Risultati delle Comunarie M5S: Pesaro e Foggia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
comunarie_2014.jpg

Nella giornata di ieri si è votato per le comunarie di Pesaro e Foggia.
Per la lista di Pesaro hanno votato in 102. La lista di Pazzaglia Fabrizio è risultata la più votata con 86 preferenze, quella di Fradelloni Igor Jason ne ha totalizzato 16.
Per il candidato sindaco di Foggia 175 votanti hanno espresso 510 preferenze. Il più votato è stato
Rizzi Vincenzo con 71. Dall'elenco dei più votati, in ordine di numero di preferenze, dovranno essere estratti i candidati che formeranno la lista nel rispetto delle quote di genere previste per legge.

Guarda il dettaglio dei risultati

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • MASSIMO baldassini Utente certificato 3 anni fa
    Mi viene da piangere
  • MARCELLO G. Utente certificato 3 anni fa
    Sono uno dei 17 e vorrei cercare di ribadire, con estremo candore, che quello che noi abbiamo fin qui fatto, è stato fatto nell'esclusivo interesse del M5S e della necessaria coerenza che deve esserci tra pensiero e azione. NESSUNO di noi PUNTA ALLA SCONFESSIONE DEL RISULTATO delle Comunarie, ma solo al ritiro di Rizzi da candidato sindaco della lista del M5S, poiché sulle sue attività si sono appresi, all’indomani dello svolgimento delle Comunarie on line, particolari che riteniamo incompatibili con il ruolo di candidato sindaco (si vedano le ormai note motivazioni della sfiducia da parte dei 17). I 17 non hanno mai parlato di violazioni dello statuto da parte del Rizzi (al quale pure qui si domanda ufficialmente se ha, oggi, mentre si stanno già raccogliendo le firme per la presentazione della lista, l'autorizzazione da parte di Beppe Grillo all'utilizzo del "simbolo", visto che sta tenendo i 17 all'oscuro ormai di ogni cosa), ma di "incompatibilità" e "conflitti d'interesse" del Rizzi a svolgere il ruolo di candidato sindaco per il M5S. Noi vogliamo che Foggia abbia una lista a 5 Stelle, ma rappresentata da un candidato sindaco che sia "inattaccabile" in quanto in linea con i principi pentastellati, e non ci pare che sia in linea con tali principi chi partecipa istituzionalmente (tra tante altre "discutibili" partecipazioni) ad un organismo, la Commissione Provinciale per la Valutazione di Impatto Ambientale, che risulta aver espresso parere favorevole per la realizzazione dell'inceneritore di Sant'Agata di Puglia (FG).
  • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
    Il “Centro Studi Naturalistici” da te presieduto, (e federato ProNatura), ha collaborato con società energetiche per progetti di mega eolico e fotovoltaico (anche in aree sensibili) nella Provincia di Foggia. IL CENTRO STUDI NATURALISTICI HA CONDOTTO ALCUNI STUDI, COSA PERFETTAMENTE LECITA VISTO CHE NOI SIAMO A FAVORE DELL'USO DELLE RINNOVABILI, MA OVVIAMENTE CONTRARI ALL'ABUSO DELLE STESSE COSA AMPIAMENTE COMPROVATA, BASTA VEDERE LE OSSERVAZIONI PRODOTTE E INVIATE AL MINISTERO DELL'AMBIENTE SU ALCUNI IMPIANTI A MARE, OLTRE AD AVER COLLABORATO ALLA STESURA DI UNA APPOSITA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DEL M5S. Oggi tu sei componente (ancora in quota PD?) del Comitato V.I.A. per la Provincia di Foggia. ANCHE QUI SIAMO ALLA DIFFAMAZIONE IO HO PARTECIPATO AD UN AVVISO PUBBLICO SE AVETE EVIDENZE E PROVE TANGIBILI DI RACCOMANDAZIONI PUBBLICATELE. Tale Comitato continua ad approvare progetti su progetti in spregio anche alle Direttive Comunitarie che nella Provincia di Foggia non fanno ormai più paura. ANCHE QUESTA AFFERMAZIONE E' FALSA TANTO CHE SU PRESSIONE DI ALCUNI IMPRENDITORI SI E' CERCATO DI AZZERARE IL COMITATO CERCANDO DI APPROVARE UN ASSURDO REGOLAMENTO, TALE PROPOSTA FU APPROVATA ALL'UNANIMITÀ DA PARTE DI TUTTO IL CONSIGLIO PROVINCIALE, CHE POI IN SEGUITO FU COSTRETTO A RITIRARE IN QUESTO PROVVEDIMENTO.
  • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
    Questa associazione ha ricevuto un finanziamento di €. 47.000,00 circa il mese scorso dal Comune di Foggia. Tu hai ammesso pubblicamente questo fatto, ma ti sei giustificato dicendo di esserti astenuto dal firmare il relativo atto in prima persona, ma di averlo fatto firmare ad “altri”. Questa spiegazione non è convincente. Tu, grazie ad una “Associazione” di cui sei rappresentante ed esecutore, “auto benefici” di contratti da parte di enti convenzionati con l'Associazione, quali il Comune di Foggia, la Provincia di Foggia, il Parco Nazionale del Gargano, la Regione Puglia, i committenti privati, ecc. ecc., cosa inverosimile per qualunque associazione riconosciuta ONLUS, ma fatto che mette in seria difficoltà chiunque debba affrontare, per il MoVimento 5 Stelle, la prossima campagna elettorale su Foggia. ASSOLUTAMENTE FALSO QUASI TUTTE LE ASSOCIAZIONI ONLUS STIPULANO CONVENZIONI CON ENTI SIA PUBBLICI CHE PRIVATI. inoltre l'importo e' sbagliato.
  • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
    Questo modo opportunistico e personalistico di operare ci pare riscontrabile anche nel tuo impegno nelle associazioni ambientaliste. Cresciuto in seno alla LIPU locale prima e nazionale dopo, hai nel mentre ritenuto di costituire una “tua” associazione ambientalista “Centro Studi Naturalistici”, dimostratasi nei fatti concorrente della stessa LIPU, in quanto si andava a sostituire a questa nell’assegnazione di vari progetti (BEN RETRIBUITI!!!) di conservazione dell’ambiente. Il “Centro Studi Naturalistici”, sedicente associazione di volontariato ma di fatto una sorta di cooperativa, è GIURIDICAMENTE una ONLUS e pertanto beneficia anche del 5x1000; tu ne sei tutt'ora presidente e grazie ad essa operi prestazioni professionali, in qualità di naturalista. ANCHE QUI CI SONO GLI ESTREMI PER LA DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA, COSE ASSOLUTAMENTE PRIVE DI QUALSIASI RILIEVO CORTESEMENTE QUESTA AFFERMAZIONI DI DISCUTIBILE GUSTO POTETE FARLE SOTTOSCRIVERE ALLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA LIPU?
  • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
    • Il riferimento al post del Responsabile Sede di Foggia dell'UGL: Nunzio Lops circa il documento che dovrebbe sfiduciarmi, riporto i vari punti sollevati con le mie sintetiche risposte: RISULTI ESSERE STATO ISCRITTO tesserato al PD e membro della segreteria provinciale dello stesso partito fino almeno al mese di Maggio dell’anno 2012, e solo in data successiva allo svolgimento delle comunarie HAI comunicato di avere dato (MA SENZA precisare in che data) le dimissioni da detto partito. QUALE PUNTO DEL NON STATUTO QUESTA MIA MILITANZA RAPPRESENTA UNA VIOLAZIONE? Si paventa la tua iscrizione al MoVimento 5 Stelle in costanza di tesseramento al PD. A VOI L'ONERE DELLA PROVA, ALTRIMENTI E' DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA Durante la tua precedente militanza da tesserato nel partito dei Verdi, nell'ultimo congresso cittadino (novembre 2007), votasti una mozione; MA A QUELLA DATA eri già da mesi TESSERATO in organico al PD, ed in esso avevi PURE costituito una lista in appoggio a Michele Emiliano (settembre 2007), come documentato nel sito http://comitato14 ottobredellaprovinciadifoggia.ilcannocchiale.it/?TAG=michele%20emiliano; in seguito hai poi iniziato a ricoprire la carica di responsabile ambiente e componente dell’esecutivo provinciale del PD a Foggia. La documentazione attestante questa contemporanea presenza da parte tua nei Verdi e nel PD è documentata nell'esposto che l'allora responsabile dei Verdi (Luisa Colecchia) inviò agli organi di garanzia del partito, i quali a causa del voto “viziato”, provvedevano ad annullare gli esiti di quell'assemblea. QUALE PUNTO DEL NON STATUTO QUESTA MIA MILITANZA RAPPRESENTA UNA VIOLAZIONE? Questo modo opportunistico e personalistico di operare ci pare riscontrabile anche nel tuo impegno nelle associazioni ambientaliste. Cresciuto in seno alla LIPU locale prima e nazionale dopo, hai nel mentre ritenuto di costituire una “tua” associazione ambientalista “Centro Studi Naturalistici”, dimostratasi nei fatti concorrente della stessa
  • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?v=10202547507222953
  • LIDIA DI MILLO Utente certificato 3 anni fa
    Sono nel movimento cinque stelle per avere persone trasparenti e coerenti, voglio il meglio per la mia citta' .. non voglio piu' il meno peggio!!!
  • 17 CANDIDATI su 32 DELLA LISTA certificata di Foggia 3 anni fa
    SFIDUCIATO IL CANDIDATO SINDACO 5 STELLE DI FOGGIA. La maggioranza assoluta dei candidati eletti a seguito delle comunarie on-line del 7/4/2014, assieme a tantissimi altri attivisti, HA SFIDUCIATO Vincenzo Rizzi, atteso che la sua candidatura a sindaco è stata ritenuta controproducente per la CREDIBILITà del MOVIMENTO 5 STELLE per le PROSSIME ELEZIONI EUROPEE e COMUNALI a FOGGIA. I predetti attivisti e candidati ritengono, infatti, che la sfiducia sia motivata dai numerosi conflitti di interesse ed atteggiamenti incompatibili con i principi del MoVimento. Sono numerose le domande degli attivisti che sono rimaste ancora senza risposta. Le predette incompatibilità sono emerse chiaramente solo dopo lo svolgimento delle Comunarie on line. Quanto sin qui esposto risulta pienamente documentato e ulteriori dettagli si rendono disponibili su richiesta dello Staff. Abbiamo a cuore il MoVimento 5 Stelle. #VINCIAMONOI... se manteniamo la trasparenza delle candidature!
    • Francesco Paolo Gentile 3 anni fa
      I dati riportati sono falsi, non c'è nessuna maggioranza assoluta. L'asserita sfiducia derivante da una miniranza di alcuni papabili consiglieri non è fondata su alcuna regola del non statuto. Gli stessi non accettando le comunarie on line e il candidato sindaco quale espressione delle regole dettate dallo staff si espongono aduma sivura espulsione dal movimento stesso. Tutti gli attivisti che rispettano le comunarie on line e le regole del non statuto promettono che si attiveranno a far cacciare costoro dal movimento chiedendone l'espulsione. Firmato Gentile Francesco Paolo
  • alvise fossa 3 anni fa
    avanti cosi' 5 stellle
    • Manuele V. Utente certificato 3 anni fa
      teniamo la barra dritta e Avanti tutta!..speriamo di non beccare un Iceberg a forma di Mr. Bean..con tutti quei poveri pinguini che ci stanno sopra! :D
  • pasquale sticchi Utente certificato 3 anni fa
    Noi apparteniamo a quelli che non subiscono, apparteniamo al, per ora poco nutrito gruppo, di quelli che vogliono esprimere, con il proprio voto, a tutti i livelli, la propria libera decisione. Il Movimento non cerca voti, cerca piuttosto, gente disposta a dedicare parte del proprio tempo alla "cosa pubblica", e non a cedere il proprio "potere" ad una classe di grassi burocrati che tende, costantemente solo ad autoperpetuarsi cibandosi proprio dell'ignoranza del suoi cittadini, anzi, sudditi! La lista che é venuta fuori a qualcuno non piace al 100%? É ovvio e naturale che la democrazia ha i suoi limiti e produca risultati criticabili, ma saranno sempre il male minore. "La democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte quelle forme che si sono sperimentate fino ad ora" (Winston Churchill). Non piace neanche a me del tutto questa lista, ma é quanto di meglio potessimo sperare per la cittá. É frutto di un percorso fatto di unioni, divisioni, liti, contrapposizioni, insulti, idee, lotte, incomprensioni, ... e quanto di peggio vorrete aggiungerci, ma é comunque espressione di cittadini che hanno partecipato, ci hanno creduto e che hanno avuto liberamente e democraticamente una chanche per partecipare ai "giochi" della politica e, forse, domani, dell'amministrazione della cittá cui appartengono. Non c'é altro, solo partecipazione. Avremo l'arrivista? Il voltagabbana? Il dilettante? Puó essere, ma sará solo a causa nostra, non sará una decisione imposta da altri, impareremo per la prossima volta. Solo chi non prende decisioni é esente da errori, ma rimane solo un vigliacco!
  • pasquale sticchi Utente certificato 3 anni fa
    Il sistema di selezione dei candidati all'interno del Movimento 5 Stelle é un esercizio di democrazia difficile da digerire per chi é abituato a sostenere partiti che, invece, hanno la pessima abitudine di far decidere le segreterie o di indire delle primarie farsa moltiplicando le tessere di iscrizione al momento giusto e facendo partecipare alle consultazioni interne una bella quantitá di "estranei" alla bisogna, magari comprandoli con un tozzo di pane. Adesso, con Renzi al Governo, addirittura stiamo assistendo all'acquisto in massa dei voti in cambio di provvedimenti urgenti che regaleranno, ad una prima impressione, un obolo a molti ignari cittadini che ricambieranno con ondate di voti, guarda caso lo stesso mese in cui entreranno in vigore. Il voto di scambio diventato legge! Cos'é che non vi piace di questo sistema? La cerchia ristretta delle persone tra le quali si prendono le decisioni? Sempre meglio delle poche persone che decidono da sempre al posto vostro! Perché é necessario essere iscritti al blog per votare? Ci mancherebbe altro! Fareste votare chiunque all'assemblea del vostro condominio, alle elezioni amministrative per il vostro comune, alle politiche per il vostro Paese? Chi esprime democraticamente una qualunque preferenza deve essere parte integrante dell'insieme per il quale sta prendendo una decisione ed ha il dovere di informarsi. Siamo pochi? Il Movimento é giovane e crescerá! Siamo pochi ma buoni, visto che si tratta di "poche" persone che esprimono voti consapevoli, frutto, ovvero, di conoscenza e partecipazione. Piuttosto che un gregge di pecore inconsapevoli, qui parliamo di persone che pensano, riflettono, verificano, partecipano e, quindi, hanno tutto il diritto di votare. Se non ti occupi della politica, prima o poi sará la politica ad occuparsi di te!
  • Luciano Bibbo' 3 anni fa
    Personalmente credo che chiunqe abbiate candidato qusle sindaco, le cose da fare siano più che chiare...il resto è baccagliamento da pollaio...come in qualunque partito? Saluti.
  • Adriano P. Utente certificato 3 anni fa
    Il problema dell'Italia sono gli italiani. È il popolo che meglio di tutti al mondo rappresenta il peggio dell'umanità. Leggetevi il "discorso" di Leopardi e capirete perché. Emigrate!
  • marcello 3 anni fa
    ma in base a quale criterio in alcuni comuni si fanno le comunarie e in altri no?
  • Gianni 3 anni fa
    Non sono un attivista nè sono iscritto a nessuno dei meet-up foggiani. Da iscritto però faccio rilevare come una figura come Dembech rispecchia molto più l'idea del M5S nazionale rispetto a Rizzi. A livello nazionale non avremmo mai candidato un ex-PDino. http://www.statoquotidiano.it/12/11/2010/aree-contigue-parco-rizzi-a-bonfitto-portavoce-politico-fra-i-cacciatori/37264/ Non credo voterò Rizzi. E mi dispiace.
    • Marcello Maggio 3 anni fa
      Peccato Gianni, peccato che tutti quelli che la pensano come te sfalderanno un sogno.. quello di avere un sindacoa cinque stelle. una volta che la maggioranza decide, chi ci tiene davvero alla cosa pubblica deve avere fiducia, non discostarsi dagli altri, altrimenti saremo come sempre i soliti italianetti da quattro soldi.. ognuno si cura l'orticello di casa sua.. come sempre :(
    • Massimo Baldassini 3 anni fa
      Credo sia una affermazione strumentale, Anche Dembech ha un passato politico nei Verdi che differenza c'è allora, forse non hai compreso il vero spirito del M5S Rizzi sarà solo un portavoce è la base che controllerà il suo operato. E potrà sfiduciarlo come e quando vuole se sarà necessario
  • SABRINA D. Utente certificato 3 anni fa
    In nome della trasparenza, è doveroso che siano pubblicate tutte le preferenze ottenute sia al PRIMO che al secondo turno da parte dei candidati alle primarie per le europee. Chiedo anche di indicare se sono stati applicati dei filtri. Vi prego di CLICCARE il voto sulla STELLA grigia nel postare commenti in merito sul blog a questo link: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2014/04/pubblicate-le-preferenze.html
  • Franco CUTTANO 3 anni fa
    Vogiio solo far presente allo Staff organizzatore che quando si tratta di votare i CADIDATI il termine non può essere imposto alle 19:00 ma almeno fino alle 21:00 (come perle Europee) perché,soprattutto al SUD si vive di Agricoltura e si lavora fino all'imbrunire. I negozi poi, diversamente dal Nord, chiudono alle 20,30 - Un augurio di cuore al buon Gianroberto CASALEGGIO. f.to Franco Cuttano (da Foggia)
  • marco proy Utente certificato 3 anni fa
    wow che numeri... manco un paesino di 5mila anime tirerebbe fuori questi numeri... perchè si ostinano a non dare credito al m5s in città come queste? p.s. è veramente un ex piddino questo vincenzo rizzi?
    • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo questi sono i numeri di Foggia. Ma quel che è peggio è che poi per interessi personali ci si divide anche una volta conosciuti i candidati. Siamo proprio degli Italianetti.. ognuno il suo orticello... :(
    • Massimo Baldassini 3 anni fa
      Perché Pizzarotti prima di essere 5stelle cos'erano?
  • sabatino mariosa 3 anni fa
    Sara non semplice
  • luisa c. Utente certificato 3 anni fa
    Vincenzo Rizzi chi? L'infiltrato del Pd? Da anni tesserato pd citato e denunciato da me presso il gran giuri' della federazione dei verdi. Carte alla mano. E a Foggia non voterò 5stelle proprio x questo. Buona fortuna
    • Vincenzo Rizzi 3 anni fa
      Luisa, la diffamazione è un reato, che significa infiltrato? da quanto mi è dato conoscere il significato è: Chi si introduce in una organizzazione per raccogliere informazioni da riferire agli avversari... Per cui ho hai prove circostanziate o stai diffamando. Chi mi vuole conoscere può tranquillamente accedere al mio profilo FB e leggere le mie note che fanno riferimento alle tante battaglie che ho condotto e conduco a Foggia e in Capitanata. presto sul mio profilo sarà possibile visionare, sia il CV che la mia dichiarazione dei redditi.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Se non sbaglio DI MAIO e DI BATTISTA, per loro stessa ammissione erano in precedenza impegnati nel PD. Poi si sono disintossicati e noi abbiamo acquisito due rocce. SE QUESTO CHE DICI TU SI COMPORTA SEMPRE BENE - BENE! SENNO' LO FANCULIZZIAMO SENZA SE E SENZA MA
    • Carlo Baldassini 3 anni fa
      Cara Luisa, alcuni di noi hanno cercato di cambiare le cose dall'interno prima di affrontarle frontalmente con il Movimento, seppur sposandone istantaneamente le logiche e gli ideali di onestà e purezza che lo contraddistinguono. Se lei, come ha fatto presente anche in altra sede, non è contenta dei risultati delle comunarie ha a disposizione uno straordinario strumento quale è il voto per dimostrare il suo malcontento. Cercare però di gettare fango su chi rappresenterà il movimento a Foggia non le fa onore e non fa bene al Movimento stesso che, al suo interno possiede gli strumenti e le forze necessarie per scovare eed espellere democraticamente chiunque non sia in linea con i NOSTRI principi.
    • Giovanni Diego La Torre Utente certificato 3 anni fa
      Cancella il passato e viviamo il presente ... E' l'unico dei candidati che potevamo eleggere a candidato Sindaco!!! Il tuo voto non conta, quello che conta è vincere!
    • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
      Effettivamente sembra che tu abbia qualche ragione http://bit.ly/1g4bVSR [2010] "...Vincenzo Rizzi, responsabile del dipartimento Ambiente del Partito Democratico di Capitanata..." http://bit.ly/1g4cg8b [2014]
    • Cristiano Battaglini Utente certificato 3 anni fa
      che non si tratti di un caso di omonimia? diversamente, se quello che Luisa C. afferma corrisponde a realta' (non ho motivo di dubitarne) e' giusto segnalarlo, perche' se quel Vincenzo Rizzi e' un tesserato PD non puo' essere iscritto al movimento - se cosi' fosse significa che ha fornito falsa dichiarazione durante l'iscrizione al M5S
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      scusami Luisa ma da ciò che scrivi emerge che anche tu, come colui che contesti, eri iscritta in un altro partito. Forse sarebbe il caso che i tuoi "appunti", maggiormente circostanziati, li segnalassi direttamente allo staff con un'apposita e-mail. cordialmente
  • Francesco Ricci 3 anni fa
    E vai Vincenzo!!! Forza Foggia!!! Viva la democrazia!
  • Davide B. Utente certificato 3 anni fa
    Benissimo, finalemnte pubblicati i risultati di tutti i candidati. Ora però chiederei la pubblicazione anche dei risultati del primo turno delle europee. Se proprio è lungo che a ciascun candidato venga comunicato il numero dei voti che ha preso no?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus