#IlPdRisponde

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

risposte_pd.jpg

Le prime risposte dei parlamentari del pd alla richiesta di una rosa di nomi per la presidenza della Repubblica sono arrivate. Si riportano in modo integrale le mail relative a "Lettera ai parlamentari PD per i candidati alla presidenza della Repubblica" ringraziandoli per l'attenzione.

Civati Giuseppe: Caro Beppe, caro Gianroberto, ho scritto questa lettera al gruppo del Pd. La condivido anche con voi.

Esposito Stefano: Vai a zappare la vigna caro Beppe

Mineo Corradino: Qualora ci fosse una significativa convergenza, fin dalla prima votazione sosterrei Romano Prodi. Cordialmente

Monaco Franco: Cari Grillo e Casaleggio, non ho difficoltà a comunicare a voi, come ho sempre fatto in pubblico e in privato, che la mia preferenza va a Romano Prodi e che spero di avere modo di proporlo anche al mio partito. A mio avviso, Prodi è un galantuomo e soprattutto è la personalità più autorevole e con il più elevato standing internazionale di cui dispone il nostro paese. Sono d'accordo sulla circostanza che, delle candidature, si dovrebbe potere discutere con trasparenza in pubblico. Tuttavia, non vogliatemene, non capisco perché i vostri rappresentanti in parlamento si sottraggano al confronto con la delegazione del PD.

Rampi Roberto: Rispondo a voi come a tutti i cittadini che mi scrivono.
Anche se mi domando il senso di questa vostra iniziativa che avrebbe un senso diverso se fosse venuta dai colleghi parlamentari grandi elettori. Io credo che non abbia senso una mia indicazione individuale, ne' un voto che non mi è chiaro a chi sarebbe aperto viste le regole con cui è possibile votare sul sito del Movimento. Penso che una delegazione del Movimento dovrebbe partecipare come sempre in passato agli incontri con il PD. Da questi momenti di confronti di certo emergeranno dei nomi che con maggior autorevolezza potranno essere sottoposti a un parere dei vostri militanti. Diversamente potreste raccogliere un orientamento come sto facendo sui nomi principali che circolano in queste ore.

Zampa Sandra: (1) Caro signor Grillo, caro dottor Casaleggio, ho avuto l'onore di lavorare con il Professor Prodi fin dai giorni della sua candidatura alla presidenza del consiglio nel 2006. Sono stata in seguito la sua portavoce. Ho conosciuto la sua fatica e il suo impegno per l'Italia, per ridurre le disuguaglianze, per creare lavoro e crescita, per riformare, migliorandolo, il paese. So quanto è stimato e conosciuto all'estero. Conosco la sua onestà e la sua autonomia dai poteri. Il suo rispetto per le istituzioni. Che vuole che le risponda? Per me è Prodi. Cordiali saluti
(2) Ad integrazione della precedente preciso di non avere informato il professor Prodi della mia proposta relativa al suo nome. Come è noto il Professore, per parte sua, desidera essere lasciato fuori dalla partita del Colle. Ho accolto l'invito da voi rivolto ai parlamentari del Pd nella convinzione che sia corretto coinvolgere tutte le forze politiche presenti in Parlamento nella elezione del presidente della repubblica e che debba essere accolta la vostra richiesta di partecipare alla dinamica democratica. Rinnovo i saluti

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • notturno 2 anni fa
    Ho intravisto un cartello arrugginito fra la vegetazione, lungo il percorso del treno M5*: si leggeva ancora "Cassandra Crossing". Ma chi vi ferma a voi!? (A)
    • Saluti dal Parnaso 2 anni fa mostra
      Se poi non vi liberate di Stirner e della Bellandi, il treno deraglia prima del ponte.
  • Mattia 2 anni fa
    Finalmente si rivedono un po' di imbecilli piddini... Almeno ci divertiamo un po'... Di indole sono non-violento ma comprendo moltissimo l incazzatura dei nostri attivisti a Roma,davanti a striscianti come rizzetto farebbe fatica anche ghandi a stare calmo...poi sentire quel parassita rispondere alla giornalista che gli domanda perché il suo gesto capita "casualmente " a ridosso Dell elezione del Pdr; "non c'entra nulla".. Madoooooooooooooooooooo Dai invictus (sto pseudonimo mi piace da matti) spara qualche altra tua massima che mi tiri un po' su...intanto vedo con piacere che le tue ditine scrivono qui , (e contribuisci ad aumentare gli ingressi nel blog, fantastico...) e non in un blog per strateghi della real politique. Sei mitico! Ragazzi forza e coraggio, era da mettere in conto che si sarebbero venduti in una buona dose!!! Alle prossime politiche, VINCOLO DI MANDATO! Vedrete che ci penseranno prima di vendere il culo!
    • Invictus73 2 anni fa mostra
      Quali massime ti dovrei scrivere? Basta usare un po' di buonsenso, ma vedo che latita parecchio in molti degli invasati. Quanto al blog, se i banner sono in CPM sicuramente qualche soldo se lo beccherà da me Casaleggio, altrimenti se sono CPC nisba, perché io sono poco avvezzo (essendo del ramo) a cliccare pubblicità a go-go (e trovo anche poco costruttivo avere riempito il blog con questi mezzucci). Detto questo ho appena letto un'intervista di Tancredi su Repubblica (eh sì, giornalaccio...infatti ci capito perché tocca leggere pure la concorrenza e non solo Il Fatto Quotidiano) e non mi sembra che dica niente di così grave. Tra l'altro questi potrebbero essere definiti al più "traditori" se appoggiassero in toto il governo Renzi, cosa che al momento non sembrano intenzionati a fare. Che altro ti devo dire. E' stata una brillante mossa strategica quella di non andare al Nazareno a rendere ridicolo Renzi sottoponendogli dei nomi come Rodotà o Zagrebelsky? E già che ci siamo, come si domanda qualcuno che è intervenuto nella pagina di quel "fenomeno" di Nick ilNero, come mai c'è chi le regole le può piegare a suo piacimento come Beppe (vedi la lettera mandata ai parlamentari Pd...non decisa dalla rete) e altri no? Che poi, senza disquisire sempre e solo su questa benedetta elezione, io ancora devo digerire il cambio radicale sul discorso Euro. Per secoli si è detto che si sarebbe fatto un referendum pro o contro, con esperti che spiegavano le due posizioni e poi i cittadini avrebbero deciso. Ora, giusto per cavalcare la protesta leghista (Salvini ci sta fregando un po' troppi voti...hai notato?), si dice apertamente che il M5S è contro l'Euro. Come mai questo cambio? Me lo potresti spiegare? Se vuoi continuo con altre piccole (o grandi) contraddizioni, ma non vorrei rovinarvi l'ebrezza di questa sera, dove si grida vendetta nei confronti di persone che escono dal M5S senza domandarsi il perché di questi gesti...che non sono i primi.
  • amoreallestelle .., roma.. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Dai nemici mi guardo io,dai servi gandhiani di Beppe ci guardi Iddio
  • David Z. Utente certificato 2 anni fa
    E vabbè signori miei ci abbiamo provato sono irrecuperabili meglio provare a imboccarli noi con qualche nome di rilievi
    • Mario 2 anni fa mostra
      Ci avete provato a fare cosa??? ...a nn fare un cavolo, come al solito. Siete I N U T I L I .
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 2 anni fa mostra
    Per un secondo poniamo il caso che i dissidenti abbiano ragione. Se il M5 perde pezzi è anche colpa della disorganizzazione che c'è nel movimento (chi comanda? chi detta la linea politica? la base? gli eletti? Beppe? Casaleggio? gli iscritti al M5S?) e la mancanza di una evidente linea politica (ripeto "politica") che ci faccia aumentare i consensi anziché perderli. Inoltre ancora non abbiamo un nome da proporre per la presidenza della Repubblica. Sto sognando le quirinarie! Nel 2013 abbiamo messo in crisi il PD. Quelli volevano Amato o Marini come PdR, mentre noi e la base del PD volevamo Rodotà. Allora sì che abbiamo fatto un bel figurone! Tant'è che il PD andò in tilt e Bersani dovette salire sul Quirinale per pregare Napolitano. E adesso? Non riusciamo nemmeno a proporre un nome! Secondo me dovevamo andare al Nazareno, con una bella diretta streaming. Allora sì che dopo potevamo sbugiardare il nipotino del nano, quel tale renzi con le sue promesse da marinaio, un losco personaggio manovrato da un frodatore fiscale con tanto di condanna definitiva. Ma è possibile che siamo costretti a fare la figura dei fessi ogni che c'è una decisione importante da prendere? Dobbiamo essere più propositivi del PD e saperne dieci più del diavolo!
    • Invictus73 2 anni fa mostra
      Condivido tutto quello che dici, ma purtroppo nel blog non mi sembra che abbondino fini strateghi, quindi ho paura che il tuo intervento sarà semplicemente ignorato (o criticato).
  • giovanni c. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Movimento 5 Stalle... chiudete la stalla dopo che sono scappati i buoi... attenzione !!! non sempre quelli che vanno via sono peggiori di quelli che rimangono... bisognerebbe concentrarsi sul perchè vanno via non su quanto siano delle "merde" per il fatto che vadano via... ma l'emotività vince sulla ragione in menti poco abituate alla democrazia... coraggio ragazzi non demoralizzatevi e tenete duro anche se faranno di tutto per distruggervi tutti i poteri forti con i loro servi al seguito... naturalmente mi rivolgo soprattutto alla parte sana del M5S quella democratica e antifascista non ai giacobini che dimenticano il fatto che anche Robespierre finì alla ghigliottina...datevi una rilassata...
  • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
    SUL BLOG, QUESTA SERA, ABBIAMO PIU' "SORCI" PD CHE GRILLINI
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 2 anni fa
      Anche in parlamento, a quanto pare...
    • Invictus73 2 anni fa mostra
      Io le poche volte che torno su questo blog vedo sempre il tuo nome tra le "sentinelle". Secondo me sei uno dei capoccia del team comunicazione, in poche parole uno di quelli da "ringraziare" se il M5S ha perso, dall'exploit delle politiche 2013 una valanga di voti...e credimi, rischierà di perderne tanti altri se non cambiano le cose. Ma chi sei, l'ineffabile Crimi? Il brillante Sibilia? La coriacea Lombardi? Ecco, ho nominato tre fedelissimi che io, da semplice elettore M5S, non vorrei più vedere in un futuro parlamento...perché, IMHO, questi sono incapaci esattamente come molti di quelli che sono fuoriusciti dal movimento.
  • Invictus73 2 anni fa mostra
    Sono contento di leggere che i contestatori dei "traditori" (chiamiamoli così per convenienza, anche se non sappiamo al momento i motivi esatti che li hanno spinti ad abbandonare il M5S) siano stati identificati dalle forze dell'ordine. Ai fan invasati che non hanno un briciolo di intelligenza, purtroppo diversi a forza di leggere i commenti, ricordo che le minacce fisiche nei confronti di semplici persone che stanno andando ad un incontro per discutere dell'elezione del prossimo PdR è quanto di più sbagliato si possa fare, perché tale atteggiamento verrà sicuramente utilizzato a discredito dello stesso M5S. Ce li avete i neuroni funzionanti e sapete come funzionano queste cose, soprattutto in un paese dove la stampa è (giustamente) criticata per essere di parte? Bene, allora perché dare adito ad ulteriori polemiche? Non sarebbe meglio concentrarsi sui nomi da votare per mettere in crisi il binomio Renzusconi? No, invece l'importante è insultare i fuoriusciti, pensare a come fare in modo, la prossima volta, che tutti facciano il volere di uno solo...sempre, in maniera acritica. Ma così funzionano le dittature, non le democrazie. Studiate la storia, accendete il cervello e se qualche volta il M5S sbaglia...siate in grado di criticare costruttivamente, perché nessuno è perfetto.
  • Beppe Casadileggio 2 anni fa mostra
    GRILLO & CASALEGGIO CIALTRONI E TRUFFATORI, RESTITUITE I SOLDI !
  • Beppe Casadileggio 2 anni fa mostra
    Beppe sei nullità, hai preso in giro milioni di italiani. Casaleggio dovresti solo tornare nelle fogne dalle quali provieni.
  • pierangelo albertini Utente certificato 2 anni fa
    Proporrei per le prossime elezioni che si faccia firmare un contratto ai nuovi candidati: se cambi idea ti dimetti da parlamentare altrimenti paghi 500.000 euro di penale da devolvere alle piccole e medie . Ai traditori...Tanto eravate nulla e nulla tornerete... schifosi
    • Invictus73 2 anni fa
      Io a Villa Borghese non sono mai andato e non punto nemmeno ad andarci in futuro, se la cosa ti può in qualche modo rasserenare. Se sei in grado di rispondere alle mie osservazioni in maniera NON banale fallo, altrimenti zitto e mosca.
    • pierangelo albertini Utente certificato 2 anni fa
      di la verità sei ......vero? e cerchi qualcuno che ti senti solo ...vero?... poverino vai a villa borghese..li qualcuno lo trovi...auguri
    • Invictus73 2 anni fa
      Immagino che tu ti riferisca a me, dato che c'era un mio intervento che è magicamente scomparso. Comunque vedo che almeno una cosa l'hai capita, ovvero che io faccio (giustamente) la morale perché qui latita un poco. Quanto al Pd per me dovrebbe essere annientato politicamente, ma vedo che il M5S, al quale ho dato il mio voto più di una volta, sta faticando non poco nell'impresa. D'altronde è normale che un successo così plateale abbia portato con se una selva di fan sfegatati che ha scarse capacità di analisi politica seria. Domandati come mai, se il M5S non sbaglia mai un colpo, dopo l'exploit del 2013 le elezioni hanno visto sempre un certo ridimensionamento dei voti. Come vuoi governare l'Italia, un giorno, se i voti li perdi al posto di guadagnarli? Spiegamelo perché sono molto curioso sulla risposta. Quanto al parlamentare senza vincolo di mandato inizia a ragionare se quella che vuoi è una dittatura mascherata, oppure se uno è libero di decidere secondo coscienza, una volta eletto. Coraggio, fai lavorare quei neuroni...
    • pierangelo albertini Utente certificato 2 anni fa
      Senti perchè non scrivi al pd le tue idee e vai a fare lo stratega politico da quattro soldi da quelle parti? non ci serve la tua morale
    • Invictus73 2 anni fa mostra
      Ma genialoidi che non siete altro, lo sapete come si esercita la funzione di parlamentare? Senza vincolo di mandato, perché altrimenti si rischierebbe sempre e comunque la situazione che si critica tanto nel Pd o nel Pdl, ovvero che i loro parlamentari fanno unicamente quello che decide una persona, il capo. Ragionate prima di postare del nonsense sul blog? Chi va via ha le sue ragioni. Magari sono dei "traditori", magari non si riconoscono più nel M5S...magari qualcosa del M5S non è più come indicato in precedenza. In fondo ci sono parecchi aspetti che, secondo me, andrebbero discussi in maniera più approfondita. Al posto di parlare di chi va via, di offenderli, di sputargli...perché non pensate a come fare per stanare Renzi, che altrimenti eleggerà un suo "uomo" in combutta con il frodatore seriale suo padre putativo? Ma ho paura che questi siano discorsi troppo difficili da comprendere per gli ultrà, quegli ultrà che infestano tutti i partiti e che, purtroppo, sono ben presenti anche nel M5S. Per quanto mi riguarda meglio un dissidente con il cervello, che un ultrà che ripete pedissequamente i mantra esposti, senza manco ragionare sulle situazioni che si pongono in essere nello scenario politico, nazionale ed internazionale. Detto questo voglio proprio vedere come potrà uscire dall'angolo il M5S, con le quirinarie all'ultimo secondo utile (o inutile...se i giochi sono già fatti).
  • Invictus73 2 anni fa mostra
    Ma che senso ha insultare, sputare ai parlamentari che oggi hanno deciso di abbandonare il M5S? Che senso aveva pure le altre volte? Voglio dire che, se non si possono sapere fino in fondo tutte le ragioni che hanno spinto a questo gesto, perché perdere del tempo su chi vuole andare via? Magari lo avranno fatto per i soldi, o forse perché alcuni si sentono con le mani troppo legate dal direttorio o da Beppe in persona. Io mi concentrerei più sul presente, su quello che possono fare i parlamentari rimasti, perché tra poco scatta la votazione per eleggere il nuovo presidente della repubblica e mi pare che il M5S sia molto indeciso sul da farsi. Lo dico per l'ennesima volta...io, come altri simpatizzanti, sono deluso da questo tergiversare spesso inconcludente (o che sembra tale). Perché non si sono portati dei nomi al cospetto di Renzi, dei nomi validi (tipo Rodotà, Zagrebelsky), per poi registrare in diretta streaming la sua arrampicata sugli specchi per non votarli? Si poteva mettere Renzi in un angolo, invece in quell'angolo c'è finito di nuovo il M5S. Non c'è che dire, dei fini strateghi tirano i fili da molto tempo, infatti si sono visti i risultati nelle tornate elettorali. Dopo l'apoteosi delle politiche 2013 uno scivolone dietro l'altro. Vinciamo poi? Inizio a non crederci più, perché diverse persone preferiscono stare a casa per protesta, piuttosto che votare M5S. Possibile che non si debba mai fare un poco di autocritica? Va sempre bene tutto? E gli inetti? Sono solo quelli che vanno via? Oppure dobbiamo anche stare attenti agli scivoloni (me ne ricordo diversi) che fanno i cosiddetti fedelissimi? A volte gli scivoloni li può fare pure Beppe. Nessuno è perfetto, nessuno. Spero solo che non siamo troppo in ritardo per cambiare davvero verso a questo paese (non come intende il buffone di Rignano). Ma bisogna essere più costruttivi, che distruttivi.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 2 anni fa mostra
      Io la vedo come te. La politica, da Machiavelli in poi, è composta da idee, ideali e soprattutto strategie. Qui nel M5S sembriamo totalmente disorientati. Dal 2013 fino adesso non ne abbiamo azzeccato una. Ad esempio potevamo fare la legge elettorale con il PD, ma gli "ordini" dall'alto ce lo hanno impedito. Tant'è che indirettamente abbiamo aiutato il nano alla sua resurrezione nonostante noi lo avevamo buttato fuori dal Senato dopo la condanna definitiva per frode fiscale. Quando ci abbiamo riprovati a incontrare renzi, era ormai troppo tardi. Conoscendo bene il sistema italiano, le istituzioni richiedono un minimo di collaborazione tra le varie forze politiche. È inutile fare i duri e puri quando poi non riusciamo neanche a realizzare un millesimo del nostro programma. Il movimento assomiglia a un malato di autismo. Non a caso ormai la gente preferisce proprio non votare anziché votare il M5S. Nemmeno di noi si fidano ormai. E questo è molto triste!
    • Invictus73 2 anni fa mostra
      Ovviamente non hai capito niente del mio discorso. Avevo scritto una risposta piuttosto dettagliata, ma grazie al "perfetto" funzionamento del blog se l'è mangiata, quindi ti chiedo il favore di leggere di nuovo quello che ho scritto e capire il concetto...ce la puoi fare, coraggio.
    • Rita L. Utente certificato 2 anni fa mostra
      ma cosa dici! pensi davvero che se proponiamo dei nomi il partito unico ce li vota? Li bruciamo e basta, come la volta scorsa. Hanno forse eletto rodotà...? ti è sembrato?
  • marine le cazz 2 anni fa mostra
    dovevano tutto al Duce ! chi erano senza di Lui ? questa è la gratitudine ? han fatto bene a sputarli ! solo per i soldi !! pubblichiamo i loro nomi... ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ abbiamo trasmesso: piccola rassegna della Vandea ..... con un pizzico di Stalin
    • Rita L. Utente certificato 2 anni fa mostra
      tira l'acqua che galleggi, str..zo.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    caro Beppe... mandiamo via TINAZZI e co...e facciamo eleggere 34 TRADITORI ???.... non ti sembra che ci sia qualcosa di SBAGLIATO nelle selezione dei CANDIDATI del M5S ???... credevo, ed avrei preferito, che FOSSERO STATI SCELTI dal BLOG i FEDELISSIMI degni di essere PORTAVOCE del M5S... e sul BLOG c'erano PERSONE VALIDISSIME...
    • Rita L. Utente certificato 2 anni fa
      siii, bono tinazzi, davvero! Lasciamo perdere, va..
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      Evita di parlare di ciò che non sai o che credi di sapere; credere di sapere non è sapere. Ciao
    • enzo non penzo 2 anni fa mostra
      ma i fedelissimi a che/chi?
  • Primo Dissidente 2 anni fa mostra
    Ve l'avevo detto, grillini! ... Ve l'avevo detto già in tempi non sospetti che il blog era morto per vile tradimento che "uno vale uno" vale i due che tu rispetti che il movimento era dei guru anale godimento che lo staff incarnava censure meretrici che, per soldi, dei pedofili conniventi erano diventati vostri veri-falsi amici giungendo a voi provenienti dai con'venti che chiudere gli occhi ... http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-2625956-C-6.html
  • Gino B. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Beppe mi hai deluso.....ma come,non dovevate aprire il parlamento come una scatoletta di tonno?
    • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa mostra
      A me invece hanno deluso gli italiani ,quelli che votando pd non hanno dato modo che il movimento potesse governare.
    • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa mostra
      non ascolti mai le sedute, su radio radicale ad esempio? non credo.
  • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
    Provate a contare gli uomini di scorta... https://www.youtube.com/watch?v=ARlgIvtwYeE&feature=youtu.be ‪#‎rizzetto‬ non è riuscito ad entrare al Nazareno è dovuto fuggire all'indignazione dei cittadini. https://www.facebook.com/video.php?v=848078048564811&pnref=story
    • Mahacazzarabellanda 2 anni fa mostra
      tipica azione squadrista, cos'è avete accantonato ghandi ad uso interno?
  • Giuseppe Loguercio 2 anni fa mostra
    Egregi colleghi del M5S ho letto attentamente diversi Vs commenti, ne deduco quanto segue: a)che durante la costruzione della città di Babele le idee erano milto più chiare delle Vostre. b)usando una metafora molto sugnificativa nella mia zona,che potrebbe sembrare di contenuto sessista (ma non lo è affatto): " In luna di miele, alla sposa di Brezza (piccolo centro urbani), sè era duro gli faceva male, sè era moscio non gli piaceva".
  • adriano 2 anni fa
    Prima ancora di venire sul blog, oggi pomeriggio ascoltando la radio, ho sentito uno dei fuoriusciti intervistato diceva, che non si riconosceva nel modo di portare avanti le quirinarie, che era giusto come avevamo fatto l'altra volta e bla bla bla... poi subito dopo ha affermato che sarebbero andati al Nazareno per le consultazioni. MA BRUTTA MERDA, chi hai consultato dei tuoi elettori per decidere di andare al Nazareno? Come puoi raccontere simili balle? Se tu fossi coerente come dici, avresti dovuto sentire cosa ne pensavano quelli che ti hanno eletto!! Siete veramente degli schifosi esseri, venduti ad un ciarlatano.
    • Henry Cotton 2 anni fa mostra
      ma che azz dici...non si capisce un cazzo imbecille
  • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
    LA STORIA SI RIPETE: LA PRIMA COME TRAGEDIA, LA SECONDA PURE Vi furono periodi storici, giunti alla fine del loro nefasto ciclo, che videro donne artefici di quel ciclo, coperte di sputi, botte e rasate a zero. Videro uomini, colpevoli di partecipazione a quel ciclo, che dopo una sana e meritata bastonatura furono appoggiati ad un muro e passati per le armi. Non sono tormentato dall'idea di apparire un uomo di "buon gusto", quindi spero di vivere abbastanza per vedere traditori e traditrici fare quella fine. LA STORIA SI RIPETE!
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      Ha ragione Manuela! Cos'é la gratitudine se non la constatazione di avere assunto un debito nei confronti di qualcuno? A nessuno piace il debito, ragion per cui chi fa un'azione aspettandosi gratitudine non fa altro che istillare l'avversione. Fai senza aspettarti nulla; anzi precisa che ciò che hai fatto lo hai fatto esclusivamente per il piacere tuo e sarai salvo dall'astio della gratitudine; forse...
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      @rita non esiste un'unità di misura per la "grettitudine" ...è questo il problema ^_^
    • Rita L. Utente certificato 2 anni fa
      manuela la tua frase mi ha molto colpito... che la gratitudine generi il rancore, intendo. Solo negli animi delle persone grette, credo! Anzi, spero..
    • pierroberto 2 anni fa mostra
      siete uno più stronzo dell'altro/a nonchè fascisti di merda
    • Roberto C. Utente certificato 2 anni fa
      Io sono piu' ambizioso , spero di poter vivere abbastanza ed essere tra i fortunati che potranno bendare queste merde , potendogli sussurrare che mirero' alle gambe. Conigli circondati da guardie del corpo , piccoli sudici vermi.
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      è proprio la gratitudine a generare il rancore Patty
    • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
      Sarei curiosa di sapere cosa facevano per campare i traditori del movimento prima di essere eletti. Immagino fossero dei morti di fame e loro cosa fanno? Invece di essere grati e fedeli a Grillo che ha dato loro una grande opportunità, gli voltano le spalle per un piatto di lenticchie. Si meritano la forca!
  • marina s. 2 anni fa
    Con calma e distensione, leggete qua: http://www.repubblica.it/politica/2015/01/27/news/m5s_ecco_i_dieci_fuoriusciti-105876380/ Fra le tante, c'è: "Noi vogliamo rispondere al mandato che i cittadini ci hanno dato, vogliamo evitare che un despota per difendere i suoi interessi possa ricattare deputati liberi". Ora, l'identità del " despota" appare chiara (credo sia Casaleggio), ma gli interessi da difendere? Le accuse sono pesanti
    • mario 2 anni fa mostra
      E meno male che ti poni qualche dubbio almeno tu.... Qui tutti si lamentano della repressione che esiste nel blog, ma non vogliono neppure pensare che ci sia, parallelamente, una repressione attuata sul gruppo parlamentare.... E' troppo comodo pensare che chi avanza critiche è un troll pagato dal Pd.... e chi esce dal movimento lo fa solo per i soldi.... mi sa che l'ossessione del denaro ce l'hanno proprio i duri e puri del movimento :( Riguardo poi agli "interessi" dei Padroni (sono due, non uno) ti stupisci ??
    • savi s. Utente certificato 2 anni fa
      Identificati
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ma quali cazzo sarebbero poi, gli interessi di Casaleggio?? (del quale, tra l'altro m'importa poco, come (orrore) m'importa poco di Beppone, nel senso che non ho mai identificato il M5S con essi, benchè a molti faccia comodo farlo pensare)Non alzino la solita cortina fumogena per nascondersi: un traditore, è un traditore, punto......
  • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
    A parte la risposta demenziale di Esposito che ci conferma (se mai ce ne fosse bisogno) la sua scarsa competenza, dal resto delle risposte si evince prima di tutto che una VERA fronda dissidente nel PD non esiste. Ci segnalano Prodi solo per il loro interesse ad acquisire posizioni contro Renzi... Fatevela da soli la guerriglia interna, non siete credibili nemmeno per un secondo
    • savi s. Utente certificato 2 anni fa
      No.....il tuo (mi perdoni se nn le do del lei)
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      offesa per Esposito??? ma chi lo ascolta Esposito? anche nel suo partito lo usano solo per i lavori sporchi come l'appoggio al tav e sulle preferenze https://www.youtube.com/watch?v=fYN3_PvV93c&feature=youtu.be @savi ??? candidarmi a cosa??? è il tuo primo pensiero la poltrona? ^_^
    • savi s. Utente certificato 2 anni fa
      Mi auguro ke nn ti canditerai. ? Se non dopo aver messo pegno al tuo patrimonio come risarcimento al m5s per il tuo futuro tradimento.tu uno straccio del pavimento nn l hai visto manco nei film
    • marina s. 2 anni fa
      Io non ci evinco proprio niente: sono troppo pochi e quindi statisticamente irrilevanti per poter definire una tendenza.
    • marina s. 2 anni fa
      Infatti, gli avete detto di tutto e di più e ora fate gli offesi per un" vai a zappare la vigna?
    • Il Docente 2 anni fa mostra
      Ma dai manuelita...esposito...sono battute che beppe fa come respira, da anni! Su su su...
  • C.E. (disoccupato italiano) 2 anni fa mostra
    All'uscita del primo dissidente, mi son detto: “Ok, non importa ce ne stanno tanti altri, né siamo tanti e contiamo ancora, possiamo dire la nostra; si sa, le mele marce stanno ovunque persino nel PD”. Ma dopo tante uscite mi viene da pensare, e non credo di essere l'unico: “Ok, adesso si che non contiamo più un cazzo e tra non molto, conteremo ancora meno”. Evviva i Dissidenti. Grazie per il contributo che avete dato al Movimento e alla Nazione intera. Adesso che starete a sorseggiare il caffé insieme a Renzi e a Berlusconi (pagato con i soldi degli italiani), chissà che saporè avrà la scura bevanda. Io spero che il sapore di quel caffé sia amaro, amaro come l'amarezza che noi semplici elettori ci portiamo dentro per il vostro irresponsabile comportamento. Evviva i Dissidenti. Loro si che sono gente tutta d'un pezzo e con spirito di sacrificio.
  • C.E. (disoccupato italiano) 2 anni fa mostra
    O.T. Volevo condividere con voi ancora una volta questo mio umilissimo pensiero, di libero cittadino ed elettore del M5S. Ringrazio di cuore, chi (da perfetto sconosciuto, diventato politico e parlamentare grazie a Grillo), dopo aver viaggiato in prima classe (con un biglietto quasi gratis regalatogli da Beppe e dal suo Movimento di Liberi Cittadini) sul binario dell'onesta e della cieca obbedienza ai dettami e allo spirito di sacrificio del Movimento stesso, fottendosene altamente dei 6 milioni di elettori che speravano in qualcosa di buono, e di chi come me è disperato e pronto ad infilare la testa in mezzo al cappio in qualsiasi momento (pur di alleviare le proprie sofferenze), prende i propri bagagli, il proprio stipendio (pagato da noi italiani) e da un bel calcio in culo a noi poveri coglioni che stiamo ancora qui a sperare (e a credere) che qualcosa di buono e di utile si possa fare. Sapete, tempo fa, quando il Movimento stava appena cominciando a muovere i primi passi nella scena Politica Italiana, qualche giornalista, (per lo più “vecchi volponi” che le hanno viste di cotte e di crude nel nostro Bel Paese) lo dicevano che non appena un “verginello” avesse attraversato le porte del potere, avrebbe subito come una sorte di mutazione genetica, ritrovandosi all'improvviso dall'altra parte, sverginato e pronto a tutto. Io non ci volevo credere, pensavo che questa cosa al Movimento non sarebbe mai accaduta. Avevo riposto in VOI tutte le mie speranze di cittadino italiano, in difficoltà e in cerca di aiuto e di giustizia sociale. Adesso a distanza di qualche anno e con un Movimento in lenta ma inarrestabile decomposizione, cosa ne sarà di me e di altri 6 milioni di cittadini disperati? Chi potrà mai aiutarci! A quali Santi dovremmo mai rivolgerci pur di poter sbarcare il lunario!   “Un popolo di cialtroni e di miserabili, buoni solo a curare il proprio orticello di casa, non potrà mai generare degli stinchi di santo”. Beppe facciamocene una ragione e Vaffanculo
    • C.E. (disoccupato italiano) 2 anni fa mostra
      E adesso dovremmo pure stare qui a preoccuparci di chi sarà il Presidente di questa Repubblica di m _ _ _ _. Ma andate a c _ _ _ _ _ tutti.
  • Raffaele Trapasso Utente certificato 2 anni fa mostra
    Complimenti. Siete diventati un piccolo partito. Resterete in 5
    • lailes lorenzale Utente certificato 2 anni fa mostra
      infatti si chiama movimento 5 stelle...
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa mostra
      meglio 5 onesti e capaci che una moltitudine di ladri e mignotte
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus