L'EXPO e la truffa del lavoro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
La denuncia Silvana Carcano in Regione Lombardia
(03:22)
expo_lavoro.jpg

"La mozione proposta dalla lista Maroni e Lega nord vorrebbe farci credere che Expo 2015 risolverà tanti problemi occupazionali. Pura ipocrisia! Le principali cause della disoccupazione, di cui sono responsabili le amministrazioni regionali di questi anni, sono il fallimento del modello economico. la corruzione e la criminalità organizzata. È ipocrita pretendere di migliorare la situazione senza risolvere le infiltrazioni della criminalità organizzata e senza un modello economico alternativo. Su entrambi i fronti la Lega (e tutto il cdx) ha dimostrato di adeguarsi a comportamenti che hanno favorito la corruzione e la presenza della criminalità organizzata in tutta la Lombardia. L'esempio peggiore di questa disfatta è Expo 2015, una Waterloo annunciata. Dal 2008 i politici di diversi livelli istituzionali sono impegnati a rincorrere le poltrone, da Glisenti, a Stanca (quello dei doppi incarichi e dei superstipendi). Per almeno un anno Expo ha perso tempo sulla proprietà del sito. Nel 2010 è arrivato Sala che fino al maggio 2013 non ha potuto intervenire perché il commissario generale era Formigoni nonostante le indagini in corso.
Quale occupazione è generata da Expo?
Iniziamo dai due appalti principali, già assegnati, il primo riguardante la rimozione delle interferenze e il secondo la realizzazione della cosiddetta "Piastra". In entrambi gli appalti la piovra ha allungato i tentacoli (nel primo caso, il subappalto affidato da CMC a Pegaso, rimossa dal subappalto. Nel secondo caso, la capofila dell'ATI, la Mantovani SPA, indagata dalla procura di Caltanisetta per rapporti con la famiglia Madonia. Che occupazione ci aspettiamo da una situazione simile?
L'altro settore che dovrebbe generare occupazione è legato alle opere infrastrutturali connesse ad Expo. Sappiamo bene che il settore del movimento terra è in mano alla criminalità organizzata. Che occupazione da questo settore?
L'ultimo settore occupazionale è quello che nasce con il Protocollo del Sito Espositivo firmato a fine luglio tra Expo e le Organizzazioni Sindacali. La tipologia prevalente di lavoro sarà quella dell'apprendistato: contratti a termine della durata di 7 - 12 mesi. I numeri parlano da soli: 340 apprendisti, 195 stagisti e 18.500 VOLONTARI!
L'occupazione non nasce dalle grandi opere, ma da politiche che stimolano la cultura, il piccolo commercio, l'artigianato, il patrimonio artistico, musicale, creativo, della R&S, della scuola pubblica, dell'autosufficienza energetica. Da politiche che concepiscono Expo in maniera diffusa e sostenibile, per valorizzare le cascine diffuse in tutta la Lombardia, la realizzazione di piste ciclabili e di percorsi naturalistici, ambientali e culturali di alto profilo educativo. Che decongestionerebbero il traffico evitando la violenza derivata dalle opere concentrate nel nord Milano e che avrebbe generato sì occupazione di qualità rispetto ai 18.500 volontari." Silvana Carcano, M5S Lombardia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Marco Marcon Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo, Casaleggio 'ccà nisciuno è fesso': e' palese che stiate cercando di seppellire il problema dei migranti clandestini, e della vostro maldestro intervento, sotto una valanga di altri post a rapida successione. Pero' la questione non se ne va', i migranti continuano ad arrivare - e morire. E' chiaro che le due anime principali del movimento (destroide e sinistroide) sono assolutamente divise su questo problema. Se non state attenti la questione della migrazione vi aprira' come una scatola di tonno.
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    10 ottobre 2013 - Arrivano fondi per emergenza immigrazione e minori soli e la carta di soggiorno (permesso Ce per soggiornanti di lungo periodo) anche per i rifugiati. Merito di due provvedimenti varati ieri sera dal Consiglio dei ministri, tutte misure già previste prima della tragedia di Lampedusa che però serviranno all’Italia per gestire meglio l’accoglienza di chi arriva sulle nostre coste. ????? carta di soggiorno free??. tradotto = basta, e' finita, ce li siamo presi tutti in carico con tutti i benefits al pari degli italiani ovvero casa popolare, bonus, piccolo reddito, trasformazione dei piccoli ospedali in sale parto, eventuali pensioni ai 65enni, sanita' gratis al 100 % in quanto disoccupati anche se per arrotondare si metteranno nel commercio abusivo e nello spaccio droga. ps: tra poco arrivera' tutta l'africa intera!!! questo e' il massimo dell'ideologia buonista cretina di sinistra e grillaroli . I titolari di protezione internazionale con permesso di “lungo-soggiorno” potranno stabilirsi, a determinate condizioni (ad esempio, per motivi di lavoro), in un secondo Stato membro.(in pratica chi trova lavoro va negli altri stati mentre noi ci teniamo la feccia: roba da matti!!! Inoltre, lo status ulteriore di soggiornante di lungo periodo potrà essere mantenuto anche in caso di cessazione della protezione internazionale. Per gli stranieri beneficiari di protezione internazionale ed i loro familiari ottenere il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo sarà più semplice rispetto agli altri immigrati. Non dovranno infatti documentare la disponibilità di un alloggio idoneo, né superare il test di conoscenza della lingua italiana.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivanona ,ma gli altri sette segaioli an do stanno? Ma va a cagare!
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    Eppure ricordo che in tempi non sospetti, tutti i grillini erano d'accordo nel non togliere il reato di immigrazione clandestina! Mah!! Questi sono tutti pazzi! Oramai le divisioni dei Cri-Cri sono sempre più evidenti e imbarazzanti per coloro che li hanno votati e che si stanno accorgendo che in fondo era solo uno dei tanti modi per accalappiare dei voti con l'inganno. D'altra parte non era difficile capirlo per chi lo voleva capire, almeno il 90% dei grulli è di provenienza SX ed estrema SX da cui hanno ereditato l'odio verso l'avversario politico. di liberali e democratici neppure l'ombra mentre il programma, se vogliamo definirlo tale, era tutto imperniato sulle idee SX, imposizioni e obblighi, servitù del popolo verso lo stato padrone che decide per tutti, la restante parte era la solita idiozia di sinistra visione, come il reddito di cittadinanza, i gay e tutte quelle cazzate che fanno grandi i programmi di SX, a cui mancavano come sempre i collegamenti con la realtà. Poi è successo che dopo la sbronza della vittoria, chi si è trovato seduto su una bella e comoda poltrona, l'ha trovata proprio comoda e tutti i buoni propositi, ammesso ma non concesso ci fossero mai stati, vanno a farsi benedire, e se ne guarda bene dal lasciarla a qualcun'altro, per ordine di scuderia, così tutto diventa una sola e unica pagliacciata, passando dagli scontrini perduti, fatto di interesse nazionale, alla richiesta di avere un asilo nido alla camera, parcheggi riservati per i deputati, dolcetti e kebab a richiesta alla bouvette, ecc. che come la pagliacciata,anche se l'idea era condivisibile, sui risparmi degli eletti del M5S sarà destinata a finire in una bolla di sapone, dato che sanno bene che difficilmente saranno rieletti e quindi devono far fruttare questa legislatura. Grillo non sembra oramai più in grado di controllare nulla e così tra lo scardinare il Parlamento con l'apriscatole, e l'accomodamento ai privilegi della casta, il passo sarà compiuto a breve.
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il M5s è in parlamento per garantire quello che le persone come te non vogliono, il cambiamento. Ringraziando il cielo 8 milioni e mezzo di italiani lo hanno votato, segno di una generazione che non ne può più di arraffoni e cacciapoltrone. CAPITO PIRLA?
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    "In queste settimane di dolore e lutto nazionale per la tragedia di Lampedusa, la annunciata manifestazione indetta dalla Lega Nord rischia di diventare un'offesa civile che intendiamo denunciare". Comincia così l'appello firmato da sindacati ed associazioni, alla vigilia dell'annunciata manifestazione del Carroccio contro l'immigrazione clandestina in programma domani a Torino con corteto in centro, da piazza Carlo Felice a piazza Castello "La nostra città - si dice nel documento - è medaglia d'oro della resistenza, una città colpita dalla crisi ma che prova a resistere e che non può accettare che si cerchi di creare un'immagine che non esiste, quella di una città razzista e xenofoba". Nel documento firmato, tra gli altri, da Ernesto Olivero del Sermig, da Diego Novelli, presidente di Anpi Torino, dai segretari della Cgil, della Fiom, della Cisl, di Sel, del Pd torinesi, si ribadisce che "Torino affonda le sue radici e la sua storia nell'accoglienza, nella capacità di mettere insieme le diversità e crearne valore aggiunto". Ed ancora, si afferma: "crediamo che tutti abbiano il diritto di manifestare ma pensiamo che quella della Lega possa essere un'offesa per Torino e una provocazione di cui dovranno assumersi le proprie responsabilità, a maggior ragione davanti alla tragedia di Lampedusa". "Chiediamo dunque - conclude l'appello - agli organizzatori di sospendere la manifestazione e al sindaco di Torino di prendere posizione a tutela della città e dei suoi cittadini
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma si puo' essere cosi coglioni da dare pure la carta di soggiorno gratuita a sti finti richiedenti asilo ? e i moldavi ? i brasiliani ? devono fare la trafila per il permesso di soggiorno , quindi son figli di nessuno ?
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    Chissa quanti picconatori si nascondono tra quelli che riescono ad arrivare indenni.
  • Grillo il teatrante 4 anni fa mostra
    Forza, deputati sinistroidi del Movimento 5 Grulli! A Lampedusa si è rovesciato l'ennesimo barcone, e, dunque, dopo l'emendamento contro il reato di clandestinità, questa è l'occasione buona per presentare il disegno di legge sullo "ius soli". Approfittatene ora! I cittadini italiani non chiedono altro e non hanno bisogno d'altro: vogliono all'unanimità lo "ius soli"! E, come è ben risaputo, voi siete sempre attenti alle esigenze dei vostri connazionali... AHAHAHAHAHAHAAH!!!
  • Otto Von Meyer Utente certificato 4 anni fa mostra
    500 clandestini arrivati oggi 200 in forse sicuramente altri in arrivo prima di mezzanotte e' la fine del mondo , ma solo la vostra perche' qui non ne arrivano. L''Italia è grande eccome ... ci stanno 210 milioni ... se vi fate un po' più stretti farete del bene al prossimo. ps: non vanno in Spagna anche la non sono fessi come in Italia.Comunque dovete aiutarli mantenerli con vostro danaro, case, scuole, sussidi e se un italiano vuole andare come turista in uno dei loro paesi , stia ben attento ad avere passaporto e tutti i documenti in regola altrimenti saranno cassi amari per lui.
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    rovesciato barcone... secondo i grillini la colpa è senz'altro della Bossi-Fini !! Ah ah ah ah ah ah
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    Già, il naufragio è avvenuto in acque maltesi vicino a quelle libiche e chi hanno avvisato?????? Grulli, rispondete solo a questa domanda e poi vedrete che tutto torna.
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    questo e' il massimo dell'ideologia buonista cretina di sinistra e grillaroli . I titolari di protezione internazionale con permesso di “lungo-soggiorno” potranno stabilirsi, a determinate condizioni (ad esempio, per motivi di lavoro), in un secondo Stato membro.(in pratica chi trova lavoro va negli altri stati mentre noi ci teniamo la feccia: roba da matti!!! Inoltre, lo status ulteriore di soggiornante di lungo periodo potrà essere mantenuto anche in caso di cessazione della protezione internazionale. Per gli stranieri beneficiari di protezione internazionale ed i loro familiari ottenere il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo sarà più semplice rispetto agli altri immigrati. Non dovranno infatti documentare la disponibilità di un alloggio idoneo, né superare il test di conoscenza della lingua italiana.
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    10 ottobre 2013 - Arrivano fondi per emergenza immigrazione e minori soli e la carta di soggiorno (permesso Ce per soggiornanti di lungo periodo) anche per i rifugiati. Merito di due provvedimenti varati ieri sera dal Consiglio dei ministri, tutte misure già previste prima della tragedia di Lampedusa che però serviranno all’Italia per gestire meglio l’accoglienza di chi arriva sulle nostre coste. ????? carta di soggiorno free??. tradotto = basta, e' finita, ce li siamo presi tutti in carico con tutti i benefits al pari degli italiani ovvero casa popolare, bonus, piccolo reddito, trasformazione dei piccoli ospedali in sale parto, eventuali pensioni ai 65enni, sanita' gratis al 100 % in quanto disoccupati anche se per arrotondare si metteranno nel commercio abusivo e nello spaccio droga. ps: tra poco arrivera' tutta l'africa intera!!!
    • cristian . Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma purtroppo loro fanno sempre i grandi con i soldi dei cittadini . se un italiano è per la strada ti scordi qualsiasi aiuto , se sei un clandestino ti danno 8 euro al giorno , son pochi ma li prendono . siamo in un paese che si chiama italia , che non è in grado di aiutare i suoi cittadini ... e vorrebbero aiutare milioni di disperati . io mi chiedo sempre ma quando incominceranno a pensare ai cittadini che pagano le tasse ...
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    11 ottobre 2013 – Il recepimento della direttiva europea sulla carta di soggiorno per rifugiati e titolari di protezione sussidiaria è solo una prima tappa. La tragedia di Lampedusa ha dato impulso al governo per altri interventi in materia di asilo. Tra fronti di intervento ci sono un rafforzamento delle misure di accoglienza e un’accelerazione dell’esame delle domande d’asilo presentate da chi arriva sulle coste italiane. Un modo per governare meglio l’intensificarsi degli sbarchi di persone che sfuggono a guerre e persecuzioni, come profughi dal Corno d’Africa o siriani. Al ministero dell’Interno è stato preparato un decreto che raddoppia i posti disponibili per l’accoglienza provvisoria dei richiedenti asilo, portandoli da 8.000 a 16.000. Le prefetture sono già state incaricate di individuare nuove strutture da adibire a questo scopo. Aumentano anche le commissioni territoriali per l’esame delle domande, da 10 a 16, in modo da poter arrivare più velocemente a una decisione sul destino dei profughi: hanno diritto alla protezione o vanno considerati come immigrati irregolari? Intanto, ieri si sono incontrati il Presidente della Repubblica e il Presidente del Consiglio. “In particolare, il colloquio – informa il Quirinale - ha riguardato quanto il Presidente Letta ha avuto modo di valutare con il Presidente della Commissione Europea Barroso a Lampedusa sul tema dei profughi e sulle politiche relative all'immigrazione, anche in vista del Consiglio europeo di 24 e 25 ottobre prossimi, e il contributo che il governo potra' dare al dibattito sulle carceri aperto dal messaggio del Capo dello Stato alle Camere''.
  • Grillo il teatrante 4 anni fa mostra
    "Lampedusa, si rovescia un altro barcone: oltre 200 persone in mare." http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1329153/Lampedusa--si-rovescia-un-altro-barcone--persone-in-mare.html Grillo, e ora che è successo anche questo, cosa faranno i tuoi deputati sinistroidi e buonisti della domenica? Presenteranno un disegno di legge per approvare all'istante lo "ius soli"? Forza, Grillo! Gli italiani aspettano con trepidazione la tua prossima farsa!
  • Cristian Montagna Utente certificato 4 anni fa mostra
    Migranti, ancora sbarchi: oltre 500 soccorsi nel canale di Sicilia casso!! ero ad un passo dalla casa popolare, ma ho l'impressione che riusciro a morire prima di entrarci!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus