Niente cartelle Equitalia per chi ha crediti con lo Stato #GrazieM5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
cartelle_equitalia.jpg

"E' stato approvato il nostro emendamento per bloccare le cartelle del fisco a fronte di crediti verso la Pubblica Amministrazione. Chi è imprenditore sa che si tratta di una importante boccata d’ossigeno soprattutto per le PMI tartassate dal Fisco e asfissiate dai crediti non pagati dalle Pubbliche amministrazioni. Per il 2014 quindi le cartelle esattoriali a carico del contribuente che al tempo stesso vanta un credito di importo pari o superiore nei confronti della Pubblica Amministrazione sono quindi sospese! Si traduce in realtà un nostro vecchio Ordine del giorno che aveva già raccolto consensi plebiscitari dall’aula della Camera, mettendo il governo con le spalle al muro. Ora vigileremo affinché Ministero dell'Economia e quello dello Sviluppo Economico non tardino a emanare il decreto attuativo che, entro 90 giorni dall’approvazione del provvedimento, dovrà dare concretezza a un altro risultato ottenuto dal M5S in favore delle piccole e medie imprese." M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Emanuele S. Utente certificato 3 anni fa
    Sono un piccolo imprenditore, che dire se non: "Grazie ragazzi!!"
  • franco . Utente certificato 3 anni fa
    GRAZIE A TUTTI I PARLAMENTARI E GLI ATTIVISTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE. RAGAZZI SIETE-SIAMO GRANDI. SE CONTINUEREMO COSI' LA GENTE SI CAPIRA' CHE SIAMO CON LORO E FACCIAMO PER LA GENTE. AL PROSSIMO GIRO ELETTORALE VINCIAMO NOI!!!!!
  • Pino Ceschini 3 anni fa
    BRAVI !!! Ora riprendete la battaglia contro F35 e missioni militari inutili (o utili solo ad USA ed Israele) Grazie
    • stefano b. Utente certificato 3 anni fa
      ai ragione oltre a costare miliardi ,sono dei colabrodo volanti ,come afferma il pentagono.sarebbe più utile aquistare dei canadeir antincendio contro gli incendi che devastano stò povero disastrato paese.e le guerre lasciamo che se le facciano gli altri.di guerre ne abbiamo già tra di noi politicamente parlando.......saluto
    • DAVIDE G. Utente certificato 3 anni fa
      sicuramente tu sei uno di quelli che si fuma i cannoni dalla mattina alla sera..Se abbiamo delle forze armate è giusto che rimangano al passo tecnologico come sono in tutti gli altri paesi e se non ti sta bene vai a votare per rifondazione comunista
  • ROCCO PRESTIPINO Utente certificato 3 anni fa
    ... GRAZIE DI CUORE PER TUTTO ...UN FRATERNO ABBRACCIO...!!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Il fatto che i media del mainstream nazionale preferiscano parlare di FUFFA (armi di distrazione di massa) anziché di questo emendamento che è CONCRETAMENTE UTILE ALL'ECONOMIA REALE (e quindi, direttamente o indirettamente, a tutti noi onesti cittadini) la dice lunga: se la gente non sa, se non si crea l'aspettativa, se l'attenzione della pubblica opinione resta pressoché nulla... ...quasi nessuno si potrà indignare in caso di scippo al momento dell'emanazione del DECRETO ATTUATIVO. Grazie Cittadini rappresentanti del M5S: siete sempre più bravi, oltre che onesti e limpidi. Ma ora bisogna FARE RUMORE e VIGILARE!
  • massimiliano z. Utente certificato 3 anni fa
    M5S... dalla parte del popolo. StravinciamoNOI Renzi / Berlusconi : un insulto alle menti minimamente pensanti. Ora continuiamo a diffondere ancor di più in TV, smascheriamo i servi!
  • Antonino O. Utente certificato 3 anni fa
    G R A Z I E , io ero disperato e .. ora ci conto davvero ... Che Dio Vi benedica
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    GRAZIE ONOREVOLI PORTAVOCE IL Movimento Cinque Stelle non è un partito politico: E' UN CAMMINO, UNA DIREZIONE, UN MOVIMENTO DI CITTADINI PARTITO PER OTTENERE L'AFFERMAZIONE DI UNA NAZIONE ONESTA W IL M5S GRAZIE BEPPE
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus