#MattarellaPresidente, 50 sfumature di grigio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

sergio_mattarella_presidente.jpg

intervento di Aldo Giannuli

"Forse conviene passare alla moviola gli ultimissimi giorni per capire cosa è successo e dove stiamo andando. Già dai primi giorni della settimana scorsa, Renzi aveva detto che avrebbe fatto un nome secco e solo sabato. Questa ostinazione nel tenere segreto il nome non dipendeva da una qualche passione per il thriller, ma, molto più semplicemente dal fatto che il nome non c’era, perché mancava l’accordo con Berlusconi. E Renzi l’accordo lo voleva solo su quell’asse. Il Cavaliere, come si sa, fra i suoi molto nobili obiettivi ne ha soprattutto due: Salvare il suo impero personale ed avere la Grazia. Ciò premesso, pur di ottenerli voterebbe anche per Giuseppe Stalin. L‘incidente del voto sulla legge elettorale (quando i suoi voti sono stati determinanti, compensando la ribellione dei 29 senatori della sinistra Pd) lo avevano gasato al punto che qualcuno dei suoi si era spinto a parlare di una nuova maggioranza organica. Di qui la proposta spavalda di Giuliano Amato (che si immaginava, a torto o a ragione, più “grazioso”). Berlusconi si sentiva in una botte di ferro, anche perché il suo candidato godeva anche di diverse simpatie nel Pd, a cominciare da quella di Massimo D’Alema. Ma Renzi, Amato non voleva vederlo neanche in fotografia: troppo forte, spigoloso, troppo esperto giurista. Con un Presidente così, Renzi si sarebbe consegnato mani e piedi al trio Amato-Berlusconi-D’Alema. Per cui niente da fare. E faceva circolare i nomi (senza mai farli apertamente) di Padoan e Mattarella. Il primo serviva a strizzare l’occhio a D’Alema per tirarlo dalla parte sua, il secondo a minacciare un accordo con la sinistra interna al Pd e fare esattamente quello che sta succedendo. Ma, beninteso, questo era, con ogni probabilità, solo un bluff: solo un nome funzionale allo scambio, da far cadere insieme a quello di Amato, per tirare fuori il classico nome scialbo di una qualche nullità da mettere lì, per permettergli di fare quello che vuole a Palazzo Chigi.
Renzi, da questo punto di vista, si predisponeva ad un braccio di ferro con Berlusconi, lungo tutte le prime tre votazioni, sicuro, intanto, dell’isolamento che rendeva innocua la sinistra del suo partito. Se anche avessero votato scheda bianca o Prodi, si sarebbe trattato di un centinaio o poco più, al massimo 150 voti con Sel: troppo poco per avere qualsiasi effetto. Ovviamente, si dava per scontato che il M5s si sarebbe tenuto fuori della partita, per cui, al quarto turno il gioco sarebbe riuscito.
A scombinare il suo gioco, arrivava, come fulmine a ciel sereno, la lettera di Grillo e Casaleggio ai parlamentari Pd, alla quale rispondevano in cinque (i civatiani più, e questo è molto importante, Zanda e Monaco che sono i parlamentari personalmente più vicini a Prodi, segno che il Professore avrebbe potuto anche accettare di entrare in gioco). Ed i “grillini” varavano la consultazione on line sul nome di Prodi ed altri 9 scelti dall’assemblea del gruppo parlamentare. A questo punto, i renziani, pur ostentando molta indifferenza (in questi giorni ero a Roma per lavoro ed ho incontrato parecchi amici anche in Parlamento ed anche del Pd), erano molto nervosi. Una eventuale convergenza del M5s con la sinistra Pd e Sel su Prodi, cambiava radicalmente lo scenario: avrebbe raggiunto fra i 250 ed i 300 voti già nei primi tre turni di votazione e questo avrebbe messo nei pasticci Renzi, che avrebbe dovuto spiegare perché, pur avendo la concreta possibilità di eleggere Prodi e far a meno dei voti “azzurri”, sceglieva invece l’accordo a tutti i costi con il Cavaliere. Per di più rischiando che anche Lega e fittiani riversassero i voti su Prodi, con un risultato molto incerto al fotofinish. Situazione davvero difficile e rischiosa. Di qui la decisione di non aspettare più sabato, ma fare il nome già prima della prima votazione e scegliere davvero Mattarella, perché unico a poter distogliere la minoranza dall’ “insano” gioco con il M5s. I bersaniani ci sono stati (ammazzando così la candidatura Prodi che, invece è stata sostenuta lealmente sino alla fine da Civati, dimostratosi la persona più coerente e coraggiosa del Pd). A quel punto una serie di risultati a ricaduta: Prodi si sfilava, rendendosi conto che non c’erano più le condizioni per una sua candidatura; Berlusconi non poteva che continuare a dire no attaccandosi a “San Franco Tiratore”, nella speranza che una bocciatura di Mattarella possa riaprire i giochi; Renzi, per premunirsi da scherzi dei “quirinabili” delusi avvertiva che, se non passa Mattarella, non ci sono candidati di ricambio del Pd e si va direttamente ad un tecnico o un istituzionale (ad esempio Grasso). Berlusconi è nell’angolo e deve affrontare una rivolta interna che va molto oltre il solito Fitto.
Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica al quarto scrutinio.
Il Nazareno è morto? Forse no, ma è in coma profondo con tutto quel che ne consegue.
Per la verità, l’esito non è affatto negativo e Mattarella è una persona rispettabilissima e, per certi versi, migliore anche di Prodi. Forse è troppo signore e non ha la rudezza che sarebbe necessaria con un inquilino di Palazzo Chigi come Renzi. In secondo luogo è un giudice costituzionale e saggezza vorrebbe che i giudici costituzionali, finito il mandato, restassero al di fuori di tutto, perché diversamente potrebbe nascere la tentazione di usare quel prestigioso scranno per altri approdi ed, a quel punto, l’indipendenza della Corte andrebbe a farsi benedire. Certo: Mattarella non ha operato pensando a questo esito, ma ora stiamo facendo passare un brutto precedente.
Per il resto è un candidato sicuramente migliore rispetto a quello che potrebbe offrire questo Parlamento: Veltroni? Pinotti? Franceschini? Fassino? Addirittura… Grasso? Non ne parliamo.
Dunque, il M5s ottiene una discreta vittoria, anche se diversa da quella progettata:
1. ha stanato Renzi costringendolo a fare il nome prima dell’inizio delle votazioni
2. ha costretto Renzi a scegliere una persona decente
3. quindi ha sbarrato la strada ad Amato, Veltroni, Grasso ecc.
4. ha incrinato seriamente il patto del Nazareno.
Direi che non è poco, anche se è mancato l’obiettivo di mettere in crisi Renzi (duole ammetterlo, ma l’uomo è furbo, spregiudicato, sleale e, pertanto, difficile da abbattere).
Tutto questo significa che il M5s si sta sporcando le mani e sta diventando come gli altri? Assolutamente no: solo che ha scoperto che non c’è solo la lotta greco romana, c’è anche il judo e, per fare la guerra, non c’è solo lo scontro frontale ma anche la guerriglia, con rapide ed improvvise incursioni.
Come si vede, non era un favore al Pd, ma un’azione di guerriglia. D’ora in poi sarà bene adattarsi all’idea di un M5s meno prevedibile del passato." Aldo Giannuli

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lorenzo Bonsignore 2 anni fa
    Ideologicamente mi reputo sinistrorso, ma ammiro tanto il vostro lavoro, il lavoro dei grillini. Risiedo all'estero e nel mio piccolo cerco di seguire timidamente la politica italiana. Troppi giochi al buoi, troppi raggiri ed inganni, ciò che traspare agli occhi del popolo è solo una sottile patina di informazioni del tutto insufficiente per permettere al cittadino medio di capire cosa ci sta dietro... Detto ciò voglio sperare che Mattarella, presidente "incostituzionale" o no, faccia il suo dovere da cittadino onesto e retto che reputo e che abbia le capacità per poter dare una mano a raddrizzare le malaugurate sorti che ci aspettano... Popolo italiano alza la testa e svegliati! Se vogliamo un'italia migliore bisogna sbracciarsi e non guardare alla politica come fine ultimo di realizzazione ma guardare alla politica come strumento, come un martello che possa abbattere le porte della corruzione e della falsità. W l'onestà e la libertà di pensiero. W sempre e comunque il Popolo italiano, w l'Italia.
  • gian.gutti 2 anni fa
    L'ITALIA ?? CHE ERGOGNA! OGGI GRANDE CERIMONIA PER LA NOMINA DEL PRSIDENTE DELLA REPUBBLICA! ELICOTTERI, SQUADRIGIA AEREA ACROBATICA, CORRAZIERI, CARABINIERI, POLIZIA PUBBLICA, INSOMMA SEMBRAVA CHE E' STATO NOMINATO UN NUOVO RE D'ITALIA. MI DOMANDO: MA LA MONARCHIA NON E' STATA ABOLITA?? PROPRIO IL GIORNO PRIMA SU CANALE RAI 3 HANNO FATTO PRESENTE QUANTO COSTA "IL RE" PRESIDENE DELLA REPUBLICA. DETTO DAL RESENTATORE IL QUIRINALE COSTA 4 VOLTE IL COSTO DLLA CASA REALE INGLESE, ED E' STATO PRECISATO CHE AL QUIRINALE LAVORANO 2.100 DIPENDENTI IL CUI STIPENDIO MEDIO COSTA 5.000,00 EURO MENSILI IL TOTALE DEL COSTO ANNUO DI 24O.000,00 EURO. BEL CAZZO DI CAOLAVORO. POI IL PRESENTATORE DEL PROGRAMMA LA GABBIA HA EVIDENZIATO GLI ENORMI COSTI DELLA NOSTRA POLITICA " DEI PARASSITI POLITICI E AMMINISTRATORI PUBBLICI" HA EVIDENZIATO CHE I NOSTRI POLITICI PUR CONDANNATI,"ANCHE PER REATI MAFIOSI" VEDI DELL'UTRI E CUFFARO, PERCEPISCONO UN VITALIAZIO DI 6.OOO,00 EURO MENSILI. E' STATO EVIDENZIATO GLI ENORMI E DISGUSTOSI, STIPENDI,E VITALIAZI CHE LA CLASSE POLITICA "DISONESTA" SI E' ATTRIBUITO A DANNO DELLA COLLETTIVITA'. AMMINISTRATORI PUBBLICI CHE GUADAGNANO ANNUALMENTE OLTRE 400.000,OO EURO. E' STATO RESO NOTO COME PERSONAGGI COME AMATO,BEFERA,ORETTI,LEX MINISTRTORE DELLA TELECOM, E MOLTI ALTRI PARASSITI POLITICI PERCEPISCONO STIPENDI ANNUI DI OLTRE 800.000,00 EURO. CHE VERGOGNA - CHE VERGONA - TUTTO MENTRE LE FAMIGLIE ITALIANE SONO AL LIMITE DELLA POVERTA'. DISOCCUPAZIONE GIOVANILE AL 43% - QUELLA AULTA AL 13% , MILIONI DI ESODATI, CASSINTEGRATI, E TANTA PRECARIETA' NEL LAVORO. - CHE VERGOGNA - CHE VERGOGNA - EVVIVA L'ITALIA DEL PARASSITISMO E DISONESTA POLITICO. PERCHE' SCRIVO QUESTO?? PERCHE' ANCHE IO COME MIGLIAIA DI FAMIGLIE SUBISCO LA DISONESTA' POLITICA NONOSTANTE OLTRE 40 ANNI DI LAVORO. HO UNA FIGLIA LAUREATA CON 11O E LODE,LAVORA DA ANNI CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE STIPENDIO MENSILE 600,00. UNA MADRE INVALIDA ECONOMICAMENTE INCAPACE. VORREI SPARARE A QUALCHE POLITIC
    • FRANCESCO BADALI 2 anni fa
      NON BISOGNA PAGARE PIU' ALCUNA TASSA MAZZETTA ALLE MONNEZZE DI POLITICI.....COSI' E' FINITA ANCHE PER LORO LA PACCHIA
  • Luciano. L. 2 anni fa
    Teatro a Montecitorio. Se Mattarella va bene a Renzi va bene anche a Berlusconi.Solo che devono far finta davanti all'opinione pubblica che il patto del nazareno non esiste.Fanno finta di litigare per non perdere consensi, si dividono per poi rimettersi insieme,per fare le riforme e raggiungere i loro scopi. Diversamente, come farebbe Renzi a fare le riforme?Con chi le farebbe?In realtà bisogna stare attenti, quelle chiamate da loro riforme,sono solo contro riforme. Hanno scelto Mattarella e hanno fatto propaganda dicendo che suo fratello fu ucciso dalla mafia, Vero, ma perché non dicono anche che il padre Bernardo Mattarella, nobile democristiano indicato da molti come mamma santissima nel pantheon delle collusioni tra mafia e politica? E i rapporti che suo fratello Tonino Mattarella aveva con il cassiere della banda della magliana? non dicono nulla? Politiche criminali contro i medio poveri senza toccare i veri ricchissimi italiani (180 miliardi di evasione fiscale ogni anno), ma se continueranno cosi io spero che si romperanno le corna. Lo dimostra quello che sta succedendo in Grecia. Adesso Renzi fiutando il pericolo incontra leader greco Tsipras, ma che ci azzecca Renzi con Tsipras? sono totalmente differenti, Renzi fa leggi in favore dei ricchi,Tsipras vera sinistra greca in favore dei medio poveri. Il movimento 5 stelle dovrebbe essere il vero interlocutore di Tsipras, hanno le stesse politiche e gli stessi interessi. Quindi dovrebbero dialogare per una vera politica sociale, questo chiedo a Grillo, un unione tra M5S, tsipras e i podemos spagnoli. Se l'Europa non cambia le sue politiche economiche ma contribuisce a mantenere nei vari stati l'evasione fiscale dei grossi ricconi senza che questi vengano sanzionati,noi, se necessario saremo pronti ad uscire dall'Europa. Chiediamo a i nostri 5 garanti voluti da Grillo e dal suo popolo, di interloquire per noi con i syriza ed i podemos per un europa in favore dei medio poveri.Resistere,l'unione fa la forza.
  • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
    Ora la destra nella figura di Berlusconi finge di essere contrariata dal fatto che il presidente sia Mattarella, ed invece stanno recitando la parte delle prime donne. Lampante che il nome tenuto nascosto nei precedenti giorni e stato messo in campo alla quarta votazione proprio perché uscito dalla destra e dai lobbistici delle banche in intesa con Renzi che continua a farsi comandare dal potere parallelo allo stato, quello che preparerà i decreti da sottoporre al nuovo presidente. Tant'è che tutte le schede della destra che dovevano essere bianche della quarta votazione, all'ultimo tutte compatte invertirono la rotta dalla propagandata indicazione, e votarono altrettanto compatti tutti il Mattarella: in apparenza proposto dalla corrente di sinistra (quella di Renzi), ma in realtà deciso dall'altro fronte (l’intrigo lo coglie anche un bambino). Tutto preordinato e tutto chiaro, fin dal comportamento omertoso che hanno tenuto prima delle votazioni facendo finta di farsi la guerra tra, Mattarella sì e Mattarella no. Ne è conferma che tra le figure istituzionali il Mattarella nella suo primo ricevimento incontrerà proprio il capo dell’unico partito privato presente in Italia, il signor Berlusconi (fratello di merende del sig. Gelli), che tanto urlò nei giorni scorsi di non condividerlo affatto il nome di Mattarella. “Continuate, continuate: bravi andate avanti così, non vi basta quello che avete combinato finora, vedremo come ridurrete il paese con le vostre menzogne!”
  • Carlo Dellosta 2 anni fa
    Speriamo! Le minoranze possono far valere i propri diritti solo sfruttando le incertezze altrui. Una bella promessa, non mantenuta al momento giusto, forse non porta immediati utili frutti, ma rende sicuramente più debole l'avversario.
  • toni b. Utente certificato 2 anni fa
    Il nostro ministro del consiglio che non è stato eletto da nessuno, nomina di sua iniziativa senza sentire nessuna forza politica il presidente della repubblica. Questa è la loro democrazia.
    • toni b. Utente certificato 2 anni fa
      Il discorso che fai è molto eloquente ma entri nel campo della metafisica.
    • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
      OK, Renzi non è stato eletto da nessuno dei cittadini; è verissimo: ma in compenso il Renzi dietro a se ha tutto il popolo traviato della massoneria che lo condusse ai vertici, dopo che la cabala nascostamente fece le scarpe al Bersani: ti pare poco? Sono loro, i massoni che comandano il Renzi, ed è lui che grazie al ruolo di capo governo, a sua volta comanda noi. Volendo invertire il Vangelo l'ascesa del pentolaio si potrebbe scrivere così: “Non sono venuto per servire ma per farmi servire”, e aggiunge: "dagli affamati, dai perseguitati, dai miti, dai puri, dagli ultimi, dagli oppressi, dai misericordiosi". Renzi: povera creatura terrena che non ha saputo resistere alle tentazioni del millantatore, e si è reso disponibile a vendere la sua dignità, barattando l’anima con il potere. Ma facendo così, nel giorno del giudizio, dopo i tre giorni dalla distruzione del tempio: il tempio resterà distrutto e distrutto per sempre. Ricordiamoci che si possono ingannare gli uomini ma non Dio: e tutti i dannati riceveranno il giudizio dei poveri!
  • fabio t. Utente certificato 2 anni fa
    Pisquani! Ecco come chiamerebbero a Bologna gli iscritti del M5*, che significa ragazzini un po' tonti; perché non proponendo Prodi (ed è la 2°volta) han fatto un torto al paese e un granissimo favore a Renzi ..e un favore pure a Berlusconi. Bravi i nostri pisquani, pisquani duri e puri!!!
  • Luciano. L. 2 anni fa
    CONDANNA DI BERLUSCONI PER TRUFFA FISCALE DA 8 MILIONI DI EURO(16 MILIARDI DI VECCHIE LIRE) DA 4 ANNI A 4 ORE AI SERVIZI SOCIALI PER 10 MESI. Visto che la matematica non è un opinione, 4 ore a settimana sono 16 ore, in 10 mesi sono 160 ore, diviso 24, orario di una giornata, i giorni totali sono 6 giorni e mezzo. visto il nuovo sconto avuto di 45 giorni che in realtà sono 24 ore, ex cavaliere la sfangata con 5 giorni e mezzo senza galera, alla faccia dei poveracci perseguitati da equitalia che si suicidano.
  • alessandra ruspetti Utente certificato 2 anni fa
    A mio parere abbiamo sbagliato tempistica in queste elezioni. Le consultazioni dovevano essere fatte 2 mesi fa e consegnata lista indicativa ai nostri parlamentari che devono essere liberi di agire compatibilmente con i tempistica richiesta. Il nome doveva essere fatto prima di Renzi cercando la convergenza con altri parlamentari se non possiamo essere determinanti almeno potremmo essere una spina nel fianco. Invece abbiamo fatto da tappezzeria. Se poi ci vogliamo consolare con l'onesta che torna di moda...Nell'attesa evitiamo di cadere nelle solite trappole vedi dissidenti al Nazzareno, non dovevano essere contestati anzi doveva essere richiesto un incontro con Renzi dai nostri e magari anche con Vendola! La televisione va sfruttata non presa a testate. Poi quando la tempistica parlamentare richiede scelte veloci i parlamentari devono essere lasciati liberi di agire senza tante consultazioni, per sentire il parere di 50.000 rischiamo di perdere qualche milione di voti...non mi sembra intelligente. Dobbiamo essere più silenziosi fra noi e più presenti in televisione, piu' strategici perché come diceva Pertini quando hai davanti un delinquente devi essere un delinquente e mezzo...! Vogliamo svegliarci o pensiamo che sia sufficiente parlarci fra noi per dirci quanto siamo bravi,coerenti e onesti!
  • Susanne M. Utente certificato 2 anni fa
    I M5s tutti a votare compatti qualcuno per conto loro... vi siete autoesclusi, come i bimbi che giovano con le biglie nell'angolo mentre i grandi fanno le cose. Non potevate fare regalo migliore a renzi: vi autoriducete nell'insignificanza, inseguite invece di dare segnali. Pensate che la vostra candidatura abbia messo in difficoltà qulche partito? Fatto accendere qualche discussione? E io pago....
    • Laura C. 2 anni fa
      Ma che cavolo dici? Il movimento è stato l'unico coerente a portare avanti un nome scelto dai cittadini! Questa è demicrazia e non quello che sta combinando il tuo Renzi! Ma arriverà il momento che ti toccheranno lo stipendio e poi vedremo. Prima di parlare informati.
  • toni.b 2 anni fa
    io la vedo cosi : 1) Movimento 5 stelle vs altri 25/75 2) Nessuna forza politica vuole agevolare mov.5 stelle, dimenticatevelo, per loro rappresentano il male assoluto ( per i loro interessi) 3) cosa si poteva fare per elezione capo dello stato ??? proporre Prodi - appoggiare Mattarella?? hanno fatto bene a restare su loro nome ! 4) PDL /PD hanno fatto la sceneggiata , pensate davvero che Berlusconi non sapesse? a lui va bene cosi in quanto : a) ha 80 anni pertanto ovviamente non ha pretese di leadership politica b) non ha indicato un delfino e non lo vuole (vedi Fitto ) perche sta vendendo la sue quota di elettorato ( come un azienda ) a Renzi cosi facendo inoltre si toglie la soddisfazione di mandare al diavolo i suoi cortigiani. c) in cambio cosa vuole? l'unica cosa che sta a cuore alla nostra classe politica cioe la salvaguardia dei suoi interessi economici altro che grazia!!! ( non gliene frega nulla)- Il 3% dell'ultimo decreto era un pizzino di Renzi ! o lo pensate cosi sprovveduto ??? Ecco il vero patto del Nazareno!!!! d) NCD fa da tappetino ... e) le leggi che vareranno im materia economica fiscale saranno a favore di Berlusconi e il nuovo presidente che potra fare ? esiste una legge sui conflitti di interesse ?? no e poi le fara' Renzi per Berlusconi ...... Quindi .... bipolarismo con un polo che si e sciolto per deliberata eutanasia di una parte e per il tempo necessario perche Berlusconi sia garantito nei suoi interessi economici ( vedi andamento Mediaset ), lotta dura per svilire mov 5 stelle - Lega e Sel non disturbano ,al solito rientreranno nei ranghi quando sara il momento . Fantapolitica mah ?! vedremo ma aprite gli occhi ragazzi... le volpi ... esistono e gli sprovveduti anche purtroppo
  • Amedeo Moretti 2 anni fa
    Come inizio non c'è male. Il neo Presidente ha invitato al suo insediamento il PREGIUDICATO Berlusconi a dimostrazione che il Gattopardo del tutto cambia nulla cambia è sempre li in agguato. Conferma inoltre che il nome di Mattarella era già stato concordato non nel patto del Nazareno, ma sin dall'incontro arcoretano. Renzi è solo un "cavallo di Troia" (magari anche figlio di...) al cui interno si nasconde il solito delinquente che in più di venti anni ha distrutto l'Italia, il suo stato sociale, la sua credibilità e soprattutto la speranza negli italiani onesti che ancora sia possibile cambiare qualcosa. E' triste dirlo ma l'Italia è terra di "marchionne, berlusconi, verdini, fitto, razzi, scilipoti, de gregorio e similari" e solo attraverso una pulizia etnica (riferito a chi oggi ricopre una carica politica) si può sperare in una rinascita.
  • CORRADO PADOVANI Utente certificato 2 anni fa
    Grazie M5S. Anche io ritengo l'attuale Presidente della Repubblica meglio di tutti i candidati presentati. L'imprevedibilità renderà il Movimento ancora più forte e rispettato. Corrado
  • mario c. Utente certificato 2 anni fa
    continua ... L'unica parte che non credo assolutamente fantascentifica e' la previsione che il presidente Mattarella reggera' il gioco a Renzi finche' cio' fara' comodo ai potentati finanziari e del vaticano che rappresenta, e poi fara' fuori Renzi, come ha gia' fatto Napolitano con Monti e Letta, quando Renzie non seguira' le regole o sara' troppo imbarazzante e quindi da sostituire. Un abbraccio, Mario
  • mario c. Utente certificato 2 anni fa
    Nulla di nuovo sotto il sole. Grandi complimenti da tutti, uomo degno e stimabile, fratello eroe ucciso dalla mafia, ..., applausi a scena aperta come con Monti, Letta, Renzi e cosi' via. Non intendo accusarlo di nulla, non ho alcun motivo o prova per farlo, ma mi sembra giusto riflettere un po'. Nasce da famiglia DC con grandissimi agganci nella chiesa e quindi i gruppi finanziari dei tempi. Son gia' due premesse che inquietano. Il fratello e' proposto come un eroe ucciso dalla mafia. Puo' essere vero, ma se si diventa eroi perche' uccisi dalla mafia bisogna rivalutare Salvo Lima. Alla morte del fratello subentra lui dando continuita' alla DC locale, la domanda che mi pongo e': perche'? Conoscendo la lotta politica mi viene da pensare che ce ne siano molti in fila, ma vince lui. Sempre per rimanere sulla fantascienza le analogie con le successioni di mafia sono notevoli, lui ha lo stesso retroterra e le stesse conoscenze del fratello, un po' come Provenzano con Toto' Riina. Ha fatto il ministro, ecc. C'e' la faccenda dell'uranio impoverito, ne ha parlato qualcuno? Certo non da' prova di specchiata sincerita' verso i cittadini italiani ed ancor piu' verso tutti i militari. Sia quelli che poveretti hanno sacrificato la vita per questa nazione, sia per tutti gli altri che lo avrebbero fatto se fossero stati chiamati. Non e' un bel curriculum per chi diventera' giudice di corte costituzionale e poi della repubblica. Per la penna dei giornalisti l'essere giudice di corte costituzionale trasforma automaticamente in persone integerrime, come il tocco di Gesu'. Dovremmo pero' ricordare che sono nomine politiche. I giudici vengono nominati da governo e capo dello stato, le stesse persone che ci hanno portato in questa situazione, le stesse persone che dovrebbero fare le leggi anticorruzione, le leggi giuste in generale vedi elettorale, Italicum, quelli che non dovrebbero infilare la manina per cambiare leggi in approvazione, ... continua ... Mario
  • Agrippino Salemi 2 anni fa
    Penso che Imposimato fosse un ottimo personaggio, nella situazione che si è venuta a creare appoggiare Mattarella sarebbe stata una buona scelta tattica , tenuto conto del personaggio in questione.
  • michele p. Utente certificato 2 anni fa
    mattarella probabilmente è stato usato come lepre :tutti la inseguono ma per distoglierci dall'effetto della sua nomina : in pratica mattarella era giudice della corte costituzionale e per le sue posizioni è stato " destituito " con la nomina a presidente della repubblica. ora che il posto alla corte costituzionale è vacante chi verrà messo ?? quagliariello (nome a caso ). visto che è stagione di riforme costituzionali,togliere mattarella e infilarci un giudice più morbido accelera le cose e quindi sarà più semplice far passare una legge anche se il presidente della repubblica la rimanda alle camere ma dopo potrebbe risultare costituzionale con piccole modifiche alla corte costituzionale. è come nelle grandi aziende statali : se un dirigente da fastidio, viene promosso e di conseguenza sollevato dall'incarico precedente. c'è da meditare !! saluti
  • Sergio Dolci 2 anni fa
    Io penso che a scrivere un post del genere si vanno a raggiungere 2 obiettivi: 1 - Offendere chi ha consapevolezza della scena politica italiana e ha votato M5S. 2 - Rincuorare coloro che il M5S ha pompato ed esaltato in questi anni, cercando di far passare come vittoria la dimostrazione della propria leggerezza politica. Ora come ora il M5S è totalmente incapace sia di influire nelle scelte, sia di proporre qualcosa che abbia la minima speranza di essere presa in considerazione. Essere in parlamento senza fare politica è grottesco, oltre che inutile, offensivo, e soprattutto disonesto nei confronti di coloro che vi hanno votato. Per dire che son tutti uguali e ladri e lamentarsi e sentire la storia della solita bomba in parlamento bastava andare al bar, non serviva eleggervi. Un nome veramente condiviso fra voi e il PD avrebbe polverizzato Berlusconi ed aperto la strada ad un vero dialogo fra voi e la maggioranza di governo, ma avete preferito la solita tattica di protesta, malfiducia e insulti (come dimostra ampiamente questo post). Alle prossime elezioni queste possibilità vi saranno tolte, ma immagino che qualcuno scriverà su questo blog che è meglio così, è un'altra vittoria del M5S...
  • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
    APPELLO AI NS.PARLAMENTARI....volevo far notare che c'e' stato un controllo del voto palese nell'elezione del pdr Boldrini sottolineava chiaramente...on.s.mattarella.....sergio Mattarella.......mattarella....s punto Mattarella ecc.ecc.MA E'REGOLARE TUTTO QUESTO ,non e' segno di riconoscimento del voto quindi da annullare,o come al solito le regole contano solo per noi cittadini e la casta se ne fotte,DOBBIAMO DENUNCIARLO STO FATTO
    • Giulio 2 anni fa
      I parlamentari grullini debbono denunciarlo sto fatto ? Sarà meglio che lascino perdere, dopo la figura di cacca che hanno fatto: hanno pubblicato online foto e video fatte col telefonino del loro voto :))))))) ... siete STUPIDI ed INUTILI. http://www.polisblog.it/post/292292/elezioni-presidente-della-repubblica-i-parlamentari-che-pubblicano-foto-del-voto
  • Lorenzo M. Utente certificato 2 anni fa
    Il governo Renzi ha: - Aumentato le tasse sui regimi ai minimi dal 5 al 15%. - Aumentato le tasse retroattivamente sui fondi pensione dell'11 al 20%. - Aumentato le tasse sulle casse di previdenza dal 20 al 26%. - Aumentato le tasse sulla rivalutazione del TFR dall'11 al 17%. - Aumentato le tasse sulle rendite dal 20 al 26%. - Aumentato tasse e accise su passaporti, assicurazioni sulla vita, pellets, benzina, riscaldamenti, pedaggi autostradali... Dopo aver questo... il governo Renzi fa perdere all'erario ben 16 miliardi di euro con una norma che depenalizza le frodi fiscali fino al 3%... inventandosi che in Francia si può evadere anche fino al 10%... Se alla gente va bene tenersi questo governo...
  • Elena R. Utente certificato 2 anni fa
    Si tratta di vedere a quale ramo della famiglia appartenga. Giuseppe Fava che di mafia e affini se ne intendeva scrisse parole memorabili su suo padre, che qui posto, direttamente da Telejato. Altro canale di informazione, si sa, notoriamente grillino... http://www.telejato.it/home/politica/i-cento-padroni-di-palermo/
  • Salvatore Greco 2 anni fa
    Certo che vedere un 25% di voti all'irrilevanza politica è qualcosa di inconcepibile. Solo in Italia potevano riuscire certe cose. Siamo davvero unici. Mi piacerebbe che qualcuno spiegasse il senso politico del nome di Imposimato. Allora, sappiamo tuttii che non sarebbe stato votato e allora perché è stato avanzato? Molti diranno: esprime i nostri valori, valorizziamo il metodo della democrazia partecipata, ect. Ok. E quindi se ho capito bene il progetto politico del M5S è che, un giorno, non si sa bene quando, tra un mese, due anni, cinque, venti, accadrà che questi valori, per testimonianza, si incarneranno nella vita politica generale. Quindi il progetto del M5S è sostanzialmente solo un auspicio, una speranza..
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      tutto si riduce al termine irrilevanza. Alfano è stato irrilevante? Secondo te no, ma vedrai come sparirà dalla scena in modo assolutamente "irrilevante"; Salvini è stato per te assolutamente irrilevante, ma vedrai come calcherà la scena prossimamente. il Movimento 5* ha un solo problema. aver diffuso le idee e le visioni, che si diffondono in Europa, troppo presto, ed essere visto invecchiato prima di essere veramente sbocciato.
    • Giulio 2 anni fa
      @Mario c. ...Bhe, se è così, e siete completamente inutili, perche non vi sciogliete?
    • mario c. Utente certificato 2 anni fa
      Il M5S puo' decidere se sostenere un candidato in cui crede o sostenere quello che va bene ad altri senza avere nulla in cambio. Renzi, Bersani ed anche Berlusconi sono ben contenti di avere l'appoggio dei 5S, ma ben si guardano di condividere nulla. Appoggiare politiche o persone di costoro non da' alcun vantaggio pratico di condivisione di ideali e obiettivi al M5S, da' solo grandi vantaggi di legittimazione agli altri. Se non lo si capisce si pecca di ingenuita' e la riprova e' il plateale inciucio di destra e sinistra che esisteva gia' prima, ma era tenuto ben nascosto e deriso come possibilita' futura. Non si capisce o non si vuol capire? Ingenui o finti ingenui? Bah
    • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
      Forse hai ragione,entra nei meetup e aiutaci a cambiare sto andazzo pero' a stare a casa e'comodo eh..
  • marco p. Utente certificato 2 anni fa
    questo è il presidente che assicura al PD di non andare ad elezioni anticipate anzi!!!mi sa che non si andrà a votare per un luuuungo periodo di tempo risultato:tutti seduti sulle proprie poltrone,belli comodi e con le tasche piene
  • Renzo Grillo 2 anni fa
    Sicuramente la posizione del M5S è stata molto sottile ma come dichiarato dalla "La Stampa" "marginale" perché non riesce o non vuole considerare il M5S una forza indipendente che non sta ai giochetti della politica. La grande vittoria, a mio avviso, è stata quella di non finire nella rete di Renzi dove FI e NCD sono finiti imbrigliati e resi innocui mentre M5S è rimasta intatta l'indipendenza e la coerenza cosa rara nei vecchi partiti. Salvini e Meloni forse avranno dei benefici dalla deblache FI e NCD.
    • Giulio 2 anni fa
      Sai dirmi che ce ne facciamo della vostra tanto decantata "coerenza" ? Un cavolo. Siete INUTILI.
  • Giacomo B. Utente certificato 2 anni fa
    Se Renzi é stato spiazzato o meno dal M5S solo lui lo sa. Ne é uscito un PdR che appare persona onesta. Se dimostrerá di saper contrastare scelte poco costituzionali sará il presidente di tutti gli italiani, anche del M5S. Non resta che attendere qualche settimana. Sollevare gli scudi sull'uranio impoverito, su mega stipendi o sulla vecchia DC in modo pregiudiziale ci fa apparire come una massa di bambini capricciosi e arroganti che sanno solo sbraitare lamentandosi di tutto e di tutti senza arrivare mai a nulla. Con questo atteggiameno il M5S é destinato a ridursi ad un piccolo partito con percentuali ad una cifra. Meditate gente...meditate.
  • Sergio Moccia 2 anni fa
    Mi dissocio da questa triste "tattica" da politicanti di mestiere. Prodi rappresenta il marciume che ci ha portati all'euro che ora vorremmo riformare. Dov'è la coerenza?. PEr favore non facciamo cazzate. Siamo ancora diversi da questa gentaglia che ci opprime???
  • paolo p. Utente certificato 2 anni fa
    PER ME E UNALTRO SCHIFO CHE CONTINUERA' LO SCHIFO FATTO DAI SUOI PARASSITI PREDECESSORI INFATTI E GIA ANDATO A CHIEDERE CONSIGLI E SUBITO SI SONO DIMOSTRATI MOLTO DISPONIBILI,CHE SCHIFOOO!E TUTTO UN MAGNA MAGNA DA UN PD PDL SEL PARTITI CHE FANNO CONTINUI SCANDALI DI MAFIA TANGENTI E RUBERIE VARIE COSA CI SI PUO ASPETTARE SOLO MERDA.MOVIMENTO 5 STELLE NON MOLLATE PERCHE SENZA DI VOI LA SPRANZA E ZERO FAREMO BRUTTA FINE CON QUESTI MAGNACCI.
  • Giulio 2 anni fa
    "A scombinare il suo gioco, arrivava, come fulmine a ciel sereno, la lettera di Grillo e Casaleggio ai parlamentari Pd...." Ma voi siete pazzi. In pieno delirio di onnipotenza. Non contate un cavolo, nessuno in queste elezioni vi ha fumato.... "Dunque, il M5s ottiene una discreta vittoria..." Siete davvero pazzi. Ve la cantate e suonate da soli. Alle prossime elezioni sparirete dalla faccia della terra.
  • Angelo Gallotta Utente certificato 2 anni fa
    Il post di Aldo Giannuli è il perfetto manuale sul "Come sopravvivere con lo zerovirgolaqualcosapercento". I suoi suggerimenti sono tecniche ormai ben collaudate dai Casini, i Vendola, gli Alfani ed altri mediocri mestieranti della politica nostrana. Siamo ben lontani dagli obiettivi e dalle ambizioni che erano il fondamento del M5S. Il potenziale elettorale del movimento lasciava presagire ben altro. Le incursioni rapide ed improvvise, suggerite da Giannuli, sono azioni da rubagalline; ce ne sono già troppi nel panorama politico, e mi sembra perfettamente inutile, oltre che controproducente, mettersi in copetizione con mariuoli che, sul loro terreno, non temono confronti. Il nostro motto "tutti a casa", ci ha permesso di raggiungere all'esordio un consenso del 25%. Teniamo presente che il 40% dell'elettorato è rimasto a casa, a scrutare con scetticismo e diffidenza, se all'orizzonte si profilava qualcosa di concreto. Se a distanza di un anno e mezzo, non siamo riusciti a convincere nessuno degli astensionisti; se abbiamo dilapidato un quarto dei consensi ottenuti nelle politiche del 2013; se abbiamo regalato agli avversari il 30% degli eletti nel M5S; vuol dire che sono stati commessi parecchi errori. Invece di ricorrere a scorribande di bassa lega, incomprensibili e inaccettabili dall'elettorato, rivediamo ed eliminiamo gli errori commessi, ed allora saremo veramente in condizione di sostenere lo scontro frontale, che rimane la nostra ragion d'essere.
    • michele s. Utente certificato 2 anni fa
      Internet è un luogo di "batti e ribatti", è risaputo... in mano poi agli italiani sulla politica sembra un campo di bambini dove se uno dice na cosa un altro la deve dire al contrario... - Se il M5S fà il duro e puro, non si allinea e quindi sbaglia - Se il M5S si allinea, non fà il duro e puro e quindi sbaglia - Se cerca di muoversi "velocemente" con qualche migliaio di opinioni online, ha tradito il pensiero di milioni che li hanno votati L' unica cosa a cui è servito il M5S, che non è poco, è far vedere agli italiani quanto siano egoisti, dediti al proprio orticello senza voler neanche sapere le grane di quello accanto, quanto siano "tifosi" anche dove non vincono niente... Un popolo di persone che si sentono "derubate di quanto spetterebbe loro di diritto"... ma che sapendo, in cuor loro, che questo "diritto" non esiste, spengono il cervello e tendono a farsi la propria "cerchia di amici" e rispettano solo quella. Ci vuole del tempo perchè una popolazione capisca che è meglio per tutti aiutarsi che farsi la guerra, e quel tempo in italia non è ancora arrivato.
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      100 per cento d'accordo, un inizio sarebbe diventare coerenti e mai piu' appoggiare membri della Casta come Prodi, Imposimato e Bersani.
    • ruggero lazzari 2 anni fa
      Sono in linea di massima d'accordo con questo tuo commento a cui aggiungo che Mattarella segna la continuità e non la "rotamazione" seppur forse la miglior continuità possibile. Il PD è nei fatti il partito democristiano, forse della sinistra democristiana, che ha annichilito gli eredi della tradizione marxista, ma che con i 40enni renziani pare ammiccare molto anche a destra, sintetizzando il vecchio motto elettorale DC "avanti al centro contro gli opposti estremismi". La Grillo-Casaleggio&C.(leggi Staff e non so chi altri)mi convinco sempre di più abbia sbagliato a non concentrarsi al solo livello locale e, soprattutto, ad avviare anni fa campagne di formazione sulle idee guida megafonate da Beppe e corsi di democrazia diretta e dinamiche di gruppo(non in rete!) atte a passare al setaccio il magma composito dei grillini evitando di ritrovarsi ancora adesso alle prese con una litigiosità interna ed una magmaticità superirore agli inizi e difusa in tutto il territorio nazionale. Non dico che non servano anche le guerriglie citate da Giannulli, ma non vorrei che fino a questo momento si fosse solo riusciti a contenere la protesta sociale(vinceremo noi-vinceremo poi-vinceremo mai?). Roger
  • Roberto C. Utente certificato 2 anni fa
    Questo risultato evidenzia come le attuali leggi costituzionali ed elettorali diano un grande potere al Presidente Del Consiglio dei Ministri. Il Presidente della Repubblica dovrebbe essere eletto da una larga maggioranza invece si è scelto per l'ennesima volta di aggirare la legge con le tattiche di partito. Schede bianche per tre votazioni, e poi votiamo chi decide il Presidente del Consiglio. Questa non è democrazia, ma dittatura. L'unica democrazia c'è stata nelle Quirinarie del M5S ma purtroppo le espulsioni/dimissioni/allontanamenti dal partito non fanno altro che danneggiare il M5S e farlo "sbranare" dai giornali nazionali che non aspettano altro di sparlare di noi. Ma l'idea del movimento è una idea vincente e potrà essere vincente solo quando ci sarà la giusta informazione. Ora vedremo come si comporta il Presidente Mattarella, se sarà lo schiavo di Renzi o avrà l'autorità necessaria di rimandare in parlamento le leggi incostituzionali e fare il Presidente della Repubblica e il garante della Costituzione.
  • guglielmo korr-oschetz Utente certificato 2 anni fa
    L'INCUBO NELL'INCUBO : il nuovo P.d.R. dalla "integerrima statura morale" e dall'altrettanto integerrimo stipendio presto farà dire a molti : "bei tempi,quando c'era napolitano" cosa davvero atroce !
  • virgovd 2 anni fa
    Il post di Giannulli assomiglia alla storiella raccontata da Gigi Proietti sul quel pugile che nonostante fosse stato massacrato dal suo avversario, andava raccontando "si ne ho prese tante.... ma quante gliene ho dette!".
    • Giulio 2 anni fa
      Concordo. E trovo patetico che i due padroni ci provino, dimostrando di considerare la base del movimento formata da idioti.
  • gennaro caiazza 2 anni fa
    anche con un nuovo presidente, di indubbio valore morale e gran giurista, la situazione italiana comunque non cambia : siamo un paese ed un popolo pieno di debiti ed i ns politicanti se ne fregano perchè a loro va tutto bene, il resto sono solo chiacchiere. pippo 47
  • marco c 2 anni fa
    certo ieri sera rivedere De mita al tg1 ad elogiare Matterella........Cirino Pomicino invece era in tv ieri l'altro.....un incubo....è questo sarebbe il male minore?
  • Alberto dAnna Utente certificato 2 anni fa
    SCACCO MATTeO Coniglio bianco in campo bianco: il PD ha proclamato Presidente (665 voti) un vecchio democristiano perché quello giovane l’avevano già in casa! E il “giovin virgulto” l’ha messo in culo a tutti: 1) Ai dissidenti interni al PD, che, in assenza di altri candidabili (l’unico poteva essere Prodi se il M5S l’avesse proposto), non hanno potuto dire di no, ricompattandosi in seno al partito (con 440 voti), evitando veti incrociati (ex centristi su tutti), addomesticati alla quarta votazione di fronte ad una candidatura del moroteo Sergiuzzu Mattarella. 2) Al Pregiudicato (sedotto e abbandonato), rimasto immobile ad un angolo (di Cesano Boscone) con la speranza dell’ultimo baratto (Italicum contro riabilitazione politica) ma con un Patto indebolito dal garante Verdini e fattosi ora più Fitto coi "franchi" soccorritori al voto (35). 3) Al NCD, con un Alfano obbediente e mortificato, costretto a fare (da buon cerchiobottista centrista) una figura di merda con il balletto “ritorniamo con il Capo” no “rimaniamo al Governo”, salvo prenderlo nel Sacco..ni. 4) Al Movimento 5Stelle, che non è entrato neppure in partita perché i 51.000 iscritti si sono divisi fra quelli che “votiamo col cuore” (Imposimato - 127 voti, eterni secondi?) e quelli che “col cervello” (Prodi). Così il Movimento è rimasto nello spogliatoio, per mancanza di schemi tattici, preferendo alla fine non contaminarsi con l’uranio impoverito. La partita si è così conclusa senza ricorso ai tempi supplementari, rendendo superflua la votazione “flash”.
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Con la prebenda da Presidente, che si aggiunge ai suoi 2 stipendi + vitalizio da parlamentare, lo stipendio di Matterella arrivera' a ca. 100.000 euro, mensili. L'ex Re della Casta Amato (60.000 euro) e Obama (35.000 euro) gli fanno un baffo.
  • Baldazzi primo 2 anni fa
    E’ invece incostituzionale se determina il successo di formazioni politiche assai poco controllabili dalle lobby gravitanti intorno alla pax angloamericana imposta nel dopoguerra. Prudentemente, l’alta corte ha anche stabilito, nella malaugurata ipotesi non si trovi un accordo sulla nuova legge elettorale, che si torni a votare con il sistema antecedente, sostanzialmente proporzionale. Meglio cioè nessun governo che un governo sgradito all’establishment. Qualcuno, come Paolo Mieli, noto storico e saggista ancorché profondo conoscitore delle dinamiche interne al sottobosco politico romano, l’aveva intuito per tempo e aveva pronosticato Mattarella. Sguatteri e anchorman televisivi esultano. Mattarella è uno dei loro. Indubbiamente. Alcuni cercano di esorcizzare in pubblico le pulsazioni allo sfintere che li prendono in privato. I sondaggi attribuiscono oggi al movimento grillino percentuali intorno al 20%, nettamente inferiori a quel 25% raggiunto nel 2013 e tanto basta a far tirare loro un sospiro di sollievo. La pagnotta è assicurata ancora per qualche mese. Scandali e corruzione dilagano, la recessione imperversa senza reali segni di inversione, il paese è invaso da orde di migranti fuori controllo; ma loro restano ottimisti. Non vorrei apparire sadico, ma sono costretto a ricordare che quegli stessi sondaggisti, alla vigilia delle politiche 2013, attribuivano al movimento grillino percentuali variabili tra il 10% (Piepoli) e il 17.2% (SWG). http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_politiche_italiane_del_2013 Che abbiano scambiato per urla di trionfo gli ultimi rantoli di questo regime in agonia?
  • Baldazzi 2 anni fa
    Spulciando qua e la tra le news del web o facendo zapping tra i canali televisivi entusiasticamente impegnati a celebrare l’elezione del presidente della repubblica le parole più ricorrenti sono quelle di trionfo, successo di Renzi, grande vittoria della democrazia. Napolitano si spinge addirittura a parlare di “salto di qualità della politica”. Ma come? E se eleggevano Amato, o Bersani, o Casini, o Nicodemo Pantaleoni sarebbe stata una sconfitta? Una batosta foriera di chissà quali sventure? O forse dobbiamo aspettarci che all’elezione di Mattarella consegua una repentina inversione di tendenza alla deriva economica e sociale del paese? Che il PIL riprenda a crescere; che debito pubblico e disoccupati ricomincino a calare. Ovviamente no! Ragionevolmente non sarà così! Ma allora? Quale è la chiave di lettura di questo inopinato entusiasmo dei media? Per capirlo, a mio avviso, occorre risalire al febbraio di due anni fa; a quei 8.689.458 voti del movimento grillino che, senza il voto degli italiani all’estero, ne avrebbero fatto il primo partito italiano. E forse, se si votasse oggi, avrebbero fatto degli attuali paracadutati, o paraculati che dir si voglia, nelle aule parlamentari dei semplici cittadini in cerca di occupazione. E dei loro sguatteri sulla carta stampata, dei freelance sottopagati. E degli sparacazzate nei talkshaw televisivi, altrettanti disoccupati. O forse, avrebbero potuto fare. Perché nel frattempo l’alta corte costituzionale del neoeletto presidente della repubblica è intervenuta in loro soccorso. Dopo otto anni di accese discussioni, tre legislature, sei o sette governi espressione di maggioranze parlamentari elette con il “porcellum”, ha deciso. Quel sistema elettivo è incostituzionale. O meglio - par di capire - è costituzionale se garantisce la governance ai partiti di regime, quelli nati sulle ceneri della guerra persa 70 anni fa o alle loro controfigure attuali.
  • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
    Sulle quirinarie e sui nomi di Prodi e Bersani. Prodi e Bersani non rientravano nell'accordo Renzi-Berlusconi. Votando alle prime 3 votazioni Prodi e alla quarta Bersani avremmo reso palese l'accordo di ferro tra Renzi e Berlusconi. Era il massimo che avremmo potuto ottenere visto che Imposimato mai e poi mai l'avrebbero votato. Nel caso poi avessero votato Prodi entro le prime tre votazioni sarebbe stato un nostro successo e lo stesso con Bersani proposto dalla quarta in poi. Non l'avrebbero votato ma anche volendo sarebbe stata una nostra vittoria. Chi critica Prodi sull'euro, pensate forse che Mattarella non sia pro euro? Anzi, Prodi potrà non piacere ma è senza ombra di dubbio una persona autorevole, non si sarebbe certo fatto dettare l'agenda politica da Renzi e da Berlusconi, specie se eletto da noi. Ora avete capito perchè in tanti hanno votato Prodi e Bersani? io l'ho fatto pensando a quest'ottica. Al 99,9% non li avrebbero eletti e in quel caso avremmo comunque mostrato a tutti che l'accordo del Nazareno prosegue... Ora a mio avviso occorre proporsi di fronte a Mattarella in modo serio e costruttivo, occorre provarci, se si dimostrerà una persona saggia e pronta ad essere veramente il presidente di tutti è giusto avere con lui un confronto migliore rispetto a quello avuto (giustamente) con Napolitano. Diversamente mi auguro che il M5S non stia a guardare.
    • yujiza inesilio Utente certificato 2 anni fa
      ...condivido e quoto.
  • Michele Borrielli 2 anni fa
    i possibili scenari interpretativi sono diversi: si potrebbe pensare che se il patto del Nazareno fosse segreto, potrebbe essere anche che l'intento vero di Berlusconi sarebbe stato eleggere anche se in subordine ad altri, proprio Mattarella, e c'è chi dice che l'ordine di non votare scheda bianca ma Mattarella possa provenire da ambienti vicini a questo patto (Verdiniani?), d'altro canto si potrebbe pensare che il m5s, rendendo concreta con il suo voto tra gli iscritti la possibilità di una elezione di Prodi "contro Berlusconi", ma forse anche non troppo a favore di Renzi, se non altro che in Europa Prodi avrebbe fatto molta ombra, e non "a prescindere da Berlusconi" come per Mattarella, abbia spinto in avanti Mattarella. A me pare che Mattarella non sia poi tanto male, ha avuto un fratello ucciso dalla mafia, ha dimostrato di saper dire dei no, è un cattolico si dice interessato a Papa Francesco e quindi mi auguro non condizionabile da guerrafondai o da corrotti o mafiosi. Lo sapremo solo vivendo e dai suoi atti: firmerà o no l'italicum? e altre cose preparate da Renzi e c.? che tipo di rapporto avrà con il m5s? ad esempio, chiamerà Imposimato o Fo o altri vicini al m5s al Quirinale per parlarci o per daregli incarichi nel suo ufficio? che atteggiamento avrà con i no tav? che ne pensate?
  • Dante Soldi 2 anni fa
    Sudate,o fochi,a preparar metalli, e voi,ferri vitali,itene pronti, ite del Colle a sviscerare i monti, per inalzar colossi a Matteo Renzi. Vinse l'invitto Silvio e de' vassalli spezzò co' Amato le rubelle fronti, e machinando inusitati ponti diè fuga a Toti e fece Mattarella. Volò quindi su Alfano e il ferro strinse, e con mano di Nicky alti litigi, temuto solo e non veduto,estinse. Ceda le palme pur Roma a Rignano : chè se Cesare venne e vide e vinse, venne,vinse e non vide il gran toscano.
  • Michele Vitagliano 2 anni fa
    Non ne avete azzeccata una
  • Luciano. L. 2 anni fa
    Milioni di litri di cloroformio in questi giorni vengono versati dalle televisioni nostrane per “matterelli” italiani. Dalla casta scoperta da mani pulite nel 1992 alla casta rigenerata dei nostri giorni. Tutto cambia per non cambiare mai nulla. Da mani pulite a oggi il popolo italiano ha creduto come un bambino alla favoletta del grande uomo che ci tirasse fuori dal fango. Il primo fu Berlusconi che, per salvarsi dalla galera, scese in campo e più della metà degli italiani ci cascarono mentre l'altra metà furono ingannati dai finti oppositori. La diatriba durò per circa 20 anni, poi il popolo dei finti oppositori cominciò ad aprire gli occhi e si mise a contestare i propri politici che sempre di più si spostavano a destra. Poi venne Napolitano che ci impose Monti il quale demolì lo stato sociale e i diritti dei più poveri. Tartassò i pensionati, i disoccupati, i precari e i lavoratori, giustificandosi dicendo che ce lo chiedeva l’europa . Napolitano (altro salvatore della patria) che invece di fare l'arbitro e far rispettare la costituzione fece il giocatore e più volte entrò a gamba tesa. Dopo che scelse Monti (colui che disse di averci salvato “dal baratro”) uomo delle banche e lo mise al governo tra paure di baratri e percezioni di luci in fondo al tunnel , la situazione economica del paese precipitò definitivamente: i ricchi diventarono sempre più ricchi e i medio poveri sprofondarono nella miseria. Poi venne Letta e dopo di lui Renzi: altro salvatore della patria autodefinitosi rottamatore che ora ci impone come presidente della repubblica un altro salvatore: Mattarella, degno rappresentante della vecchia dc della prima repubblica con esponenti della sua famiglia con luci ed ombre. Infatti se è giusto ricordare il fratello Piersanti ucciso dalla mafia, è altrettanto giusto citare un altro fratello,Antonino che da atti giudiziari risulta in rapporti d’affari con Enrico Nicoletti, noto cassiere della banda della magliana.PS.la giostra continua.
    • mario45 massini Utente certificato 2 anni fa
      Da ricordare anche il padre Bernardo. Shhhhhh!!!
    • Morena . Utente certificato 2 anni fa
      Bravo!! buona sintesi riassuntiva! Ciao! :)
  • Morena . Utente certificato 2 anni fa
    A suon di mattarellate la sceneggiata è servita a dar per morto il Patto del Nazareno mai morto"..! Film già visto,dal retroscena demenziale! "adatto" a un pubblico svampito..
  • roberto d. Utente certificato 2 anni fa
    l'unica cosa che non capisco di questa votazione è come il m5s abbia potuto nominare bersani e prodi ? i migliori esempi della casta ! e il " tutti a casa " che fine ha fatto ? ora li proponiamo come presidenti della repubblica ? a partire dal " mortadella " che ci ha rovinato svendendo la lira ? ed io che speravo in voi .....
    • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
      Prodi e Bersani non rientravano nell'accordo Renzi-Berlusconi. Votando alle prime 3 votazioni Prodi e alla quarta Bersani avremmo reso palese l'accordo di ferro tra Renzi e Berlusconi. Era il massimo che avremmo potuto ottenere visto che Imposimato mai e poi mai l'avrebbero votato. Nel caso poi avessero votato Prodi entro le prime tre votazioni sarebbe stato un nostro successo e lo stesso con Bersani proposto dalla quarta in poi. Non l'avrebbero votato ma anche volendo sarebbe stata una nostra vittoria. Chi critica Prosi sull'euro, pensate forse che Mattarella non sia pro euro? Anzi, Prodi potrà non piacere ma è senza ombra di dubbio una persona autorevole, non si sarebbe certo fatto dettare l'agenda politica da Renzi e da Berlusconi, specie se eletto da noi. Ora avete capito perchè in tanti hanno votato Prodi e Bersani? io l'ho fatto pensando a quest'ottica. Al 99,9% non li avrebbero eletti e in quel caso avremmo comunque mostrato a tutti che l'accordo del Nazareno prosegue...
  • franco adiletta Utente certificato 2 anni fa
    Sono un cittadino normale , di normale intelligenza , e di normale impegno politico . Partendo da questa premessa , vorrei fare una normale riflessione sullo spessore politico di Renzi . Le constatazioni sono 2 . 1- O Renzi è un genio della politica , 2- O è il più becero attuatore di strategie massoniche che tendono ad impoverire e mortificare la povera Italia . La risposta la avremo in pochi mesi . In effetti ,nella prima ipotesi , tanto di cappello , poiché con un piano mefistofelico. è riuscito a servirsi di Berlusca a suo piacimento , e scaricarlo alla bisogna come un contenitore vuoto . Nella seconda , Berlusca (Tessera n.) ringrazia sentitamente , poiché da tesserato usufruirà dei bonus sui quali il Nazareno potrebbe illuminarci . Chi vivrà vedrà .
  • Fiorella Bencivenga 2 anni fa
    Secondo me i nostri portavoce hanno fatto tutto quello che una valida opposizione poteva fare. Il dodicesimo Presidente è stato deciso dai Due già da un bel pò: restava solo da imbastire la sceneggiata da propinare al Popolo, ma soprattutto ai nemici Piddini di cui Renzi sente il fiato sul collo. Quest'Ameba Presidenziale andrà benissimo al Delinquente che l'ha barattata con un paio di Favorucci che Renzi non riusciva ad elargirgli. Angelino ha recitato benissimo. Renzi un pò meno perchè non stava recitando. Berlusconi una vera STAR ! Ma questo Parlamento è sempre incostituzionale? O forse la prima azione dell'Ameba sarà dichiararlo Costituzionale? Ma il predecessore dell'Ameba non aveva detto che il Governo di Larghe intese doveva affrettarsi a fare una nuova Legge Elettorale e poi tornare alle urne? Basta rimproverare i nostri concittadini come se stessero loro al Governo !!! Possibile che nessuno si renda conto che non abbiamo avuto MAI in Italia un'OPPOSIZIONE così?
  • Ivan Solinas Utente certificato 2 anni fa
    Ed io che credevo che si trattava di eleggere il Presidente della Repubblica. Per favore, non rovinate, anzi non sporcate questo movimento. L'elezione del Presidente della Repubblica serve ad eleggere il Presidente della Repubblica (il migliore possibile) non a far Cadere Renzi o chi che sia. Sono abbastanza contento del risultato (visti i nomi che si facevano), le dietrologie lasciamole ai giornalisti, ai partiti, e a chi non ha altro da fare. Voi lavorate per il paese, sempre e comunque in modo pulito onesto, come avete fatto fin'ora.
  • Gianmatteo Spadaro 2 anni fa
    Il Presidente Mattarella, notoriamente persona specchiata e politico dalla schiena dritta, dicendo subito che il suo pensiero va alle speranze e alle difficoltà dei concittadini, sicuramente provvederà con celerità, come segno di solidarietà oltremodo atteso, a ridimensionare in qualche modo il suo stipendio da Presidente e le sue ottime pensioni. Il popolo oggi ha bisogno, più che di un aiuto economico, di un segno vero di solidarietà, di rispetto, per poter riacquistare fiducia nella politica e nelle istituzioni. Ed è ciò che mi aspetto, oggi, da un Presidente della Repubblica, come atto preliminare del suo percorso istituzionale.
  • Savio1 2 anni fa
    Cari Pentadtellati . Primo, fatevi ridare i rimborsi elettorali e dateli a quelli che non possono mangiare o curarsi, o à Quelli Che contemplano il suicidio . Secondo specializzatevi nell'arte delle imboscate, dite una cosa e ne fate un altra. Questo non e' un comportamento normale , ma voi lo fate per l'Italia , gli altri lo fanno da maiali per ingrassarsi come porci. Il popolo italiano ammira ed apprezza le fregature .
    • mario pellerey 2 anni fa
      gente, compagni, cittadini qui bisogna attuare qualcosa di popolare, tutti parlano di rivoluzione ma nessuno scende in piazza.....non si potrebbe instaurare magari uno sciopero fiscale? creare squadrette locali che vadano a "visitare" i fuoriusciti (scilipoti) dal Movimento? io sono un vecchio anarchico........incomicerei ad esaminare qualcosa alla "kamikaze" (spero di non essere censurato....da tempo posso solo fare i miei commenti su Taz.de e Liberatio,fr)....no pasaran
  • elisabetta z. Utente certificato 2 anni fa
    Quando Giannuli scrive di una "discreta vittoria" mi ricorda la ragazza che diceva di essere "discretamente incinta". Caro professore le vittorie o le si ottiene o si tratta di sconfitte. Peraltro, mio parere personale il M5S nell'elezione del Presidente è stato come il pubblico ad una partita di basket che urla, s'infiamma, chiede a gran voce un cambio di giocatore, ma è l'allenatore che decide chi va in campo e come si gioca la partita. Per quanto il pubblico strepiti indignato. Certo non è facile da accettare, ancora una volta noi che abbiamo il 25% dei voti in Parlamento siamo stati ininfluenti come se avessimo il 2,5% . Chi di isolamento ferisce di isolamento perisce. Il resto sono chiacchiere autoassolutorie.
  • A 2 anni fa
    Che "campionario" di similpelle in quell'aula, ieri, poi, era quasi al completo. E penso allo stomaco della Taverna, di Di Battista e degli altri 5* che quotidianamente se li ritrovano davanti.
  • Giuseppe I. 2 anni fa
    ...ma dove era questo signor Mattarella a novembre 2011 quando Mario Monti massacrava gli italiani specialmente i pensionati e i pensionandi, utilizzando i soldi "risparmiati" all'INPS per pagare il "debito pubblico"??? ...soddisfacendo i desideri della "Troika"??? ...mi sembra che la Corte Costituzionale gli ha fatto passare tutto!!!... e chi erano i giudici della Corte, meditate ...
  • renier giorgio 2 anni fa
    e dalle e dalle se spezza pure o' metallo ci sono voluti più di 20 anni ma siamo tornati alla DEMOCRAZIA CRISTIANA soltanto che un po' si chiama PD un po' UDC un po' NCD, non mi sovviene il nome di quel parlamentare che alla nomima di Mattarella sorridendo ha recitato pari pari le seguenti parole: Un democristiano è come un diamante, è per tutta la vita.
    • Michela Pruna Utente certificato 2 anni fa
      Un diamante un democristiano? Non lo sarà mai, sarà solo un emerito......zircone, neanche S.........Y,non scrivo il nome per evitare pubblicità,cosa non corretta in questo blog, tanto ho capito benissimo che falsi penta stellati sono qui a fare i narcotrafficanti di stupidaggini.Il mio cordoglio gentili signori,la vita ad un certo punto termina,spero presto per voi falsi penta stellati,conoscete il luogo migliore per voi prima della tomba? No!Se ,non sapete questo,ragionate,questo è tutto!Cordialità
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Mi spiegate come puo' essere definito "rispettabilissimo" un soggetto che usufruisce dei vergognosi privilegi della Casta, guadagnando piu' di 600.00 euro all'anno di cui gran parte grazie al vitalizio, la piu' indegna delle ruberie dei politici?
  • Cristiano Roncuzzi Utente certificato 2 anni fa
    Il partito unico ha messo su lo stesso teatrino, recitato lo stesso copione che mette in scena da trent'anni. Pianifica l'elezione del suo candidato facendo finta di dividersi per far credere agli elettori che siamo ancora in democrazia. Purtroppo nel Movimento ci sono ancora persone disposte ad abboccare. La verità è una sola, nel partito unico ormai DC, ha vinto la corrente dorotea di demitiana memoria, che ottiene Presidente della Repubblica e Presidente del Consiglio. Tutto il resto è cortina fumogena dei media di regime. Il Patto del Nazzareno è morto? Non fatemi ridere: https://infosannio.wordpress.com/2015/01/31/il-fuorionda-tra-toti-e-monti-il-nazareno-resuscita-subito/
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      completamente d'accordo, un'altra cosa sconvolgente e aver scoperto che ci sono persone nel movimento che hanno dimostrato di avere vera simpatia per persone simbolo della Casta: Mattarella, Imposimato, Prodi!
  • Vincenzo A. Utente certificato 2 anni fa
    Il commento di Giannulli non fa una grinza, o quasi. Il fatto che dica che Mattarella è una persona perbene e persino meglio di Prodi, cosa credo sia veritiera anche perchè sinceramente poco ci vuole ad essere migliore di uno che diceva di aver saputo dove fosse tenuto prigioniero Aldo Moro, tramite seduta spiritica. Quindi proprio peerchè migliore il M%S avrebbe dovuto immediatamente appoggiare la candidatura di Mattarella che in quel momento avrebbe messo nell'angolo FI come si trattasse di Prodi, con in più il vantaggio di potersi intestare parte del merito,giustificando poi la scelta come quando il PD fà delle proposte serie non vi è nessun imbarazzo ad accoglierle.
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      mi dici come puo' essere "perbene" una persona che guadagna piu' di 600.000 euro all'anno con soldi degli italiani, tra cui gran parte provengono dal vitalizio parlamentare, la piu' indegna delle ruberie della politica?
  • cristiano bormolini 2 anni fa
    Credo che nessuno di voi abbia capito che il movimento a vinto perché ?renzi lo hanno capito anche i cechi che è uno che appena ti giri ti frega due ha dovuto decidere ho spaccare il gruppo pd ho la destra sua alleata fino alle elezioni del presidente e a deciso di andare contro berlusconi ora vediamo con chi fa le leggi ricordatevi che non tutti sono d'accordo nel suo partito terzo abbiamo capito che alfano non capisce niente e è solo un lecca lecca quarto che siamo coerenti che possono comprare tutti ma non possono comprare chi veramente vuole salvare l'italia SPERO CHE QUESTO PRESIDENTE SENTITE LE SUE PRIME PAROLE VERAMENTE PENSI HA GLI ITALIANI (anche se non lo abbiamo votato noi)E CHE ASCOLTI ANCHE IL MOVIMENTO PERCHEÈ E L'UNICO CHE STA FACENDO VEDERE CON I FATTI CHE STANNO LI PER GLI ITALIANI E NON PER DIVENTARE RICCHI ciao a tutti cristian bergamo
  • Luigi Zundap Utente certificato 2 anni fa
    Professore la sua analisi non sta in piedi. Noi M5S abbiamo sbagliato completamente strategia e tempi di intervento. Abbiamo chiesto a Renzi i nomi perché eravamo consapevoli che nessun nome dei nostri sarebbe stato votato. Allora perché nelle Quirinarie non abbiamo inserito solo nomi del PD che noi potevamo votare ?? No noi invece abbiamo mischiato nomi del PD e nomi nostr chiedendo di votare agli iscritti il loro preferito. Ma cosi era evidente che il preferito sarebbe stato uno dei nostri e quindi saremmo stati tagliati fuori da tutti i giochi. Abbiamo dato cosi un messaggio terrificante agli italiani ovvero che SIAMO DEGLI INCAPACI E CHE NON CONTIAMO NULLA!!
    • elisabetta z. Utente certificato 2 anni fa
      Condivido, siamo stati ai margini, impotenti ad agire.
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      100 x 100 d'accordo, in piu' abbiamo dato l'impressione di avere simpatie per membri della vecchia politica, Prodi ha ricevuto 10.000 voti!
    • Vincenzo A. Utente certificato 2 anni fa
      " in media stat virtus!" :-)
  • biagio 2 anni fa
    C'è un solo commento da fare rispetto al comportamento di cinquestelle, ancora una volta dilettanti allo sbaraglio
  • Paul E. Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella è il riempimento dell'ultima casella, nel lungo programma di occupazione politica degli spazi di potere, da parte di quella che in termini giornalistici è detta "sinistra progressista". Un progetto che in realtà, rappresenta soltanto la "via italiana" alla completa dissoluzione spirituale di un popolo. Dopo aver distrutto scuola, famiglia, cultura e tradizioni, l'alleanza con la parte amministrativa della cattolicità italiana, consolidatasi a partire dal compromesso storico, corona un progetto di totale cessione di questo paese alle lobby finanziarie, massoniche e agli interessi della criminalità. Questa è la reale natura della sinistra: "rimosso" Dio, rimane solo l'io. Un "Prometeo" capace solo di rubare il fuoco agli dei, per accendere il caminetto e che dominerà soltanto su progressivi disastri. Questa è l'unica garanzia che il "regno" dell'uomo è capace offrire.
  • maurizio zappalà (maurizio.zappala) Utente certificato 2 anni fa
    Un’altra verità: protagonista un comitato formato dalla delegazione del gruppo Berlusconi, dalla delegazione del gruppo Renzi e da quella dell’azionista di riferimento che chiamerei del mondo sopra il mondo di sopra. Tale COMITATO avrebbe scritto il crono-programma per arrivare all’elezione del loro Mattarella scongiurando contestualmente il crollo dei "voti onesti" del Pd facendo in modo che Renzi dimostrasse di non essere asservito a Berlusconi, soprattutto dopo i gravi fatti della vigilia di Natale. Allo scopo il comitato ha messo in sceneggiatura una forte contrapposizione Renzi-Berlusconi che vede soccombere Berlusconi e trionfare Renzi: Renzi pur di sanare il dissenso della sinistra Pd non esitata a essere durissimo nel rinnegare gli accordi del nazareno. La sceneggiatura continua con l’inserimento ad arte di tanti potenziali quirinabili per innescare mille possibili dietrologie, segue, la crisi interna a Forza Italia, la crisi e, poi, la crisi di coscienza di NCD utile per mantenere il governo e infine la scheda bianca di Forza Italia a cui si contrappone una spettacolare standing ovation di tutti i deputati forzisti per acclamare il presidente eletto. Questo il copione. Nella realtà il COMITATO avrrebbe deciso da tempo l’elezione di Mattarella (Bechis ci racconta che Berlusconi si era così espresso in tempi non sospetti). Tutti gli interpreti(da cui escludere M5S) sono stati obbedienti, l'informazione, al soldo del COMITATO, ha fatto un eccellente lavoro e il risultato è stato raggiunto. Adesso il popolo italiano è fiero del nuovo Presidente della Repubblica. L’elettore Pd è fiero di Renzi. La sinistra del Pd esterna una grande soddisfazione. F.I e NCD interpretano la sconfitta. – Dopo questa overdose di false informazioni nessuno sarà interessato ad altre ulteriori informazioni. -vedi altre informazioni su Mattarella http://www.loraquotidiano.it/2015/01/30/le-accuse-su-bernardo-che-fecero-perdere-il-self-control-a-sergio_23484/
    • Luca B 2 anni fa
      Un complotto? Mah...
  • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
    leggendo stò post più che nà mezza vittoria mi sembra una completa tranvata Gianulli è lo stesso che ha scritto il consultellum? .......capisco
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Sò 'n pò dispiaciuto pè l'outsider Roby Facchinetti, che ha pijato 'n solo voto (armeno, gliele avrebbe cantate, a quelli...... "Dio delleee cittààààààà.....)
  • volpe 2 anni fa
    Discreta vittoria dei Grullini, ahahahaha, e ci credono pure a queste stronzate
  • Giuseppe Annulli 2 anni fa
    Dice Giannulli: "Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica al quarto scrutinio. Il Nazareno è morto? Forse no, ma è in coma profondo con tutto quel che ne consegue.". Io, al contrario, non vedo nessun coma profondo. Sarò un pessimo analista politico ma sono convinto che l'anomalo asse Ragazzotto di Firenze-Biscione rimanga intatto, come se nulla fosse stato. Del resto tutti nel Pd si sono subito affannati a precisare che l'elezione del PdR non era nel patto del Nazareno. Dunque i "nazareni" continueranno nelle loro intese di trasformare il livello democratico dell'Italia, rendendolo più conforme possibile ai disegni, vecchi e nuovi, della massoneria. Questo il mio pensiero. E il Movimento5S deve cominciare a capire che se non si trasforma in un organismo più popolare e democratico, se non comincia a lavorare bene e molto nei territori,finirà nel sogno della Rete perchè alla lunga tutti i movimenti sono destinati a perdere.
  • Luigi Nicastri Utente certificato 2 anni fa
    Io vorrei confrontare i risultati e la strategia delle 2 Quirinarie, del 2013 e del 2015, e dei risultati che hanno prodotto. Nel 2013 abbiamo scelto nomi da sogno (Prodi escluso) che gli altri partiti non avrebbero mai votato! In più abbiamo votato solo ed esclusivamente il primo della lista senza trattare con gli altri partiti. Risultato? Giorgio Napolitano, il peggior Presidente della Repubblica. Quest'anno oltre ai nomi da sogno, i nostri parlamentari hanno avuto l'intelligenza di inserire 3 nomi votabili dagli altri partiti!E la strategia dal quarto scrutinio prevedeva una votazione lampo per scegliere un candidato condiviso anche dagli altri! Risultato? Sergio Mattarella! Che sicuramente non è il nostro candidato da sogno, ma non è neanche Napolitano. Essere stati più spregiudicati ha prodotto risultati evidenti! Questo è quello che volevo dire ai duri e puri! Che avete riempito di offese noi che abbiamo votato Prodi o Bersani!Rispetto per le scelte altrui prima di tutto! Anche questa è democrazia!Iniziate ad essere più spregiudicati anche voi se vogliamo ottenere qualcosa da e per il M5S!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Mattarella, me ce ggioco 'e chiappe, sarà solo er notaro der Babbeo.....
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      sbagli la prima volta la rosa dei candidati fu proposta dai 5stelle e portò a questi risultati Milena Gabanelli : 5.796 (che rifiutò) Gino Strada : 4.938 (che rifiutò) Stefano Rodotà : 4.677 Gustavo Zagrebelsky : 4.335 Ferdinando Imposimato : 2.476 Emma Bonino : 2.200 Gian Carlo Caselli : 1.761 Romano Prodi : 1.394 Dario Fo : 941 Dunque i 5stelle in parlamento proposero Rodotà che fu bocciato dal Pd Questa volta, visto che la sua proposta era stata immediatamente bruciata, il M5S ha chiesto a Renzi di dire lui la sua rosa dei nomi per proporla agli elettori. Renzi non ha risposto. Se Renzi avesse detto: Mattarella, il M5S lo avrebbe proposto. Hanno invece risposto i parlamentari del Pd. E la rosa di candidati proposta da loro è esattamente l'elenco dei nomi proposti dal Pd. ecco perché c'erano Prodi e Bersani! Ma Mattarella non c'era. Gli iscritti al M5S hanno votato su quella lista I risultati della votazione sono stati: Ferdinando Imposimato: 16.653 voti Romano Prodi: 10.288 Nino Di Matteo: 6.693 Pierluigi Bersani: 5.787 Gustavo Zagrebelsky: 5.547 Raffaele Cantone: 3.341 Elio Lannutti: 1.528 Salvatore Settis: 1.517 Paolo Maddalena: 323 Dunque i 129 parlamentari 5stelle hanno proposto Imposimato, votato dalla base E lo hanno votato fedeli all'imperativo della democrazia diretta per 4 volte (5 erano malati, uno ha votato solo No Tav) Come ha ripetuto Fico, se qualcuno avesse parlato di Mattarella, sarebbe stato messo ai voti anche lui!
    • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
      Mattarella per forza di cose è diverso da chiunque altro. Oggi il problema è quello dell'euro di proprietà dei club della finanza attraverso banche private e non dei popoli, del non controllo della qualità dei prodotti e della libertà circolazione delle merci, dell'assenza dei dazi, del controllo delle fonti energetiche, del controllo della ricerca, della cancellazione della sovranità dei popoli. Mattarella, secondo te, con chi si schiererà? La mente, se si abbandona il cuore, mente.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Bongiorno: ho dormito discretamente e me sò discretamente risvejato: dopo 'na discreta doccia, me sò magnato 'na discreta colazzione: nun me riesce solo de c'avè 'n senso de discreta vittoria, pè falla diventà 'na giornata perfetta......(a dì tutta 'a verità, me sento discretamente scojonato, a penzà che c'aspetta ne ' prossimi anni)......
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    ... e i media lo dicessero una buona volta chi c’è dietro ai giochi sporchi e truffaldini dei due compari!! -La Grande Massoneria europea -La Mafia -La Grande Finanza Occidentale che vogliono solo rovesciare la democrazia, asservire i popoli, distruggere i diritti dell'uomo e del cittadino, allargare il gap tra pochissimi (Obama ha detto 70) che possiedono quando metà della popolazione mondiale e creare crisi artificiali per rendere più ricchi e potenti i ricchi e più poveri e impotenti i poveri. Ma, in questa situazione gravissima di degrado e corruzione, peggio di tutti sono i piccolo venduti che si sbracciano a propagare le loro menzogne, quelli che non valgono nulla ma si sono messi a servizio dei potenti, come facevano i Kapò nei campi di sterminio nazisti, tradendo i loro stessi fratelli!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    QUESTA GENTAGLIA VA CACCIATA PERCHE' HA LA MENZOGNA NEL SANGUE -Ma con che faccia si può chiedere un dialogo con un Bersani che dichiarava pubblicamente "Il patto coi 5stelle? Fossi matto!"? Uno che ha votato 'senza se e senza',unici in Europa,il pareggio di bilancio in Costituzione,che ci vieta ogni investimento addirittura contro le alluvioni? Uno che ha votato la legge Fornero che stracciava i diritti del lavoro e creava 300.000 esodati? Uno che senza un attimo di ripensamento ci ha venduti alla Troika? -e si vorrebbe un dialogo con un Renzi sciagurato che distrugge il lavoro?? Che uccide i giovani?? Che rifiuta il reddito minimo di cittadinanza? Che ci vende alla massoneria e al crimine? Che fa leggi per gli evasori e i delinquenti? Che assolve i reati dei colletti bianchi? Che cancella i diritti del lavoro e svuota di senso le istituzioni stuprando la Costituzione? Che sputa sulla sovranità popolare? Che governa come un despota infischiandosene della democrazia? Che spende 45 miliardi in armi ma vuol vendere l'acqua, eliminare lo stato sociale e portarci come la Grecia alla scomparsa della sanità pubblica? Uno che ci impone come Ministro delle Finanze quello stesso Padoan strumento del Fm che ha già distrutto Argentina e Grecia agli ordini della grande finanza e ora distruggerà l'Italia? Ci viene chiesto un dialogo con chi riabilita Berlusconi, serve la Merkel, e affida le riforme a Verdini??? Un dialogo con uno spregiudicato che cambia il paese a colpi di riforma con la complicità di uno sciagurato? Ma una richiesta simile è un insulto alla coscienza e all'intelligenza!!
  • gaetano 2 anni fa
    ottimo Beppe ora sciogliamo le camere e andiamo al voto viva gli Italiani fuori i tedeschi.Operazione Draghi grande presa per i fondelli al primo stop serio della crescita del pil tedesco ecco svalutiamo euro cosi il prodotto made s.s diventa esportabile.ma se avessero avuto il vecchio marco di quanto si sarebbe dovuto svalutare per essere competitivo? NON MOLLARE BEPPE ANDIAMO AL VOTO E POI VEDIAMO CHI HA I NUMERI IL SIG RENZI FORSE A SOLO QUELLI DEL PD IL M5 QUELLO DEGLI ITALIANI
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    SEGUITO DELLE CONTESTAZIONI ALLE OSCENITA' CHE SI RIPETONO IN GIRO -Grillo non è un criminale ma uno che ha avuto un incidente mortale da cui è sopravvissuto -Bersani è stato indicato dal blog di Grillo solo perché si trattava di una rosa di nomi ‘mandata dai piddini’ e il 53% di loro è bersaniano -In parlamento i 5stelle sono quelli che guadagnano di meno e sono gli unici che danno parte del loro stipendio alle piccole e medie imprese. Inoltre,essendo gli unici onesti,non guadagnano da male azioni fatte sotto banco e non si vede perché tutti i giornali,compreso IFQ, dovrebbero attaccarli -IFQ non è l'organo del M5S e non so cosa dovrebbe dire contro i 5stelle,visto che sono gli unici onesti di un parlamento diventato mercato delle vacche e rifugio dei peggiori delinquenti che si votano leggi solo per arricchirsi e depenalizzarsi -Il M5S non è di dx, non è fascista e non è leghista. Quelli di dx non votano né hanno mai votato il M5S perché lo aborriscono,come aborriscono ogni democrazia,e l'alleanza con Farage è stata solo strumentale per contare in Europa tanto che i 5stelle votano sempre l'opposto di Farage a differenza del duo Renzi/B che vota in modo complice leggi fatte da un delinquente come Verdini.Le analogie con la Lega non esistono né esiste tra loro il minimo rapporto -Citrullo chi ha creduto anche solo un attimo alla sceneggiata messa su da Renzi e B che si fingono in contrasto.E infatti ci sono cascati in pieno solo i decerebrati, ben condotti da media orchestrati che tengono il bordone alla grande truffa! Il duetto ha previsto tutto e calibrato tutto.Ed è più stretto che pria.Visto che a dicembre B scelse come candidato Mattarella,è ovvio che sarà ben contento del risultato che era quello che lui voleva. Il resto è fuffa. E se in passato ha avuto qualche dissapore con Mattarella (vedi rifiuto suo della Legge Mammì che salvava le 3 televisioni di B) ora il caro Silvio avrà ricevuto qualche ordine dalla Grande Massoneria(vd Draghi)per richiederlo.
    • mario45 massini Utente certificato 2 anni fa
      Cara Viviana, piano piano tornano gli anni cinquanta, di cui certo abbiamo fugace memoria ma abbiamo conosciuto soprattutto informandoci. La presenza ai vertici di un dc doc (e che Dc quella siciliana...), per me un modesto yesman taglianastri, e la creazione del partito della nazione (altro che balena bianca! Squalo nero!) già fanno balenare il futuro.
    • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
      Certo che se berlu e' contento non lo si vede,a guarda che Bersani l'abbiamo inserito per non essere costretti a votare prodi( e noi siamo troppo furbi eh,prodi era l'unico che rompeva il patto renzi/berlu. basta pensare che i furbi siamo noi e'fuori dalla realtà il Pd.si rafforza e gli altri( noi compresi) perdono i pezzi,ma i furbi e vincitori siamo noi,ma per favore svegliaaaa
  • Umberto G. 2 anni fa
    Ottima la ricostruzione di Giannulli. In effetti molti si chiedono ancora perchè sia stato eletto Mattarella. Renzi è stato spiazzato dall'atteggiamento dialogante del M5S che ha offerto una sponda alla minoranza del PD. Quella che Renzi sta sbandierando ai 4 venti come una vittoria in realtà è una ritirata strategica. Ora però dovrà ricucire il Patto del Nazareno, se non vuole durare qualche mese (e non sarà facile).
  • michele p. Utente certificato 2 anni fa
    URRAHH !!abbiamo il presidente della repubblica, così è finita in fretta la pagliacciata delle votazioni del pd e di renzi con i giochetti di corte. abbiamo assistito al consolidamento del pd solo per la paura di perdere le poltrone. per me Imposimato era la persona giusta. sta gente non li smuovi facilmente dalle istituzioni. saluti
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    http://coscienzeinrete.net/politica/item/2267-chi-%C3%A8-cos%C3%AC-potente-da-far-eleggere-quest-uomo-al-vertice-dello-stato
  • igor covi 2 anni fa
    io sono convinto se gli iscritti avessero votato Prodi Renzie e il pd sarebbero usciti molto peggio,invece ha stravinto Renzie , se ha scelto Mattarella è sicuro che non ostacolerà i suoi interessi e agli occhi degli elettori ha fatto passare il messaggio di non essere alleato con Berlusca. E la coerenza del movimento bella ma inutile così non si conquista neanche un voto , bene che vada il m5s rimarrà al 20% con un lento declino. Lega Nord e PD ringraziano la coerenza degli iscritti. Iniziate a farvi furbi imparate da Salvini e Renzi la furbizia politica se volete vincere le elezioni
    • igor covi 2 anni fa
      mi dispiace dirlo ma Renzi ha vinto su tutta la linea infatti Renzie lo ha fatto il nome di Mattarella prima delle votazioni e solo il nome di Mattarella, se avesse potuto forse avrebbe messo ancora qualcuno più renziano forse (allora si può dire che ha vinto la minoranza PD non certo il m5s) , il movimento ha scelto una sconfitta "onorevole" in base alla coerenza maaaaaaaa io sono stufo di sconfitte , vuole il movimento vincere le elezioni? vuole conquistare gli elettori ? la coerenza non basta altrimenti nei sondaggi saremmo già al 70% delle intenzioni di voto
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Igor, questi tengono tutti famija: vivono pè 'a poltrona, e nun li schiodi manco a cannonate: si domani Babbeo se autonominasse Fuhrer e 'i obbligasse a mette 'na divisa militare, quelli 'o farebbero, trovando puro adeguata motivazzione.....
    • Umberto G. 2 anni fa
      E' più convincente la ricostruzione di Giannulli. Se fosse come dici tu, Renzi avrebbe fatto il nome di Mattarella dall'inizio e punto.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    ELENCO DI OSCENITA' RIPETUTE OSSESSIVAMENTE A FAVORE DEL PD O CONTRO IL M5S La ripetizione di gravi menzogne contro il M5S sa ormai di truffa ossessiva o di plagio fino a determinare una campagna di denigrazione permanente E pare ormai che troppi abbiano subito un lavaggio del cervello e si accodino alle peggiori menzogne Voglio contestare nei fatti alcune delle menzogne più ripetute o contro Grillo o pro Renzi: -è falso che ci siano dei dissapori tra Renzi e B visto che B dai rapporti col Pd ha tratto solo vantaggi,il Pd non gli ha tolto nessuna prescrizione e nessuna legge ad personam né ha mai applicato le legge che gli vieta tutt’ora di fare politica in quanto proprietario di tv.Prima o dopo Renzi il Pd non ha mai voluto fare una legge sul conflitto di interessi o una legge anticorruzione.B ha scansato ogni pena carceraria,non ha nemmeno pagato una penale, sta per essere riabilitato politicamente e governa al posto di Renzi che gli fa da schiavetto,infine con le larghe intese le azioni Mediaset sono risalite in Borsa facendogli guadagnare 500 milioni. L'attuale contrasto tra B e Renzi è una volgare pagliacciata per aumentare il potere di Renzi, ridargli il consenso perduto(dopo il Jon Act e la riforma fiscale ha perso 5 punti)e ricompattare l'opposizione interna -Dire che il M5S è irrilevante è una grandissima balla,visto che è la 2a forza politica del Paese e sta risalendo dal 19,5% mentre Renzi ha perso 5 punti.E’ falso che non abbia fatto niente,visto che,come unica opposizione,ha conseguito molti brillanti risultati e ha impedito che Napolitano scempiasse mezza Costituzione. -Gli yes man non ci sono nel M5S mentre nel Pd sono la totalità e comanda uno solo.La democrazia sotto Renzi è sparita mentre è fondamentale nel M5S. -è falso che Grillo sia complice di B. Il M5S tutto intero vuole che Renzi e B cadano,semmai è B che vuole tenere al potere Renzi perché gli conviene.Se dipendeva dal Pd, B non decadeva nemmeno dal Senato
  • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
    Ma io vedo una grande vittoria di renzi( che noi continuiamo a sottovalutare pensando che sia un burattino,e scusate mi sembra invece un gran burattinaio) una grande sconfitta di Berlusconi dx tutta( non in grado di proporre niente di valido) e anche una ns.sconfitta che ci rifiutiamo di incontrare per discutere Renzi per poi proporre prodi/bersani alle quirinarie con l'intento di spaccare il pd( a quanto vedo perdono pezzi tutti noi compresi tranne il Pd) senza poi il coraggio di votare prodi/bersani probabilmente messi assieme per non essere costretti a votare prodi dal 1 votaxione
    • bru mastracci Utente certificato 2 anni fa
      molto lucida
    • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
      Caro Umberto,sono parole mie e chi non vede la realtà ha un bel paraocchi,piaccia o non piaccia Renzi a vinto su tutti i fronti,e noi siamo un po'troppo dilettanti,certamente onesti ma dilettanti,ciao
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Er ragazzo è 'n cavallo de razza: er babbo e 'a mamma ( e pure 'a sorella) indagati pè bancarotta fraudolenta, j'hanno dato er DNA der commerciante scafato e senza scrupoli, e lui, ha riversato ne 'a politica 'a sua natura de squalo, seguito da 'na miriade de squaletti e pesci-pilota: stà sereno Matteo....(armeno finchè nun trovi 'n pesce più grosso de te......)
    • Umberto G. 2 anni fa
      Vedi la vittoria di Renzi? Dicci: in cosa consiste la vittoria? Ma dillo con parole tue, non andare dietro quello che dice la propaganda di regime...
  • Mario Soru Utente certificato 2 anni fa
    ED ORA che a sentir Voi avete eletto il presidente migliore dell'universo LA VERA DOMANDA E': CARO BIMBOMINCHIA E PREGIUDICATO DI MERDA! QUANDO CI RESTITUITE I SOLDI : QUEI 2200 E PASSA MILIARDI DI EURO CHE VI SIETE MESSO NELLE TASCHE INSIEME A TUTTE LE ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI BANCARIE CAMORRISTE AFFARISTICHE DI QUESTA ITTAGLIA DI VENDITORI DI TAPPETI TRUFFATORI PEDOFILI MAGNACCIA RICCHIONI DI MERDA !!!!! PARASSITI DELINQUENTI E PARASSITI DELLA LIBERTA DE MAGNARSE I SOLDI NOSTRI ECCO COSA SIETE VERAMENTE VATICANO E VESCOVI PEDERASTI COMPRESO CON TUTTO LO IOR E QUELLO CHE CI STA INTORNO DA 2015 ANNI AD OGGI !!!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Davvero rivoltante l’unanime applauso del Parlamento a Mattarella. Questa gentaglia applaude per opportunismo ogni forma di potere. Cito Gomez esterefatto di fronte agli applausi scroscianti di un parlamento masochista a Napolitano che lo attaccava duramente "È stato infatti quasi uno spettacolo hard, o comunque da stomaci forti, vedere più di 800 grandi elettori che sprezzanti del ridicolo si spellano le mani di fronte a un presidente di 88 anni mentre rinfaccia alle “forze politiche” (cioè a loro) le “omissioni”, i “guasti”, “l’irresponsabilità”, “i calcoli di convenienza”, le “esitazioni” ,“i tatticismi” e “la sordità” degli ultimi vent’anni!"
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Si Napolitano j'avesse gridato puro " grandi fiji de 'na mignotta!!" quelli, j'avrebbero fatto la "ola".....
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    IL BALLO DEL MASSONE – STATERA: C’ERANO ALMENO 13 GREMBIULINI IN GARA PER IL QUIRINALE – E COME TUTTI I “FRATELLI” CHE CONTANO, NON MILITANO NELLE RISSOSE LOGGETTE NAZIONALI, MA NELLE BLINDATISSIME FRATELLANZE INTERNAZIONALI Il mitico Rino Formica: “Oggi c’è un proliferare di pseudo-massonerie che dà luogo a una totale confusione tra metodo massonico e istituzioni. In fondo, è il metodo di Renzi, che, se lo lasciamo fare metterà al Quirinale un vigile urbano”… Alberto Statera per “la Repubblica” Tutti ci pensano, ma pochi osano nominare pubblicamente la muta presenza minacciosa della massoneria nel torneo del Quirinale. Il Convitato di pietra, tuttavia, è tradizionalmente vigile e solerte quando si tratta di scegliere le alte cariche dello Stato, figurarsi quando si seleziona la più alta. Ma se chiedi al nuovo Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi, toscano come Matteo Renzi e come il plenipotenziario berlusconiano Denis Verdini, per chi tra i candidati sta lavorando la più grande e importante obbedienza italiana ti senti rispondere che «il GOI non tratta questioni di politica, l’elezione del presidente della Repubblica non rientra tra i compiti del Gran Maestro, che si occupa della gloria del Grande Architetto dell’Universo e in questi giorni di molte installazioni di Maestri Venerabili in ogni parte d’Italia. Ogni parola in più sul Quirinale verrebbe strumentalizzata». Per cui non ce la dice, nonostante il fatto che degli almeno 48 nomi di quirinabili che fin qui si sono fatti (escluso per pudore Giancarlo Magalli), almeno tredici sono considerati in odore di massoneria. Per la verità, da quando ha contratto il Patto del Nazareno con il piduista Silvio Berlusconi (noto appassionato di simboli esoterici) un certo effluvio insegue lo stesso Matteo Renzi suo padre Tiziano e alcuni fiduciari del giglio magico fiorentino. Il presidente del Consiglio ha tuttavia garantito: «Non sono massone, la mia è una famiglia di boy scout», ignorando probabilmente
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ballo-massone-statera-erano-almeno-13-grembiulini-gara-93530.htm
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    Italia: lo straordinario posto qualunque Inviato da Redazione il 31/1/2015 18:00:00 (1413 letture) L' "ottimismo di regime" di marca renziana sta arrivando a contagiare la comunicazione. Questo è il video presentato a Davos dal governo italiano per promuovere l'immagine del nostro paese nel mondo. LA TRADUZIONE delle didascalie che compaiono nel video: - Pizzaioli? L'Italia è un leader mondiale nella creazione di grandi infrastrutture. 1000 cantieri attivi in 90 paesi. - Latin Lovers? L'Italia vanta il 5° sopravanzo mondiale nel commercio di beni manufatturieri. - Festaioli? L'Italia vive il più grande aumento di esportazioni biomediche e farmaceutiche nel mondo. Produce oltre un terzo dei mezzi di contrasto nel mondo. [...] - Gesticolatori? L'Italia è il secondo esportatore d'Europa. 100 miliardi di Euro di macchinari e di beni capitali. - Eterni bambini? L'Italia è la sede di tecnologie spaziali d'avaguardia. Fu il terzo paese al mondo a mettere in orbita un satellite. - Appassionati del cibo? L'Italia esporta 40 miliardi di euro di beni nell'industria alimentare (bevande+cibo) e tecnologie correlate. Quest'anno l'Italia farà incontrare oltre 140 nazioni per mostrare al mondo il modo migliore per nutrire il pianeta. Expo 2015. - Amanti della Dolce Vita? L'Italia è il leader indiscusso nella produzione di super-yachts, con il 40% delle ordinazioni mondiali. - Maniaci del calcio? L'Italia è il paese con il maggior numero di siti storici mondiali dell'Unesco. - Italia: lo straordinario posto qualunque. https://www.youtube.com/watch?v=LaXqHU32bm4&x-yt-cl=85114404&x-yt-ts=1422579428 http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4642
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      meravigliose sono le statistiche si può dimostrare tutto ed il contrario di tutto tanto la realtà è lontana ed i pensieri degli ascoltatori pure
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/9003_862572327139640_8938473013282891315_n.jpg?oh=9799b72b910500e624419ac6df8b0880&oe=556B33C0&__gda__=1428429729_3c355d3e1f9db9b4c6bd6b4fff7e41d5
  • Fausto Schiavone (il mago) Utente certificato 2 anni fa
    Pensare anche minimante che l'elezione di Mattarella é una vittoria dei 5S in quanto Renzi sarebbe stato messo alle strette dalle mosse dei 5S é pura utopia politica... secondo me dopo questa elezione il ruolo dei 5S sarà ancora piu' marginale sulla scena politica italiana in quanto Renzi ha dimostrato assoluto controllo del parlamento. In piu' fortunatemente sembra che l'economia italiana stia ripartendo quindi non si potrà neanche piu' evocare lo spettro della recessione economica...
    • Umberto G. 2 anni fa
      Assoluto controllo del Parlamento? A parte che lo ha votato la sua maggioranza più SEL, l'assoluta maggioranza l'ha ottenuta a costo di eleggere uno che non voleva, rompendo il Patto del Nazareno. Renzi ha i mesi contati, se non torna con il cappello in mano da Berlusconi.
  • francesco c. Utente certificato 2 anni fa
    Se le azioni passate hanno un ruolo nel definire ciò che si è come persona,allora non vedremo di certo quel vero cambiamento che tanto immaginiamo per il prossimo futuro. Non credo che risieda in questo uomo, la spinta per poter immaginare una democrazia diversa, da quella che ha voluto costruire in passato. Ma come si dice in questi casi:buon lavoro presidente.
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    marcodellaluna.info [...] Tecnicamente, Renzi perciò ha restaurato l’ancien régime, lo stato assolutista pre-rivoluzione francese. Infatti con le sue riforme il premier domina il partito e ne forma le liste elettorali; domina la camera con un terzo circa dei suffragi; domina l’ordine del giorno dei lavori; domina il Senato; sceglie il capo dello Stato; nomina direttamente cinque membri della Corte Costituzionale e cinque attraverso il capo dello Stato; nomina o sceglie i capi delle commissioni di garanzia e delle authorities; da ultimo, quasi dimenticavo, presiede il Consiglio dei Ministri. E gestisce molte altre cose. Si è fatto controllore di se stesso. Questo intendo dire quando affermo che è stato superato il principio della divisione dei poteri dello Stato. In ciò, Renzi batte Mussolini, perché l’espansione dei poteri del Duce incontrava la limitazione data dalla presenza del re a capo dello Stato, il quale non era scelto, ovviamente, dal Duce ed era al di sopra del suo raggio d’azione, tanto è vero che il Re lo fece arrestare nel 1943. Rispetto a questo, Renzi è più simile a Hitler, perché anche in Germania non c’era la monarchia, quindi il cancelliere potè riunire nelle sue mani tutti i poteri. L’abolizione della separazione dei poteri dello Stato è un salto costituzionale tanto lungo e radicale quanto sarebbe il salto per passare alla legge islamica. Eppure, chi se ne accorge? Il popolo è scusato, dato che le stime ufficiali rilevano un 47% di analfabetismo funzionale e solo un 18% capace di capire testi un po’ complessi. Ma dove sono i liberali, i democratici, i costituzionalisti, i filosofi, i politici, gli intellettuali, quelli che hanno ampio accesso ai mass media e che fino a ieri si riempivano la bocca di antifascismo, costituzione, resistenza, garanzie? Dove sono i magistrati che dimostravano con la Costituzione sotto il braccio togato? Perché tacciono di fronte alla concentrazione dei poteri in un’unica persona, di fronte all’abolizione dei co
    • mario45 massini Utente certificato 2 anni fa
      Perché in realtà è il "sistema" politico italiano che ha in mano il pallino. Renzi conta perché tutti i partiti - eccetto qualche sfumatura individuale - sono d'accordo. E così la gran parte degli italiani. Come lo si può paragonare a Hitler e Mussolini, due criminali certo ma sempre due autentici politici? Lui è solo il simbolo di quest'accordo. Siamo seri.
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      concentrazione dei poteri in un’unica persona, di fronte all’abolizione dei controlli e dei bilanciamenti? Perché non insorgono come facevano in passato per molto, molto meno? Se non ora, quando, vostro Onore? O sono cambiati gli ordini di scuderia? Forse voi, maliziosi lettori, pensate che siano tutti diretti sul carro del vincitore, alla mensa del principe. Ma che male ci sarebbe, a questo punto? I poteri forti, la cosiddetta Europa del Bilderberg e di altri simili organismi, hanno capito che le inveterate caratteristiche sociologiche italiane non consentono il risanamento morale, la legalità e l’efficienza. Non provano nemmeno a metterci le mani. Si sono convinti che per governare e spremere questo paese ci vuole invece proprio il suo autoctono, tradizionale regime buro-partitocratico, con i suoi poteri collegati. Attraverso Renzi e Berlusconi, uniti da un patto sottobanco e di convenienza, lo hanno perfezionato, stabilizzato, costituzionalizzato, ponendo tutto nelle mani del segretario del partito forte, controllore di se stesso. Honni soit qui a mal de panse. Adieu, Montesquieu: Vive le renzien régime! Marco Della Luna
  • claudio v. Utente certificato 2 anni fa
    Temo che il Presidente si mostrerà "accomodante" sulle nuove serie di edulcorati espedienti di questo governo sempre finalizzati alla protezione delle caste.
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    Di geo-politica e della nostra situazione strategica come nazione. Il mondo sta cambiando, ma in Italia si fa finta di niente. Non ci si può certo lamentare, poi, se si arriva, immancabilmente, in ritardo ai grandi appuntamenti con la Storia. Lunedì 2 Febbraio arriva in visita ufficiale a Roma il premier greco Alexis Tsipras. Porta, dentro al suo carniere, una bomba politica. Al di là della vulgata comune che lo dipinge (a seconda dei casi e degli schieramenti) come uno che "gliele canta" alla Merkel, oppure come uno che si è venduto a Mario Draghi, oppure come un populista che affonderà la Grecia, arriva da noi colui che -in questo momento- è considerato dagli analisti di geo-politica come la personalità politica più importante del mondo in questo momento. Per diversi motivi, che agli italiani sono stati poco raccontati. Non riguarda soltanto euro o non euro, austerità o crescita, viva la troika o abbasso la troika. Queste sono semplificazioni retoriche per dar la guazza ai propri seguaci. Siamo qui al tavolo della grande partita globale, quella in cui si decide l'assetto post-moderno del Nuovo Ordine Mondiale. Perché Tsipras non si presenta certo come un profeta disarmato. Venerdì pomeriggio, il commissario europeo olandese se n'è andato via bianco come un cencio e ha già gettato la spugna, spiegando a Juncker che la trattativa è molto più ampia e complessa e deve essere decisa in prima persona dai premier dei singoli stati europei. La frase che gli ha fatto fare un salto sulla sedia è quella pronunciata da due importanti membri della delegazione, entrambi in totale sintonia, Yannis Varoufakis, Ministro delle Finanze ( radicale di sinistra) e Panos Kammenos, Ministro della Difesa (radicale di destra): "si ricordi, caro Djisselbloem" gli ha detto Varoufakis "che il punto 10 del programma elettorale di Syriza che ha vinto le elezioni consiste nell'uscita della Grecia dalla Nato". Sembra che il commissario olandese abbia girato la testa verso il conservatore Kamme
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      L'attuale governo presieduto da Alexis Tsipras è composto al 70% da persone con una notevole esperienza internazionale, che sono inseriti nella realtà globale planetaria e sanno come sia cambiato il quadro generale internazionale e come stia cambiando. Tsipras sta gestendo questa cavalcata molto bene. Si capisce che è uno che sa ciò che sta facendo, si capisce che non punta a sopravvivere, a perdere tempo vivendo alla giornata, rimediando qualche briciola da regalare ai greci tanto per farli star buoni. Si capisce che è consapevole che le alleanze strategiche nel globo sono state completamente rivoluzionate negli ultimi quindici mesi. Il mondo è già cambiato. In Italia questa notizia non sembra sia stata rubricata. Si pensa che in Medio Oriente c'è Hamas che guida la rivoluzione palestinese eroica contro i perfidi israeliani che sono sorretti e finanziati dagli Usa guerrafondai, armati dalla Nato che usa Israele come testa di ponte e che Israele vuole buttare le bombe atomiche su Teheran per eliminare il suo nemico storico facendo il lavoro sporco a nome degli americani. Un teatrino da bambini. Un tempo, forse (dico, forse) poteva essere così. Oggi è completamente diverso. Prima di tutto per il fatto che l'America non esiste più, in termini politici. Esistono due Americhe, con due politiche diverse: quella della destra repubblicana conservatrice neo-oligarchica (garantita dalla superloggia White Eagle, come ci spiega Gioele Magaldi nel suo libro) che ha letteralmente "inventato" l'Isis e il califfato di Al Bagdadi, costruendo questa realtà militare a tavolino, in totale accordo con l'Arabia Saudita e la Turchia che la finanziano e la supportano per motivi e ragioni di potentato locale: l'Arabia Saudita vuole imporre la propria supremazia totale e assoluta nel mondo islamico, eliminando per sempre l'Iran e cancellando dal globo la millenaria tradizione della cultura persiana; mentre la Turchia intende porsi come la nazione mussulmana democratica (si fa per dire) che
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2015/01/il-quadro-planetario-e-cambiato-il.html
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    di Sergio Di Cori Modigliani Di geo-politica e della nostra situazione strategica come nazione. Il mondo sta cambiando, ma in Italia si fa finta di niente. Non ci si può certo lamentare, poi, se si arriva, immancabilmente, in ritardo ai grandi appuntamenti con la Storia. Lunedì 2 Febbraio arriva in visita ufficiale a Roma il premier greco Alexis Tsipras. Porta, dentro al suo carniere, una bomba politica. Al di là della vulgata comune che lo dipinge (a seconda dei casi e degli schieramenti) come uno che "gliele canta" alla Merkel, oppure come uno che si è venduto a Mario Draghi, oppure come un populista che affonderà la Grecia, arriva da noi colui che -in questo momento- è considerato dagli analisti di geo-politica come la personalità politica più importante del mondo in questo momento. Per diversi motivi, che agli italiani sono stati poco raccontati. Non riguarda soltanto euro o non euro, austerità o crescita, viva la troika o abbasso la troika. Queste sono semplificazioni retoriche per dar la guazza ai propri seguaci. Siamo qui al tavolo della grande partita globale, quella in cui si decide l'assetto post-moderno del Nuovo Ordine Mondiale. Perché Tsipras non si presenta certo come un profeta disarmato. Venerdì pomeriggio, il commissario europeo olandese se n'è andato via bianco come un cencio e ha già gettato la spugna, spiegando a Juncker che la trattativa è molto più ampia e complessa e deve essere decisa in prima persona dai premier dei singoli stati europei. La frase che gli ha fatto fare un salto sulla sedia è quella pronunciata da due importanti membri della delegazione, entrambi in totale sintonia, Yannis Varoufakis, Ministro delle Finanze ( radicale di sinistra) e Panos Kammenos, Ministro della Difesa (radicale di destra): "si ricordi, caro Djisselbloem" gli ha detto Varoufakis "che il punto 10 del programma elettorale di Syriza che ha vinto le elezioni consiste nell'uscita della Grecia dalla Nato". Sembra che il commissario olandese abbia girato la tes
  • Mirko Pavoni Utente certificato 2 anni fa
    la costruzione potrebbe anche essere vera ma perchè non passare all'azione? aver proposto prodi sarebbe stato, in questa logica, un fatto e forse questo discorso sarebbe stato più credibile agli occhi degli italiani....cmq Mattarella lo voglio vedere alla prova del nove su rif costituzionali e regalini vari a B. e a tutta la banda, nonchè su giustizia ( corruzione , prescrizione e fattispecie fiscali) e disuguaglianze sociali...spero che affronti questi temi nel suo discorso altrimenti può essere una brava persona ma non un buopn presidente
    • Umberto G. 2 anni fa
      L'articolo lo dice: Renzi è stato abile nello stoppare Prodi con il nome di Mattarella, che ha ricompattato i suoi. A quel punto Prodi si è defilato.
  • Paolo Passoni 2 anni fa
    Sì Giannulli, OK, in realtà siamo risultati ININFLUENTI! Ancora una volta! Mi chiedo quando comincieremo ad essere INFLUENTI. Se continueremo a considerare tutti gli altri delle merde non lo saremo mai. Dobbiamo cominciare a distiguere e ad INTERAGIRE CON ALTRE FORZE POLITICHE più affini ai nostri principi. Un'altra cosa, Renzi ha dimostrato di non essere un "Ebetino": 1) stop con epitaffi sbagliati e antipatici, 2) cominciare ad imparare qualcosa dagli altri sull'arte della politica. In sintesi: APERTURA, APERTURA, APERTURA!
    • Gabriele M. Utente certificato 2 anni fa
      Concordo Paolo e a chi ti ha risposto comica " Renzi a un piede nella fossa" facciamoci un bagno di realta' per favore
    • Umberto G. 2 anni fa
      Il M5S ha ottenuto il massimo visto che ha 130 voti, che significa ininfluente? E' chiaro che un PdR da solo non può eleggerlo. Apertura che significa? Il M5S vota insieme agli altri leggi che sono nel suo programma. Dunque non dire fesserie... Terzo, Renzi ha un piede nella fossa politicamente parlando, l'economia va a rotoli e ora con la rottura del Patto del Nazareno avrà contro anche le TV di Berlusconi. In ogni caso, sta portando avanti politiche a favore della Casta, dunque a chi vuoi aprire? Va, torna all'ovile...
  • Vincenzo Matteucci 2 anni fa
    Martedì 3 febbraio il neo presidente della Repubblica Mattarella farà il suo discorso. Quando Mattarella terminerà il suo discorso, i parlamentari del M5S dovranno solamente, tutti in coro, gridare : onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, c ompetenza onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. http://www.beppegrillo.it/…/mattarellapresidente_50_sfumatu…
    • Pier G. Utente certificato 2 anni fa
      Non ricominciamo con comportamenti schiocchi! Al Capo dello Stato bisogna offrire il massimo appoggio ogni volta che tutelerà la Costituzione. E lì per quello. Bisogna che i nostri eletti glielo dicano apertamente, senza ironie o battute.
  • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
    Pensiero di fine giornata "quirinaria". Se nelle nostre quirinarie fossero arrivati 1)Prodi e 2)Bersani cosa sarebbe successo? Nelle prime tre votazioni si proponeva Prodi, se otteneva la maggioranza sarebbe stato un nostro successo strepitoso. Quarta votazione si poteva puntare su Bersani, se avesse vinto ennesima vittoria del M5S, se avessero scelto comunque Mattarella sarebbe stato evidente a tutti che il patto con Berlusconi era di ferro. Mi sbaglierò? chissà, forse con quei due nomi potevamo ottenere il massimo risultato, sia vincendo che perdendo. Tutto questo lo dico perchè uno dei "nostri" non l'avremmo mai potuto eleggere, si trattava di rendere evidente il patto di ferro tra Renzi e Berlusconi, male che andava avremmo eletto noi il nuovo presidente della Repubblica.
  • Democrazia O. Utente certificato 2 anni fa
    Con questa esperienza dell'elezione del Presidente della Repubblica, il M5S entra a piccoli passi nella politica. Politica, polis nel senso di pluralità (polis) d'interessi, di idee, di soggettività. La politica è pluralità e non è l'UNO di una visione del Mondo integrista. Il M5S entra, oggi, in una sorta d'infanzia della politica. C'è ancora molta strada da fare per giungere alla maturità. Tuttavia non è vero che il M5S ottiene una discreta vittoria,come dice Giannuli, poiché non è riuscito a giocare d'anticipo: non ha capito nulla di quello che accadeva. Non ha capito ad esempio che dietro Renzi non c'è solo Verdini, ma ci sono anche politici esperti, alcuni anche colti e onesti. La politica è anche apertura, credito. Essa deve saper scommettere che davanti a noi non ci sono solo persone infrequentabili, ma ci sono anche uomini e donne, che, se proprio non corrispondono al nostro ideale, possono comunque essere dei buoni alleati con i quali possiamo fare un certo percorso assieme. Mattarella è una di queste persone, ma ce ne sono certamente delle altre. Certo il nemico deve essere sempre chiaro (per me è il fascismo ovvero la perversione al potere). Ma non tutti possono essere i nostri nemici. Non è un nemico qualcuno che la pensa diversamente da noi, anzi è qualcuno che ci può aprire un orizzonte, una visione nuova. Un partito politico, un Movimento non è la cassaforte della verità. La mia impressione è che Giannuli stia leccandosi la discreta vittoria come un animale ferito lecca la sua piaga. Il M5S non ha vinto poiché non è riuscito a fare nessuna scommessa sul futuro, nessun progetto politico realistico. In compenso, è vero che questa discreta sconfitta, può portare il M5S ad una discreta maturazione politica e ad un cambiamento di rotta. Mi piacerebbe davvero che Grillo imparasse la modestia, la moderazione (sia pure radicale), la meditazione.
    • Vincent C. 2 anni fa
      Rispondo al post che si firma Democrazia sostenendo che:"Il M5S non ha vinto poiché non è riuscito a fare nessuna scommessa sul futuro, nessun progetto politico realistico". Democrazia è un nome che ha significato quando si cerca di comprendere i sommovimenti e le passioni che animano i fermenti della società, tentando di stare insieme agli altri rispettandone la dignità ed il pensiero. Il progetto realistico quale sarebbe per chi, assume velleitaramente il nome, "Democrazia", una società fondata sul perenne conflitto d'interesse o sul compromesso o sull'inciucio ad ogni costo?. Oppure cosa è reale auspicare una corruzzione sempre più dilagante, o una giustizia a due velocità, una per chi può e una per chi non ha?. Oppure una società fondata sull'avere e possedere gli altri esseri viventi, come oggetti di consumo giornaliero, vuoti a perdere, o vuoi libertà e finta uguaglianza senza fratellanza per far scempio di quella dell'altro?. Caro libertè, fraternitè ed egalitè, dove vedi questa democrazia nel nostro paese?. Non ti accorgi del disagio sociale che vivono in massima parte tutti gli italiani?. Qual'è il progetto di vita che può avere un giovane?. E'che possa avere un lavoro e pensare di avere figli, ti sembra un progetto sbagliato?. Un anziano che voglia vedere un sorriso sul volto del proprio, ti sembra un progetto poco realistico e insano?. Chi dovrebbe tirarci fuori dal pantano dell'immobilità in cui siamo precipitati "costoro"?. Tutti quelli che sono stati gli artefici del disastro politico economico in cui versiamo?. Se pensi che saranno questi a portarci fuori dalla crisi economica e dei valori, la prossima volta firmati "Utopia".
  • Fabio Trisolino 2 anni fa
    Prima di andare a nanna un grazie ai nostri Parlamentari . Grazie di cuore continuate così.. Namastè.
  • Dalle mura simone 2 anni fa
    Mi sa che qualcosa non torna... Comunque meglio questo come presidente, che un Prodi o un Bersani !
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    bene,dopo aver resuscitato il berlusca,ora renzi ha resuscitato la dc....bravi elettori piddini e sellini...avanti così verso il disastro.fregatevene sempre di tutto.bravi.il Paese crepa e la colpa è solo vostra!!
  • Giulia Di GIO 2 anni fa
    https://insorgenze.wordpress.com/2012/03/01/misera-della-storia-quel-cialtrone-di-aldo-giannuli-1continua/
  • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
    Diciamocela tutta. Non è andata come speravamo. Non è stato eletto un nostro candidato e probabilmente l'accordo tra Renzi e Berlusconi è più vivo di prima. Cosa fare ora? Io direi di confrontarsi con presidente della Repubblica offrendo la giusta disponibilità ad un confronto civile e trasparente. Se sarà un presidente saggio potrebbe rivelarsi addirittura una sorpresa positiva,(dubito fortemente ma voglio lasciare il beneficio del dubbio) se non lo sarà si andrà nuovamente allo "scontro". Confido sul fatto che Mattarella sia stato un ottimo professore e un giudce della Consulta, mi affido soprattutto a questo e al resto penseranno chi sta vivendo quest'esperienza parlamentare. A loro chiedo la massima trasparenza e sincerità verso noi che siamo fuori, informateci su ciò che accade e non diventiate mai "casta".
  • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
    Nonostante tutto grazie di cuore a tutti i collaboratori del movimento per la trasparenza e la coerenza con cui hanno sostenuto il candidato proposto nei sondaggi dai cittadini. Grazie ragazzi, siete già nel presente il vero cambiamento del futuro. Siate sempre onesti con voi stessi e fedeli all'elettorato, queste sono le più belle lezioni di alta politica che potete impartire alla classe dirigente corrotta. Di contro alla vergognosa quarta votazione, ora il presidente Mattarella dimostri ai cittadini di saper volare alto, dimostrare il giusto distacco dagli interessi delle Lobbi, per vigilare sulle manovre dei partitelli contro il bene comune dei cittadini. AUGURI PRESIDENTE E BUON LAVORO!
  • Davide Fassola 2 anni fa
    Inserire Bersani e candidare Imposimato non mi sono sembrati il massimo della "coscienza sociale". Uno, Bersani, ha l'odore del candidato spacca PD a coerenza zero da parte del Movimento. L'altro, Imposimato, da l'impressione di aver scelto l'unico che ti "sopporta", Beppe. Perché se voti un presidente che davanti ai giovani di sinistra dice:"L'unico da votare è Grillo. Perché è elemento di rottura. Poi Grilli sappiamo bene che è una mezza calzetta che manco sa dove sta di casa la Costituzione Repubblicana", ti umili da solo. Umiliato a votare uno che ti ritiene un imbecille, comunque. Cosa avrebbe fatto se fosse stato eletto? Avrebbe rivalutato Beppe Grillo o avrebbe dato retta alla sua cultura di sinistra? Perché non ci poniamo queste domande?
    • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
      metti il link, please.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    Il Pd ricompattato e SEL che ritorna all'ovile, perché é stato candidato a presidente un ex democristiano appartenente alla svudeiria De Mita...... Ahahahahahah! Capisc'a me
  • daniele c. Utente certificato 2 anni fa
    La realtà è che il Movimento 5 Stelle poteva fare molto meglio. Altro che balle... Si poteva mettere al muro Renzi e Berlusconi votando realmente Prodi o Bersani, ma si è voluto fare questa sceneggiata del voto "democratico" , lasciando le sorti dell'elezione del presidente in mano a persone che non sono direttamente coinvolte nelle strategie politiche in atto. Oltretutto pensate a che frustazione devono avere i parlamentari del M5S , dove ci sono molte persone in gamba, nel dover aspettare il responso della casalinga di Voghera quando magari si potrebbero organizzare in tempo reale per fare strategie vincenti. Ci vuole autocritica e limitazione dei referendum e dei voti digitali. "Ognuno vale uno" vale fino a che si deve scegliere i rappresentanti o decidere sulle espulsioni, per il resto bisogna lasciare che siano i parlamentari a decidere: hanno più tempo e sono stipendiati per informarsi meglio del cittadino che lavora 10 ore al giorno.
    • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
      2003 Violante alla camera : Garantimmo le Tv a Berlusconi ... Scudo fiscale, il Pd assente Enrico Letta: “Il Popolo della Libertà? E’ meglio di Beppe Grillo” “Clamorosa” indicazione di voto di Alessandra Moretti del Partito Democratico ieri a “L’Aria che tira” su La7: “Quindi, votate chi volete: Pd, Forza Italia o Ncd. Ma il voto al M5S è un voto sprecato” Tutto l'imbarazzo che vuoi, quanto ne vuoi, non è servito ad un benemerito!
    • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
      "pensate a che frustazione devono avere i parlamentari del M5S , dove ci sono molte persone in gamba, nel dover aspettare il responso della casalinga di Voghera quando magari si potrebbero organizzare in tempo reale per fare strategie vincenti". ------------------------------------------------------------------------------- eh già!.... peccato però che senza il voto della casalinga di Voghera non ci sarebbero i parlamentari del M5S! Poi magari l'elezione di prodi a pdr, grazie al M5S, non piace per niente alla casalinga di Voghera, che decide perciò di non votare e sostenere + il M5S.... e farebbe bene! Sputtanarsi per tentare di fare un dispetto a m&s... ne valeva la pena? Pensi che se prodi fosse diventato pdr, sarebbe caduto il governo e il M5S vincerebbe le elezioni superando DA SOLO i voti delle coalizioni di cdx e csx? Io credo che non sarebbe cambiato assolutamente niente.
    • daniele c. Utente certificato 2 anni fa
      Tu non sei un fine stratega, perchè pensi che questi nomi siano stati inseriti nella lista del Movimento 5 Stelle? Pensa a che imbarazzo per Renzi non dover eleggere Prodi o il suo ex avversario Bersani davanti all'opinione pubblica, dovendo ammettere che preferisce il patto del Nazzareno anzichè un'alleanza col M5S. Vertici del Blog, lo vedete che certa gente è in buona fede ma non capisce di politica?
    • Giovanni P. Utente certificato 2 anni fa
      prodi o bersani..tu sei un po' fuori di testa
  • Marco B. 2 anni fa
    HOO DIO MIO!!! ANCORA UNO ZOMBIIIII HANNO FATTO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA ? MA NON C'ERA DI MEGLIO? A PROPOSITO NAPOLITANO PERCHE' NON SE NE VA VERAMENTE FUORI DALLE SCATTOLE, E VA IN PENSIONE CON SOLO 1000 EURO AL MESE, QUESTO E PIU' CHE SUFFECIENTE HA GIA' RUBATO ABBASTANZA ALMENO PROVA COSA SIGNIFICA NON ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE, COME QUELLI CHE HANNO ANCORA UN LAVORO!! PERCHE' RESTA SENATORE A VITA? A COSA SERVONO TUTTI QUESTI SENATORI A VITA? IN ALTRE NAZIONI I SENATORI A VITA NON ESISTONO FINITA LA LORO CARRIERA DA PARLAMENTARE O ALTRO TORNANO A FARE I CITTADINI NORMALI!FACCIAMO UN REFERENDUM PER TOGLIERE QUESTI PARASSITI DAL PARLAMENTO PAGATI DA NOI TUTTI I CITTADINI QUESTI CHE VENGONO CHIAMATI SENATORI A VITA E CHE NON FANNO NIENTE TUTTO IL GIORNO!!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    Un giornalista leccavulo ha paragonato Mattarella a papa Francesco, perchè ha una panda grigia.... Andate adie a quel lecchino che un giudice costituzionale guadagna € 440.000 all' anno.... Roba da matti! Capisc'a me
    • daniele c. Utente certificato 2 anni fa
      Mattarella il panda grigio c'e l'ha in testa..
    • Marco B. 2 anni fa
      Ma da ora questo PARASSITA che e' diventato presidente della repubblica ne guadagnera' molto di piu'!!!
  • NINO 2 anni fa
    L'elezione del Presidente della Repubblica ha scosso parecchi politicanti ma ha fatto bene il M5S a starsene a guardare. I media hanno seguito i percorsi di voto come se fosse il campionato del mondo di calcio. Hanno scimiottato gli americani nell'interpretare il tutto in chiave sensazionalistica. Per ora ho la speranza di una persona che incarni squisitamente la figura dell'arbitro per il bene del Paese. Il M5S? La stradaccia è lunga per dare al nostro popolo la chiave per cercare insieme ad avere rappresentati nelle istituzioni che pur avendo ideologie/programmi non coincidenti, possano dare garanzie di trasparenza, onestà, capacità e fedina penale immacolata. NINO
  • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
    I rappresentati del PD non fanno altro che ripetere che il governo Renzi ha dato 80 euro a 8 milioni di italiani !! Ma fanno finta di dimenticare che gli italiani sono un pochino di piu'!Quelli che non superano la soglia dei 25 mila euro lordi sono tanti tanti di piu' e tra questi ci sono diversi milioni di pensionati con pensioni da fame. Ma come mai fai sempre finta di non sapere e di non vedere e fai ripetere sempre la solita sinfonia che hai dato ottanta euro agli italiani ? Basta per favore ! Cambia questa musica.Grazie
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 2 anni fa
    3 mesi fa obama era uno zombie politico. oggi, mesi dopo, è di nuovo pienamente risorto. Oggi ci danno per finiti. Ho idea che tra 3 mesi le cose cambieranno perchè sono un po' fluide. Renderle pienamente fluide e cogliere il momento starà a noi...
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      peccato che Obama è al governo e la ripresa dell'economia americana se la può intestare se l'italia riparte economicamente non credo troverai un'italiano dare i meriti all'M5s son dettagli, ma ci sono
  • daniele c. Utente certificato 2 anni fa
    Secondo me la democrazia digitale deve essere usata solo per decidere riguardo i rappresentanti del M5S. Una volta scelti i rappresentanti bisogna dare loro la fiducia di fare accordi, proposte di leggi, indire proteste e ad es. gestire l'elezione del presidente della repubblica. Che senso ha dare questo potere a 50.000 persone, tutte in buone fede, ma che cascano dal pero poichè non sono direttamente impegnate sul campo di battaglia e non possono sapere le strategie politiche in atto? Così si rallenta e si fanno scelte peggiori, sfido chiunque a sostenere che tutti gli elettori del M5S conoscessero profondamente la persona di Imposimato... Cerchiamo di fare un'organizzazione efficace e snella. La casalinga di Voghera pùò intuire quale sia il partito migliore da votare, ma per esempio non può decidere, tramite referendum, il piano energetico nazionale.. Scegliamo una linea, mandiamo in parlamento persone motivate, preparate e fidiamoci di loro. Diamoci una sveglia!
  • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
    brvi ! perfettamente d'accordo.E' difficile stanare il marcio ma tra un po' di tempo ci si arrivera'. Coraggio ! La pazienza e' la virtu' dei forti: Per quanto riguarda il nuovo Presidente penso che sara' un bravo Presidente .Avra' presto una grande occasione di dimostrarlo e cioe' quando si trovera' a firmare quella ripresentata oscenita' del RINNOVATO PORCELLUM .
  • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
    è la quinta volta che mando un commento e non spunta...
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      Trasversale a tutto ciò la necessità tutta italiana di coprire-aggiustare certe porcate fatte, dal doppio mandato condito di deliziose opportunità salva 'versione ufficiale delle stragi', alle capovolte costituzionali, fatte anche dagli organi di vigilanza e controllo, sulla sentenza costituzionale sul porcellum, sulle motivazioni, sull'interpretazione, ...tutto per non tornare alle urne (troppo rischioso con quegli 'alieni' onesti del moVimento in giro). Tornando al 'modello', secondo me bisogna tener d'occhio la novella trattativella, cioè l'andamento dell'agibilità politica dell'ex cavaliere collegata alle sue eventuali rinnovate bizze antieuro (o anti merkel, o contro le sanzioni alla russia, o contro gli interventi armati all'estero...siamo al paradosso che queste cose sacrosante vengono usate tra di loro come minaccia di svelamento al popolo), ma per il resto nulla è cambiato politicamente con Mattarella. Spero vivamente mi smentisca con gli atti. Grazie Beppe&C, grazie MoVimento, grazie Cittadini eletti, grazie Imposimato presidente del popolo italiano consapevole. Forza M5S, teniamo la rotta!
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      Del resto, la vera cosa impotante per loro oggi è NON uscire dalla schiavitù sovranazionale e finchè il nano non si sente in 'pericolo personale' non parlerà (a tal proposito mi aspetto che, se non si sentirà sufficientemente 'garantito', il berlusca, possa riprendere l'offensiva contro l'euro, cosa che ha già fatto in modo altalenante, proprio in relazione all'andamento dei suoi vari problemi). Insomma, ci sono vari livelli; ad un livello piu basso i problemi giudiziari e personali vari di berlusconi; ad un secondo livello, ben più alto, il NON dover comunque fare serie leggi anticorruzione nè serie leggi sui conflitti d'interesse (le cui implicazioni, nazionali ed internazionali, ne fanno anello di congiunzione con il livello successivo); ad un ulteriore livello, ancora più alto, che riguarda appunto le sovranità nazionali ed i diritti del lavoro scippati ai popoli europei (dall'antico petrodollaro guerrafondaio all'impero del wto e dei bankster che non sono solo amerikani), il NON CONSENTIRE CHE SE NE PARLI ADEGUATAMENTE nei grandi mass-media (per il rischio di rivolta con forche o come minimo di referendum popolare). (continua)
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      allora lo metto qui... Volevo sottoporre qualche considerazione ai Cittadini pensanti. Mi pare di rivedere un 'modello', che è sempre uguale da tanti anni ma che è più visibile dall'inizio dell'era berlusconiana. Il sistema politico visibile è uno e si finge molteplice (questo è vero da molto più tempo naturalmente). Il berlusca, per sua caratteristica politica e costituzionale, si presta bene a 'fare il cattivo' (di volta in volta sostituito dalle finte opposizioni che si sono succedute, da bertinotti agli odierni lega, FdI e sel). E così, come a fine anni '90 il berlusca è passato come quello che ha fatto saltare la bicamerale (per cui le 'riforme' non si sono fatte)...così come nel 2008 bertinotti e diliberto con mastella ed i centristi si son divisi il titolo di aver fatto saltare il governo prodi II... in maniera analoga, adesso mi pare che alcuni daranno la colpa di aver rotto il patto dei lazzaroni (od il merito a seconda dei punti di vista), al ronzino fiorentino...altri daranno la colpa al berlusca, se comunque col patto rotto non si faranno le 'riforme' o se saranno parziali, e così quando le cose economiche andranno sempre peggio ci saranno accuse reciproche e la solita cagnara che permettera di non parlare dei veri motivi della crisi. Patto che invece continuerà ad essercì, come è sempre stato dopo gli anni '70 (ricordate che tutte le finanziarie, dal dopo moro fino ai primi anni 90, son passate con l'astensione=accordi di scambio sottobanco del pci), solo che tornerà invisibile invece che conclamato com'era ultimamente (devono essersi resi conto che molti non l'avevano digerito e che si erano sputtanati troppo come 'tutt'uno con varie bande interne'). (continua)
  • Claudio il Comasco Utente certificato 2 anni fa
    Buona notte a tutti non ho grosse aspettative sul nuovo PdR ma sforziamoci di essere fiduciosi (oppure ingenui?) fra poco quando avrà compiuto i suoi primi "passi ufficiali" e soprattutto le sue "prime firme" potremo giudicarlo ... ma state certi di una cosa, non credete alle bufale che state sentendo sulla presunta contrarietà di Silvio; è tutta scena, era tutto previsto Mattarella era uno tra i candidati preferiti da Berlusconi (tra quelli che avrebbero dato "lustro" a Matteo ed al PD) lo status quo permane sempre ben garantito Cla'
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 2 anni fa
    Una chiave di lettura interessante, il tempo dirà se anche valida. Una cosa è sicura: Il risultato non è quello che si aspettava Renzi dall'inizio ma è una persona molto duttile, che e sa adattare alla svelta i propri piani agli eventi inattesi. 'Tacci sua.
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      il pd compattato l'ncd terrorizzato dal voto ancor più di prima il banana allo sbando (si calerà le braghe ancor + di prima) il m5s....vabbè una mezza vittoria(ironico) hai ragione renzi non ha vinto il superenalotto
  • Donato Scapati 2 anni fa
    Ma che cavolo di storia ti sei inventato, Giannuli? Isaac Asimov ti fa una pippa. Mezza vittoria? Ma dove? Il M5S è lo zimbello della politica italiana, e con ragione, cavolo. OK, dire che sono incazzato per come è stata condotta tutta la vicenda è dire poco, ma come si dovrebbe reagire a questo schifo... Cari cittadini in parlamento, voi avete sbagliato su tutta la linea. Innanzi tutto la scelta del nome... IMPOSIMATO? Il sondaggio in rete? Ancora? Ma che cazzo... è inutile attaccarsi alla costituzione quando siete VOI i primi a non rispettarla attaccandovi a 'sta cavolo di Democrazia Partecipativa, facendovi dettare la linea da noialtri 50.000! L'Italia è una repubblica PARLAMENTARE, lo vogliamo capire o stiamo a fare finta che non lo sia? Vogliamo rispettare ALMENO i fondamenti della Costituzione? Voi parlamentari avete ricevuto un MANDATO, cazzo. Esercitatelo. Siete i rappresentanti di MILIONI di persone, non avete bisogno del parere di altre 50.000 nè di Beppe nè di Casaleggio! Date prova di quello che valete come politici e non solo come cittadini. Muovetevi AUTONOMAMENTE e POI dateci conto delle vostre mosse, RAPPRESENTATECI, avete GIA' la nostra fiducia. Mi auguro che facciate UN MINIMO di autocritica pensando a tutto quello che si poteva fare e non è stato fatto, al fatto che PER UNA VOLTA aveste potuto parlare, accordarvi con SEL e la "sinistra" PD (accordarvi per il NOME DEL PRESIDENTE, non per fare un'alleanza) e convergere così FIN DA SUBITO su UN SOLO NOME, che fosse di AUTENTICA rottura, un nome come Cantone... ma ce ne sarebbero potuti essere DECINE di altri, cazzo... CHIUNQUE TRANNE LO STRAFOTTUTISSIMO IMPOSIMATO! Un minimo di autocritica, insomma, mi augurerei. Ma a giudicare dal tono del post di Giannuli direi che non c'è la minima intenzione da parte delle "alte sfere" di farla. E spiace.
    • emanuele c. Utente certificato 2 anni fa
      Mi sfugge qualcosa... Provo a riassumere. Il tuo pensiero è: date retta a me che ho ragione, e non ai 50000 che hanno votato. Se ci pensi è solo il tuo punto di vista. Uno.
    • Doriano B. Utente certificato 2 anni fa
      Che l'Italia sia una repubblica parlamentare non lo mette in dubbio nessuno. Ma non significa che un rappresentante debba assumere decisioni al posto del popolo ignorante. Anzi significa il contrario: deputati e senatori RAPPRESENTANO i loro elettori, sempre. E più si comportano come un tramite, più la democrazia è compiuta. Quello che dici tu è esattamente il contrario. La prossima volta vota Renzi: lui assumerà le decisioni al posto tuo e tu sarai contento (forse). Comunque non potrai lamentarti.
    • Carlo S. Utente certificato 2 anni fa
      Sono bei ragionamenti i tuoi, non fanno una grinza sul piano letterario. Solo dimentichi che la "casa" l'ha costruita il Beppe e molti son venuti a sbaffo a viverci. Ora da ospiti son diventati padroni e si fanno i cavoli loro (dissidenti, sic!) o pretendono di dettare la linea al Movimento. Tempo al tempo, sono tutti giovani alle prime armi. Serve tempo per affinare le tecniche politiche, anche con i consigli come i tuoi, ma caxxo abbiate un po di fiducia e pazienza, i "capi" hanno dimostrato di saper fare! Siamo inoltre senza grossi mezzi finanziari, ma la strada giusta è questa. ♡♡♡♡♡★★★★★>>>>>!!!!!
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      strafottutissimo sarai tu non certo Imposimato...già ti qualifichi con certe affermazioni.
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      e quello che rode di più è perche hanno fatto fuori zagrebelski? forse perchè non appariva su forum? siamo già a livello dei teledipendenti del banana? bohhh so solo che l'incazzatura in basso sta montanto a livello di guardia
    • Felice Addario 2 anni fa
      ahahah sei un grande! Ottima analisi
  • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
    scorrendo i commenti del blog ho il sospetto ( anzi +) che si ragiona come se fossimo maggioranza quando si è in minoranza, e il peggio che l'equivoco viene applicato nella strategia (parola non so perche disprezzata da alcuni) Finche i partiti della casta sono stati sorpresi dal nostro successo la paura ha funzionato da deterrente, ma dopo 2 hanni hanno scoperto la verità :SIAMO MINORANZA. ed hanno preso le contromisure,,, forse è giunta l'ora di sorprenderli di nuovo, come? aprendo noi gli occhi alla realtà e fare politica di conseguenza
  • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
    ...VOGLIAMO RISOLVERE I NOSTRI PROBLEMI ??? ...MOVIMENTO 5 STELLE ? 5 PROBLEMI...! ECCO QUA': UNO, DUE , TRE, QUATTRO E CINQUE : 1)...Portiamo da subito gli stipendi dei nostri rappresentanti in Parlamento adeguandoli alla media degli stipendi europei. Senza scontrini e balle varie... ...Ritengo più adeguato che un nostro Portavoce debba essere sereno e coperto a sufficienza dal punto di vista economico, per potersi dedicare meglio e più tranquillamente nell'interesse del Popolo Italiano... 2)...In secondo luogo non ho nessuna intenzione di mandare a casa,dopo la prossima legislatura, personaggi di livello, inaspettato, e assoluta= mente positivo, come moltissimi fra quelli che ci rapresentano... ...Non credo affatto alla storiella che con il tempo si diventa più deboli e corruttibili.No! Un persona per bene,rimane tale tutta la vita ! 3)...In terza battuta: essenziale una Maggiore attenzione da parte di tutti sulla selezione e le qualità dei prossimi eletti... 4)...Poi escogitare soluzioni adeguate affinchè possa risultare difficile o troppo impegnativo il "tradimento" nei confronti del M5S.... 5)...Infine, segnalo che il Popolo Italiano non ha per nulla apprezzato il rifiuto dei rimborsi elettorali del M5S, quindi ritengo più opportuno ritirare di volta in volta quelle somme con le quali potremo veramente provvedere ad urgenze umanitarie ed importanti del nostro Paese. Solo in tal modo la cittadinanza ne verrà coinvolta. Lasciare milioni da far amministrare a questi governi mi pare una follia... ...Risolviamo velocemente queste 5 problematiche dalla quali,a parer mio, scaturiscono oggi troppi inconvenienti, e daremo una svolta al nostro M5S ! (scusate ma dovrò ripetere più volte il presente commento affinchè possa arrivare a chi di dovere) Maurizio Tesei
    • alessasndro bozzato Utente certificato 2 anni fa
      Se vedi questi come problemi allora non hai capito cosa hai votato... Oppure hai votato la casta
  • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
    ....Mi piacerebbe che il Movimento 5 Stelle facesse sentire la sua vicinanza all'azione di Tsipras e del suo Governo contro la Troika aguzzina...Che per ora risponde "picche" alle richieste dei Greci... ...Ma Tsipras ed il suo Governo non devono cedere nell'azione che stanno perpetrando... Maurizio Tesei
    • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
      Non sono 40 miliardi, sono meno della metà. Prova ad informarti sul perchè :-)
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      i soldi che abbiamo imprestato ai greci 40 mld li tiri fuori tù? perche io non ci sto a fare i sacrifici mentre ai greci tolgono la tassa sulla casa fare i rivoluzionari col C... degli altri è figo
  • freccia rossa e nera 2 anni fa
    La soddisfazione (grande e autentica) di Vendola per Pattarella Presidente....è allucinante!!! Il nostro "amico" cattocomun....ma che mi fate scrivere...CATTO e basta dice alte e nobili cose su un futuro senza Lager e sterminii, ma è cieco sul fatto che queste cose accadono ininterrottamente proprio ORA, magari anche sotto altre sembianze. Perchè non può accorgersene? Perchè per lui, il Re è vestito! Continua lo spettacolo mortale del capitalismo, 4 gatti continuano a vivere negli agi....e i pezzenti si fanno il culo ogni giorno per paghe miserabili, in modo da non far mancare niente ai primi ed in gnerale alla società. Ci sono veri e propri SCHIAVI, c'è quotidianamente TRATTA DI DONNE, DI BAMBINI E DI ORGANI. Quando insorgiamo Nichi? E beh, per te c'è tempo: tu non hai di questi problemi, ma vedi...la vita è ADESSO per tutti! Non la bacchetta magica cerco, ma compagni nella pazzesca impossibile avventura di innescare una nuova tradizione nella Umanità, quella di una società senza sfruttamento? Come? Ci vuole tempo? E certo!! Ma la decisione è senza tempo, è ORA! E tu che fai? L'eterna ruota di scorta al PD? I ricamini paranoici su equilibri più avanzati? Non sei un mio compagno. (A) ------------------------------------------------------------- il cielo non si prende per consenso, si prende per assalto
    • marina s. 2 anni fa
      Se aspetti che Vendola insorga, spero tu abbia tempo.... Certo una rivoluzione di quelle con le mazze risolverebbe (restando agli ultimi fatti, direi che "spariglierebbe" parecchio) ma solo al momento; poi piano piano si restaurerebbe tutto di nuovo e non puoi di certo vivere sempre con il fucile in mano.
    • marina s. 2 anni fa
      Arj, la fine del capitalismo non la vedremo mai, o perlomeno io no di certo. Intanto poniamo un germoglio e curiamolo, chi verrà dopo forse vedrà la pianta. L'umanità ha impiegato millenni nel tentativo di avvicinarsi a quella che io considero una civiltà minima, ma principi come la pace e la giustizia sociale sembrano sempre a due passi, vicinissimi tanto da intravederli e quasi sfiorarli, ma poi...niente... si allontanano di nuovo fino quasi a scomparire. E' colpa dell'Uomo? E' colpa di un certo tipo di uomini? O che altro? Io non lo so. P.S: per civiltà minima io intendo la capacità che un organismo sociale ha di proteggere e curare anche la più piccola delle sue cellule, il resto è barbarie.
    • Claudio il Comasco Utente certificato 2 anni fa
      bel commento e leggendo tra le righe freccia ROSSONERA i colori (anche) del Foggia Foggia > Puglia Puglia > Vendola ... eheheheheh ciao :)
  • old dog 2 anni fa
    Quando il sig. Mattarella, padre del mattarellum (attrezzo da cucina) giurerà sulla costituzione quel giuramento dovrebbe rimanergli impresso x sette anni nel cervello, affinché possa ricordarsi sempre le parole pronunciate e che dovrebbero tornargli alla mente ogni volta che firma una legge/decreto che questo parlamento di mafiosi tenterà di far passare. solo M***** onestà coerenza credibilità saluti ai monelli del blog
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella il puro, costuii percepisce pansione da prof universitario, vitalizio ex parlamentare, stipendio membro corte cosrituzionale.... Il tanto vituperato Amato gli fa una ricca Se.. !, piu o meno 65000 € mese, chissa' se con la prebenda da capo dello stato arrivera' a 100.000
    • brunobassi 2 anni fa
      sicuramente percepisce più della moglie e i figli di quel tizio che è andato a salvare quella testa di caxxo... come si chiamava?...sgrenna?
  • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
    ...Tsipras stà cercando di ottenere dalla Troika esattamente tutto quello previsto dal programma del Movimento 5 Stelle... ...Gli auguro il massimo del successo...! ...La Grecia ancora una volta,dopo secoli d'attesa dimostra d'essere ancora la vera ed autentica culla della...DEMOCRAZIA ! ...E MENTRE PERICLE BATTE UN COLPO... ...CESARE DA ROMA...NON RISPONDE... ...MA ASPETTA SOLO CHE BRUTO... ...FINISCA IL SUO LAVORO! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
      ...No ! invece io non li voglio indietro. Però la tua richiesta è legittima... Vorrà dire che ci vediamo quando faremo i conti. Va bene così ? Ciao ! Mauriizio Tesei
    • brunobassi 2 anni fa
      si però io rivorrei indieto i miei 100 euro e anche quelli dei miei familiari.... che lo stato italiano e le banche italiane hanno prestato ai greci... se vogliono fare i grandi lo facciano coi loro soldi!
  • Domenico Sgarano 2 anni fa
    Sto guardando Porta a porta.. Il "birichino gargamella" si arroga il diritto di governare pur essendo un premier nominato e non eletto dagli italiani.. Il congresso permanente del PD con questo metodo prepotente sì ritiene detentore assoluto della verità..
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      psss... 'gargamella' era bersani, non renzi ;)
  • stefano leo 2 anni fa
    ...http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2015/01/mattarella-e-il-garante-del-nazareno-il-resto-e-teatrino.html ... se a qualcuno interessa il contraddittorio...
  • old dog 2 anni fa
    Il primo atto di questo presidente dovrebbe sciogliere le camere xchè illegittime e mandare gli italiani al voto ah! scusate sto ancora sognando di stare in un paese democratico saluti ai monelli del blog
  • giovanni c. Utente certificato 2 anni fa
    Io proporrei di leccarsi le ferite e riprendere a fare politica possibilmente senza epurare mezzo movimento...la vittoria è stata di Renzi al 100%... il M5S non ha vinto assolutamente nulla, anzi non ha fatto una grandissima figura...avanti marsh...ascoltate i nuovi ordini che arrivano dalla cupola web e obbedite... pentastelline
    • syly d. Utente certificato 2 anni fa
      Un saluto alla Divinità che c'è in Te, Namasteè. Sei un grande Guerriero, alle volte bisogna saper aspettare.....
  • freccia rossa e nera 2 anni fa
    dopo "L'uccello dalle piume di cristallo" & "4 mosche di velluto grigio" il nuovo Horror di Dario Argento: "PattarellaPresidente, 50 sfumature di grigio" AAHHHHHHHHHHH!!!! ****** ****** meglio "Profondo Rosso", con Pablo Iglesias nè di centro, nè di destra! :DD (A) ------------------------------------------------------------- il cielo non si prende per consenso, si prende per assalto
    • syly d. Utente certificato 2 anni fa
      Namasteè
  • pasquino 2 anni fa
    ..i fuori usciti dal M5S, ora diventati degli "statisti", avranno apprezzato molto la trasparenza di Renzie la coerenza e la capacità di coinvolgerli in un progetto.. non come quando urlavano dal palco, insieme a Grillo, tutti a casa!...
    • brunobassi 2 anni fa
      la patente di statista la prendi quando ti mandano in parlamento e diventi "onorevole" ... la colpa è di quelli che hanno fatto gli esami!
  • marina s. 2 anni fa
    Danila, ti ho risposto sotto al tuo commento delle 19.22. Ciao
    • marina s. 2 anni fa
      danila, è questo il punto: solo una parte del PD può essere considerata ancora una "sinistra". Partendo dal presupposto che l' obiettivo( o forse è meglio dire il "sogno") è quello di riunire quel po' di sinistra sbrindellata che è ancora rimasta in Italia, è ovvio che qualunque cosa me ne faccia intravedere la possibilità diventa per me condivisibile. Tornando ai fatti degli ultimi giorni, questo è accaduto quando è stato fatto il nome di "Mattarella", perché quel nome ha ricompattato la sinistra e per di più al di fuori del patto Renzi- Berlusconi. Quindi, una sinistra unita è possibile. Dopodiche, dal momento che il Governo è quell'ibrido centro-sinistra/ centro destra che tutti conosciamo, il giorno dopo si torna all'opposizione. In sostanza, è un'alleanza dell'occorrenza, ovvero un'alleanza che si crea per raggiungere uno scopo comune, ottenuto il quale ognuno ritorna al suo posto, come prima, perché come prima continua ad esistere quel tipo di Governo che io ho chiamato "ibrido" e contro il quale non si può che fare opposizione. A me non interessa chi sia Vendola nè se le sue siano solo affabulazioni filosofiche, ma sta di fatto che in quelle parole ed in quei contenuti io intravedo al momento l'unica strada da percorrere, la sola che può realizzare il MIO personale "sistema di idee" , quello che comunemente va sotto il nome di ideologia. Altre non ne vedo.
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      marina, conosco bene la prosopopea di Vendola, tanto che per un po' ha abbagliato anche me, sono anni che predica la storia della sinistra ri-unita ma rimane sempre attaccato alla mammella del Pd che di sinistra non ha più nulla, in quella terra di mezzo c'è l'esultanza per un presidente democristiano che la dice lunga, vedo tanta enfasi ma alla fine è la solita minestra riscaldata. Ancora credi che il collante" fuori Berlusconi dalle p@@e", dopo vent'anni possa dare qualche frutto e riunire le sinistre? Un po' poco come contenuto..poi per carità ognuno è libero di sognare come meglio crede. Ciao
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella è già da subito personalmente in "difficoltà"... infatti la fa subito rientrare in una situazione di carattere più generale... dicendo di pensare a quella "degli italiani"! .-)))
    • brunobassi 2 anni fa
      risposta da perfetto democristiano. partito di centro che guarda a sinistra.
  • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
    Ma che bel commento. Discreta vittoria? Io direi che è ora di andarsene tutti a casa se questa è una discreta vittoria. Cosa abbiamo vinto? Il mongolino d'oro? Una partita alla quale non dovevamo nemmeno partecipare, dove nessuno ci voleva e non avremmo contato nulla. Risultato scontato, come ha detto (purtroppo) Calderoli: vincerà il partito delle mogli e dei mutui da pagare - io aggiungo delle poltrone altrimenti perse per sempre per molti di loro. Ma cosa lo dico a fare?
  • Alessio P. Utente certificato 2 anni fa
    Siamo in Parlamento da due anni ed abbiamo commesso qualche errore. Ripartiamo dai nostri valori ed onestà. Credo che una comunità complessa possa affidarsi anche ad una voce unica, della quale magari non condividiamo tutte le posizioni, ma che ne condividiamo la linea generale ed il punto di arrivo. Dico questo per dire: abbiamo un fuoriclasse politico, al pari o meglio di Renzi, e si chiama DI MAIO. Diamogli il giusto spazio. Non dobbiamo avere paura di una avere una figura "forte" al nostro interno. Non ci sarebbe stato un Bob Kennedy o un Mandela se una comunità non si fosse affidata ad un soggetto che ha maggiore carisma e visione degli altri. Grillo e Casaleggio sono stati i nostri apri-pista, adesso diamo spazio all'unico di noi che puà "competere" alla pari e vincere la battaglia politica .
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      No, non scegliamoci un capo. Andiamo avanti così, ottimo.
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      un Leader a capo di un movimento? dopo il direttorio ci manca solo questo dai continuiamo,,,facciamoci del male
  • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
    2 poi le teorie di sto post "MATTARELLA é PURE MEGLIO DI PRODI" ma scherziamo? dopo che per giorni abbiamo accusati i piddini di codardia nel non voler votare prodi esce sta cosa? e a che serve se non a farci dire "visto voi volevate prodi, noi abbiamo scelto meglio" staff controllate se a Gianulli arrivano bonifici da rignano
  • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
    MEZZA VITTORIA?, la mezza sopra o la mezza sotto? si fa i duri e puri e si mette in lista ,mossa azzeccatissima... si ma per farci sfanculare dai troll in eterno, un'eurista designato dai no-euro si fa i duri e puri e si mendica un nome dal PD, si vuole un nome dal PD,,, arriva, Mattarella, 2 giorni fa, e non si fanno le consultazioni il FQ ci avvisa chi è realmente Imposimato ( ps. ho controllato in rete,tutto vero) e noi c'interstadiamo a tenerlo nel confronto con mattarella , che non regge completamente. conclusione: ma il livello d'onesta e quello di questo post? spero di no, ma allora bisogna dirlo: ci hanno massacrati,,, ma che siete al servizio di renzi?
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      Caro Palermo se per lei è normale credere ad un teologo che ci spiega un crollo ...azzi sua.. se per lei un numero limitato ( e strampalato) di scienziati fa giurisprudenza allora l'allunaggio è una bufala veramente, e nell'area 51 ci stanno gli alieni ps si faccia spiegare da un semplice carpentiere che non esiste esplosivo che possa disintegrare un palazzo, neanche la bomba atomica ha questo potere pps mi saluti gli angeli, ci stanno tanti teologi-scenziati che li hanno incontrati
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      signore, lei più scrive più s'affossa. Intanto ci sono molti teologi che sono fior di scienziati, come sa chiunque abbia studiato più del diploma, e dire che bisognerebbe 'prendere in considerazione' l'ipotesi di demolizione controllata in un evento dove oltre alle molte incongruenze (ed es. che tali edifici sono progettati per resistere a tali eventi, anche multipli), anche nei tg per mesi hanno parlato di aver rilevato presenza di termite (noto esplosivo), mi pare puro buon senso...ma cmq in questo caso che cosa ci vuole dire lei? Che le torri sono cadute con gli aerei? (E quella non colpita?), Ahahahah...sappia che oltre al semplice fatto che è la fisica semplice (da scuola media, ci può arrivare), a dire che il fuoco da kerosene non può far raggiungere le temperature necessarie neanche al semplice ammorbidimento dell'acciaio, figurarsi allo scioglimento con completa disintegrazione, ci sono anche oltre 2500 ingegneri americani che da tempo hanno pubblicato il loro netto rifiuto della verità ufficiale. Poi basta avere un QI a tre cifre e leggersi e vedere varie analisi (sia sull'evento che sui dettagli collaterali, le innumerevoli 'coincidenze'), che ormai si trovano anche facilmente, per capire dove sta la verità. Ah, la informo che anche la rai di minoli ha fatto un'intera trasmissione al riguardo (ma l'hanno mandata di notte). ...si faccia vedere, da uno bravo però e se vuole rispondere ancora spostando l'argomento invece che sul punto (nota tecnica di chi non sa più rispondere adeguatamente), si cerchi almeno qualcosa di meno controproducente!
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      caro marcello a te una delle tante chicche del tuo cervellone a proposito del crollo del WTC : "L'autorevole teologo David Ray Griffin ha descritto con grande precisione perché l'ipotesi di demolizione controllata dovrebbe essere presa in considerazione." un teologo che ci spiega un crollo? ma stai scerzando? piu che PdR un TSO sarebbe più adeguato
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      caro signore, stavo per perdere tempo a chiarire che criticare certi usi della legge (o certi improvvisi 'risvegli' di certi magistrati in una fase in cui il finanziamento illecito ai partiti era COSA NOTA o avete dimenticato che quando craxi accuso tutti in parlamento nessuno si alzo a replicare perchè era la verità?), non significa sempre essere 'con i fuorilegge'. I passaggio alla fininvest è cosa ridicola. Le accuse di violare la legge sulla custodia cautelare sono sacrosante. Che di pietro meritava l'incompatibilità ambientale è cosa indiscutibile ad es avendolo sentito quando 'voleva sfasciare' l'imputato. Stranamente poi lei trascura di leggere o di voler capire, quando dice che 'certe cose rischiano di far pensare alla gente che le inchieste abbiano scopi politici'...e potrei continuare a lungo. ...ma poi ho letto che secondo lei le denunce sulle responsabilità internazionali nelle stragi sono idee complottiste da macchietta...allora passo. Si tenga stretto travaglino e le logiche del pool dei finti savonarola strabici. ...scusi dimenticavo, ma ha letto saltellando quando si informava? Sa perchè, eventualmente, anche a crederci alle accuse su Imposimato, sarebbero sciocchezze rispetto a ciò che 'il fatto' stesso dice sul mattarella che le piace tanto (padre sospettato di collusioni mafiose e lui stesso reo confesso di "aver accettato un contributo elettorale da Filippo Salamone, universalmente noto in Sicilia come il costruttore di Cosa Nostra".. eh si 'non regge completamente' il confronto come lei scrive. No, io non lo paragono a mattarella, neanche per scherzo.
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      caro Marcello io non mi fido di un bel nulla mi sono documentato in proprio le difese dei tangentari da parte di imposimato sono scritti di suo pugno, leggi misiani le teorie complottiste da macchietta stanno nero su bianco le difese del boss papalia sono in video le comparsate a pagamento sulle rete fininvest pure ma che scherzi a paragonarlo con mattarella? questo si un vero nemico del banana, corredato da testimonianze dirette e verificabili, cercale se vuoi non è difficile e se uno come S. borsellino o come rodotà si sono espresse su mattarella qualcosa vuole ancora dire per questo movimento o è andato tutto a P::::
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      Il problema è che lei si fida dei pennivendoli del fatto quotidiano, secondo me gentaglia...sono anni che scrivo che la truppa travaglino-gomez-il fatto è un pericolo per il moVimento e l'IGNOBILE attacco di ieri al nostro candidato Imposimato (che questi vermi non dovrebbero neanche nominare senza sciaquarsi la bocca!), è l'ultimo atto. oggi però a differenza del passato sono meno propenso a capire e giustificare chi per disinformazione o disinteresse si fa infinocchiare e manipolare da tali loschi figuri, ancor piu loschi in quanto mimetizzati da antisistema. Travaglino, ricordo per gli inetti, è quello secondo cui 'il signoraggio è una bufala di internet'...quindi mi pare chiaro sia il perchè voleva il 'prode goldman', sia la sua antidemocraticità. Se poi secondo lei l'aver avuto qualcosa da ridire su certe procedure illegittime del pool, evidenziando tra l'altro che certi 'errori' avrebbero indebolito tutta l'inchiesta (le usano anche i magistrati le 'scorciatoie', talvolta, sa?), significa essere complice dei ladri, non ho molto da dire all'ennesimo savonarola.
    • brunobassi 2 anni fa
      io penso che tutta questa sia una invenzione ad opera di de benedetti .... cioè quelli che sono sopra di lui... un trucco per rendere inefficaci gli italioti incaxxati.... una valvola di sfogo per rendere inefficace e inutile il voto di malcontento. certo che se dovesse venire fuori in futuro che questo vostro movimento è pagato da debenedetti non so cosa potrà succedere! mi auguro che sia la solita falsa teoria del complotto!
    • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
      ....si mette in lista...il nome è prodi nella trascrizione è saltato
  • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
    Ora fiato sul collo. Mattarella è il nuovo presidente della Repubblica e a questo punto occorre provare ad avere con lui un dialogo rispettoso ma trasparente. Ora va messo alla prova sulle leggi pro Berlusconi e sul rapporto con Renzi, se saprà essere super partes e lascerà spazio anche all'opposizione si potrà avere con lui un rapporto migliore rispetto a quello avuto con Napolitano, diversamente credo e mi auguro che il M5S si faccia sentire.
  • Raffaele M. Utente certificato 2 anni fa
    Posso solo dire che lo spettacolo dell'Aula durante le votazioni, piena di quei soliti personaggi da brunetta a verdini, da serrachiani a gelmini, da la russa a rosi bindi, da letta a biancofiore.... FA VERAMENTE VOMITARE!!!!!!!
    • roberto bimbato 2 anni fa
      caro raffaele ho avuto la stessa sensazione.
  • syly d. Utente certificato 2 anni fa
    Buona sera, siamo entrati nel Carnevale 2015? Grazie anticipatamente.
  • Marco F. 2 anni fa
    Chissà dove l'ha pescato il furbo Renzi questo politico in ombra Mattarella? Con alte referenze costituzionali..mi chiedo quale sia l'accordo? Forse dare un senso costituzionale alla sindrome dittatoriale Renzi? O assecondare la politica zerbini della Germania senza riserve? Ricordiamoci le parole: Penso alla difficoltà e alla speranza dei concittadini. Sergio Mattarella PdR
    • brunobassi 2 anni fa
      però, questo vale per tutti i politici, non deve solamente non essere di parte... deve apparire non di parte... cioè deve essere un presidente che sembra non di parte ma che fa la parte di quelli che lo hanno eletto... una cosa ancora più difficile!!!!!
    • brunobassi 2 anni fa
      ovviamente deve stare bene anche alla massoneria e al clero ... perà ciò non toglie che i requisiti sono quelli.. non la fantasia del blog o di grillo! prodi rispecchia tutti i requisiti tranne che è stato troppo di parte perciò non rispetta il requisito di essere imparziale così come non lo rispetto andreotti a suo tempo e così come creò molti problemi cossiga. vivianina come va con jung?
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      glielo ha comandato Draghi in nome del Grande Oriente
    • brunobassi 2 anni fa
      professore universitario ovviamente in giurisprudenza o economia.... i costutuzionalisti sono preferiti... se poi ci sono anche un paio di lauree magistrali di cui almeno una in giurisprudenza anche meglio!
    • brunobassi 2 anni fa
      di solito in italia ci sono 3 tipi di candidati alla presidenza 1 professori universitari 2 giudici 3 politici di lungo corso che però non si sono esposti troppo da una parte o dall'altra. il presidente perfetto dovrebbe avere questi 3 requisiti... la scelta la fanno li poi, se non trovano, pescano accanto.
  • mo- basta Utente certificato 2 anni fa
    ?
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    La verità è che Berlusconi è stato convinto sin dall'inizio da Renzi ad accettare Mattarella!... Non solo... ma si è fatto convincere anche su come doveva prenderla... per liberarsi una volta per tutte di "chi gli sta intorno"!... Renzi deve avergli detto più o meno... "... tu ti mostri seccato e recalcitrante accusandomi di aver rotto il patto... così mettiamo a tacere la minoranza del mio partito... che altrimenti... ovvero se tu accetti di buon grado Mattarella... per finto dispetto nei tuoi confronti... ma vero nei miei... cercherà di impormi la scelta di Prodi ovvero di convergere con il M5S!... e così mettiamo anche a tacere chi ti tallona da vicino in FI... perché io ti difenderò dando la colpa a loro!... insomma... perché ci vada bene dobbiamo sembrare almeno un po' in disaccordo... e questo deve sembrare più favorevole al mio partito che al tuo!... per il resto... buona fortuna!... e... a proposito... ti sarò sempre riconoscente... perché senza la tua Ruota della Fortuna..."! .-|||
  • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
    Quel milione di persone che vive di politica Parlamentari, amministratori locali, dipendenti di società statali, funzionari di partito: ci costano 24 miliardi all'anno. by Enzo D. - Bari Da analfabeta politico, mi sono sempre chiesto: perche', moltissimi italiani onesti (sono tanti, tantissimi) si debbano "scannare" tra di loro per far stare "a piedi caldi" il suddetto milione di bastardi?
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      un milione e trecentomila ma ormai saranno anche un milione e mezzo questi si moltiplicano come i conigli
  • brunobassi 2 anni fa
    scrivi bene però c'è un problema che" hai rotto il catso!" mi piace da morire questa canzone e poi il video che si mangia i cioccolatini di vespa anora di più!
  • Antonio+ D. Utente certificato 2 anni fa
    Ripetita juvant: "Ora che il governo della Res Publica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti [...] noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non siamo che volgo: senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura, sol che la Repubblica esistesse davvero... Ma chi?, chi - se è un uomo - può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che le sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, mentre a noi manca il necessario per vivere? Che essi si vadan costruendo case e case, l'una appresso all'altra, e che noi non s'abbia in nessun angolo un tetto per la nostra famiglia? Essi comprano dipinti, statue, vasellame cesellato; abbattono edifici appena costruiti per ricostruirne altri; ma per quanto dilapidino e maltrattino il denaro in tutti i modi, pure non riescono a esaurire la loro ricchezza con i loro infiniti capricci! Per noi, la miseria in casa, i debiti fuori, triste l'oggi, spaventoso il domani. Che abbiamo, insomma, se non l'infelicità del vivere? Perché dunque non vi svegliate?" Lucio Sergio Catilina discorso elettorale 64 a.C.
  • Vittorio Bertola Utente certificato 2 anni fa
    Come la penso io si sa, io avrei ripetuto quanto fatto due anni fa e non avrei messo in piedi sta manfrina di chiedere nomi al PD e quasi di votare Prodi. Detto questo, sostenere che il M5S abbia vinto sa tanto di arrampicata sugli specchi, perché abbiamo dato invece l'impressione di quelli che pensavano di essere furbi e voler vincere la partita facendo passare un proprio candidato, e invece hanno perso e sono stati irrilevanti. Difatti le possibilità sono solo due: o si decide sin dal principio che non si può/vuole vincere (a fronte dei compromessi necessari) e si sta fuori criticando l'accordo degli altri, come hanno fatto per esempio i sostenitori di Feltri, oppure si tratta; ma allora si tratta per chiudere un accordo, e se non lo chiudi hai perso. Ma allora se si tratta si va a parlare con Renzi, non lo si manda a stendere quando ti invita, salvo poi chiedergli però di fare dei nomi, salvo poi che lui non ti caga nemmeno di striscio e dimostra la tua inutilità, salvo poi che alla fine dici che dopo il quarto voto deciderai se votare anche tu Mattarella (io non l'avrei fatto, ma se la scelta era quella di "giocare per accordarsi e vincere" allora era l'unico modo per vincere anche noi), salvo poi che Mattarella viene eletto al quarto voto e fai ancora una volta la figura di quello che è stato preso in contropiede dagli altri senza capire cosa stava succedendo. Il problema è che non sappiamo nemmeno noi cosa vogliamo, c'è una parte di noi che vota Prodi e vorrebbe accordarsi persino col diavolo pur di contare qualcosa, c'è un'altra parte che vota Imposimato e insulta anche solo chi stringe la mano a un esponente del PD... finché non risolviamo questo dilemma con una linea condivisa, o magari ci liberiamo degli estremismi da ambo le parti e adottiamo solo parole e persone di buon senso, ci agiteremo soltanto girando in cerchio. Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      Vittorio, hai ragione è stata una mossa totalmente sbagliata chiedere a renzi e poi ai piddini una rosa di nomi e fare votare quella nessuno ha capito tutti hanno pensato che bersani e prodi erano scelte di grillo o, peggio, che eravamo dei deficienti Sarebbe stato molto meglio presentare diverse persone perbene al blog e poi far votare su quelle
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      Beh, l'eterogeneità dentro il M5* non è colpa di gesù bambino: i discorsi "nè destra nè sinistra" e quell'altro "anche uno di CasaPound...." sono nel DNA sballato di qualcuno di cui non faccio il nome. Guarda Podemos! (A)
    • Claudio Ventre Utente certificato 2 anni fa
      É proprio questa la forza del movimento. 16.653 persone(maggioranza dei votanti)hanno un opinione, quella di volere vedere votare i NOSTRI PORTAVOCE il nome di Imposimato. Le logiche di potere non appartengono al movimento, ma esclusivamente la VOLONTÀ dei cittadini per il bene dei cittadini. I politici non sono i Portavoce del movimento, ma gli iscritti che decidono a maggioranza.
  • claudio g. Utente certificato 2 anni fa
    La patente di onestà gliela daremo se e quando scioglierà le Camere elette con una legge anticostituzionale per andare al voto popolare con la sua, l‘unica possibile. Amen
    • brunobassi 2 anni fa
      potrai dargliela solo col 51% in parlamento ... ci arriverai? dubito!
  • brunobassi 2 anni fa
    ci sono casi di fratelli che si odiano a morte... caino e abele sono il prototipo storico.... però uno che la mafia gli anno ammazzato un fratello penso sia più affidabile di altri... poi che ci sia di meglio non lo metto in dubbio... nessuno è insostituibile in meglio.
  • Mau 2 anni fa
    Caro Giannuli, mi auguro che la sua analisi sia corretta e che il M5S non abbia solo subito l'iniziativa degli altri. Suggerisca di non cominciare subito ad attaccare il Presidente ma incoraggiarlo verso i valori costituzionali che sicuramente ha in nisura superiore al predecessore.
  • vincenzo pallavicini 2 anni fa
    Aldo gianuli ma quante parole che usi..... Ma a che serve, hanno eletto uno di loro e che solo loro rappresenta. Come se all elezione di un conte francese nel 1789, Danton avesse scritto un poema..... Invece ha fatto quello che ha fatto... E basta con le parole...
  • Sabrina M. Utente certificato 2 anni fa
    Mi auguro che questo presidente riesca a rappresentare tutti, soprattutto i più deboli, come ha promesso. Resta comunque il fatto che le modalità di elezione hanno evidenziato la meschinità propria della classe politica di governo. L'ovile ha votato! Lo spettacolo pietoso delle schede alzate all'unica candidatura designata dal capo gregge, credo che rimarrà come distintivo manifesto della caduta in basso di un partito che in realtà è un compost, un miscuglio di compromessi, doppi giochi, scarti di una democrazia fatta a pezzi. Non considero Renzi uno furbo, piuttosto uno che ha saputo replicare il peggio prodotto di questa martoriata repubblica:una capacità meno che mediocre, oltre che riprovevole. Il coraggio, l'onestà, l'intelligenza di seguire la via giusta, sono doti lontane e sconosciute in quell'ovile (senza offesa per gli ovini)!
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      cosa ???...l'onesta'?????????è sconosciuta alla POLITICA...
  • Marco Salzano 2 anni fa
    “L’alleanza tra Nazioni e popolo seppe battere l’odio nazista, razzista, antisemita e totalitario di cui questo luogo è simbolo doloroso – ha detto Mattarella – La stessa unità in Europa e nel mondo saprà battere chi vuole trascinarci in una nuova stagione di terrore“. Chiaro il riferimento agli attentati della jihad e allo Stato Islamico in quella che, a tutti gli effetti, è la prima presa di posizione politica del successore di Giorgio Napolitano. Ricordiamoci che era ministro della difesa del governo D'alema che appoggiò i bombardamenti NATO nel cuore dell'Europa. Ora il fronte è in Ucraina e ci si prepara ad un nuovo intervento agli ordini degli Yankees. L'uomo giusto al posto giusto no?
  • Paolo R. Utente certificato 2 anni fa
    "CHE FIGATA, ER NOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA" per gli zerbini dei giornali e delle televisioni, una vera sbornia di bava appiccicosa. (Si fà per dire nuovo, ha già fatto 400.000 Km, un vero rottame garantito dal ex-rottamatore).
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      (Dimenticavo: quello ner quadro, nun m'aricordo chi cazz'è......)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      A guardà 'a prima foto ufficiale der Presidente, se capisce subbito, che è uno destinato a rimanè impresso nè 'a mente de li Italiani.... http://www.piemonteoggi.it/news/807032013174224_10511927poltroneevuotacornicedoratasuunapareteappartamentorealelussuosiinternimobilibarocchi.jpg (quello seduto a la destra sua , è Casini)
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Elezioni politiche italiane del 2013 Per quanto riguarda le elezioni politiche, gli italiani aventi diritto di voto per la Camera dei Deputati erano 50 449 979 (26 088 170 donne e 24 361 809 uomini). PARTITO % Voti PD CS. 29,55 % 10 353 275 PDL CD. 29,18 % 10 074 109 M5S 25,56 % 8 797 902 su 50 MILIONI di ITALIANI aventi diritto al VOTO...del M5S rappresentiamo 9 MILIONI di ELETTORI... CD e CS rappresentano 21 MILIONI di ELETTORI... poi ci sono gli ASTENUTI... http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_politiche_italiane_del_2013 ps. casa possiamo fare per GOVERNARE o INCIDERE DAVVERO,visto che alle EUROPEE abbiamo perso 3 MILIONI di VOTI... e il PD di RENZIE ne ha GUADANATI 3 MILIONI ????
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    "... 50 sfumature di grigio"?!... °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Cosa sono?!... per caso un effetto del nero d'Avola?! .-)))
  • stefano leo 2 anni fa
    ... da considerare anche le "letture" inverse e consideriamo che questa sia stata una mega farsa che ha conservato e rafforzato il patto del nazzareno ... per i curiosi, segnalo:http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2015/01/mattarella-e-il-garante-del-nazareno-il-resto-e-teatrino.html
  • Giampaolo R. Utente certificato 2 anni fa
    Purtroppo questa volta, mi sento di dire che il Movimento ha toppato. E' stato sempre detto di non entrare nei giochi di palazzo ed invece, questa vlta, è stato fatto ed anche nel modo peggiore. Astenersi e lasciare la responsabilità del fallimento ai soliti noti, questo , in questo caso, era essenziale, per il crollo definitivo di renzi e tutto il PD. Tentare di aver gioco, dove il gioco, lo stanno facendo gli altri, non portarà nulla di buono. Stavolta purtroppo ed a malincuore devo ammettere che Renzi (o chi per lui) ha vinto. Adesso tutti ci daranno contro ed i media ci massacreranno.
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
    Dopo il giuramento ci saranno i primi viaggi: 1-Dal poco abbronzato oltre atlantico. 2-Viaggio in europa per incontrare Schulz e la Merkel. 3-Visita alla Città del Vaticano. Infine monito agli italiani e ai partiti.
  • Renato O. Utente certificato 2 anni fa
    Le dietrologie le lascio volentieri tutte a Giannuli, lo specialista è lui. A me, come credo a milioni di elettori e simpatizzanti, è piaciuto molto il comportamento del M5S in questa elezione: serio, aperto, democratico, lineare, coerente. Alla fine, sono questi i valori che contano in politica: non la furbizia, il ricatto, l'arroganza e il tatticismo.
  • Riccardo C. Utente certificato 2 anni fa
    Si può guardare la cosa dalle prospettive più diverse e trarne qualsiasi pittoresca conclusione, leggervi le trame e i complotti più contorti e improbabili, ma i fatti sono evidenti. Renzi con un pugno di alleati improvvisati ha fatto un Presidente della Repubblica esattamente come voleva, senza l'aiuto di Berlusconi nè del M5S. Ormai la DC è risorta al 100%, quando Berlusconi si deciderà a lasciare la scena FI si dissolverà nel (Vecchio) Centro Destra, la vera sinistra e la vera destra sono scomparse, e Renzi e i suoi seguaci domineranno la scena, a meno che il M5S non riesca ad uscire dall'isolamento culturale, mediatico e politico nel quale sembra essere ormai sprofondato.
  • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
    ammazza quanta importanza danno all'estero per questa elezione: http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4640&com_id=299221&com_rootid=299151&#comment299221
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Noi la dobbiamo enfatizzare sennò come campano i tolk sciò :))
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Da 'na rapida consultazzione de li colleghi mia a fini statistici, a la domanda " vivi con trepidazione l'elezione del Presidente della Repubblica??" 'e risposte sò state: 1) "'Sti cazzi" 44% 2) "nun me ne pò fregà de meno" 55% 3) "nun so, nun ricordo" 1%
  • Francesca B. Utente certificato 2 anni fa
    E’ successo che Renzie e Berlusconi avevano disposto le tessere del loro domino sul tavolo, e secondo i loro piani Renzie doveva dare la spinta al primo pezzo della fila innescando un effetto domino che avrebbe dovuto portare all’elezione di qualcuno di totalmente impresentabile, e il M5S sarebbe dovuto rimanere seppellito sotto il peso della fila di tessere. Invece ad aver fatto cadere la prima tessera è stato proprio il MoVimento con l’ipotesi Prodi, e così la fila è caduta sì, ma nel senso contrario rispetto a quello previsto, e alla fine a venire schiacciati sono stati i candidati-mostro, Berlusconi e Pesce Palla che sembra addirittura finito carbonizzato sulla piastra.
  • salvatore i. Utente certificato 2 anni fa
    Nazareno vacilla???? Bah... Ma davvero credete che a silvio non stesse bene un democristiano rammollito???? Dovevamo avere le palle di proporre Prodi per stanarli... Non l'abbiamo votato... Abbiamo fatto gli schizzinosi... A quel punto era meglio non inserirlo proprio e almeno facevamo i duri e puri. Insomma abbiamo preso critiche da una parte e dall'altra. Silvio fa finta di piangere ma tira un sospiro di sollievo. Il PD è ricompattati. Noi continuiamo a perdere voti. E intanto al Quirinale ci ritroviamo un Democristiano decrepito... C'è la siamo giocata proprio bene..... Ma stavolta la colpa è nostra!!!! Ma quelle compromesso!!! Prodi il Pd non l'avrebbe mai votato compatto. E Neanche ncd. Sarebbe stato trombato di nuovo e noi ci ritrovavamo in piazza a protestare... Si chiama strategia!!!! Non compromesso... Un po di intelligenza politica almeno fra noi che c....
    • salvatore i. Utente certificato 2 anni fa
      Certo e apprezzo l'esempio di democrazia... Ma dovevamo essere più scaltri. Di può essere onesti e strategici al tempo stesso.... Io ho votato Prodi, ma è ovvio che avrei voluto 1000 volte Imposimato! Ma sapevamo benissimo che non c'era la minima speranza... Mi dirai... Avremmo perso voti. La gente non ci avrebbe capito... E io ti rispondo che cmq ne abbiamo perso già solo proponendo di votare Prodi... A quel punto tanto valeva giocarsela
    • claduio ventre 2 anni fa
      É proprio questa la forza del movimento. 16.653 persone hanno un'altra opinione dell tua, quella di volere vedere votare i NOSTRI PORTAVOCE il nome di Imposimato. Le logiche di potere non appartengono al movimento, ma esclusivamente la volontà dei cittadini per il bene dei cittadini.
  • stefano b. Utente certificato 2 anni fa
    Quando gli italiano vorranno imitare i greci sarà sempre troppo tardi
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    Io credo, e spero, che Mattarella il messaggio lo abbia mandato con la sua prima dichiarazione, nella quale ha dimostrato di capire il momento difficile che vive il popolo italiano. Reddito di cittadinanza ? Capisc'a me
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Italiano Medio (Maccio Capatonda) https://www.youtube.com/watch?v=DRkmb8jcCDk&feature=player_embedded#at=13 il GRILLINO e l'ITAGGGLIANO di MERDA...
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      ahahahahah...l'avevo visto...
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 2 anni fa
      La versione attuale: https://www.youtube.com/watch?v=MP3qVe8uh70
  • Ivano A. Utente certificato 2 anni fa
    Che ne dite di metterlo subito alla prova e chiedergli un incontro per parlargli di REDDITO DI CITTADINANZA. Gli chiediamo di scrivere una bella lettera al Parlamento sollecitandolo ad approvare al più presto possibile questo benedetto REDDITO DI CITTADINANZA! Comunque ottima prova di COERENZA E COMPATTEZZA! Grazie ragazzi, avanti così.
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    QUESTO E' IL MIO INNO Va' pensiero, sull'ali dorate; Va, ti posa sui clivi, sui colli, Ove olezzano tepide e molli L'aure dolci del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di Sïonne le torri atterrate... Oh mia patria sì bella e perduta! Oh membranza sì cara e fatal! Arpa d'or dei fatidici vati, Perché muta dal salice pendi? Le memorie nel petto raccendi, Ci favella del tempo che fu! O simile di Solima ai fati Traggi un suono di crudo lamento, O t'ispiri il Signore un concento Che ne infonda al patire virtù!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      'A canzone der Sor Verdi, 'a capisce 'o 0,001% der popolino Itaglianino, me sa......(se fai attenzione, ner testo, c'è nascosto uno der PD.....)
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    « La rivoluzione non è un pranzo di gala; non è un'opera letteraria, un disegno, un ricamo; non la si può fare con altrettanta eleganza, tranquillità e delicatezza, o con altrettanta dolcezza, gentilezza, cortesia, riguardo e magnanimità. La rivoluzione è un'insurrezione, un atto di violenza con il quale una classe ne rovescia un'altra. » (M. Tse-tung, Libretto rosso) PS. se non capiamo questo ,allora RITIRIAMOCI.... seecondo VOI il GOVERNO,EQUITALIA,i POTERI FORTI, la POLIZIA, usano la VIOLENZA ?????....secondo me SI...
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT. Quel milione di persone che vive di politica Parlamentari, amministratori locali, dipendenti di società statali, funzionari di partito: ci costano 24 miliardi all'anno. Secondo lo studio della Uil i costi della politica, diretti e indiretti, ammontano a circa 23,9 miliardi di euro. Per il funzionamento degli organi istituzionali si spendono 6,4 miliardi di euro, le consulenze e il funzionamento organi delle società partecipate 4,6 miliardi di euro, per altre spese (auto blu, personale di "fiducia politico" ecc) 5,8 miliardi di euro, per il sistema istituzionale 7,1 miliardi di euro. La somma che equivale al 11,5% del gettito Irpef pari a 772 euro medi annui per contribuente. La Uil quantifica in almeno 7,1 miliardi di euro i risparmi possibili con "una riforma per ammodernare e rendere più efficiente il nostro sistema istituzionale". Tra le proposte, l’accorpamento "degli oltre 7.400 comuni al di sotto dei 15 mila abitanti", con un risparmio di circa 3,2 miliardi. Se le Province "si limitassero a spendere risorse soltanto per i compiti attribuiti dalla Legge", il risparmio sarebbe di 1,2 miliardi. "Con una più ‘sobria’ gestione del funzionamento degli uffici regionali", si potrebbero risparmiare 1,5 miliardi di euro mentre 1,2 miliardi di euro l’anno potrebbero arrivare da una razionalizzazione del funzionamento dello Stato centrale. Aggiungendo a questi, una riduzione del 30% dei costi di funzionamento delle istituzioni si potrebbe arrivare a 10,4 miliardi di risparmi annui. http://www.wallstreetitalia.com/article/1639630/politica/quel-milione-di-persone-che-vive-di-politica.aspx PS. PEZZI di MERDA...APPESI a TESTA in giu'...
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      ciao Oreste...concordo,con l'aiuto di Draghi..
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
      Caro Enzo...forse nella loro politica non vogliono risparmiare,ma portare al default dell'Italia da poter svendere tranquillamente all'europa e all'oltre atlantico....schiavi moderni senza catene! Già siamo da tempo su questa strada..a loro invece perdura i privilegi e i benefit. Hai sentito dire in questi 20 anni di crisi che si tagliavano qualcosa? Son solo ladri e traditori.
  • freccia rossa e nera 2 anni fa
    Senza la Casaleggio Associati e Beppe con la barra dritta, come minimo stasera saremo in Piazza come a Madrid...ma che dico...probabilmente avremmo fatto non il 26 ma il 36% alle politiche e saremmo al governo! Altro che destra e sinistra eccetera, con buona pace di tanti ancorchè amici. E tornerei a casa, stanotte come si torna dallo stadio, rauco per aver gridato a squarciagola: el pueblo-unido-jamas sera vencido el pueblo-unido-jamas sera vencido el pueblo-unido-jamas sera vencido el pueblo-unido-jamas sera vencido el pueblo-unido-jamas sera vencido EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA VENCIDO EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA VENCIDO PODEVAMOS...E PODEMOS ANCORA! (A)rj ------------------------------------------------------------- il cielo non si prende per consenso, si prende per assalto”
    • Claudio il Comasco Utente certificato 2 anni fa
      Podevamos Podemos ma noi italici ... Volemos ??? :)
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      però l'erba di Iglesias è più rossa ahahahahah :))
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      l'erba del vicino è sempre più verde... ^_^ ma il sistema " Sliding Doors " è sempre fine a se stesso... io dico ad esempio che se non c'eravamo noi al quirinale oggi avremmo Amato o la Finocchiaro come vedi è vero tutto e il contrario di tutto certo è che non saremmo in commissione a discutere il reddito di cittadinanza
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
      Ma come fai ad avere un popolo unito se per 60 anni ti hanno diviso e ti hanno fatto credere di essere determinate a tutti i cambiamenti...Arju...sveglia...sei troppo sulle nuvole...vieni a terra fra coloro che soffrono! Anche oggi ne hai le prove...ex DC che diventa P.d.R. alla terza repubblica...proveniente dalla 1^ Scendere in piazza non serve...vedi i no-tav...inquisiti e condannati... e manco serve fare la rivoluzione ...ti troveresti da solo. Dai retta andiamo democraticamente con le elezioni anche se in parte sono taroccate. Cominciamo con l'onestà,la trasparenza e la legalità costituzionale,in paese lo potremo cambiare se saremo tutti uniti, fra persone consapevoli ed informate , negli intenti di migliorare la società in cui viviamo. Ciao e scusa la lungaggine,ma era da tempo che volevo scriverti.
  • emanuele c. Utente certificato 2 anni fa
    Concordo con Aldo Giannuli nell'analisi. Tuttavia non sono d'accordo nella conclusione. Non si tratta di una discreta vittoria. Ma bensì di una grande vittoria. Contano i numeri prima di tutto. I grandi elettori del M5S sono una evidente minoranza. Solo 120 su 1000. Nonostante questi numeri, abbiamo obbligato tutti gli altri a scegliere O Prodi o Mattarella. E hanno scelto Mattarella, perché Prodi non piace né a Renzi né al condannato. Da posizione assolutamente minoritaria, abbiamo condizionato pesantemente il voto di questo Presidente della Repubblica. Questa si chiama grande vittoria. Senza di noi non oso neanche pensare chi avrebbero eletto. Ho i brividi al solo pensiero.
  • Cristiano Roncuzzi Utente certificato 2 anni fa
    Perché Giannulli delira: era sufficiente presentare per tempo Mattarella al M5S ed inserire lui invece di due rottamati del PD dal 2013. Poi ovvio, bisognava poi spiegare come si fa a candidare uno che ha fatto l'accordo per acquistare gli F-35, ma è comunque più semplice che spiegare la presenza al secondo posto di chi ci ha fatto entrare nell'euro mentre si raccolgono le firme per uscire dall'euro.
  • Maria V. Utente certificato 2 anni fa
    Visto che dovrebbe rappresentare il nuovo, dovrebbe azzerare i costi del Quirinale, restando ad abitare dov'è e continuando a girare in Panda
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Patty,o paragona' a Belzebu',e te stai a lesina'?? http://youtu.be/v7GCLx7uLlc
  • old dog 2 anni fa
    Se son rose fioriranno vedremo i primi atti del nuovo presidente se saranno nell'interesse dei cittadini Io continuo ad essere pessimista ed ho fatto mio il detto del bruciato vivo: "chiedere al potere di riformare il potere è una ingenuità" un saluto ai modelli del blog
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      concordo in pieno...
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Berlusconi avra' la GRAZIA ????? pare che RENZIE, abbia posticipato apposta l'eventuale ABROGAZIONE della norma SALVA SILVIO a dopo le ELEZIONI PRESIDENZIALI.. per far capire a SILVIO, che LUI C'è SEMPRE...e ci PROVA a SALVARLO... oltre ad aver accontentato SILVIO nell'ITALICUM, con i CAPOLISTA BLOCCATI e NOMINATI TUTTI da SILVIO e RENZIE... siamo alle COMICHE INIZIALI... PS. RENZIE è SOLO un BLUFF su TUTTO... adesso sta al MOVIMENTO 5 STELLE recuperare credibilita' e giocarsi la partita... a seconda della LEGGE ELETTORALE... magari proponendo una COALIZIONE M5 STELLE..LEGA..MELONI.. che come postato in precedenza, puo' raggiungere il 40%....e se la gioca con il PD+SEL...40%.. ed in piu' puo' mandare il SOFFITTA BERLUSCONI e NCD,che diventerebbero TERZA FORZA POLITICA...
  • Cristiano Roncuzzi Utente certificato 2 anni fa
    Ok, togliete la grappa a Giannulli,grazie.
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    Io diffido da quelli che vanno a Messa tutte le domeniche. Berzebù di andava tutti i giorni e si comunicava Il marito della povera Elena Ceste idem e sa la Bibbia a memoria La varie mafie fanno i patti di sangue con le figure dei santi Renzie con la sacra famiglia va a messa
  • alex bardi 2 anni fa
    mattarella 1 politico di professione 1 democristiano 1 della margherita di rutelli 1 incaricato da de mita 1 che insegna politica 1 giudice che mai si è distinto in battaglie per etica o morale forti 1 che in guerra non ha mai combattuto o servito la patria figlio di politici democristiani ha figli nel baronato universitario, uno che rappresenta perfettamente la nomenclatura italico massonica politica del potentato magistratura istituzioni mattarella NON E'IL MIO PRESIDENTE
    • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
      ...Scusa Bardi, non è per difendere Mattarella, capisco e condivido tutti i punti, tranne uno, l'ultimo: ma a quale guerra ti riferisci in cui avrebbe dovuto partecipare ?? Nella IIa guerra mondiale, aveva solo 3/4 anni... Un fucile in mano,onestamente,non glielo avrei mai messo...! Ciao. Maurizio Tesei
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
      Credo che queste "qualità" non le abbia Imposimato...ecco perchè ho votato Imposimato, ecco perchè sono orgoglioso che i nostri Cittadini abbiano continuato a votare Imposimato! Questa è la grande differenza! Poveri Italiani e povera Italia governata da quattro cialtroni!
  • fabio m. Utente certificato 2 anni fa
    Come ho già detto....Purtroppo noi siamo i duri e puri che stanno su sto blog a dirsi quanto sono fighi.... in Italia bisogna aggredire tutti i mezzi di comunicazione specie la tv e sopratutto bisogna smettere di dire sempre merda degli altri e concentrarsi sulle proposte.
  • Vincenzo de Chiro 2 anni fa
    Alla fine del suo intervento il signor Giannulli dice che "...sarà bene adattarsi all’idea di un M5S meno prevedibile del passato". Non so che cosa voglia intendere, ma se vuole dire che il movimento deve diventare un po' più scaltro, e scendere a compromessi come gli altri partiti, spero che qualcuno si dissoci quanto prima da questa affermazione! Io come tanti altri, credo, ci siamo avvicinati al movimento proprio perchè queste cose non accadessero!
  • fabio m. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe bella prova ....si bella prova.... :/
    • Cristiano Roncuzzi Utente certificato 2 anni fa
      Beppe non credo c'entri molto, tutta farina di qualche coordinatore.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT. sento ancora discorsi sull'IDEOLOGIA POLITICA della SINISTRA, DESTRA e CENTRO.. su questo BLOG, abbiamo discusso per ANNI di questa problematica... bene,siamo arrivati ad una CONCLUSIONE.... NON ESISTE la SINISTRA...DESTRA...CENTRO...esistono i LADRI e gli ONESTI.... CHIARO !!!!!!!! ps. con TUTTI e con NESSUNO...
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      e no amico caro.... si puo' cantare o bella ciao...e non per questo essere di SINISTRA... CHE GUEVARA era di SINISTRA ??????
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      Macchè Enzo, fai torto alla tua intelligenza: sono morte come la DC!! A Madrid si canta "el pueblo unido jamas sera vencido"...mica "giovinezza"! Eh Monicelli docet: abbiamo bisogno di una rivoluzione VERA, magari di scannarci... (A)
  • pino 2 anni fa
    Leggi o modifiche Costituzionali che questi governi per procedere potrebbero essere costretti a chiedergli di firmare se sono anticostituzionali e non producono soluzioni concrete e dirette a tutti noi cittadini, lesi della nostra dignità, vedrete che non le firmerà. Neanche una! Oltre che l'unico vero Presidente della Repubblica Costituzionalista DOC ed integrità caratteriale del DNA di Famiglia, (non certo un laureatino che ha fatto gli esami tutti a memoria, con sorrisini ruffiani o per conoscenze di compari di partito) quindi suo vero mestiere che eticamente e deontologicamente è impresso purtroppo nel suo dolore! oltre che un padre veramente cattolico di giovani figli coetanei di tanti disoccupati. Se i tanti giovani cittadini del M5S in Parlamento con le inesperienze umane, etiche, politiche e comunicative sin quì vissute, tra i cobra mestieranti dei partiti esistenti, si danno una personalità ferma,chiara, decisa, propositiva, costruttiva e collaborativa, questo Presidente Vi potrebbe regalare delle gratificanti sorprese! Come per esempio se si coinvolgono nei progetti e proposte politiche del M5S I Dr Imposimato, Rodotà, Prodi e chi del loro livello per accellerare qualificate ed esperte proposte di leggi. Tra tante gigantesche potenti forze internazionali con frizioni egoistiche tra loro, in una Italia con questi governi disabili incapienti, indebitati e razzisti su tutti i fronti, potrebbe accadere che alle prossime elezioni il M5S nel trovarsi solo con i numeri, senza coalizioni, dovesse assumersi la immatura responsabilità di un governo deve dimostrare ora, subito, (per esempio da Maggio 2015) di avere la maturità politica di decidere le nostre sorti di questa Nazione. Ora come e chi sarebbero organizzati e pronti ad affrontare e risolvere i nostri problemi per applicare i suoi programmi al Suo interno ?
  • maurizio . Utente certificato 2 anni fa
    il nazzareno è sempre più forte, e solo gli ignavi possono credere il contario
  • Luciano. L. 2 anni fa
    Siamo al paradosso: Mattarella, come presidente della corte costituzionale, aveva decretato che il parlamento italiano era incostituzionale (in quanto eletto con una legge incostituzionale, il porcellum). Adesso è stato votato presidente della repubblica da un parlamento delegittimato dallo stesso Mattarella, per cui per la proprietà transitiva ( se A è uguale a B e B è uguale a C, anche A sarà uguale a C), possiamo dire che è illegittimo pure lui.
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    RENZIE NON SEI ONNIPOTENTE Renzie è un grande calcolatore politico, si è organizzato in modo tale da sentirsi in una botte di ferro anche con il nuovo PdR per poter fare ciò che vuole. Eppure, lui che è un cattolico praticante dovrebbe mettere in conto che, nella vita, anche se tu disponi, c'è QUALCUNO AL DI SOPRA che può, in qualsiasi momento, scombinare i piani e azzerare tutto. Caro Renzie a volte un semplice mal di testa fa saltare i piani della tua vita, com'è successo ad una mia cara amica moglie e madre di famiglia che, un mal di testa, l'ha portata via in meno di una settimana.
    • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
      Al contrario, ho l'impressione che lui, di quella casta che sta in alto, ne faccia parte.
    • Luciano. L. 2 anni fa
      Renzi è stato messo dall'alto,dai consiglieri astutissimi della casta, con degli interessi enormi.Queste politiche non sono del sacco della farina di Renzi, non a caso gli viene dato il soprannome Renzusconi.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT. Decine di migliaia in piazza a Madrid per Podemos, siamo i Don Chisciotte del cambiamento 31/01/2015 Sono il Don Chisciotte che "difenderà" il popolo e sconfiggerà il partito Popolare del primo ministro Mariano Rajoy alle elezioni di novembre. Così il leader di Podemos, il 36enne Pablo Iglesias, si è presentato alla Puerta del Sol di Madrid alle decine e decine di migliaia di persone che hanno risposto oggi al suo appello per la "marcia del cambiamento". "Si se puede", "el pueblo unido jamas sera vencido", ha risposto la folla che dalla plaza de Cibeles ha marciato fino a luogo simbolo della protesta degli indignados del 2011. Oltre 260 autobus hanno portato a Madrid simpatizzanti provenienti da tutta la Spagna, galvanizzati dalla vittoria di in Grecia di Syriza, considerato un partito "fratello di Podemos. "Il cambiamento, la gente che sta in alto lo chiama il caos. Chi sta in basso lo chiama democrazia. Non siamo qui per protestare, ma perchè sappiamo che è l'ora del cambiamento", ha dichiarato Iglesias. "Hanno cercato di umiliare il nostro Paese con questa truffa che chiamano austerità", ha aggiunto il giovane leader, che nel suo discorso ha toccato più volte la corda della sovranità dei cittadini come espressione della sovranità nazionale. "Ai cittadini spagnoli tocca essere protagonisti della loro storia", ha detto ancora Iglesias, che ha fatto esplicito riferimento alla vittoria di Syriza in Grecia dove ora "c'è un governo di cambiamento". E che ha voluto anche pronunciare in greco la frase: "il vento del cambiamento comincia a soffiare in Europa" http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2015/01/31/decine-migliaia-piazza-madrid-per-podemos-siamo-don-chisciotte-del-cambiamento_qoQbyQtJzyCBJufBbe92zJ.html ps. non dovevamo essere NOI del M5S in ITALIA il CAMBIAMENTO ?????... perchè abbiamo perso 3 MILIONI di VOTI... e RENZIE ne guadagna 3 MILIONI di VOTI ??? allora capiamo bene i perchè, e DIAMOCI da FARE....
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      concordo...
    • fabio m. Utente certificato 2 anni fa
      Purtroppo noi siamo i duri e puri che stanno su sto blog a dirsi quanto sono fighi.... in Italia bisogna aggredire tutti i mezzi di comunicazione specie la tv e sopratutto bisogna smettere di dire sempre merda degli altri e concentrarsi sulle proposte.
  • vittorio c. Utente certificato 2 anni fa
    prima dichiarazione del nuovo presidente mattarella "penso alle difficoltà dei nostri concittadini" speriamo che non pensi solo e che la prima cosa approvi il reddito di cittadinanza proposto dal m5s.
  • yujiza inesilio Utente certificato 2 anni fa
    ...condivido e quoto. Grazie Beppone! :)))
    • yujiza inesilio Utente certificato 2 anni fa
      ...(rettifica)ora a bocce ferme, confermo, tranne la valutazione su Mattarella.
  • Mario Soru Utente certificato 2 anni fa
    I PARASSITI DELINQUENTI OGGI FANNO FESTA SE CONTINUA A MAGNAR ALLA GRANDE AL BANCHETTO I MILIARDI INGOIATI IN UN BOCON NON C'E' MAI FINE A QUESTA VIZIO E' COME UNA DROGA PIU RUBI E PIU RUBERESTI!!!! E NON CREPA MAI NESSUNO DI QUESTI BASTARDI L'UNICO E' CRAXI MA SIAMO SICURI CHE SIA VERAMENTE MORTO !?
  • freccia rossa & nera 2 anni fa
    Eleggere un deceduto è stato un colpo di genio...e al posto suo alla Corte ne piazzeranno un altro. Che il Nazareno li fulmini!!! (A)rj
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      a roma è il 47
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      morto è 47,o muorto che parla è 48 :))
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      47
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Giochiamo il 48 al lotto, sai mai.. :))
  • Carlo Nocentini Utente certificato 2 anni fa
    Non sono completamente d'accordo. Mattarella è - mi pare- piuttosto il ritorno trionfale della prima repubblica, e il rafforzamento del Nazareno. A parte questo, condivido le altre considerazioni di Giannulli.
  • Sandro Trotta Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella mi piace. Vedremo i fatti.
  • Marco P. Utente certificato 2 anni fa
    C'era poco da fare con i numeri che Renzi aveva davvero a dispozione. Alfano ha fatto la sua scelta e ha lasciato B. (elezioni allontanate?) Due o tre non l'hanno accettato, ma una esigua minoranza. I voti della corrente di Verdini (circa 50) hanno votato per Mattarella (B. a favore o no?), i 40 di Fitto non hanno votato Mattarella, ma agiscono ormai in modo indipendente, e Fitto e di area ex DC, cosi' come Alfano... Renzi per sicurezza ha fatto scouting di almeno 20 ex-movimento, ma aveva comunque i numeri anche senza. Chissa' i prossimi mesi.... Questo voto e' stata una prova di forza, soprattutto con B. che deve anche pensare alla sue aziende... il movimento e' stato messo fuori dai giochi non appena Renzi ha anticipato il nome di Mattarella, e Bersa e Civati sono rientrati nei ranghi. Non c'era nulla da fare. Il prof. Giannulli ha ragione. L'unico consiglio e' quello di far partire le quirinarie prima. Abbiamo aspettato troppo la risposta di Renzi che non e' arrivata, se fossimo partiti una settimana prima ci sarebbe stata piu' liberta' di manovra. Comunque, credo che sia meglio Mattarella che Prodi.... almeno abbiamo messo un po' di sale sulla coda a Renzi e ci siamo evitati Grasso o Finocchiaro. Adesso vediamo come si comportera' il "nuovo" presidente. Forza ragazzi! :)
  • Mario Bartolomucci 2 anni fa
    Ma quale vittoria,non avete minimamente combattuto, non vi si è proprio visti, aevoglia a dire che siete guerriglieri ninjia! continuate a sbranarvi tra di voi, è l'unico modo che avete di mordere.
  • virgovd 2 anni fa
    In Grecia trionfa Syriza. In Spagna vincerà Podemos. Da noi il M5S non riesce a impensierire minimamente Renzusconi neanche sulla votazione del PDR. Mi sa tanto che la parabola del Movimento, già in discesa, tramonterà presto non appena si farà avanti, anche qui da noi, una nuova formazione politica come le suddette.
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      "Da noi il M5S non riesce a impensierire minimamente Renzusconi " questa è l'affermazione più assurda che leggo li preoccupiamo eccome!
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      Si, infatti Berlinguer era ancora più baccalà di Bertinotti e di Casaleggio...azz...ma come fai a scrivere Ar..na tutto intero....hai privilegi amministrativi pure tu? uahahahah
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Arjuna, ma se a Roma, alla chiusura della campagna per le europee, io c'ero, Casaleggio ci ha invitati a gridare viva Berlinguer... ahahahah
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Si Enzo sono morti, anche se io dentro conserverò sempre un "sentire" di sinistra che ovviamente fa parte del mio bagaglio culturale ma che non trova più un riscontro in politica.
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      Sai Danila chi è che poteva incarnare quel tipo di sinistra? Ma Beppe Grillo!! POTEVA, ormai è tardi porca zozza! Pensiamoci un attimo, lui parte da sinistra, ha idee VERE, roba che gente come Bertinotti - rigida come un baccalà - si sogna. Poi qualcosa è andato storto, poi Casaleggio, poi....ahimé....Cassandra Crossing! Podevamos! (A)rj
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      Danila....la SINISTRA e la DESTRA SONO MORTI...
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      E chi può, nel panorama politico Italiano, incarnare qul tipo di sinistra? Nessuno secondo me, per il semplice fatto che una sinistra non esiste più, se non in qualche sporadica forma che non è in grado di aggregare nulla, renzi s'è magnato ogni residua speranza in quel senso.
    • Francesco I. Utente certificato 2 anni fa
      ...chiediti cosa hai fatto tu. L'Italia non'e neanche paragonabile ai paesi che descrivi. Noi abbiamo fenomeni altrettanto gravi, oltre la corruzione.. Noi abbiamo mafia, collusione....e progetto P2. Ti ricorda qualcosa o solo la Playstation .
    • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa
      dì tu che dovevamo fare, allora!
  • anacleto bomprezzi 2 anni fa
    Ai ns parlamentari: Io chiederei al Presidente Mattarella di fare il matta-rello, cioè sciogliere le camere e andare a votare per un Parlamento Costituzionale.
  • alberto arnoldi 2 anni fa
    Ora dobbiamo stare attenti a chi verrà proposto per sotituire il posto vacante lasciato da Mattarella alla Corte Costituzionale. Già da quello si vedrà se il "patto del Nazareno" è morto o no (ed io credo che non lo sia affatto). Forse Renzi, per far digerire Mattarella Presidente della Repubblica a Berlusconi, gli ha promesso che il suo sostituto alla Corte Costituzionale sarà un berlusconiano, anche per "facilitare" le nefaste riforme antidemocratiche formulate dai due mascalzoni nel suddetto patto? Ci dobbiamo aspettare Brunetta alla Corte Costituzionale? Il Cielo ce ne scampi. I parlamnetari del M5S vigilino da subito su questo ulteriore possibile scellerato accordo tra Renzi e Berlusconi!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella parla poco ma quello che dice è bello Speriamo solo che tenga fede alle sue dichiarazioni. Ha detto: In tutto l'Occidente è in corso un processo per cui i veri centri di decisione rischiano di trasferirsi fuori dalla politica. Guardi che la mia non è una difesa interessata del mestiere di politico. Esiste davvero il pericolo che la politica diventi una sovrastruttura che galleggia su altri centri di potere né palesi né responsabili. La politica, invece, dev'essere un punto alto di mediazione nell'interesse generale. Se la politica non è in grado d'esser questo, le istituzioni saltano e prevale chi ha più forza economica o più forza di pressione, che è poi lo stesso. C'è infine lo sforzo per recuperare il senso dello Stato. Il confine fra attività pubblica e interessi privati va ristabilito in modo rigido. È il presupposto da cui discende un altro livello di problemi: come ridare efficienza alla pubblica amministrazione, in quale modo realizzare di nuovo lo Stato sociale in condizioni tanto cambiate, come aggredire davvero la differenza tra il Nord e il Mezzogiorno d'Italia. Si cresce se si cresce insieme, ci si realizza se ci si realizza insieme. Si è davvero liberi, liberi dall'ignoranza, liberi dal bisogno, liberi dalla violenza, se liberi lo sono anche gli altri. Mutano le stagioni, mutano le condizioni di vita, ma c'è qualcosa che rimane costantemente inalterato ed è il complesso dei valori che danno senso alla vita e alla condizione umana: la dignità della persona, il bene comune, il rispetto degli altri, la responsabilità con cui viviamo lo stesso tempo. Questo complesso di valori è quello che la cultura aiuta a individuare e a fare proprio.
    • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa
      Purtroppo è solo un democristiano. Se credesse o avesse creduto in quel che dice ora, avrebbe dovuto lasciare la DC o non entrarvi mai, cosa che non ha mai fatto. Non è un delinquente, ma nemmeno un eroe - neanche in sedicesimo. Altrimenti col caXXo che lo votavano....
  • natale de rosa 2 anni fa
    Adesso il M5S molti lo criticano perchè non ha proposto il candidato più adatto.Ma l'avete votato voi il candidato cosa vi lamentate,andate a leggere la classifica sui nomi.Certo che noi italiani siamo sempre pronti a criticare, a blaterare solo per il gusto di aprir bocca anche se non capiamo un cazzo di quel che diciamo.Io personalmente penso che questa scelta sia soddisfacente, anche se lo vedo come un uomo che ride poco, poco socievole, poco loquace e lontano dalla gente comune; però quello che conta è la sostanza,vedremo come si comporterà, ma non diamo per favore la colpa al Movimento
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      guarda che il M5S non ha proposto propri candidati ha chiesto ai parlamentari Pd i nomi che indicavano loro e ha proposto questi ha fatto la stessa richiesta anche a renzi perché renzi non gli ha detto che proponeva Mattarella? i 5stelle avrebbero votato anche quello Dopo era troppo tardi
  • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
    Noi abbiamo tante cose che non vanno ma in questa fase abbiamo fatto bene, altro non potevamo fare per osteggiare questa sceneggiata, spingerci sino a proporre Prodi, capisco chi lo ha votato per strategia, sarebbe stato troppo azzardato e il risultato secondo me non sarebbe arrivato comunque. Ora voglio vedere cosa si aspettano i cattocomusti alla Vendola, credono di poter incidere sulle scelte del governo e che Silvio è fuori dai giochi? ahahahah Questa ultima considerazione è per marina s
    • marina s. 2 anni fa
      Scusa, ho sbagliato, il link è: http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&ved=0CCwQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww.regione.puglia.it%2Findex.php%3Fpage%3Dpressregione%26opz%3Dprintpdf%26id%3D18588&ei=dkfNVKuBBsn8UpysgeAF&usg=AFQjCNE0rcLUk6ETx7V8gT7dZNBdRzF0aQ
    • marina s. 2 anni fa
      per leggerlo tutto vai a: https://www.facebook.com/login.php?next=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fsharer%2Fsharer.php%3Fu%3Dhttps%253A%252F%252Fwww.facebook.com%252Fpermalink.php%253Fstory_fbid%253D10152983916918895%26id%3D38771508894%26ret%3Dlogin&display=popup Se prima di ogni altra cosa siamo uomini e donne, come io credo che sia, cosa c'è di sbagliato? Questa è una strada giusta.
    • marina s. 2 anni fa
      Berlusconi non è morto, ma è ferito gravemente, non lo sostengono più neanche in FI. I "cattocomunisti" alla Vendola non vogliono incidere sulle scelte di QUESTO GOVERNO: SeL si è collocato all'opposizione già ai tempi del Governo Letta, in cui il PD si era alleato con il Pdl e con Scelta Civica, che con la sinistra non hanno niente a che fare ( anche se, all'epoca, quell'alleanza infelice fu quasi una scelta obbligata). L'elezione di Mattarella non è stata frutto del patto del Nazareno e questo è sufficiente per condividerla. SeL non si aspetta e non vuole niente dal Governo Renzi, tant'è che da domani riparte l'opposizione. Il grande sogno sarebbe quello di una sinistra unita..... ho detto una SINISTRA unita. Queste sono le parole di Vendola il 27 gennaio; questa è la strada giusta: "La memoria non è soltanto sfogliare un album di foto o una cronologia, non è solo ricordare date e nomi. La memoria è ricordare la radice dell’umanità e non smarrire quel sentimento dell’umanità che ci deve far reagire ad ogni bruttura e ad ogni barbarie, sempre recuperando il primato di una idea di civiltà fondata sulla convivenza e sulla convivialità delle differenze. La memoria non è soltanto l’album dei ricordi o il dovere di non dimenticare, di non seppellire sotto una montagna di oblio il senso di ciò che è stato e di ciò che è accaduto, la memoria è anche il dovere del discernimento e del giudizio, la capacità di distinguere il bene dal male. La memoria è un bussola che serve per orientarci nel presente e per poter avere l’ambizione di un futuro che non proietti ancora quelle sequenze di orrore, di barbarie che abbiamo visto proiettati sugli schermi di un secolo, di un’era che era partita con le promesse di sviluppo e benessere ed è finita invece con il filo spinato, i forni crematori, le camere a gas, i luoghi dello sterminio". Ecc.ecc.
    • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa
      esatto, pensare che "entrando nei giochi" noi possiamo convincere gli altri a realizzare il nostro programma è l'alibi dei conformisti che si sentono a disagio fuori dal coro.
  • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa
    Condivido l'analisi di Giannuli. L'elezione di mattarella è l'effetto di quanto avremmo potuto fare: renzi ha avuto timore di sfasciare il PD e ha mollato momentaneamente il nazareno. Quindi Amato kaputt, Casini kaputt. Ragion per cui votare mattarella - che è un pesce scongelato e un po' avariato della 1^ repubblica, senza infamia e senza lode (non è mai uscito dalla dc mafiosa, non ha mai detto e fatto nulla tranne la questione legge-Mammì) - sarebbe stato prima inutile, poi ingiusto ed infine dannoso. Benissimo il metodo quirinarie, benissimo la compattezza su Imposimato. Non preoccupiamoci se i commentatori ci danno degli "infantili", "incapaci di far politica" e via dicendo: per loro essere "politici adulti" equivale a cecare il potere per il potere, ad avere come unico fine il mezzo, a non avere ideali, a non ricercare la giustizia: sono polli dell'allevamento di regime, non hanno mai beccato liberi. Li compatiamo e li schifiamo, ed andiamo dritti per la nostra strada di LIBERTA'.
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    da ILFATTOQUOTIDIANO.IT http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/31/presidente-repubblica-mattarella-querelo-capo-dei-capi-vinse-causa/1386858/ Presidente della Repubblica, Mattarella querelò “Il Capo dei Capi” e vinse la causa. "Nel 2008 il neo-eletto capo dello Stato intentò causa alla Rti e alla Taodue, produttori della fiction. Il motivo? Nella mini serie televisiva di Canale 5, alla figura di suo padre Bernardo "si attribuiscono amicizie o comunque frequentazioni mafiose che non hanno riscontro alcuno, ricorrendo ad artifici anche grossolani". Il 3 ottobre del 2013 i produttori vennero condannati" COMMENTO: mai vista quella fiction....con quel titolo poi però, a differenza de “veniva evocata nel pubblico dei telespettatori la falsa credenza che l’onorevole Mattarella fosse amico e conviviale diVito Ciancimino " IO REGISTRO QUANTO RIPORTATO (e non smentito) SU WIKIPEDIA: "(VITO CIANCIMINO) Per un breve periodo soggiornò a Roma, dove lavorò presso la segreteria del deputato Bernardo Mattarella (allora sottosegretario al Ministero dei Trasporti). A Palermo divenne socio di un'impresa edile ed ottenne un appalto per il "trasporto di vagoni ferroviari a domicilio attraverso carrelli" grazie alla raccomandazione del deputato Mattarella." http://it.wikipedia.org/wiki/Vito_Ciancimino Quindi Vito CIANCIMINO si sarà assunto da solo nella segreteria dell'onorevole. E anche se così non fosse, si potrebbe sempre dire che, come tutti sanno, a lavorare nella propria segreteria un Onorevole non mette mai suoi amici. Così come si è sempre saputo che gli Onorevoli raccomandano e fanno avere appalti solo ed esclusivamente ai propri nemici Amico a sua insaputa, Assunto a sua insaputa, Raccomandato a sua insaputa. Altro che SCAJOLA, questa è DC vera signori miei. continua nei sotto-commenti
    • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
      RIFERISCE SEMPRE ILFATTOQUOTIDIANO.IT: > COME SI DICEVA UNA VOLTA, LA DOMANDA SORGE SPONTANEA: perché I MATTARELLA in quell'occasione non querelarono?
  • Francesco Celardo 2 anni fa
    Spero che, questo Movimento sia guardingo e vigili se le leggi vergogna proposte dal duo Renzi- Berlusconi vengano approvate. Non solo. C'è una grande necessità di capire questo presidente come si pone nei confronti di quelle iniziative referendarie messe in atto dai cittadini per abrogare leggi vergogna come quella della Fornero! Insomma cari amici grillini, siate vigili su tutto e non abbiate paura di denunciare! pure Mattarella è sotto continuo esame di questo movimento che fino adesso ha dimostrato come realmente si può essere seri in politica!
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente è finita la baraonda sul Qui rinale , è stato massacrante girare i vari canali dove si parlava solo di questo come se fosse un avvenimento che avrebbe cambiato le sorti del Paese ! Non succederà niente di nuovo , forse solo la scissione della minoranza del Pd che formerà un nuvo partito della sinistra , forse . Comunque il partito della pagnotta con i due consoli Renzi e Berlusconi andrà avanti per finire di trasformare il Paese e renderlo simile all'Albania ante muro di Berlino .
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT. SYRIZA e TSIPRAS in GRECIA...PODEMOS con IGLESIAS in SPAGNA.... VINCONO alla GRANDISSIMA... e in ITAGGGGGLIA ?????..vince il CONSERVATORE RENZIE... e il M5S, per non farsi mancare niente,CANDIDA dei PEZZI di MERDA senza UN SOLO VOTO PERSONALE... che OGGI SONO ONOREVOLI e SENATORI... e addirittura abbiamo rispolverato una MUMMIA IMPOLVERATA DEMOCRISTIANA, dopo aver fatto dimettere un'altra MUMMIA COMUNISTA... ps. ha ragione la MERKEL,gli OLANDESI.FINLANDESI,SVEDESI,quando dicono che in ITAGGGGGLIA, ci sono SOLO dei LADRI... e NON VANNO AIUTATI... la solita ITAGGGGGGLIETTA del CAZZO.......
  • claudio a. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie agli accordi sottobanco di tutti i partiti, la vecchia puttana DC è stata restaurata sotto altre forme. Solo per spartire gli interessi dei pezzi di questa parte di italiani che non vogliono cambiare, che questi partiti politici li rappresenta. questi pezzi della nostra società sono i soliti che possiamo riconoscere dalla nostra storia mafiosa, fascista e anti solidale contro la parte di italiani più deboli, onesti e gente perbene.
  • p abblo 2 anni fa
    @ sergiomattarella ancora non ha giurato e già la stanno santificando. spero sia non contento di questo. per il resto mi permetto di darle un consiglio per il suo primo messaggio alle camere: chieda che venga istituito il reddito minimo. giorgio voleva darci le brioche ma molti italiani sono disabituati al dolce...vorrebbero ancora un po' di salato :) le ricordo che i poveri in italia sono circa novemilioni!!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    MASADA n° 1619 31-1-2015 E MATTARELLA FU Tutto concertato da tempo- Mattarella era già con la Finocchiaro il candidato di Berlusconi – La Grande Massoneria europea – Il teatrino delle finte - Le balle dei media che si sono prestati a reggere la candela – Le illusioni dei cittadini – E ora tutti sul carro del vincitore! – Un paese di servi e cortigiani – Poi ci sono i voltagabbana – E i Gost Writer . Morriso Stiamo tranquilli. Finalmente c'e' un tunnel in fondo alla luce. . Con Mattarella si salta la seconda repubblica e si torna direttamente alla prima Alvaro: Se Renzi è un rottamatore, figuriamoci come si comporta un restauratore.... Momento storico? No. Momento preistorico. . Viviana Giannuli dice ai 5stelle che hanno raccolto un buon risultato!? E’ come nella favoletta di Rodari: “Hai fatto buona caccia, Giuseppe?” gli domandò la mamma, al ritorno. “Sì mamma. Ho preso tre arrabbiature belle grosse” “Chissà come saranno buone, con la polenta”. Gannuli! Chissà la caccia dei 5stelle come sarà buona con la polenta!!!! . Al quarto turno di votazione Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica con 665 voti. Se fossero stati 666 sarebbe stato più significativo. Ma quelli spettavano ad Andreotti. . Per leggere tutto clicca il mio nome oppure vai a masadaweb.org
  • giuseppe polizzi 2 anni fa
    FINALMENTE HA VINTO LA SICILIA. UN PALERMITANO ONESTO AL COLLE PIU' ALTO. IL GOVERNO NON POTRA' PIU' FARE GLI INTERESSI DELLA CASTA. IL M5S NE TRARRA' GIOVAMENTO, I PARTITI DELLA CASTA SONO CONTENTI DELL'ELEZIONE ODIERNA, NON HANNO CAPITO CHE HANNO ELETTO UN UOMO ONESTO....VEDRANNO. G. POLIZZI.
  • mario45 massini Utente certificato 2 anni fa
    Caro Giannuli, a parte i voti chiari del M5S per Imposimato, secondo lei da dove vengono i circa 220 voti che hanno permesso l'elezione del nuovo presidente della Repubblica? A me è sembrato tutto già deciso in partenza con la "manina" del gangster... Altrimenti Renzi ha anche - oltre a quelli noti - grandi poteri divinatori.
  • agostino nigretti 2 anni fa
    Il Messia Berlusconi e tutta la finta destra dovrebbero essere orgogliosi del loro operato,perché senza di loro non sarebbe mai rinata la Balena Bianca,completato le costruzioni delle basi Americane nella Colonia Italia e realizzata la Globalizzazione.Perciò non possono fare le vittime.Hanno avuto pieno potere e lo ha usato per far cadere Putin nelle trappole dei padroni del mondo,inscenando poi gli spettacoli delle Madonne Escort per coprire il fallimento della missione con mamma Fiat in Russia e quelli della Crocifissione con Risurrezione per fare il Governo Monti e la 3'za Repubblica.E' intervenuto il Dio della Pace per fare Grande il simbolo dei politici Italiani e della miglior Imprenditoria Italo-Americana Globalizzata.Dobbiamo sperare che questo sia il teatrino conclusivo della Globalizzazione che conferma:la DC ha sempre mantenuto lo scettro del potere,è tutto pianificato dai Grandi Maestri Burattinai.Dio-Maometto-Cristo-Budda-Confucio sono simboli illusori usati come droga per imbonire i pecoroni creduloni.Dalema Presidente con Mattarella Vice hanno dato inizio alle guerre mascherate in Missioni di Pace contro la Serbia per isolarla dai fratelli Russi e fare lo Stato simbolo del Potere UE-Nato,alla guerra contro Iraq-Libia-Ecc che hanno partorito il mostro Isis.Con il trionfo della finta sinistra,soprattutto con il Trionfo del Figliol Prodigo,la Grecia ha un motivo in più di uscire dalla UE/Nato se non vuol far morire di agonia il suo Popolo.Tsipras deve stare molto attento alle Sirene Politiche nostrane della finta sinistra (Mantis religiosa)se non vuol fare la fine di Putin dopo che ha chiesto aiuto al Messia per placare le ire del Dio delle guerre Buh,aprendo la strada all'Impero dei padroni del mondo a fortificare la UE-Nato e al colpo di stato in Ucraina per usarla contro la Russia.Renzi è il Segno Divino di potenza,tutto è gestito dai Big fidati messi a governare le Piramidi del Potere del Triangolo Massonico con l'occhio del vero Dio da loro Gestito
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    I MIGLIORI 48 SECONDI DI MATRIX https://www.youtube.com/watch?v=TXWL0EJvw1g ps. Incanto e disincanto. Chi di voi ha visto "il pianeta verde" di Alain Sarde sa cosa si intende per "disincanto"... o per dirla alla Matrix, "disconnessione"... La gente è stata educata a credere ad ogni cosa che il sistema vuole che essa creda. Come un bambino si fida della madre, la gente si fida del sistema. I Vespa, Grillo, Santoro, Fazio, Crozza, Littizzetto,... sono l'altoparlante del sistema centrale. Essi hanno spazio mediatico e carisma... infondono simpatia e sicurezza... e nei casi come Grillo e Travaglio, addirittura speranza!... Così come bravi criceti facciamo quel che crediamo sia giusto fare... e non mettiamo in discussione niente. Chi lo fa... esce dalle regole del gioco... e allora si fa pericoloso! Ed ecco che un bel giorno a casa sua arriveranno i NAS o la Finanza... e gli troveranno droga, soldi falsi, materiale pedopornografico... e quant'altro!... e alla gente verrà detto questo... e la gente ci crederà!... Ogni giorno qualcuno viene CANCELLATO con le svariate modalità adottate ormai da secoli da certi poteri occulti e dai loro cani feroci, i servizi segreti. Ti suicidano... ti ammalano... o se sei un personaggio conosciuto e quindi la tua "morte strana" potrebbe destare perplessità... ECCO che si inventano lo scandalo sessuale... o la droga... sì, hai detto bene! proprio come hanno fatto con Michael Jackson!... o di recente con Lucio Dalla... "Anche i ciechi potranno vedere... mentre i sordi già lo fanno!..." Cosa credete significhi questa frase? i "sordi" sono quelli che come me hanno raggiunto l'immunità al canto delle sirene (Grillo per esempio, ma ce ne sono una marea...)... E tu che sei cieco (omologato al sistema) verrà il momento in cui POTRAI VEDERE... proprio come i sordi già fanno! Capite perchè i potenti che vogliono instaurare un Nuovo Ordine Mondiale hanno così paura delle canzoni e dei film?...... su GRILLO non CONDIVIDO NULLA...
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      .. già... pare che l'arte se è pura... tenda a svegliare le coscienze... serve tanto il tuo DISINCANTESIMO. Perchè tu (io, lui, noi) sei il problema... e perchè solo tu puoi essere la soluzione!... https://www.youtube.com/watch?v=TXWL0EJvw1g
  • mariuccia rollo Utente certificato 2 anni fa
    A leggere il post di Giannuli si direbbe che Mattarella fosse il candidato dei 5 stelle
    • Cristiano Roncuzzi Utente certificato 2 anni fa
      Resti tra noi, Giannuli ogni tanto beve forte ;-)
  • virgovd 2 anni fa
    Bla bla bla, le chiacchere stanno a zero,la verità fa male ed è una sola, purtroppo, RENZI ha stravinto su tutti. Tutto il resto soo solo parole di consolazione per i fessi.
  • michele stefani 2 anni fa
    Premesso che è dai tempi di Monti che tutti i politici (M5S esclusi) si sono impegnati, a parole, a sostenere moralmente gli italiani riducendosi nel numero, nello stipendio, e nei privilegi, vi propongo di chiedere formalmente al nuovo Presidente della Repubblica di ridursi lo stipendio del 30% e di versarlo su un fondo ad hoc (se ha fretta intanto può anche approfittare di quello del M5S). Immaginate che bello se aderisse? E poi tutte le facce di c. dei parlamentari parla e magna cosa faranno? Dai provateci, sarebbe apprezzato da tutti gli italiani. Cordialmente
  • pasquino 2 anni fa
    ..abbiamo assistito ad una vomitevole rinascita della "Balena Bianca" agli ordini del "buffoncello" e la complicità di tutto il popolo cosidetto di sinistra..tutti i notabili erano presenti, ben vestiti e curati a spese dei gonzi..i cittadini naturalmente che si bevono le finte battaglie navali che fanno questi parassiti davanti ai microfoni ma che, poco dopo vanno a cena insieme, a spese sempre dei poveri gonzi che si magnano i gomiti alla fine del mese per permettere Loro di fare ..politica.
    • Roberto Centracchio 2 anni fa
      Sai da quanto non si fanno elezioni? Renzi, chi lo ha eletto? I popoli di Berlusconi PD ed dei partitini di sponda. Ecco come Renzi è diventato Presidente del Consiglio con la benedizione di Napolitano.
  • Nicola M. Utente certificato 2 anni fa
    ahhha un 'discreta' vittoria? ahahh ma se non abbiam contato nulla, come troppo spesso. avremmo dovuto andare con Prodi, allora si' avremmo contato qualcosa. Abbiam votato un candidato di bandiera che non aveva la minima chance di venire eletto. non contiam nulla.
    • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
      appoggio che sono 8 milioni di voti che non contano niente.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Consultazioni, il monologo di Grillo: "Non voglio colloquiare, ma eliminare il sistema" https://www.youtube.com/watch?v=VjhiAOaT2Uk ps. Beppe è un MITO...un'EROE...
    • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
      beato il paese che non ha bisogno di eroi. E l'Italia è un paese di santi (?) navigatori (schettino) e eroi... Paolo TV
    • freccia rossa & nera 2 anni fa
      Esatto Enzo, è Quell'altro-lì che ci sta portando nel fosso! (A)rj
  • Patrizia B. 2 anni fa
    Alcune considerazioni sui politici nostrani. Questi sono potenzialmente uguali a tutti gli altri, meglio tutti gli altri sono potenzialmente uguali ai nostri. Per "accontentare" elettorato e "amici e parenti" hanno il "debito facile" e in Italia e ancor piu´in Grecia, la maggioranza della popolazione e´ignorante e non si cura minimamente della politica. Cosi´questi fanno debiti enormi a NOME NOSTRO e poi, quando il momento della verita´arriva, chi deve pagare siamo noi cittadini. E non basta dare loro dei delinquenti, recriminare quasi sempre non serve a nulla. In Grecia ho l´impressione che Tsipras sara´un altro Hollande che promette la luna per farsi eleggere, appena eletto tuona e urla, poi si calma, si ridimensiona e business as usual. E i cittadini mai che lo capiscano Sempre si fanno fregare dal messia di turno. non basta che siano stati ingannati per secoli, anora credono nel miracolo. Invece bisognerebbe imparare e PREVENIRE. Bisognerebbe PARTECIPARE e CONTROLLARE. Ma siamo ancora troppo lontani, quante batoste dovremo ancora prenderci prima di capire?
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Chi è Sergio Mattarella? Un minuto per capirlo Ritratto in poche righe del candidato a Presidente della Repubblica Italiana Col passare delle ore e lo scrutinio dei voti appare sempre più chiaro che la persona che ha più possibilità di diventare Presidente della Repubblica Italiana è Sergio Mattarella, siciliano di Palermo, 73 anni sposato con Marisa, padre di tre figli. Mattarella è di famiglia nota alla grande politica: il padre Bernardo fu più volte ministro negli anni cinquanta e sessanta. Il fratello Piersanti invece morì da presidente della Regione Siciliana in un agguato ad opera della mafia, a causa di alcune discordie all’interno della Democrazia Cristiana locale, in particolare con l’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino, che aveva cominciato a stringere collaborazioni politiche con Salvo Lima, referente di Giulio Andreotti. Il politico siciliano è noto per essere un esponente della vecchia Democrazia Cristiana tutto d’un pezzo e per essere un politico calmo e riflessivo. De Mita disse di lui “Forlani rispetto a Mattarella è un movimentista”. Mattarella in questi anni si è dimesso da ministro nel momento nel quale passava la Legge Mammì, che ha di fatto permesso a Berlusconi di arricchirsi con le frequenze radiotelevisive e di fondare il suo impero mediatico. Ha abolito il servizio militare obbligatorio. Ha dato luogo al sistema elettorale maggioritario con una legge che porta il suo stesso cognome latinizzato (il famoso “mattarellum” di cui tanto si parla). E’ stato inoltre fino ad oggi giudice della Corte Costituzionale, ministro della Difesa nel governo D’Alema e poi Amato, vicepresidente del Consiglio dei Ministri nel governo D’Alema, ministro della Pubblica Istruzione nel sesto governo Andreotti e per i Rapporti col Parlamento nei governi Goria e De Mita. Di impronta cattolica (fondatore del PPI, parte della Margherita, eletto quindi con l’Ulivo) è uscito dal Parlamento nel 2008 dopo l’ultimo governo Prodi. STI.. NUOVISSIMO
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      http://it.blastingnews.com/politica/2015/01/chi-e-sergio-mattarella-un-minuto-per-capirlo-00252711.html
  • freccia rossa & nera 2 anni fa
    PATTARELLA - Io sono d'accordo con Paola Taverna: Mattarella è il Presidente del Patto del Nazareno. E anche Di Battista alla fine di questo video dice quello. Altro che discreta vittoria e di coma! https://www.youtube.com/watch?v=Exr3_hagJSI (A)rj
  • Daniele . Utente certificato 2 anni fa
    Secondo il mio modesto parere abbiamo perso una ulteriore occasione per farci sentire, in ogni caso non si era detto che per questa votazione avreste sentito nuovamente la base!!!!!!!!!! Siamo invisibili ed è molto strano perchè abbiamo in campo persone giovani e pensavo che almeno una partita di pallone sapessero giocarla!!!!!!!!!!
  • Al. P. Utente certificato 2 anni fa
    Quanti coglioncini che vengono a fare la lezioncina sulle tattiche politiche.State lontano altrimenti arriviamo al 5% come quei patetici partitini di pseudo-sinistra. ps: grandissimi ragazzi, state andando (a parte )
    • Al. P. Utente certificato 2 anni fa
      edit: state andando come meglio non si potrebbe , vista la base di partenza di semplici cittadini.Resistete e rimanete uniti.
  • paolo montiverdi Utente certificato 2 anni fa
    Mi era inconcepibile Amato come mio presidente, e lo stesso Prodi. Il pericolo scampato è enorme. Di questo non si può ancora dire ne bene ne male, tanto più che mi sembra uno spaventapasseri.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT..c'è da RECUPERARE 6 MILIONI di VOTI per GOVERNARE...forse DI PIU'... PORTAVOCE 5 STELLE....ANDATE in TELEVISIONE e RADIO... non possiamo lasciare fare la DISINFORMAZIONE POLITICA ai vari... RAI...TG 1.2.3..MERDASET...SKY...RADIO... VESPA... BERLINGUER... GIANNINI... FLORIS... FORMIGLI... SANT'ORO.. FAZIO... D'URSO.. GILLETTI.. MERLINO.. l'unica che si salva, è la TIZIANA PANELLA a LA7.....
  • marco 2 anni fa
    In queste ore, a prescindere dal neo Presidente,assistiamo alla celebrazione dell'autoreferenzialità della politica nostrana con tutto il codazzo della stampa cartacea e televisiva. Abbiamo salvato l'Italia...ma fuori dai loro dorati palazzi e dalla loro agiatezza nulla è cambiato: le aziende chiudono,c'è ancora la disoccupazione giovanile, gli esodati,quelli che non arrivano a fine mese, il 40% che non si degna neppure di andare a votare. Ma no, loro vivono su di un altro pianeta, che gliene frega dei cittadini... oggi è un giorno di festa per partitocrazia e imbonitori di regime."
  • freccia rossa e nera 2 anni fa
    Ma...in estrema sintesi, non si potrebbe clonare Pablo Iglesias e sostituire con lui uno dei 2 non-capi? Uno a sorte eh... :D (A)rj ----------------------------------------------------------- il cielo non si prende per consenso, si prende per assalto
  • Antonio C. Utente certificato 2 anni fa
    Due anni fa con RO DO TA' abbiamo messo in crisi l'intero Parlamento costringendolo a pregare Napolitano accettare un secondo mandato. Questa volta abbiamo giocato una partita scialba ed insignificante. Mezze vittorie così hanno solo l'effetto di rafforzare Renzie e governare indisurbato per i prossimi 10 anni
  • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella avrà anche la possibilità di andare a sgranchirsi le gambe Tenuta presidenziale di Castelporziano http://it.wikipedia.org/wiki/Tenuta_presidenziale_di_Castelporziano e la Villa Rosebery di Napoli nel quartiere Posillipo. Quello che mi fa impressione è che la tenuta è grande 59 km² . Se fosse un quadrato il lato sarebbe di 7Km e fischia. Un oretta di corsa. Scommetto che ci sono “amici” che sfruttano il tutto. Per me il tutto è da vendere. Paolo TV
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Qualcuno nel blog dice che Mattarella e bravo perche' questo, imposimato perche' quello, ecc. Non basta, quello va bene per un impiegato qualunque, non per un politico che ha nelle sue mani il destino di 60 milioni di persone che ogni giorno si alzano per andare a sgobbare e crearsi una vita decente, ma che non possono averla perche' devono dare la meta' del loro stipendio per mantenere gli indegni privilegi della Casta, di cui hanno battuto tutti i record oltre a quello della corruzione: Ci sono piu' parlamentari che in tutti i paesi UE, i piu' alti stipendi, le piu' alte pensioni, piu' auto blu, ecc. contro i quali ne' Mattarella ne' Imposimato hanno fatto niente, anzi ne godono anche loro.
    • gianfranco chiarello 2 anni fa
      PAOLO, il popolo non può che essere belante, perchè la Costituzione non gli concede alcuna azione propositiva. In un sistema consolidato e chiuso come il nostro, anche davanti ad un vero e proprio miracolo come quello di Beppe Grillo, il potere trova nell'articolo 67 della Costituzione, il paracadute per tenere tutti sotto le proprie grinfie.
    • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
      ogni popolo, [ogni popolazione] ha i politici, [gli amministratori] che si merita. ( Winston Churchill 80 anni fa, e Aristotele 2500 anni fa.. ); lo scrivo spesso, ma nessuno mi dà ragione o torto, forse perchè è più simpatico, bello, semplice dare la colpa agli altri, non dire “ oh cazzo, anch'io ho partecipato a mangiare, affondare questo territorio/stato. Se gli italiani avessero voluto sentire, per esempio, i radicali, o dei repubblicani tipo Raffaele Costa, non saremmo nella merda. Ma è stato meglio andare in pensione a 40 anni, evadere il fisco, invidiare le persone che col lavoro sono benestanti, ecc. Mentalità cattolica, dare sempre la colpa agli altri, specialmente ai politici, che giustamente si distanziano dal popolo belante e attento solo quando c'è da chiedere. Paolo TV
  • Franco Della Rosa 2 anni fa
    A GIORNI MIO FIGLIO PIU' GRANDE EMIGRERA' IN SVIZZERA PER LAVORO !!! VA FELICISSIMO NON SOLO PER IL LAVORO, CHE AVEVA ANCHE QUI, MA PERCHE' VA VERSO LA CIVILTA' !!! ORARIO DI LAVORO: 9,00-11,45 / 14,00-16,15 !!! 5.000 Chf (= 5.000 Euro lordi per iniziare) !!! ALLOGGIO MESSO A DISPOSIZIONE DAL DATORE DI LAVORO !!! É FELICISSIMO DI ABBANDONARE QUESTO LETAMAIO !!!
    • Franco Della Rosa 2 anni fa
      FREQUENTA LA SVIZZERA DA 8 ANNI SA BENE TUTTO E CONTA DI RADDOPPIARE LO STIPENDIO IN POCHI ANNI !!! BASTA NON ESSERE RACCOMANDATI !!!
    • Patrizia B. 2 anni fa
      Voglio sentire i commenti ra qualche mese. Se dovesse pagare l´affitto comincerebbe a capire perche´guadagna 5000 franchi al mese...ma se ne rendera´conto quando vorra´andare al ristorante o dovra´comperare qualcosa. la vita in Svizzera, soprattutto ultimamente e´carissima.
    • Franco Della Rosa 2 anni fa
      BASTA STENDERE UN TAPPETO ROSSO E GLI ITALIANI CAMBIANO ABITUDINI !!! 5000 franchi, in questo momento 5000 euro, sono uno stipendio standard. Un muratore prende questa cifra. Va tolto circa il 22% per sanità e pensione + affitto, resto 3000 netti. SE INTERESSA SI É LIBERATO IL POSTO DI MIO FIGLIO DI PROGRAMMATORE INFORMATICO A TARQUINIA (VITERBO). www.grupporicercafotografica.it
    • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
      Sono stato in Svizzera per lavoro, però ho notato che gli italiani in Svizzera non sono, o provano, a non essere più italiani. Pagano le multe. Pagano i fornitori. Sporcano meno, usano i cestini. Come succede in Germania. Perchè i miei connazionali in Italia non hanno voglia di pagare? Paolo TV
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      bravo...se potessi andrei anch'io...auguri..
    • francesco codanti 2 anni fa
      scusami lavora 5 ore al giorno per 5 mila euro va be che sta in svizzera ma non credi di aver esagerato
  • giovanni greco 2 anni fa
    Cari elettori e supporter del M5S, il bilancio del progetto "elezione del presidente" è prossimo allo zero. Con le quirinarie comunque si è ottenuto di sdoganare Prodi (ingresso nell'euro dal volete uscire!) e Bersani (Gargamella, zombie, etc.) con le intenzioni di fare tatticismo mettendo in difficoltà il PD. Questi due nomi li ha votati chi ha ragionato con la testa oppure, ma non penso, chi era affetto da grave amnesia o da scissione del pensiero. Ma la tattica non si fa con la tecnica del sondaggio sul blog di Grillo... Infatti, il cuore degli elettori del movimento ha prevalso sulla testa e arriva primo Imposimato, che però non è spendibile per mettere in difficoltà il PD. Risultato finale, il M5S resta in mezzo il guado giocando un ruolo irrilevante anche in questa occasione. I vostri rappresentanti in parlamento scaricano sugli elettori grillini/sondaggisti le scelte mancate e tutti sono contenti, a cominciare da Renzi che ha fatto quello che voleva. Beffa finale, dopo neanche un minuto che Mattarella era presidente Grillo dichiara che "Mattarella è persona rispettabilissima". La prossima volta o fate la politica sporcandovi le mani cercando di essere rilevanti o limitatevi a mandare un addetto stampa a leggere i risultati dei vostri sondaggi sul blog. Ma per fare questo non occorre avere dei cittadini rappresentanti del movimento in parlamento, brave persone per carità, ma inutili.
    • giggino 2 anni fa
      vedi caro Giovanni Greco quelli del M5S sono e devono restare diversi dagli altri. Se si sporcano le mani nella marmellata perdono la loro stessa ragione d' essere. Dunque secondo me hanno fatto bene a votare Imposimato comunque e sempre. Piuttosto il problema va rovesciato: avrebbero dovuto incalzare con domande a ripetizione gli altri Parlamentari sul perche' non votassero Imposimato invitandoli a precisare le ragioni. Cosi si sarebbero trovati in difficolta' nei confronti del popolo. Tieni conto Giovanni , poi, che una petizione on line firmata da 10000 Italiani inviata al Senato invitava i deputati a votare PdR Imposimato, ma di tutto questo i giornalai di regime ovviamente non ne hanno parlato.
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Così è, anche se non vi pare! Una verità, apparentemente nascosta. Da qualche decennio, nel nostro Paese, se fai le scelte giuste, riesci a salvarti anche se sei nella merda fino al collo. Nella vicenda di Mattarella, uno dei personaggi più sorridenti che girava ieri nell'emiciclo del Parlamento, è sembrato essere Roberto Formigoni (era raggiante, nel momento in cui comunicava a Mentana, che il suo partito -NCD-, avrebbe votato il candidato del PD al Quirinale), il quale, da quando ha abbandonato la cattiva compagnia di Berlusconi, sembra aver improvvisamente riacquistato quella serenità, che da molti anni aveva perso. Come d'incanto, infatti, è misteriosamente sparito dalle cronache giudiziarie televisive e da quelle della carta stampata, che per decenni, invece, lo avevano avuto come ospite fisso. Anche da parte della Magistratura, che normalmente comunica tramite il loro ufficio stampa ("Il Fatto Quotidiano), su di Lui non ha più fatto trapelare informazioni. Magari sarò sempre il solito malpensante, ma non mi meraviglierei, che dai suoi problemi giudiziari, ne uscisse indenne come Gianfranco Fini, o prescritto come Antonio Bassolino. Speriamo che al contrario delle attuali aspirazioni di Bassolino, Formigoni in futuro (eventualmente) non pensi di ricandidarsi a cariche Istituzionali.
  • LUCIANO-B.C. 2 anni fa
    bella prova dei 5s che finalmente sono a bordocampo a raccogliere i palloni, ma sti ragazzini presto cresceranno e giocheranno anch'essi una partita in campo. mi dispiace veramente da ex idv quindi padre putativi del vostro movimento, siete al capolinea altro che scatola di tonno voi siete il tonno, grazie al guru casal.o.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=C6O0mGfbD_E Fedez canta Pop-Hoolista ps. Fedez è un ragazzo coraggioso...MI PIACE...
  • p abblo 2 anni fa
    #MattarellaPresidente, 50 sfumature di grigio io le parole dopo la virgola le toglierei. sembra pubblicità :) tanto lo staff è cosi all'erta che potrebbe sempre rimetterle successivamente.tanto i post sul nuovo pdr credo non mancheranno. sia che si comporti come costituzione comanda sia che si comporti "alla parte nopeo et parte romano" :)
  • Sandro . Utente certificato 2 anni fa
    D’accordo Professore....a molti non interessa il risultato da "vecchia politica". avevo votato Prodi per cercare di determinare un risultato migliore di questo. ancora prima e per coerenza non avrei proprio partecipato. ma l’esercizio della democrazia diretta così come gestita mi pare ci faccia arrivare tardi e con poco tempo per riflettere. dare una maggiore attenzione alle potenzialità della rete, dopo un forte direttorio, sarebbe bene. i mezzi di comunicazione e interazione del movimento sarebbero valorizzati. lo stimolo critico e il sostegno a quanto viene proposto potrebbe essere formidabile. non ignoriamo la forza delle idee. non chiudiamo il movimento dentro logiche di piccoli poteri personale. grazie
  • leonardo m Utente certificato 2 anni fa
    aridaje!!, dire che mattarella è quasi meglio di prodi, significa che i sospetti che grillo e casaleggio simpatizzano con er mortadella è vera??. io dico di si e questa è una vergogna!!. tanto che anche di maio sulla sua pagina la pensa come voi su prodi. perche grillo non commenta personalmente davanti a noi tutti e dice che ne pensa una volta per tutte??. tanto per trasparenza...
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Renzi si fa fare i discorsi da una Gost Writer. Si fa dettare le leggi da Berlusconi. Fa l’economia ordinata dalla Troika per gli interessi della Germania, delle banche e del grande capitale. Fa votare come PdR Mattarella comandato da Berlusconi e voluto dal Draghi, capo della massoneria. E' stato allevato e finanziato da Verdini. In materia internazionale è consigliato da Michael Ledeen, mente della strategia aggressiva nella Guerra Fredda di Ronald Reagan, ideologo degli squadroni della morte in Nicaragua, consulente del Sismi negli anni della Strategia della tensione, una delle intelligenze nella guerra al terrore promossa da Bush, teorico della guerra all’Iraq e della potenziale guerra all’Iran, uno dei consulenti del ministero degli Esteri israeliano A questo punto mi pare conseguente che Renzi sia pure massone, come suo padre. Che qualcuno insista per trovarci per forza qualcosa di sinistra o qualcosa di vagamente democratico è puramente demenziale.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    UN'UOMO D'ONORE... che proviene da una FAMIGGHIA PERSONALE e POLITICA D'ONORE...
  • Cristina BBBB 2 anni fa
    Il M5S è una sequela di clamorosi errori politici: doveva votare Romano Prodi ed in questo modo stanare il PD. Ancora una volta avevate la storia in mano e ve la siete fatta scicolare.
    • roberto d. Utente certificato 2 anni fa
      prodi, come bersani, non doveva nemmeno essere nominato. mi meraviglio del m5s .... non sono quelli del gruppo " tutti a casa " ? prodi non è quello che ci ha rovinati svendendo la lira ? ....
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    QUELLA DEL PROF GIANULLI è un'analisi che se non fosse INCOMPLETA sarebbe anche condivisibile. Nelle condizioni date il M5S ha fatto il meglio che poteva fare, E' UNA COSA CHE CONDIVIDO. VA BENE COSI' perché, NE SONO CONVINTO, se fosse uscito Prodi come nostro primo candidato ci avremmo solo ed inutilmente rimesso la faccia; SULL'ATTESA CORRETTEZZA DI MATTARELLA LASCI PERDERE, PROFESSORE; MATTARELLA E' STATO SCELTO DAI MASSIMI SACERDOTI DELLA CASTA in accordo con i plenipotenziari italiani della lobby euro/atlantica. O forse pensa che il grande sponsor Napolitano sia un fesso? SEMPLICEMENTE PERFETTO PER LA CASTA: IL CAMPIONE DI UNA STORIA DISSIMULATA AD ARTE; UNO ABITUATO AD APPARTENERE; UNO ABITUATO A NON LASCIARE TRACCE; UNO ABITUATO AL SILENZIO. Personalmente sono sempre fiero di Beppe e di tutti i miei leali portavoce. Credo però che sia arrivato il momento di cominciare a prendere delle iniziative ed a prevedere degli accorgimenti. Ne elenco alcune/i: - MERITANO SUBITO UN PREMIO I NOSTRI ATTUALI PORTAVOCE perché HANNO DIMOSTRATO LA LORO CORRETTEZZA consentendoci oltretutto di "sputare via" quella marmaglia di vermi che si erano infiltrati nelle loro fila. PROPONGO QUINDI DI METTERE AI VOTI SUL BLOG DI AUTORIZZARLI A TRATTENERE PER SE STESSI, con effetto immediato e, salvo revoca, fino alla fine del mandato, IL 50% DI QUANTO NORMALMENTE SAREBBERO TENUTI A RESTITUIRE; - I NOSTRI PORTAVOCE NON HANNO COLLEGHI se non tra di loro! Debbono AVERE un'ESTREMA DUREZZA (non volgarità) NEI CONFRONTI DI QUALSIASI RAPPRESENTATE DELLA CASTA E devo tornare a far concludere ogni loro intervento con un MESSAGGIO SEMPLICE: TUTTI A CASA! o voi o noi! - METTERE SUBITO ALLA PROVA IL NUOVO PRESIDENTE STANDO PRONTI AD ABBANDONARE IL PARLAMENTO AL VERIFICARSI DELLA PRIMA (prossima) INCONGRUENZA COSTITUZIONALE O PROCEDURALE; - ORGANIZZARE PER TEMPO UN PRESIDIO ASSOLUTO DI TUTTI I SEGGI ELETTORALI CON NOSTRI RAPPRESENTANTI DI LISTA ED UNA APP CHE RACCOLGA I VOTI IN TEMPO REALE
    • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
      Il contratto non si rompe mai, chi ti manda? La Picerno o il noto fuoriuscito? Per il resto si può disutere.
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    Non c'è niente da fare... siamo destinati a vincere sempre... male che ci vada... "discreta"mente! .-(((
  • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
    Mi dispiace caro A. Giannulli ma con Prodi non ci hai proprio azzeccato, fai autocritica, così anche il meraviglioso Battisti. Il pallino è stato utilizzato dal M5S, sotto impulso della rete in modo appropriato, pesando e determinando l'azione di Renzi senza doverci "turare il naso" e senza entrare nel sistema che sporcai non tanto le mani quanto la mente ed il cuore. Così, restando movimento, ha fatto tutto il necessario per lottare contro il Nazareno. La battaglia sarà sempre dura ma il vento soffia, Plaza de Puerta del Sol, la Piazza Omonia di Atene e i milioni di Beppe in Piazza San Giovanni "per fare lo Stato" degli uomini liberi, contro i figli di Troica, lo dimostra. Non rinunciamo ad aprire questo parlamento come una scatola di tonno. E' vento che si alza e soffia solo se si nutre di mente e cuore. Uno solo resterà in piedi! Ora più che mai comincia ad esere vero: Vinceremo. Forza M5S, forza Beppe.
  • Sergio Mazzesi 2 anni fa
    prima di giudicare, aspetto Mattarella alla prima firma di uno dei soliti decreti legge di Renzi dove dentro di tutto e di più; se li firmerà, non sarà "uno dalla schiena dritta" come si dice di lui, ma un presidente colluso che non vuole difendere i principi costituzionali ed il coraggio di ribellarsi a questa dittatura travestita da democrazia! a riveder le stelle....(speramo)
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT. Ultimi sondaggi elettorali La7 del 12/01/2015: le intenzioni di voto ai partiti politici Partito Democratico 36,0% (-0,4%) Sinistra Ecologia Libertà 3,1% (+0,1%) M5S 20,5% (+0,3%) Lega Nord 14,3% (+0,2%) Fratelli d'Italia-An 3,5% (+0,1%) Forza Italia 14,3% (-0,4%) NCD-UDC 3,5% (-0,1%) http://it.blastingnews.com/politica/2015/01/ultimi-sondaggi-elettorali-la7-2015-partiti-politici-leader-coalizioni-in-calo-pd-e-fi-00230705.html ps. se facessimo una COALIZIONE DOPO ELEZIONI,come con FARAGE,con chi CONDIVIDE le NOSTRE IDEE e PROPOSTE... in questo caso i piu' vicini al M5S sono LEGA adi SALVINI e F.I della MELONI, per capirci...in rotta con BERLUSCONI... REDDITO di SUSSISTENZA... NO EURO.. IMMIGRAZIONE... RIFORMA FORNERO.. PENSIONI D'ORO.. AIUTIa PICCOLE e MEDIE IMPRESE... tra l'altro,replicheremmo l'accordo fatto dal M5S in EUROPA con FARAGE,e magari la LE PEN,anche in ITALIA... tanto DA SOLI, non si va' da NESSUNA PARTE...
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      c'è ne faremo una ragione...ma è piu' facile che lo lasci io...
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Penso che abbandonerei il movimento....con grande dispiacere
    • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
      Quelli che citi non ci sono più vicini ma nella guerra dell'euro vanno utilizzati e coinvolti per il tempo che serve.
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      ottimo...
    • Alessia C. Utente certificato 2 anni fa
      Stessa cosa che ho scritto io qualche commento più sotto! Bisogna collaborare con lega e fratelli d'italia sui programmi in comune proprio come fanno loro
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    MATTARELLA PRESIDENTE, 50 SFUMATURE DI GRIGIO. PRIMO APPELLO AL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Esimio.Sig. Presidente della Repubblica Italiana, dia il buon esempio a questa classe politica: SI DIMEZZI LO STIPENDIO. Tutti gli italiani lo apprezzerebbero. Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. ADESSO TUTTI A FESTEGGIARE PER LE VIE DELLA CAPITALE. In alto i "mattarelli"! Prof. caro, si abbiamo un po' stanato il sorcio, ma di qui a dire avemo vinto... insomma, e poi dire mejo Mattarella che Prodi, sa un po di presa in giro, dopo mille appelli velati e non. Comunque grazie per le sue analisi, almeno Lei, in fondo, è l'unico che ci spiega le cose a noi comuni mortali non miracolati.
  • Alessia C. Utente certificato 2 anni fa
    Anche se avessimo fatto il nome di Prodi sarebbe stata la stessa cosa, al massimo avremmo preso i 29 voti in più della minoranza dem, ma penso anche meno, quindi è stato molto meglio così, almeno siamo rimasti coerenti e non abbiamo fatto figure di m... Ora penso che dobbiamo iniziare a collaborare con chi la pensa come noi su determinate tematiche (lega nord, fratelli d'italia), e cercare di portare a casa risultati. Se no non si va da nessuna parte
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    Bon Ton il nostro è il paese degli illusi , hai presente regiorgio che speculava sui voli low coast per 700 euro di rimborso spese? Non illuderti potremmo benissimo essere caduti dalla padella alla brace. Nel nostro paese in politica si contano gli onesti solo nel Movimento e purtroppo sono anche diminuiti ultimamente.
  • Ninì R. 2 anni fa
    L'unica cosa che mi fa morire dal ridere è sentire che siamo stati noi 5 Stelle a stanare Renzi, nel momento in cui gli abbiamo chiesto di fare i nomi dei candidati. Prof. Giannuli, lo pensa veramente? Non la facevo così ingenuo! Il cojote più veloce del West aveva già deciso tutto con il vecchio cojote, quello che dicono stia tutto amminchiato per il dispiacere.
  • KKKSS 2 anni fa
    Bep Casal avete copiato i discorsi storici di Adolf ma non si possono copiare le capacità'intrinsiche che hanno formato tali pensieri Siete due umarin e niente altro. In un paese marcio una rivoluzione non può'avvenire con l'acqua di rose (vedi situazione della Germania ,similele a quella italiana, dopo l'umiliante trattato di pace franco- inglese imposto ai tedeschi dopo I g. mondiale)..Vi restano due possibilità..passare la mano o chiudere la partita ...WSSW
    • Kkkss 2 anni fa
      ..gare..raimonducchio non sai scrivere?Sei solo un subumano..WSSW
    • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
      Vai a ca***
  • franco selmin Utente certificato 2 anni fa
    "il m5s ottiene una discreta vittoria":cazzata all'alfano.Ma di che vittoria stiamo parlando ? E perchè dovremo cantare vittoria su cosa ? Mattarella faceva parte del consesso,squisitamente politico\partitico che ha dichiarato il porcellum incostituzionale(ci hanno messo un po di tempo ma costando solo ogni giudice circa 370mila euro l'anno si può capire) è stato quindi eletto da gente illegale,specie i nominati col premio di maggioranza ed esclusi quelli regionali. Quando dovrà affrontare il giudizio sulla epica legge elettorale(per non parlare delle nomine dei senatori e consiglieri provinciali)che prevede peggio del porcellum la nomina che cosa farà ? Su questo dovremmo puntare la nostra battaglia. Il patto del lazzarone è e rimane:Berlusconi come totò direbbe:E che son scemo ? I vari civatti,fassina(zeru titoli alla mourinho)continueranno a dire che se ne vanno e che cercano i dialogo con il m5s per andare in tv.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "il m5s ottiene una discreta vittoria", me sona 'n pò come "l'avemo presa n'antra vorta ner culo , ma stavorta per fortuna, nun era Rocco"......
  • Sergio Ravaioli Utente certificato 2 anni fa
    Tra gli ispiratori di Renzi evidentemente non figura San Sebastiano. Invece di star fermo ad attendere i dardi, si muove continuamente e non si lascia infilzare! Veramente scorretto. Matteo, la prossima volta comportati meglio!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      'O ho sempre detto, ch'era n' rettile, 'na serpe, 'na bbiscia.... https://www.youtube.com/watch?v=XbcTT1C8_9o
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    PENSO CHE MATTARELLA HA FATTO UN AFFARE MAGRO: - NEL 2008 UN SEMPLICE GIUDICE DELLA CORTE COST. GUADAGNAVA 418.000 EURO/ANNO IL PRESIDENTE CIRCA 500.000 EURO ANNO. SE NON SI AUMENTA DI BRUTTO LA RETRIBUZIONE POTREBBE FARCI CAUSA PER IL REINTEGRO DELLA DIFFERENZA.
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      dopo 35 e passa anni di politica ai massimi livelli e di buona famiglia vuoi che non si sia messo da parte 2 spicci??? a questi interessa il potere piu' che le palanche, influire su vite di milioni di persone... ps- vedi il Berlusca
  • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
    ed in questo senso mi domando se ci sono stati tentativi dei 5* di agganciare Berlusconi su un nome della rosa dei 5* tipo Ragrebelsky o Rodotà. Spaccare il governo ed eleggere un Presidente veramente fuori dai giochi, sarebbe stato veramente bello: il Movimento politicamente in gioco, e Renzi a casa e con lui tutta la montagna di monnezza che stà producendo con le sue riforme. Peccato, troppo bello, ed anche Berlusconi avrebbe avuto il suo tornaconto, contare qualche cosa in questo giro.
  • Filippo Cusumano 2 anni fa
    Renzi sarà anche troppo spregiudicato e sleale per farsi mettere in imbarazzo. Ma occorre anche dire che il M5s, che pure ha ottenuto sicuramente il risultato di scansare il peggio, poteva ottenere molto di pìù cominciando sin da subito a votare Prodi. Se da una parte c'è un giocatore che decide da solo, abile e determinato, dall'altra un gruppo di persone rispettabili e volenterose, ma con visioni diverse sulle strategie da adottare e legate a meccanismi decisionali farraginosi, chi pensate che vinca? Forse essere più flessibili, agili e tempestivi non nuocerebbe agli uomini del Movimento 5 Stelle...
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 2 anni fa
    Siamo ininfluenti perchè chiediamo troppo e per di più con maleducazione... Chiediamo reddito di cittadinanza e uscita dall'euro...benissimo... Ma sono obiettivi purtroppo di lungo periodo, attuabili probabilmete solo se vincessimo le elezioni a mani basse... Nel frattempo, senza abbondonare i due grandi obiettivi, potremmo cercare di ottenere obiettivi più "spiccioli" ed a costo zero: per esempio abbassare le pensioni altissime o il cumulo delle pensioni e contemporaneamente aumentare le pensioni minime o diminuire di qualche anno la quota di accesso alle pensioni...etc etc... Lo stesso Renzi, che pure ha la maggioranza ed è un paraculo incredibile, si è accontentato di soli 80 euri a chi già lavora ( per poi riprenderseli qua e la diversamente)..
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      prova a seguire i lavori in Parlamento e vedrai che le proposte come hai detto tu i nostri le fanno e votano spesso
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    E' stato eletto un presidente della casta più casta. LA CORTE COSTITUZIONALE COSTA 64 MIL. PER 15 GIUDICI - IL TRIPLO DI QUELLA BRITANNICA E NATURALMENTE RIPUDIA IN MASSA QUALSIASI SPENDING REVIEW! EVVIVA IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CASTA SPENDACCIONA!
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    ---------------------------------------------------- la ricchezza detenuta dall’1% della popolazione mondiale supererà quella del restante 99%. http://www.oxfamitalia.org/wp-content/uploads/2015/01/Paper-Davos-2015_finale.pdf ----------------------------------------------------
  • Attila 2 anni fa
    Ottima analisi. Io ho votato Imposimato pur sapendo che non aveva nessuna possibilità di esser eletto. Non ho votato Prodi perchè sarebbe stato un assoluto controsenso per il M5S, che è contro l'Euro, votarne il padre, inoltre il mortadella a me non piace. Tutto sommato ha ragione Giannuli, meglio di così non poteva andare: il pacco del Lazzarone scricchiola (che è il risultato che gli iscritti che invece hanno votato Prodi speravano di ottenere) ed al Colle c'è una persona migliore di Prodi e che potrebbe riservare tante sorprese in positivo se, come sembra essere, sarà super partes (sento che sarà così). C'è da dire che peggio di Napolitano non potrà mai essere. Insomma, va bene così, smettetela di essere sempre super critici e abbiate pazienza. Spero che Berlusconi rompa veramente con Renzie e dia mandato ai suoi pennivendoli su giornali e tv di fargli la guerra, a Renzi finora è andato tutto bene perchè ha tutti i media, ma proprio tutti, dalla sua parte. Vediamo quanto resiste quando i pennivendoli inizieranno a farlo mediaticamente a pezzi come tentano di fare ogni giorno con Grillo e il M5S che nonostante tutto è dato, secondo tutti i sondaggi, tra il 20 ed il 22 per cento. Viva il M5S, l'unica alternativa.
  • mariuccia rollo Utente certificato 2 anni fa
    "Discreta vittoria"? Prof Giannuli, la sua analisi non apporta alcun beneficio al M5S, tutt'altro. Lei sembra un politico della Prima(ma anche Seconda) repubbblica quando , a chiusura dei seggi, tutti avevano vinto ed erano tutti soddisfatti. Guardare in faccia la realtà è ONESTA'
    • Nicola Nicolini Utente certificato 2 anni fa
      Esatto, Giannuli va bene per spiegare i tecnicismi delle leggi elettorali ma se parliamo di politica ha l'atteggiamento di un politico da prima repubblica e con il M5S ha poco a che fare. Trasparenza, onestà e scelte chiare fanno per noi. I giochetti di palazzo non possono che ritorcersi contro di noi dato che non li accettiamo (giustamente) se li fanno i partiti.
  • Francesco Celardo 2 anni fa
    Di tutto questo dovremmo informare a Rai news 24...
  • pasquino 2 anni fa
    ..si pretende tutti dal M5S una rivoluzione francese..ma il M5S non usa la ghigliottina ed ha soltanto una penna nelle mani.. col 25% contro il 75% del resto del Parlamento,coalizzato a preservare i propri privilegi,si può fare solo azione di disturbo..e se i cittadini vogliono più incisione dal M5S devono anche dare più voti..è chiaro? l'informazione, pagata dai Partiti e dal "sistema", ha buon gioco a denigrare costantemente i 5S, gli unici coerenti, trasparenti ed al servizio dei cittadini che,solo ora, possono sapere veramente le porcate che si commettono in Parlamento..allora forza al M5S!!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Pasquì, nun t'offende, ma se l'Italiano vole "più incisione" dar M5S, ce dovemo come minimo presentà a Sanremo (famo cantà a Giannuli er brano "'Na discreta Vittoria" ('a storia de 'na ragazza che se faceva 'i cazzi sua).......
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      A l'Italiano, si nun je prometti armeno ottanta Euri, manco se move da casa; er fatto è che dovemo fà 'na politica de marketing più' aggressiva : dovemo promette dentiere, vacanze aggratis nè 'i paradisi der sesso, 'a cura der cànchero entro sei mesi, 36 vergini dopo che uno more, 'a mignotta passata da 'a mutua: 'na contropartita, 'nsomma.......
  • tom jones 2 anni fa
    L’utilità del cane. Si sa il cane non comanda in casa, non organizza le gite, la cena. Non fa la spesa. Non decide gli ospiti ne l’auto da acquistare. Il cane è fedele al padrone. Sta li. Di guardia. Se arriva il nemico o qualcosa che non gli aggrada abbaia. Perlomeno i ladri non entrano in casa. Controlla che il padrone stia al sicuro mentre fa, disfa , pensa , decide , partecipa, organizza. Il suo ruolo è questo : abbaiare se arriva il sospetto, se arriva il ladro. Non è poco. Anzi ha un ruolo importante. Il cane. Questo ruolo nel parlamento Italiano è svolto da esseri umani. Non partecipano , non costruiscono non si inseriscono ne si disensiriscono. Abbaiano. Ed è molto importante che ci siano. Intanto il padrone fa disfa organizza ed elegge
  • simone stellini Utente certificato 2 anni fa
    Questo è. L'uscita in panda per andare alle fosse Ardeatine è un bel segno. Auguri e buon lavoro. Aspetto per criticare.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
      però c'aveva davanti e dietro quattro macchine di scorta!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Cò 'a Panda e ner traffico de Roma, rischiava de diventà 'a vittima n. 336......
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    A Marina l'illusa: la vita non insegna nulla? Io ho due zii morti uno repubblichino l'altro partigiano vedi tu... li facciamo santi o i bruciamo?
    • marina s. 2 anni fa
      Né santi né bruciati, nessuno dei due. E poi perché?
  • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
    Renzi ha scelto Mattarella perchè essendo uno di centro ha fatto contenti i piccoli partiti come ncd, udc, scelta civica Alla lunga questa maggioranza di carta esploderà
  • Roberto C. Utente certificato 2 anni fa
    Presidente della Repubblica MATTARELLA, esperto della Costituzione Italiana Le chiedo, in ordine: 1. Giuramento 2. Scioglimento delle Camere 3. Elezioni e qui si guadagnerebbe immediatamente da tutti gli italiani numerosi punti a suo favore e TUTTA la politica capirebbe che IL GOVERNO deve essere di VOLONTA' dei cittadini e non del Presidente della Repubblica ma soprattutto che Lei sarà IL Presidente di TUTTI !!! Grazie e buon lavoro
  • marina s. 2 anni fa
    Ora Berlusconi dovrebbe dimettersi. La sconfitta di FI è evidente ed è inaccettabile se causata da un politico stranavigato come lui. Ci facesse la cortesia di considerare che la sua attività politica è arrivata al capolinea.
    • p abblo 2 anni fa
      ""non è gratificante vincere facile."" sopratutto se poi con quella vittoria approfitti per farti i cavoli tuoi e dei tuoi amici. vedasi city london :)
    • marina s. 2 anni fa
      pabblo, eh sì c'ha pure i soldi, motivo in più per goderseli interamente nella vita. Harry, a che je serve un Don: per un ravvedimento morale non credo proprio, al massimo per un.... addio. Eppure sarà perdonato anche lui, è giusto così. BASTA CHE SE NE VA'! L'ho detto, sta rovinando la destra e ....non è gratificante vincere facile.
    • marina s. 2 anni fa
      Harry, appunto... si dedicasse al Dom Perignon e alle mignotte e lasciasse la politica. Sta distruggendo la destra e a me non piace .... vincere facile.
    • p abblo 2 anni fa
      @marina c'ha i sordi (intesi come " piccioli" , in onore di sergio ) :) e le tivvù :)
    • marina s. 2 anni fa
      Mica solo gli strateghi! Scarseggia anche il buon senso: come si fa a tenersi ancora un leader ridotto al lumicino politicamente ( e non solo)? Ha dato quello che ha dato, giusto o sbagliato che sia stato, ora deve arretrare perché sta rovinando la destra.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "Dom Perignon"; eppoi, puro un prete, ne l'eventualità, ce sta bbene (dopo 'a dipartita der Don Verzè, un Don, ar Nano, je tornerebbe utile...)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Sconfitto?? In 'sto momento, er puzzone sta a bagno dentro 'na Jacuzzi piena de de Don Perignon der '66 e 'nsieme a 'na carovana de mignotte.......
    • p abblo 2 anni fa
      credo che nel cdx sia iniziata una riflessione, solo angelino ancora non ha capito niente :) se non son stupidi il governo dovrebbe durare poco... ma nel cdx gli strateghi scarseggiano :)
  • p abblo 2 anni fa
    se è vero questo : ""«Non puoi stare dentro e fuori», sbotta il primo ministro. ... stare dentro e fuori, come fa un ministro dell'Interno a non votare il capo dello Stato?"" possiamo affermare che il nuovo presidente della repubblica è stato eletto con un voto di fiducia all'esecutivo! altro che larga condivisione. detto questo, spero che sergio sia garante della costituzione, e non dei desiderata del piccolo duce di rignano. a cui piace vincere facile... silvio ormai è spaventato...anche un bimbo lo sa :)
    • p abblo 2 anni fa
      vabbè :) ci spero poco...
    • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
      ehhh la speranza... ^_^ buonasera Paolo! --- https://www.youtube.com/watch?v=h6peLCTcqd0
    • p abblo 2 anni fa
      ""li tiene tutti per le p@@e"" mah... nel cdx e anche nel piddi vedo molta carenza... :) visto da lontano eh
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Certo lo squalo Renzi, altro che ebetino, li tiene tutti per le p@@e, se saltava Mattarella saltava il governo e nessuno vuole tornare a casa, al di fuori di noi poi non esiste opposizione, quindi non potevamo fare nulla, chi pensa che strategicamente la minoranza Pd e Vendola si sarebbero accodati a noi su Prodi è un ingenuo.
  • Luigi Zundap Utente certificato 2 anni fa
    Prof. Giannuli non condivido nulla della sua analisi. Il fatto e' che noi per usare una espressione calcistica siamo rimasti in PANCHINA ovvero non siamo neanche scesi in CAMPO !! Questa situazione non e' piu' scusabile con l'inesperienza come nel 2013. Qui abbiamo proprio "TOPPATO" sulla strategia politica
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      troppa tv ti guardi... le squadre erano gia' in campo da tempo con riserve fino al numero 30 per ogni squadra e in campo si gioca in 11 ! si potevano infortunare una marea di giocatori e perfino gli arbitri se li sono portati da casa. Noi in divisa sportiva abbiamo atteso per entrare in quel LORO campo ma il custode ci ha detto che il campo era occupato fino a data da destinarsi. Giocano con regole non uguali alle nostre, sono fallosi, scorretti ed entrano spesso a gambatesa. ps- il pallone ad un certo punto e' andato oltre la tribuna e noi grillini pronti ad entrare al posto di una squadra ci siamo accorsi che ne avevano sacchi pieni di palle belle nuove!!!
  • O. A. (oa) Utente certificato 2 anni fa
    Analisi al 95% coretta e saggia. Ma nessuno mi toglie dalla testa che abbiamo "dormito" anche questa volta. Dovevamo votare Prodi immediatamente alla terza votazione e stanare il PD. Ormai Prodi lo avevamo inserito nella lista, era arrivato al secondo posto, ci eravamo sporcati le mani, sarebbe stato legittimo votarlo nella terza edizione senza dover ripassare da una nuova consultazione: ci è mancato il coraggio e non abbiamo avuto una prospettiva lungimirante. Era chiaro che rimanendo fermi, Mattarella sarebbe stato eletto (con il trionfo di Renzi). Se avessero insistito su Mattarella, sarebbe stato impallinato e lo zerbino NCD-Alfano non lo avrebbero votato. In questo modo il Nazareno sarebbe davvero imploso. Siamo troppo lenti e macchinosi nelle decisioni e ci mancano molte doti strategiche: è doloroso doverlo ammettere.
    • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
      Quelli del pd non lo avrebbero votato prodi e quindi alla fine Mattarella sarebbe stato eletto ugualmente e noi avremmo fatto la figura dei koglioni candidando uno del pd.
  • Antonio S. Utente certificato 2 anni fa
    Il M5S ha fatto il suo dovere. Mattarella è il PdR voluta dalla Casta, dal partito unico, dai poteri forti che governano il parlamento: troika in testa. Non avrebbero potuto scegliere qualcuno indipendente, qualcuno che potesse agire e pensare con la propria testa e con l'unico obiettivo di servire la costituzione ed il bene del popolo. Siamo una Nazione a sovranità molto limitata. Sarà la continuazione del Napolitanesimo, tal quale, altrimenrti non l'avrebbero eletto. Il M5S avrebbe potuto tentare di sgambettare Renzie proponendo da subito Prodi, per carità non il suo candidato certamente, ma scomodo al Renzie e Berlusconi nonchè capace di aggregare molti consensi a sx, un incubo per il duo del patto del nazareno. Non so se ne valeva la pena o meno, se il gioco sarebbe andato a buon fine o no, però magari il Renzie non avrebbe fatto la figura del "grande statista" e un pò di scompiglio l'avremmo creato. In alternativa c'era quello che abbiamo fatto: coerentemente votare sino all'ultimo una persona indipendente, onesta e coerente: il giudice Imposimato. Non si poteva fare altro. Comunque e sempre M5S.
  • freccia rossa & nera 2 anni fa
    Certo che Pattarella rappresenta bene l'Italia attuale: scazzo a vagonate! p.s. Giannuli è con una L sola, Nazareno è con una Z sola. (A)rj
    • Sandro . Utente certificato 2 anni fa
      :)
  • gianni fiorani Utente certificato 2 anni fa
    giannuli, non concordo . Il gran regista dietro tutto è stato napolitano (da processare!) e non renzi . E' lui il vero garante della Troika,assieme a draghi! Santo dio! possibile che non lo capiate? l'itaglia è sotto tutela dal novembre 2011. io non lo avevo capito, ma grillo si! Solo che i comportamenti e le mosse successive non sono state in linea con l'assunto! Il pastrocchio di prodi è lì a dimostrarlo! E lo vedo come un cedimento al "partito del Fatto". Furbastri,quelli. Vorrò vedere se fanno passare la legge per cui stiamo raccogliendo firme. infine, mi sembra che servano "teste pensanti " quali finora non sono state nè Di Battista (sec ondo me troppi miti sinistrorsi nel cervello) e neppure Di Maio (deve crescere).
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 2 anni fa
    Ma avete mai visto una trasmissione televisiva tipo Report della Gabanelli? Ma avete mai visto una trasmissione tipo Presa diretta di Iacona? Queste sono trasmissioni televisive che sono spesso feroci e spietate con la politica ed i politici...spesso oggetto anche di denuncia da parte dei politici.. Ora sarà vero che alcuni temi non vengono trattati o taciuti, ma osservate lo stile ed il modo di parlare del gionalista Iacona o lo stile ed il modo di parlare della Gabanelli.. E' uno stile cmq garbato e presentabile al grande pubblico...Osservate ora lo stile dei 5 stelle in Parlamento...il modo di parlare...è completamente differente...fogliettini alzati, tono di voce alto retorico e spesso sgrammaticato, qualcuno/a vuole fare un discorso di alto livello ma sembra che recitano a teatro..teatro delle scuole medie peraltro.. Li stimo tantissimo, gli ho votati, anche perchè portano un messaggio di verità, ma quel modo cosi saccent, sguaiato, svilisce lo stesso messaggio che stanno portando... Insomma ci vuole rispetto per le persone..d'altronde, avete mai visto un giudice davanti ad un ladro o un assassino durante un processo in un'aula di tribunale? Il giudice sa di avere di fronte un ladro spietato o un assassino o un mafioso, ma in un aula di tribunale,non si rivolge mai nei suoi confronti con insulti ( che sicuramente meriterebbe) o diprezzo...ecco il modo di presentarsi in Parlamento.. è importante... Grillo naturalmente fa eccezione, ma perchè lui è un fuoriclasse della comunicazione,sa qual che dice e cmq si presenta in piazza, non in Parlamento...
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    Allora siamo passati dalla camorra alla mafia al quirinale.
    • Antonio+ D. Utente certificato 2 anni fa
      Se va per questo, anche Salvo Lima è stato amazzato dalla mafia.
    • marina s. 2 anni fa
      Non direi: il fratello maggiore di Mattarella fu assassinato da Cosa Nostra nel 1980, quando era Presidente della Regione Sicilia. Questo è un dato oggettivo, poi vedi tu.
  • velia mastrocola Utente certificato 2 anni fa
    ringrazio di cuore il m5s per lottimo lavoro svolto, continuate cosi sono fiera di essere con voi,mi auguro un giorno non lontano di festeggiare il nostro presidente
  • Davide Romano 2 anni fa
    Gli Italiani sono Cerebro-lntontiti... ma allora non ce volete proprio sentire dalle orecchie !! qualsiasi azione non servirà a nulla.... niente... il sistema è perfetto sono milleni che studiano questi....sconfitti abbiamo perso credetemi...però giustamente provarci prima di soccombere è l'unica cosa da fare...si perchè alle prossime elezioni nazionali se va bene prendiamo un 15-17% di voti ... la colpa sapete già di chi è...il vostro vicino anziano, quelli che vedete quando andate al supermercato, quelli del bar e delle slot machine.... guardate che sono stupidi e senza strumenti... sveglia.....basta sognare....veramente dico!! non credete che si riprenderanno dal coma per qualche post !! perfavore su....serve la FAME della pancia... come in Sud America... erano schiavi come noi, lo accettavano come noi.. poi un giorno quando gli levarono anche l'acqua piovana da bere, presero il coraggio, i bastoni e i loro cuori erano uniti... e sappiamo che vinsero per un breve periodo... altro che GARBO e PACATEZZA e ONESTA' !!! dai non fatemi ridere basta !! la colpa è delle persone del vostro quartiere che hanno scelto inconsciamente la Schiavitù... PERCHE' E' COMODA !!! LA SCHIAVITU' E' COMODA !! SVEGLIA !! Soluzione : Uniamoci e cominciamo finalmente a parlarci poichè siamo prede stupide mentre l'elitè è formata da gente intelligente, efficace e determinata.
  • Franco M. Utente certificato 2 anni fa
    Trovo assurdo il post di Giannuli, più che da un simpatizzante del movimento sembra scritto da un democristiano. M5s sempre più ininfluente ed emarginato in parlamento e nella società italiana. Di questo passo è destinato a scomparire rapidamente.
  • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
    Peggio di napolitano è difficile fare
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    Silvio il nuovo presidente è la persona meno indicata a cui denunciare l'esubero dei nostri politici mantenuti, furbi, sleali,costosi e disonesti.
  • Patrizia B. 2 anni fa
    Mattarella tutto sommato e´il meno peggio. Il M5S si e´comportato come doveva comportarsi, come si era impegnato coi suoi elettori e se non fosse che la massa degli italiani e´talmente analfabeta che non capisce ( e non si interessa) nulla di quello che succede, avrebbe sicuramente la maggioranza alle prossime elezioni. L´onesta´e la coerenza sono fare quello che gli elettori ti hanno dato il mandato di fare, perche´tutti i deputati, persi nel loro delirio di onnipotenza non capiscono che sono li´per fare esattamente quello che i loro elettori vogliono, cioe´essere rappresentati. Invece, il politico medio, una volta eletto si comporta come vuole, spesso e volentieri facendo l´opposto di quello che ha promesso. Ormai le elezioni non sono altro che una campagna pubblicitaria e i politici fanno a gara a chi la spara piu´grossa, come i detersivi che gareggiano a chi fa il bucato piu´bianco, per poter avere piu´"consumatori". Ormai si e´persa la nozione elementare di democrazia e la massa e´cosi´assuefatta alle bugie che le da´per scontate, salvo poi accorgersi che si va sempre peggio.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    In effetti è una garanzia !! Assieme al mortadella & gargamella so stati sempre sostenitori assidui delle battaglie dei cittadini in MoVimento !
  • Renè1 b. Utente certificato 2 anni fa
    IL POLITICO ITALIOTA: FURBO SPREGIUDICATO SLEALE. FA VERAMENTE VOMITARE COME DESCRIZIONE. Resta il fatto che questo nuovo re che manterremo noi lavoratori ormai tutti precari è un SOLIDISSIMO DIFENSORE DEI PRIVILEGI DELLE CASTE. LA NOSTRA REPUBBLICA NON POTEVA FINIRE PEGGIO NEMMENO CON UN COLPO DI STATO ALLA PINOCHET. Una specie di re sole se quello di prima era uno zar.
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Alla faccia di tutti i detrattori il Movimento 5 Stelle ha fatto un'ottima figura con i numeri che aveva! Resta il fatto che i Parlamentari italiani restano sempre il doppio di quelli USA.......................e questa è una vergogna che andrebbe sanata prima di tutte le riforme - frignero in primis - adottate per renderci competitivi con gli schiavisti cinesi.
  • agostino nigretti 2 anni fa
    Dobbiamo sperare che questo sia il teatrino conclusivo della Globalizzazione che conferma che la DC ha sempre mantenuto lo scettro del potere,è tutto pianificato dai Grandi Maestri Burattinai.Dio-Maometto-Cristo-Budda-Confucio sono simboli illusori usati come droga per imbonire i pecoroni creduloni.Dalema Presidente con Mattarella Vice hanno dato inizio alle guerre mascherate in Missioni di Pace contro la Serbia per isolarla dai fratelli Russi e fare lo Stato simbolo del Potere UE.Con il trionfo della finta sinistra,soprattutto con il Trionfo del Figliol Prodigo,la Grecia ha un motivo in più di uscire dalla UE/Nato se non vuol far morire di agonia il suo Popolo.Tsipras deve stare molto attente alle Sirene Politiche nostrane (Mantis religiosa)se non vuol fare la fine di Putin quando ha chiesto aiuto al Messia per placare le ore del Dio delle guerre Buh,aprendo al strada all'Impero dei padroni del mondo che ha portato al colpo di stato in Ucraina per usarla contro la Russia.Renzi è il Segno Divino di potenza,tutto è gestito dai Big fidati messi a governare le Piramidi del Potere del Triangolo Massonico con l'occhio del vero Dio da loro Gestito "ONU-UE-BCE-FMI-NATO-TPI.Dio della Pace -UE-Ucraina godono brindando con Champagne.
  • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
    ...VOGLIAMO RISOLVERE I NOSTRI PROBLEMI ??? ...MOVIMENTO 5 STELLE ? 5 PROBLEMI...! ECCO QUA': UNO, DUE , TRE, QUATTRO E CINQUE : 1)...Portiamo da subito gli stipendi dei nostri rappresentanti in Parlamento adeguandoli alla media degli stipendi europei. Senza scontrini e balle varie... ...Ritengo più adeguato che un nostro Portavoce debba essere sereno e coperto a sufficienza dal punto di vista economico, per potersi dedicare meglio e più tranquillamente nell'interesse del Popolo Italiano... 2)...In secondo luogo non ho nessuna intenzione di mandare a casa,dopo la prossima legislatura, personaggi di livello, inaspettato, e assoluta= mente positivo, come moltissimi fra quelli che ci rapresentano... ...Non credo affatto alla storiella che con il tempo si diventa più deboli e corruttibili.No! Un persona per bene,rimane tale tutta la vita ! 3)...In terza battuta: essenziale una Maggiore attenzione da parte di tutti sulla selezione e le qualità dei prossimi eletti... 4)...Poi escogitare soluzioni adeguate affinchè possa risultare difficile o troppo impegnativo il "tradimento" nei confronti del M5S.... 5)...Infine, segnalo che il Popolo Italiano non ha per nulla apprezzato il rifiuto dei rimborsi elettorali del M5S, quindi ritengo più opportuno ritirare di volta in volta quelle somme con le quali potremo veramente provvedere ad urgenze umanitarie ed importanti del nostro Paese. Solo in tal modo la cittadinanza ne verrà coinvolta. Lasciare milioni da far amministrare a questi governi mi pare una follia... ...Risolviamo velocemente queste 5 problematiche dalla quali,a parer mio, scaturiscono oggi troppi inconvenienti, e daremo una svolta al nostro M5S ! (scusate ma dovrò ripetere più volte il presente commento affinchè possa arrivare a chi di dovere) Maurizio Tesei
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      concordo...
  • giorgio peruffo Utente certificato 2 anni fa
    Bravi ragazzi del M5S! I "professionisti della plitica" giocano sempre a fregare e sono rimasti fregati. Bravi, bravissimi!! Sento il respiro di un moribondo, sembra sia quello del "Patto del Nazareno".
  • bruno p. Utente certificato 2 anni fa
    PRIMA STELLA:LA COERENZA Secondo la mia modesta opinione il M5S ha dimostrato alla nazione la fedeltà verso i propri elettori e la coerenza nel riproporre lo stesso identico nome come candidato alla Presidenza della Repubblica durante tutte le votazioni. Un fatto da poco?Un inutile spreco di energia e di idee?Non ha sortito alcun effetto sull'elezione del PDR? Chissà e se Mattarella fosse stato eletto proprio per proporre all'opinione pubblica ormai stanca un nome pulito dopo l'ennesimo fatto di corruzione che affligge i partiti della sedicente II Repubblica? Il M5S non è più protesta è metodo e lo dimostra la fedeltà del suo elettorato che si mantiene intorno a quel 20 percento. E' un elettorato che esige una politica per il bene comune pronto ad allontanare le mele marce che non rispettano il programma e il mandato del Movimento. E' un elettorato che ha capito di essere parte attiva della storia del paese,desidera una politica industriale ed occupazionale fondata sul rispetto dell'ambiente e si prodiga affinchè vengano superate le barriere sociali senza distinzione di sesso e di razza. C'è chi pensa che il M5S sia inefficiente in Parlamento ma molti hanno capito che i media li hanno emarginati solo perchè hanno paura che il loro pensiero sia vincente e così sarà. Come elettore ed iscritto al Movimento sono soddisfatto del comportamento dei miei rappresentanti e del loro impegno nel Parlamento per realizzare il programma che tutti ci siamo proposti. Come Italiano sono convinto che tale comportamento gioverà all'intero paese anche se ci volesse il tempo di una generazione.
  • giangaleazzo platto 2 anni fa
    ma quante balle in un solo articolo!
  • frassanito salvatore 2 anni fa
    dalle elezioni politiche ad oggi con il 25% dei voti presi non siamo riusciti a cambiare neanche una virgola.sempre ininfluenti.se il m5s in parlamento non c'era era uguale. potevamo votare mattarella dall inizio e sentirci fieri per averne preso parte visto che incarna quei valori di correttezza di lealtà di trasparenza di cui il paese ha bisogno. abbiamo perso l'ultimo treno e la possibbilita di essere credibili agli occhi degli italiani.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    povera italia in mano a sta cricca di papponi senza coscienza !
  • Giancarlo Vietri 2 anni fa
    Ah! Ah! Vista la sua soddisfazione, auguro a Giannulli tante altre "discrete vittorie" come questa... Scherzi a parte, commenti così faziosi contribuiscono a far cambiare pelle ai 5 stelle, perché allontanano dal Movimento la gente di buon senso e trattengono quelli che di buon senso non hanno nemmeno l'ombra.
  • Andrea Merellini 2 anni fa
    C'è un po' di confusione. Il Presidente della Repubblica era previsto nel Patto del Nazareno (altrimenti perché Forza Italia in queste ore minaccia ripercussioni sul futuro delle "riforme"?), semplicemente Berlusconi avrà fatto a Renzi una proposta indecente, che quest'ultimo non ha potuto accettare per non sputtanarsi davanti all'opinione pubblica, per non spaccare definitivamente il partito e perché è Berlusconi ad essere subalterno a Renzi, non viceversa. In definitiva, la nomina di Mattarella è un quasi un "caso" fortuito. È persona perbene, estremamente competente e non schierata: io credo che Renzi si pentirà presto di questa scelta. M5S stavolta ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare, da Prodi attaccato da Grillo e uscito secondo il giorno dopo nelle consultazioni, al volersi fissare sul nome di Imposimato, il giudice che attacca Di Pietro e il pool di Mani pulite per difendere i socialisti craxiani corrotti. Un errore plateale insomma legittimare Imposimato. Però almeno è stata mantenuta la dignità. Basta con le consultazioni a raffica, spesso solo per ratificare decisioni già prese, e basta con le dichiarazioni di Grillo che spesso contraddicono la base: è ora che veramente sia la formanda classe dirigente dei 5 Stelle a parlare, altrimenti il suicidio politico sarà completo. Ma dubito che questo accadrà. Ultima cosa: quelle menzogne sull'uranio impoverito, che fine hanno fatto? Non si può fare così, si diventa ridicoli.
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      Che poi, sarebbe anche il di pietro di 'ma quella non è mia moglie'? o quello della tangentopoli strabica, tangentopoli che tra l'altro ha fatto fuori solo chi aveva in qualche modo disturbato il volere amerikano ed in generale dei 'globalizzatori'? o il di pietro che, poverino, una volta, incalzato, gli è scappato che il 'signoraggio è come un estorsione, anzi peggio', per poi non farne più parola in nessuna occasione politica o situazione istituzionale? Ma forse lei difende il pool dei davigo, del 'rivolteremo l'italia come un calzino'? (cosa di per se già illegale in italia dove non c'è un sistema inquisitorio ma accusatorio, dove per procedere bisogna avere una 'notizia di reato' e non si può indagare a tappeto per vedere cosa spunta). O dei borrelli, cosi tanto bravi in passato ad andare in tv a 'resistere', a loro dire per difendere la costituzione ....che infatti ultimamente è stata ben al sicuro, visto che son rimasti tutti zitti? O quel borrelli che in piena tangentopoli si permetteva di dire in tv ad un giornalista (che in un certo senso li accusava di 'distruggere il parlamento'), che se 'loro' avessero voluto distruggere il parlamento lo avrebbero fatto accusando i parlamentari di associazione a delinquere, cosa che discrezionalmente non hanno fatto, dimenticando che tale discrezionalità NON è nel loro potere? (configrando cosi un possibile reato di abuso d'ufficio se non di favoreggiamento). Mi faccia il piacere, avrebbe detto Totò facendo un enorme pernacchia a questi GATTOPARDI.
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      sig andrea lei scrive: ...'Imposimato, il giudice che attacca Di Pietro e il pool di Mani pulite per difendere i socialisti craxiani corrotti. Un errore plateale insomma legittimare Imposimato'. Se fosse meno disinformato saprebbe che al contrario è la qualità e quantità di denunce ed atti del suddetto onorevolissimo Imposimato che qualifica e legittima noi, sopratutto in certi momenti di 'sbandate'. Se avrà la pazienza di vedere qualche suo video sul tubo non potrà che concordare. Il problema è che lei si fida dei pennivendoli del fatto quotidiano, secondo me gentaglia...sono anni che scrivo che la truppa travaglino-gomez-il fatto è un pericolo per il moVimento e l'IGNOBILE attacco di ieri al nostro candidato Imposimato (che questi vermi non dovrebbero neanche nominare senza sciaquarsi la bocca!), è l'ultimo atto. oggi però a differenza del passato sono meno propenso a capire e giustificare chi per disinformazione o disinteresse si fa infinocchiare e manipolare da tali loschi figuri, ancor piu loschi in quanto mimetizzati da antisistema. Travaglino, ricordo per gli inetti, è quello secondo cui 'il signoraggio è una bufala di internet'...quindi mi pare chiaro sia il perchè voleva il 'prode goldman', sia la sua antidemocraticità. Se poi secondo lei l'aver avuto qualcosa da ridire su certe procedure illegittime del pool, evidenziando tra l'altro che certi 'errori' avrebbero indebolito tutta l'inchiesta (le usano anche i magistrati le 'scorciatoie', talvolta, sa?), significa essere complice dei ladri, non ho molto da dire all'ennesimo savonarola. Ricordo solo che il di pietro che per lei evidentemente è un 'gran modello' di virtù, ha dimostrato ampiamente di aver 'fatto politica' da magistrato (dal ...'io quello lo sfascio', cosa che non sarebbe stata tollerata in nessun 'paese normale'...alla 'casuale' successiva candidatura in uno dei feudi rossi meglio garantiti, cioè il mugello), cosa già illegittima.
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Perché' Di Maioe gli altri non ci hanno fatto votare dalla quarta votazione in poi per un Mattarella o un Imposimato come candidati del M5s dalla quarta votazione in poi? Loro che volevano giocare alle strategie politiche proponendo alla rete Prodi o Bersani, perché' non hanno proposto Mattarella alla rete prima della quarta votazione?
    • marina s. 2 anni fa
      Perché hanno scelto la linea della coerenza. Dopo le tante strategie non strategiche, questa si è dimostrata non efficace ma almeno decorosa.
  • maurizio tesei Utente certificato 2 anni fa
    ...(D):"Un M5S meno prevedibile del passato" ? (Aldo Giannuli) ...(R): Speriamo ! (M.T.) Maurizio Tesei
  • sergio i. Utente certificato 2 anni fa
    che MATTARELLA sarà un buon presidente lo potremo dire tra qualche mese quando cioè si avranno le prime leggi firmate dal colle e non ci sarà nessuna di esse che permetta a Berlusconi di tornare in auge , solo allora potremo realmente dire il patto del nazareno non prevedeva l'elezione del presidente e questo presidente non ha alcun collegamento con esso .....staremo a vedere
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Ora vediamo se Mattarella fa davvero l'arbitro o se firma tutto quello che i suoi grandi elettori ( il pd di Renzie in primis) gli fanno firmare come leggi di Stato.... Vediamo se è' un arbitro autorevole o se è' il giocatore in più' con la casacca della squadra del Nazareno...io se fossi stato un 5 stelle,alla quarta votazione l'avrai votato....meglio lui di Prodi o di Amato,di una Finocchiaro, di un Veltroni o di un D'Alema.... Almeno ora si presentava come il meno peggio.... Tanto dalla quarta votazione in poi un Di Matteo o un Imposimato in un parlamento come quello italiano, fatto di nominati che schiacciano il bottone a comando, erano sogni ..... Bellissimi sogni, ma sogni ..... E allora era preferibile orientarsi sul male minore ( che non era certo un Prodi o un Bersani che avrebbero spaccato il 5 stelle, altro che il patto del Nazareno)
  • marina s. 2 anni fa
    Il prof. Giannulli, dopo aver elencato i motivi per cui il Movimento avrebbe ottenuto una qualche vittoria ( come ho già detto non è valido neanche uno di quei motivi), aggiunge. "Direi che non è poco, anche se è mancato l’obiettivo di mettere in crisi Renzi (duole ammetterlo, ma l’uomo è furbo, spregiudicato, sleale e, pertanto, difficile da abbattere)" E' vero Renzi è furbo, spregiudicato, sleale e quindi difficile da abbattere, ma Giannulli commette un altro errore che, a mio avviso, anche nel Movimento molti hanno fatto. Ripeto quanto già ho detto in occasione dell'emanazione della lista 5 Stelle per il candidato alla Presidenza della Repubblica: in occasioni come queste la scelta NON PUO' AVERE COME OBIETTIVO QUELLO DI COMPIACERE/DEMOLIRE/COMBATTERE/"SPARIGLIARE" un partito o il suo leader, bensì dovrebbe essere quello di nominare una persona che abbia delle caratteristiche confacenti al ruolo (in verità, queste Imposimato le ha). Invece, l'obiettivo del Movimento era proprio il primo, cioè portare scompiglio, perseverando nello stesso comportamento che mantiene in aula. Tenente a mente: QUESTI NON SI SCOMPIGLIANO MAI.
    • marina s. 2 anni fa
      Danila, si ho condiviso. Io provengo dall'area di Bersani e SeL è il naturale alleato di quella sinistra che non è certo quella di Renzi. E da "bersaniana", la compattezza del partito (e delle coalizioni) è per me fondamentale perché costituisce l'unità delle idee e va tenuta salda, altrimenti queste perdono significato e forza. Si può discutere all'infinito, tutti devono essere ascoltati e rispettati senza timore di essere emarginati o giudicati (tantomeno cacciati); ma una volta che una decisione è stata presa a maggioranza, non ce n'è più per nessuno, proprio in virtù di quel rispetto che si deve ad una democrazia minima( potere della maggioranza). Renzi non mi è mai piaciuto: è un ibrido, un arrivista, uno atterrato nel Pd solo per opportunismo, uno sgambettatore ( vedi il "caso Letta"). Tuttavia, gli devo riconoscere una certa fermezza ed una notevole abilità politica/comunicativa ( di cui la scaltrezza fa parte)che lo rendono sicuramente efficace e vincente, benché inaffidabile.
    • Tamara . Utente certificato 2 anni fa
      Concordo con te, Marina!
    • marina s. 2 anni fa
      Arj, è vero! Giannuli e non Giannulli. Non sarà che comincio a vedere doppio?
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa
      Tu hai condiviso la scelta del tuo partito di appoggiare Renzi e quindi votare Mattarella?
    • Arj 2 anni fa
      Beh veramente una pieguzza c'è: si chiama Giannuli con una L sola!!!! Scherzo (a parte la L), sono d'accordissimo anch'io! (A)
    • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
      non fa una piega.... brava
    • marina s. 2 anni fa
      Se non fosse stato per gli iscritti che, molto più saggiamente dei Parlamentari, hanno optato per una persona più che confacente al ruolo, il vostro "Prodi" o " Bersani" avrebbero segnato una sconfitta indecorosa, che gli elettori non vi avrebbero mai perdonato.
  • laura p. Utente certificato 2 anni fa
    qualunque analisi si faccia ora ci sranno pareri favorevoli e contrari. Penso che Mattarella sia una persona valida, ma staremo a vedere ciò che farà. Le chiacchiere stanno a zero. La speranza è che non firmi leggi porcata (ricordo che il porcellum lo firmò Ciampi) e soprattutto ci tolga definitivamente il berlusca dai piedi.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 2 anni fa
    Molti giornalisti in televisione e anche i post sul blog di Grillo parlano di strategie... Scanzi poi fa il finto tonto e parla di treni persi... Avessimo proposto anche due-tre mesi prima al PD il nome che è piu' gradito o faverovele a Renzi ed al PD stesso..anche segretamente..loro,alla fine, non l'avrebbero votato perchè i 5 stelle sono fuori dai giochi perchè loro vogliono cosi...ci accusano di essere degli infanti della politica, ma, in realtà, sono loro che ci vogliono fuori dai giochi..e finchè la maggioranza numerica dei parlamentari è loro, non ci sarà strategia o cazzate varie che tengano...possiamo proporre anche Renzi stesso Presidente della Repubblica..loro, pur di tenerci fuori, non l'avrebbero mai votato..CHIARO?? E' anche naturale che sia cosi perchè Grillo ed il Moviemnto 5 stelle si presenta come forza politica che li sputtana, insulta, mette alla berlina..a torto o a ragione,,.vuoi che poi ci votino qualcosa o ci propongano un accordo?? Ma dai.. Quindi, se proprio vogliamo ottenere qualcosa tipo accordi su singoli punti, basta innanzitutto presentarsi in Parlamento con buone maniere e buona educazione..ragionando e riflettendo...critiche si , trasparenza anche, ma a ragion veduta e meditata..le parole ed i gesti in Parlamento vanno pesati...già quaeto ci farebbbe guadagnare un 5% di voti...critche si..ma puntuali e costruttive...non sbraitate in Parlamento manco fossimo all'osteria numero 7..
  • GIORGIO 2 anni fa
    La Grecia andrà' con la russia per salvarsi dalla troica e dall'euro, la spagna va in piazza con podemos, noi? beh a noi restano i moniti del presedente della repubblica democristiano, che ci anestetizzeranno in politichese cattolico, finche' creperemo , ma senza ribellarci e disturbare che fa tanto poco cattolico e non si fa perché' non sta bene.... meglio crepare in silenzio.... Grillo anche se ti piace tanto Bertone amico dei banchieri italiani e esteri, non e' che Magaldi aveva ragione (Mattarella nome di Draghi MARIO)? MI CHIEDO QUALE SIA IL VERO SCOPO DEL BOLG, come dicevi tu se non ci fossimo noi sarebbe già' scoppiata la guerriglia anche in italia? A che serve davvero M5S? A farci sfogare sulla tastiera e a non creare un vero movimento che ci faccia uscire dalla trioka e dalla'euro, cioè' m5s ne parla ma poi bacia le mani a Bertone e propone Prodi al quirinale?! Che giochino e' davvero, m5s e' alla Tomasi di Lampedusa? che tutto finga di cambiare (o denunciare) perché' tutto resti uguale ? e che la vera protesta NON SCOPPI MAI????????????????? Ragazzi cominciamo a riflettere, in m5s c'e un casino di gente che ci crede davvero, ma guardate bene che i messaggi che ci arrivano non sono per nulla coerenti...per nulla.... non e' che con la buona fede della gente questi ci stanno facendo una enorme supercazzola,?ossia informare di cose che nessun partito diceva, ma poi non fare nel merito NULLA DI DIVERSO PER MODIFIC ARE DRASTICAMENTE QUELLO CHE DENUNCIANO????! E PASSARE PER IL NUOVO?
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      scusa non centra nulla. è un errore del sistema che parte del mio messaggio sia arrivato qui
    • Marcello A. Utente certificato 2 anni fa
      Volevo sottoporre qualche considerazione ai Cittadini pensanti. Mi pare di rivedere un 'modello', che è sempre uguale da tanti anni ma che è più visibile dall'inizio dell'era berlusconiana. Il sistema politico visibile è uno e si finge molteplice (questo è vero da molto più tempo naturalmente). Il berlusca, per sua caratteristica politica e costituzionale, si presta bene a 'fare il cattivo' (di volta in volta sostituito dalle finte opposizioni che si sono succedute, da bertinotti agli odierni lega, FdI e sel). E così, come a fine anni '90 il berlusca è passato come quello che ha fatto saltare la bicamerale (per cui le 'riforme' non si sono fatte)...così come nel 2008 bertinotti e diliberto con mastella ed i centristi si son divisi il titolo di aver fatto saltare il governo prodi II... in maniera analoga, adesso mi pare che alcuni daranno la colpa di aver rotto il patto dei lazzaroni (od il merito a seconda dei punti di vista), al ronzino fiorentino...altri daranno la colpa al berlusca, se comunque col patto rotto non si faranno le 'riforme' o se saranno parziali, e così quando le cose economiche andranno sempre peggio ci saranno accuse reciproche e la solita cagnara che permettera di non parlare dei veri motivi della crisi. Patto che invece continuerà ad essercì, come è sempre stato dopo gli anni '70 (ricordate che tutte le finanziarie, dal dopo moro fino ai primi anni 90, son passate con l'astensione=accordi di scambio sottobanco del pci), solo che tornerà invisibile invece che conclamato com'era ultimamente (devono essersi resi conto che molti non l'avevano digerito e che si erano sputtanati troppo come 'tutt'uno con varie bande interne'). Del resto, la vera cosa impotante per loro oggi è NON uscire dalla schiavitù sovranazionale e finchè il nano non si sente in 'pericolo personale' non parlerà (a tal proposito mi aspetto che, se non si sentirà sufficientemente 'garantito', il berlusca, possa riprendere l'offensiva contro l'euro, cosa che ha già fatto...
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Ma come potevano i 5 stelle, con solo 128 voti,su una assemblea di oltre 1.000 gradi elettori, eleggere da soli il Presidente della Repubblica? Per giunta in un parlamento di nominati? Coi parlamentari del pd e quelli di Sel e di sciolta civica ad aspettare gli sms della Boschi? ... Ha vinto Berlusconi, che ha avuto in Mattarella, il candidato che preferiva ( vedi libero di dicembre u.s.), un candidato non "comunista" per dirla con B. Che poi ha fatto tutta la sceneggiata napoletana per far apparire il suo avatar Renzie come un vincitore... E agli occhi dei milioni di 5 stelle che seguono le scelte dei loro portavoce in parlamento, che le orientano con la democrazia diretta sulla rete, ha vinto il5 stelle che è' rimasto fedele al candidato votato dalla maggioranza degli oltre 50.000 iscritti certificati che hanno votato Imposimato. Se vinceva Prodi o Bersani chi lo votava più' un cinque stelle che va a chiedere alla gente le firme contro l'euro? Ancora i 5 stelle sono maggioranza nel movimento 5 stelle, non si sono fatti mettere in minoranza dagli spacciatori di chiacchiere che a parole cercano la strategia politica e nei fatti pero' produrranno se non rimangono fedeli al principio della democrazia diretta, la spaccatura definitiva del 5 stelle... Tutto il resto è pane per i pennivendoli al servizio del sistema
  • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
    in un paese normale l'elezione di Mattarella verrebbe vista come uno schiaffo in faccia a tutti gli italiani che volevano cambiare un po le cose. La prima repubblica si è rifondata sotto i nostri occhi e non è volato manco un sanpietrino? un paese lobotomizzato fino all'osso e attonito deve leggere dall'unica lucina che si intravedeva cosa? una dichiarazione di vittoria sull'occupazione della democrazia cristiana di tutti i posti di potere. Sono basito. almeno na volta salivamo sui tetti. bah. mi sa che dovemo venì a prende pure a voi fra un pò.
  • Pier G. Utente certificato 2 anni fa
    Se proprio Mattarella è addirittura meglio di un Prodi che era tra i candidati M5S allora non capisco perché non votarlo al quarto scrutinio magari dopo aver chiesto agli iscritti di votare in proposito. Personalmente credo che Mattarella potrebbe essere un buon Presidente che potrebbe rimandare leggi alle Camere prima di firmarle (vedi legge elettorale); si vedrà. Intanto abbiamo perso due occasioni: dare voce democratica agli iscritti (come DOVEVA essere), partecipare all'elezione di Mattarella (se vieni eletto anche con i miei voti, ha senso che ti chieda conto delle tue azioni). Altra immensa occasione persa: votare Mattarella già alla terza tornata così sarebbe stato evidente che Alfano,Casini, e compagnia sono ampiamente meno importanti del M5S: i giornalisti avrebbero detto: non importa cosa deciderà NCD e UDC tanto ci sono i voti del M5S... che gusto!
  • manuela capitanio Utente certificato 2 anni fa
    ma mi faccia il piacere.... il patto è più saldo che mai, in più renzi ha recuperato pure i dissidenti della pseudo sinistra e magia delle magie ci ha fanculizzati con la nostra stessa tattica. si chiama boomerang! Prof ma dove ha studiato? col mago Zurlì?! se volevamo segnare il passo al quarto scrutinio avremmo dovuto abbandonare il palazzo, a quest ora si parlava solo del 5 stelle. se invece della rivoluzione vogliamo giocà a piattino beh allora dobbiamo aspettare di avere numeri superiori, e ci puoi riuscì solo restando fedele a te stesso e soprattutto non improvvisandoti politicante. quindi come la metti metti questa non è stata una vittoria ma una "cagata pazzesca"!!!
  • RENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Non si può pensare di stravolgere la politica che da sessant'anni e insediata nel nostro paese e da vent'anni in modo delinquenziale e per ultimo da monti letta e ora quel buffone di renzie. Il nostro M5S ha fatto fino troppo proseguiremo a piccoli passi ma non ci fermeranno e Giannuli ha dato una ottima spiegazione su quello che e successo negli ultimi giorni.. FORZA M5S L'UNICO MOVIMENTO ONESTO..
  • Paolo 2 anni fa
    Ma siete fuori ragazzi... discreta vittoria? ROTFL
  • pierluigi c. Utente certificato 2 anni fa
    Eh dunque anche stavolta vince renzi pigliatutto. Onore ai nostri rappresentati che hanno sempre votato per Imposimato (d'altronde noi piccoli elettori glielo l'abbiamo chiesto e scelto). Mattarella pur rispettabilissima persona (ma ci spieghi e la spieghi ai familiari dei militari morti, la storia dell'uranio impoverito di quando era ministro della difesa). E cmq "non è il mio presidente", ma il presidente della casta. Non è un presidente di popolo, ma un presidente di giochini e intralazzi politici. Renzi stai sereno... lo scherzo ti si farà un'altra volta. Una volta tanto che i franchi tiratori potevano servire...non si son visti. Chiederemo al wwf sono una razza in via d'estinzione. A riveder le stelle
    • roberto taddeucci 2 anni fa
      non so se segui il Blog, ma la storia dell'uranio impoverito è risultata un bufala clamorosa e l'ennesimo autogol per il M5S
  • Arj 2 anni fa
    Dopo la inconsueta seconda Presidenza Napolitano, altra non-consuetudine con Mattarella: eletto un DECEDUTO. Rispettabilissimo s'intende, oltretutto la Costituzione non fa un espresso divieto in tal senso. Una discreta non-sconfitta. D'ora in poi sarà bene adattarsi all’idea di un M5s meno prevedibile del passato: me l'ha detto Ca********OMISSIS****** ------------- Mariolina Cannuli (A) -------------------------------------------------- il cielo non si prende per consenso, si prende per assalto
  • Gianluca Canalicchio 2 anni fa
    Personalmente definirla come "pseudo-vittoria" del m5s mi sembra un PAROLONE, e sinceramente essendo un ragazzo che vi ha votato per cercare di avere qualcosa di diverso all'interno del parlamento mi sento alquanto deluso dato che "voi ve la suonate e ve la cantate" mentre Renzi giocando d'astuzia è riuscito a far salire chi voleva lui... molto deluso!
  • Franco G. Utente certificato 2 anni fa
    Mi dispiace osservare che oltre ad una miriade di Troll, il blog è impestato anche da innumerevoli esseri semi pensanti ma saccenti e che hanno veramente rotto le palle! Mi riferisco a quelli che "Per me è così, Beppe non ha capito questo o non ha capito quello...". "La cosa giusta era fare così, avete sbagliato..." "Perchè i Parlamentari devono fare questo e non hanno capito quello..." "Sono deluso perchè avete fatto questo e dovevate fare quello..." Molti hanno scambiato il blog per il bar dello sport. Mollicci cibernauti che si ergono a giudici, ad arbitri, a sommi pensatori, a fini strateghi! E basta! Si lavora per la causa, se si vuole dare il proprio contributo! I nostri Rappresentanti li abbiamo scelti e stanno facendo il loro lavoro alla grande,quindi dobbiamo supportarli, aiutarli e non dargli fastidio. E Beppe per cortesia, lasciatelo stare, ognuno di noi deve essergli riconoscente in Eterno.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
      Finalmente un commento di buon senso... condivido appieno. Questo blog è stracolmo di statisti e strateghi, utili a criticare sempre e comunque qualsiasi iniziativa. Se fosse per una buona parte dei sapientoni che scrivono su questo blog il M5S sarebbe già estinto da parecchio.
  • Pasquale Masucci 2 anni fa
    Se come afferma la Boldrini, che "Mattarella è sulla scia di Napolitano", dovremo aspettarci un "Napolitano bis" che firma qualunque porcheria? Se Mattarella vuole essere un presidente super partes, sciolga le camere, dal momento che questo esecutivo non è stato legittimato dal popolo italiano.
  • Donata Saggiorato Utente certificato 2 anni fa
    Avrei preferito che prima del quarto scrutinio, il m5s si fosse rivolto ai propri iscritti per chiedere se erano daccordo per un cambio di rotta, proponendo il secondo candidato alle quirinarie (Prodi)come mossa strategica per mettere Renzi con le spalle al muro...sarebbe stato difficile per lui spiegare perchè non lo avrebbero appoggiato e forse i loro elettori avrebbero cominciato a svegliarsi.
  • Fabio Trisolino 2 anni fa
    Bentornati alle convergenze parallele. Bleah!
  • Darth Maul Utente certificato 2 anni fa
    La cosa migliore è che tutti i parlamentari del M5S si sono dimostrati coerenti e, nonostante il voto segreto, hanno votato Imposimato fino all'ultimo. Forse è la volta buona che ci siamo liberati di tutta la feccia.
  • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=VI4lljQMXlY
    • Francesco. Folchi.. Utente certificato 2 anni fa
      Oh ... Silvanetta quale piacere nel rileggerti ... Ciao mia cara, una buona serata a te ... ^_^
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
    Tutto dipende da noi cittadini...o abbiamo gli occhi foderati di prosciutto e abbiamo mandato il cervello all'ammasso. Dipende solo da noi ...dalla base,dai comuni per iniziare quella rivoluzione che il Movimento ha data sin dall'inizio. Onestà e trasparenza. Onestà e trasparenza dai comuni ,anche dai più piccoli,anzi proprio da loro verranno le iniziative più valide a favore dei cittadini. Ci abbiamo provato e ci riproveremo,ma dubito che se il cittadino,non sarà informato giustamente e non sarà abbindolato dalla TV e dai giornali di regime,che si possa risolvere il problema dall'alto del Quirinale o dal Parlamento. Il sistema è talmente marcio e concusso con i delinquenti che lunga e dura la battaglia. Nel frattempo però se ciascuno di noi si darà da fare nel proprio comune potremmo risolvere molti dei problemi di questa Italia ridotta a macerie. L'Italiano quello che paga le tasse,quello che ha difficoltà nella sua attività,quello che ha difficoltà ad arrivare a fine mese,quello costretto ad arrabatarsi per affrontare i mille problemi giornalieri....avrà capito la differenza fra Mattarella ed Imposimato?
    • marina s. 2 anni fa
      No, l'italiano non ha capito la differenza tra Mattarella e Imposimato e neanche gli interessa di capirla: le risposte ai suoi problemi non arrivano dal Quirinale ma da Montecitorio/Palazzo Madama e Palazzo Chigi (se veramente volessero).
  • Re S. Utente certificato 2 anni fa
    ottima analisi
  • Max 2 anni fa
    Tanto non cambia niente
  • vittorio c. Utente certificato 2 anni fa
    volevo ringraziare i parlamentari del m5s per la loro coerenza e per averci dato la possibilità di votare un nostro candidato democraticamente. se si crede in certi valori e vogliamo cambiare il modo di fare politica bisogna lottare,non arrendersi mai. tà poi agli italiani decidere da che parte stare al momento del voto,se vogliono rimanere nella palude,nella politica del magna-magna votano la "ditta renzie-berlusca" perche di ditta si tratta,altrimeni un'alternativa c'è l'hanno il m5s. grazie ancora per quello che fate.
  • Serena Mottola 2 anni fa
    Caro Giannulli, ma di quale vittoria sta parlando? Le vicende di questi ultimi giorni hanno visto un M5S che, ancora una volta, ha perso (volutamente?) un'ottima possibilità di prendere attivamente parte ai giochi politici italiani, limitandosi a rimanere indietro citando un improbabilissimo (e quindi inutile da proporre) Imposimato. Sarebbe stato molto più logico se il partito avesse proposto dei nomi tra cui far scegliere il preferito alla rete, invece di aspettare che quel 1/10 (e ho abbondato!) dei votanti iscritti lo indicasse, così, giusto per far vedere che il M5S rispetta la volontà del "popolo" (e di popolo non si tratta, avendo diritto solo quelle poche migliaia iscritti, contro i milioni che hanno votato il M5S). Sarebbe stato molto più logico assumersi la responsabilità di andare da Renzi facendo dei nomi fattibili e concreti, obbligandolo, così, a scegliere a chi dare maggior credito: se alla seconda forza parlamentare italiana, i 5 Stelle, o Berlusconi. A quel punto sì che la vostra posizione avrebbe pesato! Ma, ancora una volta, quei pochi che ancora danno retta a quel furbastro di Grillo, che tira le fila comodamente posizionato dietro le quinte, hanno preferito restare in disparte e non assumersi la responsabilità di un'azione concreta e di una partecipazione attiva.In queste elezioni, il M5S non ha assolutamente giocato nessun ruolo concreto e degno di nota, ed è un vero peccato, perché poteva pesare molto di più. Vi accontentate davvero di poco, se definite tutto questo una DISCRETA VITTORIA! Che delusione per i vostri elettori!!
    • Serena Mottola 2 anni fa
      E' interessante sapere che Vittorio e Stefano mi conoscono così bene da sapere l'uno quando e se io scendo in piazza e l'altro quale sia il mio partito! Strano, perché io non ho la minima idea di chi siano.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      in effetti ci siamo piegati a fare una rosa di candidati PROPOSTI DAL PD e Mattarella neanche c'era che umiliazione! la prossima volta almeno perdiamo con candidati ascelti DA NOI!!!
    • vittorio c. Utente certificato 2 anni fa
      stai serena-serena non ti agitare, a dare sentenze siamo tutti bravi a muovere il culo dalla sedia e andare in piazza un po' meno.
    • Stefano 2 anni fa
      Pensa alle tue delusioni. Finchè il M5S resta sano, integro, con la schiena dritta, nessuna delusione. Pensa a tutti quelli del tuo partito finiti in galera altro che alle nostre ipotetiche delusioni!
    • ivan ivan 2 anni fa
      Beh, devo dire di essere daccordo con Serena.
  • marina s. 2 anni fa
    L'analisi del prof. Giannulli è in larga parte sbagliata. Egli sostiene che il Movimento 5 Stelle: "1. ha stanato Renzi costringendolo a fare il nome prima dell’inizio delle votazioni". Non è vero perché Renzi aveva promesso alla direzione del PD che avrebbe fatto il nome del candidato prima della prima votazione, come di fatto è avvenuto con una diretta streaming delle ore 13.30 del 29 gennaio ( la prima votazione c'è stata alle 15 dello stesso giorno); quindi, non c'è stata nessuna influenza da parte del Movimento, bensì ha mantenuto una promessa già fatta in precedenza. Inoltre, il Movimento ha esposto la lista dei suoi candidati dalle 9 alle 14 del 29 gennaio ed i risultati si sono avuti sempre lo stesso giorno alle 14.17 (quindi dopo) "2. ha costretto Renzi a scegliere una persona decente" e "3. quindi ha sbarrato la strada ad Amato, Veltroni, Grasso ecc." Non è vero neanche questo perché anche se avesse letto la lista del Movimento, costoro non c'erano. "4. ha incrinato seriamente il patto del Nazareno". Neanche questo è vero, perché ( come ho detto già giorni fa) solo dopo l'incontro con Bersani, Renzi ha deciso il nome di Mattarella, fregandosene altamente di Berlusconi perché a quel punto aveva ricevuto la garanzia che non ci sarebbero stati franchi tiratori; Berlusconi era diventato inutile. Quindi, non è stato il Movimento a condizionare le scelte di Renzi.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Iannuli! Guard'ammé! Ma a chi vuoi far fesso???
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    questa GENTAGLIA che tutti abbiamo visto in questi giorni in PARLAMENTO...i 1.006 GRANDI ELETTORI... NAPOLITANO...BERSANI...BERLUSCONI..FORMIGONI...MARONI...VENDOLA...LUPI...CASINI...RAZZI...SCILIPOTI....BOLDRINI... e via discorrendo SONO la CAUSA PRINCIPALE del DISASTRO ITAGGGLIA... andrebbero PROCESSATI(norimberga)....e fatta un'INDAGINE PATRIMONIALE FAMILIARE(politometro) altro che IMPOSIMATO o MATTARELLA... abbiamo gia' visto alla prova BOLDRINI...GRASSO... che dovevano tagliarsi STIPENDIO ecc.ecc..... e i TRADITORI dei 5 STELLE....TUTTI BRAVI con il CULO degli ALTRI... ps. dei 1.006 GELETTORI, salvo per il momento,solo gli ATTUALI PORTAVOCE del M5S post TRADITORI... nuovo slogan.. TUTTI a CASA,ma dopo averci provato IN OGNI MODO a GOVERNARE...ALLEATI al TUO NEMICO e FALLO FUORI... RENZIE INSEGNA..
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Quel demente di Iannuli dice che abbiamo raccolto un buon risultato? E’ come nella favoletta di Rodari: “Hai fatto buona caccia, Giuseppe?” gli domandò la mamma, al ritorno. “Sì mamma. Ho preso tre arrabbiature belle grosse” “Chissà come saranno buone, con la polenta”. Iannuli! chissà la caccia dei 5stelle come sarà buona con la polenta!!!!
  • Paolo Rivera Utente certificato 2 anni fa
    C.S.I -la scena del crimine La chiave di lettura che Aldo Giannuli ha dei fatti di questi ultimi giorni, mi trova perfettamente d'accordo. Per la prima volta, niente colpi a sorpresa. Aloha!
  • luciano p. Utente certificato 2 anni fa
    QUESTO O QUELLO PER ME PARI SONO
  • napoleone . Utente certificato 2 anni fa
    Mi pare che gli unici "illusi" siamo stati noi!..se poi ci si vuol convincere che abbiamo portato a casa un risultato..allora..auguri...! Il problema è uno solo e cioè che il M5s si è "autoconfinato" nel suo fortino e quindi non facendo alleanze rimane dov'è...!inutile continuare a cercare convergenze con il Pd..okkiolini mediante annunci...contatti..ammiccamenti...ecc...serve un progetto politico diverso..e cioè qualora si dovesse presentare l'occasione, e fare come ha fatto Syriza in Grecia..
    • napoleone . Utente certificato 2 anni fa
      forse non hai colto il significato del mio pensiero...io penso che da soli non ce la faremo mai...possiamo ottenere buoni risultati ma sarà quasi impossibile...oggi la casta-feudataria ha dato prova di poter gestire tranquillamente lo status quo...
    • Maurizio F. Utente certificato 2 anni fa
      Ancora a cercare all'estero la soluzione di problemi italiani? Se guardi bene le differenze tra syriza e il M5S sono minime, poco influenti. Ma si sa l'erba del vicino è sempre più verde.
    • Mirco M. Utente certificato 2 anni fa
      giusto Viviana, i nostri rappresentanti stanno faccendo il possibile
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      concordo in pieno....
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      tranquilli con 129 voti non potevamo portare a casa niente io penso solo ai nostri ragazzi in parlamento se fossi Di Maio o Di Battista mi prenderebbe la disperazione sono proprio dei grandissimi resistenti!!
  • Anti.Euro 2 anni fa
    Analisi del cazz0 Giannuli, Berlusconi e Renzi erano d'accordo fin dall'inizio...
  • erne 2 anni fa
    Sig. Giannuli che il M5S ha ottenuto una discreta vittoria lo deve spiegare soprattutto a Di Battista che nella foto è uno dei poche a non battere le mani con un viso da incazzato come una bestia. O forse ha detto una castroneria lei.
  • Attilio Disario Utente certificato 2 anni fa
    Si puo' dire quello che si vuole ma il pressing del 5 stelle c'e' stato, ha evitato un amato al colle se vi pare poco. Riguardo a Mattarella vedremo , io al posto suo mi sentirei usato e strumentalizzato dal menestrello e tocca ammettere e' maledettamente furbo, se l'ha fatta a silvietto suo, peli e scrupoli scordiamoceli.
  • Piero 2 anni fa
    ...un'analisi penosamente autoreferenziale ed illusoria. Nulla contavamo e nulla contiamo.
  • Marco Duz Utente certificato 2 anni fa
    In effetti l'analisi di Giannuli ha senso. Tuttavia io rimango sempre dell'impressione che quello che ci fanno vedere e' tutta una recita. Il patto del nazareno non piace ne' agli elettori di FI che del PD, e fanno vedere che sono due partiti distinti e non il partito unico che in realta' sono. Si' hanno eletto Mattarella, grazie, un altro democristiano dei "tempi d'oro", uno della politica vecchio stampo. Mi sbagliero' ma secondo me non cambia proprio nulla. Alla fine hanno mantenuto ancora una volta lo status quo, eleggendo uno tranquillo che probabilmente non rompera' le uova nel paniere quando invece dovrebbe. Io, fino a prova contraria rimango scettico assai.
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella: D.C. 2.0 oppure "la notte dei morti viventi?" La prossima volta per trovare un "galantuomo" ( e Mattarella lo e' ) , dovremo ricorrere alla scienza del dott Frankestin e ricucire la testa di Forlani, il braccio di Citaristi , un po di DNA di De Mita .........
  • Valerio Coppola 2 anni fa
    Spero che Mattarella dia seguito alle premesse che fanno sperare in un cambio di rotta (staremo a vedere). Sono abbastanza d'accordo con la lettura di Giannuli. Avrei però preferito che nell'ultima fase il Movimento mostrasse più esplicitamente il proprio ruolo. Comunque ok, stiamo a vedere come vanno le cose. Sicuramente abbiamo scampato personaggi osceni e ce ne siamo ritrovato uno cui concedere il beneficio del dubbio e da poter testare sul campo.
  • Maria Concetta Sofia Utente certificato 2 anni fa
    Se Mattarella è meglio di Prodi, perché, prima delle votazioni sul blog, ci hai consigliato (Fatto Quotidiano) di votare Prodi? Vuoi evidentemente dare una mano ai responsabili del M5S che hanno deciso di votare le utopie.
  • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
    "Dunque, il M5s ottiene una discreta vittoria, anche se diversa da quella progettata..." --- Questa Giannuli se la poteva anche tenere nella penna.
    • manuela capitanio Utente certificato 2 anni fa
      negare l'evidenza o costruirsene una di comodo?? sono settimane che chiediamo di poter decidere in rete. abbiamo subito una pseudo tattica e ora dovremmo raccogliere i cocci?? prima è consigliato fare outing almeno...
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      Giannuli vatti a nascondere!
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    OT...il M5S capro espiatorio e COLLANTE del SISTEMA POLITICO ?? la VERITA' ASSOLUTA, è che abbiamo PERSO dalle POLITICHE dal 2013, qualcosa come 3 MILIONI di VOTI... allora, o ci rendiamo conto di quello che è successo e cerchiamo STRATEGIE DIVERSE... o NON SERVIAMO a NULLA...o forse SERVIAMO a far CAMPARE BENE il SISTEMA... PARADOSSALMENTE a LEGITTIMARLO,con la NOSTRA PRESENZE nelle ISTITUZIONI.... concludendo...o FACCIAMO POLITICA... o è meglio che STIAMO a CASA, INSIEME a MILIONI di CITTADINI INCAZZATI,che sono la MAGGIORANZA...il 60%... ps. con i 34 TRADITORI,GIUDA,abbiamo fatto capire al POPOLO ITAGGGGLIANO che siamo UGUALE agli ALTRI.... chiaramente con i MEDIA FASCISTI PORCI che coprono le spalle alle CASTE di MAIALI da APPENDERE... PIAZZALE LORETO 2..... V come VENDETTA... https://www.youtube.com/watch?v=kj-EWuy2Wj0
    • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
      ma hai capito quello che ho scritto ??? semplifico... o si GOVERNA, o si va a CASA....
    • Mirco M. Utente certificato 2 anni fa
      i parlamento sempre 120 siamo!...non è che si moltiplicano i voti. In questa occasione, come sempre sono stati coerenti e onesti sino alla fine, votando sempre e solo Imposimato, ciò che noi avevavamo scelto in rete. Contro un muro così tu cosa faresti?
  • Massimo O. Utente certificato 2 anni fa
    Vittoria di renzi (il minuscolo è puramente..voluto!!!) sconfitta di berlusconi (Idem).. Ma vaff...!!! Quando vincerà il popolo Italiano? sempre che gliene freghi ancora qualcosa a qualcuno!!! Ragazzi, qui è un muro di gomma.. non si passa..!! Ma un giorno, questi mediocri e scriteriati italioti che votano la casta si accorgeranno dei loro errori e piangeranno amaramente e di dolore perchè al primo che mi dirà quando sarà troppo tardi, "avevate ragione voi "grillini" gli tirerò un bel calcio a 5 stelle, nel didietro.. W M5S..
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    Per quale ragione bisogna essere per forza rilevanti ? Hanno fatto un ammucchiata in pochi minuti, la minoranzapd e Vendola si sono convinti in due minuti.... Avete visto speranza che esultava come se avesse fatto un gol, la Serracvhiani che abbracciava tutti, ridicoli! Capisc'a me Ridicoli
  • Ital Rolando Utente certificato 2 anni fa
    La coerenza del movimento li obbliga a sbranarsi tra di loro. Lasciate che continuino. Non vi preoccupate delle critiche, il loro metro di giudizio è questo sistema marcio e questo modo corrotto di fare politica. Continuate così, la coerenza e la partecipazione pagano.
    • Mirco M. Utente certificato 2 anni fa
      sono daccordo pienamente. Forza e coraggio. Tutta la mia stima
  • A 2 anni fa
    Si era capito! Comunque Bersani se la togliesse quella cravatta rossa P.s. Non censurate, altrimenti non siete diversi da quegli altri
    • A 2 anni fa
      ...Si era capito quello che voleva fare il M5s, quanto a Renzi-Berlusconi, secondo me, se la intendono più che mai, eccome! Da ignorante credo di aver capito che con l'Italicum il potere del Presidente della Repubblica verrà ridimensionato, quindi o questo o quello... chissà quali conti si saranno fatti!
  • Marco L. Utente certificato 2 anni fa
    Adesso non é che mettere in difficoltà Renzi ed il PD bisogna distruggere l'Italia. Prodi, il padre dell'Euro, quello del "lavoreremo un giorno di meno", Presidente della Repubblica proprio no.
  • Mattarellusman 2 anni fa mostra
    Grillo, il tuo patetico blog è un covo impestato di parassiti piddini e amebe sinistroidi. Questa latrina online non è altro che la principale fucina del più becero, ignobile, ipocrita, miserevole e rivoltante sinistrume italiota. Che tristezza... Fa davvero pietà...
  • Antonio ribaldi 2 anni fa
    vincere facendo votare il Presidente agli altri? Giannuli credi che gli italiani abbiano l'anello al naso? E poi il M5S che non vota uno che potrebbe scoprire il velo sulla trattativa stato-mafia é inaccettabile!
    • Darth Maul Utente certificato 2 anni fa
      Scusa un attimo, ma "uno che potrebbe scoprire il velo sulla trattativa Stato-mafia" perché non l'ha scoperto negli ultimi trent'anni, di grazia?... Sapeva tutto, era in grado di dimostrare e far condannare, e se ne è stato bello omertoso? Questo non giocherebbe proprio a suo favore, ecco...
    • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
      sig. Antonio, vincere contro un PD che, grazie al premio di maggioranza abnorme e anticostituzionale del Porcellum, ha il quadruplo dei nostri voti era impensabile!!! L'unico modo di vincere era cercare di spezzare il PD, e mettere Prodi nella nostra lista poteva essere un modo... è per questo che Renzi ha DOVUTO fare un nome non impresentabile (Amato?!): per evitare che il suo partito si spezzasse. Morale: io dico che il M5S è politicamente maturato! Forza Beppe e forza M5S, si fottano i troll che quest'oggi perversano in questo bel blog.
  • Riccardo B. Utente certificato 2 anni fa
    1. ha stanato Renzi costringendolo a fare il nome prima dell’inizio delle votazioni Qua il merito è di civati e della sinistra pd 2. ha costretto Renzi a scegliere una persona decente idem precedente 3. quindi ha sbarrato la strada ad Amato, Veltroni, Grasso ecc. ovvio per via della 2 4. ha incrinato seriamente il patto del Nazareno. è incrinato perchè silvio non conta più nulla a livello elettorale, e neanche europeo. Direi che non è poco, anche se è mancato l’obiettivo di mettere in crisi Renzi ripeto, è stata la sinistra pd. ha scoperto che non c’è solo la lotta greco romana, c’è anche il judo e, per fare la guerra, non c’è solo lo scontro frontale ma anche la guerriglia, con rapide ed improvvise incursioni. servirà molto di più per fare la guerra alla maggioranza, occorrono i numeri.
  • Ilaria B. Utente certificato 2 anni fa
    è inutile l'Italia morirà democristiana sono stata una stolta a credere che circa 130 voti pentastellati avrebbero potuto fare la differenza, si una stolta! sono stata una sciocca a credere che Alfaniani e Fittiani avessero trovato le palle di aprire una crisi di governo, non votare e sciogliere le camere..fin troppo impreparati ad affrontare nuove elezioni..una sciocca visionaria Si Mattarella che bravo, un giurista, un magistrato, vittima delle mafie..ma che bravo! s'è messo contro Berlsconi? quando? 20anni fà? si metterà contro Renziani, Vendioliani, Alfaniani, Fittiani e che dir si voglia? o se ne starà zitto e nella penombra per fargli fare quel cacchio che gli pare? tutti contenti di sto tizio, ma nessuno si chiede chi è davvero? cosa ha fatto e peggio non ha fatto? eletto da chi? una parte di UDC-NCD-Sciolta Civica, tutto PD e Sel, e qualche dissidente di FI? eletto da forze politiche che in parlamento non arrivano ai due/terzi e che fuori, nell'Italia vera, non arrivano al 50% di elettori? Beh! NON è IL MIO PRESIDENTE! vorrei proprio vedere se si sente legittimato da "grandi elettori" nominati e sovra-rappresentati da un premio di maggioranza regalato dalla legge Porcata anche da lui dichiarata incostituzionale..vedremo la sua (in)coerenza... vivamo da + di 50'anni in questo dannato circolo vizioso: democristiani dovunque, in ogni posizione di potere, direttiva gestionale e manageriale, a Palazzo Chigi e adesso pure al Quirinale..grandiosa la pseudo "sinistra radicale", niente di + vecchio poteva ripresentarsi nel terzo millennio..com'era? il "nuovo che avanza" ?! certo sbaragliano i capi dela 2°repubblica per riproporre quelli della 1°? fantastici
    • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
      beh dai, stai calma... vediamo questo Mattarella di che pasta è fatto (soprattutto voglio vedere come si comporta con l'Italicum). In ogni caso a me la tesi del professor Giannulli convince, non fa una piega. Forza M5S.
  • Pavelinux 2 anni fa
    Il bello è che ci credete pure . La verità è che il m5s è rimasto come sempre negli spogliatoi, non ha inciso su nulla e non ha ottenuto nulla. Renzi ci ha portato a spasso lasciandovi credere che il PdR era concordato con B e poi vi ha spiazzati lasciandovi soli con le vostre fantasie.
    • Ilaria B. Utente certificato 2 anni fa
      "CI credete pure" [...] Renzi CI ha portato a spasso lasciandoVI credere che il PdR era concordato con B e poi VI ha spiazzati lasciandoVI soli con le VOSTRE fantasie." Eh? l'italiano è un opinione? parti col NOI e finisci col VOI? sei geniale! a voi chi? e tu chi sei? non appartieni a questo MoVimento? allora che ci fai qui? ne abbiamo abbastanza di troll pagati per sparare 4 stronzate sul blog.. e quarda caso vi affollate nei nostri momenti cruciali x poi sparire quando le acque sono + calme..allora fammi capire contiamo ancora qualcosa oppure no? perchè se coem dici non contiamo un cazzo allora non dovresti avere interesse nello scrivere sul nostro portale per sputarci addosso..vattene! che di tempo e testa dietro le vostre manovrine subdole ne abbiamo perso già troppo
    • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
      a me la tesi del professor Giannulli convince, non fa una piega, mentre la tua risposta senza argomentazioni mi sembra piuttosto puerile... Forza M5S.
    • Claudio C. Utente certificato 2 anni fa
      non capisco perchè quelli come te passano il tempo a scrivere cazzate, forse perchè siete VUOTI DENTRO
  • Claudio C. Utente certificato 2 anni fa
    PREMETTO CHE QUESTA E' FANTASCIENZA: IMPOSIMATO PRESIDENTE, 1° giorno BuongiornoPpresidente queste sono le carte......................................... ciao
  • Antonio ribaldi 2 anni fa
    Giannuli fai ridere. Più irrilevanti di così non si poteva essere. Altro che discreta vittoria
  • Fab T. Utente certificato 2 anni fa
    Cittadini eletti, continuate a rimanere voi stessi, rispettate l'impegno preso con la base M5S e non smuovetevi di un centimetro da quella. La coerenza paga, l'errore è di pensare che paghi subito. Il resto sono balle.
  • Libero Pensatore 2 anni fa
    Spiacente doverlo dire, ma non c'è stato alcun risultato conseguito del M5S, ancora una volta perdente su tutta la linea. La forza di fare eleggere Imposimato non l'aveva, questo era chiaro, ma se proprio il M5S voleva incidere e sparigliare le carte, bastava votare Amato al terzo scrutinio. Sarebbe stato il segnale per il centro destra, e al quarto scrutinio Amato ce l'avrebbe fatta. Ma Amato no, bisognava impedire che diventasse presidente, e in questo il M5S si è allineato con la "casta" di destra e di sinistra, che non voleva Amato perchè non è uno "yesman", non è manovrabile. Berlusconi lo voleva perchè bada ai suoi interessi e non gi avrebbe toccato le televisioni e le concessioni. Gli bastava quello e francamente non ce ne frega più di tanto se Mediaset prospera, il problema dell'Italia non è quello. Ma Grillo e Casaleggio si sono chiesti perchè Amato ha tanti nemici? E soprattutto cosa pensa? Ultimanente ho visto l'intervista al Alan Friedman ad Amato ("Ammazziamo il Gattopardo") e alla domanda finale "Cosa dovrebbe fare l'Italia per uscire dalla crisi" ha risposto, sintetizzando ovviamente, ne più ne meno come avrebbe risposto Casaleggio. Ma che ce ne facciano ora di un Presidente che capisce poco e niente di economia, pressochè sconosciuto in Europe e nel mondo? Che risultato è quello del M5S? Deluso....
  • Vieri Samek-Lodovici 2 anni fa
    Divertente la ricostruzione. Sarebbe piu' credibile se il moVimento avesse spiegato cosa stava facendo ed infine votato Mattarella mostrando che questo era davvero il loro obiettivo e la loro vittoria. Ed invece non lo ha fatto, rendendo questa ricostruzione a posteriori molto poco credibile.
    • Francesco Campanella 2 anni fa
      Hai qualche parentela con Giacomo?
    • Vieri Samek-Lodovici 2 anni fa
      PS: A proposito, Alessio, io ero esterefatto quando ho visto che Prodi era proposto come possibile presidente agli iscritti cinque stelle. Se era papabile oggi, perche' i parlamentari del moVimento non l'hanno votato nel 2013, quando si sarebbero risparmiati il tanto odiato Napolitano? E Bersani? Se era di stoffa presidenziale oggi, perche' il moVimento non ci ha governato insieme quando poteva sempre nel 2013? O era tutta tattica quella di oggi? Ma io pensavo che queste tattiche fossero vecchia politica, non cose da moVimento cinque stelle.
    • Vieri Samek-Lodovici 2 anni fa
      Grazie Alessio. Ma certo che il moVimento cercava di mettere Renzi nei pasticci, ci mancherebbe. Ma se ritieni che sei riuscito a costringere il PD a proporre una personalita decente e che mina il patto del Nazareno, perche' poi non lo voti? Cosa vuoi, che venga eletto un altro invece? E' quella parte li' che e poco credibile. Ciao.
    • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
      a me la tesi del professor Giannulli convince, non fa una piega, mentre la tua risposta senza argomentazioni mi sembra piuttosto banale... M5S ha chiesto a Renzi (10gg fa) 4 nomi, e lui non ha risposto (segno di insicurezza). Renzi ha detto che avrebbe fatto un nome solo alla quarta votazione! Al che l'M5S ha fatto 10 nomi da votare in rete, e al secondo posto c'era Prodi (!!!!!), al che Renzi ha fatto subito il nome Mattarella (ma non aveva detto che avrebbe fatto un nome DOPO le prime 3 votazioni?) e questo per evitare che qualcuno del PD o Sel prendessero accordi con il M5S per Prodi, quindi ha DOVUTO fare subito un nome abbastanza buono (non Amato o altri impresentabili) La tesi di Giannulli, ripeto, non fa una piega. Forza M5S.
  • Andrea Bellani 2 anni fa
    Beppe, non metto bocca sulle battaglie di palazzo, però la coerenza che ti contraddistingue si sposa male con la scelta di Prodi che è colui che ha portato l'Euro da noi. Cercate di non farvi tirare dentro alle logiche di partito.
  • agostino nigretti 2 anni fa
    Il popolo italiano deve erigere un grande monumento ai comunisti venduti -Napolitano-Messia e Figliol Prodigo per aver gestito in modo Divino il teatrino del mercato delle vacche che ha portato al mercato dei grillini per eleggere il presidente della grande ammucchiata,indispensabile per tenere in piedi le Piramidi del potere ONU-UE-BCE-FMI-NATO-TPI. Dio era solo mia pura fantasia,perciò Putin non ha più scampo,(Dalema Presidente,Mattarella vice inizio guerre mascherate contro la Serbia)si sottometta all'Ucraina,e aspettiamoci il risveglio degli Orsi Generali Russi come ai tempi di Stalin.Meglio subito una vera guerra che non sopportare altri 25 anni di agonia con il Figliol Prodigo dei Grandi Miracoli della non rottamazione,aumento tasse-debito pubblico,moltiplicazione dei giorni per non fare nulla in favore del povero popolino.
  • nicolò greco Utente certificato 2 anni fa
    IL BANCO DI PROVA PER IL NUOVO PRESIDENTE E' IL DECRETO FISCALE CONGELATO DA RENZI: SE ACCETTA IL BONUS DEL 3% PRO BERLUSCONI E' IL NUOVO "NAPOLITANO".... SE INVECE NON LO ACCETTA DIVENTERA' IL PDR DEL POPOLO !!!!!!!!!!
  • Claudio C. Utente certificato 2 anni fa
    Adesso che la farsa è terminata (il patto del nazzareno a mio parere era esattamente questo) possono anche smetterla di fare finta di litigare renzi-berlusconi-alfano-salvini-vendola e scusate se dimentico qualcuno volevo chiedere a questa gente: QUESTA SERA DOVE VI INCONTRATE PER IL BRINDSI CIN CIN RINGRAZIO I CITTADINI DEL MOVIMENTO PER LA COERENZA invece a quei PARASSITI CHE SONO USCITI DAL GRUPPO VOGLIO DIRE BRAVI BRAVI, VOI SIETE BRAVI, SIETE PROPRIO BRAVI, BRAVI BRAVI, COME QUELLI DEI PROMESSI SPOSI
  • Luca 2 anni fa
    Ormai siete destinati alla più totale inconsistenza politica, fatevene una ragione. Renzi vi ha messo nel sacco, poco da fare. Peccato siete stati un bel sogno
  • salvo ciciulla Utente certificato 2 anni fa
    E stato nominato il presidente della nazione più corrotta d'Europa. Per gli Italiani che piangono non cambia niente,anzi,s'é rafforzato quel potere che ha messo in ginocchio mezza ITALIA,peggio,si rafforza di fatto il malaffare che circonda questo potere. I 126 VERI 5 STELLE che sono rimasti,hanno dato prova di compattezza,grazie,grazie grazie. Quando,purtroppo, il bicchiere delle lagrime sarà colmo,assieme a voi 126 brave persone cominceremo la rivolutione(elettorale) delle BRIGATE BIANCHE.
  • D.C. 2 anni fa
    Dunque il M5S ottiene una discreta vittoria. Ma il vero vincitore e non possiamo certo nasconderlo è Renzi, questo non da per scontato che i vincitori sono sempre i migliori anzi, ma senz'altro sono degli ottimi strateghi. Aveva detto, sabato eleggeremo il PdR e così è stato. Lui è uno di quello che alle poltrone ci tiene e così ha voluto specchiarsi con i grandi elettori e lo specchio gli ha dato ragione. P.S. Non riesco ad inviare un messaggio facendo il login, mi spunta una scritta "Grazie per il commento inviato", ma non appare, qualcuno sa cosa succede.
    • D.C. 2 anni fa
      Signora Ilaria mi piacerebbe capire perché questa risposta sprezzante, in fondo avevo fatto solo un analisi. Ho citato Renzi perché è quello che ci mette la faccia. Mi pare logico che, per chi immagina una società piramidale più in alto sali e meno spazio rimane. Per quanto riguarda i commenti, sarà come dici tu ma provo e riprovo ma niente. Ha, dimenticavo agggresssiva.
    • Ilaria B. Utente certificato 2 anni fa
      Succede che sei un nabbo che non conosce il portale, perchè il sistema può impallarsi, dati i collegamenti, andare lento, ma non cancella commenti in automatico..ennesima dimostrazione di quanti trolls ci assedino ogni giorno PS: miraccomando non slinguazzartelo troppo a renzie, la tua lingua così iperattiva potrebbe indolenzirsi .. credi che sia lui a tirare le fila? i burattinai dietro quelal faccia da ebete sono furbi, non c'è dubbio, fin troppo preparati ed esperti nelle strategie di palazzo..sarà perchè sono lì' dentro da 50'anni? chissà
  • Luca P. Utente certificato 2 anni fa
    E bravo Renzi "il rottamatore", con Mattarella si fa un bel salto in...dietro!!
  • sandro t. Utente certificato 2 anni fa
    w Imposimato.
  • Dino . Utente certificato 2 anni fa
    Comunque il movimento ha perso un'altra occasione rifugiandosi nel suo guscio, doveva chiedere alla base se appoggiare Mattarella visto che Imposimato non sarebbe mai stato eletto, Le strategie si cambiano durante le battaglie altrimenti si perdono! Avremmo potuto dire anche noi in occasioni di prossime leggi dubbie che anche noi ti abbiamo votato quindi ci devi almeno ascoltare. o forse vogliamo come con Napolitano che ci vedeva col fumo negli occhi?
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 2 anni fa
    La politica fa veramente schifo maledizione! Questo verminaio che per nutrire sé stesso danneggia tutto il raccolto col quale sopravvivrebbero milioni di persone, andrebbe schiacciato, invece ci roviniamo il fegato nel tentativo di cercare di curare quei loro cervelli marci e portarli alla ragione, sebbene consapevoli che è un’impresa impossibile: chi entra in quel girone diventa un dannato! Vedere peggiorare di anno in anno le condizioni di vita dei miei connazionali mi fa impazzire e vergognare, specialmente dinanzi all’indifferenza di quelli che vengono pagati per difenderli dagli abusi e dalle ingiustizie, quando purtroppo sono proprio essi che li vendono, esattamente come fece Giuda tanti secoli fa. Questi inutili buffoni (maschili e femminili) che si aggirano nel nostro Parlamento sono gli artefici della degenerazione morale ed economica cui stanno gettando una nazione bella come il sole e ricca di cervelli che essi (idioti come sono) lasciano inaridire, se non costringerli a fuggire lontano. Sono diventati come la ruota della fortuna dove sono sempre gli stessi numeri a girare così loro, sempre gli stessi: escono dalla porta ed entrano dalla finestra fino a quando morte non li colga. Spero di sbagliarmi ma dopo gli innumerevoli esempi non mi illudo affatto, che al nuovo presidente (scelto da loro) possano permettergli di essere giusto!
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 2 anni fa
      Sidney se questa gente temesse una nostra reazione la smetterebbero di fare quello che fanno, purtroppo sanno che questo non avverrà mai e continuano a fare sempre peggio.
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      100% d'accordo, a volte penso che solo un colpo di stato fatto dal popolo potra' cambiare la situazione
  • jean paul marat 2 anni fa
    basta così va, ciascuno si muove come sa e come può ci sono anche illustri componenti di questo movimento che non esprimono un'opinione si astengono è tutto dire
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    Giannulli facce Tarzan! Capisc'a me
  • agostino nigretti 2 anni fa
    Con il trionfo della finta sinistra,soprattutto con il Trionfo del Figliol Prodigo,la Grecia ha un motivo in più di uscire dalla UE e Nato se non vuol far morire di agonia il suo Popolo.Tsipras,si deve rendere conto,che ai Padroni del mondo non glie ne frega niente dei popoli,a loro interessa solo dominare il mondo tramite il Dio Denaro ed è per questo che si sono comportati peggio di Hitler mettendosi la maschera Esportatori di Democrazia facendo guerre mascherate in missioni di pace,senza la finta sinistra italiana non avrebbero potuto realizzare la globalizzazione.Renzi è il Segno Divino della Loro potenza,è tutto gestito dai Big fidati messi a governare le Piramidi del Potere con in Punta il Triangolo Massonico con dentro l'occhio del vero Dio da loro Gestito "ONU-UE-BCE-FMI-NATO-TPI".Adesso i Grandi Maestri Burattinai possono dare il via alla grande guerra contro la Russia e smetterla di far recitare i soliti teatrini alle loro Marionette.La grande ammucchiata deve ringraziare il Messia Berlusconi e farlo Senatore a vita,perché senza di lui la finta sinistra non si sarebbe salvata,Napolitano non avrebbe potuto imporre il Governo Monti e adesso non avrebbero potuto eleggere il loro Presidente.Perciò,prima scoppia la vera guerra,prima terminerà la farsa mondiale della Globalizzazione,importante non credere a niente e pensare solo per la sopravvivenza calpestando il prossimo tuo.Questi 25 anni di teatrini ci hanno confermato che i credo e Dio sono solo sogni illusori e Droga per i pecoroni creduloni,conta solo il Dio Denaro e solo la politica ti da la possibilità di sistemarti,fare affari,arricchirti e essere protetto dalla legge,non per niente la politica è solo affari di famiglia riservata a fratelli Massoni e alle loro marionette.Dobbiamo complimentarci con i grandi Maestri Burattinai per gli spettacoli mandati in onda per arrivare alla risurrezione della Balena Bianca.
  • rita s. Utente certificato 2 anni fa
    La mia impressione è,che il nome di Mattarella non lo abbia scelto Renzi,ma sia stato " consigliato" da Napolitano, 1° per ricompattare il PD e non avere sorprese,2° far finta di rompere il patto del nazareno,tanto è vero che, le schede bianche sono di gran lunga inferiori al dovuto. Ora aspetto,voglio vedere se il Presidente firmerà l'italicum,(se passa) legge elettorale aticostituzionale,peggio del porcellum che lui stesso ha bocciato.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      si dice che Mattarella sia stato indicato da Draghi Questo vuol dire che con Matterella o senza, la politica economica di Padoan/Bce/Fm continuerà a distruggere l'Italia, cosa di cui non c'è proprio nessuno che possa godere
  • Franco R Utente certificato 2 anni fa
    Grazie per averci provato ma soprattutto per aver rispettato (non avevo dubbi) l'esito delle nostre votazioni. Avanti così che presto raccoglieremo i frutti. Sempre e solo M5S.
  • e=mc2 2 anni fa
    Non è il mio Presidente e non lo considero il legittimo Capo dello Stato. Con le mie scarse conoscenze del Diritto considero che ogni Atto nullo, ovvero contrario alla Costituzione e, quindi, dichiarato incostituzionale, non può produrre Atti aventi valore di Legge. Il Parlamento attuale è stato dichiarato illegittimo proprio dall'Organo dove sedeva l'attuale eletto; non poteva, non doveva, non aveva titolo di Legge per procedere ad Atti istituzionali quali la elezione di un Presidente della Repubblica; ma la nostra è ... delle banane; ergo, tutto va bene madama la Marchesa. Ora tutti sotto lo storico balcone a tessere le lodi di colui che sullo scranno di Giudice dichiara incostituzionale una Legge (elettorale) e poi, in forza della medesima accetta la elezione. Pulcinella avrebbe da imparare! Il "Re" Giorgio avrebbe dovuto, in forza del giuramento prestato sulla carta, per ben due volte, sciogliere le Camere, indire nuove elezioni, guarda caso con la Legge elettorale che porta il nome del nuovo eletto e, poi, ... pur con il gioco delle parti, si poteva procedere in ossequio alla Legge; sotto la quale ogni cittadino deve sottostare. "
    • STEFANO A. Utente certificato 2 anni fa
      Non dimentichiamo che il premio di maggioranza enorme previsto dal porcellum per la prima formazione politica non spetta al PD(franato sotto 5 milioni di voti) che si è dissociato subito dopo le elezioni dal Sel( che neanche ha superato la soglia di sbarramento).Non so se pendono giudizi per truffa o per crimini più gravi contro i responsabili.: V. sent.n 8878 della Cassazione.Qualcuno in più riprese ne ha scritto nel blog ma inutilmente.Neanche Giannulli se ne è occupato.Ma non è mai troppo tardi per incominciare a ripulire dal fango i mezzi di informazione pubblici e privati che vivono sulle spalle di tutti.Potremmo almeno offrire agli stessi un elenco di argomenti da trattare rientranti tra quelli che portano giorno per giorno il nostro paese alla accettazione di un ruolo di fatale asservimento.La critica e l'approfondimento necessario dei temi principali è purtroppo sterile se non è seguita da iniziative coerenti da organizzare territorialmente (nei luoghi di produzione, banche,tribunali, informazione, ospedali, scuole, individuare gli elettori e simpatizzanti del M5S,con disoccupati, partite IVA, imprenditori disperati, rendersi visibili nei quartieri, nei paesi. Utilizzare i nostri tanti portavoce in numero insufficiente a fronte alle innumerevoli chiamate.A questo proposito ritengo che la riduzione del numero dei parlamentari appare limitativa del principio di rappresentanza e quindi di dubbia costituzionalità. Salviamo la Costituzione! Con legge ordinaria invece è riducibile il compenso a non oltre €.3000 mensili, oltre spese vive,in modo da ridurre immediatamente gli attuali sprechi.Il risparmio sarà enorme e gli affaristi perderanno il "posto fisso" e cercheranno un'altra fonte di guadagno.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      ciao, guarda chi si risente! credevo fossi confinato su bellaciao che ci fai in un ambiente non tuo? io da bellaciao sono stata emarginata cos'è? i terroristi francesi di estrema sinistra non ti sconficcherano più? eri uno dei miei preferiti al tempo che fu ti sei stancato di sputtanare i 5stelle da bellaciao?
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Impossimato nel 1987, come indipendente di sinistra, viene eletto nelle liste del Partito Comunista Italiano al Senato della Repubblica e nel 1992 alla Camera dei deputati. Nel 1994 viene nuovamente eletto al Senato. Quindi e' un membro permanente della vecchia politica per cui ha collaborato, o al meno non si e' opposto, alla costruzione della Casta, compresi tutti gli indegni privilegi, contro cui stiamo lottando. Mi spiegate dov'e' la coerenza?
    • Dino . Utente certificato 2 anni fa
      Infatti io non ho votato Imposimto, per quello che tu dici e aggiungo che le cariatidi se ne vadano in pensione invece di continuare a prendere emolumenti che noi cittadini paghiamo, anche Mattarella comunque persona degna è fra quelli che dovrebbero mettersi le pantofole data l'età. nomi giovani ce n'erano tra cui un certo Cantone che è stato anche nella nostra lista.
    • rita s. Utente certificato 2 anni fa
      La coerenza è,che Imposimato è una persona seria,non ha mai preso mazzette come Mattarella.
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Impossimato nel 1987, come indipendente di sinistra, Imposimato viene eletto nelle liste del Partito Comunista Italiano al Senato della Repubblica e nel 1992 alla Camera dei deputati. Nel 1994 viene nuovamente eletto al Senato. Quindi e' un membro permanente della vecchia politica, per cui ha collaborato, o al meno non si e' opposto, alla costruzione della, compresi tutti gli indegni privilegi, contro cui stiamo lottando. Mi spiegate dov'e' la coerenza?
  • filippo a. Utente certificato 2 anni fa
    Io nn capisco dove sta l'astuzia e la furbizia di renzi,quando hai una maggioranza bulgara e tutti dalla tua parte,partiti,vertici europei,stampa e tv che lo osannano. Il M5S più di così cosa poteva fare essendo sempre in minoranza,deve solo subire le scelte loro è anche se avesse messo Prodi subito nn cambiava nulla, nn glielo avrebbero mai appoggiato. L'unica strada è cercare sempre più consenso tra gli elettori,ma la vedo dura conoscendo gli italiani, per riuscire prima o poi ad andare al governo. E importantissimo vincolo di mandato subito!!!
    • jean paul marat 2 anni fa
      bravo, stavolta sono stati avvertiti per tempo, sono scelte anzi incapacità di scegliere
  • ciro botta Utente certificato 2 anni fa
    PICCOLA PRECISAZIONE AL MIO COMMENTO: la frase SCDNSERE A COMROMESSI CON CIVATI e davvero orrenda perdonatemi mi sono espresso malissimo. Intendevo aprire a persone come civati che successivamente si è dimostrato persona corretta e intelligente per me non sarebbe stato un affronto. Perdonatemi ma ci tenevo a precisare perché una frase del genere potrebbe essere fraintesa
  • JOK 2 anni fa
    PAOLOF MA VEDI D'ANNA A LECCA LA MERDA DEI CANI..
  • massimo nalin 2 anni fa
    Checché se ne dica io dico grazie ai nostri ragazzi che si sono comportati in modo egregio in questa votazione , compatti e uniti nel ribadire il nome del giudice Inposimato , tanto che questo nome risuona ancora alle orecchie di tutti , stando a significare che il movimento è con i cittadini e non con i giochi di potere. Forza ragazzi.
  • jean paul marat 2 anni fa
    non andrò io in crisi di identità, c'andranno altri.. :) vi saluto, ciao
  • fabrizio castellana Utente certificato 2 anni fa
    La mia opinione è che la casta ha dimostrato ampiamente di non voler rinunciare neppure ad una goccia di potere, quindi se eleggono mattarella significa soltanto che o è ricattabile e non pesterà i piedi a nessuno, o è colluso e farà il loro gioco sporco. L'ipotesi che abbiano eletto presidente una persona degna secondo me è fantascientifica, e purtroppo ce ne accorgeremo presto. Ora la propaganda comincerà a decantare lodi e a lavargli la reputazione, ma passata la luna di miele mediatica la verità verrà a galla, ovviamente troppo tardi.
  • salvatore brunetti 2 anni fa
    o conosciuto mattarella, mentre facevo la scorta ad orlando sindaco di palermo, onestamente con tutti i politici visto e conosciuti in vita mia mia ,penso che mattarella sia uno di quelli piu' onesti e degni di poter fare il presidente della repubblica ,persona seria ,seria si intende che entrando nel giro della politica romana dove si comanda devi fare buon viso e cattivo gioco,ma tutto sommato e l'esatto opposto di napolitano,penso che renzi sia stato molto furbo, con questa nomina a spiazzato tutti,spero che mattarella sia quello che o conosciuto persona ferma che non si fa intimidire,capace di far valere la sua autorevole voce, all'interno del parlamnto. comunque complimenti ai 5 stelle per aver tenuto testa con imposimato,i giornalisti dicono che avete peccato di inesperenzia ,meglio cosi ,inesperenzia significa onesta e pulizia all'interno del movimento,adesso bisogna insistere col nuovo presidente sulla legge elettorale ,a mattarella non piaceva il porcellum, siccome l'italicum e uguale ,vediamo cosa ne pensa ,divertitevi.
  • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
    I presidenti sono per la maggioranza meridionali. Forse i politici in meridione vengono meglio.. Enrico De Nicola, Giovanni Leone, Giorgio Napolitano sono napoletani, Francesco Cossiga, Antonio Segni sono da Sassari. Mattarella è siculo. 7 mandati su 12 O forse i meridionali sono propensi alla politica, che negli ultimi anni in Italia non ha fatto bella figura. Paolo TV
  • Mattarellusman 2 anni fa
    E chi meglio di questo infimo individuo poteva rivestire l'indegna carica di presidente della repubblica italiota? Nessuno! Mattarella, ovvero l'emblema e l'incarnazione perfetta dell'italiota esemplare: - sinistroide (piddino); - ultraraccomandato (figlio di un membro della vecchia DC, nonché fratello di un altro noto esponente democrisitano); - dipendente statale (per antonomasia lavativo, disonesto e incompetente); - parassita sociale (pensionato d'oro). Evviva la repubblica italiota delle banane! AHAHAHAHAHAHAH!!! Che miserabile nazione di balordi e di irriducibili dementi... PS: Grulli... Valeva lo stesso per il vostro "illustre" candidato Imposimato... Due sole parole: che pena...
  • jean paul marat 2 anni fa
    non era impossibile, bastava fare ieri un voto lampo tra gli iscritti votare mattarella da soli e stamane votare beppe grillo
  • alvise fossa 2 anni fa
    I 5 STELLE HANNO FATTO UN BUON LAVORO,PESANDO SULLA VOTAZIONE,ED ADESSO SARA' DA VEDERE SE MATTARELLA SARA O NO UN BUON PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OD UN FIRMA LEGGI AS PERSONAS A TUTTO SPIANO
  • ANNA PONISIO Utente certificato 2 anni fa
    Bella quest'analisi di Giannulli!!!!!
    • marina s. 2 anni fa
      Eh! Secondo me non c'ha preso proprio.
  • Rosa Anna 2 anni fa
    ! . ? . ! . ? ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ ! . ? . ! . ? 😁😥😫😱😭
  • Claudio Falla Caravino Utente certificato 2 anni fa
    una domanda:è possibile per un cittadino italiano non riconoscere come proprio rappresentante il nuovo presidente???
    • Claudio Falla Caravino Utente certificato 2 anni fa
      http://crystallus.it/mattarella-non-lo-voglio/
  • ciro botta 2 anni fa
    Ci tengo a dire la mia e a ringraziare il movimento per aver rispettato ancora una volta i loro iscritti e il popolo italiano mostrando con esemplare trasparenza i nomi dei papabili al colle. Detto questo sono convinto che il discorso fatto qui sopra non sia del tutto corretto. Il modo con cui Mattarella (sono giovane non lo conosco molto bene ma da informazioni che ho carpito qua e là mi sembra comunque rispettabile o almeno lo spero ma avremo comunque tempo per valutarlo) è stato assolutamente scorretto. Imporre un candidato e non proporlo e un affronto e uno schiaffo alla costituzione che prevede ben altro. Sono soddisfatto che il movimento non abbia fatto una convergenza su questo nome imposto ma adesso basta!!! E giunto il momento di iniziare a giocare e non isolarsi , ovviamente rispettando sempre il concetto di democrazia diretta e rispettando soprattutto gli elettori. Scendere a compromessi con una persona come civati io personalmente non l avrei vista come una scorrettezza o un affronto. Concludo dicendo che determinate mosse (ovvero aprire a civati dunque alla minoranza, a sel) andavano fatte prima.
  • claudio a. Utente certificato 2 anni fa
    Matteo Renzi il nuovo che corre grazie alla sinistra e la destra ha risuscitato e regalato il paese alla vecchia Democrazia Cristiana.
  • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
    RINGRAZIO I MIEI PARLAMENTARI PER LA LORO COERENZA CON IL VOTO DI IMPOSIMATO!
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      AH JEAN che vuoi determinare che siamo in minoranza?? mi sembri quel mio amico che sempre mi dice "i grillini non fanno nulla"!!! ti devo spiegare come funziona la maggioranza e l'opposizione? o meglio la casta e i poveri cristi???
    • jean paul marat 2 anni fa
      paga di più la determinazione
    • jean paul marat 2 anni fa
      la coerenza non paga
  • Giovanni Baroso Utente certificato 2 anni fa
    Purtroppo il patto del Nazareno continua. B. ci dovrebbe spiegare con senso perché non dovrebbe stargli bene un ex DC della Prima Repubblica, tendenzialmente silente e molto ma molto misurato. Mi spiace Giannuli, questo è voto del Nazareno, magari atipico ma con finzioni degne dell' Arlecchin servidor di du paron.
    • franca s. Utente certificato 2 anni fa
      Sono d' accordo
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Grazie a tutti i nostri parlamentari per aver portato avanti con coerenza l'esito della consultazione in rete! Sono fiero di esser rappresentato da voi e sono certo che molte vittorie, successi e soddisfazioni ci attendano dietro l'angolo. Andate a parlare con il nuovo Presidente della Repubblica di queste orrende riforme in itinere....forse è più sveglio del predecessore .... Ancora grazie!!!
    • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
      "ci attendano dietro l'angolo" Speriamo che non sia trppo distante, questo angolo.
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      ANCHE IO CONDIVIDO!!!!
  • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
    Io non so se il M5* ha fatto bene , lo diranno gli storici, fra 100 anni. Ma i miei conoscenti hanno rivolto un'occhiata distratta all' elezione, e mi han detto: “Renzi ha vinto ancora” e sotto inteso gli altri han perso, da B. [ esilarante la vignetta che c'è sul Corriere di oggi ( B. in mezzo ai vecchi che lo deridono, perchè aveva detto che il nuovo presidente lo sceglie lui e Renzi )] al M5*. Paolo TV
  • Viola Banin (grillottina) Utente certificato 2 anni fa
    Non bisogna rassegnarsi. A cosa? L'interno dell'articolo dove inizia la cronaca di quel che è stato fatto al momento della messa o tolta dei nomi per i candidati; ognuno ha semplicemente fatto due conti e concluso chi gli conveniva rispetto a chi, coi grandi e piccoli interessi che facevano da scansione alla loro pseudo-lucidità. La disinvoltura con cui questo viene descritto, la disinvoltura con cui accade, è il sistema incancrenito e dal quale difficilmente si evade. Insomma sarebbe troppo elementare pensare ad una forza politica che semplicemente s'ingegna nei riguardi di un'impellenza decisionale; è più l'annaspare d'un groviglio di radici che conducono fino alle solite, tristi poltrone.
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    "il M5s ottiene una discreta vittoria, anche se diversa da quella progettata" Regà, ve vojo un bene dell'anima, ma nun pijiamoci pè er culo: nun se poteva fà gnente e gnente avemo potuto fà......
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ...me sembra de parlà ar Pakistano ar semaforo cò 'e rose....
    • jean paul marat 2 anni fa
      facciamo una cosa, qualcuno lasciamolo indietro, arriverà prima o poi
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Nun me serve gnente, grazzie....
    • jean paul marat 2 anni fa
      ti serve il giudice buono ? eh
    • ANDREA . Utente certificato 2 anni fa
      bisognava muovere il culo prima e trovare un nome che nessuno poteva dire di no
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "come può 'no scojo, arginà 'n mare de mmerda?"...
    • jean paul marat 2 anni fa
      non è vero, nemmeno l'impegno di muovere quei culoni flaccidi
  • loredana 2 anni fa
    Ma! Dopo aver visto on-line la pagina di Libero del 31 dicembre 2014 personalmente ho dei dubbi che Renzi abbia tradito il patto del Nazzareno, e se nel patto fosse già stato deciso di votare Mattarella? I due Renzi e Berlusconi sono scaltri furbi all'ennesima potenza.
  • Tito Clari 2 anni fa
    Mi chiedo se tutte quelle schede recanti voti a prof mattarella, deputato Mattarella ecc ecc e sono più di 200, sono schede valide. In un normale seggio elettorale sarebbero voti nulli.
  • Corrado S. Utente certificato 2 anni fa
    io vedo il risultato come un compattamento della partitocrazia, che si è garantita un futuro di almeno altri 3 anni. non vedo alternative, no a nessun tipo di appoggio a questi figuri, e puntare tutto alle prossime elezioni per prendersi il potere, evidenziando ogni giorno i giochini, i furti, le incongruenze, il puro mantenimento del potere che la casta sta esercitando a spese dei cittadini oggi, e delle generazioni future con i debiti che contraggono per garantirsi gli attuali privilegi.
  • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
    peggio de anna' in esilio dentro ar cesso...........
    • paolo f. Utente certificato 2 anni fa
      Non scrivere che é meglio....
  • Simone Catalano Utente certificato 2 anni fa
    Fanno anche finta di litigare! E già i giornaloni a dire: una sconfitta per Berlusconi, una vittoria per il PD! http://www.liberoquotidiano.it/news/505/11738324/Quel-che-confida-Berlusconi-sul-Quirinale.html
  • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
    condivido il post del professore anche se voglio vedere questo Mattarella quali azioni compira' fin da subito. Se deve essere un nuovo Napolitano o se cambia rotta e inizia veramente ad essere dalla parte dei cittadini. io do' un bell 8 ai nostri Parlamentari che non si sono fatti abbindolare dove soffia il vento. quel vento che per dire abbiamo vinto e mettersi la medaglia al collo non avrebbe portato INUTILMENTE a niente! W LA COERENZA! ALOHA
  • jean paul marat 2 anni fa
    io mi vergogno di essere stato "menato" da dei boy scouts se gli levi il papà non sono un tazzo !
  • Lorenzo Ragusa Utente certificato 2 anni fa
    Per favore fuori giannuli e dentro BECCHI
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      See...so' finiti,puro,i supplementari...
  • sauro mazzante 2 anni fa
    Sergio Mattarella ha detto che la verità ci farà liberi.... Benissimo, allora essendo pdr ha il potere di togliere tutti i segreti di stato e di fare finalmente luce su centinaia di stragi italiane impunite... Se parla solo senza fare, è un altro parolaio come tanti....
  • Jok 2 anni fa
    A Ceghevara...a rivoluzionario der salotto de casa..ma che casso dici? L'agguati?Ma de che cianci?!..Te sei tutto scemo..Te sei magnato er cervelletto...Nun sei riuscito a metterlo nella fica e te consoli dicenno che pero' hai preso er buco der muro..!!! A scemoooo...Moriremo democristiani porca zozza troia..
    • paolo f. Utente certificato 2 anni fa
      A Buffoneee
    • ANDREA . Utente certificato 2 anni fa
      hai ragione sono caduto da cavallo ...tanto dovevo scendere con gente cosi siamo democristiani all'epoca non perdeva mai nessuno
  • vittorio h. Utente certificato 2 anni fa
    non sono d'accordo, dov'è il vantaggio se renzi ha fatto il nome un giorno prima o dopo, e dov'è la persona degnissima, ve la siete sognata, prodi bersani e simili
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Se trattava de sceje se mette 'na bomba a casa loro o de sparaje addosso cò 'na cerbottana: avemo scerto 'a cerbottana, e va bbenissimo 'o stesso... (eppoi, 'a bbomba poteva puro nun esplode....)
  • Mattia 2 anni fa
    Analisi molto interessante. Cmq fiero di voi.
  • alfredo m. Utente certificato 2 anni fa
    Sono decisamente convinto che ancora una volta abbiamo perso una grossa occasione non votando Mattarella.Avremmo potuto entrare nella stanza dei bottoni e cercare di cambiare la politica.Vorrei ricordare per il futuro a Beppe e Csaleggio che LE GUERRE SI VINCONO SUL CAMPO DI BATTAGLIA E NON STANDO SULLA COLLINA.Per ora voto ancora per Voi ma per il futuro chissa????????????????????Alfredo
    • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
      Credo proprio che i 5S non hanno perso niente, anzi escono a testa alta perché hanno proposto coerentemente il candidato votato dai cittadini, senza ripiegare per convenienza sulla nomina preordinata in segreto accordo tra Renzi e Berlusconi. Questo è anche un segnale importante per il Presidente che si appresta per il mandato. Se questi è galantuomo retto, deve apprezzare la coerenza e la serietà degli interlocutori del movimento delle cinque stelle, altrimenti peggio per lui che scenderebbe ben presto in basso come tanti suoi predecessori. State allegri e non delusi, non abbiamo perso niente, anzi si possono aprire nuove strade.
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      e secondo te la politica si cambia votando Mattarella???? una persona della 1 repubblica? e cosa ci davano in cambio?? volevi la medaglietta per dire lo abbiamo votato anche noi?? per farti dire da Renzie che siamo con lui? lo stesso Renzie che fa' finta di litigare con il banana con Alf ano? e con la sua minoranza?? ti mando una carezza
    • vittorio h. Utente certificato 2 anni fa
      e ringrazio di cuore che non abbiano messo nella rete la possibilità di votare mattarella, quella sarebbe stata scemenza e non democrazia
    • vittorio h. Utente certificato 2 anni fa
      non capisco uno che sta con il movimento e poi accetta mattarella
    • randagio 2 anni fa
      Ti ricordo che il nostro obiettivo è quello di eliminare la stanza dei bottoni.
  • jean paul marat 2 anni fa
    "Dunque, il M5s ottiene una discreta vittoria, anche se diversa da quella progettata" direi "avrebbe ottenuto" i candidati degli altri vanno bruciati se si vuole dare battaglia la gente lo deve vedere che dai battaglia !!! noi siamo più avanti della grecia NON CI PUOI RACCONTARE SOLO LA FAVOLA DEL GIUDICE BUONO !!! se questa è una democrazia parlamentare è lì che si fa lotta politica io la guerra lampo non l'ho vista, è rimasta nelle buone intenzioni e del senno di poi son piene le fosse.. :)
  • pompilio g. Utente certificato 2 anni fa
    Questo post fa acqua da tutte le parti
  • PaoloY Z. Utente certificato 2 anni fa
    Ho cominciato a leggere l'articolo precedente di questo, dove l'Africa è stata violentata dai brutti occidentali. Gli occidentali sono il male. Ma vaffanculo. Però da quando gli occidentali hanno fatto le medicine, gli africani sono esplosi per quanto riguarda la popolazione, da 133 mil di abitanti nel 1900 a 1 miliardo e un tot di milioni adesso, ed è previsto 1 766 milioni nel 2050. Non si dice che la Cina ha invaso il continente, facendo lavorare gli etiopi a 3 dollari al giorno (quando va bene) e ha acquistato per una ciotola di riso estensione da mettere in sfruttamento, come han fatto gli arabi per la caccia. Gli indiani, per esempio, quando sono andati in Africa con i caschi blu dell'ONU, han violentato sistematicamente le donne indigene, e vogliono, gli indiani, processare i loro militari in India. E l'URSS, in Mozambico o Angola han fatto di tutto e di più. Ma vaffanculo. Non ho voglia di passare da cattivo, perchè se gli africani avessero la nostra tecnologia, non penso che sarebbero stati meglio degli occidentali. Anzi. Paolo TV
  • Vincenzo Matteucci 2 anni fa
    Quando Mattarella terminerà il suo discorso, i parlamentari del M5S dovranno solamente, tutti in coro, gridare : onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza. onestà, trasparenza, competenza.
  • Al. P. Utente certificato 2 anni fa
    MA CHE PER GLI ITALIANI NON CAMBIA UNA MAZZA, E' GIA' STATO DETTO? Vi sembra che Napolitano abbia mai frenato Renzi?C'e' forse qualcosa che Mr Bean voleva fare per l'economia italiana e che non e' stato attuato per colpa del nano? No, ditemelo perche' qui stiamo a farci seghe mentali sul nulla!! Renzi continua e continuera' a comandare facendo quello che ha sempre fatto.Tweet,selfie e supercazzole, condite da riforme totalmente irrilevanti.E Mattarella si chiudera' nel silenzio che lo sempre contraddistinto.E niente cambiera'.
  • Carla P. Utente certificato 2 anni fa
    Comprendo la strategia, ma rischiava di essere un boomerang che facesse passare un solo messaggio alla massa: i puri e duri stanno cominciando a sporcarsi le mani, ergo sono uguali a tutti gli altri! Effetto: alle prossime elezioni politiche rischiamo di non contare veramente nulla. Per vincere dobbiamo avere pazienza e soprattutto distinguerci totalmente dalla melma che c'è in parlamento. Noi siamo altro, è questo che a tutti deve essere chiaro!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
    SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTÁ di vendersi al miglior offerente. Capisc'a me
  • Francesco L. Utente certificato 2 anni fa
    ISTRUZIONI D'USO PER VINCERE LE PROX ELEZIONI (M5S) Il Movimento 5 Stelle si trova in un grosso bivio: mollare il partito del Fatto Quotidiano e proseguire con una strategia politica seria e adeguata; trovare altri movimenti e neo-partiti disposti a realizzare una coalizione, come fronte anti-euro e anti-austerità, ed alle prossime elezioni presentarci insieme a loro, sotto un unico simbolo. Solo così possiamo arrivare al ballottaggio e con l'Italicum potremmo avere qualche possibilità di vittoria (i partiti temono i ballottaggi con M5S, ndr), ma dovremmo abbandonare la politica, senza senso e autodistruttiva, fin adesso attuata da Grillo e Casaleggio, che nonostante abbiano la mia più sincera stima, non sono riusciti a dimostrare, agli italiani, la capacità del loro Movimento di governare l'Italia. Ma si può cambiare, basta sfruttare l'intelligenza, creare un fronte contro l'euro e l'austerità, come hanno fatto in Grecia, presentarci alle prossime elezioni politiche con una coalizione - sottoposta a rigorosi requisiti d'accesso, simili a quelli dello stesso Movimento 5 Stelle - sotto un unico simbolo, con altri partiti che condividono i nostri programmi, soprattutto quelli economici, e portare l'Italia fuori dal buio. Ora o mai più, il Movimento deve iniziare a costruire questo fronte fin da adesso, e non farsi trovare impreparato alle prossime elezioni politiche. (Grillo e Casaleggio toc toc, guarda un po' se la strategia da perseguire, ve la deve consigliare un misero studente del terzo anno di economia)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Grazzie pè 'a "dritta": continua a studià, me raccomanno.....
  • ilario . Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbe il caso di rivedere la modalità di scelta dei candidati. Sopratutto sarebbe bello vedere descrizioni con Curriculum dei candidati postate prima ;mettiamoci anche le eventuali discrepanze della persona. Questa è una zona GRIGIA! Capisco sia più lavoro per lo staff ma se non voi chi?
  • Stefano M. Utente certificato 2 anni fa
    LA POLITICA Ner modo de pensà c'è un gran divario: mi' padre è democratico cristiano, e, siccome è impiegato ar Vaticano, tutte le sere recita er rosario; de tre fratelli, Giggi ch'er più anziano è socialista rivoluzzionario; io invece so' monarchico, ar contrario de Ludovico ch'è repubbricano. Prima de cena liticamo spesso pe' via de 'sti principî benedetti: chi vò qua, chi vò là... Pare un congresso ! Famo l'ira de Dio ! Ma appena mamma ce dice che so' cotti li spaghetti semo tutti d'accordo ner programma.
  • gennaro fu 2 anni fa
    Grazie ragazzi per tutto lo sforzo e l'onestà. Il m5* può sbagliare qualcosa pero mai delude. Io ho postato il 29, poteva essere una idea: "Se loro continuano con la scheda bianca, noi possiamo fare tutto il contrario. Oggi stato il giorno della proposta Imposimato, domani quella di Prodi, e alla terza votazione si proporà di Di Matteo. Faremo così contenti a tutti i votanti della base, è si potra effettivamente sondare una proposta alternativa a renzusconi. Non solo facciamo i nomi dei candidati, ma li votiamo efettivamente. Renzi rimarra bianco come la scheda che fa votare! Forza ragazzi, me é rimasto impresso il grido di Borselino: RESISTENZA"
  • cagiano giovanni 2 anni fa
    Auguri a Mattarella e lo aspettiamo al varco in merito alla firma di certi decreti truffa, la legge elettorale o di questa volgare riforma del Senato. Lo aspetteremo con pazienza e al primo tentennamento si scatenerà la nostra contrarietà e dissapprovazione ancor più forte di quella rivolta a Re Giorgio ; da me considerato come uno dei peggiori Presidenti viventi.
  • lorenza m. Utente certificato 2 anni fa
    Sul fatto di non diventare come gli altri, sono d'accordo. Ma sullo sporcarsi le mani no: purtroppo ogni tanto va fatto.
    • marina s. 2 anni fa
      Bacia mano, il reddito di cittadinanza si ottiene in Parlamento e solo se questo lo approva, il Presidente della Repubblica lo firma o meno. Voglio qui ricordarvi che anche qualora il Presidente della Repubblica non firmasse una legge e la rimandasse indietro alle Camere, queste gliela potrebbero ripresentare tale e quale senza cambiare neanche un virgola ed egli sarebbe costretto a firmarla, ferma restando la possibilità di ricorrere alla Corte Costituzionale (non in automatico ma su denuncia)
    • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
      sporcarsi un po' le mani sono daccordo anche io.. ma votando Mattarella avremmo avuto il via al reddito di cittadinanza secondo te?
    • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
      Non sono d'accordo sul sporcarsi le mani, che è quanto gli antagonisti vorrebbero. Se si mette un piede sulla buca, poi ci si finisce dentro lentamente come loro, perdendo il discernimento, quindi la capacità critica costruttiva.
  • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie a tutti i collaboratori del movimento per la trasparenza e la coerenza con cui hanno sostenuto il candidato proposto nei sondaggi dai cittadini. Grazie ragazzi, siete già nel presente il vero cambiamento del futuro. Siate sempre onesti con voi stessi e fedeli all'elettorato, queste sono le più belle lezioni di alta politica che potete impartire alla classe dirigente corrotta. Di contro alla vergognosa quarta votazione, ora il presidente Mattarella sappia volare alto e dimostrare il giusto distacco dagli interessi delle Lobbi, per vigilare sulle manovre dei partitelli contro il bene comune dei cittadini. AUGURI PRESIDENTE E BUON LAVORO!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Habemus Mattarellum! Solo in Italia poteva succedere che si passasse dalla seconda alla prima repubblica,si sa che siamo scarsi in matematica. Anche se in realta' non e' cosi'. Oggi si riannoda il filo della prima repubblica spezzato dall'assassinio di Aldo Moro, si ricomincia dal compromesso storico. Renzi non lo sa e pochi in quell'aula l'hanno capito. Ma bastava guardare la gioia della Bindi e la soddisfazione di Bersani. Sara' quindi il moroteo Mattarella a proseguire il disegno di Moro purche' dall'altra parte si trovi un Berlinguer. Inconsapevolmente Renzi ha compiuto una impresa storica, ha riportato alla luce dell'attualita' la strategia del compromesso storico, sia pure riesumando una mummia dal suo catafalco dorato. E' qualcosa di paragonabile alla clonazione di un dinosauro. Se qualcuno glielo spieghera' non potra' che trarne le conseguenze sulle alleanze e sul governo, nella certezza di poter governare per almeno cinquant'anni con l'alleanza tra democristiani e comunisti in versione contemporanea. Le ali "estreme" saranno tagliate e si costituira'un enorme partito di centro-sinistra-destra che potra' si chiamarsi partito della nazione. Personalmente sono contento che il M5S ne sia rimasto fuori perche' sono stato sempre contrario al compromesso storico visto come incontro di due chiese. Cionontoglie che il M5S ha fatto la figura del topo in mezzo a un branco di volpi e una iena (indovinate il nome). Se si vuole giocare a calcio, a tennis o a rugby bisogna prima imparare le regole del gioco, le strategie, le tattiche, i trucchi del mestiere. Altrimenti meglio rinunciare o giocare a bocce. La politica tra le altre cose e' anche un gioco che ha la sua tecnica e richiede anche predisposizione,passione, spirito di sacrificio. Non mi sembra che finora abbiamo dimostrato di averli. Beppe dice che vogliamo governare l'Italia ma di questo passo potremo fare solo testimonianza, noi, i figli e i nipoti con quel che restera' dei nostri iscritti ed elettori.Sveglia!
  • aniello r. Utente certificato 2 anni fa
    ELETTO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RENZIE E IL PD FA TUTTO PER IL BENE DEL PAESE.... MA NIENTE PER IL BENE DEI PAESANI....
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
      Li avetevisti come esultavano, Speranza sembrava avesse fatto un gol, la Serracvhiani abbracciava tutti, pure Orfini é la prima volta che l'ho visto ridere. Che falsitá nauseabonda..... Capisc'a me
    • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
      Il Pd fa schifo comunque....
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Berlusconi aveva già detto che i suoi candidati erano Mattarella e Finocchiaro Berlusconi aveva già visto più volte Mattarella nei giorni scorsi E dunque tutto questo teatrino di Berlusconi che si finge offeso e questa sceneggiata delle 101 schede bianche a che scopo tendevano? E se il nome era già stato concordato che scopo aveva il teatrino di renzi che finge di ricevere i rappresentanti dei partiti per consultazione? e la tragedia dei 10 del M5S che si sono strappati i capelli perché il M5S non ci andava al punto da uscire dal Movimento e confluire nel gruppo misto??? E' un continuo succedersi di falsità Qui nulla è come appare E ciò che appare nasconde sempre qualcosa che non viene detto
    • giggino 2 anni fa
      Il teatrino di Berlusconi del finto no e' strategico per le prossime elezioni regionali; se votava Mattarella, uomo della I repubblica e della sx democristiana, al Colle, alle regionali non potrà aspirare nemmeno ad un ottimistico 15%.
  • Rudolf . Utente certificato 2 anni fa
    Gli ex DC, quale abominio della natura catto-fascita che ha annientato il poco di "buono e dignitoso" degli italiani dal dopoguerra ad oggi "producendo" 8 analfabeti su 10 al 2014, praticamente l'80% roba che neanche il tanto vituperato catto-comunista Fidel con il suo 1% di analfabetismo nonostante sia una "dittatura" sia riuscito in una tale aberrazione! Continuate a premiarli gli ex DC vero cancro catto-mafioso di questa non nazione, bravi! Popolo di mezze tacche, disoneste e furbetti da quattro soldi che siete! Caro Giannulli é la prima volta che non concordo con lei, ahimé e ben presto vedremo quanto ancora potremo precipitare in basso con questo ex DC! Ho fatto la comunione a Roma con Padre Lucio Migliaccio, un prete di "FEDE" catto-fascista democristiana, e li ho conosciuti dappresso, questi sporcavano di merda tutto cio che toccavano, nel nome dell'anti-comunismo e come Andreotti suo amico, non hanno mai perso ne il "vizio" ne il "pelo"! Dopo quella del rubagalline napoletano questa é fra le piu orribili elezioni del PdR d'itaglia repubblica della banane! Contenti voi contenti tutti? NO GRAZIE! CONFERMO L'OLEZZO DELLA CLOACA UMANOIDE ITALIOTA D'EUROPA É ANCORA NEL SUO PIENO "VIGORE", MA SI SA GLI ITALIOTI DIMENTICANO E SI "ADATTANO" MERAVIGLIOSAMENTE BENE, AH L'ISTINTO DI SOPPRAVIVENZA ITALIOTA, ESEMPIO PER L'INTERO MONDO CIVILIZZATO E NON! ANCORA LA DC AL GOVERNO, MA É MERAVIGLIOSO, ORAMAI SI É INSCRITTA NEL VOSTRO DNA DI MERDA BEOTI ITAGLIOTI IMBECILLI! GRAZIE GRAZIE ANCORA NON POPOLO! MA STRONZI DI MERDA NAUSEABONDA! GRAZIE. MORIRETE DEMOCRISTIANI DEI GENI!
  • giuseppina t. Utente certificato 2 anni fa
    dimenticavo ...occhio che il pd sta cercando di riverginarsi...considerano questa una vittoria esempio di grande democrazia mentre noi sappiamo bene che si tratta di pura strategia politica ...comunque bisogna ricordare ai piddini come stanno le cose ...manine canguri ghigliottine..senza parlare dei continui arresti di funzionari pd...e di tutti gli scandali che abbiamo visto..
  • gianni 2 anni fa mostra
    Vittoria del M5S ? ma di cosa state blaterando ? ma chi vi vota più, inutili !!!
  • Jok 2 anni fa
    A Ceghevara...a rivoluzionario der salotto de casa..ma che casso dici? L'agguati?Ma de che cianci?!..Te sei tutto scemo..Te sei magnato er cervelletto...Nun sei riuscito a metterlo nella fica e te consoli dicenno che pero' hai preso er buco der muro..!!! A scemoooo...Moriremo democristiani porca zozza troia..
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Mattarella è uno che ha giudicato incostituzionale il porcellum Ora che fa? Giudica costituzionale l’italicum che è la sua copia sputata?
    • Federico G. Utente certificato 2 anni fa
      Questo è un dilemma...gli uomini secondo la posizione cambiano pure i loro ideali.
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
    Siamo stati un po' mattarelli, anzi impossimatti, a candidare quelli che per dibersanni hanno governato l'Italia portandola nella situazione che si trova oggi, una strategia che non ha prodiotto niente. Abbiamo ottenuto una sconfitta di Pirro. Abbiamo sacrificato la nostra immagine di Movimento diverso dalla vecchia politica pensando che avremmo potuto spaccare il PD, e il Pd da FI dimenticandoci che sono la stessa cosa e non notando che come al solito facevano finta di litigare come i fatti hanno dimostrato, sicuramente Mattarella viene dal Nazareno, o comunque vedremo che da Presidente si avvicinera' a Berlusconi e l'asse con Renzi si ricompattera' e la vecchia politica andra' avanti mentre noi dovremo ricominciare da zero, anzi da meno zero visto che dovremo risanare la spaccatura che si e' creata a causa della perplessita' di moltissimi veri grillini nel constatare che molti attivisti hanno mostrato simpatia ad esempio per Bersani e Prodi, apoteotici rappresentanti del parassitismo che il M5S sta combattendo. Un primo passo in questa direzione sarebbe identificarli ed espellerli.
  • giorgio 2 anni fa
    mi viene da ridere. Perche' se avesse vinto Prodi non era comunque un DEMOCRISTIANO??? Mattarella e' DEMOCRISTIANO ,ESATTAMENTE COME IL PD CHE NON E' MAI STATO UN PARTITO DI SX OTTUSI, LA SX IN ITALIA E' FINITA NEGLI ANNI 70 !!!! LA DEMOCRAZIA CRISTIANA GOVERNA TUTTO E TUTTI E OGGI SI CHIAMA PD+FI+SEL+NCD !!!!! La balena bianca non ci ha mai lasciato. Oggi brindan oBERTONE LA CEI, LE BANCHE, I BANCHIERI, LE FONDAZIONI FINTO ONLUS E IL CLERO VERO PADRONE DELLA CASSA BANCARIA DI QUESTO DISGRAZIATO PAESE CHE m5s avesse proposto Prodi lo trovo deprimente, il povero IMPOSIMATO bravissima persona, mi da tanto l'idea sia stato usato...
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    665, se erano 666 era significativo
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      ma il 666 se lo era già aggiudicato Andreotti
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      non è mia quando le cose vanno storte cerco qualcosa su cui ridere in qualche modo bisogna pur sopravvivere consoliamoci che almeno non è Amato o Grasso o la Finocchiaro
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      nel senso che 666 e' un simbolo demoniaco o qualcosa mi pare... comunque una battutaccia
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
      in che senso, scusa....?
  • giuseppina t. Utente certificato 2 anni fa
    abemus democrazia cristiana...ora ragazzi torniamo alle cose serie..al paese...vigilate e state accorti studiate bene le carte ...questo è quello che dovete fare...oltre che informarci ...sono contenta che non sia stato necessario il nostro voto a mattarella ..non mi sarebbe piaciuto credo che il patto col nazareno si sia spostato su altri fronti..e le manine di renzi forse non erano in soccorso del caimano ma di altri ...amici di renzi
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
    Ma vi rendete conto 665 voti..azzo ma allora si poteva fare già al primo scrutinio! E bravi occorrevano dei patti delle compra-vendite. Renzi che jie dai a Sirvio? Che jie dai a Alfano? E a Sel che jie dai? Aooo... sei messo maluccio....nun vorrei 'n seguito un rimpasto qurche porltrona e svendita e mò che jie dichi ai tuoi c'ai rottamato pijandote uno da 1^ reppubblica? Teo ora c'è da cambià li mobili a tapezzeria de nominare un corazziere de fiducia e maghine nove ecc. aoo.. na spesa da gnjente e tutto co i sordi nostri vero? E te pareva!
  • manuela pasini 2 anni fa
    Vedremo cosa cambierà. Anche io sono convinta che poteva andare peggio. Mattarella avrà la possibilità di ricredersi sull'uranio impoverito se i risultati scientifici saranno più convincenti. Molto contenta che si sia insistito con Imposimato.
  • Enrico Bosco Utente certificato 2 anni fa
    Mettiamola cosi', dei nomi partoriti dall quirinarie non ne e' stato scelto uno, ancora di piu', MAI uno qualsiasi avrebbeb potuto prendere il posto di Napolitano. Nemmeno Prodi, messo li con L'altro buono a nulla del PD soltanto per dar farsitio a Renzi. Renzi ha dato un nome, forse sara' meglio di altri e non faccio fatica a crederlo, data la pochezza dei nominati, pero' resta un nome fatto da Renzi, pertanto ancora dubito che si mettera' di traverso. Judo?Lotta greca?Per ora vedo solo che prendiamo dei gran schiaffoni da chi sa muoversi molto meglio di noi. Renzi alla fine ottiene quello che vuole, compreso distruggere il mondo del lavoro e i diritti dei lavoratori, mentre noi siamo qui a fare guerriglie urbane. Immagino che non si potesse sperare di meglio, vista la media italiana, pero' per uno che sta' per essere messo in mezzo ad una strada e con famiglia, bhe, non e' consolante.
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    1) "Berlusconi non poteva che continuare a dire no attaccandosi a “San Franco Tiratore”, nella speranza che una bocciatura di Mattarella possa riaprire i giochi"?!... 2) "Come si vede, non era un favore al Pd, ma un’azione di guerriglia. D’ora in poi sarà bene adattarsi all’idea di un M5s meno prevedibile del passato."?!... ************************************************** 1) Esattamente quello che ha sperato il M5S!... 2) Caro Aldo... la tua analisi del voto e il tuo giudizio sulla "discreta vittoria" (mi ricorda tanto quella *mutilata*!) sono assolutamente sballati e... più che un'azione da guerrigliero la tua è una penosa narrazione da terrorista dell'analisi politica!... .-|||
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 2 anni fa
      Quoto Capisc'a me
  • saverio battaglia 2 anni fa
    Evviva! E' stato eletto colui che mentì sulla guerra in Bosnia, dove i militari italiani operavano senza alcuna protezione e molti di essi morirono grazie all'uranio impoverito. Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi anni con questo presidente della repubblica? e cosa dobbiamo ancora aspettarci dal presidente del consiglio che continua a raccontare balle e mente agli italiani ed ha problemi con la giustizia per i disastri da lui causati quando era presidente della provincia di Firenze e sindaco del comune di Firenze? e poi stando alla stampa anche la sua famiglia ha problemi con la giustizia per truffa? Se questo è un Paese normale......... Grazie a questi personaggi, resta e resterà sempre una Repubblica delle Banane..
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 2 anni fa
    La sinistra italiana vince solo quando cavalca un democristiano.Bisogna imparare a frapporre ostacoli adeguati. Il Presidente della Repubblica come espressione diretta della volontà popolare ovvero deve essere votato da tutti gli italiani?
  • Luca 2 anni fa
    Complimenti per l'ostinazione a votare Imposimato e lasciar perdere Prodi, cioè l'unico candidato che poteva mettere in difficoltà il PD e che avrebbe messo Renzi all'angolo. Che astuzia!!! La discesa e il calo di voti del M5S è solo all'inizio. Siete stati un bel sogno, peccato davvero. L'opposizione alle malsane politiche di Renzi dovrà per forza di cose passare attraverso altre vie
  • Sante. Marafini 2 anni fa
    Parziale vittoria del M5S? Vittoria su tutti i fronti di Renzi e berlusconi. Non facciamoci prendere in giro dalle finte indignazioni(mentre gongola) di colui che dopo 20 anni di disastri irreparabili continua a dettare legge anche da pregiudicato.
  • Edoardo C. Utente certificato 2 anni fa
    Bah, dubito fortemente sulla rottura del patto del Nazareno. Speriamo di essere stupiti ma temo che questo nuovo Presidente della Repubblica sarà totalmente impalpabile, quasi inesistente. Noi andiamo avanti, dobbiamo essere molto più in mezzo alle gente e molto meno nel Palazzo. Tanto non serve a nulla.
  • enrico 2 anni fa
    VVIVA: ora tutti sappiamo che a vecchia e marcia DC non è mai morta. E' RSORTA! E TUTTIDOBBIAMO RINGRAZIARE IL VECCHIO ANTAGONISTA DELLA D: IL PCI-PDS-ULIVO-PD! In natura ci sono molti animali che depositano l uova nel corpo di altri animali che involontariamente permetteranno la nascita di corpi estranei. alcuni addirittura se lo mangiano il povero ospitante. E' quello che è success al pci-pds-pd: uno sparuto gruppo di ex dc, qualche radicale più tutta la vecchia cultura del democristianismo (sotto il nome di un bel fiore ( non + bianco fiore), LA MARGHERITA sposò i resti inutili de comunisti morenti e si piantò un albero plurisecolare come l'ULIVO. Era l'inizio della fine della sinistra, e della rinascita gloriosa di una cultura mai morta: la democristianeria che tanto piace agli italiani imbambolati e confusi da secoli di dominio straniero. E oggi 31.1.15 la vecchia DC ce la ritroviamo ovunque: tutti i palazzi di Stato e di Governo a Roma ospitano glorieo figlioletti della DC. Il popolo sarà contento e potrà ritornare a sognare vecchie barzellette sulla crescita iniziata, la crisi finita, il lavoro per tutti, insomma come diceva Mao UN RIZZONE LUMINOSO. Ahi serva Italia, di dolore ostello! Cambiare si può e si deve! Ma non verso il peggio!
  • Veronica M. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie ai nostri eletti per aver sostenuto la candidatura di Imposimato fino alla fine.
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Coloro che tengono fermi i principi non seggono mai nel trono di cesare. Ciò detto, non significa che non abbiano vinto, anzi, tutt'altro.
    • Nicola Giusti 2 anni fa
      Condivido l'analisi. Credo che Mattarella farà vedere qualche sorcio verde a Renzie. Grazie ai nostri portavoce per la coerenza e l'onesta nel continuare a votare Imposimato, che ringrazio.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Non fanno che dire che Mattarella è l'uomo della legalità, l'uomo che difenderà la Costituzione L'Italicum il nuovo sistema elettorale concertato da Renzi e Berlusconi, riprende due gravissimi motivi di incostituzionalità che hanno reso incostituzionale il porcellum: mancano le preferenze e c'è un gigantesco premio elettorale che offende la democrazia Vediamo ora se Mattarella lo firma
  • nonno arzillo 2 anni fa
    DA UN EX DEL BLOG A Mattarella congratulazioni e tanti auguri di vero cuore!
  • Franco cervini 2 anni fa
    Ma che cazzo dici,se dopo la prima votazione per celebrare il nostro imposimato avessimo dalla seconda votato prodi il pd si sarebbe spaccato e renzi avrebbe dovuto dire Prodi non lo voglio.in ogni caso sarebbe stata una vittoria strategica.la realtà ë che Di Maio e altri speravano nella quinta votazione e quindi aspetta e spera,,,,,,,
  • Simone C. Utente certificato 2 anni fa
    No, Mattarella non mi piace per niente. Anche sul patto del Nazareno dubito sia in crisi, è' quello che vogliono far credere per far passare Renzi come il vincitore è Berlusconi come l'opposto re che si è' dovuto adeguare a malincuore.
  • carlo 2 anni fa
    non e' vero che il m5s verra' messo all'angolo. se sucedera' e' perche' si vorra' porre lui all'angolo, continuando la politica talebana portata avanti in questi primi due anni. ora si e' visto che in parlamento ci sono voci, anche al di fuori del m5s, discordanti da renzi, che lo hanno "costretto" a scegliere un candidato al di fuori del patto del nazareno. almeno cosi' sembra sulla carta, poi casomai anche mattarella e' una canaglia, ma dal suo cuirriculum appare altro. in grecia ha vinto tsypras, puo' succedere che anchein spagna vinca una lsita simiel a tsypras, le cose stanno cmabiando, e qeusto, anche qui' da noi, sta dando coraggio a chi, sia pur facendo le dovute distinzioni, puo' avere convergenze su tanti temi col m5s. e proprio su questo il m5s deve fare la sua azione politica, visto che oggi si e' dimsotrasto che una maggioranza politic alternativa a quella pd.fi puo' esserci. ottenre qualcosa, e poi quel qualcosa sarebbe tanto, si puo', e poi per il resto si decidera' alle prossime elezioni, e anche li', se si giocano bene le carte, al di fuori di ideologie fasulle e da bimbominkia, ipernazionaliste e fascistoidi, si puo' addirittura vincere per un reale cambiamento dell'italia. naturalmente se intanto non ci si infogna su battaglie paranoiche e fuori dalla realta' delle cose, o cercando di caricarsi sul carro del m5s movimenti o personaggi deleteri e impresentabili.
  • Lisandro L. Utente certificato 2 anni fa
    ha incrinato seriamente il patto del Nazareno ? Ci crederemo quando vedremo Civati che non vota più come Brunetta. Non possiamo cadere nella trappola preparata da Renzusconi per fare credere alla gente che il 'patto' masso-mafioso non esiste più. Propaganda, dobbiamo fare propaganda. Alle prossime elezioni nazionali dobbiamo essere pronti per migliorare quel maledetto 25%. Non possiamo continuare a ritenerci soddisfatti se INCRINIAMO, dobbiamo ROMPERE. E per rompere dobbiamo essere più forti in parlamento e l'unica possibilità per arrivarci è migliorare la propaganda.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 2 anni fa
    Ma che sorpresa! Il patto del Nazareno era Sergio Mattarella, come ampiamente previsto. Adesso in FI faranno finta di dare la colpa a Verdini e Fitto otterrà qualcosa per tenerlo buono. Renzi si rifà l'immagine logorata dal patto del Nazareno che sono stati abili a mandare in scena in maniera occulta con questa messinscena (basta contare le schede bianche e vedere la demarcazione dei voti sulle schede). Da domani tutto uguale a prima ma con i principali partiti ricompattati. Povera Italia, il cambiamento promesso da Renzie é la democrazia cristiana 2.0
  • Lino Viotti Utente certificato 2 anni fa
    Dunque, il M5s ottiene una discreta vittoria, anche se diversa da quella progettata: 1. ha stanato Renzi costringendolo a fare il nome prima dell’inizio delle votazioni 2. ha costretto Renzi a scegliere una persona decente 3. quindi ha sbarrato la strada ad Amato, Veltroni, Grasso ecc. 4. ha incrinato seriamente il patto del Nazareno. Direi che non è poco, anche se è mancato l’obiettivo di mettere in crisi Renzi (duole ammetterlo, ma l’uomo è furbo, spregiudicato, sleale e, pertanto, difficile da abbattere). Tutto questo significa che il M5s si sta sporcando le mani e sta diventando come gli altri? Assolutamente no: solo che ha scoperto che non c’è solo la lotta greco romana, c’è anche il judo e, per fare la guerra, non c’è solo lo scontro frontale ma anche la guerriglia, con rapide ed improvvise incursioni. Come si vede, non era un favore al Pd, ma un’azione di guerriglia. D’ora in poi sarà bene adattarsi all’idea di un M5s meno prevedibile del passato." Aldo Giannuli .... BRAVO !!!!
  • Alessio . Utente certificato 2 anni fa
    mattarella …mattarellum ,e vai con un altra imburrata.
  • Iacopo Vettori 2 anni fa
    Boh... Aldo Giannuli mi sembra troppo ottimista. Intanto, il Movimento non ha votato Prodi ma come al solito, un nome che non ha votato nessun altro; e poi, visto che Mattarella come rigore morale è persona degna, anche il Movimento avrebbe potuto appoggiarlo alla quarta votazione, come a sottolineare che se le scelte sono oneste la nostra forza può collaborare. Invece niente, ha vinto di nuovo la diffidenza che ci spinge sempre all'auto-isolamento.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 2 anni fa
    Auguroni al nuovo Presidente della Repubblica....sulla carta, tranne qualche piccola ombra del passato, sembra essere un buon Presidente...i fatti, nei prossimi giorni e nei prossimi anni, confermereranno o meno questo auspicio.. P.S: l'unica strategia dei 5 stelle deve essere la tanto citata ed osannata onestà intelletuale... bene, l'unica strategia politica da seguire, se si è onesti intelletualmente, è quella di capire che non tutto quello che viene proposto dagli altri è marcio e cattivo e che i giudizi si danno a ragion veduta e pesando le parole... Ora che Renzi deve andare a casa per noi è fuor di dubbio, ma detto questo ,non è che tutto cio' che fa sto Renzi è, apriori, sbagliato...e questo vale per tutti gli avversari politic...altrimenti cadiamo nella trappola di sembrare un'opposizione becera e strumentale oltre che inutilmente rosicona e rognosa...chissa che il nuovo Presidente non ci stupica davvero..
  • Massimo Mattioli 2 anni fa
    Mi dispiace per la Nazione ma purtroppo ancora una volta avremo a capo dello stato un politicante di mestiere, cioè uno che nelle sua vita ha solo consumato i nostri soldi e non ha mai costruito nulla ha solo mangiato a spalle del popolo, al mondo non c'è nulla creato da lui che serve a qualche cosa, anche quello che fabbrica scope ha la certezza che quello che costruisce rende la vita migliore a qualcuno, vorrei chiedere a Mattarella se anche lui riesce ad avere la stessa certezza......
  • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
    CHI PARLA DI SCONFITTA NON CAPISCE NIENTE. MA LO VOLETE CAPIRE CHE IL PD INSIEME AI PICCOLI PARTITI HA LA NETTA MAGGIORANZA E QUINDI QUALSIASI NOME PROPOSTO DAL M5S NON LO VOTANO? NOI ABBIAMO DIMOSTRATO COERENZA VOTANDO COMPATTI IL NOME INDICATI DAI CITTADINI.
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 2 anni fa
      mi dice la coerenza nel candidare membri della vecchia politica, quelli che combattiamo?
  • Salvatore Rizzo 2 anni fa
    Grillo e sopratutto Casaleggio, di strategia e tattica proprio siete digiuni. E onestà intellettuale non ne parliamo... Questo articolo me me ricorda molti usciti su Libero o su Il Giornale. Mamma mia che reazioni scomposte. Senza un pò più di onestà e autocritica non andremo lontano.
  • Carletto C 2 anni fa mostra
    Pregnante analisi di Giannuli. Gioite ragazzi, insieme al grande Appeppe: avete ottenuto l'ennesima, fantastica vittoria. Siete inarrivabili.
  • guglielmo korr-oschetz Utente certificato 2 anni fa
    mattarella chi ? quello che voleva impedire i concerti in itaGlia a Madonna ? habemus mattarellum - che tristezza !
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Li ha fatti o stesso,a quanto pare...i doveva vieta' a Veronica Louise Ciccone...che,poi,è a stessa...sempre diseducativa... http://youtu.be/qEja72NSg5Q
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Anche Cuperloi addosso ai 5stelle perché non hanno votato Mattarella Caro Cuperlo, il M5S ha chiesto a renzi dei nomi e non li ha avuti ha avuto una rosa di nomi dai parlamentari piddini e li ha presentati ai suoi iscritti Mattarella non c'era Se volevate il voto a Mattarella, dovevate presentarlo da subito, i 5stelle lo avrebbero messo nella rosa dei nomi e, se gli iscritti, lo avessero votato lo avrebbero votato anche loro
  • luis p. Utente certificato 2 anni fa
    vai Tsipras,fori dall'euro e dalla nato se voi risollevatte! Putin che gran ber fijo de na mignotta....me piace! Shulz sei la solita merda...giusto co renzi poi annà d'accordo
  • Massimiliano C. Utente certificato 2 anni fa
    A tutti gli M5S, grazie di avere insistito con l'unico nome DEGNO di tale incarico, Imposimato. Fiero di averlo votato.
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Non il mio! Non fai a tempo a liberarti di uno stronzo, che subito te ne appioppano uno (forse) anche peggiore. Parliamo di uno che nelle beghe tra le correnti della DC, palesava con vigore questioni di coscienza, ma poi, davanti a casi reali e di pura criminalità (la vicenda delle munizioni arricchite con uranio), negava tutto spudoratamente, come nella peggiore cultura dei favoreggiatori.
  • stefano c. Utente certificato 2 anni fa
    C'è poco da dire, l'italia è un democristiano che si mangia la coda (per il momento)...
    • Mario Soru Utente certificato 2 anni fa
      Forse DEMONIOCristiano descrive meio er soggetto e la loro VERA NATURA!!!!!
  • damiano b. Utente certificato 2 anni fa
    Non è necessario essere astuti. Il bomba ha la fortuna di tenere in mano il mazzo, sempre, e gli altri non hanno il coraggio e la volontà di alzarsi dal tavolo. Non conviene a nessuno far cadere il governo, ci smena il nano con le sue aziende, il tafano non sarebbe più nessuno e la sx PD, sinistra? Perderebbe ogni poltrona e diaria al pari di sel. Gli unici che ci guadagnerebbero sono i " fittiani" che fregerebbero così FI al nano e forse le opposizioni. Alla fine sono sempre tutti aleati e compatti contro i 5s e contro gli italiani.
  • agostino nigretti 2 anni fa
    Adesso i Grandi Maestri Burattinai possono dare il via alla grande guerra contro la Russia e smetterla di far recitare i soliti teatrini alle loro Marionette.La grande ammucchiata deve ringraziare il Messia Berlusconi perché senza di lui la finta sinistra non si sarebbe salvata e adesso non avrebbero potuto eleggersi il loro Presidente.Perciò,prima scoppia la vera guerra,prima terminerà la farsa mondiale della Globalizzazione,importante non credere a niente e pensare solo per la sopravvivenza calpestando il prossimo tuo.Questi 25 anni di teatrini ci hanno confermato che i credo e Dio sono solo sogni illusori,conta solo il Dio Denaro e solo la politica ti da la possibilità di sistemarti,non per niente la politica è solo affari di famiglia riservata a fratelli Massoni e alle loro marionette.Dobbiamo complimentarci con i grandi Maestri Burattinai per gli spettacoli mandati in onda per arrivare alla risurrezione della Balena Bianca.Il popolo italiano deve fare un grande monumento ai comunisti venduti e a Napolitano per aver gestito in modo Divino il teatrino del mercato delle vacche che ha portato al mercato dei grillini per eleggere il presidente della grande ammucchiata,indispensabile per tenere in piedi le Piramidi del potere ONU-UE-BCE-FMI-NATO-TPI.Dio era solo mia pura fantasia,perciò Putin non ha più scampo,se non si sottomette all'Ucraina,la Russia non ha più scampo,quindi aspettiamoci il risveglio degli orsi Generali Russi come ai tempi di Stalin.
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    Paola Taverna 1) Sergio Mattarella 2) Mattarella 3) Mattarella Sergio 4) Mattarella S. 5) S. Mattarella 6) On. Sergio Mattarella 7) Mattarella On. Sergio 8) Prof Mattarella Questi i codici identificativi per sapere chi e quanti votavano come voleva Renzie. Piccole strategie da Palazzo. Signori e signori il nuovo Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella
    • marina s. 2 anni fa
      Ma se i parlamentari del Movimento hanno fotografato la scheda con il proprio voto per dimostrare che sono stati corretti! L'ha detto anche di Maio.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ci sarebbe il tanto per invalidarla per evidente controllo e coercizione del voto espresso: ma tanto, siamo nel Paese di Mattarella.......
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Habemus salma: stanotte, con tutta evidenza, il Nano (a cui l'ectoplasma Matterello andava già benissimo) ha strappato un ulteriore "benefit", teso a risolvergli qualche problemino aziendale e/o personale, benefit preventivato dall'altro scaltro commerciante del "suk" parlamentare; una buffonata dal profumo mafioso, questa votazione: i voti per l'Evanescente, a seconda del gruppo politico erano "Mattarella" , "On.Mattarella", "S. Mattarella", "Matterella S." come nel più consumato modo di controllo clienteral-mafioso: complimenti vivissimi alla Banda....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "clientelar-mafioso", miiinchia....
  • alex 2 anni fa
    Ok, Imposimato è una persona rispettabile e il web aveva deciso il suo nome. Con questo nome però il M5S si è tirato fuori da ogni gioco. Votare PRODI avrebbe potuto cambiare e forse addirittura cacciare RENZI dal suo "falso" partito. Perchè renzi non è del PD anche se a qualcuno fa comodo. Tra tutti di sicuro siete stati i più seri, ma non basta ormai essere seri, bisogna partecipare e far cambiare le cose (Ricordiamo che nel 2013 scegliere RODOTA' anzichè PRODI portò a RENZI... che di sicuro è peggio di Bersani). Spero che le prossime mosse saranno fatte pensando anche al futuro. In bocca al lupo
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Per l'italiano impoverito arriva il presidente con esperienza di uranio impoverito. A parte questa vergognosa vicenda giocata sulla salute dei nostri soldati Mattarella ha capacità personali di buon livello ma rimane un democristiano (che col sentire di poi fa praticamente rima con ladro, un'appartenenza che macchia un curriculum in parte accettabile) e quel che è peggio un europeista convinto fino al midollo (si spera che abbia almeno la decenza di non fare esternazioni troppo di parte). Noto per la legge polaroid Mattarella garantirà al frodatore il monopolio televisivo attuale. Speriamo almeno che sulla legge elettorale abbia effetti positivi (il mattarellum è meglio dell'italiacum). In pratica non è cambiato nulla, se non un piccolo spostamento di potere a vantaggio dell'europa e del pd.
  • gabriele tomasetto 2 anni fa
    una discreta vittoria? io vedo l'ennesima sconfitta. Basta aiutare le imprese. abbiamo milioni di disoccupati o reddito di cittadinanza o paghiamo il treno a 100.000 persone e occupiamo il parlamento, come faranno a fermarci? il M5S sta a guardare e fa solo tanto rumore...
  • Mauro Heimann Utente certificato 2 anni fa
    Analisi totalmente sbagliata E falsa. Forse è stata la fretta (o erano già stati preparati due articoli differenti per l'un o l'altro caso?...). Con analisi del genere non si va avanti, si perde tempo e basta!
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    Renzie è un grande calcolatore politico, si è organizzato in modo tale da sentirsi in una botte di ferro anche con il PdR per poter fare ciò che vuole. Eppure, lui che è un cattolico praticante dovrebbe mettere in conto che, nella vita, anche se tu disponi, c'è QUALCUNO che può, in qualsiasi momento, scombinare i piani e azzerare tutto. Caro Renzie a volte un semplice mal di testa fa saltare i piani della tua vita, com'è successo ad una mia cara amica moglie e madre di famiglia che, un mal di testa, l'ha travolta in meno di una settimana.
    • vilmo p. Utente certificato 2 anni fa
      Pur essendo ateo, andrei in chiesa ad accendere un cero......
  • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
    Il pd ha la maggioranza e in più ci sono i piccoli partiti che per paura di perdere la poltrona votano tutto quello che dice renzi. Noi abbiamo dimostrato coerenza di partito votando compatti Imposimato. SCHIENA DRITTA, DA QUI AL 2018 CIOE' PROSSIME ELEZIONI AUMENTEREMO I CONSENSI.
  • Fausto Patti 2 anni fa
    Non si può sempre dire nò. Mattarella è un mafioso? Chi non ha peccato scagli la prima pietra. Il movimento deve iniziare a cambiare strada, non dico che deve sporcarsi le mani ma dire sempre no non ci aiuterà. Ricordatevi che più cresce la sinistra ,più arretrera il movimento. Questa è una vittoria quanto meno su Berlusconi.
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 2 anni fa
    Orgoglioso del M5S.
  • carlo 2 anni fa
    a meno che mattarella non sia voluto anche da berlusconi. ed e' tutto un teatrino. il dubbio mi rimane anche se il passato di mattarella (vicino a moro, otima persona) farebbe pensare il contrario. ma tutti possono cambiare. vsdiamo cosa succede. comunque il m5s ha fatto il suo gioco e va bene cosi' comuqnue. non si e' vinto ma non si e' neanche perso, dal moment oche comuqnue si e' giocato. senz'altro il m5s ha impedito l'arrivo di una vera carogna, cosa possibilissima visti i patti strettissimi tra renzi e berlusconi. e questa e' gia' una vittoria. e in qeusto momento, oggettivamente, non si poteva fare molto di piu'. forse se ci si muoveva prima, si poteva ottenre qualcosa di piu', ma va bene cosi' comuqnue.
  • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
    MATTARELLA NOT IN MY NAME
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      E' come er tempo metereologgico...speravo tanto nun nevicasse...manco ho finito e zac...a neve...finnico,mio malgrado...
    • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa
      Ciao Fruttarolo.... a voja qui a sperà... e poi a speranza se sa....
    • p abblo 2 anni fa
      ciao fru'! ginnico... 'na vorta...mo finnico , direi ...in winter :)
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Aho,speramo sia ginnico come Pabblo... Ciao Sirvane'!!
    • p abblo 2 anni fa
      buondì! vedremo il comportamento del pdr sull'italicum.. si potrà dire qualcosa in più.
  • gatt 2 anni fa
    Seguendo l'analisi di Giannulli il M5S voleva Mattarella al colle. Leggendola qui evidentemente la devo prendere come corretta.
  • Sergii Cillara Rossi 2 anni fa
    Non credo proprio che il nostro Paese abbia l'autonomia di poter scegliere una qualunque Istituzione. Vedi Prodi Monti Renzi Napolitano tutto e deciso da Angela non per niente è andata a Firenze una settimana fa!!
  • adriano b 2 anni fa
    Da un punto di vista "politico" (se questa parola ha ancora senso nelle scelte che vengono fatte in parlamento...) i casi sono 2: o Renzi si è comportato per quello che è con Berlusconi e per vincere una partita importantissima agli occhi dell' opinioine pubblica ha deciso di trombarlo oppure ha un senso pensare che Forza Italia sarebbe stata comunque la ruota di scorta dell' ultimo momento per Renzi e Mattarella nel caso in cui non ci fossero stati i numeri, ma visto l' ampia convergenza sul nome hanno entrambi utilizzato questa occasione unica per sbandierare a tutti gli italiani h24 che "il patto del nazareno è morto". A mio avviso per capire quello che è successo veramente tra i due basterà vedere che fine farà la famosa norma del 3% nella delega fiscale. Se rimane erano d' accordo, se sparisce si sono fatti le scarpe. Comunque tra Renzi e Berlusconi il coltello dalla parte del manico ce l' ha Renzi e visto che il Silvio è un uomo che si venderebbe la mamma pur di fare i propri interessi si può tranquillamente ipotizzare che si mandi giù questa "infamata" e continui ad appoggiare Renzi per sperare fino all' ultimo di tenerselo buono.
  • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
    Fra compari si parano sempre il culo. Il satrapo di arcore può stare tranquillo. Spero che questo patto del nazareno cada, esclusivamente per porre fine all'uso allegro e disinvolto del nome del Nazareno, quello vero. Questi sognatori di sogni sbatteranno contro il Verace, condottiero dell'esercito spirituale dell'Onnipotente, il Re dei re, il Signore dei signori.
  • Dino L.. Utente certificato 2 anni fa
    Altri 7 anni di merda.
    • luis p. Utente certificato 2 anni fa
      che sommati ai precedenti....ciao Dì!
    • Mario Soru Utente certificato 2 anni fa
      COSA SONO SOLO 7 ANNI DI FRONTE ALL'ETERNITA CHE CI STIAMO PAPPANDO TUTTA STA MINCHIA...!!!!!
  • Anselmo P. 2 anni fa
    Caro Grillo con NOVEMILIONI di elettori sulle spalle non ti fanno dire una parola e continui a deluderci...Solo criticare non serve a niente... questo lo possiamo fare noi gente inutile non tu che hai una tale forza dietro... continua a giocare con il tuo blog che fai soldi...
    • Emiliana Fiorellini Utente certificato 2 anni fa
      Temo in una invasione di infiltrati nel gruppo di comunicazione e che Grillo non può controllare tutti
    • luis p. Utente certificato 2 anni fa
      anselmo ma....tu moje?
  • massimo de Luca 2 anni fa
    La sceneggiata italiana e stata compiuta.
  • Bruno Gilmozzi Utente certificato 2 anni fa
    italia = mafia = mattarella .... tutto nella norma ... hanno messo nella casellina che gli mancava il "pupo" ... Almeno voi Penta, a parte i vari traditori, siete rimasti coerentemente sulle Vostre posizioni. Grazie
  • Andrea P. Utente certificato 2 anni fa
    Aldo, ma che stai a dì... Renzi c'ha fottuto e Mattarella, non essendo particolarmente forte ne in Italia ne in Europa, lascerà condurre i giochi a Renzi e B... quindi non cambia niente e noi rimaniamo sempre fuori dai giochi...e sta volta ci rimaniamo per 7 anni, il tempo di essere sepolti praticamente..
  • Maggi Giulio 2 anni fa
    Complimenti anche voi inginocchiati davanti a Renzi. Anche voi adattati al gioco delle poltrone. Dovevate portare rinnovamento complimenti
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 2 anni fa
      ma va a cagare...ma di brutto!
  • Mau Lelli (maurizio lelli) Utente certificato 2 anni fa
    Questa democrazia partecipativa fa partecipare tutti.......e chi ha votato Imposimato non ha compreso il senso di questa votazione. Sono convinto che da ora in poi bisognerà 'insegnare' il gioco della guerra a tante persone altrimenti sarà come avvertire i nazi, ogni volta, dove avverrà lo sbarco....in Normandia. Appunto. Passare da scemo proprio non mi va giù. Ne voglio parlare con i miei parlamentari, quelli che hanno tentato di avvisarci di non votare con il cuore! A momenti facevano la samba propiziatoria. Eccheccazzo!!! Svegliamoci ragazzi perché ne vedo molti addormentati, almeno quattromila in più
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    Quoto tutto. L'analisi di Giannulli credo proprio c'azzecchi.
  • Mario Soru Utente certificato 2 anni fa
    IL NUOVO CHE AVANZA... +++++++++++++++++++++++ TURIAMOCI IL NASO E MORIAMO D'ASFISSIA PIUTTOSTO CHE LASCIARLO APERTO E MORIRE DAL TANFO CHE RESPIRIAMO IN QUESTA ITTAGLIA DI MAFIA...!!!!!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Purtroppo Mattarella era tra i prescelti di Berlusconi per cui non credo affatto che il patto del Nazareno sia stato scalfito al contrario....
  • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
    So' arivato tardi...
  • Francesco Schettino 2 anni fa mostra
    Ma voi siete pazzi. Ieri Mattarella era quello che negó l'uranio impoverito, oggi è diventato una discreta vittoria. Mi viene in mente la favola della volpe e l'uva..
    • Mau Lelli (maurizio lelli) Utente certificato 2 anni fa mostra
      Come hai fatto a tradurre il senso di 'vittoria'legandolo a Mattarella? Non è una domanda.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    31 dicembre 2014. A Berlusconi il candidato che sembra piacere di più- “un moderato”, dice lui, è il giudice della Corte Costituzione, Sergio Mattarella, democristiano di sinistra. Il leader di Forza Italia fa spallucce anche nei confronti di chi gli fa notare che sono proprio le “acque chete” ad avere riservato le sorprese più amare per lui al Quirinale, e che Mattarella potrebbe rivelarsi un nuovo Oscar Luigi Scalfaro. Nulla da fare, in questo momento quel candidato lo convince proprio.. http://limbeccata.it/politica/quel-che-confida-berlusconi-sul-quirinale-mattarella-o-finocchiaro/ ..e ora fa tutta questa manfrina delle schede bianche??? Attori, sono solo attori. E anche peggio: sono dei guitti!
  • Cawdor 2 anni fa
    Giannuli ha vinto il primo premio nel campionato di ribaltamento delle frittate.
  • gae mazzola 2 anni fa
    Bravo Beppe come sempre hai capito tutto
  • luis p. Utente certificato 2 anni fa
    habemus pressidentttt,fumata marone!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus