E se domani...

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

letta_affonda.jpg

Cosa ci aspetta nei prossimi mesi? La situazione economica è simile al 1992 quando Giuliano Amato, allora presidente del Consiglio, si presentò in televisione per annunciare una manovra finanziaria di 90.000 miliardi di lire e l'introduzione dell'ICI. Cosa avvenne allora? Piccolo ripasso: prelievo forzoso dei conti correnti, svalutazione della lira del 7%, abbandono del Sistema Monetario Europeo (SME) che limitava l'oscillazione delle monete in Europa. Il debito pubblico, oggi come allora, era in crescita esplosiva. Purtroppo chi non impara dalla Storia è condannato a ripeterla e ci aspetta un nuovo '92 con Capitan Findus Letta nei panni dell'ex tesoriere di Craxi, Giuliano Amato. Qualcosa però è cambiato, in peggio. Nel '92 il nostro sistema produttivo era ancora in piedi, non c'erano state le privatizzazioni selvagge di imprese vitali per lo sviluppo del Paese, come Telecom, la disoccupazione era sotto controllo. Era un'altra Italia che si poteva permettere una mazzata fiscale mai vista prima. L'aumento del debito pubblico a maggio è passato inosservato, ma il record di 2.074,6 miliardi, con un aumento di 33,4 miliardi rispetto ad aprile è sensazionale, da fine di Pompei. Il debito è fuori controllo e gli interessi aumentano con la svalutazione economica dell'Italla a BBB e con un PIL in caduta libera, meno 2,4 nel primo semestre e un probabile meno 3 a fine anno. La diminuzione del PIL significa chiusura delle aziende, disoccupazione e diminuzione delle entrate tributarie. Questa forbice, diminuzione del PIL e aumento del debito, non può durare a lungo. Si discute di mesi, non di anni. In Europa per gli interessi pagati rispetto al PIL stiamo peggio di tutti. Nel 2012 abbiamo pagato il 5,4% del PIL in interessi, più della Grecia, 5%, del Portogallo, 4,4%, e dell'Ungheria, 4,3%. Il fabbisogno annuale dello Stato è di circa 800 miliardi di euro, circa 100 se ne vanno in interessi sul debito. Un euro ogni otto. La corsa del debito è irrefrenabile. Non possiamo trasformare la nostra vita in un mutuo eterno. Già ora il costo per famiglia di soli interessi è di circa 4.000 euro medi all'anno di tasse. Con il ritmo attuale, nel medio termine, tutte le entrate dello Stato sarebbero destinate al solo pagamento di interessi sul debito. Dato che questo non è possibile, l'alternativa, in assenza di eurobond o di rinegoziazione del debito, è il default.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • piero saba 4 anni fa
    ma come io scrivo e non viene pubblicato niente' manco la web è libera in italia?
  • Tango A Palermo 4 anni fa
    Gli italiani hanno la memoria coorta ... ma come hanno potuto rivotare la solita, corrotta e arraffona classe politica. Niente più politici di professione. Mandiamoli tutti a casa. Forza Beppe, forza M5S
    • piero saba 4 anni fa
      OGNI GIORNO PER ANNI E ANNI SI PARLA SEMPRE DELLE SOLITE COSE:PRESSIONE FISCALE,MANOVRVA FISCALE,SVALUTAZIONE DELLA MONETA,PIL,IN AUMENTO,PIL IN RIBASSO DELLO 0,5 PER CENTO,O ALTRA QUALSIASI PERCENTUALE,INTANTO PER BUTTARE NUMERI,E PRENDERE PER IL CULO I CITTADINI.SEMPRE LA STESSA CLASSE POLITICA DI MERDA A GOVERNARE PER SESSANT'ANNI E PIU'CAZZ!MA QUESTI ITALIANI ANCORA LA LEZIONE NON L'HANNO IMPARATA ANCORA CONTINUANO A VOTARE ,CHI A DESTRA CHI A SINISTRA.MA CON TUTTE LE BATTAGLIE CHE HA FATTO GRILLO,PER SVEGLIARE QUEI CAZZONI DI ITALIANI,CHE SONO STATI PRESI PER IL CULO PER TANTISSIMI ANNI,NON è SERVITO A NIENTE.MA LO SAPETE CHI ROVINA L'ITALIA? SONO TUTTE QUELLE PERSONE,BENESTANTI PENSIONATE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI CHE HANNO UNA BELLA PENSIONE E SE NE FREGANO DI CHI STA' MALE.E COSI CONTINUANO A VOTARE QUEI POLITICI INTELLETUALI CHE NON SANNO FAR ALTRO CHE PARLARE DI QUELLE COSE CHE DETTO PRIMA,E CHE NON GLI INTERESSA NIENTE DELLA NAZIONE,DEI CITTADINI,DEI POVERI,DEI DISOCCUPATI,INSOMMA NOI DI QUESTI CAZZO DI INTELLETUALI NON CE NE FACCIAMO NIENTE,QUI IN ITALIA CI VOGLIONO POLITICI CHE AIUTINO,FAVORISCANO LO SVILUPPO DEL LAVORO,LA CRESCITA,MA SOPRATUTTO LA NASCITA D'IMPRESE PICCOLE CHE DIANO LAVORO.mA POI SE GUARDIAMO BENE NON C'è TANTO DA GIRARSI INTORNO,QUI BISOGNA SVILUPPARE AL MASSIMO L'AGRICOLTURA CHE è L'UNICA RISORSA DEL PIANETTA.INVECE I POLITICI IN CINQUANT'ANNI L'HANNO MESSA IN ULTIMO PIANO,PROMUOVENDO LE CLASSI INTELLETUALI CHE HANNO ROVINATO QUEST'ITALIA.A BUONI INTENDITORI POCCHE PAROLE.
  • sonoiosempre 4 anni fa
    censurato: ############# Enrico Di Giambattista (agawolf) Utente certificato 4 giorni fa L'analisi della situazione è per alcuni aspetti condivisibile, anche se contiene degli "specchi per allodole" ad uso propagandistico piazzati per attirare consenso, ed in questo nulla di nuovo, poichè tutti i partiti lo fanno.L'aumento del debito di 33 mld non voul dire affatto, come Grillo lascia intendere, che il debito è fuori controllo. Il debito si muove secondo una curva che sale e scende, nel corso dei mesi, a seconda dei flussi del fabbisogno.Conta poco, come conta poco il dato di qualche giorno fa, che parlava di un avanzo di amministrazione nel mese in corso. Quello che conta, purtroppo, è che il trend è in salita e a fine anno il debito sarà salito di un numero pari al deficit dell'anno, il quale comprende anche le spese per interessi.Dunque basta propaganada sensazionalista.La risposta l'ha data un banchiere portoghese: "I leader devono moderare il loro linguaggio.Altrimenti puo' finire davvero male," ha detto al Financial Times Ricardo Espìrito Santo Salgado, capo esecutivo di BES. http://it.finance.yahoo.com/notizie/i-banchieri-centrali-stanno-perdendo-110000440.html Giochi pure, caro Grillo, a fare l'oracolo, tanto Lei è al sicuro. Siamo in una situazione simile al '92? Vero. Siamo in un regime di cambi fissi e non possiamo svalutare e nemmeno usare ancora la leva fiscale? Verissimo. (SEGUE NEI COMMENTI)
  • Giorgio Paglia 4 anni fa
    Adesso SIETE in Parlamento. Quindi meno POST e più CONCRETEZZA! Fate opposizione, proponete, occupate, divulgate, agite. Insomma adesso prendete il microfono della Camera e del Senato PARLATE, MA SOPRATTUTTO FATE! WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT
  • Luca Urciuolo 4 anni fa
    Io ho solo da suggerire un film fatto da un mente eccelsa, un poeta come Vittorio De Sica: UMBERTO D attuale più che mai per tutti quegli italiani che con grande dignità soffrono in silenzio lo stato di povertà pur avendo lavorato una vita....che vergogna!
  • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
    CONOSCERE PER DELIBERARE 'Mo basta con questi ritornelli del PIFFERO "privatizzazione selvaggia" (che tanto fa rima con "liberismo selvaggio") ... Selvaggia è semmai la pubblicizzazione di OGNI aspetto della nostra vita ... cosa che fa piacere a tutti i fasci-catto-comunisti nostrani, che si alimentano succhiando sangue al popolo italiano. COMPLIMENTI vivissimi. Per quanto riguarda il default dell'Italia, il mercato non è del parere dell'autore del post. Se il default fosse imminente, il tasso a un anno non sarebbe al di sotto del 1%. Punto. CONOSCERE PER DELIBERARE ...
    • Riccardo V. Utente certificato 4 anni fa
      ma in un contesto mondiale finanziario di tassi al minimo storico (ruanda bond a 10 anni al 5%) prova un po a vedeeeeeere quanto vale il nostro al 3,5....stessa cosa per quelli ad un anno, e poi non mi sembra che abbiano messo gli avvisi prima della grecia ....conoscere un po piu di te per deliberare
  • Michele Rinella 4 anni fa
    Caro Beppe , non so cosa ti abbia detto l'innominato nel tuo incontro ma non mi spiego il tuo silenzio ( anche su SKY). Il popolo italiano è anestesizzato dalle cialtronerie del governo truffa e ti dico che molti amici che hanno votato i Cinquestelle sono perplessi sul tuo comportamento . Molti non conoscono le battaglie dei ragazzi in parlamento e si bevono le notizie dei telegiornali di regime.Devi inventarti qualcosa a livello di comunicazione( interventi nelle TV locali, comizi nelle piazze importanti dei parlamentari più conosciuti dei Cinquestelle, etc). Non sono certo io a spiegarti cosa fare ma quacosa deve essere fatto prima che probabili disordini di piazza possono sconvolgere lo stato di diritto. Pensaci Beppe !
    • gaetano vaianella Utente certificato 4 anni fa
      sono in linea con te michele.basta anche una emittente locale che con molta calma si spiega la situazione italiana e vari inciuci del parlamento e dei relativi decreti. ripeto con molta calma.
  • Michele Rinella 4 anni fa
    Capitan Findus ha conseguito un master in tecniche di surgelamento : rimanda tutte le decisioni a date da definire per non pagare dazio e aspetta serenamente la bancorotta della nazione per poi scaricare la colpa su chi non conta niente proprio come ha fatto il bugiardo, sbucciardato Angelino dando la colpa ai suoi burocrati.Questo di tanta speme oggi ci resta!
  • dino vigoli Utente certificato 4 anni fa
    Peppe,organizziamo banchetti quasi tutti i sabato a Manfredonia. Parliamo del territorio,depuratori,inceneritore,parco eolico off shore,ecc. Mi sono ammalato di coleciste per il forte stress per discutere dei nostri problemi del territorio,la gente ascolta e poi il chiodo batte sempre sulla delusione dei cittadini. Io non ho più parole per dire che forse qualche sbaglio di comunicazione c'è stato,ma non ho più la forza di parlare di Grillo e Bersani. Fate qualcosa,inventatevi qualcosa. Io credo nel programma,ma la gente vuole anche dei segni,oramai siamo schiavi della comunicazione,hanno bisogno di comunicazione.
    • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino, anch'io da anni, nel mio territorio partecipo a banchetti, gazebo, riunioni e discussioni ed anch'io ascolto le perplessità di tante persone. Ho una parola ed una risposta per tutti come sono sicuro anche tu. Coraggio, dobbiamo continuare, continuare, continuare. Quanta gente, quante persone stanno soffrendo perchè politici irresponsabili non fanno gli interessi comuni ma i propri. Loro non si arrenderanno ma noi possiamo continuare a combattere anzi dobbiamo continuare. Grazie per il Tuo impegno !!! Con stima Ti invio queste poche righe. Cordialissimi saluti.
  • emilio scanzani Utente certificato 4 anni fa
    Solo gli imbecilli, non sanno che qualsiasi sistema "mafioso parassitario" prima o poi porta a questi risultati. Il dramma è che un tale sistema nessuno è più in grado di fermarlo prima del disastro totale. I parassiti sono talmente ingrassati da perdere il controllo di loro stessi. Uccideranno la "vacca" convinti di poter continuare ad alimentarsi sopraffacendosi uno con l'altro scatenando una inevitabile e spaventosa guerra civile. In tutti i settori si è arrivati al punto di non sapere più quello che si deve fare. Di questo passo, inevitabilmente scoppieranno rivolte e aumenterà la violenza. Tutto questo, purtroppo, avverrà con il benestare degli elettori che imperterriti continuano a votare quelli di sempre. In verità, incomincio ad avere la convinzione che per estirpare il parassitismo, di stato e non, in questo paese, sarà inevitabile l'utilizzo del "DDT". Non so dire chi sarà in grado di farlo ma qualcuno di certo, prima o poi lo farà. La depravazione politica ha già superato ogni limite, i privilegi di certe categorie parassitarie sono sempre più insopportabili, la "rabbia" della piazza sta salendo spaventosamente e questi signori continuano con le nefandezze di sempre. Non è auspicabile nessuna resa dei conti, ma la strada che stiamo percorrendo la renderà presto inevitabile. Quello sarà il vero disastro.
  • Marcello Caglieri 4 anni fa
    Caro Beppe, ci hanno messo in un angolo stretto e la fiducia di molti che ti hanno votato andrà a renzi, la rete è magnifica ma non entra in tutte le case. Scegli un giornalista una tv dagli l'esclusiva delle interviste con la formula della pubblicazione salvo tua visione. Fai sentire a milioni di italiani che siamo oltre il baratro, che siamo in caduta libera ed è rimasto solo il paracadute di emergenza. Fallo o anche tu sarai responsabile della guerra civile. Con assoluto rispetto... Marcello."
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo è così,gli italiani sono in maggioranza un popolo di ignoranti,è disonesti,tutto ciò lo pagheremo a caro prezzo,se la massa non si eleva culturalmente non se ne esche;il primo saltimbanco di turno ti compra.
  • Aldo Moro 4 anni fa
    VORREI RICORDARE CHE IL DEBITO PUBBLICO NON ESISTE!!!!!!!! E' STATA UNA INVENZIONE DEI FINANZIERI EBREI AMERICANI PER REINTRODURRE LA SCHIAVITU'!!!!!!!!!!!! ANDATE A RIPASSARVI LE VERE RAGIONI DEL DEFAULT AMERICANO DEL '28-'32 E SCOPRIRETE COME FECE FRANKLIN A RIPORTARE L'AMERICA IN 3 DICONSI TRE ANNI AL PRIMO POSTO NEL MONDO MENTRE HOOVER LA STAVA AFFOSSANDO!!!!!!!!! GRAGHI AD AGOSTO DELL'ANNO SCORSO DISSE CHE "... NON C'E' NULLA NELLO STATUTO BCE CHE IMPEDISCA AD UNO STATO UN DIFFICOLTA' DI RIFORNIRSI SUL PRIMARIO INVECE CHE SUL SECONDARIO ..." SAPETE COSA SIGNIFICA????? CHE SI PAGHEREBBERO 8 MILIARDI DI INTERESSI INVECE CHE 100 MILIARDI!!!!!!!!!!!!!!!! DOBBAIMO FALLIRE SOTTO IL PESO DEL DEBITO PUBBLICO PERCHè VOGLIONO FARCI FALLIRE!!!!!!!!!!!! SE NON CI CREDETE LEGGETE ilpiugrandecrimine ( scritto tutto attaccato) in Internet e capirete ... I soldi entrano nello Stato ma lo Stato lo butta via da tutte le parti per farci FALLIRE perchè dobbiamo tornare a essere schiavi. Se non ci credete domandatevi perchè la BCE che è la Banca degli Stati Europei presta i soldi alle banche invece che agli Stati ... Se lo prestasse agli Stati allo 0,5% il debito pubblico NON farebbe più paura e gli Stati non andrebbero in default. Poi i 100 miliardi vanno metà alle banche italiane e metà alle banche tedesche e francesi ... ma ... e i 50 miliardi che prendono le banche italiane dove vanno??? Semplice Con gli investimenti "sbagliati" ( VOLUTAMENTE SBAGLIATI !!!!) in Derivati, vanno ancora in mano ai finanzieri ebrei americani Svegliatevi che ci stanno facendo fessi questa manica di delinquenti che abbiamo al governo !!! Bisogna fucilarli tutti ... sono degli assassini ... peggio ... Saluti Aldo
    • piero saba 4 anni fa
      gentile sig. aldo moro io non m'intendo tanto di alta finanza come dall'altronde i piu' di noi italiani.perchè per capire come funziona la finanza italiana,ma sopratutto come questa è legata all'altro mondo delle finanze mondiali,e con cio' anche alle multinazionali del petrolio,è una cosa molto intricata,è difficilissimo da capire noi poveri cittadini che purtroppo non abbiamo tempo da dedicarci a uno studio di alta finanza.e percio' siamo ,come dice lei degli schiavi,in mano a delle persone senza scrupoli,che hanno solo un'obbiettivo:quello di arrichirsi sempre di piu.Il mondo secondo come la penso io doveva essere dei lavoratori ,degli artigiani degli agricoltori,degli artisti,ma purtroppo è stato dato troppa importanza al denaro,e non all'arte.sono curioso di sapere cosa fa' lei di mestiere. arrisentirci.
    • Riccardo Barbari 4 anni fa
      Concordo sulla sostanza di aquanto esposto anche se per ovvie ragioni di spazio/tempo si sono trascurati i dettagli. Sono un semplice operatore finanziario (non un finanziere) e queste porcherie le vedo tutti i giorni, sono gl'istituzionali esteri e nazionali a manovrare i fili nel teatro di Mangiafuoco. Un'adeguata informazione, in termini semplici, darebbe all'opinione pubblica la determinazione di non regalare inutili voti alla casta complice di queste nefandezze, che di fatto procede nel tempo alla svendita dei risparmi e dei beni delle famiglie, onestamente sudati in genarazioni di lavoro e sacrificio. Purtroppo l'italiano medio si nutre d'informazione televisiva o cartacea, che in un modo o nell'altro fa squadra con il sistema, sperando un domani di rosicchiare qualche osso, semmai ce ne saranno... Il contenuto dell'articolo riguardante il default prossimo del paese, corrisponde a verità solo in termini tecnici/economici, mentre la speculazione colossale delle mani forti per il momento sostiene ancora le quotazioni sul mercato ( il decennale quota 102/100) perchè non accade il conario come nel 2011? La risposta è semplice: vuolsi cosi colà dove si puote ciò che si vuole, sino a quando il risparmio del popolo sarà ancora pingue (187% del PIL) meglio mungere la vacca ancora x un pò, a macellarla si provvederà più avanti...
    • anna auriga 4 anni fa
      Sono completamente d'accordo.
    • emilio scanzani Utente certificato 4 anni fa
      Caro amico, non so dirti se il debito pubblico è o non è un'invenzione, posso solo dire che i debiti contratti devono essere pagati da chi li contrae, specialmente se sono contratti per fare la bella vita o per sperperarli in forma oscena come ha scelleratamente fatto (con il benestare più o meno consapevole di quasi tutti gli italiani) per decenni il ns. Paese. La vera TRUFFA è l'euro, una moneta sovrana sopra gli stati,controllata non da un vero governo eletto dal popolo ma da una specie di sistema bancario, rivelatosi più mafioso della mafia autentica. L'euro sarà ricordato, nei libri di storia, perché presto sparirà, come la più grande truffa di tutti i secoli, messa in atto ai danni di un continente intero. Vorrei tanto sbagliarmi ma i fatti stanno dando ragione a questa sconcertante tesi.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    italiani (amggioranza) seduti sul water con gli smartphone in mano a fare???? camminare per strada con gli smatphone a fare???? stare su facebook a fare???? davanti gli smart tv appena comprati a fare??? questa e la realta' giornliera dellla maggioranza degli italiani!! il restante del tempo a sparare cazzate riguardo ai problemi politici dietro ad una birra!!! in piazza magari e piu chique!! telelobotomizzati!! la notizia che aspettate non arrivera' mai per mezzi tv!! ficcatevelo in testa!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    privatizzazioni= cessioni monti=monti http://www.youtube.com/watch?v=HORaWaxi6io
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    si chiama privatizzazione ( la famosa cessione di cui parlava monti) letta= MONTI TELELOBOTOMIZZATI!!
  • Alberto G 4 anni fa
    Ragazzi questi ci prendono in giro da 50 anni, il problema è il presente e il passato, ce l'abbiamo tra i piedi da troppo tempo e fanno sempre le stesse cose, non si rendono conto che la gente non ce la fa più, però noi li aiutiamo a farci prendere i soldi, perchè andiamo a cena fuori, andiamo a fare shopping ecc.... andiamo in piazza ad incazzarci come gli egiziani, come i greci, come i turchi che per un parco che volevano far fuori hanno combinato un casino, a noi ci prendono i nostri soldi che guadagnamo con fatica e sudore e cosa ne fanno? NIENTE! che si prendano i loro soldi i loro fottutissimi stipendi d'oro e li dimezzassero anzi dovrebbero guadagnare 3000 euro al mese e basta..signori dobbiamo solo darci una svegliata parlare di meno, lamentarci di meno e scioperare dal lunedì al venerdì, fermare tutto e tutti come fanno negli altri paesi...ricordatevi i camionisti in francia qualche anno fà che cosa hanno fatto....A PRESTO RAGAZZI
  • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
    GLI ITAGLIOTI SI STANNO PREOCCUPANDO SOLO DI ANDARE IN VACANZA ! SENTO UN PIACEVOLE SILENZIO INTORNO A ME'... UN SILENZIO CHE A SETTEMBRE SARA' ESTREMAMENTE RUMOROSO . ROBERTOS*****
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ricordo che pero NESSUNO (ulisse) acceco' il gigante polifemo!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      il botto vero arrivera il 2015 fino ad allora scriviamo urliamo e litigiamo tra noi!! vedrete!! ma siccome ogni uno di noi, e NESSUNO LA SITUAZIONE E QUESTA!! NESSUNO
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    secondo voi, l'incontro beppe con napolitano.. cosa si sono detti?? perche si sono detti qualcosa in proposito!! la verita qual'e?? torniamo dinuovo al punto di partenza.. se no scendiamo in piazza, questa e la rotta!
  • Pasqualino Corvino Utente certificato 4 anni fa
    Forza ragazzi, distruggiamoli!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      e come? credi si stia gicando una partia di calcio forse??
  • Marco Diaco 4 anni fa
    Modello svizzero. Se no non se ne esce.
  • Hasanagic Muamer 4 anni fa
    Ma non è ancora finita. Il peggio deve ancora arrivare e dal 1 gennaio 2015 quando entrerà in vigore FISCAL COMPACT https://www.facebook.com/photo.php?fbid=483481298403089
    • luisa luisa 4 anni fa
      Purtroppo il lavoro del terribile caimano è stato quello di salvare ora le sue aziende e accollare ai nostri figli e nipoti i loro debiti sulle spalle degli italiani tutti, anche gli allocchi che lo votano e continueranno a votarlo in nome di un anticomunismo, comunismo che, per ns.fortuna, come tutte le dittature, non esiste più.. luisa
  • Ricky Dall'Amico 4 anni fa
    ma non possiamo denunciare questa dirigenza per danni contro il popolo italiano?
  • Pietro Gardi Utente certificato 4 anni fa
    Molti, troppi, non capiscono che il problema dell'Italia siamo noi italiani, un popolo di individualisti a cui manca il valore della comunità, sempre uno contro l'altro a litigare perdendo di vista il bene comune. Cooperazione, sinergia, superare le ideologie e gli egoismi, servirebbe questo. Se si lavorasse diversamente, appunto in sinergia anziché in contrapposizione, il valore dell'intero risulterebbe maggiore della somma delle singole parti. E quando ci arriviamo?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      il problema siamo noi che non abbiamo mai reagito, e soprattutto non abbiamo mai avuto interesse VERO verso i programmi elettorali e la politica vera.. ormai morta. e questo governo e inutile che cerca di ripristinare l'nteressamento dei cittadini verso la politica, sarebbe solo un problema maggiore da risolvere, perche la massa o direttamente oindirettamente si sta svegliando un po!!
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      Si vive propio nella (Contro Realta),si intersecano irrazzionali collisioni ,e correlazioni,intrinsiche,di un ideologia ,di fantasie,estenuanti,di incorrazzionalita evidenti e distruttive.
  • Paci Marco (mawashi) Utente certificato 4 anni fa
    La situazione è chiara almeno a chi ha la giusta razionalità per valutare le condizioni in cui siamo. E' inutile continuare in eccesso a puntualizzare gli errori che fanno gli 'altri'. Ho iniziato a sostenerlo oltre due anni fa che manca qualcosa al movimento, qualcosa che comunque emerge dai progetti lungimiranti di alcuni ma restano pensieri e sono convinto che questo sia il limite che ci separa da chi sfiduciato da tutto e tutti non votà più e sappiamo che sono il partito di maggioranza del paese! La forza di cambiamento c'è, non servirebbe neanche arrivare ad una rivolta ma manca il proggetto definito di come ristrutturare il paese e rimetterlo in funzione, la definizione della strada da seguire per convertire la burocrazia in qualcosa di utile e ricollocare e riqualificare il personale riducendolo al 25%/30% senza traumi per il paese, ristabilire il significato di LAVORO ed i diritti ad esso connessi... potrei andare avanti ma in maniera disordinata tutti parliamo delle stesse cose forse, esiste la strada per sistemare tutto ed in gran parte è già scritta nero su bianco. Forse necessità di qualche piccolo aggiornamento ma di suo già va più che bene... credo si chiami Carta Costituzionale! E' vero, qualsiasi miglioramento del paese passerà per la riduzione o l'abolizione di privilegi illegittimi di qualche centinaio di migliaia di 'parassiti' ma ne và della vita di decine di milioni di cittadini e questo non significa metterli alla porta ma ricollocarli magari a 1500 euro al mese senza alcun benefit!!! Le risorse ci sono ancora e con radicali azioni si possono razionalizzare e incentivare la ripartenza del mercato del lavoro in genere e dell'economia ma solo se ci si mette su un binario completamente diverso! Si tratta di creare un modello paese nuovo che altri possano solo prendere ad esempio e smetterla di stare a scopiazzare e male il peggio degli altri paesi per distruggere il nostro.
  • Andrea Giusti 4 anni fa
    e' certo che questa operazione non sarà portata avanti dal governo alfetta, che compra F35 e finanzia i partiti. Questo hanno un compito preciso: garantire la prosperità di UNIPOL, COOP, FONSAI, UNICREDIT, MPS, FINMECCANICA MEDIASET MEDIOBANCA (tra i maggiori). Se si analizza l'operato del governo, ogni mossa è finalizzata al mantenimento della prosperità di queste grosse aziende. Altro che evasione fiscale, che è sistemica e caratterizza tutti i paesi del mondo: sicuramente da combattere, ma non il male assoluto.
    • Fabiola . Utente certificato 4 anni fa
      Ho sperimentato sulla mia persona "le carezze" del sistema coop. Odio le cooperative e tutto quello che rappresentano....Mi hanno rovinato la vita e continuano a rovinarla a tantissime persone, perché da organizzazioni no-profit sono diventate organizzazioni"molto-approfit", che esistono unicamente al servizio di un feroce liberismo senza regole, che ha come unico scopo quello di ridurre le persone a cose che quando sono logore si buttano via. Le coop evadono miliardi di tasse l'anno e sono peggiori del lavoro nero....
  • nando l. Utente certificato 4 anni fa
    per cambiare tutto e far finire il casino basterebbe far coprare il debito pubblico agli italiani con un tasso fisso del 2 % e fine speculazioni fine spredd e d attuare un pareggio di bilancio seriamente le spese della politica, tre macro regioni, dei maxi comuni con poteri speciali, abolizione delle attuali province diminuzione di tutti i parlamentari ecc.
    • Francesco Trovato 4 anni fa
      Sembra che non ci siano rimedi. invece ci vorrebbe qualcuno con i cosiddetti. I politici che hanno portato l'Italia e noi Italiani a questo punto vanno colpiti direttamente nel portafoglio. Tutti coloro che si sono seduti in una poltrona di comando devono restituire tutto quello che hanno. Stessa sorte a coloro che si ritrovano con appartamenti o beni senza giustificato motivo. Max stipendio o pensione 10000 euro. Via Enti inutili e persone inutili che occupano posti quasi inesistenti. La burocrazia va abolita, ognuno auto certifica ogni documentazione, se commette un illecito perde tutto quello che possiede. Etc le cose vanno fatte! Non dette. Le forze dell'ordine saranno dalla parte dei giusti.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Nel frattempo, la casta dei partiti passa all'incasso del bottino, alla faccia del popolo bue
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo l'ennesima non sfiducia di questi pagliacci penso che I MEDIA, SONO SCUSE! Chi ancora li vota è perchè è interessato alla conservazione del proprio "stato sociale". Però questi elettori miopi dovrebbero sapere che, in caso di default, non è improbabile, dovranno tirare fuori i soldini, che tanto avidamente si sono appartati, per pagarsi tutto, Scuole, Sanità, ecc.ecc. e che potranno ritrovarsi a vivere in un paese povero e avvelenato e dove, causa delinquenza e fame, uscire di casa sarà problematico per chi oggi ostenta Suv e Rolex: NESSUNO RIMARRA' DAVANTI!
  • Lello Marino (marins) Utente certificato 4 anni fa
    DEVI DIRLO IN TELEVISIONE POSSIBILMENTE IN EUROVISIONE O MONDOVISIONE. DUE TERZI DELL'ITALIA CONSIDERA SOLO QUELLO CHE VEDE IN TV QUESTO E' IL PROBLEMA PIU' GRAVE DEL BELPAESE.
    • romano braconi 4 anni fa
      è vero sono perfettamente daccordo e penso che tantissime persone lo sono dovreste andare in televisione perchè purtroppo ancora la grande maggioranza delle persone la vede di piu cosi invece di vedere telenovelle si vede e ascolta cosa veramente sta succedendo al nostro paese con la classe politica presente
    • francesca stiappacasse Utente certificato 4 anni fa
      concordo, grillo perche' nn lo urli in tv, la massa guarda la tv, gli interventi dei tuoi parlamentari sono ottimi ma vanno urlati in tv.....fatevi vedere di piu' resterete altrimenti di nicchia.......è come se le maestre di mio figlio combinassero dei casini a scuola e io ne parlassi solo con la vicina di casa.....denuncia pubblica altrimenti è inutile che lo sappiamo solo io e te!!!!
  • Emanuele Martorana 4 anni fa
    L'alternativa caro Beppe è uscita dall'euro,nazionalizzazione della Banca d'Italia,sovranità monetaria.In attesa di ciò per evitare eccessivi danni collaterali Moneta alternativa parallela,distribuita dallo Stato ovviamente.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    secondo voi, solo i sostenitori del m5s sono un contro l'eurozona? e vi rientra anche qualche sostenitore di altri partiti??
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      la faccenda non e che e' stata gestita male come dici tu, secondo me e stata proggettata male, ma se poi guardiamo in faccia alla realta', e molto evidente che tutto cio (crisi inflazione ecc), era gia nei programmi.. il proggetto e nato cosi come lo viviamo oggi, a nostra insaputa, ed a loro impostazione!! io non ho paura di lavorare sodo, per me e routine, se gli italini decidessero di uscire dall'euro, con consapevolezzadi lavorare sodo (tutti),allora l'itali diverrebbe come la svizzera!! io ho sempre sostenuto e continuo a sostenere l'idea: o POVERI IN EUROPA, O POVERI FUORI DALL'EUROZPNA!! SONO MESI CHE POSTO QUESTA FRASE!! TANTO E GIA' COSI!! IO SFIDO CHE LE ALTRE NAZIONI SE L'ITALIA TUTTA DECIDESSE DI STARE FUORI DALL'EUROZONA, NON AVREBBERO LORO PERDITE, ED ANCHE INTERESAMENTO A FARE AFFARI CON UN PAESE ESTRANEO ALL'EUROZONA!!! CHIEDETELO AI MIGLIORI COMMERCIALISTI ED ECONOMISTI!! 2+2=4 A NOI STANNO FACENDO CREDERE MEDIANTE LA TELELOBOTOMIZZAZIONE CHE 2+2=5...
    • Marcello Tescari Utente certificato 4 anni fa
      Io personalmente non son contro l'eurozona pur essendo del m5s. Da un lato son d'accordo che tutta la faccenda Euro sia stata gestita male, però un'uscita dall'eurozona porterebbe più rischi. Inoltre non è svalutando la moneta che si risolvono i problemi economici del paese, perché aumenta sì la circolazione di denaro (E l'inflazione) ma non viene risolto il problema alla radice
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    le manovre del programma europeo: manovre a costo zero?? togliere ai risparmiatori e dare ai consumatori!! (i ricchi)... sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta sovranita' moneta continuate..
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    le manovre del programma europeo: manovre a costo zero?? togliere ai risparmiatori e dare ai consumatori!! (i rivchi)... continuate..
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    le bollette VANNO PAGATE comn monete alla mano!! economia del futuro!!! italioti!!! e posate gli smartphone evitare di gagare con lo smartphone in mano!! e spegnete le tv per sempre!! se vogliamo salvarci!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    30 anni di incomprensione politica ci porano qui!! http://www.youtube.com/watch?v=yVmSQcNp9RE
  • adolfo p. Utente certificato 4 anni fa
    la ristrutturazione del debito è una "accelerazione" verso la Grecia. L'UNICA VERA ALTERNATIVA E' L'USCITA DALL'EURO CON LA RICONQUISTA DELLA SOVRANITA' MONETARIA E LA RICONGIUNZIONE DELLA BANCA D'ITALIA CON IL MINISTERO DEL TESORO. Solo questo potrebbe infatti reimmettere sul mercato interno la liquidità necessaria, consentire i pagamenti alle imprese da parte della PA e far ripartire l'economia. QUANTI ALTRI ECONOMISTI DI FAMA INTERNAZIONALE DEVONO DIRCELO???
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      rivoluzione!! rivoluzione!! rivoluzione!! rivoluzione!! rivoluzione!! rivoluzione!! rivoluzione!! difendiamoci!! siamo vigliacchi per il bene dei nostri figli!!!!
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    C'è tuttavia una cosa che Ioppolo non spiega: come faccia lo Stato, anche ammesso che riesca a riappropriarsi della sovranità monetaria, a stabilire il tasso di interesse infischiandosene del compratore. Insomma, a parità di rendimento, uno potrebbe scegliere i bond tedeschi, per esempio, rispetto a quelli italiani. E infatti è proprio ciò che succede (il famoso spread). Ma anche ammesso che questo si possa fare, anche ammesso che il 99% della popolazione riesca ad imporre la sua volontà all'1% più ricco, il nostro buontempone non riesce a spiegare che tipo di sistema vuole costruire: da un lato egli non dice da nessuna parte che quell'1% VA ELIMINATO.. cioè il simpaticone lo vuole solo punzecchiare.. di tanto in tanto pungerlo come una zanzara, succhiargli un po' di sangue, ma lasciarlo vivo e vegeto.. Cosa gli dia la sicurezza che così facendo non succeda la cosa più ovvia, e cioè che quell'uno per cento di miliardari si doti di un insetticida e stermini tutte le zanzare che lo tormentano.. bè questo è sempre stato un grande mistero. Dai tempi dei menscevichi, passando per i keynesiani e i socialdemocratici, c'è sempre una zanzara che pensa che basti punzecchiare di tanto in tanto i capitalisti per vivere tranquilli...
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Caro Paolo, è vero quello che dici, ti faccio però notare che prima dell'81 l'inflazione era al 22%. Che siano economisti dei padroni non ho dubbi, ma a quei tempi giustificavano quella separazione come premessa per la lotta all'inflazione. E gran parte del movimento operaio ci credette ! Non solo: costoro poterono cantare vittoria qualche tempo dopo, quando l'inflazione effettivamente fu drasticamente ridotta. Quando l'inflazione non c'era, negli anni 60, sotto la spinta di un forte movimento operaio alla fine si arrivò a tutta una serie di miglioramenti nel welfare state, nelle condizioni di lavoro, nelle retribuzioni etc. I padroni si ripresero tutto con l'Inflazione... Ma il movimento operaio non chiese a quel punto di ridurre l'inflazione facendo pagare le tasse ai padroni, o aumentandogliele. Questo è l'eterno problema dei movimenti operai (cioè il 99% della popolazione di cui parla Ioppolo) guidati da forze revisioniste e socialdemocratiche: l'opportunismo, che nel caso italiano fu di bassa lega. Non ci fu una grande opposizione alla separazione della banca d'Italia dal Tesoro, non fu previsto il trucco con cui, per l'ennesima volta, l'1% lo mette nel culo al 99%....
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Caro "Stalin" forse dimentichi la storica "separazione dei beni" tra Banca d'Italia e ministero del Tesoro avvenuta nel luglio del 1981, autore il maestro di Capitan Findus, Beniamino Andreatta (che sarà, suppongo, all'Inferno nel girone degli Economisti dei Padroni oppure in quello degli Economisti Coglioni). Prima del DIVORZIO se il mercato non voleva i titoli al tasso stabilito dal Tesoro, la Banca d'Italia li acquistava, immettendo così moneta fresca nel sistema. Il Tesoro le pagava interessi ma la Banca d'Italia poi glieli rstituiva e quindi per il Tesoro questo era un debito a costo zero ... Dopo questa bella invenzione i tassi schizzarono verso l'alto ! Il Divorzio non solo sottrasse la politica monetaria al controllo del potere esecutivo ma anche quella fiscale a cui da allora fu consentito di agire solo in senso RESTRITTIVO ! Da ALLORA INIZIO' A CRESCERE IL DEBITO PUBBLICO !! Se vai a vedere la curva rapporto debito/PIL da quell'anno, 1981, al 1993 è (quasi)una retta a 45° !!(Grafico tratto dalle pubblicazione della Banca d'Italia) Quindi il Debito Pubblico NON è esploso per colpa della spesa pubblica improduttiva, no. Esplose in quel decennio e non è realistico pensare che in quel periodo, di colpo, gli italiani siano diventati molto più corrotti del solito. Che questo divorzio sia all'origine dell'esplosione del debito pubblico lo ammise lo stesso Andreatta in un articolo sul Sole24Ore del 1991 Saluti, Paolo
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      Stalin vai a rinfrescarti le idee in Siberia, please...
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      PERCHE L'AMERICA COSA STA FACENDO??
  • paolo antiquati Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei porre una domanda a tutti quelli che sostengono che la crisi "arrivi" dall'alto, che è tutta colpa del sistema e della cassa: quante volte negli ultimi 20 anni non avete emesso o richiesto fattura/scontrini ect? La colpa è di tutti ed ora è inutile che una parte si erga come "pura" e vittima.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    mi chiedo; perche' nessuno reagisce??? telelobotomizzati!! allora la realta' vera qual'e??
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    il referendum della cessione della sovranta', del popolo italiano, c'e' stato?? tirate via tutti i risparmi dalle banche, che l'attacco e ai ripsrmiatori, come al solito!!! la storiella va raccontata per bene, non a trance cosi per mezzo tv.....
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Interessante questa intervista a Nando Ioppolo, economista: http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs E' già stata segnalata sotto. Il buontempone è convinto di avere la ricetta giusta per risolvere i problemi economici italiani. E' interessante perché parte da un presupposto giusto: non c'è una ricetta che vada bene per TUTTI, io ho la ricetta che va bene per il 99% della popolazione e contro l'1% più ricco. Essenzialmente si tratta di ben note teorie Keynesiane (ma non nomina Keynes nemmeno una volta). Secondo il buontempone l'unico problema è che l'1% della popolazione riesce a suggestionare il rimanente 99% facendogli credere che il suo interesse (quello dell'1%) coincide con l'interesse del 99%. Inutile dire che tutte queste pseudo-ricette hanno (tutte) lo stesso tallone d'Achille: cercano soluzioni all'interno del capitalismo. Sono convinti che in fondo l'economia capitalista sia cosa buona e giusta e che solo un destino cinico e baro ha portato alla formazione di un 1% più ricco con interessi opposti e inconciliabili con il rimanente 99%. Il poveruomo è convinto che i politicanti peccano 'per ignoranza' , cioè il problema è che costoro INCONSAPEVOLMENTE (sic!) fanno sempre sistematicamente l'interesse dell'1% più ricco.. Quindi in sostanza è sufficiente che i politici 'ritornino' (sic!) a fare l'interesse del 99% della popolazione, e quindi lo Stato riprenda la sovranità monetaria (e qui siamo d'accordo, ma per noi è giusto una condizione minimale) e riporti il tasso di interesse sui qualunque prestito a valori minimi (con un risparmio di 70 miliardi annui di spese per interessi). L'unico problema per il nostro buontempone è che il tasso alto, essendo riscosso da quell'1% di popolazione dominante, viene proprio per questo motivo tenuto alto. Se viceversa 'la politica' tornasse a fare gli interessi del 99% della popolazione, terrebbe il tasso molto più basso. (continua)
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    tutto bene se domani un commando di pubblica sicurezza dovesse sequestrare qualche parente degli esponenti dell'opposizione, e farlo sparire sarebbe normale e il governo non avrebbe responsabilità
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo davvero affondando...e non c'è santo che ci aiuti. Ho paura che non si troveranno manco i preti per venirci a dare l'estrema unzione! Sono troppo impegnati in altre cose...dell'altro mondo! Resta solo il governo BERLUSCHETTA...che lavora senza fretta......
  • Loading... 4 anni fa
    letta me pare la classica moglie scema che ogni sera piglia una carca de botte dal marito che la cornifica pure, finche' non arriva il vecchio prete ubriacone napo sulla soglia della pensione e innamorato de la moglie, a riportare la parola di dio.
  • virgovd 4 anni fa
    SVEGLIA ITALIA !!!! ""Mai avere la speranza. La speranza è una trappola, è una cosa infame inventata da chi comanda. Quello che in Italia non c'è mai stato, è una bella botta, una bella rivoluzione, rivoluzione che non c'è mai stata in Italia... Dappertutto meno che in Italia. Quindi ci vuole qualche cosa che riscatti veramente questo popolo che è sempre stato sottoposto, sono 300 anni che è schiavo di tutti.""" (Dal Verbo del Maestro Mario Monicelli), con l'auspicio che un giorno lo si potrà definire anche profeta.
  • Roberto Gilli Utente certificato 4 anni fa
    Il pensionato d'oro Amato ha dato il via alla distruzione dell'Italia. Magari si intenderà di derivati ma non ha la minima idea di come funzioni un'azienda. Purtroppo abbiamo una classe dirigente cresciuta da persone come Amato, Ciampi, Prodi, Monti, ecc. che non si sono mai confrontati con il mondo reale. Intanto partivano già da un grasso stipendio pubblico e quindi fare impresa sapendo che comunque il pane è assicurato non è fare impresa. Poi hanno sempre vissuto in un sistema clientelare dove loro erano i primi attori e quindi non dovevano sudare per trovarsi il lavoro. Grazie a queste persone oggi siamo messi come siamo e finchè la classe dirigente non sarà cambiata in toto non c'è speranza. Questi non capiscono nulla, pensano solo a se stessi. Bello il post ma sono stufo di parlarne solo e non concludere mai nulla. Non so oggi cosa possiamo fare perchè non ritengo i nostri rappresentanti parlamentari all'altezza, intendiamoci sono ottime persone ma i problemi di oggi richiederebbero be altre persone. Chi come me vive nel mondo reale le cose scritte nel post le registra ormai da anni. Il punto è che ormai in Italia non si fa più nulla, si vive solo di finanza. Le realtà imprenditoriali sane che hanno ancora una produzione seria sono quasi sparite. Dal mio punto di vista o si da una brusca virata e si drenano ingenti somme di denaro dall'alto verso il basso o la nostra economia è fottuta, e solo questione di tempo. Comincio a pensare che l'unica strada sia espatriare, come stanno facendo tanti miei colleghi.
  • walter marchegiano (donwaltero) Utente certificato 4 anni fa
    Prima o poi si dovrà andare alle elezioni....e al movimento toccherà,per quanto possibile,rimettere le cose a posto dopo la sistematica,intenzionale e vergognosa distruzione economica del NOSTRO PAESE....NOSTRO. Ma...dico..costoro che attualmente ci governano non sono italiani????? il gioco di chi fanno????
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Altro che Re. Abbiamo il Faraone. Maledetto sia colui che lo nomina invano !!! Abbassate lo sguardo e tacete,popolo,al suo dire. Nessuna discuta il suo verbo,il suo volere,il suo Gran Consiglio. Egli è. INNOMINABILE. Primo sforzo per il rilancio dell'economia,messa in cantiere all'Expo 2015 l'imponente Piramide per il Figlio di Orione. A forma di sfogliatella ovviamente...
  • franco graziani 4 anni fa
    Un Governo viene tenuto in vita,costi quel che costi,quando e'funzionale a difendere certe scelte/interessi e dirottare i costi generali in una determinata direzione...questo e'il piano ormai smaccato dei vari Letta,Monti,Berlusconi,Epifani..direttore d'orchestra il Pres.te G.Napolitano. 1)E' FUOR DI DUBBIO che con il debito pubblico attuale e,soprattutto con la non-politica del non-Governo SCENDILETTA,il DEFAULT e' alle porte. 2) questo Governo non e'in grado,perche'NON VUOLE,affrontare il problema Debito se non scaricandone i costi per gli interessi sui soliti noti,come fece il Governo Monti,chiedendo sottovoce un po' di inutile elemosina all'Europa e un po' di pieta' alla Germania. 3) affrontare la questione Debito senza considerare che il nostro paese e'al primo posto in Europa per ricchezza privata immobiliare,oltre 6000 mld.euro,e ricchezza in titoli e depositi,circa 2700 mld. ( senza contare le stime vicino ai 600 mld.di ricchezza evasa al fisco,economia malavitosa,in nero e sommersa) SIGNIFICA BUTTARE NEL CESTINO UNA BUONA META'DELLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA. Senza contare che in mancanza di una seria riforma fiscale,sul costo del lavoro per imprese e lavoratori,gli squilibri retributivi e la disuguaglianza schizzeranno ben oltre quel 23°posto cui siamo relegati in Europa. Proporre all'Europa la modifica dei trattati e margini significativi di autonomia per riassumere sovranita'in campo economico e monetario e'possibile solo valorizzando le cose dette sopra cioe'tutto il contrario delle NON-POLITICHE di questo Governo dell'annuncio e del NON FARE. Basterebbe solo ricordare che le politiche di rigore e di tagli alla carne viva del paese..da Berlusconi a Monti e ora a E.Letta,non solo hanno fatto schizzare il debito pubblico a 2076 mld. ma il dato piu'terribile e'il fatto che tale incremento sta avvenendo in una fase di totale GELATA di stipendi,salari, pensioni,fermi da oltre 4 anni..Non certo gli stipendi e le pensioni d'oro che continuano a crescere.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    La settimana scorsa in TV ho visto un servizo al TG dove intervistavano i tifosi del Milan calcio. Sono dovuto correre al cesso! Ve lo giuro!
  • paoloest 4 anni fa mostra
    Roma, 19 lug. (TMNews) - Le parole pronunciate ieri da Giorgio Napolitano sulla vicenda Shalabayeva sono "poco comprensibili", secondo la senatrice Pd Laura Puppato. La Puppato lo ha detto questa mattina ad Agorà: "Credo onestamente che le dichiarazioni di Napolitano abbiano pesato molto sulle decisioni di oggi e credo che siano poco comprensibili, queste dichiarazioni, alla luce della Costituzione che abbiamo". "L'importante - ha aggiunto - è riuscire ad emettere documenti o dichiarazioni tali da mettere in sicurezza il fatto che Alfano si dimetta""""
  • N.G. 4 anni fa
    Visto che di troppi debiti si muore, faremo tutti un grosso passo indietro, rinunciando a qualsiasi cosa non strettamente necessaria. Che la Fiat se ne vada negli stati uniti, tanto l'ha già detto che a stare quì per vendere poco o nulla non ci stà. Che chiudano una dopo l'altra tutte le aziende italiane, che ci possiamo fare. Ricominceremo ad emigrare in massa come facevano i nostri bisnonni con le valige di cartone. Uno stato in via di fallimento per troppi debiti causati dai politici e per eccesso di tangenti da appalti pubblici che triplicano di costo non sarò certo io a poterlo risanare.
  • Enzo Spataro 4 anni fa
    Scusa Beppe, ma la rivoluzione pacifica che vai auspicsndo, a questi luridi figli di puttana ci fà un baffo... io vado a stanarli personalmente.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    letta dov'è tutto quel lavoro che avevi annunciato ? dove sono quei 200.000 nuovi posto x i giovani? (chissa' perche solo x i giovani?)hai solo tempo per difendere alfano? beh in effetti siete del solito partito è giusto..ma quand'è che fate qualcosa di sx come tanto proclamate..vergogna..
  • walter marchegiano (donwaltero) Utente certificato 4 anni fa
    chi sà...adesso che arriva agosto...quando tanti italiani sono in vacanza...quanti scherzetti ci faranno questi birboni del governicchio. grasso ci tiene così tanto alla riforma della legge sulle trattative di scambio di voti che viene da pensare....c'entrerà qualcosa il processo al berlusca per quando si comprò il maiale dell'idv???...mah! Il nostro saccomanni riuscirà a vendere anche quel pò di Italia produttiva che ci è rimasta dando in mani straniere l'eni,finmeccanica e enel?? Quello che sta accadendo mi fa sempre più pensare che l'Italia sia già morta e seppellita da tempo e che bisogna solo aspettare(chssà quanto tempo) nuove elezioni per riprenderci il nostro Paese...ma...adda venì baffone.
    • Marcella_C. 4 anni fa
      Italiani in vacanza? E chi ce li ha i soldi? Ah, si, sempre loro. Dovremo anche aspettare i loro comodi in vacanza (i loro giornali devono pur vendere...). Tornano... a fare i fatti loro.
  • Mara pera 4 anni fa
    e Grillo aveva ragione! ORMAI NON SI TRATTENGONO PIù, NEMMENO PER SENSO DEL PUDORE. lA CASTA CONSOCIATA è ANCORA PIù ARROGANTE. DI FRONTE AL RISCHIO GRILLO HANNO SERRATO I RANGHI... http://video.repubblica.it/dossier/caso-ablyazov/grasso-richiama-piu-volte-morra-m5s-non-si-puo-citare-napolitano/135423/133957
  • Diego B. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia è ormai un paese finito. Questi politici pensano ancora in modo allegro come se nulla fosse. Continuano a prelevare ricchezza (soldi) dagli italiani e non sanno che il loro sollazzo sta finendo perchè questi sono finiti. Finiremo a breve molto peggio della Grecia. Mi sento impotente nel constatare che nulla posso per modificare gli infausti eventi di cui tra poco sarò purtroppo testimone!
    • Davy G. Z. 4 anni fa
      Sono d'accordo con te.... anche io mi sento impotente... vorrei solo suicidarmi. Questa epoca non mi appartiene, come neanche la mentalità delle persone che popolano questo paese.
  • flavio daniele 4 anni fa
    Un quotidiano riportava: “Vinco io se non ci sono loro. Non può funzionare che candidano uno, un utile idiota che porta voti, e poi governano loro! Mi chiamano solo in campagna elettorale e poi mi dicono vattene. Da domani non esisto più per loro....” Per il PD la differenza tra colui che si é definito l'utile idiota ed il M5S é che lui é stato chiamato per racimolare voti, mentre il movimento é stato chiamato con i voti, ma la sostanza é che volevano sempre e solo governare loro. L'atteggiamento non cambia mai: IDV, Riv.Civ., sono gli ultimi, ora stanno assorbendo i radicali, levandogli il monopolio sulle battaglie “civili” e se possono colpiranno il M5S considerato che l'elettorato e composto sopratutto da loro fuoriusciti. L'evento può verificarsi allorché oltre ai punti programmatici il M5S deve ancora trovare un equilibrio su argomenti, non del programma, dimostratisi dirompenti: cittadinanza per nascita, migranti, giustizia-carceri-pene sicure, coppie di fatto, matrimoni tra gay, politiche europee (che vanno oltre a quanto già preannunciato: la necessità di uscirne, come per l'euro), politiche internazionali, patti militari e di reciproco soccorso. Viceversa al termine della “battaglia” contro le caste, l'elettorato non avendo una netta posizione, si può allontanare. Ora aggiungo che neppure voi, come i “difensori dei diritti”, avete preso una netta posizione sulla dignità dei disabili o diversamente abili, che ritengo siano tutt'ora considerati, spero a mio torto, cittadini di serie B, perché “alte voci o pubbliche campagne” non ne sono mai state fatte a titolo politico di massa, se non dalle associazioni a tutela del poco economicamente elargito. Partiti/praticamente solo un gran opportuno ruminare di morale a fasi alterne alla propria occasionale convenienza. Anche su questo una parte di elettori é in attesa di forti prese di posizione. Non sono diritti minori.
  • paoloest 4 anni fa mostra
    cosa sperano di ottenere? non possono fermare il tempo!!! //Responsabilità e trasparenza, i principi invocati dal premier Enrico Letta. Qualcuno però ha provato a reagire e non tutti hanno accolto con tolleranza l’indipendenza dei colleghi del partito democratico. Ad attaccare i “dissidenti” è il senatore Stefano Esposito: “E’ inaccettabile”, dice “che non abbiano seguito la linea indicata dal gruppo e non abbiano partecipato al voto sulla sfiducia ad Alfano. Non puoi stare in un partito per sputargli addosso, non possiamo andare avanti con gli abbonati alle posizioni in dissenso. Vuoi fare l’eroe? Vuoi il voto di Grillo? E allora vattene con Grillo”.
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sei out. ora passa al blog delle marmellate fatte in casa...
    • paoloest 4 anni fa mostra
      25 commenti est il limite? in sei ore catone rispondi! dammi un cenno , una croce sul ponte milvio! almeno mi regolo. li centellino durante l'arco della giornata:)
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    IL REDDITO DI BASE http://dotsub.com/view/26520150-1acc-4fd0-9acd-169d95c9abe1
    • paoloest 4 anni fa
      l'ho messo nei segnalibri grazie signora!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordate che paroloni usavano quando hanno fatto dimettere la Idem.... E' proprio vero, in Italia pagano solo i piccoli. Comunque con questo gesto del salvataggio di un leccaculo, incapace e vigliacco, abbiamo sancito la nostra morte democratica. Capisc'a me Capisc'a me
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      ... in cui pure i kazaki fanno ciò che kazzo vogliono.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Ci sarebbero 40 milioni di motivi per far dimettere il nano mafioso, ma lui sta ancora lì a comandare a bacchetta pure il presidente della Repubblica. È vero che l'Italia ormai è diventata una repubblica delle banane in cui pure i kazaki fanno ciò kazzo vogliono.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Gli italiani prima o poi prenderanno coscienza della ratio delle promesse in campagna elettorale, e dei proclami dei governi che si succedono. Capiranno ad ogni passo che avvicina l'Italia al baratro infernale della Grecia, vi sarà una staffetta al governo, con un nuovo Caronte capo del governo. Ma non cambiano per loro gli emolumenti né i finanziamenti ai partiti. Cambia il popolo italiano che si adatterà anche a morire, coglionato, riempito di chiacchiere televisive, manipolato dai megafoni partitici di rai e mediaset. O si rivolterà di colpo! Pd e Pdl facevano schifo per proprio conto, ora assieme sono il concentrato della schifezza della schifezza della schifezza! Pensate, dovevano governare l'Italia, se la contendevano, ora se la spartiscono alla luce del sole, nel nome delle banche e di marchionne! In campagna elettorale Pd e Pdl dicevano "mai con i comunisti", "mai con berlusconi", e poi vanno al governo assieme, non eliminano l'imu, comprano gli F35, e come ciliegina sulla torta, consentono il rapimento di stato della moglie di un dissidente, e della sua figlioletta di sei anni, e le consegnano ad una dittatura che pratica la tortura. Un vero record il governo PD-PDL! Ma in TV Pd e Pdl dicono sempre che sono alternativi, che la loro porcellum li ha costretti a stare al potere, in culo al popolo, a cui avevano promesso altro alle elezioni. Dopo la fine del governo letta cambieranno denominazione, per non essere riconosciuti alle prossime elezioni! Prima pd e pdl facevano finta d'essere l'uno contro l'altro (conflitto d'interessi violante dixit), ora governano assieme e danno la verifica definitiva della loro capacità di rappresentare gli interessi del popolo italiano. Il Pd è uno spot come quello della coop, con rimborso elettorale! http://www.youtube.com/watch?v=Zo-t5a8d86w La fiat dice nello spot "la Libertà è sacra come il pane", e poi ha lavoratori schiavizzati in linea di montaggio, senza pausa pipì! http://www.youtube.com/watch?v=CPbTP9tCDvQ
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Un triste saluto a Vincenzo Cerami, oggi, a Piazza del Popolo. Un pezzo di cultura vera ci lascia, un altro simbolo, andato per sempre. Restano sempre più macerie, come il bombardamento di San Lorenzo del '43. Si ricostruì. Lo rifaremo anche noi, perché la musa del nostro orgoglio è già vigile, con arco e una sola freccia.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dario, dell'edificio della Democrazia, noi, siamo le prime pietre e i soli operai. Una musa ci indica l'obiettivo...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo ricostruire i palazzi è molto più facile che "ricostruire" certi Uomini...
  • tutti a casa Utente certificato 4 anni fa
    Il PD è la vergogna dell'italia, ha ragione Paolo Barnard quando in un incontro pubblico ha detto in faccia a Fassina che sono dei vigliacchi.Però ogni tanto, qualche rigurgito di coscienza c'è anche tra loro, tanto è vero che Valeria Sanna - Presidente PD Sardo, si è dimessa scrivendo parole di fuoco al partito che certamente lascerà, tuttavia un mea culpa un po tardivo.Alcuni passaggi della sua lettera: 1) "Vergogna. Nella vasta gamma di sentimenti che ho provato in questi ultimi anni, e in special modo da quando ricopro un ruolo di primo piano nel Partito Democratico, questo mi mancava. Rabbia, delusione, sgomento, sfiducia, sì. E a tratti rassegnazione. Poi tornavano la determinazione e la speranza, ora ammetto irragionevole, di riuscire a cambiare questo partito dall’interno" 2)"Dalle primarie ritoccate per la scelta dei parlamentari, alla drammatica vicenda dell’elezione del Capo dello Stato come anticamera al calice ben più amaro del Governo “di scopo” con il PDL di Berlusconi; ai 101 parlamentari del Partito Democratico" 3)"Il mancato ridimensionamento dell’acquisto degli F35, promesso da Bersani e dal Pd, è il penultimo atto di arrogante noncuranza di fronte alle vere emergenze delle aziende che falliscono, di chi ha perso il lavoro, degli esodati, della scuola e dell’università che affondano sotto la scure dei tagli di bilancio" 4)"L’ultimo, è stato recapitare nelle mani di un dittatore al potere la moglie e la figlia di 6 anni del suo principale oppositore derubricandolo a imbarazzante incidente internazionale da risolversi con il prepensionamento di un opaco funzionario"
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    -3... -2... -1... --- niente ? "niente."
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      eh fruttarolo... 'sti trucchetti non attaccano lo so che sei lì teso e concentrato come una molla ...se vincerò sarà solo per sfinimento...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ma quale buon anno ? c'ho il fiato di due romanazzi sul collo ed il dito sul grilletto in attesa che scocchi l'ora :)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Da',si a volemo mette sull'agonistico,o dico subbito,c'ho er maus che va p'i cazzi sua...sara' a vecchiaia,va p'i quattr'anni...
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Pop!!! Buon anno!!!
  • ferdinando gllozzi 4 anni fa
    Detroit ha fatto default. Il motivo è l'abbondono della città dei suoi cittadini bianchi dopo l'ultima rivolta dei neri afro americani. La città è ora in mano agli afro americani ed è impoverita. Si sta africanizzando lentamente. L'Italia è destinata a fare la stessa fine??'' Con tipo come Letta, Boldrini, Vendola e, la FIOM e i centri sociali credo che non abbiano alcuna speranza e faremo la fine di Detroit
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    .....lo diceva Picasso,io di giorno mi scasso.........
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Chi,Giamin o Neruda??
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      che stress.. che stress.. di giorno...
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      vabbe' a fruttaro' anche si sta amico tuo nun lo conosco.........
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      ...rispondeva neruda che di giorno si suda... Cacia',si fai er bravo,più tardi,te porto a fa 'n giro su a ciat Giasmin...
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      ...ma la notte no...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    E se doMani, resto come la Nike. Nemmeno un C...o , mi rimane. Pero', potrebbe esser un'Idea, per le Statuette di Sale che stan a Roma...
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      e già, se fossi nike neanche uno te ne rimarrebbe. ti convien restare te, enry, uno ce l'avresti di sicuro. il tuo.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      "Conoscono, percepiscono l'essenza ed il fluire della Vita? Piuttosto, ridono, piangono, si stordiscono, affannano..." destinati a volare insieme - per sempre ma OGNUNO PER CONTO SUO :)
  • ridicoli 4 anni fa
    altro che non ci sono alternative.... se non vanno a casa siamo finiti...mandateli a casa al più presto...non faranno mai nulla per gli italiani....perchè vuole dire eliminare i privilegi di 1 milione di persone...ovvero loro... volete morire coon loro?....dove sono i 200000 posti di lavoro per i terza media?....
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      si hanno fatto un decreto che neanche il figlio di bossi se fosse un scemo qualunque riuscirebbe ad entrarci
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Sono attualmente giacenti insieme al milione di posti di lavoro di Berlusconi. D'altronde l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Napolitaneer come Onassis? L'ArmaTore? E l'Arma di TAggia? Così, senza alcuna Trattativa? E se l'avessero InterCettata? DiLetti, diLemmi... Salut les Amis! A Bientot!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    Erba, Olindo scrive a Rosa: "Pesciolina coi capelli biondi..ma puo un giornale(tg24)scrivere queste notizie? e censurare o non passare cio che il nostro movimento sta cercando di fare?non per niente siamo al 68°posto come informazione..bene,il caso alfano è ormai archiviato,cosi come quello di calderoli,di ridursi lo stipendio o i benefit,non se ne parlera'piu',di fare finalmente una nuova legge elettorale,neanche per sogno..altre grosse fabbriche nel nord est stanno chiudendo..di quelli che commettono reati,ce ne fosse uno che dicesse si è vero,sono stato io..al contrario,non so nulla,non mi ricordo,mi avvalgo della facolta' di non rispondere..ma trovare un sistema tipo il siero della verita' ,no?sai qunti colpevoli subito in galera,e quanti soldi risparmiati tra processi e avvocati!!! ma i buonisti dicono no,che non è giusto(invece è giusto fare i reati e poi lasciarli liberi..)insomma una soluzione dovremo pure o trovarla,con le buone (che preferirei) o con le cattive
  • Giovanni T. Reggio E. 4 anni fa
    Bene, bene! Un sacco di gente ben educata e tranquilla, oggi sul blog. Bene continuare così, il blog ci guadagna.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Non so se il PD abbia qualche sito o blog perchè non sono abituato a frequentare i cerebrolesi, ma ad esempio potresti andare a scrivere le tue minchiate sul sito di youdem, la TV dei piddini pagata da tutti noi con i soldi dei rimborsi elettorali che il M5S ha lasciato allo Stato. Almeno il blog di Beppe Grillo è stato creato ed è gestito con fondi imprenditoriali privati. Pensa che è così democratico che puoi scriverci le tue menzogne e falsità anche tu!!!
    • Giovanni T. Reggio E. 4 anni fa
      Invocare le armi, usare i forconi, augurare cancri a persone che non la pensa in modo diverso, ti sembra un modo costruttivo per fare discussioni? Insultare per il solo fatto di far presente che si tratta di Paolo e non Salvatore Borsellino è normale? ecc. ecc.
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...te lo dico io "superman" cosa ci guadagnamo con il blog .....la consapevolezza di discutere e diffondere idee.....spiegarsi con altri...insegnare ad altri ed imparare da altri...come in una grossa piazza a livello nazionale......scusa sai ,ti pare poco ? Eposmail
    • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
      Cosa ci guadagnamo noi co sto blog me lo spieghi tu, gentleman?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/ Kazakistan, “Prodi riceve uno stipendio milionario dal dittatore Nazarbayev” Lo Spiegel International punta i riflettori sui rapporti tra i due, rivelando che l'ex premier è membro dell'Intenarnational Advisory Board del leader kazako. Risale invece al 23 maggio l'ultima visita dell'ex leader dell'Ulivo nel Paese, dove dal 2011 è tornato tre volte l'anno
    • Maryta M. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Lalla, ma dovresti ripeterlo più volte. Devo dire che la monnezza a confronto dei nostri detentori del potere è meno fetida Maryta
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      che strano... non l'avrei mai creduto possibile - e qualcuno lo voleva pure P.D.R. ...vabbé che chiunque (o quasi) sarebbe stato pur sempre meglio di napisan
  • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
    Il discorso di Morra fa inorgoglire tutti noi che abbiamo votato per il m5s (Grasso crede di essere è solo patetico) http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/07/19/alfano-grasso-richiama-morra-m5s-non-si-puo-nominare-napolitano/240106/
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      WOW Napolitano non puo piu neanche essere nominato o citato in senato?.... E qui sul blog possiamo ancora?? Immenso Morra. grazie Marco buonagiornata
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    RIVELAZIONE Processo Mediaset, microspia in Cassazione Trovato un apparecchio elettronico nell'ufficio dei giudici della sentenza su Berlusconi. Decisione il 30 luglio. Silvio Berlusconi è stato condannati a quattro anni di reclusione per frode fiscale e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. Silvio Berlusconi è stato condannati a quattro anni di reclusione per frode fiscale e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. Nella vicenda del processo Mediaset (la cui sentenza definitiva è prevista il 30 luglio) sono entrati a far parte anche i carabinieri di Roma. Al centro degli accertamenti dell’Arma, come rivelato da Il Tempo, un apparecchio elettronico scoperto negli uffici dei supremi giudici che si devono pronunciare sulla condanna di Silvio Berlusconi. TROVATO DA UN'IMPIEGATA. Erano le 14 del 18 luglio quando un’impiegata ha dato l’allarme alle forze dell’ordine dopo aver scoperto in terra negli uffici della seconda sezione penale della Corte di Cassazione un circuito elettrico prestampato che servirebbe per registrare o intercettare le conversazioni. PORTATO VIA L'APPARECCHIO. Il ritrovamento è avvenuto proprio negli uffici dei giudici che devono esaminare il ricorso di Berlusconi relativo ai diritti televisivi Mediaset. Il Cavaliere è stato condannato a quattro anni di reclusione per frode fiscale e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. I carabinieri, dopo aver ascoltato l’impiegata, che ha indicato agli investigatori dove ha trovato l’oggetto elettronico (al momento del ritrovamento era senza batterie) hanno avviato rilievi scientifici negli stessi uffici e portato via l’apparecchio. Venerdì, 19 Luglio 2013 http://www.lettera43.it/cronaca/processo-mediaset-microspia-in-cassazione_43675102915.htm
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Ho il vago sospetto che ce l'abbia messo un tipo alto, abbronzato e di corporatura robusta che aveva una grossa collana d'oro al collo, esperto in blitz con botte ed insulti a cittadine kazake che all'insaputa del Ministro dell'Interno Angelino Alfano si è introdotto negli uffici della Seconda Sezione Penale della Cassazione. Enrico Letta ha già preparato un modello prestampato di dichiarazione di fiducia eterna ad Alfano da distribuire a tutto il PD per risparmiare tempo in occasione delle numerose votazioni future che ci saranno in difesa delle strepitose capacità del Ministro degli Interni in carica.
  • domenico laurenza 4 anni fa
    Salve, in un post leggo che non si risolvono i problemi del paese tagliando i costi della politica e gli sprechi ma favorendo con politiche idonee la nostra produzione industriale. Io invece dico che le politiche industriali non sono mai state fatte da nessun governo. E ribadisco che, in un momento di crisi dove non si arriva a metà del mese e dove si va a mangiare tra i rifiuti, è assolutamente assurdo pagare questa politica con gli attuali costi. Tutti i cittadini Italiani devono pagare le conseguenze della crisi, siamo tutti nella stessa barca ! E concludo, di chi è la colpa di tutto ciò ? nostra ? di noi cittadini ? Saluti e forza M5S
  • Angelo S. Utente certificato 4 anni fa
    E naturale, la lingua batte dove il dente duole. Il nostro dente dolorante in questo momento è la mancanza di denaro. Le responsabilità di questo deficit sono due: la prima e la scellerata gestione della classe politica e dirigente italiana (precedente e attuale), la seconda e la mancanza di azione, quando si ha la consapevolezza, di dove questo ci può portare. Da parte dell'esecutivo attuale (in altre dinamiche di quello futuro), c'è urgente bisogno di trovare un equilibrio, tra la volontà di onorare il nostro debito e la volontà di tenere fede al giuramento che recita: " Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della nazione". L'individuazione del problema, non è il fine ultimo, ma è uno dei mezzi per raggiungere lo scopo prefissato. Considerato che se si conquistano le posizioni giuste e di grande responsabilità, non dovrebbe essere un grosso problema dimostrare l'inadeguadezza dei nostri politici in generale. Dopo si potrebbero creare le condizioni per poterci rivalere su di loro, che hanno messo in secondo piano gli interessi generali del loro popolo. Superati questi step (cosa non facile, ma non impossibile) si potrebbe ricorrere alla Corte Costituzionale, che con la sentenza 311 del novembre 2009, ha stabilito che leggi retroattive sono possibili, se ricorrono ragioni imperative di interesse generale. Se si ha a cuore ilfuturo della maggioranza degli italiani, questo secondo me potrebbe essere un obiettivo per il movimento, naturalmente dopo essere stato riveduto e corretto dagli addetti ai lavori.
  • gioanni.p 4 anni fa
    L'italia non ha un governo, ma solo 4 falsi attori che continuano a prenderci in giro da sempre. Non vedo mai nulla di concreto a favore dell'abbattimento del debito italiano nonostate BEPPE soci abbiano tentato di spiegarlo in mille modi. Tanto per chiudere nella folle vicenda di Alfanovic che nonostante abbia atto le sue innocenti stronzate tentano in tutti i modi con la cronaca per salvarlo , compreso l'indesiderato anomalo e stupido intervento di Napo..Dobbiamo attendere che ci facciano anche la buca per capire la loro sincera ma falsa onestà ??
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Come dice LadyDodi pensavo anch'io bastasse il 51%, ma oggi credo che oltre al 51% bisognerebbe anche potersi liberare velocemente di tutti i burocrati dello stato che ci succhiano il sangue da mezzo secolo.
  • Nicola 4 anni fa
    @Robert Dragon "Non è così, l'euro non è strumento politico" Se la lira vale 4 Se il marco vale 10 Se si fa l'euro (mediamnete) a (10+4) : 2 = 7 L'Italia con l'euro a 7 ha rivalutato la moneta La Germania con l'euro a 7 ha svalutato la moneta Quindi chi è avvantaggiato nelle esportazioni ?
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Perfetto, non potevi dirlo meglio (cioè l'hai detto molto meglio di me, a cui parlava, con qualche insulto, Dragon) Ciao, Paolo
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Comunque, Alfano non sapeva nulla dell'Affaire Kazak. Io ci credo. Lo credo anche fortunato. Perchè se fosse nata donna, ora staremmo a discutere su di una sua possibile incipiente GraviDanza. Sosterrebbe di non saperne nulla, anche con le labbra dilatate. E tutti gli crederemmo ancora. :)
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Probabilmente invocherebbe il legittimo impedimento a concepire secondo le umane procedure e addosserebbe ogni responsabilità allo Spirito Santo e alle toghe rosse.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Eggià,Grethe,mo',co' tutti i Kazaki che rimpatriamo...quarcuno je po' puro sfuggi'...
  • andrea o. Utente certificato 4 anni fa
    mi piace leggere dei forconi,mi piace.
  • p@oloest.... 4 anni fa
    per i miei gusti mubarak ha troppi nipoti in giro per l'italia!
    • p@oloest.... 4 anni fa
      saluto anche voi con piacere!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      ^_^
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Sono nipoti "da parte di fava" come diceva il Conte Mascetti in Amici miei.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Siamo in questa situazione? Niente paura! Il nostro Governo con in campo le sue forze migliori PD e PDL saprà come tirarci fuori dalle ambasce! E' stata la Mano di Dio che ha evitato che il 5 Stelle fosse risucchiato in questo Governo! Perché per porre rimedio a tanto sfascio è necessario avere il 51 per cento e non dover contrattare ogni scemenza col bilancino, come sareste costretti a fare "collaborando" con i Partiti attuali.
  • arrio.mortis 4 anni fa
    Io faccio il tifo per il fallimento Dai che vinciamo !! Forza Napolitano !!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      non all'infinito, finche non sborsate tutti i risparmi dalle tasche!!!!! e inutile negare baratro baratro, sanno quanto dove abbiamo!! e sara sepre peggio (NUOVO ORDINE MONDIALE)?? AVETE IGNORATO SEMPRE E SEGNALI!!! E GIUNTA L'ORA!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì,ma loro non vogliono il fallimento quanto prolungare all'infinito la nostra agonia !
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    @Robert Dragon: Guarda che mescoli due cose: lo spreco, i costi della cosa pubblica e il debito pubblico. Ti ringrazio per darmi dell'idiota ma in realtà quello che ho detto lo dicono molti economisti, alcuni sono Premi Nobel, stai quindi dando dell'idiota a loro. Capisco che ognuno si faccia un'idea e la difenda con forza, ma dare dell'idiota non rende una cosa più o meno vera e nemmeno facilita uno scambio/confronto di idee. Se un'ufficio pubblico comprasse risme di carta e poi ci facesse coriandoli sarebbe indubbiamente uno spreco ma quell'ufficio ha fatto comunque lavorare delle persone (ha comprato la carta) e fatto "girare" l'economia. Naturalmente lo spreco è da eliminare ma non è esso la causa del male, del cosiddetto debito pubblico. Dice un economista (non io): il problema del debito ce lo siamo causato da soli aggredendo il sintomo anziché la causa della crisi, cioè il debito pubblico anziché quello PRIVATO ESTERO (cioè il fabbisogno pubblico anziché gli squilibri di bilancia dei pagamenti) Allora il problema NON è il Debito Pubblico ma quello PRIVATO ESTERO, PRIVATO ESTERO, PRIVATO ESTERO ! Nel complesso il sistema tedesco funziona dato che crescono quando noi andiamo a picco. BELLA DIMOSTRAZIONE ! funziona dato che loro crescono e noi no: ma questa è la DESCRIZIONE dei fatti non la SPIEGAZIONE ! scusa, non è così ? (Le "riforme tedesche" condite dai bunga-bunga del Sig. Peter Hartz, l'autore, sono del 2002 non del 2005) Loro crescono, si, ma a spese NOSTRE, della Grecia etc. Il problema dell'Italia è la crescita, e la crescita non si risolve né con l'austerità né con l'abbattimento del debito pubblico: il nodo della crescita si risolve favorendo, con politiche espansive, il deleveraging del settore privato. Questo lo sanno tutti gli economisti e lo ammettono ormai anche i più ortodossi. Capisci che usare l'euro, per l'Italia, è come usare il Marco cioè una moneta SOPRAVVALUTATA (per l'Italia) del 30% e questo è ovviamente insostenibile, no ?
  • Leon Ricci Utente certificato 4 anni fa
    diamo a Cesare ciò che è di Cesare : Paolo Borsellino e non Salvatore Borsellino. giustamente il presidente Grasso ha ripreso il Cittadino Morra.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Sapete cosa succedere a questo paese di merda? Che i coglioni degli italiani faranno la rivoluizione quando non servirà più ad un cazzo di nulla perchè quei luridi figli di puttana che stanno a Roma si saranno mangiato tutto e saranno spariti. Scommesse?
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      Poi se devo scegliere tra Morire di fame, suicidarmi o fare come Preiti. io scelgo 10 100 1000 volte Preiti
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      Daniela finchè avremo paura di morire, sfrutteranno la nostra codardia per farci quello che gli pare. Dobbiamo essere NOI a costo della vita a non farli più dormire la notte. Se dovessi crepare durante la rivoluzione sarebbe comunque una vita ben spesa
    • valter 4 anni fa
      Certo che ti piace vincere facile
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      si sono già mangiati tutto. hanno comprato gli f35 quando le casse dell'inps arriveranno a mala pena nel 2015.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      No!!! Come da tradizione secolare aspetteremo che venga qualcuno dall'estero a salvarci per poi continuare ad essergli debitori per l'eternità e fallire economicamente più volte per riuscire ad onorare gli accordi presi.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Questo è gia' successo. La rivoluzione, non la faranno mai. Rassegnati alla Schiavitu'. Perchè credi si sian suicidati, i Veggenti? (Perchè pre.veggevano.) Chiuso. E' Finita. Siamo Schiavi per i Capricci degli Ominidi con Pedegree. Scimmioni di Serie A. Un po' come i PAtron del Milan, inter,juve, etc. Schiavi di Demoni. Non c'è Speranza. E' Così: matematica...
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma che significa poi la Rivoluzione? Andare a morire sparati dall'esercito e dalla polizia di stato per quei cazzoni fradici maledetti che si salveranno il culo per l'ennesima volta mentre i poveri cristi - piu' poveri che cristi - moriranno per loro? Beh se questa fosse, spero che non ci sarà mai!
  • Marco M. 4 anni fa
    La volonta' di questa gente e' solo quella di farci vivere in eterno default. Non si sa quando inizia, ma si ha l'eterna speranza di uscirne. Bisogna uscire dal sistema finanziario e crearne un altro, escludendo la loro moneta, con cui comprano le stesse posizioni di privilegio. Lo stato e' una societa' parallela che non fa altro che comprare altri soldi con la sua stessa moneta, l'unica ricchezza che gli interessa creare. Al momento bisogna accontentarsi dell'idea di cacciarli progressivamente dal parlamento. In Italia non e' possibile una rivoluzione, perche' gli italiani sono abituati ad ingoiare di tutto, anche i rifiuti tossici. Non e' possibile perche' usare i forconi perche' loro usano le armi. Non sono il mezzo appropriato, dato che e' necessario un gesto, una scelta e una rivoluzione culturale. Occorrerebbe un gesto collettivo, ritirare ad esempio tutti i loro soldi dalle banche e trasformarli in un bene materiale, investire in qualsiasi cosa ci dia un valore adeguato, prima che inizino a ritirarli forzosamente, prima che il loro valore declini del tutto, non pagare piu' le tasse e iniziare con una nuova moneta e una nuova societa'. Possibile? Del resto il sistema contributivo e' cio' che ci rende schiavi, abbiamo bisogno di lavorare per pagare il debito che ci impongono, in realta' non ha senso. Si pagano i contributi per fornire liquidita' di cui non si ha alcun controllo e di cui si perdono le tracce, e serve ad alimentare un sistema che non rilascia valore. Loro lo volevano fare e lo hanno fatto. Riesce una societa' eterogenea come l' Italia ad uniformarsi culturalmente per una scelta di liberta'? Per capire come uscirne? Al momento bisogna accontentarsi dell'idea di cacciarli progressivamente, civilmente dal parlamento.
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    fanno caccare ogni 2 x 3 stanno polverizzando ogni logica... e non fanno un cazzo per il lavoro e i nostri figli. .
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs PASSAPAROLA!!!
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • Maria Marcianò 4 anni fa
    Caro Beppe questa mattina parlando con un ragazzo mi sono resa conto che la malainformazione e le tv spazzatura riescono ancora a danneggiare il movimento dobbiamo trovare un sistema per arrivare di più al cuore della gente. Per sempre movimento cinque stelle!!!!!!!!!!
  • Dan C. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con l'analisi...siamo morti. Ok. E ora? cosa succede? Come in Grecia? Chiudono la RAI? GODO. Licenziano i lavoratori ( lavoratori? ) pubblici? GODO. Le persone smettono di comprare gourmet per quel cazz0 di gatto bianco e tornano alle cose VERE? GODO. Fallisce L'INPS? GODO. Eliminano la polizia municipale? GODO. ...mesa' che sta' crisi mi comincia a piacere!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      è come bruciare l'erba secca : quelli che ci rimettono sono zecche e pidocchi ! anch'io sperò in un RESET COMPLETO ma questi pezzi di merda ci stanno organizzando una lunghissima agonia...
    • Dan C. Utente certificato 4 anni fa
      E Fai bene. "Crisi" significa "cambiamento"...non significa necessariamente in peggio. Se poi ci scappasse anche un apiccola rivoluzione francese in cui si comincia a decapitare qualcuno in piazza...RI-GODO!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      io c'ho una casa, dicono che si svaluta e non vale più niente. ma mica la vendo, ci abito dentro. ma che defoulti tutto che cazzo me ne frega
  • mariol 4 anni fa
    Saccomanni: "Non escludiamo di fare cassa usando Enel, Eni e Finmeccanica" SI SI poi mettiamo all'asta anche i vespasiani ci ricaveremma qualcosa....se poi mettiamo all'asta il governo ed i nostri politici ....non ci guadagneremmo un cent!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Faran certamente cassa. Cassa da Morto.
    • mariol 4 anni fa
      tu pensi di guadagnarci qualcosa? Io penso che ci guadagneremmo di più dai loro averi IMMERITATI! A loro insaputa insomma !
    • arrio.mortis 4 anni fa
      pROPONGO che mettano all'asta il loro culo !!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa mostra
    India, padre stupra le figlie per 20 anni: "E' una tradizione".. giustamente ad alcuni nostri ministri italiani va bene cosi'(famosa integrazione raziale..tra un po voteremo a favore del burka,della lapidazione in piazza,dalla circoncisione ,della bigamia,ecc. ma non vi ricordate che siamo italiani? e i nostri valori? e le nostre credenze?proviamo noi ad andare in uno stato arabo e fare tutto cio che è contrario della loro fede o delle loro leggi..
  • p rabanne Utente certificato 4 anni fa
    vorrei solo far presente una cosa nel mio quartiere continuano a chiudere negozi e attività commerciali dopo un po di tempo queste riaprono con insegne cinesi quasi il 100% delle attività che riaprono sono cinesi ma io mi chiedo dove prendono i soldi questi cinesi per rilevare queste attività? dopo 10 mesi di apertura cambiano titolare e quindi diventano difficilmente perseguibili dalla guardia di finanza ma non vediamo mai un controllo delle autorità competenti i cinesi stanno occupando tutte le attività commerciali e questo vuol dire grande disponibilità di denaro ma i controlli solo agli italiani coglioni?
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    non temete i soldi ci sono e il gioco he che hanno programmato che deve andare cosi! pero potrebbe andare anche cosi se il popolo volesse! http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs spegnete le tv per salvarsi!! fatelo almeno per i vostri figli!! si sente dire in tv: che il m5s e contro il sistema???? e che sistema e questo?? la gente che non arriva a fine mese, se vi avra' difronte un giorno, lo vederete bene il sistema!!! solo m5s!!
  • Cecio Ceci Utente certificato 4 anni fa
    Poche chiacchiere. Sciopero fiscale e facciamo crollare tutto in pochi giorni. Poi ricostruiremo alla svelta. Per schiodarli da lì l'unico sistema è quello di smettere di alimentarli. Semplice, facile e proficuo: SCIOPERO FISCALE. Ci occorrerà una persona che dia il via: Grillo. E poi è un attimo il default. Abbiamo ancora una solidità delle PMI pertanto ripartiremo come missili e sorpasseremo tutti; ma con nuove regole e senza corruzione. SCIOPERO FISCALE.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Più che conigli disuniti siamo egoisti ed opportunisti. Già da anni abbiamo cominciato ad azzannarci tra noi per un posto al sole e per mantenere il nostro orticello anzichè tentare di far fuori i responsabili di questo sfascio.
    • arrio.mortis 4 anni fa
      Siamo un popolo di conigli disuniti
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      ma facciamoli fuori tutti con le armi. basta lasciare le cosa a metà
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      In alternativa alle armi, la rivolta fiscale è ormai l'unica strada da percorrere per tentare di spazzare via questo indegno regime.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    LA LORO ANARCHIA Siamo nelle mani di 4 deficienti che si sono autoeletti a capo supremo della nostra democrazia ma sono degli intrusi. Potremmo benissimo campare senza la loro presenza,senza l'intera filiera dei burocrati,senza i cda delle partecipate dalla provincia,dai comuni,dallo stato. Non li abbiamo eletti,nessuno gli ha dato il potere che stanno esercitando sul NOSTRO stato e sulle NOSTRE istituzioni eppure sono li a proporre di cambiare la giustizia,la costituzione,le leggi sul lavoro. Anche il garante della costituzione ha avallato l'esistenza di questa impurità democratica dove tutti lottano per le proprie poltrone sulle quali siedono illegalmente. Siamo in piena anarchia democratica tutti dicono tutto ma nulla si muove perchè nessuno si prende la responsabilità di far traboccare il vaso. Continuano a trastullarsi e a percepire illegalmente uno stipendio il cui valore è fuori da ogni logica. I media continuano a pompare le notizie del nulla e nessuno li fa zittire. Chi sono questi signori? Quali autorità hanno per prelevare i soldi dai nostri conti correnti,per mettere nuove tasse,per aumentare l'iva,i bolli,le accise. Chi ha dato l'autorità a determinate persone per creare gli esodati,i precari,per tagliare la sanità,la scuola. Chi caxxo siete?Lo stato non vi appartiene avete solo il compito di amministrarlo secondo le nostre esigenze non le vostre. Il giorno della resa dei conti si avvicina.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buon pomeriggio blog!!! Sempre piu' contenta di aver votato M5S!!!!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      a chi lo dici ^_^!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      oramai sono finite le vacanze, domani ritorno alla base
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao dolcissima - è bello poter contare su persone come te :)
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao cara e buone vacanze!!!!!!
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Buona giornata anche a te.
  • fabrizio sassi 4 anni fa
    IL PD-ELLE SALVA ALFANO DEL PDELLE? CHE IL PD-ELLE FACCIA UN SUICIDIO NON ASSISTITO. QUESTO GOVERNO DEI LACCHE' E' FINITO. IL 51% COME DICE ROBERTO, NON 'E' MOLTO LONTANO. BUON POMERIGGIO. W GRILLO
  • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa
    Prima tutti a votare che Ruby era la nipote di Mubarak adesso che Alfano poverino non sapeva nulla ma che è comunque un magnifico ministro dell'interno... Ma Bastaaaaaaaaa !!! Ammerdiamoli tutti sti bastardi schifosi !!!
  • oraX 4 anni fa
    dalle mie parti(Pordenone) una storica azienda di ceramica ha annunciato la chiusura dei battenti per fine anno... fra poco 450 dipendenti ed altrettanti di indotto si troveranno per strada.. ed i sindacati protestano a modo loro con fischietti, bandiere rosse e blocchi stadali..(come se servisse a qualcosa!)... accanto allla crisi delle aziende del legno, ora una nuova tegola si sta per abbattere sul settore degli elettrodomestici...con un altro migliaio di lavoratori sul lastrico.. come se non bastasse ogni giorno chiudono negozi e piccole attività a gestione familiare.. a nord-est assistiamo ad un massacro economico quotidiano.. continuando così, visto che non c'è alcuna inversione di tendenza, il default è certo.. questo è poco ma sicuro !!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      i più furbi sono andati oltre confine (slovenia - un paio di km...) già dieci anni fa - avevano sbagliato ? :)
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Questo è ancor nulla, per non parlar di padroni svaniti di notte. Bolle, fatture, ordini evasi e non in giro sugli scaffali dei reparti, a terra, in preda ai topi. Aziende di fronte ad una scelta : pagare contributi o stipendi? Fine...
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Appena n'tempo a sentì er masterpis che er post è sparito.....bongiorno signori....nvero mistero...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Dá tò giuro dormivo! È da le 5 che stavo sur trattore! Parola de cavajere nero!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      luis,non ti crede nessuno ! sei lì che scalpiti... il post comunque ora l'hanno messo in alto a destra ed il tuo titolo è confermato :)
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Taci vostri me sò appennicato n'attimo!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Nike - un bacio :)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Okkei... http://youtu.be/fPmQVPYVhDo
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      "sarà difficule - ma ci provio" uahahah... la mia tastiera è ubriaca :)
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      ciao! ciao a dario, è sempre un piacere! ciao a frutta, è la prima volta che approvo una sua canzone (naturalmente non la seconda) ciao luis, non ho capito nulla di quello che hai scritto....scrivi sempre come magni, eh?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      e forza dai... che qua siamo come pistoleri in attesa che scocchi mezzogiorno ! (morricone in sottofondo...)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Gnente,sempre er marinaretto imbronciato... http://youtu.be/AWohji5mp4c
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      beati voi... il mio orto invece ha una sete biblica ...ma sta annuvolando - speriamo bene :)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',carogne è pe' disorientacce...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      cazzarola - c'è troppo concorrenza oggi sarà difficule - ma ci provio ormai è imminente lo sapete no,carogne... :)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',er nubbifraggio,t'ha risparmiato?? http://youtu.be/BW3gKKiTvjs
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Aho,si in contemporanea,vedi aumenta' a dismisura e dimensioni d'i broccoletti,l'annoveramo tra i Misteri de Corcolle...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ovvio... dato che intendo fare il TRIPLETE ... (sto già sui blocchi di partenza) uajhhhhah :)
  • mauri 4 anni fa
    Sarebbe interessante se i nostri solerti giornalisti entrassero nel dettaglio del peggioramento dei conti pubblici: probabilmente si accorgerebbero che buona parte dell'incremento del debito è andato a finanziare il salvataggio di altri Paesi come Grecia, Irlanda e Portogallo, salvaguardando per ora i conti delle banche francesi, tedesche e inglesi...I nostri governanti supini ai diktat delle tecnobankocrazie europee continuano a scavare la fossa agli italiani sperando in un futuro intervento della BCE al nostro capezzale: poveri illusi, il modello Detroit è pronto per essere recepito anche in Europa perchè così si fanno gli affari. Speriamo solo che gli europei si sveglino prima di cadere nella fossa...
  • arrio.mortis 4 anni fa
    Noi italiani abbiamo elevato il parassitismo a sistema, la maggior parte di noi è esperto del nulla, gli esperti nel loro settore è gente che recita e millanta le proprie capacità, i VERI esperti nei vari campi sono pochissimi e non lo sono per fare soldi ma per passione e in genere non hanno titoli accademici. Pochissimi neolaureati hanno le doti per poter fare qualcosa di concreto, molti miei amici capaci hanno preso la laurea lavorando e facendo esperienza per passione, non per avere un posto statale dietro ad una scrivania, parecchi di questi hanno cominciato a 16 anni facendo gli apprendisti. Attualmente quando vado per lavoro in un ufficio pubblico, vedo che la maggior parte degli impiegati giovani sono sui social n. e discutono di ferie. Hanno tutti l'iphone ultimo modello. Prima di mettere le cose a posto dovremo andare a finire tutti SOTTO la merda !!! ABBIAMO I POLITICI CHE CI MERITIAMO !!
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Come sempre, in un popolo di Miserabili, la meritocrazia si basa sulla Miserabilità.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    qualunque cosa noi diciamo sul blog,e qualunque cosa propongono i nostri ragazzi in parlamento, è zero assoluto,non interessa a nessuno,continuano a fare i loro comodi,e proclamano con l'aiuto dei media le magnificienze di questo governo..in piu non possiamo sempre e solo denunciare e piangersi addosso beppe aiutaci tu,dacci il via a qualcosa di concreto
  • mariol 4 anni fa
    Cosa ci aspetta nei prossimi mesi? ma è sotto gli occhi di tutti tranne a quelli del governiccio ......LA ME-rDA PIU' TOTALE !
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Tre soli gioielli sono rimasti alla Nobile Decaduta eni - enel - finmeccanica e venduti od impegnati pure quelli (cosa che accadrà assai presto) non le rimarrà altro da fare che il segno della croce e lanciarsi dal dirupo ! grazie di tutto :)
  • p@oloest.... 4 anni fa mostra
    la paura dilaga!!! http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/07/19/alfano-grasso-richiama-morra-m5s-non-si-puo-nominare-napolitano/240106/ non erano abituati!!! era sempre un volemose bene!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    dal sole 24 ore Spending review, super commissario guadagnerà 950mila euro - Dl Fare, via libera delle commissioni...(vergogna..)
  • Otto Gabritz Utente certificato 4 anni fa
    il pirata della strada che ha ucciso la 16enne B. Papetti ai domiciliari Abbiamo già i nostri delinquenti, stupratori, banditi, ubriaconi, pervertiti, puttane, spacciatori e via delinquendo. i buonisti: è stata applicata la legge in essere. E il fatto che siano italiani non significa che aggiungerci delinquenti stranieri conti poco (questo lo dicono i complessati chic sinistrati, sempre pronti a giustificare con le loro assurde idiote statistiche di comodo sul tipo: marocchino stupra una donna e loro "si ma gli italiani lo fanno di più, rapina in villa di albanesi "si ma anche gli italiani lo facevano" e così via giustificando l'assurdo). se questo marocchino se ne fosse stato a casa sua invece di venire qui a rompere i coglioni (ambulante, scommetto abusivo), possiamo provare a prevedere che la povera ragazza sarebbe ancora viva? Dice sempre il sinistrato/grullo/radical/chic: "Eh!!!! ma si è costituito, aveva il senso di colpa, quindi va riconosciuta l'attenuante Il morocco si è pentito quando l'avvocato (dei centri sociali / onlus del buonistume ) pagato coi soldi del gratuito patrocinio (quindi da tutti noi) gli ha spiegato i rischi a cui andava incontro: gli è venuto il senso di colpa, acuito dai passi dei poliziotti sul pianerottolo di casa (popolare, pagata da noi). Si scoprirà che il furgoncino non ha assicurazione, bollo, revisione, magari non ha nemmeno la patente o l'ha comprata dai cinesi. Ma in fondo sta risorsa col suo onesto lavoro di ambulante contribuiva all'economia con rimesse sottratte all' economia nazionale a favore della sua terra. C.V.D: il tribbunale (del popolo?) lo manda ai domiciliari: che atroce pena dover stare a casa, a vedere la televisione, fare un cazzo, magari a scoparsi la moglie, vedere gli amici e parenti.. rispetto allo standard del marocco che gli avrebbero messo un paletto rovente in do mazzo è proprio una condanna che lo atterrisce ed è di esempio agli altri clandestini che hanno terrore della legge italiana.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      FUORI I QUADRUMANI DAL BLOG !
    • Max turco 4 anni fa
      Hai proprio ragione. Qui in italia la legge persegue solo chi ha da Perdere(e mi riferisco a soldi). Poi straniero o italiano per me non fa differenza. La legge andrebbe applicata e basta a chiunque la infrange. Poi per altre cose tipo che gli stranieri vengono sempre prima di noi italiani hai ragione. Prova te italiano a chiedere la casa popolare, o semplicemente a iscrivere la bimba all'asilo e vedrai che lista di stranieri viene prima di te....
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Bonus quadruplica lo stipendio dei commessi Succede in Inghilterra dove la catena di negozi d'abbigliamento sportivo, Sports Direct, ha distribuito 135 milioni di premi ai tutti i dipendenti dopo che l'utile è cresciuto del 40%. I meno pagati riceveranno 70 mila sterline repubblica.it
  • FAUSTO COPPI 4 anni fa
    si parlate pure di queste sciocchezze intano Dolce e Gabbana oggi hanno tenuto chiuso....
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Gli è morto il pechinese o il carlino?
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    A.A.A. Forconi da Rivoluzione a 6 punte molto affilate in acciaio tropicalizzato con manici in legno robusto di grosso diametro vera occasione vendo a 20,00 EUR cadauno. Venghino siore siori che presto se ne troveranno pochi in giro !!! :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Ok - passerò personalmente a distribuirli casa per casa :) prenotate - GENTE - prenotate !
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      mi spiace per il tuo nuovo business ma sono già fornito. Grazie
    • arrio.mortis 4 anni fa
      100 PRENOTATI !!
  • kaaroth 4 anni fa
    La festa sta per finire... ho visto un bambino in braccio alla sorella ad un incrocio...in piena citta'!!! il bambino era completamente nudo!!! e chiedevano soldi... ps: non erano stranieri... La festa sta per finire...
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      la festa per loro sta per iniziare!! ma non interpretate bene il gioco?? per questo bisogna reagire conrto la dittatura e perdita di sovranita!! http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Stanno già raccogliendo il catering e l'italiota continua ancora a ridere e a ballare.
  • cristina cassetti 4 anni fa
    Non siamo più sull'orlo del baratro, siamo già caduti giù politicamente, socialmente culturalmente, economicamente e umanamente. Una canzone recita che "più in basso di così c'è solo da scavare". Cittadini deputati e senatori 5 stelle, lasciate al più presto quei luoghi insani, uscite e andate per le strade a spiegare cosa succede lì dentro altrimenti vi renderete complici di quelle nefandezze o così sarete considerati. P.S.Qualcuno sa dirmi i numeri in Senato della non sfiducia ad Alfano perchè non mi tornano i conti! Quanti sono i senatori di Sel?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Sto preparando le mie valigie. Gli ultimi Bikini e le gonnelline fruscianti e trasparenti, i profumi, i ninnoli. Poi mi buttero' sulla Battigia, questa sera, a far la guardia come una cagnolina a i tanti Yacht in partenza per l'Antigua. Pare che il segnale dato con gli arresti dei Ligresti, dia i primi frutti. Una piccola camerierina drammatica, con esperienza alle pompe di kambusa, possa far la differenza. Del resto, Napolitain ha dato i segnali: "o tutti in Coperta, o si finisce al Fresco... Brutte acque. A settembre, nessuno tornera' per veder le Fabbriche sgusciate come Aragoste. Mi metto, il Pareo, vah, se vi pare... Chissa' come ha preso la notizia, Caltagirone, su Ligresti ed i tanti Squali in partenza? Resti o non resti?: questo il diLemma...
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Bacioni ricambiati, splendida creatura. Sono la Specialità della casa.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Stupenda osservazione. Devi esser un Fine osservatore, tu... ;) Bacioni anche a te, vista la Specialita'. :)
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema non è tanto colui che s'interroga sul diLemma di restare o partire, ma è colui che si diLetta a rimanere ad ogni costo.
  • p@oloest.... 4 anni fa mostra
    Banche centrali Occidente senza più oro nei forzieri Ma il mondo non deve saperlo. Per questo, orchestrata operazione per compromettere domanda. http://www.wallstreetitalia.com/article/1606607/mercati/banche-centrali-occidente-senza-piu-oro-nei-forzieri.aspx
    • p@oloest.... 4 anni fa mostra
      @jim mi risparmi un po' di sudore ,grazie:))
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa mostra
      Grazie paolo@est. non forgiare per me, ho gia una katana e un wakizashi. Non sono vere ma fanno male lo stesso
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Marco, purtroppo credo che la verità stia nel fatto che siamo grandi oratori....non ci batte nessuno in questo, la storia insegna..... ma poi, a conti fatti, ognuno guarda il proprio e se lo tiene stretto (ammesso che qualcosa abbia).... purtroppo, solo chi non ha più nulla da perdere, si batterà per un ideale comune, per la giustizia e per un'equita sociale....
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      @angie - Se ti guardi un po' intorno ed ascolti qualche discussione scoprirai che alla gente importa e anche molto, ma abituati come sono fin dalla nascita a delegare la soluzione dei propri problemi a qualcun'altro con una croce su una scheda elettorale, non sanno neanche da che parte devono cominciare a ribellarsi.
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      e chi le impugnerà????? oltre te..... credi davvero nello spirito di corpo????
    • p@oloest.... 4 anni fa mostra
      niente vacanze per me sono anni!!, adesso sto in fonderia a forgiare spade e asce, serviranno fra un po':)))
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Paolo, ma ti sei reso conto che qui sul blog siamo riamsti in 4 gatti...... sarà forse perchè sono tutti in vacanza? e allora, stà benedetta crisi?????? o perchè (peggio) alla gente non gliene importa nulla.....
  • Antonio Giurlanda Utente certificato 4 anni fa
    Ma se la gente compresi i giovani stanno tutto il giorno su FB e blog vari compreso questo,la rivoluzione chi la fa'?Senza scendere in piazza con i forconi rivoluzioni non se ne fanno,questo lo dimostra la storia e non certamente io,vi pongo una domanda,e se i socil sono stati creati ad hoc per evitare che la gente scenda in piazza?Mi pare che un po' tutti stiamo abboccando a questo grande imbroglio che sono i socialed invece di buttare giù' i centri di potere che sono i responsabili di questo sfascio siamo addormentati dietro la tastiera di un pc.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      che strategia proponi? Fai un piano, troppo facile dirlo.
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      e come ci organazziamo, andiamo a roma ad muzzum?
  • Rinaldin Franco 4 anni fa
    CARO BEPPE GRILLO E CARO M5S, LA SITUAZIONE IN ITALIA E' SEMPRE PIU' GRAVE E SEMPRE PIU' PESANTE, SIAMO AL PUNTO DI NON RITORNO E NOI NON POSSIAMO STARE QUI A GUARDARE OD ANCHE A PROTESTARE ED INTANTO I FARABUTTI INCIUCIO EVIRATI MANGIANO, RUBANO E CONTINUANO A RUBARE A QUATTRO MANI E NOI QUI A PIANGERE, A DISPERARCI E A MORIRE DI FAME!!! BASTA, O ANDIAMO AL GOVERNO E LI METTIAMO TUTTI IN RIGA OPPURE ROVESCIAMO TUTTO E TUTTI A COMINCIARE DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!!! O CI DANNO IL GOVERNO DEL PAESE OPPURE SPACCHIAMO TUTTO PERCHE' SOLO COSI' POSSIAMO SALVARCI E SALVARE L'ITALIA!!! NON C'E' PIU' TEMPO DA PERDERE, LA SITUAZIONE E' SEMPRE PIU' GRAVE E PESANTE ED ALLORA O PRENDIAMO IL GOVERNO E DRIZZIAMO IL PAESE OPPURE ANDIAMO LI' E SPACCHIAMO TUTTO E TUTTI!!! DOBBIAMO RIVOLTARE QUESTO PAESE PIENO DI LADRI, LADRONI, CORROTTI E CORRUTTORI, PIENO DI FARABUTTI BASTARDI MAGNACCI SENZA POUDORE NE' COSCENZA, DOBBIAMO BUTTARLI TUTTI A MARE PERCHE' SOLO COSI' POSSIAMO SALVARCI!!! MI RACCOMANDO NON C'E' PIU' TEMPO DA PERDERE, SIAMO PRONTI AD INTERVENIRE SUBITO A ROMA ED IL TUTTA ITALIA!!!! BEPPE DAI IL SEGNALE E INVADEREMO IL PAESE E TUTTI QUESTI LADRONI FARABUTTI LI BUTTEREMO TUTTI A MARE PER SEMPRE!!! MI RACCOMANDO FACCIAMO COSI' SUBITO E CORDIALI SALUTI A TUTTI. RINALDIN FRANCO
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      troppo pochi. Non ci sono abbastanza incazzati. Troppa gente vive ancora all'ombra degli inciuci.
  • francesco indolfi Utente certificato 4 anni fa
    ... E SE IERI ( 19992 ) eravamo sull'orlo del baratro ... dopo 20 anni siamo sempre ed ancora sul bordo del fallimento : mi viene un dubbio. MICA i soliti noti ci stanno prendendo in giro , mica la crisi economica nasconde ALTRO. A mio parere il vero obbbietttivo è la trasformazione dei cervelli , fare accettare la precarieta'per essere piu' facilmente manipolati e controllati.CUI PRODEST (a chi giova)si chiedevano gli antichi romani quando non capivano cosa stesse succedendo. gli antichi romani lo capivano, SIAMO NOI CHE NON CI STIAMO CAPENDO NIENTE.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    http://www.investireoggi.it/attualita/valentina-sanna-rassegna-le-dimissioni-si-vergogna-del-pd/ Ogni tanto qualche persona seria la si trova anche di la...... Brava, quando bisogna dirlo, si dice!
  • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE NON E' ADEGUATO A GUIDARE LA RINASCITA DELL'ITALIA!!! L'Italia ha mille problemi di tutti i tipi e ad ogni livello. Ma non con la negatività totale, con la visione catastrofista di Beppe che si ricostruiscono i paesi. Troppa aggressività, troppa litigiosità e arroganza. Beppe ha una visione troppo negativa della vita ed è incapace di vedere i pochi aspetti positivi delle cose, vede solo quelli negativi. Tutte le moderne teorie dicono che bisogna essere ottimisti per affrontare sfide difficili. vedere l'impossibile e farlo accadere attraverso l'entusiasmo. Tutto questo non accade in questo blog. solo catastrofismi e veleno allo stato puro. Non ricostruiremo niente da questo blog. Beppe deve allargare la base decisionale e comunicativa del M5S. Chi non si fida di nessuno, non ha possibilità di far crescere grandi cose. lo sappiamo tutti. Ognuno di noi ha sperimentato nella propria vita questi concetti e parole. Basta Ipocrisie BEPPE NON E' ALL'ALTEZZA DI UN COMPITO COSì DIFFICILE E IMPORTANTE! DICIAMOGLIELO TUTTI. CON RISPETTO E STIMA PER LUI CHE E' UN GRANDE.
    • Maryta M. Utente certificato 4 anni fa
      In quale limbo vivi Andrea?....se ne deduce che non sei ancora stato contagiato abbastanza dalle potenti spire del potere, o forse ...il sorriso abbonda sulla bocca degli stolti? Maryta
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è visione oggettiva? Non c'è entusiasmo? Ma di quale Beppe parli? Vai, vai dai maghi dell'abracadabra che te la tirano..(?).. fuori dal cappello a cilindro la rinascita.
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Non sono per la rivolta a tutti i costi, ma contesto la visione unitaria e decisamente poco positiva di Beppe. Non può avvelenarci tutti i giorni con la sua rabbia cieca. Noi vogliamo ricostruire questo paese democraticamente e dobbiamo farlo con l'entusiasmo e la positività che ci vuole per rilanciare l'economia (non con la sfiga che tutto va male) e allargando il più possibile la base dei consensi. No sputando in faccia a tutto e tutti, non abbiamo tempo, Chi semina odio. raccoglie ...
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Lo sa che se una persona,in Italia,non è appoggiata completamente dal popolo fa una brutta fine. Il popolo applaude se sei vincitore,diversamente ti condanna. Guidare un popolo alla rivolta pensa che polizia,militari,ecc. stiano a guardare? Parlare è facile,agire è difficile.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non votarci, hai capito? (Se mai lo avessi fatto) vota pdl che è democratico, o Casini-sempre-a-galla o Letta che è parente, quasi, del pdl. Cosa te ne frega di Beppe?
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Se poi siamo un altro partito personale allora ditemelo, e smettetela di chiamare movimento. Si chiama partito padronale!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      tu comincia a non votare più per chi hai votato. Anche se fossimo noi. Non ci servi.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Non sono d'accordo. Beppe Grillo deve soltanto comprendere che l'Italia non può più permettersi di attendere a lungo e non è neanche in grado di operare la profonda rivoluzione culturale ormai indispensabile a causa dell'età media dei suoi abitanti e dell'enorme livello d'ignoranza imperante. Occorre prendere atto che a causa della compattezza e della forza della casta politica, i tentativi di cambiare questo paese dall'interno delle istituzioni sono naufragati durante mesi di attività parlamentare nei quali si è lavorato moltissimo per ottenere soltanto le briciole che il regime ha voluto lasciarci. Per questa ragione ritengo che Beppe Grillo dovrebbe uscire allo scoperto e farci sapere una volta per tutte se è disponibile a portare la gente in piazza e questa volta non soltanto per presenziare ad un suo show. Comunque non smetterò mai di ringraziare Beppe Grillo e di ripetere che questo popolo non lo merita. W M5S.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      immagina cosa sto pensando e dicendo a te adesso.....ecco appunto....ora torna da dove sei venuto,in fretta!!!
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Giorgio forse non sono 4 anni e mezzo , mi sembra che il vitalizio si matura dopo 2 anni e mezzo, il che significa solo due anni di attesa.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      :) vale il concetto. Se ne sbattono di tutto e di tutti.Credo comunque che il minimo periodo sia 4 anni 6 mesi e 1 giorno.
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      Sarebbe bello che una volta che andranno a casa il nuovo governo pentastellato tolga loro vitalizio e benefici vari.... Un sogno, o chissà un obiettivo? Un saluto
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    jim se non vivi al quirinale ti capisco, è difficile anche per me immaginare 110.500 mq. di abitazione.
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      scusa rispondevo a un'altro ma il commento non c'è più.
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      si ma guarda che no la salvo la boldrini. io li ammazzarei tutti a cominciare da lega e pd berlusconi lo lascio per ultimo perchè lo deve vedere cosa gli faccio
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Che vergogna. Non ci sono parole per esprimere la mia delusione per questa Italia. L'unica speranza è che tra 4 anni e mezzo una buona parte degli italiano capiscano finalmente con chi hanno a che fare. Nel frattempo mettiamoci il cuore in pace. Un suggerimento al pdl. Fate votare al pd qualsiasi legge che vi vada bene. Non importa quale. Diranno sempre di sì per il bene dell'Italia.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Jure - tu puoi capirmi ma quanto stavamo bene sotto Maria Theresia ? :)
  • Enzo Spataro 4 anni fa
    Ascoltate le parole di quel grandissimo pezzo di merda di casini: IL GOVERNO LETTA STA' LAVORANDO FATICOSAMENTE PER SOLLEVARE L'ITALIA.... adesso basta, vado a prenderli....
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    SCORDATEVELO CHE IL GOVERNO CADA, PRIMA DEVONO MATURARE I VITALIZI E I PRIVILEGI DI LOR SIGNORI DA EX, E I RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO POTREBBERO ANCHE SINCERARSENE CON UN PO' DI CAUTELA, DUBITO CHE SI FACCIANO SENTIRE DA LORO SUI CALCOLI CHE TENGONO IN PIEDI QUESTO GOVERNICCHIO.
  • Emanuel Z. Utente certificato 4 anni fa
    HANNO SALVATO ALFANO! MA COME CAZZO SE FA MANNAGGIA A TUUTI CAZZO!OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH MA GLI ITALIANI TUTTI COSI COGLIONI PORCO ZEUS??????????????????
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ma cosa ti aspettavi? Aspetta il 30 luglio e sentirai la sentenza su Berlusconi.
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      Tutti tutti no...... Alle ultime elezioni erano circa il 75%
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    LE RIVOLTE DI PIAZZA PARTONO QUASI SEMPRE DALLE GIOVANI GENERAZIONI che si impegnano per tutelare e cambiare il proprio futuro. I nostri giovani sono i grandi assenti in questo momento storico. Probabilmente sono stati iperprotetti e viziati in misura inaccettabile e non sono minimamente pronti ad assumersi grandi responsabilità. La maggior parte di loro preferisce vivere all'ombra dei genitori o dei nonni e cazzeggiare come eterni fanciulli. MI sembra impossibile che non riescano a capire che quando saranno terminati i pochi o molti soldi accumulati dalle generazioni precedenti li attende la vera miseria che magari li coglierà totalmente impreparati e senza forze per reagire quando ormai saranno divenuti anziani.
    • Max turco 4 anni fa
      Già.... I giovani sono impegnati ad andare ai concerti di moreno, ad andare al centro commerciale coi soldini di mamma a cercare l'iPhone 5 per chattare, e stanno facendo i preparativi per andare a fare i fighetti al mare (chi ancora puo)... Non si fanno avvicinare dalla dura realta', e come contraddirli: gioventù ce n'e una sola e perché sporcarla con tutta la merda che li circonda?
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      non ti preoccupare, se verrà la FAME vera, tutti ne risentiranno e allora, non ci sarà + differenza tra le generazioni!
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Cazzo se è vero!
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    A Danilo ma non ti sei ancora accorto che razza di first lady abbiamo da lustri e contnueremo ad avere? ma allora gli oranghi siamo veramente noi se ci facciamo manovrare senza battere ciglio. Ma da che calcolo assurdo vi risulta che calderoli sia peggio o meglio della first lady? cioè colei che viene mantenuta su 110.500 mq. di quirinale?
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      calderoli è un crimine contro l'intelligenza ogni volta che apre quella fogna di bocca
  • p@oloest.... 4 anni fa
    perdeteci 4 minutini, ne vale la pena! fidatevi!!! https://www.youtube.com/watch?v=CdENKLbQ5yA ps mi scuso per il logo che appare sul video:)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Me spiace,ma nun passa inosservato... http://youtu.be/8tv-e9DJqK4
    • p@oloest.... 4 anni fa
      fruttarò per dirti ciao me so bruciato un altro post! a stasera non ci arrivo avrò bisogno di un bonus:)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Bella eh...a costituzzione...
  • gian paolo rizzi 4 anni fa
    Avete mai visto due serpenti accoppiarsi?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì,mi è capitato spesso ed è uno Spettacolo Emozionante !
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    kienge e boldrini,guardatevi intorno e leggete qualche giornale..a tutti quelli che state cercando di difendere,provate ad insegnare le leggi italiane..a tutti quelli che arrivano in italia devono avere 1)rispetto 2)educazione 3)apprendimento della lingua 4)applicazioni delle leggi 5)applicazione delle pene 6)pagamento delle tasse 7)integrazione totale 8)rispetto del culto.noi italiani vogliamo gente onesta e seria,non parassiti o feccia..rivedere la legge bossi-fini.
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      anche perchè di disonesti ne abbiamo tanti....e tutti italiani!!!!!
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Hanno bruciato quadri di Picasso e di Matisse? Gli originali? Poco male, è andata via roba costosa e niente piu'. Costosa solo perchè c'è un mercato dietro quelle scorze.
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      ecco è arrivato il razzista troglodita, faceva troppo buio nella caverna che hai messo ilo muso fuori?
    • Otto Gabritz Utente certificato 4 anni fa
      ti e' andata male: sono i tuoi fratelli romeni che hanno il vizio del depredare , e lo fanno pure bene!!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      ma mercato di cosa. Sto coglione ha rubato quadri che nessuno avrebbe mai comprato. E la madre ancora più deficente li ha bruciati per salvare il culo al figlio scemo. Crimine contro l'intelligenza e contro l'umanità bisogna impiccare madre e figlio. e se erano Padani anzichè rumeni l'impiccavo con più gusto
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
    Picasso, Monet, Matisse, Freud: bruciati in forno in Romania diversi quadri rubati Il furto è avvenuto lo scorso ottobre, ma la polizia è arrivata troppo tardi: le opere sono infatti finite in forno Lo scorso ottobre alcuni ladri si erano introdotti di notte nella Kunsthal di Rotterdam ed avevano trafugato sette dipinti fra Picasso, Monet, Freud e Matisse. Ma la polizia, condotta dalle indagini in Romania, è arrivata troppo tardi. Dei capolavori restano soltanto alcuni frammenti sbruciacchiati. Gli inquirenti erano da tempo sulle tracce di Radu Dogaru, indagato insieme ad altri due connazionali romeni per il furto in Olanda. Quando la polizia di Bucarest lo ha rintracciato lo scorso gennaio e posto in arresto, la madre, che deteneva la refurtiva, ha pensato di liberarsene al volo. La signora Olga Dogaru ha acceso il forno a legna ed in meno di un’ora ha dato fuoco a diversi milioni di euro di opere d’arte.
  • Giovanni Africa Utente certificato 4 anni fa
    I cialtroni dichiarano di spendere circa 800 milardi annui di spesa pubblica e che circa 200 di questi miliardi sono destinati al pagamento delle pensioni. Ora, mi chiedo come una siffatta spesa sia possibile se è vero com'è vero che i lavoratori versano mensilmente allo stato per 40 anni la quota necessaria al pagamento della propria pensione. In altre parole, fatta eccezione per le pensioni d'oro, ciascuno di noi paga anticipatamente i contributi per l'ottenimento della propria pensione, per cui non si capisce cosa siano i pretesi 200 miliardi che lo stato spederebbe per le pensioni. Ed anche nel caso in cui i contributi versati non fossero sufficienti a coprire l'intera somma necessaria (sistema retributivo), comunque, il calcolo deve essere fatto solo e soltanto sulla eventuale differenza tra quanto versato in 40 anni e quanto percepito come pensione. Insomma, ho come l'impressione che la vecenda dei 200 miliardi annui di pensione sia un'altra presa per i fondelli.
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    CONTRORDINE COMPAGNI, TUTTI COL PDL, APPASSIONATAMENTE. Napolitano fa da blindatura, per cui, qualsiasi cosa accada (kazake deportate, oranghi in parlamento, costosi F35 patacca, Banche depredate e poi svendute, continua corruzione ecc ecc) il governo non viene intaccato. Giammai cascherà. Ne va del bene della Nazione! Neanche Mussolini avrebbe preteso di meglio. Domanda: ma cosa è il bene della nazione? Continuare a fare brutte figuracce all'estero o mandare a casa i responsabili, come farebbero altrove?
  • Gli amici della Kyenge 4 anni fa mostra
    Il pirata della strada marocchino, che qualche giorno fa ha investito ed ammazzato una povera ragazza sedicenne di Gorgonzola (senza neppure provare a soccorrerla), è già stato scarcerato e messo agli arresti domiciliari: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_luglio_19/scarcerato-investitore-beatrice-gorgonzola-2222239036443.shtml Di tutto questo saranno sicuramente entusiaste la Kyenge e la Boldrini; il loro progetto d'integrazione per i clandestini in Italia è davvero una meraviglia e sta funzionando alla perfezione!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Lascia perdere (si fa per dire) che sia uno straniero, anche gli italiani lo fanno. Perchè non fanno una legge che condanni a minimo 10 anni chi uccide in strada senza prestare soccorso? Hai visto mai che tocchi a un figlio, a un parente, a un amico di essere l'investitore.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, CREDO CHE ORMAI DOVREMO INIIZAREA PENSARE AL PEGGIO,AL CAOS,NON DURERA' A LUNGO LETTA E NEMMENO NONNO B ALVISE
    • carla g. Utente certificato 4 anni fa
      E SOPRATTUTTO CONTINUERANNO SINO ALLA MATURAZIONE DEI LORO VITALIZI E PRIVILEGI DA EX .
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo invece dureranno fino a che non avranno terminato con la distruzione totale di questo paese e con l'uccisione di milioni di italiani sorreggendosi a vicenda sotto l'ombrello protettivo di King George. D'altronde non è colpa loro... E' la LORO Europa che ce lo chiede.
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
    I maghi georgiani dei furti: rubano, pregano e spariscono Discreti, si fanno aiutare da badanti arrivate dall'ex Unione Sovietica. Studiano gli appartamenti e preparano "grimaldelli" fatti su misura Il mondo dei ladri d'appartamento provenienti dalla Georgia, con la passione per i furti senza scasso (più noto ormai come key bumping) . in meno di tre anni, dal 2010 a oggi, ne hanno arrestati oltre 160, tutti molto attivi recuperando una refurtiva di circa 14 milioni di euro. Il questore: "Cambiate spesso le serrature" Ieri i carabinieri hanno smantellato un'altra banda, sempre composta tutta da 37 «topi» transcaucasici. E così hanno portato alla luce un mondo dove il profano s'intreccia continuamente con il sacro. E nel quale il ladro è un fuorilegge ma anche un uomo di fede (ortodossa) che «lava» i peccati con il sacramento della confessione e prega San Giorgio di perdonare le sue debolezze. adesso anche i giorgiani hanno scoperto l'italia!!! ma proprio tutta la feccia del mondo dobbiamo prenderci ?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivanona....sei piena...liberati...ritorna dove ti ho mandato! Qui puzzi troppo,vedi noi cerchiamo di tenere il blog pulito!
  • enzogiulio 4 anni fa
    Solo per ricordare che: A novembre 2011, quando venne cacciato provvisoriamente Berlusconi, il debito era 1898 miliardi, ed ora 2074, con un aumento di 176 miliardi: quasi 10 miliardi al mese. Da quella data (si parlò di baratro, default, ecc.) oltre ai 176 miliardi di debito in più, abbiamo -4% di PIL, la costatazione di aver perso il 25% della prod industriale, le banche in crisi per le sofferenze, la disoccupazione in aumento e i consumi crollati. Allora eravamo vicini al baratro, oggi ci dicono che, grazie al governo del FAREMO FORSE, il Paese riprenderà un sentiero luminoso. Io penso invece che stiamo peggio di 19 mesi fa. Ma forse il mio ragionamento ha qualcosa di sbagliato... Voi che dite?
  • Ben Monaco 4 anni fa
    Se il Presidente del Senato Grasso non permette al cittadino Morra di fare commenti sul capo dello stato io scrivo qui un mio pensiero. Signor Presidente Napolitano, la situazione dell'Italia è veramente disastrata (Lei lo sa benissimo). I due partiti da Lei messi al Governo che si sono spartiti i Ministeri a seconda della convenienza e diventati mezze-opposizioni (mai visto prima) solo per garantirsi a piene mani le Presidenze delle Commissioni così da mantenere il controllo della “cosa” non svolgono una politica così come la Costituzione recita e come da mandato iniziale di noi cittadini. Lei Signor Presidente che in ogni occasione pubblica ricalca continuamente gli stessi concetti tra congiuntivi e condizionali (un giorno sapremo il perchè?), Lei Signor Presidente che ha sempre fatto valere l’autonomia dello Stato italiano negandone l’influenza esterna, Lei Signor Presidente che tra le Sue uscite pubbliche accarezzava la gioventù italiana, bambini e ragazzi che la guardavano con ammirazione, Lei Signor Presidente (sicuramente turbato da così tanto trambusto politico) che sicuramente vede noi italiani (ci ascolta vero?) ricattati politicamente e socialmente (politicamente perché è evidente una volontà negazionista del partito che ci dovrebbe rappresentare, socialmente perché giorno dopo giorno vediamo cadere tutti i nostri sogni, i sogni per i nostri figli che non riusciamo più a guardarli negli occhi), Lei Signor Presidente che le grandi “manovre” degli ultimi due governi anziché frenare l’imbarazzo che il popolo italiano (io di sicuro) ha nei confronti degli altri paesi ne ha aumentata la vergogna, la derisione, il ricatto sociale come si sente? Oggi, Signor Presidente, Io mi sento un “italiano pizza e spaghetti”, un italiano rimandato a “sessione futura”. Lei, Signor Presidente, in cuor suo sa come agire e non se ne doglia se una parte “politica” l’aggredirà, noi italiani ne saremmo fieri.
  • mary dg 4 anni fa
    Oggi e' un giorno di lezione di indignazione! in 4 e 4 otto le nostre amiche si sono indignate! La famosa casa di moda milanese, ha mandato un bel vaffa al comune di milano! pero' che piglio! altro che tutte ste chiacchiere e distintivo!
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    IN ALTERNATIVA - CERCASI LEADER CARISMATICO disposto ad organizzare una rivolta fiscale che senza il ricorso alle armi tagli direttamente alla fonte l'ossigeno che tiene in piedi e ben compatti i nostri aguzzini che hanno bisogno delle nostre tasse per continuare a godere di tutti i loro vergognosi privilegi e vitalizi da nababbi.
  • Simone Ciliberti 4 anni fa
    La butto così: come mai i prezzi al consumo stanno già aumentando (es. supermercati alimentari ecc) Ma non è che la manovra di aumento dell'IVA e' già stata palesata solo per alcuni?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      siamo in un paese sena leggi: a favore del cittadino!! le leggi che loro attuano sono quelle per l'europa!! nessuno vuole ammettere cio??? bene fateli fare ancora un po!!
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
    Immigrati. Lampedusa, ancora sbarchi: nella notte salvati in 76 ieri 700 dal primo luglio quasi 5000 aleeeeeeeeeeeeeeeeee, dentro tutti, avanti che c'e' ancora posto!!!! Welcome in Italy Welkom in Italië talya'da Hogeldiniz domanda ai grillini , buonistume, idioti sinistroidi, pacifistume vario: cosa gli facciamo fare a questi ? A: li manteniamo gratis a vita b: gli diamo la licenza di spacciare e delinquere ?
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa mostra
      Che c'entra quella gente, non sono loro che hanno portato l'Italia sull'orlo el baratro. Invece di chiederti che fare con i 5000 immigrati ti devi chiedre che fare con i 5000 politici che hanno governato negli ultimi 20 anni
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      c. affondiamo tutti insieme......
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      un paio di mesi con questo governo e ci metteremo pure noi sui barconi....l'albania ..la croazia
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      e arrivaccè!
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Avete notato che i pollitici hanno considerato molte ipotesi per ridurre il debito, l'ultima quella di vendere i gioielli di famiglia, ma nemmeno un acenno a tagliarsi gli stipendi, pensioni d'oro, vitalizi, auto blu, ecc. Non ne vogliono sapere, e se non scendiamo in piazza non lo faranno mai
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    Era chiaro anche nel '92 che l'Italia dopo la manovra Amato avrebbe dovuto prendere atto della sua obsolescenza e provvedere ad una seria rivisitazione del "sisema paese", delle sue imprese, delle sue gerarchie, in vista dell'ingresso dell'euro. Non è stato fatto. Complice anche l'avvento di Berlusconi, si è preferita un'Italia di serie B tanto cara a chi vive sulle clientele, sulla forza lavoro a basso costo, sulla precarizzazione della vita e sulle complicità con la politica. Era facile prevedere il fallimento dentro il quale ci troviamo e troveremo se continuiamo a con una cieca "politica dei rimedi", mettendo pezze sui buchi di un sistema marcio come al vestito di Arlecchino. Adesso, decenni dopo, siamo al dunque ? Il punto interrogativo è d'obbligo, non è detto che abbiamo toccato il fondo perchè il fondo semplicemente non c'è: non c'è fine al peggio, almeno non è detto che ci sia. Il M5S, i suoi splendidi cittadini-onorevoli, non è che da soli bastano. Dovunque mi giro: nella scuola, nelle politiche sociali, nelle politiche del lavoro (ma siete mai entrati in un ufficio provinciale del lavoro ?), nelle catene e filiere distributive dei prodotti di consumo, nella selezione della classe dirigente (ma è una classe ?), nelle politiche dei trasporti e della produzione di energia etc etc trovo sempre lo stesso marcio, lo stesso modo di pensare cariato e osoleto. La salvezza non è affatto certa.
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Concorso su tutto. Voglio solo ricordare che ci sono paesi molto più poveri che possiamo raggiungere. In Venezuela ad esempio nei quartieri residenziali mi dicono che staccano la luce alle 22 e torna alle 8 di mattina. Abbiamo ancora molto da perdere e le persone non lo vogliono capire. Viviamo in un mondo spietato nessuno ci aiuterà. Non vedono l'ora che schiattiamo insieme ai miliardi di poveri che già ci sono. apriamo gli occhi ogni giorno è importante. chi non si sente colluso si deve unire e fare qualcosa.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    "Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta". (Benedetto Croce) Guarda il sito: http://ilbuonpolitico.weebly.com
  • Rinaldin Franco 4 anni fa
    CARO BEPPE E CARO M5S, EFFETTIVAMENTE LA SITUAZIONE IN ITALIA E' MOLTO GRAVE E LA CASTA INCIUCIO EVIRATA INTANTO FA BARUFFA SU IMU ED IVA E SUL SESSO DEGLI ANGELI!!! QUI O ENTRIAMO NEL GOVERNO E METTIAMO TUTTI IN RIGA OPPURE FACCIAMO OPPOSIZIONE DURA E CREUDA E LI BUTTIAMO TUTTI A MARE!!! BISOGNA RIDURRE TUTTE LE REMUNERAZIONI E LE PENSIONI D'ORO SUBITO DAL 1 AGOSTO 2013, AI PARLAMENTARI, POLITICI, DIRIGENTI, FUNZIONARI PUBBLICI NAZIONALI E LOCALI VANNO RIDOTTE SUBITO LE REMUNERAZIONI, POI VA ACCETTATO UN SOLO LAVORO OD INCARICO PUBBLICO, O SINDACO O MINISTRO O PARLAMENTARE, ECC., POI CHIUSURA IMMEDIATA DEI MOLTISSIMI ENTI INUTILI,POI LOTTA DURA E SENZA PAURA A TUTTO IL NERO ED A TUTTA L'EVASIONE FISCALE E CONTRIBUTIVA A COMINCIARE DAI GROSSI PAPAVERI COME BERLUSCONI CHE EVADONO LE TASSE E DEVONO PAGARE SUBITO ALMENO UNA GROSSA PARTE DELLA LORO EVASIONE FISCALE,POI LOTTA DURA A TUTTI GLI SPRECHI E SPERPERI PUBBLICI VEDASI LE INCOMPIUTE DI BERLUSCONI IN SARDEGNA AL G8, LOTTA A TUTTI I PRIVILEGI, ORA TUTTI DEVONO PAGARE I SERVIZI ED INFINE SE NECESSARIO PRELIEVO FORZOSO NEI CONTI BANCARI PERSONALI SUPERIORI AD UNA CERTA SOMMA AD ESEMPIO OLTRE I 50.000 O 100.000 EURO. COSI' SUBITO SALVIAMO L'ITALIA!!! L'EURO VA SALVATO SE L' UNIONE EUROPEA APPLICA LE NORME PER SALVARE I PAESI PIU' POVERI MA SE NON LO FA VIENE A MANCARE IL PUNTO CENTRALE DELL'UNIONE EUROPEA ED ALLORA E' INEVITABILE USCIRE DALL'UNIONE EUROPEA MA PER COLPA LORO E NON PER COLPA NOSTRA!!! GRAZIE E CORDIALI SALUTI. RINALDIN FRANCO
  • Gli amici della Kyenge 4 anni fa mostra
    Il tizio marocchino, che alcuni giorni fa ha investito ed ucciso una povera ragazza sedicenne di Gorgonzola, è già stato scarcerato e messo agli arresti domiciliari dal GIP: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_luglio_19/scarcerato-investitore-beatrice-gorgonzola-2222239036443.shtml Di tutto ciò saranno sicuramente entusiaste la Kyenge e la Boldrini; il loro piano di integrazione per gli extracomunitari in Italia è davvero una meraviglia e sta funzionando alla perfezione!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!sono fiero dei nostri in parlamento!!!!lavorano sempre!!!sono grandissimiiiiiiii!!!!il caffè a 5 Stelle oggi è tutto per loro!!! p.s. ....ma guarda un pò....passato il giorno della restituzione dei soldini e...non c'è più una defenezione tra i nostri parlamentari!!!!miserabili schifosiii quelli che hanno tradito e lo hanno fatto solo per soldi!io non dimenticherò mai!!!e chiedo ancora al blog di evidenziare ad ogni votazione in aula,cosa han votato e chi nel gruppo misto.fateci sapere i nostri traditori a chi danno il voto!!!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!
    • Maryta M. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto Mery!!! ! Maryta
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      esattamente mary!!!
    • mary dg 4 anni fa
      i gruppi misti van aboliti perche' non rappresentano nessuno e sono un ennesimo sperpero!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao oreste!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Carlo Luca nel gruppo misto,visto che non propongono mai nulla,ci sono solo dei dipendenti che amano la bella vita!
  • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
    Non ero favorevole a un'uscita dall'euro fino a che non ho visto come si sono comportati e si comportano nei confronti degli stati in "disagio". Credo che un'uscita dall'euro sia parecchio costosa (non come nel 1992, MOLTO costosa perché le interdipendenze economiche sono più profonde e noi siamo importatori di materie prime e di beni intermedi) ma onestamente non vedo altre soluzioni. La cosa che poteva essere fatta era già 5 anni fa trattare un recupero dell'economia in senso espansivo, invece questi "geni" hanno applicato ricette economiche sbagliate, ma così sbagliate che è inevitabile immaginare una volontà a che le cose andassero come stanno andando. In questo modo le riforme le applichiamo col sangue e chi può farà man bassa di eccellenze industriali al mercato di economie al disastro (già in questi giorni si leggeva che si ricomprano pezzi del debito greco al 30% del valore nominale, salvo farlo valere al 100% al debitore... così gli oligarchi russi si impossessarono di pezzi di paese, così faranno i nuovi padroni)
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Dici: "ho visto come si sono comportati e si comportano nei confronti degli stati in "disagio"." Bene: hai perfettamente ragione, proprio come l'aveva l'economista che scrisse due anni fa un articolo"i salvataggi che non ci salveranno" (cioè: aveva visto giusto) L'uscita dall'euro sarebbe più o meno come nel '92 (dice l'economista, non io) e lo spiega, compresa la faccenda delle materie prime, della benzina e delle carrettate di soldi che (secondo alcuni pseudo economisti) occorrerebbero per comprare un litro di latte. Saluti, Paolo
  • l'oracolo 4 anni fa
    Con questo governo pilotato dal nano malefico siamo destinati ad affondare, poi come mai Grasso reguardisce il ns. Nicola Morra a non nominare Napolitano mentre Schifani, Zanda e altri l'hanno nominato a iosa e Grasso non ha detto niente? Ragazzi questa è una vera dittatura?
  • italiano realista 4 anni fa
    DETROIT è FALLITA, come vedete anche il sogno AMERICANO è diventato un INCUBO. i VAMPIRI finanziari festeggiano!
  • nutrizionista 4 anni fa mostra
    Salve, sono Nutrizionista, e voglio dare un consiglio per perdere peso in modo efficace, e sopratutto naturale, senza pillole e senza prodotti miracolosi, che non esistono e sono anche costosi. Devi dimenticare tutte le diete che gia hai fatto in passato, devi capire che NON esitono prodotti Miracolosi che fanno Dimagrire,Non esistono attrezzi che fanno dimagrire, non esistono tisane miracolose.
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    CERCASI LEADER carismatico o anche ex graduato paramilitare (e non) in pensione per organizzare una sacrosanta insurrezione che non si limiti alle chiacchiere e ci faccia riconquistare la mai avuta sovranità popolare. Per ulteriori informazioni e candidature rivolgersi direttamente ad uno qualsiasi dei milioni di nuovi poveri italiani.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Come dicono in Romagna: "Boia d'un mond lader".
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ahooo mica ti sarai sbajito? Lader volevi dire? De quelli ne abbiamo a iosa potremmo esportarli!
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Meno male.... La Farnesina informa che la Shalabayeva stà bene, ha piena libertà di movimento in città ha accesso ad internet e ringrazia il governo italiano. Anche i nostri due marò stanno bene hanno piena liberta di movimento... In India... Un lieto fine per un pubblico ansioso.
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    A Carmelo ma tu stai ancora a differenziare tra Pdl e pd-l, a livello coerenza è quasi meglio il primo.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Carla capisco l'ironia,ma certo che è meglio nessuno dei due! Tanto sono uguali. Anzi il PD ha lasciato spazio, nella bandiera ,ad apporre anche la "elle"! hahhha....
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Il PDL è coerente nel difendere gli amici mafiosi e il suo capo pluripregiudicato. Il PD invece è coerente nel farselo mettere in quel posto sia da Napolitano che da quel pluripregiudicato e pure nel smentire qualsiasi promessa elettorale esattamente due giorni dopo le elezioni. Io voto il M5S. :-)
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi sarà pure la cusa di tutti i mali, ma in tanti, in primis il Pd gli danno una grossa mano a fare scempio.... Capisc'a me
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
    Brasiliano sposa un genovese e la questura gli concede il permesso di soggiorno A Genova riconosciuto per la prima volta un matrimonio omossessuale come requisito sufficiente per il ricongiungimento familiare roba da matti!!! ci stiamo suicidando da soli per non sentire la parola razzista
    • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
      per caso voi due , siete dell'altra sponda ?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivanona già di ritorno...belin come hai fatto presto! Non sei stitica? Ti avevo mandato a cagare questa mattina! Mi sa tanto che oggi ti devi mettere in coda perchè ne manderò parecchi lì, siii.. lì dove hai già defecato!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa mostra
      la parola non è razzista, è TROGLODITA
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      rosica rosica
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    italia in svendita L’Italia cede uno dei suoi gioielli, il cuore dei beni culturali all’Eur, quel palazzo monumento il cui luogo di costruzione fu scelto personalmente da Mussolini
  • italiano realista 4 anni fa
    bisogna fermarli prima che si vendano i gioielli di famiglia, la nostra intendo.
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa mostra
    Gorgonzola, il pirata della strada che ha ucciso Beatrice Papetti va ai domiciliari che cazzo si e' costituito a fare ? se ne stava direttamente a casa e non sarebbe cambiato nulla!! questi sono super incentivi per far venire la feccia del mondo in italia!!!
  • Donato Antonio Marsico (donamars) Utente certificato 4 anni fa
    Per non parlare dei contratti firmati nel 1992 con il comparto Scuola. 20000 lire al mese.
  • Nutrizionista 4 anni fa
    Io Chiuderei tutti le banche, i soldi li metto sotto la mattonella, qui pochi che mi sono rimasti per colpa di questa crisi. "giu le mani dai nostri soldi", vi piace come slogan contro le banche?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      non deve essere solo uno slogan!! furi e chiudete i conti subito!!
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
    Con che faccia il PD non vota la sfiducia ha un ministrello ignorante, incapace, amico di dittatori e mafiosi? Un ministrello che si è rivelato un nemico della legge italiana e del rispetto dei diritti umani fondamentali (proprio quelli che lui esige per il suo padrone che è un noto evasore fiscale e sfruttatore di prostitute minorenni).
  • italiano realista 4 anni fa
    REPETITA IUVANT come si riesce a pagare un debito che aumenta in proporzione più di quello che si paga per chiuderlo?
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      ammazzi il creditore?
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      andando da un usuraio ..... che si accolla il debito e il recupero crediti , peccato che gli usurai sono quelli che hanno provocato il debito
  • Luigi Micheletto Utente certificato 4 anni fa
    se non vi affrettate a fare la rivoluzione, quando sara' il momento vi troverete senza lavoro , senza fabbriche, senza pensione: vi porteranno allo stile di vita cinese!!! vi stanno lasciando nudi!!!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      luigi io di lavoro non ne ho già da adesso, ho quasi 10000 euro di fatture emesse che non mi vengono pagate perchè i clienti sono entrambi falliti. Per me il momento è già arrivato a settembre smetto di pagare il mutuo, campiamo grazie a mia moglie che va a fare le pulizie. Capisco quelli che avendo qualcosa raccolgono fino all'ultimo grano ma qui o facciamo un agosto di fuoco oppure aspettiamo che il paese muoia d'Inedia
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ops, Luigi non Michele Michele scusa.....
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      intanto Michele, non VI ma CI porteranno.... e poi, sai qui in Italia tutti bravi ad esporre ma poi ARMIAMOCI E PARTITE!!!!! purtroppo, è vero, manca il leader.....
    • Samuele Q. Utente certificato 4 anni fa
      Michele, manca un leader, qualcuno disponibile a fare il martire. Tu ti offri?
  • Samuele Q. Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo crollare il sistema: se avete qualche risparmio da parte, ritirate TUTTO il contante.
    • d 4 anni fa
      Ma che cosa vuoi ritirare che ti fanno prelevare 250euro alla volta...siamo spacciati.mettiti il cuore in pace e preparati
  • sergio r. Utente certificato 4 anni fa
    Leggendo un articolo qualche giorno fa alcuni economisti dicevano che Grillo è troppo pessimista, la situazine non è così brutta perchè il debito italiano è in gran parte in mano nostra, ma non hanno spiegato che significa. Secondo me ( ignorante in materia economica) significa che intanto ci siamo ricomprati il nostro debito, per questo è in mano nostra, e poi quando andremo in default sapranno dove prendere i soldi per pagare tutti i creditori cioè dai nostri conti...sbaglio oppure no? per questo tutti i politici sono tranquilli quando la situazione sarà davvero brutta loro sanno che i soldi per pagare il debito ci sono, ci impoveriranno ci prenderanno i soldi e pagheranno i loro danni con il nostro lavoro...
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Quando il limite del buon senso fiscale viene abbondantemente superato crollano le entrate nelle casse dello stato. I prezzi dei carburanti sono gonfi di tasse .... gli italiani non usano più l'auto e non ne acquistano più. Le industrie licenziano i dipendenti che perdono potere d'acquisto. Aumentano le tasse su risparmi ed investimenti ... gli italiani nascondono i soldi che spariscono dal sistema economico-finanziario già colpito da credit crunch e continui scandali politico-bancari-finaziari. Aumentano le tasse sugli immobili ... gli italiani non li comprano più. Crolla il mercato immobiliare, crollano i prezzi degli immobili tutti si sentono più poveri e crollano i consumi. Aumentano l'IVA ... e colpiscono tutti i consumatori indiscriminatamente penalizzando i meno abbienti incrementando le disparità sociali. Aumentano le tasse su lavoro, imprese e produzione ... Le imprese licenziano, chiudono o si trasferiscono altrove, portando la creazione di ricchezza e valore in paesi governati da persone per bene, responsabili, che fanno l'interesse del loro paese e non pensano solo a rubare. Aumentando a sproposito la pressione fiscale un'economia viene distrutta alla velocità delle luce. Solo gli imbecilli che ci hanno governato negli ultimi anni posso fingere di non capirlo!
  • 3mendo 4 anni fa
    Quando oggi è già domani...
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    BENVENUTI IN NAPOLITANSTAN, un regime presidenziale nato sull'inettitudine e sulla corruzione dei politici della Repubblichetta delle Banane e guidato dal peggior presidente che l'Italia abbia mai avuto in tutta la sua storia.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      I paesi che hai citato, oltre che essere diversi per cultura rispetto al menefreghismo italiota hanno anche un'età media nettamente inferiore a quella italiana. Le rivolte di piazza partono quasi sempre dalle giovani generazioni che si impegnano per tutelare e cambiare il proprio futuro. I nostri giovani sono i grandi assenti in questo momento storico. Probabilmente sono stati iperprotetti e viziati in misura inaccettabile e non sono minimamente pronti ad assumersi grandi responsabilità. La maggior parte di loro preferisce vivere all'ombra dei genitori o dei nonni e cazzeggiare come eterni fanciulli. MI sembra impossibile che non riescano a capire che quando saranno terminati i pochi o molti soldi accumulati dalle generazioni precedenti li attende la vera miseria che magari li coglierà impreparati e senza forze per reagire quando ormai saranno divenuti anziani.
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      In tutto il mediterraneo i giovani e le persone con le palle sono scese in piazza per liberarsi delle persone come napolitano e noi che facciamo? Pensiamo di essere più evoluti, da non scendere in strada ad urlare la nostra rabbia?
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
    lascia che la pioggia lavi via tutto il dolore lascia che lavi via tute le ombre....... a Roma diluvia!!!!!!!!!! chissà che quest'acqua qualcosa si porti via ...
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate una parola, ma dai kazaki per caso importiamo petrolio?
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Ci hanno truffato per 60 anni con la loro falsa superiorità morale, sono ancora arrocati al "migliore" DI TOGLIATTIANA MEMORIA, PECCATO CHE LA CLIO (NON L'AUTO) se la sia persa (la memoria) ma forse non l'ha mai avuta. Le manteniamo così tanta gente attorno perchè non abbia nemmeno quel fastidio. era meglio l'antonietta delle brioche, è morta anche guovane poverina.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    PAROLE SANTE! Non facciamo accordi di programma e quindi non ci mettiamo in gioco... perchè siamo rivoluzionari e non scendiamo a patti con la vecchia politica. Non facciamo azioni coraggiose ed eclatanti, perchè siamo pacifisti. Ma chi cazzo siamo? A me sembra che siamo dei culi flaccidi che giocano con la politica per sport. In una situazione simile un movimento cazzuto avrebbe fatto azioni dimostrative eclatanti... non uno streaming con il capo dello stato. di 90 anni.. ------------------------------------------------- PAROLE SANTE ANCHE LE TUE. TI QUOTO. Mi spiace, quello che stiamo facendo, non serve ad un cazzo di nulla. E anche la maggior parte della gente, sia aspettava di più. CAZZO, vi hanno detto che disogna metter vestito giacca e cravatta e avete ubbidito come le belle statuine..... VAFFANCULO CAZZO! FATE QUALCOSA DI ECLATANTE, ANDATECI NUDI IN PARLAMENTO, MA FATE QUALCOSA PER DIO!
    • carla g. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti con quella mer.. che circola in parlamento qualche parlamentare nudo sarebbe quasi niente come scandalo e darebbe anche uno scossone alla falsità e al bigottismo imperante
  • italiano realista 4 anni fa
    l'orchestrina della CASTA continua a suonare mentre l'ITALIANIC affonda,il popolo? la TV continua tranquillamente a guardare.
  • p@oloest.... 4 anni fa
    Il premier sull'espulsione di Alma Shalabayeva e della figlia: «Alfano estraneo. Inaudito il comportamento dell'ambasciatore kazako. Con il no alla mozione di sfiducia chiedo anche un nuovo atto di fiducia al governo» e il cazzaro sono io..... catone! scusa non riesco a controllarmi:) adesso metto il cronometro e prima di una ora non scrivo...
  • Nutrizionista 4 anni fa
    Berlusconi, è la causa di tutti i mali, questo è sicuro!
  • Samuele Q. Utente certificato 4 anni fa
    si prendono i NOSTRI soldi per pagare i partiti e degli F35, e poi vengono da NOI a prenderci i nostri soldi? Stiamo a vedere... intanto io comincio a prelevare..
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    chiedo a qualcuno che sia informato vendendo eni enel finmeccanica come il ministro vuole fare per pagare il debito pubblico, quanti miliardi di euro si potranno incassare? 6-7-8cento miliardi? perche il debito è di 2mila miliardi se la manovra lo riduce del 30-40% è una possibilità, altrimenti è una grandissima puttanata che peggiorerebbe la situazione.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Votare contro le dimissioni di Alfano è molto peggio che votare il fatto che Ruby sia nipote di Mubarak... Molto peggio ! Capisc'a me
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Questa votazione è l'ennesima farsa per proteggere un ministro incapace, ignorante e amico di dittatori, mafiosi e delinquenti.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Come volevasi dimostrare, la svendita del paese va avanti alla grande, grazie al ministro Saccomanni, pupillo di Draghi e Monti, appartenente agli stessi giri mondialisti. L'erede di Prodi e Amato prosegue col piano: l'annullamento della sovranità politica ed economica. E' di oggi la notizia che il ministro dell'economia e delle finanze, il banchiere Saccomanni, vuole mettere in vendita gi ultimi gioielli di famiglia: Enel, Eni e Finmeccanica... Leggi tutto: http://coscienzeinrete.net/economia/item/1448-saldi,-saldi,-saldi
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ti ringrazio proprio stamattina pensavo a queste cose mentre "pisciavo" i miei due Boxer a passeggio! Peccato che sia tutto così "tecnico" da far paura solo a pochissimi! Forse sarebbe il caso di incaricare un'ECONOMETRISTA CHE DEFINISCA IN NUMERI ANCORA PIU' DETTAGLIATI LA SITUAZIONE ITAGLIA, VOCE PER VOCE, DOPO DI CHE, TRASFORMARLE IN LINGUAGGIO SEMPLICE COMUNE A TUTTI? QUELLO CHE NON FUNZIONA E' L'ENORME GENERICITÀ DELL'IMPIANTO DESCRITTIVO CHE SI E' USATO FINO AD ORA, E' COME PARLARE DI UN "PROFILO ALARE" AD UN BARCAIOLO DEL PO', CHE QUELLI INVECE DEL TEAM PRADA CAPISCONO A MENA-DITO? IL POPOLINO ITALIOTA "VA TERRORIZZATO" CON RIFERIMENTI "ULTRADETTAGLIATI" ALTRIMENTI RIMANE ARIA FRITTA MIO CARO BEPPONE ADORATO, ARIA FRITTA! CERCHIAMO DEI BRAVI ECONOMETRISTI, CHE CI ESPONGANO PUNTO PER PUNTO LA REALE SITUAZIONE, NUMERO SU NUMERO, FACCIAMOCELO TRADURRE IN LINGUAGGIO INFANTILE DA TERZA "ALIMENTARE" E FORSE NON SOLO GLI ITALIOTI RECEPIRANNO L'URGENZA E DRAMMATICITA' DELLA SITUAZIONE, MA CON I NUMERI "PRECISI" SOTTOMANO CI POSSIAMO FAR VENIRE ALTRE IDEE E PROPOSTE DI SOLUZIONE? W IL MOVIMENTO 5 STELLE FOREVER.....
  • Emanuele 4 anni fa
    FUORI DALL'EURO! RINAZIONALIZZARE LE IMPRESE STATALI E LA BANCA D'ITALIA! PUNTO! LE ALTRE MISURE NON SERVONO A NULLA! BASTA STRONZATE!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      mica la tv le fa passare ste cose? http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      perchè è tanto difficile comprenderlo? questo sarebbe il primo passo il più efficace... ma con i Dotti che abbiamo al Governo, certamente uscirà fuori qualcosa di meglio, non trovi???? ahahah!
  • walter marchegiano (donwaltero) Utente certificato 4 anni fa
    'ngiorno a tutti.. in europa ormai non si riesce neanche più a fallire...anche alla Grecia viene sempre dato quel pò di ossigeno,giusto giusto,per non morire. A qualcuno,forse,non conviene che una nazione "intrappolata" nell'europa "unita" riesca a liberarsi dal dominio economico messo in atto dalla Germania e dai paesi limitrofi e benestanti...eppure...questi paesi del nord europa hanno più bisogno loro di noi che noi di loro. Sarò sicuramente ripetitivo..ma...chissenefrega... per cui,a questi paesi dico: NON CI SERVITE... SIAMO NOI AD AVERE CLIMA E POSSIBILITà DI PRODURRE TUTTO QUELLO CHE OCCORRE PER VIVERE... ABBIAMO TUTTA L'ACQUA,VENTO, SOLE E TERRA CHE SERVONO PER CREARE ENERGIA E TUTTI QUEI PRODOTTI ALIMENTARI CHE IL MONDO CI INVIDIA... SIAMO NOI QUELLI DEL MADE IN ITALY,ANCHE SE QUOTIDIANAMENTE PROVATE A SCREDITARE ED INFAMARE... NON CI SERVITE E VI DICO: MANGIATE TUTTO L'ANNO BACCALA',PATATE E PUDDING PERCHE' (E CI VORREBBE)I NOSTRI PRODOTTI VE LI FAREI PAGARE CARI E AMARI...MENTRE...INVECE SEMBRA,SOPRATTUTTO ULTIMAMENTE, CHE CON QUESTA "CRISI" SIA AUMENTATO L'EXPORT...!!!??? E GRAZIE...VI STATE FOTTENDO LE NOSTRE ECCELLENZE,SOPRATTUTTO ALIMENTARI, A POCHI CENTESIMI,MENTRE A NOI TOCCA IMPORTARE ,AD ESEMPIO,POMODORI OLANDESI COLTIVATI SOTTO LE LAMPADE CHE DEL POMODORO HANNO SOLO LA FORMA E IL COLORE. QUANTO BISOGNERà ANCORA ASPETTARE PER CAPIRE CHE QUELLO CHE OCCORREPER VIVERE NON CI MANCA?????
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    In Italia è in atto una nuova forma di schiavitù. Una casta di parassiti ed affini ruba e spreca a gogo risorse facendo montagne di debito pubblico che tutti i cittadini schiavi dovranno pagare lavorando per lo stato (cioè per i previlegiati che col debito ci mangiano). Molti italiani non ci stanno e se ne vanno. Per i parassiti non è ne uno smacco ne un problema ... ci sono gli immigrati. Dai paesi poveri dell'Africa e dall'Asia il regime dei ladroni del debito Italiota accoglie tutti, specialmente i più disperati, quelli che ci stanno ed accettano la sottomissione alla schiavitù per pagare il debito generato dai soliti noti.
  • Andrea 4 anni fa
    siamo a posto saccomanni età considerando la vendita di quote di eni enel e finmeccanica per sanare il debito pubblico,ok siamo a posto privatizziamo anche quelle così andremo proprio a picco.siamo in bolletta ma gli F35 si devono acquistare.M5S sei l'unica speranza contro questi avvoltoi incompetenti
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Mr Letta ha detto agli inglesi di venire a investire in Italia. Ci sono solo alcune cose da affrontare: Contratto a tempo indeterminato, a tempo determinato, a progetto, a termine, di formazione, co.co.co., nulla osta, certificato di residenza, codice fiscale, carta identita’, certificato caricchi pendenti, certificato antimafia, atto di nacita, firme autenticate, dichiarazione sostitutiva, foto autenticate, autocertificazioni, certificato sana e robusta corporazione, IRPEF, IMU, IRAP, TARES, CUD, 740, bolli, cartelle pazze, pagamento anticipato delle tasse ma rimborsi dopo 3 anni, ritardato pagamento dallo stato alle imprese
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Andiamo cazzo a tirarli fuori da la! Altrimenti non cambierà nulla, porca puttana! Beppe smettila di tenerci buoni, vaffanculo!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      QUOTO
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      PAROLE SANTE! Non facciamo accordi di programma e quindi non ci mettiamo in gioco... perchè siamo rivoluzionari e non scendiamo a patti con la vecchia politica. Non facciamo azioni coraggiose ed eclatanti, perchè siamo pacifisti. Ma chi cazzo siamo? A me sembra che siamo dei culi flaccidi che giocano con la politica per sport. In una situazione simile un movimento cazzuto avrebbe fatto azioni dimostrative eclatanti... non uno streaming con il capo dello stato. di 90 anni..
  • Paolo L. 4 anni fa
    Grande Intervento ,in Senato , del Prof. Morra sulla mozione di sfiducia al Ministro Alfano,discorso che fa onore al Movimento 5 stelle. Forza ragazzi avanti così
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      l'abbiamo visto in due....gli altri italiani avranno il resoconto stasera: "Gaffe di Morra, non sa che il magistrato ucciso si chiamava Paolo e non Salvatore..." Rassegnamoci!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    MA SE DETROIT E' FALLITA CON 20 MILIONI DI DOLLARI, ALLORA ROMA CHE CAZ. E' ??? Capisc'a me
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Già adesso i nostri capitani coraggiosi..stanno pensando solo a salvare i ricchi. Quelli che viaggiavano in terza classe sono già annegati..adesso toccherà a quella famosa classe media e che fino ad adesso li ha fatti galleggiare..(La seconda classe) la peggiore e non sarà un gran dispiacere..(Dei mediocri infami e indifferenti per la sorte di chi gli stava dietro) quando li vedro "piangere", forse sarò anche soddisfatto. L'unica cosa che mi "sfugge"e il perchè di tutto questo..che senso ha portare alla rovina un paese, che potenzialmente potrebbe essere bellissimo. Se è solo per denaro e potere.abbiamo a che fare con la peggiore feccia.
  • Il capo-gaffe Nicola Morra 4 anni fa mostra
    Il capogruppo grillino Morra dichiara in Parlamento: «Dobbiamo commemorare Salvatore Borsellino.» BUAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!! E ancora... BUAHHAHAHAHAHAHAH!!!!! Lo sanno anche i bambini di due anni che il nome del giudice Borsellino era Paolo e non Salvatore! Grillo, ma dove cazzo sei andato a pescarli questi grillini buffoni e campioni indiscussi di gaffe a 5 stelle?! Siete davvero degli spassosissimi pagliacci...
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa mostra
      Almeno Morra non è un amico di dittatori, ducetti di strapazzo e mafiosi incalliti come i tuoi amici.
    • Samuele Q. Utente certificato 4 anni fa mostra
      se la tua intelligenza si ferma a questo errore senza vedere quanto di buono stanno facendo i ragazzi del M5S in parlamento, sei parte del problema che stiamo risolvendo. Se abbiamo ragione, vedrai che a novembre riderai di meno. Dacci una mano a cambiare questo paese invece che rompere il cazzo inutilmente.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      caro staff ma un argine per non far postare gli anonimi no eh??
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa mostra
      meglio un Grillino onesto che fa una gaffe, che un politico ladro che non sbaglia
    • Enzo Spataro 4 anni fa mostra
      ridi coglione!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Come ieri ,lei può andare elegantemente a cagare! Mi scusi se sono maleducato,ma" chi di stoccafisso colpisce di stoccafisso perisce"!
  • Pompilia Cetra (mauriziomio) Utente certificato 4 anni fa
    Badiamo al sodo. Napolitano e Letta ci vengono a raccontare che la considerazione del governo all'estero è alta e che eventuali "staccamenti di spine" porterebbero conseguenze sui mercati irreparabili.... Il decreto del "fare" è stato deriso persino dall'OCSE. Ci hanno appena declassato a BBB. Dubbi e perplessità sulle capacità di questo governo sono state espresse da tutti i commentatori economici internazionali. Letta nel primo mese di governo ha accumulato 34 miliardi di debiti. A parte questo solo chiacchiere e figure di merda. Abbiano preso pure le reprimende dell'ONU sul caso Ablyazov.... Questo governo non è capace a fare un kaz(ak)o !!! La cosa assurda è che si credono pure bravi,competenti,esperti nel risolvere la crisi nel paese !! Pazienza farlo per il potere e i soldi ma credersi degli statisti è da manicomio. Fermiamo questi megalomani affetti da delirio di onnipotenza compreso il vecchio gerontosauro sul colle !!! Napolitano staccati dalla spina....
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Io penso invece che noi dovremmo staccargli la spina, anche con le cattive!!!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.francescoamato.com/blog/2013/06/18/stato-di-eccezione-e-stato-di-necessita-attenzione-alle-parole/
  • GAETANO S. Utente certificato 4 anni fa
    Quando cominceranno a dimezzare e a licenziare anche i dipendenti pubblici (che sono ancora quelli che fanno stare a galla i consumi e le piccole e medie imprese), come hanno fatto e stanno facendo in Grecia, Spagna e Portogallo, allora forse qualcuno comincerà ad organizzare delle manifestazioni di protesta vere e reali e non quelle fasulle e prive di nessun valore politico che organizzano i sindacati italiani. Mobilitano migliaia di persone, dotandoli di bandiere, cappellini e gadget per poi accettare qualsiasi cosa gli propini il governo.
  • Stry73 . Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo spazio a Piazzale Loreto, prepariamo le tribune che inizia lo spettacolo...
  • p@oloest.... 4 anni fa
    o.t. a proposito del più e del meno.. la filosofia est la scienza con la quale o senza la quale si rimane tale et quale! e mi sono giocato un altro post...
    • p@oloest.... 4 anni fa
      no. io sono consapevole di essere ignorante, così ho lo spirito giusto per apprendere, fino a dove il mio cervello arriva, ovviamente!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      Filosofia: sapienza ossia, amore per la sapienza ma per amare la sapienza, occorre "il sapere" di non sapere e sapere di non sapere è indice di intelligenza mi sono incartata?
    • p@oloest.... 4 anni fa
      bisognerà intendersi un giorno sul significato di filosofo!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo il Ministro della Difesa è un Filosofo.....
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    LUCA ! mi sa che il baretto dovevi aprirlo a montecitorio invece che qui sul blog... http://it.finance.yahoo.com/notizie/montecitorio-caffe-costa-100mila-euro-084638339.html :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :))))) darioooooooooooooo ciao ema!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao dario, io sono in vacanza e c'e' qui un tizio che ha lavorato a Montecitorio, non so che cacchio faceva, ma ho ascoltato involontariamente una conversazione dove diceva di essere in pensione da quando aveva 46anni e raccontava delle cose che a fatica mi sono trattenuta da andare a manifestare la mia opinione!!
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    A ROMA .........A ROMA ..........FACCIAMOGLI CAPIRE CHE ARIA TIRA ...........
  • Emo Risaliti Utente certificato 4 anni fa
    Vogliamo aprire finalmente gli occhi sull'immobilismo del governo e della casta dei politici? Vogliamo guardare che cosa stanno facendo alla Grecia? Ci rendiamo conto che il destino dell'Italia percorre gli stessi passi? "Siamo alle ultime battute. Il golpe è arrivato. Qualsiasi cosa accada, anche se l'intero governo compisse sacrifici umani di bambini dentro il parlamento in diretta televisiva, il governo non cadrà. Perché gli ordini dalle banche e dalla finanza (BCE e FMI) sono che il governo deve PRIMA portare il paese al crollo totale, e poi, con gli italiani alla fame e quindi ricattabili e dominabili, cedere ogni ricchezza e sovranità di qualsiasi tipo a aziende private straniere... "casualmente" controllate dalle stesse persone che siedono nei consigli di amministrazione delle maggiori banche mondiali... L'ITALIA VIENE SVENDUTA E DIVENTA PROPRIETÀ PRIVATA DI LOBBY PRIVATE. GLI STESSI ESSERI UMANI ITALIANI DIVENTANO A TUTTI GLI EFFETTI "SCHIAVI". Se vogliono sopravvivere (in miseria ma vivi!) devono obbedire e inchinarsi a qualsiasi imposizione. Lo hanno DAVVERO capito meno dell'1% degli italiani." (F. Castellucci)
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ALESSANDRO DI BATTISTA un cittadino,un uomo ed un politico vero !!! - Debito pubblico: record a 2.074 miliardi, veleggiamo verso il 130% del Pil; - Debito aggregato di Stato, famiglie, imprese e banche: 400% del Pil, circa 6mila miliardi; - Pil: atteso un altro -2% quest'anno. Si aggiunge al -2,4 del 2012; - Rapporto deficit/Pil: 2,9% nel 2013. Peggioramento ciclo economico Imu, Iva, Tares, Cassa integrazione in deroga lo portano ben oltre la soglia del 3%; - Prestiti delle banche alle imprese: -5% su base annua nei mesi da marzo a maggio. In fumo 60 miliardi di prestiti solo nel 2012; - Sofferenze bancarie: a maggio sono salite del 22,4% annuo a 135,5 miliardi; - Base produttiva: eroso circa il 20% dall'inizio della crisi; - Ricchezza: bruciati circa 12 punti di Pil dall'inizio della crisi. 200 miliardi circa; - Entrate tributarie: a maggio -0,7 miliardi rispetto allo stesso mese di un anno fa (a 30,1 miliardi, -2,2%). Nei primi 5 mesi del 2013 il calo è dello 0,4% rispetto ai primi 5 mesi del 2012; - Gettito Iva: -6,8% nei primi 5 mesi del 2013, un vero disastro; - Potere d'acquisto delle famiglie: -94 miliardi dall'inizio della crisi, circa 4mila euro in meno per nucleo; - Disoccupazione: sfondata quota 12,2%, dato peggiore dal 1977; - Disoccupazione giovanile: oltre il 38%; - Neet: 2,2 milioni nella fascia fino agli under 30, ragazzi che non studiano, non lavorano, non imparano un mestiere, totalmente inattivi; - Precariato: contratti atipici per il 53% dei giovani (dato Ocse); - Ammortizzatori: 80 miliardi erogati dall'Inps dall'inizio della crisi tra cassa integrazione e indennità di disoccupazione. M5* for ever !!!
  • maurizio 4 anni fa
    Non vedo l'ora di tornare al voto per vederli fuori dal Parlamento!!!
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Negli ultimi 20 anni i partiti si sono fatti beffa della richiesta attraverso un referendum di abolire i rimborsi elettorali, sono stati tutti coinvolti in scandali, non sono riusciti a concludere una legislatura, creando instabilita’ e incertezza con gravi conseguenze sulla vita economica e la credibilita’ del paese, ad ogni summit internazionale mandiamo un PM diverso. Ci hanno fatto entrare nell’euro senza prendere precauzioni facendoci trovare da un giorno all’altro con i prezzi raddoppiati e potere d’acquisto fortemente ridotto, in un periodo di profonda crisi in cui e’ stato chiesto al popolo di fare grandi sacrifici loro hanno ignorato le richieste di sobrieta’ e rifiutato di abbassare stipendi e privilegi della politica, ci hanno fatto vedere delle scene indecorose in parlamento, hanno portato il debito pubblico alle stelle, aumentato le tasse a dismisura mentre ogni giorno si sentono notizie di sprechi di soldi pubblici e, non ostante ne parlino ogni sera nei talk show, non hanno risolto i problemi del sud, della mafia, della burocrazia, della disoccupazione, del numero di parlamentari, taglio delle province, legge elettorale, ecc. Hanno portato un paese pieno di risorse naturali, turistiche, storiche, artistiche, industriali, imprenditoriali e manufatturiere a essere sorvegliato speciale della UE, sottoposto a procedure di infrazione e declassato dalle agenzie di rating. Come se si affidasse a un allenatore una squadra con Messi, Pirlo, Neymar, Ronaldo, ecc. e la portasse in serie B. La mia domanda agli elettori PDL ,PD-L e gli altri partiti e’: Perche’ continuate a votarli?
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Informare Per Resistere Sicilia, dove la formazione brucia milioni di euro -di Giuseppe Alberto Falci e Fabrizio Marino- Spese gonfiate, parentopoli e finanziamenti a pioggia. Cosi funziona(va) la formazione in Sicilia Parte da lontano l’inchiesta della Procura di Messina che travolge il plenipotenziario democrat Francantonio Genovese, parlamentare nazionale e fra... Sicilia, dove la formazione brucia milioni di euro Informare per Resistere -di Giuseppe Alberto Falci e Fabrizio Marino- Spese gonfiate, parentopoli e finanziamenti a pioggia. Cosi funziona(va) la formazione in Sicilia Parte da lontano l’inchiesta della Procura di Messina
  • piero l. Utente certificato 4 anni fa
    FERMIAMO TUTTO, QUALSIASI ATTIVITA'. LO POSSIAMO E LO DOBBIAMO FARE COSI' FACENDO PENSO CHE COMINCERANNO A CAPIRE QUALCHE COSA PERCHE' NON AVRANNO PIU' SANGUE DA SUCCHIARE, NON C'E' ALTRO MODO PACIFICO.
  • molto nervoso 4 anni fa
    Oggi 19 luglio 2013 muore ufficialmente il pd. Dopo che da anni ha perso sostanzialmente la sua identità oggi per mano della sua classe dirigente se ne decreta anche formalmente la fine. Complice di uno dei più turpi reati possibili viene alla luce quella che è stata l'effettiva politica di tale partito improntata ad una falsa superiorità morale ed etica.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Fa sedere una collega sulle proprie gambe: è scandalo nel Parlamento irlandese pubblicato il 12 luglio 2013 alle ore 20:57 Proprio nel giorno in cui il Parlamento irlandese approva un'importante legge sull'aborto, un episodio "scuote" l'opinione pubblica. Tom Barry, politico irlandese, mentre è seduto prima ferma, poi afferra e trascina sulle sue gambe una collega. Il video mostra lascena, che dura pochi secondi, ma che ha generato grandi polemiche nel paese. http://youmedia.fanpage.it/video/aa/UeBRi-Swc-REYTjD
  • imre k. Utente certificato 4 anni fa
    non va male per tutti, le eccezioni ci sono sempre, guardate un po'.... . Il folle stipendio di un barista a Montecitorio Quanto può guadagnare un barista? Mille, mille e duecento euro al mese? Un attimo, se si tratta di barman di quelli quotati, quelli bravi a fare i cocktail in modo acrobatico, capaci di riempire i locali notturni, allora si arriva anche a tremila e 500 euro. Forse quattromila, esageriamo vah. Beh, se servi il caffè a Montecitorio, a fine carriera, arrivi a guadagnare 110mila euro di stipendio. Qualcosa come diecimila euro ogni mese, tanto per approssimare. http://it.finance.yahoo.com/notizie/montecitorio-caffe-costa-100mila-euro-084638339.html
    • imre k. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, dario del sogno se lo pagano, stai tranquillo che come minimo ce' il rimborso.... .:(
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao imre ;) chissà che buon caffé,però... e probabilmente "loro" non lo pagano nemmeno !
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Visti e considerati i risultati della ns. classe politica, mi chiedo che cosa mette il barista di montecitorio dentro alle bevande che serve ai politici .... Adesso tutto comincia a diventare chiaro .... Un saluto MG
    • imre k. Utente certificato 4 anni fa
      ma anche a questi non va male... Gli stipendi d'oro dei banchieri 1) Enrico Cucchiani (Intesa Sanpaolo) Remunerazione totale giornaliera:10.786 2) Federico Ghizzoni (Unicredit) Remunerazione totale giornaliera: 8.211 € 3) Enzo Chiesa (Banca Popolare di Milano) Remunerazione totale giornaliera: 8.000 € 4) Carlo Messina (Intesa Sanpaolo) Remunerazione totale giornaliera: 5.907 € 5) Gaetano Miccichè ( Intesa Sanpaolo) Remunerazione totale giornaliera: 5.742 € 6) Pier Francesco Saviotti (Banco Popolare) Remunerazione totale giornaliera: 5.101 € 7) Fabrizio Viola (Monte dei Paschi) Remunerazione totale giornaliera: 4.521 € http://finanza.it.msn.com/speciali/gli-stipendi-doro-dei-banchieri#image=11 insomma la crisi non ce' per tutti, ma solo per molti.....
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    I tiggì di oggi mostreranno Morra che dice Salvatore invece di Paolo e nient'altro del suo stupendo intervento. Si accettano puntate
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      basse... repubblica multimedia ha già riportato la "gaffe"... e basta
    • Enzo Spataro 4 anni fa
      come sono le quote?
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Alla notizia del razzismo della nostra first lady, mi sono chiesta se invece che usufruire gratuitamente di un'abitazione di 110.500 mq, com'è il quirinale, occupasse un appartamento nel condominio di Olindo e Rosa Bazzi li avrebbe aiutati per avere un po' di ordine e silenzio sulle scale?
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    RETE VENETA Manette al pittore di strada, vigili contestati „ RETE VENETA Manette al pittore di strada, vigili contestati dalla folla Nel servizio le immagini dell'arresto dell'artista, che finisce anche in canale, da parte di sette agenti della municipale il cui operato finisce nel mirino dei presenti “ http://www.veneziatoday.it/cronaca/rete-veneta-manette-al-pittore-di-strada-vigili-contestati.html
    • arrio.mortis 4 anni fa
      Bastardi !! maxi orgasmo da micro potere in quanto hanno la divisa.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Grasso censura Morra: “Non sono ammessi riferimenti al capo dello Stato” ????????????????????????????????????????????????????????????????????????
  • Francesco . Utente certificato 4 anni fa
    E' meglio il default, fare tabula rasa e ripartire da zero. Così non si può andare avanti. Faccio l'avvocato, e tutti associano Avvocato ai soldi, tanti soldi. Beh, cari lettori, pago circa il 66 % del mio reddito in tasse; a fare ben i conti anche di più. Fate due calcoli. Se un avvocato ha un reddito di 40.000,00 euro l'anno, ne paga 26.400,00 di tasse. Ne rimangono 13.600,00, pari a 1.133,00 euro al mese. Come puoi mantenere la famiglia ???? Come si fa a lavorare e vivere dignitosamente con questo carico fiscale ? A me passa la voglia...
  • p@oloest.... 4 anni fa
    per chi proprio non gli va grillo. piuttosto che il pd votate berlusconi, è più serio!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      non mi risulta.... forse, non ho mai "sforato"... ;)
    • p@oloest.... 4 anni fa
      no, dei commenti che si possono postare, c'è un limite?
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ora ho capito!!!! sorry...mi ci vuole un pò a carburare..... no, non so neppure quello di numero..... ma è assai elevato!!!!!!!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      dei tuoi/miei commenti cancellati???? no Paolo, I'm sorry!!! buona giornata e.... non ti curar di loro ma guarda e passa....
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      SI giochiamo sempre al ribasso, possiamo sempre votare per i trafficanti di organi o per i pluriomicidi dei narcotrafficanti colombiani.. che ne dite. Grillo è sicuramente meglio!
    • p@oloest.... 4 anni fa
      angela ciao non rispondo a tutti , e mi scuso, altrimenti mi gioco tutti i post che posso scrivere prima di essere poi considerato un cazzaro. a proposito il numero esatto tu losai?
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      se ha il pisello al posto del cervello lo fa già Paolo...
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      si Paolo, assolutamente d'accordo ...se non altro, da buffoncello di corte, ti fa ridere!!!!!
    • p@oloest.... 4 anni fa
      sincero, hai ragione!
    • carla g. Utente certificato 4 anni fa
      e' SOLO PIù SINCERO, MOSTRA QUELLO CHE E'.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    segui l'Infiltrato Vigili del Fuoco censurati sugli F 35: “Nessuno contesti l’acquisto degli aerei.” Come sostenuto da Articolotre.com la scelta di schierarsi apertamente è costata non poco ai pompieri. Che ora tornano a denunciare come si sia scatenata una vera e propria guerra attorno al sindacato. Nella loro nota si legge che ai Vigili del Fuoco “sia stato fatto divieto informale di protestare contro lo sperpero di soldi pubblici per acquistare i cacciabombardieri più scrausi della storia". "I prefetti", infatti, si legge nella nota "che per altro dovrebbe tutelare e garantire i diritti dei cittadini, hanno tuonato dai loro scranni 'vietato partecipare alla manifestazione in divisa". L’Usb non ha mandato giù questa precisazione e ha tenuto a sottolineare che :”prima di tutto c’è da chiarire che i vigili del fuoco non indossano nessuna divisa ma i dispositivi di Protezione Individuale, acquistati al mercato cinese e che sono costati le bruciature ai VV.F. di questo paese." http://www.infiltrato.it/economia/vigili-del-fuoco-censurati-sugli-f-35-nessuno-contesti-l-acquisto-degli-aerei
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    l'ho letto poco fa sul giornale,fatto accaduto a genova: Non è solo il Comune di Milano a regalare risorse ai rom, un altro caso eclatante infatti arriva da Genova. Nella città ligure i rom, non solo godono gratuitamente di suolo pubblico (ormai come in tutta Italia) ma hanno diritto ogni tipo di confort senza sborsare un euro. In compenso pagano i cittadini. Si è riscontrato infatti che le utenze dei campi nomadi non vengono fatte pagare alle persone che vi stazionano da almeno otto anni e che l’importo riguardante i servizi di luce e acqua per l’anno 2011 era di oltre 200.000 euro, che moltiplicato per otto anni a 1 milione e 600 mila euro di debito (tralasciando, quindi non considerando, la tassa sulla spazzatura, le pulizie dei campi e i lavori vari). Ma non è finita: in seguito ad una diatriba istituzionale (come osservato dalla Lega Nord) tra gli Assessori comunali ed il Municipio della Valle Polcevera, è risultato addirittura che le utenze sarebbero state pagate, alle società eroganti, con soldi pubblici.per il popolo italiano fanno fatica a trovare i soldi...mah..
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Facebook vieta l' accesso agli utenti che utilizzano browser anonimi Negato l’accesso anche agli utenti di quei Paesi dove la libera navigazione in rete resta ancora un’ utopia http://www.cadoinpiedi.it/2013/06/19/facebook_vieta_l_accesso_agli_utenti_che_utilizzano_browser_anonimi.html
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno incomincia a capire con chi veramente ha a che fare ...e fà seguire dei fatti. Valentina Sanna, presidente dell'assemblea del Pd sardo, ha aspettato, sperato e sopportato. Poi ha sbottato. Il 18 luglio ha acceso il computer e ha scritto una lettera di dimissioni, nella quale non ha risparmiato niente e nessuno: «Se gli eventi gravissimi che si sono succeduti dal giorno dopo le elezioni meritavano un forte e aperto dissenso verso il partito e questo governo», si legge nella missiva indirizzata al segretario regionale, il senatore Silvio Lai, «quelli di oggi ci consegnano il ritratto di una classe politica alla bancarotta morale e civile». Non si è tolta un sassolino dalla scarpa, ma un vero e proprio macigno e l'ha lanciato contro il suo partito, reo di avere inflitto a lei, «ai suoi elettori, ai militanti, agli iscritti, un danno morale». Ma soprattutto di averle fatto provare «vergogna». Piddini che ancora dormite, svegliaaaa non fate le merde... come la vostra classe dirigente.
  • arrio.mortis 4 anni fa
    Oramai l'avvitamento è in atto, l'evasione anzichè diminuire aumenterà sempre piu', chi puo' lo farà con metodo per difendersi dallo stato ladro mettendosi sullo stesso suo piano. Anche l'omicidio puo' essere legale per legittima difesa. Le imprese per sopravvivere dovranno ridurre il personale sempre di piu'e quelli che rimarranno dovranno lavorare il doppio in nero. Tasse e contributi serviranno solo a pagare la casta e i loro dipendenti, i dipendenti statali saranno per il 50% mandati a casa, i pensionati vedranno le loro misere pensioni ridotte. Avremo anche noi la PERESTROIKA e i nostri politici diverranno OLIGARCHI. Cosi' il popolo e Napolitano hanno deciso! Auguri a tutti di buon naufragio !!
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Io speravo il M5S fosse un movimento di azione... ma a quanto pare al popolo di internet piace guardare e scrivere sulla tastiera...
  • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
    quindi? perché non riesco a postare?
  • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
    NIENTE BUONSENSO, SOLO RIGIDI PRINCIPI? Sono curioso di sapere se Grillo in caso di default, perde i suoi soldi come tutti noi che lo seguiamo, oppure se li ha spostati facendo acquisti un po' in giro per il mondo, come stanno facendo molti italiani in questi mesi. LA NAVE AFFONDA E NOI LITIGHIAMO SU DI CHI E' LA COLPA. LA NAVE IMBARCA ACQUA E NOI LO DICIAMO AL COMANDANTE E CE NE TORNIAMO IN CABINA A SCRIVERE UN POST! Geniale! Ma fate così anche quando avete un problema in famiglia o nella vita privata?
  • federico 4 anni fa
    Sempre contrario a qualsiasi forma di istrutturazione del debito o di uscita dall'Euro. favorevolissimo invece agli Eurobond (che poi credo che sia il vero obiettivo di Grillo) Il problema degli Eurobond però è quello che, per convincere i paesi + "virtuosi" a emettere bond a livello europeo, e quindi comunque a pagare un interesse più alto di quello che pagano attualmente, si devono comunque fare delle azioni e riforme che ci permettano di avere un'affidabilità crescente. Non puoi pensare di avere obbligazioni garantite dall'Europa , se poi in Europa hai 15 diversi mercati del lavoro, 15 diversi sistemi e regole pensionistiche ecc.. Quindi, prima si fanno le riforme strutturali che altri Paesi hanno fatto, e poi si va a battere i pugni e fare minacce. Se facciamo il contrario ci facciamo solo del male
    • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
      sto perfettamente sulla tua lunghenzza d'onda. Il M5S si assumi responsabilità di governo e faccia le riforme. I tempi sono più maturi.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Stanno svendendo l´Italia. Se abbiamo una Patria lo dobbiamo a chi ha combattuto, sofferto ed é morto per noi. Ogni singola ruberia, scandalo e inganno é uno schiaffo ai nostri padri e nonni. Un Italia in mani oneste si risolleverebbe velocemente perché semplicemente tagliando gli sprechi e incentivando l´economia reale si avrebbe un sussulto tale e un riverbero mondiale da attirare capitali, investimenti e posti di lavoro da subito. Il M5S é la risposta ma deve comunicare meglio le proprie potenzialitá e programmi.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Andrea immagino che "essere più umili" voglia dire governare con gli eletti del Pd, quelli che hanno votato quest'altro schifo?? sveglia amico!
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      e deve imparare ad essere un po' più umile e capire che da soli non si va da nessuna parte...
    • arrio.mortis 4 anni fa
      Ma quale patria !! ogni italiano pensa a sè stesso e alle proprie piccole convenienze, siamo un'accozzaglia di creduloni ed incompetenti e siamo vissuti sino ad ora fregandoci l'un l'altro, ora i nodi vengono al pettine, si salvi chi puo'! ovviamente sempre fregandoci l'un l'altro.
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ,,,,, e non deve perdersi dietro a beghe inutili (interne ed esterne!)
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti dissero che il governo delle larghe intese nasceva principalmente per non tornare a votare con il porcellum e sarebbe durato massimo 18 mesi , responsabili Napolitano , Berlusconi e Letta ( zio e nipote) .Giorno dopo giorno anche i cretini hanno capito che questo governo nasce per prendere tempo , di cambiare la legge non se ne parla proprio anzi la proposta Giacchetti viene bocciata in parlamento ( Favorevoli solo Sel e M5S ).Il governo di scopo ha un solo unico scopo :prendere il tempo che servirà per sminuire il più possibile il consenso elettorale al M5S , tutti i mezzi sono ammessi anche i più infami come la macchina del fango di falsità e millanterie a 360 gradi delle Tv e dei giornali . Il rimanere di Napolitano , le concessioni del PD a Berlusconi ed alle malefatte di Alfano hanno un solo unico comune denominatore : prendere il tempo che basta per provare a distruggere il M5S ad ogni costo . Per loro esiste un solo nemico , il M5S , liberatisi di questo sarà un gioco da ragazzi ristabilire i vecchi equilibri fatti di prese per il culo , che il popolo italiano sopporta mansueto da 50 anni.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.francescoamato.com/blog/2013/06/18/stato-di-eccezione-e-stato-di-necessita-attenzione-alle-parole/
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    ,,,,, ma cosa volete che sia il default e l'Italia che si sta spopolando di italiani ,,,, hanno cose più importanti a cui pensare (v.d. le beghe interne al Kazakistan) e qui mi spiace ma per la prima volta mi sto inkazzando anche con il M5S ,,,,, Eh certo non si può perdere la faccia davanti al mondo ,,,, che poi gli Italiani perdano tutto il resto frega qualcosa a qualcuno?
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
    Imagine john lennon Immagina Immagina non ci sia il Paradiso prova, è facile Nessun inferno sotto i piedi Sopra di noi solo il Cielo Immagina che la gente viva al presente... Immagina non ci siano paesi non è difficile Niente per cui uccidere e morire e nessuna religione Immagina che tutti vivano la loro vita in pace... Puoi dire che sono un sognatore ma non sono il solo Spero che ti unirai anche tu un giorno e che il mondo diventi uno Immagina un mondo senza possessi mi chiedo se ci riesci senza necessità di avidità o fame La fratellanza tra gli uomini Immagina tutta le gente condividere il mondo intero... Puoi dire che sono un sognatore ma non sono il solo Spero che ti unirai anche tu un giorno e che il mondo diventi uno
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Dino Buongiorno!!!!! ops! buongiorno anche a te Anib!!!!! ;) sognare non costa nulla e nessuno può togliercelo
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      QUESTA VOLTA...CIAO! senza scuse!...:-P
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=bvFLKyAGzzI Ciao ;)
  • gene bianchi 4 anni fa
    Il modo migliore per uscire da questa situazione è il cambiamento della classe politica attraverso il voto, però bisogna presentare candidati conosciuti per la loro competenza e integrità morale da contrapporre ai cialtroni che ci governano.
  • franco graziani 4 anni fa
    segue comm.to h.re 8.53 Presidente G.Napolitano,Lei ostinandosi a puntellare questo Governo del FARE NIENTE,sta certificando al Paese che maggioranze diverse non sono possibili,perche'metterebbero insieme forze politiche troppo dissimili...e che l'unica maggioranza tra forze omogenee e consimili e' quella tra PD-PDL-Scelta civica...LA TRIPLICE FACCIA DELLA STESSA MEDAGLIA.....GRAZIE PRESIDENTE PER AVER RESO LAMPANTE A TUTTI GLI ITALIANI CIO' CHE IL M5S SOSTIENE DA TEMPO. Ma c'e'di piu'..Presidente G.Napolitano. Quali PAURE e di chi,vuole fugare,dando l'IMPRIMATUR A PRESCINDERE a questo Governo ...forse che si rimetta in discussione l'acquisto degli F-35.. ..o che si proceda ad una moratoria sulla TAV,concordandola con la Francia.. ..o che si proceda davvero ad eliminare i rimborsi elettorali ai partiti.. ..o che si taglino robustamente i costi della politica,il numero dei parlamentari,le Province.. ..o che si varino misure serie a sostegno delle PMI,restituendo in concreto i quasi 120 mld.che vantano a credito dalle Pub.Amm.ni.. ..o che si faccia una buona legge che dia un reddito di cittadinanza a chi e' GIA'RIMASTO TROPPO INDIETRO.. o che si riducano le spese militari e si aboliscano le missioni di...PACE all'estero.. ...O CHE SI RIDISCUTANO A FONDO I TRATTATI EUROPEI E LE CONDIZIONI SULLA MONETA UNICA CHE DI FATTO HANNO TRASFORMATO L'ITALIA IN UNO STATO-COLONIA DELLA GERMANIA E SUOI SATELLITI.. ...e non sara'per caso che la situazione politica che Lei attivamente sta costruendo,determinasse la tanto agognata IMPUNIBILITA'PERPETUA a S,BERLUSCONI...cosi'dicendo agli italiani AVETE VISSUTO DENTRO IL BLUFF,LA PARTITA PIU'TRUCCATA DELLA STOTRIA PATRIA ?-
  • Franco R Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo penso che il naufragio si ancora lungo a venire. Certo aumentera' la quota di quelli che non se la passano bene ma non saranno sufficienti a innescare sconvolgimenti nel sistema di potere che gestisce il nostro paese. Noi siamo, per il mondo, un buon mercato dove vendere prodotti e considerando che tutti i dati ufficiali non tengono conto di un economia illegale sommersa molto forte, credo che adempieremo al nostro compito ancora per un bel po'. L'oligarchia che regna in Italia da 20 anni (quasi come il premier kazako) tra maggioranze e finte opposizioni con finti proclami elettorali (il mai con b. preelettorale del PD e' l'apoteosi dell'inganno) non si fara' da parte per nulla al mondo e svela l'anima di un paese fascista e mafioso dove l'omaggio e l'ammirazione del potente si e' riappalesata senza maschere incurante delle leggi e dell'etica che non appartengono, e forse non sono mai appartenuti, alla nostra storia. Sempre e solo M5S Grande Funny2010
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    la democrazia digitale così come concepita è solo una truffa su larga scala
  • Mago Merlino 4 anni fa
    --------- DEMOCRATICO DI NOME MA NON DI FATTO ---------- Il PD di democratico ha solo il nome. Questo partito oggi sta calpestando la Costituzione. I senatori vogliono nascondere il loro voto dietro il vincolo di partito... fanno schifo, stanno violando la Costituzione e la responsabilità dovrà ricadere esclusivamente su ciascuno di loro... altro che partito e re Giorgio. Le parole in questi casi sono superflue, basta far parlare i fatti. Ed i fatti dicono che il PD si sta macchiando di un'infamia. Se gli elettori del PD si sono indignati per l'elezione del Presidente della Repubblica, a maggior ragione oggi tutti gli iscritti dovrebbero restituire la tessera del partito al grido di "VERGOGNA"!
  • Alessandro Zucconi 4 anni fa
    E` una pericolosa telenovela tutta italiana. Abbiamo fatto una volta di piu` la figura degli imbecilli, ignorando di non essere figli di chi ha scritto "Dei delitti e delle pene". Da garantisti, siamo improvvisamente diventati tifosi della mancanza di diritti umani. L`italia non e` piu` affidabile. Ora sto ascoltando Letta che difende Alfano per non vedere implodere una accozzata di governo. I politici ci hanno tradito e sbeffeggiato, si sono dimostrati "scolaretti rumorosi ed ipocriti". Poche balle ! E` gia`successo altre volte nella storia del dopo guerra. Ci hanno fatto fare la figura delle puttane (onore e merito per chi fa il mestiere piu` antico del mondo). Cui Prodest ? A chi giova tutto questo ? E chi sta mentendo ?
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ,,,,, ma chi se ne frega di queste beghe - se le vogliamo usare x far crollare la baracca ci sto pure ,,,, ma non che agli italiani freghino ste beghe perö!
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    "mi piace" "i like it" "je l'aime" in tedesco è inpronunciabile è così che vi incoraggiano a votare
    • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
      "ich mag es" è pronunciabile quanto j like it eccc
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Giovedì 18 Luglio 2013 MILANO - "Studio 5", programma condotto da Alfonso Signorini per celebrare i venti anni di Canale 5 non sta dando assolutamente i risultati desiderati in termini di share e non sono poche le critiche rivolte alla conduzione del direttore di "Chi" I dati parlano chiari, e non è bastata l'ultima puntata con ospiti Belen Rodriguez, Stefano De Martino, Marco Columbro, Paola Barale, Enrico Mentana e Cristina Parodi, per andare oltre un non esaltante 2.219.000 ascoltatori con l’11.33% di share. http://www.cadoinpiedi.it/external_link.php?url=http%3A%2F%2Fwww.leggo.it%2FGOSSIP%2FBELEN%2Fstudio_5_flop_con_belen%2Fnotizie%2F305625.shtmlnotizia è per me motivo di grande soddisfazione. Per due motivi: La gente si sta finalmente RISVEGLIANDO DA ANNI E ANNI DI TELELOBOTOMIZZAZIONE. Si sta finalmente rendendo conto che PER ANNI si sono fatti RINCOGLIONIRE DA UN TIPO DI TELEVISIONE CHE DEFINIRLA 'SPAZZATURA' si può OFFENDERE LA SPAZZATURA. Una televisione che li ha DISTRATTI ORA DOPO ORA...GIORNO DOPO GIORNO DAI PROBLEMI VERI. E forse FINALMENTE LA GENTE SI E' STANCATA DI SEGUIRE LE MINKIATE TELEVISIVE DI GENTE PIENA DI SOLDI CHE CAZZEGGIA E CHE RIDE MENTRE LORO, I TELESPETTATORI, 'I COGLIONI' SONO ORMAI CON L'ACQUA ALLA GOLA.
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      dici????? o sono tutti al mare?!?! italiani, Brava Gente...... good morning my Lord :)))
  • F. T. Utente certificato 4 anni fa
    Nei periodi di crisi a doversi preoccupare sono i creditori non i debitori
    • F. T. Utente certificato 4 anni fa
      Io non mi sono espresso su chi fosse/fossero i creditori e/o i debitori, ho solo fatto una considerazione che i normali rapporti di forza in situazioni come queste possono invertirsi
    • Ben Monaco 4 anni fa
      Vero! Tra Stato e Cittadini, i creditori sono i cittadini, ergo SIAMO VERAMENTE PREOCCUPATI. C'è da dire anche che il debitore è a sua volta potenzialmente creditore. E qui come la mettiamo? Lo Stato (con la S maiuscola) deve essere come un buon pater familias, ma oggi più che mai lo stato (con la s minuscola) è un lupus famelicus.
    • Emanuele COSTA 4 anni fa
      Qui non si tratta di rapporti tra privati. Qui il rapporto è tra lo Stato ed i Cittadini ed i creditori sono questi ultimi!
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    molto meglio sto lamento quotidiano eh, e vi credo !:) grazie dell'attenzione e buon proseguimento
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    vi hanno tolto i commenti più votati, una vera disdetta eh :)
  • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
    Ho incontrato centinaia e centinaia di cittadini che dicono tutti la stessa cosa:Magari crollasse tutto!Sarebbe meglio e potremmo ricominciare uscendo da questo inferno ormai "endless" senza fine!| Vi risulta? Abbracci circolari. Francesco Roma***** Aereograph 5 Stars
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      Si mi risulta.
    • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
      Perfettamente D'Accordo:-)Grazie! Francesco Roma***** Aereograph 5 Stars
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      IL TRA... Sembra il tramonto dei morti viventi. Tutti si lamentano, pochi prendono atto e agiscono di conseguenza. Fanno finta di cercare e trovare soluzioni, ai problemi che loro stessi hanno creato, ma non riescono o non vogliono trovare le cause. Rimbabì, prima di trovare le soluzioni, rimuovi le cause. Ma questo è il paese dedito all'esercizio delle cure palliative, quelle che accompagnano ad un destino oramai segnato. MORTO. By GFD
  • un'arrabbiata 4 anni fa
    Kazakistan, i prefetti contro Alfano: “Dove si trovava al momento della rendition?” Questi fanno disastri a 360°, non solo in italia, tutto il mondo è a rischio con questi personaggi a capo del ns. governo!
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    la democrazia digitale è quella democrazia dove ti risparmiano un sacco di mal di testa bannandoti alla fonte...
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    indovinate chi è la tardona media della politica italiana, okkio alla risposta perchè vi querelano,..
  • Emanuele COSTA 4 anni fa
    Non posso far altro che prendere atto di questo prezioso ammonimento. Già nel lontano 2010 avevo pubblicato su un Webmagazine un articolo a titolo «Per non ripartire dal quel 1992 diciotto anni più tardi» (chi vuole può leggerlo sul mio blog http://oltreleconomia.blogspot.co.uk/2011/12/per-non-ripartire-dal-quel-1992.html). Ora mi domando, sono trascorsi quasi tre anni. Cosa è cambiato da allora? Mi pare poco o niente e questo è sintomatico di quali azioni governative siano state attuate per cambiare direzione di marcia ed uscire da questo circolo vizioso che rischia sempre di più, oggi forse con un certo grado di certezza, verso il futuro prospettato dal Leader del Movimento 5 Stelle. Purtroppo i Cittadini continuano ad ignorare questi aspetti fin quando non avranno l'acqua alla gola ed, usando le parole di Albert EINSTEIN, non potranno più chiedersi se è potabile. Occorre, pertanto, investire sulla comunicazione economica, spesso non chiara e, soprattutto, poco comprensibile ai non addetti ai lavori. Su questa strada, ritengo, è opportuno insistere.
  • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
    @Paolo G di Arezzo: Non è così, l'euro non è strumento politico per molti paesi che vi aderiscono. Lo è diventato per sperpero della cosa pubblica. E' idiota sostenere che il debito dipende dall'euro, quando è palese che ci sono titoli di spesa assurdi. In Germania nel 2005 hanno applicato delle riforme per tagliare costi insostenibili dal sistema. Il minijob come lo chiami, è comunque un modo per garantire uno stipendio minimo (non puoi comunque prendere meno di 400€ lavorando part time 4h al giorno massimo) e un lavoro a chi non avrebbe accesso al lavoro. Inoltre spesso a questo si sommano redditi sociali dello stato HARTZ 4 che variano a seconda delle necessità (simile a un reddito di cittadinanza) e sanziona chi non vuole lavorare. Sono lavori a bassa specializzazione. Chi ha un'istruzione come richiesto dal tipo di lavoro proposto ottiene una retribuzione molto più elevata. Nel complesso il sistema tedesco funziona dato che crescono quando noi andiamo a picco. Semplicemente bisognava trattare 5 anni fa su come evitare questa situazione drammatica, ma questo è solo merito ai nostri politici. Prezziamo metà PIL tedesco e molte della produzione made in germany incorporano produzioni di altissima qualità made in italy... se non siamo in grado di competere non è colpa dei tedeschi né dell'euro, come i greci, mi spiace, ma è inspiegabile la frotta di dipendenti pubblici che prendono stipendi tedeschi in quell'economia. Finitela con la demagogia. Ciò detto in ogni caso a questo punto la frittata è fatta e probabilmente uscire dall'euro è un'opzione desiderabile.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Detriot, la Torino d'America è fallita sprofondando in un eccesso d'indebitamento. Ma a Detroit hanno un sindaco alla torinese, uno dal fisico scheletrico ed allampanato che diceva di avere una banca?
  • irinalabolscevica 4 anni fa
    Fa bene napolitano a tenere la testa sotto la sabbia, a rimandare q.si sana decisione, perchè quando arriverà la resa dei conti, senza una nessuna possibilità di salvarci....lui sarà già sotto terra...e le nuove generazioni??? c...i loro!!!
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso mi aspetto che si minacci di usare gli F35 per bombardare il Kazakistan se non ci restituiscono le espulse come da decreto di revoca del decreto di espulsione ... mi viene da piangere se penso al Paese che lascio a mio figlio... non potrà scappare da nessuna parte perchè dappertutto l'italiano è considerato un verme o giù di lì ... in realtà l'italiano E' un verme.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      per Napolitano sarebbe una sciagura tornare a votare se cadesse un Governo nato "contro" la volontà delle ultime elezioni di febbraio??
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      PICCOLI UOMINI INCAPACI DI ASSUMERSI RESPONSABILITà
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      ovazione per il DISCORSO???? DI Letta
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Hanno sempre gli strumenti per difendere il loro status quo e li utilizzano senza neanche l'ombra di qualcosa che solo assomigli a scrupoli... Parla Zagrebelsky: “F35, giustizia e Kazakistan, è l’umiliazione dello Stato” ...a me pare che su tutto domini la difesa dello status quo e del governo che lo garantisce. "In stato di necessità" si passa sopra a tutto il resto. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/19/zagrebelsky-f35-giustizia-e-kazakistan-e-lumiliazione-dello-stato/660395/ -"""Stato di eccezione e stato di necessità""", Attenzione alle parole… http://www.francescoamato.com/blog/2013/06/18/stato-di-eccezione-e-stato-di-necessita-attenzione-alle-parole/ http://www.lidiaundiemi.it/2013/06/letta-proclama-stato-eccezione/
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    con Bersani Presidente della Repubblica non saremmo in queste condizioni ma messi decisamente meglio se non capite di politica datevi all'ippica che è meglio...
    • Gastone Mappini Utente certificato 4 anni fa
      Bersani è stato candidato a Presidente della Repubblica??? roba da matti, datti all'agricoltura, zappa la terra che ti passano le paranoie.
  • gattacicova 4 anni fa
    Letta con tutto il suo equipaggio,inservienti compresi(parlamento)è peggio di Schettino.almeno lui ha fatto naufragare la nave in prossimita della terra ferma ,con LETTA ci stiamo dirigendo a tutta forza in alto mare,Nocchiero Giorgio digli dove il mare è più profondo ,cosi non ci saranno superstiti a testimoniare.......
  • antonio santi 4 anni fa
    Mo basta! Andiamoli a prendere uno a uno.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    E' ovvio che senza la ripresa dei consumi interni l'economia non ripartirà mai! Una ripresa poggiata solo sull'aumento dell'export non è sufficiente poichè non porta posti di lavoro ma delocalizzazione e non genera ricchezza diffusa. Per far ripartire i consumi serve "FIDUCIA"! Con la vecchia classe politica, ancora attaccata alle poltrone del potere, gli italiani non ritroveranno mai la fiducia necessaria per un rilancio economico. Gli italiani non consumano e nascondono i loro risparmi perchè "giustamente" non hanno fiducia nelle prospettive economiche del loro paese, la situazione peggiora ulteriormente e così si avvita il circolo vizioso. Gli italiani non vedono alcuna possibilità di successo per qualsiasi attività possa essere intrapresa, non si sentono tutelati dallo stato e quindi non investono più su nulla! Se possono se ne vanno in altri paesi dove le condizioni sono più promettenti e lo stato non li deruba appena muovono un dito. Lo stato italiano è l'unico al mondo che disincentiva pesantemente il lavoro e la produzione a colpi di tasse e burocrazia ... per questo tutti scappano altrove! La vecchia classe politico-mafiosa che ha costruito il sistema non lo vuole smontare e riformare e non fa nulla di concreto mentre i nuovi movimenti politici assistono impotenti. Occorre ricostruire la fiducia rinnovando la classe dirigente e promuovendo leggi che tutelino efficacemente i diritti e gli interessi dei cittadini che investono, producono, lavorano, risparmiano e consumano. Cominciamo a implementare una legge sulla class action estendendola anche alle problematiche finanziarie. Chi si permette illeciti ai danni dei risparmiatori ed investitori dovrebbe essere massacrato a norma di legge! La difesa e l'incremento di risparmio e ricchezza degli italiani è uno dei passaggi obbligati per il rilancio economico. Se tutti ci sentiamo più poveri e temiamo di diventarli sempre di più il paese non ha via di scampo.
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    Letta è un burattino nelle mani di Napolitano, politicamente è uno zero, un vice per vocazione naturale.. al primo serio intoppo internazionale o economico verrà giù a valanga, e allora di nuovo al voto e stavolta nessuna pietà.,, BG (Buona Giornata)
  • Loading... 4 anni fa
    quando mi ricordo che abbiamo a che fare con dei malati di mente mi passa la depressione.
  • Domenico Laurenza 4 anni fa
    Salve, siamo noi cittadini i colpevoli di tutto questo ? In passato, e prima della nascita del M5S, abbiamo votato un partito non il soggetto o si soggetti che sarebbero poi andati a rappresentarci al governo ! Chi ha mandato queste persone a governarci ? I segretari dei partiti ? Benissimo.... che paghino insieme ai loro deputati le dovute pene per la cattiva gestione della cosa pubblica. Saluti
  • federico 4 anni fa
    Cosa vuol dire ristrutturare il debito ?? vuol dire non pagarlo più! Come se domattina decidessi di non pagare più la rata della macchina, il mutuo o un prestito. Il debito è servito nel tempo per permettere di mandare in pensione la gente a 50 anni, per avere in Calabria più forestali di tutto il Canada, ecc ecc. Insomma la colpa è di TUTTI gli italiani. Ma davvero qualcuno immagina che domattina, semplicemente, si possa decidere di non pagare più il nostro debito ?? davvero pensate che il giorno dopo tutto sarebbe uguale ? Che i nostri (pochi) soldi in bance ci sarebbero ancora. PER FAVORE, qualcuno spieghi bene e veramente cosa succederebbe dichiarando fallimento, non pagando il debito e tornardo ad una moneta nazionale svalutabile.... Non ci si può riempire la bocca di slogan senza raccontare veramente le conseguenze delle cose.
    • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
      Non ero favorevole a un'uscita dall'euro fino a che non ho visto come si sono comportati e si comportano nei confronti degli stati in "disagio". Credo che un'uscita dall'euro sia parecchio costosa (non come nel 1992, MOLTO costosa perché le interdipendenze economiche sono più profonde e noi siamo importatori di materie prime e di beni intermedi) ma onestamente non vedo altre soluzioni. La cosa che poteva essere fatta era già 5 anni fa trattare un recupero dell'economia in senso espansivo, invece questi "geni" hanno applicato ricette economiche sbagliate, ma così sbagliate che è inevitabile immaginare una volontà a che le cose andassero come stanno andando. In questo modo le riforme le applichiamo col sangue e chi può farà man bassa di eccellenze industriali al mercato di economie al disastro (già in questi giorni si leggeva che si ricomprano pezzi del debito greco al 30% del valore nominale, salvo farlo valere al 100% al debitore... così gli oligarchi russi si impossessarono di pezzi di paese, così faranno i nuovi padroni)
    • federico 4 anni fa
      2 Aspetti. il primo è la ristrutturazione del debito, che significa che i BOT , CCT, CTZ ecc in mano a banche e a cittadini perdono di valore, il che vuol dire un enorme problema al sistema bancario italiano (e non solo !!!) e a molti cittadini italiani. Il secondo è il passaggio ad una moneta nazionale. che significa certo svalutazione e aumento dell'export (che cmq in questo momento è una delle poche voci positive del ns Paese) ma significa anche inflazione, significa ad esempio che quando vai a comprare fuori ti costa tutto di più. e non parlo solo di auto , computer e scarpe (quelli possiamo anche farceli in casa) ma di energia elettrica, gas o petrolio e 1000 altre cose. E siccome il petrolio (ad esempio) è un moltiplicatore dell'inflazione , questa sarlirà. Serve onestà! Qualcuno deve dire che quando siamo entrati nell'Euro, il pretrolio era a 30 dollari al barile, non a 100/120 , senza l'Euro avremmo pagato la benzina 8000 lire al litro!! e così tutto il resto. Di ieri un bel articolo sul fatto racconta BENE le differenze tra oggi e il 1992.
    • NICOLA067 4 anni fa
      Succederebbe la stessa cosa che è successa nel 1992 quando siamo usciti dallo SME. Svalutazione della lira rispetto a dollaro e marco tedesco, inflazione stabile e calo dei tassi di interesse sul debito pubblico, ripresa delle esportazioni e dell'economia. nessuna carriola per comprare il pane, nessun crollo della ricchezza dei cittadini, nessun disastro, cavallette o morte dei primogeniti come profetizzano gli "economisti" del PUDE... ci siamo già passati dalla "moneta unica" (lo SME era proprio quello, un sistema di cambi FISSI tra monete diverse) e siamo dovuti uscire di corsa per non fallire...
    • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
      detto così si rischi di fare ogni erba un fascio. E' cervito anche per far fare la scorta di diamanti alla Lega. E allora se si fanno un pò di conti ci si rende conto che ai forestali della Calabria sono finite le briciole mentre il malloppo ha preso le più opportune vie dei paradisi fiscali......è matematica
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    DETROIT E' FALLITA ********************** DETROIT LA PIU GRANDE CITTA' USA DELL'AUTO E' FALLITA IL LIBERISMO PRESENTA IL PROPRIO CONTO, SISTEMICO IL DEBITO E' INESIGIBILE DOVRANNO VENDERE OGNI COSA PER RIPAGARE IL NULLA .
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      http://www.repubblica.it/economia/2013/07/18/news/detroit_bancarotta-63272602/?ref=HREC1-1
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    Non sono poi così stupidi. Sono solo dei criminali. Quindi è ovvio che tutti sapevano tutto. Il Parlamento oggi si autoassolverà per aver dato il potere ad una associazione a delnquere. Non potrebbe fare diversamente. Molti Parlamentari sono soci emeriti di questa associazione. L'errore non è stata l'espulsione. L'errore lo hanno fatto gli italiani quando hanno votato alla solita maniera per larghe parti o hanno pensato che l'astensione fosse una cosa intelligente. Ora e sempre 5STELLE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Come Schettino ha mandato a picco la sua nave per volersi inchinare all'isola del Giglio, così la banda Napolitano-Bersani-Monti-Letta-Renzi manda a picco il Paese per volersi inchinare all'alta finanza europea, incagliandolo negli scogli della miseria e della recessione.
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    Il DEFAULT è il fallimento, giusto ? Ma se la moneta non è la nostra, se dobbiamo prenderla in PRESTITO (ridicolo, assurdo!) pagandoci gli interessi, se dobbiamo seguire le regole/direttive di altri .... etc. allora non siamo noi che falliamo, sono LORO che ci FANNO FALLIRE (per prendersi i pezzi buoni del cadavere) Sono, ad esempio, i tedeschi [non il popolo che è innocente ma indotto a credere che i guai sono causati dai paesi "meridionali" (Italia, Grecia, etc.)] i cui abitanti sono pigri e lazzaroni e imbroglioni. I tedeschi (i politici e la finanza tedesca) ha fatto le cosiddette riforme (il signor Hartz che faceva anche lui bunga-bunga) per cui in Germania ci sono OTTO Milioni di lavoratori che prendono 400 Euro al MESE ! Un lavoratore su quattro esercita un minijob in Germania ! Lo sapevate ? L'Euro non è una moneta ma uno STRUMENTO POLITICO, un metodo di Governo e lo si vede chiaramente, ORA. Naturalmente chi non vuol vedere, magari non per colpa sua ma perchè "drogato" dall'incessante campagna di menzogne (siamo ladri, sfaticati etc.), non vede. E vediamolo !
    • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
      Non è così, l'euro non è strumento politico per molti paesi che vi aderiscono. Lo è diventato per sperpero della cosa pubblica. E' idiota sostenere che il debito dipende dall'euro, quando è palese che ci sono titoli di spesa assurdi. In Germania nel 2005 hanno applicato delle riforme per tagliare costi insostenibili dal sistema. Il minijob come lo chiami, è comunque un modo per garantire uno stipendio minimo (non puoi comunque prendere meno di 400€ lavorando part time 4h al giorno massimo) e un lavoro a chi non avrebbe accesso al lavoro. Inoltre spesso a questo si sommano redditi sociali dello stato HARTZ 4 che variano a seconda delle necessità (simile a un reddito di cittadinanza) e sanziona chi non vuole lavorare. Sono lavori a bassa specializzazione. Chi ha un'istruzione come richiesto dal tipo di lavoro proposto ottiene una retribuzione molto più elevata. Nel complesso il sistema tedesco funziona dato che crescono quando noi andiamo a picco. Semplicemente bisognava trattare 5 anni fa su come evitare questa situazione drammatica, ma questo è solo merito ai nostri politici. Prezziamo metà PIL tedesco e molte della produzione made in germany incorporano produzioni di altissima qualità made in italy... se non siamo in grado di competere non è colpa dei tedeschi né dell'euro, come i greci, mi spiace, ma è inspiegabile la frotta di dipendenti pubblici che prendono stipendi tedeschi in quell'economia. Finitela con la demagogia. Ciò detto in ogni caso a questo punto la frittata è fatta e probabilmente uscire dall'euro è un'opzione desiderabile.
  • kin 4 anni fa
    BISOGNA USCIRE DALL'EURO, RICONVERTIRE TUTTO IL DEBITO IN LIRE E RICONNETTE LA BANCA D'ITALIA CON IL MINISTERO DEL TESORO !!! http://goofynomics.blogspot.it/2013/07/la-svendita-pud-pagina.html ps: non bisogna nè dichiare default nè rinegoziare il debito! basta poterlo pagare con la nostra moneta!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Casaleggio intervistato da Wired, rivista mensile statunitense di Internet e tecnologia. L’intervista uscirà col numero di agosto. A intervistare Casaleggio per Wired Italia è stato l'autore di libri di fantascienza Bruce Sterling che firmò oltre 20 anni fa la prima copertina di Wired US. Nel profilo che Sterling traccia di Casaleggio si legge: "Io vengo dal Texas e non mi sognerei di offrire agli italiani alcun consiglio politico. Tuttavia mi è molto chiaro quello che Casaleggio sta facendo in Italia. Vuole liberarsi dell'intermediazione dei partiti e dei media convenzionali, collegarsi direttamente agli elettori, spingerli a candidarsi e votarsi da soli, usando le piattaforme digitali di Casaleggio. Nessun altro al mondo è riuscito a fare con tanta efficacia e su scala così vasta quello che lui ha fatto in Italia. Ma non c'è nulla di nascosto, di misterioso o di magico in tutto questo. Il suo attivismo digitale probabilmente è la cosa meno misteriosa della politica italiana". Casaleggio ha anche parlato del suo concetto di democrazia compiuta: "Un sistema in cui tutti hanno gli stessi diritti civili e in cui ognuno partecipa al bene comune e lo fa perché è giusto. Se fosse così oggi l'Italia sarebbe un paese migliore".
    • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Viviana per come ci tieni informati.
    • Cristina BBBBB. 4 anni fa
      Credo si sopravvaluti il popolo italiano. Purtroppo.
  • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
    Prima accade e meglio è!! Noi meritiamo ampiamente tutto questo,doppiamente sodomizzati però contenti,li votiamo pure!!!i casi sono due o ci piace oppure siamo un paese di deficienti.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Le risse politiche per nascondere il naufragio Di ilsimplicissimus La rissa da osteria è alla fine un diversivo. Essa mette in mostra la qualità disperante di un ceto politico che cerca di spacciare per responsabilità la propria sopravvivenza. Assistiamo impotenti al dispiegarsi di una straordinaria mancanza di idee, alla volgarità del linguaggio, alla protervia delle bugie, a una miseria ideale che non ha eguali. E tuttavia questa rappresentazione di nullità in cerca di autore e di autori in cerca di nullità, mentre fa crescere il disgusto nel Paese, nasconde dietro il volare degli stracci la drammatica situazione del Paese ormai alla deriva. Proprio in questi giorni di offese razziste di sapore vetero ottocentesco, di sfacciate menzogne sul mercato dei rifugiati, di carognate sociali come quelle dell’Expò che mostrerà al mondo non solo la potenza delle mafie, ma anche la pochezza di nostro sistema imprenditoriale che riesce a vivere solo di insulti al lavoro e di caporalato legalizzato, proprio in questi giorni dicevo, viene nascosta sotto il tappeto di queste schifezze la polvere della verità, le notizie e i segnali che indicano l’avanti tutta sulla rotta verso la Grecia. Il fatto per esempio che il governo Letta sia riuscito a superare tutti i record in fatto di debito pubblico, arrivando ad aumentarlo di 33,4 miliardi nel solo mese di maggio. Che tale debito si componga in parte di un declino delle entrate fiscali, ma soprattutto di spese per i meccanismi europei che continuano ad imporci una crisi senza via d’uscita: in quattro mesi 2,9 miliardi per il Mes, e oltre 4 miliardi per l”European Financial Stability Facility che dovrebbe aiutare i Paesi in crisi, ma che invece li salassa in vista di una loro resa definitiva ai diktat della Bce e dell’Fmi. Diktat che ormai non hanno alcun senso economico come lo stesso Fmi proclama, ma solo un segno politico reazionario. Il fatto che il rapporto annuale dell’Istat, pur nelle edulcorazioni di rito statistico liber
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      statistico liberista, mostri un aumento inarrestabile sia della povertà assoluta che di quella relativa: alla fine del 2012 il 6,8% delle famiglie erano “povere in assoluto” mentre il 12, 7% giacevano in povertà relativa. Sostanzialmente quasi dieci milioni di persone (in aumento) che vivono gravi o gravissimi disagi. Ma niente si pensa e si fa per affrontare la situazione, anzi si riducono drasticamente i servizi, colpendo ulteriormente le fasce popolari aumentando così l’area della miseria effettiva, che trabocca dal vaso sempre più drammatico di disoccupazione e sottoccupazione. Anzi si mette in scena un patetico balletto di rimandi, di false vittorie e di concettini anni ’80, perfettamente corrispondenti all’intelligenza di governanti che vanno dall’archeologia, all’antiquariato, al modernariato: un mercatino delle pulci, quanto alle merci, un suk quanto all’atmosfera. E la rissa alla fine si rivela un vantaggio, perché distoglie l’attenzione dalla sostanza di ciò che ci attende, dal furto di salario, futuro, diritti. Il licenziamento di 25 mila dipendenti pubblici in Grecia, imposto da Bruxelles, dalla Bce e dall’Fmi, è solo il trailer della storia italiana che ci attende.
  • gattacicova 4 anni fa
    impassibili, imperturbabili ,gli italiani si adeguano a tutto l'importante non agitarsi,"non fare ondine ,altrimenti con la m.....a fino al mento sarebbero guai!!!!..meditate ,ma non troppo.....finite le vancanze ci sarà la resa dei conti!......
  • Mara pera 4 anni fa
    PROPONETE TASSA SULLE RENDITE FINANZIARIE E PATRIMONIALE O TASSA DAI PATRIMONI OLTRE i 300.000 EURO o ATTACCO AI PATRIMONI NELLE BANCHE ESTERE... POI VEDREMO CHI VOTERA' NO...DOPO AVER PROPOSTO UN REFERENDUM: tassare tutti o solo alcune categorie? per evitare tasse recessive e chiusura aziende con aumento IVA ecc.? Oppure LAVORARE MENO PER LAVORARE TUTTI... più tetto a stipendi e pensioni...
  • Alessandro G. Utente certificato 4 anni fa
    Un economista torinese, Colombatto, professore alla facoltà di Economia, settimane fa scrisse un articolo in cui in poche parole diceva che l'alternativa non è tra fallimento e salvataggio ma tra fallimento adesso o tra qualche anno, con la differenza che adesso ci sono ancora risorse per ripartire, tra qualche anno non ci sarà più nulla. La situazione italiana è irrisolvibile. Abbiamo degli incompetenti (ma molto competenti quando su tratta di salvaguardare le loro poltrone e gli annessi privilegi) al governo che vorrebbero farci annaspare per vent'anni salvo non capire che tra vent'anni arriveranno alla pensione quelli che adesso lavorano poco e male e quindi si dovrà andare poi avanti vent'anni con sofferenze, rischi continui, vite da incubo, per permettergli di sopravvivere e non morire di fame, un incubo senza fine, come la caduta dal grattacielo più alto del mondo, si sa che ci si schianterà e nel frattempo si continua ad urlare di terrore mentre si cade. Non esiste soluzione: che questa gente annunci il fallimento e ne tragga le conclusioni. E'in primo luogo il fallimento di una classe politica, di un economia, di uno Stato, ecco perché non la dichiarano. Sperano ancora in un Santo salvatore, un intervento esterno, magari con loro nel ruolo di salvatore (tipo Monti l'autonominatosi Salvatore della Patria, pensate se si fosse considerato un incompetente distruttore di economie cosa avrebbe combinato, ci basta così, per carità). Grillo è andato da Napolitano chiedendogli di dire agli italiani come stanno le cose, invece abbiamo avuto la dichiarazione di immunità permanente per questi politici (se crolla il governo ci saranno conseguenze irrecuperabili, più o meno lo stesso se questo governo continua a governare ma con più spese....)
    • gene bianchi 4 anni fa
      In Italia si salvaguardano le rendite e i privilegi di alcuni a danno delle attività di tutti favorendo l'1% della popolazione a danno del restante 99%, purtroppo però una parte di questo 99% gode di piccole rendite e teme per il danno che comporterebbe al loro patrimonio un cambiamento del sistema politico. Il modo migliore per uscire da questa situazione è il cambiamento della classe politica attraverso il voto, però bisogna presentare candidati conosciuti per la loro competenza e integrità morale da contrapporre ai cialtroni che ci governano.
  • Mara Pera 4 anni fa
    Ci aspettiamo che, nei prossimi giorni, anzichè limitarvi ad avvisarci di quel che accadrà, dovreste: incatenarvi davanti al Parlamento, bloccarlo finchè non si decide di riunirvi notte e giorno per trovare le soluzioni, organizzare una mega manifestazione in tre grandi città... CHE ASPETTATE?
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      aspettiamo te, facci sapere quando sei davanti al Parlamento con le catene. Non mancheremo.
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
    da Repubblica di oggi A intervistare Casaleggio per Wired Italia è stato l'autore di libri di fantascienza Bruce Sterling Casaleggio ha anche parlato del suo concetto di democrazia compiuta: "Un sistema in cui tutti hanno gli stessi diritti civili e in cui ognuno partecipa al bene comune e lo fa perché è giusto. Se fosse così oggi l'Italia sarebbe un paese migliore". E' per concetti come questi che, secondo Sterling, l'ideologo del M5S e il suo movimento riscuotono successo: "E' l'unico a dire le cose belle che la maggior parte degli elettori di norma vorrebbe sentire", scrive l'autore di fantascienza. Grazie Casaleggio ma ci vuole più tenacia!!!!!! Forza!!!!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      si Viviana ma siamo pronti per questo? diffondere "il verbo" senza i media convenzionali???? a quanti arriverebbe "la parola"? buongiorno Vivi e grazie per i tuoi commenti
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      intervistare Casaleggio per Wired Italia è stato l'autore di libri di fantascienza Bruce Sterling che firmò oltre 20 anni fa la prima copertina di Wired US. Nel profilo che Sterling traccia di Casaleggio si legge: "Io vengo dal Texas e non mi sognerei di offrire agli italiani alcun consiglio politico. Tuttavia mi è molto chiaro quello che Casaleggio sta facendo in Italia. Vuole liberarsi dell'intermediazione dei partiti e dei media convenzionali, collegarsi direttamente agli elettori, spingerli a candidarsi e votarsi da soli, usando le piattaforme digitali di Casaleggio. Nessun altro al mondo è riuscito a fare con tanta efficacia e su scala così vasta quello che lui ha fatto in Italia. Ma non c'è nulla di nascosto, di misterioso o di magico in tutto questo. Il suo attivismo digitale probabilmente è la cosa meno misteriosa della politica italiana".
  • claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Oggi è possibile conoscere il RICAVO di ogni singolo cittadino italiano dalla culla alla tomba. Basta abolire la circolazione del contante e ricorrere ai pagamenti elettronici. Perché non lo fanno? Semplice, perché diventerebbe molto difficile delinquere.
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    PAOLO BORSELLINO Oggi io ricordo Paolo Borsellino, io posso farlo, anche se avrei preferito vederlo in Tribunale a condannare i mafiosi. I politici non possono farlo perchè temono le contestazioni dalla popolazione. I politici sanno solo manifestare contro la magistratura. http://video.corriere.it/caro-paolo/4e9d3f90-efc0-11e2-9090-ec9d83679667
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Anno 2076. 13 anni per tornare al PIL del 2007, 63 anni per tornare ai livelli occupazionali pre-crisi. Io non ci sarò. Non ci sarò per rivedere questo paese rialzare la testa. Ci sarò invece per vedere un colpo di stato alla vaselina. Accentrare e distorcere i poteri,esautorandone i legittimi titolari,in nome dell'emergenza non ha altro nome. Ci sarò per vedere una genia di incapaci assestare colpi mortali alla democrazia in nome della necessità e credere pure di essere degli statisti. Ci sarò per vedere segreterie di partito e redazioni di giornali e tv sodomizzare la realtà in nome dei loro interessi. Ci sarò per vedere una fascia sociale sempre più esigua ma ingorda e pingue voltarsi per non guardare mentre illusa pensa che non cambiare nulla li salverà. Ci sarò anche per vedere bambini affamati gente andarsene per debiti persone che rovistano dignitosamente tra gli scarti dei mercati e fare la fila per la carità. Bisogna arrivare al fondo per avere la forza di cambiare ? Non ci sarò nell'anno 2076 intendo vedere le cose cambiare prima. E le cambieremo. Saluti,ora vado a vedere un paio di cassonetti.
  • Lorenzo Mason 4 anni fa
    Purtroppo per l'ennesima volta le cose non cambieranno... tutti si tengono stretti alla poltrona
  • maria b. Utente certificato 4 anni fa
    E' L'ORA DELL'AMMUTINAMENTO O AFFONDIAMO TUTTI
    • gene bianchi 4 anni fa
      Il migliore strumento per ammutinamenti è il voto!
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    Che tristezza, gli italiani hanno bisogno di arrivare alla fame nera per incazzarsi....pedate negli stinchi ai ciuchi. Siamo alla monarchia più assoluta e una costituzione buttata nel cesso.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Fabio b. ci conosciamo??? ^_^
    • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      esiste anche lo sciopero fiscale.
  • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
    Ho potuto appurare di persona che anche nei paesi della Versilia (Pietrasanta, Forte dei Marmi, Querceta, ...), e nella provincia di Massa-Carrara, sono allarmanti i dati di proliferazione delle neoplasie, classificando questa zona tra le più pericolose d'Italia da questo punto di vista. Le spiegazioni che i media locali danno, sono rivolte ad incolpare i maleodoranti gas di scarico del grande inceneritore di Pietrasanta, la finissima polvere delle lavorazioni marmoree combinata con addittivi chimici e, non ultimo, l'inquinamento delle falde acquifere causato dal riversaggio di olii industriali usati nel sottosuolo. Insomma l'Italia è divenuta tutta una cloaca, o se preferite una latrina, i tumori primeggiano tra le cause di morte della popolazione ed il malaffare (leggi 'la politica'), dilaga ed ingrassa con i proventi di questi traffici 'demoniaci'. Hanno voglia di fare i distinguo, la mafia e lo Stato sono due nomi diversi dati alla stessa entità. Intanto..., Panta Rei.
  • Davide Procida 4 anni fa
    Provarci con le buone non è servito a niente. In parlamento c'è gente che non sarebbe in grado nemmeno di lavorare in un'azienda. Ma...se con le buone non ha funzionato, come si procede?
  • demetrio r. Utente certificato 4 anni fa
    E' solo un misero teatrino :-) Si proteggono tra loro per salvare la poltrona. Che tristezza!
  • Ben Monaco 4 anni fa
    napolitano "Non fate cadere il governo" Oggi mi sono convinto al 1000/100 che siamo in un Presidenzialismo anticostituzionale.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    guardate come è fatta Astana capitale Kazakhstan!!!! http://www.neovitruvian.it/2013/05/15/astana-kazakistan/#comment-10269 e dopo chiedetevi perchè succedono queste cose.....
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Pietro Ancona Può essere definito tiranno un Capo di Stato per il quale lavorano come consulenti da anni Romano Prodi, Tony Bleir e Schroder ( con onorari da capogiro) tre eminenti figure dell'Occidente: l'ex presidente della Unione Europea, gli ex primi ministri inglese e tedesco? Se Nazarbaniev è un tiranno che cosa sono questi emeriti signori che arrotondano la pensione?
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Tutto bene, tutti bravi i nostri ragazzi che fanno opposizione urlano strillano etc. etc, ma, ma, la realtà è una sola: CONTINUANO A FARE IL CAZZO CHE VOGLIONO. Piaccia o no. è così. O andiamo a tirarli fuori con la forza, oppure amen. Mi sono rotto il cazzo. Saluti
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      piaccia o no fanno il cazzo che gli pare perchè hanno la maggioranza.
  • rolando d. Utente certificato 4 anni fa
    In questo Stato ci sono due "Italie": Quella della gente comune che osserva assopita e poi assolve, e quella che "fottendo" in silenzio gestisce e non ha mai colpe.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      se l'Italia assopita continua a votarli ...continueremo a essere fottuti
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Come tutti sanno l'economia italiana è stata distrutta a colpi di tasse e magna magna. Il governo degli pseudo-tecnici (al servizio dei vecchi partiti politici che hanno spolpato il paese) ha, ancora una volta, fatto tutto il contrario di quello che le più elementari regole economiche insegnano. Così facendo hanno intrappolato definitivamente l'economia in un inarrestabile circolo vizioso. A questo punto gli strumenti e le possibilità per bloccare la spirale recessiva sono poche. BISOGNA IMMEDIATAMENTE INVERTIRE CANCELLANDO GLI EFFETTI PRODOTTI DA RIGOR MORTIS ADOTTANDO PROVVEDIMENTI CHE RIMETTANO SOLDI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI E GENERINO L'EFFETTO RICCHEZZA, QUELL'EFFETTO DEMOLITO A COLPI DI TASSE GENERALIZZATE, IMU SULLA CASA ED ANCORA TASSE SUI RISPARMI. Come BERNAKE insegna, da una crisi del genere si può uscire solo stabilizzando i mercati finanziari e dando origine a rivalutazioni degli assets perchè, che piaccia o no, oggi la finanza determina l'andamento dell'economia e questa situazione e praticamente irreversibile! Pensare di rimettere in moto il sistema economico a colpi di patrimoniali sui risparmi e sull'abitazione è demenziale. Generare incertezza sul futuro e un sentiment di povertà reale ed attesa conduce alla definitiva distruzione economica ed alla lievitazione del debito ... risultati perfettamente conseguiti dal governo rigor mortis! Speriamo che i vecchi idioti al potere in Italia abbiano finalmente imparato qualcosa e ci tengano a mantenere in vita il sistema dal quale prelevano continuamente risorse.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/19/zagrebelsky-f35-giustizia-e-kazakistan-e-lumiliazione-dello-stato/660395/#.Uejk9nn09Kw.facebook
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Lalla il domani...si profila sempre più agghiacciante :( ...che facce... http://infosannio.wordpress.com/2013/07/19/il-caso-shalabayeva-e-il-petrolio-kazako/
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.neovitruvian.it/2013/05/15/astana-kazakistan/
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/07/una-cittadina-che-merita-il-rispetto.html#comment-form "Vergogna. Nella vasta gamma di sentimenti che ho provato in questi ultimi anni, e in special modo da quando ricopro un ruolo di primo piano nel Partito Democratico, questo mi mancava. Rabbia, delusione, sgomento, sfiducia, sì. E a tratti rassegnazione. Poi tornavano la determinazione e la speranza, ora ammetto irragionevole, di riuscire a cambiare questo partito dall’interno. Quello che provo oggi, però, è un sentimento nuovo che non trova più una giustificazione proporzionata al danno morale che il Pd sta infliggendo ai suoi elettori, ai militanti, agli iscritti. A me. Dalle primarie ritoccate per la scelta dei parlamentari, alla drammatica vicenda dell’elezione del Capo dello Stato come anticamera al calice ben più amaro del Governo “di scopo” con il PDL di Berlusconi; ai 101 parlamentari del Partito Democratico che, uccidendo politicamente Prodi, hanno gettato una prima pietra tombale sulla speranza di una qualsiasi decente prospettiva che si fondi sulla fiducia, la tensione ideale e i bisogni veri di un popolo tenuto e guardato a distanza. Un patrimonio di migliaia di militanti e iscritti che ne costituiscono la vera ossatura e che stiamo disperdendo con un’apparente, ostinata premeditazione. L’amarezza e il sentimento di sfiducia che abbiamo lasciato loro dopo questi mesi assurdi ci stanno inchiodando a un destino fatale, per il Pd e tutto il centrosinistra. Sì, perché se gli eventi gravissimi che si sono succeduti dal giorno dopo le elezioni meritavano un forte e aperto dissenso verso il partito e questo governo, quelli di oggi ci consegnano il ritratto di una classe politica alla bancarotta morale e civile. Il mancato ridimensionamento dell’acquisto degli F35, promesso da Bersani e dal Pd, è il penultimo atto di arrogante noncuranza di fronte alle vere emergenze delle aziende che falliscono, di chi ha perso il lavoro, degli esodati, della scuola e dell
  • Giacomo E. Utente certificato 4 anni fa
    TANTO OGGI CADE IL GOVERNO.....
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti prima vorrei fare i complimenti a Di Battista sempre tosto Alessandro sei una bandiera per il Movimento non mollare mai. Stamattina sul Fatto Quotidiano c'e' un'intervista a Zagrebelsky consiglierei a tutti di leggerla spiega molto bene cosa succede, fanno e faranno di tutto per conservare lo status quo lo prova il fatto del ministro Alfano , Napolitano ha dato carta bianca: fate quel cazzo che vi pare anche una strage io vi proteggo sempre , altro che bananas republic .
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Tutto bene, tutti bravi i nostri ragazzi che fanno opposizione urlano strillano etc. etc, ma, ma, la realtà è una sola: CONTINUANO A FARE IL CAZZO CHE VOGLIONO. Piaccia o no. è così. Mi sono rotto il cazzo. Saluti
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Angie sempre un piacere leggerti.
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      si Attilio è lì proprio per questo il cambiamento? sempre più "un miraggio"..... buongiorno!!!!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Napolitano approva e approvera' tutto sono impuniti.
  • p@oloest.... 4 anni fa mostra
    affidereste il governo del paese a questa persona? https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRalafKYvWMjv3MfFGJ4XgR0gaFQ9KcRHwzrxWybYmgy_12GlZIZg et la cura di un blog? paolo
    • p@oloest.... 4 anni fa mostra
      anche se non so nuotare ti rispondo di si!
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa mostra
      a volte, quando nascono incomprensioni, è intelligente colui che trova il coraggio di scusarsi per il fraintendimento e va avanti. nuotiamo o no verso lo stesso lido?
    • p@oloest.... 4 anni fa mostra
      lui magari lo faceva pure, ma il suo alter ego??? sa sorridere? et soprattutto capisce quello che uno gli dice?
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa mostra
      se avessi la certezza che sorridesse anche un po', perchè no? 'giorno
  • gabriele veronelli 4 anni fa
    Talkin' About Revolution Tracy Chapman Don't you know They're talkin' bout a revolution It sounds like a whisper Don't you know They're talkin' about a revolution It sounds like a whisper While they're standing in the welfare lines Crying at the doorsteps of those armies of salvation Wasting time in the unemployment lines Sitting around waiting for a promotion Poor people gonna rise up And get their share Poor people gonna rise up And take what's theirs Don't you know You better run, run, run... Oh I said you better Run, run, run... Finally the tables are starting to turn Talkin' bout a revolution
  • Luigi P. Utente certificato 4 anni fa
    TUTTO MOLTO GIUSTO MA ......... DOV' E' FINITA L' EVASIONE FISCALE DAL 1992 AL 2013??????? ALMENO UNA BUONA PARTE IN IMMOBILI. ALMENO IL 60%-70%???? VILLE CON PISCINA PER CHI HA DICHIARATO MEDIAMENTE DI GUADAGNARE 1000 EURO AL MESE NEGLI ULTIMI 20 ANNI.... TANT' E' CHE SECONDO I DATI PUBBLICATI DAL SOLE 24 ORE NEL 2011 PER ESEMPIO IL REDDITO MEDIO DEGLI ALBERGHI IN ITALIA E' STATO DI 18.000 EURO L' ANNO.... PRATICAMENTE 50 EURO AL GIORNO!!!!!! AHAHAHAHAHAHAHAH....... ALLORA COME FACCIAMO A RIDURRE IL DEBITO CHE HA RAGIUNTO IL 130% DEL PIL?????? SEMPLICE FACCIAMO UNA BELLA PATRIMONIALE PER 5 ANNI SUI PATRIMONI VERI (DAI 500.000 IN SU) E RECUPERIAMO SUBITO CON UN BEL DECRETO LEGGE COME QUELLO DELL' ABOLIZIONE DELLE PROVINCE ALMENO 100.000.000.000.000 L' ANNO..... A PROPOSITO PERCHE' VOGLIONO ABOLIRE LE PROVINCE CHE ESISTONO DA PRIMA DELL' UNITA' D' ITALIA????? PER ... SVENDERE AI "PRIVATI"... IL LORO (NOSTRO, DEI NOSTRI PADRI, DEI NOSTRI NONNI) ... IMMENSO PATRIMONIO IMMOBILIARE COSTITUITO DA OSPEDALI, SCUOLE, BIBLIOTECHE, ASILI NIDO, STRADE, ETC
  • Mario Amabile Utente certificato 4 anni fa
    Che ci piaccia o meno l'economia si basa ancora sul PIL e su alcune regole elementari comprensibili per tutti, anche per me che non sono un economista. Una di queste regole è che aumentando la pressione fiscale, riducendo il reddito dei cittadini, si ottiene una riduzione consumi che ovviamente fa calare il PIL. Ne consegue che il rapporto DEBITO-PIL vedrà crescere il debito a sfavore del PIL. E allora perchè combattere il debito con l'austerità? Molti sono convinti che lo Stato sia come un padre di famiglia e in tempi di crisi bisogna tirar la cinghia (anche a costo di uccidere i proprio figli?). E dimenticano che lo Stato potrebbe aver facoltà di stampare moneta. La prima obiezione di chi è favorevole all'eccidio, è che si ottiene una svalutazione e una pari inflazione, tralasciando che una moneta debole in un paese industrializzato come il nostro, produce un forte aumento dell'export e quindi un riequilibrio della BILANCIA DEI PAGAMETI. RITORNEREMMO ad avere un DEBITO SOSTENIBILE, pagando i titoli di Stato a 10 anni, come il GIAPPONE l'1%!!! Ma no, dobbiamo competere con la Germania che anni addietro ha attuato politiche lavorative/salariali che hanno mantenuto bassi i consumi interni e l'inflazione, eppure l'Europa dovrebbe essere un uniti e SOLIDALI, mi pare di capire che invece bisogna essere competitivi e aggressivi, nazioni contro nazioni...
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    L’offesa alla verità sta all’origine della catastrofe http://video.corriere.it/caro-paolo/4e9d3f90-efc0-11e2-9090-ec9d83679667
  • NICOLA067 4 anni fa
    Fuori dall'euro-truffa SUBITO e ritorno alla sovranità monetaria con una banca centrale DI STATO che quando necessario sottoscriva i titoli del debito pubblico per contenere il tasso d'interesse come fanno TUTTE le banche centrali del mondo!! Nazionalizzazione delle banche tecnicamente fallite (MPS) e creazione di una banca STATALE per il credito ad aziende e famiglie. Cancellazione di quella mostruosità economica che è il "pareggio di bilancio" in costituzione e ripresa della spesa a deficit da parte dello Stato per il rilancio dell'economia.. l'unica alternativa è il fallimento di questo paese. PS. processo ed espropriazione dei beni per tutti i collaborazionisti stile Quisling che si sono prestati alla distruzione dell'economia italiana da parte degli squali della grande finanza mondiale.
  • Antonio Marasco Utente certificato 4 anni fa
    Nel '700 un grande storico italiano, GianBattista Vico, parlava di "corsi e ricorsi storici" noi ci siamo arrivati. Oggi siamo nelle stesse condizioni del '92, Tito Boeri lo ha detto, scritto già dal governo Monti, ma vox clamantis in deserto! Siria, Turchia, Egitto, Grecia e Spagna sono segnali preoccupati, siamo alla frutta, Craxi docet!!! L'unica cosa che sono certo e che questa volta non voleranno monetine (perché ne siamo sprovvisti)ma pietre come per la lapidazione, perché la finalità di questa pratica è, sostanzialmente, l'espiazione pubblica della colpa del politico corrotto ed anche la formalizzazione del diritto alla vendetta!!!
  • Nicola O. Utente certificato 4 anni fa
    Molti dicono che l'Italia è una BARZELLETTA, sarà vero? Da ITALIANO, (almeno per il futuro) SPERO PROPRIO DI NO!!!
  • riccardo a. Utente certificato 4 anni fa
    un plauso alla "democrazia" del PD, che non appena un mese fa inveiva contro il M5S, tacciandolo di dittatura grillina e adesso minaccia espulsioni dal partito per chi vota la sfiducia ad Alfano. Certo, i media faranno passare in sordina questo aspetto, contrariamente a quanto accaduto nel M5S, ma spero che gli italiani più svegli se ne accorgano ugualmente.
  • ercazzaro! 4 anni fa mostra
    buongiorno a tutti!! ho visto che est stato usato il napalm stanotte! a senso unico però..... bene prendo atto! per non disturbare più di tanto mi limiterò ad un buondì et una buona serata, oltre a qualche ciao sporadico.! ciao ps penultimo post....
    • p@oloest.... 4 anni fa mostra
      onesta intellettuale vorrebbe che cancellasse anche i suoi . altrimenti rimane solo la sua verità! ciao monica
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao cazzaro!!! Mi fai troppo ridere :))) Eh si, hanno bannato tutti i tuoi commenti della serata... E' davvero un brutto mondo, questo!
  • franco graziani 4 anni fa
    Soddisfatti,fottutissimi TROLL pdini ? Vi hanno fatto combattere contro Berlusconi la piu'farlocca guerra della storia...LA GUERRA DEI BOTTONI,ed ora vi arriva un bel..CONTRORDINE COMPAGNI BERLUSCONI,ALFANO E TUTTA LA BANDA DEL BUCO NON SI TOCCANO .....SPARATEVI,SERVI DEI SERVI CHE NON SIETE ALTRO !!!!! Presidente G.Napolitano,da cittadino italiano,prima di chiederle gentilmente di FERMARSI...CHE VOGLIO SCENDERE AL PIU'PRESTO..... Ci saprebbe argomentare meglio sul perche'se cadesse questo Governo le reazioni internazionali porterebbero a contraccolpi IRRECUPERABILI ?? Crede che in Francia,Germania,Gran Bretagna,USA,non sappiano su chi si fonda la maggioranza che esprime il Governo ? Glielo ricordo io....SULL'UOMO POLITICO PIU' DETESTATO E IRRISO A LIVELLO MONDIALE.,S.Berlusconi,SUL TECNICO PIU'FALLITO D'EUROPA,M.Monti,e sul partito piu' sgangherato e inaffidabile della cd.sinistra europea,l'unico capace di pugnalare alle spalle il suo Padre Fondatore !!!!!!! Presidente G.Napolitano,credo che ci siano altre ragioni perche' LEI perseveri in questo vero e proprio GOLPE ISTITUZIONALE.... ....a fra poco----segue.
  • Alberto S. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Italia, -4!!! Noi 4 che ce ne andiamo, per la cecità e l'arroganza di una ventennale classe politica cieca, presuntuosa e ....ladra.
  • Marco Laudiano Utente certificato 4 anni fa
    Non esiste altra soluzione che quella del 1992: uscita dallo SME. In questo caso, dall'euro. Allora l'economia italiana riprese. Prima di negare i fatti storici, pregasi controllare. Non perché si continua a insistere su rinegoziazione ed eurobond, che NON risolverebbero il problema. Oggi stiamo usando il MARCO, poiché l'euro non è la nostra moneta: le regole le dettano i tedeschi. Svegliamoci!
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ma noi imperterriti...... eppure abbiamo "fior" di economisti della Bocconi
    • Marco Laudiano Utente certificato 4 anni fa
      Edit: * Non capisco perché si continua...
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    L'economista Nando Ioppolo descrive la realtà economica e prescrive una semplice cura per uscire dalla crisi...come minimo molto interessante e da diffondere il più possibile http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    d NANDO IOPPOLO Con tasse distribuite equamente non ci vorrebbe nulla a dare un sussidio sociale o a dare 10.000 euro ai più poveri e creare un volano per tutta l’economia Come creare posti di lavoro? Anche qui manca una visione di insieme.Come si fa a dire che si creeranno posti di lavoro incentivando le assunzioni quando l’impresa deve licenziare o chiudere perché manca la domanda? E’ chiaro che quell’1% di più ricchi terrà duro sul fisco iniquo,sui tagli allo stato sociale,sulla diminuzione dei salari,sull'annientamento dei diritti sociali e del lavoro,sulla globalizzazione,sulla delocalizzazione, sull’esportazione di capitali all’estero. E i partiti anche di pseudo-sx fanno di tutto per accontentarli(e le chiameranno “riforme”!) Basterebbero 3 semplici cose tutte fattibili, per risollevare l’Italia: -vincoli borsistici (vietato speculare in Borsa) -vincoli doganali -vincoli valutari Ci vuole il controllo democratico dei capitali Vietato esportare capitali.Vietato delocalizzare all’estero.Lotta ai paradisi fiscali.Proteggere la domanda interna e la produzione interna Si può fare.Lo fanno già.Tutti i Paesi del mondo,salvo pochissimi,hanno chiuso alle esportazioni di capitali. Ma a chi conviene il libero scambio?Il famoso ‘mercato’ neoliberista? Al più forte,che in Ue è la Germania che ha 1500 miliardi di attivo.Dunque facciamo i suoi interessi Una bugia bestiale è che manca il denaro.La gente crede che il denaro sia un tot fisso che non si può aumentare.In una famiglia,forse,non in uno Stato.Di moneta bancaria allo scoperto ne abbiamo a tonnellate.Se diamo un sussidio di cittadinanza ai più poveri,questi soldi acquistano una copertura mano a mano che sono spesi e aumentano la domanda di beni e servizi La gente dovrebbe sapere che tutti staremmo bene se riprendessimo la nostra moneta e nazionalizzassimo le banche.E questo è ottenibile coi 3 vincoli detti.Basterebbe mettere vincoli valutari, borsistici e doganali e tutto si risolverebbe:ma quell'1% non vuole
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      non solo quell'1%, ma tutto il popolo italiano perchè abbiamo ampiamente dimostrato che non abbiamo gli attributi! non vedi che abbiamo paura di tutto!? anch'io penso che basterebbe poco ma come diceva il Manzoni attraverso le parole di Don Abbondio: se uno il coraggio non l'ha non se lo può dare...
  • Danilo Petrozzi Torino 4 anni fa
    Hanno vita breve.. Li manderemo tutti in galera... Questi non ci credono
  • Alberto 4 anni fa
    Rinegoziare non è un utopia...leggere questo passaggio Dell' intervista fatta all' economista Tricarico:.......Il debito è decuplicato dal 1980 al 1996. Senza dubbio si è speso spesso in maniera irresponsabile, se non corrotta, in quegli anni. Ma facendo i conti, la realtà è un po’ diversa. Infatti i disavanzi primari – ossia la differenza tra entrate e uscite al netto del pagamento degli interessi sul debito – hanno pesato solo per 150 miliardi circa in tutto quel periodo. Determinanti sono stati i tassi d’interesse molto alti, imposti dalla Federal Reserve americana. L’Italia ha cominciato a pagare tassi di interesse reali da usura: figli anche dell’ideologia “monetarista”, che impose la separazione tra Tesoro e Banca d’Italia, proibendo a questa di comprare i titoli del Tesoro. Perciò la verità è che l’Italia si è indebitata in primo luogo per pagare gli interessi sul debito. Entrati nel sistema monetario europeo, e cambiata la politica della Fed, il fenomeno è rientrato, ma a quel punto la mole di interessi da pagare era enorme. Negli ultimi 15 anni L’Italia è stata in avanzo primario quasi sempre. Ha prodotto quindi un risparmio pubblico di alcune centinaia di miliardi. Ma il pagamento degli interessi ha continuato a generare deficit e nuovo debito. Ancora nel 2011 abbiamo pagato 78 miliardi di interessi a fronte di un avanzo primario di bilancio di 16 miliardi.....quindi sono i folli interessi da USURA a generare il debito abnorme non il welfare.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    c NANDO IOPPOLO I politici(come gli scienziati)sono tronfi e ignoranti e deridono chi dice cose diverse dalle loro Per 16 anni ci hanno fatto fare sacrifici enormi in nome del debito e dello spread,sacrifici che hanno gravato sempre su quel 99% senza potere.E cosa hanno ottenuto i professoroni della Bce o del Fm o della Bm?Ci hanno fatto peggiorare!In questi 16 anni di sacrifici immani,il PIL è diminuito del 2%,il debito è aumentato del 2%, il rapporto debito/Pil è aumentato.Sono gli stessi che continuano a rimandare l’uscita dal tunnel, prima al 2010,poi al 2011,2012,2013,ora parlano del 2015. Noi andiamo da dottori che ammazzano il malato! Le ricette neoliberiste sono recessive e quindi creano disoccupazione e fallimenti. Ma noi continuiamo ad andare dal dottore che ci ammazza! E tutto per non discutere degli interessi bancari e degli interessi di quel 1% che si arricchisce a spese di tutti! Se noi per il nostro debito pagassimo lo 0,50 di interessi come quelli che le banche pagano alla Bce,invece del 4,5, avremmo 90 miliardi di euro l’anno in più.Il debito è solo un trucco per ingrassare le banche.Ma la politica non dovrebbe fare scelte per la maggioranza??Il politico è ignorante e grezzo perché si adegua al sistema,non riesce nemmeno a concepire una politica alternativa e deride chi lo fa o gli dà l’ostracismo.Quando si interrogano gli economisti di sx,cadono dal pero. Sono anch’essi omologati. Sono tutti aggiogati all’interesse delle multinazionali.Ma le PMI cosa hanno in comune con la multinazionali?E cosa ha in comune la recessione col sistema bancario che va splendidamente?Non riescono nemmeno ad immaginare soluzioni diverse da queste che ci stanno portando alla rovina. Si pensi alla balla enorme che “ I SOLDI NON CI SONO”. E’ una frase da menomati.Se fosse così, i soldi andrebbero dove ce n’è più bisogno.Il senso esatto è “i soldi ci sono ma non li voglio stornare per il bene comune”. E tutto per non diminuire la ricchezza di quell'1%!! segue
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Viviana!!!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    b NANDO IOPPOLO Nemmeno gli economisti di sx o sindacali dicono la verità né gli intellettuali organici alle PMI o alle maestranze specializzate. Manca totalmente la visione ‘macro’,la visione della circolarità del sistema.Ognuno è calato nel suo 'particulare' L’economia liberista pensa col punto di vista della singola impresa e al singolo imprenditore conviene tagliare i dipendenti o ridurre le loro retribuzioni e i loro diritti più che aumentare la domanda, senza capire che,se si riducono i compensi,si ridurrà anche la domanda di beni e ciò si ripercuoterà sull’impresa stessa uccidendo il mercato,perché se non c’è domanda,si ferma tutto.L’incapacità di una visione di insieme è tragica,in Confindustria come al Governo come alla Bce o al Fm.L’impresa sceglierà sempre di dimezzare i salari piuttosto che aumentare la domanda.Nella politica italiana dominano i boccaloni e i bastian contrari,ma manca il senso critico e manca una visione d’insieme C’è poi l’influsso all’omologazione culturale; viviamo in un’era liberista, così tutti sono liberisti,anche la presunta sx.Non c’è un pensiero alternativa e se c'è è deriso e combattuto.Dunque non ci sono soluzioni alternative Per es nessuno dice e dunque nessuno sa che gli interessi bancari non escono da leggi economiche (domanda e offerta) ma sono fissati in modo arbitrario nell’esclusivo interesse delle banche. Dovrebbero essere fissati in modo da favorire l’utente o la banca? sempre e solo la banca. Per cui saranno altissimi se chiedi soldi,bassissimi o nulli se li dai.E l’interesse delle imprese o dei cittadini dove sta?Non esiste.Tutto è dominato da Bankitalia le cui 300 quote sono nelle mani delle stesse banche che dovrebbe controllare Avete mai visto i media mettere in discussione i saggi di interesse bancari? O spiegare come si formano? E come fa il singolo a capire da solo che gli interessi bancari sono fissati nell’esclusivo interesse delle banche e non ci sono meccanismi economici regolatori? segue
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Se si volesse veramente si potrebbe risolvere il tutto semplicemente. Guardate questa intervista di ieri: http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    (ANSA) - MILANO, 18 LUG - 'Fate schifo ': così ha 'twittato ' oggi Stefano Gabbana contro il Comune di Milano. Pomo della discordia è una dichiarazione dell'assessore Franco D'Alfonso: 'Qualora stilisti come Dolce e Gabbana dovessero avanzare richieste per spazi comunali, il Comune dovrebbe chiudere le porte, la moda è un eccellenza nel mondo ma non abbiamo bisogno di farci rappresentare da evasori fiscali'. Sul profilo Twitter di Gabbana sono fioccati i commenti di solidarietà, ma anche qualche critica. ...evidentemente ci sono "evasori fiscali" di serie A e B....almeno questi due signori sono fuori del Parlamento...!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ha ragione D'Alfonso, non c'è un cazzo da fare: fuori dai coglioni i truffatori dello Stato, anche se "griffati".
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    a Noi siamo dominati da un ‘pensiero unico’ schiacciante e perverso,che costituisce la vera e unica ideologia,l’unica fede religiosa dominante: ‘il neoliberismo’,che nella sua accezione ultimativa peggiore e finanziaria si chiama ‘turbo capitalismo’ «Che cos'è il pensiero unico? È la trasposizione in termini ideologici,che si pretendono universali,degli interessi di un insieme di forze economiche,e specificamente di quelle del capitale internazionale» Ignacio Ramonet L'avvocato ed economista Nando Ioppolo ha definito il pensiero unico come «nient'altro che l'immaginario che serve da involucro ideologico e ricopre adeguatamente l'interesse fazioso dei super-ricchi» COSA SI DOVREBBE FARE? Lo dice in modo molto chiaro NANDO IOPPOLO http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs Sunto:"Non esiste l’economia.Esiste l’economia politica,che è fatta di scelte tra interessi contrapposti e queste scelte non possono andare bene a tutti,a ricchi come a poveri,a derubati come a ladri.Un Paese è fatto da un 1% di ricchi e da un 99% di poveri.L’economia politica non mira al bene della Nazione,ma all’interesse di quell’1% di più ricchi,calpestando il restante 99% e convincendolo che è bene ciò che è il suo male ma che arricchisce quell’1% più ricco. Negli ultimi 50 anni quell’1% ha triplicato la sua ricchezza,impoverendo tutti gli altri. Quell’1% è formato da all’élite finanziaria,dai trust di multinazionali collegate ai colossi bancari e dai possidenti più facoltosi.Questo blocco di interessi ha inventato la teoria economica detta neoliberismo per defraudare il 99%.E da 50 anni qualunque partito sia stato al governo non ha fatto che adeguarsi ai suoi interessi.L’egemonia del pensiero neoliberista ha convinto il 99% che agiva negli interessi collettivi e ha omologato a sé tutti i partiti anche quelli di presunta sx I politici sono il peggio del peggio perché nemmeno lo sanno,sono incompetenti ed egoisti Ma queste cose nemmeno si sanno perché i media non le dicono segue
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Mariluuu...grazie di esistere...se ti potessero leggere tutti gli italiani...ci sarebbero meno "ciechi"!
  • Elvio Adriano Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti , oggi è già domani , leggo che Detroit , usa , chiede di poter dichiarare fallimento . Penso che ci sarà da traballare a breve , teniamoci forte .
  • albert 4 anni fa
    IL PRESIDENTE LETTA CONCLUDERA' LA SVENDITA DELLE IMPRESE ITALIANE PUBBLICHE E PRIVATE INIZIATA CON PRODI. HANNO TRADITO L'ITALIA PER IL PROPRIO TORNACONTO.
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    Ineccepibile la descrizione della situazione. Personalmente ritengo che siamo su una strada senza uscita. Se non si prenderanno misure drastiche, il Paese andrà incontro al disastro socio-economico totale. Senza sovranità monetaria è impossibile porre un freno alla caduta libera. L'Europa si è rivelata una prigione per l'Italia. Speriamo non sia un ergastolo! I colpevoli principali sono le istituzioni che non fanno nulla per difendere il Paese e che remano contro i diritti dei cittadini.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      La cosa incredibile è vedere l'"iceberg" e non poter far nulla perchè tutto il personale del "Titanic" Itagliano, ubbidisce alle direttive del comandante ubriaco......
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    L'europa finira' come la palestina si deve uscire dall'euro l'arroganza feroce degli usurai carnivori divoratori di carne umana le strade lastrate con pelle delle vittime lo sciacallaggio intimidatorio la stessa tattica di strozzini esperti la lagarde nuovo direttore del fondo monetario internazionale che umilia le famiglie greche ridotte alla miseria dagli interessi del debito creato con minuzia dagli abusatori del sistema bancario la bce e fmi smebrando le viscere dell'umanita' con strategie criminali tentano di chiuderci tutti nelle celle dei lager del debito la lagarde vuole imporre l'austerita' il prelievo coatto dei beni ipotecando il futuro dei bambini greci minaccia ricatta con un'ossessione mostruosa i greci devono pagare le tasse per pagare i debito alle banche l'egoismo in carne ed ossa come un'essere umano che ha perso tutto lavoro famiglia istruzione sanita'trasporti dignita' beni di prima necessita' puo' pagare gli interessi del suo debito allo strozzino criminale? come un'essere umano che non puo' nemmeno sfamare il proprio corpo e quelli dei suoi familiari puo'sopportare la tortura rigore e togliersi il resto del cibo della sopravvivenza quotidiana dalla propria ciotola e sfamare il divorare assurdo dell'avidita' del proprio usuraio infame? l'europa depredata saccheggiata dalle banche presto finira' come la palestina invasa di check point da muri osceni l'occupazione dei territori i mari controllati da sanguinari che ci spareranno addosso ad ogni nostro movimento come i pescatori di gaza ci spareranno addosso ad ogni nostro passo nelle campagne per trovare qualcosa per sfamarci quando andiamo alla ricerca del cibo della sopravvivenza come i contadini palestinesi la lagarde presto passera dalla teoria ai fatti il suo predecessore Dominique Strauss-Kahn e' stato accusato di stupro nei confronti della cameriera Nafissatou Diallo la lagarde con i suo metodo di debito stuprera' intere generazioni...amen
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Forlì, licenziamenti alla Dometic Italy che va in Cina: 45 esuberi su 74 L’azienda svedese che produce condizionatori per camper sta spostando la produzione all’estero. Nell’ultimo incontro con istituzioni e sindacati ha annunciato il licenziamento degli operai di Redazione FQ - <img width=”630 height=”200... Forlì, licenziamenti alla Dometic Italy che va in Cina: 45 esuberi su 74 Informare per Resistere L’azienda svedese che produce condizionatori per camper
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Quando leggo queste cose, mi chiedo sempre perchè lo Stato non possa provvedere immediatamente a "recuperare" le maestranze già preparate a quel lavoro, ed incentivi le ditte nazionali dello stesso settore perchè facciano una feroce guerra commerciale alla società "fuggiasca".......
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    I treni locali scompariranno nelle nebbie dell'ipocrisia i 390.200 esodati fottuti dall'estrema avidita' non troveranno mai le pensioni nelle tasche sfondate dall'indecente manovra mascherata di squallore i stampatori di banconote false con licenza di usura in cambio dei loro osceni prestiti con interessi da strozzinaggio puro chiederanno agli stati austerita' rigore la mortificazione dei pensionati la mercificazione dell'essere umano marchiato dal debito come schiavo la BCE stampando banconote false senza essere controllata incute paura esortando gli stati a vendere i patrimoni pubblici a societa'in associazioni chissa' con quale dilinquente l'europa diventera' come la spagna dopo i 100 miliardi di euro per salvare le banche chinera' la testa proprio come un toro ferito a morte che cerca scampo in una atroce corrida prima d'essere infilzato al cuore dalla mano criminale della borsa che brucera' tutto il prestito e le banconote false stampate dagli esperti falsificatori tutto affoghera' in una pozzanghera di sangue innocente nell'alba ASSURDA che nasce contorta nelle celle di lager infernali...
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    «Dopo 25 anni di servizio un barista o un commesso di Montecitorio arriva a guadagnare 110.000 euro lordi annui», sottolinea Fraccaro: «Nella scorsa legislatura la Camera ha approvato ridimensionamenti dello stipendio al personale del 20%, ma le nuove curve retributive si applicheranno solo ai futuri assunti e solo se approvate dal Senato». La proposta dei Cinque Stelle di pubblicare curricula e retribuzioni dei dipendenti, rincara la dose Fraccaro, ha trovato l’opposizione di Pd e Sel, mentre Pdl e Scelta Civica hanno votato coi grillini. Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/costi-camera-m5s#ixzz2ZTAY3iAn
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    Rivoluzione per esigenza Gli occhi spalancati della dignita’ si perdono nei meandri della miseria genitori morsi dai fallimenti elimosinano con gli animi scippati dagli interessi di strozzini autorizzati per provare a sfamare bambini malnutriti la sopravvivenza striscia assetata nel freddo dell’inverno con l’acqua chiusa per mancanza di pagamenti di bollette o riscaldarsi con l’alito moribondo avvolti nell’inverosimile livore per chi ha tagliato senza pieta’ l’energia elettrica milioni di esseri umani chiusi nelle stanze ovattate della livida disperazione cavie di sofferenze disumane private del tutto rivoluzione per esigenza quando lo tsunami poverta’ di milioni di corpi armati di calci pugni morsi non risponderanno piu’ al comando di cervelli annebbiati e trascineranno tutto e tutti nelle acque tempestose del mare dell’inferno come giusto che sia…
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    lasciata sui binari gelidi della notte senza poter raggiungere il figlio chiuso per un colloquio di 5 minuti...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono l'imprenditore suicidato per colpa della truffa dl sistema bancario dai tassi da strozzini dell'ipoteca mostruosa di equitalia l'operaio suicidato per la perdita di lavoro per non poter piu' sfamare la propria famiglia il pensionato che vive di questua e' muore lentamente...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono la splendente ribellione che combatte fino all'estremo i pagliacci servi prostituti di politici giornalisti conduttori di talk show che con il loro servilismo coatto esaltano i mercenari gli imprenditori dell'orrore gli stampatori di banconote false gli usurai loro padroni gli inventori dello scudo fiscali gli affaristi delle distruzioni ambientali guadagnando sulle emergenze si cancri da loro creati provocati dall'amianto dagli inquinamenti spropozionati dai rifiuti tossici buttati in fondo ai nostri mari...degli inceneritoti spavaldi che stuprano i nostri corpi con nane particelle...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono la splendente ribellione che testimonia contro i traffici di prostituzione minorile dei treni carichi di carne umana proveniente dai paesi poveri dello sterminio dei diritti umani delle guerre per interessi delle lobby degli armamenti dei traffici di droghe che devastano intere nazioni della distrazione di massa truffata ad ingerire farmaci illegali per favorire le lobby della farmaceutica colluse con dottori corrotti...come miliardi di persone nel mondo io sono la splendente contro la dittatura monetaria comandata dal FMI e BCE che ci vuole tutti schiavi marchiandoci la pelle con un microchip...come miliardi di esseri umani nel mondo per questo chi ci vuole schiavi ci avra' ribelli...AMEN
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      BELLISSIMA...... non ho parole......BELLISSIMA
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    9 giugno 2013 alle ore 4.24 Io sono parte del progetto criminale costruito da una mandria di usurai professionisti...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono nella cella di un campo di concentramento nei lager infami nelle celle infernali del debito...come miliardi esseri umani nel mondo io sono vittima della ferocia di sbranatori che hanno cementificato la sopravvivenza creando lo scempio l'estorsione in carne ed ossa con le bollette del gas acqua elettricita'calpestando la dignita' in ogni senso...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono un fottuto disoccupato precario cassa integrato un pensionato pensionato studente esodato che si trascina nelle vie della disperazione delle interminabili file alle porte della caritas sono quello per sfamare i propri figli ruba un pacco di pasta nei supermercati...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono svenduto al mercato clandestino della carne da macello i miei organi vitali messi in palio con una riffa per la bestialita' del divertimento per chi puo' comprarsi il numero...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono sfruttato creando negli occhi della disumanita' lacrime lubriche che con stradordinari a tre euro all'ora pensa di risolvere i problemi dell'ipoteca sulla casa degli interessi al banco dei pegni dei ricordi di famiglia di mandare all'universita' i propri figli cadendo in uno stato di depressione per non poter realizzare nulla...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono uno sfrattato un diverso un clandestino l'inestistente che vola nei cieli della falsita'spesso deriso preso per il culo prende ingiuste manganellate per difendere sacrosanti diritti nel mezzo della guerra fra miserabili poveri creata dai sberlefatori del genero umano ...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono una bestia vivi selezionata senza scrupolo messa a marcire nel cesso di una cella mostruosa del degrado delle carceri abbandonato nello squallore della mortificazione di una madre che parte di notte con un
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
    vi siete fatti una bella scorpacciata Renzi-D'ALEMA ieri sera? una cosa giusta però il Corriere l'ha scritta: Renzi deve difendersi da se stesso..... tra talk e talent show, caro Renzi...basta!!!!! a proposti, la riforma Fornero è stata cosa Buona e giusta???? bene, sempre più convinta (MA NON AVEVO DUBBI), forza ragazzi e senior M5S!!!!!!!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Onorevoli? Ma quali onorevoli. Siete la vergogna dell'Italia. Siete ladri legalizzati. Nessuno vi ha eletti. Vi siete appropriati di privilegi mentre il popolo muore di fame. Non avete nessuna dignità. Vi siete creati casta e vivete in un residence. Avete paura anche del singolo cittadino. Vivete in una bolla isolata dalla realtà Italiana. Avete scorte e macchine blindate. Non avete il coraggio di scendere fra la gente e discute con loro dei loro problemi. Avete fatto la campagna elettorale in salotti ben accoglienti. Gli Italiani ci sono cascati ancora una volta o sono coglioni o troppo bravi. Ce l'ho con chi ancora vi ha votato ed ancora una colta lo hanno preso nel.....c...o! Siamo l'unico paese in cui i ladri sono tutelati dalle forze dell'ordine e dalla magistratura. Vi siete fatti leggi ad persona ,incostituzionali che hanno creato un solco profondo fra voi e la cittadinanza pur di mantenere i vostri privilegi. Siete la vergogna dell'umanità. Che schifo....mi rimane solo il m5*,la sola e l'unica speranza per poter cambiare questo andazzo.
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Il carattere distintivo del politico italiano? L'insaputa! Tutto accade intorno a loro senza che se ne rendano conto, se li pescano con le mani nel sacco dicono che non sanno cos'è il sacco. Succedono cose turche sotto il loro naso e sotto la loro responsabilità? Guardavano dall'altra parte, nessuno li ha informati. Insomma brandiscono l'arma dell'omertà, tipica del costume mafioso.
  • Alessio Ferrari 4 anni fa
    Caro Beppe, dopo che Alberto Bagnai ci a spiegato cosa fare, ovvero ridenominazione del debito in lire, altre teorie economiche fanno solo ridere a meno che tu non faccia l'interesse di qualcun altro....ma per ora non ci voglio credere. Il debito pubblico NON è la causa della crisi ma la conseguenza, bisogna uscire dall'euro svalutare e ripartire; non capisco perché non vuoi prendere questa posizione
  • Nico Q. Utente certificato 4 anni fa
    Cosa succederà se le persone , non lavorando più penseranno prima a mangiare che a pagare le tasse? . Potranno pur aumentare esponenzialmente me non avendo soldi non riusiranno a pagare. Non sò cosa ci stà bloccando nel ribellarci, ma sò soltanto che finchè non ci toccheranno ( questo si guardano bene dal farlo) il calcio nessuno di noi si ribellerà.!!!
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Un Parlamento che non serve ad un cazzo, in cui i deputati non possono fiatare per non mettere a rischio la Nazione, è già la morte di questo Paese, e la sua morte è stata decisa da quando si è cominciato ad usare lo strumento del "decreto legge" in maniera selvaggia, togliendo ogni rappresantatività ad un Parlamento già delegittimato, essendo composto da "nominati" e non da "eletti": l'avete ucciso voi, "ononorevoli", tutti insieme, voi che avete eletto il Parlamento quale vostra esclusiva dimora, quasi la vostra permanenza là ogni oltre ragionevole limite, fosse stata acquisita per diritto vita natural durante: sembra che solo la morte possa schiodarvi da quello scranno che avete disonorato rinunciando ad esercitare il vostro diritto al dissenso, permettendovi di mettere radici e stabilire inconfessabili compromessi o vergognose compravendite alla luce del sole, pur di restare aggrappati a quelle poltrone; e se la percentuale di chi ha perso ogni fiducia in voi e che diserta il voto sembra non vi preoccupi minimamente, dovete solo sperare di riuscire a defilarvi prima che la loro disillusione diventi rabbia......
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      poi, allora, faccio il bis....
    • Terry 4 anni fa
      Bravo.....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "onorevoli", non "ononorevoli" (e comunque, l'onore è una cosa che proprio non si addice loro).
  • p rabanne Utente certificato 4 anni fa
    è POSSIBILE CHE UN POPOLO PAGHI LE SCELTE CORROTTE E SUICIDE DEI NS POLITICI CHE A TURNO E DI QUALUNQUE COLORE HANNO IMPICCATO L'ITALIA ADERENDO A TRATTATI E SCELTE ECONOMICHE DISTRUTTIVE? BEPPE ALTRO CHE ANDARE A DISCUTERE E TRATTARE BISOGNA CHE SI BOICOTTI QUESTO SISTREMA EUROPEO E NON PAGARE IL DEBITO USCITA DALL'EURO E SOVRANITA' MONETARIA I POLITICI,LE LOBBI LA BCE IL FMI NON CI FARANNO MAI USCIRE DA QUESTO SISTEMA USURAIO NON POSSIAMO TRATTARE CON GLI USURAI BISOGNA ALLEARSI CON ALTRI STATI NELLE NS CONDIZIONI E USCIRE DALL'EUROPA E DALL'EURO NO TRATTARE,STANNO UCCIDENDO I POPOLI
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    DETROIT con 18,5 miliari di dollari di debito e' fallita...allora l'ITALIA che ha quasi 2100milirdi di euro di debito e non dollari E' SUPER FALLITA???
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      in america la moeta e stat gia tolta da tempo di mezzo.. pagano tuttto mediante carte e conti elettronici sti fessi!!!
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Per il bene del paese Italia e non per l'Europa, il PD-L avrebbe potuto accettare di non percepire i rimborsi elettorali e proporre chiunque altro per la guida del governo, invece, per il bene "loro" hanno preferito fare un governo con Berlusconi e tutto quello che ne è conseguito, per 20.000€ e tanto potere, troppo. Sono certo che gli Italiani se ne renderanno conto. W M5S sempre e cmq.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    inizia l'effetto domino...il fallimento azzanna le caviglie...la miseria rende l'aria irrespirabile Usa: la citta' di Detroit finisce in bancarotta 07:00 19 LUG 2013 (AGI) Detroit - Come ormai era atteso da tempo la citta' di Detroit ha dichiarato bancarotta, il piu' grande fallimento di una municipalita' di tutta la storia americana. L'ufficializzazione del provvedimento e' giunta stasera con il via libera alle procedure previste dalla legge fallimentare Usa dato dal governatore del Michigan Rick Snyder al commissario della citta', Kevyn Orr. La citta', una volta florido motore dell'industria automobilistica Usa, ha un debito di 18,5 miliardi di dollari e ha visto i suoi cittadini crollare dagli 1,8 milioni degli anni '50 a soli 700.000 .
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      se non ricordo male anche a Roma il debito pubblico nel 2008 era di circa 7 miliardi di Roma...e chissà a quanto è arrivato ora...ma non mi pare che la città si sia svuotata, anzi!
  • angelo. I. 4 anni fa
    Abbiamo oltrepassato la vergogna, questo paese è finito, questione di giorni , l'ultimo respiro e poi la fine.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Per chi segue Beppe da abbastanza anni queste constatazioni sono solo l'epilogo di annunci fatti molti anni fa...Non credo che Beppe Grillo abbia capacità divinatorie e non è sicuramente l'unico ad aver pronosticato la deriva del nostro Paese. Cosa obbietteranno ORA i nostri cari governanti che in 6 mesi sono stati capaci solamente di ripetere "Abbiamo bisogno di riforme" continuamente senza realizzarne nemmeno una e ostacolando sistematicamente le proposte del M5S. Non serve una fede politica per sostenere il M5S, serve solo un pizzico di buonsenso. Italiani svegliatevi, anche iniziando ieri a sostenerci, sareste drammaticamente in ritardo.
  • Magda Cacciatore (lameghy) Utente certificato 4 anni fa
    Sono abituati a spremere la popolazione, a trarre risorse e benefici dai più deboli, non gli viene nemmeno in mente che arriva il limite di sopportazione per tutti... È vero gli italiani sono notoriamente succubi, con scarsa visione della comunità e senso civico, ma ricordiamo sempre che ognuno di noi ha un potere immenso... ognuno di noi, nel momento in cui decidere di non accettare più passivamente, è portatore di cambiamento, di rinnovamento. Le coscienze si risveglieranno e hanno una paura fottuta...
  • Silvano G. Utente certificato 4 anni fa
    Faremo la fine della Grecia, anzi peggio, visto il debito che abbiamo. Ringrazieremo gli Italiani che continuano a votare PD E PDL.
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      secondo me alla grecia ci siamo gia' - forse per certi aspetti anche peggio
  • marco c. Utente certificato 4 anni fa
    e, nel frattempo, siamo guidati da un Presidente (si fa per dire) che professa la prostituzione di un intero paese per Ragion di Sato. non ci possiamo stare.
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    Andate a vedere i dipendenti pubblici assenteisti,che nelle ore di lavoro vanno a fare la doppia attività,ai danni dei piccoli e piccolissimi imprenditori.Il debito pubblico eccessivo,per buona parte,e tutto la,e nessuno ne parla.Io ne conosco una decina,tutti ben piazzati,con i colleghi statali che gli danno "una mano".
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      perche quando un medico opera fa sempre un buon servizio? o si crea il lavoro mandadoti dinuovo in corsia?? se non paghi? se questa e l'italia!!
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      oppure andate a vedere i dipendenti della P.A. che quando "lavorano", creano apposta un disservizio parallelo, al fine di ottenere mance extra da quell'utenza professionale che senza, il loro pessimo servizio, non può portare a termine il lavoro affidatogli dal committente privato.
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      perdonami Harry, ma non è una giustificazione.... anch'io dipendente pubblico ma non vado certo a vedere quello che fa (o meglio, non fa) il mio "capo"......altrimenti, ci sarebbe solo che da beggiare e tornarsene a casa.... legge 104??? d'accordo invalidità???? peggio.... purtroppo, però, la realtà sta nel fatto "che siamo troppi"!!!!! troppa gente per accendere un computer e scrivere una lettera al giorno....troppa!!!!!!! ma la colpa non è certo la nostra se abbiamo vinto un concorso pubblico.....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Potrei dirti che è una goccia nel mare, e chi non fa un cazzo sul proprio posto di lavoro (quando ci va) si sente legittimato a farlo grazie agli infiniti esempi che da decenni si sono succeduti alla guida di questo Paese: ogni tanto vedo anch'io, da pubblico dipendente, delle cose da far vomitare, magari sfruttando biecamente provvedimenti pure giusti nelle intenzioni, come ad esempio, la legge "104", (la cui fruizione, constatato l'abuso che se ne fa senza alcun controllo, vedrei riservata solo ai dipendenti stessi, al proprio coniuge od al proprio figlio) ed il problema nasce, come sempre, dalla "testa": chi deve controllare, è spesso il primo a fottersene altamente ed a dare il cattivo esempio: quando la "testa" di questo Paese sarà costituita tutta da persone integerrime e preparate, per certi stronzi la vita, solo allora, potrà diventare durissima....
  • vincenzo matteucci 4 anni fa
    Ultime notizie sui 98 MILIARDI delle slot-machines: 1) Le dieci società che, dopo l'accertamento della Guardia di Finanza, richiesto dalla Corte dei Conti, dovevano nel 2007 i 98 miliardi, per NON PAGARLI si sono fatta "cambiare", nel 2008 RETROATTIVAMENTE la Concessione del 2004. 2) L'attuale Parlamento faccia una "nuova" Concessione, anche questa RETROATTIVA, che annulli quella del 2008 e RIPRISTINI la Concessione del 2004. Comitato 98 miliardi
  • Savino Bertolotti Utente certificato 4 anni fa
    Immigrazione, il sindaco di Lampedusa: "Cambiare la legge Bossi-Fini" „il sindaco di Lampedusa “va tradotta subito in fatti concreti: il cambiamento della Bossi-Fini con l’abolizione di tutte le norme sull’immigrazione; del decreto sicurezza Maroni, con l’abolizione dei Cie e la modifica della logica dei mega centri di permanenza”. “ in pratica: dentro tutti che fuori piove!!! parole celestiali per la congolese e al boldrini: sicuramente a breve grazie a quell'accozzagli di antiitaliani al potere , quatta quatta passera' la legge: diventeremo una colonia africana e sala parto dell'africa intera!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Buon giorno Ivanona....vai pure a cagare anche oggi!
  • Savino Bertolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
    cultura di prossima importazione Stuprata a 17 anni, le tagliano la lingua per non farla testimoniare L'incubo di una giovane ragazza raccontato dal Times of India: dopo essere stata violentata, è stata aggredita dai parenti dello stupratore per impedirle di testimoniare al processo cittadinanza subito!!!!
  • Savino Bertolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Arrestato 37enne albanese: picchiava la moglie da anni „La donna nel corso del matrimonio è stata vittima di violenze di ogni sorta: dalla mortificazione psicologica alle percosse, alla violenza sessuale. L'uomo è arrivato addirittura a schiacciarle la testa a terra con i piedi; la obbligava a controllo umilianti per verificare se avesse avuto rapporti sessuali con altri uomini; insulti all'ordine del giorno e con tinue minacce del tipo "se fai denuncia ti ammazzo di botte, ti faccio a pezzi". Inoltre l'uomo la controllava ossessivamente in ogni suo spostamento fuori e dentro casa e le rubava il denaro contante dalla borsetta e il bancomat per il gioco d'azzardo.“ cittadinanza subito!!!!
  • Savino Bertolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Picasso, Monet, Matisse, Freud: bruciati in forno in Romania Lo scorso ottobre alcuni ladri si erano introdotti di notte nella Kunsthal di Rotterdam ed avevano trafugato sette dipinti fra Picasso, Monet, Freud e Matisse. Gli inquirenti erano da tempo sulle tracce di Radu Dogaru, indagato insieme ad altri due connazionali romeni per il furto in Olanda. Quando la polizia di Bucarest lo ha rintracciato lo scorso gennaio e posto in arresto, la madre, che deteneva la refurtiva, ha pensato di liberarsene al volo. La signora Olga Dogaru ha acceso il forno a legna ed in meno di un’ora ha dato fuoco a diversi milioni di euro di opere d’arte. cittadinanza subito!!!!!!
  • Savino Bertolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
    ieri sono arrivati 700 fratelli migranti (mi sa che in luglio almeno un 5000 hanno messo piede a vita sul territorio italiano) domanda: che gli facciamo fare a questi ? risposte: A: risposta della gente normale o son da mantenere a vita o in alternativa diventeranno spacciatori, ladri di biciclette collanine generici , bevitori con relativo investimento, portatori di illegalita', mangiapane a tradimento , portatori di culture barbare , sfornatori di figli con i costi a carico degli italiani ecc.ecc. B: risposta del buonistume vario al seguito della boldrini e della congolese (tutti benestanti coi soldi degli altri) italiani razzisti, fascisti, xenofobi , egoisti , taccagni ,mai usciti dal loro paese ecc.ecc. c: risposta dei grulli vaffanculo, berlusconi nano e caimano , la donzelletta che vien dalla campagna, arricchimento dell'anima, ci pagano le pensioni , w il meticciato, portatori di culture millenarie , dammi il 5 , senza di loro l'italia va a rotoli , tutti laureati non come gli italiani , XXXxx e' una troia, revolution day, quanto mancaaaaaa, ...ecc.ecc.ecc, ,
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    il PD vota la fiducia ad alfano -- passiamo parola
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    il PD vota la fiducia ad alfano
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      dimostra la sua diversità !
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    FUORI DALL'EURO - FUORI DALL'ONU - BOICCOTARE IMMEDIATAMENTE TUTTI GLI "ACCORDI BASILEA " ABROGARE TUTTI GLI "ACCORDI ECONOMICI" CON CHIUNQUE QUESTA' UNA GUERRA LURIDA E FEROCE COME TUTTE E NESSUNA COVENZIONE E' RISPETTATA ED E' DA RISPETTARE
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Solo il GRANDISSIMO BEPPE poteva indurmi a studiare grafici e tabelle di economia a quest’ora, ma è stato, ovviamente un autentico PIACERE, e vi dico subito perché. Volevo giusto trovare qualche numerino per supportare ciò che già sapevo, per quanto riguarda l’esempio dell’Ungheria (UE, ma no euro). Dall’89 in poi si sono alternati governi di centro dx e di cosiddetto centro sx. Il “cosiddetto centro SX” significa, per semplificare, quelli che si sono adoperati, con ottimi risultati, a svendere, a privatizzare, a rubare tutto il possibile, gente che in confronto PDL- PDmenoelle sono dei principianti. Il centro dx (attenzione, non c’entra niente quel partitino estremista all’opposizione di cui si parla tanto), invece ha sempre cercato di introdurre politiche europeiste sì, ma senza per questo rinunciare alla sovranità, e senza per questo eseguire pedissequamente gli ordini di Bruxelles. Questa linea, NON nazionalista, ma sanamente nazionale (nel senso, ad es. di privilegiare gli interessi del Paese rispetto a quelli di banche e di multinazionali), è pensata e portata avanti dall’attuale premier, Viktor Orbàn. (già al governo dal 98-02). Dunque, qualche numero: Procedura deficit eccessivo: dal 2004 (governi “centro sx” 2002-04; 04-09 fase peggiore della precedente, 09-10 fase horror). Uscita dalla procedura: 2013 (gov Orbàn 2010-) PIL: Da un +4% circa del 2006, caduta libera per arrivare a un cc. - 8 nel 2009 (gov sx delle fasi peggiori). Aumento dal 2010 (gov dx) nonostante la crisi, 2011 oltre 2%, poi diminuzione, ma di recente di nuovo aumento. Debito pubblico rispetto al PIL: 1998-2002 (gov dx) 61,10% - 52% 2002-2010 (gov sx) 55% - 80% 2012 (gov dx dal 2010) 77,60% Nessuno può eguagliare la genialità di BEPPE nell’aver creato un intero modo di far politica diverso e migliore rispetto a tutti quelli esistiti prima, anche perché supera la questione dx-sx. Ma anche questi numeri dimostrano che una politica in molte cose affine a ciò che vuole il M5S, FUNZIONA!
  • antonio genuardi 4 anni fa
    Beppe, per favore oltre a dirci dove e come andremo a finire, facendoci la cronistoria dei mali dell'Italia, come fanno da almeno ventanni i politici di carriera,come se dovessero essere gli inermi cittadini a porvi rimedio, dacci delle soluzioni e se saranno accettabili in molti ti seguiranno, me compreso.
  • Prospero P. Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo tutto il parlamento sta sempre più togliendo spazio al 5stelle, toglieranno anche l'ossigeno per respirare e QUINDI IL 5STELLE DEVE ATTREZZARSI PER NON SCOMPARIRE(META PREFISSATA DI TUTTI I PARTITI) tipo organizzarsi come partito, perchè non so se potrà continuare ad esistere con la attuale organizzazione. nessuno dei pariti vuole il cambiamento e quindi faranno di tutto per togliervi terreno da sotto i piedi
  • Davide R. Utente certificato 4 anni fa
    21 anni dopo, secondo me, le cose si ripeterebbero in maniera diversa. I devastatori di storia, economia e cultura comunemente noti come "governanti" e "classe dirigente" in generale verrebbero presi a sonori calci nel deretano. Rispetto ad allora siamo meno liberi, con l'Europa che ordina e i camerieri che obbediscono; più poveri, col debito pubblico ormai a livello di oscenità gratuita, la disoccupazione altissima, gli stipendi da fame, l'orario di lavoro insostenibile e la stabilità dello stesso introvabile; invasi da milioni di stranieri, dal ricco imprenditore svizzero-americano all'ultimo mafioso e stupratore nigeriano passando per tutti i vari livelli intermedi; presi in giro da tutti, per la classe politica, ancora ladra, ancora incapace, ma ormai ancor più arrogante e ipocrita; e, cosa ancor peggiore, privi di qualunque speranza. Io ho sempre amato l'Italia e la amo ancora come fosse una mamma o una figlia, ma probabilmente amavo ed amo l'idea che ho dell'Italia e degli italiani. Ora mi vedo costretto ad abbandonarla, e mi sto maledicendo per questo, ma devo avere una prospettiva, costruirmi dei sogni e dei progetti. Come me milioni di miei coetanei, ma a quei fottuti bastardi (scusatemi) interessano soltanto le loro luride beghe guidiziare, economiche e i rimborsi elettorali.
  • fred 4 anni fa
    la svalutazione del 92 fu in realtà molto più pesa, tra il 25 ed il 30%, il cambio con il franco passò in un anno dal 220 a 300 lire!! il beato amato.....
  • MARIO FARINA Utente certificato 4 anni fa
    In che mondo viviamo? bunga bunga, pensioni d'oro, rimborsi elettorali, finanziamento editoria, governo Berlusconi\ Letta Gianni e Napolitano, porcellum, tasse a go go e ancora bunga bunga , se vi piace godete, vale la massima di Confucio, "chi ve la mette in c.....gode meno di voi !!! sarà ?
  • Enzo Spataro 4 anni fa
    cadesse il governo sulla mozione di sfiducia, sognare non costa nulla.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    la pelle millenaria della terra tra il sole e la luna è marcata dai segni di caino sono i nostri occhi ad inventare il mondo buono o cattivo la terra è cieca è un animale che ascolta
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Buona notte ,che le stelle brillino su di voi. Ci risentiremo domani Ciao Blog
  • walter messa 4 anni fa
    A TUTTI GL'APPARTENENTI DEL M5S : Voglio che vi soffermiate a pensare la seguente cosa: pensate per un solo attimo ,( noi del m5s ),se disgraziatamente, fossimo sostenitori del PD e PDL e tutti gl'altri partiti assunti dalle mafie ,dichiarandoci nemici di grillo e il m5s ,infangando,snobbando costantemente la brava gente del m5s, cosicche potremmo mantenere i nostri miserabili interessi personali,sulle spalle di altri , a tal punto di ingannare noi stessi raccontandoci falsita'sino a convincerci, per non accettare l'evidente realta'per la vergogna consapevole che ci rende consci di essere vili meschini ,parassiti, ignoranti, e incapaci ,come fanno in modo ovvio ,tutti i politici,giornalisti, e italioti sostenitori degli stessi, come vi sentireste ? , male,molto male, scommetto che ,vi fareste schifo, Vi disgusta solo averlo pensato , preferireste essere malati piuttosto vero? , QUINDI rendiamoci conto del previlegio e della fortuna che abbiamo, perche' sappiamo di essere liberi pensanti conoscitori di verita',appartenenti al movimento ,COMPATIAMOLI I NOSTRI NEMICI CHE ORA MI IMPIETOSISCONO COSTANTEMENTE, POVERACCI MI FANNO UNA PENA ,SAREBBE MEGLIO AFFRONTARE LA MORTE CHE ESSERE IDIOTI ,PARASSITI ,LADRI , ASSASSINI , POLITICI MAFIOSI DEI PARTITI ,O ANCORA PEGGIO ITALIOTI INCONSAPEVOLI. CHE TRISTEZZA ;CHE MISERIA, SONO SEQUESTRATI DALLA LORO ESTREMA SOLUTUDINE, SONO DISPERATAMENTE FALLITI E LO SANNO NEL LORO INCONSCIO. LI PERDONEREMO E LI AIUTEREMO FORSE,PROPRIO PER LA SFORTUNA CHE LI HA ANNIENTATI, ( SOLO PERO,SE CI RESTITUIRANNO I SOLDI RUBATOCI E RIMEDIERANNO AI DANNI CREATI) CON TOTALE SOLIDARIETA',PIETA' E TRISTEZZA LI ATTENDIAMO DINANZI AL COSPETTO DELLE LORO INFAMI COSCIENZE, A PRESTO SFORTUNATISSIMI ESSERI ABBANDONATI DA DIO. W M5S
  • Aldo L. Utente certificato 4 anni fa
    OT "Dopo tanti anni di carriera vado via, ma sono stato ingiustamente offeso". Ancora non riesce a credere a quello che è successo Giuseppe Procaccini, l'ex capo di gabinetto del ministero dell'Interno che si è dimesso lunedì per lo scandalo dell'espulsione di Alma Shalabayeva. Non riesce a crederci perché sa di aver pagato per tutti, ora che la linea del ministro Angelino Alfano è in aperta contraddizione con la sua verità. Una verità che Procaccini ha messo nero su bianco nella lettera di dimissioni indirizzata al ministro, di cui danno conto oggi sia Repubblica che il Corriere della Sera. "Ho ricevuto l'ambasciatore kazako al Viminale perché me lo disse il ministro spiegando che era una cosa delicata. L'incontro finì tardi e quindi quella sera non ne parlai con nessuno. Ma lo feci il giorno dopo, spiegando al ministro che il diplomatico era venuto a parlare della ricerca di un latitante. Lo informai che avevi passato la pratica al prefetto Valeri". Una versione che però il ministro continua a negare. (Fonte: HuffPost)
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    A quest'ora non c'è piu nessuno
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    LETTA NON SA' CHE PER PITAGORA ABBIAMO UN PROBLEMA CON L'EURO DITEGLIELO... .
  • ezio stancich 4 anni fa
    E' la fine. Se uno non ha le gambe per correre questa folle maratona cosa fa corre allo sfinimento e stramazza al suolo morto oppure si ferma? I nostri politici attuali ci invitano a continuare noi siamo morti con le gambe spezzate e questi ci dicono di continuare. La situazione è ben peggiore di quella del 1992 il ns. sistema produttivo è distrutto messo in ginocchio da questa globalizzazione criminale che non aiuta i più deboli bensì li ammazza. Se il mondo una volta era diviso tra ovest capitalista ed est comunista ora è diviso in nord ricco (ed intendo nord europa) e un sud povero (e noi ne facciamo parte). Altri Paesi europei sono alla frutta e ve li elenco Spagna Grecia Portogallo Cipro Slovenia la new entry Croazia l'Ungheria e guarda caso sono tutti Paesi dell'Europa meridionale dove il nord (Germania in primis) vengono a fare shopping di aziende. La ns. politica che fa? Ci parla di crescita ma quale? l'unica crescita è quella della rabbia che monta sempre di più ma questi non l'ascoltano. Fino a quando? Il defoult c'è già e questi fanno finta di non accorgersene. Nessuno di questi signori è andato a Bruxelles a cercare di perorare le ns. ragioni facendosi forti di rappresentare un mercato che nella UE conta di 60 milioni di abitanti e, se ci sono stati, sono andati a ricevere ordini. La situazione è insostenibile e per un disoccupato o uno che guadagna mille euro al mese il defoult è sempre.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Comandante Letta, risalga immediatamente a bordo,prenda i suoi oggetti personale, e non metta piu piede nel Transaltantico.Glielo ordino, ora comando io
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    scusate ma....renzi ha proprio la faccia di uno di cui non bisogna fidarsi,del classico fighetta inutile!!e daiiii,è vero!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Non so scrivere poesie. So fare solo la buffona. Ma stasera qui è molto dolce. Ho in mano alcune stelle
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      Luca e Mariuccia, vi siete persi la mia mega discussione plurinotturna con una "signora" che c'è da mettere le zampe nei capelli (sotto Indignamoci) :-)
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, devi venire piu spesso Certe volte sono sola a combattere
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sei grandee mariuccia!!!!! p.s. sul fatto online io e te li sistemiamo tutti i troll!!!!:))))
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    PRODI A LIBRO PAGA DEI KAZAKI ? ***************************** UUUUSIGNUR - PRODINOOOOOOOOOOO Lo Spiegel International punta i riflettori sui rapporti tra i due, rivelando che l'ex premier è membro dell'Intenarnational Advisory Board del leader kazako. Risale invece al 23 maggio l'ultima visita dell'ex leader dell'Ulivo nel Paese, dove dal 2011 è tornato tre volte l'anno E A QUALE TITOLO E' MEMBRO ? MA LI DICHIARA SUL 740 ? http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano, "King George": -Se cade il governo Letta, danni IRRECUPERABILI. NO, Letta è caduto in basso , anzi è sprofondato: IRRECUPERABILI sono i Partiti politici; i Danni li avete già fatti e continuate a farne ogni giorno. S.O.S.!!!! ABBANDONATE il TRANSATLANTICO, S.O.S.!!!! ABBANDONATE il TRANSATLANTICO, S.O.S.!!!! ABBANDONATE il TRANSATLANTICO, S.O.S.!!!! ABBANDONATE il TRANSATLANTICO, S.O.S.!!!! ABBANDONATE il TRANSATLANTICO.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    io lotterò sempre perchè chiunque abbia libertà di parola!!io ascolterò sempre le voci di tutti!io accetterò sempre le critiche e le varie posizioni delle persone!!io sarò sempre pronto al dialogo ed al confronto!!allo stesso modo però,io non sarò mai più amico di una persona che vota un partito!!!mai più!!!questa è la mia discriminante!!e non transigo!!ne va della dignità di un Paese intero e della mia sopravvivenza e della mia intelligenza!!!per essere mio amico o amica una persona deve votare M5S!!!altrimenti resterà una semplice conoscenza e sarà anche una persona che mi rende difficile la vita e il poter tornare a riveder le stelle!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certo che sei amica mia mariuccia!!!!!!!!!!!!!!! per ora penso che il mio ruolo sia proprio nel passaparola quotidiano carissima.ogniuno di noi fa la sua parte!!!un abbrccio!!!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, io sono amica tua allora senza se e senza ma. Luca, CANDIDATI. TU sei un 5stelle purosangue Occorrono persone come te
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ma non ti è arrivata la bottiglia con dentro il mio S.O.S. --- ? vabbé - vado a nanna si vede che la corrente l'avrà spinta altrove...
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    "Risalga subito a bordo Lettina, per la sbicaccina, la bischerina col suo secondo! E ci dica se c'è una mamma con la sua bambina, ambedue straniere, e se sono state sbarcate per sbaglio le riporti immediatamente a bordo!Adesso comando io!
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    2074 MILIARDI DI DEBITO SONO INESIGIBILI - E' UN DATO DI FATTO CHI LI STAMPA ? *************************************** LO STATO NON PUO ANDARE CONTRO LO STATO MA PUO ANDARE CONTRO IL SUO POPOLO IN TUTTE LE SUE FORME, COME AVVIENE CON IMU, IVA E BALZELLI A GOGO DOVREBBE TAGLIARE DI TUTTO A SE' STESSO E NON MUOVE FOGLIA...ANZI BANCHETTANO... QUANDO INIZIAMO A TAGLIARE 1 MILIONE DI POSTI DI LAVORO NELL'APPARATO BUROCRATICO PUBBLICO DA GESSO E CALCE CHE BLOCCA OGNI COSA E COSTA UN BOTTO E PRODUCE NA SEGA E UN MARTELLO ? CE LO CHIEDERA' L'EUROPA ? COME FA CON LA GRECIA IN QUESTI MESI E GIORNI PER AVERE UNA TRANCE DA 7 MILIARDI ? MA SARA PIU' FACILE UN PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI DI QUALCHE PUNTO % PER ACQUIETARE I CREDITORI FINO AL CCC+ O CCC- O D.... NON AVENDO SVILUPPO E UNA ECONOMIA AL PALO NON CI RIMANE CHE ASPETTARE IL NULLA CRONICO ..E SE DOMANI ? .
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      domani ? il pronostico è talmente scontato che nessuna scommessa viene accettata - argh !
  • Maury P. Utente certificato 4 anni fa
    SI DEVE ANDARE NELLE PIAZZE PROTESTARE,DISOCCUPATI SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    che era inaffondabile...Che tutti fino all'ultimo ascoltavano l'orchestra che continuava a suonare. Dissero i superstiti che lo fecero per non diffondere il panico. Va be' a noi vorrà dire che ci toccherà di morire cantando l'inno di Mameli. Il governo resterà impietrito sull'attenti sino all'ultima bolla, dinnanzi al principio universale della sua politica: "Debito ergo sum". Su qualche relitto i pochi superstiti vedranno una grigia alba ma saranno vivi, beati loro.
  • Fulvio Landini 4 anni fa
    Se l'Italia fosse un'azienda, vista la situazione finanziaria attuale e viste le prospettive future, avrebbe l'obbligo giuridico di portare i libri in tribunale e chiedere il proprio fallimento. L'omissione ti tale obbligo costituisce REATO, con tutta una lunga serie di reati connessi e gli amministratori finirebbero in galera per un lungo periodo . Gli amministratori dell'Italia cosa aspettano ? Forse un miracolo che ridia loro la vista, dato che oggi non vedono più al di la del loro naso ...... e perché gli italiani non si ribellano? C'è solo un mezzo per salvare l'Italia : dichiarare default e ricominciare da capo a partire dal ritorno della lira..... Povera Italia, che dio l'aiuti!!!!
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    = LA SINERGIA DEL MALE = Il debito pubblico è una manna per gli speculatori che ci sguazzano come maiali ed è ovvio che questa classe politica è al loro soldo e svolge perfettamente il compito che le è stato assegnato per questo viene difesa e paradossalmente ricompensata in base all'inefficienza espressa. Guai se riducessero il debito scalfendo così i guadagni colossali delle banche e dei fondi che lo detengono (di cui il 50% italiani !) per questo motivo non è pensabile che un soggetto come il M5* possa venir tollerato da un sistema che solo con larghe,anzi LARGHISSIME INTESE può funzionare alla perfezione in ogni singolo scomparto della nostra economia. Una perfetta sinergia tra stato,mafia politica,economia,banche,informazione con qualche burattino che di tanto in tanto lancia ad arte dei petardi fumogeni tanto per far confusione - quando serve... Proprio come direbbe il colonnello Kurtz : "…. mio Dio, che genio c’e’ in questo… che genio, che volonta’ per far questo perfetto, genuino, completo, cristallino, puro" per cui : torna in basso - al commento n°2 - inchinati,bacia la lama e rendi omaggio a Monsieur Joseph-Ignace Guillotin !
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Buonanotte blog... sto navigando, in acque tempestose, per esserti vicino, per essere libero. http://www.youtube.com/watch?v=XFI_OmDlZL8 rod stewart - sailing
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ha da passà 'a nuttata ...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      io ho iniziato a costruire l'Arca - ma ce la farò a finirla in tempo ? :)
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Io invece stasera ho detto:preparati un salvagente, c'è aria di burrasca
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    Chi mi dice quali sono le voci del debito pubblico?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sempre le stesse : governo, regioni, province e comuni !
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Lo sme era equivalente all'attuale Euro e a causa della bilancia commerciale in passivo siamo stati costretti ad uscire, esattamente come saremo costretti ad uscire dall'Euro se vorremo evitare il default causato ancora dalla bilancia in passivo (la storia si ripete poichè ci sono degli stronzi che la vogliono ripetere per guadagnarci sopra). L'eurobond dipende dall'Europa che di aiutare noi o se stessa proprio non ne ha voglia (gli speculatori potrebbero offendersi). Il default non si può fare, altrimenti si rischia poi di avere una grandissima ripresa come l'Argentina (ma probabilmente i nostri politici cercherebbero di impedirla con tutti i mezzi a loro disposizione). La rinegoziazione del debito è un'ipotesi pessima da molti punti di vista ma rimane una scelta obbligata se le attuali condizioni economiche persistono nel peggiorare. A mio modesto parere emettere una moneta elettronica (chiamiamola lira) rimane l'unica soluzione temporanea (per almeno un paio d'anni) a un'economia che viene gestita con lo scopo evidente di ridurci alla fame: emettere una moneta permetterebbe di fare investimenti, di non emettere titoli di stato per almeno 3 anni e se associata a un serio taglio dei costi ingiustificati dello stato darebbe una fortissima spinta allo sviluppo nazionale.... ma la germania, madre dell'Euro, potrebbe offendersi...
  • alessandro t. Utente certificato 4 anni fa
    Lascerei a tutti i politici, faccendieri, e cosi detti finanzieri, una sola via d'uscita. Ridateci tutti i soldi e vi passeremo una pensione di 1500 euro al mese ( perché non siamo come voi ) figli ed interessati compresi. Interdizione totale da qualunque tipo di lavoro e confisca di ogni propieta. Altrimenti preparate gli elicotteri, figli ed interessati compresi
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    ....lo diceva Neruda che di giorno si suda.........
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    Capisco. Mi spiace non ho da suggerirvi soluzioni applicabili ed efficaci per teletrasportare fuori dai coglioni l'attuale classe dirigente.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Matteo Renzi,per definirlo due parole... senza senso
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    11/9: chi inventò le false telefonate dagli aerei? La singolare faccenda delle telefonate da 3 dei 4 aerei che dirottati quella tragica mattina. 32 contraddizioni del racconto dominante. Più lette del giorno della settimana del mese 1. 11/9: chi inventò le false telefonate dagli aerei? Connetti Utente: Password: Articoli 11/9: chi inventò le false telefonate dagli aerei? La singolare faccenda delle telefonate da 3 dei 4 aerei che dirottati quella tragica mattina. 32 contraddizioni del racconto dominante. Giulietto Chiesa giovedì 18 luglio 2013 15:08 Commenta da ilfattoquotidiano.it Come promesso ai lettori di questo blog, continuo a informarli sulla prosecuzione dei lavori del '9/11 Consensus Panel' del quale faccio parte (colgo l'occasione per informare anche che due nuovi membri si sono aggiunti al panel e si tratta di Jonathan Cole, ingegnere civile, e di Daniele Ganser, storico, direttore del SIPER (Swiss Institute for Peace and Energy Research), docente dell'Univesrità di San Gallo e dell'Università di Basilea) . Questa volta il panel ha preso in esame la davvero straordinaria e singolare faccenda delle telefonate da tre dei quattro aerei che furono dirottati quella tragica mattina. L'accuratissima analisi dell'intera storia delle telefonate ha permesso al Panel di individuare ben 32 contraddizioni, alcune delle quali insormontabili, tra le versioni fornite dalle autorità (che infatti si sono ripetutamente contraddette) e le evidenze documentali raccolte. Va ricordato qui che, per ben tre anni, dal 2001 al luglio del 2004, la storia delle telefonate cellulari in partenza dagli aerei dominò i racconti dei media americani e mondiali. Vennero pubblicati racconti e libri, migliaia di articoli. Quelle telefonate furono ritenute un fatto della realtà e date per scontate. Ci fu perfino un film, quello sul volo UA 93, interamente basato su alcune di quelle telefonate. Va detto subito che sia l'FBI che il famoso o famigerato '9/11
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    NON SANNO CREARE POSTI DI LAVORO, MA LEGGI CHE VANNO CONTRO LE NORME UE "SI." L'emendamento di Sacconi per ridurre la disoccupazione: avvicinare al mondo del lavoro i giovani già dai 14 anni. La Rete degli Studenti Medi però trova la proposta 'vergognosa: è da folli abbassare l'obbligo scolastico'. Al lavoro già a 14 anni: la proposta del PdL che fa discutere www.fanpage.it L'emendamento di Sacconi per ridurre la disoccupazione: avvicinare al mondo del lavoro i giovani già dai 14 anni. La Rete degli Studenti Medi però trova la proposta 'vergognosa: è da folli abbassare l'obbligo scolastico'. http://www.fanpage.it/al-lavoro-gia-a-14-anni-la-proposta-del-pdl-che-fa-discutere/
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      ... avvicinarli ... ??? e che significa ? Far fare loro degli stage GRATIS ??? Oppure intende proprio farli lavorare ??? Già ... ma il lavoro dov'è ??? Ha ragione "La Rete degli Studenti Medi" ... Abbiamo già una disoccupazione al 25 % ... se calcoliamo tutti i ragazzi dai 14 ai 18 anni la percentuale a quanto "schizza" ??? Grandi "menti" al Pdl ...
  • nick salius Utente certificato 4 anni fa
    Io so solo una cosa. E cioè che se li guardi bene ti accorgi che tremano già, non sanno più che pesci pigliare, sono perfettamente consapevoli che le loro politiche sono del tutto fallimentari, ma non riescono a concepirne altre e questo perché sono, nel migliore dei casi, degli emeriti incapaci.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    magari qualche fuga di gas nelle loro dimore estive no??
  • GIANCARLO CARRIERO 4 anni fa
    Ciao a tutti, prima del default mi piacerebbe vedere tutti gli eletti del M5S (Deputati, Senatori, Sindaci...etc) e tutti gli elettori del Movimento, sotto la sede della BCE (l'Eurotorre a Francoforte sul Meno in Germania)a protestare in favore dell'Europa dei popoli che già esiste, si muove, si informa ed è bellissima. Questa Europa della cultura e dell'informazione fa paura ed è per questo che si parla solo di unione monetaria. Francesi e tedeschi sono persone fantastiche, come noi. Andiamo di frone all'Eurotorre a fargli vedere che siamo vivi e che la loro arma del Debito non ci spegne il sorriso...PEOPLE MOVING. Un abbraccio. Yanka
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia risorgerà' quando la burocrazia sarà tagliata all'80% e quando coloro che vi lavorano saranno licenziati. Cioè mai.
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Infatti quando cadde il fascismo, i politici fascisti furono spazzati ma nella burocrazia rimasero le stesse persone che avevano sostenuto il fascismo E L'Italia solo in apparenza aveva sconfitto il fascismo
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    e questa napolitano e il parlamento europeo non lo vedono?? Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati. L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione: USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435 Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato). in germania: La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi. La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni. IN ITALIA?? solo in italia 945 a dodicimilaeuro mensili per 14 mensilita piu vitalizio, perche in italia quando sei entrato e fatta! solo in parlamento e' posto fisso signor monti?? ma le non sostiene che il lavoro fisso e noioso?? forse vale solo per il popolo che lavora??? ITALIANI E NELLE PICCOLE FRASI CHE QUESTA GENTE DICE DURANTE LE INTERVISTE PER TELELOBOTOMIZZARE CHE DOVETE CERCARE IL VERO DI CIO CHE STANNO ARCHITETTANDO!! QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?
  • Marco Piccinini 4 anni fa
    Spiace constatare sempre più l'adozione della Tecnica che Silvio Berlusconi utililizzato per 20 anni per accattivarsi le simpatie di gran parte dell'opinione pubblica. E'la stessa tecnica di certi imbonitori di piccole TV che promettono vincite miglionarie a lotto. Ripetere, ripetere ripetere. Se la ripeti un sufficiente numero di volte ogni me bugia può trasformarsi in verità- Così se si ripete abbastanza che la soluzione all'enorme debito pubblico è rinegoziarlo, la gente alla fine finbisce per crederci. La gente vuole crederci con tutte le sue forze. La verità è troppo brutta da accettare. Eppure abbiamo sotto gli occhi l'esempio della >Grecia, costretta a rinegoziare. Con quale risultato ? Ogni Miliardo risparmiato d'interessi costa 3-5 Miliardi di tagli alle spese. Dipendenti pubblici licenziati, sanità distrutta, farmaci introvabili. E' questo che volete ? Torno per l'ennesima volta a ripeterlo. Prima Risanare. Salvaguardando i ceti deboli e facendo pagare a chi non ha mai pagato il costo dell'operazione Poi , raggiunto un equilibrio finanziario che garantisca un buon trend ( a scendere) del Debito pubblico rinegoziare. Investire tutti i soldi ricavati in ricerca istruzione ed infrastrutture (quelle utili). Meditate gente meditate.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    F35 proggetti loschi!! presidente e tutta l'assemblea!! la coscienza in punto di morte... vi divori l'anima!! http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido la preoccupazione poiché i dati non sono confutabili, ancorché i politicanti vogliano apparire compatti e tranquilli. Purtroppo viviamo in un’epoca afflitta da molteplici ricorsi storici, caratterizzati da una elevata frequenza. Beppe ha ragione a sottolineare che la capacità produttiva del paese sia compromessa e che la popolazione sia sottoposta ad una pressione sociale maggiore di vent’anni fa. Inoltre, penso che una delle ipotesi più drammatiche si stia realizzando (e Beppe lo aveva previsto): i partiti implodono (=il Grande Inciucio), e poi scompaiono (probabilmente dopo l'estate), tutti, lasciando dietro di sé uno Stato in condizioni catastrofiche. Io sostengo fermamente il MoVimento perché spero che esso sia l’antidoto al malcostume della politica italiana e quindi che la frana verso il baratro possa essere fermata. Altrimenti, il MoVimento dovrà diventare la fenice che risorge dalle ceneri della nostra Repubblica.
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 4 anni fa
    Questo blog e' diventato la sede della più' grande seduta psicanalitica di gruppo del pianeta ( nel senso che le persone che partecipano e tra queste mi ci metto anche io, esprimono i sentimenti di un disagio che sta oramai diventando di massa). Non so se i nostri baldi politici diano uno sguardo ogni tanto al blog, ma se fossi uno di loro ne sarei preoccupato. Personalmente non credo che una società' o uno Stato arrivati ad una situazione tale, di degrado e di crisi sociale ed economica possano cambiare in modo soft.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    presidente e tutta l'assemblea!! la coscienza in punto di morte... vi divori l'anima!! http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • Sergio I. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, e se domani, Dovessimo Onorare Veramente gli impegni con i nostri creditori, non credo che saremo in grado di poterlo fare. I padroni dei soldi del mondo che," dovrebbero essere i cittadini del mondo, in quanto la moneta è del popolo e non il debito", Hanno Stabilito che: Impoverendo sempre di più i popoli, Questi sono condannati ad una eterna rincorsa alla sopravvivenza e tutta la ricchezza prodotta andrà quindi nelle tasche dei Padroni dei soldi. Siamo alla resa dei conti. Tutti parlano di tutto ma, nessuno è in grado di muovere le leve per rimettere in moto il paese, credo che, non solo non sanno come ma, non POSSONO. I nostri giovani non hanno avuto il coraggio di rovesciare il tavolo, ora si pagano le conseguenze. MAI, con questa gente che, ha ridotto ed umiliato il paese fino a portarlo dove si trova oggi. un saluto sergio
  • Valentino G. Utente certificato 4 anni fa
    Due premesse. Provo simpatia per questo Movimento. Per i fondamentali: pari opportunità per i giovani, equa distrubuzione, regole pulite etc. Il mio ultimo commento, giorni fa, è stato cancellato : non è importante se per errore,zelo o quanto altro. Senza democrazia, che significa dialogo, non si va da nessuna parte, e vale ancora di più per questo Movimento, che la Democrazia, giustamente, la urla. Il commento: Il rischio di default esiste. Gli interessi sul debito, se qualcosa va storto da qualche parte, potrebbero diventare ingestibili. Ma esiste anche il rischio/possibilità, di riuscire a superare anche questo momento, di salvare intere generazioni. Mi piacerebbe leggere soluzioni, la richiesta di soluzioni, per evitarlo il default. Riduzione del debito pubblico, ci sono diverse ipotesi, dalla patrimoniale alla cessione di beni dello stato. Ci sono già troppe navi che vanno in giro senza pilota, non ne serve un' altra. E lo dico incazzato, perchè c' è spazio verso il traguardo per idee nuove, se non le si affondano.
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Se scrivi tali idiozie banalmente mascherate da consigli saggi, è ovvio ed evidente che ti bannino i commenti, infatti...
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    fuori dalle banche! create dai vostri politici!! sedi di schiavitu!!
  • Giovanna Pellegrini 4 anni fa
    La solita storia fritta e rifritta più imposte e nessuna lotta al l'evasione fiscale...
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      Il problema non è l evasione...questo è quello che ti raccontano loro...(oggi chi evade ....lo fa x sopravvivere x poter comprare da mangiare..e x me è un eroe..)..il problema sono i soldi che si spartiscono tra di se x permettere alle potenti banche giudee di appropiarsi di cio' che vogliono al prezzo che vogliono loro....SVEGLIA
  • Maurys D. Roma 4 anni fa
    ACCARCI NER CURO vanno presi questi furfanti, a tutta forza fino al GRA, a costo di slogarci le caviglie dai calcioni e con l'obbligo di non presentarsi mai più davanti al Popolo, perchè di danni ne hanno combinati veramente tanti. Ma una cosa deve essere assolutamente fatta: INSTAURARE IL POLITOMETRO E A SEGUITO DI INDAGINI CONFISCARE LORO I PATRIMONI CHE NON TROVANO GIUSTIFICAZIONE SIA A LORO CHE AI PARENTI/AMICI, perchè quelli sono TUTTI I NOSTRI SOLDI frutto di decenni di sacrifici e rinunce, confisca per tutti quanti non riescano a dimostrare di averli guadagnati onestamente (ma comunque sono davvero considerati "guadagnati onestamente" gli stipendi che hanno percepito in questi anni e che un cittadino onesto non vedrà mai nell'arco della sua vita?). Così come nei processi per mafia, dove il colpo più duro si assesta con la confisca dei beni, allo stesso modo a questa gentaglia vanno confiscati i proventi degli eventuali affari illeciti che hanno realizzato durante la loro "permanenza dorata" alle nostre spalle. Serviranno per rimettere a posto questo paese martoriato e con le casse prosciugate, vai Beppe siamo tutti con te, teniamo duro e non dimentichiamoci che noi siamo il 99% e loro solo l' 1%, tiriamo fuori le palleeeeeee!!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    rivoluzione!!! rivoluzione!!! rivoluzione!!! rivoluzione!!! rivoluzione!!! rivoluzione!!!
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Grande Sandro: We are a legion... Ti ho trackato ci risentiamo...
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs lacrisi creata dai g20 a tavlino!! telelobotomizzaati sveglia!!
  • maria progresso Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI LìEMERGENZA LAVORO NON C è PIù...ORA I PENNIVENDOLI CI STANNO PROPINANDO LE DIFFICOLTà DEL ROYAL BABY NEL VENIRE IN QUESTO BEL MONDO.... GIà SI è ACCORTO IN KERAZZA DI GUAIO STA ANDANDOSI A CACCIARE
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    FINO AD OGGI AVEVO ANCORA UN PICCOLO DUBBIO,ORA SONO CONVINTO CHE QUESTO PD E' PIU' MERDA DI QUESTO PDL....VERGOGNOSI PROPRIO...
  • giuseppe amato 4 anni fa
    Io voto per una rivoluzione violenta e incontrollata!
    • alessandro t. Utente certificato 4 anni fa
      Vi lascerei una via d'uscita, ridateci tutti i soldi e vi passeremo una pensione di 1500 euro al mese ( perché non siamo come voi ) figli ed interessati compresi. Interdizione totale da qualunque tipo di lavoro e confisca di ogni propieta. Altrimenti preparate gli elicotteri, figli ed interessati compresi
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      la seconda...
    • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
      Il piu ci vuole uno che incominci,poi apriti cielo!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Non sarebbe meglio un cecchinaggio selettivo?
  • marisa t. Utente certificato 4 anni fa
    la vera tragedia è il debito pubblico cresciuto oltre ogni decenza per la politica del clientelismo sfrenato e che nemmeno ora si ferma. Non c'è speranza ,o il m5s o purtroppo una dittatura A proposito , perché non far pagare un bel "contributo di solidarietà alle lobbies che nel frattempo si sono riempite le tasche?
  • cittadino onesto (cittadinonesto) Utente certificato 4 anni fa
    ...molti inneggiano al default come punto di nuova partenza per tutti..ecc...ecc..ecc.. ma loro..i signori della casta ripartiranno sempre 10 gradini prima di noi...dobbiamo lottare oro non dopo
  • Bruno Marioli 4 anni fa
    C'è una sola soluzione: uscire dall'Euro questa notte ! E poi liberarci dall'UE che puo' restare come un organizzazione che cerca di armonizzare il più possibile le regole del commercio e certe regole che facilitano la vita a tutti i popoli che ne fanno parte ! Ma mai più cadere in una trappola come quella organizzata dal gatto(Francia) e dalla volpe(Germania) che hanno ristabilito il Sacro Romano Impero nel nostro continente: uno schifo con la collaborazione dei politici corrotti, zerbini e traditori degli interessi dei loro paesi rispettivi !
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Quale citta italiana sarà la nostra Norimberga?
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    W IL M5S CORAGGIO RAGAZZI GRAZIE BEPPE
  • maria progresso Utente certificato 4 anni fa
    informazione di merda..non un tg ha parlato delle 6 ore di fermo di tutta la circolazione ferroviaria ieri....non un niente...a già lo diranno fra 2 mesi kome hanno fatto con il caso kazako.....il 29 maggio è successo e nessuno ha detto niente....cialtronacci
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    Per fortuna i diamanti stanno tenendo...
  • vito m. Utente certificato 4 anni fa
    che default sia. è meglio per tutti noi.
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    Alla fine anche i campioni del bluff si trovano a dover affrontare la verita' e non possono piu' sfuggire. La nave e' gia' affondata e da un pezzo. Molti sono gia' andati sotto i soccorsi non arrivano e qui la vedo brutta!
  • marco 4 anni fa
    E' una vita che stò a dire che l'euro ci portera alla fame. Dobbiamo uscirne subito. Un comunicato a tutto il M5S. Ricordiamoci di chi ci sta' govenanando da 40 anni. Di tutti i politici che governano dal parlamento ai comuni passando per le provincie. Tutta questa gentaglia deve restituire tutto ciò chè ha rubato in questi anni. Non avrò pace sino a quando non vedrò questi pagare perla loro arroganza. Dobbiamo prendere le liste dall'inps e controllare quanto prendono di pensione. Dovranno essere assegnati ai lavori socialmente utili. Pulire le strade dalla merda. E' L'ORA DI MUOVERCI BEPPE
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Mettiamovi in testa che alle prossime elezioni pur di non perdere PD e PDL si metteranno nella stessa coalizione per non perdere la maggioranza. E la gente "narcotizzata" li continuerà purtroppo a votare.
  • maria progresso Utente certificato 4 anni fa
    SIAMO DAVVERO AL 69 POSTO DI LIBERTA' DI INFORMAZIONE...IERI MOLTI TRENI SONO RIMASTI FERMI PER ORE perchè tra Osimo e Loreto, sulla linea adriatica Ancona - Pescara, sospesa alle 14.10 per un investimento mortale da parte del treno regionale 7069. che schifo di infrmazione---sono tutti presi a baloccare con l'ignaro alfano poverino....vittima di una gestione incauta da parte di altre persone...giusto lui che c'entra...e' solo ministro dell'interno,segretario del pdl,e vice premier...cosa volete di più????
  • Maurys D. Roma 4 anni fa
    Beppe questi cialtroni NON MOLLERANNO MAI L'OSSO, sanno benissimo che tenendoci a bada con le loro cassate, tenendoci a stecchetto ma a bada ad oltranza noi abbaieremo ogni giorno ma non faremo un bel niente, del resto è un sistema che usano da trent'anni e funziona!! E' da una tantissimi anni che sento sempre le loro favolette sulla RIPRESA ECONOMICA, la spostano continuamente di anno in anno come per schivarla sistematicamente, invece il Paese peggiora continuamente divorato da una massa incredibile di parassiti,i ladri avevano un altro nome ma le chiacchiere erano sempre quelle e a quanto pare il giochetto funzionava e funziona tutt'ora! Nel mentre che il magna magna andava avanti a ritmi impressionanti, tutti si affannavano intorno al truogolo nel loro immondo pasto, ogni tanto potevano sentirsi grugniti e strilli per litigarsi la loro razione nella mangiatoia, qualche finta litigata così, tanto per far vedere che c'era qualcuno che vigilava ma la realtà era che: VERRI, SCROFE E VECCHI MAIALI SI ABBUFFAVANO ALLA GRANDE DIVORANDO NON SOLO IL NOSTRO PRESENTE MA ANCHE IL NOSTRO FUTURO, E ORA,NON PAGHI DI TUTTO CIO', STANNO DIVORANDO ANCHE IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI!!!. Nel frattempo nell'indifferenza generale il popolo si beava di soubrette, gossip, calcio, canzonette, totocalcio, filmini demenziali, promesse tipo un miliardo di posti di lavoro etc. etc...Eh già, il giochetto funziona bene,infatti siamo nel 2013 e ancora ci dicono che la ripresa sarà per il 2014!!! Poi nel 2015...ahahahaha!!!Incredibile!! Eppure c'è sempre qualcuno che ancora ci crede e continua a votarli e a difenderli... Penso che l'unica soluzione sia darci una svegliata, bisognerebbe SCENDERE IN PIAZZA TUTTI INSIEME A MILIONI DA TUTTO IL PAESE, afferrarli uno ad uno per il colletto o per le orecchie e accompagnarli sulle strade consolari prendendoli A CARCI NER CURO a tutta forza e senza rispetto (perchè ormai non meritano proprio niente men che meno il rispetto),A CARCI sino al GRA a
  • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
    SI, E' TUTTO VERO... MA QUANDO LO CAPIRANNO GLI ITALIANI??? C'è da iniziare a pensare che siamo un popolo senza speranza! Non sono bastati i salassi sotto forma di tasse, le aziende e i negozi che chiudono a centinaia, la perdita costante di posti di lavoro, i suicidi della disperazione...cosa deve accadere affinchè la gente capisca e si ribelli??? Devono venire a prelevarci anche gli ultimi spiccioli rimasti sui conti correnti, mentre non passa giorno senza essere "allietati" dalle notizie di un nuovo scandalo, un nuovo buco di denaro, una nuova ruberia, un nuovo sopruso, ecc. Ma cosa ce li raccontano a fare se sappiamo benissimo che non cambierà niente e chi ha rubato ai cittadini non pagherà per le colpe commesse. Perchè la gente non protesta per lo scempio che stanno compiendo e invece discute se sia meglio Renzi di Letta alla guida del PD, se il governo cadrà per i processi di Berlusconi e via dicendo. No, non capisco più...o sono fuori strada io oppure nel popolo italiano qualcosa non va!
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ema, è vero è deprimente ma il mio era solo uno sfogo, qualche volta non resisto e mi devo un pò incaxxare. Noi però dobbiamo insistere, dobbiamo cercare di svegliarli questi nostri compatrioti dormienti, il M5S è l'unica possibilità! Un bacio.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Ornella la maggior parte del popolo italiano vive in un stato di torpore, non me lo so spiegare,si sveglia solo se sente parlare i derby o ultimo modello di telefonino. E' terribilmente deprimente questa cosa
  • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
    Il segreto è non correre dietro alle farfalle,è curare il giardino perchè loro vengano da te
  • fabio spaziani 4 anni fa
    Adesso tocca a noi soffrire ma ricordatevi che non voglio chiudere gli occhi senza vederli condannati per Alto Tradimento alla Nazione
  • Loading... 4 anni fa
    ...ormai gli e' rimasto solo di annunciare un auto-colpo di stato, per cui tanto vale farsi venire qualche idea per la farina. lo stato che annuncia l'auto-colpo di stato allo stato... solo in italia!
  • Davide Musumeci 4 anni fa
    Questa casta deve morire il prima possibile prima che faccia fuori noi. M5S: sei la nostra unica speranza...credo che ormai siamo in tanti ad averlo capito. Rimango ancora in Italia fidandomi della stessa, perché esiste il M5S di cui anche io ne sono attivista come tanti amici. Andate a casa uomini di casta...avete annientato le nostre vite e quelle dei nostri figli per i vostri sporchi e schifosi interessi. Se non andate via, la rabbia è tanta e ci faremo giustizia da soli prima o dopo, statene certi..i vostri disegni non si compiranno!
  • Flavio P. Utente certificato 4 anni fa
    ci vuole la RIVOLUZIONE. Quella Democratica intentata dal M5S è derisa, oscurata, denigrata. Ci prendono per il culo e fanno quel che gli pare, violando la Costituzione e sfruttandola a proprio comodo e vantaggio. No! questa non è l'Italia dove voglio far crescere le mie bambine. O si fa la RIVOLUZIONE o me ne vado via con tutta la mia famiglia.
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Cazzo mi piace il panettone. Con tanti canditi. Ma dopo ci sara' ancora il panettone o Grillo da buon genovese ci nutrira' a focaccia?
    • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
      Il bello sta per iniziare,al panettone non ci si arriva.
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Sei pronto, potresti morire, anche le tue bambine!
  • Susi V. Utente certificato 4 anni fa
    PER LUCA DA ROMA:CIAO QUANTO MANCA NON LO SO MA PENSO NON MANCHI MOLTO ANCORA , IO STO ASPETTANDO COME TE E SPERO A QUESTO PUNTO CHE SIA DEFAULT PER RICOMINCIARE DAL PUNTO E A CAPO SENZA QUESTI MAIALI FORZA M5S SEMPRE
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/07/una-cittadina-che-merita-il-rispetto.html#comment-form Una cittadina che merita il rispetto della collettività pensante. Si chiama Valentina Sanna. Fino a due ore fa era la presidente del Partito Democratico sardo.Si è dimessa disgustata. Ecco in testo integrale la sua lettera alla direzione nazionale.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Il Pdl non può essere la speranza dell'Italia perchè ha già governato e fatto disastri (ok qua ci siamo) mentre il Movimento 5 stelle non può essere una speranza e le stelle già sono cadenti perchè hanno avuto l'oppurtunità di fare ( quale???) e l'hanno sprecata (ah si?). In invece Pd è l'unica speranza per l'Italia (su che basi, sul fatto che inciucia con Berlusconi da 20 anni?) Questa è la conclusione, assolutamente illogica e delirante, dell'ebete di Firenze. Beppe per favore rispondi a questo pagliaccio, questo è un pericolo pubblico per il Paese va stroncato prima che ci dia il colpo di grazia
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog!!!! W M5S sempre!!!!!!!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      certamente!!! buonasera a tutti voi
    • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
      Sempre,solo,soltanto
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao bella hasta la victoria siempre. M5s sempre e indissolubilmente!
  • luca a. Utente certificato 4 anni fa
    QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!!??!?!?!?!?!?!?!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, non molto Andranno via tra poco dopo averci succhiato l'ultima goccia di sangue Ma non la passeranno liscia
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Renziiiii!!!!!!!!!!!!! Che èèèèè?!! VAFFANCULOOOOOOO!!!!!!!
  • RICCARDO M. Utente certificato 4 anni fa
    Poichè il Royal Baby non si decide a nascere, hanno convocato a Londra, oltre a Letta, anche Alfano e la Bonino quali massimi esperti mondiali in espulsione di bambini. Ha ragione Matteo Renzi se Alfano sapeva è grave, se NON SAPEVA E' ANCHE PEGGIO !
  • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    Aggiungo se clicco sui link pubblicitari non si aprono perche' queste cazzo di finanziarie olandesi devono conoscere il mio ip...non va affatto bene. Ti voglio bene Casaleggio.
  • Antonio Faggiano Utente certificato 4 anni fa
    Anche allora eravamo alla fine dello SME, e l'inflazione schizzo al 21,6%. Ma avevamo la sovranità della moneta, quindi il governo poteva stampare la nostra moneta. Inoltre eravamo i primi in assoluto nel campo della Metalmeccanica, mentre la Germania al di sotto dello zero. Adesso dopo 10 anni di Euro, guardate come siamo ridotti, sull'orlo del baratro come la Grecia, mentre la Germania è al top in Metalmeccanica (e non solo in quel campo). La moneta la stampa solo la BCE, per le Banche private. Dovendo tutti gli Stati membri obbligatoriamente comprare solo ed esclusivamente la moneta attraverso le Banche private, con interessi molto elevati, ecco che si spiega, perchè il DEBITO PUBBLICO ITALIANO in maggio 2013, è ulteriormente aumentato di altri 34 miliardi di Euro, arrivando alla cifra di 2.074 miliardi, e ciò, nonostante le entrate fiscali qust'anno siano cresciute del 0,7%. Non sono bastati i salassi applicati ai cittadini con + tasse, aumento di iva ecc. imposti dal Governo Monti, e proseguito con l'attuale Governo. A me pare che qualcosa non torna! Pertanto, non abbiamo speranza, non riusciremo mai a pagare il debito, a malapena e forse riusciremo a pagare gli esosi interessi degli interessi alle Banche private che danno il denaro. L'unica soluzione è USCIRE IMMEDIATAMENTE DALLA MONETA 'EURO', restando nell'Europa (come l'Inghilterra). Ristampando nuovamente moneta sovrana nel giro un mese le sorti dell'Italia sarebbero sollevate, e tornerebbe l'occupazione, e saremmo concorrenziali con gli altri Paesi e non solo quelli Europei.
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo: ben esposto il nucleo del problema. Purtroppo molti sono ipnotizzati da Casta Corruzione Debito Pubblico (che invece è Privato Estero). Ed anche qui non mi sembra che ci sia chiarezza
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Ottima analisi esaustiva sei per caso un economista?
    • ennio giammarinaro Utente certificato 4 anni fa
      Perfettamente d'accordo con il commento sopra di Faggiano , ma soltanto uscendo dall'eurotruffa potremmo riprenderci , gli eurobond non si faranno mai ,e rinegoziare il debito in euro e' pura follia .L'unico strumento necessario e' la Moneta e la stessa deve ritornare ad essere dello Stato ,cioe' noi , e non di propieta' delle banche private .
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Antonio, sono pienamente d'accordo con te! Il problema è farlo capire alla massa di italiani che si bevono le frottole che uscire dall'euro sarebbe un disastro! Solo se la maggioranza della gente capisce come stanno davvero le cose e chiede a gran voce di uscire dall'euro, può esserci qualche speranza...altrimenti siamo destinati a finire peggio della Grecia!!!
  • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    Cazzo Beppe non ce la faccio piu' mi dici che dobbiamo cambiare l'economia e contemporaneamente pubblicizzi l'investimento sui private equity, mi dici chee devo scegliere la bicicletta e l'eolico e mi vendi una macchina, mi dici che devo impegnarmi in questo paese e mi proponi di trasferirmi in paesi esotici. Dici che la rete deve essere libera e hai piu' script di tracking sul tuo sito di facebook e google messi insieme.Mi hai cacciato in un baratro sono bipolare e sto' completamente sbarellando aiutami se puoi, alla fine ti voglio bene lo stesso perche' ora i miei occhi sono aperti. Grazie lo stesso. W m5s semper fidelis!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    C'E' L'EBETINO DI FIRENZE CHE DELIRA SU LA7....ORMAI E' DA T.S.O... IN CLINICA DI IGIENE MENTALE......
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Spegni la televisione ti fa male al cervello!
  • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
    Sistema del debito,credo la maniera più semplice di spiegarlo. http://m.youtube.com/watch?v=xUjEz-_bMcQ Ovviamente per chi non lo conoscesse già. 8 minuti circa in castillano,sottotitolato in italiano. Un saluto.
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      Castigliano Castillano è in castigliano. Hasta luego
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    ...E pensare che solo un paio d'anni fa non si trovava posto in aereo, i ristoranti erano tutti pieni, la sera si ballava e si facevano i trenini a ritmo di samba tra giarrettiere e tanga....
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Questa e' veramente bella. Mi hai fatto ridere, grazie
  • Salvatore Manganaro (smanga75) Utente certificato 4 anni fa
    da quando siamo una repubblica presidenziale? qui si stanno pulendo lo sfintere con la costituzione. l'ottuagenario ex comunista come fa a guardarsi allo specchio la mattina? possiamo solo sperare nella veneranda età per una sua immediata dipartita. anche l'onu ci ride dietro!
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Due sono i casi: o questi hanno pianificato la distruzione del tessuto economico italiano e il conseguente impoverimento della popolazione per motivi oscuri da indagare, oppure questi sono degli incompetenti megagalattici e prima ce ne disfiamo e meglio sarà per tutti!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ah,me pareva,arquanto,strano che fossero 'n grado de pianifica' quarcosa...so',quinni,d'i incompetenti ar sordo d'i competenti?? D'i incompetenti zelanti,dimose...
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      La prima che hai scritto! E i motivi non sono oscuri tutt'altro sono chiari e lampanti. Tutto quello che sta avvenendo in sud Europa è già avvenuto in Africa e in sud america ad opera del FMI. Qui in Europa ci pensa la troika, sono della stessa compagnia di merende che si spartiscono i frutti dei loro crimini. Sono l' 1% della popolazione mondiale che vuole tenere in schiavitù il restante 99%. Vedi Bilderberg.
  • NICOLINO D. Utente certificato 4 anni fa
    …a differenza del capitano Edward John Smith del Titanic che seguì le sorti della nave morendo con le tasche piene di acqua salata, il nostro capitan Findus Letta, mentre l’Italia affonda, se ne andrà con le tasche piene di euro. Avanti o popolo...del M5S!...
  • virgilio t. Utente certificato 4 anni fa
    per sanare il debito pubblico basterebbe espropriare a questa banda di ladri tutto quello che hanno rubato fino a oggi. che equivale al "ns." dwbito pubblico!!
  • cristiano rocchi Utente certificato 4 anni fa
    cari ragazzi ormai non so più dove guardare nel sito, le informazioni che ci state dando sono sempre pertinenti e ricche di stimoli sono molto soddisfatto del nostro lavoro vi riporto sempre la percezione delle persone che sento ogni giorno: stiamo riprendendo quota, questi sciacalli non sono più difendibili ormai sono agli sgoccioli.. si stanno spartendo le ultime briciole ma siamo alla fine... ORA DOBBIAMO ESSERE PRONTI PER UNA NUOVA OFFENSIVA anche le televisioni stanno finalmente ascoltando il nostro grido DOBBIAMO INSISTERE E FARE PROPOSTE SERIE E CONCRETE DOBBIAMO RAGGIUNGERE TUTTE LE PERSONE stiamo aprendo un solco una speranza nella tempesta dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani insieme
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      Sei encomiabile, questo mi sembra l'atteggiamento costruttivo da tenere.
  • Mago Merlino 4 anni fa
    ---------- NESSUNA PAGLIUZZA D'ORO, SOLO CACCA ------- Ho sempre sperato che all'interno del PD ci fosse qualche pietra preziosa, qualche pagliuzza d'oro, che potesse essere ripulita dalla cacca che la circonda per tornare a splendere alla luce del sole... Alla luce di tutto quello che sta accadendo non nutro più alcuna speranza... nel PD non c'è nessun elemento prezioso, c'è solo materiale organico che è stato completamente digerito dallo stomaco del mostro e compattato in un unico pezzo di merda uniforme. La speranza che i giovani del PD potessero cambiare veramente le cose è svanita molto presto... i giovani puzzano quanto e più dei vecchi, confermando la mia convinzione che non è un problema di età ma di onestà... e considerato che questi giovani saranno la spina dorsale del partito nei prossimi anni, non c'è da sperare in un futuro migliore per il PD. Il PD è un Partito Defecato dalla stessa creatura mostruosa che ha defecato il PDL. A questo punto spero che finisca nell'unico posto che gli si addice: la fogna!
  • sirfrancisdrake! 4 anni fa mostra
    o.t. er cazaro( abitante del cazaristan!:) ) vi augura una buona serata! a domani!( non ne sono certo) ps conteggiamo anche questo? bene un clik in più!! mah!!
  • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Non si arriva al panettone e ne sono certo. Il piu onore a chi incomincia. Con i ferri naturalmente,credetemi è inevitabile! E ora. La morale della pace è finita,obiettivamente! I delinquenti vanno appesi a piazzale loreto,gli stessi che hanno messo il dvce,partendo dallo stesso uomo di quell epoca il napolitano. Non vedo piu altre soluzioni e il tempo è finito!
  • lis karr Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo è verità assoluta. Fra mille mali, il peggiore è il "buconero" del debito pubblico, che ormai è davvero fuori controllo. Forse bisognerebbe tagliare la spesa pubblica del 20% e ridurre gli stipendi pubblici, gli stipendi dei politici ed amministratori, abbassare le tasse alle imprese, dimezzare la spesa sanitaria, abolire le regioni che ci hanno portato sullìorlo del baratro.
  • Enrico Di Giambattista (agawolf) Utente certificato 4 anni fa mostra
    L'analisi della situazione è per alcuni aspetti condivisibile, anche se contiene degli "specchi per allodole" ad uso propagandistico piazzati per attirare consenso, ed in questo nulla di nuovo, poichè tutti i partiti lo fanno.L'aumento del debito di 33 mld non voul dire affatto, come Grillo lascia intendere, che il debito è fuori controllo. Il debito si muove secondo una curva che sale e scende, nel corso dei mesi, a seconda dei flussi del fabbisogno.Conta poco, come conta poco il dato di qualche giorno fa, che parlava di un avanzo di amministrazione nel mese in corso. Quello che conta, purtroppo, è che il trend è in salita e a fine anno il debito sarà salito di un numero pari al deficit dell'anno, il quale comprende anche le spese per interessi.Dunque basta propaganada sensazionalista.La risposta l'ha data un banchiere portoghese: "I leader devono moderare il loro linguaggio.Altrimenti puo' finire davvero male," ha detto al Financial Times Ricardo Espìrito Santo Salgado, capo esecutivo di BES. http://it.finance.yahoo.com/notizie/i-banchieri-centrali-stanno-perdendo-110000440.html Giochi pure, caro Grillo, a fare l'oracolo, tanto Lei è al sicuro. Siamo in una situazione simile al '92? Vero. Siamo in un regime di cambi fissi e non possiamo svalutare e nemmeno usare ancora la leva fiscale? Verissimo. Lei cosa propone, Grillo? L'uscita dall'Euro o Il ripudio del debito con conseguente fallimento generallizzato della totalità delle imprese? L'autarchia, il ritorno al medioevo o il pane2.0 (o come la chiami tu la "decrescita felice")? Propongo: prelievo forzoso, ma non dello 0,x%, bensì del 10% sui conti e dossier titoli sopra il milione di euro.Metà del ricavato utilizzato per rimborso stock debito, metà per opere pubbliche a tappeto. Corentemente con il principio enunciato nel Suo post, che vuole la Storia ripetersi ciclicamente, come ci salvammo nel '92 ci salveremmo anche adesso.Peccato che gente come Lei aspetti la fine solo per ballare sulle macerie.
    • walter messa 4 anni fa mostra
      MA ALLORA !!!!! CI ORGANIZZIAMO TUTTI IN MASSA FUORI DA MONTECITORIO A FARE STA CAZZO ,DI RIVOLUZIONE , CHE IL MONDO CHIAMERA' ( LA RIVOLUZIONE D'ESTATE ITALIANA ) OPPURE SIAMO SOLO CHIACCHERE. MA ALLORA!!!! ANDIAMO A PRENDERE TUTTI I NOSTRI SOLDI RUBATOCI,IL NOSTRO ONORE,E LA NOSTRA DIGNITA' SOPPRUSA,OPPURE QUAQQUARAQQIUAMO MA ALLORA !!! ANDIAMO A RIPRENDERCI IL FUTURO DEI NOSTRI POVERI FIGLI DA LORO IPOTECATO,E DA TROPPO TEMPO, STUPRATI DA STI INFANTICIDI,OPPURE DELLA VITA DEI NOSTRI FIGLI CE NE FOTTIAMO. MA ALLORA!!!! VISTO CHE TUTTI LORO ,CONTINUANO AD ESSERE RAZZISTI CONTRO TUTTI NOI,CONSIDERANDOCI , MERDA POPOLARE INVISIBILE DA DERUBARE .L'ORGANIZZIAMO IN MASSA STO EVENTO STORICO MONDIALE, OPPURE PREFERIAMO ASPETTARE IL CAMPIONATO DI CALCIO ANCH'ESSO CORROTTO E FALSO MA ALLORA!!!!!,ALLORA!!!!ALLORA!!!!ALLORA!!! voglio proprio vedere quando,almeno 3.000.000 di persone ,pretendono giustizia a montecitorio incazzati come tigri affamate,che cazzo accadra' o ci ridanno tutto e subito, o scorrera sangue ovunque , e' ora di finirla di morire ora suicidati e prossimamente ammazzati da sti vigliacchi. MUOVIAMOCI, TANTO NON ABBIAMO PIU' NIENTE DA PERDERE ,AVREMMO UN'INCREDIBILE FORZA , PROPRIO PER TUTTO CIO'. QUALSIASI DATA E QUALSIASI ORA , MI PRENOTO IN PRIMA FILA.( A MANI NUDE , CON OCCHI SBARRATI DA PSICOPATICO, CON UN ODIO CHE MI DARA' LA FORZA DI NON SENTIRE ALCUNA MANGANELLATA, ED ALCUN PROIETTILE , SONO PRONTO AL MARTIRIO , E VOI, ALLORA!!!!!!!!!! )
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il nostro esimio commentatore direi che ha ragione: piccolo esempio le aziende vengono pagate con un ritardo medio di 60-90gg se va bene, no, pagano di conseguenza i fornitori prima poniamo a 30gg.... Quindi con il deprezzarsi della moneta i loro crediti varrebbero subito poniamo il60% certo anche i loro debiti, ma se li hanno gia' pagati-----> buco di bilancio...
    • armando 4 anni fa mostra
      "Il ripudio del debito con conseguente fallimento generallizzato della totalità delle imprese" - mi sfugge questa correlazione causa-effetto, chiedo dei lumi. Nel '92 ci siamo "salvati"? da che cosa? fu salvataggio (da che cosa, ripeto) o fu l'inizio della fine?
  • Enrico Merialdi 4 anni fa
    Io so solo una cosa, di questo passo non si può andare avanti, ho 38 anni, una famiglia, una figlia di 6 mesi di vita, ho aperto un'attività circa un anno fa nella speranza di poter vivere con guadagni che non ci sono per colpa di una crisi enorme e senza freni. Io sono solo uno dei tanti, ci sono milioni di persone nella mia stessa situazione, aziende che chiudono, come io chiuderò fra poco la mia, buttando via i pochi guadagni di una vita e i pochi risparmi dei miei genitori che avevano deciso di aiutarmi. Tutto questo non è possibile e non è accettabile, siamo un grande paese, ma sembriamo uno stato del terzo mondo. Se i politici italiani non sono in grado di fare nulla, forse sarebbe l'ora che il popolo si facesse le sue giuste ragioni, scendendo i piazza e spazzando via l'intere classe politica italiana e il suo seguito. Imbracciare le armi non sarà la soluzione più tranquilla, ma la pazienza ha un limite e credo che il limite di questo popolo sia stato ormai abbondantemente superato. Una sola parola RIVOLUZIONE.
  • Fabio Matera 4 anni fa
    4000 euro l'anno di tasse: sono le vacanze estive che non potremo più fare con la famiglia, i soldi per scuole e università decenti, gli introiti che avrebbero aiutato il commercio e l'industria che invece stanno chiudendo. Chi pagherà le tasse tra un anno, quando il cadavere Italia sarà ormai interamente putrefatto? Guardiamoci attorno. Saremo sempre e solo i soliti. Gli altri continueranno, a modo loro, a rubare. È quando non ci sarà più nulla, andranno a godersi il malloppo e rubare altrove. Si salvi chi può, andate via dall'Italia. Tra un po' verranno a chiederci anche la casa, ci negheranno una pensione più che meritata e alla fine ruberanno anche il futuro dei nostri figli. Anzi, questo lo hanno già fatto.
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    io una soluzione ce l'avrei questo debito publico esagerato l'anno creato i partiti bene lo facciamo pagare a tutti i politici che sono stati responsabili di questo enorme danno economico a scapito del popolo italiano.se alle prossime elezioni dovesse vincere il movimento 5 stelle a questi politici non permetetegli di scappare dal italia senza che abbiano restituito al popolo italiano tutto quello che gli spetta fino a l'ultimo centesimo visto che loro il finanziamento publico dei partiti se lo sono preso tutto fino al lultimo centesimo ma ricordatevi politici che come avete seminato poi racoglierete e' solo questione di tempo.
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ..in pratica sarebbe il politometro. sarebbe bello vederlo in azione. Spero di arrivare in vita e poter vedere il raccolto del politico che ha seminato. Eposmail
  • Loading... 4 anni fa
    ...per i cessi c'e' il tevere, per la farina magari c'e' lo IOR, ci parla lenin e er fruttarolo senno' facciamo un colpo di stato in vaticano...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Calcola che,terminato er concerto,so' annati tutti(popo tutti)a commette 'n quarche reato...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ma che è,stai a carica' alla rinfusa...a random?? Pe' nun di' a caxxo de cane...io so' pe' riempi' e piazze 'n maniera pacifica...magari co' 'n Gruppetto... http://youtu.be/a4Nk29hgvGE
  • riccardo todini (rick69) Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO GOVERNO E' IMMOBILE COME MAI SE NE VEDEVANO DA ANNI. MA VI SIETE DOMANDATI SE SI PRESENTAVA CANDIDATO ALLE POLITICHE QUESTA FACCIA DA PRETE DI LETTA...MA CHI LO VOTAVA? CONCUSSO CON LO ZIO POI...UNA MASSA DI INCAPACI. A QESTO PUNTO SPERO CHE QUESTO PAESE CROLLI SI SFASCI IN MILLE PEZZI COSI POI LI VOGLIO SENTIRE QUELLI CHE DICEVANO :- VI DOVEVATE ALLEARE COL PD - ECCOLO IL PD INCAPACE PIU' CHE MAI.
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    .. in una famiglia, il capofamiglia dovrebbe parlare dei debiti che aumentano...e che bisogna far fronte agli impegni presi...... Invece no ,al contrario....i nostri politici non parlandone mai...è come ci dicessero...che il problema del debito pubblico...non esiste...e che può aumentare all'infinito...che non ci riguarda. Basterebbe andare nell'osteria n° 2 dalla Lola, per sentire discorsi più sensati su come affrontare il problema....altrochè ingaggiare dei saggi pagati fior di quattrini...oppure dei laureati alla Bocconi. Ma stò debito prima o dopo qualcuno dovrà pur pagarlo,....ma chi? noi con i nostri figli ? E' questo che i nostri abili politici al comando, ci insegnano ,parlando con flema gentile e raffinata .....da veri capi? Eposmail
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ....quasi 36 o 37 anni fa votavo a sinistra, senza convinzione, poi quando mi sono aperto una partita iva ...ho capito quanto fosse difficile portar a casa soldi e li cambiai genere di voto. Poi recentemente vidi che nel partito che votavo....mangiavano ...soldi ed eccomi quà con beppe che seguo da 25 anni. Non amo gli stili di vita simili...ma le simili opportunità. Come non amo esser menato per il naso...prolungandomi l'età per la pensione... Grazie per l'indicazione su la 7...e per il dialogo. ....a presto. Eposmail
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      per agiatezza non intendo una vita dignitosa ma una vita oltre l'immaginabile fatto di Porto Cervo, piuttosto che di ville e personale di servizio, di scorte e lusso sfrenato ci basterebbe la prima....ma per tutti... lo so, è un discorso molto di sinistra ma le opportunità dovrebbero essere "per tutti" e gli stili di vita, nei limiti del possibile, abbastanza simili... Paolo, su la 7,m qull'imb.....di Renzi sta affermando che la riforma Fornero sulle pensioni è stata cosa buona e giusta!!!! non ho parole
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...bhe vivere nell'agiatezza come maggioranza di individui sarebbe l'obiettivo di qualsiasi nazione . Bisogna vedere com'è sostenuta l'agiatezza....ed a quale prezzo. La totalità di agiatezza al 100% forse non esiste neanche nei paesi più virtuosi al mondo. Più che augurarsi un disagio sociale per un obiettivo di voti.....bisogna seguire lo stesso obiettivo...combattendo le ingiustizie ed i privilegi. Ma alla fine dovrà comunque trionfare una agiatezza .....più ampia possibile. Eposmail
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      quale stile Paolo? quale? c'è sempre più gente che fa la spesa nei cassonetti.... stiamo toccando il fondo e non ce ne rendiamo conto e sai perchè? perchè c'è ancora chi vive nell'agiatezza....e sono in tanti
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...non vogliono rendersene conto....e così il problema...è come se non esistesse. Se non si pone rimedio ,un giorno sarà il mercato a fare i conti......ed allora dalla sera alla mattina gli investitori che comprano i ns titoli per sostenere l'economia italiana....spariranno e con loro il nostro stile di vita. Eposmail
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      è tutto così talmente virtuale che, purtroppo, anche la mano al portafogli sembra una finzione.... ma la gente si rende conto?????
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...si stiamo pagando gli interessi, ma il capitale che aumenta ed aumenta...ed aumenta ancora come si farà a diminuirlo ? Eposmail
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      si, stiamo pagando già.... e pagheranno ancor di più i nostri ragazzi.... ma a loro cosa importa....tra Bocconi e Luiss i "loro" figli hanno già un futuro assicurato... poveri noi!!!!!
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
    non so a quanti interessi ma gli aiuti arrivano dai "singoli"....in questo caso in Grecia: "l'ipotesi del male" del criminologo Donato Carrisi, oltre ad essere semplicemente sublime, ha una chicca in più! i proventi che arriveranno dalla traduzione greca, rimarranno lì e saranno devoluti a Boroume che si occupa di distribuire i pasti a coloro in difficoltà. Carrisi si considera "in debito" con la Grecia per la sua cultura fatta anche di "ipotesi ed antropologia".... in Italia abbiamo menti che eccellono...non permettiamo che vadano altrove...teniamoceli stretti.....
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      la bella criminologa biondo-rifatta sta a IV grado...... che belle trasmissioni....sfruttare le disgrazie.... mah!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Al limite Reporter...
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      già, criminologia..... ma noi abbiamo IV grado, vuoi mettere????????
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Angie :) Lasciare al degrado una patria della cultura come la Grecia è un crimine verso l'umanità. Lo stesso vale per l'Italia. Effettivamente è utile chiamare in causa il parere di un criminologo...
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido l'analisi, purtroppo. Quello che non si dice, e' che dal 1970, salvo rarissimissime eccezioni, ci sono stati solo politici MEDIOCRI, exploit e incontrollata dei centri di spesa, corruzione, furti, ruberie, MAFIA in politica, e fuori. Ma ormai e' inutile recriminare. Vista l'instabilita' politica direi che e' essenziale una LEGGE ELETTORALE ( direi maggioritaria, doppio turno, con Coll. Uninominali), poi DISMISSIONI di beni pubblici e, se non dovesse bastare, si chiedere intervento OMT, e alla peggio si ristruttura. Ormai si va verso il130% debito pil. E l'Italia con10 regioni in attivo su20 NON e' il Giappone. Bravi Italioti bambinoni. Ruba ruba, e tuba tuba, VE SIETE MAGNATI UN PAESE INTERO. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
  • Area 52 4 anni fa
    Che civilta’e’quella che ci obbliga a pagare per gli errori degli altri??Ma che valore diamo alla vita delle persone?E’la direzione giusta farsi strozzare da un debito pubblico di 2070 miliardi??E’questo il progetto che vogliamo per noi e per i nostri figli??Vogliamo farli nascere gia’con una cartella di equitalia ai piedi della culla???
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, non ci siamo, non facciamo prenderci per il cuculo, “IL DEBITO PUBBLICO È UNA STRUZATA MEGALATTICA”. Per mettere sotto controllo il mostruoso debito pubblico Italiano, basta costituire una “BANCA PUBBLICA” come ha la Germania (Ad esempio utilizzando la “Cassa depositi e prestiti” o nazionalizzando il “Monte dei Paschi di Siena”, che di fatto è già nostro), poi il ministro delle finanze, “ORDINA” alla “BANCA PUBBLICA” di comprare i titoli di stato Italiani al 1%, la “BANCA PUBBLICA” va dalla BCE di Mario Draghi e si fa prestare gli euri al Tasso del 0,5%, come fanno tutte le altre banche, dando in garanzia i nostri titoli di stato, ed in questo modo la “BANCA PUBBLICA”, cioè noi, ci guadagneremmo anche uno 0,5% d’interessi, invece di pagare il 4/5% d’interessi alle “Banche Private nostrane e straniere”, che così sarebbero costrette a tornare a dare prestiti alle famiglie ed alle imprese, se invece le banche nostrane preferiscono andare a sputtanare soldi in borsa o in finanza creativa è giusto che falliscono, “Nota le Banche commerciali vanno separate dalle Banche d’affari. Ed in questo modo la spesa media per interessi che noi paghiamo ogni anno passerebbe dagli attuali circa 100 miliardi d’euro all’anno a circa 20 miliardi d’euro all’anno, con un risparmio secco per spese dello stato di 80 miliardi d’euro all’anno. E se “Frau Merkel” ed il “Compagno Mario” Draghi, rompono i coyotes, li si manda a dare via il cuculo.
    • scat arron Utente certificato 4 anni fa
      Sante parole le tue...ma con quei lacchè di PD e PDL nonchè i loro indegni ed esecrabili elettori, questa sarà solo UTOPIA!
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Mi piace. se fossimo a 4-5 anni fa Ma ad è molto meglio per noi riprenderci la nostra Sovranità Monetaria
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Tranquillo Beppe... l'orchestrina sta suonando...non ci accorgeremo di nulla.
  • Giancarlo Dalla Libera Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Grillo continua a dire la verità', i fatti ti daranno ragione, poi quando gli italiani saranno spogliati prima del default ( leggi prelievo forzoso sui conti per salvare le banche) gli italiani si sveglieranno come belve, non vorrei essere in parlamento sotto le casacche del PD e PDL!!
    • scat arron Utente certificato 4 anni fa
      Non si sveglierà proprio nessuno. Gli italiani non sono all'altezza dei tunisini e degli egiziani e si permettono di chiamarli sottosviluppati!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      perche' la farsa "ani pulite" cosa ha portato di buono? l'avete creduta?? per risolvere il futuro, purtroppo, e ora di guardare e fissare indietro!!!
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    ma si che cazzo, sono stufo di tirare a campare a settembre chiudo non avrò più soldi per il mutuo io sono già defoultato. che se ne vada nel baratro tutto il paese, almeno ho una scusa per tirare fuori il fucile e fare come preiti
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    RULLO DI TAMBURI, UN ATTIMO DI ATTENZIONE, PREGO Guardate il link e giudicate da voi se i cittadini a 5 stelle sono solo chiacchiere! http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/197725/Pizzarotti%3A_Entro_il_2013_debito_del_Comune_estinto_e_via_agli_investimenti.html :)
    • PIERLUIGI PRATI Utente certificato 4 anni fa
      Grande Federico è una fortuna averti a Parma!! Avanti tutta vittoria dopo vittoria il successo dovuto alll'onestà non ha limiti...
    • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
      Ti volevo chiedere:ma cosa avrà fatto mai Beppe e il M5S per farci battere il cuore cosi' forte ed illuminare i nostri occhi come quando eravamo bambini?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Giuliano, lascia che critichino, anche a Parma c'è qualche fesso, ma sappiamo da che sponda vengono... Buona serata a tutti
    • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica,a Reggio criticano il tuo sindaco,ma visto che il tempo è galantuomo se ne accorgeranno Andiamoci davvero in 3-4 milioni a Roma altrimenti gli ottusi rimarranno col cerino in mano
    • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Monica buonasera, De Vito, probabilmente, non sarebbe stato così in gamba.... ma Marino, vi prego....Marino.....che tristezza!!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      :))) Lo vorresti te un sindaco così, vero? Ma non te lo do, te lo devi votare!!! ah ah ah
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      adorooooo il pizza!!!!!
  • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
    @max stirner (nik attuale) grazie al cavolo sono stato obbligato a cambiarne tanti. avrei fatto a meno. la cosa bella est che tu me lo hai suggerito!!!ho la mail che lo attesta!!!!! vabbè.... volevo dirti solamente che su "poveretto intellettuale" hai azzeccato solo la prima, intellettuale non lo sono sicuramente. di commenti in alcuni momenti ne ho postati per circa il 7 per cento del totale. sono iperattivo, un cazzaro iperattivo! scrivi all'inizio di ogni tuo post , non venitemi a criticare nei sottocommenti. facciamo prima! non ho l'obbligo di salutarti ma lo faccio lo stesso. ciao ! ti esonero dalla risposta! vaya con dios!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      :)))
    • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
      si!!!! facciamoci una gita a ravenna:)))))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Buonasera Fabio! Secondo me qui ognuno è utile, ognuno con il suo modo di esprimersi. L'importante è il rispetto, poi si può anche discutere, ogni tanto. Se serve un Tir... chiamo mio fratello...
    • sirfrancisdrake! 4 anni fa mostra
      ciao fabio!
    • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
      roba vecchia. ma non dimentico, se lo trovo in panne sull'autostrada, col mio tir , avendolo , tirerei dritto. dritto su di lui ,ovvio:)
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Good evening sir, Io vorrei una marea di "poveretti intellettuali " come te. Sara' forse invidioso? Bella Luca, Ghiacciolino? ;))) Buonasera Monica
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      :) Ah ecco, meno male! No, sai dal di fuori sembrava che steste litigando... Forza, ragazzi, che c'è un sacco di roba da studiare tutti i giorni! A scuola, alè! PS: non sapevo di quello di Ravenna...
    • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
      monica non sto litigando ci stiamo chiarendo su alcune incomprensioni:)) poi ti dico la verità mi est simpatico. pensa che est stato il primo che mi ha scritto per consigliarmi come fare poer continuare a postare. no potrei mai avercela con lui. lui pensa che gli ho dato del deficente , ma io mi chiamo paolo non viviana! non mi permetterei mai . l'unico cui ho motivo di maledrire est quel gran bastardo di ravenna che offese mia madre per ilresto nemo problema con nessuna/o ciao
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma perchè litigate????almeno tra noi no!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ehi, ma state ancora litigando voi due? Uff
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    Fino a che il buco finanziari non diventa un cratere perche'intervenire? Questo e'il bel paese. Se dei cittadini vengono cronicamente fregati dalle grandi compagnie e lobby perche'intervenire? Se non interviene la magistratura lasciate fare,le cose vanno cosi'. Quindi se per fare pulizia da questo schifo serve denunciare fatti poco chiari come per esempio accordi di cartello tra le compagnie petrolifere, facciamolo.
  • Renzo Grillo 4 anni fa
    Siamo alla frutta ma Letta Co. fanno finta di niente come Tremonti ai tempi di Berlusconi. I tempi sono maturi per sollecitare da parte del M5S delle misure drastiche rivolte a chi governa abolendo TUTTI i privilegi concessi negli anni in gran misura per far fronte all'emergenza nazionale.
  • Mago Merlino 4 anni fa
    ----- CHI CI SARÀ DOMANI ALLA MESSA DEL PD? ------ Se uno va a messa di mattina e ascolta la predica del parroco che parla di fratellanza, uguaglianza, rispetto per il prossimo, attenzione per gli ultimi etc. etc. quando finisce la messa magari è soddisfatto e conserva pure un'ottima opinione del parroco... Cosa accadrebbe però se al telegiornale della sera ci si ritrovasse il parroco in prima pagina perché è indagato per furto, fa uso di droghe, ha il vizietto di andare a puttane e magari è pure pedofilo? Quante persone pensate si presenterebbero alla messa di quest'uomo il giorno successivo??? Ci sarebbe come minimo la rivolta dei parrocchiani! Il PD la mattina (a parole) dice la messa professandosi dalla parte dei lavoratori, studenti, operai, imprese... si fregia del titolo di garante della Costituzione al grido di "mai col nano massone" etc.etc... Poi la sera al tg si sente: il PD ha fatto un patto di sangue col nano suggellato dal Presidente, le misure per i precari sono inesistenti, gli esodati, boh... i disoccupati, boh... la Costituzione se la sono messa sotto i piedi e adesso votano che Alfano è il nipote di Mubarak... Eppure domani mattina, alla messa del PD, ci sarà ancora la folla... E sapete perché...? perché i tg diranno che il parroco cercava di dissuadere lo spacciatore, di salvare la puttana e di fare un esorcismo ai bambini... l'unica speranza è che, per quanto i tg possano provare ad edulcorare la realtà, si insinui il tarlo del dubbio tra gli spettatori di questo spettacolo osceno... e pian piano quel tarlo possa scavare a fondo nelle coscienze dei fedeli... questa è l'unica speranza per non aver più nessuno domani alla messa del PD.
  • giovanni mennella 4 anni fa
    a noi italiani ci fanne pagare sempre tasse e imposte perchè Noi dobbiamo fare i sacrifici per risollevare l'italia ma tutti quelli che ci governano non possono rinunciare a qualche mese di stipendio e qualche altra cosa facendo vedere che anche loro si sacrificano per il bene dell'italia o sono tutti stranieri?
  • giuseppe 4 anni fa
    "non é cosí, c'é sempre chi compra e vende, anche con i peggiori delinquenti truffaldini terroristi, che importa? se c'é da fare affari si fanno lo stesso" ---------------------------------------------------- saranno anche delinquenti ma non sono mica fessi che comnprano della carta colorata perche' quello sarebbe il valore di una moneta stampata (da uno stato) senza un controvalore alle spalle.
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      appunto, moneta per fare che? per quanto ne so ora siamo noi a comprare la moneta che ci serve dalla BCE. Forse con una moneta sovrana non compreremo piú il gas o gli f35? beh, compravamo anche prima dell'euro tutte ste stronzate. E se anche fosse sarebbe la volta buona per dedicarsi alle rinnovabili. salu2
    • giuseppe 4 anni fa
      giusto, ma si stava parlando della moneta.
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      infatti nessuno comprerá pezzi di carta, mentre i nostri prodotti, la nostra tecnologia i beni e anche le persone, si!
  • G. 4 anni fa
    A proposito .. http://pinoz6700.blogspot.it/2013/04/laffondamento-del-transatlantico.html
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    Debito pubblico? E dobbiamo rimodularlo e ridurlo e vender caserme... Siamo proprio sicuri? Il problema del debito è un problema di crescita del reddito nazionale per il semplice motivo che un rapporto è lineare nel numeratore e non lineare nel denominatore. Da questo fatto le politiche di austerità tese a ridurre (linearmente) il numeratore-debito portano a una riduzione del denominatore-Pil con EFFETTI CONTRARI da quelli che una persona comune si aspetterebbe: uno pensa di ridurre il debito, ma invece, oooooops, che sorpresa! Ho abbattuto il Pil e il rapporto debito/Pil si è alzato ...! 1) il problema del debito ce lo siamo causato da soli aggredendo il sintomo anziché la causa cioè il debito pubblico anziché quello PRIVATO ESTERO per motivi ideologici ; 2) a questi motivi ideologici (la distruzione dello Stato, nemico numero uno dei liberisti da 4 soldi) si aggiunge un governo con una missione ben precisa: tutelare non l'interesse nazionale, ma quello dei creditori esteri. Per l'Italia l'euro è una valuta estera. Ora una valuta estera ce la si procura dall'estero cercando di andare in surplus di bilancia dei pagamenti, cioè di ottenere più pagamenti dall'estero di quanti pagamenti si facciano all'estero. Rimodulare il debito o vender caserme per ridurlo sono proposte assolutamente insensate. Il problema dell'Italia è la crescita e non si risolve né con l'austerità né con l'abbattimento del debito pubblico: il nodo della crescita si risolve con politiche espansive del settore privato: QUESTO LO SANNO TUTTI GLI ECONOMISTI e lo ammettono anche i più ortodossi. Senza un riallineamento della moneta alla forza delle economie nazionali questo obiettivo è impossibile da conseguire. Con RAPPORTI DI CAMBIO FISSI le politiche espansive si scaricherebbero sul saldo estero. Un RIALLINEAMENTO DEL CAMBIO è il modo giusto. Darebbe fiato all'industria italiana. Avremmo quindi le risorse necessarie per pagare il restante debito. E' come parlare nel vuoto .. sento l'eco
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che ho scritto è il sunto da un'economista vero (naturalmente ciò non vuol dire automaticamente che sia esatto). La nostra economia viaggia con una valuta sopravvalutata di circa il 30 % e ciò è insostenibile. Sopratutto il valore di una moneta, essendo legato all'economia del singolo paese, è naturalmente fluttuante in rapporto agli altri paesi, ognuno con economia diversa. E', come dire, un fatto "naturale". L'economista cita circa cento casi di unioni monetarie FALLITE nei decenni scorsi come prova del fatto che inevitalbimente l'unione si rompe a causa del crollo del o dei paesi più deboli, che è ciò che sta accadendo ora. Su questa "cosa", detta delle "Aree valutarie ottimali" Mundell ha preso il premio Nobel nel 1999. L'esempio è davanti ai nostri occhi: gli USA. Hanno un sistema di compensazione AUTOMATICA, cioè denaro che va dagli stati più ricchi a quelli meno ricchi. L'Europa, se vuole veramente essere unita, dovrebbe perciò fare la stessa cosa il che significa, secondo stime fatte (da economisti francesi, credo), un trasferimento di circa 400 miliardi di Euro da Germania C. ai cosidetti PIIGS: il che è follia, nel senso che nessuno, men che meno i tedeschi (comprensibilmente) farà mai una cosa del genere: gli elettori gli taglierebbero immediatamente la testa ! In conclusione ci vorrebbe si un governo con le palle (un sogno) con un economista veramente bravo che un sabato (NOTTE) si riprendesse la moneta, il conio, facesse la svalutazione (dicono il 20%)e rimettesse in marcia l'industria, il paese. Poi ci sono un miliardo di cose da fare, da modificare, da "sanitizzare", in Italia ma il perno della crisi "macroecomica" attuale (ho imparato a parlar difficile) è questo. E il problema NON è il debito pubblico ma il debito PRIVATO ESTERO ! Ciao, Paolo
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Mi piace molto il tuo commento ma concordo solo in parte. Alla fine quando dici che bisogna riallineare il tasso di cambio, credo tu ti riferisca al fatto che aver all'inizio cambiato con 1936,27 fosse un tasso esagerato e concordo. Per riallinearlo serve al governo qualcuno con le palle e finora non mi sembra abbiano dimostrato di averle. Poi il semplice riallineamento non basterebbe in quanto col tempo l'economie dei paesi mutano. E la sovranità nazionale serve proprio a questo.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Ho seguito l'intervista di Menta a Loppolo Nando. Mi sembra una cosa fattibile e semplice.....Beppe prendi in considerazione questo economista: è rivoluzionario perchè il sistema liberistico ci sta uccidendo! Consiglio a tutti di seguirlo.
  • cosimo 4 anni fa
    che strano, dei pezzi di carta chiamati non più moneta, ma "biglietti di banca", con su stampata una cifra, che indica la misura del valore di un bene da acquisire, spinge tutti gli uomini a produrre proprio i beni corrispondenti a quel valore nominale per impossessarsi di quel biglietto. Mancano i biglietti, tutto si ferma e nessuno produce beni. Lo stato Italiano ha regalato la facoltà di emettere moneta alle banche ed ora alla BCE che è una specie di consorzio di banche private. Decidono loro, stampando o rastrellando moneta, se dobbiamo morire di stenti o vivere. Ma perchè rastrellano il denaro che spinge a produrre? Troppa gente si da da fare, quando gira l'economia, a portare all'estero nei paradisi fiscali le somme tesaurizzate in vari modi. Le banche stampano o emettono moneta elettronica e loro tesaurizzano e vanno a mettere queste somme in mano alla speculazione internazionale. Questa, come se non bastasse, ti inventa altre forme di moneta speculativa dal valore indotto. La speculazione , attraverso gli incroci dei circuiti misti della banche di affari e speculative, penetra nel circuito dell'economia reale per incrementare il valore delle loro riserve attraverso la rarefazione dei beni "degli altri", anche con truffe ed imbrogli vari (vedi derivati). Ecchissenefrega se tanta gente cade nella disperazione e nella fame!! Brutti bastardi! Ridateci il "glass steagall act" di Keiness e Roosevelt, ridateci la nostra sovranità monetaria perchè sia lo Stato a stampare le somme necessarie a far girare l'economia reale. Via i ladri e i loro servi dalla politica!!
  • davide franchin (davide franchin treviso) Utente certificato 4 anni fa
    Consiglio spassionato del mese. 1 stampare magliette a righe con su scritto le matricole per ogni nostro politico indagato e non tanto tutti quelli che sono li sono tutti invischiati nella merda più assoluta,non oso scrivere ne pensare quante schifezze tra mazzette favori e pom pini si siano fatti l'un l'altro per far sparire soldi in ogni modo uso e costume dichiarati e non. Si sforzano a succhiare il sangue che e rimasto alle poche bestie di popolo che ancora produce o tenta di sopravvivere, per poi al momento opportuno tagliare la corda in grande stile emigrando nei paesi più consoni ai delinguenti come L America del Sud.
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    ma se arriva il default , è anche per quelli che ancora votano pd - pdl - ecc. ? bene speriamo arrivi presto !!
  • Loading... 4 anni fa
    la piazza va organizzata con il pane, non ha senso fare una manifestazione di tre ore. come si possono sfamare milioni di persone che nel caso decidessero di manifestare per esempio ad oltranza!?. servirebbero delle autobotti x l'acqua, dei punti in cui piazzare qualche forno di mattoni per cuocere il pane da distribuire, i soldi per la farina, tende infermeria... io non mi muovo se devo manifestare per due orette con il concertino finale.
  • emi m. Utente certificato 4 anni fa
    IL LAVORO... QUELLO FISICO ,QUELLO MANIFATTURIERO che era la nostra forza è QUELLO CHE MANCA in questi anni sono delocalizzate all estero CENTINAIA di aziende compresa fiat, anche il furbino della valle, senza quelle che sono state cedute, tipo ,ducati, bulgari,valentino, pernigotti e tanti altri che erano il perno della nostra economia bisogna far ritornare in patria queste aziende supertassando i prodotti che vogliono importare in patria e a da un verso agevolandole in caso di ritorno con minori costi di esercizio altrimenti saremo qui una vita a dare la colpa a ds e sinistra ...ma se il lavoro manca... CI SONO 9 MILIONI DI POVERI CHE STANNO AUMENTANDO DI NUMERO
  • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
    Certo un post su una eventuale ulteriore drammatica crisi economica messo sotto la pubblicità di un' auto da 18.000 euro è un po' folle.
  • walter messa 4 anni fa
    un plauso ed un sentito ringraziamento , alla nostra amica GUARDIA DI FINANZA ed ai nostri seri ma massacrati MAGISTRATI , che sono riusciti comunque con un lavoro titanico a superare i vincoli invalicabili di leggi anticostituzionali, create dalle mafie politiche ,di falsi imprenditori, VERI,immensi ED UNICI EVASORI fiscali, nemici della giustizia, ad arrestare i delegati cosiddetti uomini d'affari, ma in realta' ladri mafiosi da piu' di 20 anni (Tutta la famiglia Ligresti,una delle tante famiglie, veri rappresentanti manageriali,monopolisti di un sistema putrido e corrotto berlusconiano e dalemiano ,che ha distrutto il nostro paese ,facendo suicidare molti imprenditori onesti,e legalizzando con l'appoggio dei loro soci politici ,la legalita'nell'assoluta illegalita',sotterrando la giustizia oramai dimenticata ,) SPERANDO CHE SIA L'INIZIO DELL'ASSURGERE di una nuova GIUSTIZIA MORTA DA 30 ANNI , auspicando CHE POSSA ESSERE RESTITUITA AL POPOLO ITALIANO, ringraziandovi dal profondo dell'anima vi ricordiamo cara guardia di finanza e magistratura che il popolo ,quello onesto e' interamente e totalmente al vostro fianco,e pronti a sostenervi sino in fondo , perche' solo grazie a voi , insieme ,potremo ricostruire quest'italia disintegrata. GRAZIE ANCORA.SARETE GL'UNICI AD AVERE LAVORO PER MOLTI ANNI , ma tutti noi saremo disposti a lavorare con voi gratuitamente,con fierezza e dignita' ,quella dignita' rubataci proprio da tutti loro .GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,e mille volte ancora grazie.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Chi è che ha regnato dal 2006 ad oggi Quanti governi sono passati 4 Quante elezioni parlamentarie 3 Cosa hanno prodotto per la nazione oltre a un debito pubblico immane Solo catastrofi Quale e l'unico denominatore comune nel susseguirsi delle classi politiche e governative del paese Napolitano Che cosa ha fatto Napolitano sotto la sua presidenza per impedire il crac socio economico ? NULLA non ha vigilato ne l'economia. Ne la politica ne il welfare Sotto il suo regno e per colpa sua gli italiani andranno sempre se ci andranno in pensione a 67 anni sempre che l'inps resista
  • adriano 4 anni fa
    Sono d'accordo con molti commenti. Il più vergognoso di tutti è proprio Napolitano. Ci stà portando veramente verso il baratro istituzionale. Quando in televisione ho sentito il suo discorso di oggi non potevo credere che arrivasse a tanto!Ma ripensando che da più giovane, aveva appoggiato l'invasione sovietica in Ungheria, non c'è da stupirsi che per lui la democrazia è una parola vuota.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    la Grecia non ci ha insegnato nulla, già noi abbiamo politici molto lungimiranti
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Fa niente! Ma la prossima volta che posto una mail... svegliaaaaaaaa :)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      continuo a nn capire ma vabbè
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma uffa.... Luca.... adesso ti ci mando! Vabbè meglio così :) Avete letto il link di Pizzarotti che ho postato sopra?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io arrabbiato???mai e con nessuno a 5 Stelle!!!!!a che ti riferisci????
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Weee ciao Luca, sei ancora arrabbiato con me? Pistola, perchè non hai scritto anche tu???
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaooo monicaa:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica, ciao luca!)) non lo so chi è lucia
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Danila, ciao Luca ma chi è sta Lucia che continua a dare premi a Max? Non l'avevo mai vista prima...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao dani!!!!!!
  • the1fabio 4 anni fa
    default subito....
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera Fabio Chissà che non sia la soluzione giusta? Ci stó pensando da qualche giorno....
  • giuseppe 4 anni fa
    "È la unica strada , stampare banconote e così azzerare il debito................................. ................. IL POTERE MONDIALE DEGLI ILLUMINATI BILDBERG , ROCKFELLER, ROTSCHILD , MASSONERIA ECC ECC CI FAREBBERO SUBITO GUERRA....." ---------------------------------------------------- non avrebbero mica bisogno di farci guerra, semplicemnte non accetterebbro la nsotra nuova moneta (che a quel punto varrebbe come i coridandoli) come contropartita a soldi veri che ci hanno dato. nessuno (stato, finanza etcetc.) darebbe credito a questa moneta.
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      Non tutti i Paesi sono allineati...anzi i più non lo sono affatto.
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      non é cosí, c'é sempre chi compra e vende, anche con i peggiori delinquenti truffaldini terroristi, che importa? se c'é da fare affari si fanno lo stesso
  • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
    estraggo dall'intervista a di maio del post precedente: di maio dixit: """"Il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza politica presente in Parlamento a difendere la centralità delle Camere e la Costituzione, che si sta battendo per il ripristino dei fondi alla cultura e alla scuola, che da quando è iniziata la legislatura ha tenuto oltre cento incontri con cittadini in difficoltà aprendo così le porte del Parlamento a tante realtà che non erano mai entrate. Lei se la immagina questa legislatura senza il MoVimento 5 Stelle? E il bello deve ancora venire…""""
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Se non ci fossimo fermati il giorno del dito medio di Gasparri,non saremmo qui a "piangerci addosso". E sarebbe cambiato tutto. Qurlla era l'ultima chance. Per adesso c'è rimasta solo l'ennesima"fregatura".
  • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
    settembre è alle porte, siete pronti al tracollo? loro stanno cercando solo di sopravvivere sulle nostre spalle per cercare di rubare il più possibile prima di togliere le tende. ci dicono che lavorano per l'Italia ma non è assolutamente vero, altrimenti Alfano, con la figura di merda che ha fatto, avrebbe già dato le dimissioni. Napolitano intanto si gode i suoi 21.000 euro mensili senza dire e fare nulla perché lui è il garante di tutto questo. preparate le mazze da baseball...
  • Lucia M . Utente certificato 4 anni fa mostra
    E questa sera per il concorso di "MISTER SAPIENTE MODESTO" il vincitore assoluto è sempre lui, il numero 17, il signoooooor *********MAX STIRNER******** Complimenti vivissimi ancora!
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non è la prima volta che lo posti...si vede che ci tieni a sottolineare la tua antipatia. Ciò nonostante, ti dico che preferisco di gran lunga una persona antipatica ad un vigliacco e a qualcuno che mi pugnala alle spalle...e ne incontro tutti i giorni; l'antipatia è una delle poche cose che ho in comune con le persone che mi stanno simpatiche ^_^. L'antipatia è qualcosa che non si può nascondere. L'antipatia di chi ritiene antipatica una persona ha qualcosa di meschino. Così io penso di te. Auguri!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Napolitano dimettiti ai regnato per troppi anni e non ne ai azzeccata una che sia una non sei il re sei solo un vecchio ipocrita che di fatto demolito la repubblica democratica italiana Sotto il tuo regno sono accadute le peggiori cose e tu eri sempre li a lanciare falsi moniti la verità e che ci hai preso gusto a regnare
  • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
    Di Maio, vicepresidente Camera (M5S): niente accordo con il PD Intervista di Luca Ciarrocca su economia, politica, governo e Costituzione all'onorevole pentastellato con la piu' alta carica istituzionale. http://www.wallstreetitalia.com/article/1606406/politica/di-maio-vicepresidente-camera-m5s-niente-accordo-con-il-pd.aspx
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano: "se la merda puzza non é responsabilitá della merda." D'Alema: "una merda non informata non ha colpe." Bonino: "La puzza l'ho sentita il giorno dopo" Cancellieri: "Puzza? Quale puzza?" Alfano: "non valgo nulla." salu2
  • davide franchin (davide franchin treviso) Utente certificato 4 anni fa
    Si parla di qua si dice di la e colpa di questo è colpa di quello, ma chi l'ha messa incinta non sono stato io ma mio Fratello. Ragazzi me ne sto in disparte a leggere e molte volte non voglio esprimermi L ITALIA NON ESISTE PIU' COME DEMOCRAZIA DA ANNI E' E CONTINUA AD ESSERE UNA PSEUDO DITTATURA A FAVORE DEI NOSTRI DITTATORI COLORO CHE CONTINUIAMO A VOTARE DA COLIONI CONSAPEVOLI DI UN NON CAMBIAMENTO vota questo vota quello tanto se non stai alle loro regole dentro al gioco non ci vai. Per cambiare ci vorrebbe ma non manca molto una rivoluzione,moriranno civili moriranno militari morirà anche qualche politico tanto in mezzo alla massa ci sta sicuramente,ma poi che succederà che si andranno ad eleggere altri stronzi che penseranno non al bene del paese ma alle loro tasche.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    La linea del default e netta e Napolitano ne è il responzabile principale a di fatto esautorato il parlamento Non siamo più una repubblica democratica ma un regime totalitario Per arginare il default spegneranno il ministero della salute che è uno dei più dispendiosi quello del offesa no e li per difendere il sovrano Forse gli F35 serviranno per bombardare i cittadini italiani
  • Camaldolo Sacchiante 4 anni fa
    il titanic e piuttosto calzante ,mentre si discute di tutto e non si combina niente, le aziende chiudono a centinaia.La nostra normativa nata nel dopoguerra e figlia di mille compromessi ha sancito il piu completo disprezzo per il profitto in quanto tale subissando il singolo e le imprese di vessazioni che ad oggi stanno producendo i loro frutti.L imprenditoria oramai agonizza qualcuno aprendo una cassetta della posta viene quasi sommerso dai curriculum non ce certezza del credito nessuna paga piu a nessuno anche perche in italia non ce certezza della pena, una certezza ce che verremo tutti sostituiti dai piu aitanti immigrati come nei film di fantascienza anni 50 almeno cosi si augurano molti esponenti politici per risolvere la crisi.Chi non si difende e chi non resta unito come ha fatto il popolo italiano (che per esempio non riconosce nelle aziende e nel loro profitto un bene collettivo) e destinato a fare la fine degli indiani delle riserve.La parola d ordine in campo economico adesso e "SI SALVI CHI PUO!"
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Per tutti Andate a sentire il discorso del re Giorgio primo E un discorso sconcertante un ammissione di un colpo di stato vera e propria Lui è il capo supremo e a deciso che questo e l'unico governo possibile quindi il parlamento non serve perché il governo va avanti a furia di ddl e il parlamento esautorato della sua funzione e un fatto non un ipotesi di beppe I partiti possono restaurare tutto perché da qui non si esce e il re che tutto vede e tutto domina decide della vita e della morte ATTENZIONE a tutti siamo in una dittatura quindi se si può deportare una donna e una bambina si può fare tutto anche uccidere gli oppositori Quando il 2 giugno nella festa delle forze armate hanno festeggiato anche i tutori del ordine era un segnale chiaro del presidente della ex repubblica democratica italiana o così o morte a raggruppato intorno a se tutte le forze del paese per intimidire Che differenza c'è tra il presidente kazako e Napolitano nessuna sono due dittatori solo che i kazaki hanno una economia migliore il resto e uguale
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    E' proprio vero che la storia si ripete..questo e' un'intervista di mario monti nel 1993 dove plaude l'uscita dallo sme (nonostante fosse contrario come ora) e si incolpa della errata previsione inflattiva (che difatti scese dal 5 al 4% nonostante la prevedesse in aumento) ... Un anno dalla svalutazione: parla il rettore della Bocconi, Mario Monti. Professore, provi a fare un bilancio e a individuare cosa può accadere. "Il 13 settembre 1992, quando Amato annunciò la svalutazione in Tv, sembrava un fatto essenzialmente italiano mentre in effetti è stato di portata più generale. Questo può arrecare consolazione. Potremmo dire: "non siamo stati gli unici a saltare, ma anzi siamo stati i primi a vedere la strada da seguire". Però può anche portare a considerazioni più preoccupate su come altri paesi stanno cercando di reagire alla crisi dello Sme e come noi stiamo cercando di reagire". In che senso? "Nel senso che vi è una tendenza in Italia a considerare la svalutazione come uno degli elementi positivi del nuovo panorama, anche da parte di coloro che fino al 13 settembre scorso si erano pronunciati a favore del mantenimento del cambio. Io sono tra questi e perciò mi sono chiesto ogni tanto in che cosa fosse giusta e in che sbagliata la posizione che poi è stata smentita dai fatti". E che risposte si è dato? "Un punto dove certamente ho visto male riguarda le conseguenze inflazionistiche". Perché l' inflazione è bassa.... "Sì, per ora non ci sono stati effetti". http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/09/12/la-svalutazione-ci-ha-fatto-bene.html
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    si vede solo ancora unavolta e da 20/30 ani destra e sinistra LITIGARE!!!!!! SE ESISTE PIU', UNA DESTRA ED UNA SINISTRA! poi grillo ed i parlamentari m5s, non hanno fatto niente per salvare il paese????
  • elio d. Utente certificato 4 anni fa
    il responsabile è uno solo è quel morto che cammina di napolitano che ha 90 anni sta li ancora a fare i macelli al posto di andare al parco a dare da mangiare a piccioni !!! solo in italia il paese dei balocchi è preso in giro da tutto il mondo
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    rabbia tanta rabbia,verso chi vota ancora questa gentaglia miserabile!!schifosi elettori aceccati e consenzienti!!schifosi.e non c'è un piddino che risponda alla domanda:che fate??votate ancora le vostre merdacce o cambiate???????????
    • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
      visto luca solo che mentre volevo ricambiare ho dovuto aggiungere una stelletta al pirata quindi est passato del tempo e ho preferito salutarti qua
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolooooo,ti avevo lasciato saluto in un tuo sotto :))
    • sirfrancisdrake!. 4 anni fa mostra
      ciao luca!!
  • Giusy Romano Utente certificato 4 anni fa
    Un nuovo schema socio-economico è possibile, si chiama Antropocrazia. http://antropocrazia.wordpress.com
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ho letto ... tutto bello (il reddito di cittadinanza poi ...) ma non ti viene il lieve sospetto che l'italiano furbo per evitare di pagare la tassa/prelievo dell'8% farà di tutto per NON far transitare i suoi soldi sul suo conto corrente ... con conseguente aumento del "nero" e dell'evasione fiscale ??? Per ovviare a ciò l'unico sistema sarebbe l'abolizione "totale" del contante ma capisci che sarebbe un grosso problema per i piccoli acquisti quotidiani ... non si può mica pagare tutto con "bonifico bancario" o assegno ... inoltre avere solo una moneta elettronica ti crea dei problemi nel momento in cui ti si smagnetizza la carta ... ... interessante ... ma va studiato molto meglio questo schema sociale ...
  • luca malimberti 4 anni fa
    E quindi ??? Quale sarebbe la soluzione al post " E se domani..." ??? Continuare a tenere il moccolo, con qualche piagnisteo al sistema attuale ??? Aspettare di essere maggioranza (impossibile in quanto esistono caste ben ripartite (italiani votanti) tra destra e sinistra, che garantiscono comunque ammucchiate di potere tipo l'ultima in atto ??? E ammesso di essere maggioranza, quanti decenni occorrerebbero per sanare questo bilancio bancarottiero ed eliminare caste e apparati, ben protetti ed autoprotetti ??? Caro Beppe, ma sei convinto che con le tue esternazioni si arrivi da qualche parte... oppure occorre agire diversamente e rapidamente in modo più concreto e incisivo ??? Tempus ed patientia fugit !!!
  • sirfrancisdrake!. 4 anni fa
    la loro tesi est : gli italiani sono una massa di c.....! qualcuno , ovviamente , non sara d'accordo. il problema est che loro non si limitano ad enunciarla, la stanno anche dimostrando!!!
  • Renato. Petrolati 4 anni fa
    Parlate di SOVRANITÀ MONETARIA. Perfetto . È la unica strada , stampare banconote e così azzerare il debito. Avete dimenticato una cosa . IL POTERE MONDIALE DEGLI ILLUMINATI BILDBERG , ROCKFELLER, ROTSCHILD , MASSONERIA ECC ECC CI FAREBBERO SUBITO GUERRA, in un attimo saremmo bombardati o peggio terremotati con terremoti artificiali creati da HAARP.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      poi perche' gli altri paesi non se la sono fatta potrar via la sovranita' di stampa? non ho detto che bisogna stampare, ma perche' l'italia non deve averla?^?? tutto dipende anche da che lavoro fai?? se fossi un'operaio, le penseresti allo stesso modo!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      gia e cosi!! per molti che credono sia un complotto, e il falso immaginario di pazzi!! perche i cieli del nostro paese sono cambiati gia' da 10 anni a questa parte, e non diamo la colpa a grillo ancora una volta, la colpa e del governo berlusconi che nei suoi primi mandati adesrisce alla geoingegneria.. (nascosta a lpopolo non sovrano ma di coglioni), qui si aprirebbe un mondo di domande e sondaggi e test e verifiche sul territorio!! ma il GOVERNO VIETA PERCHE DI PARTE TUTTO CIO CHE E LEGALE! poi mi si viene a dire che l'italia e un paese di merda?? grazie a chi?? in finale sostieni che dobbiamo aderire a bildenberg rothschiel rockfeller perche se no ci terremotizzano? o faranno scoppiare il vulcano marsili cois da creare un bel tzunami nel tirreno?? ma tanto, la gente non crederebbe alla mando dell'uomo!! crederebbe alla fine del mondo!! a èrpposito la nave oceanografica americana alliance nurc, perche gironzola sempre e da mooolto tempo ne tierreno??? muos non centra??
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Quello che stiamo vivendo e colpa di Napolitano espressione massima dei politici inadatti e dannosi per tutto il paese Sotto il suo regno e sotto i suoi occhi vigili e attenti e accaduto di tutto anche che il maggior responzabile sia stato incoronato re sua insaputa Caro Giorgio primo sei tu che devi DIMETTERTI insieme a questo inadatto governo
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    solo m5s e la soluzione, oppure, il cosiddetto governo, cominci a sfoltire almeno 600 parlamentari sanguisughe da anni, che guadagnano dodicimilaeuro mensili per 14 mensilita, per cominciare a prendere credibilita, anzicche' aderire alla compera degli f35. che sono solo la punta di un'iceberg, su cui ci schianteremo.. percheì il programma interdice con i militari americani, ed, anzicche' pensare che il tuo governo tolga l'imu, e l'iva, facciamo sul serio su cose serie!! le vogiamo vedere applicare da subito, perche' a loro detto, c'e un baratro dietro il culo!! o no??? forza grillo e movimanto del popolo!!!
  • antonio damiata 4 anni fa
    E meno male che un anno fa quel gran pezzo di professorone Monti vedeva la luce in fondo al tunnel, penso che quella che vedeva era la sua luce personale assaporava la sua pensione d'oro
  • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe mi hai aperto gli occhi, ora ho paura, sono terrorizzato ma felice, ho votato per anni il pd perché mi dicevano che dovevo odiare Silvio. Poi ho votato Silvio ( lo ammetto) perché voleva togliermi l'Ici. Ho votato 5s perché mi hai fatto incazzare, poi mi hai tranquillizzato. Grazie, sono finalmente diventato quello che ho sempre voluto essere: sono un bipolare. Traghettami verso il default! W M5S sempre e comunque.
    • Fabio Z. Utente certificato 4 anni fa
      Bipolare sicuro qualche blog fa mandavi affanc....beppe grillo o mi sbaglio? Comunque qua si apprezza la sincerita e l'onesta che dimostri in questo post. Ben venga la tua redenzione se non anch'essa bipolare. Un saluto
  • Fabrizio Scotti 4 anni fa
    PRESIDENTE PERCHÉ ? Presidente Napolitano ,perché questa difesa senza se e senza ma di questo Governo?Di Alfano?,Di Berlusconi? È vero c'è la crisi e il baratro dietro l'angolo,ma lei Presidente crede davvero ,che questo Governo ricattato,riscattabile possa riuscire meglio dei bocconiani? Presidente,mi permetto di dire,che lei dovrebbe pretendere unicamente una legge elettorale,sciogliere le camere ed indire nuove elezioni,perché questo governo non e'stato scelto dagli italiani attraverso il voto.Non è stato voluto dagli elettori del PD ,ne da quelli del pdl e sicuramente non dagli elettori cinque stelle.Se questa sig Presidende e' ancora una democrazia questa e'l'unica strada,il resto sono solo inciuci
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Beninteso, a complemento di ciò che ho scritto sotto, le nazioni non muoiono mai.... E' chiaro che una Italia, con dentro degli italiani, continuerà ad esistere. Ma non sarà più l'Italia che conosciamo e a cui siamo abituati e che consideravamo eterna. L'Italia diventerà una specie di paese del terzo mondo, con un PIL (a quel punto si..) in crescita.. Ma sarà un PIL in crescita (da valori bassissimi) dovuto ad un costo del lavoro oramai ridotto all'osso, un operaio cioè costerà come in moldavia, e dovrà lavorare 12 ore al giorno giusto per non morire di fame... Io a quel tempo è certo che non vivrò più in Italia e mi godrò il tutto dall'estero, oramai non più coinvolto in prima persona. Mi divertirò moltissimo a vedere il Mario Monti di turno che pontificherà dicendo: 'le nostre misure finalmente stanno avendo effetto!'' .. e i sondaggi televisivi che lo danno al 90% di gradimento..
  • daniele f. Utente certificato 4 anni fa
    Alla gente non ne frega niente . continuiamo tutti ad andare avanti come zombies col sorriso ebete e sarà cosi sino alla fine. FORZA PD FORZA PDL VIVA NAPO E VIVA LETTA E LUNGA VITA AL BERLUSCA
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    E se non ci fosse un domani Il gran capo in persona a dichiarato che siamo degli uccelli del malaugurio Lui è li dal 2006 ed è quindi il responzabile massimo del disastro della catastrofe italiana e lui l'unico politico che è sempre rimasto li mentre i governo si alternavano Prodi Berlusconi monti letta hanno un comun denominatore Napolitano la guida cieca e sorda della politica italiana e responzabile unico a lui e da ascrivere l'esistenza ancora oggi del porcellum e di tutte le distorsioni della politica e del imminente default Un buco che tra debito pubblico e correlato porta una cifra impossibile anche da pensare 6000 mld di euro ecco cosa costa il default costa l'Italia E affidare a questi inutili politici momentanei e una sfida alla forza di gravità la pera cade sempre a terra non va mai verso l'alto
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    credo vivamente che, questo governo per non perdere potere, debba dare alito al m5s!! (tutto) molto presto!! o cominci a fare le veci del PAESE ITALIA, CON TUTTA LA SUA SOVRANITA', deturpata da loro stessi. perche' complici dell'ingiustzia!!
  • Livio Vianello 4 anni fa
    Non vedo altra soluzione, il vs. Articolo se preciso indica nel dettaglio il disastro Italia. La mia "nostra diagnosi "di cittadini e' la vostra, non altrettanto dettagliata, ma uguale. Vi sono alcune operazioni che si potrebbero fare, e subito. Eurobond, ristrutturazione del debito, ecc. Tutte cose già dette, ma che non trovano alcun riscontro operativo. Tuttavia una prima cosa e', e sarebbe fattibile da subito, eliminare delle spese come ha fatto il M5S...è di oggi la vs. Notizia che i partiti si apprestano ad incassare "novanta milioni". È' ora di mettere in campo il nostro maggior patrimonio, il patrimonio artistico.Dobbiamo sostituire "almeno in parte "le aziende perse Con imprese turistiche, promuovendo come non mai il turismo Italiano in chiave nuova e moderna. Vanno ingaggiati eserciti di restauratori, giardinieri, albergatori, ecc. Ristrutturare il costo del lavoro. Ma sopra ogni cosa fare pulizia. Una pulizia vera. Livio Vianello
  • peppe GRANATA 4 anni fa
    Beppe è ora di scendere in piazza,basta chiacchiere questi stanno rubando gli ultimi spiccioli prima di scappare all'estero
    • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
      in piazza per chi ? per salvare il culo anche a quelli che votano questa gente da ventanni??
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Ma l'hanno capita quelli del pdl? Possono proporre qualsiasi legge, anche Berlusconi re, che verrebbe approvata dal pd. Questo, pur di non andare a casa voterebbe qualsiasi cosa. Qualsiasi.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    poi, non si puo commemorare i defunti per la sovranita di un paese e poi!! COME DICE IL TECNICO MONTI CEDERLA???? ma dormite cosa??? l'italia DEVE STAMPARE MONETA COME GLI ALTRI PAESI!! italioti!!!!
  • Peppe Todaro Utente certificato 4 anni fa
    Io dico una cosa sola a questi parassiti che si ostinano a tenersi stretta la poltrona e a non far nulla per rimettere in piedi il nostro Paese...quando sarà troppo tardi, quando gli italiani si sveglieranno in un Paese in default, Voi parassiti del sistema politico-economico e finanziario del Paese Italia non pensate di scappare all'estero con i vostri malloppi accumulati alle spalle del popolo...io e migliaia di italiani vi verremo a cercare in qualunque paradiso fiscale vi andrete a rifugiare, vi prenderemo per l'orecchia e striscianti vi riporteremo a casa, dove il giudizio popolare (preferirei l'antica lapidazione) vi attenderà. inesorabile
  • CLICK QUI 4 anni fa
    CALMA. Cerchiamo di uscirne senza violenza. Il prof. Nando Ioppolo economista ha la soluzione. E' banalmente semplice. Se la seguiamo, usciremo facilmente (incredibile!) dalla crisi. Vedere per credere. CHE FARE - Intervista a Nando Ioppolo A cura di Elia Menta http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • enrico stopponi 4 anni fa
    Ovvio, il prelievo forzoso potrebbe però essere effettuato sui conti dei tanti ladroni che hanno saccheggiato per anni lo Stato e che sono ben noti a moltissime persone, almeno quelle che leggono le cronache giudiziarie. In questo Paese c'è stato un susseguirsi di furti e ladrocini che è un autentico miracolo che non si sia già falliti da tempo, ma se i derubati non reagiscono di cosa ci si meraviglia? Dobbiamo lavorare per nuove elezioni sperando che nel frattempo la gente non cominci a sparare perchè a mio avviso ci manca proprio poco.
  • Dario 4 anni fa
    Avete notato che da quando Grillo ha fatto la conferenza stampa i sondaggi lo danno in salita?? Grillo devi andare in televisione, con tutte le dovute e necessarie precauzioni, senza pubblicità, senza interruzioni...ecc....la maggioranza non ci conosce!!!!è un passaggio obbligatorio. Quando Grillo va nelle piazze è molto seguito, ma per ovvi non può andare in tutte le piazze d'Italia. In televisione raggiungeresti il cuore degli incerti, degli indecisi, dei scheda bianca. Probabilmente sfonderemmo!!! Ne sono convinto, la maggioranza la pensa esattamente come i 5S!!!
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Dagli ultimi sviluppi e dall'intervista di chi era presente Sembra che l'ESPULSIONE della moglie e la figlia di ABLYAZOV Sia stato UN RAPIMENTO DI STATO Ci vuole una indagine serissima sul fatto,(e gli esecutori) Perchè così come appare, sarebbe UN atto CRIMINALE!
  • giuseppe bertorelli Utente certificato 4 anni fa
    E' necessario preparare i ferri. Le parole non servono più. E' sufficente un cenno ed io sono pronto!!!!
    • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
      Di certo non si arriva al panettone e sono pronto anche io. Il piu ci vuole qulcuno che incominci e altri che finiscono.
    • Dino L. Utente certificato 4 anni fa
      Sono molto pronto.
    • andrea o. Utente certificato 4 anni fa
      parole sante
  • giulia bano 4 anni fa
    si vede chiaro CHI VUOLE DISTRUGGERE L'ITALIA ??????????
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe! Questo post deve funzionare da monito per tutti i Troll che vengono qui per appestarci con le loro disquisizioni machiavellico-calcistiche su alleanze, vittorie elettorali, Renzi, centro-destra e centro-sinistra. Non ce ne frega un cazzo di Renzi o Capitan Findus, di Al-Fano e del cai-nano, per il semplice motivo che l'unica cosa che ci preoccupa è trovare il modo di ammutinarci e cacciali via tutti prima che costoro riescano a far affondare del tutto la nave Italia. E' chiaro che il debito va in qualche modo consolidato, altrimenti finiremo in pochi mesi a pagare tasse solo per interessi, che significa di fatto NON PAGARE più il debito, per sopravvenuto decesso. Il problema non è pagare il debito o non pagarlo, non è un problema perché è ovvio che non lo si pagherà mai, visto che non ci sono i soldi. L'unico problema è riuscire a farlo DA VIVI. La situazione è incomparabilmente peggiore che nel 1992. Anche se nel 92 il debito era completamente fuori controllo, peggio di ora, tuttavia l'economia segnava il PIL in crescita, anche se modesta. All'epoca funzionava ancora il meccanismo della crisi-ripresa, la crisi seguita da una ripresa. Le misure prese da Amato ebbero un impatto minimo sull'economia, che continuò a seguire il suo ciclo. Se adesso un governo dovesse prendere le stesse misure di Amato nel 1992, cosa che sicuramente avverrà se continueremo ad essere governati da PdL o Pdmenoelle, da soli o alleati, ebbene l'impatto sarebbe devastante: il PIL che giù descesce del 3% l'anno prossimo crollerebbe del 9% ... a quel punto voler continuare a pagare gli interessi sul debito, implicherebbe dover sacrificare praticamente tutta la spesa pubblica. Ma la spesa pubblica, anche se foraggia una casta di parassiti (piccoli ma soprattutto grandi), è INELIMINABILE senza un impatto sul PIL ancora più grosso! Se questa spesa pubblica fosse ridotta del 30% le variazioni di PIL diventerebbero del -60%... altro che il 3% attuale.. Insomma il crollo finale
  • vito carelli 4 anni fa
    Calma, le cose non stanno proprio così. Il debito pubblico non è contratto solo per coprire la spesa corrente, quella per gli interessi per intenderci, ma anche quella per gli investimenti. Si aggiunga che una seria riforma delle spese e della struttura dello Stato consentirebbe un risparmio di 40 miliardi di euro l'anno. Il problema è che non si mette mano alle riforme vere. Le regioni sono troppe per una nazione così piccola e povera e le autonomie speciali sono antistoriche e antieconomiche. Eliminare le province, ridurre il numero delle persone che vivono di politica, da 300.000 a 20 - 30.000 ( 250 deputati e 100 senatori, consigli regionali di 30 persone, comunali di 20). Abolizione di qalsiasi finanziamento alla politica e a tutti i settori imprenditoriali che vivono di denaro pubblico; se un giornale per esempio, sa fare imopresa vive in caso contrario chiude.Eliminazione delle missioni militari in tutto il mondo,non per antimilitarismo ma perchè non ce lo possiamo permettere e abbiamo militari ovunque da anni (Libano, Afganistan, Somalia ecc ). Bisognerebbe veicolare la spesa di investimento verso scuola, formazione, ricerca. Non è concepibile che 2\3 dei pensionati sia povero e vi siano assegni da 90.000,00 euro al mese . E' indegno di un paese civile. Non tutto è perduto. Non è la catastrofe. E' catastrofico stare a guardare senza fare nulla, parlare dell'acqua calda e vivacchiare. Il Governo Monti è stato un disastro, dal punto di vista politico ma anche tecnico-economico. Non abbiamo tempo, non idee. Il problema che chi governa non ne ha !!
  • Dani Amodeo 4 anni fa
    Cerchiamo di uscirne senza violenza. Il prof. Nando Ioppolo economista ha la soluzione. E' banalmente semplice. Se la seguiamo, usciremo facilmente (incredibile!) dalla crisi. Vedere per credere. CHE FARE - Intervista a Nando Ioppolo A cura di Elia Menta http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
    • giulio s. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Dani, mi hai dato una buona dritta: ho guardato il video e subito dopo l'ho diffuso in rete.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    il punto e che l'aquisto degli f35 e solo la punta delliceberg su cui andremo a sbattere.. c'e dietro come sempre tutto un programma che, al popolo viene matematicamente nascosto!!! di azioni militari molto gravi!!
  • luca 4 anni fa mostra
    fino a quando le priorità saranno gli oranghi e le kazzake, non c'è speranza
  • leonardo graziano (incosciente) Utente certificato 4 anni fa
    IN QUESTO PAESE LE PAROLE COME INCREDIBILE O INVEROSIMILE ORMAI SONO DIVENTATE COSTITUZIONALI,SIAMO RIUSCITI CON 2000 ANNI DI STORIA ALLE SPALLE A SOVVERTIRE L'EVOLUZIONE DEL PENSIERO,AMMONENDO CHI SI PERMETTE DI EVIDENZIARLO,IL DELIRIO D'ONNIPOTENZA E DIVENTATO UN COSTUME COMUNE SOLO PER I PRESCELTI,AL DI FUORI NULLA E RAGIONEVOLMENTE DEMOCRATICO,ORMAI FACCIO FATICA PERFINO A CAPIRE COME MI DEVO COMPORTARE.AIUTOOOOO
  • Dino L. Utente certificato 4 anni fa
    Certo che Schettino rispetto a questi ere un dilettante. Lui qualche morto loro una nazione intera. E li i pagano pure profumatamente.
  • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
    Nel fotomontaggio Letta sembra Schettino. La similitudine non promette nulla di buono!
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    IO SONO D ACCORDO A SCENDERE IN PIAZZA E INONDARLI MA ORA TUTTI I CITTADINI SONO PRESI CON LE VACANZE SI POTREBBE SCENDERE IN PIAZZA A SETTEMBRE MA SAREMO PRESI CON I PROBLEMI DI TROVARE UN LAVORO PER MANGIARE ANDIAMO PIU IN LA AD OTTOBRE FORSE UN LAVORO LO FAREMO NON ASPETTIAMO MOLTO PERCHE C E LA PAUSA DI NATALE FORSE DOPO NATALE C E LA POSSIBILITA CHE TUTTI I CITTADINI SCENDANO IN PIAZZA ORAMAI NON C E PIU NULLA NE AZIENDE NE LAVORO NE GOVERNO SONO TUTTI SCAPPATI.
  • estevan lai Utente certificato 4 anni fa
    Grillo c'è bisogno della piazza!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    e perche diciamo: SPEGNETE LE TV PER SEMPRE! ED OGGI AGGIUNGO SCENDIAMO IN PIAZZA! perche h.a.a.r.p e un proggetto aamericano per il controllo, controllo , controllo e controllo del caxxo, di tutti e di tutti!! lo volete capire che muos e un'integrazione ad h.a.a.r.p???? e se ammesso non riuscisse il motaggio di muos, esiste una piattaforma galleggiante, o una nave che sostituisce l'mpianto a terra!!! ma tanto la gente non se ne frega di tutto cio! dopo, e dico ,molto dopo, si lamenta delle conseguenze!! informatevi e napoitano e complice di tutto questo insieme a questo governo fantoccio!! http://www.youtube.com/watch?v=g-mNpS8V9v8 http://www.youtube.com/watch?v=oqf1ixAMsLg http://www.youtube.com/watch?v=69sRS3cO1ZI fatevi spegare nel programma cosa e previsto riguardo al controllo globale e riguardo ai rfrid, che tutti, tutti nessuno escluso menre parliamo, portano gia con se: negli smartphone, nei bluotoote, negli apparecchi tv smart, addirittura si parla di testgia avvenuto, portandolo nella suola di alcune scarpe da ginnastica....
  • ciriaco baldassare marras Utente certificato 4 anni fa
    ....stanno cincischiando imu/si-no... iva 20/21% ... invece di avere le palle e dire come sta la reale situazione..... e togliere tutti i privilegi....darebbe la carica a fare un sacrificio collettivo....ma un'operazione simile si può fare se a iniziare dall'alto danno l'esempio.... ma se ancora esistono pensioni da 90 mila euro al mese, come puoi andare a chiedere un sacrificio al povero cristo....
  • Andrea Mecarelli Utente certificato 4 anni fa
    Esprimo il mio ulteriore dissenso verso "Re" Napolitano. Il messaggio odierno, che molto Macchivelliscamente lascia intendere "fate quello che volete purché il governo non cada", è un chiaro rifiuto all'esortazione del M5S in merito ad un cambiamento di rotta della Sua politica e del Suo rispetto verso INTERO Popolo che dovrebbe rappresentare. Mi chiedo se il popolo Italiano sarà ancora così vigliacco da abbassare ulteriormente la quota dei votanti o se qualcuno riuscirà a trovare il coraggio per non considerare una propria colpa quanto votato in passato. Un ringraziamento allo staff per lo sforzo con cui si sta rendendo più trasparente l'attività M5S in parlamento e nei governi locali.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      la gente , e convinta che: beppe grillo non ha fatto niente. e una realta' che ho sondato nel mio piccolo!!
  • Tiziana Lucarelli Utente certificato 4 anni fa
    Da una situazione economica come la nostra non se ne viene più fuori. Siamo guidati da una classe dirigente mediocre che fa solo i suo interessi, che mangia a sbafo e al popolo lascia solo le briciole. Ma la storia non si fa con i "se" o con i "ma"!!
  • mary dg 4 anni fa
    quello che qualcuno chiama come danni irreparabili per noi e' FINALMENTE CI LIBERIAMO DEL MARCIO come dopo un bel clistere. Sono punti di vista, ma queste balle spaziali hanno il tempo contato. Purtroppo per i delinquenti che maneggiano e festeggiano e' ora di chiamare il taxi per l'aeroporto. CARI I MIEI CACCIABALLE NON VI CREDE PIU' NESSUNO.
  • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    E' tutta colpa del Bildenberg, delle banche e degli speculatori. In combutta con i marziani hanno organizzato tutto perche' semplicemente non gli piace l'Italia, io lo dico da un sacco di tempo. Finalmente ho trovato qualcuno che mi ascolta e che e' anche d' accordo con me. Grazie Beppe. M5S sempre e comunque!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    L’alternativa è solo quella di PRETENDERE un modo diverso di governare le nazioni, ponendo l’uomo in cima a tutti gli interessi. Tutto ma proprio tutto deve venire dopo di lui. Gli uomini devono tornare ad essere uomini e non merce venduta al mercato per arricchire banche e multinazionali. Dobbiamo tornare a ragionare col cervello e non con la lurida logica dei capitalisti. Necessita prendere esempio da quelle nazioni che noi (poveri idioti) continuiamo a considerare inferiori, seguendo la logica di questi dannati, che tali vogliono farceli apparire. L’America Latina innovatrice e progressista, multietnica e multiculturale, quella che ha cominciato a rivendicare la gestione del proprio territorio, la sovranità delle nazioni, la non ingerenza, il rifiuto delle privatizzazioni e della svendita delle risorse, non ha mai avuto vita facile, ma adesso l’attacco è su molti fronti ed è mascherato da parole ideologicamente menzognere e da rivendicazioni che nascondono i soliti, bassi interessi di sfruttamento, oltre naturalmente al il terrore che li prendiamo ad esempio. Il capitalismo non è una soluzione ma il nuovo colonialismo per sottomettere i popoli e i governi anti-imperialisti e anticapitalisti, per questo necessita riflettere e agire per il bene delle future generazioni. Se vogliamo che la storia dell’umanità non finisca non abbiamo altra alternativa: dobbiamo PRETENDERE di porre fine alle politiche economiche, ecologiche e sociali che stanno portando il mondo alla distruzione dell’umanità.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    allora piddin i che venite qui a leggere,cosa dite??sostenete ancora questi miserabili o cambiate voto,vi svegliate e si cambia insieme il Paese???lo sapete che è tutto in mano vostra vero???se ci uniamo tutti,cambiamo tutto!!!allora????e rispondete una volta!!!!o state zitti per la vergogna o alzate la testa e ci riprendiamo la dignità!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ti risaluto, leggi sotto l'altro tu post, sono terribilmente pentita, ufff....qui qualcuno,conoscendomi, ha temuto la rissa!!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    La mia generazione ha visto le strade, le piazze gremite di gente appassionata sicura di ridare un senso alla propria vita ma ormai son tutte cose del secolo scorso LA MIA GENERAZIONE HA PERSO G. Gaber http://www.youtube.com/watch?v=k9ORSB7AZaw
  • emanuele b. Utente certificato 4 anni fa
    ......mi viene una rabbia dentro di me ogni volta che leggo questo blog.... e poi una depressione con la consapevolezza di non poter fare nulla..... ma proprio nulla.....possibile che i politici non si accorgano del baratro in cui sta sprofondando l'Italia?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma se ne parlavano ogni 2 miniti prima che il m5s salisse al colle??? adesso? la merkel? il baratro? e tutto il resto viene dettp fra identi sapete il perche?? e ditelo voi il perche'?? solo m5s!!!! cert non grazie alla sinistra!!!
  • massimo x 4 anni fa
    ma voi ci pensate come si puo sentire chi ha aderito scioperi magari ha avuto ritorsioni sul luogo di lqvoro eed ora vede epifani dire e fare.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    prche i capitali dei politici attuali dove sono secondo voi?? lo sono diventati azionisti primari delle banche (privatizzando tutto) e demolendo la sovranita!! per queto monti disse: le crisi servono, bisogna cedere sovranita all'europa!! grazie cedere la sovranita alle loro banche!! QUANDO GLI ITALIANI LO CAPIRANNO?? SE LO DIRA LA TV????? SE LO DIRA IL PAPA?? A SI? PERCHE RATZINGER LASCIA IL PAPATO MENZIONANDO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE?? PAPA FRANCESCO LO DICA AI SUO FEDELI???
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Che cazzo é l' oggettiva "responsabilitá consustanziale" alla carica che si ricopre? Come dirLe signor Napolitano quello che penso di Lei senza finire in galera per vilipendio? Vada gentilmente a quel paese? Non dica sciocchezze? Non faccia il biricchino? Ma che c'ha da perdere un anziano di quasi 100 anni? Strana la vita eh? salu2
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      eh si, del resto di che sostanza é fatto Alfano?
    • massimiliano g. Utente certificato 4 anni fa
      A me piu' che oggettiva responsabilita' consustanziale sembra una soggettiva strunzata transustanziale!
  • Silvia P. Utente certificato 4 anni fa
    .... e se domani.... io non vedo domani. Avevo sperato e creduto nei parlamentari 5 stelle, ci spero e credo ancora, naturalmente, ma io non vedo domani. Perché? Perché io vorrei scendere in piazza già oggi, anzi ieri, almeno a manifestare contro la disonestà dei politici. Ma poi vorrei essere a Roma per impedire di entrare in Parlamento a quei parlamentari che hanno votato a favore per prendersi ANCORA i rimborsi elettorali. Io non vedo domani se non c'è occasione per scendere in piazza a protestare.
    • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
      sono completamente daccordo con te non si può più aspettare sono incazzato a milleeeeee!!!!
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    Maiala che angoscia ragazzi...anche io vedo solo una possibilita'....che passa solo dalle piazze ...... Forza dai Rialziamoci!
  • Monica C. Utente certificato 4 anni fa
    Momento ZEN a voi i sillogismi e le conclusioni http://zencerchio.wordpress.com/2010/02/18/il-dibattito/#more-132
  • Giacinto Orlandi Utente certificato 4 anni fa mostra
    HEI GRULLI!! occhio a passare davanti all'aereoporto di Cameri per fare manifestazioni: li sparano a vista e dove cogliono , cogliono!!!
  • sirfrancisdrake! 4 anni fa mostra
    affidereste la vostra macchina a questa persona? http://images2.corriereobjects.it/Media/Foto/2013/07/18/epi_big.jpg?v=201307181538 e il governo del vostro paese?
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Avete notato che il numero dei "commenti" è rientrato nel Range prefiducia al Governo?...dove sono andati a finire tutti quelli che c'accusavano di mandare a ramengo il paese...non facendo l'accordo con i Pdueros!!!..spariti...nebulizzati..ora che il trend si manifesta alla luce del sole..tutti zitti..!abbiamo fatto bene a non fare "pastette" con nessuno...ne ora e ne mai..
  • Alessio Rosso 4 anni fa
    Grillo ci sono altri sistemi oltre al default-ristrutturazione-eurobond sono un attività del m5s e ho elaborato una mia teoria proprio per questo problema. se volete collaborare scrivetemi alessio93@aliceposta.it cerco analisti,economisti,monetaristi e simili figure per lavorare su questa cosa
  • massimo scartaghiande Utente certificato 4 anni fa
    Credo che è giunte l'ora...cosa stiamo aspettando..solo una rivoluzione ci salverà..è nell'aria...siamo alla mercè di un governo dittatoriale dove nessuna legge o costituzione riesce più a farsi rispettare, gli unici credi sono POTERE E DENARO...il popolo può morire non ci frega un cazzo.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Il titanic,non fa presa in questo stato,di diffamazioni,e di inlegalità,portata a declinare ogni possibile giustizia.Con il giusto si crea con l'ingiusto si distrugge.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo in Europa non si puo usare lo stesso metodo di pagamento del Lavoro.Pensando di rientrare tassandolo.Vi ci entra nelle testoline o no che dovete cambiare metodo contributivo sui stipendi e sulle tasse del Lavoro.Gia ho messo un commento.Togliere le diciture dai stipendi,lasciandoli cosi e pagare,le voci con formule dirette, a parte, si risparmia il 15,per cento della spesa pubblica.Detassare completamente il Lavoro,ed i stipendi dei privati,e mettere una leggera tassazione sui netti.C'è solo questa soluzione.Il profit cosi è compensato,invece come lo gestite voi,è defoult,di regressione.Destabilizza e chiude e distrugge.
  • sirfrancisdrake! 4 anni fa mostra
    che dio li maledica!!! e voglio essere buono!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      grande paolo!!!
    • andrea o. Utente certificato 4 anni fa mostra
      basterebbe che li prenda con lui.....
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      dio ?? sono loro dei!! uno per uno, non losi vede?? se righi diritto, non hai bisogno d scorta alcuna!!
  • Giacinto Orlandi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Picasso, Monet, Matisse, Freud: bruciati in forno in Romania diversi quadri rubati Lo scorso ottobre alcuni ladri si erano introdotti di notte nella Kunsthal di Rotterdam ed avevano trafugato sette dipinti fra Picasso, Monet, Freud e Matisse. Ma la polizia, condotta dalle indagini in Romania, è arrivata troppo tardi. la madre, che deteneva la refurtiva, ha pensato di liberarsene al volo. La signora Olga Dogaru ha acceso il forno a legna ed in meno di un’ora ha dato fuoco a diversi milioni di euro di opere d’arte.
  • Franco Rattone Utente certificato 4 anni fa
    Nel post Beppe s'è dimenticato che nel '92 venne tra le altre introdotta una tassa sul capitale netto di ogni azienda in contabilità ordinaria del 7per mille che a me personalmente costò piu di un milione di lire all'anno per 7anni od 8 anni e pure indetraibile dall'utile d'esercizio. Quindi perdita di valore in conto capitale secca e netta.
  • LuigiVis 4 anni fa
    La spremuta fiscale ce l'ha servita il Prof. Mari e Monti. E nonostante tutto non ha neppure invertito il trend in crescita del debito. Ha azzerato alcuni mercati, anche del lusso, ma dove la gente perbene ci campa (auto sportive e nautica). Per non parlare dell'edilizia. Genio di un Professore ! Verrai ricordato come lo scoiattolo dell'Era Glaciale ...
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma poi, il posto fisso non era monotono?? come mai lui lo a tenuto stretto? ed in piu il vitalizio?? parla molto bene pero' rispetto a grillo!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    riforma elettorale e subito, se volete crdibilita!! o state ancora giocando a tira e molla!!!!! poi il ,movimento non ha saputo fare????? siete i tasselli di questo puzzle in disgragazione!! e questa napolitano e il parlamento europeo non lo vedono?? Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati. L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione: USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435 Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato). in germania: La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi. La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni. IN ITALIA?? solo in italia 945 a dodicimilaeuro mensili per 14 mensilita piu vitalizio, perche in italia quando sei entrato e fatta! solo in parlamento e' posto fisso signor monti?? ma le non sostiene che il lavoro fisso e noioso?? forse vale solo per il popolo che lavora??? ITALIANI E NELLE PICCOLE FRASI CHE QUESTA GENTE DICE DURANTE LE INTERVISTE PER TELELOBOTOMIZZARE CHE DOVETE CERCARE IL VERO DI CIO CHE STANNO ARCHITETTANDO!! QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO? solo m5s!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    piddini,ci stanno portando via la vita e il Paese.la colpa è tutta del pd!!inutile negarlo,ora tocca a voi cambiare il voto!!!!!!!!che cazzo fate???cambiate o no????alzate la testa o no????diteci qualcosa!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mitica ema"!!!!!!!!!!!!!in vacanza rilassati.poi,continua a far da passaparola.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciaooooooo Luca!!!! oggiin spiaggia ho ascoltato di quei discorsi di elettori pd da far vomitare, la tentazione di andare a dirne quattro e' stata forte ma ....non sono qui da sola e quindi....Sono pentita :((
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è vero sandro,stanno zitti ma lo so che si vergognano!!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      no vedrai stanno apettando qualche frase di un pos di grillo.. per incolapre ancora lui ed il movimento del popolo!!!! loro si credono un'altro popolo!!! sono alieni forse??
  • Giacinto Orlandi Utente certificato 4 anni fa
    Ancora sbarchi a Lampedusa, 700 migranti in 24 ore Ancora sbarchi a Lampedusa, 700 migranti in 24 ore E' stato intercettato il terzo natante mancante all'appello delle segnalazioni di questa mattina lungo il Canale di Sicilia. Nel corso della notte la Guardia costiera e la Guardia di Finanza hanno tratto in salvo altre 188 persone dentro tuttiiii, avanti c'e' posto!! “Momenti di festa per i compagni grillini e buonistume vario con i soldi degli altri Bottiglie da stappare e colbacchi da lanciare per aria in giubilo totale! Sono finalmente arrivati altri clandestini che confermano quanto la nostra nazione sia diventata l’eldorado degli immigrati. Ci mancava l’ennesima conferma ed eccola arrivare puntualmente: arrivati oggi 700 ricecatori di welfare gratis Finalmente , si realizza il sogno dei compagni: giungere ad una città multietnica con un’immigrazione in crescita continua e vertiginosa. E chissenefrega, potrebbe aver risposto qualche compagno duro e puro, ostinatamente legato all’ideale di un mondo idilliaco e multiculturale che già da un pezzo mette in evidenza tutti i suoi gravi rischi e le sue più assurde contraddizioni: ora si spargerà la voce, come quando trovarono l’oro nel Clondaid: via alle carovane con cavalli lanciati a briglia sciolta a tutta velocità. Attendiamo così l’arrivo di nuovi “battaglioni” di extracomunitari. D’altra parte un “posto” con sanità gratuita, servizi sociali a go go, case per tutti, buoni spesa e potremmo continuare, dove caspita si trova al mondo? dove si trova un’altra realtà in cui, anche in tempo di crisi economica, grazie a dissennate politiche di accoglienza, si privilegiano gli stranieri agli italiani? Da nessun’altra parte , le città dei cosiddetti “giocondo” la devono ancora inventare. A questo punto essere italiani, in realtà dove le politiche di (dis)integrazione viaggiano al contrario, è divenuto quasi una colpa.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ma va a cagare!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      si che c'e posto credi che non si possa fermare il traffico?? loro, cosi vogliono mica e da oggi?? anzi, per il nuovo ordine mondiale ancor di piu deve andar cosi!! come giustificano i loro miliardi!???
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Quando l'Argentina é entrata in crisi sono stati migliaia e migliaia i giovani a lasciare il paese per cercare fortuna all'estero. A moltissimi di loro é andata bene, gente con cultura, sia estetica che etica, gente con le palle, cresciuta nelle difficoltá. Se succede da noi, dove andranno i nostri "figli di papá" a cercare fortuna, se non sono capaci di tirarsi su le maniche e di sporcarsi un poco? Comunque non é la prima crisi che succede, i nostri vecchi ne hanno passate di peggio, e sono sopravissuti. Non temete, saremo solo un po piú poveri, ci adegueremo. salu2
  • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
    Le cose stanno proprio così. In fondo Grillo lo dice da tanto. Dobbiamo avere la forza, il coraggio e forse la sfrontatezza di uscire dall'Euro. Tornare alla lira, battere moneta e ricostruire il tessuto produttivo economico alla svelta per far mangiare a pranzo e a cena gli italiani. Se non avremo il coraggio di dirlo e farlo sprofonderemo nella miseria e nella violenza.
  • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
    Tanto di tutto questo (escluso il Mov 5Stelle ovviamente) non importa niente a nessuno. Fanno tutti finta di non vedere non sentire e parlano d'altro. Non ci possiamo permettere una simile spesa pubblica ma ... ormai c'è e rimane. E' giù debiti su debiti ... ma come faremo mai a restituire oltre 2.000 Mld di euro ma perchè nessuno ha il coraggio di parlarne in modo chiaro ???? Ma possibile che ci sia solo questo spazio di verità ????
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      non si vuole realizzare: BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA!!! DA SUUBITO!! E TUTTI!! MA I VOTANTI PD+PDL CHE CVAXXO PENSANO SIA FACENDO IL GOVERNO CON I LORO VOTI??? NON TROVO L'AGGETTIVO PER DESCRIVERLI!!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Il vero default, per la gente che vive di reddito fisso è già in atto dal 2001. Con l'entrata in circolazione di quellla merda di moneta che è l'euro..con quella moneta si è rovinata la vita a un sacco di gente. Siamo in un economia in rovina e che fa disperare troppa gente, gente pultroppo stà sempre zitta. E che invece dovrebbe farsi "sentire" e anche pesantemente. L'italiano pultroppo è buono solo a fare chiacchera..sul realizzare fatti, lascia parecchio a desiderare
  • darietto del kyenge 4 anni fa mostra
    Un messaggio per quei 4 gatti fascio-comunisti, ipocriti buonisti e moralisti sinistrorsi del cazzo, che giocano a fare i filosofi dementi e gli pseudo intellettuali dei miei coglioni in questo blog... Siete talmente inquadrati ed ottusi, nella vostra ideologia patetica, retrograda ed infantile, da non rendervi neppure conto che vi stanno fottendo la terra dai sotto i piedi! Per voi non c'è proprio alcuna speranza. Siete solo dei perfetti imbecilli comunistoidi con il cranio strazeppo di merda rossastra!
  • MARINO BARESI Utente certificato 4 anni fa
    Ora e subito... Movimento al governo ...Alberto Bagnai ministro dell'economia!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Ovvio per le aziende private,le tasse vanno messe sui netti senza vincoli nei rapporti occupazionali.
  • aspettando beppot Utente certificato 4 anni fa
    RINEGOZIARE IL DEBITO l'ha fatto l'argentina una decina d'anni fà ed è di nuovo in pre-default
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      L'Argentina avrà un PIL del +3,5% per questo 2013 e non ha il nostro debito pubblico. Noi avremo un PIL del -3% nel 2013 (5° anno di recessione) e 2000 miliardi e spiccioli di euro di debito pubblico. E loro sono a rischio default. L'italiano medio è un inguaribile ottimista. Si salvi chi può.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      e siamo l'argentina noi??? allora perche non se ne vanno tutti da sto paese ?? intendo coloro che si abbuffano qui?? ma vi svegliate o no!!
  • Stefano M. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, GIANROBERTO, CERCATE DI CAMPARE ALTRI 50 ANNI, E COMUNQUE FINO A CHE I NOSTRI PARLAMENTARI SIANO DIVENTATI COME TE
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    senza contare il debito verso i fornitori dello stato...altrimenti saremo a quota 2174mld...non esiste nessuna ricetta buona quando un paese è strangolato da un debito pubblico/impagabile...come il n/s...ci sono solo due strade:la prima è dichiare Default...la seconda:Uscire dall'euro, ma anche dall'europa..(per non rispettare gli accordi)..e ritornare a battere moneta sovrana...ma..ma...ma...questa è una strada non priva di rischi...come dicevi te Beppe, non siamo nelle condizioni del '92... L'unica reale alternativa potrebbe essere una separazione "consensuale" dall'euro...e ridisegnare l'accordi economici presi con la ue..tutti...del resto in germania c'è una frangia di popolo che vede questa alternativa come unica soluzione..lo stesso Capo della Bundasbank ha detto che gli Stati devono poter fallire.. Dubito che accetteranno gli eurobond..!(e fanno bene)..finora hanno giocato con paesi piccoli come ,Grecia,Portogallo,Irlanda...ma L'italia è un altra cosa...come anche la SPagna..!Capitan FIndus non durerà a lungo..fidatevi..!
    • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
      devi interpretare non capire....siamo in un vicolo cieco...qualsiasi mossa potrebbe essere deleteria..l'unica alternativa è un uscita consensuale dalla moneta unica..da parte dei 17 paesi che hanno aderito..altre strade non ce ne sono..
    • aspettando beppot Utente certificato 4 anni fa
      sai che non si capisce qual'è la tua ritta?
  • NANDO C 4 anni fa
    EURO- EUROPA- EURO- EUROPA :USCIAMO,USCIAMO,E IL DEBITO!IN CONTO AI NOSTRI POLITICI.W M5S
    • NANDO C 4 anni fa
      E noi l'abbiamo preso in quel posto!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      lo ro lo hanno creato ( atavolino) vedi g 20, e loro lo snelliscono!!
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Bersani: “Cancellare del tutto i finanziamenti pubblici ai partiti – già drasticamente tagliati dalle manovre 2010-2011 – sarebbe un errore drammatico, che punirebbe tutti allo stesso modo e metterebbe la politica nelle mani delle lobbies" Che arrampicata sugli specchi, quella di Bersani e di tutti i partiti politici italiani. Distinguere tra lobbies e partiti è diventato quasi impossibile. Sono diventati un tutt'uno. E' come il pesce pagliaccio, non lo si puo' immaginare senza la sua attinia. Sono organismi in simbiosi ormai collaudata. Tutto cio' che i partiti spendono (cioè un quinto di tutti i soldi che ricevono) si chiama rimborso, il resto (cioè i rimanenti 4/5 che i partiti si intascano senza restituirli) è un fottuto furto ai danni dei cittadini, e come tale, cioè reato, va punito. Se non oggi, un domani questi ladri pagheranno tutto.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Non se ne èsce, se non cambiano rotta.L'inflazione e la disoccupazione saranno in caduta Libera.Se non intervengono rapidamente sui tagli alle tasse sul Lavoro ma netti,e seri,ed eliminare dalle buste paghe il radoppio come se fosse entrata .Quello crea deficit.Una busta Paga in forma indiretta paga piu aziende.Se togli totalmente le tasse dagli stipendi,e paghi a parte gli altri servizzi riduci la spesa del 15%.
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    Pazienza = Soldi Finire i soldi = finire la pazienza. Quelli che oggi vivacchiano e non hanno finito la pazienza....vuol dire che non hanno finito...i soldi.... Gli altri....il contrario. Eposmail
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Io,modestia a parte,so' stato 'n pioniere...certo che,prima de finilli,ce li dovrei ave'...nun me posso permette manco 'na spesa,mica tanto inattesa,tipo er cambio pneumatichi... 'Sera!!
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Via i partiti tutti, ci hanno solo rubato soldi, tradito le aspettative, spezzato il futuro. In particolare facciamo uin appello ai PD-votanti: basta. Basta votare per il sistema di potre che ci ha distrutto la vita, anche la vostra. Abbiamo una sola scelta: riprendiamoci l'Italia, votando noi stessi. L'alternativa è il golpe militare malcelato, tipo Egitto. Dove i vertici militari forse sono almeno onesti. Qui da noi i generali si fanno portare in montagna le spigole in elicottero a spese dei cittadini.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Blog - siete Fantastici - a domani :) p.s.: fruttarolo ! per la cronaca sono stato primo anche nel post che poi hanno tolto ...eh - che doppietta ! vado via fischiettando firulì-firulà e la nave va...
  • Carlyon 4 anni fa
    Se non riusciamo a fare la voce grossa ed avere la schiena drittacon l'europa sarà il baratro. L'uscita dall'euro soluzione possibile! Questa europa è stata progettata per fallire o meglio far fallire gli stati deboli. La germania è riuscita, come negli anni '30, a comandare su di noi!
  • Christian Nuvoli 4 anni fa
    Magari!!! Almeno smetteremo di galleggiare in questa melma. Il default è l'unica soluzione. Default e riscrittura delle regole da zero. Più annullamento totale della classe politica.
  • MARCO l. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei non credere a questa situazione...e' molto destabilizzante e, se e' giusto non foderarsi gl'occhi di prosciutto, non so quanto lo sia gridare al lupo e spaventare tutti. Purtroppo l'economia si basa molto sull'effimero e su gesti emozionali che, in questo caso, provocano a loro volta contrazione di consumi e avvitamento della situazione. Una cosa che non mi piace pero' qui del blog ...perche' e' stata tolta la classifica dei commenti piu votati? era bello poter discutere sui temi piu sentiti, condivisi o no saluti
  • Francesco I. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo. Pienamente.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    io non credo alle parole del presidente della repubblica non credo più a niente di quello che dicono da sempre raccontano menzogne e fanno i loro interessi io non Le credo Presidente
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Non avete capito che questo governo serve che stia in piedi non certo per gli italiani ma per salvarsi ancora una volta il culo..!! Questi meno governano e meglio è..!! Tanto i rimedi che propongono sono peggiori del male che dicono di voler eliminare...!!! PDL e PD-L non potranno mai risolvere nessun problema.. perché essi stessi sono il problema dell'Italia..!! E finchè non spariranno staremo nella merda..!!! IPOCRITI BASTARDI POLITICANTI..!!! Avete mandato alla rovina l'Italia.. Ma noi non siamo i greci.. vi verremo a prendere uno per uno.. e non ci sarà posto nel mondo dove potrete sfuggire alla nostra ira...!!!
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    e la nave va... e la nave va... pel vasto mar ! peccato solo che al timone ci sia il comandante schettino già... :)
  • Mattia B. Utente certificato 4 anni fa
    Gentilmente qualcuno potrebbe spiegarmi in modo dettagliato cosa implicherebbe il default di un paese come l'Italia? Pensioni bloccate? Banche chiuse? 1kg di pane a 100 euro? Niente di tutto questo? Tutte queste cose insieme? Ovvero: oggi ipotizziamo che la nazione dichiari di essere in default.... cosa succede domani? Grazie in anticipo, so che la situazione è grave ma orientarsi è difficile perchè ognuno dice la sua. Sospetto che in realtà nessuno sappia cosa possa riservare il fallimento di una nazione come l'Italia perchè le ipotesi mi sembra vadano da un "non succede niente" ad uno scenario di fine dell'euro/deflagrazione delle economie mondiali.Sbaglio?
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      ci sono diverse implicazioni: -significa che noi non garantiamo più di poter pagare il debito, quindi tutti gli istituti e i privati che hanno i nostri titoli di stato si trovano in mano della carta straccia e questo potrebbe sballargli completamente i bilanci fino anche a farli fallire ( gli istituti, i privati dipende).. (grillo infatti dice che finchè il debito ce l'hanno anche gli istituti stranieri è meglio sfruttare la situazione a nostro favore, tipo "ricatto", e sarebbe giusto) -se questi vogliono dei soldi allora devono accettare una nostra ristrutturazione che puo significare o abbassare i tassi o allungare i tempi ( chessò un titolo con scadenza tre anni te lo pago dopo cinque) -significa anche che sarà più difficile poi indebitarsi, perchè naturalmente nessuno ha più fiducia nel paese ( ma questo dipende da dversi fattori, se torni a crescere in modo sano la fiducia risale e ti comprano lo stesso il tuo debito)... -significa anche che l'euro e l'europa non sono affatto solidi e ciò provoca una sfiducia su tutta l'eurozona e immagino anhce un aumento dei tassi di interesse di tutti gli altri paesi.. cmq che ristrutturiamo o non ristrutturiamo la cosa importante è fare le riforme per far ripartire il paese...bisogna ammodernarsi, combattere la corruzione, l'egoismo, il comportamento mafioso e pensare al benessere collettivo...perchè se esisteranno sempre persone che vivono sulle spalle degli altri ,e la fanno franca, la situazione si riproporrà dopo qualche anno...bisogna cambiare il sistema..
    • Mattia B. Utente certificato 4 anni fa
      si, credo anche io: vale la storiella dell'uomo che non riusciva a dormire perchè aveva troppi debiti e la moglie gli dice:"telefona al tuo creditore e digli che non lo pagherai....vedrai che dopo sarà lui a non dormire!"
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      succede che i Vampiri non trovando più sangue fresco se ne andranno altrove e quelli di Noi che saranno sopravvissuti riprenderanno a vivere meglio di prima !
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    = EFFETTO GRECIA = credevo di averle viste tutte... ma il Minkiovano che cita Platone devo dire che mi mancava ; al massimo i suoi padri spirituali finora sono stati borghezio e teomundo scrofano ! uahahhah :)
  • Giuseppe luise 4 anni fa
    Fai e datti una mossa se pure ai palazzi hai rotto con i tuoi blog che iniziative sono nel portafoglio ???
  • massimo x 4 anni fa
    Ok la nave c'e' , il capitano pure ma specialmmente stasera mi aspettavo un bel discorsetto sull' armatore. ad occhio porta appresso ancora un 15% di voti. buona sera a tutti
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    Quello che dice il suddetto post. :: Lo sappiamo tutti , ormai , ... !!! . Tranne i mass-media controllati dal regime Bankario/Politico ; da questi : Silenzio assoluto . Non riusciremo a pagare più gli interessi , neanche se tutti i soldi delle tasse venissero spesi per pagare il debito pubblico !!! Ormai , Siamo in Grecia !!!
    • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
      E' tutta colpa del Bildenberg, delle banche e degli speculatori. In combutta con i marziani hanno organizzato tutto perche' semplicemente non gli piace l'Italia, io lo dico da un sacco di tempo. Finalmente ho trovato qualcuno che mi ascolta e che e' anche d' accordo con me. Grazie Beppe. M5S sempre e comunque!
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Io amo colui che è libero di spirito e di cuore: perché la sua testa sarà soltanto il viscere del suo cuore; il suo cuore tuttavia lo spingerà verso la rovina. Io amo tutti coloro che sono come gocce pesanti che cadono a una a una dalla nera nube che sovrasta all’uomo: essi annunciano che sta per venire il fulmine e periscono come annunciatori. (FWN) wo Sie sind - rastlose Seele meine süße - Hyperborean Weiße Venus? SEI OVUNQUE :) Refrain: "Oh... non temere,Venere Iperborea in tale delicato ed incantato giaciglio saprò pesare meno di una piuma ed agitarmi meno di uno spermatozoo - mi faro Anima Pura pur essendo un selvaggio orso - nel reale"
  • tedtaylor 4 anni fa
    Io non capisco percè continuate a dire sempre che negli ULTIMI VENTI ANNI questi hanno rubato,mal gestito,etc etc Forse siete giovani ma questi sono i figliolini di quelli precedenti sono 50 anni che rubano.Anzi prima c'era anche di più da rubare pensate all'italia uscita dalla guerra distrutta senza rete stradale etc etc.
  • edinho berto Utente certificato 4 anni fa
    fatevi il mattone segreto come i nonni , i soldi teneteveli a casa!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      compra oro prima di metterlo sotto il mattone. La carta non vole un cazzo, l'oro non si altera vale per sempre, i diamanti invece hanno un mercato controllato il loro valore aumenta di pochissimo ma con costanza senza sbalzi.
    • edinho berto Utente certificato 4 anni fa
      MATERASSO O NO ALMENO Sò CHE SONO I MIEI!
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ..lo stanno già facendo. Molti soldi non sono presenti sul mercato...rallentando ulteriormente l'economia..perchè sono parcheggiati nel materasso. Eposmail
  • ferdinando gallozi 4 anni fa
    Ma intanto nessuno riesce a diminuire gli stipendi da nababbi dei dipendenti del Parlamento, a diminuire le pensioni e gli stipendi d'oro nella pubblica amministrazione. Non si riesce a fare una giustizia a servizio della giustizia e non degli interessi economici degli avvocati che portano alla prescrizione di centinaia di migliaia di processi che salvano delinquenti e non danno giustizia alle vittime. Altro che default ..qui ci vuole qualche altra cosa ma non so cosa visto che nella violenza vince il più forte e non chi ha soluzioni giuste.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Ma abbiamo uno specchio di quello che sta succedendo il Grecia! Azz.....ogni tanto qualche notizia,ma il silenzio sui greci è fatto apposta per non allarmare il popolino! Sono già arrivati a dimezzare il pubblico impiego pur di avere un pò di elemosina a caro prezzo!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      metà pubblico impiego vuol dire: Metà sanità metà scuola metà servizi sociali ma non vuol dire metà Province metà Comuni metà regioni metà parlamentari metà privilegi per noi : vorrà dire doppia povertà doppia disoccupazione doppi armamenti doppia polizia ecc....
    • edinho berto Utente certificato 4 anni fa
      vabbe mezzo pubblico impiego in italia nn fa nà minkia!
  • carlo mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    E quindi? Domani vado a prelevare tutti i soldi che ho in banca: 145€! Grazie Beppe.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma tutti insieme!! per davvero pero!! cosi vedrai come...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      è una cifra troppo grande ! credo,che te li daranno a rate... :)
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    LA PAZIENZA E' FINITA Domani? domani è già tardi dovevano fare qualcosa già ieri, al massimo oggi, invece credono di vivere in una soap opera.... siamo alla fame, manchiamo di credibilità internazionale e in parlamento e senato continuano a prenderci (a noi del M5S) per il culo grazie ad una stampa complice di questo disastro... Si salvi chi può!
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    SPERANZA di USCIRNE (in tempi non brevi )= RIFORME, RIFORME (parte) = TAGLIO dei PRIVILEGI alla CASTA, Quando questo lieto evento? Eposmail
  • alessandro biancalani 4 anni fa
    prima arriva e prima ne usciamo chi ha avuto avuto chi a dato a dato ,si volta pagina
  • Paolo franco 4 anni fa
    Coraggio la fine è vicina almeno potremmo ricominciare senza questi incapaci
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa