La procura chiede il fallimento di Pedemontana: avevamo ragione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Gianmarco Corbetta, Portavoce Regionale del MoVimento 5 Stelle Lombardia

Non si può certo dire che la notizia della richiesta di fallimento della Procura di Milano giunga come un fulmine a ciel sereno. Sono almeno tre anni e mezzo, dai tempi della nostra prima mozione su Pedemontana in Consiglio Regionale, che parliamo della crisi finanziaria della società, purtroppo totalmente inascoltati da parte della giunta regionale. Da tempo immemore chiediamo di studiare una exit strategy a fronte di un project financing sballato che è stato sonoramente bocciato dal mercato. Nemmeno le banche credono più nella redditività di Pedemontana, le cui flebili speranze di vita rimanevano attaccate alle garanzie regionali (insufficienti), alle defiscalizzazioni statali (ancora pendenti) e alle speranze di un ennesimo intervento pubblico, questa volta da parte della Banca Europea degli Investimenti. insomma come nelle migliori tradizioni italiche dovevano essere i soldi dei cittadini a tenere in piedi la baracca. Le responsabilità di Maroni sono gravissime: ha difeso l’indifendibile, tappandosi gli occhi di fronte all’evidenza e appoggiando ideologicamente l’ennesima opera inutile e devastante per il territorio, fedele alla sua concezione obsoleta della mobilità e dei trasporti, ormai del tutto inadeguata ai tempi che corrono. Si prenda finalmente atto che non esistono alternative allo stop di Pedemontana e si punti finalmente sul potenziamento del trasporto pubblico e della rete stradale ordinaria esistente. Finiamola una buona volta con questa indecente farsa!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • leane commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao !!!!! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 3% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli: * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail : aidefinancier100@gmail.com
  • leane commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao !!!!! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 3% l’anno. * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail : aidefinancier100@gmail.com
  • claraine commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao !!!! Ho trovato un sorriso che e ' grazie a questo SOPHIA ORTEGA , grazie a lui ho ottenuto un prestito di 100.000 euro nel mio conto alle 16:30 lunedì e due dei miei colleghi hanno ricevuto prestiti da questo signore senza alcuna difficoltà. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se effettivamente si applica per un prestito di denaro per il progetto e tutti gli altri o buono per iniziare la propria attività. Pubblicare questo annuncio di ciò che questo Signore mi hanno fatto bene con questo prestito. . Quindi vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che chiedete, esso è anche in Italia o in Spagna, Francia. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: aidefinancier100@gmail.com
  • rutta commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    prestito numerose pubblicità che abbiamo su questo blog. Non ho mai chiedere un prestito in questi falsi finanziatore della Francia. Questi mutuante sono il ladro, un truffatore. Essi rubare soldi da persone diverse. Mio marito ha ricevuto un prestito di 300.000 euro all'interno di una banca tedesca e ha fatto il trasferimento sono account di 72 ore, la procedura ha durato una settimana. Lo consiglierei per le hai strappato via da questi ladro se avete bisogno di finanziamenti solo contatto più lasciare questa mail per informazioni. informazioni non esitate a contattarci: aidefinancier100@gmail.com Ecco il mail:aidefinancier100@gmail.com
    • Hoberdan B. Utente certificato 6 mesi fa mostra
      io essere rotto le scatole di leggere vostri annunci di strozzinaggio,io segnalare sempre vostri commenti come grande rottura de cojoni.
  • claire commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao ! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 3% l’anno.* Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail : aidefinancier100@gmail.com
    • enzo calderini 6 mesi fa mostra
      Ma non hai un altro posto per fare la tua pubblicita???Vattene da questo Blog.
  • leonie commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao come andate? Che siete a a ricercarla dell'aiuto finanziario per varia necessità, (sognato, realizzate il vostro progetto e regolato il vostro debito) vi offro un prestito particolare è partito dal 2000 € ha 500.000.000 € con un tasso d'interesse del 3% reale. Se siete interessati la nostra mail è:: aidefinancier100@gmail.com mail :: aidefinancier100@gmail.com
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus