La riforma alla polacca della RAI #RaiFascista

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

raifascista.jpg

In Polonia la riforma della Tv pubblica prevede che i vertici siano nominati dal governo. I direttori dei canali si sono licenziati in massa ed è scoppiato un caso europeo.
In Italia la riforma della Tv pubblica prevede che i vertici siano nominati dal governo. I dirigenti dei canali si sono adattati al nuovo padrone. La RAI è una tv di regime.
Il M5S in Europa ha già presentato un'interrogazione a prima firmaIsabella Adinolfi che chiede alla Commissione Europea di intervenire a tutela del pluralismo. Chiediamo alle istituzioni europee di intervenire affinchè il testo della riforma della RAI venga esaminato dalla Commissione europea. L'informazione non può essere sottomessa al partito di maggioranza.

intervento di Roberto Fico

"Secondo un’esponente di spicco del Partito Democratico, l'europarlamentare Silvia Costa, una riforma della televisione pubblica che preveda la nomina dei vertici direttamente da parte del Governo, è "un fatto gravissimo". Talmente grave che il Parlamento Europeo non può non intervenire. La riforma di cui parla la Costa è quella che la Polonia ha pochi giorni fa approvato per riorganizzare il settore dei media. Ma somiglia moltissimo a quella voluta da Renzi per la Rai, che regala proprio al Governo la nomina diretta del super amministratore delegato della tv di Stato e la matematica certezza di controllare il cda dell'azienda. Due punti impensabili in una democrazia.
La riforma polacca ha suscitato indignazione in tutta Europa. La Commissione teme che calpesti i valori fondamentali del Vecchio continente. E l’EBU, l’associazione che riunisce i servizi pubblici europei, parla di duro colpo al principio di indipendenza con gli stessi argomenti utilizzati durante l’esame parlamentare della riforma Rai.
Non a caso il primo ministro polacco Beata Szydlo si è difesa dalle accuse affermando che la riforma è “praticamente basata sugli STESSI PRINCIPI DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA quindi non c’è niente di diverso da quanto non sia stato già fatto”.

VIDEO Gli scandali degli appalti Rai

Ma torniamo alla Costa, che a Strasburgo è presidente della Commissione cultura. Per la parlamentare europea Pd la legge polacca “di fatto assicura al presidente Andrzey Duda il controllo quasi totale dell’informazione pubblica”. Ed è per questo che esorta i colleghi a presentare “una risoluzione del Parlamento europeo”. “È un fatto gravissimo – ha aggiunto – che sia stata annullata la procedura che affidava all’Authority indipendente la nomina dei vertici Tv e Radio pubblici polacchi”.
Delle due, l'una: o la Costa, con queste dichiarazioni, intende più o meno velatamente criticare l'operato del suo partito che ha di fatto "regalato" all'Italia una Rai emanazione e megafono del Governo. Oppure non ha letto il testo della legge renziana approvata a dicembre, a cui il M5S si è duramente opposto.
Nel primo caso avrebbe dovuto lanciare l'allarme quando il suo partito ha deciso di licenziare una riforma che avrà ripercussioni gravissime sugli equilibri democratici nel nostro Paese. Nel secondo può farsi inviare il testo della riforma dai suoi compagni di partito ed esortare i colleghi europei a preparare una seconda risoluzione anche per l’Italia.
Noi e i nostri portavoce al Parlamento europeo faremo ogni sforzo per far dichiarare alle istituzioni competenti l’incompatibilità di questa vergognosa riforma con i più basilari principi della democrazia." Roberto Fico

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Francesco Panucci 1 anno fa mostra
    Per fare dispetto al PD i 5S votano Matteoli...mi sembrano quelli che per fare dispetto alla moglie infedele se lo tagliano.
    • Daniele C. Utente certificato 1 anno fa mostra
      max,lascia perdere questi complici del PD del cazzo, che pur di mantenere il posto fisso so disposti a vendere l'italia al primo continente che trovano! tanto le conseguenze fortunatamente le pagheranno anche loro per fortuna,quel giorno me la riderò con gusto!.
    • Francesco Panucci 1 anno fa mostra
      Il voto a Matteoli é reale, la strumentalizzazione é un'opinione...ma anche se così fosse, dove sta la differenza tra i 5S e il resto dei politici? La superiorità morale...mah
    • Max Stirner Utente certificato 1 anno fa mostra
      A parte che non si sono tagliati proprio nulla. Se hanno votato Mattioli, l'alternativa quale era? Spiegacelo per favore.
    • Daniele C. Utente certificato 1 anno fa mostra
      invece usare i TG per strumentalizzare quarto mi sembrano i bambini che per vincere a braccio di ferro devono usare 2 mani :D
  • Lord 1 anno fa mostra
    la Rai fascista...ma che cazz dite? Non confondiamo l' oro con il piombo!!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Perchè hanno diritto di parlare tutte le forze politiche? Oppure ci sono quelle che possono parlare di più rispetto ad altre! E' democrazia o dittatura? Mi ricorda tanto la buonanima con l'Istituto LUCE. Mi ricorda l'abolizione del Senato per fare posto al Gran consiglio del Fascio.
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa mostra
      Sei più contento se si dice "comunista"? Tanto sempre regme è!
  • Gaetano L Utente certificato 1 anno fa mostra
    Se la rai è fascista perché ci andate?
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa mostra
      Te invece non ti vogliono nemmeno al centro igiene mentale, per te non esiste cura.
    • Gaetano L Utente certificato 1 anno fa mostra
      Il fatto stesso che un idiota scarto dei centri sociali come te pretende di insegnare agli altri la coerenza e l'onestà, significa che il popolo ha raggiunto un livello di analfabetismo politico senza ritorno.
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa mostra
      Gaet ano
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Gaetano...ti sei cagato in mano!
    • Max Stirner Utente certificato 1 anno fa mostra
      Sei proprio un idiota! La RAI la paghiamo tutti ed è un diritto di tutti usufruirne. E' un servizio pubblico, non un servizio di alcuni partiti. Il fatto che della RAI si sia impossessata un parte politica che si comporta come ne fosse la proprietaria e quindi ha un attregiamento fascista ti pare una buona ragione per rinunciare ai propri diritti. Il fatto stesso che a persone come te bisogna spiegare simili banalità, significa che il popolo ha raggiunto un livello di analfabetismo politico senza ritorno.
  • tvfascistadegitto 1 anno fa mostra
    #RaiFascista AVETE MAI VISTO I PARTIGIANI FARE PROPAGANDA ATTRAVERSO L'ISITUTO LUCE? VEDETE LA PROPAGANDA DEI PARTIGIANI GRILLINI, LIBERI DI DIRE LA LORO, IN PARECCHI MOMENTI DEDICATI ESCLUSIVAMENTE A LORO SU OGNI MEDIA PUBBLICO E PRIVATO (RAI-MEDIASET-LAPEPPE-SKY)? E ALLORA PER ME I MEDIA PUBBLICI E PRIVATI, AL DI LA' CHE SIANO ROSSI O NERI, IN PRIMIS SONO "FILOSONCAZZIVOSTRI"!
  • Incas nero 1 anno fa mostra
    x Gaetano L bel commento... x federico2 vai a finr di mangiar la merda...!!
  • Incas nero 1 anno fa mostra
    Che Ficooo!!! i " portavoce " non vedono l' ora di votare con il PD la legge pro-finocchi- leccalecca..Strano credevo che fossero del m5s..quello del no euro / si reddito cittadinanza...stranooo!!
  • Gaetano L Utente certificato 1 anno fa mostra
    Lo scandalo è che questo buffone ancora non ha dato le dimissioni Fico Faccia di culo Dimettiti restituisci i soldi che hai rubato ai contribuenti e cominci a pagare il canone Parassita camorrista
    • Fra cachio da Velletri 1 anno fa mostra
      P.iD.occhio ...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus