Giancarlo Cancelleri era, è e sarà il candidato presidente del MoVimento 5 Stelle #SceglieteIlFuturo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Giancarlo Cancelleri

Alla luce del decreto del Tribunale civile di Palermo, il MoVimento 5 Stelle annuncia che esercitando un suo diritto farà ricorso per far valere le proprie ragioni. I tempi per aspettare la fine del procedimento e per rinnovare le votazioni purtroppo non ci sono più. Inoltre anche il giudice nel decreto stabilisce che "nessuna statuizione può essere disposta nel presente giudizio" riguardo "all’an della celebrazione" e "alla modalità di svolgimento" delle regionarie, cioè se e come le dovremmo fare.

Alla prima udienza dell'8 agosto la causa poteva essere decisa immediatamente ma la difesa del ricorrente ha chiesto un rinvio che il Tribunale ha concesso al 29 agosto. In tale udienza, con un Giudice diverso, la causa è stata nuovamente rinviata al 6 settembre, quando è stata tenuta da un altro giudice ancora. Quest'ultima si è riservata ed ha sciolto la riserva il 12 settembre rinviando la causa al 18 settembre. Oggi siamo fuori tempo massimo.

La scadenza per presentare il simbolo è questo sabato 23 settembre e dobbiamo inoltre raccogliere 3.600 firme per la presentazione della lista. Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle sarà presente alle regionali siciliane del 5 novembre con il sottoscritto, Giancarlo Cancelleri, candidato alla Presidenza della Regione e con la lista, a me collegata, votata dagli iscritti il 4 luglio 2017.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Francesco Balletti 3 mesi fa
    Sarei interessato a leggere il provvedimento del Tribunale di Palermo..è possibile averne copia per email? grazie
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Altro editoriale legnata contro il M5S assolutamente inaccettabile di Travaglio. Oggi Il Fatto Quotidiano se lo compra da solo.
  • Andrea L. Utente certificato 3 mesi fa
    Mah, personalmente non compro più nessun giornale, non guardo più i tg se non per eventuali disastri tipo uragani o attentati. Sono stufo e saturo. Mi cerco per internet qualche persona meravigliosa e poi mi prendo la responsabilita di condividere il suo pensiero o le sue opinioni tipo un certo salvatore paladino che da quarant'anni guarisce le persone con il digiuno. E voto cinquestelle. Senza se e senza ma.
  • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
    In Sicilia la vedo dura perché certa gente è davvero disinformata e ignorante...parlo anche a livello nazionale
    • Lorenzo Accornero 3 mesi fa
      Non solo,ma non si considera che buona parte della popolazione giovane(i più probabili elettori dei 5S),a novembre saranno fuori sede chi per lavoro,chi per studio.Rimarranno anche quei molti rimasti legati al clientelismo politico che ha lavorato molto più degli uffici di collocamento e agenzie interinali messe assieme..
  • Tex A. Utente certificato 3 mesi fa
    Caro Giancarlo, mi sa che il ricorso di questo pseudo attivista è volto a far perdere tempo in modo tale da boicottarti. Vai avanti spedito per la tua strada e NON ti curar di loro. Basta vedere i titoli e gli articoli delle testate giornalistiche (TUTTE) e delle TV (TUTTE); non poteva mancare il sarcasmo da bar del TUTTOLOGO di un certo Saviano come ciliegina sulla torta. Probabilmente vorrà riprovare a candidarsi con il PD. Forza Sicilia, siate l'apripista per le Nazionali
  • vinicio giuseppin 3 mesi fa
    Forza Cancelleri! Anche se tutti gettano dubbio e fango sulle procedure delle regionarie,spero che il voto dei siciliani sia chiaro e premi i 5S. Però anch'io avverto un sottile cambio di umore tra gli iscritti e simpatizzanti,in pratica molti pensano che anche nelle nostre file ci sia la camarilla con gruppi "di amici degli amici" che regolano il traffico delle relazioni,scartando alcuni e promuovendo altri nella cerchia magica del potere. Vedremo se è solo un presentimento di qualche fuoriuscito inacidito o se è veramente malumore.Malumore su come vengono organizzate le scelte on line dei candidati,di cui si dovrebbe cambiare la procedura affinchè non ci siano le solite cordate di compari e di amici degli amici. Per la Sicilia, ritengo che a questo punto cosa sia stato fatto sia definitivo.
  • Gianluca C. Utente certificato 3 mesi fa
    Come primo atto, da parte di Luigi Di Maio, se sarà eletto come candidato premier alle elezioni politiche 2018 e quindi capo politico del Movimento 5 Stelle, mi aspetto la nomina diretta nei confronti di Cancelleri a candidato alla presidenza della regione Sicilia. Giustificando la nomina come unica soluzione all'attacco della magistratura siciliana che ha deliberatamente posticipato le decisioni per impedire una riedizione delle primarie del M5S per le regionali siciliane.
  • pasquino 3 mesi fa
    tutti contro il M5S è la dimostrazione che è veramente nuovo e diverso dagli altri.. cittadini sveglia e avanti così!
  • Alfii Massimino 3 mesi fa
    Si tratta di regole interne ad un movimento che non possono,a meno di illegalità civili o penali, non possono essere sottoposte a giudizi esterni. Dovrebbero essere i probiviri,se chiamati, a valurare irregolarità e comportamenti difformi. Il nostro candidato è Cancelleri , a lui andranno i nostri consensi."
  • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
    Ragazzi io in Sicilia la vedo dura spero di sbagliarmi
    • stefano p. Utente certificato 3 mesi fa
      concordo, sarà dura perchè c'è un'alta concentrazione di casta collusa con la mafia che non accetterebbe mai la presenza di una forza poltica di rottura sul proprio territorio. da queste elezioni si capirà quanta gente ama il proprio paese e quanta solo i propri interessi personali a discapito del bene comune.
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...e nun se sbajava mai....
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      E' quer che diceva sempre 'a moje de Rocco ar Rocco medesimo... ( ne 'a Sicilia, ne l'Ungherìa, a Roma, a Reggio Calabria, a Zanzibar, 'nsomma, n' po' dappertutto...)
    • Gianluca C. Utente certificato 3 mesi fa
      Ti sbagli, vinceremo alla grande, è proprio per questo che le provano tutte... ma hanno già perso. Non può essere un magistrato a decidere chi deve essere o non essere il candidato di un partito politico o movimento politico. Esiste infatti proprio per questo la separazione dei poteri.
  • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
    SSSSSSSSSSSSSS......non parliamo di Sala a Milano,ma di Raggi,Appendino e Cancelleri! Gli unici a dover gridare ONESTA'...ONESTA' debbono essere quelli del PD e di FI!
    • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
      Caro Antò...siamo proprio in un mondo alla rovescia! Pazienza camminerò con le palme delle mani! ^.^
    • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
      Orè, non essere severo, quello che fanno LORO, rientra nella LORO norma.
  • Luigi B. 3 mesi fa
    Non danneggiate il 5S, fatevi da parte. 1 vale 1, se siete veramente 5S, datevi da fare ad aiutare per le elezioni.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    BRUNO FUSCO PREPARATE GLI SPECCHI... Sono tempi bui. Direttori di giornali indagati, come Napolitano del Sole 24 ore, Gian Marco Chiocci de il Tempo, editori pregiudicati e indagati, come Angelucci, Berlusconi, De Benedetti, Caltagirone, praticamente tutta l'informazione cartacea, da Repubblica al Mattino, dal Messaggero all'Espresso, da Panorama a Libero, e tutto il gruppo Mediaset, pregiudicati e indagati che impongono ai loro giornalisti la linea editoriale ogni giorno, giornalisti come teste di legno. Quale Paese al Mondo potrebbe mai accettare tale infamia? Giudici che infangano giudici, carabinieri accusati dai giudici, Matteo Renzi che attacca giudici, carabinieri, bambini, risparmiatori, Gentiloni che parla da solo come uno che prega sul patibolo, Mattarella che lucida lapide e bisbiglia parole incomprensibili, Casini che viene ancora considerato come persona seria, Alfano che in Sicilia diventa importante, la Sicilia con Alfano riabilita Cuffaro, Lombardo, mentre Cantone, che tutto vede ma solo a Roma, tenta di minimizzare indagini su appalti di miliardi, a ancora stupri venduti a reti unificate, politici e giornalisti che offendono donne e bambini, come D'Anna e Augias, i migliori giornalisti sbattuti in cantina (Gabanelli), e altri, come agnelli sacrificali, gettati davanti alle telecamere, tronfi e vigliacchi, con un solo mantra: i cinque stelle... Quale male abbiamo fatto? Cosa succede al popolo italiano che vota ancora queste merde del PD, di Forza Italia, di AP, Fratelli D'Itaglia, qui se magna, la Lega ladrona, e poi i sinistrati mai troppo di sinistra, i vari Pisapippa, restiamo uniti, vai con Bersani, D'Alema, perché altrimenti perdono il carro e la mangiatoia. E questa Gruber che fa parlare vecchi bavosi come Scalfari e quest'altro Panza, uno scandaloso verme che incita al terrorismo! Viviamo un tempo magro e amaro, dove poche entità massoniche mafiose, dirigono l'orchestra dei suonatori, piccole canaglie che insultano segue sotto
    • sergio boscariol 3 mesi fa
      e noi populisti non mandiamo babbo a prendere il pizzo e poi cadiamo dalle nuvole!!!
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
      Caro Giuseppe copio Insieme al no ai vitalizi lo stop alla riforma #Pensioni targata Fornero. Questa è la linea, in vista delle elezioni politiche del 2018, del Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo i cui parlamentari oggi hanno rinunciato ai vitalizi e sono tornati ad attaccare la legge Fornero. "Un cittadino qualunque - ha detto in videodiretta su Facebook la parlamentare Carla Ruocco - deve essere sottoposti alla legge Fornero [VIDEO] e i parlamentari no, sono i famosi figli - ha proseguito - della gallina bianca. Questo deve finire perché è assurdo". Pensioni e vitalizi, le proposte del Movimento 5 stelle "Quando il Movimento 5 stelle sarà al governo - ha aggiunto la deputata pentastellata - i parlamentari saranno equiparati a tutti gli altri cittadini. Dico di più: la legge Fornero - ha proseguito la Ruocco in streaming sul social network - non deve valere per nessuno! Prima ancora per i cittadini comuni". Stop alla legge previdenziale varata nel 2011 [VIDEO] senza se e senza ma, sembra la proposta del Movimento 5 stelle, in questa direzione sono andate in questi giorni anche le dichiarazioni di Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio, i parlamentari di punta del movimento di Beppe Grillo. Perché no alla legge Fornero? "Perché è una legge scandalosa, che in qualche maniera - ha detto oggi in video Carla Ruocco - fa pagare anche alle future generazioni il prezzo delle scelleratezze compiute dai governi soprattutto per essere buoni alla causa dell'Europa. Infatti, a causa della legge Fornero - ha proseguito la parlamentare grillina - sarà sempre più bloccato il mercato del lavoro, perché il turnover, cioè quel meccanismo che permette la sostituzione degli anziani con le giovani leve, con i lavoratori freschi, chiaramente è bloccato". segue in http://it.blastingnews.com/lavoro/2017/09/riforma-pensioni-m5s-cancelliamo-la-legge-fornero-le-novita-002012517.html
    • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
      Non mi hai risposto anche tu spiazzata come me.. Grazie lo stesso
    • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
      Scusami viviana mi rivolgo a te visto che leggendo i tuo commenti condivido tutto, vado fuori argomento parlando della legge fornero. La mia domanda è come mai secondo te nel programma del movimento non si parla dell abolizione della legge fornero? Lo so ci sono stati degli emendamenti x falla abolire e nei comizi di maio e di battista dicono che sono contro?ma nel programma petche secondo te non se ne trova notizia. Grazie
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
      dal pulpito televisivo senza repliche possibili, ragazzi che provano a cambiare questo Paese. Sappiate che questi ragazzi non sono soli, hanno, almeno, altri dieci milioni di persone che li amano alle spalle, pronti a far sentire le loro matite appena sarà possibile. La casta sta scatenando i peggiori istinti, una classe politica e editoriale, alla fine dei suoi giorni, ed è naturale che si agitino come topi nelle fogne, arriverà l'alba nuova, dove finalmente pagherete, un'alba stellata, e se solo uno di voi ipocriti, sarà risparmiato, o perdonato, sarò il primo ad iniziare una nuova lotta, perché forse non avrò capito un cazzo, nemmeno delle stelle! Ma resto fiducioso, e aspetto che la mafia, la massoneria, e i giornalisti collusi, diano l'ultimo rantolo d'odio, prima di tornare nelle loro case, e chiudersi nel cesso, con specchi su tutte le pareti, dove potranno solo sputarsi in faccia!....
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 mesi fa
    AVETE PROMESSO DI ABBATTERE ..DA FORMIGLI ...NESSUN ALTRO FINO AD ORA HA DETTO NULLA IN PROPOSITO ...MO ASPETTIAMO CHE IL ..BUON FORMIGLI USI STESSO SISTEMA ...ALTRI HANNO PROMESSO CARRETTE DI SOLDI ...LA VEDO DURA PER NOI DEL MOV ...OLTRETUTTO SI PARLA SOLO DEL MOV SU GIORNALONI E TV ...AD ALTRI ..SOGGETTI ..NESSUNO FA ..I RAGGI X COME AL MOV ...CHE STRANO
  • Stefano 3 mesi fa
    Forza ragazzi avanti, avanti senza paura, il maeciume é allo sbando, adesso mandano il troll dimaiolo per 50 cent a commento ha ha. Ho letto le pansate di un certo pansa. Bene un altro sulla lista. Nessuna pietà devono posare tutto con gli interessi, poi al gabbio,maledetti
  • psichiatria. 1 3 mesi fa
    c'è anche il referendum per Lombardia e Veneto autonomi... hihihihi.....
  • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
    Oggi: Chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Milano Giuseppe Sala e di altri indagati nell’indagine sulla "Piastra" di Expo, l’infrastruttura principale da cui si è partiti per organizzare l'evento del 2015
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 mesi fa
    ci sono momenti nei quali bisogna avere il coraggio di difendere le proprie idee, senza se e senza ma, anche morendo per esse. I se ed i ma in tali momenti sono solo un alibi sbiadito e prezzolato per far naufragare le belle idee. Importante è riconoscere i personaggi "sbiaditi e prezzolati" e buttarli a mare senza pietà. Viva il Movimento, e a riveder le stelle!
  • Dimaiolo 3 mesi fa mostra
    Di Maio, ho accettato la candidatura M5S a premier E CHI GLIELO HA CHIESTO DI CANDIDARSI? LA SANTISSIMA TRINITA'? BUAAAH AH AH AH AH AH
  • Dimaiolo 3 mesi fa mostra
    “Per fare il professore ci vogliono: laurea, abilitazione e concorso. Per fare il ministro dell’Istruzione: terza media, amicizie e molte bugie”. I muri di Roma sono stati tappezzati nella notte tra il 9 e il 10 gennaio con una seria di manifesti contro Valeria Fedeli. Un’iniziativa rimasta anonima, visto che sui cartelloni non c’è alcuna firma degli autori. CHISSA' PERCHE' SONO RIMASTI ANONIMI. E PER FARE IL PREMIER VA BENONE IL DIPLOMA DI LUIGI DI MAIO?
  • Dimaiolo 3 mesi fa mostra
    Silenzio stampa/tv sul sindaco rinviato a giudizio per turbativa d'asta. Indovinate che sindaco. antonnio d., carrara ++++++++++++++++ E' PIU' GRAVE UN SINDACO RINVIATO A GIUDIZIO PER ASSOCIAZIONE MAFIOSA, POI ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE O UN VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA INDAGATO PER PRESUNTA DIFFFAMAZIONE E POI ALLA FINE CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE?
  • Dimaiolo 3 mesi fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone IL PATETICO DISASTRO ******************************* La ciliegina sulla torta bulgara la mette Saviano, non uno qualunque..... Finisce tutto in mona , come Beppe che cala lenzuoli annodati dalle finestre dell'hotel , una volta simpatico , oggi patetico ****** ecc......... SE VOLETE ANDARE A LEGGERE IL TROMBONE E LE SUE TROMBONATE Tinazzi a mio avviso non ha mai capito un razzo di M5S, di Beppe, di Gianroberto, di Davide, di Blog e di tutto il contorno di italioti diventati miracolati o che diventeranno tali alle prossime elezioni o poi alle prossime ancora. Si chiede se possano esistere 10 milioni di collioni e se la strategia è quella di abbassarsi a quel livello. Si chiede con profondo sconforto (più di quello che proverebbe Grillo) se c'è l'intenzione di perdere le elezioni. Si chiede se sono alle prese con un vivere alla giornata, improvvisando. TUTTE E TRE LE DOMANDE AVREBBERO UN'UNICA RISPOSTA CERTA: CHE BEPPE GRILLO E' UN CRETINO, CHE COL RAZZO CHE FA VOLONTARIATO, CHE COL RAZZO VUOLE UNA RIVOLUZIONE CULTURALE, CHE COL RAZZO GLI INTERESSA LA MERITOCRAZIA E ANCORA MENO L'ONESTA' MORALE ED INTELLETTUALE.
  • antonnio d. Utente certificato 3 mesi fa
    Silenzio stampa/tv sul sindaco rinviato a giudizio per turbativa d'asta. Indovinate che sindaco.
  • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
    Scusate mi ripeto... Un mio amico mi ha fatto notare che nel programma non c'è l abolizione della legge fornero qualcuno mi sa dire perché visto che il movimento è contro questa legge? Grazie
  • gianluigi f. Utente certificato 3 mesi fa
    Andate avanti senza esitazione. La parte sana dei siciliani è con voi. Parlate di lavoro, lavoro, lavoro, il resto alle persone non interessa.
  • Giuseppe C. Utente certificato 3 mesi fa
    O.T Ragazzi oggi parlando con un amico si parlava della legge fornero ,dicevo che il movimento è per l'abolizione della legge fornero
  • ALEX SCANTALMASSI 3 mesi fa
    Primarie M5S, il candidato Cicchetti: "Di Maio un fuori corso miracolato dalla politica" "Vista la rosa dei candidati, potrei avere le stesse chances degli altri. Io ho lavorato 30 anni e non sono un miracolato dalla politica come Di Maio, un fuori corso che al secondo giro si presenta per fare il premier. E' bravo nella comunicazione, ma inadatto a Palazzo Chigi". E ancora: "Beppe Grillo ha perso il controllo del Movimento". Parla Vincenzo Cicchetti, 63 anni, di Riccione, uno dei sette che sfidano Luigi Di Maio nella sfida on line per la candidatura a premier del Movimento 5 Stelle.
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 3 mesi fa
    Forza Giancarlo forza m5s
  • ciro e. 3 mesi fa
    annamo bene: Luigi Di Maio bacia la teca del sangue di San Gennaro. http://www.ansa.it/sito/photogallery/fotodelgiorno/2017/09/19/luigi-di-maio-bacia-la-teca-del-sangue-di-san-gennaro_bdabe0e7-8880-4d4a-ad65-2a0d8ab7397e.html
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...ha baciato 'a teca cor sangue???? Domani, 'i ggiornali de reggime scriveranno a titoli cubbitali "DI MAIO E' PURE VAMPIRO"......
    • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
      Qualcuno ha baciato il culo al nano...non faccio nomi per delicatezza,ma meglio la teca...non credi?
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Ha fatto bene, se serve per la causa bacerei anche ...... Bravo Di Maio. W M 5 * * * * *
  • Franco Maria Vagge 3 mesi fa mostra
    Sono un Rovinato! Essere chiamato grillino non mi piace! Beh, veramente una volta ho incontrato Beppe Grillo alla stazione di Nervi, dove ogni tanto scende da S.Ilario dove abita. Gli ho detto: "Scusa Beppe, tu hai fatto il movimento e li chiamano grillini, se io dirigo il movimento li chiameranno vaggini... Le tue donne si chiamano grilline e le mie donne come si chiameranno?" E Beppe Ha risposto "Le tue donne si chiameranno Rovinate!" Ed è andato via col scooterone.
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 mesi fa mostra
      sei psichedelica, ma andate a fare un giro che é tardi!
  • Er caciara 3 mesi fa
    Gia', come mai le "sincere democratiche femministe" hanno manifestato contro i due CC di Firenze per il pseudo-stupro, pero' non aprono bocca per quella poveretta tedesca violentata a Villa Borghese?
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ..perchè barbona pezzente e pure straniera e nun dedita a l'incontri co' l'intellettuali de 'a "sinistra" (ma che cazzo "sinistra") de reggime..
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Mi piacevano , sinceramente , le femministe di una decina di anni fa, queste di adesso pseudo-femministe del se mi conviene lo faccio , non le sopporto più. Anche loro come per il PD hanno perso il senso della loro missione, è diventato solo e tutto un apparire.
  • Emacchio 3 mesi fa
    In effetti la cosa migliore da fare anziché perdere altro tempo e soldi in ricorsi sarebbe: 1) annullare ufficialmente le regionarie siciliane (per dar loro un contentino) 2) presentare una lista identica a quella risultata dai voti delle regionarie anche per dare finalmente una lezione ad infiltrati, azzeccagarbugli e quella parte della magistratura succube del PD (il M5s è libero di presentare chi vuole alle elezioni così come hanno fatto le altre forse politiche che non si sono posti problemi di primarie o meno) 3) stabilire la nuova regola per il futuro che chi si rivolge per far valere le proprie ragioni all’esterno rispetto agli organi interni predisposti nel m5s (dimostrando in questo modo sfiducia e disprezzo verso il movimento) attiva in automatico la propria procedura di espulsione.
  • filippo bacilieri Utente certificato 3 mesi fa
    quando il gioco si fa duro i duri si mettono a giocare
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Ignazio Corrao Precisiamo una cosa: le “primarie” non sono un obbligo di legge bensì una facoltà, democratica, esercitata nelle elezioni regionali siciliane solo ed esclusivamente dal M5S. Nessuno ha speso una singola parola e ha fatto casi mediatici sulla totale e squallida ASSENZA DI DEMOCRAZIA in tutti gli altri concorrenti, sul modo in cui vengono composte le liste di Musumeci, di Micari o del democraticissimo Fava (che anche loro, come candidati presidenti, non sono stati scelti da nessun iscritto ma sono frutto di accordi di segreterie). Come vengono scelti i loro candidati ve lo dico io e vi chiedo di ricordarlo a tutti: le (numerose) liste di tutti i candidati vengono realizzate con la squallida logica del “quanti voti porta”. Assistiamo ad una continua transumanza da sinistra a destra, che va avanti nel silenzio generale. Tutto viene scelto sulla base di accordi, promesse, spartizione di potere e di poltrone. Tutto. Anche il giorno dopo le elezioni continuerà la transumanza dentro l’Assemblea regionale siciliana. Il popolo della destra e della sinistra di questo si indigna? Qualche tesserato fa ricorso per non aver potuto partecipare? Qualcuno crea casi mediatici? No, a tutti va benissimo così. Il m5s invece è l’unico che ha scelto i suoi 62 candidati all’Assemblea (una sola lista, non le liste della spesa come gli altri) e il candidato Presidente tra “cittadini normali” in una consultazione tra gli iscritti. La potete girare come vi pare ma la sostanza non cambia, l’unica lista ad essere stata composta con delle primarie e tra cittadini normali è l’unica lista ad essere attaccata, e a me sinceramente mi girano le p…. Di cosa parlano i giornali e le TV? Del fatto che gli altri fanno tutto sotto banco e di nascosto? No, ma di come devono essere fatte le primarie del m5s e che dobbiamo candidare nella nostra unica lista i nostri oppositori.
    • Alessandro D. Utente certificato 3 mesi fa
      Gran parte dell' "informazione" italiana è stata ed è un cancro per il paese. Schifosi servi di partiti e potere per rosicchiare un posto di lavoro.
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Bisogna abituarsi, questo è solo l'inizio oppure la continuazione di Roma dove gli attacchi sono quotidiani. Sarà dura , ma il fatto che si scatenino mi entusiasma e conferma la loro paura di essere cacciati. Paura che nel giro di pochi mesi si trasformerà in certezza, -- SARANNO CACCIATI DA OGNI ANGOLO DEL PAESE --- W M 5 * * * * *
    • vittorio m. Utente certificato 3 mesi fa
      Non fa una piega il ragionamento, siamo sotto assedio, non trovo un articolo di giornale che spieghi cosa realmente stia accadendo. Loro hanno il potere, noi dobbiamo strapparlo dalle loro mani e restituirlo ai cittadini.
    • filippo bacilieri Utente certificato 3 mesi fa
      infatti le nostre votazioni interne non sono di valore istituzionale e' roba nostra interna al movimento e se non ce' un evidenza di reato non possono farci niente per assurdo avremmo potuto fare a meno di votarlo metterlo in corsa al governo della regione come fanno loro
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    M5s, Grillo ai giornalisti: “Non vi vergognate? Vi mangerei per il solo gusto di vomitarvi”
  • undefined 3 mesi fa
    Questa è una lotta tra MAFIA e cittadini deturpati dei loro diritti. I picciotti ci stanno dando un assaggio di cosa ci aspetta alle elezioni nazionali, per cui sempre più compatti e molto più fantasiosi di loro CRIMINALI! CANCELLERI NON FERMARTI - TI VOGLIIO PERCEPIRE COME AL PASSAGGIO Di carroarmato.
    • filippo bacilieri Utente certificato 3 mesi fa
      piu' insistono a sabotarci piu' la gente si avvicina al movimento 5 stelle le loro manfrine con noi non attaccano
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    BEPPE GRILLO AI GIORNALISTI "Un minimo di vergogna voi la percepite per il mestiere di che fate, sì o no? O perché fate il vostro lavoro da 10 euro al pezzo pensate che giustifichi tutto questo? Su questa città, sulla realtà delle cose vi ponete un minimo di responsabilità di quello che mandate in onda sui giornali e nelle tv? Un minimo di amor proprio per questa terra qua, ce l'avete o no?" Beppe Grillo
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Harry Haller ho capito che ad alcuni per svariati motivi non sta più bene il m5s quello che non ho capito è perchè rompete le palle a me su FB tutti i giorni con le vostre lamentele e le stesse tiritere. Il m5s era altro 10 anni fa? pure io, voi e tutta la realtà che ci circonda e che ora vediamo meglio. Fatevene 'na ragione, nella vita tutto evolve, sule e scieme rimangono tali pe 'na vita sana. Eccheccazz!
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      .. e me plaggiano pure: so' "trendy", me possino...
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...devo chiede 'i diritti....
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
      Pensa che ero sicura che fossi tu
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      e' n'omonimo mio; io, nun vado su facebook.....
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Antonio Codari Siamo arrivati dove avevo previsto anni fa. Più il M5S si avvicina alla stanza dei bottoni, più il potere minaccia sfracelli, guerre civili, apocalissi per bocca dei suoi messaggeri di sventura. Tutti zitti però quando Berlusconi firmava patti scellerati pro domo sua. Quando Prodi, Tremonti e Monti si svendevano il Paese alla Bce. Quando la Fornero lasciò decine di migliaia di persone per 7/8 anni senza lavoro, senza stipendio e senza pensione. Quando Renzi e Boschi regalavano miliardi alle banche truffando migliaia di risparmiatori. Quando col fiscal compact si è creato un mondo del lavoro precario. Quando hanno tentato di stravolgere la Costituzione ecc ecc ecc. Nessuna rivoluzione populista? Tutto democratico e civile. Anche con 4 governi non eletti, un presidente della Repubblica eletto due volte e con ripetuti tentativi di legge elettorale a favore dei soliti partiti coalizzati contro uno solo. Con un'informazione colpevolmente complice. La situazione è preoccupante se alle minacce seguissero fatti incresciosi per destabilizzare il Paese. Incolpando il fanatico Beppe..
    • Antonio B. Utente certificato 3 mesi fa
      Grazie Viviana, fai bene a ricordare queste notizie agli smemorati!
  • Pier luigi 3 mesi fa
    qualche mese fa dissi "caro Beppe se vogliamo vedere l'inizio della fine del moV in sicilia basta insistere sul "camaleonte" Cancellieri senza una vera discussione su programmi e composizione della possibile giunta regionale il crollo del consenso sarà inevitabile.. i sondaggi lo stanno annunciando .. ed io ho paura che la frattura del moV sarà inevitabile anche a livello nazionale.. Renzi e Berlusca ringraziano..riusciamo sempre a farci male da soli.. la presunzione che certi personaggi emanano più che profumo di vittoria annuncia che tanfo di decomposizione
    • Franco Maria Vagge 3 mesi fa
      Mi piace questo commento. Vorrei avere un gruppo di "Rovinati" che ragionano così.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 mesi fa
    Stefano Ragusa Quando il Pd ha eletto Walter Veltroni segretario, non c'erano reali contendenti di peso, eppure Marco Travaglio non stava a sindacare perché Veltroni è amico suo. Quando hanno eletto candidato premier Prodi, nessun giornale di sinistra denigrava le primarie senza reali avversari perché Prodi è cosa loro. Quando Berlusconi si è auto-incoronato presidente ad aeternum per 20 anni, nessun giornale di destra l'ha mai contestato perché giornali e tv sono cosa sua. Quando in Sicilia quattro segretari di partito hanno nominato senza alcuna primaria i candidati avversari di M5S, nessun tribunale ha messo il becco. Se invece M5S, unica forza politica seleziona il proprio candidato con metodo democratico, permettendo di scegliere ai propri iscritti, un giudice si arroga il diritto di annullarle e non lo fa due mesi prima, un mese prima, due settimane prima. Lo fa a cinque giorni dalla presentazione delle candidature, così da rendere impossibile anche la ripetizione del voto come LorSignori ci prescrivono, ammesso che l'intento sia quello di farci rispettare la legge e non quello di farci fuori dalle elezioni. Noi moVimento andremo avanti con la nostra lista, saremo in piazza con le nostre bandiere palmo a palmo in sicilia, oggi, domani, fino all'ultimo. Ricorreremo e se il giudice ci impedirà di presentarci, lo dovrà spiegare personalmente a tutti i cittadini. AVANTI!
  • lux 3 mesi fa
    http://bit.ly/2xjvSHQ
  • Max Stirner Utente certificato 3 mesi fa
    Max Stirner 19.09.17 13:26 Rispondi al commento Patty la cambiale in bianco la firmai a suo tempo e la controfirmerei ora! ma non è questo il punto credo che l'establishment non aspetti altro che una nostra "sbandata" per calcare ulteriormente la mano sulla caratteristica "dittatoriale" del movimento! non dobbiamo sbagliare su questo anche se noi sappiamo di essere nel giusto! cimbro mancino Commentatore certificato 19.09.17 14:39 ----------------------- "l'establishment non aspetti altro che una nostra "sbandata" per calcare ulteriormente la mano sulla caratteristica "dittatoriale" del movimento!" C'è qualcuno tra di voi che pensi che l'establishment ci risparmi qualcosa che sia in grado d'infliggerci. Veramente c'è qualcuno che pensa che essi possano ulteriormente cercare di danneggiarci, ma non lo fanno indipendentemente dal nostro comportamento. Pensate veramente che la "caratteristica dittatoriale" dipenda dal nostro comportamento, dalle nostre scelte, invece che da ciò che essi possano inventarsi pur di nuocerci? SE QUALCUNO LO PENSA E' UN LIMITE SUO, MA SE LO PENSA LA MAGGIORANZA DEL M5S, ALLORA NON ABBIAMO SPERANZA. A me non interessa più ciò che quella feccia mafiosa possa dire, fare, o pensare, perché è solo frutto della loro malafede e della loro volontà di delinquere. A me interessa solo "SPAZZARLI" VIA DALLA POLITICA!
    • cimbro mancino Utente certificato 3 mesi fa
      e quindi ? vorresti abbandonare le armi "democratiche" per passare ad altre armi? mi potrebbe anche star bene ma la guerra sarebbe persa in partenza saluti
    • Andrea L. Utente certificato 3 mesi fa
      Risponderei con una massima del nostro mai abbastanza ringraziato CASALEGGIO: ...al minimo dubbio, nessun dubbio!
    • Pensiero ***** Utente certificato 3 mesi fa
      Che poi Max, non si ricordano che il MoVimento non è nato per farsi amare dai partiti, non è nato per chinarsi davanti a loro, non è nato per fare loro una buona impressione, non è nato per curarsi di ciò che i loro giornali e trasmissioni avrebbero detto di noi. Il MoVimento è nato per cacciare fuori dalle istituzione italiane la cosca partitica che tiene ancora oggi in ostaggio questo Paese.
    • ilmionome 3 mesi fa mostra
      sei rimasto solo tu con l'elmetto e il fucile col tappo POP!! dopo la scoppola alle politiche scomparirai come un peto nel vento
  • Mino.G.Fidenza 3 mesi fa
    Abbiamo tutti contro e normale vista la mole di fango che imperterriti ci buttano addosso,ma si sta' avvicinando la loro fine ,di loro e di tutti i lacche....Sempre Solo e L'unico Movimento 5 Stelle....
  • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
    Ho la vaga e labile sensazione che ci sia un piano preordinato a monte. Al Nord ai danni della Lega, In Sicilia ai danni del Movimento, Vediamo a chi tocca adesso, poi vediamo chi rimane. W M 5 * * * * *
  • Chip En Sai Utente certificato 3 mesi fa
    Invio un commento certificato! .-)))
  • Chip En Sai 3 mesi fa
    "Giancarlo Cancelleri era, è e sarà il candidato presidente del MoVimento 5 Stelle"?!... °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Trovo molto esagerato questo titolo... senza nulla togliere a Giancarlo Cancelleri!... lo troverei eccessivo per chiunque!... Il peso che abbiamo sempre dato alle decisioni della Magistratura è grande... tanto da condizionare profondamente i capisaldi del nostro Statuto!... Tutte le motivazioni addotte per non cedere sono sacrosante... ma quando il loro effetto si scontra con i principi che stanno alla loro base... ubi maior minor cessat! .-|||
  • giovanni certa 3 mesi fa
    Ogni occasione è buona per scagliarsi contro il movimento. Non accettano e lo capirannno presto che il loro tempo è finito e che i loro rantoli non si sentono più.
  • giuliano da jesi 3 mesi fa
    che c'e di offensivo in questo commento che me lo hanno tolto subito,mica ho' fatto i nomi degli ignoranti.l tuo commento: "ciao,ognuno ha il diritto di dire la propria opinione,e io dico la mia,chi critica la candidatura di DI MAIO O e' in malafede o e' politicamente un IGNORANTE,ma come si fa bo, questo ti fa capire perche' e' da 30 anni che ci facciamo prendere per il c...o ,ditemi uno del movimento a parte DI BATTISTA,CHE RIESCE ad avere una dialettica e una preparazione come DI MAIO,DITEMI UNO CHE SA MANTENERE LA CALMA IN QUALSIASI SITUAZIONE COME DI MAIO, abbiamo un grande leader ,invece di essere contenti lo critichiamo ,"
    • vittorio m. Utente certificato 3 mesi fa
      Secondo me devi imparare a distinguere chi ama il movimento e oppone una critica costruttiva, da chi si infiltra e propina commenti distruttivi, credimi ne abbiamo davvero tanti, e per tutti questi ultimi, mi permetto di consigliarti la massima indifferenza. Ciao
  • salvatore . Utente certificato 3 mesi fa
    Cancelleri in sicilia non arriverà a prendere nemmeno il 20% e lo seguirà Di Maio alle politiche. Da parte mia mi asterrò dal votare perché non voglio leggittimare nessuno. Il movimento è diventato una "Famigghia" a tutti gli aspetti. Concorrono solo la " famighia" i parenti e chi abbassa la testa ed obbedisce a tre o quattro individui che fanno il bello ed il cattivo tempo. Direi d'iniziare a chiudere baracca. Il governo lo faranno i soliti ladri. Il movimento ha fallito giorno dopo giorno ed adesso siamo alla frutta.
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...ed è per questo che conquistando il Governo del Paese, li strangoleremo....
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      In Sicilia, c'è bisogno di una frattura netta, anche "generazionale" tra chi accetta le regole dell'Onorata Società e chi le rifiuta; si potrebbe anche non vincere, ma sarebbe comunque l'inizio della fine del sistema mafioso: sono sempre di più, quelli che non chineranno la testa, e sarà sempre più difficile emarginarli o farli tacere: sappiate che la testa del "mostro", non abita in buco sottoterra in qualche stazzo sperduto, ma nei salotti di velluto del Parlamento Italiano.....
    • salvatore . Utente certificato 3 mesi fa
      Resta con la testa sotto la sabbia , cosi non vedi nulla. Ma vedrai se le mie parole sono esatte tra qualche mese.
    • Vincenzo A. Utente certificato 3 mesi fa
      Bene, inizia ad astenerti anche dallo scrivere cazzate. Ciao. W M 5 * * * * *
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      Beh, nun se' certo n' William Wallace, ma pazzienza.....
  • undefined @@##$£$£$" 3 mesi fa mostra
    ziteta, nonneta, mammeta, soreta, nonneta, ziteta, soreta, mammeta...
  • Aristide Barbero 3 mesi fa
    Cancelleri e adepti del Movimento 5 Stelle, ma non è un po' squallido attaccarsi ai rinvii di un procedimento per motivare la vostra intenzionale inosservanza del provvedimento? Qui ci vogliono argomenti politici! E invece sono rimasti solo quelli procedurali, persi come siete tra miriadi di regolamenti e fonti interne, mentre e nel bailamme sguazza placidamente il manovratore occulto con i suoi ordini gerarchici che sovvertono ogni democraticità.
  • Chip En Sai 3 mesi fa
    Resistere... resistere... resistere! .-|||
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 mesi fa
    Non resta che annullare le regionarie e presentare la nostra lista d'autorita' con la firma del capo del MoVimento.
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...co' l'accenti su le "a"....
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...a la guerre comme a la guerre...
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      a questo punto, darei carta bianca su qualunque proposta che non possa essere contestata/sabotata da alcuno.
  • Gian Paolo Barsi Utente certificato 3 mesi fa
    I giudici sono esperti nell’arte di rinviare. A Milano dicono: “Chi la lunga, la scappa.” Ma ‘sti giudici, cosa sperano di fare? possono rinviare sine die e far correre scadenze e prescrizioni? Ecco un argomento per la riforma della giustizia, per una riforma vera.
  • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
    ..la prova provata che faranno di tutto, per ostacolare o fermare il M5S: tutto questo, non fa che rafforzare il mio proposito di non mollare neppure d'un millimetro...(e così, spero di voi....)
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 3 mesi fa
    Ma si!!!! Il nostro candidato c'è, poi ognuno può ricorrere come vuole e, guarda caso, quando ci sono problemi negli altri partiti è normale dialettica, invece ogni piccola cosa nel MoVimento diventa un avvenimento nazionale. Ormai dovremmo averla capita la lezione: qualsiasi cosa serve per screditare il Movimento. Avanti per la nostra strada!
  • luca Tegoni Utente certificato 3 mesi fa
    Orgoglioso del M5S
    • Pier luigi 3 mesi fa mostra
      io direi orgoglioneeeee
  • giovanni . Utente certificato 3 mesi fa
    E' GIUSTO COSì Giancarlo ventre a terra vai nelle chiese, nei ristoranti, nella case private, nelle piazze, per le strade, nelle fattorie. Vai dove caxxo vuoi ma il m5s deve vicere. Non ci sono santi il M5S deve vincere queste regionarie. Un dito in c...alla balena. WW M5S
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...a la balena....( e no, ar povero Cancelleri...)
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...zeppo de proctologi, da 'ste parti....
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...così, je controllamo pure 'a prostata....
  • Luca M. Utente certificato 3 mesi fa
    perfetto!!!
  • Lino V. Utente certificato 3 mesi fa
    .... Oggi il rischio e il costo penale sono prossimi allo zero. Il rischio di essere scoperto è ridotto perché nel mondo dei colletti bianchi c’è un’omertà superiore a quella della mafia, tanto è vero che non abbiamo quasi mai collaboratori. E il rischio è ridotto anche dalla prescrizione, che l’Unione Europea ha detto essere criminogena per come è stabilita, perché impedisce di combattere la corruzione, perché non decorre dal momento in cui io pubblico ministero accerto il reato, ma dal momento in cui il reato è stato commesso. Quindi, tutta una serie di reati, dall’abuso d’ufficio al traffico di influenze illecite, il pilotaggio di gare d’appalto, il reato di frode nelle pubbliche forniture, essendo puniti con pene inferiori a 5 anni, si prescrivono in 7 anni e mezzo da quando il reato è stato consumato.... !!!! Se i reati sono stati consumati 3 o 4 anni fa, a me restano uno o due anni per una sentenza definitiva, impresa impossibile, e non c’è verso di avere una normativa che sia ragionevole. Tutte le riforme che hanno fatto ultimamente NON servono a niente , perché sospendere la prescrizione dopo la sentenza di primo grado non serve, tenuto conto che i p.m. , di solito, vengono a conoscenza dei reati qualche anno dopo che sono stati compiuti. http://megachip.globalist.it/legalita/articolo/2011174/di-matteo-e-scarpinato-ala-mafia-non-spara-pia-i-politici-se-li-compraa.html
  • laura sammartino Utente certificato 3 mesi fa
    Di Maio de parlare alla TV ha la dizione chiara Gli altri compreso Fico non si capisce quando parlano risentono dei loro accenti regionali dialettali Ora dopo anni che Di Maio e'stato indicato come premier nascono le invidie Brutto segno Ricordiamoci :tutti per uno uno per tutti se volete vincere altrimenti al bando i vostri proclami siete come gli altri
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      ...pure si sopra n' Fico femmina, ce sarei zompato volentieri.... http://www.socnapoli.it/wp-content/uploads/2014/10/raffaella-fico-in-costume.jpg (....battutaccia de livello infimo, ma che ce posso fa', so' "ruspante"....)
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      Mi' zia Filomena, quann'ero piccoletto, m'o diceva sempre: "Harry, nun dormì sotto ar Fico, e me raccomanno, nun sali' su 'i rami der Fico, chè se rompono a l'improvviso". E' pe' questo, che c'ho quarche riserva irrazzionale.....
  • Lino V. Utente certificato 3 mesi fa
    " La MAFIA non spara più, i politici se li compra" Vedi : http://megachip.globalist.it/legalita/articolo/2011174/di-matteo-e-scarpinato-ala-mafia-non-spara-pia-i-politici-se-li-compraa.html ... ecc. , ...La corruzione è oggi il principale strumento di penetrazione delle mafie nelle istituzioni. Si è ridotto il tasso di violenza perché non c’è più bisogno di uccidere, corrompi. Abbiamo un ceto politico che, dopo il crollo della Prima Repubblica, ha progressivamente emanato una serie di leggi che hanno impedito il contrasto giudiziario alla corruzione. Oggi la corruzione è sostanzialmente impunita: su 60.000 detenuti, quelli condannati in sede definitiva per corruzione sono talmente pochi che non sono statisticamente riportati. E c’è una differenza fondamentale tra la corruzione della Prima Repubblica e quella della Seconda. Nella prima, quando lo Stato italiano aveva il potere di emettere moneta e obbligazioni di Stato, poteva finanziare la spesa pubblica in modo illimitato e finanziava anche la corruzione. Dopo la fine della Prima Repubblica e poi con i trattati di Maastricht, e l’importanza dell’Ue manifestata in rigorosi vincoli di bilancio, non è più possibile finanziare la corruzione con la spesa pubblica. La corruzione però è rimasta e, anzi, è aumentata, ma ora si finanzia con il taglio ai servizi dello Stato sociale. Uno dei più famosi casi di corruzione è il Mose di Venezia, 2 miliardi il costo iniziale previsto e costo finale, invece, di 6 miliardi, di cui 4 di spesa di corruzione. Nella Prima Repubblica questi 4 miliardi erano di spesa pubblica in più, nella Seconda sono tagli agli ospedali, alle scuole, alle pensioni… Non serve a niente minacciare delle pene severe, perché i colletti bianchi che delinquono sono operatori razionali e prendono in considerazione il concreto rischio di essere scoperti e le concrete conseguenze penali. .... CONTINUA SOPRA ::
  • Federica S. Utente certificato 3 mesi fa
    Meglio fare i gazebo e portare a votare, dietro compenso in nero davanti al seggio, cinesi e camorristi; altrimenti siamo fuori legge nel paese del sottosopra.
  • Gianfranco 3 mesi fa
    Domanda : tra noi attivisti c'è qualcuno disposto a mettere a repentaglio la presenza del MoVimento ad una tornata elettorale pur di far valere in tribunale un nostro diritto che ritieniamo sia stato leso ... ? Io dico di no . Chi si comporta in quel modo , per me non è un attivista ma un arrivista ( nella migliore delle ipotesi ) . Per essere messi in lista , il M5S chiede al candidato 2-3 cose messe in croce : le si rispetti senza rompere le palle aggrappandosi a cavilli da azzeccagarbugli . Forza Giancarlo . Forza M5S . A riveder le stelle . Gianfranco .
    • Gianfranco 3 mesi fa
      Condivido la tua osservazione , harry haller . A riveder le stelle . Gianfranco .
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      Se vede bbene che er gioco sta a diventa' duro e che l'infirtrati, so' stati messi in campo.... (nun se tratta de psicosi da accerchiamento, ma 'a triste constatazzione che er metodo de l' autocandidatura permette l'autopromozzione pure de' solenni stronzi che mirano solo a la poltrona....)
    • scano mario Utente certificato 3 mesi fa
      D'accordissimo con te. Chiunque, attivista o no,che dice o fa qualcosa che può essere cibo apetitoso per i media o per l'opposizione, non fa altro che arrecare danno al Movimento. Ergo non vuole il bene del Movimento
  • VINCENZO MIRICOLA 3 mesi fa
    l'onda vi travolgerà... Avanti tutta W M5*
  • Alessio. Santi. Utente certificato 3 mesi fa mostra
    Comunque Di Maio che compete nella candidatura di premier e capo del Movimento 5 stelle Con questi 5/6 ex consiglieri comunali Non e' una bella figura per il M5s... E poi chi sono questi sconosciuti che si sono candidati per diventare il capo politico del M5s? Ma che gli e' preso? La Fattori si conosce, e' una che in commissione sanità sosteneva che il consenso informato serviva a fare più vaccinazioni, a alzare la soglia di gregge ... Quindi non ci si stupisce più di tanto che sia candidata, da perfetta sconosciuta , in competizione con Di Maio ... Probabilmente i Troll e gli infiltrati della prima e seconda ora sul blog sono tutti li pronti a votarla ... Ma gli altri chi sono ? Vogliono davvero diventare il capo politico del M5s dopo aver fatto due o quattro anni come consiglieri comunali? C'e' uno addirittura che dice che non si intende di pubblica amministrazione e se ne fa un vanto , una medaglia sul petto E poi ha il coraggio di candidarsi a primo ministro ? Per rappresentarci ? Ma non facevano meglio a fare come hanno fatto tutti gli altri parlamentari ? A lasciare a Di Maio questo ruolo? E poi siamo veramente sicuri che Grillo e lo staff si fidano del voto degli iscritti certificati dopo quello che e' successo a Genova? Quelli che sono usciti dal Movimento 5 stelle sono stati disiscritti ? Poli Marco per ex passato alla lega , vota ancora sul blog? Putti e i seguaci di Putti a Genova votano? Gli artiniani qui in Toscana sono usciti tutti dal blog o votano? Qui sul T5s si e' richiesta l'iscrizione a Rousseau per togliere gli infiltrati dell'ultima ora, ma l'iscrizione a Rousseau non dice nulla circa gli infiltrati della prima e della seconda ora, quelli che fin dall'inizio sono nel Movimento e poi hanno cambiato idea , quelli che sono entrati solo per arrivare più alla svelta alle poltrone e quelli che non sono mai stati del Movimento , ma ne hanno richiesta l'iscrizione fingendosi di esserlo per sparigliare le carte e creare tutti i
    • scano mario Utente certificato 3 mesi fa mostra
      Ma scusa, io non capisco tutta questa cagnara. Ma le persone sono obbligate a competere con qualcuno? Se non si sono candidati (poi magari lo spiecheranno anche) potrebbero aver deciso che Luigi è più portato per questo tipo di incarico, e loro stessi lo sostengono. Oppure vorrebbero dedicarsi ad altro, in caso di vittoria delle prossime elezioni. Poi se i big, a parte Elena Fattori (che stimo tantissimo e oltretutto è brava )hanno deciso di non candidarsi e gli sfidanti sono poco conosciuti, beh questo dovrebbe dimostrare a tutti i media e all'opposizione tradizionale ( ma questo già lo sanno ) che le candidature, secondo i requisiti prescritti, sono aperte a tutti. Se non è democrazia questa? ps: poi è quasi scontato che vincerà Luigi, ma è giusto che chiunque possa mettersi in gioco, se lo vuole.
  • silvana . Utente certificato 3 mesi fa
    Popolo del M5S sosteniamo tutti uniti il Movimento non lasciamoci infinocchiare dalle chiacchiere inutili. Avanti Cancellieri e forza Siciliani riprendetevi la vostra sovranità.
  • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
    Beppe sarebbe mio vivo desiderio poter votare in rete un certo Giulivi... sono sicuro che prenderebbe "ZERO VOTI"...(forse il suo). Sulla faccenda Cancelleri..mi chiedo come mai il dibattimento ha avuto tre rinvii? Che sia stato fatto a posta? Questi rinvii non hanno permesso un'eventuale nuova votazione in rete. C'è mica dietro lo zampino del PD? Direi di andare avanti e la sospensione ce la attacchiamo ...sai dove! Giulivi ...stai sereno! Infiltrati ce ne saranno sempre e grazie al PD! A proposito aspettatevi l'hacheraggio del PD! Mi piace vincere facile!
  • Silvio . Utente certificato 3 mesi fa
    È ormai chiaro anche ad sordo-cieco che le tentano tutte per fermare la loro fine e la fine delle loro malefatte. Ci stanno provando anche con il nuovo corso della lega che, nonostante tutte le maleodoranti diversità, potrebbe in futuro essere utile a bloccare un sistema marcio e autoreferenziale mille volte peggio. Sovranità al Popolo Sovrano, il resto sono chiacchiere.
    • Silvio . Utente certificato 3 mesi fa
      Harry, vedremo se alla prova dei fatti saranno conseguenti.... Io non avrei remore....per raggiungere l'obiettivo del ritorno alla sovranità, oggi perduta.....certo su alcune questioni hai ragione da vendere....vedi il banana & gli altri acchiappapoltrone...
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      "Governo centrale", me se scusi....
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      Il discorso Lega è più complesso di quel che potrebbe sembrare: dipingerli come un'armata Brancaleone di pittoreschi e nostalgici longobardi, può fare il gioco di qualcuno che mira a disconoscere diritti legittimi di autodeterminazione e giustificati motivi di rivalsa sullo Stato centrale: se la finissero, nei momenti importanti, di far da stampella a Nonno Libidine e ad Algerino Anfame, potrebbero essere utili e costruttivi nel determinare la caduta di questa massa di inutili sanguisughe governative.....
  • Davide morganti 3 mesi fa
    Ottima scelta, con tutto il rispetto per la partecipazione di altri aspiranti, ci sono delle regole e vanno rispettate ma, cosa ancora più importante, c'è un obiettivo da raggiungere e dopo un'estate che abbiamo speso a parlare in giro per la Sicilia, caro Giulivi, dovresti sbracciarti non per fare cause ed ottenere rinvii, ma per sostenere questa idea, se veramente sei del M5S. Non ti conosco (come d'altronde non conosco Cancelleri) e non ho motivo per pensare che tu saresti da meno di lui, ma qui è importante raggiungere quanto prima l'obiettivo e combattere come un'unica entità, senza frammentazioni, divisioni e piagnistei che sono tipici del PD e della destra italiana nei quali, ora che si avvicinano le elezioni, iniziano a scannarsi per la leadership e per le poltrone (e degli italiani, chissenefrega). In bocca al lupo Giancarlo, coraggio Sicilia!
  • Gabriella Merlo 3 mesi fa
    BRAVIIIIIIIII !!!!!!!. Cosi' si fa.....e avanti coi carri!!!!! W5*****
  • devecchi bruno 3 mesi fa
    Saranno gli elettori a sancire la legalità della candidatura. Nessun altro ha questo potere
  • carlo 64 3 mesi fa
    Vai e vinci ,,, in bocca al lupo GIANCARLO
  • anna quercia Utente certificato 3 mesi fa
    NON DIAMO SCUSE AL REGIME, RIVOTIAMO,CHE CI VUOLE,ONLINE è UN ATTIMO,COSì SIAMO SICURI
    • oreste .. Utente certificato 3 mesi fa
      forse non hai capito che bisogna ricominciare e presentare le liste con raccolta di firme... non più in tempo. Noi potremo rivotare ma non avrebbero per il Giudice nessun valore se non corredato dalla nuova presentazione dei candidati(giulivi compreso). Proprio la mancanza del tempo sta a dimostrare che i rinvii sono stati fatti ad arte dal ricorrente.
  • Gianluca C. Utente certificato 3 mesi fa
    Pieno sostegno a Cancelleri, ma devo criticare il Movimento 5 Stelle. Possibile che dopo il caso Cassimatis e altri precedenti il movimento non abbia ancora trovato il modo di inserire nel regolamento delle primarie online una clausola che permette a Grillo di intervenire in caso di contenziosi come questi? Possibile che una candidatura così importante possa essere bloccata da una semplice querela? E che i vari rinvii di tribunale, voluti e ottenuti da colui che querela, vadano a svantaggio di colui che è querelato? Ma ce li avete degli avvocati esperti e capaci che possono risolvere questo problema ricorrente? Lo sapete vero che alle prossime politiche arriverà un ricorso contro la candidatura di Di Maio... lo avete già messo in conto spero... avete già studiato le contromisure o dovremo rinunciare ad andare al governo per colpa di queste quisquiglie?
  • Stefano Di Pisa 3 mesi fa mostra
    Baciate San Gennaro. In 3 anni dalla contestazione alla più becera conservazione. Saluti da un migrante italiano,grazie per la forza che mi date togliendomi le ultime speranze residue. ***
  • Angelo Umana 3 mesi fa
    Due presagi negativi: 1) se il tribunale sospende le regionarie deve esserci tanta gente che si frega le mani, tutti gli altri partiti o coalizioni staranno godendo! 2) ho sentito di sondaggi che danno Musumeci e la sua accozzaglia al 45%, e fava e cancelleri al 25%...sara che ai siciliani piace rimanere nella solita m.RD.a oppure che i gruppi di interesse che sostengono Musumeci sono molto forti e radicati? Mala tempora currunt...
    • harry haller Utente certificato 3 mesi fa
      Stamo parlando de 'a "Mafia SpA", quella che sta dentro ar Parlamento travestita da Algerino....
  • anna quercia Utente certificato 3 mesi fa
    NON FATEVI FREGARE, PERCHè PURE UN CRETINO LO CAPISCE CHE LO FANNO APPOSTA, POI QUELLO, IL PROTESTANTE MANDATELO FUORI A CALCI NEL CULO, IO FAREI VOTAZIONI, SE LO VOGLIONO COME ISCRITTO, SE VIENE FUORI CHE DEVE ANDARSENE LO SI CACCIA ALTRIMENTI DEVE RISPETTARE IL NOSTRO MOVIMENTO
  • loredana guerro guerro Utente certificato 3 mesi fa
    la sicilia mafiosa sta cercando in tutti i modi ddi corrompere e cercare di mettere i propri uomini al potere...Siciliani fate scudo e sostenete Cancellieri se volete davvero liberarvi dalla Mafia..e corruzione.. Grazie a Grillo e tutta la Casaleggio per dare gli strumenti per difendere tutti i ragazzi onesti che vogliono cambiare l'Italia....Grazie
  • Alberto O. Utente certificato 3 mesi fa
    Questo è parlare, avanti come buldozer!
  • Gio R. Utente certificato 3 mesi fa
    Forza siciliani! raccogliamo queste 3600, senza alcun errore o distrazione e si va a vincere!
  • Paola Zito 3 mesi fa
    Benissimo. Sono strafelice. Complimenti al nuovo presidente di Regione!!!!!!! Mi sembra una brava persona! E... coraggio al M5S!!!! Non deludete, vi prego, chi ha riposto in VOI tutte le speranze x un futuro degno degli italiani!!! Fate l'impossibile, ma.. VINCIAMO!!!!! AD MAIORA! Paola
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 mesi fa
    Bravi così, avanti senza pietà!
  • Mario Trapani 3 mesi fa
    Purtroppo, fra gli attivisti ci sono degli infiltrati i quali, dopo essere stati eletti o designati a qualcosa, devono turbare il normale andamento delle regole. Questa gramigna deve essere combattuta fino allo stremo delle forze.
  • Max Stirner Utente certificato 3 mesi fa
    SI DICE CHE SIAMO IN GUERRA, MA POI LA GUERRA LA SI FA COME UNA PARTITA DI CALCIO Caro Beppe Grillo, vi sono dei momenti in cui è indispensabile sospendere qualsiasi forma di libertà, di democrazia, soprattutto se questa viene permeata proprio da quei nemici con i quali siamo in guerra. SE E' INDISPENSABILE VINCERE, ALLORA IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI! Caro Grillo, in questo momento non mi dispiacerebbe chiamarti "CARO LEADER". ASSUMI IL RUOLO E IL COMANDO CHE TI COMPETONO E DECIDI, SOSPENDENDO OGNI FORMA DI PRIMARIE, REGIONARIE E QUALSIASI ALTRA FORMA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL MOVIMENTO CHE, IN TEMPI NORMALI E' INDISPENSABILE: ORA NO! SIAMO IN GUERRA! IL M5S CONTRO IL MONDO E TU VORRESTI PORTARLO ALLA VITTORIA, SENZA CHIUDERLO A "TESTUGGINE"? NON COMMETTERE QUESTO ERRORE!
    • cimbro mancino Utente certificato 3 mesi fa
      Patty la cambiale in bianco la firmai a suo tempo e la controfirmerei ora! ma non è questo il punto credo che l'establishment non aspetti altro che una nostra "sbandata" per calcare ulteriormente la mano sulla caratteristica "dittatoriale" del movimento! non dobbiamo sbagliare su questo anche se noi sappiamo di essere nel giusto!
    • Patty Ghera Utente certificato 3 mesi fa
      Beppe è il fondatore, ha dato vita a una creatura "politica" che non ha eguali. E' il padre e la madre e solo lui può decidere, soprattutto in momenti critici. Ha ragione Max, siamo in guerra, e quindi dovremmo agire di consefguenza. La democrazia la "sospendiamo" un attimo per ripristinarla immediatamente al momento opportuno. Se si crede DAVVERO in Grillo, dobbiamo firmare una cambiale in bianco e fidarci di lui. Il resto sono chiacchiere per perdere tempo. Non ne abbiamo più.
    • cimbro mancino Utente certificato 3 mesi fa
      sono d'accordo in linea di principio ma secondo me non siamo ancora alla frutta è vero che stanno sguinzagliando tutta l'armata a loro disposizione conduttori radio compresi (quelli di de benedetti sono già in trincea) ho sentore però che tra il popolo questa cosa sia stata percepita già da un po , non voglio essere ottimista ma credo che andando avanti così ci stiano dando una mano a togliersi dai coglioni :)
  • claud poggi Utente certificato 3 mesi fa
    le stanno provando tutte!!!
    • Maurizio Bag Utente certificato 3 mesi fa
      Hanno il fiato cordo, sono a debito di ossigeno.... e non solo.....
  • Veronica2 3 mesi fa
    La causa di tutto questo è un certo Mauro Giulivi, che non ha accettato le regole del m5s. Ci risiamo, questo signore, che ha postato due post del m5s sulla sua pagina, ne vuole modificare la struttura. Molto curioso è il continuo ricorso, di questi presunti attivisti, all'avvocato Borrè, sia da parti di attivisti del profondo sud che del Nord, è un caso? Anche la Signora Marika Cassimatis, da Genova, aveva questo avvocato. Questa signora, da una sua pagina facebook, blindatissima, tutti i giorni scrive cattiverie di ogni genere e si gongola per aver denunciato Di Maio per diffamazione. Ora dico: per fortuna che Beppe l'ha mandata via. Detto questo è evidente che ci sono interessi da parte di Giulivi che non sono il bene del m5s. Purtroppo dobbiamo anche prendere atto che la sua compagna Chiara Di Benedetto, deputato al parlamento del m5s, pare condividere la presa di posizione di Giulivi.
  • giovanni panero 3 mesi fa
    Beppe sono disperati, stanno facendo di tutto per bloccarci. NON MOLLATE
  • Francesco Stefano 3 mesi fa
    Avanti così. (c'è un errore di battitura nel virgolettato "all’an della celebrazione" )
  • arturo b. Utente certificato 3 mesi fa
    Andiamo avanti! A riveder le stelle e a imparare dai nostri errori, siamo pieni di arrivisti e infiltrati, devono andare fuori dal movimento prima di fare danni di questo tipo.
  • laura conti 3 mesi fa
    Meglio così avanti tutta e poi dritti verso Roma...viva il M5S!
  • ROSSANA I. Utente certificato 3 mesi fa
    SIIIIIII!!!!AVANTI !!!!
  • Federica S. Utente certificato 3 mesi fa
    Sarà senza dubbio una coincidenza, ma le liste che sono finite in tribunale sono quelle per due votazioni pesanti, votazioni in cui il Movimento poteva davvero dare noia: prima Genova, ora la Sicilia. Non mi sovvengono altri casi per tornate elettorali in comuni minori, e di liste e ne sono state presentate molte decine fino ad oggi. Ripeto: trattasi di coincidenza......
  • pietro tozzi Utente certificato 3 mesi fa
    Cancellieri è il nostro candidato Presidente della Sicilia. Il ricorrente forse vuole togliersi qualche sassolino personale. Se ritiene di essere così importante vada a pascolare e candidarsi, nel PD oppure nel Popolo delle Libertà Berlusconiane. Hanno paura perciò stanno facendo di tutto per escluderci. A rivedere le stelle a Rimini.
  • Giuseppe Satriano 3 mesi fa
    Avrei preferito che ci fosse stata una pronuncia favorevole, solo per tappare la bocca a tutti. Ma va bene anche così. Forza Giancarlo, che stiamo già organizzando i pulman da Potenza per venire a Palermo a festeggiare.A riveder le stelle!
  • psichiatria. 1 3 mesi fa
    AVANTI TUTTA!!! Barra a dritta SICILIANIIII!!!!
  • Carlo G. Utente certificato 3 mesi fa
    COSI' SI FA!!!!!! AVANTI TUTTA
  • fabio v. Utente certificato 3 mesi fa
    Avanti tutta !!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus