La speranza di ogni cittadino

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

cittadini_5stelle_.jpg
"La mia speranza è che il primo provvedimento del Parlamento sia l’eliminazione dei privilegi elencati nell’articolo riportato qui di seguito: Elezioni 2013: i “trombati” e la consolazione di tfr e vitalizio: "Per quella categoria di politici che, poco elegantemente ma in maniera molto eloquente, viene definita la categoria dei Trombati c'è il diritto alla buonuscita, per reinserirsi nel mondo dell'occupazione, naturalmente. Gianfranco Fini riceverà una buonuscita di 300mila euro (tassata come il tfr), potrà contare per altri dieci anni su un ufficio a Montecitorio e su un team di collaboratori (da due a quattro), e ogni tanto potrà anche concedersi di usare un'auto blu. Per tutti vale, comunque, la medesima cifra: 9.362 euro lordi per ogni anno di mandato. Ma andrà sicuramente meglio a Roberto Formigoni, 18 anni da Presidente di Regione in Lombardia: a spanne, un trattamento di fine rapporto fra i 450mila e i 500mila euro lordi. C'è poi l'annosa questione dei vitalizi: cancellati quelli regionali, ma dal prossimo "turno". Così, c'è chi, come Teodoro Buontempo, deputato per cinque legislature, poi divenuto Assessore della Regione Lazio proprio prima che venissero aboliti, non rieletto alla Camera, potrà beneficiare di due contributi a vita.". Ma non solo! Spero che i vitalizi e le buonuscite dei parlamentari vengano eliminati anche retroattivamente, in modo che i vari trombati possano prendere solo una normale pensione. E quest'ultima ipotesi unicamente nel caso in cui abbiano una sufficiente anzianità contributiva. Altrimenti si mettano a lavorare, come qualsiasi altro cittadino." Paolo E.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Luigi 4 anni fa
    Volete cambiare il mondo va bene e corretto aspettiamo tutti questo momento ma i continui no stanno mettendo in forse qualsiasi possibilita attenzione cosi facendo ci ritroviamo con il nano al governo... O con una dittatura
  • GIORGIO DE VIDO Utente certificato 4 anni fa
    1) TUTTA LA VECCHIA CLASSE POLITICA DEVE SPARIRE 2) TOGLIERE L'IMU 3) TOGLIERE LA TARES 4) ACQUA GRATIS PER TUTTI 5) TOGLIERE L'IRAP 6) ABBASSARE L'IVA AL 10% 7) ABBASSARE COSTO ENERGIA 8) ABBASSARE COSTO LAVORO AZIENDE 9) AUMENTARE SALARI DIPENDENTI 10) TOGLIERE CANONE RAI VAI BEPPE SOLO TE PUOI FARE QUESTO
  • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
    I parlamentari sono i nostri rappresentanti e quello che noi persone comuni chiediamo loro è di agire per il nostro bene! Di ottenere la riduzione dell'IMU, di evitare l'aumento dell'IVA, qualche taglio di tasse per i redditi normali, l'eliminazione di privilegi della casta ect. Quello che NON VOGLIAMO è vedere un partito che dall'opposizione lancia anatemi per poi rifiutare categoricamente di governare. Almeno la SX. ci ha provato con Prodi e adesso con Bersani. Troppo comodo criticare senza però intervenire attivamente quando se ne presenta l'occasione. Se alla fine gli altri trovassero un equilibrio tra di loro i Grillini potrebbero solo urlare alla luna e subire i dictat altrui. Nessuno vi chiede di svendervi solo di non bloccare il cambiamento che si prospetta e che noi persone comuni meritiamo.
  • ONETO GIUSEPPE 4 anni fa
    GRILLO OGGI E' UN GIORNO IMPORTANTE HAI L'INCONTRO CON NAPOLITANO PRIMA DI OGNI ARGOMENTO AFFRONTA QUELLO CHE TUTTI CI ASPETTIAMO: CHE VENDA ALMENO LE TRE MASERATI,SI DIMEZZI LO STIPENDIO ANCHE SE PENSO CHE CON LA SUA SUPER PENSIONE DOVREBBE RINUNCIARE AL COMPENSO DA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E PIUTTOSTO PENSARE ALL'ONORE DI CIO' CHE DOVREBBE RAPPRESENTARE SENTENDOSENE LUSINGATO. FIRMATO L'IGNORANTE
  • ONETO GIUSEPPE 4 anni fa
    non mollare e massima maggioranza voglio scaldarmi con la nostra energia voglio vestirmi con abiti italiani voglio bere latte italiano e soprattutto non voglio debiti per colpa della speculazione di chi ci ha comandato fino a oggi
  • Vito Marco Maria Vladimiro Bozzonetti 4 anni fa
    CONDIVIDIAMO LA SPERANZA DI PAOLO E. ED AGGIUNGIAMO CHE ''E' QUESTO IL MOMENTO!!!...ADESSO O MAI PIU'!!....,AL LMITE SAREMO NOI ELETTORI A CONFERMARE QUESTA SPERANZA RIELEGGENDO(MA STAVOLTA A MAGGIORANZA ASSOLUTA)IL M5S ALLE PROSSIME ELEZIONI!!...BEPPE ED IL M5S SONO GLI UNICI CHE POSSONO REALIZZARE CIO' ED AFFERMARE L'ONESTA' E LA COMPRENSIONE DEL DEBOLE IN QUESTO SCHIFO DI POLITICA E DI RACCOMANDATI INCOMPETENTI IGNORANTONI E PARASSITI!! firmato :''S.P.A. x GRILLO'' (Sede Per Adesione a Grillo ed alle sue idee politiche)di Milano. portavoce: Vito Marco Maria Vladimiro Bozzonetti viale Monza 70 -20127- Milano cell. 3381288099 mail oo@libero.it
  • daniele v. Utente certificato 4 anni fa
    affido questo messaggio al web, come un naufrago mette il suo in una bottiglia.... prima o poi è probabile che approdi sulla spiaggia giusta... forse qualcuno lo leggerà! In queste nuove tecnologie navigo, ma non come un marinaio d'alto mare. Piuttosto annaspo come un naufrago! Mi domando: non so leggere le carte? le correnti sono incomprensibili? i venti cambiano direzione... il mare è scuro.... Ma quale cazzo di governo dovrebbe approvare tutto quello che di meraviglioso abbiamo sentito dai programmi? E, caso mai, quando? Mi ripeto: abbiam ficcato questo cavallo di legno in quella Troia di città.... e ora? perchè non diamo mandato ai nostri eroi di attaccare ed aprire le porte?
  • GIUSEPPE V. Utente certificato 4 anni fa
    E VERO E UNA VERGOGNA I VITALIZZI E LE BUONE USCITE MILIONARIE PERO PER POTER FARE LE LEGGI E IMPORRE ALCUNE LEGGI DEVI PRIMA FARE UN GOVERNO ALTRIMENTI RIMANCONO SOLO DELLE BELLE IDEE CI SONO COSE IMPORTANTISSIME LA RIDUZIONE DELL'IMU AUMENTO DELL'IVA LA NUOVA TARSU LA RIDUZIONE DELLE TASSE SUL LAVORO L'IRAP CHE VANNO VOTATE IMMEDIATAMENTE SE NON VOGLIAMO TROVARCI A LUGLIO CON I CITTADINI CHE VANNO A PRANZO ALLA CARITAS SE CE ANCORA POI CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE SBLOCCARE I SOLDI CHE I COMUNI ANNO PER PAGARE LE IMPRESE E COMINCIARE A FARE LA MANUTENZIONE NEGLI UFFICI PUBBLICI ORMAI FATISCENTI FARE DEGLI ACCORDI CON LA SVIZZERA PER I CAPITALI ESPATRIATI E FARGLI PAGARE LE TASSE CAMBIARE IL CONTRIBUTO ELETTORALE PERO SE SI CONTINUA A DIRE CHE NON SI FANNO ACCORDI PER GOVERNARE ACCORTI SENZA VOTO DI SCAMBIO TUTTO ALLA LUCE DEL SOLE CHE NON SONO ALLEANZE OGNUNO MANTIENE LA PROPRIA AUTONOMIA E SOLO VISTO CHE LA MAGGIORANZA PER FARLI DA SOLI NON CE TROVARE CHI CI STA A FARE QUESTE COSE PER IL BENE DEL PAESE
    • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
      In poche parole abbiamo bisogno del M5s ma anche di un governo altrimenti si torna a votare. E non dite che PD e PDL sono uguali, il primo è contaminato al 10% il secondo è tutto marcio!!!!!
  • Maurizio salvatore 4 anni fa
    Andate avanti ragazzi non faccimoci intimorire noi commercianti ambulanti siamo alla fine se seguita cosi siamo alle strette i comuni aumentano tutto dal posteggio alla tarsu i contributi aumentano x non parlare degli studi di settore ci stanno affamando ma ai politici gli studi di settore non gli si potrebbe fare ? Io spero che questo massacro x i poveri commercianti e i piccoli artigiani finisca con l'avvento del m 5 st noi siamo milioni facciamoci sentire urliamo il nostro dolore le nostre piccole risorse sojo finite le banche non ci danno piu un centesimo sembriamo dei lebbrosi
  • Vita Maria Pollio 4 anni fa
    Buongiorno, ho 57 anni d'età e da 31 sono impiegata nella PA, ne ho la nausea purtroppo per il perverso meccanismo in base al quale in questi ambiti sia possibile esercitare malamente il potere anche ai più bassi livelli, ciò a causa di una falsa, eccessiva, inattuabile burocrazia che di fatto "copre" una troppo diffusa mancanza di professionalità e l'assenza di oggettivi ed obiettivi protocolli procedurali (da verificare sul campo e non con risibili statistiche, questo dovrebbe essere il più serio compito delle professionalità più elevate). Se le fondamenta sono fasulle al tetto non si arriva o, peggio, crolla mietendo vittime (finché sono gli investimenti a crollare, pace, il vero orrore è la negligenza, l'indifferenza per le "persone"). Ho un figlio di 19 anni che quest'anno ha votato per la prima volta alle consultazioni politiche, come molti ragazzi della sua età era propenso ad annullare le schede ma fortunatamente abbiamo un buon dialogo e ciò ha fatto sì che la nostra famiglia, per intero, abbia sostenuto il cambiamento. Nessuno ha la "bacchetta magica", sapremo aspettare il tempo che ci vorrà consapevoli che ogni passo potrà generare critiche, contestazioni e delusioni (c'è urgenza di soluzioni per consentire ai più di affrontare la quotidianità). Non importa se in corso d'opera si sbaglierà qualcosa, avrete tempo per correggere; vi remeranno contro, incontrerete ostacoli enormi, cercheranno di confondervi, di disaggregarvi, gli obiettivi sono scomodi per troppi. Coraggio!
  • silvana festuco Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo dopo tanto baccaiare ora potete fare qualcosa di quello che avete promesso in campagna elettorale. FATELO!
  • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
    MA PER CASO VI SEMBRA TUTTO UN GIOCO DI SOCIETA'! Io speravo che finalmente avrei visto Berlusc. messo in disparte impossibilitato a fare danni, con un po di serietà lo spreed sarebbe sceso a 150 e i mercati ci avrebbero premiato con grosso risparmio di soldi per interessi, qualche privilegio in meno es. pensioni enormi ridotte, niente doppi incarichi, incandidabili a casa. Speravo di non pagare l'IMU, che non ci fosse l'aumento dell'IVA, meno tasse per la gente comune ecc. Un po di serenità!.......INVECE abbiamo incertezza, declassamento che significa per chi non lo capisse che i soldi serviranno a pagare interessi e non si potra' più ridurre niente o eliminare niente nella migliore delle ipotesi, se va male LICENZIAMENTI DI MASSA. Chi pagherà sarà solo il cittadino comune. Ma la cosa che mi fa più male è che sarebbe bastato che GRILLO avesse detto subito " INIZIAMO A GOVERNARE MA NOI VOTEREMO SOLO QUELLO CHE CI PIACE " insomma avesse fatto capire che si sarebbe governato con qualsiasi Governo ( tanto scusate siete indispensabili non passerebbe niente senza il vostro voto ) la fiducia e la speranza del cambiamento ci avrebbe risollevato tutti. FIN QUI LE COLPE NON ERANO LE VOSTRE MA ADESSO CHE FATE? E' SOLO TATTICA O VOLETE DISTRUGGERE TUTTO, SIETE CAPACI O NO, SIETE DIVERSI DA BERLUSCONI O SIETE COME LUI? QUESTO NON E' UN GIOCO DI SOCIETA'......INIZIATE A VOTARE E CAMBIARE ....FATE!
    • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
      condivido quanto da te evidenziato, è da un po che lo ripeto in molti post dove spiego alla gente o cerco di spiegare alle persone come funziona un paese come il nostro... ma nessuno mi risponde. Comincio a pensare al peggio! Cavalcano il disaggio e la rabbia delle brave persone e di chi non ha gli strumenti per comprendere che senza un governo e senza un'europa non ci saranno soldi per nessuno!!!
  • felice caccavale 4 anni fa
    Sono un ex PDL. Forza Grillo, ma ora vogliamo i fatti: 1) Nuova legge elettorale con diminuzione dei parlamentari da 1000 a massimo 200 (solo una camera basta e avanza) con preferenze e riduzione compensi a 2500 euro al mese e annullamento rimborsi elettorali ai partiti 2) Eliminare Province. 3) Costituire solo tre maxi regioni: Nord, Centro e Sud. 4) Eliminare societa' e consorzi a partecipazione enti pubblici. 5) Diminuire numero consiglieri e assessori del 50% in tutti gli enti 6) Per rilanciare economia:aliquota massima IRPEF e tassazione per aziende al 35% e chi evade vada in galera come avviene negli USA. 7) Pubblicita' bilanci dei sindacati. 8) Possibilita' di licenziamento nel pubblico impiego. 9) Riforma della giustizia come negli USA o altri Paesi che hanno sistemi efficienti e rapidi. 10) Dare spazio ai giovani che cercano lavoro promuovendo sgravi fiscali alle aziende che assumono. Un anno di tempo per realizzare questi dieci punti e la prossiam volta il consenso aumentera'! Felice
  • daniela dalla bona 4 anni fa
    mi sa che se si perde tempo sarà dura!e io mi sto poco a poco rompendo le palle!ma insomma vogliamo fare qualcosa? la gente come me non può aspettare mesi,ho aspettato le votazioni con la speranza di un qualcosa!ma non di essere presa per il culo anche da voi!o ci date una almeno speranza o 'basta!!'veramente non ne possiamo più!!!!la gente come me '''muore!'''''
    • ugo p. Utente certificato 4 anni fa
      ho 40 anni, separato, 2 figli. fino al 2011 avevo un lavoro. perso quello ho dovuto lasciare la casa in affitto dove vivevo, ho venduto la macchina e tutto cio che potevo per poter andare avanti qualche mese. nel settembre 2012..ancora senza un lavoro..ho avuto un piccolo incidente stupido (una caduta) che mi ha procurato una doppia frattura al braccio finistro con relativo intervento. senza portarla alla lunga...oggi 09/03/2013 non sono riuscito a farmi i controlli in ospedale e iniziare la terapia riabilitativa perche non ho soldi per farlo. lo stato italiano pur vedendo che non percepisco reddito mi ha negato l'esenzione ticket nel 2012, perche nel 2011 lavoravo..praticamente come se e soldi guadagnati nel 2011 gli avessi messi da parte !!! (si perche il cittadino italiano oggi puo anche permettersi di farsi un salvadanaio.....). ora ad aprile potrò chiedere l'esenzione del ticket e farmi i controlli che avrei dovuto fare 4 mesi fa. ora mi chiedo...se non dovessi piu recuperare le funzionalità al braccio....cosa succede ?? riceverò una medaglia dallo stato ?? mi daranno la pensione ?? questa è la mia breve situazione ma penso che come me ce ne siano a centinaia..e lo stato continua ad assistere alla morte degli italiani !!! grazie stato italiano mi fai sentire orgoglioso di esserlo.
    • ANGELO 4 anni fa
      Ciao a tutti, vi chiedo con tutto il mio cuore che in questa benedetta italia ci sia veramente un cambiamento, sono stanco di vedere molte persone che soffrono, inoltre ho visto molta gente che cerca degli scarti di verdura o frutta nei mercati vi prego aiutateci o benisimo che fino ad ora abbiamo avuto i piu' pegggiori politici del mondo, ma pultroppo e'colpa Nostra che gli abbiamo votati da ANGELO Bs
  • barbara di paolo 4 anni fa
    Sono un cittadino che ha votato il movimento nella convinzione che poteva fare la differenza x gli operai e le famiglie italiane che sono strozzate dai sacrifici e chiedono SOLO un lavoro dignitoso e una paga che permetta di VIVERE NON SOPRAVVIVERE. Siete andati al governo ....ORA avete il DOVERE nei confrotti di coloro che hanno riposto in VOI FIDUCIA, di iniziar a lavorare in tal senso, leggi elettorali e rimborsi sono poco interessanti x quelle famiglie che guardano a fine mese,VOGLIAMO LAVORARE, POTER AVERE UNA PENSIONE DIGNITOSA E SUPPORTARE LA FAMIGLIA,QUESTI DOVREBBERO ESSERE I DIRITTI DI TUTTI. lavorate in tal senso seriamente e avrete i consensi del popolo
  • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
    Per precisare: Stiamo consegnado il paese alle speculazioni finanziarie mondiali e loro faranno i soldi su di noi e sulla nostra fine!!! Basterebbe una dichiarazione di Beppe per salvare quei pochi posti di lavoro ancora esistenti, ed un Cenno di voglia di discutere con le parti che pur sempre rappresentano un paese che non è, forse non sarà mai M5S!Democraticamente con la scusa dell'emergenza potrebbe farci approvare una bella SERIE DI RIFORME strutturali, sugli sprechi della politica,sul numero di parlamentari e sul conflitto di competenze,sulla corruzione e chissa cos'altro che è quello che vuole il mercato finanziario e che a noi piace, ed una serie di punti di programma che sono quelli che vuole movimento etc. Cosi non si potrà piu dire che il M5s è irresponsabile!!!E cosi si comincia a fare il bene del paese!Restare immobili adesso è un'autorete, che ci farà assumere tutte le colpe, che credetemi per i risvolti, saranno molto piu gravi dei danni degli ultimi 30 anni di malgoverno e corruzione!!!E questa la pagheremo anche alla prossima tornata elettorale...Il sedersi a tavolo e dare una fiducia controllata ad un qualunque governo, aumenterebbe la stima dell'europa e del mondo nei confronti del paese,con un recupero di credibilità che ci farebbe proprio bene, anche quando andremo a battere cassa in europa per gli investimenti per la crescita ed il rilancio dell'economia reale,perche saremo agli occhi del mondo un paese virtuoso...CAZZO!!! I MERITI SAREBBERO DELLA SERIETA DEL MOVIMENTO CHE AMA IL SUO PAESE ACCONSENTENDO A DARE STABILITA!!!RIFLETTETE!!! O SARA LA SCONFITTA DEL MOVIMENTO E LA FINE DEL PAESE!!!
  • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
    Potete urlare la vostra rabbia quanto vi pare ma in questo momento quelli che voi odiate sperano che si torni subito a votare per far vincere il loro amato salvatore Silvio. La cosa grave è che il vostro atteggiamento "sfasciatorio" non solo non porterà nessun miglioramento in termini economici (l'IMU dovremo pagarla tutta, l'IVA aumenterà, nessun taglio alle tasse dei dipendenti e pensionati ecc )ma si tornerà dalle nuove elezioni sempre più nel caos. DALL'OPPOSIZIONE NON SI PUO' CAMBIARE NIENTE E' SOLO ILLUSIONE. SIETE VOLUTI ENTRARE IN PARLAMENTO ORA GOVERNATE! IL PD VE NE STA' DANDO LA POSSIBILITA', SFRUTTATELA, IN QUESTO CASO SARETE DETERMINANTI NON PUO' PASSARE NIENTE CHE NON VI PIACCIA,E NE RICAVERETE GROSSI BENEFICI NON FATE VINCERE I LESTOFANTI O DEVO PENSARE CHE VI PIACCIANO?
  • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
    ECCO FATTO!!! Non sono un'esperto e lo ripeto, ma ho un discreto cervello.Come già detto la NON STABILITA del paese ci avrebbe creato problemi e danneggiato l'economia reale attraverso il mercato finanziario...ECCO FATTO... E la colpa sarà nostra e dobbiamo stare zitti!!!E da giorni che ripeto che bisognava sedersi e fare un lavoro Democratico..ci aspettavano al varco!!! Dalla Dichiarazione celebrativa di Goldman Sachsn su GRILLO che ripeto per chi non lo sa è uno speculatore ribassista pericolosissimo che ucciderebbe sua madre per guadagnare qualche punto(detto tic)sui future e derivati.Scommettono sulla nostra morte e la fine dell'italia!!!Avevo capito ed anticipato tutto quello che poteva succedere,e sta succedendo qualcosa di grosso.I mercati europei ci hanno superati nel recupero post crisi 2011 compresa la Spagna che è piu nella merda di noi.. per questo motivo temo!!! La notizia di per se sembra niente, e spero che i mercati abbiano gia assorbito i crolli la settimana scorsa,ma sapete quale sia il reale problema? Spiego e spero di sbagliarmi,ma per le notizie che mi ha dato un amico che lavora nei mercati il problema è che per contratto alcuni colossi finanziari non possono detenere titoli finanziari con rating piu basso di AAA AA A cioè (valutazione di affidabilità economica) che significa a basso rischio, e quindi essendo da qualche ora stati declassati da FITCH (AGENZIA DI VALUTAZIONE FINANZIARIA)da livello A- a livello BBB+, questi colossi devono pur non volendo venderli, perchè non piu sicuri come prima,e cambiare i portafogli titoli e di debito italiano con altri portafogli considerati piu sicuri,che corrisponde ad un complesso di vendite che potrebbero far scendere ancora il volore del nostro mercato finanziario e di riflesso gli investimenti sull'economia reale. Occorre muoversi o ci schiacceranno, perche la nostra Italia fa gola a tutti. BISOGNA DARE UN GOVERNO ORA O SARA LA FINE DI TUTTO E TUTTI SENZA RIGUARDO!!ONESTI E DISONESTI! A GRILLO SVEGLIAA!
  • Stefano Monacò Utente certificato 4 anni fa
    INVITO GLI ELETTI DEL M5S A NON VANIFICARE LE SPERANZE DI CHI HA CREDUTO IN VOI. SE AVETE CAPITO SAPETE PURE COSA FARE E VA FATTO SUBITO OPPURE TUTTO FINISCE A GAMBE ALL'ARIA.
  • luigi brunello 4 anni fa
    Con il M5S al governo, si faccia una legge RETROATTIVA che cancelli tutti questi privilegi che hanno e stanno rovinando il paese
    • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
      DALL'OPPOSIZIONE SAPETE QUANTE COSE SI POSSONO FARE.....ZERO! CERCATE DI NON ROVINARE E ROVINARCI TUTTI O FORSE DEVO PENSARE CHE VI PIACCIA SILVIO?
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    Come in Italia si possono avere 25 incarichi. Antonio Mastrapasqua: Presidente – istituto Nazionale per la Previdenza Sociale Presidente – Equitalia Sud s.p.a. Presidente – IDeA FIMIT SGR s.p.a. Vice Presidente – Equitalia s.p.a. Vice Presidente – Equitalia Nord s.p.a. Vice Presidente – Equitalia Centro s.p.a. Amministratore Delegato – Italia Previdenza s.p.a. Direttore Generale – Ospedale Israelitico Presidente del Collegio Sindacale – Aeroporti di Roma Engineering s.p.a. Presidente del Collegio Sindacale – Aquadrome s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Cons. Cert. Qualita’ Impianti Presidente del Collegio Sindacale – EMSA Servizi s.p.a. (in liquidazione) Presidente del Collegio Sindacale – Eur Congressi Roma s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Eur Power s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Eur Tel s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Fondetir Fondo Pensione Complementare Dirigenti Presidente del Collegio Sindacale – Groma s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Italia Evolution s.p.a. (in liquidazione) Presidente del Collegio Sindacale – Mediterranean Nautilus Italy s.p.a. Presidente del Collegio Sindacale – Quadrifoglio Immobiliare s.r.l. Presidente del Collegio Sindacale – Rete Autostrade Mediterranee s.p.a. Presidente del Collegio Sindacale – Telecontact Center s.p.a. Presidente del Collegio Sindacale – Telenergia s.r.l. Sindaco Effettivo – Autostrade per l’Italia s.p.a. Sindaco Effettivo – Autostar Holdeing s.p.a. Sindaco Effettivo – CONI Servizi s.p.a. Sindaco Effettivo – Fandango s.r.l. Sindaco Effettivo – Loquenda s.p.a. Sindaco Effettivo – Pa.th.net s.p.a. Sindaco Effettivo – Terotec Sindaco Effettivo – Spiral Tools s.p.a. Sindaco Effettivo – Pastificio Bettini Zannetto s.p.a. Sindaco Effettivo – Consorzio Elis per la Formazione Professionale Superiore Sindaco Supplente – Telecom Italia Media s.p.a. Revisore – Almaviva s.p.a. Consigliere di Gestione – Centro Sanità s.p.a. Liquidatore – Office Automation Products s.r.
    • Rino Morelli 4 anni fa
      Ma può essere mai che questo tizio abbia tutto il tempo per seguire per bene tutte le attività inerenti agli incarichi? Come può il Diritto Italiano consentire questi conflitti di interesse e non sorvegliare? Perché le persone che hanno le mani così in past non vengono verificate dagli ordini di controllo, dalla Finanza ecc.ecc.? Cari amici, ecco perché abbiamo aderito a Movimento5Stelle...perché vogliamo abolire non solo i privilegi dei politici ma anche queste discriminazioni nel reddito.. Un povero cristo viene messo nelle condizioni di suicidarsi, questi MAMMONI sguazzano nella merda dalla mattina alla sera tutelati, rispettati, ed onorati...
    • fanelli franco 4 anni fa
      perchè non dargli anche il 26°...presidenza della repubblica...grande mastropasqua...
  • Paola . Utente certificato 4 anni fa
    Gli stipendi dei super manager pubblici e dei politici, le pensioni d'oro, le auto blu, etc, sono solo la cima della discarica che è divenuta la PA. Solo dall'interno si conoscono i mille modi con cui il denaro pubblico viene sperperato ed usato a fini personali. Esempio: cap. 1080 denominato del Ministero delle Infrastrutture “SPESE PER IL FUNZIONAMANTO DELLA STRUTTURA TECNICA DI MISSIONE NONCHE’ PER LE ATTIVITA’ DI ISTRUTTORIA E MONITORAGGIO RELATIVE ALLA REALIZZAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE E DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI STRATEGICI E DI INTERESSE NAZIONALE”. Su tale capitolo, nell’esercizio 2012, risultavano stanziati ben 7.449.651,00 Euro. E’ un capitolo creato esclusivamente per pagare i consulenti di cui i vari ufficio di gabinetto si servono da anni. Alte professionalità, talvolta sprovviste di laurea!!! Parenti e amici di politici e sindacalisti, etc. Nel migliore dei casi, duplicazione di professionalità abbondantemente presenti a pieno titolo nel Ministero (perché dipendenti di ruolo) ai quali non viene affidato lavoro proprio per legittimare l’ esistenza di tale “struttura tecnica”. Un paio di milioni del capitolo sono letteralmente regalati a dipendenti fedelissimi (circa 70),per la maggior parte impiegati senza alcuna professionalità specifica né competenza particolare, attraverso l’imputazione di ore di straordinario (senza che lo stesso straordinario venga effettivamente svolto!!). Gli organi di controllo non eccepiscono nulla a riguardo!! La magistratura, pure interessata non si muove. E’ vero sono briciole, ma questo è solo uno dei tantissimi esempi!! Nella stragrande maggioranza dei Il lavoratore pubblico non e’ un fannullone. E’ un demansionato forzato , sottopagato e deriso. E i 7,5 milioni di euro sono i soldi buttati che magari potrebbero servire per il funzionamento di un ospedale pubblico in via di dismissione….
  • Vito Marco Maria Vladimiro Bozzonetti 4 anni fa
    La ''S.P.A. x GRILLO'' (Sede Per Adesione a Grillo ed alle sue idee politiche)DI MILANO PREFERIREBBE, INVECE, CHE AI ''TROMBATI'' E NON VENISSE ASSEGNATA UNA COMMISSIONE DEL SENATO CON A CAPO M5S CHE GIUDICASSE RETROATTIVAMENTE LA PREPARAZIONE E LA FEDELTA' ALLE PROPOSTE ELETTORALI A SUO TEMPO FATTE DA QUESTI''POLITICI'' CON OBBLIGO DI RISARCIMENTO DI QUANTO INCASSATO IN QUESTI ANNI SE RITENUTI ''INFEDELI'' O SOLO ''IMPRECISI'' Vito Marco Maria Vladimiro Bozzonetti viale Monza 70 -20127- Milano cell. 3381288099 mail oo@libero.it
  • vito sabato Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei che fossero creati nuovi posti di lavoro eliminando i doppi, tripli ecc.. incarichi o attività aggiuntive che regolarmente ci sono in tutte le amministrazioni. Ciascun lavoratore deve svolgere UNA ED UNA SOLA attività per diversi motivi: 1) DIMINUIRE il numero di disoccupati o inattivi assegnando a queste categorie il lavoro aggiuntivo 2) EVITARE che i lavoratori trascurino la loro attività principale per dedicarsi agli altri incarichi 3) EVITARE che qualcuno guadagni oltre il normale stipendio quando c'è gente che non percepisce un euro e non riesce ad entrare nel mondo del lavoro Un PRINCIPIO SACROSANTO E': DISTRIBUIRE IL LAVORO AGGIUNTIVO CONCENTRATO NELLE MANI DI POCHI.
    • Gabriella P. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao bravi andiamo avanti per la nostra.Ora sono loro che devono lasciarci spazio e farci agire perche' come noi abbiamo vissuto ed impostato la nostra via sulla menzogna ed ingordigia.Pulita verra'l'aria. Ci vogliono far credere che la gestione sara'difficile e ci guardano con sufficenza,ci criticano con sufficenza e sono disgustati.Io sono disgustata perche'non ne posso piu'di sentirli cosi'corrotti eppure ancora spavaldi.Sinceramente se incontro un tipo cosi'mi infastidisco,e allora perche'dovrei permettere di essere rappresentata da questi individui.Ci meritiamo il meglio perche'noi siamo meglio e come abbiamo insegnato ai nostri figli a pensare con la testa e di amare l'amore,la verita' e la passione,cosi'costruiremo la nostra democrazia.Mi dispiace pensare alla democrazia come nostra prerogativa quando dovrebbe essere universale,ma la loro accezione del termine lo ha reso vano,vacuo e a loro prerogativa.Che senso di nausea.I 2 pesi e 2 misure sono per loro normalita'.Cambiano il colore del nostro cielo,il profumo del mare e il gusto della nostra vita. Baci vi v.t.t.bene Gani
  • vito sabato Utente certificato 4 anni fa
    Suggerimento: eliminare le caste dei numeri chiusi. Esistono solo per essere pochi, più potenti e stabilire il prezzo dei loro servizi.
  • vinci coppolas (annunci gratuiti) Utente certificato 4 anni fa
    Si gira troppo a vuoto ,occorre immediatamente una soluzione ai problemi del Italia .Bisogna trovare un accordo per mettere in pratica il cambiamento della legge elettorale ,il lavoro e aiutare le imprese che chiudono ogni giorno con la conseguenza di nuovi disoccupati .Poi si va' a votare di nuovo perche' cosi non andiamo da nessuna parte
  • vito marco maria vladimiro Bozzonetti 4 anni fa
    FACCIAMO QUALCOSA DI PRATICO E FATTIVO PER GRILLO ANCHE QUI' A MILANO-NORD e facciamolo ADESSO!!! Io sono in zona P.zza Loreto e INVITO TUTTI, della mia zona e non, a contattarmi per coordinarci e creare una ''S.P.A. x GRILLO'' (Sede Per Adesione a Grillo ed alle sue idee politiche), con lo scopo di MOLTIPLICARE IL NUMERO DI SEGUACI facendo Insegnamento gratuito di Internet a chi per eta' o per situazione economica o altro non sappia ancora usarlo o usarlo bene(ed io ne conosco gia' diversi) e promuovendo il possesso di un computer a chi ancora non lo possiede offrendo a tutti gratuitamente sia le lezioni che la manutenzione e consulenza in merito nonche' le soluzioni migliori per le connessioni alla rete. Chiamatemi o scrivetemi una mail, vi aspetto. Vito Marco Maria Vladimiro Bozzonetti viale Monza, 70 -20127- Milano cell 3381288099 mail oo@libero.it
  • alessandro Breda 4 anni fa
    Se parliamo di speranza, credo che a quella di abbattere il sistema partitocratico,truffaldino che da anni ha spolpato il ns. Stato e la ns.vita quotidiana ed alle altre giuste aspirazioni di chi ha trppo subito in queti anni, io aggiungerei che vorrei essere rappresentato da persone oneste,di buona volontà che con il giusto strabismo di chi guarda ed opera per l'oggi urgente, drammatico, e costruisca per il domani, sorprendente e affascinante. Non fatevi coinvolgere nelle sabbie mobili di questo sistema, tenendo la barra dritta agli obiettivi. Saranno mesi di dura battaglia con nemici potenti e subdoli che non vogliono uscire dalla storia. Avete le nostre deleghe: usatele al meglio.
  • speciale giovanni 4 anni fa
    SENTO TANTI COMMENTI DI PAURA PER NUOVE ELEZIONI. SECONDO ME SE SI RIVOTA IL MOVIMENTO VINCERA'ALLA GRANDE. LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE VUOLE IL CAMBIAMENTO. SARANNO SOLDI SPESI BENE PER LA SECONDA VOLTA. NON SI PUO TORNARE INDIETRO......
    • giancarlo di marco 4 anni fa
      non sono d'accordo. ho molti amici, convinti da me, che hanno votato M5S che lo hanno fatto perchè vogliono soluzioni subito. siamo entrati nel sistema dobbiamo cambiarlo dall'interno senza farci fagogitare. attenti ai LUPI TUTTI, ma dobbiamo saperli affrontare
    • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
      FORSE MA IL MIO VOTO E QUELLO DI QUALCUN ALTRO CHE CONOSCO NON LO AVRETE PIU'
  • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE nel '94 la situazione era simile, e io votai un certo Berlusconi perchè rappresentava il nuovo, il cambiamento. Mi sono pentito subito e da allora non ha più avuto il mio voto! In questo momento ancora più difficile in tanti stiamo provando, come allora a cambiare dandovi il nostro voto. Adesso dovete far vedere la differenza, senza calcoli e doppi fini se non quello del bene e del giusto. Non fate solo presenza inconcludente NON lo sopporteremmo, come NON sopporteremmo il RITORNO immediato alle urne!!!! Fate tutta la pretattica che volete ma andate avanti, fate......non si può rovinare tutto per un voto d'inizio. Prendete piuttosto esempio dalla Sicilia infondo il PD siciliano non può essere molto differente da quello Italiano. PS. In ITALIA c'e troppa gente che ha molto da perdere e troppa gente che vende i voti, oltre a molta altra gente a cui non siete simpatici, aggiungete i delusi... MORALE? in caso di elezioni immediate sareste sempre minoranza con l'aggravante della camera al PDL Principale causa di malgoverno oltre che di corruzione malaffare e leggi ad personam chi ve lo perdonerebbe?
    • Fabrizio Perini 4 anni fa
      Mi sembra una perfetta analisi. La delega serve per esercitare il potere di fare quei cambiamenti che abbiamo individuato nel programma. Adesso abbiamo il potere di fare, e fare bene, indipendentemente dal nome di chi sta seduto a Palazzo Chigi: facciamo, alle nostre condizioni, le cose che abbiamo deciso di fare. Ma facciamole subito, ne abbiamo bisogno, e non so se ne riavremo l'occasione
  • ANTONIO MILANETTI 4 anni fa
    Sono uno psicologo. Suggerimenti: - come inno del Movimento brani delle canzoni di Gaber sui politici "sono loro il cancro dell'Italia, come la mafia e la camorra..hanno certe facce che a vederli fanno schifo...." con foto dove risalti il loro istinto predatorio, furbesco..Monti con il tipico gesto della mano ad artiglio.."affidereste i vostri risparmi a un tipo simile.. (tipo Nixon che si frega le mani)". Copiare battuta di Kurt in Apocalypse now...:" ..sei solo il garzone di bottega delle grandi banche mandato a saccheggiare....". Anche.. " donate € 2 inviando un msm così potete contribuire a rinnovare le uniformi dei 50 corazzieri del nostro povero presidente".. O "ma che differenza c'è tra i gabellieri del re Sole che sequestrano e minacciano chi non paga per costruire la Reggia di Versaile e Monti" ?. Questa democrazia è una parvenza..siamo ancora all'assolutismo monarchico. Al Re è subentrato il Palazzo..i privilegi sono solo meno accentrati..ma i sudditi sono sempre rimasti. O "anche la mafia chiede il pizzo per non darti niente ma solo per evitarti guai..idem Monti..mi paghi e basta se no ti sequestro la macchina... e dei tuoi soldi ci faccio quello che mi pare". Credo sia molto più efficace un'immagine o una battuta secca che lunghi discorsi che si dimenticano presto.
  • David Caramelli 4 anni fa
    Spero che prima possibile siano date ai 60 milioni di cittadini le risposte urgenti che aspettano in ogni direzione e da decine di anni. La situazione di stallo potrebbe essere sbloccata vincolando in modo indissolubile le proposte condivisibili ad altre del M5S. Sarebbe una forma di ricatto dolce tutta a vantaggio dei cittadini, sarebbe un grande successo. Esempio: grossa riduzione degli stipendi dei politici insieme all'abolizione di ogni tipo di vitalizio (anche se nel programma elettorale del M5S non ne trovo riferimento specifico).
    • vinci coppolas (annunci gratuiti) Utente certificato 4 anni fa
      Stiamo impiegando troppo tempo in trattative ,piu' passa il tempo e' piu' il popolo muore di fame .Bisogna agire il prima possibile o andiamo a votare di nuovo .Cosi non si va' da nessuna parte
  • giuseppe speciale Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo sono aggiornato su quello che fai per questa nazione e non voglio togliere tempo alla Tua grande opera quotidiana. Con riferimento alla scuola pubblica ti chiedo che la problematica di tutto il personale Assistente Tecnico di informatica precario nelle scuole superiori di Palermo e provincia venga affrontata e sanata definitivamente. Nel 2009 lavoravamo in 300 assistenti tecnici nei laboratori di informatica delle scuole superiori di Palermo e provincia ed ora siamo rimasti in 60 e con un contratto fino all'avente diritto. La scadenza del contratto è 30 giugno 2013 ma se domani entreranno al nostro posto gli aventi diritto (professori non idonei declassati ad assistenti tecnici) noi saremo dopo 13 anni di servizio in mezzo ad una strada. Da oltre 3 anni nella provincia di Palermo non vi sono immissioni in ruolo nonostante 12 anni di servizio precario ininterrotto dal 01 settembre al 31 agosto di ogni anno. Ma è mai possibile che nel resto del mondo, si investe e si potenzia la figura del Tecnico di laboratorio sia nelle scuole medie e superiori sia nell’Università, mentre nel paese di Galilei, Volta e Fermi , si preferisce smantellare tutto e disperdere le competenze acquisite?”. Perchè la manutenzione (dei laboratori e delle apparecchiature informatiche), presenti nelle scuole comunali per forza di cose deve essere sempre fatta da ditte esterne con notevole dispendio di risorse dell'Amministrazione?. La riparazione data alle ditte esterne comporta il non utilizzo delle stesse per parecchi mesi. Io ti chiedo di valutare l'inserimento nelle scuole medie, di tutta la nazione, la figura dell'assistente tecnico di informatica. La realizzazione di progetti "SCUOLA LABORATORIO" nelle scuole medie in Italia sono stati già autorizzati, dal Ministero della Pubblica Istruzione, nell'anno 2006 e ad oggi sono attivi.
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Io non amo, per mio principio usare parolacce ed insulti , che sarebbero peraltro molto meritate, ma un' unica cosa desidererei NON TORNIAMO A VOTARE, fate qualsiasi cosa, che ovviamente salvi l'Italia e la Sua gente, ma una nuova votazione NO!!!!!! Sarebbe fare il gioco del Pd che già parla come in campagna elettorale. GRILLO tu saprai come gestire le cose, ma ti prego evita nuove elezioni, personalmente ne sono terrorizzata.
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Loro se ne vanno con liquidazioni da Paperon de Paperoni....io che ho versato quasi 15 anni di versamenti Enasarco ( circa 38.000,00 €) ho dovuto lasciarsi all' ENASARCO come fondo di solidarietà in quanto non ho versato 20 anni......mi spiegate solidarietà a chi????? Visto che quei soldi li ho versati con il mio lavoro per fare solidarietà eventualmente a me stessa ed alla mia famiglia????
    • Eleonora Battista 4 anni fa
      fate presto a prendere le decisioni perchè la gente muore di fame non possiamo aspettare altri mesi o anni.Ma ancora non ve ne rendete conto????abbiamo votato M5S per cambiare e ora cambiate ma fate presto!!!!!!!!!!!!
  • Francesco Potente 4 anni fa
    Mi chiamo Francesco, e sono uno dei tanti che ha votato il movimento con la speranza nel cuore di cambiare questo Paese. Spero che qualcuno ascolti queste parole, e non getti al vento la nostra opportunità....quella di formare un governo a guida 5 stelle. Questo è un appello per i nostri deputati e senatori e per i padri fondatori del movimento... Il rischio di nuove elezioni potrebbe far perdere voti al M5S. Non possiamo farci sfuggire questa grande occasione, ora che possiamo cambiare il Paese perchè siamo una forza in Parlamento. Vi prego ascoltate queste parole di un urlatore nel deserto...siete gli unici che potete far qualcosa per questo paese...non perdiamo questa chance... vi saluto e vi abbraccio...
  • Rodolfo Pacor Utente certificato 4 anni fa
    Un Governo deve essere messo in grado di governare con pienezza di poteri se ha la maggioranza in Parlamento,in mancanza,la parola torni al popolo sovrano. La Costituzione deve essere ricondotta ad attualità,vi deve essere maggiore coerenza tra costituzione "materiale" e costituzione "formale".Maggiore integrazione europea con obiettivi di federazione e necessario sviluppo del pilastro di integrazione politica,non solo e non tanto moneta unica, con nuovi strumenti,una nuova BCE tipo FED,trattati che,in cambio di eventuali cessioni di sovranità,garantiscano maggiore solidarietà e meno personalismi.Altrimenti il progetto europeo è pura ipocrisia.Maggiore attenzione alle fonti di energia alternative, all’ambiente, al patrimonio artistico e culturale, incentivazione del Turismo.Vanno eliminati tutti gli sprechi,le partecipate statali, regionali e municipali e tutti gli enti inutili,improduttivi ed inattivi.La concorrenza deve essere vera, in ogni ambito.Fondamentali sono le politiche per la riduzione del costo del lavoro,per il rilancio dell’economia.Altrettanto fondamentali sono gli interventi di politica sociale,per dare una reale garanzia a chi è malato,a chi ha perso il lavoro,ai disabili ed a chi si trova in difficoltà. Per fare qualcosa del genere,con le regole attuali che vanno cambiate e svecchiate,e garantire tutti i cittadini e non una sola parte di questi,è necessaria una riforma costituzionale e qualche legge ordinaria dai tempi purtroppo biblici,oppure l’elezione di una assemblea costituente, che ne abbia i poteri. MA QUALCUNO VUOLE CAMBIARLE LE COSE?
  • Rodolfo Pacor Utente certificato 4 anni fa
    e trasformati in enti riconosciuti e sottoposti loro per primi a controllo,al pari delle società di capitali,se ed in quanto ancora usufruiscono di finanziamenti dello Stato,in un’ottica di abolizione,da regolamentare in ogni caso.Tutta la materia va semplificata e dotata di regole chiare e trasparenza.Va ricreato equilibrio tra i poteri dello Stato: Governo,Potere Giudiziario e Potere Legislativo devono essere nuovamente bilanciati.Il principio che chi sbaglia,ovvero chi provoca ad altri un danno ingiusto,ne risponde personalmente e/o solidalmente,deve valere per tutti,non solo per la gente comune.La giustizia deve in primo luogo dotarsi di regole chiare,in testi unici per materia.Si devono restituire la chiarezza e la trasparenza a tutti i diritti dei cittadini – la certezza del diritto,sia in ambito civile che amministrativo che penale: - abbattere drasticamente la durata dei processi, impedendo la prassi dei rinvii delle udienze a mesi di distanza,potenziare il personale ed investire nella Giustizia Giusta e veloce; - cancellare la burocrazia,semplificare i pur necessari controlli della P.A.,trasformandone la maggior parte da preventivi a successivi,punendo magari più gravemente ogni abuso, sia del privato che del pubblico con l’esclusione e l’interdizione, con il sequestro dei beni nei reati economici che punisce più del carcere; - lo Stato deve pagare i propri debiti arretrati ad aziende e privati quanto prima,essere puntuale,sempre; - La Pubblica Amministrazione,le Istituzioni,lo STATO,devono essere al servizio del cittadino,non il contrario. - Il Codice Penale deve essere reso attuale,bisogna abolire i reati di opinione,trasformare per alcuni reati la sanzione in amministrativa,incentivare tutte le pene alternative al carcere, abolire la carcerazione preventiva,riservandola solo ai reati più gravi,dare certezza alla pena, ma condannare solo i colpevoli al di fuori di ogni ragionevole dubbio;......segue
  • Rodolfo Pacor Utente certificato 4 anni fa
    MA QUALCUNO VUOLE DAVVERO CAMBIARE LE COSE? Un Paese di cui poter essere orgogliosi,non solo se la nazionale vince una partita,in cui un giovane possa porsi degli obiettivi raggiungibili e vedere un futuro alla sua portata,che offra opportunità se ci si da da fare,in cui non si premino solo i furbi ed i “figli di”,i parenti e gli amici,ma l’onestà,la bravura,l’intraprendenza,il merito,in cui si riconosca l'importanza e la dignità di ogni mestiere,dal più umile al più complesso. Un Paese moderno,in cui si ci siano poche e chiare regole,che valgono per tutti,in cui si rispetti l'essere umano ed i suoi diritti di disabile,di bambino,di donna,di padre e madre.Per ottenere questo però è necessaria una trasformazione in primo luogo culturale,che parta dalla riforma della scuola e dell'università:queste devono cambiare aggiornandosi al 21° secolo mettendosi almeno al passo di quelle degli altri Paesi Europei,con professori preparati e pagati meglio,che amino il loro lavoro e siano in grado di trasferire conoscenza e valori,motivare gli studenti e prepararli realmente alle sfide che oggi sono globali e non solo locali, ad essere cittadini del mondo.La forma di Stato attuale è anacronistica ed è un apparato burocratico troppo intricato, lento e dispendioso.Il riconoscimento delle spinte federalistiche, della diversità nell’uguaglianza,e il necessario cambiamento in tal senso,va completato con il senato delle regioni ed un bicameralismo imperfetto,ovvero con una sola camera,ampiamente rappresentativa e più agile e veloce,in ogni caso con un ridotto numero di parlamentari.Va riscritta una legge elettorale priva di trucchi e favoritismi,che consenta alla gente di scegliere davvero chi la rappresenta.Rendere attuabili i referendum propositivi,ampliare e rendere più agevole l’iniziativa legislativa popolare.La sfiducia di cui gode la classe politica tutta dovrebbe indurre i protagonisti a comprendere che i partiti vanno resi trasparenti e trasformati in enti riconosciuti....segue
  • Sebastiano Felici 4 anni fa
    Buongiorno.Costoro non sono trombati come me dalla legge Fornero,non hanno devoluto il tfr a previdenza complementare,non fanno code all'Inps ,Asl etc. Sono un autodidatta del pc e del Web, ci sono in giro dei corsi alquanto onerosi.Sicuramente sono fatti apposta affinchè non si esplori questo mondo ove gira una verità che i veri servi del padrone (giornalisti)omettono.Complimenti per questa rivoluzione civile che è pari a quella Francese e tutti i sovrani che si definiscono democratici hanno paura perchè il mondo web è uno, non c'è oceano che si frappone.Soprattutto coloro che pensano di dare un nuovo ordine mondiale tremano perchè in oltre 1000 anni di storia ancora non si sono conformati alle rivoluzioni.Attento che la storia però dice che dopo tanto tempo anche se faticosamente sono risuscitati quindi è bene coltivare la continuità futura.In Italia il garante di questi sig.ri penso che sia il sig.Monti(altro servo ma di cricca internazionale)Comunque sig. Grillo per sistemare le cose in Italia bastano 5 minuti o giu' di lì.Si dovrebbe applicare la vecchia regola di famiglia dell'essere "buon padre di famiglia" ascoltare i propri figli ed iniziare da quelli che hanno veramente bisogno.Fare la cassa famigliare ove tutti quelli che hanno contribuiscono.Mazzolare tutti coloro che svirgolano da questa regola.Penso che sia sufficiente uno slogan (Panem-Salutem-Iustitia). In Italia per essere qualcuno basta stare contro il popolo,essere demagoghi dire tutto e il contrario di tutto(difficile bisogna avere una scuola adatta meglio se privata)oppure essere come la Fornero che con le lacrime ha fatto anche del teatro drammatico,mentre le lacrime degli italiani sono di vera disperazione.Con i soldi e le pensioni della casta quante pensioni si riescono a pagare sono riforme da fare che danno il sorriso. Grazie per avermi dato questa opportunità
  • alan grossi Utente certificato 4 anni fa
    FORSE LA COSA MIGLIORE E' FAR VOTARE LE LEGGI DIRETTAMENTE DAL POPOLO(NON PIU DAI POLITICI)FORSE QUALCOSA MIGLIORERA PER NOI,CON UN SMS O TELEVOTO,NATURALMENTE IL TUTTO MONITORATO DA CHI HA VINTO CIOE' M5S.
  • sabrina alberti Utente certificato 4 anni fa
    Sono un'operaia metalmeccanica in cassa integrazione dal 2008 non ne possiamo più abbiamo bisogno di fatti e di serietà! Per favore mettetivi d'accordo perchè non se ne può proprio più!!!!!
  • luigi prsco 4 anni fa
    Bersani sta comportandosi come un bambino viziato che fa le bizze per ottenere il giocattolo che dice di aver vinto. E ancora vuol dimostrare a tutti i costi e con tutti i mezzi la sua capacita' governativa!!! Ma se non e'riuscito neppure ad inumidire il giaguaro, grazie al m5s che gli ha chiuso i rubinetti dell'acqua!!! Mi auguro vivamente che il m5s persista in questo suo atteggiamento e si prepari a breve a guidare il paese.
    • speciale giovanni 4 anni fa
      SONO D'ACCORDO!!!!!!
  • Enrico ubldi 4 anni fa
    Sono daccordo devono restituire alla nazione tutto quello che hanno percepito in piu'
  • sara m. Utente certificato 4 anni fa
    Un appello ai parlamentari grillini: LEGGI CHIARE, per favore. Una democrazia debole genera una burocrazia forte (parole sante di di Ainis), con leggi fatte tanto per essere soggette alle più svariate interpretazioni e non essere eventualmente applicabili. Prendete la legge sulla trasparena e la produttività nella Pubblica Amministrazione (D.Lgs 150/2009) che stabilisce l'obbligo di pubblicare sul sito isteituzionale della P.A. una serie di documenti e informazioni. Il Dirigente inadempiente non può ricevere premilaità ed incentivi. Bene. Ma chi controlla il sito? Nel mio comune (Gallipoli, prov.Lecce) hanno trovato uno stratagemma: nel sito hanno istituito la sezione "trasparenza e merito" ed in essa hanno inserito dei link con i titoli relativi alle tematiche previste, ma poi, se uno va a leggere, trova altro. Ad esempio, dovrebbe esserci l'elenco di coloro che svolgono incarichi esterni o di collaborazione, mentre invece i loro nomi non compaiono e c'è invece l'elenco di coloro che hanno semplicemente fatto richiesta di ricevere incarichi. Che furbata!!!
  • Mirk Giorgi Utente certificato 4 anni fa
    devono toglierci i soldi per i danni che hanno fatto altro che buone uscite !!!!
  • Mirk Giorgi Utente certificato 4 anni fa
    devono toglierci un po di soldi sono troppi per i danni che hanno fatto
  • sara m. Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente onesti e normali cittadini hanno la possibilità di sentirsi rappresentati. Quelli che si definiscono politici di professione hanno una gran faccia tosta a definire naif inesperti i parlamentari grillini. In cosa dovrebbero essere esperti?... Non credo si riferiscano al diritto costituzionale o al diritto amministrativo, per quelli basta studiare ed i grillini hanno sicuramente voglia di lavorare ed imparare. Vorrei tanto chiedergli a quale esperienza si riferiscono.
  • Cinzia Schiliro 4 anni fa
    Sono una vergogna !
  • augusto b. 4 anni fa
    Scritto 10 anni fa, pubblicato 3 anni fa, uno spaccato della nostra societa' schifosa. Figli e figliastri: il blog dei disillusi http://figliefigliastri.blogspot.it
  • Lida Nieri 4 anni fa
    Leggendo qua e là tra i vari post noto che i politici sono stati etichettati come arraffoni inconcludenti, ma non sono solo loro purtroppo..bisogna includere nella lista nera anche gli enti statali e le aziende municipalizzate e privatizzate. Questa è la mia esperienza, un fatto che mi stà accadendo in questi giorni, dopo 5 mesi dalla morte di mia madre. Ieri mi è stata recapitata una raccomandata, prima richiesta saldo della tumulazione, lettera dai toni intimidatori (5 giorni per poter pagare, senza poter visionare il dettaglio del conto, previo avvio di azione legale) Il bollettino prestampato riporta la cifra di euro 445, circa 3 volte tanto il costo reale, e questo lo affermo con cognizione di causa visto che ho un impresario edile in casa il quale mi ha spiegato che per fare quel lavoro (al massimo delle tariffe, ad es. euro 30 di manodopera oraria) sarebbero stati sufficienti 2 operai per circa 2 ore e come materiale circa 150 mattoni e 2/3 sacchi di malta pronta, per un costo totale che si aggira attorno ai 150 euro. Non è questa una truffa legalizzata, un furto ai danni dei cittadini, che sono obbligati a non poter scegliere diversamente? (nel mio caso il lavoro lo avrebbe potuto fare la ditta del mio compagno) Vi sembra giusto speculare anche sulla morte? E' normale che un cittadino debba magari anche indebitarsi per poter seppellire un familiare, e per saldare un debito IMPOSTO? E' normale che la ditta appaltatrice del cimitero ti chieda anche lo straordinario per tumulazione di sabato? Insomma, non si può neanche morire in pace nei giorni festivi e prefestivi!!! Questa è l'Italia di Fiorito, dei rimborsi elettorali e dei rimborsi per i vasetti di Nutella...Questa è la mia speranza, che cambi davvero qualcosa perchè così è vergognoso, non si hanno remore neanche nel colpire cittadini che hanno appena avuto un grande lutto.
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 4 anni fa
      Ti capisco e condivido lo sdegno. Ma tanto,a loro non importa assolutamente nulla di noi.
  • Fabio T. Utente certificato 4 anni fa
    Davvero un momento di attenzione ragazzi a voi che appartenete a qualsivoglia forza politica, legete sta cosa poi magari il M5S la cambia, ce la fa o no, speriamo di si vista l'incoerenza totale che ha con la condizione degli ammortizzatori sociali che viene concessa alla stragrande maggioranza del popolo che ormai ha perso il lavoro o non può avviarne uno in maniera auto-imprenditoriale al fine di creare occupazione. Non fa niente x chi avete votato l'importante è che si valuti e si abbia il coraggio di capire l'errore e si rimedi alle prossime elezioni xke il Pd e il Pdl al 30% vuol dire che non si vuole cambiare la loro condizione da nababbi sulle spalle vostre dei vostri figli o dei vostri genitori. Il 30% al M5S significa volontà di cambiare e attenzione all'evolversi della vita politica del Paese e sensibilità ai problemi reali della gente. Poi ce la farà o no, ne valeva la pena xke peggio di così....se proprio vogliamo dirla x ki ha votato pd e pdl o si è astenuto xke x noi che invece abbiamo scelto M5S la motivazione sta nel credere fermamente che si abbia le capacità x imparare le tecniche politico-legislative nel formulare leggi ke diano il la a un percorso di ripresa aimè in queste elezioni con l'aiuto forse sincero del pd e della sua esperienza; e nella convinzione che se si sbaglia col M5S si sbaglia in buona fede il che non è un male. Sbagliare con demagogia lo è. Poi andrà bene o male l'importante è la buona fede dopodichè altra legge elettorale e speriamo anche nel vosto voto x mandarli tutti a casa definitivamente anche al pd che ha avuto il coraggio di proporre bersani (brava persona ma troppo legata al vecchio mondo politico e alla seconda repubblica) al posto di Renzi. Nek frattempo non preoccupatevi il M5S avrà fatto coi nostri voti esperienza e ossa x portare a termine il vostro fututo mandato. Sbagiare è umano...xseverare no.
  • Fabio T. Utente certificato 4 anni fa
    xke non farlo allora quando ne hai avuta a possibilità?? Beh il risultato elettorale allora sta bene anche a te come a coloro che hanno governato l'Italia da tempo immemore concedendosi i privilegi della casta incuranti dello stato di malessere crescente del Paese. Hai deluso anche tu come loro, di loro si sapeva già ora lo dico anche a te. E allora ti ringraziamo x l'esempio di non aver infierito ancora di più rinunciando al tuo stipendio da premier visto che già prendi quello di senatore a vita e di manager e di insegnante universitario di ruolo, ma la tua possibilità la hai avuta e non l'hai voluta sfruttare x il nostro bene e quello del tuo nome quindi a casa anche tu. Ah sentiti grazie x lo spread e la nostra immagine all'estero ora lasciaci occupare di quella nei nostri confini nazionali salutaci la Merkel e il MPSiena che sentitamente ringrazia x l'IMU. Dicevi la verità anche su loro se davvero ci volevi bene non venirci a raccontare che non ne sapevi nulla da alto Tecnico quale sei dai. Grande scelta civica la tua. Sentiti grazie ciao a casa.
  • Fabio T. Utente certificato 4 anni fa
    Davvero basta..andate a casa. Al massimo aiutateci a governare mettete per iscritto quello che noi vogliamo fare e poi andate a casa che già vi è andata bene e restituite in maniera retroattiva i privilegi che avete e prendetevi il giusto x vivere visto che noi di vivere non se ne parla più da un bel pò ormai..noi si parla di sopravvivere che è un concetto molto diverso...e allora prendete x 3 volte quella miseria che date al popolo e andate a lavorare che vi è già andata bene se davvero volete bene a questo Paese e vi dispiace di ciò che ci avete fatto. A casa Pd e Pdl. E tu Monti "lista civica" che di civico ha solo il nome e neanche le intenzioni avevi la possibilità di aprire la scatoletta del tonno xke non ti hanno fatto fare ciò che volevi e ciò che andava fatto x il bene del Paese ma solo ciò che loro volevavo fosse fatto; sei stato chiamato e ti sei fatto infangare la reputazione invece che dire a tutti noi questi signori qui che vi governano i soldi della crisi vogliono che vengano prelevati in egual misura a voi poveri come a loro ricchi. Questi signori non vogliono l'abolizione delle province xke ci hanno messo a lavorare tutta la loro stirpe di raccomandati e hanno da restituire innumerevoli favori dovuti a voti di scambio, non vogliono farmi cambiare la legge elettorale xke alle prossime elezioni col porcellum saranno ancora davanti...Non che già non si sapesse però un discorso a reti unificate avrebbe spostato gli equilibri del voto e non ci saremmo ritrovati ancora pdl e pd davanti, e avresti consegnato finalmente l'Italia nelle mani di chi vuole la giustizia e l'onestà già da questa legislatura. Avresti salvato l'onore e la faccia che ci hai rimesso x ki poi?? X questi qui? Esattamente quello che il M5S ha detto di voler fare e finora ha fatto dove ha potuto. Esattamente ciò che state criticando al M5S che non può fare vista "l'Inadeguatezza dei mezzi e del know-how" e che quindi potevate fare voi...
    • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
      sono contento di cio che dici la penso anch'io così lo hanno molto limitato!!! Non l'ho votato per dare il voto a M5s.Però sò da fonti certe amici suoi nel privato che è una persona veramente in gamba,preparata ed onesta!!! Ecco perchè Monti è andato da Napolitano Prima dello scadere!!!troppo Stufo di prese per il culo!! Dopo aver fatto le cose che purtroppo dovevano essere fatte da lui,anche se male e frettolosamente, e tirato per la giacca a destra e sinistra. se ci fai caso, appena lo spread e sceso, lo scudo ottenuto,dopo aver rassicurato i mercati cominciato a parlare di crescita investimenti per lo sviluppo, rimodulazione delle tasse lo hanno voluto bruciare!!!Speravano di godere col suo culo...Credo che se chiamato al servizio del paese con l'accordo M5S essendo uno che conosce veramente materie economiche, cose e fatti potrebbe aiutarci a fottere questi stronzi! E noi come paese manterremmo stabilità e credibilità a livello internazionale!!! M5s potrebbe fare la svolta dimostrando che le cose si possono fare equamente e per il bene del paese! E lui riacquisterebbe la credibilitaà nel paese! E gli altri al prossimo giro TUTTI A CASA!
  • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
    Una piccola precisazione: Il nostro ideale è uno stupendo sogno quando abbiamo cominciato,ma adesso è diventato un terribile incubo, perche questo ideale puo essere perseguito ugualmente, se non meglio, salvaguardando quegli onesti cittadini che abbiamo convinto a votarci e credono in noi e per quelli che potrebbero crederci perseguendo quegli obbiettivi che verrebbero approvati democraticamente!!! NON VORREI CHE TUTTO SIA UNA BUFALA!Basta chiacchiere servono FATTI! Per 30 lunghi anni i politici con il loro schifoso interesse privato ci hanno dissanguato, ed abbiamo resistito con grossi sacrifici fino ad oggi, affinchè arrivasse QUESTO MOMENTO, ma il caos e l'instabilità e sopratutto il non fare che il nostro comportamento sta alimentando, in questa situazione congiunturale economica, finirà per distruggere la nostra societa fatta di brave famiglie e poi disgregherà la Nazione. I politici ci hanno portato fin qui all'esasperazione con lo slogan " magna magna" e noi non completeremo il loro lavoro!!! Continuando cosi porteremo l'Italia sotto terra con lo slogan "FIDUCIA A NESSUNO". perchè questo significa nessun aiuto alle imprese ai lavoratori e le famiglie che sono in difficoltà.VERGOGNAMOCI!!!!BASTAAAAAAA!!!!!! il mio slogan è "Agire senza indugi per TUTTI i cittadini italiani "ORA!!!!. E chi non vuole lavorare per il bene comune della Nazione AFFANCULOOOOOO deve andare!Che DIO LO FULMINI! Basta prese per il culo alla brava ed onesta gente, ed in particolare a quella ignorante che non sa difendersi! Non sopporto piu 4 o 5 ricoglioniti che prendono posizioni irremovibili mentre la mia gente si suicida, muore di fame, e la mia stupenda italia va a puttane avendo un'occasione cosi unica. RIFLETTETE CON LA VOSTRA TESTA!!!! Mi rivolgo a te Beppe!! Questo non è piu il palco in piazza, dove ci hai fatto divertire e riflettere, questa è la realta! La lezione l'hai data AI POLITICI! Ma ora la PRIORITA 1 è Il PAESE...
  • giuseppe carbotti 4 anni fa
    Mi raccomando ragazzi teniamo duro ,state calmi e senza neanche montare la testa. Sappiate che il mondo intero vi quarda e che se il 25% vi abbiamo votato c'è un'altro 25% che anche se ha votato altrove ,simpatizza per voi (forse per paura di non essere più fregati). Anche io all'inizio ero d'accordo di formare un governo con Bersani (in se Bersani è una brava persona)ma poi ascoltando meglio Peppe e qualche nuovo eletto del movimento ,mi sono convinto che è giusto rifiutare ogni accordo con i vecchi della vecchia politica . Secondo me ;se posso esprimere un giudizio , Bersani faccia il suo governo ,il movimento 5stelle appoggerà quelle leggi che vanno nella direzione del programma per ripulire l'Italia Io sono entusiasnato anche per un'altro fatto: con il nascere del movimento 5stelle la lega nord non ha più lo scopo di esistere. CORDIALI SALUTI GIUSEPPE
    • graziano burattin Utente certificato 4 anni fa
      Mi piacerebbe conoscere la prima proposta di legge da parte del M5S da sottopporrre al "morto" Bersani. La campagna elettorale è finita, è ora di fatti e proposte: è urgente! Mi pare facile farsi approvare quello che si vuole da un morto, O NO!
  • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
    Assolutamente giusto! Però faccio notare che per cambiare tutto ciò bisognerà farlo in parlamento proponendo e votando. La gente adesso si aspetta questo non un abbaiare sterile ma un fare efficace. Se per un principio si tornasse alle urne creando solo caos e sconforto la gente non lo capirebbe. OK non dare voti di fiducia ma non rovinate tutto per uno stupido voto di inizio giochi o cambiamento o prova o come cavolo vorrete chiamarlo.
  • andrea t. Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici la verità da un mio punto di vista è questa: In un mondo dove le crisi imperversano per un atteggiamento sbagliato delle menti governative alimentate da un benessere spropositato,Dove il giusto e il quanto basta è divenuto poco,e dove l'interesse distrugge i popoli delle proprie ed altrui nazioni,LA SPERANZA è che nel momento di un cambiamento chi ne è artefice non dimentichi che ci Democrazia.Non credevo che il mio voto potesse alimentare l'odio per il fratello della porta accanto,anzi visto l'ideale che ho pienamente condiviso credevo si potesse cambiare la nostra classe politica in meglio e nel rispetto di chi(solo 75%)non ha pensato come noi e quanto fosse possibile il raggiungimento di quei miglioramenti con il mezzo che deve essere unico DEMOCRAZIA.Era da 20anni che non votavo e credo non voterò per altri 20.Quello che vedo tra noi è solo odio per tutto e tutti.Ma quanto ci hanno fatto incazzare?Mi chiedo e vi chiedo perchè distruggere tutto,quando con quello che abbiamo ottenuto si puo già cominciare a costruire?Da quello che scrivono in tanti emerge poca cultura procedurale,non si conoscono i passaggi per fare le leggi,non si capisce cosa significhi"FIDUCIA"!Questa è una sistuazione che mi spaventa perchè tra noi c'è tanta brava gente, che ha votato per diverso tempo Berlusconi, Bersani, Fini etc.Politici(incompetenti)che hanno scaricato su l'ultimo arrivato(MONTI)le disgrazie dell'Italia non assumendosi le loro responsabilità anche perchè non sapevano dove mettere le mani senza tassarsi, senza che si palesasse la loro ignoranza,facendo frettolosamente le cose necessarie per cui loro non volevano sporcarsi le mani,affinchè non affondasse il paese.Ma quelli che oggi votano M5s come me,hanno idea di quanto tempo ci vorra per ripagare i danni dell'attuale instabilità??E chi paghera?Grillo?Casaleggio?Bersani?Berlusconi o come sempre NOI!Sparare su tutti e facile,adesso bisogna DIMOSTRARE di saper FARE.Gli Italiani e le loro famiglie non aspettano!!!
  • Eleonora Pirinu 4 anni fa
    Forza Beppe sei tutti noi e per usare un tuo slogan dico "TUTTI A CASA" Sono felice di aveti dato il mio voto insieme a mio marito e tanti altri come hai potuto vedere
  • anna q. Utente certificato 4 anni fa
    bisogna toglierle,mettere un tetto alle pensioni,massimo 3000 euro al mese,non abbiamo più soldi,è semplice,non si pagano più
  • Emanuele Santonicola 4 anni fa
    Tt queste notizie nn le conosceve, poiche' la politica nn mi e' Mai interessata, ora invece inizia anche a farmi Skifo, comunque grz di tr quello che fate ( m5 stelle), io vi ho votato e vi sostengo nn deludetemi
  • Donatella B. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo assolutamente con Paolo che i vitalizi e le buonuscite dei parlamentari vengano eliminati anche retroattivamente e applicata una drastica riduzione degli stipendi anche di tutti i manager delle partecipate e amministratori pubblici con conseguente STOP a TUTTE le auto blu con abolizione uffici dedicati agli ex Presidenti Camera e Senato per 10 anni con annesso personale. Ti prego Beppe con i tuoi ragazzi porgi collaborazione nella formazione di questo nuovo governo perché ritornare ancora alle urne sarebbe un'ulteriore spreco di soldi pubblici. Tenete duro con calma,lavorate senza estremismi , dateci la speranza e la gioia di un IMMEDIATO futuro di rinascita etica !!! Vi abbraccio forte e... AGITE x tutti noi .
    • primo muratori Utente certificato 4 anni fa
      cercare collaborazione sul programma M5S
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Bonjour,il turno dei consulenti titola questa mattina il quotidiano Latina Oggi riferendosi alle indagini della Procura della Repubblica sugli abusi di alcune imprese di costruzone nella realizzazione di alcuni edifici.Trattasi di aumento di volumetrie residenziali,utilizzando il piano casa della Regione Lazio,edifici in fase di costruzione nella "zona rossa" che è zona di salvaguardia degli edifici storici della città, quale il Palazzo M, o gli abusi di edifici sotto sequestro (Via XXI Aprile,e altri).Rimangono nella oscurità palazzine un Via Scipione l'Africano e in Via Tiberio)sui quali sarebbe auspicabile una verifica del Nucleo Protezione Ambientale del Corpo Forestale,e perchè non della Procura della Repubblica. Ora però i problemi sono due: il movimento 5 stelle ha degli eletti in Regione e in quella sede istituzionale sarebbe necessario una battaglia per cambiare il Piano Territoriale Paesistico(PTPR) inserendo monumenti e edifici che le precedenti giunte regionali si erano dimenticate di inserire.Palazzo M e altri edifici storici di Latina. Lo stesso va fatto per una modifica sostanziale del piano casa della giunta Polverini che tanti dubbi e perplessità ha lasciato tra gli ordini professionali. Per quanto invece riguarda la giunta comunale di Latina,questa non deve dimenticare che il Movimento 5 Stelle nel capoluogo è il primo partito, che può orientare l'opinione pubblica su temi delicati e importanti per la città, e può fare una battaglia politica sui temi come l'ambiente,la discarica di montello,i piani urbanistici,il bilancio comunale, i servizi. La giunta comunale dovrebbe quanto meno essere attenta e scrupolosa nel definire atti amministrativi.Si deve sapere che la opposizione a Latina non sta seduta nei banchi del consiglio comunale.La opposizione sta fuori dal Consiglio Comunale. Grazie
  • Paola . Utente certificato 4 anni fa
    L'accesso al Pubblico Impiego, secondo la Costituzione, deve avvenire mediante concorsi pubblici (art.97). Ma oltre a non esistere concorsi per i quali i posti non siano stati precedentemente assegnati (parlo in particolare della dirigenza), la bellissima invenzione dell'art. 19, comma 6 del Dlgs 165/2001, ha consentito che le amministrazioni nominassero dirigenti a loro piacimento. Da quell'epoca i Ministeri si sono riempiti di dirigenti, il cui solo merito è stato quello di essere legati al Minisitro di turno. Sono funzionari investiti della dirigenza solo perchè servi di un politico e che non si sono mai curati del bene pubblico ma solo degli interessi personali e di partito. Ce ne sono tanti. E costano molto allo Stato. Spero si avrà la volontà e la forza di farli decadere. Lavoro nel pubblico perchè ci credo, ma è varamente difficile. Gli abusi che traspaiono all'esterno, sono solo una piccolissima parte. Lo sperpero di denaro sembra essere incontenibile.
    • Mara Masi 4 anni fa
      Io lavoro in un Comune è la storia è identica. Concorsi per dirigenti cuciti intorno a chi la politica individua solo ed esclusivamente per interessi clientelari. L'assurdo è che tutti lo sanno e non ci vedono nulla di strano. Basta. Occorre modificare la legge che prevede la validità delle graduatorie dei concorsi per soli tre anni e rendere obbligatorio l'assunzione, di nuovi dirigenti solo dopo aver esaurito, a livello nazionale, tali graduatorie. Due i risultati: 1) finalmente entra chi ha superato i concorsi essendo preparato ma, ovviamente, non essendo protetto o sponsorizzato è rimasto fuori; 2) si azzerano i costi sostenuti per l'organizzazione dei concorsi pubblici.
  • ARMANDO BUIANO 4 anni fa
    Le ultime scorse sono state le elezioni più rivoluzionarie della storia d'Italia. Mai prima c'era stato un gruppo trasversale tanto forte da far tremare il sistema. è sicuramente un segno di crescita importante per l'Italia ed uno stimolo al sistema di ammodernarsi ed adeguarsi ai tempi. Una botta di freschezza di entusiasmo e novità che nel grigiore generale, fa intravedere un futuro migliore.
  • armando ascione Utente certificato 4 anni fa
    Ti prego Beppe sii coerente con le tue e nostre idee,come puoi constatare anche i"giornalisti giornalai"fanno di tutto insieme alle tv di provocarti,non cadere nel tranello hai sangue freddo e credi in te e tutti quelli che ti vogliono,queste teste di c...o non devono più apparire ci fanno vomitare,non hanno mai fatto un c...o ora con la tua partecipazione fanno promesse,come si permettono?devono togliersi dalle palle:Berlusconi e i suoi indagati,Bersani e il seguito e tutti quanti stanno li al "governo" da anni e anni senza mai cambiare niente per gli Italiani,hanno solo cambiato rubando la loro situazione econpomica,andate viaaaaaaaaaaa.
    • Angelo O. Utente certificato 4 anni fa
      e tu vai a scuola a studiare l'italiano
  • Manuel Carà 4 anni fa
    un caccia = una zona residenziale potente ospitare 30 famiglie composta non da container ma da villette a schiera ...pensiamoci ..Grazie
  • Tiziana T. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti,qualche giorno fa ho sentito dire una cosa ad un giornalista, di cui purtroppo non ricordo il nome, che mi ha lasciata davvero perplessa. Costui sosteneva che molti "grillini" si sarebbero persi una volta entrati in parlamento venendo assorbiti dai partiti,in pratica si sarebbero venduti,perchè il movimento non ha al suo interno motivazioni politiche che lo tengono insieme ma SOLO l'ideale comune!!! Cioè, secondo questo signore, non essendoci all'interno del movimento cose del tipo se tu farai questo per me io farò quest'altro per te,può non esserci il motivo per essere uniti PERCHE' SOLO L'IDEALE NON BASTA! Temo,da come si stanno evolvendo le cose,che in molti pensino questo.. ma non hanno proprio capito nulla,ciò che sta succedendo è lontano da loro anni luce! Qui si parla di qualcosa che scuote le coscienze,che chiama a partecipare personalmente,che chiede un cambiamento personale,direi evolutivo della coscienza umana! Cosa c'è di più travolgente di un'IDEA! Ogni manifestazione della realtà è preceduta da un'IDEA! Come diceva Victor Hugo "C'è una cosa più forte di tutti gli eserciti del mondo e questa è un'idea il cui momento è ormai giunto". Abbracciamo quest'idea FINO IN FONDO non dando retta a chi utilizza modi meschini facendo leva sul senso di responsabilità..RESPONSABILITA'??? Ma di chi è la responsabilità di aver condotto un paese a questo punto??? Ma di cosa stanno parlando?? Offendendo anche la nostra intelligenza!! PRESENZA DI SPIRITO, CORAGGIO E DETERMINAZIONE devono essere per noi ingredienti essenziali in questo momento epocale! Un abbraccio a tutti. Tiziana
  • wanda russo 4 anni fa
    Una delle prime leggi che dovrebbe varare il nuovo parlamento è la legge anti-corruzione che potrebbe sembrare una stonatura lessicale perché la corruzione non dovrebbe essere legale, ed infatti non riguarda il linguaggio ma un costume sociale. È legittimo perciò il dubbio che la politica abbia fortemente contribuito a creare una situazione di enorme degrado della società. Forse non tutti i politici sono corrotti, ma sono stati valenti maestri, sono riusciti a creare un sistema di corruzione talmente efficace da rendere gli onesti dei fessi patentati, degli inguaribili sprovveduti, partendo da un pre-supposto di invulnerabilità, di onorevoli privilegi legati alla loro funzione. La cultura dei prefissi (pre-giudizi economici, di classe o di casta, di mercato, di giochi o gioghi finanziari, di interessi bancari, di economia virtuale rivestita di parole chiave quali civiltà, politica, interessi nazionali ecc. ecc.) ha capovolto il pensiero lineare dei comuni mortali. Il linguaggio burocratico necessita di un interprete, la mole infinita di norme sempre sul piede dell’emergenza, contraddittorie e incomprensibili anche ai più esperti del campo specifico, il tutto condito da un alone di mistero come fosse un linguaggio biblico, una condanna fatale, hanno fatto temere ai cittadini di doversi scontrare con l’impossibile. Lo tzunami di Beppe Grillo serve a ripristinare un pensiero normale, a tranquillizzare le coscienze degli uomini pensanti, delle persone che capendo di trovarsi di fronte ad uomini mortali e non ad angeli vendicatori, alzano la testa, cominciano a parlare, a riflettere, a pensare… a sedere anche loro al Parlamento. La speranza dopo un lunghissimo periodi di malattia riprende quota, le ali sono guarite, i rapporti interpersonali migliorano, forse si può rischiare un po’ di fiducia, forse non tutti ti vogliono imbrogliare, forse comincia ad esserci corrispondenza tra quel che si dice e quel che si fa, forse non tutti sono schizofrenici. Grazie Beppe.
  • Ciampoli Zenia 4 anni fa
    Scrivo a tutti politici per far capire loro che devono cambiare il loro modo di agire. Si deve lottare per il futuro del popolo. Perdere il futuro non è come perdere un'elezione o punti sul mercato azionari. Scrivo a nome delle generazioni future, cioè a nome dei nostri figli e futuri figli le cui grida rimangono inascoltate.Loro hanno paura di non poter guardare cio' che la natura offre, hanno paura di andare fuori a giocare perchè fuori per le strade ci sono persone che hanno perso tutto e non avranno paura di perdere altro. Se non sapete come si governa per il meglio, per favore smettete di distruggerlo. NOn siete solo uomini di governo, ma in verità siete madri e padri, fratelli e sorelle, zie e zii e tutti voi siete anche figli. Siamo una grande famiglia. Dovremmo tenerci per mano e agire insieme come una bella famiglia con un solo scopo. Nel 2012 ci sono stati vittime della crisi, padri di famiglia che hanno abbandonato i propri cari. Sono una mamma, so che se tutto il denaro speso inutilmente ad esempio il 3,9 miliardi per salvare una banca, fosse destinato a cercare di terminare la povertà che si sta svilluppando nel nostro paese, che Italia meravigliosa sarebbe! La religione ci insegna a non litigare con gli altri, a risolvere i problemi, a rispettare gli altri, a rimettere a posto il disordine, a non ferire il prossimo, a condividere le cose, a non essere avari. Perchè nella politica le cose che la religione ci insegna non vengono rispettate? Non dimenticate il motivo delle vostre riunioni, perchè le dovete fare? Noi siamo il popolo, voi dovrete decidere in quale modo dovremo andare avanti.Chi governa deve poter consolare i propri cittadini dicendo che tutto andrà a posto, faremo del nostro meglio. Ma spero che non vi limiterete a solo a consolarci, siamo cio' che facciamo, non cio' che diciamo. Voi dite di poter salvare l'Italia e che volete aiutare gli Italiani, ma io vi lancio una sfida: per favore, fate che le vostre azioni riflettano le vostre parole.
  • gerardo nestico' 4 anni fa
    tanti auguri per la grandissima vittoria del movimento 5 stelle il popolo italiano ha mandato un segno di cambiamento che al pd e al pdl da fastidio....non andate dietro a bersani o dietro al pdl portate avanti il vostro progetto politico dell'anti politica, spazzate via la vecchia politica il mandato ve lo abbiamo dato fateci uscire da questo massacro europeo, via dalla la moneta unica, via l'unione europea.
    • FRANCO TROTTA 4 anni fa
      sono totalmente d'accordo con quanto scrivi. Devi però tenere presente che se si è dentro non si può fare nulla. Secondo me bisogna mettersi con qualcunino e cominciare a far approvare le nostre proposte. Ad esempio: Legge Elettorale; diminuzione numero parlamentari; riduzione compensi e vitalizi. Franco Trotta
  • luciana n. 4 anni fa
    CIAO BEPPE, SONO MOLTO CONTENTA DEL RISULTATO CHE HAI OTTENUTO,PENSAVO MEGLIO,MA .............SPERO CHE TU POSSA FARE IL MEGLIO PER IL NOSTRO PAESE E PER TUTTE QUELLE PERSONE CHE NON RIESCONO PIU AD ANDARE AVANTI.IO SONO STANCA DI LOTTARE HO UN MARITO SENZA LAVORO ,2 FIGLI A CORICO, UN MUTUO ,E IO MI RITROVO CON UNA MALATTIA MOLTO PESANTE.DOPO QUASI 40 ANNI DI LAVORO HO HO PRESENTATO DOMANDA DI PENSIONE CHE NO E STATA ACCOLTA .PROVA AD IMMAGINARE LA UMILIAZIONE E LA SOFFERENZA DI TANTE PERSONE . TI PREGO FAI QUALCOSA PER TUTTA QUESTA GENTE CHE NON CREDE A QUESTO SISTEMA DACCI UNA SPERANZA DOPO TANTO BUIO.TI SAREI MOLTO GRATA SE TU MI SCRIVESSI SU LA MIA EMAIL CIAO BEPPE
  • Giorgio A., Borghi Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO E' TROPPO... VISTO CHE SIAMO IN QUARESIMA, PERIODO DI PENTIMENTO E DI RINUNCE, DOPO CHE VI SIETE PURIFICATI E CONFESSATI, DOMANDATE... GRIDATE VENDETTA AL COSPETTO DI DIO AFFINCHè CI LIBERI DI QUESTI OPPRESSORI CHE GENERANO SOLO DELLA GRAN MISERIA...
    • Giuseppe Longo 4 anni fa
      Per approvare le leggi ci vuole un governo, se al senato non ci sara' la fiducia, non ci sara' un governo. Se il movimento dira' no ai punti del programma presentati nelle piazze da Grillo sara' difficile spiegare agli elettori che si va a votare per colpa di Bersani. Sara' difficile avere nuovi elettori si riscgia di perdere quelli che transitoriamente hanno creduto nel cambiamento. Oggi il cambiamento lo si vuole subito e chi si oppone in questo momento e' solo Grillo non gli eletti e gli elettori del Movimento 5 stelle. Se alle prossime elezioni loro presentano Renzi, potrebbe non bastare lo show del comico per far vincere le elezioni al movimento. Bisogna riflettere prima di innescare l'autodistruzione. Quando si gioca a lascia o raddoppia, bisogna ricordarsi che uno spera di raddoppiare ma puo' anche perdere tutto cio' che aveva. Infatti e' difficile trovare saggi che vanno a giocare ai casino'.
  • Massimilano Sciannanteno Utente certificato 4 anni fa
    Salve a tutti, ho sentito un ottimo commento di curzio nel programma blog porcellum di rai 3 ed è venuta fuori la storia "spero" che sia solo una storia che i deputati dell'M5S si sono dimezzati lo stipendio del 18% cioè???? che cosa vuol dire che le parole dette sono cazzate?? ohhhh ma che cazzo sento!!!! vorrei una delucidazione in merito perchè mi sono cadute le palle ed ho pensato che nn siamo ancora arrivati e già siamo diventati uguali agli altri!!!! un attivista del movimento ditemi la verità e datemi spiegazioni
  • Marco Magnanti 4 anni fa
    I privilegi si trovano anche nelle realtà lavorative, non a caso anche in svizzera il popolo ha votato per un tetto agli stipendi dei top manager. Sarebbe da fare come uno dei primi atti del nuovo parlamento. E vorrei vedere in faccia i deputati del pd se avranno il coraggio di non avallare il provvedimento.
  • bruno rizzo Utente certificato 4 anni fa
    sto seguendo uno dei tanti - ballarò - sono veramente disgustato da questo continuo elevarsi in cattedra. Propinano pseudo-lezioni di sapienza certa. Da anni hanno sempre ricette nel cilindro. Ma la cosa certa è che hanno perso (ammesso fossero consapevoli) la normalità della vita (lavoro bollette disabilità e .....). Mi sento offeso quando sento dire che la politica può essere fatta solo da specialisti della politica. Il BENESSERE DELLA COLLETTIVITA' NON HA BANDIERA. GRAZIE BEPPE PER AVERMI BUTTATO UN MERAVIGLIOSO SALVAGENTE..... IL RISVEGLIO. GRAZIE A TUTTI.
  • Giuseppe Rocco 4 anni fa
    Effettivamente è una vergogna, mio padre ha lavorato tanti anni ora a 73 non ha più forza nelle gambe e nelle braccia e prende una misera pensione dopo aver lavorato pe 50 anni e questi personaggi della polita rubano i soldi di tanti poveri cittadini è ora di dire basta. Peppe sei la nostra unica ancora di salvezza mandali tutti a casa e abolisci questi privilegi che offendano la dignità di chi lavora realmente. Sei un grande per le strade la gente parla e spera solo in te.Grazie Grillo di darci una speranza.
  • fabrizio gori Utente certificato 4 anni fa
    Benchè sia io contro i vitalizzi o tutti quei benefici che questi maiali hanno avuto e avranno, la cosa che più mi fa schifo sono quei porci di statali che hanno barattato il loro voto e quello dell'intera famiglia per un posto burocrate e sapendo che da li nessuno li caccerà usano la loro arma "burocrazia" per uccidere quelli che come me hanno un'attività che per fortuna ancora va e che ancora qualche operaio fa vivere. Sono persone viscide e credetemi vorrei vederli strisciare lungo il marciapiede come vermi. Salviamo le piccole aziende da queste sanguisughe.
  • mariuccia sapio 4 anni fa
    Milioni di italiani (anche chi ha votato Ingroia) hanno dichiarato col voto di non poter più seguire un Pd il cui progetto per il futuro si fonda sull’obbedienza al Volere dei Mercati (ripetendo fedelmente le giaculatorie di Monti) Spero che chi ha ricevuto il voto spaccando finalmente schemi desueti w criminali, ricordi che al di là dei dettagli è questo il punto
  • nadir bisan 4 anni fa
    ...è una vergogna, bisogna protestare affinchè questo non avvenga! ci sarà pure un modo per terminare questa abitudine "porcheria" solo italiana di accontentare chi ha avuto grandissima responsabilità a ridurre il nostro paese in tale modo! Non ci dobbiamo solo indignare ma, dobbiamo alzare la voce perchè lorsignori diano indietro tutta la ricchezza che hanno accumulato in questi anni...devolviamo tutti questi soldi a chi ne ha necessità!
  • Francesco Baldizzi 4 anni fa
    Non capisco perché, lo stato confisca i beni ai mafiosi e non li confisca a tutti quei politici, che hanno solo saputo gonfiare le tasche e basta. Allora dico: facciamo una legge retroattiva che tolga tutti quei proventi che i tanti cialtroni hanno percepito per le politiche del non far nulla, e che la sua efficacia vada a ritroso nel tempo di almeno 30 anni!!!! Grazie per l' opportunità concessami.
  • Serafino Molino 4 anni fa
    La mia speranza invece è non vedere più in tv quello che Quinta Colonna ha mandato in onda ieri sera,persone anziane che aspettano la chiusura dei mercati per raccattare qualche verdura o frutta, ho tirarla fuori addirittura dai bidoni dello sporco. Mi chiedo e questa la fine che meritano gli Italiani? Ma politici vi rendete conto in che stato ci state riducendo? Se questo capita alla mia famiglia vengo a prenderci uno per uno senza guardare in faccia a nessuno. VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI e VERGOGNATEVI ancora.
  • FRANCESCO GROSSO 4 anni fa
    GRILLO E CASALEGGIO, FORSE MI SIETE MONTATI UN PO LA TESTA? SCENDETE DA MARTE E INCOMINCIATE A COMUNICARE CON NOI NORMALI TERRESTI!!!!! AVETE VOLUTO LA BIBICLETTA E ADDESSO PELALATE NON POTETE PIU' SPARARE CAZZATE. LE ELEZIONI FER NOSTRA FORTUNA SONO FINITE . ALLELUIA !!!!!
  • mavilio michele 4 anni fa
    Tutti a casa,dovete comandare solo ed esclusivamente alle vostre case.
  • Michele Borio 4 anni fa
    Vi prego prendete in considerazione questo ragionamento. Il sistema si cambia da dentro non da fuori. Se sei dentro imponi la tua forza per il cambiamento se sei fuori hai solo la possibilità di lamentarti. Togliamoci dalla testa di essere i più furbi, là dentro ci sono degli squali/intrallazzatori che ci sbranano. Posso azzardare un'ipotesi della sequenza degli avvenimenti dei prossimi giorni? Partiamo dal dato di fatto che gli "INDECENTI" hanno sottovalutato quello che gli italiani avrebbero potuto fare alle elezioni e da bravi "CATALETTICI" sono arrivati al voto crogiolandosi nell'ignavia. 1. Bersani arriva fino alle consultazioni dichiarando che Berlusconi gli fa schifo. 2. Ricevuto l'incarico da Napolitano, lascerà passare qualche giorno fingendo di spaccarsi la testa e provarle tutte. 3. Come diceva un noto cantautore getterà la spugna con grande dignità e con grande rammarico troverà a malincuore un accordo con il "vecchio porco". 4. Insieme faranno una cosa sola: una legge elettorale a fronte della quale il "porcellum" sarà ricordato come un chiaro esempio di alta democrazia occidentale. 5. Si tornerà alle elezioni il nostro movimento non entrerà più in parlamento. Amen. PENSATE CHE NON NE SIANO CAPACI? NON SO COME MA IO DICO DI SI.
    • speciale giovanni 4 anni fa
      COME HAI DETTO TU..... SONO DEGLI SCUALI. PENSO CHE GRILLO ABBIA TENUTO CONTO ANCHE DI QUESTO... ANZI SPECIALMENTE QUESTO. NON PENSO CHE SIA UNO SPROVVEDUTO. SE SI ANDRA ALLE ELEZIONI SECONDO ME PRENDEREA IL 50%..... A QUEL PUNTO ..... SPERO CHE PER 5 ANNI LO FARANNO LAVORARE CON SERENITA'...... FORZA GRILLO
    • Augusto Moroni 4 anni fa
      Con uno scenario del genere M5S rientrerebbe comunque alla grande in Parlamento, spinto dall'ira funesta degli italiani che nel frattempo verrebbero spolpati vivi dall'ennesima manovra di circa 20MLD di euro imposta dall'Europa
  • carlo cerulli 4 anni fa
    tutto quello che è stato detto è giusto sarebbe l'ora di togliere tutti questi privilegi un cittadino normale riceve la sua pensione dopèo aver lavorato una vita un'altra cosa che mi sembra abnorme è il perche di molti politici girino con la scorta
  • marina a. Utente certificato 4 anni fa
    Ma non è possibile intervenire affinchè da SUBITO i nostri cari politici perdano questi previlegi? Ma perchè dobbiamo premiarli con una buonuscita milionaria per aver partecipato per anni allo sfascio della Nazione? La riforma delle pensioni è stata attuata in un battito di ciglia.........quindi ?? Il problema costi e sprechi della politica tocca nervi scoperti e deve essere risolto velocemente, i provvedimenti vanno adottati immediatamente e retroattivamente..............siamo stanchi di essere menati per il naso!
  • mavilio michele 4 anni fa
    TUTTI VERSO LA RETTA VIA.....A CASA,VOVETE SO ED ESLUSIVAMENTE COMANDARE ALLE VOSTRE CASE.
  • Giovanni Pontali La Spezia 4 anni fa
    Speriamo, ma prevedo una certa resistenza di chi su quegli interessi da privilegiato ha basato una vita intera... Poi la retroattività è il minimo!!!
    • giorgio d 4 anni fa
      finalmente si inizia a parlare seriamente e ripetutamente di tagliare questi scandalosi compensi.... io sono già contento di questo. Sono convinto che a furia di far passare questo messaggio qualche risultato si DEVE ottenere. Non demordiamo TUTTI! continuiamo a far passare questo verbo in ogni momento della giornata, con dedizione assillante..... è l'unico sistema. Far circolare le informazioni in tutti i modi!!! Sono sicurissimo che ce la faremo.
  • Arcangelo Palmisano 4 anni fa
    Vi prego,fate il possibile è vergognoso.
  • rocco colavito Utente certificato 4 anni fa
    Sono stato un elettore del PD per molti anni, anche se come partito non mi ha mai convinto fino in fondo. E' un partito come gli altri, con troppi conflitti di interesse, vedi COOP prima e MPS ora. Se si fosse liberato di questo "peso", se fosse più convinto nella difesa delle persone comuni, se ci tenesse di più ad una sana "meritocrazia" e si liberasse dalla zavorra sindacale, non avrei deciso di cambiare e votare M5S. Sono prossimo alla pensione e quindi potrei tranquillamente (ma non troppo) infischiarmene del casino che sta succedendo. Ho però due figli e alcuni nipoti ed è per loro che mi stò preocupando. Non me la sento di dare consigli a Beppe e agli altri del suo staff, ma lo pregherei di valutare attentamente le conseguenze delle decisioni che stanno per prendere. Non so se un no ad ogni forma di "collaborazione" di governo sia la tattica giusta. Non vorrei che ci trovassimo di fronte alla situazione del "chi troppo vuole....", sarebbe drammatico!!!! Comunque per il momento aspetto fiducioso. FORZA M5S!!
  • Antonio Picciani 4 anni fa
    BASTAAAAA!!!!!! Non se ne può più di leggere di simili fatti. Sono 67 anni che, facce di deretano bronzato, impunemente, allegramente, senza pudore ci prendono in giro in questo modo aberrante. Come è possibile prendere un TFR pari ad una annualità ogni mandato (5 anni)? Dopo 18 anni Formigoni prende 450-500.000 €, alla faccia di tutti i disoccupati, defenestrati, falliti-suicidati italiani. Dovrebbe darli in beneficenza a chi è senza mangiare. Se il suo stipendio fosse stato pari a quello di un impiegato avrei potuto anche accettarlo. PORCI CON LE ALI!!!! Altro che INDIGNADOS!!! Dovremmo andare a prenderli a forchettate nel deretano, per tutte le volte che hanno pranzato e cenato a sbafo alla faccia nostra. Avessero almeno amministrato bene, se lo sarebbero pure guadagnato, ma hanno rubato, sperperato, sprecato, fatto fallire l'amministrazione pubblica (che è tutto dire), creato associazioni a delinquere di fatto. BASTA - NON NE POSSIAMO PIU'!!!
  • Gerardo Giordano Utente certificato 4 anni fa
    "possano prendere SOLO una normale pensione"? magari io avessi una pensione, di qualsiasi tipo. Che prendano la loro pensione, e che sia equivalente alla mia. Per due o tre anni di lavoro cosa vorrebbero questi deputati uscenti? Si devono equiparare alle altre normali pensioni. L'unica cosa che darei e' un sostentamento per i successivi 5-10 anni e poi basta: 5-10 anni sono piu' che sufficienti per trovare un lavoro. Lo slogan non deve essere "a casa", ma "al lavoro"!
  • farmacista2 4 anni fa
    LANCIO UN SONDAGGIO MANDIAMO UNA LETTERA AI PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO PER RINUNCIARE AI PRIVILEGI ECONOMICI E NON DI FINE MANDATO VEDIAMO SE VOGLIONO INIZIARE A DARE IL BUON ESEMPIO .....MANDIAMO LORO UNA RICHIESTA UFFICIALE..... CHI è CON ME LO DICA SENZA PAURA....
  • erminia ghisetti Utente certificato 4 anni fa
    vogliamo collaborare e formare questo governo? o vi serve tempo per imparare a rubare pure voi!
  • Luca Scalia Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, accendiamo un attimo il cervello, Grillo+Casaleggio non sono i soli dad averlo. Cerchiamo di capire come possiamo sfruttare al massimo la situazione di favore che si e' venuta a creare a valle delle elezioni. Se continuiamo a chiuderci a riccio non concluderemo mai nulla, e l'abolizione di queste porcherie restera' un sogno. Guardate la Sicilia, indicata da Grillo come modello da seguire, eppure lo stesso modello viene di fatto scartato a Roma. Oggi e' una giornata storica: abolizione delle provincie, reddito di solidarieta', trinacria bond per pagamento delle imprese che vantano debiti con la PA, e infine trattenimento delle imposte nella regione per le societa' che sfruttano il territorio (tipo Eni, petrolio). Questi sono traguardi storici, insieme all'antimafia nelle scuole. Ma se ci chiudiamo in noi stessi, resteranno solo sogni nel resto d'Italia. Sveglia. Non comanda solo Grillo, accendiamo il dibattito, accendiamo tutti i nostri cervelli! Costruttivi e non distruttivi!
    • giacomo catalani Utente certificato 4 anni fa
      Sei un povero illuso, è vero in sicilia stanno facendo queste cose ma non è ne grillo ne casaleggio che sono lì. Invece a Roma comandano loro e anche con metodi discutibili.
  • Davude 4 anni fa
    Non ce la faranno nemmeno per un anno forza ragazzi suamo con voi !
  • Alberto Moravia Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S, pensateci voi a cambiare le cose... con pragmatismo e realismo... insomma la prossima volta che prendete il 50% dei voti... e anche in quel caso... FORSE, seghe mentali di Grillo permettendo!
  • erminia c. Utente certificato 4 anni fa
    C'è da rabbrividire davanti a queste cifre, se si considera poi che per la gente normale, arrivare a fine mese e' un'impresa sempre più ardua!!!!!! Per qualcuno ci sono privilegi con tanti zeri e per noi poveri esseri insignificanti, e' diventato un privilegio avere un lavoro!!!!!! Non trovo nessun aggettivo che riesca a pieno a descrivere il mio disgusto per quelle persone che hanno avuto e hanno tutt'ora il coraggio di sostenere che in parlamento si sono sedute e si siederanno per rappresentarci al meglio!!!!!!!!!
  • maria p. Utente certificato 4 anni fa
    La mia speranza è di sopravvivere oltre i due mesi di autonomia. Mi considero una "bracciante del turismo" perché quello che incasso d'estate mi basta sì e no per arrivare alla primavera successiva, con riscaldamento a legna risparmiata all'osso, nessuna visita medica di routine per mancanza "fondi" e da anni non mi concedo un viaggio, non cambio macchina da 12 anni, e mi vesto con tute decatlon e maglioni o giacconi acquistati al mercato dell'usato. Mi chiedo se questo è vivere o no, e se ne vale la pena. La mia vecchia casa ha bisogno di manutenzione ma mi tappo gli occhi sperando di poterlo fare l'anno successivo. Ma nulla. I miei ospiti sono tutti stranieri e apprezzano la mia cucina,la mia accoglienza e il mio sorriso, nonostante tutto. Vivo sola e non ho parenti stretti come marito, figli, fratelli. Potreste anche dirmi, ma va a farti fottere, ti diamo una martellata, sei un ramo secco, non hai diritto di parola. Quest'anno non credo arriveranno tanti turisti, perché molti hanno annullato le prenotazioni impauriti dalla instabilità politica ed economica. Verrà il Sig. Grillo a darmi da mangiare fra 2 mesi? Me lo chiedo, sgomenta. La mia casa è tutto quello che ho. E non ho l'età (58 anni) per trovare un nuovo lavoro nè una pensione che mi aspetta, quella sociale, prima di 7 anni. Non è stato sempre così. facevo la giornalista, ho perso il lavoro grazie alla mia candidatura a sindaco tanti anni fa, prima elezione diretta del sindaco. Non divenni sindaco ma in compenso persi il mio lavoro. Era una specie di "Ulivo" ante litteram, una lista civica dove i partiti si erano nascosti per affilare le unghie in attesa di ulteriori zampate, giusto il tempo di un usa e getta della sottoscritta, impegnata a tempo pieno come giornalista ambientale, ma senza la tessera di alcun partito politico a proteggerle le spalle. Chiedo scusa dello sfogo. Grazie. Gradirei risposta.
    • giacomo catalani Utente certificato 4 anni fa
      Mi dispiace, ho letto con interesse la tua storia, l'unica cosa che posso dirti, visto che il buongiorno si vede dal mattino, dovrai ancora stringere i denti e farti forza da sola perché non credo che grillo abbia nessuna intenzione di darti, ne a te ne ad altri, nessuna risposta credibile. Dalle prime avvisaglie addirittura ritengo che stia giocando al tanto peggio tanto meglio. Auguri
  • FRANCO SCRIMALI 4 anni fa
    Mi ritengo veramente offeso, da questi vitalizi pensioni e privilegi immotivati. Ma cosa hanno fatto di buono per i cittadini? Personalmente avendo firmato un accordo con la mia azienda. Mi ritrovo, dopo quasi quaranta anni di lavoro. Grazie a ad una riforma delle pensioni fatta partire senza nessuna gradualità. Senza stipendio ne pensione.Non capisco perché dobbiamo pagare questo prezzo assurdo.
    • 1 Davide 1 Vignati Utente certificato 4 anni fa
      Ben venuto nel Club vai a dare un'occhiata su www.davidevignati.bloog.it e lasciami un commento
  • Serenella palmiotta 4 anni fa
    VORREI ESPRIMERE IL MIO PENSIERO...NIENTE ACCORDI CON I LADRONI... FUORI TUTTI!VAI GRILLO AIUTACI A RISCATTARE TUTTI QUESTI ANNI DI MAL GOVERNO,AIUTACI A RIAPPROPIARCI DELLA NOSTRA DIGNITA'E SOPRATUTTO I NOSTRI ANZIANI.... FACCIAMOGLI VIVERE I POCHI ANNI CHE GLI SPETTANO DIGNITOSAMENTE! GRAZIE E BUON LAVORO.
  • Corrado Coppede Utente certificato 4 anni fa
    ... per ora è presto, non ci sono ancora i numeri e non sarà facile ma la strada deve essere tracciata per poi percorrerla. Importante è iniziare a mandarne uno a casa, gli altri lo seguiranno "de plano".!!!!!!!!
  • Aldo Tosini 4 anni fa
    SPERANZA...Quella di sentire da uno di questi delinquenti che godranno di tfr e vitalizi al di fuori di ogni logica razionale di un paese Normale e Civile"scusate,rinuncio,scusate Italiani". So che non lo faranno mai questi figli della guerra che si son presi piu' di quello che hanno perso dopo il 1945,convinti che gli interessi del maltolto fossero legittimi,non curanti del danno che avrebbero arrecato a noi e chissa'a quanti altri.Allora lo faremo NOI! Abbiamo 163 EROI che spero vadano in Parlamento a scartabellare tutte le carte di vitalizi e porcherie varie oltre che a rimediare con leggi di ferro ai danni fatti.GRAZIE DI ESISTERE ragazzi del movimento,Aldo,Torino
  • fabrizio l. Utente certificato 4 anni fa
    SI DOVREBBE DENUNCIARE BEPPE GRILLO E CASALEGGIO PER CIRCONVENZIONE DI INCAPACE ( CHE SONO I NUOVI ELETTI DEL M5S AL GOVERNO ) PENSO FORTEMENTE CHE QUESTI NOVELLI LAUREATI NON ABBIANO LA CONSAPEVOLEZZA DI QUALE MOMENTO STIANO VIVENDO , E COME TUTTI GLI STUDENTI NEOLAUREATI ,PROVENIENTI DA UNA SCUOLA GIA' DI PER SE SQUALLIDA E PRECARIA NELL'INSEGNAMENTO , ED UNA UNIVERSITA' ANCOR PEGGIO GESTITA, SONO UNA BANDA DI IGNORANTI CHE NON CONOSCONO NEANCHE LA STORIA DEL NOSTRO PAESE . LA STORIA INSEGNA. SONO COMUNQUE CONVINTO CHE QUESTI POVERI IGNORANTI QUALCOSA DI BUONO FARANNO E QUINDI APPOGGIO IN PIENO LA CAUSA , MA NON PROVATE A FARE CAPPELLE COME HO GIA' LETTO DI INFILARE DENTRO PARENTI ED AFFINI SARESTE PEGGIO DELLA BANDA DEL NANO
  • Antonino D. Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO PAOLO AVANTI TUTTA, ELIMINEREMO A POCO A POCO GLI SPRECHI E I PRIVILEGI DELLA CASTA SIA QUELLA POLITICA CHE QUELLA DEI MEDIA CHE QUELLA DEI MANAGER PUBBLICI E DELLA CASTA PRIVATA BANCHIERI ECT.. ECT.. REDDITO NORMALIE PER TUTTI CERTO SE UNO E' BRAVO E GUADAGNA DI PIU' E PAGA LE TASSE BEN VENGA MA CANCELLIAMO PER SEMPRE LE RENDITE GUADAGNATE DA TANTI UOMINI DELLO STATO,CHE SI DICONO BUROCRATI AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO ,E CHE SONO SOLO DEI VENDUTI AL POTERE DI TURNO.
  • ornella g. Utente certificato 4 anni fa
    ecco che vadano a lavorareeeeeeeeeeeeeeee
  • pierluigi l. Utente certificato 4 anni fa
    Basta con questi privilegi..basta con queste buone uscite..basta con vitalizi di ogni genere..nn esiste che un presidente di camera e senato ha diritto ad un ufficio e ralativi collaboratori x tot anni...ma scherziamo??cazzo noi ci contiamo i centesimi e queste MERDE sperperano i NOSTRI soldi come meglio credono?? assumono collaboratori x mantenere il loro bacino di voti e li paghiamo noi.. forse il vaso è bello pieno, ne abbiamo le palle piene di tutti questi giochetti dei politici di professione, forse è il caso che x la prima volta di mandarli a casa senza nemmeno un euro, anzi bisognerebbe trattenerli un tantum x i danni che hanno fatto durante la loro vita in parlamento..
  • calogero longo 4 anni fa
    spero che gli attacchi mediatici non ti scalfiscano,gia vedo i giornalisti accusare il movimento della catastrofe che si verra' a creare sui mercati finanziari,vedo i partiti politici scagliarsi contro il movimento 5s accusandolo di non voler aprovare ne alla camera ne a senato quei provvedimenti che sono stati i portabandiera del movimento e di cui altri buffoni ed ipocriti se ne soano appropriati facendoli loro durante la campagna elettorlale. sono felice di una cosa pero:stanno prendendo atto del virus che li a colpiti,il virus della legalita' e della giustizia sociale , non gli auguro del male a questi politici beduini ma a uguro alla loro progene di passare momenti brutti come quelli di quei italiani che sono costretti a raccogliere nelle immondizie per mangiare. grazie di esistere peppe.
  • maria p. Utente certificato 4 anni fa
    sicuramente dovrà avvenire quello che è solo per ora una speranza , ALTRIMENTI NON CI SARA' CAMBIAMENTO VERO.La strada è difficile perchè da anni questi privilegi hanno viziato i politici che ne hanno beneficiato...ma questo è un problema superabile
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    farei quello che loro hanno deciso per noi: sistema contributivo quarant'anni di lavoro complessivi Dopo 20 di lavoro pensione di vecchiaia e sociali a 70 anni Comunque con un tetto massimo di 5000 euro lordi mensili per tutti. Mi divertirebbe vedere la MELONI lavorare come un comune mortale.
    • ornella g. Utente certificato 4 anni fa
      e non solo la Meloni....tutti ma proprio tutti a L.A.V.O.R.A.R.E
  • Elena Manzini 4 anni fa
    Credo sia giunto il momento di rimboccarsi le maniche e FARE. Basta parlare, comizi post elettorali (dove non si parla del NULLA). Ora è il momento della scelta: fare le riforme e subito (alleanza o meno). Ritornare ancora alle urne sarebbe 1 ulteriore spreco di soldi pubblici e comunque sarebbe ancora+ingovernabile 'sto Paese xkè i tanti che han votato M5S (tra cui la sottoscritta) iniziano ad essere un po' delusi dal continuo parlare e dal non agire, tanti non andranno a votare (qdi + del 30%), tanti disperderanno i voti...
  • Ale Bracco Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, spero si possa realizzare ciò che prevede il programma M5S e finalmente mandare a casa con questi politici di merda che ci hanno rovinato. Faccio una proposta, anche se ci fosse da modificare la costituzione, perchè diranno che si tratta di diritti acquisiti: la pensione di un parlamentare dovrà essere pari a non più di tre volte la pensione minima. Siete d'accordo?
    • alfredo croce, böblingen, Utente certificato 4 anni fa
      dobbiamo fare pensioni uguali per tutti..che assicurino un determinato tenore di vita,,,senza fare distinzioni tra il politico e la classe sociale..siamo tutti uguali.poi tra l altro,questi politici a 80 anni piu di mangiare non possono..e i soldi li hanno guadagnati prima,,,
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 4 anni fa
    DEVE NECESSARIAMENTE ESSERE TRA I PRIMI PROVVEDIMENTI LEGISLATIVI DEL NUOVO GOVERNO (DEGLI ONESTI). ELIMINAZIONE RETROATTIVA DI TUTTI QUESTI PRIVILEGI. COSI' SI RECUPERANO SOLDI PER IL SOCIALE DEI CITTADINI ONESTI
  • raul a. Utente certificato 4 anni fa
    DOBBIAMO ABOLIRE IL CUMULO DELLE PENSIONI D'ORO NONCHE ELIMINARE I TFR E I VITALIZI DI EX DEPUTATI SENATORI PRESIDENTI DI CAMERA SENATO REGIONI PONIAMO INOLTRE UN TETTO AI TOP MANAGER COME HANNO FATTO IN SVIZZERA CIOE SOLO 10 VOLTE LO STIPENDIO MINIMO;.Se non si inizia a fare qualcosa del genere è inutile sederci al tavolo dei compromessi.SE il pd vota queste leggi subito allora inizierebbe a dimostrare correttezza morale verso gli italiani.
  • monica mastrandrea 4 anni fa
    sono daccordo con te.....questa casta deve andare via...sembra di essere al tempo del feudalesimo...fate bene a non dare la fiducia...le leggi vanno votate singolarmente....e cominciate a levare gli alti stipendi a questi politici..vedrete come fa in fretta a rimpinguarsi il nostro debito pubblico....le persone si allarmano quando si parla di fascismo...ma non vedono che ancora oggi la germania ci detta legge NON CON LE ARMI (siamo nel 2013...) MA CON STRATEGIE BEN PIU' SOTTILI...LE BANCHE... I SOLDI....CON QUESTA ARMA TIENE IN SCACCO L'EUROPA....basta farci cpmandare dalla germania...
  • george 501 4 anni fa
    Che i parlamentari trombati siano trattati a livello pensionistico come tutti gli altri lavoratori:stessa età, contribuzione,ecc.
  • giuseppe musico' 4 anni fa
    mi chiedo perché la televisione la7 sia da più giorni in prima linea nell'azione di killeraggio e manipolazione ai danni del nostro movimento. La due giorni dell'ineffabile binomio telese/porro é stata tutto un succedersi di sberleffi, risolini, provocazioni ed illazioni nei riguardi di beppe e del movimento, l'exploit lo si è avuto domenica nella trasmissione In Onda dove a discettare(sic!) su di noi erano accorsi le peggiori teste di cazzo del giornalismo nostrano(Facci pgb e valentini). Addirittura nella puntata di sabato la telecamera si è messa ad indugiare sul prof. Becchi con un bicchiere di bianco in mano con il sottofondo di risolini di Telese. Per non parlare dell'altra testa di cazzo pluriodecorata del piccolo schermo, l'onniveggente Mieli, distintosi per accanimento nei confronti dei malcapitati esponenti del movimento. A questo punto è davvero una misura sanitaria e di pulizia morale sottrarsi a tali trappole mediatiche, restino pur da soli a chiacchierare di noi e comunque se proprio dobbiamo mandarci qualcuno é bene che abbia un solo obiettico: DEMOLIRLI!.
  • Piergiorgio S. Utente certificato 4 anni fa
    Se io fossi uno di loro mi vergognerei come un cane.In Italia ci sono anziani e persone senza lavoro che vanno al mercato a prendere frutta e ortaggi buttati per terra e questi si prendono una buona uscita milionaria! come TFR darei loro un bel calcio
  • Antonio M. 4 anni fa
    TUTTI A CASA!!!!!!
  • Corrado S. Utente certificato 4 anni fa
    quelli che già contestano le ipotesi di strategie politiche, fatte dai giornali per sputtanare il movimento..... aspettiamo di vedere le prime decisioni che verranno prese e non corriamo dietro ai titoli dei giornali prezzolati. le prime proposte interessanti stanno già arrivando, ma dobbiamo valutare, ragionare, discutere e poi ci sarà il tempo per trarre conclusioni, se i nostri cittadini eletti sono all'altezza oppure no.
  • Donatella Matteucci 4 anni fa
    Ragazzi andate avanti, in questo momento cosi' difficle c'e bisogno di gente come voi. Ho dato il mio voto con la testa e con il cuore nella speranza che possa davvero qualcosa cambiare. Se siamo diventati il primo partito la gente ha volglia di cambiare, non siamo noi a dare la fiducia ma devono essere gli altri.
  • loretta menconi 4 anni fa
    io ho 57 anni con 31 anni di servizio in poste italiane spa ( certo non mi paragono ai nostri cari e bravi politici ), secondo la legge fornero ho ancora circa 9 anni di lavoro perche' soldi per le nostre pensioni non ci sono, non sanno dove trovarle, rischiamo di andare a lavorare vecchiette e senza denti. Non perche' non si puo' lavorare da anziano (in politica sono tutti vecchi !!!!!) Noi pero' non possiamo affrontare le spese mediche o bisturi per stare al meglio, ma torniamo al discorso dei quattrini e dico quattrini..., ma loro dove li trovano e con che faccia vanno a riscuoterla quaesta buona uscita hanno sbagliato , non hanno raggiunto risultati ( come dicono sempre a noi quando non ci premiano=) quindi penalizziamoli,non mi sembra una bestemmia lo Stato e' stato paragonato come una grande societa' dove ognuno avrebbe dovuto fare tutto per tutti si e' fatto il contrario quindi blocchiamo queste grandi buonuscite , lasciamole per le imprese ,le case , gli ospedali certo sono poche ma.......iniziassero di loro iniziativa farebbero una bella figura.......
  • Alberto Risolo 4 anni fa
    Apre i lavori il sen. Emilio Colombo, a garanzia della moralità pronto a cacciare chi non ha giacca e cravatta. Ma avrà finito di pippare con i soldi nostri ? http://www.repubblica.it/2003/k/sezioni/cronaca/romabene/verbali/verbali.html
  • Luigi M. Utente certificato 4 anni fa
    OK. bisogna continuare cosi' senza paura e senza tentennamenti.
  • francesco sanna 4 anni fa
    ...ma non solo, proporrei anche 5 o 6 escort variabili al mese, i ragazzoni per chi ne sentisse il bisogno, e così l'impatto con il mondo reale sarebbe più graduale e meno doloroso, che ne dite? il tutto pagato da noi chiaramente, magari cou un ulteriore aumento di qualche accise di petroli, gas etc.....ma come c.......o(con 6 z)si fa dico io, a consentire ancora questo status per questi...animaletti? O sarebbe più opportuno inventarsi, con poca fantasia aggiungo,qualche altro modus vivendi per questi cialtroncelli?
  • TORESAL 4 anni fa
    "CHI LA FA' SE L'HA DEVE ANCHE ASPETTARE"!!QUESTI POLITICI SONO CIRCA 20 ANNI CHE TOGLIONO I DIRITTI ACQUISITI A TUTTI I CITTADINI OPERAI!!ORA TOCCA A LORO A ESSERE TOLTI TUTTI I LORO EGOISMI ECONOMICI E AGEVOLAZIONI DI CASTA!!
  • massimo Rossi 4 anni fa
    Speranza di cosa? Se ci si rifiuta di formare un governo le riforme rimarranno solo una utopia. Si tornerà alle urne senza aver ottenuto niente. E siamo sicuri che gli elettori che hanno deciso di votare M5S negli ultimi giorni siano disposti a rivotare il movimento?
  • Ottavio Macino 4 anni fa
    Condivido pienamente il tuo messaggio Paolo E. Ora o mai più !!!!
  • Marco f 4 anni fa
    Basta tassar li al 80% e ritornano allo stato rispettando le vecchie leggi!
  • RUGGERO MALASPINA Utente certificato 4 anni fa
    "Caro Grillo Come hanno modificato i diritti acquisiti di lavoratori (art.18) e dei pensionati (esodati) devi fare una legge che revochi tutti i vitalizi, pensioni retroattive dei parlamentari che non hanno versato minimo 42 anni di contributi come hanno voluto per tutti gli altri cittadini italiani. ciao"
  • gregorio alicata 4 anni fa
    eliminiamo anche il finanziamento ai partiti che vennero abrogati con referendum popolare ma reintrodotti con altra formula"quella del rimborso" con costi centuplicati.Con quei soldi si potrebbero fare tante cose per i cittadini! BASTA COI PRIVILEGI!
    • filippo a. Utente certificato 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo. E' una di quelle cose unitamente ad una nuova legge elettorale, al dimezzamento dei parlamentari, all'abolizione delle province, all'eliminazione dei vitalizzi, presenti e passati, all'eliminazione di antichi quanto assurdi privilegi, pensa al fatto che un ex presidente della camera ha il suo ufficio a Montecitorio per sempre con tanto di segretario ecc., ad una legge sul conflitto di interessi, ad una diminuzione del potere della finanza e delle banche, ed altro, che si potrebbero ottenere attraverso un accordo chiaro, senza inciuci e compromessi, con il PD. Così facendo si otterrebbe anche l'eliminazione del PdL. Vi pare poco?!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • ruggero malaspina 4 anni fa
    Caro Grillo Come hanno modificato i diritti acquisiti di lavoratori (art.18) e dei pensionati (esodati) devi fare una legge che revochi tutti i vitalizi, pensioni retroattive dei parlamentari che non hanno versato minimo 42 anni di contributi come hanno voluto per tutti gli altri cittadini italiani. ciao
  • FRANCA ALBERTINI 4 anni fa
    Caro Beppe, prima di negare qualsiasi sostegno al governo tecnico avresti dovuto indottrinare il Prof. Becchi, che per tutta la serata di sabato ha insistito su questa linea come se fosse l'unica via d'uscita. Io ti ho dato il voto, ma questo voto l'ho inteso come una delega per una sana ricostruzione della politica e del paese, non perche' possa portarci alla distruzione totale. Hai urlato attraverso le piazze catalizzando l'attenzione di tutti quelli che volevano mandare a casa i "vecchi" politici, ma ora sei in parlamento e adesso devi fare sul serio! Devi saper creare un'alleanza con chi ti propone le riforme, senza aver paura di fare inciuci - Sai perfettamente che il Pd condivide con te molte battaglie, percio' perche' non lavorare insieme per il bene del paese? Portarci di nuovo alle urne sarebbe un suicidio e dopo le tue belle teorie adesso devi far seguire la pratica. Ti abbiamo portato in parlamento e pretendiamo che il tuo movimento si sieda ad un tavolo per discutere seriamente dei problemi del paese. Non tirare troppo la corda perche' qualcuno dei tuoi elettori potrebbe ripensarci.....
    • FRANCA ALBERTINI 4 anni fa
      Mi dispiace deluderti....non sono del PD (che peraltro non ho mai votato) sono solo una persona di buon senso.....che mi pare sia un valore in via di estinzione.
    • Graziano Cassini Utente certificato 4 anni fa
      Ma se sei del pd perchè vieni a scrivere in questo blog? basta state veramente elemosinando in maniera meschina.... che vergogna....
  • filippo a. Utente certificato 4 anni fa
    La mia speranza è che quanto fin ad ora ottenuto non si perda nel nulla. La mia speranza è quella di vedere giovani eletti alla ricerca di ottenere quanto più possibile, senza inciuci e/o compromessi, da quella che ritengo essere un'occasione storica. E' l'ora del fare, fare per crescere: ottenere quanto più possibile e poi, soltanto poi, andare a nuove elezioni sicuri di crescere.
  • mario laghi 4 anni fa
    mi auguro che questo provvedimento venga preso immediatament. sto facendo i salti mortali per tirare avanti mentre queste persone incapaci di fare il loro dovere se la spassano con i sacrifici dei cittadini. dire che hanno la faccia come il culo è fargli un complimento. per me sono dei delinquenti e dovrebbero essere trattati di conseguenza
  • enrico 4 anni fa
    VITALIZI - BUONUSCITE (PARI A TFR DEI LAVORATORI?)- INDENNITA' MENSILI A PARLAMENTARI E REGIONALI, TUTTE COSE ASSURDE ESOSE OFFENSIFE E UMILIANTI PER I CITTADINI E MOLTO PESANTI PER UN PAESE, L'ITALIA, CHE AFFONDA NELLA ME..DA TOTALE, IN UNA CRISI ECONOMICA DA DOPOGUERRA. IL GRANDE PROBLEMA E' CHE OGGI L'ITALIA E' DIVISA IN TRE PARTI (COME LA GALLIA DI CESARE): 1/3 DI RICCHI BENESTANTI, BENPAGATI E PIENI DI POTERE ARROGANZA ED EGOISMO (I VERI NEMICI DI QUESTO PAESE), 1/3 SONO PROFESSIONISTI MODESTI, P.IVA, PENSIONATI MEDI E LAVORATORI FORTUNATI CHE HANNO ANCORA UNO STRACCETTO DI LAVORO; 1/3 E' QUELLA PARTE DEL PAESE PIU' DISPERATA, PIU' IGNORATA E PIU' PRONTA PER VOLERE IL RESET GENERALE, VISTO CHE PER TUTTI GLI ALTRI CON CONTANO UN CA..OOO! IL NS GRILLO DA DECENNI PREDICAVA AGLI UCCELLI COME SANFRANCESCO, PARLAVA ALLE NUVOLE E IL PAESE CORREVA DRITTO, COL CONSUMISMO E L'ALLEGRIA INCOSCIENTE DEGLI IGNORANTI VERSO IL NULLA TOTALE. I BOIARDI CORROTTI, I TRUFFATORI, I BUGIARDI, I VENDITORI DI FUMO, I PAROLAI NASCOSTI SOTTO L'EGIDA DEI PARTITI E DEI SINSDACATI HANNO CONTINUATO A FARE AFFARI IN NOME E PER CONTO DEL POVERO POPOLO SOVRANO, ABITUATO DA SECOLI A GIOCARE CON LE PAROLE IL DESTINO LE BARZELLETTE L'AVANSPETTACOLO E LA COMICITA' BECERA E INCONCLUDENTE. POI GRILLO, CON UN LINGUAGGIO DA TSUNAMI, LE BATTUTE TAGLIENTI E INTELLIGENTI COME UNA SCIMITARRA BENEDETTA CI HA RACCONTATO E FATTO CAPIRE CHE IL MONDO INTORNO A NOI ERA CAMBIATO, CHE TUTTO DOVEVA CAMBIARE E CHE PER FARLO DOVEVAMO CAMBIARE PRIMA DI TUTTO NOI, VOTANDO PER NOI STESSI, COME PREVEDE UNA DEMOCRAZIA VERA E REALE. IN PARTE CIO' E' AVVENUTO E ORA L'ALTRA META' DEGLI ITALIANI, COMPRESO I POLITICI DI TURNO (PIANTATI LA' DA ALMENO 30 ANNI9 FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE SE NE DEVONO ANDARE, CON LE BUONE SUBITO, CON LA FORZA DELLE COSE DOMANI. NON E' POSSIBILE? DEVE AVVENIRE PER FORZA, DOPO UN TREMENDO TSUNAMI L'ORIZZONTE E LA TERRA SOTTO I PIEDI SONO DIVERSI E NUOVI. SALVATE VOI E NOI SE VE NE ANDATE SUBITO!
  • MARGHERITA IANTOSCA Utente certificato 4 anni fa
    DIVIDIAMOCI IN TUTTA ITALIA, OGNUNO NEI PROPRI MEETUP, IN COMMISSIONI, COME QUELLE DELLA CAMERA, E COMINCIAMO DA SUBITO A SCRIVERE I PROGETTI DI LEGGE DA DARE AI NOSTRI PORTAVOCE. A LATINA ABBIAMO COMINCIATO. COSI' QUANDO S'INSEDIERANNO LE VARIE COMMISSIONI, IMPEDIAMO AGLI ALTRI ALTRI PARTITI DI SUPERARCI NELL'ORDINE DEL GIORNO, IMPEDENDOCI FATTIVAMENTE DI CAMBIARE L'ITALIA. ORGANIZZATE CORSI ACCELERATI DI DIRITTO COSTITUZIONALE, PIU' SIAMO A CONOSCERE COME FUNZIONA IL PARLAMENTO E LE PROPOSTE DI LEGGE, PIU' ANDREMO VELOCI ED OTTERREMO RISULTATI. LO SO IL TEMPO E' POCO, MA DIAMOCI DA FARE, NE VA DELLA NOSTRA CREDIBILITA', LA BATTAGLIA E' APPENA COMINCIATA, FIGURIAMOCI QUANDO SI SCATENERANNO CONTRO L'ITALIA ANCHE I MERCATI FINANZIARI. SULL'IMPIGNORABILITA' DELLA PRIMA CASA C'E' GIA' UNA BOZZA A LATINA, CON L'INTELLIGENZA COLLETTIVA ANALIZZATELA E PERFEZIONATELA, COSI' COMINCIAMO ANCHE A PRODURRE MATERIALE SU CUI DISCUTERE IN DEMOSCRAZIA DIRETTA. margherita
  • giovanni andronico Utente certificato 4 anni fa
    Ciao ragazzi a tutti Scusate i miei errori di ortografia Sono figlio di un italiano che in fase di chiusura per fallimento , figlio che come tanti italiani in più siciliano a 14 anni in fabbrica a dare una mano per costruire la mia ignoranza per primo e un futuro x noi in secondo , un figlio che per colpa della mentalità mai e stato messo in regola anche perchè figlio di industriale non si pensa mai che domani resti senza nulla , e invece oggi mi trovo con la ditta in fase di chiusura con 300 mila euro di debiti abbiamo venduto tutto per diminuire il danno m itrovo senza casa senza ditta senza pace in famiglia senza sogni e senza futuro . Mi trovo con 1 meningioma in testa che mi mangia la vista con soli 2 gradi ad occhio , e la beffa di pagare il tiket e non potendo pagare a non potermi curare , non levatemi l'unica cosa il 5 stelle lasciatelo ragazzi tanta fortuna andate avanti
    • Graziano Cassini Utente certificato 4 anni fa
      In bocca al lupo.... resisti il più possibile Dio ci stà aiutanto in più anche Grillo
    • MARGHERITA IANTOSCA Utente certificato 4 anni fa
      Carissimo, prova a resistere e sperare ancora. Intanto con gli amici ed i collaboratori perchè non cominciate a studiare come funzionano i Fondi Europei. Se andate sul sito del Dipartimento delle Politiche Europee, scoprirete come progettare piani per ottenere fondi diretti ed indiretti, già stanziati dall'Europa, per provare a riconvertire l'azienda o le vostre abilità, e provare a ripartire. In bocca al lupo. margherita
  • TORESAL 4 anni fa
    Dopo il successo del M5Stelle,adesso anche il PD si vogliono ridurre lo Stipendio.Sono più di 30 anni che si sono fatti continui aumenti, tutti d'accordo i Parassiti Politici adesso che devono lasciare per provare come vivono i cittadini comuni;Ho sentito la De Michele del PD che si riducono da €.20.000,00 anche fino a max €.4.500,00 mensili pure di restare incollati alla Poltrona!Questa è la conferma che tutti questi anni hanno pensato solo ai cazzi propri!
    • agata montefusco 4 anni fa
      io proporrei di dare i soldi dei contributi elettorali a tutte le imprese che vantano un credito dallo stato,e che non possono pagare gli operai,sono soldi che gli spettano di diritto,sbaglio?
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    salve, un paese normale con un governo normalecon un presidente della repubblica normale avrebbero già proclamato il LUTTO NAZIONALE per l'incendio alla Città della Scienza.Si colpisce un simbolo come fecero i talebani.E' un attacco vile,un colpo alla scienza e alla città di Napoli.La camorra e le organizzazioni criminali hanno lanciato la sfida allo stato. Ribelliamoci. Grazie
  • Alessandra Pedditzi 4 anni fa
    Sono schifata dallo spreco di denaro,tra l'altro immeritato,che viene regalato a questi buffoni che si siedono e non fanno nulla..se non divertirsi a rubare, giocare,alla faccia di noi poveri lavoratori..andassero a zappare la terra,devono essere costretti a lavorare e soprattutto se la legge e uguale per tutti devono lavorare per lo stesso identico lasso di tempo che è imposto a noi ossia fino a 65 anni..poi si che si potranno pensionare..ma la pensione dev'essere misera come quelle che danno a noi. Forza M5S.
  • stefano cucini 4 anni fa
    Salve,mi rendo conto di come la situazione attuale,sia stata determinata da anni ed anni di cattiva politica,ed ovviamente di inciuci,però.....,cioè,io ho 52 anni,sono senza lavoro,e senza sostentamento,e come me,ce ne son tanti,tani che hanno visto nel movimento la speranza di cambiare,ovvio,ma anche la possibilità di un aiuto concreto,dicasi,reddito di cittadinanza.....Certo,dar fiducia a questa classe politica,anche no,ma lasciare il paese senza governo,magari può rendere politicamente,certo,ma noi?,noi che non abbiamo niente e siamo allo stremo,a noi,chi ci pensa?Io detesto quanto,e forse anche più di voi,questa classe politica e amministratrice,ma allora dico,non sarebbe meglio elencare a "gargamella"tutti i privilegi,a partire dalle pensioni d'oro!,che ci sono oggi,e chiamarlo a cambiarle subito,e da subito?Elencare privilegi,quantificare quanti soldi potrebbero esserci se pensioni e stipendi,anche dei militari,fossero un minimo adeguate,credo chiarirebbe molto le cose agli italiani,e toglierebbe scuse a chi pensa ancora ad un'europa delle banche,allora magari sarebbe difficile dire di no,ai vari d'alema e compagnia,messi di fronte alle cifre,vorrei vedere cosa hanno da dire.....E nel caso dicessero di sì,bè,allora potrebbe davvero partire un cambiamento,e si potrebbe restituire dignità a chi,come me,ora purtroppo l'ha persa....
    • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
      Li hai visti gli 8 punti sui quali Bersani vuole discutere ? Discuteresti dell'appoggio ad un governo PD su queste basi?
  • Marco Di Stefano 4 anni fa
    Alla cortese attenzione di Beppe Grillo. Le chiedo scusa per il momento sicuramente non dei più tranquilli. Non l'ha avrei disturbata se non fosse davvero "IMPORTANTE". Io mi chiamo Marco Di Stefano e mia moglie Daniela Pini abbiamo due figli di cui la seconda Alice di sei anni e mezzo. A cinque mesi e mezzo è stata ricoverata d'urgenza al policlinico "Gemelli"di Roma. Dopo analisi e ricerche gli hanno riscontrato la sindrome di "DRAVET". Da allora seguita e assistita in tutto,nel medesimo. Il problema nasce ora perchè i farmaci "INDISPENSABILI E INSOSTITUIBILI" che ci forniva l'ospedale per la terapia giornaliera non ci sono più. Quindi ci hanno indirizzato alla ASL di competenza e fare noi la richiesta....che dovra passare una commissione. Allora mi domando,posso capire dei tagli economici visto il "momento", ma..mi perdoni l'espressione,"santa madonna" si stanno togliendo dei salva vita ad una fascia di malati che non l'hanno certo chiesto loro di esserlo e che dovrebbero essere al di sopra di ogni taglio. Mi rivolgo a lei perchè non riesco a non pensare altre notti d'avanti alla terapia intensiva. Forse lei con la sua schiettezza anzi sicuramente potrebbe simplificare questo nodo burocratico a me e tanti altri genitori che si trovano nelle stesse condizioni. La ringraziamo tantissimo in ogni in caso..
    • Graziano Cassini Utente certificato 4 anni fa
      Tanti auguri caro.... in bocca al lupo per la piccola
  • Savino Di Francesco 4 anni fa
    L'Italia giusta. Che bello slogan. E' un momento delicato per il Paese, bisogna fare insieme 7-8 cose. Altrimenti di nuovo alle urne, e noi prenderemo tanti voti, perchè noi siamo l'Italia giusta,che voleva risolvere i problemi, ma gli altri non hanno voluto. Questa è la strategia attuale del PD, almeno quella ufficiale. Uno dirà bene, fra queste 7-8 cose ci sarà sicuramente la rinuncia ai rimborsi elettorali, d'altronde la base PD, il suo elettorato, aspettano un segnale concreto, come un assetato nel deserto aspetta una goccia d'acqua. Niente da fare, i rimborsi non si toccano, sono fondamentali per la democrazia. Il PD non cambia, non cambierà mai. Il PD di Fassino che disse a Beppe Grillo di fondarsi un partito, crede ancora che il cittadino non abbia alternative all'Astensionismo. Ci sono state delle elezioni dove 2 persone con un camper hanno girato l'Italia, hanno riempito piazze, hanno speso 1000 volte meno di PD e PDL per la campagna elettorale, hanno preso il 25%, restituiranno 42 milioni di euro .... ed il PD vorrebbe ancora far credere che i rimborsi elettorali non si possono toccare. La strategia non dichiarata credo comunque sia un'altra: "Abbiamo un'arma che è più concreta e subdola del rimborso IMU di Berlusconi. Ai grillini diremo: se venite con noi vi daremo lo stipendio della casta per intero, non dovrete restituire niente al Popolo italiano". Quanti cederanno ? Non lo so. Di certo per Grillo sarà una naturale selezione dei suoi, rimarranno solo quelli che credono veramente nel cambiamento. Gli altri faranno la fine di quel Favia (mi pare si chiamasse così) che passò con Ingroia, spariti entrambi.
  • Alberto Crescenti 4 anni fa
    Sarebbe troppo bello riuscire finalmente a toglier loro tutti i privilegi che sono riusciti a garantirsi in tanti anni e vederli girare con pochi spiccioli nelle tasche. E comunque quel V E R M E di Fini fuori dalla camera è una grande soddisfazione. Peccato per l'ingovernabilità...speravo molto di più per questo movimento. Fuori Destra e Sinistra!!!!
  • Marco Ceramicola 4 anni fa
    Ho votato M5S e non sono mai stato più felice di ora ....queste sono le frasi che noi cittadini ci aspettiamo da chi ci governa! Finalmente giustizia e pari opportunità per tutti. Grazie. Marco.
  • Alfredo Lupoli 4 anni fa
    (null)
  • Maurizio Monti 4 anni fa
    Sono d'accordo ! Su questo punto bisogna fare le barricate e NON ci vengano a dire che per la Costituzione NON si possono eliminare i diritti acquisiti: l'art. 3 della Costittuzione stabilisce il principio dell'uguaglianza e NON è uguaglianza che questi "fortunati" prendano vitalizi dopo 5 anni di "lavoro" ed i "normali" cittadini dopo 42 anni !!!
  • antonio de salvatore 4 anni fa
    La speranza di ogni cittadino è qualcosa d'irrealizzabile finchè le sorti di questo paese è in mano ai ricchi. Grillo Lei non è povero! le pantomime dei ponyexpress deputati sono una farsa del 21 secolo.Io credo veramente che adesso il 90% degli elettori dividendo i voti su tre fronti abbia dimostrato di essere ancora più ignorante di prima. saluti, Lei non è diverso!
    • luca g. Utente certificato 4 anni fa
      Penso anche io che ci sono queste cose urgenti da fare e si puo' trovare un accordo con il PD. Ma nel PD ci sono politici che hanno patteggiato sul conflitto di interesse,hanno permesso la corruzione,hanno attinto ai soldi pubblici,hanno favorito le banche e la finanza.Mi dici tu come fa un elettore del M5s a fidarsi?
    • Salvatore Digeronimo 4 anni fa
      Non capisco il comportamento di Grillo.Ha ottenuto un successo strepitoso però non si rende conto che con questa chiusura totale a Bersani senza valutare le sue proposte, molte delle quali coincidono con quelle del M5s,si va allo sfascio totale. I mercati sono dietro la porta, il Paese ha bisogno disperato di provvedimenti urgenti, non si può arrivare subito a nuove elezioni.Con tutta la buona volontà non si potranno effettuare nuove elezioni prima di ottobre, ci sono tempi tecnici e quindi bisogna prima approvare alcuni punti importanti quali: conflitto d'interessi,corruzione, costi della politica,legge elettorale, economia. Su questi punti c'è sicuramente la possibilità di trovare l'accordo con il PD.Il nemico n.1 è Berlusconi e quindi bisogna rendere impotente questo essere che tanto male ha fatto all'Italia.Bersani non si alleerà mai con Berlusconi in quanto sarebbe la fine del PD. Grillo non persegua fini elettoralistici, potrebbe essere troppo tardi.
  • Catello Aprea 4 anni fa
    Ciao a tutti. Iniziamo a proporre leggi contro gli interessi altissimi delle BANCHE sui mutui... non è possibile che se chiedo un mutuo alla fine io debba restituire il doppio tra i mille interessi... Un'altra cosa dove inizierei a puntare è proprio eliminare lobby Edilizie che coprono movimenti illegali. L'unica soluzione è fare leggi che salvaguardino il territorio imponendo tante abitazioni quasi vicine al numero degli abitanti... Non è possibile che si costruisca sempre di più mentre la crescita della popolazione è quesi sempre uguale a zero o poco più. L'IMU per esempio era buono se applicato a persone che hanno più di 2 case con certo valore commerciale... in rapporto al numero di figli...soprattutto perchè ci sono molti nostri genitori che con il pensiero dei figli hanno acquistato (quando era ancora accettabile) case per il futuro dei figli stessi... io PROPORREI di tassare con una tassa come quella dell'IMU per chi ha tanto ma veramente tanto in rapporto anche al suo intero patrimonio... e alle sue entrate...(guardiamo anche gli appartamenti senza contratto regolare... ed è facile capire quali sono...Basta vedere anche le residenze e le proprietà e incrociare i dati...)
  • Jan g. Utente certificato 4 anni fa
    Parole sante che sottoscrivo appieno TUTTA LE LEGGI ANTICASTA E PRIVILEGI PER AVERE DIGNITA' E SIGNIFICATO DOVRANNO AGIRE SOPRATUTTO RETROATTIVAMENTE!
  • alberto evangelista 4 anni fa
    Ho 73 anni e di governi ne ho visti passare diversi ho creduto a quello che hai promesso in campagna elettorale e ti ho fatto votare da 15 persone della mia famiglia.Dato chi fa campagna elettorale per prendere voti promette tante cose e alla fine quando va in Parlamento o al Senato fa solo gli affari suoi e no di chi lo ha eletto. Primo mi aspetto da te l'adeguamento delle pensioni minime al reale costo della vita, e anche gli stipendi degli operai, che non ce la fanno ad arrivare a fine mese, dove prendere i soldi per fare questo ? Diminuire le pensioni d'oro il finanziamento ai partiti, e ai giornali, dall'amministrazione dei giochi d'azzardo che mai nessuno a voluto toccare.Se avete paura di toccare la casta per trovare i soldi per far si che pure i poveretti tirano un sospiro di sollievo potevate rinunciare a fare politica. Le leggi le devi far approvare nel minore tempo possibile, e non tirarle alla lunga. Ho fiducia in te come personaggio e come uomo. Ti abbraccio Alberto Evangelista
  • ELISA SCHICCHI Utente certificato 4 anni fa
    La retroattività di una eventuale eliminazione dei privilegi parlamentari, non è consentita per legge. Ma non scoraggiamoci, pensiamo al futuro. Da qui in avanti la musica cambierà. cari grillini eletti dimostrate cosa vuol dire essere "onorevoli".
    • Graziano Cassini Utente certificato 4 anni fa
      Si ma come ogni legge può benissimo essere modificata!!
  • Marco B. Utente certificato 4 anni fa
    Come si fa ad elimniare questi vitalizi se non si forma un governo?
    • agata montefusco 4 anni fa
      e' vero,caro beppe,purtroppo almeno per la riforma elettorale,dovete trovare un accordo,perche riandare alle elezione con questo maledetto porcellum e' come non riandare e si sprecano soldi dei contribuenti
  • Piero p. Utente certificato 4 anni fa
    ciao a tutti gli amici di grillo,o letto molti dei dei vostri commenti,sono molteplici e giusti e carichi di rabbia,di chi a pagato in tutti questi anni di governi che si sono saziati solamente delle loro posizioni finanziarie(amici parenti e compari) Chi sa se oggi potremmo dire che sia finita questa spaghettata tra finti politici di destra e sinistra amici di merenghe,ma se questo averà,finalmente diremo,che non esisterà più ne la dest. e sin.e vi sarà solo il popolo dei grillini,la vera democrazia che restituisce la dignità al cittadino italiano,continuate cosi le prossime elezioni,spariranno i bersani coi berlusconi,sarà una vittoria 100x100
  • DOLORES GRAZIANI 4 anni fa
    spero anch'io con tutta me stessa che riuscirete ad eliminare questi befici osceni ai parlamentari che dovranno andarsene.Io quest'anno compio 65 anni a luglio e dovevo andare in pensione quindi, mi recata all'INPS e con imbarazzo mi hanno comunicato che con la nuova legge Fornero dovrò aspettare i 70 anni essendo iscritta nella gestione separata dell'INPS.Figuriamoci come mi sono sentita quando ho appreso dalla TV la notizia dei costi esorbitanti dei TFR E I VARI VITALIZIE, LA PEGGIOR PORNOGRAFIA VISTA E SENTITA!!!!!Mio marito è mancato da un'anno e ho 460 E.di pensione e per vivere e pagare l'affitto assisto in casa mia suocera invalida di 97 anni poichè ho dovuto rinunciare al lavoro di consulente informativa per assistere mio marito nella malattia.Nonostante sia costretta a rimanare in casa ho fatto con i miei ex clienti che mi sono molto affezionati e sono oltre 2000,un campagna pubblicitaria x il MOVIMENTO5S VERAMENTE RIUSCITA!!!Conservo ancora la videocass.dell'ultima apparizione di GRILLO IN TV CON LA BATTAGLIA CHE ABBIAMO VINTO CONTRO IL N°144 DELLA SIP e l'ho fatta girare,saranno passati 15 anni GRILLO non aveva ancora i capelli bianchi.Speriamo di vincere anche questa,lo spero veramente tanto tanto siete la nostra speranza.GRAZIE UN ABBRRRRACCCIO A TUTTI DOLORES IO PREGHERO' PER CREDENTI E NON CREDENTI IO CREDO! SARANNO ROVESCIATI I POTENTI DAI TRONI SARANNO INNALZATI GLI UMILI!!!!CIAO
  • Michele C. Utente certificato 4 anni fa
    Sono pianamente d'accordo con quanto più sopra commentato! Il mio unico rimpianto è che non ci si sia svegliati prima! Come consolazione mi recito il vecchio proverbio:" Meglio tardi che mai"
  • giuseppe di tolla Utente certificato 4 anni fa
    è proprio vero non tutti siamo uguali di fronte alla legge. io mi sono fatto i conteggi per la pensione e dopo 35 anni di lavoro prenderò una miseria loro dopo una legislatura prenderanno una barca di soldi. vi pare giusto ciò? ma dove lavoravano prima queste persone? io dovo fare i conti con la totalizzazione dei contributi e i politici? basta, oggi abbiamo votato domani non si sa cosa faremo..
  • Libera 5stelle Utente certificato 4 anni fa
    Nasce “#liberi5stelle - libera con noi il MoVimento!” Per liberare il MoVimento 5 Stelle! – e difendere la democrazia dal basso * Chiediamo i sistemi informatici, il software, i soldi della pubblicità, la base dati degli iscritti sia gestita dal Movimento 5 Stelle e NON da una SRL di privati * Chiediamo a gran voce la creazione di un partito, tramite una associazione con uno statuto democratico, non una SRL di privati Riprendiamoci il movimento 5 stelle! Perchè liberare il movimento da Casaleggio? http://www.deputati5stelle.it/scopri.html Come convincere deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/convinci.html Cosa devono fare i deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/eletti.html LIBERIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE DEMOCRAZIA INTERNA SUBITO
  • michele stranieri 4 anni fa
    Ciao Beppe,leggendo l'articolo sui trombati a montecitorio non fà che farmoi indignare ancora di più,in quanto,anch'io sono un "trombato" ma senza alcun diritto.ti spiego :io ero un padroncino e avevo un dipendente purtroppo ci sono stati tagli e sono stato costretto a chiudere,ora mi ritrovo a pagare debiti per il furgone e equitalia e in più essendo autonomo non ho alcun sussidio di disoccupazione, perchè, per lo stato l'autonomo e in primis un evasore fiscale.fai qualcosa ti prego! un abbraccio Michele Stranieri foggia
  • MrTitian 4 anni fa
    siamo in un momento critico, è giusto eliminare gli sprechi, le pensioni oltre 3-4mila euro sono semplicemente oscene, la pensione non deve essere la vincita di un gioco che dipende dalla puntata, la pensione deve essere uno strumento di riequilibrio sociale, un supporto per gli anziani che hanno più problemi di altri, 4mila euro al mese bastano per pagare tutto quanto può essere necessario. Tutte le pensioni superiori a queste cifre dovrebbero essere livellate da subito e retroattivamente l'unica cumulazione possibile e da discutere è con gli assegni di invalidità o supporti legati alla salute. Basta Casta, punto e basta.
    • anton rocca (anton rocca cagliari) Utente certificato 4 anni fa
      PERFETTO.
  • Mimmo D. Utente certificato 4 anni fa
    A mio parere si dovrebbe multare chi è stato in parlamento fino alla scorsa legislatura, di 300.000€ ciascuno (per ogni legislatura) per danno erariale allo stato. Eliminazione retroattiva di ogni beneficio economico superiore ai 500€ mensili. Un pensionato qualsiasi che ha lavorato tutta la vita vale più di tutti i ladri super-pagati. 500 € se li devono far bastare x vivere, come fanno molti italiani.
  • annacrivelli 4 anni fa
    ma perche' non fate una legge che la loro liquidazione deve essere paragonata a quella di un impiegato? Ragazzi lavorate, dovete cambiare questa politica...la loro prosopopea, arroganza, credono di avere la verita' in tasca. Sono stupidi, provinciali, non hanno una visione della vita, del mondo della realta'. Io vengo da quella sinistra del "68, Lotta Continua, vengo da Sociologia. Dalla morte di Berlinguer non avevo piu' votato. Siate seri e pensate che la dignita' di un essere non si compra e che e' nostro dovere essere persone.....altrimenti ci sputiamo in faccia
  • salvatore tesoro 4 anni fa
    sono un ingegnare industriale di vecchia data ed ho lavorato per oltre 40 anni in giro facendomi il cosiddeto c..o per percepire poi una pensione che si sta "sciogliendo" come neve al sole. Quando sento o leggo i privilegi di chi (nella maggior parte dei casi) eletto dai cittadini, ha solo scaldato la sedia nella sua vita, mi ribolle il sangue e si che vorrei una vera rivoluzione. E spero che il M5S veramente la faccia o provochi le cose affinché avvenga. Con qualche anno in meno sicuramente sarei stato un attivista e forse anche di più.
  • Paola . Utente certificato 4 anni fa
    Lavoro da 22 anni al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sono laureata da 22 anni e guadagno 1500 euro. Ho visto di tutto, continua ad accadere di tutto. Vorrei portare queste informazioni a tutti i cittadini. Non è giusto che i soldi pubblici continuino ad essere sperperati in questo modo, beffeggiando i cittadini con la favola della spending review. Non esiste la responsabilità della dirigenza, ma solo l'arricchimeto.
  • Gianluca Del Verme 4 anni fa
    Sono un elettore del Partito Democratico, è meglio presentarsi subito onde evitare attacchi e dileggi. Non scrivo per invitarvi a fare qualcosa per questo Paese, penso che sia del tutto inutile, chi vuole lo sfascio, (e voi lo volete), non ha alcuna voglia di costruire. Dopo il pifferaio Berlusconi è arrivato il pifferaio Grillo, il quale veste sempre i panni della vittima mai del carnefice, è piuttosto infantile dire che gli altri devono assumersi la responsabilità di fare il governo, questa strategia l'hanno già praticata altri partiti (si voi siete un partito e anche poco democratico al vostro interno)e non ha portato a grandi risultati nel lungo periodo. L'unica cosa che mi sento vivamente di consigliarvi è la presentazione di un disegno di legge che preveda la revisione delle legge Basaglia, (quella sui manicomi) questo paese ha troppi pifferai pazzi in giro Cordialmente Gianluca Del Verme
    • Francesco Occhiena Utente certificato 4 anni fa
      Cosa ti aspetti tra pompieri non si pestano la gomma , lui e ricco , pensi che sa come stano i poveracci e i pensionati sopra tutto quelli con 500€ al messe ,cosa dire di chi un lavoro non lo trova più e non a una casa ,Non credo sia questo che dice con il megafono la sua priorità , Facciamo molta attenzione ,che poi tocca veramente usare la violenza per riprendersi la democrazia Francesco
    • Tiziano P. Utente certificato 4 anni fa
      deluso dal tuo partito èh!!!!
  • giuseppe rondinelli 4 anni fa
    sottoscrivo in pieno . io vorrei che fosse retroattivo. deve essere retroattivo .
  • pinella s. Utente certificato 4 anni fa
    non è giusto,!!!!!!!!!!!!!!!!!!perchè noi poveri cittadini dobbiamo assistere inermi a tutto questo senza poter fare nulla!!!!!!!!!vedere i nostri sacrifici che vanno sprecati per questo o per quest'altro politico che in vita sua non ha mai lavorato,è ora di eliminare tutti questi sprechi,la gente si aspetta questo da voi eletti ,che finalmente fate un pò di pulizia che togliate tutte queste leggi che si sono fatti per i loro privilegi,AIUTATECI A CAMBIARE QUESTO SISTEMA,DATE VOCE AL POPOLO ITALIANO!!!!
  • vincenzo cormio Utente certificato 4 anni fa
    Io ho definito Beppe Grillo il MESSIA. Vi sembrerà esagerata questa definizione eppure vi invito a riflettere : se Beppe non avesse iniziato a sputtanare la classe politica e fatto uscire fuori tutto il marcio che si nascondeva dentro per quanti anni ancora ci avrebbero derubati? tutti noi ora sappiamo come stanno le cose e in che modo si possono cambiare, grazie sempre a Beppe abbiamo un numero di oltre 150 parlamentari onesti che porteranno a termine il programma di risanamento della politica sociale. Si dice che la tentazione può fare l'uomo ladro, questo è umanamente possibile per qualche parlamentare 5 stelle, resta sempre la differenza enorme di 150 corrotti che avrebbero preso il posto dei nostri grillini. Noi sappiame bene che i nostri sono tutti onesti, e che quelli appena usciti erano tutti ladri farabutti della peggiore specie. Ora dovranno rubare ancora milioni di euro per la buona uscita spero solo che dopo non ne sentiremo più parlare, perche ogni volta che vedo quelle facce di marda mi viene voglia di diventare un camicaze, ma non quello che si lascia esplodere tra la povera gente ma quello che si porta con se all'altro mondo un gran numero di feccia umana. Ne restano ancora tantissimi al governo ma so anche che sono circondati e che hanno i giorni contati, primo o poi dovranno arrenderi e uscire fuori, io resto fiducioso che il M5S farà la sua parte in tutta onestà. I maligni possono dire quello che vogliono su Beppe per me resterà per sempre il MESSIA dei XXI secolo, ma non quello che carica su di se il peccati del mondo ma quello che tira fuori i peccatori dal nostro governo. Che strano trà poco e Pasqua mi piace pensare che è il momento della resurrezione della politica Italiana. Grazie Beppe
  • pietro carucci Utente certificato 4 anni fa
    hai perfettamente ragione: al massimo potranno fare cumulo con gli altri contributi come o fanno per gli altri Italiani ed andare in pensione a 66 anni e 3 mesi (come prescrive la Fornero)
  • Riccardo Bufalini 4 anni fa
    Scusate, ma quale primo atto??? Il parlamento si scioglie subito !!! Perche' il PD non si allea col PDL per permettervi poi di fare i vostri comodi (e a Berlusconi i suoi, e porci nel suo caso!). A meno che voi non votiate con noi la fiducia per esempio al Rodota' di turno, allora se ne puo' parlare, ma senza quasta soluzione di che state a parlare??? Ho, per inciso, grande stima degli eletti M5S, le poche volte che li vedo in TV mi si apre il cuore per come parlano, saggiamente e modestamente, senza destra ne' sinistra finalmente. Questo per dire come mi dispiaccia se non si raggiungesse un qualche cammino comune (e Bersani lasciatelo stare, e' una persona per bene, certo un politico, ma non sono le persone come lui il problema del paese, ha anche ammesso di consocere solo il 10% dei futuri parlamentari PD, un po' come voi ...)
  • Silvana Caggiano 4 anni fa
    Sto seguendo la diretta dal consiglio di stato e ciò che il suo presidente ha detto. È sorprendente che parli del rigore operato per le nomine dei componenti e dei loro requisiti. Mi sono quindi chiesta che cosa possa centrare tra i consiglieri un ammiraglio ex capo di stato maggiore della marina! Sicuramente forse sara un esperto di difesa ma certamente di giustizia e di diritto amministrativo sara meno esperto! Dai tanti tagli da operare alle doppie e triple pensioni ne deriverebbero nuove figure professionali retribuite. Che ne pensate?
  • G. Savino 4 anni fa
    Ciao, non capisco come mai non venga ancora fatta una legge che vieti, agli eletti, che hanno fatto parte di un governo fallimentare o dimissionario di potersi ripresentare a qualsiasi tipo di elezioni o comunque di far parte della vita politica italiana. Il fatto che siano dimissionari o fallimentari non significa forse che non sono in grado di dirigere un paese?
  • Astor Linci 4 anni fa
    Al 100% condivido. Soprattutto retroattivamente. Il Fini ha fatto bene i suoi calcoli. Alla chetichella è SPARITO. Si è eclissato. Con la buona uscita e con quello che ha messo da parte in questi anni se la godrà alla grande, alla faccia nostra. Tutti devono avere una pensione in linea con la media nazionale, come tutti i cittadini italiani da 65 anni. E dovranno con il politometro giustificare i loro averi e/o proprietà.
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Sono daccordo. Non è un problema di incidenza di questi bonus sul bilancio dello stato. E' un problema di decenza. Se gli stipendi degli italiani sono al 23° posto nell'unione europea quelli die nostri politici non devono stare nella media dell'unione europea ma al 24° posto e non devono crescere se non in funzione del reddito medio degli italiani.
  • Gabriele giugno 4 anni fa
    Giusto
  • luigi i. Utente certificato 4 anni fa
    Un accorato appello evitate accuratamente di far eleggere Amato a presidente ha messo le mani sul mio magro conto corrente invitandoci ad una stagione di lacrime e sangue per goderne poi dei benefici.I benefici ci sono stati ma solo per il suo conto corrente raggiungendo una pensione di 30000 e dico trentamila euro al mese.In più gli diamo ancora spazio in trasmissioni televisive,per favore Amato nooooooooooooooo
  • ARMANDO BUIANO 4 anni fa
    Io spero in una rinascita della politica, intesa nel vero senso del termine, nel secondo rinascimento italiano.
  • nicola saponara 4 anni fa
    Sarebbe interessante sapere chi ( quale governo o in quale legislatura) sono stati stabiliti tali privilegi e chi ( quale governo e in quale legislatura) sono stati aboliti. Grazie
  • Bruno Audisio 4 anni fa
    UN TARLO DI SISTEMA Un problema che emerge quotidianamente è che quando una persone dipendente Pubblico sbaglia e questo capita sovente creando un danno al cittadino dopo le varie sentenze viene condannato a risarcire il cittadino, purtroppo il risarcimento avviene coi soldi pubblici ovvero con gli stessi soldi del cittadino! Perché non paga anche solo in proporzione il funzionario incompetente pubblico responsabile del danno? Forse se pagasse qualche cosina anche lui non sarebbe così spavaldo nel perseguire ulteriori sbagli! Anche questo e da cambiare per migliorare il sistema!
  • Rosati luciana 4 anni fa
    Vorrei conoscere i meriti per cui la Polverini e' stata canditata al Parlamento. Ha ben Governato alla Regione? Grillo lo chieda all'interessata e a Berlusconi. Desidero sapere perchè il sindacalista D'antoni,percepisca piu' pensioni taglatele a 4000€ lorde con effetto retroattivo.
  • Egidio Mazzuoli 4 anni fa
    Caro Beppe, ti scrivo da Viterbo. Ho una proposta da farti, che, credo sicuramente qualcun altro ti avrà già fatto, in merito alla possibile formazione di un governo: certo non chiedo di rinunciare ai nostri obiettivi, ma senza mescolarsi e sporcarsi con la vecchia politica dei vecchi partiti, ti suggerisco una alternativa fattibile e soprattutto non compromettente per il movimento. Propongo di lanciare al Pd la palla e lasciare che si formi un governo, senza votargli direttamente la fiducia ma uscendo dall'aula al momento del voto e mettendo così il PD con le spalle al muro e costringerlo ad accettare la politica rivoluzionaria del movimento. Se vogliamo ottenere, qualcosa di tangibile subito dobbiamo approfittare del momento per innescare quel processo rivoluzionario che serve per salvare l'italia, dimostrando al contempo senso di responsabilità, non lasciando adito a quelli che sostengono che il movimento spera nel "tanto peggio tanto meglio" che spesso ha caratterizzato la vecchia politica, noi non vogliamo vincere a danno del paese e vinceremo certamente se riusciremo nell'impresa di coniugare l'intransigenza delle nostre idee, con la tragica realtà dei fatti. Cordialissimi saluti Con fiducia, Mazzuoli Egidio
    • Elvio R. Utente certificato 4 anni fa
      Sostengo in pieno!!! Avanti con l'esperienza siciliana. Nuovo stile di governo da esportare in altri stati
  • vincenzo muratori 4 anni fa
    Di sicuro nelle aziende di stato c'è sperpero di danaro pubblico;mi piacerebbe vedere da vicino cosa sono capaci di combinare questi Burocrati,spesso privi di competenze e,conoscenze specifiche,per questo invio breve curriculum: 62 anni,artigiano-commerciante,da 40 anni vendo saldatrici industriali,conoscenze di metallurgia, costruzioni meccaniche e carpenterie,ispettore di saldatura,attestato dall'ISTITUTO ITAL.DI SALD.di GENOVA,interpretazione di bilanci aziendali, perito elettrotecnico;a disposizione del movimento.
  • Giuliano Rossi 4 anni fa
    Giusto e sacrosanto..
  • Marcello T. Utente certificato 4 anni fa
    questi ladri di denaro dei cittadini devono andare a zappare altro che buona uscita!
  • Anna Rossi 4 anni fa
    per come hanno ridotto il Paese rendendolo più colonizzato di quando non lo era nel 1945...questi privilegi che sono uno sfregio all'intelligenza degli italiani VANNO eliminati e retroattivamente come loro hanno fatto con i cittadini attraverso leggi e decreti impositivi. Il buon esempio scordiamocelo...ora in Parlamento la musica deve cambiare.
  • sabina messina 4 anni fa
    salve, ho sempre seguito grillo come comico e l'ho trovato arguto e simpatico,poco comprendo il vostro movimento, introverso e dispotico nei confronti di una comunicazione diversa dal web alla quale non tutti i cittadini possono e vogliono connettersi, inoltre vorrei e come cittadina pretendo di capire a fondo ed in breve tempo, visto le numerose esigenze del nostro paese.avete avuto una maggioranza nelle ultime elezioni, mi aspetto quindi da voi, velocita' nella risoluzione dei problemi e una chiarezza di intenti che per ora sfugge.
  • luigi i. Utente certificato 4 anni fa
    Non vorrei più sentire lavoro per igiovani o lavoro per le donne o lavoro per i precari etc. ma vorrei sentir parlare di lavoro e della dignità da assegnargli.Se per un giovane è difficile trovare lavoro non credo che sarà più facile per un sessantenne(che per la legge Fornero dovrà sorbirsi ancora sette anni di lavoro)riuscire a trovare una riutilizzazione che gli permetta di arrivare all'età pensionabile.Quindi,a parte che a mio parere è da rivedere la riforma pensionistica,si deve parlare di lavoro a tutto tondo parlando dei giovani che non rimarrano tali per sempre e che si troveranno altre problematiche se non ci si pone rimedio prima. P.s. sono già pensionato.
  • Lux Luci 4 anni fa
    NON FATEVI FACILI ILLUSIONI: NON AVRETE UNA SECONDA OCCASIONE ! SE SARETE RIGIDI, PER IL TUTTO O NIENTE, E PROVOCHERETE IL RITORNO ALLE ELEZIONI, SENZA AVER REALIZZATO PRIMA NESSUNO DEI PUNTI DEL VOSTRO PROGRAMMA “5 STELLE”, COME IL REDDITO DI CITTADINANZA, ECC. PER I QUALI I CITTADINI VI HANNO VOTATO, POTETE ESSERE SICURI CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI QUELLI CHE COME ME VI HANNO DATO ADESSO FIDUCIA NON VI VOTERANNO PIU’ ! E IL BEL SOGNO CHE AVETE ALIMENTATO SVANIRA’ PER MOLTI ANNI … AUGURI! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
    • enrico rubino 4 anni fa
      altro che otto milioni.....ne dovevamo dare il doppio di voti x avere una ampia maggioranza....MI RENDO CONTO SEMPRE PIù CHE GLI ITALIANI NON SANNO VOTARE....CREIAMO SEMPRE MAGGIORANZE ESIGUE PERMETTENDO DI NON GOVERNARE O PEGGIO ANCORA FARE INCIUCI....FA BENE GRILLO...COME CI SI PUò ALLEARE CON PARTITI CHE CI HANNO PORTATO A TUTTO QUESTO....
    • Lux Luci 4 anni fa
      ... trollaccio, sarà lei!
    • Marcello T. Utente certificato 4 anni fa
      e invece il movimento sta sorprendentemente stupendo il mondo in quanto ad onestà trasparenza e coerenza! caro il mio trollaccio ;-)
  • renzo barbafiera Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, ma che speri di levargieli facendo l'uomo mascherato a Marina di Bibbona????? Certo a urlare sono tutti buoni,prendersi le responsabilità è un po' più difficile, vuoi realizzare il tuo programma, bene scendi dalla luna vieni sulla terra nessuno vi ha eletto a PADRETERNI.
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    Sul prossimo governo: il Pd /Monti alla Camera e il PD/Monti con alcuni senatori pescati altrove al Senato, disponibili perché consapevoli della "responsabilitá che grava sulle loro spalle per consentire la governabilitá del Paese", ed il gioco é fatto! Ma di che cosa vi preoccupate! Il movimento, invece, deve rimanerne fuori ed intervenire suisingoli provvedimenti, che ci saranno a bizzeffe, in attesa delle nuove elezioni. Il bubbone questa volta esploderá in modo adeguato e la lunga marcia verso il cambiamento potrá forse concludersi.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      non si forma un governo PD/PDL bensi PD/Monti e senatori transfughi, che formeranno gruppo autonomo.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      non di forma un governo PD/PDL bensi PD/Monti e senatori transfughi, che formeranno gruppo autonomo.
    • Egidio M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao! Io non lascerei che si formi un governo PD-PDL, Consentirei la formazione di un governo PD, senza votargli direttamente la fiducia per non essere compromessi con la vecchia politica, per poi, come dici tu mettere il PD alla prova sui singoli provvedimenti, il sistema è tale e per votare a favore o contro singoli provvedimenti bisogna prima lasciare che si formi un governo, altrimenti non otterremo nulla e ci accuseranno di volere lo sfascio per tornaconto del movimento: possiamo ottenere molto adesso, o sperare di ottenere tutto dopo,il rischi però è che potremmo avere tutto quando non è rimasto nulla, pensiamoci bene. Un saluto
  • giovanni s. Utente certificato 4 anni fa
    Mi domando come si può fare votare una casta contro il proprio interesse, che nel corso degli anni si è arricchita a danno di noi cittadini,una casta che ha mandato l'Italia allo sfascio totale, una casta che ha intrattenuto ed intrattiene rapporti con le mafie che ormai si sono ben radicate nel nostro sistema politico,una casta che ha addirittura cambiato il nostro approccio culturale alla politica ed al modo stesso di rapportarci con essa. Io so che è difficile,ma è successo qualcosa che non era mai successo prima in Italia,grazie al movimento 5 stelle ed a Grillo e Casaleggio,adesso esiste una parte della popolazione che ha preso coscienza di quello che si può fare avendo l'opportunità di essere rappresentati in parlamento da gente comune che capisce i problemi reali di chi lavora e deve portare avanti una famiglia. Io spero che gli onorevoli eletti con i nostri voti faranno valere gli argomenti per i quali sono stati votati e sopratutto saranno compatti e coerenti con Grillo e verso tutti gli elettori del movimento,che penso abbia un ulteriore crescita in un futuro non tanto lontano.
    • Egidio M. Utente certificato 4 anni fa
      Daccordissimo ma se non lasciamo che si formi un governo, non potremo discutere nulla in parlamento, potremo solo sperare di prendere la maggioranza alle prossime elezioni, domandiamoci se ci basta questa speranza, la mia non vuole essere una critica, ma una richiesta di seria riflessione, la decisione non è scontata ne' certo facile ma dobbiamo prenderla. Un saluto
  • Giuliano G. 4 anni fa
    Credo che sarà molto dura prendere dei provvedimenti retroattivo ma è quello che ci auguriamo tutti. Dobbiamo fermare questa emorragia di soldi pubblici, solo così riusciremo a far risollevare il nostro paese.
  • mauro rossi 4 anni fa
    Bersani continua a ripetere che il M5S deve prendersi le sue responsabilità se il governo non avrà la fiducia, dopo che lui e i suoi alleati (Berlusconi e Monti) hanno ridotto il paese nelle attuali condizioni; i priviliegi della casta non sono stati toccati, non c'è lavoro, le piccole e medie aziende sono strozzate dalle tasse, le banche non fanno credito, i servizi sociali sono ridotti ad un lumicino. Auspico vivamente che il M5S prende in mano le redini del paese e che faccia le azioni più urgenti, non c'è più tempo. Naturalmente i politici che usciranno dalla scena dovranno restituire tutto quello che hanno percepito illegalmente con eventuale risarcimento allo Stato. Hanno le ore contate!
  • Lux Luci 4 anni fa
    O TUTTO O NIENTE ? OPPURE PROPONETE IL “PARTITO” UNICO ? SE COME NELL’ IPOTESI PAVENTATA NEL POST NON SI DOVESSE DARE L’ INCARICO DI FORMARE IL GOVERNO AL “ MOVIMENTO 5 STELLE” E MACASSERO I NUMERI PER UN’ ALTRA SOLUZIONE, CHE SI FA? ANDATE A CASA ANCHE VOI? E IN QUESTO CASO PENSATE CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI RICEVERESTE ANCORA COSI’ TANTI VOTI DA PARTE DI CHI VI CHIEDEVA RISULTATI CONCRETI IMMEDIALTI COME IL REDDITO DI CITTADINANZA, ECC ? NON CREDO PROPRIO … QUELLO CHE SERVE ADESSO DA PARTE VOSTRA E’ SENSO DI RESPONSABILITA’ , ELASTICITA’ MENTALE E ANCHE TANTA UMILTA’ ! IL “TUTTO E SUBITO” E’ UNA MODALITA’ PROPRIA DEI “BAMBOCCIONI”, DESTINATI A FALLIRE! PECCATO … AUGURI. EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !
    • Lux Luci 4 anni fa
      Grazie! Cordialità.
    • Francesco Occhiena Utente certificato 4 anni fa
      questo e anche il mio pensiero concordo in pieno non ce più tempo per giochetti vari responsabilità
  • giuseppe o. Utente certificato 4 anni fa
    VIA I PRIVILEGI E LE PENSIONI D`ORO RETROATTIVAMENTE PER TUTTI, MASSIMALI FISSATI PER DECRETO LEGGE A 5000€ AL MESE, CONFISCA DEI BENI E DIVIETO DI ESPATRIO AI POLITICI LADRI! Queste dovrebbero essere due priorità sacrosante per riportare giustizia sociale in Italia. Non si faranno? Scorrerà sangue!
  • Rosati Luciana 4 anni fa
    Caro Grillo, Vieti ai Parlamentari di andare in TV,ora il PD e il PDL,fanno promesse simili al quelle del M5S,prima pero' hanno portato l'Italia al fallimento con ruberie e stipendi da nababbo. FUORI TUTTI
  • Andrea Imperia 4 anni fa
    Vi ricordate quando Beppe Grillo tuonava contro la pubblicazione online dei redditi degli italiani? I redditi di tutti, beninteso, non solo dei politici. Se c'è una casta che è sicuramente contro la collettività è proprio quella degli evasori. Quel provvedimento avrebbe aiutato a scovarli, eppure no, Grillo ne fu scandalizzato. Il post (lo trovate ancora sul suo sito) lo intitolò nientemeno che "La colonna infame". Secondo lui la pubblicazione dei redditi online avrebbe favorito la mafia, la camorra ecc. Sarebbero aumentate le estorsioni e i rapimenti, come se mafia e camorra avessero bisogno dell'Agenzia delle entrate per sapere chi taglieggiare e rapire. Ora Grillo propone (urlando persino più forte di allora) indagini patrimoniali retroattive per la casta dei politici. Bene, personalmente sono favorevole. A condizione però che la medesima misura si adotti per tutti gli eletti del Movimento 5 stelle e, visto il ruolo che hanno in quel movimento, anche per Grillo e Casaleggio. Chiedo cioè che sia resa pubblica la consistenza attuale dei loro patrimoni. Deve essere possibile confrontarli con la consistenza che essi avranno al termine dell'esperienza politica di ciascuno, dentro e fuori dal Parlamento. Deve essere possibile verificare che gli incrementi di quei patrimoni siano compatibili con i redditi nel frattempo dichiarati allo Stato. Questo - se ho ben capito - è il senso della proposta urlata in piazza S.Giovanni da Grillo con riferimento ai politici di tutti gli (altri) schieramenti. Se vale per qualcuno deve valere per tutti. Grillo non vorrà opporre la tutela della privacy solo quando si tratta di se e dei suoi?
  • Franca A. 4 anni fa
    Appoggio pienamente il M5S, ma ho paura qualche parlamentare del movimento possa farsi influenzare dagli altri partiti e soprattutto che inizino a provare piacere nel potere e soprattutto nei soldini, dimenticandosi il loro principale obiettivo. Spero non sia così, devono rimanere tutti compatti e non abbassare mai la guardia perché la tentazione è dietro l'angolo. Non deludeteci vi prego Franca
  • Vito La Magna Utente certificato 4 anni fa
    Credo vivamente che bisognera' proporre ed approvare, l'eliminazione di tutti i privilegi, gli stipendi e pensioni d'oro di tutti i parlamentari, anche retroattivamente, anche dei vecchi senatori a vita(vedi Andreotti, Ciampi, Company), compresi anche di Province e Regioni. E il pensionamento non solo dopo un quarto di legislatura, ma come tutti noi cittadini, e cioe' a 70 anni. E basta con i finanziamenti pubblici ai partiti, il Movimento 5 Stelle ha dimostrato palesemente che senza alcun contributo, senza bisogno di comparire dalla mattina alla sera in televisione, si puo' dar voce alle proprie idee e riunirle in un Movimento libero, leale ed onesto. Non come continua spudoratamente ad affermare il PDmenoelle, nella faccia di c..o di gargamella Bersani, che dice che i partiti non possono fare a meno dei finanziamenti... ITALIANI, MA VI RENDETE CONTO di cio' che dicono... Aprite gli occhi concittadini... L'opportunita' che ci sta' dando Beppe e Casaleggio, di entrare in Parlamento e far sentire la nostra voce, non dobbiamo farcela scappare. Concordo di proseguire per la nostra strada, NO, ASSOLUTAMENTE NO AD INCIUCI!!! Viva il M5S, viva Beppe, viva tutti noi che possiamo finalmente avere un dialogo diretto, con i nostri rappresentanti e sentirci partecipi e parte attiva del programma, ma NON per ricevere in cambio favoritismi. Viva la meritocrazia, viva la democrazia, viva l'Italia, gli Italiani, viva l'Europa (ma non L'EURO). Fanculo alla Lobby, fanculo alla Massoneria. Riprendiamoci l'Italia. Grazie a tutti per l'attenzione. Vito, 33 anni, papa' di una bimba di 4 anni a cui voglio dare un futuro, onesto, felice, e pieno di prospettive.
  • Rosati luciana 4 anni fa
    Il tecnico Visco, prende uno stipendio doppio a quello del Presidente Obana,tutti a casa i tecnici e stipendio di 4.000€ al mese, con effetto retroattivo.Basta con i tecnici. PDL E PD SE NON SONO IN GRADO DI TOGLIERCI DAI GUAI IN CUI CI HANNO PORTATO, DIANO L'INCARICO AL M5S E FUORI A CALCI NEL SEDERE.
  • Biagio Scalone 4 anni fa
    Per favore, si metta fine a questo festival di privilegi, non ne possiamo più!Non hanno ancora capito che il loro tempo è scaduto, basta!!!!! La vecchia politica è finita, e parliamo finalmente di cose serie!Loro il tempo lo hanno avuto e gli italiani sono stati fin troppo pazienti per lunghissimo tempo!!!!!Non voglio più sentire parlare di Pd, Pdl e compagnia!
  • vincenzo muratori 4 anni fa
    IL PD,Ha un potere di condizionamento superiore a quello di Berlusconi,attraverso le COOPERATIVE,controlla e condiziona migliaia di aziende,e,milioni di VOTI,che si possono definire VOTI di scambio;i dipendenti delle COOPerative,non sono tutelati sindacalmente,perchè SOCI,e,sempre per lo stesso motivo quando sono assunti debbono versare un TOT. Detto questo bisogna tenere sotto controllo anche le nomine nei C.D.A delle aziende pubbliche,vedi FINMECCANICA,SAIPEM,ENI ecc.
  • luigi i. Utente certificato 4 anni fa
    proposta di collegamento tra lo stipendio degli onorevoli e il minimo salariale dei lavoratori. Ritengo che per evitare l'abominevole sistema degli aumenti stipendiali dei parlamentari,ai quali basta alzare una mano per poter avere un sostanzioso ritocco ai loro stipendi,le loro retribuzioni debbano essere collegate al minimo stipendiale dei lavoratori,in modo che ad un aumento proposto per loro automaticamente vengano aumentati i minimi stipendiali e di conseguenza un aumento per tutti coloro che percepiscono uno stipendio.inoltre tali aumenti non devono essere fatti in percentuale ma in euro. Poichè le differenze stipendiali sono già sullo stipendio base,l'aumento deve essere uguale per tutti e non percentualisticamente dove chi già ha di più guadagna ancora di più per un aumento dei costi che in sostanza è uguale per tutti.
  • carla baricchi 4 anni fa
    Voi siete la nostra speranza ,non deludeteci!!! Non fatevi fagocitare dalle lusinghe del denaro e della poltrone o avrete sulla coscienza il sogno distrutto di milioni di persone che guardano a voi come il navigante il faro in una notte di tempesta
  • Il Piceno 4 anni fa
    Sinceramente, la vedo un po dura! Mi riferisco ai tagli dei vari vitalizi e premi o buone uscite... Ci hanno già provato qualche tempo fa, solo che a quanto pare non sono cosi stupidi da tagliarsi le gambe da soli. E se come, intelligentemente PD, non vuole andare avanti da solo, perché è facile da smontare, non avendo una maggioranza solida, allora mi sa che ce la rimettono in quel posto di nuovo! Non sarà per niente facile mandare a casa proprio tutti quelli che fino ad oggi hanno rubato dal popolo! Le radici sono profonde... ma molto profonde!
  • zeroangelo 4 anni fa
    Tutto ottimo, ma fattibile solo se fate parte del sistema da cambiare. Se per cambiare bisogna dare un voto iniziale ( chiamatelo come volete: di fiducia, di inizio, di cambiamento, di presenza ecc)ingoiate il rospo e fategli vedere, noi sono vent'anni che ne ingoiamo e adesso è giusto che siano gli altri a preoccuparsi! PS. Dall'opposizione messi in un angolo cosa potreste fare?
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      no, perché dopo aver dato la fiducia, nessuna garanzia viene data sull'operato del governo e del Parlamento: di volta in volta si possono formare maggioranze diverse che approvano provvedimenti contro la volontá del Movimento e quindi tutto il lavoro sará inutile.
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    SITUAZIONE FUORI CONTROLLO I piccoli imprenditori si trovano in situazioni disperate. Il lavoro è poco, i costi aumentano, i crediti sono bloccati, i clienti non pagano. Le priorità che M5S deve immediatamente evidenziare sono azzeramento/riduzione di tutte le malespese che conosciamo ed immediata riduzione di tasse su carburanti e consumi e su imprese e lavoratori. Ottima la proposta di Berlusconi di permettere assunzioni praticamente “in nero”...La situazione stà degenerando e tra non molto potrebbe trovarsi ad essere fuori di ogni controllo....Questi tagli di malespese e tassazioni devono essere IMMEDIATI...
  • loredana pacelli 4 anni fa
    sono pienamente d'accordo. il primo provvedimento da fare approvare è la completa abolizione di qualsiasi privilegio. Questo non porterà alla soluzione dei problemi della nazione ma è un esempio importantissimo
  • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
    Allora ho capito: Grillo non si può criticare. Il duce ha sempre ragione, ma non diciamo che G. assomiglia ad un fascista. Non facciamo di ogni erba un fascio, ma quando le erbe cominciano ad esser tante, vero Lombardi?
  • Alfonso pizza 4 anni fa
    Per quello che vale ecco come la penso 1-nazionalizazzione di mps azzeramento del direttivo e sostituzione con nuovo direttivo di giovani laureati in economia, 2-abolizione imu per prima casa e mantenimento per le seconde case con aliquota variabile in base al valore commerciale dell immobile 3-abolizione irap 3-istituzione di mutui per lenfamiglie che ancausa della crisi stanno perdendo la casa ,potremmo garantire i muti con la cassa depositi e prestiti ,in alternativa sospensione delle aste per queste abitazioni e ritrattazione obligatoria degli stessi fra utente e banca 4.arresto obligatorionper evasioni fiscali superiori ai 100 mila euro 5-obbligo per le aziende con piu di 30 dipendenti di costituirebun fondonpensione deducibile ,o in alternativa partecipazione agli utili socetari in percentuale al'apporto dato per la crescita dell azienda 6-riforma della legge elettorale ed adeguamento della costituzione 7-abolizione dei vitalizzi e delle pensionindoro con conseguenye adegu
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    una legge in uno stato di diritto non puo ledere retroattivamente dei diritti acquisiti: ritengo peró eccezionale se riusciremo a cancellare tutti questi privilegi da subito per il futuro.
    • marchina gabriella 4 anni fa
      Anche la pensione così com'era strutturata quando ognuno di noi ha iniziato a lavorare prima del 1994 era un diritto acquisito e pensavamo di lavorare tot anni e poi poterci godere gli affetti,la casa almeno nell'ultima parte della vita!Ora con questa legge rivoltante si prevede che la più parte dei lavoratori usurati muoia prima di percepirla!.E sottolineo con forza:tutti i lavori svolti da donne sono usuranti x il semplice fatto che le donne ne svolgono minimo 2 di lavori:casa -lavoro,e poi 3 se con figli e poi 4 se ci sono parenti malati e/o parenti anziani(e sono sempre più gli anziani, soprattutto chi ha lavorato poco e non è stato usurato!). E noi donne ora dobbiamo lavorare fino 68/70 anni?Finchè avremo 1 piede nella tomba?e chi si occuperà dei malati,anziani e nipotini come fanno tutt'ora le generazioni che hanno potuto beneficiare dei 35 anni di contributi? Fu invece ingiusto-ma calcolato x non doversi occupare dell'aspetto sociale ed avere 1 bacino di voti sicuro-dare il baby pensionamento dopo 15 anni e 6 mesi x' qui sì che spesso si è fatto il doppio lavoro extra domiciliare ,perchè ancora troppo giovani x essere nonne(così è successo almeno nel mio territorio:insegnanti che fanno lezioni ,ex statali che lavorano nella ditta di famiglia ecc....) Come vede sostengo che se il retroattivo è valso x le categorie più disagiate, tanto più deve valere x i parlamentari che hanno avuto stipendi ottimi, ottime conoscenze dunque potranno ricliclarsi meglio di un povero cristo.E devono versare 42 anni di contributi-come tutti noi- se non ne hanno maturato 40 entro il 31 dic 2011:STOP NON NE POSSO PIU DI TUTTI I PRIVILEGI DI QUESTA INFINITA CLASSE POLITICA DAL DOPO GUERRA IN POI!Solo in questi ultimi anni si è saputi di tanti privilegi, altrimenti i cittadini comuni si sarebbero ribellati ben prima!E nessuna buonauscita x ricliclarsi:chi di noi licenziato ottiene buonuscita x riciclarsi ed in attesa nuovo impego?Usino i loro risparmi come noi!
  • luigi i. Utente certificato 4 anni fa
    E' indecente che dei cittadini dopo aver lavorato almeno 30 anni non riescano ad avere una pensione men che meno decente.I nostri impiegati al parlamento detti onorevoli possono sommare proventi da tutte le direzioni,sotto forma di vitalizi e di pensioni da lavori che non hanno mai svolto,perchè occupati in parlamento. Ritengo quanto mai indispensabile fare una legge che non permetta gli accumuli tra pensioni e vitalizi,inoltre,come per i comuni lavoratori(loro datori di lavoro) si debba calcolare quanto versato all'INPS con sistema contributivo e ricavarne una pensione totale non superiore ai 5000 euro netti.
  • D. M. 4 anni fa
    Se il movimento non favorirà il cambiamento, andando a nuove elezioni senza riforme, manderà in fumo il portafoglio di chi lo ha votato e come unica conseguenza ci sarà la sua morte e un Ritorno di Berlusconi che la farà da padrone. In passato, per motivi di principio, in tanti hanno favorito Silvio e voi siete sulla buona strada.
    • Felix Tandler Utente certificato 4 anni fa
      ah-quindi l'importante è avere ragione. se poi la gente è scema e rivota il nano, peggio per loro! voi invece andrete tutti nel cielo dei giusti!
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      ma per piacere, l'eventuale ritorno di Berlusconi non sará dovuto agli eletti, ma solo ed esclusivamente agli elettori
  • Felix Tandler Utente certificato 4 anni fa
    è giustissimo denunciare gli eccessi ovvi che ci sono nella retribuzione di politici in italia (e anche altrove). ma da qui a far demagogicamente finta che sia il problema centrale del paese e suggerendo che diminuendo il "costo della politica" si possa praticamente risolverlo, c'è una grande differenza. mi sembra sempre di più, che il movente più importante del vostro movimento non sia tanto il sogno di migliorare questo paese con strategie ponderate e lungimiranti, ma un semplice astio e odio contro questa famigerata presunta "casta", alla quale pare che appartengano tutti coloro che non la pensano come voi, che fanno politica. alcune vostre proposte si contraddicono blandamente se analizzate meglio.ma quale persona di buona formazione e capacità pensate che vorrebbe fare un lavoro dal quale sarà licenziato da 4 o massimo 8 anni, con uno stipendio corrispondente alla "media nazionale"?e se qualcuno lo accetta,siete sicuri che sarà poi così immune a tentazioni di corruzione o favori offertigli,visto che dopo 4 o 8 anni sarà praticamente sulla strada,senza risparmi?attuando il vostro programma a 100%,il risultato sarebbe una politica più corrotta che mai,ancora più sobdole a lobby ed oligarchi. inoltre mi sembra,che il motivo principale e reale della vostra riluttanza al dialogo e ad alleanze con partiti anche non berlusconiani,sia di dover avere riguardi verso tutta sta gente tra di voi o che vi vota, che prima per anni ha votato il nano,e ora non potrebbe mai ammettere o farsi si sentire dire che gli "altri" avevono meno torto di loro!quindi è più comodo far finta che siano "tutti uguali",insultarli e addirittura fare i permalosi se chiaramente tornano frasi poco gentili in uguale misura.finora trovo solo mediocrità,ipocrisia ed autoreferenzialità nel vostro comportamento,di costruttivo invece veramente ben poco.per ora mi sembrate solo l'altra faccia della stessa medaglia italiana vanitosa ed egoista che tanto criticate!così di sicuro non migliorerà mai nulla!
  • Mirella C. Utente certificato 4 anni fa
    Per cambiare un "sistema" (o se preferite le cose) ci sono due modi: agendo all'interno del sistema o dall'esterno.Il metodo rivoluzionario é il secondo ma oggi la gente ha bisogno di risposte e non di rivoluzioni, quindi date questa benedetta fiducia e fate in modo che il governo possa lavorare, se lo farà male si sbugiarderà da solo e i risultati saranno sotto gli occhi di tutti. Questo non é un commento e neppure un consiglio, semplicemente un invito a considerare quello che la storia del genere umano ci insegna e può insegnarci Silver 46
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Un recente studio ha quantificato l'economia sommersa pari al 32% del PIL : 490 miliardi di euro di cui 290 per EVASIONE FISCALE e 200 per ECONOMIA CRIMINALE. Neanche un punto dei venti programmatici parla di questo enorme problema che con una lotta incisiva porterebbe alla casse dello stato una montagna di soldi. Quando il saggio indica la luna, lo sciocco guarda il dito (proverbio cinese)
    • luca cafissi 4 anni fa
      Bravo Antonio hai individuato il problema,nessuno ne parla xchè tutti devono mangiare a quel piatto pur sapendo che è unn fattore PRINCIPALE del ns. debito pubblico. ADDIRITTURA attribuiscono il successo elettorale del M5S alla crisi economica che porta scontento non capiscono che la causa principale di questo successo è LO SCHIFO CHE PROVIAMO PER LA CASTA, dai Parlamntari ai primanri di ospedali politicizzati e pagati CON I NS. SOLDI ETC.ETC.ETC.ETC.
  • silvano tagliaferri 4 anni fa
    forza ragazzi siete il nostro futuro, la nostra speranza. fateli neri.
  • Lux Luci 4 anni fa
    L’ ASTUTO MARONI NON VI INSEGNATO PROPRIO NULLA ? LA LEGA ERA UN PARTITO MORTO, TRAVOLTO DAGLI SCANDALI E DALLE PROMESSE MANCATE … CHE COSA HA FATTO MARONI ? HA FATTO UN’ ALLEANZA “TATTICA” CON IL VITUPERATO (E DATO PER MORTO) PDL, E COSI’ FACENDO SI E’ “PAPPATO” LA REGIONE LOMBARDIA ! “MOVIMENTO 5 STELLE” SVEGLIA ! CI VOGLIONO CAPACITA’ TATTICHE SE SI VUOLE REALIZZARE IL PROGRAMMA “5 STELLE” ! BISOGNA FORSE SI TAPPARSI IL NASO MA ALLEARSI CON IL PD (MAGARI SOSTENENDO SOLO UN SUO GOVERNO TECNICO?), E DIMOSTRARE AL PAESE DI ESSERE IN GRADO DI GOVERNARE E DI PORTARE A CASA RISULTATI ! AUGURI ! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • assunta palmieri 4 anni fa
    devono essere annullati tutti i benefici, le buonuscite da capogiro ,le pensioni d'oro,come un qualsiasi cittadino che si è vista assottigliare la pensione e ridurla addirittura a 250 euro.Per favore Grillo almeno tu non ci deludere , non ci togliere la speranza di vedere fatta giustizia di questi magna magna. Ora hai le carte a posto per poter agire, incomincia da subito.
  • riccardo rosati 4 anni fa
    buona giornata la legge deve essere retroattiva, ed ancora una cosa molto importante che nessuno a mai discusso, in italia ci sono molte persone che anno anche 2.3,pensioni ed in più prendono ancora stipendi , però questo nella riforma delle pensioni non è stato nemmeno considerato io ho 47 anni è33 che lavoro a 60 anni forse andrò in pensione con 45 di contributi e forse 1000 euro di stipendio .VERAMENTE DEVE CAMBIARE E FAR RIPAGARE A CHI A RUBATO NON PREMIARE COME SUCCEDE IN ITALIA, POI SE VOGLIONO ANDARE VIA DOPO CHE ANNO PAGATO VADANO CHI LI TRATTIENE FORZA MOVIMENTO 5 STELLE.............
  • Fabio . Utente certificato 4 anni fa
    CI SIAMO ANCHE NOI. Vorrei ora che si uscisse dalla fase della protesta e si passasse a quella della della PROPOSTA e del FARE. Ciò non significa né appoggiare né contaminarsi entrando in un qualunque Governo di "transizione" o di "minoranza". Redigiamo una PIATTAFORMA PROGRAMMATICA, conforme al programma del MoVimento mettiamola in rete e votiamone i punti. Qualche giorno fa commentando il post "Le Balle quotidiane" indicavo alcuni punti esemplificativi che hanno raccolto molti commenti favorevoli: 1.DIMEZZAMENTO DEI PARLAMENTARI 2.ELIMINAZIONE DEI RIMBORSI ELETTORALI, DEI FINANZIAMENTI e dei VITALIZI 3.INVESTIMENTI (SCUOLE, OSPEDALI, INFRASTRUTTURE, TRASPORTI, INTERNET) 4.TAGLI ED ELIMINAZIONE SPESE INUTILI (MILITARI, TAV, PONTE) 5.RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 6.RIFORMA FISCALE (PATRIMONIALE oltre un certo patrimonio, SGRAVI e DEDUCIBILITA' alle IMPRESE che INVESTONO ed ASSUMUNO; possibilità di DEDURRE integralmente alcuni COSTI con la conseguenza che TUTTI emetteranno FATTURA) 7.RECUPERO SOMME DERIVANTI DAI GIOCHI (circa 90 miliardi) 8.RIFORMA E RIDUZIONE DEL COSTO DEL LAVORO 9.LIMITE MASSIMO E RETROATTIVO ALLE PENSIONI D'ORO 10INVESTIMENTI E SGRAVI FISCALI NELLE ENERGIE ALTERNATIVE 11.LEGGE ELETTORALE: DOPPIO TURNO ALLA FRANCESE 12.RIFORMA DELLA GIUSTIZIA 13.INELEGGIBILITA' DEI CONDANNATI 14.LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSE 15.RIFORMA DELLE AUTORITY 16.DIVIETO DI CONCESSIONI PUBBLICHE AI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE 17.SUSSIDIO MINIMO 18.ESENZIONE IMU I CASA fino a un limite di valore 19.NO AGEVOLAZIONI IMU A CHIESA, FONDAZIONI, PARTITI, SINDACATI 20.CREARE UNA COMMISSIONE per TAGLIO COSTI alla P.A. Questo è solo un esempio per confrontarci, aprire un dibattito, stimolare una discussione, un confronto al nostro interno. Ci stanno aspettando tutti al varco dicendo che abbiamo portato "l'immaginazione e la fantasia al potere" che siamo belli a vedersi ma malati di utopia. DIMOSTRIAMOGLI IL CONTRARIO E MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!!
  • ANTONELLO QUATRINI 4 anni fa
    le pensioni non devono essere date a tutti ma solo a chi ha vissuto con un semplice stipendio,quelli che sono stati trattati bene dallo stato si facessero la pensione integrativa
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      peró non capisco una cosa: quelli che non devono ricevere la pensione, possono pagare i contributi per la pensione degli altri?!?!
    • un'arrabbiata 4 anni fa
      esatto!!! ma non solo a chi è stato trattato bene dallo stato, ma anche a chi è stato trattato bene, molto bene nel privato, è giusto che versino all'INPS, per aiutare i consimili almeno in vecchiaia, ma in quanto a pensione non se ne parla neppure.
  • Nicola Casati Utente certificato 4 anni fa
    Tutto giusto e tutto bello.......però la realtà, a parte gli abusi, è un poco più complessa. Io non sottovaluterei la problematica di un parlamentare, di un senatore, di un consigliere, di un sindaco che dopo 10 anni di mandato deve rientrare nel mondo del lavoro. Pensate ad una persona che si impegna dai 40 ai 50 (o ancora peggio dai 50 ai 60) come parlamentare, una volta finito il mandato non pensate che possa avere difficoltà a trovare un posto di lavoro? Certo ci sono i dipendenti (pubblici e credo anche privati) che rimangono in aspettativa 10 anni ( il che è una aberrazione) ma i lavoratori autonomi che non hanno neppure questa possibilità? Forse è il caso di riconoscere anche a loro un reddito di cittadinanza.
  • Alessandro Schiavo 4 anni fa
    carissimi Casaleggio e Grillo, mi congratulo per l'affermatissima nettissima vittoria di libertà e democrazia. adesso è tempo di lavorare e proporre, e la vostra linea sembra dare i suoi frutti...bene l'idea di vedere e decidere come anche di un governo tecnico senza sti personaggi...a proposito per contattarvi piu direttamente' posso avere un mail vostra? p.s. sono un consigliere comunale attualmente ho 38 anni e ho rivestito per un periodo la carica di vicesindaco, lavoro come assistente tecnico nella scuola, tra i giovani e nel mio paese 600 le preferenze espresse a vostro favore, a presto nella speranza di avere un vostro contatto. Alessandro
  • andrea z. Utente certificato 4 anni fa
    ... e comunque lo stipendio, non il vitalizio, lo devi guadagnare!!!! se ti becco a rubare vai fuori senza stipendio a calci in culo!
  • roberta tabacchiera 4 anni fa
    Aboliamo l'Autodichia ex art.64 della Costituzione assolutamente primo passo per abolire i privilegi scandalosi della Casta e dei Palazzi. N.b. Guarda mio post su argomenti forum m5s del 3/3/2013.
  • giuseppe napoli 4 anni fa
    Con quale dignità fanno ciò al popolo italiano, ho colleghi che con 900/1000 Euro al mese devono sostenere la propria famiglia, e con sacrifici, dignità, ed una vita piena di privazione cercano di mandare avanti con onesta la propria famiglia. Vergognatevi politici italiani, non rappresentate che voi stessi.
  • santus paolo 4 anni fa
    buon giorno a tutti voi..sono nuovo del blog ,dico solo questo - se solo si riuscisse "non dico tanto" a realizzare almeno il 40% di cio' che gli ITALIANI VORREBERO allora molte cose si metterebbero a posto . nell'insieme delle mangerie presenti in italia per me si dovrebbe fare una legge che vieti chi sta in un partito ed eletto in parlamento di cambiare sponda e inibirlo per almeno 5 anni cosi si eliminerebbero gli interessi propri e la compravendita di parlamentari" non ho capito per quanto riguarda la tv pubblica se anche la ci sta da dimezzare gli stipendi dei dirigenti.. vi saluto Un saluto dalla Sardegna paolo santus
  • alessandro Pesenti 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo con te è ora che provino a vivere come un operaio in cassa integrazione o come un pensionato di minima pensione che il signor Amato prende al mese circa 31.000 euro di pensione ,sempre sentito dire da una intervista in diretta che lui non ha smentito . Ma cosa cazzo se ne fa di tutti quei soldi non ha nemmeno il tempo di spenderli .Se poi contiamo altri incentivi che avrà .Cazzo io mi faccio il culo come una verza per mantenere il posto ai miei dipendenti e non so nemmeno come ci riesco in una situazione così drammatica e questo non fa un cazzo e prende tutti quei soldi .Vergogna !!!!! ma siccome hanno la faccia come il culo e aggiungo sporco di merda , oggi sono veramente incazzato con questi politici che ci hanno rovinato.Spero tanto che smetino tutti di parlare e facciano più presto possibile per dare ossigeno alle pmi che sono la locomotrice di questo paese .
    • ronny 4 anni fa
      buongiorno purtroppo non sei l'unico incazzato, il problema che negli ultimi anni i politici in generale se ne sono sbattuti tutti le palle giocando allo scarico barile, io dico che fare il politico, sia una delle professioni piu difficili se fatto bene, perche' vuol dire indendere la professione come un dovere piu che un diritto. tutti a parlare di diritti per i cittadini che bisogna aiutare i piu deboli ma di che cazzo stanno parlando...ad esempio io da 30 anni ho bisogno di apparecchi acustici e devo pagarmeli di tasca mia pur essendo invalido al 50% perche' ,come no loro ti aiutano ti danno una 500 se hai bisogno di una ferrari e massimo ti rimborsano 900 euro ma gli apparecchi che in media devo cambiare ogni 6 7 anni costano 5000 euro scandaloso inoltre per restare in tema di salute quando i miei figli erano piccoli avevo un pediatra scandaloso e dato che uno soffriva purtroppo d'asma dovevo andare da uno specialista chiaramente a pagamento e allora mi chiedo perche' devo pagare le tasse? gia' alle medie mi hanno insegnato che le tasse si pagano in cambio di beni e servizi grazie della pazienza
  • francesco petrarca 4 anni fa
    Ho votato il M5S proprio per questi propositi di pulizia della casta, nella speranza di rendere questi signori simili a ogni cittadino Normale, con l'annullamento di ogni privilegio e benefit. Spero che non siano solo belle parole; comunque rimango con una grande fiducia in questi ragazzi, che al momento vedo determinati nel cambiare il sistema di inciuci in questo scassato Paese, lasciato in eredita dai lordi e ladri partiti! Forza ragazzi! Riprendiamoci la nostra Patria!
  • Andrea Porzio 4 anni fa
    Salve non so se questa mail arriverà a buon fine, io la invio lo stesso, almeno servirà a sfogarmi... Lo stato mi ha illuso di aver realizzato il mio sogno: diventare un vigile del fuoco! Ho fatto il concorso 814 vvf uscito nel 2008, sono stato a Roma per le varie prove 3 volte, tutte superate addirittura sono stato chiamato alla visita medica di idoneità fisica, superata! Questa visita viene fatta all'atto dell'assunzione, bene, io l'ho fatta nel novembre 2011, è costata allo stato, quindi soldi dei contribuenti 300/400euro. Risultato: non ancora assunto! Chiunque starà leggendo si chiederà
  • Gianni 4 anni fa
    Caro Beppe, scusa se ti dò del tu, sei uno dei nostri. Ti prego di far in fretta il paese non regge più, non si arriva alla 2 settimana e i soldi sono finiti.Questi parlano, parlano ma noi facciamo fatica a mettere un piatto caldo a tavola per i ns. figli.Siamo stanchi di aspettare e di essere presi per il culo, ci hanno deufradati della ns. DIGNITA'.Con te c'è la speranza di un futuro migliore. Adesso hai una grande responsabilità, non deluterci.Ti siamo vicino, con affetto un tuo elettore
  • Salvatore Lucignano 4 anni fa
    Non conosco il contesto, l'interezza ed i riferimenti della dichiarazione della capogruppo alla Camera del M5S. Ci risiamo. Come al solito l'informazione italiana mendica titoli ad effetto per gettare fango. La dichiarazione della Lombardi dice che il fascismo degli inizi si rifaceva a valori attinti anche dal pensiero socialista. A mio parere questo non è vero, il socialismo è tutt'altro rispetto al fascismo. Ma che il fascismo avesse una concezione della comunità, della famiglia e dello Stato molto forti è un dato. Qui si sta parlando di ciò che ispirò il fascismo, non certo della pratica di governo, della dittatura, della violenza connaturata al movimento. Ora, si può aprire una discussione sul valore di questa riflessione nella nostra situazione, ma non si può dedurre da questa riflessione che la capogruppo del M5S è fascista. Sono un convinto antifascista ma quando esprimo la mia contrarietà ad un fenomeno culturale, politico o storico, non sono così demente da analizzare il fenomeno senza cercare di capirne tutti gli aspetti, le pulsioni e le aspirazioni di chi vi ha fatto parte. E certo se qualcosa ha un valore che può essere declinato diversamente, ma in sè non va condannato a priori, non mi scandalizza che qualcuno lo dica. Ora, ferma restando la condanna all’idea di Stato del fascismo, per la prevaricazione sull’individuo, ferma restando la condanna al concetto di famiglia fondata sul numero che è potenza, ferma restando la condanna al concetto di comunità guerriera ed irreggimentata, non posso negare e non voglio negare che molti italiani fascisti aderirono a quel movimento per cercare di dare allo Stato italiano una nuova forza ed un nuovo rigore morale. Io condanno il movimento senza appelli, ma certo mi sforzo di capire e non mi scandalizza parlarne. Trovo quindi l’attacco alla nostra capogruppo una cosa degna della cultura italiota. In italia nessuno sa, nessuno ha studiato, ma se solo proviamo a parlarne per capire sempre meglio... siamo fascisti.
  • Carlo Sweetwater Utente certificato 4 anni fa
    Monti convoca Grillo. Beppe, non ti farai convocare, dal figlio di troia, come un garzone qualsiasi? Mica gli regalerai autorevolezza? Ci ha rubata la vita!
    • Lorenzo B. Utente certificato 4 anni fa
      Ma chi crede di essere Monti il Presidente della Repubblica? Le consultazioni le vuole fare lui invece di Napolitano? Se Beppe accetterà di andare dovrebbe farlo a una sola condizione: il colloquio dovrebbe andare in diretta sul Blog. Tutti dobbiamo sapere cosa vuole da noi il curatore fallimentare Monti.
  • Lux Luci 4 anni fa
    GOVERNO TECNICO “5 STELLE”: SI, OPPURE NO ?! FARE PRESTO ! “Botte e stupri nella cascina dell'orrore Sei ragazze liberate dai carabinieri” “Una banda di romeni le aveva ridotte in schiavitù: sedici ore al giorno sulla strada. Arrestato uno degli aguzzini” MENTRE IL PAESE E’ NELLE MANI DELLA CRIMINALITA’ E AVVENGONO FATTI DI INAUDITA GRAVITA’, COME QUELLO SOPRACITATO, VOI STATE A DISQUISIRE SE GOVERNO SI O GOVERNO NO? BISOGNA AGIRE SUBITO ANCHE PER IL RIPRISTINO DELLA LEGALITA’ ! Fonte: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_marzo_4/cascina-orrori-sant-angelo-lodigiano-ragazze-romene-schiave-prostituzione-21221687259.shtml EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • Adriano Pecchinotti Utente certificato 4 anni fa
    Sono un pensionato ultrasettantenne della scarsa fascia media di coloro che hanno lavorato anche durante gli studi di ingegneria il primo anno nel quale fu istituita l' ingegneria elettronica, nel 1962. Puoi immaginare, Grillo, quanta storia politica e sociale di mediocri o mal governi etc ho osservato, mentre Internet, che ho contribuito a far nascere era un singolo canale satellitare fra gli USA e l'Italia! Poi ho girato il mondo rendendomi conto che altrove non era meglio che da noi, ma scivolavamo lentamente verso la situa- zione attuale che sta scuotendo la rabbia furiosa di tutti, verso i paraventi di una "Democrazia" sempre meno estesa alle fascie più deboli. Dopo qualche tentativo, all'epoca dovetti desistere rifiutando le lusinghe dei politici. Sono stato alla CEE due anni e anche lì le lobby e la cor- ruzione dilagavano negli anni fine'70. Sono quasi spaventato, ma anche entusiasmato del progresso nella "Comunicazione e Informatica" attuale che ti ha consentito il vasto successo alle tue e di molti rivendicazioni, quasi urlate nei "Commenti" al tuo Blog. Ne ho mandati due che non ho visto pubblicati: Su CRISI E STOICISMO e il problema terrificante della speculazione "Offshore" in mano a delinquenti speculatori e Banche invisibili stra colme di denaro. Indispensabile per ridurre il Deficit del tuo e nostro futuro Governo . Dovrai anche necessariamente riflettere, come alla fine fece Marco Aurelio con benevolenza stoica anche verso gli irriducibili avversari della vecchia politica. Sii sempre te stesso, sia che il potere ti arrida, come nelle sconfitte...Per ora, mi sembri uno tosto. Adriano Pecchinotti Roma
  • franco c. Utente certificato 4 anni fa
    dovrebbe essere inserito nei punti fondamentali delle cose da fare
  • Spagnolo Giampaolo 4 anni fa
    siamo alle solite , poi ci parlano di equità dovrebbero solo per pochi mesi , o qualche settimana fare un lavoro pesante come il nostro e capirebbero forse che non sono dei privilegiati ma SUPER PRIVILEGIATI noi al lavoro 50 anni circa di contribuzione e poi ( FORSE ) in pensione con poche centinaia di euro . Ormai con la salute compromessa e con il pensiero di non essere capaci di poter pensare (con un po' di serenità ) a far vivere la famiglia
  • orlando c. Utente certificato 4 anni fa
    vitalizi buone uscite pensioni d'oro , tutte cose che bisogna eliminare.Ma pensiamo prima di tutto come fare per far ripartire il lavoro in questa Italia,è la prima cosa che dobbiamo fare per uscire dalla crisi. Questo Beppe è il primo punto da risolvere far ripartire la nostra economia e le altre cose spariranno perchè avrai ancora più gente al tuo fianco per ottenere tutti più cambiamenti da farsi
  • Lux Luci 4 anni fa
    AI SESSANTENNI, SETTANTENNI E OTTANTENNI CHE HANNO VOTATO “MOVIMENTO 5 STELLE”: MODELLO SICILIA ! Il "Movimento 5 Stelle", purtroppo è pieno di cari "bamboccioni", che poi sono i nostri figli e i nostri nipoti …E in quanto giovani si sa sono per molti aspetti inesperti, superficialotti e tanto idealisti (e questo è molto bello!). Comunque col tempo, inevitabilmente, anche loro cresceranno e matureranno, (invecchiando), diventando a loro volta padri e nonni e sapienti ... Penso invece che ne Beppe Grillo ne Giandomenico Casaleggio siano degli sprovveduti e dei superficiali, e nei prossimi giorni sapranno essere più saggi e realisti e appoggiare quindi il governo tecnico (a guida PD ?), nell' interesse del Paese e dello stesso "Movimento 5 Stelle". (Come del resto già fanno opportunamente in Sicilia!). Cordialità. EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • Orazio T. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti L'italia ha il popolo più intelligente del mondo ed il M5S ne è la sua essenza. Orazio Alias Lott45
    • fabriziobove 4 anni fa
      fossimo il popolo piu' intelligente del mondo grillo avrebbe preso il 100% dei voti, e berlusconi e bersani sarebbero spariti, putroppo siamo un popolo ridicolo questo e' il problema, spero che piano piano questa fame di giustizia di lealta' contagi anche gli altri...
  • Marco Ceccarelli 4 anni fa
    **** ALL'ATTENZIONE DEI VERTICI E DEI NUOVI PARLAMENTARI DEL MOVIMENTO **** Carissimi, Ancora non è stato chiarito se i parlamentari del M5S rinunceranno ai vari rimborsi forfettari esentasse, che li porterebbero comunque a guadagnare circa 11.500€ (undicimilacinquecento euro) netti al mese! Il Codice di Condotta attualmente prevede infatti solo la riduzione dell'indennità , ma conferma che non vengono toccati tutti gli altri (tantissimi) privilegi dela casta. Perciò la riduzione è di soli 2500€ circa rispetto agli altri parlamentari... Lo stipendio reale sarebbe quindi pur sempre ben più del doppio della media europea, quasi il quadruplo di un deputato spagnolo! (mentre lo stipendio medio italiano secondo l'Eurostat è inferiore a quello spagnolo) Diamo l'esempio del VERO cambiamento! Per favore affrontate la questione quanto prima! Basta con i rimborsi a forfait! I parlamentari sono dipendenti dello stato e come tutti gli altri devono giustificare le proprie spese! Così come avviene in tutti gli altri paesi civili. Tecnicamente un metodo pratico per registrare le spese in modo automatico può essere quello in uso presso moltissime aziende, ovvero l'utilizzo di una carta di credito 'aziendale' per ogni spesa affrontata per l'esercizio della propria funzione. Propongo quindi di modificare il codice di comportamente come segue: "I parlamentari avranno comunque diritto a ogni altra voce di rimborso DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l’esercizio del mandato, spese di trasporto e di viaggio, spese telefoniche" La trasparenza è una caratteristica fondamentale dello spirito del M5S, per favore diamo subito l'esempio, non per gli altri parlamentari, ma per il paese!!!! Abbiamo bisogno di cambiamento come l'ossigeno! Fateci respirare un pò d'aria PULITA!!! BASTA CON I PRIVILEGI DELLA CASTA! SONO SOLO DIPENDENTI DELLO STATO, AL NOSTRO SERVIZIO! Grazie per l'attenzione
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      non condivido! Se il problema é l'entitá dei rimborsi, basta ridurla; se il problema é il tipo di rimborso, il controllo a posteriori comunque non elimina l'entitá del rimborso stesso: per un pasto, 50€ o 100€ o 150€, per un volo a Roma 200€ 300€ o 500€, per un pernottamento ...o....o....o: come vedi non ne esci: meglio il forfettario fisso senza le spese connesse al controllo a posteriori e senza l'onere della valutazione circa la congruitá della spesa stessa: tanto prendi e poi cavoli tuoi se mangi un panino in piedi o pranzi con ostriche e caviale. Noi elettori sappiamo che tanto prendi e se lo riteniamo eccessivo lo riduciamo o, viceversa, lo possiamo aumentare. Il poi, é e rimane un problema dell'eletto.
    • Nicola S. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo, ieri ho visto la diretta della presentazione dei cittadini eletti i mi ha impressionato la discussione siu collaboratori parlamentari, vi era qualche cittadino eletto che chiedeva lumi su assunzioni da fare nella parentela! spero di aver capito male!!!!
    • mohammed es 4 anni fa
      GRILLO - TI HO VOTATO DAL SUGGERIMENTO DEL MIO COMPAGNO CHE E' DEL MAROCCO, ATTRAVERSO LUI HAI RICEVUTO IL MIO VOTO DA "ITALIANA"! ORA PER GLI IMMIGRATI CHE VENGONO IN ITALIA CON LA SPERANZA DI MIGLIORARE IL LORO FUTURO E CHE INVECE VENGONO CONSIDERATI COME IL NULLA CHE COSA PUOI - VUOI FARE?
    • Lux Luci 4 anni fa
      Si !
    • Giovanni Gangi (gannuzzogangi) Utente certificato 4 anni fa
      Guardiamo gli aspetti positivi e cogliamoli appieno: prendendo spunto dalle "ascose cronache di Palazzo" finalmente emerse potremo arricchire il nostro vocabolario quotidiano di nuovi significati: (rim)borso, per esempio, assume due connotazioni: una "volgare" di "ti ridò quanto mi DIMOSTRI di avere legittimamente(S)borsato", l'altra "tecnico-pappa-politica" di.."scandalosa insopportabile strenna".. terminologia è riuscito ad introdurre un nuovo significato alla parola rimborso
  • Igino Piutti 4 anni fa
    Occupare il Parlamento per cambiare l'Italia Principio fondamentale della democrazia è la divisione dei poteri. Invece in Italia il Governo detiene il potere esecutivo ma anche quello legislativo (al massimo grado con il governo Monti) e quello giudiziario (almeno nelle aspirazioni di Berlusconi). Di fatto si è quindi instaurata una dittatura della Casta Politica. Se il Movimento Cinque Stelle ritiene di dover contribuire al ripristino della democrazia ha già la possibilità di ridare al popolo il potere legislativo, sfidando i partiti su proprie proposte di legge di iniziativa parlamentare, a partire dall'abolizione dei privilegi della Casta. Perchè limitarsi a dire, di voler collaborare sulle proposte degli altri? Perchè non prendere l'iniziativa di riportare la democrazia partendo, come sarebbe giusto, dal Parlamento? Si obbligherebbe così il Governo (che in questo caso potrebbe essere anche di tecnici conoscitori della macchina dello Stato) a rendere “esecutivo” quanto deciso dai rappresentanti del popolo. In cento giorni con dieci leggi il nuovo parlamento potrebbe riportare la democrazia in Italia, ed i grillini avere la gratitudine anche di quelli che non li hanno votati!!!
  • Caio Russo Udine 4 anni fa
    Basta e ora di finirla, bisogna presentare una legge con due punti. 1) I parlamentari eletti riceveranno ai fini della pensione i contributi figurativi presso la propria cassa di appartenenza. In caso di disoccupato o lavoro indefinito si verseranno i contributi riferiti al parlamentare con la previdenza più bassa. 2) Abolizione retroattiva di tutti i vitalizi in essere del 10 % annuo a partire dal 1 gennaio 2013, tra 10 anni l'esborso x lo stato dovrà essere zero.
  • alessandro C. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi sul nostro sito www.grillinisseni.it uscirà questo articolo. I cittadini di Caltanissetta rappresentano i destrutturatori delle menzogne Il falso dilemma, o come si costruisce una menzogna. Cos'è un "falso dilemma" o come dicono i logici "argomentum ad ignorantiam", è, appunto, un'argomentazione basata sulla non conoscenza, "o con me, o contro di me" un caso classico di falso dilemma, una scelta secca (non a caso generalmente si pongono due opzioni) tra cui forzare la scelta e, il destinatario, per ignoranza, considera vera l'una e falsa l'altra ma nella realtà ne esiste sempre, almeno un'altra, o come in politica, molte altre. Quello che sta accadendo in questi giorni di concitata vita politica, è proprio questo: "O la fiducia (al governo) o nuove elezioni". Falso! Così si comincia a costruire la menzogna cui, in verità, credono in molti. Se ad argomenti falsi aggiungi, la forza di una reale esigenza di "stabilità", la paura di scenari apocalittici, come se già non fossimo, prima delle lezioni dico, in una situazione disastrosa, allora costruisci la falsità, una costruzione basata sulla verità di una situazione sociale, economica alla canna del gas ma che nasconde gli attori e il contesto che l’ha generato, attori nello stesso contesto, che oggi si ergono a salvatori della patria. Così è oggi, se il MoVimento 5 Stelle non voterà la fiducia allora, tutto finirà, ma è un falso dilemma e, noi coerentemente non tradiremo il mandato dei nostri elettori, non votando la fiducia ai partiti, badate bene, non al futuro di questa nostra Italia che i partiti hanno portato all'ignoranza e al degrado per fare in modo che vinca sempre l'autoreferenzialità, il tradimento, gli uomini corrotti dal denaro, che oggi vestono la veste dei garanti della democrazia e del nostro futuro, ma ai partiti. Non voteremo la fiducia ai partiti, e quando vi proporranno il falso dilemma: "O mi ami, o mi uccido", rispondete tranquillamente: "se ti amassi, morirei". Mors tua vita mea"
  • Massimo Caratozzolo Baldino 4 anni fa
    Importantissima sarebbe proprio la retroattività di ogni provvedimento preso per ridurre i guadagni di questi signori.Se fate un conto di tutti i politici entrati in parlamento diciamo negli ultimi 40 anni e tenete conto della reversibilità in molti casi delle loro pensioni e benefit vari vi rendete conto che ciò crea una cifra crescente in modo esponenziale che non è poi tanto "ininfluente e simbolica" come qualcuno vuole spesso affermare.Mandarli a casa non basta.Devono restituire il malloppo, sia questo stato frutto di furti (e per quelli c'è anche la galera...una volta si sarebbe detto PER ALTO TRADIMENTO) sia per compensi che si sono votati e decisi da soli, il che non pare proprio un bel modo di amministrare la democrazia.IO SE VOGLIO UN AUMENTO NON ME LO POSSO DECIDERE DA SOLO . Perche loro si ? _
  • franco puggioni 4 anni fa
    E' quanto noi cittadini ci aspettiamo da anni. Speriamo sia la volta buona. L'Italia è a rotoli, per cui tutti, dico tutti, abbiamo l'obbligo di contribuire al risanamento. E poi, ma dopo la II° guerra la Monarchia aveva perso o no? Quindi niente piccoli re o monarchi in periodo di repubblica. Hai finito il mandato? vai a lavorare. Punto e basta
  • Mirco S. Utente certificato 4 anni fa
    I POLITICI DEVONO AVERE GLI STESSI TRATTAMENTI DEI CITTADINI.
  • luciano franceschi 4 anni fa
    oggi io ho la piu totale fiducia M5S fate voi in modo che possa rinnovarvela le prossime elezioni e buon lavoro ciao a tutti voi!!
  • Constantin P. Utente certificato 4 anni fa
    Togliere tutti i vitalizi immediatamente con effetto retroattivo da subito, chi si è speso tutto vada a fare la fila al Centro per l'impiego.
  • Enza Russo 4 anni fa
    Sarebbe un sogno , se tutto questo si potesse attuare e avverare: via i parassiti dal nostro Stato, hanno ladrocinato fin troppo a nostre spese. Beppe, vorrei anche suggerirti di non sprecare questa meravigliosa opportunità che abbiamo, di non arroccarti in atteggiamenti troppo duri, di chiusura totale. Vi abbiamo eletti per FARE DA SUBITO . NON MI PIACE UN GOVERNO TECNICO! VOGLIO UN GOVERNO DEL FARE?
  • claudio p. Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe, il mondo si è girato, il movimento nasce sul web e gira su di un camper per l'Italia, nelle piazze, tra la gente... la politica delle piazze si chiude dentro radio e tv dietro a quell'occhiolino rosso che una volta acceso apre, ma nasconde, milioni di persone che ascoltano ma non partecipano... la politica è partecipazione, la politica è vita sociale, la politica è quella che scandisce la vita della gente, che crea equilibrio e non crea la disuguaglianza...la politica è una livella. Quella bollicina d'aria ci indica che il centro è raggiunto, ma non è poi così duraturo se non si mantiene il piano nel perfetto equilibrio...
  • giuseppe 4 anni fa
    il secondo dovrebbe interessare tutti i dirigenti ai vari livelli,gente al servizio della classe politica . impreparati e senza "palle". E' li il vero nodo di tutte le questioni. dovrebbero essere gli esecutori materiali degli indirizzi dati da chi governa.
  • gianmarco i. 4 anni fa
    Con buona pace di chi sperava (o temeva) che con il M5S sarebbe cambiato qualcosa. Poteva essere l’occasione per realizzare qualcuno di quegli obbiettivi che sembravano essere nel programma del Movimento, e che di sicuro sono fortemente voluti da vasta parte dell’elettorato sia di Grillo che di PD-SEL. In questi giorni sono stati più volte citati. Tanto per fare qualche esempio: legge elettorale, conflitto di interessi, legge sulla corruzione, taglio dei costi della politica (numero dei deputati, abolizione delle province). Non sarebbe stato vincolante neppure il voto di fiducia, bastava un accordo, un appoggio esterno. Il M5S avrebbe sempre potuto tirarsi indietro di fronte a proposte di legge non condivise. E invece. Grande novità. Governo tecnico. Cosa pensate che possa fare un governo tecnico, di diverso da quello che ha fatto Monti finora? E con i voti di chi? Sarà ancora la “strana maggioranza” a farsi carico delle scelte impopolari di un governo (ancora una volta non uscito dalle urne) voluto, ma probabilmente non sostenuto, da un M5S che si aspetta poi, a breve, di raccogliere i frutti di una presunta non complicità? Ma non è detto che chi ieri ha votato Grillo per il cambiamento, torni a votarlo se non vi sarà stato cambiamento alcuno. E intanto avremo perso l’occasione di realizzare almeno qualcuna tra le tante riforme necessarie. Buona fortuna a tutti.
    • davide o. Utente certificato 4 anni fa
      Un po' di pazienza! Siamo solo all'inizio.
  • EZIO MARIA BIAGIOLII Utente certificato 4 anni fa
    Sono tante le cose da cambiare e noi siamo tutti fiduciosi che i nostri rappresentanti in Parlamento lo faranno. Qualcuno sostiene che non hanno esperienza. Meglio così! Quelli che l'esperienza l'avevano hanno dimenticato per quasi 20 anni che una legga del 1957 avrebbe potuto impedire la candidatura e l'elezione di Berlusconi. Solo adesso Micromega l'ha finalmente scoperto. Evviva l'inesperienza e l'onestà.
  • luca 4 anni fa
    Haimè ho come la senzazione invece...che continuando cosi' M5S trasformi una clamorosa vittoria (con la quale avrebbe davvero potuto dare una mano al paese per cambiare le cose) in una "vittoria di Pirro" devastante per il paese, per gli italiani e per il movimento stesso, regalando ai vecchi partiti l'opportunità di riprenderesi i consensi.Spero di sbagliarmi.
  • maria l. Utente certificato 4 anni fa
    ho effettuato la donazione. Nel mio piccolo, ho convinto tutti i familiari a votare per il movimento. Vorrei esprimere la mia opinione, non bisogna allearsi con quelli che hanno mandato a rotoli l'Italia, si sono presi tutti i nostri soldi, hanno creato delle leggi per i loro maledetti e insani privilegi; ma soprattutto hanno costretto i giovani, FUTURO DI OGNI PAESE, CIVILE E RAGIONEVOLE A MENDICARE. VIGLIACCHI, VIGLIACCHI, VIGLIACCHI!!!!! ANCHE SE TARDI, PERCHE' L'ITALIANP ASPETTA FINO ALLA FINE PER APRIRE GLI OCCHI, TUTTI PAGHERANNO E, SONO SICURA, BERLUSCONI SARA' ANNIENTATO
  • Saverio S. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie per il tuo post. Tutti dicono che tagliando i costi della politica il getto non è abbastanza (ma per fare cosa?). Nessuno dei vecchi politici o giornalisti viziati dice cosa intende per tagli alla politica. I vitalizi ad esempio possono essere aboliti domani mattina; o tagliati pesantemente con l'aumento delle tasse sul reddito annuo in presenza di altri redditi o pensioni. DOBBIAMO INSISTERE SUL FATTO CHE NON E' UN DIRITTO ACQUISITO. E' UN PRIVILEGIO, punto e basta. C'è gente che per pochi mesi o anni di legislatura percepisce un vitalizio mensile che non ho mai visto neanche facendo i turni. Deve finire questa storia e dobbiamo impegnarci perché sia così.
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    M5S – IL CAMBIAMENTO – LA STORIA – NUOVE ELEZIONI M5S è un cambiamento inarrestabile. Può darsi, ancora per qualche tempo, in qualche maniera coalizzati o con qualche furberia, i vecchi Partiti storici italiani, riusciranno ad allontare il corso della Storia. Ma ormai, internet permette a tantissimi, dovunque e facilmente, di possedere le corrette conoscenze delle varie situazioni e di potere giungere alle corrette conclusioni. Le consapevolezze. E sono ormai, ogni giorno, di dominio pubblico, tutte le operatività corrotte di tutti questi Partiti e Politici storici. Hanno operato solo per arricchirsi. Hanno costituito Enti inutili di tutti i tipi dove inserire infiniti dirigenti e consulenti a loro relazionati. E tutti costosissimi e privilegiatissimi ed incapacissimi e spesso corrottissimi e sempre impunitissimi. Hanno effettuato malespese di tutti i tipi e tutte gonfiate di innumerevoli tangenti. E quando anche, rarissimamente hanno cercato di fare qualcosa di progettuale, lo hanno fatto avvalendosi delle loro infinite capacità di sbagliare tutto. Cittadini Italiani poverissimi ed indebitatissimi e loro ricchissimi. Il Paese è allo stremo. Tutti a casa e...tutti restituire tutto...Per adesso è ancora tutto molto semplice...più avanti...ogni giorno che passa con 1.000 aziende che chiudono e 2.000 disoccupati in più...sarà tutto molto più difficile...e ...doloroso...e ...risalire dal baratro sarà molto più faticoso...
  • TONINO ROCCA 4 anni fa
    ELIMINAZIONE DI TUTTI I PRIVILEGI ANCHE RETROATTTIVI DELLA POLITCA. TETTO MASSIMO DELLE PENSIONI e. 5.000. aumento di tutte le pensioni minime di almeno 100 euro compreso le pensioni di invalidita.
    • Nuke' em All 4 anni fa
      ...ma che ci fai con 100,00 euro in più al mese...se ne prendi 400,00/500,00...arrivi a 500,00/600,00 e che hai risolto...sei meno povero di prima ma sempre povero per il tenore di una vita normale e dignitosa no?! Bisogna studiare bene una soluzione migliore...
    • Lux Luci 4 anni fa
      Si! Max 3.000,00 Euro al mese sia per stipendi che per pensioni della Pubblica Amministrazione (Capo dello Stato compreso!).
    • Constantin P. Utente certificato 4 anni fa
      5000 è anche troppo, se hanno problemi a campare con 1500 posso offrire consulenza.
  • andrea r. Utente certificato 4 anni fa
    L'abolizione di vitalizi,liquidazioni e pensioni d'oro retroattiva è un atto doveroso, un impegno in questo senso spero sia il politometro,quel famoso software già pronto da consegnare alla GdF.
  • Gianluca Smiraglia Utente certificato 4 anni fa
    Forza movimento 5 stelle, lotta alla casta da subito!
  • William G. Utente certificato 4 anni fa
    Non dimentichiamo il POLITOMETRO!!!!! Deve tornare a lavorare anche chi ha sprecato impunemente soldi pubblici. Per non parlare di chi ha rubato soldi pubblici o privati come nel caso MPS!!!!
  • gaspare s. Utente certificato 4 anni fa
    UN CERTO MASSIMO FIORIO PD, HA DETTO " IL PROBLEMA CHE I GRILLINI PROPONGONO DELLE MISURE IRREALIZZABILI, COME IL TAGLIO DEGLI STIPENDI AI PARLAMENTARI".... IO PENSO CHE QUESTO ENERGUMENO ANCORA NON HA CAPITO UNA MAZZA !!! SE M5S CONTINUA COSI' SI MANGERA' LE PALLE!!!!
  • Nuke' em All 4 anni fa
    ...a volte il copia e incolla aiuta più di tante chiacchiere: http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/regione_sicilia_governatore_crocetta_abolizione_province_consorzi_alfano_pdl/notizie/255818.shtml#commenti
  • Alberto 4 anni fa
    E' ora di finire con tutti i privilegi dei politici. Sono cittadini comuni e devono avere i diritti spettanti a comuni lavoratori. Fare il politico è una scelta di lavoro e non un privilegio particolare. Sono nostri dipendenti e se non ci piacciono per quello che fanno......fuori subito. Il vento sta cambiando cari incollati alla sedia!
  • VITO MARINI RICCI Utente certificato 4 anni fa
    Quando, in un precedente intervento, chiedevo di non dissipare questa opportunità per cambiare realmente modo di intendere la politica e la Stato, era riferito anche a queste situazioni assolutamente anormali e indegne. Se ci sfiliamo non credo si riuscirà più ad incidere come potremmo ora. Si perderà in fiducia e credibilità. Forza, diamo una bella e sana scrollata, facciamo cadere il marcio dalla pianta, potiamo bene e la pianta riprenderà vigore e darà buoni frutti!
  • Lux Luci 4 anni fa
    GOVERNO “5 STELLE”: SI, OPPURE NO ?! “Botte e stupri nella cascina dell'orrore Sei ragazze liberate dai carabinieri” “Una banda di romeni le aveva ridotte in schiavitù: sedici ore al giorno sulla strada. Arrestato uno degli aguzzini” MENTRE IL PAESE E’ NELLE MANI DELLA CRIMINALITA’ E AVVENGONO FATTI DI INAUDITA GRAVITA’, COME QUELLO SOPRACITATO, VOI STATE A DISQUISIRE SE GOVERNO SI O GOVERNO NO? BISOGNA AGIRE SUBITO ANCHE PER IL RIPRISTINO DELLA LEGALITA’ ! Fonte: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_marzo_4/cascina-orrori-sant-angelo-lodigiano-ragazze-romene-schiave-prostituzione-21221687259.shtml EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • david allori 4 anni fa
    Dobbiamo ringraziare la CNA per aver seguito la procedura di ricorso presso intendenza di finanaza, la quale ci aveva contestato delle fatture di un artigiano ,come false. Il ricorso e' stato accettato. Ma per questo accertamento inutile dobbiamo sborsare 600,00 per le pratiche di ricorso e per una ditta piccola come la nostra e' un bel danno. Se si continua cosi' ci fanno chiudere a suon di tasse e ricorsi..... Non mi sembra di vivere in un paese democratico.
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    tagliate tutti i privilegi, comprese regioni a statuto speciale, pensioni a questi statali che andavano con il metodo retributivo e che sono stati promossi giusto prima della pensione, ovvero estendere anche a chi è già andato in pensione il metodo contributivo compresi i politici.
  • Gabriella M. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo! così deve essere!!!!!
  • Paolo Ferraris 4 anni fa
    Ho letto il post dei trombat e spero che questa vergogna finisca se non presto tra pochi mesi è un'indecenza .Continuate a pubblicare questi scandali a poco a poco la gente assimila. Grazie Grillo
  • Antonio sofia 4 anni fa
    Si ok ...ma se adesso facciamo l'opposizione come le porteremo a casa ? Non sottovalutiamo la casta : renzi puo farci perdere molti voti alla prossima tornata elettorale
  • STEFANO CALANDRA 4 anni fa
    allora quando vi decidete a far piazza pulita dei mega previlegi della casta.....volete aprire a un governo tecnico??????
  • graziano della corte Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo si parla molto e si agisce poco, tutti promettono ma alla fine resta tutto com'era, anzi ancora peggio, visto l'aumento dello stipendio nel mese di dicembre del nostro Capo dello Stato... Chi ci governa non parla mai di un taglio ai lori stipendi o a tutto quello che li compete, dicono che sono delle leggi e non possono cambiarle, ma scusate un attimo, chi fa le leggi? Penso che le facciano loro, allora perche'non farne delle altre che aboliscano quelle precedenti tagliando tutto quello che c'e' da tagliare, e cercare di mettere in ordine quest'Italia, ormai satura di ascoltare tutti gli imbrogli che hanno fatto e che continuano a fare. Si dovrebbero solo vergognare...ma con che faccia chiedono di essere rieletti?
  • simone v. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-03-05/partiti-italiani-rispettino-patti-063820.shtml?uuid=AbJUieaH come gli stiamo a cuore a questa europea.... milioni di persone disoccuppate,imprenditori che si suicidano ecc... ma di questo a loro non è mai fregato una mazza
  • Gianangelo Pessina 4 anni fa
    È necessario dare etica, equità ....quindi nessun privilegio ....mettiamo in pratica le basi della Carta dei diritti ....equità e rispetto delle persone
  • Giovanni G. Utente certificato 4 anni fa
    La categoria dei trombati è quella che va a dirigere gli enti pubblici locali e che dilapida i nostri soldi con mala gestione o gestione clientelare della cosa pubblica. Inoltre sono i trombati che per mantenere un certo bacino di elettori elargiscono soldi alle varie associazioni esistenti nel territorio, soldi che generakmente servono per le ferie dei presidenti....avanti tutta su questo fronte, Beppe!.
  • Josel Riccardi Utente certificato 4 anni fa
    Spero che mantenete le promesse fatte in campagna elettorale, senza farvi fregare da questi politici di mestiere, gli italiani vi hanno votati per avere una speranza, comunque il M5S serve solo ad arginare la catastrofe, ma poi si presenta la seconda fase di questa rivoluzione pacifica, e la terza fase è quella di automatizzare l'intera economia, e i prodotti che i robot producono darli gratuitamente a tutti gli esseri umani. Se non si fà questo, ci sarà solo l'autodistruzione.
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Sicché, la capogruppo del M5* Lombardo, avrebbe detto che il fascismo, aveva un alto senso dello stato e della famiglia. Si, dello Stato del Vaticano e delle Famiglie (perché ne avevano più di una) dei gerarchi. E poi, basta chiederlo alle famiglie dei morti in guerra di Etiopia, Somalia, Libia, Spagna, Albania 28mila, Francia 560mila, Grecia 300mila, Jugoslavia 1milione e centomila, Unione Sovietica 23 milioni, Germania 7milioni e ottocentomila, Italia 443mila. Altro che ne di destra ne di sinistra, ma sopra. 8 voti persi.
    • patrizia cividini Utente certificato 4 anni fa
      tutto giusto, ma se abbiamo perso 8 voti allora valevano poco.
    • Fabio T. Utente certificato 4 anni fa
      Almeno non vi era tutta sta merda di delinquenti dei paesi comunisti, il lavoro era un diritto e le tasse le pagavano chi aveva redditi alti, infatti, chi poteva permettersi un'auto? Oggi quelle tasse sul carburante esistono ancora, a discapito di chi utilizza l'auto per recarsi al lavoro, mentre chi dovrebbe pagare il carburante, passeggia allegramente con le auto blu. Quel fallito di franceschini si è scelto una bmw 3000 di cilindrata, oltre a farsi crescere la barba per non essere riconosciuti.
  • Gaetano Casillo 4 anni fa
    Come sarebbe bello se si riuscisse a formare un governo in Italia e la prima legge fosse quella di non poter più eleggere in parlamento un condannato o un indagato. Un buon numero di seggi si libererebbe a favore di cittadini onesti, e questi truffatori se ne dovrebbero andare a casa per sempre. Purtroppo sento che il M5S non farà nascere il nuovo governo.....
  • Racasor 4 anni fa
    E perchè il movimento ha ricevuto un così largo consenso?Bisogna farlo immeditamente, subito, Mò!( in questo momento in napoletano). La polita NON E' UN MESTIERE , ma molte persone in questi trascorsi lunghi anni,e pensionati, alla domanda " E adesso cosa fai" rispondevano " Faccio 'a politica " come se fosse una attività lavorativa personale , per se , per la famiglia e per gli amici degli amici. Basta nun c'a facimm' chiù, Jativenn'.
  • luigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Cari cittadini che siederete in Parlamento passate dalle parole ai fatti! eliminate retroattivamente tutti i benefit della casta e mandateli a lavorare per riparare tutti i danni fatti al nostro Paese. Non hanno lavorato per una vita: adesso è ora che lo facciano: nessuno escluso sia di destra che di centro che di sinistra. Smacchiateli tutti.
    • Emanuele 4 anni fa
      Va detto che dobbiamo rimettere da subito con una nuova legge elettorale , la possibilitá a noi cittadini di poter far trombare in maniera mirata i politici di turno. Inoltre va introdotta la regola che si possano fare solo un certo numero di leggislature proprio per evitare i politici di professione! Del resto se continuano a professare che occorre pensare ai cittadini , all Italia, e un po come i soldati che servono la patria per un po e poi tornano al loro lavoro.
  • claudio 4 anni fa
    Non per vendetta, ma per giustizia. Niente alleanze o fiducia con i complici del sistema, non per vendetta ma per giustizia.
  • Marco Toscana 4 anni fa
    Mi sembra una ottima proposta per primo ridare valore al voto dei cittadini nel rispetto dell allineamento con gli altri paesi e della difficoltà in cui ci troviamo. Anche se certi tagli non risolvono i veri problemi daranno una grande voglia di rivalsa nel rapporto cittadino e politica, una primo passo fondamentale ma che la casta attuale non vuole considerare ed ignora così come i giornali stessi figli e succubi di un sistema parassita oramai allo stremo con la crisi. Quello che fa incazzare di più sono le continue false notizie dei media che in questi giorni ci oscurano i veri propositi del movimenti 5 stelle. Questo sistema staliniano di fare politica oramai al tracollo deve finire altrimenti la gente scenderà nelle piaZze arrabbiatissima e affamata.
  • alessandro d. Utente certificato 4 anni fa
    LA PRIMA, DEVE ESSERE LA PRIMA COSA DA DISCUTERE IN PARLAMENTO, POI LEGGE ELETTORALE, CORRUZZIONE, TAGLI DEI PARLAMENTARI, ELIMINAZIONE DEI CONTRIBUTI ALL'EDITORIA, DEI RIMBORSI ELETTORALI ECC. ECC. ECC. VIVA VIVA GRILLO
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Bersani ha detto "Anche fosse per un solo euro - ha detto - non sono disposto a rinunciare al principio che da Clistene in poi è un principio collegato alla democrazia: la politica deve avere una qualche forma di sostegno pubblico, altrimenti la fanno solo gli ottimati e i miliardari". Clistene è un politico ateniese che visse 500 a.c. e racchiude in se l'opera di Bersani Clistene attuò la sua riforma nel 508 a.C. Innanzitutto modificò radicalmente il sistema tribale ateniese, dividendo lo stato in dieci tribù territoriali, allo scopo di eliminare i vecchi gruppi di potere che monopolizzavano da tempo la vita politica ateniese e, come afferma Aristotele nel saggio Athenaion politeia (La costituzione di Atene), al fine di "mescolare la popolazione" INFATTI L'OBIETTIVO DEL PD DI BERSANI E' QUELLO DI MESCOLARE LE TRIBU' D'ITALIA, è il partito del rimescolamento!! Mentre in Grillo c'è un qualcosa di più religioso che richiama la frase «Date a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio» che potrebbe diventare "date allo Stato quello che è dello Stato e alla politica quello che è della politica" Due diversi modi di interpretare il mondo, il primo di Bersani che è un'originale modo di mescolare le carte e per dare un'opportunità in più ai politici, il secondo di Grillo un modo per separare le carte e per dare un'opportunità in più al cittadino. L'ARTE DEL MESCOLARE E' PIU' ITALIANA, L'ARTE DI SEPARARE E' PIU' INGLESE, se nel primo caso l'onestà è nella proporzione (pochi rimborsi) nel secondo caso l'onestà è nella trasparenza (dove finiscono i rimborsi restituiti)...
  • Raffaele Mesoraca 4 anni fa
    Penso debba esserci da questo punto di vista un impegno concreto da parte del movimento adesso che si ha in mano la forza del voto alla camera ed al senato a riformare l'intero apparato politico e tutto ciò che ad esso vi è legato. Visto che il paese si trova in enormi difficoltà e visto che agli italiani sono stati chiesti e si chiederanno sacrifici, allora chiediamoli anche a loro, di sicuro non moriranno di fame come succede e sta succedendo a tanta gente. In prima battuta si blocca ogni forma di vitalizio o indennità o pensione o altro e poi una belle legge retroattiva (loro l'hanno fatto tante volte !) con cui percepiscono un compenso equo che stabiliamo noi cittadini anche in funzione dei loro metodi. Sacrifici per tutti ma da oggi anche per loro.
  • Luciano Peruzzi 4 anni fa
    Concordo pienamente sulla sospensione retroattiva dei vitalizi . Pensione max di 5000 euro/ mese (solo se non ha carichi pendenti con la giustizia) solamente a chi ha almeno 60 anni con piu' di 10 anni digoverno per gli altri .....che vadano a lavorare e che si guadagnino la pensione ...... Ovviamente con il nuovo sistema contributivo
  • Romualdo Nati 4 anni fa
    Non deve essere solo speranza, adesso o mai più non deludete i vostro datori di lavoro, facciamo in modo che le distanze tra noi è i nostri dipendenti rimangano invariate
  • Giacomo M. Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S non e' ne' di destra ne' di sinistra ma un movimento di cittadini per un'Italia migliore.......non bisogna cadere nei luoghi comuni siamo di destra, sinistra , centro quelli sono tutti quei partiti che devono andare a casa.......le proposte giuste non hanno bandiere.....
  • mario bottoni 4 anni fa
    Si, bisogna considerare che, se a me e migliaia come me toccheranno ancora la modesta pensione,io e migliaia come me non esiteremo a dare la caccia ai trombati per trombarli davvero a suon di mazzate: io non scherzo! I reiterati atti di criminalita' dello stato, del parastato e dei loro collusi, e' qualcosa di abberrante, intollerabile, non ci sono piu' margini per la tolleranza. Se la via dei Parlamentari a 5stelle sara' osteggiata a porre fine a questo saccheggio, non ci rimane altro che aprire la mattanza. Quindi, auguriamoci di fare in fretta a togliere questi privilegi, perche' se parte il primo colpo, ci sara' una sequenza di atti violenti inimmaginabile. Buon la voro, picchiate duro senza tregua, non facciamo scappare i ladri con il loro bottino.
  • Massimiliano Deiana 4 anni fa
    Complimenti Beppe x la vittoria...adesso aspettiamo con ansia il tuo lavoro...noi giovani ci siamo messi in discussione x darti l'opportunita' e la credibilita' che ogni singolo italiano merita...un grazie al tuo staff...Un Abbraccio dalla Sardegna...Forza Beppe sei un grande
  • Giacomo M. Utente certificato 4 anni fa
    Ed una cosa dovrebbe essere chiara se i cittadini vanno in pensione a 67 anni la regola vale anche per tutti i politici.........e da subito.....
  • ivab suarez 4 anni fa
    per Dio ..chi e che ferma questo! spero li tagliano le manine si prendono queste soldi dei cittadini!
  • Giacomo M. Utente certificato 4 anni fa
    Mettiamo un tetto alle pensioni INPS basta con quelle dorate doppie o triple.....se uno vuole la pensione da 20000 euro al mese se la faccia privata non con i soldi dell'Istituto Nazionale Previdenza Sociale..........
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Lasciatemi dire che sono commosso! Al di là di tutto è la prima volta che in questo Paese vengono scartate così tante persone la cui carriera sembrava garantita in un crescendo a vita. Mi riferisco ad un nome in particolare, Gianfranco Fini, il "segato" d'eccellenza. Dovrebbe funzionare sempre così per tutte le carriere di Stato, NIENTE PIU' PRIVILEGI, no alle carriere garantite o scontate, no alle frasi tipo Lusi che disse "uno ad un certo punto fa naturalmente una certa carriera.." BASTA!! Chi fa carriera lo fa perchè se lo merita e non perchè ruba o perchè è parente di. Anche e sopratutto in Università luoghi che pullulano di personaggi la cui carriera è troppo spesso scontata. Basta! Da ora in poi Carriera = fatica, sudore merito!
  • Ernestino Furrer 4 anni fa
    le cose ovvie son sempre le più difficili da fare, sopratutto per i disonesti
  • Remo Lucchi 4 anni fa
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/l%E2%80%99euro-e-ormai-un-morto-che-cammina-occorre-tentare-una-exit-strategy-%E2%80%9Cda-sinistra/ Ciao Beppe immagino che tu abbia già letto questo articolo, buon lavoro
  • Natale C. Utente certificato 4 anni fa
    PAROLE SANTE. GIUSTIZIA. EQUITÀ ED EQUILIBRIO. SOLO CHI RISPETTA TALI PRINCIPI PUÒ RAPPRESENTARE UN POPOLO. PER USARE UNA CITAZIONE DEFINIREI COME LURIDI PORCI INCESTUOSI I LADRONI DEL POTERE. VI STA VENENDO ADDOSSO UN VENTO FEROCE CHE SAPRÁ ANNIENTARVI. SMETTETELA DI SPUTARE CONTRO VENTO.
  • Piero Accetta 4 anni fa
    Assolutamente mettere tra le prime leggi del nuovo parlamento abolizione retroattiva dei vitalizi pensione max 4000 euro solo se hanno maturato i 5 anni e superato i 60 anni di età. VFC
  • Marco Ceccarelli 4 anni fa
    **** ALL'ATTENZIONE DEI VERTICI E DEI NUOVI PARLAMENTARI DEL MOVIMENTO **** Carissimi, Ancora non è stato chiarito se i parlamentari del M5S rinunceranno ai vari rimborsi forfettari esentasse, che li porterebbero comunque a guadagnare circa 11.500€ (undicimilacinquecento euro) netti al mese! Il Codice di Condotta attualmente prevede infatti solo la riduzione dell'indennità , ma conferma che non vengono toccati tutti gli altri (tantissimi) privilegi dela casta. Perciò la riduzione è di soli 2500€ circa rispetto agli altri parlamentari... Lo stipendio reale sarebbe quindi pur sempre ben più del doppio della media europea, quasi il quadruplo di un deputato spagnolo! (mentre lo stipendio medio italiano secondo l'Eurostat è inferiore a quello spagnolo) Diamo l'esempio del VERO cambiamento! Per favore affrontate la questione quanto prima! Basta con i rimborsi a forfait! I parlamentari sono dipendenti dello stato e come tutti gli altri devono giustificare le proprie spese! Così come avviene in tutti gli altri paesi civili. Tecnicamente un metodo pratico per registrare le spese in modo automatico può essere quello in uso presso moltissime aziende, ovvero l'utilizzo di una carta di credito 'aziendale' per ogni spesa affrontata per l'esercizio della propria funzione. Propongo quindi di modificare il codice di comportamente come segue: "I parlamentari avranno comunque diritto a ogni altra voce di rimborso DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l’esercizio del mandato, spese di trasporto e di viaggio, spese telefoniche" La trasparenza è una caratteristica fondamentale dello spirito del M5S, per favore diamo subito l'esempio, non per gli altri parlamentari, ma per il paese!!!! Abbiamo bisogno di cambiamento come l'ossigeno! Fateci respirare un pò d'aria PULITA!!! Grazie per l'attenzione.
    • Diego Boscaro Utente certificato 4 anni fa
      È la questione che posi appena Grillo stabilì i rimborsi ai futuri deputati del movimento 5 stelle. Voglio proprio vedere se faranno qualcosa in merito. Premetto che io credo nella partecipazione e UNO deve valere veramente UNO. Per ora non mi pare che lo spirito iniziale del movimento sia valido. Comunque qualcosa sembra che stia cambiando veramente. Speriamo.
  • Carlo R. Utente certificato 4 anni fa
    Mi viene in mente l'apparizione di claudio bisio a sanremo quando ha diviso gli applausi tra uomini e donne e poi ha detto facciano gli applausi gli altri....è un ottimo metodo per fare outing. dopo queste elezioni abbiamo capito che almeno il 25% di italiani hanno la mentalità da ladri
  • stefania b. Utente certificato 4 anni fa
    Evviva il M5S abbiamo molte speranze riposte su questo fantastico,nuovo,fresco,giovane partito.. Quello che il governo ha fatto fino ad oggi e' un delitto ad ogni onesto cittadino,quando penso al governo penso a loro come sfruttatori ladri strozzini,vecchi vecchi vecchi!!!Non ci sono parole sufficenti per descivere correttamente il marciume che fino ad oggi ci ha governato!!! Grazie Grazie Grazie M5S vi amo!!!!Forza!!!Siete la nuova Speranza per l'Italia...
  • Roberto Cianferoni 4 anni fa
    Caro Beppone ora è il momento delle opportunità; piuttosto che consegnare l'Italia a un governo tecnico o di nuovo a Berlusconi, non è preferibile partecipare all'attività di governo secondo la proposta di Bersani? significherebbe mettere alla prova il valore dei neoeletti e portare a casa cinque o sei punti del programma..si potrebbe lavorare su dimezzamento parlamentari, tagli ai costi della politica, legge elettorale, conflitto di interessi, anticorruzione, reddito di cittadinanza...non è poco
  • No More Slavery Utente certificato 4 anni fa
    FORTUNAM AUDACES JUVAT! Avanti M5S!
  • No More Slavery Utente certificato 4 anni fa
    Quando una casa poggia su fondamenta ormai marce , per quanto si possa cercare di risanarle sarà sempre instabile e pronta a collassare cosi come la nostra Italia , vessata usurpata e data in pasto alla finanza internazionale da chi occupa ancora quelle poltone del potere che ha perseguito per decenni il dio denaro a scapito del Popolo.Per avere stabilità e sicurezza , la casa va demolita..si proprio demolita e ricostruita da zero.Per molti puo sembrare assurdo , disarmante , ma non si deve guardare solo al proprio orticello se si vuole realmente il benessere e la tranquillità di tutti. FORTUNAM AUDACE IUVAT un giovane e precario neo simpatizzante del movimento
  • Gianpiero M. Utente certificato 4 anni fa
    Altra rivoluzione da adottare assolutamente è quella di abolire la procedura delle votazioni così come la conosciamo. Basta un pc, per ogni sezione, in cui ci si autentica strisciando il proprio codice fiscale. Dopo l'autenticazione ognuno può esprimere il proprio voto anonimamente.Un software ad hoc invierà il voto in una banca dati centrale(ad esempio al ministero)lo stesso voto rimarrà anche nel computer locale da cui si è votato. Finite le votazioni tutti i dati elettronici dei voti raccolti dai pc locali verranno sommati sempre tramite software e confrontati in remoto con quelli dell'unità centrale. Nel giro di poche ore si sapranno i risultati..a costo zero. Più votazioni, più voce al popolo, più democrazia.meno truffe sui voti e niente matite cancellabili come è avvenuto nelle elezioni di pochi giorni fa. Saluti
  • Bruno manganaro 4 anni fa
    (null)
  • bianca Monte 4 anni fa
    Cari Grillini, al di là di ogni strategia per il Governo, vorrei proporre come Presidente della Repubblica , una donnna, credo stimabilissima sotto ogni punto di vista: Emma Bonino. Una donna con competenze e credibilità in Europa, che si è prodigata nel Partito Radicale per le più importanti battaglie civili, dalle carceri al divorzio, alle questioni femminili nel mondo islamico come l'infibulazione,che milita in un partito ormai allo sfascio, è vero,non per colpa sua. I Radicali ci hanno portato a votare un referendum contro il FINANZIAMENTO DEI PARTITI con un voto popolare che racolse più del 90 per cento dei consensi mai rispettato. Per primi hanno chiesto l'anagrafe degli eletti e fossero pubblici i rispettivi redditi; hanno denunciato Formigini per le firme false e nel Lazio hanno denunciato la truffa dei rimborsi alla Regione: ben altra sorte avrebbe avuto la Regione Lazio se fosse stata eletta Emma Bonino ma il Pd non l'appoggiò. Perdoniamole Pannella e l'insopportabile portavoce Capezzone ex radicale ahimè.
  • Marco Pasquantonio 4 anni fa
    Oltre al danno la beffa!! Hanno rubato per anni, hanno governato in modo pessimo per decenni, con inciuci,scandali e corruzione alle spalle del popolo italiano. Come se non bastasse ora percepiranno una bella,grossa e grassa buona uscita. La prima cosa da fare è dare una fine a questo scempio, siamo stanchi di questi ladri con il passamontagna trasparente! Basta ingrassare i maiali in questo modo! diamo un taglio netto ai vitalizi parlamentari e le buone uscite! BASTA!!
  • Ila Man 4 anni fa
    Salve, sono una cittadina molto preoccupata sia per la situazione del nostro paese sia per la possibile "rimonta" del Cav. Giaguaro che si è ritirato a preparare in sordina le prossime mosse d'attacco in caso di nuove elezioni! Sò che le mie parole non si attengono all'articolo n. 4 del NON STATUTO, però voglio solo sottolineare che non prendersi adesso una responsabilità in Parlamento significa perdere alle prossime elezioni (che fra l'altro ci farebbero disperdere altri 392 milioni di euro...che potrebbero andare invece nelle tasche degli italiani con la legge sul reddito di cittadinza!!). Il Cav. Giaguaro (che ad oggi è sparito) e i suoi lacché invece ne uscirebbero rafforzati perché in questo momento sembrano essere i più ragionevoli: nei dibattiti auspicano l'alleanza con Bersani per portare il paese in salvo (come dicono loro)! Questo è quanto. Dico siamo in Parlamento...e allora adoperiamoci per fare del bene con le nostre proposte senza arroccarsi sulle montagne: così si perde! La gente è disperata, ha bisogno di una soluzione adesso che siamo dentro cerchiamo di ottenere tutto quello che ci siamo prefissati. Come si sa per poter andare avanti il Governo ha bisogno di una fiducia e diamogliela....poi si inizia a dettar le leggi del Programma per il bene di tutti noi.
  • Viola Rossi 4 anni fa
    Buona vita a voi, secondo il mio modesto parere, voi potete cambiare le cose alle camere. Per favore fateci vedere quello che sapete fare.Ora parlare non basta piu', come vediamo questa classe politica che ci ha portati alla bancarotta è ancora premiata, noi disabili diciam STOP a tutti i privilegi, anche alle buone uscite se fosse possibile...non ne possiamo + ..assistere a questo sperpero è avvilente, quando le persone sudano x arrivare a fine mese...grazie x l'ascolto Viola
  • G Muccio Utente certificato 4 anni fa
    La buona uscita deve essere calcolata come x i normali dipendenti. Lo stipendio moltiplicato x il n° di anni. Nel caso 2500 € x 5 anni (nel caso di durata massima).
  • vitovolpicella 4 anni fa
    Non vogliono capire.Alla base PD che esce nelle televisioni e giornali,fate rifiutare i benefici e liquidazioni ai VS parlamentari LA TERZA GUERRA MONDIALE SOTTO FORMA DI POESIA (Scriverò ogni inizio di settimana “ lunedì alle 00,01 “ 25 righe di questa poesia. Finche ci riuscirò) (atto XXXVI) 25/02/13 Non l’avevano previsto nessuno/ne giornalisti ne sondaggisti i partiti vincenti già festeggiavano/avevano già fatto il governo e con i perdenti avevano fatto terra bruciata eppure era nella’aria/come si suol dire/il cielo piene di nuvole promette pioggia. Monti Mario viaggiava sulle ali spinte dall’Europa/e non è poco colmo di elogi di coppe di champagne/e premi da primo della classe doveva governare ancora x loro/Casini Fini e company erano convinti/vincenti andava bene anche alla classe politica italiana “quasi tutta “ alla classe giornalistica/agli scolari D’IPPOCRATE/e a tutte le caste lui sapeva proteggerle bene essendone parte integrante aveva una frusta molto efficace/ma dolce x il popolo come parlava lo faceva addormentare/e lo spogliava di tutto. Gli ITALIANI sono COGLIONI/ma fino a un certo punto. Bersani aveva indovinato la strada giusta/e diceva al Cavaliere gli hanno azzoppato il cavallo/ rimarrà al palo aveva già fatto il governo/Bersani – Monti al 70% il primo pensava al/40 - 45% e con un sorriso felice sognava il 51% il secondo pensava al/20 -25% anche di più/già presidente della Camera o Senato il CAGNOLINO Vendola con la mano a tapparsi il naso/si infilava nel Ministero. Ai GRILLI pensava/gli manderò contro i pompieri con le pompe x spazzarli via. Bersani con una INVERSIONE a U/ritorna su ciò che ha vomitato Ma i GRILLI volano/i TOPI circolano nelle fogne/ come fanno a sposarsi? La base del PD grida di allearsi con i 5 stelle/ vogliono un po’ di luce ma non dicono ai PROPRI parlamentari di lasciare quanto hanno rubato/e RUBANO ANCORA. LA GUERRA CONTINUA vito volpicella Peter Pan.
  • Enrico grandi 4 anni fa
    Fantascienza
  • Valentino Ballerini Utente certificato 4 anni fa
    "...Noi non siamo come loro! Loro sono morti, e vogliamo vederli tutti nella tomba! Mi hanno proposto un'alleanza. Così ragionano! Ancora non hanno capito di avere a che fare con un movimento completamente differente da un partito politico...noi resisteremo a qualsiasi pressione che ci venga fatta. E' un movimento che non può essere fermato... non capiscono che questo movimento è tenuto insieme da una forza inarrestabile che non può essere distrutta..noi non siamo un partito, rappresentiamo l'intero popolo, un popolo nuovo..." (A. Hitler, Discorsi di lotta e vittoria, 1932)"
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    PS: In vista del fatto che alcuni di questi "culi di pietra" [nel senso che sono irremovibili] SANNO che saranno trombati anche loro, forse non dobbiamo preoccuparci "solo" della buona uscita che percepiranno e della pensione. Forse bisognerebbe fare un PRECISO ED APPROFONDITO INVENTARIO di tutto ciò che avranno ancora a disposizione nei vari palazzi in questi ultimi giorni. Ed occhio ad eventuali camion addetti ai traslochi che si presentino a palazzo........ ;)
  • Marialaura D. Utente certificato 4 anni fa
    La mia speranza è che Beppe tenda una mano a Bersani e lo aiuti a RENDERSI UTILE consentendogli di appoggiare un GOVERNO MONOCOLORE 5STELLE. Così gli italiani vedranno chi appoggerà le riforme del nostro programma che tutti condividono (Bersani per primo). Purtroppo questo prevede un enorme sacrificio per Beppe : che lui accetti di essere il Presidente del Consiglio.
  • silvano lenti 4 anni fa
    In nome del risanamento dei conti pubblici e dell'austerità che ci chiedono in Europa, i nostri politici ci hanno letteralmente denudati e seviziati, ci hanno privato della speranza e della voglia di sognare. Sognare era l'unica cosa che ci permetteva di lottare e superare i momenti più critici della nostra esistenza, nei momenti più duri potevamo pensare che sicuramente domani sarebbe stato migliore, e perché no?!!!!! Dovevamo dimostrare ai nostri figli che lottando potevamo superare le difficoltà e sicuramente migliorare il nostro tenore di vita. Certo abbiamo sempre saputo che i nostri politici guadagnano in modo esagerato, moltissimi rubano, moltissimi speculano sulla nostre disgrazie, ma fino pochi anni fa, perlomeno, ci davano qualche briciola ogni tanto e noi ci accontentavamo. Cosa vuoi, siamo gente semplice, con poco andiamo avanti. Ora però, hanno esagerato!! Spudoratamente vanno avanti per la loro strada, affamandoci e arricchendosi sempre più. LORO hanno i diritti ACQUISITI, NOI abbiamo i diritti PERDUTI. A questo punto, LORO, dovrebbero sapere (in teoria) che un popolo affamato fa la rivoluzione, che non è detto che sia per forza violenta, ma sicuramente decisa e senza sconti. PER FORTUNA LA NATURA E' PERFETTA, LA NATURA RIESCE SEMPRE A SOPPERIRE ALLE MANCANZE CHE SI DETERMINANO NEL CORSO DEL TEMPO. RIPETO LA NATURA E' TALMENTE PERFETTA CHE CI HA MANDATO BEPPE GRILLO E QUESTA VOLTA SI CAMBIA DAVVERO. ANDATE TUTTI A CASAAAAAAAA. FORZA MOVIMENTO CINCQUE STELLE CE LA FAREMO SICURAMENTE.
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    Li vedi per televisione, non sono nemmeno in grado di "parlare", ma URLANO, tanto che non si capisce cosa stiano cercando di dire..... Queste amebe, questi parassiti senza vergogna ora se la stanno VERAMENTE facendo sotto! Caro Paolo E.: "lavorare"?????? ma questi non hanno la più pallida idea di cosa significhi! Non hanno mai fatto una mazza in vita loro! Ora che si stanno rendendo conto che c'è qualcosa nell'aria, sono tramortiti e terrorizzati! E per cercare di guadagnare tempo, fanno fretta a noi del M5S!!!! LORO sono stati lì oltre un ventennio a grattarsi la pancia e ad incassare somme strabilianti ed ora PRETENDONO ed ESIGONO che il M5S "...si decida, ed in fretta pure, per il bene del popolo Italiano, sul da farsi [dare la fiducia a Gargamella ed ai suoi compagni di merende]! Perchè non c'è tempo da perdere, questa è una crisi di proporzioni bibliche e dobbiamo agire subito"! Però, ne hanno di coraggio e faccia tosta sti disgraziati!! Sono proprio come i vermi, tutto sommato: hanno la faccia uguale al culo! NIENTE fiducia! NIENTE sconti! NIENTE "lasciapassare"! Bersani dice "allora a casa tutti, Grillo ed i Grillini compresi"; ciccio bello, sei stato TU a contribuire in maniera sostanziosa a questa crisi, assieme ai tuoi compagni di merende.Il M5S non c'entra nulla!! L'unica cosa che hai da dire è che "non è possibile togliere completamente i finanziamenti pubblici ai partiti!".....ma vergognati!!!! Mi sa tanto che a casa CI ANDATE VOI!!!!!! STANNO FACENDO DI TUTTO PER SCREDITARCI!! TENIAMO DURO - RAGAZZI TENETE DURO!! NE VA DEL NOSTRO FUTURO!!!
  • Guido Lavoe 4 anni fa
    Retroattivo e con controllo di arricchimento in tutto ol periodo di presenza in politica ma va fatto anche su parenti e amici che girano attorno al politico er lo stesso periodo
  • Angela Bellone 4 anni fa
    Beppe oltre ai vitalizi bisogna eliminare tutta quella politica inutile io propongo di abolire il senato, far restare solo il parlamento con massimo 250 onorevoli che possono solo proporre le leggi, le quali per essere approvate devono essere votate dai cittadini. Forza Beppe che con un altro giro vanno tutti a casa.
  • Mavros Mauri Utente certificato 4 anni fa
    Scrivo, per l'ennesima volta, perchè sono veramente preoccupato. Il risultato è talmente strabiliante che temo vada perso.Anch'io penso che non si debbano stringere accordi o alleanze; del resto l'occasione per incidere sul serio è unica, finchè il M5S ha il coltello dalla parte del manico. Dei governi "tecnici" io non mi fido, soprattutto se l'incarico è conferito da Napolitano.Penso si dovrebbe imporre a Bersani un numero limitato di provvedimenti non trattabili, tra i primi dei quali ci dovrebbe essere quello sul conflitto di interessi, sul dimezzamento dei parlamentari,sull'eliminazione delle province e sul salario di cittadinanza (ovviamente accompagnato dalla riforma del collocamento). Il tutto in tempi certi e con le eventuali trattative in diretta sulla rete. Forse, a queste condizioni, si potrebbe concedere una fiducia "tecnica" iniziale. Se il PD non ci stesse, o tradisse i patti (limitati a questi punti), si caricherebbe di tutte le responsabilità alla base del fallimento. Pensate, invece , se in pochi mesi,grazie al M5S, si potesse realizzare ciò che per decenni non è stato realizzato se non a chiacchiere e promesse!Nell'un caso come nell'altro, il M5S si preparerebbe a fare il pieno di voti per realizzare il resto (e non è poco )del lavoro.Non sono più giovincello e, credetemi, da una vita ho agito (nel mio piccolo)ed ho sperato nella rivoluzione. Ora, forse, è possibile. Vorrei vederla, prima di chiudere gli occhi e finchè posso dare un contributo! Non dobbiamo perdere iltreno! Non sappiamo se ne passerà un altro! Forza Beppe e Gianroberto!
  • Sabrina Rossi 4 anni fa
    E' un momento difficile per tutti, ma quello che mi sento di dire è che non dobbiamo delegare al movimento 5S la risoluzione di tutti i ns problemi, invece bisogna reagire darsi da fare (anche se è difficile) e soprattutto non lasciarsi abbindolare dai vecchi politici sanno come farci paura,RICORDATE CHE LI ABBIAMO ASCOLTATI X 20 ANNI!!!!! FORSE NON SIAMO PIU IN GRADO DI VEDERE LA POLITICA (POLIS, POPOLO, CITTADINI) IN MODO DIVERSO DA QUELLO CHE E' STATA.
  • Ciro M. Utente certificato 4 anni fa
    Spero in un paese che metta al primo posto l'istruzione. Ottima paga per gli insegnanti in modo da attrarre le migliori menti e le migliori energie che escono dalle universita. Investimenti per nuove e moderne strutture. Insegnanti universitari con l OBBLIGO di esperienza minimo 20 anni nell industria n modo che dall universita si esca con gli strumenti necessari per trovare lavoro nel mercato mondiale.
  • alberto d. Utente certificato 4 anni fa
    Saranno importanti i vitalizi e la loro cancellazione è sicuramente un passo avanti ma i problemi veri sono altri io spero vivamente che ci si concetri sulle cose veramente importanti
    • Chiara R. Utente certificato 4 anni fa
      Io non capisco chi dice che questi non sono i problemi veri. Signori, a me quando scade il contratto a progetto e non me lo rinnovano, lasciandomi a casa, non prendo niente. Se una azienda non mi paga e lascio io, non prendo niente e mi rassegno a non prendere gli arretrati. Perchè quando non ti pagano, anche se hai diritto, non ti pagano e basta. E io lavoro. Ho laurea e master e diploma di specializzazione. Questi prendono la buonuscita? Non devono prendere niente! Se io vivo senza prendere niente quando perdo il lavoro, possono farlo anche loro.
    • Ciro M. Utente certificato 4 anni fa
      Si, conflitto di interessi e da fare... Ma una politica per il lvoro lo e di piu... Investimenti massicci in istruzione, asili nido, sanita a domicilio, supporto agli anziani. Lotta all evasione... Basta pagare tutto con bancomat, come in norvegia, dove ogni pagamento elettronico versa le tasse direttamente allo stato..
  • roberto mancini Utente certificato 4 anni fa
    Dopo l'ondata di voti a M5S si continua ancora a fare finta di niente. Alcuni, in modo menzognero, fanno proprie tutte le istanze che Beppe C. da anni, e molto specificatamente durante tutta la campagna elettorale, hanno sostenuto, ma tutti, zitti zitti, continuano il loro tran tran, fatto di ruberie, di comportamenti omertosi, di supponenza nei confronti del cittadino che troppo spesso è stato uno schiavo volontario, maltrattato, deriso e considerato come un beota che si beve tutto ciò che gli si propina. Voglio smettere di essere così. Smettiamo di essere così.
    • miregio karaoke Utente certificato 4 anni fa
      siamo daccordo
    • Ciro M. Utente certificato 4 anni fa
      Pienamente daccordo.
  • Ciro M. Utente certificato 4 anni fa
    SACROSANTO.
  • BARBARA MADONNA Utente certificato 4 anni fa
    Dopo anni di rifiuto e disinteresse per la politica corrotta, finalmente vedo un raggio di sole e quel raggio sei tu, Beppe Grillo. Ma per essere tranquilla ho bisogno di vedere qualche risultato SUBITO. La mia speranza é che si formi un governo tecnico per affrontare nell'immediato i punti piú importanti per il nostro Paese: Riforma elettorale Legge anticorruzione Massimo di due mandati elettivi Legge sul conflitto d'interesse Riduzione dello stipendio ai parlamentari. Ti prego Grillo, portami via dal buio, ho bisogno di vedere la luce del sole... Barbara Madonna
  • Lulu' Evan 4 anni fa
    Buona sera a tutti, anche io come milioni di elettori ho votato per il M5S, ma adesso ho una fifa blu. Mi spiego meglio, credo che purtroppo si tornerà presto alle urne perché da quello che dice Grillo, non accettando di dare la fiducia al PD, e non essendo lo stesso PD disponibile a fare un inciucio con il PDL, inevitabilmente torneremo a votare, ebbene se questa sciagura si avverasse il Movimento secondo me perderebbe una marea di voti. Credo che Grillo dovrebbe votare la fiducia senza entrare a fare parte del governo, ma controllando e proponendo leggi che fanno parte del programma. Questo non significherebbe certo allearsi con il PD, ma consentire che possa nascere uno straccio di governo. Se così non fosse, il Movimento di renderebbe responsabile dell'inevitabile disastro che ne conseguirebbe. Non voglio nemmeno immaginare altri mesi di estenuante campagna elettorale con il nano fra le palle a qualunque ora del giorno a dire qualunque minchiata che gli passa per la testa. Il modello Sicilia va benissimo, ma bisogna partire altrimenti tutti gli sforzi per scardinare questo sistema saranno stati vani. Oltre tutto ho il timore che nel caso di nuove elezioni il nano possa davvero vincere per un pugno di voti e a quel punto per l'Italia intera sarebbe una tragedia. Tutti noi abbiamo votato credendo nel cambiamento, spero che questa speranza non venga calpestata, siamo sulla soglia di un dirupo e basta poco per cadere.... GRILLO, PENSA A TUTTI QUELLI CHE SI SONO FIDATI DEL CAMBIAMENTO, A TUTTI QUELLI CHE SONO ALLO STREMO E A CHI NON HA UN PARACADUTE E NON HA PIU' TEMPO PERCHÉ NON SA COME TIRARE AVANTI !
  • Isidoro Corradino (i.corra) Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia, a causa dell'irrisolto conflitto di interessi del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, si piazza al quarantesimo posto,nella classifica mondiale sulla libertà di stampa, superata da paesi latinoamericani come Ecuador, Uruguay, Paraguay, Cile ed El Salvador, oltre che da Stati africani come Benin, Sudafrica e Namibia. L'Italia si piazza, inoltre, al settantaduesimo posto nella classifica mondiale dei Paesi più corrotti (dopo la Romania, il Brasile,La FYR Macedonia, La South Africa) al pari della Bosnia and Herzegovina. Tralascio, per Pudore,la posizione sulla classifica mondiale sul debito pubblico... Cosa mai, potranno fare di peggio, rispetto a quei professionisti della politica che li hanno preceduti questi ragazzi del Movimento 5 Stelle?
  • Rosario Sciangola 4 anni fa
    Certo che i vitalizi e buonuscite si possono ridimensionare anche retroattivamente! Così è stato fin dal 1992 con la prima riforma pensionistica (Dini). Nel campo previdenziale il principio giuridico sulla non retroattività della legge, come il principio dei diritti acquisiti, non sono applicabili. Questo perchè la previsione di un benefit futuro è una aspettativa, non un diritto acquisito. Tant'è che dal 1992 fino all'ultima riforma delle pensioni del Governo Monti, chi, ad esempio sarebbe potuto andare in pensione 1 anno dopo, se la norma sopravvenuta aumenta l'età o l'anzianità contributiva, perde quella "aspettativa". Lo stesso vale per la misura della pensione o dell'equivalente vitalizio. Così è stato per 20 anni nei confronti dei lavoratori pubblici e privati e cosi è tutt'oggi. Ma lo stesso criterio e metodo non è mai valso per le prebende di ogni tipo dei politici; anzi quelle avevano invece la tendenza inversa al rialzo e facilitazione. Ammesso che non lo sapessivo, adesso lo sapete. Ho sintetizzato per ovvi motivi di spazio. I vitalizi, rivisti con ordinaria Norma di Legge, possono essere ridotti (non eliminati) anche retroattivamente. Verificate.
    • Pietro Paolo Vicario 4 anni fa
      Apprezzo molto questa proposta e confido nel fatto che il MoVimento ne sarà portatore, rafforzandola con la (forte) riduzione delle pensioni d'oro, di ex politici ed ex dirigenti di stato, ma anche privati, nazionali e locali. Dal risparmio che ne deriverà, si potranno finanziare i necessari ed improcrastinabili aumenti delle pensioni di chi nella vita ha fatto lavori usuranti. Confido seriamente in questo e sono convinto che solo un movimento spontaneo come il nostro possa riuscirci. E' questa la rivoluzione che mi aspetto.
  • franco m. Utente certificato 4 anni fa
    io ho la speranza di vedere in un futuro molto vicino, non piu' partiti ma un gruppo di lavoro di cittadini che si assume l'onere e l'onore di guidare il Paese con idee nuove e innovative per far si che che si viva tutti in uno stato di benessere collettivo. Abbiamo giovani preparati che possono fare questo,diamo fiducia ai giovani. Io vorrei lasciare in eredita' a mio figlio un Paese piu' civile,privo di corruzzione e malaffare,attento alle persone piu' deboli e a qualle meno fortunate. Lo sò forse può essere vista come un utopia ma io sono anche un sognatore e un poco anche ottimista,mi auguro che i cittadini vedano oltre a quel velo che i forti
  • mirkhovr 4 anni fa
    propongo di cancellare i nominativi di "onorevoli" e "senatori" e tramutarli in "delegati della camera" e "delegati del senato"..negli USA per esempio il cittadino non viene chiamato come tale, ma "contribuente"
  • Luigi B. Utente certificato 4 anni fa
    I veri "trombati" sono i cittadini e gli imprenditori onesti che muoiono di credito ! Il mio sogno è che si facesse una interrogazione parlamentare sull'assegnazione dei finanziamenti su fondi FIT di ricerca e sviluppo... : domanda presentata nel dicembre 2009, siamo nel 2012 e non abbiamo ancora l'esito... su una misura che obbligava l'avvio degli investimenti entro 6 mesi dalla domanda e prevedeva finanziamento a tasso agevolato e in conto capitale...E' una vergogna !
  • Romualdo Nati 4 anni fa
    Sperare ????? I cittadini eletti dovranno ogni settimana documentare ogni cosa che verrà spesa senza il consenso dei cittadini.... Io non spero io ci credo
  • Mauro C. Utente certificato 4 anni fa
    L’argomento sono le pensioni , come voi ben sapete sono state spese milioni di parole per criticare la legge Fornero,anche da parte dei sindacati. Invece è passata senza nessuna protesta sindacale e partitica, la legge del 23 agosto 2004, n. 243- legge Maroni). E le modifiche introdotte successivamente dalla legge 24 dicembre 2007 n. 247. Per le persone che erano in CIG si è allungata la cassa e quasi tutto è andato apposto.Ma per le persone come me che arrivavano da fallimenti NON E STATO FATTO NULLA e anche i sindacati sono stati ben zitti.( tranne accordi bipartisan vedi Alitalia – Fiat) Cosi quelli come me,( la ditta era fallita nel 2004) poi passato in mobilità, INPS ha concesso nel 2009 di poter pagare i contributi. Ma il legislatore ha continuato a spostare in avanti le finestre di uscita. Oggi compio 60 anni ed ho 39 anni di contributi. L’INPS non sa rispondermi ne quando andrò in pensione ne fino a quando devo pagare 8000€ all’anno di contributi anzi mi ha mandato una lettera dove non sono tra i salvaguardati e l’anno della mia pensione è 2017. Questo hanno fatto i politici .Il lavoro non l’ho più trovato e per mangiare mi sono messo a lavorare la terra , per pagare i contributi mi sono venduto un garage e un mio familiare mi aiuta. Sarò stato il primo ma penso che tanti verranno dietro di me e non avranno certamente la poca terra che mi ha lasciato mio padre per mangiare. Lascio a voi ogni commento e aggiungo solamente una richiesta , nei primi 100 giorni di governo se non si fa nulla per questi casi si deve cambiare l’articolo 3 della costituzione che dice: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale ecc ecc . In quanto non mi sento uguale agli altri Italiani , sopprattutto a Fini . Occorre una maggiore tutela per quei disgraziati come me che sono stati vittime di fallimentic con più di 55 anni Approfitto del messaggio per fare le condoglianze per la ripartita per il cielo dello suocero di Beppe sarà una mano in più che vi aiuterà dall'alt
  • CORRADO C. Utente certificato 4 anni fa
    SIA CHIARO, SI VA DA SOLI SINO IN FONDO CONTRO LA CASTA E CONTRO CHI E' RIMASTO LI SEDUTO PER 40 ANNI. LEGGE RETROATTIVA PER ESPROPIARE A QUESTI POLITICI TUTTO QUELLO CHE HANNO PRESO E CHE NON RIESCONO A DIMOSTRARE LA PROVENIENZA LECITA. NB: APRITE LE CARCERI E BUTTATE LE CHIAVI. DA SOLI E CON NESSUNO!!!!!!!
  • Carlo G. Utente certificato 4 anni fa
    Si, ma quale parlamento dovrá fare qualcosa? Cerchiamo di non far passare questo treno e di non far riorganizzare gli zombies per le prossime elezioni e, soprattutto, cerchiamo di stringere e di smetterla con le chiacchiere. Siamo veramente allo stremo!!!!!!
    • Giovanna Adabbo 4 anni fa
      Se non si riesce a dare fiducia a Beppe Grillo, i burattini sono sempre gli stessi, deve governare Beppe Grillo, in modo che controlla tutto e fa bene a controllare tutto. Bisogna credere in qualcuno e a me sembra che Beppe Grillo parla con raziocinio.
  • mirkhovr 4 anni fa
    siamo arrivati ad un punto che la normalita' ed il buonsenso sembrano cose di un altro mondo..ci hanno talmente abituati al "taci e subisci" che tutte le assurdita' che s'inventano le digeriamo meglio dell'acqua..E' assurdo(o forse per altri motivi) che ancora molta gente non se ne renda ancora conto.
  • Giovanna Adabbo 4 anni fa
    Sig. Grillo, quelli non si sanno neanche mettere d'accordo al governo, loro continuano a parlare e a ridere, di che cosa poi?, se la situazione è disastrosa? Non si rendono conto che ci hanno rovinati? Nelle città c'è gente per bene che ha perso il lavoro e va a fare le file alle mense per avere da mangiare, sono aumentati i barboni, sono aumentati i bambini affamati perché figli di zingari, le città sono invase dagli extracomunitari che poveretti son dovuti scappare via dalle loro nazioni perché il governo dei paesi dell'est è dittatoriale e questa povera gente se non se ne andava non riusciva neanche a mangiare, quindi la colpa è dei governi e non solo di quello italiano, ma di tutti i governi mondiali. E le guerre? C'è la corsa agli armamenti perché fanno gola i soldoni, a discapito della povera gente che muore o dei bambini che vien fatto il genocidio o delle bambine che anche a quattro anni vengono stuprate e poi muoiono davanti agli occhi di quelle povere mamme disperate. Sig. Grillo queste cose non devono succedere, moralmente ce ne vanno di mezzo tutti, non si può andare avanti così, perciò ci sono tante migrazioni in Italia dall'oriente, quei poveretti scappano perché hanno paura, hanno fame e magari hanno bisogno di essere curati e non possono né andare al dottore né comprarsi le medicine perché non hanno i soldi ed allora bisognerebbe istituire degli osservatori medici per questa povera gente, dobbiamo aiutarli a civilizzarsi e ad avere fiducia in noi, solo così potranno sentirsi integrati nella nostra realtà e anche noi potremo integrarci con loro per poterli aiutare. Dobbiamo essere uniti e tutti, per fare qualcosa per cambiare in meglio almeno la situazione dell'Italia. Io sono depressa perché ogni giorno in televisione si sentono certe brutture, certe cattiverie, gli arresti, la corruzione. Prendete voi sig. Grillo, la situazione in mano, fate quanti più comizi, diffondete il vostro progetto di lavoro, distruggeteli, quelli hanno paura.
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Firma la petizione http://www.change.org/it/petizioni/una-legge-contro-la-stupidità-dei-capi?utm_source=guides
  • tomaso bondini 4 anni fa
    che se li spendessero tutti in medicine mai ??????
  • giANLUCA TOZZI 4 anni fa
    si ma se non si fa un governo come diavolo si fa a fare i provvedimenti?????francamente sono un po' perplesso dalla situazione attuale...comunque vedremo....
  • MICHELE GRAZIOSETTO 4 anni fa
    un artico di solo pochi mesi fa. LE PROSSIME SFIDE Dobbiamo prendere atto che siamo ad una vera svolta. Non parlerei di rivoluzione, ma senz’altro di un cambiamento di costume e di mentalità, una sorta di ventata di aria nuova. E senza dubbio moralizzatrice. I “grillini” in Sicilia hanno stravinto, perché senza apparato. Si salvano PD+UDC perché alleati, ma senza maggioranza autosufficiente. Che fare? D’ora in avanti la trasparenza degli atti si sposta in prima linea nella battaglia politica. Crediamo che il bravo Renzi – simmetricamente ai “grillini” abbia saputo interpretare questa nuova stagione, rivendicando a sé i valori di una sinistra propositiva e costruttiva e proiettandola in un orizzonte europeo, nel tentativo di bruciare le tante meline burocratiche e di apparato. I segnali e i gridi di allarme a suo tempo lanciati furono inascoltati. Anzi, di fronte alla diaspora, sembra di vivere un momento non soltanto difficile per le varie componenti politiche, ma quasi tragico se dovessero aver ragione i prossimi. E non è escludibile che possa ulteriormente precipitare. Tutto questo reticolato di incertezze ha una sua interna logica: è il frutto di un “pensiero debole”, di una sorta di “nuovo complesso”. Oggi, non si può convincere la gente su nessun fronte, soprattutto quello economico e sociale (con le gravi crisi occupazionali in atto e con le scivolate di vario tipo dei soliti leader)
  • giuliano prandoni 4 anni fa
    Avrei una proposta: detassare tutte le pensioni, ma mettere un tetto massimo di 5.000€. Un pensionato ha tutti i diritti di vivere serenamente gli anni della sua vecchiaia, e 5.000€ penso possa essere una cifra più che decorosa anche per coloro che durante la loro vita lavorativa guadagnavano cifre ben più elevate.
  • massimo raselli (pogana) Utente certificato 4 anni fa
    ho 34 anni di contribuzione e la mia azienda specializzata in fibre ottiche ha chiuso ed io a 54 anni per ora sono in cassa integrazione e sicuramente se ancora riuscirò a lavorare e se mai raggiungerò la pensione sarò ben lontano dal percepire quello che percepiranno i " TROMBATI" ma questa è giustizia sociale ?
    • David Caramelli 4 anni fa
      Anch'io sono d'accordo con quanto scritto da Paolo E. Il vitalizio, regionale o statale che sia, non si può più sopportare. A questo aggiungerei anche il cumulo di più pensioni. E' auspicabile un intervento anche di tipo retroattivo per sanare una delle più grandi ingiustizie. Sarebbe un provvedimento giusto per il 99,..% dei cittadini, ingiusto per il rimanente 0,..%.
    • BARBARA BORRINI Utente certificato 4 anni fa
      Sono rimasta senza lavoro,56 anni, invalida al 70%, l'Inps mi ha rifiutato la pensione di invalidità. Se non farò i versamenti non avrò neppure diritto alla pensione. Sono iscritta alle liste di disoccupati in cerca di occupazione.Senza redditi dunque e con molte spese per la mia invalidità. Che futuro?
  • giovanni s. Utente certificato 4 anni fa
    In un Paese con 11 milioni di disoccupati, di cui oltre il 30% giovani, tali informazioni non fanno altro che gridare vendetta, gli oligarchi che ci hanno condotto alla situazione attuale farebbero bene a rinunciare spontaneamente alle loro prebende prima che sia troppo tardi.
  • Antonio Conte 4 anni fa
    vorrei chiedere a Grillo se per cortesia potesse pensare anche ai disabili che ahimè sono senza lavoro,visto che i "nostri politici, per intenderci quelli che continuano a sputtanare Grillo" non hanno mai pensato di aiutarli a trovare un lavoro con leggi adeguate, personalmente spero con tutto il cuore che di Grillo ne nascano sempre di più, e poi di più, e poi di più!! a noi disabili basterebbe avere una legge vera che obblighi le aziende a darci un lavoro e quindi a riottenere la nostra dignità.
    • fabio felici felici (fabiofelici) Utente certificato 4 anni fa
      Io sono un invalido civile, ho una malattia rara e mi è stata riconosciuto il 100% di invalidità. Non vi dico quanto ho faticato per avere la pensione di invalidità, ma quando l'ho ricevuta ho pianto. Ho pianto perché questo stato che paga pensioni di 30milaeuroal mese (Giuliano Amato) e pensioni fino a 90mila euro al mese a molti burocrati dello stato e politici in pensione, ebbene lo stato a noi invalidi ci paga la misera cifra di 275 euro al mese!!! E' una vergogna,uno scandalo inaccettabile. Mi auguro con tutto me stesso che il Movimento5S ponga fine a questa ingiustizia e che abbassi drasticamente le super pensioni e che aumenti le nostre misere almeno a mille euro, come vedete non chiedo tanto. Ho sempre lavorato per 26 anni e pagato i contributi,ma ora sono disoccupato da un anno e mezzo e nelle mie condizioni è difficilissimo trovare un lavoro. Come me ci sono migliaia di cittadini che non ce la fanno più e chiediamo più equità, purtroppo non l'ho deciso io di nascere con questa malattia, ma almeno che lo stato ci riconosca una pensione adeguata che ci possa permettere di arrivare con fatica a fine mese. Ho votato per il M5S e vi supplico fate qualcosa per cambiare queste ingiustizie !!!
  • Pasquale Di Casola 4 anni fa
    Questo è quello che si può definire schifo.....uno normale deve lavorare 40 anni per avere forse il 70% dell'ultimo stipendio forse è questi che erano stati votati per rappresentarci e fare i nostri interessi hanno saputo fare solo i loro interessi e dei loro parenti......che schifo spero solo che non cadiate nella stessa trappola..... Meditate gente meditate
  • Davide turati 4 anni fa
    Spero che il movimento sappia prendersi i meriti ai tagli alla casta che cercheranno di fare il PD e il PDl per rubarci i voti. Il movimento dovrebbe fare un governo con il PD per fare in tre mesi i tagli alla casta e poi tornare alle elezioni. Bisogna abolire totalmente le tutte le provincie Abolire uno dei rami del parlamento Auto blu e scorte solo per presidente della repubblica e del consiglio tutti gli altri in metropolitana Adeguare le pensioni dei politici a quelle degli operai Abolire le doppie pensioni e porre un tetto massimo di 100000 euro annui lordi Porre un tetto massimo agli stipendi pubblici di 100000 euro lordi annui Aumentare le pene sulla corruzione ad un minimo di 10anni Abolire il finanziamento pubblico e Vietare la propaganda elettorale a pagamento causa principe della corruzione , campagne elettorali in par. condicio gratuitamente in tv e su internet Adeguare gli stipendi dei parlamentari europei italiani a quelli dei loro colleghi francesi. Se Grillo facesse questo rimarrebbe nella storia e gli elettori lo premierebbero In economia bisogna aumentare l'iva e diminuire le tasse sul lavoro aumentando la busta paga dei lavoratori È una follia che chi eredita non paga le tasse e chi lavora si le tasse sono personali e non familiari, se uno eredità deve pagarle Bisogna abbassare le tasse sul lavoro per aiutare i lavoratori e le imprese, meno tasse sul lavoro significa più lavoro, lo sanno tutti. I lavoratori sono alla base dei consumi , se si impoveriscono loro si blocca l'economia Tremonti e monti hanno fatto un errore enorme , hanno combattuto l'evasore fiscale quando consuma il denaro nero anziché colpirlo quando evade In 20 anni nessuno mi ha mai chiesto uno scontrino , i controlli non esistono . In questo modo gli evasori continuano ad evadere ma non consumano i soldi evasi impoverendo ancora di più il paese Bisogna fare esattamente il contrario. Fare un condono e poi 10 anni di galera per chi evade ancora con severi controlli
  • Barchi maurizio 4 anni fa
    Sono un lavoratore di un ente pubblico e per la precisione di una provincia.. Non ho paura di rimettermi in gioco anche se le provincie verranno soppresse guardo avanti per un Italia migliore e per il futuro di mia figlia.. Non ho votato il vostro movimento ma lo faro'.. Mi sembra ancora trobbo bello per essere vero.. che in Italia arrivi una vera giustizia ed uguaglianza per rendermi orgoglioso di essere italiano.. Fate un buon lavoro.
  • Giovanna Adabbo Utente certificato 4 anni fa
    Quei politici sanguisughe non devono avere tutti quei privilegi, gli stipendi parlamentari devono essere dimezzati se non anche trimezzati, i soldi non li devono togliere ai lavoratori disperati dalle imposte e dalle tasse e per che cosa? Per fare loro la bella vita. Schifosi. Sig. Grillo fate bene a demolirli, devono iniziare ad avere paura, loro sono niente, sono dei ladri con i guanti bianchi, venditori di parole, bugiardi, corrotti, si riempiono la pancia perché pensano soltanto a loro e neanche alle loro famiglie, ma soltanto a loro. La gente è stufa di vederli e sentirli in televisione e loro parlano e parlano e promettono. Io non ci credo che l'IMU sarà rimborsata e berlusca da dove li deve andare a prendere i soldi per rimborsare l'IMU? Deve togliere lui con monti altri soldi ai lavoratori? Sono morte tante persone per disperazione perché non ce la facevano più a pagare le tasse e questo è successo durante il governo tecnico del traditore e lui si reputa italiano? Si deve vergognare. Io avrei preferito affondare un anno fà con il mio popolo perché sono italiana, il processo di devastazione è stato solo ritardato, ma stiamo in una recessione paurosa. Sig. Grillo dovete essere voi a prendere le redini perché dite la verità, vi devono dare la possibilità per lavorare per una Italia migliore, senza soprusi e senza corruzione. Io vi ammiro perché non avete paura di niente, anch'io non ho paura di niente. In giro c'è malcontento, c'è povertà, c'è violenza, c'è cattiveria. Combattete per prendere voi la situazione in mano; io ho preso coraggio e vi ho scritto, sono stufa di questo baratro nel quale ci hanno fatto cadere quei politici. Basta, la gente è stufa e sono stufa anch'io.
    • salvatore piscopo Utente certificato 4 anni fa
      giusto!!!!!!!!!
  • mirco m. Utente certificato 4 anni fa
    ciao, vorrei semplicemente suggerire un altro tema non di largo interesse ma di primaria importanza per chi ha delle disabilità. I fondi destinati alla ricerca vanno spesso nella produzione di strumenti che aiutano a convivere con la disabilità, ma sono veramente pochi gli sforzi per cercare di trovare una "soluzione", una terapia che permetta di sconfiggere la disabilità. in realtà ci sono evidenti interessi in tal senso ma nel frattempo in giro per il mondo si sperimenta con le staminali in italia bisogna andare ad accendere un cero. spero che queste 4 righe possano essere uno spunto di riflessione.
    • Giovanna Adabbo 4 anni fa
      Io sono d'accordo con le staminali perché curano soprattutto le leucemie.
  • salvatore piscopo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ma li leggi tutti questi commenti???? almeno qualcuno????
  • salvatore piscopo Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti. La prima persona da dimezzare almeno di un terzo se non di più è AMATO con 31 mila euro al mese di pensione. Ma stiamo scherzando!!! proprio ieri ha visto una persona rovistare nei cassonetti del rusco tirando su frutta marcia, e loro vivono con queste mega pensioni pagate da noi oltretutto,dimezzare le retribuzioni d'oro non si risolve il problema della crisi,ma è un buono inizio.Via tutti i papponi.
  • riscatto Sud 4 anni fa
    All'imbarazzo del sig. Grillo di fronte alla tempesta dei voti ottenuti. E' il momento più delicato per tutta l'organizzazione e bisogna fare gruppo ed essere compatti. E' il momento di fare il punto della situazione, non farsi ubriacare dall'apparato burocratico del farraginoso parlamento italiano ma soffermarsi su alcuni punti importanti per rilanciare l'Italia. Occorre puntare sui professionisti che credono nel rilancio dell'Italia e che mettono a disposizione dell'organizzazione la propria professionalità per suggerire a coloro che sono stati eletti il da farsi e su come comportarsi. Dalle parole bisogna passare ai fatti. Non occorre allearsi ma condividere alcuni punti focali e mettere alla prova i vecchi politicanti, senza farsi ricattare dal "Tutti a casa".
  • mauro massari 4 anni fa
    facciamolo però, e siccome solo noi lo possiamo fare, come é possibile dall'opposizione? c'é urgenza di fare Beppe, per favore non possiamo aspettare un altro anno, dobbiamo farlo ora, ci crolla tutto addosso, io ho una piccola azienda artigiana, mi stanno soffocando. ho fiducia nel movimento, posso anche non farcela io, ma salviamone il più possibile
  • mirco rossi 4 anni fa
    L'imu sulla prima casa e credo pure sulle seconde se non producono reddito (da affitto)non ci dovrebbe essere. un mese fa' alcuni politici e professoroni incapaci volevano far intedere che era impossibile toglierla (4 milioni sulle prime case)MA ORA SOLAMENTE ELIMINANDO IL FINANZIAMENTO AI PARTITI (159 milioni) credo che non solo si possa eliminare l'imu sulle prime e seconde case ,ma anche togliere l'irap dalle aziende per dare un po' di fiato all' economia far in modo che lo stato guadagni dal giro economico e non con tasse sconsiderate.
    • Daniele V. Utente certificato 4 anni fa
      Fantasia al potere! Ricontrolla gli zeri...
  • Marco Marco 4 anni fa
    Perfettamente d'accordo! I passati governi, fatti di persone che noi abbiamo votato per rappresentarci, quando hanno dovuto decidere sulle pensioni dei lavoratori, hanno trovato l'accordo per aumentargli l'età contributiva, hanno trovato l'accordo per decidere quanto pagargli di pensione.... ma hanno trovato l'accordo anche per accappararsi vitalizi, che altri si sognano, hanno trovato l'accordo per stabilire dopo quanto prendere i vitalizi ect. Adesso noi perchè non possiamo fare un referendum o altro per stabilire se tutti questi benefici che si sono accapparati l'hanno fatto con il volere del popolo? Perchè non può essere retroattiva l'abolizione dei loro benefici? Io ho votato M5S ho alcune vedute diverse, le esprimerò, perchè qua mi è stata data la libertà di farlo. Ma sia ben chiaro, lo stratega all'interno del movimeto c'è è ha il mio pieno appoggio anche se in contrasto con i punti di vista. Questo perchè credo che il gruppo M5S è formato da persone leali e oneste e che benchè facciano scelte che io magari al momento non condivido, sicuramente son fatte con un fine che poretrà noi Italiani a una nuova REPUBBLICA. Beh, non dilunghiamoci troppo. BUON LAVORO confido in voi.
  • Baresi6 4 anni fa
    Si dovrebbero VERGOGNARE
  • emilio e 4 anni fa
    bersani ha l'autorevolezza dei calendari di frate indovino illudono e sperano in un domani migliore. aspettiamoli,stanno correndo verso l'autodistruzione.
  • Maurizio 4 anni fa
    Ok l'abolizione dei privilegi dei politici, ma non dimentichiamo i sindacati!!!
  • Alfredo Parmesan 4 anni fa
    Ora come ora quello che mi fa più schifo sono quelli che ci hanno governato fino ad ora
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    parafrasando bastardamente: "La mia speranza è che il primo provvedimento del Parlamento sia l’eliminazione dei privilegiati" Scusate lo sfogo ma visti i risultati dei politici passati non credo che togliere i provilegi sia sufficiente.... e quì mi fermo per non scadere in un reato penale.... diciamo che c'è molto da indagare sul loro passato e molti fatti oscuri ancora da giudicare.
  • Claudio De Luca 4 anni fa
    E' Vergognoso, spero che tutto questo possa finire e che noi Italiani, un giorno, potremmo dire di vivere in una vera democrazia, grazie al M5s, e a noi stessi Italiani
  • lucio valerio cotrone 4 anni fa
    Qualsiasi intervento retroattivo sulle pensioni sarà giudicato incostituzionale dalla Corte Costituzionale perché riguarda diritti acquisiti. Ci potrebbe essere una soluzione a questo: prevedere un aumento esponenziale delle aliquote IRPEF (fino al 95%) con una forte detrazione per i redditi da lavoro, escludendo i redditi da pensione. Così praticamente chi lavora potrà guadagnare quanto vuole, ma chi ha redditi da pensione sarà tassato da avere di fatto ha una pensione fissata ad un tetto (esempio 3.0000 euro).
  • Paolo Bolla 4 anni fa
    Tutto questo marciume deve finire. E su questa estinzione si fa la selezione. Cordialità
  • LINO RODARI Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo ad aprire "ai ragazzi di Casa Pound"? QUESTA STORIA E VERA? sPERO DI AVER VOTATO UN MOVIMENTO DI LIBERAZIONE DI SINISTA!
    • Giovanni Pizzaia Utente certificato 4 anni fa
      Sicuramente hai votato per qualcosa di nuovo lascia stare destra o sinistra questa volta dobbiamo scegliere per il nostro futuro abbandonando quello che è stato perché non è tempo di voltare pagina qui bisogna cambiare il libro intero...insieme possiamo farcela schiacciare il pulsante RESET e si ricomincia!FORZA M5S!!
    • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
      Destra-sinistra-milan-inter-casapound-brigaterosse, basta etichette! guardiamo alle idee dei singoli.
  • Red Giannini Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti. Scrivo questa mail rivolta ai blogger che supportono Beppe affinchè possa essere portata alla sua attenzione, se non é già avvenuto, affinchè si vigili su tale presenta illecita situazione. Non so se avete avuto l'occasione di vedere le IENE l'altra sera. Raccontavano di una scrutatrice che aveva personalmente verificato la presenza di moltissimime schede elettorali per il Collegio Estero, nei seggi a Roma-Castelnuovo di Porto, presumibimente derivanti da alcune schede fotocopiate svariate volte. Tale situazione era riscontrata in quasi tutti i seggi e riguardava gli stessi partiti (nonostante il bip si capiva). La scrutatrice rappresentava la situazione a chi di dovere e riceveva, a suo dire, una risposta che, se vera, ritengo a dir poco inadeguata alla situazione, se quello che é stato raccontato corrisponde,come credo, a verità. Però, a voler essere maligni...considerato che si vota per posta ed é facilmente conoscibile l'elenco degli iscritti all'AIRE (dato facilmente acquisibile... dall'ultimo consigliere comunale che in due secondi ottiene dall'ufficio anagrafe l'elenco aggiornato dei suoi concittadini all'estero... moltiplica per tutti i consiglieri comunali di minoranza o maggioranza sparsi per tutta Italia ed il gioco é fatto). Quindi se io ho contatti con l'estero e sono un disonesto, magari dopo aver appreso chi non ha votato alle precedenti elezioni, scelgo un gruppo ristretto di diciamo 30 persone all'stero, che prendono la loro bella scheda e la fotocopiano almeno 1.000 o magari 2.000 volte(a colori). Ovviamente gioco sulle varie circoscrizioni estere e faccio spedire dalle città più popolose di nostri concittadini all'estero...et voilà... ho ottenuto i miei deputati e senatori... Sarà forse fantascienza, ma considerato che tra qualche giorno avremo oltre 150 onorevoli, proporrei subito una bella interrogazione parlamentare... ed al caro Beppe di seguire con occhi attentissimi la vicenda. Forza M5S!!!
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      la cosa merita attenzione (in teoria le fotocopie sono visibilmente diverse da stampe ma non so se o come siano stampate quelle estere)..... All'estero ha vinto quasi ovunque lo smacchiatore di giaguari quindi la fonte "le iene" appartenente alla fazione avversa non è da considerare immediatamente affidabile, comunque sarà il caso di controllare (i brogli all'estero sono sempre facilissimi....).
  • Carmelo Di Stefano 4 anni fa
    Minchia, ma quanto ci costano tutti questi politici trombati e rottamati??? Con quei soldi si potrebbe attrezzare ospedali con mezzi più moderni e personale qualificato. Perciò io spero che il loro vitalizio lo spendano in medicine!!!
    • mihaela v. Utente certificato 4 anni fa
      no, io spero che crepino quanto prima (di morte naturale, meglio di harakiri, se hanno una coscienza) così i vitalizi d'oro tornano all'INPS....mi dispiace, ma quando ci vuole, ci vuole...
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Io sogno , sogno un paese libero da energia atomica, libero dai pesticidi chimici, che trova la soluzione all'inquinamento delle grandi città, che impiega i disoccupati nella manutenzione e ammodernamento delle strutture esistenti,che riconosce ad ogni cittadino il suo valore, senza umiliarlo con paragoni imbarazzanti e retribuzioni esagerate,dove lo stato aiuta ogni cittadino a realizzare ..se stesso...e ogni cittadino a sua volta diventa sponsor di qualcun altro... Non è semplice vvollemmose bbene, è trovare un nuovo stimolo per far esprimere le nuove generazioni
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    già ! adesso viene il bello. Adesso qualcuno comincia a parlare. Subito si va a scavare nel passato di questi neo eletti. Si trovano le cose più disparate e la stampa è pronta a rosicchiare l'osso. pretendono che questi gli dicano come dall'oggi al domani i grillini risolvano i problemi e le metastasi economiche, il lavoro...la crisi- Come se questi neo deputati abbiano spodestato politici capaci che stavano dando lustro al paese, piuttosto che distruggerlo come stavano facendo. Non rispondetegli per favore, lasciateli sciacallare come loro solito. E' bello vederli annaspare nelle loro trasmissioni vuote, addirittura si riuniscono solo giornalisti e parlano, parlano, parlano e appena si presenta un qualcuno che abbia a che fare col Movimento, chiedono a lui i dilemi politici, più svariati anche se è solo un simpatizzante. Non rispondetegli, dateli solo un comunicato che ci pensano loro a sviscerarlo con mille ipotesi e teorie. Non rispondetegli...
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Ok , è vero, erano anche ladri, ma il danno grosso i politici passati non l'hanno fatto per quello, ma per la loro incompetenza: ora servono il buon esempio ma anche le buone idee.
  • Giuseppe Di Santo (joe di santo) Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto il post(si dice così?) che parlava del software libero ...non ci ho capito un c......Belin ma possibile che con tutti i casini e problemi che ci sono abbiamo la preoccupazione del software libero? Ve la do io una priorità Sono un artigiano edile e a Giugno si dice si mormora ,che finiranno gli sgravi fiscali che hanno invogliato tanta gente a fare dei lavori.Possiamo far continuare questi sgravi in modo da far continuare questa piccolissima ripresa dei lavori? Parliamo di cose concrete non siamo tutti ingenieri informatici!!!! Detto questo avanti tutta ragazzi con onesta e coerenza la mia e una critica come si dice cosruttiva
    • filippo p. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ti rispondo io perchè fino a pochi mesi fà anch'io non sapevo la differenza ... lo sai quanti milioni di Euro sprecano tutte le amministrazioni pubbliche e private per usare e far funzionare windows in tutti i computer? ci sono dei sistemi operativi gratuiti a costo ZERO !! è come usare l'auto elettrica pagandola quello che vale: 5.000 euro anzichè 20 mila..............
    • Giuseppe Di Santo (joe di santo) Utente certificato 4 anni fa
      *ingegneri
  • Noureddine L. Utente certificato 4 anni fa
    è l'unica speranza rimasta per smascherare la disonestà. il governo tecnico per fare le cose per bene senza guardare in faccia al personalismo. Grazie M5S per la scossa alla stagnazione
  • cristina nicolis 4 anni fa
    stiamo tutti affrontando le difficoltà del momento la spesa va ridotta al più presto per utilizzare i risparmi in modo più utile
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Forza signori , tutto il denaro rastrellato dai poteri forti in vent'anni deve ritornare nel territorio italiano, investito nella riqualificazione ambientale, nelle bonifiche, nella ristrutturazione del tessuto produttivo di alta qualità e specializzazione, date una possibilità bonaria oppure toglieteglieli di forza, con la magistratura!
  • Enrico Mastropietro 4 anni fa
    Ma è vero?Queste persone prenderanno davvero tutti questi soldi?È incredibile,io oggi sono andato a fare le analisi del sangue e delle urine (con la ricetta medica)alla asl perché non posso permettermi di farle da un privato,sapete quanto ho pagato? 110,00 euro.In una società di disoccupati ditemi voi..........
  • Giuseppe Dicostanzo Utente certificato 4 anni fa
    Caro grillo sono deluso non si sa cosa succede pensavo di votare5 stelle cambiava qualcosa ma si continua a giocare ancora su la nostra pelle i tuoi eletti festeggiano e noi moriamo di fame e problemi con la vita quotidiano non sappiamo domani cosa succede e non si sa se il lavoro ci sarà tra un mese e voi litigate siamo delusi annuncia qualcosa che ci dia speranza mi sono rotto di sentire queste merde nei tali sco fate qualcosa subito il popolo soffre e il sazio non crede il digiuno
    • daniele o. 4 anni fa
      mi dispiace sentire la gente come a te....ma tu pensi se avresti votato pd o pdl adesso o fra un mese lavoravi....svegliati le rivoluzioni durano anni e se non cambia sistema in questo paese non lavorera' neanche i tuoi figli....dobbiamo cacciare questa casta ricordat se io ho votato m5s e perche' voglio questo.........
  • Laura M. Utente certificato 4 anni fa
    Ho fiducia in questo movimento, vi prego non deludete chi con speranza immensa vi ha votati. Fate davvero si che l' onestà possa tornare di moda... Un esempio x tutta l'Italia... Tutta l'Europa
  • roberto boccasile Utente certificato 4 anni fa
    Poichè,questi politici,non provano nessuna vergogna li vedremo certamente ancora bazzicare i loro uffici per ancora 10 anni e li vedremo anche con alcuni collaboratori,e certamente qualche volta usando anche qualche auto blu.Questa è la più vergognosa, delle tante caste, esistenti in Italia.Vorrei essere un mago per farli sparire tutti.
  • rezearta ramzoti 4 anni fa
    Ma che schifo e pensare che la gente io compresa non ha soldi per comprare gli bambini un uovo per pasqua.....
  • Riziero Alberico 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, premetto che ho votato il M5S, sono iscritto a quello nazionale e a quello del mio comune, sono un tuo fans sfegatato, tutti i santissimi giorni mi tocca combattere (litigare) con i miei amici sul programma del Movimento,etc...etc... però non ho ancora capito una cosa: ma come si fa a votare le leggi in Parlamento se non si forma prima un Governo che, purtroppo, esige la fiducia delle Camere entro 10 gg dalla suo insediamento?
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      si fa tenendo gli attuali ministri in carica.... che non è una cosa entusiasmante ma è teoricamente possibile
    • Gennaro Giugliano Utente certificato 4 anni fa
      con governo fuori dai partiti,la responsabilità spetta a napolitano
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, me lo chiedo anch'io.
  • Lux Luci 4 anni fa
    AI SESSANTENNI, SETTANTENNI E OTTANTENNI CHE HANNO VOTATO “MOVIMENTO 5 STELLE”: Il "Movimento 5 Stelle", purtroppo è pieno di cari "bamboccioni", che sono i nostri figli e i nostri nipoti …E in quanto giovani si sa sono per molti aspetti superficialotti e idealisti (e questo è molto bello!). Comunque col tempo anche loro cresceranno e matureranno, diventando a loro volta padri e nonni ... Penso invece che ne Beppe Grillo ne Giandomenico Casaleggio siano degli sprovveduti, e nei prossimi giorni sapranno essere più saggi e realisti e appoggiare il governo tecnico a guida PD, nell' interesse del Paese e dello stesso "Movimento 5 Stelle". (Come del resto già fanno in Sicilia!). Cordialità. EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • Giuseppe Dicostanzo Utente certificato 4 anni fa
    È un paese di merda non ne posso più non cambia niente noi siamo destinati a morire che schifo
  • Michele tellarini 4 anni fa
    Egalitè
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    ve erano un suo diritto perche' aveva pagato:ia tutti i vitalizi, i doppi i tripli, le triple pensioni che poi sono pensioni dì'oro, tabacci ha tre pensioni e a chi glielo diceva e lui si era esposto come candidato premier del pd, diceva che gli spettavano, che era un suo diritto perche' aveva pagato, si ma pagato coi soldi nostri, coi soldi pubblici che si era assegnato nei vari incarichi pubblici ricoperti. E la corte costituzionale gli difende questi banditi e ladri della povera gente e' un sistema da abbattere dalle fondamenta e poi in italia c'e' giustizia? ma quale giustizia? eliminare la rivalutazione delle pensioni di 1500 euro al mese e lasciare i maxistipendi dei manager pubblici o le pensioni d'oro che sono diritti acquisiti e che la corte costituzionale non vuole dare la possibilita' di cancellare, perche' formata da una casta legata a quelle pensioni d'oro....... povera italia
  • Laura Traverso Utente certificato 4 anni fa
    E sì, la presa per i fondelli per noi cittadini continua con i TROMBATI D' ORO. Anche se fuori gioco continueranno ad avere privilegi immeritati e soldi a palate alla faccia nostra. FERMATELI M5S. contiamo solo su di voi...
  • filippo p. Utente certificato 4 anni fa
    FANTASCIENZA .............. Forse succederà fra 5 anni ...
  • federica p. Utente certificato 4 anni fa
    oltre a togliere i vitalizzi ai parlamentari potreste anche sbloccare i prestiti per le giovani imprese dato che è impossibile averne uno malgrado ci sia una vasta pubblicità e poi le banche si tirano indietro dicendo no non ci sono prestiti per i giovani e giovani come me e il mio socio che vogliamo attaccare la crisi siamo impossibilitati da uno stato che ci soffoca di tasse iva e co...
  • sergio brignani Utente certificato 4 anni fa
    OK. siamo tutti d'accordo su gran parte delle cose scritte contro i nostri politici arraffoni e inconcludenti. Ma io vorrei che il Beppe ci spiegasse la strategia dell'agire. Se ho ben capito in questa legislatura non si farà nulla x il semplice fatto che non si formerà un governo. Se anche fosse ce lo vedete un PD che fa una legge sul conflitto di interessi? Come potremmo votare le leggi che ci piacciono se non si faranno ne quelle che ci piacciono ne le altre? La strategia è aspettare che si rivoti con l'obiettivo di prendere la maggioranza? Mah. Mi piacerebbe che venisse argomentata meglio questa strategia.
    • roberto boccasile Utente certificato 4 anni fa
      Beppe,sa perfettamente che la maggior parte dei politici,sono diabolici,per questo deve essere molto cauto deve esporre pochi quesiti ed attendere le risposte.Saranno tutti messi in difficoltà da grillo,e questo per un semplice motivo,Grillo guarda i cittadini Italiani,i politici guardano l'harem che hanno costruito per loro e per i loro parenti.E' questa la differenza,oramai per questi signori è finita è solo questione di tempo"molto breve".
  • 7 STARS Utente certificato 4 anni fa
    Prima mossa da fare è TAGLIARE STIPENDI D'ORO, PENSIONI D'ORO, VITALIZI D'ORO, BUONUSCITE D'ORO!!!!!!!!con effetto immediato e retroattivo.Questo è il bianco dei politici poi c'è il nero cioè tutto ciò che non è stato mai dichiarato dai politici come entrata ( CHE TUTTI SANNO ESISTERE MA NESSUNO SA QUANTIFICARE PERCHè NESSUNO LI CONTROLLA) che deve essere restituito ai legittimi proprietari IL POPOLO ITALIANO!!!!!!!!!
  • damiano spinosa Utente certificato 4 anni fa
    Per anni ho sempre detto che si dovevano eliminare tuti quei privileggi che usufriscono i nostri politik(quelli che noi sappiamo) anche stando nel partito che io credevo , che poi si e mostrato anche lui o almeno una gran parte ,hanno trovato sempre scuse sia a destra che a sinistra ma la cosa che mi fece solbazzare di più fu una frase che disse Dalema quando un giornalista gli fece presente che forse i nostri politici sono pagati troppo (senza contare i prvileggi) MA SA MA VEDI PURTROPPO QUESTI SONO ICOSTI DELLA POLITICA: ma come dico io ma la sinstra non è quella che diceva dobbiamo essere tutti uguali ,(mentre la destra e per i ricchi ,mi chiesi allora devo passare a sinistra?)poi passano anni e non esiste ne destra e ne sinistra esistono i programmi ,ma ci fottono sempre ,(allora siamo fessi noi?) Certo che sarebbe bello se veramente si riuscisse ad fare abolire anche la metà dei loro stipendi e i privileggi , ma temo che quelli della vecchia casta prefiranno morire che arrivare a questo, quindi sarà dura ma non impossibile (se poi preferiscono morire anziche cambiare li possiamo sempre accontentare)Ma vi sembra bello che loro devono essere rimborsati benzina dentisti visite specialistiche etc etc,pure noi andiamo ha lavorare anche noi siamo costretti ha fare visite specialistiche e tante altre cose ma a noi non ci tocca un bel CA..O, per anni davano la colpa Evasione fiscale MAFIA CAMORRA belle scuse....
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Io mi auguro solo che non prendano in considerazione il nome del prof. Rodotà che non è certo nè uomo imparziale nè uomo nuovo!
  • Marco Saetta 4 anni fa
    Purtroppo non condivido ne pensione ne buonauscita per i parlamentari. L'attività politica non è compresa nella categoria dei lavoratori INPS e pertanto non può avere certi benefici.
  • Pierluigi Scarano Utente certificato 4 anni fa
    A proposito dei privilegi della casta sarebbe interessante effettuare un controllo presso l'INPS per controllare la situazione contrattuale e contributiva di tutto quello stuolo di assistenti della cui collaborazione si possono avvalere gli eletti al Parlamento nazionale. E'un tema che in passato e'stato timidamente affrontato da qualche servizio giornalistico ma non e' stato mai approfondito a sufficienza. E' noto che tutti i nostri parlamentari possono avvalersi, nell'esercizio delle loro funzioni della collaborazioni dei cosiddetti "assistenti parlamentari" che svolgendo un vero e proprio lavoro dipendente avrebbero diritto ad un inquadramento secondo le vigenti norme che tutelano il lavoro dipedente con tutti gli annessi e connessi (pagamento di contributi, assistenza sanitaria,ferie retribuite, tfr etc). La realta' in tutti questi anni di spadroneggiamento della casta e' stata ben diversa; infatti buona parte di coloro che hanno rivestito tale incarico hanno, nella maggiorparte dei casi, lavorato in nero senza alcun tipo di garanzia o tutela. Questo controllo dovrebbe essere agevole semplicemente incrociando i dati degli intestari dei passi di servizio per gli uffici dei diversi gruppi parlamentari con i dati in possesso dell'INPS. Sono sicuro che scopriremmo un altro tesoretto sottratto alla comunita'.
  • BRECEVICH GIULIANO 4 anni fa
    il paese ha bisogno di riforme'? BENE! il bello è che adesso le riforme ,le facciamo noi! e badate bene PD PDL e compari,vi conviene ARRENDERVI,SIETE "CIRCONCISI" (se vi arrendete subito, altrimenti se aspettate troppo, il taglio sarà netto, e alla "base"e comprenderà annessi e connessi,ci siamo capiti vero?)Estirpazione totale, onde evitare il pericolo di recidive !
  • daniele s. Utente certificato 4 anni fa
    io penso che questi ragazzi ce la faranno a smuovere questa situazione stagnante che e'venuta a crearsi nel corso degli anni in questo paese..e' una questione di tempo, abbiamo aperto gli occhi noi e sono anche invecchiati loro quindi prima o poi dovranno mollare la presa..magari ci pensera'la seconda generazione di eletti 5 stelle o la terza, l importante e' crederci e non cambiare gli obiettivi che si sono proposti..alcuni molleranno ,altri si venderanno ma i risultati arriveranno..io ho votato 5 stelle senza alcun dubbio e lo so che i ragazzi non me ne faranno pentire.:: L'ONESTA'TORNERA'DI MODA!!!! FORZA M5S!!!
  • Luigi B. Utente certificato 4 anni fa
    CERTO CHE SI PUÒ E SI DOVRÀ ELIMINARE RETROATTIVAMENTE TUTTO questo schifo: ne va della nostra credibilità: io ho iniziato a lavorare a 18 anni con certe regole adesso ne ho 65 e ancora non mi danno la pensione,perché perché mi cambiano (a tutti noi) retroattivamente le leggi. O ce lo lasceranno fare o sarà la lotta alla Gandhi bloccheremo l' Italia fino a che non rinunceranno al malloppo :-)
  • Filippo L. 4 anni fa
    Comincio a NON capire la posizione di Beppe, sta buttando alle ortiche un'occasione unica e irripetibile, di approvare leggi mai neppure immaginate, i partiti sono con le spalle al muro, si può usare un partito (PD) per distruggerne un altro (PDL)... per annientare politicamente un imprenditore che tiene in ostaggio il paese da quasi 20 anni per propri interessi... qui non si tratta di entrare in un governo, ma di dare una fiducia per mandato degli elettori per approvare leggi e riforme popolari utili a TUTTI gli italiani... il M5S sarà l'unico artefice di questo cambiamento e alla prossima tornata elettorale anche i più scettici dovranno ammetterlo, ma continuare su queste posizioni ci porta tutti ad un vicolo cieco, un governo tecnico che farà la sola riforma elettorale per toranare alle urne con un sistema proporzionale che dimezzerà i consensi del M5S!! Molti ellettori sono attenti e fortemente critici verso i propri eletti!!!
    • sabina messina 4 anni fa
      perfettamente d'accordo!Ineccepibile
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      quella della necessità di dare la fiducia ad un governo mi puzza di trappola, personalmente sono d'accordo con la politica del nessuna fiducia nè a PD nè a PDL (anche perchè al di là delle chiacchere e delle apparenze sono tutti della stessa pasta... e non dico quale), anche perchè se proprio hanno capito la lezione e ci tengono tanto alla "governabilità" possono dare loro la fiducia ad un governo guidato dal movimento 5 stelle!!! Fino a ieri l'hanno data al "governo tecnico di Monti" perchè ora non potrebbero darla ad un governo "ONESTO" del movimento 5 stelle??? Forse perchè i provvedimenti che lo stesso proporrebbe potrebbero magari anche solo scalfire la montagna dei privilegi della loro casta??? Già! e allora signor Beppe Grillo e movimento 5 stelle CONTINUATE COSI' è l'unica speranza che ci resta!!!
    • Filippo L. 4 anni fa
      non ho fatto una classifica tra PD e PdL, ma una semplice riflessione di un elettore... qui è in ballo la nostra vita e il nostro futuro... NESSUNA alleanza con il pd, ma costringerli ad un programma serio e condivisibile... ma per far ciò occorre votare una fiducia, altrimenti si torna alle urne, e credo che NON siripresenterà questa occasione... invece di badre alle maiuscole, leggi bene e tutto quello che ho scritto!!!
    • Angelo S. Utente certificato 4 anni fa
      Ma è così difficile capire che per M5S il PD non è migliore del PDL. Facendo quel ragionamento allora ci si può alleare anche con il PDL e distruggere il PD. Ma qui non c'è un'ideologia. C'è solo tanta roba da fare. E comunque il "NON" si poteva scrivere anche minuscolo.
  • antonio angelino 4 anni fa
    mi auguro che i neoeletti eviteranno "portaborse" che siano figli, mogli, nonni, amanti etc, e che si avvalgano di iscritti al movimento disponibili e competenti nei diversi settori ! lo auguro a tutti noi, prima di diventare oggetto di attachi e di comparazione con la vecchia politica ! Propongo anzi un discussione con proposte messe a votazione !
  • Andrea Tamponi Utente certificato 4 anni fa
    Il futuro non potrà che essere meraviglioso se non per me almeno per mio figlio ed è questo il motivo per il quale ha davvero un senso il M5S: per realizzare la vera democrazia. Ho capito solo ora quanto sarà difficile ma so già che ne sarà valsa la pena! È tempo che l'Italia divenga una vera Repubblica democratica in senso pieno! La strada per compiere questa mutazione è cominciata! Forza paris!
  • giovanni torchia Utente certificato 4 anni fa
    Si dovrebbero "vergognare", hanno creato gli esodati ed altro..., ed godono di "privileggi" unici. Che diventassero europei, come in Germania ho in Francia.
  • Marco Valentini 4 anni fa
    Bisogno istitutire il reato penale di inquinamento oltre che disastro ambientale e punire chi inquina deliberatamente per i suoi interessi personale. Una pena esemplera per questi farbutti che hanno pensato solo ad ingrassare i loro conti in banca a danno del patrimonio pubblico.
  • Adriano Somma 4 anni fa
    Come quasi tutti i punti del programma del moVimento, anche questo proposto da Paolo E. è un sogno! Per ogni obiettivo del programma raggiunto, verserò lacrime di gioia. Un appello agli eletti del M5S: vi abbiamo dato fiducia! Non ce ne fate pentire, e per evitare tentazioni, eliminate SUBITO i privilegi dei politici. Rendete immediatamente il ruolo del politico, un vero e proprio servizio per il Paese. Basta Basta Basta con sti vitalizi! BASTA! Sto Parlamento non deve essere più un obiettivo da raggiungere ad ogni costo con l obiettivo di restarci aggrappato con le unghie e con i denti quanto basta per avere il vitlizio. Siate sempre quelli che si sono messi in marcia per cambiare in meglio questo Paese. Ricordatevi SMPRE del perchè avete cominciato. l'Italia ha subito troppo schifo! Spero tra vent'anni di avere una famiglia, un figlio..raccotargli quello che è successo negli ultimi 15 anni e vedere la sua faccia allibita, che rimane a bocca aperta e mi risponde con un filo di voce strozzato in gola un "impossibile...non ci credo!" FORZA RAGAZZI DEL M5S!!! SIETE LA MIA, LA NOSTRA SPERANZA!
  • dario m. Utente certificato 4 anni fa
    non ho visto la diretta streaming ma ho visto dei commenti giornalistici che non mi sono piaciuti. Le regole sui portaborse? parenti, amici o quant'altro? IL PROBLEMA NON SUSSISTE: Ce ne sono così tanti in parlamento, eredità delle vecchie legislature, già assunti con un lauto stipendio dal parlamento stesso, nella proporzione di 1 per ogni 2 parlamentari: si utilizzino quelli. E si ritornino le indennità "portaborse" al cittadino. Questo sarebbe dare l'esempio.
    • teresa caridi 4 anni fa
      E tu tu fideresti ad avere per portaborse uno che ha fatto il portaborse dei vecchi partiti? Io no.
    • Annalisa Marini 4 anni fa
      D'accordissimo! Abbassare i costi della politica anche nel caso di assistenti parlamentari, stenografi, commessi e chi più ne ha più ne metta!!!
    • antonio angelino 4 anni fa
      credo sia necessario avere persone di cui fidarsi
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    Hanno già silenziato lo scandalo del Monte Paschi di Siena ( i media non ne parlano più). Complimenti. cosa sta veramente succedendo ce lo diranno con comodo tra una ventina d'anni... Dobbiamo attendere che PD e PDL si mettanno d'accordo sulla versione.
  • Ilario zecchini 4 anni fa
    Vorrei che il movimento focalizzasse il problema dello sprego di denaro nella sanità pubblica ovvero mi spiegherò meglio: l altra sera guardavo la tv per l esattezza le iene e parlavano della macchinetta per le ricette rosse del medico per acquisto di medicinali. Hanno fatto vedere con una sperimentazione nella regione Lazio nel mese di gennaio si sia potuto risparmiare ben53 milioni di euro, bene movimento questa inchiesta potrebbe essere un buon punto di partenza per voi da portare avanti così si riuscirebbe ha diminuire il debito pubblico e lo spreco Migliorate questa Italia Grazie Ilario
  • IVANDRAGO 4 anni fa
    Meravigliosi continuate cosi e NN MOLLATE UN CENTIMETROOOO !!!!!
  • ALFONSO BRUNO Utente certificato 4 anni fa
    "SUBITO UN TRIBUNALE DEL POPOLO"
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    Io propongo una bella legge retroattiva, una pensione adeguata ai contributi versati da percepire a 67/70 anni come tutti gli altri lavoratori, liquidazione? gli manderei la corte dei conti a mordergli i polpacci altro che liquidazione!!! Gli farei pagare in comode rate mensili fino alla 3 generazione tutti i danni che hanno fatto in questi decenni altro che gli italiani hanno vissuto sopra le loro possibilità, noi abbiamo pagato e loro buttato i soldi delle npostre tasse per assicurarsi le poltrone branco di sanguisughe e bugiardi a partire dal cari PRODI e sappiamo il perchè !!!!!!!!!!!!!
  • marco della Gonfolina 4 anni fa
    Il mio desiderio è che l'Italia diventi un parco naturale.Che tutti gli abusi edilizi,cementificazioni collinali e costiere,mostri ecologici siano distrutti.I responsabili incenerirli nei termovalorizzatori e delle loro ceneri fare concimi. Narco della Gonfolina
  • marco padovani 4 anni fa
    sono sicuro che tutti questi soldi non possano colmare il vuoto che un uomo si portera' dentro fino alla morte quando tutti lo abbandoneranno.....abituati come loro a stare al centro dell'attenzione p.s. cattiveria gratuita..spero che li debbano spendere tutti a medicine
  • daniela gandolfo 4 anni fa
    Tutte queste storie devono finire non e' giusto che i nostri soldi vengano spesi per stipendiare tutti questi parlamentari. i nostri soldi devono essere spesi per i cittadini che fanno fatica ad arrivare a fine mese per le persone che faticano ad andare avanti. Non per arricchire loro
  • Ozaru M. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei capire chi è questa Lombardi! Casapound e fascismo sono merda.. sempre! squadrismo, militarismo, demagogia, repressione legale e illegale degli oppositori, colonialismo, razzismo! e poi, culto del capo, culto della violenza, culto della giovinezza! di fatto il fascismo fu il manganello della borghesia, del clero e della nobiltà dell'epoca che poterono proteggere privilegi e potere dall'onda del biennio rosso! chi lo giustifica, anche in parte, non deve avere diritto di parola in questo paese!
    • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
      CHI NON HA RISPETTO PER I MORTI, NON HA ANIMO. Manca di cuore e pensiero, di onestà, partecipazione, solidarietà, sostenibilità, umanità e la volgarità provocatoria non sta bene da nessuna parte, neanche come interesse politico... GRILLO NON HA BISOGNO DELLA VECCHIA POLITICA, TANTOMENO DI DOGMI IMPOSTI!!! http://www.huffingtonpost.it/2013/03/03/parma-imbrattato-monumento-antifascista-basta-comunisti-viva-beppe-grillo_n_2802396.html?utm_hp_ref=italy
  • roberto vetrari 4 anni fa
    se riuscite a governare e fare tutto quello che avete detto,per me va bene e se ci riuscite saro' finalmente un cittadino normale in una nazione libera.bravi e complimenti da un vostro nuovo elettore
  • Michele Perlini Utente certificato 4 anni fa
    L'inverno è ormai finito, il sole comincia a splendere tra le nubi. Chissà fin dove illumineranno i suoi raggi...
  • Luca Varaglioti 4 anni fa
    Siete grandi continuate così www il M5S un antico detto........................................... "Il pesce inizia a puzzare sempre dalla testa" Adesso è il momento che al governo si cambi passo.... e aria.... il popolo è veramente allo stremo delle forze avete tutto il nostro appoggio www il M5S. Luca da Grosseto
  • James Golds Utente certificato 4 anni fa
    Mi sa tanto che alla fine dei conti siamo ancora noi i veri "trombati"!!!
  • pietro delmonte 4 anni fa
    il movimento 5 stelle ha vinto le elezioni, chi governera' deve fare i conti con noi, vale a dire, applicazione per il 70 80 per cento del nostro programma, nero su bianco, se non va bene facciano da soli, queste sono le condizioni con 'sta gente bisogna stare attenti, un in bocca al lupo ai ragazzi che sono entrati in parlamento, fate vedere che voi siete diversi da tutti gli altri
    • tiziano c. Utente certificato 4 anni fa
      Il M5S a vinto: allora Governi!!!
  • LUIGI B. Utente certificato 4 anni fa
    credo proprio che la retroattività sia sacrosanta anche perché almeno per quanto riguarda le ultime normative sul pensionamento dei cittadini "normali" per poterci andare probabilmente dovrò lavorare chissà ancora quanto se vorrò avere un netto che mi permetta di vivere e non di sopravvivere... comunque proprio per queste oscenità che ancora accadono è necessario che gli eletti M5S facciano durare la legislatura per cambiare le cose e devono trovarne il modo. a cominciare dalla legge elettorale che ci permetta di riavere un senso come cittadini, seppur comuni. se si tornasse a breve alle urne senza aver approfittato di questa magnifica occasione sarebbe davvero aver perduto non solo una battaglia ma è probabile anche la guerra intera. comunque buon lavoro, cari eletti e che acume e buon senso vi siano sempre al fianco
  • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
    FORZA ONORE E CORAGGIO
  • fabio g. Utente certificato 4 anni fa
    basta anche ai portaborse! a che servono? uno per ogni eletto a 4000 euro al mese!
  • GIAN C. Utente certificato 4 anni fa
    IL PRIMO PROVVEDIMENTO DEVE ESSERE IL SALARIO MINIMO DI CITTADINANZA!!!!
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    ..... e non solo ogni cittadino italiano onesto vorrebbe anche tagli agli stipendi cosi detti d'oro di managers pubblici e privati. Lo hanno fatto in Svizzera che certo non si può dire abbia problemi economici, quanti milioni di cittadini potrebbero vivere con le bricioli di questi uomini e donne d'oro?
  • giacinto vella Utente certificato 4 anni fa
    siamo diventati una realtà,cominciamo a fare paura alla politica ladra.continuiamo cosi e presto vedremo la luce,forza grillo sei un grande
  • Elena Biesta 4 anni fa
    Vorrei che semplicemente fosse applicata ai politici la stessa legge che è applicata ad ogni cittadino: così vanno in pensione con la cifra adeguata ai versamenti effettuati e solo naturalmente dopo l'età prevista per tutti i cittadini e per favore, retroattiva grazie
  • tito ortiz Utente certificato 4 anni fa
    Io non so molto di macroeconomia, ma ho la fissazione che la politica finanziaria non c'entra assolutamente nulla con la economia reale di una Nazione. Questi politici ci hanno fatto credere nelle Borse come in un tempo credevamo nei monarchi di sangue blu.Lo si vede che non ci sono relazioni matematiche veritiere fra commercio,agricoltura,industria,imprese.Per me è tutto giocco d'azzardo. Se vincono, vincono loro, se perdiamo, perdiamo Noi popolo.Soldi pubblici. Insisto non c'è nessun vincolo con una economia reale.Dallo spread si parla da un anno fa, nel crack del '29 non si ha mai parlato.Io personalmente non ho mai creduto alle Borse.E come cercare una relazione fra la legge di Ohm e la agrucultura.Cosa c'entra?La mia speranza è che un giorno si rompa con questa follia.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Non lasciatevi impressionare dalle parole Non siamo noi i responsabili di questo fallimento siamo in mezzo al mare c'è solo da nuotare Via per primi i diritti acquisiti
  • ivano basile 4 anni fa
    finalmente una via di uscita.guardando i partiti in tv,ora che vedo una luce. .mi fanno ancora piu. ..volevo dire..pena..ma non se la meritano..mi fanno rivoltare lo stomaco.ma non lo sanno che restando ancora li a farsi ridere addosso...non hanno piu i voti che hanno appena ricevuto? Grazie.
  • Danilo Piccaluga 4 anni fa
    La posizione che ha preso il ns. Movimento consentirà a i porci, su menzionati, di percepire quanto sino ad ora ritenuto da loro equo. Io ho aderito al movimento perché credo che l'unico modo di uscire da questa crisi si possa ottenere solo eliminando i privilegi della casta, pensioni comprese e vincolare la retribuzione dei politici ad un massimo di 5 volte quella di un operaio medio. Questo rapporto deve essere blindato, modificabile solo con referendum popolare. Io credo che questo sia l'unico modo di garantire uno stipendio equo e proporzionato alla reale crescita del paese. Imporci ad un governo di minoranza e meglio di stare a guardare i maiali che si contendono quanto rubato al piatto degli italiani.
  • Michele Tiribello Utente certificato 4 anni fa
    Concordo, la tua speranza è anche la mia...via le buonuscite ed i vitalizi con validità retroattiva!
  • Francesco Sorbì 4 anni fa
    Mamma mia...
  • paola preston 4 anni fa
    La mia speranza piu' grande in questo momento e' che ci sia la possibilita' di FORMARE un governo! E' la prima volta in 20 anni che si offre l'opportunita' di raddrizzare il paese, restituire dignita' ai cittadini, cancellare leggi vergognose e proporne altre per moralizzare la vita del paese. Perdere questa opportunita' oltre che presuntuoso sarebbe imperdonabile. Immaginiamo che si ritorni a votare e che i numeri possano essere diversi: come si potrebbe giustificare di fronte alla gente il non aver avuto coraggio sufficiente per abolire le nefandezze dei governi berlusconi quando si poteva? Ci vuole umilta' e discernimento. Il duro e puro, da Bertinotti in avanti si e' sempre risolto in una fregatura per la povera gente.
    • GAETANO TIR 4 anni fa
      sono perfettamente d'accordo!!se non si forma un governo come si fa a fare questo e quello?
    • paolo calderoni 4 anni fa
      sono pienamente d'accordo,non si può eliminare subito la vecchia politica,e adesso entrando dentro al sistema come un virus si può cancellare per sempre il sistema marcio che esiste,sinceramente non saprei come fare ma perdere questa occasione mi sembra un suicidio.perchè alla fine se si continua cosi e si va a rivotare i politici scaricaranno la colpa su grillo con quello che si può immaginare
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Il primo punto e la casta bene così vediamo subito di che pasta è fatto questo nuovo parlamento Per dirlo alla Bersani il buon giorno si vede dal mattino Chi lo dice alla finocchiaro a Violante a Veltroni ai D'Alema e compagnia cantante Il primo attacco mi pare della misura giusta anche perché rimette in essere i diritti acquisiti via così alla grande Poi lo dicano ai loro elettori chi fa la lotta all'ala mala politica L anti politica bisogna sempre capire da quale parte stai della barricata
  • Francesco Tondolo 4 anni fa
    La mia speranza e che i politici prendano in considerazione ciò che sono le esigenze del popolo, non bisogna dimenticare che dovrebbero essere solo i nostri portavoce perché lo stato siamo noi
  • Giuseppe Guadalupi 4 anni fa
    Vergogna!!! E noi non sappiamo come arrivare a fine mese!!! Le aziende chiudono e loro si godono i nostri soldi per averci dissanguato!!! VERGOGNA!!!
  • Nello Catanese 4 anni fa
    Innanzitutto nelle regole è vietato un linguaggio offensivo. Allora dire che Bersani ha la faccia come il culo è offensivo? mi sembra di no pertanto dire che Grillo ha la faccia di cazzo non è offensivo. Grillini avete capito o no che vi ha tutti inchiappettati, a Grillo non interessa dell'Italia e degli Italiani, interessa solo fare casino e fare finta di rinunciare ai rimborsi elettorali. Avendo perso le elezioni (si lui non pensava che dovesse prendere delle decisioni governative), ora fa proclami tipo uscire dall'euro e cose senza senso. Svegliatevi prima che sia troppo tardi, già ora lo spred è salito di 100 punti, povera Italia, se non si pone immediato rimedio faremo la fdine della Grecia. Si andrà di nuovo alle elezioni, e cari Grillini il nuovo voto datelo al PD un partito serio guidato da una persona seria. Il comico Grillo lo faccia al cinema, almeno rideremo un po'. Attenzione siete ancora in tempo ad evitare una catastyrofe. Catanese Nello
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      beh, io sono convinta che se il movimento 5 stelle riuscirà a tagliare i costi della politica come promesso lo spread crollerà di colpo.. e a proposito di questo mi pare d'aver sentito che Bersani abbia affermato che mai e poi mai lui proporrà l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti che di per sè è un abominio...
    • m.c 4 anni fa
      certo...hai ragione.....devo dare il mio voto a persone che hanno rubato il mio tfr,che pretendono che a 70 anni vada ancora a lavorare...che sperperano tutto il denaro delle tasse per arricchirsi....si che serietà...nel piazzarlo in quel posto a tutti...povera ITALIA...
  • marco piso Utente certificato 4 anni fa
    Non so se tecnicamente da un punto di vista costituzionale sia possibile essendo diritti acquisiti , comunque di certo potrebbero rinunciare cogliendo una buona occasione di fare finalmente qualcosa per gli altri
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      I diritto acquisiti valgono esclusivamente per la casta. Perciò sono ingiusti e vanno aboliti.
    • Riccardo . Utente certificato 4 anni fa
      Basta con i diritti acquisiti creano solo delle disparità delle diseguaglianze dei squilibri Se non vuoi che il passato si mangi il futuro va rimesso tutto in discussione
  • carlo lazzeri Utente certificato 4 anni fa
    schifosi, ora tutti vogliono il bene del paese.... ma fino ad adesso se ne sono sbattuti i coglioni, pensando bene ai loro interessi, questa è l'ultima puttanata fatta alla chetichella in poche ore, quindi se lo diano tra di loro la fiducia, alla luce del sole, non come i ladri di Pisa, di giorno litigano ,la notte vanno a rubare insieme ( detto toscano )
  • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
    Bravi, continuate così che ci divertiamo.Se il Paese brucia, chi se ne frega, la colpa è di Bersani e C. Di questo passo la Grecia è vicina,ma ci faremo un sacco di risate.
  • Giuseppe De Marinos 4 anni fa
    Faranno un governo senza di voi e non conterete più un cazzo. Resterete coerenti sognatori inutili.
  • raff c. Utente certificato 4 anni fa
    CONCORDO IN PIENO TUTTI I PUNTI DEL PROGRAMMA DI M5S DEVE AVERE VALENZA RETROTTIVA SOLO IN QUESTO MODO POSSIAMO RITORNARE AD ESSERE UN PAESE SENZA PROBLEMI ECONOMICI
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Alla Casta va fatta una guerra senza frontiere . Non vanno fatti prigionieri Della casta neanche la c deve più essere. Pronunciata il resto lo abbiamo tutti nel c... Basta essere gli Ortolani di questi ruba galline ci hanno rubato il futuro i soldi li devono lasciare tutti
  • gianni Brosadola 4 anni fa
    VITALIZI E BUONE USCITE: se la giustizia e l'equita' sono per tutti, se i provvedimenti adottati dal Governo sono stati anche retro-attivi, come provvedimenti di necessità, allora: tutti i benefici ingiustamente percepiti dovranno rispettare questi principi, cioè: -essere restituiti e, per il presente e futuro, aboliti. Questa è giustizia ed equità.
    • Donatella S. Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo su quello che dici:inoltre credo che il rimborso dei 159milioni di euro ai partiti debbano essere restituiti ai cittadini, i quali hanno votato per l'elimnazione del finanziamento...perchè mai dovremmo finanziare partiti che hanno portato l'Italia nel sisastro più totale? E poi, io come cittadina non voglio dare neanche un centesimo ai partiti che non mi rapppresentano!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Il movimento deve essere la reincarnazione di Attila dove passa non cresce più l erba Terra bruciata solo il deserto Quei soldi forse potevano salvare una vita forse potevano far laureare tanti ragazzi forse potevano tante fare tante cose invece arricchiscono dei politici cialtroni e inutili
  • Mario Marioli 4 anni fa
    ...Crederci...Crederci...in questo modo il potere corrotto dei politicanti non potrà che crollare sotto il suo stesso peso...obeso... :-)
  • Santa M. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Paolo, molto carina la tua condivisibile nota. Mi permetto di suggerire una chiusura più "elegante" (naturalmente si fa per dire!) dopo la frase: e vadano a lavorare ...come i comuni mortali per 42 anni! Comunque ci sono categorie di funzionari pubblici che sono anche più corrotti dei politici; hanno indennità favolose, pensioni molto gratificanti e riduzioni dei periodi di lavoro attivo che piovono dal cielo.
    • bruno borghi 4 anni fa
      SCUSATEMI MI INTROMETTO NEI V/ COMMENTI. DESIDERO DIRVI CHE HO VISTO LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI DEL MOVIMENTO. E' DIFFICILE CHE IO MI EMOZIONI, SONO STATO UN PILOTA DI CACCIA NELL'A.M.I. ED UN EX COM.TE DELL'ALITALIA,PERCIO' DI EMOZIONI NE HO AVUTA, MA E' LA PRIMA VOLTA CHE GUARDANDO LA TV MI EMOZIONO,PERCHE' HO VISTO TUTTI QUESTI GIOVANI CHE CON ESTREMA SEMPLICITA' DECLINAVANO LE LORO GENERALITA' E COMUNICAVANO LA SINTESI DEI LORO SENTIMENTI E QUELLO CHE VOLEVANO FARE UNA VOLTA RIUNITI IN SENATO O AL PARLAMENTO. DICO SOLO BRAVI, CORAGGIOSI E NON IMPORTA CHE SIANO SCHIVI O TIMIDI ,L'IMPORTANTE E' CHE TROVINO QUELLA COMPATTEZZA CHE MAI NESSUN MEMBRO DI QUALSIASI PARTITO HA MAI TROVATO. ANDATE AVANTI, PORTATE LE VOSTRE IDEE, SENTITE IL VENTO DELLA PROTESTA E FATE DEL TUTTO PER CANCELLARE PER SEMPRE TUTTE LE VERGOGNE PROVOCATE DAL MONDO POLITICO. PERMETTETEMI DI ABBRACCIARVI COME DEI FRATELLI, COME DEI FIGLI.
  • antonio scigliano 4 anni fa
    Carissimo Beppe,grazie per l'emozione che mi hai fatto vivere venerdì 22 a piazza S. Giovann; erano anni che aspettavo un simile evento.continua così, andiamo alla grande. non scendere a compromessi, altrimenti è la fine. dobbiamo pretendere l'abolizione totale(non come dice il segretario P.D.riduzione) del finanziamento ai partiti (compresi regioni e comuni), ai giornali, alle provincie tutte (comprese quelle a statutu speciale) e l'abolizione di tutte le auto, cosiddette, blu e scorte comprese. vi sembra giusto che un ex presidente della camera e del senato mantengono auto di servizio e uffici con almeno 4 collaboratori all'interno della C.D. a spese nostre?
  • speciale giovanni 4 anni fa
    X BEPPE GRILLO. HO FIDUCIA IN TE !!!! PENSO CHE STIA ANDANDO COME TU HAI PREVISTO. GRAZIE DI RAPPRESENTARCI.
  • massimo zaru 4 anni fa
    mi auguro che voi m5s spazzate via x sempre i politici di vechio stampo e fratelli di pinochio e di lupen3.viva grillo e lunga vita
  • Nicola 4 anni fa
    Il problema é che tutti i buoni propositi una volta in parlamento non li faranno passare. Ci sono troppi interessi sotto!!!!!! e troppa gente corrotta.
  • Angelo Gullone Utente certificato 4 anni fa
    Spero che i vitalizi e le buonuscite dei parlamentari vengano eliminati,per non parlare delle pensioni d'oro che percepiscono e inaccettabile e vergognosa!!!
    • giovanni b. Utente certificato 4 anni fa
      Attenzione a non fissarsi sui compensi dei palamentari... E' vero guadagnano troppo, ma il vero problema e che sono TROPPI TUTTI I POLITICI. Sarebbe molto più utile tagliare il numero dei consiglieri regionali, abolire i consigli provinciali, accorpare i comuni sotto i 5.000 abitanti, abolire i consigli circoscrizionali che ti accorgi che esistono solo quando mettono manifesti dappertutto appena potato una decina di alberi o puliscono un tombino. SONO TROPPI, SONO TROPPI, è l'apparato che va colpito per primo. Lo stipendio dei parlamentari rischia di deviare l'attenzione.
  • paolo mazzotti 4 anni fa
    ennesima boiata italiana e poi si chiedono il perchè del successo del movimento.ci vorrebbe veramente la commissione d'inchiesta per capire le fonti della ricchezza dei cialtroni che si fanno chiamare politici
    • rita severino 4 anni fa
      io direi che prima di dare la buonuscita ai vari ladroni, tipo formigoni e company, sarebbe bene che lo stato facesse due conti e decurtasse il denaro rubato, se rimane qualcosa...(dubito..)
  • Marco Faccioli (capaneo) Utente certificato 4 anni fa
    Certo che bisogna fare un provvedimento di restituzione retroattiva. Questo branco di ladri senza ritegno e senza dignità non solo non devono prendere ciò che gli "spetta", ma devono anche restituire ciò che hanno rubato. Infami
  • Tommaso Gaiani 4 anni fa
    siete un branco di illusi. quei quattro cretini che avete mandato su in parlamento saranno fagocitati dal sistema entro pochi mesi. fallirete, fallirete. avete una politica basata su chiacchere da bar, non ce la potete fare.
    • linda alestra Utente certificato 4 anni fa
      vacci tu allora! E comunque avresti già potuto farlo, no?! Magari adesso staremmo tutti meglio!
    • Barbara P. Utente certificato 4 anni fa
      Tu sei già stato preso se non hai più neanche sogni e speranze. Posso immaginare quanto sei felice. Auguri
    • Erika McDaniel 4 anni fa
      Chi ti ha mandato qui gargamella o il nano ?!
  • annino p. Utente certificato 4 anni fa
    Poniamo fine agli sperperi.......Basta!!!
  • emanuele mura Utente certificato 4 anni fa
    Beppe questa storia della buona uscita dei trombati la devi dire chiaramente in televisione e farlo sapere a questi rimbabiti di vecchi che sono persone che credono solo quello che viene detto in tv dove sei sempre sputtanato
  • marino mattei 4 anni fa
    Non si può tornare a votare ci rimettiamo tutti cercate di mettervi d'accordo tra voi e li pd che sembra il meno peggio su pochi e fondamentali punti per il bene del paese e di tutti noi se avviene siete già maturi per governare da soli la prossima volta
    • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
      caro Marino i punti del PD sono solo fumo agli occhi per il popolo ma in verità è un programma di acqua fresca inoltre stanno facendo nei confronti di Grillo una battaglia mediatica addossandogli le colpe di un ritorno alle urne per mancanza di responsabilità facce da culoooooooooooo sono 40 anni che governano irresponsabilmente ora la pretendono da Grillo mi fanno proprio schifo
  • Salvo Salerno 4 anni fa
    Il M5S ha un programma elettorale dove, per chi non lo avesse ancora capito, il primo punto consiste nel mandare a casa tutti quanti i partiti, tutti, che hanno disgregato il tessuto sociale ed economico dell'Italia. Di già non appare, quindi, possibile alcun accordo. Ma volendoci provare, gli unici punti in comune appartengono al M5S ed al PDL, esattamente punti di programma che servono da aiuto ai cittadini. Con il PD il M5S ha un solo punto in comune "il conflitto d'interesse" e non lo considera certo di primaria importanza, al contrario il PD lo mette al primo punto del programma. Ora, premesso che con "il conflitto di interesse" i cittadini non ci vanno a pranzo e che interessa solo a Bersani per un fatto personale di odio nei confronti di Silvio Berlusconi e per "abbattere il nemico storico" che ai cittadini non gliene frega nulla, come si può pensare che il M5S possa, in qualche modo, appoggiare il programma di Governo del PD che in realtà comporta ancora tasse e, forse, se possibile, qualche riduzione di tasse per i più poveri. Come è possibile che il programma del PD che è figlio della famigerata Agenda Monti, possa avere a vedere, qualcosina, con il programma del M5S che è figlia del popolo. In verità si potrebbe fare diversamente, il PD sposa il programma del M5S in maniera totale e il PDL vota, senza battere ciglio, i punti in comune del programma M5S contenuti nel loro programma. Solo così sarebbe possibile un accordo, tenendo, ovviamente, d'occhio i "compagni" per evitare sabotaggi e trabocchetti.
  • luciana 4 anni fa
    se la legge fornero e'stata applicata in maniera retroattiva per gli esodati,non vedo perche'non si puo'applicare ai vitalizi.
  • riccardo r. Utente certificato 4 anni fa
    pensando a qUello che si sono già intascati indebitamente ...,MI SEMBRA IL MINIMO!
  • Mauro M 4 anni fa
    Si dice che un intervento retroattivo sia incostituzionale. Bene si modifichi la costituzione perche' i provvedimenti di legge che hanno prodotto simili danni erariali vanno annullati pertanto nessun diritto acquisito e valuterei bene la possibilità di agire in giudizio per ottenere la restituzione di quanto percepito finora da certi personaggi sia politici che pensionati d'oro. Il principio contributivo deve valere per tutti indistintamente prevedendo eventualmente una indennità di almeno 1.500 euro per quelli che si potrebbero trovare senza alcun reddito.
  • Emanuele M. 4 anni fa
    spero solo che non ti farai fagocitare dal sistema....tutti speriamo nel movimento, nella possibilità di cambiare le cose, nella speranza che la nostra voce sia finalmente giunta a destinazione.Crediamo che i nuovi rappresentanti abbiano maggior consapevolezza della vita reale e non smettano di lottare per noi...speriamo si inizi a considerare lo Stato al servizio del cittadino e non il contrario.Vogliamo essere considerati innocenti fino a prova contraria e non viceversa, vogliamo pagare le tasse avendo il controvalore in servizi e non in privilegi ai politici, vogliamo che il lavoro delle forze dell'ordine non sia vanificato da un ordinamento giuridico che faccia uscire i delinquenti o che nemmeno vedano il carcere, vogliamo poter raggiungere almeno la terza settimana, non pretendo la quarta (anche se sarebbe ovvio, vogliamo uscire più sicuri la sera senza rischiare ad ogni angolo, vogliamo che ogni politico percepisca un solo stipendio e senza rimborsi, vitalizi e diritti di reinserimento nella società. Una persona che guadagna 1000 euro al mese, se gli va bene, si deve poi pagare benzina, pasti, trasporti, vacanze e non sa nemmeno cosa sia un rimborso...un politico che percepisce uno sproposito in più ha pure rimborsi e sconti a pioggia...ma non dovrebbe essere il contrario????? Un poveraccio non dovrebbe avere la possibilità di avere rimborsi e sconti mentre un superstipendiato dovrebbe pagarsi tutto?? Purtroppo è solo un sogno ma se limitiamo gli sprechi almeno qualcosa rimane per aiutare i poveracci, che sono tanti ma per dignità o per vergogna non chiedono nulla... Bisturi dott. Grillo...e se non è possibile allora tutti a casa, tanto se si torna al voto le preferenze al movimento raddoppieranno a mio avviso perchè tutti quelli che hanno votato i soliti partiti convinti dal ""voto Utile"" voteranno M5S. Buon lavoro ragazzi"
  • Fabrizio Cerasa 4 anni fa
    Che schifezze all'Italiana.
    • SANTOLO ABBATTISTA Utente certificato 4 anni fa
      O letto:"Ogni mese lo Stato deve pagare 19 milioni di pensioni e 4 milioni di stipendi pubblici. Questo peso è insostenibile, è un dato di fatto, lo status quo è insostenibile, è possibile alimentarlo solo con nuove tasse e con nuovo debito pubblico, i cui interessi sono pagati anch'essi dalle tasse. E' una macchina infernale che sta prosciugando le risorse del Paese. Va sostituita con un reddito di cittadinanza." Se è vero vorrei sapere a quali pensioni alludi, non vorrei aver fatto 40 anni di versamenti per conquistarmi una pensione dignitosa e ritrovarmi poi con chi non ha versato una lira, anche se adesso con l'avvenuta svalutazione mi ritrovo ad avere una penzione che a stento riesco ancora dignitosamente a sopravvivere. Grazie
  • Luigi A. Utente certificato 4 anni fa
    Hanno continuato a mantenere privilegi e soldi e poi hanno la faccia tosta di parlare di cambiamenti....senza parole!!!
  • rany 4 anni fa
    coscienzeinrete.net/politica/item/1134-beppe-si-puo-fare-perche-non-lo-fai
  • guido campoli Utente certificato 4 anni fa
    Il mio invito è nel continuare ad insistere e persistere nelle scielte del programma che il movimento si è dato durante tutta la campagna elettorale,bisogna dire a Bersani e compani che non sono loro a dirci cosa dobbiamo fare,ma al contrario sono loro che devono dire cosa vogliono fare, perchè se non errado sono loro il partito maggioritario, sta a loro dirci cosa vogliono non al contrario, da parte nostra possiamo dire di sposare il nostro programma, con forza senza mollare andiamo avanti guido campoli
  • antonio apucam Utente certificato 4 anni fa
    BRAVI VITO E ROBERTA.
    • Maria L. Utente certificato 4 anni fa
      Veramente bravi! Complimenti e rimanete cosi'!
  • Giovanni arangio febboItaly 4 anni fa
    Vorrei fare i miei complimenti per la serietà di Beppe io no ho votato cinque stelle ma se continua con la coerenza dimostrata lo farò le prossime elezioni che non saranno lontane Beppe perché non proponi un ufficio delle entrate per i politici che si sono arricchiti sulle nostre spalle che controllino loro i parenti e amici per scovare il maltolto e fare restituire tutto fino all'ultima lira ops magari lira euro.
    • mario i. Utente certificato 4 anni fa
      nel lavoro pagato dalle nostre tasse ,nessuno dovrebbe poter guadagnare 4 volte piu' di una paga media del cittadino ,non dovrebbero esistere pensioni superiori a 2000€ al mese ,privilegi ? solo ai veri marziani ma, per i terrestri invece restituzione dei privileggi, e degli stipendi percepiti superiore alla suddetta soglia a partire con effetto retroattivo dal 1970 a oggi. E' pura utopia ,invece proprio oggi leggo dei 30 portaborse ,della buonauscita dei trombati....dobbiamo ridere ?
    • Massimo Vercellino 4 anni fa
      Ben detto pienamente d'accordo con te!
    • marco dario greco Utente certificato 4 anni fa
      La coerenza è la forza del nostro movimento , noi siamo diversi , noi siamo cittadini .
  • claudio . Utente certificato 4 anni fa
    spazziamoli via una volta per tutto riprendiamoci tutto sono nauseato come sento un nome di un politico mi viene l'orticaria.. vai Beppe
  • Marco Rossi PG Utente certificato 4 anni fa
    Mandiamoli tutti a casa, ma che vadano a lavorare, senza continuare a parassitarci. Auto blu? ufficio per 10 anni? personale pagato da noi? Ma siamo matti? queste cose devono finire prima possibile.
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      ..non prima possibile, ma SUBITO.
  • valeria gambera 4 anni fa
    ciao Beppe,ho appena visto il tg4, scandaloso come hanno storpiato l'informazione sulla presentazione dei neo-deputati del M5S,stile striscia la notizia, sono tutti al servizio del padrone.FORZA RAGAZZI !!! Siamo tutti con voi mandiamoli a casa questi parassiti.
  • Vincenzo Stefanelli 4 anni fa
    Ok caro paolo, sono molto, ma molto daccordo con te; ma la mia domanda e': chi e con chi si fanno queste leggi? aspettiamo che i vecchi partiti si mettano la mano sulla coscienza? o vogliamo essere protagonisti e cambiare davvero? questo e' il dilemma di questi giorni.
  • Gianluca S. 4 anni fa
    Bisogna trovare il modo di destituire i troppo stupidi "PD" e i troppo furbi "PDL" Far lavorare i nostri ragazzi con quei pagliacci non sarà facile, portare avanti il programma con questi babbei che non sanno neanche cosa sia internet e il commercio elettronico o un file P2P, di che cosa si parlerà, del Fax? Che è l'unica cosa che hanno assimilato. Stringete i denti W M5S
    • paula pao 4 anni fa
      ma ci sei o ci fai?? si starebbe freschi ad usare questi metri di giudizio ... quanti elettori del M5S pensi che abbiano una lurea in informatica? Si prega astenersi da commenti sciocchi. Io proporrei un corso obbligatorio in Storia prima di concedere il diritto al voto!!!!!!
    • antonio scardone 4 anni fa
      Ho letto le novità sulla casta dimezzata, io proprorrei l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, anzi suggerisco al M5S di cominciare a raccogliere le firme per un referendum abrogativo della legge sui rimborsdi elettorali ai partiti, e l'abolizione del finanziamento pubblico ai giornali di partito. C'è il web i giornali di partito ci si traferiscano! Arrivederci a tutti, non ho votato M5S perchè voglio vedere come vi comporterete in parlamento, non escludo di poter cominciare a farlo dalle prossime tornate elettorali
  • Giulio S. Utente certificato 4 anni fa
    Lo dico e lo ripeto e lo dirò ancora finchè non succederà davvero, NO VITALIZI A TUTTI E IN SPECIAL MODO ALLA MINETTI!!!
  • Rosa Grieco 4 anni fa
    Salve a tutti, sono anche io, come penso voi, indignata e disgustata per questi beceri elementi che si arrogano di poter disporre dei sacrifici dei cittadini italiani. Mi piacerebbe moltissimo che, se in accordo tra di loro, riuscissero a validare questo provvedimento, nonostante il vostro rifiuto, si potesse PUBBLICARE sul web la lista completa con nome, cognome, appartenenza politica e stipendio di tutti i parlamentari che accetteranno questo provvedimento.
  • Leonardo Fanucci 4 anni fa
    Si va bene ma il Parlamento Pulito? Ce lo siamo dimenticato?
  • salvatore cerqua 4 anni fa
    Forza ragazzi.....siete tutti noi...non mollate mai.....mandiamo questi parassiti della politica a casa e mi raccomando....i tagli devono essere retroattivi....cosi capiranno che il sistema e' cambiato
  • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
    Errata Gorrige Favia tra i trombati eccellenti? eccellente di che? Solo nei trombati!
  • loris l. Utente certificato 4 anni fa
    I tempi delle vacche grasse sono finiti da un pezzo !!! Tutti questi porci che ancora mangiano a 4 mani con il sangue del contribuente , devono restituire tutti i soldi che hanno rubato(guadagnato direbbero loro) in tutti gli anni , altro che buona uscita!!! FUORI TUTTI !! Tornateci i nostri soldi!!
  • Giuliano RUSTIGHI Utente certificato 4 anni fa
    In pensione si va a 68 anni come tutti. E per favore vedete di fare qualcosa anche per quei briganti che ci sono andati a 14 anni ed 1 giorno....ancora lì stiamo mantenendo quei farabutti oggi nonni avari.
  • Gabrile P. Utente certificato 4 anni fa
    grillo fai mettere on line le dichiarazione dei redditi degli eletti e dei propri familiari. inizia la trasparenza
    • Andrea Imperia 4 anni fa
      Forse dimentichi che Grillo fu nettamente contrario alla pubblicazione dei redditi on line di tutti i cittadini italiani (politici, banchieri e comici compresi). Fu peraltro (a mio avviso giustamente) criticato dai suoi. Un paio di link per ricordare: http://www.corriere.it/economia/08_aprile_30/grillo_redditi_170188ea-16b6-11dd-8b67-00144f02aabc.shtml http://www.beppegrillo.it/2008/04/lagenzia_delle.html
  • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
    Più aumentano i post dei trolls, più è chiaro qual'è la loro visione del mondo. Striscia. Inciucia. Venditi. Corrompi e lasciati corrompere. Solo così si può governare in Italia. "Alleati Beppe, fallo per il nostro paese" "Ci vuole un governo, DEVI accordarti" "Dai fiducia a Bersani, in fondo è un bravo ragazzo" "Ho votato M5S ma mi hai deluso, al prossimo giro voto PD" Ma almeno vi rendete conto di quanto siete ridicoli?? Ma uno di voi ha il coraggio di uscire allo scoperto e spiegare cosa cazzo vi proponete di fare con questo spam frenetico e invadente, così palese che nessuno può prenderlo sul serio, così pietoso nei contenuti e nei modi da portare ancora più voti al M5S, ogni post viscido dei vostri ci unisce sempre di più e ci fa sempre più convincere di avere votato bene... così come gli editoriali e i talkshow dei vostri colleghi schiavetti sui media tradizionali?? Già parlare direttamente sempre e solo con Beppe senza cagare minimamente le migliaia e migliaia di attivisti sparsi per l'Italia, è proprio di classe, complimenti. Ma tanto sappiamo già come la pensate, lui è il ducetto che ci comanda a bacchetta. Ovviamente, qui siamo tutti fascisti secondo voi... o leninisti, o populisti, o demagoghi, dipende dal giorno della settimana. Siete come l'oroscopo ahahahah... Scusate l'interruzione, falliti piddini e piddiellini, continuate pure a trollare che ci facciamo altre due risate
    • Giacomo Ceccarelli (gceccar86) Utente certificato 4 anni fa
      Personalmente non vorrei un alleanza con il pd, ma capisco molta gente preoccupata dall'incombere di altri 6 mesi di governo Morti... Quindi Henry per quanto condivida la tua versione, cercherei di non essere troppo drastico nei confronti di chi magari (concediamoglielo) vuole solo esprimere il suo punto di vista! Buona serata!
    • Francesco Occhiena Utente certificato 4 anni fa
      prima vediamo come procede ora , poi per il domani decidiamo di conseguenza ,siamo tropo nei cassini per menarla a lungo.Francesco
    • sergio brignani Utente certificato 4 anni fa
      bah. io ho votato M5S, ma uno che parla come te mi fa proprio pensare a un estremista di destra. Uno non puo dire ciò che vuole senza essere insultato? Calmati e rispetta gli altri, anche se fossero infiltrati come tu ipotizzi. Dopotutto un risultato del genere lo si è ottenuto perchè gente che votava da un'altra parte si è spostata qui. Quindi stai offendendo la quasi totalità del movimento.
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Henry
  • mauro c. Utente certificato 4 anni fa
    In sostanza i politici che non sono stati rieletti hanno tanti privilegi.Mentre il comune cittadino che ha versato dei contributi non sufficienti a maturare la pensione non ottiene nemmeno la restituzione dei soldi versati..Ci sono tanti cittadini che nel 1992 avevano versato 15 anni di contributi e che secondo la LEGGE ALLORA IN VIGORE SAREBBE POTUTO ANDARE IN PENSIONE AL MOMENTO DI COMPIERE 60 ANNI,.Questa norma è stata abolita dalla Fornero e la beffa è che non può nemmeno recuperare i soldi versati, mentre i parlamentari mantengono i diritti acquisiti.Se non è medioevo questo? Vai Grillo caccia fuori tutti questi approfittatori e ladri.
  • Andrea Maestri 4 anni fa
    E' ora di mettere un limite anche agli stipendi d'oro dei manager e non solo di quelli pubblici. Come in Svizzera con l'ultimo referendum.
  • Lux Luci 4 anni fa
    ATTENZIONE! HO FATTO UNA VELOCE INDAGINE TRA UNA DOZZINA DI CONOSCENTI CHE COME ME HANNO VOTATO “MOVIMENTO 5 STELLE” E TUTTI MI HANNO DETTO CHE IN ASSENZA DI UN’ APPOGGIO ALMENO AD UN GOVERNO TECNICO PRESIEDUTO DAL PD, E NEL CASO DI ELEZIONI ANTICIPATE CONSEGUENTI ALLA MANCANZA DI SOSTEGNO A QUESTO GOVERNO DA PARTE DEL MOVIMENTO 5 STELLE”, NESSUNA DI QUESTE PERSONE RIVOTEREBBE ANCORA IL “MOVIMENTO 5 STELLE” ! LO SO CHE DOVETE TURARVI IL NASO, E CHE QUESTO RICHIEDE UN GRANDE SFORZO DA PARTE VOSTRA! VI CAPISCO, E AVETE LE VOSTRE RAGIONI … MA QUESTA SCELTA DI APPOGGIARE UN GOVERNO TECNICO A GUIDA PD POTREBBE ESSERE ANCHE UN FATTO TATTICO POSITIVO, CAPACE DI PORTARE I RISULTATI CHE IL POPOLO SI ASPETTA ! QUINDI: CONCORDARE SUBITO CON IL PD L’ APPOGGIO TECNICO AL NUOVO GOVERNO PER LA REALIZZAZIONE ALMENO DEI SEGUENTI PUNTI DI PROGRAMMA : -NUOVA LEGGE ELETTORALE -NUOVA LEGGE SUL CONFLITTO D’ INTERESSE, ANTI CORRUZIONE E COSTI DELLA POLITICA -PATRIMONIALE SEVERA (ridistribuire le ricchezza: togliere ai ricchi per dare ai poveri), E RIDUZIONE DELLE TASSE PER I MENO ABBIENTI, E PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE -SALARIO DI CITTADINANZA AUGURI! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!
    • Francesco Occhiena Utente certificato 4 anni fa
      sono convinto che questa e una occasione da non sprecare , una prossima volta non so se ci sarà ,Meglio un uovo oggi che la gallina domani .Francesco
  • nadia de martin 4 anni fa
    Buonasera, ho ricevuto una mail che segnala quanto segue: "qualche giorno fa il Senato ha approvato con 257 voti a favore e 165 astenuti il disegno di legge del Senatore Cirenga che prevede la nascita del fondo per i "Parlamentari in crisi" creato in vista dell'imminente fine legislatura. Il fondo prevede lo stanziamento di 134 miliardi di euro da destinarsi a tutti i deputati che non troveranno lavoro nell'anno successivo alla fine del mandato; come mai i TG non dicono queste cose? Come mai i TG parlano della Belen?" Potete verificare la notizia e se veritiera urlarla ai 4 venti? Gli italiani devono sapere queste cose.
    • marco dario greco Utente certificato 4 anni fa
      i tg non parlano delle bufale normalmente :)
    • andrea pacini67 Utente certificato 4 anni fa
      SPERO CHE SIA UNA NOTIZIA FALSA,CMQ PENSO CHE LA CIFRA SIA DI MILIONI DI EURO E NON MILIARDI....
  • Cristina M. Utente certificato 4 anni fa
    Come è possibile che in un Paese civile, dove la disoccupazione è un'emergenza, gli imprenditori sono costretti a suicidarsi, si possa tollerare che i Trombati e non percepiscano simili cifre? Vengono forse premiati per il loro BUON LAVORO? Sono sempre più convinta che il Movimento non debba avere niente a che fare con questi PREDATORI. C'è comunque aria nuova anche in altri paesi EU. Stiamo aprendo tutti gli occhi? L'austeriti, tanto invocata dalla Germania e dall'Unione Europea, incontra ogni giorno di più oppositori....Speriamo che aumentino! Perchè non organizzare una Manifestazione a livello europeo?
  • claudio cagnoli 4 anni fa
    L'unica cosa sensata che ho udito dall'esito delle Elezioni ad oggi è uscita dalla bocca del Presidente della UE Martin Schulz (proprio quello che insultò pubblicamente Silvio Berlusconi): "coloro che hanno votato per Grillo si aspettano ora che egli attui il proprio programma". Solo un tedesco poteva dire una cosa tanto ovvia quanto ragionevole. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila
  • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
    I tedeschi nella loro testarda cecità ci danno dei clown non rendendosi conto che i veri clown sono quelli ci hanno governato sino ad ora!
  • Mario Festa Utente certificato 4 anni fa
    È accettabile che la RAI stia mandano in onda uno spot pubblicitario sulla Formula Uno che contiene solo riprese di incidenti spettacolari? evviva lo share !!!
  • GIOVANNI VETRANO 4 anni fa
    CIAO BEPPE SIAMO TANTI RAGAZZI DI SAN PANCRAZIO SAL.IN PROV. DI (BR)DA SABATO ABBIAMO APERTA UNA PAGINA SU FACEBOOK E DIREI KE STA ANDANDO MOLTO BENE STIAMO CRESCENDO SEMPRE DI PIU. NEL TERRITORIO SIAMO PERSONE MOLTO ATTIVI SAREMMO MOLTO CONTENTI SE CI VENISSE A TROVARE. SIAMO STANKI DI QUESTI POLITICI LOCALI VOGLIAMO UN RINNOVAMENTO TOTALE.LA RINGRAZIAMO MOLTISSIMO.CIAO A PRESTO. GRAZIE DA (CINQUESTELLESANPANCRAZIOSALENTINO)
  • Giusi Belforte 4 anni fa
    Credo sia fondamentale agire in questa legislatura e non in una prossima immediata. Noi italiani siamo un popolo volubile e potremmo ripensarci se le cose non vanno secondo le nostre aspettative. Togliamo tutti i privilegi alla casta, facciamo un po' di pulizia, tagliamo tutti gli sprechi, facciamo ripartire il lavoro e poi si' che possiamo mandare tutti a casa. Non diamo loro la possibilità di ricomporsi.
  • giovanni b. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordissimo i nostri politici guadagnano troopo. Ma attenzione il punto è un latro non facciamoci infinocchiare. Il vero punto è che SONO TROPPI. e ATTENZIONE non focalizziamoci sui parlamentari, è probabilemtnte quello che vogliono, Bisogna fare attenzione agli altri. Occorre DIMEZZARE il numero di tutti i consiglieri regioali, abolire i "CONSIGLI PROVINCIALI" accorpare i comuni sotto i 5.000 abitanti, eliminare i CONSIGLI CIRCOSCRIZIONALI delle città (ma a che servono a mettere 4 manifesti per strada tutte le volte che potano 10 piante o pulicono un tombino). Bisogna distruggere questo apparato immenso di gente che fa politica per interessi personali. SONO TROPPI servono solo a cnotrollare il territorio per i loro interessi. MEDITATE!!!!!!!!!
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      Verissimo, concordo. Riorganizzazione generale di tutta la Pubblica Amministrazione. Saluti.
  • Ivan M. Utente certificato 4 anni fa
    Forza! Vi ho votati, come milioni di persone inorridite da questi vecchi politici incollati alle poltrone! Non mi deludete non ci deludete caxxxxxxxo, questa è la rivoluzione del popolo italiano,fate piazza pulita di ogni legge pro casta.
  • Claudia Donati 4 anni fa
    Ciao Beppe, complimenti,sono una elettrice che non hai convinto completamente prima delle elezioni ma ti sto osservando,tutte le mattine non leggo piu' ne il Giornale ne Repubblica ma come prima cosa leggo M5S,spero veramente che riusciate ad evitare il crollo di questo paese,le leggi sulle pensioni dei nostri ex politici dovranno essere retroattive perchè loro sono la prima causa della nostra rovina,capisco che non potremo pretendere tutte le promesse subito ma cercate di partire bene e la prossima volta non solo il mio voto sara' per Voi ma sono certa tantissimi altri milioni di elettori Vi premieranno! in bocca al lupo! Clo
  • Roberto Valente 4 anni fa
    Benedetta sia Roberta Lombardi! E tutti quelli per cui Noi abbiamo messo sta X! Il bello di avervi è che siete parte di Noi e che sarete Noi ovunque Noi non ci saremo.
  • laki cungi Utente certificato 4 anni fa
    QUALCUNO MI PUO' RISPONDERe? niente fiducia a nessun governo nessun governo sarà formato. torniamo tutti a casa? ne vale la pena o magari potevamo prima approvare una decina di leggi che questo paese attende da 40 anni e che per la prima volta potremmo approvare?
  • lidia b. Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente io non riesco a capire..... noi fatichiamo ad arrivare a fine mese a pagare le tasse che ci buttano addosso e loro si possono permettere di prendere 300/400mila euro di Tfr?!ma stiamo scherzando? Noi comuni mortali non li vedremo in tutta la vita neanche se li mettiamo insieme a quelli dei nostri familiari! VERGOGNA
  • Antonio Ceccherini Utente certificato 4 anni fa
    Salve M5S Questo è solo l'inizio della fine dei politici mestieranti italiani e non solo,perchè bisogna ridimensionare anche gli stipendi dei manager pubblici,la maggior parte di essi sono persone senza scrupoli. ANDATE AVANTI E NON CURATEVI DI LORO MA,GUARDATE E PASSATE OLTRE. FORZA BEPPE ,UNO COME TE ERA DIFFICILE TROVARLO,MA ADESSO CI SEI....... SALUTI
  • Daniele Gibilisco 4 anni fa
    La mia speranza e' che le persone elette dal popolo Italiano si mettano seduti a lavorare senza sosta per governare una nazione alla deriva. Tra non molto non ci saranno più risorse e saremo costretti a chiedere l'elemosina all'Europa e nel frattempo loro TUTTI e noi elettori TUTTI parliamo, parliamo e parliamo in stile tipicamente Italiano imbattendoci in discorsi senza conclusione alcuna. Bisogna fare, mettere giù un elenco di azioni e farle, ora, subito!
  • forti sandro 4 anni fa
    se quello che leggo in questi giorni veramente fosse attuabile vi votero' a vita e come me molti altri ...questi devono andare a lavorare come un normale cittadino grazie a tutti voi
  • CIRO GIOIELLA 4 anni fa
    TUTTE QUESTE BELLE COSE VANNO FATTE ADESSO, NON POSSIAMO SPRECARE L'OCCASIONE CHE CI VIENE OFFERTA, CHI CI DICE CHE NE AVREMO UN'ALTRA? PENSO CHE MOLTA GENTE CI CONDANNERA' PER NON AVER COLTO L'OCCASIONE DI RIFORMARE IL PAESE E ALLE PROSSIME ELEZIONI NON AVREMO I CONSENSI DI OGGI. COSA CI COSTA PROVARE, LA FIDUCIA NON E' MICA A VITA O AD OCCHI CHIUSI, IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO E' NELLE NOSTRE MANI; E' GIUSTO TIRARE LA CORDA MA NON LASCIAMOLA... SPEZZARE.
  • Sergio S. Utente certificato 4 anni fa
    Questa e' la "macchina infernale" che va cancellata, e' anche, ma non solo, per questo che ho votato M5S. Quando Grillo scrive che vuole eliminare 19 milioni di pensioni e 4 milioni di stipendi pubblici, che caxxx dice ? http://www.beppegrillo.it/2013/02/gli_italiani_non_votano_mai_a_caso/index.html
  • Laura Benedettelli 4 anni fa
    Sono una insegnante in pensione, che ha sempre lavorato con la testa e con il cuore con gli studenti per insegnare loro, attarverso la mia disciplina, la Storia, l'onestà, la serietà e cosa voglia dire essere cittadino o cittadina in un mondo affollato da tanti, troppi problemi (mi riferisco anche alla disoccupazione). La mia speranza oggi, per loro e per mia figlia, è che ci possa essere un cambiamento radicale del modo di fare "politica", perché non si parli più di una "casta" ma di persone, che con onestà e senza privilegi, rappresentino tutti i cittadini italiani. Viene riposta in voi la fiducia di cambiare molte cose: vogliamo parlare degli stipendi dei "nostri" rappresentanti? Delle auto blu? Della scorta? Dei tanti benefit di cui godono? Ho visto proprio stamane la fotografia di una ministro (non ricordo se inglese o tedesco... ma non importa la sua nazionalità) che, alla stazione come un comune cittadino, sta aspettando il treno. Ci dobbiamo meravigliare di queste cose o dobbiamo sperare che in Italia, particolarmente in questo momento di grave disagio economico, si possa realizzare un forte cambiamento? Ripeto che questa speranza è soprattutto per quelle generazioni altrimenti senza futuro... ma anche per quelle dal lungo passato che oggi si trovano disperatamente senza un lavoro e una speranza nel domani. Per la prima volta invio un mio scritto, non so chi lo leggerà, non so cosa si penserà... ma vorrei che i "nuovi" entrati in Parlamento del Movimento5S fossero per gli italiani qualcosa di più di una speranza, la certezza di un cambiamento lontano dal fare una politica "becera", ma deciso, lineare, "onesto"... è quello che sicuramente molti italiani si aspettano da voi! Grazie, Laura
    • antonio pinto 4 anni fa
      Ben scritto! Finalmente con Grillo si sta realisticamente sperando ed agognando a quella "trasparenza" e quell'onestà del governo nonchè a quella vera democrazia decisionale che finora ci sono state "mafiosamente" negate,...FORZA M5S!!!
  • Deep blue Ocean Utente certificato 4 anni fa
    Dio,Allah,Bhudda,o in qualunque altro modo vogliamo chiamarlo,aiutaci. Ascolta gli uomini Padre nostro e deciditi ad entrare in battaglia al nostro fianco. Il maligno sarà abbattuto e Pace e Giustizia trionferanno fratelli miei. Sono morti e sepolti dalla storia. Ci riprendiamo tutto ciò di cui siamo stati depredati e torneremo ad una vita umana;dobbiamo ridare valore al prossimo,chiunque sia e qualunque sia il colore della pelle noi trionferemo tutti insieme,ai quattro angoli del globo. Li incrimineremo per alto tradimento e attentato alla Costituzione Italiana.
  • Vincenzo Angelino 4 anni fa
    Il M5S non deve farsi abbindolare dalle chiacchiere della sinistra ne tanto meno di quelle della destra. Deve continuare per la sua strada di cambiamento e rivoluzione approvando ciò che giusto, tanto se provenga da desta tanto da sinistra. La paura di ritornare alle elezioni non è assolutamente del M5S ma degli altri partiti che consci della concretezza delle parole di Grillo, saranno bastonati ancora più di prima. Con il suo programma, con la rinuncia ai rimborsi elettorali il movimento 5 Stelle ormai è acclamato da tutti.
    • sergio brignani Utente certificato 4 anni fa
      il problema è che sono solo parole. e i fatti? dovremmo stare ad aspettare che i tanto vituperati politici tradizionali facciano delle leggi che, se ci stan bene, votiamo? Ma e per quale motivo (concreto e non idealistico) non dovremmo farle noi queste proposte di legge?
  • Di giovani Giovanni 4 anni fa
    Basta piangere, i voti affidati ai parlamentari del Movimento 5 Stelle provengo dalla gente che è stufa di subire dalla vecchia classe politica. Invece di piagnistei cari politici di professione, occorre che facciate mea culpa. Avete il dovere di pensare un nuovo modo di fare politica, invece di elemosinare voti al senato al Movimeto dei cittadini, che tra l'altro hanno il dovere morale ed elettorale di fermarmi e dire basta al vecchio modo di fare politica, oltrettutto fatto nel modo più semplice, sempre e solo con le tasche degli Italiani. Occorre che eliminiate totalmente i rimborsi elettorali, decide il cittadino se e come effettuare delle donazioni ai vari movimenti in cui si sente rappresentato, come accade nelle democrazie compiute, e come già avviene nel movimento 5 stelle che grazie a Dio al momento è l'unico movimento politico che non si è fatto corrompere da una legge illeggittima che raggirare i referendum popolari, che affida soldi ai partiti sottoforma di rimborsi, metre la gente senza lavoro e' in fila per un piatto di pasta alla caritas e vengono anche privati delle proprie dimore per insolvibilità sui mutui, e nei casi più "comici" vengono private dell'abitazione princiaple per motivi fiscali grazie al menefreghismo politico, e nei casi più estremi, disperati, decidono di togliersi anche la vita. Vi rendete conto dove avete portato l'italia e gli Italiani? Avete ancora il coraggio di parlare e chiedere al Signor Grillo che si decida? ma Grillo se non ve ne site accordi si è deciso, tutto il mondo lo ha capito, ed ha portato una ventata di novità e demoicrazia che in passato c'è lo siamo sognati una cosa del genere. Ben venga la Democrazia dal basso.
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    I parlamentari devono prendere la pensione con gli stessi criteri di tutti gli altri cittadini comuni.
    • Riccardo C. Utente certificato 4 anni fa
      Caro amico deve prendere la pensione chi ha lavorato con sudore per la povera gente con l'intelletto per altri QUESTI POLITICI NON HANNO FATTO NIENTE PER IL POPOLO E SONO ABBASTANZA RICCHI DA RINUNCIARE.- Ora dobbiamo solo tener duro e fidarci di grillo , l'ITALIA è un paese ricco di risorse di tante cosa crediamoci e riusciremo a mandarli tutti a casa anche in europa c'è fermento . IO ci credo a questo meraviglioso sogno e tu
  • laki cungi Utente certificato 4 anni fa
    ma cosa stiamo dicendo? lo abbiamo capito o no che senza governo non ci sarà nessun provvedimento? La nostra costituzione prevede questo e non mi sembra che sia il momento di cambiarla. non ci sarà nessun governo PD PDL, non ci sarà più un governo tecnico, sarebbe il suicidio dei partiti. ci sarà la elezione del Presidente della Repubblica e poi tutti a casa. Altri 400 milioni di spese elettorali, qualche miliardo in più di interessi sul debito perchè lo spread (che esiste esiste credeteci)nessun aiuto a chi ha votato con la speranza di qualche cambiamento. aumento (ancora della disoccupazione giovanile e normale). questo è quello che vedremo nei prossimi mesi, smettiamola di nasconderci dietro un dito del "voteremo le leggi che ci piacciono" credo dobbiamo avere l'onestà di dire che NON CI SARA' NESSUNA LEGGE DA VOTARE
  • mario battista noro 4 anni fa
    Caro Beppe leggo con indigniazzione il compenso che percepiscono teli personaggi della terza repubblica..che non ci sia il mezzo per fermare questo sciacchellare alle nostre spalle? senza vergogna ma non si rendono conto che se siamo arrivati a questo punto e solo dovuto al mal governo che ci anno imposto per anni, fai tu quall'cosa perche se aspettiamo il Bersani ....si ritorna come prima ma fai presto perche qui NON SE NE PUò DI PIù è fai in modo che restituiscono i compensi retroattivi. Io ti ho votato per il tuo programma portalo avanti che è ottimo finalmente un ritorno alla dignità è onestà fai in modo che quel marciume che ci ha governato per tanti anni sparisca senza lasciare traccie ho strade aperte per il ritorno lo so che sarà dura ma sono convinto che le persone che hai scielto siano all'altezza della situazzione , per quanto riguarde le alleanze falle se rispettano il tuo programma dal taglio alla casta e previlegi finanziamento dei partiti è tutto quello speculare di sempre .. è pensare per il lavoro dei giovani e le misere pensioni che abbiamo oggi giorno io non finirò mai di ringrazziarti per quello che hai fatto è che farai grazie anche da parte della mia famiglia numerosa che abbiamo votato per te un cordiale saluto per tutti voi è un buon lavoro in fede NORO MARIO BATTISTA
  • gabriella tomaselli 4 anni fa
    Paolo E. ha perfettamente ragione, inutile dirlo, speriamo che i nuovi deputati una volta insediati ce la facciano ad ottenere una legge di revisione liquidazioni, benefits ed altro con retroattività per gli "uscenti". BUON LAVORO BUON LAVORO FORZA!!
  • ernesto falcinelli 4 anni fa
    La mia speranza,ora che qualche speranza c'e'... Avere il salario di cittadinanza ma...per fini sociali! Basta a casse integrazioni,mobilita' varie per andare a fare il doppio o triplo lavoro... Mi sta' bene anche l'art 67 ma non per fare i voltagabbana.. una volta che qualcuno non e' piu' d'accordo con la linea per cui e' stato votato si dimette!!! E sotto un'altro.. Ora che il solco e' tracciato guai a Scilipoti vari!
  • Stefano Buratti (bubupatti) Utente certificato 4 anni fa
    Sanno di poter contare su quei maiali strapagati dell esercito che hanno fornito l esplosivo per far saltare Falcone e Borsellino......astuzia ragazzi ...astuzia....che la forza sia con noi.
  • carmelo principato Utente certificato 4 anni fa
    Ogni cittadino italiano per potere vivere dignitosamente deve aver diritto ad una sola pensione e ad una sola buonuscita. Chi in passato ha svolto più attività simultaneamente ha sicuramente tolto il diritto a lavorare ad un altro cittadino. E' arrivata l'ora di mettere le cose a posto. La miccia è stata già accesa. Per non far esplodere la protesta sociale occorre agire con urgenza ed equità. Buon lavoro ai neo parlamentari del M5S.
  • Roberto Mantovani 4 anni fa
    Buonasera, Spero che il movimento possa considerare la possibilità di abolire la legge Merlin, considerando che attualmente in Italia esiste la prostutuzione,( vietata solo sulla carta) fruttando ingenti quantità di denaro nero. Tale aborgazione porterebbe un flusso economico risanatorio per le casse dell'econoima Italiana.
  • Leonardo M. Utente certificato 4 anni fa
    Mi associo, bisogna bloccare i benefici retroattivamente, cosi' come le nuove assunzioni alla Camera. Di ritardo in ritardo, rimandando di continuo, hanno dilapidato una fortuna. Quelli della mia generazione sono entrati con un'aspettativa di pensione e continuano a muovercela in avanti. LE COSE CAMBIANO! Che valesse anche per loro! Alla via cosi', avanti tutta!
  • Gregorio De Leo Utente certificato 4 anni fa
    salve, avete visto lo scandalo delle farmacie con i vari bollini nelle ricette?avete visto il servizio delle jene,quanti regali arrivano ai ministri? avete visto le cene elettorali,con quali soldi? per favore Grillo parta fine a questo schifo
  • Pietro Sardaro 4 anni fa
    ... Beppe ... è terribileeee !!!! Sono nella depressione più totale !!! E' davvero una tragedia !! Il pensare poi alla spudoratezza di questi "votati alla santità" (nelle campagne elettorali tenute per proporsi come nostri difensori), mi getta ancor più nello sconforto !!!! Che Iddio ci illumini tutti per partecipare attivamente a questa "RIVOLUZIONE". Piero Sardaro
  • Santo Z. Utente certificato 4 anni fa
    ...del resto Sua Santità il Papa percepirà, a quanto pare, una pensione da Vescovo di € 1300 circa netti oppure, se verrà riconfermato Cardinale, di € 5000.
  • angelo v. Utente certificato 4 anni fa
    Basta con questi privilegi di una schifosa "casta" di politici ladroni e sanguisughe. Continuiamo a dire che questi devono andare a casa, senza privilegi.Le leggi possono essere fatte dal Parlamento.Quindi nessuna alleanza con Bersani.
    • sergio brignani Utente certificato 4 anni fa
      Premesso che non è affatto detto che si riesca a riunire il parlamento, visto che la fiducia non si sa da dove potrebbe arrivare. Le leggi possono essere fatte dal parlamento certo. Ma mi sembra poco serio aspettarsi chissa quali exploit dalla stessa gente che si insulta e si dichiara inetta. Dovrebbero fare delle leggi che non son mai state fatte e quindi impegnative... Mi auguro proprio che i rappresentanti di M5S propongano per primi le leggi e non stiano ad aspettare x poi decidere se sta loro bene (come è stato detto)
    • Roberta Romagnoli Utente certificato 4 anni fa
      copio e incollo le tue parole e le propago =)
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    l'unica è sperare che gli eletti rimangano uniti e non si facciano tentare, solo così riusciremo a scardinare il sistema, facendo vedere fino in fondo che siamo e resteremo " DIVERSI ". Cambiamo questa Italia, facciamo in modo da non dover vergognarci più di questo paese, il momento è quello giusto, vi prego non perdiamolo altrimenti espatrio!!
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    Giovani Grillini Questa pagina è nata per la diffusione del "movimento 5 stelle" di Beppe Grillo ma vuole anche essere un occasione per affrontare dibattiti e discussioni sulla nostra politica con tutti gli infiniti ed enormi problemi che sta dando a noi italiani. https://www.facebook.com/pages/Giovani-Grillini/256617354472791?ref=stream
  • roberto p. Utente certificato 4 anni fa
    Cosa sacrosanta e giusta!!
  • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
    Fini è davanti agli occhi a tutti. Non è giusto che paghi solo lui, fra gli statali. O è giusto che, per esempio, i dipendenti dell'Enel abbiano un trattamento moooolto differente da un dipendente di un elettricista..
  • Santo Z. Utente certificato 4 anni fa
    santo.zambuto@santozambuto.it Propongo un tetto massimo di €5000 per tutti i parlamentari poiché la pensione è sacrosanta per tutti!
    • giovanna scotti 4 anni fa
      massimo 5OOO€! E cmq sono tanti1 io sono insegnante, prendo uno stipendio di 1600€, quando e se andrò in pensione non prenderò più di mille €! Cosa fanno loro più di me?
  • Ermes M. Utente certificato 4 anni fa
    ...ben detto soottoscrivo a pieno...
  • E. B. Utente certificato 4 anni fa
    Sono un ex PD, ho votato M5S perchè non ho visto attuate le riforme in cui speravo e perchè hanno partecipato a bastonare la classe medio-bassa e sostenuto i sindacati che hanno contribuito alla rovina dell`economia senza aiutare i lavoratori. Ora penso che il M5S deve formare il governo con il PD e forzarlo a muoversi nella direzione giusta. Altrimenti si riandrà a votare e quelli come me (tanti, infatti io sono un tipico appartenente al parco buoi) voteranno di nuovo PD, indebolendo il M5S. Anche gli ex Ingroia voteranno PD, che se sarà intelligente (fatto insolito)sostituirà il suo leader.
  • Giancarlo 4 anni fa
    Piccola cosa che vi sfugge, le intenzioni possono essere le migliori del mondo ma se non parte la legislatura tutto resta così anzi si spendono altri milioni x nuove elezioni. Se questa legislatura dura pochi mesi gli attuali parlamentari potranno candidarsi solo un altra volta poiché hanno già fatto 2 legislatura o questa di pochi mesi non sarà tenuta in considerazione?
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      Ma possibile che ai concetti che hai appena espresso ci arrivino in così pochi? è imbarazzante leggere tanti commenti a sproposito e rendersi conto di quante persone abbiamo perso il senso della realtà...
  • Ariel B. 4 anni fa
    È scandaloso come le reti Mediaset e alcuni specifici programmi dipingano il m5s e montino servizi ignobili e manovrati. Mi vergogno per chi ogni giorno fà passare certi contenuti spacciandosi per fazioso. È così triste sapere che una larga fetta di italiani purtroppo conceda che la propria capacità di pensiero venga manipolata in questo modo.
  • nicola b. Utente certificato 4 anni fa
    scusate ma se (per miracolo) dovesse valere la regola della retroattivita'.questi si andrebbero ad aggiungere alla lista degli esodati...ahahah!
  • Gregorio De Leo 4 anni fa
    io penso che tutto quello che sta facendo Grillo e' poco.Secondo me bisognerebbe togliere tutti i soldi a tutti vecchi politici, o almeno a tutti quelli corrotti. e dare 20anni di galera chi ancora li difende
  • vito 4 anni fa
    Ho letto quell'articolo che parla dei vitalizzi ai famosi trombati e leggendolo mi incazzo ancor di più pensando a mia moglie che soffre di sclerosi multipla che stamattina per l'ennesima volta si è sottoposta alla valutazione di una imminentissima commissione medica per valutare se gli aspettava o no una pensione d'invalidità. Per l'ennesima volta è uscita senza nulla di fatto e come lei altre persone nelle sue stesse condizioni non ottengono niente, non gli è stata fatta nessuna domanda e nessuna visita riguardante la sua malattia, quanto costava alla famiglia la cura di questa malattia. Allora mi chiedo perchè non togliamo subito questi privilegi a questi personaggi adir pocho ladri e non giriamo queste loro bone uscite e vitalizzi alla ricerca scentifica e all'aiuto economico alle famiglie più bisognose.Vorrei un futuro migliore per i nostri figli e non vorrei più leggere questi articoli che parlano di gente che ha mangiato alle nostre spalle per decenni, ma vorrei leggere di una democrazia forte e libera come quella che hanno sognato i nostri nonni quando combattevano per liberare la Nostra Nazione dai tiranni. Vi saluto sperando che Voi gente del Movimento 5 stelle che state per sedervi sulle poltrone del potere facciate grandi cose per migliorare la vita a tutti, con leggi giuste che pensiono anche a le persone che soffrono di malattie infide e disarmanti. Auguri
  • rosa favaro 4 anni fa
    io sono da anni con voi, non ho altro da dire. anzi no. mi riferisco a quelli che seguiranno l'ambiente..... ho proposto a petrini o ad altri tempo fa questa idea per far girare meno i camion..e per dare respiro a piccole aziende., ma non credo sia stata messa in atto. provengo da 40 anni di marketing perciò credo che l'idea non sia balzana. quando si rinnova il contratto con i supermercati di ogni tipo si dovrebbe inserire una clausola che impone di diversificare con un colore specifico una o due corsie di prodotti della regione in cui il super si colloca. condizione " sine qua non...." vi lancio questa idea sperando vi sia utile avanti tutta rosa
  • Deep blue Ocean Utente certificato 4 anni fa
    Ciao gente la volete una buona notizia? Eh certo... Cosentino và in galera e è solo il primo passo. Sììììììììììììììììììììììììììììììììììììì!!!!!!!!!!!!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Innanzitutto tra i beneficiari c'è pure il compagno Bertinotti e tanti altri che tralasciò Questa è una guerra che loro combattono con i diritti acquisiti non si toccano Tocchiamoli che è molto meglio levare queste ruberie a loro che togliere 50 euro a un pensionato o dover far pagare l asilo nodo a chi non può o togliere in posto letto o a non dare un insegnante di supporto ai ragazzi inabili Sono la vergogna dell Italia
  • mariafranca r. Utente certificato 4 anni fa
    Ma ne stiamo ancora a parla'? Io dovrò lavorare fino a 67 anni, per oltre 40 anni della mia vita, per avere forse un tfr a scadenza e una pensione a malapena sufficiente a vivere.Oggi, dopo 25 anni di LAVORO percepisco uno stpendio che mi permette a stento di far studiare i miei due figli.Non godo di privilegi e pago tutto quello che acquisto o faccio. CONTRIBUISCO AL PIL ! Questi furboni nn pagano assolutamente niente, godono di enormi privilegi, loro e i loro familiari, si accaparrano stipendi d'oro a fronte di impegni minimi e pure svolti male, RUBANO A PIENE MANI, e vogkiono pure pensioni e vitalizi milionari...! La pensione deve permettere una vita dignitosa alla fine del periodo lavorativo, a TUTTI senza grandi differenze. BASTA PENSIONI E VITALIZI !!! PAGARE IL LAVORO NN IL RIPOSO !!!
  • Zuccarello Giuseppe 4 anni fa
    Non è giusto questo e vergognoso a cospetto di tutti i cittadini che sono costretti a lavorare fino a 67 anni
  • Salvatore Coniglio 4 anni fa
    Buonasera a tutti, condivido alla grande il tuo articolo, basta regalare soldi a questi indegni che anno messo in ginocchio questo paese, blocchiamoli non facciamoli arrivare a prendere le buonuscite e i vitalizi, mettiamoli a disposizione per il popolo che a bisogno di tornare a vivere senza preoccupazioni, diciamo basta a queste angherie, vogliamo un paese pulito. AVANTI BEPPE, NON TI ALLEARE CON NESSUNO, IL POPOLO E SOVRANO!
  • Nicola ghiani 4 anni fa
    É incredibile, più leggo e più mi accorgo di quanto sia complesso il mondo della politica , è come una fitta ragnatela di furti , spezzi un filo e subito ce né un altro pronto a sostituirlo , riusciremo mai a toglierci di mezzo questi dannati " RAGNI " ?
  • francesco mangano 4 anni fa
    mantenete unito il movimento e non dimendicate di ridare fiato a chi lavora o ha lavorato per 30-40 anni; basta con privilegi che portano alla deriva tutta la nazione. grazie
  • Carlo Magno 4 anni fa
    Caro Beppe, io ho votato il movimento cinque stelle per i proclami ed i programmi che questo movimento si è dato, ma oggi non capisco una cosa: che cosa il movimento voglia fare; si perchè di fare si tratta e per fare bisogna formare un governo. Io penso che adesso è il momento giusto per IMPORRE il nostro programma e per dare una svolta alla vecchia politica che si sta cagando addosso. Però adesso bisogna fare, quindi prendi Bersani per le palle, stringile e fai si che si applichi il nostro programma. Credo che un opportunatà così non si presenti mai più (vedi Renzi al posto di Bersani in prossime elezioni)
  • silvia conti 4 anni fa
    E D'Alema ha ancora il coraggio di dire che i nuovi eletti del M5S devono prendersi le loro responsabilità di governo sulle proposte da appoggiare del PD. NO nn possono farla ancora franca dobbiamo essere seri e severi non abbandonare per un secondo le ns convizioni giocheranno allo stremo su questo aspetto sono mestiaranti della politica molto esperti e psicologicamente preparati non dobbiamo cedere di un millimetro hanno anche i mass media dalla loro parte DIPLOMAZIA E RESISTENZA. E' arrivato il momento di cambiare anche noi italiani dobbiamo farci un esame di coscienza ragionare per la collettività e non per il proprio interesse solo così potremmo avere ancora una piccola speranza. Altro che indignazione come si fa ad accettare che un parlamentare finita la sua legislatura vada a "casa" con un tfr di 300 mila euro poi a noi dipendenti statali dobbiamo lavorare fino a 70 anni per avere alla fine cosa? forse la possibilità di sopravvivere almeno 10 anni per godersi una pensione sociale se ce l'avremmo GENTE SVEGLIAMOCI PER L'AMOR DI DIO
    • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
      Silvia ci dici pure come si fa a fare le riforme se non si governa... basta con le parole occorrono azioni concrete... mi sembrate i bambini dell'asilo..
    • alberto motta 4 anni fa
      questi signori cresciuti sotto una costituzione creata per salvaguardare i loro partiti non accetteranno mai un sistema diverso.noi italiani con il nostro voto dobbiamo mandarli tutti a casa,però prima devono restituire i beni immobili ke hanno comprato con i nostri soldi e bisogna fare una legge retroattiva ke elimini le pensioni d'oro che si sono attribuiti.questa è una delle tantissime leggi ke bisogna fare x eliminare tutti i privilegi che si sono attribuiti in nome del popolo italiano!!non posso continuare perchè il mio commento sarebbe troppo lungo,confido ke gli italiani tutti questa volta diano l'apporto necessario x il bene di tutti e dei nostri figli.
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, e la tua proposta in merito? Come fai a non dare questi stipendi? Serve modificare le cose, ma come senza governo? Stando beati all'opposizione senza esporsi??? E pensi che sia questo il modo di cambiare le cose???
  • antonella di leonardo 4 anni fa
    sn disoccupata con 3 figli a carico anche il mio ex marito e' disoccupato tra qualche mese finisce la disoccupazione allora le bollette la spesa la benzina chi me li paghera'????????? magari togliendo un po' da chi ha troppissimo si potrebbe tornare a un certo grado di soliderieta' sociale accettabile nn ho piu' nemmeno rabbia rancore nn ho piu' niente sn sospesa aspetto.....
  • pagani giacinto 4 anni fa
    sono d'accordo con voi ma se non partecipate alla attività parlamentare come realizzerete questo ed altro. insistere sulla posizione di non fiducia significa perdere il treno perchè non è detto che se ci fossero nuove elezioni questo possa giovarvi anche se lo spero. grazie per l'accoglienza giacinto pagani gubbio
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Premessa non è un giustificativo Il lavoro della guardi di finanza è inutile viste queste ruberie legalizzate
  • Giacomo Ceccarelli (gceccar86) Utente certificato 4 anni fa
    Buona sera a tutti, mi chiamo giacomo ho 26anni e di mestiere faccio il volontario, :) sono contento che abbiate riportato quei dati anche qui. Io quelle cifre le ho lette, e ci ho anche riflettuto; se quei soldi andassero a Togliatti, Gramsci, Saragat o Pertini sarebbero sacrosanti. Il problema è che vanno a chi ha mandato a fondo il paese; tuttavia se noi li abolissimo del tutto, sarebbe errato perché li cancelleremmo anche dal futuro. Nella politica (quella vera) io ci credo ancora; e il mestiere del (vero) politico è una cosa molto difficile, ce ne stiamo rendendo conto tutti in queste ore. Quindi personalmente non credo che quelle buone uscite e pensioni vadano del tutto cancellate, piuttosto ridimensionate Ma sopratutto a quelle cifre andrebbe detratto tutto quello che lor signori ci han rubato in questi anni, con la logica possibilità che il risultato sia negativo... Questa è solo una mia idea, non voglio imporla ma solo condividerla e confrontarla con le vostre... A tutti una buona serata! Giacomo
    • Giacomo Ceccarelli (gceccar86) Utente certificato 4 anni fa
      E' vero sig. Enzo, questi se ne devono andare senza nemmeno una briciola, ma le dirò di più (quello che intendevo alla fine del discorso) è che chi ha rubato, e ci ha rovinato ora deve anche PAGARE!! Quello che dicevo inizialmente è diverso, se riusciremo a cambiare questa politica, a crearne una migliore, ad avere dei politici che si impegnano e riescono ad ottenere il bene comune... Se riuscissimo a fare tutto questo non vorrebbe che QUEI politici, (non quelli che abbiamo ora), guadagnassero circa 1000 - 1500 € al mese come giusto riconoscimento per il lavoro svolto? Se ora ci facciamo prendere dalla rabbia e aboliamo definitivamente una cosa in modo quasi "punitivo", domani probabilmente dovremo pensare come reintrodurre la stessa cosa. Grazie e buona serata! Giacomo
    • Enzo L. Utente certificato 4 anni fa
      Ti faccio una domanda!Pagheresti mai una ditta con cui avresti fatto un contratto per la costruzione di una casa,vedendo che la casa a fine lavori stà per crollare?Io nò!!!!! Bene perchè allora devo dare pensioni d'oro e buonuscite a un sistema politico che ha rubato e legiferato male e a favore di un elite?Via tutto!e a lavorare.E ringrazia Dio che Peppe Grillo scherzava(almeno credo)nel dire che dovrebbero essere condannati per "Attentato alla Republica Italiana".E poi io ho sempre lavorato bene ho prodotto e vuoi mandarmi in pensione a 67 anni,con una pensione da fame!!!!E il tempo che loro lavorino fino a 67 anni e provino a vivere con 700 euro al mese con figli a carico.
    • Giacomo Ceccarelli (gceccar86) Utente certificato 4 anni fa
      No logicamente non lo sono sig. Marcello, tuttavia non posso perdere la fiducia nei confronti dei padri della nostra costituzione. Altrimenti tanto varrebbe bruciarla... La ringrazio di aver condiviso il suo punto di vista con me! Buona serata.
    • carlo senesi 4 anni fa
      non capisco perchè se uno fa il comico o l'idrulico non può essere in grado di prendere decisioni importanti per il bene della comunità. logicamente ci debbono essere delle consultazioni ma sicuramente comici portantini medici sceglieranno per il bene di tutti senza gurdarsi nelle tasche
    • marcello ferri Utente certificato 4 anni fa
      Sei sicuro che quei politici,quando nulla si sapeva,abbiano agito solo per il bene collettivo? Io no. Mferri
  • attivista5 stellemazara Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI A CASA SENZA PRIVILEGI DEVONO ANDARE QUESTI VIGLIACCHI
  • marcello ferri Utente certificato 4 anni fa
    Penso che queste ipotesi,purtroppo,rimarranno utopie: a mano che il M5S non prenda la maggioranza: si tratta,secondo me,di aver pazienza come un indiano sulla sponda del fiume...saluti. Mferri
  • Franca Z. 4 anni fa
    Il grande senso di 'RESPONSABILITA'' che ha accompagnato e accompagnerà i nostri politici indurrà loro a rinunciare spontaneamente :D a tutti i loro privilegi!
  • reno morazzini 4 anni fa
    Ho 65 anni e finalmente vedo e leggo che i giovani si sono svegliati e iniziano ad interessarsi della politica..era ora. Probabilmente la mia generazione non ha vegliato a sufficenza quello che combinavano i nostri cari politicanti, il risultato lo vediamo tutti!! Ma chi poteva immaginare un ladrocinio simile, un egoismo totale a discapito della povera gente!! Veramente vergognoso. Ora però bisogna agire prima che la barca affondi del tutto, togliamo tutti i vergognosi privilegi di cui ancora dispongono e cerchiamo di fare in modo, con accordi o meno, di legiferare le cose più urgenti, indispensabili. Ragazzi coraggio, siete la nostra forza!!!
  • Carlo senesi 4 anni fa
    Non importa se i trombati ricevano sussidi ci sarà tempo per rimediare a questo sconciò l'importante è il segnale di cambiamento ormai avviato finalmente siamo liberi possiamo gestire questo paese senza i buffoni e ciarlatani vedi gargamella l'importante è non fare accordi tanto è solo una questione di tempo
  • vitaliano gazzabin 4 anni fa
    Tutto ciò che esula dal pagamento mensile che si deve ai trombati glielo si dia in buoni del tesoro!
  • guido russo 4 anni fa
    Si sono daccordo I privileggi ai politici devono essere eliminati tutti. Altrimenti il M5S perdera consensi nei confronti di chi crede in loro .Iniziando dai finanziamenti ai partiti, le macchine blu, le pensioni adecuarle a noi comuni mortali, le buone uscite ,devono essere eliminate .Ma quando come nel nostro caso italiano che ci anno portati sul baratro, io farei dei controlli incrociati sui loro beni ,sia immobili che mobili .Questo lo estenderei anche sui manager di qualsiasi genere , in piu anche i GIORNALISTI ?ma ancor di piu la RAI che fa dei contratti esorbitanti come per esempio Antonella CLERICI 4 MILIONI di euro per farci vedere comr si friggono 2 uova
  • Nicola Tiboni 4 anni fa
    Sono perfettamente d'accordo con te!!!!!
  • Roland Eagle () Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, è inutile che fai proclami di eliminare questo o quello, tagliare o ridurre questo o quello e via cantando. SE NON C'E' un governo in carica nella pienezza di poteri, NON FAI NULLA!!!! Pensa a cosa vuoi fare per avere un governo in carica e poi, ma solo poi, potrai chiedere di eliminare questo e quello, di tagliare questo e quello ecc. ecc. Anche se la cosa non ti garba troppo, questa è la DEMOCRAZIA. Stammi bene.
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      Completamente d'accordo con te: senza un governo che senso ha parlare di promo provvedimento che vorrebbero gli italiani? Qua si tratta di evitare la catastrofe ormai, mentre la sensazione è che ci sia solo tanta voglia di essere primedonne!
  • Pasquale Messali 4 anni fa
    Quando qualcuno deciderà di metter mano sul serio a queste cose, mi sentirò meglio
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    La vedo dura togliere questa prebenda E c'è chi si suicida ditelo a quel maiale di Gianfranco finì e a suo fratello Veltroni o al cugino D'Alema È a noi tolgono i posti letto le scuole le pensioni e ci aumentano tutto quello che è possibile Maiali maiali animali animali porci luridi ratti vermi
  • Marco L. Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna far in modo che le poltrone non siano così comode... Il benessere collettivo, la passione, l'altruismo devono essere le motivazioni della politica e non le indennità ed i vari privilegi! Gli eletti devono essere uguali ai cittadini. Le loro sorti devono seguire quelle del paese, si vive o si muore tutti insieme!!!
  • Annibale Antonelli 4 anni fa
    E' vergognoso che un ex presidente della Camera debba avere un ufficio a disposizione x dieci anni e dei collaboratori, nonchè la possibilità di utilizzare l'auto blu in determinate occasioni. Fini affermò che non era a conoscenza di privilegi per il presidente non in carica.L'ennesima bugia. Mi auguro che anche questo schifo venga abolito. Annibale Antonelli
  • Antonio Fusco 4 anni fa
    Abolire tutti i privilegi immediatamente . Ma fino ad oggi non si conoscevano questi privilegi? Ci sono sempre stati? Eravamo tutti allo scuro ? Finalmente svegli, meglio tardi che mai!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    da il tempo.it la chiesa che privilegia la forma alla sostanza ha perso ogni sapore di umanità: abiti ed auto sfarzose per le alte cariche del clero, spesso coinvolte, come si legge nelle cronache di questi giorni, in scandali orripilanti. Le Congregazioni spesso sono state dissanguate da sperperi ed operazioni in cui sono presenti personaggi oscuri. Altre volte coinvolte con criminali o peggio ancora criminalità organizzata. Ed intanto sul tempo online si legge di questo conclave in cui i pavoni si mettono in mostra nascondendo sotto begli abiti i loro vizi oscuri. Angelo Sodano, 85enne decano del Collegio cardinalizio, ha dichiarato aperta la prima delle Congregazioni generali: momenti di dialogo e confronto tra i porporati in preparazione del Conclave per eleggere il successore di Benedetto XVI. Alle congregazioni devono partecipare tutti i cardinali non legittimamente impediti, anche se agli ultraottantenni è concessa la facoltà di non essere presenti. La lettera di convocazione inviata il primo marzo afferma che le riunioni continueranno fino a quando non sarà raggiunto il numero completo dei cardinali elettori. Solo allora il Collegio deciderà la data di inizio del Conclave. Sono due le congregazioni previste per oggi: quella mattutina e un’altra annunciata per le 17, dopo di che saranno gli stessi cardinali a decidere se continuare a riunirsi due volte al giorno. Al momento, oltre ai 75 cardinali residenti permanentemente a Roma, altri 66 hanno indicato la loro residenza nella capitale. Gli altri arriveranno entro mercoledì 6. Come per il conclave, anche le congregazioni sono disciplinate dalla costituzione apostolica Universi Dominici gregis, emanata da Giovanni Paolo II nel 1996. Che tra le tante disposizioni, non manca di indicare ai cardinali anche come dovranno vestire. D’ordinanza nel periodo di sede vacante sono la talare nera filettata e la fascia rossa, con zucchetto, la croce pettorale e l'anello.
  • Ettore Barba 4 anni fa
    Magari si fà questo perchè al popolo Italiano hanno fatto di tutto questi signori. A noi comuni mortali la maggior parte delle leggi a nostro sfavore avevano sempre la famosa dicitura "retroattivo".Lo spero con tutto il cuore che si possa fare veramente così la finiamo di essere presi per i fondelli da questi ANIMALI.
  • Marta C. Utente certificato 4 anni fa
    ho letto anche io i giornali che riportavano l'ennesima, ultima in ordine di tempo,notizia sui privilegi della politica... anzi direi "ex" politica italiana. Non ci sono parole per commentare, sarebbero una goccia in un mare.Che dire, forza ragazzi!!!
  • Silvano Maralfa Utente certificato 4 anni fa
    Condivido in pieno le sue osservazioni. Ora però bisogna cominciare a legiferare su questo ed altri provvedimenti che annullino i privilegi della casta politico-mafiosa. Dunque, è opportuno che il Movimento si decida a governare, in qualunque maniera ciò possa avvenire. Silvano Maralfa
    • marcello ferri Utente certificato 4 anni fa
      Ma senza compromessi con i predatori... Mferri
  • mafalda e. Utente certificato 4 anni fa
    Salve a tutti, scusate ma ho un paio di perplessità: 1) è possibile che i parlamentari del movimento avranno uno stipendio mensile di 11 mila€ a testa?! ...e poi... 2) è vero che ognuno di loro avrà un collaboratore parlamentare(portaborse)?! ovviamente spero che siano voci "maligne" di corridoio! anche perché se volevo tutto ciò non votavo il movimento 5 stelle!! Ringrazio in anticipo se qualcuno vorrà rispondermi. Mina
    • Enzo L. Utente certificato 4 anni fa
      vedi quello che i consiglieri regionale del Movimento fanno in Sicilia!Navighi su internet puoi farlo!L'informazioni dobbiamo cercarle noi e non prendere tutto per "oro colato".Comunque ti posso assicurare che quello che ti è stato detto sul movimento e in netto contrasto con i principi ispiratori del movimento.In Sicilia i consiglieri del loro stipendio di oltre 10.000 euro ne trattengono solo 2.500 e il resto hanno creato un fondo all'interno della Regione per aiutare la P.M.I ( piccola e media impresa)ti sembra poco?
    • Anna L. Utente certificato 4 anni fa
      spero che tutte queste perplessità lei le abbia avute anche nei confronti dei governi precedenti. (cito) "ovviamente spero che siano voci "maligne" di corridoio! anche perché se volevo tutto ciò non votavo il movimento 5 stelle!!" da quello che ha scritto presumo che negli anni passati lei non abbia mai votato perchè sono anni che i parlamentari percepiscono stipendi e pensioni d'oro e si avvalgono di portaborse
    • nico cirella Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ho fatto la tua stessa domanda al m5s monza e brianza e mi ha risposto direttamente il portavoce del movimento cosi: Scusatemi, in uno scambio di idee mi è stato detto, da un sostenitore di rivoluzione civile tra l'altro mio amico, che la riduzione dello stipendio da parlamentare degli eletti 5 stelle riguarda solo UNA delle molteplici voci che lo compongono. Perciò in realtà lo stipendio si aggirerà sulle 11000-11500 euro mensili. E' vera questa cosa? Grazie per la risposta esaudiente che sicuramente mi saprete dare. Sabato alle 22.18 · Mi piace MOVIMENTO 5 STELLE MONZA Da codice di comportamento degli eletti m5s in Parlamento: Trattamento economico: L’indennità parlamentare percepita dovrà essere di 5 mila euro lordi mensili, il residuo dovrà essere restituito allo Stato insieme all’assegno di solidarietà (detto anche di fine mandato). I parlamentari avranno comunque diritto a ogni altra voce di rimborso tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l’esercizio del mandato, benefit per le spese di trasporto e di viaggio, somma forfettaria annua per spese telefoniche e trattamento pensionistico con sistema di calcolo contributivo. Sabato alle 22.59 · Mi piace Domenico Cirella Prima di tutto grazie mille per la risposta. Ma allora ha ragione il mio amico a dire che che guadaneranno 11000-11500 euro mensili? Sabato alle 23.27 · Mi piace Gianmarco Corbetta No, guadagneranno 5k euro lordi mensili, il resto è rimborso per spese documentate (alloggio, spostamenti ecc), non a forfait. Ciao 17 ore fa · Non mi piace più · 1 Domenico Cirella OTTIMO!! Questa si' che è informazione!! circa un'ora fa · Mi piace
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      In ogni caso anche 2500€ mi sembrano troppi per limitarsi a fare opposizione. Io direi che 1250 netti sia una quantità adeguata. Risparmiamo!
  • MARIO BLU 4 anni fa
    People !!We have a English version of blog !!http://www.beppegrillo.it/en/2013/03/circumvention_of_voters_1.html We need to speak with other nations people!!!Only in this way we can know better organizations
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      volete dirgli in inglese che uno dei punti è il referendum sull'euro?
  • giuseppe rotunno 4 anni fa
    Si alla fiducia condizionata. Si alla retroattivitá nella abolizione dei privilegi. Propongo di fare approvare tutto quello che si riesce ad ottenere, sarebbe comunque una svolta storica. Non bisogna concedere troppo tempo ai partiti, troverebbero la soluzione per rimanere così come sono. Per favore Beppe approfitta dell'occasione , portiamo subito a casa qualcosa di storico.
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      Avanti verso dove esattamente? A questo punto che si vada al voto! ma credete che l'esito cambierà di molto fra tre mesi???? Ma per piacere!!!
    • osvaldo a. Utente certificato 4 anni fa
      Se i servi piduini che passano le giornate ne blog del movimento***** a lagnarsi fossero stati così insistenti coi loro dirigenti, dopo tutte le porcate infami che hanno fatto in questi anni insieme al loro socio, a quest'ora avrebbero sicuramente un partito migliore e più onesto dell'accrocchio di delinquenti che li comandano oggi. NESSUNA ALLEANZA con il pd-elle, AVANTI M5S
  • Renata Carraro 4 anni fa
    Consiglierei le miniere Sarde come primo impiego. E i minatori potrebbero controllare che non facciano disastri anche lì
  • BRECEVICH GIULIANO 4 anni fa
    NON CI SPOSTIAMO DI 1mm NESSUNA ALLEANZA ,E RIGIDA COERENZA ! (Loro sono da sempre abituati a fare comunelle dopo voto , un vero grillino non indietreggia di 1 mm) AVANTI COSI'
  • Pietro De Lillo 4 anni fa
    Sono proprio questi benefit che vanno assolutamente aboliti. I parlamentari devono godere degli stessi diritti e doveri di un dipendente ( mi sforzo e dico pro- caritate di un dirigente ) .
  • MARIO BLU 4 anni fa
    Why don't you post your comment also in English so foreign people can know our reasons!!
  • Gaetano Cangemi Utente certificato 4 anni fa
    Qui' in svizzera e' di pochi giorni fa' la votazione che ha dato ai cittadini di questo paese, l'opportunita' di decidere in tutta liberta' se concedere o negare le buone uscite ai top manager, sia publici che privati, dopo l'ennesimo scandalo,di cui i giornali locali hanno ampiamente parlato ( 72 mln di franchi), ad un consigliere di nota multinazionale( niente nomi e cognomi) poiche' non hanno importanza! Lo e' invece il fatto! ABOLIZIONE DELLE BUON'USCITE MILIONARIE...Era ora!!! Questa gente e' L'ANTI ECONOMIA di un paese...il mezzo primario di sperpero di denaro, sia publico che privato, capace di degrado e poverta' anche irreversibili.. Prendiamo Il signor Monti ( Uno A Caso...naturalmente!!!), cosa ha fatto per raddrizzare le cose? Da grande genio e stratega (riconosciuto), ha tassato tutti e tutto (solo noi poveracci) a destra e a manca!!! Risultato? FAME!.. DISPERAZIONE! (sempre per noi. E te pareva?).. Mio figlio di 10 anni, avrebbe fatto la stessa cosa ed anche gratis! Senza genialate...Finito! Gaetano Cangemi, Lugano
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, dobbiamo prendere questi esempi e traslarli anche qui in Italia. Ma quando mai un lavoratore qui si fissa lo stipendio, magari....E questi politicanti, nostri dipendenti, si arrogano il diritto non solo di fissarsi gli stipendi ma anche di escogitare tutte le strade solo ed esclusivamente per i loro arricchimenti. I TEMPI SONO ABBONDANTEMENTE SCADUTI per pensare e men che meno credere alle bugie di questi parassiti. MA COSTA POI TANTO PRENDERE ESEMPIO DA ALTRE NAZIONI CHE FUNZIONANO E FARLE ANCHE QUI? Ma neanche per sogno, sennò vanno a pallino i loro interessi, ecco perchè siamo messi così male. M5S unica speranza per rinascere, gli altri a casa tutti ma dietro restituzione di quanto espropriato alla Nazione, chiaramente con gli interessi dovuti; Mica GRATIS.
  • Marco . Utente certificato 4 anni fa
    A ME NON MANCHERANNO I TROMBATI DELLA POLITICA E A VOI??
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      Because they would understand that this is just a show.
  • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
    Ma senza un governo, come ci si può augurare un primo provvedimento????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
    • Mosè B. Utente certificato 4 anni fa
      vivere all'opposizione e senza responsabilità è molto facile. I 2500€ al mese sarebbero rubati, io a un senatore che si limita a opporsi ne darei la metà. quanto risparmiamo?
  • Pietro Franco Grillo Utente certificato 4 anni fa
    Prima di ogni pagamento, una commissione valuterà l'apporto dato da ogni singolo "politico" alla Repubblica. Cosa ha fatto per evitare le condizioni attuali dello Stato. Diversamente non gli resta che restituire tutto compresi i costi per il tenore di vita avuto nel periodo di politica (tutto il nucleo familiare e amici), e se tutto ok (ma non lo sarà) "pensione minima". Stesso trattamento x le alte cariche dello Stato, magistrati, militari, prefetti, capi di polizia, capi d'industria.
  • antonio chichierchia Utente certificato 4 anni fa
    Speravo di vedere all'opera il Mv5s su questa storia dei vitalizi e tutto il resto,speravo si ripetesse la situazione della Sicilia, ma temo ci si sia montati un po' la testa. Invito tutti a riflettere sulle Regionali del Lazio dove il Mv5s alla fin fine ha preso 7 rappresentanti mentre Zingaretti è stato eletto con una valanga di voti disgiunti ( Mv5s + Zingaretti)... come a dire vogliamo cambiare, ma unendo PD e Mv5s. Se andiamo alle elezioni di nuovo non credo che vedremo un'altra Piazza San Giovanni con 800 mila persone.Il sogno rischia di finire in breve tempo.Mi dispiace che c'ho messo qanche qualche soldo (pochi in verità), ma questa posizione di non-agire non va bene.
    • Giuliano D'Ambrosi 4 anni fa
      Scusi, ma è passata solo una settimana !!!! Vogliamo dare a questi poveri Cristi almeno qualche giorno per orientarsi, organizzarsi e partire, senza offrire il fianco agli avvoltoi che stanno roteando, aspettando solo un passo falso ? L'attuale classe politica ci ha messo un bel po' di anni per farci arrivare dove siamo, ora pretenderebbe decisioni rivoluzionarie in 10 giorni ? Porti pazienza, abbia fede e, se vuole accelerare le cose, partecipi attivamente alla vita del Movimento (se già lo sta facendo, allora dubbi non ne dovrebbe avere).
  • maurizio 4 anni fa
    Spero si possa far qualcosa sulla retroattività e poi anche con il Politometro. Intutti i settori dello stato e nelle partecipate ( Fiat, alitalia, enel, telecom, eni, Fimmeccanica, banche comprese )tutti coloro che hanno preso finanziamenti pubblici NON CI DIMENTICHIAMO
  • Gianluigi Cardascia 4 anni fa
    Ottimo direi!! Basterebbe questo per dire "si questa volta ho ben votato". Forza ragazzi l'italia giusta e che lavora è con Voi.
  • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
    Lo spero veramente anch'io che quest'ultimo colpo di coda di questi sciacalli sia reso inefficace immediatamente. A LAVORARE SERIAMENTE come un qualsiasi cittadino. Nessun beneficio e nessun privilegio neanche a Fini (come ex presidente della camera). Pensione da dare in base all'età ed ai contributi versati, come tutti gli altri e pagarci anche le tasse esattamente come noi. Saluti.
  • anna maria mariani 4 anni fa
    Non perdete i di coraggio, siete nella tana dei lupi, andate avanti, perche' questi personaggi devono andare a lavorare come faccio io x 6€ schifosi all'ora e non poter dare nessun futuro ai miei figli! Grazie x tutto quello che farete! Stiamo respirando un po' di aria fresca.
  • Gianfrancesco ARTIBANI (copihue) Utente certificato 4 anni fa
    Mi è venuto in mente che un altra questione rilevante per il futuro della capacità d'incidere del movimento è la riforma dell'istituto referendario. Far in modo che il verdetto referendario diventi subito obbligo di legislazione sulla materia oggetto del quesito, creando anche le premesse per una autentificazione legale che dia la possibilità di votare anche tramite la rete.
    • Giorgio F. Utente certificato 4 anni fa
      Ma cavolo va bene la rete ma almeno leggere una sintesi della carta costituzionale? Mi ricorda quando avevo 6 anni e dissi alla Maestra che avevo trovato dei reperti archeologici dopo aver raccolto del brecciolino ad Ostia Antica.
  • Avocat franco- italien Utente certificato 4 anni fa
    Egregio Signor Grillo, Adesso che è alla guida del primo partito d'Italia potrebbe dare un gran colpo per mostrare che è in grado di rappresentare TUTTI gli italiani. E' semplicissimo, basta accorciare i capelli, curare la barba e vestire come alla City. Vedrà che impressione farà! Viva gli Stati Uniti d'Italia! Jean-François Sampieri-Marceau, avvocato a Parigi
  • giovanni wierdis Utente certificato 4 anni fa
    I vitalizi e le buonuscite dei parlamentari devono si' essere eliminati retroattivamente,ma molto molto molto retroattivamente ragazzi.non dimenticatelo! Grazie
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      ....cioè eliminati tutti con la restituzione di quanto percepito indebitamente, ivi compresa la reversibilità. Si sono arrichiti alle nostre spalle ora li dobbiamo spolpare noi per far ripartire il Paese. Saluti.
    • Giorgio F. Utente certificato 4 anni fa
      Magari potremmo far approvare una legge con la quale si potrebbe sparare alle ginocchia dei politici dei partiti. Xo solo x iniziare, poi potremmo passare a tutti quelli che non la pensano come noi.
    • federico sergian 4 anni fa
      Vogliamo quantificare quanto tutti questi vitalizi ci sono costati negli anni? Mi vengono i fumi nei capelli? Poi noi la crisi la dobbiamo pagare a banche ed al sistema politico? Andassero tutti questi qui all'inferno!!!
  • Enzo Papa 4 anni fa
    DA ME CKE HO VOTATO M5S,,VI GIUNGA UN MONDO DI AUGURI,UN UNIVERSO DI AUGURI,,NE ABBIAMO BISOGNO DAVVERO,,UN ABBRACCIO A TUTTI I GRILLINI GIOVANI E FORTI-
  • Roberta Romagnoli Utente certificato 4 anni fa
    Una situazione così terribile creata dai parassiti per decenni non si può attuare in una settimana diamine!!! Capisco che una volta vista la caramella il bambino piange perchè la vuole subito ma cerchiamo di non dimenticare che siamo adulti e dobbiamo tener duro ancora per un po', quando tra due mesi tutti gli appartenenti al M5S sparsi per l'Italia dimostrerà e mostrerà a quanti soldi hanno rinunciato e risparmiato pur avendone diritto vedrete che le cose cambieranno, vedrete come i parassiti di sempre verranno lapidati dalle parole e dalle coscienze finalmente risvegliate dalle grida di esultanza! Anche se io spero non si arrivi a tanto, mi auguro come donna di pace che capiscano che è meglio assecondare l'intento dei tanti indignati che si sono offerti gratuitamente al movimento del popolo per dare finalmente una svolta storica oserei dire mondiale..Forza ragazzi! L'unione fa la forza!!
  • leonardo loria Utente certificato 4 anni fa
    Spero si possa far qualcosa sulla retroattività e poi anche una sforbiciatina con il Politometro, Totale quello che basta per un degno sostentamento e niente più, visti i SERVIGI resi al Paese.
  • Giuseppe Ursicino Utente certificato 4 anni fa
    Certe cose ti fanno male ma non mi lamento perchè c'è molta gente che sta ancora oiù male. Comunque se vi fa piacere sono nato nel 1957 e lavoro dal 1975, faccio 150 Km al giorno in autobus per andare e tornare dal lavoro. Lavoro a ciclo continuo con turni di 12 ore giorno e notte; nel corso degli anni ho fatto 8 volte il ferragosto, 5 volte la vigilia di capodanno al lavoro e maledetta sfiga anche la notte del 1999. Andrò in pensione nel 2018 e cioè con 44 anni e 6 mesi di lavoro con uno stipendio che sarà da fame. Spero che il MOVIMENTO si accorga anche di questa realtà.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    Per avvicinarci all'Europa dobbiamo prendere a base il meglio di quei paesi europei che hanno creato benessere con uno sviluppo sostenibile ( europa del nord ) e creato uno stato sociale reale ( svezia, danimaca, finlandia, norvegia ). Dobbiamo curare l'ambiente, uno dei temi principali di paesi come la germani, la svizzera, la svezia ecc. ecc.. Dobbiamo avere una giustizia certa, senza privilegi e con tempi ragionevoli. In Svezia grazie ad una giustizia che funziona ed a una cultura sociale contro la violenza che inizia nelle elementari le carceri sono quasi vuote. In questi paesi vige il principio della meritocrazia ed incorrttibilità dell'apparato esattamente al contrario che da noi. La cultura, l'arte e la ricerca sono privilegiate creando uno sviluppo interiore nei giovani ed una consapevolezza dei veri valori dell'uomo. Questo dobbiamo imparare dai nostri cugini virtuosi del nord europa. Inoltre occorre una vera Europa: o si fa un passo avanti o uno indietro perché nel mezzo c'è solo l'abisso. O l'europa c'è o non c'è. O si giverna come europa o si governa come italia ma non si può non governare a livello finanziario e internazionale.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Roberto, quoto in pieno, l'Europa dei cittadini non è mai nata. Per il momento esiste quella delle Banche e dei Poteri Forti. E di quella ne facciamo volentieri a meno. Oppure bisogna cominciare a discutere SERIAMENTE di una rifondazione dell'Unione Europea affinché sia davvero al servizio di un maggiore benessere del popolo e non solo dei ricchi e delle multinazionali.
  • Umberto T. Utente certificato 4 anni fa
    Non lo hanno ancora capito! non c'è nulla da fare! faranno la fine di Luigi XVI, Riguardatevi il documentario di superquark su youtube; sembra l'esatta replica della Rivoluzione Francese .... non capiscono, continuano strenuamente a difendere le loro posizioni sino a che per loro non sarà troppo tardi e perderanno tutto. Spero solo che non ci sia qualche scalmanato che meni le mani e che dia loro il pretesto per reagire con violenza. Tenete duro ragazzi! tenete duro, con calma, senza estremismi, tirate diritto per la vostra strada, la nostra.
    • mario clima Utente certificato 4 anni fa
      Oddio! Bastaaaaaaaa. Abbiamo capitoooooooo. DATEVI DA FAREEEEEEEE!
    • Giuliana Rinaldi 4 anni fa
      Ma il risultato della rivoluzione francese è stato quello di passare il potere/privilegi dalla nobiltà alla borghesia in nome del popolo. Staremo a vedere!
    • Andrea Poddighe Utente certificato 4 anni fa
      È fantastico ora il PD inizia a parlare dei costi della politica..ragazzi fate valere il Nostro programma..perchè è la soluzione erga omnes!
    • bruno borghi 4 anni fa
      SE AMATO HA RUBATO IL 6 PER MILLE NEI C/ C DEGLI ITALIANI PER IL BENE DELL'ITALIA, PERCHE' NON POSSIAMO PRENDERE LORO IL 60 % PIU' LE TASSE DI TUTTO QUELLO CHE LORO HANNO? C/ C, CASE, MACCHINE,ECC. TANTO SONO IL FRUTTO DI CONTINUE RUBERIE FATTE AL POPOLO ITALIANO E POI APPENA UNO FINISCE IL SUO MANDATO DEVONO FINIRE TUTTI I BENEFIT PREVISTI PER LA SUA CARICA. TUTTO ANTICOSTITUZIONALE? MA PERCHE' QUELLO CHE CI HANNO FATTO IN 60 ANNI DI DEMOCRAZIA NON ERA ANTICOSTITUZIONALE?
    • federico sergian 4 anni fa
      Sono d'accordissimo con lo sviluppo sostenibile e Rifkin è un guro nel campo; dubito che si riesca ad imitare i Paesi del Nord Europa che, nel loro Dna, hanno il senso dell'altro un pò di più di noi. E poi non hanno la mafia che ci soggioga. Dobbiamo avere la forza di liberarcene! Blocca lo sviluppo, la crescita culturale e sociale in molti territori della nostra Nazione.
  • Sabino g. Utente certificato 4 anni fa
    È allora? Il TFR è un diritto di tutti. Anche di chi ha scelto di fare il politico di professione, poi come in tutte le professioni c'è chi lavora bene e con giudizio e chi no. È i senatori e deputati di M5S rinunceranno al TFR ? A voi accecati di fede la risposta.
    • Giorgio F. Utente certificato 4 anni fa
      Ma che cazzate. Il TFR esiste e funziona come prima. Ma chi vi racconta frescate del genere. Professate la rete, allora usate la non solo x youporn e Piergrillo
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Se non lo sapessi, il TFR non è più in vigore per le nuove generazioni, le più colpite e ingannate da questa classe politica di avvoltoi. I lavoratori con qualche anno in più spesso ci hanno rinunciato per mettere fondi nella pensione integrativa MALCONSIGLIATI da sindacati collusi col potere. Per questo Beppe spesso infama anche i sindacati. Troppo pappa e ciccia col potere per difendere i lavoratori. Il TFR è ormai un privilegio di pochi e guardacaso tra quelli ci sono i nostri politici.
  • Antonino D. Utente certificato 4 anni fa
    SONO D'ACCORDO E PARTENDO DALLA TUA ULTIMA AFFERMAZIONE, I NOSTRI POLITICI DELLA VECCHIA CASTA PENSINO ANCHE FINALMENTE DI METTERSI A LAVORARE COME TUTTI NOI UNA VOLTA FINITI I LORO PRIVILEGI.O SI FACCIANO BASTARE LA PENSIONE CHE CON I CONTRIBUTI,NON AD HONOREM.... SI RITROVANO.ABOLIRE I LORO PRIVILEGI NON E' SOLO UNA QUESTIONE DI PRINCIPIO O DI DARE UN SEGNO NUOVO DEL CAMBIAMENTO E' L'INIZIO DI UNA RIVOLUZIONE VERA CHE VEDA FINALMENTE TUTTI I CITTADINI EGUALI E NON DIVISI PER CASTE COME IN INDIA.E ABOLIAMO E RIDUCIAMO NON SOLO LE PENSIONI DELLA VECCHIA CASTA POLITICA MA ANCHE DEI MANAGER PUBBLICI E DI STATO ,UNA VERGOGNA INTERNAZIONALE CHE PESA MORALMENTE ED ECONOMICAMENTE SU TUTTI NOI CITTADINI NORMALI.
    • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
      QUOTO
  • luigi apicella Utente certificato 4 anni fa
    ma mi dicono che i stipendi sono di 11mila euro al mese e piu'tutto il resto ma e vero? secondo voi e normale oh ci stanno prendendo per culo ?
  • Gianluca S. 4 anni fa
    Porca miseria non riesco a vedere il canale www.beppegrillo/lacosa, ogni due minuti si blocca.
  • Rosati L 4 anni fa
    Caro Grillo, fai in modo che gli eletti siano cittadini e non Onorevoli,blocca tutte le liquidazione e super pensioni e stipendi con effetto retroattivo. I Partiti hanno portato L'Italia al fallimento,imponi lo Statuto del M5S, mettendosi insieme il PDL e il PD si metteranno la corda al collo. Devi mettere in modo il Politometro . Saluti ed auguri
  • angelo 4 anni fa
    Ho gia scritto di essere contrario ad un eventuale accordo con qualunque schieramento ma non pensate che sia doveroso dare la fiducia iniziale al governo se non altro per rispetto agli eletori del centro sinistra che comunque anno vinto le elezioni, e poi di volta in volta votare a favore solo le cose che si ritengono giuste? Io credo che l'unico motivo per non dare la prima fiducia sia quando si ritiene illegitimo il risultato eletorale e non mi sembra questo il caso. Forza Beppe
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    li chiamano trombati,ma in realtà si dovrebbero chiamare riciclati.tutti o quasi vengono recuperati per altri incarichi più o meno visibili,ma sicuramente ben pagati.(sempre da noi)
  • nicola v 4 anni fa
    sembra incredibile che stia avvenendo tutto questo.bravissimi,la fiducia preventiva,a priori nn datela a ness tranne che a voi stessi!nn credo che per avere rinforzi dovrete aspettare molto.l obbiettivo ovviamente è la maggioranza assoluta in parlamento.nn oso immaginare i colpi bassi che vi tireranno..tirate,tiriamo dritto senza voltarci,verso un nuovo domani che è già cominciato!
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    bisogna intervenire immediatamente per eliminare tutti i privilegi della casta parassita, basta con tutti questi soprusi a danno dei cittadini
  • michela fabbrini Utente certificato 4 anni fa
    Privilegi Zordo e zero sia! È finita pacchia per i parassiti di stato. Anzi diciamo quasi finita, dateci il tempo!
    • michela fabbrini Utente certificato 4 anni fa
      Volevo dire ZERO!
  • Manola C. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, questi post non vanno pubblicati sono pericolosi!!!!! Ora ci sarà sicuramente qualcuno che incolperà il M5S di aver mandato a casa i trombati eccellenti che graveranno ulteriormente sulle casse dello stato.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Qualche legge (anche retroattiva) per aggiustare questi ladrocini si può sempre fare!
  • Angelo 4 anni fa
    Ricordate che anche per Taranto, la mia città, siete rimasti l'ultima speranza. Qui la politica non solo usufruisce di privilegi ed emolumenti, ma ci ha rovinati completamente. Grazie alle "non decisioni" politiche di chi ci ha governati e ci governa, gente come me che ha studiato si ritrova ancora a casa dei propri genitori senza un futuro... neanche prossimo. La speranza, forse quella c'è ancora cominciando dalle piccole (grandi?) cose come queste... un segnale.
  • nicoletta petrini 4 anni fa
    basta con le parole ora vogliamo i fatti vorrei ritornare ad essere fiera di dire di essere italiana e non di vergognarmi come sto facendo ora.. Ho 37 anni con un figlio di 4 ho perso lavoro in maternità e dopo vari contratti a tempo det ora è da un anno che sono a casa per lo stato per le aziende sono diventata un fantasma e so di non essere l unica donna rivoglio dignità e lavoro
  • Emilio Didone' Utente certificato 4 anni fa
    "Bersani, Monti e Berlusconi hanno votato la riforma pensioni Fornero che ha stravolto la vita di donne e uomini con prolungamenti fino a 5/6 anni di vita lavorativa. Oltre a dimenticarsi dei diritti degli "esodati" hanno consapevolmente ignorato di applicare la riforma pensioni anche a loro, per dare una volta tanto un esempio. E, spudoratamente continuano a prendere indennità di inserimento lavoro a fine mandato (Formigoni 500mila euro)- piu' vitalizio di fine mandato proporzionale alle legislature (Fini 250mila euro, Bersani idem, Sgarbi 118 mila euro)- piu'la ovvia pensione al compimento di 60 anni. RIPETO 60 ANNI contro i 67 di donne e uomini normali della riforma Fornero. E questi che si sono estromessi dalla riforma pensioni solo pochi mesi fa oggi vogliono cambiare il mondo. SONO FALSI, IPOCRITI E SPUDORATI e quando li vedi alla tv tengono una faccia tosta come il ..... Trovo incredibile che ancora si sia qualcuno disposto a credergli anche se il bombardamento di giornali e tv in questi giorni è impressionante: non fanno da arbitri ma giocana direttamente la partita per non perdere i loro priviilegi su "finaziamento editoria" e leggi ad hoc per "esubero personale " in situazione di crisi pagate dal solito pantalone.
    • mario pierno 4 anni fa
      Hai perfettamente ragione,tutti i politici dovrebbero andare in pensione come tutti i normali cittadini (come voluto dalla Fornerro)ed avere la normale liquidazione x gli anni che hanno svolto,assolutamente dopo l'impegno politico andare a lavorare e perdere tutti i privilegi creatisi alle spalle dei cittadini e lavoratori. BASTA con questi parassiti.
    • BRECEVICH GIULIANO 4 anni fa
      CONDIVIDO AL 100%, DEVONO ANDARE A LAVORARE IN MINIERA , SONO ARCISTUFO , DI QUESTI LOSCHI FIGURI. SPARITE , NON LI SOPPORTO PIU', NON LI SOPPORTO PIU', CAPITO? NON LI SOPPORTO PROPRIO PIU'.
  • LUIGI M. Utente certificato 4 anni fa
    eliminazione dei vitalizi. ridurre il numero dei parlamentari. accorpare i comuni sotto i 5000 abitanti. limite alle pensioni massimo 5000 euro lordi. pensioni minime a 1000 euro. togliere gli alloggi demaniali ai generali secondo me sono queste le prime cose da fare.
    • Massimo Melonii Utente certificato 4 anni fa
      I Generali guadagnano tantissimo. A casa loro.
  • ROSANNA B. Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che finalmente provino che significa vivere da precari...senza vitalizi e TFR, senza un diritto acquisito anche se hai lavorato 20 anni nella scuola pubblica dando il massimo anche nelle situazioni più anguste. PER UNA VOLTA ASSAGGINO ANCHE LORO QUESTO MORSO AMARO ANCHE SE IL NOSTRO LAVORO DI PRECARI DELLA SCUOLA NON PUO' ESSERE PARAGONATO AL LORO...PERCHE' LORO SONO I VERI FANNULLONI, PERCHE' NOI SIAMO AL SERVIZIO DEI NOSTRI ALUNNI, LORO SONO STATI AL SERVIZIO DEI LORO INTERESSI A SCAPITO DELL'INTERA SOCIETA'. AUSPICO CHE I NEO-ELETTI BLOCCHINO QUESTO EMERITO SCHIFO!!!
    • gabriele giuseppe lopez Utente certificato 4 anni fa
      condivido
  • Gianfrancesco ARTIBANI (copihue) Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione, intanto non siamo i primi, i finlandesi hanno applicato la democrazia diretta e le votazioni on line su scelte rilevanti, ben prima di noi italiani. Poi riflettiamo sul fatto che se noi rinunciamo al finanziamento pubblico, ci tagliamo gli stipendi da parlamentari ecc; tutte cose giuste e auspicabili, ma permettiamo ai restanti di continuare a farlo, la nostra diventa la lotta di Don Chisciotte, dobbiamo creare intorno ai nostri rappresentanti un sostegno esterno del movimento che diventi sempre più importante e che si materializzi non solo sulla rete, ma con la presenza fisica nei centri di potere. Questa pressione si deve riversare sugli altri, i corrotti e i privilegiati, affinchè si riesca a votare e far passare le nostre proposte di legge. Vero che il Parlamento è il perno della democrazia italiana, ma attualmente siamo minoranza e solo con la pressione del popolo ingombrante e con la forza della rete possiamo costringere gli altri a claudicare. Per ultimo, non ho sentito parlare delle carceri; i detenuti vivono una condizione disumana, facciamo qualcosa per loro, mandiamo a casa quelli che sono detenuti per reati minori, i veri delinquenti sono fuori, ancora fuori, liberi e paffuti!
  • Luciano Russo 4 anni fa
    Questa Repubblica delle Banane consente a degli impiegati di concetto, i Commessi delle Camere e delle Assemblee Regionali a Statuto Speciale di guadagnare più del Capo dello Stato e degli stessi Politici!!! Viene consentito a un Presidente INPS uno stipendio di 1.200.000,00 euro mentre eroga assegni sociali di 429,00 euro oltre ad altri 23 stipendi... Capi delle Forze Armate e Polizia che percepiscono 3 volte gli emolumenti di Napolitano che è Capo delle FF. AA!!! Si deve applicare la media degli stipendi europei per le varie cariche..
    • Rosati Luciana 4 anni fa
      Quale media degli stipendi? Non si possono prendere gli stipendi piu' bassi?
  • catherine s. Utente certificato 4 anni fa
    Vediamo se Bersani lo capisce ! in questo momento c'è assolutamento bisogno di un gesto forte della classe politica e il primo passo non può che essere l'abolizione di tutti questi privilegi assurdi e non meritati, la riduzione dei loro faraonici stipendi e in generale la drastica riduzione di tutti i costi della politica. E' l'unico gesto che il popolo vuole. Ovviamente ci sono anche altri importantissimi temi ( legge elettorale, conflitto di interessi ... ) che andranno considerati per rientrare nel novero dei paesi civilizzati, ma la prima mossa da fare è senz'altro ridurre questi odiosi privilegi ...
    • catherine s. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo, è già troppo tardi. Quello che mi dispiace è vedere come l'informazione italiana continua ad essere così poco oggettiva e impreparata. Pur di scrivere o parlare male del movimento continuano a ripete le stesse barzellette da giorni senza rendersi conto di quanto sono patetici. Cmq secondo me Bersani lo abbiamo già stanato, oggi ha ammesso di non volere abolire il rimborso elettorale, solo che ovviamente la disinformazione italiana non mette in risalto tale dichiarazione ( perlatro gravissima visto che c'è stato sul punto un referendum ) ... In ogni caso sempre e solo forza M5S !
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Quando saranno proprio all'angolo, vedrete che accetteranno anche riduzioni di stipendi e privilegi. Dal mio punto di vista già oggi stesso è TROPPO TARDI, come dice Beppe, il tempo, per chi per anni ci ha solo preso per i fondelli e ha ballato allegramente sul Titanic Italia, è SCADUTO.
    • Giorgio B. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto ancora non hanno mai detto ci riduciamo il nostri stipendi e non vogliamo neanche i soldi delle elezioni loro sono i LADRI noi siamo GLI ONESTI NON MOLLATE siamo con tutti VOI E NON VI ABBANDONIAMO
  • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
    W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle! W Movimmento 5 Stelle!
  • mario pirrello Utente certificato 4 anni fa
    devo fare la domandine per avere lo stipendio di cittadinanza io sono nato in italia. non ho mai lavorato quindi spero che ne teniate conto sono i primi danari che mi da lo stato. anche mia moglie è disoccupata anche a lei darete 1500,00 euro adesso possiamo comprarci anche una macchinetta. sono stanco di andare in bici. ho due figli di 56 e 48 anni posso fare la domandina anche oìperf loro?? grazie. resto in attesa e vi voterò semmmpre.-
    • giancarlo de luca Utente certificato 4 anni fa
      mi dispiace, per avere il reddito di cittadinanza bisogna avere dei requisiti fondamentali, non bisogna essere coglioni ne bisogna aver avuto una mamma zoccola, in entranbi i casi tu non li hai....potresti sempre tentare di fare marchette su qualche statale li la macchinina non ti serve!!
  • Manuel Mura Utente certificato 4 anni fa
    PAROLE SANTE!!! Mi raccomando ragazzi, non deludeteci!
    • max piana 4 anni fa
      Mi pare che proporre una legge simile RETROATTIVA sappia tanto di esproprio...altro sarebbe applicarla da questa legislatura in poi...
  • ele 4 anni fa
    La mia speranza è che FINALMENTE questo governo possa pensare ai cosiddetti invisibili.Che una volta tanto qualcuno volga il suo sguardo ai tanti disabili senza una vita dignitosa con pensioni irrisorie.Un governo che rispetti la disabilità per favore!
  • CARLO MOGIA 4 anni fa
    Ma questa gente non ha il buon senso di dire; NO questi soldi non li prendo, perchè non mi appartengono.?? Sopratutto in un momento cosi difficile per il paese !! Perchè non donano tutto il ricavato ad una scuola, un ospedale( non privato),o un comune in difficoltà.?!! Credo che con un gesto simile, si possano almeno un minimo lavare la coscienza..Ma purtroppo l'avvidità dei soldi molte volte è cieca.. Spero che i ragazzi del M5S un giorno non cadano nella stessa trappola...
  • Mirco Fiore 4 anni fa
    È davvero una vergogna. No comment
  • Alberto Mumini 4 anni fa
    Il vitalizio e la buona uscita .... Ma io ho 2 figli e sono rimasto senza lavoro .. È questi Signori che hanno contribuito a rovinare il nostro paese devono avere una liquidazione !!!! Vergogna all'infinito ...
  • Marco Russo 4 anni fa
    Io spero che uno dei primi provvedimenti sia che Equitalia no possa mettere l’ipoteca sulla prima casa. MAI! Retraoattivo e per sempre. La prima casa non si tocca.
    • marcello fiorani 4 anni fa
      riguardo all'usura di equoitalia,che diano la possibilita di lagare ,non triplicare il dovuto,sono peggio degli usurai.Pagare e' giusto, MA L'USURA NO
    • Franco Sammarchi 4 anni fa
      se uno ha dei debiti è giusto che li paghi..
    • CINZIA BALBI Utente certificato 4 anni fa
      se fossimo in uno stato di diritto, la prima casa sarebbe salvaguardata, come le pensioni dei nostri anziani...alcuni hanno pemnsioni da 400 euro mensili ..ma non siamo in uno stato serio...e quei ladri...prendono centinaia di migliaia di euro di buonuscita...dovrebbero andare a lavorare!!!!!
  • Paolo Barberis 4 anni fa
    Nn vedo l ora.......facciamolo ke e ora ke finisca sto magna magna
  • tib bag Utente certificato 4 anni fa
    l'eliminazione retroattiva dei vitalizi è una condizione necessaria al cambiamento , la regola contributiva prevista per tutte le pensioni deve valere anche per i parlamentari!
  • Chicca Perotti 4 anni fa
    Speriamo davvero ... E speriamo che anche le loro pensioni facciano .. Cumulo... L auto blu ogni tanto a Fini?? E perchè mai???
  • mario pirrello Utente certificato 4 anni fa
    sono disoccupato da 50 anni tanto che non saprei cosa fare finalmente una speranza di amministrare i millecinquecento euro che mi darà grillo era ora che qualcuno ci pensasse.- grazie resto in attesa. assieme all'imu e se ci foffe qualcosina di anticipo non sarebbe male. poi si farà il conguaglio-
    • Roberta Romagnoli Utente certificato 4 anni fa
      il vitalizio sarà dato solo fintanto non si trovi per lei un posto di lavoro che se rifiutato per palle varie verrà immediatamente sospeso, chi pensa di farsi mantenere si disilluda, questo sistema è usato in molti paesi del nord europa ma il periodo di mantenimento è sempre molto breve perchè la volontà di non fare i mantenuti in certe culture non esiste!
  • Enzo 4 anni fa
    Per favore, rispondete a questi deficienti che continuano a pubblicare queste sciocchezze su fb. atribuendone la paternità a Travaglio: " CI PISCIANO IN TESTA E CI DICONO CHE PIOVE- L'allergia della ditta Grillo-Casaleggio C. alle domande dei giornalisti italiani comincia a diventare sospetta. Chi dice di voler cambiare il mondo dovrebbe spiegare come mai la Goldman Sachs, la banca d'affari che nel passato ha avuto Mario Monti a libro paga, abbia lodato il suo programma. Spieghi anche come mai la sua furia devastatrice non si sia mai abbattuta sui mercati internazionali, su chi muove i fili della politica europea e sullo spread. E' curioso, poi, che si scagli contro il vincolo di mandato previsto nella Costituzione, se non altro perché l'art. 67 risultava indigesto anche alla P2. Non vorrei che qualcuno, nei 5 Stelle, pensasse di cambiare il mondo con i soldi delle grandi banche d'affari. Così, giusto per togliere all'Italia il controllo di quei pochi asset che ancora le restano ".
  • gionata romagnese 4 anni fa
    occhio che è 2000 anni che roma sopravvive corrompendo chi la conquista... occorre rifiutare qualsiasi possibile "contatto" con il mondo "onorevole" e tenere sempre presente il motivo per cui si è votato per M5S. i privilegi degli ex-politici sono un falso problema in quanto diritti già acquisiti e quindi difficilmente revocabili. melgio agire sul futuro (rimborsi elettorali- nomine - stipendi del pubblico ec. ecc. ) in modo da prosciugare completamente la pozza da cui attingono quel poco consenso che è loro rimasto
  • Giorgio F. 4 anni fa
    Perfettamente d'accordo! Allora quando smettiamo di cazzeggiare e cominciamo a lavorarci su seriamente? I momenti dell'oratorio sono finiti
  • alessandra griffo 4 anni fa
    dite di non voler dare la fiducia a nessun governo, ma se questa fosse l'unica possibilità per poter fare leggi giuste , che lo stesso movimento condivide, il conflitto d'interessi, riduzione del numero dei parlamentari, falso in bilancio, reddito di cittadinanza, abolizione di privilegi della casta, aiuto alle famiglie mediante riduzione dell'irpef etc etc,pensateci vi prego, sempbra che voglia andare in questa direzione anche Bersani, oggi avete la possibilità di tradurre in azioni le vostre idee, non abbiate pregiudizi, i vostri elettori saranno felici di sapere che le persone che hanno eletto sono in parlamento a legiferare per loro, fate come in regione sicilia ( solo che per il governo occorre votare la fiducia), votate una fiducia condizionata a fare solo quelle sette otto cose prestabilite, vi prego non facciamo morire l'illusione di poter cambiare realmente in modo da continuare a sognare un paese libero, democratico, insomma... la nostra magnifica Italia. Fate qualcosa adesso per il paese, non elaborate strategie del tipo governissimo pd + pdl e voi all'opposizione a dirgliene di ogni, solo per poter guadagnare qualche voto in più nelle prossime elezioni, non fate i politici anche voi....Credo nella forza delle vostre idee, ma siate propositivi, realizzatele con Bersani che mi sembra disposto a farlo, senza pregiudizi, vi prego è ora di iniziare il cambiamento con il 27% di voti avete una grossa responsabilità, non deludeteci anche voi, governate per il bene comune , per i lavoratori, per le madri che si preoccupano del futuro dei propri figli, Beppe, sono una mamma, ho tanta voglia di vedere la mia Italia e la mia gente come la vuoi tu,non deluderci, governate senza pregiudizi ma semplicemente condividendo i provvedimenti che vi vengono proposti. Grazie.
    • Enzo L. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti Il Movimento l'ha sempre detto .Mi sembra normale nò!D'altronte dare la fiducia incondizionata è da stupidi.Perchè il PD non tende la mano al Movimento iniziando come prima legge l'abrogazione dei sovvenzionamenti ai partiti!Con l'eventuale abrogazione dei vitalizi e quant'altro!Beh!Questo sarebbe un essere in sintonia col movimento.Ma non credo che nello stesso PD siano daccordo.
  • carlo lucchini 4 anni fa
    E' per questo che, secondo me, bisogna che il movimento 5 stelle dovrebbe sostenere un nuovo governo per il tempo necessario a fare piazza pulita di tutti i privilegi e subito dopo mandare tutto pall'aria per andare a nuove elezioni
  • Roberto P. Utente certificato 4 anni fa
    Piu' verra' attuato alla svelta meno soldi butteremo via!!! FORZAAAAA!!!
  • Faio Bono 4 anni fa
    Caro Beppe, personalmente penso che se sei riuscito a fare tutto questo, avrai già pensato a come muovere questa scacchiera. < Attento però, i consensi salgono e scendono e " LORO " saranno disposti a tutto per non perdere il potere. Sei nell'arena ora e noi siamo con te.
  • Claudio Moscetti 4 anni fa
    Tanto per iniziare i tagli, direi che non posso che essere d'accordo.
  • alfredo p. Utente certificato 4 anni fa
    perfetto mi associo totalmente VAI . ma facciamolo veramente!!!! Napolitano darà a grillo la possibilità di formare un nuovo governo.
  • Silvano Ghezzi 4 anni fa
    Mi auguro che si possano togliere questi privilegi fin da subito e rapportare questi "lavoratri" come i LAVORATORI veri che pagano i contributi per tutti gli anni neccessari senza pretendere nessun privilegio
  • Pasquale Diana Utente certificato 4 anni fa
    BASTA PRIVILEGI AI SOLITI RICCONI !
  • Gaetano verriello 4 anni fa
    MI VIENE IL VOLTA STOMACO ! C'è chi non può comprare un pezzo di pane per i propri figli.
  • Max P. Utente certificato 4 anni fa
    PROPOSTA ELIMINAZIONE DEI PRIVILEGI DI BUONA USCITA E DEI VITALIZZI. DA PARTE MIA PROPOSTA: A P P R O V A T A
    • biagio mastro 4 anni fa
      beppe ammiro quello che fai,ho votato a te perche credo al movimento e alle riforme giuste.....se mi posso permettere ce da mandare a casa ancora berlusconi,bersani,monti e le riforme stupide e inutili che hanno fatto solo del male al nostro paese....
  • enrico alesi 4 anni fa
    questa è politica no antipolitica
  • Erica 4 anni fa
    Concordo sulla retroattività soprattutto considerando certe tasse o imposte o come le vogliono chiamare che furono applicate retro attivamente più e più volte. Se per i cittadini le leggi possono avere un effetto retroattivo allora se ne può fare una così anche per i membri di questa casta.
  • iris ruggi 4 anni fa
    Mi sa che i veri "trombati" siamo noi
  • adriano costantini 4 anni fa
    E noi abbiamo i figli a casa disoccupati e ci fanno lavorare fino al giorno della morte per pagare loro i privilegi..basta
  • Giuliano Di Odoardo 4 anni fa
    (null)
  • LUIGI M. Utente certificato 4 anni fa
    La legge deve essere retroattiva e se poi hanno problemi ad arrivare a fine mese possono sempre chiedere la disoccupazione all'inps
  • carlo mozzetta 4 anni fa
    Questo e' per Luigi Bersani Ma perché Bersani si stupisce tanto se MCS non vuole fare governi con il PD , chiediamogli come mai loro(PD) non vogliono fare un governo con il PDL e capiranno che e' per lo stesso motivo. carlo
  • Giuseppe Aloi 4 anni fa
    Caro Beppe, Mi auguro che gli eletti grillini non abbandonino le fila del movimento una volta che si sono visti anteporre al proprio nome la sigla ON
    • Daniela Sedda 4 anni fa
      Bisogna credere in ció che si fa, non è detto che chi va con lo zoppo impari a zoppicare. Daniela Sedda P.S. Per motivi di salute sono a letto e ne avró per un altro mesetto, ció non toglie che avrei il piacere di far parte del movimento.
  • Angela Porta 4 anni fa
    Si, giusto. Ma chi li fa questi provvedimenti ? Confesso di essere un po' stufa di belle chiacchiere e dei commenti sterilmente entusiasti. Vorrei che qualcuno mi svelasse il COME. Da lunedì scorso, siamo anche NOI dentro il sistema e quindi non serve più criticare e basta. Angela Porta (Mi)
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    Non vale nemmeno la pena di parlarne...TUTTI questi privilegi sono IMMONDI ed esclusivamente CONTRO i cittadini. Come tutte le operatività sempre effettuate da questi farabutti. Questi parassitismi sono il ns Debito Pubblico. Non solo dovranno essere azzerati con effetto immediato, ma TUTTI questi Mafie dei Politicanti dovranno essere correttamente inquisiti e dovranno perfettamente restituire TUTTO. Non gli faremo del male...faremo una sanatoria...ma dovranno restituire TUTTO quanto non facente parte di una corretta remunerazione...
  • Emilio Lombardi 4 anni fa
    Un saluto a tutti i cittadini di questa nascente giovane (politicamente)Italia .Queste recenti elezioni hanno svegliato dopo un trentennio le coscienze di una buona parte degli Italiani,purtroppo non della maggioranza assoluta che sarebbe servita per poter governare questo paese meraviglioso,ma è già qualcosa,come in ogni rivoluzione ,chi ha partecipato in questo caso armato del solo voto ,si aspetta un cambiamento ma come in tutte le cose ci vorrà del tempo.Aver in un certo modo arrestato il crescente malcostume che ci governava già e un buon risultato,perciò io come cittadino chiedo ad i miei concittadini di avere pazienza e di continuare a supportare le idee di rinnovamento del M5S.lasciamoli lavorare ma senza nessun accordo con nessun partito della vecchia nomenclatura
  • roberto 1. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti mi chiamo Roberto,sono pienamente d'accordo nel togliere tutti i vitalizzi e privilegi vari,auto blu,Tfr milionari,e utilizzare questi soldi inizialmente per fare cassa magari poi utilizzarli per finanziare opere di restauro del nostro grande patrimonio culturale,in modo da far ripartire l'industria turismo....ciao tutti
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      @ Roberta certo prima ci sono le emergenze. Ma lavorare seriamente per far sviluppare il settore del turismo legato alle nostre città d'arte porterà molta ricchezza e posti di lavoro. Perché finora non è stato fatto? Perché eravamo (e siamo ancora) nelle mani di intrallazzoni incapaci che pensavano solo a sviluppare il proprio business personale alla faccia dei cittadini italiani. Tremonti ha avuto il coraggio di dire che "con la cultura non si mangia". L'italia può creare senza grandi sforzi centinaia di migliaia di posti di lavoro nel settore turismo. Siamo invidiati nel mondo per le città d'arte. Sarebbe sufficiente voler lavorare seriamente per sviluppare ciò che abbiamo!
    • Roberta Romagnoli Utente certificato 4 anni fa
      il denaro recuperato va dato a tutte quelle piccole e medie imprese che stanno agonizzando, dove sotto ci sono migliaia di operai che rischiano di perdere la casa comprata col mutuo, gente disperata che arriva a darsi fuoco per attirare l'attenzione e la sensibilità del Popolo Italiano, prova un po' a pensare a darti fuoco per martirio...e cosa potrebbe portarti a decidere una morte così terribile tale da suscitare lo sdegno collettivo..ma come si fa a non esserne sconvolti???? ma come fai a pensare alle crepe del colosseo prima ?????
  • Bruno Z. 4 anni fa
    Questo é parlare!!!!
  • Germano Petrosino 4 anni fa
    e' stato calcolato quanti soldi si recuperano solo tagliando vitalizi e stipendi? cifre spropositate che non trovano uguale nel resto d'europa..ma credo che anzi abbiamo il parlamento più caro del mondo e come sono attaccati ai loro privilegi ..la mussolini che addirittura ha parlato di istigazione al suicidio mentre votare le finanziarie di (tre)monti non è stata istigazione al suicidio??
  • nicola spiezio 4 anni fa
    Ragazzi..erano anni che non mi emozionavo!!..al solo sentirvi presentare voi e i vs/ns desideri. Siamo con voi..
  • cesare alemanno 4 anni fa
    confido che nei primi 100 gg..questo possa accadere......
  • davide garruto Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo lavoro bravo!!! Ed è sempre più emoziomante...andiamo avanti!!!
  • claudio fioravante 4 anni fa
    La mia speranza è che pensiate a creare lavoro per chi come me non ne ha uno e ormai non ha piu nemmeno speranza di averne uno !!! senti sempre parlare di politica ... di milioni .. di fare e disfare .. intanto siamo in troppi qui a non ricordarsi nemmeno cosa vuol dire avere la dignità e sapere come sono fanne 50 euro !!! datevi una mossa cortesemente !!!
  • Federico G. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido Paolo!!!!! Ma non solo, riduzione degli stipendi anche di tutti i manager delle partecipate e amministratori pubblici (vedi Guarguaglini che ha rovinato finmeccanica e ha preso credo 4.000.000€ di buonuscita) è una vergogna!!!
    • luca Disarò 4 anni fa
      in maniera retroattiva riprendere tutti i soldi che anno intascato fino ad ora. nei tribunali ce scritto la legge e uguale per tutti............. tutti? cominciamo a farlo FORZA MOVIMENTO 5 STELLE
    • linda alestra Utente certificato 4 anni fa
      Non è solo una vergogna, è uno schifo! Questo sembra davvero un paese senza Dio! Mi vergogno della mia terra, che amo ancora tanto e che vorrei vedere "crescere"........
  • maurizio di corato 4 anni fa
    devono ridarci tutti i nostri soldi senza se e ma
  • guido _guida Utente certificato 4 anni fa
    * ** *** ECCELLENTE PAOLO ECCELLENTE POST ... *** ** *
  • Ivano Ovi 4 anni fa
    Ma i lavoratori come me che sono quasi quarant'anni che lavorano e non sanno esattamente quando andranno in pensione...che fine faranno!? Ho votato il M5S con la speranza che qualcosa cambi e sono fiducioso! Forza ragazzi!
  • Pino Zarbo 4 anni fa
    Non deludeteci!! Abbiamo molta fiducia!!! S spuntate ciò che il movimento chiede...sarà più semplice poter sostituire tutta questa gentaglia senza ne arte e ne parte!! Battaglie come questa o si vincono o è meglio andare a casa!!
  • Giancarlo Colzani 4 anni fa
    Sono d'accordissimo con quello scritto da Paolo E. Vorrei cercare di aumentare il repulisti, tutte le auto blu solo a disposizione del Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Presidente del Senato, Presidente della Camera per uso pubblicco, in caso usare la propria auto. Le scorte solo a persone Istituzionali (togliere a Finocchiaro e company). Due legislature e poi si ritorna al proprio lavoro e pensione contributiva. Togliere tutti i privilegi, eliminare la Banca Naz. del Lavoro dalle Camere, se hanno bisogno fanno come tutti i cittadini Italiani. Maneger Pubblici e burocrati, fare un censimento e mettere un tetto agli stipendi vedi Germania e Svizzera. Referndum abrogativo e dispositivo con un quorum minimo. POI TANTE ALTRE PROBLEMATICHE CHE CI FANNO INCAZZARE. Vai avanti su questa strada BEPPE, però non tiriamo troppo la corda che, poi si spezza. UN grande e caro SALUTO.
  • carlo mozzetta 4 anni fa
    proposta vedi se la votano, da uno che non si crede un grande genio ma sono sicuro che funziona. Formula immediata per risanare l'economia italiana da subito : mettere soldi in tasca alla gente. esempio : su una busta paga di es. euro 1.800,00 lorde,1.000,00 nette e circa 800,00 di tasse se lo stato ne prendesse solo 600,00 di tasse, e 200,00 le lasciasse in busta al lavoratore non solo lui li spenderà, pagando a sua volta iva e tasse varie ,ma chi le riceverà per qualsivoglia acquisto avrà lavoro per pagare le sue tasse e soprattutto avendo lavoro per una TV venduta ,o per coperti in più nei ristoranti, non metterà in cassa integrazione i suoi dipendenti, che tra l'altro la paghiamo sempre noi per tenere a casa qualcuno senza fare nulla . Le imprese non hanno bisogno di molti incentivi hanno bisogno solo di lavoro , già e' stato fatto con gli incentivi alla rottamazione ,dopo aver dato soldi per auto nuove dai stessi contribuenti, allo stato ne sono tornati di più in termini di tasse e IVA . Mi domando ma i professori che a volte governano questo lo hanno studiato?
  • ignazio r. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido in pieno la tua analisi, credo che debba essere una delle prime cose che il nuovo parlamento deve affrontare. Basta con la vergogna di questi vitalizi assolutamente ingiustificati!
  • Elena Romiti 4 anni fa
    Sono d'accordo con Paolo. Spero che vengano eliminati tutti i vitalizi e le buonuscite ai politici. Spero anche che vengano ridimensionati i loro stipendi perché penso che prendano veramente un'esagerazione. Spero anche che vengano eliminati tutti i privilegi tipo il mutuo a loro concesso a un tasso iniquo, sanità completamente gratuita o quasi e via dicendo. Elena R.
  • antonio cugno 4 anni fa
    vendetta .....devono restituire i soldi rubati ...altrimenti i loro figli e nipoti vivranno x secoli alle spalle dei miei e vostri figli .....diritti acquisiti ?......ladri .........
    • roberto rame 4 anni fa
      penso che sia dovere di ogni cittadino...esprimere cio' che pensa....io non ho figli e non sono mai stato sposato,ma sono schifato di tutto cio' che i miei occhi hanno visto in questi anni..devono restituire tutto cio' che hanno sottratto sottobanco....ci siamo capiti..quindi ogni politico deve far si che alla luce del sole ogni cittadino che lo ha votato possa vedere...la sua legalita'..altrimenti ci sono mille lavori dove indirizzarsi per rubare...e diro' di piu'..ogni colpevole (politico)..che si sia macchiato di un solo reato nei confronti dello stato che rappresenta...venga perseguitato in modo esemplare....come traditore della patria..e del suo popolo..cordiali saluti...e tanti calci in culo a chi se li merita..
  • Max 4 anni fa
    La mia speranza e che iniziate a pensare anche alla Bolkestein che rovinerà me, la mia famiglia e un milione di Italiani
  • abrami grazia 4 anni fa
    ora che ci sei spero che porti un po di coraggio agli italiani che vegetano e pensano che deve andsare così,sei la nostra unica speranza,nn ti alleare con nessu no,mandali a cas TUTTI!!!!!!!!!!!!!!BASTA!!!!!!!!!!!!M5S grande!!!!!!!!!!fai capire a quei ladri che abbiamo un cervello x pensare,un cuore x aderire e mani e corpo x ribellarci!!!!!!!!grazie di tutto
  • Francesco Paparo 4 anni fa
    AVANTI M5S, non siete un movimento politico...SIETE IL FUTURO.
    • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
      Dalla stampa si apprende ora (TG Italia 1 delle 12 e ’25 di oggi, 5 marzo 2013) che Colombro, senatore a vita (!!!), quale senatore anziano, avrebbe affermato che non avrebbe permesso ai neo-eletti del M5S di entrare in aula se non avessero indossato “giacca e cravatta” (per le elette, non si è pronunciato, anche perché, penso, avrebbe fatto un torto al suo amico Berlusca ed alle sue conigliette …). VOGLIO SPERARE CHE LO SI METTA ALLA PROVA, E VEDIAMO SE AVRA’ IL CORAGGIO DI IMPEDIRE AI NOSTRI DI ENTRARE IN UNIFORME … GRILLESCA !!!!!!!!”
    • amato de paulis 4 anni fa
      assolutamente d'accordo con l'eliminazione anche retroattiva di questi "schifosi privilegi"per chi non ha mai fatto un cazzo nè per il paese nè dal punto di vista lavorativo! Vi prego fatelo! Che vadano nel mondo reale (fini , formigoni e company)sono tutti assolutamente "giovani"per trovarsi un lavoro CAZZO.
    • Elvio Russo 4 anni fa
      La democrazia vuole che chi ha vinto seppur di poco le elezioni tenti di formare un governo. Il PD ha 123 senatori. Voi 54. Non siete come i vecchi partiti che volevano fare l'ago della bilancia? Non siete come coloro che vogliono a tutti costi comandare? riandare alle elezioni per fare cosa! Gettare all'aria altri 389 milioni di euro per i vostri capricci. Siete anti democratici. se non cambiate linea non voterò e non farò votare mai più il movimento. Saluti a tutti
    • andrea z. Utente certificato 4 anni fa
      daje ragaziiii
    • patrizia cividini Utente certificato 4 anni fa
      definizione perfetta! grazie a beppe e a chi lavora con lui, naturalmente dobbiamo contribuire tutti partecipando, mettendoci il cuore e abituando i nostri figli a questa nuova linea di pensiero.è straordinario!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus