Il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle è a favore delle vaccinazioni e vuole che nel Paese ci sia la massima copertura vaccinale possibile. Noi siamo favorevoli all’obbligatorietà dei quattro vaccini che oggi, per legge, sono gia’ obbligatori, e siamo anche favorevoli all’introduzione di misure di obbligatorieta’ per vaccini che proteggono da malattie per le quali esiste una reale emergenza epidemica (come esiste al momento per il morbillo). Sullo specifico delle misure di obbligatorieta’ come introdotte nel Decreto Lorenzin ci riserviamo di giudicare dopo aver letto il decreto nella sua interezza (e nella sua versione definitiva), e dopo esserci consultati con i nostri esperti nazionali ed internazionali di riferimento. La nostra speranza e’ che su questo tema si possa avere una seria discussione tra tutte le forze politiche, possibilmente senza strumentalizzazioni di alcun genere, vista l’importanza del tema in termini di diritto alla salute individuale e pubblica.

Fatta questa doverosa premessa, il MoVimento 5 Stelle rimane favorevole – in linea generale ma con le dovute specificazioni la cui complessita’ non puo’ essere discussa o riassunta in un comunicato stampa– allo sviluppo di una politica di raccomandazione dei vaccini capillare nel territorio, sostenuta dalle necessarie risorse finanziarie ed infrastrutturali, affinchè le famiglie siano accompagnate dai propri pediatri e dai propri medici verso la vaccinazione, e affinche’ venga rimosso ogni ostacolo pratico alla vaccinazione stesso (in altre parole, un adeguato potenziamento dei servizi a tutti i livelli).

L'approccio che noi proponiamo include anche lo stanziamento di risorse per la creazione di
(i) un anagrafe vaccinale nazionale,
(ii) efficaci meccanismi di monitoraggio della copertura a livello nazionale e regionale,
(iii) la formazione di un comitato indipendente di consulenza composto da esperti del settore (i.e., sul modello americano dell' ACIP, Advisory Committee on Immunization Policies) con almeno il 50% di rappresentanti internazionali.

Questo approccio, che e' modellato sulle "immunization policies" dei paesi Scandinavi (e di 47 stati USA su 50), si basa sul coinvolgimento attivo e responsabile della popolazione ed ha anche il notevole vantaggio di creare un patrimonio di fiducia reciproca tra cittadini ed istituzioni che potra’ essere usato per implementare ogni altra politica di prevenzione sanitaria (alimentazione, allattamento, attivita’ fisica, etc). Come spiegato precedentemente, questa posizione di fondo in favore di un approccio "persuasivo" alla vaccinazione include clausole di salvaguardia che introducono misure coercitive (i.e., "obbligo") in caso di emergenze epidemiche oppure di cadute della copertura vaccinale sotto le soglie che garantiscono l'immunità di gregge.

Va da se' che questo tipo di approccio non può essere considerato ne’ interpretato in alcun modo come una posizione più morbida nei confronti dell'anti-vaccinismo, che e’ un fenomeno senza alcuna base scientifica che noi rigettiamo completamente. Al contrario, noi crediamo che il tipo di persuasione attiva e capillare cosi' delineato rappresenti il modo migliore per sconfiggere ogni forma di "vaccine hesitancy" e "vaccine resistance" in modo completo e duraturo. In questo senso noi respingiamo fortemente qualsiasi insinuazione su una presunta equazione “obbligo contro non-obbligo = pro-vaccini contro anti-vaccini”, che e' del tutto insensata dal punto di vista scientifico.

Come detto all'inizio del comunicato, noi confidiamo sul fatto che su questo tema cosi' importante si possa avere una discussione seria ed informata tra tutte le forze politiche italiane. Sarebbe la soluzione giusta per tutti, ed il modo migliore per sviluppare insieme la miglior "immunization policy" per il nostro Paese.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Luca M. 7 mesi fa mostra
    5 stelle venduti come tutti gli altri alle case farmaceutiche per paura!! Ma di voti in questo modo ne perderete molti!! 5 stelle... per quanto mi riguarda siete già scesi a 3. Deluso, molto deluso. Vergognatevi! I documenti e i pareri di medici che informano sui rischi da vaccino sono innumerevoli, informativi e raccogliete le informazioni. Avete in una settimana rinnegato voi stessi e tradito chi credeva in voi.
  • Giuseppe Casagrande 7 mesi fa mostra
    La Costituzione protegge la mia persona; a me le mani addosso obbligatoriamente, fintantoché siamo in democrazia, non me le mette nessuno con la forza; a me e alle mie persone care. Essendo sano di mente decido io se voglio o meno fare una cura: allora se un mio eventuale figlio minorenne non viene accettato alla scuola dell'obbligo perché non vaccinato, cosa accade? Sarò io a essere responsabile del non aver ottemperato all'obbligo della scuola per mio figlio, o la scuola, o lo Stato che impedisce alla scuola di prendere in carico mio figlio? SE A UN MIO EVENTUALE FIGLIO SOTTOPOSTO A VACCINAZIONE OBBLIGATORIA PER ANDARE ALLA SCUOLA DELL'OBBLIGO VIENE UNA MALATTIA GRAVE PER UN EFFETTO COLLATERALE (MAGARI RARISSIMO), CHI E' CHE NE RISPONDE, sia penalmente che per il risarcimento civile? Io che ho accettato l'obbligo di vaccinarlo per non eludere l'obbligo della scuola, la scuola che altrimenti non lo avrebbe preso in carico, o lo Stato che ha obbligato me e la scuola al vaccino? C'E' UN COSTITUZIONALISTA CHE SAPPIA RISPONDERMI?
    • Giuseppe Casagrande 7 mesi fa mostra
      In riferimento al mio commento postato, integro: dimenticavo: oppure deve risarcire la casa produttrice del vaccino? che, però, io non avrei fatto fare se non ci fosse stato l'obbligo e, quindi, forse, il responsabile è chi ha messo l'obbligo? O ne rispondono più soggetti in solido? Grazie ad un eventuale Costituzionalista e avvocato.
  • Aldo Pecci 7 mesi fa mostra
    Scrivo a voi, cari amici che con tutti i vostri commenti mi avete ridato un briciolo di fiducia. Siamo in tanti a pensarla allo stesso modo, siamo in tanti ad avere la consapevolezza di ciò che sta accadendo... la propaganda e la paura non ci hanno allontanato dalla verità. Il movimento ci ha traditi ma noi non dobbiamo arrenderci o perderci di fiducia. Usciamo dal silenzio, facciamolo nelle nostre attività di ogni giorno tra le persone. Portiamo il nostro pensiero, come abbiamo fatto in questo blog con i nostri commenti, tra la gente che frequentiamo abitualmente, inculcandogli il dubbio, sperando che questo li porti a riflettere. Partiamo dal basso e facciamo in modo che la nostra voce non si spenga inascoltata (come qui sta accadendo) ma si trasformi in un seme di speranza.
  • Carlo C. Utente certificato 7 mesi fa mostra
    Belin, Beppe avete pestato una m... e vi state pure rotolando sopra. Che figura di incoerenza mostruosa!!!
  • corine marth Utente certificato 7 mesi fa mostra
    Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...
  • Roberto C. Utente certificato 7 mesi fa mostra
    ATTENZIONE: QUESTO E' IL MIO APPELLO GRILLO!!!! che cazzo fai????? sono anni che non scrivo, MA ti ho seguo da sempre... Questa stavolta hai toppato alla grande! - non sei stato coerente - non ci hai fatto votare - nessuno mi prende per il culo dimentichi che TU non puoi, ma soprattutto non devi decidere su argomenti di tale portata! La lotta al reddito di cittadinanza è nulla a confronto! Me ne potrei fottere a prescindere se i vaccini fanno bene o male...e al momento non voglio entrare nell'argomento. Qui si parla di libertà e di salute dei miei figli e di tutti i figli di tutti gli italiani! Dopo questa cavolata di immense proporzioni TI dò 24h per fare la marcia indietro più netta che ti sia mai riuscita! Bada, sono sempre stato un uomo tutto di un pezzo e quando dico una cosa la faccio. 24h dopodiché ti/vi saluto e porterò via con me tutti i voti che vi ho fatto guadagnare in questi anni! senza scuse o balle vai in TV e dì che ti sei rincoglionito con un febbrone dopo aver fatto il vaccino obbligatorio! NON STO SCHERZANDO! ripeto HAI 24h di tempo! ...e non sono un troll, quindi evitate inutili commenti!
    • maidomo 1 Utente certificato 7 mesi fa mostra
      - 23 ore e 45 minuti. Metti il contatore.
  • Lorenzo Rodighiero 7 mesi fa mostra
    Il giorno dopo il decreto della De Lorenzin siamo già un centinaio di famiglie a Torino disposte a sostenere chiunque tuteli il nostro bene più prezioso: la salute dei nostri bambini. Non inoculeró mai mercurio nelle vene di mio figlio. Davvero sconcertante leggere di questa vostra posizione sui vaccini ( chi è il responsabile di questa decisione?) Spero vivamente in un vostro immediato ripensamento, basato non su spot elettorali ma su una profonda analisi dell'argomento vaccini, così come abbiamo fatto noi. Lorenzo Rodighiero
    • maidomo 1 Utente certificato 7 mesi fa mostra
      che posizione?
  • Marco 7 mesi fa mostra
    Andate a guardare cosa diceva questo buffone nei suoi show! È solo un altro venduto che fa' parte del sistema, lui è quello che gli vanno dietro, hanno creato questo movimento per incanalare e sopprimere la rabbia delle persone che hanno deciso di non votare più gli altri partiti, così da non far scoppiare una rivolta, gli elettori escono da una parte e rientrano dall'altra ed alla fine si ritrovano sempre allo stesso punto. Prima interpellavano la gente in rete, erano convinti del no-euro, uno vale uno, sovranità monetaria, free energy e roba simile, OGGI SONO UGUALI AL PD E TUTTI GLI ALTRI PARTITI CRIMINALI.
  • Giulio Ferretto 7 mesi fa mostra
    Ammazza che delusione...ti ho sempre votato....addio!
  • Lorenzo A. Utente certificato 7 mesi fa mostra
    Il Movimento 5 Stelle ha perso il mio voto. Io ho una bimba che a settembre inizierà la materna ed una che inizierà la terza elementare. Sto barcamenando da anni per evitare più vaccini possibili, cercando di non farmi arrestare e adesso Beppe Grillo, garante di questo grande cazzo ha deciso pure per me. Beppe, ma vaffanculo!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus