Il destino della RAI nelle mani di Gasparri

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


"Era il 23 febbraio quando il presidente Consiglio in una trasmissione televisiva diceva che “la Rai non può essere normata da una legge che si chiama Gasparri”. A distanza di cinque mesi il consiglio di amministrazione della Rai sarà rinnovato con la legge Gasparri. A chiederlo con una lettera formale firmata dal ministro Padoan alla presidenza della commissione di Vigilanza è stato lo stesso governo.
Il MoVimento 5 Stelle ha presentato già diversi mesi fa la propria proposta di riforma del servizio pubblico radiotelevisivo con l’obiettivo di costruire basi nuove per la Rai grazie all'individuazione di una procedura di nomina del consiglio di amministrazione che permettesse di rescindere una volta per tutte il filo che da decenni lega la tv pubblica alla politica. Un meccanismo che avrebbe quindi impedito l'ennesima spartizione delle poltrone da parte dei partiti: consiglieri di amministrazione scelti sulla base dei curriculum, un procedimento trasparente supervisionato dall’Autorithy delle telecomunicazioni, e stop alle nomine per appartenenza politica.
Il Pd invece aveva presentato una legge se possibile anche peggiore della Gasparri. Una legge in cui tutto il potere andava nelle mani di un supermanager scelto dallo stesso governo come amministratore delegato. Il supereroe però è rimasto abbandonato al Senato dall’incompetenza dello stesso Pd: la riforma è stata presentata in Parlamento mesi dopo le scoppiettanti conferenze stampa del premier per poi essere bloccata in attesa del compromesso con Forza Italia. Il compromesso è arrivato: intanto si rinnova il cda con la vecchia legge così che Pd e alleati si prendano quattro consiglieri, mentre Forza Italia e Lega gli altri. E chissà che pian piano il direttore generale non si trasformi con un abominio giuridico nell’amministratore delegato in versione supereroe che vuole il premier.
Quello che è certo dunque è che si andrà al rinnovo del cda con la Gasparri. La legge prevede che sette consiglieri di amministrazione su nove vengano scelti dalla commissione parlamentare di Vigilanza Rai. Davanti all’ennesimo compromesso al ribasso la richiesta che ha fatto oggi il presidente Roberto Fico è stata di mettere dei paletti chiari per l’elezione di questi sette componenti del cda. Paletti chiari e rigidi per impedire che la principale azienda culturale del Paese continui ad essere un orticello in cui i partiti coltivano i propri interessi.
Fico ha chiesto in ufficio di presidenza questo pomeriggio a tutte le forze politiche un'assunzione di responsabilità per il bene del servizio pubblico e del Paese: tracciare un iter per permettere a tutti gli interessati, in possesso di specifici requisiti, di presentare la propria candidatura inviando il curriculum: Pd e Forza Italia hanno detto no. Probabilmente hanno troppa fretta di andare in vacanza e non hanno intenzione di trattenersi a Roma.
Ha chiesto inoltre che i consiglieri non vengano dai partiti, e che non siano parlamentari, sottosegretari o ministri: Pd e Forza Italia hanno detto no.
Ha chiesto che abbiano competenze specifiche: nemmeno questo è stato accettato formalmente.
Insomma il presidente del consiglio ha deciso che entro pochi giorni si debba votare il nuovo consiglio di amministrazione della Rai. E' in questo modo che vogliono individuare le persone che dovranno guidare il servizio pubblico per i prossimi tre anni: niente trasparenza, niente competenza, niente merito. Solo bandierine da piazzare, così il premier imita Gasparri." M5S Parlamento

PS: Oggi è disponibile il download gratuito dell'e-book #MuriamoEquitalia! Scaricalo subito!

muriamobanner

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • paolo d. Utente certificato 2 anni fa
    Significa che la stampella Forza Italia è necessaria alla maggioranza per cui Legge Gasparri va.
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    ZAMpano, per favore pulisciti il NASo, hai il Muco che ti cola.. Best regards Leone da tastiera
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2015/07/rai-una-tassa-che-paghi-per-mantenere.htmlrai una tassa che paghi per mantenere dei culi sulle poltrone e dare lavori ai mafiosi della politica,un'azienda che vende il suo prodotto con criterio di mantenere parassiti,e vuole che il pubblico resti a lui affezionato ,la rai non lo fa, anzi ultimamente fa prodotti super scadenti,tanto paga il fesso italiano doc, che vuol dire ti devi sorbire don matteo, la berlinguer che ha il merito di essere figlia di berlinguer, poi i vespa e la moglie di vespa manteniamo,consiglieri super pagati, insomma un bordello,io il canone non lo pago più, la mia tv oramai ha 9 anni la porto alla discarica , mi faccio fare la ricevuta che l'ho messa lì e disdico il canone,ma che devo pagare una cosa che fa solo schifo?
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Finchè non saremo al potere (almeno in parte) ci diranno sempre no e faranno i "renzusconiani" sempre i cavoli loro a scapito dei cittadini e volti solo ai loro interessi e loro solidali ! (CON SERBATOI DI VOTI IMMENSO) Ci vogliono più cittadini al voto per spazzarli via tutti !
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    La Germania ha già tentato due volte con le sue aggressioni di distruggere l'Europa con armi belliche. Ora, per la terza volta, ci riprova con armi finanziarie. Per due volte i Paesi europei l'hanno respinta. Perché oggi, invece, i governi europei non vedono il pericolo che essa rappresenta per tutti e non reagiscono? Perché chinano la testa davanti ai suoi diktat, pur essendo ormai chiaro che la Germania ha totalmente stravolto il senso stesso per cui era stata costituita l'Europa?
  • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
    Gasparri è un antico! Verrà sostituito da un vero killer professionista! Di là... la "trazzera" in diretta!!!
  • io . Utente certificato 2 anni fa
    Se metà e forse più "italiani" votano "quelli" per averne poi dei vantaggi a danno dell'altra metà degli Italiani. Come si potranno mai cambiare le cose? A mio avviso; bisogna individuare tutti quelli che vivono alle spalle degli altri e metterli alla gogna. Il primo passo? Un federalismo fiscale.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    MASADA n° 1670 30-7-2015 IL MARCIO AVANZA Renzi annuncia 50 miliardi di tagli fiscali ma intanto ne taglia 10 alla Sanità – Avanza la distruzione sistematica e programmata dello stato sociale – Quello che la riforma della Sanità di Renzi NON FA – Parola d’ordine: far fuori Marino – L’unica salvezza per i Paesi mediterranei è fondare un’altra Europa – Chi è Varoufakis- Il suo piano B per passare alla dracma – Ci vorranno 20 anni per tornare ai livelli occupazionali pre crisi – Il debito pubblico della Germania è stato condonato due volte – Perché non guardiamo tutti i debiti che la Germania non ha mai pagato? – La corsa al potere monopartitico sulla RAI - La creazione dell’euro è stata un colossale errore – Questa Europa non è più riformabile- Perché Tsipras ha ceduto alla Troika? – A 90 gradi sotto la Merkel – Anche l’Italia ha bisogno di un piano B- Paolo Farinella e il salvataggio di Azzollini - Una grande rivoluzione è come un grande amore E' un lavoro lungo, costante, paziente Non è un fuoco di paglia che brucia in un momento e si esaurisce facilmente Richiede doti che i centometristi non possiedono Procede tra momenti di sconforto e determinazione rinnovata Non può accontentare i faciloni, i superficiali, gli immaturi, quelli che credono negli effetti speciali e nelle rapide conquiste Produce una maturazione tanto più lenta quanto più persistente E proprio per questo fa evolvere le coscienze e cresce nel profondo (Viviana) .. Per leggerlo tutto clicca il mio nome oppure vai a masadaweb.org
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Vorranno far fuori anche fico, così nessuno (dei ns/) più controlla e si ruberanno e indirizzeranno tutti i media a favore dei delinquenti politicanti e maneggioni !!!!
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Impeccabile , come sempre! Brava !
  • alberto martini Utente certificato 2 anni fa
    BRUTTE PECORE ITALIANE HA RAGIONE GALAN A PRENDERSI I SOLDI TANTO L'ITALIOTA E'UN POPOLO BUE QUANDO COMINCIAMO A SVEGLIARCI E DOPO L'ANSA SCRIVE E LA GENTE CREDE ANCORA AL FIORENTINO ASSIEME A STUDIO APERTO. DI APERTO C'E' UNA SOLA COSA INDOVINATE A giugno il tasso di disoccupazione cresce rispetto al mese precedente di 0,2 punti, arrivando al 12,7%. Lo rileva l'Istat nei dati preliminari. Nei dodici mesi il numero di disoccupati è aumentato del 2,7% (+85 mila) e il tasso di disoccupazione di 0,3 punti percentuali. Il tasso di disoccupazione giovanile sale al 44,2% a giugno e tocca il livello più alto dall'inizio delle serie storiche mensile e trimestrali, nel primo trimestre 1977. Lo rileva l'Istat nei dati provvisori. La disoccupazione aumenta di 1,9 punti dal mese precedente, ma al tempo stesso si riduce il tasso di inattività di 0,2 punti fino al 74%. A giugno ci sono 22 mila occupati in meno rispetto a maggio (-0,1%) e 40 mila in meno rispetto allo stesso mese del 2014 (-0,2%). Lo rileva l'Istat nei dati provvisori. Si tratta del secondo calo congiunturale degli occupati dopo quello di maggio (-0,3%). Ad aprile, invece, c'era stata una crescita dello 0,6%.
  • klaus k. Utente certificato 2 anni fa
    TALIA-GERMANIA Mentre i tedeschi (concreti) acquisiscono Italcementi, il piu' grosso asset di materiali da costruzione italiano e uno dei maggiori al mondo , da noi si discute di Rai e legge Gasparri (???) . Come se qui in Germania si discutesse del canale Ard o Zdf (mai sentito). In Italia talk shows starnazzanti (con politici e giornalisti ignoranti e impreparati ) per quasi h24 : gridano tutti insieme come sguatteri al mercato. In Germania noiosi( tanto le cose sono ben organizzate e razionali) talk shows politici ( con politici e giornasti preparati sull'argomento e senza sovrapporsi da maleducati e gente ordinaria) si tengono in seconda serata...seconda serata e' alle 22.30 , il Tagesschau (TG) e' alle 20 e dura 15 minuti e non si parla di Jovannotti... Fiumicino e' tutto un rogo e aspettiamoil Giubileo tra meloni putrefatti e mezzi pubblici peggio della Colombia.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Alessandro lo vorrei anch'io, ma il problema è causato soprattutto dall'UE, che dovrebbe fare gli interessi di tutti gli Stati membri e invece ne privilegia alcuni a scapito di altri. Politici cialtroni li abbiamo sempre avuti, non ci piove, ma con la cessione di sovranità e poteri all'UE le politiche comunitarie (per lo più tedesche) ci stanno uccidendo.
    • Alessandro L. 2 anni fa
      Caro Zampano. Quanto asserisci è vero, ma il succo del discorso è che, a causa dei nostri parassiti e di chi continua a votarli, noi ce lo pigliamo sempre in quel posto. Prima di prendermela con la Germania Francia ed Inghilterra, mi piacerebbe ci fosse un nostro rappresentante che faccia i nostri (del popolo italiano) interessi.
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Vabbe',ma a noi c'è rimasta a ricetta...e,nun sto a parla' der Portland,er cemento americano... http://www.repubblica.it/scienze/2014/12/31/news/il_segreto_del_calcestruzzo_dell_antica_roma-104078954/?refresh_ce
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Caro Alessandro L. sei al corrente che ogni violazione dell'Italia viene sanzionata pesantemente dall'Europa mentre se lo fa la Germania questa può dormire sonni tranquilli? Sei al corrente che in UE si usano due pesi e due misure e che l'Italia non ha mai ottenuto un centesimo ed è attualmente il terzo contribuente? Sai che stiamo pagando ben 174 euro al secondo, pizzo impostoci dall'Europa, e che il nostro debito cresce? Non è che la Germania fa bene i suoi interessi, è che la Germania, la Francia e l'Inghilterra col permesso dell'America si sono accordate per distruggere l'economia del nostro Paese, aiutati anche da politici corrotti nostrani di cui si conoscono bene i nomi e cognomi. Queste sono ammissioni di un esponente della Casa Bianca. Di conseguenza, non prendiamo a modello la Germania, perchè è come prendere a modello di moralità e rispetto delle leggi uno come Totò Riina!
    • Alessandro L. 2 anni fa
      X Zampano La realtà è che la Germania li sa fare molto bene i propri interessi, è una nazione nel vero senso della parola e non provo alcuna forma di rancora verso di essa. Noi siamo guidati da chi fa i propri interessi personali, ..... ma forse è proprio quello che ci meritiamo, visto che continuiamo a votare ste zecche, nonostante ci fanno vedere sfacciatamente che ci considerano solo vacche da mungere.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      La Germania, concreta come lo era ai tempi del nazismo, ha violato i trattati europei dal 2007 al 2014, nonostante le sgridate della Commissione Europea, mentre in Italia si combatte ancora oggi per uscire da questa UE di ladri "concreti"...
    • Alessandro L. 2 anni fa
      Klaus, sei riuscito, con poche parole, a farmi vergognare (se ce n'era ancora bisogno) di questi maiali che ci sgovernano (si, la "s" ce l'ho messa apposta, non è un errore).
  • Frank Fo. 2 anni fa
    O.T. Pe5r oreste con le cinque stelle di Sp. Ciao Oreste, il grande Fra ca$$o da Velletri ed io ti abbiamo lasciato sue piccoli post sotto il tuo delle 21:25 di iersera. Stai bene e buona estate a te mmio caro. Un caro saluto anche a questa aula sorda e grigia con i suoi manipoli bivaccanti ... ^_^
  • stefanodd 2 anni fa
    A leggere i dati economici del sud, un'inglese, un francese o un tedesco rimangono stupefatti e si chiedono come ancora non si siano scatenate rivolte sociali, poi quando più in profondità apprendono che vi sono più banche nell'estremo sud che in molti luoghi dell'estremo nord, si rassegnano e lasciano perdere.....ecco lasciare perdere, rassegnarsi alle mafie, alla corruzione, "lasciandosi" vivere.....
  • marina s. 2 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/28/sondaggi-elettorali-salgono-pd-e-m5s-calo-lega-nord-e-forza-italia/1914275/
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Corsa al potere e impunità assoluta Ma in che mani siamo? Il voto di ieri dei verdiniani è un chiaro ricatto, questa gentaglia, alfaniani compresi, è carica di pendenze penali e vuole distorsioni anche maggiori alla giustizia per poter bloccare i processi e scansare la pena, cosa che puntualmente renzi farà. In quanto al sistema televisivo pubblico è sotto gli occhi di tutti che da grande macchina educativa e informativa si è trasformato in un grande strumento di manipolazione partitica e di dequalificazione mediatica. Renzi, un anno fa, aveva dichiarato che la televisione sarebbe uscita dalla vergogna della legge Gasparri, ma ora ci aspettiamo addirittura il peggio, mentre si tenta ugualmente di fare le cariche secondo quella stessa legge. Ogni dichiarazione programmatica di Renzi è stata bellamente beffata. I fatti si sono sempre dimostrati l’opposto delle promesse. E che ancora ci sia qualcuno che crede in questo parolaio è la vergogna maggiore. Eppure, anche in queste condizioni aberranti di governo, ci siano ancora degli sciacalli che sostengono Renzi e la sua banda rapace! La Rai televisione italiana dovrebbe cessare di essere il campo spartitorio degli interessi di partito, ma non c’è all’orizzonte nulla che ci possa far sperare in una maggiore libertà e democrazia. Potremo solo scendere ancora più in basso rispetto a quel 74° posto della libertà di informazione dove le classifiche internazionali ci hanno posto, definendoci paese ‘semi-libero’.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      Beh, Giuseppe, se credi che passare a sky aumenti la tua conoscenza della nostra storia e politica contemporanea puoi levartelo dalla testa Sky è quella che faceva documentari propagandistici sulla democraticità e liberalità di Saddham fino al giorno prima in cui venne condannato come nemico primo degli USA per aver venduto petrolio in cambio di euro Ma tu credi davvero che l'informazione che ci viene comminata da emittenti diverse dalla Rai sia veritiera?
    • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
      Renzi è certamente manovrato da personaggi molto potenti, anche stranieri. Per quanto riguarda la RAI, è sufficiente passare ad altri canali.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    Renzi vuole prolungare la Gasparri e appropriarsi delle nomine televisive ma il nuovo gruppo dei verdiniani, Ala, gli fa mancare la maggioranza. Tutte le riforme di Renzi sono passate alla fiducia e per pochissimi voti, e solo grazie ai voti dei berlusconiani o degli alfaniani che tengono Renzi per le palle, mentre nel Paese il consenso verso il Pd crolla a picco, segno evidente che in queste condizioni di scarsa maggioranza l'ultima cosa che questo tanghero dovrebbe fare sono le grandi riforme, soprattutto quelle incostituzionali come è avvenuto per la sanità dove viene leso un diritto fondamentale dei cittadini. Per il servizio pubblico televisivo Renzi è riuscito a presentare una legge addirittura peggiore della Gasparri, cosa che sembrava impossibile. Tutto il potere a un solo uomo scelto ovviamente da Renzi. Ma occorrevano i voti di Berlusconi. Ora occorrono addirittura i voti di Verdini. Nel frattempo si pretende di fare le nuove nomine ancora con la vecchia e antidemocratica legge Gasparri che 7 consiglieri di amministrazione su 9 siano scelti dalla commissione parlamentare di Vigilanza Rai. Fico, del M5S, ha chiesto che ci fosse chiarezza sui candidati e su una scelta democratica ma Pd e Fi intendono continuare nelle nomine dall’alto. Fico ha chiesto che almeno i candidati fossero competenti, ma anche questo è stato rifiutato. Il Pd vorrebbe nominare le nuove cariche che dureranno 3 anni da solo, ma ci sono altri concorrenti che ora gli fanno le scarpe. Niente trasparenza, niente competenza, niente merito. Quello che Renzi vuol fare è anche peggio della Gasparri. Si intende passare dalla mangiatoia di tutti i partiti a quella del leader unico. Ma ormai bastano pochi voti persi per mandare all’aria tutta la baracca.
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
    eliminazione delle province: MAI FATTA eliminazione del senato: MAI FATTO miglioramento del sistema elettorale: MAI FATTO aumento dei posti di lavoro: MAI FATTO riduzione delle tasse: MAI FATTA snellimento della macchina burocratica: MAI FATTA miglioramento del sistema giustizia: MAI FATTO aiuti alla parte più povera del Paese: MAI FATTO rottamazione della vecchia politica: MAI FATTA lotta alla corruzione: MAI FATTA piano per i migranti: MAI FATTO lotta all'inquinamento: MAI FATTA riduzione delle spese del carrozzone politico: MAI FATTA riduzione del debito: MAI FATTA opposizione alla Troika: MAI FATTA applicazione della meritocrazia: MAI FATTA lavori alle scuole pericolanti: MAI FATTI sistemazione idrogeologica del territorio:MAI FATTA
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ..io ho fatto un copia incolla che spedirò ad altri, se ne avete da aggiungere ben venga per entrambi.
    • Stefano C. Utente certificato 2 anni fa
      La lista sarebbe molto più lunga, ma ci vorrebbe troppo tempo ad elencare tutto... altra lista lunga è quella delle cose fatte: - solite porcate e mercato delle vacche FATTO - salvare i parlamentari indagati dal processo FATTO - affossare la piccola e media impresa FATTO ecc... ecc...
  • john buatti 2 anni fa
    ____________ l'utopia dei Robot se rimpiazziamo un lavoratore con un robot... si all'inizio avremo un vantaggio cioe che il robot non prende stipendio ed il prodotto costa dimeno ... ma la persona che è stata rimpiazzata dal robot...ora senza stipendio ne soldi da spendere ...non potrà comprare il prodotto che il Robot ha prodotto al posto suo! questo si traduce ad autolesionismo industriale...ed enti ... alla fine il Padrone rimarrà padrone di un Robot senza soldi da spendere pure per lui!
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      john buatti : E' solo l'essere umano che per un fine ,(sia indotto o di sua libera iniziativa) , può rendere libero , schiavo, ricco o povero, un suo simile ,... La macchina robot.... è solo un "mezzo"
    • john buatti 2 anni fa
      altra cosa I robot sono autonomi una volta programmati... i trattori, torni,navi,treni, automobili come dici non rientrano nei robot a mio avviso.
    • john buatti 2 anni fa
      e ci mettiamo tutti a fare? il contadino lo metti a fare cosa? il barista lo metti a fare cosa? il dottore lo metti a fare cosa? e Maria la casalinga e tabacchiera la metti a fare cosa? ed il dipendente di banca lo metti a fare cosa? disegnatori di Robot? a scordavo... per disegnare robot ci sono gia Robot! manco quello possono fare... a no li rimandiamo tutti a scuola a 50 anni per farli diventare nuovi lavoratori nel campo...non so?! ed il fornaio che cosa lo addestriamo a fare una volta che il robot gli frega il mestiere? L'astronauta?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ...appunto per questo che non succederà..e si troveranno soluzioni alternative di lavoro molto più evoluto e di redistribuzione del reddito. Anche se però questo andrebbe gestito su scala mondiale ...ed è questo il problemino. L'avvento dell'era industriale..ha portato delle macchine da lavoro (catene di montaggio, trattori, torni,navi,treni, automobili ) che pure questi sono robot. Tale evoluzione ha permesso il passaggio dal medio evo ad oggi...con il miglioramento della vita che noi conosciamo. Il reddito mensile di mio nonno....era bassissimo in rapporto al reddito medio di un operaio di oggi. La ricchezza di una nazione (che dovrà essere redistribuita in molte mani e non in poche ) è il prodotto della tecnologia applicata ai robot...il tutto fatto funzionare dall'energia... . La rivoluzione francesa è esplosa, non perchè c'erano i robot a rubar lavoro ai braccianti,..ma perchè la poca ricchezza prodotta dal lavoro manuale...era a vantaggio di pochissimi. La tecnologia e l'intelligenza applicata, è un passo in avanti per l'umanita...e non indietro.
  • john buatti 2 anni fa
    _________ supponendo che l'ala galleggi con quei fori...o che la corrente del mare sia cosi forte da portarla dal fondo del mare fino a li...
  • john buatti 2 anni fa
    _____________ l'ala ritrovata nel Madagascar che si dice di essere del Volo mh370 .... voglio chiedere, come fanno le telline ad attaccarsi all'ala in profondità di circa 3 - 4 mila metri dove si dice che si inabissò.. le telline le pescavo al mare con la maschera sub quando avevo 13 - 14 anni a San Benedetto del Tronto... a profondità di circa 1-2 metri... e se fosse stato/portato in questa profondità ...ci sarebbero voluti mesi su mesi prima che le telline si attaccassero ad esso..e solo se il pezzo non si muove troppo....e nessuno lo ha visto dalla spiaggia e la mareggiata non lo ha portato a riva fino ad ora... poi perche portare il pezzo in Francia per analisi anziche gli USA dove Boeing puo verificare se sia del volo MH370?
  • john buatti 2 anni fa
    perdere pezzi
  • john buatti 2 anni fa
    ________ stiamo attenti a Berlusconi che sostiene il Governo indirettamente.. facendo finta di perdere un pezzi che poi va a votare le riforme retrograde del PD e alleati...
  • john buatti 2 anni fa
    _______ al Governo non è bastata la stampella Verdini donatagli da Berlusconi....precedentemente gli donò Alfano.. sembra che la stampella NCD non gli basta piu ... vedremo cosa succederà quando Sel liste ecc si stuferanno di stare li come stampelle... e vedremo se Salvini tratterà con chi fa da stampella a Renzi!
  • john buatti 2 anni fa
    ____________ Mattarella che dice che la Costituzione è a tutela degli Italiani e che non puo essere manipolata... poi dice che lui non ha poteri di Veto! Allora perche gli Italiani non hanno potuto eleggere il loro Premier negli ultimi anni? Ricordo a Mattarella che Monti fu insediato da Napolitano senza elezioni come fu insediato Letta come fu insediato Renzi! Poi dice che non puo influenzare il Parlamento perche è e deve essere autonomo cioè sovrano! Allora perche firma le leggi proposte dal Parlamento se lui Mattarella non ha poteri di Veto? Quando il Presidente deciderà di riconoscere che il Popolo Italiano è Sovrano anziche lo sia il Parlamento che per gran parte è stato messo li dal Popolo quando gli è permesso di votare?
  • john buatti 2 anni fa
    __________________ Mario Monti, Letta, Renzi, Prodi, Berlusconi ci hanno sempre detto i vantaggi di essere nell'€uro e nell' Europa: riporto: BCE INVIA UN MESSAGGIO CIFRATO AL BELPAESE: “CON L’EURO. ITALIA ULTIMA PER CRESCITA…” http://www.intelligonews.it/articoli/30-luglio-2015/29246/bce-invia-un-messaggio-cifrato-al-belpaese-con-l-euro-italia-ultima-per-crescita%E2%80%A6 Bce ammette: "Italia cresce meno della media da quando c'è l'euro" http://www.wallstreetitalia.com/article/1822323/euro/bce-ammette-italia-cresce-meno-della-media-da-quando-c-e-l-euro.aspx fuori dall'€uro e dall'Europa
  • john buatti 2 anni fa
    __________________________ ..e continua lo smentirsi degli Economisti! ...solo l'altra settimana dicevano che l'economia era ripartita ed ora si è fermata! licenziamo tutti gli economisti BCE/FIM includendoci tutti quelli che fino ad ora (Governo Italiano incluso) dicevano che eravamo fuori dalla crisi! riporto: ALLARME BCE: LA RIPRESA HA PERSO SLANCIO, IN ITALIA CONGIUNTURA PEGGIO DEL PREVISTO http://www.leggo.it/NEWS/ECONOMIA/bce_crisi_mario_draghi_eurozona_patto_stabilit_amp_agrave_italia_deficit/notizie/896876.shtml
  • john buatti 2 anni fa
    __________________ continua la propaganda dei politici....pro europa parlano di piu europa... parlano di piu lavoro verso questo obiettivo... sono 25 anni che dicono questo! ma puntualmente l'Europa ha due capi Merkel/Napoleone..... e poi parlano di avere piu voce in capitolo.... ma che cavolo significa avere piu voce? ma se l'Europa fu inventata per unire gli stati e che tutti erano partner uguali...che cacchio parlano di avere piu voce in capitolo per avere un risultato migliore per l'Italia! ma andate affanculo con queste cazzate... piu eropa mettetevela nel c... meno europa e piu Italia...e ci teniamo le nostre tasse anzichè darli alla UE che poi ce ne ridà neanche la metà!
  • john buatti 2 anni fa
    ____________ TSIPRAS ANNUNCIA UN NUOVO REFERENDUM... --- ...ma ditemi se non è ridicola questo comportamento da parte di TSIPRAS! prima chiede al popolo con un referendum se accettare l'austerità che precedentemente avevano rifiutato... poi fa votare i suoi sull'accettare o meno la proposta d'austerità che aveva portato a casa .... e siccome i suoi ministri avevano votato contro...li licenzia! Ora esce fuori ancora una volta con un referendum del Parlamento .... ma che andasse a farsi friggere... oramai è il burattino della Merkel/Napoleone/BCE/FMI
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      Ha detto: « Sì. Quello che stanno facendo con la Grecia ha un nome: terrorismo. Perché ci hanno costretto a chiudere le banche? Per instillare la paura nella gente. E quando si tratta di diffondere il terrore, questo fenomeno si chiama terrorismo. Ma confido che la paura non vinca. » . Il 13 luglio 2015 spiega le ragioni delle sue dimissioni, in una intervista al giornale australiano New Statesman. Sostiene che mettendo sotto pressione i partner europei si sarebbero potuto ottenere migliori condizioni per la Grecia. Il suo piano, infatti, prevedeva, senza dichiarare apertamente una "Grexit", di: emettere degli IOU, tagliare il rimborso dei bond detenuti dalla BCE e togliere il controllo della Banca di Grecia dalla BCE. Ma, nella votazione, della notte del 5 luglio 2015, fatta tra un gruppo ristretto di ministri del gabinetto di Governo, la sua proposta venne bocciata; rendendo pertanto le sue dimissioni inevitabili. Ciò anche perché, a suo dire, così facendo si sarebbe smesso di negoziare favorendo i gruppo dei paesi creditori
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      “Il piano B consisteva in questo: c’è il sito del servizio fiscale, come in Gran Bretagna, dove i cittadini accedono utilizzando il proprio codice e trasferiscono via web i soldi dai loro conti per pagare Iva e imposte varie”, spiega Varoufakis. “Noi stavamo progettando di creare conti segreti, collegati tra loro con la valuta TIN (quella virtuale), con un secondo sistema di sicurezza che non fosse noto a nessuno. Premendo un pulsante ci avrebbe permesso di distribuire a ciascun contribuente un certo quantitativo di TIN”. “Prendiamo il caso in cui lo Stato deve un milione di euro ad una società farmaceutica per l’acquisto di farmaci per conto del Sistema Sanitario Nazionale. Potremmo creare subito un trasferimento digitale di questo conto in TIN alla società e fornire loro uno strumento da usare come un meccanismo parallelo di pagamento. Ciò creerebbe un sistema bancario parallelo, dandoci un po’ d’aria per respirare, mentre le banche sono chiuse a causa della politica aggressiva della Bce”. Il sistema, che attraverso un pin avrebbe permesso di trasferire somme in un “formato digitale”, avrebbe poi potuto essere “esteso agli smartphone con un’app e sarebbe potuto diventare un funzionale meccanismo finanziario parallelo: al momento opportuno sarebbe stato convertito nella nuova dracma“. Ma per la fase due sarebbero servite mille persone e una nuova autorizzazione di Tsipras, che “non è mai arrivata”. Anzi, nonostante vittoria del no al referendum il premier è tornato a trattare con i creditori e ha accettato un accordo ancora peggiore di quello bocciato dagli elettori. .
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      I media hanno diffuso il Piano B di Varoufakis da attuarsi con l’aiuto dell’economista americano James Galbraith e con un esperto di nuove tecnologie incaricato di introdursi nel database del ministero delle Finanze per copiare le password fiscali dei cittadini. Tsipras sapeva tutto e in un primo momento sembrava d’accordo ma poi non se l’è sentita e non ha dato l'autorizzazione per la resurrezione della dracma. Varoufakis voleva creare un “sistema ombra” che permettesse, con un solo clic, di convertire gli euro in una valuta virtuale in vista di un ritorno alla dracma. Ma Tsipras alla fine non ha voluto questo svolgimento preferendo l’asservimento alla Troika, rinnegando il proprio partito e procedendo coi voti, praticamente della destra che è la sua avversaria. Di qui le dimissioni di Varoufakis. Ma non credo che questo lo allontanerà per molto dalla scena politica. Intanto procede la scarnificazione del Paese per direttiva di una Germania più feroce che mai e più proterva di prima nei confronti di una remissione parziale o di una dilazione del debito. L’esistenza di questo piano, comunque, rivela che tante illazioni che erano state presentate sulla Grecia non avevano ragione di essere, dice che la reazione alla dittatura tedesca è molto più ampia e complessa di quel che da Tsipras appariva e che manca davvero molto poco a una ribellione su più vasta scala ai diktat tedeschi.
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    La rivoluzione l aspettavo 25 anni fa, poi konoscendo il popolo italiota meglio, codardo, decisi di andare via. Non me ne sono ancora pentito. I profil continuano a fare i porci. La mafia é a Roma. Questa é la sacrosanta verità. Rassegnatevi, oppure svegliatevi.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Codardia? Parli proprio tu che vieni qui a fare il "leone da tastiera"? Quanta ipocrisia! Tu forse sei un codardo, qualunque sia la tua nazionalità o origine, ma il M5S si batte per migliorare le cose in Italia e il popolo lo sostiene con il voto e molto più! Forza M5S!!!
  • Enrico Bosco Utente certificato 2 anni fa
    Sapete, sono stato uno dei primi a seguire il M5S , anzi a seguire Beppe sin da quanto andava in giro a fare il mattatore sino a farsi cacciare dai PRONI che gia' decenni fa vivevano come parassiti a nostre spese mentre seguivano gli interessi di aLTRI... Pero' oggi per quanto si sia fatto, per quanto si possa ringraziare Beppe e il movimento, tutti i ragazzi che sono la a combattere e fuori a dare manforte, il risultato che vedo e' solo aria fritta. E' vero che senza il M5S saremmo messi peggio ma a me pare che serva solo a rallentare l'inevitabile, nonostante il M5S i vermi al potere avanzano e portano a casa le peggiori porcate mai viste. Francamente, non vedo alcun aiuto nel ritardare la fine, lasciateli fare e lasciate che massacrino il paese al volo. Forse avremo una rivoluzione e finalmente , nel modo peggiore , riusciremo a cacciare tutti sti farabutti. Al momento vedo solo del gran buio nel mio futuro e in quello di noi tutti.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      e due ti pagano per ripetere queste cazzate?
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      ti pagano per reiterare queste cazzate?
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa
      Una grande rivoluzione è come un grande amore E' un lavoro lungo, costante, paziente Non è un fuoco di paglia che brucia in un momento e si esaurisce facilmente Richiede doti che i centometristi non possiedono Procede tra momenti di sconforto e determinazione rinnovata Non può accontentare i faciloni, i superficiali, gli immaturi, quelli che credono negli effetti speciali e nelle rapide conquiste Produce una maturazione tanto più lenta quanto più persistente E proprio per questo fa evolvere le coscienze e cresce nel profondo
  • Paola L. Utente certificato 2 anni fa
    da FB: LA SCRITTA "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI" SARA' RIMOSSA DA TUTTI I TRIBUNALI ITALIANI, PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbe come dire nelle mani di Librandi
  • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
    Comanda',l'operatività cala...insomma,puro i superiori so' tenuti a puntualità... https://youtu.be/8tv-e9DJqK4
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      'Notte Frù: riposate poco, chè er nemico è n'agguato....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ar Mare?? Nun c'è probblema, sò stato pure in Marina...(t'o avevo detto, che pè servì 'a Patria, ho verniciato 'na nave intera cor pennello??? (questa): http://www.anmialghero.it/mtf1301grande.jpg
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Cor suo permesso,vado in branda...bonanotte comanda'...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      E che ne so'...o a desistito o è annato ar mare...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Pè er morale, nun te preoccupà: te affido er Cannone ancora fumante.....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Notizzie der nemico Minchiovano??
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Er morale sta sotto i piedi e a morale peggio...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Me strappo 'e mostrine e me degrado a Caporale.....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ..'mperdonabbile....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Stavo a controllà l'operato der Sergente Paragone e 'a soldatessa Barra e me sò scordato de l'appuntamento, Vice......
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    @Francesco *F. mi piacerebbe risentire amico,la voce del Fraticello da Velletri! Ciao carissimo, ritorna, se puoi ,col tuo vecchio nik! \o.o/ attendo.....:)
    • Frank Fo. 2 anni fa
      Vabbè ... per l'ultima volta il frate ... il famoso fraca$$o da Velletri mi dice di riferirti ... Va tranquillo amico Oreste, la strada della vita è perigliosa, ma, con la stella nel cuore (magari per te ... le cinque stelle nel cuore) il viandante è retto e ritto sulle sue gambe con le quali deve camminare ... Il frate mi dice che tante ca$$ate tutte insieme non le aveva mai dette, per la verità ... dice inoltre che è evidente che tu lo metti di buon umore e ci lascia con una sua massima. Tristo è il Logo ove un vecchio barbagianni crede di essere il più migliore del resto ... appellandosi pure all'Anarchia ... per di più ... Anarchia, anarchia, non si sa chi tu sia sei un po come la vecchia zia. L'Euridice che non si comprende cosa dice sta sempre in mezzo ai maroni e rompe solo li cojoni ... Ciao, un saluto etnico e solidale da parte mia e del vecchio saggio *_^ P.S.: è anziano il vecchio saggio e dice che passerà gli ultimi anni della sua vita in un monastero del Tibet sconosciuto a tutti ... Grande Fra Ca$$o da Velletri ...
    • Frank Fo. 2 anni fa
      Ciao Oreste, chiedi al tuo amico Max perchè non posso tornare, è lui che ha il potere di decidere i graditi e sgraditi del blog ... Comunque la linea editoriale è importante, non credere, si deve avere una serie di commenti il più omogenei possibile per non creare confusione, in questo momento poi è importante. Alla fine non ce l'ho con lui/loro. Questo è l'organo di infrormazione dei 5 Stelle e pertanto una linea la deve avere ... di cacca in questo caso, ma la deve avere. Però, ad essere sincero, una cosa non la comprenderò mai. Perchè questo blog non debba avere dei moderatori riconoscibili e che siano loro a decidere cosa possa passare o no. Accade dappertutto meno che qua. La cosa divertente è che questo accade per una supposta libertà di espressione (che non c'è, è evidente) e si fa finta che qui possa scrivere chiunque mentre c'è uno staff "umorale" (o che segue (o deve seguire) una linea politica ben precisa) e che, come in qualsiasi altro blog, fa passare o no nick o mails ... ovvero modera le discussioni (a parte quelle immoderate che per il loro umore non debbono avere moderazione ...). Vabbè, questo al caro max glielo dovevo (la critica a come gestiscono sto "logo") ma poi comprendo e non me ne stracatafotte più un straemerito straca$$o. Alla fine dei conti è vero anche che il mio tempo qui sembra terminato e continuare non è utile a nessuno, ne a me ne al blog di Grillo. Ciao Oreste stai bene e buon proseguimento di navigazione.
  • Path Walker Utente certificato 2 anni fa
    o.t dal fatto online Renza ritira il tfr ...48mila eurini acarico dei cittadini toscani Quando Il Fatto raccontò i contributi figurativi incamerati facendosi nominare dirigente dal padre prima di diventare presidente della Provincia di Firenze, il premier annunciò che si sarebbe dimesso. Ora si scopre che ha ritirato il denaro dei contribuenti. Per un caso identico l'ex ministra Pd Josefa Idem è stata rinviata a giudizio per truffa
  • afgijffru 2 anni fa
    Un giorno l'uomo metterà piede sulla 🌙 Luna con i missili, me lo sento, e le religioni faranno uno sbalzo avanti.
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    perdiamo anche la rtai o fico e altri si incatenano e si fanno proteste più forti tipo lancio delle scarpe o ci portate in piazza o si chiede di nn pagare il canone o altro?...nn so...a che serve avere fico se poi fanno quello che vogliono sempre???ma la vogliamo pensare qualche forma di lotta FUORI dal parlamento o avanti così?
  • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
    Operativo,Herri...e,chiaramente a rapporto... https://youtu.be/TGRqVCmDKzY
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Bbene,stavo a controllà er Sergente Paragone; com'è er morale de 'a truppa???....
  • italo carbone 2 anni fa
    PENSATE.....ANCORA GASPARRI; INCREDIBILE ANCORA GASPARRI. MA DI COSA PARLIAMO, IL POPOLO, RAGIONE DEI SUOI MALI E' PRESO PER LE PALLE: NON C'E' SETTORE DOVE NON SIA ABUSATO E UMILIATO E DI COSA PARLIAMO ANCORA? DI GASPARRI LE BANCHE GODONO DEI RIAPARMI DEL POPOLO A INTERESSI ZERO E PARLIAMO DI GASPARRI, LE DIPENDENZE DALLE BOLLETTE AUMENTANO DI OGNI GENERE DI TASSAZIONE E PARLIAMO DI GASPARRI, IL SISTEMA E' PIENO DI CORROTTI E PARLIAMO ANCORA DI GASPARRI............. OGNI COSA CHE SI DICE AUMENTERA' SOLO LA FRUSTRAZIONE DEL POPOLO; NON CREDETE CHE CI SPINGONO SEMPRE DI PIU' AD UNA SOVVERSIONE? DIO CI AIUTI SE NON CREAMO UN DISTACCO DEL POPOLO DAL RESTO DEL SISTEMA, QUALUNQUE ESSO SIA, ORA O MAI PIU'. ITALIA RISORGI IN NOME DEI TUOI FIGLI
  • cristiano i. Utente certificato 2 anni fa
    Abbòffete, dicette 'o puorco, ca 'o pantàno è chino e merd!
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    SEGNALAZIONE DI ERRORE IN ARCHIVIO! °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Carissimo Beppe... volendo preparare... per domani... il testo del tuo post del 31/07/2005... ti segnalo che il corrispondente titolo "Braccia rubate al lavoro: Francesco Rutelli" non è collegato al link giusto... ma a quello di un post precedente (il primo della rubrica!) ovvero a quello su Marcello Pera!... Ho provato... nel link... a togliere "1" e a scrivere "3"... "4" e "5" (al "2" si apre quello di Pierferdinando Casini!)... ma dà "errore 404 pagina inesistente"!... Spero proprio che non sia andato perso... altrimenti dovrò rimediare per altra via... perché anche quelle della Rete sembrano proprio infinite [...]! .-)))
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    @Frank fo Buone cose a te e buone suonate. Ciao.
  • afgijffru 2 anni fa
    Cari compattriotti volevo farvi sapere che da stanotte in poi faccio una setta tutta mia, la setta si intitola ''anno nuovo vita nuova'', se siete stanchi delle persecuzioni cristiane e volete iscrivervi alla mia é gratis.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
    ma guarda un po! Come mai ora escono i dati disastrosi dello sviluppo italiano? Crescita inferiore alla Grecia, Draghi è preoccupato per i paesi del sud. Arrivano ragazzi. Togliete i soldi dalle banche. Arrivano. Per chi ha casa: siete fottuti, mi spiace!
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Possibile che si debba pagare il canone per una tale fetenzia di palinsesti per poveri disinformati e insallanuti, che mostrano solo come protagonisti le stesse facce da 60 anni?
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Un Sistema si regge su: Acquisizione della TV Acquisizione della stampa. Siamo in un regime ed gli Italiani non se ne accorgono!?!? Quando si sarà perfezionata la Dittatura e creato lo stato che voleva Gelli...allora gli italiani se ne accorgeranno eeee,se se ne accorgeranno..povere le generazioni future!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 2 anni fa
    E’ inutile continuare con la cretinata che non si deve usare violenza, con questa gente è solo con la violenza che si può riuscire a mandarli a casa e salvare il nostro paese dalla morte civile. Se non ci decidiamo (per paura o viltà o ignavia) ad imitare i francesi del 1789, dobbiamo smetterla di lamentarci e accettare di diventare schiavi. Dobbiamo accettare il ritorno al feudalesimo che stanno realizzando. Dobbiamo portarci sulla coscienza che le generazioni future (per colpa nostra che non siamo stati capaci di lottare) nasceranno, vivranno e moriranno di lavoro e sul lavoro, essendo considerate solo e soltanto animali da lavoro, per mantenere questi moderni “imperatori”, per cui non avranno né casa, né stipendio, ma neppure la libertà di una famiglia, dovranno vivere nelle stalle esattamente come tutti gli altri animali a cui daranno solo mangime e un pagliericcio dove dormire, senza mai avere la possibilità di uscire dalle stalle. Se non vogliamo questo dobbiamo organizzarci e dare l’assalto a quel palazzo esattamente come fecero i francesi, più avanti di noi di duecento anni! E questo nonostante si trattava di una popolazione analfabeta mentre noi i diplomi e le lauree non ci hanno affatto resi più forti e consapevoli dei nostri diritti, ma a quanto pare ne facciamo un uso al contrario! Il nostro peloso buonismo o pazienza o speranza di qualcosa che non avverrà, sarà la causa della fine della civiltà ottenuta con due guerre mondiali e la morte di milioni di Uomini veri!
    • NOME ??? NEMO !!! 2 anni fa
      Azzo...dal piglio col quale affronta le cose, la Signora mostra di posseder..." attributi "... che,purtroppo,oggi mancano ai più...chapeau...!!!
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Sig.ra Caporuscio, la rivoluzione francese del 1789 partiva da un contesto sociale diverso, come la rivoluzione russa del 1917, le primavere arabe (che brutta fine hanno fatto) e così via, come sa molto bene e meglio di me. In Italia paradossalmente la forma dello Stato è la repubblica parlamentare democratica, come recita la Costituzione, ma di fatto il potere è nelle mani di una burocrazia inefficiente, parassitaria, difficile da estirpare senza strappare pure le garanzie democratiche, i diritti dei lavoratori. Dobbiamo continuare sulla via tracciata dal Movimento 5 Stelle, senza colpi di testa (e di Stato)
  • michele 2 anni fa
    fa tutto schifo ma la pòoltrona di controllo mica la molliaqmo vero,fico?che ne so,cosi per dare un segnakle che non si e' d'accordo?
    • michele montaldi 2 anni fa
      mi spiace ,oreste,ma padroni non ne ho proprio,son ben consapevole che la politica e' solo far da paravento a finanzieri e parassiti vari,ma ben per quello,che o si riesce a mettergli subito i bastoni fra le ruote o il signor bomba ,appena ne avra l'occasione,rimarchera' che ha cambiato la rai,e voi eravate li e bon......non e' meglio provare a forzare la mano subito?e far sapere agli italiani,non solo al blog,che succede in italia?puo'essere,mai preteso di essere il padre eterno,ma ,quando vi accumuneranno al mucchio,almeno sappiate che io non saro' tra quelli che lo faranno
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Perchè se non ci fosse stato Fico,queste cose le avresti sapute? Grazie proprio a Lui ora sai chi sono i tuoi padroni!
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Dobbiamo mollare pure quella? E che segnale sarebbe, non chiedono altro! Gli facciamo un doppio favore: 1) una poltrona in più; 2) un controllo in meno.
  • Frank Fo. 2 anni fa
    Caro Fabio T., ti ringrazio per il tuo interessamento ed ho creato appositamente una mail per poterti rispondere. Le altre sono tutte inibite compreso il mio vecchio nick. Qualche vecchio barbagianni scriverà che non è possibile e che, (forse e se interverrà) scrivendo il mio nome sul suo post, dico corbellerie, buon prò gli faccia ai multi vecchi barbagianni. Spiacente ma il sedicente staff è avvezzo a questo tipo di sconcezze. Inoltre i vari nick dello staff ritengo siano nick multinomi (ovvero più persone possono usare quel nick, turnandosi così nel "controllo" di questo Blog sotto lo stesso nick ... dovrebbe essere questo il segreto dello staff del blog di Grillo). Lungi da me mettermi contro il Movimento 5 Stelle che appoggerò sempre da votante. Semplicemente, in questo blog c'è uno staff umorale che decide la linea editoriale (come giusto che sia daltronde) e pertanto qua c'è chi ci deve e può stare. Il resto me lo tengo per me. Studio sax, scrivo belle poesie e pensieri che un giorno, suppongo, pubblicherò. Nel frattempo sabato vado a suonare (il sax lo suono da vero artista ... ^_^). Per il resto, vista la gente che gira e la loro fantasia (soprattutto), penso fosse un pallino di vecchia data di questo staff di rendere tale blog una sorta di aula di propaganda (un tempo si sarebbe detta sorda e grigia e bivacco di manipoli). Probabilmente è importante sia così. Allora carissimo, ti saluto con simpatia e non ti preoccupare, qua tutti sono necessari ma nessuno indispensabile. P.S.: Caro diffida dai piacioni e da chi ti liscia il pelo ... sono sempre i primi che ti mollano ... Un'altra cosa, con le mail fuori di qui ... è radio serva canale 103 ... c'è un chiacchiericcio che una sala di cucito, in confronto, è un'aula di letterati ... ^_^ Vecchio barbagianni, il "matto" ti saluta ... te, la lavannara e la (il) casalinga/o ^_^
  • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
    se Renzi può avere in mano i destini del paese intero la rai possiamo darla anche a topo gigio...non trovate?
  • Chip En Sai Utente certificato 2 anni fa
    ... DIECI ANNI FA!... °°°°° 30/07/2005 La caccia al mestolone Allodola Alzavola Beccaccia Beccaccino Camoscio Capriolo Canapiglia Cesena Cervo Cinghiale Codone Colombaccio Coniglio selvatico Fagiano Fischione Folaga Gallinella d’acqua Gallo forcello Germano reale Lepre bianca delle Alpi Lepre comune Marzaiola Mestolone Merlo Minilepre Moretta Moriglione Muflone Pavoncella Pernice bianca Pernice rossa Quaglia Starna Tordo bottaccio Tordo sassello Tortora Volpe Questo è l’elenco degli animali che potranno essere uccisi per hobby dai cacciatori in Lombardia in vari periodi dal 18 settembre 2005 al 31 gennaio 2006. Sempre, nelle nostre passeggiate vediamo, alzando gli occhi al cielo, morette, moriglioni e mestoloni. Io credo che questo patrimonio, sempre più scarso, appartenga a tutti noi e ai nostri figli, non a una minoranza. Una eccezione sono i cinghiali che proliferano e distruggono i raccolti, ma vorrei ricordare che sono cinghiali d’importazione, i famosi porcastri, un misto tra Borghezio e Baget Bozzo, fatti entrare in Italia per essere cacciati, e poi sfuggiti di mano. Alla lista va aggiunta la specie umana. Infatti nella stagione 2003/2004 nel carniere vi sono state 50 persone morte (una ogni tre giornate di caccia) e 90 feriti, e vi è anche un’ Associazione familiari e vittime della caccia. .-|||
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Finche' a tirare le cuoia sono i cacciatori, poco male. Io sto dalla parte degli animali...
  • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
    o.t. se qualcuno di voi incontra Tsipras lo può mandare affanculo da parte mia. Con quel volta gabbana del referendum mi ha fatto restare impiccato in un'operazione euro dollaro per una settimana oltre ad aver dimostrato al mondo che tipo di pagliaccio è. Porca troia una settimana ci ho messo a recuperare li mortacci suaaaaa.
  • Neto Misonve 2 anni fa
    AZZOLLINI SALVATO DAL PD Il concetto e' di una semplicita' unica: TUTTISSIME le gestioni di tuttissime le imprese o aziende o enti o cooperative o associazioni o qualsiasi tipo di attivita' in qualunque modo riconducibili allo Stato, ai Partiti, a qualche signor nessuno politichetto...tuttissime queste gestioni sono assimilabili a quella del povero buon disgraziatissimo supersanto in questione. Tuttissime gestioni, allegre, personalistiche, votoscambiste, clientelari, parassitarie, sempre CONTRO I CITTADINI. Poco tempo fa' la ridicola legge anticorruzione ed ora i salvataggi degli indagati di turno. Questi sono I Partiti storici questi sono I sindacati italietti, queste sono le caste mediterranee. E la RAI in esame e' uno dei peggiori enti di cui sopra, oltretutto importantissimo...E questo M5S sta' con Grecia e situazioni mediterranee, CONTRO la GERMANIA. Questo significa capirne di politica...
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    OT Mi spiace che Francesco Folchi non sia qui e spero in un suo rientro. Echessaràmaiporcal'oca.
  • afgijffru 2 anni fa
    Questa email ti è arrivata perchè è stata utilizzata per inserire un commento sul blog di Beppe Grillo. Per confermare l'inserimento del commento sul blog clicca il link sotto : http://www.beppegrillo.it/cgi-bin//mt-confirm-comment.cgi?__mode=confirm&id=6771848&email=maggiolo%40gmx.com&check=LxH4DekHOF/Zc&_redirect=http%3A%2F%2Fwww.beppegrillo.it%2F2015%2F07%2Fil_destino_della_rai_nelle_mani_di_gasparri.html Il tuo commento: "Gaspare e la RAI, ma che devo commentare fammi capire, ma chi fa i post con le veline di tze tze, io lavoro tutto il giorno sa, prego, come che mestiere sarebbe, faccio quello che fa il papa, siamo colleghi, una mezza specie, è dura sa."
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ fico devi capirla pure te, non vogliamo più pagare il canone rai,io a dicembre dò la disdetta, oltre che allo schifo che fa, se le altre tv campano con la pubblicità pure la rai lo può fare, cacchio,la devi capire pure te, oltre alla rai fate in modo di togliere il bollo auto e l'aci,io voto ilo m5s e la rai va privatizzata, a dicembre porto alla discarica la tv e disdico il canone e spero lo facciano in milioni,togli i soldi e vedi ceh ragionano
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Fanno proprio schifo se non ribrezzo. Ma che dire di quelli che li votano? Come destarli dalla narcosi al fine di ravvedersi? Perché qualcuno in buona fede, intontito dai media, c'è a a questi "intontiti" dobbiamo arrivare. Oltre a quelli che non votano "perchè sono tutti uguali" (CHE NON È VERO!) Forza Movimento 5 Stelle, unica speranza di futuro in Italia!!!
  • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
    Voi avrete notato, ne sono certo, le sue movenze quando parla, quando cammina, quando ascolta.
  • alvise fossa 2 anni fa
    L'ENNESIMA SCHIFEZZA,O PORCATA A DIRSI VOGLIA FIRMATA PD
  • floriana 2 anni fa
    questo è un Paese ridicolo! quando ancora il 30% e più di stupidi? collusi? ignoranti? qualunquisti? forse idioti credono alle barzellette del pagliaccio di Firenze io credo non si andrà' da nessuna parte! gente svegliatevi!!!
  • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
    Tra un pò torneremo al telegrafo di Marconi! Poi... i segnali di fumo... poi le bandierine... poi... le banderuole...
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    IO MI DOMANDO: Ma chi crede ancora nel BUGIARDO DI RIGNANO ! Ha pagato i debiti della PA? E' andato a piedi al santuario ? DUNQUE COME SI FA' A DARE FIDUCIA A COSTUI CHE CHIACCHERA E GIOCA AL BILIARDINO ???????
  • Alessandro L. 2 anni fa
    Geeeelati panini coca caramelleee !!!!!
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    "Il destino della RAI nelle mani di Gasparri"; solo'a valigetta cor pulsante rosso de 'a guerra nucleare ne le mano de 'na scimmia, me preoccupa de più.......
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=2qX3siw4r24 (n'intervista cò Maurizzio....)
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Ajòòòòòòò
    • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
      o yeaaahhhh! ahahahah
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Sò soddisfazzioni.....
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Bravo Harry!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus