Tagli al Senato per 100 milioni di euro: il Pd dice no

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Barbara Lezzi, M5S Senato

Si è votato solo l'altro giorno il bilancio interno del Senato per l'anno 2016. Il Governo ha bocciato 31 ordini del giorno del M5S che lo avrebbero impegnato a tagliare 100 milioni di euro tra sprechi e privilegi. Facciamo solo 5 esempi eclatanti. Il M5S aveva proposto:
1) La soppressione dei vitalizi per i senatori, una volta cessato il mandato
Risparmio previsto: 83 milioni di euro l'anno BOCCIATO
2) L'abolizione dell'assegno di fine mandato per i senatori (liquidazione)
Risparmio previsto: circa 2,8 milioni di euro l'anno BOCCIATO
3) La riduzione degli stipendi dei senatori da 5.000 euro a 3.500 euro, con diaria assegnata a seconda delle presenze e negata a chi accumula più del 30% delle assenze
Risparmio previsto: circa 5 milioni di euro l'anno BOCCIATO
4) Dimezzamento delle spese generali forfettarie dei senatori
Risparmio previsto: circa 500 mila euro BOCCIATO
5) Riduzione del 20% dei contributi ai Gruppi Parlamentari
Risparmio previsto: 4,4 milioni di euro BOCCIATO
Solo con il taglio di queste 5 voci il Senato sarebbe potuto costare 95 milioni di euro in meno nel 2016, per un totale di quasi 500 milioni di euro in una legislatura intera. Ma il Pd non ne ha voluto sapere, a dimostrazione che la lotta agli sprechi serve solo come slogan per vincere il referendum costituzionale di ottobre. Ricordiamo a proposito che i questori del Senato, tra i quali la nostra Laura Bottici, hanno stimato il risparmio della riforma Boschi del Senato in 48 milioni di euro, la metà di quello che il Senato poteva risparmiare senza alcuna riforma se solo il Pd avesse appoggiato le nostre proposte di puro buon senso.
Per l'ennesima volta le menzogne del Bomba evaporano quando si passa ai fatti in Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • macro 1 anno fa mostra
    Offerta di prestito tra particolare Ciao Mr / Mrs Io sono un operatore economico, individuale. I garantisce crediti per tutte le persone serie possono rimborsare me se ti senti nel bisogno o nel problema dei soldi sono pronto un capitale che servirà in particolare a breve e a lungo termine che vanno da 1000 € a 900.000 €, prestito Passo serio non astenersi Potete contattarmi da email:macroneollla97@gmail.com
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    @ roki, vedo il soffitto dei tuoi castelli con strane striature sull'intonaco. ABBASSATI!
    • Roki 1 anno fa mostra
      Ti sbagli..Ho i soffitti alti..quella è casa tua!!
  • Roki 1 anno fa mostra
    Ernesto***** Banana , perche' lo hai fatto? Vedi che succede ha frequentare assiduamente le moschee... A forza di stare col culo in aria e la testa in terra, rivolto alla mecchia, il cervello ti si è spappolato!! http://m.ilmessaggero.it/primopiano/articolo-1872926.html
  • Primo Dovere Utente certificato 1 anno fa mostra
    @ Beppe Grillo, attuale Garante delle regole, x richiesta di pubblici chiarimenti. Mi è chiaro che la regola, nella vigente democrazia rappresentativa-delegata, è che le modifiche alla Costituzione vanno approvate dal 75% dei rappresentanti-delegati. Nella democrazia diretta-anti-delega di cui il M5S vuole dare testimonianza, non mi è invece chiaro quanto riportato nel Post ( non so se lo hai scritto Tu ) riguardo alla regola per modificare il Non Statuto e concordare nuove Regole. Ti chiedo dunque, 1° nel caso non si raggiunga la partecipazione del 75 % degli iscritti (non so quanti siano), alla chiusura del 25/9/2016 - è necessario comunque che le modifiche siano approvate da almeno il 75 % dei partecipanti alla votazione ? 2° Nel caso che le modifiche proposte (non so ancora da chi) non venissero approvate, - chi è legittimato a proporre modifiche alternative ? 3° Come viene garantito che il risultato della votazione abbia valore legale ? Grazie per un sollecito chiarimento, possibilmente prima dell'inizio della votazione.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa mostra
      = Se tutto l'inchiostro che usi fosse rivolto a far le pulci a chi ha ridotto il paese in queste disastrose condizioni il Movimento sarebbe già al governo! PIRLA!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      e dajeee! Milena B. Dany Milady Lina Pasqua Pasqualina T. (pasqualina t.) giulia w. Uno vale uno Deciso Dagliscritti Primo Dovere
  • Deciso Dagliscritti Utente certificato 1 anno fa mostra
    @ l’attuale Garante delle regole Beppe Grillo, richiesta di pubblici chiarimenti. Mi è chiaro che la regola vigente nella democrazia rappresentativa/delegata, è che le modifiche alla Carta Costituente devono essere approvate dal 75% dei rappresentanti/delegati. Nella democrazia diretta/antidelega di cui il M5S vuole dare testimonianza, non mi è invece chiaro quanto riportato nel Post (non so se lo hai scritto Tu) riguardo alla regola per modificare il Non Statuto e creare nuove Regole. Ti chiedo dunque, 1) nel caso non si raggiunga la partecipazione del 75% degli iscritti (non so quanti siano), alla chiusura del 25 Settembre 2016 - è necessario comunque che le modifiche siano approvate da almeno il 75% dei partecipanti alla votazione? 2) Nel caso che le modifiche proposte (non so ancora da chi) non venissero approvate, - chi è legittimato a proporre modifiche alternative? 3) Come viene garantito che il risultato della votazione abbia valore legale? Grazie per un sollecito chiarimento, possibilmente prima dell'inizio della votazione.
    • harry haller Utente certificato 1 anno fa mostra
      Dopo aver mangiato merda tutta la vita, è come lamentarsi se l'aragosta non è cotta a puntino: buona digestione.....
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa mostra
      "Gogna" ..... "Intelletto" ........ ma la smetti di sparare minchiate e poi inviti me a non stare "qui" ????? Curati !!!! Cordialità
    • Deciso Dagliscritti Utente certificato 1 anno fa mostra
      - A quello - sorry :)
    • Deciso Dagliscritti Utente certificato 1 anno fa mostra
      Toto, ribadisco che a me personalmente, non interessa fargli le pulci, mi interessa dare retta quello che mi dice il mio intelletto (= intus legere). Se a te interessa “Piazzale Loreto”, nessuno ti obbliga a stare invece qui a consumare inchiostro !!! Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Deciso ..... parli di "gogna" ???? si meriterebbero "Piazzale Loreto", smettila e dai retta ad Ernesto !!!! Cordialità
    • Deciso Dagliscritti Utente certificato 1 anno fa mostra
      Ernesto, temo non basti fare le pulci a chi ha ridotto il Paese in queste condizioni, credo non basterebbe neanche raparli a zero e metterli alla gogna sulla pubblica piazza più grande del mondo. Ciao Orè °.°
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Milena B. Dany Milady Lina Pasqua Pasqualina T. (pasqualina t.) giulia w. Uno vale uno Deciso Dagliscritti il prossimo, come rottura di palle?
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa mostra
      Se tutto l'inchiostro che usi fosse rivolto a far le pulci a chi ha ridotto il paese a queste disastrose condizioni il Movimento sarebbe già al governo! PIRLA!
  • Zaghi 1 anno fa
    Ma scusate,.... ma quando riusciremo ad ottenere qualcosa???? sempre e solo lamenti, mugugni e mai un risultato raggiunto. Non pensate che prima o poi la gente si stancherà di aspettare qualcosa che molto probabilmente non arriverà mai? Non è che i nostri parlamentari, specie nell'ultimo periodo, si stiano plasmando divenendo parte integrante del sistema? In verità ne vedo diversi che hanno cambiato totalmente atteggiamento rispetto a quando sono stati eletti. Parlano, parlano e solamente parlano.... Mi sa che due mandati sono troppi anche per loro. Basta analizzare la votazione al Senato sull'uso delle intercettazioni per comprendere che tra quelli che hanno salvato il cavaliere non potevano non esserci un numero consistente di grillini... almeno cerchiamo di avere l'onesta di ammetterlo. E poi, gelosie, invidie annidate nel movimento..... x inciso senza fare nomi, vedere la giunta di Roma e l'atteggiamento di Paoletta
    • Incasmero 1 anno fa
      http://m.huffpost.com/it/entry/11087484
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      Zaghi, nessun problema! Mi spiace che tu ti abbandoni a nefandezze caratteristiche di un cane scodinzolante sotto il suo padrone! Durante la passeggiatina ne scriverai un'altra delle tue, finchè la pazienza mi regge.
    • Bravo-a 1 anno fa mostra
      Zaghi... l'uso del cervello qui dentro non è ammesso
    • Zaghi 1 anno fa
      Ernesto mi spiace molto che tu non abbia compreso il senso del mio post,... evidentemente non hai capito che trattasi di uno sfogo dovuto al senso di frustrazione che oggi opprime la mia prospettiva di cambiamento. Ti suggerirei, mediante un semplicissimo procedimento aritmetico, di andarti a guardare il numero dei votanti con i presenti siddivisi per gruppo parlamentare e ti accorgerai che non potevano non esserci grillini nella votazione che ha salvato il banana.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      Zaghi, il tuo padrone ha scordato busta e paletta.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus