Eliminare l'olio di palma si può!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

plasmon_oliodipalma.jpg

"Plasmon toglie l’olio di palma dai biscotti per neonati e bambini. Un risultato importante che dimostra l’efficacia della pressione dei consumatori. A riprova di questo la Plasmon ha creato anche il sito tiabbiamoascoltato.it
La nuova ricetta del biscotto contiene olio di girasole e di oliva e mantiene inalterati il gusto e la caratteristica di sciogliersi facilmente in bocca. Questo vuol dire che le motivazioni accampate da molte aziende sulla difficoltà di sostituire il palma con altri oli vegetali con meno acidi grassi saturi e che non contribuiscono a distruggere le foreste dell’Indonesia, sono spesso una scusa.

VIDEO L’olio di palma fa malissimo al cuore e alle arterie

L'unico motivo per continuare ad utilizzare l'olio di palma da parte dell'industria alimentare è, infatti, il fattore economico a cui, come al solito, vengono piegati anche gli interessi delle persone, dell'ambiente, della salute e di interi popoli." Mirko Busto, portavoce M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Ferdinando Schiavo 1 anno fa
    Riflettete sul rapporto "indiretto" tra olio di palma e malattia di Parkinson attraverso l'uso di diserbanti proibiti: leggete il mio articolo su www.perlungavita.it ! Ciao Ferdinando
  • loris cusano 1 anno fa
    Ora ne stanno facendo, in modo surrettizio, una ignominiosa difesa in TV con uno spot, non si sa bene di chi!
  • andrea a44 Utente certificato 1 anno fa
    I PRODOTTI DELLE GRANDI MULTINAZIONALI BISOGNA SEMPRE SCARTARLI, PERCHE SONO PIENI DI CHIMICI CHE COMUNQUE DANNEGGIANO L'ORGANISMO.
  • Enrico Bosco Utente certificato 1 anno fa
    Scusate ma oggi sui giornali c'e' scritto che l'oliodi palma non fa ne piu ne meno del burro o di qualsiasi altro grasso saturo. Non solo, cosa ha messo la plasmon al posto dell'olio di palma? Due oli che mica sono meno ricchi di grassi saturi.
  • Mirco Giacché Utente certificato 1 anno fa
    Chi Non restituisce prima o poi la mandiamo a casa come la Fucsia.
  • Mirco Giacché Utente certificato 1 anno fa
    Ora comincio a starci attentissimo,ma a 48 anni la frittata è bella che fatta.ŵ5s
  • laura conti 1 anno fa
    Ma se fa male pwrche in televisione in questi giorni sta passando uno spot sull'olio di palma sostenibile?
    • Claudio R. Utente certificato 1 anno fa
      .... se lo dicono in televisione è sicuramente vero (!) lo diceva sempre anche mia nonna!
  • Il Disonorevole Utente certificato 1 anno fa
    I numeri dell'economia italiana che il Bomba ci nasconde: https://www.facebook.com/ildisonorevole/photos/a.654058187997085.1073741828.646956962040541/1039242099478690/?type=3&theater
  • luca Tegoni Utente certificato 1 anno fa
    orgoglioso del M5S
  • Antonio Pasquariello Utente certificato 1 anno fa
    L'emdorsement a favore del Movimento 5 Stelle di questa storica comunistoide mi convince assai poco
  • claudio benetti 1 anno fa
    se le persone correttamente informate possono scegliere cosa comprare e cosa lasciare,sta alle aziende adeguarsi ai consumatori.
  • Gio 1 anno fa
    I consiglieri regionali M5S fra spese e stipendi e tfr restituiscono pochissimo; 8000 euro alcuni restituiscono solo 2000 euro fate qualcosa qui ci perdiamo la faccia tutti. Grazie FACCIAMO ATTENZIONE, URGONO VERIFICHE.
    • Gio 1 anno fa
      TRATTAMENTO ECONOMICO M5S LOMBARDIA http://www.lombardia5stelle.it/trattamento-economico-e-rendiconto/ VERIFICATE LE RESTITUZIONI DEL CONSIGLIERE NANNI AGOSTO E LUGLIO
    • Stefano Montini Utente certificato 1 anno fa
      restituisci il cervello tanto non ti serve
    • Emanuele S. Utente certificato 1 anno fa
      Che regione? I dati dove li prendi? Tu chi saresti?
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Una corretta gestione del profitto, se cosi' si puo' dire, dovrebbe permattere alle imprese produttrici senza troppo sforzo di rinunciare a qualche centesimo in piu' a favore della salute delle persone e del pianeta anche senza una pur doverosa legislazione in merito.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus