Il denaro dal nulla

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

denaro_dal_nulla_.jpg

Il primo libro dello scrittore di fantascienza James Ballard fu "Il vento dal nulla". Un vento sempre più forte soffia ovunque e la sua intensità aumenta giorno dopo giorno. La sua origine è sconosciuta e il vento cessa soltanto quando l'ultimo edificio sulla Terra viene distrutto. Questo vento è oggi il denaro, il denaro dal nulla, che sta infettando le economie e gli Stati che ne vengono travolti. Il denaro è creato dalle banche con il meccanismo della riserva frazionaria. Quando la banca concede un prestito ha una riserva che lo garantisce, ma non del tutto. Supponiamo che la banca abbia nei suoi depositi 1.000 euro e che la riserva obbligatoria per un prestito corrisponda al 10% della somma prestata. La banca potrà quindi prestare fino a 10.000 euro nonostante disponga solo di 1.000 euro. Ha creato 9.000 euro dal nulla. Se tutti i clienti di un qualunque istituto bancario decidessero di prelevare le somme depositate scoprirebbero che non esistono e la banca fallirebbe. Il denaro in circolazione non ha più niente a che fare con la realtà. Si stima che il debito totale del mondo ammonti a 200 trilioni di dollari, mentre la produzione mondiale annua, il PIL, è di 70 trilioni, circa un terzo. Una bolla enorme che prima o poi è destinata ad esplodere. Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali. Per ora siamo seduti sopra a un uragano i cui effetti sono di una dimensione che sfugge alla mente umana. L'economista e premio Nobel Maurice Allais disse "L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto". Il denaro dal nulla potrebbe terminare con la distruzione delle Nazioni. Come il vento, e poi cessare di colpo.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Andrea Fabbri 3 anni fa
    "IL DENARO E' UNA MERCE QUALUNQUE" COSA E' LA MONETA??? IL DENARO E' UN .. E' UN PEZZO DI CARTA CON SCRITTO SOPRA UN NUMERO CHE NON RAPPRESENTA NEMMENO LONTANAMENTE UNA MERCE. LA TRUFFA STA PROPRIO NEL FAR CREDERE CHE SIA UNA MERCE, QUINDI PUO' ESSERE PRESTATA PRETENDENDO GLI INTERESSI. QUANDO CHIEDI UN "PRESTITO" AD UNA BANCA LA BANCA NON POSSIEDE QUEL DENARO. LA BANCA, UTILIZZANDO LA FIRMA CON CUI TU GARANTISCI CHE RIPAGHERAI IL DEBITO + GLI INTERESSI, FA RICHIESTA DI NUOVA MONETA ALLA BANCA CENTRALE CHE LA CREA DAL NULLA. TU, PER CONCEDERE UN PRESTITO (DA CUI PUOI PRETENDERE INTERESSI), DEVI ESSERE PROPRIETARIO DI QUELLO CHE PRESTI. SE QUELLO CHE PRESTI NON C'E' L'HAI MA LO CREI DAL NULLA, SEI UN FALSARIO. SE LO FACESSI IO SAREI UN FALSARIO, SE LO FACESSI TU SARESTI UN FALSARIO, SE LO FA UNA BANCA INVECE E' TUTTO REGOLARE? http://www.pressnewsweb.it/2014/03/la-bank-of-england-ammette-che-il.html http://ubuntuone.com/2II15DNd6LmdOuuDi7rvuJ
  • natale cuzzola Utente certificato 3 anni fa
    L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto. Maurice Allais, Attesa e declino della civiltà, 1961/68
  • carlo tondi Utente certificato 3 anni fa
    http://www.iconicon.it/blog/2014/03/crea-una-banca-pubblica-io-denuncio-lo-stato DI VITALE IMPORTANZA.BASTA LOBOMOTIZZATI RENZI E C. IN PARLAMENTO.GRILLO ANCHE TU SE CI SEI BATTI UN COLPO.INCOMINCIAMO DA QUI!
  • gabriele prudente 3 anni fa
    Credo che il problema della sovranità monetaria sia fondamentale oggi più che mai. Il diritto di emanare moneta è da troppo tempo in mano di pochi. Una ricchezza diviene preziosa se viene condivisa. Il movimento 5 stelle dovrebbe affrontare questo annoso problema. Il resto è secondario.
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    CARO GRILLO ( III PARTE ) VEDIAMO CHE CHI NON SA RISPONDERE NEANCHE A COSA E' IL SIGNORAGGIO DI CUI SI PICCA SI PARLARE , E SAREBBE ORA CHE CHI DEVE SE NE OCCUPI PER NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE , POI PARLA DI TROLL QUANDO I MASSIMI RAPPRESENTANTI DELLE OFFESE A GRILLO SONO PRETOFILI NEL SITO -PER I SOSTENITORI DI GRILLO- E GLI INFILTRATI DI PARROCCHIA HANNO LA PARROCCHIA E COSA LI FATTE PASSARE ? PER DIMOSTRARE CHE IL M5S E' DEMOCRATICO O INFILTRABILE ? MA NON DI FESSI E SONO VIETATE LE OFFESE ? E ALLORA COSA CI VUOLE A BLOCCARLE ? NIENTE. OPPURE CHI OFFENDE ? HA SUBITO VIOLENZA ? VERIFICARE GLI INGANNI DI PARROCCHIALI PRETOFILI !!! LE BANCHE NON FANNO NESSUN SIGNORAGGIO E QUINDI E' FALSO , PERCHE' OPERANO SOLO SU DEPOSITI DEI CLIENTI CHE NON SONO NULLA MA SUO RISPARMIO : LE BANCHE MAGARI FANNO LADRONAGGIO SIA NEGLI ADDEBITI AI CLIENTI CHE TRAMITE GLI AMMINISTRATORI LADRI . NON POSSONO FARE SIGNORAGGIO PERCHE' NON SONO BANCA CENTRALE . CHI DICE QUESTO DICE IL FALSO COL RISCHIO DI DEVIARE CON NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE-SU CUI SI DOVREBBE VERIFICARE CHI LO FA E PERCHE' ? LA BANCA CENTRALE-IN ITALIA BANCA D'ITALIA - FA EMISSIONE DI MONETA COME DA LEGGE E CON SIGNORAGGIO (CHE E' LA DIFFERENZA TRA VALORE DELLA MONETA -100 EURO AD ES - E COSTO DI PRODUZIONE DEL BIGLIETTO-0,50 EURO AD ES -) CON CUI PAGA GLI STIPENDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E QUINDI IL SOGNORAGGIO E' IMPIEGATO DALLA BANCA CENTRALE PER FINANZIARE IL DEFICIT PUBBLICO E NON C'E' NESSUN ALTRO SIGNORAGGIO PER GARANTIRE ALTRI REIMPIEGI A FAVORE DI RAGAZZINI CHE VENGONO ILLUSI DA QUESTI CHE CI SIA FONTE DI REDDITO CHE GLI TOCCA ED E' FALSO E PERSEGUIBILE COME FALSO ATTO A INGANNARE E TENDENZISO PER CUI C'E' PREVISTO QUALCOSA . GRILLO E IL M5S DICHIARANO CHE TUTTO DERIVA DALLA P2 -- CHE IO INVECE CHIAMO CHIESA CATTOLICA NEMICA FISSA DELLO STATO - MA PARLIAMO DELLA STESSA COSA DI DISASTRO ITALIANO PRODOTTO A TAVOLINO DA PRETI . CHI INDICA I VARI FONZI A CAPO?
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      SE VAI IN UN BAR DI ORGOSOLO ? A PARLARE COSI' ? VEDI QUALI SONO GLI ATTRIBUTI ??? HAI LA SOLIDARIETA' DDI CHI TI VEDE E NE HA
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      GLI ATTRIBUTI ? CHI TE LI HA DATI ? E COME ?
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      CONFRONTATI A LOURDES !!! E IN PROCURA . VEDRAI BENE !
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Piantala di ricopiare le stesse cose e accetta un confronto in diretta se hai gli attributi.
  • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo anche i TROLL stranieri! Non bastavano le badanti straniere, i ristoratori stranieri, i raccoglitori di pomodori stranieri, adesso anche i TROLL stranieri! (eh si sa, la globalizzazione... almeno imparassero l'italiano.... si smascherano da soli, anche se si firmano con l'appellativo "prof") Ops! Forse "appellativo" è un po' troppo difficile da comprendere per il nostro TROLL... Vabbeh, tanto lui usa Google translate!
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Vedo che non raccogli la sfida: sei un troll, per di più straniero che non sa scrivere in italiano, cvd. (PS CVD sta per come volevasi dimostrare) (PPS PS sta per Post Scriptum) (PPPS PPS sta per Post Post Scriptum) .. devo continuare?
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      MA CHE FACCIA CI VUOI METTERE TU ? RISPONDI, NON SAI DIRE COSA E' IL SIGNORAGGIO ? CONFRONTATI COI PRETOFILI IN PARROCCHIA .SE CI STAI . COSA CI FAI QUI ? INGANNATI ? DA CHI ? DA ? INDAGA SULLA PEDOFILIA IN PARROCCHIA . MAI SENTITO ? SONO 5.000 PROCESSI A PRETI PEDOFILI CATTOLICI NEGLI STATI UNITI , PER 10.000 CASI . + 1000 PRETI PEDOFILI IN IRLANDA E BELGIO E PIU' QUANTI IN ITALIA ? CHI E' AGGRESSIVO ? HA SUBITO VIOLENZA ?
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      MA TU CHE FACCIA CI VUOI METTERE ? RISPONDI A QUELLO CHE TI HANNO DETTO . SONO RIFERITE A ME LE FRASI CHE TI HO CHIESTO. RISPONDI MA VAI AA IN PARROCCHIA DAI PRETOFILI ! E' QUERELA BU-- STUDIA ECONOMIA - INGANNI ?
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    CARO GRILLO ( II PARTE ) C'E' DA TEMPO NEL BLOG CHI PROPALA IDIOZIE SUL COSIDDETTO SIGNORAGGIO -SENZA DIRE DI CHE SI TRATTA - E NON SI CAPISCE DA DOVE VIENE QUESTA IDIOZIA , SE DA CENTRI SOCIALI O DA PARROCCHIE CHE SAREBBE LA STESSA COSA , O DA FACOLTA' DI SOCIOLOGIA CHE CON CURCIO HANNO FATTO ESPERIENZA DI COSE SBAGLIATE . LA PRIMA RICHIESTA A CHI PROPALA QUESTE STUPIDE COSE E ' QUELLA DI DEFINIRE IL SIGNORAGGIO , NON FACENDO RIRERIMENTO AD AUTORI STRANIERI CHE MAI RISPONDERANNO DI NIENTE , PERCHE' LI' LA CONFUSIONE E' PIU' CHE IN ITALIA , E DA PIU' TEMPO . SI FA CREDERE A RAGAZZI CHE MAGARI HANNO BISOGNO ( O CENTRI SOCIALI , O FACOLTA' DI SOCIOLOGIA O DI PROPAGANDA ) CHE CI SIA UNA FONTE DI REDDITO ENORME E MISTERIOSO DA CUI TUTTI POTREBBERO COGLIERE REDDITI. QUESTO E' IL SOGNO DEL PARADISO TERRESTRE DA CUI ANCHE I CATTOLICI UNA VOLTA SI BATTEZZAVANO , PER DIRE CHE RINUNCIAVANO A SOGNARE , PER SCEGLIERE IL LAVORO. QUINDI E' GIUSTO SOLO CHIEDERE IL LAVORO E PRETENDERLO A CHI OGGI LO TOGLIE AGLI ITALIANI , E CIOE' LA CHIESA CATTOLICA COL SUO FONZI DI TURNO CHE OGGI QUALCUNO HA INDICATO ISPIRATO DI PERONISMO , OVVERO DI FALSITA' DI ARGENTINI(?) IL SIGNORAGGIO , PER AIUTARE CHI E' IN BUONA FEDE , NON I FESSI CHE FINGONO DI AIUTARE COME GIA' DETTO DA ALCUNO , SI PUO' RICAVARE DAI TESTI DI ECONOMIA POLITICA E DI SCIENZA DELLE FINANZE DI MARCO FANNO DOCENTE DI PADOVA QUINDI VICINO . COMUNQUE PER CHI E' IN BUONA FEDE DO IO LA SPIEGAZIONE CHE E' QUESTA. IL SIGNORAGGIO PRIMA DI TUTTO E' GIA' SPESO ORDINARIAMENTE PER FINANZIARE IL DEFICIT PUBBLICO : CIOE' E' UNA FONTE DEL FINANZIAMENTO DEL DEFICIT PUBBLICO .E QUINDI NON ESISTE UN DUPLICATO DA RI-SPENDERE ED E' SOLO BALLE. IL VALORE DEL SIGNORAGGIO SI PUO' TROVARE NEL BOLLETTINO BANCA D'ITALIA ALLA VOCE CREAZIONE DI BASE MONETARIA E ALLA VOCE DI IMPIEGO PER IL FINANZIAMENTO DEL DEFICIT PU. E' LA DIFF TRA IL VALORE E IL COSTO BIGLIE EMES CHE E' MENO DEL 1% DEL RED
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      MA CHE FACCIA CI VUOI METTERE TU ? INGANNATI ? DA CHI ? DA PRETI PEDOFILI E DAI LACCHE' ? COSA CI FAI QUI ? VAI IN PARROCCHIA .
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      VAI A SCUOLA E STUDIA LA PEDOFILIA DEI PRETI . INGANNATI ? PRESTO HAI POSTA ( IN PROCURA ) : C'E' POSTA PER TE !!! LEVATI DALLE PALLE
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Se hai il coraggio di sostenere queste cazzate, confrontiamoci in diretta, per piacere. Se sei uno dei tanti che si nascondono dietro a nomi falsi e non ci mettono la faccia, non risponderai. PS io ci metto nome, cognome e faccia da anni.
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    PERCHE' SI BLOCCA IL " RISPONDI AL COMMENTO "??? -ALBERTO MEDICI(? ) PONTE S. NNICOLO' DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ???
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      VAI DAI TUOI PRETOFILI COSA CI FAI QUI ?IN UN BLOG A FAVORE DI GRILLO DOVE I PRETOFILI OFFENDONO GRILLO E DEVONO STARE IN PARROCCHIA ? CI VEDIAMO IN PROCURA . LEVATI DAI C CHI OFFENDE ? HA SUBITO VIOLENZA ?
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Ma almeno impara l'italiano!!!!! (si vede che i TROLL stranieri costano meno, cosa sei? Rumeno?)
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      TU RISPONDI A QUELLO CHE TI HANNO CHIESTO O VAI IN PARROCCHIA ? SE NO VEDI CHE IMPARI TU A LEGGERE.
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Non solo non sai scrivere, non sai neanche leggere.
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      CARO ALBERTO MEDICI(?), SAN NICOLO' INTANTO DIMMI PERCHE' SI BLOCCA IL ( TUO ) RISPONDI AL COMMENTO ??? TI DEVO DIRE CHE IO HO BIBLIOGRAFIA INTERNAZIONALE CON UN PREMIO NOBEL DELL'ECONOMIA (R .M. )CHE CONOSCO , CHE PUO' ESSERE UTILE PER IL RISARCIMENTO . FAMMI SAPERE SE " DEBUNKER DA STRAPAZZA " COME SCRIVI TU E "CRETINO RICARICATO " RIGUARDANO ME LA MIA RISPOSTA E' BREVE PERCHE' NE MERITA NULLA. DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ??? O QUALE FACOLTA' ? TEOLOGIA? STAI BENE IN PARROCCHIA COI PRETOFILI E QUI PERCHE'?. MAI SENTITO PARLARE DI
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Inconsistente e senza argomenti.
  • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
    Per tutti quelli che rischiano di farsi "deviare" da questi debunker da strapazza alla "cretino ricaricato" (quello che dà lezioni con la lavagnetta); ecco un ragionamento semplice seplice: 1) Il denaro totale circolante, nelle sue varie forme, aumenta o rimane costante? 2) e se aumenta CHI è che lo fa aumentare? 3) Ma soprattutto, COME fa a farlo aumentare? Ecco, rispondendo a queste semplici 3 domande potrete farvi un'idea vostra, inattaccabile. Se poi volete approfondire, cominciate da questa "Lettera aperta al nuovo governo". http://www.ingannati.it/2013/04/28/lettera-aperta-al-nuovo-governo/
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      ALBERTO MEDICI(?) PONTE S. NICOLO' PERCHE' IL BLOG BLOCCA IL RISPONDI AI (TUOI) COMMENTI ??? DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ???
  • Luke C. 3 anni fa
    Quando leggo questi articoli ridicoli su tematiche complessissime mi rendo conto che il M5S è ancora un fenomeno da web..non si può andare dietro ai mitomani della rete pubblicando ste fesserie approssimative e populiste..purtroppo nel web è pieno di individui che si informano così, coi video di you tube..ma pensate che chi governa l'economia mondiale si nasconda dietro trucchi da mercante smascherati da 4 sfigati su you tube?..ovviamente chi si beve ste panzane non perde neanche 5 minuti a studiare veramente certe cose, troppa fatica..meglio guardare un video e poi dare fiato alle trombe..mi spiace che su questo blog, dove spesso si trovano cose serie, poi girino ste stupidaggini..mi spiace che deputati seri debbano sedere in parlamento con a fianco compagni di partito che parlano di complotti da web..siate seri!
    • Peter Mussner Utente certificato 3 anni fa
      Si chiama signoraggio bancario, una pratica quasi antica, la più grande truffa di tutti i tempi, al inizio son tutte cospirazioni da web, siete pazzi ci dissero quando denunciammo la guerra in iraq, quando crollarono le torri gemelle, anche li eravamo dei pazzi e non conosciamo la storia, crediamo alle "cospirazioni" da web, ci hanno mentito sulla libia...adesso sul ucraina..quindi deducendo dalla storia non credo che non ci stanno mentendo anche sul denaro, sul lavoro ecc... il lavoro, "creano" posti di lavoro...non e una soluzione, si chiama technological unemployment, e siamo pazzi a credere anche al picco di estrazione... o assurdita varie... o sei pazzo o ti bevi quello che ti dicono gli emilio fede vari...io piuttosto son pazzo avanti cosi m5s dobbiamo risolvere il problema dalla radice in modo radicale
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Ecco un esempio di critica costruttiva, argomentata, ragionata, di quelle che fanno bene al dibattito ed arricchiscono chi legge.... Ma se risparmiavi tempo ed elettroni riciclati ed evitavi di scrivere questa cazzata non era meglio?
  • Pietro Mazzarese 3 anni fa
    Anche io la pensavo come Grillo , poi un mio collega alcuni miei colleghi che si dilettano in speculazioni finanziarie, mi hanno detto: hei attento il valore di una casa, diun'auto di un panino non lo decidono lo stato le singole persone, ma il mercato e cioè il cambio azionario. In effetti c'è del vero in quanto mi hanno detto; e allora come vogliamo metterla, debbo pensare che l'economia mondiale abbia poco di razionale e che quantomeno sia qualcosa che io non comprendo sino in forndo; è vero che ci sono gli abusi, i super stipendi e le ruberie che andrebbero combattute, ma secondo me ho si sceglie il comunismo oppure un capitalismo "controllato" con tutto quello che ne deriva;
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Guarda, i tuoi coleghi che si dilettano non esistono proprio; stai cercando di deviare il pensiero senza avere in mano nulla, neanche un minimo di argomentazione seria. Gira al largo, se non hai di meglio da scrivere.
  • Auro P. Utente certificato 3 anni fa
    Leggendo taluni commenti comprendo l'immane difficoltà che sussiste affinché una verità , articolata ma non complessa possa essere accettata dalla massa. Ci sono dei video sconvolgenti che illustrano con dovizia di particolari il livello di criminalità raggiunto dalla finanza cosiddetta creativa in aggiunta alla creazione dal nulla di denaro fittizio che in sè, quest'ultimo, avrebbe una sua validità se la sua quantità in eterno divenire fosse contenuta e controllata cosa che non avviene. Ricordate il celebre film " La banda degli onesti" ? Ebbene si sono moltiplicate le succursali della zecca che evocava il compianto Totò, con l'aggravante che oggi addirittura non stampano neanche più la carta moneta ma la emettono senza controllo in modo elettronico e che esse non sono clandestine pur creando la stessa funzione ed effetto . Ecco, se questo sistema non torna ad essere controllato dal popolo a mezzo dei suoi rappresentanti ma continua ad essere gestito in modo privatistico saremo spacciati. In questo modo si spiegano quei compensi milionari dei banchieri che non sono altro che un drenaggio delle risorse ancora disponibili che vanno a riempire i loro personali depositi tipo quelli di Paperon dei Paperoni . Se non si interviene fermando questo diabolico processo ci rimarrà solo un guscio vuoto poiché avranno spolpato tutto il frutto interno. L'esperimento è fallito, sono convinto che bisogna appropriarsi di nuovo della sovranità monetaria perduta o scippataci. Si stava meglio quando di stava peggio , sembra un luogo comune ma mai è stato così vero.
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    CARO GRILLO IL DIRE CHE IL DENARO NON ESISTE O FARE ANTICAPITALISMO , INVECE DI DIRE CHE RUBARE E' UN REATO , O DIRE CHE E' FRUTTO DI EGOISMO PORTA ALLA CADUTA DELLA PRODUZIONE E ALLA DISOCCUPAZIOE E ALLA FAME . PERCHE' LA PRODUZIONE E' UNA SCOMMESSA CON LA NATURA , CHE NON E' FATTA PER LA VITA UMANA SE NON A CERTE CONDIZIONI PRECISISSIME TRA CUI C'E' IL PIENO RISPETTO DELLA NATURA E LA LEGGE DEL LAVORO NECESSARIO A FARE I PRODOTTI CHE SERVONO AGLI UOMINI E L'ATTENZIONE ALLO STESSO LAVORO . QUINDI NIENTE SINDACAZZI CHE SPURGANO DANNO ALLA PRODUZIONE ( IN ITALIA LA FIAT HA RACCOLTO 10 IMPRESE E ORA SI STA RIDUCENDO ANCORA QUANDO AVEVA FORSE 200.000 DIPENDENTI E ORA 25.000 , E QUELLE IMPRESE ALFA+ LANCIA + FERRARI + BIANCHI + INNOCENTI ? E QUELLE IMPRESE SONO STATE RACCOLTE QUANDO SONO COLLASSATE CON L'ANTI CAPITALISMO E L'IMPRESA ERA INSULTATA E POI MORTA - ALTRO CHE SFRUTTAMENTO ) E INVECE IL RISPETTO DI LAVORO E IMPRESA , CHE SE MAL FATTA VA PUNITA , MENTRE PER I SINDACAZZI TARANTO ANDAVA BENE ED ERA PROGRESSO DOVUTO A LORO E DOPO VENDUTA AL POLLO IMPRENDITORE SI PERSEGUITA DANNOSA . NON ERA DANNOSA COI SINDACAZZI ? E COL PROGRESSO DEL LAVORO AI COMPARI ? E ORA SI ? QUESTO ANTICAPITALISMO DISTRUGGE LE IMPRESE CHE FA POI LA FAAME E INUTILE LAMENTARSI SE SI FA DA SE STESSI IL DANNO E IL LAMENTO . ANCHE CHI PRODUCE BORSE DI PELLE ( DI PELLE DI IMPRENDITORE FAMOSO ? ) A 20.000 EURO ( CON CUI CI SI COMPRA IN MEZZA ITALIA UN APPARTAMENTO , E CAMPA SUL LUSSO HA DA DIRE CONTRO FIAT , MA PER 20.000 EURO FIAT TI DA' 2 MACCHINE FUNZIONANTI E NON UNA BORSA DI PELLE DI FURBO CHE PUO' DIRE CHE E' IL MERCATO E POI STA CON CHI POLITICAMENTE LO DISPREZZA COME CON LA FIAT , MENTRE FARE IL LUSSO E' LAVORO ? POCHE COSE SEMPLICI SUL DENARO !!! IL DENARO E' UNA MERCE QUALUNQUE E NON NULLITA' , CHE E' FALSO. IL DENARO ANCORA SI CHIAMA CON UNITA' DI PESO - MERCE , COME LA LIRA-LIBBRA E IL POUND-PESO INGLESE ED IL DOLLARO-TALLARO- PESO. BASTA SCE
    • Andrea Fabbri 3 anni fa
      "IL DENARO E' UNA MERCE QUALUNQUE" COSA E' LA MONETA??? IL DENARO E' UN .. E' UN PEZZO DI CARTA CON SCRITTO SOPRA UN NUMERO CHE NON RAPPRESENTA NEMMENO LONTANAMENTE UNA MERCE. LA TRUFFA STA PROPRIO NEL FAR CREDERE CHE SIA UNA MERCE, QUINDI PUO' ESSERE PRESTATA PRETENDENDO GLI INTERESSI. QUANDO CHIEDI UN "PRESTITO" AD UNA BANCA LA BANCA NON POSSIEDE QUEL DENARO. LA BANCA, UTILIZZANDO LA FIRMA CON CUI TU GARANTISCI CHE RIPAGHERAI IL DEBITO + GLI INTERESSI, FA RICHIESTA DI NUOVA MONETA ALLA BANCA CENTRALE CHE LA CREA DAL NULLA. TU, PER CONCEDERE UN PRESTITO (DA CUI PUOI PRETENDERE INTERESSI), DEVI ESSERE PROPRIETARIO DI QUELLO CHE PRESTI. SE QUELLO CHE PRESTI NON C'E' L'HAI MA LO CREI DAL NULLA, SEI UN FALSARIO. SE LO FACESSI IO SAREI UN FALSARIO, SE LO FACESSI TU SARESTI UN FALSARIO, SE LO FA UNA BANCA INVECE E' TUTTO REGOLARE.. E' QUESTO CHE SOSTIENI? http://www.pressnewsweb.it/2014/03/la-bank-of-england-ammette-che-il.html http://ubuntuone.com/2II15DNd6LmdOuuDi7rvuJ
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      PERCHE' SI BLOCCA IL " RISPONDI AL (TUO) COMMENTO ??? ALBERTO MEDICI(?)--PONTE S. NICOLO' ? DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ???
    • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
      DOVE HAI FATTO LE ELEMENTARI ????
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Incapacità di scrivere due concetti in fila e di fare del sillogismo comprensibile. Urlare parole a vanvera non rende la tua tesi (se ne hai una?) credibile.
  • Simone B. Utente certificato 3 anni fa
    Per COMPLETARE GUARDATEVI IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage
  • Maurizio Lorini 3 anni fa
    Lutopia dell'euro. La Banca Centrale Europea ( nome alquanto ingannevole ) è un associazione composta da soli privati e NON rappresentata dai CITTADINI degli stati membri. I CREATORI della BCE sono Deutsche Bundesbank,Banque de France,Banca d'Italia,Banco de España,De Nederlandsche Bank,Banque Nationale de Belgique etc etc che sono società private vedi https://www.bancaditalia.it/bancaditalia/funzgov/gov/partecipanti ed hanno versato per la loro fondazione a scopo di lucro solo 5.196.932.289 un'INFINITESIMA parte del denaro circolante prestato a caro prezzo a chi ne ha bisogno. La cosa inconcepibile è che sia stata data la possibilità a livello nazionale ed europeo di creare una società privata in grado di emettere denaro privato ( in quantità decisamente superiore alle loro possibilità), con il quale acquistano un enorme fetta di titoli di stato dei vari stati membri ( tanto non gli costa nulla) e quindi di diventare i "padroni" degli stessi. I SOLDI CHE ABBIAMO NEL PORTAFOGLI NON SONO NOSTRI,MA APPARTENGONO A PRIVATI!!! Quindi dato che la BCE non rappresenta NESSUNO CITTADINO, la carta straccia che stampano non ha alcun valore. I DEBITI CREATI MAGISTRALMENTE DA QUESTA SOCIETA' sono solo aria fritta!!! Basterebbe rendere la BCE anticostituzionale ( dato che lo e' ) ed eliminarla dalla faccia della terra e voilà il debito ( che nessuno di noi ha creato ) verrebbe cancellato.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    E’ normale che Renzi scarichi le colpe su di Letta,fa parte del sistema di sidditanza collaudato nei vari governi dell2da Repubblica,anzi,con la manovra occulta fatta dalla UE per finanziare le manifestazioni in Ucraina ,al governo servono più introiti per pagare i debiti dell’Ucraina verso la Russia,ed è per questo che recitano il solito spettacolo.Non ci sono soldo per le imprese e gli italiani,però si sprecano miliardi per sobillari popoli contro la Russia.Ormai,non è più un problema delle Marionette Politiche,è un problema serio di scelte chiare tra Russia e America,poi sta ai vari governi della suddita UE se vogliono perseverare a adoperarsi per provocare la terza guerra mondiale.Vi posso dire con certezza:Eltsin considerato l’ubriacone non ha ceduto alle provocazione quando l’Italia e UE hanno scatenato la guerra contro la Serbia.Putin non ha voluto la guerra,limitandosi a proteggere i Russi dall’invasore Saakashvili sostenuto dalla UE.Adesso,la Ue ha provato a fare la stessa cosa con l’Ucraina.Sono cambiati i suonatori,però la musica è sempre la Stessa.Non ci sono soldi,allora perché hanno regalato miliardi all’Ucraina?Perché hanno comprato gli F35 dagli americani,quando gli stessi americani hanno detto che erano difettosi,se non c’erano i soldi?Perché,se non ci sono i soldi,non dimezzano i Parlamentari,le Auto,Blu,le Faroniche Pensioni,gli Stipendi pagati a peso doro,le scorte e non sopprino tutti i loro privilegi?Perché continuano a sostenere le guerre mascherate se non ci sono i soldi?Se non ci sono i soldi,perché hanno copstruito migliaia di opere pubbliche inutili e lasciate a marcire?Mi fermo qui per non rodermi il fegato.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Sicuramente il Dio che illumina Putin,non è fatto di misura come il Dio gestito dai padroni del mondo “America,Israele,Regno Unito”,al quale non glie ne frega niente dei popoli e illumina i fedeli discepoli a fare le guerre mascherate,usando la doppia giustizia.Putin ha dimostrato che ama il suo popolo e la sua Patria,non come hanno fatto i nostri politici che dopo averla depredata l’hanno svenduta e peggio si sono adoperati per fare le guerre mascherate in Missioni di pace e adesso sostengono la suddita burocrate guerrafondaia UE a fare da Gendarme del mondo,portatrice di giustizia e libertà per tutelare solo i padroni del mondo,spremendo i poveri popolini.Ai nostri politici non glie ne frega niente del popolo,a loro interessa fare bella figura verso i padroni del mondo,perciò,adesso devono trovare i soldi per pagare le rivolte in Ucraina con il suo debito che ha verso la Russia.Il popolo italiano deve gioire perchè,grazie ai politici è stato scelto come popolo prediletto dal vero Dio,quindi è giusto che venga spremuto per la causa globale.Ebbene,dov’è il problema? Il Dio Denaro gestito dai padroni del mondo ha aperto i forzieri del FMI e BCE,quindi,la UE può tranquillamente pagare il gas dell’Ucraina.La UE non è il Paradiso Terrestre e non ha il Kosovo,Stato simbolo della potenza dell’Esercito di Dio?Perciò non ha nessun problema di fare la guerra contro la Russia,senza perdere altri vent’anni a fare le guerre mascherate in missione di pace.Anzi,prima la fa,meglio è per l’umanità mondiale.
  • mauro bonino Utente certificato 3 anni fa
    Tra l'altro scrivendo stronzate come questa, non si fa altro che demonizzare l'attività bancaria, di cui tutti abbiamo bisogno, senza individuare il vero nemico, cioè la SPECULAZIONE FINANZIARIA. Non è il credito il nemico, nè la creazione di denaro per creare occupazione e benessere collettivo. Il nemoco è la finanza speculativa. In questo modo non si fa altro che sostenere le idee monetarie ultrareazionarie della scuola austriaca. proprio quelle idee che trovano piena applicazione nel fascismo economico dell'euro.
  • mauro bonino Utente certificato 3 anni fa
    un post a dir poco idiota quasi quanto il referendum sull'euro. m5s ha deciso di coprirsi di ridicolo con queste scemenze signoraggiste? le banche non creano denaro, al massimo si fanno prestare denaro creato da una banca centrale per coprire le loro speculazioni.
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Non è il post ad essere idiota ma il commentatore che non sa neanche cosa sia la riserva frazionaria. Prima di sparare a zero una verifica andrebbe fatta, se non si vuole fare la figura degli arroganti ignoranti
  • Andrea G. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, priam di scrivere post pieni di inesattezze come questo, dovresti leggere (e lo consiglio a tutti) "Cosa è il denaro" di Gary North. Altrimenti si propagano idee che possono creare disastri peggiori di quelli che si vuole risolvere.
    • Alberto Medici Utente certificato 3 anni fa
      Lascia perdere Giovanni, sono solo debunker che mettono zizzania e cercano di screditare....
    • Giovanni . Utente certificato 3 anni fa
      Potresti cortesemente erudire la rete su quali siano le inesattezze? Vediamo cosa hai capito dal libro di Gary North
  • giampiero pescara Utente certificato 3 anni fa
    carissimo beppe grillo sono più di 20 anni che ti seguo e sono orgoglioso di seguirti:ma da un po di mesi sono venuto a conoscenza di alcune informazioni importanti,e mi chiedo!ma perchè beppe non lo dice all'umanità! forse non e a conoscenza? dimmelo tu per favore. parla del OPPT e di all'umanitò cosa e cambiato dal 2012 grazie . in attesa di risposta porgo sinceri saluti scusate gli errori e la punteggiatura cercherò di migliorarmi nel tempo
  • ROBERTO FICARRA 3 anni fa
    In effetti la frase "Ha creato 9.000 euro dal nulla" non è precisa come spiegato dal link suggerito dal post ( "http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_frazionaria"). Dei 10.000 almeno 1.000 euro devono restare in banca come liquidità e non più di 9.000 possono essere prestati.
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      ho tratto le stesse conclusioni. Anche sul decreto Bankitalia mi sono dovuto ricredere
  • mario bulgarelli 3 anni fa
    QUANTO SCRITTO IN QUESTO COMMENTO E' COME SCOPRIRE L'ACQUA CALDA QUESTO SISTEMA CHE PIACCUA I NO FA FUNZIONARE I M0NDO INTERO (OCCIDENTALE) PARLARE DI BOLLA IN QUESTO CASO E COME PARLARE DI UNA GRANDE METEORITE CHE CADE SUL MONDO... QUI SI SCONFINA NELLA 'FILOSOFIA' E PERTANTO E' MEGLIO LASCIARE PERDERE..INVECE UN BUON POLITICO DEVE CORREGGERE QUELLO CHE EFFETTIVAMENTE PUO' FARE 1 CHIUDERE IN GALERA CHI FA FALLIRE BANCHE 2 SMETTERE DI DARE SOLDI A CHI HA ENORMI DEBITI CON LE BANCHE 3 DARE I SOLDI A CHI SOSTIENE L'ECONOMIA: PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI 3 METTERE I DAZI A PROTEZIONE DEI NOSTRI PRODOTTI 4 IMPEDIRE LA DELOCALIZZAZIONE DELLE FABBRICHE CON INCENTIVI DI VARIO ORDINE E GRADO E SGRAVI FISCALI 4 DIROTTARE I MILIARDI DI EURO DELLA UE E DELLO STATO,EROGATI PER ASSURDITA' E CLIENTELE, VERSO EFFETTIVE ESIGENZE ECONOMICHE 5 ALLONTANARE IN OGNI MODO I POLITICI DAL MONDO PRODUTTIVO E DAL SISTEMA ECONOMICO DEL PAESE
  • Donato Massaro 3 anni fa
    Bah, articolo abbastanza impreciso e approssimativo. Se veramente volete farvi un'idea della Riserva Frazionaria, occorrerebbe iniziare dalla distinzione fra PRESTITO e DEPOSITO. Per gli uomini di buona volontà posto un link interessante: http://www.deshgold.com/qualcosa-non-quadra-ma-i-conti-al-banchiere-tornano-sempre/
  • Marco Carlo Rossi 3 anni fa
    Signori, non fidatevi di auto-proclamati economisti dell'apocalisse. Il debito non va confrontato con il PIL annuale, va confrontato con i beni -asset- che e' servito a costruire, che ne costituiscono la vera garanzia. Se un debito di 100 corrisponde ad un asset il cui valore corrente di mercato e' 300, per esempio, si tratta di una situazione sana e sostenibile. Questo, anche se il reddito annuale che lo supporta e' inferiore al debito.
  • mirco dazzi 3 anni fa mostra
    ciao grillo un saluto da chi ti ha votato quanto hai incassato oggi dal sito? non ce che dire hai trovato la gallina dalle uova d'oro
  • alberto corte 3 anni fa
    in verità c'è dell'altro. le banche sfruttano algoritmi e trasferimento dati sempre più veloci. Hanno investito tantissimo in questo, addirittura influenzando gli studi dei corsi universitari di matematica pura, al fine di formare studenti in grado di creare le formule matematiche in grado di gestire flussi sempre più complicati. L'aumento della velocità del denaro nel mercato consente loro di sottrarre quella parte che risulta in più. Per fare un esempio: é come se in un circuito stradale chiuso circolassero 100 macchine e tutte corressero costantemente a 100 km orari. Presupponiamo che dopo un'ora ne passano 100, se in un punto qualsiasi si contasse ogni istante in cui passa una macchina. Ora, se viene usata una benzina (algoritmi) che permette alle macchine di raddoppiare la velocità, a quel punto ne verrebbero contate 200. Se si tolgono 50 macchine si ritornerebbe a contarne 100. Quindi rimettendo le 50 macchine tolte, si può tranquillamente dichiarare che le macchine circolanti sono aumentate del 100%. I soldi (macchine nell'esempio) in più vengono riversati nel mercato per fare acquisti ed il mercato va in crisi. E adesso, puoi trovarmi, con la faccia per terra in un campo di grano. Oppure sepolto vivo in una galleria, o sperduto fra topi e piccioni, sulla riva di un mondo.
    • topogigio 3 anni fa
      lol questa è forte firmato: uno studente magistrale in matematica che al massimo sa come si calcolano le rate del mutuo
  • uno di noi 3 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/07/m5s-pizzarotti-mail-per-difendere-dissidenti-falso-vogliono-gettare-fango-su-me/905448/ COME CI SARANNO RIMASTI MALE I RENZINI!
  • Massimo Sala 3 anni fa
    Sarebbe ora di finirla di scrivere balle. Non funziona così la riserva frazionaria. In UE è 1% e significa che su 100 di deposito 1 va a riserva a 99 vengono prestati. E appena vengono depositati su un conto di un altra banca la banca trasferirà dalle sue riserve 99 all'altra banca. Riserva 100% è un idea fascista della scuola austriaca di Von Mises. Significa non fare prestiti, ovvero se sei povero rimarrai sempre in una stamberga perchè non ti verranno prestati i soldi per comprarti una casa più bella, se sei povero e hai un idea geniale non potrai fare impresa perchè non ti vengono prestati i soldi per aprire e tu non ce li hai. Riseva 100% serve a mantenere lo status quo dove chi è ricco ci rimane e chi è povero pure, senza possibilità di migliorare, come è sempre stato nei secoli scorsi dove un elite di pochi parassiti esercitatva il suo potere su gli altri. Chi in buona fede ci crede fa il gioco di questi criminali.
    • Giovanni . Utente certificato 3 anni fa
      Ma sai cosa significa inflazione? Inflazionare il danaro? E quali sono i suoi effetti devastanti? Non abbiamo speranze,siamo un popolo di italioti, abbiamo bisogno di un nuovo dittatore: Viva Il Nostro Grillo Sempre! (WINGS)
    • Andrea G. Utente certificato 3 anni fa
      riserva al 100% di Scuola Austriaca è fascista????? Studia ignorante!
  • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
    Sono arrabbiata .... Adesso basta. Basta con i dubbi che ogni elettore 5* adesso ha. Ho dubbi su quanti siano effettivamente i senatori e i parlamentari che andranno a fare la stampella a questi ladri. VOGLIO SAPERE, non esiste che io debba sentire della nascita di un nuovo gruppo parlamentare con i personaggi che abbiamo eletto noi e lo debba sentire da "altri". E non si riesce a capire chi siano, quanti siano e quali siano le previsioni: ne usciranno altri? Rimarranno in 10 i nostri? ESIGO CHE BEPPE VADA AD INCONTRARE I GRUPPI PARLAMENTARI e che riporti per filo e per segno informazioni VERE su quello che sta succedendo. IL MOVIMENTO SI SPACCA? Bene! Voglio poter scegliere da che parte stare e per farlo devo sapere la VERITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    L'ITALIA E' IN STATO DI CALAMITA' ARTIFICIALE ! Artificiale perchè la calamità non è dovuta a nessun evento naturale. LA CALAMITA' E' INTERAMENTE DA ATTRIBUIRSI AD UNA "CLASSE DIRIGENTE" PUBBLICA E PRIVATA CHE NON E' MAI STATA TALE. SI PRENDA ATTO ! NON SERVONO CURE PALLIATIVE, ILLUSORIE, TEMPOREGGIAMENTI, MEZZE MISURE, TRATTATIVE DI PALAZZO ... NON E' SOLO UNA GUERRA E' UN "SI SALVI CHI PUO'" DOVE OGGETTIVAMENTE LE ISTITUZIONI, OCCUPATE DAI PARTITI, SONO UN INUTILE ORPELLO, UN IMPICCIO FONTE DI INUTILI DISPOSIZIONI, UN CARICO DI INERZIE DALLE QUALI E' VITALE LIBERARSI. LI ABBIAMO VISTI ALL'OPERA CON ALLUVIONI E TERREMOTI : SCIACALLI DI STATO, CORVI DI REGIME, IENE RIDENS E TUTTO UN ARMAMENTARIO CHE E' UN PROBLEMA NEL PROBLEMA. NON VOGLIONO ANDARSENE NEMMENO PER UNA FORMA DI PUDORE RESIDUALE. I NOSTRI PARLAMENTARI DEVONO ESSERE AIUTATI A NON RIMANERE IMPIGLIATI IN UNA CULTURA AUTOREFERENZIALE CHE E' UNA PALUDE!! ANCHE CON LE ESPULSIONI ! ESSI SONO LA NOSTRA TESTA DI PONTE MA OCCORRE L'ESERCITO PER VINCERE QUESTA GUERRA. INDIVIDUIAMO LE ISTITUZIONI ESSENZIALI PER UN'OPERA DI RICOSTRUZIONE DEL PAESE E LIBERIAMOLE ! E' FINITA.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    La creazione del denaro dal niente può essere malefica o benefica. Se lo stato crea o lascia creare denaro alle mega banche in mano a super-manager con stock options che erogano credito a go-go per speculazione immobiliare, mutui, credito al consumo, manipolazione e intermediazione finanziaria, investimenti in derivati, commodities, mutui cartolarizzaati, btp ecc.. cosa succede ? Hai lunghi periodi in cui tutto sembra andare bene grazie a bolle del consumo, degli immobili e dei mercati finanziari, che creano squilibri enormi nella distribuzione della ricchezza, seguite poi da improvvisi crash come nel 2008 e relativi salvataggi (con contorni di austerità...). Se lo stato invece fa creare denaro per usi produttivi, infrastrutture, investimenti per produrre beni e servizi in agricoltura, industria, turismo, scienza, cultura...in questo secondo caso avresti un economia sana, tipo quella che hanno in Asia da cobraf
  • PierGiorgio Gawronski 3 anni fa
    In realtà il denaro viene sempre 'creato dal nulla'. Anche se usassimo l'oro (scomodo) o il sale (ancora più scomodo) sarebbe una convenzione 'creata dal nulla'. Il punto è un altro: in un dato momento può esserci (può essere creato) troppo denaro (-> inflazione, come in Argentina 2014) o può esserci troppo poco denaro (-> depressione, come in Eurozona 2014). Poi conta anche e molto a chi viene dato il denaro, perché non tutti lo usano allo stesso modo. P.es. se oggi in Europa il denaro lo si desse meno alle banche e più ai poveri (che lo spendono molto di più) ci sarebbe meno depressione!
  • franco graziani 3 anni fa
    Oggi ho detto a me stesso...basta soffermarmi a pensare ai dissidenti,cosa faranno,se aumenteranno di numero...facciano pure la loro strada,se sono in buona fede e coerenti con determinati valori,sono destinati a reicontrarsi con il M5S..a riguardo non vedo grossi problemi...se invece si riveleranno un'altra cosa auguri e non una parola in piu',perche'se restiamo impantanati nel farci la conta o procedere con la testa rivolta all'indietro..LE EUROPEE NON LE VINCIAMO,questo e'sicuro...se il M5S riprendera'a fare quello per cui e'nato e su cui sta dando tante prove di valore,allora le europee possiamo vincerle e se cosi'sara' RENZIE-bluff e la sua allegra combriccola di indagati e farlocconi SE NE VANNO A CASA,perche'anche questa e'cosa certa !!!! day 5 Stelle a tutti f.g-torino.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    ç Savino ..allora si puo' applicare il sistema frazionario ai singoli cittadini? perchè le banche si e il cittadino no?..immagina se dico al fruttivendolo ti pago domani, il tempo di stampare due biglietti da 10 euro tanto ne possiedo 100 euro nel cassetto... soldi virtuali al pari di quelli delle banche! Hai toccato un punto nevralgico. Se il cittadino scopre che il denaro viene creato dalle banche poi non ci sta più a pagare le tasse! Perché servono a ripagare gli interessi sul debito che hanno creato le banche e non i servizi come ci dicono tutti. Questo è il messaggio rivoluzionario che Grillo inconsapevolmente ha lanciato dicendo la verità.
  • Pierino_La_Peste 3 anni fa
    Bravissimi, questo aspetto del denaro dal nulla è stata una delle cause scatenanti la crisi del 1929. Ora vi domando, secondo voi cosa succederà se davvero si facesse un referendum sull'euro e gli italiani scegliessero di tornare alla Lira ? Non ci vuole un genio per capire che ci sarebbe una corsa folle ad accaparrarsi più Euro possibili prima che ci sia il cambio con la lira con conseguente immediata inflazione. E cosa accadrà alle Banche ? Falliranno TUTTE e gli italiani si ritroverannno nella stessa situazione del passggio del fronte !!!!!!!!!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno Blog!! ieri non ho potuto intervenire in quanto il blog era bloccato e avevo grossi problemi a postare e ad aggiornare i commenti, pare che oggi sia ritornato tutto ok. Grande Di Battista ieri sera, sempre piu' fiera di essere rappresentata da persone come lui. Bravi ragazzi,ci state mettendo l'anima e questo vi fa onore e non arrabbiamoci piu' di tanto per i traditori non meritano alcun commento, noi siamo oltre. Dai..coraggio che arriviamo in Europa a grandi passi!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema!!!p.s. nuovo post :)
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      :)))))))
    • paoloest21 3 anni fa
      gia stavo scaldando il motore del mio f35... :)
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Paolo!! scusami per ieri, ho visto che mi avevi salutato sotto il mio puntino :)) ma nn ho potuto rispondere!! doppio saluto oggi!!
    • paoloest21 3 anni fa
      buondi ema!
  • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
    Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia. Se non vuoi che il pollaio mediatico ti faccia sembrare un pulcino non devi startene in collegamento ma andare ospite in studio. Anche per Di Ba, su trasmissione meno faziosa, è valso lo stesso.Da Santoro ieri sera ho visto un Grande DiBa. Non ho capito bene, forse, ma DiBa doveva essere in studio. In qualcuno dei post ho letto perplessità sulla partecipazione dei 'comunicatori' 5s anche su La 7.Spero che si capisca il vero limite: sono le 'apparizioni' sempre in collegamento esterno, perché fanno perdere in vis polemica e visibilità, potendo l'ospite partecipare al contraddittorio solo parzialmente. Come abbia potuto non replicare al solito delirio di onnipotenza di Vittorio Sgarbi che ha affermato: "l’unico tema in politica non è l’onesta individuale. Onesto deve essere il cittadino, ma il politico deve essere capace! Diceva Benedetto Croce: Il vero politico onesto è il politico capace. Noi abbiamo da anni politici incapaci”. Fra le righe non si può non capire che il politico capace può, è lecito, che compia qualsiasi nefandezza. Non si può assistere impotenti , contemporanei, a questo sconcio. Lo stesso ‘creatore di audience televisivo’, Sgarbi , poco prima, ad 8½ , aveva legittimato la nomina dell' indagata Barraciu! La Barraciu non poteva presentarsi alle primarie pd in Sardegna ma può fare il sottosegretario ??Il m5s ha sicuramente fatto il boom alle elezioni 2013, soprattutto perchè ha raccolto i consensi dell’antipolitica; non si può non replicare! FACCIA A FACCIA in TV, contemporanei veramente. Ti aspetto Di Ba , in studio, meno educato (come lo sono gli altri) e con la grinta, la passione e l’onestà che hai; sempre senza cercare la rissa con questi provocatori e ladri di professione, ma non puoi non replicare a queste celebrazioni del ladrocinio! Perché si continua ad invitare il servo voltagabbana Sgarbi solo perché urlando ed offendendo aumenta l’audience? Qualcuno deve avere il coraggio di dirglielo in faccia.
    • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
      Di Battista avrebbe dovuto essere presente negli studi insieme a Carla Ruocco, ma hanno rinunciato poichè dovevano presenziare allA Camera per la votazione della legge elettorale.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    1. MA IL DEBITO E’ VERAMENTE UN MALE ASSOLUTO? LA MANCATA SFIDA DI RENZI ALL’UNIONE 2. IL GIAPPONE HA UN RAPPORTO DEBITO-PIL AL 240%, QUASI IL DOPPIO DEL NOSTRO. SONO IN BANCAROTTA? SONO ALLA CANNA DEL GAS? NON PARE PROPRIO. SOLO, NON HANNO L’APPROCCIO MORALISTA CHE LA GERMANIA HA IMPOSTO ALL’UNIONE, SECONDO IL QUALE “IL DEBITO È CATTIVO” (E IL CREDITO ANCHE, VISTO CHE DIETRO OGNI DEBITORE C’È UN CREDITORE?) 3. RENZI AVREBBE VERAMENTE “SFIDATO” L’EUROPA SE AVESSE AVUTO IL CORAGGIO DI DIRE PUBBLICAMENTE CHE CONFERMIAMO LA DISCIPLINA DI BILANCIO, MA CHE IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO È AMPIAMENTE SOSTENIBILE. NON LO HA FATTO PERCHÉ MONTI, NEL 2012, HA CONSEGNATO L’ITALIA ALLA GHIGLIOTTINA DEL “FISCAL COMPACT”, IMPEGNANDOSI A FAR SCENDERE IL DEBITO PUBBLICO SUL PIL DEL 5% ALL’ANNO PER VENT’ANNI dagospia
    • giancarlo matarazzo (ginko) Utente certificato 3 anni fa
      Il debito del Giappone è in mano ai giapponesi, quindi si trovano a nella posizione di debitori di sé stessi. O pagano, e si rimettono in tasca i loro soldi, o rifinanziano e sostengono il loro welfare, che sono sempre soldi.
  • Filippo Francese 3 anni fa
    "Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali."[Beppe Grillo] Secondo i complottisti anche Il Presidente Kennedy voleva mettere in pratica questa teoria...Beh sappiamo tutti che fino ha fatto Kennedy...
  • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
    Qualche appunto sul blog. A fronte della valenza di post come questo che ci racconta di 200 trilioni di dollari 'inventati' dalle banche mondiali devo chiosare: 1. ma perché qualcuno dei ‘vertici’ ogni tanto non risponde o commenta qualche post: così il blog è una sorta di Hyde park dove tutti passano e dicono la loro. Un muro imbrattato da chiunque senza suscitare la reazione di nessuno se non di altri imbrattatori. 2.Al contrario, La TV che tanto il m5s detesta deve essere seguita con molta cura dal m5s stesso. Infatti, all’estrema destra troviamo link per la maggior parte gossippari, con titoli simili ai peggiori tabloid inglesi. ?’tizio rovinato’ , ‘dramma per Caio’, ‘Sempronio zittito da (IN TV !)’, ‘guardate cosa combina …’, oggi (fra le giornate meno gossippare), 'clamorosa indiscrezione su Mentana'. Ma su quello che è il punto di riferimento per la ‘base’ del movimento è proprio necessario avere una colonna destra così ridicolamente gossippara ? Da vergognarsi. 3. ANDARE IN TV NEI FACCIA A FACCIA: DI MAIO, DI BATTISTA … lo stesso GRILLO devono fare questo ultimo sforzo … se lo capiscono si avvererà la profezia del ‘Guardian’ di oggi “Renzi's experiment, supported again by a left-right agreement, does not change anything, for now. Grillo continues to be in the opposition, without political responsibility. And as long as there is a model in which the proposals of liberals and conservatives are not easily distinguishable by voters, the Five Star Movement will not disappear. Indeed, it will be able to win elections.”
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      ops doveva andare in chiaro. Scusate... :))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ma cos'è questa crisi, ma cos'è questa crisiii, para parappappa... CONSUETUDINE OCULORUM ASSUESCUNT ANIMI, NEQUE ADMIRANTUR, NEQUE REQUIRUNT RATIONES EARUM RERUM QUAS SEMPER VIDENT (Gli animi si avvezzano con l'abitudine degli occhi e non si meravigliano e non cercano più le cause di ciò che vedono continuamente) da: De natura deorum - Cicerone - www.beppe.siempre
    • paoloest21 3 anni fa
      caro giulio come ha fatto il m5s a prebdere il 25 per cento alle scorse elezioni? poi sull'opportunità o meno di andare in tivvù,beh stanno partecipando e non sfigurano. noto anzi che il pubblico applaude spesso et volentieri i pentastellati.. escludendo che siano parenti est un buon segno:)
    • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Paolo Hai l'80% di elettori che si informa con la TV. Sulla TV continui a sentire parlare di Renzi ultima spiaggia, non ci sono alternative, tifiamo Renzi per il bene dell'Italia ... dobbiamo metterci in testa che questi sono decine di milioni di elettori che vengono informati così e che non hanno tempo o voglia per cercare qualcosa di diverso. La grande fetta degli astenuti appartiene a questa tipologia di elettore. Un blog che venisse seguito dai vertici dovrebbe rispondere anche a queste domande. Solo per dirne una.
    • paoloest21 3 anni fa
      giulio "così il blog è una sorta di Hyde park dove tutti passano e dicono la loro." cosa c'è di male? "L'esperimento di Renzi, sostenuto ancora una volta da un accordo di sinistra-destra, non cambia nulla, per ora. Grillo continua ad essere all'opposizione, senza responsabilità politica. E finché c'è un modello in cui le proposte dei liberali e conservatori non sono facilmente distinguibili dagli elettori, il Movimento Cinque Stelle non scomparirà. Anzi, sarà in grado di vincere le elezioni." :)
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Quando si dice che per capire cosa succede in Italia bisogna leggere i giornali esteri.
  • enzo tofani 3 anni fa
    UNA STORIA ANTICA Una volta la moneta di riferimento per gli scambi commerciali era l'oro. Si produceva, si vendeva e si riceveva l'oro corrispondente, in base ad una valutazione convenzionale del mercato, al valore del bene prodotto. E' chiaro che se qualcuno doveva comprare qualche cosa in Africa, doveva portare tanto oro con sé quanto pensava di spendere in beni prodotti in quel luogo. I rischi erano enormi perché si era in balia dei pirati e di ogni altro criminale male intenzionato. Da qui la creazione di titoli, cartacei o metallici, il cui valore facciale doveva essere corrispondente al valore dell'oro depositato in uno dei "banchi" allora disseminati in tutta Europa. L'esperienza, oggi si chiamerebbe statistica, dimostrava che moltissimo oro rimaneva depositato, preferendo i possessori dei titoli corrispondenti mantenere questi anziché l'oro stesso. Motivi di sicurezza e di praticità resero l'uso dei titoli sempre più frequente fino a sostituire, negli scambi, l'oro stesso. Da quì la logica deduzione dei banchieri: perché tenere ferma questa enorme massa d'oro? In fin dei conti la conversione dei titoli in oro era richiesta su appena il 5% dell'intera massa depositata (è solo un esempio naturalmente). E allora perché restare fermi a smacchiar giaguari quando si può prestare (per rimanere tranquilli) il restante 90% ad interesse? In fondo si sentivano dei benefattori, perché erano diventati uno strumento di moltiplicazione della ricchezza: il miracolo laico della evangelica moltiplicazione dei pani e dei pesci!!! In parte è pure vero, se non fosse che con il tempo e con la pratica ci si è lascata prendere la mano fino ad arrivare agli abusi dell'ultimo secolo. LA CRISI DEL '29 e L'ATTUALE sono l'epifania di tale degenerazione che ha ridotto in schiavitù miliardi di individui costretti a lavorare nell'esclusivo interesse di qualche milione di persone. UN RISULTATO INCREDIBILE SE SI PENSA CHE TUTTO POGGIA SU UNA PURA ED AUTENTICA FINZIONE!
  • davide marchi 3 anni fa
    Quindi costringere le banche a concedere mutui, diminuire le spese dei C.C. e comunque farle ritornare a fare le banche e non business sarebbe semplice...basterebbe che tutti i clienti di una banca si mettessero d'accordo per minacciare la chiusura di tutti i C.C. e il trasferimento ad altra banca....facendolo per le banche ad una ad una le cose cambierebbero...un pò come fare benzina alternativamente per un mese solo dalle pompe di benzina di una data marca...questa fallirebbe e dopo pochi giorni sarebbe già costretta a scendere a patti con il consumatore....
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog!!il caffè a 5 stelle qui!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciaooo ema!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca!!! d'accordissimo con la presenza in tv, deve essere martellante e forse sarebbe utile non solo tramite collegamenti esterni ma in studio comunque alla fine ..basta esserci. ciao a tutti!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      paolooooooooo!!!! ciao stella lorenza,io resto assolutamente favorevole alle partecipazioni in tv!!anzi ,spingo perchè si vada ovunque!!!solo chiedo di essere più "cattivi" e di anfare in studio in diretta e non con collegamenti esterni :)
    • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca! Leggo sempre più spesso commenti negativi rispetto alla partecipazione alle trasmissioni (ultima quella di Cancelleri). Tu cosa ne pensi? Quanto potrà influire alla prossime elezioni? Un saluto.
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao luca!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    La nostra zuppiera si sta svuotando in fretta troppi i commensali . Poveri sogni di Gesel dimenticati in un cassetto Nell'impero di Mao a lungo sognarono ad occhi aperti lo stesso sogno Noi nemmeno quello La zappa occorre prima della falce e del martello Nemmeno Pound aveva la ricetta giusta per la zuppa E le stelle stanno a guardare mentre Davey Fenwick torna in miniera
  • Rosa Anna 3 anni fa
    La nostra zuppiera si sta svuotando in fretta troppi i commensali . Poveri sogni di Gesel dimenticati in un cassetto Nell'impero di Mao ha lungo sognarono ad occhi aperti lo stesso sogno Noi nemmeno quello La zappa occorre prima della falce e del martello Nemmeno Pound aveva la ricetta giusta per la zuppa E le stelle stanno a guardare mentre Davey Fenwick torna in miniera
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t la barzelletta delle 11:05 " Lo sfogo: “La fiducia cresce ma continuano a criticarmi. Non capisco sulla base di che, visto che non abbiamo ancora cominciato” Il premier: “Ho smontato le accuse di Grillo. Io non sto chiuso nei palazzi”. E alla Ue dice: “Non ci sarà manovra, so che cosa devo fare”.""
    • paoloest21 3 anni fa
      attilio è pericoloso perchè guarda solo ai suoi interessi..
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Quel so cosa devo fare mi preoccupa assai.
    • paoloest21 3 anni fa
      nike la seconda che hai detto:)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Anche stavolta non l'ho capita! Oppure matteuccio l'ha raccontata male!
    • paoloest21 3 anni fa
      ci pensera lui est un self-made man:))))
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Frigna come un bambinetto di 3 anni... Finiamolo.
  • Luca 3 anni fa
    Dato che la Democrazia è morta perché non ci fanno votare, quando anche i militari si sveglieranno dal mondo fatato e si accorgeranno che tutte le agevolazioni che stanno ricevendo sono solo chiacchiere al vento, che l'Italia così come è organizzata, matematicamente non può pagare le pensioni agli italiani perché non ci sono abbastanza nuovi giovani italiani per pagare tutte le pensioni dei nuovi pensionati, in tre anni dopo esserci svendute le spiaggia italiane al furbetto del momento, diventeremo come la Grecia prima dimezzeranno le le pensioni di tutti e poi? e poi basterà guardare come finiranno loro pieni di politici, in più corrotti e così se non facciamo nulla abbiamo una bella proiezione del nostro futuro, faccio presente che oggi ad Atene al centro una casa costa 15.000 euro, questi dati sono tutti disponibili in rete, basta guardare. Se non riorganizziamo tutto il paese immediatamente affonderà in tre anni e gli unici ad uscirne in piedi saranno questi 4 furbetti che rimarranno pieni di soldi, caduti dal cielo e ci sostituiranno con gli extracomunitari e scarti di tutti i paesi, lavorano 10 ore al giorno e non fanno domande, comprano e compreranno le case, così loro saranno tutti contenti. SOS alla nazione, adesso dateci una soluzione, che il mondo non diventi un grande cesso qua nessuno è fesso. FATECI VOTARE CIALTRONI
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    mercoledì 5 marzo 2014 TTIP: accordo USA-UE - l'evoluzione liberticida della globalizzazione neoliberista Le seguenti considerazioni sono tratte da "IL PUNTO" di Monia Benini, e sono la trascrizione della parte più importante del video incorporato nell'articolo. Per informazioni sulla campagna per fermare tale trattato, le trovate sia a livello europeo (http://www.s2bnetwork.org) che italiano (stop-ttip@googlegroups.com)
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Un sistema economico in cui la moneta viene creata dalla banche non può fare altro che accumulare sempre più debito e oggi in Italia il debito totale di stato, famiglie, imprese e delle banche stesse, supera il 330% del reddito nazionale. Lo stesso fenomeno è accaduto ovunque, dal Giappone alla Corea alla Svizzera alla Gran Bretagna Ma mentre nel resto del mondo hanno evitato la scarsità di moneta facendola creare allo stato l’Unione Europea ha obbligato (facendo solo parziali eccezioni) i governi a indebitarsi sui mercati finanziari e a tassare più di quello che spendono, solo per pagare loro gli interessi. All’Italia è stato imposto in particolare, fino dai primi anni ’90 con il pretesto di “entrare in Europa”, un avanzo del bilancio dello stato prima degli interessi che è il maggiore nell’eurozona e il maggiore in Europa (dopo la Norvegia) Lo stato in Italia preleva di tasse sistematicamente più di quanto spende da venti anni e va in deficit solo a causa degli interessi, che però da quando esiste l’euro vanno in maggioranza a investitori esteri e banche. Questo significa che lo stato riduce la moneta e compensa solo in parte pagando interessi. La scarsità artificiale di moneta creata dalla Banca Centrale Europea, costringendo l’intera economia gradualmente a indebitarsi, ha avuto anche come risultato che il potere si è spostato dai governi ai mercati finanziari internazionali.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Raffa Carlo Azeglio Ciampi, dopo - molto dopo - Pertini, è uno dei presidenti della repubblica più amati dagli italiani; molti ne conservano un buon ricordo tutt'oggi... una benvolenza assolutamente NON MERITATA, in quanto Ciampi, UOMO DI BANKITALIA, è stato uno degli artefici del divorzio "più costoso della storia", quello tra Bankitalia e Ministero del Tesoro, ordito insieme ad Andreatta (vedi: http://www.nocensura.com/2013/09/banca-ditalia-e-tesoro-il-divorzio-piu.html e http://www.nocensura.com/2013/07/euro-cronologia-di-una-dittatura.html) Carlo Azeglio Ciampi è stato premiato con la Presidenza della Repubblica per la sua carriera al servizio di Bankitalia, di cui è stato governatore addirittura dal 1979 al 1993, un vero e proprio recordman! Tuttavia a quei tempi non c'erano i blog liberi a raccontare la VERITA', ed i mass media avevano campo libero nel manipolare la realtà e farci credere ciò che volevano... !!! Sicuramente oggi i regali di Ciampi alle banche non sarebbero passati inosservati, quando ci fu il divorzio tra ministero e bankitalia NESSUNO si oppose, nessuno raccontò agli italiani ciò che stava accadendo... e la porcata passò inosservata! C'è da dire che a quei tempi la crisi non mordeva, si viveva abbastanza bene, le tasse erano molto più basse, con uno stipendio campava una famiglia intera, molte mamme potevano ancora permettersi di fare le casalinghe, di crescere i figli... Ci sarebbero tante, tante, tante cose da dire...
  • il realista 3 anni fa
    la BESTIA FINANZIARIA domina il mondo!
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    io spero vivamente che renzi riesca a mettere un grande primato... quello del governo più breve!
    • paoloest21 3 anni fa
      un grande primate? ffatto!! :)))
  • Leopoldo Leopo Utente certificato 3 anni fa
    Lo sai che è possibile pagare il 19% di tasse? I dipendenti e le aziende pagano il 50% http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html
  • Ahmed EL NAHHAS 3 anni fa
    Per approfondire il discorso e capirlo meglio nel suo contesto d'origine, ti consiglio di riferirti al documentario do Peter Joseph del 2007 "ZEITGEIST - The Movie". http://www.zeitgeistthefilm.com Troverete, tra tanti altri testimonianze, il discorso del Republicano Ron Paul criticando il dominio assoluto del sistema bancario Americano e mondiale.. Fra l'altro capirete l'origine della prepotenza esercitata dal Federal Reserve al servizio dell'egemonia USA. Buona visione a tutti.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. dal ffatto ""Dopo solo nove giorni, la luna di miele di Renzi sembra già finita. E su tutti i fronti. Persino Napolitano se n’è accorto e chiede garanzie sull’Italicum, mentre l’Unione europea bacchetta il premier e lo costringe a smentire le sue accuse a Letta. Infine la Camusso parla di “culto della personalità” "" la camusso.... mah..
    • paoloest21 3 anni fa
      piove , matteuccio la... :)))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      hai visto che ogni tanto riesci a dare buone notizie? :) è giunta la primavera da te? prati di margherite dove sdraiarsi e guardare il cielo?
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    "I TEDESCHI, NON POTRANNO MAI PERDONARE AUSCHWITZ, AI NUOVI EBREI". Mentre gli italiani sono distratti da questioni da pollaio come le riforme di “RENZI IL MAGNIFICO”, le espulsioni di Grillo e ed i cazzeggi del “CAVALIERE D’HARDCORE”, nelle stanze degli scriba e dei farisei impera “L’ORDINE DI NON PARLARE DI MANOVRE ECONOMICHE CORRETTIVE”, ci sono le elezioni Europee. Una volta messe in soffitta le urne, a luglio “IL COMPAGNO RENZI IL MAGNIFICO” sarà “COSTRETTO” a farla eccome una manovra economica correttiva, la si farà “perché ce lo ha chiesto l’Europa” e “NATURALMENTE SARÀ IMPREVISTA”. Come antipasto un po’ di viagra fino a maggio. Poi un richiamo concordato “DEL POLITBURO’ DI BRUXELLES”, al governo italiano, con annesso sermone della domenica che contraddistingue gli ottusangoli del rigore ad oltranza. Quindi una manovra lacrime e sangue, “PER ONORARE IL FISCAL COMPACT”, accantonare un poi d’Euri per salvare le banche che non supereranno l’esame Bce sulla loro solvibilità in vista dell’unione bancaria e per smaltire la sbornia delle promesse elettorali.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    L’economia italiana sta asfissiando a causa della scarsità di moneta. Gli altri problemi di sprechi e inefficienze che esistono in Italia, non vanno confusi con questo, creato dalle istituzione dell’Euro e della Banca Centrale Europea. La scarsità di moneta è dovuta all’improvvisa riduzione del credito da parte delle banche e ai continui aumenti di tasse, che hanno reso l’imposizione fiscale sui salari, e sulle imprese in Italia la più alta del mondo (per queste ultime il carico fiscale totale è stimato intorno a 66% quasi il doppio delle media dei paesi industriali)
  • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
    I parlamentari del M5S ormai sembrano coribanti allo sbando: da "Pratiche di autoevirazione settaria durante orge mistiche di potere" http://www.sharedits.net/L-IT-M-Ebooks-E-23-C-20.html
    • Anti Idiologia 3 anni fa
      Se vuoi posso salutarti Carla Corsetti, che è il segretario del partito per cui voto ora dopo la delusione a cinque stelle!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Salutaci giuntella.
  • stefanodd 3 anni fa
    Mentre ogni giorno che passa gli italiani scoprono il grande bluff di Renzie, nel M5S continua la politica del farsi del male....cosa devono fare gli italiani onesti? Emigrare?
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    giorginoooooooo... hanno votato contro al confitto di interessiiiiiiiii (pd+ncd+scelta civica + forza italia). è tutto ok? continuiamo così?
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      eheheheheh ti sottovaluti.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Attilio! Mi viene meglio la lista della spesa! :))))
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Non hanno vergogna di nulla a me stupisce sempre la faccia di corno che hanno , mentire spudoratamente in televisione e poi al voto si rivela la vera faccia. Mettiti in lista per le Europee Nike.
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a tutti . Non so voi , ma io dopo ieri sera in Servizio Pubblico mi sento meglio. DI BATTISTA , EROE!!!! Non c'è bisogno di altre parole !!! VIVA M5S!!!
  • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, AMICI, LEGGETE CON ATTENZIONE. Se volete parliamo anche si Signoraggio, ma la riserva frazionaria (RACCONTATA COSI') è una bufala, pensateci con la vostra testa! Viene spacciata per "moltiplicazione dei soldi" la semplice "circolazione dei soldi" E' chiaro a tutti che se mi prestano dei soldi non devo tenerli sotto al materasso, ma li spendo: compro una bicicletta, il proprietario del negozio coi miei soldi ci compra un' altra cosa ecc. Con le banche è lo stesso, l'unica cosa che ogni tanto devono restituire dei soldi perchè è un prestito (invece che un acquisto) e quindi si crea una riserva per poter far fronte alla richiesta indietro dei soldi versati sul conto. Quindi, la banca a fronte di un deposito di un cliente, può concedere un prestito ad un' altra persona per un ammontare massimo pari al deposito MENO la somma trattenuta per la riserva: diciamo che la banca (come ognuno di noi) coi soldi ci fa quel che vuole, l'importante che quando vado a riprendere i miei soldi ce li trovo Chi ottiene il nuovo prestito spende la somma ricevuta, che prima o poi viene depositata presso un'altra banca da chi la riceve in pagamento, e riconicia il giro: MA I SOLDI NON SONO CREATI DAL NIENTE, CIRCOLANO, O MELGIO: VENGONO PRESTATI DALLE BANCHE SOLDI DEI CORRENTISTI CHE LI METTONO IN DEPOSITO MA CHE PRIMA O POI SE LI VENGONO A RIPRENDERE. Con una riserva ad esempio dell' 1%, il sistema bancario può arrivare a prestare fino a 99 volte il deposito iniziale, ma non aumenta il denaro creato MA LA SUA CIRCOLAZIONE che prima o poi è destinata A RIENTRARE (IL CLIENTE VA ALLO SPORTELLO A PRELEVARE). Sveglia amici e accendiamo la testa!
    • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
      Altrimenti (pensateci con la vostra testa!) se la banca non dovesse far circolare il denaro, ma tenerlo tutto in riserva (e quindi semplicemente metterlo al sicuro senza usarlo) non ti darebbe degli interessi sui depositi, ma anzi, ti farebbe pagare la custodia. sennò che lavoro sarebbe? ti faccio il lavoro di tenerti i soldi in custodia e devo pure pagarti? allora semmai mi paghi tu per tenerli in custodia. E' esattamente per il fatto che possono reimpiegarli che sono disposti a pagarti un interesse, così come l'artigiano paga l'interesse alla banca perchè può reimpiegarli.
    • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
      Per farti un esempio inverso (ovvero quando NOI facciamo riserva frazionaria): sono un aritgiano e ricevo una commessa di mobili. prendo in prestito in banca 10.000 €, da restituire in cinque anni in rate da 200 € mensili. So che l'intero lavoro della mobilia mi richiederà un anno. Quindi dovrò restituire 12 rate da 200 € = 2.400 € ancor prima di rivedere indietro i soldi del mio lavoro/investimento. Posso quindi comprare al massimo 7.600 € di legna perchè 2.400 € li lascio COME RISERVA per restituirli. Poi dopo trascorsi i 12 mesi a mobili realizzati e venduti restituisco il resto alla banca. La banca fa lo stesso con i nostri depositi, ma NON li crea né moltiplica, li fa CIRCOLARE (che è ben diverso).
    • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
      certo che si può applicare al cittadino, quando prendi dei soldi in prestito mica li tieni sotto al materasso, li riusi, reinvesti... poi li restituisci volta volta o tutti insieme dopo che, ad esempio, hai comprato della legna per costruire mobili e li hai rivenduti.
    • savino masciandaro 3 anni fa
      ..allora si puo' applicare il sistema frazionario ai singoli cittadini? perchè le banche si e il cittadino no?..immagina se dico al fruttivendolo ti pago domani, il tempo di stampare due biglietti da 10 euro tanto ne possiedo 100 euro nel cassetto... soldi virtuali al pari di quelli delle banche!
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Scusa era un commento che ho sbagliato a mettere. Questo è quello che vogliono far passare come che le tasse servono a pagare i servizi. Le banche creano moneta e lo dicono i migliori economisti che ho citato nei commenti sotto tant'è che è l'eccesso di debito che ha determinato queste crisi da bolla. Ora stanno chiudendo il credito alle famiglie e alle imprese per effettuare i trasferimenti di ricchezza.
    • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
      Quello che dici è esatto e la penso esattamente come te, c'è un travaso di soldi dalle tasse dei cittadini alle banche, ma non ha nulla a che vedere con la riserva frazionaria (che è un falso problema, o potrebbe essere un problema qualora una banca insolvente avesse una riserva troppo bassa, MA NON VENGONO INVENTATI SOLDI DA NIENTE, questo volevo sconfessare)
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      L’economia italiana sta asfissiando a causa della scarsità di moneta. Gli altri problemi di sprechi e inefficienze che esistono in Italia, non vanno confusi con questo, creato dalle istituzione dell’Euro e della Banca Centrale Europea. La scarsità di moneta è dovuta all’improvvisa riduzione del credito da parte delle banche e ai continui aumenti di tasse, che hanno reso l’imposizione fiscale sui salari, e sulle imprese in Italia la più alta del mondo (per queste ultime il carico fiscale totale è stimato intorno a 66% quasi il doppio delle media dei paesi industriali)
    • Diego Etcheverry Utente certificato 3 anni fa
      Eleonora, non sono un bocconiano :D :D Ragiona con la tua testa, anzi, fai di meglio: prendi 100 pezzettini di carta facendo finta che siano soldi, e con dei tuoi amici simili la riserva frazionaria, e guarda cosa succede.... non viene inventato nessun soldo dal niente!
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Stai dicendo fesserie. Informati ma ovviamente non alla Bocconi!!!!
  • elisabetta deste 3 anni fa
    a. chi rimprovera la presenza di Di Battista da Santoro ribatto che al contrario e' stato utilissimo sia per la sua onestà sia per i contenuti espressi .mi ha convinto perché ha fatto emergere la pochezza di tutti gli altri ,salvo Travaglio,Penso che ai parenti di Eddy si debba umana comprensione.Santoro inqualificabile
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Forse non avete compreso l'importanza di questo post. Dopo queste rivelazioni sacrosante aspettatevi una campagna massiccia contro il movimento perché è stato messo a nudo il giochino e se la gente avrà più consapevolezza di ciò potrebbe far saltare il banco. Nessun partito nemmeno tra i + piccoli ha mai evidenziato il trucco. E' fondamentale però divulgarlo e farlo comprendere a tutti. E molto più importante di ogni altro argomento. E' il nocciolo della questione. Buon lavoro!!!!!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. che considerazione possono aveere i nordici et gli anglosassoni, ma in generale le persone serie, di una persona che pugnala alle spalle un membro del suo stessso partito? e non tiene fede alla parola data? vabbè che abbiamo una lunga esperienza.. :)
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    @ ministra boschi per dare credibilità alle sue parole, assuma una collaboratrice domestica indagata, faccia intendere col suo buon esempio come un indagato non sia un condannato. non abbia paura di far spolverare i suoi gioielli, i suoi contanti e la sua cassaforte da un'indagata, fino al terzo grado di giudizio la poverina non è condannata...le dia lavoro, non cerchi un curriculum pulito a tutti i costi, così come a noi popolo non ci è permesso di avere gente onesta...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      adriano perfetta sintesi.
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      nike purtroppo le scelte sono 3,passiamo tutta la vita a lamentarci,o fuggiamo dai problemi,oppure cerchiamo di cambiare qualcosa,quest'ultima è la parte più difficile ma quella più sensata.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      già paolo... sigh... già... se fossi zitel... cioè single per scelta (degli altri) sarei in vacanza ogni we e vi lascerei scornare da soli... non sono sicura però.
    • elisabetta deste 3 anni fa
      Ricordate sempre in ogni occasioni che Renzo e' un condannato .Quindi come potrebbero allontanare dei "semplici" indagati ?
    • paoloest21 3 anni fa
      i tuoi figli...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ciao paolo, ciao attilio. questa mattina sono di umore del tipo "ma chi me lo fa fare a rendermi antipatica tutti i giorni della mia vita con gente alla quale racconto della scatoletta di tonno avariata ma che continua a remare contro al movimento, perchè a detta loro son tutti uguali quando salgono al potere- colpa soprattutto dei 9 senatori usciti e della loro cattiva pubblicità?"
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Giovani marci Ciao Nike infervorata stamattina.
    • paoloest21 3 anni fa
      non dia confidenza a certa gente... :)
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    La MERKEL ha paragonato l'Italia a un malato il movimento5s è la supposta
  • mauro gallo 3 anni fa
    ...e venne il turno di Pizzarotti, e ancora tutti con la bava alla bocca e il caps lock attivato a sbraitare rabbiosi "TUTTI A CASAAAA!". era il 2010 quando votai per la prima volta un movimento di cittadini ispirato dal rinnovamento e con lo sguardo rivolto al futuro, è il 2014 e mi ritrovo a sostenere il PDS - Partito Dello Staff - nel quale ogni voce non allineata viene messa alla porta, nel quale uno vale uno ma quell'uno non può pensare con la propria testa quindi vale zero, nel quale sono in 4 a decidere "cosa" farci votare, nel quale una proposta di legge già depositata da Toninelli viene fatta "scegliere" agli iscritti opportunamente indirizzati per arrivare allo stesso risultato (http://www.camera.it/leg17/126?tab=nel quale se il capo dice che "votando Rodotà si aprono praterie per il governo (Bersani n.d.a)" allora va tutto bene ma se la stessa cosa la dice un senatore-portavoce-sig.nessuno allora no! è un inciucista! un collaborazionista! vuole i soldi! vai sul blog, tasto destro, elimina senatore, ok, svuota cestino. bello. un saluto.
    • uno di noi 3 anni fa
      Tutto é migliorabile, ma l'importante è restare uniti per abbattere il "sistema" che di migliorare non ne vuol proprio sapere. Saluti
    • mauro gallo 3 anni fa
      su questo non si discute, non è più possibile, a mio avviso, votare qualcos'altro. il mio è solo uno spunto di riflessione. grazie. un saluto.
    • uno di noi 3 anni fa
      adesso c'è questo, e con tutti i difetti che potrà avere resta la migliore scelta da votare, o no?
    • mauro gallo 3 anni fa
      no, preferisco un movimento migliore.
    • uno di noi 3 anni fa
      Quindi preferisci gli altri partiti?
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    In un momento critico come questo, continuano a farci soffermare su dissidenti, espulsioni, ordini dettati dall’alto e noi, ormai col solito disco nella pancia, continuiamo a ribattere che gli ultimi 5 hanno presentato loro le dimissioni e non le hanno ritirate, i 4 espulsi son 10 mesi che remavano contro il gruppo già martoriato dai media, grillo e casaleggio non danno ordini … E passano in secondo piano, come sempre, i veri scandali del momento: - giovani ministri/e che fanno da specchietto per le allodole, con 4 sottosegretari pd indagati che non ritirano il proprio mandato - un ministro che spiega come un indagato non sia un condannato (presumo che occorra attendere il terzo grado di giudizio dopo che con probabile certezza lo stesso ci ha foxxuto tutto il possibile). e comunque loro con un condannato ci fanno la legge elettorale - un pdc che gira per le scuole, con un popolo tormentato che lo attende all’esterno ma non a braccia aperte. e mi attendo un asilo nido a breve - un pdr che non interviene: perché non spende neanche una parola sui sottosegretari indagati? Perché non ascolta cosa chiede a gran voce il popolo? Proviamo con maico? O con audium?
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    … James Tobin (Nobel per l’economia) negli anni ’80 … “quando una banca presta accredita semplicemente l'ammontare nel conto di chi chiede il prestito e i depositi della banca aumentano esattamente di questo ammontare. Man mano che chi ha ricevuto il prestito lo spende, una parte della cifra viene ridepositata da altri presso altre banche e una parte è convertita in cash e la banca originaria perde gradualmente buona parte del deposito creato ... nel caso che questi prelevamenti riducano eccessivamente gli assets liquidi della banca questa avrà costi addizionali nel mantenere il livello di riserve richieste (o incorrerà in perdite per liquidare assets non liquidi”) … Maurice Allais (Nobel per l’economia) … sempre negli anni ’80 … “in realtà i "miracoli" del credito sono essenzialmente simili ai miracoli che una associazione di falsari potrebbe compiere per il proprio beneficio prestando banconote che ha stampato a interesse. In entrambi i casi lo stimolo all'economia sarebbe lo stesso e l'unica differenza è il beneficiario ” … Ed Prescott e Finn Kydland (Nobel per l’economia) negli anni ’90 … “‘nel mondo reale le banche prima creano il credito, creando dei depositi nel corso di questo processo e poi si preoccupano di trovare delle riserve” … Adair Turner … “La crisi finanziaria del 2007/08 si è verificata perché non abbiamo ristretto la creazione di credito e di moneta da parte del settore finanziario privato” … Mervyn King … ex Governatore della Banca Centrale di Inghilterra … “Nella creazione di moneta il ruolo di gran lunga maggiore è quello delle banche... Quando le banche erogano prestiti creano depositi addizionali per chi si indebita”… “Quando le banche erogano prestiti ai clienti, creano il denaro attraverso un accredito dei loro conti ” … Martin Wolf … del Financial Times … “L’essenza del sistema monetario contemporaneo è la creazione di denaro, dal niente, da parte delle banche private attraverso i prestiti che erogano”
  • roberto g. Utente certificato 3 anni fa
    Se tu vai in banca a chiedere un prestito in definitiva digitano ad esempio 100mila euro sulla tastiera...non creano forse denaro dal nulla? e in piu' ci paghi gli interessi. Questo meccanismo distorto, ha anche origini con il SIGNOR AGGIO BANCARIO. Inutile qui a spiegare invito tutti a cercarlo su Google e vi saranno date tutte le spiegazioni che volete per chi ancora non lo sa. E' che nessun economista laureato alla bocconi lo dice? anzi pare se lo chiedi a qualche studente del 2 anno e chiedi: cos'e il debito pubblico nessuno sa dare una risposta..sembra incredibile ma provate..e vero! saluti
    • Alessandro Evangelisti 3 anni fa
      Non creano nulla COMPRANO i soldi dalla banca centrale al tasso overnight!!!!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    E' un paese (L'Itaglia) che recita male ormai quasi tutte le parti, avvolto com'è in un alone di inautenticità che va dall'alto verso il basso. Sembra che a nessuno, o quasi, importi più nulla di come fa quello che fa, e di cosa significhi quello che dice, soprattutto nelle conseguenze del comportamento. Non c'è nulla di vero, basta il verosimile se è solo un espediente per ottenere un altro risultato. Se nessuno si sente più in colpa per nulla, ma casomai cerca di non pagare in alcun senso il fio per quello che fa, è tutto lecito, basta riuscire nel proprio intento. Si misura tutto dal risultato. da: SUDDITI - Massimo Fini - Oggi, sul post, parliamo di finanza/economia. Quante analisi, previsioni, critiche retrospettive ci hanno propinato, in questi anni, saccenti specialisti del nulla. Dovrebbero renderci conto di tutte le castronerie che hanno detto, che hanno avvallato. Non lo fanno, anzi si riciclano, con altre teorie, con altre previsioni, tutte fatte alla carlona, spacciandoci per scienza, le loro farneticazioni. Non basta citare Keynes, per spacciarsi per intelligenti osservatori del mercato. Come non è giusto accostare Adam Smith (che era un filosofo morale) a questo capitalismo, che di morale non ha nulla. Adam Smith scriveva LA RICCHEZZA DELLE NAZIONI, non la ricchezza di pochi. Si legga per Dio, prima di sparare minchiate. L'economia poi, non ha niente a che spartire con la finanza che dovrebbe essere un mezzo e non un fine, e si basa su un concetto semplicissimo, che le nostre mamme conoscono perfettamente. Non si può spendere di più di quanto si incassa. Se lo si fa, per investire su qualcosa (case, infrastrutture) si deve, preventivamente preparare un piano di rientro anche in tempi medio lunghi. Esattamente il contrario di quello che, i nostri cialtroni di turno, fanno da almeno trent'anni. Allora di cosa stiamo parlando??? www.beppe.siempre
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Alfredo, il tuo sostegno mi conforta e stimola!
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    La moneta non è una quantità data ma è una passività creata dalle banche. Prima vengono gli investimenti e poi i risparmi. L’Italia come paese non ha … i soldi (così raccontano molti economisti, i politici, i giornalisti) non perché è meno efficiente della Germania … ma semplicemente perché non ha più la sua banca centrale.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Nel luglio del 1981 avviene la “separazione tra la Banca d’Italia e il ministero del Tesoro, ciò ha implicato il divieto per la Banca d’Italia di finanziare il Tesoro, obbligando quest’ultimo ad andare ad indebitarsi sul mercato, vendendo i titoli di stato. Prima lo stato si indebitava poco e se lo faceva pagava comunque bassi interessi perché se anche nessuno gli avesse comprato il debito lo avrebbe fatto la Banca d’Italia. All’epoca il Ministro del Tesoro era Beniamino Andreatta. Naturalmente la riduzione del signoraggio monetario e i tassi di interesse positivi in termini reali si tradussero rapidamente in un nuovo grave problema per la politica economica, aumentando il fabbisogno del Tesoro e l' escalation della crescita del debito rispetto al prodotto nazionale. Da quel momento in avanti la vita dei ministri del Tesoro si era fatta più difficile e a ogni asta il loro operato era sottoposto al giudizio del mercato.” E' così che ci hanno inguaiato!!!!!! Poi con l'euro è diventato tutto più complicato perché non si è potuto svalutare la moneta come abbiamo sempre fatto.
    • lorenzo. b. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Eleonora, sono felice di trovare qualcuno che argomenta in modo efficace di economia sul blog. Vorrei rispondere ai tuoi due punti: La proposta di accettare "a corso simil forzoso" altre forme di valuta alternativa può risolvere momentaneamente il problema della liquidità (mi pare che anche il prof. Claudio Borghi Aquilini proponesse qualcosa del genere il tema Bot...), ma non risolve il problema degli squilibri derivati dal cambio fisso, che è quello che ci sta ammazzando l'export, la competitività e in ultima analisi la quota salari (leggi 'ste cose si risolvono solo con l'uscita dall'euro, il che non è sufficente, ma è necessaria e imprescinibile). Poi l'"insoddisfazione" per questo post deriva in buona parte da tutti i precedenti in tema di economia, che tendono a dire tutto e il contrario di tutto, alimentando la confusione in chi li legge e in questo caso a sguinzagliare i signoraggisti, anche se quello che c'è scritto è giusto è quello che manca (tanto per fa n'esempio, l'abolizione dell Glass-Steagal Act, che è l'inizio della fine) che mi rammarica. Inoltre la logica alla par condicio di dire una cosa e il suo contrario per far si che uno si faccia un idea propria funziona per temi umanistici, non per dati "oggettivi" e misurabili, lì c'è il vero e il falso, oppure vogliamo metterci a raffrontare la penicillina con i salassi per farci un idea di quale cura prendere per un infezione batterica? Il mio timore è che questa confusione sia voluta e non casuale, e che alla fine anche qui si finisca a parlare di sogni europei nel sonno della ragione...... Mi piacerebbe vedere più chiarezza e definizione prima delle europee, e non ipotesi irrealizzabili, che per quello c'è già la lista Tsipras....
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Lorenzo anche io non condivido il ricorso agli eurobond che non cambierebbero granchè. Una possibilità potrebbe venire dal Creare moneta con Certificati di Credito fiscali prima di ritornare alla propria sovranità. Il governo italiano può invece agire da subito e all’interno dell’Euro, anche senza controllare di nuovo la sua Banca Centrale, sfruttando il fatto che qualunque cosa esso accetti per pagare le imposte diventa “moneta”. Se lo stato italiano quindi decreta di accettare 1000 euro di titoli di stato allo stesso modo in cui accetta un assegno di 1000 Euro per pagare qualunque imposta, questi diventano moneta e il problema della “spread” scompare, perché lo stato accetta i 1000 euro di BTP al valore di emissione di 1000, senza curarsi di quanto quotino sui mercati. Lo stato può quindi emettere ora BTP e BOT “a valenza fiscale”, validi per pagare le tasse e con questa semplice mossa eliminare la minaccia della speculazione contro l’Italia. In secondo luogo, lo stato emette può emettere certificati da 1000 euro che distribuisce a famiglie e imprese e decretare che, dopo un certo tempo, possono essere usati per pagare le tasse. Questi certificati diventano quindi anche loro di fatto moneta (scambiata con un piccolo sconto, un certificato da 1000 varrà ad esempio 950 euro). In questo modo lo stato senza ancora avere il controllo della sua Banca Centrale può creare moneta che automaticamente riduce le tasse (e se struttura l’emissione con una scadenza futura può anche evitare, come spieghiamo, di aumentare molto il deficit pubblico). Questo è un esempio di una semplice soluzione in cui lo stato italiano, utilizzando i suoi poteri attuali, può far cessare l’artificiale scarsità di moneta creata dalla politica. Non condivido però quello che dici sul post.Il post non è per nulla campato in aria ed è molto significativo.
    • lorenzo. b. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo! Giusto! il problema non è la riserva frazionara (nel capitalismo funziona così, vogliamo ritornare al gold standard???? c'abbiamo già l'euro!!!!!!) il problema è la scissione tra banca centrale e tesoro, la fissità dei cambi tra paesi dell'euro che impediscono i normali aggiustamenti, le politiche di deflazione salariale e la precarizazione che ammazzano i consumi ......... Iniziamo a fare informazione invece di scrivere post e fare sparate a effetto che in realtà non dicono nulla.. Anche di Battista, che stimo molto, ieri ha detto che noi siamo per gli eurobond (??!??!!). la soluzione è la dissoluzione ordinata dell'eurozona, se trovate equivalente questa cosa agli eurobond vuol dire che non avete capito che non è solo un problema di rigidità dei parametri imposti da maastricht, ma di riequilibrio tra economie intraeuro. Sostenere il contrario o è ignoranza, o è malafede, e in entrambi i casi è un dramma, così mi levate la speranza........
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. molti qui scrivono come augurio " vinciamo noi"! ora , a prescindere dalla mia scarsa conoscenza della lingua italica, mi sembra più appropriato scrivere " dobbiamo vincere!" est l'italia che ce lo chiede! :)
  • vito asaro 3 anni fa
    alcuni uomini,invecchiando,diventano saggi(dario fò-giulietto chiesa).altri purtroppo diventano cattivi ed egoisti(napolitano)molti giovani mostrano intelligenza e maturità(taverna-di battista).altri sono infantili e stupidi(renzi).una nazione dovrebbe essere gestita da grandi vecchi e giovani intelligenti.invece l'italia.......un popolo maturo caccia anziani egoisti e stupidi giovani per sostituirli con grandi vecchi e giovani intelligenti.altimenti è un popolo destinato a morire.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Ci vuole coraggio a scrivere questa verità e sensibilizzare la gente sulla truffa del debito. E' per questo che credo nel movimento perché è l'unico che informa di quello che sta accadendo. Nel sistema economico si è creato un eccesso di capacità produttiva che non era sostenuta dal reddito … ma dal debito privato … tale eccesso implica una disoccupazione strutturale Inondare il mercato finanziario di denaro a costo 0 per cui le borse salgono e il sistema finanziario guadagna e specula creando bolle immobiliari energetiche e sulle materie prime costringendo milioni di persone alla fame, e dall'altro sottrarre moneta all’economia reale con le tasse. Questo giochetto porta ad un trasferimento enorme di ricchezza. una volta che il gioco è smascherato non possono più farlo.
  • Leopoldo Leopo Utente certificato 3 anni fa
    Ecco come pagare il 19% di tasse sulla tua attività. Astenersi perditempo (o meglio, GREGGE) http://www.umarcocali.com/2014/03/ecco-come-pagare-il-19-di-tasse-sulla.html
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria e ogni cosa che si fa viene spinta da un motivo ben preciso. La nostra mentalità cambierà quando, nel fare un'azione, ci domanderemo se è una cosa giusta o sbagliata, buona o cattiva e NON SE CONVIENE OPPURE NO ( anche perchè quando conviene, se ci badate, la cosa non è mai giusta...) Io sono figlia di una generazione che giudicava il buono ed il giusto delle cose e non la loro convenienza, questa mentalità è stata inquinata dal pensiero della convenienza che di solito porta quest'esempio: PER NIENTE NON MUOVE LA CODA NEMMENO UN CANE...MA NOI NON SIAMO ANIMALI, SIAMO ESSERI PENSANTI... QUINDI USIAMOLO IL NOSTRO CERVELLO, SEMPRE E COMUNQUE! E DOTIAMOCI SEMPRE DI ONESTA' INTELLETTUALE PERCHE' NON SIAMO I DEPOSITARI DELLA VERITA'. BUONA CONTINUAZIONE!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Bela tusa questo è veramente un bel commento! Fare la cosa giusta è una pratica di pochi, i migliori, gli haristoi (come dicevano i greci antichi). Il concetto filosofico dell'estetica non contemplava solo il bello che era derivazione del buono e del giusto. Solo così si può creare il bello, quello che nutre le nostre anime. Ciao :))
  • vito asaro 3 anni fa
    l'idea del senatore a vita è strettamente legata a quella del "grande vecchio".questo aveva un valore tanti anni fà.oggi le cose sono cambiate.troppi uomini,col passare degli anni,non diventano vecchi ma,semplicemene anziani.il presidente napolitano potrebbe essere portato ad esempio di quanto ho detto.ne deduco che,il senatore a vità,può causare danno alla nazione pertanto........a voi le deduzioni.
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest (Bomba! E la legge elettorale?) 018 MATTEO CACCIA LA GRANA Regione, ecco i conti di M5S, Cittadini e Autonomia http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2014/03/07/news/ecco-i-conti-di-m5s-cittadini-e-autonomia-1.8804483 Spesi pochi soldi rispetto alle disponibilità. È il primo bilancio dei consiglieri regionali pentastellati che dalla Regione hanno ricevuto 93 mila 807 euro e in sette mesi e mezzo hanno utilizzato 22 mila 866 euro. ----------------------------------------------- Teo... Perchè i tuoi li spendono tutti ? Sono politici di lusso ? Teo... Teooooo.. eh.. tuitta tuitta... .
  • uno di noi 3 anni fa
    bello il trappolone di la7 ieri prima parte dedicata alle espulsioni 5S seconda parte al dramma dei suicidi cosi chi guarda pensa: la gente si ammazza e questi pensano a bisticciare tra loro. sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare presente è dell'opposizione. Una volta si esclamava:piove governo ladro Ora sento dire:piove opposizione ladra Beppe aveva ragione..........
  • Graziano Russetti 3 anni fa
    questa ricostruzione della creazione della moneta e' lacunosa. E' vero o non e' vero, quello che viene scritto in questo articolo? e se e' vero, perche' non scoppia lo scandalo? http://news.panorama.it/esteri/ucraina-russia-crimea-telefonata-ashton-paet
  • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
    L'idea- credo dettata dalla disperazione - che siano i governi a poter rilanciare l'economia, non ha alcun fondamento logico. Piuttosto i governi dovrebbero togliere le zampe dall'economia e smetterla di favorire i ricchi e tassare i poveri. Ma questo, l'abbiamo ben chiaro, non lo possono proprio fare di propria volontà scomparendo del tutto, cadono come frutti marci uno dopo l'altro e ne arrivano sempre di nuovi grazie alla grande alleanza tra ladri e imbecilli. Se lo Stato non paga beni e servizi alle imprese dovrebbe fallire - e non pagare il debito pubblico - come qualsiasi altro soggetto insolvente. E chi ha investito - incautamente! - nei titoli di Stato, la prossima volta investa nelle aziende ancora vive impedendo che chiudano o fuggano altrove. In pratica noi cittadini siamo chiamati a garantire e pagare i debiti fatti a nome nostro da un branco di ladri incapaci vedendo intorno a noi la desertificazione economica ad opera proprio dello Stato insolvente! Ci raccontano molte balle sapendo di aver ben seminato egoismo e ignoranza quanto basta, siamo governati (già questa sarebbe una disgrazia in se') e dai peggiori! E questo, in qualche modo, ce lo siamo meritato noi, ciascuno di noi No taxation without representation ... Dovremo ricorrere ad una radicale rivolta fiscale ... non vedo molte altre possibilità
    • Edolo 3 anni fa
      condivido le tue considerazioni e la conclusione. Dobbiamo fermare tutto e subito con una rivolta fiscale o ci troveremo presto a vederci " assaltare " gran parte dei ns. risparmi. Mi sembra del tutto evidente la collusione tra una classe politica di mediocri incapaci, burocrati di stato ( che difendono stipendi stellari e privilegi ) e un sistema bancario spietato e sempre più arrogante, soprattutto verso i più deboli. Le banche sono diventate il braccio operativo ( e sempre più lo saranno ) di un sistema marcio che vuole fare pagare a tutti noi il disastro del loro fallimento e della loro ingordigia.
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi secondo me se io nel movimento ho delle ragioni oppure c'è qualcosa che non va io me la prendo con BEPPE GRILLO E LUI CHE DEVE GARANTIRE LA DEMOCRAZIA
  • fabio elia 3 anni fa
    C'è una via di uscita è possibile che il Movimento non non prende in considerazione la MMT per colpa di Barnard? La MMT è una scienza esatta e rende possibile la visione del Movimento in tutto e per tutto! Non mi stancherò mai di dirlo... http://www.retemmt.it
  • d'ambruoso s. Utente certificato 3 anni fa
    fuori i traditori, il peggior nemico e' l'amico che tradisce vendola frocio di puglia dimettiti avanti tutta con le epurazioni
    • Mario Falco 3 anni fa
      Me fai senso!!! Che gentaglia, l'ignoranza li divora, ormai sto blog è un contenitore di pattume
    • immagina nuovi orizzonti 3 anni fa
      Sei GAY è non ti va di ammetterlo a TE stesso? Gay nascosto. Pensa ai falli tuoi, prima di dare del frocio agli altri. Se pensi così sei un Ignorante, alza il tuo livello di conoscenza. Buona giornata
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Un saluto ed un augurio di buona giornata a tutto il blog!
  • Lorenzo Morganti Utente certificato 3 anni fa
    Bene! Con il denaro creato dal nulla, cosa si aspetta a decidersi in fretta, e far in modo che la moneta diventi legale mediante la stampa di un governo sovrano? E Togliere a banche private, l'abuso di essere padroni del mondo, senza alcun consenso? Fate in modo che la gente sappia ed istruirla a non fare debiti, sono questi che arrichiscono le banche.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Incomincio a sentire un pò di buona musica.Bene! ".. che la moneta diventi legale mediante la stampa di un governo sovrano..". Molte monete complementari esistono già. Chi impedisce all'Italia in crisi di liquidità di stampare una moneta statale, sia pure complementare, e di immetterla nella circolazione? Nel mezzogiorno vi sono tanti terreni fertili incolti che attendono di essere coltivati. L'acquisto di scadenti elettrodomestici prodotti all'estero che diventano subito desueti, ad esempio, ci dissangua sia perchè ci alleggerisce della moneta sia perchè ci costringe ad una rapida sostituzione. Il fenomeno del signoraggio bancario è legato alla emissione della moneta delegata dagli Stati a banche nazionali private. La Banca di Italia rimane una istituzione di diritto pubblico- come sostengono i fautori del complottismo in modo equivoco- il cui funzionamento va ricondotto nell'ambito delle competenze di Banca Statale. La interpretazione legale e giurisprudenziale delle norme istitutive della stessa non lascia spazio a dubbi, anche se occorre approfondirla e aggiornarla. Buon lavoro. Stefano Antuofermo, Rutigliano.
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog riguardo ai dissidenti o espulsi dirsivoglia una cosa e' passata sotto silenzio o quasi; il fatto che Renzi gia' due mesi fa poteva contare sul fatto che tanti sarebbero passati dargli man forte. A me sto Civati mi pare uno specchietto per le allodole, comunque in finale meglio fare le pulizie generali e indicare la porta a chi non ci sta', che avremmo avuto delle defezioni si sapeva questo ci da' la misura di come sia necessario avere il "Recall" per la futura legge elettorale. Grazie buonagiornata.
    • immagina nuovi orizzonti 3 anni fa
      La politica è un'arte machiavellica, se non la conosci ti stritola, bisogna mettere in conto le defezioni, per opportunismo siamo persone soggette alle lusinghe e a tutto il resto...... Ricordate quel detto DIVIDI COMANDA.
    • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
      A voler seguire il tuo ragionamento,che i dissidenti sono corrotti, si arriva però alla conclusione che il m5s ha eletto, in percentuale, più gente pronta a vendersi degli altri... Che garanzie si hanno, per il futuro, che votando di nuovo il m5s la metà non conflusica poi nel pd o nel pdl,in base all'offerta migliore, visto che ci stai dicendo che votate ed eleggete voltagabbana così conclamati dallo stesso grillo?
  • Edoardo Pellegrini 3 anni fa
    (segue)ad ottenere potere e controllare le sofferenze della povera gente comune che si rivolge invano ai politici che purtroppo sono loro complici consapevoli e forse anche in minima parte non consapevoli. I politici hanno solo il compito di fare promesse per mantenere calme le popolazioni usando la Tv, la radio e i giornali per sottomettere psicologicamente i cervelli addormentati. Goebbels, ministro della propaganda, diceva ad Hitler che una menzogna ripetuta migliaia di volte, attraverso la radio e i giornali asserviti, diventa verità. Figuriamoci adesso che esiste la TV! Adesso, dopo la caduta del muro di Berlino e la fine del comunismo, il capitalismo, globale e senza freni, sta distruggendo la popolazione del pianeta. Cosa si può fare per invertire la marcia? La risposta è semplice, tutto è sempre molto semplice e a portata di mano, bisogna svalutare attraverso le banche d’emissione che emetteranno moneta per ripianare i debiti degli Stati e per ricapitalizzare i loro bilanci. Gli stati torneranno a spendere e ad investire e tutto riprenderà a funzionare, perché questo maledetto denaro tornerà a circolare. Cosa faranno i ricchi finanzieri? Semplice: Per non perdere il valore del loro denaro accumulato saranno costretti, grazie alle svalutazioni sistematiche, ad investire in aziende che produrranno beni e servizi e tanto lavoro per l’umanità che ha diritto al benessere e alla felicità! Edoardo Pellegrini. ex imprenditore di 68 anni in pensione, oggi scrittore senza editore per scelta, orgoglioso di essere un iscritto, attivista, “certificato” al Movimento 5 Stelle
    • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
      Il vero succo della frutta è che questo è il tema famoso del Signoraggio (secondario...), di cui Grillo parlava già 5 anni fa, salvo poi tacerne per i successivi 4. Ora, tra lo sparare qualche motteggio qualunquista (ma qualunquista fino ad un certo punto...) e proporre una riforma radicale dei meccanismi del Signoraggio ce ne passa... La domanda è quindi, perchè il Movimento, al di là di qualche pur opportuna denuncia, non approfondsce i temi, specie quelli economici, e non propone soluzioni? Ma che è, il Signoraggio lo si scopre adesso? E si, perchè qui si tratta di riformare le Banche Centrali, la BRI, la finanza mondiale, oppure ritagliarsi uno spazio di autonomia contro enormi interessi, e allora mi spiace, ma ci vuole un mastodontico lavoro dietro, di persone che comunque almeno un po' ci capiscano. Altrimenti si fanno solo chiacchere.
  • Edoardo Pellegrini 3 anni fa
    Il valore del denaro? La verità è una sola! Per rendere più pratici i commerci si passò dal baratto alle attuali monete internazionali. All’inizio rappresentavano l’oro depositato e quindi il loro valore era reale, oggi hanno solo un valore virtuale, cioè non valgono niente. Infatti, non hanno in deposito il corrispettivo dell’oro e pertanto gli Stati che le emettono non ne garantiscono più la loro convertibilità in oro. Quindi possiamo affermare che il denaro circolante, qualunque sia la sua valuta (euro, dollaro o altra moneta) è solo una convenzione accettata dagli esseri umani. Il valore che i mercati attribuiscono a queste valute è dato dal rapporto che hanno fra di loro sulla quantità circolante e conseguentemente dal loro potere d’acquisto. Il denaro nasce per poter commerciare beni e servizi, pertanto deve circolare, più velocemente circola, più velocemente si espande l’economia, più beni e servizi sono richiesti, più aziende nascono e producono, più persone sono chiamate a lavorare. Tutto questo è un volano positivo! La domanda che dobbiamo farci adesso è questa: “Perché siamo in crisi sul pianeta, perché l’economia ristagna, perché le aziende chiudono e conseguentemente le persone perdono il lavoro e non hanno più soldi per comprare beni e servizi?” Tutto questo ha creato il volano negativo. E’ il cane che si morde la coda! La colpa è degli speculatori internazionali che si sono impadroniti del vero potere. Infatti, tramite i politici, hanno globalizzato i mercati delle merci e dei servizi ed hanno fatto stabilizzare tutta l’economia del pianeta sulla finanza parassitaria che distrugge il lavoro ma che riduce i loro rischi ed aumenta nell’immediato il loro guadagno. Infatti, adesso circola poco denaro, perché attraverso la difesa del valore virtuale del denaro, niente più svalutazioni, riescono con questa diga che rastrella denaro, che poi viene prestato per continuare a rastrellare denaro,(continua)
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..ho dei dubbi sul post. Qualsiasi moneta è creata dal nulla. La moneta come titolo rappresenta il rapporto di scambio della ricchezza prodotta dal lavoro in una nazione. Occorre un equilibrio tra denaro e quantita' di ricchezza prodotta dal lavoro di una economia nazioanle. Se io metto una persona su un'isola deserta...e questa è sola ...io la posso riempire di oro....ma quell'oro non vale nulla, che se nè fa dell'oro se non esiste uno scambio di lavoro e ricchezza...in quanto la persona è sola?...quindi? Se si sfalsa l'equilibrio ...si creano dei problemi. Ma se una nazione stampa un casino di moneta...anche non supportata da oro, ma supportata da un'economia di lavoro che arricchisce la nazione...il discorso..FUNZIONA. ***** Eposmail
  • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
    Vabbè dai, adesso ci sono un movimento 2 stelle e mezzo, leaderistico, fidelizzato, con base che adora il capo, che potremmo definire "di destra" Ed un movimento 2 stelle e mezzo, dove vale la colleialità ed il dissenso è un valore aggiunto e non un "alto tradimento al Duce meritevole di fucilazione" che coincide che ideologie di "sinistra"...Molti di voi apprezzeranno il m2,5s di destra. Dal canto mio supporterò, magari in una coalizione con Democrazia Atea, forza politica in crescita, il m2,5s di "sinistra"... Almeno 4,5 milioni di voti di italiani che voglio FATTI potranno essere così scongelati dal freezer dove si trovano adesso.
    • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
      Graziano ancora parli per mantra?Mantra [00010101]: "Chi non è grillino è per forza pazzo" "È sceso in terra il messia celeste montava asinello che ragliava per lui tanti scodinzolano per farci le feste la Luce diraderà per sempre i tempi bui Scodinzola anche tu aggregandoti al coro come un abbagliato, appecoronato pupazzo se rifiuti la brillante cascata di oro ti dimostri di manicomio meritevole pazzo!" Pazzo per adepto chi non entra in sua setta Pazzo per adepto chi... continua al link... http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-6-C-21.html Complimentoni ragazzo! Sei riuscito a dire solo mantra predefiniti (come ti ho illustrato, messi nel tuo microchip) dagli influencers della casaleggio associati, riuscendo così a non entrare nel merito del discorso sull'esistenza dei due gruppi di 2 stelle e mezzo, di sinistra e di destra,in cui è attualmente spaccato il m5s Quando smetterai di parlare per mantra casaleggesi e darai una risposta nel merito a questa che, nonostante i tuoi mantra-dogmi inculcatiti in questo blog-ovile-matrix, è la realtà dei fatti e non una "cazzata" come ti obbligano a dire senza pensare?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      allora se non guardi la tv, prova a farti meno seghe, potrebbe essere quella la causa destabilizzante x i tuoi neuroni celebrali
    • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
      "ma ancora ha sparare cazzate..." stendendo un velo pietoso sull'acca di troppo ti dico che se no dice che un altro dice cazzate, dovrebbe enucleare dal suo discorso quelle che lo sono ed argomentare perchélo sono. Altrimenti sembra solo uno che ripete slogans antra a memoria, tipo: Gruppo di mantra [00000010]: "Dello Squadrismo in Azione" "Camerati serrate le fila ed in marcia ogni dì è quello buono per la vittoria il Verbo di vostra testa è unica farcia sull'orma del duce scriverete la Storia! Manganellate chiunque ostacoli il passo! Insultate chi osa contraddire il Verbo! In forno crematorio squagliate il grasso del diverso violentato dal grillino nerbo! Diffamate chi ragiona con uso di mantra! Calunniate chi s'oppone al potere del duce e se ancora con venturo regime si scontra spegnete per sempre della sua vita la luce! L'avanzata del duce... continua al link http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-6-C-2.html
    • Idiologia cinquespelle 3 anni fa
      recita meno mantra! Mantra [00011000]: "Non vedi la Luce perché vedi troppa TV" "Troppa TV, si sa, fa male al cervello per cui se vuoi essere un vero grillino leggi sempre e solo il nostro papello compilato per cervello rimasto bambino Se non resisti a tentazione sì insana abbiamo creato per te la nostra TV... continua al link: http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-6-C-24.html Anche perché meno di zero, che è quanto oggi guardo la tv, proprio non posso!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ma ancora ha sparare cazzate? ma vai a farti una bella passeggiata che ti fa bene alla circolazione e ti snebbia il poco cervello che tieni
    • paoloest21 3 anni fa
      guardi meno tivù
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    I TRE SISTEMI DELLA DEMOCRAZIA CIVICA, SUL MODELLO FRATTALE, UTILIZZATO IN MOLTI FENOMENI DELLA NATURA. Se l'ordine frattale è il sistema utilizzato dalla natura per strutturare i suoi organismi e fenomeni, dove l'ordine inizia da un punto solo e dove il particolare è una replicazione del globale, similmente la "Democrazia frattale" inizia con l'elezione del Presidente d'Italia (Un solo Presidente della Repubblica e del Consiglio dei ministri), dal quale dipenderà la nomina e la direzione di tutta la pubblica amministrazione statale, ordinata su 3 livelli scalari e impostata su tre macro regioni, dalle quali poi dipenderanno i distretti amministrativi (sindaci). I tre Poteri storici dello Stato vengono così trasformati in 3 Sistemi politici frattali, meno dispendiosi, molto più efficienti e più sicuri: 1. Sistema elettivo appartenente al popolo sovrano 2. Sistema governativo, nel quale i 3 poteri storici della democrazia moderna si fondono organicamente in uno solo, senza priorità e indipendenza. 3. Sistema garante appartenete al popolo sovrano YOUTUBE: http://youtu.be/vCENFugJh2A WEB: www.giansoncini.altervista.org/frattale
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondì! ""Italicum, Forza Italia ferma le quote rosa E il Pd si spacca sul no alle preferenze Bocciata norma che restituiva la scelta agli elettori, ma i dem litigano. Bindi a favore. La maggioranza perde 40 voti. Appello delle onorevoli a Renzi e Boldrini per la parità. Ncd: "Intervenga la Pascale""" !!!"Intervenga la Pascale"""!!! con tutto il rispetto per la pascale, ma dove caxxo siamo finiti??? giovgio!!!!!!! non la senti la vocina?
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao antonella!
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      ahi ahi ahi! se cominciamo a sentire le vocine siamo a posto! eh eh eh! Ciao Paolo!
  • Franco G. Utente certificato 3 anni fa
    Ho versato 20 euro per Eddy...mi sono pentito. Che amarezza
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      non ti pentire mai, franco, di queste cose. Sei stato un signore, tu come tutti coloro che si sono tolti 20 euro, magari per la spesa, e le hanno generosamente donate. Non c'è un gesto più nobile. Se non ti hanno ringraziato, se nonostante questo ti hanno sputato gli stessi che hanno ricevuto il tuo denaro... pazienza. SEI UN GIGANTE davanti a loro!!!!!
  • Gianmario Salvetti 3 anni fa
    Questa cosa mi ricorda un po' "La Maria", una signora che negli anni 80, dalle mie parti, si presentò dicendo che poteva raddoppiare i soldi delle persone facendo investimenti e il risultato lo avrebbero avuto in un giorno. Così molte persone si presentano da lei, lasciano 100 mila lire, tornano il giorno dopo ed effettivamente i soldi vengono restituiti loro raddoppiati. La cosa va avanti per un po' e l'effetto passaparola porta sempre più persone dalla signora, fino a quando "La Maria" sparisce. La cosa interessante è che tutti (quasi tutti) avevano capito che la storia degli investimenti era una balla. Il fattore tempo era determinante per cui si affrettavano, sperando di non essere quelli che sarebbero restati fregati.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    Anche Renzi è una bolla ed è già scoppiata. Mentre la Merkel e Cameron sono sempre li l'Italia manda un premier all'anno sperando di buttare fumo negli occhi. E Renzi vorrebbe dettare le regole all'Europa? Ciucci quelli che ci credono.
  • antonio l. Utente certificato 3 anni fa
    censurato dal fatto quotidiano in risposta a uno ----------------------------------------------- noi non espelliamo nessuno. questi sono stati espulsi dalle redazioni di repubblica del tg3 del corazziere della sera e dalla loro ingenuita e ...malafede. nel m5s si fanno discussioni e contrapposizioni impressionanti E NESSUNO PENSA DI ESPELLERE NESSUNO, ....SE POI TU VAI AL TELEGIORNALE E DICI CHE IL FONDATORE DEL TUO PARTITO E' UNO SC......., OFFENDENDOCI TUTTI, e meglio che te ne vai, ...e se non hai la dignita per andartene TI CACCIAMO NOI. il caso sardegna è una cartina di tornasole chiarissima. li si sono scannati al punto di non parlarsi e di fare due liste. E' stato danneggiato il movimento al punto di non potersi presentare alle elezioni secondo le regole del movimento. in un altro raggruppamento politico ci sarebbero state sanzioni di ogni genere. a me non risultano sanzioni di nessun genere, perche altrimenti figurati che canea scatenata ci sarebbe. ------------------------------------------------
  • sergio p.raro 3 anni fa
    ot. (un movimento a 5 stelle si!!! il MOTOCROSS vedi Tony Cairoli)
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    PICCOLE NOTE DI CRONACA Ieri sono andato a fare la spesa, ed avevo anche una lettera da spedire. 1 - Tre tabaccherie (Sale-Tabacchi-Valori Bollati) erano sprovvisti di francobolli. Sono stato invitato a recarmi in posta, dove le file micidiali ti costringono ad attese di decine di minuti. 2 - Al Supermercato ho cercato di pagare con il Bancomat (come d'abitudine). Mi è stato risposto che la mia Banca (BPM) non era collegata al circuito POS. Ad un mio commento, la cassiera si è sentita nel diritto di "giustificare" la Banca, asserendo che, probabilmente stava effettuando dei controlli interni. Se c'è una cosa che non sopporto più è questo atteggiamento RELATIVISTA che ha la maggioranza in questo Paese. Tutti a trovare giustificazioni, perdendo di vista l'insieme, il diritto per esempio del cittadino di usufruire di un servizio, di vedere rispettato un contratto stipulato. Succede allora che il tabaccaio non tiene più i francobolli, su cui probabilmente guadagna poco, ma nega un servizio che viene autorizzato dallo Stato - in Monopolio - , e che una Banca si faccia gli affari suoi, non permettendoti di utilizzare un documento elettronico (che ha un costo) per pagare i tuoi acquisti. Ho provato a spiegare alla cassiera i miei buoni motivi, ed ho saldato la spesa con il contante che avevo con me. Se non l'avessi avuto? Se avessi fatto una spesa di importo superiore al contante in mio possesso? Mi ha guardato come se fossi un marziano... Probabilmente aveva ragione, sono un marziano, preferisco esserlo, piuttosto che uno spento rappresentante del genere umano (o sub-umano?). Il nostro è un paese che si deve svegliare e alla svelta, a partire dai suoi cittadini, se non lo farà si andrà verso un caos ingestibile e allora si salvi chi può (lo Schettino di turno, intanto, sarà già in salvo). Buon giorno blog www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa Io sono nato a Milano e ho goduto delle tante opportunità che la mia città e la sua cultura mi ha messo a disposizione. Poi le cose sono cambiate, ma è cambiata soprattutto la gente. Il Corriere della Sera scriveva circa vent'anni fa: Milano? Poteva diventare New York, è diventata Marrakesch. Appena potrò, mi trasferirò a Cremona (magari imparerò a suonare il violino) eheheh Buona giornata Antonella, sei sempre molto cara con me, e non ti nascondo che mi fa molto piacere. :))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo, Ciao Attilio è sempre più dura, resistiamo con la speranza di riuscire a cambiarlo questo Paese. Ma un relativismo (d'accatto) sta distruggendo le menti di tanti connazionali, non più in grado di pensare in proprio. Meno male che ci siete voi a rendermi la giornata meno pesante. Grazie :)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, buon giorno, da quello che scrivi a volte penso che la avanzatissima Milano, sia indietro anni luce alla sonnolenta e polentona Cremona...ogni mondo è paese!( per quello che ne so io, i tabaccai non tengono i francobolli perchè devono anticipare tutti i soldi prima, e spesso non hanno i contanti per acquistare...)
    • paoloest21 3 anni fa
      buondì!
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Buongiorno Alfredo e siamo nella civilissima Milano pensa se eri al sud. Fatti na risara va la vita e' bella.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    LA TEORIA DEI 3 LADRONI Sulla terra le ricchezze se le spartisce un'associazione di 3 ladroni identificati nello stato,le banche e la finanza. Lo stato preleva le tasse dai suoi cittadini con la maggior parte delle quali finanzia sprechi ed eccessi. Le banche prestano i soldi allo stato che si indebita imponendo l'acquisto dei suoi titoli coi quali si sostiene il debito pubblico. Nel mezzo c'è la finanza che drena una parte di soldi delle banche per operazioni di speculazione ed impedisce il credito alle imprese e alle famiglie. Il grande paradosso di tale teoria è che i soldi dello stato,delle banche e della finanza sono sempre e solo dei cittadini. Lo stato è sempre più in perdita perchè aumentano i fenomeni di corruzione nella catena burocratica inefficiente ed improduttiva. Il welfare si indebolisce perchè i tagli si fanno al sociale e non agli eccessi della spesa pubblica che aumenta un controtendenza. Le banche dispongono di sempre meno soldi per sostenere il debito dello stato mentre la finanza si arricchisce a dismisura. L'anello di congiunzione dei 3 ladroni è la politica. Incapace di creare una separazione tra operazioni bancarie e finanziarie per un suo tornaconto. Collusa con i poteri forti dei monopoli di ogni settore legifera a sfavore dei cittadini che invece dovrebbe avvantaggiare. Spesso figura di intermediazione nelle speculazioni finanziarie è l'unica e la sola responsabile di questo scempio economico. I Governi e i Parlamenti dei popoli per poter operare una redistribuzione delle ricchezze devono essere scevri da finanziamenti statali e privati. I componenti degli esecutivi non devono essere legati ad istituti bancari,società partecipate o colluse con società di speculazione finanziaria. Le amministrazioni dello stato,comuni,province,regioni devono essere governate da una rappresentanza che non può essere presente in altri cda o presidenti di spa. La ricetta è unica e consiste nell'intransigenza dell'onestà della filiera politica.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    bravo renzi hai resuscitatao il re delle tasse ammazza poveri quali Berlusconi tre monti che sono coloro che anno scatenato il sistema multe per omissioni redditi di italiani poveri multati da agenzie entrate al 300 per cento con problemi di ogni genere ricordatevi il g 8 di aquila Berlusconi ha svenduto le gabelle multe degli italiani ad agenzia entrate..di pescara teramo ecco chi è Berlusconi italiani si venderebbe anche la moglie per il suo bunga bunga personale insieme a verdini e renzi...auguri italia con Berlusconi il cielo è sempre più nero e renzi non ha mezzi.....solo tasse e bla..bla..bla...come tutti i politici di ultimi 20 anni.....fuffa..solo...fuffa....e chicchiere del fare nulla solo nulla per tasse e lavoro è un monito che si avvera presto...il fare..nulla...cara firenze lo sa.....chi è renzi....fuffa...burocratica...amica di re Giorgio.....eviratore dei diritti di voto e preferenze candidati...scippato......
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Ho letto i commenti di ieri sera sul "programma - trappola" di Santoro (giornalista che anni fa stimavo) . Dicono che si fa politica anche quando si fa la spesa facendo attenzione a cosa si compra e chi produce il prodotto,ebbene io penso che si possa fare altrettanto non guardando determinati programmi in tv,boicottiamoli,perderanno ascolti,soldi e sponsor.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    In merito alle espulsioni e la stessa cosa vale anche nelle situazioni locali...mi par di capire che ci siano : 3 Componenti attivi del MOVIMENTO 5*****. ..la 1^: i fedeli alle linee di Beppe, ..la 2^: quelli che dissentono da Beppe (legittimamente liberi di farlo ) ..poi si discute..votando e chi è in minoranza ..si adegua alla maggioranza! ..la 3^: quelli che non dissentono da Beppe ma lo combattono in modo subdolo provenienti da certe aree estreme di partito che vogliono impossessarsi del Movimento,dichiarando a parole l'opposto. Questi ultimi (sempre in trance da prestazione) ..vorrebbero sul logo a 5 ***** che la parola Beppegrillo..fosse sostituita con falce e martello...e questo ..non va bene. Se si dovesse avere una perdità di eventuali voti ...questa è da ricercare..nella presenza di quest'ultimi signori della 3^ componente ...e non perchè questi si dimettono o vengono espulsi , ma perchè la loro presenza ....da modo che se ne vadano gli altri, cioè quelli che fan parte delle prime 2 componenti. Allontaniamo pure chi è contro il M5*****...ed evitiamo di perdere chi è a favore...grazie. ***** Eposmail
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      antonio.chichierchia :.... ..che facciano un loro movimento allora ma dovevano farlo prima è...sempre troppo comodo...a parlare di promesse non mantenute. Che si vergognino gli opportunisti del cacchio. Beppe ha sempre rischiato del suo in primis smascherare i furbacchioni...e poi arriva un commento come il tuo..chè guarda il pelo nell'uovo...ma di mestiere che fai....il bamboccione mantenuto ? ***** Eposmail.
    • antonio.chichierchia 3 anni fa
      C'è un peccato originale nella tua analisi:Grillo non è il "verbo". Chi stava nella piazza di San Giovanni il 22 Febbraio 2013, come me, ha visto esibire i consiglieri regionali siciliani come "modello" di riferimento, ha sentito parlare di stipendi per i parlamentari da 2500 euro al mese. Se poi queste cose non si sono fatte, gli apostati non sono i dissidenti, ma chi ha promesso e non ha mantenuto.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      quoto
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno dalla caduta del'impero romano in italia non si è più riusciti ad avere un minimo di coerenza, prendiamo sua maesta re giorgio, ha cominciato con l'essere fascista poi vista la sua caduta ha pensato di schierarsi con i probabili vincitori e si è buttato anima e corpo con i comunisti rossi e puri alla immancabile rovina del comunismo poi socialista per divenire un democristiano e poi anche monarca, e noi poveri illusi pensavamo che la totalità degli eletti m5s fossero immuni da tanto trasformismo? ha avuto perfettamente ragione prevedendo che almeno un 10% sarebbe migrato in lidi caldi e accoglienti e soprattutto ben pagati, natura tutta italica e del terzo mondo
  • Daniele Zattoni 3 anni fa
    L'articolo è SBAGLIATO! e non certo per quanto dice che è vero. Non dovete puntare sulla riserva obbligatoria, ma sulla cartolarizzazione dei mutui, dei contratti derivati (tutti), ovvero del Cortier2 (così chiamato) per scoprire il mistero del più grande buco finanziario che la storia dell'umanità abbia subito. Concludo consigliando l'unica alternativa al problema: utilizziamo oro e argento in puri lingottini 999 per l'esercizio del saldo del debito. Chiedetevi anche che fine ha fatto l'oro depositato a Fort Knox e il perché nel 1971 Nixon ha revocato gli accordi di Bretton Woods. PS: Non esiste e non può esistere che un Istituto di Emissione (es: Bankit di un tempo) possa essere privata, ma dal 1913 la FED americana è privata (è negli atti del Congresso USA di allora); ergo: Vuoi vedere che hanno stampato dollari e riempito Stati Sovrani di carta straccia? Se così è allora è facile pagare i debiti. Tutto si scioglie. Attenzione perché pochi fanno guerra anche per molto meno. E il nostro ORO? dov'è?
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    O.T Riassumendo, le promesse di matteuccio sono: Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE Entro marzo : riforma del lavoro. Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione. Entro maggio :riforma fiscale. matteù non dimenticarlo... per la seconda mancano 24 giorni, datti da ffare!!! paoloest21 22.02.14 14:15
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo è nato leader, quando ti accorgi che parli e un gruppetto di persone e rimangono incollati, scopri i meccanismi da capo, che non è una cosa negativa, anzi, un buon leader sa scegliere i tempi e infatti Grillo nel 1998 parlava così http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso nel 2012, dopo 14 anni di esperienza aggiuntiva, che lo hanno portato a vedere le cose anche da un altro punto di vista dice http://www.youtube.com/watch?v=i9BovYlg_CM Questa non è incoerenza, è capire che per ogni cosa devi stare al tempo, accettando che questo può essere dettato da altri. La forza sta nel prendere coscienza anche quando sei impotente davanti un fatto, ed usare questo a tuo (e a coloro che ti seguono) vantaggio. Anche questi uomini hanno accettato la loro impotenza mentre scrivevano: assurdo dire che il nostro Paese può emettere 30 milioni in titoli, ma non 30 milioni in moneta, entrambe sono promesse di pagamento; una promessa ingrassa l'usuario l'altra aiuta la collettività, Thomas Edison 1921 - E un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario, se accadesse credo scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. Henry Ford 1913
  • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog. Adesso basta. Basta con i dubbi che ogni elettore 5* adesso ha. Ho dubbi su quanti siano effettivamente i senatori e i parlamentari che andranno a fare la stampella a questi ladri. VOGLIO SAPERE, non esiste che io debba sentire della nascita di un nuovo gruppo parlamentare con i personaggi che abbiamo eletto noi e lo debba sentire da "altri". E non si riesce a capire chi siano, quanti siano e quali siano le previsioni: ne usciranno altri? Rimarranno in 10 i nostri? ESIGO CHE BEPPE VADA AD INCONTRARE I GRUPPI PARLAMENTARI e che riporti per filo e per segno informazioni VERE su quello che sta succedendo. IL MOVIMENTO SI SPACCA? Bene! Voglio poter scegliere da che parte stare e per farlo devo sapere la VERITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Renzi non si comporti come ha fatto Dalema usato dai padroni del mondo per fare la guerra contro la Serbia o Berlusconi usato come trappola per ibonire Putin.Infatti,l’ho sempre detto che c’era una grande differenza tra Putin e Il nuovo Messia,crocifisso e fatto risuscitare per salvare la finta sinistra venduta,perché Putin è stato al gioco,però ha sempre fatto gli interessi della Russia e dei Russi.Ormai,non è più un problema delle Marionette Politiche,è un problema serio di scelte chiare tra Russai e America,poi sta ai vari governi della suddita UE se vogliono perseverare a adoperarsi per provocare la terza guerra mondiale.Vi posso dire con certezza:Eltsin considerato l’ubriacone non ha ceduto alle provocazione quando l’Italia e UE hanno scatenato la guerra contro la Serbia.Putin non ha voluto la guerra,limitandosi a proteggere i Russi dall’invasore Saakashvili sostenuto dalla UE.Adesso,la Ue ha provato a fare la stessa cosa con l’Ucraina per poter sistemare le basi militari Nato ai confini della Russia e per sfrattare la flotta Russa,quindi,a questo punto è meglio una vera guerra subito che non tra 10 anni.Proprio per questa realtà che i politici non hanno più alibi e dicano chiaramente se vogliono scatenare la guerra contro la Russia,visto i risultati delle guerre mascherate non li conviene,perciò è meglio che si adoperino per il bene della Colonia Italia,lasciando la padronanza agli Americani del territorio,in cambio la libertà di fare gli interessi del popolo e non più prestarsi per essere usati come marionette.
  • Ugo 3 anni fa
    LA STORIA DELLE PALLOTTOLE AI DISSIDENTI (SABOTATORI) È VERA COME QUELLA DEGLI ASPIRANTI SUICIDI AL FESTIVAL DI SANREMO O RUBY NIPOTE DI MUBARAK. ....MA MI FACCIA IL PIACERE!!!! DIREBBE TOTÒ!!
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    Te le abbatto io le accise sui carburanti, con una rivoluzionaria fonte energetica purissima, illimitata e inesauribile, mostrabile tramite una “Turbina Eterea” alimentata da una misteriosa energia cosmica, che la fa girare e oscillare vigorosamente su se stessa come i vortici della natura, che però le lobby scientifiche incredule, anche per non perdere gli ingenti finanziamenti assegnategli dallo Stato, rigettano sdegnosamente. Vedi esperimento su YOUTUBE: http://youtu.be/n7J03BExAcY Vedi teoria: www.giansoncini.altervista.org
  • Paolo Martelli 3 anni fa mostra
    Belle parole ma quando ai dissidenti in parlamento arrivano pallottole, l'ha detto Santoro, a me semplice iscritto per aver dissentito mi sono arrivate offese e siamo solo al 23%, se arriviamo come dice Di Battista al37% cosa succederà ? Non ho sentito una condanna a questo gesto e metodo
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma va là!!le pallottole ai dissidenti,ahahhaah ahahahahah.sempre le pallottole a qualcuno arrivano e poi danno la colpa a chi si vuole.è cos' da secoli in questo Paese!!e tu ancora credi a queste cose??è sempre la stessa strategia per attaccare chi da fastidio!!i dissidenti son gente miserabile!!!!!!e di sicuro nessuno del M5S gli manda pallottole,abbiam ben altro da fare!!
    • domenico massaro 3 anni fa mostra
      Ma credi veramente che qualcuno abbia mandato delle pallottole xke possa avercela in qualke modo con loro? Io ho seri dubbi.é in atto una vera e propria congiura contro i 5 s e non mi stupirei se fosse l ennesimo piano architettato dai soliti per screditare chi appoggia il movimento e/o ne fa parte. Poi va a vedere,ma in mancanza di certezze sui responsabili, permettimi di restare della mia idea in merito alla vicenda
  • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei ricordare le recenti scoperte scientifiche italiane sul tema moneta: - la definizione del concetto filosofico di "valore" come rapporto tra fasi temporali. Cioè il valore è una qualità del tempo e non dello spazio(materia). Quindi non occorre alcuna riserva d'oro o di altro materiale per dare valore alla moneta. - la teoria del valore indotto della moneta - la legge della rarità monetaria. Con questi strumenti il popolo oggi ha la CULTURA necessaria per vincere la guerra contro la grande usura delle banche centrali e commerciali. Il M5S deve organizzarsi attraverso questi concetti perché nel caso - molto probabile - vada al governo abbia già pronti i provvedimenti da applicare.
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Va al Governo? AMEN Tu pensi alla possibilità della maggioranza assoluta?
  • Marcello P. 3 anni fa
    In questo momento nelle borse, italiana compresa, ma soprattutto quelle USA c'è un enorme bolla finanziaria creata dai quantitative easing della Federal Reserve e sta per scoppiare, immaginatevi gli effetti su un paese come il nostro già allo stremo. Raccogliete immediatamente le firme per il referendum sull'euro e dimostrate che non è uno scherzo altrimenti qui scoppierà la guerra civile.
  • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
    sono d'accordissimo col commento di Grillo su quest'alchimia finanziaria che e' il prestito di denaro. Ci siamo ipotecati il futuro! Ma perche' la mente umana e' così? Si dovrebbe insegnare l'economia fin dalle elementari. I bambini forse capirebbero meglio questi deliri monetari basati sul debito che dovranno pagare proprio loro. Mi sembra il minimo che almeno gli si dica i motivi della loro incombente rovina
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    Giacinto Auriti: "Banca d'Italia e BCE associazioni a delinquere" - Conferenza in video, qui: http://www.youtube.com/watch?v=E8iCGaW4og8
  • Luigi De Romanis 3 anni fa
    Caro Beppe, Condivido certamente la linea dura all’interno del Movimento per prevenire ben noti precedenti come il casi di Scilipoti, Razzi e De Gregorio ma non si deve radicalizzare in questo modo il confronto interno; è meglio cercare di risolvere i problemi al nostro interno senza fare troppo clamore. Al contrario servirebbe ora, a mio avviso, una linea di attacco verso i nemici esterni in particolare al fine di mettere in contraddizione questa sorta di grande ammucchiata fra PD, Ncd e Forza Italia. Cosa può esserci di meglio che metterli in difficoltà sul tema della corruzione e di una nuova serie di iniziative di legge per attuare il Rapporto 2014 anticorruzione della Commissione Europea. In particolare segnalerei i punti seguenti: • modifica la disciplina della prescrizione, • la legge sul falso in bilancio • l’autoriciclaggio • mettere mano finalmente alla legge sul conflitto d’interesse • introduce reati per il voto di scambio“. Evitare quindi di spaccare il Movimento mandando a monte tutto il sogno di un vero cambiamento e cercare, al contrario di spaccare il PD proprio facendo leva su quella minoranza rappresentata da Civati, Puppato ed in parte Cuperlo.
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 3 anni fa
      Bisogna far capire alla gente che non è che non si tolleri il dissenso: differenze di opinioni ne esistono sempre. Ciò che non va è che queste differenze siano espresse all'esterno. Sappiamo da sempre che abbiamo tutti contro. I cittadini eletti non devono MAI parlare ai giornalettisti delle discordanze di opinione all'interno del M5S, poiché si sa che i cani rabbiosi non vedono l'ora di azzannare la preda che ha come scopo - tra gli altri - di tagliare i finanziamenti pubblici alla stampa. Orellana, con tutta la sua serietà, l'onestà personale, il prestigio sul territorio, ha fatto un male enorme al Movimento poiché ha trainato magari senza saperlo(?)i più fragili verso la palude maleodorante che c'invade più di prima. Benissimo De Battista e Travaglio. Sono questi interventi che cominciano a ristabilire la verità sul movimento accusato di essere solo distruttivo. Bisogna essere presenti anche nella trasmissione di Myrta Merlino poiché troppi "esperti politologi" hanno opinioni sbagliate sul M5S e non conoscono i fatti positivi, dimostrando che l'opinione pubblica dominante è: il M5S vuole solo distruggere tutto. Quindi: 1) presenza in TV quanto più possibile (solo delle persone valide) 2) indicare obbiettivi immediati (2-3)e concreti evitando i trabocchetti su argomenti cosmici. (Non si può avere un'opinione precisa su ogni problema. Es. Crimea...)
  • Nicobra 3 anni fa
    Ma chi lo ha scritto questo post. La modalitá per le banche di creare soldi dal nulla, esiste ma non è questa. Quando una banca ritiene di aver di fronte un creditore affidabile gli presta i soldi tirati fuori dal nulla. Poi si procura le riserve necessarie. Si chiama "moneta endogena". Lasciate perdere la storia del signor aggio. L'unico signoraggio è quello della banca centrale. Le altre banche non fanno signoraggio. Il capitalismo funziona così. Se non vi piace dovete escogitare qualcosa di meglio, ma sinora pare non ci sia riuscito nessuno. Il capitalismo ha tanti difetti che vanno combattuti ma non quelli detti qui. Allais è di scuola austriaca. Quelli che dicono che se stai male son fatti tuoi. Quelli che vogliono uno stato piccolo. Qualcuno( krugman) li ha chiamati austerici. Fate un conto è tirate una linea. Nicobra
  • Valter Conti M5 Utente certificato 3 anni fa
    OT OT Non riesco a vedere i video. Sembra che non finisce mai di caricare. Ho CHrome con l'ultima versione di Flash Player [12]. Nessun altro visore di video istallato. Qualcuno sa qualcosa? Grazie.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    A che punto è arrivato il contenzioso tra Putin e Obama? :D http://aurorasito.files.wordpress.com/2014/03/1620577.jpg
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      hmm... il sogno di Obama di piazzare le rampe missilistiche contro Mosca nell'Ucraina dell'Est è già svanito.. il fatto è che Obama mostra i muscoli e Putin, invece, li usa. E' già accaduto in Egitto e in Siria..
    • mister x Utente certificato 3 anni fa
      hanno deciso di giocarsela a chi ce l'ha più lungo. i bookmaker danno obama favorito.
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 3 anni fa
    Breve Analisi dell'attualità. Umberto Galimberti https://www.youtube.com/watch?v=O1GRMVsPsx8
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    La guerra al denaro e al consumismo si fa con il baratto. Il baratto permette anche di limitare il volume dei rifiuti. Quanti oggetti ancora in buone condizioni vengono buttati perché non ci piacciono più o sono 'fuori moda'? Questo è l'aspetto degenere del consumismo. Un paio di scarpe di buona fattura e materiale di prima qualità possono durare anni ma, imbecilli come siamo,ci lasciamo condizionare dai media che dettano le tendenze per farci buttare il 'vecchio' e comprare il 'nuovo'. Ribelliamoci! Le cose in buone condizioni che non ci servono più possono essere scambiate con altre. Ci sono siti per iniziare a praticare il baratto, inserendo annunci e liste dei desideri.Un oggetto 'vissuto', soprattutto se di fattura artigianale, ha un'anima, laddove l'odore del cellophane e di prodotti seriali generano un senso di alienazione. Chi vuole può iniziare a spulciare uno dei tanti mercatini on line come questo: http://www.zerorelativo.it/come-funziona.php
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 3 anni fa
    Dedicata a Matteo Renzi https://www.youtube.com/watch?v=12COkLF3ixg
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    A COSA SERVE LA COSTITUZIONE, legge fondamentale dello Stato, quando impone al presente pesanti condizionamenti del passato, mentre il Presidente della Repubblica, suo massimo garante, non può intervenire neppure quando la politica risulta costosissima e fallimentare e il popolo protesta ovunque per la decadenza dell'ordine e dell'economia? Visto ormai che la media dei cittadini che votano a destra sono condizionati dalle stesse necessità economiche dei cittadini che votano a sinistra, che senso ha parlare di concezione politica di destra o concezione politica di sinistra? L’unico senso è che giovi solo ai partiti nella ricerca dei propri interessi e della poltrona, piuttosto che al bene dei cittadini. Questo avviene per il semplicissimo motivo che i politici risultano troppo pagati rispetto gli altri lavoratori, al punto da risultare come una casta di intoccabili che godono di ampi privilegi. Anche per questo la politica ha perso la sua credibilità. Allora non parliamo più di maggioranza al governo o di minoranza di opposizione, ma di parlamentari del governo e parlamentari del controllo migliorativo. Occorre quindi rinnovare la concezione della politica parlamentare, con un parlamento organico, efficiente, coerente ed onesto che non ricerchi più l’interesse di parte o del partito, bensì il benessere di tutti, identificandosi quindi con le richieste reali della gente comune, piuttosto che nei giochi politici della sporca politica dei partiti. Onde evitare il permanere di remunerazioni scandalose, eccessive o comunque ingiuste, tenuto conto anche della fragile economia italiana, tutte le retribuzioni dei pubblici dipendenti, provenienti dalle imposte sul reddito dei cittadini, dovrebbero riferirsi allo stipendio medio di tutti i pubblici dipendenti, nessuno escluso, mediante un coefficiente moltiplicatore: ESEMPIO: PARLAMENTARE = Stipendio medio delle RETRIBUZIONI STATO X 3 YOUTUBE: http://youtu.be/vCENFugJh2A WEB: www.giansoncini.altervista.org/frattale
  • uno di noi 3 anni fa
    stanotte i troll fanno gli straordinari!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    di corsaaaa per lasciare la buonanotte al blog!!!!vinciamo noi!!!!
  • giovanni pizzi 3 anni fa
    confesso che qualcosa mi sfugge!!! Beppe aveva iniziato a parlare di signoraggio bancario tanti anni fa, facendo proprie le posizioni del prof. Auriti. poi per anni non se ne parla quasi più... adesso leggo questo post, e di cosa si parla? della riserva frazionaria, additandola quale una tra le maggiori cause del debito mondiale. in realtà chi conosce l'argomento sa bene che la riserva frazionaria, pur essendo stata da qualcuno definita (erroneamente) quale forma di "signoraggio secondario", non è un fenomeno di vero signoraggio, a differenza di quello primario, derivante dall'emissione della moneta. fa poi specie sentirsi dire che il sistema della riserva frazionaria è stata la causa della crescita a dismisura del debito mondiale, che è invece da imputare alla deregolamentazione selvaggia dei mercati finanziari ed al sistema shadow bank (le banche ombra), con cartolarizzazioni di titoli spazzatura comprati e rivenduti al fine di realizzare profitti fittizi e provvigioni vergognosamente alte per la classe dirigente delle banche d'affari, per poi veder scoppiare bolle mostruose che hanno generato perdite di bilancio enormi per le banche stesse, quasi sempre (ad eccezione di Lehman Brothers) ripianate con la tipografia FED e gravanti sulle teste dei contribuenti. In un sistema regolamentato (ed è di regolamentazione del sistema che si dovrebbe parlare), la riserva frazionaria è uno strumento utile all'economia, e non dovrebbe essere visto in modo negativo. perchè invece non si parla di signoraggio primario, della (criminale e silenziosa) divisione tra Tesoro e banca d'Italia, del capitale della banca d'italia stesso in mano a banche private, dei rapporti tra stati e soggetti che emettono moneta (prima banca d'italia ed oggi la BCE) e delle modalità di emissione della stessa, che fa gravare sui bilanci degli stati centinaia di miliardi di euro ogni anno, che poi i cittadini sono chiamati a ripagare con criminali e controproducenti politiche di austerity???
    • Luigino Vecchi (rosso-mal pelo) Utente certificato 3 anni fa
      Concordo pienamente con il signor Giovanni. Le analisi riguardanti gli aspetti economici dovrebbero essere fatte con grande freddezza e preparazione. L'approssimazione e la distorsione non possono essere ammesse in quanto le conseguenze determinate da scelte pilotate o sbagliate potrebbero essere disastrose. Cerchiamo di stare sul tema ed approfondirne le conoscenze. Aggiungo anche che ipotesi quali la, non meglio esplicata, decrescita felice o addirittura lo scambio di metalli preziosi o il baratto sono da ritenersi idee pericolosamente oscurantiste e medievali. Proviamo a chiederci quanti di noi accetterebbero di essere pagati in perline, patate o lingotti d'oro. Dove potremmo reperire la merce di scambio e quanta merce di scambio occorrerebbe a pagare una bolletta, un pc o le tasse scolastiche? Il mondo che viviamo è quello attuale non quello dell'anno mille. Detto questo le tematiche essenziali sono le politiche monetarie e quanto queste debbano essere sottoposte alla supervisione di organismi di controllo con finalità di equa distribuzione delle risorse. Lo stesso concetto vale per il mercato finanziario. La finanza speculativa va disciplinata al fine di renderla innocua per l'economia reale. Il diktat meno stato più mercato ha portato alle conseguenze che viviamo oggi, è il momento di cambiare il modello di riferimento. Saluti
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    altro che servizio pubblico... dovrebbe chamarsi servizo pubico. santoro è più viscido di un lumacone spalmato di gel. se non fosse per la presenza di travaglio non lo guarderebbe nessuno. aveva ragione Beppe: queste trasmissioni sono dei trappoloni. ora tutti a nanna, è l'europa che ce lo chiede.
  • Ciro Aniello 3 anni fa
    Ho letto molti commenti critici sul fatto che la vedova di Eddy non ha ringraziato pubblicamente il M5S. Ma scusate...e perchè avrebbe dovuto, di grazia ? Eddy frequentava il meetup del M5S eppure nessuno, evidentemente lo ha aiutato. Anche Di Battista ha detto e fatto capire che Eddy si è suicidato, probabilmente, non per uno ma per l'ennesimo "schiaffo" in senso metaforico, preso da uno stato "vampiro" e mai giusto. Quindi è una cosa che veniva da lontano ? E se veniva da lontano dove erano i cosiddetti PORTAVOCE DEL M5S sul territorio, quando Eddy chiedeva aiuto (perchè Eddy chiedeva aiuto) ? AVETE MAI PROVATO A SCRIVERE A QUALCHE DEPUTATO O SENATORE DEL M5S PER CHIEDERE AIUTO ? AVETE MAI PROVATO ? PROVATE! ANCHE DOMANI! VEDRETE COSA SIGNIFICA GRIDARE AIUTO E TROVARE ORECCHIE TAPPATE! Lo sapete chi era Gabriele l'attivista M5S di Varese ? Eh lo sapete ? Un attivista a cinque stelle che si alzava alle due di notte per andare ad attaccare manifesti per il movimento. Si è suicidato a 19 anni perchè NESSUNO gli ha dato una mano. Tantomeno i suoi "amici" del M5S. Nessuno. Eddy uguale. Uno che frequentava il meetup del movimento conque stelle, ma NESSUNO gli ha dato una mano. La vedova ha fatto benissimo a non nominare il M5S e adesso sapete anche il perchè! P.S. QUI SERVIREBBE UN BUON POOL DI AVVOCATI PENALISTI PER TRASCINARE IN TRIBUNALE TUTTI QUEI ZOZZI E RIPETO ZOZZI, DEPUTATI E SENATORI (NON SOLO DEL M5S MA DI TUTTI GLI SCHIERAMENTI) CHE A FRONTE DI UNA RICHIESTA DI AIUTO DA PARTE DI UN CITTADINO, NON SI ATTIVANO IN TUTTI I MODI E FORME A LORO CONSENTITI E DOCUMENTATI. ANZI LANCIO LA PROPOSTA FORMALMENTE AL BLOG E LO FARO' ANCHE SUL MIO TERRITORIO. ADESSO BASTA! SIETE STATI ELETTI PER ESSERE PORTAVOCE MA ANCHE PER AIUTARE E DIFENDERE I CITTADINI CHE VI PAGANO LO STIPENDIO, PROFUMATAMENTE. QUEI SOLDI DA ORA IN POI VE LI DOVRETE SUDARE CARI DEPUTATI E SENATORI P.s.Appello a tutti coloro che scriveranno ai Deputati e Senatori.Fatelo in forma documentabile!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciro Aniello stai farneticando. 1) solo un provocatore può far finta di non sapere che i 42 milioni non sono stati ritirati dal M5S per un impegno preso verso tutti gli elettori; 2)solo un troll può far finta di non sapere che i ns portavoce prendono uno stipendio appena dignitoso e quindi quel "profumatamente" si può riferire solo al fatto che odora piacevolmente di merito; 3)solo un mistificatore può sottacere che, sia economicamente che emotivamente i primi ad aiutare Eddy e la sua famiglia siamo stati noi per il tramite di Di Maio (che si recò da loro subito dopo il fatto); 4) solo uno stupido non si rende conto che tra i sostenitori del M5S c'è una percentuale di persone che soffrono per questo STATO molto più alta che in qualsiasi altro movimento politico; 5)certificati; 6)fanc.. Ah,
    • Pietro S. Utente certificato 3 anni fa
      Doveva pagare il giorno dopo, sei sicuro che ha fatto in tempo a chiedere aiuto, che non si è chiuso in se stesso e meditato immediatamente il suicidio? Cambiare queste leggi infami, ecco cosa ci vuole. C'è bisogno di gente che da una mano, non di speculazioni sulle disgrazie ottenendo il risultato di infamare il movimento. Il suicidio è una cosa molto personale, la medicina sostiene che si tratta di un gene insito in alcune persone sin dalla nascita.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Ciro, condivido in toto il tuo intervento molto profondo e amaramente vero. Nonostante tutta la buona volontà anch'io inizio a vedere una certa separazione tra i nostri portavoce eletti e i semplici cittadini. Ho provato una volta a scrivere ad un nostro portavoce e non ho mai ricevuto alcuna risposta e la cosa mi ha molto amareggiato. Ci sarebbe molto da dire anche sulla fine che hanno fatto i 42 milioni di euro e gli stipendi che vengono restituiti: siamo sicuri che non si poteva creare un fondo per dare una mano diretta e immediata a queste persone disperate, invece di buttarle nel calderone statale, per essere poi di nuovo sperperati? Sono un po' triste, perchè non sento più quella totale empatia che i nostri portavoce dovrebbero avere con noi che li abbiamo eletti.
    • uno di noi 3 anni fa
      sei amico di claudio mori o sei proprio lui?
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Questa sera Santoro ha preparato e portato a termine alla perfezione la sua trappola mediatica ripetendo per due ore a Di Battista sempre la stessa domanda sulle espulsioni, cercando di trascinarlo in continuazione nel gossip politico-televisivo. Poi all’apice della serata ha trasmesso, da vero avvoltoio cinico e senza scrupoli, un filmato drammatico e struggente sul suicidio del pizzaiolo di Casalnuovo, notizia vecchia di due settimane e rispolverata per l’occasione. Di Battista preso alla sprovvista, oltre a parole troppo di circostanza come “condoglianze”, ha iniziato a fare digressioni astratte sulla differenza tra miseria e povertà, con un linguaggio pericolosamente vicino al politichese, quando invece la situazione richiedeva una presa di posizione chiara, inequivocabile e tranchant. In questo modo è apparso, suo malgrado, non un cittadino tra i cittadini, ma come un politico distante dai problemi lampanti, drammatici e impellenti delle persone normali. Alla fine, proprio negli ultimi secondi della trasmissione, che sono quelli che lasciano una impronta indelebile nella mente dello spettatore, Santoro ha dato il colpo di grazia all’immagine del M5S, chiudendo in maniera perfetta la sua trappola mediatica, con tono greve e drammatico: “E’ una grave mancanza mia quella di non aver fatto riferimento al fatto che sono arrivati messaggi con dei proiettili ai dissenzienti del M5S, questa è una forma di barbarie che ci trova tutti uniti nella condanna”. E il gioco è fatto. Pensate ancora che sia opportuno partecipare a questi talk show, veri strumenti di criminalità mediatica?
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa mostra
      Lucio, Santoro “studia ad arte….” E noi ci caschiamo? Quando s’interloquisce con i volponi remunerati si deve avere la capacità di azzerarli e di sapersi imporre anche alle loro scontate manovre di depistaggio o di azzittimento. Chi guarda ed ascolta deve CAPIRE. La rinuncia, è vittoria prestabilita per loro.
    • Pietro S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Attaccano l'inattaccabile, come tori davanti a un panno rosso. Ci lasceranno le corna.
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      è chiaro l'intento, nella prima parte si parla dei "litigi dei grillini" e nella seconda dei suicidi, cosi lo spettatore pensa: la gente si ammazza e questi pensano a bisticciare tra loro
  • marco s. Utente certificato 3 anni fa
    ..L'edificio della Goldman Sachs con sede a New York non ha nemmeno insegne,è apparentemente anonimo;non vogliono far sapere che là dentro guadagnano degli spropositi come fosse un casinò.. un fritz tedesco qualunque, broker, che lavora a wall street intervistato diceva che là è tutta una grande festa,con guadagni esorbitanti in barba alla crisi che sta uccidendo la classe media.L'andazzo continua ad essere quello,anzi con la crisi, banchieri e grossa finanza si sono arricchiti ulteriormente avendo praticamente il mondo in mano.Quelli che hanno bruciato più denaro se la sono cavata con una multa, e oltre il danno la beffa,vengono chiamati ancora dallo stato per consulenze su come uscire dalla crisi.Invece di essere in galera. La presidenza Obama è particolarmente morbida con questi individui.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    Pace all'anima del suicidato. Ma la sua famiglia criticando Di Battista da san TORO ..si è dimostrata..... ..................I N G R A T A............ ***** Eposmail
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    Pace all'anima del suicidato. Ma la sua famiglia criticando Di Battista da san TORO ..si è dimostrata..... ..................I N G R A T A............ ***** Eposmail
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      No è così. La trappola di Santoro ha funzionato alla perfezione. E i risultati sono questi. Bisogna rimettere in discussione la partecipazione e questi talk show criminali.
  • uno di noi 3 anni fa
    sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare presente è dell'opposizione. Il messaggio che "è passato" è chiaro: la gente si ammazza e i "grillini" pensano a litigare tra loro! Beppe aveva ragione..........
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Lucio, Santoro “studia ad arte….” E noi ci caschiamo? Quando s’interloquisce con i volponi remunerati, si deve avere la capacità di azzerarli e di sapersi imporre anche alle loro scontate manovre di depistaggio o di azzittimento.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Si è trattata di una trappola mediatica studiata ad arte da Santoro. Bisogna ritornare al rispetto del Codice di comportamento che vietava la partecipazione ai talk show...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Una riflessione e poi a nanna Le guerre, le sommosse, le rivolte civili/politiche/economiche...quando vengono e portate avanti con la violenza (Siria e Ucraina docet) non fanno che favorire il Potere, che non aspetta altro. Eppoi lo abbiamo visto con le azioni nei decenni precedenti delle multinazionali in Africa, lo sappiamo cosa vuol dire. Il Potere sconfigge su questo terreno fisicamente (con le armi) e psicologicamente (con il controllo dell'informazione), per cui ogni lotta contro la gestione marcia di uno stato deve essere progettata in modo intelligente, senza cadere in questi tranelli che non farebbero altro che anticipare la fine di ogni movimento di protesta... bonanotte a tutti
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Qualche mese fa ho letto un articolo su una truffa in cui una banca fittizia prestava soldi virtuali a chiunque senza chiedere garanzie. L’inghippo era che essendo soldi virtuali, si poteva spenderli solo per beni o servizi offerti da aziende a loro volta finanziate da questa “banca”, ma gli interessi e anche il capitale andavano restituiti in denaro reale. In sostanza facevano ciò che fanno le banche vere, convinte che il cittadino riesca a creare i soldi dal nulla come fanno loro. Ma la cosa assurda è che addirittura tra la banca e un cliente con poco reddito, quello più affidabile è quest’ultimo visto che almeno per quel che può, porta soldi veri, per ripagare un debito contratto in soldi fittizi. Ecco perché il nostro debito è il loro profitto.
    • Ermes Uguccioni 3 anni fa
      Articolo interessante, anche se contiene alcune inesattezze tecniche. La più grave delle quali, è di peccare di ottimismo. Infatti, la riserva frazionaria, come l'hanno spiegata nell'articolo, è quella che ci insegnano a scuola. Una percentuale, prevista dalla legge, che va dal 2% al 12% a seconda della tipologia di prestiti. Pia Illusione. Le banche, praticamente dalla fine della seconda guerra mondiale (altrove presumo da prima) si comportano in maniera più scellerata. Se hanno in deposito 1000, non mettono 100 a riserva e prestano gli altri 900. Bensì mettono a riserva tutti i 1000, e poi nell'altra colonna, scrivono 9000, creando del denaro che non esiste proprio, sostituendosi alla Banca Centrale, unica deputata a stampare denaro. In questo modo il moltiplicatore aumenta in maniera esponenziale. I 9000, ne origineranno altri 81.000, che... Si calcola che la leva arrivi a 100mila volte la cifra iniziale. Come si fa? Basta abrogare la riserva frazionaria, ovvero portarla al 100%. Le banche quindi potranno prestare SOLO denaro proprio e non quello dei clienti, ovvero potranno prestarlo solo se garantito dai propri fondi. Se a questo, aggiungi la separazione bancaria, impedendo alle banche commerciali di speculare in borsa, e rendendo passibili di fallimento le banche speciali che giocano sui mercati, il gioco è fatto. Too big too fail, è diventato da troppo tempo, too big too jail. E' tempo di porvi fine. Prima ancora di pensare a Euro sì, Euro no, occorre togliere il giocattolo dalle mani dei banchieri. Altrimenti, è come se ad un ladro strappassimo dalle mani la borsa che ci aveva rubato, ma poi lo lasciassimo andare, libero di riprovarci. Tagliamogli le mani. E non lo farà più.
  • lino 75 rossi Utente certificato 3 anni fa
    MA DOVE ERAVATE FINO A OGGI? E' COSI' DA 40 ANNI E SE DIAMO QUA A SCRIVERE E' PER QUELLO. FIN QUANDO LE COSE VANNO BENE TUTTI ZITTI..POI SE VANNO MALE TUTTI A TROVARE LE CAUSE BAH
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    .hai ragione "mister " anch'io ho notato la stessa cosa che la moglie del suicida da san'toro, non ha menzionato i 5 stelle negli aiuti ricevuti.. Una storiella recitava così: ..che un imprenditore ..sul letto di morte...raccoglieva moltissime visite di gratificazione da parte dei suoi dipendenti. Un amico stupito da tanto attaccamento che i dipendenti dimostravano verso l'imprenditore..gli chiese quale fosse stato il segreto che originava tanta fedeltà, ..l'imprenditore con voce fioca..rispose che non si era mai sognato di dare qualcosa in più ai suoi dipendenti di quello che le leggi ed i meriti prevedevano. Morale ...se vuoi aiutare una persona dando di più di quanto si merita...lui ti ripaga..con ingratitudine. ***** Eposmail
  • Elio Pisapia 3 anni fa
    e quando usciamo da quest'euro e da sti pazzi e ci riappropiamo della sovranita
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    la moglie ed il fratello di Eddy da Santoro hanno ringraziato amici, parenti, preti, passanti. non una parola sul fatto che anche tutto il m5s si sia mobilitato, anzi il fratello ha criticato Di Battista "le trincee, la guerra... ma in pratica cosa fa?" Hey... mica l'abbiamo ammazzato noi, Eddy! vai a far del bene...
    • mister x Utente certificato 3 anni fa
      claudio mori, non so chi era l'attivista di varese, ma mi interessa il giusto. dei miei morti non frega niente a nessuno. per quanto riguarda la vedova... intanto i soldi del movimento se li prende di sicuro. concordo sulla penultima frase. su nove contattati solo una mi ha risposto con un "su, coraggio", che purtroppo non si mangia. ma forse ricevono troppe mail per rispondere a tutti.
    • Paolo Mori 3 anni fa mostra
      Ma stai zitto per favore che fai più bella figura. Lo sai chi era Gabriele l'attivista M5S di Varese ? Eh lo sai ? Un attivista a cinque stelle che si alzava alle due di notte per andare ad attaccare manifesti per il movimento. Si è suicidato a 19 anni perchè NESSUNO gli ha dato una mano. Tantomeno i suoi "amici" del M5S. Nessuno. Eddy uguale. Uno che frequentava il meetup del movimento conque stelle, ma NESSUNO gli ha dato una mano. A proposito hai mai provato a chiedere aiuto a qualche parlamentare del M5S ? Neanche ti rispondono. La vedova ha fatto benissimo a non nominare il M5S e adesso sai anche perchè!
  • nessun copy 3 anni fa
    M***** onestà + coerenza = credibilità Buona notte al blog domani è un altro giorno ma la battaglia continua da nessun copy prossimo elettore
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    I media di regime, Rai in primis, tentano di gettare fumo negli occhi sullo scandalo del giorno (no alle preferenze, no al conflitto di interessi)spostando pietosamente l'attenzione sulle quote rosa. Il PD é il partito più falso, antidemocratico ed ipocrita della storia, un'associazione a delinquere di stampo mafioso in piena regola e se ne vantano pure. Ma come si fa a votare ancora per questi qua? A volte me lo chiedo e non mi so dare una risposta
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    -LA BELLEZZA DELLA POESIA- Uno dei piu' bei sonetti del Rinascimento scritto da Lorenzo de' Medici, fiorentino anche lui come Renzie, ma purtroppo, per la legge del contrapasso, avevamo il Maghifico e ci ritroviamo con l'Insignificante. Saziatevi di Bellezza Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Quest'è Bacco e Arianna, belli, e l'un dell'altro ardenti: perché 'l tempo fugge e inganna, sempre insieme stan contenti. Queste ninfe ed altre genti sono allegre tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'e certezza. Questi lieti satiretti, delle ninfe innamorati, per caverne e per boschetti han lor posto cento agguati; or da Bacco riscaldati, ballon, salton tuttavia. Chi vuol esser lieto sia: di doman non c'è certezza. Queste ninfe anche hanno caro da lor essere ingannate: non puon fare a Amor riparo, se non genti rozze e ingrate: ora insieme mescolate suonon, canton tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Questa soma, che vien drieto sopra l'asino, è Sileno: così vecchio è ebbro e lieto, già di carne e d'anni pieno; se non può star ritto, almeno ride e gode tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Mida vien drieto a costoro: ciò che tocca, oro diventa. E che giova aver tesoro, s'altri poi non si contenta? Che dolcezza vuoi che senta chi ha sete tuttavia? Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Ciascun apra ben gli orecchi, di doman nessun si paschi; oggi siam, giovani e vecchi, lieti ognun, femmine e maschi; ogni tristo pensier caschi: facciam festa tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Donne e giovìnetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore! Ciò c'ha a esser, convien sia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. M5S FOREVER
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      probabilmente si chiamava Magnifico per qualcosa ... sicuramente avrà curato e coltivato molto di più, oltre che la bellezza, anche la sua città...Firenze Bravo, hai fatto bene a guardare al passato
  • uno di noi 3 anni fa
    sarebbe stato corretto che a rispondere al fratello di Eddy ci fosse stato qualcuno del governo o almeno della maggioranza, ma l'unico parlamentare presente è dell'opposizione. Il messaggio che "è passato" è chiaro: la gente si ammazza e i "grillini" pensano a litigare tra loro!
  • Igor - Utente certificato 3 anni fa
    Alla camera si sta discutendo della legge elettorale.Pd-l e Forza Itaglia stanno abortendo, più che partorendo, il frutto del loro amore ,un facocerum incazzatum che raderà al suolo tutti i piccoli partiti che saluteranno il parlamento e forse anche le coalizioni. Speriamo che continuino così nella loro autodistruzione irreversibile che li vede felici di sbattere continuamente le corna contro un muro senza capire il motivo per cui lo fanno.
  • vincenzo morra (maiol) Utente certificato 3 anni fa
    inquietante, inaudito, incredibile..
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Compreso perchè han scelto Renzi. Nel caso lo Pestino, restera' sempre Viola... Al contrario di Berlusconi, che dopo la cura TArtaglia, s'è Incupito, fatto nero Assoluto! VAdo, stop.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Balla coi lupi (mi associo ad Alfredo) Arriverà di nuovo la neve sarà un turbinio di cristalli sferzanti contro visi cadenti ignudi della velatura naturale Sento l'aria che cambia si fa gelida, sta venendo da nord allungo il naso per carpirne la traccia per prepararmi al momento tanto atteso da quella collina guardo il mondo là sotto quanta frenesia laggiù per una corsa inutile ancora ignara la gente della mia presenza l'urlo incombe ma è ancora soffocato è un controllo freddo e calcolatore un lupo non può permettersi di sbagliare è nella sua natura cacciare per vivere per alimentare la propria cucciolata mentre è del solo uomo il vivere per cacciare bestia feroce e ingorda, maleficio della natura nessun animale lo sopporta eretto o scappa o viene soppresso ma ogni vero lupo sa attendere paziente l'ululato al mondo ha già fatto sentire bisogna solo aspettare il momento quando il branco sarà di nuovo unito...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Beh, Nico, alle volte sono io a dover ringraziare chi mi ispira, se ci penso poi il mio inizio è stato così proprio per questo...1 anno fa..qui, in questo blog p.s. cmq grazie, i complimenti servono anche nel tentare di migliorare :-)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      'notte Alfredo in linea no? :-)))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ......I miei complimenti, con un po' di stizza per non essere al tuo livello, posso solo leggerle e tanto mi basta per provare Meraviglia.... Grazie, Paolo...
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo "Ulisse" Hai capito al volo! 'notte :))
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Inno alla legittimità del ladrocinio ed delle ruberie dei politici da parte si Sgarbi: “Da quelli del M5S non sento mai un nome che mi evochi la bellezza (con la quale come è noto ci si può campare, ndr!). Parlano sempre di quello che ha preso dei soldi. Il capogruppo del M5S in Piemonte era indagato anche lui per i rimborsi, ma non gli hanno chiesto le dimissioni (il popolino pecora del PD in studio applaude). Perché l’unico tema è l’onesta individuale? Onesto deve essere il cittadino, ma il politico deve essere capace! Diceva Benedetto Croce: Il vero politico onesto è il politico capace. Noi abbiamo da anni politici incapaci”. Più chiaro di così: “l’importante è che il politico sia capace (di manipolare le masse, si intende), poi possono rubarsi tutti i soldi che vogliono”. Alla fine dice “pezzo di merda, capra e buffone, fanculo” ad una persona del pubblico che lo contestava, nel silenzio complice di Santoro a cui piace cosi tanto Sgarbi! Pensate cosa sarebbe successo se Di Battista avesse pronunciato solo uno di quegli insulti! Sgarbi, noto pluripregiudicato, che ha militato in oltre 16 partiti, rappresenta il peggio del peggio della casta, il nemico numero uno per il M5S.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      hops scusa, sbagliato......
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      -LA BELLEZZA DELLA POESIA- Uno dei piu' bei sonetti del Rinascimento scritto da Lorenzo de' Medici, fiorentino anche lui come Renzie, ma purtroppo, per la legge del contrapasso, il primo il Maghifico, il secondo l'Insignificante. Saziatevi di Bellezza Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Quest'è Bacco e Arianna, belli, e l'un dell'altro ardenti: perché 'l tempo fugge e inganna, sempre insieme stan contenti. Queste ninfe ed altre genti sono allegre tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'e certezza. Questi lieti satiretti, delle ninfe innamorati, per caverne e per boschetti han lor posto cento agguati; or da Bacco riscaldati, ballon, salton tuttavia. Chi vuol esser lieto sia: di doman non c'è certezza. Queste ninfe anche hanno caro da lor essere ingannate: non puon fare a Amor riparo, se non genti rozze e ingrate: ora insieme mescolate suonon, canton tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Questa soma, che vien drieto sopra l'asino, è Sileno: così vecchio è ebbro e lieto, già di carne e d'anni pieno; se non può star ritto, almeno ride e gode tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Mida vien drieto a costoro: ciò che tocca, oro diventa. E che giova aver tesoro, s'altri poi non si contenta? Che dolcezza vuoi che senta chi ha sete tuttavia? Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Ciascun apra ben gli orecchi, di doman nessun si paschi; oggi siam, giovani e vecchi, lieti ognun, femmine e maschi; ogni tristo pensier caschi: facciam festa tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. Donne e giovìnetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore! Ciò c'ha a esser, convien sia. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza. M5S FOREVER
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Una sola domanda: l'Ici, la potremo pagare in Cambiali? I ns.figli si faran riscattare dai Nipoti? Dev'esserci qualcosa d'Inceppato. Comunque, ditela come volete , ma io per Primavera voglio Godere, Amare, Prenderlo( nella finestra sul Cortile, non quella di servizio come LoRenza), non far le rogazioni di Quaresima. BAci, per intanto. Se fate i Bravi, col tempo, magari anche dell'Altro... Sempre che nel frattempo non l'abbiate segato tutto. :)
  • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
    Da Santoro c'è un ignorante che ha contraddetto quanto ha detto Di Battista sull'IRAP. Di Battista ha detto esattamente in cosa consista la tassa infame e lui, quando ormai il nostro era fuori collegamento, ha detto che è la tasse sulle persone assunte. Di Battista ha detto che è la tassa sui ricavi lordi ( precisamente al lordo dei costi per il personale e proventi finanziari). Questo è esatto. Bravo Di Battista, come sempre.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      esatto. Marchini i bilanci li ordinava belli e fatti, di tasse non conosce niente. La cosa più grave è che, come per le altre menzogne, quando non è presente uno del M5S non c'è mai nessuno che li sbugiardi in diretta.
  • Massimiliano Monopoli Utente certificato 3 anni fa
    Leggo il post e non ci credo: ma veramente Beppe sta seriamente ripuntando a fare il culo alle banche su signoraggio e riserva frazionaria? Oppure per caso è un argomento di distrazione per non parlare seriamente di Euro exit? Dai Beppe, che si capisce...
  • pillolo 3 anni fa
    TURNING POINT! "Non ho tempo per te" (Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    La 7 non so se prende soldi pubblici ( non credo ). Però una domanda alla redazione la farei anche. Ma quanto è costata la Giulia Innocenzi per dire 4 fesserie in collegamento per un totale massimo di 40 secondi? E poi 30 secondi solo per fare uno spot a renzie e 10 secondi per parlare male del MoVimento.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      La Innocenzi mi ricorda la Madia, inutili raccomandate della stessa pasta
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      La Innocenzi, poverina, è una caso umano: una ragazzetta scialba, iscritta e militante del PD, ultraraccomandata, che non ha nulla a che fare con il giornalismo.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Sul blog, un nostro amico ha il nick Lone Wolf (lupo solitario). Credo non sia l'unico. Allora questa poesia è per tutti i "lupi solitari" e a chi li guarda con simpatia- Salito sul tram già lo sapevo che non ci sarebbero state fermate, solo il capolinea Rugginosi cartelli sigarette malfumate ed ero senza biglietto impietoso urlo contro lo sferragliare svogliato di vite costipate ma comode nelle loro merdose mutande di lana caprina brulicanti di acari Penzolante sul ponte tibetano osservavo la pubblicità del: ti succhio il cervello telefonami cercando di leggere l'ultima pagina scritta di Henry Miller prima che si ubriacasse definitivamente di assenzio tirando lo sciacquone facendo scorrere il suo genio nelle tubature dell'ordinario Resteremo soli in attesa che arrivi un nuovo Apollinaire sfornato dalla fabbrica dell'atomismo indeterminato E l'eroico furore sbadiglia annoiato tra odori di piombo scaldato di ciprie farinose di minestre di cavolo nero Ci vorrebbe un rutto un gigantesco, enorme rutto per risvegliare il viaggio nel bric-brac di questo mercato saraceno, mitteleuropeo, sumero in questo immenso sudario dove la peste in agguato prepara i suoi monatti e i Don Abbondio indaffarati non vogliono ascoltare gli ululati dei lupi Tutto è steppa ormai cavalca cosacco, cavalca Taras Bulba è dal parrucchiere accorcia la treccia è la nuova tendenza. IL PONTE TIBETANO - 2003 - Buona notte e sogni stellati www.beppe.siempre
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Sapevo di non esser “solo” del tutto. Altri lupi nel territorio. Stessa luna. Tra i larici amo la mia Natura. Uno sguardo alle valli. Orme per Voi. Non ringrazio... Vivo per voi.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Difficoltà a postare..scusate Ciao Nico! un ringraziamento sentito per quanto mi hai lasciato in un mio scritto giorni fa...è stato un regalo Alfredo... ovvero.."le parole che non ti ho detto"..ma che sapientemente, elegantemente, sensibilmente sono uscite dalla tua bocca, hai proprio ragione e questa non è che una conferma...
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico tra "poeti" non ci sono competizioni. Quelle l lasciamo agli animi ordinari eheh 'Notte :))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao "Ulisse" Il bisogno di comunicare con la poesia è la conseguenza dell'impossibilità di parlare con la gente per concetti logici, con una dialettica strutturata, culturalmente preparata, senza utilizzare quel relativismo straccione, oggi in uso. Non puoi comprimere sempre tutto, devi far uscire idee, emozioni, sentimenti, malumori. In giro c'è tanto analfabetismo di ritorno. Allora si cerca un dialogo tra anime, utilizzando linguaggi superiori: la musica, l'arte, la poesia. Chi apprezza e in sintonia con me, ma credo anche con il mondo (quello che dovrebbe essere). Per questi motivi ci siamo trovati e riconosciuti. :))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ....poesia intesa come arte, arte intesa come bellezza...questa è la bellezza della poesia....Grazie Alfredo p.s. in competizione con Paolo? Ciao Paolo...:))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Wow! sono senza parole!
  • pillolo 3 anni fa
    TURNING POINT! "Passare alle rinnovabili, non sai neanche che cosa sono. Se parliamo di queste cose, non sai neanche cosa sono" (Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Black out Sì, ci penso spesso e lo vorrei provare ma soprattutto per gli altri per far capire di cosa stiamo vivendo di quante cose possono diventare vane inservibili in un solo momento oggetti preziosi o di alta tecnologia cose che nel buio diventano inutili forse ci riporterebbero coi piedi per terra questo farebbe bene alla comune coscienza il ritrovar se stessi nel grande disagio tutti uniti da un nero pieno e avvolgente si chiamerebbe consapevolezza allora lo star seduti in un angolo ad ascoltare senza vista la percezione in altri sensi questo lo sa anche l'infante nella culla solo allora si potrebbe dare un senso alle cose ai beni duraturi e a quelli di consumo solo allora si potrebbe capire tante cose e di quante inutilità abbiamo riempito... la nostra vita.
  • pillolo 3 anni fa
    TURNING POINT! "non hai neanche un’idea di come potrebbe essere il mondo" (Beppe Grillo, 19 Febbraio 2014)
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    I SOLITI DELIRI DI SGARBI MA CHE PALLEEEEE
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Non sempre è stato così per fortuna c'è chi ancora ricorda... chi ne ha sentito parlare, chi ha visto o chi ha usato proprio il baratto per vivere medici di campagna ricompensati con una gallina stoffe scambiate con una serie di pentole un cavallo in cambio di un pezzo di terra certo, questo non portava ad un vero progresso ma si viveva di semplicità la cosa piacevole, almeno credo è che tutti avevano una bella sensazione il sapere di essere utili agli altri e al tempo stesso di dare un senso un significato alla propria Vita oggigiorno lavoriamo sodo come o forse in certi casi più di un tempo ma non sappiamo chi ne benefìcia troppo lunga è la filiera di ogni azione ho conosciuto persone con molto denaro ho riso con altre che avevano veramente poco eppoi il Destino è anche bizzarro spesso spegne presto le vite di chi accumula di chi passa la vita pensando al futuro altre vite invece scorrono lunghe destinate ad un penoso finale molto a causa di una vita bruciata in fretta senza ideali, dilapidando tante fortune Oggi si passa il tempo in solitudine contando denaro o comperando azioni è un piacere onanista il non condividere il solo rinchiudersi nella forza dei soldi ma lo sappiamo che questo non dà gioia che alla fine non appaga nessuno perchè chi gareggia in questo non ha pace e si affanna ad accumulare altra solitudine il Potere non si divide, và verso la cima e la cima è stretta, piccola e stretta c'è spazio solo per pochi e nel frattempo, lungo questa scalata tanti sono stati fatti cadere nei burroni ostacoli in meno, anche se partiti da amici il progresso offre sempre meno scelte o bianco o nero, nulla più o sei onesto o sei un disastro nessuna alternativa a questi due estremi si rischia di mettere solo delle mine pensiamoci bene cosa stiamo costruendo perchè altrimenti arriviamo presto alla Fine...
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @LUCIO P CONDIVIDO
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista ha una passione ed una lucidità incredibili, però pecca di ingenuità e debolezza nei confronti dello squallido Santoro, che da tutta la serata non fa altro che fare domande faziose con la risposta incorporata, sulla mancanza di democrazia nel M5S, sul dissenso, su Grillo padrone, ecc. Inoltre deve assolutamente evitare di andarsi ad intruppare nelle beghe da salotto televisivo come quando ha salutato e cercato un contatto polemico con Sgarbi (con simili personaggi politicamente criminali non ci si deve sporcare). Bisogna solo e sempre parlare dei problemi drammatici e reali delle persone e delle soluzioni concrete del M5S: niente gossip televisivo! In ogni caso ritengo un grave errore la partecipazione a questi talk show taroccati e pilotati, strumenti di omologazione e di pensiero unico, vere trappole mediatiche per il M5S.
    • Paolo Galante 3 anni fa
      Lucio, Santoro e Vauro fanno finta di non capire che i proiettili i dissenzienti se li mandano da soli. Cretino chiama cretino sarà il nome del gruppo parlamentare di nuova formazione al Senato. Membri onorari Santoro e Vauro.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      No, Gianni non è affato così: la televisione può distruggere e annichilire chiunque. Questa sera Santoro ha preparato e portato a termine alla perfezione la sua trappola mediatica ripetendo per due ore a Di Battista sempre la stessa domanda sulle espulsioni, cercando di trascinarlo in continuazione nel gossip politico-televisivo. Poi all’apice della serata ha trasmesso, da vero avvoltoio cinico e senza scrupoli, un filmato drammatico e struggente sul suicidio del pizzaiolo di Casalnuovo, notizia vecchia di due settimane e rispolverata per l’occasione. Di Battista preso alla sprovvista, oltre a parole troppo di circostanza come “condoglianze”, ha iniziato a fare digressioni astratte sulla differenza tra miseria e povertà, con un linguaggio pericolosamente vicino al politichese, quando invece la situazione richiedeva una presa di posizione chiara, inequivocabile e tranchant. In questo modo è apparso, suo malgrado, non un cittadino tra i cittadini, ma come un politico distante dai problemi lampanti, drammatici e impellenti delle persone normali. Alla fine, proprio negli ultimi secondi della trasmissione, che sono quelli che lasciano una impronta indelebile nella mente dello spettatore, Santoro ha dato il colpo di grazia all’immagine del M5S, chiudendo in maniera perfetta la sua trappola mediatica, con tono greve e drammatico: “E’ una grave mancanza mia quella di non aver fatto riferimento al fatto che sono arrivati messaggi con dei proiettili ai dissenzienti del M5S, questa è una forma di barbarie che ci trova tutti uniti nella condanna”. E il gioco è fatto. Pensate ancora che sia opportuno partecipare a questi talk show, veri strumenti di criminalità mediatica?
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      Di Battista è un uomo come si deve. Può parlare con chiunque e dovunque. Poi chi lo vuol capire lo capisce. Chi no ... affari loro.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      No dai se l'è cavata molto bene e sta acquisendo esperienza.
  • Bruno Marioli 3 anni fa
    Dal primo giorno dell'entrata in circolazione dell'Euro io ho notato la truffa, il latrocinio messo in moto da Prodi e da tutti i politici italiani ingannandoci tutti! Da quel giorno ho cercato di istruirmi un po' su come funziona questa benedetta finanza! I professori sono tanti e tante le teorie ma una cosa è certa e facile da individuare: i furbi e quelli che hanno una riserva anche piccola se ci sanno fare possono creare denaro dal denaro, mentre una volta io conoscevo solo delle persone che si davano da fare con il loro lavoro, con il loro commercio, con il loro mestiere o professione per mettere da parte un capitale per investire in altre attività ...ma sempre lavorative ! Chi ha convinto e con quali argomenti nel 1981 si decise di mettere sui mercati i soldi che la Banca d'Italia stampava ? E chi ha messo la firma sulla decisione di rinunciare alla sovranità monetaria ? Chi ha firmato gli accordi di Mastricht, Schengen e Lisbona, chi ha approvato il fiscal compact ? Oggi l'Italia, ma solo per la metà dei cittadini, è ridotta allo stesso livello economico dell'immediato dopo guerra, e questa situazione è rimediabile e deve esserlo dalla politica: sono loro che si sono lasciati corrompere e hanno chiuso gli occhi per quieto vivere sulle innumerevoli prevaricazioni a tutti i livelli degli ingranaggi dello stato che non funziona più a partire dal livello più basso a quello più alto ! Quando la gangrena ha invaso un arto bisogna tagliarlo ! E qui ce n'è da tagliare, ma senza guardare in faccia a nessuna!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    SANTORO MERDA PAROLAIA, SUBITO DOPO LA PUBBLICITA! MA L'IMPRENDITORE HA COPIATO UN MIO POST QUI SUL BLOG!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    SANTORO FA PROPRIO SCHIFOOOO È UNA MERDAAAA
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    “L’ORDINE E’ VIETATO PARLARE DI MANOVRA CORRETTIVA, CI SONO LE ELEZIONI EUROPEE”. Una volta messe in soffitta le urne, a luglio “IL COMPAGNO RENZI IL MAGNIFICO” sarà “COSTRETTO” a farla eccome, la si farà “perché ce lo ha chiesto l’Europa” e “NATURALMENTE SARÀ IMPREVISTA”. Come antipasto un serie di palliativi fino a maggio. Poi un richiamo concordato “DEL POLITBURO DI BRUXELLES”, al governo italiano, con omelia tetragona che contraddistingue i sacerdoti del rigore ad oltranza. Quindi una manovra lacrime e sangue, “PER ONORARE IL FISCAL COMPACT”, accantonare un poi d’Euri per salvare le banche che non supereranno l’esame Bce sulla loro solvibilità in vista dell’unione bancaria e per smaltire la sbornia delle promesse elettorali. "GLI ALEMANNI, NON POTRANNO MAI PERDONARE AUSCHWITZ, AI NUOVI EBREI".
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi e un momento che le persone si uccidono per il lavoro io dico fregatevene non date peso ai debiti (parole di un uomo in fin di vita che andavo a fargli la barba) Sapeva che non navigavo in buone acque e che l'attività stava fallendo alla fine ha darmi l'estrema unzione ci pensò la banca portandomi via le poltrone di barbiere per lavorare( foto io seduto su poltrona barbiere e ufficiale fiudiziario ordinando di prendere la poltrona com me seduto comunque ricordate sempre che in questo periodo serve 3 SU LI POTENTI LU PAPA LU RE E CI NU TENE NIENTI
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Questa sera la poesia dialettale è per i Campani, traditi da tutti, ma sempre con la loro verve dissacrante. Grazie a Bruno a Gennaro e a tutti quelli che senza citare la loro provenienza, scrivono sul blog. da: VIERZE NUOVE Maggio. Na tavernella 'ncopp 'Antignano; 'addore d' 'anèpeta nuvella; 'o cane d' 'o trattore c'abbaia; 'o fusto 'e vino nnanz' 'a porta; 'a gallina ca strilla 'o pulcino; e n'aria fresca e ffina ca vene 'a copp' 'e monte, ca se mmesca c' 'o viento, a sti capille nfronte nun fa truvà cchiù abbiento... Stammo a na tavulella tutte e dduie. Chiano chiano s'allonga sta manella e mm'accarezza 'a mano... Ma 'o bbi' ca dint' 'o piatto se fa fredda 'a frettata?... Comme me so distratto! Comme te si' ncantata!... NA TAVERNELLA - Salvatore Di Giacomo - (Maggio. Un'osteria sopra Antignano; odore di nepeta novella; il cane dell'oste che abbaia; il fusto del vino davanti alla porta; la gallina che manda strepiti al pulcino; e un'aria fresca e leggera che scende dalla montagna, si mescola col vento e a questi capelli in fronte non fa trovare quiete... Siamo seduti a un tavolino tutti e due. Piano piano allunghi la tua piccola mano e accarezzi la mia... Ma lo vedi che nel piatto si raffredda la frittata?... Come mi sono distratto! Come ti sei incantata! www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Madame trovo la sua invadenza "misurata", quasi pudica. Bonne nuit :)
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Allor lo fai apposta... Malandrino. In senso Buono. No, è un affresco a pingere una situazione gia' vissuta eppur così Presente, Viva. Mi fai Bagnare. ( Adesso la puritana mi banna). BAci, Alfred. Nuit. ( Perdona l'invadenza).
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Sei pieno di "paesaggi" Alfredo, pensa a quanto è grande questa ricchezza! :-))
  • marzio r. 3 anni fa
    LSD il mio bambino difficile - A. Hofmann http://tinyurl.com/kta5bj6/infoshocktorino.noblogs.org/files/2011/10/il-mio-bambino-difficile.pdf
  • Manuele V. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe sarebbe ora che ricominciassi a parlare di signoraggio bancario e soldi creati dal nulla (come facevi molti anni fà nei tuoi bei monologhi..)..e di come le banche, truffatrici e senza scrupoli, diano in prestito (o accreditino sul conto) soldi VIRTUALI e richiedano invece denaro VERO per il pagamento di un mutuo o un prestito con interessi usurai..e se un povero Cristo non riesce a pagarli in tempo ti pignorano la casa, l'auto (il cane se è di razza ^.^) ecc..lasciandoti in mutande! ..avete notato come ultimamente le pubblicità "bancarie" siano simpatike e "friendly"? si son resi conto che non li può vedere più nessuno.. -.-
  • Roberto Duvallo 3 anni fa
    Ho appena letto questo articolo del Guardian: (http://www.theguardian.com/commentisfree/2014/mar/06/italians-beppe-grillo-five-star-movement). Spiega in maniera semplice e lineare perche' il M5S vincera' le elezioni europee. THX 1138
  • Daniele Colajcomo 3 anni fa
    Bravo Grillo, finalmente! Vorrei anche aggiungere la cigliegina - e vorrei che lo facesse anche l'M5S! la banca "presta" 10,000 euro, ma ne vuole indietro 15,000 (cioe' prestito piu' interessi). Lasciando da parte l'amoralita' di queste enormi cifre (capirei un interesse sui 1,000 che effettivamente presta, ma l'interesse sui 9,000 che crea dal nulla, gratis?) vorrei che gli italiani pensassero un po' a questo: oggi quasi tutto il denaro e' creato cosi', attraverso "prestiti". Cioe' l'ammontare del prestito viene creato e messo in circolazione, ma NON l'ammontare dell'interesse. In un sistema ormai chiuso come quello dell'economia mondiale, vuol dire che i soldi in circolazione sono solo abbastanza per ripagare i prestiti, MA NON GLI INTERESSI. Se tutti volessimo ripagare i nostri debiti ora, sarebbe IMPOSSIBILE. non ci sono abbastanza soldi in circolazione. Per fortuna, dicono i banchieri, che il debito ce lo tiriamo dietro per anni e anni, e lo paghiamo un po' per volta. Perche'? Perche', per aumentare il denaro in circolazione, cosi' che ci siano abbastanza soldi in giro per pagare i debiti dovuti OGGI, le banche fanno altri prestiti, cioe' creano nuovo denaro cosi' che chi deve ripagare prestito e interessi oggi abbia la possibilita' di trovare sufficiente denaro per farlo (e' ovvio che cio' e' risibile a livello individuale, il denaro c'e', ma e' lo stesso per cui competono tutti quelli che devono un debito, tipo gioco delle sedie - non ci sono abbastanza sedie per star seduti tutti, MAI). Aumentare prestiti "rimanda" il problema, perche' se fate due calcoli (che qui per spazio non posso fare) vedrete che l'ammontare del denaro prestato deve aumentare esponenzialmente, o crolla l'economia perche' la gente non puo' piu' ripagare debiti. Quando finalmente un partito avra' IL CORAGGIO POLITICO di denunciare cio' la gente capira' che non sara' MAI POSSIBILE ripagare i debiti, e che l'intero sistema economico e' arrivato alla fine del suo gioco a piramide.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    Ho ancora la ricevuta di quanto ho versato ad Eduardo ed alla sua famiglia rispondendo all'invito di DI MAIO. Ed il fratello e la moglie non fanno menzione di tutti noi.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      non è per me. Faccio sempre quello che posso. Mi secca che hanno citato tutti ma non Luigi di Maio che è stato tanto tempo a parlare con loro e si è dato concretamente da fare. CIAO W IL M5S
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Non fartene un problema , anche io ho partecipato ma non l'ho fatto per fare pubblicità nè a me nè al MoVimento. Sono cose che o te le senti di fare o no. Senza aspettarsi nulla.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    SANTORO È VERAMENTE INDEGNO, UN VAMPIRO DI DISGRAZIE, ORA MANDA LA PUBBLICITÀ, ORA CHE SI ALZA LO SHARE DELLA DISGRAZIA, SANTORO VERGOGNA!
    • Luca 3 anni fa
      Ma se non ti piace nessuno in Italia perché non te ne torni al tuo paese?
  • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
    L´EURO si perche c'é' l'ho chiede l'europa ?????prima dell'europa tramite un REFERENDUM vorrei sapere l'opinione degli italiani (se hanno ancora qualche voce in capitolo)x esempio yo qua da dove scrivo (caribe)nella tastiera del compiuter non existe il símbolo del euro , solo$$$...
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    vedo con piacere che di battista è stato alla sua altezza ma non avendo la possibilità di accedere alle reti tv italiane tiro ad indovinare santoro apparentemente è riuscito ha rinviare la votazione programmata stasera in parlamento
  • cipriano flavietti 3 anni fa
    il denaro è solo carta che si può stampare all'infinito per fare funzionare l'economia, ma i potenti della terra lo usano per dominare le nazioni e per sottomettere i cittadini, riducendo lo stampo e chiedendoli indietro con gli interessi. Il debito pubblico non esiste, perché la spesa pubblica appartiene ai cittadini e non può essere tassata o tagliata, la spesa pubblica và migliorata e non ridotta. La prossima campagna elettorale, Grillo la deve fare principalmente basata sullo stampo maggiore del denaro.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CARO DI BATTISTA NON STAI COMPRENDENDO LE DOMANDE E STAI RISPONDENDO ALLA CAZZO, ASCOLTA MEGLIO! 1. ALLA RICHIESTA DELL'IMPRENDITORE IL M5S CON I VOSTRI SOLDI METTE FONDI PER LE PMI E DI ALTRE PROPOSTE DI LEGGE NE AVETE FATTE MA NON PASSANO, NON SIAMO AL GOVERNO, ANCORA, SPIEGATELO! 2. ORA NON RICORDO DIBA ASCOLTA MEGLIO, CHE SE NELLA CASA DELLA VOLPE PD
    • nessun copy 3 anni fa
      Jan non si capisce quello che vuoi dire, almeno io che sono vecchio e rintronato non lo capisco
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      ma cos'hai scritto?
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...troppo lambrusco ti fa male.. Eposmail
    • Luca 3 anni fa
      A cafone
  • Franco Losini 3 anni fa
    Non è una novità, la moneta è malata, è asservita unicamente al mercato, La moneta va ripensata e rifondata.
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    E' passata quasi inosservata l'affermazione di Travaglio quando ha ricordato che Renzie, PRIMA DI ESSERE NOMINATO, già sapeva che avrebbe potuto contare su circa 20 senatori di provenienza 5 Stelle. Come faceva ad esserne sicuro? Ecco, questa è una cosa da non lasciar cadere.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      la stessa cosa che aveva affermato Bechis più di una settimana fa parlando di una confidenza ricevuta un mese e mezzo prima da un deputato PD suo amico
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Noi volliamo tanto bene alla renzie superiora che ci da la merendina tanto buona alla mattinaaa Il primmo ministro Renzie si fa largo fra stuoli di giovini italliani che cantano di gioia alla vista del galliardo fiorentino. Dispensando sorrisi sinceri e maschi, il primo ministro italliano si è detto soddisfatto della visita alla scuola elementare Renzie 1^. E con il coro d'uscita il nostro politico, che siede sullo scranno più alto del parlamento, per dirigere le folle oceaniche d'alacri italiani dediti solo al lavoro e alla procreazione d'altri piccoli italici cantori, ha arringato tali stuoli italici salutandoli col nuovo grido di maschia e truce fede italliana ... Fare per cantare per le cose da fare ... Gioite italiche schiere per il nuovo condottiero che riporterà i confini della pattria oltre il mare nostrum, verso quelle coste tunisine ingiutamente tolte alla nostra gente nel lontano 1943 ... Renie renzie chi va la!!! Noi volliamo tanto bene alla renzie superiora che ci da la merendina tanto buona alla mattinaaa
  • Renzo Grillo 3 anni fa
    IL vento che deve soffiare è quello del M5S per spazzare via il carrozzone dell'attuale Governo di Pinocchio Co. proponendo un programma fattibile e concreto che attualmente NESSUN partito ha presentato salvo il M5S. I defilati evidentemente erano dei travestiti P DC per cui non darei molto peso l'importante presentarsi compatti e uniti senza dare l'impressione di essere alla frutta tenendo presente che vi possono essere anche le elezioni in Piemonte in Regione e sarebbe un bel colpaccio Europa e il Piemonte. Pinocchio a mio avviso a poco da stare allegro presso le scolaresche e meglio che si impegni a non fare affondare una Nazione senza possibilmente inquisiti di vario genere.
  • Luca 3 anni fa
    Bravo Di Battista vale 4 Renzie
  • emanuele c. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista sei un grande. Noi siamo dei grandi. Non torneremo indietro. Mai. Capito Santoro? In ogni caso avrai tempo per capire. Ma sei furbo. Lo stai già comprendendo. Sarai il primo ad arrenderti.
  • maria t. Utente certificato 3 anni fa
    P.S. è chiaro che preferirei un sacco di patate a tremila miliardi di euri
  • maria t. Utente certificato 3 anni fa
    Che post meraviglioso,grazie ancora a Beppe che ci permette,almeno di sfogarci,il mio motto è":vivo come penso non come potrei". Mi associo a ciò che ha detto il dott.Asaro moltissimi italiani aspirano al suicidio.
  • Roberto 3 anni fa
    Mi viene in mente anche il "Signoraggio"
  • stefano m. Utente certificato 3 anni fa
    Quando BNL POSitivy mi ha chiesto €. 250,00 per disattivare il P.O.S. dell'attività commerciale in cessazione di attività e con ovvi problemi finanziari. Da queste "piccole" cose si può capire i mali della penisola e le ruberie legalizzate del mondo finanziario.
  • Giovanni G 3 anni fa
    Grillo, per favore, e dico per favore, la smetta di scrivere assurdita su argomenti che non conosce. La riserva frazonaria NON FUNZIONA COSI'. Lei, scrivendo inesattezze, fa perdere di credibilità ad un movimento che rappresenta la migliore speranza di questo paese. Se desidera, ogni addetto ai lavori simpatizzante, come me, sarà felice di aiutarla, ma non scriva più di finanza senza qualcuno che la consigli. Per favore.
    • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa mostra
      ...provo ad argomentare io (a sostegno di quel che dice Giovanni). Per come la scrive Grillo, sembra che se io vado in banca e apro un c/c da 1000 euro, la banca (supponendo riserva frazionara 10%) puo' prestare fino a 10.000 euro, cioé "creare dal nulla" 9000 euro che verranno garantiti dai miei 1000 euro. Invece, da quel che ne so, riserva finanziaria 10% significa che se io deposito 1000 euro, la banca ne puó prestare 900, mentre il 10% (ossia 100 euro) deve rimanere nelle casse della banca. Quindi non crea denaro, ma reinveste immediatamente. Questo funziona nel momento in cui non tutti i clienti ritirano i loro depositi contemporaneamente, e nel momento in cui la restituzione dei mutui é sufficientemente alta. Poi ci sono dei giochini con la banca centrale che possono diventare perversi (il tasso di Interesse del denaro che una banca privata riceve dalla banca centrale é piú basso rispetto a quello che la banca offre ai suoi clienti, e su questa differenza c'é un guadagno tramite giroconti che possono eventualmente venire garantiti da aumenti di capitale degli azionisti...) Ma la Cosa importante é che non possono moltiplicare il denaro dal nulla. Solo le banche centrali possono emettere moneta.
    • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
      Argomenta, altrimenti spari solo cazzate.
    • Alessio Giorgio 3 anni fa
      Sarebbe auspicabile che chi critica e dice che ciò che è scritto sono falsità potrebbe dire come e' realmente secondo lui così si potrebbe capire e rispondere.
  • Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Utente certificato 3 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/t1/1507800_757668884250779_568879219_n.jpg
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    NO SGARBI VI PREGO BASTAAA...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E o vieni a di' a noi,che semo amichi tua??
  • Samu Rai 3 anni fa
    IL MOVIMENTO CINQUE STELLE ERA ED E' SOLO UNA "VALVOLA DI SFOGO" DEL MALCONTENTO POLARE. LA MAFIA LOBBISTICA MONDIALE COMANDA TUTTI A BACCHETTA. RENZI DOVEVA VINCERE ED AVERE UNA MAGGIORANZA NETTA. GLI ESODI "PRODOTTI" DAL M5S DARANNO UNA BOCCATA DI OSSIGENO AL NUOVO GOVERNO. CONFLUIRE NEL GRUPPO MISTO PER POI VOTARE OGNI LEGGE PORCATA SARA' LA PRASSI. GRILLO RIMARRA' IL PALADINO DELLA GIUSTIZIA. SIETE TUTTI CADAVERI ED ANCORA NON LO AVETE CAPITO ? POVERA ITALIA. NON BASTERANNO MILLE ANNI PER RISOLLEVARCI. P.s. Adesso sperticatevi pure nei vostri sfoghi e critiche personali, che vi serviranno a mitigare le vostre frustazioni legate alla comprensione inconscia della realtà. Spiace davvero dispiace !
    • Samu Rai 3 anni fa
      Graziano, tu invece rappresenti la povertà d'animo italiana, l'immoralità, il degrado e la fetida miseria umana. Mi dispiace davvero molto per te. Spero almeno che la tua sia solo ignoranza. Ti faccio solo una domanda ? Di quanto tempo avrai ancora bisogno per capire che niente cambierà in questo paese ? Quanti anni vuoi ancora aspettare. Non offendere. Io ti stò solo mettendo un riflettore acceso, sulla realtà oscura che i tuoi occhi non vedono...purtroppo.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      qui se c'è un frustrato tu lo rappresenti al meglio povero bischero che non sei altro
  • Alfio antico 3 anni fa
    Di Battista chapeau!!!
  • pupetto 3 anni fa
    Dipende come si usa, il denaro E' LUCE E' l'uomo che come al solito rovina tutto quello che tocca. Meditate
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    La Grande Bellezza - Fiat 500 e il Premio Oscar Paolo Sorrentino http://www.youtube.com/watch?v=S0YOl98OgHk l'amico marchionne....
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Già. Dopo il film prodotto e distribuito da Berlusconi Letta-figlio, lo spot per l'amico Marchionne. Questo sono gli spocchiosi "intellettuali" della "sinistra" italiana. Altezzosi e classisti. Sono "intellettuali" solo perché si gratificano reciprocamente di tale qualifica. http://www.youtube.com/watch?v=1dpVpHKPgro ***** Vedere anche: ECCO COME LA GRANDE BELLEZZA DI PAOLO SORRENTINO HA VINTO L'OSCAR di Sergio Di Cori Modigliani http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe. Ho 24 anni, ho finito il mio percorso di studi e diventerò Ingegnere nei prossimi mesi. Sono un fiero sostenitore del M5S, per quanto possa fare cerco di essere un attivista, parlando, scrivendo, discutendo il più possibile. Ci sono dei momenti in cui penso che sia tutto inutile, che sia tutto marcio e corrotto fino al midollo, che l'italiano medio alla fine sta bene così nella sua opulente ignoranza, che non ci sia alcuna speranza, che siamo destinati a restare sudditi e a non cambiare mai nulla. E pesarlo a 24 anni è veramente molto brutto, triste e pesante. Poi sento parlare Di Battista, Di Maio o chi veramente crede in questa rivoluzione 5 stelle e mi sento meglio. Ero a Genova il 1° Dicembre e ti ringrazio con tutto il cuore per avermi detto una frase che non mi aveva mai detto nessun cazzo di politico o simile: "i giovani non devono scappare, espatriare e andare via. Dovete restare qui e cospirare!". Torno a cospirare Beppe, e voi tutti con me! COSPIRIAMO!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo, solo un appunto. Avrei visto meglio: Respiriamo. Cospiriamo sembra piu' Costipato, represso. Mi pare sia tempo di Aria Nuova, Fresca. Tipo portare ossigeno dove v'è gas. Senza inficiar alcun merito al tuo splendido, solare proposito. E' solo una parola fra noi.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      C'ero anch'io a Genova, siamo in tanti a cospirare
    • Maria E 3 anni fa
      Bravo! Di tanti ragazzI così noi tutti abbiamo bisogno, un abbraccio.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      EdOardo. scusa
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Eduardo. Non sei solo W IL M5S
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    HANNO PARLATO DEL M5S E DIBA NON HA POTUTO RIBATTERE, COSÌ QUELLE STRONZATE SI SEDIMENTANO, MA QUANTO È BRAVO SANTORO...
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, DI BATTISTA TROPPO FORTE TROPPO FORTE, CHISSA' se SAN'TORO ti ridarà ancora la parola stasera. ***** Eposmail
  • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
    sentire Di Battista mi ha rallegrato la serata, mi ci vogliono come le medicine ogni tanto sentire uno dei nostri in tv dire cose sacrosante! poi sentire tutto il pubblico in sala che applaude mi fa perfino crescere di un paio di cm!
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista a Servizio Pubblico. Pane al pane e vino al vino. Grande Diba. T U T T I A C A S A !!!!
  • luxveniente 3 anni fa
    "E' AGOSTO SULLE SPIAGGE DEL MAR NERO. STA PIOVENDO E LA CITTÀ È TOTALMENTE DESERTA. SONO TEMPI DURI E TUTTI HANNO DEBITI E VIVONO A CREDITO. IMPROVVISAMENTE ARRIVA IN CITTÀ UN RICCO TURISTA. ENTRA NELL'UNICO ALBERGO, LASCIA UNA BANCONOTA DA 100 EURO SUL BANCONE DELLA RECEPTION E VA A VEDERE LE STANZE DI SOPRA PER SCEGLIERNE UNA. IL PROPRIETARIO DELL'ALBERGO PRENDE I 100 EURO E CORRE A PAGARE IL SUO DEBITO COL MACELLAIO. IL MACELLAIO PRENDE I 100 EURO E CORRE A PAGARE IL SUO DEBITO CON L'ALLEVATORE DI MAIALI. L'ALLEVATORE DI MAIALI PRENDE I 100 EURO E CORRE A PAGARE IL SUO DEBITO COL SUO FORNITORE DI MANGIME E CARBURANTE. IL FORNITORE DI MANGIME E CARBURANTE PRENDE I 100 EURO E CORRE A PAGARE IL SUO DEBITO CON LA PROSTITUTA DELLA CITTÀ, CHE IN QUESTI TEMPI DIFFICILI GLI FORNISCE I SUOI SERVIZI A CREDITO. LA PROSTITUTA PRENDE I 100 EURO E CORRE ALL'ALBERGO A PAGARE IL PROPRIETARIO PER LE CAMERE CHE LE FORNISCE A CREDITO QUANDO PORTA I SUOI CLIENTI. IL PROPRIETARIO DELL'ALBERGO PRENDE I 100 EURO E LI POSA SUL BANCONE DELLA RECEPTION IN MODO CHE IL TURISTA NON SOSPETTI NULLA. IN QUEL MOMENTO, DOPO AVERE ISPEZIONATO LE STANZE, VIENE GIÙ IL TURISTA, RIPRENDE I SUOI 100 EURO E, DOPO AVERE DETTO CHE NON GLI PIACCIONO LE STANZE, LASCIA LA CITTÀ. NESSUNO HA GUADAGNATO NULLA. COMUNQUE, L'INTERA CITTÀ NON HA PIÙ DEBITI E GUARDA AL FUTURO CON OTTIMISMO".
  • vito asaro 3 anni fa
    gli espulsi hanno dichiarato che,alla fine grillo e casaleggio,rimarranno da soli.e qual'è il problema?.in quel caso prenderanno atto che gli italiani sono tutti aspiranti suicidi.io sono un vecchio medico e ve lo dico per esperienza:nessun medico,per quanto bravo,può curare chi ha deciso di morire.quindi,caro grillo,tu la cura la stai proponendo.se gli italiani non dovessero capire,beh:buon suicidio a tutti.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Te la posso rubare? Mi piace troppo il tuo commento.
    • Maria E 3 anni fa
      Parole Sante!!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Ha tutto il mio rispetto Dottore.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. - NICHI VENDOLA Il presidente pugliese e leader di SEL (Siderurgia, Emilioriva e Libertà di avvelenare) rinviato a giudizio per PECULATO AGGRAVATO nella vicenda ILVA forse ha terminato la sua avventura politica. Forse. Un domani potrà essere gentilmente ripescato dall'amico PD come sottosegretario (all'Ambiente, magari). Inizia ad avere le carte in regola.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Preciso che la riserva frzionaria non è il 10% ma era il 2% fino al 2012 e oggi credo sia l'1% (e in alcuni paesi fuori Ue è 0%). Bisogna dire che la banca quando fa un mutuo non crea denaro dal nulla ma da una garanzia immobiliare, scrive poi il mutuo sull'attivo (banca creditrice) e nello stesso tempo mette i soldi nel conto corrente del debitore (deposito, quindi un passivo). Il problema di questo meccanismo teoricamente perfetto è che la garanzia non è sempre garante (vd bolla immobiliare) inoltre non esiste alcun tipo di cautela contro banche furbette che in regime di monopolio concedono prestiti facili agli amici gravando di fatto sugli interessi richiesti agli altri, quindi innescando un circolo vizioso di fallimenti aziendali con crediti deteriorati che obbligano a chiedere interessi ancora più alti. Se i prestiti avessero una garanzia reale (vd immobili) allora anche se tutti i clienti si presentassero nello stesso istante allo sportello la banca potrebbe comunque riuscire a pagare se non in soldi almeno in solide garanzie accettabili. I soldi è maglio spenderli che lasciarli in banca.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo Alessandro, ho gia' spiegato a un amico sotto, con la tua stessa esposizione, argomentazione perfetta. Ciao...
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Una persona che da casa sente parlare Di Battista in TV, come fai a non credergli? Ai sorrisi alterna il napalm sta disintegrando Marchini e il Pd. A Servizio Pubblico é scoppiata la bomba Di Battista, non si fanno prigionieri, dialetticamente parlando li sta sterminando
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista sta demolendo gli ospiti in studio da Santoro. 92 minuti di applausi dal pubblico.
  • cicurino p. Utente certificato 3 anni fa
    più umiltà ragazzi UMILTA'
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Come in ogni cosa che succede o per ogni argomento che si affronta, sarebbe opportuno cercare di comprendere i principi di causalità che danno origine a: sistemi, procedure, convenzioni, status quo, che, normalmente, dobbiamo accettare - acriticamente - perchè non possibilitati a contestare e/o censurare i decisori. L'argomento finanziario (più che economico) è assai complesso ed ha sue logiche, non spiegate alla gente. Sono imposte sugli scenari mondiali da chi detiene il potere finanziario (USA in primis, ma non solo). Queste logiche sono state preparate nei decenni con strategie attentamente valutate- I migliori matematici, laureati dal MIT, vengono arruolati dalla Finanza con la quale collaborano, predisponendo algoritmi adatti ad ogni situazione geopolitica. I principi di causalità dicevo... Tutto inizia con un finanziere Scozzese John Law, che nel XVIII Sec., convinceva Filippo d'Orleans ad emettere carta moneta (cambiali cioè) che poi diedero origine alla prima Banca di Stato, che garantiva il pagamento del credito. La Banque Royale. (chi interessato, può approfondire). Negli anni 70, Nixon promulgò una legge che sganciava l'emissione della carta moneta dalla corrispondenza a garanzia delle riserve in oro. Negli anni 90, Clinton annullava il divieto per le Banche Commerciali (cioè le banche che raccolgono i nostri risparmi) di impiegare le somme raccolte per speculazioni finanziarie. A ciò, aggiungete il proliferare dei Paradisi fiscali, che nessun politico ha intenzione di eliminare e/o combattere, e l'impalcatura della finanza di carta è delineata. Gli aggiustamenti successivi e continui, sono funzionali a far moltiplicare gli utili dei soliti noti, cioè da chi detiene o condiziona i poteri politici. Gli specialismi, i tanti guru finanziari, gli economisti, sono tutti attori minori, il più delle volte sodali ai poteri forti, di cui sono emanazione. Buona serata blog www.beppe.siempre
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Come sempre molto esaustivo in poche parole, e' proprio vero..... p.s. presi i biglietti per Grillo 5 Aprile in Ancona potro' incontrare qualcuno del blog? magari.. :)))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao a tutti e tre in ritardo, perché avevo un aggiornamento in corso sul computer, e non riuscivo a scrivere. Persa anche una poesia in napoletano. Bah @ Nico Molti nostri rappresentanti hanno vinto alla lotteria, senza comperare il biglietto. Ora vogliono incassare il premio. Semplice no? :))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      La vera Scuola sta qui..tra le tante menti brillanti e non condizionate che scrivono sul blog, bravo Alfredo!
    • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
      Quoto caro Alfredo. Buonasera. P.S.: è bello vedere quale unità d'intenti abbiamo su moltissimi argomenti. ;))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, quoto in tutto, non una causa, ma una serie di concause, CSD e derivati per carita', non ne so' niente.......come chi li ha creati, sono armi non convenzionali di sottomissione.. che sta' succedendo nel M5S? pulizie di primavera'? e' sempre meglio prevenire che curare..... Ciao
  • Roberto Liberati 3 anni fa
    grazie di cuore a Di Battista... era molto importante questa sera dimostrare.... che il movimento non ha paura.... grazie di cuore..
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. - EMERGENZA CRIMEA L'Europa ha appoggiato la presa di potere a Kiev da parte di un manipolo di violenti facinorosi organizzati in gruppi paramilitari (con la non secondaria partecipazione dei neonazi di Svoboda), sobillati e finanziati da organizzazioni politico-finanziarie occidentali: un GOLPE che ha destituito senza passare per le elezioni un presidente (Yanukovich) e un governo magari corrotti ma eletti democraticamente (l'offerta di voto anticipato è stata declinata dai golpisti), mettendo al potere la riedizione della fallita "rivoluzione arancione" della corrotta Timoshenko. Si è tirata in ballo l'AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI. Ma ora il principio dell'autodeterminazione non vale più per le comunità a maggioranza russa della CRIMEA. Il nuovo governo di Kiev pretende l'UNITÀ TERRITORIALE, il segretario di Stato USA JOHN KERRY afferma che il REFERENDUM PER L'AUTODETERMINAZIONE DELLA CRIMEA è "ILLEGALE", la c.d. Comunità Internazionale si adegua, l'Italia di Renzie si accoda appecoronata alla c.d. Comunità Internazionale e agli USA, respingendo le "PROVOCAZIONI DI PUTIN". Ma il problema è: CHI HA PROVOCATO CHI? Complici i media occidentali (velinari al servizio della Propaganda occidentale, non giornalisti) si è presentato un GOLPE sanguinario come una genuina rivolta popolare dei "DEMOCRATICI europeisti" contro un "regime dittatoriale". Ma i "democratici" hanno una paura fottuta di lasciare esprimere il popolo con elezioni e referendum, mentre il "regime dittatoriale" era stato eletto con democratiche elezioni (e avrebbe potuto essere battuto alla successiva tornata elettorale). Lo zio Sam ordina all'UE di applicare sanzioni contro la Russia: sta a pennello la celebre e colorita frase di Ricucci: bravissimi a "fare i froci col culo degli altri", gli americani! In un bellissimo articolo ( http://tinyurl.com/oxuzgfl ) GIULIETTO CHIESA propone *provocatoriamente* di conferire il Nobel per la Pace a GENE SHARP, teorizzatore delle RIVOLUZIONI COLORATE.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Schizofrenia al TgLa7: ancora una volta il Direttore MENTANA si rivela migliore della rete da cui trasmette e del suo stesso tg: con i suoi commenti nelle edizioni delle 20:00 che il Direttore conduce personalmente, egli presenta la crisi Ucraina e la situazione in Crimea in termini abbastanza equilibrati e realistici, ma i reportage di PAOLA MASCIOLI dall'Ucraina riflettono la solita impronta velinaro-propagandistica che si riscontra negli analoghi servizi(etti) dei tg di Rai e Sky.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. Michele Emiliano, Sindaco di Bari... che fa Assessori VECCHI PARRUCCONI della POLITICA nella sua GIUNTA COMUNALE... e nelle MUNICIPALIZZATE... per non parlare della sua chicchierata amicizia con i costruttori DE GENNARO.. PS. e continua a fare la VERGINELLA...
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    ma che significa che uno si dimette ma rimane nel movimento??? un direttore di una spa si dimette ma rimane nella società? (a calci in cuxo lo mandano fuori...) un amministratore di condominio di professione si dimette ma rimane nel condominio? presenzierà le assemblee future???
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      andranno via... il problema è il NON VINCOLO di MANDATO...
  • Vincent C. 3 anni fa
    Questi dissidenti del M***** si rendono conto di ciò che sta accadendo tra i cittadini italiani, che c'è disoccupazione sia manuale che intellettuale?. Che le pensioni non bastano a coprire, le spese dei servizi essenziali della prima casa per luce, acqua,condominio e gas metano, e che c'è una marea di persone che vanno alla Caritas, per un pasto caldo?. Sono consapevoli che i giovani sono tutti disoccupati e quelli occupati sono malpagati, e sfruttati senza alcun diritto, cioè ridotti in miseria così come il ceto medio, ormai ridotto ai minimi termini. I senatori solidarizzano con quelli che se ne vanno, è evidente che nell'aria c'è un virus che induce una smemoratezza galoppante che colpisce parte di quelli che vanno in Parlamento, ed ha infettato anche le menti di costoro?. Come possono pensare di riformare "un sistema marcio da sempre, che si alimenta con le carni del suo stesso popolo e lo riduce in schiavitù?". O l'impressione che siano stati presi dalla sindrome di Stoccolma, è evidente che sono stati plagiati e soggiogati dalla "protervia del potere, dei mestieranti della politica". Credono come dei scolaretti al primo giorno di scuola, di poter cambiare " il sistema partitico dall'interno"?. Sono degli illusi, e presto si accorgeranno di essere stati "usati", e quando non serviranno più, nessuno li ricorderà. Nella migliore delle ipotesi "saranno loro PD-L e PD+L" a cambiare i "dissidenti", e farli diventare "loro simili, lobotizzandoli". Solidarizzate fateveli amici, così sarete complici,e se così sarà sarete anche peggiori di loro. Almeno quelli del PD-L e PD+L non "sono ipocriti", e non si nascondono più come come due amanti. Si amano alla luce del "sole" paghi del loro amore nel conflitto d'interesse. Se dovesse svanire "anche questo" sogno a cinque stelle, il mio consenso a rappresentarmi, non lo darò più a " nessuno".
  • Marcello A. Utente certificato 3 anni fa
    FINALMENTE alla radice del problema! :)
    • Marcello A. Utente certificato 3 anni fa
      suggerimenti su argomenti correlati http://www.youtube.com/watch?v=tnMwvBEpFbM http://www.youtube.com/watch?v=4k5YGvGiy8c
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    un grande DI BATTISTA come sempre...
  • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
    non ha alcun senso raffrontare il presunto debito mondiale di 200 Trilioni di $ con la produzione mondiale annua di 70 Trilioni di $. E' come se si volesse raffrontato un debito che ho di 200mila € con il mio reddito annuo di 50mila €. Il raffronto va fatto con le mie ricchezze (immobili, titoli o soldi in banca) che garantiscono il debito. Nel caso del debito mondiale il raffronto dovrebbe essere fatto con la ricchezza mondiale. Ignurantun!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Roberto, come sempre ragioniamo al contrario, ti posto un mio esempio, tizio compra casa 100.000 chiede il mutuo alla banca 90.000, la banca mette a bilancio come attivo il valore della tua casa 100.000, espolode la bolla speculativa sulla casa( come e' successo in Spagna e anche da noi) la tua casa vale 60.000, la banca si trovera' con 40.000 di passivo (100.000-60.000) moltiplica per milioni di mutui, e vedrai perche le banche non danno denaro, sono in passivita'... spero di esser stato chiaro.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione. In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante? Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni. Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. la TELEVISIONE IMPERA nelle PICCOLE e DEBOLI MENTI degli ITAGGGGLIANI di MERDA... se poi aggiungiamo i TRADITORI del M5S, la frittata è fatta... ps. BEPPE...RILANCIAMO o CHIUDIAMO....
  • Sandro Cotecchi 3 anni fa
    "La riserva frazionaria è la percentuale dei depositi bancari che per legge la banca è tenuta a detenere sotto forma di contanti o di attività facilmente liquidabili." Così dice l'articolo di wikipedia linkato nel post. A casa mia vuol dire che se la banca ha depositi per 1000 può prestare 900 e deve tenere da parte 100. Ergo il ragionamento fatto nel post è privo di senso, dato che le banche commerciali non possono emettere moneta. Per quale motivo scrivete cavolate del genere?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo Leo, chiaro e semplice.... Ciao
    • Leo Dica 3 anni fa
      Sandro Cotecchi, ti consiglio di leggere TUTTO il link a wikipedia.. sei TU a scrivere cavolate! "Si parla pertanto di moltiplicatore monetario, che agisce a livello di sistema bancario e non, come ricorda Samuelson, a livello di singola banca. È anche vero che non c'è nessun divieto di depositare il prestito sulla stessa banca che lo ha erogato. Questo significa, per fare un esempio, che a fronte di una percentuale di riserva pari al 1%, il sistema bancario (e non la singola banca) può arrivare a prestare fino a 99 volte tanto. Conseguentemente aumentano anche i depositi presso il sistema bancario." Leggi prima di scrivere stronzate!!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      La cosa poco chiara è che nella definizione di riserva frazionaria si parla di % dei depositi, mentre nel post si parla di 10% del prestito. Ho capito bene?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Banca Centrale?.... no,no la riserva frazionaria riguarda tutte le banche, e continuo il mio post.. il tuo finanziamento verra' cartolarizzato, cioe' la banca emmette dei titoli, garantiti dal tuo debito, per spenderli nel circuito bancario, solo carta contro valuta, ecco perche' 1000 euro di valuta, cartolarizzati diventano 10.000 euro ... alla fine basta che i debitori non paghino e succede quello che e' successo negli States nel 2007, con Fanny May e Freddy Mac.....ricordi? e la cosa si sta' riproponendo....
    • Sandro Cotecchi 3 anni fa
      Quello è tutto un altro discorso. Il denaro emesso dalla banca centrale non ha alcuna contropartita(come una volta era l'oro). Quando chiedo un finanziamento però, la banca mi da soldi che effettivamente ha, non crea moneta dal nulla, come è scritto nell'articolo, che è un insieme di fatti veri e di fatti del tutto inventati, al solo fine di istigare odio verso il sistema bancario (sistema che anche io non approvo, quanto non condivido questi post di disinformazione). Cerca di capire tu piuttosto, non mi sembra difficile come ragionamento ;) Ciao
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Infatti non emettono moneta, quando tu chiedi un finanziamento, l'unica cosa che fanno e' una semplice scrittura sul tuo conto, cosi d'incanto tu hai la somma disponibile, non si e' stampato nessun euro, non si e' spostato nessun euro, dentro al loro sistema e' tutto virtuale, semplici scritture, Cerca di capire, apriti mentalmente..... Ciao
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Blog.... -QUALE SCELTA PER LA RINASCITA- Parte prima Il problema principale e' l'aumento inesorabile del Debito Pubblico sia in termini assoluti che in rapporto al PIL. Ci sono solo 4 opzioni che potremo scegliere, cerchiamo in poche parole di sintetizzarne la valutazione. PRIMA OPZIONE: La piu' classica, in base al nostro impegno preso con la BCE, diminuire il debito del 3% annuo per 20 anni, in modo da portare il debito al 60%, questo implica di trovare un surplus che non esiste, crearlo significa aumentare le tasse, cio' provocherrebbe effetti ancor piu' restrittivi in un periodo di forte recessione, inoltre impatterebbe in modo negativo sul PIL Da scartare in quanto non esistono i presupposti. SECONDA OPZIONE: La vendita di asset strategici in quota al Governo, ma dopo le vendite degli anni novanta, rimane ben poco, ENEL; ENI; SACE; RAI; si presuppone porterebbero nelle casse dello Stato circa 100MLD, troppo pochi, perchè comunque il debito rimarrebbe sempre sopra al 100%. Da scartare in quanto insufficiente a riportare il debito sotto al 100%. segue........post interno
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      -QUALE SCELTA PER LA RINASCITA- Parte seconda TERZA OPZIONE: Un hard cutting, alla greca, cioe' tagliare il debito, ma questo inciderebbe sui bilanci delle banche, dove e' parcheggiato la maggior parte di esso, un taglio drastico porterebbe al fallimento delle banche aderenti, in quanto tale possesso di quote del debito e ' iscritto a bilancio come attivo, quindi il conseguente fallimento di quest'ultime implicherrebbe un coinvolgimento dello stato per salvarle, e' come il gatto che si morde la coda. Da scartare in quanto il beneficio e' pari al danno. QUARTA OPZIONE: La parziale monetizzazione del Debito. L'Italia emette 400MLD in titoli, la BCE si impegna a comprarli a tasso zero, stampando il controvalore in moneta, e immetterla in circolo nel sistema Italia, a sua volta l'italia ne potrebbe fruire per far ripartire i consumi e/o abbassare il debito, comunque sia, avremo sempre un beneficio. Stati Uniti e Giappone hanno percorso questa quarta opzione, e sono usciti dalla recessione, direte Voi quanto di piu' facile, facciamolo, unico problema convincere Frau Merkèl e la Bundesbank. Naturalmente e' sempre una questione di credibilita', possiamo immaginare quanta ne possiamo avere dopo che il Pregiudicato ha governato per 8 anni negli ultimi 12, e ora ci ritroviamo il suo figlio illegittimo. A Beppe, consiglio di preparare una nostra ( M5S) politica finanziaria pronta per quando dovremo governare. L'altra ipotesi che avevo postato qualche giorno fa' sul Blog, mi sembra non sia stata ben accetta, forse incuteva paura, non so', ed era IL RITORNO ALLA SOVRANITA' MONETARIA. M5s forever Grande Beppe...........
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    ITAGGGGGLIANI di MERDA... non meritate GRILLO e il M5S,meritate una fine in poverta' e prostituzione... BEPPE RITIRA il M5S.... e andassero a fare in culo TUTTO e TUTTI....
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luis....
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Sovente ce penzo a sta cosa...nun dovremmo avecce li fij Enzo....Bonasera
  • Alessandro Li Vigni 3 anni fa mostra
    Se una banca presta 9000 euro, ammettendo una riserva obbligatoria del 10%, è perché qualcuno ha depositato 10000 euro! L'unica banca a poter emettere moneta è quella centrale, una tale disinformazione è scandalosa! Ma tutti voi che state leggendo, vi rendete conto di come quest'uomo manipoli ogni cosa?! La riserva obbligatoria è un meccanismo che si propone di limitare le banche, non favorirle! Senza essa, queste potrebbero teoricamente prestare l'intero ammontare dei propri depositi senza detenere la ben che minima liquidità con cui soddisfare eventuali legittimi ritiri di depositi! Tra l'altro, più che aumentare il denaro in circolazione, la riserva obbligatoria lo diminuisce tramite stretta creditizia! Vergognati Grillo, alimenti l'ignoranza, sfrutti la disperazione e la rabbia altrui, non provi alcun rimorso?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ...il ragionamento e' al contrario, se ho 1000 posso prestare 9000, e non come dice Lei, provi a pensare .......vedra' sicuramente tutto piu' chiaro Saluti
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io penso che di politica monetaria.....sei un po' a digiuno...inutile citare Beppe........studia di piu'
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Perché dovremmo credere a te e non a post?
  • non mi RM 3 anni fa
    La comunicazione non è un idea l'idea nasce dalla comunicazione la realtà è comunque sia fantastica e da scoprire Insieme
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Se uno comunica bene ..ma non ha idee...risolve poco e niente.... Stessa roba se uno ha idee ma non è in grado di comunicarle. D'accordo la comunicazione non è un'idea..ma serve alla stessa per arrivare ..a chi l'ascolta. Ma l'idea...non nasce dalla comunicazione...ma dal cervello di chi è in grado di realizzare essa... stessa. ***** Eposmail
  • adriano 3 anni fa
    Per un momento questa sera, ho visto RAI News, e c'era una persona, della quale non mi sono segnato il nome, evidentemente un costituzionalista. Affermava, con grande imbarazzo del conduttore, che la nuova legge elettorale che vogliono proporre, come quella di Calderoli, ha molti punti in comune con la legge Acerbo del 1923. Spiegava che la legge Acerbo, permise a Mussolini, senza una maggioranza, ma con un premio "abnorme", di prendere il potere legislativo. Con la scusa della governabilità, si dà un calcio alla democrazia, è ormai abbastanza chiaro. A quel punto il conduttore, era fortemente in imbarazzo, essendo RAI News chiaramente filo PD.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      L'italicum è ampiamente peggio, una legge elettorale così assurda è il chiaro simbolo di una classe politica allo sbando che non sa più come fare per tentare di sopravvivere alla sua fine, ormai certa
  • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 3 anni fa
    Scusate l'OT: ma perché pure Ovadia adesso dice, riferendosi al M5S con la solita storia del populismo, che "ha capito (era ora, ben arrivato!) che non è importante vincere le elezioni, ma come si ottengono i voti......se c'è una forza politica, l'unica, che si preoccupa solo di questo senza scendere a compromessi, senza fare carte false pur di governare è proprio il M5S. Mo basta caxxo co' 'ste storie, quando non hanno un Di Maio o Taverna o Morra ecc. come contraddittorio, rigirano tutti la frittata come gli pare!
  • Auro P. Utente certificato 3 anni fa
    Mi rimane solo l'amara soddisfazione di averlo detto e pensato da tempo,pur essendo un semplice uomo della strada, gira carta straccia dietro cui non c'è né l'oro ( che poi in fondo sarebbero le perline o le conchiglie moderne ) né la fiducia, per cui la succursale di Totò sarebbe la stessa cosa.
  • Boris V. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sconfortato. Ho appena finito di litigare PESANTEMENTE con mio suocero, con i miei colleghi. Ma sembrano tutti ipnotizzati. Dalla stampa, dalla TV. E' un potere troppo forte da combattere, e a volte mi sento solo. Tristemente solo. Perché io tifo per l'Italia, e non per il movimento. Il 5 stelle è il mezzo per raggiungere un obbiettivo che ci meritiamo, ma siamo davvero alla frutta con questa vecchia generazione. Levatevi dal cazzo, gente dalla memoria corta. Chi vi scrive, non è un disperato mosso dalla rabbia. Ho per fortuna un bel lavoro, e un buon stipendio, e mi faccio il culo. Proprio per questo lotto ancor più forte contro questa ideologia del nulla. Ma a volte, come stasera, mi sento tristemente sprofondato. Rimango felice, però, di essere un fottuto idealista utopista coerente. Sempre, coerente. Per volermi bene, prima di tutto.
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Boris. Senza la Tv e i giornali di regime li avremo già mandati a casa tutti. Non mollare....
    • Maria E 3 anni fa
      Ti voglio già bene!
    • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
      BORIS ti sei salvato in corner; ma come non sai che y suoceri , sono potenziali nemici qualsiesi pretesto e buono x poter litigare...ciao non prendertela a molti di noi succede.....LO MISMO....
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Ti ringrazio Boris...
    • Boris V. Utente certificato 3 anni fa
      Si sono presi perfino la dignità di un uomo. Enzo, non ricamo ulteriori parole. Mi dispiace. Ma proprio tanto. Ti abbraccio.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      "Sono sconfortato. Ho appena finito di litigare PESANTEMENTE con mio suocero, con i miei colleghi. Ma sembrano tutti ipnotizzati. Dalla stampa, dalla TV. E' un potere troppo forte da combattere, e a volte mi sento solo. Tristemente solo." a chi lo dici... Io sto messo male pure con il lavoro...
  • Salvatore i. Utente certificato 3 anni fa
    Salvatore Ircano Ma il Mondo come gira?In Crimea vogliono fare il referendum per far scegliere al Popolo "una volta era Sovrano" per decidere tra la Russia o Ucraina con l'Europa? Obama e l'Europa decidono l'oro senza referendum???Ho... cazz....ci vuole!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    Moni Ovadia (Lista Tsipras) ci sta sputtanando dalla GRUBERBERG. altra bandieruola al vento... http://www.beppegrillo.it/2011/11/passaparola_il_1.html
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      lista Tsipras, ovvero un greco che dopo aver visto la sua nazione fallire ci insegna a far fallire anche la nostra con una bella dose di europeismo. E gli italiani sono felici di votare la lista di uno straniero fallito e dichiaratamente comunista ortodosso.... e qualcuno mi deve spiegare perchè questa lista dei miei co###### ha più visibilità del M5S >_>
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Uno che si candida alle europee e si dimetterà nel caso venisse eletto vuol dire che non ha la minima idee di cosa sia la democrazia, ha un concetto berlusconiano della politica che deve essere inganno e pura immagine
  • Francisco B. Utente certificato 3 anni fa
    Ristampiamo la Lira ed usiamola (non convertibile) per risollevarci dal fango in cui ci troviamo, e beffare il sistema ladro-bancario. Vedi come : http://www.effeelle.info
  • Ruggiero . Utente certificato 3 anni fa
    ...non rimarrete mai solo due!! grande Beppe sempre con te! M5*****
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona Hanno preso di mira il monte salari e pensioni che ancora ha l'Italia. Ci daranno una bella "accurzata". Padoan è stato messo li apposta per questo mentre Renzi ha il compito di distrarci. Nello stesso tempo faranno una legge elettorale fascistissima e deformeranno l'assetto istituzionale riducendo aad una monocamera.
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    Il denaro prende valore solo nel momento che lo spendi e compri qualcosa altrimenti è un certificato che ti dice che tu hai ha disposizione qualcosa con cui puoi comprare una qualche cosa . Quello che si paga con il denaro in generale è sempre la trasformazione di un qualcosa , per trasformare ci vuole energia quindi praticamente il denaro è un certificato energetico , più 'energia' gira per il mondo e più la massa di denaro ha una sua validità . forse è anche per questo che non si riesce mai a schiodare chi conta e decide a consumare meno energia a parità di benessere . Poi per favore non parlate del problema di riserva frazionaria che i problemi sono ben altri e più gravi , partiamo con l'uscire dall'€ e gestire bene la nostra moneta e gestire un po più onestamente tutto quanto , che altrimenti questa situazione continuerà fino alla croce
  • primo posto 3 anni fa mostra
    "Il tuo cervello ha il potere di oscurare ecc ecc" (o qualcosa del genere), in realtà è il mio cazzo! E basta con sta minchia di pubblicità da mentalista! Grillo tirati insieme! E poi e i vari .... su tze tze! Vaffanculo!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    C'è nessuno? Beh, che v'è Preso?
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Un BAcione CAciara. Sempre fedele ( un po' come i CAramba...) Ci sai fare tu, a stuzzicare adulando. Me la fai sentire in Gola... ;)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      cremine? antirughe? io neanche mi trucco, figurati! son bella già di mio! (ehm...) andrebbero in calosce...porchetta...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Fruttarò li tempi in cui se piantavano e verdure pè guadagnacce sò finiti....mò sei fortunato si vai a paro. I supermercati fanno l'offertone...er classico fa er frocio cor culo dell'artri.... Nice mica posso faticà pe mannà sto ben deddio in cremine antirughe e zozzerie varie..... P.s Fruttarò per verde stó a usà a cacca dei polli....er colore è perfetto....ma e banconote nun se pò di che profumano.....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      a frutta, già che ce sta naik dovevi linkare questa... http://www.youtube.com/watch?v=L2CoGK80H8w luis, smezzamo? tu stampi, io spendo...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Lui',amo fatto progresi...perchè pianta' prodotti ortofrutticoli,pe' ricavanne denaro,quanno che se po' ave' subbito er denaro?? Stampane 'n po' puro pe' me...ce metto er nero...
    • Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Utente certificato 3 anni fa
      .....ci sono io........bella pataccona mia......................ahahahahahahahah
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Ecchime....bonasera a tutti....stavo a stampá i sordi....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Visto che ce sta Naik... http://youtu.be/T36FYq6E6RY
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      gretheeeee... io son qui, ipnotizzata da alfano...ancor ha il coraggio di parlare in tv... ancora...e soprattutto senza vergogna...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Amo CAsaleggio. Non so darmene una ragione o pur un Motivo, ma è così. Lo Amo a Pelle. E' di una Tenerezza Immensa. Comprendo, tuttavia, la Fortuna dei suoi Cari e la mia Dichiarazione, pertanto, si limita a questo. Scusate, ma lo dovevo esternare. E' Bellissimo, Gianroberto. Ok, vado a cuccia... :(
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      La Bellezza dell'Asceta e dell'Uomo Vissuto. Par una Contraddizione, ma è solo una Sequenza . E' indescrivibile, una sensazione appunto. Non v'è la Plastica dei tanti Salami a fette delle cover platinate.
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Bellissimo me pare na parola grossa a Grè.....ma se sà...li gustibbus sò gustibbus
  • Fabiola cantini 3 anni fa
    Renzi: stop ai compiti a casa della UE, c'e' da crederci , soprattutto dopo aver visto le foto dei sorrisi al tavolo con la Merkel di oggi non di un anno fa'.Ma come e'possibile fidarsi di questa gente?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Putin ha senza dubbio una Zecca e la possibilita' di Stampare, Euro, Dollari, Sterling autentici. Al posto suo, l'avrei gia' Realizzato. Questa è la Soluzione di Tutto. Non è Kennedy,lincoln, Mattei, ovvero un singolo individuo, per cui lo posson A$$a$$inare. Usa: Game Over.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Immagina che domattina, mille aeroplanini riversin Tonnellate di Euro stampati dai Clichè originali su tutt'Europa. Eviteremmo la Katastrofe. Tutti salderebbero il Debito. Riportando Tonnellate di Merda agli Emittenti. Sempre ricade , quello che si Sputa al Cielo. BAnkensters: Dio v'abbia in Gloria. Moltiplichi per cento, a pioggia, lo $terco del vostro dio. :) Ok?
  • palagiano 3 anni fa
    Faccio fatica a trovare e leggere l'articolo....ma quanta pubblicita' c'e'? Ma tu che cerchi trasparenza e rigore economico da tutti, quando ti deciderai a pubblicare gli incassi di questo blog e dimostrare come li spendi?
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      il bilancio aziendale è regolarmente depositato alla camera di commercio
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Perché non vai a fare le "pulci" al tuo partito??
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      metti adblok e non vedi più nulla... oppure smamma. Nel blog entra chi vuole entrare , non prende mica finanziamenti pubblici Beppe. Che cavolo vuoi?
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Perchè? Ti ConGelan così tanto le puPille, così, NAture? :)
    • palagiano 3 anni fa
      ...e bravo anche tu! Le patate friggile invece di tenerle sugli occhi!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Sei Miserrimo. Bravo, mantieni la tua Esistenza su questo Tono.
  • roberto 3 anni fa
    10 anni fa, quando lo scoprii, mi lanciai in un tentativo di denuncia del fatto che per molte banche, fra le più grandi del mondo, il rapporto fra capitale di garanzia e capitale circolante arrivava a 1 a 60. Ero certo che questo sistema sarebbe crollato su se stesso, era fisicamente impossibile che potesse reggere, cosa che ha iniziato a succedere nel 2008, ma fui pesantemente represso e torturato da TUTTI. Purtroppo io quasi ci lasciai la vita per questo, mentre regolarmente il sistema è crollato su se stesso dopo pochi anni e si fa poco o nulla per "salvarlo". Le stesse "azioni" in borsa sono valutate decine di volte il valore reale delle aziende che rappresentano. Tutto il sistema finanziario è un'enorme bolla speculativa, per cui se l'economia non continua a crescere può sgonfiarsi e crollare su se stesso (altra cosa di cui mi sono reso conto e ho "denunciato" 10 anni fa). Ma non si fa nulla per correggere il problema, anzi è sempre peggio. E per me tuttora la tortura continua da persone che, semplicemente, non capiscono o ignorano completamente il problema o, quelli che lo conoscono, continuano a nasconderlo cercando di accaparrarsi personalmente il piu possibile nell'eventulità che il sistema esploda. E prendono case, terreni, aziende, e quante piu "cose" possono prendere in una corsa paranoica all'accumulo nell'eventualità che crolli tutto...mentre tutti quanti con me "giocano"...
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    FINALMENTE SUL BLOG DI BEPPE GRILLO SI PARLA DELLA TRUFFA DEL DENARO CREATO DAL NULLA DALLE BANCHE. ERA ORA, in fine.
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    non andiamo da quel porco di sant oro vai a fare footing ,caro sant oro tu e quella lecchina ignorante della giornalista(?) fasulla vai a fare footing in autostrada bendato contromano spero di non vedere i miei eroi doversi sottoporre aLLE tue domande di merda faziose
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Gli restan pochi anni da vivere, ormai. Fosse Intelligente, utilizzerebbe il restante in attivita' piu' confacenti, fruibili di Persona. Magari dedicando Cibo Migliore all'Anima.
  • Placido Calabrò Utente certificato 3 anni fa
    Non sono dei falsari anche coloro che hanno irresponsabilmente favorito l'innalzamento del rapporto debito pubblico - PIL in questo Paese negli ultimi 30-35 anni fino ai livelli attuali, assolutamente insostenibili? Dalla seconda metà degli anni '70 in poi si sono create nei cittadini, per fini spregiudicati di consenso elettorale, assurde aspettative di garanzie retributive e previdenziali del tutto svincolate dalla capacità produttiva del sistema imprenditoriale, sempre più appesantito da costi (compresi quelli della dilagante corruzione) ed inefficienze. Molti di questi falsari ed i loro complici in concorso esterno, godono, assieme ad una ancora consistente parte di beneficiati che li hanno sostenuti con il loro consenso, dei c. d. diritti acquisiti, mentre gli altri e le nuove generazioni dovranno fare i conti con il sistema contributivo, con il pareggio di bilancio, con tasse e balzelli di ogni specie, innalzati a livelli ormai insostenibili. Prima che tutto finisca, propongo che costoro siano ufficialmente insigniti del titolo di Padri della Patria.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Il denaro, convenzionalmente inteso similvero, è dunque un falso. Privo di Valore Autentico. Gli viene attribuito un valore corrispettivo al quale i fautori di tale Quota attiva, non hanno voce contrattuale. In maniera formalistica, lo dovrebbe fornire il contratto salariale, dei Sindacati al servizio dei Banchieri. Una PAlese Truffa, in quanto, lo Stato, è garante della MAfia. A questo punto, qualunque Valuta, se Utilizzata, avrebbe Valore Legale. Poichè il Denaro non è che Sostanzialmente un Gioco, tuttaltro che Etico. Stabiliamo la convenzione che piu' ci Connota ed arreca VAntaggio. Esempio: i Lattai batton moneta, così gli artigiani, etc. In cambio di essi, forniamo servizi, merci. ALternativi. Di fatto costruiremmo , Legalmente, un sistema Alternativo. Oppure, al limite, Stampiamo monete identiche alle circolanti. FAlso piu' falso, da come risultato, comunque del falso. Con i BAri, si puo' BArare. Dilettanti daccordo, ma si puo' sempre crear loro problemi, con le stesse armi.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Il Dio Danaro è molto più venerato del Dio del Cielo.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Il MAterialismo ha soppiantato la Spiritualita'. Scordando che ogni atto materiale è originato da uno Energetico. Amano il Motore elettrico, ma non la Sorgente che permette il Mivimento... Un poco come i fuorusciti M5s. Degli Indotti privi di Campo Magnetico. Rottami Inerti.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    ormai la democrazia del diritto di voto sara scippata dalla casta dei lider cinici quali sono renzi Berlusconi alfano e verdini la democrazia non sara più in vigore saranno i padroni del parlamento con inciucio gia programmato da adesso il sistema diritti piano piano verra anientato quei pochi rimasti il programma di spartirsi questa italia ormai è partito la democrazia del diritto voto è stata arrestata come tutti i diritti della costituzione manipolati da napolitano in primis istanza il cittadino italiano non conta un cazzo adesso e peggio nel futuro Berlusconi renzi e alfano..,,,ormai tutto è compiuto e firma il solito napolitano...casta vigilatum.....privilegium a vita....
  • Giorgio G. 3 anni fa
    non avete una forma mentale industriale, al massimo da piccoli artigiani preda delle multinazionali strozzati dalle banche, da ciapa su e porta a ca
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    questa CRISI nata nel 2007 è STATA CREATA dalle BANCHE,credo che ormai lo sappiamo TUTTI... solo che con una GIGANTESCA OPERAZIONE di MARKETING, le BANCHE hanno ribaltato il problema,portandolo sul DEBITO degli STATI SOVRANI... la piu' GRANDE TRUFFA di TUTTI I TEMPI.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Sandro l'ho scritto ieri...dalle Torri a Lehman... le BOLLE delle BALLE..
    • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
      e stata creata con mooolti eventi.. pensa alle torri gemelle, e con il terrore la paura e l'incertezza che dominano le masse, poi se ci aggiungiamo un po di tv e smarphone.. e fatta.... sveglia!! reagiamo tutti insieme, non gli uni contro gli altri come vogliono i governi... ritirate tutto da banche e poste, vediamo se il popolo e ancora sovrano!?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    E' tutto un sistema di Falsi. Avevamo Monnalisa, or Platinette. Le grandi Firme, or cineserìe a clone. Avevamo Pertini, or, Napolitano. Avevamo Eisenstein, or, Sorrentino. S'usava la Parola, or aria fritta. Scambiavamo merci, or, bidoni. Istituivan Servizi, or Tasse capestro. Conosco Asini che collezionano foglie morte. Come loro. Frutti del Parto di una Zecca.
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Materialmente so' indiggente...si fossi ricco materialmente quanto o sono spiritualmente,sarei miliardario... http://youtu.be/9QzEmhHKMUE
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Non capisco, fruttarolo. Siam tutti materialmente piu' snelli, ma Spiritualmente, ci siam RiCAricati. Non trovi? Dai... ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Tra tanto cambiamento,io,ho raggiunto a fase acuta dell'indigenza...c'ho tutto da ricarica'...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=J4p0edCMhdA Questo è il contratto che firmiamo ogni giorno.
  • VINCENZO SCALIA 3 anni fa
    ascolta, dicono che è bello https://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k
  • Salvatore i. Utente certificato 3 anni fa
    Salvatore Ircano Questo è il comportamento che può farlo solo il nuovo e vero movimento 5 stelle"per essere coerente al programma e scopo per cui si è formato"!! Le vecchie e sperimentate logiche dei vecchi partiti che si sono scompigliati e scomparsi ( IDV-Margherita-MSI-etc...) per corruzione e motivi di tornaconti d'interessi economici personali.Non comprendono l' espulsioni e riduzioni dei propri gruppi parlamentari effettuate onestamente per motivi ideologici in rispetto del programma di rivoltare e sostituire la classe Politica!Per la Casta Politica queste azioni di Grillo sono da Extraterrestre!! Grillo: "Fuori i 5 senatori dimissionari". Busta con proiettili a Battista e Orellana - Il Fatto... ilfattoquotidiano.it "Si sono isolati e non possono continuare ad essere rappresentanti ufficiali nelle istituzioni. Bencini, Bignami,...
  • Giorgio G. 3 anni fa
    non avete nemmeno una vaga idea di come si crei denaro dal nulla. come potete pensare di creare un sistema alternativo o, udite udite, prendervi questo ? ci fareste fallire tutti
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Prerogativa fondamentale affinchè uno Stato sia libero e indipendente dalle Banche private o da qualsiasi altro organismo internazionale,è la SOVRANITA' MONETARIA,che ci è stata scippata dagli speculatori banchieri e lobbisti nazionali/internazionali,grazie alla complicità di politici traditori e corrotti nel 1992.Costoro non hanno esitato un attimo prima di svendere la Banca d'Italia,come se cio' fosse roba loro,in barba alla Costituzione e all'interesse dei cittadini.Che poi siano ancora in molti gli ingenui o in malafede che sostengono l'indispensabilità dell'euro per la nostra economia,essi dimenticano che tale moneta è di proprietà privata,creata dal nulla,quindi stampata a costo quasi pari a zero.Per contro le Banche arrogandosi il diritto esclusivo di stampa della moneta euro,costringe lo Stato ad un perenne indebitamento,gravato da 80-100 miliardi di euro in interessi sul debito.Mi domando dove sta la convenienza per noi di soccombere in nome di un dogma indiscutibile quale è l'euro.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Silvio Berlusconi e Alessandro Sallusti hanno perfettamente ragione. Non è realistico, quindi neppure saggio e lungimirante, dar loro torto. Hanno le stesse identiche ragioni che aveva Leonid Breznev in Urss nel 1982; Benito Mussolini in Italia nel 1935; Angela Merkel in Germania nel 2012. Avevano il paese in pugno, perchè così stavano le cose. Hanno il paese in pugno, perchè così stanno le cose. Seguitare a fingere, in Italia, che qualcosa sia cambiato -intendo dire la struttura portante della nazione- quantomeno dal 1994 a oggi, cioè negli ultimi venti anni, vuol dire non essere in grado di guardare in faccia la realtà, che è l'unica possibilità per poter dare un serio e solido contributo al fine di intervenire con l'obiettivo dichiarato di modificarla, migliorarla, cambiarla, farla evolvere. Per far crescere la nazione. Il berlusconismo, nel senso di fenomeno culturale di gestione dell'immaginario collettivo (qui inteso come interpretazione del mondo, quindi dell'esistenza, e di conseguenza amministrazione della cosa pubblica) non soltanto non è finito, ma dal suo inevitabile tramonto è stato spinto e sospinto dalla sinistra italiana verso una sua nuova alba. Forse sapremo tra 25 anni, leggendolo in qualche saggio storico, il vero motivo (che io ignoro) dietro la scelta della cosiddetta sinistra nell'aver scelto di non andare alle elezioni nell'ottobre del 2011 quando Berlusconi era ormai alle corde. Così come, forse, non sapremo mai il vero motivo (che io ignoro) per cui Matteo Renzi abbia rinunciato ad andare alle elezioni per ottenere il sospirato consenso del paese vincendo le elezioni con il suo partito, in modo tale da poter guidare il governo come fanno la Merkel, Rajoy e Hollande negli altri paesi, diciamo così normali; non facendolo, si sono create -per l'ennesima volta- delle inèdite condizioni che non possono che portare, come sta accadendo, a una egemonia comunicativa del berlusconismo. La penso in maniera opposta a quella di Angelino Alfano, il q
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/03/la-bellezza-piccola-piccola_6.html
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      il quale sostiene che Berlusconi sia assistito, circondato e coadiuvato da stupidi. A mio avviso è esattamente il contrario opposto: è invece professionalmente dotato di un ottimo ufficio di comunicazione, nel quale persone molto competenti, profondi conoscitori dell'italianità e dei meccanismi (autentici) del funzionamento della macchina Italia, sanno come elaborare -in maniera veloce ed efficace- le necessarie modificazioni per adattarsi ai tempi che apparentemente (ahimè soltanto in apparenza) stanno cambiando, e quindi impongono nuovi modelli di gestione dell'immaginario collettivo che, in realtà, sono vecchi e obsoleti, ma sanno di nuovo: cambia il colore e il sapore ma la sostanza rimane quella. Tutto ciò come un mio commento in aggiunta alla vicenda del film di Sorrentino (che è già diventato -come prodotto mediatico- un'altra cosa da un film, bello o brutto che sia) è stato trasformato, a mio parere, da Mediaset, nel suo nuovo cavallo di Troia. E fa bene Mediaset a farlo. Hanno ragione: possono permetterselo. Il paese glie lo ha permesso. Non tutto, sia ben chiaro, ma la caratteristica del berlusconismo (è il suo fondamento) è basato proprio su questo principio: chi aderisce lavora e viene valorizzato, chi si oppone e dissente finisce stritolato nella macchina, quindi spinto ai margini a svolgere una funzione, nella migliore delle ipotesi, folcloristica. Quando scrivo "il Paese glielo ha permesso" intendo dire quella parte del paese che aveva le possibilità e gli strumenti atti e adatti per operare un cambiamento che non si è quindi verificato e non si verificherà. Rimane lo sconcerto e l'avvilimento di quella parte del paese (al quale il sottoscritto appartiene) che non voleva permetterglielo, e seguita a volerlo. Fingere, però, che l'Italia abbia subìto anche un grammo di cambiamento o si sia spostata anche di un centesimo di grado dalla posizione nella quale si trovava un anno fa, due anni fa, cinque anni fa, dieci anni fa, è un errore di miopia. Per il
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    La cosa tragica e ridicola insieme è che questo fiume di denaro falso non fa scomporre i tanti partigiani della bontà del sistema capitalistico, mentre l'idea di stampare denaro per aumentare gli stipendi - che sarebbe una minima parte del denaro inventato dalle banche - li fa gridare al rischio d'inflazione. Questi signori sono in parte consapevoli dell'inganno (sul quale campano) ed in parte degli autentici ignoranti (soprattutto gli economisti) che non sanno neanche di che si parla, perchè hanno studiato solo una montagna di indici finanziari e di economia non sanno nulla.
  • Claudio M. Utente certificato 3 anni fa
    Come si fa a spiegare a questi economisti, che in maggior parte campano sul nulla di quello che gli hanno fatto studiare, che sono concausa della crisi che stiamo vivendo? Sono complici, alla stregua dei giornalisti, tutti asserviti all'idea di "denaro" e di ricchezza e del "tirare a campare". Eppure il sistema economici attuale, è come la politica. Facilissima: basta la terza elementare. Che ironia, pensare a Renzi a fare campagna elettorale usando i bambini di una scuola, nel mentre questi si apprestano a studiare le fondamenta della matematica. Quella matematica che poi crescendo dimenticheranno, per riempirla di parole senza senso e giocando (come i politici) sul significato delle parole. Teoria degli insiemi: basterebbe questa a spiegare il fallimento programmato del nostro sistema economico: Euro o non euro cambia poco, sul lungo periodo la derivata tende a zero. Hai voglia a rimpinguare l'insieme anno dopo anno, o alleggerirlo con bolle "speculative". LA tendenza è sempre zero, solo che i nostri veri padroni tendono a fare durare il ciclo del denaro oltre quello della vita media: così non se ne accorge nessuno, muoiono prima lasciando le loro fiches, o lo "zero" con cui avevano cominciato a giocare
  • oreste soria 3 anni fa
    IN CALABRIA SIAMO SOMMERSI DAI RIFIUTI E NESSUNO NE PARLA. NEMMENO I NS DEPUTATI GRILLINI... GLI ARGOMENTI CHE TRATTATE SONO LE SOLITE CAZZATE CHE VI DANNO IN PASTO PER TENERVI IMPEGNATI MENTRE OGNUNO PENSA SOLO AI CAZZI SUOI. FINO A QUANDO VIVREMO IN GINOCCHIO INVECE DI MORIRE IN PIEDI NON CAMBIERA' NIENTE: SIAMO SOLO CARNE DA MACELLO IMPEGNATI SOLO A SOPRAVVIVERE INVECE CHE A VIVERE E SOLO QUANDO SOPRAGGIUNGERA' LA MORTE CI RENDEREMO CONTO CHE NON ABBIAMO VISSUTO E DI TUTTO IL TEMPO CHE ABBIAMO SPRECATO SIAMO UN BRANCO DI PECORE, UN POPOLO DI MERDA CHE MERITA DI VIVERE NELLA SPAZZATURA. IL PROBLEMA NON SONO LORO, I POLITICI TUTTI UGUALI DI CENTRO DESTRA O SINISTRA, MA NOI CHE TOLLERIAMO IL LORO OPERATO HA FATTO BENE GRILLO A CANTARGLIELE A RENZI. HA FATTO BENE A SURCLASSARLO. MI SONO SENTITO BENE PERCHE' QUELLO CHE PARLAVA NON ERA GRILLO MA NOI CHE NE ABBIAMO I COGLIONI PIENI DI TUTTA QUESTA PAGLIACCIATA. SE FOSSE STATO PER ME NON LO AVREI NEMMENO INCONTRATO. MA IL PROBLEMA E' CHE E' TUTTO COME PRIMA E PEGGIO DI PRIMA. NIENTE E' CAMBIATO I POLITICI SI GODONO LA LORO DI VITA E NON GLIENE IMPORTA SE DISTRUGGONO LA NOSTRA. VERGOGNA. E' TUTTO UNO SCHIFO E NONOSTANTE LA SPAZZATURA CHE CI CIRCONDA, CHE NON E' SOLO QUELLA ECOLOGICA, STENTIAMO A SENTIRE LA PUZZA O SE LA SENTIAMO LA SOPPORTIAMO. PIU' TEMPO PASSA E PIU' LA SPERANZA SI AFFIEVOLISCE.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      forse dovresti dare il buon esempio cominciando a raccoglierli e a far notare agli incivili quanto danno fanno
    • franco . Utente certificato 3 anni fa
      ma tu sei andato a dirlo, provando cio' che dici sui rifiuti? sei andato da attivisti, consiglieri, parlamentari? e poi, cosa proponi contro questa invasione dei rifiuti? fallo, vedrai, ti ascolteranno grazie
  • davide di noia Utente certificato 3 anni fa
    Le banche oggi fanno impresa con i soldi dei cittadini, senza nessuna autorizzazione. Non rischiano nulla di proprio e non producono nulla a differenza di altri imprenditori. Molti dei loro servizi sono abusivi in tutto e questa struttura vive solo in funzione dei loro inganni sui cittadini e sugli incomprensibili regali da parte dello stato. Ormai non hanno nessuna funzione sociale e hanno perso anche i riferimenti nei processi economici. La loro organizzazione non genera nessun benessere alla comunità, e non vedo cambiamenti nello sviluppo futuro. Sono diventate un vero flagello nelle società democratiche, una peste che cancella il lavoro dell’uomo e cancella i nostri diritti per una vita dignitosa. Bisognerebbe depotenziare, volontariamente, molti servizi delle banche e passarli ad una gestione economica a carattere comunale e locale, fuori dalle norme bancarie, dove i cittadini possano usufruire dei vantaggi degli utili trasformandoli in servizi per la comunità.
  • giuseppesollo 3 anni fa
    AGGIUNGO UN'ALTRA COSA A RIGUARDO DELLE BANCHE, LE BANCHE COMPRANO TITOLI DI STATO, POI QUEI TITOLI LI DANNO IN GARANZIA ALLA BCE PER AVERE ALTRO DENARO FRESCO E RICOMPRANO TITOLI DI STATO, PER RIDARLI IN GARANZIA ALLA BCE E RIFARE IN MOTO PERPETUO SEMPRE LO STESSO GIOCHETTO, CON LA DIFFERENZA CHE LE BANCHE PAGANO ALLA BCE UN INTERESSE BASSISSIMO, MENTRE DALLO STATO PRENDONO INTERESSI IN BASE ALLO SPREAD, UNA BELLA INVENZIONE NON VI PARE, E I NOSTRI POLITICI CHE FANNO? NIENTE CHE DEVONO FARE TANTO GLI INTERESSI LI PAGANO I CITTADINI, MICA I POLITICI, I POLITICI CI MARCIANO ASSIEME ALLE BANCHE, MICA SO COGLIONI COME IL POPOLO. VIVA L'ITALIA E CHI LA GOVERNA DA OLTRE 20 ANNI PD E PDL, VORREI SOLO FAR SVEGLIARE DAL COMA PROFONDO TUTTI GLI ITALIANI CHE CREDONO ANCORA NELLE FAVOLE DI PD, PDL E TANTISSIMI ALTRI PARASSITA CHE MANGIANO ASSIEME, FREGANDOSI DI TUTTI I COGLIONI DI ITALIANI, (VI INVITO SOLO A RIFLETTERE A TUTTI GLI STUPIDI)
  • Luke Luke Utente certificato 3 anni fa
    Il SIstema si chiama anche money mechanic , da 1 dollaro reale il sistema visrtuale ne crea sino a 9 volte , senza nessuna contropartita in oro..... il più grande imbroglio del secolo , come arricchire le banche a danno dei poveri ....
  • sono solo affari 3 anni fa
    Tutta fuffa questo Post! Voi tornate pure alla moneta nazionale cispadana.Io mi tengo gli euro e, tra un paio d'anni, quando la nuova moneta nazionale cispadana sarà crollata come il bolivar ed il pesos riporterò gli euro in Italia (dopo aerli sapientemente posteggiati per un po' in uno stato intracomunitario) per comprarmi le vostre case a grappolo.... A proposito grillo i suoi risparmi li tiene in italia o in svizzera E se li cambieràsubito in nuova moneta nazionale oppure li lascerà anche lui, come me, in euro per speculare meglio sui grillini tra un paio d'anni?
    • Giorgio G. 3 anni fa
      io ricco e tu coglione, mi starebbe bene
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      bravo, morirai ricco
    • Giorgio G. 3 anni fa
      ne porti poco tu di denaro nei paesi intracomunitari e non mi sbaglio
    • Giorgio G. 3 anni fa
      ho visto il link e secondo me stai buttando tempo e soldi, non mi interessa
    • sono solo affari 3 anni fa
      certo, anche perché con il debito publico che spinge a stampare moneta, e quindi inflazione, e la svalutazine che gli imporranno i governanti, rispetto alle monete estere per "riacquisire competitività" la svalutazione che prevedo della nuova moneta nazionale cispadana sarà non meno del 90%! Quindi se 1 milione di lira-grillina varrà 1 milione di euro il giorno dell'uscita dall'euro, dopo 1-2 anni con un milione di euro si avranno 10 milioni di lire-grilline....Almeno...Lasciami pure il tuo indirizzo...!
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      Tra due anni... o anche prima... passa da me.
  • Gianpiero Mazzoleni 3 anni fa
    La funzione "sociale" delle banche è quella di raccogliere denaro "raccolta" per prestarlo ai privati o alle imprese "impieghi" per poter effettuare acquisti e/o investimenti che senza questa intermediazione bancaria non si sarebbero potuti realizzare. Quindi l'attività bancaria è una funzione fondamentale per lo sviluppo della società. Quello che le autorità dovrebbero proibire sono le operazioni speculative che le banche fanno con i derivati, trading ed operazioni a leva. Ancora una volta vediamo che l'attività è positiva, ma viene deviata dai banchieri per scopi più o meno leciti, con l'avallo delle Istituzioni (Banca d'Italia) e della politica. Bisogna almeno pretendere che si torni alla vecchia suddivisione fra banche di credito ordinario e banche di credito a medio e lungo termine. A parte, ma non con l'utilizzo del risparmio, si possono lasciar operare le c.d. banche d'investimento o d'affari, ma sempre comunque sotto stretto controllo delle autorità preposte. G.Mazz.
  • A L. Utente certificato 3 anni fa
    Il 13 dicembre del 2012, santa Lucia, la santa protettrice dei ciechi, dopo lunghi negoziati, i ministri delle finanze dell’Unione Europea raggiunsero un accordo che ha portato la vigilanza centralizzata della BCE sulle banche europee,un passo avanti verso l’Unione Bancaria con regole comuni per tutte le banche d’Europa e meccanismi che dovrebbero consentire aiuti, non più solo su base nazionale, alle banche in difficoltà. L’accordo prevedeva che la supervisione bancaria partisse ora da marzo 2014, e la scadenza è stata prorogata a novembre.Anche attraverso la vigilanza della BCE si dovrebbe alterare quel circolo vizioso tra crisi del debito pubblico e crisi bancarie e soprattutto invertire la balcanizzazione finanziaria dell’Europa In realtà sotto la supervisione bancaria europea ci saranno solo banche che hanno attività superiori ai 30 miliardi di euro o i cui attivi superino il 20% del prodotto interno lordo del loro paese. È passata la linea della Germania,una sorveglianza europea solo per grandi banche, pochissime, in Germania, molto meno che in Francia, surclassate da moltissime banche di piccole dimensioni:le Sparkassen,vicine alla Cdu,il partito della Merkel, le Landesbanken e le Volksbanken, che navigano in cattive acque.I titoli e i crediti che hanno in portafoglio sono un enorme punto interrogativo. Il governo tedesco è riuscito a evitare che la vigilanza europea guardi nei libri di queste banche, adducendo come motivo che le banche piccole non esprimono rischi sistemici. Ma la Northern Rock non era una grande banca e l’ondata di panico che il suo fallimento suscitò ebbe effetti che portarono alla luce la grande bolla immobiliare dei mutui subprimes e la crisi di liquidità nel settore bancario europeo. Intanto le Sparkassen cercano soldi e nello spot hanno addirittura inventato una boyband inesistente, diventata un fenomeno mediatico: I BOYALARM, nomen omen.
  • alfonso baroni (rrrbr) Utente certificato 3 anni fa
    Manca un dato ancora più allarmante: il totale dei derivati finanziari ammonta a 7-10 volte il PIL MONDIALE!!!!! Non siamo seduti su un uragano ma in abisso pieno di MERDA!
  • Giuseppe Martorana 3 anni fa
    Grillo ha scoperto finalmente quello che dicevamo da tempo noi e tanti altri. Ma pare che abbia scoperto solo una minima parte perche non parla del signoraggio che le banche compiono a danno degli stati e, quindi, dei popoli. Le banche, non solo usano il sistema di prestito spiegato, ma vendono soldi agli stati che hanno ceduto ai banchieri privati il conio della carta moneta. Le banche stampano la carta moneta al costo di tipografia (circ 30 cent) e la rivendono allo stato al valore nominale, (5 - 10 - 20 - 50 -100- 200-500 euro) applicandoci poi anche gli interessi dovuti per il prestito. Lo stato, quindi, si trova a dover pagare quel debito con un valore pari alla cifra stampata sul pezzo di carta ed aggiungendo le percentuali di interesse applicate dalle banche. In questo modo i banchieri hanno ridotto alla schavitù intere nazioni ed hanno acquisito, non solo le finanze degli stati, ma anche il servilismo dei politici, complici di questo mercanteggiare di denaro prodotto dal nulla. Per far crollare una banca basterebbe ritirare i propri soldi dal conto corrente. E se si volesse far crollare un governo basterebbe non pagare più le tasse. In tutti e due i casi i vampiri del sistema morirebbero di fame, mentre oggi si nutrono del nostro sangue.
    • michele lanotte 3 anni fa
      Penso che Grillo sappia tutto quello che c'è da sapere, non per nulla il prof. AURITI ha insegnato a qualcuno e allo scrivente
  • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
    Il denaro NON è il nulla perché incorpora valore indotto, il che lo rende un bene reale oggetto di proprietà. Vorrei ricordare le recenti scoperte scientifiche italiane sul tema moneta: - la definizione del concetto filosofico di "valore" come rapporto tra fasi temporali. Cioè il valore è una qualità del tempo e non dello spazio(materia). Quindi non occorre alcuna riserva d'oro o di altro materiale per dare valore alla moneta. - la teoria del valore indotto della moneta - la legge della rarità monetaria. Con questi strumenti il popolo oggi ha la CULTURA necessaria per vincere la guerra contro la grande usura delle banche centrali e commerciali. Il M5S deve organizzarsi attraverso questi concetti perché nel caso - molto probabile - vada al governo abbia già pronti i provvedimenti da applicare.
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    boldrini , cazzo richiama all'ordine devi fare solo quello cerca di farlo bene , non devi fare nient'altro...vabbè che sei raccomandata ma una sola cosa devi fare è non lo sai neanche fare. A CASA A CASA A CASA
  • keynesblog 3 anni fa
    La riserva frazionaria è irrilevante, vi sono paesi che neanche ce l'hanno e certo non vedono la quantità di moneta andare all'infinito. http://keynesblog.com/category/teoria-economica/moneta-endogena/?orderby=date
  • Elisabetta Carota (elisabetta_carota) Utente certificato 3 anni fa
    Quindi Pascucci aveva ragione?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Lalla di Arezzo conosci la Ruocco? Grande! E vorrei fare arrivare anche un abbraccio e un bacio alla Lombardi e a Crimi. Ho seguito una bellissima intervista con la Lombardi e in un primo moemnto non l'avevo riconoscita. Mi chiedevo: chi è questa così in gamba? Non sarà...."pirotecnica" come la Taverna ma è una "Testa Super" E anche Crimi: da un paio di "rispostine" che ha dato a dei giornalisti che inseguono i Parlamentari, anche lui non è niente ma niente male. E poi non erano stati loro nel primo streaming, da novellini qual'erano, a cavarsela così bene? Questa è gente che NON tradisce. Ne se stessa ne l'elettorato. Teneteveli cari!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    LA GRANDE TRISTEZZA IO non vado piu' a votare... e questa sara' la prima volta nella mia VITA... (o forse andro' solo per BEPPE)... chi lo doveva dire, che sarei stato proprio schifato dal MIO MOVIMENTO, che ho contribuito a creare in 9 anni di PARTECIPAZIONE e VELENI.. TRASCURANDO LAVORO e VITA SOCIALE... mamma mia, la VITA è proprio una TRISTEZZA INFINITA... TANTE SPERANZE bruciate da degli ARRIVISTI di MERDA.... ps. Beppe... Tu rimani sempre un GRANDISSIMO, a cui bisognerebbe fare una STATUA d' ORO... sei un'UOMO STRAORDINARIO ... GRAZIE di TUTTO,per quello che hai fatto...
  • Giorgio Furlan Utente certificato 3 anni fa
    la fine degli stativi immaginate come può essere una società nel futuro provate abbinare Karl Marx con Sharles Darwin ottenete una sintesi meravigliosa e un riscontro con Eraclito.tutto succede a causa del fato, a tal punto che esso conferisce agli eventi la forza della necessità.ciao a tutti
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Chi sarebbe Sharles Darwin? :D
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    L'euro è stata la rovina dell 'italia, gli stipendi sono rimasti bassi e invece i prezzi sono raddoppiati. L'europa delle banche se ne frega dell'Italia
    • Graziana Guasco 3 anni fa
      Benissimo! È quello che è successo. Ma come diavolo si fa a dar la colpa a una MONETA che è una unitá di misura?? Ma non sará colpa di quelli che ne hanno approfittato x raddoppiare i prezzi contando sulla confusione e sulla ignoranza della massa? Non sará colpa di chi non ha vigilato e non ha punito a dovere i "grandi furbi" nostri connazionali che ci hanno lucrato spudoratamente?? Ma che è colpa del MILLIMETRO se la pioggia che è venuta giù ha fatto franare la collina? Ma andiamo su, non deliriamo!
  • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
    Quando l' euro è entrato, il cambio era: 1€ = $ 0,80 Oggi è: 1€ = $ 1,38 Quindi, l'euro, si è apprezzato del 50% compromettendo mortalmente le nostre esportazioni. L'unico vantaggio che avremmo potuto avere, era che il petrolio, che paghiamo in Dollari, ci costa quasi la metà e quindi la benzina, la dovremmo pagare..... NON POSSO CONTINUARE, MI SCAPPA DA RIDERE.
  • Iacopo Vettori 3 anni fa
    Il problema è che per questo denaro creato dal nulla dobbiamo pagare pure gli interessi... ormai paghiamo le tasse solo per quello!
  • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
    E' un grave ERRORE che Di Battista non vada a "Servizio pubblico" sparleranno dei 5 stelle e come sempre non ci sarà nessuno che faccia capire le cose come stanno. E' UN VERO PECCATO
  • NICOLA M. Utente certificato 3 anni fa
    Siccome la moneta del mondo e' il dollaro,e attualmente la moneta circolante e' di gran lunga superiore alla ricchezza reale,e siccome chi stampa moneta ,cioe' gli USA,ci guadagna, si capisce bene chi in fondo trae gran parte dei benefici da tutto questo.La banca centrale americana ha ultimamente immesso sul mercato una quantita' enorme di dollari per risollevare l'economia degli States con una condizione simile a quella che si verifico' quando la Spagna inflaziono' di oro delle colonie del sud America i mercati per mantenere il suo costoso apparato.
  • Giorgio G. 3 anni fa
    il tecnico bancario medita.. :-)
  • Giorgio G. 3 anni fa
    se il credito diffuso si chiude resta solo quello sottocitato, a me pare chiaro. scompare la componente del rischio aziendale sul credito (insolvenze) che giustifica l'esistenza della "riserva frazionata" o no? si direi
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    guardate un po' questo video su MATTEO RENZI... c'è materia per una serie di interrogazioni parlamentari! http://www.youtube.com/watch?v=3bt4LsvZQsw
  • Giorgio G. 3 anni fa
    e così e ancora oggi, le banche finanziano i lussi dei nostri politicanti da commedia italiana, qualche armamento inutile, tutto il resto lo paghiamo, quasi tutto a meno che non serva anche ai politicanti commedianti @tecnico bancario in questo contesto se vuoi rimetterci anche l'inflazione fai pure, io non condivido
  • Lorenzo Sorci Utente certificato 3 anni fa
    Beppe spingi la gente a ritirare i $oldi in banca che gli mettiamo col culo per terra in una settimana !!! O ALMENO MINACCIA DI FARLO !
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    IL DENARO DAL NULLA. Quante volte ce lo siamo detti sul Blog! Ricordate quando Beppe raccontò del contadino genovese che volle "vedere" i suoi soldi depositati in banca? Settecento milioni, i risparmi di una vita di lavoro, ci vollero giorni per mettere insieme quella cifra, ci volle la testardaggine di un contadino per ottenere la possibilità di vedere quel denaro concretamente! I nostri soldi sono tutti finti, si spostano con un click! La possibilità di inventarli dal nulla è all'ordine del giorno e consentito dalla legge. La bolla ha già fatto danni nel mondo, in America ancora piangono! " Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali. " Prima ci si organizza, più avremo possibiltà di salvezza, l'alternativa sono guerre e carestie, il bestiame può solo subirle! Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • Alberto Magarelli Utente certificato 3 anni fa
    L'uomo é l'unica specie animale che paga per vivere sulla terra
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Tutti i conti correnti sono tenuti sotto controllo da appositi sistemi che ne monitorizzato l'utilizzo, in particolare quelli dei dipendenti che hanno l'obbligo di accredito dello stipendio. Tale controllo è finalizzato all'accertamento del contante in reale deposito in modo che ciò che normalmente è accantonato a titolo di risparmio dal singolo correntista possa essere utilizzato per effettuare prestiti a tassi a volte rasentanti quello di usura. In alcune filiali di diverse banca i prelievi che il correntista vuole effetture immediatamente superiori ai 2000 euro devono essere concordati con il direttore propio per l'incertezza del monte contanti disponibile.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. per quanto riguarda la storia dei TRADITORI del M5S... per anni abbiamo discusso della DIMISSIONI FIRMATE in BIANCO dai NOSTRI PORTAVOCE... era uno dei CAVALLI di BATTAGLIA di BEPPE... poi fummo' fermati dalla COSTITUZIONE ITALIANA, che NON PREVEDE il VINCOLO di MANDATO dei PARLAMENTARI... avevo previsto, conoscendo la POLITICA e egli UOMINI da anni, che questa storia sarebbe stata una delle POSSIBILI CAUSE di uno SFALDAMENTO del M5S... DURI e PURI e con questo VIZIO INIZIALE,oggi in ITAGGGLIA non è possibile resistere.... o si trovano RIMEDI,vedi le SANZIONI ECONOMICHE che applico' DI PIETRO all'IDV... anche se servirono a poco di fronte alla CORRUZIONE di SILVIO... o si AFFONDA... purtroppo questa è la DEMOCRAZIA in ITAGGGLIA.... ps. l'UOMO NASCE TRADITORE...e MUORE UGUALE...
  • Giorgio G. 3 anni fa
    le grandi invenzioni dell'inizio della rivoluzione industriale sono state finanziate da altri industriali stiamo tornando a quel periodo, le banche tengono il denaro confinato nel loro circolo come hanno sempre fatto che le ha fatte ricche sono i re e gli stati per finanziare i loro lussi e le loro guerre ---> solo l'industria degli armamenti deve qualcosa alle banche nel corso della storia
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    A Sant'Oro chiedete di invitare Freccero al posto del Dibba e la Ruocco. Non é del movimento ma i servi renziani li mette K.O. tutti usando il fioretto e una sottile ironia
  • Giorgio G. 3 anni fa
    leggetevi la storia della Rivoluzione industriale e scoprirete che la banche non hanno mai finanziato alcuna grande invenzione
  • sono solo affari 3 anni fa
    Già immagino, tra un paio di mesi, la gente dentro i bar dire: "ve lo ricordate quando in parlamento c'erano anche i grillini.."
    • Michele C. Utente certificato 3 anni fa
      I bar saranno falliti..
    • sono solo affari 3 anni fa
      tanto piddini e grillini faranno la stessa fine. tessa raza di sudditi ai padroni di prima e di seconda (i preti) Tra un po' in parlamento ci andrà un forte polo laico in cui ci saremo noi di Democraiza Atea. E non voi grillini garanti del pedofilo connivente don paolo farinella o i piddini con il chierichetto matteo renzi che esonera dalle tasse la chiesa! State per sparire entrambi, insieme a B. per lasciare il posto al nuovo: Democrazia Atea!
    • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
      ...oppure quando c'erano i piddini?
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      è tornato lo svitato col il suo blog che è peggio di un fake login.
    • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, il termine grillino lo avete coniato voi. In Parlamento, a partire da quello europeo, ci saranno i parlamentari M5S... E' ora che iniziate ad imparare come a scuola alle elementari, prova a prendere una lavagna e scrivi 100 volte M5S per me ce la fai...
  • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei ricordare le recenti scoperte scientifiche italiane sul tema moneta: - la definizione del concetto filosofico di "valore" come rapporto tra fasi temporali. Cioè il valore è una qualità del tempo e non dello spazio(materia). Quindi non occorre alcuna riserva d'oro o di altro materiale per dare valore alla moneta. - la teoria del valore indotto della moneta - la legge della rarità monetaria. Con questi strumenti il popolo oggi ha la CULTURA necessaria per vincere la guerra contro la grande usura delle banche centrali e commerciali. Il M5S deve organizzarsi attraverso questi concetti perché nel caso - molto probabile - vada al governo abbia già pronti i provvedimenti da applicare.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Ma il DENARO E' NULLA! Caro Amici, un consiglio: smettetela di parlare di "riserva frazionaria" e "signoraggi" e dite semplicemnete che il denaro ha un valore CONVENZIONALE. Questo lo capisce anche mia nonna. Anzi, lo sa. E anche l'oro, idem. Provate a mangiarlo! Facciamoci capire da tutti e non facciamo come gli altri che blaterano solo per il gusto di sentire la propria voce. Naturalmente non parlo per questo blog, ma è da tutti che occorre farsi capire per smascherare i bluff.
  • Enrico Richetti Utente certificato 3 anni fa
    Scusate se sto dicendo un cavolata..... Ma se gia' ora ci si lamenta che le banche non fanno abbastanza credito a famiglie e imprese, se si abolisse il sistema della riserva frazionaria, non sarebbe ancora peggio?
    • Enrico Richetti Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ma forse non ho capito. Mi pare di aver letto in giro che emettere moneta (peraltro senza copertura, nel senso che si stampa carta, che di per se non ha nessun valore) nelle quantita' che tu dici comporta come risultato un aumento dell'inflazione (aumento dei prezzi senza alcun altro motivo che la disponibilita' di moneta che permette di spendere di piu' per acquistare il medesimo bene). Mi sembra che il risultato sarebbe per lo meno lo stesso di quello prodotto dalla riserva frazionaria!
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Tieni presente che il sistema monetario europeo, come quello americano, è privato.Tieni presente anche che il vicepresidente della Commissione Europea ha affermato che l'euro viene emesso dalle banche nazionali dell'eurozona che sono private.Se metti insieme questi dati di fatto e tutto quanto puoi trovare facilmente in Youtube ti renderai conto della essenzialità della carta moneta e della dittatura della bancocrazia che, nei periodi di crisi, toglie dalla circolazione enormi quantità di moneta con le conseguenze che sai.Se noi facessimo applicare la legge italiana che stabilisce che Banca d'Italia è dello Stato Italiano e che può emettere l'euro o una qualsiasi moneta complementare potremmo mettere in giro l'enorme quantità di moneta necessaria per salvare l'Italia dalla stretta mortale che ci sta soffocando. Il Post affronta finalmente una delle cause principali della crisi attuale e dice il vero quando afferma che la moneta in circolazione è moneta falsa perchè stampata dalle banche private.Altra è la questione della riserva frazionaria ossia degli interessi che le banche lucrano e sai come.Studia quindi che ne va della tua vita e della società.Buon lavoro.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    questi MAIALI delle BANCHE, insieme ai LORO SERVI della POLITICA, andebbero APPESI a PIAZZALE LORETO... chiaramente dopo un REGOLARE PROCESSO... NOI del M5S siamo DEMOCRATICI, e la nostra BIBBIA è la COSTITUZIONE ITALIANA... chi non la ha RISPETTATA e TRADITA, verra' PROCESSATO per ALTO TRADIMENTO da una GIURIA POPOLARE... AMEN...
  • renato M 3 anni fa
    Che io sappia il denaro lo han inventato gli ebrei ai tempi dell'esodo nel deserto, come han inventato il Dio unico per tutti quindi una grande religione e per finire la psicoanalisi. Non per puntare il dito su loro, ma a pensarci sù il mondo vive gran parte dietro a queste tre cose che sono cmq non palpabili quindi che non esistono. Sempre non prendersela con loro che già qualcuno lo fece ma se ci pensate bene queste tre invenzioni rispecchiano molto bene come va oggi il mondo cioè nell'impalpabile o virtuale o per cosi dire nel non esistente. Per finire quello che voglio dire e che magari tutti noi sian caduti tutti dentro una grande illusione creata dalla mente Ebrea cioè in pratica sono dei grandi illusionisti.
  • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
    Torniamo al baratto o alla banca del tempo. Forse dovremmo farlo per forza. Sarebbe tutto più umano e semplice. Il mio lavoro vale come il tuo qualsiasi cosa faccia. Sarebbe la fine della speculazione finanziaria, di gente che vive sulle spalle di chi veramente lavora e fatica.
  • salvo pellitteri 3 anni fa
    ciao. è la prima volta che entro nel blog e scrivo. io ho votato il movimento alle ultime votazioni e a parte per il problema che volete uscire dall'euro (non sono d'accordo), ancora sono deciso di votare il movimento alle prossime votazioni. solo non capisco perchè non fate una pubblicità come questa per mandare a FANCULO tutti gli altri: sicuramente riderete di quello che sto per scrivere, ma da ignorante dei conti della politica, faccio 4 conti veloci. Facendo un veloce calcolo 1000 parlamentari a 50.000 euro al mese (tra tasse, auto blu, rimborsi e quello che rubano) ci costano 50.000.000 al mese. tutti questi soldi in mano a poche persone fanno si che i soldi restano in mano a poche persone... ristoranti da 1000 euro a persona, hotel di lusso, locali di lusso, negozi di lusso... ed il piccolo negoziante continua a fallire. Se i Grillini si prendono solo 2.000 euro + 2.000 euro tra tasse ed altro, arriviamo a 4.000 euro al mese. Per 1000 parlamentari il costo è: 4.000.000 al mese. Il che vuol dire un risparmio mensile di euro 46.000.000. Credo che ogni mese, con questi soldi, potremmo costruire una grande industria in ogni città. e quindi tanto lavoro per tutti. lavoro per tutti uguale soldi che girano nei piccoli negozianti e ripresa economica. sistemate voi i conti in modo giusto, ma credo che il popolo, confuso, vuole sentire questo... non uscire dall'europa, ma diventare forti come gli altri paesi dell'europa e poter dire... noi siamo potenti non meno degli altri... spero che qualcuno leggerà questo messaggio... ciao a tutti.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      e chi devi votare, se non il M5S???...altrimenti non andare a votare è meglio...
  • Giorgio G. 3 anni fa
    questi pensano che gli vada di culo all'infinito con l'inflazione bassa e tengono i risparmi nel materasso e io dovrei farmi pilotare da gente così
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      cosa c'entra l'inflazione? Io non voglio che la banca dove sono obbligato ad avere un conto per incassare lo stipendio presti il mio risparmio a te ad un tasso del 12%. Meglio dei BOT per ora acquisto oro e beni all'asta.
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    mentre tutti gli italioti ascoltano il "messia" renzius il cambio euro dollaro sfonda quota 1,38...oleeee! questo vuol dire che il ns export verrà segato...!con questa moneta c'abbiamo rimesso 3 volte..la prima con il cambio da lira a euro...(grazie al brillante mortadella e qualche cogliono quì lo voleva anche come presidente della repubblica!!)la seconda perchè con l'adesione all'euro abbiamo rinunciato alla sovranità monetaria, la terza con il cambio con le altre valute...bene non c'è che dire..!!!però c'abbiamo la moneta forte..!! In parole povere è come se gli americani quando hanno costruito la bomba atomica, l'avrebbero fatta esplodere in casa sua..invece che sul giappone..!!mi auguro che si esca dai "nì" e si chieda alle europee un voto per uscire dall'euro..!!!
    • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
      Quando è entrato l'Euro, il cambio era: 1€ = 0,80$ ora è: 1€ = 1,38$ questo significa che i nostri prezzi all'esportazione, sono aumentati del 50% solo a causa del cambio. L'unico vantaggio che potevamo avere, era che il petrolio, che paghiamo in dollari, sarebbe costato MOLTO MENO e quindi, il prezzo della benzina, avrebbe dovuto ridursi quasi alla metà. NON POSSO CONTINUARE,MI SCAPPA DA RIDERE.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. CUCÙ! NEL VALZER DELLE NOMINE IRROMPE CATRICALÀ: IL BOIARDO PIÙ AMATO DAL BANANA VA IN PENSIONE DAL CONSIGLIO DI STATO, PRONTO PER ESSERE CHIAMATO IN QUALCHE POSTO CHIAVE. ALLE POSTE? AH SAPERLO… Catricaletta, ex presidente Antitrust e gran conoscitore della macchina pubblica, non è stato riconfermato come sottosegretario, e ha deciso di appendere la toga (poco indossata) - Potrà fare l’avvocato amministrativista in tandem con la moglie che lavora a Palazzo Chigi. Ma punta alle poltrone di primavera… http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/cuc-nel-valzer-delle-nomine-irrompe-catrical-il-boiardo-pi-amato-dal-banana-va-73142.htm ps. Io mi sono rotto i coglioni ad aspettare... ho dedicato quasi 9 anni al M5S e al Blog,non certo per vedere e sentire Orellana, Favia,Salsi,Battista... o sperare che il POPOLO COGLIONE capisca e non voti piu' questi MAIALI... ho postato queso articolo,uno dei TANTI, per dimostrare che questa gente PENSA SOLO a se STESSA e se NOI pensiamo ancora di aspettare.... allora è meglio.... EMIGRARE... UBRIACARSI e DROGARSI... GUARDARE il CALCIO,UOMINI e DONNE,AMICI,i TG... RUBARE coi i GEORGIANI e RUMENI... SPACCIARE con i NERI.. CANDIDARSI con il PD o PDL.. o SUICIDARSI e SUICIDARE... o facciamo qualcosa di CONCRETO o MOLLIAMO... non si puo' continuare in questa IMPOTENZA, che con il TEMPO,TI distrugge per la RABBIA... e si amici cari... perchè questo SISTEMA della RABBIA INESPRESSA,TI fa VIVERE MALE, e TI fa' fare scelte di VITA e di LAVORO SBAGLIATE... per me è così,non so' gli altri... secondo me le EUROPEE saranno l'ULTIMA OPPORTUNITA',dopo di che si prenderanno delle DECISIONI IMPORTANTI... quindi a MAGGIO si pone una SCADENZA...
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo articolo. Il fatto che se tutti i cittadini andassero a prelevare la banca fallirebbe in quanto non copre i fondi è altamente inquietante. Speriamo che prima o poi si inneschi un meccanismo retroattivo che riporti la situazione alla normalità!
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    i debiti sono immuni da prescrizione, indulto ed amnistia. conviene essere mafioso conclamato, piuttosto che debitore a propria insaputa.
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    provo rabbia e vergogna x personaggi squallidi e meschini quali i dissidenti del m5s che adesso sono nella posizione di attingere denari dal sistema che noi tutti combattiamo accusando beppe di essere un dittatore dimenticandosi che solo grazie a lui e solo ha lui sono dove sono prego tutti i simpatizzanti del m5s qualora incrociassero simili individui non manchino di sputtanarli pubblicamente e se possibile tirargli qualche pomodoro marcio v il m5s sempre, viva l'onesta intellettuale
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    ma adesso si piglieranno gli unici sildi che ci sono in italia,alla posta,soldi di pensionati,adesso faranno fuori pure quelli e poi ?io ho paura per loro ,quì scoppia qualche cosa di brutto
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Portaborse, parenti, amanti e teste di paglia dei politici sono nei consigli di amministrazione delle banche. Quando i piddini danno 7,5 miliardi di euro alle banche, li danno a se stessi. Aprono il cassetto e mettono in tasca i soldi degli italiani. E se i cittadini in parlamento osano protestare scattano tagliole e ghigliottine varie sospensioni, espulsioni e squalifiche varie scattano schiaffi alle donne e poi parte l'attacco mediatico contro il cittadino usando le loro tv alle quali pure ci sono loro stessi o le loro "signorine". QUANDO INIZIA L'ASSALTO?
  • Giorgio G. 3 anni fa
    @tecnico bancario lo sai che quest'anno ti è andata di culo e l'inflazione (teorica) ti ha sottratto solo l'un% dal materasso e che il 2014 potrebbe non andare meglio,
  • sono solo affari 3 anni fa
    A far fuori Gaio Giulio Cesare fu una congiura di 60 senatori. A me del m5s, congiurati, me ne risultanogià 13 sicuri ed altri cinque in discussione nella riunione iniziata alle 17. Quindi 18... A 5 alla volta si fa presto a far fare a beppe la fine di cesare...Politicamente parlando d'intende...che le biuste con i proiettili le lasciamo agli altri!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    La lista che lei dice Davie Lak , è stata fatta perché ormai il PD si vergogna di se stesso.
  • Giorgio G. 3 anni fa
    @Jambo Bwana (habari gani) non ti interessa comprare bot, tenerli al sicuro, salvare il tuo capitale dall'inflazione, aiutare una buona causa, no ?
  • Francesco T. 3 anni fa
    Nessun media occidentale ha riportato la telefonata intercorsa tra il ministro degli esteri europeo Ashton e un membro del Governo Ucraino (prima della caduta del Governo a causa dell'insurrezione) nella quale risulta che i cecchini probabilmente sono stati assoldati da chi ha fomentato la rivolta anzichè dal Governo Ucraino. Ecco i link agli articoli: http://rt.com/news/estonia-confirm-leaked-tape-970/ http://rt.com/news/ashton-maidan-snipers-estonia-946/ Ecco il link alla telefonata tra la Ashton e il membro Importante del Governo Ucraino: http://www.youtube.com/watch?v=ZEgJ0oo3OA8 Stranamente per sentire questa telefonata bisogna autenticarsi su Youtube (non c'è alcun motivo per cui questa conversazione sia da vietare ai minori). Perchè la notizia è stata omessa da tutti i media occidentali?
    • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
      non è inerente alla discussione di questo post ... se scorri più sotto nella home page, troverai l'articolo col link e video riguardante la questione Ukraina-Russia
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Domanda retorica. Si chiama PROPAGANDA. Ciao.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    E guarda caso l'ultimo edificio era una Piramide. Ros
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    la lista TSIPRAS è l'ennesima arma di distrazione di massa fatta apposta per togliere forza alle crescenti istanze contro EURO e EUROPA. e quelli che aderiscono sono in cerca di pubblicità e rappresentano il VUOTO PNEUMATICO INTTELLETUALE degli ultimi decenni in ITALIA. per non parlare di quel TAROCCO di TSIPRAS in persona! un personaggio tutto a modo, messo lì proprio per fare da GATEKEEPER all'attuale sistema della TROIKA.
    • Paolo Cicerone Utente certificato 3 anni fa
      E' da un pò che scrivo la stessa cosa (altrove non sul blog), solo che io lo chiamo "cavallo di troia".
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Enzo, non lo avevo visto il tuo commento di ieri...quando si dice le "affinità"...;)
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      amen...scritto ieri...i nuovi INGROIA
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    ASCOLTARE ALLA RIUNIONE DEL FQ ONLINE, RICCA E GOMEZ LAMENTARSI DELLA "POCA EFFICACIA" DEL M5S E DELL'IMPOSSIBILITÀ CHE LO STESSO UN DOMANI VADA AL GOVERNO DEL PAESE, FACENDOCENE ADDIRITTURA UNA COLPA, ADDITANDO LA RESPONSABILITÀ NEL "MESSAGGIO" CHE LE ESPULSIONI MANDANO, DI POCA DEMOCRAZIA, DI MOVIMENTO "CARISMATICO", NON ANCORA VERAMENTE DEMOCRATICO, MI LASCIANO SGOMENTO, PER NON SCRIVERE DI PEGGIO! HANNO FATTO ALLUSIONE ANCHE A CHE DOVREMMO SENTIRCI RESPONSABILI DI "ASPETTARE" IL TRACOLLO DEL PAESE? NON SAREMMO ANCORA DEL TUTTO DEMOCRATICI, PERCHÈ PRETENDIAMO COERENZA E PRATICHIAMO DELLE ESPULSIONI? MA PER I DUE ILLUMINATI, EMERGE CHE PIUTTOSTO CHE FAR SFRACELLARE IL PAESE DOVREMMO ADOTTARE MAGGIORE TOLLERANZA E VISTO CHE CI SIAMO, DEMOCRATICAMENTE APPLICARE I DESIDERATA DI "DIALOGO", DI COLLABORAZIONE CON GLI ALTRI PARTITI, DI MODO DA "SCONGIURARE" I DANNI CHE PROVOCHEREBBERO AL PAESE? MA CI SPIEGHINO IN CHE MODO? CON L'UTILIZZO DI QUALI "RAFFINATEZZE" POLITICHE? GOMEZ E RICCA CI DICANO COME CAZZO FARE PER "ACCORDARSI" PER IL REDDITO DI CITTADINANZA, L'ABOLIZIONE DELL'IRAP, ETC. ETC. DAVVERO CI SPIEGHINO! SECONDO LOR SIGNORI, COSA DOVREMMO FARE PER ATTIRARCI I VOTI NECESSARI PER ANDARE REALMENTE AL GOVERNO, SU CI SPIEGHINO? IO CI VEDO ANCHE IN QUESTI, UN CHE DI PATOLOGICO AHIMÈ! DOVREMMO SEDURRE GLI ITALIOTI TENENDOCI I DIMISSIONARI, PERCHÈ FAREMMO VEDERE COSA AI PROBABILI ELETTORI? MA DI COSA APRITE LA BOCCA E LE DATE FIATO, SU SPIEGATE! MA LA CHICCA È SICCOME SONO SICURI CHE NON CI VOTERANNO MAI IN NUMERO SUFFICIENTE PER ANDARE AL GOVERNO, CI DOBBIAMO DARE DA FARE PER NON ATTENDERE CHE TUTTO VADA IN MALORA, PER NON DARE L'IMMAGINE DI SFASCISTI? MA COME STANNO MESSI QUESTI GIORNALISTI? SIAMO AI SOLITI DELIRI ALLE SOLITE CON L'ONANISMO OSSESSIVO? E QUESTI SAREBBERO I PIU OCULATI E LIBERI SULLA PIAZZA? MI AVETE ROTTO VERAMENTE IL CAZZO, NON CHE BEPPE SIA COME LORO MA MANDELA ERA CARISMATICO E NON HA CEDUTO MAI, COSI GHANDI, DOVE È CHE AVREBBERO SBAGLIATO? IDIOTI!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Ho visto negli anni 80 persone senza nessuna competenza credere di essere diventati broker solo perché avevano acquistato 4 azioni Parmalat Cirio Argentina Quando non c'era l'uso esteso di internet passavano alle 11 di mattina, prima dell'aperitivo, Video e poltroncina a disposizione. Il tracollo dell'etica imprenditoriale, messo in un angolo a destra degli sportelli della mia banca In quel tempo la borsa li chiamava parco buoi Ancora oggi, affidandosi ai suggerimenti del bancario di turno la vecchietta ci mette la tredicesima della pensione. Ladri certificati dalle varie Lehman Brothers Derivati dei derivati, derivati da dove derivano Artigiani, piccoli imprenditori: Sono tutti responsabili, anziché investire in macchinari, tecnologie ricerca destinavano quasi interamente i loro utili alla carta straccia. Adesso sono i primi a lagnarsene Si sono inventati di tutto nel settore assicurazioni Gli enti pubblici, i comuni comuni assicurati su tutti gli ipotetici danni che possono provocare a cittadini Quanto pagano per queste polizze con i nostri soldi È tutto un mondo di giri e raggiri e tutto il denaro deriva sempre da poveri lavoratori Sarà pure tempo di mettere in ordine in un modo o nell'altro Questa non è civiltà è follia Siamo in una torre di babele E pensare che a due terzi dell'umanità tutto questo non serve. Oltre tre miliardi di persone nel mondo vivono con 1,8 euro al giorno Mi sono sempre chiesta ma chi è veramente libero ed emancipato su questa terra ? .
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Stupendo il tuo ultimo interrogativo....
  • Mauro M. 3 anni fa
    Questo post messo li a caso, oggi, senza una prefazione, senza una precedente discussione, senza che nessuno lo abbia chiesto perchè ormai i problemi sono altri, cosa lascia intendere? Lo stesso Di Maio parla apertamente di signoraggio alla Camera dei Deputati, mentre alla Gabbia di Paragone non vuole l'uscita dall'Euro. Sono in confusione totale. Questo è il post più importante che il blog abbia mai fatto e rischia di passare in sordina come un qualsiasi trafiletto posto in alto a destra. Oggi Beppe ci sta dicendo che la sovranità monetaria è l'arma per uscire dalla crisi, è l'unica via d'uscita. Tutto il resto sono chiacchiere da bar per polli più o meno d'allevamento. Di questo ne sono felice, ma qualcuno minaccia ed ha ancora la pistola fumante.
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Ciao, Allora: 1) Giorgio G. studia un pò di tecnica bancaria. 2) I miei soldi sono da tempo sotto il mio materasso proprio per il motivo del post, che le banche lavorino con i soldi loro e non con i miei. 3) fuori la 4) Saluti
    • Giorgio G. 3 anni fa
      se ti svaligiano casa poi lavoreranno con i tuoi
  • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
    Chi vuol capir capisce.... 1) http://postimg.org/image/f3asmsw7b/ 2) http://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2014/update/01/pdf/0114.pdf Prometto solennemente che non ruberó ulteriori spazi.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Per rivoluzione intendo quella culturale, quella dell'informarsi con ogni mezzo a disposizione, ricominciare ad usare il cervello per smetterla di lasciarci usare. Per rivoluzione intendo la volontà da parte di tutti di cambiare le cose, iniziando dal proprio piccolo, collaborando insieme ai tanti dando ciò che possiamo. Questo e tanto altro che secondo me tu possiedi. Tutto qui. Credimi, se tutti iniziamo a migliorare noi stessi, è già una gran bella rivoluzione.
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Monica, non ti ingannare. Io cerco solo di capire ció che a noi "poveri mortali" non è dato sapere. Non credo che questo significhi Rivoluzione. Dipende da cosa intendi per Rivoluzione. La maggior parte di noi (io parlo per me stessa) rimane incollata ed intrappolata in questa Rete che è il mondo virtuale. E si chiama Rete perchè è in fondo una trappola. Una trappola anche nel senso che siamo tutti controllati tramite la rete. E ci sarebbe molto altro di cui discutere.... ma diventerei ancor piú noiosa.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      L'arte arricchisce per davvero, altro che il denaro! No, sono di Parma, ma faccio volentieri la tua conoscenza perchè mi sembri una persona infinitamente impegnata in questa rivoluzione. Grazie ancora per le info, ciao a presto :)
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      Mi hai incuriosito e ho letto questo: http://goofynomics.blogspot.com/2012/03/cosa-sapete-della-slealta.html C'è altro in rete, magari in inglese.
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Monica, ma sei tu? Monica di Napoli (o dintorni)? Scusami ma ho ricordi vaghissimi. ps: io amo solo l'arte. Odio e ripeto odio con tutta l'anima tutto quello che ha a che fare con la finanza/economi etc. Ma purtroppo, vivo in questo mondo. Almeno per adesso :)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Accidenti Sari, già la finanza è pesante da morire, poi anche in inglese. Ci metterò una vita, ma grazie :)
  • Giorgio G. 3 anni fa
    tu hai un debito l'altro ha un credito, non esistono o no ? che problema c'è, non pagate più coraggio
  • sono solo affari 3 anni fa
    Salve, volevo comprare il dominio beppegrillo.it per metterci su un ecommerce con clientela fidelizzata (quindi non devo spendere una lira di software aggiuntivo a giudicare da quello che vedo... So che il m5s sta implodendo e stasera vi lasciano altri (almeno) 5 senatori stanchi di stare alla catena dei padroni... Secondo voi quanto può costare, tutto in blocco, dominio e database di clienti registrati? Il software penso me lo regalino...anche perché è piuttosto scadente...
    • sono solo affari 3 anni fa
      casaleggio non è in vendita? Sonia Alfano diceva di sì...
    • Alessio . Utente certificato 3 anni fa
      con i soldi puoi comprare molto,ma non tutto.
  • Domenico Sgarano 3 anni fa
    "L'ITALICUM BLINDA IL PARLAMENTO" AD UNA "OLIGARCHIA BIPARTITICA", CHE FARA' IMBRACCIARE I FORCONI E LE MAZZE AGLI ITALIANI.. MA PER FAVORE NO, I PROIETTILI SONO DA DEBELLARE.. Messina
  • A.panino 3 anni fa
    ora che ho letto questo post sono quasi felice di essere un "poco tenente",ho poco da perdere quando il vento non soffierà più.
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo. Hai detto poco! Chi ha niente da perdere, non è ricattabile. Ricordatelo :) Allo stesso tempo puó essere pericoloso.... In questo, proprio in questo, sta la forza del "popolo".
  • Giorgio G. 3 anni fa
    vogliamo anche chiamare qualcuno che non ha mai lavorato un giorno veramente in vita sua a sostenere l'inesistenza dei vostri debiti ?
  • Giorgio G. 3 anni fa
    questo è cazzeggio
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    evvai, si torna al baratto. io ti dò una cose e te me ne dai un'altra. le donne partono avvantaggiate.
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Da grande zapperó patate e farò la taglialegna. :)
  • Giorgio G. 3 anni fa
    bene, non rimane che di convincere i debitori che i loro crediti non esistono e smettere di pagare le rate del mutuo
  • angela doccini 3 anni fa
    condivido
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Ci sono soldi che vengono dal vento, altri che vengono dal lavoro, e per questi ultimi è tutta un'altra storia. Vi lascio questo, anche se Mughini non mi sta simpatico, perchè comunque è scritto bene. I SOLDI SONO POESIA, ALTRO CHE STERCO DEL DIAVOLO (di Giampiero Mughini) Altro che sterco del diavolo, ne emana un profumo inebriante... I soldi che rimbalzano da chi compra a chi vende, il quale comprerà a sua volta da qualcun altro che venderà a sua volta e tutto questo alla faccia di chi predica quaresima (degli altri)... Le serrande dei negozi che si alzano e c'è chi entra e vuole e può, non le stramaledette strade delle città dove dall'oggi al domani trovi le serrande chiuse perché chi ci stava dentro – un ristorante o un negozio di dischi o di cibi per gli animali – ha alzato bandiera bianca. I soldi che fanno la loro corsa naturale e sfrenata, nell'andare da chi ha comprato e pagato un lavoro a chi quel lavoro lo aveva fatto, e che in questa loro corsa fungono da barometro delle libertà di tutti, della democrazia reale, della civiltà di una società matura. E difatti siamo ancora qui a rimpiangere l'aura e la vitalità dei magnifici anni 60 in Italia, gli anni modellati da un boom economico che in 15 anni aveva fatto crescere il Pil pro capite del 260 per cento... http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2012-05-14/soldi-sono-poesia-difesa-173456.shtml?uuid=AbKtcacF
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie a te Wolf, è sempre un piacere trovare le tue orme in giro. Buona serata
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      La poesia di chi torna a casa con le caramelle per i bambini e un fiore per la propria donna... comprati con il denaro guadagnato con un lavoro onesto. Se bastassero i sospiri di gioia al posto del denaro, forse non si alzerebbe nemmeno il vento. Bel commento Monica.... Grazie.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista La capigruppo (la riunione fatta tra la Boldrini e i presidenti di tutti i gruppi parlamentari) ha deciso che stasera si voteranno gli emendamenti alla legge elettorale “pregiudicatellum” fino a mezzanotte. Abbiamo riflettuto con Carla Ruocco e con tutto il gruppo del M5S e abbiamo deciso per questo di non partecipare alla puntata di Servizio Pubblico. Nonostante questa legge elettorale sia una porcata peggiore del porcellum; nonostante nessun emendamento del M5S ha possibilità di passare perché i 2 condannati (uno in primo grado) Renzi e Berlusconi, con l'ausilio del massone Verdini, hanno blindato tutto; nonostante questo Parlamento sia succube della “dittatura governativa” e per responsabilità della peggiore Presidente della storia della Camera sia una scatola vuota, noi del M5S siamo pagati per votare, non per andare in televisione. Quindi, scusandoci con Michele Santoro, con la redazione di Servizio Pubblico e con il pubblico in studio, decliniamo l'invito per questa sera. Ci dispiace molto, siamo mortificati e sappiamo quanti disagi questa scelta rechi alla redazione, oltretutto avevamo molte cose da dire, ma speriamo vi saranno nuove occasioni. Anche questo significa essere del M5S e rispettare i cittadini italiani, i nostri datori di lavoro.
    • mister x Utente certificato 3 anni fa
      ma si... formigoni e la santadechè sono sempre disponibili.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    quel romanzo di fantascienza lo conosco, ero giovane quando mi capitò di leggerlo. all'epoca pensai che la prospettiva di un vento fino a 10.000 km\h che spazzasse via tutta l'opera dell'uomo da questo pianeta, fosse davvero terrificante. oggi la vedrei come una benedizione. come si è ingenui, da giovani...
  • santo nalbone 3 anni fa
    Sovranità Monetaria. Il problema non è il "denaro dal nulla" ma chi può crearlo. Oggi lo creano le Banche nel loro esclusivo interesse. Dovrebbe invece crearlo lo Stato nell'interesse della nazione. I soldi sono solo pezzi di carta da quando non c'è più riferimento all'oro. Ma questo non è un male, anzi. I soldi sono la benzina che fa girare l'economia. Il legame della moneta all'oro impedisce lo sviluppo a chi non ne ha. La moneta di carta consentirebbe invece a qualunque nazione di sviluppare la propria economia... a patto che la sovranità monetaria appartenga allo stato e venga usata per il bene comune.
  • teresa 3 anni fa
    Ma dove li prendete i Geni che scrivono questi articoli? Se le banche creano denaro dal nulla mi spiegate come mai la Germania ha dovuto mettere 300 miliardi di soldi pubblici per salvare le sue banche? Come mai noi abbiamo pagato 53 miliardi di MES per salvare le chiappe alle banche spagnole? MA CHE CAZZATE DITE? ED ANCORA ARTICOLI NON FIRMATI, VOGLIO NOMI E COGNOMI DI SCRIVE STE CAZZATE.
  • Dario Genovese Utente certificato 3 anni fa
    "Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l'obbligo di prestiti interamente coperti da capitali" Cosa talmente ovvia che non c'è nammeno bisogno di essere ribadita. Con il sistema attuale, si dice depositare in banca ma in pratica stai PRESTANDO ad una banca, che poi li usa per i suoi loschi scopi. Il denaro a corso legale (monete e banconote pagabili a vista) vale DI PIU' del denaro in banca, che non è a corso legale ed è finto. In teoria come lavoratore dovrei aver diritto ad essere pagato sempre in contanti, e lasciare il pagamento su cc solo come eventuale opzione da concedere al cliente. Questo purtroppo sta creando non pochi problemi alle banche e ai loro soldi finti: il nostro governo ha avuto la brillante idea di far diminuire il valore del contante per tentare un pareggio: il contante è pagabile a vista, TRANNE che per importi di 1000+ Euro, e TRANNE che per pagare gli affitti. Ecco che magicamente il denaro finto ha più valore, perchè necessario per eseguire certe transazioni. La scusa della tracciabilità è una frottola. Soluzione, da attuare previa pianificazione e nel lungo periodo perchè creerebbe parecchi sconvolgimenti: 1) Deve essere possibile depositare denaro elettronico presso la BCE a interessi zero, e questo denaro deve essere a CORSO LEGALE. E' anche ipotizzabile associare un conto ad ogni CF/PIva. Se voglio depositare i soldi in una banca privata perchè mi da interessi o per qualsiasi altro motivo, posso sempre farlo, sono fatti miei. 2) Nel momento in cui la BCE, o il governo europeo, vuole fare politiche di accresscimento della massa monetaria, deposita automaticamente un tot ammontare di denaro su ogni conto associato a persona fisica (CF). Ogni cittadino provvederà singolarmente a immettere denaro nell'economia, secondo le sue decisioni. Sarebbe la maniera socialmente più equa e giusta per accrescere la massa monetaria e finanziare l'economia REALE e produttiva.
  • marco s. Utente certificato 3 anni fa
    Per i broker di wall street è tutta una grande festa,se ne fottono delle conseguenze,vedevo l'altra sera.Vogliono le ferrari,la figa,case multimilionarie,barche ecc..sono come drogati..E il bello è che a quelli che hanno creato la banca rotta ancora gli stati chiedono consulenze su come uscire dalla crisi...pazzesco!! Invece di andare a protestare d'avanti ai palazzi del potere bisognerebbe andare a prendere a casa questi individui.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      concordo in pieno...
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Ahahahah ennesima sfilza di bufalate per confondere i pochi neuroni dei grullini! Piuttosto che dei soldi dal nulla, provate ad occuparvi dei soldi dai CLICK che la Società Anonima Bsi bea di fare, specialmente con quei filmatini e articoletti qui a lato che vi attirano come moscerini nell'aceto... Svegliaaaaaaa!!!
  • newton 3 anni fa
    Sono preoccupato. Ho scritto un commento un'ora fa dove spiegavo serenamente, educatamente ed in maniera circostanziata i motivi del mio dissenso dai contenuti del post e adesso non ne trovo traccia. Il mio pensiero dava fastidio a qualcuno? Non è più permesso dissentire, specie se gli argomenti sono convincenti? Se questa è la libertà di pensiero di cui si gode nel tuo blog, Beppe, vuol dire che non commenterò più. Grazie
    • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
      Succede. Ma ciò non significa che non valga la pena continuare a provare ad esporre argomenti e discussioni. Coraggio!
  • Alessandro Evangelisti 3 anni fa mostra
    OH SVEGLIA GENTE!!! SE CI SONO 200 Trilioni di DEBITI ci sono 200 Trilioni Di CREDITI!!!! Somma ZERO!!!!!!! e allora? ma che ve lo dico a fa'
  • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
    Le banche funzionano così. Tu gli dai i soldi, loro te li garantiscono contro furto e incendio, ti danno un po' (oggi pochissimo, i vecchi conti davano anche l'1 per cento annuo) di interessi, e ti permettono di prelevare piccole somme di uso quotidiano in qualsiasi posto del mondo. E queste sono spese a cui fanno fronte le banche per offrire un servizio. Per rientrare di quelle spese, il grosso dei soldi devono investirlo in qualcosa che rende abbastanza da permettergli di ripagare le spese, il personale, e guadagnarci. Quindi il grosso dei soldi di una banca vive investito. È la definizione di banca. In questo meccanismo non c'è nulla di male. Ciò che può essere altamente discutibile è invece il COME investono, in quali prodotti, e con quali finalità. Prodotti per i quali è impossibile valutare il fattore di rischio, oppure prodotti il cui acquisto ha valenza prettamente politica, o ancora prodotti relazionati ai soldi della criminalità. Queste cose sono deplorevoli, ma esulano dal concetto di "banca" ed entrano nella sfera di problemi legati all' "amministrazione di" una banca.
    • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
      Gaetano, i soldi che vengono prestati esistono. La banca è un esercizio che, come ogni altro, ha le voci di entrata e quelle di uscita. Se i correntisti hanno versato 100, e la banca presta 1000, sul bilancio rimane scoperta di 900. Questa non è creazione di denaro, è amministrazione di esercizio con scoperti di bilancio. E c'è una regolamentazione su questo. Alcune banche sono fallite, si spera che in futuro altre falliscano, per questo. Le banche che invece non falliscono, invece, hanno i correntisti che versano 1000, e loro prestano 900 a terzi. Se i correntisti poi rivogliono i soldi, ... ops! Ma non si crea denaro dal nulla. Le operazioni che fai allo scoperto finiscono in bilancio.
    • Gaetano Campisi Utente certificato 3 anni fa
      Quello di cui parli sarebbe un guadagno legittimo. L'articolo parla d'altro. Tratta di cosiddetta moneta scritturale, creazione dal nulla di denaro che non esiste ma su cui la banca introita montagne di interessi su soldi che non esistono. Guarda sul mio blog cosa scrivevo già nel 2012 http://www.gcampisi.blogspot.it/
  • dario giovanni asturaro Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ma non capisco: se una banca ha 1.000 e può prestarne fino a 10.000, come fa a prestarle se ne ha solo 1.000 ?
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Ooooops! Scusatemi, non doveva arrivare qui il commento! Sorry!
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Vediamo se con le "tabelline" e con qualche dato alla mano riusciamo a capirci qualcosa.... (ps: peccato che su questo blog non sia possibile inserire immagini) http://postimg.org/image/f3asmsw7b/ E questo è l'ultimo update dall'IMF http://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2014/update/01/pdf/0114.pdf (In realtà io odio con tutta l'anima tutto ció che ha a che fare con la finanza, economia e via discorrendo; purtroppo peró ognitanto è necessario tenersi aggiornati). Noia mortale.
    • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
      Li prestano perché li hanno. Quello che dice il post è che le banche possono trovarsi nella situazione in cui il 90% di ciò che hanno è investito, o prestato, quindi non ce l'hanno disponibile in cassa. Perciò se tutti i clienti quel giorno rivogliono i loro soldi la banca non li ha.
    • Giuseppe V. Utente certificato 3 anni fa
      Le banconote sono solo carta.
  • luigi c. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. il gruppo al senato del M5S si sta disintegrando. Beppe per favore cosa sta succedendo?
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Che ci si sbarazza della Zavorra. I primi sono stati scelti praticamente a caso. E' andata anche meglio del previsto. Non c'è da preoccuparsi.
  • Gaetano Campisi Utente certificato 3 anni fa
    Uno Stato dovrebbe avere la possibilità di stampare moneta priva d’interessi, moneta liberatrice dalla schiavitù dalle banche ma nell’epoca attuale gli Stati non hanno né la forza e neanche la voglia di contrastare questo predominio che domina e schiavizza i cittadini. Le banche non lo consentiranno mai: vogliono indebitare il mondo, perché il mondo lavori per loro. Vedi cosa scrivevo nel 2012 http://www.gcampisi.blogspot.it/
  • Nic 3 anni fa
    E' lampante che con questo post, FINALMENTE, Grillo voglia portare all'attenzione di tutti il problema della SOVRANITà MONETARIA sottrattaci dai banksters in combutta con i servi parassiti politicanti. A mio avviso è un invito esplicito a cominciare ad erudirsi del problema, a parlarne ovunque, a stimolare gli esperti economisti a dare supporto a chi voglia risolverlo.
    • Andrea L. Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente? Credo una decina d'anni fa circa Beppe ha portato in giro uno spettacolo che si chiamava apocalisse morbida (vado a memoria) dove parlava di sovranità monetaria, signoraggio ecc. ecc. avvalendosi della collaborazione del defunto prof. Giacinto Auriti (di cui puoi trovare parecchio materiale su youtube il quale prof. ha immaginato e realizzato l'emissione di una moneta locale chiamata SIMEC - simbolo econometrico ed ha denunciato l'allora presidente della banca d'italia Ciampi per usura. Dacci un occhiata. Se ti interessa l'argomento le argometazioni sono geniali anche per un assoluto incompetente quale ero io). Ciao
  • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
    E non e' tutto qui. Mi ricordo benissimo che per diversi anni le banche, soprattutto americane, hanno inondato il mercato di cosiddette "obbligazioni garantite da proprieta' reali". Detta cosi', per tanti ignari risparmiatori sembrava un investimento super-sicuro ma in tanti si sono trovati con un pugno di mosche in mano. Come facevano a creare questi soldi finti? Semplice! Entrava uno in banca a chiedere un mutuo per una casa che realmente valeva 100, pero' visto che il mercato era in piena bolla (dovuta anche a queste manovre), il mercato la valutava 200 e la banca offriva 250 di mutuo in 30 anni. Erano pazzi, direte voi? Per niente! Piu' soldi davano al richiedente ilo mutuo, e meglio era per la banca. Subito dopo aver stipulato il mutuo, lo "cartolarizzavano", cioe' calcolavano quanto avrebbe reso quel mutuo in 30 anni, diciamo 750, lo vendevano in quote obbligazionarie e lo piazzavano sul mercato, incassando SUBITO 750 con unica contropartita per i risparmiatori il mutuo stesso (quella che sarebbe la "garanzia reale"). Se poi chi ha sottoscritto il mutuo non riuscira' a pagarlo (praticamente una certezza visti gli alti tassi e la crisi economica), se la bolla immobiliare scoppiera' e la casa varra' 80 e neanche si riuscira' a venderla all'asta fallimentare, saranno tutti ca**i dei risparmiatori: la banca ha gia' incassato 750 e SUBITO!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=jdqj72 La democrazia rivela il suo vero volto anche nel parlamento greco youtube.com Cosa succede al parlamento greco: si vota senza il numero legale, in presenza di TRE deputati, e nonostante le obiezioni di una deputata che vengono cancella...
  • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
    "Si stima che il debito totale del mondo ammonti a 200 trilioni di dollari, mentre la produzione mondiale annua, il PIL, è di 70 trilioni, circa un terzo." È possibile sapere chi ha effettuato questa stima? Link? Fonte? Numeri per approfondire?
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      PS: per chi non sapesse cos'è il BITCOIN, qui un articolo scritto molto bene ed in modo semplice. Non lo leggerá nessuno probabilmente. Ma tentar non nuoce. http://www.internazionale.it/opinioni/farhad-manjoo/2013/04/16/la-bolla-di-bitcoin/
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      Qui qualcosa di "leggermente" piú interessante. Niente di nuovo... comunque. http://www.wired.com/wiredenterprise/2013/12/fbi_wallet/
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      "L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto." Operata da "quali" "sistemi bancari"? -- il Vento da dove soffia? Appunto, "chi" sono i Falsari? E "chi" sono coloro che ne traggono profitto? **** Qui una piccola notizietta (tra le tante disponibili nella virtual blogosfera). :) Bubbles! Bitcoin; si volatilizza Mt.Gox. Oltre 100 milioni di dollari spariti nel nulla PUF! http://www.huffingtonpost.it/2014/02/25/mtgox-bitcoin_n_4853750.html
  • Roberto 3 anni fa
    Cari Grillo, la Banca Centrale o la Banca d'Italia dovrebbe attivare un meccanismo di controllo sulla concessione dei prestiti per le Banche e quindi all'impresa e/o al cittadino, in quanto c'è la garanzia del deposito che in teoria dovrebbe essere di un terzo del capitale prestato. Ovviamente secondo me il problema non è la concessione del prestito e quindi avere una garanzia, ma è il criterio con la quale viene concesso il prestito. Di solito si paga una mazzetta... ma sarebbe più salutare sempre secondo me concedere un prestito in base all'idea del progetto, al bilancio (se non è falsificato) e in base ai requisiti morali ed etici del richiedente. Non ho fatto carriera in banca ma se è per questo neanche il mutuo...hahahaha
  • Ivan Guillaume Cosenza 3 anni fa
    Condivido volentieri il seguente cortometraggio. La Ferocia Illuminata: http://youtu.be/939M21U9FTI
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    MASADA n° 1520 6-3-2014 LA GRANDE BELLEZZA- UN TRASH DI BERLUSCONI Blog di Viviana Vivarelli Critiche contrastanti - Gli eterni inciuci italiani sottostanti il film – Sergio Cori di Modigliani: un prodotto Pd-Pdl-Lega– I monopoli nel cinema come nella musica – Pochi plutocrati distruggono l’arte italiana: la grande ipocrisia - In Italia si vince solo attraverso il Pd o Berlusconi – Come i partiti distruggono quello che era il Paese più produttivo di arte del mondo - Un premio alla volgarità e allo strapotere – Un film imposto come moda per motivi politici – ‘La grande vuotezza,’ di Travaglio- Siamo persi- Il monopolio delle etichette musicali (Jep Gambardella) “Le vedi queste persone? Questa fauna? Questa è la mia vita. E non è niente.” "La più sorprendente scoperta che ho fatto subito dopo aver compiuto sessantacinque anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare!" "È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore, il silenzio e il sentimento, l'emozione e la paura… Gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l'uomo miserabile." "Sull'orlo della disperazione, non ci resta che farci compagnia, prenderci un po' in giro!" "Diamo sempre il meglio di noi agli sconosciuti”. Viviana: “E’ il business, bellezza!“ La meglio è stata Paola Taverna: “Siete gnente, gnente, gnente!” “Il paradosso maggiore: che un film di critica a una società futile, artificiale, falsa e inutile sia prodotto proprio da Silvio Berlusconi”! Per leggerlo tutto clicca il mio nome oppure vai a http://masadaweb.org
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Il vero problema lo aveva capito benissimo Michael Moore. Altro che europa. Gli assassini sono stati la Tatcher, Reagan e la Goldman Sachs con la deregolamentazione bancaria. La è stato il disastro altro che Euro. Ci vuole un'immediato intervento dell'ONU che, con un'accordo dei paesi del mondo, reinserisca una regolamentazione per questi giocatori d'azzardo legalizzati
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      M5S porta avanti argomenti che molti partiti antieuropeisti e contrari a questo impero della finanza mondiale portano avanti. Senza nessun contatto con realtà europee e anche extraeuropee non si può fare molto. Bisogna creare una coscienza critica collettiva su argomenti comuni, occorre guardare a ciò che può unire, con altri partiti di altre nazioni, che siano di destra o di sinistra, non ha importanza. Invece vedo che M5S mira a ricreare lo stesso modello e a replicarlo a livello europa/mondo. Secondo me è troppo utopico, è troppo difficile scalfire partiti già esistenti con un modello calato dall'alto e inoltre non c'è abbastanza tempo. Sarebbe più opportuno creare invece un fronte comunque unico su tematiche comuni. Partire da sovranità monetarie e debiti in Europa sarebbe già un primo passo. Ma per farlo serve allearsi e comunicare con altre forze.Non vedo molta attenzione su questo punto. E' ancora un fenomeno troppo italiano, sarà difficile forse ottenere dei buoni risultati già qui da noi, bisogna cambiare metodo per raggiungere il fine. E da soli non si va da nessuna parte.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    LA FOLLIA ECONOMICA Da molto tempo l'economia creata dalla finanza e quella reale si trovano su due pianeti differenti. Ciò che più spaventa è il fatto che ad un determinato tipo di lavoro non corrisponde più una equa retribuzione e tale gap aumenta col passare del tempo. Ciò vuol dire che chi produce,chi è immerso nell'economia reale creando un indotto occupazionale fornendo servizi e beni alla collettività, non è ricompensato in maniera adeguata. Al contrario invece l'economia finanziaria premia abbondantemente chi il lavoro lo distrugge magari operando fusioni,acquisizioni o delocalizzazioni che riducono l'occupazione o producono chiusure aziendali a catena e lo fa paradossalmente seduto davanti a un PC. E' il risultato della follia economica. Quanto costa un cellulare in occidente e quanti bambini schiavi ci vogliono per produrlo? L'utente finale pagherà un prezzo che è racchiuso in una bolla creato da una filiera che non ha niente a che fare con il lavoro di quei martiri. E' lo stesso per chi produce ortaggi o qualsiasi altro genere di prodotto alla fine chi guadagna non è il lavoratore che lo ha prodotto. E' questa la priorità dell'umanità riportare l'eguaglianza tra lavoro e salario ma si sta procedendo in maniera completamente opposta. Le società in borsa continuano a crescere come il lievito di un panettone ma preferiscono dividersi gli utili anzichè investirli nelle aziende e produrre occupazione. La dirigenza delle nazioni ha cominciato a guadagnare cifre astronomiche spesso mille volte più di un lavoratore che sta alla base della piramide producendo sbilanciamenti enormi nella distribuzione delle risorse. Sono queste le cause della inarrestabile disoccupazione e le cascate di soldi che stampano nazioni come Usa e Giappone soffiano ancora di più sul fuoco delle diseconomie. Una strada senza via d'uscita se non una guerra "riparatrice" che sarà l'epilogo dell'egoismo umano.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    Sarebbe interessante conoscere le vere ragioni che hanno spinto i politici a rinunciare alla sovranità nazionale per affidarla alle banche, quando si sapeva che le banche sono prive di moralità fino ad arrivare a scatenare guerre, catastrofi e crisi devastanti. Sapevano benissimo che affidare alle banche la possibilità di creare denaro sarebbe stato un suicidio. Ci rincoglionivano con la storia che ci saremmo arricchiti e invece hanno gettato sul lastrico milioni di famiglie. Questi rinnegati il cui scopo è solo quello di saccheggiare i paesi fornendo banconote senza alcun valore, una moneta virtuale che viene caricata di interessi, dove i pagamenti devono essere puntuali altrimenti si impadroniscono di beni reali, come la casa o altro. Indebitano gli Stati senza concedere nulla se non il corrispettivo del costo della carta stampata, mentre la popolazione si impoverisce per pagare un debito che altro non è che una colossale truffa. Le leggi che regolano il sistema bancario sono illogiche, disumane e fuori da ogni controllo. Un potere imperiale che assoggetta i popoli e accresce il loro dominio sul mondo. Sono le banche mondiali a creare le crisi nel momento ad esse più propizio, sono quindi i banchieri responsabili dei cicli di carestie e di indigenze. Si parla della Banca Europea come fosse legata all'Europa, e non dicono che essa è un'istituzione controllata da pochi privati. Firmando il trattato di Maastricht, l'Italia si è sottomessa a questo sistema, che oggi costa gran parte del nostro Pil, e impedisce al nostro paese un reale progresso economico. Forse l’obiettivo dei nostri politicanti era quello di utilizzare il ricatto della povertà e della mancanza di lavoro, per cancellare tutte le conquiste sociali della classe lavoratrice. Infatti con questi metodi la ricchezza è finita interamente verso l’alto. Sarebbe bastato un briciolo di cervello per capirne la follìa, ma il cervello questa nostra classe dirigente l’ha proprio smarrito!
  • alvise fossa 3 anni fa
    CIAO BEPPE, QUESTO DENARO DAL NULLLA,CI STA UCCIDENDO,O RIVEDIAMO L'EURO O NON CI SARA' FUTURO PER NESSUNO DI NOI ALVISE
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Ha stravinto il Dio Denaro ed è per questo che i padroni del mondo fanno le guerre mascherate e foreggiano le proteste per destituire legittimi governi e Presidenti.Come si può parlare di Europa,quando la UE è capace solo di eseguire gli ordini ricevuti dai padroni del mondo:”America,Inghilterra,Israele”?Il Dio Della Pace gestito dai padroni del mondo,ha inviato la Potente Flotta dell’Esercito di Dio nel mare nero per provocare la Russia.Dopo l’Angelo a Kiev sul Mar Nero sta per arrivare la potente flotta dell’esercito di Dio.Il Dio Della Pace mostra i muscoli per provacare una vera guerra,perciò staremo a vedere se Renzi è capace di reagire al sistema dittatoriale Parassita Guerrafondaio UE.Se Renzi riuscirà a dimostrare che non è la classica marionetta di turno,si potrà sperare per il futuro,ricuperare i valori perduti di credo,quelli etico-morali e quelli della vera fratellanza non basata sul pietismo vittimismo con i morti alimentati dalla propaganda che fa leva sulle vittime morte nelle tragedie da loro alimentate.Il popolo Russo e le Nazioni che hanno subito l’invasione militare gridano vendetta.Se la UE prosegue a sostenere la filosofia della globalizzazione voluta dai padroni del mondo,facendo leva sul pietismo-vittim­ismo,­sappia che semina la vera guerra.La Ue oltre a seminare morte-devastazi­oni-sofferenza,­ha seminato l’odio di razza che è andato a alimentare i filoNazisti.Cer­tamente lo spettacolo che hanno creato sulle armi di sterminio di massa per poter invadere l’Iraq,la dice tutta sugli ideali di onestà e giustizia della UE-ONU e con i miliardi dati all’ucrania per sostenere il governo fantoccio nato in seguito alla protesa da lei finnanziata e sostenuta,Dimos­tra l’arroganza,il cinismo e la falsità di chi si erige Maestro di propanda esportatore di pace.Il peggio è:pretendono che i popoli li adori come Dio.Sicuramente è molto meglio una vera guerra che non altri vent’anni di commedie recitate dai fedeli Discepoli politici che governano la UE.
  • Lorenzo Pazzini 3 anni fa
    Azzeramento del debito tramite default, uscita dall'euro, piano di assunzioni pubbliche per i disoccupati e reddito di cittadinanza, confisca degli immobili e delle proprietà per chi possiede beni eccedenti i 100.000 euro, sanità pubblica e lavori utili decisi dallo Stato (medici insegnanti ecc). Io credo che ci possiamo sbattere le palle dell'export e vivere di quello che la nazione produrrebbe e del turismo
    • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
      "eccedenti 100.000 euro"??? cioè la cucina ed il bagno del mio misero trilocale? ma hai abusato di lexotan? ma che vadano a prendere i miliardi di euro in jp morgan o in assitalia o in unicredit ma che cz scrivi???
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      concordo con Ales Sandro
    • aleS Sandro 3 anni fa
      tu dici:"confisca degli immobili e delle proprietà per chi possiede beni eccedenti i 100.000 euro"... ?????????? o tu sei scemo, o tu vivi in una realta' tutta tua.. dunque il mio monolocale pagato 105.000,00 con mutuo trentennale mi classifica tra i " paperoni" ???? MA VAFFANCULO VA
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      eccedenti i 100.000 euro?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      "confisca degli immobili e delle proprietà per chi possiede beni eccedenti i 100.000 euro"? Ti senti bene? o hai bevuto? Ti rendi conto della cazzata che hai scritto? 2/3 degli italiani hanno casa di proprietà e con quella cifra (che equivale a meno di duecento milioni di lire) è già difficile acquistare un alloggio decente...
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Italicum, slitta esame: voto lunedì Colle: "Serve adeguato consenso" (Adnkronos) Napolitano: "Nessun intervento, promulgherò dopo un attento esame". Numerosi gli emendamenti sulla parità di genere ma il tema è stato accantonato. Senatori e senatrici dem: "Inaccettabile se la riforma penalizzasse le donne". Boldrini: "La nuova legge elettorale deve tenere conto di questo" Ma qual'è la verità???
  • Mino V. Utente certificato 3 anni fa
    Attenzione ! Perché il concetto di denaro dal nulla serve perfettamente a spiegare il perché delle privatizzazioni. Le privatizzazioni hanno distrutto il sistema industriale di questo paese. Ci siamo chiesti perché si continua su questa strada, nonostante l'impatto sulla riduzione del debito sia praticamente nulla ? La risposta è in questo post. Il denaro che non esiste può comprare aziende, immobili, servizi, spiagge e monumenti. Il più grande affare dei banchieri privati. Usare denaro creato dal nulla per comprare cose vere, risorse naturali e forza lavoro. Ci hanno derubato e continuano a farlo. Ad ogni privatizzazione gli Italiani dovrebbero scendere in piazza.
  • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
    Nasce tutto il 1.7.1944 a Bretton Woods dove i ciccioni americani si riuniscono per decretare le loro regole su valute cambi, istituire il dollaro come valuta ufficiale per gli indici materie prime (e quindi l'accettazione di tutto il mondo), istituiscono il FMI e nel 1971 decidono di svincolarsi dal rapporto dollaro/oro (una volta che in dopo 30 anni circa il dollaro è stato spacciato ben benone ovunque) e di stampare a raffica sicuri che il dollaro, accettato, diventerà il nuovo ora. Ed ora sappiamo tutti che è carta igienica, ma che continua ad essere stampata ed accettata a fronte di produzione beni e servizi che vengono tiranneggiati degli stampatori (FED/FMI) ed i loro spacciatori (banche).
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      siamo su una polveriera da quasi 7 anni...
  • donato paradiso 3 anni fa
    ...OBBLIGO DI PRESTITI INTERAMENTE COPERTI DA CAPITALI.(?). Ma chi ha scritto questo articolo è mai andato in una Banca a chiedere un prestito? Col cavolo che te lo danno se non hai qualcosa da ipotecarti!
    • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
      ma infatti l'ipoteca sul bene immobiliare non è un capitale.. le bolle immobiliari nascono così
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ha ragione Enrico: solidi beni materiali contro carta da culo sopravalutatissima.....
    • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
      Le garanzie da te le vogliono reali, loro stampano carta igienica.
  • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
    Il movimento riporta una normalità che in Italia manca da tempo,un senatore della repubblica diventa un semplice portavoce dei cittadini(suoi datori di lavoro)che lo eleggono per portare avanti un programma,non per fare il "Civati della situazione". Sono fiero del movimento finalmente mi sento pienamente rappresentato come cittadino!Questa è la vera democrazia tutto il resto è Matrix!
  • RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo commento, lo riposto..."and fuck the motherfucker trolls, always": "Vi dicono: " Se usciamo dall'"euro è un disastro" e non vi spiegano MAI il perché. Perché? Ma è semplice! Perché non è vero! - Sovranità monetaria = Aumento esponenziale delle esportazioni dato il minor costo del prodotto. - Uscita dall'euro = niente più vincoli e limiti. Stampiamo moneta e stimoliamo il mercato interno, curiamo il benessere con il reddito di cittadinanza. - Energie da fonti non fossili = Niente problemi di bilancio energetico che assorbe centinaia di miliardi all'anno. Ne abbiamo tanta da poterne vendere, ma non ce lo fanno sapere. POSTI DI LAVORO! - Turismo e natura = Con una moneta nazionale debole i turisti sono più attratti e potremo "vendere" non più l'Italia, ma vendere i biglietti per visitarla . Con i suoi siti, musei, città d'arte, parchi nazionali etc. POSTI DI LAVORO! - Agricoltura e cucina = Siamo i numeri 1. Saremo in grado di esportare i nostri prodotti e non essere costretti a distruggerli in buche nel terreno. POSTI DI LAVORO! - Arte, storia, cultura... ARTIGIANATO! POSTI DI LAVORO! VENITE IN ITALIA! VENITE NELLA NUOVA ITALIA! L'ITALIA A 5 STELLE!"
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      La penso esattamente come te. Tu non lo so, ma io non sono un genio. Queste merde conoscono benissimo la strada per riportare il futuro agli itaglioti... ma non è questo il loro scopo. Il loro unico intento è di arricchirsi, ogni fine giustifica i mezzi.
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Uscire dall'euro, è molto semplice, la legge è la stessa con cui abbiamo cambiato dalla lira all'euro, si applica lo stessso tipo di legislazione, si passa con un cambio 1:1... http://www.youtube.com/watch?v=0Yrk9bl8bgw
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      DEBITO? LO STIAMO FACENDO CON L'UE. OGNI VOLTA CHE NOI DIAMO I SOLDI ALL'EUROPA, IL PREZZO DA PAGARE PER STARCI, L'EUROPA CE LI MANDA INDIETRO MA NE TRATTIENE UNA PARTE PER SE'. E' UN VERO E PROPRIO PIZZO. SE POI NON LI SPENDIAMO ENTRO UN CERTO PERIODO DI TEMPO, CI ORDINA DI INVIARGLIELI PER DARLI AD ALTRI STATI. USCIAMO PER SEMPRE DA QUESTA EUROPA PIRANHA E SUCCHIASANGUE, CHE ANZICHE' PORTARE BENEFICI, CI HA PORTATO SOLO MENO DIRITTI, NUOVE TASSE E TANTA BUROCRAZIA IN PIU'.
    • Lorenzo Pazzini 3 anni fa
      Molinari se usciamo dall'europa e facciamo un bel default azzerando tutti i debiti va la che non è un problema. da li possiamo arrivare a fare un nuovo debito mettendo un tetto all 80% del pil e nel frattempo per fermare la disoccupazione facciamo un piano di assunzione in lavori pubblici e socialmente utili oltre a reddito di cittadinanza equivalente a 2000€ a testa per 10 anni
    • Benedetto Molinari Utente certificato 3 anni fa
      Uscire dall'Euro è un disastro perché le leggi europee prevedono che se esci devi uscire anche dall'Europa, quindi dall'area di libero commercio europeo. Siccome esporti 300 miliardi verso i paesi europei, uscire vuol dire perdere vendite per 300 miliardi, 1/6 del PIB, quindi circa 4.000.000 di disoccupati in piu' dall'oggi al domani. Direi un vero DISASTRO piccoli trolls, o no? Ps. Ah e per rientrare devi avere l'unanimità degli mebri;)
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Col debito che abbiamo, anche se non ce l'hanno ancora detto, è probabile che si siano già ipotecati il Colosseo.....
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      non hai tutti i torti
  • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei ricordare le recenti scoperte scientifiche italiane sul tema moneta: - la definizione del concetto filosofico di "valore" come rapporto tra fasi temporali. Cioè il valore è una qualità del tempo e non dello spazio(materia). Quindi non occorre alcuna riserva d'oro o di altro materiale per dare valore alla moneta. - la teoria del valore indotto della moneta - la legge della rarità monetaria. Con questi strumenti il popolo oggi ha la CULTURA necessaria per vincere la guerra contro la grande usura delle banche centrali e commerciali. Il M5S deve organizzarsi attraverso questi concetti perché nel caso - molto probabile - vada al governo abbia già pronti i provvedimenti da applicare.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Non c'ho capito un cazzo, scusa... (son limitato...)
  • Umberto Fiordispino Utente certificato 3 anni fa
    Ormai il blog è dei troll. Scrivono più loro che noi. Fanno pure la parte degli "indignati" contro Grillo, poi fanno quella degli incazzati, dei dimessi, degli aspiranti suicidi. Si dice che prendano tanto. Mi farebbe piacere guadagnare da casa. Potete contattarmi?
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    Finché questa massa di debito è rimasta confinata all'interno di singoli stati o di singole regioni il suo potenziale distruttivo riguardava tali ambiti. Con l'apertura di tutti i confini essa ha preso il sopravvento sulle singole politiche nazionali e sulle peculiarità culturali ed economiche alla base delle stesse. Questa circolazione globale (resa possibile anche dall'avvento delle autostrade elettroniche)si muove in maniera continua e per la sua mole "spazza" tutti i territori e gli uomini che li abitano. Continuerà a farlo finché in questo suo continuo passaggio territori in precedenza rigogliosi diventeranno deserto. Allo stato, una nuova guerra mondiale è l'unico plausibile epilogo.
  • carlo alberto paris 3 anni fa
    AMICI CITTADINI 5 STELLE CALMA E SANGUE FREDDO SIETE FORTI E AVETE ONESTA' CORAGGIO E DETERMINAZIONE DA VENDERE, IO MI SENTO RAPPRESENTATO E FORTUNATO
  • Umberto Fiordispino Utente certificato 3 anni fa
    Vi dicono: " Se usciamo dall'euro è un disastro" e non vi spiegano MAI il perché. Perché? Ma è semplice! Perché non è vero! - Sovranità monetaria = Aumento esponenziale delle esportazioni dato il minor costo del prodotto. - Uscita dall'euro = niente più vincoli e limiti. Stampiamo moneta e stimoliamo il mercato interno, curiamo il benessere con il reddito di cittadinanza. - Energie da fonti non fossili = Niente problemi di bilancio energetico che assorbe centinaia di miliardi all'anno. Ne abbiamo tanta da poterne vendere, ma non ce lo fanno sapere. POSTI DI LAVORO! - Turismo e natura = Con una moneta nazionale debole i turisti sono più attratti e potremo "vendere" non più l'Italia, ma vendere i biglietti per visitarla . Con i suoi siti, musei, città d'arte, parchi nazionali etc. POSTI DI LAVORO! - Agricoltura e cucina = Siamo i numeri 1. Saremo in grado di esportare i nostri prodotti e non essere costretti a distruggerli in buche nel terreno. POSTI DI LAVORO! - Arte, storia, cultura... ARTIGIANATO! POSTI DI LAVORO! VENITE IN ITALIA! VENITE NELLA NUOVA ITALIA! L'ITALIA A 5 STELLE!
    • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
      pergraziana guasco: perche con l'entrata in euro, se i tuoi risparmi ipotetici erano 100,000 di lire non sono diventati la metà? non ti risulta? a cosa serviva il convertitore di valuta? era tutto stidiato a tavolino, io uscirei domani dall'euro con la volonta di rimboccarsdi le manche e LAVORARE, perche in italia il lavoro c'è, e come lo ha impstato il governo bancario, che ha stretto tutti e tutto bloccando l'economia!! la politica (ormai morta) deve avere basi lavorative non bancarie!! la direzione, è quella della autodistruzione!
    • Graziana Guasco 3 anni fa
      Mah guardate...io faccio il consulente finanziario da 19 anni e per la mia poca esperienza non è così liscia come dite. Se fossimo in regime di autarchia potrebbe funzionare...ma l'Italia dipende dall'estero per tutto. Coi miei 1000 eur di oggi compro un televisore coreano, con 1000 unitá della nuova moneta ne comprerei mezzo. Per fare un esempio. Sarei veramente più ricco? Anche l'Argentina ha sostenuto per anni fittiziamente il cambio Peso/dollaro 1 a 1.......sappiamo come è finita.
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      @Graziana http://www.youtube.com/watch?v=F4FwBdSee5M
    • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
      @Graziana Non è corretto ciò che dici. I vari Bot, CCT e le obbligazioni in genero, sarebbero convertiti nella nuova valuta. Il loro valore all'interno del paese di emissione rimarrebbe invariato.
    • carlo verdi 3 anni fa
      @Graziana: ecco i guai che combinano i giornalisti e gli economisti di regime quando ci dicono che i titoli di stato si svaluteranno. E' una bufala! lo volete capire o no?? la nuova moneta avrà il cambio 1:1 con l'euro e il valore sarà mantenuto intatto! lo dicono altri economisti, l'ha detto Borghi. Perchè credete a quelli e non a questi? Sono economisti anche loro!
    • Graziana Guasco 3 anni fa
      ...e delle somme che si sono risparmiate e investite in titoli di diritto italiano in euro cosa diciamo? Che con ogni probabilità il giorno dopo l'uscita dall'euro varrebbero in termini reali un terzo di quanto valevano il giorno prima? NOn è un problema da poco...a parte i ricchi, i finanzieri e le banche, quasi ogni singola famiglia italiana possiede un piccolo risparmio investito in Bot, Btp, Cct o obbligazioni di società italiane. Risparmio sudato, col lavoro e i sacrifici. Risparmio che con la crisi degli ultimi anni ha spesso consentito ai genitori di mantenere figli e nipoti in difficoltà. Io non me la sentirei di bruciare anche questa risorsa.
    • mic.r. 3 anni fa
      quoto in pieno
  • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
    A proposito di "denaro dal nulla", l'economista Eugenio Benettazzo, dice che cosa dovrebbe fare una Banca Centrale o Nazionale di ogni Stato: http://www.youtube.com/watch?v=XsSpu4cCd1w P.S. tutto esposto in maniera estremamente semplice e chiara
  • Newton 3 anni fa mostra
    Quanto riportato nell'articolo è incompleto e fuorviante. E' vero che la banca crea denaro dal nulla, ma questo meccanismo, peraltro ben spiegato nel saggio "Il più grande crimine", ha la funzione di mettere a disposizione del beneficiario un "credito", che al momento della restituzione verrà annullato. In pratica: se chiedo un prestito per comprare un bene, ad esempio una casa, la banca che lo eroga letteralmente si inventa quel denaro (al di là della copertura legata alla riserva frazionaria). Il denaro passa al proprietario da cui ho acquistato l'immobile, viene cioè accreditato su un conto corrente di un'altra banca,intestato all'ex proprietario. La mia banca,quella che ha creato il prestito dal nulla, deve dare perciò fisicamente la somma a questa persona versandola sul suo conto corrente, attraverso le regole del mercato interbancario che regola i rapporti di scambio di capitali tra le banche commerciali e la banca centrale. La banca che possiede il conto corrente dell'ex proprietario si aspetta soldi reali dalla mia banca (eh, ci mancherebbe!) e il circuito si chiuderà quando io avrò restituito tutte le rate del mutuo (soldi veri che io avrò guadagnato lavorando). La seconda banca otterrà il capitale, la prima tratterrà gli interessi, ed il capitale virtuale sarà automaticamente dissolto, perchè in realtà non è mai esistito! Questo è quello che accade, e del resto se fosse così facile creare denaro (addirittura il 900% ogni prestito), non è illogico che molte banche abbiano cercato il profitto creando o comprando i titoli spazzatura legati ai subprime? Inoltre non si può pensare al denaro come ad una quantità costante o peggio ad un valore in sé: il denaro serve a comprare beni reali e se la quantità di beni aumenta, deve aumentare anche la quantità di denaro per poterli comprare, altrimenti la famosa "crescita" non è possibile"
  • Eva . Utente certificato 3 anni fa mostra
    Scusate ma questo post "non se po vede'!!! " Perfavore va bene populisti ma pure ignoranti no. Non solo le banche funzionano cosi ma anche le assicurazioni, ma dai tempi delle corporazioni ... dai tempi dell'isola di pasqua!!!! per favore un po piu di spessore perchè stiamo affogando nel banale... questo post, tze tze e i filmanti che non corrispondono ai testi sembra veramente carnevale.... Mi sorge un dubbio ??? Grillo ma sei ancora li????
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se c'è qualcosa di banale, sei tu, e il tuo post.
  • RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Utente certificato 3 anni fa
    Lo riposto perchè condivido pienamente: "La SOVRANITÀ MONETARIA è la chiave di tutto... Il ritorno a una VALUTA NAZIONALE (di più, emessa DALLO STATO e non da banche private) è l'unica via affinché l'economia sia uno strumento indirizzato al bene comune... Riprendiamoci la SOVRANITÀ POLITICA E MONETARIA: via da questa Europa edificata sul Pensiero Unico del NEOLIBERISMO per instaurare un feroce Totalitarismo Finanziario. Occorre ripudiare unilateralmente i Trattati UE sottoscritti senza pubblico dibattito né legittimazione popolare e USCIRE DALLA MONETA UNICA *dopo* avere ridenominato il nostro debito nella nuova valuta sovrana emessa dallo Stato."
  • Cavanna Lino 3 anni fa
    Caro Grillo, promettono all'Ucraina "ribelle" e filo occidentale un miliardo di euro da parte del FondoMonetario e ben 11 miliardi da parte della Banca Centrale. Ma chi pagherà questa mostruosa somma? Quale sarà la quota a carico dei poveri "fessi" italiani? In questo caso il nostro terribile debito non li preoccuperà più di tanto. Ritrovare la nostra sovranità!!!!!!!!!!!!! E, mi raccomando, trovare un valido filtro per le candidature alle cariche istituzionali. Sempre avanti !!!!!!!!!!!!!
    • Cesare F. Utente certificato 3 anni fa
      me lo chiedo anch'io, 1 mld di dollari (quindi ca 730 milioni di euro) contro 11 mld da parte Europea, ma chi paga tutto ciò e a quale scopo?
  • Grillo l'imperituro 3 anni fa
    Grillo, dai... ammettilo... Tanto ormai la cosa è palese. Lo scopo del tuo movimentino farlocco, formato perlopiù da sinistroidi ottusi e comunistoidi ortodossi, è fare da stampella ufficiale al governo illegittimo del burocratino di provincia (Renzi). Bravo! Tu sì che sei un vero piddino doc! Altro che D'Alema, De Benedetti, Napolitano, etc... AHAHAHAHAHAH!!!
  • Alessandro Evangelisti 3 anni fa mostra
    Con Riserva Frazionaria al 100% non si risolve niente, sarebbe come avere un gold standard. Le banche dovrebbe chiedere costi maggiori sui conti correnti poichè non potrebbero prestarli. Per poter prestare circolante alle imprese dovrebbero chiedere maggiori e più liquide garanzie alle imprese. La stretta si tramuterebbe in una morsa deflazionaria poichè minore quantità di moneta è a disposizione. Una follia!! Per evitare questa follia lo stato dovrebbe intervenire pressochè s ogni aspetto dell'economia e intervenire con un enorme spesa pubblica!! Non sarebbe un bel mondo! Non siete molto preparati in economia mi pare....
    • carlo 3 anni fa mostra
      tu hai scritto: "Per evitare questa follia lo stato dovrebbe intervenire pressochè s ogni aspetto dell'economia e intervenire con un enorme spesa pubblica!!" e quindi hai scritto una boiata, perchè l'unico intervento che lo Stato farebbe è stampare moneta come scritto nel post. chiaro?
    • Alessandro Evangelisti 3 anni fa mostra
      Mi spiace che tu debba avere toni aggressivi. In fondo io sono per l'abbandono dell'euro. Solo che questi post , scritti male di bestiale ignoranza e con proposte oscene vi fanno male e vi rendono ridicoli ai più e alle persone che un minimo capiscono qualcosa. Con riserva frazionaria 100% lo stato deve pianificare l'economia perchè come hai intuito l'unico modo per soddisfare la domanda di moneta è tramite i deficit dello stato che ovviamente finanzia stampando moneta. Sarebbe un stato sovietico Il concetto è 1. il sistema bancario non funziona come descritto dal post 2. un sistema frazionario 100% è una pessima idea 3. Si può abbandonare l'euro e lavere riserva frazionaria pari a 0 4. Lo stato può garantire tutti i depositi tranquillamente perchè è sovrana e se una banca salta i correntisti non perdono un uno Chiaro?
    • carlo verdi 3 anni fa mostra
      lo stato interverrebbe stampando moneta, lo ha scritto nel post. sei tu che non sei attento nel leggere perchè sei troppo impegnato a fare l'economista del mio ca.zzo. il problema è che l'Italia non può stampare moneta perchè con l'Euro ha perso la sovranità monetaria.
  • peppone ® Utente certificato 3 anni fa
    …...vogliamo metterci in testa che non è ammesso nessun passo indietro ? Noi, il Movimento, rappresentiamo la vera rivoluzione, le effigi del nostro vessillo sono state forgiate dal fuoco della fucina........... NESSUNA ALLEANZA MAX DUE MANDATI ABOLIZIONE DEI RIMBORSI ELETTORALI DIMEZZAMENTO DELLO STIPENDIO DI PARLAMENTARE E RENDICONTAZIONE ….questi alcuni punti fondamentali per cui siete stati eletti, chi dissente può decidere di lasciare il Movimento Cinque Stelle, non verseremo una sola lacrima, troppi nostri concittadini sono stati abbandonati dallo stato e versano in condizione di estrema povertà, non abbiamo più tempo da dedicare a voi, fuori dai coglioni!! ….quali alleanze ? Con chi ? ...Renzie per caso ? ...ma non sentite una voglia irrefrenabile di piangere quando lo osservate in questi viaggi istituzionali ?? Presidente del Consiglio questo emerito signor nessuno ? Mani in tasca come l'ultimo dei bifolchi... mia nonna apostrofava questa rozza postura “STRONZO IN TASCA” La nostra strada la conosciamo bene....non è asfaltata, ma piena di buche, lo sapevamo sin dall'inizio che avremmo avuto tutti contro, pestare i calli a questi boiardi, massoni, lobbisti significava mettersi contro l'intero apparato, stampa-media....ABBIAMO L'OBBLIGO DI PROVARCI. Cittadino Cancelleri, questa mattina ho guardato la tua performance ad Agorà, qaundo cazzo capirete le tecniche che usano per screditare ? Le opzioni sono 2: NON PARTECIPARE, rispondere alle contestazioni immediatamente, altrimenti il conduttore cambia discorso appositamente, alle argomentazioni dei vari ospiti in studio in riferimento ad una nostra latitanza sulla legge elettorale è accaduto proprio questo............cazzo!! 30 mila persone hanno discusso e votato la nostra legge elettorale e tu non urli in quel microfono l'indignazione per le falsità di cui ci stanno accusando ? Beppe, Gianroberto, grazie di tutto.
  • RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo, davvero ottimo mini post! Esattamente quello di cui parlava (in maniera continua) il libertario Ron Paul quando si candidò alla Presidenza degli USA nel 2008 e nel 2012 all'interno del malefico republican party (che infatti lo osteggiò senza pietà alcuna, ricorrendo anche alle maniere forti con i numerosissimi giovani sostenitori dell'ottimo Paul): una questione che andrebbe approfondita, discussa, di enorme rilevanza...it's the private central bank's system, baby!
  • francesco mastronardi Utente certificato 3 anni fa
    Il Dio Danaro accomuna oramai fede e politica sotto un'unica Chiesa .............. con tanto di cartello affisso con scritta "L'onestà e la trasparenza non possono entrare" Fede???? ............... no, semplicemente L'essere umano .............
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    CONSIDERAZIONI INERENTI LA POLITICA ITALIANA Questa Italia disorganica, litigiosa, dispendiosa e con troppe istituzioni dispersive aventi autonomia decisionale, senza una solida repubblica presidenziale, cadrà molto presto inevitabilmente in miseria! Con questa COSTITUZIONE a responsabilità decisionale distribuita su troppi organismi, arroccati a difendere i propri interessi corporativi, quindi disorganica e dispendiosa, e senza una solida REPUBBLICA PRESIDENZIALE, la CASTA dei politici e dei politicanti sicuramente continuerà a derubare legalmente il popolo, che passerà come sempre da un partito all’altro, sperando in qualche cambiamento. Ma nell’era di INTERNET a diffusione popolare i tempi stanno radicalmente mutando, mentre l’ira del popolo aumenta di giorno in giorno, fino al resoconto finale, che non tarderà a farsi sentire. La Costituzione Italiana, fondata quando i tempi erano semplici e l'economia era basata sull'agricoltura ora non va più bene. L'attuale sviluppo tecnologico crescente della Russia, dell'India, ma soprattutto della Cina ci sta invadendo di prodotti a basso costo, a scapito delle nostre industrie. Ora è in atto una sfida mondiale dei mercati, dove gli Stati a debole gestione e litigiosi come l'Italia non riescono, per carenza di disciplina ed autorità, ad adeguarsi ai rapidissimi cambiamenti in atto, e dove i politici, spesso incapaci, assorbono gran parte del capitale riscosso dallo Stato. La Costituzione dovrebbe solo regolare le elezioni e le destituzioni dei suoi membri, dove un solo presidente imposta autorevolmente tutta la politica nazionale e internazionale, trasformando così i 3 poteri dello Stato in funzioni al servizio dei cittadini, e non al servizio del potere! Affrontare la globalizzazione mondiale in atto in questa debole, litigiosa e sempre più vecchia Italia senza una Repubblica Presidenziale, è come andare in guerra mal addestrati e mal equipaggiati, senza una efficiente gerarchia militare. Si perde tutto!
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      "L'attuale sviluppo tecnologico crescente della Russia, dell'India, ma soprattutto della Cina ci sta invadendo di prodotti a basso costo, a scapito delle nostre industrie." Dici bene.... ma chi ha dato il via alla cd Globalization? Pensaci. Roba vecchia. Ciao e alla prossima.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    La SOVRANITÀ MONETARIA è la chiave di tutto. Senza quella le moltitudini di cittadini resteranno sempre appesi per la gola agli interessi di un manipolo (sovranazionale) di speculatori. Il ritorno a una VALUTA NAZIONALE (di più, emessa DALLO STATO e non da banche private) è l'unica via affinché l'economia sia uno strumento indirizzato al bene comune (i.e. l'economia reale non sia sopraffatta dalla FINANZIARIZZAZIONE che crea soldi coi soldi, a vantaggio esclusivo di una élite di speculatori parassiti). Per questo obiettivo serve una CLASSE POLITICA INTEGRA al governo al posto di questo manipolo di farabutti corrotti moralmente e materialmente, che hanno svenduto l'Italia a interessi delle élite sovranazionali in cambio delle briciole (rendite e privilegi personali). Riprendiamoci la SOVRANITÀ POLITICA E MONETARIA: via da questa Europa edificata contro i popoli sul Pensiero Unico del NEOLIBERISMO per instaurare un feroce Totalitarismo Finanziario. Occorre ripudiare unilateralmente i Trattati UE sottoscritti senza pubblico dibattito né legittimazione popolare e USCIRE DALLA MONETA UNICA *dopo* avere ridenominato il nostro debito nella nuova valuta sovrana emessa dallo Stato.
  • un'arrabbiata 3 anni fa
    scusate, ma queste riflessioni sul denaro, cioè sul nulla non mi appassionano neanche un po' dopo le prime 2 righe sono già stufa di leggere.
    • carlo alberto paris 3 anni fa
      A me invece è molto piaciuto, l'hotrovato interessante, prova a rileggerlo tutto... buon pomeriggio
  • Paolo Rivera Utente certificato 3 anni fa
    La riserva frazionaria ********************** Sabato sera mi toccherà pagare pegno. Ah!ah!ah! ^__^ Caro amico ti scrivo. Paolo
  • Federico Bezzi 3 anni fa
    Il denaro stampato dal nulla dalle banche è esattamente uguale al denaro stampato dal nulla da parte degli stati eppure di solito tutti chiedono di uscire dall'euro per poter riprendere a stampare ( dal nulla) denaro
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      La moneta emessa dallo Stato ha lo scopo di consentire la circolazione delle merci, la moneta emessa dalle banche private è moneta falsa.
  • Grillo l'imperituro 3 anni fa mostra
    Grillo, un po' di tempo fa hai dichiarato: «Ne rimarrà soltanto uno!!!». Beh... Dopo le ulteriori defezioni di oggi, si può dire che stai davvero tenendo fede alla promessa fatta. BUAHAHAHAHAHHA!!!
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo è nato leader, quando ti accorgi che parli e un gruppetto di persone e rimangono incollati, scopri i meccanismi da capo, che non è una cosa negativa, anzi, un buon leader sa scegliere i tempi e infatti Grillo nel 1998 parlava così http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso nel 2012, dopo 14 anni di esperienza aggiuntiva, che lo hanno portato a vedere le cose anche da un altro punto di vista dice http://www.youtube.com/watch?v=i9BovYlg_CM Questa non è incoerenza, è capire che per ogni cosa devi stare al tempo, accettando che questo può essere dettato da altri. La forza sta nel prendere coscienza anche quando sei impotente davanti un fatto, ed usare questo a tuo (e a coloro che ti seguono) vantaggio. Anche questi uomini hanno accettato la loro impotenza mentre scrivevano: assurdo dire che il nostro Paese può emettere 30 milioni in titoli, ma non 30 milioni in moneta, entrambe sono promesse di pagamento; una promessa ingrassa l'usuario l'altra aiuta la collettività, Thomas Edison 1921 - E un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario, se accadesse credo scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. Henry Ford 1913 O no.
  • Vincenzo Nevano 3 anni fa
    Per chi vuole approfondire l'argomento può anche vedersi il film documentario zeitgeist addendum con il racconto di Jack Fresco.... Uno che l'aveva capito prima prima prima ma rimasto inascoltato.
  • cipriano flavietti 3 anni fa
    Grillo si é circondato di troppi incompetenti e traditori con ideologie politiche di sinistra fallimentare, Grillo ha bisogno di persone come me, il programma politico-economico che consiglio a Grillo é : 1 sovranità monetaria e stampo maggiore del denaro 2 aumentare stipendi e pensioni a 2000 euro mensili netti 3 pensione universale di cittadinanza, cioè 2000 euro a 60 anni per tutti, anche senza contributi 4 reddito di cittadinanza di 1200 euro mensili netti 5 azzeramento delle tasse alle imprese per 4 anni per consentirle di rialzarsi dalla crisi 6 parlamento di cittadinanza (i cittadini possono entrare in parlamento e partecipare alla creazione di leggi insieme ai deputati da loro eletti ) 7 la banca della repubblica italiana deve battere moneta a costi zero e abolire il debito pubblico, perché la spesa pubblica appartiene ai cittadini e và aumentata
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Roma, 6 mar. (Adnkronos) - Una busta con dei proiettili indirizzata a Luis Alberto Orellana e Lorenzo Battista, due dei senatori espulsi nei giorni scorsi dal M5S. Nella missiva, intercettata al centro di smistamento di Roserio (Milano), erano citati anche Fabrizio Bocchino e Francesco Campanella, gli altri due senatori espulsi dal gruppo con Orellana e Battista, nonché Paola De Pin, la senatrice uscita dal M5S qualche mese fa.
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      ormai va di moda la busta del proiettile.
    • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
      Succederà come a me, che per la fretta mi dimentico qualche vocale o consonante.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
      chissa' se ai servizi segreti, per la fretta o per distrazione, qualche volta non gli scappera' di usare le buste intestate, sai che risate.
  • Ermanno Bartoli (barlow) Utente certificato 3 anni fa
    DI FACILI PROFEZIE E QUANT'ALTRO Carissimi amici di Fb, il 14 marzo 1997 pubblicai nella rubrica "Lettere al Direttore" del principale quotidiano della mia città "La Gazzetta di Reggio" la seguente lettera-poesia che voleva essere un messaggio su quella che io - povero pistolotto senza arte ne parte alle soglie del duemila - vedevo essere la probabile sorte di un probabile prossimo futuro. Vedendo oggi in quel messaggio una autentica... (la parola la lascio a chi vorrà commentare o contribuire), mi accingo a postarla su Facebook, con l'impegno a riproporla in egual modo allo stesso quotidiano di cui sopra. Buone cose a tutti... Questo scrivevo nel 1997. LETTERA ALLA "GAZZETTA DI REGGIO" (14/03/1997) "Che il novanta per cento della ricchezza mondiale sia in mano a poche decine di iper - ricchi è cosa da imbecilli, ed è una minaccia per tutti i popoli e mercati. Se non si cambia rotta e alla svelta, sarà il suicidio del capitalismo." I NUOVI POVERI-2 Quando da qui a non molto grazie alla nuova riconversione mondiale - di grandi tagli e grandi sforzi di capitali sotto la mattonella - la gran massa dei compratori (i poveri-1) non potrà più acquistare e il mercato internazionale dei nuovi ricchi (pochi) sarà saturo... e quando il re delle finanziarie avrà venduto tutto il vendibile al re delle automobili e il re delle automobili avrà venduto tutto il vendibile al re delle banche e il re delle banche avrà venduto tutto il vendibile... e così via; quando tutti i grandi capitalisti della terra si saranno venduti tutto il vendibile tra loro, chi venderà o comprerà più niente? (Febbraio - 1997) P. S. Dice niente la data? P. S. 2: Conosco James Ballard da sempre. P. S. 3: (release-3): Voglio vedere quale imbecille sociologo, filosofo o politico da strapazzo può dire di aver visto qualcosa-di questoqualcosa-diquesto qualcosa soltanto avantieri! Verrà bene il momento in cui le testedicazzodel momento smetteranno finalmente di far scorreggiare i loro cervelli!
    • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
      <3
    • Ermanno Bartoli (barlow) Utente certificato 3 anni fa
      I profeti di domani che non fanno niente per cambiare nessun nonnulla... (Ti piace vincere facile, eh?...) Mi hanno proprio rotto il cazzo!
  • giuliana todaro 3 anni fa
    quando il denaro non servira più i padroni (lor signori) avranno già preso tutti i beni materiali case oro terre ecc.. e lasciato ai poveretti vagonate di denaro inutile
  • Marco C. Utente certificato 3 anni fa
    L’euro è un gran pasticcio: parola del FMI http://www.imf.org/external/pubs/ft/fandd/2014/03/orourke.htm#author
  • luxveniente 3 anni fa
    Si, piuttosto che il gossip che affiora sovente anche in questo blog, (segno di un confuso senso della diversità, di una omologazione indotta dai meccanismi di brain washing operata dai mezzi di propaganda culturale) occorrerebbe spingere senza riserve su questo tipo di informazione....Che poi non si sappia da dove venga questo vento dal basso...è un'inganno. Forse è pericoloso parlarne? Forse richiama elementi che la presunzione di questa sorta di umanesimo farisaico, (che abita il luogo da dove viene il vento dal basso...) sta cercando di sopprimere, per consegnare il destino dell'umanità al relativismo più assoluto e poter poi esercitare un potere assoluto? La soluzione ha fondamenti spirituali, perché non parlarne? Oppure ognuno di voi pensa che il mondo sia fatto ormai solo di consumatori, lettori, elettori, spettatori, giocatori...e non persone dotate anche di anima? E che magari questa si possa perdere prima di perdere la vita? E che senza questa ci si possa trovare davanti allo spettacolo più indecente che si sia mai visto su questo pianeta? Come quello che vediamo tutti i giorni, dappertutto. Tutto il resto è cibo per gli illusionisti....e per gli illusi.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      L'anima dell'uomo è la sua forza lavoro creatrice di vita del genere umano su questo "atòmo opaco del male" Pascoli.
    • Francesco Lanciano 3 anni fa
      Il problema è dunque la leva monetaria generata dal sistema delle riserve, ma certo! Quindi, a riserva intera, la banca potrebbe prestare solo l'ammontare che ha effettivamente in deposito. Keynes però, 80 anni fa, ci dice che sperperando denaro pubblico per pagare degli scavatori di buche si generando ulteriori redditi, che a loro volta saranno in parte consumati, generando altri redditi e in parte risparmiati. Non volendo fare ciò attraverso la spesa pubblica, resta il sistema delle riserve. E i supply siders, cosa ne penserebbero di questa geniale pensata di Grillo? Beh, che porre una riserva intera equivale a ridurre l'offerta di moneta e farebbe quindi aumentare i tassi d'interesse, rendendo gli investimenti come l'apertura di una nuova impresa, ben più onerosi da ripagare. Evviva iMmobilimento 5 Espelle, ke ci dà le giuste diritte ekonomike!11!!
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Ieri il premier alla Scuola di Siracusa, oggi è volato dalla merkel a consegnare i primi compiti fatti............. http://www.wallstreetitalia.com/article/1674169/politica/renzi-al-vertice-ue.aspx
  • marco diaco 3 anni fa
    La riserva frazionaria dal dicembre 2013 in Europa é l'1%. Non il 10%. Quindi il senso é reso dal post ma le dimensioni sono ancora più gravi. Agli amici innamorati dello stato: il denaro creato dal nulla é tale anche se invece della bce lo facesse banca d'Italia. O il ministero del tesoro. Ovvero non dipende dall'azionista della banca emittente ma nella mancanza di garanzia sul denaro. L'oro é andato bene finché gli americani non hanno deciso che era meglio poter aumentare la massa monetaria senza il fastidio di doverla garantire.
  • Michele Bene 3 anni fa
    spero che non sia Grillo a scrivere queste PUTTANATE ma qualche para.... del suo staff, per assecondare l'orda dei signoraggisti/sovranitamonetaristi/keynesisti che sono un branco di bimbiminkia ignoranti e sfaticati, che vorrebbero i soldi senza fare nulla. chi ha contribuito a quell'articolo su wikipedia italia (che e' una pattumiera, almeno linkate quella inglese..) non sa neppure calcolare il 2% di 10mila euro, figuriamoci l'attendibilita' del resto.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Se tu avessi ragione io sarei felicissimo di sbagliare.Purtroppo sai solo parlar male e inutilmente anche per i signori della moneta.
    • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
      Praticamente non hai scritto una mazza.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Draghi: non disfare sforzi fatti su risanamento, ridurre debiti Vedete i messaggi che continuano ad arrivare ridurre il debito quindi continuare a tassare per pagare gli interessi. Devono immettere moneta nell'economia reale non toglierla con le tasse!!!!!!!! La soluzione per l'Italia c'è è quella di Creare moneta con Certificati di Credito fiscali
  • nicola Inglese 3 anni fa
    La realtà è ancora peggiore della supposizione, la riserva frazionaria non è al 10% bensì al al 2%... :(
  • Alessandro Lamberti 3 anni fa
    video da vedere....esistono persone che non vogliono vedere la democrazia diretta da parte dei cittadini...ma che vogliono tenere il tutto sotto controllo negando i principi basilari del M5S http://www.youtube.com/watch?v=MImfbI1J_dk
  • Alessandro Evangelisti 3 anni fa mostra
    L'articolo è profondamente errato. Una banca con 1000 euro di capitale e zero riserve. Questa può prestare circa 12.000 euro e prendere a prestito 1.200 da Banca d'Italia per coprire fabbisogno riserve (se esiste vincolo, in UK non esiste). Documentatevi prima di scrivere!!!!!! IL capitale limita l'erogazione del prestito non le riserve. (Basilea II e III non ne avete mai sentito parlare?)
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a Tutti!! eheheh...in questo momento storico...sto' carico da undici e...ci bombardano direttamente!!... FORZA M5S!!!FORZA RAGAZZI!!!SIAMO TANTISSIMI E SEMPRE DI PIU'!!!!!!!!!!!!!
  • Maria P. Utente certificato 3 anni fa
    Il video del giornalista Di Repubblica che chiede ai vari politici perchè i sottosegretari del pd non debbano dimettersi è da vedere, perchè ci dà la misura esatta del senso etico dell'attuale politica, ai più alti livelli (direi anche dell'intelligenza, perchè pure quella servirebbe per capire quando certe posizioni sono insostenibili davanti ai cittadini).
  • FRANCESCO M. Utente certificato 3 anni fa
    PARLANE PIù SPESSO PARLANE SEMPRE PIU' SPESSO NON SMETTERE MAI DI PARLARNE AVEVI COMINCIATO A PARLARNE TANTI ANNI FA...... Più siamo a conoscere come stanno le cose, più alta è la probabilità di uscirne prima. Con la stima di sempre. Francesco
  • Ezio L.Gattacicova 3 anni fa
    son contento trallala trallalla ,abbiamo un governo che fa invidia ad una compagnia di ...avanspettacolo,tra canzoncine del capocomico e le cazz.....te dei vari attorucoli tra ministri e sottosegretari a spararle più grosse è tutto un divertimento ,se di mezzo non ci fossero gli Italiani Mahhh...
  • Davide Marini 3 anni fa
    Bravo Beppe! Parliamo di questi temi e denunciamo la criminalità di questi porci! Noi ti sosterremo in questa battaglia! Coraggio! Questi criminali non hanno pietà e perché dovremmo averla noi! Devono pagare con pene esemplari! E non basterebbe dovrebbero essere condannati a morte! Beppe ti sosterremo in questa che è la madre delle battaglie!
  • cipriano flavietti 3 anni fa
    Per uscire dalla crisi bisogna ottenere la sovranità monetaria e stampare più denaro, per aumentare stipendi e pensioni a 2000 euro mensili netti, reddito di cittadinanza di 1200 euro mensili, infine ci vuole una sola pensione universale di 2000 euro mensili a 60 anni per tutti, anche senza contrcontributi, eliminando così le pensioni minime. Il debito pubblico non esiste, perché la spesa pubblica appartiene ai cittadini e non alle banche stranieri, la spesa pubblica và aumentata e non diminuita.
  • libertà di pensiero (svetrone) Utente certificato 3 anni fa
    ..FINALMENTE!!!!! BRAVO BEPPE!! L'unico modo per ribaltare questa DITTATURA FINANZIARIA è continuare a INFORMARE!!!! Quando anni fa, sei stato il primo a parlare al grande pubblico dell'inganno, immagino che ti abbiano minacciato di morte. Credo che ora i tempi siano maturi. Per quanti non conoscessero a sufficienza l'argomento e volessero iniziare ad approfondire: Prof. Nando Ioppolo http://www.youtube.com/watch?v=cUKNnj6tTcw http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs Prof. Giacinto Auriti http://www.youtube.com/watch?v=nb1I0grW3FI al min 5.22 "L'euro nasce con due difetti macroscopici: è rarefatto e vale poco (in seguito si rivaluterà solo grazie alla svalutazione del dollaro. ndr.). Questi due difetti macroscopici sono programmati dai vertici delle Banche Centrali, perché questi vogliono espropriare l'Europa a prezzo di fallimento. Noi assisteremo all'esplosione dei debiti proprio perché l'euro è stato già programmato in questo senso." "Quando un economista è capace di fare delle previsioni, vuol dire che sostiene delle teorie valide. Mentre quando gli economisti sono capaci solo di fare delle constatazioni sono degli imbecilli."
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    A priposito: Bce, tassi fermi al minimo storico Draghi: "Pronti a nuove azioni" A chi tocca ora?
  • franco casadidio 3 anni fa
    Ho letto il libro "Eurischiavi" e poi ho ascoltato Marco Saba su youtube e mi sono convinto che la recessione attuale è stata creata ad arte dai banchieri per convertire la loro disponibilità illimitata di denaro in beni reali (non a caso attualmente il governo non sa fare altro che svendere i "gioielli italiani", privatizzazioni, ecc.). Quindi i banchieri porranno fine a questa recessione quando saranno sufficientemente "sazi". L'unica possibilità che abbiamo è quella di riprenderci la sovranità monetaria o, perlomeno, autorizzare il ministero del tesoro ad emettere una o più banconote con la scritta "Biglietto di stato" invece di "Banca d'Italia" (come aveva fatto A. Moro e Kennedy e forse per questo furono assassinati). Non sono un "complottista" ma le "coincidenze" sono troppe.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Ma mentre nel resto del mondo hanno evitato la scarsità di moneta facendola creare allo stato l’Unione Europea ha obbligato (facendo solo parziali eccezioni) i governi a indebitarsi sui mercati finanziari e a tassare più di quello che spendono, solo per pagare loro gli interessi. All’Italia è stato imposto in particolare, fino dai primi anni ’90 con il pretesto di “entrare in Europa”, un avanzo del bilancio dello stato prima degli interessi che è il maggiore nell’eurozona e il maggiore in Europa (dopo la Norvegia) Lo stato in Italia preleva di tasse sistematicamente più di quanto spende da venti anni e va in deficit solo a causa degli interessi, che però da quando esiste l’euro vanno in maggioranza a investitori esteri e banche. Questo significa che lo stato riduce la moneta e compensa solo in parte pagando interessi. La scarsità artificiale di moneta creata dalla Banca Centrale Europea, costringendo l’intera economia gradualmente a indebitarsi, ha avuto anche come risultato che il potere si è spostato dai governi ai mercati finanziari internazionali.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Il gioco è semplice quanto diabolico Da una parte inondo il mercato finanziario di denaro a costo 0 per cui le borse salgono e il sistema finanziario guadagna e specula creando bolle immobiliari energetiche e sulle materie prime costringendo milioni di persone alla fame, dall’altra sottraggo moneta all’economia reale.
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    O.T Riassumendo, le promesse di matteuccio sono: Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE Entro marzo : riforma del lavoro. Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione. Entro maggio :riforma fiscale. matteù non dimenticarlo... per la seconda mancano 25 giorni, datti da ffare!!! paoloest21 22.02.14 14:15 Anticipando buongiorno Paolo.
  • Maria P. Utente certificato 3 anni fa
    La diversità di un Movimento sta nelle idee, ma soprattutto nei comportamenti. Non capisco perchè si dovrebbero accettare tutti e tutto. Anzi, credo che anche i partiti tradizionali farebbero meglio a cercare un po' più di coerenza tra i loro rappresentanti, e ne hanno parecchi di quelli che farebbero bene anche loro a espellere, altro che criticare i 5stelle.
  • Michelangelo G. Utente certificato 3 anni fa
    Comunque io non do la colpa al Berluschino Fiorentino, ma a tutti quelli - e sono tanti - che dopo avermi ROTTO I COGLIONI per anni parlando di anti-berlusconismo, antifascismo, di sinistra e libertà di opinione, di legalità, ecc ecc ecc... oggi vedono in questo guitto di Renzi (che di quel mafioso di Berlusconi é ALLEATO e allievo) la soluzione... ecco, io con questi non so cosa pensare... saranno CONFUSI??? o saranno invece COLLUSI??? Ai posteri - che saremmo noi 20 e 30enni - che ce la stiamo prendendo e prendermo NEL CULO, l'ardua sentenza... M p.s. terzo presidente del consiglio consecutivo ad essere nominato senza il voto e il consenso popolare: chi mi trova un'altra "democrazia" occidentale in grado di fare altrettanto?
  • Sari R. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo e abbondante. "Se tutti i clienti di un qualunque istituto bancario decidessero di prelevare le somme depositate scoprirebbero che non esistono e la banca fallirebbe. Il denaro in circolazione non ha più niente a che fare con la realtà." :) **** PS: a proposito di "bolle".. avete per caso seguito la "faccenda" bitcoin?
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Il vento porta via le foglie secche.... i sassi, i "poveri" sassi.... restano ancorati alla realtà. Quanto mi dài per due sassolini?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Per Lei Donna Monica, due sassolini meravigliosi. :)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Un paio di fagioli secchi e nient'altro, purchè i sassolini siano almeno ornamentali :) Ciao Wolf!
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    FINALMENTE PARLIAMO DI DENARO fuori controllo dalla realtà. PARLIAMO ANCHE DI SIGNORAGGIO,ARGOMENTO CHE BEPPE CONOSCE MOLTO BENE E COME SEMPRE ne parlava già 10 anni fa nei suoi spettacoli come un profeta: il professor AURITI ci mise tutti in guardia sulla sovranità della moneta e sul crimine che a stampare questa moneta fossero i privati delle banche e non lo STATO SOVRANO e quindi i cittadini. bravo beppe,ritorna su argomenti a te e a tantissimi di noi molto cari parliamo apertamente della truffa del denaro e dell'euro parliamo apertamente dell'uscita dall'europa FASCISTA E DALLA BCE che distrugge gli stati e li conduce alla miseria. questi sono argomentoni su cui tanti ti vogliono sentir parlare e che ci porteranno a vincere su tutti. w il m5s
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    La radice dei problema finanziario attuale dell’Italia è semplice: fino a trenta anni fa lo stato creava moneta tramite i suoi deficit, finanziati dalla Banca d’Italia con lire, ma dopo che gli è stato vietato è stato obbligato a finanziarsi solo con Bot e Btp e ha accumulato deficit dovuti solo agli interessi sul debito pubblico. Fino al 1981, quando aveva un deficit, lo stato pagava interessi inferiori all’inflazione grazie alla Banca d’Italia che creava moneta, per cui il costo degli interessi era di10 miliardi l’anno (in euro di oggi) e il debito pubblico meno della metà di quello attuale. Dagli anni ‘80 lo stato si è obbligato a vendere BTP sui mercati finanziari e di conseguenza ha dovuto pagare interessi nettamente superiori all’inflazione e l’accumularsi degli interessi ha fatto esplodere il debito al 120% del PIL, per cui è arrivato a pagare interessi pari a 140 miliardi in euro di oggi. Questo flusso di interessi costituiva una redistribuzione del reddito a favore della rendita, in quanto per pagare interessi di 140 miliardi l’anno, il governo tassava per 40 o 50 miliardi di più di quello che spendeva, sottraendo moneta all’economia produttiva e facendo accumulare ricchezza finanziaria. Per pagare quindi interessi sempre superiori all’inflazione e in una valuta ora forte (l’euro era salito da 90 centesimi a 1,40 dollari) e che ora andavano in maggioranza all’estero, abbiamo subito una tassazione sempre più soffocante.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Il declino dell’Italia è iniziato infatti negli anni ’90, assieme al resto d’Europa, rispetto alla quale non eravamo significativamente peggiori in termini di crescita del reddito e del prodotto nazionale fino a quando non si è entrati nell’euro. Il vero tracollo è arrivato solo con la crisi finanziaria globale del 2008 e poi con l’austerità del 2011-2013. Un sistema economico in cui la moneta viene creata dalla banche non può fare altro che accumulare sempre più debito e oggi in Italia il debito totale di stato, famiglie, imprese e delle banche stesse, supera il 330% del reddito nazionale. Lo stesso fenomeno è accaduto ovunque, dal Giappone alla Corea alla Svizzera alla Gran Bretagna http://cobraf.com/DocumentiScaricabiliCobraf/56_PDF.pdf
  • Davide S. Utente certificato 3 anni fa
    Il denaro nasce dal nulla come credito, ovvero fiducia, magia che permette di far esistere ciò che prima non esisteva...
  • raffaele pianese 3 anni fa
    .... ci hanno fatto pensare alla fine del mondo come un vento enorme, uragani, onde gigantesche, eruzioni devastanti ma niente di tutto cio' semplicemente un manipolo di manigoldi che crea e disfa a piacimento fino al grande botto !!
    • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
      apetta che MUOS VIENE MESSA A PUNTO CON H.A.A.R.P. VEDREMO ANCHE: PIU TERREMOTO MAREMOTI ALLUVIONI E PIOGGOE STRANE, COSI DA FAR CREDER ALLA GENTE CHE LA FINE DEI TEMPI E ARRIVATA.. ED ISTAURERANNO IL LORO FOTTUTO (ORDINE MONDIALE) E LA CHIESA, DICO LA CHIESA NON DIO.. NE E COMPLICE http://www.youtube.com/watch?v=oqf1ixAMsLg http://www.youtube.com/watch?v=5avbziJzVPc http://www.youtube.com/watch?v=LCQYcryQJO8 SVEGLIAMOCI PER IL BENE DEL FUTURO DEI FILGI!! REAGIAMO TUTTI UNITI NON GLI UNI CONTRO GLI ALTRI!!
  • Andrea Belli 3 anni fa
    Questo è il tema su cui occorre creare consapevolezza negli elettori e sfidare i dotti economisti difensori del pensiero unico in economia. Andrea
  • Alessandro 3 anni fa mostra
    Tutto vero, ma chi grida allo scandalo non ha ben compreso il meccanismo della riserva frazionaria, scrivere che "obbligo di prestiti interamente coperti da capitali" è come dire che obbligo le località turistiche ad avere una abitazione per famiglia anche se quella abitazione viene usata due settimane l'anno. è semplicemente inefficiente. Problemi ce ne sono e molti ma chi scrive questi articoli dovrebbe tornare a studiare un minimo di economia
  • Giuseppe Antonio Michele Romano Mancini Utente certificato 3 anni fa
    Dal post: "Supponiamo che la banca abbia nei suoi depositi 1.000 euro e che la riserva obbligatoria per un prestito corrisponda al 10% della somma prestata. La banca potrà quindi prestare fino a 10.000 euro nonostante disponga solo di 1.000 euro. Ha creato 9.000 euro dal nulla." Scusate, ma credo ci sia stato un errore di traduzione: il 10% di 1.000 è 100, non 10.000! Mi sfugge qualcosa?
    • Carlo Giambresi - Chieti Utente certificato 3 anni fa
      ammazzaao'p ma tu madre è ita a letto co tutta sta gente' allora sei 'n fjo de na cooperativa.............ahahahahahah
    • paoloest21 3 anni fa
      il 10percento di 10mila è mille.
    • Giuseppe Antonio Michele Romano Mancini Utente certificato 3 anni fa
      Lasciate perdere, mi autocondanno da solo! Mi ha tratto in inganno il pensiero che la somma da prestare era 1.000. Perdonatemi.
  • Pino M. Utente certificato 3 anni fa
    MA OVVIAMENTE QUESTI ARGOMENTI NON SONO MAI TRATTATI E MAI CITATI DAI NOSTRI EFFICENTISSIMI MEZZI DI INFORMAZIONE........COME AL SOLITO PER CONOSCERE QUESTI ARGOMENTI BISOGNA ACCEDERE AL SITO DI UN "COMICO"........
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      come funzionano le banche e il denaro è una cosa che basta una ricerca su internet per trovarla... e non è strano ne arcano...
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Noi qui a gingillarci su quisquilie Fra imbonitori e nani E i giochi dei furfanti si fanno sempre più loschi Friggeremo l'aria. Bruciando gas, scurregga fossile americana o russa ? Poco importa . Noi bruceremo E il tempo delle mele non verrà Non c'è più nessuno a ricordare l'odore dei capelli bruciati dei camini di Auschwitz Birkenau Nemmeno gli ucraini che diligentemente vi lavorarono Assumeranno i balilla che stanno educando Il maestro Arturo si disilluse subito ancor prima della marcia Aveva misurato i passi Poi diresse la Turandot Albert Einstein aveva le sue buone ragioni disse: Controlliamo le api per sapere quanto manca Le farfalle monarca nell'emigrare in 4000 chilometri di voli si sono intossicate, poche sono giunte vive quest'anno Poco importa, gli alberi messicani eran già morti prima di loro Questo è il preludio In aprile farò la conta dei miei poveri rondoni Questa sarà anticamera senza le mura del lager, ripiegate i vostri abiti con cura
  • Giusy Romano Utente certificato 3 anni fa
    Il denaro è solo uno strumento, il problema è chi ha l'autorità per crearlo, oggi questo monopolio è nelle mani di privati quali sono la BCE e le banche nazionali suoi azionisti.
    • Giuseppe Antonio Michele Romano Mancini Utente certificato 3 anni fa
      Nell'antichità, quando un principe si ribellava all'autorità regnante, la prima cosa che faceva - come segno di indipendenza - era battere moneta propria, con la sua effigie. In questo modo, si sottraeva all'obbligo di obbedienza e instaurava una sua sovranità, che iniziava, appunto, con l'autonomia monetaria. Nel momento stesso in cui ci dicevano che ci avrebbero tolto la lira e che ci avrebbero dato una moneta che non potevamo battere in proprio, avremmo dovuto capirlo, che ci stavano togliendo la sovranità e che ci stavano assoggettando. Uscire dall'euro è un imperativo irrinunciabile. Ognuno, padrone a casa sua!
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Non ci sono soldi, oppure ci sono... questo è il problema...
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      DonnaMonica, mi suona di modi del sud :)
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Complimenti DonnaMonica, Prima di tutti! Un caro saluto.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus