Consultazione M5S: proporzionale o maggioritario?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
consultazione_legge.jpg

Oggi puoi votare, se sei iscritto certificato al M5S, sulla legge elettorale che verrà presentata in Parlamento dai nostri portavoce. Il primo quesito è tra proporzionale e maggioritario. Il professor Aldo Giannulli in un video ha argomentato i pro e i contro delle due scelte e ha risposto alle domande durante l'ultima settimana sul suo blog e in diretta su La Cosa.
Se vuoi puoi vedere (o rivedere) la registrazione prima del voto.
Il tuo voto per partecipare a una scelta fondamentale è importante, essere cittadino attivo è un tuo diritto.
Informazione e condivisione sono le parole della democrazia, ignote ai partiti che si riuniscono nelle loro sedi tra pregiudicati, pagate dai finanziamenti pubblici, in privato, per decidere le sorti di 60 milioni di cittadini italiani trattati come sudditi, tenuti fuori dalla porta del Potere.
Per fine febbraio la legge elettorale del M5S nelle sue linee essenziali sarà pronta.
Il sistema di votazione sarà attivo oggi mercoledì 22 gennaio dalle ore 10:00 alle ore 19:00.
Puoi accedere alla votazione qui

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ANTONIO.CHICHIERCHIA 3 anni fa mostra
    Attenzione ! Potranno votare solo iscritti dal 23 al 24 settembre 2009, se nati nelle notti di plenilunio
  • Danilo R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ho visto un rappresentate del M5S parlare in tv, diceva che i cittadini stanno votando per decidere quale legge elettorale. Avrei voluto essere li per dire che un paesino di 25 mila abitanti non è l'Italia, e non è il movimento della sua interezza. Preferirei vedervi prendere soldi pubblici, il tempo necessario per costruire una piattaforma informatica che consenta a tutti di votare piuttosto che sentirvi parlare di democrazia diretta. Grazie ps o avete paura che cosi' facendo non passino le proposte tipo l'abolizione del reato di clandestinità?
  • Gaspare Melillo Utente certificato 3 anni fa mostra
    Una intera nazione ed un intero popoli stuprati da una nera clandestina cui si sono genuflessi i vermi della sinistra e le vendute distratte sentinelle del ncd.
  • Gaspare Melillo Utente certificato 3 anni fa mostra
    Svuotacarceri, depenalizzazione del reato di immigrazione clandestina, canne per tutti...le carceri, si sa, sono piene...Manca solo lo ius soli e poi lo sfascio sarà completo. Tutti gli uteri gravidi del terzomondo si precipiteranno a partorire sulla nostra battigia. E, corollario conseguente, i genitori del "nuovo italiano" non potranno più essere espulsi.
  • Gaspare Melillo Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il golpe del governo sull'immigrazione: clandestini legalizzati Blitz del governo nel ddl svuota carceri: entrare in Italia abusivamente non è più reato. Il sì al Senato da Pd e Ncd. Pessimo ed eloquente segnale di disponibilità all'invasione da parte di tutta la feccia mondiale. Questa destra, una volta di più, si dimostra incapace di contrastare le idee di chi vuole affondare questa sciagurata nazione. Urge far convergere il massimo dei consensi verso movimenti più orientati a salvare l'Italia dall'autodistruzione. Forza Lega: siete gli unici a cui interessa l'italia!!! alla peggio votate per qualcosa di più a destra. lasciate perdere i grulli: quelli sognano il paradiso per tutti con il filo d'erba in bocca sdraiati sulle nuvole e le alucce da angeli!!!
  • Roberto Janniello 3 anni fa mostra
    Mi aspettavo una consultazione sulla legge elettorale, ma con modalità più pragmatica. Mentre Renzi e Belusconi hanno trovato il loro accordo noi stiamo qui al nastro di partenza a discutere di proporzionale e maggioritario? Per avere una propsta a fine Febbraio? Ieri sera pensavo che questa fosse un'occasione d'oro per il M5S per entrare a gamba tesa sull'accordo Renzi / Berlusconi, votandone emendamenti che consentano di introdurre le preferenze e mostrando a tutti che siamo capaci di partecipare veramente. Così rimaniamo fuori per l'ennesima volta, vedremo passare una legge peggiore della precedente (in cui Berlusconi rimane al potere assoluto, non solo nel suo partito) e potremo godere solo di dire "vaffanculo" come duri e puri che avrebbero fatto democraticamente la scelta migliore se fossimo stati da soli al mondo. Buon divertimento, ma spero che un raggio di luce raggiunga i nostri parlamentari quando sarà il momento di prendere delle decisioni tra il non poter far nulla e poter fare qualcosa.
  • angelo 3 anni fa mostra
    scusate ma a noi che cazzo ce ne frega? se scegliere chi ce lo mette nel culo oppure farlo scegliere agli altri . non avete cose piu' concrete a cui pensare? vessazione del fisco , studi di settore , imu su capannoni come se fossero ville al mare , burocrazia nemica, tasse assurde su ogni cosa ... e voi scendete in basso con queste stronzate? questa e' solo una guerra per la ripartizione delle sedie , a noi che le paghiamo quelle sedie non ce ne frega un cazzo
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus