Dieci anni dopo... #DelVdayRicordoChe

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Beppe Grillo

Dieci anni fa era il giorno del V Day. Fu un giorno memorabile. L'inizio di un'onda che si è trasformata nello tsunami del 2013 e che ancora oggi non ha arrestato la sua corsa. E che chissà dove arriverà... In dieci anni ci sono state emozioni, eventi straordinari, traguardi spettacolari, scoramenti, addii, vittorie, sconfitte, lutti, incazzature, gioie. Eppure siamo ancora qua, più forti di prima, e forse a un passo da un altro traguardo storico. Ma oggi non voglio pensare al futuro. Oggi voglio cullarmi nei ricordi.

Del V-Day ricordo che c'era il sole
Del V-Day ricordo che alle sette di mattina c'era già la coda ai banchetti e che molti aprirono due ore di prima per non far aspettare quelle persone
Del V-Day ricordo che eravamo pieni di sogni e di speranze, ma non di illusioni
Del V-Day ricordo che ebbi la sensazione che iniziava un nuovo rinascimento
Del V-Day ricordo che eravamo tantissimi
Del V-Day ricordo che eravamo pronti a riprenderci in mano le nostre vite, e lo facemmo
Del V-Day ricordo che smettemmo di credere a tv e giornali perché non avevano più niente da dire
Del V-Day ricordo che c'erano i poliziotti che si mettevano in fila per non fare più da scorta a politici condannati
Del V-Day ricordo che c'erano un sacco di politici che ci deridevano, oggi nessuno si ricorda di loro
Del V-Day ricordo che li mandammo a fanculo e non era un insulto, ma una previsione
Del V-Day ricordo che piazza Maggiore era strapiena
Del V-Day ricordo che firmarono più di 300.000 persone per chiedere un Parlamento pulito
Del V-Day ricordo che quelle firme le ottenemmo in una mattina
Del V-Day ricordo che da quel momento smisero di ignorarci
Del V-Day ricordo che pretendevamo democrazia perchè è un nostro diritto
Del V-Day ricordo che dicevamo parole bellissime come "La politica deve creare felicità, voglia di futuro, bellezza. Voglia di lavoro, di creatività, di famiglia."
Del V-Day ricordo che non ci stavamo più a farci rubare il futuro, volevamo iniziare a immaginarlo
Del V-Day ricordo che ci svegliammo dall'incantesimo
Del V-Day ricordo che io e Gianroberto ci abbracciammo forte. E quanto vorrei che tu fossi qui oggi per perderti nei ricordi assieme a me
Del V-Day ricordo che eravamo felici e che avevamo volti bellissimi
Del V-Day ricordo che pensavo sul serio che l'avremmo cambiato questo Paese
Del V-Day ricordo che mi chiesi: "Chissà dove saremo tra dieci anni...
"
Oggi è il giorno dei ricordi. Utilizzate l'hashtag #DelVdayRicordoChe per condividerli. Vi abbraccio forte.

Ci vediamo a Rimini il 22, 23 e 24 settembre per Italia 5 Stelle.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Maria 4 mesi fa mostra
    @ antonello, pescara Uno vale uno. Se lo ricorda? Anche se lei è iscritto certificato, partecipa alla stesura delle proposte di legge, ecc. ecc. lei vale uno. Esattamente quanto me. Quello che faccio per il MoVimento non la deve interessare, ognuno di noi offre quello che può dare. Ma non accetto che il MoVimento venga strumentalizzato dal partito radicale, che usa infiltrarsi in tutti i partiti, come un tumore. Il tumore lo si scopre troppo tardi se non si fa prevenzione e io credo nella prevenzione.
  • Franco Mas 4 mesi fa
    La Rai ha detto che Grillo, pur rimanendo garante del MoV, sta pensando di fare un passo indietro. Un passo indietro prevede che abbia fatto un passo avanti, avanti verso cosa non saprei dire, perciò non capisco a cosa si riferisce la Rai o forse sono distratto io. Io so che Beppe non siede in Parlamento, quindi può tacere o comunicare, dire e fare quello che cazzo gli pare. Io credo.
    • Maria 4 mesi fa mostra
      Franco, sai bene cosa vogliono che diventi il Movimento 5 Stelle: "Il Partito dell'Uomo Qualunque" che ebbe un quarto d'ora di celebrità e poi sparì dalla scena politica. Grillo è un intralcio per il sistema dei partiti e delle alleanze. Ma Grillo è un freno anche per alcuni portavoce che si sono montati la testa da soli o manipolati da sirene adulatrici. Fino a quando ci sarà Beppe a fare da Garante io ho speranza. Senza, non saprei.
    • Ivo Chioino 4 mesi fa mostra
      Chi lo conosceva prima, sa che quando era impegnato a non essere impegnato, le giornate le passava fra i bagni ed i bar di Nervi a fare sfoggio di un qualunquismo rassicurante. Poi venne l'illuminazione, ma il linguaggio ed il lignaggio sono sempre gli stessi. Ma agli Italioti è sempre sembrato coraggioso seguire lingua in resta qualche capobranco che manda affanc. qualcun'altro. Auguri.
  • antonello c. Utente certificato 4 mesi fa
    @ Maria, questa da noi è definita Democrazia Partecipativa .. come già riportato in altri suoi commenti contrastanti il M5s .. le consiglio di attivarsi sul territorio e di darsi da fare per il suo Comune .. sono sicuro che troverà diversi attivisti in zona che saranno felicissimi di illustrati per bene come si partecipa nel nostro progetto politico M5s e quali compiti hanno i portaVoce nelle Istituzioni - Uso Personale di sostanze Legalizzato .. Monopoli si Stato Regolamentato e Legalizzato - Tabacchi - Alcol - Gioco - Prestazioni Sessuali Molte di queste proposte sono già state recepite in Sede Parlamentare dalle piattaforme del Blog di Beppe Grillo e delle Stelle .. Spero che dopo questa risposta non ci sarà bisogno di ulteriori divagazioni come quelle da te riportate nel commento .. Impegnati per proporre e per partecipare assieme alla Comunità .. altrimenti nessuno ti obbliga a restare .
    • Maria 4 mesi fa mostra
      Facciamo prima con la seguente proposta di legge (e diamo una mano alla spending rewiew): ""Tutto ciò che è proibito è legalizzato. Netto taglio dei costi su processi penali, parcelle a penalisti, indagini di polizia giudiziaria, costi di periti, ecc. "" Il Movimento diventerebbe "Meraviglia 5 Stelle".
  • Alba Tartufo 4 mesi fa mostra
    Premesso che manifestare il proprio pensiero è un diritto costituzionalmente garantito, parafrasando Viviana, dedico la replica del mio post, indirizzato a Grillo, @ quell’imbecille che confonde censura con democrazia e partecipazione, a quel prepotente che si illude di tapparmi la bocca facendo sparire i miei commenti. Caro Garante Beppe, a 10 anni dal V-Day, mi viene in mente un Movimento di cittadini punto e basta, un MoVimento che Gianroberto definiva leaderless e il cui Obiettivo era realizzare la Democrazia Diretta. Un MoVimento che voleva Testimoniare la rivoluzionaria e-democracy anti delega uno vale uno, un Metodo di auto governo con cui rovesciare la piramide del potere e mandare TUTTI A CASA i governanti. Mi viene poi in mente che la promessa Piattaforma, uno spazio dove veramente ognuno conta uno, “non ve la daremo MAI ” perché “non importa chi ha deciso - chi non ha deciso”. Ti chiedo allora, l’importante, prima o dopo il Vaffa Day, è che uno continui a fidarsi del leader di turno, della gerarchia di potere che dall’ alto della piramide fa i programmi e decide per tutti? Con il programma di Chi contrastava la regolamentazione proposta su Lex Iscritti Obbiettivo: Trasparenza gestionale del Sistema Operativo di Rete nelle organizzazioni politiche il cui patto associativo attribuisca alla Rete il ruolo di governo e di indirizzo. Chi ha deciso che i gestori del Sistema Operativo non si possono eleggere con il compito di Garantirne la Trasparenza e di agevolare una discussione Efficiente ed Efficace delle proposte? Buongiorno
  • antonello c. Utente certificato 4 mesi fa
    Le Associazioni Illegali Mafiose si sconfiggono in due maniere , con il proibizionismo oppure con il NO al proibizionismo .. Quindi Legalizzazioni , Regolamentazioni e Controllo diretto dello Stato seguendo gli Interventi Normativi che i cittadini scelgono per Legiferare nel proprio Parlamento Noi come iscritti votanti abbiamo indicato e votato alcune proposte di Legge che mirano a Regolamentare e a Legalizzare .. per un No al proibizionismo catto - fallimentare e dannoso per la collettività nel questo Paese .. Il nostro MoVimento 5 Stelle , che deve andare oltre le persone , i personalismi , i "leader" e verso una condivisone partecipata che si concretizza con scelte Istituzionali mediante l'utilizzo della Rete , si esprime per entrare nelle Istituzioni con le Proposte e le Consultazioni dei liberi cittadini partecipanti .. Questo messaggio deve essere il più chiaro e diretto possibile carissimo Beppe , da Rimini , dal nostro Blog e dalle Piattaforme presentate dal nostro MoVimento . Un portaVoce eletto rispetta il suo ruolo Istituzionale lavorando per sostenere la partecipazione che si sviluppa mediante gli strumenti indicati con Rousseau .. percepiscono cash pubblico per rispettare un mandato elettorale e un codice etico di comportamento .. Siamo sicuri , da iscritti attivi , che tutto questo verrà sottolineato dal palco dell'Italia 5 Stelle - 4a Edizione .. Festeggiamo dieci anni dal primo V - Day con l'arrivo di un sogno comune chiamato Democrazia Diretta e Digitale - Rousseau .. Dai Territori , alla Rete per entrare nelle Istituzioni , senza barriere ne discriminazioni di nessun tipo .. A farci soprav - vivere in uno Stato indegnamente anti Democratico ci hanno pensato già abbastanza i partiti Incostituzionali .. Contraccambiato l'abbraccio , di cuore .. A Riveder le Stelle - di Rousseau
    • antonello c. Utente certificato 4 mesi fa
      Maria, questa da noi è definita Democrazia Partecipativa .. come già riportato in altri suoi commenti contrastanti il M5s .. le consiglio di attivarsi sul territorio e di darsi da fare per il suo Comune .. sono sicuro che troverà diversi attivisti in zona che saranno felicissimi di illustrati per bene come si partecipa nel nostro progetto politico M5s e quali compiti hanno i portaVoce nelle Istituzioni - Uso Personale di sostanze Legalizzato .. Monopoli si Stato Regolamentato e Legalizzato - Tabacchi - Alcol - Gioco - Prestazioni Sessuali Molte di queste proposte sono già state recepite in Sede Parlamentare dalle piattaforme del Blog di Beppe Grillo e delle Stelle .. Spero che dopo questa risposta non ci sarà bisogno di ulteriori divagazioni come quelle da te riportate nel commento .. Impegnati per proporre e per partecipare assieme alla Comunità .. altrimenti nessuno ti obbliga a restare .
    • Maria 4 mesi fa mostra
      Antonello, il suo postato fa il paio con quello di Alba Tartufo ore 10,12. Toni intimidatori invitanti a fare quello che secondo voi è il bene migliore per tutti. Libertà non significa drogarsi o non avere portavoce di riferimento. Libertà è partecipazione e contarsi.
  • Alba Chiara 4 mesi fa mostra
    Caro Garante Beppe, a 10 anni dal Vaffa Day, mi viene in mente un Movimento di cittadini punto e basta, un MoV che Gianroberto definiva leaderless e il cui Obiettivo era realizzare la Democrazia Diretta. Un MoV che voleva Testimoniare la rivoluzionaria e-democracy anti delega uno vale uno, un Metodo di auto governo con cui rovesciare la piramide del potere e mandare TUTTI A CASA i governanti. Mi viene poi in mente che la promessa Piattaforma, uno spazio dove veramente ognuno conta uno, “non ve la daremo MAI” perché “non importa chi ha deciso - chi non ha deciso”. Ti chiedo allora, l’importante, prima o dopo il Vaffa Day, è che uno continui a fidarsi del leader di turno, della gerarchia di potere che dall’alto della piramide fa i programmi e decide per tutti? Con il programma di Chi contrastava la regolamentazione proposta su Lex Iscritti Obbiettivo: -Trasparenza gestionale del Sistema Operativo di Rete nelle organizzazioni politiche il cui patto associativo attribuisca alla Rete il ruolo di governo e di indirizzo-. Chi ha deciso che i gestori del Sistema Operativo non si possono eleggere con il compito di Garantirne la Trasparenza e di agevolare una discussione Efficiente ed Efficace delle proposte? Grazie.
  • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
    «La fine del tunnel si avvicina». E’ in coda sulla Salerno-Reggio Calabria ma c'è Renzi che fa da tappo.
    • gianni bulim 4 mesi fa mostra
      MA LA CONOSCI LA PAROLA INFLAZIONE???? LASCIA SPAZIO ANCHE AGLI ALTRI, TE LO DEVONO DIRE IN TURCO????????
  • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
    10 ANNI CI SONO VOLUTI PER SCOPRIRE CHE BEPPE E IL SUO MO-VI-MENTO SONO L'ENNESIMA FREGATURA ITALIOTA!
  • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
    Ci stai regalando un sogno Beppe, grazie sempre. Non smetterò mai di ringraziarti :-) Claudio Consiglio, Palermo ++++++++++++ SVEGLIATI, HAI SOLO PESTATO UNA MIERDA ALL'ITALIANA!
  • Claudio Consiglio Utente certificato 4 mesi fa
    Ci stai regalando un sogno Beppe, grazie sempre. Non smetterò mai di ringraziarti :-)
    • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
      PUBBLICITA' E REGRESSO MENTALE! BUAAAH AH AH AH
  • Stefano 4 mesi fa
    Buon pomeriggio.Dopo dieci anni,siamo ancora qua,molti più di prima ma,con le stesse speranze,sogni,obiettivi. Se saremo coerenti come lo siamo stati fino ad'ora,bravi e vicini ancora di più alle persone,verremo sicuramente ripagati con un tricolore a cinque stelle e quel ciarpame denigratorio che ha versato ogni sorta di nefandezze sulle idee del movimento,sarà definitivamente spazzato via.Grazie Beppe,grazie Gianroberto,grazie a tutti voi. A riveder le stelle. Stefano
    • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
      HEI VIRGULTI, MA QUESTI MESSAGGINI TENERI SONO QUELLI CHE ACCALAPPIANO VOTI?
  • Gianfranco 4 mesi fa
    Del V-Day ricordo la piazza di Bologna , e tutte quelle collegate , piene di persone che erano finalmente diventate un popolo unito attorno a degli ideali , a dei princìpi , a delle regole di buonsenso . Sempre ringrazierò Beppe e Gianroberto : se ho ripreso ad andare a votare e ad interessarmi alla Politica è solo merito loro . A riveder le stelle . Gianfranco .
    • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
      PUBBLICITA' E REGRESSO MENTALE! BUAAAH AH AH AH AH
  • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
    Magicamente si è materializzato l'ectoplasma "di Beppe Grillo". CHISSA' CHE "MAGONE" CHE FARAI VENIRE A TINAZZI! https://www.youtube.com/watch?v=kzYfTDLbidc BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH
  • Maria 4 mesi fa
    Poco fa pensavo: se esiste un dio, questi è con te, Beppe.
    • Ernesto el Chi 4 mesi fa mostra
      QUEL PORCO DI UN DIO, SE MAI ESISTE, IN TERRA E' SEMPRE CON I DITTATORI, ASSASSINI, STUPRATORI, LADRI, SCALTRI ECC... PROMETTE SOLAMENTE CHE GLI ULTIMI, CIOE' QUELLI SCHIACCIATI, DERUBATI, UCCISI IN TERRA, SARANNO PRIMI NEL REGNO DEI CIELI. PER MIO CONTO PUO' ANDARE A FANCULO.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus