Dittatura con la vaselina

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Vacciano, portavoce M5S, in Senato: ''La fiducia su Topolino"
03:00
dittatura_vasellina.jpg

Votare di notte come i ladri con un presidente del Senato senza dignità un testo con parti addirittura mancanti. Ieri notte e' andata in onda l'ennesima pagliacciata di una repubblica in mano a golpisti e tangentari. Il parlamento va sciolto e bisogna andare a nuove elezioni al più presto. Siamo nelle mani di folli che stanno facendo a pezzi la nazione sotto gli occhi di un presidente della Repubblica tremebondo che ha tradito la Costituzione. Il portavoce del M5S Vacciano ha chiesto a Grasso questa notte che testo si doveva votare visto che mancavano dei pezzi. Quello di Topolino? L'ineffabile Grasso ha risposto che il governo avrebbe integrato il testo. Ma chi crede di prendere per il culo? I cittadini dovranno subire una legge finanziaria che li massacrerà di tasse senza che il contenuto sia discusso e neppure scritto. Questa e' dittatura con la vaselina.

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

cale_dvdd.png

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • e i 23 grillini che sbagliano (vecchia scusa) lo hanno sostenuto in tutto questo...già... 3 anni fa mostra
    Quindi, riepilogando: il governo Renzi ha alzato la tassazione sui frutti del risparmio, sia di quello “ordinario”, che di quello previdenziale. Ha poi tentato, a puro scopo cosmetico, di introdurre nel risparmio previdenziale una tassazione “agevolata” quantitativamente ridicola e massimamente aleatoria per non meglio precisati investimenti (da stabilire con apposito decreto governativo, come ai bei tempi dell’Urss), che semplicemente non saranno tali. Non sazio, ha ammazzato una delle poche cose che funzionavano in questo ridicolo paese, il regime dei minimi per i lavoratori autonomi, triplicandone l’aliquota, decidendo il cumulo con redditi di lavoro dipendente entro la ridicola soglia di 20.000 euro annui (che deve essere il nuovo paletto discriminante del concetto di “ricco” in questo paese), e inventandosi di sana pianta una sorta di “studi di settore” posticci per predeterminare la redditività “normale” di determinate tipologie di attività autonome. Nel frattempo, il nostro governo è stato pesantemente rimbalzato in sede europea, sia sulla legge di Stabilità per il 2015 (quella espansiva, ricordate?) che sulla “flessibilità” con cui da quasi un anno sta frantumando le gonadi in patria e fuori, mentre il leggendario piano Juncker, come noto a tutti (tranne che a nani e ballerine renzisti), si è rivelato per quello che è: il nulla. E questo solo restando in ambito fiscale, sia chiaro. Dovessimo parlare di mercato del lavoro, faticheremmo a mantenere questo stile british. La menzogna sistematica come metodo di governo: non un inedito ma una mutazione genetica devastante, nella sua malignità.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      cosa vorresti dire col tuo nick?..ma vfc
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus