#MatteoBrambillaSindaco di Napoli

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Matteo Brambilla, candidato sindaco M5S Napoli

Ciao a tutti, sono Matteo Brambilla il candidato Sindaco di Napoli per il MoVimento 5 Stelle.
Volevo ringraziare tutti per il sostegno per quella che è la sfida più importante e più bella della mia vita.
Ho 46 anni e sono un ingegnere meccanico e lavoro come progettista in una società di servizi. Il mio accento non lascia adito ad equivoci: sono nato a Monza, in provincia di Milano; nel 2006 ho voluto trasferirmi a Napoli dove ho sposato Teresa e dove ho deciso di vivere per il resto della mia vita.
Nel 2008 insieme a tanti cittadini mi sono opposto alla realizzazione di una discarica nel “Parco metropolitano delle colline”, uno dei pochi polmoni verdi rimasti nella città. Una vera follia.

Nella mia vita mi sono sempre occupato di temi come la sostenibilità ambientale, il risparmio energetico, i rifiuti. Ho vissuto sulla mia pelle l’emergenza del 2008 voluta dalla malapolitica.
Noi invece vogliamo una città a misura d’uomo, dove i cittadini possano spostare facilmente con i mezzi pubblici ma, sopratutto, dove ogni cittadino deve vivere dignitosamente. Ed una amministrazione a 5 stelle lo può garantire.
Si possono creare opportunità di impresa e di lavoro nei settori del turismo, dei servizi, del sociale.

Come diceva il grande Totò “ogni limite ha la sua pazienza” ed io il mio limite l'ho superato da troppo tempo.
Ho visto e conosciuto tanti ragazzi che sono stati costretti a lasciare la loro città perché qui non vedevano un futuro per loro e per le proprie famiglie. Insieme daremo loro la possibilità di tornare ed insieme scriveremo una nuova storia per la nostra città.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Il nome o il cognome non dice nulla...quello che conta è la materia grigia....e in Italia ce n'è sempre meno. Auguroni,per quello che hai detto ,sono convinto che sei una persona onesta...e questo è quello che conta contro una banda di ladri e di maiali!
  • lino cavanna 1 anno fa
    Io sono di Genova ma nutro per Napoli un affetto disperato e fortissimo. Napoli è senza ombra di dubbio una delle più belle città del Mondo, come l'Italia è uno dei paesi più belli del mondo. Dopo più di 70 anni di degrado e distruzione deve rialzarsi e ricollocarsi all'altezza che -senza alcuna retorica- le spetta. Mettiamocela tutta per un serio riscatto anche nazionale. Il Movimento 5 Stelle ci fornisce lo strumento per battere l'ignavia e la corruzione. Solo l'esempio ci potrà salvare!
  • Armalapace 1 anno fa
    Brambilla va bene...ma su matteo che faccio veramente fatica...sarà infantile..ma proprio Matteo?Mannaggia!!!!
  • eugenio rega Utente certificato 1 anno fa
    Brambilla a Napoli? Visto che Milano è "libera" troviamo un "Gennaro Esposito" ... da candidare! Nulla contro Brambilla ... ma pure Matteo!E che cazz!
    • john f. 1 anno fa
      Cumpà se si e Cosenz' pienza a Cosenz'. Nuie pensamm' a Napule. E' a capa che conta, no o 'nmm' , sament.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 1 anno fa
    in bocca al lupo!
  • Corallino 1 anno fa
    e a quelli del Partito Delinquenti che mettono l'accento sul cognome brianzolo e il tifo per la Juve, voglio ricordare il loro deputato Stefano ESPOSITO, che con quel cognome opera in Piemonte e nel Consiglio Comunale di ROMA (MAFIA) capitale ....
  • giuseppe satriano Utente certificato 1 anno fa
    L'unica cosa che non i piace di te è il nome ! In bocca al lupo, amico.
  • bruno p. Utente certificato 1 anno fa
    Evvai Matteo buon lavoro sperando che Napoli comprenda la risorsa che il M5S ha messo a disposizione tramite la tua persona.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 1 anno fa
    Bravo Brambilla, il fatto che sei del Nord non significa nulla, ti auguro buon lavoro. Sono anche io innamorato di Napoli e del popolo Napoletano, hanno solo bisogno di esempio , è un popolo che ha voglia di lavorare ed è istruito e laborioso, purtroppo si deve adattare a quello che ha, in questo momento ha molto poco. W M 5 * * * * *
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus