E anche sugli F35 aveva ragione il MoVimento 5 Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Alessandro Di Battista

La Corte dei Conti ha certificato quel che il MoVimento 5 Stelle dice da 4 anni. Ovvero che il programma F35 (i cacciabombardieri) è un programma fallimentare. Io ne parlai in aula alla Camera nel 2013. In pratica i posti di lavoro creati da questo programma sono pochissimi e i costi (per noi cittadini) sono raddoppiati. Chi ci ha fatto entrare in questo programma dovrebbe essere preso a calci in culo (ora perbenisti di sistema scandalizzatevi per il "culo"). È sempre la stessa storia. Ci fanno entrare in progetti fallimentari (TAV, TAP, guerra in Afghanistan, programma F35), poi ci dicono che si sono sbagliati ma è tardi per uscire perché i costi sarebbero esagerati. Sono vili traditori della Patria, sono i cosiddetti esperti che danno degli inesperti ai portavoce 5 Stelle. Aprite gli occhi in tempo!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • marilisa c. Utente certificato 5 mesi fa
    Chi ha detto che i costi sarebbero esagerati se si annulla il programma F 35? Bisogna confrontare costi e benefici del ritiro dal programma. La gente non può più sopportare gli errori e lo spreco di danaro per opere inutili e costose. Sosteniamo la posizione della Corte dei Conti.Marisa Comitato contro Sprechi e Privilegi
  • tullio s. Utente certificato 5 mesi fa
    E intanto la TV di Stato sostiene che ritirarsi dall'acquisto comporterebbe costi maggiori dell'acquieto stesso. Qualcuno mi sa dire niente del Gen. Di Paola ?
  • raffaele 5 mesi fa
    E' pronto il primo DVD di Skinny il delfino con 15 episodi ( 9 in italiano e 6 in inglese ) al costo di euro 10,00 ( prezzi inferiori per quantità) compreso di spedizione. Ogni DVD è autografato a mano dall'autore e dallo staff con dedica personalizzata. Comprandolo ci aiuti a continuare il nostro progetto di realizzare cartoni animati educativi per bambini. Tutto il ricavato della vendita del DVD servirà per l'operazione GLI AMICI DI SKINNY REGALANO SORRISI. Saremo su molti ospedali pediatrici e dopo aver proiettato gli episodi di Skinny il delfino, 8 attori travestiti da personaggi della omonima serie intratterranno i piccoli pazienti con giochi e racconti Grazie http://criscuoloraffaele.blogspot.it/2017/08/compra-il-dvd-di-skinny-il-delfino.html questi sono gli episodi che ci sono nel DVD 1 SIGLA https://youtu.be/IzvOYkO3SRc 2 Al museo https://youtu.be/H7FWL1w4ib8 3 Al museo LIS https://youtu.be/fY5P5JNGxKY 4 La cornacchia vanitosa https://youtu.be/vAhOi0D8dEc 5 The vain crow https://youtu.be/IswjFBIil0w 6 La lepre e la tartaruga https://youtu.be/0PxR6P4Nn74 7 The hare and the turtle https://youtu.be/b_KyXH0lTWM 8 La volpe e la cicogna https://youtu.be/BwhLyptz9e0 9 The fox and the stork https://youtu.be/PtLLEjtuCTw 10 La volpe è l’uva https://youtu.be/krOhyBVOnrA 11 The fox and the grapes https://youtu.be/lfc-8AwGIZM 12 I tre porcellini https://youtu.be/9A19aXDjxX4 13 The three Little Pigs https://youtu.be/3fFAc3FgGQ8 14 Impariamo con Skinny – I colori https://youtu.be/xALFHqxs73E 15 Let's learn with Skinny – colors https://youtu.be/4qWwmcbamyg
  • Paola Zito 5 mesi fa
    Perchè non imparare ad ascoltare, a valutare, a decidere x il meglio? Perchè continuare ripetutamente a farsi e a farci male? Perchè ignorare le dichiarazioni dei rappresentanti del M5S? Solo perchè sono giovani? Rappresentano il nuovo e non accettano passivamente tutte le scelte strampalate dei partiti obsoleti e incoerenti? Dal 2013 l'onorevole DI BATTISTA ha previsto il fallimento del progetto F35, (era evidente che il progetto non "quadrava", non avrebbe portato a nulla di positivo x gli italiani...) invece I soliti "diversamente intelligenti" sono andati dritti come un treno verso il baratro e... ancora un disastro sul loro C.V. Poveri noi !!!!!!!!! MA FORSE... OLTRE LE NUBI È GIÀ PRIMAVARA! (ANNA FRANK) AD MAIORA! Paola
  • Maria D'Amico Utente certificato 5 mesi fa
    Il M5S ha sempre ragione.
  • Alessandro Tidu ('86) Utente certificato 5 mesi fa
    Era ora che se ne accorgessero... come sempre troppo tardi. Ormai pure il Presidente americano vuole tagliare il programma nel suo stesso Paese perchè si è reso conto che quell' aereo è un bidone che non si smetterà mai di pagare perchè è un progetto fallimentare, nato paradossalmente dall' idea di voler risparmiare facendo un unico aereo per diversi ruoli che non è in grado di farne uno solo. E noi continuamo a pagare la sola americana. Se avessimo un governo che fa gli interessi del Paese ritratteremmo l' affare per la fornitura di aerei che funzionino davvero.
  • Daniele Tubertini 5 mesi fa
    Ho letto alcuni commenti interessanti come quello di Alex e altri inutili come sempre. Tutto ciò che fa il governo non è causato da scelte poco lungimiranti, bensì da atti deliberatamente contro la cosa pubblica a favore delle lobby o di altri interessi extranazionali. Possiamo solo combattere perché il prossimo governo non sia asservito, tutto il resto si può discutere, ma senza una certa libertà di base non potrà altro che peggiorare.
  • claud poggi Utente certificato 5 mesi fa
    Gli ultimi acquisti di F-35 non sono stati un imposizione di Re Giorgio, dopo che il parlamento aveva votato un certo di ridimensionamento? non è regime questo?
  • ovviamente scontato 5 mesi fa
    se noi avessimo 100 testate nucleari in grado di raggiungere qualunque parte del globo le cose sarebbero diverse purtroppo la libertà ha un costo e certi pacifisti non hanno voluto pagare questo costo ...perciò in futuro da buoni schiavetti costretti a metterci ogni volta a 90 gradi ... pagheremo molto di più.
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 5 mesi fa
      Libertà da che???
  • ovviamente scontato 5 mesi fa
    la difesa è sempe un costo tanto è vero che ta molti anni si dice che ottimzzare i costi per la difesa avvantaggia le altre attività. la guerra di attacco invece non è un costo economico per il vicnitore che scarica i costi sul vinto....( parlio di quelle filosofie scellerate che mettono i soldi davanti all'uomo... anche certe chiese si mettono sopra l'uomo) ... ma se parliamo di PURA DIFESA come dice la nostra costituzione... allora si tratta di costo e solo costo...
  • undefined 5 mesi fa
    Stesso disastro economico per il post olimpiadi di Rio, fortuna che a Roma siamo al governo e abbiamo fatto la scelta giusta nell'interesse e nell'impegno preso coi cittadini.http://www.lastampa.it/2017/08/07/esteri/rio-de-janeiro-dai-fasti-olimpici-ridotta-alla-bancarotta-e-alla-fame-hLYc7mBEdk1HAKAwcnjKaM/pagina.html
  • Mario M. Utente certificato 5 mesi fa
    E' la più bella dimostrazione di quanto siamo schiavi degli USA, ma chi ha raccontato che questo poteva essere un interesse per l'Italia, e poi, ma chi dovevamo andare a bombardare????
  • pasquale 5 mesi fa
    Pinotti, ora come la metti: sono sempre necessari gli F35 o è solo un favore all'industria americana a spese dei cittadini?
  • Carlo Ferretti 5 mesi fa
    Uscire dal programma e i costi e/o penali farli pagare personalmente a chi c'è entrato
    • Marco G. 5 mesi fa
      Si', sarebbe molto bello. Pero' gli USA come li si costringe a pagare i costi ? Minacciando di bombardarli ? Ciao, Marco.
    • rosa ruta 5 mesi fa
      Muy Bien! Usciamo dal programma.
  • pietro aldo bertino 5 mesi fa
    massacrate questi impostori infami traditori della nazione italiana w il m5s sempre a favore dei cittadini onesti e veri lavoratori e non ladroni come sono i magna +magna ,,ale x quovadiz
  • chiari a. Utente certificato 5 mesi fa
    ma davvero qualcuno pensa che vincendo le elezioni questi smettano di comandare? beati voi non molleranno mai democraticamente perchè non siamo mai stati liberi ma sempre presi in giro
  • sergio boscariol 5 mesi fa
    i costi aumenteranno ogni governo che cambia avra' la sua percentuale bisognerebbe avere sott'occhio tutte le fondazioni sparse per il mondo e vedere come crescono i valori!!!
  • Franco Della Rosa 5 mesi fa
    QUESTO BLOG E' UN PERDITEMPO DI INUTILI CHIACCHIERE DA BAR !!! OCCORRE USCIRE DAI COMMENTI E INFORMARE IL 90% DEI CITTADINI CHE NON SANNO NIENTE SE NON QUANTO DA FALSE TV E GIORNALI !!! LA RESPONSABILITA' E' DEL M5S CHE RESTITUISCE I SOLDI E NON LI SPENDE PER L'INFORMAZIONE A TAPPETO SU TUTTA LA PENISOLA CON MANIFESTI MURALI !!! CONTINUANDO COSI OCCORRONO 100 ANNI DI SOFFERENZA PER CACCIARE QUESTI LADRI !!! IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!! CON L'INFORMAZIONE SI VA AL GOVERNO E SI CAMBIA !!!
    • Zampano . Utente certificato 5 mesi fa
      Franco ricordati che gli altri, invece, che hanno TV e giornali, si stanno scavando la fossa da soli. Il M5S, a differenza, ha sempre usato il blog e oggi è tra le forze politiche più favorite per numero di consensi. Ah, dimenticavo un altra cosa, non meno importante: siamo sotto regime, è dal 2012 che noi subiamo i governi e che questi non sono eletti da nessuno. Anche questo va tenuto di questo...
  • Gian Paolo Barsi Utente certificato 5 mesi fa
    Ha ragionassimo Alessandro! fosse una sola, la cagata pazzesca! è che ci stanno subissando di cagate e di spese varie, assortite e per lo più inutili. Come possiamo ribellarci e fermarli? non lo so, loro hanno i numeri. Però possiamo mandarli a cagare!
    • Giovanni F. Utente certificato 5 mesi fa
      ...ne deduco che è una cagata pazzesca, ed è finita pure la merda nel ventilatore... ;)
  • Giovanni F. Utente certificato 5 mesi fa
    caro Alex, ti sei mai informato quanto paga all'anno l'italia per farsi difendere a questi signori che hanno basi dappertutto?
    • Mario M. Utente certificato 5 mesi fa
      Solamente 30 MLD l'anno....uno + uno -
  • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
    anche nei trattati internazionali la giurisprudenza prevede che i sottoscrittori di un contratto bilaterale in forniture, acquisti ecc..., ha il diritto di rescissione del contratto nel caso l'oggetto non corrisponda alle specifiche contrattuali. Però guarda caso con gli USA ti devi beccà zitto zitto il pacco di merce fasulla!
    • Clesippo Geganio 5 mesi fa
      infatti Anna, quei contratti si chiamano capestro, sono studiati fin nei minimi dettagli per tenere alla corda il sottoscrittore con impegni economici e finanziari come si avesse acceso un mutuo bancario inestinguibile, la data 2046 è solo un indizio palese, il resto invece è coperto da segreto di Stato. Non c'è dubbio che gli USA siano uni stati canaglia ma non c'è altrettanto dubbio che i politici italiani siano dei vigliacchi balordi traditori della patria.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Ma infatti non è che non si possa rescindere in senso stretto, il problema è che non lo si può fare perché ci smeneremmo più denaro che continuando nel progetto. Hai vaga.. ma anche solo vaghissima idea di quanto ci è costato lo scherzo ad oggi dal '96, e quanto ci costerebbe ritirarci?! Una bestemmia! Ho letto cronistoria negli anni, nei governi e gli accordi.. e c'è da piangere.. Forse speravano in opportunità occupazionale, ma oggi a quanto pare, si è capito che questa probabilmente è meno delle aspettative per bene che vada. Si è speso pensando ad un investimento sicuro che però di certo ha avuto solo le spese, che oggi con la Corte dei Conti si sa essere pure raddoppiate. Tragedia greca, altroché. E Orlando oggi mestamente dice.." che è stata scelta obbligata".. è tutto chiaro no?! Serve sapere altro? Ha detto tutto lui. E poi aver aderito al progetto americano.. è un po' più che 'contratto su fornitura' si tratta di progetto a cui abbiamo aderito con spese spalmate sino al 2046, anche aprendo cantieri per la costruzione dei velivoli. Ricoprire lo sforzo economico fatto sinora oltre quello da dare ancora.. mettiamoci dentro anche l'indotto e quel che pare.. ma..abbiamo capito che il gioco non è valso la candela, e che abbiamo solo da continuare per non andare peggio.
  • Raffaele M. Utente certificato 5 mesi fa
    Siate certi che la CIA tiene sotto stretto controllo la forza elettorale del Movimento 5 Stelle. Nel momento in cui ci dovesse essere la reale possibilità che il M5S vinca le elezioni e vada al governo essi interverranno, e l'Italia vivrà una nuova orribile stagione di terrorismo, bombe e attentati. E attenzione, ciò accadrà PRIMA che il M5s vada al governo. Il golpe avverrà in via preventiva, e soltanto se il pericolo 5 Stelle diventerà reale.
    • Giovanni F. Utente certificato 5 mesi fa
      Per Clesippo: questi spendono soldi con la pala perchè il loro bilancio così decide, poi da un momento all'altro buttano tutto a mare e se ne fottono.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
      per giovanni, l'Italia è un Paese ricco nonostante la crisi economica dimostra caratteristiche imprenditoriali, tecnico-scientifiche appetibili a Paesi come gli USA, qui investono milioni di dollari, un esempio la base MUOS in Sicilia.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
      per questo occorre vincere le prossime elezioni con una larga e opportuna maggioranza, in tal caso nessuno potrà metterci il becco nemmeno gli USA, che saranno costretti se lo riterranno opportuno sabotare l'eventuale governo a 5S per facilitarne uno pro domo loro, come fanno in altre parti del pianeta.
    • Giovanni F. Utente certificato 5 mesi fa
      puoi star certo che agli americani di noi non gli può fregare di meno. l'italia non è più un avamposto ai confini con l'est.
  • Alex 5 mesi fa
    C'è una faccenda però di cui nessun media parla, circa questi F35... E' DA RIDERCI SU, PERCHE' i francesi hanno anche loro le portaerei ma non sono caduti in questa trappola degli aerei USA f35 a decollo verticale? Semplice, risiede tutto in due parole: STOVL e CATOBAR, due sigle militari che identificano i due tipi di portaerei esistenti al mondo: STOVL è l'acronimo inglese di "Short Take-Off and Vertical Landing" letteralmente "decollo corto ed atterraggio verticale", queste portaerei trasportano solo aerei a decollo verticale. CATOBAR invece indica: "Catapult Assisted Take Off But Arrested Recovery" ovvero decollo assistito da catapulta ma recupero arrestato. Questo è il tipo di portaerei francesi e USA, che trasporta caccia normali. Il problema dove è? Nel fatto che l' Italia ha speso una barca di soldi per costruirsi una portaerei, comunque costosissima, ma dipendente dall' estero per quanto riguarda la fornitura degli aerei imbarcati; infatti la nostra portaerei è stata progettata e costruita come una STOVL, dunque ben sapendo che saremmo dovuti andare dagli americani a comprare i loro aerei a decollo verticale. I francesi che di solito sono meno asserviti di noi, la loro portaerei se la sono costruita bene dall' inizio e ci imbarcano i loro Mirage Rafale autoprodotti in Francia, tutto qua. L' Italia si è messa in un casino pazzesco ora, l' F35 è semplicemente assurdo e spenderemo una cifra mostruosa per essere messi peggio di prima, con gli Harrier, semplici ma efficaci. Come riporta 3bmeteo al link https://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/siccit--e-desertificazione--la-sofferenza-dell-italia-si-vede-anche-dallo-spazio-156787 gli ultimi incendi hanno bruciato una superficie equivalente a UN QUARTO della val d' aosta...altro che f35, comprate i Canadair!
  • giovanni c. Utente certificato 5 mesi fa
    Qualcuno ci infilo'dentro un progetto eccessivamente tecnologico tanto da legarci alle industrie statunitensi . Abbiamo dismesso le collaborazioni europee dove sono nati aerei di ottima qualità e gestibili da personale AM per una serie di livelli di manutenzione.Cosa fare adesso ? Niente ,se non limitare i danni per un aereo avveneristico ,al pari di un velivolo UAV (senza pilota ),ma debole complessivamente . Mi chiedevo se ci fosse una necessità operativa tale da contrastare una supremazia esterna verso paesi esteri nei raggio di 1000 Km. La versione per le portaerei possono giustificare certe quantità che al momento non vedo nei progetti. Bho ,Dio salvi il Re che alla Regina ci pensiamo noi.
  • undefined 5 mesi fa
    La Corte dei Conti sul programma F-35 ( il solo progetto industriale esistente in Italia ) formula un giudizio POSITiVO!!! L'errore e' stato nel 2012,ridurne il numero da 131 a 90 . Migliaia di commenti fatti da imbecillì indottrinati... Alzi la mano uno solo che ha letto personalmente le 62 pagine scritte dalla Corte dei Conti!!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
      non è necessario leggere 62 pagine... quando un "affare" viene imposto da un Paese colonizzatore imperialista non è mai conveniente per chi lo sottoscrive quindi subisce.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Mamma mia.. certo che se qualcuno si aspettava dalla Corte dei Conti, una roba del tipo: " La corazzata f 35 è una cagata pazzesca!" Alla Fantozzi.. Ma certo che te la indorano la pillola.. non ti diranno mai che dal '96 ci siamo legati mani e piedi in cosa fallimentare, significherebbe bocciare la politica di tutti i governi da allora ad oggi su questo progetto! Ma se ti parlano di: dati occupazionali inferiori alle aspettative, di "costi raddoppiati", di "cantieri in ritardo (di almeno 5 anni)", di "molteplici problematiche tecniche" (ma va?!), Del fatto che con quello che GIÀ SI È SPESO e del ridimensionamento del numero della produzione, USCIRE CI COSTEREBBE TROPPO (e perché porsi il problema dell'uscita se fosse progetto meraviglioso e produttivo per il paese??) .. cosa avrebbero dovuto dire per far intuire che si tratti di impresa (certa) con resa incerta (la quale peraltro è già data sotto le aspettative)?? A conferma di ciò.. il ministro Orlando oggi afferma a domanda sull'allarme della Corte dei Conti: "Si trattava di un accordo internazionale, era una strada obbligata.." e perchè uno debba quasi giustificarsi se dal comunicato della C. D. C. uscisse giudizio POSITIVO è da capire! E non ivece da 'leggere tra le righe'?? Farsi una domanda e farsi una risposta. Poi sull'indottrinamento di chi e da cosa ci sarebbe da divertirsi..
    • alfredo denzio 5 mesi fa
      Gli unici che parlano bene di questo cassone sono gli italiani. Gli stessi piloti collaudatori "americani,inglesi "lo hanno definito inaffidabile Canada,Danimarca,Norvegia,Australia,Turchia hanno rinunciato a questo cassone. Per farla breve gli unici che lo comprano ad occhi chiusi sapete chi sono GLI ITALIANI
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      1 miliardo di dollari per la fase 1, quasi altrettanto per entrare a fare parte della fase 2 (solo questa per costruzione velivolo)spalmati sino al 2046 (da accordo firmato nel 2007 dal II gov Prodi). Voglio i numeri di quanto entrare in questo progetto ci abbia portato in termini di benefici economici/occupazionali. Fermiamoci pure solo ai costi di partecipazione alle prime 2 fasi, senza prendere in esame altro.. Oltretutto parliamo di velivoli ritenuti da chiunque sul globo terracqueo, obsoleti e inaffidabili con difetti palesi.. l'affare del secolo! E il tutto originariamente voluto dagli americani per contenere le spese per gli armamenti e quindi dividere il dazio con i partners.. (diciamo 'partners' per essere fini..) davvero un colpo di genio.
  • massimo m. Utente certificato 5 mesi fa
    Anche la Corte dei Conti! La Partitocrazia è alla frutta ma rischiamo di pagarla noi l'ultima loro dolce pietanza, ed il conto sarà molto salato. Non permettiamo a questi ingordi di ricominciare dal primo Condividiamo il più possibile, in ogni modo e in ogni forma, anche e specialmente in Rete. La diffusione dell'informazione libera grazie a Internet renderà consapevoli e informati sempre più cittadini, smaschererà il grande inganno e sarà irrefrenabile. 'Possono ingannare tutti per qualche tempo e alcuni per tutto il tempo, ma non possono ingannare tutti per tutto il tempo'.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 5 mesi fa
    Sbaglia i conti la Corte dei Conti. Conviene ancora uscire dal programma F35 perché rimanervi costerebbe ancora di più' e ci legherebbe a tempo indeterminato all'industria aeronautica statunitense. Se proprio vogliamo giocare con gli aeroplanini cerchiamo di entrare nel progetto franci-tedesco nell'ottica di una difesa europea.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      La serie di accordi che ci hanno impiccato, si traduce in: 1 miliardo di dollari già versato per fase 1, è quasi altrettanto per fase 2 'spalmati' sino al 2046! Uscirne ci farebbe risparmiare? Non lo so, temo di no. Forse avremmo fatto a tempo prima dell'accordo definitivo del 2007 che ci ha impegnato sino al 2046, o avremmo potuto ribattere per ritardi consegne o per difetti e lacune del velivolo.. ma dopo aver votato in Parlamento e accordo firmato dal governo per accettare fase 2 e pagamento sino al 2046, non c'è modo di tornare indietro se non pagando molto di più. Cmq in questi accordi iniziati nel '96, ribadito nel '98, ancora nel 2002 e crocefissi definitivamente nel 2007, votati all'UNANIMITA' da centro-destra e centro-sinistra, Ulivo, FI, LEGA NORD, senza la minima protesta nel paese (allora ci fu forte disinformazione e assenza info su questa cosa..), ora non possiamo che piangerci addosso e male dire tutta la classe dirigente e l'opposizione di allora.
  • David P. Utente certificato 5 mesi fa
    Il problema nasce da un concetto di non responsabilità perseguibile come previsto dalla Costituzione. Mi spiego meglio, per il governo Articolo 96 i ministri sono punibili per reati nell'amministrazione della cosa pubblica, ma non è specificato come reato lo sperpero di denaro (nell'ordinamento giuridico è totalmente escluso), per contro l'articolo 68 solleva da resposabilità il voto espresso da un parlamentare. Ergo se una legge è ingiusta e crea danno = nessuna responsabilità. Va perfezionata la Costituzione. Amministri cosa pubblica, se a conti fatti il debito cresce, paghi di tasca tua, come nel settore privato.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
      magari David!!!! Ma credo abbia ragione Anna.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      David, sarebbe giusto ma credo sia più probabile vedere pascolare unicorni..
  • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
    Tutto giusto.. però tanto come sempre ce la siamo presa in saccoccia. A chi governa fare un esorcismo..Anche se, per andare per gradi prima passerei per test tossicologico coatto! O sono drogati, o sono deficienti o sono collusi o più probabilmente tutte queste cose insieme. Non vedo altre spiegazioni.
  • Rosa 5 mesi fa
    Ricordate, chi c'era al governo quando firmarono l'accordo di acquisto?
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Storia lunga, iniziata nel '96, confermata nel '98, ribadita nel 2002 e la peggiore quella che ci lega a pagare sino al 2046 avvenuta con voto favorevole di tutti nel 2007.. Fase 1? 1 miliardo di dollari, fase 2 decisa nel 2007 quasi altrettanto ma.. spalmati.. sino al 2046. Iniziato con I gov Prodi, proseguito con gov. D'Alema (dove tutto il Parlamento diede voto favorevole da FI a Ulivo a Lega Nord..), ad accordo a firma BERLUSCONI, sino al disastro che ci impegnerà sino al 2046 del II gov PRODI, sempre trovando tutti i partiti entusiasti. Non si tratta di comprare f 35.. è accordo in cui l'Italia si è impegnata a fare parte di un progetto con gli USA, catastrofico per le finanze e inutile per tutto il resto..
    • antonnio d. Utente certificato 5 mesi fa
      La Raggi.
  • Franco B. Utente certificato 5 mesi fa
    Gli F35, come molte altre scelte suicide fatte dai nostri SGOVERNANTI, non sono altro che il risultato di decine d’anni di sudditanza politica. Siamo una colonia nei fatti, e un paese, apparentemente libero, nella forma. Avere ragione e basta è facile. Poi si gli F35 è come sparare sulla croce rossa. Personalmente desidererei fare cose, per il bene comune, accontentandomi di non avere torto. Purtroppo le cose continuano a peggiorare e della ragione su questa a l’altra questione, ce ne facciamo ben poco. Se io ho la testa spaccata da una randellata, il fatto di sapere, con assoluta certezza, chi è stato, quindi avere ragione, non mi guarisce la testa. Comunque, Alessandro, apprezzo il tuoi impegnoe e il tuo lavoro.
  • sebastiano b. Utente certificato 5 mesi fa
    Buongiorno Senza mezzi termini se ancora ci saranno le sovvenzioni ai partiti che vengano dirottati per uscirsene degli F 35. Saranno moderni efficienti ma non ce li possiamo permettere questo è chiaro... Chi di noi compra un'auto non può guardare solo FERRARI...
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Ci sono costato=ci sono costati.. pardon..
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      In verità la cosa è pure peggiore perché gli F 35 ci sono sì costato come una Ferrari.. per stare al suo esempio, ma come efficienza lì si può più paragonare ad una "Subaru baracca" (per citare Aldo, Giovanni e Giacomo). Sono sorpassati e neppure così tanto affidabili, visti i problemi che si sono riscontrati: ma.. ce lo hanno imposto gli americani e noi abbiamo risposto 'obbedisco!'.. una nazione che ripudia la guerra.. che se ne farà mai di "caccia bombardieri" poi me lo devono spiegare.. non c'è spiegazione, a meno che non li tarocchino per trasformarli in 'Canadeir' antincendio, da noi più utili.. mah.. sempre tanto perplessa anche se ormai siamo il 'magico mondo di Narnia'!
  • giorgio s. 5 mesi fa
    i posti di lavoro creati sono - 0 - in quanto i lavoratori coinvolti sono gli stessi che stanno costruendo a Torino i caccia bombardieri europei - o pensate che costruire queste macchine lo possa fare un disoccupato qualunque - l'eurofligt è il migliore del mondo in assoluto - compriamo Dune ( con tutto il rispetto per le Dune) spendendo almeno il triplo e non compriamo il miglior aereo esistente - tra i tanti difetti il F35 ha una tara insanabile - va definito un drone con pilota - quindi ha i difetti sia del drone che dell'aereo con pilota - un pilota non può superare i 6 G di gravità in quanto a 9 G si distaccano gli organi interni - un drone può arrivare a 20 G e non necessita di sofisticati congegni per la salvaguardia del pilota - non a caso il futuro è dei droni - bassi costi di produzione -sacrificabili - e quindi recuperare il secondo di ritardo nella risposta al comando con un numero superiore di macchine - trovano la scusa dei soldi già spesi? o sono scemi o complici - cosa hanno fatto i giapponesi i danesi e gli australiani? hanno congelato l'acquisto con la scusantesia del ritardo che delle caratteristiche di progetto non mantenute - li compro quando saranno effettivamente funzionanti - gli stessi americani sanno molto bene che il progetto è una emerita cagata e cercano solo che qualcuno si ritiri per farsi rimborsare i soldi senza dare nulla in cambio - la riduzione del numero dei velivoli operata da Obama è servita solo per superare l'ostacolo della mancata consegna con cui noi avremmo potuto inficiare il contratto - chi ha preso a suo tempo le tacchine? merita ancora di fare politica o a casa?
  • pasquino 5 mesi fa
    i costi previsti dagli "esperti" raddoppiano, ora paghi il PD guidato dal "bomba"!! cittadini, sveglia!
  • giorgio peruffo Utente certificato 5 mesi fa
    Ho visto l'Italia governata dalla destra, un disastro. Ho visto l'Italia governata dalla "sinistra", un altro disastro e per giunta uno schifo. Gli "esperti" di entrambi questi schieramenti dicevano, sin dal 2009, che la crisi sarebbe finita "l'anno prossimo", ce lo dicono da 9 anni. La stampa e la TV ripetono a pappagallo. Anche il FMI, sin dal 2009, prevedeva "la ripresa" entro l'anno prossimo. La stampa e le TV ripetevano a pappagallo. Abbiamo degli "esperti" così competenti che sembra facciano previsioni guardando dentro una sfera di cristallo. Detto più prosaicamente "capiscono un cazzo". Ecco, gentili Sigore e Signori, la Classe che ha condotto l'Italia negli ultimi 20 - 25 anni . Ci si può sorprendere dei risultati? Un futuro governo M5s aprirebbe almeno una speranza, gli altri li ho già visti e conosco in anticipo i risultati. Senza usare la sfera di cristallo.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 5 mesi fa
      .la maggioranza degli italiani...non è normale,..quindi cosa si può prevedere ? la solita menata.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Ha perfettamente ragione. Concordo.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
      è la stessa mia considerazione fatta più volte durante discussioni con cittadini PD e FI, ma è come se non capissero, gli manca il coraggio pur di non votare il cambiamento proposto dal M5S non si recano alle urne! Anche a livello locale, se ne lavano le mani, come se non fossero parte integrante del sistema nel quale vivono. Ho perfino aggiunto un'altra considerazione, usare il voto come "arma" di persuasione, dare il consenso al M5S affinché i loro partiti-politici capiscano che è ora di cambiare, ma come ottusi si ostinano a boicottare le urne contro se stessi.
  • RAGAZZI ALBERTO ANDREA 5 mesi fa
    se sei in galera a vita non puoi uscire, saluti
  • aldino c. Utente certificato 5 mesi fa
    Purtroppo ormai è chiaro a tutti: sono LADRI CERTIFICATI!
  • guido ligazzolo Utente certificato 5 mesi fa
    Bravo Alessandro, avanti così! E mi raccomando, trasparenza nelle decisioni, coerenza nei comportamenti ed onestà nelle motivazioni; ed ancora auguri a tutti noi per la scadenza siciliana!
  • Stefano P. Utente certificato 5 mesi fa
    Cosa si fa in genere ai Traditori?
  • Pep Gatto Utente certificato 5 mesi fa
    Usciamo dalla Nato e così ridurremo le inutili spese militari!
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Il paradosso è che siamo entrati nel progetto americano per la costruzione dell' f35, proprio per originaria volontà americana di ridurre le LORO spese per gli armamenti sotto presidenza Clinton che si inventò sto bel pacco per 'coinvolgere' i 'partners'.. (diciamo ' partners' definizione più elegante di 'colonie') di sta cippa! A noi non rimaneva che dire: "obbedisco!". E infatti, oggi il ministro Orlando che dice: "erano accordi internazionali, non si poteva fare altrimenti."
  • Clesippo Geganio Utente certificato 5 mesi fa
    scusate senza offesa per nessuno, ma non c'era bisogno che lo dicesse il M5S, era acclarato e sotto gli occhi di tutti che la fornitura degli f35 era una truffa ordita a danno dello Stato italiano e ordinata dagli USA come pizzo da pagare per esser diventati la loro colonia da spolpare. Se al nostro Governo non verranno eletti degli italiani con un pizzico d'amor di patria sarà inutile pensare che le cose in Italia cambino in meglio.
    • Anna D. Utente certificato 5 mesi fa
      Ha ragione, ma tant'è.. tutti lo sanno ma.. Il M5S è l'unico che ha posto seriamente la questione, quando si è dinnanzi ad un muro di gomma, sembra di parlare ai sordi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus