#SalvaCiclisti: il M5S fa sbloccare 12,5 milioni di euro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


"Era il 2013. Il MoVimento 5 Stelle, appena entrato in Parlamento, tra le tante battaglie non dimenticava la sua stella dei trasporti e riusciva a far approvare un emendamento (a prima firma Dell'Orco) per sbloccare ben 12,5 milioni di euro a favore delle piste ciclabili e della sicurezza dei ciclisti.

Ma "sbloccare", si sa, in Italia è una parola grossa. E così, malgrado l'emendamento fosse a tutti gli effetti diventato legge, i governi che si sono susseguiti hanno regolarmente lasciato quei soldi chiusi in cassaforte. E nel frattempo le nostre piste ciclabili hanno continuato a degradarsi, i ciclisti a morire come le cronache ci hanno raccontato.
Il M5S, però, non ha mai mollato la presa. Non è nostro costume sbandierare una proposta approvata, per poi dimenticarcene. Abbiamo proseguito per ben due anni con una serie impressionante di richiami, interrogazioni, proteste, mailbombing, e organizzato anche una biciclettata con migliaia di cittadini e tante associazioni che sentono pressante il problema della sicurezza.
Alla fine il ministro ha ceduto, e i finanziamenti sbloccati. Ce lo ha appena comunicato Graziano Delrio con una lettera firmata indirizzata a noi: i 12,5 milioni di euro arriveranno finalmente ai Comuni e potranno essere spesi per la comunità dei ciclisti italiani. La stella dei trasporti brilla più che mai." M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • G. Pasini (gepin) Utente certificato 2 anni fa
    Ottima notizia!!! Bravissimi !!
  • Mario Pimazzoni 2 anni fa
    Le ciclabili oltre ad essere sicure per ciclisti e pedoni aiutano a riscoprire e valorizzare il nostro magnifico Paese.Ci vediamo a Imola,in alto i cuoriiiiiiiiii
  • Alberto Sordi 2 anni fa
    E per i pedoni?
  • claudio colimbo 2 anni fa
    ma per noi motociclisti,ancora nulla?
  • leopoldo cerantola 2 anni fa
    Buongiorno blog,dalle mie parti ( alta padovana) ogni comune ha le proprie piste ciclabili, talune funzionali, qualcuna meno,il territorio è altamente antropizzato per cui è difficile avere spazi sufficienti per renderle più agibili.Quello che manca, però, è il collegamento tra i vari paesi , così succede che la pista finisce di fronte a un canale ...auguri! Buona pedalata
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus