Renzi finanzia Mediaset

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
renzie_mediaset.jpg

"Anno 2013, a Palazzo Chigi c’è Enrico Letta, a Mediaset va il 10 per cento della pubblicità del governo, 539.000 euro. Anno 2014, a febbraio Matteo Renzi subentra a Letta, al Biscione va il 57 per cento degli investimenti in propaganda: 2,5 milioni di euro, una crescita del 369 per cento. I numeri di Nielsen, che sono elaborazioni molto prudenti e inconfutabili, azzerano qualsiasi chiacchiera sul patto del Nazareno infranto, sul rapporto sgualcito fra il giovane Renzi e l’anziano Silvio Berlusconi, sui rantoli di Forza Italia e le riforme interrotte. I numeri, quelli che valgono denaro per l’azienda di Cologno Monzese, l’interesse principale di Berlusconi, dicono che all’ex Cavaliere conviene che il governo sia renziano".
Fonte: LaReteNonPerdona

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Jo 2 anni fa
    LA MERDA RESTA MERDA..E DUE STRONZI RESTANO DUE PEZZI DI MERDA...
  • daniele f. Utente certificato 2 anni fa
    Ottimi i grillo flash vanno però replicati ed amplificati in tv con linguaggio per il popolino. FAr capire bene cosa fa il supercazzolaro e cosa fà il caimano. Noi ci informiamo ma resta un 80 per cento al buio
  • Roberto 2 anni fa
    la maggior parte delle volte avete ragione, ma questa volta siete ridicoli! 2,5 milioni per Berlusconi sono come € 25 per la maggior parte di noi!! Ah ah ah. Per uno che paga quasi 3 milioni di euro di tasse al giorno....
    • Federico G. Utente certificato 2 anni fa
      E così risparmia le tasse! Perché visto che sono così pochi non le dai tu a Berlusconi i 2,5 milioni? Ma va!!
  • Rudolf . Utente certificato 2 anni fa
    GESU, GIUSEPPE E MARIA, MA DAVVERO DAVVERO, IH E IO CHE MI CREDEVO CHE FOSSE DI SINISTRA, IL BIMBOMINCHIONE, AH GIA, MA DUE ANNI DI APPARIZZIONI IN TV MA GLIELE VUOI PAGARE ALLO PSICOPEDONANO????????? GIA E PER COLPA DI VOI ITALIOTI, IL VOLPINO DEGLI SCOUT LE ORE TV LE PAGA CON I SOLDI DELLE MIE TASSE, SOLDI PUBBLICI, MAH SI CORNUTI E MAZZIATI, MA CHE GENI CHE SONO QUESTI ITAGLIANI, MA CHE FURBI, MA...ANDATE A FANCULO DECEREBRATI!
  • M. Mazzini 2 anni fa
    La politica è affare di famiglia e quindi Renzi è il garante degli affari di famiglia propri e del suo pigmalione, l'Immortale B. Matteo Renzi nasce dal nulla e dal nulla è salito sullo scranno più alto del paese. Come ci è arrivato? Truccando le carte e arruolando, come fa l'ISIS, i militanti alla causa a botte di poltrone e soldi. Che può fare il popolo difronte all'ennesima operazione politica mediatica che lo ha condotto dritto dritto dove i due compari volevano? Non può che confermare pecorescamente, con il voto.
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    Importante per i politici affaristi è fare gli interessi dei padroni del mondo,ed è per questo che si erigono Maestri per predicare la falsa democriazia.Politica estera aggressiva degli Stati Uniti potrebbe causare un conflitto militare con la Russia, dice Craig Roberts.Il presidente russo Vladimir Putin ha mostrato abbastanza pazienza per le azioni dell'Occidente contro la Russia, ha detto il politologo ed economista Craig Roberts.Secondo l'analista, pubblicato sul suo sito ufficiale, la politica estera aggressiva degli Stati Uniti potrebbe ipoteticamente portare ad un conflitto militare con la Russia e persino la Cina."Putin è stato molto paziente con i sordi, muti e ciechi l'Occidente".Da quando il suo famoso "Munich discorso" durante la Conferenza sulla sicurezza nel 2007, il presidente russo difende specificamente la posizione che la politica di Washington e dei suoi "vassalli europei" contro la Russia e alcuni altri paesi "minare la stabilità internazionale", ha detto l'analista e aggiunge:"Putin ha chiarito che la Russia non condivide le idee di Washington" e non è obbligato a seguire la volontà degli Stati Uniti.
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    La Politica serve solo per fare gli affari di famiglia dopo aver eseguito gli ordini ricevuti dai padroni del mondo.Unica certezza,la finta sinistra la deve smettere di recitare i soliti teatrini salva suddite ammucchiate,tutti hanno capito che l'Italia è una Colonia Americana governata dal Vaticano,perciò non potrà mai avere un governo che non sia gradito ai padroni del mondo,specialmente per le nomine dei Presidenti e Ministri dell'Interno-Esteri-Difesa-Finanza.Il governo Greco ha imparato molto bene dai Maestri politici italiani della finta sinistra e così mentre loro recitano il solito teatrino salva Suddito impero UE,i loro Maestri italiani si sono concentrati a recitare i teatrini salva Globalizzazione dominata dai padroni del mondo "America-Inghilterra-Israele-Vaticano!Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato,solo i cretini come me hanno potuto credere in un Dio immaginario,quando esiste solo il Dio Denaro gestito dai padroni del mondo tramite il "FMI-BCE-BCE" il tutto protetti dall'ONU-NATO-TPI ed è per questo che prima hanno fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace,così adesso i loro fedeli Discepoli innalzati a governare le Colonie dell'Impero mondiale possono recitare la parte delle vittime facendo leva sul figlio da loro generato Isis,Tagliagole-Bruciati Vivi nelle Gabbie per dare più spettacolo come in un circo-Immigrati che crepano per arricchire i mercanti di essere umani.D'altronde è logico,perché quando hanno fatto la guerra contro la Serbia si sono alleati con terroristi e mercanti di organi umani e solo la Svizzera ha denunciato l'orrore,ma subito messo a tacere dall'informazione pilotata.
  • alvise fossa 2 anni fa
    RENZI ED IL NANO MALEFICO VANNO ANCHE FIN TROPPO A BRACCETTO,ALTRO CHE PATTO DEL NAZARENO DISTRUTTO
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    2012 2012 2012 2012 2012 2012 2012 2012 2012 2012 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° http://espresso.repubblica.it/palazzo/2012/06/21/news/berlusconi-il-piano-per-renzi-premier-1.44520 Esclusivo Berlusconi: il piano per Renzi premier 'L'Espresso' è entrato in possesso del documento riservato messo a punto per il Cavaliere da un gruppo ristretto di consiglieri capeggiati da Dell'Utri e Verdini (oltre che dal suo nuovo guru Volpe Pasini). Risultato: via il Pdl e quasi tutti i suoi dirigenti, nasce una Lista Civica nazionale che dovrà allearsi con il sindaco di Firenze, destinato a Palazzo Chigi. Obiettivo: salvare Silvio dai giudici e (se possibile) farlo eleggere Presidente della Repubblica di Tommaso Cerno e Marco Damilano
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    ....il"costo del patto del nazareno"..
  • Mattia 2 anni fa
    In effetti potrebbe sembrare che esista una vera e propria concatenazione di interessi tra il berluska e il suo prodotto mediatico. Povera sinistra....
  • domenico motta 2 anni fa
    Non possiamo più pensare di cambiare le cose scrivendo nel web frasi del tipo:"perchè non vi dimettete cosi andiamo a votare?" Tanto nessuno ci farà caso. Questi hanno la faccia da culo, esortazioni simili non gli procurano nemmeno il solletico. Ci vuole ben altro...
  • Rudolf . Utente certificato 2 anni fa
    GESU, GIUSEPPE E MARIA, MA DAVVERO DAVVERO, HI E IO CHE MICREDEVO FOSSE DI SINISTRA, IL BIMBOMINCHIONE, AH GIA MA DUE ANNI DI APPARIZZIONI IN TV MA GLI LE VUOI PAGARE ALLO PSICOPEDONANO? PER COLPA DI VOI DECEREBRATI ITALIOTI CON I SOLDI DELLE MIE TASSE, SOLDI PUBBLICI, MAH SI CORNUTI E MAZZIATI, MA CHE GENI CHE SONO QUESTI ITAGLIANI, MA CHE FURBI, MA...ANDATE A FANCULO DECEREBRATI!
  • vito buonsante 2 anni fa
    salve , io dico perchè non vi dimettete cosi andiamo a votare ??????????????
    • Federico G. Utente certificato 2 anni fa
      Non si dimettono perché han paura della poltrona e di perdere i poteri che hanno.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus