#ProgrammaLazio - Trasporti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di David Porrello

Il Lazio è una regione che comprende una grande metropoli come Roma e tanti piccoli comuni per la maggior parte con popolazione inferiore ai 5000 abitanti. Ciò fa sì che la mobilità di trasporto dei cittadini del Lazio sia soprattutto rivolta verso la capitale per molteplici e varie esigenze (studio, lavoro, cura, turismo, divertimento). Roma, inoltre, è sede del sesto scalo aeroportuale d’Europa che vede transitare ogni anno circa 45 milioni di passeggeri.

Anche la morfologia del territorio è molto varia e ciò rende impossibile attuare un modello basato su un’unica modalità di trasporto. Trasporto e mobilità, poi, non riguardano solo le persone ma anche le merci, tassello fondamentale per uno sviluppo economico regionale.

Le competenze che la regione ha in questo campo sono programmazione, pianificazione e coordinamento degli interventi nella rete viaria, la gestione di società di trasporti come COTRAL e LAZIOMAR, l’affidamento del trasporto regionale su ferro e la distribuzione del fondo statale ai comuni per il trasporto pubblico locale.
In questi anni la giunta Zingaretti non fatto nulla per migliorare la mobilità dei cittadini laziali.

Inaugurare qualche autobus o treno nuovo è servito solo a fare propaganda e per nulla a migliorare l’offerta dei servizi: i ritardi sono sempre all’ordine del giorno, le condizione di viaggio sono sempre paragonabili al trasporto di bestiame, le strade spesso sono impraticabili e insicure a causa della scarsissima manutenzione.
Occorre cambiare la marcia della mobilità laziale.

In primo luogo, va rafforzata l’intermodalità tra mezzo privato e mezzo pubblico, con il potenziamento del sistema ferroviario – per esempio, raddoppiando alcune linee che sono ancora a binario singolo - e rendendo Cotral un trasporto complementare e non concorrente al ferro. Per non parlare del telelavoro, la cui diffusione avrebbe inevitabili effetti positivi sulla domanda di mobilità. Democrazia è condivisione. Nei prossimi mesi raccoglieremo le vostre idee, proposte, suggerimenti.
Insieme governeremo il Lazio!


https://youtu.be/eZTS9xQBM1c

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • william balgera 3 mesi fa
    Condivido pienamente,avanti così David.
  • henri doms 3 mesi fa mostra
    Ciao Per tutte le persone oneste, responsabili e responsabili necessità di prestito Al fine di adempiere i suoi impegni a Risorse finanziarie per porre fine al blocco banche Rifiutando i tuoi file di domanda di credito, sono un esperto finanziario speciale in grado di prestare un prestito senza alcuna preoccupazione. Hai bisogno e con le condizioni che renderanno più facile per te e la vita. Prendiamo prestiti che vanno da 1 a 30 anni e A partire da € 1000 a € 100.000.000. il nostro tasso di interesse è del 3%. ignorante I tuoi utilizzi e trasferimenti sono assicurati da una banca per il Sicurezza della transazione. Per tutte le vostre richieste fatte Proposte relative ai tassi di interesse e pagamenti E saremo con il vostro aiuto per ulteriori informazioni, contattate l'indirizzo e-mail: henridomsoutlook.fr numero whatsapp: +33 6 44 66 07 46 al piacere di leggerti grazie
  • Fabio T. Utente certificato 3 mesi fa
    Credo molto nella petizione pro Gabanelli e per un suo ritorno in rai in un ruolo che le compete. Firmare significa mostrare un segno tangibile che il servizio pubblico deve essere degno di tale qualifica mentre è sotto agli occhi di tutti che la lottizzazione è da sempre l' obiettivo del potere per pilotare l' informazione . Ho firmato la petizione "Direttore generale della Rai: Io sto con Milena Gabanelli" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu? Ecco il link: https://www.change.org/p/direttore-generale-della-rai-io-sto-con-milena-gabanelli?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088 Fuori i partiti dalla rai ! Fuori i partiti dalla rai !
    • bertoldo223 3 mesi fa
      Bravo brodo, la Gallinelli era sponsorizzata dal mortadella, ogni ulteriore commento è superfluo. Ha fatto fuori Un incontrollabile giornalista come Paolo BARNARD co- fondatore e direttore di Report X 10 anni. Se vuoi veramente in RAI un'uomo libero e incontrollabile dal vero potere, che aleggia miglia sopra il teatrino della politica, dovresti caldeggiare il ritorno di Paolo Barnad, la Gabbanelli ha fatto qualche acuto per accreditarsi, agli occhi dell'opinione pubblica, da teleimbonitrice, ma stai tranquillo che non andrà mai veramente contro i pesci grossi della Plutocrazia. Comprendere quanto sopra è un'onere tuo.... Per me l'argomento termina qui.
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 3 mesi fa
    BUONA CONTINUAZIONE A TUTTI. IO STO CON CHIARA.
  • Luca C. 3 mesi fa mostra
    COME LA KASTA SI CONFEZIONA UN' ADEGUATA OPPOSIZIONE O L'ALTERNANZA DEI CAVOLI LORO, E' INEVITABILE CHE IL MOVIMENTO SI REGALI L'ORTODOSSIA DEI CAVOLI PROPRI? AD ESEMPIO FICO DOVREBBE ESSERE OUT (CON TUTTI QUELLI "IN APPARENZA" MESSI ALLA PORTA PER MOLTO MENO), MIGLIAIA DI ATTIVISTI NE DOVREBBERO RECLAMARE LA TESTINA. FICO SENZA BOLLINO NON E' NULLA E NON SPOSTA DI UNO 0, IL CONSENSO ELETTORALE.
  • Luca C. 3 mesi fa mostra
    Di Maio all’attacco del 3% deficit-Pil: «Superare il dogma per ridurre il debito» GIA' GLI METTONO IN BOCCA FRASI DA STATISTA. GIGGINO HA FATTO IL CLASSICO PERCHE' LE TABELLINE NON ERANO SICURAMENTE IL SUO FORTE! PERO' SE E' FRUTTO DELLA LEZZI, CI POSSO CREDERE. BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH AH
  • Luca C. 3 mesi fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone il movimento 5 stelle ha di nuovo dimostrato che in politica emergono solo i professionisti della politica per elezione del vertice di pochissimi . Come sempre Come dal dopoguerra Come nell'attuale governo Come nelle prese per il kulo SI, L'HA DI NUOVO DIMOSTRATO E PER "L'ENNESIMA VOLTA"! UNA SETTANTINA D'ANNI DI PRESE PER IL KULO E ORA UN NUOVO VENTENNIO 2.0 PRIMA DI CAPIRLO ANCORA? UNA SETTANTINA D'ANNI DI PRESE PER IL KULO E NONOSTANTE TU TE NE SIA ACCORTO NON TI SEI ANCORA DATO ALLE BOCCE O ALLA PESCA ANZICHE' FARE IL TROMBONE?
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 mesi fa
    Tutte ottima idee anche se non inedite. Il problema è trovare qualcuno che le applichi.
  • massimo m. Utente certificato 3 mesi fa
    Forza, David! Il Programma è talmente bello e democratico che rischia di essere populista... Populista: Rinunciare a 42 milioni di rimborsi elettorali. Rinunciare ai vitalizi. Dimezzarsi lo stipendio. Garantire dignità a tutti, un reddito equo ed un lavoro a chi non lo ha e vive sotto la soglia di povertà. Pensare un po’ più ai cittadini e un po’ meno alle Banche… Sappi che chi pratica queste cose è uno sporco populista. Grande statista: Dire una cosa e poi farne sistematicamente un’altra. Mentire per la gola. Fare leggi elettorali incostituzionali. Regalare una legge Fornero ai cittadini e a sé stessi un vitalizio per un solo giorno di lavoro svolto. Disattendere tutti i referendum popolari. Abbandonare i terremotati alle loro macerie. Intasare, ostacolare la Giustizia ed allungare i tempi del processo per salvare corrotti e mafiosi. Spolpare i cittadini e con i soldi di questi rimpinguare le Banche. Fondare un partito con uno che adesso sta in carcere condannato per Mafia. Rubare soldi e dire che è tutto un complotto dei giudici… Sappi che chi pratica queste cose è un grande statista.
  • John Buatti 3 mesi fa
    _____ ....ha vinto il sentimento anti-UE in Germania come in Olanda UK ed Italia... ...la marea si sta ritirando verso l'uscita dalla UE ..ha perso l'autocrazia della UE la barchetta della Merkel sta prendendo acqua
  • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
    Basta con le parole: Cittadino italiano vuoi cambiare il sistema politico? Bene se si, sai chi devi votare alle prossime elezioni! Se invece vuoi rimanere con i ladri ,io disonesti,i professionisti dell'inciucio,con i falsi e gli ipocriti...continua a votare quelli che 70 anni ti hanno dato la "carota"! ps: Al movimento i sondaggi non interessano...interessano i voti dei seggi!
  • bron shine 3 mesi fa
    In primo luogo va rafforzata la CORRETTEZZA dei servizi. Strade utili e bene manutentate. Corretto numero di personale e corrette retribuzioni. Corretti acquisti dei mezzi e corrette manutenzioni. Insomma: Un servizio al vero SERVIZIO dei cittadini PAGANTI e non al servizio di farabutti, INSOSTENIBILI votoscambisti amministratori, dirigenti, dipendenti, consulenti, tutti esperti a RUBARE superstipendi e superpensioni CONTRO i cittadini
  • Vittoria 3 mesi fa
    Grande Di Maio. Ti stimo e ti auguro tutto il bene possibile Speriamo di riuscire ad arrivare al governo,faranno di tutto x ostacolarci ma forza e coraggio W i 5s
  • Patty Ghera Utente certificato 3 mesi fa
    50 mila in piazza con un clik. A renzie non sarebbe bastata una finanziaria per pagarli tutti...
    • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
      Tu pensa che LORO, non si sono neppure accorti che QUALCUNO aveva DISTRATTO 48 milioni dalle casse. ( per non parlare dei 21 DISTRATTI dalle casse della margherita). DISTRATTONI.
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      beh, no dài; 50.000x 80 euri, so' 4 mijoni de euri... (spiccioli, cor metro de valutazzione Bischero....)
  • Leo maria Galati Utente certificato 3 mesi fa
    Un grande in bocca al lupo a Di Maio . Penso che la scelta sia stata giusta , la sua determinazione moderata è quello di cui il paese ha bisogno per uscire dalla caverna sociale in cui è precipitato! Leo Maria Galati Avvocato free vax
  • Patty Ghera Utente certificato 3 mesi fa
    Marocco, le proteste dei social bloccano le nozze di una sposa bambina Online le foto delle nozze di una bimba di 13 anni. Il web scatena un'ondata di indignazione e costringe la polizia ad intervenire: la piccola marocchina è stata salvata *********** Come si fa a cambiare la testa di certa gente?
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Ho paura che per cambiare la testa di certa gente, l'unica soluzione è : CAMBIARE LA TESTA CON UNA NUOVA. Se il rinnovamento della mentalità non parte dall'alto le cose rimarranno sempre uguali, la base è troppo chiusa ed osservante delle tradizioni per rinnovarsi, ci si mette poi anche la religione che non condanna simili comportamenti, la frittata è fatta.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 mesi fa
    CITY BUS / Atac c.a due/tre anni fa, durante uno dei miei brevi soggiorni nella capitale ho avuto modo di parlare con alcuni autisti Atac (uno dei quali al lavoro, appiedato e sotto il sole cocente, su turno straordinario in sua giornata di cig!). Mi rifaccio quindi alla mia esperienza di turista (con familiari residenti in zona Testaccio/Trastevere). Facendo riferimento anche a quanto dal Movimento esposto al link: http://www.beppegrillo.it/2015/06/la_nuova_truffa_ai_danni_dei_turisti_alla_stazione_termini.html Da turista, vi inviterei ad aprire un occhio anche sugli interessi che riguardano i City Bus tour su cui salgono in maggioranza turisti stranieri: personalmente mi ero fatto un idea di "cartello" che favoriva i bus "gialli" della roma cristiana e i "verdi" della "green bus" a maggior scapito della compagnia "city-sightseeing" (che paga pure il suo diritto di marchio registrato) Mi chiedo: ma chi c'è dietro a queste società? "qualcosa che non va" ritengo d'averlo dedotto dalla mia esperienza: Nel merito, mi sono interessato in due/tre divese edicole: in questa https://www.google.it/maps/@41.9012081,12.4989619,3a,75y,174.22h,86.8t/data=!3m6!1e1!3m4!1sMMzK1KJNtuwxyNZN38y7uw!2e0!7i13312!8i6656 e poi, addirittura, in questi altri centri che addirittura riportano l'insegna pubblicitara rossa del "city-sightseeing" (di quelli che si trovano in piena piazza termini) https://www.google.it/maps/@41.9007632,12.4998004,3a,75y,178.8h,88.86t/data=!3m6!1e1!3m4!1sZe9vc9u7S830KM9VXPsy2w!2e0!7i13312!8i6656.. Senza entrare nel dettagio delle conversazioni avute in diversi occasioni con solo personale straniero (bengalesi -credo- presso le edicole) e una ragazza dell'est (presso il punto "city-sightseeing") -con tutti i romani disoccupati io mi chiedo..-, ho notato che tutti loro spingono con una certa insistenza all'acquisto dei biglietti della compagnia "verde" (tutt'al più "gialla" se...)...CONITNUA SOTTO COMMENTO...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 mesi fa
      (2di3) ...Per quel che è stata la mia esperienza, mi è stato offerto un servizio alquanto scadente: già che aspettavo da mezz'ora la corsa, mi ronzavano intorno (e di continuo) persino un sacco di quei venditori ambulanti di quelli che, insistentemente, cercano di venderti il bastone per il selfie o una bottiglietta dell'acqua a due euro con l'impiegato della green line (sempre straniero) che, invece di allontanarlo o per lo meno dirgli che ci stava infastidendo, ci si intratteneva pure e, talvolta, se arrivava magari nuova gente in coda, lo richiamava indietro a tra la folla... Inoltre, anche il "servizio multimediale" del tour è stato alquanto scadente perchè, una volta sul bus, fermo al Colosseo, la voce registrata mi raccontava di quello che avevo visto due fermate prima -con la signora spagnola sedutami a fianco alquanto confusa che mi chiedeva: "teatro? dove stà il teatro? ma questo non è il colosseo?"). Niente: per essere breve, ai chioschi ti rifilano in mano i biglietti della linea che vogliono loro! e se chiedi informazioni sulla "linea rossa" si incazzano pure! Assurdo che poi, persino la ragazza al punto "city-sightseeing", spingesse lei stessa per la "Green line" perchè il city-seeings passa con minor frequenza e...! ...Se poi sei tu a chiedergli diretamente della linea rossa (del city-sightseeing bus), ti tirano fuori che è la più costosa, che il servizio non... Il volantino pubblicitario della "city-sightseeing" non te lo danno nemmeno se glielo chiedi: diventano anche scontrosi e ti cacciano (così mi è capitato presso uno dei due primi chioschi). Ma come funziona? La prima cosa che ho pensato è che gli edicolanti prendono una percentuale sui biglietti "gialli" e "verdi" venduti... altrimenti non so. Ma un servizio del genere, perchè lasciarlo alla sola ed esclusiva gestione da parte di società private?...CONTINUA...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 mesi fa
      (3di3) ...Mi chiedo anche: se Atac mette personale in cassa e sarà anche costretta a tagliare, investa piuttosto anche in questo tipo di servizio che' di sicuro il lavoro non mancherebbe e avrebbe persino un buon ritorno economico. In primis, il costo delle nuove particolari vetture lo recupererebbe licenziando qualche dirigente e poi...
  • Domenico . Utente certificato 3 mesi fa
    Non c'è niente da inventare. Basta copiare quello che hanno fatto altre capitali. E, soprattutto, non rubare. I sobborghi di Roma. e tra questi si includono tutte le provincie del Lazio vanno collegate con treni veloci ad alta frequenza con Roma. In alcuni casi le linee ferroviarie ci sono già. In altri (Rieti e l'alta sabina) vanno create. E' ora di porre fine alla vergogna che ogni mattina si mostra sulle strade di accesso a Roma. I cittadini delle periferie vicine e lontane sono sottoposti ad una tortura quotidiana. Prima o poi metteranno mano ai forconi. Ed allora saranno guai per i politici infingardi ed incapaci. Di tutti i partiti.
  • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
    LORO, annunciano che in Germania, la Destra POPULISTA, ha guadagnato tanti voti. La tecnica di informazione asservita, aggiunge POPULISTA come quando parlano del Movimento 5*( e gli utili idioti assimilano). E' la stessa strategia informativa che ci hanno ordinato gli USA ed il Vaticano: nominare e collegare sempre assieme Mussolini, Hitler, Stalin.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Carissimo Luigi , sono felice per la tua scelta alla guida del M5S e come candidato premier . Sei il capo del Movimento nel quale milioni di italiani – giovani, lavoratori, disoccupati, insegnanti,pensionati, piccoli e medi imprenditori , commercianti e forze dell'ordine – ripongono le loro speranze di riscatto , dopo anni di sacrifici e umiliazioni che hanno leso la loro dignità. Sono certo che, in caso di vittoria alle elezioni politiche , ti porrai al servizio degli italiani con prudenza , equilibrio, senso di giustizia e di eguaglianza , avendo come stella polare la Costituzione Repubblicana, che tu hai evocato dicendo che agirai con disciplina e onore. L'impresa è immane, per i disastri lasciati da chi ci ha governato e ci governa. Ma ce la puoi fare, col sostegno degli attivisti e di tante persone che simpatizzano per il M5S. Io sono idealmente al tuo fianco nella battaglia che occorre vincere nell'interesse del Paese. Se tutta la nazione è prospera essa arreca più vantaggi a tutti i cittadini che se è fortunata in alcuni ma va in rovina nel suo complesso, come oggi è ridotta l'Italia. Un grande abbraccio Ferdinando Imposimato
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    BUONGIORNO ai miei sismici amici.... La storia della signora di 95 anni (!!!) che è stata sfrattata da una casetta di legno considerata abusiva (30 mq su un solo piano) perché mancante del nulla osta del vincolo paesaggistico, mette i brividi! Potremmo inserirla nella serie: "succede solo in Italia"!! La nonnina della foto si chiama Giuseppa Fedeli che tutti chiamano Peppina ed abita, anzi, abitava in una casa di Fiastra, nel maceratese, una zona del catino colpito dal terribile terremoto dell'anno scorso, che ha raso al suolo o danneggiato in maniera irreparabile migliaia di case. Anche lei è nell'elenco delle persone la cui casa è stata resa inagibile dalle tremende scosse e anche lei è stata costretta ad abbandonare la sua casa.. I familiari, per non farla stare in un container acquistato durante l'emergenza del terremoto del 1997, l' hanno sistemata in una casetta di legno, piccolissima, (avendo rifiutato l'ospitalità dei figli) proprio perché non voleva allontanarsi dalla propria terra e l' hanno attrezzata con piccoli comforts per rispettare il suo desiderio di morire lì, espresso con forza dalla nonnina E invece NO!!! La casa non può essere abitata per una ragione che io stesso mi vergogno a scrivere: non c'è il nullaosta del "vincolo paesaggistico" !!! In effetti la schifosa burocrazia italiana ha ragione!! Quella piccola casettina in legno in mezzo ad un orto fin troppo romantica fa a cazzotti con le macerie e la devastazione tutta intorno!!! E che schifo!!! Ora per fortuna pare si stia muovendo qualcosa nella speranza che la nonnina sia riportata nella casettina, perché ora è dovuta tornare nel vecchio container, quello si, davvero inagibile per una signora di quella età! Ma sapete perché ci sono speranze di vedere esaudito il desiderio di questa POVERACCIA di cittadina italiana? Perché questa notizia è finita in un programma di canale 5 e qualcuno, dato il clamore suscitato, si sta muovendo... segue sotto
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
      Perché nel nostro SFINITO e FINITO paese se ti da una mano una trasmissione televisiva "forse" ti stanno a sentire... Siamo solidali (uso il plurale) con la Peppina, una vecchina che mi ha bagnato gli occhi a vederla piangere... e speriamo che tutto si risolva per il meglio per lei...che chiede un desiderio incredibile ed irrealizzabile nel nostro paese!!! Quello di morire nella sua casa!!! Buona giornata a tutti.. PS: nelle foto anche l'immensa reggia sequestrata e i nastri dell'autorità dopo lo sfratto. La sua foto https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/22008333_1847997262181053_3527335200966134329_n.jpg?oh=53191e70b948f79f1eb4c7483ce9f9c5&oe=5A4BE77D
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Non so cosa pensare dei piddioti Ma forse è che quando uno ti prende per il culo tante volte, poi ti ci affezioni
    • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
      Si chiama "sindrome di stoccolma" o sindrome da rign ano.
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Ai pidiotti piace tantissimo, Uhh , se gli piace, non mi fanno neanche pena, anzi da un po' a questa parte dico loro; -- "ma di che ti lamenti, li hai votati, ora goditeli" ---- W M 5 * * * * *
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Pina Di Caprio Mal comune non è mezzo gaudio. La notizia che l'estrema destra non sia una fenomeno dilagante soltanto da noi, ma anche altrove, è una pessima notizia. Se gli exit poll relativi alle elezioni tedesche dovessero essere confermati, l'AFD, l'ultradestra tedesca, i neonazisti, entrerebbero di prepotenza nel Bundestag con oltre 90 deputati. Oggi, poco più di settanta anni dopo la fine della seconda guerra mondiale e del nazismo, che lasciò quel Paese sotto un cumulo di macerie e con una generazione distrutta, tredici tedeschi su cento sono nazisti. O, comunque, votano per un partito neonazista. La bellissima Dresda fu addirittura ricostruita a partire da vedute ritratte dal Canaletto, che sono oggi visitabili alla Fondazione Agnelli a Torino. Io non so se in Germania, come qui da noi per il fascismo, la causa del prosperare del neonazismo sia l'ignoranza della popolazione, il non aver studiato la Storia del '900, la mancanza di memoria storica o la brama di correre incontro a una nuova tragica nemesi, fisica ma soprattutto umana, sociale e culturale. So però che questi rigurgiti dell'ultradestra sono estremamente preoccupanti. Oggi anche numericamente. A me farebbe impressione passeggiare in una città tedesca e sapere che più di una persona ogni dieci che incontro sia un fan dei nuovi Hitler. Impressione e paura. A voi no? Annotazione a margine: la sinistra, o sedicente tale, per inseguire i programmi liberisti della destra, non solo perde in tutta Europa, ma si snatura. Sparisce, muore.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    MASADA n° 1876 25-9-2017 SAN GENNARO AIUTACI TU Blog di Viviana Vivarelli Rimini a 5 stelle - Un Paese con 11 stupri al giorno – La mafia teme il M5S - Media e giudici contro Cancelleri in Sicilia – L’informazione gestita da pregiudicati o indagati – Trattamento di favore ai due carabinieri accusati di stupro – Scarpinato e la corruzione – Anche San Gennaro sta con Di Maio - Il sindaco di Milano rinviato a giudizio per appalto Expo – Lettera al Fatto Quotidiano – Cos’è oggi il fascismo – Commento a Gramellini – Nuova porcata elettorale Renzi: Ho spento tutte le luci. Dopo sono caduto in un buco nero. Sono ancora a chiedermi perché. (Viviana) . Bruno Fusco Di Maio ha baciato la teca di San Gennaro, Renzi il culo di Berlusconi, e Berlusconi le mani di Riina. Ognuno ha i suoi santi! . Ferribotte Boschi ad Arquata: noi ci saremo sempre! Siamo alle minacce esplicite oramai. . Se cercate l'uomo perfetto, smettete di cercare, rimarrete delusi! Su questa Terra l'uomo perfetto non esiste. Ne venne uno e lo uccisero. Però possiamo cercare l'uomo migliore tra quelli che ci sono. La prima posizione è propria dei rompiballe o degli illusi che resteranno sempre scontenti, scorbutici o critici. La seconda è propria degli uomini intelligenti e che sanno quello che fanno e scelgono per il bene del mondo. Ma tra cercare il meglio che c'è come fa il M5S o prendere il peggio di quello che gira come fanno gli altri partiti c'è di mezzo un abisso incolmabile. .............. Per leggerlo tutto clicca il mio nome Oppure vai a masadaweb.org
    • Vera Onesti 3 mesi fa
      “come fanno -gli altri partiti-" ? http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/forum/2015/10/il-movimento-5-stelle-non-e-un-partito-politico-ne-si-intende-che-lo-diventi-in-futuro-1.html
  • Vera Onesti 3 mesi fa mostra
    Grazie Porrello! Insieme, ognuno contando uno, gli utenti della Rete governeranno il Lazio e tutta l’Italia! Grazie soprattutto al Garante della Finalità statutaria, del principio Orizzontale “Ognuno conta uno”, della Democrazia Diretta e Trasparenza che contraddistinguono il MoVimento 5 Stelle. Grazie a chi gestisce la Piattaforma e-democracy anti delega uno vale uno, garantendo la verificabilità dei dati, una discussione Efficiente ed Efficace delle proposte e un processo decisionale partecipato in Rete dall’inizio alla fine. Grazie alla Rete che svolge il Ruolo di governo ed indirizzo esattamente come previsto dalla Finalità statutaria e, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, detta così il programma ai Portavoce. Grazie a tutti i Portavoce che accertano la volontà dell’intelligenza collettiva condivisa in Rete e la riportano tale e quale nelle Istituzioni locali, nazionali ed europee. Grazie in particolare al Portavoce Di Maio per aver confermato "La leadership nel M5S non esiste: è un Movimento orizzontale ”.
  • agenzie immobiliari catania Utente certificato 3 mesi fa
    Forza Di Maio
  • Federica S. Utente certificato 3 mesi fa
    A dirla tutta, non ho ben capito cosa stia succedendo nel Movimento con l'ascesa di Di Maio a capo politico, né cosa questi si proponga di fare per ridare dignità ai lavoratori italiani. Mi permetto solo un avviso al navigante: se sei solo una carta di riserva del sistema ordoliberista che ci governa - ripeto: SE lo sei - molla tutto e ritirati a vita privata prima delle elezioni.
  • anna quercia Utente certificato 3 mesi fa
    dobbiamo governare e dobbiamo farcela, lo dobbiamo e basta
  • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
    OT: Una delle tante difficoltà che il m5s ,purtroppo,incontrerà nel Governare. Un paese troppo marcio. ^^^^^ Firenze, volevano costringere un ricercatore a ritirare candidatura: 7 professori ai domiciliari [..] “Gli approfondimenti investigativi hanno consentito di accertare sistematici accordi corruttivi tra numerosi professori di diritto tributario – si legge in una nota – alcuni dei quali pubblici ufficiali in quanto componenti di diverse Commissioni nazionali (nominate dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) per le procedure di Abilitazione Scientifica Nazionale all’insegnamento nel settore scientifico diritto tributario – finalizzati a rilasciare le citate abilitazioni secondo logiche di spartizione territoriale e di reciproci scambi di favori, con valutazioni non basate su criteri meritocratici bensì orientate a soddisfare interessi personali, professionali o associativi”. di F. Q. | 25 settembre 2017
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus