Qualche precisazione sul metodo M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

programma_m5s_smeraldo.jpg

Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi.
1. L'eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S
2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog
3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • peppuccio de pietro 4 anni fa
    on 14 euro comprerei un aeroplanino vero al deputato di 5 stelle che giocava con quelli di carta in aula!1 chi lo ha messo li?
  • pietro simoncini 4 anni fa
    Cosa ha concluso chi ha votato per il M5S? Nulla. Non è cambiato nulla. Tutti ci aspettavamo, con i voti che avete preso, almeno di entrare a far parte della maggioranza per potere "cominciare" a cambiare qualcosa e invece niente!! Nulla di tutto questo. Inutile opposizione che non ha cambiato una virgola nel nostro paese. Nessun risultato "utile e tangibile". Non bastano le buone idee di cambiamento se poi non si mettono in atto. Sono deluso dal comportamento del M5S perché fino ad ora non ha portato, al popolo, nessun vantaggio né politico, nè finanziario, né istituzionale. Votare per Grillo non è servito a niente!!!
    • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
      Pensavi che 60 anni di mal governo potessero essere cancellati in un attimo? Diamo tempo e fiducia al M5S. I risultati si vedranno. Non è semplice far ridurre retribuzioni d'oro da 100.000 € al mese. Le caste sono caste. Abbi fiducia e pazienza.
  • fabio 4 anni fa
    Continuiamo a scannarci internamente con tutti i soggetti politici che, sono molto ma molto discutibili ma non riusciamo ad inc.. arrabbiarci un po più su, con mamma Europa, fin tanto che non ci entrerà nella zucca che l'Europa non è un ente astratto ma è qualcosa di più, che ci condiziona la vita di tutti i giorni, che ci detta i compiti ma non coinvolge i paesi in modo sinergico nello sviluppo economico e sociale, non ne usciamo. I politici prendono tanto e allora lavorino, chi lavora va pagato ed anche bene, se è capace, così i personaggi dello spettacolo, quelli che non lo sono dovrebbero andare a casa. Dobbiamo capire che volente o nolente siamo entrati nella globalizzazione ed adeguarci, non possiamo continuare con queste lotte interne che riempiono tg e giornali di cazzate, e non possiamo stare in una Europa unita solo per le tasse e per i compiti ma disgiunta quando si tratta di creare lavoro, solidarietà. Finchè il nostro pil e quello degli altri paesi in difficoltà non crescerà continueremo a litigare su come pagare le tasse, vorrei invece discutere, ma a livello Europeo su come creare il lavoro e vedere i paesi Europei più “sani” che cambino di mentalità noto infatti un certo “egoismo” dei paesi nordici soprattutto a livello commerciale, oppure stiamo aspettando la “manna” questa ripresa che arriva ma, non arriva non potrà di certo risolvere il debito accumulato, dobbiamo pretendere un coinvolgimento più reattivo nel parlamento europeo congiunto di tutti i paesi in difficoltà, dobbiamo fare impresa europea e chiedere un vero parlamento politico, questo è quello che auspico, l'alternativa è uscirne ma è un grande punto ? , ciao a tutti.
  • Roberto Ricci 4 anni fa
    Ottimo articolo che in maniera chiara e semplice spiega come ci si deve comportare oggi in una democrazia matura grazie agli strumenti che la scienza e la tecnologia ci permettono.
  • Accardi Salvatore 4 anni fa
    La legge di stabilità è uno schiaffo al cittadino onesto ed alla sua intelligenza! ruba ai poveri per donare ai ricchi! Non è affatto equa, non mira a far emergere i redditi occulti, anzi mira a far arricchire ancora di più i furbetti. Anzicchè razionalizzare le detrazioni fiscali al fine di consentire l'emersione dei redditi in nero ne favorisce la crescita, li lima linearmente: Ruba ai poveri e dona ai Ricchi. Esempio se si volesse razionalizzare e far emergere i redditi basterebbe : a) eliminare la detrazione sul ticket delle prestazioni ospedaliere e fissare un contributo legato al reddito di ciascuno uguale in campo nazionale. L'attuare sistema non ha senso(cane che morde la coda: da un lato metti il ticket per rientrare il debito della sanità, dall'altro lo restituisci al cittadino quindi detrazione insulsa in quanto il ticket resta a totale carico dei redditi bassi e crea un surplus sui redditi alti). b) aumentare la detrazione per le prestazioni sanitarie private raddoppio aliquota al 38% e avremmo l'emersione del nero in quanto la gente pretenderebbe la fattura e come adesso che rinunzia per un fittizio sconto. Che ne pensate gente? Salvatore Accardi Palermo
  • Pablo S. Utente certificato 4 anni fa
    la lavatrice di cervelli: I tecnocrati sono come quella sporca pubblicità, sincronizzati al millessimo secondo, tutti uniti nell'intento di fottere. (SIA BEN CHIARO, DENTRO QUELLA LAVATRICE CI SONO I TECNOCRATI.) Questi miserabili lavano le anime,inaridiscono le idee,le speranze,e con le loro sporche mani, fanno di tutto in questo mondo buio;Fatto di desolazione, e cattiveria inventata dai potenti per controllare queste masse,ormai le quali hanno perso la speranza di crearsi un futuro.Questa è l'unica spiegazione a questa crisi inventata da questi assassini,in cui ci sono persone che si tolgono la vita,che muoiono di fame,soldatini che giocano alla guerra,generali mai cresciuti,i quali aspettano il loro compenso,questo mio sfogo è una risposta a queste persone che cercano sempre di affossare in chi crede in qualcosa di bello.La differenza stà, in chi crede in un mondo migliore, pur sapendo che non cambierà, nell'immediato.La stupidità umana è non credere,appassionarsi,ad un progetto in cui questo mondo infame possa cambiare,con facce nuove, non come quelle mummie che stanno in parlamento,le quali assonnate si siedono in un posto che non è loro,ma del popolo.Ora seduti su quegli scranni tirate a campare,per un'anno!?Vi hanno prestato un pò di soldi! per non fallire?sono consapevole,voi amministrate voi stessi, non il popolo,amministrare un popolo è un atto nobile,voi questa virtù non ce l'avete.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    L'INTRODUZIONE DEL REATO D'OPINIONE (COSIDDETTO "NEGAZIONISMO", CON BUONA PACE DEI PRINCIPI DELLO STATO LIBERALE) FACEVA PARTE DEL PROGRAMMA ELETTORALE VOTATO DAI CITTADINI? MA QUALCUNO SI STA RENDENDO CONTO DI COSA STA ACCADENDO E PENSANDO ALLE CONSEGUENZE?
  • Giancarlo Vietri 4 anni fa
    Balle. Oggi il M5s ha preso posizione contro l'approvazione rapida del reato di negazionismo e lo ha fatto senza interpellare quella manciata di elettori che votano in rete. Quando si è trattato di prendere posizione sul reato di clandestinità un atteggiamento simile ha fatto scandalo.
  • grace 4 anni fa
    Ho letto questo articolo, volevo sapere dal M5S SE QUESTO è VERO ? Invocano la trasparenza per tutti salvo poi non tenerne conto per se stessi. Stiamo parlando dei parlamentari M5s (una parte, non tutta ovviamente) che secondo quanto riporta il Fatto non ha la benché minima intenzione di rendere pubbliche le proprie dichiarazioni dei redditi. Finora su 156 eletti tra Camera e Senato solo 72 lo ha fatto. E sia chiaro non è obbligatorio, la legge prevede che il dovere di comunicazione su questi temi possa essere solo carteceo, ma dal 2010 è possibile (facoltativamente) pubblicare on line il proprio 730. Ad oggi - scrive il Fatto - un eletto Cinque stelle su due si è ben guardato dal firmare quell'ok. E tra gli reticenti ci sono nomi illustri: da Vito Crimi a Laura Bottici (questore al Senato) dal capogruppo alla Camera Villarosa a Arianna Spessotto (tesoriere a Montecitorio). E poi - dice il Fatto - tanti altri deputati: da Massimo Artini a Giulia Grillo, da Manlio Di Stefano a Carla Ruocco. E senatori: da Francesco Campanella a Andrea Cioffi, da Carlo Martelli a Sara Pagliani, da Daniela Donno a Maurizio Romani
  • Arnaldo Cantani 4 anni fa
    Letta, lui che tanto chiacchiera, non ha dato lavoro a un solo disoccupato, specie giovane senza lavoro, a un solo impiegato e lavoratore che non sono certi del futuro, a un solo pensionato non sicuro di ricevere la pensione, a una sola donna di casa che non sa come far fronte all'aumento dei prezzi, così pure ai terremotati e agli inondati che ancora non possono rientrare in casa, senza dimenticare le mamme che portano i bimbi in villa e i pedoni che fanno salti mortali per non essere investiti. l'Italia deve risvegliarsi ed esaminare i programmi seri, scartando quelli di chiacchiere, perché tutti noi vogliamo fatti.Ci aspettiamo un programma di fatti, solo di fatti, che aiuti la nostra economia a uscire dal baratro in cui è precipitata e intanto abbiamo svenduto la Telecom e l'Alitalia chi sa che fine l'aspetta Arnaldo Cantani
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo è certamente l'ideatore ed il fondatore dell'unico movimento in grado di riconquistare il popolo italiano alla Politica con la P maiuscola. Ha un merito enorme che nulla potrà mai cancellare.Ha radicalmente cambiato la politica riportandola ai fatti concreti e costringendo tutti gli altri a misurarsi con essa. Più di così,davvero, non avrebbe potuto fare nessuno.E' una specie di miracolo, qualcosa che ci è piombato addosso senza che avessimo mosso un solo dito per conseguirlo. Grazie,Beppe, ora e per sempre. Capisco ora che è estremamente difficile, per lui come per noi, fidarsi della sua stessa creatura, immersa come è in un brodo di individui votati al compromesso ed abilissimi da decenni ad affascinare gli altri. Con il voto abbiamo spedito in quel consesso gente pulita,perciò non addestrata a capire e reagire ai giochetti politici.Ma stanno crescendo parecchio, oltre la più rosea aspettativa. Anche questa è stata una scommessa, incrediile, che mi pare Grillo abbia vinto. Non c'è altra via che fidarsi,e lo meritano. Per quanto paiano talvolta inesperti e spesso poco effettivamente conosciuti, i parlamentari M5S incarnano la nostra speranza. Nella maggior parte dei casi hanno agito bene. Fidiamoci, Beppe,dai .
  • Franco Fili 4 anni fa
    Se in Parlamento chi ho votato(M5S) non avesse deciso come ha deciso..che cazzo li avrei votati a fare!!
  • Francesco L. 4 anni fa
    beppe, per piacere, smettila di scrivere buffonate, proprio ora che le cose sembravano essersi per il meglio, che in parlamento si vedono finalmente persone a modo, che la gente, pure la più scettica (come me fra l'altro) comincia a convincersi veramente a votare M5S, mi pare inammissibile mandare tutto a puttane in questo modo. Se non ricordo male tempo fa chiedesti: pensate che sia io il problema? perche se lo pensate sono pronto a farmi da parte... ecco mi pare sia giunto il momento di dirlo: SI, SEI TE IL PROBLEMA, chapeau per essere riuscito a costruire e far partire tutto questo ma basta non si può andare avanti così
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe Grillo ha scritto un sogno di libertà che è stato improvvisamente condiviso dal 25 % degli elettori. Non avere fretta di liquidarlo. Il suo merito è enorme, la riconoscenza che gli dobbiamo in proporzione. La sua sincerità , anche se qualche rara volta appare non condivisibile da tutti, non deve offuscare l'affetto e la stima per chi ha dato tanto per noi. Ok. non facciamone un capo indiscutibile, cosa che mi pare abbia lui stesso largamente dimostrato di non voler essere. Quindi è giusto inviare consigli ed osservazioni,aiutare i parlamentari a crescere sulle proprie gambe. Ma rispettiamo sempre,con affetto,il fondatore dei nostri sogni. Non avremo altre scialuppe per chissà quanto altro tempo.
  • Maestrale 4 anni fa
    Concordo pienamente con i tre punti del programma del M5*. Le regole vanno rispettate fino in fondo volendo possono essere cambiate nei giusti tempi e nei giusti modi, ma se ciò non avviene esse vanno assolutamente rispettate, se si vuole essere credibili fino in fondo. Fin'ora gli eletti fatta qualche eccezione, hanno svolto un ottimo lavoro e di questo gli saremo eternamente riconoscenti, detto ciò condivido in pieno il senso delle considerazioni fatte da Beppe, in un momento così difficile per il nostro paese restare uniti come movimento credo sia la cosa più importante contro chiunque voglia strumentalizzare l'operato dei nostri eletti per i propri fini, ossia far sparire il m*5 dal panorama politico! Teniamo gli occhi e le orecchie ben aperte e stiamo uniti!
  • Francesco Lisi Utente certificato 4 anni fa
    Segnalo un sito con tutte le news aggregate del M5S www.m5snews.it con tanto di applicazione android gratuita. Inoltre linko anche una radio online che trasmette tutta l'attività parlamentare dei deputati del Movimento (oltre a bella musica free): www.moviradio.it L'App gratuita per Android è su http://goo.gl/eG295z
  • Sandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Va bene che i portavoce siano tenuti al rigoroso rispetto del programma, ma allora in quale parte del programma che abbiamo votato a Febbraio, sta scritto di aumentare la Tobin Tax all'1% ed il capital gain al 27%??
  • Antonio Di Febio 4 anni fa
    Beppe,tante persone hanno votato m5 per la tua presenza coinvolgente e passionale.Tutti lo sappiamo....è necessario percio' che tu trovi il modo col quale proporti come leader del movimento,quale sei,esprimendo le idee e le PROPOSTE che m5 intende portare avanti.Queste BRUSCHE FRENATE,come x l'immigrazione clandestina(x la quale serve una posizione ufficiale) fanno molto male al Movimento...ed è un peccato,perchè tutti gli altri tifano x il nostro affossamento,quindi.....raggiungi i parlamentari a Roma una volta la settimana,svolgi il tuo naturale ruolo di leader senza costituirti come un filtro o peggio all'energia che m5 sprigiona ed accumula ogni giorno di più....è NECESSARIO che non solo noi iscritti ed elettori ma che anche gli altri,dall'esterno,guardino a m5 unito e guidato al meglio da Grillo e Casaleggio(dov'è???).BUON LAVORO!!!!
  • Pablo S. Utente certificato 4 anni fa
    i grillini sardi si chiedono, se queste liste che si stanno formando in sardegna siano corrette.
  • Domenico Giacobino 4 anni fa
    E la proposta di Michele Dell'Orco sulle multe proporzionali alla cilindrata dell'auto da dove è uscita fuori? Altra cavolata personale?
  • Francesco N. Utente certificato 4 anni fa
    OK, allora si deve dare la possibilità di votare, ed è giusto che le proposte sugli argomenti le facciano i parlamentari e non i gestori del blog. é inoltre necessario che non vengano espresse opinioni personali (FORTEMENTE IDEOLOGICHE) al riguardo e non si pretenda che l'opionione di un fondatore conti più delle altre. O è democrazia o si segue il capo (ed è fascismo)!
  • Francesco . Utente certificato 4 anni fa
    Ma con tutti i problemi che abbiamo, è proprio necessario sprecare così tanto tempo per valutare se ciò che è stato fatto è giusto o meno ? A me, francamente, se del reato di clandestinità se ne fosse parlato tra uno o due anni, non cambiava nulla; nemmeno, credo, ciò che è stato deciso avrà delle ripercussioni rilevanti e positive nel quotidiano di tutti noi. E gli altri problemi ? Quelli veri ?
  • giacomo rossi75 Utente certificato 4 anni fa
    Sul M5s si sono spese miliardi di parole ma, a mio avviso, poche sul concetto di democrazia diretta. Non penso di poter fare statistica ma “a naso” mi sembra di cogliere che molti degli elettori del movimento –come anche il sottoscritto- la pensino in merito esattamente come me: NON VOGLIAMO LA DEMOCRAZIA DIRETTA, VOGLIAMO SOLO PARTECIPARE DI PIU’. In questo senso, il web (che auspichiamo sia sempre più accessibile) è il medium perfetto: può consentire ad una stragrande maggioranza di partecipare più attivamente alle scelte di partiti e movimenti ANCHE IN UN MONDO IN CUI E’ SEMPRE PIU’ DIFFICILE TROVARE IL TEMPO DI PARTECIPARE ATTIVAMENTE! Ma – a mio avviso – l’unica forma possibile di partecipazione diretta deve comunque contemplare la RAPPRESENTANZA: la base può pronunciarsi via web sui programmi, sui candidati, sulle riforme di lunga gestazione(e lungo respiro) ESATTAMENTE COME SUCCEDEVA NELLE SEZIONI (quando esistevano partiti VERI). NON E’ PENSABILE votare per ogni singolo emendamento in parlamento!!! SOLO CHI E’ ELETTO HA IL TEMPO DI APPROFONDIRE, noialtri siamo a casa a lavorare, cucinare, studiare, badare ai figli, e via discorrendo: possiamo informarci e possiamo pretendere che i nostri parlamentari ci tengano informati MA NON PIU’ DI COSì. Comunque, sia che si voglia la democrazia diretta al 100%, sia che si cerchi di realizzare qualcosa di intermedio 1)NON E’ POSSIBILE FARLO SENZA UNA PIATTAFORMA REALMENTE FUNZIONANTE E APERTA; 2) E’ ALTRETTANTO IMPOSSIBILE FARLO SE C’E’ QUALCUNO CHE DALL’ALTO SI ERGE A GARANTE DEL CORRETTO FUNZIONAMENTO DEL TUTTO. Non voglio entrare nel merito di tutto quello che si può dire di buono o cattivo su Beppe Grillo o Casaleggio, voglio solo dire una cosa: SE UN GARANTE E UN PORTAVOCE CI DEVONO ESSERE (e penso di si), QUESTI PER PRIMI DEVONO ESSERE ELETTI DALLA BASE E ALLO STESSO MODO E’ LA BASE CHE DEVE DECIDERE CHI E COME DOVRA’ GESTIRE L’IMMAGINE E LA COMUNICAZIONE DEL MOVIMENTO. SOno io matto?
  • GP 4 anni fa
    Cari Grillo e Casaleggio, sbagliare e' umano, perseverare e' diabolico... Questo post e' a dir poco ridicolo: se oggi si verifica un'emergenza, devo inserirla nel programma da votare alla prossima legislatura... e chi risolve l'emergenza intanto? Dovreste ringraziare i parlamentari che hanno ottenuto una cosi' importante vittoria in parlamento, nel programma M5S non c'era una riga sull'immigrazione... I parlamentari che noi cittadini abbiamo eletto non dovrebbereo prestare troppa attenzione a chi non e' neanche candidabile.
  • ruggero lazzari 4 anni fa
    Bene! Quindi evitate anche voi co-fondatori e staff di dare già la soluzione del problema(non si può far sbarcare tutti, non ce la facciamo perchè siamo già messi male noi), ma limitatevi a partecipare alla discussione senza far pesare carisma e "proprietà" del movimento! Grazie Roger dal Fosso
  • Fernando Saitta 4 anni fa
    Rispetto al metodo nulla da eccepire e mi riesce difficilissimo pensare che i due senatori, ben conoscendo il metodo, abbiano potuto prendere iniziative personali senza, prima, essersi confrontati con il loro gruppo. Se poi la questione, sempre a proposito di metodo, avesse dovuto coinvolgere, attraverso la rete, gli iscritti, non mi pare che ne sia stata prospettata tale possibilità. Infine, rispetto al merito, non mi pare che chi abbia preso a riferimento il M5stelle desideri che si antepongano ragionamenti di consenso ai soli fini elettorali piuttosto che l'affermazione di certi valori che si desidera difendere.
  • fabio S. Utente certificato 4 anni fa
    Piu' volte si e' scritto, da tantissimi amici del M5S, che i nostri portavoce, hanno l'obbligo di attuare il programma deciso insieme ai cittadini; questo pero', dopo la nostra PRIMA entrata in Parlamento, e' stato disatteso, in qualche caso raro...per la verita'...ma e' successo....questo, significa quindi che SERVE UN'AGGIUSTAMENTO AL NOSTRO REGOLAMENTO...il nostro portavoce, NON PUO'... di sua iniziativa personale, o come spesso si e' letto, PER COSCIENZA....proporre qualcosaltro o peggio ancora votare a favore di leggi che non sono nel nostro programma...il regolamento interno DEVE POTER VIETARE QUESTA PRESA DI POSIZIONE....sta a Beppe e Casaleggio trovare la soluzione, o come anche a tutti i cittadini che ne comprendono IL MOTIVO DELL'IMPORTANZA....il regolamento, se rispettato, E' LA GARANZIA DI TRASPARENZA E REALE APPLICAZIONE DI DEMOCRAZIA DIRETTA! un caro saluto a tutto il M5S!
  • franco saccanelli Utente certificato 4 anni fa
    sono contrario all'abolizione del reato di clandestinita' , esiste in francia ,germania , regno unito , tanto per citare alcuni paesi . e poi se non hanno lavoro certo e non sono auto-sufficenti possiamo noi tenere sul nostro territorio 1-2 milioni di stranieri senza reddito alcuno ? con 3-4 milioni di disoccupati italiani
  • Flavio Vegezio 4 anni fa
    ..campa cavillo, Alba argentata...
  • PASQUALINO.TROIANIELLO 4 anni fa
    Il M5S a un suo programma che prevede anche il cambiamento della legge elettorale come priorita, mi domando, se questa è una priorita e fa parte del programma perche Grillo puo dire che si deve andare subito al voto con il Porcelum? allora la legge elettorale non è una priorita, quindi anche se capita l'occassione di cambiarla se non ci piace con chi la cambiamo,sarebbe preferibile votare con il Porcelum, io questo atteggiamento lo definisco un "cambiamento al programma" quindi dovrebbe essere aprovvato dalla rete e poi messo nel futuro programma, se cosi non fosse avrebbero ragione i nostri rappresentanti che volevano cambiare la legge sulla clandestinità, perche loro dovrebbero passare dalla rete e Grillo no? con questo tuo comportamento caro Grillo non sei l'ideatore del movimento con Casaleggio ma ne sei diventato il Ditattora.
  • guido g. Utente certificato 4 anni fa
    Non è pensabile che i parlamentari, su qualsiasi questione non prevista in campagna elettorale, debbano sentirsi e comportarsi da lobotomizzati (come quelli di certe altre parti). E non si può pensare che ci sia un permanente stato di consultazione e soprattutto si rimandino questioni di interesse nazionale alla legislatura successiva. Come già sperimentato con efficacia in Emilia Romagna, è più funzionale dare fiducia agli eletti affinchè interpretino nel migliore modo il mandato loro affidato. Ogni sei mesi presentando il loro lavoro in assemblee pubbliche chiederanno l’approvazione ai loro elettori, con la conferma del loro mandato.
  • raffaello raffaelli Utente certificato 4 anni fa
    Sono un'iscritto al movimento, quasi attivista nel senso che anche io cerco di dare il mio contributo a livello locale. Supponiamo che io condivida il reato di clandestinità. Per questa ragione dovrei uscire dal movimento? No di certo! ciascuno vale uno e ognuno ha la sua personale opinione. Ora mi chiedo perchè due miei portavoce hanno deciso che la mia opinione non valga nulla rispetto allo loro ( che è pur sempre un' opinione personale). I due portavoce hanno smentito la regola dell' uno vale uno che è un pilastro del movimento tramite il quale si applica la democrazia diretta. Così facendo hanno messo in pratica un'iniziativa accettata solo nella democrazia rappresentativa, incontrasto certamente con ilnostro metodo. Il parere della rete , degli iscritti, che siano 1000 o 10.000 ad esprimersi democraticamente e direttamente è fondamentale nel M5S. Spero che sia solo un caso isolato e una dimenticanza involontaria.
  • oreste.basei@yahoo.it basei () Utente certificato 4 anni fa
    a parte il merito del provvedimento sulla clandestinita'per il quale ognuno potra' dire la sua attraverso il blob,dico che ha ragione Grillo sempre e comunque dato che lui ci ha messo la faccia e cerchera' di portare avanti il programma del movimento senza ascoltare i galli del suo pollaio che starnazzano le proprie idee suggerite da altri.
  • severino 4 anni fa
    "Nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma" per me significa leggi capaci di rivoluzionare l'attuale società, tipo la poligamia o l'eutanasia. Cose per le quali è necessario un dibattito ampio e articolato ed il consenso della maggioranza delle persone, non certo le bagatelle come l'abolizione di un reato stupido, inutile e dannoso. I "portavoce" devono avere un minimo di margine di manovra, per cogliere quelle occasioni politiche capaci comunque di portare avanti lo "spirito" del programma. Aver proposto di abrogare un reato stupido e dagli effetti nefasti vuole già dire aver idealmente rispettato il programma.
    • Ivan I. Utente certificato 4 anni fa
      Complimenti per il Suo intrvento. E complimenti per la Sua capacità di banalizzare le cose che a Lei sembrano semplici. Io vede, penso che l'eutanasia sia di secondaria importanza rispetto alla immigrazione clandestina e le altre varie cosucce che Lei ritiene di secondaria importanza. Come la mettiamo? Kei ha ragione ed io torto? Se i profughi fossero venti e i clandestini cinquanta non interverrei. Kei sa quanti milioni sono i profughi in Italia? E sa anche quante decine di milioni di clandestini ci sono? Lei è in grado di affermare, anche magari con approssimazione che disoccupazione e clandestini non sono in streta relazione? Io la penso diversamente (e si capisce) da Lei. Solidarietà ed aiuti materiali SI. Invasione NO. Se per Lei o altri questo è razzismo le consiglio di andare a fare l'antirazzista in Congo e pacificare Tutsi e Utu, oppure vada in Arabia Saudita a dire che Gesù Cristo è il figlio di Dio. Io come cattolico ho rischiato la libertà, una Pasqua di tanti anni fa, per poter seguire la Messa. E questo Papa, vada a spararsi le pose di Santo in Yemen.
  • libertyfighter 4 anni fa
    Mi dispiace Beppe. L'idea era buona, ma era chiaro che avevi imbarcato tonnellate di comunisti PD e SEL nelle tue schiere. Questo ha provocato 2 cose: 1) Un programma economico demenziale. 2) Una massa di giuda che NON fanno ciò che è scritto sul programma, ma che si comportano nel solco della rinomata tradizione comunista. Purtroppo lo scagliarsi addosso a Berlusconi (non che sia stato sbagliato) ha riempito il movimento di antiberlusconisti in SPE con la tessera PCI.. Un movimento nuovo che punti alla "democrazia diretta" (non che io ci creda, ma insomma.." non può certo utilizzare gente per cui la struttura piramidale del PCUS era quanto di più desiderabile al mondo. Cordialmente. Un libertario
  • Daniela C. Utente certificato 4 anni fa
    Se Grillo e Casaleggio smettessero di regalare voti a Renzi ci farebbero un favore. Se una cosa non è chiara nelle regole del movimento, perchè la vita porta a prendere decisioni o pareri su eventi improvvisi o non considerati, non è che si puo' sempre rispondere che si deve consultare la rete. Oppure fate in modo di consultare la rete in breve tempo tipo un un giorno (se siete in grado di farlo) oppure stabilite prima come comportarsi. Se ci si accorge di una lacuna meglio, si colma il vuoto ma in tempi rapidi on biblici alla italiana e non facendoci strumentalizzare ed usare dai nostri avversari. Queste discussioni fanno solo il gioco del PD e PDL che gongolano, basta farci del male da soli!!
    • Laura F 4 anni fa
      Nella vita esistono imprevisti di percorso. Non per questo ognuno è libero di decidere ciò che vuole se poi deve rendere conto a qualcuno. Anche per grandi decisioni che coinvolgono ad es. La famiglia credo che nessuno di noi bypaserebbe il coinvolgimento preventivo di tutti i membri. Non credo che sarebbe accettata dai familiari, al buio, l'idea di una "ratifica" a decisione presa. Idem per decisioni politiche: siamo nati con la rete e così si deve proseguire. Il tempo c'è per ponderare e documentarsi. Le leggi non si fanno in un giorno! I ns parlamentari ci chiesero da subito di stargli sempre vicini per le decisioni importanti che erano chiamati a prendere e di non lasciarli soli. E non dimentichiamo che Il moral hazard è sempre in agguato. È la natura umana. Grazie
  • domenico giovanni gabriele Utente certificato 4 anni fa
    a mio avviso i soldi che i parlamentari 5s restituiscono , dovrebbero invece usarli per formarsi culturalmente e politicamente, è sotto gli occhi di tutti l'alto livello d'ignoranza generale e la carente formazione politica di molti di loro, in specialmodo i giovani
    • Michael Francesco Lombardi Utente certificato 4 anni fa
      si sono già formati. Guarda su openpolis o sul sito del movimento il loro curriculum. Questa è la tipica frase di chi ha fino ad oggi votato "persone di alta formazione politica".....cazzate
  • Giacomo Piromalli Utente certificato 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo sui tre punti esposti. Mi sembra un modo democratico di procedere. Purtroppo non è, da quanto visto e letto, quello che è successo. I due senatori hanno deciso apparentemente "di testa loro" come votare. E su questo possiamo essere tutti d'accordo che è sbagliato. Alla luce di quest'errore ci sarebbe dovuto essere un comunicato del M5S che "congelava" la decisione dei due senatori in attesa della consultazione interna. Invece non mi risulta che sia stato così. I due senatori sono stati, giustamente smentiti, ma le dichiarazioni di Grillo e Casaleggio hanno lasciato intendere fin troppo chiaramente una decisione già presa. Basta la dichiarazione di Grillo che se il M5S si fosse schierato contro le leggi anti immigrazione avrebbe preseo percentuali da "prefisso telefonico". Dichiarazione preoccupante anche per il fatto che finora nel Movimento abbiamo sempre detto che facevamo quello che ci sembrava corretto fare e su cui eravamo d'accordo. Mai finora la preoccupazione era stata "quanti voti prendiamo"; preoccupazione invece tipica dei partiti che tanto vogliamo combattere.
  • Vincenzo Petrone 4 anni fa
    Cioè se una cosa non è scritta nel programma comunque anche se gli iscritti la approvano vale fra 5 anni? Ma dai e' ridicolo! Ci hai presi x coglioni? Ci sei o ci fai ?
    • Edoardo Danieli 4 anni fa
      Voglio essere rappresentato da un movimento che porti avanti in primis un programma condiviso dalla base (che può migliorare e anche mutare, se la base lo decide), ma non voglio più subire le onde emotive di chichessia, Se no avrei continuato a votare altri. Se scegli un metodo o lo rispetti o lo metti in dubbio nelle sedi appropriate cioe dando valore al pensiero della base non al tuo personale punto di vista, se no sei come gli altri. Le idee hanno un valore solo se vengono portate avanti e non cambiate in base all'emozione, Ci tieni a portare avanti un idea? Abbi le palle di proporla agli altri, serviranno mesi? Benvenuto in democrazia . Scegli per gli altri? Bene accettane le conseguenze e anche le critiche. Non penso che chi è stato mandato sia un coglione anzi eviterei di usare questi toni visto che stiamo parlando dei nostri RAPPRESENTANTI.Ma visto che, se ricordo bene uno vale uno,per favore evitiamo che due usino i voti di 8000000 per portare avanti le loro idee personali, se poi davanti a quei 8000000 portano le loro idee e queste idee vengono accolte, Allora si che il mio o tuo voto realmente vale uno. Se hai scelto di dare il tuo tempo per rappresentare gli altri allora fallo veramente consultandoli, è questa la grande differenza che dovrebbe essere tra noi e loro, se questa differenza manca allora non cambieremo niente li dentro. P.S.ti ho offeso in questo post? Non mi sembra, quindi evita battute e rispondi obiettivamente, cosi che possa capire la tua posizione, il resto è nulla e non interessa a nessuno.
    • luigi c. Utente certificato 4 anni fa
      Chi da il diritto ai soli iscritti di decidere per milioni di persone?
  • Edoardo Danieli 4 anni fa
    Se entro in Australia come clandestino vengo perseguito legalmente idem negli stati uniti, spagna, ecc. Giusto o sbagliato che sia è infantile abrogare una legge dietro ad un'onda emotiva, senza ne interpellare la base, e per giunta votando insieme a dei volponi come il pd che fruttano l'emotività delle masse per distoglierle dai grossi problemi che ha questo paese. Penso ci sia una mancanza di chiarezza del ruolo che è stato dato agli eletti 5stelle in parlamento. Voto 5 stelle perchè voglio una rappresentanza che sia in grado di cambiare questo paese, per ora ho visto solo tante menate e i vari ego emergere da parte di molti rappresentanti. Se vogliamo fare la differenza, per favore basta emotività andiamo a vedere le cose come stanno realmente e perseguiamo gli obbiettivi dati. Basta dispersione, ricordatevi per quali punti siete andati a rappresentarci. Volete proporre un punto fatelo con la base e poi in parlamento. L'Italia sta morendo e con lei i suoi abitanti privati di potere decisionale, non fate gli stessi giochini come gli altri per favore. P. S. Grillo fa bene a rompervi è lui il nostro garante, senza di lui non sareste li, ma a casa a sentirvi impotenti davanti ai giochini degli altri partiti, quindi rispetto e gratitudine anche se l'opinione non è uguale, poi le scelte comunque saranno condivise quando saranno espresse e scelte da tutti. BUON lavoro.
  • alex dp 4 anni fa
    Capisco il merito metodologico della questione, ma si ha a volte la sensazione che quanto sostiene Freccero sia vero, ovvero che dietro a un certo modo di orientare e gestire il movimento vi sia una progettazione di una democrazia diretta "in vitro" ovvero, realizzata sotto la supervisione di qualcuno. Detto questo, io voto 5 stelle e continuerò a farlo penso, ma un po' di calore e l'ottimismo di proposte d'azione saranno necessarie quando ci sarà Renzy a rubarci elettorato, sarebbe bello se diventassimo piu' Pro-Attivi, piu' imprenditori ! anche nel modo di presentarci e di Megafonare. Con immenso affetto. Alex
    • Laura F 4 anni fa
      Se pensiamo che basti una persona carismatica (o pseudo tale) per affabulare gli elettori e distoglierli dal voto al m5s allora entriamo in una logica di "marketing" politico. Basta con i giochi di potere e concentriamoci sulla lealtà al movimento e al programma condiviso per il quale abbiamo inviato eletti in parlamento. Che il resto della politica faccia la sua parte come solita fare. Non sarà usando i loro mezzi che possiamo pretendere di distinguerci, ma manterremo la nostra identità solo con la coerenza tra parole e opere. Il tutto rigorosamente tracciato e trasparente come solo noi sappiamo fare. Grazie.
  • Alex deponti 4 anni fa
    Io ho la sensazione che Grilleggio (lo dico senza dileggio) desideri che la base si ribelli al "leader", perchè solo così si certificherebbe la maturazione reale di un movimento il cui obiettivo sarebbe quello della democrazia diretta. Vedo quindi, in certe provocazioni da "padre padrone", una durezza progettata e calibrata, finalizzata ad osservare il grado di maturazione e autonomizzazione del proprio elettorato. Sont-il prets à tuer le père ?
  • Marco Giannini 4 anni fa
    Apprezzerei tantissimo se Grillo scrivesse "l'errore dei senatori, che abbiamo duramente criticato, è pari al nostro, mio e di Gianroberto Casaleggio , nell'esserci tenuti troppo a distanza nonostante gli eletti ci chiedessero maggiore presenza nella capitale.Abbiamo pagato l'inesperienza e ce ne scusiamo tutti quanti. La democrazia interna deve sempre essere la bussola e su temi così delicati deve essere tassativamente consultata la base anche a costo di perdere eventuali occasioni che si creano nell'aula parlamentare.Nonostante ciò i ragazzi del m5s sono e restano eccezionali per il loro impagabile lavoro."
  • dino doni 4 anni fa
    Ho paura che, con prese di posizione come l'ultima dei rappresentanti M5S in parlamento sull'immigrazione (una vera cagata, per i tanti motivi che già altri hanno bene illustrato), il Movimento diventerà un gruppuscolo di estrema sinistra, destinato come tale a sparire in breve tempo perchè già ideologicamente cancellato dalla storia e non richiesto dagli italiani. Questo succede perchè non c'è stato un minimo di selezione tra i candidati, la maggior parte dei quali, probabilmente, sarebbe stata meglio con Ingroia o con Vendola....ma non ce li hanno voluti. Beppe, riprendi in mano il Movimento e licenzia un bel po' di infiltrati !
    • Ivan I. Utente certificato 4 anni fa
      Maria Pia, complimenti per l'indiscussa capacità che dimostra nel valutare le due posizioni. Come prevede di rimandare indietro celermente i clandestini? Testimone, giudice e giuria lo fa una persona sola? Gli aventi diritto ad asilo in Italia, per ragioni umanitarie, al giorno d'oggi sono svariati miliardi di persone, lo sa? non trova strano che persone come Kabobo che nemmeno sa distinguere una figurina da una banconota da mille dollari, abbia pagato il proprio viaggio? Fa lei parte di quelli che credono che i ragionamenti, se presentati con forbite parole, abbiano anche il dono della congruenza logica? Io, prosaicamente, mi attengo ai fatti.
    • maria luisa ferretti 4 anni fa
      Al di là dei motivi umanitari o di razzismo che molti di noi hanno dimostrato in merito a questo argomento, Si parla senza sapere cosa prevede la legge in caso di clandestinità e se è conveniente per il nostro Paese. Sul reato di immigrazione clandestina, come su ogni altro aspetto della vita economica e sociale italiana, proviamo poi a essere pragmatici. Prima di formulare giudizi etici, morali o considerazioni di convenienza politica (faccenda quest’ultima che riguarda non la stampa libera, ma chi si presenta alle elezioni) facciamo considerazioni di ordine pratico. È secondo noi stupido intasare i tribunali con migliaia di fascicoli – 12mila solo alla procura di Agrigento – destinati a essere chiusi con condanne a pene pecuniarie che nessun migrante sarà mai in grado di onorare. È insensato tenere in vita norme che impongono l’apertura di indagini giudiziarie utili solo a sperperare i soldi dei contribuenti per pagare il lavoro infruttuoso di forze dell’ordine, magistrati, cancellieri e avvocati di ufficio. È, per noi, criminale spingere i pescatori a girare al largo dai naufraghi per il timore di essere indagati per favoreggiamento. L’obiezione secondo cui abolire il reato di immigrazione clandestina significa dare il via libera ad ulteriori esodi di massa non ci convince. L’esperienza insegna che il deterrente vero, per chi accetta il rischio di morire in mare, è rappresentato da un efficace e rapido sistema di rimpatrio (a meno che non si abbia diritto all’asilo), non da una lunga trafila burocratica. PRESO DAL FATTO QUOTIDIANO CHE PER ME E' L'UNICO GIORNALE CHE OLTRE A FARE INFORMAZIONE SPIEGA ANCHE LE RAGIONI DEL PERCHE' CI SI DOVEVA COMPORTARE COME I NOSTRI PORTAVOCE HANNO FATTO E AL DI LA' DELLE POLEMICHE MI SPIACE MA QUESTA VOLTA NON SONO D'ACCORDO SULLA LINEA DI GRILLO-CASALEGGIO PERCHE' LA DEMOCRAZIA DIRETTA NON SIGNIFICA ESSERE MACHIAVELLICI MA SPIEGARE LE RAGIONI DELL'OPERARE IN UN CERTO MODO. L'OBBEDIENZA CADAVERICA E'DAVVERO GESUITICA.
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    e questo altro post a cosa serve ?
  • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
    Io la faccenda la vedo così: per essere costruttivi bisogna ammettere i propri errori, discuterne con le altre persone e ricavarne degli insegnamenti. Secondo me, c' è ben poco di imputabile a Beppe: lui è stato quello che ci ha messo la faccia PER TUTTI NOI. E' vero che se si comprende la filosofia del movimento si comprende che Beppe Grillo ha avuto un ruolo fondamentale, perchè senza di lui tutto questo non sarebbe mai accaduto, ma in fondo nemmeno lui è indispensabile per continuare. L' unica cosa indispensabile è che le persone restino unite attraverso i valori che le hanno convinte a credere nel cambiamento dal basso (i leader devono essere le idee non una persona). Ma è anche vero che se non si comprende questa filosofia Beppe Grillo diventa un populista, fascista, comunista, complottista e chi più ne ha... La maggioranza di questo paese lo ha trattato in questo modo. Al posto di raccogliere i frutti dei v-day, dei meet-up, dei vari movimenti su acqua, territorio, legalità (ce ne sarebbero a decine) hanno raccontato menzogne della peggior caratura, hanno infamato e deriso, hanno cercato di scaricare su di lui la responsabilità del declino di un intera nazione. E la faccia la sempre dovuta mettere lui. Quindi per quanto mi riguarda Beppe Grillo si può permettere di fare quello che gli pare. SECONDO ME QUESTO PUNTO E' FONDAMENTALE E BISOGNEREBBE RIBADIRLO PIU' SPESSO. Detto questo: QUANTI INSULTI MI SONO PRESO SU QUESTO BLOG O NEI VARI SOCIAL SOLO PERCHE' AVEVO QUALCOSA DI NEGATIVO DA DIRE SU QUALCUNO DEL MOVIMENTO? BISOGNA CAPIRE CHE LA DISCUSSIONE E' FONDAMENTALE PER PROGREDIRE. E' FONDAMENTALE PER MIGLIORARE. SERVE PER CAPIRE (e capire è indispensabile) O PER SPIEGARE (anche spiegare è indispensabile). Vi ricordate cosa diceva Beppe sull' Europa: "Noi vogliamo RIDISCUTERE TUTTO IN EUROPA. Poi saranno i cittadini a decidere". Il punto fondamentale era RIDISCUTERE, quindi teniamecelo sempre bene a mente che senza discussione non si va da nessuna parte
    • Il Sentiero di Ho Chi Minh Utente certificato 4 anni fa
      Il punto è che nel movimento esiste una consistente parte di persone alle quali non interessa dialogare, seguono pedissequamente qualsiasi cosa dica il capo e, a chiunque muova una critica o un semplice appunto, riservano insulti e commenti biliosi. E' la parte di coloro che in maniera fascistoide, si identificano nel capo supremo e per lui farebbero qualsiasi cosa, che vedono la discussione e il dibattito come cose sorpassate, che passerebbero all'azione eliminando (anche fisicamente) i dissidenti. E' l'anima squadrista del movimento, quella che odia tutti i politici, quella che detesta chi non vota M5S, quella che disprezza il diverso da sé (e dunque, viene facile, anche il migrante). Mi paiono molto simili ai Khmer Rouge di Pol Pot, resta solo da vedere quando istituiranno i killing fields.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    L'INTRODUZIONE DEL REATO D'OPINIONE (COSIDDETTO "NEGAZIONISMO", CON BUONA PACE DEI PRINCIPI DELLO STATO LIBERALE)FACEVA PARTE DEL PROGRAMMA ELETTORALE VOTATO DAI CITTADINI? FORSE SONO STATO POCO ATTENTO. SAREI GRATO A CHI POTESSE FORNIRMI RAGGUAGLI.
  • Fabrizio Laudadio 4 anni fa
    In attuazione del Programma del M5S (capitolo “Stato e Cittadini”, ultimo punto, laddove si propongono “Leggi rese pubbliche on line almeno tre mesi prima delle loro approvazione per ricevere i commenti dei cittadini”), concordo con tutti e tre i punti di metodo indicati dai sig.ri Grillo e Casaleggio, con la sola eccezione dell’ultima parte del punto 3 (“che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale”), che a mio modesto avviso andrebbe eliminata, al fine di non rendere eccessivamente rigido sia il Programma del Movimento sia il lavoro dei cittadini pentastellati in Parlamento, i quali sono e rimangono comunque dei portavoce dei cittadini che sono al di fuori delle Istituzioni. W il M5S. Fabrizio Laudadio, Meet up M5S Catanzaro
    • Lucia Igina Borsatti 4 anni fa
      sarebbe troppo ingessata la politica che addirittura posticipa alla successiva consultazione elettorale, per questo concordo con quanto detto da Fabrizio Laudadio
  • Ezio 4 anni fa
    Vi consiglio la lettura dell'articolo riportato: http://antoniomoscato.altervista.org/index.php?option=com_content
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    E' sparito di nuovo il mio post. Proponevo oltre che l'aiuto a queste persone direttamente nei loro paesi, di creare sul blog una raccolta di adesioni volontarie per l'adozione di migranti, da ospitare in casa propria. Primi firmatari dovrebbero essere gli eletti Cioffi e Buccarella.
  • Stefano Ascot 4 anni fa
    Bersani Letto Napoletano hanno coscientemente favorito l’arrivo di disperati nel momento in cui hanno imposto un ministro congolese. Anche minus habes come i nostri ignoranti e faziosi politici avrebbero dovuto capire che un ministro africano, insieme all’attivista pro Africa Boldrini avrebbe attirato una massa di disperati, Cosa che è puntualmente avvenuto ed avviene. Abolire il reato di clandestinità non solo non serve a nulla, ma è un’ulteriore ragione per attirare nuovi disperati. I nostri faziosi poltici, Boldrini/Vendola in primis dovrebbe capire che a pagare il prezzo di un sempre maggiore disordine sociale, isicurezza, il costo per il mantenimento migliaia di persone, grava sopratutto sulle fasce deboli della popolazione che vede ridotte le risorse assistenziali. E’ chiaro che a fronte di una persona aziona sola, i servizi sociali privilegiano una madre con 6 figli, anche se appena arrivata dall’Africa, l’anziano sarà costretto avivere in meseria. Tutto ciò non sembra sfiorare la piccola e contorta mente di chi si muove con auto blu e scorta armata Boldrini, Epifani, Letta, Bersani e compagnia brutta. Dietro l’accusa di razzismo si nascondono stupidità e interessi politici, della chiesa, dei sindacati, delle infinite associazioni partitiche che lòucrano sugli immigrati. Ha quindi pienamente ragione Grillo che Vendola accusa di essere un Bossi, megli evitare di definire Vendola……purtroppo la politica italiana è fatta da gente simile. Resisti Grillo, la gente ti capisce e ti segue. Stefano AScot
  • geo f. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie, Beppe.. Regole, ordine, democrazia: e non velleità buttate in caciara approfittando di una tragedia. Tutto ciò va fatto con metodo, prima il programma. Se si segue un criterio egualitario, come propone Beppe, appena cade 'sto Governo fantoccio si fa una legge seria sulla clandestinità, sull'immigrazione e pure su questa tv che butta fango e merda sull'ora. Una parolina a voi senatori M5S ricordate chi siete, non siete degli onorevoli che propongono leggi a cazzo di cane, siete solo dei portavoce, scendete giù, come fanno Beppe e Casaleggio, e parlate con la gente prima di decidere una cosa così impo. Ci sono delle regole qui, diverse dagli altri partiti, il nostro è un Movimento, scendete giù. Forse che qcuno di sx vi ha consigliato di creare qsta baraonda scoppiata ad arte. Io penso che nessuno è clandestino su questa terra, ma una legge di un Movimento deve venire dal basso. Ne faremo una splendida, e la metteremo in culoall'Europa, ma non con velleità umanitarie astratte e utopistiche. Seriamente, come i 20 punti attuali. A tutti i media!!! Leggete 'sto commento: il movimento è unitissimo, li lega una rete di idee condivise nel senso neutro del termine. Ognuno di noi la pensa diversamente, ma ci ascoltiamo e votiamo la cosa più giusta, perché più sentita dal popolo. Questa è una rivoluzione, e niente la potrà fermare. A Rodotà: abbi fede, non sarai tu il prox presidente della repubblica, ciò poteva scaturire da un'insieme di voci libere come quelle della rete, ma Goivedì tu hai dimostrato ancora una volta di aver paura a spendere 2 parole di meritevolezza nei confronti di Grillo; nn perché non lo pensi ma perché sei legato a doppio filo con la stessa sx che ti ha tolto il la sedia da sotto il culo proprio mentre stavi sedendo sul posto più altro della nostra Repubblica, da dove avresti potuto veramente difenderla, in pratica.. e grazie a chi, ci stavi riuscendo?? Dimmi!!! Giuseppe Grillo, Gianroberto Casaleggio, che non ti hanno chiesto nulla in cambio!
    • geo f. Utente certificato 4 anni fa
      *sull'oro *Giovedì
  • Alberto Rizzi Utente certificato 4 anni fa
    Questi tre punti sarebbero logici e accettabili, se qualcuno si fosse degnato di realizzare - all'interno del blog - una piattaforma di discussione credibile; e un sistema di iscrizione che non facesse pena. Già queste due cose lasciano perplessi - e prima di tutto gli attivisti - vista la fiducia che qui si dà alla "democrazia in rete". Ricordo che ci sono già stati almeno tre scivoloni: - La scelta dei candidati, che all'esterno ha dato l'impressione che Casaleggio C. abbiano tentato di crearsi una "mini-casta". - La gestione delle "Quirinarie", grazie alle quali si è rischiato di dover dare l'appoggio a uno dei tanti faccendieri in politica e a un noto membro del Bilderberg. - Adesso l'uscita di Grillo e Casaleggio sul reato di clandestinità: che dimostra come il collegamento fra base, rappresentanti e "vertici" sia quantomeno a livello dilettantistico. Sarebbe utile darsi una regolata, se non si vuole che una consistente parte del nostro elettorato inizi a sentirsi presa in giro.
  • Andrea Davolio 4 anni fa
    Ci sono problemi strutturali e problemi non strutturali. La sovranità monetaria e la spesa a deficit per creare occupazione sono cose strutturali, le fondamenta e le pareti portanti di un palazzo. Le auto blu, il sistema elettorale, lo stipendio dei parlamentari, l'evasione sono problemi non strutturali, sono come pareti non portanti, divisorie e crepe nei muri in un edificio. Grillo si occupa di crepe nei muri ma che senso ha rintonacare un edificio se poi è pericolante??? Prima mettere in sicurezza, poi curare i dettagli. Chiunque parla di dettagli, non è il partito giusto. Dice cose secondarie che in questo momento non contano nulla. Anche se di chiama 5 stelle! I tifosi a priori della squadra del cuore non contano nulla allo stesso modo. Ci vogliono persone pensanti, non ultras.
  • Andrea Davolio 4 anni fa
    La Mosler Economics MMT (ME-MMT) aveva offerto il suo apporto al M5S ma nessuno si è fatto sentire in quasi un mese, nonostante la ME-MMT sia la proposta più votata dai 5S in tutta Italia. Mah...
  • Dom Thegood Utente certificato 4 anni fa
    Io sono con GRILLO, fuori i comunisti dal Movimento 5 Stelle.
  • a. Utente certificato 4 anni fa
    Da elettore 5Stelle d'accordissimo col post, noi elettori come vedete contiamo! Altrimenti facciamo come i piddini e co. che come elettori contano solo per per i voti ....... MI DISPIACE per gli infiltrati ma do' ragione al 100% ai ns. grandi 5Stelle Grillo e Casaleggio!
  • ernesto brando Utente certificato 4 anni fa
    Io sono stato candidato alla Camera, e non ricordo AFFATTO di aver mai visto alcun testo che dicesse quanto affermato da questo post. MAI Ed è anche un post FALSO: se fosse vero quanto affermato, allora che mi si spieghi perchè alcune proposte di legge, proposte da anni nel forum (GlassSteagall, MMT, legalizzazione della cannabis) non siano poi state inserite nel programma. Forse perchè ritenute (chissà da chi lì a milano o genova) troppo poco spendibili o troppo poco "correct". Per cui: in primis andate a scavare le proposte di cui non vi siete interessati (tra cui anche è presente l'abolizione della bossi-fini, che non vede alcun commento che si opponga) e poi parlate di uso del sito web QUANDO-VI-FA-COMODO. PS:su facebook aprii tempo fa un gruppo di proposta e discussione di nuove leggi ("il programma calato dall'alto" è il nome ironico) e l'abolizione della bossi-fini è votata quasi all'unanimità (http://www.facebook.com/groups/277702192340138/permalink/278015002308857/). ho la sensazione che gli unici che hanno perso il contatto con la gente siano proprio quel gruppo di esseri "più uguali degli altri" (per dirla alla Orwell) che hanno il potere di scrivere sul blog più letto d'italia.
  • Fabrizio Eleonori Utente certificato 4 anni fa
    Dunque, se approdassero ad approvazione leggi razziali, il M5S rimanderà una decisione pro o contro a una consultazione degli elettori sul blog perché nel programma non se ne parla esplicitamente? Dunque è una questione aperta decidere se imprigionare una persona per approdare senza documenti in Italia sia un'infamia oppure no? Né destra, né sinistra, passi pure. Sostenere che antifascismo e antistalinismo siano stati in più occasioni (almeno nei decenni successivi agli eventi) infarciti di ipocrisie e strumentalizzazioni, può ancora starmi bene. Ma se si prendono le distanze da puntuali ideologie storiche, bisognerà pure ammettere che di idee non si può fare a meno. E le idee si fondano su principi. Il principio che la vita umana non sia a disposizione delle autorità fonda l'idea che la pena di morte vada esclusa; il principio che chi commette crimini enormi debba essere ucciso fonda l'idea che la pena di morte debba essere in vigore. Si tratta di scegliere: lo mettiamo a votazione certificata sul blog, o nella ventura piattaforma? E perché non mettervi la Costituzione stessa, che si basa su principi non certo ambigui, ma non certo evidenti e graditi a tutte le teste? Che l'elettorato sia provenuto da bacini ideologici persino opposti sarà pure la realtà, ma se questo significa prendere su opposte spinte ideali, si prende per i fondelli l'elettorato e si svilisce la propria proposta politica. Onestà e coerenza come unici principi di base? Sono criteri d'azione, non principi; scatole vuote. Hitler e Gandhi erano entrambi onesti e coerenti, nei loro incompatibili principi. A questo punto sarà bene che la cernita di questi principi dal basso la facciate una buona volta. Perché la TAV senza ombra di dubbio no, e i clandestini in galera, vediamo, chissà, forse sì? E' coerenza ospitare a fasi alterne opinioni di Dario Fo, Farage, Latouche, Travaglio e presto, chissà (o perché no?), la Le Pen? Queste non sono questioni astratte: chiarite.
  • Marco Tabellini 4 anni fa
    Beppe Grillo e Casaleggio mi sembra che cavalchino solo l'onda: se pensano che razzismo e paura degli extracomunitari faccia guadagnare VOTI allora poco importa se è più o meno giusto/ingiusto: si cavalca l'onda per prendere voti! È una mentalità arrivista che li mette sullo stesso piano dei politici (che politici non sono) che governano l'Italia.È una mentalità del ca.... Io mi ero iscritto al M5S (controllabile dagli addetti!) ma provvederò a disiscrivermi. Non ho niente da spartire con i due tipi di cui sopra. Sono come tutti gli altri!Altro che "metodi" del M5S! Basta di prenderci per il cu....
  • GIUSEPPE M. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a TUTTI, credo che la questione che ha generato queste incomprensioni sia da attribuire ad una Democrazia interna al MoVimento CHE non è mai stata AFFRONATATA IN MANIERA SERIA fino ad oggi. Dal 23 febbraio2013 il rapporto tra il Movimento e gli Italiani che l'hanno votato circa 9 milioni, è cambiato RADICALMENTE. Se prima le tre regolette potevano bastare quando m5s aveva il 3%, oggi non è piu' possibile gestire la DEMOCRAZIA INTERNA IN QUESTO MODO. Se UNO VALE UNI se NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO questi principi devomo VALERE PRIMA DI TUTTO all'interno del Movimento. Non possiamo driticare in Prlamento il palazzo come NON TRASPARENTE se poi non abbiamo l'opportunità di decidere NOI ISCRITTI quando è necessario votare? per cosa è richiesto il Voto on line? se non possiamo sapere come sono andate le nostre votazioni in maniera Trasparente visibile per TUTTI IN RETE... NON POSSIAMO RISCHIARE DI ESSERE ASSIMILATI AI PARTITI dove le cegreterie costituite da 5 persone decidono sulle sorti del MOVIMENTO. Se questo prima era giustificato dalla fretta elettorale e da esigenze di costi si poteva ammettere in via eccezionale. Oggi bisogna rivedere tutto alla luce di quello che accaduto dopo le elezioni di febbraio 2013. Il movimento dovrà avere una struttura agile ma trasfarente ed efficiente, oggi è un'odissea riuscire ad ISCRIVERSI AL MOVIMENTO!!!!!Altro che 2.0 QUI chi opera sul territorio non sa neppure grazie ai mille strumenti in contraddizione traloro neppure quale usare!!!! ho già suggerito con lettera inviata personalmente a Beppe che OCCORRE SMETTERE DI URLARE ANATEMI IRRICEVIBILI, MA INVECE FERMARSI A PENSARE, ELABORARE PROGRAMMI E PROGETTI PER UNA SOCIETà GIUSTA SOLIDALE PER UNA ECONOMIA SOSTENIBILE, DARE LA EFFETTIVA PERCEZIONE AGLI ELETTORI CHE SAREMO IN GRADO DI GOVERNARE CON PERSONE CAPACI,PREPARATE, ONESTE E IN GRADO DI RIVOLTARE QUESTO SISTEMA PERVERSO DEI PARTITI... confido che qualcuno legga i post e possa agire di conseguenza buona giornata.
  • adamo ed eva Utente certificato 4 anni fa
    SONO D'ACCORDO CON GRILLO, D'ALTRONDE SENZA DI LUI IL M5S NON ESISTEREBBE E CMQ LA COERENZA NON E' ACQUA E IL M5S NON SI DEVE MISCHIARE CON GLI ALTRI. TUTTAVIA BASTEREBBE PRENDERE ESEMPIO DALL'AUSTRALIA!
  • carlo villosio 4 anni fa
    E' ora che molti vengano a casa. L'aria di Roma infetta. Teneteli a bada . I 5 stelle non sono in Parlamento per ingropparsi gli altri partiti venduti ed incapaci, ma per porre fine ad un'epoca di corruzione e stupidità devastante. Quando si pronunciano sui problemi i cittadini 5 stelle in Parlamento dovrebbero pensare ai nostri giovani ormai anch'essi emigranti e adoperarsi per questo; tutto il resto è importante, ma viene dopo. La pseudo emotività ed il politicamente corretto ha già troppi adepti "pro domo sua". Lo vogliamo cambiare o no questo Paese?
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    "senza di noi, verrebbero gli Alba Dorata". stai trasformando un movimento pulito in uno xenofobo, io vado via a gambe levate. non voglio sulla coscienza migliaia di bambini africani avvolti nelle bare e sepolti con le loro madri che li hanno protetti sino all'ultimo. preferisco continuare ad avere la mafia in parlamento, tanto c'è stata sempre e sempre ci sarà. Non meriti di avere in Senato persone come Buccarella che conosco e so essere un'ottima persona. Vergognati!
    • Maria Del Pilar Lorenza 4 anni fa
      Le tue accuse non trovano riscontro nella realtà dei fatti!
    • enzofumagalli 4 anni fa
      tu non ha capito proprio un mazza. essere m5s non è difendere le persone pur rispettabilissime che siano ma portare avanti delle idee condivise in rete. e' vero che manca una piattaforma facile dove poter votare a breve ma questo è un aspetto tecnicp che spero verra risolto a breve
    • Gimmi Cavalieri Utente certificato 4 anni fa
      Brava, vota per i mafiosi, ma non dar la colpa al M5S se arrivano 1000 immigrati al giorno e di questi molti ne muoiono. Le politiche dell'immigrazione sono state un fallimento e questo è il risultato, non è certo colpa di Grillo. Lanciare il messaggio che togliamo la legge contro l'immigrazione vuol dire dare ancora più speranze a chi sta pensando di partire dall'Africa. Ergo arriverà ancora più gente, e se arriva ancora più gente ci saranno ancora più naufragi e ancora più morti. E questi morti saranno sulla coscenza di chi come te ha dato dello Xenofobo a chiunque abbia parlato di fermare l'immigrazione.
  • Italo Pelizzola Utente certificato 4 anni fa
    Oggi i partiti hanno la delega ad amministrare e lo fanno a loro piacimento e nel tempo hanno costruito una rete di contatti utili a portare voti verso loro stessi e un fiume di denaro su entrambi i fronti, politico e imprenditoriale, quando non e` perfino criminalita` organizzata. Questa logica spartitoria, voti per me e denaro per entrambi, pretenderebbe di amministrare equamente il Paese mentre lo sta disossando, impoverendolo e indebitandolo come mai prima d'ora. Il M5S e` nato per cambiare questa situazione e lo fa portando il popolo italiano in parlamento per amministrare il Paese a stretto contatto col resto della popolazione tramite l'uso del web. E` una idea semplice ma rivoluzionaria che puo` funzionare solo se il popolo la accetta completamente ossia senza sfilacciature o interruzioni nel dialogo tra Cittadini dentro e fuori dal parlamento. A tal proposito vorrei suggerire ai creatori di questa semplice e magnifica idea di approntare il piu presto possibile uno strumento unico e flessibile per eseguire efficacemente questo dialogo. Strumento che favorira`anche una maggior coesione e passione tra i Cittadini fuori e dentro il parlamento.
  • MASSIMO MARCHIONNI 4 anni fa
    SALVE,SONO TOTALMENTE IN ACCORDO COL POST DI B.GRILLO,SIA NEL MERITO CHE NEL METEODO. L'IMMIGRAZIONE E' UN PROBLEMA SOCIALE POTENZIALMENTE IN GRADO DI STRAVOLGERE NEL TEMPO LA NOSTRA SOCIETA'COME OGGI LA CONOSCIAMO,SPECIE SE I FLUSSI CONTINUERANNO A QUESTI RITMI. XCIO' NON E' AUSPICABILE SIANO PRESE INIZIATIVE PERSONALI SENZA PRIMA COINVOLGERE IL MOVIMENTO. INOLTRE GLI ELETTORI 5 STELLE NON SONO TUTTI DI SINISTRA/ESTREMA SINISTRA COME VERREBBE DA CREDERE SENTENDO LE DICHIARAZIONI DI CERTI DEPUTATI O SENATORI 5 STELLE. CHI "DA DESTRA"(TERMINE CHE DETESTO,MA USO X SEMPLIFICARE LE COSE)APPOGGIA IL MOVIMENTO(E SONO TANTI) MAGARI E' MENO PROPENSO A FARSI SENTIRE,MA NON PER QUESTO E' PRONTO A SOSTENERE FUGHE IN AVANTI DA PARTE DI ALCUNI ESPONENTI 5 STELLE CHE FORSE PENSANO DI ESSERE STATI ELETTI IN RIFONDAZIONE COMUNISTA O IN SEL,MENTRE RAPPRESENTANO UN MOVIMENTO TRASVERSALE DOVE OGNI PUNTO DI VISTA DIVERSO DAL LORO HA DIRITTO DI CITTADINANZA(E VA RAPPRESENTATO!)
  • Michele Crosato Utente certificato 4 anni fa
    Mamma mia quanti infiltrati che si spacciano per grillini.. Peccato che le bugie abbiano le gambe corte, non può durare.. State tranquilli, rilassatevi ed assistete al cambiamento.
  • Massimetto 4 anni fa
    ma perfavore, la democrazia diretta è una sciocchezza: con chi la vuoi fare la democrazia diretta? con l'ignoranza dilagante di un popolo che da 40 anni si fa gabbare da questi malfattori? non sarebbe meglio,considerando la notevole fiducia che i cittadini hanno riposto nel movimento, selezionare e formare una classe dirigente degna, fatta di persone oneste e dalla moralità specchiata? secondo me da Rodotà in poi si è persa l'occasione per includere nel movimento persone che avrebbero portato buonsenso e un indirizzo al M5S, nascondersi dietro le utopie è folle, e anche un pò stupido direi! è un peccato! credo che fra un pò di anni gli artefici di questo movimento si guarderanno indietro e si mangeranno le mani per aver perso l'occasione di rivoluzionare il concetto di democrazia per ignoranza e mania di protagonismo
    • Primo Togli Atti 4 anni fa
      Mi sembrano le stesse cose che dicevano gli aventi diritti quando si è passato al suffragio universale. Dicevano che era una sciocchezza perchè le masse erano ignoranti e non sapevano quello che era giusto, quindi il diritto di voto doveva essere riservato a pochi eletti. Ora le democrazie a suffragio universale (maschile e femminile) del mondo sono in crisi come lo erano i sistemi di potere di 200 anni fa e i conservatori reazionari mascherati da illuminati democratici dicono quel che tu dici riguardo alla "democrazia diretta", tra l'altro interpretando male molte delle affermazioni che si fanno in proposito, strumentalizzate per farla apparire ridicola quando il M5S nel suo programma ha solo quello che la Svizzera ha già, integrato con idee che non sono nuove e che già altri, per esempio il partito pirata, promuovono da tempo; idee che hanno alla base interessanti riflessioni, rivoluzionarie non meno di quanto poteva essere considerato rivoluzionario il suffragio universale ai tempi in cui non c'era.
    • Italo Pelizzola Utente certificato 4 anni fa
      Penso che anche l'idea di persone oneste e di specchiata rispettabilita` e` una utopia perche` ne potremo trovare alcune ma poi il parlamento e tutto il sistema sono troppo vasti per sperare che si riempi di persone oneste. E allora, utopia per utopia, non ci resta che coinvolgere gli italiani, dando loro uno strumento di reciproca consultazione tra Cittadini dentro e fuori il parlamento. Gli italiani impareranno cio` che non e` mai stato insegnato loro, ad amministrarsi il proprio Paese.
  • bartolomeo Giove (passionescatto) Utente certificato 4 anni fa
    http://www.gadlerner.it/2013/10/11/il-m5s-non-ritira-lemendamento-sulla-clandestinita-presto-confronto-con-grillo alice incazzatanera · Venerdì, 11 Ottobre 2013, 12:42 Pm Aggiungo alle mie elucubrazioni anche questo articolo sotto, sugli influencers, di cui Casaleggio è un grande esperto. Fidarsi dei cittadini della rete ??? Democrazia liquida ???? Con il post di ieri pare che Grillo abbia fatto capire chiaramente come la struttura medievale creata da Casaleggio funzioni. Una fabbrica di voti inconsapevole ??? convincere di George Monbiot. Pubblicato su The Guardian 14 maggio 2002 Le grandi Corporation stanno creando cittadini fasulli per cercare di cambiare il nostro modo di pensare
  • Marco C 4 anni fa
    Quindi qualsiasi nuovo provvedimento, anche se riveste carattere di urgenza, deve aspettare anni per essere proposto. Poi sarebbero gli altri ad essere degli intorpiditi dinosauri della politica. Ma va........
  • Giuseppe B. Utente certificato 4 anni fa
    sembriamo l'armata brancaleone, cosi non si va avanti ma indietro!
  • Ignazia farina 4 anni fa
    CARO BEPPE, METTIAMOLA COSÌ: VISTO CHE IL MOVIMENTO È STATO VOTATO DA TANTE PERSONE DI DI SINISTRA E DA TANTE PERSONE DI DESTRA (come me), UNA VOLTA SI ACCONTENTANO GLI UNI ELETTORI, UNA VOLTA GLI ALTRI. L'importante è che ci sia sempre la sorveglianza sull'operato degli altri partiti inciuciatori, che poi è la vera richiesta dei vostri cittadini elettori! TRANQUILLO, SIAMO SEMPRE TUTTI CON VOI, FINCHÈ STARETE CON IL FIATO SUL COLLO A QUELLA GENTAGLIA.
  • Samuele Salis 4 anni fa
    Del tutto condivisibili i punti indicati da Beppe.
  • Luigi Mancuso 4 anni fa
    Non condivido l'idea che non gli eletti non si possano occupare di cose che non ci sono nel programma. La Costituzione vale sicuramente più delle regole dettate dai movimenti e dai partiti. Nel M5S i candidati non sono stati nominati, ma scelti in rete, ma questo non fa degli eletti dei parlamentari a "cervello limitato" essi, rispondono alla Nazione, non a chi li ha nominati; (sarebbe forse giusto che rispondessero a chi li ha eletti, ma essendo il voto segreto non se ne conosce l'identità, quindi il principio di non vincolo di mandato non può essere messo in discussione). Il voto sul reato di clandestinità, e lo dico da elettore 5S e da cittadino, è sacrosanto. Un voto contrario all'abolizione del reato, sarebbe altrettanto legittimo, ma non mi troverebbe d'accordo e sicuramente sarebbe motivo di ripensamento alle prossime elezioni.
  • Flick Mcintosh Utente certificato 4 anni fa
    Grillo dice delle cose condivisibili, difficili da raggiungere ma se ottieni una buona maggioranza, diventano problemi risolvibili visto che parliamo di sprechi nazionali. Cambia tutto dal minuto 15:14 in poi, dove si parla di un problema internazionale, la moneta, dovrebbe essere nostra, ma è stato creato intorna ad essa un buco nero talmente grosso che diventa impossibile (almeno per il momento)avvicinarsi ad esso, nonostante sia il padre di tutti i mali economici. La domanda è: per affrontare simili incantesimi bisogna auspicare un mondo migliore o un mondo peggiore?
  • Luca Nanini Utente certificato 4 anni fa
    Spero che la vicenda sia chiarita al più presto. E mi riferisco unicamente al metodo. Le responsabilità nelle mani dei nostri Eletti sono enormi. Spropositate per qualsiasi essere umano. E' solo per questo che ritengo essenziale il confronto "almeno" tra tutti gli Eletti a 5 stelle prima di proporre un qualsiasi cambiamento "fuori programma". E spero vivamente che Grillo e Casaleggio siano stati mal'informati e che sia stata l'assemblea degli Eletti a decidere di proporre l'emendamento e non due soli Senatori. Spero tutto ciò perché non vorrei mai trovarmi nella triste situazione di vedere cittadini Portavoce meravigliosi trasformarsi in vecchi politici presuntuosi. Nel caso specifico, personalmente, sono concorde con l'emendamento perché, almeno in linea di principio, tutela i dei diritti fondamentali dell'uomo. Ma, visto che ho l'umiltà di considerarmi "uno", non voglio prevaricare nessuno e vorrei confrontarmi con tutti per scegliere insieme. Il pensiero che mi inquieta: se fossero stati due folli esaltati o più plausibilmente comprati dalla vecchia feccia? Ma questo pensiero non cancella i passi fatti e la buona volontà e la vivacità sana del moVimento. Sento di potermi fidare di voi Portavoce ma allo stesso tempo vorrei poter partecipare attraverso una piattaforma di discussione e vorrei poter scegliere insieme il percorso, per condividere la responsabilità e il piacere del cambiamento che noi cittadini, tutti, vogliamo attuare. Un abbraccio, Luca
  • elis arrigoni 4 anni fa
    il nostro programma parla chiaro i nostri parlamentari sono stati eletti per questo motivo,forse qualcuno si è montato la testa oppure qualcuno vuole sgranare questa possibilità di liberarci della vecchia politica,quindi è IL popolo degli elettori che decide le proposte di legge,emendamenti ecc,ecc,non devono decidere due parlamentari CHIARO????????????????,NON ROMPETE LE BALLE E FATE IL LAVORO PER CUI I 9 MILIONI VI HANNO VOTATO.
  • simone v. Utente certificato 4 anni fa
    riposto anche qui, il mio commento originale è sul post sul reato di immigrazione. Io ho bisogno di un chiarimento e subito! il programma è chiaro "nessuno deve rimanere indietro" e questà è una proposta SOCIALE. Come lo sono reddito di cittadinanza - acqua e servizi essenziali pubblici - no tav - investimenti sulla scuola pubblica e la sanità .... tutto questo è di SINISTRA ripeto SINISTRA!! è per questo che ho votato M5S! Quanto nei commenti e nel post sull'immigrazione invece non lo è, è DESTRA! Quindi per favore non me la menate che "non esiste più dx e sx" : è vero per i partiti ladri: stessa merda. MA esistono ancora persone di sinistra (io per esempio e tutti gli attivisti toscani che conosco e grandissima parte degli elettori almeno qui in Toscana) e persone di destra (gran parte di quelli che scrivono qui ad esempio). Io sono d'accordo quando vedo i portavoce appoggiare la proposta di legge contro l'omofobia, qui non ho visto neanche due righe! E QUESTO E' IL LUOGO del moVimento, non ce ne sono altri (i meetup sono semideserti). La mia impressione è che il moVimento ha fatto il pieno dei voti dei delusi dalla sinistra partitica (come me) ma ha una "testa" e una "dirigenza" che guarda a destra. L'enorme successo alle elezioni ha portato in parlamento un gruppo nutrito di portavoce che esprime questo! e per fortuna! Allora non è che la impossibilità di votare online per la linea politica è dettata da questa situazione schizofrenica? per favore ditemi che sono solo paranoie le mie! e per favore fatemi capire chi ho votato, grazie.
  • Cristina Pianura 4 anni fa
    Credo che i grillini doc abbiamo preso un abbaglio: scambiare quasi 9Milioni di voti per 9Milioni di sottoscrittori del loro programma o peggio della vostra idea di democrazione diretta è pura demagogia. I voti sono stati raccolti per la voglia di cambiamento che c'é nel Paese, ma la capacità politica della rappresentanza supera i limiti di un programma di pochi punti. Il peso di tale rappresentanza va bel oltre il vostro programma e i vostri metodi, non saper capire questo sancirà la fine di questo movimento. Stupisce poi in chi ha sempre detto di voler mettere la costistuzione al primo posto l'assoluta mancanza di rispetto del principio di assenza di vincolo di mandato. Anche per voi la costituzione va bene solo quando fa comodo e quel che non fa comodo non si rispetta? Nel metodo dirigenziale non trovo una sola cosa diversa dal PDL mentre la posizione sull'immigrazione tradisce sensibilità di ultra-destra che faranno inorridire metà del vostro ormai ex-elettorato. Siete arrivati impreparati all'appuntamento con la storia. Peccato per voi, soprattutto peccato per il nostro Paese.
    • Massimetto 4 anni fa
      quoto, tutto, al 100%
    • franco saccanelli 4 anni fa
      non si deve abolire il reato di clandestinita' che e' presente in quasi la totalita' dei paesi del mondo , un motivo ci sara' ! io italiano fui trattenuto all'aereoporto di tunisi perche' non avevo un hotel gia' prenotato e non avevo dato loro certezza di dove sarei andato fino a che un tunisino ha garantito per me ... tanto per fare un esempio ! occorre buon senso e' quello che manca all'italia politica ! non deludetemi anche voi del m5stelle con un buonismo di plastica ! non possiamo accogliere tutti i disperati della terra ! occorrono cmq delle regole e occorre tutelare anche la sicurezza del popolo italiano nonche' un minimo di reddito di cittadinanaza cosa che allargando le maglie diventera' impossibile !
  • Giovanni Panunzio 4 anni fa
    Chi è ostile all'immigrazione non ha alcuna ragione di sostenere il reato di clandestinità; e chi ha qualche simpatia per gli immigrati clandestini non ha alcun motivo per contrastarlo: non è la legge Bossi-Fini che rende difficile la vita ai clandestini! Lo strumento dell'espulsione è sempre stato contemplato nelle leggi italiane sull'immigrazione, come nel diritto dell'Unione Europea: si chiama "ordine di rimpatrio". Se non viene eseguito, il problema è amministrativo (mancanza di risorse, mezzi ecc.), non legislativo. Ma non solo: il reato penale, paradossalmente, rallenta il procedimento d'espulsione, ovvero aggrava il problema perché, nel momento in cui l'immigrato subisce un processo, deve restare in Italia per difendersi (diritto sacrosanto) e per scontare la pena. La sanzione penale, tra l'altro, è contraria al diritto europeo, in quanto ostacola la pronta esecuzione dell'ordine di rimpatrio; senza dimenticare che, vigendo il reato di clandestinità, la giustizia penale italiana è ingolfata da migliaia di procedimenti dispendiosi, anche per la difesa dell'imputato (naturalmente a spese dello Stato). Poi, quando la condanna arriva, è una pena pecuniaria che nessuno pagherà. Quindi: che utilità ha il reato di immigrazione clandestina per la Lega, per la destra e per Grillo C.? E che utilità ha per i loro avversari politici? A quanto pare l'utilità è tutta per i migranti. Andate a spiegarlo a chi li strumentalizza per l'utilità (questa sì) di vincere le elezioni, traguardo del proprio ego e della propria vanità, calpestando l'umanità e la giustizia sociale.
    • Barbara R. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto Giovanni. La questione deve essere affrontata dal punto di vista pratico, non ideologica.
  • Marco A., Toronto Utente certificato 4 anni fa
    Condivido fino alla fine alla meta' del secondo punto. La seconda parte el secondo punto e il terzo punto possono soltanto essere utilizati per cambi molto piu' importanti di questi, a piu' lungo termine e piu' grande importanza. Da tempo a tempo, decisioni che occorrono fatte in tempo rapido devono essere affidate con fiducia ai nostri parlamentari. Diciamolo, levare questa legge non cambiera' nulla per la clandestinita', continueranno ad arrivare (se sono fortunati) in zattare strapiene. Non e' la una soluzione per loro, pero' condivido che diminuera' i costi e la burocrazia. Comunque penso anche che l'intervento di G and C e' servito per il bene del futuro del movimento. andate avanti forte! grazie a tutti, state compatti.
    • maurizio s. Utente certificato 4 anni fa
      condivido in pieno il commento anche se penso che se si ha il tempo, cioè se non è proprio urgente, si potrebbe ritardare 1 settimana nel presentarlo e in questa settimana si può anche discutere se va bene come è formulato o no e se si deve presentare o no, in questo caso credo che si debba lasciare stare oltretutto visto che il pd ha dsciso di farcene passare una.........
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Una regola ,un controllo, ci vuole sull'immigrazione.Poi che si debba aiutare la povera gente, è giusto,attenzione però che c'è grande speculazione,è un traffico che produce milioni.Quando ci sono giri soldi,la malavita organizzata, c'è!Tutto qui,Questa gente ha fame,fa qualunque cosa per fuggire dalla miseria!Per questo ci va controllo!Auguri agli onesti! Paolo buon.
  • matteo t. 4 anni fa
    Beppe... ma che è il 3° punto? capisco che una stronzata possa scappare, ma c'è sempre il tempo di puntualizzare, approfondire e anche rettificare, se serve. Fallo. Questa affermazione è la pistola fumante dell'uccisione di ogni possibilità di dare all'Italia un governo M5S. come cazzo si fa a GOVERNARE con la regola 3 ??? ripigliati
  • antonio . Utente certificato 4 anni fa
    Io sono con GRILLO a solo detto quello che a sempre detto, e quello che pensa il 90% degli Italiani, e poi dico ai troll che la smettano di definirsi elettori del M5S solo per criticare GRILLO e CASALEGGIO...... Questa è la verità se poi qualche parlamentare del M5S vuole fare lo zerbino di Letta, Vendola, Boldrini o la Kjenge, abbiano almeno l'onesta intelletuale di dimettersi, non sono stati eletti per fare i politici ma i portavoce del popolo del M5S.....
  • massimiliano t. Utente certificato 4 anni fa
    Qui sotto il codice di comportamento. Il punto 3 non c'è. (http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_parlamentare.php) Il codice di comportamento per i parlamentari del M5S si ispira alla trasparenza nei confronti dei cittadini attraverso una comunicazione puntuale sulle scelte politiche attuate con le votazioni in aula. I parlamentari dovranno mantenere una relazione con gli iscritti tramite il recepimento delle loro proposte durante l’arco della legislatura. L’obiettivo principale dei parlamentari eletti è l’attuazione del Programma del M5S, in particolare per i principi della democrazia diretta come il referendum propositivo senza quorum, l’obbligatorietà della discussione parlamentare con voto palese delle proposte di legge popolare e l’elezione diretta del parlamentare. Gruppo parlamentare: •I parlamentari dovranno formare un gruppo parlamentare sia al Senato che alla Camera con il nome “MoVimento 5 Stelle” •Gli incarichi nelle commissioni parlamentari o in altri incarichi istituzionali delle due Camere verranno decisi a maggioranza da parte dei parlamentari riuniti di Camera e Senato •I gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle non dovranno associarsi con altri partiti o coalizioni o gruppi se non per votazioni su punti condivisi. Programma e Statuto: •I parlamentari del MoVimento 5 Stelle dovranno operare per la massima attuazione del Programma del M5S attraverso proposte di legge e in ogni altra modalità possibile in virtù del loro ruolo •I parlamentari sono tenuti al rispetto dello Statuto, riferito come “Non Statuto” Comunicazione: •Lo strumento ufficiale per la divulgazione delle informazioni e la partecipazione dei cittadini è il sito www.movimento5stelle.it •I parlamentari dovranno rifiutare l’appellativo di “onorevole” e optare per il termine “cittadina” o “cittadino” •Rotazione trimestrale capogruppo e portavoce Camera e Senato con persone sempre differenti, la scelta dei capogruppo sarà operata dai gruppi di Camera e Senato
  • Paolo S. Utente certificato 4 anni fa
    ^ dite la vostra! http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/10/siete-favorevoli-o-contrari.html ^
  • rita marotta 4 anni fa
    I flussi di migranti che vengono dall'africa o medio oriente, nessuno riuscirà a fermarli.....scappano da guerre e rivoluzioni e l'europa non c'è.....un'europa che dovrebbe intervenire in questi paesi con aiuti concreti....non solo vendere armi e sfruttare le risorse energetiche.....quindi nemmeno la inutile legge bossi-fini riuscirà mai a fermare questi migranti....una legge varata per raccogliere voti...una legge che fa di un migrante un criminale e quindi l'iter burocratico è molto più complesso, lungo e costoso ed in attesa si riempiono i cie ......obsoleti....che servono solo a questo business ( letta indagato da 10 mesi per avere le mani sporche negli appalti dei cie).....togliendo il reato restano le normali leggi contro la clandestinità ed applicandole è molto meno burocratico e meno costoso....questa legge blocca il clandestino su suolo italiano che magari è diretto altrove in europa e non.....è un boomerang costoso......ma in italia tutto fa' business.....chi foraggia le mafie del traffico???? perché non venitemi a raccontare che i minori non accompagnati hanno avuto soldi x il passaggio dalle famiglie....!! siamo in crisi e certo non saremo più in grado di poter accogliere mezzo mondo come rifugiato politico.....qui è da rivedere i trattati con l'onu.......dati onu al 2008 abbiamo 44.000 rifugiati politici che secondo un calcolo ci vengono a costare ognuno anche 29mila euro all'anno....ma...dal 2008 ad oggi quanti se ne sono aggiunti???? vogliamo i dati ufficiali.....e soprattutto rivedere i trattati.....il mondo sta cambiando.....sempre più guerre.....rivoluzioni....fame....povertà......ed in italia stanno aumentando le iniquità sociali.....aggiungiamo oggi che gli impiegati dell'INPS fanno sciopero perché gli stipendi non sono adeguati e quant'altro....allora noi pensionati dobbiamo preoccuparci????
  • Massimo Capolli Utente certificato 4 anni fa
    Qua non si e`trattato se far venire o meno extra comunitari in italia, si e`treattato di votare sul reato di clandestinita, Questo reto non puo`esistere fra` gli esseri umani, posso dare ragione a Beppe sul fatto che bisognava parlarne ma a volte puo`succedere che non ce`tempo di farlo, quindi: Condivido quest ultimo post, Quello precedente e` per me ( elettore 5 stelle ) inaccettabile
    • loreto guerra 4 anni fa
      parliamoci chiaro: una nazione cosa deve fare per proteggere le proprie frontiere da un'invasione incontrollata di migranti? qua va data una risposta. se per proteggere il proprio territorio occorre dotarsi di questo strumento , magari per rimpatriare coloro ai quali non è riconosciuto lo status di rifugiati o coloro per i quali non c'è possibilità di lavoro, allora ben venga. ma venga spazzato via se allo stesso risultato, ma effettivamente, si può arrivare per via amministrativa.
  • adriano 4 anni fa
    Da attivista e partecipante ai gazebo, quello che mi fà più incazzare di questa polemica, è che poi perderemo un mucchio di tempo, per difenderci da stupide accuse, invece di parlare delle cose fatte e dei programmi proposti. Oltretutto si era in una fase di crescita, nei consensi poichè i due partiti al governo stanno facendo un mucchio di cazzate. Non voglio entrare nel merito dei provvedimenti, ma del metodo sì. Se i nostri rappresentanti, una volta eletti, prendono decisioni, senza consultare la base, o almeno con una riunione colleggiale, allora sono uguali a quelli del PD e PDL, che una volta votati non rispondono più delle loro azioni agli elettori. Quando facciamo delle riunioni per decidere qualcosa sul territorio, non siamo sempre d'accordo, ma confrontandoci troviamo una quadratura. E' quello che non è successo questa volta. Su problemi di questa portata, ci dovrebbe essere una consultazione più ampia.
  • Goffredo B. Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace per i "cittadini portavoce", che senz'altro erano animati da buoni sentimenti e propositi, ma anche questa volta hanno ragione Grillo e Casaleggio. Eliminare il reato di clandestinità non risolve il problema e non è questo il momento per un simile provvedimento, che rischia di incoraggiare l'afflusso di disperati, quando gran parte degli stessi italiani non riesce neanche ad aiutare se stesso. La questione richiede una revisione complessiva delle leggi sull'immigrazione in ottica allargata all'Europa. Per ora questi colpi di spugna buonisti non hanno senso e servono solo a confondere l'elettorato. A proposito di clandestini, nella mia città la scorsa settimana è stato arrestato un cittadino nigeriano, con permesso di soggiorno temporaneo per lavoro (falso) che risiedeva qui da tre anni, era assistito dalla Caritas ed aveva anche ottenuto dal Comune il sussidio per i poveri. Nel frattempo però spacciava droga in grande stile e spediva i proventi in patria, nonostante fosse stato stato già condannato altre tre volte per lo stesso motivo. In casa del poveretto sono stati trovati 35.000 euro, pronti a prendere il volo per la Nigeria, dove probabilmente l'indigente concittadino si è già costruito una villa con parco.
  • LUIGI T. Utente certificato 4 anni fa
    La tendenza al voltagabbanismo o cambio di casacca che dir si voglia, è una forma di malcostume politico-parlamentare caratteristico del mondo italiota che va stroncata. In Europa siamo gli unici maestri in questi squallidi giochetti trasformistici. Che c'entra la libertà di coscienza ? Quando si sottoscrivono impegni con gli elettori i parlamentari cittadini devono rispettarli o per onestà, devono dimettersi e basta. Di fronte a quella che si preannuncia come un'invasione di disperati è dovere delle istituzioni difendere la sovranità dello stato e la sicurezza dei propri cittadini. Altro che abolire il reato di clandestinità
    • Ivan Solinas Utente certificato 4 anni fa
      Lei non sa di cosa parla. Non è passato neanche un secolo da quando gli italiani emigravano, e presto probabilmente questo si ripeterà. Le auguro di scappare dall'Italia per la disperazione, per i morsi della fame, in cerca di un futuro migliore per se e per i suoi figli. Le auguro anche di non trovare dall'altra parte del viaggio una persona come Lei, una persona che la considera un problema di ordine pubblico prima ancora che un essere umano. Le auguro di non trovare un perbenista distaccato che comodo in poltrona disserta su questa o quella soluzione ai problemi. Con parole facili distaccate, con parole che sono lame sulla pelle dei disgraziati. Le auguro di trovare un uomo che si farà carico di Lei e delle sua famiglia, perché sa che siamo tutti legati, che sa che non c'è una felicità piena, quando gli altri versano nella disperazione. Magari allora imparerà a pesare di più le parole
  • Ivan Pugacioff 4 anni fa
    Basterebbe ragionare sulle cose prima di aprire bocca e sparare c*****. Beppe ha ragione mille volte. L'unico rimedio è che ci devono essere più consultazioni tra Beppe e i capi gruppo così da evitare di offrire il fianco a chi non aspetta altro. Sono ragazzi sono giovani e talvolta istintivi e non sempre considerano a fondo le consequenze di certe scelte politiche. Con tutto il rispetto per chi cerca una vita migliore, mi sapete dire perché non fanno notizia gli italiani che non ce la fanno a tirare avanti ogni mese o che non hanno nessuna occupazione. REDDITO DI CITTADINANZA per gli italiani oltre alla diaria per i poveri sopravvissuti. Vi rendete conto che se non fosse successa questa tragedia adesso non importerebbe molto degli immigrati che continuano a sbarcare sulle nostre coste?
  • orazio molino Utente certificato 4 anni fa
    SE IN CASA TI SI SPACCA UN TUBO PER LA PRESSIONE ECCESSIVA,NESSUNO SI METTE A LITIGARE SE BISOGNA RACCOGLIERE L'ACQUA IN UN SECCHIO O IN UNA CISTERNA. L'ACQUA VA RACCOLTA COMUNQUE MA BISOGNA SOPRATUTTO CHIUDERE IL RUBINETTO CENTRALE. IL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE VIENE DA LONTANO,NELLO SPAZIO E ANCORA PIU' NEL TEMPO. COME OCCIDENTALE APPARTENGO ALLA CIVILTA' CON PIU' RESPONSABILITA' PER QUESTO DISASTRO.SONO ADDOLORATO,SONO INDIGNATO MA NON PENSO CHE IL PROBLEMA POSSA ESSERE RISOLTO FACENDO DIVENTARE L'ITALIA UNA FAVELAS
    • Paolo S. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto.
    • Luciano S. Utente certificato 4 anni fa
      Che delusione il M5S!! Ne ho avuto abbastanza del ventennio per iniziare un altro ventennio cambiando SOLO il burattinaio.La gente è stata troppo scottata e dubito che il movimento vada oltre a tale percentuale. Mi dispiace molto per quei bravi ragazzi che ci sono al Parlamento...auguri a loro !!! E ora vado a disiscrivermi da questo blog.
  • Ernesto Lupi Utente certificato 4 anni fa
    I cittadini eletti non sono fantocci. Rispettiamo la costituzione. Non siamo leghisti, se così vogliamo diventare, il Movimento non mi interessa più. Non sarò mai razzista e, come avevo già postato ieri, se un italiano su otto non mangia, non è colpa degli immigrati ma di una classe politica corrotta. Il reato di clandestinità e, quindi, il carcere è una soluzione tragicomica. L'immigrazione è una realtà che va gestita, ma non con il carcere.
  • giulio nicosia 4 anni fa
    la Grilloha un po' svelato la propria natura ............. vuole che i propri rappresentati in Parlamento facciano le cariatidi mute e sorridenti agli ordini della coppia e parlino a comando. E che nel futuro possano anche imitare i pidiellini che sostennero che Ruby era la nipote di Mubarak ............. Complimenti!!!!!!!
  • Carmelo M. 4 anni fa
    W i nostri eletti del M5S! bravi! schiena sempre dritta!!!
  • ALESSANDRO R. Utente certificato 4 anni fa
    Si certo GRILLO..che palle una volta ti accusano di essere un dittatore una volta ti accusano di non essere un capo, troppi galletti una volta ti accusano che guadagni i soldi con il blog una volta ti accusano di essere leghista, fascista, assassino una volta ti accusano di essere populista una volta ti accusano di essere omofobo, sessista, cattiva persona GRILLO ma non sai che in Italia c'è una grande democrazia partecipata dai cittadini e TU e il tuo movimento siete degli intrusi .. Molto molto meglio quello che fanno i partiti e i loro adepti, seguaci idioti e beoti, loro si un esempio politicamente corretto da seguire ed imitare.. Grillo non hai proprio capito nulla ANCHE TU DEVI RUBARE, FOTTERE E PROMETTERE, meglio se lo fai in TV, così questi pupazzi che da 30 anni vivono in una dittatura dei partiti, ma non se ne sono accorti, ti daranno il loro voto FELICI E CONTENTI di essere senza rappresentanza, senza servizi, senza lavoro, senza soldi, senza futuro, senza pensione, senza stato, senza diritti, però vivendo democraticamente per gli alti principi e valori incarnati da questa splendida classe politica... Criticate le pagliuzze del m5s MA SIETE PIENI DI TRAVI , la vera dittatura sono le ruberie dei partiti che da 30 anni ci hanno ridotto alla fame..famiglie individui veri, no quelle facce di merda che vanno in tv a raccontare BUGIE, loro si che sono i veri DITTATORI, MANIPOLATORI di milioni di vite, chi l'ha eletti ? CAZZARI tv - giornali - troll + partiti
  • Valentina Canova 4 anni fa
    Le regole vanno rispettate. Quando firmi x entrare nel movimento sai benissimo come funziona. In pochi hanno capito che non è sotto esame la legge in se (eliminare il reato d clandestinità) ma la metodologia utilizzata nel presentarlo.... Personalmente se incontro uno per strada senza documenti senza residenza entrato nel mio paese per vie poco consone, sbarcando e perciò oliando il sistema mafioso-scafisti, in più ricordiamoci che dove c'è sofferenza c'è sempre qualche d uno che c guadagna tipo chi rifornisce le bare x i cadaveri? Le da gratis? Chi confeziona e prepara i pasti sono gratuiti o dietro c'è una azienda che si fa pagare? Sono aziende colluse con chi ha in mano il circuito degli scafisti? E li che bisogna anche lavorare.... tornando alla domanda iniziale come lo devo definire ora questo personaggio? Clandestino ? Come mi devo comportare da brava cittadina???? Se sapete rispondermi a queste mie domande ve ne sono grata. Non m sono ancora fatta un opinione in merito a tutto questo.....
  • Carlo Amatetti 4 anni fa
    Ma che cavolo dici? Il terzo punto da dove salta fuori, dalla testa di un matto? E quindi, per cinque anni se - come accade per il nostro programma, assai scarno e lacunoso su molti aspetti della vita civile - non c'era una cosa nel programma e c'è l'assenso via Internet della base, non si agisce comunque? Ma che cavolo dici? Ma rinsavisci o no? Allora fai prima a dire: sull'immigrazione si fa come dico io. Punto. Eddai, su, torna in te...
  • francesco patruno 4 anni fa
    PREMESSO CHE SONO TUTTI UMANI, E' VERO, IN QUESTA CIRCOSTANZA CI SI STA SCONTRANDO SE E' GIUSTO O SBAGLIATO AGIRE IN CASO DI TRAGEDIA COME L'ULTIMA AVVENUTA A LAMPEDUSA. SECONDO ME, BISOGNEREBBE METTERE I PIEDI PER TERRA E RAGIONARE : COSA SONO ANDATI A FARE QUESTI POLITICI A LAMPEDUSA ?? NON SI VERGOGNANO A SENTIRSI DISPREZZATI DAGLI ELETTORI CHE AVREBBERO DOVUTO ELEGGERLI E CHE INVECE SONO STATI SISTEMATI COL PORCELLUM. QUANTI DI QUESTI SONO ANDATI A CASA DI QUEGLI ITALIANI CHE SI SONO SUICIDATI PERCHE' SONO STATI LICENZIATI OPPURE HANNO CHIUSO LE AZIENZE COSTRETTE DA EQUITALIA. SCUSATEMI, MA QUESTI POLITICI CHE SONO ANDATI A LAMPEDUSA NON MI POSSONO DIRE CHE NON CONOSCEVANO LA LEGGE BOSSI FINI E CHE AVREBBERO POTUTO MODIFICARLA, PERCHE' E' TALMENTE ASSURDA CHE CHI CERCA DI AIUTARE UN PERSONA UMANA, DEBBA RISCHIARE DI ESSERE DENUNCIATA PER EMIGRAZIONE CLANDESTINA, E' ASSURDISSIMO CHE QUESTI POLITICI HANNO L'ARROGANZA DI VOLERCI GOVERNARE A TUTTI I COSTI, NONOSTANTE I SONDAGGI DANNO PERCENTUALI RIDICOLE PERCHE' QUESTI POSSANO RAPPRESENTARCI. PERCIO' CARI CITTADINI ELETTORI, LITIGARE TRA DI NOI PERCHE' HANNO LEGIFERATO A LORO COMODITA', QUESTI POLITICI DOVREBBERO ANDARSENE PRIMANCORA AVER LASCIATO TUTTO CIO' CHE HANNO PRESO IMPROPRIAMENTE. QUESTO E' IL PUNTO, PERCIO........!!!!
  • Piero T. Utente certificato 4 anni fa
    scusa Beppe, ma questi punti da dove saltano fuori? Vada per i primi due, ma il terzo? Qualcuno sa rispondermi? Noi dobbiamo avere un filo diretto coi nostri parlamentari. Dobbiamo avere 1) uno strumento per discutere e solo parzialmente ce l'abbiamo; 2) per votare, ma questo praticamente non ce l'abbiamo. Io così non vedo democrazia diretta, vedo solo tanti che discutono, parlano, sognano, ma quando liquid-feedback o simili? Battete un colpo! Non possiamo aspettare ancora tanto! Senza questi strumenti siamo passibili di continue liti interne e ridicolizzazioni esterne! Avanti che manca poco per farcela!
  • Rim Shehu 4 anni fa
    si si come no elenca i punti... Oramai sei come gli altri capetti partito. Tra qualche anno ci faranno una barzelletta: il comico il nano e gli ‘altri. Beppe sei stato una delusione totale, hai perso un altro voto (tanto ultimamente punti a quelli della lega)
    • Rim Shehu 4 anni fa
      Sinistroide ci sarai te e tre quarti della palazzina tua.
    • Giuseppina Treviso 4 anni fa
      Ecco il solito sinistrorso che viene a raccontarci la barzelletta che lui ERA simpatizzante del movimento...Ma va a c....
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    I PIU' INFIAMMATI POSSONO RAFFREDDARSI LEGGENDO ATTENTAMENTE LE PAROLE DI GRILLO NEL: Passaparola - Comunicato politico numero cinquantatre - Beppe Grillo http://www.google.it/url?sa=t
  • Mario Liccardi 4 anni fa
    Caro Beppe, stavolta l'hai fatta grossa. Si può essere o no d'accordo sullo schifoso reato di clandestinità, ma scrivere come hai fatto tu che, siccome non è nel programma, occorre deciderlo in rete e poi promuoverlo dalla prossima legislatura....Bè, credo che tu e Casaleggio abbiate perso il senso della realtà. Bello starsene fuori dal Parlamento a censire il lavoro dei grillini... Ma chi ti credi di essere? Credi di essere insindacabile e onnipotente nei tuoi giudizi? Credi che il Grillo pensiero sia il nuovo Vangelo? Non lo scrivo perchè sono una personcina educata, ma tu, in cuor tuo, sai benissimo cosa penso di te e dell'altro ricciolino amico tuo!! Ciao Mario Liccardi
    • alegna d. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè non sei più chiaro? Tu lavori? Sei indipendente?O dipendente????Se sei un dipendente mi sembra che devi chiedere con un modo cortese di andare in bagno non credo puoi fare di testa tua tua tutto. O no? quindi prima di criticare sappi che il programma del movimento è sul blog e si può leggere e rileggere,questo fuori onda non era stato discusso e programmato,e dopo sappi che abbiamo gli ITALIANI che non hanno nulla!!!
  • Luciano Romano 4 anni fa
    Sempre più spesso i nodi vengono al pettine. Chi mi segue già conosce cosa ne pensi del M5S, per il quale avevo previsto - già prima che si votasse - un successo elettorale ben superiore a quello atteso dallo stesso Beppe Grillo, ma, allo stesso tempo, già esprimevo numerose riserve, riconducibili sia ad un successo troppo repentino, ma anche alla formazione delle liste che ha visto condidarsi anche esponenti con preferenze espresse in rete con numeri non superiori a quelli di parenti ed amici. Ne è conseguito che sono veramente pochi gli esponenti di spicco (che seguo con molto interesse); moltissimi i "peones" che si limitano a "leggere" il compitino nelle rispettive aule (senato e camera) che, obiettivamente non creano problemi di sorta. Vi è, infine, un'ultima categoria, anche questa in parlamento grazie ai voti in rete di parenti ed amici, che . purtroppo non si è mai liberata dalla "gavetta" trascorsa in ambito PD-SEL a sfornare piadine alle feste dell'unità in attesa di una candidatura mai concretizzatasi, e che invece hanno ottenuto grazie ai parenti in rete. Ebbene, questi ultimi sono i più pericolosi, spesso ho la sensazione che stiano tra i banchi proprio per alimentare dissidi e veleni, non ultimo l'emendamento volto ad eliminare i reato di immigrazione clandestina. Intendiamoci, questo reato esiste (ed è applicato) in tutti i paesi europei, ciò nondimeno ritengo che in questo schifo di paese comunemente chiamato Italia, sia quantomeno inutile (mai ho sentito un condannato per tale reato) e addirittura controproducente, in quanto ci obbliga a tenere per anni un clandestino, fino a quando non viene emanata la sentenza definitiva, con tanto di costi di mantenimento, vitto, alloggio, etc. per cui potrei anche essere d'accordo con i proponenti. Tuttavia gli stessi avrebbero dovuto tenere conto che un messaggio di tale portata verrebbe considerato dal tam tam del continente nero come un vero invito a venire in Italia, dove nessuno può contestare l'illecito.
  • Lucaz R. Utente certificato 4 anni fa
    Qualche cazzata di comunicazione si riesce a evitare, visto che non aspettano altro per buttare fango addosso?
  • Marco Giannini 4 anni fa
    BEPPE ASCOLTAMI!SONO QUELLO CHE TI MANDO' QUEL PEZZO ATTRAVERSO SONIA CHE TI ISPIRO' IL DIAVOLO VESTE MERKEL. La buona mossa sarebbe scusarsi per i toni ribadendo che i ragazzi a 5 stelle sono splendidi, impagabili e puliti ma confermando la posizione inerente il metodo che ha slatato a piè pari la consultazione della rete.Dicendo altresì che stileremo un disegno di legge condiviso dalla rete su reato di clandestinità si o no, obbligo di identificazione e di lavoro/alloggio (beninteso il principio di assistenza nell'immediato ai feriti). Finalmente quei criminali dei media hanno trovato una falla....e ci si sono fiondati dentro. Casaleggio poteva evitare di minacciare la sua uscita (non è la prima volta.....lo faccia se crede ma discretamente)altrimenti diamo l'idea di poter esplodere da un momento all'altro.
  • Lorenzo Toni 4 anni fa
    Se si devono aspettare le elezioni successive per avere decisioni su temi non nel programma STIAMO FRESCHI!!!!! MA COSA SIAMO: UN MOVIMENTO O UN FERMAMENTO?
    • Marco Giannini 4 anni fa
      ma nn funziona mica così...ciò che è nel programma è deciso cio' che non rientra si vota attraverso la rete
  • Anna A. Utente certificato 4 anni fa
    Vi siete bevuti il cervello? fino a ieri vi ammiravo oggi, dopo il blog di Grillo sull'abrogazione della legge che riguarda il reato di immigrazione, vi disprezzo, non voterò mai uno che fa calcoli sulle percentuali da prefisso telefonico, anche tu GRILLO IN CONBUTTA CON RICCIOLO SELVAGGIO, SEI UGUALE AGLI ALTRI, SOLO PER CONVENIENZA, E SE LA GENTE MUORE PER FUGGIRE DALLA FAME, DALLE GUERRE ECC, CHE VE NE FREGA. VERGOGNATEVI NON VI VOTERO' PIU' Anna
    • Maria Del Pilar Lorenza 4 anni fa
      Posso chiederti cosa hai fatto fino ad ora nella tua vita per il bene degli extracomunitari oltre a indignarti?
    • Carmina Nocera 4 anni fa
      Non mi pare di averti visto servire i pasti alle mense degli immigrati ultimamente.
    • Giuseppina Treviso 4 anni fa
      Cara Anna, ti infiammi per poco... Vuoi che ti dica cosa penso? Che tu non hai mai votato per il movimento, tu non hai mai ascoltato Grillo, tu non hai mai creduto nelle sue denunce...Brava, va a votare i partiti che ci hanno distrutto...Aiuta i politici a sfamare i milioni di immigrati che sono in arrivo, stanno passandosi parola che in Italia si entra con facilità e si può vivere a spese dello Stato...Ti ricordo che lo Stato SIAMO NOI!...paga, cara Anna, paga...
    • riccardo antonellini Utente certificato 4 anni fa
      allora non hai capito niente. torna con il PD o PdL che ti ascolteranno di più!!
  • biagio m. Utente certificato 4 anni fa
    Pur sostenenedo che le regole servono a chi non sa regolarsi, c'è da dire che il movimento ha le sue regole, che chi s'iscrive le deve rispettare e se a qualcuno non piacciono, può anche non iscriversi. Tra l'altro, se il m5s si pone come qualcosa di diverso e innovatore, non può comportarsi come gli altri. Gli eletti sono portavoce, esecutori di un programma. il caso in esame, pur rilevante, delicato e toccante, avrebbe potuto tranquillamente essere trattato dal blog: si sarebbe aperto una discussione, raccolte idee e informazioni e, non ultimo, rispettate le regole. Quando capiremo che stiamo combattendo una guerra, che tutti sono pronti ad additarci al minimo fallo e che vanno serrati i ranghi, riusciremo a comprendere che queste regole servono a darci la strada, l'indirizzo, oltre Grillo. il m5s va oltre gli eletti e oltre i fondatori, è un'occasione che non possiamo sprecare.
  • Alessia Corgna 4 anni fa
    Qualche chiarimento sul lavoro della base: ogni giorno sgobbo per far ragionare la gente intorno a me e informarli sul lavoro dei parlamentari 5 stelle...ogni volta che ti gira il culo in uno dei tuoi post il mio tempo si rivela tempo buttato via. Non lo so...fai i tuoi conti. Se non abbiamo il 51% alle prossime elezioni, ammesso che ci manderanno ancora a votare, la responsabilità è di questi scleri da babbo geloso del lavoro dei figli. Sono incazzata.
    • Luciano. L. 4 anni fa
      avete scelto i vostri delegati, se non siete d'accordo fate presto una votazione ma ricordatevi che non potete andare contro la costituzione, il provvedimento deve passare ancora alla camera.
    • Claudio Pierantoni Utente certificato 4 anni fa
      Grillo e Casaleggio attualmente sono il male minore perchè evitano che il M5S si sfaldi e perisca. I suoi elettori non sono legati nè da abitudine, nè da una forte ideologia nè da mero interesse personale ma cercano politici che fanno quello che promettono.
  • graziella berro Utente certificato 4 anni fa
    mi pare che ci sia tanto rumore per nulla.e'stato abolito il reato di clandestinita' penale ma rimane il reato amministrativo,significa che non siamo obbligati a metterli in galera e mantenerli ma semplicemente riaccompagnarli da dove sono venuti.per quanto riguarda le scelte personali dei parlamentari sono d'accordo che debbano rispettare la volonta' dei cittadini che li hanno eletti e quindi avviare consultazioni sul da farsi ogni qual volta ce ne sia necessita'
    • Claudio Pierantoni Utente certificato 4 anni fa
      Ma è stata introdotta l'esplusione coatta ? Attualmente a chi viene espluso viene consegnato un decreto ingiuntivo e basta. Quindi il soggetto può tornare tranquillamente in clandestinità.
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    bravo Alessandro De Battista, una presa di posizione forte e chiara
  • Paolo Galante 4 anni fa
    Viva Taverna, viva i senatori ***** .Una consultazione in rete è lenta e minoritaria. Nello svolgersi dell'azione politica in Parlamento tutto può essere o divenire. Ci sono centomila votanti su nove milioni di elettori: cosa prova una consultazione? Ai senatori cinquestellati serve un canovaccio non un rosario. Lasciateli in pace. La prossima legislatura se non vi sono piaciuti non votateli più.
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    le divisioni, se necessarie, sono assolutamente da evitare in questa fase: il mondo politico ha il terrore di un Movimento che raggiunga la maggioranza, la forza dirompente di questo fatto sarebbe enorme e tutti tentano in ogni modo di dimostrare che il Movimento è nulla di più di tutti gli altri partiti Per questo motivo il riferimento a Beppe è categorico senza se e senza ma, pur sapendo che ognuno di noi è un piccolo Einstein. Vorrei che riuscissimo almeno a provare di fermare il treno che a piena velocità ci sta portando al baratro. Trasparenza, onestà e coerenza, tenete duro le sirene sono tante, ma anche gli scogli....!
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    QUINDI IN TEORIA BISOGNA ASPETTARE CINQUE ANNI OGNI VOLTA CHE C'E' DA VOTARE PER UN PROVVEDIMENTO URGENTE? MA COME MINCHIA STAI, BEPPE? ERAVATE DIVERSI UNA VOLTA...IN AMERICA SI DICE: YOU USED TO BE DIFFERENT.... In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale...
  • Vito D. Utente certificato 4 anni fa
    con questa metodologia non si realizza nulla, troppo macchinosa. Diventeremmo la burocrazia.2, la nuova versione a 5S.
  • angela lembo 4 anni fa
    sono daccordo con gli eletti del M5S.Ci sono questioni etiche che vanno ribadite. No alla guerra tra poveri! Mi confermano che ho avuto ragione a votarli.
  • andrej mussa 4 anni fa
    Ora basta! il confronto c'è stato, il M5S è un contenitore pieno di idee, passioni, anche diverse tra loro. Il M5S è stato ideato da Gianroberto Casaleggio e fondato da Beppe Grillo con lo scopo di rappresentare la rabbia, la voce, lo sconforto del popolo italiano. E' questo lo scopo principale del movimento, ve lo ricordate? dare corpo all'URLO disperato del popolo italiano! Stamani un sondaggio ha reso noto che il 90% del popolo italiano è a favore per il reato di clandestinità e a tutte le leggi che regolano l'immigrazione nel nostro paese. E' chiaro? basta! guai a chi tradisce! è nostro dovere e compito rappresentare e rispettare il pensiero e la volontà del popolo italiano, siamo scesi in campo per realizzare questo sogno. Chi tra i nostri cittadini eletti preferisce argomentazioni, chimere parlamentari si accomodi pure. Chi rimarrà fedele ai principi del M5S continui stretto col proprio sogno tra le braccia del popolo italiano, con le gente, per le strade e le piazze piene di speranza. Noi vinceremo la battaglia e governeremo il nostro paese sempre fedeli e vicini a Gianroberto e a Beppe. Andrej Mussa
    • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
      Parto dal presupposto che sono tre giorni che chiedo che il blog informi bene sulla questione e poi SI VOTI. Detto questo, da quello che ho capito, non è che è stato abolito il reato di clandestinità, ma solo il riferimento al reato penale (che alla fine arrivava a un'ammenda). Sostalziamente non è che abbiamo aperto ai clandestini, semplicemente ora possiamo espellere i clandestini senza fare prima un processo penale per direttissima, il che semplifica il funzionamento della giustizia. Se non è così si spieghi il perchè, se è così lo si spieghi bene e poi, sono d'acordo con te, SI VOTA.
  • Davide Marre' Utente certificato 4 anni fa
    Questa è già la seconda sciocchezza dopo la boutade di ieri. Vabbè capita a tutti un momento no... cambiate argomento perché sull'immigrazione ancora non ci siamo. Ed evitate di scrivere ulteriori idiozie, c'è molto altro su cui concentrarsi che quattro disgraziati sui barconi che tanto arriveranno comunque: l'Italia è una penisola!
  • FALLUCCA GIUSEPPE 4 anni fa
    Scusate il mio intervento delle 15 e trenta circa è monco di quello che ho scritto tra virgolette (mi sono scordato sto' fatto), per cui avete gli estremi dei due articoli andate a leggere. Assoluta contradizione con quello riportato su questa discussione. Mi chiedo dove sta la verità?
  • nicola R. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, lascia fare il portale di proposte e discussioni delle tematiche ai gruppi che hanno voglia e capacità di sviluppare la piattaforma liquidfeedback o simili. Quello che hai proposto è avanti quanto i piani quinquennali.
  • ADELE LASAGNI 4 anni fa
    Mi chiamo Adele Lasagni , sono l'amministatore unico ,nonche' il liquidatore di una società Srl. Sono stata costretta a mettere la società in liquidazione. Le lotte che ho fatto per avere gistizia sono state vane. Ogni progetto deve essere discusso. Sono d'accordo nella linea corretta e coerente che state seguendo. Saper aspettare per avere giustizia è una grande virtù per le persone oneste, voi lo siete,per questo vi ho votato e vi voterò. Prof.Adele Lasagni
  • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
    Per la prima volta sono in disaccordo con Beppe. Questo sistema NON PUO' FUNZIONARE. Se uno si trova ad affrontare temi stringenti ma necessari (dopo lampedusa non è necessario prendere una posizione?) non è che i parlamentari devono proporre un punto da mettere nel programma la prossima volta. I parlamentari eseguono? Allora non fanno loro il programma. Non possiamo neanche "ingessarli" come schiacciabottoni però. Va da se che il paarlamentari NON DEVONO votare qualcosa contro il programma (ovvio). Ma quando si tratta di qualcosa dove il programma tace devono avere libertà di manovra magari confrontandosi con la base (come? questo è il problema da chiarire) e poi (eventualmente) chiedendo la rettifica con votazione sul blog. Se aspettiamo di dover inserire le proposte alle prossime elezioni cosa facciamo? Aspettiamo 4 anni? Siamo seri... così non potrebbe mai funzionare.
  • GIANCARLO SARTORETTO Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con il commento di Enrico (più sotto) in rete, se noi dobbiamo stare sopra la politica dei partiti, e quindi non essere né di destra, né di sinistra, non dobbiamo essere sopra a sinistra e sotto a destra al punto tale che imbarchiamo anche soluzioni ambigue, il popolo italiano non vuole i clandestini, va bene ok, posso capire, ma con questa legge non è che non sono più venuti da noi, ne sono morti di più e questo è umanamente inaccettabile è una contraddizione difficile da sanare, i paesi africani sono ormai trasformati in luoghi di guerre continue, ma guarda caso le armi gliele smerciamo noi con tutte le fabbriche che ci sono in Lombardia che mantiene tanti posti di lavoro, il problema si risolve quando c'è una curva di indifferenza nel benessere economico che è dislocato in tutti i paesi anche quelli in via di sviluppo, e se poi il popolo non vuole i clandestini ne teniamo conto ma non possiamo assecondarlo, perché se un domani volesse il fascismo, cosa facciamo, glielo diamo? Quindi il movimento pur non educando deve far ragionare la gente che il razzismo è una fonte avvelenata, eppoi i morti sono vittime e i sopravvissuti invece sono dei colpevoli? E' un problema che non si risolve, ci si può nascondere agli elettori, ma quando viene fuori bisogna trattarlo nel giusto modo e il giusto modo è quello di far votare la gente come in Svizzera. E' la gente che deve esprimersi e se la rete può arrivare a 90.000 persone facciamoli votare. giancarlo
  • riccardo cuordileone Utente certificato 4 anni fa
    A me sembra che questo "metodo 5 stelle" funzioni solo sulle cose che decide Grillo. Qualcuno mi sa dire dove è scritto sul programma della proposta di abolire la sperimentazione animale chiamata falsamente Vivisezione? é per caso passata al vaglio del blog? A me sembra che sia passato solo lo spot di "no vivisection" che veramente faceva ridere, fatta da attori e senza nessuna valenza scientifica... Perchè non portare il problema portando sul blog con le ragioni delle due fazioni da parte di due esponenti qualificati per informare i cittadini? Si dice di ascoltare (giustamente!) gli esperti per la fattibilità della no TAV e non si chiama nessun esperto sulla sperimentazione animale? Mi sembra un bel controsenso! Se sul programma ci fosse stato scritto di abolire la Sperimentazione Animale non avrei certo votato il l M5S!! Ci vuole coerenza!
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo,cucù ragazzi tok..tok c'è nessuno? il blog straripa di virus(:-°#+<<=£/% anciùù anc anciùùùùù PD-Lini#PDLini+seLini^^^?^ AiUtOOOO gli infiltrati sono venuti allo scoperto ANCIùùùùùùùùùùùùùùùùù
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo,cucù ragazzi il blog straripa di virus(:-°#+<<=£/% anciùù anc anciùùùùù PD-L#PDL+seL^^^?^ AiUtOOOO gli infiltrati sono venuti allo scoperto ANCIùùùùùùùùùùùùùùùùù
  • Corry . Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno sul web ha formulato una domanda a cui io ho cercato di dare la mia risposta,Beppe Grillo e' veramente importante per il movimento???la mia risposta e' stata(la confermo e la possiamo accendere)LUI e' il M5S e noi dovremo essere il suo esercito se troppo spesso non ci perdessimo cadendo in confusione e regalando assist gratuiti al sistema politocratico criminale che dovremo combattere,e questo sopratutto nel caso dei "nostri" rappresentanti, bisognerebbe far loro capire che loro rappresentano noi e non loro stessi!!!rappresentano le nostre idee(quelle della maggioranza consapevole)e non le loro personali!!!Senza Beppe non ci sarebbe piu' un movimento, meglio chiarirlo,noi non abbiamo votato uomini,questi sono facilmente intercambiabili,ma bensi' ideali,finalita',strategie,lotta comune,amore per questo paese ed il suo popolo,tutto il resto non ci deve ne' puo' interessare!!!
  • fallucca giuseppe 4 anni fa
    . L'eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S 2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog 3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettora Io ho letto questo sopra riportato, ma anche questo sotto riportato: Gazzetta del Mezzogiorno, “Caos nel cielo a cinque stelle Grillo sconfessa due senatori” pag. 4, testuale -E anche dal punto di vista del metodo, viene fuori che l'emendamento era stato discusso e , al Gruppo nella riunione di lunedì e annunciato alla stampa (il video della conferenza era anche stato pubblicato sul blog del Movimento).- Il Sole24ore, “Clandestinità, Grillo sconfessa i suoi”, pagina 16, testuale: -Ma il duo Grillo-Casaleggio oltre a sconfessare il metodo è stato se possibile ancora più netto sul merito dell'emendamento, giudicato . Beppe, allora è possibile fare chiarezza su stu'fatt?
  • Francesco 4 anni fa
    Possiamo discutere sul metodo, d'accordo. Ma dire che una materia non può essere trattata perchè non in programma mi sembra alquanto banale. Quindi se domattina scendono gli alieni e vogliono conquistare l'italia, il M5S non prenderà posizione perchè non era nel programma? E' chiaro che si possono presentare questioni contingenti non previste nei vari programmi, ma questo non vuol dire che non devono essere affrontati da un movimento che vuole rappresentare la gente. Perchè i problemi, Beppe, la gente li vuole affrontare. Adesso, non tra 5 anni.
  • Edoardo Capuano 4 anni fa
    Ragazzi sarò un sognatore o forse sarò solo pazzo, ma secondo me questo post e quello precedente sul reato di clandestinità non sono stati scritti in modo impulsivo nè tanto meno in modo frettoloso. Secondo me fanno parte (lo spero) di una grande strategia politica e comunicativa, costruita da Casaleggio, da Beppe e dal loro staff più stretto. Ovvero, nei prossimi giorni dovrebbero incontrarsi Grillo, Casaleggio, lo staff e i gruppi parlamentari per discutere. Avranno l'attenzione massima da parte di giornali, tv e mezzi di informazione. Per me hanno pronta una sorpresa. Il sogno/speranza che ho è questo: Beppe e Casaleggio presentano ufficialmente il Parlamento elettronico del M5S (chiamatelo portale, piattaforma, quello che vi pare). Bomba! Dichiarano che gli iscritti voteranno sia relativamente alla clandestinità sia relativamente alla legge elettorale, come promesso settimane fa sempre sul blog. Con una mossa sola la stampa si vede scaraventata addosso queste bombe: 1 - Casaleggio e Grillo non comandano i parlamentari come si è dimostrato con l'emendamento sul reato di clandestinità 2 - Nasce ufficialmente il primo parlamento elettronico del mondo 3 - Decidono gli attivisti 4 - Legge elettorale 4 mosse per mettere KO tutto e tutti e alle prossime VINCIAMO NOI! Ma forse sto solo sognando. Vedremo. Comunque sia, in alto i cuori!!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Qualche precisazione sugli ipocriti. Tutti gli stupidini che continuano ad ululare contro la presunta xenofobia sono pregati di NON sbattere sempre la porta in faccia ai "vùcumprà" per poi venire qui a sfogare le loro comprensibili ansie represse piddine. Se uno vuole che la casa degli italiani sia aperta a tutti i migranti dovrebbe per primo aprire la propria casa: troppo facile fare i generosi con la casa degli italiani mentre si chiude la porta di casa propria per tutti i bisognosi (son buoni tutti a fare i froci col culo degli altri). Giuridicamente non capisco perchè il reato di violazione di domicilio non si possa abrogare come il reato di clandestinità: non è che i finti buonisti che appestano il blog DISCRIMINANO fra la proprietà privata e la proprietà dei cittadini italiani? insomma lo straniero che pianta una tenda nel giardino di un ipocrita commette reato ma piantarla 3 metri più in là su suolo di qualcun altro (pubblico) allora va benissimo? E sti troll piddini bugiardini (come il loro leader BerLetta) continuano a scrivere boiate cianciando di valori che loro per i primi smentiscono coi fatti.... Che gran facce da ca##o! p.s. non è carino insultare ma quando uno viene qui a darti del razzista mentre si comporta molto peggio di altri te le fa girare come trottole. p.p.s. a prescindere dal metodo i portavoce son stati dei fessi pensando di essere dei furbi a cavalcare l'onda di una disgrazia (e dimostrando di non aver capito il problema che è anche elettorale)
  • Davide Frezet 4 anni fa
    Questo è un post chiave per il futuro del movimento. La democrazia diretta è il programma dinamico che nasce dal basso sono attuabili nella pratica? Dipende; se si tratta di fare una nomina forse; se si tratta di redigere una proposta di legge no; al più è possibile passare al "vaglio" della rete una proposta già redatta da qualcuno. Chi? Forse è il caso di individuare questi specialisti? I parlamentari vanno supportati nel merito delle singole questioni da esperti in carne ed ossa; non "la rete" con mille commenti e zero contributi reali e specialistici. Il blog non è quindi il luogo per consolidare un programma serio e dettagliato. Serve un'area apposita che, a partire e integrando i titoli presenti nell'attuale "programma", consenta di popolare il dettaglio sottostante a ciascun titolo fino alla singolo comma della norma attuativa che verrà proposta in parlamento. Diversamente il movimento sarà inconcludente e non avrà ragione di esistere da qui a pochi mesi.
  • dorval 4 anni fa
    i beccano e si segnialano i pianisti prove alla mano il presidente di turno qualunque esso sia, figuratevi uno che si chiama Gasparri, ti risponde scocciato che il segretario ha preso nota e ti toglie la parola...intanto i favori continuano a farseli già da anni fra di loro i colletti bianchi e si prendono la diaria alla faccia nostra...se ne fregano..intanto i 12 dei M5S si sono beccati 5 gg di sospensione..ti viene da sorridere se fosse solo una burla o quantomeno una ipotesi ma invece è la triste verità e questa messa insieme a tantissime altre che sono all'ordine del gg già da anni, ti fanno incazzare e incazzare e incazzare fino a quando?? nel frattempo votiamo i 5 stelle , informiamo tutti quelli che conosciamo i più volonterosi facciano volantinaggio meet-up scendano nelle piazze quando possono, insomma partecipare il più possibilee informarsi e informare, attendendo con pazienza che le cose cambino, che la gente capisca e tolga il suo voto a PD e PdL Lega Scelta Civica i veri responsabili del disastro in cui si trova il paese e QUESTI SONO ANCORA LI' povca tvoia..
  • Cesareo Parente Utente certificato 4 anni fa
    E bravi, a quelli che volevano demolire questa forza politica, devo ammettere che questa volta hanno fatto un bel goal, anche se in fuori gioco. Hanno reclutato due senatori con sangue di sinistra, li hanno indottrinati (fù detto da Bersani che a sinistra si indottrina) per benino su come mettere in difficoltà l'unione di cittadini mossi proprio dallo schifo degli accordi sottobanco, tramite una mozione a favore dell'eliminazione del reato di clandestinità (gli USA di Obama, non certo un fascista, lo prevedono questo reato)e qui ci si scanna per chi è a favore e per chi e contro. Io non sono xenofobo, ne un novello nazista, ma non è cosi che si aiutano i profughi che sbarcano a frotte da noi anzi, cosi si alimenta il reato di traffico illecito dell'essere umano (cosi come quello della prostituzione) visto che chi si imbarca su quelle bagnarole, paga un "biglietto" parecchio salato. Chi si schiera a favore dell'eliminazione del reato di clandestinità deve prendersi tutte le responsabilità del caso, anche quelle che permetteranno profitti ingenti alle organizzazioni criminali che sono parte integrante del fenomeno immigrazione. Queste persone vanno aiutate non certo accogliendo tutti e tutto senza nessuna condizione, e come dire al proprio figlio quando prende un cattivo voto a scuola "non è colpa tua, è l'insegnante che non capisce un cazzo". Siamo certi che con questo facciamo a loro del bene? Li accogliamo senza avere la possibilità di dargli dignita? Non credo che sia la soluzione all'enorme problema. Non credo che eliminando il reato di clandestinità si aiuti ne loro ne noi.
    • Paolo 4 anni fa
      Premetto che potrei sbagliarmi in quanto non del tutto informato sulla questione, ma il problema del reato di clandestinità è che il clandestino deve essere sottoposto a processo (quindi deve aspettare di esserne sottoposto), inoltre se tu soccorri un clandestino ti becchi il favoreggiamento (spero sia il termine giusto); i nostri tribunali sono già piuttosto affollati se non sbaglio e potrebbero volerci mesi e mesi, il processo al clandestino inoltre costa alla comunità, non a lui.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Quelli che, come Napolitano, ci accusano di avere un pensiero fisso e di fregarsene dei problemi della gente e del Paese, sono persone che fanno pensare a una sola cosa,di volere un’amnistia pro-Berlusconi. Non ho altro da aggiungere
  • AMEDEO FIGLIOLIA 4 anni fa
    Ho votato per il movimento 5 stelle nelle scorse elezioni. Mi aspettavo, però, un serio controllo della "cosa pubblica" ma dall'interno. L'opposizione esterna non è assolutamente utile. Una "alleanza con il PD" potrebbe condizionare quest'ultimo partito e si riuscirebbe a realizzare un "principio" di democrazia. Per realizzare le aspettative degli elettori occorre un pizzico di pragmatismo ed il movimento non deve avere un padre padrone ma un coordinatore. I nostri eletti non sono burattini, ma persone oneste e serie, con cervelli propri, e per questo possono e devono esprimersi liberamente. Continuando con l'atteggiamento attuale, imponendo il volere di due persone, nelle prossime elezioni il movimento subirà un crollo verticale. Amedeo Figliolia
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      ma basta con questa litania del controllo interno degli altri partiti alleandosi con loro.
    • gianluca p. Utente certificato 4 anni fa
      L'opposizione dall' 'interno', ad esempio di SEL (in moltissime realtà territoriali) ha solo portato al perpetuarsi delle porcate, inoltre quella della sx all'interno del pd-l ha riportato in vita il peggio della dc ladra e liberista. La seconda parte del commento mi trova daccordo, ricordati che stanno decidendo le persone che tu hai votato !
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    A SCUOLA DI DEMOCRAZIA Penso di enterpretare il senso di appartenenza a un movimento che dovrebbe/ deve! cambiare la storia del nostro paese. Per questo cè bisogno di democrazia, gli italiani, noi tutti e voi soprattutto che scrivete quà con improperi e insulti prima ancora di conoscere il significato di questa parola.. DEMOCRAZIA. Il nostro movimento 5S è giovanissimo, lontano dalla partitocrazia e dalle ideologie del passato, chi non riesce a liberarsi il cervello dai vecchi schemi ideologici che siano di destra o di sinistra a mio parere dovrebbe starsene fuori dal movimento almeno fino a quando non ha fatto coscinetmente un vero percorso di democrazia. Le regole sono chiare! In corso d'opera i cittadini, la gente attraverso il blog o altri modi democratici di partecipazione come il referendum decidessero che la clandestinità sia reato o meno così dovrà essere e basta! se un giorno si decidesse di uscire dalla Nato.. di avere la bomba atomica.. di fare un mausoleo a Berlusconi .. insomma siamo e dobbiamo essere ciò che siamo ..ora non conosciamo ancora le regole del dibattito civile e della democrazia e il cammino sarà ancora lungo e non privo di ostacoli.
    • Antonio Bembo 4 anni fa
      Saremo anche giovane come democrazia, ma una cosa è certa: siamo tanto ignoranti!
  • valentina centonze Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, sono attivista da anni,e da anni ai banchetti,ai vari eventi,in casa e al lavoro,spiego a quanta più gente possibile cosa sia il M5s: un metodo. Un metodo che consente ai cittadini di far sentire la propria voce all'interno delle istituzioni senza filtri intermedi, che invoglia la gente comune ad informarsi direttamente alla fonte,a studiare ed a diventare abbastanza competente x occuparsi dei propri interessi e vigilare sull'effettivo operato dei propri portavoce,xchè finalmente ne ha la possibilità;un modo di far politica senza strategie occulte e retroscena,ma in piena trasparenza e senza compromessi dettati da ragioni che esulino dalle reali esigenze dei cittadini. Un metodo di cui tu sei garante ed attraverso il quale ti presti come megafono per far sentire la voce della gente. Per questo è giusto che vigili sui nostri portavoce: il loro operato deve attenersi al programma approvato dagli elettori attraverso il voto. Ma quando si tratta dei(molti)temi non menzionati? Secondo questo tuo post i cittadini dovrebbero restare senza voce!! Praticamente su tutti i temi di carattere sociale, PER NULLA SECONDARI ad altri,dovremmo tacere e lasciare che se ne occupino i personaggi senza coscienza targati PDL e PD-L? Se questa tua precisazione fosse arrivata PRIMA delle elezioni,allora altro che percentuali da prefisso telefonico:Il M5s non sarebbe neanche arrivato a proporsi!!Non un solo attivista ti avrebbe montato il palco per i comizi,non uno si sarebbe prestato al congelamento x raccogliere le firme x presentare le liste,ne'avrebbe messo la propria faccia,il proprio tempo e la propria speranza in un progetto COSI'GRAVEMENTE ZOPPO. La democrazia diretta attraverso la rete doveva supplire ai "buchi" del programma,e non x soluzioni da riproporre tra anni alle prossime elezioni, quando potrebbero neanche essere più valide!! Se hai cambiato idea,SPIEGACI XCHE'e DACCI UN'ALTERNATIVA X far sentire la nostra voce OGGI. Almeno questo ce lo devi Beppe..
    • Loredana Benedetti Utente certificato 4 anni fa
      Caro Beppe, tu pensi che gli italiani stiano aspettando la tua integrazione al programma presentato per affrontare temi sociali? Non penso, penso soltanto che forse ti sei espresso male, o posso non aver capito io alcune cose. Io credo in questo movimento, sicuramente ci sono gap da risolvere, molti, ma sono certa che miglioreremo su tutto. Certo mettere in discussione l'operato di senatori ha portato l'italia ad essere ancora più scettica sul nostro operato. Non avevi suggerito di lavare i panni in casa? O forse solo quando si tratta di te caro Beppe...così non va bene , dobbiamo essere uniti nell'errore e nella cosa fatta bene. Forse bisogna aprire le porte ad una comunicazione più lineare e diretta. Il programma è molto limitato mentre i problemi degli italiani molto vasti.Dobbiamo essere in grado di affrontarli tutti nel modo e nel metodo di uno vale uno, e per questo il web non basta. Grazie di aver portato questo vento di cambiamento....ma non farmi pentire di crederci.
  • Giuseppe M. N. Gallo Utente certificato 4 anni fa
    L'abolizione del reato di clandestinità è di sinistra? il movimento è trasversale e su alcuni punti possono uscire fuori orientamenti collocati più sinistra e su altri (come le agevolazioni fiscali alle aziende) collocati più a destra. Posto la democrazia diretta digitale è ancora solo un progetto e che non si può aspettare una legislatura per stilare un nuovo programma, io credo che nelle decisioni che i cittadini in parlamento del m5s siano sorrette dall'onestà degli eletti e che il fine ultimo sia il bene comune e non quello dei politica (come avviene con i politicanti di professione...).
  • lorenzo 4 anni fa
    VERITA' SULL'IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA. Vogliono ricreare in Italia una società quasi feudale dove accanto ad una classe privilegiata di parassiti si contrappone una massa "molto controllata" di schiavi. Anzichè ridurre le tasse per chi produce e sul lavoro che RICHIEDEREBBERO UNA INEVITABILE CONTRAZIONE DELLA SPESA PUBBLICA e quindi di sprechi e di privilegi si preferisce far arrivare una massa disperata di persone costretta a "lavorare per due banane": si preferisce cioè indirizzare le aziende ad occupare manodopera a basso costo e poco qualificata, sottopagata, spesso con mesi e mesi di ritardo oppure che lavora gratis per il solo permesso di soggiorno. Questi sono i famosi "lavori che gli italiani non vogliono più fare" come ricordava ancora una volta Landini ieri sera da Santoro. Vergogna chi rende possibile tutto questo e i sindacati che benedicono queste schiavitù e barattano il futuro delle generazioni degli italiani costretti a emigrare per mancanza di lavoro e la dignità di queste persone umiliate e schiavizzate in cambio del mantenimento di privilegi per loro e per la classe dirigente cialtrona e corrotta di questo paese. Vergogna parlamentari 5 stelle il giorno che vi dovreste trovare a condividere la linea di questi pagliacci e non quella del post di Grillo di ieri.
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma vergognatevi, questa storia del programma è solo ipocrisia, vi comportate esattamente come il PD, dite una cosa e ne pensate un'altra. E il 'piano carceri' che sbandierate in un altro post è scritto nel programma? NO E allora perchè quello non segue queste regole? O forse il 'piano carceri' non ha rilevanza sociale?
  • Alfredo de Lorenzo 4 anni fa
    1 senatore = 1 deputato = 0
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    Avete un programma assolutamente inadeguato. Un programma politico che non contiene serie proposte sul problema immigrazione e clandestini, non merita neanche di essere letto.
    • Arturo A. Utente certificato 4 anni fa
      Il programma del M5S era chiaro e sintetico (forse fin troppo) ma si tratta di punti VITALI per la nazione, l'immigrazione è un emergenza nata da una questione umanitaria, chiediti perchè Malta spara sui barconi dei migranti, perchè la Spagna ha la Guardia Civìl sulle spiagge e perchè la Francia abbia chiuso le frontiere agli extracomunitari provenienti dall'Italia (e fa tutt'ora storie!), NON POSSIAMO prenderci cura dei mali del mondo se noi stessi stiamo andando a gambe per aria, lo testimonia il fatto che solo il 20% dei migranti si fermerebbe n Italia, il restante 80% vorrebbe raggiungere altri paesi UE ed è ciò che l'Europa NON VUOLE. Ora il dolore e 'orrore per la morte dic entinaia di disperati non deve farci eprdere la bussola, FERMIAMO lo sfrutamento dei disperati BLOCCANDO GLI SCAFISTI NEI SITI DIPARTENZA.
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    L'eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S Allora il M5S è un fallimento perchè i portavoce non stanno attuando il programma.
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    Intanto chi crepa può continuare a crepare, che noi dobbiamo seguire le nostre (giuste) regole. Dal Fatto: Luis Orellana si domanda: “Quindi io che sto in commissione Esteri vado in vacanza? Nel programma non c’è nulla”.
  • consalvo uzeda 4 anni fa
    siete invotabili e impresentabili....sono cazzi nostri
  • Tommaso B. Utente certificato 4 anni fa
    È arrivato il momento, per chi si era iscritto o aveva votato il movimento cinque stelle pensando di guadagnare sulla pelle degli altri, di ritornare ai rispettivi ovili e lasciare lavorare in pace coloro che vogliono cambiare in meglio l'Italia. Meglio pochi che male accompagnati, PD, Pdl eccetera vi stanno aspettando a braccia aperte, buttate la maschera e tornate da dove siete venuti.
    • shirley temple Utente certificato 4 anni fa
      sempre che l'intero movimento,testa e anima, non si consegni alla vecchia casta se il programma del movimento è stato scritto per accontentare tutti e prendere più voti possibili,per intenderci "non da prefisso telefonico" come sta scritto sul post precedente accomodatevi, la strada è segnata
    • titano 4 anni fa
      e con questi argomenti siete il nuovo che salverà l'italia ???? fate pena !!!! ma VF...
  • andrea nicolè 4 anni fa
    mi rifiuto di credere che il signor Grillo abbia scritto :"Se durante le elezioni politiche avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità, presente in Paesi molto più civili del nostro, come la Francia, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, il M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico. " dire che una proposta non è nel programma e "tradisce gli elettori" è una cosa, dire che se quella proposta fosse stata nel programma non si sarebbero ottenuti gli stessi voti è una cosa pericolosamente simile, ma che manda un messaggio davvero molto diverso; messaggio che sembrerebbe:"dobbiamo trovare voti!" (per esempio quelli della lega). per favore.vi prego.non fate anche voi il gioco delle frasi ad effetto tipo psiconano.xenofobia, razzismo...ma per carità.era facile che tutti si sollevassero per accusarvi, e queste sono str..... ma l'inseguimento del voto, no! questa è una cosa seria e umiliante.per favore ditemi che non succederà più. grazie per l'attenzione (per chi ce la metterà).
    • Arturo A. Utente certificato 4 anni fa
      L'inseguimentod el voto è purtroppo il presupposto per un cambiamento. L'eliminazione del reato di clandestinità darebbe il via ad una vera e prorpia invasione e noi (nonostante gli impegni, sottoscritti da berlusconi prima e Monti, non siamno in grado di gestire un ondata migratoria. Tutto questo è un semplice dato di fatto, le navi della MM non hanno carburante per i cicli addestrativi e la sola Guardia Costiera non ha i mezzi per poter soccorrerre in mare ogni carretta piena di disoperati, togleire il reato di clandestinità significherebbe centinaia e centianaia di morti sulla coscienza, è una questione matematica e di buon senso.
  • Edoardo Ganga 4 anni fa
    quindi il Movimentoi prevede un processo decisionale che può richiedere che n "problema di rilevanza sociale" richieda anche 4 anni per poter essere messo all'ordine del giorno? Mettiamo che gli eletti avessero agito secondo le regole, avrebbero sottoposto sta cosa a una votazione e nel caso fosse passata, sarebbe andata nel programma della legislatura prossima, cioè teoricamente nel 2018. Ora, ci rendiamo conto o no che questo processo decisionale sarebbe risultato lento e inefficace nel medioevo, figuriamoci nel frenetico ventunesimo secolo in cui dal 2007 al 2010 cambia il mondo intero? Io capisco anche se non condivido del tutto, l'aspirazionea una democrazia diretta, tuttavia è necessario che si trovi il modo di avvicinarci a questo obbettivo costruendo un processo decisionale un minimo efficace, perchè se il "problema di rilevanza sociale" va messo nel cassetto fino al 2018...eh?
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Gli iscritti al M5S possono votare la proposta di abolizione del reato di clandestinità sul portale/sistema operativo (così chiamato) Si vota -> http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/10/abolizione-reato-di-clandestinita.html
  • Virgilio Landi 4 anni fa
    Seguo molto le attività del M5S e spesso rimango perplesso di fronte a certi fatti. Mentre moltissimi dei concetti da voi sostenuti sono assolutamente condivisibili, è questo misto fra burocrazia, centralismo e ottusità che rende incomprensibile a molti (oltre che inaccettabili) i vostri metodi. A proposito della precisazione riguardo al vostro metodo di formulazione di nuove leggi c'è qualcosa che mi sfugge. Praticamente dice che deve se qualcosa non era previsto nel PROGRAMMA non deve essere preso in considerazione... Questo cosa significa ? Che se un altro soggetto politico propone una legge giusta, condivisibile e necessaria non la votate ? Vi astenete ? Fate ostruzionismo ? Dobbiamo attendere che decidete se vi piace, che lo inserite nel PROSSIMO programma e poi ne riparliamo nella PROSSIMA legislatura ? Se qualcuno ha voglia di spiegarmelo ben venga...
  • Francesco V. Utente certificato 4 anni fa
    il punto 3 è un insulto all'intelligenza di chi ha votato M5S...
  • luigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Se durante le elezioni politiche avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità, il M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico. QUESTA NON ANDAVA SCRITTA
    • Sandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Non sono un attivista, ma un simpattizzande e seguo il movimento fin dai primi Vday.. Credo che sia ovvio non estrapolare piccole frasi e dare seguito a chi le interpreta come gli pare ma leggere nell' interezza..Riporto il testuale:"Abbiamo sempre lavorato per riportare le persone a pensare con la propria testa, per avere cittadini liberi e non elettori/consumatori, anche a costo di prendere posizioni scomode. In quest'ottica noi portavoce eletti nelle istituzioni continueremo a cercare di trasformare, con il nostro lavoro quotidiano, i sogni dei cittadini in realtà"... poi ancora: "Se durante le elezioni politiche avessimo proposto l’abolizione del reato di clandestinità, presente in Paesi molto più civili del nostro, come la Francia, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, il M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico”...e poi: "Sostituirsi all’opinione pubblica, alla volontà popolare è la pratica comune dei partiti che vogliono 'educare' i cittadini, ma non è la nostra" Non riesco a trovare in queste parole dove sia espresso che non è stata proposta l'abolizione del reato di clandestinità per avere un consenso popolare... Trovo molto più aderente al testo capire che si vuole rappresentare una volontà popolare che non vuole questa abolizione, senza sostituirsi ad essa, come accade con le iniziative personali non votate in assemblea.. per cui il movemento, che vuole essere un rappresentante delle volontà di un popolo civile che ragiona libero e senza "educazioni", che ha la forza nel consenso popolare, questo movimento se avesse proposto abolizione del reato di clandestinità, sarebbe andato contro la volontà popolare e, giustamente, non avrebbe ottenuto voti...Questo ritengo fosse il significato.. Ora bisognerebbe sapere se il popolo di cui è rappresentante il M5S, vuole o no il reato di clandestinità... Saluti a tutti e in bocca al lupo... anche per noi
    • Francesco Grillo Utente certificato 4 anni fa
      Da elettore del M5S rinnovo la mia fiducia a Beppe Grillo e i Senatori e I Deputati se sono pronti a tradire gli elettori gli Italiani sapranno riconoscerli e alle prossime elezioni li manderemo a casa a calci in culo.
  • luigi c. Utente certificato 4 anni fa
    il punto 3 è una stronzata
  • marco benvenuti 4 anni fa
    Questa volta Grillo e Casaleggio siete andati oltre ogni limite ammesso per calcoli elettoralistici, da veri autolesionisti avete abbracciato la puzza razzista che purtroppo emana da una parte non piccola del popolo italiano. Passi pure il richiamo al metodo ma nel merito avete espresso motivazioni razziste inaccettabili e scollegate dallo stato d'animo sia di gran parte degli eletti del M5S che da una parte importante dei vostri elettori. La cancellazione del reato di clandestinità è il minimo che possa essere proposto da un movimento che voglia ancora rappresentare quella parte dell'elettorato progressista che ha tentato a fatica di sganciarsi dalla abbraccio mortale con il Pd e addentellati. Peccato. Il salto della quaglia nella pancia razzista riporta le lancette dell'orologio all'ora zero. Peccato, avevate da svolgere un ruolo importante nell'esautorato Parlamento, come in parte eravate anche riusciti a fare tra tante...tanti casini.
  • Paolo martelli 4 anni fa
    Ho creduto che il M5S fosse un movimento innovatore, ma se tutto deve essere in funzione dei voti da prendere e i cittadini in momenti di urgenza non possono decidere su di un provvedimento di urgenza siamo veramente di fuori nella Costituzione é previsto che gli eletti rispondono agli elettori e non ai DUE CARI LEADER
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      Infatti non hanno risposto agli elettori. Tu sei stato consultato su questo tema PRIMA che questi "senatori" prendessero una decisione per te, per me e per tutti gli altri? Io no. Mi sembra davvero facile da capire... ma non è facile per chi è abituato alla vecchia politica
  • pasquale bianchi 4 anni fa
    Caro Beppe più che un metodo 5 Stelle sarebbe auspicabile parlare di un IDEALE 5 Stelle, ossia di una condivisione unanime della vita sociale, economica e politica fuori e dentro il Parlamento. Qualora ciò non fosse sempre possibile gli iscritti e gli eletti 5 Stelle comunque devono restare uniti nell'accettare il Pensiero della Maggioranza quando devono essere prese decisioni fondamentali per il Futuro e per la Credibilità del nostro Paese. Soltanto per quelle decisioni che non compromettono le condizioni o lo stato dei cittadini i parlamentari eletti possono votare secondo coscienza ma sempre in coerenza con le idee 5 Stelle e motivando razionalmente le loro scelte. Nel caso del reato di clandestinità pur volendo offrire il massimo aiuto ai profughi non si può accettare l'ingresso a persone che non sono perseguitate politiche o di guerra e che potrebbe essere volgari delinquenti o terroristi. Il clandestino resta tale sino a quando sarà integrato nel nostro paese per avrà dimostrato di essere idoneo per non avere reati, aver mostrato un buon comportamento e aver accettato completamente le nostre REGOLE. Ciao Beppe Grazie. Vinci e Stravinci . Ing. Pasquale BIANCHI
  • giacinto 4 anni fa
    GUAGLIU',non fate scherzi,mantenetevi uniti, la vittoria è a portata di mano, ancora un po di sacrifici.Grillo ha ragione sulla questione specifica.
  • domenico 4 anni fa
    Mi rivolgo alla parte del popolo grillino che ha contestato il post di Beppe e Casaleggio. Gli Italiani hanno sempre dimostrato di essere un popolo ospitale ed accogliente e i fatti accaduti negli ultimi anni (Albanesi ed ora il flusso migratorio dal Nord Africa) ne sono la prova lampante. Ma il problema che bisognerebbe affrontare in modo serio non è se farli entrare o trovare il sistema per impedirglielo. Bisogna chiedersi cosa farne di loro una volta entrati. E' chiaro che si è deciso di ospitarli, dobbiamo garantire loro un lavoro, L' assistenza sanitaria, una dimora , un vitalizio oppure, in caso di impossibilità, fare accordi seri con paesi dell'Europa Area Euro e non per regolarne i flussi verso quei Paesi che ne facciano richiesta e che abbiano le risorse per farlo. Siamo in grado di affrontare tutto questo? oppure hanno gli altri le risorse per farlo? Non è possibile accoglierli per poi abbandonarli a se stessi e allora si che saremmo egoisti ed inospitali. Tra poco se non cambiano le cose, dovremo essere noi a recarci a Lampedusa ed imbarcarci verso L'Africa o i Paesi Arabi in cerca di un lavoro e di migliore fortuna, e non vuole essere una battuta di cattivo gusto. Tutta la polemica attorno a questo tema è solo demagogia e ipocrisia, belle parole sull'ospitalità e la magnanimità degli Italiani solo per consensi per fini elettorali e dare l'esempio di essere buoni cristiani. Poi, i clandestini, una volta nel nostro Paese si arrangino pure, tanto faremo un'altra amnistia e svuoteremo di nuovo le carceri e così via.......
  • Giovanni Marucci Utente certificato 4 anni fa
    " 3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale " Non sono d'accordo. Su alcune cose secondarie forse, ma su cose importanti? Che facciamo, aspettiamo 5 anni? E nel frattempo le persone? Suvvia! Non diventiamo peggio dei fascisti. Hai scritto tante volte che gli aderenti ai MeetUp non erano dei decerebrati. Questi ultimi due post rinnegano quanto hai detto e scritto da anni. Ti chiedo di rifletterci per bene e allontana immediatamente ogni deriva autoritaria. Degli "Autoritarismi" la storia è piena (e li ha tutti condannati senza appello) e meno ne avremo in futuro e meglio è. Autoritrarismo = violenza Tutto ciò non è M5S!
  • Francesco S. 4 anni fa
    AAA! Questo messaggio può contenere tracce di piddimenoellino infiltrato... Punto 1° Gettare discredito sul movimento scrivendo un post perchè ci si è svegliati con la luna storta è da dilettanti allo sbaraglio e fa incazzare chi ci crede. Punto2° Tutti i pirla che riducono la discussione sul blog a slogan da stadio (compresi i due capi) sviliscono il senso stesso della discussione, il valore potenziale della rete come strumento di democrazia. Punto 3° La mancanza di una piattaforma che permetta l'esercizio della democrazia diretta è il vero motivo per cui si generano questo tipo di situazioni, gli eletti fanno il loro lavoro, i capi pare di no visto le promesse più volte fatte (e non basta una schermata fatta con Photoshop peraltro dal design decisamente discutibile). Punto 4° Il movimento ha il dominio della comunicazione politica nel mezzo più importante dei nostri giorni, la rete. Ma questa è in mano a persone che non hanno alcuna competenza. Visto che i responsabili della comunicazione del movimento non sono all'altezza e che anche loro sono pagati coi nostri soldi e quindi come si dice sono "nostri dipendenti", mi dispiace ma vanno cacciati immediatamente. Si potrebbe andare avanti all'infinito. In bocca al lupo, ma qui la vedo dura.
  • giulio severo 4 anni fa
    Non capisco perchè si continua a sostenere la neutralità della rete. Non si tiene in considerazione che è un medium, ossia un mezzo di comunicazione e vi ricordo la provocatoria frase di McLuhan "il mezzo è il messaggio"; secondo la rete raggiunge il 50% degli italiani; i crimini informatici sono sempre più in aumento; infine ma non in ordine di importanza, la conoscenza diretta e la comunicazione vis-a-vis resta la migliore!
  • Toni Rizzo Utente certificato 4 anni fa
    il M5S è una applicazione (non una sola) web con la quale diventano soggetti politici tutti coloro che la usano, tutti coloro che la usano partecipano alla realizzazione del programma e delle leggi sia a livello comunale che nazionale. E come nella pagina facebook o il gruppo facebook c'è un essere umano che l'ha creata (...). Chi viene eletto in questo sistema dovrebbe usare l'applicazione per realizzare il suo lavoro di porta-voce dei cittadini che usano questa applicazione, e non solo portavoce del gruppo di parlamentari che usano una stanza o un teatro (o dei consiglieri eletti nel comune che usano le stanze del comune) al posto dell'applicazione. I Sondaggi basati sulle persone che ci fanno vedere in tv e che rigurgitano anche qui di Ballarò o di Servizio Pubblico lasciano il tempo che trovano, come chi vuole scolpire il marmo con uno stuzzicadenti. Legge elettorale, Legge amnistia (carceri), Legge immigrazione...( problemi creati dai partiti, problemi che toccano le coscienze..e le conseguenti tragedie non si risolvono con la bacchetta magica ) quale sarà la prossima "urgente" legge con la quale la tv distrarrà i 5 stelle dal loro lavoro ? le lanciano come un torrente in piena per deviarne il percorso ma ... hanno trovato le ruote di ferro.
    • yujiza inesilio Utente certificato 4 anni fa
      condivido e quoto. In effetti qui sul blog c'e' la possibilita' di votare e di esprimersi. Cominciamo???
  • ANGELO V. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo in pieno con quanto scritto, senza se e senza ma! Dobbiamo rimanere uniti sopratutto sulle idee di base, altrimenti non siamo ancora pronti!
  • Enrico de angelis 4 anni fa
    Ha ragione Grillo i parlamentari non possono farsi portavoce di provvedimenti che non sono nel programma e che non sono state prima condivise con il blog , questa e' democrazia.Un errore da un Movimento nuovo e ' comprensibile e no bisogna farsi trascinare da chi cerca di legittimare M5S, a questo proposito sollecito maggiore comunicazione da parte dei parlamentari per non farsi trovare impreparati dinanzi a problemi sociali delicati.
  • Alessandro P. 4 anni fa
    Si può essere d'accordo sul fatto che un programma vada rispettato per non perdere di credibilità e che le emergenze non si risolvono MAI sull'onda dell'emotività. Non posso però accettare che si scrivano frasi in cui si sostiene che l'Italia è un paese razzista. Dire che proporre nel programma politico di abolire il reato di clandestinità avrebbe fatto perdere milioni di voto è RIDICOLO ed OFFENSIVO.
  • anna nisivoccia 4 anni fa
    trovo che il punto 3 del regolamento sia obsoleto, adesso siamo in parlamento e quindi dobbiamo evitare lungaggini; la rete non è ancora pronta per esprimere e tutelare 9 milioni di elettori, figuriamoci il resto dei cittadini. Comunicate meglio tra voi che così minate il lavoro dei cittadini sui territori.
  • edgardo Zilioli 4 anni fa
    Caro Beppe, sta bene , non fa una grinza, tranne per un aspetto: se non capisci una cosa NON puoi dire che non esiste! I meccanismi parlamentari FINCHE' esistono DEVI saperli usare, semmai poi li cambierai. Quindi se vuoi essere onesto con chi ti ha delegato a rappresentarlo, DEVI studiarteli , DEVI saperli usare,altrimenti poi non saprai nemmeno cambiarli. Ecco perché NON puoi piegare un sistema alle tue insufficienze : se non hai previsto di dover consultare la base in via preventiva ed in tempo utile, non puoi turlupinare la stessa proponendo (a babbo morto!) procedure di verifica del consenso che sono fuori dal sistema e dalla realta' operativa , perché altrimenti tutti noi saremo fuori dal sistema che vogliamo cambiare e lui cambierà (in peggio) noi! Anche per ritardare i lavori del parlamento, per poter sostenere le nostre tesi, è necessario STUDIARE le norme che li regolano, altrimenti NON si sarebbe onesti con chi ci ha votato, se solletichiamo solo la loro pancia: di Berlusca ne basta ed avanza uno; non vogliamo fotocopie da due soldi! Nel caso specifico il regolamento permetteva di spostare la discussione,interpellare la base e procedere: bastava conoscerlo e saperlo applicare. Non basta dire che vogliamo di far saltare il sistema,ottenere i consensi e poi NON saperli usare, perché NON siamo preparati:anche per usare la dinamite ci vuole cognizione e preparazione; non basta "erotizzarsi" facendo un intervento a Cernobbio e pensare cosi'di aver cambiato il mondo!Bisogna STUDIARE,STUDIARE e STUDIARE,per essere in grado di saper fare,per rappresentare altri Cittadini, altrimenti siamo a livello di "piazzisti ed imbonitori"; ma di questi ne abbiamo gia' uno ,e ci basta! Quindi Beppe metti a punto un meccanismo di consultazione continua della base e porta avanti il progetto per il quale ti abbiamo votato: se non hai sufficiente conoscenza dei meccanismi, consultati con chi ne sa e poi datti da FARE, non solo a CONTESTARE: questa e' la democrazia , bellezza!
  • Marco Tonella 4 anni fa
    caro Grillo, se vuoi cambiare il paese, azione quasi impossibile, temo dovrai scegliere meglio chi fai eleggere.
  • Juan Carlos Calderon 4 anni fa
    Cari Grillo e Casaleggio, vi domando: L'Universo è composto soltanto di 5 stelle? La complessa realtà politica e sociale italiana può soltanto vedersi attraverso il nostro programma? Siete arrabbiati perché i due parlamentari non hanno seguito indicazioni della base ne del programma? Oppure perché siete (voi due)contrari all'abolizione del reato di clandestinità? Ultima domanda: perché non fate meno post e più incontri con i parlamentari? Non siamo fessi. Ci accorgiamo che fra voi non c'è tanta comunicazione. Peccato
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      3 con me. E quello a cui sono contrario è che qualcuno decida per me (vedi i cosiddetti "senatori"). Questa decisione andava presa da noi (non facendo parte del programma) e in qualunque direzione si fosse andati sarebbe andata bene. L'ho già detto... "3... con me"?
  • Paolo Zanzani 4 anni fa
    ...Immaginiamo il membro di un partito - deputato, candidato al parlamento o semplicemente militante - che prenda in pubblico il seguente impegno: "ogniqualvolta esaminerò un qualunque problema politico o sociale, mi impegno a scordare completamente il fatto che sono membro del mio gruppo di appartenenza, e a preoccuparmi esclusivamente di discernere il bene pubblico e la giustizia". Questo linguaggio sarebbe accolto in modo molto negativo. I suoi e anche molti altri, lo accuserebbero di tradimento. I meno ostili direbbero: "perchè allora ha aderito a un partito?" ammettendo così ingenuamente che entrando in un partito si rinuncia a cercare unicamente il bene pubblico e la giustizia. Quell'uomo sarebbe escluso dal suo partito o, perlomeno, ne perderebbe l'investitura. Non sarebbe certamente eletto. [Simone Weil: MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI, pubblicato nel 1950 sulla rivista francese "La Table Ronde". facilmente reperibile sul web]
  • enrico . Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e Gianroberto, avete sbagliato i tempi. Mentre l'Italia ipocrita piange i morti di Lampedusa avete affrontato il problema, talmente insidioso da essere evitato in campagna elettorale. Ora ricucite lo strappo con smentite e chiarimenti, affrontando il tema con meno superficialità, seguendo le linee di buon senso e di solidarietà come da programma. Concordo, anni per la legge elettorale, ore per flussi migratori...Qui ci voleva il punto... Vi ricordo che l'elettorato del M5s non è su i libri paga come quello del PD +o- L, pertanto pensante, sensibile e critico. Un appello non rimettiamoci le divise colorate, sarebbe la fine di quel grande e unico progetto a cui io ho affidato la mia speranza e non solo il voto. Avete una grande responsabilità.
    • GIANCARLO SARTORETTO Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo con questo commento in rete, se noi dobbiamo stare sopra la politica dei partiti, e quindi non essere né di destra, né di sinistra, non dobbiamo essere sopra a sinistra e sotto a destra al punto tale che imbarchiamo anche soluzioni ambigue, il popolo italiano non vuole i clandestini, va bene ok, posso capire, ma con questa legge non è che non sono più venuti da noi, ne sono morti di più e questo è umanamente inaccettabile è una contraddizione difficile da sanare, i paesi africani sono ormai trasformati in luoghi di guerre continue, ma guarda caso le armi gliele smerciamo noi con tutte le fabbriche che ci sono in Lombardia che mantiene tanti posti di lavoro, il problema si risolve quando c'è una curva di indifferenza nel benessere economico che è dislocato in tutti i paesi anche quelli in via di sviluppo, e se poi il popolo non vuole i clandestini ne teniamo conto ma non possiamo assecondarlo, perché se un domani volesse il fascismo, cosa facciamo, glielo diamo? Quindi il movimento pur non educando deve far ragionare la gente che il razzismo è una fonte avvelenata, eppoi i morti sono vittime e i sopravvissuti invece sono dei colpevoli? E' un problema che non si risolve, ci si può nascondere agli elettori, ma quando viene fuori bisogna trattarlo nel giusto modo e il giusto modo è quello di far votare la gente come in Svizzera. E' la gente che deve esprimersi e se la rete può arrivare a 90.000 persone facciamoli votare. giancarlo
    • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
      L'elettorato del M5S non è sui libri paga come quelli del PDL e PD-L: E tu? prima della folgorazione sulla via di Bibbona, tu, per chi votavi?
  • salvatore ore 4 anni fa
    caro Beppe, premetto che ti ho votato e spero tanto che l'M5S riesca a cambiare l'Italia Di norma sono d'accordo sul 99,8 per cento di quello che fate. I punti 1 e 2 del "metodo M5S" dono ineccepibili, il terzo purtroppo è assurdo ..... altrimenti le decisioni contingenti andrebbero rimandate sempre di 1/2 - 5 anni. Spero si possa rimediare a questa incongruenza.
  • angelo g. Utente certificato 4 anni fa
    Un dubbio ? Se si verificasse un fatto nuovo, che quindi non può essere presente nel NON STATUTO, cosa faranno i movimentisti eletti in parlamento. NIENTE perchè bisogna aspettare di inerire il problema nella futura campagna elettorale ?
  • francesco . Utente certificato 4 anni fa
    Ho dimenticato di firmare il commento precedente, relativo al vincolo di mandato, e di aggiungere qualcosa. Le costanti consultazioni degli iscritti i rete, relative alle decisioni parlamentari, rischiano d'essere lente, incompetenti e magari manipolate. La democrazia diretta ha i suoi limiti, come quella rappresentativa: andrebbero bilanciate per correggersi l'una con l'altra. Francesco Cimino, Pavia
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Piddini di merda... vi divertite ad intasare il blog? Ricominciate con la storia "io avevo votato M5S ma adesso..." oppure "Grillo io ti avevo creduto però...". Dio mio quanto siete penosi! Non siete abbastanza sicuri di voi da cercare di dividere o aggiungere qualche idiota al vostro partito? Il primo problema di questa nazione (più di Berlusconi e del PdL stesso) sono i buonisti falsi e ipocriti (leggasi "pd" e simpatizzanti sinistri). Vi riempite sempre la bocca di "pueblo unido" e di solidarietà ed intanto avete più scandali finanziari voi, più sistemati in politica o in posti statali voi o finti laureati voi di chiunque altro. Solo la stupidità italiana vi permette di esistere ancora. Chiedo a tutti i disoccupati (quelli veri), quelli che non riescono a campare davvero, che hanno figli a carico, che non hanno aiuti da nessuno e che sono abbandonati da tutte le istituzioni (magari con un bello sfratto e la vita pignorata) di scrivere cosa pensano dell'abolizione del reato di clandestinità. Cosa ne pensano del fatto che, adesso, chiunque può entrare, fare i caxxi propri e togliere quel già minimo lavoro che ancora sopravvive. E vorrei tanto che questi buonisti si prendessero carico di tutte questi clandestini, senza ville superprotette, in casa loro, con stipendio regolare. Vorrei tanto vedere questi sinistrazzi vivere in mezzo alla gente (e non nelle ville di marmo bianco) e vedere quanti secondi passerebbero prima di essere sommersi di sputi. Infine voglio dire che le regole che ci siamo imposti vanno rispettate (comunque la si pensi sul reato di clandestinità) e una cosa del genere doveva essere DISCUSSA e non imposta dall'alto. A voi politici e politicanti di professione: forse siete abituati ad imporre la vostra merda SUL e CONTRO il popolo... ma il M5S è nato dai cittadini e per i cittadini. I nostri sono DIPENDENTI e devono comportarsi come tali; un dipendente non prende una decisione importante senza interpellare IL SUO DATORE DI LAVORO (noi)
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      Io non sono mai stato leghista (Dio mi salvi) e, anxi, non ho mai votato per nessuno (almeno non ho sulla coscienza le cagate che hanno fatto SEL e altri). E' una "favoletta" quella del lavoro rubato? Davvero? Tu per chi lavori? Forse sei un imprenditore... uno di quelli che assume extracomunitari per dargli 4 euro l'ora? Allora capisco il tuo commento. E' una favoletta che "rubano il lavoro"? Davvero? E quando arrivano in Italia... cosa faranno? Oppure mi dirai che c'è tanto di quel lavoro che possiamo ospitare tutti? Se fosse così ben venga... ma LEI in che mondo vive? La crisi la vede? Il lavoro c'è o non c'è? E se ci sono 40 posti vacanti... questi imprenditori (anche loro distrutti dalle tasse) chi prenderanno? 40 italiani che vorrebbero una paga normale o 40 extracomunitari che vivono in quindici nello stesso appartamento e portano i soldi al loro paese che, per pochi che sono, sono già qualcosa? E' una barzelletta? E' un luogo comune? Commento davvero superficiale, il suo
    • Pietro Perlino 4 anni fa
      Ma basta con questa barzelletta dello straniero a casa mia con vitto e alloggio pagato, dell'immigrato che si prende il mio posto di lavoro, con questa retorica alla Borghezio/Salvini. Ma quanti ex leghisti pentiti sono confluiti nel Movimento? Io votavo Verdi, poi SeL, tanto per intenderci...;)
  • giuseppe bonardi Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra una chiarificazione logica che non fa una grinza prima di tutto sempre e comunque il rispetto della base altrimenti incorriamo sempre nei soliti giochetti di palazzo per i propri interessi personali buona giornata un saluto al caro Grillo se mi legge Giuseppe Bonardi fra angelo
  • lucifersam 4 anni fa
    il punto 3 una cacata pazzesca!!!!!! degna delle prese per il culo del PD-PDL nell'ultimo ventennio. complimenti
  • francesco . Utente certificato 4 anni fa
    qualche precisazione su come funziona la democrazia liberale. La Costituzione stabilisce che i parlamentari esercitano le loro funzioni senza vincolo di mandato, cioè senza istruzioni vincolanti date dagli elettori, ed è così in tutte le democrazie, per un semplice, valido motivo. I mandati sarebbero differenti tra loro, secondo i vari partiti o le località d'elezione; quindi i parlamentari vincolati non potrebbero mediare tra le contrastanti richieste e la loro assemblea sarebbe paralizzata. Non tenerne conto, significa non capire il pluralismo democratico. Perciò, potete certo dire ai parlamentari 5 stelle: se non fate come dicono gli iscritti al movimento, non potrete ripresentarvi con noi alle prossime elezioni. Ma se nonostante tale sanzione non seguono le indicazioni della " base ", non potete gridare al tradimento: il mandato va contro la razionalità politica e la legge stessa.
    • francesco . Utente certificato 4 anni fa
      Mi sono informato sul Portogallo. La sua Costituzione NON dice che i parlamentari ricevono istruzioni dagli elettori su come votare, ma solo che decadono dalla carica se escono dal loro partito per entrare in un altro, durante la legislatura. E' ben diverso e non invalida il ragionamento che illustravo
    • francesco . Utente certificato 4 anni fa
      Laura F, non so nulla della costituzione portoghese, vedrò d'informarmi. Ma stento a credere che deroghi veramente alla regola generale, per il motivo già indicato
    • Laura F. 4 anni fa
      L'assenza di vincolo di mandato non è volta a slegare gli eletti dal mandato elettorale (cioè promesse fatte agli elettori), ma è volta a rafforzare il legame elettori/eletto (responsabilità politica), consentendo agli eletti di dissentire dall'indicazione di voto dei partiti ove in contrasto con le promesse elettorali. Il Portogallo invece prevede il vincolo di mandato ed è una delle costituzioni più ammirate e progressiste esistenti.
  • Giuseppe M. N. Gallo Utente certificato 4 anni fa
    Era stata una vittoria importante, i ragazzi avevano dimostrato che anche una buona opposizione (forse la prima vera opposizione nella storia della repubblica) poteva cambiare l'italia e indurre il cambiamento. poi questi due posts e il M5S è "in crisi", "guidato a comando dai guru", "nel caos". E' stato un intervento sbagliato, caro Grillo. i ragazzi sono cittadini e le scelte che prendono sono qualitativamente differenti da quelle che prendono i politicanti di professione con la pancia piena o da riempire e, pertanto, vanno difesi e aiutati e non attaccati (per attaccarli ci pensano già tutti i media...).
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    Abolizione reato immigrazione clandestina. Esponete le vostre ragioni e che sia la base a decidere. No a iniziative personali.
    • Serena M. Utente certificato 4 anni fa
      Fino a quando non ci sarà una piattaforma adeguata non potranno mai capire come la pensa la base o la maggior parte della base su questioni specifiche. Immagino che i migliaia di commenti al giorno non possano essere letti tutti per potersi fare un'idea del pensiero generale
  • Federico Mantovani Utente certificato 4 anni fa
    Mai come in questo momento si sente l 'urgenza di rendere funzionante la piattaforma del M5S...con questo strumento non si potrà più cadere in simili scontri interni...quando il collegamento fra la base e i rappresentanti in parlamento verrà affinata allora saremo più forti e compatti di quanto non appariamo adesso...(facili prede per la stampa). Avanti con la piattaforma !! l'unica soluzione ai nostri problemi
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Passino il punto 1 e 2 ma il 3 e' veramente demenziale! Se quindi il M5S fosse al governo farebbe SOLO i punti del programma ufficiale, e dopo??? Nuove elezioni?
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
      No, si consulta la base e si decide. Democrazia diretta.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Redarguire Grillo e Casaleggio come si potrebbe fare con i bambini, definendo il loro punto di vista "IMPULSIVO", è troppo. Certo la considerazione arriva da uno sbarbatello, un Sig Nessuno diventato qualcuno grazie alla spinta di due Cittadini perbene, ma definire impulsive due persone che hanno pensato e realizzato un progetto che poteva realmente migliorare la condizione di tutto il popolo italiano sa di irriconoscenza e di idiozia. C'è un disegno? Alcuni si sono insuperbiti? Si sono appiattiti? Si sono venduti? Non mi interessa, fatti loro. Impulsivamente mi appellerei ad un sano e risolutivo calcione nel fondoschiena, ma non sono impulsiva e sarebbe inutile. Il governo Alfetta non cadrà, è un dato assodato, soprattutto adesso che ha il sostegno di una parte di quei Parlamentari che agli occhi del popolo si era proposta come innovativa. Questo li rende più forti perchè il concetto rafforza l'idea che in Italia non cambierà mai nulla in quanto prevalgono sempre interesse personale ed egemonia ideologica La mancanza di un intento comune e l'inganno distruggeranno il Movimento e quello che di buono rappresenta. Chiedo chiarezza, come tanti italiani che continuano a dare fiducia a Grillo e Casaleggio. Perderemo voti? Ne perderemo di più se il percorso intrapreso non sarà in qualche modo deviato. Per quanto mi riguarda, nonostante la profonda stima che nutro per questi due uomini, non so muovermi nell'ambiguità. Un caro saluto Ros
  • Antonio E. Scanagatta 4 anni fa
    Repubblica sta raccogliendo le firme per abolire la BOSSI-FINI. Perchè non raccogliamo le firme per togliere il finanziamento pubblico a Repubblica e restituiamo i soldi ai disoccupati italiani?
  • Fabio Gigli 4 anni fa
    GLI ELETTI DEL M5S SONO DIPENDENTI DEI CITTADINI ITALIANI.
  • enrico 4 anni fa
    IL REATO DI IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E' STATO CONSIDERATO INAPPLICABILE DALLA CORTE EUROPEA GIA NEL 2011. TUTTA STA PAPPA PER DISCUDERE DEL NULLA!!!! PENSIAMO AI PROBLEMI SERI!!!
  • Luca P. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo sui primi due punti ma il terzo, suvvia, ditelo chiaramente che non volete l'abolizione del reato! Perché questa di inserire i nuovi punti di programma, votati e approvati dai cittadini 5*, solo alla prossima tornata elettorale, è un'idiozia di dimensioni bibliche!
  • Carlo Piccinato 4 anni fa
    Ma quanto fascisti dentro siete? Giù la maschera. Si capiva con da subito perché populismo e fascismo sono sempre state la stessa cosa. Ora è' evidente. Si spara sui clandestini per attrarre l'ekettorato leghista e destrorse che è' quello che ha fatto alla fine arrivare il M5 a quei risultati. E'ora che la gente vera di sinistra che ha votato M5 apra gli occhi. Grillo faccia un giro negli osoedali e nelle fabbriche e vedrà che metà di quegli infeieri ed operai che fanno lavori duri sono extracomunitari quasi tutti entrati come clandestini. E poi si chueda come mai a fare quei lavori non ci sono certi giovani italiani che tanto si lamentano di non trovare un lavoro. Non so chi sia la donna delle pulizie di Grillo o quella che gli stira le camicie. Ma sono certo che esistono e non sono di Bergamo.
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    Il reato di clandestinita' esiste in tutto il mondo. Provate a chiederlo agli abitanti della nzione che esporta Democrazia in tutto il mondo (con Tir ed aeri da guerra) agli Americani e ai messicani. Provate a sbarcare in Indonesia sulle loro coste, in Madagascar o in qualsiasi altra parte del mondo. Provate ad entrare clandestinamente in Turchia (vi buttano in celle di 2metri quadri e lanciano le chiavi in mare. Il reato di clandestinità applicato in Italia non serve granchè, perche come ogni norma, Legge, è bypassata per due motivi: il principale è che, chi dovrebbe applicarla (magistratura e forze di polizia) quando non è corrotta, compiacente e organzzatore del traffico umano (ricordare L'Albania e la ex-jugoslavia con il traffico umano messo in piedi per mascherare quello d'armi e droga) è compiacente "tanto regna lo scaricabarile" e cosa ancora più importante non ESISTE CERTEZZA DI PENA. L'altro motivo, in parte accennato sopra, è che questi traffici di risorse umane nascondono traffici ben più illegali, quello di droga e di armi (sia l'uno e laltro con il beneplacido dei servizi). Ora parlare sulla spinta emotiva dei 310 morti di Lampedusa, cancellando con un colpo di spugna le forse 9.000 vittime da quando esiste la Bossi-fini-maroni è da vigliacchi, è da "politici", prendendo a riferimento la casta che ci ritroviamo da oltre 20 anni al potere, come esempio negativo, dove impèra la Mafia e i delinquenti di ogni ordine, politici abituati da sempre a calcare i palcoscenici delle disgrazie altrui, qualcuno con lacrime di caimano, altri con sorrisi nemmeno tanto mascherati, giusto per presenzialismo mediatico...poi il NULLA. E' vero che dietro "l'assistenza", alla macchina rodata da 20 anni della politica, si cela il malaffare, sprechi dirisorse finanziarie con il risultato sotto gli occhi di tutti. Grillo Ha ragione a non farci coinvolgere dalla casta-cloaca, nei biechi progetti che hanno il solo senso di DISORIENTARE, depistare dai veri problemi. DISCUTERE.
  • giancarlo busso 4 anni fa
    Beppe ti invito a cercare in tutti i modi ad avere uno spazio con un programma che ti permetta di parlare agli Italiani sulle posizione del movimento sui temi che gente senza scrupoli continua ad addossarti tutti i casini che ci combinano loro. Questa soluzione in questo momento per salvarti da esseri che per i loro interessi continuano a sfornare come loro costume falsità verso il movimento. VORREI POTER STRIGERE LA MANO A QUEL CITTADINO CHE IERI ALLA CAMERA A PARLATO IN UN MODO COSI PROFESSIONALE E PIENO DI CERTEZZE COMPRESO SU COME AVREBBERO CONTINUATO A CHIAMARE GLI AFFOSSATORI DI QUESTO PAESE. Basta diffendere a tutti i creduloni dei partiti la schifezza della legge sull'abolizione del finanziamento dei partiti e il finanziamento da parte di privati, ennesima presa per il c.. a loro ma anche a chi li vorrebbe trasferiti tutti in un'isola in mezzo al Pacifico.
  • Alessandro R. Utente certificato 4 anni fa
    Allora votiamo o no? Le chiacchiere stanno a zero. Se uno vale uno io voglio esprimere il mio voto sulla questione.
  • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
    con questo sistema non si va avanti,un minimo di movimento i nostri cittadini lo devono avere.Poi la legge sul reato di clandestinità è solo fumo negli occhi,serve solo a riempire i centri di identificazione con alti costi di gestione e non mi sembra che l'immigrazione dall'entrata in vigore della legge sia diminuita di una sola unità.
  • Barbara R. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco cio' che ho detto ieri. Il post è stato un grave errore. Innanzitutto comunicativo. In un momento in cui i ns.ragazzi sono attaccati a 360° dopo l'intervento di Fico sulla Rai, il PdR ci attacca direttamente e dove sono minacciati in Parlamento senza l'intervento delle figure di garanzia (che invece intervengono solo "contra personam") proprio *NON* c'era bisogno di un post così. Era la prima volta che si trattava un tema non presente nel programma? Non credo. Quindi è il tema stesso il problema. Visto che non c'era nel programma,vediamo che ne pensa il movimento, cioè TUTTI NOI. Poi sinceramente, che effetti repressivi/limitativi ha avuto sugli arrivi IRREGOLARI questo reato?? Cancellarlo non vuol dire accettare indiscriminatamente ingressi non controllati. In tutti i Paesi l'immigrazione clandestina non è concessa, ovvio! Ma questa norma è INEFFICACE e va innanzitutto TOLTA e poi RIFORMULATA. Mantenere uno status quo alimentato da commenti ai limiti dlel'analfabetismo leghista è sbagliato. Il M5s si deve DISTINGUERE x la sua capacità di discutere di tutto NON PREGIUDIZIALMENTE, come si dice da sempre, non applicando ragionamenti "sx VS dx" che poi è quello che fanno da 20 anni senza risolvere un cazzo! Il risultato del post è stato che Stefano Folli ci fa la morale, capito?! Stefano Folli!!
    • Barbara R. Utente certificato 4 anni fa
      E inoltre, visto che NON E' LA PRIMA VOLTA che i nostri ragazzi votano emendamenti non previsti dal programma, lei dov'era? O le altre volte andava bene? O forse A VOLTE bisogna fregarsene delle regole? Perché non c'è nemeno un sondaggio, visto che bisogna consultare sempre la base? Parliamoci chiaro, finche' non ci sarà la piattaforma o sistema operativo o come cavolo lo chiameranno, sono i ragazzi eletti e che si fanno il mazzo là dentro a valutare le decisioni. Oppure l'opinione di Beppe pesa di più della loro, quindi anche della nostra?
    • Barbara R. Utente certificato 4 anni fa
      Cioè mi dà ragione? I CITTADINI DEVONO ESPRIMERSI, esattamente cio' che ho detto. Con quale strumento si puo' consultare la "volonta' della base?" Io non lo vedo ancora. Io non ho insultato nessuno, e HO DIRITTO ALLA MIA OPINIONE, LE PIACCIA O MENO. Quello cforse he non si vuole capire è che L'IMMIGRAZIONE NON PUO' PIU' ESSERE GESTITA CON L'IDEOLOGIA perché è quello che da 20 stanno facendo PDL E PD-L. Risultati? zero. Mi risponda nel merito dell'efficacia del reato. Sono diminuiti gli sbarchi? La crisi nordafricana ha influito o no sull'aumento degli arrivi o anche Lei come la Lega sostiene che dal Sael arrivino in massa perché ascoltano la Kyenge? Troppo facile nascondersi dietro le regole,.
    • Marina Moretti 4 anni fa
      La fame degli Italiani non è più seria della fame di tanti sfortunati Africani costretti alla clandestinità e non è un problema che va risolto sulla pelle di tanti poveri clandestini, che meritano solo solidarietà umana e aiuto. Il problema della fame e della sopravvivenza degli Italiani, degli Africani, di tanta povera e brava Gente di tutto il Mondo potrebbe e dovrebbe essere risolto intaccando ben altri... fronti...o...forzieri (!?)
    • adriano perrone 4 anni fa
      Le regole sono fin troppo semplici. Vediamo cosa ne pensano i cittadini? E questi "senatori" li hanno interpellati prima di prendere una decisione? Il grave errore sone le persone come lei che non capiscono le regole più semplici. Il problema "clandestini" si può anche discutere, includere e ragionare ma è la GENTE a decidere cosa fare in merito. Lei è satata contattata prima che questi "senatori" prendessero una decisione del genere? Io no. E' tanto difficile da capire? I vecchi partiti fanno e disfano come pare a loro (fottendosene dei cittadini) ma il moviomento è nato in maniera diversa e così deve essere. E' tanto difficile e antidemocratico chiedere che siano I CITTADINI ad esprimersi su temi di questa portata? Il grave errore sono le persone come lei che non hanno ancora capito la differenza tra "padrone" e "dipendente" e quei senatori, in buona fede o meno, sono dei dipendenti. Punto
  • Leandro Z. Utente certificato 4 anni fa
    Da elettore e sostenitore del M5S, dico che questo metodo è inefficace. In caso di emergenza dovrebbe bastare l'unanimità dei deputati/senatori 5S. Per la normale amministrazione consultiamo gli iscritti certificati. Sarebbe fantastico avere una app per smartphone per la consultazione rapida.
    • Paola S. Utente certificato 4 anni fa
      Gentile Sig. Leandro, mi permetto di dissentire dalla sua richiesta di avere una App per Smartphone per la consultazione rapida. Tenendo conto che avere una app dedicata avrebbe un costo notevole, e questo favorirebbe solamente i 5stelle che hanno la possibilità economica di avere lo smartphone,(tornando all'antico sistema della selezione dei candidati attraverso il portafoglio) sono certa che sarebbe molto meglio consultare fisicamente le persone che appoggiano il movimento, sia per conoscerle in anticipo (per evitare di trovare dei voltagabbana in Parlamento) che per ripristinare l'antico metodo del dialogo e del confronto reale tra iscritti. Consideri che se qualcuno (a caso s'intende) decidesse di applicare meccanismi di censura a Internet il movimento 5 stelle potrebbe scomparire come mai esistito.
  • Guelfo M. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno, oltre i lampedusini, ha parlato di sostenere una tratta navale regolare economica dalla Libia all'Italia per poi procedere allo smistamento delle destinazioni individuali?
  • claudio sperduti rampini Utente certificato 4 anni fa
    Per la forma le regole sono state accettate e vanno rispettate, chi non se la sente piu' deve, per onesta', dare le dimissioni e lasciare il posto ad altri. Sulla sostanza poi Beppe ha ragione. Da vendere! Piantiamola di fare i buonisti, guardiamo la realta', prima di tutto la nostra realta', che e' tragica, e concordiamo con l'Europa, con energia ed autorevolezza, una strategia comune. Se neanche a questo serve l'Europa, che senso ha?
  • Massimilaino Ciervo Utente certificato 4 anni fa
    Le parole di Beppe Grillo e Casaleggio sono che si voglia o no una sintesi della volontà che in questo momento attraversa la mente dei nostri cittadini Italiani, in questo momento dove tutto è incerto dobbiamo perseguire i nostri obiettivi e non cadere nell'inganno del "momento drammatico", il problema immigrazione clandestina è ormai argomento "fisso" da diversi anni e solo oggi dopo l'ennesimo "dramma", comunque prevedibile, viene posto come argomento sociale prioritario, perché? Il dolore è grande e il rispetto immenso nei confronti di coloro che hanno vissuto sulla propria pelle il "tragico" evento, però il compito dei nostri cittadini eletti 5 Stelle e proseguire il cammino del cambiamento e vedrete che anche questi "fatti sconcertanti" non saranno dimenticati anzi vedranno una civile e umana risoluzione, ecco perché ho creduto e credo nel M5S, nella "democrazia diretta" fatta da uomini e donne che ascoltano il cuore dei cittadini.....
  • Chiara Cuppini 4 anni fa
    Come giustifica Grillo la coerenza di questi punti con l'articolo 67 della Costituzione Italiana?
    • Sergio Donato 4 anni fa
      Ruby era la nipote di Mubarak, nessuno ci credeva, eppure han schiacciato il pulsantino, in barba alla "libertà di espressione"! L'art. 67 è stato inserito nella Costituzione per rendere ogni singolo parlamentare "libero da vincoli di mandato verso il partito cui apparteneva da candidato, verso il programma elettorale e verso gli elettori." Poiché i parlamentari, con il porcellum, SONO SCELTI DAI CAPI PARTITO, e non più dagli elettori, l'art. 67 è violato prima ancora che essi entrino alle Camere! Personalmente, anch'io sono contro questo art. Perché, se nel programma elettorale, un partito scrive che eliminerà i rimborsi elettorali, io lo voto, e poi, una volta entrato alle Camere, li aumenta... mi potrà rodere il cu**?
  • Daniela Fanini 4 anni fa
    Beppe. Allora dovevi formulare la tua invettiva contro i 2senatori in altro modo. Perchè tu hai proclamato la tua contrarietà alla mozione per l'aboluzione del reato di clandestinità e facendo questo da leader hai espresso una opinione a nome di tutto il movimento, mentre così non dovrebbe essere. Se uno cale uno, anche la tua opinione in proposito è personale. Che il Web decida... Questa è democrazia partecipativa ( io non condivido in questo caso nè il vostro metodo nè i vostri contenuti)...
  • Da Creta Utente certificato 4 anni fa
    I tre punti, articolati in questi termini, mandano a gambe per aria il "tempo reale" e la rapidita' d'azione che sono una caratteristica essenziale della rete ma anche del M5S che della rete ne fa cosi ampio uso. Allo stesso tempo noto una contraddizione quando si dice che il Mov. "esegue" un mandato popolare e il rifiuto (per me sacrosanto) di collaborare col PD e il successivo invito (qui la contraddizione) a votare altri se non si e' capito che questo non avverra' mai. Qualcosa va certamente rivista. Il M5S e' e rimane nonostante tutto l'unico baluardo, in parlamento e fuori, a difesa dei cittadini e contro questa pappa indigesta che viene essi propinata con metodologie mafiose. I suoi rappresentanti, al netto dei marpioni che si sono gia' smarcati, stanno svolgendo un ottimo lavoro e vanno incoraggiati a proseguire su questa strada che comunque resta lastricata di trappole e tagliole che unitamente all'inesperienza possono portare a dei passi falsi. Ma per carita' non ci si sgambetti l'un l'altro!
  • marcello barlaba' Utente certificato 4 anni fa
    Avete perso un'altra occasione per far vedere che siete dei bravi amministratori, che non siete come gli altri. Ogni giorno che passa, purtroppo per noi, vi dimostrate sempre più incapaci, quando serve il vostro apporto che cambiare qualcosa o non ci siete, o vi spaccate, o vi dimostrate inconcludenti. Come si può pensare che per la presentazione di un emendamento bisogna chiedere cosa ne pensa la "rete"? lo sanno tutti che è una cazzata. Lo ha confermato lo stesso Grillo che ha sentenziato la conferma del reato di immigrazione clandestina. Avete camuffato la vostra dipendenza da Grillo dicendo che dovevate sentire il parere della rete. E se è concesso: in quali tempistiche? visto che il termine scadeva poco dopo? vergognatevi, siete solo delle marionette. Mi dispiace solo che vi ho votati. Continuate pure così e tra qualche mese avrete dilapidato buona parte del consenso che avevate. Pensavo di potermi fidare e invece siete solo telecomandati. Svegliatevi, usate la testa, lavorate per il paese e se non la pensate come Grillo gridatelo. Grillo è un grande, ma non è dio
  • ammu nit Utente certificato 4 anni fa
    ok, tutto questo e' comunque un problema se si tratta di essere veloci, siamo in rete e serve un sistema di notifiche (e non parlarne per giorni sul web come fanno i cazzoni in tv), questo sistema operativo e' pronto ... o no? di programmatori ne e' pieno il mondo. vi servono ideee???
  • Matteo Benedetti2 (matteofrascati) Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, Casaleggio. Sapete l'errore qual'è stato? Non mettervi in maniera istituzionale alla guida del M5S all'interno del Parlamento. Io, che ritengo di avere un intelligenza normale, non di un altro pianeta ma normale, capisco che l'avete fatto per dimostrare che non avete interessi personali nel salvare il paese, ma dovevamo sapere che quelli al parlamento prima o poi avrebbero pensato ai loro interessi. E bisogna fermare questo problema il programma va rispettato nei minimi punti da tutti altrimenti via lo stipendio. Quindi vi prego alla prossima possibilità che avrete mettetevi seriamente al comando. E lasciamola parlare la gente che sa soltanto criticare l'unico partito che ha qualche possibilità di salvarci e che viene bloccato soltanto dalle persone ingnoranti (o dai Berlusconiani e comunisti, più o meno la stessa cosa). Rimanendo uniti e facendo capire che c'è chi comanda alle prossime elezioni abbattiamo tutti. E voglio ricordare che a queste elezioni non si è vinto solo perchè c'era molta gente che ha votato il PD solo per paura che vincesse di nuovo Lui. Adesso sapendo che il M5S è saldo vinceremo. Forza Beppe ridai l'Italia agli Italiani.
  • silvano sussi 4 anni fa
    I continui attacchi al Movimento 5 Stelle sono utili e necessari, servono a temprare ed a forgiare il carattere dei nostri " Guerrieri " i ladroni dovranno tremare con il M5S non si scherza. !! Buon lavoro ragazzi.
  • Carlo.Sca 4 anni fa
    caro Beppe, molti qui non capiscono che la posizione che hai assunto è frutto della sensazione di disagio di tanti italiani (che tu hai fatto propria, non per calcoli elettorali, ma per SENSIBILITA', che tu hai e che i poltici non hanno e non possono avere, perchè sono merde) di fronte al problema dell'immigrazione. OK beppe ha scrito d'impulso, ma non capite che dobbiamo restare uniti? Spero che al nostro interno si faccia chiarezza e si proceda UNITI(magari è l'occasione per provare liquid-feedback, o chi per lui, etc.). LI DOBBIAMO MANDARE A CASA, ANZI IN GALERA QUELLI LA'!! Comunque, per tutti: Beppe è sempre Beppe, Beppe for ever!! Che poi si può discutere su tutto OK, probabilmente abolire il reato è la cosa migliore da fare, anche dal lato pratico. Ma solo in nome di slogan buonisti (ormai non più sostenibili) non si può proseguire a rimanere spettatori davanti al degrado che l'immigrazione a valanga provoca, questo no. Come pure, nemmeno davanti alla tragedia dei profughi... E' un argomento delicatissimo, perchè si parla della vita delle persone... Però permettetemi, chi ruba, stupra, delinque, sporca e distrugge, italiano o straniero, basta buonismo!
  • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma che caz.. dici, se c'è un'urgenza sociale e la base decide cosa fare, la decisione la rimandiamo a 5 anni dopo.
  • Augusto Bellini Utente certificato 4 anni fa
    2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog. 3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale...... MA SIAMO PAZZI? E vero che in questo caso il problema poteva essere risolto con una calma e con una consultazione. Ma in caso di opportunità politiche che si possono presentare oggi o mai più che cazzo devono fare quei poveracci chiusi dentro quella gabbia di matti? Devono fare il giro delle sette chiese? Forse dimentichiamo che i nostri eletti lavorano come matti, lavorano bene, sono sottoposti a uno stress giornaliero, stanno imparando un lavoro nuovo, devono camminare spalle al muro per evitare di essere inculati da questi delinquenti.... ma che cazzo vogliamo da loro? Stanno lavorando bene punto e basta!!!
  • Alessio angotti 4 anni fa
    Mi fa piacere che c e qualcuno che vuole salvare questa povera gente. Sono con voi
  • Roberto volpe 4 anni fa
    Bene Grillo. Se nel programma M5S ci fosse stato l'abolizione del reato di clandestinità avrei votato scheda bianca o lega.
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    «se durante le elezioni politiche avessimo proposto l’abolizione del reato di clandestinità l’M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico» Caro Beppe, anche io ho riporto testualmente le vostre parole che sembrano pronunciate da portavoce dei partiti attuali da cui il movimento si vuole distinguere. Rimango convinto che il reato di clandestinità vada abolito, e cosa succederebbe caro Beppe al Movimento se la base confermasse questa posizione ?
  • paoloeb 4 anni fa
    per non fare il solito cazzo di populismo che ha distrutto l'italia, spieghiamo pubblicamente che il reato di clandestinita va cancellato se serve a non salvare i profughi che arrivano con le bagnarole dall africa ma che va istituito il reato di immigrazione irregolare se vogliamo difendere l' ordine pubblico a casa nostra. la stessa cosa per l'indulto: vogliamo costruire qualche prigione porco mondo? da quant e che non lo si fa? sperimentare i migliori modelli di detenzione nei migliori possibili spazi di detenzione?
  • Michele Veronese 4 anni fa
    Non dobbiamo ubriacare gli assetati! I giornali e i partiti non aspettavano altro che una nostra mossa sbagliata, era normale che qualcosa accadesse, il movimento ha ancora qualche lacuna, il sistema organizzativo anche, non dimentichiamo però cosa vivono ogni giorno i nostri eletti in parlamento, Beppe è stato troppo impulsivo, si poteva esprimere lo stesso concetto in altri modi e tempi, cerchiamo di superare da signori questa difficoltà e dimostriamo che sappiamo superare l'ostacolo con logica, l'altrnativa al movimento c'è sempre, ma pensare di tornare a votare pd o altro mi fa venir voglia di scappare dall'Italia. Forma M5S, restiamo uniti.
  • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
    Una volta decisi di tentare la via elettorale sono d'accordo sul metodo, ma siamo sicuri che l'Italia si salva con le elezioni? Io credo che il disastro combinato da una classe dirigente criminale, purtroppo, non potrà essere risolto con le regole che loro hanno fatto. Se inseguiamo il consenso(il voto) allora andare contro i diversi, istigare a non pagare le tasse, promettere assunzioni infinite nel pubblico impiego, ecc. sono tutte abili mosse, ma non devieranno il cammino verso il baratro. Nessuno dovrebbe essere clandestino nel mondo.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    NOI STIAMO CON BEPPE E GIANROBERTO chi sta con vendola e la boldrini vada fuori dal movimento
    • Barbara R. Utente certificato 4 anni fa
      Giovanni, troppo difficile! Le scorciatoie del cervello sono più comode, purtroppo!
    • Giovanni Marsicano Utente certificato 4 anni fa
      Che ne dici di stare dalla parte del buonsenso?
  • Silvia P. Utente certificato 4 anni fa
    Cari tutti del Movimento 5 stelle: CALMA CALMA CALMA nei toni. Beppe può alzare la voce perché sa MOLTO bene anche controllarsi e abbassarla subito, lo ha sempre dimostrato sul palco e sulle piazze. I Parlamentari NON DEVONO assumere atteggiamenti arrabbiati "malcostumosi" tipico dei parlamentari della casta (gran bravi di strapparsi le vesti ma non di legiferare). FORZA MOVIMENTO, NON DISPERDERTI, GUARDA AVANTI VERSO LA VITTORIA DELL'ONESTA', TRASPARENZA, VITA DIGNITOSA PER TUTTI. GRAZIE
  • paolo s 4 anni fa
    Bene, se queste sono le regole e ora ancora più chiaramente indicano che non si contemplerà l'utilizzo della famosa impalpabile piattaforma (utilizzata come amo: io ho votato il movimento sulla fiducia ed in vista di questo che sarebbe stato un traguardo dirompente non solo per l'italia), saluto i despoti che legittimamente hanno creato il m5s e legittimamente vogliono conservarne la guida, ma con arroganza e con estrema supponenza credono di fare il bello e cattivo tempo con uno sterminato numero di persone che come me pensava di aver trovato uno sbocco fino a poco tempo fa fantascientifico: la democrazia diretta o almeno un passaggio deciso verso di essa. Ciò non potrà avvenire, la si sbandiera e la si esalta ma quando si arriva al dunque il terrore di perdere potere è immensamente più forte. Predico e con non troppa fatica - i segnali sono stati tanti, ma tanti - che vi sarà una spaccatura, difficile dire come avverrà e i risultati. Amo i singoli pensanti, coloro che non seguono i flussi, credo che fra i votanti ve ne siano stati molti e che si siano mossi con molti dubbi ma la speranza era forte, a mio giudizio non vi è stato errore, ora per quel che mi concerne dico basta, avete bisogno di - mi scuso per l'espressione - pecore, non è nella mia indole. Saluti
  • giuseppe garozzo Utente certificato 4 anni fa
    Io mi trovo perfetamente d'accordo con Beppe e Casaleggio, è impensabile togliere un reato che anche se a detta di molti non serve a nulla, in realtà aprirebbe ancor più le porte agli immigrati, e penso abbia fatto bene a richiamare gli eletti per questa loro decisione che esula dal programma e dalle idee del movimento, quantomeno se ne sarebbe dovuto parlare e poi se si fosse raggiunta una maggioranza allora amen...ma così leggendo i commenti non sembra affatto...ovviamente le tv dicono il contrario e leggono i post che scrivono loro...
    • armando gagnor 4 anni fa
      TROVO ASSOLUTAMENTE CORRETTO IL RICHIAMO AL RISPETTO DELLE REGOLE.ALLA BASE DEL MOVIMENTO, CI DEVONO ESSERE DELLE REGOLE CHIARE,DEI PUNTI FONDAMENTALI NEI QUALI UN CITTADINO SI IDENTIFICA,DEMOCRATICAMENTE SI PUO' PROPORRE REFERENDARE QUALSIASI PROPOSTA CHE UN ISCRITTO PROPONE MA NON SI PUO' PER RISPETTO DEGLI ISCRITTI STESSI DECIDERE INDIVIDUALMENTE,ALTRIMENTI SARA' SOLO CAOS.CRESCIAMO COMPATTI,CERCANDO DI FARE ESPERIENZA E DI EVOLVERCI SEMPRE DI PIU' DA DIVENTARE UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL NOSTRO PAESE SOLO COSI' SI POTRA' SPERARE IN UN ITALIA MIGLIORE.
  • Danilo B. 4 anni fa
    Francamente mi sembra una boiata. Il reato di clandestinità è una porcheria e come tale era giusto che venisse discussa in parlamento indipendentemente se facente parte del nostro programma. Qui la forma non ha nessun senso!!
  • soren k 4 anni fa
    Le persone favorevoli all'abolizione hanno anche un suggerimento sul dopo?Queste persone dove vanno?Stanno in Italia?E se si, a spese di chi?E come?Il finale del discorso di Grillo che 1 su 8(per ora)da noi già non mangia direi che non si può discutere;e se è vero, come si sente dire, che lo scopo dei clandestini non è fermarsi qui, facciamo in modo di far trovare aerei e treni (pagati dall'europa)per smistarne almeno una parte.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    AUMENTANO IN ITALIA E FR4A GLI ITALIANI I CASI DI TUBERCOLOSI IL VETTORE DELLA MALATTIA SONO GLI IMMIGRATI CLANDESTINI CHE PROVENGONO DA ZONE DEL MONDO DOVE LA TBC E' ENDEMICA. QUESTO E' FIGLIO DELLA IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E DELLA MANCANZA IN ITALIA DI FLUSSI MIGRATORI. AUGURO AI PIDDINI DI MERDA ED AI SELLINI DI INCONTRARE UN KABOBO
    • carmen p. Utente certificato 4 anni fa
      Se il tuo intento era farti notare ci sei riuscito in pieno. Sei in ufficio?
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    quando mio padre ando' a lavoarre in america lo fece perche' un suo cugino che viveva a new york li invio' le carte e la richiesta dove si evinceva che mio padre avrebbe vissuto in un locale sulla 27 strada ed avrebbe lavorato nel ristorante del cugino. appena arrivato fu controllato , visita medica, e poi affidato dalla polizia al cugino. nei primi mesi la polizia torno' a controllarlo ed ogni anno doveva rinnovare il permesso di soggiorno. se poi cambiava lavoro e residenza lo doveva comunicare tempestivamente all'ufficio immigrati. ecco perche' gli stati uniti sono il paese della liberat', di jim morrison, di martin luther kimg, di obama e di jimmy hendrix. noi invece siamo il paese dei vendola e della boldrini. SE TRASFORMATE IL MOVIMENTO NEL PARTITO DEI GAY DEI COMUNISTI DEGLI IMMIGRATI E DELLA SUPERCAZZOLE IO ME NE VADO
  • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
    Eccoci qui! Da molti anni qualche voce isolata fa notare che il Movimento 5 Stelle NON ha un programma serio che possa definirsi tale, e viene sistematicamente rimandato da Grillo a 2 fruste paginette vecchie di 3-4 anni. Oggi si scopre se su questioni fondamentali il programma non c'è. Beh....
  • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
    Qui qualcosa non va: 1) sul blog può commentare chiunque, e nessun utente è certificato. Come evitare un invasione di fake PDmenoelle e PDL? Il voto on-line semmai deve essere garantito agli attivisti. 2)Il blog è di Beppe, è privato, è pieno di pubblicità. Ora non si possono neanche più ordinare i commenti più votati. I destini della nazione devono passare da qui? E chi capisce come è stata presa una decisione? Per il resto sono d'accordo sul fatto che gli eletti devono attuare il programma, tuttavia vedo con favore l'abolizione del reato di clandestinità, che non ha fatto altro che riempire le carceri di disperati. E poi, nel mini-post di qualche giorno fa, non si salutava questo evento con favore? Mah...!
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Prima di dare un'opinione su alcuni temi delicati e che riguardano la vita della collettività, secondo me è opportuno conoscere anche la storia e gli sviluppi che si sono susseguiti fino ai giorni nostri, possibilmente su scala planetaria. Ora, quanti di noi hanno dedicato qualche minuto o ore allo studio del fenomeno dell'immigrazione dei popoli, sin dai primi tempi? Credo pochissimi, ma forse mi sbaglio. Questo per dire che è molto impegnativo dare un voto secondo coscienza al fenomeno dell'immigrazione, se non si ha cognizione del fenomeno nel suo insieme. La polemica che ha suscitato questo post sia tra i frequentatori del blog (utenti certificati o meno) sia tra l'opinione pubblica (i giornalisti in genere), a mio avviso è spropositata. Gli elettori, simpatizzanti e attivisti del M5S non dovrebbero perdere mai di vista quelle che sono le linee guida e lo spirito del movimento, il quale, essendo di fatto mobile e non immobilizzato, può perfezionarsi in corso d'opera (come si suol dire nelle costruzioni quando sorge una complicazione non prevista o prevedibile). Parlo per me ma credo di incarnare il pensiero di molti: non mi sento + di appartenere ai vecchi partiti, con il M5S sono rinato e non vorrei continuare a essere ricondotto, con dei paragoni, allo schifo di oltre 50 anni di menzogne (di mala politica) che ci hanno resi tutti più schiavi e più abbietti (chi + e chi -). Perciò, per quanto mi riguarda, prima di esprimere un voto sull'abolizione del reato di clandestinità, gradirei ricevere un'informativa puntuale e lineare su questo fenomeno, partendo dalle origini o se preferite, dall'antichità; solo così, dopo una adeguata informazione, potrei farmi un'idea oggettiva sia sul fenomeno sia su una sua possibile trasformazione e quindi schierarmi a favore o meno rispetto ad una eventuale votazione. Ma senza la conoscenza oggettiva del fenomeno , il mio voto sarebbe del tutto inappropriato e distorto da quelli che sono, invece, i miei valori fondamentali.
  • Daniele Parravicini 4 anni fa
    Questo post detta delle regole che sono inapplicabili (decise da chi?!). Un conto sono i percorsi per la definizione del programma, un'altro le decisioni che si devono prendere di giorno in giorno in parlamento. Io mi fermerei al secondo punto, e sostituirei la parola blog (in un blog non si vota) con l'espressione "piattaforma certificata per il voto": 1. L'eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S 2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso una piattaforma certificata per il voto da parte dei militanti. Questo e' il M5S, la voce della rete. Il terzo punto del post e' assurdo: non si possono prendere decisioni che poi forse verranno applicate tra 5 anni quando forse vinceremo le elezioni - soprattutto se i problemi sono OGGI.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il buonismo ideologico di vendola e boldsrini ha trasformato le strade delle nostre citta in una porcilaia . di notte, in certi posti, sembra di essere a lima o a casablanca, a misurata o a mombay. intere zone di milano sono negate agli italiani. ghetti di violenza ed amrginazione che pagano gli italiani. il clandestino e' uno che delinque e come tale va trattato , sempre a norma di legge. altrimenti fra poco avremo il far west e cominceremo a farci giustizia da soli
  • piergiorgio grilli 4 anni fa
    Vedo che tra i militanti i pareri sono discordi: c'è chi, a tale provvedimento, è a favore e chi no; e su questo si può discutere, anzi: è su questo che si deve discutere. Visto che non se ne era discusso prima, gli eletti del M5S hanno agito come meglio hanno ritenuto, cioè si sono assunti la responsabilità di scegliere, responsabilità che il ruolo che ricoprono comporta. Uno varrà anche uno, ma loro sono lì a farsi il culo dalla mattina alla sera e noi siamo quì a scrivere su un blog.
  • Fabrizio attina 4 anni fa
    Ogni occasione sta diventando buona per farci del male!
  • Giuseppe Ilardi 4 anni fa
    Sono perfettamente daccordo con Beppe, un movimento che ha fatto della discussione interna la sua bandiera, i rappresentanti non possono decidere per conto loro gli emendamenti da presentare se non già previsto dal programma o approvato dalla maggioranza degli iscritti
  • Luigi Giay 4 anni fa
    L'elezione dei "cittadini portavoce" definisce esattamente la loro funzione. Questo fondamento del movimento deve essere inderogabile . Continuiamo a diffondere questi concetti. Luigi
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Mi risulta difficile capire il confine fra la necessità di proporre l'abolizione del reato di clandestinità e quello dell'urgenza di farlo adesso. Se mettessimo in fila tutti i morti evidenziati dal fenomeno della migrazione dai paesi nordafricani avvenuta finora, potremmo evidenziare che il numero delle morti avvenute in passato sarebbe sicuramente più alto di quello dell'ultima tragedia. Quindi...... perchè proprio ora e non prima? Perchè adesso vogliamo dimostrare di essere sensibili (qual'è la frase di rito? "Non possiamo rimanere inermi difronte a queste stragi"), di essere solerti? Siamo un paese di ipocriti, vogliamo far vedere che facciamo qualcosa solo per lavarci la coscenza, solo quando in un modo o nell'altro l'Italia si é compromessa, solo quando il nostro stato ha dimostrato che qualunque precedente iniziativa che non avesse un tornaconto economico per il nostro paese è fallità. La dimostrazione del litigio interno al M5S non fa bene, ricordate che dobbiamo essere diversi. Il fenomeno più che regolato all'interno dei nostri confini di stato, si deve risolvere nei luoghi dove nasce, si deve fare qualcosa nei paesi che producono il fenomeno. L'Unione Europea dei banchieri, quelli che per intendersi percepiscono stipendi pari ad una manovra finanziaria dei paesi sottosviluppati, deve intervenire, deve investire. Quindi smettiamo di litigare noi, facciamo la nostra politica e cerchiamo di concentrare i nostri sforzi affinchè il programma di base, sicuramente oggi da rivedere ed aggiornare, sia il faro dei rappresentati del MS5 e dei suoi simpatizzanti. La necessità comunque di una maggiore presenza politica dei leaders del movimento nell'attività parlamentare appare comunque evidente.
  • dario lampa 4 anni fa
    buon giorno riflessione......... se io come italiano emigro negli stati uniti come clandestino, come vengo accolto? mi danno la possibilita' di rimanere o mi sbattono a calci in cxxo fuori dai confini? mah!
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Per l'appunto vieni mandato via. Non messo in carcere! Il reato la cui abolizione è oggetto dell'emendamento discusso e presentato dal gruppo dei senatori M5S toglie il carcere e manda direttamente alle frontiere!! LEGGETE PRIMA DI PARLARE!! e questo vale anche per Grillo e Casaleggio
    • Giacomo Gasparrini Utente certificato 4 anni fa
      Ti sbattono fuori a calci in culo e non potrai ottenere nemmeno un visto turistico per anni, se non per sempre.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    MAROCCHINI E TUNISINI UBRIACHI CHE PISCIANO PER STRADA, UCRAINE RUSSE E BIELORUSSE CHE BATTONO MENTRE I MAGNACCIA LI PROTEGGONO, PERUVIANI ECQUADOREGNI CHE VENDONO DROGA, SENEGALESI CHE SPACCIANO COCAINA E PROTEGGONO LE LORO PUTTANE, ALBANESI E COSSOVARI CHE TE LI RITROVI IN CASA DI NOTTE PIENI DI COCA ARMATI FINO AI DENTI CHE DOPO AVERTI SVALIGIATO TI VIOLENTANO ANCHE LA MOGLIE, VENDITORI AMBULANTI MAGREBINI SENZA PATENTE E SENZA PAGARE TASSE, ROM CHE TI FREGANO IL PORTAFOGLIO CON DESTREZZA.........E VOI STATE ANCORA QUI A FARVI LE SEGHE SULL'ACCOGLIENZA. CARI PORCI PIDDINI E MAIALI SELLINI, SENTITE QUA: ANDATE A FANCULO
  • maurizio zinali 4 anni fa
    BEPPE CASALEGGIO IO NON DISCUTO SULLE REGOLE DEL MOVIMENTO CHE IN ALCUNI CASI POSSONO ESSERE DISCUTIBILI E AGGIORNATE A DIVERSE SITUAZIONI. IO DISCUTO SUL METODO CON CUI IERI AVETE USATO IL BLOG, CHE CONSIDERATYO STRUMENTO DI INFORMAZIONE DI MASSA OCCORRE USARE CON PRUDENZA ( non per autolesionismo). IL VOSTRO USO RISCHIA DI PORTARE DANNI AL MOVIMENTO IN MATERIA DI CONSENSI,(questo è paragonabile al senatore Mastrangeli dalla Durso) OBBIETTIVO CHE NOI TUTTI CON IL NOSTRO IMPEGNO DI PASSA PAROLA CERCHIAMO DI AUMENTARE, PER RAGGIUNGERE UNA MAGGIORANZA CHE CI PERMETTA DI CAMBIARE IL PAESE, ( ALTRIMENTI TUTTO QUESTO A CHE SERVE). QUINDI CHIEDO CHE SIA DISCUSSO IN RETE E SIA DATO DELLE REGOLE SULL'USO DEL BLOG, CHE ANCHE VOI BEPPE E CASALEGGIO DOVRETE RISPETTARE. PS un capo politico deve in primis tutelare i risultati di consenso e di immagine fin qui raggiunti dal movimento, che sono frutto dell'impegno di tante persone, questo è mancanza di rispetto verso i propri attivisti. MI ASPETTO UNA VOSTRA INIZIATIVA IN MERITO.
    • Mario Dora Utente certificato 4 anni fa
      Condivido pienamente anche Grillo deve consultare la rete prima di sparare sui nostri parlamentari 5stelle i panni sporchi si lavono in famiglia,no sul blog.W.M5S
  • Alfredo de Lorenzo 4 anni fa
    1 vale 0
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    NOI SIAMO PER MANTENERE IL REATO DI CLANDESTINITA' E NON TEMIAMO DI ESSERE DEFINTI FASCISTI. IN VERO SIAMO STATI DA GIOVANI COMUNISTI E DIESSINI......MA QUI E' QUESTIONE DI BUON SENSO E NON DI IDEOLOGIE
  • Alessandro Carosio 4 anni fa
    La regola è sacrosanta, se applicata ad un percorso di legge che ha i suoi tempi e passaggi in Commissioni varie, ma quando ti trovi davanti l'occasione di modificare una legge odiosa come la Bossi-Fini ed hai un emendamento scritto li per li e comunque discusso in Assemblea M5S parlamentare E NON HAI A DISPOSIZIONE LA FANTOMATICA PIATTAFORMA LIQUIDA (tanto liquida che è evaporata... vero Beppe?) cosa fai mandi a puttane un'ottima occasione perdendo settimane a disquisire sul sesso degli angeli e facendo incazzare ancora di più gli elettori (quelli veri... non quelli dei post...) oppure tenti l'impossibile e ti manifesti come hanno fatto degnamente i rappresentanti del M5S? L'autoritaria risposta di Beppe è fuori luogo e non verrà mai capita dagli italiani che vogliono un cambiamento vero delle cose e facendo così caro Beppe (sono un tuo fan e voterò sempre M5S sia chiaro...) tu non farai altro che incrementare il non voto o peggio ancora facilitare l'appoggio al Caimano che non è affatto finito (che promette mari e monti e noi dimentichiamo facilmente...)... pensiamoci bene e facciamo lavorare con più mezzi i nostri parlamentari dando loro tutto l'appoggio che serve e non sentenziando sulle loro decisioni che saranno sicuramente valutate almeno all'interno del loro gruppo e tanto ci basta... rispetto alle decisioni degli altri che le prendono solo per aggiungere vantaggi ad personam o ad correntem... grazie e sempre M5S sia
  • GAETANO S. Utente certificato 4 anni fa
    In qualsiasi regolamento esiste l'eccezione alla regola. I Senatori in gruppo hanno deciso che era necessario prendere una posizione in merito al reato di clandestinità. Quello che è successo aveva bisogno di un segnale da parte della politica, quel provvedimento era da cancellare urgentemente. Oltre al reato di clandestinità, si mettevano in difficoltà i pescatori a prestare il primo soccorso per timore di essere denunciati. E' indubbio che il metodo giusto sia quello di consultare il BLOG e io dico anche i MEET UP (per avere un consenso più ampio). Logicamente per presentare una proposta di legge che abbia il più ampio consenso possibile ne discuteremo insieme, come si è sempre fatto. Beppe ha fatto comunque bene a richiamarli all'ordine, perchè l'eccezione non diventi la regola. In casi di emergenza io sono fiducioso che i nostri ragazzi possono prendere delle decisioni, che altrimenti per consultare il blog richiederebbero settimane di tempo. Comunque sia W il MOVIMENTO, W i RAGAZZI e W BEPPE.
  • Roberto1 Grossi Utente certificato 4 anni fa
    Va bene Beppe ribadire le regole, va bene rispettare i patti fra noi, ma siccome la stampa, le televisioni, le radio, sono pronte a farci a pezzi, come avrai visto di nuovo la posizione tua e di Casaleggio ci fa dipingere come una sorta di persone allo sbando, "comandate a bacchetta" da una dittatura pronta a disconoscere con veemenza ogni iniziativa dei portavoce, quasi questi siano esseri privi di ogni personalità e libertà: avranno agito contro lo statuto, contro il mandato, si saranno spinti oltre sull'emotività di quanto accaduto a Lampedusa, ma come è stato strumentalizzata la reazione che hai avuto pensi ci porterà maggiori consensi e maggiori seguaci e voti in futuro? forse a volte è meglio lavare i panni sporchi in silenzio, in famiglia, dove a porte chiuse ci si può dire ogni cosa invece di finire sviliti, vilipesi, strumentalizzati dai media, dando l'idea di avere modi e divisioni come quelle del PDL e del PD, da cui invece vogliamo e dobbiamo distinguerci. Auspico per il futuro del Movimento comportamenti + ragionevoli da parte di tutti, altrimenti questa ultima chance che abbiamo di provare a cambiare qualcosa, sarà distrutta dalla speculazione fatta su tutti noi come accaduto in questi giorni. GRAZIE
  • roberto 4 anni fa
    Cosa vuoi vedere, quali paure puoi sopportare, quanti insulti vuoi subire, quanta vergogna vuoi provare Vieni a farti un giro in qualsiasi città, dimmi quali razze preferisci tra russi, rumeni, albanesi, cinesi, arabi, turchi, africani. Ti ci porto io a fare un giro mentre filmo i le tue reazioni. Poi ne riparliamo. L immigrazione clandestina é un reato perchè é sbagliata.
  • Giovanni Marsicano Utente certificato 4 anni fa
    Allora, mettiamola cosi': 1. Vorrei sapere cosa Grillo pensa del reato di immigrazione clandestina. Va abolito o no? 2. Io sono iscritto, elettore, ho tutte le carte in regola: fatemi votare se sono contro o a favore della legge sull'immigrazione clandestina. Sono convinto che i voti per abrogarla stravincerebbero. Se cosi' non fosse, mi disiscriverei, non voterei piu' e brucerei tutte le mie carte in regola con il M5S (con la morte nel cuore, ma in maniera convinta per ovvie ragioni). 3. E' come quando l'URSS invase l'Ungheria e il PCI l'appoggio'. Posso essere d'accordo col 99% di quello che un partito o un movimento portano avanti, ma ci sono cose che non possono passare. Come molti comunisti allora, con la morte nel cuore, lascerei il partito. E' una questione di buonsenso, oltre che di principio. Cordialmente, Giovanni
    • Fabrizio Eleonori Utente certificato 4 anni fa
      Immensamente d'accordo con te. La questione si è posta con urgenza ed evidenza: che si apra la consultazione dell'elettorato su di essa.
    • Giovanni Marsicano Utente certificato 4 anni fa
      Un momento, qui si parla del reato di immigrazione clandestina... La domanda e': serve a diminuire il danno che l'immigrazione clandestina fa, e ad aumentare i vantaggi che l'immigrazione da' (e ce ne sono)? La risposta di buonsenso a questa domanda e' no. Semplicemente. Con il reato, si aumenta il numero di clandestini, si aumenta la loro disperazione ed emarginazione, si aumentano i danni. Io amo la vela e mi piace il mare. Ma ti sembra possibile che si vada contro le regole base della navigazione (il dovere di ogni imbarcazione di prestare soccorso ad altre imbarcazioni in difficolta') per paura di essere condannati per favoreggiamento??? Ma favoreggiamento di cosa? Della sopravvivenza di una persona? No, caro Nicola e cari tutti, non ci siamo. Il M5S mi piace proprio per la ricerca del buon senso, ma qui siamo alla rovescia...
    • Salvatore . Utente certificato 4 anni fa
      il problema purtroppo è di ampio respiro. Col buonismo noi li incentiviamo a far partire, ma poi, quando raggiungono l'Italia, li mettiamo nei lager dei centri di accoglienza. E non va bene!! 30 euro a migrante, ma purtroppo con lo sciacallaggio dei signori dei centri accoglienza, vengono conteggiati sempre con eccesso, per cui il costo reale è di 150 euro pro migrante. E non va bene !!!! Il problema dovrebbe investire l'Europa, ma se si tratta di ricevere soldi e di dare ordini sulla sovranita nazionale, NOI FACCIAMO PARTE DELL'EUROPA, in altri casi, come direbbe Cetto Laqualunque, !'ntu culu " !!!! E non va bene !!!!!! Penso che non dovremmo farci prendere dall'emotività, e discuterne..... come sempre la verità sta nel mezzo. ciao
  • Alberto Moni 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo che ci vogliano regole e che vadano rispettate, e chi come me ha votato il M5S ce l'ha come priorità assoluta. Detto questo, alcune regole sono state stabilite quando il movimento era agli albori, quando non avevamo ancora i parlamentari che abbiamo oggi a rappresentarci come cittadini. Se il problema sono quindi le regole, parliamone, non è la prima volta che succedono queste cose e Beppe Grillo è sempre pronto a puntualizzare che ogni argomento fuori programma deve essere discusso in assemblea. Ma su certi argomenti come il rispetto dei diritti umani, o per questioni urgenti forse occorrerebbe un po' di elasticità, e magari potrebbero anche accordarsi i nostri eletti a maggioranza e poi l'assemblea ratifica. Siamo pur sempre in una democrazia rappresentativa, per cui io mi fido dei miei eletti. Caso mai gli farò sapere dopo che non mi andava bene il loro voto/emendamento/proposta fuori programma. Sono assolutamente contrario alle uscite di questo o quel parlamentare, che potrebbero metterli in mostra e far diventare il M5S come PDL e PD-L, cambiamo la regola, almeno per alcuni argomenti. Ma per piacere, Beppe: tu hai le tue opinioni, ed è giusto che tu le abbia, ma tu non sei tutto il movimento. Questo scivolone con i media che tuonano alla deriva "neofascista" non giova alle molte cose buone che stanno facendo i nostri parlamentari. Pensaci la prossima volta che richiami all'ordine e al rispetto del programma. Le tue opinioni falle sapere ai tuoi eletti, ma non arringarle dal tuo blog. Non tutti quelli che hanno sostenuto e sostengono il M5S hanno le tue medesime idee. Anche sui fuori programma.
  • Alessandro Goitan 4 anni fa
    «se durante le elezioni politiche avessimo proposto l’abolizione del reato di clandestinità l’M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico» Caro Beppe, ho riportato testualmente le vostre parole. Se fosse così, sarebbe gravissimo. Significa che avete rinunciato a proporre l'abolizione del reato di clandestinità per mero interesse elettorale. Questo è un argomento che non può essere oggetto di compromessi e/o strategie elettorali. Da te è inaccettabile!!! Un tuo elettore non attivista
    • Gian A Utente certificato 4 anni fa
      C'è una abilità nel girare le parole che è qualcosa di formidabile. Con la strumentalizzazione delle parole e del loro significato, siamo arrivati al vertice del caos odierno. Si parla di identità di un paese, di unicità di una cultura, non di ghirigori o di sterili etichette, sciocche per di più.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    noi non siamo come sel, che e' la stampella del governo lettalfano. il paese di sel e' un paese di gay, lesbiche, clandestini, debito pubblico, finanziamento pubblico, e svariate supercazzole prematurate. NOI SIAMO CITTADINI DI BUON SENSO , E IL BUON SENSO CI DICE CHE MILIONI DI CLANDESTINI SONO DELETERII PER L'ITALIA .
    • carlo vedovello Utente certificato 4 anni fa
      ops, questo deve essere il blog di front national della famiglia LePen, scusate è comparso al posto del blog di un certo Grillo ....
  • giantonio orlando 4 anni fa
    Caro Beppe fai bene a richiamare, ma sarebbe opportuno per tutti rispettare le regole che ci siamo dati. Qui non si deve discutere chi o cosa è stato sbaglaito. La cosa migliore è metterci subito in carreggiata e discutere in rete la questione, senza pansare dove conduce il risultato, cioè, che si possono offendere certi animi. Un Programma può e deve essere aggiornato, inserendo nuove proposte. Questo è un mio invito, ma la cosa importante è di non sputtanarci a vicenda. Temi come l'immigarzione sarà un tema che cambierà e ci coinvolgere sempre più in questi anni e pensare di mettere dei paletti o essere indifferenti è un grosso sbaglio. 5 stelle a tutti
  • nicor 4 anni fa
    Avviso ai naviganti le ideologie destroidi o sinistroidi non servono ad una cippa .Legiferare su spinte e considerazioni che richiamano a queste è pura follia.Il risultato non può che essere disastroso. In definitiva l'italia di questi anni la possiamo definire la republica delle legge fatte sulla scia di emozioni . Non c'è cosa peggiore. Detto questo le leggi, le posizioni vanno prese con senso pratico soppesando benefici e non di una posizione.Questa è e deve rimanere la linea del M5S. Ora venendo all'emendamento se si mettono sulla bilancia benefici e danni del penale sui clandestini i benefici sono inferiori ai danni. Date un'occhiata alla legge Spagnola.Quella è una buona legge ed ha condizioni geografiche molto simile alla nostra.Il discorso su immigrazione è semplice: se dimostri che hai risorse per vivere bene rimani e non hai risorse per vivere ci spiace ma non abbiamo risorse sufficienti per prenderci cura anche di te . Molto ma molto semplice . Mettete tutto su questo binario e punto. Comunque emendamento studiate a fondo le conseguenze , rafforzando le sanzioni amministrative secondo me è la direzione giusta. In ogni caso evitate di fare i ragionamenti tipici dei destroidi e sinistroidi illuminati al neon che ci hanno portato in questa situazione . Saluti . P.S: Cominciamo a lavorare a questo programma di governo ed alla composizione del governo che verrà . Tutto il resto verrà da se . Vinciamo noi
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    con beppe grillo sempre e comunque. anche in questo caso.
  • giancarlo consoli 4 anni fa
    MEGLIO PERDERE QUALCHE VOTO DI DESTRA CHE ESSERE COMPLICI DI UNA STRAGE DI INNOCENTI.
    • Salvatore Scaglione 4 anni fa
      ricordati caro burattinaio "quando parli di GIORGIO NAPOLITANO DI SCIAQUARTI LA BOCCA CON LA CANDEGINA
    • Vittorio Reho 4 anni fa
      La "strage degli innocenti" l'hanno causata i buonisti, prospettando agli essere umani di altre nazioni il miraggio di un'esistenza sostanzialmente migliore, e gli sciacalli che, sfruttandoli nei luoghi di partenza o all'arrivo, causano tragedie, delinquenza, prostituzione ed atti di intolleranza, in buona o cattiva fede, nei loro confronti. Cosa diversa è il sostegno che NESSUNO negherà mai a chi è un perseguitato politico, richiedente d'asilo. I NOSTRI emigranti non sono partiti con la visione di darsi all'accattonaggio- e senza documenti- e sono stati rispediti in Italia tutte le volte che hanno infranto la legge della nazione ospitante. Se poi lo Stato del Vaticano vuole evitare nuove "stragi degli innocenti, per non sentirsi in colpa, dia a chi arriva, legalmente o illegalmente, la CITTADINANZA, ospitandolo in Piazza San Pietro oppure nelle sue proprietà sparse in tutta Italia.
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Credo che le decisioni prese sull'onda emotiva non siano decisioni ponderate ed efficaci. Se il problema era una fitta burocrazia (tanto per distinguerci), forse era in tal senso che si doveva lavorare. Personalmente sapere che i confini geografici del paese sono una farsa, che il codice penale preveda reati per omissioni burocratiche assurde mentre entrare clandestinamente sia come bere acqua fresca, non lo condivido. Mi ripeto dicendo che talvolta, gli italiani si sentono stranieri in Italia. 10 ragazzi che hanno protestato contro la TAV, non possono circolare liberamente su tutto il territorio nazionale, ma chicchessia può liberamente entrare dall'estero.
  • Guido 4 anni fa
    Beppe Chiunque abbia un minimo di cervello ti sta mandando a cagare. Rimarrai con qualche sfaticato nullafacente. Tipo Crimi. Inopportuno insulso e deleterio per il movimento. Tienilo zitto.
  • emrico cosimi 4 anni fa
    Caro Grillo, io sono contro il reato di clandestinità. Non era nel programma, carente, bene hanno agito secondo coscienza. I senatori hanno fatto molto bene. Lancia in rete un sondaggio, unon vale uno, se la maggiornaza è con te presenteranno un nuovo emendamento in tal senso. Penso che in questo caso ti seguiranno in pochi.
    • elena tozzi 4 anni fa
      ho votato: Movimento 5 Stelle, controllando prima che fosse contro l'arrivo degli extracomunitari, ed è x qst che se nn cambieranno l'emendamento, tornerò a votare Lega Nord!!
  • Giulio Monni Utente certificato 4 anni fa
    Le leggi siano esse giuste o sbagliate, se non sono previste nel programma, devono essere sottoposte ad una accurata discussione fra i parlamentari e poi si deve cercare confronto con la base. Creare insomma discussione. il fatto che i senatori abbiano agito in buona fede non è assolutamente in discussione, per carità. Però un iniziativa prea così senza discutere con nessuno, sa di partito tradizionale, che agisce esattamente in questo modo. I parlamentari non devono agire per loro iniziativa, ma socondo la volontà di chi li ha votati (seguendo esclusivamente il programma per il quale sono stati eletti), in secondo luogo, se ci sono leggi che non sono previste nel programma che quei nove milioni di cittadini hanno votato, il succo della qustione che grillo e casaleggio hanno posto é: A CHE TITOLO AVETE PRESO QUESTA POSIZIONE SU UN ARGOMENTO CHE NECESSITAVA DI UN CONFRONTO CON LA BASE???e penso che fondamentalmente sia anche giusto. poi è chiaro che ci sarà chi è d'accordo e chi non è d'accordo al reato di immigrazione clandestina. Ma la discussione e il confronto deve esserci necessariamente. Altrimenti facciamo come gli altri partiti, che fanno ognuno di testa loro, e i loro elettori possono solo limitarsi di dire da casa: io sono d'accordo, io non sono d'accordo. agire insomma da spettatori. e questo non va bene..tutto qui. Poi al messimo Beppe può aver sbagliato a mettere questo post sul blog, perchè ora i media ne stanno facendo carne da macello del movimento come fanno sempre..non aspettano altro. Avrebbe potuto sempicemente convocare una riunione con i senatori e parlargli in privato di questa cosa. Senza dare occasione alle televisioni di sputtanare ulteriormente il movimento. Questa è la mia opinione.
    • Carlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Questa tua posizione mi sembra equa ed equilibrata e mi sento di condividere in toto. Se poi entriamo nel merito penso che l'ideale per ogni essere umano sia quello di sentirsi cittadino del mondo senza frontiere ne barriere ideologiche dettate il più delle volte da ancestrali pregiudizi.Sorrido quando sento dire questo territorio è mio, sento parlare di sovranitá ......ma sovranitá di che. Leggi e regole universali e uguali per tutti. Io sono nato in Italia ma potevo nascere in qualsiasi parte dell'universo....aprite la mente. Questa di reato di clandestinitá è una delle più viscide e razziste norme che si potessero partorire...... C'è solo da vergognarsii che un essere umano possa pensare questo per un suo simile che ci fa regredire a trogloditi. Io voterò sempre il M5S ma evitiamo di pestarci le palle da soli con queste dannose polemiche pubbliche. Caro Beppe bisogna ogni tanto contare fino a dieci, prendere la cornetta e fissare una riunione a porte chiuse, il risultato sará un documento da sottoporre alla rete, il risultato sará giusto per alcuni e sbagliato per altri ma alla fine sará la posizione ufficiale del movimento da proporre in aula parlamentare. Sono osé che tu hai sempre sostenuto, sarebbe meglio evitare queste plateali smentite perchè come avrai notato le TV spazzatura ci sguazzano alla grande e contribuiscono a farci perdere consensi. Stavamo andando così bene cazzzzo!
  • Luca E. Utente certificato 4 anni fa
    Se il M5S mira a governare questo paese devi sapere Beppe che non è possibile prevedere tutto nel programma prima delle elezioni, governare potrà significare anche dover risolvere problemi che si presentano giorno per giorno, secondo queste regole non credo che noi possiamo essere in grado di governare. Forse hai ragione mi sa che ho sbagliato a votare.
    • michela 4 anni fa
      HAI RAGIONE AL 100% SONO DELLA STESSA OPINIONE! CIAO.
  • Gaetana A. Utente certificato 4 anni fa
    Io sono d'accordo con i senatori del Movimento che hanno presentato l'emendamento sul reato di clandestinità, necessario in questo momento storico, quando finalmente anche L'Europa, prima del tutto disinteressata, sta cominciando a condividere con noi questo gravissimo problema. Ora non voglio discutere di questo, quanto dell'opportunità , in questo momento, di SCONFESSARE il gravoso lavoro dei propri portavoce, stanchi, affannati, vilipesi e offesi dagli altri parlamentari e da un'informazione di regime!! Leggi i giornali di oggi!!! Anche tu, Grillo, prima di scrivere questo post, dovevi convocarli e discutere con loro e magari con un avvocato che ti chiarisse le cose sul piano civile.
  • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto mi riguarda questa è l'ultima sbandata che tollero dagli eletti del M5S. Se ne fanno un altra "fuori programma" alla prossima non vi seguo. Beppe dovevi scegliere accuratamente chi mandavi in parlamento; ora tu da garante del M5S continui a garantire per questi energumeni che si fanno i cazzi loro come qualunque altro politico? Il movimento non doveva essere né di destra né di sinistra, ma pragmatico e vocato a risolvere i problemi degli italiani. Allora come mai mi chiedo, dalle elezioni ad oggi ci sono state continue fughe a sinistra da parte degli eletti? Non mi piace (e credo neanche a te) quello che vedo.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe non ha scelto nulla... li abbiam scelti noi che li abbiam votati! Se qualcuno è da biasimare quello non è Beppe Grillo!
  • Michele P. 4 anni fa
    Ahhh godono come ricci i giornali e tg italiani con titoloni su presunti litigi all'interno del Movimento. Ragazzi SVEGLIA se ci sono delle regole all'interno del Movimento vanno rispettate. La diffamante stampa di regime è sempre pronta a colpire. Se succederà ancora in futuro sarà però da domandarsi a che gioco stanno giocando alcuni esponenti 5S e prendere quindi le adeguate decisioni.
  • Marcello Cappellazzi Utente certificato 4 anni fa
    cioè...per fare una legge in una materia che non è inclusa nel programma bisogna aspettare nuove elezioni?? ci si aspetta che così migliori l'ingolfatissimo processo legislativo italiano? questo 'metodo 5 stelle' ha la portata di una riforma costituzionale che ci proietta nel tricameralismo: Camera, Senato e Blog di Grillo. Mi spiace che il M5S stia prendendo strade sempre più difficili da condividere. Continuo a riconoscermi in alcuni valori base, altri punti li lascio passare senza darci peso, ma per quanto riguarda immigrazione e democrazia non posso non darci peso. Se il M5S vuole fare la parte della nuova Lega, liberi di farlo, ma non ci si può aspettare che si possano fare sparate e non provocare reazioni di critica. La stessa cosa succede quando la Lega parla(va) di sparare ai barconi o di dividere l'Italia, speravo solo che in Italia potesse esistere un movimento popolare che rappresentasse quella fetta di popolazione che vuole sistemare il Paese, non additare i disperati che per la speranza di una vita migliore decidono di rischiare la morte. Esiste un problema, si cerchino delle soluzioni, non fare dichiarazioni nazionaliste e xenofobe.
    • Giuseppe Bordone 4 anni fa
      Condivido in pieno il commento. Inoltre, le continue interferenze di Beppe, screditano il lavoro dei rappresentanti parlamentari e del senato del movimento. Queste sceneggiate da grande burattinaio stanno rompendo davvero le palle. O li fa lavorare sti ragazzi o si candidi e se si mette a scimmiottare Bossi...sa già come va a finire!
  • alessio dandria Utente certificato 4 anni fa
    il problema non è se l'emendamento è giusto o no. Il problema è la disattesa applicazione del punto 2), invito tutti a rileggerlo. Perchè sul punto 2 (ma non solo) quasi 9 mln di cittadini hanno votato m5s, che poi significa che sono i cittadini che possono scegliere. Non è possibile che qualcuno in senato porti avanti dei punti su cui sia i vertici sia tanti altri non sono a conoscenza. C'è una falla organizzativa nel m5s che va assolutamente risolta altrimenti è la fine del movimento.
  • Francesco Fiume 4 anni fa
    Se, così ci vogliono cinque anni per ogni nuovo punto. Le linee guida devono essere dibattute in rete con tempi modici, poi i nostri portavoce si battono alle camere per l'attuazione. Ogni cosa che non è esplicitamente definito nel programma o nella FUTURA piattaforma si DEVE lasciare la LIBERTÀ di coscienza. NB. QUANDO (NOI ATTIVISTI) POTREMMO DECIDERE SE QUESTO COMUNICATO STAMPA (VIA BLOG) VA BENE O MENO??? Basta al fuoco amico.
  • Cesareo Parente Utente certificato 4 anni fa
    Per chi non accetta la democrazia diretta ma spera in una emanazione del M5S in nuovo partito comunista, la prossima volta, votate un partito di sinistra,punto. Il reato di clandestinità e presente in molte democrazie e questo non vuol dire di abbandonare chi fugge da situazioni drammatiche, anzi, ma manco significa che chiunque può varcare i confini di un Paese e ciondolare come se fosse a casa sua, magari fottendosene di leggi e regole. Io, quando vado a casa di persone amiche, non certo faccio come cazzo mi pare, anzi, mi adeguo al loro modo di fare, non certo pro a cambiare le loro regole.
  • zoe 4 anni fa
    quando un individuo è militante in un partito,, in un movimento, o in qualsiasi altro tipo di associazione, ed è stato eletto per esserne portavoce,magari a livello nazione, secondo me, da quel momento, quell'individuo rappresenta quel partito, quella associazione o quel movimento, e conseguentemente ne deve seguire le linee di indirizzo. Se quell'individuo,poi, ritiene che le linee, ed il programma da portare avanti non siano più giusti, beh... visto che non è stato il dottore ad ordinargli di ' fare il politico', si dimetta, e vada a militare da qualche altra parte che più gli si addice. Ma.....forse però la porltrona fa gola pure a loro, visto e considerato che probabilmente non la riprenderanno!!!! Caro Beppe grosso errore di valutazione!!!!! Comunque il alto i cuori ....nonandremo avanti molto ,....ed i problemi saranno ALTRI!!!
    • carmen p. Utente certificato 4 anni fa
      Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi. 1. L'eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S 1) Il programma era incompleto 2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog 2) Il blog è strutturato per una cosa simile? Quanti sono attualmente gli iscritti aventi diritto al voto? Quanti gli elettori effettivi del M5s? 3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale Tra 5 anni? Anche se la vita media delle legislature italiane è di 2 anni, saremmo in estremo ritardo. Valutare le urgenze Ed ora il mio pensiero: Se ci si accorge che il partito (o movimento) va in un'altra direzione si cambia!. Questo vale sia per gli eletti nostri deputati e senatori, sia per gli elettori. Il problema si è creato perchè nel programma non era stato inserito alcunchè riguardo l'immigrazione, i clandestini ed i reati connessi. Dimenticanza? Errata valutazione del problema? Mancata presa di posizione per accogliere sia da sinistra che da destra? Facile fare presa sullo scontento e racimolare consensi (lega docet) Ma quando i problemi diventano scottanti e occorre prendere delle decisioni allora tutto si ribalta e saltano fuori le mille anime del movimento. Troppa finta democrazia non porta lontano. L'errore di base è che non abbiamo un'identità, troppe anime dentro un unico corpo in via di decomposizione.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Da qui a dire che i 5stelle siano xenofobi, però, ce ne corre. Ma non possiamo permettere che si facciano leggi pessime abborracciate, non discusse, che non risolvano il problema a fondo e servano solo da armi di distrazione di massa per deviare l'opinione pubblica dal fatto gravissimo di una classe politica corrotta che vuole solo salvare se stessa. C'è in gioco la vita di migliaia di persone e non possiamo permettere soluzioni viscerali di nessun tipo, il che sarebbe un danno come lo sono state le leggi infami di Pdl e Lega In quanto allo scaricare continuamente i problemi sull’inerzia dell’Europa, ha detto bene la Boldrini che il trattamento comunitario dei profughi non rientra nei patti dell’Unione Europea, ma non si vede come si possano cambiare d'emblée le leggi della Costituzione di un Paese come hanno fatto in tempi repentini col pareggio del bilancio, calpestando anche l’art. 139, e non si possano migliorare le leggi di funzionamento europeo. Fino a prova contraria, visto anche che le percentuali dei migranti in molti Paesi Ue sono maggiori delle nostre, il tema dovrebbe riguardare tutti, sempre che l’Ue sia fondata di principi di democrazia e non serva solo a salvare qualche banca.
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Il giorno prima tutti contro il Presidente Napolitano e solidali con M5S/Grillo. All'alba del giorno dopo,al CONTRARIO di quello che accade nel film "The Day After Tomorrow" tutti contro M5S/GRILLOè l'Italia,siete tutti uguali ;per non smentire un personaggio ben noto alla cronaca che,giorni orsono in pochi attimi ha tramutato la "Sfiducia" in Fiducia al comandante SCHETTINOLetta e la sua ciurma di ammutinati. Dagli ultimi avvistamenti RADAR,il RELITTO Italia,con al timone il comandante "SCHETTINOLetta",intento a giocare alla playstation incitato da una avvenente ballerina TEDESCA,pare che sia fuori ROTTA. Nei prossimi giorni non si può escludere un'apertura di tutti i TG con una tragica notizia : RELITTO ITALIA SCHIANTATOSI SULLE ALPI PER UN AZZARDATO "INCHINO" ALL'EUROPA ED AL SUO PRESIDENTE Angela Merkel. Non esiste vento favorevole per un marinaio che non sa dove andare. Quello italiano,ha addirittura smarrito la bussola. Quando ve ne accorgerete sarà troppo tardi. Guardate cosa scrive il New York Times nel 2010 riguardo la città in cui vivo approposito di immigrazione clandestina. http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-09-13/cinesi-prato-lavorano-giorno-135451.shtml P.S.la situazione oggi è molto più grave.
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, non voglio entrare nel merito, anche se tu l'hai fatto parlando di metodo, ma chiunque abbia un minimo di buon senso e di esperienza in decision-making non può che considerare RIDICOLO il punto 3, considerato che il nostro Programma era purtroppo molto carente su tanti temi. E comunque qualsiasi programma va considerato come tale, cioè una guida e un indirizzo per affrontare la realtà, quand'anche questa, com'è naturale, sia continuamente cangiante. Quindi discutiamo, anche in rete, ma per favore siamo concreti e propositivi, altrimenti non cambieremo un bel niente.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    seguito: Il famoso Portale non esiste. E infine se si apre in Parlamento uno spiraglio per togliere leggi inique, non si vede come i 5stelle non possano approfittarne e debbano aspettare il parere della maggioranza degli iscritti e perdere l’occasione Dunque quanto è successo deve spingere il M5S a migliorare le proprie leggi interne, deve spingere Grillo e Casaleggio a non avere in futuro reazioni esagitate e controproducenti, deve consigliare di risolvere i problemi interni al M5S al proprio interno e di essere più chiari per non fornire alibi a quanti non vedono altro che la possibilità di accusarci di xenofobia e se lo fa persino Gasparri si capisce come si stia sbagliato qualcosa
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    In Svizzera c’è la democrazia diretta:7 milioni di abitanti,22,7% di immigrati(noi 5,8%) Poiché il tema dei migranti è gravissimo,è stato sottoposto più volte a referendum popolare in anni successivi mostrando una variazione da una iniziale xenofobia a forme di accoglienza crescente, in relazione ai bisogni della popolazione e all’evoluzione civile,ma rispettando sempre il volere della maggioranza dei cittadini Ma noi non siamo la Svizzera e la nostra Costituzione non è scritta sulla democrazia diretta ma sul potere di governo e Parlamento, cioè dei partiti,in cui sono i segretari a scegliere i propri rappresentanti e non il popolo.Questa Costituzione è in contrasto con le regole del Movimento su vari punti,per es. sul ruolo dei rappresentanti,che per il M5S sono solo dei portavoce legati dal vincolo di mandato.Da questo punto di vista l’obiezione di Grillo e Casaleggio è corretta:c’è stato uno sforamento, formale perché il portavoce non può prendere iniziative,di merito perché il tema è grosso e non era stato trattato nel programma Ma non può essere un tema su cui si tratta in modo viscerale,passando da un generale menefreghismo di 9 anni(la Bossi-Fini è del 2002) per Pd come per Pdl,a un improvviso risveglio di coscienze,come ci fanno credere anche per le carceri.Il risultato è il caos.Anche togliere di colpo due leggi come la Bossi-Fini o la Fini-Giovanardi e basta,senza allestire forme diverse di contenimento dell’immigrazione clandestina è aprire al caos.Un tema così grosso non può essere risolto così sull’onda dell’indignazione,come 8 anni fa fu risolto sull’onda della paura.Il risultato è un pastrocchio.E non è vero che il tempo per discutere leggi serie non ci sarebbe,perché sono ben 2000 le direttive europee che abbiamo finora ignorato Però: il programma del M5S non prevede tutto.I blogger hanno espresso costantemente il loro parere sull’immigrazione clandestina,ma non sono mai stati fatti rilievi ufficiali segue
    • luigi s. Utente certificato 4 anni fa
      ciao sei mai stata a lavorare in svizzera????? invece di parlare x stereotipi vacci e vedrai che il 27%ecc. di persone sono a livello di schiavi.
  • Lorenzo Bozzoli 4 anni fa
    Cari signori io seguo il m5s da sempre e ho gioito profondamente da un anno in qua vedendo come ben stiamo facendo tutti noi, dall'ultimo bloggaro agli eletti alle camere. Oggi invece ho avuto il primo conato di vomito ed è una sensazione che non avrei mai voluto provare per colpa di m5s. Il reato di clandestinità è stato trattato in modo apparentemente superficiale e speriamo che sia solo così perchè altrimenti si tratterebbe di un vero e proprio tradimento nei confronti degli elettori. Gradirei che si arrivasse a coinvilgere FINALMENTE gli sicritti sui temi più importanti e di rilevanza sociale non anocra contenuti nel programma. Altrimenti siete solo chiacchiere e dstintivi e farete la fine che si può immaginare. Grazie mille e buona giornata a tutti. L.B.
  • BEPPE z. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, mi spiace ma non son della tua idea, davanti alla VITA umana non ci son regolamenti che tengano. Secondo me i ns. rappresentanti han agito correttamente a cercare di salvaguardarla al meglio delle loro possibilità al momento. Ora tocca a VOI a migliorare ulteriormente l'argomento immigrazione. Ci siamo oppure no in Parlamento?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Prendo, come sempre, l'esempio della Svizzera Per le leggi sull'immigrazione hanno deciso gli elettori Ricordo che in Svizzera si fanno anche due referendum la settimana e che la volontà degli elettori è vincolante e ha valore di legge ed è preceduta da dibattito e informazione sul tema da trattare. Ricordo anche che, essendo questo argomento molto importante, si sono avuti più referendum in anni successivi con esiti contrastanti, che sono andati da maggioranze xenofobe a parziali accoglimenti di immigrati, via via che cambiavano i bisogni del Paese e la mentalità della gente. E questa è democrazia diretta. Ma noi non siamo la Svizzera. Non abbiamo leggi sui referendum e la democrazia diretta messe in Costituzione e valide per tutti, al contrario contrapponiamo una Costituzione formale generale a un regolamento particolare valido solo per i 5 stelle, e i due insiemi di leggi possono essere opposti (vedi il mandato dei parlamentari che in Costituzione non c'è ma per i 5stelle è vincolante o il ruolo stesso dei rappresentanti che per il M5S hanno solo la funzione di portavoce e non possono prendere iniziative in proprio) detto q
    • Arnaldo Trinchero 4 anni fa
      La Svizzera e' grande come la Lombardia e i loro immigrati sono spesso dei ricchi evasori fiscali di varie nazionalità' . Siriani si, ma tipo Hassad non come morti di Lampedusa ! Noi non possiamo fare un referendum al giorno e non possiamo aspettare il programma elettorale delle prossime elezioni. Il metodo va rivisto. In fretta.
  • Paolo pellegrino 4 anni fa
    Beppe bene il 1 e il 2 punto, il 3 non si può applicare per scarsa flessibilità. Accade qualche volta Beppe che dovete riflettere di più e non pubblicare subito i post con casaleggio, onde evitare speculazioni da parte delle tv e dei giornali(corrotti). Tutto serve per crescere andiamo avanti forza M5S.
  • stefano f. Utente certificato 4 anni fa
    Io non pensavo di doverlo dire ma credo che Grillo abbia ragione. Se siamo veramente un movimento diverso dai partiti è perché facciamo della democrazia diretta e della partecipazione dei cittadini un concetto fondamentale altrimenti stiamo piano piano costruendo l'ennesima alternativa politica di "rappresntanti" che si ritengono in grado di scegliere per i cittadini . Il popolo è sovrano e si applica e rispetta le proprie leggi
  • almagemme 4 anni fa
    Avrai ragione Beppe... però era un'emergenza per fermare gli omicidi. Impegnati invece perché siano adottate politiche che frenino le fughe di disperati. Non possiamo essere complici di omicidi di massa.
  • stefanonana 4 anni fa
    Chi ti critica è il solito italiano disfattista che ha permesso alla massa di ladroni di governarci e purtroppo (spero il contrario) continuerà a farglielo fare. Personalmente apprezzo la limpidità di fare autocritica pubblica anche se sai bene che facendo così gli mostri il fianco . Ma noi ti vogliamo così . COERENTE ! forza Beppe
  • stefano 4 anni fa
    Un paese civile da aiuto immediato a chi sta rischiando la vita e subito dopo si adopera per risolvere i problemi nei paesi di provenienza delle persone che sono state salvate.Poiche' come al solito,quando accade un fatto grave se ne parla per un po' di giorni e poi regna il silenzio(come avviene da decenni),sarebbe il caso che insieme alla comunita' europea ci si adoperasse per combattere (a livello diplomatico politico)quei paesi dove vi sono guerre e dittature da cui fuggono queste persone.Naturalmente questo ragionamento viene fatto da una persona che non ha interessi di nessun tipo in questi paesi,ma purtroppo la realta' e' drammaticamente diversa.Naturalmente faccio i miei complimenti a i parlamentari del M5S che in commissione hanno votato per abolire il reato di clandestinita'.
  • sara 4 anni fa
    un'altra cosa: secondo me potremmo avere dei punti fermi su cui i nostri portavoce non possono allontanarsi dal programma.. e poi alcune tematiche, su cui magari non abbiamo ancora discusso e non abbiamo ancora una posizione, su cui i nostri portavoce voteranno secondo coscienza.. in questo caso, sarà bene farci conoscere molto bene i candidati al momento del voto.. farci vedere un video di presentazione sì ma anche un'intervista (in cui si chiede la posizione su varie tematiche, in cui si fanno anche domande scomode ...perchè noi vogliamo selezionare bene PRIMA i candidati che ci rappresenteranno..), il Curriculum, ecc e magari anche fare un bel po' di ricerche per valutare che quella persona ci abbia raccontato tutto e che non abbia mai fatto cose contrarie a quello per cui sarebbe chiamato nel movimento.. Naturalmente che non sia stato candidato di altri partiti ecc Solo qualche idea ..
  • Giorgio Telesca 4 anni fa
    Nessun Uomo è illegale
  • Laura R. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, io vi ho votato e vi sostengo in base al programma. Pero' bisogna essere realisti e considerare che ci sono delle situazioni in cui bisogna poter agire. Bisogna includere nel sistema operativo e nel programma una certa flessibilita' pur restando fermo il principio della trasparenza. Quello che apprezzo e' che il dibattito sui problemi e sulle limitazioni avviene pubblicamente e quindi in modo trasparente. Se l'obiettivo e' di andare al governo un giorno la flessibilita' deve esserci altrimenti non si riuscira' ad esercitare il potere in modo dinamico e incisivo nel momento del bisogno.
  • pi.erre. 4 anni fa
    Precisazioni che sanno tanto di scuola Mariuccia, te la ricordi Beppe (?), quella di Panariello, quella che ci faceva tanto ridere. Invece tu e Casaleggio ci fate piangere e non perchè siete drammatici, ma perchè siete ridicoli in quanto NON capite che collezionate figure di merda su figure di merda. Ma che volete arrivare a 100 per prendere la Mucca Carolina? Beppe, tu non capisci che alla gente per bene che ti ha votato fa molto SCHIFO sentire oggi da te che non avreste preso voti se aveste avuto nel "programma" l'abolizione del reato di immigrazione clandestina. E pure senza entrare nel merito della discussione, dico che è penoso l'atteggiamento padronale che tu e il tuo socio avete nei confronti dei parlamentari M5S. Ma chi cazzo siete voi per mettere in ridicolo delle persone che a prescindere dal vostro movimento rappresentano il popolo? E quando dico popolo intendo TUTTO il popolo e non solo chi ti ha dato i voti. Io non lo so se siete fuori di testa o se state attuando un disegno "politico". In ogni caso sono dell'idea che tu e il tuo socio avete fatto già il vostro tempo.
    • Cesareo Parente Utente certificato 4 anni fa
      Prova a firmarti nome e cognome, almeno cosi si comprenderebbe che non sei una mezza sega. Se chi definisce il reato di clandestinità più che giusto e un fascista, allora te sei solo uno stronzo comunista, che nella Corea del Nord non entrerebbe manco legalmente. Evviva la democrazia di sinistra. Ma vaffanculo deficente.
  • Rina Basta 4 anni fa
    Ok i punti 1 e 2, ma non condivido il 3!! Ci sono situazioni imprevviste che richiedono interventi,senza dover aspettare le successive elezioni. E' questione di responsabilità.
  • sara 4 anni fa
    Penso che questo metodo vada rivisto.. La Politica incontra ogni giorno problemi immani e spesso si tratta di urgenze. Bisognerebbe avere delle direttive generali, uno sguardo generale su tutte le tematiche.. cosìcchè, quando i nostri "portavoce" sono in Parlamento, possano anche agire in modo snello e sorprendente (ma senza mai tradire il Movimento 5 STelle). Io per esempio sono molto orgogliosa di ciò che hanno fatto i due Senatori.. ma di fatto non so se la maggioranza del M5S sia d'accordo.. Non si può "evitare" di affrontare alcune tematiche perchè sono ostiche. Sennò faremmo come il PD. La mancanza di coraggio non è tipica di un movimento che si dice rivoluzionario.. Bhò, comunque a me da quando hanno smesso di parlare di revisionare i compensi ecc (e lì sì che si trattava di tradimento di idee e concetti BEN CHIARI e di tradire uno dei motivi principali per cui il M5S era stato eletto)... mi sembra che il Movimento stia agendo bene. Io lo rivoterei.
  • Giacomo Caruso 4 anni fa
    1. d'accordissimo con l'abolizione di quell'inutile reato 2. d'accordo per vedere la cosa con più umanità senza scendere troppo in inutili dettagli 3. d'accordo per la fiducia ai senatori di prendere (quando necessario) anche decisioni prive del consenso di tutto il movimento (abilità e responsabilità necessaria per chi rappresenta un tale movimento) continuate così. mi fido di voi
  • roberto p. Utente certificato 4 anni fa
    ha ragione Beppe la faccenda immigrazione è epocale, non si può delegare la linea del movimento all'iniziativa furtiva di un paio di senatori (che puzzano di sinistra) non è che la campagna acquisti di bersani e vendola sta facendo effetti? mi sa che lo "scouting" sta facendo emergere qualche scilipoti de noantri
    • pi.erre. 4 anni fa
      Magari quelli puzzano di sinistra, ma tu emani un fetore fascista che fa venire il vomito e non solamente perchè sei il prototipo dello stuoino perfetto.
  • Claudio76 Nicola76 Utente certificato 4 anni fa
    gli onorevoli del m5s hanno la loro poltrona e se ne fregano di chi li ha votati... ora decidono loro per noi, che sono più intelligenti: "non è nel programma? improvvisiamo ad estro!" fanculo, non avevo mai votato prima del m5s e tornerò a non votare. non ho chi mi rappresenta.
  • antonio bastianon Utente certificato 4 anni fa
    NON SARA' MAI UNO CHE RIESCA A TOLLERARE UN MINUTO DI PIU LEGGI COME LA BOSSI-FINI, LA MARONI, LA FINI-GIOVANARDI (FASCIODCLEGHISTI AL POTERE) AD ESSERE ELETTO NEL MOVIMENTO, PERCHE' SU CERTI TEMI CI CONTEREMO, ED I CANDIDATI NE RISPONDERANNO DIRETTAMENTE...LA RETE LI VOTERA'...ED INFATTI LA GENTE, I CITTADINI CHE SONO LI' IN PARLAMENTO HANNO AGITO COMPATTI PERCHE' LA MAGGIORANZA DI CHI LI HA VOTATI SI APSETTAVA QUESTO. PUNTO. NOTE POSITIVE: LA RETE FUNZIONA, IL MOVIMENTO FUNZIONA
  • alberto iaco Utente certificato 4 anni fa
    Io davvero non capisco i miei connazionali ,,,, vi lamentate che la politica ha fatto i comodi suoi per decenni senza consultare i cittadini e non andava bene ,,,,,,,, ieri su una questione delicata come l immigrazione clandestina, abbiamo protestato in tanti poiche decisione delicata da discutere con tutti, a maggior ragione se non inserito nel programma ,,,, e sento dire su questo blog stronzate senza senso ,,,,, ok chi dara il mantenimento a milioni Di persone che Si riverseranno sulle nostre coste e semplicemente da altri paesi del mondo ? Voi pensate che fare un azione non comporti una consequenza ,,,,, no cari italiani non Si tratta Di razzismo ma Di logica coerenza,,,,,,,, tante persone hanno a cuore tutto il mondo ,,, va bene e siete dei grandi , ma tutto il mondo non puo venire in Italia , e un problema europeo .... se ragionavo da razzista dovevo tipo dire,,Mmmmm come mai un clandestino che sbarca in Italia percepisce paga mensile vitto e alloggio, quando invece ho parenti e amici che non percepiscono zero dallo stato ? Ecco finitela Di fare sempre i tibetani e girate un po di citta italiane , e forse vi accorgerete che tanti extracomunitari non sono tutti tibetani come voi, e svegliatevi ,,,,,,,,, grazie beppe,,,,
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    ha detto bene ZORO.. ma che Movimento è un "movimento immobile" che cambia programma ogni CINQUE ANNI??!!? Ma Beppe era sobrio oggi, che succede li?!?! c'e' qualcuno ancora? NON posso credere che Casaleggio, uno che va alla velocità del Web, possa aver sottoscritto una simile stronzata. Cinque anni tra una decisione e l'altra?!?!?!? E se arriva un terremoto a Roma che si fa? Si prende la decisione 5 anni dopo su cosa fare?!?
  • alex bian 4 anni fa
    ma che "precisazione" del cazzo
    • Cesareo Parente Utente certificato 4 anni fa
      Non ti è chiara? Dovremo passare a fare i disegnini per chi non capisce un cazzo di democrazia diretta!
  • Emilio Risari Utente certificato 4 anni fa
    Non si tratta di inserire una nuova legge di rilevanza sociale, ma di abolirne una abominevole, inutile e costosa, anche troppo a livello di vite interrotte per il motivo che questa legge punisce anche chi ha possibilità di intervenire per dare aiuto a umani in difficoltà. Costosa anche in termini economici perché comunque non serve ad interrompere i flussi migratori di PERSONE che fuggono da guerre, stragi e genocidi e non necessariamente sono delinquenti o vogliono rimanere in Italia. Detto questo penso la supercazzola spaziale di questo post sia un grandissimo autogol: tra qualche giorno Pdl e Pd salveranno Berlusconi, permettendogli di continuare a comportarsi come Putin. La sinistra perderà parecchi voti e noi, anziché cercare di catturarli, li disperdiamo al vento. Per non parlare dei media che non vedono l'ora di denigrare il movimento. Suggerisco di pensare ad altri argomenti, tipo Alitalia-Poste Italiane, che ci costerà altri denari. Parlate del fatto che ogni extracomunitario ci costa 40 euro al giorno, ma a lui ne arrivano solo 8, gli altri 32 vanno a chi gestisce la situazione(soliti magnoni sulla pelle di poveri cristi). Parlate di Gelli, uno dei maggiori responsabili del disastro socioeconomico attuale(B. ha preso lezioni dal venerabile). Dite che l'indulto lascerà senza macchia i vari Fioroni, Belsito, Penati, i dirigenti di MPS e molti altri. Svariati argomenti si possono trattare, ma , vi prego, abbiate rispetto per i diritti civili e anche per la dignità di quei morti che cercavano solo un avvenire. Vedere Letta inginocchiarsi di fronte alle bare bianche e promettere funerali di stato, mi da il voltastomaco. Inopportuno il comportamento di questa classe dirigente vuota di rispetto, pregna di ipocrisia.
  • maurizio fontana 4 anni fa
    Grillo, una volta tanto, riguardo la legge sulla clandestinità, stattene zitto. I nostri parlamentari hanno fatto bene. Non è necessario che ci fosse o no sul programma. Spesso occorre scegliere sul contingente, sull' immediato, sul non programmato, ok? Sei tu che hai scazzato, visto come ci hanno trattato i mass media, che tu aborri, ma che tu non usi come mezzo di propaganda per le nostre idee. Che tu non sia alleato del potere? Forse fai il gioco dei nostri nemici? Ti sfido a postare il mio commento. Ieri davo del nazista a Napolitano e non mi hai messo sul blog, ora voglio vedere se lo fai. Io sono uno di quelli che agisce anche sul territorio, non solo sul blog, ricordatelo e torna in te, te e casaleggio, daccordo? Loro le proveranno tutte Ma non passeranno! EVVIVA Maurizio
  • Claudio T. Utente certificato 4 anni fa
    Leggo molti commenti e scusate il mio personale sfogo: siamo un popolo di stronzi. Appena qualcosa "si muove" subito ad aspettare il minimo errore, il minimo sbandamento e subito, dagli addosso,: "sei come gli altri", "sei uguale a...." Siamo ingovernabili, abbiamo 60.000.000 di modi COMPLETAMENTE diversi di affrontare un qualsiasi problema, NON siamo MAI aggregati in nulla, nemmeno quando siamo, come ora, nella merda più alta! Causata tra l'altro dagli individui che direttamente o no abbiamo voluto a comandarci. Basta che un testicolo "compri" Balotelli e 400.000 altrettanti testicoli lo votino. Siamo ASSURDI. Scusate lo sfogo ma se davvero ognuno facesse un minimo di esame di coscienza, capiremmo molte cose. Ma credo che non siamo in grado nemmeno di fare quello. Che bassezza di popolo! Scusate i francesismi, ma quando ce vò, ce vò!
  • Uolter Stramp Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe stai cercando di "appararti" (si dice dalle mie parti) ... stavolta oltre a cacare fuori dal vaso, l'hai fatta pure grossa. La tua PERSONALE e DURA presa di posizione mi ha irritato (a me come tanti). Mi dispiace, hai perso un elettore. Massima stima per i senatori a 5 stelle.
    • danilo marini 4 anni fa
      Come fate in fretta a dire Ciao!!! e a chi lo dai ora il voto? le sbavature esistono e l' M5S non è perfetto ma è sempre meglio del resto del letamaio che esiste da anni.... Abbi un pò di pazienza...
    • Claudio T. Utente certificato 4 anni fa
      Continua a votare chi ti ha messo e ti metterà ancora di più nella merda. A proposito, grazie per i consigli che ci dai per migliorarci! Ma quali??? Al primo sbandamento (se lo si può chiamare sbandamento) subito a saltare giù dal carro. Complimenti, classico atteggiamento dell'Italiano. Il popolo considerato dal mondo il più coglione in assoluto e se tu lo "girassi" un po per LAVORO (il mondo), ti renderesti davvero conto che HANNO RAGIONE!!!
  • Leo T. Utente certificato 4 anni fa
    questa volta non sono proprio d'accordo. la discussione c'è stata sia fra i parlamentari e senatori sia in vari meetup di base. Non possiamo dichiararci un movimento che non vuole lasciare indietro nessuno e considerare quelli che attraversano alcune miglia di mare per sopravvivere meno che nessuno. Immagino S. Francesco, al quale facciamo spesso riferimento, i conati di vomito che sta cercando di reprimere. Non possiamo, forse per conquistare qualche voto leghista, prendere delle posizioni così razziste. Lanciate questa ca..o di piattaforma per darci la possibilità di esprimere la nostra idea, forse verrebbe fuori un discorso politicamente più articolato e in grado di prescindere da confini strumentalmente disegnati da qualche "Nazione" che si arroga nei secoli diritti inesistenti. La rivoluzione che stiamo cercando di portare avanti ha bisogno di un respiro ed un orizzonte più ampio !!!!!!!!
  • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
    Aaahh ed è passata un'altra giornata di sfogo dei trolletti PD+-L... Beppe è come Hitler e Casaleggio come Mussolini... e bla bla bla... vi è servito a qualcosa poveri coglioni?? Credete di aver portato anche UN SOLO VOTO al pd+-l o tolto al M5S coi vostri mille-mila commentini da ritardati razzisti e ignoranti?? Ah ah ah... fate solo ridere, da quando il M5S si è presentato alle elezioni per la prima volta i commenti sono passati a 1000 e passa al giorno... MA CHI VOLETE PRENDERE PER IL CULO? CREDETE CHE VI CHI LEGGE SIA UN POVERO CRETINO COME VOI? CONTINUATE A PRENDERE IL VOSTRO STIPENDIUCCIO DA PUTTANE DEL WEB CHE NON SIETE ALTRO... STATE TRANQUILLI CHE SONO TUTTI SOLDI CHE DOVRETE CAGARE INDIETRO... E STATE TRANQUILLI CHE I VOSTRI PAPPONI ANDRANNO A CASA TUTTI, ALLA FACCIA DEI VOSTRI COMMENTI DA "EX-GRILLINI DELUSI" CHE POSTATE TUTTI I GIORNO... POVERACCI, ANCHE NASCOSTI DALL'ANONIMATO DOVETE FARE FINTA E PRESENTARVI IN MODO FASULLO... FATE SOLO PENA OMUNCOLI
  • Filippo Mursia 4 anni fa
    Questo post è un autogol. Da' solo fiato alle voci di chi guarda solo le cose che non vanno nel movimento. Aspettare 5 anni per dei cambiamenti mi sembra assurdo
    • marina missiaglia 4 anni fa
      Come dice Beppee anche Gaber.. è importante la partecipazione, allora prima si condivide, ci si confronta... ma qs esperienza servirà da allenamento , niente decisione sull'onda emotiva ,al di là della decisione una democrazia diretta avrebbe evitato tutto ... ma andiamo avanti , forza m5s !!! coraggio .
  • Enrico Giovine 4 anni fa
    Beppe te lo ripeto: l'abolizione di quell'inutile reato era ed è nel programma M5S. Stai prendendo una cantonata. Non ti Maronizzare!
  • Domenico Bonazza 4 anni fa
    Questo è ciò che penso, "clandestino"non esiste, esistono persone che si spostano da un punto ad un'altro della terra. La domanda da porsi è a monte, perchè si spostano e soprattutto in che condizioni? Se si sposta un ricco non è mai un clandestino o un extracomunitario ma se lo fa un povero.., siamo tutti razzisti verso la povertà, davvero non ci piace, ci fa paura e la combattiamo con leggi anti-poveri, spesso senza saperlo, ció che conta è non dover incontrare nessuno che ce lo ricordi, fuori da una chiesa, sotto un semaforo, davanti ad un negozio.. ecc. " È scorretto, mica è colpa nostra se questi sono poveri, non si puó mica fare l'elemosina a tutti eh ?" Ecco cosa pensiamo, cristiani o comunisti o benpensanti o semplicemente egoisti, ma non è una colpa è solo ignoranza, e uno piú famoso di me disse tempo fa : SIGNORE PERDONA LORO..... Ciao a tutti
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Ok, avete ragione si dovrebbe fare così. Ma i tempi erano ristretti mi sembra, i senatori ne hanno discusso lunedì e pochi giorni dopo votato. C'era tempo di indire una votazione on line? Secondo me no. Per assurdo, se domani si dovesse votare con urgenza un punto non trattato dal nostro programma come si farebbe? I nostri parlamentari non votano perchè non possono chiedere prima l'opinione on line? Mi sembra stupido. D'accordo sulle votazioni, ci mancherebbe, ma nei limiti del possibile e delle tempistiche. Io li ho votati, certo non per delegare tutto, ma se una volta capita che fanno di testa loro mi fido, li ho votati per questo!!!
  • emiliano spinozzi 4 anni fa
    Per quando riguarda il metodo sono d'accordo con Beppe queste decisioni vanno prese insieme e vanno ampiamente discusse prima. Per quando riguarda il merito il reato di clandestinità come formulato in Italia e una schifezza inutile e dannosa quindi andava abrogato ma e una mia opinione personale del tutto legittima esattamente come quella di Beppe e Casaleggio. Per quando riguarda il regolamento se pur condivisibile mi sembra un po farraginoso e poco adattabile a casi straordinari e urgenti. Migliorabile!
  • luigina b. Utente certificato 4 anni fa
    è vero che gli eletti sono dei portavoce ma sono anche quelli che ci rappresentano ed io credo in loro.Stanno lavorando alacremente in parlamento e secondo me grillo ha fatto un autogol, così i media hanno trovato pane per i loro denti per infamare ancora una volta il M5S.Ci sono questioni che vanno affrontate nell'immediato se si aspettano 5 anni siamo veramente ridicoli.....questo post non lo condivido.
  • Roberto Olivetti 4 anni fa
    FALSI come l'ottone. Cretino io che ci ho anche creduto, porca vacca.
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco perchè sul primo post non appariva come commentatore certificato, poi sì. Avevo fatto una rapida ricerca sul suo nome e poteva essere uno pseudonimo. Porti pazienza, ci sono una valanga di commenti volutamente faziosi. Chiedo scusa. Buona vita a Lei
    • Roberto Olivetti Utente certificato 4 anni fa
      Vittorio D'Incà Levis, prima di dare del coglione a uno che non conosci, dovresti farti qualche domanda in più. Sono stato iscritto al M5S per anni, per anni ho votato alle regionali, alle politiche, e ovunque ci fosse possibilità. Dopo che Grillo ha cominciato a usare pesi e misure diversi a seconda della propria convenienza, e dopo che questo blog è diventato una fogna, ho prima cancellato la mia iscrizione al M5S, poi mi sono cancellato dal blog. Non so tu da quanto sia qui, ma sei sicuramente - con la tua ignoranza, incapacità di esprimerti in italiano, assenza di senso critico e (ma quello viene da sè) maleducazione, una delle ragioni per cui, insieme alla delusione e al rimpianto per quello che sembrava un grande progetto, a volte provo un po' di soddisfazione per essermene andato. Vai a cagare, grazie.
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      vai a trollare su un sito porno, coglione non certificato.
  • Nicola C. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, questa volta vai a cagare! Sui primi due articoli posso essere d'accordo, ma sul terzo no! Se ci fosse da votare una legge urgente per un qualsiasi problema improvvisamente sopravvenuto, tipo un terremoto devastante ad esempio, dovremmo aspettare di agire, magari dopo quattro anni quando si tornerebbe a votare? Ma lascia perdere, e lascia ai tuoi una giusta democrazia di opinione e di azione!
  • Aëtius Flavius (flavetius) Utente certificato 4 anni fa
    Perché Casaleggio può partecipare dove più gli aggrada senza interpellare nessuno e parlare a nome del movimento senza che le sue parole possano essere discusse con gli altri? Se parlamentari del M5S si comportano allo stesso modo perché ci si ricorda solo in quel momento che bisogna consultare il gruppo? Perché Grillo deve andare con il nostro presidente della commissione RAI a manifestare in cortile mentre il nostro presidente Fico se ne sta zitto come uno scolaretto? Pancrazio Piccione Meetup San Pancrazio Salentino http://www.meetup.com/salentini-uniti/members/4809089/ Iscritto dal 2007, che qualcuno non venga a dire che sono un "robot" del pdl o altro.
    • Marco 4 anni fa
      Perchè, se non te ne eri accorto, il movimento è un partito padronale. Due datori e tutti dipendenti. Esattamente come il pd+l.
    • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
      Non hai tutti i torti...
  • Gian L. Utente certificato 4 anni fa
    Repubblica oggi e' scatenata! Complimenti alla loro obbiettivita', specialmente sul Porcellum! "Il caos nel movimento è stato causato invece dalla sconfessione di Grillo e Casaleggio verso i due senatori che avevano proposto la cancellazione del reato di clandestinità. La strategia di Grillo non prevede che i problemi vengano risolti e così come non vuole cambiare il Porcellum, non vuole nemmeno che si riformi il finanziamento dei partiti. E intanto conferma le sue posizioni contro l’euro e contro gli immigrati, solleticando la rabbia e le paure dell’elettorato. E’ una strategia che funziona, come dimostra il successo (nei sondaggi) in Francia del partito ultranazionalista di Marine Le Pen"
  • Luca Melis 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo con Grillo. A volte non lo sono, ma su questo tema ha pienamente ragione. Non si puó permettere una immigrazione caotica e senza regole, chi lo fa clandestinamente non puó essere accettato. Questo tipo di leggi devono essere approvate con referendum popolare, non accetto che dei parlamentari decidano cosa sia giusto o meno per la comunitá e il paese. Devo essere io assieme agli altri cittadini italiani a decidere chi puó venire o no a far parte della comunitá e per me il reato di clandestinitá deve rimanere. In Messico i clandestini vengono deportati in campi per immigrati, non centri d'accoglienza come da noi, campi per immigrati e costretti a lavorare 6 mesi per rimborsare le spese di rimpatrio, in quanto alla fine dei 6 mesi vengono espulsi! Adesso bisogna finirla con questo falso buonismo, quelli che vogliono togliere questa legge possono prendere tutti gli imigrati e metterli all'interno delle loro abitazioni voglio vedere fino a quando resistono. C'é un limite! Ormai é stato superato. Forza Grillo per una volta hai ragione da vendere!
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Adesso perché in Messico fanno una cagata, la dobbiamo fare anche noi? Ma che ragionamento è questo?
  • Pietro B. Utente certificato 4 anni fa
    Potevamo avere una piattaforma di liquid feedback, d'altronde ripetutamente promessa ormai da mesi e poi improvvisamente sfanculata, e invece ci toccano almeno 2 settimane a difenderci dalle solite accuse di essere dei cripto-nazi-fascisti pericolosi per la democrazia ecc. ecc. Complimentoni.
  • Rosario Romano 4 anni fa
    Nella lettera sono d'accordo con Beppe. I portavoce hanno un mandato limitato al programma. Questo e quello che abbiamo votato. Punto.. Per il reato di clendestinita' non esiste che chiunque possa entrare in Italia senza autorizzazione . Non confondiamo la solidarieta' con la legalita'. Uno che salva un naufrago viene indagato. Embé? Ci fidiamo della Magistratura. O vogliamo dare ragione a Berlusconi? Se sono un diportista che soccorre un uomo in mare, e non c'é legge che mi fermi nel farlo, non avró problemi. Forse un po' di seccature ma se servono a fermare gli scafisti, vanno bene. Aripunto
    • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa
      Cara Valeria, prima di tutto voglio ringraziarti del commento ragionato e garbato . Non sempre leggo questi toni sul blog e me ne dispiaccio. Veniamo al punto: visione "strana" dici; forse direi ingenua. Pensavo che la legge punisse chi favorisce l'immigrazione clandestina. Pensavo che salvare una vita umana per poi consegnare la persona alle autoritá non si configurasse come favoreggiamento. Pensavo che il magistrato avesse la possibilitá e capacitá di valutare l'applicazione o meno del reato. Se non é cosí, va bene. Cambiamo la legge ma senza abolire il principio che varcare una frontiera senza essere autorizzati sia una infrazione. Non mi pare che negli altri paesi ci siano le porte aperte indiscriminatamente. Per quanto riguarda il programma credo che qui sia tu a " stirare" il concetto di " nessuno deve rimanere indietro" . Io penso che ci riferisca agli Italiani, non al mondo. É assolutamente impensabile che l'Italia si prenda sulle spalle tutti i problemi della popolazione mondiale. Lasciami finire con una provocazione: da quello che scrivi immagino che tu abbia 50 o 60 clandestini che vivono a casa tua mantenuti da te ...... o no?
    • Valeria F. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Rosario, hai una visione delle leggi e della magistratura un po' strana. Il magistrato non è un buon papà che da le caramelle ai bimbi buoni e le sculacciate ai cattivi, è un funzionario dello Stato che deve applicare e far rispettare le leggi, e nel caso sanzionare chi ne ha eluso una, anche se questa legge è ingiusta e fa schifo.Ergo se un pescatore che è una brava persona, con quel tanto di umanità che dovrebbe contraddistinguere le persone civili da quelle che non lo sono, salva un naufrago DEVE essere condannato perchè così dice la legge. Anche se al suddetto magistrato quella legge dovesse fare schifo.Per cui le leggi che fanno schifo devono essere cambiate. Punto.Dire poi che l'emendamento proposto non è nel Programma è falso poichè il Programma recita "Nessuno deve rimanere indietro". Non è buonismo, è una logica molto elementare: se non so vedere nell'altro la mia stessa umanità non sono degna di portare in me l'umanità che Dio mi ha donato. Questa guerra economica e politica che ha attaccato TUTTE le persone che i "potenti" considerano senza valore( e tra i quali ci siamo pure tu ed io, e tutte le persone che amiamo) e non solo l'Italia, va combattuta con e per i più deboli: o la vinciamo tutti o tutti la perdiamo. Pensaci. Valeria
  • Nexus Six Utente certificato 4 anni fa
    DIRITTI FONDAMENTALI DELL'UOMO: Ogni essere umano sul pianeta ha il diritto di 1. colonizzare l'Italia 2. spiazzare i nativi e renderli minoranza 3. condannare gli Italiani alla disoccupazione 4. censurare e perseguitare chiunque si oppone
  • bafius 4 anni fa
    Balle! Finora i cittadini 5 Stelle in parlamento hanno preso molte iniziative fuori dal programma, senza averle passare attraverso l'approvazione della base tramite il blog. E' naturale che sia così, perché la fisiologia dei lavori parlamentari impedisce che ci sia una consultazione con la base per ogni provvedimento. Inoltre, la mancanza di una piattaforma telematica impedisce una rapida comunicazione tra cittadini eletti ed elettori. Ma è il terzo punto che inquieta: bisogna aspettare 5 ANNI per fare passare qualcosa che non è nel programma del M5S? (programma già di per sè molto lacunoso). Allora, Grillo e Casaleggio lo dicessero chiaramente che al GOVERNO NON VOGLIONO ANDARCI MAI IN NESSUN CASO!!! Temo che il M5S così diventi non un movimento di rivoluzione democratica dal basso, ma la SENTINELLA del SISTEMA.
  • Luca F. Utente certificato 4 anni fa
    non sono d'accordo! beppe, stai svirgolando con questa storia del reato di clandestinità!! la procedura qui proposta è impossibile!! non si possono rimandare decisioni da una legislatura all'altra!! mi sembra normale che i parlamentari possano prendere iniziative, sempre che siano discusse collegialmente! e sono sicuro che l'emendamento in questione sia stato discusso, altrimenti non sarebbe stato approvato! i parlamentari sono cittadini nelle istituzioni per cui hanno una visione più completa dei problemi del paese e come tali possono anzi devono proporre soluzioie, devono prendere iniziative!! lo vogliono i cittadini stessi, che li mandano lì apposta a risolvere i problemi!! li scelgono, selezionano i migliori i più competenti non per nulla! un cittadino dalla strada non può pretendere di comprendere e trovare soluzioni per il paese, ecco perché manda nelle istituzioni i suoi rappresentanti!! certo, questi operano con il dialogo, la partecipazione, etc. i cittadini si attivano, partecipano e propongono dal basso. i parlamentari non possono imporre nulla ai cittadini, ne sono portavoce. ma portavoce non vuol dire passivi esecutori di programmi o essere impediti di attuare soluzioni ai problemi sollevati dai cittadini! e poi di quale programma parliamo? un programma mai davvero discusso con i cittadini, lacunoso, provvisorio, che lo stesso casaleggio definì transitorio! e poi può un programma costruito a tavolino rispondere alle esigenze del paese? no! solo quando sei in parlamento e al governo ti rendi conto delle necessità e di come intervenire! il programma non può essere una bibbia! altro pessimo post beppe! non sei in forma ultimamente! un tuo fan!
  • Costantino Rover 4 anni fa
    Quindi ciò prevede che il primo punto del prossimo programma elettorale sarà ARITMETICAMENTEl'immediata uscita dall'euro senza passare da alcun referendum.
  • Sandro B. Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO BEPPE!!!! Finalmente sei tornato a fare il comico.
  • Stefano Pagnoni 4 anni fa
    Il concetto è giusto, condivido . Ma i tempi troppo lunghi !
  • EUGENIO A. Utente certificato 4 anni fa
    Più, che giusto! Dobbiamo essere di esempio per il rispetto delle regole. Niente alibi per facili strumentalizzazioni dei corrotti appartenenti e o solidali con la casta cialtrona.
    • PIERO-FRANCESCO C. Utente certificato 4 anni fa
      Anche le regole si possono cambiare, se sono demenziali... Quella di dover attendere la legislazione succesiva (e quindi anche quasi 5 anni)per discutere anche una proposta già approvata dal popolo M5S è più che demenziale!!! In casi come questo, è giusto che gli eletti si prendano le loro responsabilità, a prescindere dai cazziatoni di Grillo e Casalegno, e procedano secondo coscienza...
  • Marco Donati1963 Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, leggo sorpreso che ad ogni proposta di aumento di nuove tasse ci sono parlamentari grillini.. E' di stasera la proposta di aumento della TOBIN TAX allo 0,05 su ogni transazione finanziaria, titoli di stato compresi, fatta da 34 parlamentari di tutti gli schieramenti, M5S compreso. Anche la tobin tax non era nel programma del movimento, ne sono stati mai discussi seriamente i suoi effetti sul sistema finanziario... Onestamente sono perplesso per questa deriva dei parlamentari M5S
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me invece si è sempre parlato di spostare la tassazione sui patrimoni e la speculazione. E' ora di cancellare "degli altri" in coda all' articolo 1 della costituzione rosicchiata dai pdOCCHI
  • andrea vagnoni milano Utente certificato 4 anni fa
    Ci siamo dimenticati di scrivere sul programma di rimanere umani. La prossima volta ricordiamoci anche di scrivere che il prossimo lo si ama, intanto potremmo fare un bel sondaggio per decidere se fra quattro anni i pescherecci potranno salvare le persone in mare, visto che nell'attuale legislazione è illegale e si rischia penalmente.
  • carlo 1. Utente certificato 4 anni fa
    Non so che dire,ritengo l'emendamento che cancella il reato di clandestinità sia stata una cosa giusta da fare e mi chiedo comme mai non sia stata scritta nel programma dell'm5s. D'altro canto ritengo anche che gli eletti debbano rispettare senza se e senza ma il mandato ricevuto e le regole sottoscritte. Resta il problema delle emergenze da affrontare non previste anche se prevedibili. Ci sono tematiche a cui occorre rispondere immediatamente ed altre ove è possibile un momento di riflessione. Secondo me nel caso specifico non v'era un'urgenza tale da dover prendere un immediato provvedimento che s'è preso sicuramente sull'emozione di quanto accaduto a Lampedusa ed è proprio quella emozione oltre al fatto d'essere stata una cosa giusta da fare che rende giustificabile il mancato rispetto di quanto previsto dalle regole. Quanto alle regole a me sembra una procedura demenziale quella che prevede l'inserimento nel programma di nuove opzioni approvate dalla base non in corsa d'opera ma solo dopo 4 anni. La rigidità è sicuramente un valore,sconosciuto per gli altri partiti.ma senza condivise eccezioni diventa una dittatura ed io ho in odio ogni tipo di dittatura.
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      nel programma sono stati aggiunti già troppi obiettivi. Inizialmente erano cinque stelle. Non dobbiamo mai perderle di vista. Chiaramente i boiardi devono strumentalizzare ogni cazzata per distogliere l' opinione pubblica dal problema reale, cioè LORO, le banche, gli illuminati. Noi dobbiamo essere pronti per quando l' opinione pubblica si accorgerà che questi pdOCCHI hanno venduto il lavoro di generazioni ad un' oligarchia massone che con una telefonata su un campo di golf condanna alla disperazione migliaia di famiglie.
    • Valeria F. Utente certificato 4 anni fa
      Una regola rispettata senza se e senza ma quando si tratta della vita delle persone non è una regola, è un idolo.Valeria
  • Nicola A. Utente certificato 4 anni fa
    Ma Nicola Morra, portavoce dei senatori, dove era quando quei due hanno fatto Sta caz....?
    • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che la cazzata non la hanno fatta "quei due" visto che la cosa era stata discussa e votata in assemblea. Ma le decisioni dell' intera assemblea dei senatori M5S valgono zero, se Beppe non pontifica approvazione. Questa è la vera democrazia.
  • Luciano Basini Utente certificato 4 anni fa
    Cari cittadini e compagni E` totalmente inammissibile che il M5S abbia solo dei dubbi riguardo la legge Bossi Fini. E` una legge innazi tutto anticostituzionale che deve essere abrogata senza la benche ` minima reticenza, E`` una legge razzista voluta da un fascista dichiarato e da un politicante di convenienza aggancato al carozzone della peggior feccia della nostra societa` Noi che saliamo sui tetti per dfendere la costituzione !! Abbiamo al nostro interno elementi che invece difendono lo scempio di leggi efferrate sullo stesso stile delle leggi fasciste emanate contro gli ebrei Innorridisco solo al pensiero che all` interno del nostro gruppo ci siano elementi che non sono degni di appartenere a un movimento rivoluzionario putroppo solo a parole. Innazi tutto quando nasce un movimento occorre avere un comune denominatore culturale e morale Il nostro movimento deve essere innazitutto democratico e perentoriamente ANTIFASCISTA Nessun residuo benche minimo di quei nefandi principi puo` essere tollerato Parlare a favore della Bossi Fini e` inaccettabile ed e` un eresia non conciliabile con la nostra dignita di cittadini democratici Oggi stamo vivendo un mondo che si e` fatto a sua volta molto piu` piccolo di quanto lo sia stato nel passato . Esistono fermenti sociali e capovolgimenti di situazioni assolutamente imprevedibili di societa` in continuo movimento e mai piu` statiche come lo sono state per secoli L`Italia come tutte le altre nazioni che sia affaciano sul bacino Meditteraneo deve fronteggiare questa emergenza che non finira` mai. Seriamente non certamente applicando una legge disumana e razzista come la Bossi Fini E` un problema molto complesso che si puo` solo risolvere a livello EUROPEO che va discusso in un contesto di sinergie fra tutti gli stati Europei e non solo, ma con stati Nordafricani e mediorientali. Non si puo` condannare uomini che scappano in Italia perche` hanno fame e` questo loro unico crimine?
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    Ho 63 anni. Sono 20 anni che non voto. L' ultima volta ho votato la Bonino: voto buttato nel cesso perché i radicali di allora erano duri e puri, (come qualcun altro oggi) e non hanno combinato nulla pur con l' 8% che con la legge elettorale di allora era un bel malloppo di voti. Seguo giornalmente il blog e tutti gli interventi di Beppe e ritengo che TEORICAMENTE E POTENZIALMENTE il M5S sia la speranza per il futuro dell' Italia. Perché non lo ho votato? Semplice, perché se qualcuno mi promette che nel M5S "uno vale uno" e mi promette una fantascientifica (non esiste in tutto il mondo, tranne qualche prova tecnica in parte fallita in Svizzera) piattaforma dove si realizzerà la VERA democrazia diretta... finché ciò non si realizzerà il mio voto non glie lo do, perché finché non mi dà quello che ha promesso fin dall' inizio mi ha preso per il naso. E dico per il naso per non dire per il culo. L' idea è buona, ottima, sublime, ma finché non è sarà realizzata è una UTOPIA. Prova ne è che oggi come oggi, tranne due sondaggi riservati a pochi eletti del primo momento, hanno deciso TUTTO Beppe C., altro che "uno vale uno". Chi lo nega è un bugiardo. Adesso Beppe (che se uno vale uno prima di farlo avrebbe dovuto metterlo ai voti, O NO??) ha fatto il culo ai Senatori M5S (TUTTI visto che la proposta era stata discussa) dicendo che doveva decidere il popolo M5S. CAZZO, MA COME? Con quale piattaforma? Ma ci prendiamo per il culo o cosa? Io dico questo: 1) Quando ci sarà una piattaforma che consentirà in tempo reale a TUTTI i votanti M5S di dire la loro, è SACROSANTO che i Parlamentari grillini chiedano consiglio ed approvazione su ogni cosa. 2) Finché la piattaforma non ci sarà, hanno tutto il diritto (come da Costituzione) di dire la loro senza interferenze (i CONSIGLI sono ovviamente sempre ben accetti) da parte di NON ELETTI. Quello di Bdi oggi non solo è un autigoal mediatico, ma anche uno sputo rispetto a quello che il M5S doveva essere e che non è.
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
      cazzo. Se tutti quelli che non hanno votato il MoVimento fossero attivi e avessero le idee chiare come Lei...
  • roberto trapani 4 anni fa
    Caro Beppe, sono un vostro elettore pentito. Il reato di immigrazione clandestina va assolutamente abolito, questo è l'opinione del 99% delle persone che votano a sinistra. La Bossi Fini è una legge fascista che pone più problemi di quelli che tenta do risolvere. L'idea che qualsiasi legge non prevista dal programma debba passare al vaglio della rete per far parte del programma della prossima legislatura è semplicemente DEMENZIALE . Roberto Trapani
    • giorgia diani Utente certificato 4 anni fa
      bravo nexus, concordo, voi siete tutti associabili all'estrema destra
    • Nexus Six Utente certificato 4 anni fa
      L'elezione diretta dei nostri parlamentari era stata fatta troppo presto e troppo in fretta. Hanno ricevuto una media di 300 voti. Sono praticamente stati votati dalla nonna e dai famigliari. L'elettorato M5S e' sia di sinistra (60%) che di destra (40%) ma siamo rappresentati da parlamentari di estrema sinistra. Beppe li devi tenerli saldamente in riga fino alle prossime elezioni se no distruggeranno il MoVimento. Sappiamo quanto l'Italia voglia l'estrema sinistra, basta guardare le percentuali di SEL. Le quirinarie hanno prodotto una rosa tutta di sinistra e questo ci e' costato 6 punti (da 25 a 19) che non abbiamo mai ripreso. Se i nostri parlamentari fanno altre idiozie che ci associano all' estrema sinistra siamo finiti.
    • Valeria F. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo e trovo preoccupante che ogni volta qualcuno dissenta si trovi un qualche impedito che non riesce ad argomentare altro che con la parola "troll". Cosa sarebbe, una forma naif di censura sociale? Penoso. Valeria
    • nicola z. Utente certificato 4 anni fa
      troll?
  • gi ca 4 anni fa
    IO DICO SOLO UNA COSA: FRA CINCUANTANNI QUANDO I MIEI NIPOTI STUDIERANNO GRILLO E CASALEGGIO SIU LIBRI DI SCUOLA IO POTRO' DIRE": IO CERO!!!
    • Marco 4 anni fa
      Se fossi in te, a scuola ci tornerei subito ....
  • Francesco Giussani Utente certificato 4 anni fa
    intervento sacrosanto a mio parere , che non si traduce nel chiedere ad ognuno di noi (attivisti od iscritti) il parere su ogni singola decisione da prendere (come molti messaggi mediatici stanno facendo passare , oltre che molti interventi qui nel blog un po' distorti) , ma significa che come minimo (come minimo) le decisioni sulle iniziative parlamentari da intraprendere siano il risultato del confronto all'interno dell'assemblea degli eletti. Poi se le iniziative o le leggi sono di alta rilevanza , l'iter è quello previsto. Mi pare tutto molto semplice
  • Eugenio conti 4 anni fa
    Non sono d'accordo sulla abolizione del reato di clandestinità
  • Nicola A. Utente certificato 4 anni fa
    Sono Nicola Abbaduto da Trebisacce. Caro Beppe i ns cittadini-rappresentati devo seguire le linee del programma Politico, ! Chi vuole fare la prima donna vada a farlo nel partito del Pd - elle, oppure con il nano. Un consigli a tutti i meetup, iniziate a selezionare i membri. deve vigere la regola, no ex pd, no ex pd-elle, no ex verdi, no ex comunisti, no ex-di pietristi. Il movimento è una fucina di idee e non un ritrovo di ex. E soprattutto devono essere composti da ragazzi che non abbiamo parenti assessori, parenti politici, altrimenti ci troviamo un letta anche nelle nostre file!!
  • Jacopo T. Utente certificato 4 anni fa
    Qualche precisazione sull'unico metodo che funziona! http://youtu.be/44CQAijwGs8?t=8h58m25s
  • Sandro 4 anni fa
    Ma, la comunicazione tra i due gruppi parlamentari e Grillo+Casaleggio..come cavolo avviene? se un parlamentare ha in testa di proporre un emendamento che viene poi approvato, deve avere una sfera di cristallo per sapere se è condiviso anche dai due capi?...o, deve avvisarli preventivamente?..boh non credo che questo bruttissimo, illeggibile e irricevibile post ci farà prendere voti a destra...mi sembra che lo scopo tattico era solo questo..Grillo lascia perdere Casaleggio non dare retta a tutto quello che spara..così perdiamo solo voti...
  • gaetano stella 4 anni fa
    QUAL'E' IL PUNTO ? Premetto che io sono solo un "elettore".LORSIGNORI hanno rattoppato la CRISI momentaneamente, con il "voto"di qualche giorno fa...ma se B. ha fatto la "giravolta" o c'è un qualche accordo sotterraneo tra di loro oppure hanno il fondato timore che si possa arrivare quanto prima alla CRISI DELLE "LARGHE INTESE".Questo vuol dire che il 22% del Mov5stelle fa "paura". Perchè nonostante tutto non sono riusciti "ancora" a frammentarlo...e potrebbe vincere. Quindi, ora più che mai IL SISTEMA per auto-perpetuarsi ha bisogno di distruggerlo.IL SISTEMA non ammette e non "legittima" chi non è dentro IL SISTEMA. B. è comunque "indebolito" e il Pdl è in forte difficoltà.Rischia l'implosione. Il Pd non sta molto meglio.Devono fare l'operazione RENZI il prima possibile...altrimenti anche gli OLIGARCHI Pd rischiano. ....L'avere presentato l'emendamento che poi è passato...è stata un'operazione EGEMONICA...e i Parlamentari, come dimostra l'esperienza ,devono per forza cogliere l'attimo..Pd Sel e c. si sono aggregati non hanno vinto loro. Oserei dire che ha vinto il PAPA. Per anni la "cultura leghista" ha condizionato il paese...ma LA STRAGE sta cambiando l'orientamento generale del paese se non dell'EUROPA. Come è successo con la guerra . Eravamo a un passo...ma si sono fermati per ora. Perchè per la prima volta nel mondo c'è un'autorità che dice cos'è la globalizzazione parla di poveri vuole verità e cerca di fare seguire i fatti alle parole.Caro Beppe è un pò quello che tu nel tuo "piccolo" hai fatto per anni.La Bossi-Fini che è la continuazione della Turco-Napolitano è UNA VERGOGNA che ha causato già migliia di morti...RE GIORGIO ne è responsabile come lo è della situazione delle Carceri (basta pensare alla FINI-GIOVANARDI)...tutte leggi fasciste fuori dalla COST.Il Programma non è mai completo e non è dogma..La mia patria è il mondo intero la mia legge è la LIBERTA'...le nazioni sono un residuato storico...lo dice già il WEB ..g.s.-http://blog.gaetanostella.it/
  • Nicola A. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con le regole stabilite dal regolamento, e tra l'altro già conosciute da tutti gli eletti. Se alcuni gli eletti pensano di poter seguire i consigli degli altri partiti, si facciano da parte. Lo stesso deve valere per gli attivisti, sta accadendo a Trebisacce, che cercano di arruolare nel movimento ex Pd-elle, ex pdl, ex Di pietristi, ex-comunisti, e soltanto ex, peraltro appartenenti alla vecchia politica. Beppe inizia a fare pulizia anche alla base corrotta, pronta per essere eletta alle regionali ed europee per poi disertare farsi i cazzi loro. Beppe se ci sei batti un colpo. Abbiamo bisogno della tua guida e chi viene eletto o fa quello per cui è votato oppure si dimette!
    • Valeria F. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe salvaci tu!Tutti corrotti, o corruttibili, al di fuori di Beppe? Hai mai sentito parlare di "culto della personalità"? Bene, veniamo al programma: Nessuno deve rimanere indietro. Questo fa parte del Programma. Se non si capisce che siamo sulla stessa barca, noi e i cosiddetti extracomunitari,quello a cui siamo destinati è molto ma molto brutto: un'altra guerra tra poveri. O si difende la vita di tutti o anche la nostra perde di valore e di consistenza, e se non fosse così essere andati in Kazakistan a portare solidarietà ad Alba Mukhtar sarebbe solo una patetica sceneggiata. Spero di no. Altra cosa: il M5S sarebbe un MoVimento che non volendo educare i cittadini corre dietro a tutte le meschinità, all'egoismo, alla "civile ferocia" di chiunque purchè in età di votare? E l'opinione di chi invece ha votato ed è iscritta, come me, ed è d'accordo con i Senatori? Non va bene perchè è l'opinione di una minoranza? (Il che è da dimostrare) Oppure tutti si devono uniformare allo stesso pensiero, per "essere un'unica entità"? Ma avete riletto quello che avete scritto ? Vi è venuto un attacco di megalomania a tutti e due? Tempo fa don Gallo ha dichiarato che Beppe non doveva giocare a fare Dio. Ora dovrebbe dirlo anche a Casaleggio, a quanto sembra.Io non so come andrà a finire questa storia, ma da questo momento ho la brutta impressione che se il MoVimento subirà una sconfitta sarà più per le sue incapacità strutturali, a cui non si sa o non si vuole mettere riparo, che non per l'abilità politica o la furbizia degli avversari.Se dovessi sbagliare ne sarei ben felice, intanto invio i miei più cordiali auguri ai Cittadini che ho contribuito ad eleggere. Spero che venga assunta una volta per tutte che sono persone adulte e mature, che lavorando duramente hanno imparato in fretta le regole basilari di un lavoro che non è una passeggiata, che la loro tenacia ed impegno è ammirevole, ed infine che la loro dignità venga rispettata.Dentro al MoVimento.Vale
  • lucifero 4 anni fa
    Cari senatori e cittadini portavoce, avete fatto troppe cazzate dallo ius soli, all'emendamento che abolisce il reato di clandestinità. Vi state montando la testa e uscite fuori dai binari. Il motivo per cui voi siete stati mandati li, era quello di fare da sentinella del potere, che controllasse gli intrallazzi della politica. Spingere per i tagli agli sprechi e scoprire, qualora si fossero presentati, vari ed eventuali atti criminogeni e truffaldini, della nostra schifosa classe dirigente, dai funzionari ai parlamentari. Vi siete istituzionalizzati,perdendo di già il polso del paese e adesso vi siete elevati a statisti, prendendo decisioni epocali. Eppure prima di arrivare li, lo sapevate benissimo quali fossero gli argomenti da non toccare, previo consultazioni nazionali. Colpa anche di Beppe e Casaleggio che non ci danno la possibilità di votare con la fottuta piattaforma. Ma resta il fatto che ancora una volta, Beppe ha ragione e tiene la barra dritta, perchè lui al contrario di voi, lo ha ancora il polso del paese. Cari onorevoli , da oggi vi chiamerò cosi, avete perso il vero onore di essere cittadini, andate a fanculo !.
  • Mario Fossa 4 anni fa
    BEPPE, AVETE FATTO UN ERRORE GRANDE COME UNA CASA NON SELEZIONANDO I VOSTRI RAPPRESENTANTI NEL MERITO. ORA DOVETE FARE LA STESSA FATICA CHE FA UN PADRE NEL TIRARE SU UN FIGLIO CHE NON E' STATO EDUCATO SIN DA PICCOLO. MA, PER FAVORE, FATELO! PER IL BENE DI QUELLO CHE RIMANE DELL'ITALIA.
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    Non riesco a capire i commenti da stolti. La democrazia diretta è solo una e non due o tre o come mi piace. I parlamentari del M5S sanno perfettamente che ogni proposta di legge DEVE ESSERE DECISA DA UN VOTO DI CITTADINI e non da uno o due persone. Se nel programma c'è scritto chiaro che i cittadini DEVONO VOTARE PROPOSTE CHE NON SONO INCLUSE nel programma, allora di cosa si parla?? La democrazia è una sola ed io voglio poter decidere le cose che in precedenza non ho trovato nel programma che è STATO VOTATO DEMOCRATICAMENTE. I parlamentari per non essere ANTIDEMOCRATICI DEVONO RICORDARSI CHE IO ESISTO E VOGLIO VOTARE.
  • Fausto Nieddu 4 anni fa
    Rispettiamo la Costituzione: i parlamentari svolgono le loro funzioni senza vincolo di mandato. La folle idea di sottoporre qualsiasi proposta normativa non compresa nel Programma del Movimento alla preventiva approvazione della Rete otterrebbe il paradossale effetto di rendere i nostri rappresentanti degli "incapaci di agire", di fatto inutili ed ininfluenti nella vita politica del Paese. Nello specifico, il reato di clandestinità e l'intero quadro normativo inerente l'immigrazione clandestina (in primis il divieto di prestare soccorso diretto) grida vendetta al cielo e mi fa vergognare profondamente di essere cittadino di questo Paese. Chiedo, pertanto, ai parlamentari del M5S, ai MIEI Rappresentanti perché io li ho votati affinché lavorino e AGISCANO, di andare avanti col metodo che hanno scelto, ovvero consultarsi fra loro e decidere a maggioranza la linea politica contingente da seguire volta per volta
  • GI CA 4 anni fa
    SCUSATE MA COME FACIO A SAPERE SE O VINTO IL PREMIO DEL SONDAGIOOOOOOOOOO ?????? IO O RISPOSTO Grillo M5S e pensavo che era la riposta giusta ma i dieci euri non mi sono ancora arrivati pero... cera scritto vincitore morale e allora pensavo Beppe e' la risposta giusta... O NO???????
  • simone v. Utente certificato 4 anni fa
    " Il post è invece attaccabilissimo, e anzi disastroso, per tempistica e opportunità politica: mentre i parlamentari lottano pressoché isolati contro casta e gran parte dei media, arriva l’ennesimo dikat (per quanto più “garbato” degli altri). Sarebbe bene che Grillo, invece di pontificare dall’alto, desse una mano da vicino ai suoi parlamentari. Quotidianamente e non solo durante gli Tsunami Tour o le OccupyRai. Da oggi tutti i 5 Stelle, in ogni contesto (anzitutto televisivo), verranno accusati di essere fascisti e crivellati di domande sul para-leghismo dei due guru. Spostando l’attenzione dalle battaglie che i parlamentari combattono alla Camera e al Senato: non un gran risultato, onestamente. " Andrea Scanzi
    • Giuseppe L. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti! Leggo che la maggior parte degli interventi si focalizza sul merito, ma in pochi si sono accorti che dal punto di vista mediatico il post di ieri mattina è stato disastroso! E' come se improvvisamente Grillo fosse tornato a fare il comico!
  • Marco cacciamani 4 anni fa
    Giusto Beppe! Ma non prendiamoci in giro. Che fine ha fatto parlamento elettronico ? E' pronto ma il capellone lo blocca ? Si puo' sapere che problema c 'e'? Perche' tutti ormai dicono che non e' una questione di beta test o debug ma un problema Casaleggio e solo la semplice possibilita ' fa PESANTEMENTE INCAZZARE! VOGLIAMO CHIAREZZA IN PROPOSITO! E' ABBASTANZA CHIARO ?
  • Paolo Aranha Utente certificato 4 anni fa
    Cari Beppe e Casaleggio, Avete perfettamente ragione su questo essenziale principio di metodo. Gli eletti del MoVimento debbono realizzare il programma elettorale mentre su altre questioni debbono rimettersi alle deliberazioni degli iscritti. Io vedo però due problemi: 1. se è assolutamente vero che il Programma non faceva parola del problema del reato di clandestinità, di certo non menzionava neppure l'introduzione di una legge contro l'omofobia (con conseguente creazione di un nuovo reato d'opinione), né di certo nessuno di noi aveva mai sentito parlare in campagna elettorale di un proposta a Cinque Stelle per il matrimonio omosessuale. Per coerenza avreste dovuto pubblicare questo post già ad aprile, quando simili proposte vennero depositate da Orellana ed altri, non adesso. Ora è tardi e si è già affermato il principio che gli eletti decidono un po' come gli sembra meglio. Su questo blog io ed altri iscritti abbiamo ripetutamente denunciato tale deriva, ma non sembra che ci abbiate ascoltati molto. Né mai ho ricevuto risposta dai parlamentari, sostenitori di leggi assenti nel Programma, a cui pure mi sono rivolto per chiedere spiegazioni. 2. La democrazia diretta non si attua con occasionali consultazioni sul blog. Espellere la Gambaro o Mastrangeli è interessante, ma solo fino ad un certo punto. Sapete benissimo che noi attivisti vogliamo, anzi pretendiamo la Piattaforma Elettronica. Il post di qualche giorno fa in cui tale strumento sembra essere escluso, ha indubbiamente deluso molti fra noi. Ci aspettiamo un sostegno pieno al Parlamento Elettronico che viene ora sperimentato nel Lazio e in Lombardia. Ferma restando la gratitudine per tutto ciò che avete fatto, vi prego di riflettere seriamente sul problema: occorre un'autentico sistema di democrazia diretta! Questo blog è del tutto inefficiente né si potrebbe accettare una piattaforma proprietaria, non open source.
  • salvio manno Utente certificato 4 anni fa
    Un errore cancellare la Bossi Fini. Chi vuole gli extracomunitari se li porti a casa sua perchè con ste ipocrisie avete rotto i coglioni. Come B che andò in puglia a piangere con gli albanesi. Ma per favore!
  • Giancarlo Livraga 4 anni fa
    L'eletto è portavoce per gli argomenti che sono già stati trattati. In caso di emergenza e di situazioni nuove cosa facciamo? Aspettiamo che le cose si risolvano da sole e forse le mettiamo nel prossimo programma? Ben vengano portavoce che hanno una testa e che la usano. Ho votato 5stelle, e se li rivoterò dovranno ringraziare i deputati come questi. Grillo i tuoi moniti cominciano ad assomigliare a quelli di Napolitano, forse è ora che ti dimetti.
  • GOI 4 anni fa
    O.T. SCUSATE MA IO COME FACIO A SAPERE SE O VINTO IL SONDAGGIO? QUALCUNO MI RISPONDEEEEEE??????????????????????
  • andrea f. 4 anni fa
    VINCOLO DI MANDATO Il divieto di vincolo di mandato risale alla rivoluzione francese, forse perché i preti, gli abati e gli aristocratici presenti in assemblea dovevano essere svincolati dai loro elettori. Ma è evidentemente un divieto truffaldino.
    • francesco . Utente certificato 4 anni fa
      Il divieto per gli elettori di dare istruzioni vincolanti ai loro eletti esiste in tutte le democrazie per un valido motivo. Le istruzioni sarebbero differenti tra loro, secondo i vari partiti o le località d'elezione; pertanto i parlamentari vincolati non potrebbero mediare tra le contrastanti richieste e la loro assemblea sarebbe paralizzata. Chiaro? E' ovviamente diverso nel caso dei referendum. Ma nemmeno in Svizzera si decide soltanto tramite referendum: molti cittadini non avrebbero il tempo o la voglia d'informarsi su TUTTI gli argomenti oggetto di legge e il loro voto sarebbe assolutamente incompetente. Il che vale anche per le continue consultazioni in rete tra gli iscritti al movimento
  • simone v. Utente certificato 4 anni fa
    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/10/10/clandestinita-romani-m5s-sono-arrabiatissimo-con-grillo-e-casaleggio/248516/
  • cesare muneghina (golpe) Utente certificato 4 anni fa
    Non si può sentire la chirico del giornale panorama a servizio pubblico, un altra troia al servizio della mala informazione, chissà quanti po...... deve aver fato a quanti ancora ne dovrà fare per rimanere lì dove è visto l'ignoranza che ha
    • Emilio Risari Utente certificato 4 anni fa
      Non solo lei, ma Porro(non nel senso di ortaggio)? Abominevole.
  • Carlo S 4 anni fa
    A parte le considerazioni su una norma spregevole voluta da sappiamo chi sappiamo per che cosa, non vi accorgete che se la situazione carceri è esplosiva ciò è dovuto proprio a reati di questo tipo? Come fate poi a dire che in Italia si muore di tortura in carcere, voler mantenere il reato di clandestinità e poi incazzarsi che mettono amnistia e indulto. Se non altro dal punto di vista dell'opportunità politica potevate anche tacere in questo momento, proprio adesso che volevate dare battaglia su amnistia e indulto. Ma insomma, a prescindere da considerazioni umanitarie, non vi accorgete che vi stanno sparando addosso da tutte le parti proprio ora che volevate denunciare il prossimo "liberi tutti"? Un po' di coerenza e, soprattutto furbizia politica, non farebbe male....che cosa significa "non era nel programma"? ?sto vincolo di mandato per il parlamentare una volta va male e l'altra va bene?.....
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    Giovanni scrisse: >SIGNORI PORTAVOCE AL SENATO state meglio ORA >CHE AVETE SODDISFATTO IL VOSTRO EGO PERSONALE ? Caro Giovanni, la da domanda è: ti ci giocheresti LA VITA sul fatto che abbiano soddisfatto il loro ego personale e non abbiano invece agito in piena coscienza di brave persone (fino prova contraria)? In base a quali argomentazioni declami ciò? Preveggenza, onnipotenza, facoltà extrasensoriali? Oppure ritieni semplicemente che CHIUNQUE NON FACCIA QUELLO CHE DICE (PARDON ORDINA )BEPPE agisca solo ed unicamente per bieco ego personale? Ragazzi, qui qualcuno deve farsi vedere da qualcuno bravo. Magari sono io, magari è qualcun altro... Ed il 51% si avvicina.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      VISTO CHE RICHIAMI UNA PARTE DEL MIO COMMENTO RIPORTIAMOLO TUTTO INTERO. ..O NO? ---------------------------------------------------- SIGNORI PORTAVOCE AL SENATO state meglio ORA CHE AVETE SODDISFATTO IL VOSTRO EGO PERSONALE ? posso capire il vostro stato d'animo e le buone intenzioni tuttavia dovete tener presente che esistiamo fintanto che seguiamo le regole che ci siamo dati. Ora mi aspetto che riconosciate come irrinunciabili tali regole e questo "incidente" potremo archiviarlo. W IL M5S giovanni d., avellino Commentatore certificato 10.10.13 21:07| UNA RISPOSTA AL COMMENTO DI GIOVANNI D. Se domani si discute se accettare l'eutanasia dato che non era nel programma lo devono riportare ai grillini che la sera davanti al pc decidono le sorti del Paese? Poveri pazzi, poveri deficienti, andiamo alle urne e vediamo quanti voti prendete, il mio e di altri 3/4 milioni di persone non lo avrete più ed allora tornerete a contare uno vale uno... si valete uno! LA RISPOSTA DI GIOVANNI D. caro commentatore sottoposto solo uno del PD+o-L può pensare che di discutere temi del genere in una seduta parlamentare lo si programmi dalla sera alla mattina. E solo uno dei tanti sbrandellati del PD+o-L può escludere che una decisione votata dalla base di un Movimento Politico possa essere quella di lasciare liberi di votare secondo coscienza i propri portavoce. ----------------------------------------------------
  • Carlo Corti 4 anni fa
    Il sistema non reggerebbe, cosa succede quando si verificano gli imprevisti? Adesso verifico l'esistenza delle mie gonadi e dico: nel caso venisse un terremoto che richiede un massiccio intervento del governo, cosa si fa? Si aspettano le prossime elezioni per sapere quali fondi sacrificare per far fronte all'emergenza? La piattaforma Beppe, la piattaforma! O qualsiasi altro sistema in grado di raccogliere i pareri dei sostenitori. Tutto il resto sono chiacchere al vento
  • mary dg 4 anni fa
    magari se nella sezione disponibile discutessimo piu' situazioni oggettive possibili e non solo se possiamo coltivare la canapa, a quest'ora i portavoce guardando li' e saprebbero perfettamente come cacchio vogliamo le cose..--invece no siam qui a tirare in ballo Beppe---che palle che siamo a volte pero'---Sembriamo i ragazzini dell'asilo---
  • alex pieri 4 anni fa
    " In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale " cioè passano 4 anni per prendere una decisione? alla faccia... niente in confronto alle 350.000 firme di parlamento pulito! beppestate pisciando di fuori. finché non sarà operativo il parlamento online NON VOTERO' PIU' M5S. basta prenderci PER CULO come tutti gli altri. e meno pubblicità, grazie. sarebbe meglio un blog pulito, io pago le tasse anche per mantenere gli strumenti di comunicazione dei soggetti politici evitando la pubblicità online invadente e fuori luogo (si pensi alla pubblicità delle scommesse su questo blog, vergogna!)
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    C è molto caos e putiferio e le trombe nemiche soffiano sopra per demolirci . cè un errore di fondo in tutto questo che sta producendo tutto questo rumore per nulla : la disinformazione. Sia chi è pro che chi contro l emendamento si sta pronunciando su qualcosa che nemmeno sa che cosa sia e in maniera del tutto ideologica, offendendo tutto e tutti( i senatori che l'hanno portato, beppe, grillo attivisti ect ect ) dando enorme linfa ai troll che da parte loro devono generare il caos. Diciamo che in linea id massima Beppe e casaleggio non sono i padroni del M5s, ma i loro fondatori e sono importantissimi perchè senza di loro oggi tutto questo non ci sarebbe , non sono i padroni dei senatori eletti e delle loro teste, ma questi per un minimo di onesta intelleuttuale comunque devono rivolgersi a noi base e anche a loro ( non possono mica far finta che non esistono ) e dovrebbero almeno su punti non chiari o presenti nel programma dare un minimo di tempo e discussione nel blog ( non mi dicte che i tempi pratici non ci sono mai, le leggi in senato o altri posti per essere fatte hanno i loro bei tempi). Su questo tema diciamo non ci siamo mai espressi pienamente come M5s perchè ad essere sinceri per il nostro paese ci sono davvero altre priorità ( se la casa mi fa a fuoco non mi metto ad aggiustare la porta che scricchiola da mesi per intenderci) e questo è un peccato di gioventu. Leggendo i post c è molta poca chierezza su ciòà che è stat fatto e credo che davvero pochissimi sappiano me compreso come sia la bossi fini e gli effetti che ha avuto dalla sua creazione.Questi sarebbero da divulgare per avviare una discussione e stabilire un confronto in mteria dentro il M5s. Stavolta si è sbagliato e il popolo italiano è emotivo istintivo anche dentro il M5s. Molti di noi sono per una questione umanitaria, altri stufi di emigrati o clandestini, altri semplicemnte pragmatici. Su tutto questo deve prevalere la consapevolezza e il buon senso. Ragioniamo e non arrendiamoci. Forza
    • MARIROSA RIZZI Utente certificato 4 anni fa
      Vorrei dire che non si può monitorare sempre la base per sapere cosa votare... abbiamo eletto deputati e senatori che pensiamo meritino la nostra fiducia, se capita qualcosa di importante che i nostri eletti sentono la necessità di dover sostenere con lo spirito etico che li guida, sono d'accordo che debbano essere liberi di votare, sostenere, insomma fare il loro lavoro senza limitazioni. (già mi piacciono molto meno quelli che dissentendo su punti fondamentali, e non già su argomenti nuovi, migrano nel gruppo misto; ritengo che allora se ne dovrebbero tornare a casa)
  • Fabio Vinella 4 anni fa
    (Fonte Wikipedia)DIRITTI FONDAMENTALI DELL'UOMO: Tra i diritti fondamentali dell'essere umano vi sono: il diritto alla libertà individuale, il diritto alla vita...(ommisis). Penso e spero che i diritti fondamentali dell'uomo siano condivisi da tutti! E' già nel Programma mi auguro di qualunque partito!
  • fabio d. Utente certificato 4 anni fa
    Houston abbiamo un Problema: anzi più di 1 -Necessita una piattaforma adeguata a coinvolgere e consultare tutti gli iscritti al momento giusto. -Non si può sputtanare il Lavoro dei rappresentanti così, stanno facendo un ottimo lavoro! -Non si può pensare che una democrazia diretta, così auspicata, si possa realizzare senza incidenti di percorso,....è la prima leggislatura per tutti. a quanto pare i confini non sono cosi chiari neanche agli addetti ai lavori, figuriamoci a più. Tutti noi siamo privi di esperienza in merito Bisogna accettarlo, porre rimedio si ma senza mandare alla gogna chi ci sta Provando a nome di tutti. non facciamo il gioco dell'avversario! andava fatta una discussione? forse si ma dovremo discutere di ogni scoreggia? se non è così chi decidere cosa e come? Mi sembra di capire che c'è molta confusione....Bisogna far chiarezza su tante cose. Attendiamo fiduciosi
  • Giacomo A 4 anni fa
    ma tu sei un pazzo furioso!! che e' sta roba ahah
  • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordo, dopo questa pelosa precisazione che (ripeto) è un'arrampicata sui vetri, che il reato di clandestinità è il PRINCIPALE MOTIVO PER CUI I SOCCORSI VENGONO SPESSO NEGATI DALLE NAVI IN ACQUE ITALIANE: chiunque cerchi di soccorrere un barcone in difficoltà viene indagato per favoreggiamento (salvo la guardia costiera). Cercate in tutti i modi di fingere che il problema sia di "metodo" ma è palese che avete fatto la mossa per cercare di stuzzicare, come dei fascio-leghisti qualunque, l'ignoranza e le isterie nazional-xenofobe italiche. Invece di usare la vostra posizione per innalzare la cultura, sfruttate il becerume italico per avidità. E con la pancia piena giocate a istigare le guerre tra poveri. Meno male che questo doveva essere un movimento innovativo. MASSIMA SOLIDARIETÁ AI PARLAMENTARI E AGLI ELETTI DEL MOVIMENTO: G C FACCIANO UN PASSO INDIETRO. SALUTI.
  • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
    Bravi Grillo e Casaleggio che mettete regole come vi gira. Peccato che se i tempi parlamentari non lo consentono (e infatti non lo consentono in molti casi) questo iter è impraticabile. E fa anche ridere: nemmeno ci fosse una piattaforma per poter effettivamente discutere (seriamente) e gestire un processo di proposta, emendamento, ecc... Questa, attenzione, qualcuno potrebbe chiamarla "ipocrisia". Vi siete arrampicati sui vetri per lanciare il vostro diktat e fare la vostra campagna elettorale da pezzenti, sulla fame della gente.
    • MARCO ENTRADE 4 anni fa
      Ogni eventuale proposta che non è implicata fra i punti ben definiti, non è che non si possa attuare. semplicemente va discussa e proposta agli elettori. QUESTO PERCHE' GLI ELETTORI HANNO VOTATO IL MOVIMENTO CONSAPEVOLI DI QUALI FOSSERO I PUNTI FERMI. SE CIO' PRENDE UNA FORMA DIVERSA E VARIA IN BASE UNA REGOLA NUOVA CHE SI VUOLE INTRODURRE, NON HA PIU' VALORE L'ACCORDO CHE SI E' PRESO CON GLI ELETTORI. PER CIO' TUTTO SI PUO' FARE, MA LE MODIFICHE DEVONO ESSERE ESAMINATE DAL MOVIMENTO E POI DAGLI ELETTORI. IO HO VOTATO 5STELLE PERCHE' I PUNTI PROPOSTI MI ANDAVANO BENE PER ESEMPIO. CON ALTRI PUNTI DIVERSI MAGARI LA MIA PREFERENZA NON SAREBBE STATA LA STESSA. PER CUI GRILLO E CASALEGGIO SECONDO ME HANNO RAGIONE. SIGNIFICA RISPETTARE GLI ELETTORI PERLOMENO. QUELLI CHE HANNO VOTATO IL MOVIMENTO.
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 4 anni fa
    IL meccanismo che proponi è lentoooo, più lento della democrazia rappresentativa. Tu vuoi fondare una comunione delle anime che non esiste quando bastava mettere dentro al parlamento persone per bene come hai/avete tu e casaleggio/abbiamo fatto tutti insieme e lasciarli lavorare. I tempi di una discussione periferica (fatta bene, non come la procedura per la gambaro per intenderci) richiede tempi lunghi. E che facciamo?!? Quando l'argomento non è contemplato nei 20 punti il M5S in parlamento che deve fare?!? Scrivere "chiuso per ragionamento", "fuori servizio perchè fuori dai 20 punti"? Ma ti rendi conto?!? O facevate questa piattaforma o affidiamoci alla democrazia rappresentativa con quelle persone per bene che già fanno tanto incluso tagliarsi lo stipendio alla metà e lavorare il doppio di un parlamentare tedesco! Tanto mi basta! Mettiti l'anima in pace se riesci a trovare pace con tutti questi spike che ti investono. La trasformazione dell'essere umano la fa ogni singolo essere umano su se stesso...
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Ma è CHIARO che la 'democrazia diretta' era una emerita MINCHIATA.... Io l'ho sempre detto e scritto su questo blog 10.000 volte. Ho votato movimento 5 stelle giusto per attenuare il fetore insopportabile dei politicanti, che chiamare 'di merda' non l'idea del fetore che emanano, e che occupano il Parlamento italiano. Giusto per prendere una boccata d'aria. Illusioni non me ne sono mai fatte.
  • Anacreonte La Mantia 4 anni fa
    Mi avete convinto! Effettivamente, aldilà dell'importanza dell'emendamento, le considerazioni sul rispetto del programma approvato dagli elettori (me compreso) sono assolutamente plausibili. La forza del Movimento sta proprio nel rapporto democratico esistente con gli elettori e all'interno del movimento stesso e far mancare questo elemento rappresenterebbe la fine di qualcosa che per gli altri partiti rappresenta una specie di virus che stanno cercando di combattere in tutti i modi anche con l'appoggio, MOLTO POCO SUPER PARTES, del presidente della Repubblica.
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Ma che c'entra aiutare i naufraghi con il reato di clandestinità? Si può essere d'accordo o meno col reato di clandestinità, ma CERTO è che esso di per se NON IMPLICA affatto di negare soccorso ad un naufrago, cosa che è OBBLIGATORIA per le leggi internazionali. Non prestare soccorso è un reato: omissione di soccorso, reato ancora in vigore in Italia. Se uno che presta soccorso viene indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, evidentemente vi è qualche direttiva o interpretazione successiva, assolutamente delirante, di una legge che di per se non implica affatto queste cose. Allora bisogna agire su questa interpretazione, non sulla legge. Poi si può pure abolire il reato di clandestinità. Ma che cosa si vuole significare con questa abolizione? Che è possibile entrare in Italia senza passaporto? Ma dico, possibile che basta una ondata emotiva per manipolare gli italiani in questo modo? Fino a fargli accettare dei principi completamente assurdi, e inauditi, come consentire l'ingresso nel paese senza passaporto?
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Forse non ci siamo capiti, è perché siamo in Italia, abituati a come vanno le cose in Italia. Allora te lo ripeto: il miniato dell'Interno deve CHIARIRE ai pescatori della zona, che se NON prestano soccorso, saranno indagati per omissione di soccorso. Cioè se NON caricano i naufraghi sulle barche saranno denunciati, NON il contrario. Ci siamo capiti?
    • Pier G. Utente certificato 4 anni fa
      Se soccorri dei profughi e li carichi sulla tua barca o rimorchi la loroe li fai entrare in Italia (quindi arrivando in porto...) sei indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina... tutto qui!!! E non è poco! Non so se il reato si manifesta già entrando nelle acque italiane o solo arrivando a terra, ma questo è il motivo per cui i pescatori non soccorrono i naufraghi anche se li incrociano ma allertano la capitaneria di porto...
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Basta CHIARIRE, che NON prestare soccorso è un reato: omissione di socccorso ERGO chi presta soccorso non può, ovviamente, essere accusato di favoreggiamento dell' immigrazione clandestina. Questo chiarimento lo deve fare il ministro dell'interno, con una circolare ai prefetti, o qualcosa del genere (non sono un esperto di procedure, ma la logica dice questo). I parlamentari possono, ad esempio con una interrogazione parlamentare, sollecitare questo chiarimento. I parlamentari 5 stelle così facendo non violerebbero nessuna regola interna al movimento.
    • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
      Non hai capito che il reato di clandestinità è il PRINCIPALE MOTIVO PER CUI I SOCCORSI VENGONO SPESSO NEGATI: chiunque cerchi di soccorrere un barcone in difficoltà viene indagato (salvo la guardia costiera).
  • davide squitieri Utente certificato 4 anni fa
    Io dico chi il M5S sta perdendo terreno!!! Perché i nostri eletti grillini si stanno ben adagiando alla comoda vita POLITICA. Non dimentichiamoci, che il senso della politica dovrebbe essere una missione per il POPOLO!!! e tra il POPOLO!!! Buona notte a tutti; soprattutto a Grillo!.
  • francesco d'innocenzio 4 anni fa
    Beppe Grillo ha ragione! Beppe Grillo non ha nulla contro /pro la legge sulla clandestinità. Beppe Grillo dice solo che alcuni passaggi SONO STATI SALTATI! E' una cosa elementare esere d'accordo sull'abolizione della legge sulla candestinita'. Il punto è che andava discussa(poi votata anche immediatamente tramite la rete ...e non c'era problema che venisse approvata...). Se manca un minimo di ordine non ci siamo proprio.... Poi se la mettiamo sul fatto di sfruttare il momento ed anticipare mosse del parlamento va bene ma almeno diamo delle plausibili spiegazioni ...PRIMA..... Telefonatevi.....
  • Davide C 4 anni fa
    Due pesi e due misure ... Io per far entrare mia moglie cinese in Italia ho sofferto le pene dell' inferno come del resto le ho sofferte per avere un visto di massimo 3 mesi per lavorare ad un cantiere regolare in Cina . Dopo tre rinnovi mi han rispedito a casa senza troppi problemi . Gli immigrati clandestini devono capire che qui non ne abbiamo piu' ... Simo cotti defunti in default , biaognerebbe spiegare loro che non trovano di meglio ... Ma forse di peggio .
  • Francesca V. Utente certificato 4 anni fa
    Ha ragione Beppe e se qualcuno pensa che non si possa aspettare una interpellanza al web perchè il tempo è tiranno, i cittadini pentastellati avrebbero dovuto almeno condividere la votazione con tutti gli altri cittadini in Parlamento. Si sarebbero accorti che quell'abolizione di oggi avrebbe avuto conseguenze gravi per il paese, per non citare lo sconcerto da parte di tantissimi italiani che non si aspettavano uno scivolone così grave. La gente non ne può più degli immigrati e parlo con cognizione di causa. In certi comuni si sono impossessati di interi quartieri e costringono gli italiani già residenti in quei luoghi a subire le loro regole e modi di vivere. Rubano, spacciano e delinquono senza nascondersi. Non pagano gli affitti, l'acqua, spazzatura e vendono cibo e vestiti che si procurano alla caritas! Vi posso dare prova di quanto dico e affermo! Non si integrano nella comunità che li ospita e gli italiani, costretti a vivere in quei quartieri perchè non hanno la possibilità di trasferirsi altrove, vengono emarginati e minacciati se osano chiedere spiegazioni di comportamenti non consoni in una società civile. Interagiscono con la malavita locale e si sono divisi i territori per lo spaccio e per i furti. Insomma il popolo italiano si è sentito tradito da questa norma cancellata ed è arrabbiatissima!
  • Cris 4 anni fa
    ...grazie per il vostro impegno.
  • marco a. Utente certificato 4 anni fa
    Poveri piccoli uomini. Qualcuno crede di essere ormai arrivato e poter fare ormai da se. Il m5s non conta ancora una mazza. Se vogliamo far qualcosa di buono per questo paese dobbiamo vincere le elezioni, altrimenti, se la faccia la mettiamo noi su cose per cui manco il pd si azzarda; con la disperazione che c'è in giro, il m5s sarà additato come causa di tutti i Mali. Dobbiamo seguire il programma e silenzio. Anche io ritengo che la bossi fini sia inutile ma non si fa così. STRATEGIA!!!!!,
  • barbara bernabò 4 anni fa
    Ha ragione Grillo!!! I deputati sono i nostri portavoce e noi abbiamo votato un programma, quello deve essere portato avanti. Se i deputati intendevano fare altro dovevano dirlo prima e dare modo agli elettori di valutare prima di votare. Non è che i due senatori la prossima volta ce li ritroveremo candidati dal PD?
  • Benedetta Romanelli 4 anni fa
    Capisco che i parlamentari non devono tradire il programma elettorale ma devono essere liberi di reagire ad eventi improvvisi ed eccezionali, come la morte di 300 persone...Il mandato parlamentere e' fortunatamente libero, i parlamentari sono liberi, anche di fare cazzate. E in questo caso hanno fatto una cosa giusta!
  • antonio bastianon Utente certificato 4 anni fa
    Sono assolutamente d'accordo con la decisione dei Senatori, GRANDIII)... o VOGLIAMO FARE I BUROCRATI PERFEZIONISTI SULLE REGOLE DECISIONALI DEL MOVIMENTO LASCIANDO MORIRE ANCORA ESSERI UMANI per colpa del Decreto Maroni? Vogliamo fare la stessa figura che fanno i Pescatori che non aiutano i DISPERATI perchè altrimenti vengono indagati per concorso all'Immigrazione clandestina? Un reato di ESISTENZA!!!....PRESUME CHE CHI NON HA UN LAVORO, UNA CASA, FA REATO!!!! SVENDIAMO LA DIGNITA' PER QUESTIONI DI "CONVENIENZA?" ATTENTI!!!! SU QUESTO PIANO ORIENTERO' IL MIO VOTO. CERTI VALORI NON SONO NEGOZIABILI UN MOVIMENTO CHE NON CONDIVIDE CON ME QUESTO VALORE FONDAMENTALE,LA SACRALITA' DELL'ESISTENZA DI OGNI ESSERE UMANO ( e per me si ogni essere vivente, ma capisco la difficoltà di alcuni...).
    • antonio bastianon Utente certificato 4 anni fa
      NON SARA' MAI UNO COME TE AD ESSERE ELETTO NEL MOVIMENTO, PERCHE' SU CERTI TEMI CI CONTEREMO, ED I CANDIDATI NE RISPONDERANNO DIRETTAMENTE...LA RETE LI VOTERA'...ED INFATTI LA GENTE, I CITTADINI CHE SONO LI' IN PARLAMENTO HANNO AGITO COMPATTI PERCHE' LA MAGGIORANZA DI CHI LI HA VOTATI SI APSETTAVA QUESTO. PUNTO
    • Luigi Lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Nun ce ne po fregà de meno de la presenza tua!
    • antonio bastianon Utente certificato 4 anni fa
      ..........NON PUO' ESSERE IL MIO MOVIMENTO
  • giancarlo matarazzo (ginko) Utente certificato 4 anni fa
    Ma questo modo di procedere immobilizza il movimento. E' troppo lento per un mondo che viaggia con il web. Inoltre mette continuamente in difficoltà i nostri rappresentanti in parlamento. Basta una strategia minimamente oculata per mettere in stand by i nostri. In altre parole è una cagata !!!!
  • enricos sabbadin Utente certificato 4 anni fa
    "proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog" .. ma che vuol dire ? che fate un post e poi andate a veder i commenti ? tu hai pochi giorni fa detto che non vuoi un sistema strutturato per ricevere feedback dalla gente (annunciato da anni e sconfessato pochi giorni fa) quindi che cavolo vuol dire approvazione del M5S attraverso il blog ? non esiste questa procedura !!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ECCO PERCHE' I FURBI VINCONO E QUELLI ANIMATI DA BUONI PROPOSITI PERDONO Alla fine fotteranno il M5s con un po' di 'ammuina su repubblica? Quelli forti economicamente hanno dipendenti e quindi sono più facilmente "coerenti". Quelli del M5s ogni tanto litigano con la fidanzata, la vita sembra brutta, e hanno un momento di individualismo. Dicono di no! Non sono cattivi. Si sono solo dimenticati il disegno d'insieme. Prima la coerenza, mai ottusa nel M5s, e poi dopo le proposte, su cui portare gli altri. Non bisogna spaccare. Ora conta più l'unità che la giustezza delle singole votazioni. Non è che si tratti di dogmi, ma di opportunità di livello più alto. Se si rompe il M5s è finita. Ognuno dirà la sua, e sarà uno spettacolo pietoso di interdizione incrociata. L'incomprensione di gente che dice la stessa cosa sovrapponendosi e facendosi ostruzionismo. L'interdizione incrociata per problemi comunicativi. C'è un solo colpo in canna. O fate centro al primo colpo, quando se ne presenterà l'opportunità, o gli squali d'Italia, col culo al caldo in Svizzera e nei paesi offshore, si godranno lo spettacolo del cannibalismo finale del popolo italiano! I buoni si dividono e i cattivi ballano! Anche se è il ponte del Titanic Italia.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE, VIVA GRILLO E CASALEGGIO, GRAZIE PER AVRECI DATO UNA SPERANZA MA DOBBIAMO MIGLIORARE! Più partecipazione, democrazia diretta, piattaforma comune!!
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    CI VUOLE UN'INTERROGAZIONE POPOLARE PER QUESTE COSE MA NON AL PROSSIMO PROGRAMMA MA SUBITO!! PER CUI URGE UNA PIATTAFORMA DI SENTIRE COMUNE !!!
  • the cozzy Utente certificato 4 anni fa
    Quindi se ho ben capito e tutto fila liscio, l'abolizione del reato di clandestinità lo si proponeva, diciamo tra tre o quattro anni? Siamo seri dai... Che se no ce girano pure eh...
  • Gianluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    Quindi per ogni proposta non prevista ci vorrebbero 5 anni?!? E' RICICOLO!!! Ps. Chi decide cosa è di rilevanza sociale?
  • Isidoro Aiello 4 anni fa
    Quando uno pesta una merda, invece di incazzarsi e continuare a prendere a calci la merda, se è intelligente, si allontana, pulisce con cura la sua scarpa ed invece di farsi prendere dalla stizza intraprende la strada della razionalità e della ragionevolezza, abbandona rigorismi inutili rispetto al sentire comune e sostiene le posizioni che emergono con chiarezza dagli stati d'animo della gente, cui bisogna dare risposte immediate senza inutili burocraticismi
  • Patrizio Bolgan Utente certificato 4 anni fa
    io sono per il voto, sempre, comunque, per qualunque decisione, cosi si è detto di fare sin dall'inizio, e cosi si deve fare in futuro.
  • Marco De Mensioni Utente certificato 4 anni fa
    Carpe Diem dicevano i latini, Chi ogni giorno si ritrova ad affrontare problemi non per discuterne in un dibattioto politico o filosofico ma per affrontarli e risolverli sa che questo detto latino è pieno di profonde verità. Si può discutere, filosofeggiare, dibattere per determinare le strategie di lungo perioro, ma attuarle spesso è questione di attimi. Il mondo, la realtà spesso non consente di "Discutere. Spesso occorre "Decidere" ora e subito. E questa la differenza sostanziale tra l'idea romantica di un movimento fatto di persone e di idee, ma che non conclude nulla, ed un movimento che si propone d'incidere, di cambiare l'Italia e la vita degli Italiani. Eì questo che ha fatto si, nel corso di secoli che l'unica forma di democrazia con un minimo di efficenza sia da sempre quella rappresentativa. Ed essere un rappresentante del popolo non significa eseguire gli ordini della base. Significa coglierne le aspettative, i desideri, e decidere cosa sia meglio per dar voce e speranze a quelle aspettative. Beppe, M4S SVEGLIATEVI ! Altrimenti tra due o tre anni la storia parlerà di voi come degli unici che hanno saputo essere più inconcludenti del PD !
  • Carlo Donati 4 anni fa
    Aver votato per un emendamento che, sic et simpliciter, va ad abrogare un REATO è, a sua volta, un vero e proprio reato di...attentato alla sicurezza nazionale. Il reato di clandestinità presentava, così come emanato, le sue problematiche, ma la soluzione non era certo la sua abrogazione!! Adesso, se passa, non si potrà più arrestare nessuno!! Bastava proporre un emendamento di modifica alla applicabilità del reato di clandestinità, in modo da affermare che esso non si applicava a quanti sono soccorsi in mare e quindi ufficialmente accolti. Se non siete preparati alla conoscenza delle leggi, che ci state a fare in Parlamento?? Così avete solo creato casino e vi siete ulteriormente attirati le ire di chi non vi ama?? Sappiamo che all'interno del M5s è pieno di "integralisti" e "estremisti" di Sinistra, ma la maggior parte di chi vi ha votato l'ha fatto proprio per ristabilire uno Stato d'ordine, non certo uno Stato che abroga reati, in danno del cittadino italiano. Riflettete...prima di fare enormi..stronzate, come questa!!
  • Luca Zanellato (lazanna) Utente certificato 4 anni fa
    Ok, prendiamo per buono quanto detto: Casaleggio dà le chiavi del Blog ai nostri rappresentanti perché ci consultino sempre sulle iniziative da portare avanti... oppure diano la benedizione a Parlamento Elettronico che è nata apposta per questo.
  • Luca Pino 4 anni fa
    Autogoal pazzesco! È forse questa la prova che il vertice M5S è organico al sistema?
  • Piero T. Utente certificato 4 anni fa
    #fatecivotare! Fateci votare a favore o contro il reato di clandestinità e per qualsiasi altra questione che presenti particolari criticità. Questa è la migliore risposta che possiamo dare a noi stessi perché degli altri che continuano a sputarci addosso tutto il loro veleno spero solo che la storia non ne conservi memoria. Smettiamola di sbranarci a vicenda per ogni idea differente che abbiamo, tanto lo sappiamo, il M5S è post-ideologico e trasversale, all'interno deve vincere la democrazia, quella diretta, per cui Beppe#fatecivotare!
  • Paolo Cossu 4 anni fa
    E' un'altra prova a sostegno delle mie perplessità sui due padroni del Movimento. Ma secondo voi, già le cose vanno a rilento e ora per qualsiasi cosa non sia stata prevista occorrerà attendere di discuterla nel blog? Questo è dilettantismo. Se continua così non avremo neppure più la speranza di credere in un movimento dal basso che sia efficiente. Come qualcuno ha scritto sopra, io voto il mio rappresentante e se viene eletto sa cosa deve fare in base ai suoi valori e ideali, che suppongo siano simili ai miei. Se i pentastellati in parlamento devono chiedere pure il permesso per andare al cesso, stiamo freschi!!!!
    • Massimiliano Spiriticchio 4 anni fa
      Avrei solo una domandina: se i parlamentari m5s devono in praticas esprimersi solo su cose inserite nel programma elettorale, mi spiegate in quale punto del programma elettorale si trovano le idee del MoVimento sull'omofobia, visto il sì convinto alla necessità di una legge sul tema dato in Parlamento e ribadito nel recente dibattito sulla fiducia al governo Letta? Il programma elettoprale lo prervedeva sul serio o viene tirato fuori solo quando si vuole imporre un certo modo di pensare a tutti?
    • Uli Pfeffer 4 anni fa
      Al liceo, più di 35 anni fa, mi battevo per la democrazia diretta e il mandato vincolante. Mi rendevo conto della difficoltà tecnica di raccogliere il voto di tutti su tutte le questioni. Queste difficoltà oggi sono minori grazie al web, ma non sono nulle. Con 35 anni di più mi pongo anche la seguente domanda: Se comandasse il volere del popolo non filtrato oggi potremmo avere leggi anti-omofobia, leggi di immigrazione che rispettano la dignità delle persone e tante altre leggi necessarie che vanno contro un diffuso sentire popolare? Non è che la democrazia diretta, secondo me il punto di arrivo di ogni democrazia, oggi rimane un bel sogno impossibile dato i mezzi di (dis-)informazione che diffondono "buon"-senso reazionario-demenziale? I problemi sono agli occhi di tutti. E' tradizione che i populisti di destra danno soluzioni facili, anche facili da comprendere: più immigrati meno lavoro per gli italiani, facile ma sbagliato. E' molto più difficile spiegare la realtà delle cose in una società moderna complessa, come l'Italia ha bisogno di immigrazione per funzionare anche in futuro. E si potrebbero portare molti altri esempi, dall'uscita dall'Euro alla riduzione delle tasse in cui si propongono soluzioni "facili" e popolari mentre la realtà richiede soluzioni assai complesse. Oggi, la democrazia diretta rischia di dare voce ai tribuni semplificatori. Dovremmo voler mandare in parlamento dei rappresentanti di cui ci possiamo fidare e che valuteranno, basandosi sulla volontà degli elettori, di caso in caso. E' chiaro che la volontà di democrazia diretta deriva da un sistema politico che ha usato il sistema parlamentare per frodare il paese e per gestire la cosa pubblica a piacere di una casta. Pertanto la regola del Movimento, nella situazione attuale, è+ una buona regola. Ma come tutte le buone regole va attuata con flessibilità e ragionevolezza. Non diamo alla casta la possibilità di dividere il Movimento, questo conflitto fa parte della crescita.
  • nicola solia 4 anni fa
    Chissà perchè il mio post, contrario a Grillo e Casaleggio (per la prima volta) è scomparso nel nulla...Insisto...Così comportandovi date il fianco ai partiti che vi possono sputtanare in lungo e in largo. E' ripresa una campagna mediatica indecente e voi vi comportate come degli imbecilli e date in testa ai senatori del movimento. Andate affanculo! Ripeto che ho votato per il movimento e continuerò a votarlo, ma per favore, se non siete d'accordo coi senatori da noi eletti (beh, non è proprio così, ma facciamo finta che lo sia), potete intervenire parlando direttamente coi senatori, evitando questo indegno casino. Vediamo se sparisce anche questo post.
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      forse non sei capace o non aspetti il dovuto tempo, ci vuole qualche secondo x caricare un commento
  • Luigi Di Pietro 4 anni fa
    Con quello che è accaduto oggi, si dimostra, se non altro, che nel movimento NON COMANDANO GRILLO E CASALEGGIO, come è giusto che sia, ma essi sono i "garanti", IN QUANTO FONDATORI DEL MOVIMENTO, ovvero hanno il compito di vigilare sul rispetto di quanto gli eletti HANNO SOTTOSCRITTO DAVANTI AGLI ELETTORI quando sono stati candidati nel M5S. La democrazia diretta IMPONE IL VINCOLO DI MANDATO, anzi gli eletti devono continuamente non far altro che consultare la base ed eseguire la volontà di essa, PUNTO. Quindi, secondo me, è perfettamente giusto che Grillo e Casaleggio richiamino l'attenzione su questo PUNTO FONDAMENTALE circa il comportamento degli eletti portavoce. Ovvero essi non si devono comportare da "piccoli onorevoli", come giustamente li ha apostrofati la Taverna, bensì da "cittadini portavoce". ... IL RESTO E' NOIA ...
    • pavelinux 4 anni fa
      Ma pensa te, c'è pur chi ha il coraggio di negare l'evidentissimo fatto che nel movimento comandano Grillo e Casaleggio. E si che loro ve lo scrivono nero su bianco eh. Meravigliosa poi la conclusione in cui si dice che dal punto 21 in poi bisogna aspettare le prossime elezioni. Che fa seguito a quella in cui bisogna aspettare il 51% per attuare i punti dall'1 al 20. No ma continuate pure eh, tanto c'è tempo.
  • Enrico B. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ha ragione e gli eletti sono tenuti a seguire il programma e dare l'esempio agli altri parlamentari di cosa vuol dire essere un "cittadino". Certo nulla di grave ma purtroppo è un bell'assist per tutti i giornalisti che passano le giornate a infangare il movimento.
  • marinella v. Utente certificato 4 anni fa
    Diciamolo pure: è stata una giornata da dimenticare. Sara' stata colpa del libeccio. Da domani si riparte più uniti e più autorevoli, altrimenti i consensi calano. OK?
  • massimo x 4 anni fa
    nel pieno della mia maturita' ( certo mai a 18 anni ) , io a mio padre che mi ha fatto nascere mi ha istruito ha fatto sacrifici per me insomma a lui a cui devo molto , bhe a lui chiederei scusa anche se fossi sicuro che la ragione fosse mia.
  • Francesco Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Ma non è più semplice, sincero, spontaneo e onesto dire che Tu e Casaleggio non siete d'accordo con quanto proposto, punto. I gruppi parlamentari hanno presentato centinaia di provvedimenti cercando di interpretare al meglio ( in assenza di piattaforma) il programma e la volontà degli iscritti, ma non su tutti c'è stata condivisione discussione. Cosa significa poi " leggi di rilevanza sociale", esistono forse leggi irrilevanti dal punto di vista sociale ? Speriamo che arrivi presto sta dannata piattaforma, perchè così stiamo andando in malora.
  • DARIO C. Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace ma la penso in modo diverso. Se eleggo un rappresentante questi lo pago perchè mi risolva i problemi. Dico una stuppidaggine: scoppia il colera e il Ministro della Sanità non farà nulla perchè non c'è nel programma?
    • marco a. Utente certificato 4 anni fa
      Peccato che così facendo, il ministro non sarà mai un m5s. Vabbe', potremo sempre dire di aver partecipato ed averci messo la faccia al posto di qualcuno che si professa di sinistra e poi......
    • Paolo Irti 4 anni fa
      Le derive sinistroidi che troppo spesso s'impossessano e obnubilano la mente di deputati e senatori M5S, cominciano seriamente ad essere antipatiche per i miei gusti. Troppo spesso Grillo, che non è certo uno di destra, ha dovuto comminare "tirate d'orecchi". Ma perchè i nostri deputati e senatori si sono candidati nel M5S, se invece intimamente sono ancora e sempre innamorati delle varie facce (di bronzo) della sinistra?
  • Davide G. Utente certificato 4 anni fa
    Diciamo che i partiti ne hanno approfittato per creare un precedente e poter dire che non è vero che ignorano il movimento ed i suoi 8mln di elettori. E per cosa? Per un emendamento che in realtà risolve nulla? A questo punto si poteva accettare la proposta di Bersani. Nonostante il momento di profonda emotività, legato a quanto successo a Lampedusa, sono d'accordo con Beppe e Gian Roberto: le decisioni di rilevanza sociale vanno prima discusse all'interno del movimento e poi proposte.
  • Fattoide 71 Utente certificato 4 anni fa
    ricordate per favore agli eletti del m5s chi erano appena qualche mese fa, mi sa che si sono montati un pochino la testa.
  • antonio g. Utente certificato 4 anni fa
    concordo sull'impostazione del programma che non dobbiamo mai perdere di vista; inoltre l'argomento merita un giusto approfondimento e partecipazione da parte di tutti.
  • Valerio Muzi 4 anni fa
    Ti stai arrampicando sugli specchi, solo un idiota non se ne renderebbe conto. Ammetti semplicemente di essere razzista e di non sopportare il fatto che gli eletti del M5S siano anche in grado di pensare con la propria testa!
  • Federico 4 anni fa
    Dai Grillo stacci la tua pattuglia di senatori e deputati è incontenibile :-D Questo ti fa onore. Cosi fluisce ENERGIA ...
  • Roberto Di Palma 4 anni fa
    Comunque Beppe, a quanto pare i due senatori non hanno deciso di testa loro, come scritto nel primo post, anzi, hanno informato tutto il gruppo parlamentare, deputati e senatori, tanto che è stato anche detto nella conferenza stampa di ieri sul piano carceri e questa proposta è presente nel testo consegnato a Napolitano e già presentato alla Cancellieri il 5 agosto. Dunque una decisione è già stata presa dai "nostri" rappresentanti. Che facciamo, votiamo? Comunque Beppe, non è accettabile che una proposta votata oggi possa essere spendibile (ipoteticamente) tra 3,4,5 anni. Questo è politicamente insostenibile. Non solo, non è stato neanche mai detto che le nuove proposte sarebbero state valide dalla legislatura successiva, anzi tu (e tutti "noi") abbiamo detto il contrario, nel refrain "uno vale uno". Ti dico francamente, io oggi sono amareggiato. Non tanto per il tema del reato di clandestinità si, reato di clandestinità no, (tema complicatissimo sul quale è facilissimo scivolare nella propaganda da un verso e dall'altro) ma lo sono per le modalità su come questo tema è stato gestito dallo staff. Di contro sono convinto che i proponenti siano in assoluta buona fede e il "METODO" della clava usata dallo staff, non è assolutamente la strada giusta da seguire.
    • carmelo pipino 4 anni fa
      se gli Italiani per primi rispettassero delle semplici regole anche chi viene dall'estero saprebbe che la coerenza per questo paese sarebbe un valore fondamentale e chi fosse in cattiva fede ci penserebbe bene prima di tentare l'ingresso in un paese severo ma purtroppo così non è e i morti anche per ingenuità abbondano nel nostri canali attraversati per cercare magari una nuova vita sognata in Italia così come la passano i nostri belli spot televisivi.Una nazione fondata sull anima del commercio....la pubblicità
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      sono in buona fede perché non sono rappresentativi della base e tutto ciò è dovuto alle regole per partecipare alle parlamentarie che hanno favorito i comunisti dentro il movimento. di fatto ci sono più dell' 80% di sinistra in parlamento con forse 50% o anche meno base di sinistra. le parlamentarie sono state fatte male ma la colapa è tutta tutta di grillo in persona! lo dissse...... "mi odierete per questo"...peché sapeva enissimo diavere il culo sporco!
  • Andrea Rui 4 anni fa
    All'interno del movimento ci sono diverse correnti di pensiero riguardo al problema dell'immigrazione. Detto che per me le motivazione dell'eliminazione del reato di immigrazione clandestina era chiara ( reato inutile che non ha rallentato il flusso migratorio ) detto anche che la tragedia ci sarebbe stata anche senza il reato ( chi parte non si informa certo sulle legislazioni vigenti....) resta da stabilire qual'è la posizione del movimento e questa va stabilita a maggioranza come giustamente dice Grillo. La democrazia partecipativa e non di delega è senz'altro più macchinosa ma non credo che il politici come ha appena detto Santoro debbano educare gli elettori.
  • Sabrina guglielmi 4 anni fa
    Caro Grillo, stai imboccando una strada sbagliata, anche perché prendersela con i miserabili e i disperati é una cosa troppo semplice. Il reato di clandestinità va abolito, perché questa legge oltre che ad essere inutile é sbagliata!  Il tuo sogno e progetto di una Italia migliore ha valore solo se condiviso, e i tuoi seguaci, quelli che ogni giorno sono in parlamento per sostenere quel grande progetto di cui sei il padrino ci mettono come te impegno e la faccia. Tu come un buon padre di famiglia dovresti ascoltare le ragioni dei  figli e nel caso li sostenerli! Io che credo in questo grande movimento appoggio l'idea di abolizione di questo reato!
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    “Cari (ex?)cittadini eletti del senato del M5S, si vede che ormai vivete in un altro mondo e siete intrappolati negli ingranaggi della politica della casta. Siete nostri dipendenti e siete li solo per realizzare in maniera IMMEDIATA ed ESCLUSIVA, il programma del M5S: nessuno vi ha autorizzato a prendere altre iniziative sullo ius soli, il reato di clandenstinità, l'omofobia, ecc La posizione su questi argomenti deve essere decisa dagli iscritti e trasformati in proposte di legge solo dopo aver attuato tutti i punti del nostro programma." MIO COMMENTO DELLE 22:45 DI IERI CANCELLATO, INSIEME AL MIO ACCOUNT, PERCHE' CRITICAVO L'EMENDAMENTO SUL REATO DI CLANDESTINITA'! ORA IL MODERATORE VENGA FUORI CON NOME E COGNOME, CHIEDA SCUSA E LASCI QUESTO INCARICO VISTO CHE HA CANCELLATO DIVERSI COMMENTI COME IL MIO. MA CHE INGENUO CHE SONO! DOPO LA (GIUSTA) PRESA DI POSIZIONE DI BEPPE, OGGI QUESTO MODERATORE, COME TUTTI I VOLTAGABBANA, STARA' FACENDO L'ESATTO CONTRARIO OVVERO STARA' CANCELLANDO I COMMENTI CHE CRITICANO BEPPE PER QUESTO POST. BASTA CON QUESTI MODERATORI CENSORI, INCOMPETENTI E INFANTILI: BISOGNA CACCIARLI TUTTI E METTERE AL LORO POSTO ALTRI DI SPECCHIATA INDIPENDENZA E RIGORE MORALE.
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    tempo fa scrissi che siete marci dentro e che prima o poi sarebbe uscito il pus..... ecco è uscito! sappiamo tutti che le prime liste dei grilli antecedenti il m5s sono fatte da esclusi di sel e che grillo ha deciso di mantenere in lista gli iscritti PREVIGENTI il movimento per chissà quale convenienza.... adesso la merda è uscita fuori nel senso che non c'è nulla di male a fare il sel dentro sel ma è da ipocriti farlo dentro un altro partito e con il privilegio di superare quelli che nelle liste civiche non ci stavano perché troppo rosse!
  • alessandro z. Utente certificato 4 anni fa
    NON SONO D'accordo, Beppe e Casaleggio farebbero bene a contare fino a dieci prima di parlare, o peggio, scrivere. Stiamo perdendo seputati e senatori, elettori, consenso civico e morale.... cosa c'é rimasto? La rabbia??? Bene , con quella mon vai più neanche allo stadio
  • Massimo Guglielmi 4 anni fa
    Che tristezza. Ho votato il movimento 5 Stelle perchè guardando quelle persone che si autopresentavano ho pensato che in caso di scelta in parlamento avrebbero fatto la cosa giusta. Votare contro la legge Bossi-Fini era la cosa giusta. Così hanno fatto. Queste sono le persone che io ho votato. Il conto dei voti di Grillo/Casaleggio non mi interessa. Fossi stato un parlamentare oggi sarei andato nel gruppo misto. Meglio una legislatura da leone (con facoltà di decidere cosa è bene e cosa è male) che un paio da pecora a sentire prima cosa decide il capo. Che tristezza
  • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
    Santoro (in modo viscido) chiarisce che PD SEL e scelta civica cavalcano le tragedie delle carrette del mare, l'ultima in particolare.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      i comunisti sono viscidi si dai tempi di lenin che purgraziato dallo zar non ci pensò su 2 volte a farlo fuori......lo stesso lenin che faceva finta di essere cristiano per non perdere il sussidio economico fornito dagli zar. questione di mentalità.... in italia però l'irriconoscenza è diffusa anche a destra vedi i leccaculi del nano che si sono rivoltati contro al padrone.
  • Massimo Domenichini 4 anni fa
    Mi sembra giusto, soprattutto per una nuova formazione politica, darsi delle regole e rispettarle. Darsi un'organizzazione che sia in grado di esprimere contenuti ("alti" e "bassi": dai valori universali ai problemi di tutti i giorni)e di perseguirne la realizzazione pratica. L'inseguimento del consenso viene dopo. Da anni molti scambiano la ricerca del consenso a tutti i costi con l'affermazione del senso. Non a caso il ns paese vive da sempre sulle "emergenze" perchè il consenso si nutre di sensazionalismo, si fa finta di risolvere i problemi urlandone i titoli. Ennesimo esempio quello dell'iniziativa dei 2 portavoce M5S sul reato di clandestinità che, tuttavia credo e spero fossero in buona fede (ci vorranno anni per annullare i sospetti di traffici con i PD(-L)-Sel). Il problema dei rifugiati e dell'immigrazione massiccia è serio, urgente e drammatico. Urgono proposte organiche e soluzioni concrete, fattibili ed incisive da imporre subito a livello europeo e a casa ns. I provvedimenti demagogici servono a costruire alibi per non far nulla ovvero per altri fini. Salvare le vite subito (questo si che è emergenza), costruire campi profughi dignitosi sul posto, bloccare gli schiavisti e rendere l'accoglienza qui da noi accettabile (altro che i CIE e la lotta fra poveri ...). In sintesi, c'è un programma condiviso? Si rispetti. Ci sono nuove urgenze da affrontare? Ci si dia un metodo per farlo senza lasciare spazio ai protagonismi individuali (o quasi). Grazie
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    E' normale a volte avere opinioni diverse anche all'interno dello stesso partito. Rimanere uniti (anche con le normali divergenze), avere elasticità e volersi bene. Avanti insieme con Beppe e tutti i ragazzi 5 STELLE!!!! Grazie per il vostro lavoro stupendo e la vostra onestà.
  • giancarlo consoli 4 anni fa
    che cazzo significa che non c'è nel programma elettorale? ma grillovedete quello che succede nella mia terra di sicilia? è facile attraversare a nuoto lo stretto di messina con 100 barche di appoggio, provate ad attraversare il canale di sicilia su una carretta stipati in 100 con i miei fratelli che fuggono dai loro paesi certo non per turismo. grillo, ti stimo fai marcia indietro una volta tanto e manda a quel paese l'oscuro casaleggio!
  • roberto griffa 4 anni fa
    Ma Grillo, pretendi che i nostri eletti siano virtuosi ed onesti, ma allo stesso tempo freddi ed insensibili verso chi sta ancora peggio di noi? No alla Bossi-Fini
  • leonardo g. Utente certificato 4 anni fa
    Non si deve discutere se essre pro o contro il reato di clandestinità. Bisogna discutere sul metodo di come prendere posizione su questioni esterne al programma del 5Stelle. Il metodo in realtà è molto chiaro: su questioni attinenti al programma, i portavoce eletti devono votare in modo univoco e coeso sulla base di quanto indicato nel programma stesso; su questioni che non sono incluse nel programma, queste devono essere discusse, dibattute e approvate o respinte dagli iscritti al M5S. Questa metodologia è l'unica che permette al Popolo di potersi esprimere su questioni importanti senza essere prevaricati da decisioni "romane" calate dall'alto. Ciò consente anche che il M5S abbia una sua forza, indipendentemente dai portavoce eletti a Roma. Tale metodologia deve essere chiara e mai messa in discussione, altrimenti la stampa, che non aspetta altro, da una micro-fessura, crea una crepa, che poi diventa un crepaccio che poi fa crollare la casa. Tale metodo permette di trasmettare alla stampa e all'esterno forza, coerenza e univocità del M5S. Questo deve essere chiaro a tutti gli elettori M5S ma anche, e di questo mi stupisco, ai portavoce eletti a Roma che devono sempre ricordare di essere appunto Portavoce e megafono del popolo a 5 Stelle e non sono stati eletti per prendere posizioni personali. Il M5S siamo noi, ma dobbiamo essere sempre uniti, rispettare le regole e le metodologie altrimenti tutto crolla in poco tempo. saluti a tutti.
  • Ivan C. 4 anni fa
    W M5S
  • giuseppe maietti 4 anni fa
    L'abolizione del reato di clandestinità, comporta la scomparsa delle nostre frontiere. BRAVI i ns. Onorevoli Senatori che hanno fatto questa proposta, portate le Vs teste vuote fuori dal Movimento perché non né siete degni. Dopo la votazione dei presidenti di Camera e Senato questa proposta è un ulteriore prova della Vs. incapacità di riflessione su argomenti seri.
    • Rita Motta Utente certificato 4 anni fa
      le frontiere sono solo nella nostra testa. Non ci devono essere frontiere il Mondo è di tutti e nessun essere umano può essere illegale! bravi iragazzi che hanno votato contro il reato di clandestinità. Forza ragazzi ripulite il Parlamento!
  • ruggero marazzi (aleaiactaest) Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, lo strumento di decisione diretta doveva essere la Piattaforma. Solo quello strumento può consentire decisioni prese dalla base attraverso un voto il cui risultato possa essere certificato. Non credo che si possano contare manualmente una ad una le opinioni espresse sul Blog. Oltre ciò la procedura da te indicata è farraginosa e lunga e mal si concilia con l'esigenza che spesso si manifesta del dover prendere rapide decisioni. Se chiedessi quanti sul Blog fino ad ora si sono espressi a favore o contro la mozione, chi saprebbe rispondermi? Penso nessuno. Compreso te Grillo.
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    SIGNORI PORTAVOCE AL SENATO state meglio ORA CHE AVETE SODDISFATTO IL VOSTRO EGO PERSONALE ? posso capire il vostro stato d'animo e le buone intenzioni tuttavia dovete tener presente che esistiamo fintanto che seguiamo le regole che ci siamo dati. Ora mi aspetto che riconosciate come irrinunciabili tali regole e questo "incidente" potremo archiviarlo. W IL M5S
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      caro commentatore sottoposto solo uno del PD+o-L può pensare che di discutere temi del genere in una seduta parlamentare lo si programmi dalla sera alla mattina. E solo uno dei tanti sbrandellati del PD+o-L può escludere che una decisione votata dalla base di un Movimento Politico possa essere quella di lasciare liberi di votare secondo coscienza i propri portavoce.
    • alessandro z. Utente certificato 4 anni fa
      Se domani si discute se accettare l'eutanasia dato che non era nel programma lo devono riportare ai grillini che la sera davanti al pc decidono le sorti del Paese? Poveri pazzi, poveri deficienti, andiamo alle urne e vediamo quanti voti prendete, il mio e di altri 3/4 milioni di persone non lo avrete più ed allora tornerete a contare uno vale uno... si valete uno!
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    A tutti quelli che hanno partecipano oggi al massacro del Movimento su di un tema di tipo umanitario che nulla ha a che vedere direttamente con la situazione politica italiana e sulla situazione di crisi e di fame di tantissime imprese e di milioni di nostri concittadini dico: anche se avete partecipato o state partecipando attivamente a quanto questo meraviglioso Movimento sta facendo per l’intero paese, dovreste tenere bene a mente che il M5S deve la vita esclusivamente a Beppe Grillo pur con il concorso di Casaleggio. Sarete solo degli autentici criminali se partecipirete alla sua disintegrazione. Io starò sempre dalla parte di Beppe
    • Sara 4 anni fa
      scusi ma se lei vuole trasformarsi in un lobotomizzato come sono i votanti PD e PDL.... a mio avviso troverà pochi compagni nel M5S!!! Grazie al cielo siamo persone pensanti (ed è questo che spaventa gli altri partiti!!!) Grillo è un grande e nessuno lo mette in discussione. Ciò non toglie che, come tutte le persone, può dire una cavolata o fare una cavolata. In un Movimento bisogna pensare insieme, meditare insieme, riflettere.. e poi prendere una decisione. Siamo appena nati. si può sbagliare. Si sbaglierà.. L'importante è essere tutti svegli (come è sempre stato Grillo!!!) e vigilare perchè si faccia il bene dell'Italia e degli Italiani.
    • Mirko Pellicioni Utente certificato 4 anni fa
      Si sta con qualcuno anche ricordandogli cosa ha detto e fatto in passato e criticandolo se si ritiene che sbagli. Criticare per migliorare non per distruggere e quello che ha scritto negli ultimi interventi è per me una emerita CAZZATA! Rimane comunque la mia convinzione che si possa migliorare insieme se si vuole. non siamo quì per "credere" in qualcuno ma per lavorarci insieme!
  • Gian Lorenzo Molinari Utente certificato 4 anni fa
    Cazzate, cazzate, enormi cazzate. Queste regole sono "AD PERSONAM". Ma non sarebbe meglio stare zitti anziché dire cazzate
  • Michele F. Utente certificato 4 anni fa
    mi sembra un pelo esagerato. sono stati votati e hanno libertà di fare purchè a loro maggioranza interna. stop
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    quando si tratta di abolire leggi vergognose come la BOSSI/FINI il mio voto non serve -IO PARLO PER ME
  • Fausto Soregaroli 4 anni fa
    Per l'amor del Cielo, Beppe! Quando una cosa fila liscia, la bloccate per una sorta di burocrazia interna al Movimento che sembra peggio di quella degli apparati di partito! I Ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro e vengono bloccati. Eppoi, per farvore, non fatevi nemmeno sentire con discorsi quali: " Se avessimo avuto in programma l'abolizione del reato di clandestinità non avremmo avuto i voti che abbiamo avuto "... Ma stiamo scherzando?? Io vi ho votato e vorrei vedereVi molto più sciolti e meno burocratici; dei veri Politici attenti e veloci nel votare soluzioni di estrema importanza. Voi dovete fare la differenza, non i calcoli politici che affondano il Movimento. State viaggiando con la calcolatrice in mano o con l'Entusiamo in mano ?? E' questo che fa la differenza !! Vi rendete conto o no di questo ?!?!
  • Lorenzo Carle Utente certificato 4 anni fa
    Non sono daccordo che questo metodo oggi possa funzionare. E cosi nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma dovrebbero aspettare la proposta e l'approvazione del blog ,ma non solo dovrebbero attendere nuove elezioni .. no non può funzionare!! e se l'italia fosse aggredita da un altro stato ? si dovrebbero aspettare nuove elezioni ? Ma forse sono io che non ho capito:
    • Andrea Valfrè 4 anni fa
      d'accordo... ma per decisioni urgenti li la rappresentanza degli eletti 5 stelle è pari alla differenza degli elettori 5 stelle quindi ci sarà chi è contento e chi non lo è ma se la legge passa... passa.
  • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
    Ma facciamo un cazzo di sondaggio spiegando cosa comporta l'eliminazione del reato di clandestinità e morta che sia? O vogliamo darci altre martellate sui maroni e dar aria ai giornaloni?.... Sono sempre più stufo di questo tafazzismo a cinqie stelle.
    • Roberto Borrino Utente certificato 4 anni fa
      nessuno ti obbliga, c'è sel e il PD per il resto
  • Adolfo Sehnert (uncletoma) Utente certificato 4 anni fa
    Una proposta ad Urbe condita con olio ed aceto balsamico di Modena. Come attivista voglio che i miei eletti propongano, io ricevo una mail, mi collego al programma scelto (LiquidFeedback, Airesis, StoCazzo, OuBelin(TM)(C)(R) non importa), voto e poi si la maggioranza vince. Era così difficile implementarlo? Perché di padre-padrone l'Italia ha già avuto il diversamente onesto di Arcore e di un secondo non c'è affatto bisogno! No, dico, vogliamo continuare a farcii prendere per il culo da Renzi (no, dico, R E N Z I, il diversamente Fonzarelli) e da Gasparri (no, dico, G A S P A R R I, il diversamente intelligente) o fare in modo che da l'altro ieri gli attivisti possano decidere su tematiche importanti anche se fuori programma?
  • massimiliano b. Utente certificato 4 anni fa
    SAREBBE BELLO VEDERLA IN PRESA DIRETTA L'ASSEMBLEA DI QUESTA SERA DEI NOSTRI CITTADINI ELETTI A ROMA
    • Roberto Borrino Utente certificato 4 anni fa
      Per dire cosa? Che non c'è sul programma e non si cortociruita il sistema operativo?
  • Andrea Viglietta 4 anni fa
    "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro". Per quanto riguarda il secondo punto, ho trovato lavoro (nel mio settore) a 2 anni e 10 mesi dalla laurea e mi ritengo molto fortunato, data l'attuale situazione economica e soprattutto dati gli esempi di tragiche situazioni da voi riportate in post precedenti. Per quanto riguarda il primo punto, ritengo che il M5S sia oramai uno dei pochi esempi felici di possibilità in Italia di discussione libera e democratica di Res Publica. Io, però, penso che l'introduzione di nuovi punti nel programma solo nella successiva consultazione elettorale rappresenti un eccessivo rallentamento alle effettive possibilità di azione del M5S. Per questo motivo proporrei di introdurre nel programma del M5S un nuovo punto, dal titolo "referendum popolare virtuale" (o simili): "Nel caso in cui nel Programma dei lavori della Camera o del Senato si debba esprimere un voto su un tema non affrontato dall'attuale programma elettorale del M5S, o nel caso in cui per proposta popolare si esprima la volontà di esprimersi su un nuovo punto elettorale, verrà indetto sul blog un referendum riservato agli iscritti autentificati, al fine di poter aggiungere o modificare punti dell'attuale programma del M5S". Questo strumento, secondo me, rappresenterebbe un'evoluzione dell'attuale struttura politica, un vero e proprio dialogo diretto e rapido tra eletti ed elettori per mantenere sempre attuale e aggiornato il programma e, quindi, la base delle decisioni per i rappresentanti del M5S.
  • dario lippis 4 anni fa
    Salve a tutti, se mi è permesso dire la mia credo che da tutto questo dobbiamo solo imparare .Sono d'accordo con Grillo e Casaleggio ,ma ritengo che alcuni temi sensibili come questo vengano "pubblicizzati " di più sul blog,era giusto agire con una sana discussione ma si poteva fare di più e dare un segnale anche per chi ci rappresenta, quindi e ora di essere più dinamici e avere tutte le informazioni su quanto succede questo per poter esprimere le nostre idee su cosa venga discusso nei palazzi.Li abbiamo votati e adesso e ora di dargli la massima fiducia ,sono i nostri occhi , nostre orecchie e anche la bocca e ci servono tutte e tre le cose per poter andare avanti .Ciao e forza M5S
  • roberto.c 4 anni fa
    Ma quando mai io ISCRITTO Al M5S ho discusso e approvato una legge su questo blog??? BEPPE A CHE GIOCO STIAMO GIOCANDO???
  • roberta d. 4 anni fa
    Quindi se ho capito bene, se si dovesse verificare un disastro ambientale (e speriamo proprio di no!) nel nostro Paese, prima di decidere sugli interventi urgenti da fare, i parlamentari del M5S dovrebbero chiedere alla rete il permesso di votarli e attendere la legislatura successiva per attuarli (Beh, certo non era specificato sul programma!!) A chi lo avete svenduto il cervello?
    • Boris V. Utente certificato 4 anni fa
      Luigi, il punto sollevato non fa una piega. Almeno nella mia testa. Qual è la linea di confine? C'è una scala di grigi? A quanto pare no. Se qualcosa non è nel programma, si discute, si vota, E SI ATTUA NELLA PROSSIMA LEGISLATURA. Oppure no? C'è una scala di grigi? E chi decide in questo caso?
    • Luigi D. Utente certificato 4 anni fa
      ma che dici dio mio!
  • Peppino Parcoli 4 anni fa
    Siete patetici. Per prendere una decisione, col metodo grillesco, o ci vogliono 3 anni o decise tutto Grillo. Patetici, pensare che sia giusto imcriminare i superstiti del naufragio a Lampedusa. O i pescatori, per favoreggiamento, per avere aiutato qualche povero cristo. La realtà è che, con la lega al 3%, Grillo è lì che viole andare a pescare. Per accontentare i tanti fascistelli post leghisti che "il comico" conta tra i suoi. Patetici
  • Aldo B 4 anni fa
    Credo che stia sfuggendo il concetto di base e fondante del movimento. I deputati 5 stelle sono una proiezione di noi cittadini e pur avendo loro un'opinione personale, sono tenuti ad agire in funzione del programma elettorale e del metodo concordato prima dell'elezione. Se ciò non fosse sarebbero esattamente come i loro "colleghi", dei volta faccia! Ma attenzione, se siete arrivati così in alto rapidamente e senza grande sforzo, potete anche cadere altrettanto rapidamente. E potete esibire tutti i titoli che avete, ma il vero merito sta nel grande sacrificio di Grillo e nell'innovativo programma elettorale!
  • Rob P. Utente certificato 4 anni fa
    AZzzzz!!! ma Beppe, da casa mia questo contrasto sull'emendamento del reato di clandestinità, mi appare come la trasformazione di un successo in una sconfitta. Io sono con te su cosa devono o non devono fare i 5stelle in Parlamento, ma cacchio non diamoci continuamente la zappa sui piedi. Se aspiriamo al 51% dobbiamo far capire alla gente chi siamo, cosa siamo e per farlo dobbiamo essere un tantino più elastici. I potenziali 5stelle ci vedono troppo radicali e sempre in contrasto tra di noi. Anzi tra te e i nostri parlamentari. Tu e Casaleggio dovete darvi una rettificata. Vogliamo governare questo paese!!!!!!!Una bella conferenza stampa tua e di Casaleggio dove spiegate le vostre ragioni e perché siete contrari ad emendamenti su argomenti non raccolti dal nostro programma, ma poi abbracciare i ragazzi della Commissione e stringerci tutti intorno a loro spiegando e spiegandoci le cose. Tanto Beppe, prima o poi quei ragazzi che tu hai portato al Parlamento, vorranno essere i fattori del loro lavoro senza rigidissimi limiti e confini. Cerchiamo di vincere le elezioni PRIMA che ci sfasciamo per le incomprensioni e le rigidità.......auguri a tutti noi.
  • william n. Utente certificato 4 anni fa
    Potrei essere d'accordo in generale sul problema che pone Beppe, ma non si capisce con quale strumento si possa attivare una discussione e arrivare a un obiettivo comune, non credo che bastino i commenti a capire l'indirizzo di un movimento. Nello specifico il reato di clandestinitá é una cosa talmente assurda e aberrante che hanno fatto benissimo a proporla.
    • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
      Non entro nel merito della questione. Ma è indubbio che il "blog" abbia reagito male alla proposta. Dunque ha fatto bene Beppe nella sua funzione di garante a porre la questione. Meno nel dare un indirizzo sulla questione. Ora invece di fare tutto sto casino non capisco perchè non si possa votare e via. Sei d'accordo all'abolizione del reato di clandestinità? SI/NO e basta.
  • Alessandro f. 4 anni fa
    Spererei tanto che i pseudo giornalisti nostrani potessero leggere veramente questi post (non usarli ad personam)e che noi che li scriviamo potessimo leggerli con serena obiettività : la cosa fantastica e' che ora, con il movimento, ci si può veramente e democraticamente confrontare... Proprio come nel pdl o ancora meglio nei magnifici e sublimi congressi del pd - l... Le anime che sostengono il movimento sono tante, sicuramente diverse, ma almeno ci si confronta, si discute, si prende in mano la politica; non idolatriamo un pregiudicato bevendo ogni sua panzana e tanto meno sottostiamo ai diktat di una nomenclatura ottuagenaria ex PC (nel migliore dei casi) o figlia di Andreotti. Grazie comunque a Grillo, ai Senatori 5s e a noi tutti che proviamo a cambiare rotta.
  • A Brunori 4 anni fa
    In generale sono d' accordo sul sistema di rappresentazione del movimento ma sui principi di diritti umani e umanitari legati alla accoglienza non vi puo essere discussione in quanto alla loro applicazione Sono principi universali,
  • Domenico P. Utente certificato 4 anni fa
    Ineccepibile. E' questa la "democrazia diretta"...i portavoce in Parlamento non devono mai dimenticarlo.
    • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
      OK. Allora possiamo fare un sondaggio e votare sto cazzo di emendamento? SI/NO.... 5 minutie e risolta. Non facevamo più bella figura e entro oggi chiudevamo il bailan?
  • Antonio Miro 4 anni fa
    Mi sembra un po' troppo burocratico, si potrebbe finire col non votare in attesa delle risposte del web e favorire così i partiti ladroni. Credo che certe iniziative, soprattutto quelle umanitarie, che di politico hanno ben poco, vadano votare o meno solo col buonsenso.
  • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
    Non mi trovo d'accordo con Grillo e Casaleggio su questo.Non si può guardare solamente al programma,vi sono cose che sono fuori dal programma che vanno prese certe decisioni.Quindi non si può discuterle alle prossime elezioni.Uno spazio ai cittadini mandati nelle camere bisogna lasciarglielo.Però che sia condiviso dalla maggioranza.Non da 2 persone.
    • massimo s. Utente certificato 4 anni fa
      non si discute di tutto ,,,secondo me il programma è il programma
  • nicolas r. Utente certificato 4 anni fa
    sulla solita Repubblica.it scrivono che Grillo avrebbe detto: ci interessano i nostri elettori non i migranti che muoiono.Senza virgolettato, quindi ovviamente è l'ennesimo colpo basso di questi porci che si fanno chiamare giornalisti.Beppe vuoi denunciarli PER FAVORE????
  • leonardo iannarelli 4 anni fa
    Di fatto è che nessuno fa 2 conti di tutto quello che si spende per questa gente: da quando arrivano motovedette, personale. sommozzatori,mantenimento, spese mediche , ecc.ecc Ci vorrebbe una soluzione alla fonte,non farli partire. Ci deve essere un organizzazione mafiosa alle spalle che li "aiuta" a partire. Dove prendono tutti questi barconi?
    • MartinFG 4 anni fa
      Invece, i conti li hanno fatti e come, quando 12 cittadini deputati sono saliti sul tetto per difendere la costituzione !
  • Fabio Zampinetti 4 anni fa
    Siccome non riuscite a fare delle leggi giuste sull'immigrazione allora volete tenervi il reato di clandestinità pensando di fermare gli immigrati, siccome non riuscite riformare bene la giustizia fate una amnistia ogni 6 anni bel sistema e voi state fermi altrimenti perdete voti
  • arcangelo cirillo (cirange59) Utente certificato 4 anni fa
    complimenti !!! i troll sono tornati alla carica,, non rispondete chi si firma con nomi di fantasia ,,il sottoscritto si firma con nome e cognome ,perchè non ha paura di tanti pezzi di M,,,, che vengono a infestare il blog di GRILLO ,,, voterò MOVIMENTO 5 STELLE finchè questo paese non cambi,,voterò MOVIMENTO 5 STELLE finchè questo paese non verrà liberato dalla mafia dai farabutti,,,,,,trollisti del ca@@o mettetevelo bene in testa ,non siete voi a farci cambiare idea,,
  • carlo 4 anni fa
    se beppe dice che i cittadini devono discutere di eventuali leggi, regole etcetc. non si capsice perche' non ha ancora fatto la famosa piattaforma di discussione dal momento che questo blog, per come e' strutturato, non serve a niente per discutere ma sembra piuttosto un fomentatoio-sfogatoio, un usare la rete per fare propaganda. come discussione di idee, pochissima roba, e' inutile, scrivi e quello che scrivi rimane nel limbo. se ci fosse un sito dove poter votare, previa iscrizione, leggi e azioni, si farebbe anche in poco tempo a trovare come agire.
    • ugo papa (pocodebono) Utente certificato 4 anni fa
      guarda che se sei iscritto e vai in alto allla tua destra del blog(iscriviti al m5s)entri e voti tutto quello che c'è da votate discutere proporre e quant'altro, solo che devi essere iscritto semplice.
  • elena carabelli 4 anni fa
    BEPPE Grazie... sei sempre stato chiaro sulla tua posizione verso immigrazione e credo che per rispetto verso i tuoi elettori la devi mantenere. Vergognoso che membri del tuo movimento abbiano preso libera iniziativa, e chissa perche!! Mi sembra di non essere piu in democrazia e che il governo rappresenti i cittadini, mi sembra una dittatura che deve seguire i ricatti Europei
    • Carlo Attanasi Utente certificato 4 anni fa
      non accetto che si dica vergona a chi cerca di fare qualcosa di buono x il paese è chiaro che non hanno rispettato i patti ma stiamo calmi !!
  • Mario:_S 4 anni fa
    Concordo pienamente con Beppe! Ho votato M5S perchè ero stanco di gente nominata che prendeva iniziative lontane dal sentire comune. Che gli eletti del M5S non facciano ca**ate di testa loro! Mentre in tutti i Paesi europei (anche le civilissime Danimarca, Finlandia e Norvegia) inaspriscono le leggi contro l'immigrazione clandestina, solo degli incoscienti possono pensare di togliere tale reato.
  • Alessandro Dazzi 4 anni fa
    Come regolare i clandestini é molto difficile in quanto una soluzione purtroppo non esiste. NON ESISTE!!!! Essendo un tema che credo trovi molti pareri discordi probabilmente va discusso molto a lungo ( in questo caso discussione zero). Personalmente non li sopporto più e vorrei che tornassero nei loro paesi, anche perché se qui non c é lavoro neanche per noi italiani cosa vengono a fare? Penso un referendum su questo tema possa essere d aiuto per sapere cosa vogliono fare tutti gli italiani. Ogni parere è personale e penso vada rispettato. e anche se magari la penso diversamente andrà accettato il pensiero della maggioranza degli italiani. Non è solo per i 5 stelle questo argomento é per tutti.
  • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
    Visto come è andata la scelta per i candidati presidenti della repubblica, (tutti ottimi, tutti di sinistra-centro, a destra purtroppo di presentabili ne avevamo pochi-nessuno), alla parte destra del Movimento, cioè la parte a cui io appartengo ha paura che la parte sinistra prenda il sopravento, ma questo miei cari ( parte destra del partito) fa parte dei giochi, se vi fosse sfuggito si chiama democrazia. Quindi se dobbiamo cambiare le cose dobbiamo farlo tutti insieme, se la parte sinistra del movimento è in maggioranza, le loro idee saranno in maggioranza e vinceranno, si chiama democrazia. Per vent'anni la destra italiana ha vissuto un limbo antidemocratico chiamato Berlusconismo, se questo limbo contagia il Movimento be abbiamo chiuso. Il movimento per me ha un solo programma da attuare, MANDIAMOLI TUTTI A CASA su questo sono convinto che siamo tutti d'accordo, nel frattempo però dobbiamo fare delle leggi che rendano la nostra società civile e moderna ( il reato di clandestinità e moderno, quanto il divieto di procreazione assistita che c'è in Italia), quindi se nel frattempo che stiamo buttando giù il sistema facciamo anche delle leggi più occidentali e secolarizzate ben vengano. Vi ricordo miei cari (destra del partito) che in tutti i paesi d'europa la destra è in alcuni campi civili ed etici più avanti della sinistra, quindi se vogliamo fare delle leggi che servano all'Italia smettetela di fare i piagnistei, se la parte sinistra è in maggioranza nel movimento vuole dire che la sinistra ha più voglia di cambiamento della destra. Alla fine di tutto ci sciogliamo nuovi movimenti di cittadini di destra e sinistra derivati dalle due anime del movimento, liberi e senza soldi, e i politici attuali dei partiti a casa a spalare merda.
    • Alberto Giachi G Utente certificato 4 anni fa
      Mi piacerebbe che si riflettesse sul fatto che l'abolizione del reato di clandestinitá cosí come era previsto in Italia obbligava lwe forze dell'ordine all'arresto con il conseguente sovraffollamento e carico burocratico. Quello che si é fatto non é abolire l'espulsione, ma effettuarla con un tramite delegato alla Giustizia Civile e non penale. Mi sembra piú snello e non cancella l'effetto della legge : l'espulsione.
  • Alessandro Patrignani Utente certificato 4 anni fa
    Bene i punti 1 e 2 ma il 3 fa ridere davvero i polli !!! ma che c'avete i pupazzetti in testa ? Bisognrebbe aspettare una legislatura x un emendamento "nuovo" ? Basta proporlo alla base, se passa e' OK se no no ! Chi vi ha votato vuole che governate, non che fate opposizione e continui autogol (tipo il "ladri" di oggi, davvero stucchevole, maleducato, vergognoso, inutile e dannoso all' obiettivo del M5S)
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    parlate parlate e sparate a zero. Dx Sx centro no fascisti no comunisti no centristi. NON AVETE CAPITO UNA CIPPA DEL PRECEDENTE POST http://www.youtube.com/watch?v=N5_rP-uG6ak
  • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
    Quanta gente scrive guardando il dito che indica la luna...
  • Pio . Utente certificato 4 anni fa
    Il problema è che se per ogni cosa che non c'è nel programma si deve fare una consultazione, i parlamentari del M5S dovranno essere in consultazione permanente. Ma avete presente il programma 5stelle? Non c'è nulla sulle politiche per il lavoro (eccettuata l'abolizione della legge Biagi) Non c'è nulla sulla politica estera. Nulla sulle guerre in giro per il mondo. Per la sanità si parla di ovvietà, oltre a prevedere cose inaccettabili come il ticket sulle prestazioni non essenziali (E QUALI SAREBBERO?) O ci si pronuncia contro la prevenzione secondaria (alias diagnosi precoce) come se la mammografia, o il PAP test fossero inutili. Non c'è nulla neanche sulla riforma elettorale, ma allora mi chiedo "chi ha consultato Grillo, prima di dire che a lui va bene il porcellum?" Adesso di fronte alla strage di immigrati che fuggono da guerre e dalla fame, i parlamentari, invece di agire avrebbero dovuto chiedere il permesso a Grillo? Altro che partito padronale di Berlusconi...... a quando la proposta su pena di morte, taglio della mano e preghierina serale per augurare lunga vita a Grillo?
  • P N. Utente certificato 4 anni fa
    é vero, bisogna discuterne con tutti i cittadini "non" eletti 5 stelle, che poi saremmo noi. Ma i panni sporchi si lavano in casa. Ricordiamocelo.
  • roberto Marino 4 anni fa
    Sono rimasto molto deluso e sorpreso apprendendo dalla tv che senatori M5S hanno presentato l'emendamento contro il reato di clandestinità, all'insaputa degli altri senatori, vengo a sapere ora, e dei vertici del movimento, venendo così a mancare il principio di democrazia, considerando che non mi risulta sia stato chiesto il parere degli elettori come il sottoscritto. Personalmente non sono d'accordo sull'azione fatta, ma il problema è un altro....per cui alle prossime elezioni non sono sicuro di rivotare il Movimento 5 Stelle.
  • Marco B. 4 anni fa
    Beppe e CASAL-PECORECCIO che idea si son fatti in merito alla COMUNICAZIONE del M5S ... ?? Perchè nella MIGLIORE delle IPOTESI ... dire che sono degli INCAPACI (chi la organizza e gestisce, oltre a chi la "produce") è voler essere magnanimi ... con gli INCAPACI. In 7/8 mesi si sono detti TUTTO e il CONTRARIO di TUTTO ... si sono alzati POLVERONI (in favore dei tanto "odiati" media - purche NON siano la rete ... tanto cara al riccolino d'argento) ed espresso "pareri" (DIKTAT??) ai più ... INCOMPRENSIBILI e IRRICEVIBILI ... almeno per coloro i quali hanno da SEMPRE propagandato (uso questo termine perchè QUESTO è STATO) il M5S come l'UNICA ALTERNATIVA (VALIDA) al CONSOCIATIVISMO e AFFARISMO dei partiti, contrapponendo la LORO faccia (esponendosi in PRIMA PERSONA con i CITTADINI) alla PROPAGANDA dei LORO (dei partiti) SPONSORS e dei LORO MEDIA ... OGGI la gente è disorientata ... NON soltanto dalla PROPAGANDA dei MEDIA ... ma dalle "uscite" INFELICI (e IRRESPONSABILI) del DUO delle MERAVIGLIE ... sempre più DIFFICILE (voler) credere per le PERSONE che seguono e si interessano all'AZIONE (parlamentare e nel paese) del M5S ... all'IDEA di MoVimento dal BASSO ... UNO vale UNO ... DEMOCRAZIA DIRETTA ...
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    In parlamento si discute e legifera su centainaia di tematiche, molte delle quali per forza di cose sono esterne al programma 5 stelle. Allo stato attuale una democrazia diretta come quella suggerita dal post è impossibile, perchè non si potrebbe richiedere a migliaia di persone di esprimersi giornalmente (senza contare che gli iscritti al sito sono cmq un frammento degli elettori 5s). Credo che bisogni dare agli eletti fiducia, e che se loro decidono democraticamente in assemblea non li si debba criticare e attaccarli come fatto da Beppe in questo caso. Non prendo posizione in merito ma credo che rispetto al tema dell'immigrazione la si possa pensare diversamente. Beppe ha forse dimenticato che una parte del suo elettorato puo pernsarla diversamente da lui. Penso che l'attacco ai senatori, che hanno agito a mio parere in buona fede (e sostengono di essersi confrontati con l'assemblea) sia mancante di rispetto nei loro confronti e di una parte dell'elettorato. Avrebbe potuto usare almeno toni diversi; in fondo il m5s non è il suo movimento politico personale e deve mantenere delle modalità democratiche: strigliare i senatori come se fossero cani da riporto lascia ai sostenitori degli altri partiti i presupposti di dire che il m5s non è democratico e che Beppe comanda.
  • Riccardo V. Utente certificato 4 anni fa
    Non è mai bello autocitarsi, ma in seguito al primo post commentavo così: "........ Francamente ritengo giusto il principio che i nostri rappresentanti non debbano MAI varcare i confini del nostro programma: MAI, in NESSUN CASO. NEANCHE IN QUESTO. Personalmente avrei aggiunto, come accaduto in casi precedenti, un intervento più efficace, come ad esempio sottolineare che il movimento sta predisponendo un proprio testo per modificare la legge, e che lo sottoporrà ai propri iscritti." Grazie a voi per la precisazione, necessaria. Ai vari critici, domando :" l'urgenza su questo provvedimento dipende da cosa dai morti di settimana scorsa ? Negli ultimi 20 anni ci sono stati oltre 2 mila morti pescati nelle nostre acque. Non mi sembra che dopo la legge bossi-fini ci sia stata la fila, o sia stato un punto del programma bersani ( ve lo ricordate bersani ? ). Detto questo, come dice Beppe, si tratta di analizzare con serietà e con attenzione e magari chiedere un parere a noi iscritti prima. Questo hanno scritto Grillo e Casaleggio. NOn c'è altro, semplicemente sottolineare un po' di coerenza.
  • iacopo vettori 4 anni fa
    Ma queste nuove regole (o "precisazioni") non erano presenti nel programma... propongo di discuterle nel Blog (altrimenti detto "la piattaforma") e di adottarle a partire dalla prossima legislatura.
  • Walther Cinguetti 4 anni fa
    Il M5S si è presentato e ha ottenuto una valanga di voti come movimento proiettato a superare la falsa dicotomia destra/sinistra che per tanti anni è servita a legittimare il magna magna dei gemelli siamesi PD-PDmenoelle. Il problema è che la stragrande maggioranza di eletti 5stelle vengono da un retroterra di sinistra, sono gente normale, cioè dei mezzi idioti incapaci di estraniarsi dal retroterra ideologico, simbolico e semantico che è stato fatto introiettare alla loro generazione, e spingono il movimento verso prese di posizione piddine: diritti civili, appoggio alla globalizzazione e difesa delle orde extracomunitarie. Osservano Grillo e Casaleggio: "se durante le elezioni politiche avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità [...] il M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico". La cosa è evidente a qualsiasi persona che non abbia una televisione (di regime) al posto del cervello, e quindi ci arrivano in pochi. Il movimento si sta giocando quel 35% di voti che aveva ottenuto fra gli elettori di centrodestra, ma soprattutto si sta alienando la povera gente, inacculturata e quindi meno sensibile alla propaganda di regime, che coll'Europa nigerizzata o marocchinizzata deve convivere tutti i giorni, fra drammi umani e sociali indicibili. Un elettore 5stelle.
  • Giuseppe M. Utente certificato 4 anni fa
    Molti non hanno capito il metodo 5 stelle, specialmente i giornalisti. Ci vuole qualcuno che vada a spiegarlo IN TELEVISIONE. Per i nostri rappresentanti che sgarrano, se non si vogliono buttare fuori almeno multe severissime, e non presentabilità per le prossime elezioni. Saluti Saladin
  • pazzi gilberto Utente certificato 4 anni fa
    Ma bravo! così si rimane ingessati fino alle prossime elezioni???
  • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
    Non si può arrivare al Parlamento in nome e per conto del MOVIMENTO 5 STELLE e comportarsi come propaggini del PD o comunque del partito di precedente appartenenza come fanno alcuni che, eletti dai Cittadini 5 stelle per rappresentarci appunto, si ritengono fortunati e autorizzati a fare quello che credono. Grillo e Casaleggio non esprimono il personale parere contrario ma sono le nostre guide anche se non stanno fisicamente in Parlamento. Chi vuole tenere sempre un piede nella scarpa pd non può camminare con noi che DOBBIAMO seguire il metodo m5s non perchè qualcuno ce lo impone. E chi non è con noi è contro di noi. Forza M5S!
  • alberto d'anna 4 anni fa
    E così, dopo le discussioni sugli scontrini, struttura interna e dinamiche di democrazia, diretta streaming, voto segreto o palese, restituzione soldi stipendi, rendicontazione online, espulsioni , apparizioni in tv....ancora una volta abbiamo cannato con la COMUNICAZIONE !! Chapeau ! p.s. è il caso che Casaleggio chieda al Caro Condannato lezioni private
  • giuseppe messe Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con quanto scritto da Beppe! Non seguiamo il flusso è l'emotività, certe cose, specialmente quando sono così complicate, vanno discusse molto bene prima!
  • Antonio S. Utente certificato 4 anni fa
    E se non c'è il tempo di fare tutto questo? Se al massimo si riesce a parlarne solo nei gruppi parlamentari? Preferisco dei portavoce che sappiano prendere delle decisioni anche da soli, salvo poi il sottoporle doverosamente alla discussione generale del movimento. Comunque, non possiamo cascare dal pero: certe questioni esistono anche se nel programma non se ne parla! Fermo il principio che in un programma ci saranno certamente obiettivi più "urgenti" da perseguire rispetto ad altri, su certi problemi si deve discutere in ogni caso e ci deve essere una posizione generale del movimento al riguardo. Insomma, colmiamo le lacune che ci sono nel programma e stabiliamo la scala delle priorità nella nostra azione politica.
  • Giuseppe R. Utente certificato 4 anni fa
    Una Legge che si chiami Bossi - Fini in qualsiasi caso va cancellata. La si chiami PIPPO - PLUTO - PAPERINO - Ok !
    • Mirco Bergamo Utente certificato 4 anni fa
      Il sonno della ragione genera... SUPERFICIALITA' !
  • Rocco Abazia 4 anni fa
    Il movimento 5 stelle è la piu' alta forma di democrazia esistente proprio perchè prevede che i punti fuori dal programma siano prima decisi dal gruppo. La scelta dei due senatori è fuori luogo, hanno deciso su di un punto senza conoscere assolutamente il pensiero dell'elettorato, è questa in realta' la mancanza di rispetto che hanno gli altri deputati di altri partiti nei confronti del loro elettorato. La rappresentanza in parlamento implica la conoscenza delle opinioni degli elettori affinchè si voti in accordo a quelle che sono le scelte del gruppo; decisioni personali sono fuori norma in quanto rappresentano la scelta soggettiva del senatore e che non rispecchia assolutamente quella del gruppo. La democrazia significa "governo del popolo", ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, direttamente o indirettamente, dall'insieme dei cittadini, per cui implica che il rappresentante si muova secondo quelle che sono le linee guida del "popolo" elettore e non secondo le sue opinioni.
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che la maggior parte degli elettori 5stelle la pensino come i due senatori. Credo altresì,che bisogna avere più fiducia dei nostri eletti e riconoscere logo il merito del buon lavoro svolto sino ad ora
    • Luca S. 4 anni fa
      Il post sull'immigrazione proprio esce proprio nel giorno in cui si discute dell'abolizione del finanziamento ai partiti. Un tempismo perfetto! Se Beppe e Casaeleggio volevano sviare l'attenzione e suscitare un polverone, ci sono riusciti in pieno, complimenti. Io ho votato M5S e non Lega Nord! Dunque bravi Senatori, hanno fatto benissimo. Almeno dopo Lampedusa, restiamo umani! Nessuno dice che dobbiamo accogliere 300 milioni di migranti, ma sbatterli in galera non serve a niente se non a sovraffollare le carceri e aumentare le sofferenze di queste persone, senza contare che un detenuto costa allo Stato 100 euro al giorno. Non si può trattare come un delinquente chi fugge da guerre e miseria. Si trovino misure alternative per gestire questo fenomeno, non la prigione!
    • Luca S. 4 anni fa
      Ma secondo te gli elettori del M5S su questo argomento la pensano tutti allo stesso modo? Io voglio sperare che la maggior parte sia a favore dell'abolizione di questo reato ma non è detto e comunque non si può fare un referendum su tutto! Per me i senatori hanno fatto benissimo, agendo secondo coscienza. "Per favore, restiamo umani".
  • Diana A. Utente certificato 4 anni fa
    Visto che siamo in vena di chiarimenti sul METODO, leggo al punto 2: 2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale.... queste devono essere prima DISCUSSE IN ASSEMBLEA DAI PROPONENTI e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog Io vorrei avere maggiori dettagli sull'operatività di questo metodo: 1) CHI POSSONO ESSERE I PROPONENTI attivisti? in quale numero? eletti? 2) DOVE POSTARE LA PROPOSTA 3) COME OTTENERE DI METTERLA IN DISCUSSIONE 4) COME SI ARRIVA ALL'APPROVAZIONE 5) DOVE (FISICAMENTE O VIRTUALMENTE) SI UBICA L'ASSEMBLEA DEI PROPONENTI Siamo pieni di proposte che non sappiamo dove mandare! Se date un metodo fateci capire per favore. Inoltre al punto 3 leggo 3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale Ho capito bene? quindi per ora abbiamo un programma INGESSATO E IMMODIFICABILE FINO ALLA PROSSIMA LEGISLATURA? Io non credo ai miei occhi a leggere i post di oggi....
  • Paolo M. Utente certificato 4 anni fa
    inostri politici alle lor poste frangon la biada con rumor di croste diovoran tutto con framelica voracità mentre il popolo digiuna e sta a gurdà. i' Grillo fiorentino assiste a questo trambusto e ni vedelli prova un gran disgusto ma dove stanno la cultura ed il buon gusto? Mala tempora curruntcon le larghe intese dove aumentano tutto le liti e le contese e le famiglie sprofondano nelle spese. questo l'é i' governo delle larghe abbuffate e le entrate dei soliti noti non verranno toccate. E' una vita che ci stanno sul groppone cosa si aspetta a fargli fare un bel ruzzolone. Svegliamoci dal sonno dormiglioni e leviamoceli tutti dai marroni. PER GRILLO E CASALEGGIO AVETE BISOGNO DI QUALCHE RIPETIZIONE DI DEMOCRAZIA
  • coco 4 anni fa
    grillo non scherziamo... che facciamo aspettiamo le prossime elezioni per decidere se siamo favorevoli o no al reato di clandestinità o a qualsiasi cosa fuori dal programma? Sono d'accordo si faccia una votazione online con una discussione sul blog fatta da due fazioni una pro e una contro il reato di clandestinità e poi a seconda del risultato si cambia il programma. Ma non si può aspettare la prossima legislatura...se eravamo al governo che si faceva? le carceri sono un'emergenza lampedusa è un'emergenza il m5s deve avere una posizione subito. la democrazia diretta è anche questo per favore non fare questa cavolata grillo...stai mettendo una lapide sulla democrazia diretta.
  • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
    Voglio essere come al solito sincero.Ho gioito quando ho appreso che il reato di clandestinità era sul punto di cadere.Mi ripromettevo di leggerne il testo che non conoscevo.La precisazione sul metodo di relazione - tra il movimento e la formulazione di nuove leggi - ci mette immediatamente di fronte alla applicazione del nuovo metodo di democrazia diretta. La via da percorrere è lunga e piena di insidie. Il problema maggiore secondo me è che all'interno del movimento vi sia chi non è disposto a pagare il prezzo di questa rivoluzione.Il post ci pone di fronte a ostacoli per il cui superamento dobbiamo fare appello a tutte le nostre risorse. Il moVimento e Grillo si identificano e non possono non muoversi che in piena simbiosi.I nostri portavoce stanno apprendendo rapidamente il loro difficilissimo compito.Grillo non può che essere inflessibile come garante del moVimento. Ora stiamo ai fatti.L'intervista di Roberto Fico ha fatto tremare le vene e i polsi a Fazio che, preoccupato, lo ha più volte invitato ad una nuova trasmissione. Spero presto.Intanto esercitiamo il nostro diritto di partecipazione al Servizio di informazione pubblico e privato (in tutti i mezzi di informazione).Stefano Antuofermo,Rutigliano.
  • Diego Gaglia Utente certificato 4 anni fa
    invece di cercare pretesti per dare fiato alla xenofobia mettete in moto sta maledetta piattaforma liquida.
    • Carmelo M. 4 anni fa
      La "piattaforma liquida" potrebbe dar vita ad una vera democrazia diretta, evidentemente non è gradita ai 2 padroni del M5S.
  • antonio curto 4 anni fa
    BEPPE E GIANROBERTO, vediamo di non rompere i coglioni piu' del dovuto a questi ragazzi che si fanno il culo a roma(tra l altro per 2.000 euro cacati) e voi vi si vede ben poco e basta con la storia che ogni cosa deve passare per la rete i nostri elettori si fidano di quello che fanno NO che per scoreggiare bisogna aprire un dibattito infinito. E DATEVELA UNA CALMATA CAZZO!!! ps:il movimento siete anche voi, non solo voi.
  • italiano doc 4 anni fa
    "Le cose più sbagliate si commettono nella fretta dell'emotività e della suggestione. Il problema immigrazione: 1) Tutti siamo d'accordo che questi poveretti sono ampiamente motivati, indotti, costretti a lasciare la loro terra per trovare scampo e sfamarsi altrove. 2) Tutti siamo d'accordo nel riconoscere che la causa dei loro mali sono i loro governanti, dittatori, frange ed eserciti di terroristi che li opprimono. 3) Tutti concordano che il problema è mondiale e come tale va risolto (lasciamo perdere l'UE che sa solo ascoltare i pianti dei banchieri). 4) Ma, finché in sede mondiale non si prende una decisione e finché non si fa qualcosa, questi poveretti si riversano a frotte in Italia. 5) Può il nostro (nostro per modo di dire) Paese nel frattempo accogliere tutti i disperati del mondo? possiamo lasciarci usurpare il nostro territorio? le nostre strade? i nostri luoghi più familiari? 6) Si parla di integrazione ed in effetti NOI ci stiamo integrando a loro, NON loro a noi; questo non lo faranno mai. 7) Quindi, reato o non reato di clandestinità, la cosa urgente è fermare questo flusso enorme che, in queste proporzioni, riguarda soltanto l'Italia e nessun altro Paese al modo. 8) L'alternativa è quella di emigare noi stessi per cercarci altrove una nuova patria in grado di difendere il suo territorio."
    • Mirco Bergamo Utente certificato 4 anni fa
      L'unico deterrente che poteva costituire un parziale blocco agli immigrati clandestini (soggetti paganti 5000 dollari cadauno) lo abbiamo ABBATTUTO NOI ! Harakiri... M5S ! Il messaggio per loro è il seguente: VENITE A MILIONI, ORA NON C'E' ALCUN PROBLEMA tanto i costi verrano implementati con l'aumento sulla benzina, sull'IVA, sull'IRAP, sulla SERVICE TAX etc.
    • piero el pedrito 4 anni fa
      bravo proprio così ma gli stupidi buonisti si riempiono la bocca di "integrazione" e "accoglienza" senza sapere la portata di quello che dicono!
    • carlo 4 anni fa
      ok, pero' qui' si parla di eliminare il reato di clandestinita'. "reato". che poi uno che non e' in regola debba tornarsene a casa e' ok. ma e' un altro discorso. solita cosa dove si casca, mischiare un problema con un altro.
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo e restiamo sempre i migliori perchè il tutto è messo in discussione con la massima trasparenza, questa è vera democrazia!!!!!!!! Il M5S non ha niente da nascondere non siamo mafiosi, corrotti , collusi, come i politici che conosciamo moooolto bene!!!! Devono finire in galera. Le carceri si devono svuotare per far posto a loro... Viva Beppe e il M5S per la salvezza dell'Italia e di tutti noi. Dobbiamo collaborare tutti!!!!!!!!!
  • Giorgio P. Utente certificato 4 anni fa
    Bene votiamo, ma nessuno si deve azzardare a dire che la base del M5S è contraria o favorevole prima che si sia votato sul blog. E poi sulla tempistica, oggi giorno ci sono centinaia di votazioni su emendamenti alla camera e al senato, il blog dovrebbe votare su tutte queste?
  • Antonino A Utente certificato 4 anni fa
    Tutto quello che non è compreso nel programma del M5S va prima discusso, Beppe ha ragione, quello che è successo è dovuto all'ingenuità. Una domanda ai sinistroidi sorge spontanea: l'indulto e l'amnistia erano nel programma del pd?
  • Rosario N. Utente certificato 4 anni fa
    Ritengo che la questione non sia meritevole di polemiche così accese, e debba essere valutata sotto due profili solo apparentemente antitetici. Da un lato non vi è dubbio che le ondate migratorie creino problemi interni in un paese già così disastrato; pertanto vi è il dovere di difendere la popolazione dalle ripercussioni che tale dinamismo demografico sta generando. E questo è quanto sostengono Grillo e Casaleggio. D'altro canto, non vi è nessun senso a perseguire penalmente e con ammende pecuniarie persone che nella loro misera condizione non hanno nulla da temere, e che in una certa percentuale hanno già paradossalmente dimostrato di preferire il carcere pur di riuscire a sopravvivere. E si è anche detto che le carceri scoppiano proprio per l'incremento esponenziale del numero di detenuti extracomunitari. Queste considerazioni rendono altrettanto logica la posizione di Cioffi e Buccarella. Perchè dunque non arrivare ad una posizione di conciliazione? L'impegno legislativo contro l'immigrazione clandestina non può esaurirsi con la previsione del reato, e le risorse risparmiate nella mancata azione giudiziaria potrebbero essere impiegate in una più risoluta procedura di respingimento. Soprattutto se si tiene conto che l'immigrazione è gestita da organizzazioni che hanno punti di riferimento anche in Italia. Sono questi i soggetti che il M5S deve chiedere siano messi in galera.
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    >In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste >dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, >queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi > proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog Cioè siamo al delirio puro. Se in una commissione si deve discutere OGGI di un qualcosa, i "dipendenti" grillini dovrebbero rispondere: "Spostiamo la riunione di un mese... bisogna fare un sondaggio, decidere chi partecipa, decidere la data ecc ecc.". Di più: un domani che il M5S andasse al governo (cioè avrebbe l' onere di governare, cioè di prendere decisioni spesso urgentissime) PER OGNI DECISIONE sarebbe tutto fermo per mesi, in attesa che i 20 o 30.000 irriducibili della prima ora dicano la loro, con una piattaforma del 1815, su ognuna delle decine di cose che dei governanti devono decidere. IL massimo si arriverà al primo G8... la Merkel si avvicinerà al rappresentante M5S, gli tenderà la mano... e quello scapperà nel cesso per mandare un messaggino: "Cazzo, non ci siamo preventivamente accordati sulle strette di mano!! Glie la stringo o non glie la stringo??". Bisogna capirlo: se Beppe non fosse d' accordo sarebbe sputtanato nei secoli, probabilmente espulso dal movimento. PAZZIA.
    • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
      Dici cose che non si possono negare. Però così dicendo praticamente ti metti nelle mani di Beppe: nessuno ti impedisce di farlo, ma la democrazia è un altra cosa. Allora buttiamo la maschera, diciamo apertamente che il M5S è un partito padronale dove il suo fondatore ha tutto il diritto di dire e fare quello che vuole. Poi starà alla gente decidere se votarlo o no.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      caro Ezio, il M5S è stato creato ESCLUSIVAMENTE per merito di Beppe con il supporto di Casaleggio. Senza di lui il Movimento ed i suoi pur bravissimi attivisti cadono nell'arco di una settimana. Vedi te se vuoi fare a meno di Beppe. Stai con i piedi per terra e non montarti la cervice per nulla. Ciao
  • romy 4 anni fa
    nn fa una piega,e tutto chiaro,cio che si vota lo decide il popolo.regolamento 5 stelle.
  • Pierino G. Utente certificato 4 anni fa
    I portavoce a mio avviso hanno il diritto di prendere iniziative nello spirito del movimento come questa se votate a maggioranza tra di loro. Se sbagliano poi eventualmente possono essere richiamato dalla base anche mediante espulsione. Siccome il programma, un po come la costituzione costituisce lo scheletro su cui si costruisce l'azione degli eletti che però perché non ne trafficano lo spirito o la sostanza devono agiree con coscienza secondo le loro capacità.
  • carlo ruocco 4 anni fa
    Totalmente d'accordo sui punti 1) e 2). Non mi convince il terzo. O forse non l'ho capito. Occorre attendere le prossime elezioni (che PdL e Pdmenoelle potrebbero anche far slittare al 2018) per portare l'abolizione del reato di clandestinità davanti agli elettori? Fanno prima ad andare in galera altre centinaia di disperati e altri pescatori che prestano loro soccorsi umanitari. Si riempiranno ulteriormente le carceri e Napolitano c. proporranno un doppio indulto!
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    Pensiamoci molto bene, prenderanno come pretesto la depenalizzazione per far entrare una valanga di extracomunitari addossandoci di conseguenza la responsabilità. Giustamente Beppe e Casaleggio ci hanno invitati a riflettere
  • Angelo M. Utente certificato 4 anni fa
    IlPopolo è Sovrano e qualsiasi proposta di Legge di rilevanza assoluta deve essere condivisa con gli elettori prima di portare emendamenti in parlamento. Abbiamo scelto ed approvato metodi democratici con il voto ma nessuno dei Senatori 5 stelle ha rispettato il volere della popolazione . Dovete consultare noi,vostri elettori. Vi abbiamo votato credendo in una vostra sempre più proficua collaborazione con la la base, non deludeteci. Rischiate di diventare come I Parlamentari PD/PDL. Vota per una sempre più proficua collaborazione Parlamentari - Cittadini
  • Giovanni Valle Utente certificato 4 anni fa
    Va bene il "metodo"... i TRE PUNTI... ma l'equazione "abolizione reato di clandestinità uguale percentuali elettorali da prefisso telefonico" mi sembra un classico della vecchia, vecchissima politica... non si fa quello che è giusto fare, ma quello che conviene fare... Ma sì... lisciamo il pelo alla betia che c'è in noi, e continuiamo a chiamarci alfieri del cambiamento radicale. E poi, gli USA come "nazione più civile" mi sembra un'opinione quantomeno grezza. Che facciamo: ripristiniamo la pena di morte per avvicinarci a quei livelli? La strada da fare è ancora molta... e non ini percentuali di voto, in qualità del pensiero Giovanni Valle - Torino
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe fa paura, è scomodo perchè ha sta mascherando e smontando a poco a poco il sistema politico mafiso. Ormai siamo in tanti ad avere capito il giochino dei politici che hanno ridotto l'Italia allo sfascio. Trattativa stato-mafia questo si vuole nascondere!!!! Gridatelo a viva voce anzichè dire fesserie.....dobbiamo combattere con Beppe e il M5S tutti uniti questo sistema politico corrotto.....
  • oiram z. Utente certificato 4 anni fa
    Io vorrei rivolgermi a tutti quelli che hanno votato il m5s ,pensare che in un movimento o partito tutti la pensino allo stesso modo su qualsiasi argomento,non puo' esistere.e comunque ci sta la discussione altrimenti non sarebbe democrazia,Grillo e Casaleggio hanno espresso la loro opinione,e comunque si puo' discutere e trovare un compromesso al problema.Ma la cosa che mi fa arrabbiare che molta gente del m5s spara a zero senza pensare,e così facciamo un grosso favore ai media che aspettano sono quello per sputtanarci.Per cui faccio un appello a chi nel movimento ci crede e vuole un cambiamento, meno chiacchere e piu' fatti......
  • Italiano Lima Utente certificato 4 anni fa
    questo succede perché non c'é una piattaforma... grillo uno vale uno, e non sei tu che devi decidere cosa mettere al voto e cosa no, non sei il padrone! la cosa migliore é mettere al voto SUBITO se si é a favore di questo emendamento, e si acceterá la decisione!!!
  • titano 4 anni fa
    Ma fatela finita ! il Vostro movimento da una speranza iniziale è diventato peggio del PDL GRILLO (CASALEGGIO) = BERLUSCONI (ALFANO) e poi basta con questa minchiata della democrazia del WEB !!! fate ridere e in parlamento vi comportate come un partito di estrema destra (ALBA ITALIANA e non dorata) e pensare che alla camera vi ho votato !!!! è meglio che riflettiate molti non vi voteranno piuuuuuuuuuuuu !!!! e andate a Fan....
  • Mario Filicetti 4 anni fa
    "I deputati (indotti in errore da alcuni gruppi esterni) hanno,ad esempio, approvato la modifica del 416ter in un senso "favorevole" al voto di scambio politico-mafioso (certamente non previsto dal programma!). I Senatori della commissione giustizia - quella incriminata - hanno poi bloccato il provvedimento. Il programma elettorale elaborato ed approvato dai MU calabresi prevedeva la Legge Lazzati contro la mafia : il senatore Morra ha annunciato che ritira la sua firma. Possiamo interpretare il Vostro intervento come applicabile a tutti i casi,e non solo alcuni. Grazie perla chiarezza.
  • paolo deville 4 anni fa
    non si può pensare che ogni cosa passi dal blog o meglio dalle mani dei Guru.........i senatori 5S hanno fatto bene a proporre quella norma. Pretendere che nulla si faccia se Grillo non vuole assomiglia molto a quella che si chiama dittatura. Beppe sono mesi che sbagli strategia. Non siete a Roma solo per urlare e rompere le palle.
  • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
    Ah sì? Quindi devo dedurne che nei sei mesi passati in parlamento i deputati e i senatori cinque stelle si sono astenuti su ogni argomento che non fosse esplicitamente contenuto nel programma? E, altrettanto, devo dedurne che qualsiasi evento si verifichi da qui alla fine della legislatura, se non contemplato nel programma elettorale, vedrà gli eletti del Movimento assumere posizioni pilatesche? Ma che ragionamenti sono? Portavoce è un conto, decerebrati un altro. La democrazia diretta, ad oggi, non è ancora realizzata, e le persone che abbiamo eletto sono lì a svolgere un ruolo di democrazia rappresentativa, piaccia o meno. Che non si accettino comportamenti o scelte opposte a ciò che era indicato nel programma mi sembra cosa buona e giusta. Che si pretenda però che i nostri parlamentari siano degli automi senza capacità di discernimento su ogni questione che il programma non contemplava mi sembra più idiota che folle. Grillo, Casaleggio, stavolta avete (per usare un francesismo) cagato un metro fuori dalla tazza. Ogni tanto farebbe bene anche a voi un bel bagno d'umiltà. Chiedere scusa non è reato.
  • alessio dandria Utente certificato 4 anni fa
    il punto 2 è fondamentale perchè è il vero senso democratico e innovativo del m5s, che si chiama DEMOCRAZIA DIRETTA, e che va sempre tenuto bene a mente, altrimenti hanno ragione i miopi che dicono che grillo è un tiranno: "2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, ...omissis..., queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog" Siccome questo famoso emendamento non mi pare sia passato per la votazione dei cittadini del m5s, le chiacchiere stanno a zero. Non si doveva fare, per coerenza programmatica, correttezza e chiarezza di intenti.
  • eva t. Utente certificato 4 anni fa
    Più chiaro e corretto di così non è possibile. Sono sempre più disgustata dall'informazione e di come strumentalizza qualsiasi avvenimento e informazione.
  • De Biagis 4 anni fa
    Beppe, hai fatto il tuo lavoro di GARANTE. Il tuo meccanismo, chi l'ha capito, garantisce proprio le decisioni che DEVONO essere DISCUSSE e NON prese a livello personale dagli eletti del M5S, altrimenti avremmo votato un qualsiasi pincopallino. Grazie.
  • Gianni C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma stiamo scherzando? Beppe e Casaleggio si sono bevuti il cervello o dopo la cena a casa di Scalfari, Napolitano é andato a farsi un tressette con loro? Complimenti ai senatori, hanno fatto la scelta giusta, perché qui di giustizia si tratta, di deliberare quel che é giusto per i cittadini, TUTTI, COMPRESI GLI ULTIMI! Via la legge Bossi-Fini, via la legge Giovanardi e già così si liberano spazi enormi nelle carceri! Altro che indulto ed amnistia per assolvere i ladri di stato! A meno che, Grillo e Casaleggio non siano stati accecati dal dio Napolitano sulla strada di Arcore!
  • Roberto Duvallo 4 anni fa
    La verita' e che granparte dei migliori esponenti del M5S (Pizzarotti) sono stati eletti nelle amministrative e di conseguenze alle politiche sono arrivati un numero considerevole di cerebrolesi. Andrea Cioffi e' un individuo di quarta classe (vedete alcune sue interviste su You Tube: http://www.youtube.com/watch?v=e3NOwgGCdso), una sorta di sottoprodotto buffonesco degno di Telecafone. Da un personaggio simile, che cosa ci potevamo aspettarci? THX 1138
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Completo sostegno a Beppe (o chiunque abbia ricordata la modalita` operativa del M5S) e alle tre regole. Non vedo l'ora di partecipare alla discussione, per le eventuali modifiche della Bossi-Fini. Le proposte del cittadino Fico mi sembrano condivisibili ma non ci deve essere nessun dribling della democrazia diretta. Grazie
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    “HOUSTON, ABBIAMO UN PROBLEMA” Caro Beppe, “ABBIAMO UN PROBLEMA” di comunicazione tra eletti ed elettori, bisogna risolverlo. Và bene, niente organizzazione partitica tradizionale, “MA NON SI PUÒ FARE UNA COSA OGGI E DOMANI DISFARLA”, c’è bisogno di un minimo di sincronizzazione tra il movimento ed i portavoce eletti in parlamento. “MOLTI ITALIANI POTREBBERO NON CAPIRE”.
  • Mirco Bergamo Utente certificato 4 anni fa
    E' perfettamente INUTILE rammentare delle REGOLE che dovevano essere date per assodate, firmate e sottoscritte da ciascun parlamentare eletto M5S. I buoi sono già scappati. Ancora una volta si continua al triste spettacolo di DELEGATI ELETTI dal POPOLO M5S che fanno quello che gli pare. Virus da art. 67 ? NO, la soluzione è una sola ed è quella per cui appoggio il movimento: DEMOCRAZIA DIRETTA ON-LINE: VOTO ELETTRONICO ! E questo non significa solo dire un SI' o un NO ad un dato argomento, ma anche PROPORRE>>ELABORARE>>DECIDERE ASSIEME. Crescere come società! AIRESIS è una soluzione come anche il PE M5S essendo due vere piattaforme E-democracy e non solo un insieme di funzioni dedicate come il SISTEMA OPERATIVO M5S. Le prime due potrebbero essere collegate già da subito nel SISTEMA OPERATIVO di Casaleggio Associati.
  • 13scimmie 4 anni fa
    senti, Moreno, chi sono dopo i commenti che hai fatto (se mi spieghi anche il perche' visto che credo abbiamo opinioni convergenti e forse hai travisato il mio scritto) e' l'ultima ma proprio l'ultima cosa che voglio fare. Mettiamoci una pietra sopra. La citta' e' piccola (e ndranghetista) la gente mormora. Continuero' a leggere i tuoi commenti da top commenter..saluti.
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Ma come vuoi tu certe cose non vanno dette in certe situazioni, guerra civile, non sai cosa vuole dire e tu non sai come puzza un morto lasciato in strada, quindi che ti faccia schifo essere Italiana posso essere d'accordo, ridurre l'Italia a una tomba no e allora mi cominciano a girare. Calabrese non lo sono anzi sono reggiano al 100% anzi di più sono montanaro reggiano, quindi con me caschi male, ma se ti interessa ho parecchi amici calabresi. Spiegato il perchè della mia maleducazione, ti saluto, a poi in vita mia non ho mai votato PD PCI La quercia e chi ne ha più ne metta ma neanche Lega PDL o Balena bianche, posso vantarmi di non aver votato nessuno, tu puoi fare lo stesso??????
  • Rosario Maurelli 4 anni fa
    Caro Beppe non tutto può passare dalle tue mani e non tutto può essere discusso sul blog bravi ragazzi abbiate il coraggio di prendere l'iniziativa
  • Roberto Cerrato 4 anni fa
    Sono completamente d'accordo con Beppe sui punti 1 e 2, ma sono contrario sul punto 3. Una volta che il Movimento ha preso una decisione questa va applicata subito
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sta rischiando la vita per salvare il popolo italiano e voi che lo state insultando, siete ingiusti a dir poco. Avete capito contro chi sta lottando Beppe? O siete matti da legare?
    • libera p. Utente certificato 4 anni fa
      lo credo anch'io..
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione Libera , ma la maggioranza sono solo troll infiltrati per creare confusione : tappezzeria .
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      No, non ho capito contro chi sta lottando. Qui sta lottando contro i suoi Senatori, facendogli fare una figura di bambini indisciplinati. Quella votazione, approvata dai Senatori M5S, non aveva nessun bisogno di ricevere uno stop in questo modo, Beppe ha un pb serio e di certo cosi' non lo sta risolvendo.
  • Alfredo O. Utente certificato 4 anni fa
    Piena solidarietà a Grillo e Casaleggio. IO CONDIVIDO TUTTO.
  • ermanno c. Utente certificato 4 anni fa
    sbagli sbagli beppe, questa e' una norma di civilta' , per favore, non sprecare tanti anni di lotte per buttarti tra le braccia dei leghisti, altrimenti perderai il mio voto
    • Mirco Bergamo Utente certificato 4 anni fa
      Dimmi solo se vivi in Italia a contatto con determinate realtà. https://www.airesis.it/groups/195-movimento-www-beppegrillo-it-prova/blog_posts/1140-La-risoluzione-al-problema-del-SOVRAFFOLLAMENTO-delle-CARCERI-legata-al-problema-dell-IMMIGRAZIONE-CLANDESTINA-
  • oiram z. Utente certificato 4 anni fa
    Prima di scrivere cazzate informatevi bene cosa hanno votato,una legge delega al governo,per cui non è sparito il reato clandestinità,e poi l'hanno votato la maggioranza del parlamento,prendetevela anche con pd- e pdl.percjhe non scrivete anche a loro.State sparando a zero senza sapere quello che dite, e comunque appena apre bocca Beppe,dice come la pensa e giu tutti a criticare e a rompere i coglioni.E Aumentata l'iva,con il finanziamento pubblico ai partitici ci stanno prendendo per il culo e nessuno ha fatto tanto casino così,nessuno è sceso in piazza,uno scrive la sua idea sul blog e tornano addirittura i trool.Caro Beppe e vero quello che dice Scanzi hai sopravalutato l'intelligenza degli Italiani,non cè niente da fare,non capiscono un cazzo........
  • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
    Da sempre apprezzo Beppe, ancor prima che aprisse il suo blog, e sono stato felicissimo di poter leggere una voce libera che si esprimeva tutti i giorni sul suo blog dal 2005 ad oggi. Sono poi diventato attivista per il meetup dal 2006 e ho continuato a farlo assiduamente per diversi anni. Ora sono un elettore M5S e cerco, quando posso, di rendermi utile al movimento locale. Nonostante tutto questo affermò categoricamente che: MI DISSOCIO TOTALMENTE DAL POST ODIERNO DI GRILLO/CASALEGGIO. PIENA SOLIDARIETÀ AI PARLAMENTARI CHE SOSTENGONO L'ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITÀ. Marco Garavelli Grillo e Casaleggio vanno anche nel merito, non si fermano al metodo. Nel metodo avrebbero ragione se fosse operante il sistema di Liquid Feedback promesso e mai arrivato. Allo stato attuale do piena solidarietà ai Parlamentari M5S che sostengono l'abolizione del reato di clandestinità, anche se autonomamente. Nel merito, dire che l'abolizione é sbagliata perché così gli immigrati arriveranno a frotte é un abominio: gli immigrati arrivano perché altrimenti muoiono di fame e non é certo il rischio di finire in carcere che li farebbe desistere dall'emigrare. Grillo e Casaleggio sono abbastanza intelligenti da capire benissimo che il problema immigrazione si risolve a monte, spingendo la comunità mondiale a riconoscere i diritti di quelle persone nei propri Stati e contrastando le innumerevoli forme di sfruttamento di quei popoli ad opera di multinazionali e governi corrotti. Quel post era semplicemente un modo per tenersi stretti gli elettori M5S di provenienza centro-destra e soprattutto Lega (non sono pochi). Mi dispiace ma non sono d'accordo su questa linea: io non voglio che il M5S vada al Governo ad ogni costo, cercando i consensi di chi non é culturalmente vicino ai sani ideali del Movimento. Preferisco che il movimento stia all'opposizione per sempre ma rimanga coerente con la propria linea anti razzista. Le cose le cambierà lo stesso anche dall'opposizione e le sta camb
  • Morendo Pedrini 4 anni fa
    Dite a quei cazzo di dissidenti di andare a fare in culo .. Glielo dico io che ho votato il M5S .. Non vogliamo prese di posizione personali!! Seguite il blog!!!!
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Lasciate in pace sia Beppe che il M5S, lasciate che chiariscano tra di loro, Non ergetevi a giudici!!! State sbagliando attenzione tornate in voi!!! Ricordate che il pd pdl scelta civica e company stanno cercando di salvare il loro amico Berlusconi!!!!! Passate ad altro e smettetela state facendo felici i politici che hanno distrutto l'Italia.
  • pietro m. Utente certificato 4 anni fa
    grillo bravo hai sbagliato tutto...solo perchè questa legge non va bene a voi due vi siete incazzati come delle iene..sono state proposte tante leggi che non erano nel programma e non ho mai visto questa alzata di scudi..Beppe chiedi scusa fai più bella figura
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    ma si hanno ragione tutte e due le campane. é il caso di tirare fuori questa piattaforma. FORZA RAGAZZI
    • pietro m. Utente certificato 4 anni fa
      eh che la tirino fuori allora visto che è 5 anni che è prossima all'uscita se no bisogna utilizzare quella di Barillari che mi sa una gran figata
  • alfonso minutolo Utente certificato 4 anni fa
    Se tu che stai leggendo sei un giornalista spione che sta sul blog per sparare cazzate sulla base divisa riportando fuori i commenti di noi attivisti dopo averli manipolati allora VAFFANCULO!!!
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti italiani, bravi!!! State facendo proprio il gioco dei politici e del gruppetto bilderberg che li manovra. Metterci gli uni contro gli altri!!! Povera Italia, non lamentatevi!!!! Dobbiamo stare uniti e lasciare che Beppe con i parlamentari cinque stelle chiariscono e si risolverà. Chiedetevi se volete veramente un cambiamento perchè così facendo siete solo disfattisti.
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    DELIRIO DI ONNIPOTENZA.
  • Alessio Fratticcioli 4 anni fa
    I punti 2 e 3 mi pare di difficile attuazione. "n caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma... queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog... In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale" Quindi ogni volta che in Parlamentsi tratta di votare leggi su temi non presenti ne programma (e il programma non puo' certo contenere qualunque cosa) i parlamentari M5S devono rispondere "non e' nel programma, aspettate che ora lo discutiamo, poi lo votiamo online e se ne riparla alla successiva consultazione elttorale, tra 5 anni"?
  • Ceppentawa 4 anni fa
    Caro Beppe, non metto in dubbio che la mozione presentata dai due deputati M5S non fosse nel programma M5S, ma credo che non sia questo il quesito da porsi. Il quesito dovrebbe essere: "E' giusta questa cosa o no?" Credo che nemmeno tu possa pretendere di prevedere tutto quello che accadrà da qui in avanti ed è quindi logico che certi problemi vadano affrontati di volta in volta, quando emergono, indipendentemente dal programma M5S. Personalmente comunque condivido l'operato dei due parlamentari.
  • Giorgio Gandini Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra di sognare, sanno tutti i buonisti e sinistrorsi(a spese deglia altri)che l'apertura indiscriminata delle frontiere vuol dire ancora più invasione di questi giorni? Cosa dovremmo fare? imbarcare buona parte dei 300 milioni di disperati africani e mediorientali? E' vero tanta gente fugge dalla guerra e dalla fame ma l'apertura indiscriminata vuol dire un invito all'arrembaggio e non sperino, i soliti, che la voce non si diffonda in tutta l'area ed in tempo reale, tanto da provocare ondate di disperati incoraggiate da veri e propri schiavisti con i loro soci mafiosi. I dittatori di quei paesi, vivono esistenze dorate rubando e spandendo soldi ovunque, come con le forze armate, per garantirsi impunità a longevità al potere, fregandosene del popolo alla fame. Quando poi nasce qualche movimento di ribellione, è infallibilmente guidato da chi vuole spodestare il tiranno e sostituirsi nelle corsa al riempimento dei conti svizzeri e/o caraibici. Ho vissuto 12 anni in Africa e di queste storie ne ho viste tante. Qual'è la soluzione?: indurre, anche con la forza e la pressione economica, i vari dittatori delle banane a cambiare modo di fare ed operare per dare una vita dignitosa alle popolazioni. Quanto potranno reggere l'Italia e l'Europa all'invasione incontrollata e programmata prima che si produca un pericolosissimo fermento di intolleranza, i cui risvolti sono difficilmente controllabili e potrebbe portare a disordini tra poveri e xenofobia se non addirittura razzismo conclamato? Occorre mettere l'orrore da parte e ragionare su tutti i risvolti per non incorrere in errori difficilmente recuperabili ed in questo Beppe Grillo ha sicuramente ragione. A chi urla al dittatore, faccio presente che in nessun partito o movimento organizzato che sia, certi temi forti e di vasta portata, sono lasciati all'iniziativa del sigolo, sia esso un consigliere comunale o parlamentare. giorgio Gandini
    • D'Accordo 4 anni fa
      Ottime considerazioni, sono completamente d'accordo con te.
  • Fabio Diogenici Utente certificato 4 anni fa
    Daccordo al 100%, la base ovvero noi, ma se pensate che questi problemi affossino il M5S,bè il futuro vi regalerà delle grandi sorprese democratiche,questo è veramente solo l'inizio il mondo vi cabierà sotto il vostro stesso divano.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    “Non sono assolutamente d’accordo con la posizione di Beppe Grillo. E’ la versione personale sua e di Casaleggio. Venissero a dircelo a voce. Sono molto arrabiato”. Così il senatore del M5S Maurizio Romani uscendo dal Senato commenta il post pubblicato da Grillo in cui ha scritto che lo stop al reato di clandestinità non “è stata discussa in assemblea con gli altri senatori”. Gli fa eco la collega Laura Bignami: “Esistono i verbali dell’assemblea. Non è vero che non ne abbiamo discusso” di Manolo Lanaro ******** http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/10/10/clandestinita-romani-m5s-sono-arrabiatissimo-con-grillo-e-casaleggio/248516/
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    L' amnistia, non è nel programma. Quindi, ne parleremo nella prossima legislatura.
  • massimo tonalli 4 anni fa
    Casaleggio e' un uomo miserabile...
    • alessandro vignoli Utente certificato 4 anni fa
      sarà anche un miserabile ma a me fa molto più schifo la vostra ipocrisia negli ultimi 10 anni sono morti affogati circa 7000 esseri umani disperati , più di 20 volte di quelli affogati nei giorni scorsi , eppure nessuna boldrini o ministri vari o re napolitani ( che firmava allegramente le leggi che ora monita di abrogare ) avevano fiatato fino ad oggi ( idem per le carceri ) e ora la soluzione è incentivare l'immigrazione così saranno molti di più quelli che proveranno ad attraversare il mare per cercare salvezza e di conseguenza saranno molti di più gli esseri umani che ci lasceranno le penne. E se non si vuole considerare questo si prenda atto che le regole sono regole e visto che la soppressione del reato di clandestinità non è nel programma del M5S deve essere votato sul blog come è stato fatto per tutto il resto
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      se è così , tu allora sei una MERDA!
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    --------C'E' UNA COSA, NE SONO SICURO, CHE MOLTI DI VOI NON HANNO CAPITO; FORSE NEPPURE GRILLO------- Il M5S non è destinato a cambiare questo sistema, perché ne ha la volontà, ma manca di capacità e di mezzi. Il M5S avrebbe il compito di governare dopo che il regime attuale sarà caduto. CHI DOVREBBE FARE CADERE QUESTO REGIME? NOI!! Ricordatevi bene che abbiamo e avremo contro tutti, compreso le forze dell'ordine! Chiunque di voi abbia una attività, specialmente se pubblica e venga individuato come un importante attivista del M5S, avrà vita dura, perché gli verranno aizzate contro le forze dell'ordine, indipendentemente da motivazioni valide o meno. COMANDI!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione , basta vedere cosa sono capaci di fare adesso , non oso immaginare quello che farebbero se il M5S andasse a governare .D'altronde bisogna aspettarselo quando si fa una vera e propria rivoluzione.
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Le regole devono essere rispettate, io spero che abbiano agito ingenuamente. Forse qualche politico dei più mafiosi e dei più marpioni è riuscito a mettere nel sacco i due parlamentari M5S che sono onesti e ingenui. Sparare cattiverie sul M5S è ingiusto, è l'errore più grande che si possa fare, significa cadere nella trappola dei politici bastardi che adesso non faranno altro che parlare di questo episodio per tenere lontana l'attenzione di tutti noi dai loro complotti per salvare l'amico Berlusconi....non bisogna cascarci!!!!
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quali ingenui, quali marpioni, le hai lette le dichiarazioni dei rappresentati M5S al Senato??? Avevano deciso QUESTA linea insieme, e ci sono i verbali, e in Senato sono 60!!!! Capito? 60!!
  • Matteo Pellegrini 4 anni fa
    che tristezza, il M5S era sulla cresta dell'onda, anche per continuo demerito altrui ma soprattutto per il bel lavoro che stanno facendo i parlamentari del M5S, in un colpo offuscato da quest' idiozia dittatoriale... spero ceh il M5S sia sempre piu come questi parlamentari e meno come casaleggio e grillo nei quali non mi riconosco
  • Christian F. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti scriviamo stronzate, talvolta anche Grillo ma uno vale uno e se anche quell'uno è il megafono, il portavoce o il garante, se dice una stronzata va messo in minoranza... niente forca, semplicemente gli si fa comprendere che su quell'argomento il Movimento la pensa in modo diverso. Bene io comprendo ed appoggio in pieno le critiche fatte da Beppe al modo con cui è stato presentato l'emendamento, la modalità è sbagliata, non è stato discusso in assemblea dei senatori quindi comprendo in pieno ed appoggio il richiamo. I senatori avrebbero dovuto sottopore l'emendamento all'assemblea e dopo aver votato, agire. Ma per quanto ci possa piacere il concetto di rappresentante, di strumento della collettività eccetera, loro sono li ed hanno la possibilità in pochissimo tempo di agire e DEVONO agire in poche ore. Bene quando ciò avviene, ci si mette in gioco, si rischia sperando di rappresentare la maggioranza del movimento, dopo aver agito quindi si torna in assemblea e si spera che si sia agito in nome del movimento e non contro. Ed è proprio qui il nodo, hanno agito in nome del Movimento? Io ritengo di si, personalmente ritengo che l'abrogazione della Bossi Fini fosse un atto necessario, un atto dovuto ed il fine giustifica i mezzi, se c'era l'opportunità cavalcando l'onda emotiva di una tragedia... beh! Son felice che l'abbian fatto, son felice che si sia fatto il "colpo di testa" e si sia cambiata una legge infame. Va comunque ricordato, elemento non da poco, che i passaggi sono 2, uno per camera.. ergo se dovessero esserci ripensamenti, si potrà comunque rivedere la decisione alla Camera... Caro Beppe, mi spiace ma questa volta hai preso una cantonata, non è la prima e non sarà l'ultima ma son convinto che questa sia l'ennesima dimostgrazione che ogniuno vale UNO! Beppe compreso
  • Alessandro Magno Utente certificato 4 anni fa
    Ma questo metodo è nel programma che e' stato votato? Perchè il punto 3 mi sembra da discutere: ci possono essere delle emergenze per cui non si possono aspettare le prossime elezioni. Si fa tanto per sveltire il processo decisionale, attraverso le tecnologie e poi? In Islanda hanno messo subito mano alla costituzione attraverso una consultazione in rete, hanno deciso e l'hanno fatto, perchè tutta questa "burocrazia" digitale? Anche le questioni degli F35 non è nel programma, e che si fa si aspetta la prossima legislatura?
  • Giulio B. Utente certificato 4 anni fa
    oggi Grillo e Casaleggio hanno sbagliato tutto. Nei tempi, nei modi e nei contenuti. Nei post e nei contro-post. Apriamo subito, come per le carceri, un dibattito serio per formulare insieme una proposta e, poi, portarla in Parlamento. Cresciamo solo uscendo da logiche razziste e di 'sicurezza' per ritrovare il principio sacrosanto del "nessuno resti indietro", che deve valere sia per gli Italiani che per gli stranieri. Aboliamo la Bossi-Fini e cerchiamo soluzioni possibili ed umane, senza inutili ipocrisie di destra e di sinistra. Dimostriamoci pronti e preparati in ogni occasione, senza scendere nell'insulto e nella caciara. Diamo davvero un segno di cambiamento. In alto i cuori!
  • Fabrizio Pieroni Utente certificato 4 anni fa
    Alla faccia della rapidità di reazione necessaria nel mondo d'oggi! Complimenti!
  • Sandro S. 4 anni fa
    Il punto 3 è demenziale: se il programma non comprende un argomento specifico, che magari diventa improvvisamente urgente a causa di avvenimenti imprevisti, viene rimandato alla prossima legislatura. Aiuto, fermateli, sono impazziti....
  • Alessandro Festa Utente certificato 4 anni fa
    NUOVO POST
  • Enzo dell'Aquila Utente certificato 4 anni fa
    Quando la toppa è peggio del buco ... Beppe fai un passo indietro per favore. 1: come l'assemblea oggi ti dimostrerà carte alla mano non sono stati fatti errori di sorta e loro sono compatti. 2: l'addendum (perché tale è, non si può negare) al metodo M5S (il copyright di metodo M5S è mio :D ) ci sta anche però non puoi legare polsi e caviglie ai parlamentari e quando si discute di un tema loro devono rispondere "ah, scusate, ci siamo dimenticati di metterlo nel programma, ora lo votiamo online e se ne riparla tra 5 anni". Daiiiiiii!!! Se proprio vuoi trovare una toppa e non ammettere l'uscita inopportuna, metti a disposizione il blog. I temi non presenti nel programma possono essere discussi tramite il blog così che i parlamentari subito, e non dopo 5 anni, possono essere operativi. Se ci attaccano gli alieni, noi per rispondere al fuoco dobbiamo aspettare le prossime elezioni?
  • claudio S. Utente certificato 4 anni fa
    SIETE PROPRIO IDIOTI...SFASCIARE TUTTO PER UNA PUTTANATA SIMILE!!! COME SE QUALCUNO VI AVESSE PUNTATO UN MANICO IN CULO QUANDO AVETE VOTATO. IL M5S STA RAPPRESENTANDO UNA PARTE DEGLI ITALIANI CHE HA CAPITO LE NEFANDEZZE DI QUESTO SISTEMA. GRILLO NON SARA' PERFETTO MA OGNI VOLTA CHE INTERVIENE PENSA 10000 VOLTE CHE DEVE SCRIVERE..ANCHE OGGI HA RAGIONE, IL DISSENSO FA PARTE DEL SISTEMA DI VITA CIVILE MA NON QUANDO COME IN QUESTA OCCASIONE SIGNIFICA SBATTERSENE DELLE REGOLE. PRIMA I PUNTI DEL PROGRAMMA POI TUTTA LA FANTASIA DI QUESTO MONDO...SE OGNUNO COMINCIA A CONSIDERARE PRIORITA' CIO CHE GLI PIACE FINIAMO COME IL pd. MA TANTO QUI LA GENTE ENTRA SOLO PER CRITICARE, PIATTAFORMA SI PIATTAFORMA NO. CHISSENEFREGA VEDIAMO DI BUTTARE FUORI QUESTI LADRI E PER FARLO BISOGNA ESSERE UNITI NON SOTTO UN CAPO MA SOTTO UNA BANDIERA,COME FAREMO A CONVINCERE GLI ALTRI SE OGNI GIORNO QUALCHE IDIOTA PER UNA COSA SIMILE NON VOTA PIU' 5STELLE. PER ANNI CI HANNO FATTO MANGIARE MERDA ORA SIAMO DIVENTATI PRECISINI, OGNI COSA CI TURBA. ANDATE AL DIAVOLO. ANZI RIVOTATEVI I VOSTRI PARTITINI MOLTO DEMOCRATICI
    • claudio S. Utente certificato 4 anni fa
      ho scritto grande per far riflettere tutti volevo che il commento fosse visibile....ma dalle risposte mi sono accorto che è visibile ai soliti imbecilli
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Ok! Abbiamo capito come la pensi!! Non urlare! Peccato che io la penso diversamente da te, peccato davvero... e' un mondo difficile, lo so...
    • Fabrizio D. Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che scrivere in maiuscolo vuol dire urlare. Da fastidio.
    • Marco B. 4 anni fa
      Heil BEPPE ... !!!
  • Renato Diez 4 anni fa
    Burocrazia purissima. Tutto ormai parecchio ridicolo e, soprattutto, completamente inefficace. Possibile che, invasati a parte, nessuno se ne renda conto?
  • 13scimmie 4 anni fa
    Non so chi sia questo signore che risponde ai miei commenti in modo indegno ne' perche'. Adesso siamo arrivati ai motti delle forze speciali "E fluctibus irruit in hostem". Posso solo dirti, visto che abito nella tua stessa citta' e, se non ti sei cambiato il nome cognome,pure ti conosco.....vieni pure a trovarmi non minacciarmi online. Dicono che sono pure caruccia magari invece di sventolare i muscoli sbagliati inizi a sventolare quelli giusti. Cmq in questa citta' son tutti pd...quindi sarai il solito troll.
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Muscoli giusti, bella questa ma non ho molti muscoli ne di un tipo ne dell'altro è ho una certa età a fare certe cose con le donne ho perso il ritmo, le altre cose invece le faccio ancora bene e senza un briciolo di paura
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      mi conosci??? chi sei???
  • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
    Alla faccia dei provocatori, dei fessi, della Boldrini, dei ladri di PD e PDL..... OGGI - E NON SOLO - LE PRIME DUE NOTIZIE DEI TELEGIORNALI ERANO INCENTRATE SUL M5S. E' il segno che nonostante il regime diretto - tramite sua santità Giorgio primo e ultimo - dalla troika FMI-BCE-UE, è il M5S al centro della politica italiana. E' SOLO QUUESTIONE DI TEMPO
  • carlo 4 anni fa
    c'e' un problema pero', che le votazioni in paralmento non aspettano e spesso bisogna votare da un giorno all'altro. certe cose poi e' a seconda di come si rovolta la frittata che possono essere buone o cattive. chiaro che abolire il reato di calndestinita' non deve essere un invito a tutti di venire in italia. mi sembra lapalissiano che debbano scattare meccanismi di espulsione validi per chi entra clandestinamente in italia, succede cosi' in ogni paese del mondo. anche in bangladesh se entro come clandestino, cioe' senza i documenti in regola, mi mandano via. il problema e' che beppe non puo' esporsi piu' di tanto perche' c'e' sempre la solita strategia da seguire, acchiappare voti a destra e a manca e cercare di non scontentare nessuno. da qui' nasce anche la sua equidistanza e il ripetere sempre la stessa tiritera del sono tutti uguali. dite quello che volete, ma per me borghezio o quello del porcellum non sono uguali ad altri.
  • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ma che cazzo mi combini?
  • francesco siro 4 anni fa
    credo che grillo abbia ragione sul metodo. quello che non capisco è perchè , visto la contingenza e l'enormità della tragedia, proprio grillo non abbia sollecitato il movimento discutendo la questione in tempo utile alla votazione . credo anche che capiterà ancora molte volte di dover decidere senza il tempo delle consultazioni. un pò di fiducia in più negli eletti non guasterebbe.tenete sempre presente che siete l'ultima spiaggia. se ci facciamo del male da soli....
  • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto il bailamme di oggi serve almeno a dimostrare che i nostri eletti agiscono,nel bene e nel male, indipendentemente dal pensiero di Grillo e Casaleggio,come invece credevano i detrattori. P.S. per una volta,anche io,non sono d'accordo con G.e.C.
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      Perché,ti sembra che abbia detto il contrario?
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      no , no , non diciamo cazzate . I nostri eletti devono dipendere da noi cittadini , punto e basta!
  • giulia genito 4 anni fa
    Ogni tanto nei 5S spunta qualcuno della parrocchia di Santa Smemorina..."Quello che si dice la sera non vale la mattina". Così, tanto per dare adito a chiacchiere(addò già a vacante iammo bbuon' carichi!). Chiacchiere inutili dico io, perché la regola del M5S dice che tutto ciò che non c'è nel programma va proposto prima in rete!...
  • ALESSANDRO C. Utente certificato 4 anni fa
    INSISTO NEL DIRE CHE MOLTI ELETTI DEL M5S SI SONO PRESENTATI PERCHE' NON AVEVANO NE LAVORO, NE VOGLIA DI LAVORARE. E QUESTI SONO I RISULTATI. GRILLO CACCIALI CHE E' SEMPRE TARDI. I DANNI CHE STANNO FACENDO TI ROVINERANNO IL PARTITO.
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Minchia ma hai le prove!? Allora tirale fuoriiii oppure non rompere le @@ leeeeee!
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      Non hai altro da fare oltre a scrivere stupidaggini?
  • Fabio Guadalupi Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, sono iscritto con certificazione al Movimento. Uno vale uno ed io dò il mio voto ai Cittadini della commissione Giustizia, approvando, quindi, sia il voto favorevole che la presentazione dell'emendamento. E' l'unica cosa che mi sento di dire.
  • Marco B. 4 anni fa
    Beppe (CASAL-PECORECCIO), Marine Le Pen chiede di vedervi (il Front National è PRIMO partito in Francia ... superando di diversi punti il "centrosestra" orfano del NANO francese - quello "ammogliato" alla Carla Bruni) per "consigli" sulla legge sulla immigrazione ... e pure Bossi ha chiesto una vs consulenza ... lavoro assicurato (SE decidete di lasciare il M5S).
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo tutti constatato tristemente che il reato di clandestinità non è certo un deterrente e che comunque non è la paura di compiere un reato che può fermare una persona disperata. Sono contro questo tipo di reato, perchè i responsabili di questi esodi sono a monte... sono altre entità..... ovviamente è impossibile non rendersi conto che questa massiccia immigrazione in Italia, è un problema serissimo e complesso che prima o poi va affrontato sotto tutti i punti di vista e, proprio per la sua complessità e serietà, è davvero indispensabile oltrechè inderogabile un confronto ampissimo coinvolgendo Tutto il M5S che ha fatto della partecipazione collettiva alle decisioni la sua più importante regola, linea guida e punto di forza.
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 4 anni fa
    il punto 3 è il contrario della democrazia diretta: è la democrazia in differita!
  • Salvatore Fusco 4 anni fa
    Purtroppo tutto quello che facciamo noi finisce amplificato al massimo; nessuno ha fatto presente a Letta, che è andato in TV a dire che il suo governo ha abbassato le tasse, che il pagamento dei debiti della P.A. è fatto con l'aumento delle aliquote delle tasse locali, quindi HA MENTITO. Nessuno ha fatto presente a Letta che il MoVimento 5 Stelle ha votato la mozione Giachetti PD per abolire "la porcata" (così definita dal suo ideatore) quindi HA MENTITO. E potrei andare avanti ancora ma credo che il concetto sia chiaro; il tema immigrazione è troppo complesso da gestire con una mozione in commissione, andava discusso con tutti ma tanto l'informazione in Italia non aspetta altro farci le pulci, non ci prestiamo ingenuamente per favore!
  • Valerio Giannella 4 anni fa
    Quindi se ci sono decisioni urgenti da prendere, si aspettano nuove elezioni mandando tutto in scatafascio. Ma che ti sei fumato Beppe??? Lascia lavorare sti ragazzi!
  • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ti ho votato e continuerò a votarti, ma ti prego fai un passo indietro su questo argomento, i ragazzi stanno lavorando bene e tu vanifichi tutto....non c'è nulla di male ad ammettere di aver sbagliato e fare un passo indietro, anzi sarebbe una bella dimostrazione di intelligenza e tutti i detrattori la prenderebbero in quel posto! Ti prego, ravvediti.
  • gi ca 4 anni fa
    ... IO, PER ME, TUTTO QUELLO CHE DICE BEPPE E CIUSTO. CASALEGGIO E' MOLTO INTELLIGIENTE E LO STIMO. VIA TUTTI A CASA, A ME NON MI INTERESSA SE CERTI DICONO CHE VUOLE FARE IL CAPO CHE DECIDE TUTTO LUI, PERCHE' MI PIACE E MI FIDO. E POI E' SINPATICO E FA' RIDERE. QUINDI SE QUALCUNO NON CI PIACE QUELLO CHE DECIDE, PEGGIO PER LUI. . O ANCHE FATTO QUEL SONDAGGIO LI NEL BLOG QUELLO DEL CELLULARE CHE POI TI MANDANO ANCHE LE SUONERIE - O SPESO UN PO DI SOLDINI MA PER IL MOVIMENTO QUESTO ED ALTRO!!! GRANDE BEPPE!!! ho;i .
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Divertentissimo: hai drammatizzato efficacemente il livello culturale e umano di gran parte della base elettorale M5S, notoriamente rubata alla Lega Nord
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      vai a giocare con la paperella ...EBETE !
  • federico z. Utente certificato 4 anni fa
    giustissimo, parliamo, l argomento è complesso.
  • Umberto Arrigo 4 anni fa
    Tutto si può cambiare, anche il metodo per affrontare variazioni o implementazioni al programma e discutere le leggi da proporre.A bocce ferme, però. Detto questo il reato di clandestinità non è un'urgenza (anche se lo considero vergognoso). L'urgenza è non fare morire dei poveretti in mare o nel deserto, ed il fatto di eliminare il reato o mantenerlo non sposta il problema di un millimetro. Purtroppo risolverlo non sarà facile e un emendamento non scalfisce il problema. Quindi,cmq, ha fatto bene Beppe a richiamare i Senatori all'ordine.
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Togliere questo assurdo reato e' urgente, in modo che qualunque pescatore italiano trovi dei clandestini in pericolo di vita possa salvarli senza rischiare di essere processato per favoreggiamento al reato di clandestinita'. E' cosi' difficile???? Una volta salvati dalla morte, le autorita' competenti possono decidere di espellerli.
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    2. “In caso di nuove leggi di RILEVAMENTO SOCIALE non previste dal Programma....” 3. "In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella SUCCESSIVA CONSULTAZIONE ELETTORALE". SONO IMPAZZITI.
  • giuseppe bertorelli Utente certificato 4 anni fa
    E' utile se non doveroso; rileggere settimanalmente il programma del Movimento 5Stelle Dal lato personale sembra che ognuno abbia un suo personale programma.
  • gi ca 4 anni fa
    ... IO, PER ME, TUTTO QUELLO CHE DICE BEPPE E CIUSTO. CASALEGGIO E' MOLTO INTELLIGIENTE E LO STIMO. VIA TUTTI A CASA, A ME NON MI INTERESSA SE CERTI DICONO CHE VUOLE FARE IL CAPO CHE DECIDE TUTTO LUI, PERCHE' MI PIACE E MI FIDO. E POI E' SINPATICO E FA' RIDERE. QUINDI SE QUALCUNO NON CI PIACE QUELLO CHE DECIDE, PEGGIO PER LUI. O ANCHE FATTO QUEL SONDAGGIO LI NEL BLOG QUELLO DEL CELLULARE CHE POI TI MANDANO ANCHE LE SUONERIE - O SPESO UN PO DI SOLDINI MA PER IL MOVIMENTO QUESTO ED ALTRO!!! GRANDE BEPPE!!! ... ...
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Grazie Ivan Solinas Della onesta intellettuale Grazie a coloro che ci informano che altri emendamenti sono passati anche se non in programma - senza che nessuno avesse nulla da obiettare - grazie a tutti gli uomini di buona volontà del M5S democratico che sfacchinano alla base e non permetteranno derive autoritarie Grazie agli attivisti che senza polemiche nei piccoli comuni di provincia si occupano seriamente del territorio in cui vivono Sono orgogliosa dei nostri parlamentari tutti e ripongo fiducia nelle loro decisioni Dopotutto questa è e sarà una democrazia parlamentare La costituzione non si cambia ricordiamocelo sempre
  • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
    Discutete e troverete sicuramente il modo di fare una buona proposta. Il M5S è comunque l'unica speranza per l'Italia, nessuno spazio a chi vuole dividerlo!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      Michele , bravo Michele sono d'accordo , ignoriamo i troll che ormai è chiaro ,servono a farci pubblicità e prendere più voti .
    • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
      senti, io non so chi sei e come la pensi, ma grillo è l'anima del movimento. proprio perchè c'è molta libertà - forse troppa - che ogni tanto succede qualche incompresione quasi sempre in buona fede
    • Francesco R. Utente certificato 4 anni fa
      Non dovresti dire 5 Stelle , devi dire Grillo e Casaleggio . Tutti gli altri eletti e simpatizzanti non contano una beata fava!!
  • mario futuro Utente certificato 4 anni fa
    dovevi dirgli anche parassiti e mangiapane a tradimento
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo solo con un colpo di stato possiamo liberarci di grulli e sinistri Si abolisce il reato di clandestinita' in quanto il nostro ordinamento giuridico si intaserebbe , vista la quantita' di delinquenti . Aboliamo anche il reato di furto , cosi' snelliamo il lavoro della magistratura , poi in ordine abolirei il reato di stupro ( potremmo farlo passare come relazione non consenziente e far pagare una multa equivalente al rapporto con una prostituta , tipo 50 euro , un po' meno se la stuprata e' di colore o supera i 60 anni, le prostitute di colore vogliono meno di 50 euro visto che ci siamo, aboliamo anche l'omicidio ( con sanzione piu' elevata , pero' , cosi' evitiamo mesi di indagini costosissime . Lascerei solamente il reato di evasione fiscale , cosi' i nostri zelanti ed incapaci giudici si divertono a continuare a rompere le palle a Berlusconi
  • anna q. Utente certificato 4 anni fa
    ragazzi non litighiamo,prendiamoci il tempo,riuniamoci e decidiamo,ma si può anche sbagliare,mica siamo superuomini,decidiamo assieme,ma basta espusioni,forza che siamo grandi ed abbiamo cuore ed anima onesta, riuniamoci e decidiamo
  • GI CA 4 anni fa
    IO, PER ME, TUTTO QUELLO CHE DICE BEPPE E CIUSTO. CASALEGGIO E' MOLTO INTELLIGIENTE E LO STIMO. VIA TUTTI A CASA, A ME NON MI INTERESSA SE CERTI DICONO CHE VUOLE FARE IL CAPO CHE DECIDE TUTTO LUI, PERCHE' MI PIACE E MI FIDO. E POI E' SINPATICO E FA' RIDERE. QUINDI SE QUALCUNO NON CI PIACE QUELLO CHE DECIDE, PEGGIO PER LUI. O ANCHE FATTO QUEL SONDAGGIO LI NEL BLOG QUELLO DEL CELLULARE CHE POI TI MANDANO ANCHE LE SUONERIE - O SPESO UN PO DI SOLDINI MA PER IL MOVIMENTO QUESTO ED ALTRO!!! GRANDE BEPPE!!!
  • massimo ballini 4 anni fa
    Sono d'accordo con Beppe! Aiutiamoli nelle loro patrie. Qui non c'è lavoro nemmeno per noi. Vi ricordo che la disoccupazione giovanile è al 30%!!!
  • Carlo Q. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie per la precisazione!!!, quando ho sentito dell'emendamento mi sono inferocito perché mai si è parlato di una cosa del genere. Siamo in palese difficoltà con l'immigrazione e gli immigrati. Le ns città sono invase da disperati e noi italiani lo siamo altrettanto. Il metodo non è l'abolizione del reato di clandestinità ma una politica dell'accoglienza. Chi commette reato deve partire il giorno dopo la sentenza; chi lavora (alcuni lavorano con me con profitto ed abnegazione), va premiato. Cari nostri dipendenti lasciate sti emendamenti all'UDC ed a SEL.
  • Camillo Alfonso Guerra Utente certificato 4 anni fa
    boh .... io avevo capito che democrazia diretta significava che uno vale uno! Ora, messo anche che Andrea e Maurizio hanno ritenuto di sentire la "pancia" del movimento e non hanno consultato la base, ma la piattaforma c'era per farlo? Per me si sono solo "anticipati i compiti" e null'altro. La stragrande maggioranza dei commenti è pro-emendamenti. Suvvia, siamo uniti, uno vale uno! Siamo e rimaniamo l'unica opposizione, l'unico grande movimento democratico, non fa nulla se perdiamo qualche voto ex-leghista, ma proprio nulla! Ci vuole coraggio per vincere!
  • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
    Il sistema é buono, nulla da dire, la partecipazione e il consenso degli elettori é un passaggio fondamentale che il M5S ha e deve sempre avere ma pongo un quesito.... Tralasciando l'emendamento che ha scatenato questa reazione, se una certa situazione richiedesse una modifica e/o una nuova legge ora, per l'interim sopra elencato si dovrebbero attendere piu' di 4 anni per poterla varare (sperando di essere al governo).... non vi sembra un eccesso? Non é sufficente fermarsi al penultimo punto? Si propone, si discute e vota in rete e se approvata si legifera!!
  • Ciro Bruno (eklysse) Utente certificato 4 anni fa
    MA BASTA CHE DUE COGLIONI CHE FATE VENIRE GRILLO ha ragione loro sono portavoce e BASTA lo sapevano prima di candidarsi e Grillo glie lo sta ricordando di nuovo adesso se non fanno quello che decide la base che vadino a cagare
  • gaetano gargiulo Utente certificato 4 anni fa
    Quello che è successo mi sembra un notevole infortunio politico (Grillo e Casaleggio che sconfessano due senatori M5S su emendamento di grande rilevanza sociale e mediatica). Sono un iscritto da giugno ma sul blog non sono stato chiamato ad alcuna votazione. Quando si comincia e in che modo saremo contattati e potremmo partecipare ? Comunque, rimango un sostenitore di M5S.
  • Alessio R. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe siamo con te.
  • enzo t. Utente certificato 4 anni fa
    Molto umilmente credo che dobbiamo smetterla di dare pretesto per essere sempre attaccati e apparire quello NON SIAMO, e la preoccupazione non sta certo a quel che ci dicono, ma a quello che i cittadini come me e noi, possono percepire. Se vogliamo arrivare a cambiare il paese, dobbiamo essere migliori, e certo che lo siamo, di tutto questo.
  • Massimiliano G. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, so che lo fai per il meglio ma questa é una ca..ata, il programma é perfettibile all'occorrenza, bastano il punto UNO, il punto DUE e successiva votazione come per le Quirinarie et simili
  • Salvatore.93 Venuto (salvo fuck nwo) Utente certificato 4 anni fa
    ho capito Grazie mille, cmq non basta
  • Forte Olivier 4 anni fa
    Forza Beppe. Impedire l'invasione di persone che non troverebbero lavoro e vivrebbero sulle spalle della colletività, non vuol dire essere razzisti. Aiutare quelle popolazioni nei loro paesi è la sola via d'uscita. Chi riesce ad entrare in Italia forse se la caverà mentre a tutti questi buonisti dell'ultima ora non interessa la sorte di chi non riesce a scappare dai loro paesi. Ipocriti!!!!!!!!!!!
  • ROBERTO MAFFI Utente certificato 4 anni fa
    SEnz'altro giusto, pero' prima di dare del dottor Stranamore a qualcuno che non lo merita prima parliamone.Grazie e buona serata.
  • salvatore scaltrito Utente certificato 4 anni fa
    bravo Benito...ops, pardon, Beppe!
  • mario futuro Utente certificato 4 anni fa
    Fraccaro ma che cazzo dici ??? hai dato del ladro a pdl e pd-l ????? ma non ti vergogni???? Dovevi dire anche che sono delle m...e ,dei farabutti e che i soldi che ci rubano devono spenderli in cura anticancro ,antitumorali e chemio
  • Gabriella Gabrielleschi 4 anni fa
    Non fa una grinza. Si chiama coerenza. Grillo non ha chiuso le porte in faccia a nessuana discussione, mi sembra di capire che parli di coinvolgimento e decisione unanime sui passi da intraprendere. I cani sciolti, oltre che mine vaganti in un movimento così democratico, devono aver sempre presente lo spirito con cui sono lì in Parlamento, è un equilibrio precario, ed è necessario un punto di riferimento, in questo caso il PROGRAMMA. Non mi sembra difficile. Tutti bravi ora a fare i moralisti, fino a un mese fa a nessuno importava un cazzo dei barconi.
    • Roby F. Utente certificato 4 anni fa
      La sua ultima frase non va con me. Si e mai discusso seriamente sul blog di immigrazione ?? sul programma non se ne parla.........
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    il M5S consta di poche ,semplici regole.Ma è cosi difficile attuarle Come diceva il buon Cartesio Regulae ad directionem ingenii. Le sue erano quattro semplicissime regole e ai suoi detrattori(ci sono sempre stati, eh)che gli rimproveravano, appunto, la elementarietà delle "regolette" Cartesio rispose:semplici a leggerle, difficilissime ad applicarle
    • Francesco R. Utente certificato 4 anni fa
      esatto !! . Tutti gli italiani devono passare le giornate al computer per discutere su tutte le leggi( ovviamente comunali , regionali e nazionali)!!! . Ma i senatori 5 stelle sono degli incapaci ?oppure , e diciamo la verità, sono più letti di quelli che manda Silvio .Non possono neanche andare in bagno senza l'autorizzazione del Ducetto del caso (Grillo )
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Suggerimento da una simpatizzante. Barroso non è venuto a Lampedusa a mani vuote. Pare che l'Europa ci dia molti soldi per questa emergenza profughi. Possono controllare i nostri Parlamentari, quanti effettivamente di questi soldi vanno ai Profughi? E non magari al finanziamento ai Partiti o al TAV che è poi forse la stessa cosa?
  • Roby F. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto vero quello che scrive Beppe ma, il tema dell'immigrazione e mai stato discusso all'interno del movimento ?? Sarebbe anche ora di discutere di questi temi molto importanti ed altri come questi invece di reclamare sempre allo scandalo. Vogliamo governare ?? ci sono tanti punti da chiarire su temi di politica estera, Europa, spese militari e tanti altri che, ripeto, bisognerà assolutamente affrontare prima o poi (meglio se prima...)
  • Giuseppe R. Utente certificato 4 anni fa
    Dormito male ? L'unica volta che si riesce a scardinare il " Sistema. Non era nel Programma ????????????????????????????????????????
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo post. Mi trovo totalmente d'accordo.
  • Giulio Cabella (Giulio Cabella) Utente certificato 4 anni fa
    Non ho alcuna difficoltà a dire che chi critica Beppe è uno STRONZO incompetente che non conosce le regole del Movimento. Voglio tuttavia sperare che le critiche siano scritte dai giornalisti per ricavarsi la possibilità di scrivere che Beppe è criticato dal Blog. Vamos
    • rocco 4 anni fa
      solo gli schiavi parlano come te...nel mondo civilizzato tutti hanno il diritto di criticare Beppe Grillo, Berlusconi e tutti gli stronzi fascisti della terra...
    • peter47 4 anni fa
      E come la mettiamo con l'art.67 della Costituzione nonchè l'art.4 dello Statuto di M5S depositato dal notaio, circa l'assenza del vincolo di mandato?
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Se chi insulta e' un piddino, tu che cosa sei? Avere un'opinione diversa da Beppe significa essere stronzi? Bella logica la tua...
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ma cosa dici, ora non possiamo nenache criticare ? Ma vaffanculo, Và ! Te lo dice uno che sul blog è da anni, da quando Grillo faceva i redazionali per Prodi, Bertinotti e Pecoraro Scanio.... Ed è tutto in archivio. capisc'a me
  • Umberto Passarelli 4 anni fa
    Quindi se c'è un problema imprevisto o un'emergenza bisogna aspettare le elezioni successive per applicare una soluzione? Bravo Beppe, sei davvero un genio oltre che rispettoso degli eletti. Fossi nei ragazzi eletti oggi mi sentirei davvero inutile. Spero che qualcuno dei ragazzi tiri fuori le palle ed abbia un sussulto di dignità...umana, prima che politica.
  • 13scimmie 4 anni fa
    In risposta ai due signori che, in modo non serio, hanno commentato il mio post (penso senza capirne il senso) preciso: a) falso: sono donna e non uomo; b) vero: nessun problema con gli studi; c) vero: anche io sono italiana e con vergogna; d) vero: in italia inzio a sentire un certo "profumo" di guerra civile e, francamente, mi faro' trovare pronta;
    • luigi randaccio 4 anni fa
      oddio addiritura la guerra civile...ahahahahaha...spera davvero che mai e poi mai inizi una barbarie del genere, perchè credimi che nessun essere umano e pronto a certi orrori, e scusami la provocazione nel caso avessi ragione e iniziasse una guerra civile in italia e rendendoti conto di non essere "pronta" fossi costretta a scappare per salvarti la vita, vorresti essere considerata una criminale solo per aver varcato i confini di un'altra nazione per salvarti?..ora pensaci un secondo, prenditi una comomilla, rilassati e se vuoi leggere qualcosa leggiti un bel libro invece di fomentarti con il web, e molto più adatto alla prima della classe....
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Prima risposta: la stupidità non ha sesso, ti vergogni di essere italiana, be anch'io, niente di male, che vuoi, terzo sei pronta per la guerra civile, be io di più perchè mi hanno addestrato per farla, quindi ti assicuro che tra noi due alla fine io resto in piedi,ciao E fluctibus irruit in hostem
  • Codelfi 4 anni fa
    Autoritario e veloce oppure Democratico e lento?
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Democratico e veloce con la piattaforma on-line.
  • Dante Cargnelutti 4 anni fa
    Ma rimandare la soluzione di problemi urgenti alla discussione in assemblea, all'approvazione del Movimento ed infine sottoposti nella successiva consultazione elettorale, mi sembra francamente troppo. Forse i padri costituenti non sbagliarono quando introdussero la norma che il parlamentare è eletto senza vincolo di mandato.
  • Luca Massa 4 anni fa
    Beppe, solo un paio di post fa hai menzionato il piano carceri del m5s per far notare il PdR la sua imparzialità In questo piano, che risale a quest'estate è menzionato l'intervento sulle leggi per l'immigrazione. Mi sembra tutto molto coerente e non condivido pertanto questo tuo rilievo, inopportuno oltre che dannoso. I parlamentari stanno facendo un bel lavoro e vanno aiutati.
  • MARCO COSTANTINO 4 anni fa
    E IMPOSSIBILE ATTUARE QUESTE REGOLE CON IL LAVORO DEL PARLAMENTARI, ALLORA DEVONO ASTENERSI E ASPETTARE CHE LA RETE SI ESPRIMA CON IL VOTO,E' IN QUANTO TEMPO SI FARANNO QUESTE VOTAZIONI?, E NEL FRATTEMPO RIMARRANNO CON LE MANI IN MANO ASPETTANDO IL VOTO? MAH
  • Filippo P. Utente certificato 4 anni fa
    semplice, chiaro, breve, conciso!
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    programma dei cittadini grulli in riferimento all'immigrazione. cosa molto semplice: dentro tutti e non se ne parla piu'!!! eliminazione dei permessi, documenti, spese relative, casa gratis per tutti , stipendio per tutti, bonus per tutti.
  • Sarah Parodi 4 anni fa
    Esprimo la mia piena e totale solidarietà ai senatori del mov ! Fra l'altro ieri in conferenza stampa era già stato affrontato questo argomento .già l'iter legislativo è eterno e benissimo ham nno fatto a presentare un necessario emendamento ! Per il resto chi è contrario voti lega o pdl ,e basta con la gogna mediatica di cittadini eletti che lavorano bene e con intelligenza soprattutto l''avv Bucarella ! Grillo torna a fare il comico o vai a Roma a seguire i toui eletti invece che sparare diktat sputtananti da una tastiera !
  • Aldo Secco 4 anni fa
    Giusto,noi siamo parte integrante del movimento ed è giusto ke anche noi possiamo dire la nostra
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Mi pare di poter leggere il messaggio del post come un giusto monito ai nostri parlamentari affinchè non ascoltino le sirene partitiche. Non mi dispiacerebbe poi se potessero finalmente ascoltare la voce dei cittadini di cui sono i portavoce. Spero dunque che una adeguata PIATTAFORMA, che era prevista in REGOLE un po' più snelle del gioco, sia presto disponibile. Un po' sconcertata, ma sempre affezionata ^__^
  • Giovanni.s 4 anni fa
    LA PROCEDURA Si certo ci vuole l'approvazione del blog, le leggi si devono discutere ma sorge un problema. Quanto tempo ci vuole per tutto il giro? Non è un tantino farraginoso? Capita spesso che si deve decidere in fretta e allora che si fa non si decide? Mi sembra che c'è qualcosa che non va bene. Allora Grillo deve stare più a stretto contatto con gli eletti e mi sembra molto controproducente intervenire dopo per sconfessare in maniera così eclatante i 5 stelle.
    • Francesca Muffatti (francesca (insegnante)) Utente certificato 4 anni fa
      Sono pienamente d'accordo. Beppe non dovevi sputtanare così i nostri parlamentari, che sono davvero fantastici e che hanno fatto e fanno un lavoro che mi rende ogni giorno orgogliosa di averli votati.
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    W Beppe! abbasso il movimento 5 stelle! (ultimamente sono un pò confuso...)
  • Mario Stefanutti Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S ... però c'è modo e modo di dire le cose. Sono d'accordo sul metodo da seguire ma non sul richiamo di Grillo e Casaleggio, richiamo che al limite doveva venir fatto dai portavoce del movimento di camera e senato. PS: Cambiate foto, non c'entra nulla con il tema e si presta ad attacchi evitabili
  • papà francesco Utente certificato 4 anni fa
    Punto 3 = come dire che tutto quanto esula dal programma deve attendere la prossima legislatura pure in presenza di parere favorevole degli iscritti? Spero d'aver inteso male e poi dove sta scritto? Cari Beppe e Gianroberto, ESIGO da affezionatissimo elettore e con tutto l'affetto un chiarimento. Ho capito male? Qualcosa mi è sfuggito o cosa? Capisco il consultarsi (Bignami dice sia stato fatto comunque, come stanno le cose?) ma...Spero tanto che da questa giornataccia possa nascere un bene.
  • gi ca 4 anni fa
    DOPO IL VENTENNIO DEL "PAPI" CI MANCAVA QUELLO DEL PADRE-PADRONE "GRILLEGGIO" (e speriamo che duri meno) ED IL SUO DELIRIO DI ONNIPOTENZA DIGITALE... o forse disturbo istrionico della personalita'? boh! GLI ITALIANI SONO DEI PECORONI, NON CAMBIERANNO MAI.
  • Asprigno P. Utente certificato 4 anni fa
    Io la penso come Strada, Rodotà, Gabanelli e tutti quelli di buona volontà, ieri ero felice per l'operato dei parlamentari ma oggi Grillo ha fatto una svolta "autoritaria"? Non dobbiamo rincorrere la Lega solo perché siamo all'opposizione ma dobbiamo pensare al bene comune, anche dei migranti che sono umani come noi.
  • Maurizio G. Utente certificato 4 anni fa
    AL NETTO DEI TROLLINI DEL MULINO ROSSO CHE VENGONO A FARE I BISOGNINI NEL NOSTRO BLOG, ERANO PREVEDIBILI 2 COSE: 1) Che avremmo imbarcato parecchi rifondaroli tra i nostri rappresentanti in parlamento ed ora paghiamo pegno; 2) Inizia l'aggressione verbale a Grillo da parte della merdaglia variopinta di sinistra......chiunque non la pensa come loro è un Fascista!!!!!!; quante volte ho sentito questo insulto nella mia vita rivolto a tutti coloro che non la pensavano come loro. LA REALTA' E' CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEL PAESE LA PENSA COME GRILLO, PERO' UNA MINORANZA, QUELLA SGANGHERATA E CACIARONA INTASA I FORUM DA destra (il giornale) a sinistra (repubblica unita) ed il Nostro. SE AVETE LA PAZIENZA ED IL TEMPO CHE HO IO, DA PENSIONATO, VI ACCORGERETE CHE SONO SEMPRE GLI STESSI UNA CINQUANTINA DI CERVELLI CICLOSTILATI CHE IMPERVERSANO DA UN SITO ALL'ALTRO A SPARERE CAZZATE ED INSULTI. RESISTI GRILLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • simone v. Utente certificato 4 anni fa
      ho votato M5S quando Beppe diceva questo http://www.youtube.com/watch?v=N5_rP-uG6ak vorrei capire cosa è successo da allora
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      condivido
  • Angelo I. Utente certificato 4 anni fa
    Non fate questo. E' gravissimo. Il reato di clandestinità deve essere abolito. Rispettare i diritti umani per prima cosa. Questo consentirà di ridurre il numero dei prigionieri che affollano le carceri italiane in condizioni disumane. In prigione ci devono restare solo i veri delinquenti, non i clandestini che non sono colpevoli di nulla. Oggi potrete passare alla storia a testa alta o testa bassa. Stà a voi decidere.
  • massimo x 4 anni fa
    mettiamola cosi : stavamo crescendo troppo nei consensi fino sfiorare percentuali bulgare cosi si e' deciso di riportarli un po giu' a livelli piu umani. che dite regge come scusa ?
  • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
    Grillo voglio ricordarlo e stimarlo quando diceva questo sui flussi migratori. Era solo l'anno scorso, il 2012. Cosa è successo nel mezzo? http://www.youtube.com/watch?v=N5_rP-uG6ak
  • Carlo A. Utente certificato 4 anni fa
    E meno male che si parla di semplificazione e riduzione della burocrazia dello stato... E quella del Movimento???? Inoltre, la precisazione sul metodo del Movimento, non chiarisce affatto il merito del post: pur di acquisire voti, ci va benissimo fare l'occhiolino ai razzisti, xenofobi, omofobi, sessisti, leghisti, fascisti ecc. ecc.?!? Pecunia non olet! E' proprio vero!!! Ma, noi non eravamo diversi???
  • f.d. 4 anni fa
    Ottimo sistema. Massima trasparenza e non l'interpetrazioni personale o di gruppo, senza l'interessamento della base che vi ha votato. Ci sono altri argomenti non inseriti nel programma, discussi nel blog, ma mai portati all'approvazione, che non possono essere ad appannaggio di pochi, considerato l'esplesovità. Ricordatevi, che la sola battaglia alla casta non basta ad unire, ma bensì la compartecipazione alla politica promessa all'elettorato. Viceversa cadrete in malo modo, se non prima di mano piduina.
  • Marcello B. Utente certificato 4 anni fa
    a giudicare dalla gentaglia del pdl/pd-l che scrive qua, sembrerebbe già iniziata la campagna elettorale. siete alla canna del gas eh? è un piacere vedervi annaspare agonizzanti nei commenti del blog e nelle testate dei vari siti dei (non)giornali... avanti tutta M5S!
  • Alex Risso Utente certificato 4 anni fa
    Il principio è sacrosanto e serve pure ad evitare che dietro a future iniziative di qualcuno possano celarsi intenti poco onorevoli, poco condivisibili, poco conformi al movimento a favore di interessi particolari. Questi, con l'appoggio di altre forze politiche interessate, diventerebbero legge ad personam, ad lobby o ad qualcos'altro alla faccia nostra. L'area del buonismo gratuito è quella più a rischio.
  • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, considererei il M5S come tuo figlio. Lo hai fatto crescere bene, e adesso ha raggiunto l'eta' adulta (8.500.000 di elettori). Siede in Parlamento con 150 rappresentanti. Come tutti i figli, pero', ha una sua identita', e ha bisogno di spiccare il volo. Mantieni ancora il ruolo di papa', guidalo e fagli capire dove e quando commette errori, ma non trattarlo da bimbo piccolo, altrimenti non potra' vivere piu' con i coetanei, piu' bulli di lui.
  • uno che fa una passeggiata 4 anni fa
    Ma nel vostro programma non c'è scritto da nessuna parte cosa fare in caso di contingenze impreviste quali ad esempio un terremoto. Se foste voi al governo e ci fosse appunto un terremoto cosa fareste? Andreste a nuove elezioni perché non siete in grado di prendere decisioni?
  • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, la smettiamo di darci la zappa sui piedi e dar scuse a chiunque ce l'ha con il movimento a presciendere?
  • Grillo il trasformista 4 anni fa
    Grillo, l'unico post serio e decente, che sia mai stato pubblicato su questo blog, è quello di oggi sul reato di clandestinità. Coloro che lo contestano, sono solo dei sinistroidi ipocriti, ottusi e finti moralisti.
  • Massimo S. Utente certificato 4 anni fa
    "all'approvazione del M5S attraverso il blog": approvazione, come? definire il M5S, grazie; attraverso il blog, dove/come? Votazione on-line? Predisponetela ora, in tempo zero, invece di perdere tempo in toppe che sono peggio del buco...
  • Giampaolo Segatel 4 anni fa
    NB #M5S BCECENTRALI GIOCANO SPORCO VENDENDO AUM-AUM L'ORO DEI DEPOSITI PER FINANZIARE GLI INTERESSI SUI DEBITI SOVRANI
  • Andrea F. Utente certificato 4 anni fa
    Che si vada a votazione in fretta allora, senza fare troppo casino.....
  • massimiliano martiradonna Utente certificato 4 anni fa
    ...ma allora i parlamentari M5S dovrebbero astenersi dal tutta l'attività parlamentare che non riguardi i punti del programma, INCREDIBILE !!! Questa precisazione è peggio dell'anatema di stamani. Serrve un'evoluzione del movimento, Beppe fai un passo indietro per il bene di tutti.
  • Luca c 4 anni fa
    Mi è sempre stato abbastanza palese che gli elettori del M5S sono per una buona parte razzisti e di estrema destra.. A questo punto penso che lo sia anche Beppe Grillo...
    • Luca c 4 anni fa
      Che ho detto di male? neanche il razzismo ha colori. E poi perché troll? non ho mica detto di aver votato il M5S...
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      ma qund'è che bannano a vita quest'idiota!
    • Corry . Utente certificato 4 anni fa
      anche a me e' sempre sembrato che i finti grillini del PD e di RC presenti qua dentro(vedi i nomi di prodi,bonino,gabanelli,lo stesso rodota',durante le quirinarie) siano esattamente ignoranti e inconsapevoli e disinformati quanto quelli palesi che hanno votato il Partito antiDemocratico!pensare che possiate spacciarvi per cio' che non siete e' patetico!andate a casa,abbiamo visioni troppo diverse rispetto al paese ed al nostro popolo.
    • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
      Tipico di troll piddino e' il voler per forza associare M5S alla sinistra, alla destra, un po' ai comunisti, un po' ai fascisti. Gli elettori del M5S sono 'colorati', in passato hanno votato di tutto e di piu' o non hanno mai votato, sono disgustati, ma vogliono pensare con la loro testa, e capire cosa e' meglio e cosa e' peggio per loro e per i loro figli. Basta con queste vecchie categorie fascisti, comunisti... Il pb e' proprio questo, non si puo' dare un'etichetta al M5S, e sui temi etici inevitabilmente si dovra' fare a maggioranza, la dialettica ci sara' sempre.
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Mi è sempre stato abbastanza palese che gli elettori del PD sono per una buona parte disonesti e ladri A questo punto penso che lo sia anche Luca...
  • shirley temple Utente certificato 4 anni fa
    Serve un cambiamento di passo«Faccio una battuta: quando si lavora in Parlamento, non è che di fronte a un emendamento in commissione vado a consultare la rete." S.RODOTA' 30-5-2013 "l'ottuagenario sbrinato" vi aveva avvertito ed è stato preso a pesci in faccia e ora???
  • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
    Non discuto sul merito ma sul metodo:Chi ha votato M5S e chi è stato eletto, SA PERFETTAMENTE che gli eletti in Parlamento non sono RAPPRESENTANTI ma PORTAVOCE. Questo è stato chiaro fin dall'inizio perchè quello che vuole il M5S non è una democrazia RAPPRESENTATIVA ma una democrazia DIRETTA, e questo perchè in Italia, a differenza di altri Paesi civili, chi viene eletto si gode la poltrona e si fa i suoi interessi e gli ultimi 30 anni stanno a dimostrarlo. Nel mondo, da sempre, chi vuole fare il Duce o fa un colpo di stato con le armi o si acccattiva le simpatie della stampa o dei potenti. Grillo non sta facendo ne' l'una ne' l'altra cosa e questo mi basta per pensare che sia meglio degli altri.Poi fa errori COME TUTTI e per me che sono ateo è un sollievo, altrimenti mi toccherebbe pensare di appoggiare un Essere Infallibile
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    I REGOLAMENTI, QUESTI SCONOSCIUTI. Male italiano, tra i tanti.
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    ripetita iuvant : oggi abbiamo fatto il pieno di troll ! la storia insegna : + troll = + voti M5S E la legge del Blog .Grazie speriamo siate sempre più numerosi!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      padanialiberadaigrulli e clandestini, PDN . Visto che ti rode nel cu** , non agitarti troppo altrimenti godiamo di più.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      un leghista non anti italiano! Ma no, dai!
    • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
      dimenticavo : trolls = gente normale coi piedi per terra . siete solo voi grullini che vivete sulle nuvole!!
    • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
      secondo me , piu' trolls = meno voti a quei dilettanti antiitaliani dei grulli!!
  • 13scimmie 4 anni fa
    Ma basta fare precisazioni!!! Grillo, Casaleggio non e' colpa vostra se vi siete messi in questo brutto guaio a "italian town" con sti ignoranti degli italiani. Il motivo per cui avete ritenuto sbagliato nel merito e nel metodo la mozione immigrazione era spiegato bene, come tutte le altre volte, le regole. Spiegare le regole agli italiani e fargliele capire? Impensabile e' un concetto alieno. Fatevene una ragione gli italiani o sono ignoranti o fanno gli ignoranti. Per trovare esseri senzienti che non hanno bisogno di continue, continue e ancora continue pleonastiche precisazioni sull'importanza delle regole dovete impegnarvi politicamente altrove...qui ci sono gli italiani.
    • luigi randaccio 4 anni fa
      peccato che in italia non ci siano persone cosi senzienti come te, meno male che ne abbiamo almeno uno che capisce tutto senza spiegazioni...già ti immagino...sicuramente a scuola eri il migliore dela classe, sempre carino ed ordinato, il cocco della prof...:) quindi ti prego prendi in mano questo gregge italiano e pascolalo verso la saggezza, ultimo vate italiano ahahahahahaha
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Mi sa che tu sei Italiano
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    L’attività del M5S è sotto gli occhi di tutti, questa è la dimostrazione che Beppe agisce solo ed esclusivamente nell’interesse del popolo italiano. I politici che hanno distrutto l’Italia e i mass media, hanno avuto ordini da Bilderberg per distruggere Beppe in quanto scomodo, per poi finire di distruggere l’Italia.
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    Sono con Grillo ma è cmq un autogol gratuito e guarda caso sempre quando i sondaggi sono piu ottimistici......Con un secondo riuscite a buttare giu la credibilita di due mesi!! Ovvio che i problemi sono altri e piu importanti, ma conoscendo la strumentalizzazione della stampa-serva italiana queste sono azioni da fare con massima prudenza.... Tipo pensare prima di parlare....!!
  • Matteo 4 anni fa
    Non mi risulta che il piano crceri fosse in programma. Il caso dell'emendamento è tutto diverso. Non è pensabile, come dice Grillo, che i senatori e deputati di m5s stiano seduti in silenzio in parlamento annotando tutto quando si prendono le decisioni, per poi dopo, quando il treno è passato, proporlo sul blog, poi agli elettori e dopo 4 anni di mandato ripresentare delle proposte su leggi già belle che passate. Che logica c'è? Queste sono balle. Ripeto: per l'emendamento (l'occasione era da prendere subito in quanto tale) si doveva intervenire subito, non sarebbe stato possibie un altro iter, mentre per le carceri è stato fatto un lungo premeditato lavoro anche se assolutamente non sono in programma. Cosa ci racconta Grillo.
  • gi ca 4 anni fa
    MASSA DI PECORONI... DELIRIO DI ONNIPOTENZA DIGITALE... gli italiani non impareranno mai nulla dalla storia...
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    ormai fare marcia indietro è inutile. Il M5S ha dimostrato di essere pericoloso per l'Italia e speriamo che prenda il zero per cento di voti la prossima volta. Insieme al PD.
    • ANGELO C. Utente certificato 4 anni fa
      ... e speriamo che PDL e Leghisti prendano il -10% ...
    • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
      Voi legaioli portate sempre almeno due cose di colore verde addosso. La cravatta e il colore del semaforo che avete proprio accanto al buco del culo.
  • Valerio A. Utente certificato 4 anni fa
    Ma nel piano svuota carceri il programma è chiaro: cancellare il reato di clandestinità, cari neoLeghisti Grillo e Casaleggio. Vergogna! Inoltre cancellare uno schifo come il reato di clandestinità manco dovrebbe essere dibattuto. La frase di Grillo in cui si dice che questo comporta il rischio di prendere lo zero virgola alle prossime elezioni è semplicemente indegna. Ora rischiate di prendere lo zero virgola!
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    Il reato di immigrazione clandestina è del 2009. La Bossi-Fini è del 2002. Chi dice che al Senato è stato “cancellato il reato di immigrazione clandestina introdotto dalla Bossi-Fini” non conosce le leggi della Repubblica italiana. Ma non chiediamo troppo ai grillini, prontamente sconfessati dal loro dante causa: “non faceva parte del Programma votato da otto milioni e mezzo di elettori, non è mai stata sottoposta ad alcuna verifica formale all’interno. Non siamo d’accordo sia nel metodo che nel merito”, scrivono oggi Grillo e Casaleggio, ricordando che chi vuole le frontiere aperte non becca un voto, che tale reato esiste in UK, Francia e USA. Vabbe’, ma lle Kyenge, alle Boldrini, ai Vendola non interessa il volere degli italiani, ma solo il proprio. A loro non interessa la realtà, ma solo la fedeltà alla propria ideologia. A loro non interessa il fatto che i morti eritrei non avevano nemmeno idea di chi fossero Bossi, Fini e nemmeno conoscessero le leggi italiane in materia di immigrazione. Scappavano dall’Eritrea. Punto. Le nostre leggi non hanno colpe. L’Italia non ha colpe per quanto concerne quelle trecento vittime. La sinistra su quella tragedia ha fatto una gazzarra inutile. Per raggiungere un solo scopo: cancellare l’unica legge di destra di questo ventennio minore. Sarebbe curioso sapere, una volta cancellata la Bossi-Fini, quale sarà la legge che ne prenderà il posto.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      forse sei tu che non conosci le modifiche apportate a quella legge e dimentichi quel berlusconi che piangeva sulla banchina del porto di Brindisi ! che oggi er Grillo salta e Casaleggio manovra... non è che stai dalla parte della ragione... anche perchè , li mortacci vostra, non solo quei due derelitti di bossi e fini sono andati affanculo ma con il soggiorno nelle carceri c'hanno fatto spendere un sacco di soldi per mantenerli ! buffoni di merda!
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Io mi fido di Beppe Grillo. Sono certissima che in mano al M5S l’Italia riprenderà a vivere. Chi ha agito all’insaputa di Beppe spero sia stato in buona fede. Bisogna ammirare Beppe per l’onestà, la coerenza e la trasparenza che lo contraddistinguono.
  • ROSARIO COLARUSSO Utente certificato 4 anni fa
    Certo... davvero tutto semplice e lineare: significa che tutte le discussioni che stiamo facendo, Airesis, LF, i token e tutte le altre belle cose che ci sbattiamo a inventarci e provare per fare la vera democrazia diretta e in rete non interessano e non servono... tanto c'è il democraticissimo blog, lo stupendo forum e il mitico Staff e le sue interpretazioni autentiche del Non-statuto nelle quali se cercate con attenzione troverete anche la teoria definitiva sull'entropia dell'universo, l'origine della materia oscura, il peso dell'anima e una spiegazione dettagliata sulla natura del Bosone di Higgs! Chi ha scritto questo post o è una persona poco seria o fa il pompiere con l'incendio che divampa oppure è in lampante malafede. Per favore non prendeteci in giro, tra noi non ci sono solo troll e mononeuroni pronti a bersi ogni singola parola dello staff, ma grazie a Dio ci sono tante persone abituate a pensare con la loro testa. Sono deluso e schifato dall'approssimazione e dalla sciatteria con cui viene affrontato l'argomento democrazia diretta.
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    Ora ho la certezza che quello che è stato proposto in campagna elettorale viene mantenuto. Grazie Beppe Grazie Gianroberto.
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    Il Movimento 5 stelle non puo sbagliare nulla, ovunque la si guardi. Questo emendamento non doveva essere lanciato da noi e lasciato ai porci e agli ipocriti che per 20 anni hanno fatto propaganda sui morti dei mari e criminali sulle strade. Io non contesto il fatto che sia giusto togliere un reato che aumenta i carcerati e non facilita la distinzione tra criminali e persone disperate vogliose di riscatto. Io critico il fatto che il MS5 si sia fatto strumentalizzare sotto ricatto tacito da destra a sinistra passando per Napolitano. Un tema come l'immigrazione va discussa con i cittadini. Qui Grillo ha ragione soprattutto per una forza che ha preso 8.500.000 di voti e i portavoce avrebbero dovuto almeno sentire gli iscritti e farli votare. Ma il post di Grillo è doppiamente sbagliato perché per quanto in buona fede e in coerenza con il programma, la sua sottolineatura ha permesso ai partiti di rifugiarsi in quelle ideologie con cui hanno preso in giro gli italiani dividendoli per 20 anni. La Bossi-Fini è una porcata e come tale andava eliminata. Ma non spettava al movimento farla soprattutto quando ti reputi un movimento trasversale. Guarda il Blog e vedi che putiferio si sta creando. Vorrà dire o no che una discussione e soprattutto un informazione sul argomento avrebbe permesso ai cittadini di fare le proprie sceklte?
  • Luigi Randaccio 4 anni fa
    non riesco a capire quale grave colpa abbiano commesso proponendo un emendamento, i parlamentari 5 stelle, tanto da giustificare una scomunica pubblica. Posso capire che si sia sentito il bisogno di ricordare che la linea politica del movimento va discussa con tutto il movimento, ma qui si tratta di una questione prettamente sociale,che risponde alla morale e non può essere in alcun modo sottomessa al programma elettorale ne tantomeno pretesto per raccogliere voti , queste sono cose che dicono e fanno partiti barbari e immorali come la lega, e una questione di diritti umani inalienabili, non di gestione dello stato..come l'acqua è pubblica ed è un diritto inalienabile di tutti gli esseri umani e non c'è discussione che possa cambiare questo concetto, anche la libertà di muoversi nel mondo senza venire considerati criminali lo è.
  • Marco_2 H. (incazzato-alla-n) Utente certificato 4 anni fa
    Spett. Sig. BeppeGrillo, mi sono iscritto perché io ti ho votato alle ultime elezioni e ti segnalo una cosa che mi ha assai deluso dei vostri eletti alle liste comunali. Io ho cercato di mettermi in contatto con dei vostri eletti al consiglio comunale della mia città per segnalare ed avere risposta ad un problema assai grave (che nel vostro programma è uno dei punti cardine). Risultato: sono stato completamente snobbato. Dagli altri me lo sarei aspettato, dato che perseguono i loro scopi finalizzati ai loro interessi personali. Da voi no. Mi aspettavo la possibilità che ci fosse la possibilità di interloquire. Non è così. Una volta che uno viene eletto, sale su un piedestallo e se ne frega dei problemi di un gruppo di cittadini. Sono assai deluso. Questo articolo sul metodo 5 stelle "tradito" da deputati e senatori è sacrosanto, ma il cancro parte molto dal basso, già nei consigli di quartiere. Gli eletti diventano "casta" già al livello più basso. Questa è ormai l'idea che noi ci siamo fatti. Non tu e non Casaleggio, bensì i tuoi eletti hanno tradito noi cittadini che persino nei nostri paesi non abbiamo nessuno a cui rivolgerci!
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      Non fare di tutta un Erba un fascio Io ho conservato il numero di un cittadino eletto quando ho collaborato alle affissioni in campagna elettorale E,pur non conoscendomi,ogni tanto risponde alle mie domande via sms
    • Moreno Ruozzi Utente certificato 4 anni fa
      Fare nomi e cognomi e località grazie
  • Giuseppe Leuzzi Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente! Questo deve però essere chiaro anche a livello territoriale, dove si sono costituite, grazie ai meetup, delle autentiche satrapie autoreferenziali ed escludenti di chiunque sia avvertito come un pericolo. Ieri ho partecipato ad un'assemblea fiorentina del M5S allucinante : il rais ha presentato come ospite d'onore un consigliere comunale eletto nella coalizione di Berlusconi(!) che è stato provvido di strategie politiche per il M5S di Firenze. Avremo a Firenze una lista unica Grillo-Berlusconi ?
  • Non voto più i partiti Utente certificato 4 anni fa
    Fanno tutti finta di non capire, buttandola in caciara, come si dice a Roma, ma Beppe non ha fatto altro che ricordare il nostro RISPETTO per gli ELETTORI che ci votano,cosa che non hanno i partiti, visto che l'abolizione del reato di clandestinità non era nel programma, tutto il resto sono le solite polemiche fatte ad arte per screditare il M5S, ma non ci riuscirete, e a casa Pd e Pdl andrete!!!Gli italiani Onesti sono con noi.
    • Manuela Franchini 4 anni fa
      e se ci sono leggi che per i vs rappresenanti potrebbero essere giuste (e urgenti) ma che non sono nel programma cosa fanno? niente? non le prendono nemmeno in considerazione? a leggere i commenti sembra che questi 2 senatori siano ben rappresentati...che abbiano fatto una buona cosa...quindi chi ha ragione? loro che sono in parlamento (votati da voi!!)o chi è dietro ad un computer? ma nel caso il m5s prendesse il 51% dei voti, si atterrà solo al programma e basta? per governare il paese ci vuole ben altro che i vs 20 punti...
    • Luigi M. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione, ma non in questo modo e in questi tempi, non così pubblicamente senza prima un chiarimento interno e un comunicato congiunto. oppure vogliamo fornire ai media ulteriori proiettili da cui non sappiamo + come ripararci?
  • magico 4 anni fa
    Questi ultimi due post sono firmati da Comunardo Niccolai .... non ho dubbi
  • Alberto Celletti (acclarato) Utente certificato 4 anni fa
    Aggiungo una cosa a ciò che hanno detto Grillo e Casaleggio. IL PROGRAMMA, per chi non l'avesse ancora Capito, è fatto anche di STRATEGIA. Quella stessa strategia populista, purtroppo anche se di altro motivante pensiero, che negli ultimi 20 anni ha fatto il lavaggio del cervello a milioni di INGENUI italiani sull'argomento extracomunitari ( "fuori dall'Italia, delinquenti, ci rubano il lavoro" ), tanto da indurli a votare Lega e PDL. Quindi, ha ragione chi afferma che, se l'abolizione del reato di Clandestinità fosse stato nel Programma, molti Italiani NON ci avrebbero votato. BRAVI GRILLO E CASALEGGIO, CONTINUATE COSI'.
  • Stefano Frenicchi 4 anni fa
    Hanno fatto benissimo e sono felice che abbiano abolito questo reato. Grillo non mi piacciono affatto queste gambe tese!!!
  • sergio mazzesi 4 anni fa
    concordo, perché i parlamentari eletti nelle liste del M5S, sono portavoce delle proposte votate sul blog dagli elettori, sono dei rappresentanti della nostra volontà popolare! non sono dei segretari di partito che si permettono di imporre le loro scelte in nome del soggetto politico che rappresentano.
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    No, la toppa peggio del buco. Non parlate del METODO perchè su quello siete in TORTO marcio, visto che non esiste ancora la piattaforma per parlare tra noi. parlate del MERITO. SE la proposta fosse stata d accordo col vostro pensiero OGGI non avreste detto nulla, anzi avreste detto UH CHE BRAVI mentre invece dato che non era d accordo con VOI DUE eccovi a fare i paraleghisti. NO, dovete chiarire sul MERITO perche' IO voglio DIFENDERVI ok ? con dubbiosa stima.
  • Confuso 4 anni fa
    Una cosa è certa: la confusione regna sovrana. Non sapete dove andare, cosa fare, cosa dire e, forse, cosa pensare. Ma l'avete una linea? Un programma? Una direttiva? Non so se sia meglio affidarsi a governanti competenti e disonesti oppure a incomptetenti e (forse, per ora solo forse) onesti. Che fretta c'era di lanciarsi su questo tema? Avevate intenzione di arrivare per primi? Ma allora, se così fosse, siete come gli altri!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Sig. Alfano, al momento abbiamo cose più serie cui pensare. Guardi Hollande si è occupato di questo e ci son stati forse si e no, due matrimoni gay in Francia.
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    I partiti l'han messa in quel posto al MS5 e forse neanche se ne sono accorti (soprattutto il PD). Togliere il reato di clandestinità se fossimo stati al 40% alle politiche sarebbe stato una responsabilità enorme attribuibile in toto al MS5. Ma facendoci approvare tale emendamento come opposizione siamo diventati ricattabili molto di più di quanto lo sia la sinistra che l'ha appoggiata. I partiti potranno dire che i prossimi disastri dei mari (secondo esperti è in arrivo flusso migratorio incalcolabile in Europa) saranno esclusiva colpa della superficialità dei Grillini e del loro emendamento. Devo aggiungere che, leggendo solo ora il post di Grillo e Casaleggio sarebbe stato bello discuterne tra i cittadini. Ma con solo il 25% quanto credibile sarebbe stata questa discussione e quanto sarebbe stata strumentalizzata dai media collusi?
  • Ada Martinelli Utente certificato 4 anni fa
    Ma come vi è venuto in mente, a te e a Casaleggio, di sconfessare così platealmente quei poveri cristi che rischiano anche le botte?? Non potevate farlo sottovoce, magari andando a Roma a parlarne con loro? In casi come questi la rete è una specie di boomerang e rilancia, amplifica, ingigantisce, con grande soddisfazione degli avversari. Ho visto il TG3 alle 14.30 e l'annunciatrice gongolava nel dare la notizia. Discutiamo pure nel merito, e nel metodo, ma voi non esternate più così: è un regalo ai detrattori del movimento
  • alessandra gargarii 4 anni fa
    a Beppe, ma che dici? In questo post o manca una parte o i nostri eletti non possono fare niente, devono avere un minimo di autonomia altrimenti si sta fermi e si rompono solo le palle agli altri!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      niente dici? Ma conosci il programma?
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    POLEMICHE, SEMPRE POLEMICHE. Se avete idee e volete portarle avanti, iscrivetevi, andate nei meet up e portatele avanti. Tutti sanno tutto in questo Bel Paese.
  • Francesco De Bartolo 4 anni fa
    Al contrario di quanto dice Grillo, se avesse detto di essere favorevole al reato di clandestinità' non lo avrei votato. Penso che siamo tutti uomini prima che cittadini e uguali in quanto uomini! Se qualcuno emigra e' perché l'occidente prepotente ha rubato le risorse degli altri... Inghilterra, Francia e altre nazioni europee hanno questo tipo di reato perche' partecipano alla spoliazione dei paesi poveri... non mi sembrano un grande esempio, caro Beppe... che tristezza. (De Bartolo Francesco, Elettore M5s) P.s Se continui cosi alle prossime elezioni prenderai solo i voti di qualche ex leghista.
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    ma perchè questi elementi si sono presentati in lista al movimento? nel pd non c'era più posto?
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    vorrei chiedere ai 2 cittadini grulli del sud quanto hanno preso per sta storia del reato di immigrazione
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      la stessa cifra che presero bossi e fini per partorirla !! .. a Ivà, oggi sei felice eh! te pare di stare nel blog della patania ! eh eh !! daje che il riscatto del senatur spastico passerà per il cespuglio del Gianroberto filo-yankee! ih ih !!
  • Gabriele Alfano (gabriele alfano) Utente certificato 4 anni fa
    mi piacerebbe che questo metodo fosse applicato anche ai DDL 391, 392 e 393 al senato (MATRIMONIO E ADOZIONI GAY), nonchè alla proposta di Legge n. 245 cosiddetta contro l'omofobia http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0003090.pdf http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40320.htm http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40321.htm http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40322.htm A QUANTO LA APP PER CONTROLLARE QUESTI GENIACCI?
  • Arturo Arti 4 anni fa
    Per cortesia evitiamo fughe in avanti, siete nostri rappresentanti, se proprio vi scappava di proporre qualcosa premevate epr fare un sondaggio QUI SUL BLOG (in attesa del portale ) e la cosa sarebbe stata CHIARA, SEMPLICE senza dar adito agli adoratori del dio METTINCULO (accento sulla I mi raccomando). Signori restiamo compatti allineati e smettiamola di fare CAZZATE. Se vogliamo avere ancora una nazione per i nostri figli COMPORTIAMOCI IN MANIERA SPECCHIATA ED EVITIAMO STUPIDISSIMI PROTAGONISTI (Crimi, su Twitter scrivi AL DI FUORI dei tuoi compiti istituzionali...echecazzo!).
  • Marco B. 4 anni fa
    Beppe, consiglia al SOCIO TUO (CASAL-PECOREGGIO) di occuparsi di webmarketing e del PORTALE (che LATITA dal 2009) ... SE ne è CAPACE ... in ALTERNATIVA ... che VALUTI la SUA permanenza nel M5S (in qualità di "consulente" e di "cittadino" uno vale uno).
  • Fabrizio D. Utente certificato 4 anni fa
    Ok, tentativo di recuperare peggiore dell'errore commesso. Quindi che si fa, se si deve decidere su qualcosa si aspettano anni solo per attendere l'approvazione della maggioranza degli elettori? Ma come, non siamo quelli del "referendum confermativo"? Visto che allo stato attuale questi strumenti mancano, l'approssimazione migliore è che gli iscritti vengano chiamati a discuterne e ad esprimersi. Tra l'altro, penso che ad una più attenta analisi la questione non si possa risolvere con la risposta alla domanda "abolizione reato di clandestinità si o no" ma con proposte più articolate. Se vogliamo fare davvero il movimento che le proposte le fa, smettiamola con queste approssimazioni e apriamo la necessaria discussione. Allo stesso modo evitiamo di mettere in difficoltà i nostri rappresentanti in parlamento più di quanto non lo siano già.
  • Claudia C. Utente certificato 4 anni fa
    Sto pensando di lasciare il movimento, so che non te ne frega niente, ma io ci ho creduto, ho lottato sotto il sole sotto la pioggia e sotto la neve, ma qui davvero non ti seguo più...se sarà approvato qualcosa se ne parla alla prossima elezione????? No, non ti seguo più
    • teodoro voiello 4 anni fa
      non avrei saputo esprimermi meglio. Brava!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      LASCIA, BRAVA FORZA M5S !!!!!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      ma vai affanculo scema! Tu non hai mai votato 5S , puzzi di troll a 1000 Km .
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Cari Senatori 5 Stelle siete anche persone pensanti o potete solo ripetere mantra scritti dai due Leader? In questa caso basterebbe eleggere una tastiera. A parte gli scherzi perchè non iniziate ad incidere con proposte, confronti e accordi, in caso contrario a cosa servite in Parlamento?
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Accordi? Uhm...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      anche tu sai cosa vuol dire rispettare le regole, vedo.
    • Fabrizio D. Utente certificato 4 anni fa
      Accordi nella pratica impossibili a meno di scendere a compromessi inaccettabili. La cosa migliore da fare è produrre ottime proposte. Queste si sono macigni che pesano.
  • shirley temple Utente certificato 4 anni fa
    mi son perso qualcosa? anche sul ddl sull'emofobia si è fatto così?
    • Fabrizio D. Utente certificato 4 anni fa
      Grillo e Casaleggio si sono incartati da soli. A noi che siamo l'm5s ci basta un "scusate, quella nel merito è la nostra opinione".
  • gi ca 4 anni fa
    « All animals are equal but some animals are more equal than others » e Grilleggio non fa eccezione
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    La precisazione ha confuso ancora di più qualche testolina poco attenta. Se pensate che occorre agire in modo nobile va bene. Se qualcuno vuole però solo intorbidire le acque e storce il naso alla proposta di metodo, allora non ci siamo, o è un troll oppure non ha capito lo spirito cinque stelle. Guardate intanto dall’altra parte della barricata la politica tradizionale fatta con la delega, la cambiale in bianco degli elettori come li ha ridotti: c’è una Livia Turco trombata alle elezioni che per continuare a nostre spese a lavorare fa il funzionario PD e insulta il M5Stelle in trasmissioni mattutine alla TV. Invece di abrogare il finanziamento ai partiti, questi porci minacciano di morte i nostri ragazzi in parlamento. Sono alla canna del gas e i trollazzi che rispuntano sul blog con puntualità ne sono la conferma. Fate le vostre critiche al duo Beppe Roberto, ne avete il diritto qui sul blog. Ma tenete la barra a dritta puntando su questi porci mafiosi che stanno affossando il paese succhiandoci i soldi e le risorse vitali per la nostra economia solo per la loro grandeur di parvenu, per non sapere rinunciare alla loro appartenenza a una casta corrotta e senza scrupoli in cambio di denaro e potere. Infine pensate bene all’emendamento e ha chi l’ha votato. Nessuno potrà accusare il PD d’aver preso l’iniziativa per primo, non mi stupirebbe che venisse fuori che hanno concordato anche sto punto per salvare il paniere al nano. Con affetto.
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      Beppe sono tutti troll , i 5S hanno capito benissimo .
  • Silvano Messina 4 anni fa
    CONCORDO BEPPE...
  • giuseppe satriano Utente certificato 4 anni fa
    Io credo che sia fondamentale non tradire lo spirito del Movimento però quando i tempi sono stretti, come si fa a far votare la base? In ogni caso si poteva evitare questo post autolesionista ed affrontare il problema tra noi.
    • shirley temple Utente certificato 4 anni fa
      a humma humma come nelle migliori tradizioni
  • sergio b. Utente certificato 4 anni fa
    certo, quindi qualsiasi cosa che non è sul programma, noi stiamo a guardare? oppure altrimenti, i nostri ne discutono, poi si avvisa beppe, il quale se reputa necessario, lo mette ai voti sul blog, poi si vede come va' la votazione, per poi avvisare i nostri rappresentanti al governo su come devono procedere...praticamente ci vogliono sei mesi per fare una cosa!!! bhe' che dire...complimenti a chi l'ha pensata, per niente macchinosa...per me beppe ti sta' andando in pappa il cervello!! non è possibile che questo sia il modus operandi del movimento!!!
    • 3mendo 4 anni fa
      Qui si parla di decisione democratica e trasparente e non di dictat! Ti ricordo, e lo ricordo a tutti, che democrazia vuol dire governo del popolo, non solo di alcuni, e il popolo può partecipare se presenti la proposta. Al contrario rimane tua decisione e non tutti saranno magari contenti. Sai che alcuni meetup sono stati oscurati dal loro organizers per non fa vedere ad altri cosa fanno? Anche là si dicono "democratici"... del caXXo! Come puoi dare trasparenza se chiudi ad un ristretto numero di persone? E come può una persona decidere di partecipare al detto meetup se non sa di cosa discutono (e se lo fanno) veramente? Prima si pone la questione, poi si vota e infine si emette la decisione presa. Non si può fare altrimenti, anche perché le proposte fatte all'inizio (800) chiesero di diminuirle e così fu fatto (ad 80) e pure quelle furono diminuite, ad 8, ma non le hanno lasciate passare. Figurati i tempi per farle approvare... ecco perché si deve discutere di volta in volta e seguire l'iter democratico-trasparente! Beppe e Gianroberto sanno quel che fanno! Sono ancora i ns rappresentanti che forse non hanno ben capito e dovrebbero stare attenti ai tranelli...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      quanti mesi impiegano ora per fare cose che poi non valgono una mazza? Fosse un anno o più il metodo è giusto.
  • Dora Di Caprio Utente certificato 4 anni fa
    Dunque aspettiamo 5 anni per mettere in atto una soluzione per un problema attuale solo perchè il Programma M5S che c'è al momento non ha una voce che copra quel problema? Ma è da irresponsabili. O la "base" ha la possibilità di esprimersi in tempo reale e permettere ai portavoce di prendere una decisione, o il vostro ragionamento implica il non lavorare in Parlamento. E la "base" non ha questa possibilità (attende un mitico portale che permetta proprio questo). Siamo ancora in una Democrazia Parlamentare, se non ve ne foste accorti.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° o.O - :-O copiata al volo da f b ... afferma che il legislatore non deve decidere su ciò che è giusto, ma su quello che gli dice l'opinione pubblica! Visto che nessuno vuol pagare le tasse, perché non fare una legge per abrogarle? °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° - mmm - come si chiama tutto questo ? K A O S !! o no ?
  • padanialiberadaigrulli e clandestini Utente certificato 4 anni fa
    cittadini grulli traditori: lasciate giu' il malloppo e ritornare a fare il lavoro precedente!!
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    è chiaro che l'obiettivo del governo e del PD è scardinare il movimento creando zizzania e magari provocare delle scissioni provvidenziali da usare come ruota di scorta per governo al posto del PDL. Questi sono dei volponi della politica, non bisogna cadere nella trappola, l'emendamento NON VA VOTATO IN AULA, a al limite, se si vuol salvare la faccia, ci si puo' astenere ( che al senato significa comunque voto contrario).
  • klaus k. Utente certificato 4 anni fa
    Gli italiani hanno un livello intellettivo insufficiente.Non lo dico io,lo dice l'OCSE. Vogliono fare leggi da soli,incapaci e presuntuosi come sono...Cosi',ogni iniziativa legislativa fa ridere i polli e niente funziona...I Paesi del Nord Europa parlano tra di loro e prendono le leggi efficienti che un Paese ha architettato...Olanda,Belgio,Austria,Svizzera ,Germania,Danimarca ,Finlandia,U.K. hanno leggi simili e funzionano...Per esempio,io pago tasse in Germania,il conto me lo fa la Finanza senza commercialista,telefono alla Finanza,mi detraggono costi senza documentazione,pago con normale bonifico....Copiate italiani.A PROPOSITO,ESISTE IL REATO DI CLANDESTINITA'....ENTRA SOLO CHI HA CASA E LAVORO,COME MIO NONNO IN USA, GIA' NEL 1920.
  • walter bassani 4 anni fa
    Caro Beppe, il programma è fondamentale e bisogna lottare per realizzarlo. Però, insieme al programma bisogna affrontare i fatti e fare le scelte tutti i giorni !! Chi si ribella al sottosviluppo o alle dittature e cerca rifugio per se a la sua famiglia, per noi è un problema di polizia o un fratello da aiutare ? Oggi, nel nostro paese, il reato di clandestinità è un reato PENALE !!!
    • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
      Se uno è un vero profugo politico (non a chiacchiere solo perchè c'è la Boldrini che lo dice) lo dimostra e non è un clandestino....quando la smettiamo di fare osservazioni farlocche???
  • Roberto Santi 4 anni fa
    Oggi sono super felice, il pd-l si sono arrabbiati, mediaset ha perso in borsa, il B... ha la forfora, il pdl delle infrastruture di verona sta perdendo la poltrona, i veneti sono infuriati con il loro lider pdl, ecc ecc, e un giorno memorabile, M5S continuate così vi adoro mitici. un comento per i trol andate a fan culo stipendiati dell'europa nazofascista.
  • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe...non trattare da coglioni gli elettori con la testa perché si incazzano. Non aver paura che gli elettori coglioni non li perdi ma gli altri si. A buon intenditore...