A Roma nessuno deve rimanere indietro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Virginia Raggi

A Roma nessuno deve rimanere indietro. È un impegno che abbiamo preso in campagna elettorale e che intendiamo onorare con provvedimenti concreti. Per questo abbiamo deciso di integrare i fondi destinati all’erogazione dei servizi sociali sui territori e in particolare nelle periferie, dove sono più necessari, visto che le somme stanziate dalla precedente amministrazione risultavano insufficienti.

Con due successive variazioni di bilancio la giunta capitolina ha stanziato complessivamente oltre 18 milioni di euro a favore dei Municipi, per garantire la continuità dei servizi sociali fino al 31 dicembre. Risorse che sono state confermate, per l’anno prossimo, anche nello schema di bilancio 2017-2019 adottato il 15 novembre dalla giunta capitolina, entro i termini di legge.

I 18 milioni di euro vanno a finanziare principalmente l’assistenza agli alunni con disabilità, l’assistenza domiciliare disabili (Saish), i trasferimenti a sostegno di famiglie (Dab), i trasferimenti a sostegno di famiglie (Dia), le rette per minori dati in affido con decreto dell’autorità giudiziaria presso istituti o case famiglia, l’assistenza domiciliare anziani (Saisa), l’assistenza domiciliare minori (Sismif), i contributi a famiglie per minori dati in affido con decreto dell’autorità giudiziaria, progetti sociali. Circa 3 milioni vengono stanziati per il dipartimento Politiche sociali, sussidiarietà e salute.

I fondi stanziati derivano dalla riduzione delle spese registrate dalle strutture capitoline rispetto alle previsioni. In questo modo la nostra amministrazione assicura l’erogazione dei servizi di assistenza sociale, che rischiava di interrompersi bruscamente, e l'integrazione di risorse per i Municipi è stata disposta in base alle richieste pervenute dalle stesse strutture territoriali.

Roma Capitale risponde alle esigenze dei territori
e delle periferie continuando ad essere al fianco delle famiglie e delle fasce più fragili della popolazione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Amalia Francesca riso 1 anno fa
    Quieto estar en la muerte con los pobres que no tuvieron tiempo de estudiarla, mientras los apaleaban los que tienen el cielo dividido y arreglado . Pablo Neruda Buona vita
  • kaleb méchane Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno se avete bisogno di prestito, senza pagamento anticipato, contattarli su quest'indirizzo; claudejiliet7@gmail.com
  • stefano liberti 1 anno fa
    il reddito di cittadinanza promesso? a roma non se ne parla piu......perché? le decisioni non vengono piu prese con partecipazione della rete? sta cambiando la linea? il potere da alla testa?
  • LUGO VIRGINIE Utente certificato 1 anno fa
    Ciao mondo Sono Virginia LUGO Cusinière in Canada. Ero pronto per la ricerca è stato di 2 anni ho avuto la mia banca rifiuta. Ho visitato questo prestito sito bando tra particolare grave in tutto il mondo e ho vissuto una meravigliosa signora di nome Mrs. Anissa Kherallah di nazionalità francese che aiuta ogni persona che vive nel Il Portogallo, Francia, Martinica, Guadalupa, Riunione, Nuova Caledonia, Honolulu, Polinesia e altri da fare prestiti, e mi ha dato un prestito di 20.000 € che devo pagare indietro oltre 15 anni con un interesse molto bassi e C ' era il Sabato mattina ho ricevuto il denaro senza protocollo. Hai bisogno di credito personale, la vostra banca si rifiuta di dare prestito, non guardare più è meglio. Ecco la sua e-mail: developpement.aide@gmail.com
  • maurizio valente 1 anno fa
    Bravo Sindaco, vedo che le promesse le sai mantenere, certo la strada per ora è in salita e piena di ostacoli, ma vedrai che i romani ti valuteranno in maniera positiva
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 1 anno fa
    ITALIA IL PAESE DEI DISASTRI ANNUNCIATI... La storia d’Italia è costellata da vicende naturali ben classificabili come eccezionali veramente, a partire dall’alluvione romana del dicembre 1870. In Italia il 68% dei comuni sorgono in zone ad elevato rischio idrogeologico, Viviamo in un paese in cui il dissesto idrogeologico viene continuamente ignorato, nonostante buona parte del nostro paese sia a rischio. L’ennesima alluvione in Liguria E Piemonte eppure nessuno è in grado di arrestare la colata di cemento su tutto il territorio, nessun Comune e Regione intervengono per prevenire motivo mancanza di soldi. In 50 anni in Italia si sono verificate 470.000 frane, che hanno, 3.500 morti, la speculazione edilizia uccide, gli imprenditori senza scrupoli con gli amministratori locali corrotti. Nel rapporto del Ministero dell’Ambiente “Pianificazione territoriale e rischio idrogeologico” servono 33.428 milioni per la messa in sicurezza del territorio. IL PAESE DEI DISASTRI ANNUNCIATI https://www.meetup.com/it-IT/Meetup-Controllo-dellimmigrazione-Terni/events/234544494/
  • Francesco Zurlo Utente certificato 1 anno fa
    Brava Virginia continua così!
  • undefined 1 anno fa
    Se fosse stata governata l'Italia dal M5S al posto di questi pagliacci parassiti ; adesso saremmo tra i migliori e con grande stima nel mondo.
  • giorgio s. Utente certificato 1 anno fa
    ieri sono rimasti indietro gli utenti del trasporto pubblico grazie ad un sindacato non riconosciuto e all'inerzia del sindaco di Roma
    • Giuliao Barbieri Utente certificato 1 anno fa
      La raggi ha già fatto molte cose , arriverà anche sui trasporti (dove tra l'altro ha già fatto qualcosa) Ma dicimo anche che l'inerzia forse è la tua che dopo decenni e 13 miliardi e dopo un numero incalcolabile di tuoi "va beh" pretendi che tutto sia fatto subito .
  • gi.s. amergin 1 anno fa
    Sti cavolo di troll del piddi non sono riusciti a convincerci e adesso con i prestiti vogliono comprarci. Domanda " quanti soldi ha rubato il PD ?"
  • pasquale 1 anno fa
    ..bene così..mantenere informati i cittadini su tutte le iniziative che "li" riguardano.. hasta M5S siempre!
  • ANDREA . Utente certificato 1 anno fa
    1 fermiamo questi prestasoldi anche perchè fanno schifo e fanno venire il dubbio che qualcuno in alto ci guadagni a tenerli nel blog 2 cazzo 20000 siamo troppo pochi erano di piu i leghisti di Salvini e se l'occhio vuole la sua parte rischiamo alla vista di essere aSFALTATI DALLA BOSCHIIIII 3 DIAMO TEMPO A ELETTI E ATTIVISTI di Bologna e Palermo per spiegarsi, anche perchè se no risulta indagato anche DI MAIO MA per questo non possiamo permetterci di metterlo in dubbio .... 4 stringere le fila compatti attenti a intrusioni dell'ultima ora .... molti vogliono salire sul carro del vin..... 5 arrivederci il 5
  • adriano 1 anno fa
    Ma 'sti cazzo di prestiti, FICCATEVELI IN CULO!!
  • BRUNO FIOCCA Utente certificato 1 anno fa
    Il PD odia il popolo che vuole governare, Pensano solo al denaro e al potere. Quando andremo al potere,arriveranno a frotte. Perché sanno trasformarsi.Che Dio ci aiuti.
  • rodrigue juan Utente certificato 1 anno fa
    ciao hanno appena ricevuto un prestito di 50.000 euro sul mio conto senza pagare nessun spese in anticipo. Allora se avete bisogno di finanziamento io presi di contattarvi il prestatore su questa mail; claudejiliet7@gmail.com
  • LUGO VIRGINIE Utente certificato 1 anno fa
    Buonasera Sono Virginia LUGO Cusinière in Canada. Ero pronto per la ricerca è stato di 2 anni ho avuto la mia banca rifiuta. Ho visitato questo prestito sito bando tra particolare grave in tutto il mondo e ho vissuto una meravigliosa signora di nome Mrs. Anissa Kherallah di nazionalità francese che aiuta ogni persona che vive nel Il Portogallo, Francia, Martinica, Guadalupa , Reunion, Nuova Caledonia, Honolulu, Polinesia e altri da fare prestiti, e mi ha dato un prestito di 20.000 € che devo pagare indietro oltre 15 anni con un interesse molto bassi e questa mattina ho ricevuto il denaro senza protocollo. Hai bisogno di credito personale, la vostra banca si rifiuta di dare prestito, non guardare più è meglio. Ecco la sua e-mail: developpement.aide@gmail.com
  • MARCO C. Utente certificato 1 anno fa
    Andrebbe creata una rete per le segnalazioni dei cittadini, ci sono strade con delle buche pericolosissime, immondizia ovunque e i vigili se ne fregano, il cittadino deve aver modo di comunicare con le istituzioni e in questo caso con il comune di Roma, si sta sfrattando gente italiana in modo assurdo, va sistemata la situazione delle case popolari ove regna il caos e il degrado, gente ritenuta abusiva senza esserlo solo a causa di errate interpretazioni di dirigenti ed impiegati a dir poco incapaci e semianalfabeti, bisogna intervenire, la Raggi sulla sua pagina Facebook ha disabilitato l'invio di messaggi e di post
  • Nello R. Utente certificato 1 anno fa
    io spero tanto nell'informatizzazione .. Un sistema informativo dove il cittadino possa votare la qualità del servizio ,per aumentare la trasparenza .. affinché l'amministrazione capitolina possa intervenire e sanare le storture .. lo stanziamento di fondi senza il controllo .. valgono poco buzzi e carminati docet
    • Marco 1 anno fa
      Giusto, aggiungerei che andrebbe creata una rete per le segnalazioni dei cittadini, ci sono strade con delle buche pericolosissime e i vigili se ne fregano, il cittadino deve aver modo di comunicare con le istituzioni e in questo caso con il comune di Roma, si sta sfrattando gente italiana in modo assurdo, bisogna intervenire, la Raggi sulla sua pagina Facebook ha disabilitato l'invio di messaggi e di post
  • Marina V. Utente certificato 1 anno fa
    Buon lavoro, carissima Virginia e l'augurio che tu abbia sempre la forza e il coraggio di lottare per realizzare i tuoi bellissimi sogni. Purtroppo oggi non potrò essere a Roma ma il mio pensiero sarà con tutti voi. Io voto NO e dico giù le mani dalla nostra costituzione. " Il potere in mano al popolo" Io voto M5S
  • Fasog Gi 1 anno fa
    Brava Virginia, non fermarti però allo "stanziamento" che è pura teoria (Renzusconi promette e stanzia a tutti, ma nessuno poi vede niente), preoccupaTi che i soldi vengano erogati e che arrivino a destinazione ( i PDuisti filtrasoldi tramite coop compiacenti sono ovunque). Un NO al referendum per non vedere più le file di italiani alla mense della Caritas, per non vedere più la ns gente rovinata dalle politiche del Renzusconi & Co (banche) dormire in auto, un NO per amore dei ns figli e per alleviare le sofferenze della gente. Un NO per il vero cambiamento. Siamo con Te , Ti vogliamo bene.
  • HPietro Nuccio 1 anno fa
    Cara sindaca ti faccio un grande in bocca al lupo per questa meravigliosa iniziativa nessuno deve rimanere indietro. Visto che il governo nazionale se fot. .........Spero si il primo passo verso il reddito di cittadinanza. Ciao buon lavoro .Pietro Nuccio.
  • Amalia Francesca riso 1 anno fa
    Cara Sindaca .......tanta sofferenza in questa città di nuovi poveri , spero vivamente in un cambiamento concreto , vicino, sentito. Oggi partecipo virtualmente a Roma , sto poco bene ma spero che ci sia tantissima gente a difendere la Costituzione e non le banche . Io Dico No A presto
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    I fondi stanziati derivano dalla riduzione delle spese registrate dalle strutture capitoline rispetto alle previsioni. Diciamo le cose come stanno per favore: I FONDI STANZIATI DERIVANO DAI SOLDI CHE I LADRI CHE STAVANO IN COMUNE NON POSSONO PIU' RUBARE.
  • giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    GRANDISSIMA VIRGINIA per quello che riesci a fare ma anche per la forza che c'hai nel sopportare le tonnellate di fango che i media falsi e corrotti di gettano addosso.
  • Oreste Grani 1 anno fa
    Che nessuno rimanga indietro è un'obiettivo nobile, alto, condiviso da più correnti di pensiero e che rispondono ad un principio a cui sono affezionato: una società equa è una società sicura. Nella sperequazione si annidano le tensioni che a loro volta generano la violenza e le sue giustificazioni. Perché nessuno rimanesse indietro operò ai primi del '900 un grande sindaco di Roma (Ernesto Nathan ) famoso per l'espressione non c'è trippa per i gatti nel bilancio della Capitale. Tenga conto, cara sindachessa, che Nathan era inglese ed espressione della Famiglia Nathan-Rosselli, gli stessi che protessero e ospitarono fino alla morte Giuseppe Mazzini. Espressione impegnativa e di chiara impronta laica. Solo recentemente Papa Francesco ha cominciato (e questo a noi mazziniani ci fa onore) anche Lui ad usarla. Lui che le può essere di valido aiuto se qualcuno riservatamente volesse tenerla più a stretto contatto. Ora che entrambi usate la dolcissima espressione "Che nessuno rimanga indietro". E così sia. Buon lavoro cara Virginia Raggi. Oreste Grani/Leo Rugens suo grande tifoso da sempre
  • marie gonzalo Utente certificato 1 anno fa
    Ciao PS: SENZA PAGAMENTO PRIMA DI RICEVERE IL VOSTRO PRESTITO? Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino del signor CLAUDE, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 80.000 dollari oggi a 08:15 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto. vi consiglio di contattare questo signore che mi ha fatto certamente questa mail: claudejiliet7@gmail.com
    • Daniele B. Utente certificato 1 anno fa
      Ringrazi Dio ma lo bestemmi... 7° non rubare 8° non testimoniere il falso contro il tuo prossimo 10°Non desiderare la casa del tuo prossimo... né alcuna delle cose che sono del tuo prossimo. Cerchi di far breccia usando il sentimento religioso ingannando chi si trova nel bisogno: SPREGEVOLE!
    • LUCIA MARINO 1 anno fa
      QUI' NESSUNO HA BISOGNO DI FARE DEBITI, QUINDI SPARISCI!!! CHIARO?
  • davilla ATIGNON Utente certificato 1 anno fa
    Ciao cari persone Per chi cerca sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o esigenze personali, ma non può beneficiare di aiuti nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com Fare il male più persone, me la signora Anissa Kherallah Sono qui per aiutarti in tutta sincerità
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus