Re Giorgio II

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

napolitano_amato.jpg

"Cerchiamo anzitutto di riassumere quanto è accaduto negli ultimi mesi. Il successo elettorale conseguito dal MoVimento 5 Stelle è andato al di là di ogni realistica previsione: 163 parlamentari per una nuova forza politica rappresentano di per sé una vittoria. Il MoVimento avrebbe voluto cominciare a lavorare seriamente nel Parlamento, ma questo non è stato possibile. Si è tentato di costringerlo a un voto di fiducia ad un governo a guida Bersani che con il senno di poi avrebbe implicato lo strangolamento dello stesso MoVimento. Il PD era già sull’orlo del precipizio e il MoVimento sarebbe finito nel baratro insieme a lui. Ecco perché la linea di non accettare l’accordo, un accordo finto perché mirante soltanto agli interessi del PD, era del tutto condivisibile. Tuttavia si sarebbe potuto cominciare a operare e lavorare costruttivamente nel Parlamento e invece si è voluto impedire il funzionamento di quello che è il cuore della nostra democrazia. E così un movimento che mira alla democrazia diretta ha dovuto farsi paladino della stessa democrazia rappresentativa tradita dagli altri partiti. La crisi continuava e si avvitava su se stessa. Il governo era in carica, ma il Parlamento paralizzato. Tutto nell’attesa del nuovo Presidente della Repubblica e del conferimento di un nuovo incarico di governo. Alle Quirinarie il MoVimento ha votato con il cuore e con la testa, proponendo come primi tre nomi una donna, Milena Gabanelli, e un uomo, Gino Strada, della società civile e un giurista di caratura internazionale, Stefano Rodotà. Alla fine dopo la rinuncia dei primi due candidati è subentrato il terzo, una delle figure più autorevoli della cultura giuridica nel nostro paese e che pur nella sua indipendenza (è stato un tempo uno degli indipendenti di sinistra) ha sempre appartenuto alla sinistra. Sembrava quasi naturale che un partito sedicente di sinistra potesse convergere su questo nome. Un uomo di quella levatura giuridica sarebbe stato comunque il garante di tutti e avrebbe svolto la sua funzione di super partes, fondamentale per un Presidente della Repubblica. E invece hanno offerto al popolo italiano uno spettacolo indecoroso e, diciamolo pure, mortificante per le persone che sono state mandate al massacro: prima Marini e poi Prodi. A questo punto non restava altro che constatare la completa dissoluzione, liquefazione di un partito, quello democratico, che sin dal suo inizio era attraversato da latenti contraddizioni. Su questo deserto non c’era altra via per ricompattare quel che restava della partitocrazia che recuperare Re Giorgio. Ma cosa è avvenuto nella votazione di ieri sera? Suscitando lo sdegno di tutti ieri Beppe Grillo ha parlato di un "colpo di Stato, che avviene furbescamente con l’utilizzo di meccanismi istituzionali". Si tratta di un’affermazione che può sembrare del tutto inadeguata e addirittura pericolosa, così la giudica infatti tutta la stampa unanime, perché quando si parla di golpe siamo abituati a pensare a un colpo militare, a un cosiddetto pronunciamiento, per usare l’espressione della tradizione spagnola. Esistono tuttavia svariate tecniche del colpo di Stato, come già aveva mostrato Curzio Malaparte nel suo saggio del 1931. Quello classico fu attuato da Luigi Bonaparte nel 1851 quando diede il colpo di grazia a quella Repubblica di cui lui stesso era Presidente per riuscire a farsi proclamare Imperatore di Francia. La cosa è ben descritta in un celebre saggio di Karl Marx del 1852, Il 18 Brumaio di Luigi Bonaparte. Ci fu in quel caso una violazione dell’assetto costituzionale esistente e un suo mutamento: il Presidente divenne Imperatore dei francesi. Non è quello che è avvenuto ieri in Italia. Il Presidente è restato Presidente, non è stato incoronato Imperatore, ma è il primo Presidente della storia repubblicana ad assumere due mandati contro quella che era sino ad oggi una consuetudine costituzionale, quella cioè contraria ad una rielezione del Presidente della Repubblica. Inoltre è il primo Presidente della Repubblica ad essere applaudito in Parlamento, ma oggetto di una sollevazione popolare nelle piazze d’Italia. Il Coup d’État per Gabriel Naudé, che per primo se ne occupò nel 1639 nelle sue Considérations politiques sur le Coup d’État, ha le più svariate caratteristiche e tende pure a confondersi con la “ragion di Stato”. Ebbene è proprio questa ragion di Stato che ci ha consegnato ieri la rielezione di Napolitano.
Lo stesso Napolitano d’altro canto qualche mese fa aveva messo in evidenza i rischi per la democrazia di un suo secondo mandato. Riportiamo qui integralmente il testo di una lettera scritta da lui al quotidiano, oggi non più esistente, “Pubblico” e pubblicata il 28 settembre 2012: “Caro direttore, Le scrivo per sgomberare – spero definitivamente – il campo da ogni ipotesi di ‘Napolitano bis’. Non è solo un problema di indisponibilità personale, facilmente intuibile, da me ribadita più volte pubblicamente. La mia è soprattutto una ferma e insuperabile contrarietà che deriva dal profondo convincimento istituzionale che il mandato (già di lunga durata) di Presidente della Repubblica, proprio per il suo carattere di massima garanzia costituzionale, non si presti a un rinnovo comunque motivato. Né tantomeno a una qualche anomala proroga.”. Evidentemente Napolitano ci ha ripensato. La vecchia stagione del compromesso storico doveva concludersi con un inciucio storico ed è per questo, contraddicendo quanto da lui stesso affermato, che alla fine ha accettato il secondo mandato.
Non vi è dubbio che tutto sia avvenuto ancora una volta nel solco della legalità, ma la legalità in questo caso è diventata un’arma contundente con la quale si è voluto colpire il popolo italiano. I partiti moribondi hanno ricevuto una boccata di ossigeno, ma avranno ancora qualche mese, al massimo un anno di vita, non di più, perché il virus del MoVimeno ha ormai infettato il loro corpo e non si riuscirà più a debellarlo." Paolo Becchi

P.S. Le liste certificate per le prossime amministrative sono elencate qui, le liste che non avessero ancora indicato l'indirizzo dove ricevere le liberatorie lo possono fare qui.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    A ROMA C'E' UN GRILLINO...... A ROMA C'E' UN GRILLINO ... EUN GRILLINO PIO E UN GRILLINO PIO E UN GRILLINO PIO E UN GRILLINO PIO..... E UN GRILLINO PIO E UN GRILLINO PIO! UCELLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!! piooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!! HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHA SERENITà
    • Gio 66 Utente certificato 4 anni fa mostra
      Gli uccelli...sai dove te li metti.....
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    GRILLO ORAMAI SEI ALLA FRUTTA!!! DICI E FAI SEMPRE IL CONTRARIO DI TUTTO. LA GENTE SI STA' STANCANDO DELLE TUE PANTOMIME........ VAI NELLE PIAZZA E DICI SEMPRE LE STESSE BATTUTE ORAMAI SCADUTE..... SEMBRI UN REGISTRATORE ROTTO..... LA GENTE STà CAPENDO CHI SEI VERAMENTE E CIOè UN POVERO MILIONARIO CHE E' SEMPRE STATO TROMBATO DAL PD E CHE ORA TENTA LA SUA VENDETTA PERSONALE FACENDOLA PAGARE ANCHE AGLI ITALIANI....
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa mostra
      QUESTO è FUORI DAL MONDO, AMA LA BANDA DEL BUCO ALIAS CHI LI HA FOTTUTI PER 20 ANNI CLAP, CLAP, CLAP !
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      SIAMO STANCHI MOLTO DI PIU' DI QUELLO CHE 'STI POLITICI DA STRAPAZZO CI STANNO FACENDO DA ANNI ... SE SEI COSI' BRAVO FONDA UN PARTITO O UN MOVIMENTO E PROPONI TU LA RICETTA MIRACOLOSA ... IN UNA GIORNATA COME QUESTA CI VUOLE UN BEL CORAGGIO A CRITICARE GRILLO E TACERE SUL TRADIMENTO CHE I VERTICI DEL PD-L HANNO PERPRETATO AI LORO STESSI ELETTORI ... ALLA FACCIA DELLE PRIMARIE DOVE DICHIARAVANO DI VOLERE IL CAMBIAMENTO E DI VOLER "SMACCHAIRE" IL "GIAGUARO"
    • marylin monroe (gocciadiluna) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Cetra appesa ai salici...
    • franco . Utente certificato 4 anni fa mostra
      TROLL
    • marco mercaldo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ok sei molto c..ritico, allora cosa proponi?
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    FORZA ITALIA!!!! SERENITà
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    Grillini cazzo state a fare ancora seduti andate a Roma..... GRILLO HA GIà ABBANDONATO COME DI SUA CONSUETUDINE IL SUO POPOLO (è SCAPPATO DA ROMA)lasciando quattro grillini inetti a gridare Rodotà Rodotà...... Solo voivi potevate fare inchiappettare da un Coglione (FURBO) come Grillo..... E' finità anche Rodotà vi ha abbandonato condannando esplicitamente le parole del vostro leader (colpo di stato tutti a Roma). Comunque un sentito ringraziamento del PDL che allunga vertiginosamente avvicinandosi già da oggi al 40%......... serenità
    • vera m. Utente certificato 4 anni fa mostra
      MAI DIRE MAI......
    • marco c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      a parte che con questa certificazione di inciucio alla luce del sole,il 40% l'avra' sicuramente il M5stelle,ma detto cio' ma un ti vergogni di vota' un ladro mafioso come berlusconi? o forse sei fra quelli che hanno preso 10,00 euro?
    • adriano 4 anni fa mostra
      Guarda che la ROBBA che ti hanno dato è tagliata malissimo!!
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      dino chiedilo a tu padre ..... lui è specialista nel prenderlo sul culo
    • dino ciabattini Utente certificato 4 anni fa mostra
      Tu da chi continui a farti inchiappettare?
    • giulio v. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Credi di contare qualcosa?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Silvio burlesque, Giorgio grotesque Di ilsimplicissimus Silvio com’è noto si dedica al burlesque, mentre i bambolini e le bamboline che gli stanno attorno fanno sì sì sì . Napolitano invece si dedica al grotesque mentre i media fanno già, già, già fingendosi pensosi. Ci vogliono far credere che la soluzione sia stata trovata in extremis, mentre era già preparata da mesi per perpetuare le larghe intese, blindare la casta, continuare nella cattività del Paese alla sciocca (ma interessata) dottrina dell’austerità che lo sta massacrando. Excusatio non petita, accusatio manifesta dicevano i romani e infatti ancora nell’estate scorsa Napolitano tirò fuori l’argomento di una sua ricandidatura, che peraltro nessuno aveva chiesto, dicendo che l’avrebbe rifiutata. Il marchingegno cominciava ad essere preparato: ci teneva alla poltrona sul colle più altro, ma soprattutto alle larghe intese che a tutti i costi dovevano andare in porto per salvare Berlusconi, ma anche per preservare se stesso e qualche altro personaggio della nomenclatura da possibili spiacevoli rivelazioni. Così era meglio mettere le mani avanti, far sapere attraverso l’ auto negazione dell’auto candidatura che la strada era quella delle larghe intese. Nega nega, ma poi in due ore il poverino ha ceduto alle insistenze del Bersani disperato: che uomo di buon cuore. La stessa cosa sia pure in termini diversi e lontano dalla scadenza del settennato, era già avvenuta nel 2010 quando l’inquilino del Quirinale diede a Silvio un mese di tempo per l’acquisto di onorevoli e nel novembre del 2011 quando re Giorgio fece diavolo a quattro pur di non indire elezioni che avrebbero visto una schiacciante vittoria del centro sinistra. Ma nell’ultima vicenda il Pd da rinunciatario è divenuto connivente tanto da far capire l’antifona insistendo con l’alleanza con Monti anche in caso non ve ne fosse bisogno. Come dire, una garanzia che il futuro presidente sarebbe stato o lo stesso Napolitano o un uomo di apparato “consap
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      MAURIZIO COCCO BELLO... MI PIACEREBBE SENTIRTI DI PERSONA MENTRE OFFENDI UNA DONNA IN QUESTO MODO...VEDI DI SPARIRE MONNEZZA!
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      LALLA, NON DARE RETTA ... HAI RAGIONE E TU MAURIZIO ... MI SPIEGHI ALLA BOCCA COSA HAI COLLEGATO ??? IL CERVELLO NO DI CERTO, FORSE QUALCOSA CHE STA UN PO' PIU' IN BASSO ? MA VAI A FARTI UN "TAGLIANDO", FORSE TI RISISTEMANO ...
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      LALLA VAI A DAI VIA LE CHIAPPE ..... PECCATO CHE SARAI TALMENTE BRUTTA CHE NON TI INCHIAPPETTEREBBE NEMMENO IL MIO CANE ...... CHE CAZZO FAI DI DOMENICA ANCORA DAVANTI AL PC???? NON TI TROMBA NESSUNO EH? E POI SEI ANCHE DI AREZZO ...... CHE CITTà DI MMERDA!!! SERENITà
  • antonello bonacina Utente certificato 4 anni fa
    tutti a casa!!!!!ora tocca a berlusconi
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      BERLUSCONI ???? AHAHAHAHAHHAAH BERLUSCONI MANDERA A CASA TUTTI VOI ........ INTANTO VEDRETE A GIORNI CHE FINE MISERA FARà IL VOSTRO LEADER...... CHI HA ORECCHIE INTENDA....
    • franco davoli 4 anni fa
      Ingenuo, per mandare a casa berluscono bastava l'accordo col Pd ma grillo e il suo amico coker non lo vogliono fare per il solo motivo che vi hanno tutti coinvolti in una becera operazione anti PD del berlusca non gliene frega nulla gli va bene così, meditate amici meditate..
  • Enrico Arata 4 anni fa mostra
    Sì, sì, bravo Beppe. Continuate così, cari 5 stelle, e alla fine vi accorgerete che l'unico vincitore sarà il signor Berlusconi ed il suo codazzo di servi. Vi compiacete della sconfitta del PD, e non vi accorgete che quella era l'unica forza che poteva farvi da sponda nel processo di cambiamento da voi tanto invocato. Adesso, forse sperate di prendervi il suo elettorato deluso, ma la vostra è solo una pia illusione: non si conquistano elettori con gli insulti e gli sfottò.
  • Remo 4 anni fa mostra
    Comunque sono stronzate perchè Beppe poteva farsi vedere, non si è fermato per cose peggiori... Oggi siamo qui perchè lui... ma DOVE CAZZO E'... la prossima volta che lui chiederà di seguirlo ci penserò 2 VOLTE... e ora per favore non rispondetemi con le frasi di turno del cazzo... COSA CAZZO CI STIAMO A FARE QUI IN PIAZZA a guardarci in faccia... DELUSO...
  • Gian Carlo Genovese Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ricordo benissimo che in molti si sosteneva che, in mancanza di un coinvolgimento nel Governo subito dopo le elezioni, si sarebbe finito per favorire Berlusconi. Purtroppo si è azzoppato e dileggiato una delle poche persone oneste del PD: Bersani. D'Alema e Renzi, a libro paga di Berlusconi, hanno fatto il resto ed eccoci il terzo personaggio a libro paga, che sperava di andare finalmente in pensione.... Ora Berlusconi è felice come una pasqua, gli faranno un governo cucito su misura, Napolitano in caso di reclusione gli darà la grazia (come fece a Sallustri). In compenso il M5S, che avrebbe davvero potuto cambiare il Paese è sotto processo come il PD. Basta andare al bar o leggere in giro nei vari blog per capire cosa pensa la gente. Temo che Berlusconi ce lo pupperemo per almeno altri bei 5 anni, le elezioni anticipate non si faranno di sicuro, a temerle come la peste sono soprattutto i deputati PD, ma anche il M5S penso verrebbe pesantemente ridimensionato, Silvio invece è il trionfatore. Grazie M5S e PD per questa tempesta perfetta.
  • John Dole 4 anni fa mostra
    A tutti coloro che plaudono alla condotta politica di Grillo vorrei proporre di meditare sul seguente probabile scenario. Tra qualche anno Napolitano si dimette dall'incarico, nel frattempo Berlusconi avrà vinto le elezioni, avrà la maggioranza e il governo, e, quando Napolitano si dimetterà, si farà eleggere presidente della repubblica.
    • marco m. Utente certificato 4 anni fa mostra
      eh no cazzo la carta d'identità vale per tutti =la livella=, cazzo magari succede un miracolo e ci lascia prima
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
      bravo, ringrazia d'alema, bersani e compagnia.
  • Benito A. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Riconosco l'atto generoso del Presidente Napolitano nell'accettare la ricandidatura. Mi auguro che ciò serva al bene del Paese. Il suggerimento dei saggi sarà raccolto dal Presidente ma non si può ignorare l'atteggiamento dei partiti che per salvare qualche loro leader o l'unità al loro interno, hanno creato una situazione grave per il Paese, ostacolando il rinnovamento e l'elezione di un nuovo Presidente. Auspico che nei suggerimenti dati dai saggi ci sia anche quello che imponga a qualunque candidato al Parlamento una condotta esemplare quale cittadino e nessun conto aperto con la giustizia, sia di condanna in primo grado sia di indagato per reati. Basta con gli intoccabili e protetti dal mandato parlamentare. Chi non è in condizioni tali non dovrebbe neanche essere incluso nelle liste elettorali. La moglie di Cesare non solo deve essere onesta ma apparire tale. I nostri deputati diano l'esempio ai cittadini che pretendono di governare.
  • NINOMAZZARINO 4 anni fa mostra
    BRAVO GRILLO!!! bERSANI TI HA INVITATO IN TUTTE LE SALSE AD UNA INTESA MA I TUOI BURATTINI IN STREAMING HANNO RIFIUTATO (CON IL TUO CONSENSO). bERSANI E' STATO DISTRUTTO!! OK RISULTATO FINALE: NAPOLITANO BIS, AMATO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, BERLUSCONI RESUSCITATO E PD DISTRUTTO. ALLE PROSSIME ELEZIONI IL CAVALIERI CI FA IL MAZZO E GRAZIE A TE E AI TUOI COMPARI TORNIAMO NELLA MERDA
    • Giovanni Piuma Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/04/20/fassino-incastrato-da-ricca-rodota-marchiato-da-grillo- impossibile-votarlo/
  • Stefano R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Becchi dimostra ancora una volta di essere un tuttologo di cazzate. Chiedendo ampiamente et filosoficamente scusa al fallo....
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Noto con dispiacere che in questo blog o si è allineati o si viene insultati... Continuerò comunque a farmi insultare... sapete quando si arriva all'insulto dell'iterlocutore e segno che si è a corto di argomenti... Ah... il passaggio successivo è la violenza fisica per evitare di farlo parlare grazie
  • damiano pelanda Utente certificato 4 anni fa mostra
    Mi sa che pochi mesi di vita li hai tu, caro Giuseppe! Fino alle prossime elezioni, perché abbiamo capito che non vali nulla. Come ho già avuto modo di scriverti sei solo una nuova disgrazia per gli Italiani. Quelli veri!!!!!!
  • mary g. 4 anni fa mostra
    MA PER COSA STATE ESULTANDO? PER IL DISFACIMENTO DI UN PARTITO MAI NATO? O PER LA RINASCITA DI UN GOVERNO CON BERLUSCONI DI CUI VOI STESSI NE AVETE LA RESPONSABILITA' ANCORA PRIMA DEL PD?
    • Rino . Utente certificato 4 anni fa mostra
      D'Alema Renzi Latorre Enrico Letta ecc. erano già d'accordo con il cainano per trovare l'accordo. E dovevamo fare un'alleanza con questi cosi?
    • Roberto Mongittu Utente certificato 4 anni fa mostra
      Dura di testa e...?
    • Franco G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Altro Povero Coglione che non ha capacità di pensiero sufficienti per gestire i ragionamenti!
    • Giovanni Piuma Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/04/20/fassino-incastrato-da-ricca-rodota-marchiato-da-grillo- impossibile-votarlo
  • luca s. 4 anni fa mostra
    Strategia completamente fallimentare. 1) Berlusconi applaude e ride contento 2) Il PD è spaccato e Bersani si dimette. 3) Il M5S in piazza a lamentarsi e all'opposizione per i prossimi anni. L'unico felice è Berlusconi. Se invece si fosse cercato l'accordo con il PD (invece che dire agli elettori che avevano sbagliato a votare e che erano dei troll), oggi avremmo: 1) Presidente della Repubblica Rodotà. 2) Governo PD tenuto per le palle dal M5S 3) 2-3 ministri a 5 stelle. Strategia TOTALMENTE fallimentare.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' FULMINATO DALLE TRASMISSIONI MEDIASET E RAI!! AMICI, SARANNO FAMOSI,UOMINI E DONNE GRANDE FRATELLO IN CUI CI STANNO FACENDO VIVERE PER COLPA DI QUIELLI COME TE, CI SONO PERSONE CHE FORZATAMENTE VOGLION ESSERE CIO CHE NON POTRANNO MAI ESSERE!! SVEGIATEVI!!
    • germano m. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ancora con sta fiducia del cazzo!!!Ma non hai capito che neanc he il pd vuole cambiare?
  • Remo 4 anni fa mostra
    NON E' GIUSTO... CI SONO PERSONE CHE VENGONO DA MILANO ALTRI DA BARI, IERI SERA HA DETTO DI VEDERCI IN PIAZZA, OGGI IDEM... SIAMO TUTTI QUI PER LUI, MA DOV'E'??? NON C'è DICOS CHE TENGA... SI PARLA DI INCIUCI MA SI VUOLE SENTIRE LA VOCE DI BEPPE... ORA SI STA FACENDO IL LORO GIOCO... PERCHè SANNO CHE ANDANDO AL QUIRINALE CI SONO LE TESTE CALDE PAGATE PER FARE BALDORIA...
  • Nicola . Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grazie Grillo x aver fatto di tutto x far fuori Bersani e salvare il tuo amico Berlusconi....ora gridi al Golpe poveri italiani ingenui che ti seguono come pecoroni!!!!! Se avessi fatto l'accordo col PD Bersani ti avrebbe dato pure il posteriore, ma cosi toglievi di torno Berlusconi....troppo rischioso ..ed ora gridi al Golpe...ahahahahahaha MA CHI CAZZO VUOI PRENDERE IN GIRO...torna a fare il comico che è meglio ,sicuramente il nano ti riserverá un posto nelle sue TV......
  • A. TIB 4 anni fa mostra
    'a Grille'... MA DILLO CHE TE FA COMODO PUR'A TE 'STA SITUAZIONE, CHE ANNAVI CERCANNO POPO QUESTO! E 'NNAMO!
    • valeria conti 4 anni fa mostra
      Credo proprio che purtroppo sia così.. ma io vorrei sputare in faccia quelli del PD (che ho votato)che sono i d'alemiani schifosi (e solo quelli). Comunque, per i M5S, perchè Rodotà si e Prodi no, che pure era stato votato dai quei quattro gatti sul web (come Rodotà, attenzione, e nessuno ci ha dato i numeri della elezione, di comodo, considerata democratica (un cavolo)).
  • rusty il selvaggio Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo e' il servo fedele di Berlusconi. Non una parola contro di lui. Orge, ruberie varie, falsi in bilancio, corruzione per lui va tutto bene. L'importante e' attacare il PD. GRILLO accucciati sotto Berlusconi cosi' che ti possa accarezzare la testa...
    • carlo zen Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sai che sei in gamba, come hai fatto a capirlo? Il tuo capo Baffino invece con la barca, le scarpe da 2000€ , e' un comunista rivoluzionario......ahahah povera Italia!
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma come si fa ad essere così intelligenti.
  • NE HO VISTE DI COSE ... 4 anni fa mostra
    POVERO CRIMI, AD URLARE RODOTA' NELLE PIAZZE C'ERA SOLO UNA PICCOLA MINORANZA ORGANIZZATA!
  • veronica rossi 4 anni fa mostra
    Vergogna Grillo complice di Berlusconi, finalmente è uscito allo scoperto! Firmato un troll
  • NE HO VISTE DI COSE ... 4 anni fa mostra
    Sallusti: "Grillo sei un imbecille, hai già fatto 3 morti. Ne vuoi altri?" SALLUSTI E' UN GRANDE ..... MA A GRILLO CHE GLI FREGA DEI 3 MORTI? E' COLPA DELLA LASTRA DI GHIACCIO!
  • rusty il selvaggio Utente certificato 4 anni fa mostra
    tra poco a Piazza S. Apostoli arriva il messia...accorrete in massa...ci saranno miracoli e prodigi.... gia' ha fatto resuscitare LazzarBerlusc... se riuscirete a toccarlo sono garantiti lavoro e felicita future...
  • NE HO VISTE DI COSE ... 4 anni fa mostra
    DI COGLIONI NE HO VISTI TANTI, MA GROSSI COME QUELLI DI GRILLO E UNA PICCOLA MINORANZA DEL PD, NON NE AVEVO ANCORA INCONTRATI. ALLA PAROLA """"""""GOLPE""""""""""" I COGLIONI DI CUI SOPRA COMBATTONO L'OPPRESSORE A COLPI DI: SLOGAN FISCHI ......... TUTTA ROBA CHE SOLITAMENTE LA SI URLA AD UN ARBITRO IN UNA NORMALISSIMA PARTITELLA DA ORATORIO. OPPURE SI SFOGANO CON QUALCHE CINGUETTIO NEL WEB! NE SON PASSATI POCHISSIMI DI ANNI DA QUANDO I NOSTRI NONNI HANNO DATO LA VITA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE. MA NONOSTANTE SIANO PASSATI POCHI ANNI, I NOSTRI NONNI CHE POSSEDEVANO GLI ATTRIBUTI, POTREBBERO DIRE CHE DOPO DI LORO SONO VENUTI AL MONDO SOLAMENTE TROPPI FINOCCHI IMPOTENTI!
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Esci dalla tua tana e fai vedere il coraggio che hai. E facile inveire e offendere stando seduto davanti a un computer. Dare dei coglioni a chi non la pensa come te,non è un'offesa,perchè considero i testicoli una cosa assai utile,mentre tu,da come ti esprimi,non vali nemmeno un pelo di loro.
    • Mamma tua ha un figlio normale o solo te? 4 anni fa mostra
      Ragioni come la corretta grammatica con la quale scrivi.Temo tu non la possa capire. Torna a sqquolla.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sei un povero coniglio.
  • Nacho M. 4 anni fa mostra
    Pure Rodota', il "vostro presidente", vi ha mandati *a fanculo*. Quindi, *per* *favore*, ora andateci veramente *a fanculo*. Magari dopo che tornati da essere andati *a fanculo*, e magari avrete letto un paio di libri, sarete un po' meno buzzurri, e potrete essere utili a qualcuno. Prendete esempio da Vendola. Cinque anni fa la sua parte politica ha dato il contributo maggiore a far cadere uno dei migliori governi della storia del paese. Vendola pero' si e' impegnato, e in qualche anno ha spiegato a buona parte dei suoi buzzurri che cercare di attrarre l'attenzione in modo fine a stesso e' quello che fanno i bambini piccoli, mentre le persone piu' grandi cercano di FARE cose che abbiano delle CONSEGUENZE POSITIVE. E, cosi', oggi Vendola ha potuto essere leale a una persona decente, invece di affidarsi a una persona senza esperienza politica (a parte essere stato ministro ombra per Occhetto (ciumbia!) ), che ha una figlia a Corriere della Sera ( http://forum.corriere.it/avanti_pop/ - per la serie "non della casta") e cosi' smidollata da rinnegarvi nel momento stesso in cui ha perso. E visto che siete 70% papa boys, vi ricorderei che persino quello smidollato di San Pietro ha aspettato che il gallo cantasse tre volte. Quindi, con tutto l'affetto, vi invito ad andarci veramente *a fanculo*, e, chi lo sa, magari tra qualche anno sarete dei bambini grandi anche voi.
    • Nacho M. 4 anni fa mostra
      Si, si, l'importante pero' e' che vai *a fanculo* come ti ha suggerito il grande Stefano Rodota'. E magari mentre sei *a fanculo* ti puoi gustare la Posta del Cuore di sua figlia al Corriere della Sera, perche' e' proprio letteratura da leccarsi i baffi: http://www.corriere.it/sette/editoriali/rodota-maria-laura/2013-16-contro-giove_37fd1a50-a67b-11e2-bce2-5ecd696f115c.shtml
    • GIOVANNI C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      che fai ? le pippe mentali con insulti e parole volgari ??
    • roberto s 4 anni fa mostra
      il solito presentuoso del cazzo... arrogante fino all'inverosimile... dovresti solo vergognarti TU DI ADULTO HAI SOLO LA SCEMENZA per quello che scrivi
  • Ezio Dosa Utente certificato 4 anni fa mostra
    Se Grillo avesse trattenuto la libidine di umiliare Bersani, oggi avremmo un governo all'opera e Rodota' o chi per lui Presidente. Invece abbiamo il povero Napolitano allo stremo delle forze fisiche Presidente , Berlusconi che brinda , Bersani che piange, Grillo che urla ed il Paese che non ce la fa piu'. Vergogna.
    • GIOVANNI C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sostituirei l'ultima parola (VERGOGNA) con un invito : RAGIONATE ! per il resto sono d'accordo
  • matteo 4 anni fa mostra
    La finta avanzata Il PD si è giocato il futuro, grosso errore non votare Rodotà. Grillo ha giocato col fututo, grosso errore dire no a prescindere. L'italia e il suo popolo l'ha preso in c...lo , grosso erroe a fidarsi del PD e del M5S. Ora Re Giorgio rieletto per l'urgenza attuale, avrà il compito di votare il governissimo e poi si dimetterà. In tutto questo ha vinto il PDL e chi ha perso sono sono gli italiani.
  • Angelo B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo basta,hai rotto i coglioni.
  • Dino Marconato Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bravo Grillo, hai fatto fuori Bersani e il PD, adesso sorbiamoci il cavaliere, che fortuna!
  • Massimo M 4 anni fa mostra
    Ma pensate che se ci fosse stata l'elezione diretta del PDR Rodotà sarebbe stato eletto? Fate credere che Rodotà era il candidato del popolo contro qualsiasi altro candidato di palazzo ma la realtà è che i 5stelle (anche in considerazione delle elezioni di oggi in Friuli) hanno strumentalizzato l'agitazione e la protesta degli elettori PD che non volevano Marini e preferivano a lui Rodotà. Gridate a inciucio e golpe irresponsabilmente dimenticando che la situazione di ieri e la rielezione sono scaturite dall'impossibilità del Partito Democratico (drammaticamente documentata) di votare compatto qualsiasi candidato scaturisse dall'attuale sua segreteria (infatti Bersani e tutti si sono dimessi). Secondo voi nell'accordo fatto da mesi era previsto che il PD facesse una figura di merda e morisse? Cambiate la realtà o non la sapete leggere (grillo compreso e per primo) portando avanti solo le vostre miopi tesi per propaganda.
  • T P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che delusione il M5S. Dopo una cocente sconfitta politica, l'elezione di Re Giorgio, sono lì a festeggiare. Insieme a Bersani e al PD si dovrebbero dimettere tutti i parlamentari del M5S. Anche loro impresentabili. Vergogna!
  • Marcello Occhi 4 anni fa mostra
    beppe, sei un coglione, senza se e senza ma, e senza nemmeno bisogno di troppi chiarimenti: come i tuoi comizi ah, fa piacere che tu abbia provato pure la barca a vela, dopo le scorrazzate sarde a motore Coglione
  • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Li avevamo per le palle. Ci siamo fatti prendere per il culo. Berlusconi C. ringraziano il Movimento? a 5* stalle per pecore.
  • ulderico tuttofico Utente certificato 4 anni fa mostra
    W la gnocca
  • francesco benzi 4 anni fa mostra
    sbaglio o i commenti negativi spariscono in fretta dal blog....
  • Mario Trucco 4 anni fa mostra
    Grillo parla di golpe e non ha nemmeno la decenza di dire quante persone hanno votato alle quirinarie, quanti voti ha preso ciascun candidato, come funziona e come si verifica la piattaforma di voto.
  • Alessandro C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Il successo elettorale conseguito dal MoVimento 5 Stelle è andato al di là di ogni realistica previsione"........e voi vi siete dimostrati clamorosamente impreparati a gestirlo. Così è andata.....e, grazie a voi, il nano gongolo è più che mai vivo e ridente . E' vero che con Rodotà Presidente Berlusconi non avrebbe riso , ma con Prodi avrebbe pianto a dirotto.
    • rinaldo n 4 anni fa mostra
      Assolutamente d'accordo. Il PD nn ha votato Rodotà, il M5stelle nn ha votato Prodi, e gli italiani si ribeccano Berlusconi. Anche il M5stelle é colpevole del disastro. L' Italia è divisa in tre parti, e se due non si confrontano, vince la terza. Napolitano (peveretto! neanche il nonno gli lasciamo fare...) nn ha cambiato idea sui pericoli della sua rielezione, ma ormai questo è diventato il male minore.
  • Aldo, F. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il Pd apre al m5s e questo rifiuta. Il m5s apre al Pd e questo rifiuta. Conclusione ....due stronzi!
  • NO HERO 4 anni fa mostra
    Grillo è in conferenza stampa....neanche mezza autocritica. La colpa è sempre e solo degli altri. La sindrome dell'eroe è un problema. Bersani si è dimesso.....grillo cosa aspetta ?
    • NO HERO 4 anni fa mostra
      Anche in conferenza stampa, Beppe continua a perseverare in un errore clamoroso : "il PD non ci ha mai chiesto di fare un Governo insieme"....NO ! E' il M5S che deve IMPORRE l'alleanza al PD, mediando ovviamente, MA RAGGIUNGENDO l'obbiettivo di ESSERE AL GOVERNO PER CAMBIARE LE COSE !!!! Questo può essere ancora fatto...basta la sana e santa autocritica e andare con IDEE CHIARE, NOMI ed ACCORDI FATTI da NAPOLITANO......che non è il bau bau, e che così potrà finalmente dimettersi e lasciare il posto al successore. Fattibile caro Beppe ?
    • NO HERO 4 anni fa mostra
      No...non ha sbagliato tutto, e può ancora fare qualcosa di importante per gli Italiani. Deve però capire che non esiste solo il nero e bianco. Che la politica non è solo inciucio, ma anche diplomazia. Perchè più importante dei "principi" sono i risultati concreti. Grillo deve aprire un tavolo serio con chi ritiene che potrebbe governare questo paese, E DEVE GOVERNARE ! BASTA URLI E SBRAITI. Lo deve fare, e lo DEVE FARE ORA ! sopratutto per quei ragazzi che ha mandato (un pò allo sbaraglio) in Parlamento. Si deve calmare e ragionare insieme ai suoi Parlamentari.
    • John Dole 4 anni fa mostra
      Che non faccia autocritica è comprensibile. Dovrebbe riconoscere di aver sbagliato tutto, e che se è successo quel che è successo lui ne ha una grave responsabilità.
  • claudio 4 anni fa mostra
    Che strano, ci sono ancora diverso troll mandati dall'exPD su questo blog, ma non si vergognano di quello che gli è accaduto? VERGOGNATEVI E RITORNATE NELLE MERDA.
    • Pino D. Utente certificato 4 anni fa mostra
      QUESTI KOM RADICAL CHIC DI MERDA DOPO LA FIGURA DI MERDA DI QUEL CELEBRO-LESO DI BERSANI E DEL PARTITO DEMENTI, CONTINUANO A ROMPERE I COGLIONI SUL BLOG. MA PERCHE' NON SCRIVETE SUL SITO DEL PARTITO DEMENTI COME VOI ???!!!!!!
  • pietro ilardo 4 anni fa mostra
    Ti ho votato. Tutta la mia famiglia ti ha votato. E dopo lo sconcio di ieri che avete fatto ? un kazzo. Con la piazza piena di gente coi cagnetti,i gelati,i bimbi. Questa è la protesta? ma torna a far ridere,che è meglio,te e i tuoi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus