#Restitutionday: come funziona il fondo di garanzia per le PMI

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
resti_tre.jpg

"Il 20 maggio scorso abbiamo festeggiato il terzo restitution day del Movimento 5 Stelle, il giorno in cui i cittadini a 5 Stelle eletti in Parlamento hanno staccato un assegno simbolico frutto della scelta di tagliare i propri stipendi e diarie, per un totale 5 milioni e mezzo di Euro fino a qui restituiti. Dove vanno a finire tutti questi soldi? Al fondo di garanzia per la piccola e media impresa gestito dal ministero dello sviluppo economico. A chi è destinato? Alle imprese che rispettano questi tre requisiti preliminari, massimo 250 occupati, fatturato inferiore ai 50 milioni di Euro, bilancio inferiore ai 43 milioni di Euro. Non sai come richiederlo? Ma è facilissimo, basta recarsi alla propria banca oppure a un Confidi e chiedere di poter accedere a un prestito coperto dal fondo di garanzia per la piccola e media impresa. La tua azienda rispetta i pre requisiti? Vai subito sul sito www.fondidigaranzia.it, informati e... Passa Parola".
M5S Camera e Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus