Telecom Italia, l'Italia che perde i pezzi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

L'Italia perde un altro pezzo, Telecom Italia. Le telecomunicazioni diventano spagnole. Un disastro annunciato da un saccheggio continuato, pianificato e portato a termine con cinismo di quella che era tra le più potenti, innovative e floride società italiane. Fondamentale per le politiche di innovazione del Paese. In passato, anni fa, avevo previsto questa fine ingloriosa con la cessione a Telefonica. La morte di Telecom Italia è iniziata con la sua cessione a debito ai capitani coraggiosi da parte di D'Alema nel 1999, allora presidente del Consiglio. Lui, il merchant banker di palazzo Chigi, è il primo responsabile di questa catastrofe. Un'azienda senza problemi finanziari si ritrovò improvvisamente con più di 30 miliardi di euro di debito.
Telecom possedeva società, immobili, i migliori ingegneri e informatici, aveva la flotta di auto aziendale più grande d’Italia. Un patrimonio costruito con le tasse di generazioni di italiani.
In seguito arrivò il tronchetto della felicità e, con lui, la completa spoliazione dell'azienda con cessioni di rami strategici, licenziamenti, scorpori e piani industriali da barzelletta. Tronchetti si dimise nel 2006 lasciando 41 miliardi di debiti, in sostanza, escludendo obbligazioni e cartolarizzazioni varie (i pagherò agli investitori), quelli ereditati da Colaninno e Gnutti. Ma con in meno però tutte le aziende vendute. Bernabè ha agito in seguito da liquidatore, poteva solo dare l'estrema unzione.
E adesso? Chi ci ha rubato il futuro deve rispondere di fronte alla nazione di questo scempio. Chi ha guadagnato dalla distruzione di Telecom e del suo grande indotto? I consiglieri di amministrazione? Gli azionisti? I partiti? Per molti la Telecom è stato un grande affare, il migliore della loro vita. In questi anni invece di ridurre il debito si sono pagati dividendi agli azionisti, super stipendi ai manager e gettoni d'oro ai consiglieri di amministrazione.
Un'azienda quotata a 4 euro è precipitata a 0,61 euro. Ha quasi azzerato il suo valore. Il danno che deriva all'Italia dalla perdita di Telecom Italia è immenso. Il governo deve intervenire per bloccare la vendita a Telefonica con l'acquisto della sua quota, è sufficiente dirottare parte dei miliardi di euro destinati alla Tav in Val di Susa che neppure il governo francese vuole più. Subito dopo va avviata una commissione di inchiesta parlamentare per accertare le responsabilità e gli eventuali guadagni illeciti.

"Perdo i pezzi ma non è per colpa mia
ora c'ho praticamente un gran testone
e un testicolo per la riproduzione.
" L'uomo che perde i pezzi, Gaber

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • federico de girolamo 4 anni fa mostra
    VIRGOLETTE «Telecom deve essere venduta al più presto a Telefonica» Beppe Grillo nel 2010 ilpost.it http://www.beppegrillo.it/2010/04/beppe_grillo_in.html ancora a seguire sto buffone state?
    • f. fabbri 4 anni fa mostra
      "vendete quello che è rimasto a Telefonica, restituite la dorsale allo Stato e dopo andate a casa, insieme al consiglio di amministrazione, prima del fallimento." L'intenzione è lasciare allo Stato ITALIANO la direttività dell'azienda Telecom, non quella di vendere gli assets strategici all'estero. Se uno vuol capire male fa proprio di tutto eh? In definitiva, non mi pare che Grillo abbia cambiato idea come volete far passare. Sembrate giusti giusti per Santoro e la Gruber, una bella mentalità da Poltronai di professione. Tiratevi su le maniche nel quotidiano con chi avete accanto per primi, prima di fare i professori sulla rete senza occuparvi del vostro Rispetto di Vivere nel mondo, guardando prima a voi stessi, poi agli altri. E' troppo facile la critica in questo Paese naufragato nel mare degli Imbecilli. Iniziate a remare, chi sa costruirsi il remo.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il buffone saresti tu ????? ma non fai ridere !! PIRLA. Cordialità
    • Alessio F. Utente certificato 4 anni fa mostra
      "Telecom deve essere venduta al più presto a Telefonica o a qualche grande gruppo internazionale PRIMA CHE GLI ATTUALI AZIONISTI NE SPOLPINO ANCHE LE OSSA. Telecom è morta, MA SI POSSONO ESPIANTARE I SUOI ORGANI E SALVARE L'OCCUPAZIONE ANCORA RIMASTA....
  • Arcangelo Lotumolo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Kikoko Kyenge si presenta in abiti cerimoniali e con tutti i paramenti del potere tribale presiede a una giornata di cerimonie. Indossa il copricapo con la criniera di leone, la collana con denti di leone e leopardo, i fili di perle blu incrociate sul torace, un bracciale d’avorio, una camicia azzurra e un’ampia tunica a strisce bianche e blu su cui pende una pelle di leopardo. Accompagnato da una sacerdotessa in abito bianco e dal suono incessante dei tam tam, papà Kyenge prega davanti all’altare degli antenati e balla tra la folla. 38 FIGLI E 4 MOGLI – Clement Kikoko Kyenge ha avuto 38 figli (da 4 mogli diverse), ora dispersi tra Belgio, Canada, Irlanda, Stati Uniti, Sud Africa, Sud Corea, Italia, Irlanda, Francia, Germania e Congo. ... tra le mani della sacerdotessa appare una foto di Calderoli, che aveva paragonato sua figlia Cécile a un orango, tra la gente qualcuno vorrebbe sentire qualche parola forte. Ma papà Kyenge preferisce cedere la parola al pastore Eustache Youmba che improvvisa una preghiera: «Signore», «nella tua misericordia ci hai detto di pregare per chi ci perseguita, per chi ci ingiuria e per chi ci maltratta. Non siamo contro Calderoli, il fratello che ha insultato la nostra Kyenge, ma contro lo spirito che lo ha spinto a ingiuriare. Tu che puoi punire o perdonare, libera questo tuo figlio dalla malvagità dello spirito. Fai che riconosca il suo peccato e che porti il suo pentimento davanti a Cécile». Portano la foto di Calderoli davanti all’altare degli antenati e chiedono il loro intervento perché chi ha insultato si liberi dallo spirito che ha guidato le sue parole. hi,hi,hi, la lega con questa pagliacciata sta recuperando alla grande: mica tutti son grillini che vogliono farsi africanizzare. ORMAI SIAMO AI RITI TRIBALI DELLA MAKUMBA : grulli, ecco il vostro futuro e quello dei vostri figli
  • Arcangelo Lotumolo Utente certificato 4 anni fa mostra
    i nuovi nostri padroni tanto amti dai grulli e sinistrosi : http://www.corriere.it/politica/13_settembre_24/embed-video-oggi-kyenge/video-oggi-kyenge.shtml E c’è chi parla del multiculturalismo come di un’opportunità di ricchezza, se queste sono le culture con cui dobbiamo creare una nuova identità nazionale e che si devono affiancare alla nostra, beh… voglio essere povero e tenermi la mia cultura italiana, europea e occidentale. E poi se queste culture ti arricchiscono, come dice la Kyenge, come mai i figli di questo signore sono tutti all’estero in paesi europei? Come mai gli africani vogliono venire in Europa? Io non giudico le culture degli altri, ognuno nel suo paese viva come vuole, ma chi viene in Italia si deve adattare alla cultura che gia c’è, sennò è meglio che resta a casa sua dove potrà continuare a vivere così. Noi siamo quello che siamo grazie alla nostra cultura, con il multiculturalismo saremmo un’altra cosa, probabilmente peggiore creando una nuova identità nazionale con culture che sono ancora immerse nel medioevo. <<<<< Migranti, in Sicilia sbarchi a ripetizione in dodici ore arrivano in ottocento ps: BINGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO anche oggi superata la media dei 500: arrivati nuovi portatori di cultura e mangiapane a tradimento !! forza grulli grillini grillaroli : portate lo spumante alla boldrini e all kyenge oltre al tappeto rosso per i nuovi vostri fratelli!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ho sempre dato la caccia ai LEGAIOLI SCHIFOSI, una volta come lavoro era proficuo, oggi un pò meno, siete diventati ANIMALI RARI IN VIA DI ESTINZIONE. Cordialità
    • Arcangelo Lotumolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma voi grillini siete tutti cosi ? a me sembrate un tantinello matti!!! ma che lavoro avete fatto nella vita ? lo statale ? il banchiere ?
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      rosica rosica
    • Arcangelo Lotumolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      la verita'.. la verita'.. fa male specialmente al grillino: ti capisco!!!
    • Massimo P 4 anni fa mostra
      Dimostri di non conoscere la storia passata e attuale, sai in che modo l'Italia e i paesi ricchi sono quello che sono ? Abbiamo rispettato le altrui culture ?
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bisognerebbe tumularti, almeno per la rima con il tuo nome da LEGAIOLO MERDOSO !!!!! Cordialità
  • Plastic Arcor Utente certificato 4 anni fa mostra
    Questo è un post nel quale emerge tutta la "sindrome leghista" della quale sono portatori inconsapevoli Grillo e Casaleggio. Sembrano incapaci di alzarsi, nelle loro analisi, più di 18 cm da terra e notare che il fuscello Italia è parte di questo grande e storico lato del continente eurasiatico e che voler defenestrare i ladri a Roma e nel resto del Paese non è sufficiente come strategia per uscire dal mare in tempesta. Non dico che non serva, ma non basta. Questo spiega la loro avversione per l'Unione Europea, per l'euro, per la BCE, per tutto quello che va oltre la Liguria... Il richiamo alla democrazia diretta, a Internet, ai social network, alla libertà di espressione, al fare dei cittadini onesti e di buona volontà è, paradossalmente, paravento per nascondere questa sindrome, nonché omologo del tema dei "soldi al nord" di bossiana memoria. Bossi diceva che, con i soldi rubati da Roma al Nord, il Nord avrebbe fatto molto meglio, non li avrebbe sprecati. Grillo dice che, con la democrazia diretta, con Internet, farebbe - farebbero - molto meglio dei rappresentanti della casta autoreferenziale di politici, burocrati e boiardi che svolazza dal dopoguerra a Roma. Speriamo rinsaviscano!
    • Plastic Arcor Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ho detto, in sostanza, che, se l'analisi del caso Italia e l'esortazione a tutti i cittadini di buona volontà a riprendersi la loro nazione e la loro terra è abbastanza completa, per quanto riguarda l'Europa e il mondo è approssimativa ed errata tanto da ricordare la necessità che ha ogni movimento di trovare un nemico. Bossi aveva "Roma ladrona" e Grillo ha "l'euro e l'Europa". In entrambi i casi, grossolane approssimazioni chiaramente strumentali.
    • LUCREZIA p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Si, ma in sostanza non ho capito nulla del tuo discorso. Se c'è una colpa qual'è?
    • Plastic Arcor Utente certificato 4 anni fa mostra
      Io non mi stavo lamentando. Offrivo la mia opinione ai lettori, visto che me ne danno l'opportunità. In questo esprimevo la considerazione che l'analisi storica di Grillo e Casaleggio sia insufficiente. Io non ho nove milioni di persone che mi votano (al massimo il cane dei vicini).
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      perché anziché lamentarti non suggerisci cosa faresti tu al posto di Beppe per combattere i politici corrotti e questi bastardi di capitalisti mafiosi che hanno portato sul lastrico l'Italia
  • Grillo l'ectoplasma 4 anni fa mostra
    Grillo, a conti fatti, alla fine l'unica cosa che sei riuscito a fare, con questa sottospecie di blog propagandistico, è tirar su una setta di sinistroidi psicotici e sociopatici; che non verrebbero accettati neppure in un ospedale psichiatrico del regime comunista nord-coreano, talmente sono fuori di testa. L'unica soluzione per i tuoi poveri adepti comunistoidi e disadattati è un bel suicidio di massa in diretta streaming! AH AH AH AH AH!!!
  • Grillo l'ectoplasma 4 anni fa mostra
    Grillo, Casaleggio, fossi in voi, considerata la difficile situazione in cui versate attualmente, la pianterei di far censurare tutti gli utenti scomodi e i commenti critici da questo pseudo blog democratico... Già i commenti ai vostri ridicoli post, da parte degli irriducibili talebani grullini e dei vostri scagnozzi interattivi, si contano sulle dita delle mani; se poi seguitate ancora col far oscurare sistematicamente tutti i cosiddetti "troll", o presunti tali, tra brevissimo i commenti sul vostro pravda-blog spariranno davvero del tutto. AHAHAHAHAHAHAH!!!
    • NANDO C 4 anni fa mostra
      BRaVO!!come spari minchiate tu non le spara nessuno!!sei un grande!!!MITICOOOOOO Pirla!!
    • Enrico De Angelis 4 anni fa mostra
      SONO PERFETTAMENTE D'ACCORDO.
    • ugo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E allora? Cosa ne pensi della questione telecom? Le idee di questo blog possono essere condivisibili o meno ma sono le uniche diverse da quell'unico blocco informativo che esiste in Italia. Prova ad esprimerti senza agitarti. Sembri malato.
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Fatti un Martini o smettila di berne troppi
  • Grillo l'ectoplasma 4 anni fa mostra
    Grillo, questa sottospecie di blog si è ridotto ormai ad essere l'ombra di se stesso: è rimasta solo la desolazione. Si è trasformato in una triste e patetica sezione comunista online; dove i soliti 4 gatti sinistroidi si scambiano delle banali chiacchiere da bar, miste ad insulsaggini e luoghi comuni di vario genere. La tue presunte proposte alternative sono definitivamente morte e sepolte. Grillo, sei al capolinea.
    • NANDO C 4 anni fa mostra
      Se l'unica cosa che sai fare e quella di dire cazzate!!sei messo proprio male!!a te non ti caga manco l'ombra!!stai sereno..
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa mostra
      Meno male che qualcuno che spara cazzate, c'è ancora....
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    "Il Savonarola di Genova, al secolo Beppe Grillo, ora difende gli evasori fiscali. Come Berlusconi, come i Patani ...certi pregiudicati bisogna lasciarli parlare. Su tutti i media, a tutte le ore. Prima o poi riescono ad impiccarsi alle loro stesse parole. Quello che ha pubblicato l'Unità cartaceo è l'elogio che un pluriomicida, che per sette anni ha evaso il fisco e ha "condonato", fa degli evasori fiscali... Senza vergogna Tafanus"
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    SCERIFFO DI NOTTINGHAM PER ME QUSTO TIZIO POTREBBE ESSERO LO STATO DI MERDA ITALIANO, MA MENTRE ROBIN HOOD (MOVIMENTO 5 STELLE)RUBAVA ALLO SCERIFFO PER DARE AI POVERI, IL NOSTRANO ROBIN HOOD HA LASCIATO ALLO SCERIFFO 42 MILIONI DI EURO!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    IL VERO SONDAGGIO DEL MOVIMENTO 5 STELLE: IN CADUTA LIBBBBBBERA! http://iltafano.typepad.com/.a/6a00d83451654569e2019aff90470b970b-pi
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    TOGLIERE L'ACQUA AI PESCI! Max Stirner +++++ HO LETTO DA QUALCHE PARTE IN RETE CHE QUANDO COMPARE QUESTO TIZIO IN REALTA' POTREBBE ESSERE GRILLO O CASALEGGIO. QUESTO MAX STIRNER VIVRA' DA EREMITA? FATTI UNA VISITINA PSICHIATRICA RIMBABI'!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    Il Savonarola di Genova, al secolo Beppe Grillo, ora difende gli evasori fiscali. Come Berlusconi, come i Patani ...certi pregiudicati bisogna lasciarli parlare. Su tutti i media, a tutte le ore. Prima o poi riescono ad impiccarsi alle loro stesse parole. Quello che ha pubblicato l'Unità cartaceo è l'elogio che un pluriomicida, che per sette anni ha evaso il fisco e ha "condonato", fa degli evasori fiscali... Senza vergogna Tafanus
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    TELECOM SPAGNOLA? ERA ORA! CHISSA' CHE A ROMPERE LE PALLE DA PARTE DEL CALL CENTER SI POSSA SENTIRE UNA VOCE CON ACCENTO SPAGNOLO ANZICHE' LA SOLITA MERIDIONALE!
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ...... veramente di recente l'accento era sempre piu' rumeno, visto che i call centre sono stati dislocati quasi tutti in Romania!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus