Dissesto idrogeologico, hanno mentito. Il ministro ammette che ci sono solo 7 milioni

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Federica Daga, M5S Camera

Guardate: sul sito di Italia sicura, l'unità di missione che lavora sul dissesto idrogeologico, il governo aveva scritto nero su bianco di aver trovato 2,2 miliardi di euro, recuperati da fondi non spesi proprio per interventi contro il dissesto. Aveva sostenuto anche che questi fondi sarebbero stati utilizzati per fermare il Paese che frana e che a ogni bomba d'acqua si mostra sempre più fragile.

Ebbene, ci hanno detto una bugia.

A smentire se stesso è stato proprio il ministro dell'Ambiente, che pure quella bugia l'ha ripetuta molte volte. E lo ha fatto oggi, obtorto collo, rispondendo a un question time della deputata M5S Federica Daga, in Aula alla Camera.

Quei soldi dovevano essere frutto di revoche di fondi stanziati e non spesi. Ma la montagna ha partorito il topolino: 55 interventi di revoca sono stati interrotti perché entro il 30 settembre 2014 hanno pubblicato i bandi di gara, che quindi non sono ancora cantieri effettivi, altri 99 non revocati per pareri contrari delle autorità di bacino, insomma le revoche effettive sono solo 15 per meno di 7 milioni di euro.

Sette miseri milioni per mettere in sicurezza tutta l'Italia? Ne riparleremo, purtroppo, quando la prossima bomba d'acqua metterà in ginocchio qualche altra città.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Battagliese Giuseppe 5 mesi fa
    Senza essere geologi,ho calcolato almeno tre gravi frane per ogni comune il che significa x 8000 avere 24000 frane calcolo fatto per difetto e non per eccesso. E chiaro che ogni frana fà storia a se,ma le frane sono causate dai fiumi d'acqua sottoterra. Ora per risolvere dico a monte della frana captiamo il fiume con trivelle e impieghiamo l'acqua per i tanti bisogni sia potabili che agricoli. Lo so occorrerebbe un progetto generale di mappature frane con l'aiuto satellitare e poi un progetto standard(3) sulla mia idea. Ma è normale che se l'acqua poi e assai si possano creare dei piccoli laghi se non utilizzabile in altro modo oppure rifornire una diga vicina o rifornire gli allevamenti animali anche a qualche km. o una impianto serra da fare nuovo. Le soluzioni sono tante.
  • mairiana legona Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • FRANK HEINZ 6 mesi fa
    Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 500.000 euros, al 3%, si prega di essere spensierata nelle vostre richieste. Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 500.000 euros, al 3%, si prega di essere spensierata nelle vostre richieste.
  • FRANK HEINZ 6 mesi fa
    Ciao Offriamo al sicuro e in piena trasparenza, octroies di denaro prestito da 1000€ a 50000€ a seconda della vostra esigenza. Tutto questo con il supporto di documenti e una grande velocità. Grazie per averci fatto conoscere tramite il nostro indirizzo di posta elettronica : frannkheinz@gmail.com Whatsapp solo : +1 929 222 7884
  • Luca P. Utente certificato 6 mesi fa
    "Dissesto idrogeologico, hanno mentito" Che novità!
  • gianluigi f. Utente certificato 6 mesi fa
    Governo di cialtroni,bugiardi, questi partiti sono a delinquere di stampo mafioso.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 6 mesi fa
    Il dissesto idrogeologico e' una cosa seria che percio può essere trattata da un governo serio, legittimato dal consenso popolare e di lungo periodo. Non è' roba per il governo attuale come non lo era per i precedenti.
  • Nicola Ulivieri Utente certificato 6 mesi fa
    Vorrei farvi presente che è BENE che NON ci siano soldi per il dissesto idrogeologico perchè il modo in cui vorrebbero spenderli è disastroso, quando li trovano. Guardate cosa succede in Toscana! Hanno trovato alcuni milioni da fondi europei e li voglio usare per cementificare torrenti sani con la scusa del dissesto!! Il M5S Toscana ha già fatto una mozione che è stata bocciata dal PD http://www.movimento5stelletoscana.it/pd-getta-la-maschera-bocciata-adesione-regionale-health-for-all/ Qui abbiamo fatto una raccolta firme che vi chiedo di leggere e firmare se lo ritenete giusto https://www.change.org/p/no-alla-cementificazione-dei-torrenti-di-murlo Scorrendo la pagina trovate tutti gli aggiornamenti con lo scandalo di questo caso, dall'Ordine Geologi della Toscana che definisce i progetti "senza fondamento" visto che non contengono nessuna indagine geologica (vi pare strano? ebbene è così), da Legambiente e WWF che chiedono di bloccare i progetti, da settori di Università di Siena che indicano il danno che queste opere faranno. Soldi spesi a caso che faranno magari più danno idrogeologico di quello che dicono di voler risolvere. Studiatevi questo caso e vedrete che i soldi, se spesi per far danno, è meglio che non li trovino. Il comitato che se ne occupa è questo: https://amicidelcrevole.wordpress.com/ Buona lettura
  • Carlo C. Utente certificato 6 mesi fa
    Ma ancora non abbiamo capito che sono tutti mentitori seriali, soprattutto Galletti. L'unica cosa che riescono a tutelare è il loro conto in banca
  • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
    questi pensano solo al dissesto economico causato da loro e amici di merende nelle banche fallite.
  • Umberto Tordone Utente certificato 6 mesi fa
    vorrei aggiungere una necessaria considerazione a proposito del dissesto idreogeologico: lasciando da parte le solite meschine balle di questo governo di buffoni e saltimbanchi, è necessario ricordare che negli anni, giorno dopo giorno, la manodopera che operava SUL TERRITORIO PROPRIO PER ARGINARE IL DISSESTO, SI È TRASFERITA IN BLOCCO NEGLI UFFICI (AD ESEMPIO QUELLI DELLA DIFESA DEL SUOLO) A PRODURRE SCARTOFFIE, APPICCICARE MARCHE FA BOLLO, GUARDARE DISEGNINI E FOTO... INSOMMA "A FARE DANNI, REITERANDO BUROCRAZIA DEMENZIALE". Questo problema della sparizione del personale che opera sul terreno, è un fenomeno trascurato dai politici, ma è una realtà sotto gli occhi di tutti: BASTA OSSERVARE LO STATO DEGLI ALVEI DEI CORSI D'ACQUA COMPLETAMENTE INVASI DA VEGETAZIONE SPONTANEA CHE IN CASO DI PIENE, FA DA OSTRUZIONE AI MEDESIMI, PROVOCANDO STRARIPAMENTI E FRANE !!! Insomma le nostre formidabili regioni (specie quelle meridionali) hanno riempito gli uffici DIFESA DEL SUOLO, di personale impiegatizio ASSOLUTAMENTE INUTILE ... abbandonando a se stesso il territorio... sperperando così i soldi pubblici in nome e per conto del solito delinquenziale VOTO DI SCAMBIO: UFFICI PIENI E NESSUNO SUL TERRITORIO... MA TANTI VOTI AI POLITICI !!!! E intanto il nostro territorio continua a sfaldarsi sotto i nostri occhi.
    • Vincenzo A. Utente certificato 6 mesi fa
      Uscendo dell'autostrada Milano-Serravalle a Tortona ,poco prima di entrare in Tortona si passa su un ponte da cui si vede chiaramente il disinteresse di chi gestisce l'alveo dei fiumi; TRONCHI, ISOLE DI GHIAIA, VEGETAZIONE CRESCIUTA NEL LETTO DEL FIUME, DETRITI DI VARIO GENERE, Ostruiscono e riempiono il letto del fiume, sto aspettando le prossime intense piogge autunnali , sono sicuro che avremo alluvioni e danni.
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 6 mesi fa
    SINDACA DI TORINO . CHIARA DEVI MUOVERTI . DEVI AIUTARE CHI E' SENZA LAVORO A PARTIRE . CON UN PO DI PAZIENZA SI TORNA A CREDERE POSSIBILE .
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 6 mesi fa
    PIU' CHE SOSTENERE , DOVETE SOSTENERCI. DATE FONDO AI FONDI EUROPEI PER SOTENERE LE START UP DI TORINO . CERCATE DI FAR RESPIRARE LE ATTIVITA'. STANNO PARTENDO DELLE REALTA' AUTONOME . DATE LORO I CONSENSI PER INIZIARE.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
    la menzogna per il PD e di default-automatico.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus