORA E' FUORI.. MA NOI ADESSO DOBBIAMO ENTRARE IN TV E SPIEGARE COSA STA SUCCEDENDO COSA FANNO I PARTITI XCHE' NON VOTANO LEGGI X IL BENE DEL PAESE...ORA E' IL MOMENTO!!
  • Antonio L. Utente certificato 4 anni fa
    tanti commentatori, giornalisti, anche molto intelligenti e sopratutto giornalisti, tipo scanzi o travaglio, non sembrano capire che nel M5S esitono poche regole, ma almeno quelle si chiede il rispetto.Ma soprattutto non capisco come ancora non abiano voluto accettare che pouo' esistere una democrazia partecipata in sostituzione di quella rappresentativa.Il lor modo di pensare in questo momento, non si schioda dal vedere i fatti in modo "rappresentativo" e non partecipativo.Non so' perche' non accettano il fatto che le lamentele della gambaro, questa le dovesse espletare all'interno del gruppo del quale essa faceva parte e non cercare una propria ed unica verita'.il suo disagio doveva essere elaborato dalla comunita' e quindi valutato da una piu' ampia cerchia di cervelli.l'idea di una persona viene elaborata da molti piu' "pensatori".invece e' partita con la sua ed unica verita', contravvenendo a quello spirito partecipativo che e' un principio fondante del movimento.quindi travaglio secondo me e' stato superficiale.
  • gianluca visca 4 anni fa
    Bene l'espulsione, è pagata da quei deficenti del PDmenoL... Ultime da Firenze.. L'avete saputa l'ultima di Sputacchino Renzi?? Il Comune di Firenze ha perso 39 milioni di euro di fondi UE perchè invece di essere in Consiglio Comunale Sutacchino è sempre nel salottino dell'insetto viscido a RAI1.. Saluti, Gianluca Visca
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    LEGGENDO TRA I MIGLIORI Ho letto e dopo una strana sensazione di strabismo cerebrale ho capito finalmente il punto di vista: Il M5S non esiste se non attraverso l’operato e i mezzi dei suoi antagonisti. Caro Travaglio, sei fuori. Il M5S ha vita propria e non è stato pasciuto e ingrassato… come hai scritto tu. Al contrario, ad elezioni avvenute, con l’inciucio, la vergognosa campagna mediatica è diventata assoluta. La lepre inafferrabile che entra in parlamento (a tutti gli effetti una gabbia ora più che mai, che tempra i non dissidenti!) rimane inafferrabile solo se non si lascia incantare, impaurire, corrompere. Il cerino in mano ai 10-20 furbetti tutti insieme diventano 10 - 20 cerini e cambiano del significato che gli attribuisci tu. Strategie per giocare alla lepre imprendibile e agli inseguitori, come in una bella e pittoresca caccia alla volpe inglese, queste si sarebbe perdenti perché strategie per creare consenso, fino alla nausea, senza verità democratica di fatto sono da sempre gli strumenti degli altri partiti che molti italiani non sopportano più, visti i risultati. L’espulsione è dovuta. E non citiamo tratti storici e personaggi facili da reperire e fuori contesto. Il M5S ha uno slogan: l’onestà deve tornare di moda. Anche quella intellettuale. Qual’é la differenza tra Marco Travaglio e Marco Travaglio giornalista del Fatto? Molti saluti, ancora con stima.
  • francesco mangiameli Utente certificato 4 anni fa
    * Matteo 26,14-16 Il prezzo del tradimento 14 Allora uno dei dodici, di nome Giuda Iscariota, andò dai capi dei sacerdoti, 15 e disse loro: «Quanto mi volete dare, perché io ve lo consegni?». Ed essi gli contarono trenta sicli d'argento. 16 E da quell'ora egli cercava l'opportunità di tradirlo * Giovanni 6:70 Gesù rispose loro: «Non ho io scelto voi dodici? Eppure, uno di voi è un diavolo!» (traditore) * più modestamente: - il M5S ha scelto i cittadini parlamentari, tra loro vi sarà più di un diavolo (traditore); - il M5S espellerà inesorabilmente tutti quei cittadini parlamentari che sono o vogliono essere diavoli (traditori)
  • anna romano 4 anni fa
    Fuori questa narcisista, opportunista!!
  • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo non abbiamo considerato che Mandavamo in Parlamento degli italiani. Abbiamo l'attaccamento alla poltrona nel Dna, la scalata sociale ci viene dall'imprinting della creazione. Siamo unici anche per questo, talmente ambiziosi che abbiamo fatto diventate una potenza mondiale una penisola con la quale altri popoli ci si sarebbero morti di fame. Un'altra volta candidiamo qualche straniero forse mantiene la parola data.
  • Rino Piras 4 anni fa
    A quanto pare, Paola Pinna a chiesto scusa a Beppe Grillo, ha fatto una cosa saggia. Da RaiNews24 ora in corso.
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      stai attenti chi tradisce una volta è pronto anche per la seconda e così via... è un virus capito?
  • Fabio Gangemi 4 anni fa
    Meglio espellere chi non fa l'interesse di quanti gli hanno dato il voto!! quei pochi onesti cittadini italiani che credono ancora nel cambiameno!! no a inciuci!! no a compromessi!! no a vendita di parlamentari!! no a scambi di favori! no ai mafiosi!! Caxxo!! li abbiamo votati per fare gli interessi del popolo delle persone oneste, non vorrei che poi a essere clementi si finisce per diventare un partito come gli altri, come la casta, dove chi ruba viene protetto dagli altri partiti e cosi si parano il culo l'unl l'altro e l'italia affonda!!
  • toni b. Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente si comincia a respirare un pò di aria pulita.Consiglierei alla gambaro di ricandidarsi con il partito dei reietti e dei rinnegati ossia il pd.
  • antonino femminò Utente certificato 4 anni fa
    non sono d'accordo per l'espulsione della gambaro
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      1 vale 1 la tua è 1 opinione la maggioranza vince, indi è fuori.
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Hai capito Antonino? Della tua opinione non gliene frega niente a nessuno! Mentre quella di Anselmo è molto più importante!!!
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      CHI SE NE SBATTE? IO SI!!
  • Antonio 4 anni fa
    Bene. Che si faccia eleggere altrove.
  • WILMA PRATO Utente certificato 4 anni fa
    bene, noi abbiamo votato ma la situazione non cambia: secondo la costituzione il parlamentare può cambiare gruppo e non è obbligato a dimettersi per cui noi elettori restiamo sempre mazziati e cornuti! mi sento bene, proprio felice, accidenti sono furibonda! comunque forza M5S e grazie ai ragazzi in parlamento e a Beppe
  • Franco 4 anni fa
    egeria benvenuti, grazie per la cortesia di aver aggiunto la h. Ma tu quando aggiungerai un po' di cervello!
  • Daniele Zaghi 4 anni fa
    Sono totalmente d'accordo con Marco Travaglio nel suo articolo di oggi e getto la spugna, m'arrendo di fronte a un programma eccellente e una democrazia interna pessima. Per me prima viene la democrazia. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/grullini/630689/
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    TRAVAGLIO Ho letto e dopo una strana sensazione di strabismo cerebrale ho capito finalmente il punto di vista: Il M5S non esiste se non attraverso l’operato e i mezzi dei suoi antagonisti. Caro Travaglio, sei fuori. Il M5S ha vita propria e non è stato pasciuto e ingrassato… come hai scritto tu. Al contrario, ad elezioni avvenute, con l’inciucio, la vergognosa campagna mediatica è diventata assoluta. La lepre inafferrabile che entra in parlamento (a tutti gli effetti una gabbia ora più che mai, che tempra i non dissidenti!) rimane inafferrabile solo se non si lascia incantare, impaurire, corrompere. Il cerino in mano ai 10-20 furbetti tutti insieme diventano 10 - 20 cerini e cambiano del significato che gli attribuisci tu. Strategie per giocare alla lepre imprendibile e agli inseguitori, come in una bella e pittoresca caccia alla volpe inglese, queste si sarebbe perdenti perché strategie per creare consenso, fino alla nausea, senza verità democratica di fatto sono da sempre gli strumenti degli altri partiti che molti italiani non sopportano più, visti i risultati. L’espulsione è dovuta. E non citiamo tratti storici e personaggi facili da reperire e fuori contesto. Il M5S ha uno slogan: l’onestà deve tornare di moda. Anche quella intellettuale. Qual’é la differenza tra Marco Travaglio e Marco Travaglio giornalista del Fatto? Molti saluti, con ancora tracce di stima.
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    un altro tassello per la Ns coerenza tra il dire e il fare non ci sono differenze nel M5S negli altri si oggi dicono domani smentiscono per poi contraddire la smentita e via così... BUFFONIIIIIIIIIIIII SIETE SOLO DEI BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIII PDL e PD-L
  • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
    non diventeremo un partito come gli altri, sarebbe ridicolo e inutile. Chi non e' d' accordo con la linea del movimento, se ne vada..
  • Gianluca P. Utente certificato 4 anni fa
    Vengo su questo blog più volte al giorno, volevo votare NO all'espulsione della Senatrice e invece oggi alle 19,00 , quando sono entrato sul blog, era già tutto e bello finito. Ma che democrazia è questa? Forse c'era fretta di espellere un innocente? bah.... Secondo me i venduti ce li abbiamo in casa e sono nei 2 posti di comando assoluti!! Col c....o che vi rivoto! Vergogna! Perchè non si mette al voto l'espulsione di grillo? con delle date dette in tempo e un paio di giorni per votare...e magari dare il voto a tutti gli iscritti invece che a soli 40000 certificati. Paura eh?!
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      SI CERTO MEGLIO COME STO IO CHE COME STAI TU NUN C'è PIOVE! RIPETO...RITORNA DA DOVE SEI ENTRATA
    • Angelo G. Utente certificato 4 anni fa
      @giglio curati, sei malato.
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      MA VAI DA DOVE SEI ENTRATA A FFANCULO VA!
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      MA TIRATI LO SCIACCUONE E VAI FUORI DAL CAXXO VAI DA DOVE SEI SEI VENUTA. MA CHI T HA MANDATO CHE CAXXO CI FAI QUA? MA CHI T HA CERCATO MA VAIAFFANCULO VA!
  • giusi a. Utente certificato 4 anni fa
    Sono rientrata a casa troppo tardi -ahimè- per votare ma avrei sostenuto l'espulsione e sono quindi contenta della scelta degli amici cittadini, anche perchè sono proprio una elettrice -delusissima- della sig.ra Gambaro. Ora avanti con le cose serie, la situazione di sfracello italico non ci permette di perderci dietro queste quisquilie da giornaletto di basso profilo. Avanti Beppe con le problematiche serie! Un saluto a tutti e proseguiamo uniti e compatti, cioè invincibili.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie giusi!!abiiam votato anche per te!!!buona serata!!!
  • toni b. Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente si comincia a respirare un pò di aria pulita.Consiglierei alla gambaro diricandidarsi con il partito dei reietti e dei rinnegati ossia il pd.
    • Marcello Malfi Utente certificato 4 anni fa
      E ne respirerai sempre di più, la stanza è grande e i presenti se ne vanno!
  • luca di lorenzo 4 anni fa
    Ecco fatto...adesso sono tutti contenti, il dux Grillo e i suoi vassalli, ora potere ritornare a fare i manichini nel parlamento..non vi voterò mai più..mi autoespello..
  • Rosina Di Dio Utente certificato 4 anni fa
    Cari signori ho letto molti commenti è devo dire che la maggioranza è critica sull’espulsione della Gambaro. Devo dedurre che quei 13.000 che hanno votato per cacciare la Gambaro sui nove milioni che hanno votato il M5S, deve considerarsi una casta, la rimanenza dei votanti non ha nessuna voce in capitolo. E’ pur vero che il M5S senza Grillo non esisterebbe e non avrebbe avuto il voto di milioni d’italiani. La Gambaro ha quindi sbagliato ad attaccarlo. Trovo però che ha leso al movimento più questa espulsione delle parole dette dalla Gambaro. Caro Grillo ti ricordi quando alla RAI con una battuta hai dato dei ladri ai socialisti, è Craxi ti ha fatto buttare fuori, dalla televisione pubblica. Ecco in questo momento sei come Craxi con l’espulsione della Gambaro. Che amarezza, ci avevo creduto. Mi dispiace.
    • sabrina g. Utente certificato 4 anni fa
      Paragonare Grillo a craxi è da "tarati. mi stupisco sempre quando trovo commenti di una superficialità estrema. Credo che non hai ascoltato bene l'intervista della gambaro ( ma sei sempre in tempo a farlo. E, per inciso, se non voti più M5S è un problema tuo,mica sei obbligata a scriverlo sul blog.
  • antonino femminò Utente certificato 4 anni fa
    non sono d'accordo per l'espulsione
  • franco a. Utente certificato 4 anni fa
    rete 4 con le corbellerie che dice è uno sponsor gratuito per il M5S!!! guardatelo e ditemi se è vero!!1
  • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
    A TUTTI QUELLI ("DISINTERESSATI") CHE ACCUSANO IL M5S DI SCARSA DEMOCRAZIA PER IL CASO GAMBARO: - A parte che l'espulsione avviene "democraticissimamente", ossia nel rispetto delle regole da tutti i 5 stelle sottoscritto. Ma come ….. è democratico disprezzare pubblicamente il Movimento ma non lo è votare per l'espulsione di chi lo ha fatto? Abbiamo visto cosa succede a chi parla male di Silvio o non vota ciò che il vertice del PD dice di votare … e quante epurazioni anche lì (ricordate Mancuso: un giudice famoso … non una ragazzina sconosciuta salita in Parlamento grazie agli "sproloqui" di Grillo) - A parte che se una "rappresentante" di chi l'ha votata non "rappresenta" più …….. mi chiedo che diavolo ancora ci faccia nel Movimento …. - A parte che mi meraviglio di come non ci si possa rendere conto di come tali dichiarazioni alla stampa (come anche quelle della Pinna) possano nuocere al Movimento di cui fanno parte, e … se chi le fa non vuole più essere come i loro elettori vogliono che sia…. che problemi ha ad andarsene? … Che fa? Sta lì a far cambiare idea a chi lo ha votato? O a insegnare agli elettori cosa devono pensare, come fanno i dirigenti del PD ai loro elettori? Ma perché, se vi fa così schifo il M5S, NON TORNATE A VOTARE I VOSTRI BENEAMATI PDMENOELLE E PDPIUELLE (cosa che sicuramente molti di voi non hanno mai smesso di fare)!!!! Sono stati e sono così bravi, democratici, efficienti, …. Il "problema" dell'Italia ora per voi (e per la vostra Stampa) è solo Grillo … tutto il resto va benissimo … bene … se la maggioranza degli italiani la pensa così torneremo come nei 20 anni precedenti. Contenti? Allora non rompete gli zebedei e lasciateci cacciare chi non ci rappresenta più … visto che a noi il Movimento piace così come è adesso…. così senza alleanze servili .. così senza essere un doppione o una costola del PD … così come parla Grillo … ecc ecc
  • Roberto Carrozza 4 anni fa
    Non condivido. Posso dirlo? Espellete pure anche me dai tesserati, se ritenete. Motivi: 1) io oggi non potevo votare all'orario previsto perchè al lavoro NON ho la connessione internet con libera navigazione; come me suppongo tanti altri 2) secondo me c'è qualcosa di molto sbagliato nell'espellere un tesserato che, evidentemente, tanto impegno avrà pur messo, in questo modo e con quelle motivazioni 3) se non si può dire che i toni del nostro leader sono forse un tantino troppo alti, a volte, mi chiedo la libertà di espressione e di parola dove le mettiamo. Detto questo, ammesso che la libertà di espressione, di parola, di manifestazione del pensiero (anche con i mass-media) siano salvaguardate, resto dell'idea che finora si sia fatto tutto al meglio, ivi compresi aver evitato inciucioni e averli lasciati fare agli altri. Roberto Carrozza
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    è andata così,ora passiamo oltre!!la gambaro fuori!!se avesse dignità farebbe richiesta di dimissioni dal parlamento e lo apprezzerei!!se resterà in altri gruppi vorrà dire ancor di più che il mio voto per l'espulsione era giustissimo!!!ma in ogni caso lei e quelli passati al gruppo fritto misto li controlleremo perchè prima o poi li vedremo votare e ...scopriremo cosa faranno del loro voto!!a chi andrà....miserabili!!!
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      ESATTO!!! GIUSTISSIMO!!! CONDIVIDO!!!
  • franco a. Utente certificato 4 anni fa
    dopo l'espulsione della sen.gambaro ho ascoltato il TG4!! se lo ascoltate anche voi saprete SEMPRE la verità: INFATTI iln TG4 non fa altro che parlare contro il M5S ....di democrazia...di libertà e altre ca....del genere ....LUI si che sa chi sono gli AVVERSARI!!!! più si guarda rete4 PIU' si vota M5S!!!!!!
  • Luigi Cassio Telesforo Dipace Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dal M5S tutti i TRADITORI e gli IMPOSTORI!
  • filippo a. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro con il suo comportamento si è espulsa da sola. Fatevene una ragione. (e anche la Pinna la può seguire). Meglio pochi ma seri che tanti ma 'brancaleone'.
  • Aldo Pavia 4 anni fa
    PIU' FORTE SOFFIA IL VENTO della campagna denigratoria anti-movimento, PIU' FORTE CRESCERA' L'ALBERO DEL MOVIMENTO!!! Io sto con Beppe tutta la vita!
  • Franco 4 anni fa
    Ciao a tutti, io sono un ambientalista impegnato e militante. Per questo, al fine di salvaguardare quanto più possibile l'ambiente, vi prego di suggerire alle vostre mamme di avere l'accortezza, almeno per la prossima volta, di tirare lo sciacquone. Non averlo fatto quando siete venuti al mondo a portato alla situazione attuale di un l'ambiente ammorbato e maleodorante. Grazie a tutti per la collaborazione. Franco
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      "ha portato" va scritto con l'acca perchè è un verbo, studia, invece di pensare sempre allo sciacquone
  • fabio l. Utente certificato 4 anni fa
    "Ora sembrate lavorare per riaccreditare la Casta. Basta con queste faide tra talebani e furbetti. Non ce ne frega una beata mazza dei litigi tra Pinna e Nuti. Le difese d'ufficio dei bimbominkia, che vedono in Grillo una sorta di Justin Bieber canuto, sono patetiche. Queste epurazioni a catena sono un delirio seriale allucinante. Gli avversari non aspettavano altro. Anche la cattiva stampa non aspettava altro. Mentre i quasi 9 milioni di italiani che vi hanno votato chiedevano tutt'altro. Volete diventare un movimento antagonista più piccolo, tipo Radicali 2.0? Ci sta. Ma scegliete metodi meno ridicoli. Finitela con questa foga da Tafazzi massimalisti. Datevi una svegliata, o di tutte le buone cose che fate in Parlamento (e ne fate: chi vuole informarsi lo sa) non se ne accorgerà nessuno. Un suicidio di massa coronato dalla geniale operazione Gambaro. Intendiamoci: cacciare, o far cacciare dalla "rete", una senatrice che ha parlato male di Grillo, manco fosse la Madonna o Garibaldi, è demenziale, illiberale e antidemocratico in sé. D'ora in poi i dissenzienti senz'arte né parte, magari pilotati dai soliti compratori di parlamentari, hanno di fronte un'autostrada: gli basterà rilasciare un'intervista critica al giorno per finire tutti dinanzi al tribunale del popolo, o della rete, e guadagnarsi l'insperata fama di nuovi Solgenitsin, con piedistallo e aureola di martiri. Al confronto, la partitocrazia più inetta, corrotta e antidemocratica dell'universo profumerà di Chanel numero 5. Un capolavoro."da scanzi e travagio...fa un po' riflettere
    • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
      democrazia diretta 13.000 voti? Oligarchia diretta vorrai dire
    • luigi C. Utente certificato 4 anni fa
      Ottimo esempio di democrazia diretta. Talmente buono che fa una paura del diavolo a tutti il fatto che un politico venga costretto a rendere conto del proprio comportamento a chi lo ha votato
  • maurizio carrara Utente certificato 4 anni fa
    complimenti! La coerenza è fondamentale! State facendo un buon lavoro alla faccia di tutti i detrattori e i disinformatori di regime! La mia stima e solidarietà al MoVimento è in aumento.Di frontr avete una "bestia tentacolare" dalle mostrouse risorse, ma non si può mollare: Davide vs. Golia docet.
  • para guru 4 anni fa
    all'inizio ci sono da trovare quelli che hanno votato grasso, dopo c'è venturino che si tiene i soldi, poi rodotà diventa ottuagenario miracolato dalla rete nonostante lo si voleva addirittura presidente della repubblica , segue mastrangeli che viene espulso, subito dopo i deputati furnari e labriola vanno al gruppo misto, intanto alle amministrative il movimento praticamente sparisce e adesso viene espulsa la senatrice gambaro con un democratico e trasparente voto on line. questa è la democrazia 2.0 bellezza ...quella di gaia e di altre elucubrazioni strampalate diffuse dall'inquietante eminenza grigia casaleggio. per capire con chi si ha a che fare c'è da sottolineare che mai grillo risponde ai commenti che vengono inseriti nel suo blog, e si capisce... perchè mai lui, il fondatore, il padre.... anzi il padrone, dovrebbe dialogare con chi conta molto.... ma molto meno di uno? auguri
  • bianco libero 4 anni fa
    Grillo Casaleggio i miei più sentiti complimenti, non rimarrete sicuramente famosi per il Vs. acume politico, ma sarete certamente ricordati come il duo COMICO che è stato capace in 4 mesi di buttare al cesso 8.600.000 voti di cittadini (tra i quali il mio) che avevano riposto in voi le ultime speranza di un cambiamento, siete solo ciarpame; ma in fondo non è che per caso sia una sola cosa che vi interessa. La cacciata della Gambaro è stata una ulteriore prova per vedere sino a dove ci si poteva spingere, fino a che punto i fedelessimi lo avrebbero seguiti. Attenzione però ci sono sintomi di risveglio anche tra i fedelissimi oltre il 35% dal 40% aventi diritto di voto son critici. Attenzione le slavine iniziano con piccoli cedimenti, ma una volta innescate non si fermano. Attenzione siamo ancora così certi che i bravi ragazzi che ieri hanno minacciato querele, perchè qualche giornale asservito al potere aveva preannunciato una scissione, non ci riservino invece delle spiacevoli sorprese. Poi cosa si inventerà, con quali aggettivi verranno apostrfati solo perchè rivendicheranno la loro indipendenza intellettuale. Continuando con questa insulsa caccia alle streghe l'unico risultato sarà di perdere consensi e voti, il mio ed alcuni altri (per quel che conta sono già in libera uscita) PS Gradirei risposte anche piccate e in netta contraddizione, ma sarei felice se i soliti trogloditi di turno che usano solo il torpiloquio anzichè la ragione evitassero intereventi
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      ah beh, direi che siano le streghe a farsi cacciare: evidentemente causa "compensum ex alieno"... quanto al "buttare nel cesso" (oxford?) "8600000" voti, beh, direi che non sia proprio così: facciamo qualche migliaio, te incluso?
    • Graziano C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d"accordo, stanno,delirando, gente piena di livore ed insensatezza, cmq bisogna ancora credere perche ci sono persone che veramente stanno lavorando alacremente in mezzo alle iene, con i soli 25 percento di voti, spero che questa bufera passi e si allontani. Adesso i media faranni i loro processi ed influenzeranno ancora negativamente la gente sul lavoro e sul progetto del movimento. Incoscienti, dilettanti in questa occasione si sono dimostrati, sono pienamente d,accordo con te. Saluti e speriamo ancora
  • Antonio L. Utente certificato 4 anni fa
    ci sono momenti nella vita nei quali si devono fare scelte, proprio per preservare cio' che e' stato fino ad ora.il futuro dira' se quelle scelte sono state sagge o sbagliate.per il mio modo di pensare, l'epurazione della cittadina gambaro, e' il giusto "modus operandi" per far capire che il movimento deve essere scelta collettiva e non uno che parla e detta la linea politica.il suo dissenso lo doveva far valere nella sede giusta, nella sede appropriata, ovvero all'interno dell'assemblea degli eletti al parlamento.se le sue tesi avevano sostegno sarebbe passata la sua linea, altrimenti , penso , democraticamente, si sarebbe dovuta attenere alla scelta di maggioranza.ha fatto questo?ha messo ai voti all'interno del gruppo parlamentare il suo disagio?e se l'ha messo e' risultata maggioritaria o non se la e' cacata nessuno manco di striscio?
  • orazio atzeni 4 anni fa
    Bravo Grillo, continua così, vedrai che alle prossime votazioni avrai 13029 voti cioè niente. Non concordo il tuo modo errato di gestire il movimento."il pallone è mio e tu nn giochi".Peccato...ci avevo creduto!!
  • domenico de monte 4 anni fa
    Si aprono le scommesse: 1) si dimette e torna a fare la vita di prima 2) passa nel gruppo misto e si gode 20 mila euro al mese 3)non si dimette e resta attaccata alla poltrona con l'attack. vedremo anche gli altri due tarantini passati al gruppo misto se continueranno a rinunciare ai soldini ......
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      scommettere sulla prima ipotesi è come buttare i soldi in un tombino
    • domenico de monte 4 anni fa
      e ricordo a tutti gli italiani con la memoria corta che questa lady sembra abbia invitato apositamente un giornalista della sky per rilasciare l'intervista e senza consultarsi con il gruppo. Fai da te mania.
    • gaetano napolitano 4 anni fa
      si gode i 20mila euro e arraffa tt ciò che può
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      La 1 a quanto la dai? 1 a 1000? 1 a un milione? .... ERGO: le chiacchiere sullo 'stalinismo' stanno a zero...
  • bruno manganiello 4 anni fa
    IL MOVIMENTO E' DIVENTATO COSI' TENERO CHE SI SPEZZA CON UN GRILLINO
  • DARIO P. Utente certificato 4 anni fa
    Raga sono contento dell'esito del voto ma quand'è che posso votare anch'io? è dal Gennaio 2013 che sono un utente certificato...sarebbe ora che possa poter dire la mia...grazie
    • enrico boffelli Utente certificato 4 anni fa
      GIUSTO!!! sarebbe l'ora che si provveda... anche l'orario è assurdo. Non posso votare se sono al lavoro
  • Luca Minetti Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti a chi ha votato SI. Avete fatto proprio il loro gioco. Come dice travaglio :"manco nella Romania di Ceausescu".
    • enrico boffelli Utente certificato 4 anni fa
      Se vogliamo una rivoluzione bisogna mandare via chi fa finta di combattere sparando alle spalle del capitano.
  • Maurizio Castellini Utente certificato 4 anni fa
    Fantastico! un altro passo, anzi SALTO, verso la NOSTRA autodistruzione. FORZA! se ne può fare un'altro subito anche con la sen. PINNA!! Avanti così!!! PURO DELIRIO. Su questa pagina stanno urlando sempre più i talebani, che hanno cancellato il fatto che il nostro Movimento doveva essere 1 vale 1. Sottointendendo con questo che IL PLURALISMO era accolto e che avrebbero deciso le maggioranze cosa far portare avanti e cosa no dai nostri rappresentanti in parlamento. Ora, alla Ceasescu, le maggioranze vengono chiamate solo per convalidare le espulsioni !!! E con che autorevolezza? QUALI MAGGIORANZE? 40000 con diritto, la meta che vota, MENTRE centinaia di migliaia di persone NON SONO MAI STATE AMMESSE AL VOTO!!! MA CHE COSA CI STIAMO RACCONTANDO??????? E' pura FOLLIA. SUICIDIO. GRILLO sei stato unico e lo sei ancora, hai messo n moto il mondo MA ora NON FERMARLO COSI'. NON UCCIDERE LA TUA e se permetti anche un po' nostra CREATURA. FERMATI. ALTRIMENTI NON VEDO PIU' FUTURO PER IL MOVIMENTO E SOPRATTUTTO PER IL SUO FANTASTICO PROGRAMMA. Stiamo sbattendo da tutte le parti SENZA PROSPETTIVA. CON DOLORE.
  • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
    UN QUIZ PER TUTTI: CHI HA ESPULSO LA GAMBARO? Il regolamento dei senatori 5stelle (all' art 18 sanzioni): - 'Il Presidente.... può provvedere.... su delibera dell'Assemblea a maggioranza dei propri componenti, all'espulsione dal Gruppo' -' In ogni caso, l'espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on-line sul portale del Movimento 5 Stelle di tutti gli iscritti, a maggioranza dei votanti' La Gambaro NON l'ha espulsa l'assemblea dei parlamentari ( 'riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato' come dice i codice di comportamento) perche' 79 voti a favore non sono la maggioranza dei componenti. La Gambaro NON l'ha espulsa la votazione on line perchè il movimento non può decretare l'espulsione, ma solo ratificarla. Soluzione: la Gambaro NON è stata espulsa. Conseguenza del semplice rispetto delle regole del movimento, cosa che i talebani le stanno gridando in faccia da giorni. P.S. ... e sapete perchè Mastrangeli continua a dire che è nel M5stelle ? Perche' dice che la votazione dell'asseblea dei parlamentari non era a maggioranza (assoluta, come vuole il regolamento). SIETE FURBISSIMI, ORA DI MASTRANGELI NE AVETE DUE (...solo che questa mi sembra + sveglia!)
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      @Z x Zolfo ... Bhe, questa è probabilmente la verità. Il che non è da vostro regolamento. E non mi rispondere che lui ne ha diritto...è il fondatore...etc. Questo può andar bene a voi, al gruppo, me per chiunque ne è fuori sarete sempre di più una setta. Avete fatto una bella frittata...
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      La Gambaro l'ha espulsa Grillo. "Chi pensa che io non sia democratico è pregato di andare fuori dai coglioni" Parola del profeta
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo esprimi un parere condivisibile, ma personale, e senza valore 'legale'. E' Grillo che vi ha trascinato in una votazione 'di pancia' (o me o lei) costringendo Nuti e Crimi a forzare il vostro regolamento, passando la palla al blog. Contano solo le regole, non il buon senso. Ora vedremo se veramente la Gambaro vuole sfasciare il movimento: in qualunque contesto dei media avrà assolutamente ragione nel dire che lei non è stata legalmente espulsa... con tutte le conseguenzs che puoi immaginare.
    • Graziano C. Utente certificato 4 anni fa
      Quando ti votano, quando ti scherniscono e ti mettono alla gogna, quaando cmq quasi ventimila persone dicono che non fai piu parte di uno schieramento e che non rappresenti piu nessuno, di certo a livello di dignita personale non tiene botta nessun regolamento scritto o interpretato, la dignita non si scrive su un regolamento. Per dignita io non metterei piu piede in nessun ambiente grillino... Visto il trattamento umano e politico riservato... Quindi di che furbizia parli... Di quella spicciola,
  • Gabriele s. Utente certificato 4 anni fa
    No ragazzi...così non va!! Cioè...espulsione decisa in una manciata di ore?? Ma che sistema è questo? Fino a ieri, niente avvisi su quando iniziava la votazione...oggi, paff!! votazione chiusa e grazie tante!! Unico avvertimento, una email che ho letto ora delle 11:02...quindi a votazioni già in corso addirittura!!! Io avevo diritto di voto e avrei voluto votare!! Ma che devo fare? Vivere giorno e notte a seguire questa pagina web?? Devo davvero cominciare a pensare alla storia dei "clik" con cui i "proprietari" di questo sito guadagnerebbero soldi se qualcuno clicca sulle pubblicità?? E poi già che ci sono, dico un paio di altre cose: 1) RIFORMATE IL SITO DEL MOVIMENTO 5 STELLE che così come è organizzato è un cesso!! 2) ma la piattaforma "promessa" con cui dialogare con deputati e senatori quando parte?? se parte...?? 3) dovreste pubblicare OGNI GIORNO un estratto, con un riassunto dell'attività parlamentare quotidiana...sennò come faccio a sapere che combina la gente che IO ho votato e IO ho eletto?? Leggo "il Giornale" o "La Repubblica"??? Democrazia diretta...democrazia diretta....e poi non so nulla su cosa accade in parlamento e non posso parlare con nessuno....l'unico "potere" che ho è cliccare se uno/a va espulso o no....anzi, neanche quello!!!
    • Marcella Cigarini 4 anni fa
      Veramente a me non sembra che manchino le informazioni sulle attività dei parlamentari.
  • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo stante le attuali leggi, c'è un solo modo per tutelarci dalle nefandezze di voltagabbana e approfittatori vari: la prossima volta gli aspiranti "onorevoli" dovrebbero firmare un bel "pagherò" da 5 milioni di euro da depositare presso uno studio di notai...in caso di "ripensamento" il titolo diventerebbe Esigibile. Purtroppo non c' è altro da fare se non mangiarci il fegato e tutto il contorno, guardando questi vermi che banchettano lautamente in barba ai voti di milioni di cittadini.
    • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie a dio una tale nefanda soluzione (che neanche al berlusca è venuta in mente) sarebbe nulla, in quanto mirerebbe a condizionare il voto di un deputato. Si potrebbe anzi parlare di concussione.
  • eugenio m. Utente certificato 4 anni fa
    Sono iscritto dal 2/1/2013 e non ho potuto votare. Mi dispiace, perchè non allargare la rosa dei votanti oltre al dicembre 2012? Comunque avrei votato per l'espulsione della Gambaro (e voterei sì anche per l'espulsione della Pinna e di tutti quelli che non credono più nel Movimento).Forza M5S!!!
  • Salvatore Rosario Longo 4 anni fa
    L'espulsione della Gambaro più che una punizione mi sembra una epurazione etnica, tutti quelli che osano esseri diversi nel pensiero vengono eliminati (espulsi dal Movimento). Appunto Movimento, non solo Movimento di gente ma soprattutto Movimento di idee, Movimento per la critica (costruttiva s'intente!!), Movimento per essere. Se tutti quelli che osano parlare (criticare) devono essere epurati, la differenza rispetto ai partiti quale è? Sarebbe tornare indietro di qualche anno fa, quando Berlusconi ordinava ed i suoi parlamentari dovevano votare e non fiatare. Quindi se a fronte di una critica bella o brutta che sia, piacevole o non piacevole, non ci si siede a discuterne, a trovare soluzioni e mediazioni tanta gente che ha votato il Movimento per i motivi di cui sopra non si sognerà più di rivotare Movimento 5 Stelle. La diversità rispetto ai partiti sta nella "diversità" e non nella omologazione. E poi se si decide dell'espulsione di un parlamentare del Movimento non fatelo con le votazioni on line ..... e come se il presidente di una squadra di calcio, dopo una sconfitta in casa, dice ai propri tifosi ... giudicate il vostro allenatore oppure l'attaccante che ha sbagliato un gol a porta vuota .... i tifosi come minimo si attrezzerebbero per lapidarli .....Volete che il Movimento 5 Stelle diventi così??
    • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
      La differenza è che nel PD una cosa del genere non sarebbe mai potuta accadere. Nessuno viene cacciato perchè critica il segretario.
  • Antonio Rizzuti Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro come altri del mov. 5 stelle vuole diventare una celebrità . Infatti su Mediaset che non perdono nessuna occasione per sparlare del movimento sono 7 giorni che ne parlano in tutti i TG. Se lo fa uno del PD-PDL Non lo caga nessuno.
  • Daniela Cappuccini 4 anni fa
    A me dispiace. Per quanto mi riguarda la Gambaro ha sbagliato (mi ha particolarmente irritato il fatto che abbia parlato di un attacco di Grillo al Parlamento, cosa non vera) e doveva dimettersi. Non andava invece espulsa. Possiamo ripartire? Anzichè perpetuare questo scontro che offusca il resto e che sicuramente rappresenta una crepa nei rapporti all'interno del gruppo e con gran parte dell'elettorato, possiamo ri-raccontare che Italia ci immaginiamo? Continuate a spiegare sul blog ciò che state proponendo e votando in Parlamento. Raccontate quante cose si possono fare con i soldi che restituite. Raccontate di quanto, con questi soldi, si può migliorare la vita delle persone. Riaffrontate gli stessi temi di sempre e siate convincenti, spiegate. Io posso anche fare passaparola, parlare delle attività M5S al mio vicino di casa, ma se i risultati non si vedono e si parla solo di beghe interne che faccio? Gli presento il post del risultato del voto sulla Gambaro? Ho bisogno di un giornale che non ho. Comunque, forse non è ancora tempo per la rivoluzione. Forse è il caso che Grillo accetti l'invito a cena di Civati. Dopo, se vuole, lo manda a quel paese. Dopo però. Non prima. Ps: Può chiedere il permesso di incontrare Civati all'assemblea e poi fare un sondaggio qui sul blog, se preferisce. Io non potrò votare ma esprimo parere favorevole.
  • nazario b. Utente certificato 4 anni fa
    è incredibile constatare fino a che punto si arrivi ad essere fessi. Non giustifico la gambaro, anzi secondo me merita l'espulsione, ma paradossalmente non avrei fatto le votazioni. State servendo ai giornalisti notizie su di un piatto d'argento. Fossi stato io Grillo l'avrei presa a quattr'occhi e le avrei parlato in privato, senza far venir fuori questa cacata della votazione e lasciare che i giornali continuassero a spalare merda ad oltranza. A volte tocca stare zitti e chiarire in privato come fanno quei criminali che ci governano da sempre, non perchè sei un furbo, non perchè sei disonesto, ma perchè sei consapevole che i media del cazzo non aspettano altro per bombardarti come hanno sempre fatto. Per carità il mio voto è qui, ci sono dei meriti che avete e non posso farli passare inosservati rispetto a queste idiozie però fate i furbi perchè la gente non c'ha voglia di venire a sentire cosa ne pensi al riguardo, si limitano a vedere in tv cosa accade e danno quello per buono. Almeno tacete e aspettate la prossima campagna elettorale per dio!
  • Bruno 4 anni fa
    ...mi dilungo, Beppe...Devi fare presto a consentire agli iscritti di potersi "registrare" per esprimere il voto quando richiesto dai nostri Parlamentari. Inventati le regole che vuoi per consentirlo ma fa presto, la gente vuole partecipare alle decisioni.....
  • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
    2686... e basta, a parlar di deficenti si finisce col diventarlo. Gli avversi i problematici i nostalgici della democrazia mai vista e neanche mai definita ( quindi pirla due volte ) tutti a fanculo.
  • paolo b 4 anni fa
    BENE COSI! PER TUTTI QUELLI CHE DISSENTONO FORTEMENTE ISCRIVETEVI AL PD/L .LI NON CACCIANO VIA NESSUNO, C'E' GENTE CHE STA LI DA 40 ANNI.
    • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
      Ivan, e basta! Una cosa è Beppe che affanculo ha mandato una casta di ladri e imbonitori (a me disturba anche lui, ma almeno è un "simbolo" verbale di una critica molto più ampia ed articolata), un'altra è un cittadino che prova a scimmiottarlo permettendosi di offendere altri cittadini perché non la pensano ESATTAMENTE come lui e che ha l'unico "merito" di aderire fideisticamente a pensieri ed idee altrui (ancora non ho visto un tuo commento di critica costruttiva). In altri e più semplici termini, tu non te lo puoi permettere
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera blog!!! Scommetto che, se non si rimetteva alla rete l'espulsione dei cosi detti dissenzienti senz’arte né parte... Ci saremo lamentati! Scommetto che, se non ci avessero interpellato chiedendo un commento ne blog... Ci saremo lamentati! Ci lamentiamo sempre... Siamo convinti che non esistano più le parole, Onestà Lealtà e gratitudine! Esiste solo la parola Lagnanza!!!!!!!!! Il mio voto sarebbe stato si!! Non era nessuno ed è tornata ad esserlo!!!!
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Non si tratta di cambiare idea. Si tratta di dire le cose come stanno e non come ci pare che siano. Non credo sia così complicato...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Mony :)))) Non ci faranno cambiare idea!!!
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Anche no. Scrivi un pò troppe sciocchezze... 20.000 su 8 milioni non è democrazia. Il limite di data per il voto con documenti in attesa ancora di essere riconosciuti non è democrazia. Scrivere che la senatrice ha sparlato del movimento è falso. A te tutte queste cose di Berlusconiana memoria vanno bene? A me no.
  • Graziano C. Utente certificato 4 anni fa
    Bravi tutti, adesso in nome della vostra democrazia grllina.. Perche la democrazia e' altra roba, sarete tutti responsabili delle conseguenze che voi non immaginate neanche tanta e' il vostro ingiustificato livore cge trasuda dai vostri commenti, anzi dai vostri proclami o bollettini di ostilita' soddisfatti? Adesso andate al mare tutti ad attendere l ,inizio della nostra agonia. Adesso sarete tutti costreti ad ingoiare tutto quello che vi si propone... Adesso dovete e dico dovete stare attenti a tutti e a tutto quello che dicono... Appena sgatrano, anche se validi rappresentanti devo o essere cacciati... Perche' non facendolo perderete la vs credibilita' . Bastava solo una dichiarazione di dissociazione dalle dichiarazioni della gambaro e lei sarebbe stata isolata da sola, sarebbe stata isolata solo dal vs lavoro incessante a cambiare le cose. Troppo nervosi, troppo odio, troppo livore, troppa animosita' ingiustificata verso chi pensa, chi agisce per il bene del movimento. Cmq crdo ancora nel cambiamento, credo ancora nella forza del movimento, ma spero che il movimento non sia questo.
  • Anna Maria Aprili Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei saper quali sono i criteri con cui si scelgono gli iscritti che hanno diritto a votare. Lo chiedo perché a me non è arrivata nessuna comunicazione. Perciò devo dedurre che non tutti gli iscritti hanno potuto esprimere il loro voto. Allora che senso ha tutta questa farsa? Comunque ritengo che sia un grossissimo errore questa espulsione. Quanti ancora pensate di espellerne? Gli elettori ci hanno dato il 25% per metterlo a frutto, non per sperperarlo e ridurlo a zero.
    • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Anna Maria, stavo cercando di capirlo anche io. Io mi sono iscritto nel 2013 poco prima delle elezioni ma ho inviato l'autenticazione da poco senza per altro ricevere nessun feedback. Non voglio essere sospettoso ne criticare ma cercavo solo di avere una risposta come te. Chissà se qualcuno ce la può dare.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Anche Marco Travaglio non ha capito, o peggio! Tutti a bastonare il M5S e Beppe Grillo, tutti a prenderci per i fondelli per stupidaggini da bambini dell'asilo, tutti ad infangare, a deridere, a mettere zizzania, a cercare di comprare... E noi? Dovremmo SEMPRE stare a guardare? Dovremmo ascoltare in silenzio una emerita testa di rapa che, incavolata per i suoi motivi, se la prende con Beppe per il fiasco delle amministrative? Ma chi si crede di essere quella la? Oh, ma ci avete presi per scemi? Avete mai sentito parlare di correttezza? Avete mai sentito parlare di fedeltà? Avete mai sentito parlare di responsabilità verso gli elettori? Ma chi siete? Non ce l'avete un minimo di senso dell'onore? Non avete un cuore, cazzo??? Ah è democratico che la Gambaro, senatrice 5S, prenda un microfono e sparli del M5S (per dargli il colpo di grazia, nel caso qualcuno non l'avesse ancora capito...)??? Beh allora è democratico anche che io possa dirle FUORI DALLE PALLE!
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Anche la tua ragazza me lo ha rotto...la citerò per danni. ;)
    • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa
      Stratos hai rotto il cazzo!
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      No Monica. Dire che Grillo sta sbagliando non è parlare male del Movimento. O il Movimento è solo Grillo' Ma ti rendi conto delle scemenze che scrivi? Nessuno ha detto che la Gambaro sia una grande. Si è solo scritto che la Senatrice NON ha mai offeso o leso il Movimento. Ma ha giustamente detto che Grillo ha buona colpa per l'esito delle elezioni. L'esito te lo ricordi? Ti ricordi la figura di merda fatta in Sicilia? Ma per favore...piantala di fare la vittimina del cazzo e sta sull'argomento. Grillo sta sbagliando e continua a sbagliare. Sta diventando un megalomane e non sa nulla di come si svolgono le cose all'interno del Parlamento. Da questo punto, per quello che scrive e come parla in determinate piazze, deve rendersi conto che sta perdendo colpi. Le piazze erano piene a metà e un quarto rispetto a 3 mesi fa...ma ovviamente chissenefrega vero? Brava. Continua così assieme a quella mandria di coglioni che ha votato l'espulsione senza aver nemmeno ascoltato le parole pronunciate. Faremo una bella fine...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Si perdonate sempre tutto, avete ragione, sono io che sparlo e la Gambaro è una grande! Ma non solo lei, tutti quelli che quando accendi la tv dicono cattiverie al M5S e a Beppe Grillo. (L'UNCO CHE VI ABBIA RACCONTATO LA VERITA'!!!) Io sparlo e loro sono tutti in buona fede. Loro dicono ciò che vogliono e si chiama democrazia, noi diciamo ciò che vogliamo e si chiama dittatura. E ora continuate a votare i vecchi amici vostri PS: parlare male di Beppe Grillo, non significa parlare male del M5S, vero? No sicuramente sto sparlando ancora
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Grande Monica andiamoci noi li ..Caz....=) E proprio vero non era nessuno!!!!!! Adele Gambaro Nasce a Genova il 24 luglio del 1964. Nel 1988 si è laureata in scienze politiche all'Università di Ginevra e ha conseguito un master di primo livello in diritto dell'Unione Europea al Centre universitaire d'études des Communautés européennes di Parigi. Per oltre dieci anni si è occupata di consulenza e assistenza tecnica a favore di piccole e medie imprese. Nel passato ha inoltre lavorato come consulente d'azienda su temi riguardanti l'Unione Europea, nella Federazione Nazionale Commercianti Prodotti per l'Agricoltura di Bologna, e per Confindustria di Milano.[2] Ecco cosa fa il DIO DENARO ad una persona cosi!!!!
    • Graziano C. Utente certificato 4 anni fa
      Hai mai sentito parlare di democrazia e di liberta' di pensiero e di opinione, sancita dalla costituzione? Ma di cosa parli . Golati un po calmati un po, sparli e basta
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Ma perché Monica devi scrivere queste falsità? La Gambaro non ha sparlato del Movimento ma del modus operandi di Grillo. Basta scrivere falsità. Non ha mai infangato il Movimento. E tutto sommato l'aver perso il 25/27% dei voti in Sicilia dopo 3 mesi mi sembra più che grave. Oppure no? Non avete un cuore? Ma cosa cazzo scrivi? Qui non si tratta di cuore si tratta di usare il cervello e rendersi conto che qualcosa si è rotto. Chi è la Gambaro? Se non altro uno dei tanti "uno vale uno" quindi per quell'uno va ascoltata e non cacciata falsando le sue parole. Ma l'avete vista la sua intervista completa? Ma perché prima di scrivere non vi informate?
    • Elena Amandola 4 anni fa
      Si vi abbiamo preso per scemi, non perchè volessimo, ma perchè lo avete ampiamente dimostrato.
  • Prospero Malavasi Utente certificato 4 anni fa
    I cittadini del M5S, con il loro voto di espulsione, hanno preso atto con cristallinità della decisione dalla senatrice Gambaro di allontanarsi dal movimento ed approdare ad altri “lidi” partitici. Alla senatrice è mancata l’onesta e la dignità intellettuale di portare a compimento in piena libertà e senza costrizione alcuna il suo proposito non così nascosto. Ha scelto di ricoprire il ruolo della vittima facendo assumere al movimento la veste del castigatore. Le ragioni recondite del disegno della Gambaro ci appariranno nella loro evidenza più avanti nel tempo. Figure simili, democraticamente e più conveniente cederle ad altri. Buona fortuna senatrice…
    • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
      i cittadini chi? 13.000 persone su quasi 10.000.000 di elettori che vi hanno votato? Non siamo ridicoli, la legittimazione di questa votazione è nulla e lo sarebbe stata anche con 44.000 voti su 44.000 aventi diritto. Ma possibile che non vi rendete conto che non ha senso parlare di democrazia diretta ma di oligarchia quando 4 gatti votano in nome di tutti?
  • g.fabozzi 4 anni fa
    Per favore non chiamate RETE questa robaccia di ganzaleggio......La RETE è appena appena immensamente un'altra cosa. Chi controlla la veridicità dei dati di ganzaleggio ?! Qui sul blog ci sono dei fedelissimi talebani che scrivono con tanti nick diversi per dare l'impressione di numeri di sostegno ai capi che non ESISTONO PIU' da oltre un mese !!!! SCUSATE MA NON MI FIDO...troppe censure, troppe bannature, troppe espulsioni, troppi atteggiamenti fascisti, troppe "alchimie".....sembra solo il finale di una farsa da "marchese del Grillo" come ben qualcuno ha scritto.
  • enrico boffelli Utente certificato 4 anni fa
    SON tornato ora dal lavoro NON HO POTUTO VOTARE ma porco boia allungare sino alle 20 la votazione??? MICA POSSO ANDARE AL LAVORO CON UN TABLET PE VEDERE SE SI DEVE VOTARE comunque ero per l'espulsione addio Adelina...
  • Daniele2 Grassetti Utente certificato 4 anni fa
    Bene cosi'!!! E comunque di epurazioni ne fanno anche il P.D.L e il P.D.-L soltanto che non se ne parla..in Italia ormai il problema per questa informazione maledetta e corrotta E' IL MOVIMENTO 5 STELLE quindi l 'unica cosa da fare e' sputtanare il movimento stesso e Beppe Grillo.. Sono felice di aver votato MOVIMENTO 5 STELLE e LO RIFARO' SICURAMENTE....IL PROBLEMA CARI ITALIOTI NON E' LA SCOMPARSA O MENO DEL MOVIMENTO DALLA SCENA POLITICA MA LA VOSTRA ANIMA MARCIA E MAFIOSA... PARLATE DI DEMOCRAZIA E NON NE SAPETE NEMMENO IL SIGNIFICATO!!LA DEMOCRAZIA E' FATTA DI REGOLE E CHI NON LE RISPETTA DEVE PAGARNE LE CONSEGUENZE..EPPOI CARI PIDINI E BERLUSCONIANI PARLATE VOI DI DEMOCRAZIA?!I VOSTRI CAPI PARTITO SONO EDITORI E PIENI DI CONFLITTI D' INTERESSI TANTO DA PORTARE LA NOSTRA LIBERTA' DI STAMPA AL 59esimo POSTO NEL MONDO!!! IO STO CON LA COERENZA, CON IL MOVIMENTO 5 STELLE E CON BEPPE GRILLO!!!!
  • Aldo M. Utente certificato 4 anni fa
    Io non solo non ho votato, lavorando tutto il giorno, ma stamattina neanche ho visto dove votare: non è la democrazia che mi aspettavo.
  • Aniello C. Utente certificato 4 anni fa
    È pur giusto che se ne vada. Ma ora dobbiamo assistere a uno stillicidio continuo, tutto a favore di chi se ne vorrebbe andare solo per i soldi. A rimetterci sarà solo il movimento. Già non abbiamo visibilità su quello che gli onesti fanno in Parlamento, figuriamoci se devono resistere ad attacchi continui dall'interno, solo per far ricadere la colpevolezza della loro uscita dal movimento su Beppe.
  • roberto d. 4 anni fa
    credo che il miglior comento a questo voto sia l'articolo di Travaglio sul fatto quotidiano di oggi. Inoltre tutta la vicenda pone la questione della forma di democrazia del web. Chi convoca la rete?? Ci sono stati nel passato passaggi molto più importanti della Gambaro su cui la rete avrebbe potuto esprimersi, ma nessuno l'ha convocata. Dobbiamo fermarci e riflettere. Cambiare è necessario se non si vuole morire della peggior partitocrazia. Sarebbe la peggior cosa per le miglia e miglia di persone che hanno creduto in questo prgetto. Ciao a tutti e speriamo che le testi pensanti si facciano sentire.
  • vito asaro 4 anni fa
    siamo in guerra e,in guerra,vige la legge marziale.la gambaro e ualcun'altro magari pensano che stiamo giocando.insomma non ci servono onerevoli e prime donne.da una parte il popolo schiavo,dall'altra i servi dei poteri forti.uesta guerra finirà con la vittoria dell'uno o dell'altro.chi non lo capisce vada fuori.il movimento non è democratico?veramente,uando si combatte,non ci si può porre uesto problema-si combatte e basta.pertanto,gambaro,sei dall'altra parte della barricata.ti ci sei messa da sola.adesso appartieni al nemico.e poichè non me frega niente delle chiacchiere pseudodemocratiche dei benpensanti e di uelli con la pancia piena,dico che chi la pensa diversamente è meglio che se ne vada da solo prima che ualcuno si incazzi veramente.
  • Vito D. Utente certificato 4 anni fa
    Comunque a me questo uso eccessivo e scriteriato delle ESPULSIONI mi pare proprio una stronzata. E poi chi decide l'espulsione: "la rete"??? E chi è? "la rete" è in grado di decidere??? Grillo ha ragione a dire: "alla fine ne rimarrà solo uno", cioè solo LUI perchè gli altri saranno tutti espulsi. Grillo ti stai avvitando e stai tirando giù il movimento: VAI IN FERIE, te le sei meritate! Consiglio a Grillo, invece di autodistruggersi giorno dopo giorno come sta facendo, che lo faccia rapidamente; le agonie non mi piacciono!
  • Daniele Ulivelli Utente certificato 4 anni fa
    Adesso dobbiamo guardare avanti, adesso dobbiamo veramente mettere alla prova i nostri eletti, basta espulsioni, sarebbe più proponibile mettere i "dissidenti in quarantena" e vediamo se veramente il loro è un'effettivo disagio, accentuato dall'opposizione sia dei media che dall'opposizione. Vediamo se, per un certo periodo che gli verrà tolto l'utilizzo del logo M5S manterranno effettivamente gli impegni presi con gli elettori e se effettivamente Beppe deve spendersi di più per aiutare questi ragazzi a non farsi sentire come lebbrosi nullafacenti, se veramente deve farsi molto più megafono di quello che già è, andando magari lui stesso a dire quello che questi ragazzi stanno facendo e che i giornali non stanno dicendo.
  • Alessandro. Baroni Utente certificato 4 anni fa
    Bho, non so più che dire, secondo me abbiamo perso davvero il lume della ragione. Ho votato no e speravo fortemente che vincesse il no per dare conferma alla mia coscienza che questo movimento era composto per lo più da persone di buon senso, non mi va nemmeno di sprecare la parola "democratiche". Siamo arrivati alle espulsioni per simpatia e opinioni, inutile dire che i fan hanno avuto il sostegno di chi ha posto il quesito "Vuoi che l'insultatrice, anti movimento, anti grillo, mangia pane a tradimento della Gambaro sia eliminata?" bene, è così che si fa, erano proprio questi i presupposti del movimento. E' diventata una farsa stratosferica.
  • franco congiu 4 anni fa
    Gli elettori hanno votato il movimento a 5 stelle e i suoi programmi. La Gambaro è solo un tramite che si è montata la testa. La linea politica del movimento la decide Grillo. I cani sciolti sono pericolosi , destabilizzanti e dannosi. La Gambaro non è corretta e ha disatteso i suoi elettori.
    • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma come la linea politica la decide Grillo? E la democrazia diretta, il "uno vale uno", etc etc. ? Per fare decidere ad un comico omicida (colposo), evasore (condonato) e dalle opinioni contraddittorie, forse è meglio tenerci persone serie come Bersani, Letta o Monti...
    • LuSlu 4 anni fa
      Se fosse come dici sarei pure d'accordo... ma ti sei accorto che la Gambaro non voleva decidere la linea politica ma si è limitata a fare una critica con intento costruttivo? No, vero, non è possibile capire questa difficile verità... Peccato.
  • Emanuele Rapisarda 4 anni fa
    La Gambaro non ha mai detto nulla contro il movimento. Piuttosto ha detto qualcosa contro Grillo. Caro Beppe, mettiti in testa che TU non sei il MOVIMENTO. Chi offende te non offende il movimento. Stai facendo parecchi errori già visti nella storia, occhio!
  • Gabriele B. Utente certificato 4 anni fa
    le rivoluzioni non si fanno seduti al tavolino a parlare del più e del meno.....le rivoluzioni richiedono sudore e sangue e lacrime. Il cambiamento non è un gratta e vinci dai dai dai grande Italia ce la facciamo
  • Elvio Moretti 4 anni fa
    Dieci poveri indiani se ne andarono a mangiar: uno fece indigestione, solo nove ne restar. Nove poveri indiani fino a notte alta vegliar: uno cadde addormentato, otto soli ne restar. Otto poveri indiani se ne vanno a passeggiar: uno, ahimè, è rimasto indietro, solo sette ne restar. Sette poveri indiani legna andarono a spaccar: un di lor s'infranse a mezzo, e sei soli ne restar. I sei poveri indiani giocan con un alvear: da una vespa uno fu punto, solo cinque ne restar. Cinque poveri indiani un giudizio han da sbrigar: un lo ferma il tribunale, quattro soli ne restar. Quattro poveri indiani salpan verso l'alto mar: uno un granchio se lo prende, e tre soli ne restar. I tre poveri indiani allo zoo vollero andar: uno l'orso ne abbrancò, e due soli ne restar. I due poveri indiani stanno al sole per un po': un si fuse come cera e uno solo ne restò. Solo, il povero indiano in un bosco se ne andò: ad un pino s'impiccò, e nessuno ne restò."
  • Bruno 4 anni fa
    Caro Beppe. Al più presto bisogna che il M5S metta mano alla indispensabile "chiarificazione" al suo interno. Io non faccio testo, sono in tutto e per tutto con te ma le tue idee non sono così alla portata di tutti ! Il tuo "modo di essere" non è "letto" da tutti nella maniera corretta ! Tu hai la mia età e, forse, riesci a "guardare sopra" la cacca ma chi non ce l'ha, riesce a vedere solo davanti ai suoi piedi e dentro le sue tasche....
  • annamaria c. Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace non aver potuto votare (avrei votato per l'espulsione della Gambaro), ma chiedo caldamente di permettere nuovamente a tutti noi che, per un motivo o per un altro non l'abbiamo potuto fare entro il 31 dicembre 2012, di poterci certificare tramite documento di riconoscimento, al fine di poter partecipare alle prossime eventuali votazioni e a qualsiasi decisione importante. Personalmente sono iscritta al Movimento dal 2007, ma posso partecipare alle discussioni (e lo faccio costantemente e con passione) solo attraverso questa sezione dedicata ai commenti certificati. Vi ringrazio, Annamaria Carro
  • Elena Amandola 4 anni fa
    Noi abbiamo votato la buona politica non le epurazioni. Hai/avete perso una senatrice - quindi un voto- Avete perso l occasione per mostrare che non siete una setta Avete deluso tante persone Avete ignorato che per candidarsi e ricevere anche pochi voti, ci vuole un forte impegno, motivazione e dedicare molto del proprio tempo libero. La senatrice ha fatto tutto ciò. Ma voi dritti avete espulso per nulla. Ora chi si candiderà con voi? I facinorosi/lobotomizzati e quelli che pensano "mi sistemo", non gente che lo fa per passione e senso civico. In ultimo, il 34.2% equivale a 6 mile e rotti voti sul blog. Faccio notare che: 1)Tanti non hanno votato perchè impossibilitati 2)Tanti perchè non avevano interesse a votare per una cosa del genere 3)Tanti perchè non erano iscritti al blog al 31 Dicembre. Cmq tra chi ha votato (19000 su 48000)il 34% ha detto no. Aggiungeteci il no di chi ha perso interesse, di chi non aveva diritto, di chi impegnato altrove e poi fate una piccola proiezione di quanti voti avete perso alle prossime elezioni. Neanche i vostri parenti vi voteranno più. Dovevate essere il cambiamento, e per portare il cambiamento bisognava essere forti e compatti, invece vi litigate tra di voi, perdete i pezzi, e sarete sempre più esigui. Se vi stabilizzerete al 6% cosa cavolo pretendede di cambiare? A GRILLO Grillo hai avuto un opportunità e te la sei giocata. Al tuo Tsunami tour, hai detto tante volte: MEGLIO UN SALTO NEL BUIO CHE UN SUICIDIO ASSISTITO Il salto nel buio l abbiamo fatto, si è accesa la luce e vediamo che non è valso la pena fare il salto. Peccato veramente peccato. Potevi/potevate cambiare il paese, ora è tutto finito, a prescindere da quanto bravi sono i vostri parlamentari e da quanto lavorino. In ultimo, credi davvero che tra 3/6 mesi, non si presenti il problema? Che andrete tutti d'amore e daccordo? Che nessuno dissentirà più? Io non ci credo, ma se così fosse sono solo persone attaccate al posto che hanno paura a contraddirti.
    • Lino Vittorio Sturla Utente certificato 4 anni fa
      Quanto sale in zucca che purtroppo è mancato a chi poteva cambiare realmente questo paese!!!! In precedenza avevo scritto, ma nessuno legge evidentemente, che il Movimento doveva fare POLITICA e non opposizione per il gusto di dire "siamo solo in lnea con il programma"! Ora, quelli come me che a 70 anni avevano una speranza di vedere cambiare qualcosa (Berlusconi fuori come prima cosa, ad esempio, e non mi sembra poco!)rivedonomle stesse facce, sentono gli stessi discorsi, ma gattopardescamente niente o veramente poco cambierà.- La rete(ovvero qualche solito sottosviluppato mentale che, ahimè abbonda a giudicare dai commenti che leggo, mi dirà che sono un Gargamela ma mi interessa veramente poco, con oggi ho chiuso con il M5Stelle.-
  • mary dg 4 anni fa
    stasera cin cin un bel vinello fresco per aperitivo con sta caldazza ci vuole! avviso a tutti i troll, gufi e animali vari piantatela di rompere...le uova---- la Gambaro per skill comunicativo e' da espellere dal pianeta terra non solo dal 5 stelle.
    • mary dg 4 anni fa
      esattamente e per chi non ha capito si faccia installare un amplifon! invece per chi fa finta di non capire un clistere...rasserena! saluti--- Ciao beppe!stasera gambari al vino bianco....e state in salute! :O)
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      A TUTTI QUELLI ("DISINTERESSATI") CHE ACCUSANO IL M5S DI SCARSA DEMOCRAZIA PER IL CASO GAMBARO: - A parte che l'espulsione avviene "democraticissimamente", ossia nel rispetto delle regole da tutti i 5 stelle sottoscritto. Ma come ….. è democratico disprezzare pubblicamente il Movimento ma non lo è votare per l'espulsione di chi lo ha fatto? Abbiamo visto cosa succede a chi parla male di Silvio o non vota ciò che il vertice del PD dice di votare … e quante epurazioni anche lì (ricordate Mancuso: un giudice famoso … non una ragazzina sconosciuta salita in Parlamento grazie agli "sproloqui" di Grillo) - A parte che se una "rappresentante" di chi l'ha votata non "rappresenta" più …….. mi chiedo che diavolo ancora ci faccia nel Movimento …. - A parte che mi meraviglio di come non ci si possa rendere conto di come tali dichiarazioni alla stampa (come anche quelle della Pinna) possano nuocere al Movimento di cui fanno parte, e … se chi le fa non vuole più essere come i loro elettori vogliono che sia…. che problemi ha ad andarsene? … Che fa? Sta lì a far cambiare idea a chi lo ha votato? O a insegnare agli elettori cosa devono pensare, come fanno i dirigenti del PD ai loro elettori? Ma perché, se vi fa così schifo il M5S, NON TORNATE A VOTARE I VOSTRI BENEAMATI PDMENOELLE E PDPIUELLE (cosa che sicuramente molti di voi non hanno mai smesso di fare)!!!! Sono stati e sono così bravi, democratici, efficienti, …. Il "problema" dell'Italia ora per voi (e per la vostra Stampa) è solo Grillo … tutto il resto va benissimo … bene … se la maggioranza degli italiani la pensa così torneremo come nei 20 anni precedenti. Contenti? Allora non rompete gli zebedei e lasciateci cacciare chi non ci rappresenta più … visto che a noi il Movimento piace così come è adesso…. così senza alleanze servili .. così senza essere un doppione o una costola del PD … così come parla Grillo … ecc ecc
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      APPROVATO INCONDIZIONATAMENTE!!! ALLA FACCIA DEI "DEMOCRATICI" ……………………………………………………………………………………………... DEL PD MENO ELLE
  • sergio 4 anni fa
    mi sono seccato, meglio il vecchio o il nuovo che è più vecchio del vecchio - inconcludenti - litigiosi - una massa di azzeccacarbugli della peggiore specie - godetevi questa legislatura, pigliatevi quello che vi potete pigliare , tanto l'italia ha subito di tutto, e tornatevene a casa a godere delle vostre inutili memorie, non avrete mai più il mio voto
    • gianluca ferraresso Utente certificato 4 anni fa
      Il M5S non è nato il 26 e 27 Febbraio. Il 26 o 27 se voleva protestare poteva stare a casa. Se credete che il M5S non abbia programmi vi sbagliate. Il M5S ha nel programma il referendum propositivo senza quorum. Avete idea di cosa vuol dire? Vuol dire che chi non esprime la sua idea non viene contato e quindi anche se in pochi la votazione dovrebbe essere valida (potrei stare qui a scrivere ore di cose che non vanno, ma non è questo il punto). La senatrice secondo me se aveva qualcosa contro il sig. Grillo avrebbe dovuto parlare con il sig. Grillo o cercare la base (non certo tramite chi in questi anni ci ha sempre deriso). Le amministrative hanno dato il giusto peso al M5S senza Beppe non sono nessuno. Io vorrei sapere quanti conoscevano la sig.ra Gambaro prima che diventasse SENATRICE. È stata eletta con il M5S solo grazie a Beppe Grillo e alla sua comunicazione che da quando ricordo non è mai cambiata nei modi. Il successo da alla testa. Non sono un’attivista del m5s. Sono solo iscritto io non conto niente, ma lo seguo da sempre e non sono deluso come Lei. Spero continuerà a seguire, perché seguendo si nota bene la differenza poi ognuno fa le proprie scelte. Saluti.
  • Gedeone 4 anni fa
    Ho Votato per l'Espulsione della Gambaro! I perche: 1) Chiunque eletto dai voti del M5S deve rispondere agli elettori del M5S, e essere coerente con le promesse Fatte 2) La Gambaro aveva detto che una persona non si sentiva piu in linea con il M5S, avrebbe dovuto dimettersi, la gambaro non l'ha fatto invece e' andata in TV a cercare consensi dal PD e PDL.... 3) La Gambaro avrebbe potuto avere ragione ma invece di essere andata in TV in cerca di Gloria e di fama da giuda che non dura piu di due settimane.... avrebbe prima dimettersi da senatore (percio niente piu salario da nababbo, niente piu incentivi da senatore, ma vita da normale cittadino) e dopo essere tornata a casa e da normale cittadino potrebbe avere spiegato le sue ragioni, in quell caso le avrei anche dato ragione su qualcosa. 4) La gambaro, cerca di rimanere piu possibile attacata al cadegrino del governo, nonostante che le sue dichiarazioni pubbliche continuano a tradire chi la votata. 5) sicuro della sua espulsione la vedremo celermente a servizio pubblico e tutti gli altri talk show famosi a dire minchiate degna della giuda che e'!
  • Marcello Malfi 4 anni fa
    Cari Talebani, non correte a testa bassa, ma applicate un pò di logica. Vi accorgereste che, non tutti i dissenzienti, sono Trolls. La perdita dei voti fu largamente prevista alla formazione dell'attuale governo. Nonostante i suggerimenti, si è giunti in televisione a crash avvenuto. Inoltre, mi vedo coinvolto nelle votazioni solo nel caso di contraddittori per polemiche e mai per la scelta di una linea programmatica. "Valgo uno" solo per supportare il regolamenti dei conti del "Capo"! In questul'utima votazione on-line sorge il sospetto della volontà di escludere qualcuno.....l'apertura del voto è stato più che altro un blitz. Ho letto la mail di comunicazione alle 18:15 ed era giunta alle 15:48. Avremo una qualche ragione di lamentela?
  • cesare leonelli 4 anni fa
    Dopo il PD disastroso che si picchia sulle palle adesso anche il movimento 5S si fa del male da solo! Tutta la stampa esulta, complimenti, siete al centro dell'attenzione per queste cazzate, davvero intelligenti, così cambierà l'Italia!! per favore....ripigliatevi!!!
  • Carlo Arcidiacono Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno pretende che il calcolo dell'affluenza a questa sentenza sia fatto sul numero di elettori, però è indubbio che qualche problema di astensionismo esiste, visto che comunque a votare è stato il 41% scarso degli aventi diritto. Fosse stato un referendum, non sarebbe passato. Io credo che si debba riflettere sul mito della rete. Sul merito di tutta la faccenda non mi esprimo, sono affari vostri. E spero rimangano tali.
    • Carlo Arcidiacono Utente certificato 4 anni fa
      Quorum con la q, per favore.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Referendum senza cuorum, così ti svegli
    • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
      Il fatto che le votazioni siano state aperte solo in orario lavorativi e manco per mezza giornata di certo non ha aiutato. Un bell'esempio di oligarchia diretta
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      Percheé i tuoi amici del PD-L hanno votato tutti nelle Amministrative di Roma? Non gliene fregava una cippa manco del sindaco della capitale … solo la vostra faccia rimane abnorme nei secoli!
  • romeo muratori 4 anni fa
    ho votato no e resto convinto che qieste piccole beghe si risolvono parlando e discutendo. Le espulsioni sono proprio brutte se non sono motivate da atti disonesti. Le opinioni anche dure vanno rispettate. Pazienza
  • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
    Se non andrà via dando le dimissioni, il significato è solo uno, come Labriola e Furnari, significa che vogliono andare al Gruppo Fritto Misto senza fare un cazzo percependo o meglio rubando a tutti gli italiani 20000 euro senza fare un cazzo ...
    • LuSlu 4 anni fa
      Non credo sarà così, ma anche fosse penso che sia meglio rubare 20mila Euro al mese non facendo niente che rubarli distruggendo e basta. Bravi, continuate così, sarete presto una spiacevole disillusione.
  • indignatevi indignamoci Utente certificato 4 anni fa
    La STASI a cinquestelle continua nella sua opera di "libertà" e "democrazia"! Usque tandem abutere.....? Indignatevi!
    • S. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente con Claudio.
    • LuSlu 4 anni fa
      Bravo Claudio, indignati con "quelli come te" e anche come me, se ti piace. Indignarvi è la vostra specialità, anzi è l'unica cosa che siete capaci di fare... se dico che Grillo ha la forfora... quanto vi indignate? Mamma mia che delusione....
    • Claudio Bertoni Utente certificato 4 anni fa
      Sì, mi indigno ma con quelli come te
  • Anna G. Utente certificato 4 anni fa
    Personalmente io amo grillo ma per ora non credo faccia bene al m 5 stelle espellere i nostri Senatori,credo che sia i capi gruppo che grillo debbano discutere e capire il motivo perché si e giunti a parlare cosi in televisione,inoltre ni senatori non devono parlare più per strada con i giornalai ci sono i capi gruppo e gli adetti alla comunicazione.I giornalisti possono prendere un appuntamento o invitarli.Non serve fermarli per strada cosi? Spero che il gruppo sia più forte di prima a volte capitano incomprensioni!!Spero che si valuti l'idea di un appoggio un alleanza con di pietro e ingroia un abbraccio a grillo!!!
  • GIOVANNI PUCA 4 anni fa
    ESPULSIONE E PAGAMENTO DEI DANNI PER AVER ARRECATO DANNI ALL'IMMAGINE DEL MOVIMENTO 5 STELLE E IN PARTICOLARE A BEPPE GRILLO.
  • Alessio C. Utente certificato 4 anni fa
    Geniale l'idea di chiudere le votazioni in pieno orario lavorativo! Veramente una mano tesa alla partecipazione.. complimenti! per citare un comico famoso.. ma vaffanculo
  • Gianluca Scocozza 4 anni fa
    Vedo decine di commenti di persone indignate dalle espulsioni.. una miriade di persone che non voteranno più m5s perchè non è stato fatto l'accordo con il pd.. e allora veramente faccio fatica a comprendere le persone!!
  • giorgio frosio Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno mi sa spiegare perchè per questa votazione e' stato lasciato un lasso di tempo cosi' breve?? 6 ore come se una persona STESSE DAVANTI AL COMPUTER TUTTO IL SUO TEMPO in attesa di mail..! Io non sono riuscito a vederla che alle 18, cosi' sicuramente anche tanti altri. Non mi trova d'accordo questo modo di fare,almeno spiegate la ragione. Gia la rappresentanzaabilitata in rete e' pochina, cosi'facendo il n di votanti non fa testo, si sfiora il ridicolo
    • indignatevi indignamoci Utente certificato 4 anni fa
      Il ridicolo è stato raggiunto da tempo.Ora si sta arrivando al penoso e al grottesco: se non fosse anche pericoloso per la democrazia!
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Referendum senza cuorum... se non partecipate non votateci percché noi: Beppe e Casaleggio siamo nessuno.
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Eh sì...son PROBLEMONI in effetti!!! Ma va là
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Ho risentito,visto che avevo tempo da perdere, le dichiarazioni rilasciate dalla Gambaro..in televisione..PAROLA PER PAROLA Bene, AVETE FATTO BENE A ESPELLERLA.. DICHIARAZIONI VERAMENTE DA POCO DI BUONO..
  • Stefano Antili 4 anni fa
    Che delusione!!!! Il M5S è come tutti gli altri partiti. Anzichè lavorare per risolvere i problemi dell'Italia e della disonestà dilagante, sia nella politica che nella società civile (o meglio incivile), passa il tempo a rendicontare le spese e a espellere dei deputati. E' iniziato per il Movimento un inesorabile declino che dubito si fermerà più!
    • Marcella Cigarini 4 anni fa
      Magari rendicontassero con tutti gli scontrini anche tutti gli altri parlamentari!!!!! Avremmo la metà dei problemi :)
  • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
    per sdrammatizzare un po: Grillo mi ricorda Mourinho quando allenava l'Inter: si incazzava con chiunque osava fiatere contro i nerazzurri, lo attacavano, dicevano che era un dittatore(quando mise fuori Balotelli prima ed Eto'o poi) tutta la stampa lo attaccava, dicevano che era antipatico, litigava con tutti...vi ricordate come è finita? lo sapete tutti ma mi piace ripeterlo, VINSE IL TRIPLETE!!!!!!!
  • emanuele petroncelli 4 anni fa
    decisione sacrosanta. E' alla luce di chi ragiona con la sua testa, che l'informazione è unanime nel linciaggio del M5S manipolando la verità. La Gambaro è cascata nel tranello spero non premeditatamente.. Comunque non è tollerabile un errore del genere, questa è la novità della nuova politica, chi sbaglia paga, ditelo ai possessori strenui delle poltrone. Non diciamo bischerate sulla democrazia del M5S e del guru di Beppe, non c'entra nulla e tutti lo sanno..... Fa parte del linciaggio, teniamo duro. La gente non è abituata a sapere la verità vera e non manipolata, bisogna insegnarglielo..
  • remo d'amario Utente certificato 4 anni fa
    W LA LIBERTA' W LA DEMOCRAZIA,QUELLA VERA,FUORI CHI NON RISPETTA LE REGOLE. W IL MOVIMENTO 5 STELLE, VERA FABBRICA DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'.
  • Antonio Rizzuti Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro come altri del mov. 5 stelle vuole diventare una celebrità . Infatti su Mediaset che non perdono nessuna occasione per sparlare del movimento sono 7 giorni che ne parlano in tutti i TG. Se lo fa uno del PD-PDL Non lo caga nessuno.
    • LuSlu 4 anni fa
      Mica è colpa di Mediaset C..... se l'argomento principale del gruppo M5S è dibattere (e non è una montatura della stampa, io li ho visti i 150 eletti riuniti su questo!) sull'espulsione di una senatrice che ha ben specificato di non abiurare alcuno dei princìpi del movimento ma solo che forse era il caso di cominciare, dall'alto, a fare qualche riflessione su come condurre la battaglia comune, credo che qualsiasi televisione o giornale del mondo avrebbe dato risalto alla cosa. E comunque non preoccuparti, tra poco non parleranno più di queste cose, al limite ricorderanno come vi siete egregiamente suicidati.
  • Ennio Doris 4 anni fa
    Ma perchè avete chiuso le votazioni alle 17 ? Non vi viene in mente che c'è qualcuno che di giorno lavora e torna a casa/ha tempo solo alla sera? Volevo votare anch'io, porca miseria !
  • filippo s. Utente certificato 4 anni fa
    ora fate fuori pure Pinna ... così chiarite meglio il concetto. il movimento senza Grillo non esiste la senatrice non doveva uscirsene con quelle provocazioni inopportune ma non mi risultava fosse prevista l'espulsione per lesa Maestà io ho votato pure alle amministrative per 5s ... ma veramente ora sono molto triste.. avanti così e m5s diventerà un bel movimento da 10% stabile poi me lo spiegherete come si fa a cambiare le cose dall'opposizione
  • Matteo Cecchini 4 anni fa
    "La senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni lesive per il M5S senza nessun coordinamento con i gruppi parlamentari e danneggiando l'immagine del M5S con valutazioni del tutto personali" direi che con questa espulsione l'immagine dei 5s si è danneggiata ancor di più: espelliamo chi ha pensato di espellere la gambaro! è stato bello finchè non vi sieti suicidati. grazie comunque del tentativo di cambiare l'italia... ps bastava far uscire un comunicato stampa, o chiedere alla senatrice di sottolineare che quello che diceva era a titolo personale (cosa che la frase "io credo" da lei pronunciata lascia già intendere). ma è giusto così, l'italiano medio ama la forca e ama sentirsi importante tirando m...a addosso agli altri. e i grillini sembrano molto medi in queste circostanze, purtroppo...
    • Matteo Cecchini 4 anni fa
      se ragioniamo sull'onestà la g. non doveva essere espulsa. più onesta di così, ha detto quello che pensava. ripeto: questa situazione, secondo me, è stata gestita male e la soluzione di espellerla farà molti più danni di quelli che poteva fare un richiamo formale o le scuse della "cittadina". un consiglio: non essere troppo arrogante con i votanti (e non votanti) 5s. perchè se è vero che in parlamento devono sedere persone moralmente integerrime, per arrivarci ci vuole il voto di tanti. e per avere il voto di tanti bisogna argomentare, spiegare le proprie posizioni e convincere l'altro. se mandassimo a ca..re l'interlocutore al primo pensiero diverso dal nostro, ai banchetti (e al movimento) non si avvicinerebbe nessuno.. ciao!
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ciao...se non sei un 5stelle tanti saluti...meglio pochi ma onesti
  • bencivinni 4 anni fa
    Una cosa simile nemmeno Berlusconi l'avrebbe fatta, e' davvero incredibile che beppe sia sceso cosi' in basso
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Vedo che è pieno di collusi, infiltrati, provocatori, diffamatori di professione e prezzolati di ogni risma! Molto bene, vuol dire che la strada è quella giusta e stiamo colpendo nel segno! Capiscono che facciamo sul serio e sono terrorizzati che possa finire la loro cuccagna! E ADESSO FUORI ANCHE LA PINNA! Non vogliamo che si senta a disagio con noi "talebani" e "psicopoliziotti", quindi le toglieremo questo peso.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ecco, adesso passa all'incasso...
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Quindi adesso te ne vai e ci lasci in pace,a farci i cazzi nostri???? Che bello! Grazieeeeeeeee!!!!
  • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
    Complimentoni, per ossequio verso una pantomima di democrazia (13.000 voti, ripeto 13.000 su milioni di elettori, nemmeno fosse un oligarchia) siete riusciti ad armare di argomentazioni (addirittura fondate) e giustificazioni tutti gli altri partiti ed eventuali dissidenti interni. Siete veramente una massa di pivellini
  • Marco B. 4 anni fa
    Siamo tornati indietro, all'ostracismo dell'antica Grecia, ove il numero di aventi diritto al voto aveva margini migliori però. Un partito introspettivo e metafisico, queste le vere caratteristiche di M5S. In una parola: inconcludente.
  • Fulvio saltarelli 4 anni fa
    Caro Beppe hai veramente deluso... Siamo qui a votare l'espulsione di una senatrice, invece di tutte le promesse fatte, per la quale abbiamo votato il movimento... È stata solo un illusione... Adesso la metà degli italiani non ti crede più. Dovevi allear ti con Bersani non lo hai fatto quando era il momento, dovevi andare in televisione per difendeci da tutti i media che volevono schiacciarci
  • Giò 4 anni fa
    Siete proprio dei "talebani" e per lo più integralisti! La rete deve decidere? Ma vi siete resi conto che state spaccando il movimento? E ora stessa procedura con la Pinna ? Grillo hai proprio deluso... e ora censurate pure questo commento come il solito... ma anche nella rete cominciano a moltiplicarsi i commenti contro questi sistemi antidemocratici e quelli non li potete censurare! http://www.progettotrentino.it/2013/06/17/m5s-sulla-via-del-tramonto-invito-al-dibattito/
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Noi guai censurare! Dev'essere da monito ed esempio con tutte ste stronzate!! Altrochè
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      e chi lo censura...se non ti sta bene sei libero di andare dove ti pare...vai nel pd-pdl ...cosi non hai piu' nemmeno il problema che a decidere sono in 20000...la decidono solo i soliti tre' o quattro...
  • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
    Qualche anima bella vorrebbe che a votare ogni volta fossero circa nove milioni di persone. Come definire una scelta simile? Follia? Barzelletta? In quale occasione della storia hanno votato tutti gli interessati a una decisione? E' solo una parodia paralizzante della democrazia diretta. Se qualcuno conosce situazioni diverse le racconti. Io penso che gli iscritti ante voto di febbraio e i parlamentari eletti (magari con qualche altra necessaria defezione) rappresentino la "direzione" del movimento. Tutto il resto non sta né in cielo né in terra.
  • Pasquale 4 anni fa
    Secondo me affinchè la votazione sia valida dovrebbero votare la maggioranza degli aventi diritto.....ciò non è avvenuto e dunque, a mio avviso, NIENTE ESPULSIONE!La democrazia direbbe questo
  • Gaetano Esposito 4 anni fa
    Conciliare rivoluzione con democrazia è un compito molto arduo nel quale spero il movimento riesca a fare dei passi avanti. Ma bisogna stare molto attenti la maggior parte delle rivoluzioni sono fallite proprio per questa ragione e sono state poi seguite da una restaurazione che ha vanificato, fortunatamente mai completamente altrimenti saremmo ancora nel Medioevo , buona parte del potenziale culturale e politico della rivoluzione stessa. Molte dittature hanno confuso, in maniera più o meno sincera, la votazione con l'acclamazione. 'Italiani volete la guerra? ...Si! ' Parteciperò spero al Meet up riguardante il progetto di parlamento elettronico.. È necessario divulgare queste nuove frontiere! Altrimenti questa interrogazione ad una impersonale e non sufficientemente spiegata 'rete' non viene compresa , anzi addirittura presa in giro o denigrata.Una domanda ho da fare al riguardo: pur comprendendo il meccanismo di difesa verso possibili infiltrati o verso chi sale all'ultimo momento sul carro del vincitore, quando sarà spostato il limite del 31/12/2012 per l'abilitazione al diritto di voto? In che modo sarà fatto? Qualcuno se ne sta occupando?
  • dario aurilio 4 anni fa
    Credo che a queste votazioni sia dato più tempo di preannuncio. Grazie.
  • Angelo G. Utente certificato 4 anni fa
    13.000 miserabili voti su 8 milioni di simpatizzanti, ma che schifo di democrazia è questa? Vabbè, basti pensare che il candidato alla carica di Presidente della Provincia Autonoma di Trento del M5S alle prossime elezioni è stato scelto da ben 49 (diconsi quarantanove) elettori. Delle gran primarie non c'è che dire.
    • Angelo G. Utente certificato 4 anni fa
      @Greta Sottoscrivo integralmente.
    • greta r. Utente certificato 4 anni fa
      Sono senza parole... provo un fastidio epidermico....Chi si circonda di accoliti supini al volere del Capo e reprime il dissenso con gogne pubbliche e mediatiche evidenzia poca intelligenza o delirio di onnipotenza (o entrambe le cose insieme, vero Grillo?). Ormai gli Adepiti al Guru (perchè questo sono diventati i cittadini M5S)vivono nel terrore di essere circondati da traditori e tremano all'idea di poter avere un PENSIERO AUTONOMO. Ma c'è di più.La Gambaro è stata accusata di essere una perfetta "signora nessuno" che Grillo ha fatto diventare deputato. Ma come, la forza del M5S non era proprio quello di portare nei luoghi di potere cittadini comuni!! Consiglio a Grillo di curarsi il suo forte esaurimento nervoso da un medico bravo. I "ducetti" non sono più ben accolti in Italia e richiano di finire a gambe all'aria!! Che infinita tristezza....
  • gabriele belhani Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro voleva uscire. Ha trovato il modo piu semplice. Se è lontana dal movimento tornerà a casa. Se è attaccata alla poltrona andrà nel gruppo misto ed ecco il vero motivo delle critiche in Tv. Ma chi cavolo pensa di prendere in giro. Le brutte cose meglio fuori che dentro. p.S. Se si preoccupava della visibilità del lavoro del m5s non ha trovato il modo migliore per esternarlo.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Se tiene alla sua dignità e crede alle critiche fatte, si dimette. Se invece tiene allo stipendio d'oro, va nel gruppo misto.
  • Maurizio Pistone Utente certificato 4 anni fa
    Espulsione Gambaro: vince il non voto su 48.292 hanno votato in 19.790, il 41% a favore dell'espulsione ha votato il 27% degli iscritti
  • Sergio Pescara 4 anni fa
    Prima di votare ho rivisto per l'ennesima volta l'intervista alla Gambaro. Questa volta non sono d'accordo con la critica fatta da Travaglio. Io sto con Beppe e la senatrice può tranquillamente continuare a fare il suo mestiere da parlamentare nel gruppo misto. L'unica seria critica che mi sento di muovere è relativa all'attuale mancanza di una piattaforma informatica che renderebbe il principio UNO VALE UNO effettivo.
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    Stasera gustiamo l'inventiva giornalistica.
    • Alessio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ci gusteremo anche l'ulteriore calo di consensi. Ma tanto a quanto pare al movimento non servono i voti dei cittadini per realizzare il programma..
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che molti di voi abbiano compreso in cosa i troll pagati e non ed i pennivendoli di regime hanno strumentalmente trasformato questo voto, ovvero, tra i favorevoli e i contrari a Beppe Grillo nella speranza che prima o poi in una prossima votazione prevalgano i contrari ALL'ESPULSIONE (e non a Grillo) del dissidente di turno per tentare di costringere il fondatore e anima di questo MoVimento a farsi da parte. PERCHE' HANNO UNA PAURA FOTTUTA DEL M5S nonostante che lo deridano e lo denigrino ovunque e sono perfettamente consapevoli che il M5S senza la spinta e la presenza del suo capo carismatico sarebbe notevolmente ridimensionato. La presenza di decine di troll scatenati in continuazione per ogni post pubblicato sul blog non fa che rafforzare la tesi che il M5S è vivo, vegeto ed ancora troppo pericoloso. Non cadiamo in questi tranelli da vecchi mestieranti della politica dell'inciucio come PDL e PD(-L). W il M5S. W Beppe Grillo.
  • Mario Garofalo Utente certificato 4 anni fa
    Peccato BEPPE! Hai perso un'occasione per dimostrarti veramente grande! Che bisogno c'era DI VOTARE PER L'ESPULSIONE DELLA GAMBARO??? Se non davi troppa importanza a quelle dichiarazioni, che non erano poi così eclatanti e lesive come si vorrebbe far credere, forse il Movimento avrebbe subito molto meno danni! I media non avrebbero fatto tutta sta pubblicità negativa e quanto ancora ne faranno! Peccato!!! Ci avevi fatto sognare!!! Adesso stai iniziando a distruggere il giocattolino che tu stesso avevi creato! Se intendi decimare le fila perchè siamo in troppi sei pregato di dircelo! Se invece è una fine strategia che a noi riesce difficile comprendere sei pregato lo stesso di tentare di spiegarcelo! Non si può liquidare una persona semplicemente dicendo che ha violato le regole che lei stessa ha firmato. Lo sappiamo tutti che non è vero! Ha semplicemente espresso un'opinione! E' vero pubblicamente! E' così grave? Il motivo vero è che lo ha espresso contro di te e tu questo non lo ammetti! Allora non sei un grande come avevo creduto finora Beppe! I grandi personaggi non si indignano se ricevono una critica anche se fosse sbagliata. Anzi, la accettano, la discutono! Ora è stato creato un precedente pericoloso: ci dici noialtri come ci dobbiamo comportare d'ora in poi? Dobbiamo stare attenti ad ogni cosa che diciamo! Oggi noi militanti della base che tutti i giorni ci troviamo a discutere con amici, colleghi, conoscenti, cosa raccontiamo? Uno vale uno ma DECIDE BEPPE! Se cerchi di spiegare anche a noi qual'è la strategia (come magari avrebbe auspicato la Gambaro), forse riusciamo anche a difenderla! Noi dobbiamo combattere per un fine che non conosciamo!? Oggi non basta più "TUTTI A CASA"! Ogni fase della battaglia ha bisogno di nuove motivazioni, condivisione degli obiettivi! Tu ci chiedi di non lasciarti solo ma poi non ci fai partecipe di questo processo?! SE IL MOVIMENTO SI SPACCA é LA FINE, E TU LO SAI!I NEMICI PEGGIORI VENGONO SEMPRE DALL'INTERNO!
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      meglio 100 buoni che milioni che .............
  • Giovanni A. Utente certificato 4 anni fa
    molto utile per chi ha un mutuo.... e non solo http://www.umarcocali.com/2013/06/ecco-cosa-devi-sapere-per-capire-se-il.html
  • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
    Un appello a tutti coloro che ritengono ANTIDEMOCRATICA nel metodo e ROVINOSA nel merito la espulsione della Gambaro: invece di minacciare di abbandonare il Movimento, iscrivetevi in massa (se non lo avete già fatto) e contribuite a modificare l'attuale (dalle elezioni nazionali in poi) gestione, altrimenti l'unica vera possibilità di cambiamento della società italiana morirà lentamente, visto che qui sembra che nessuno si renda conto che il problema delle modalità espressive di Beppe non è la loro assoluta inefficacia (anzi, è proprio alle sue modalità aggressive che una parte dei cittadini si non rianimati e impegnati in politica) ma che se si vuole DAVVERO raggiungere il 51% sono necessarie anche altre modalità di espressione e di trasmissione delle idee del Movimento per coinvolgere ANCHE coloro che da tali modi sono disturbati e/o allontanati nonché quelli che su internet non ci vanno!
  • Roberto . Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe, STAI DISTRUGGENDO IL MOVIMENTO..cosi' come l'hai creato. Non bastava un richiamo alla senatrice? A chi servono queste espulsioni? E' solamente un voto in meno che in parlamento poteva essere utile all'approvazione dei nostri punti. Sei una delusione, oltre che ad un esaltato... alle prossime elezioni vai sicuro con l'ambizione del 50% dei voti... li prendi tutti in faccia! Hai avuto culo questa volta perche' tanti come me ti hanno votato esasperati dalla mala politica... sei una gran presa per il culo....peggiore di quella che offrono i partiti! Noi li votiamo, e tu li cacci...ma Vaffanculo!
    • Salvatore Piras 4 anni fa
      Toh, ma guarda...un troll!
    • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
      Veramente per la legge democratica, l'abbiamo espulsa noi iscritti. Non se se tu sia iscritto, io si è ho votato insieme al 65% ed oltre. Grazie a Beppe posso epsellere chi non mi rappresenta.
  • Massimo M. 4 anni fa
    Le regole vanno rispettate, bene per l'espulsione anche se fosse stata votata da una sola persona. Prima il rispetto delle regole e poi l'attuazione delle proprie idee. I parlamentari non sono nessuno se non fanno ciò che sono chiamati a fare... e le linee le diamo noi. Bene avanti così.
  • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
    via tutte le mele marce,l'erba cattiva va estirpata adesso tocca alla pinna,facciamo pulizia.
    • claudio barletta 4 anni fa
      certo che se la pensate a questo modo mi pento amaramente di aver votato il m5s!!!!!
  • Graziana Pellizzone 4 anni fa
    bene! ora continuamo perchè c'è molto da fare e se qualcun altro ha intenzione di mettere in dubbio le regole che ci siamo dati lo faccia pure, ma poi accetti di seguire ciò che vuole la maggioranza. Se non lo accetta e grida al sacrilegio allora forse gli converrà entrare a far parte delle fila del PDL e PDmenoelle dove si accorgerà presto che non vige nemmeno il diritto di voto e, mi spiace farvelo notare...nemmeno la decisione decretata a maggioranza. CHE DEMOCRAZIA!e senti da che pulpiti arrivano le critiche a questo nostro nuovo e sano movimento!
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    Con viva e vibrante soddisfazione, la Gambaro può andar a far compagnia agli altri espulsi con l'augurio di creare un grande movimento di teste di cazzo.
  • N.G. 4 anni fa
    E ora i deputati e i senatori a 5 stelle rimasti in parlamento si domandano: who is the next?
  • marzio erre 4 anni fa
    Travaglio non ha piu' capi e posso capirlo, ma se avesse fatto a Montanelli o un suo collaboratore della sua redazione si sfogasse sulla Gazzetta che Il Fatto non vende piu' di tanto per colpa di Padellaro o Travaglio e quindi di fatto sputtanandoli, invece di farlo apertamente con i diretti interessati, sottointendendo cioe' che con loro non si riesce a discutere perche' si comportano come dei dei impossibile da avvicinarli e parlargli, cosa che mi sembra assurda con beppe, che non ha neanche la scorta, ecc...
    • Alessio C. Utente certificato 4 anni fa
      Tu stai parlando di un'azienda. In un'azienda non c'e' mai democrazia: la direzione fornisce le direttive e i dipendenti le seguono. Il movimento e' un'azienda? C'era un altro politico che voleva governare l'italia e il suo partito come se fossero una delle sue aziende.. e' questo il movimento?
  • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
    Ho raggiunto il limite, questa non è democrazia, è una buffonata. Ho creduto al programma del M5S ma così facendo (e continuando) non vi è la minima possibilità di realizzarlo. Ma ognuno è libero di pensare ciò che vuole e chi non è in linea con il "pensiero comune" (cioè, scusate, con IL PENSIERO) è libero di andare via, ed è quello che intendo fare. Con il M5S ho chiuso. Saluti.
    • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
      Torna dai cari amici PD-PDL...li si conterai molto, potrai finalmente esternare le tue idee, votare le linee del monopartito, criticare il berlusca o il bersani di turno...insomma vedrai che grande aria di novità, democrazia, partecipazione...a proposito cercano compagni per le prossime feste dell'unità per servire ai tavoli...mi sa che solo li ti accoglieranno a braccia aperte!
    • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
      ti rispondo alla di pietro,che cavolo c'entra il programma del movimento5stelle con le cazzate che dice mastrangeli la gambaro e adesso la pinna in televisione?non capisci che è semplicemente uno sporco pretesto per uscire dal movimento e prendersi tutta la diaria.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Ciao. Buon ritorno alla partitocrazia. Viva i partiti come il PD che decidono tra loro chi espellere e chi no. E soprattutto chi (zitti zitti) salvare in maniera che non parli scatenando una nuova tangentopoli, tipo Penati o Formigoni. Questa è l'italica democrazia! Evviva!
    • donato lusito 4 anni fa
      buon viaggio ovunque tu vada !!!
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      ...scusa ma tu non hai capito niente del M5S...lo capirai nel tempo...
  • angelo. I. 4 anni fa
    fuori un'altra che invece di essere uniti spacca.. cmq il danno l'ha fatto, perchè molti sono i pollli . La pulizia continuerà, meglio pochi ma coerenti.
  • Simone Scolari 4 anni fa
    Adele Gambaro VAI A FARE IN CULO !!!
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che certe "uscite" vadano semplicemente ignorate.Non riesco però a non pensare male quando ricordo il gesto della Gambaro.Ha deciso di criticare Grillo via TV sapendo quanto lui sia refrattario e allergico alle critiche.Lui risponde ammutolendo ferocemente chiunque osi solo pensare male del M5S.I post ne sono prova quotidiana.Per me la Gambaro è andata al suicidio consapevolmente e non si è nemmeno tanto prodigata per evitarlo.Se avvesse chiarito con i suoi colleghi invece di esternare solo qualche parola,nemmeno tanto convinta,i parlamentari le avrebbero sicuramente evitato il giudzio della rete.Per cambiare quel sistema bisogna andare a testa bassa come "tori"in un'arena.La Gambaro pensa ad altro. Gasparri minaccia dimissioni con tutto il PDL se Berlusconi venisse interdetto dai pubblici uffici...questo è riprovevole,il resto solo chiacchere.Salute a tutti.State sereni la Gambaro voleva uscire dal M5S.
  • democratico 4 anni fa
    bel modo di far votare la gente. Gli si manda una mail a votazioni già iniziate, molto di parte tra l'altro,e gli si dà 6 ore di tempo senza preavvisi particolari, poi se uno è a lavoro in quelle 6 ore e non può leggere la mail... Sembra quasi che meno gente voti meglio sia (mmm quasi come il ref. senza quorum)
  • Marco Diaco 4 anni fa
    13.000 su 9.000.000 di voti fa 0,144%. Complimenti per il concetto di democrazia. Da estrapolare e inserire de jure nei testi di filosofia di scuole e università. Siete davvero diversi. In peggio. A questo punto ripristiniamo l'oltraggio a pubblico ufficiale e introduciamo pure l'oltraggio al l'amministratore di condominio. Anzi visto che non era oltraggio ma semplice dissenzienza, direi di introdurre il reato di "manifestazione a mezzo stampa di idee personali differenti da quelle del Guru". Anche l'insulto al cane potrebbe essere sanzionato. Siete finiti, sta roba era normale nei regimi fascisti e comunisti. I 14.000 talebani hanno fatto davvero un bel regalo ai 9 milioni di elettori: la necrosi del movimento. Bravi.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      G-R-A-N-D-E !!! Lo sto ribadendo da tempo anch'io ma i qualunquisti e i fascistoidi ammaliati dal Verbo fatto Carne si sono scatenati. Ci siamo illusi per niente e nessuno. Saluti da un altro disilluso
  • daniele stabellini 4 anni fa
    vi siete tirati la zappa sui piedi come dice il proverbio....cosi facendo il m5s rimarrà sempre un movimentucolo di nicchia..... io ci avebvo creduto ma alla luce delle ultime vicende credo che l'esperienza sia conclusa....non siete stato in grado di evolvervi.....
  • Gabriele B. Utente certificato 4 anni fa
    Sapete gli espulsi di PD e PD-L? Informatevi...che loro non ve lo diranno mai come facciamo noi..
  • Mirco Raiti 4 anni fa
    Non sono un iscritto ma un votante si. E non trovo nulla di strano in quanto è successo. Purtroppo vedo che anche molti dei nostri sono fuorviati dai cialtroni e dalla stampa. Mistificano le cose. Se ci riuniamo e decidiamo che per 2 giorni non puoi mangiare noccioline e poi ti trovo, 10 minuti, dopo a farlo, non mi fido più di te. Questo è quanto. Grillo puo' essere criticato come tutti. MA NON E' QUESTO IL PUNTO. E' INCREDIBILE CHE NEANCHE MOLTI DEI I NOSTRI LO CAPISCANO. A molti non è abbastanza chiaro l'impresa ciclopica che il M5S ha preso sulle spalle. E anche molti di noi in buona fede non se ne rendono conto: vogliamo capirlo che non si può fare come i cialtroni che hanno distrutto l'Italia? Facciamo qualche corrente interna, poi qualche volta concediamo qualcosa questi cialtroni che hanno pervertito la democrazia - così ci diranno che siamo come loro - ci mescoliamo un po' come vuole capt. Findus ecc. ecc. ecc. E il piatto è servito: M5S a puttane! Chi non è d'accordo può andare. Non ho mai visto un movimento più democratico di questo. FORZA M5S!
    • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
      anch'io non sono iscritto, sono solo un votante...ma non capisco come fa Beppe a non vedere che con la sua arroganza di padre padrone sta perdendo milioni di voti???? ( vedi ultime amministr.ve) Ho votato il movimento cinque stelle con la speranza di cambiare questi governi corrotti ma, mai avrei pensato che il creatore del movimento non si accorgesse che deve modificare il decalogo dei comportamenti dei suoi sostenitori se non vuole perdere la maggior forza che è stata eletta ??? Continuando a dimissionare chi non la pensa come il capo.... riuscirà a tenere solo un grupetto per aprire la tovaglia sul prato per un pic nic.
  • Luca Marotta Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo in questo modo ci facciamo del male da soli, diamo l'occasione ai partiti e ai giornali di attaccare il movimento su queste stronzate e di non parlare di tutto il buono che si fa. Bisogna iniziare a dare meno importanza a questi fatti altrimenti non avremo vita lunga.
  • Fulvio B. Utente certificato 4 anni fa
    SCREENING! E ANDIAMO AVANTI COSI'. CHE I NOSTRI PARLAMENTARI ABBIANO LUNGA VITA. SIAMO TUTTI CON LORO. FAREMO ANCHE NOI CITTADINI LA NOSTRA PARTE E I NOSTRI CONTROLLI
  • Roby Sc. 4 anni fa
    Deludente questo sistema,da democratici siamo diventati come una dittatura senza libertà di pensiero
  • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
    Alle prossime elezioni voteranno forse pochi milioni di italiani. Diciamo tra il 35 ed il 40% degli aventi diritto. Quanto voti prenderemo noi? Si. Forse il 12%. Questa ci costerà cara. Ricordatevelo bene. E lo vedrete già a Ragusa. Faremo l'ennesima figura di merda.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Ne sono sicuro per il semplice motivo che partiamo con un miserello 15%. E questa espulsione sarà trattata dai media come una fascistata (scusa la parola). Ci massacreranno e siccome tv e giornali sono fio a prova contraria il mezzo primo di informazione della maggioranza degli italiani...beh...traine le debite conseguenze.
    • francesco pellegrino 4 anni fa
      Scusa, Stratos, come fai a essere tanto sicuro che a Ragusa il M5S farà l'ennesima figura di merda? Vedi, se la gente si candida solo per la poltrona, è logico che, dopo, arrivano le prime paturnie. Chi è scontento della democrazia di Grillo(che prima condivideva e osannava) è solo perché vorrebbe uscire dal movimento, portando via il malloppo arraffato. Tutte le scuse sono buone, dunque. La Gambaro voleva solo tirare la spugna e basta! Chi ama veramente non divorzia per un'inezia. Che segua il suo cuore, dunque! Meglio libera e lontana che dentro il movimento e problematica.
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    Una cosa è evidente: se Grillo ha bisogno di cacciare un parlamentare un giorno sì e uno no, allora la selezione dei candidati tramite la Rete è stato un fallimento.
  • salvatore c. Utente certificato 4 anni fa
    che schifo stanno cercando di distruggere il movimento e non si riesce a capire che non vogliono l'onesta' in questo paese.7 mila persone che non vogliono l'espulsione,non avete capite un cazzo dell'etica del movimento.meritiamo solo di morire di fame.gente troppo ignorante e inutile.guardate il modello svizzera per noi rimarra' solo un sogno.col movimento fino alla morte nel bene e nel male.appena grillo lascia io faccio lo stesso
    • alessandro morelli Utente certificato 4 anni fa
      La gente e' talmente inebetita che basterebbe una cosa semplicissima da parte di anche solo uno dei "Dissidenti" per dimostrare che avevamo torto...dimettersi...ma col cazzo che lo fanno...ergo...avanti tutta!
    • alessandro morelli Utente certificato 4 anni fa
      La gente e' talmente inebetita che basterebbe una cosa semplicissima da parte di anche solo uno dei "Dissidenti" per dimostrare che avevamo torto...dimettersi...ma col cazzo che lo fanno...ergo...avanti tutta!
    • ninive usala Utente certificato 4 anni fa
      mi trovi pienamente d'accordo.. si prova pena per i traditori e non si è nemmeno capita la gravità del gesto della Gambaro..la poca etica e la grande superficialità di questa senatrice. Non riesco a credere, però, che sia stata ingenuità la sua.. lo ha fatto in un momento troppo critico per l'italia e il M5S che già si deve difendere dall'esterno. Purtroppo torno alle mie convinzioni di prima: più selezione attenta per i candidati che M5S propone. Se Grillo molla, anche io mollo... ed espatrio.
  • paolo bianchi 4 anni fa
    MA CHE CAZZO DICE FAVIA !!! LA RAI NON SI VENDE VALE DUE MILARDI ED E' MEGLIO RISPARMIARE SUGLI F 35. MA CHE CAZZO FA IL DEMOCRISTIANO !!! LA RAI SI DEVE VENDERE C0ME DICE GRILLO E LASCIARE UN SOLO CANALE SENZA PUBBLICITA' E CON PROGRAMMI CULTURALI !!! FAVIA MARCHI MALE COSI' TU STAI ALLA VIGILANZA RAI SOLO PER VENDERE, VENDERE E RIVENDERE LA RAI E I SUOI PERVERSI GIORNALISTI, MA COME BISOGNA TOGLIERE L'ACQUA A QUESTI LESTOFANTI E TU INVECE GLI CONSERVI TUTTO ? FAVIA MA T'HA CONTAGGIATO LA GAMBARO... NON FARCI PENSARE A MALE... NON VORREMMO CHE IL NANO TI HA CONTATTATO TI HA MESSO IN MANO UN ASSEGNO CON 6 ZERI ( COME HA FATTO CON RUBY...( ET VOILA' DISINNESCA PURE IL M5S ALLA VIGILANZA.. FAVIA ASPETTIAMO TUA IMMEDIATA SMENTITA PERCHE' LA RAI VA VENDUTA E TUTTO IL SUO LETAMAIO INFETTO DI PERSONAGGI STRAPAGATI. MI RACCOMANDO FAVIA !!
  • Mario Garofalo Utente certificato 4 anni fa
    Peccato BEPPE! Hai perso un'occasione per dimostrarti veramente grande! Che bisogno c'era DI VOTARE PER L'ESPULSIONE DELLA GAMBARO??? Se non davi troppa importanza a quelle dichiarazioni, che non erano poi così eclatanti e lesive come si vorrebbe far credere, forse il Movimento avrebbe subito molto meno danni! I media non avrebbero fatto tutta sta pubblicità negativa e quanto ancora ne faranno! Peccato!!! Ci avevi fatto sognare!!! Adesso stai iniziando a distruggere il giocattolino che tu stesso avevi creato! Se intendi decimare le fila perchè siamo in troppi sei pregato di dircelo! Se invece è una fine strategia che a noi riesce difficile comprendere sei pregato lo stesso di tentare di spiegarcelo! Non si può liquidare una persona semplicemente dicendo che ha violato le regole che lei stessa ha firmato. Lo sappiamo tutti che non è vero! Ha semplicemente espresso un'opinione! E' vero pubblicamente! E' così grave? Il motivo vero è che lo ha espresso contro di te e tu questo non lo ammetti! Allora non sei un grande come avevo creduto finora Beppe! I grandi personaggi non si indignano se ricevono una critica anche se fosse sbagliata. Anzi, la accettano, la discutono! Ora è stato creato un precedente pericoloso: ci dici noialtri come ci dobbiamo comportare d'ora in poi? Dobbiamo stare attenti ad ogni cosa che diciamo! Oggi noi militanti della base che tutti i giorni ci troviamo a discutere con amici, colleghi, conoscenti, cosa raccontiamo? Uno vale uno ma DECIDE BEPPE! Se cerchi di spiegare anche a noi qual'è la strategia (come magari avrebbe auspicato la Gambaro), forse riusciamo anche a difenderla! Noi dobbiamo combattere per un fine che non conosciamo!? Oggi non basta più "TUTTI A CASA"! Ogni fase della battaglia ha bisogno di nuove motivazioni, condivisione degli obiettivi! Tu ci chiedi di non lasciarti solo ma poi non ci fai partecipe di questo processo?! SE IL MOVIMENTO SI SPACCA é LA FINE, E TU LO SAI!I NEMICI PEGGIORI VENGONO SEMPRE DALL'INTERNO!
    • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
      Mario, complimenti, approvo pienamente il tuo discorso.... Beppe non si rende conto che si sta evirando!!!!!!
    • emanuele simoncini (emagine) Utente certificato 4 anni fa
      è stato deciso dai parlamentari 5 stelle l'espulsione on line, non da grillo
    • Iolanda M. Utente certificato 4 anni fa
      il giocattolino senza rendervene conto lo sta distruggendo chi non sta capendo il vero senso del movimento .......L-Italia e destinata a morire nella merda.la gambaro ha sbagliato e non si discute la gambaro aveva tutte le ragioni del mondo ma le [ andate a raccontare al nemico mentre doveva sempolicemente dirle a chi lei riteneva che dovesse cambiare strategia se di qualcosa si strattava e non auto sputtanarsidal nemico. Se non capite questo veramente non avete capito niente.
  • ninive usala Utente certificato 4 anni fa
    Io non ho votato perché senza possibilità di connessione. Avrei votato per l'espulsione della Gambaro. Le avrei anche chiesto se è stata pagata da qualcuno per le affermazioni gravi fatte. Non è questione di mandare via il figlio peccatore, è questione che in un momento come questo la Sen. Gambaro ha buttatio una bomba. Lo ha fatto in modo consapevole e superficiale. Lo ha fatto per una sua coda di paglia. Non è da poco quello che ha detto. Che grillo sia focoso e passionale fino agli estremi lo sapeva da sempre, di certo da prima che diventasse senatrice. I panni sporchi si lavano in casa. Quello che ha tentato di fare è stato un mero e meschino sputtanamento. Avrei preferito che ci facesse vedere cosa ha fatto per noi cittadini.
  • Gianluca T. 4 anni fa
    "Madonna quanti TROLL!!! Ora tutti professori sul come, cosa e quando fare qualcosa in politica!!! Tutti a dare lezioni di democrazia!!! Ma che bravi!!! Ma invece di lamentarvi su questo blog, perché non andate sui siti dei vostri partiti???? Come??? Non hanno un blog??? Anche se ci provate a scrivere qualcosa sapete già che non verrà letta da nessuno??? Ci sono sempre le stesse facce nei partiti???Ah ecco, ora ho capito chi siete...siete dei frustrati perché i vostri partitini a voi non vi vogliono neanche sentire, non sanno nemmeno chi siete...buffoni, su questo blog state solo perdendo tempo, lasciate in pace chi cerca di fare qualcosa di costruttivo per il popolo italiano...come??? Molti di voi sono solo dei figli di papà e raccomandati perciò meglio lasciare le cose così come stanno...giusto...ma non preoccupatevi, tempo al tempo e le cose cambieranno anche per voi!!! GRAZIE BEPPE,GRAZIE RAGAZZI CHE SIETE IN PARLAMENTO,GRAZIE PER ESSERE GLI UNICI A TENERE LA BARRA DRITTA,NON CAMBIATE E NON CADETE NELLE TENTAZIONI DELLE MERDE CHE VI CIRCONDANO LI DENTRO,GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido pienamente. Se volete farvi due risate andate sul sito PD www.perildomani.it dove sono molto attivi il falco pro-TAV Giorgio Merlo e il segretario piemontese del PD Gianfranco Morgando. Provate a fare un commento a un articolo a scelta, scrivete educato e rispettoso ma critico o dissenziente rispetto alla linea politica espresa. Il moderatore non farà passare nulla. NULLA! Infatti in quel sito i (pochi) commenti sono di loro stessi che si fanno pugnette a vicenda, complimentandosi l'un l'altro per la "lucida analisi" espressa nel post. Senza contare che perildomani.it è un sito irrilevante, non se lo caga nessuno a parte quelli che ci scrivono (e forse nemmeno i loro parenti) come tutti i siti del carrozzone mediatico del PD (che pure si riempie la bocca di web 2.0) su cui è IMPOSSIBILE dibattere alcunché.
    • Iosif Stalin 4 anni fa
      Hai perfettamente ragione. Questi cialtroni di italiani che non hanno votato 5* non capiscono che noi siamo troppo più avanti e intelligenti di loro per non capire che chiunque critichi è solo uno pagato o un trollo (o un trullo. Boh) I nostri interventi sul bloggone cambieranno il mondo, li stanno traducendo in 50 lingue e sono stati inviati con una navetta anche su Marte (fosse mai che vien fuori un marziano che non la pensa come beppino).
    • LuSlu 4 anni fa
      Mi dispiace... non sono uno che gli altri partiti non ascoltano, sono uno che non ha mai scritto a partiti, movimenti, federazioni.... son qui perché stupito dalla vostra abilità nell'autodistruggervi!
  • antonella brina 4 anni fa
    O fai parte del problema o fai parte della soluzione, non ci può essere un'altra posizione!! Mai testo mi sembrò oggi più azzeccato, e con questo voglio onorare la dipartita del caro Claudio Rocchi.... della Gambaro..... non mi sembra che faccia parte della Soluzione
  • Mago Merlino 4 anni fa
    Volendo essere pignoli non c'è stata né in parlamento né sulla rete la maggioranza assoluta a favore dell'espulsione... in parlamento meno del 50% degli aventi diritto al voto ha deciso di rimandare tutto alla rete... mentre in rete si sono dichiarati a favore dell'espulsione solo il 33% degli aventi diritto al voto... La linea talebana ed intransigente è uscita sconfitta da questa votazione.
    • Barbara Genise 4 anni fa
      Il voto è partecipazione. Chi non partecipa accetta le decisioni del gruppo. Questa è la coerenza che ha portato il movimento a proporre i referendum propositivi senza quorum. Proprio perché la partecipazione è l'unica risorsa che porta un paese a crescere, non l'astensione o l'allontanamento dalle scelte comuni. Chi voleva partecipare poteva utilizzare questa opportunità che nessun partito ha mai proposto.
  • Corrado cherchi 4 anni fa
    Siete a VUOTO!!! Adesso espello io l'app dal mio cellulare. Mettetevi a lavorare poveri Coglioni!!! Siete stati votati per lavorare non per discuttere di Cazzate! Ho buttato un'altra volta il voto!! Salvatevi
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      E chi li vuole i voti di uno come te...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      E chi lo vuole il voto di uno come te...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      E chi lo vuole il voto da uno come te...
    • Bogdan T. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=DoSVuBzoyYE Fatevi una coltura e soprattutto indignatevi. Italiotti e gossippari.
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 4 anni fa
    che gran C.....A ma basta votare sempre e solo per espellere lui o la lei di turno. dov'è la piattaforma che dovrebbe permettere di comunicare con i nostri parlamentari? Mi sono veramente rotto le p...e di partecipare solo per questo. Stiamo buttando nel c...o una marea di voti.
  • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
    Ci siamo FOTTUTI definitivamente ! È stato un sogno bellissimo.......è siamo finiti in un incubo. Che tristezza!
    • claudio barletta 4 anni fa
      Ci manca solo la ghigliottina!!!! Credevo che piovesse non che diluviasse!!!!
  • Iosif Stalin 4 anni fa
    Grazie amici, sono commosso. Finalmente qualcosa di concreto che non può che far bene all'italia. Il PIL è già cresciuto di 4 punti e i cervelli in fuga stanno tornando (solo quelli dei 5* in parlamento sembrano irreperibili). Se volete posso darvi qualche indirizzo di qualche gulag o chiedere al mio amico adolfo se ha qualche posto per i prossimi che oseranno criticare il mio amico beppino e il suo liberalissimo e democraticissimo movimento. Grazie ancora (lacrimuccia, lacrimuccia, sig, sob)
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Ho riso a crepapelle, grande! Sia nella forma come nei contenuti, che condivido, alla faccia dello Stalin dietro a cui ti mascheri (ma ti perdono per l'ilarità suscitata in me). Se volevano aggiungere un tassello all'autosfacelo ci sono riusciti. Alla faccia della democrazia dal basso e con buona pace dei cervelli all'estero, che ora ringrazieranno per l'esito "felice" (o ferale?) delle votazioni
  • ABGL 4 anni fa
    Adios, M5S: se non altro l'illusione è stata breve.
    • Claudio Bertoni Utente certificato 4 anni fa
      Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no? Te ne vai o no ? te ne vai o sì o no?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Sono 10 volte che scrivi addio: ma quando te ne vai veramente?
  • ut atletico 4 anni fa
    sono d'accordo per l'espulsione altrimenti sareste come tutti gli altri... "politici"
  • Marcello Malfi 4 anni fa
    Ho ricevuto la mail alle 15:48, ma l'ho potuta leggere alle 18:15. Qundi escluso dal voto! Quanti nella mia condizione? Sono sempre più vicino ai"Dissidenti"
  • francesco di lena 4 anni fa
    Ho votato M5 alle ultime elezioni , e sono pentito perchè non si è avuti le palle di co-governare e da ultimo per la gestione "fascista" di questo movimento virtuale
    • Paoletta A. Utente certificato 4 anni fa
      Classica risposta di chi non ha letto niente, di chi usa il blog solo per fare qualcosa. Il blog ha tanti post interessantissimi, tra cui interventi dei parlamentari cinque stelle. Ti suggerisco sinceramente di ascoltarli perché a me fanno persino emozionare. Hai idea contro chi stanno lottando? Hai sentito parlare del gruppo bilderberg? cerca su internet... per favore informati.... è facile parlare e aspettare la pappa pronta, agisci anche tu...
  • daniela n. Utente certificato 4 anni fa
    speriamo che un giorno si e uno anche non ci venga richiesto di votare l'espulsione di Tizio o Caio!!!! Non era questo che immaginavo quando si parlava di interpellare la rete per prendere decisioni in Parlamento....
  • Alessandro Costagliola 4 anni fa
    Se qualcuno critica sul blog le scelte del movimento e' un TROLL! Se un eletto a qualcosa da ridire sulle politiche del movimento viene epurato dalla fantomatica democrazia diretta ( 4 gatti on line su 8 milioni di voti.....) Giornalisti e politici prima acclamati addirittura per la carica di presidente della Repubblica, diventano traditori se esprimono giudizi diversi da quelli del movimento. Bene.....io ho votato M5s ma non condivido nulla di tutto questo e sinceramente sono amareggiato e deluso, e come ha detto Beppe forse ho sbagliato a votare il M5S. Ma quale FORSE.....se questa e' democrazia, uno vale uno.....MA ANDATE A QUEL PAESE!!!!!!!!! Meglio non votare
  • giovanni borrelli 4 anni fa
    beppe non ho potuto partecipare ,sono daccordo con te però un consiglio se posso darlo fai una riunione con tutti e discutete che non bisogna uscire con dichiarazioni sui media si parla prima nel movimento..altrimenti si fa il gioco dei media amici del pd...forza...
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    AI DEPUTATI ED AI SENATORI DEL M5S CHE STANNO PORTANDO AVANTI I NOSTRI VALORI E LE NOSTRE PROPOSTE Sono orgoglioso di voi, delle vostre capacità e dell'impegno che mettete nel vostro nuovo lavoro. In qualsiasi comunità ci sono persone "di poco prezzo " (un'unica parola che può ricomprendere il vigliacco, il traditore, il venduto, il debole,il codardo, etc), siamo in guerra, e voi che siete in prima linea non dovete meravigliarvi e mortificarvi di scoprirne qualcuno tra quelli al vostro fianco. Ora quasi tutto è nelle vostre mani Amici Miei ma vi assicuro che quel poco che resta da fare a noi LO FAREMO. Grazie W IL M5S Coraggio Ragazzi GRAZIE BEPPE
  • firouz dodangeh Utente certificato 4 anni fa
    al di fuori di tutte le polemiche secondo me stiamo perdendo solo tempo e la gente che non riesce a comprendere se ne va oramai è passato un po di tempo delle ultime elezioni invece di concludere qualcosa stiamo litigando fra di noi, anche giusto che siamo pochi contro tutti,è tempo di agire ,per difendere le nostre idee e i nostri principi dobbiamo difendere e sostenere i nostri rappresentanti in parlamento e senato cioè loro dentro e noi fuori anche nelle tende e facciamo casino e facciamo sentire la nostra voce più che mai.
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Da elettore del M5S (per nulla pentito ma non accreditato per votare) RINGRAZIO DI CUORE tutti i Cittadini che oggi, con il loro voto, hanno contribuito all'ESPULSIONE DI ADELE GAMBARO, signora nessuno della politica che, miracolata dalla sapiente comunicazione di Beppe Grillo, ha "vinto" un seggio e dato sfogo alla propria SMANIA EGOICA concedendosi ai MEDIA DI REGIME con GRAVISSIMO DANNO al MoVimento e a tutti i Cittadini che hanno riposto nel M5S le loro SPERANZE DI CAMBIAMENTO. Auspico che IDENTICO TRATTAMENTO venga riservato a PAOLA PINNA e tutti coloro (ce ne saranno ancora, purtroppo) che anteporranno il loro EGO da piccolo Renzi, piccolo Civati o piccola Serracchiani scegliendo di CONCEDERSI mediaticamente in cambio di QUINDICI MINUTI DI POPOLARITÀ, alla faccia di chi aveva confidato in loro. Costoro sono gentaglia inaffidabile che verrà prima USATA dai media di Regime ("dissidenti" come Sacharov o Solženicyn, lodati come paladini della "libertà d'espressione"), poi verrà usata dal PD per gli affaracci propri. Infine finirà nel DIMENTICATOIO, come meritano tali NULLITÀ POLITICHE che hanno dato ampia prova di stupidità e di inaffidabilità. Ancora di più auspico che al prossimo giro, un M5S più oliato e rodato metta a punto un metodo di SELEZIONE DELLE CANDIDATURE più efficace, in modo da tenere alla larga (o limitare al massimo) la presenza in lista di questi PERICOLOSISSIMI SCIOCCHINI. Non mi sembrano genî del Male, tutt'altro! Sono così stupidi da non afferrare la serietà del gioco che si son trovati a giocare, la straordinaria potenza politica, finanziaria e mediatica che occorre combattere e la necessità di agire COME UN SOL UOMO in COERENZA ASSOLUTA con gli obiettivi prefissi, senza offrire al Nemico APPIGLI MEDIATICI facilmente strumentalizzabili contro il MoVimento, anche per distrarre l'attenzione dell'opinione pubblica dalle MALEFATTE, SCANDALI, MENZOGNE, IPOCRISIE dei partiti tradizionali e dei loro Padroni (anche sovranazionali).
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      LuSlu, Gambaro e quelli che, come lei, Pinna e altri che si concedono per vanità ai media di Regime, sono SCIOCCHINI estremamente DANNOSI perché grazie alla loro disinvolta inettitudine i media suddetti hanno gioco facile ad accreditare nella percezione popolare il MoVimento come un gruppo di nullafacenti dediti a oziose e puerili discussioni su scontrini e diarie, a dare lezioni di comunicazione a Beppe Grillo (!) e a dividersi fra "talebani" e "dissidenti"... E' facile strumentalizzare questi poveri sciocchini prestati alla politica per deridere e sbeffeggiare il MoVimento e distrarre l'opinione pubblica dalle questioni più importanti (e imbarazzanti per governo e partiti). Un insulto ai colleghi che lavorano seriamente e senza clamore e ancora di più alla speranza di cambiamento di tanti Cittadini onesti.
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Carmelo, non sono per nulla d'accordo. Per fare una OPPOSIZIONE SERIA (una vera opposizione in Italia manca da vent'anni) la COMPATTEZZA sui punti politici fondamentali per cui il MoVimento si è impegnato è MOLTO più utile di dieci o quindici deputati o senatori in più (specie se questi si concedono alla stampa e alla tv prestando il fianco con polemichette puerili quanto facilmente strumentalizzabili). Mi sembra che l'ultimo ventennio abbia fatto dimenticare a molti la centralità del PARLAMENTO (ridotto a un votatoio per decreti legge governativi) e l'importanza di una OPPOSIZIONE vera e coerente per riportare un barlume di decenza nelle Istituzioni. E poi, dato che il Parlamento è un'assemblea rappresentativa, non può essere permesso l'abuso dell'"UNO VALE UNO" da parte di chi è stato delegato a rappresentare alcuni MILIONI DI UNO delle cui istanze si deve fare carico, mettendo da parte l'Ego in favore dello spirito di squadra. Se vuoi affermarti come leader il M5S non è il tuo partito (ma ho l'impressione che Gambaro avrebbe faticato un tantinello di più a farsi una canonica gavetta da politicante nel PD, leccando il culo a questo o quell'altro maggiorente). Se pensi che i tuoi deputati siano delegati a pensare al tuo posto, dando sfoggio di "libertà di espressione" (forti dell'assenza di vincolo di mandato) allora hai SBAGLIATO A VOTARE M5S. Si faccia CHIAREZZA. Probabilmente alla fine saremo meno, ma sicuramente più efficaci.
    • LuSlu 4 anni fa
      Urca, quante parole per cercare una giustificazione a ciò che appare agli occhi di 8.987.000 persone (=elettori-13.000 che hanno votato la baggianatiade di oggi) come un atto autocratico e basta, una dimostrazione che il movimento è una pura e semplice dittatura. La "sciocchina" Adele non ha criticato nemmeno una delle idee del movimento, ha semplicemente detto che passare dal 30 al 3% di elettori in Sicilia poteva dare il via ad un'autocritica del Movimento, a partire dalla sua testa. Ringrazio anche te e gli ultimi illusi che riescono ad accelerare l'autodistruzione di quella che si è rivelata una grande illusione.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Il tuo commento è totalmente inutile, dato che i nostri parlamentari rappresentano quasi 9 milioni di cittadini italiani, mentre Beppe Grillo rappresenta al massimo 50'000 iscritti al M5S. In questo momento la voce di una Gambaro o di una Pinna vale molto di più per realizzare il nostro programma. Mentre se Grillo spara una cazzata, non cambia un bel nulla in Italia, anzi il M5S rischia di perdere molti consensi, perché lui è il portavoce dei parlamentari con il simbolo pentastellato. Mandare via le persone che usano il proprio cervello dal movimento, equivale ad una perdita di forza politica in Parlamento, la quale difficilmente può essere recuperata.
  • COSIMO M. Utente certificato 4 anni fa
    Avrei voluto solo un pò di tempo per poter votare, comunque sono contrario all'espulsione, anche e soprattutto per l'immagine che viene data all'opinione pubblica, ho l'impressione che il "sogno a 5 stelle" sia finito prima di cominciare.
  • Marcello Malfi 4 anni fa
    Sempre più insoddisfatto del M5S!!! Leggete il seguito, con attenzione agli orari. "Gli utenti abilitati possono votare qui durante la giornata di oggi 19 giugno 2013 dalle 11 alle 17. Lo staff di Beppe Grillo" Ricevuto il 19/06/13 alle ore 15:48 Quanti credono che mi sia stata data realmente la possibilità di esprimere la mia opinione?
  • Obi Kenobi Utente certificato 4 anni fa
    Consiglio la lettura di Travaglio di oggi. Dice tutto su come stiamo gestendo la cosa! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/grullini/630689/
  • claudio penna Utente certificato 4 anni fa
    Ho sentito le dichiarazioni della Gambaro, premetto che non posso votare perchè mi sono iscritto da poco, ma ascoltando Dario Fo,Travaglio, il bravissimo Morra e tanti altri qualche idea me la sono fatta. Non ingigantirei il caso perchè è indubbio che ha espresso una sua opinione ma si poteva evitare di dire che il problema è Grillo perchè non sta in parlamento. Una buona parte dei giornalisti non aspetta altro che catturare l'attenzione dell'opinone pubblica sulle cose meno importanti del il movimento.Ma perchè, perchè in 20 anni ha talmente invaso e sommerso di notizie sui tanti corrotti della vecchia politica che è arrivata al punto di addormentare una buona parte dei cittadini. Di conseguenza cosa succede?....succede che ci abituano a tutto, scandali, corruzione e arresti di politici messi sullo stesso piano dei problemi della disoccupazione, dei morti sul lavoro dei suicidi per il lavoro dei terremoti e terremotati. Ma adesso cosa inserire come novità? Ed ecco mettere sullo stesso piano l'agire di qualcuno che pensa di rappresentare il movimento esprimendo nelle interviste pareri e giudizi senza alcun confronto... caduti in pieno nella trappola!!... Così invece di parlare delle tante proposte dei nostri deputati mandano in onda i pettegolezzi.Bisogna andare avanti come dice Travaglio e migliorare lo stile di comunicazione come dice Morra. Andiamo all'attacco perchè le persone in gamba ci sono e ci sta anche qualche tirata d'orecchie per gli inesperti. Beppe Grillo non è il problema ha fatto d'ariete esponendosi in prima persona ma qualcuno non sa calarsi nei suoi panni e riconoscere che con il suo carisma ha portato una speranza in molti di noi. E molti hanno preso coscienza che questo mondo va cambiato cominciando a minare le vecchie e malsane abitudini politiche.
  • Adriano Moruzzi 4 anni fa
    Meno di 20.000 votanti, poco più di 13.000 favorevoli, hanno decretato l'espulsione dal M5S di una deputata eletta con il contributo di 9.000.000 di cittadini. Siamo sicuri che questa sia democrazia? I 9 milioni di cittadini che hanno dato il proprio voto al M, non contano nulla? nemmeno quelli della Regione dove è stata eletta la Gambaro? Forse bisogna ripensare le regole.
    • Leonardo Calconi Utente certificato 4 anni fa
      9.000.000 di cittadini hanno dato il voto a Beppe Grillo e a quello che lui rappresenta. La Gambaro, eletta con 140(?) voti non la conosceva nessuno e sarà dimenticata entro domani. Beppe è già passato alla storia, te ne sei accorto ?
  • simone trinchero Utente certificato 4 anni fa
    Dopo questa ultima pagliacciata tolgo la mia adesione al blog e al movimento.
    • Fabrizio Lavenia Utente certificato 4 anni fa
      Statte bene! sfancula.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Preparo un ultimo intervento critico poi mi ritirerò pure io da questa buffonata: quando è troppo è troppo. In ogni caso i troll, i cani da guardia di Grillo, i fascistoidi e i qualunquisti che imperversano su questo blog non sentiranno la nostra mancanza, presi come sono a riverire il Grande Capo Carismatico Figlio della Provvidenza. Ciao da Paesana da un altro disilluso
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Saluti :)
    • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ciao
  • Leonardo Calconi Utente certificato 4 anni fa
    LEI E' FUORI. ORA LA PINNA DICA, PUBBLICAMENTE, DA CHE PARTE STA E CORREGGA LE SUE DICHIARAZIONI SUI "TALEBANI" AMMETTENDO DI AVERLE FATTE SOTTO L'INFLUSSO DELL'LSD
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S ha perso moltissimi consensi nelle ultime elezioni comunali. Quasi nessuno del M5S, e nemmeno Grillo, si è azzardato a farsi un esame di coscienza per capire e modificare le strategie del movimento. Le colpe sono state date molto superficialmente agli elettori stessi e ai giornalisti. Appena la Gambaro ha messo la questione sul tavolo, è stata espulsa. Che vuol dire tutto ciò? Che Grillo e il suo modo di agire non possono essere criticati. Semplice, no? Questo per me è un segno di conservatorismo e di debolezza per un movimento popolare che ambisce a diventare una forza di governo.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      La Gambaro ha detto che lei ha provato a chiamare Grillo per discutere insieme, ma lui non le ha risposto. Perciò lei ha pensato che per farsi sentire era meglio rilasciare un'intervista. Lascio a te la conclusione.
    • Iolanda M. Utente certificato 4 anni fa
      ragazzi io non ho potuto votare e se lo avessi potuto fare ero per l-espulsione perche non doveva dirlo ad esterni e tra l-altro nemici che hanno strumentalizzato il tutto su una cosa in fondo banale che succede in tutti i partiti ma nessuno di loro lo va a dire al nemico. La gambaro doveva ed in piena ragione e democrazia dirlo al diretto interessato anche se fosse stato non il leader e cercare di modificare cio che a lei non andava bene nel comportamento. Venendo al voto io ero per l-espulsione per il suddetto motivo e non personale ma per il comportamento della Gambaro ma se avesse vinto la non espulsione io avrei tranquillamente accettato l-esito del voto e questa e democraziae per giunta fatta dai cittadini ,cosa rara nella vecchia politica. Se pensate di fare rotture spaccature francamente pare come fare karakiri ,per poi fare cosa _____ rivotare pdpdl o dimezzare i voti del M5S e rendere cosi il pdpdl sereni....Io francamente accetto le linee guida del M5S e spero che tutto vada bene come sono certo perche ve lo dico di cuore un-altra occasione scordatevela nella vita due movimenti non servono ne serve uno e compatto e rileggetevi cio che ho scritto ed il perche dell errore della gambaro e non di grillo e del movimento che ha votato.
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    Mastrangeli: votanti 19341. SI 88,8%. NO 11,2%. Gambaro: votanti 19790. SI 65,8%. NO 34,2%. Qualcuno nota la differenza?
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa
      Grande Giorgio! Ciao
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Due palle al piede in meno. :)
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      La percentuale di merda che contenevano? Minchia Mastrangeli aveva piu merda che acqua in corpo!!!!
    • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
      no 2 espulsi
  • Andrea O. Utente certificato 4 anni fa
    Io ho guardato l'intervista ed ho votato contro l'espulsione. Dovevamo diventare liquid feedback, una fucina di idee e discussione. Sul blog ogni commento è una goccia nell'oceano e i contenuti sono scelti dall'alto (non dal basso). Il forum del movimento non è un gran che in termini di funzionalità. A votare SI o NO o scrivere un nome ogni tanto NON SI VA DA NESSUNA PARTE!!! La democrazia non è questo.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      "Democrazia" significa apertura al dialogo senza distinzioni. L'unico dialogo tra la Gambaro e Grillo è stato però un monologo per entrambi (intervista televisiva vs. post sul blog). Insomma, addio "democrazia" in questo movimento!
  • Francesca De Lucia 4 anni fa
    Basta. Nemmeno voi mi rappresentate più. Peccato. Ci avevo creduto.
  • angelo ceccarelli 4 anni fa
    purtroppo la scelta dei parlamentari del M5S non è avvenuta dopo anni di selezione naturale come avviene per tutti i partiti dove i più "abili" fanno carriera.quì si sono scelti i candidati senza neanche conoscerli.ma con una buona cernita resteranno solo i migliori.continuate così.
  • -Stefano- -. Utente certificato 4 anni fa
    Quando si vota non si dovrebbe annunciare il voto almeno il giorno prima. Non bisognerebbe fare in modo che il numero massimo di aventi diritto siano avvertiti per tempo? Questa votazione sembra essere stata fatta per non consentire a tutti di votare. Meno votate meglio è , sembra si sia scritto nei sottotitoli. Ma dove vogliamo andare? Se poi entriamo nel merito, stendiamo un velo pietoso. Ci siamo auto piazzati da soli la trappola per fetta come dicono commentatori ben più preparati. Quanto spero di sbagliarmi.
  • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
    Qui non ci rende conto che questo voto costituisce un TRADIMENTO delle regole e degli impegni del Movimento (il voto stesso, non l'esito, che è solo una sciagura enorme). Ai sensi dell'Art. 4, ultimo comma, del Non Statuto, "il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi" è ESPRESSAMENTE conferito alla "la totalità degli utenti della Rete". Solo che, nella circostanza, l'espulsione è stata deliberata da circa una settantina di persone su 9 milioni di elettori ed è stata ratificata da poco più di 13.000 iscirtti, che sono e restano un'esigua minoranza: CHI E', DUNQUE, CHE STA TRADENDO GLI IMPEGNI PRESI?
  • democratico 4 anni fa
    bel modo di far votare la gente. Gli si manda una mail a votazioni già iniziate, molto di parte tra l'altro,e gli si dà 6 ore di tempo senza preavvisi particolari, poi se uno è a lavoro in quelle 6 ore e non può leggere la mail... Sembra quasi che meno gente voti meglio sia (mmm quasi come il ref. senza quorum)
  • Simone Scolari 4 anni fa
    Dalle mie parti se una/o sputa nel piatto dove mangia viene pestata/o a sangue! - - Adele devi ringraziare il Santo Padre che respiri ancora l'aria... fidati! >_^
  • MZ 4 anni fa
    State farneticando? Chi del M5S è in parlamento e senato lo deve a più di nove milioni di italiani esausti e sfiduciati dal modo di fare politica in questo paese, alle fatiche e sofferenze dei cittadini che non si piegano e conformano all'illegalità, all'intrallazzo, alle scorciatoie delle raccomandazioni, ai servitori dello stato onesti che non fanno mai carriera o che peggio vengono eliminati, agli scandali continui di ruberie e corruzione. Beppe è il trombone della loro esasperazione e ha fatto promesse di cambiamento che hanno acceso speranze. I cittadini erano esasperati soprattutto perchè il loro voto, fino al presentarsi del M5S, era inesorabilmente destinato a NOMINATI DAI PARTITI! E ora tanti di voi dicono che esprimere dissenso sulla strategia comunicativa di Beppe è da ingrati perchè sono stati NOMINATI PER MERITO DI GRILLO! (che con tutto rispetto ha sparato delle BOIATE PAZZESCHE! specie dopo l'esito del voto amministrativo. Per esempio dare colpa a pensionati e statali per esito negativo prima di verificare i flussi di voto è stato intelligente? Sensato? Corretto? Vero? BEPPE HA PESTATO UN BEL MERDONE). La dipendente Gambaro nella sua dichiarazione non si è dissociata da alcun punto del programma promesso agli elettori. Non ha contestato legge anticorruzione, conflitto interessi, reddito cittadinanza, riforma fiscale, riforma elettorale, rinuncia rimborsi etc. Anzi ha fatto presente che un continuo latrare del cane da guardia non rappresenta una strategia corretta per portare alla realizzazione del programma e quindi al rispetto degli elettori stessi. VOI FEDELI M5S NON AVETE L'ESLCUSIVA del dissenso a questo sistema marcio! Non potete servirvi delle nostre sofferenze per sentirvi autorizzati a sopprimere una nostra dipendente. Voto oligarchia della rete è sfregio agli elettori, certifica che eletti M5S sono solo dei NOMINATI come in PD e PDL. Le prossime elezioni al parlamento e senato le fate con gli abilitati del BLOG in 48000 sarà un successone!
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    fuori l'infame traditrice e fuori tutti quelli che non mantengono i patti, molto bene!
  • marco da firenze 4 anni fa
    Mamma,ho fatto un sogno!,vedevo una donna bruciare viva sotto un falo' di legna ed arboscelli.Ero diventato irrequieto,non mi davo pace,perche' proprio una donna?La mamma che mi tranquilizza. Ho bischero,la televisione non te la spengo piu' al piu' bello,Joanne D'Arc la prossima volta te la vai a vedere al ccinema!
  • Daniele Zaffa 4 anni fa
    Cari Signori, vorrei portare l'attenzione sul dato importante emerso da questa votazione: degli aventi diritto ha votato poco più del 41%. Sarebbe questo il Movimento dei cittadini che partecipano alla vita politica del loro Stato? Vorrei solo suonare un campanello di allarme per evitare di vedere la mutazione di un Movimento in cui credo in un ennesimo partito truffa, alla stregua dei vari Pdl MenoL Responsabili Santi ed Eroi. Il denaro e ancor più il potere sono abili seduttori anche per gli animi più integerrimi, cercate di non farvi tentare dalle soluzioni facili xè come avete fatto il BOOM alle politiche potete sparire con un colpo di spugna: l'Italiano è volubile e facilmente plagiabile, è in corso una campagna distruttiva contro il M5S da parte di tutti i maggiori organi di informazione e voi che fate??? La votazione per espellere una senatrice dando in pasto ai media il dato delle elezioni... un 41% di un numero bassissimo di aventi diritto al voto che ha votato mentre il 59% ha avuto altro da fare!!!! Grillo è stato un ottima pubblicità per il Movimento, ma ora bisogna cambiare rotta, bisogna finirla con i proclami sterili sul blog, seguito da pochi, e andare a far politica in televisione e sui giornali: l'Italia è un paese di vecchi e i vecchi credono a Vespa, Fede, Mentana, Santoro...non hanno nemmeno idea di cosa sia un Blog e per loro Grillo è un comico che s'è arricchito facendo all'Italiana, come fan tutti. Per vincere questa battaglia bisogna affrontare il nemico sul suo terreno e finirlo poi con i fatti: loro chiacchierano in TV e appena presi i voti non fanno un cavolo, il M5S deve usare i media per dire ai 4 venti il suo programma e una volta presi i voti dovrà governare per attuarlo, dal primo giorno. Basta con Blog e comizi di piazza, andate in TV e rilasciate interviste ai giornali! Per essere diversi da loro non serve NON andare in TV e NON rilasciare interviste, basta attuare il programma di governo presentato in Campagna Elettorale!!!
  • davide ***** lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa mostra
    avete fatto un grosso favore. alla GAMBARO, al GOVERNO LETTA, al PD con elle o senza, e alla DISINFORMATJA di REGIME. complimenti per la COGLIONAGGINE ga GUINNESS DEI PRIMATI! ove per PRIMATI devesi intendere SCIMMIE!!!
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il Lecca lak è un nostalgico, si fotta
    • DAVID VITAGLIANO 4 anni fa mostra
      ecco perfetto.. puoi levarti dai coglioni genio!! vai a leccare il culo ai tuoi dolci partiti che hanno rovinato te, me e la tua famiglia...
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perché non ci dai una mano, genio dei miei coglioni
  • Giovanna 4 anni fa
    Coloro i quali festeggiano trionfanti la cacciata della senatrice Gambaro, colpevole solo di aver leso l'orgoglio di un uomo che volle farsi re, sappiano che per TUTTI gli organi di informazione (e NON SOLO quelli schierati) da oggi questa donna è ufficialmente una martire dell'intolleranza e del ricatto morale, e sappiano che contemporaneamente stanno festeggiando la morte del movimento cinque stelle inteso come movimento fondato sulla democrazia partecipativa, in cui milioni di italiani (me compresa) avevano creduto, ed il cui voto è stato tradito. Da oggi nasce il partito a guida carismatica, dei parlamentari ridotti a cagnolini al guinzaglio del caro leader, destinato inevitabilmente a spaccarsi e a non contare più nulla. Auguri per la vostra decrescita (di voti) felice.
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa
      Ecchissenefrega vogliamo dirlo?
  • Stefano S. Utente certificato 4 anni fa
    Senza Grillo il M5S non esisterebbe e non avrebbe avuto il voto di milioni di italiani. La Gambaro ha quindi sbagliato ad attaccarlo. Trovo però controproducente la sua espulsione. I milioni di elettori del M5S hanno diritto di vedere alla prova gli eletti su fatti più concreti e non su improvvide (e ingenerose)dichiarazioni.
    • Fiammetta Bonanno 4 anni fa
      ciò che affermi potrebbe trovarmi concorde se non fosse per il fatto che la Gambaro avesse concordato l'intervista, mi è sembrato, già dal giorno prima. Avrebbe avuto una notte intera per riflettere circa il danno che avrebbe provocato al 5S già duramente attaccato. I casi sono due: o è stata premeditazione guidata da offerte più convenienti in senso pecuniario o è cretina. Qualsiasi dei 2 possa essere...ARIAAAAAAAAAAAAAAA!!!
  • V.l. 4 anni fa
    Riassumo, per quel poco che ho capito, le idee piu diffuse che ho letto 1 questione democrazia del voto. - il voto alla rete significa democrazia. - poche migliaia su 8 milioni significa scarsa democrazia. 2 questione legittimita' della proposta - voto inutile: va espulsa - voto inutile: non va espulsa - voto giusto: decida la rete - voto pericoloso: rischiamo spaccature - voto pericoloso: rischiamo brutta pubblicita' 3 questione motivazioni - voto latente: in realta' e' una conta sul leader. - voto sbagliato: e' un'epurazione - voto giusto: e' una legittima applicazione del regolamento. - voto di purezza: meglio pochi ma buoni. - voto di inclusione: meglio tutti e piu dialogo. - voto di posizione: non segue la linea. - voto voltairiano: deve restare a prescindere dall'opinione. - voto anti-troll: sta sabotando in combutta coi partiti. - voto anti-cesarismo: protesta contro la leadership autocratica. Etc. P.s. Sono voltairiano
  • Pietro A. M. 4 anni fa
    Allora facciamo il punto... il M5S ha preso 9 milioni di voti... di questi solo circa 50.000 hanno diritto di voto sul web... lo 0,6% circa... ma c'è di più solo circa 20000 hanno votato ... circa lo 0,25% ... ed ancora favorevoli all'espulsione 13.000... circa lo 0,15% Quindi infine la Gambaro verrà espulsa con questi numeri.... ma è ridicolo... ora la domanda è: non era meglio fare espellere la Gambaro in sede di riunione dei Parlamentari? invece di fare questa ridicola pantomima... Certamente il M5S ne sarebbe uscito meglio... già leggo i titoli: "anche la base del M5S si spacca" il 60% degli aventi diritto non partecipa al voto ed il 35% vota no... No la cosa è stata gestita molto male ed è finita peggio cha amarezza...
  • Alessandro Cirina (alenonloso) Utente certificato 4 anni fa
    Giustizia è fatta. se continuate così continuerete a d avere il mio voto. Leggo con orgoglio che nel blog continuano a scrivere tanti pdellini incavolati. Bravi continuate a incavolarvi
    • LuSlu 4 anni fa
      Incavolati??? Io sono davvero, sinceramente, felice che continuiate ad autodistruggervi! Perché credo non ci voglia un acume fuori dall'ordinario per capire che il movimento sta diventando una dittatura... da "uno vale uno" a "uno §(ma non uno qualsiasi) vale tutti". Ma non lo dico io, non lo dice la stampa, non lo dicono gli altri politici... lo dicono i VOSTRI FATTI. E soprattutto i vostri DISFATTI! Grazie ancora!
  • RosaAnnaOioli 4 anni fa
    Cara Viviana v di Bologna Ieri ho letto con attenzione il tuo commento e l'ho approvato Ma oggi dissento la senatrice Gambaro ha solo mosso delle critiche di carattere personale o mi sono persa qualcosa Non mi risulta che abbia rodessero idee discordanti la linea del movimento A me sembra di essere nel 94/96 quando il noto liberale Berlusconi mandava fuori dal suo che allora non era ancora un partito guarda caso tutti quelli che lo contraddivano Tale e quale Da Beppe questo non me lo aspettavo odo ancora le sue parole uno vale uno ....... Sono solo qui solo per dare una mano Adesso chiarisca quello che vuol fare il capo a cui tutti diranno obbedisco o quello che con immensa stima ho sempre creduto che sia e spero di poterlo credere ancora un promotore come Giuseppe Mazzini o come Molti altri uomini di buona volontà che conducono la battaglia per la verità e la libertà Sta a lui decidere noi lo vedremo dai fatti conseguiti
  • Mollo Roberto 4 anni fa
    La dottoressa Gambaro ha detto quello che pensava e deve rispondere di questo solo ed esclusivamente alle persone che la hanno eletta. Per cui nè Mkister Grilletto facile nè la rete hanno competenza alcuna.....tanto più......chi verifica i dati raccolti???????????avete un notaio o almeno una persona incaricata dall'ufficio elettorale di verificare che a votare siano stati gli elettori della dottoressa Gambero?!?!? fate ridere!!!!!!
  • franco franco 4 anni fa
    Ma come su circa 49.000 iscritti ha votato solo il 40 % ( nemmeno la metà ) e di questo 40% solo 13.500 circa ha detto si e 7.000 circa ha detto no! quindi solo il 0,40 x 0,69 = 0,28 circa . In sostanza su 100 iscritti solo 28 ha votato per la "espulsione " e questa sarebbe la democrazia della rete??? AHAHAHAHAHAh. A BEPPE MA VAI A KACCARE! FASCISTA E POPULISTA INUTILE . NE RIMARRA SOLO UNO ? TU ,CON LA TUA STRUNZAGGINE! LA RETE ????MA SE E' SOLO UNA ACCOZZAGLIA DI INUTILI CHE DIETRO UN COMPIUTER DA' SFOGO ALLA SUA ENORME IGNORANZA ED IMPOTENZA. ANDATE A PRENDERE I VOTI , VISTO CHE FINE FATE !!!! N'TU KULU !BEPPE !
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa
      Orgoglioso di essere diverso da questa testona di cazzo, maleducata e arrogante, grazie a gentaglia come te siamo tutti nella merda, solo che quelli come te hanno lo stesso odore. Muori coglione
  • Piero C. Utente certificato 4 anni fa
    ho votato per la non espulsione della senatrice Gambaro non perché d'accordo su quanto da lei affermato ma perché così non andiamo da nessuna parte facciamo il gioco dei detrattori, dei media e in fondo del sistema che vogliamo combattere.Come milioni di cittadini che hanno votato M5S non ho idea di chi sia Adele Gambaro, il porcello d'altra parte non lo consente,mi auguro solo che questa situazione farsesca abbia fine.Se la si espelle e non si dimette sarà per noi una pessima pubblicità, coi giornali di regime pronti a sguazzare nel torbido più di quanto non abbiano fatto finora.Voglio solo sperare che posizione di questa senatrice sia davvero ideologica e meditata perché se dovesse essere solo il frutto di un becero opportunismo da "tengo famiglia"sarebbe un danno irreparabile per tutto il movimento.Spero non sia una Scilipoti in gonnella.
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo quando si combatte una guerra (e questa lo è, ormai...) bisogna anche fare anche delle scelte difficili che comportano dei sacrifici. Vedrai che questa scelta di eliminare i rami secchi, sebbene ora sia dannosa, in futuro si rivelerà solo un bene. Meglio un gruppo meno numeroso ma più unito, che uno numeroso ma continuamente frammentato dai dissidenti che remano contro.
  • Edoardo F. Utente certificato 4 anni fa
    L’art. 4 dello Statuto Albertino recitava: “la persona del Re è sacra ed in violabile”. Non sapevo che anche il codice del Movimento ha incorporato questo articolo, adattandolo all'infallibile e incriticabile Re-Grillo. State diventando l'antitesi della democrazia, urge una riflessione sulla piega che sta prendendo il m5s.
  • Antonio V. Utente certificato 4 anni fa
    Onestà intellettuale, lucidità, libertà, chiarezza, giornalismo puro. Da Marco Travaglio c'è solo da imparare!!
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      L'unico che riesce a raccontare tutti i fatti accaduti senza impazzire ed imprecare.
  • Roberto Gasperoni () Utente certificato 4 anni fa
    Diciamocelo francamente, a parte alcuni portavoce dello staff noi, come popolo di attivisti, non abbiamo possibilità di interloquire con i nostri deputati e senatori. Non è stato messo a disposizione dallo staff quel decantato e promesso strumento di democrazia partecipata (Liquid-feedback andrebbe bene ma non va bene allo staff). Ciò ci toglie il canale che permette di intervenire sulle decisioni che vengono prese dai nostri prescelti. Ma non dovevamo partecipare attivamente noi tutti? O ci chiamano solo per votare le eventuali espulsioni? Ci stiamo avvicinando pericolosamente allo stesso comportamento che hanno gli altri partiti...
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Io finora, a parte alcune ingenuita e cazzatella ogni tanto, vedo che fanno quasi in toto quello che mi aspettavano da loro. Niente accordi maledoranti, proposte serie in parlamento, onestà, coerenza (finalmente!), e fuori dalle balle chi non ha le palle di sostenere fino in fondo gli ideali per cui dovrebbe combattere. Purtroppo molti italiani sono talmente abituati alla merda che ormai ci sguazzano volentieri dentro.
  • LuSlu 4 anni fa
    Troll scontenti? Ma per carità, oggi avete fatto un passo ulteriore verso il definitivo suicidio politico... altro che scontenti! 13.000 voti non sono solo i votanti di oggi, sono i voti che prenderete alle prossime elezioni. Gli altri 8.987.000 li avete allontanati con una sapienza, una perseveranza, una costanza inimmaginabile! Bravi e MILLE GRAZIE, vincere per abbandono dell'avversario non dà grosse soddisfazioni però non fa sprecare energie!
  • G. 4 anni fa
    UN VERO SCHIFO,ma che non resterà impunito.
    • G. 4 anni fa
      Giorgio non parlarmi,mi devi lo stesso rispetto che io do a te quando scrivi solenni minchiate e io evito di infierire non intervenendo nei tuoi post. L'ESERCITO DI SILVIO cercalo dentro casa tua che da me è tempo perso.
    • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
      Minchia l'esercito di silvio?
  • Stefano S. Utente certificato 4 anni fa
    Che tristezza... post cancellato!
  • walter . Utente certificato 4 anni fa
    Espulsione giusta ma piu tempo per votare
  • Luigina Fadda Utente certificato 4 anni fa
    VORREI FARE UN PICCOLO APPUNTO A CHI HA DEFINITO "SPARTANO" IL MODO DI FARE DI BEPPE GRILLO. CARI MIEI, IO SONO UNA PERSONA COERENTE E AMMIRO CHI HA LA MIA STESSA QUALITA'. LA COSA CHE MI SORPRENDE E' LA FACILITA' CON CUI VOI CHE VI DEFINITE "GRILLINI" GETTIATE LA SPUGNA COSI' IN FRETTA PRONTI A FARE COMPROMESSI. LO SO, LA SITUAZIONE ORA E' DIFFICILE PER IL NOSTRO PAESE MA GRILLO (INFORMATEVI PRIMA DI PARLARE...) ERA BEN DISPOSTO A LAVORARE CON BERSANI. PECCATO CHE QUEST'ULTIMO VOLESSE SOLO UNA COSA: I VOTI DEL MOVIMENTO! COLLABORAZIONE? ZERO!!!!!!! E ALLORA ANDIAMO AVANTI ALLA GRANDE! L'UNICO APPUNTO CHE FACCIO A BEPPE E' QUELLO DI NON ANDARE IN TV IN PROGRAMMI COME BALLARO', PIAZZA PULITA O SERVIZIO PUBBLICO PER SMENTIRE LA MAREA DI STUPIDAGGINI E CALUNNIE CHE PRESUNTI GIORNALISTI (UN'ALTRA BELLA CASTA CON UN SACCO DI PRIVILEGI DI CUI PERO' NON SI PARLA MOLTO)SCRIVONO. LA NOSTRA FORZA E' STARE UNITI PER RAGGIUNGERE UN UNICO OBIETTIVO: A CASA TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • massimo ferri 4 anni fa
    Vi state suicidando! Non vi ho votati, ma tifavo per voi prima delle elezioni. Ho tentato di convincere i delusi del centrodestra a votarvi...ora ancora più delusi di prima. Se volete estinguervi, continuate così!
  • Corrado P. 4 anni fa
    Come fate ed essere sicuri di questo risultato !! E' questa la chiamate democrazia, Casaleggio è la vostra democrazia ?? Non lo saprete mai la verità, ingenui !!!
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      E tu, o grande essere superiore, invece ne sei il portatore? :D
  • Federico Grim 4 anni fa
    Mai mi è successo di partecipare ad una società dove non fosse possibile criticare la dirigenza od il capo! Ed a volte il capo ero io! Ed ho digerito, amaramente, le critiche, che però poi mi sono servite! Nello statuto non-statuto c'è forse scritto invece che, una volta eletto, non puoi più criticare? Ma dove siamo finiti? E se qualcuno doveva giudicare il comportamento della Gambaro, doveva essere la sua circoscrizione, il suo elettorato, che meglio la conosceva di quella porzione di iscritti al sito! Siete andati contro la logica, contro la democrazia e contro lo stesso regolamento!!!
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    Il PD espelle dissidenti (circa 70 fra 2011 e 2012) e nessuno parla, la Lega di Maroni, sta espellendo dissidenti (quasi una trentina) e nessuno parla, il Movimento 5 Stelle, espelle 3 persone + 1 oggi e Grillo viene accusato di tutto e di più, a causa dell'odio che ha scatenato nella pancia della casta, l'informazione venduta in un modo che avrebbe fatto schifo persino a Giuda, e si che lui di di tradimenti se ne intende. Beppe, continua a fare ciò che sai fare e continua a credere in ciò che credi, che per coloro che sono contro questi vermi che stanno divorando l'Italia, è la speranza di un futuro meno oscuro.
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      esprimersi correttamente senza ricorrere al turpiloquio è proprio così difficile per voi? fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza - Dante Alighieri e con questo ritenetevi salutati in quanto non amo essere coinvolta in noiose e sterili pseudo argomentazioni,scritte senza cognizione di causa con il peggiorativo del turpiloquio.
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      E poi...chi se ne fotte del PD e di quanti ne espelle??? COGLIONEEEEE!!!!!
    • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
      Prima di tutto pensavo che il M5S dovesse essere diverso, e in quanto tale il confronto stile "lui é peggio di me", mi dispiace, ma non mi convince. Secondo, un conto é espellere membri del movimento (o del partito che sia per restare al paragone fatto), un conto é espellere una senatrice eletta. Infatti la Gambaro é stata espulsa anche per il fatto di essere una senatrice eletta (e quindi sotto i riflettori). Le sue opinioni sono condivise anche da altri iscritti al movimento che nessuno si sogna di espellere (spero).
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Nessun espulso con il reato di Lesa Maestà. Coglione.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Giorgio....coglione tu e la tua famiglia. Chi cazzo ti ha interpellato?
    • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
      Cerca su google coglione c'è la lista con le motivazioni.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Quanti di questi per LESA MAESTA'? E se lo fanno loro, lo dobbiamo fare anche noi? Ritenta sarai più fortunata.
  • antonietta a. 4 anni fa
    sono frastornata, non riesco più a capire cosa sta succedendo, possibile che si parli sempre e solo del movimento in termini che stanno diventando preoccupanti? Grillo, Casaleggio, cittadini al senato, cittadini alla camera e attivisti io vi ho votato e lo rifarei, ma avete ancora come avevate le idee chiare e la bussola inserita? mi spiacerebbe moltissimo vedere un movimento che ha dato tante speranze avvoltolarsi su se stesso e morire!vi seguo e spero di vedervi più sereni per esserlo anch'io!
    • Luigina Fadda Utente certificato 4 anni fa
      CARISSIMA, LA NOSTRA FORZA E' STARE UNITI MA SOPRATTUTTO LEGGERE TANTO E INFORMARSI. PURTROPPO L'ITALIA E' UN PAESE DI ANALFABETI. QUESTO MIO COMMENTO NON L'HO SCRITTO CON L'INTENTO DI OFFENDERE QUALCUNO MA PER SCATTARE UN'ENNESIMA FOTOGRAFIA DEL NOSTRO PAESE IN FATTO DI CULTURA. PER LAVORO ME NE RENDO PURTROPPO CONTO SEMPRE DI PIU'. L'INFORMAZIONE AL GIORNO D'OGGI HA BISOGNO DI ESSERE EPURATA DA NOTIZIE TENDENZIOSE E DI PARTE CON CUI QUEI CRIMINALI HANNO SOMMERSO GLI ITALIANI PER DECENNI. UN POPOLO IGNORANTE FA SEMPRE COMODO ED E' PER QUESTO CHE OCCORRE VALORIZZARE LA CULTURA CON CUI SI ACQUISISCE ANCHE LO SPIRITO CRITICO NECESSARIO PER DIRE BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!! UN CARO SALUTO.
  • LuigiVis 4 anni fa
    La decisione è stata presa. Decisione che non è atto primo, ma risposta ad un'attività precedente contro il M5S e Beppe. Ora potremmo vedere nei fatti dove realmente portava l'iniziativa della ex.
  • rita tomassi 4 anni fa
    Fuori chi boicotta il M5S, troppo comodo essere stati votati e poi fare quello che si vuole, si deve essere coerenti. Chi, come me, ha votato il M5S vuole gente che continui il lavoro di Grillo e quello che è stato il programma durante la campagna elettorale!
  • la tua coscienza 4 anni fa
    Bene, Beppe, così ti sei fottùto un altro 35% dei tuoi voti... un vero affare... Pura lesa maestà. Proprio quella che ti andava così di traverso quando la Polizia Postale veniva a vedere sui tuoi server chi era ad avere insultàto il Presidente della Repubblica. Re Giorgio. E tu allora chi sei, Imperatore Beppe ?
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Prevedo che sei un pirla
    • la tua coscienza 4 anni fa
      Caro Carmelo Di Stefano, ci sarebbe anzitutto da vedere se il Senato della Repubblica sia "casa sua"; poi ci sono i modi pazzeschi da ducetto che ha usato in questo caso; e, last but not least: facesse pure quello che ***** gli pare e piace, ma che oggi abbia buttato nel cesso il 35 % dei suoi voti resta un fatto. E se non ci credi aspetta le prossime elezioni.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Beppe non conta un cazzo e lo sa, Casaleggio pure, voi due proprio non esistete, io sono solo un cronista osservatore.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Beppe ti risponderà: "A casa mia faccio ciò che voglio io! La mia casa è il mio castello!"
  • Marco Vivaldi 4 anni fa
    Smettetela di parlare di sfascio e crisi del movimento. Si sta semplicemente mantenendo una linea di coerenza. Lo capite o no???
  • pier giorgio gatti Utente certificato 4 anni fa
    Io seguo assiduamente (non ho altro da fare) le dirette o i resoconti delle sedute parlamentari: i Cittadini 5* sono sempre presenti, e svolgono interventi precisi e puntuali; lavorano molto e bene. Poi ci sono i presuntuosi che già capiscono tutto (ed hanno assaporato uno stipendio cicciuto); questi vanificano il lavoro degli onesti e tradiscono idee ed ideali. Ma perché non se ne vanno? Perché non si accasano altrove con il loro gruzzoletto? Se non lo fanno, è chiaro l’intento: SFASCIARE IL MOVIMENTO. E’ ora di conta e conti: si formi un direttorio, si rifondi il Movimento, si ricostituisca il gruppo dei VERI, si mandino definitivamente al diavolo quelli che smaniano per accasarsi in un partito comodo e lucroso. Avrebbero da guadagnarci gli Onesti, la Politica, Il Movimento e i nove milioni di italiani cui verrà restituita fiducia e speranza.
    • Iolanda M. Utente certificato 4 anni fa
      Adesso comprendo perche per vent-anni siamo stati massacrati...........Ce troppa gente che non usa la propria testa e non si rende conto che in Italia un movimento che abbia realmente fatto contare la gente e il M5S e ce chi parla di scissioni ,divisioni e tutto cio di autolesionistico ci possa esistere. Ma virendete conto che chi vota e decide siamo noi ead anche io come voi non ho potuto votare perche non registrato dal dicembre 2012 e non per questo in disaccordo ...Ma ci rendiamo conto che questo non riflettere fa solo il gioco dei soliti bastardi pdpdl, come vi viene in mente di parlare di fascisti e tiranni dove l-unica regola e proprio quella di liberarcene di queste persone ......non riesco veramente a capire come si fa a non capire che La gambaro demnocraticamente come tutti puo essere o non essere daccordo su qualunque cose e questo e fuori discussione ma il tragico e che non riflettete sul modo in cui lo ha fatto ,andandolo a dire proprio a chi non aspettava altro per strumentalizzare a ptoptio favore il tutto ed inoltre ina stronzata interna che tutti i partiti fanno ed accade in qualsiasi aggregazione umana il non essere daccordo su qualcosa. La Gambaro da senatrice ed affiliata al M5S dove dall-inizio a accettato ,condiviso e firmato le regole doveva semplicemente affrontare Grillo e chiunque altro magari anche duramente e dirgli di fare correzioni su qualcosa che lei dissentiva e tutto si sarebbe svolto in famiglia.PUNTO e questo il tagionamento che non tutti facciamo .qui nessuno vince e nessuno perde ,visto che state a fare percentuali di chi era o meno daccordo. anche non espellere la gambaro avrebbe fatto vittime se fosse stata non espulsa .Il M5S ha fatto votare i cittadini per l-errore di aver detto ad altri cose interne e questa non la avreste accettato neanche voi se foste stato grillo in persona.
  • GIANCARLO DI SILVESTRO 4 anni fa
    La Gambaro nell'intervista ha rilasciato delle dichiarazione lesive dell'immagine del Movimento in un momento per giunta in cui il Movimento subisce l'attacco dei mezzi di informazione asserviti alla partitocrazia. Le opinioni personali si rilasciano al bar sorseggiando un caffè con gli amici. Tra l'altro, i toni di Beppe Grillo sono stati sempre quelli e non sono mai cambiati . Grillo è un personaggio passionale e con questa sua passionalità ha conquistato la piazza. Perchè prima questo modo di essere di Grillo andava bene ai deputati dissidenti, come la Gambaro e company, e adesso non viene più accetto ? Ci vuole coerenza nella vita. Poi qui non si tratta di espulsione punitiva per le dichiarazioni rilasciate, ma allontanamento per incompatibilità ambientale da un contesto di cui non si condivide più la strategia .
    • fazzyuk 4 anni fa
      La Gambaro non ha rilasciato nessuna dichiarazione lesiva del movimento, a meno che non si consideri Grillo = Il Movimento. Questa espulsione non ha nessuna base logica giuridica e nemmeno di buon senso dal punto di vista politico visto che è un ennesima brutta figura di un movimento che dice di volere più democrazia e poi non tollera nemmeno la libertà di pensiero. Mi dispiace i risultati elettorali hanno parlato chiaro ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
  • bruno manganiello 4 anni fa
    UN ALTRO FLOP,ANCHE LE VOTAZIONI DI ESPELLIMENTO HANNO REGISTRATO UN FORTE ASTENSIONISMO MENO DELLA META' DEGLI AVENTI DIRITTO HANNO VOTATO,DATI PRESI DA BEPPEIPSOS, LE ULTIME 3 LETTERE HANNO UN PURO SIGNIFICATO DI AIUTO.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      volevo contestarglielo anch'io, ma prima ho controllato e si può dire, è raro, brutto, ma si può dire....
    • bruno manganiello 4 anni fa
      HO UN VECCHIO DIZIONARIO DA VENDERE,SE TI INTERESSA MI PUOI CONTATTARE
    • bruno manganiello 4 anni fa
      Quali padroni povero illuso,io ho votato M5S,non ho votato un Capo.
    • BARBARA BORRINI Utente certificato 4 anni fa
      ... si dice 'ESPULSIONE' caro il mio troll
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      PD e PDL -50% di voti dal 2008. Pensa ai tuoi padroni. :)
  • Andrea De Cesaris 4 anni fa
    Sono un ingegnere in pensione ,avendo occupato posizioni di lavoro importanti, era obbligo seguire le direttive aziendali.In caso contrario venivi spostato e messo a fare altro ,non più in posizione responsabile.Quindi per quello che posso giudicare è stata una decisione giusta,tuttavia devo anche dire che è stato un danno per tutti anche per noi cittadini che abbiamo votato credendo.Ora con tutto questo casotto state rovinando le idee e le fiducie .Scusate la frase ,ma per fatti analoghi si dice "quando la mer.. si agita fa più puzza" ed ancora i panni sporchi si lavano in famiglia.La senatrice andava via e punto.Cari ragazzi il vs. piano inclinato aumenta, smettete con queste beghe,operate e zitto.Lo fanno tutti i partiti e voi perchè mettete in mostra questi problemi,piccoli ed insignificanti per le persone che non sanno cosa li aspetta il giorno dopo.
    • Alessio C. Utente certificato 4 anni fa
      un'azienda e' un sistema assolutamente non democratico. Il capo dice cosa si deve fare e i dipendenti eseguono. E' questo il movimento? un'azienda che esegue gli ordini della direzione? Siamo finiti..
  • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
    Qui non ci rende conto che questo voto costituisce un TRADIMENTO delle regole e degli impegni del Movimento (il voto stesso, non l'esito, che è solo una sciagura enorme). Ai sensi dell'Art. 4, ultimo comma, del Non Statuto, "il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi" è ESPRESSAMENTE conferito alla "la totalità degli utenti della Rete". Solo che, nella circostanza, l'espulsione è stata deliberata da circa una settantina di persone su 9 milioni di elettori ed è stata ratificata da poco più di 13.000 iscirtti, che sono e restano un'esigua minoranza: CHI E', DUNQUE, CHE STA TRADENDO GLI IMPEGNI PRESI?
    • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
      Giusto Cecilia, secondo l'Art. 4 del Non Statutodovrebbero essere molti di più! e questo è proprio l'aspetto più grave: un movimento legalitario non può comportarsi come l'italiano medio, che invoca il rispetto delle leggi solo quando gli fanno comodo!!!
    • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
      Ai sensi dell'Art. 4 del Non Statuto, sono anche di più ed è questo l'aspetto più sconvolgente: un movimento legalitario non può comportarsi come gli italiani medi, che invocano le regole solo quando gli danno ragione!!!
    • cecilia rolfi 4 anni fa
      Stai confondendo le cifre. Non sono 9.000.000 gli abilitati a votare.
  • Antonio V. Utente certificato 4 anni fa
    onestà intellettuale, libertà, lucidità, chiarezza, giornalismo puro Da Marco Travaglio c'è solo da imparare!!
  • Andrea A.A. Utente certificato 4 anni fa
    Riassumendo, è passata col 40% dei votanti una proposta del 49% dei parlamentari tesa ad eliminare una collega colpevole di aver criticato il padrone. Grazie di esistere.
  • Gian Carlo Emiliani Cavina Utente certificato 4 anni fa
    AVREBBE DOVUTO LASCIARE LEI, MA ESSERE COERENTI E' FATICOSO! IL VIAGGIO E' APPENA INIZIATO. RESTIAMO UNITI E BUON LAVORO ( IN CALMA).
  • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
    ma è possibile che si organizzino queste votazioni in un'orario cosi ristretto????? Almeno lasciate aperto fino alle ore 20.00.! è più probabile che ci sia più gente a casa. Non ho fatto in tempo e comunque sono sempre per l'espulsione di chi tradisce e/o dimostra le vere intenzioni non rispettando le regole.
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    TROLL scatenati e scontenti. IGNORATELI
  • sergio r. Utente certificato 4 anni fa
    Per chi si ostina a non capire il M5S, dico che per noi il quorum non esiste, se non voti non conti, se non partecipi non conti, vota i partiti tanto non conti lo stesso... Svegliatevi... quando mai un cittadino ha avuto la possibilità di decidere? io non posso stare ad aspettare chi non ha interessi e non vota, per questo il quorum va abolito... e che caz...
    • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa ma perché gli rispondi sono persone o che non conoscono nemmeno il programma o infiltrati al solito. Almeno da noi vota il cittadino non il burocrate come il loro pd-pd-l.
  • Nunzio Di Pillo 4 anni fa
    Ho votato m5s perché condivido le idee di Grillo ed ho gradito il loro effetto sull'opinione pubblica europea. Quelli che hanno preso il pulmino per le Camere non mi interessano. Se vi tenete quelli che non sono d'accordo non avrete più il mio piccolo voto.
  • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
    20.000 per 8 milioni. E la chiamate democrazia. Epurazione. Ovvero restino i puri. Hitleriana memoria. Questo è quello che è diventato il movimento in 3 mesi? Fate schifo. 20.000 persone. Tanto astensionismo. Forse anche gli iscritti si sono rotti i coglioni di questo circo. Forse allora, visto che quasi il 40% non ha votato la colpa sarà del caldo? Del sole? Del PD? O magari un bel pò di colpa ce l'hanno proprio Grillo e il suo modo di fare? Mah...di questa espulsione faremo conti amarissimi a prossime elezioni.
    • Michele Di Francesco Utente certificato 4 anni fa
      @Francesco: forse, se ti informassi, sapresti che ci sono moltissime persone che sono in attesa DA MESI della verifica dei propri documenti e, pertanto, restano del tutto incolpevolmente "sospesi"
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Si come no...solo che poi mettono il limite di data per avere diritto al voto... Che serietà è? E che democrazia è? Dai per favore...è l'ennesima stronzata.
    • Francesco Perrelli 4 anni fa
      Chi volesse aumentare il numero dei votanti della rete è totalemtne e sempre libero di iscriversi al M5S e votare quello che gli pare, ma siamo italiani/italioti, quindi facciamo i guardoni, critichiamo quello che noi stessi non siamo capaci di fare, che merda di popolo!
  • Luca