L'intervista del Corriere a Luigi Di Maio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

luigi_dima.jpg


Di seguito l'intervista a Luigi Di Maio pubblicata sul Corriere della Sera di oggi.

Otto sì su dieci alle proposte del Pd (che, sciolte le riserve su premio di maggioranza e doppio turno, potrebbero trasformarsi in un en plein di risposte positive) e un paio di sorprese in serbo per il vertice in programma domani. Luigi Di Maio sembra fiducioso sull’esito del tavolo con i democratici. Il vicepresidente della Camera prende le distanze dalle offese al capo dello Stato («Io sono stato tra i primi ad attaccarlo politicamente, ma certe battute vanno evitate») e punta dritto al summit che definisce «una opportunità storica per l’Italia».

Per Grillo la lettera del Pd un «compitino». Lei che cosa pensa?
«Al momento bisogna guardare al risultato, che è dare al Paese una nuova legge elettorale in cento giorni. Quello che c’è stato non è fondamentale, è meglio sorvolare sugli interessi o gli screzi di parte. Il Pd vuole sapere le nostre risposte prima di sedersi al tavolo: bene, se hanno bisogno di qualche risposta gliela daremo».

Ma Debora Serracchiani ha detto che l’incontro non è certo.
«Ho sentito Lorenzo Guerini e ci siamo accordati per lunedì (domani, ndr ) alle 15. Non credo che un vicesegretario possa smentire l’altro, probabilmente il disguido nasce dal fatto che uno sta a Roma e l’altro in Friuli-Venezia Giulia. Noi andremo all’incontro e ci andremo consapevoli di essere davanti a una opportunità storica per cambiare l’Italia».

Cosa direte al Pd? Il nodo principale è la governabilità, sia per le critiche al vostro Democratellum che per il doppio turno e il premio di maggioranza...
«Abbiamo riflettuto e stiamo valutando. Questo è per noi un weekend di lavoro. Vogliamo mettere sul tavolo il concetto di stabilità, che è il presupposto per la governabilità. Stiamo mettendo a punto e porteremo una proposta che modifica il Democratellum e sarà una svolta che non potranno rifiutare».

E il doppio turno? E il premio di maggioranza?
«L’ho già detto al tavolo con Renzi, non siamo contrari a prescindere né al doppio turno né al premio di maggioranza. Stiamo valutando i dettagli, al vertice li esporremo».

Il Pd vuole collegi meno estesi.
«L’estensione dei collegi è legata alle preferenze negative, che il Pd critica. Noi siamo disposti a rinunciarci, a patto che una norma più stringente escluda - eccetto per i reati d’opinione -i condannati dal Parlamento».

Il Pd chiede un controllo preventivo della nuova legge elettorale da parte della Consulta.
«Noi siamo d’accordissimo. Ma con i tempi e modi che hanno proposto non si può fare, devono spiegarci loro come vogliono farlo».

Per i democratici alcune competenze devono tornare allo Stato.
«È un tema importantissimo, ma manca la sanità: così come è non funziona ed è stata al centro di numerosi scandali negli ultimi anni. Siamo disponibili a un confronto a un tavolo apposito sulle riforme costituzionali. E poi...».

Dica.
«Ci sono anche altri punti che si possono affrontare. L’abolizione del Cnel, per esempio, per noi è scontata. E anche sulla riduzione delle indennità noi non ne sentiremmo la differenza: già ci tagliamo lo stipendio senza che ci sia la norma».

Sul Senato invece?
«Abbiamo appoggiato il ddl Chiti che già prevedeva quanto ci propone il Pd: una camera che non esprime la fiducia e non vota il bilancio. Bisogna fare però una riflessione sul perché e in quali condizioni. Noi siamo per appoggiare una riduzione dei parlamentari, tagliando anche il numero dei deputati. Ripeto, il ddl Chiti, tra l’altro espressione di una parte del Pd, è solo una traccia».

Ma il fatto che non sia elettivo può essere motivo di scontro?
«Già i padri costituenti avevano messo in chiaro che il Senato doveva essere eletto su base regionale. Un ruolo diverso si può discutere, quello che noi non vogliamo è un Senato di nominati».

Sull’immunità ci sono state molte polemiche in questi giorni.
«Infatti voglio chiarire. Noi siamo contro l’immunità. Salviamo il comma 1, sull’insindacabilità di voti ed opinioni, per il resto politici e cittadini devono essere uguali davanti alla legge».

Lei è visto come l’uomo del dialogo nel M5s. Se la trattativa sulla legge elettorale andasse male, teme che il Movimento possa tornare a chiudersi?
«Io credo che stiamo facendo un percorso perché ora c’è un’altra prospettiva. Abbiamo altri 4 anni di legislatura davanti - un’era geologica in politica - e dobbiamo affrontarla cercando di migliorare quello che questi signori stanno facendo. Comunque ora non si potrà più dire che non siamo stati seri e coerenti».

Dal Corriere della Sera di oggi, 6 luglio 2014

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ah, dimenticavo. Di maio, un consiglio: non farti vedere, nei meet up e nelle piazze. Sai com'è, c'è una marea di giovani disoccupati che hanno capito di aver mandato dei coetanei in parlamento mentre la gran parte di loro è a fare le pulizie negli studi dei professionisti, con tanto di dottorati, con la prospettiva di emigrare mentre tu ti atteggi al basso profilo, a quello che legittimiamo Renzi e ce lo teniamo per 4 anni. Un consiglio da amico, eh...sempre che non credi ancora che siate gli idoli delle folle come qualche anno fa e sempre che non vuoi pigliarti qualche mano in faccia.Avete perso il supporto di troppe persone, vi state giocando anche i giovani che speravano in voi per un cambiamento. Visto che la linea è questa almeno prendete atto che la gente non vi tollera più.
  • Roberto d.V. 3 anni fa mostra
    Sempre più ridicoli AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa mostra
      Quando arriveranno le nuove tasse e le promesse saranno disilluse come quelle degli ultimi 21 anni...chi sarà il ridicolo. "Maldito" te e chi ha continuato a votarli....altro che
    • simone luzi 3 anni fa mostra
      cmq quando sei arrabbiato e stanco,,,quando non ne puoi più di tutta questa merda, trovi sempre un bel troll da insultare GIUSTAMENTE e passa tutto: a proposito COGLIOOOOOOONEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!
    • antonio cucci Utente certificato 3 anni fa mostra
      sempre più cojoni in giro come te hahahahahahhahahahahhahahahahahahahahahahahahaa
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Veramente un pensiero profondo e piddiota o forzista. Dai che ce la fai ! Una risposta sincera non la conosco !
    • Emanuele C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Mi piace come hai espresso il tuo pensiero su cui è possibile discuterne in modo civile!
  • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma che bello....prima tutti a casa, vinciamo noi, entriamo con un ariete e ribaltiamo tutto e poi? beh, sì, gli abbiamo detto che è un ebetino collegato con la P2, stiamo fallendo, ci sono i suicidi, la gente ha fame e non c'è lavoro, hanno favorito le banche, sono servi delle lobby...però va bè, adesso Renzi governa, ha il 40% con i voti falsi, quindi va bene. Ce lo teniamo per 4 anni. SAPETE COSA VI DICIAMO? Che vi troverete le ghigliottine a montecitorio e i primi che ci metteremo sarete voi. Siete un partito ombra, di appoggio occulto a Renzi e ai vari governi tecnici e gli attivisti se ne sono resi conto. Ma avete fatto male i conti, perchè la gente non la potete controllare come vi pare e piace e i delusi sono troppi. Se ci unite gli incazzati già da prima l'aria non è per nulla buona. Non vi abbiamo votato per fare i camerieri di Renzi, vi abbiamo votato per cambiare il sistema. E non è dicendo che si andrà avanti così per 4 anni che c'è da rallegrarsi. Ce ne frega nulla dei vostri finti proclami e della rinuncia ai rimborsi, servivano i fatti. State diventando come tutti gli altri e siete una vera vergogna.
    • simone luzi 3 anni fa mostra
      gugi gugi.....MA VA FA 'NCULO!!!!!!!!!!!!!!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Scusi sig. gugi, ma LEI è tutyto scemo! E anche qualcuno che le vien dietro! Mi spiega cosa c'entra il m5s con lo SFACIO italiano? Siamo complici di chi? Ma mi faccia il piacere..si appropinqui altrove! Senza il m5s saremmo (lo siamo anche già) caduti nel baratro più profondo! Con il potere (limitato) che abbiamo, non possiamo (per ora) impedire le nefandezze, che "ogni giorno" si perpetuano (da vent'anni)....ora cercate di coinvolgere il m5s? SPUDORATI !!!!!!!!!
    • Giacomo Pontecorvo 3 anni fa mostra
      E' arrivato il bolscievico, vuoi la rivoluzione?vuoi la rivoluzione francesese?ok se sei disposto a iniziare una guerra civile, voglio vedere se hai intenzione di prendere in mano una pistola e puntarla al tuo prossimo, e chi lo sa in una condizione del genere potrebbe anche essere un tuo parente. A meno che tu non voglia fare un colpo di stato militarizzato(perchè per farlo ti ci vogliono i militari, perchè se tu minacci quello che purtroppo è il governo, loro sono leggittimati a difendersi con i fucili d'assalto bello mio). Quindi invece di fare il frustrato ragiona un attimo: Chi ha dato il voto a Renzi?il 40%, ok sono d'accordo con te, all'italiano medio piacciono le prese per il culo e i gattopardi,ma questo vuol dire che se non conquisti parte di quell'elettorato,che è fluido (pavido a mio parere) che vuole vedere la forma, la collaboratività e l'ipocrisia, col cazzo che governi, e per quanto finalmente c è un opposizione in questo paese (e che dirsi voglia è fondamentale più della maggioranza, lo si evince dall'ultimo 20ennio) devi essere legalmente eletto per farlo, quindi a quel punto condanni chi devi condannare e fai le leggi che vuoi siano fatte...ora con tutta la stampa che hanno addosso, con l'imbeccile italiano ipocrita che è piu attento alla forma che ai contenuti (i vari vaffanculo ecc, io questa cosa la riscontro anche nel sociale, moltissimo)...detto questo,rifletti,respira....MA CHE CAZZO STAI A DI??
    • marina allegrini 3 anni fa mostra
      ma cosa volete la completa dittatura ma italicum e riforma senato sono diktat europei si legga le parti salienti del trattato di lisbona firmato da berlusconi il 7 agosto 2007 nons rende conto abbiamo gia perso la sovranita ultima tappa non essere piuuno stato sovrano uniamoci e speriamo che il m5s possa sventare la morte di questo stato la prego ragioni e si informi
    • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Antonia...ma svegliati. Esci dal blog e vai nei meet up. Questi stanno cambiando rotta e ci stanno prendendo per il di dietro. C'è tanta gente che lo ha capito e a cui non sono piaciute molte cose. Candidature comprese. la base non serve più, la democrazia interna non esiste, le decisioni son insindacabili. E tu mi vieni a dire che è la strada per migliorare...dopo che con un anno ci siamo persi metà elettorato...ma dài. E' evidente che è una montatura e dobbiamo farcene una ragione, anche se delude.
    • Luca Morelli 3 anni fa mostra
      ...non mi sento di darti torto.
    • antonia cerimbelli 3 anni fa mostra
      RAGIONANDO COSI(COME FAI TU)NON SI VA DA NESSUNA PARTE.SEMMAI SI VA A SBATTERE.TRA IL TUTTO -O -NIENTE-CHE STRADA PRENDI??(Intuisco la -tua-risposta)
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    E’ dura rinunciare a tutto il prestigio, il potere, la riverenza, il privilegio economico e sociale che si ha in quanto parlamentare e vice presidente, vero? Meglio cercare di convincere tutti che ormai non si può fare nulla, che tanto il governo dura quattro anni, così tutta questa manna dal cielo e relativa pensione a vita, ce la portiamo a casa, vero?
  • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa mostra
    Questo ormai è tutto fuorchè il blog di Grillo. E infatti mese dopo mese i commenti diminuiscono e per la maggior parte sono di pochi intimi.
    • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
      per forza...gli attivisti se ne stanno andando tutti...chi vuoi che ci creda più. Servivano da paravento a Renzi e da serbatoio di voti per l'Europa, altro posto dove non camberà NIENTE. E' il motivo per cui non serve troppo consenso, non ce n'è mica bisogno. Ma ci si sta riorganizzando, però.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    “ABBIAMO ALTRI 4 ANNI DI LEGISLATURA DAVANTI E DOBBIAMO AFFRONTARLA CERCANDO DI MIGLIORARE QUELLO CHE QUESTI SIGNORI STANNO FACENDO” Una frase gravissima, non tanto perchè da per ineluttabile qualcosa che non lo è affatto, ma perché prospetta (più o meno inconsapevolemte) una sorta di PATTO SOTTERRANEO DI NON BELLIGERANZA E COLLABORAZIONE PER MANTENERE IN VITA IL GOVERNO RENZI.
    • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Lo abbiamo capito Lucio, da Leuca a Cantù,. Fidati.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Inqualificabile e gravissima l’intervista Di Maio al Corriere della sera, sia nei modi (da “onorevole” della Prima Repubblica, che si fa strada nel “partito” con l’aiuto della stampa di regime, legittimandola), che nei contenuti. E’ ormai evidente che Di Maio è l’artefice dei un vero e proprio putsch reazionario all’interno del M5S, che va contro il Non statuto ed il Programma del Movimento e soprattutto contro i cittadini che lo hanno votato. Ma tanto in Italia non c’è il vincolo di mandato, vero Di Maio?
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      lucio e gugi ..due troll INQUALIFICABILI! Ma fatevi un movimento vostro come RAZZI !
    • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
      e.g....Non capisco se sei un povero citrullo che non ha capito nulla o se sei uno dei tanti addetti alla sicurezza del blog, visto che Lucio dice cose sacrosante.
    • e.g. 3 anni fa mostra
      Ma tu pensi veramente che se il tuo sacro vate non fosse d' accordo avrebbe pubblicato l' articolo sul blog??? A questo punto è con viva e vibrante soddisfazione che ti dico quello che tu C. avete detto milioni di volte agli altri: "Se non ti sta bene, bye bye!!! Passi lunghi e ben distesi" :))))
  • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa mostra
    Tra post e commenti lunghi mi sembra che questo sia diventato un blog di Viviana
  • Alessio amato 3 anni fa mostra
    Ma come "ancora 4 anni di legislatura" non si doveva fare la legge elettorale e andare subito al voto?
    • gugl t. Utente certificato 3 anni fa mostra
      te la ricordi quella canzonetta che diceva "aspetta e speraaa, che poi s'avveraaa...teniamo alta la nostra bandieraa..."
  • Movimento5taralliMN 3 anni fa mostra
    Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Giu' le mani da Debora Billi, che ha fatto solo una battuta infelice della quale ha chiesto subito scusa. AH AH AH AH AH NEL MOVIMENTO 5 TARALLI FAI SENZA SEMINARE COJONI, NASCONO E SI RIPRODUCONO DA SOLI CHE E' UN PIACERE! TINAZZI, NON CAPISCO COME POSSA ESSERE INTERPRETATA "BATTUTA INFELICE" O "GAFFE" UNA COSA DEL GENERE SCRITTA DA UNA RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE A MONTECITORIO. QUESTI RESPONSABILI, PRIMA DI SCRIVERE E PUBBLICARE QUALUNQUE COSA, DOVREBBERO ALMENO COLLEGARE IL CERVELLO, COME QUELLI CHE HANNO ACCOSTATO LA FOTO DI UN ORANGO ALLA MINISTRA KYENGE. E' LAMPANTE LA CODARDIA DI QUESTA COMUNICATRICE 5 TARALLI, CHE SCRIVE DI UN "GIORGIO SBAGLIATO" SENZA INDICARE PALESEMENTE IL COGNOME, COME PER DIRE: "NESSUNO POTRA MAI DIRE CON CERTEZZA CHE MI RIFERIVO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA". QUINDI QUESTA MALIZIA ...... DELLA COGLIONA PAGATA ANCHE DAL SOTTOSCRITTO, DENOTA TUTTA LA SUA VOLONTARIETA' (ALTRO CHE BATTUTA INFELICE O GAFFE) NELLO SCRIVERE E NEL DARE IL GIUSTO SIGNIFICATO CON LA RIERVA DI AMBIGUITA'. C'E' DA AGGIUNGERE CHE : IL M5S NELLE PERSONE DI GRILLO E CASALEGGIO NON SI E' DISSOCIATO DA TALI AFFERMAZIONI E NON HANNO PRESO PROVVEDIMENTI DRASTICI COME PER UNA PRESENZA A BALLARO'! MERITATE DI SCOMPARIRE, NON PERCHE' SIA SBAGLIATO FARE QUEL CHE FATE, MA PERCHE' SIETE DEI SEMPLICISSIMI COGLIONI E UN COGLIONE E' UNO SCALINO SOTTO IL LADRO.
    • Maurizio Augusto Felleti Utente certificato 3 anni fa mostra
      Spero di non dover andare dal tuo stesso dottore, dici inesattezze, ti convinci che siano vere e poi dai dei coglioni agli Italiani???? Lo strano modo del pdl-l di darsi ragione..... Difronte alla morte sociale di questo paese, resto basito dalla imbarazzante profondità dei meandri della mente dell'uomo
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma la licenza alimentare l'ha presa al CEPU? E' di una banalità disarmante..., ha scoperto dopo profonde riflessioni ciò che si usa fare da tutte le parti!!!
    • john f. 3 anni fa mostra
      Ma vai a giocare fuori, che ci sono i tombini aperti!!!!
    • Emanuele C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Cosa centra con l'articolo del Corriere? Poi saremmo noi i coglioni..
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Giovannino, cambi nome ma sei sempre il solito coglionazzo. Cordialità
    • Salvatore . Utente certificato 3 anni fa mostra
      non urlare bacato.....
    • MARIO FARINA Utente certificato 3 anni fa mostra
      Debora sicuramente a sbagliato, ma nel farlo si firma con nome e cognome. TU STAI SCRIVENDO DELLE COLOSSALI FESSERIE . Ma ti manca il coraggio di presentarti , molto comodo farlo sotto un "Nik Name". Cosi facendo ti sei iscritto nel ns Blog come ANONIMO- VATTENE IN FRETTA perché tanto ti Banniamo. Scemo infelice.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vedo che Lei fà largo uso di lassativi! Si contenga! GRAZIE.
  • Ivan L. 3 anni fa mostra
    Ma vi rendete conto che la politica del M5S è affidata ai sorrisetti di superiorità di Di Maio e al fascino dalla barba incolta di Di Battista? Ma vi rendete conto della pena? Datemi retta, tornate ad essere il M5S delle origini: vietato parlare alle televisioni, ai giornali, rappresentati del 5S scelti a turno e a tempo, cambiate rotta finchè siete in tempo.
    • Dielle F (noeuropa) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ivan l...sei il vecchio che basta e avanza, non ti preoccupare per Di Maio e Di Battista a noi vanno bene così, il sorrisetto...la barbetta...fatti un favore EMIGRA
    • giangreco alessandro Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ho delle preoccupazioni simili alle tue. Spero non si comprometta tutto. Spero almeno che ci sia un "piano B" dietro a tutta questa accondiscendenza. Spero che Beppe continui a vigilare. Spero.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus