Mujica cittadino onorario di Livorno, di Filippo Nogarin

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.



"Questo pomeriggio alle ore 18, nella sala del Consiglio del Palazzo Comunale, l’ex presidente della Repubblica Orientale dell’Uruguay Josè Alberto Mujica Cordano riceverà la cittadinanza onoraria da parte del Comune di Livorno. L’eccezionalità della presenza dell’ex presidente in città ci è sembrata l’occasione ideale per proporre al Consiglio Comunale di conferirgli la cittadinanza onoraria. Consegnare a Pepe Mujica la pergamena con l’attribuzione della cittadinanza onoraria assieme alle chiavi della città sarà per me un privilegio e un onore.
Il Consiglio Comunale riunito questa mattina in seduta straordinaria ha approvato con 24 voti favorevoli su 25 l'attribuzione dell'onorificenza.
Pepe Mujica, il presidente rivoluzionario le cui scelte governative hanno reso l’Uruguay una nazione all’avanguardia - motivo per cui l’Economist ha scelto di nominarlo Paese dell’anno 2013 - arriverà a Livorno nel pomeriggio accompagnato dalla moglie, la senatrice Lucia Topolansky e dal console dell’ROU Uruguay in Toscana Silvio Fancellu e signora Raffaela Fancellu.
Poiché i principi di democrazia, di promozione e affermazione dello sviluppo economico per Josè Alberto Mujica Cordano non sono mai stati scissi dall’attenzione verso i più deboli, tenuto conto del suo stile di vita, estremamente umile, con il quale ha saputo rivestire la massima carica dello stato e della profonda umanità che ha sempre contraddistinto il suo operato da Presidente dell’Uruguay, contribuendo ad affermarne, a livello internazionale, la Sua personalità sarà un onore per la città di Livorno poterlo annoverare tra i suoi concittadini.
Al termine della cerimonia Pepe Mujica proseguirà il suo viaggio in Italia a Roma, dove sarà ricevuto in l’udienza dal Papa e dove, successivamente presenterà il suo libro (*) “La felicità al potere”." Filippo Nogarin Sindaco M5S di Livorno

(*): presentazione alla quale è invitato Filippo Nogarin, sindaco di Livorno

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Stefano 2 anni fa
    Se i politici italiani (e nel mondo)fossero in grado di mettere in pratica solo una piccola parte di cio'che sostiene il presidente Mujica sicuramente avremmo una societa' migliore,ma purtroppo non e'cosi poiche'costoro sono sintonizzati altrove.Grande presidente Mujica un vero uomo.
  • luca capilupi 2 anni fa
    Un uomo con la U maiuscola. È come tutti noi dovremmo essere. I livornesi saranno orgogliosi di averli come concittadino. Io sono fiero anche solo di averlo sentito e visto parlare e vivere. Grazie Pepe!
  • Manuel Barone 2 anni fa
    grandissimo Nogarin, che ha scelto di proporre in consiglio comunale a Livorno ( mozione approvata a furor di popolo ) di conferire al mitico ex-Presidente dell'Uruguay Mujica la cittadinanza onoraria! Mujica è una persona straordinaria, molto intelligente e dotata di grande umanità e sensibilità. un uomo che malgrado 'importanza della carica pubblica che rivestiva, è sempre rimasto semplice e fedele ai suoi valori: basti pensare che tratteneva per sé solo il 10% dello stipendio e il restante 90% lo donava ai bisognosi e a associazioni meritevoli. girava, da Presidente, con un'auto che aveva 15 anni e ha continuato a abitare nella sua piccola casa. un Presidente che pensava alle persone a all'Ambiente, e non prono ai potentati economici, il contrario di quasi tutti i nostri politici regionali e nazionali di Sel, centristi, della destra e del Pd.
  • Italia Uruguay 2 anni fa
    Scoprite l'Uruguay su: http://www.italiauruguay.com/ https://www.facebook.com/italiauy
  • Marco Maglione Utente certificato 2 anni fa
    Ma come?! Nel sito la pubblicità che dice: "Contratta petrolio on line" Che vergogna!!!!
  • Roberto Negrini 2 anni fa
    l'unico presidente che potrebbe gestire la gloabalizzazione del pianeta. Grazie a Mujica di esistere. Grazie a Nogarin e alla sua città per aver fatto quello che avrebbero dovuto fare il presidente del consiglio e dello stato eleggendolo cittadino italiano.
  • Anna Ricca 2 anni fa
    Sul sito www.editoririuniti.it c'è la sentenza esecutiva inibitoria
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      E chi se ne fotte? Editori Riuniti, si è sentita offesa, diffamata, privata di qualcosa??.......
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Ottimo Filippo.
  • anna ricca 2 anni fa
    Avvertite Nogarin che il libro la felicità al potere è stato pubblicato da un editore che è stato condannato dal Tribunale di Roma con sentenza esecutiva che inibisce all'uso della denominazione ma nel libro c'è scritto Editori Riuniti internazionali cioè la denominazione per la quale è esecutiva la sentenza! Insomma la sentenza è disattesa.Davvero un bel contrasto con la vita e le parole di Mujica!!!! Il libro non è di Editori Riuniti la storica casa editrice!
    • Pierpaolo Spaggiari Utente certificato 2 anni fa
      mi daresti qualche fonte di questa tua affermazione, in rete non ho trovato nulla.. Grazie
  • pasquino 2 anni fa
    ..in alto i cuori, con Nogarin!
  • Michele Giaculli Utente certificato 2 anni fa
    bravo Nogarin!
  • adriano 2 anni fa
    I nostri pseudo "politici" di professione, non sono degni di pulirgli neanche il culo, a questo grande personaggio! Si teneva il 10 o 15% dello o stipendio, e il resto lo donava. Piddini non vi ricorda qualcosa, che capita in Italia?
  • Mauro T. Utente certificato 2 anni fa
    Un plauso. Bel gesto di entrambi.
  • alvise fossa 2 anni fa
    BRAVISSIMO NOGARIN,AVANTI COSI'
  • FRANCESCO D. Utente certificato 2 anni fa
    Un esempio di una persona ,che ha servito il proprio paese,NON come da noi,CHE SE NE SERVONO.
  • Mario Riganello 2 anni fa
    Un gesto nobile per una nobile persona, di fronte alla quale la casta nostrana, a partire dagli ex presidenti della "loro" Repubblica, se avesse un milionesimo della sensibilità di Mujica, sarebbe aiutata a rendersi conto della propria nullità malefica. Grazie M5S, grazie Livorno!
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Perfetto NOGARIN, come uomo e come sindaco di LIVORNO ! Onore a te e ai tuoi cittadini !
  • Danyda bologna Utente certificato 2 anni fa
    PENSIERI CELEBRI : José Mujica Il tempo è tutto : "La mia idea di vita è la sobrietà. Concetto ben diverso da austerità, termine che avete prostituito in Europa, tagliando tutto e lasciando la gente senza lavoro. Io consumo il necessario ma non accetto lo spreco. Perché quando compro qualcosa non la compro con i soldi, ma con il tempo della mia vita che è servito per guadagnarli. E il tempo della vita è un bene nei confronti del quale bisogna essere avari. Bisogna conservarlo per le cose che ci piacciono e ci motivano. Questo tempo per se stessi io lo chiamo libertà. E se vuoi essere libero devi essere sobrio nei consumi. L'alternativa è farti schiavizzare dal lavoro per permetterti consumi cospicui, che però ti tolgono il tempo per vivere". José Mujica, Presidente dell'Uruguay
  • silvana . Utente certificato 2 anni fa
    Il Sig. JOSE' MUJICA è il Presidente che vorrei per il ns. Paese, perchè detto in 5 parole "E' UN VERO ESSERE UMANO". Ascoltate su youtube ciò che dice ai nostri giovani italiani il 24 maggio 2015 a Favole di Malvaro (Genova) https://www.youtube.com/watch?v=Yospfve_Yyk
  • maurizio p. Utente certificato 2 anni fa
    Mujica, Il Presidente più povero del mondo, 90% dello stipendio ad associazioni e poveri, un maggiolino dell'87 che gli avevano regalato alcuni companeros, l'esempio più scomodo di felicità al potere,
  • Maurizio F. Utente certificato 2 anni fa
    E' una cosa meravigliosa un grazie a Nogarin e tutta la giunta per questo gesto meraviglioso nei confronti di una persona, direi, eccezzzzionale.
  • Alessandro D. Utente certificato 2 anni fa
    Bravo Sindaco Nogarin, è un grande gesto per una grande persona.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus