#Noncifermate Tour, diario di viaggio. Secondo giorno

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
diba_vecchietta.jpg

Oggi i portavoce M5S sospesi dalla Boldrini per essersi opposti ai 7,5 miliardi di euro destinati alle banche private saranno a Modena ore 18.00 in piazza della Pomposa e a Bologna ore 21.00 circolo Mazzini, via Emilia levante, 6. La diretta sarà trasmessa in streaming su La Cosa. Vinciamo noi!

"Ieri a Scorzè ha preso la parola una Signora. Quello che ci ha detto è stato commovente. Con persone che ti dicono questo, con padri che ti presentano i loro figli ricordandoti di mettercela tutta per loro, con studenti che si avvicinano e ti dicono: "io mi laureo tra un anno, voglio restare in Italia, non voglio espatriare. Vi prego fate il possibile". Beh insomma come ci si può corrompere? Como ci si può lasciar abbindolare dai soldi o da una poltrona? Come ci si può lasciar comprare dal sistema? Il miglior "controllo popolare" che l'opinione pubblica può esercitare attorno al potere è la comunità, è partecipare e ricordare in faccia, senza filtri, a parlamentari, consiglieri comunali, sindaci o governatori che il loro lavoro consiste nel servire i cittadini. Obbedire ai cittadini. Il M5S sta costruendo una società in cui il popolo comanda e il governo realizza il programma deciso assieme. Sembra un'utopia ma le utopie servono a camminare e presto guarderemo la democrazia rappresentativa (quella dei partiti) come oggi guardiamo la monarchia assoluta. Come qualcosa di vecchio! Il #noncifermate tour prosegue spedito. Oggi saremo in Emilia! Ci sarò anche io. Partecipate e soprattutto portate amici e parenti scettici. Ognuno faccia la sua parte!" Alessandro Di Battista

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus