#Italia5Stelle, la nostra casa

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Luigi Di Maio

Anche quest’anno si tiene un evento speciale, un evento in cui si riuniscono tutti i cittadini che hanno idee per cambiare il Paese. Si chiama Italia 5 Stelle e tra poche settimane si terrà a Rimini. Io ci sarò! Italia 5 Stelle è un momento in cui condividiamo e costruiamo insieme a voi quello che vogliamo per l’Italia. Per me l’Italia deve diventare la nostra casa. Deve smetterla di essere un campo di battaglia in cui un cittadino, ogni giorno, deve ingaggiare una guerra contro i soprusi di Equitalia, contro la corruzione, l’aria irrespirabile della Terra dei Fuochi, e di tante altre terre in Italia, contro la disonestà della vecchia politica e l’elenco potrebbe continuare a lungo.

Noi vogliamo che l’Italia torni a essere la nostra casa. Vogliamo che sia un posto in cui ci sentiamo sicuri, un luogo organizzato in modo efficiente, che fa spazio ai tanti talenti che hanno idee imprenditoriali, ai giovani che vogliono formarsi qui e lavorare qui, senza essere costretti a emigrare all’estero. Noi quest’Italia abbiamo cominciato a costruirla da quando siamo nati. Prima nei nostri progetti, poi nelle battaglie che ogni giorno, dal 2013 a oggi, abbiamo portato avanti in Parlamento, ma anche nei Consigli regionali e nei Comuni. Abbiamo già portato in Italia alcune piccole, grandi rivoluzioni. Cose semplici, cose necessarie ma impensabili prima che arrivasse il MoVimento 5 Stelle. Abbiamo costretto il PD ad approvare la legge che abolisce i vitalizi ai parlamentari, abbiamo rinunciato a 42 milioni di rimborsi elettorali, abbiamo aiutato a crescere più di 7000 aziende grazie al microcredito alimentato dai nostri stipendi. L’Italia finalmente ha una legge seria contro gli ecoreati. Una legge che manda finalmente in galera chi inquina.

Adesso siamo arrivati al momento più importante: ci prepariamo alle prossime elezioni politiche. È il momento più importante perché è quello che ci dà la possibilità di cambiare davvero la storia del nostro Paese. E la nostra vita. Siamo arrivati a un bivio. Ci sono due strade. Una la conoscete già, l’abbiamo già percorsa per tanti anni. È la strada che ci ha mostrato cosa significa avere al governo politici corrotti, corruttibili, gente a cui interessano i giochi di potere tra partiti, gente che pensa in primis ai bilanci delle aziende e delle banche che gli finanziano la campagna elettorale.

L’altra strada è quella che abbiamo percorso insieme in questi anni: è quella dell’innovazione, delle promesse mantenute, della cancellazione degli sprechi, delle persone che non hanno interessi privati o grandi lobby da difendere. Noi abbiamo presentato un Piano Energia fino al 2050, un piano rivoluzionario che – progressivamente - rende l’Italia indipendente dalle fonti fossili. Perché, per noi l’orizzonte non si ferma alla fine della prossima campagna elettorale. Per noi, l’orizzonte è la vita a cui torneremo una volta conclusi i nostri due mandati nelle istituzioni. Se volete conoscere questa Italia che noi stiamo costruendo, vi aspetto dal 22 al 24 settembre a Rimini.

Come, sapete, il MoVimento 5 Stelle non riceve rimborsi elettorali. Per noi le vostre donazioni sono importantissime, quelle che ci avete sempre fatto arrivare in ogni evento che abbiamo organizzato e per questo vi ringrazio, per ogni contributo che vorrete darci. Sosteneteci con una donazione!
A presto!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • antonello c. Utente certificato 5 mesi fa
    la 4a edizione Nazionale del nostro MoVimento , .. nella quale vogliamo che siano i cittadini ad essere i Veri protagonisti dell'evento .. avanti con le iniziative e le proposte politiche partecipate con il progetto mondiale Rousseau orgoglio Italiano , grazie a persone uniche come Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 5 mesi fa
    DISTRUGGERE IDENTITÀ NAZIONALE E LA CULTURA EUROPEA E SOSTITUIRE CON UNA MASSA INDIFFERENZIATA DEPORTATA DALL'AFRICA Questa in sostanza è obbiettivo della deportazione organizzata a lungo termine dall'Africa con gli accordi con i paesi coinvolti e da oggi anche scortati dall'esercito. E' in atto un vero cambiamento culturale che mira a sostituire identità delle nazione Europee che si oppongono al mercato globale e rivendicano le conquiste culturale e sociali e autonomia nazionale. Esempio lampante è quello di favorire 200 mila giovani italiani istruiti che fuggono all'estero e sostituire con 200 mila africani di vari etnie, facilmente omologabili e non hanno nessun possibilità per opporsi al nuovo ordine, non saranno mai integrati, un esercito di mano d'opera a basso costo, prodotti della miseria. IL POPOLO EUROPEO E' LEGATO ALLA LEGALITÀ E ALLE CONQUISTE SOCIALI E ALLA SECOLARE CULTURA, DEVE ESSERE SOSTITUITA CANCELLATA, E' LA SENTENZA DEL NUOVO POTERE FINANZIARIO MONDIALE.
  • Giovanni Velato Utente certificato 5 mesi fa
    vox clamantis in deserto: Come contribuire economicamente ci è chiaro ... come contribuire con le nostre idee è alquanto oscuro. Ci dobbiamo aspettare solo delle "comunicazioni" di ciò che è stato deciso o si puo sperare, per il bene del movimento, che alcune contraddizioni macroscopiche presenti nel programma sin quì votato possano essere evidenziate? Di solito in una casa si discute.
  • gian piero sciarrone 5 mesi fa
    Signori della Casaleggio & Associati, vorrei sapere per quale motivo non avete pubblicato il mio precedente messaggio, avevo già deciso di mettere da parte il MoVimento ma con questa azione avete fornito una buona benzina per i miei motori. La trasparenza è una dote fondamentale per gestire un Blog e/o un MoVimentom o un GdL, questo non è un gioco. GPS
  • id &as Utente certificato 5 mesi fa
    OT? non si puo' far prima? Senato, stop vendita auto a benzina e diesel nel 2040 . Approvata risoluzione da Commissioni Ambiente e Lavori pubblici http://bit.ly/2hqHMdb
  • gianluigi f. Utente certificato 5 mesi fa
    Tutti e tutte a Rimini senza se è senza ma.
  • Jonathan Cazzani 5 mesi fa
    Dai Luigi, dai Movimento 5 Stelle, cambiamo questa Italia dei "tarocchi", riprendiamoci la nostra libertà, distruggiamo il proibizionismo che alimenta solo mafie e che impedisce all'Italia un considerevole introito annuo, con cui sanità, forze dell'ordine ecc... possono essere finanziate! Manca poco M5S!!!
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 5 mesi fa
    LA SOVRANITÀ NAZIONALE L’Europa non è l’Unione Europea, né tanto meno gli Stati Uniti d’Europa. Ma questa Europa, ad una o due velocità, è un recinto schiavistico che ha restaurato l’Ancien Régime. Cancellando con l’ausilio di giornalai di regime e intellettuali salariati le conquiste secolari di libertà e democrazia. DIFENDERE LA CULTURA E LA TRADIZIONE E AUTONOMIA NAZIONALE E' UN DIRITTO
  • rosanna scarpa Utente certificato 5 mesi fa
    faccio bonifico per aiuto ma vorrei essere aiutata anch'io a scriver sul blog. non riesco piu' a farlo.
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 5 mesi fa
    "LA MIA ITALIA" Un grande paese con una grande storia e tradizione...L'italia merita di essere amato.... SALVARE L'INTERESSE NAZIONALE...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus