La legge elettorale del M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
legge_m5s.jpg

Da ottobre nel blog si discuterà di legge elettorale e si approfondiranno i singoli punti. La legge elettorale è fondamentale per il funzionamento dello Stato e la stessa legittimità delle istituzioni. Per questo deve essere il MoVimento 5 Stelle nel suo complesso a deciderla. Senza una corretta informazione non è però possibile fare una scelta, per questo, con il supporto tecnico di Aldo Giannulli, saranno esposte via via le diverse opzioni elettorali che in seguito verranno votate on line dagli iscritti certificati al M5S (che hanno superato le 80.000 unità). Il percorso informativo/decisionale durerà qualche mese e definirà la legge elettorale ufficiale del M5S. In questi giorni il gruppo parlamentare sta depositando un'ipotesi di proposta che servirà ad alimentare il dibattito. Si ricorda a chi accusa il M5S di voler votare con il Porcellum che la legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" del 2007 che prevedeva l'elezione diretta del candidato e il limite di due legislature è stata ignorata da TUTTI i partiti e dalle cariche istituzionali e lasciata decadere dopo due legislature. Non è stata neppure discussa da questi partiti antidemocratici! Si ricorda ancora che l'unico gruppo parlamentare ad aver votato in aula, compatto, per la decadenza del Porcellum è stato il M5S. Prossimamente a voi le decisioni.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus