L'incontro Farage Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
grillo_farage.jpg

"Beppe Grillo e Nigel Farage si sono incontrati oggi a Bruxelles per condividere un pasto e discutere di un futuro rapporto che potrebbe portare alla formazione di un nuovo gruppo al Parlamento europeo. Grillo e Farage hanno concordato di incontrarsi di nuovo nelle prossime settimane dopo un incontro animato e molto amichevole. In una mossa che dovrebbe incutere timore ai burocrati di Bruxelles, entrambi i leader hanno convenuto di iniziare immediatamente le discussioni al fine di formare un nuovo gruppo ed entrambi sono convinti dell'importanza della democrazia diretta in Europa per raggiungere il cambiamento. Hanno sottolineato che tutti i partiti politici dell'eventuale nuovo gruppo devono poter fare campagna elettorale in autonomia e votare come vogliono in un quadro di accordi di base. Farage ha detto: "Se funziona, sarebbe magnifico vedere ingrossare le file dei cittadini al nostro fianco. Se riusciamo a trovare un accordo, potremmo divertirci a causare un sacco di guai a Bruxelles". Beppe Grillo ha detto: "Siamo Ribelli con una causa e combatteremo con il sorriso". I leader hanno negli ultimi mesi ha espresso pubblicamente fascino e ammirazione reciproca per il lavoro e lo stile delle campagne elettorali." Ufficio Stampa di Nigel Farage

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • fausto calvino 3 anni fa
    Si, ma tutte queste cose ce le raccontiamo tra noi... la maggior parte degli italiani seguono le tv che sono serve del sistema...OCCORRE UNA TV A 5 STELLE !!!! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=342012782613823
  • Anna Rossi Utente certificato 3 anni fa
    ok Farage! 24 seggi loro + 17 nostri + alleanza no euro= GUERRA ALLE LARGHE INTESE EUROPEE...te la do io l'Europa!!! e i verdi "moderati" tedeschi del fiscal compact!!!!!
  • Gjuri Ajvazi Utente certificato 3 anni fa
    No alle alleanze con i razzisti
  • Diego Trystero Utente certificato 3 anni fa
    Ferdinando Imposimato: “Mai con l’Ukip” “UN ACCORDO del M5S con l’inglese Nigel Farage sembra impossibile per varie ragioni. Farage è un conservatore e razzista e vuole una società imperniata sul profitto e non sul lavoro, sulla solidarietà e sull’eguaglianza, pilastri del M5s” . Così scrive Ferdinando Imposimato, presidente onorario della Corte di Cassazione, e recentemente sul palco di San Giovanni per i cinque stelle. “Il programma di Farage si pone in contrasto con i diritti inviolabili alla tutela dell’ambiente (art 9 Costituzione) e della salute (art 32) ; si oppone alle energie rinnovabili , vuole le energie fossili, come il carbone, di cui la Gran Bretagna è ricca, ma è causa di tumori, vuole l’energia nucleare e rifiuta il piano rifiuti zero. Quando al Parlamento Europeo si discuteva il programma strategia del 20% in più di efficienza energetica, il 20% in meno di gas a effetto serra e il 20% di energia da fonti rinnovabili, i più feroci avversari erano i conservatori britannici e lo Ukip di Farage”. (Il Fatto Quotidiano, 1/6/2014, pag 2)
    • Anna Rossi Utente certificato 3 anni fa
      gli scenari cambiano
    • mario rossi 3 anni fa
      soliti estremisti di sx! Faziosi e ideologici.
  • michele p. Utente certificato 3 anni fa
    D'accordo con l'eventuale alleanza con l'EFD.l'unico punto su cui la pensiamo in 2 modi diversi e' sull'energia ma il gruppo EFD permette di votare in modo autonomo e diverso.Sugli altri punti ci siamo.Viva il m5s
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente sono convinto che, concetti come rottamare, asfaltare, gufare (solo per citarne alcuni) non facciano parte della cultura, ma al contrario dovrebbero far inorridire ogni autentico democratico. Ormai, quasi a sessant'anni, posso dire con soddisfazione di aver visto passare tante culture cialtrone ed i loro stessi ideologi. Ho visto passare i Fanfani, gli Andreotti, i Craxi, i Berluskoni. Se ci saranno altri 40 anni di Renzismo, francamente non ho voglia di aspettare per vederne la fine. Sarà quello che sarà! Come facciano le persone a dare il proprio consenso, in questo Paese, verso quei comportamenti collettivi che procurano soltanto danni a loro stessi ed alle persone a loro vicine, resta francamente, per me, un problema insolubile. Facciano pure! E si tengano appieno le conseguenze delle loro scelte! D'altronde, cosa ci si può aspettare al giorno d'oggi? Oltre centocinquanta anni fa ci furono 1'000 persone disposte a dare la vita per costruire il proprio Paese, l'Italia! Oggi, al contrario, non si riescono a trovare 1'000 persone disposte a mettere a disposizione 80 euro per costruire un'Impresa in grado di cambiare il mondo! Certamente i tempi sono cambiati! Ma in peggio, con un imbarbarimento collettivo e complessivo delle coscienze! Ad ogni modo, in direzione ostinata e contraria, io continuo a portare avanti le mie proposte e denunce con cui cercare di far funzionare meglio il mondo e resto a disposizione di quanti vorranno apprezzarle! Grazie! Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
  • nikola 3 anni fa
    La scelta non è tra farage e i verdi. M5S deve essere LEADER di un gruppo, formato da M5S e sei o sette piccoli partiti indipendenti (Pirati, ecc, soprattutto del sud europa)!! ce ne sono, e tanti, ne´fascisti, né comunisti, né schiavi delle banche o della merkel, anche fatti di un solo deputato, basta muoversi e metterli insieme, cazzo!!! invece che andare a rimorchio di farage o dei verdi!!
    • Anna Rossi Utente certificato 3 anni fa
      ma sai contare? sai quanti seggi occorrono per un gruppo in grado di capovolgere tutto? 250...comincia a contare Farage 24 M5S 17 ...andiamo avanti?
  • Diego Trystero Utente certificato 3 anni fa
    Nigel Farage su Twitter chiede di aumentare i finanziamenti per la difesa https://twitter.com/Nigel_Farage/status/374808995451924480 Un filmato molto eloquente in cui Farage chiede di AUMENTARE LE SPESE PER GLI ARMAMENTI: https://www.youtube.com/watch?v=eolXo_rlZWY
  • Diego Trystero Utente certificato 3 anni fa
    A pagina 4 del programma europeo dell’UKIP di Nigel Farage si dice chiaramente che sono contro le fonti di energia rinnovabili, perché secondo loro sono uno spreco e porteranno a rischi di blackout. Vogliono la fine dei finanziamenti a quello che chiamano “la truffa delle energie rinnovabili” (renewable energy scams): http://goo.gl/MFHXGx Più volte Farage ha dichiarato di essere a favore delle centrali a petrolio, a carbone e energia nucleare: http://goo.gl/lpU2rQ Questo è il documento ufficiale dell’UKIP sull’energia, un totale attacco alle energie verdi e rinnovabili: http://www.ukipmeps.org/uploads/file/energy-policy-2014-f-20-09-2013.pdf A pag. 4 fanno il confronto tra una centrale nucleare contro 2077 pale eoliche, e dichiarano che è meglio la centrale nucleare. A pag 12 rincarano la dose affermando senza mezzi termini che “we believe that nuclear is a vital part of the energy mix”. A pag 13 e 14 aggiungono che sono un’ottima cosa anche le centrali a carbone. A pag 15 affermano che bisogna cancellare tutti i sussidi e tariffe agevolate per le energie rinnovabili, bloccare lo sviluppo dell’energia eolica, richiedere a Bruxelles il mantenimento delle centrali a carbone, ripudiare il Climate Change Act del 2008, e alla fine… BASE OUR ENERGY STRATEGY ON GAS, NUCLEAR AND COAL, ovvero basare la strategia energetica su gas, nucleare e carbone.
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    Capiamoci. Similarità del messaggio tra PD e M5S: (rinfacciare quel che non s'è fatto o s'è fatto male, ribadendo i "presunti" successi). Solo che dati gli interessi in campo, tra gente pura e gente corrotta c'è un abisso di perfidia. M5S vive di onestà intellettuale e sincerità; "Los Otros" invece campano sulla propaganda dell'istituto Luce, proprio uguale a quella di Forza Italia prima maniera, per poter comodamente concludere i loro affari. Ho letto che qualcuno vorrebbe amplificare le forma partito; per arrivare a cosa? A quello?
  • Stefano Maggi Utente certificato 3 anni fa
    Grillo voleva aprire il Governo come una scatola di tonno. Peccato che egli come arnese non si è dimostrato adatto. La scatola è stata appena intaccata ed egli si è tagliato. Adesso si cimenta con la scatola Europa e già ha sbagliato attrezzo. Ci vorrà un cerotto ancora più grande.
  • Lucio Zoppirolli Utente certificato 3 anni fa
    Ritiriamo gli eletti! La prossima volta ci pensiamo prima.
  • Elisabetta Vesco 3 anni fa
    Praticamente si sono fatti due risate con il programma di continuare a divertirsi prossimamente? Questo quanto con massima trasparenza si capisce .... Inquietante e molto triste.
  • bruno a. Utente certificato 3 anni fa
    Si concordo, Farge è una persona onesta e schietta! Come elettore approvo al 100%
    • Arcangelo D. Utente certificato 3 anni fa
      Ma il movimento delle proposte risolutive per i problemi dei popoli? Ma davvero stiamo scegliendoci un alleato perché è simpatico o per fare due risate alle spalle dei burocrati europei?
  • Roberto S. 3 anni fa
    Per favore piantiamola di utilizzare termini impropri come xenofobia e razzismo. Già qui in italia siamo abituati a chiamare razzista chi vuole destinare i soldi degli italiani prima agli italiani. E magari vorrebbe ulteriori finanziamenti dall'UE per gestire meglio gli effetti della "primavera araba". Adesso si inventano la favola del razzismo di Farage. Io vedo nell'UKIP anche candidati di diverse etnie. Che se è pur vero abbracci il liberismo, le politiche nazionali non ha senso confrontarle con quelle europee. per favore non scadiamo nella banale patosensibilità di sinistra che ha solo peggiorato le condizioni socio-economiche: e di chi sta qua, e di chi scappa da quei paesi che anche la "sinistra" contribuisce a BOMBARDARE (es. Libia) C'è un mostro da sconfiggere, non dimentichiamolo.
  • Arcangelo M. Utente certificato 3 anni fa
    Chi ha dato a Grillo il mandato per incontrare questo tizio a nome del m5s? La cosa andava discussa prima delle elezioni europee, non dopo. E, comunque, il gruppo a cui dovra` appartenere il m5s al Parlamento Europeo non deve assolutamente essere deciso da Grillo: lo si decida in rete.
  • Emmanuela Pioli 3 anni fa
    Mi paleso immediatamente come "troll", nel senso che il Movimento non l'ho mai votato e non ho intenzione di farlo, ma sono parte della Rete e degli Italiani a cui Grillo spesso si appella quindi mi sento in diritto di esprimere un'opinione: il dirsi "nè di destra nè di sinistra", unito al fatto di non avere idee precise nei confronti di qualsivoglia argomento (se non mi sbaglio l'idea è quella di discutere tutto con la base, volta per volta) ha creato un vuoto di contenuti che è buono a cambiare continuamente le carte in tavola, ed è quello che Grillo sta facendo ora. Non è di destra nè di sinistra ma va a discutere di alleanze con il capo di un partito xenofobo, misogino e che non chiede una ristrutturazione dell'Europa, ne chiede la sua eliminazione. Nella vita ci vuole un po' di autocritica, e lo dico da persona di sinistra, che di autocritica ne avrebbe proprio bisogno.
    • Roberto S. 3 anni fa
      Le uniche ideologie che contempli sono destra o sinistra? E dimmi. La sinistra del PD persegue ideologie di sinistra? L'ideologia del movimento è ben presente, sebbene in molti non riescano ancora a coglierla. Onestà, trasparenza (queste per ovviare alle enormi lacune del sistema politico voluto dai partiti), economia efficiente e meno liberista (o per niente) e più solidale. Rivoluzione energetica, etcetra. Fermo restando che non ritengo l'Ukip un partito xenofobo, in quale partito italiano trovi ancora una ideologia?
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    MI DISPIACE VERAMENTE PER LE PERSONE ONESTE E LAVORATRICI, MA DISINFORMATE, CHE HANNO VOTATO PD, PERCHè SI TROVANO INSIEME AI PEGGIORI FALCHI DELLA DC CHE SI SONO RIUNITI SOTTO LO STEMMA DI MONTI. DEL RESTO A QUESTI BASTA DIRE CHE I COCCODRILLI VOLANO ATTRAVERSO LE PAGINE DELL'UNITà E CI CREDONO.
  • Francesco Manetti 3 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/30/se-m5s-chiama-i-verdi-li-incontriamo-piu-problematico-vedere-farage-o-le-pen/1006928/
  • Luca 3 anni fa
    No all'alleanza con Farage. Non ha alcun senso: noi che ci siamo mantenuti con orgoglio duri e puri, noi che avremo fatto degli errori, ma che non vogliamo assolutamente mischiarci ai gruppi xenofobi europei...
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma mica nel parlamento europeo bisogna fare alleanze di governo!!!!! Ma che dici? Bisogna solo creare un gruppo parlamentare tecnico al fine di ricevere finanziamenti e di avere voce in capitolo. E' come il gruppo misto del parlamento italiano: ognuno dei partiti facente parte del gruppo rimane autonomo e NON FA ALCUN PROGRAMMA POLITICO O DI GOVERNO. Ma informatevi, cazzo!!!!!
  • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
    A tutti quelli che soffrono di fronte ad una ipotettica alleanza M5S UKIP dico questo: per carità, non lasciatevi condizionare dai media italiani: stanno sferrando un attacco al M5S cercando di esasperare i sentimenti di chi proviene dalla vecchia sinistra. Farage è un liberista spinto (che ha poco in comune con noi) ma assolutamente non è nè fascista nè razzista, anzi ha rifiutato la proposto della le pen proprio perchè quest'ultima è lei sì razzista! Qualche giorno fa casaleggio invitava la folla a invocare berlinguer: secondo voi come si sono sentiti i grillini che provengono dalla vecchia destra? Ve lo dico io: si sono sentiti come vi sentite voi adesso a vedere grillo invocare farage. MA NOI DOBBIAMO SUPERARE QUESTI SENTIMENTI VECCHI non più adeguati ai nuovi tempi. Con farage dobbiamo solo stringere un'alleanza strategica e tecnica su un solo punto : REFERNDUM SULL'EURO. sU TUTTO IL RESTO OGNUNO E' AUTONOMO. Calmiamoci tutti, e non cadiamo nelle trappole provocatortie della casta che vuole dividerci. Per l'amor del cielo!
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      x rossana è una frase detta in libertà e soprattutto detta NON in veste politica ma personale. Non impegna il suo partito politico. A tutti noi qualche volta è sfuggita qualche frase sconcia o perchè ubriachi, o arrabbiati etc. ma un conto è una frase detta in libertà un altro è un programma politico di un partito. LEGGETE IL PROGRAMMA POLITICO DEL UKIP e non troverete mai alcun cenno alla discriminazione razzisttica .... anzi all'interno del UKIPP sono rappresentati tutte le diverse componenti etniche presenti in UK
    • Rossana G. Utente certificato 3 anni fa
      @ Romeo, il referendum sull'Euro non è un interesse di Farage, perchè loro non hanno l'euro. Per avere il suo sostegno vorrà qualcosa in cambio, e cosa sarà? Io conosco Farage non dalla stampa italiana, ma da quella inglese (vivo e lavoro in UK) e ho ascoltato i suoi dibattiti con Nick Clegg. I suoi commenti sugli immigrati erano razzisti, un esempio? disse che sarebbe preoccupato se un gruppo di rumeni andasse ad abitare alla porta accanto.
  • Elio Parodi 3 anni fa
    La strategia ora inizia ad essere davvero nebulosa. Come ? In Italia non bisogna allearsi con nessuno , perché hanno tutti la rogna, bisogna aspettare il 51% mentre si guarda il paese morire, mentre in Europa alla prima elezioni bisogna allearsi con populisti / xenofobi ? Ma come? Allora forse anche in Italia valeva la pena allearsi e fare un Governo con qualcuno invece di stare a guardare per un anno? E poi basta con questa storia che uno vale uno ... qui ci sono due che valgono per tutti e 6 milioni di elettori che non contano una mazza ... a tal proposito esilarante la Lombardi che non ha commentato i risultati elettorali la sera delle elezioni perché il padrone non aveva ancora proferito verbo in tal senso. Liberiamoci di Grillo e Casaleggio e diamo davvero spazio ai nostri rappresentati e ai problemi dei nostri elettori
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma davvero vuoi il bene del movimento? Oppure vuoi solo annientarlo? Perchè questa disonestà intellettuale? Ti piace così tanto vivere suddito della casta?
  • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
    vedo una schizofrenia nel comportamento di grillo. da una parte si sostiene che bisogna allargare la base, arrivare a governare con il 40/50....per cento, sic..., cifra inarrivabile se non si va a pescare consensi in una vasta platea che va dall'ultradestra all'ultra sinistra, nemmeno nelle rivoluzioni si può sperare in una partecipazione più alta, dall'altra si fa una scelta di campo alleandosi con farage che inevitabilmente ecluderebbe una buona parte di voti. credo che questo atteggiamento sia una scelta autoreferenziale....il movimento non più come centro propulsivo e diidee che giustifica la sua esistenza ma l'esistenza stessa del movimento come unico obiettivo.
  • Roberto Serani 3 anni fa
    Troppi Troll desinistri e sinisdestri stanno partecipando a questa discussione al solo scopo di destabilizzare il movimento. Siamo sotto attacco pertanto sarebbe opportuno agire di conseguenza nella maniera più opportuna. I giornaloni manovrati dai partiti hanno già iniziato a titolare gravi problemi di comunicazione fra i 5 stelle.
  • micaela f. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno. Per farsi un'idea di chi è il signor Farage vi prego di andare su questo blog: http://angeloconsoli.blogspot.it/2014/05/nigel-farage-se-lo-conosci-lo-eviti.html. Credo che sia anche opportuno informare la rete sulle possibili alleanze e far scegliere la rete. Per coerenza.
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Se vuoi davvero capire chi è Farage guarda il seguente video dove parla Farage direttamente invece di quella pagina di fesserie: http://www.youtube.com/watch?v=bJHETdxwv8Y
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Quello che dici sono fesserie Farage è uno dei politici più corretti in tutti i sensi. Quello che c'è in quella pagina è semplicemente propaganda mediatica, così come quella contro di Grillo. Ora nel caso di Grillo dite di ignorare i media, nel caso di Farage credete alle stronzate di quella pagina web
  • Luca Pagnoni 3 anni fa
    Sono elettore e sostenitore incallito da sempre del movimento, ma questa volta mi sento tradito. Nessuno a dato il permesso a Beppe di andare da uno piuttosto che da un altro. Visto che Beppe dice che non ha incarichi da cui dimettersi, come si permette di fare certe cose di testa sua??? Inizio ad essere MOLTO SCETTICO
  • maurizio alferi 3 anni fa
    Penso che un'eventuale alleanza con Farage sarebbe dannosa per due ordini di motivi. Il primo, soltanto ipotetico ad oggi, attiene al metodo, ossia alla mancata condivisione da parte della base. In questo senso si dovrebbe evitare la strumentalizzazione dell'incontro grillo-farage come esempio della padronalità del movimento, da un lato continuando queste "consultazioni" ed estendendole ad altri eventuali partners con politiche o proposte simili alle nostre (in materia di politica energetica e ambientale, di tutela delle potenzialità nazionali e del mercato interno, di tutela dei paesi mediterranei, economicamente più deboli, di contrasto al 3%, al fiscal compact, al mes...), dall'altro delegando la decisione ad un processo democratico. Il secondo tocca il tema dell'immigrazione, che resta delicatissimo per la connotazione ideologica che determina. Premetto che questo mio commento prescinde dalla mia personale opinione in materia di immigrazione, che pure ho, netta, e mira invece ad una riflessione sugli effetti di consenso. I grandi partiti, pd, e pdl, avevano ed hanno su questo argomento fortissimi vantaggi di strategia: anzitutto hanno al loro interno correnti di pensiero differente, per cui può trovare tizio a favore e caio contro una politica più o meno rigida sull'immigrazione. in secondo luogo hanno le stampelle radicali che si fanno carico di sposare una posizione netta, così da un lato catalizzando il consenso dei favorevoli, e dall'altro evitando di indebolire l'alleato di maggioranza, che rimane neutro. Noi siamo soli e coerenti come gruppo, e questo, se dovesse portare a prendere una posizione netta (anche attraverso un'alleanza) su un argomento così connotante, anche per l'inevitabile amplificazione mediatica, porterebbe ad un ridimensionamento forte di consensi, e ad una maggiore difficoltà di crescita trasversale. Forse è meglio puntare su altri partners, che fanno di temi diversi la loro bandiera, e lasciare libertà di coscienza sul tema.
  • Francesco p 3 anni fa
    Ma lo streaming degli incontri? Ma si voterà per questa cosa? Non possono dare la parola alla gente solo quando fa comodo sbandierarlo.
  • Antonio Cuccaro 3 anni fa
    Stiamo attenti a non fare cazzate. E' vero che non abbiamo sfondato ma in compenso la base ha retto ed il patrimonio di sostenitori del m5s e' ancora enorme. Grillo è stato già sconfessato dalla rete sull'immigrazione e se si dovesse concretizzare l'accordo con i fascisti inglesi la rete lo bocciera' di nuovo. Questo è il bello del nostro movimento. Ripartiamo dai territori e dalle amministrazioni locali e sopratutto valorizziamo i principi base del vivere civile. No al razzismo.
  • maria grazia manca Utente certificato 3 anni fa
    NO UKIP!!! BEPPE COMMETTI UN ERRORE! sono stanca di questo continuo equilibrismo tra destra e sinistra. e sinceramente lo ero già da prima di votarti alle europee. ma adesso comincia ad essere un pò troppo, e non credo che reggerò fino alle prossime elezioni. decidi, anzi, meglio, lascia decidere a noi da quale parte stare e non ti far vedere in giro con questi fenomeni da circo impressionanti (Farage che feccia di politico è?). Altrimenti dovrai prenderti il maalox anche la prossima volta. Scegli tu. passo e chiudo.
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma non lasciarti condizionare dai media italiani: stanno sferrando un attacco al M5S cercando di esasperare i sentimenti di chi proviene dalla vecchia sinistra. Farage è un liberista spinto (che ha poco in comune con noi) ma assolutamente non è nè fascista nè razzista. Qualche giorno fa casaleggio invitava la folla a invocare berlinguer: secondo te come si sono sentiti i grillini che provengono dalla vecchia destra? Te lo dico io: si sono sentiti come ti senti tu adesso. MA NOI DOBBIAMO SUPERARE QUESTI SENTIMENTI VECCHI non più adeguati ai nuovi tempi. Con farage dobbiamo solo stringere un'alleanza strategica e tecnica su un solo punto : REFERNDUM SULL'EURO. sU TUTTO IL RESTO OGNUNO E' AUTONOMO. Calmiamoci tutti, e non cadiamo nelle trappole provocatortie della casta che vuole dividerci. Per l'amor del cielo!
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ciao Maria e stammi bene.
  • Stefano A. Utente certificato 3 anni fa
    Segnalo questo link: http://cep.rhul.ac.uk/cep-blog/2014/5/29/why-grillo-may-not-need-farage-to-form-a-parliamentary-group.html Se ci fosse la possibilità di costituire un gruppo "ex novo", non sarebbe più conducente aprescindere dalle posizioni di Farage? Con Farage e altri si possono, comunque, trovare alleanze sulle cose. Tra l'altro sarebbe in linea di coerenza con quanto Beppe ha detto nei vari interventi del tour
  • pierino liscidini 3 anni fa
    Mi permetto di dire che Farange e' stato spesso strumentalizzato tale e quale a Grillo. Un consiglio gratis: andate alla fonte.
  • V.DRR 3 anni fa
    Farage = NO EUROMONETA = NO TROYKA = NO UE . Il resto sono tutte cazzate . Ma davvero credete che con 17 eurodeputati su 780 vi fanno comandare? Che menti eccelse che raccoglie questo m5s!
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao VDRR (chi cazzo sei?), una domanda: a cosa ti serve il cervello ?
    • massimiliano . Utente certificato 3 anni fa
      E' evidente che la maggior parte dgli italiani la pensi come te. Ecco perchè siamo arrivati nella merda. Grazie e continua a mangiare pane e volpe.
  • onabur 3 anni fa
    che tristezza quanta gente crede ancora a quello che scrive e dice l'informazione italiana su Farage ora capisco perché e cosi dura cambiare questo paese
  • Sebastiano Del Piombo Utente certificato 3 anni fa
    La semplice ragione della nostra sconfitta alle elezioni? Il fatto che il M5S (e gli intelligentoni del blog ne danno prova ogni giorni di più) non ragioni secondo categorie politiche e, di conseguenza, non faccia politica. Cosa significa fare politica? Prendiamo l'esempio dell'incontro di Grillo con Farage. E' sbagliato! Ma non perché Farage sia o non sia razzista e fascista, o meglio, non solo per quello. Ma anche perché è contro il processo di costruzione dell'Europa unita. Pensate, intelligentoni del blog, che per i piccoli stati europei sarà semplice competere, nell'immediato futuro, con giganti come USA, Russia, Cina, India, Brasile, ecc...? Date una breve occhiata alla questione dei due marò prigionieri in India da quasi tre anni, per rendervi conto della forza e dell'arroganza antidemocratica di simili paesi. Fermare il processo di costruzione europeo significherà condannare gli stati europei all'irrilevanza e alla sudditanza, come gli statarelli italiani preunitari. Certo, l'Europa va riformata. Ma non certo distrutta! Un altro esempio di comportamenti apolitici sbagliati del M5S? Dopo le elezioni o dopo l'ascesa al potere di Renzi la strategia sarebbe stata semplice, per chi avesse pensato secondo elementari categorie politiche. E cioè: accordo con il PD; distruzione (politica) del nano; elezioni contro il PD e vittoria; intanto, governare bene per alleviare la sofferenza sociale degli italiani e per aumentare il consenso. Gli italiani avevano bisogno di riforme, non di ulteriori urla e invettive. E ora datemi del troll, come da un anno e mezzo in qua, intelligentoni del blog!
    • Sebastiano Del Piombo Utente certificato 3 anni fa
      Eccoti, caro Massimiliano, un altro scaccia-voti. Non ho mai votato PD. I voti vanno accolti, non scacciati! Le persone vanno accolte, non escluse, per vincere. Che ridere! Una risata ci seppellirà!
    • massimiliano . Utente certificato 3 anni fa
      Ma tu ragioni da vero Piddino! Perchè non vai a commentare le gets del tuo Renzi invece di venire qui a sparare cazzate? Se ancora non hai capito lo spirito del M5s che cosa ti metti a pontificare? Chi ha di questi obbiettivi non è del M5s è un ex PD. Tornaci!
  • al aveto (aveto) Utente certificato 3 anni fa
    E'vero i verdi sarebbero quelli con piu'affinita'.Non sarebbero sono.Sembra siano anche un po'snob pero'.viceversa gli inglesi mi sembrano guardare al sodo senza tanti complimenti.I conti comunque vanno fatti alla luce della priorita'delle cose che si vogliono ottenere.Quanti siamo con gli uni.Quanti con quegl'altri?
  • Ettore Licheri Utente certificato 3 anni fa
    Farage no, vi prego.... è sucidio!
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      INFORMATI
    • Marco Fogli 3 anni fa
      In una riga hai fatto capire di saperne lo zero assoluto (che non riusciamo a ottenere nemmeno in laboratorio) su Farage. Prova a sentirti un suo intervento in inglese e vedi un po' se è nell'ordine: nazista, xenofobo, comunista, fascista, terrorista, disfattista, omicida, criminale, folle, disfattista, antieuropeista, nazionalista, colonialista, *appiccicare un'estichetta con "-ista" alla 1984 Orwelliana qui* Ma provare a sentire le fonti prima di sparare giudizi fa male? Pesa? Farage è uno che dice semplicemente che le economie europee devono essere unite su un'economia reale, non su una virtuale dettata dalle lobby e banche con una moneta senza fondamento che giova solo a lobby e banche. E che questa europa salvo la "moneta unica" non ha nulla di Europeo. Eccetto una commissione non eletta, intoccabile e con potere assoluto che decide governi in paesi che dovrebbero essere sovrani con uno schiocco di dita sputando serenamente sul concetto stesso di democrazia, ed un parlamento (svariati ora a dire il vero) d'oro pieno di incompetenti "Yes men" che devono solo ratificare quello che viene detto loro senza nemmeno il fastidio di dovere leggere. Guarda caso, i fatti paiono proprio dargli ragione. ;-)
  • leonardo penna Utente certificato 3 anni fa
    Sostengo il M5S da quando è nato ma se se vi alleate con questi ritorno all astensione
  • al aveto (aveto) Utente certificato 3 anni fa
    E'STATO DETTO CHE L'ELETTORATO DEL MOVIMENTO E'COMPOSTO GENTE DI DX E GENTE DI SX.SIAMO AMBIDESTRI .CHE BELLO.TUTTI SONO STRUTTURATI COME UN ESERCITO.ANCHE SE NON SEMBRA.ANCHE GLI ANZIANI FALLITI DEL MIO QUARTIERE LO SONO.QUESTO VEDE TIZIO LO DICE A CAIO CHE RIFERISCE A SEMPRONIO POI C'E'IL PS IN PENSIONE POI IL MAFIOSETTO ECC ECC.SONO TANTO SQUALLIDI QUANTO EFFICENTI.L'ITALIA E'BASATA SULLA RUFFIANERIA ECCO PERCHE'TUTTI I MEDIOCRI LAVORANO.
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    I cinque motivi per cui Farage e Grillo sono incompatibili http://www.giornalettismo.com/archives/1504221/i-cinque-motivi-per-cui-farage-e-grillo-sono-incompatibili/ E la DIS-informazione mediatica e cartacea sul "cargo" di RENZI, ci marcia sputtanando il Movimento e Grillo!
  • Napoleone Maurizio Catania Utente certificato 3 anni fa
    Vai avanti Beppe e cerca di chiudere con un accordo con Farage. E' importante per rispondere agli attacchi dei faccendieri europei. Mi auguro che gli attivisti e i parlamentari 5Stelle capiscano e sostengano questo accordo, per evitare che in futuro si possa tornare a scambiare l'Italia da stato sovrano a stato coloniale, cosa che è già accaduta nel complotto anti-berlusconi del 2011. Di Berlusconi non mi importa niente. Ma è chiaro che in quel periodo e con quel tipo di attacco a soffrire sono state tante famiglie e tanti imprenditori che non ricevendo prestiti dalle banche si sono suicidati. Ricordo che su rivelazioni clamorose su strane manovre internazionali per sbarazzarsi del leader del centrodestra. Durante la riunione del G20 a Cannes nel novembre di tre anni fa, in piena crisi economica, Geithner sarebbe stato avvicinato da «alcuni funzionari europei» che chiesero agli Usa di aderire ad un piano per costringere alle dimissioni l'allora presidente del Consiglio. E sulla base di questi esposti i magistrati hanno aperto un'inchiesta per accertare se negli avvenimenti ricordati da Geithner siano stati compiuti alcuni reati previsti dal Codice Penale (attentato contro i diritti politici dei cittadini e violazione della Legge Anselmi sulle associazioni segrete).
  • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
    Farage è l'unica reale possibilità per costruire un'efficace azione comune in europa, essendo lui un autentico nemico della banda oligarchico finanziaria dei van Ron Puy Draghi Merkel Co, dei quali Renzi ed il PD saranno fedeli maggiordomi. Con chi altri avrebbe dovuto incontrarsi Grillo, con i verdi tedeschi, che mai, dico mai in questi anni hanno minimamente dimostrato di opporsi al disegno criminale della troika?? Con tsipras?? ma per favore!! Forse che alcuni preferirebbero vedere i nostri a braccetto con sel, alleato di tsipras e tirapiedi dichiarato di renzi, piuttosto che con farage?? Forse sarebbe ora di liberarsi del fardello ideologico cattolico comunista, che pare affliggere i pre/giudizi di sin troppa gente, inclusi taluni parlamentari del movimento!
  • leonardo 3 anni fa
    Finchè si tratta di sondare mi va bene tutto, però prenderi in considerazione anche i verdi europei,hanno parecchi punti in comune con il MoVimento: 1 - non sono schierati (Dx-SX) 2 - Criticano le misure di austerità 3 - chiedono gli eurobond 4 - vogliono regolamentare e controllare i mercati finanziari 5 - sono pro Tobin Tax 6 - sono per le energie rinnovabili e contro il nucleare 7 - contro gli OGM 8 - Contro il trattato di libero scambio UE-USA perchè non prenderli in considerazione?
  • Matteo F. Utente certificato 3 anni fa
    IL M5S NON FA ALLEANZE CON NESSUN PARTITO. Vale solo per l'Italia? CIò CHE NON è NEL PROGRAMMA, VA VOTATO DALLA RETE. Nel programma non c'era di allearsi con Farange. Per allearsi con lui, bisogna prima chiedere alla rete! GOLPE INGLESE. Come si fa a presentare sul blog l'interessantissimo libro "Il golpe inglese" (http://www.beppegrillo.it/2011/09/il_golpe_ingles.html) e poi allearsi con un partito inglese? E la nostra sovranità nazionale? PERCHé FARANGE, Sì E LE PEN, NO? Quali sono le differenze? IL M5S DEVE SMASCHERARE LE POLITICHE LIBERISTE EUROPEE E IL LORO ESECUTORE RENZI IN ITALIA!
  • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
    FARAGE E' UNA GRANDE SCELTA. Beppe batti un cinque! I media inglesi definiscono Farage un fascista xenofobo, vero quanto il fatto che Grillo è come Hitler! A tutti quelli che strepitano il loro dissenso su questa scelta vorrei dire: quando riuscirete a staccarvi dal cordone ombelicale dell'ideologia di sinistra? Tutto quello che sembra in odore di sinistra è buono tutto il resto è feccia? La sinistra italiana come la destra è culo e camicia con i poteri della finanza speculativa che sta distruggendo i popoli europei a suon di misure di austerità! Per non discostarvi dall'ideologia volete davvero distruggere il futuro dei vostri figli? Non si tratta più di ideologie, destra e sinistra sono superate. Si tratta di opporci a questo modello europeo che sta massacrando l'economia, la libertà, la democrazia di interi popoli. Sveglia! Vogliamo più europa come dice Tsipras e quindi più austerità e più rigore o vogliamo strappare i trattati come il fiscal compact che ci obbliga a versare 50 mliardi di euro all'anno per i prossimi 20 anni? Adesso si tratta di scegliere alleati che si oppongono a questi crimini e l'unico che ho visto fare questo al parlamento europeo è proprio Nigel Farage. Verificate guardando i video youtube degli interventi di Farage, alcuni sottotitolati in italiano. Io guardo i fatti... il resto sono chiacchere dei media.
    • miriam c 3 anni fa
      My German wife speaks English on train, Farage says in nightmare interview. http://www.telegraph.co.uk/news/politics/ukip/10836159/Nigel-Farage-in-car-crash-interview-as-he-faces-Ukip-racism-claims.html
    • Riccardo Roan Utente certificato 3 anni fa
      Del stesso parere! Giustissimo! Guardavo i video di Nigel ancor prima di conoscere il M5S
  • Federico Annaloro Utente certificato 3 anni fa
    Farage non è razzista (nel suo partito ci sono esponenti di colore), è sempre stato onesto e coerente, e si è sempre fatto portatore di battaglie giustissime in europa... Spero vivamente che vada in porto questa alleanza
    • Chris J. Utente certificato 3 anni fa
      Molti esponenti di colore, che aveva abbindolato all'inizio, sono scappati dal partito definendolo razzista (così come a fatto uno dei fondatori). Informatevi. Farange UKIP, se li conosci, li eviti.
  • Pier S. Utente certificato 3 anni fa
    Francesco, rimani col movimento, vota noi ' L'Italia s'è desta'. Poi adesso veramente non si può fare gli schifiltosi: ci vorrebbe veramente un fronte compatto, compreso Farage e magari con la possibilità di decisioni autonome nel caso ce ne fosse la necessità ( ambiente ?)
  • aless fb Utente certificato 3 anni fa
    In queste elezioni ho votato M5S per la prima volta. Condivido molte delle idee e dei ragionamenti di M5S, come d'altra parte ho delle critiche a certe posizioni. Ma l'alleanza con i razzisti e xenofobi NO! Quella gente se la prende con gli immigrati per nascondere le responsabilita' dei VERI COLPEVOLI: e cioe' la classe dirigente liberista che ci ha portato a questa situazione. Beppe, se un'alleanza serve va crecata con le forze politiche che piu' hanno punti di convisione con M5S. Non vedo quali punti di condivisione ed interessi comuni ci possano essere con IKIP. Ne vedo molti di piu' con Lista Tsipras, per esempio. Loro non molleranno mai. Noi neppure.
    • massimiliano . Utente certificato 3 anni fa
      Ti prego di informarti prima di farti un pensiero sbagliato. Se hai informazioni solo dai giornali o dalle tv vatti prima a informare del perchè e del per come prima di emettere un giudizio ma non farlo superficialmente. Farage non serve come alleato per comuni idee ma solo per fare numero formalmente nel Parlamento Europeo dove altrimenti non ti forniscono uffici ed latri benefit e non hai numero di minuti sufficienti per parlare e finanziamenti a cui invece tutti gli altri gruppi hanno accesso. Dunque ben venga un gruppo assieme a Farage ma una volta formato ognuno per la sua strada!
  • FabioRamon S. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ma sei ubriaco?bah... ultimamente non capisco certe scelte, io credo sia ora di lasciare il movimento alle persone capaci che ci sono e farlo diventare un gruppo autogestito!
  • Marco d. Utente certificato 3 anni fa
    Discutiamo e alleiamoci con gli Spagnoli di Podemos! che hanno il nostro stesso programma! http://podemos.info/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/27/europee-2014-la-spagna-di-podemos/1002661/
    • Giorgio Tedeschi 3 anni fa
      Per costituire un gruppo europeo occorrono 25 deputati di 7 paesi diversi. Il M5S ha già 17 deputati. Deve pertanto aggregarsi ad altri 6 partiti di altrettanti paesi di cui due con almeno 2 deputati (oppure uno di almeno 3 deputati). Qualora il M5S si unisse al UKIP (24 deputati) diventerebbe socio minoritario di un gruppo che dovrebbe comunque trovare altri 5 partiti di altrettanti paesi. A parte qualche obiettivo comune con noi l'UKIP è un partito estremamente conservatore (per usare un eufemismo). Non sarebbe più efficace una unione con gli spagnoli Podemos (5 deputati - ma stanno per accordarsi con la lista Tsipras)e/o To Potami di Theodorakis (2 deputati) che sono i nostri omologhi greci? A quel punto i rimanenti 4 o 5 alleati di paesi diversi potrebbero essere trovati tra i vari partiti (anche con un solo deputato) non ancora iscritti ad alcun gruppo ma vicino a noi come impostazione politica. Per le sicure ripercussioni negative che l'accordo con UKIP inevitabilmente scatenerebbe all'interno del M5S (e non solo) valuterei con estrema attenzione questa rischiosa opportunità.
  • Maurizio Pistone 3 anni fa
    "GRILLO HA SEMPRE RAGIONE" (Leo Longanesi)
    • agata 3 anni fa
      a volte la gente dimentica che grillo e' l'ideatore di questo movimento e che sta a lui prendere delle decisioni,poi ovviamente si decidera in rete,ma non ci si puo permettere di dire grillo lascia il tuo posto ad altri,questo no,sarebbe come cacciare di casa un padre che ci ha cresciuti e sostenuti con amore,lui e' il m5s,ricordatevelo
    • maria grazia barbieri 3 anni fa
      la politica è il regno del possibile è mediazione il fine deve essere il bene comune il bene della polis non facciamoci fregare da stereotipi, ideologie e quanto di peggio se c'è un fine condivisibile su punti proigrammatici finalizzati...perchè no?? o preferiamo i cattocomunisti?
  • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 3 anni fa
    ou sveia. il video non funziona
  • Digiovanni Giovanni 3 anni fa
    Affermare che il M5S negli ultimi tempi politicamente sia stato sbilanciato un troppo sinistra non significa poi dopo tuffarsi a destra. Il M5S non è un partito politico quindi non è costretto a seguire alcuna corrente politica ma deve, a mio parere, sostenere e difendere gli interessi dei cittadini che rimangono prigionieri dalle ingiustizie burocratiche, del fisco oppressivo ed invasivo, e dell'abuso Politico e bancario. In queste elezioni Europee si è smarrita la strada maestra tracciata che ci ha portato a Vincere le elezioni Politiche Nazionali. E' fondamentale ritornare a difendere gli Italiani dall'immigrazione selvaggia, la piccolissima, piccola e media impresa, artigiani ,lavoratori precari e i nostri giovani.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    a giudicare dai commenti sembra che tutti quelli che scrivono siano sempre vissuti in Inghilterra e siano sempre stati compagni di banco, di lavoro e di bevute di Farage O_o Lo conoscono tutti meglio dei loro figli! Peccato che non sia vero e che scrivono le cretinate che hanno imparato a memoria dai giornali del Pude (partito unico dell'euro). Sempre a dire di non credere ai giornali e oggi vediamo che pure i pentastellati non fanno altro che guardare la tv dalla mattina alla sera con pause solo per leggere i giornali.
  • cristian C. Utente certificato 3 anni fa
    Farage=Autogol Clamoroso=fine del movimento!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      L'autogol sono le persone che pensano come te e danno giudizi senza conoscere le cose. Informati!
  • Marco 3 anni fa mostra
    Beppe sei inguardabile. Se continui a fare il buffone straperdiamo tutto quello che abbiamo fatto finora. La gente e' stanca dei buffoni, vuole gente seria come Di Maio o la Lezzi che ci dicono con serietà e precisione come ci guideranno fuori dalla crisi non Beppe Grillo che fa il vento a quel merda tedesco. Basta buffonate, per favore basta
  • marcella 3 anni fa
    Inizio a capire perché si perdono consensi...chi tira Grillo per la giacchetta a sinistra e chi a destra... E questi ridicoli parlamentarini dalle 12 preferenze ciascuno pretenderebbero di far fuori lo stesso Grillo dal M5S?'E cosa ne resterebbe poi del M5S??Il nulla!!Il M5S è Grillo, l'ha creato lui, chi sta con lui è dentro, chi non è d'accordo con Grillo si accomodi pure alla porta perché di lui sì possiamo farne a meno.. Temo che una legislatura sia già abbastanza, qui qualcuno si sta pericolosamente montando la testa. E sull'incontro con Farage che dire? Se non si ha nemmeno l'intelligenza di capire che per incidere in Europa abbiamo bisogno di un alleato forte siamo veramente alla frutta, altro che i 17 parlamentari da soli!!Non devono andare a farsi una gita a Bruxelles! Roba da matti! Lasciate a fare a Grillo, se un movimento fatto da tanti signor nessuno prende il 20% dei voti lo dobbiamo solo e soltanto a lui, e se l'avessimo seguito anche sulla questione dell'immigrazione forse saremmo andati un tantino meglio anche alle europee..se il leader del movimento che è esso stesso il movimento non piace, ci si cancelli dal movimento ma non si pretenda di cambiarne il leader, il M5S senza Grillo è come il mare senza l'acqua...
    • mario rossi 3 anni fa
      condivido al 100%
    • Sergio Riggi Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione però io nel Regno Unito ci vivo e sai quelli che votano ukip che dicono? Che ce ne dobbiamo andare a casa e siamo parassiti! Quando noi con il lavoro nostro manteniamo aperti gli ospedali e curiamo i loro parenti!!
  • Roberto Cena 3 anni fa
    Spero che il M5S a Strasburgo chieda l'ingresso nel gruppo ALDE, quello dei liberaldemocratici dove già militava IdV di Di Pietro e il Partito Liberaldemocratico britannico. Sarebbe una collocazione di centro, lievemente a sinistra, e permetterebbe di portare avanti le nostre proposte. Se invece ci si allea con la Le Pen, con la Lega Nord o con Ukip, credo che ci si ghettizzi e non si esprima al meglio il proprio potenziale.
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma ri rendi conto di quello che hai scritto??? Tl gruppo ALDE è quello in cui stava Monti, cioè il gruppo più filo bancaria che c'è! Sono proprio i burattini della finanza speculativa che sta affamando l'Europa con le misure di austerità. Prima di scrivere bestialità informati!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      programma alde punto 9: Far sì che la globalizzazione funzioni per tutti. cioè GLOBALIZZAZIONE!!! Non voglio fare una disquisizione di economia ma finora noi dalla globalizzazione l'abbiamo solo preso nel ####!
  • Massimiliano Renzetti 3 anni fa
    Ma i 17 eletti in Europa sono stati informati di quest'incontro? La base è stata informata prima? Se è solo un incontro informale con questo gruppo vuol dire che ci saranno incontrri anche con altri gruppi? Io lotto quotidianamente con il pregiudizio della gente nei confronti del movimento. E' sono sempre più convinto che è fatto di gente moralmente pulita ed onesta! Ma queste scelte come alcune tue uscite Beppe non le capisco...
  • PAOLA C. Utente certificato 3 anni fa
    SE il M5S si allea con l'Ukip di Farage ha CHIUSO! FINITO DI ESISTERE! nel programma del M5S ci sono molti punti di contatto con la sinistra di Tsipras e il gruppo dei Verdi. Per quale motivo non allearsi con loro? per quale motivo scegliere un promotore del nucleare, del'energia fossile, della crescita economica selvaggia, della chiusura delle frontiere nazionali, contrario alla Tobin Tax e al reddito di cittadinanza? Sarebbe una grandissima delusione vedere il Movimento prendere questa deriva. Sarebbe un suicidio politico. Altro che dimissioni di Grillo si o no. Qui si parla di esistenza del M5S si o no!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Prima di scrivere cose totalmente inesatte informati! A parte il fatto che i verdi in Europa non contano una cippa hanno già detto che non vogliono allearsi con noi! Tsipras vuole più Europa, quindi più austerity e più globalizzazione! Non se ne può più delle persone che magari votano 5S ma non riescono proprio ad andare oltre all'ideologia di sinistra. Magari sono arrivati a capire che la sinistra italiana fa schifo comunque se bisogna scegliere bisogna scegliere almeno una alleanza di sinistra, tutto quello che viene da sinistra è buono il resto no!! Informarsi senza pregiudizi è ancora troppo difficile??? Il lavaggio del cervello con i mantra di sinistra è così duro da superare?
    • andrea alessandro carestia Utente certificato 3 anni fa
      Aggiungo che i verdi non vogliono fare una coalizione con noi.Ma prima di scrivere vi informate?
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      respira profondamente...... hai scritto un sacco di pataccate: nel programma del M5S NON ci sono molti punti di contatto con la sinistra di Tsipras che è per il "ci vuole più europa" (e più globalizzazione) che hanno fatto fallire la grecia. Farage non è per la chiusura delle frontiere nazionali, e in inghilterra ci sono già sussudi equivalenti al reddito di cittadinanza (che vengono dati anche a stranieri).
  • the1fabio 3 anni fa
    sono d'acoordo con grillo ......farage va bene
  • Luigi Sessa 3 anni fa
    Vi ho votato perché in Europa ci fosse un occhio critico e onesto, ma soprattutto che spingesse la politica economica europea ad essere davvero equa e solidale, in cui tutti siano nell'uguaglianza dei diritti e dei doveri, senza mettere davanti i soldi alla felicità dei cittadini, come ti permetti di accostarci a questa persona, che non centra assolutamente nulla con le idee del popolo del m5s, ma soprattutto, promettendo compromessi zero, con quale diritto ti sei permesso di accostare me o quelli come me, a quest'uomo a cui da fastidio anche il nostro accento, perché non è inglese, come ti sei permesso di farlo senza interpellare nessuno!?!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Come ti permetti di scrivere con questa arroganza??? Chi ti credi di essere il fondatore del M5S?
  • SIMONE BOLIVARI Utente certificato 3 anni fa
    Anche Dario Fo' ha auspicato un avvicinamento a Tsipras...spero si valutino attentamente questi approcci con Farage , la maggior parte del movimento non è daccordo
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Lo dici tu che la maggioranza degli elettori 5S non è d'accordo! Io la trovo un'alleanza strepitosa e comunque si vedrà al momento del voto.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Se la maggioranza del movimento è d'accordo o meno, lo si vedrà quando ci sarà la votazione. Io, prima di dire se sono d'accordo o no, vorrei almeno aspettare di vedere quale sarebbe l'accordo e quale sarebbe il programma del nuovo eurogruppo da costituire. Certo, se questo programma contenesse punti che non condivido - chessò, il sostegno al nucleare, o la sconfessione delle energie rinnovabili - sarei contrario; ma se contenesse soltanto dei punti che noi già sosteniamo, perché mai non dovrei essere d'accordo? Dovrei andare contro me stesso solo per fare un dispetto a Farage?... No, grazie: preferisco esprimermi su programmi oggettivi, non su ideologie o simpatie personali. In ogni caso, prima di poter dire sì o no devo vedere il programma a cui dire sì o no.
    • giuseppe lucisano Utente certificato 3 anni fa
      Ne destra ne sinistra, cerchiamo europarlamentari onesti che vogliono cambiare l'europa, e annullare i trattati ammazza popoli.
  • Marco Alessi 3 anni fa
    Se fossi un PiDiota infiltato in questo sito griderei a gran voce che ABORRO l'ipotetica alleanza con il partito di Nigel Farage. Creare confusione e scompiglio a casa degli altri non fa altro che tornare utile ai servi della dittatura tedesca in europa. Il Movimento 5 Stelle da solo in europa è destinato ad essere relegato in un angolo senza avere l'opportunità di far sentire la popria voce. Bisogna accettare l'idea di rinnovarsise si vuole crescere in consensi.
    • LUIGI S. Utente certificato 3 anni fa
      Con cosa innovi, con un indipendentista Tacheriano? Con un broker che ha fatto fortuna con le speculazioni finanziarie che hanno portato i paesi già indebitati alla fame ?
    • luca a. 3 anni fa
      Io invece se fossi un infiltrato del PD vi direi che sono entusiasta dell'accordo con un nazionalista, ultraliberale, xenofobo, antiambientalista come Farage. Procedete diritti in questa direzione, vi prego! Continuate cosi!
    • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
      "i verdi sono europeisti e l'europa ha ammazzato la nostra economia ergo i verdi ammazzano la nostra economia" Ma che razza di ragionamento è?! Allora vale anche qualcosa del tipo: Quelli del m5s sono parlamentaristi e il parlamento ha votato a favore degli F35 ergo il m5s è a favore degli F35?? Esistono posizioni di minoranza che possono essere sostenute con più forza se andiamo a dare manforte. Non nascondiamoci dietro l'illogicità dell'anti-UE a prescindere altrimenti non ci candidavamo nemmeno!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      mah, i verdi sono europeisti e l'europa ha ammazzato la nostra economia ergo i verdi ammazzano la nostra economia: perchè allearsi con loro? cosa hanno mai fatto di verde? le quote di co2?
    • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
      Non c'è scritto da nessuna parte che l'UKIP sia l'unica possibilità di alleanza. Se volessimo essere coerenti col nostro programma la scelta logica sono i Verdi (che non hanno rifiutato, come si dice). http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/29/europee-2014-le-affinita-elettive-tra-m5s-e-verdi/1006048/ E questo lo dice non un piddino, ma un iscritto certificato del movimento, che come tanti altri ha diritto di esprimere la sua opinione, soprattutto se quello che si sta facendo sa un po' di cavolata ;)
    • Barbara C. Utente certificato 3 anni fa
      Io invece se fossi un PiDiota, in vista dei ballottaggi pomperei sull'alleanza con uno che ha un programma e delle idee che con quelle del movimento non hanno nulla a che fare. Così tanto per far perdere qualche altro voto... Abbiamo un programma, ma ancora di più ci sono battaglie che Grillo porta avanti da decenni e credo che la coerenza debbano averla non solo gli elettima anche il portavoce.
  • Barbara C. Utente certificato 3 anni fa
    Assolutamente non d'accordo con l'alleanza con gente che a mio avviso non condivide alcune proposte base dei sette punti del programma presentati. Francamente Farage e il suo UKIP mi sembrano lontanissimi da un movimento che ha sempre: chiesto di non acquistare gli F35, presentato proposte di legge sulle unioni civili degli omosessuali, criticato l'egemonia delle banche... inviterei tutti a leggere bene i programmi delle altre formazioni politiche, ad esempio quella di Tsipras che propone: abolizione del fiscal compact, reddito minimo garantito, tassazione sulle transazioni finanziarie, abbandono delle politiche di auterità, abbandono delle grandi opere come la TAV o le trivellazioni nel mediterraneo... Non so voi ma io punti in comune ne vedo parecchi.
  • Silvana Muratore 3 anni fa
    In questo caso penso che debba prevalere il buon senso. il M5S deve formare un gruppo, allora facciamo la nostra scelta sulle proposte convergenti, mantenendo la nostra libertà di voto sui punti non condivisi. In breve, dobbiamo sceglierci un vicino con cui protestare contro l'operato scellerato e senza scrupoli dell'Europa. Non dobbiamo sposare la sua causa. Allora tappiamoci il naso per amore del nostro paese. Altrimenti sarà tutto vanificato. su questo Farage ho letto cose positive e negative, be forse la verità sta nel mezzo. Comunque ricordiamo il nostro scopo il bene del nostro paese, senza dubbi questo vale dei sacrifici.
  • Federico federici 3 anni fa
    Se Grillo vuole fare un'alleanza con questo FARAGE ho buttato il voto.il mov5 s Non è' questo!! Ecco alcuni passaggi chiave: La mia visione dell’evoluzione della societá umana é che se vogliamo avere scuole, ospedali e stato sociale, per avere tutte queste cose devi creare profitto! Perché é grazie al profitto che la gente paga le tasse. E ció che abbiamo adesso in questa unione europea é qualcosa che si definisce libero mercato ma che in realtá è totalmente controllato dagli stati, completamente nelle mani di grandi banche e multinazionali, che sta bloccando la genuina libera impresa e le piccole, medie imprese dal nascere e svilupparsi, e stiamo assistendo alla bassa crescita, a un disastroso indebitamento, un vero brutto affare per coloro per i quali, io credo, queste cose sono state pensate e realizzate: la parte debole della societá. Dobbiamo fare soldi, realizzare profitti, dobbiamo competere con il Brasile, con l’India, con la Cina e con tutto il mondo intero in via di sviluppo. Ma tutto ció che stiamo facendo é avvolgerci in un mantello che dice: “Oh, si puó lavorare meno, si deve guadagnare di piú,” “si puó andare in pensione prima.” Non funziona. Non paga. Una volta pensato attentamente a tutto questo, il mercato é ció che dà profitto, il profitto ci dá le tasse, le tasse ci danno il buono stato sociale in ogni stato libero. E ancora: Il mio partito non é anti-europeo affatto. Vogliamo un’Europa con cui fare affari, collaborare, saremo perfino ottimi vicini di casa. Personalmente ho un grande affetto per l’Italia e gli Italiani, e per 7 anni, quando facevo un lavoro diverso quando ero nel business, ho avuto un’agenzia a Milano ed ho speso un sacco di tempo a girare l’Italia, in affari con aziende italiane. E, come ho detto in precedenza, noi non siamo meglio, non siamo peggio, siamo certamente, peró, molto differenti da voi. Rimaniamo con le nostre proprie forme di governo, monete, lingue, culture. Saremo uniti, faremo affari, saremo amici Nigel Farage
    • Andrea G. Utente certificato 3 anni fa
      Ti sembrano stupidate? Farage può solo insegnare al M5S.
  • UnLettore 3 anni fa
    La dichiarazione di farage poi mi lascia senza parole ! "Se funziona, sarebbe magnifico vedere ingrossare le file dei cittadini al NOSTRO fianco. Se riusciamo a trovare un accordo, potremmo DIVERTIRCI a causare un sacco di GUAI a Bruxelles". Da notare le parole in maiuscolo, sarebbe questo il significato di alleanza che ha costui ? Parole cosi non si sarebbe permesso di dirle nemmeno bersani !!! Andasse a divertirsi da solo con nessuno al suo fianco in qualche campo da golf londinese... Ed i guai che si divertirebbe a causare quali conseguenze avrebbero in italia ?
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      I guai che si divertirebbe a creare a Bruxell sarebbero un vero toccasana per gli italiani e per i popoli della UE. Con Bruxell Farage intende tutti i politici burattini della troika e della finanza speculativa che stanno strozzando milioni di persone con le misure di austerità. Come vedi è lo stesso tipo di guai che vuole creare il M5S quando dice che vuole ridiscutere i trattati e strappare il fiscal compact. Finitela di rimanere attaccati al cordone ombelicale dell'ideologia di sinistra, anche dopo aver constatato che i politici di sinistra sono marci quanto quelli di destra. Basta! Informatevi senza pregiudizi, è troppo importante per il futuro dei nostri figli!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      se quelli di Bruxelles si sono divertiti a causare un sacco di GUAI a noi... (mes fc euro)
    • the1fabio 3 anni fa
      nessun guaio , in italia li abbiamo tutti i guai che non c'è più posto per altri , noi siamo andati oltre , gli italiani stessi sono il loro unico grande insormontabile guaio .
  • UnLettore 3 anni fa
    Con qualsiasi alleanza si scontenta qualcuno (alle prossime elezioni qualcuno in piu restera a casa o votera altrove) Questo mi fa pensare che nel non statuto la frase "non ci alleiamo con nessuno" perche i PARTITI so tutti uguali era solo una scusa di comodo. Ma fuori dell'italia, la classe politica dei farage/lepen e' migliore ? Ma allora ci si prende per i fondelli ? Ma sopratutto, chi ha deciso di mandare qualcuno del M5S in giro per l'europa da solo o quasi a discutere di alleanze ?
    • Sergio Riggi Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo! Grillo quando vuole è capo politico e fa tutto a testa altre volte dice che uno vale uno!
  • Mauro Caputo 3 anni fa
    Il movimento è stato fondato il 4 Ottobre, giorno di San Francesco. Anche se nel voto in rete dovesse spuntarla l'idea di allearsi con uno che rifiuta la solidarietà, vende titoli tossici, vuole una tassa eguale per tutti e se ne fotte dell'ecologia, quello non è più M5s. A quel punto sarei libero d'andarmene. IO sono coerente.
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Sei sempre libero di andartene nessuno ti ha incatenato al M5S! Certo che essere un 5S che da tutto questo credito alle informazioni di giornali e tv mi sembra strano. Hai provato ad informarti in modo autonomo su Farage??? Il fatto certo e lo puoi verificare da solo, è che Farage ha fatto numerosi interventi al parlamento europeo denunciando gli abusi della toika e difendendo il diritto delle popolazioni di decidere da sole in casa propria. In questi interventi dimostra un coraggio e una coerenza che ho visto solo nei nostri parlamentari 5S. Ci sono molti video youtube degli interventi di Farage, alcuni sottotitolati in italiano. Ti consiglio in particolare quello in cui difende Grecia e Italia. I media inglesi definiscono Farage uno xenofobo fascista, in Italia hanno detto che Grillo sembra Hitler... ossia la verità rivelata, giusto?
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      " uno che rifiuta la solidarietà, vende titoli tossici, vuole una tassa eguale per tutti e se ne fotte dell'ecologia" più che coerente sei male informato... in Inghilterra c'è molta più solidarietà di noi e la flat tax è come tutte le flat tax italiane: iva imu ici cedolare fissa tasi rendite finanziarie bollo... che quando le mettono i politici italiani piacciono ma se lo vuol fare un inglese...
  • Matteo Bonomini (pal tramp) Utente certificato 3 anni fa
    http://www.giuliasarti.it/valutazioni-in-merito-allincontro-beppe-grillo-nigel-farage/
  • Daniela P. Utente certificato 3 anni fa
    Farage va benissimo come alleato in Europa BRAVO BEPPE, continua così e mi raccomando butta fuori i deputati dissidenti !
    • Michele Ginevra Utente certificato 3 anni fa
      certo oltre a buttare via qualche altro "dissidente" buta via qualche altra milionata di voti, così la prox volta ci ritroveremo quattro amici al bar...quello dei fascisti!!
  • Bricy 3 anni fa
    I verdi purtroppo si sono sputtanati in diverse parti d'Europa con le loro posizioni da signorine sufragette. In Finlandia addirittura fanno parte di un governo che sta approvando la costruzione di una centrale nucleare di tecnologia russa alimentata solo con carburante russo prodotto in una delle cittadine russe piu inquinate. Alla faccia della coerenza e del pragmatismo nordico...( poi spero che non tutti i verdi finlandesi appoggino) Detto questo sono per un fronte anti-EU compatto: compresi eventuali partiti verdi con le palle ( o le ovaie ).
  • dolores vizzi Utente certificato 3 anni fa
    p.s. consiglio di mandare in tv Luigi di Maio, perché? E' bravissimo e super preparato; con lui facciamo sempre un figurone.
    • mario rossi 3 anni fa
      perfettamente d'accordo, grande!
    • elvio maurich 3 anni fa
      condivido con quello detto sopra ! anzi se di malio mi contatterebbe avrei una proposta per rilanciare le imprese piccole piccolissime! ma non so come contattarlo! io ho un officina moto a Trieste da più di 15 anni spero di essere uttile forza ragazzi!
  • Giuseppe L. 3 anni fa
    Guardate questo video e capirete chi è Farage: http://www.youtube.com/watch?v=bJHETdxwv8Y
  • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
    per smentire quelli che affermano che Farage avrebbe detto che è giusto che le donne guadagnino meno degli uomini, pubblico questo video con commento. Andate sempre alle fonti, non cadete vittime della propaganda avversaria: http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Grazie! In effetti, ipotizzavo proprio poco più sotto che molte delle notizie che si leggono su Farage potessero avere la stessa affidabilità di quelle che si leggono su Grillo: prendi una mezza frase, la stacchi dal contesto e dal ragionamento in cui è stata formulata, e voilà, ti ritrovi come per magia con uno che nega l'esistenza della mafia o che afferma che le donne valgono di meno degli uomini... I giornalai son fatti così, bisogna sempre fare dieci tare a quello che dicono prima di prenderlo per buono.
  • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
    A naso questo Farange,essendo inglese,è peggio della LePen.O,se volete,mi piace di meno. Per me i nostri 17 vanno a Bruxelles da soli ,non riceveranno i fondi per il gruppo e va bene,ma eviteremo immancabili e già iniziate strumentalizzazioni. Poi,se questi 17 hanno la stessa tacca di quelli in Italia si faranno sentire molto bene. P.S.Se lanciate una consultazione in rete su accoppiarsi o meno con altri mi sa che "vinciamonoi" Meglio soli che male accompagnati.
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Infatti a naso... ti avverto che sei comunque fuori strada
  • Bricy 3 anni fa
    Assolutamente No a Farange e Si a Tsipras. Vorrei adesso saperne di piu sul perche Grillo la pensa cosi.
    • Michele Ginevra Utente certificato 3 anni fa
      francesco ma che c...o di ragionamento è? e tu perchè non hai votato Fratelli d'Italia?
    • Francesco Melcarne 3 anni fa
      perché non hai votato Tsipras?
  • Emanuele Esposito 3 anni fa
    Allo staff, ce un problema , mi giunge voce che molti attivisti non riescono a commentare....
  • Emanuele Esposito 3 anni fa
    Comunque Grillo e' un grande!
  • stefano 3 anni fa
    Appena ho saputo dell’ incontro di Grillo con Farage ho pensato: perché l’ Ukip? La sua campagna elettorale l’ ho schifata più ancora di quella della Le Pen; Poi se il Movimento facesse un gruppo con l’ Ukip, saremmo anche costretti, noi qui in Italia, a votare contro le loro posizioni in Europa, ad esempio sull’ immigrazione». Quello che io di sicuro non accetterei mai è di stare sotto di loro, cioè che i nostri debbano prendere indicazioni dall’ Ukip».
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    SE IN EUROPA GLI EUROSCETTICI NON RIUSCIRANNO AD UNIRSI IN UN UNICO GRUPPO FARANNO RIDERE E LASCERANNO CAMPO LIBERO ALLE BANCHE
  • Emanuele Esposito 3 anni fa
    Tutto bene il commento peccato che cozza proprio con la prima azione politica degna di nota dopo aver ammesso anche simpaticamente la sconfitta. Casaleggio e Grillo intavolano discussioni a quanto pare telefoniche e oi incontrano dal vivo un altro partito per "sondare" capacita' di legame.... Questo mi sembra l'opposto di dare maggiore pluralismo. Le scelte vanno in buona parte condivise.... se proprio proprio vanno comunicate (prima non dopo) in modo da accettare idee (almeno in apparenza). Credo che il cambiamento nel movimento non debba essere di chiedere a Grillo di andare ma piuttosto di chiedere a Grillo e Casaleggio di condividere il potere sulle scelte strategiche decisionali. Senza barricarsi dietro formalismi del tipo era nel programma o roba così. Loro decidono e poi noi dobbiamo fare i salti mortali per trovare delle ragioni plausibili che ipocritamente ci facciano dire hanno fatto bene.... No voglio che ci sia una collegialità' TRASPARENTE e magari eletta di persone che dicano la loro PUBBLICAMENTE e magari anche sia coinvolta la base attraverso la piattaforma quando possibile e poi Grillo se borra avremo piacere a mandarlo a parlare con chi tutti noi abbiamo deciso non con chi ha deciso lui e casaleggio o non si sa chi (perché c'e' gente che "comanda", "decide", segna la linea e non si sa chi sia!!!!!). Io ho votato M5S non Grillo By Mimmo Migliorini, Ginevra P.S. Molti attivisti stanno avendo problemi a inserire commenti.
    • Luigi Fabozzi 3 anni fa
      Ma secondo te, non hanno parlato prima dei vari accostamenti da fare? con chi poter parlare? o aspettavano le elezioni per poi aprire gli occhi e scegliere?
  • Emanuele Esposito 3 anni fa
    Che Grillo ha incontrato Farage, per me non e' un problema, anche se quando ando' da RenzI fu la rete a decidere, quando ando da Vespa chi lo decise, e con Farage? Grillo forse deve fare un po di autocritica e riprendere la democrazia partecipativa...forse si sara' dimenticato...Casa...Casa...leggio...che faiiiii.
  • luigi rafti 3 anni fa
    ATTENZIONE A TUTTI: non facciamo subito un processo a Grillo per un'incontro con Farage,forse molti non hanno ancora capito che gli elettori del m5s provengono da sinistra e da destra, bisogna andare cauti su ogni direzione, ma sopratutto a coloro che indicano alleanze con zipras, si perderebbe lo stesso consenso. Ciò voglio dire che non sarà facile trovare un alleato per il m5s perchè tutti gli elettori sono ancora radicati ideologicamente ai loro rispettivi partiti di provenienza, finchè il m5s resterà solo non ci saranno problemi, quando esso deciderà di allearsi li ci sarà la perdita del consenso dai cittadini.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente un commento serio,ecco dove sta il problema,perderemo ugualmente elettori,tanto vale far decidere agli iscritti e si vedrà.
  • Alessio D. 3 anni fa
    Me la sono persa la votazione in cui si chiedeva a Grillo e al figlio di Casaleggio di andare a parlare a nome del Movimento con qualcuno in Europa? Lui non è un megafono? mi pare tanto stia diventando il megafono di se stesso. Perchè non sono andati anche gli eurodeputati? Perchè non è andato qualcuno del Parlamento?
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    E che palle... :( Ma dite che anche sul blog di Farage a quest'ora sarà pieno di gente che gli dice di non allearsi con Grillo perché sui GGIORNALI hanno letto che Grillo è come Hitler (anzi oltre...), che dice che la mafia non esiste, che il M5S non ha votato il decreto per la sospensione dell'IMU e che Casaleggio è un guru con aspirazioni dittatoriali?... No, giusto per curiosità, eh...
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Non solo abbiamo anche votato per annullare il reato di clandestinità, che da lor c'è e mi sembra che la giustizia non sia proprio lenta come la nostra, la nostra è da 3^ mondo e a favore della legalizzazione dell'erba, pensa cosa diranno gli inglesi!
  • Michele Ginevra Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, se proprio bisogna aderire ad un gruppo parlamentare per contare qualcosa in Europa, non capisco perchè prima di andare a parlare col nazifascista, razzista, misogino, xenofobo, omofobo di Farage con cui non abbiamo nulla in comune non sei andato a parlare con i Verdi, con i quali invece ci sono molti punti di contatto col nostro programma....della serie facciamoci del male!!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      "Della serie ...facciamoci male" è una tipica espressione di quelli di sinistra e francamente la trovo un'espressione stupida e vittimistica. E' il caso di ragionare sui fatti e non sulle dicerie. Anche Grillo viene descritto come Hitler o Stalin: ti sembra la pura verità??? Ragionare con la propria testa?
    • mauro sorbo Utente certificato 3 anni fa
      michele,aggiornati,i verdi tedeschi han detto chiaro...no M5S....
  • Michele Ginevra Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ma ti sei bevuto il cervello? Che c...o abbiamo in comune con un nazifascista come Farage? Non dovresti neanche rivolgere la parola ad uno che dice "le madri lavoratrici che prendono il permesso di maternità valgono meno degli uomini", un misogino, razzista, xenofobo (anche con gli italiani in Gran Bretagna...bel regalo che facciamo ai nostri ragazzi che lavorano in quel paese)e per non farsi mancare niente anche omofobo. Se ti sei stancato e vuoi la distruzione del movimento dillo chiaramente!!
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma ancora credete ai giornalini italiani che dipingono farage come un nazifascisti??? Ma allora a cosa sono serviti tutti questi anni di approfondimentom politico su questo forum se cascate come ingenuotti di fronte a tale propaganda mediatica vergognosa? Farage tutto è tranne che un nazifascista! E' un liberista spinto quindi l'esatto contrario del fascista! Farage non è razzista: i liberisti per loro natura non sono razzisti ha solo chiesto un contingentamento delle entrate senza discriminazioni razziali,.... del resto ha rifiutato l'alleanza con la le pen pero per tale ragione. Ma, santo cielo!!!! non lasciatevi infinocchiare così dalla propaganda di regime ... suvvia!
    • Michele Ginevra Utente certificato 3 anni fa
      Rita ma proprio un'alleanza coi nazifascisti non potrei sopportarla, troppo vomitevole!! Non abbiamo fatto giustamente alleanze col PD tenendo duro fino alla morte, perdendo persino qualche parlamentare e forse un pò di voti per questa coerenza, e poi andiamo a fare un'alleanza coi fascisti?? Ma per favore!! Questa non potrei proprio tollerarla. Perchè, per coerenza, di questa alleanza non si diceva prima delle elezioni? Per la prima volta non avrei votato M5S e non mi sarei speso per la campagna elettorale! Si vede che dopo molti anni di militanza e di campagne elettorali fino allo stremo andrò a rinfoltire il nutrito gruppo di che rimane a casa...vedremo!!
    • rita s. Utente certificato 3 anni fa
      neanche a me piacciono le alleanze,ma non si può fare diversamente,non abbiamo i numeri per fare un gruppo e quindi se vogliamo far qualcosa dobbiamo allearci con chi vuole cambiare questa europa,sarà solo lavorare insieme per cambiare,infatti molto probabilmente il ppe e il pse si alleeranno per combattere gli "euroscettici" e loro sono più grossi
  • claudio 3 anni fa
    Non capisco la paura verso Farage non è mica un mostro..anzi negli ultimi anni l'unico a difendere pubblicamente nel parlamento europeo è stato lui!! Informateve non è il mostro che pensate
    • Fabrizio B. Utente certificato 3 anni fa
      ma e' per uscire dall'europa, per aumentare le spese militari contro le rinnovabili. che cosa a che fare Farage con noi? perche niente streaming stavolta ma incontri riservati? davvero brutto. fosse successo prima dubito avremmo preso il 21%. degno davvero della vecchia politica.
    • Francesco Melcarne 3 anni fa
      se non ero è stato l'unico a difendere l'Italia nel 2011 quando l'Europa ci ha commissariati con l'europeista germanizzato di Monti
  • Ilaria B. Utente certificato 3 anni fa
    mi pare che la gue non ci consideri proprio e i 3 italiani eletti con tsipras se la ridono sul loro successo a discapito del m5s...i Verdi ci snobbano prima e dopo, ma se sono disposti a (ri)trattare non mi pare sia escluso da qualcuno..come non mi pare sia già esclusa una scelta sulla rete fra più opzioni solo per aver sentito farage (l'unico che ha mostrato interesse ancora prima delle elezioni) ..bisogna sondare prima il territorio con chi si apre al dialogo o no? poi valutare altri ed infine scegliere? come le prendete le decisioni voi? o ..forse..avete già scelto? magari leggersi informazioni più approfondite su farage e verdi gentilmente?...visto che qua sparate a vista..
  • maurizio masini 3 anni fa
    Bravo Beppe il sentiero e' tracciato , 17 nuovi parlamentari europei e un accordo veramente di peso , ora parliamo anche con la Le Pen , e sarebbe il caso di fare un gruppo unito escludendo solo i neonazisti di alba dorata e hungheresi..e affini !!! Vai Beppe anche se perdiamo qualcuno per strada saranno in molti altri ad entrare !!!!!
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Nel blog o continuano a navigare trolls o individui che accetterebbero malvolentieri alleanze con Gesù Cristo, anche perchè col senno di poi cosa ne è nato :chiesa cattolica ecc. forse nemmeno con lui, anche perchè non si sa se LUi avrebbe dato il sacedorzio alle donne , il voto e via discorrendo, anche sull'omosessualità mai saputo come la pensasse nostro Signore Farage non sarà Grillo ma non credo sia il demonio e nemmeno silvio e cmq se lo tengono caro i britisch
    • Davide B. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono un troll, sono attivista da 3 anni e pure candidato alle europee, ma con Farage, estremista di destra, misogino e razzista non ho niente a che spartire. Conosco decine di MU locali e un'allenaza con lui svuoterebbe il M5S!!!
  • Fabrizio B. Utente certificato 3 anni fa
    Perche' quando si incontra Bersani o Renzi si fa lo streaming e invece con Farage incontri riservati? Mi spiace dirlo ma le cose non vanno per niente bene.
    • Ilaria B. Utente certificato 3 anni fa
      hai da poco sentito la diretta di renzie?
  • Monica Passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, che stai facendo???????????
  • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
    bisogna premettere che un rapporto amichevole con una delle super potenze mondiali non guasterebbe poi se nel suo paese è nazista o fascista o cose varie cavoli loro mica deve governare l'italia...
  • Luisa V. Utente certificato 3 anni fa
    Ma non era meglio la Le Pen?!?
  • Salvatore Di Bella 3 anni fa mostra
    Fatelo e perderete il mio voto, diciamo niente alleanze e poi ci avviciniamo ad un elemento simile?
  • Pino da Udine 3 anni fa mostra
    Caro Beppe, avevi ragione a dire che senza il nostro movimento Alba Dorata e i neo nazisti sarebbero arrivati anche in Italia, hai fatto una gran cosa, ma perché allora rovinare tutto con farage? Lo sai che tutti quelli che non sono xenofobi e razzisti se ne andrebbero dal movimento, magari creandone uno del tutto nuovo ma senza una connotazione così precisa? PENSACI, E' UN PASSO FALSO E TU LO SAI !!!
  • giuseppa L. Utente certificato 3 anni fa
    L'ALLEANZA CON FARAGE?? PROBABILMENTE L'UNICO PUNTO IN COMUNE CON IL MOV5 STELLE E' L'ANTIEUROPEISMO. SE ABBIAMO DECISO DI PERDERE ANCORA VOTI BASTA ALLEARSI CON L'ESTREMA DESTRA. SONO DACCORDO CON LA TEORIA CHE NON C'E' PIU' NE DESTRA E NE SINISTRA MA UN SOPRA E UN SOTTO, COMUNQUE UNO XENOFOBO, ANTI AMBIENTALISTA, CHE APPOGGIA LO SVILUPPO DEL NUCLEARE, LA LIBERALIZZAZIONE DELLE ARMI E QUANT'ALTRO MI SEMBRA CHE NON ABBIA NIENTE A CHE FARE CON IL MOVIMENTO ANZI PENSO CHE SIA "SOPRA" E CERTAMENTE NON PUO' ESSERE ACCETTATO DA CHI VOTA IL MOVIMENTO CHE VUOLE PROTEZIONE PER I DIRITTI MINIMI PER IL VIVERE DECOROSO PER TUTTI. CAPISCO CHE IN EUROPA BISOGNA ALLEARSI PER PORTARE A CASA RISULTATI MA DI ALLEANZE SE NE POSSONO FARE ANCHE ALTRE. E’ VERO CHE CI SI POTREBBE ALLEARE CON FARAGE SOLO PER L’ANTIEUROPEISMO MA GRILLO HA SEMPRE DETTO CHE CI SONO ALTRE ALTERNATIVE PRIMA DI USCIRE DALL’EURO, PER ESEMPIO FARE UNA DOPPIA EUROPA, UNA PER I PAESI DEL NORD E UNA PER I PAESI MEDITERRANEI MENTRE FARAGE SEMBRA ANTIEUROPEISTA A PRESCINDERE. COMUNQUE SARA’ LA RETE A DECIDERE
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Vedo che ci sono molti contrari a priori alla formazione di un nuovo eurogruppo assieme a Farage. Ecco, supponendo che non si tratti in tutti i casi di piddini all'arrembaggio (è più che comprensibile che i piddini siano contrari alla formazione di alleanze da parte del M5S, altrimenti cadrebbe subito tutta la loro propaganda sui grillini che non vogliono collaborare con nessuno e finiscono per non contare nulla...), ma ammettendo che ci siano anche dei cittadini seriamenti perplessi, mi piacerebbe cercare di capire i motivi di questa perplessità. Si dice che il programma dell'UKIP di Farage è in molti punti distante - anche profondamente distante - dal nostro. Sì, è vero, lo vedo anch'io: e allora? Guardate che non dobbiamo decidere se entrare o meno nell'UKIP (e quindi di accettare tutti i suoi punti programmatici), eh: si tratta solo di vedere se ci sono le condizioni per formare un NUOVO eurogruppo ASSIEME all'UKIP. E sottolineo "nuovo" e "assieme". "Nuovo", perché questo eurogruppo non c'è ancora, e dunque non ha ancora uno statuto o un programma che noi dovremmo accettare così com'è: se verrà creato, stabiliremo "assieme" a Farage quali sono i punti di questo programma comune, punti che saranno ovviamente quelli che noi e Farage condividiamo, quelli che ciascuno di noi appoggia già singolarmente, e non quelli che ci dividono. Nel programma del nuovo gruppo, per esempio, ci potranno essere le nostre idee sulla politica monetaria europea, ma non ci sarà, chessò, un punto che esprima il sostegno al nucleare: quando si tratterà di votare qualcosa che esce dal programma condiviso, ognuno seguirà la sua strada e voterà come meglio crede. Ecco, a questo punto quello che vorrei capire è: perché non dovremmo costituire un nuovo gruppo che propone dei punti che GIA' sosteniamo e che voteremo assieme a chi già li sostiene, SENZA doverne abbracciare altri che non condividiamo? Qualcuno, di grazia e gentilmente, riuscirebbe a spiegarmelo, ché da solo non ci arrivo?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      @Luigi Ma Grillo ha proprio intenzione di sondare tutte le possibilità: non è lì a fare accordi, ma a vedere che possibilità ci sono di modo che poi la rete si possa esprimere su qualcosa di concreto. Quanto ai Verdi tedeschi, non mi sarebbe affatto dispiaciuto un accordo con loro ma pare che ci abbiano già detto di no. Poi sarà la rete a decidere, ma almeno prima bisogna avere una bozza di programma di eurogruppo da mettere ai voti: e se riusciamo a trovare degli interlocutori con cui prepararne uno che contenga i nostri punti e che non contenga altre cose che non condividiamo, non vedo perché dovremmo rinunciare a portare avanti il nostro programma solo per ragioni ideologiche o di simpatie personali.
    • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
      Ma come si fa a concordare posizioni politiche sull'euro con partiti come l'inglese UKIP (o il Danese Folkeparti, attuale alleato) che l'Euro manco ce l'hanno? I verdi sono anti-austerity e per un'Europa più solidale, non è questo il nostro programma? Ora è chiaro che nulla è deciso finchè non votiamo, ma che almeno si sondino tutte le possibilità e non solo Farage perchè sta simpatico a Grillo...
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      @Vittorio Guarda, se c'è una cosa che ormai dovrebbe essere chiara al di là di ogni dubbio è che i media italiani continueranno a spalar letame addosso al M5S sempre e comunque, qualunque cosa faccia o non faccia: è il loro lavoro, sono pagati per questo. Grillo non si allea con nessuno? E' tale e quale a Hitler, che nel discorso del '32 diceva che non si alleava con nessuno. Grillo si allea con Farage? Vedete: è un nazista, si allea con la destra nazionalista. Grillo si allea con Tsipras? Vedete: ve l'avevamo detto, noi, che era il nuovo Stalin... Se stiamo dietro a voler rispondere ai media letamanti, è una battaglia persa in partenza. Lo faranno comunque, a prescindere da qualunque nostra scelta. Tanto vale, quindi, portare avanti i NOSTRI programmi, cercare di spiegarli alla gente (certo, avere una nostra tv aiuterebbe, ma questo è ot qui...) e cercare il più possibile di realizzarli, mostrando dei risultati. Se possiamo fare tutto questo insieme a Farage - senza sostenere quelle parti del programma di Farage che non condividiamo -, perché non dovremmo farlo? Perché dovremmo rifiutarci a priori? Per dare ai media l'occasione di dire "Guardate i grillini, sono lì in Europa che non riescono a combinare niente"?...
    • Vittorio Bernasconi Utente certificato 3 anni fa
      Forse perchè facendo gruppo con gente che magari non è proprio incensurata o che nella sua patria ha certi punti nel programma consentirebbe ai media italiani di infilare altro letame nel ventilatore e farci perdere altri voti? Oltre a quelli persi perchè molti del m5s avrebbero gradito una consultazione in Rete?Oltre ad attivisti e parlamentari che lascerebbero? Agli attivisti si può anche spiegare il perchè delle scelte e magari lo capiscono,ingoiano amaro, ma capiscono.Ma agli altri?
  • Vittorio Bernasconi Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, sarebbe meglio consultare la Rete prima di decidere di fare gruppo con un partito che non mi sembra molto affine a noi. Se invece l'unica ragione per fare gruppo con UKIP sia il fatto che, unico in europa, ci consenta di votare ogni volta indipendentemente ( senza ordini di gruppo, come fanno gli altri) potrebbe essere una buona idea ( previa consultazione rete e previa ampia spiegazione sul perchè in europa se non si è inseriti in un gruppo non si conti nulla). Attenzione però: solo se non ci sono in quel partito condannati o processati. Altrimenti, perdonami, meglio trovare un'altra strada...magari ( perdonami ) con Tsipras o altri deputati sciolti per formare un gruppo. Chi dice di stare soli soletti e non inserirsi iin un gruppo forse non ha presente che in parlamento europeo per poter contare qualcosa, financo parlare non per ultimi, occorre essere in un gruppo.
    • anna argentino Utente certificato 3 anni fa
      rispondo con un video http://www.la7.it/la-gabbia/video/la-gente-vota-il-bilderberg-decide-29-05-2014-132561 vai beppe ...ci fidiamo di te!
  • Manuel Barone 3 anni fa
    per la campagna elettorale, Beppe non ha colpe, se un piduista condannato in via definitiva che ha ospitato per anni un mafioso nella sua villa afferma delirante che Grillo è un mix tra Hitler e Pol Pot e le tv ripetono i suoi vaneggiamenti come un mantra, in più i giornali di regime fanno titoloni schifosi per giorni " M5S Fascista " " Grillo nazista " e milioni di persone si bevono queste stronzate e si spaventano, come fai a convincere gli indecisi? e se Beppe parlasse come parlano i politici, non saremmo mai arrivati al 20%, i giovani si addormenterebbero ai comizi. ma allearsi con Farage sarebbe davvero una cazzata enorme. non fosse che dentro c'è anche quell'ipocrita, quel falso idealista, quell'opportunista di Vendola che ha fatto 3 inceneritori e che di giorno diceva di voler tutelare la salute dei tarantini e al telefono chiacchierava con un elemento di punta dell'ILVA seccato per la tempestività del capo dell'Arpa di allora nel segnalare le inadempienze dell'ILVA, poi rimosso il giorno dopo la telefonata sopracitata. non fosse per Vendola e per certa gente di SEL, io mi alleerei con la lista Tsipras. il loro programma coincide in molti punti col nostro; e se lo leggete, vedete che nessun punto del suddetto collide con nessuno dei valori fondamentali del M5S. però comprendo chi è più di destra e non vuole allearsi con Tsipras. a sto punto, non ci alleiamo con nessuno, mica siamo obbligati, no? a me i Verdi piacevano ( per il loro programma ) ma sono stati stupidi e molto miopi a chiuderci la porta in faccia. ma Farage e l'UKIP no, Signore Santissimo, no. non abbiamo nulla in comune con loro; noi al massimo faremmo un referendum sull'euro, loro dall'UE vogliono proprio uscire. ma vi rendete conto che se l'UKIP vincerà le prossime politiche in Inghilterra, i primi a farne le spese saranno i nostri compatrioti espatriati in Inghilterra? chi vuole lasciare ora il M5S si calmi: non ci siamo ancora alleati con l'UKIP. BEPPE MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI!!!
    • Bricy 3 anni fa
      Assolutamente quoto : sia sul No a Farange, che al Si a Tsipras. Vorrei adesso saperne di piu sul perche Grillo la pensa cosi.
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Leggendo i vari post rimango sempre più convinto che l'unica salvezza per il M5S sia liberarsi una volta per tutte di tutti i sinistroidi che appestano il movimento. Mettiamo pure nel conto di perdere qualche decina ancora di parlamentari e, magari, anche qualche europarlamentare, ma se non facciamo pulizia, se non mandiamo questi sinistroidi a fare conmpagnia a Favia in SEL, alle prossime elezioni il M5S prende lo 0,21% altro che il 21%.
    • Francesco Manetti 3 anni fa
      E' molto grave quello che sostieni, di fare pulizia togliendo di mezzo dal movimento quelli che definisci sinistroidi. Se il M5S è davvero una pluralità di persone, con punti di vista differenti, ebbene, bisogna imparare a dialogare maggiormente, a confrontarsi e a cercare di analizzare nel dettaglio le situazioni, cercando di essere obiettivi e, sopratutto, di non chiudersi a riccio andando a pensare che la soluzione sia quella di "fare pulizia". Ognuno ha le sue idee, il M5S è un aggregatore di persone con ideologie differenti, che han però deciso di "andare oltre". Che ci sia ascolto reciproco e avvicinamento, anziché chiusura e allontanamento. Con le pulizie si va poco lontano. Punti di vista apparentemente lontani e non conciliabili possono trovare una soluzione condivisa solo e soltanto se ci manteniamo tutti aperti e teniamo lontano atteggiamenti di chiusura. Personalmente, riguardo Farage, penso che si debba procedere confrontando i due programmi: ci sono punti in comune? Da quello che ho potuto leggere, personalmente mi pare di poter dire che M5S e UKIP sono profondamente distanti. Se poi il M5S e UKIP fanno un accordo di alleanza, ammettiamo che sarà quasi esclusivamente "per convenienza", dato che il M5S, come qualcun'altro ha giustamente rammentato, con 17 eurodeputati non va da nessuna parte e finisce tagliato fuori nel gruppo misto. Però, cerchiamo di essere onesti e coerenti, e di procedere con una valutazione oltre al comodo, e bensì basata sul merito dei fatti. E ripeto: quali punti in comune hanno il M5S e l'UKIP? E' chiaro poi che per come si è posto il M5S e per i valori che ha espresso, specialmente sull'idea di una Europa solidale e condivisa, chi all'interno del M5S è proveniente dalla sinistra (come il sottoscritto) storga profondamente il naso difronte ad un possibile accordo. Ma mettendo appunto da parte le ideologie, e basando la valutazione esclusivamente sugli aspetti pratici, M5S e UKIP hanno posizioni praticamente incompatibili.
    • Giovanna Paola Murgioni 3 anni fa
      Ho votato M5S, sono antifascista e se il Movimento intende fare alleanze con i nazifascisti, dico che mi avete ingannato e NON VI VOTERO' più e vi assicuro che siamo in tanti a pensarla così.
    • Giancarlo Fontana Utente certificato 3 anni fa
      Direi che ci state riuscendo. Ma non per quelli che votano SEL, quelli non sono mai arrivati. Tsipras è un'altra cosa, ma dubito che qui sia conosciuto o rispettato, i media non ne parlano :-)
  • Agnes V. Utente certificato 3 anni fa
    A questo punto, la cosa più importante è uscire dall'euro, subito. L'economia non sarà una scienza esatta come la matematica ma è sicuramente più esatta degli interessi privati delle lobby e dei politici. Gli economisti veramente esperti di queste tematiche ci hanno spiegato coi numeri che l'euro non potrà mai funzionare e che è la causa principale della nostra rovina.
  • Davide S. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti, conosco Nigel Farage dalle origini. E' stato uno dei primi a opporsi all'euroburocrazia. Lui è favorevole alla comunità europea e a uno spazio in cui le nazioni stanno assieme per fare affari non per essere intrappolate in un leggi che ne ostacolano la crescita. E' contro l'immigrazione poichè la ritiene responsabile dell'abbassamento dei salari nel proprio paese quindi va regolata. Anche io ritengo che abbia fortemente ragione. Lui non impone la sua politica e rispetta quella degli altri paesi. E' il miglior alleato che si può avere in Europa contro l'austerità. Il suo programma economico non ha grossi punti in comune ma ciò cosa importa mica lo dobbiamo eleggere a presidente del consiglio in Italia. Lui fa la sua politica la in Inghilterra e noi facciamo la nostra in Italia. I giornali e le televisioni con la loro mastodontica campagna d'odio contro il M5S stanno cominciando ad abbattere la sicurezza degli elettori cinque stelle.
    • Carmela Cimmino 3 anni fa
      Perchè non mettete sul blog tutti i video in cui Farage attacca i burocrati europei e la loro dittatura finanziaria strangolando i popoli e togliendo sovranità alle nazioni ? Lui stesso in un ' intervista dice che allearsi non significa abbracciare gli uni le idee degli altri su tutto , ma fare battaglie comuni solo su temi condivisi . Per le altre battaglie i 5S possono votare insieme ai verdi , al pd o a chiunque altro gruppo che portano avanti le altre battaglie . Ho ascoltato alcuni discorsi nel parlamento europeo di Farage , a me sembrava di sentire Grillo quando mandava a fare in c.lo la Merkel ed i tecnocrati non eletti da nessuno , anzi lo faceva con ancora maggiore efficacia e veemenza . Prima di emettere sentenze informatevi ed attendete fiduciosi . Alla fine comunque le proposte saranno votate online.
    • Giovanna Tonelli 3 anni fa
      Rispondo al tuo intervento per avere chiarimenti, dato che mi sembra che Farage abbia a cuore soprattutto l'uscita della Gran Bretagna dalla Ue e non tanto la giustizia sociale o la sovversione dei potentati economici...
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Condivido pienamente!
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Ieri no ho visto la gabbia e sono felice
  • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
    Se avete intenzione di decidere dall' alto senza consultare la rete con chi allearvi in europa potete dire addio al mio voto. Comunque allearsi con Faràge è da idioti, è favorevole ad aumentare le spese militari, questo già lo qualifica come un gran coglione, è pro nucleare, è apertamente contrario agli investimenti nelle rinnovabili, sull' immigrazione pare Borghezio, è contrario ai matrimoni gay e per quanto riguarda l' euro non abbiamo punti in comune perché l' Inghilterra come ben sapete ne è fuori. Il partito di Faràge vuole andare via dall' Europa, non dall' Euro, cosa che noi non abbiamo mai detto di voler fare. Allearsi con questo cretino solo perché nel parlamento europeo ha fatto interventi condivisibili contro la politica della Germania senza considerare quello che lui porta avanti nel suo partito di merda è assurdo
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Ti sbagli di grosso non conosci affatto Farage. Farage è uno dei politici più corretti che abbia mai visto. L'unica cosa vera che dici è che lui è contro le rinnovabili, ha le sue ragioni rispettabili anche se talvolta non tanto condivisibili, ma di certo non è xenofobo o razzista come la campagna mediatica contro di lui lo definisce. Lui sa opporsi bene all'euroburocrazia e all'euro che è la rovina delle nazioni dell'eurozona, perchè è un profondo conoscitore dell'economia, avendo anche fatto lo stockbroker alla financial city di Londra
    • Arnold Attard 3 anni fa
      Ti consiglio di votare Pd. Sei nel blog sbagliato.
    • Michele B. Utente certificato 3 anni fa
      Io non mi ci metto con quelli che dicono: "Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità" Nigel Farage, capo di UKIP[1] "Tra omosessualità e pedofilia ci sono tali legami che non basta un'enciclopedia", Julia Gasper di UKIP[2] "Dacché riconosciuto il matrimonio gay, UK è colpita da alluvioni", David Silvester, dirigente di UKIP[3] "Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti,la piantino di dirsi normali". Douglas Denny,dirigente di UKIP[4]
  • effetizy 3 anni fa
    causare un sacco di guai a Bruxelles : è tutta qui la linea del Movimento in Europa ? E poi, che tipo di guai? e con quali positive ricadute su un'Italia in macerie ? Possiamo avere un pò più di chiarezza su questo colpo di testa di Grillo che è volato a Bruxelles senza nessuna consultazione preventiva con la base ?
  • Luisa V. Utente certificato 3 anni fa
    Se la direzione è l'alleanza con Ukip, io lascio il MoVimento, senza se e senza ma.
    • luk 3 anni fa
      Sono andato sul sito Ukip e ho letto il loro programma: ultraliberismo, aumento spese militari, chiusura ai romeni e bulgari perche criminali, stop alle rinnovabili in favore di petrolio e carbone, nessuna solidarieta europea tra paesi ricchi e meno ricchi. E poi diciamo che la Merkel affama la Grecia?
    • Antonangelo Cau Utente certificato 3 anni fa
      Il PD ti aspetta a braccia aperte!
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Mi sento di rispondere a chi è contrario all'allenza con Farage per un semplice motivo. Non conoscete Farage. Farage è uno dei politici più corretti che abbia mai visto, è un profondo conoscitore dell'economia ed è l'unico ad opporsi all'euro nonostante il Regno Unito abbia la sterlina per aiutare le nazioni dell'eurozona a liberarsi dal disastro euro. I media dicono che lui è xenofobo e razzista ma è solo porpaganda mediatica. Non fanno vedere che nella sua campagna elettorale lui ha invitato decine di immigrati e nel suo partito c'erano dei candidati immigrati. Anche la moglie di Farage è tedesca. Lui non è contro l'immigrazione, ma contro l'assenza di ogni tipo di controllo nell'UE, cosicché un rumeno può entrare in UK, ma non un indiano o un australiano. Vi sembra corretto? Farage è un ottimo all'alleato contro l'euroburocrazia, ed ha rispetto per la sovranità nazionale... i media cercano di screditarlo così come fanno per il M5S!
    • Bernardo Pagnini 3 anni fa
      sottoscrivo!
  • dario s. Utente certificato 3 anni fa
    A me non interessa affatto ciò che l'UKIP farà in GB, sono affari loro e degli inglesi. A me interessa che a Bruxelles ci si muova per cercare contatti sui nostri punti programmatici (che sono da ampliare alla permanenza o meno nell'euro e al tema della sovranità monetaria, troppo trascurato finora). Farage è stato l'unico, nel precedente parlamento, a opporsi alla Troika, a Schulz, a Van Rompuy e altri, parlando di democrazia diretta. Fra tutti gli euroscettici mi sembra l'unico col quale sia possibile cercare accordi.
    • Chris J 3 anni fa
      Veramente cosa vuole fare Farage e' importante per quasi 200.000 italiani che vivono e lavorano nel regno unito, molti dei quali hanno votato M5S, e che questo galantuomo vuole cacciare via a pedate. Se il M5S si allea con lui, prendera' più' o meno lo 0% fra gli italiani che risiedono qui alle prossime elezioni.
  • marco c. Utente certificato 3 anni fa
    Avevo una SPERANXA sentivo il vento del CAMBIAMENTO finalmente in me c'era l'APPARTENENZA ero felice, forse rivoluzionario. Oggi tutte queste certezze sono crollate. Mi sento solo deluso e tradito. Non sono convinto del tutto di questo Euro e di questa Europa, ma andare a DESTRA con uno XENOFOBO NO!!! Credevo che il Movimento fosse di TUTTI destra, sinistra o centro, ma credente nel CAMBIAMENTO e in una rivoluzione culturale dove "IL POPOLO" doveva decidere, ma ora ho anche io paura. Ho difesao il Movimento e Grillo quando diceano che erano di destra, ora mi sono areso. NON DIFENDERO' PIU' NESSUNO, spero in un'aòtra appartenenza quella di una libertà vera, quella che se inizia in un certo modo continua per sempre. Avevo più piacere se c'èera un'altro sondaggio come sempre, lo stile del movimento è stato interrotto in un momento delicatissimo ed è stato secondo me è un errore. SPERAVO che nel mio Comune potesse avere una buona percentuale fino ad oggi. ma ora quasi quasi non me ne importa niente, avete perso ed invece di riflettere andate avanti ciecamente. Da parte mia mi guarderò intorno, chiamerò ancora Renzi il Conte Mascetti, ma sospenderò i post su questo blog, mi guarderò intorno, certamente non sentirò l'appartenenza, ma almenno spero di non trovare la xenofobia.
  • Giancarlo Fontana Utente certificato 3 anni fa
    Grande! Ci siamo appena giocati i pansionati, ed ora via un'altra fetta di consensi. Mi correggo: VI SIETE appena giocati i pansionati, ed ora via un'altra fetta di consensi. Perché a questo punto mi tiro fuori. E questo dal soggetto che piagnucolava a proposito di risultati da prefisso telefonico. Mi chiedo, ma chi commenta in questo blog... A leggere molti commenti ho i brividi. Proprio in questo blog sono stato ripetutamente insultato da un troll, cocco dai moderatori, accusato di prendere informazioni solo da tv e giornali... Non è così, ma anche se fosse? Basterebbe mantenere il famoso "spirito critico". Comunque per conoscere il nuovo alleato basta contattare un qualsiasi italiano emigrato la (ce n'è così tanti che dubito esista un italiano non emigrato che non ne conosca almeno uno). Una parola su quello che sembra il mantra preferito, parlo del "ne di destra de di sinistra"... a me ha sempre ricordato l'altro mantra "uniti al centro contro gli opposti estremisti" di democristiana memoria. Mi spiace, io sono orgogliosamente di sinistra, tant'è che anche se alle precedenti elezioni ho votato M5S, nonostante la patetica leccata a quelli di casa pound, questa volta no. Ho preferito una lista di sinistra, molto di sinistra, perché di qualunquisti ne ho pieni... (insultatemi pure, l'opinione dei troll qui scriventi, per me conta come quella di giovanardi), e ora questo post mi ha tolto ogni residuo dubbio. E' il caso, ritengo, che il movimento decida, e dica, che cosa è, perché lo spuntì non m'è mai piaciuto. Mi piacerebbe tornare a votare M5S, forse se a parlare e a decidere non fossero sempre i soliti due...
  • carlantonio seghezzi 3 anni fa
    Io vivo a Londra e sono pentastellato. Personalmente vedo positivamente l'alleanza fra M5S UKIP. E' vero Farage è molto nazionalista e ha una personalità particolare, ma credo che nella lotta per migliorare il sistema sia molto più importante allearsi per programmi e non per ideologie vecchio/politiche, perchè altrimenti nel enorme calderone Europeo alleanze sarebbero deviate da antichi legami anziche da nuove esigenze. Il fine giustifica i mezzi certe volte, ed un alleanza a livello europeo con il Regno Unito la vedo interessante a Bruxelles. Peace.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      NON SO SE UN PAESE CHE HA AVUTO L'IMPERO PIù GRANDE DELLA STORIA RECENTE SI POSSA DEFINIRE NON NAZIONALISTA!?!
    • Arnold Attard 3 anni fa
      Guarda che nessun inglese é nazionalista, sono gente che si fá i fatti propri. La parola patriota in inglese non esiste per tradurla usano il tedesco 'fatherland': paese del padre. I nazionalisti sono i tedeschi, i francesi e a modo loro anche gli italiani. Agli inglesi importa la libertà e il consenso collettivo. ciao
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Io vivo a Londra seguo Farage e posso dirvi che una campagna propagandistica contro di lui a definirlo xenofobo e razzista. In ogni caso la politica che Farage porta avanti contro l'UE è del tutto condivisibile e si spende contro l'euro che senza dubbio è un disastro
  • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe sei un genio! Fino ieri non se l'inculava nessuno l'Europa a livello politico, adesso qualsiasi italiano (insomma quasi!) starà teso teso a vedere che succede...LOL! ahahahahah
  • Manuel Barone 3 anni fa
    io mi sono informato sull'UKIP, e condivido in pieno le parole di Rossana G. sono tutte vere le cose che ha detto Rossana a proposito dell'UKIP. l'UKIP è un partito xenofobo e razzista, il M5S per niente ( * ) e tantomeno Grillo ( * ) . poi, non so l'UKIP, ma Farage è un omofobo, e l'omofobia è inesistente nei meet-up e nei gruppi M5S disseminati per l'Italia ( * ) , e soprattutto è inesistente nel nostro elettorato ( * ) . si, Farage ha detto che le imprese dovrebbero potere licenziare le donne incinte, beh, è davvero una bella persona. poi aggiungiamoci che è favore del fracking ( e ovviamente noi no ) e addirittura del nucleare, che è una follia, un'energia costosissima e piena di pericoli e problemi contro la quale Beppe si batte da una vita ( * ) . e che tutto il M5S ha sempre avversato ( * ). l'UKIP è contro lo sviluppo delle rinnovabili, quando Grillo e il M5S hanno sempre fatto della " Rivoluzione Verde " basata sull'implementazione dell'efficienza energetica degli edifici pubblici e privati ( * ) e dell'uso delle rinnovabili la loro bandiera ( * ). per finire, la ciliegina sullo sterco: Farage nega che esista il cambiamento climatico, che è la principale minaccia per l'umanità e per tutte le specie viventi che abitano il nostro splendido pianeta. tutti i partiti di estrema destra negano il cambiamemto climatico. perché? semplice. a parole dicono di essere contro l'Europa dei banchieri e delle multinazionali che distruggono il Pianeta, peccato che la destra, per definizione, fa e ha sempre fatto gli interessi delle multinazionali e delle banche. l'estrema destra è totalmente asservita ai potentati economici. in conclusione: l'UKIP è totalmente agli antipodi rispetto al M5S, a Grillo e ai nostri valori, sarebbe folle e amorale allearsi con questi personaggi. se il M5S si alleerà con l'UKIP perderà milioni di voti. ( * ) = questi sono alcuni dei valori e dei tratti distintivi che mi hanno spinto a volere bene a Grillo e al M5S. BEPPE STIAMOCENE DA SOLI!!!
    • Manuel Barone 3 anni fa
      @ Eleonora, sono solo i partiti dell'estrema destra a negare che esista un cambiamento climatico in atto, o a affermare che esso non sia opera dell'Uomo. un esempio: i Veri Finlandesi, che vogliono azzerare tutte le misure intraprese finora dai precedenti governi finlandesi per ridurre le emissioni di C02 nel loro paese. è vero che i partiti del gruppo dei popolari non vogliono fare nulla per contrastare il global warming, e quelli del gruppo dei socialisti hanno fatto poco, ma i partiti europei di estrema destra sono i referenti politici delle lobby del carbone e del petrolio. non possiamo stare da soli in Europa? forse hai ragione tu, ma allearsi con Farage che ha un programma antitetico al nostro significherebbe rinnegare noi stessi e tradire il nostro elettorato. credimi, perderemmo milioni di voti se ci alleassimo con quegli xenofobi sessisti omofobi pro-nucleare anti-rinnovabili e negazionisti del global warming dell'UKIP. a quel punto, si, tanto valeva non partecipare alle europee e starcene a casa.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      A parte che non puoi stare da solo in Europa allora tanto valeva neppure partecipare alle elezioni, ma spiegami quali partiti non di destra parlano di geoingegneria e mutazioni climatiche indotte. Addirittura Renzi minaccia il TSO a chi ne osa parlare.
  • Francesco Manetti 3 anni fa
    Segnalo un altro parere espresso dai parlamentari M5S sul tema in questione. Trattasi del capogruppo M5S alla Camera Giuseppe Brescia, che Ma su un'eventuale accordo con l'Ukip chiarisce che l'ultima parola spetterà al web: "Noi dobbiamo andare a confrontarci sui temi, ovviamente non su idee diverse dalle nostre. Noi non siamo xenofobi. Proporremo alla Rete - ribadisce - di pronunciarsi sulla formazione di un gruppo per essere incisivi in Europa". (fonte http://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni-europee2014/2014/05/28/news/europee_salvini_e_grillo_in_volo_per_bruxelles-87455912/?ref=HREC1-3). Saluti a tutt*
  • Massimo G. Utente certificato 3 anni fa
    Prima di allearsi con certa gente, vale la pena leggere che cosa si dice di loro... "The EU is a grotesquely anti-democratic institution which has clearly been infltrated and usurped by a bunch of neoliberals with absolute contempt for the concepts of democracy and accountability. The big problem with supporting UKIP because the EU is riddled with anti-democratic neoliberals is that UKIP are even more fanatical neoliberals than the technocrats that run the EU. The UKIP's policies demonstrate that they occupy the extreme-right fringe of the neoliberal orthodoxy. They support massive tax cuts for corporations and the super-rich, the privatisation agenda, the destruction of what remains of the social safety net, the protection of the idle rentier class, the deregulation of firearms, the militarisation of the police, the construction of dozens of new privately operated jails as part of the prison-industrial complex, open discrimination against homosexuals, the scrapping of our human rights, the indoctrination of children with nationalist propaganda, anti-environmentalism, the expansion of Iain Duncan Smith's Stalinist forced labour schemes, an energy policy built on heavily subsidised nuclear power plants and fracking, the pushing of "free trade" onto the third world and all pervaded by the stench of barely concealed xenophobia. UKIP are right about the EU being an anti-democratic shambles, but the rest of their policies are madder than a box of frogs. The fact that they are right about the EU but completely wrong about almost everything else can be explained with the old saying that "even a stopped clock tells the right time twice a day"."
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "Prima di allearsi con certa gente, vale la pena leggere che cosa si dice di loro..." E grazie tante: come dire "Prima di votare M5S, andate a leggere quello che i giornali dicono di Grillo"... Ma LOL!... :)
    • carlantonio seghezzi 3 anni fa
      Se vuoi esprimere delle opinioni che sono riportate sarebbe meglio che tu mettessi anche un link per controllare chi scrive ed il suo posizionamento politico nel Regno Unito. Per il programma del M5S l'alleanza con UKIP deve essere vista come un transito, non un matrimonio.
    • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
      Hai scritto bene:"Cosa SI DICE di loro". Io mi sono messo ad approfondire, vedremo che succede.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Della serie: beviamoci tutto quello che scrivono i giornali?
    • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho capito quale è la fonte di queste informazioni e comunque m5s non deve costituire un governo nazionale con farange ma semplicemente condividere alcuni punti comuni in europa e soprattutto non lasciare isolati i nostri eurodeputati, così come auspicava il berlu. I nostri 17 deputati europei da soli non hanno nessun senso, invece alleati a farange ( l'unica strada possibile ) il significato c'è. A qualcuno può non piacere ma questa allenza ha un senso logico.
  • Luigi T. Utente certificato 3 anni fa
    Alleanza con Farange mi piace. Le Pen che stia con la lega. Avanti tutta. Ciao Amici
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Prima delle elezioni ho letto su Farage e molte idee sono condivisibili, poi il loro è un paese nettamente diverso dal nostro, del resto e cui mi beccherò le ire degli exoiddini, a me nemmeno la Le Pen dà fastidio, soprattutto se fà gli interessi dei suoi elettori a scapito delle Lagarde Meckel ecc.ecc., è facile bollare uno solo perchè ha seguito, ricordate che anche Grillo è stato paragonato a Hitler e Stalin, comunque so chi era il padre della Le Pen ed era comunque un ultranazionalista,solo di quelli dalla parte sbagliata rispetto a de Gaulle. Il problema è nostro e solo nostro :siamo privi di nazionalismo. Però vale anche per noi il nimby, non nel mio giardino, nomadi e stranieri fuori e in casa d'altri possibilmente alla maniera vaticana.
  • patate e carciofi a mille lire al chilo 3 anni fa
    farage con una chiara politica sulla immigrazione ha vinto le elezioni, voi con il vostro cattogenerosità ce le avete fatte perdere, avoglia a dare la colpa a casaleggio e grillo. vedete un po' voi... tenete presente che gli stati sfruttano i sentimenti religiosi per tenere buoni i gonzi.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Io da euroscettico apprezzo questa possibile alleanza e credo che tutti i cialtroni che danno del fascista a Farage dovrebbero semplicemente chiedere scusa perchè si stanno comportando esattamente come i diffamatori di regime che insultano grillo senza portare alcuna giustificazione all'insulto. Lo so che i mass media hanno ripetuto l'insulto fino a ficcarvelo nel cervello ma ora dovreste accendere il neurone e chiedervi cosa significa fascista e perchè mai Farage dovrebbe essere fascista. Avere una politica sull'immigrazione è normale non fascista. Mirare alla democrazia diretta è normale non fascista. Pretendere il rispetto della propria nazione è normale non fascista. Accendete i neuroni o almeno spegnete la tv!
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    A Grillo e Casaleggio dico che fanno benissimo contattare Farage, e non solo per quello che ha scombinato in casa sua ai partiti europeisti, sia labor che radical chic. Ma soprattutto perchè sarebbe una alleanza nuova,come tra sicilia e lombardia per intenderci, fuori dal coro: noi siamo storicamente il centro del ventre molle dell'europa, inutile negarlo. Loro sono al nord, han tenuto duro contro l'euro perchè tradizionalisti/nazionalisti a oltranza, hanno la city che è una svizzera interna, hanno vinto due guerre e sanno come barcamenarsi con lo strapotere usa, credo che abbiamo molto da imparare come loro vorranno capire cosa succede alla nazione che ha inventato il boom economico.
  • francesco gabbrielli 3 anni fa
    io aspetto ancora i risultati delle votazioni al primo turno per scegliere i candidati europei... dove sono finiti?
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Continua a crescere l’occupazione e parallelamente a diminuire il numero dei senza lavoro in Ungheria. Come specificato oggi dall’Ufficio statistico centrale ungherese (Ksh), nel periodo febbraio-aprile 2014 il numero degli occupati ha raggiunto la cifra di 4.107.000, 238.000 in più rispetto all’anno scorso (+6,1%). Il tasso di occupazione nella fascia d’età tra i 15 e i 64 anni ha toccato il 61,4% (+4,1% in un anno), mentre quello nella fascia 15-74 è cresciuto fino al 53,9% dal 48,9% del gennaio-marzo 2009. E non venite a dire che è un fascista perché allora chi difende i propri cittadini lo è e lo sono anche io. Invece Renzi che è un "comunista o democristiano o catto comunista" fa gli interessi dei tedeschi e della finanza internazionale. Basta con le etichette c'è solo da distinguere chi fa il bene dei propri cittadini e chi si è venduto e porta il popolo alla morte. Il M5S deve decidere con punti chiari limpidi e concreti soprattutto temi economici da che parte sta. Io ci credo ma bisogna tirarli fuori e non essere vaghi.
  • Tom More 3 anni fa
    Beppe, ma sei pazzo? Non gli devi neanche stringere la mano a quel demente ladro xenofobo, altro che cena ed alleanze. Sei uscito di senno? mi preoccupi. Informati bene su chi è e cosa fa, è il peggio del peggio.
  • wilma pedercini 3 anni fa
    Allearsi con un fascista xenofobo non e` concepibile perdereste certamente il mio voto e quello dei componenti la mia famiglia!
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo mi accorgo che nel blog o ci sono centinaia di trolltroll dcrenziani, oppure noi italiani siamo sempre quelli della barzelletta " due italiani = tre patiti".
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Vogliamo parlare di temi anziché di ideologia??????
    • Ilaria B. Utente certificato 3 anni fa
      @QuelMovimentista osserva meglio su cosa si fonda un gruppo misto in europa ed avrai già risposta alla tua richiesta..ed anche considera l'ultima dichiarazione di Brescia su chi sceglierà chi.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Non mi piace Farage perchè anche se dice cose vere sull'euro dittatura non è limpido nella sua condotta poi hanno una moneta che non è l'euro e una politica espansionistica pro Nato. Preferirei un'alleanza con la Le Pen che ha problemi più simili ai nostri. Ma comunque per contrastare l'euro tecnocrazia è fondamentale accordarsi su temi comuni condivisi.
    • QuelMovimentista 3 anni fa
      Farage è un problema. E' contro la parità dei generi E' razzista E' omofobo E' nuclearista E' contro i diritti del lavoratore E' militarista Ecc... Le uniche cose che il M5S condivide con Farage e l'Ukip sono il carisma dei discorsi, il tuttiacasa a livello europeo e una sostanziale guerra all'Europa delle banche e della finanza. Nel caso di un'"allenza" che preferirei evitare è bene che Beppe specifichi che è solo per questi punti. A questo punto meglio cercare appoggio dalla sinistra europea (non il PSE)
  • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
    una ulteriore riflessione. come sappiamo tutti il movimento è di per se eterogeneo, vi convivono molte anime spesso del tutto diverse tra loro e se i vertici possono ricomporre le proprie differenze o mascherare i dissensi/dissidi, la base no. ti vota o no in base a molti fattori tra cui il più importante la sua idea, la sua visione del mondo...non si può pensare che butti nel cesso senza se e senza ma. io non so se sono un indicatore valido ma sono esplicitamente contrario all'accordo con farage.
    • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
      Si, potresti spiegare perchè intanto, poi se ne può anche parlare.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Esempio di un'unione diseguale che fa differenze tra gli stati. Asta del Bund decennale, si dovevano raccogliere 5 miliardi ma gli investitori privati sono stati solo (3,72 miliardi), è intervenuta la Banca Centrale tedesca BUNDESBANK che ha coperto la differenza al tasso corrente Asta italiana a seguito del "Divorzio Bankitalia-Tesoro" la nostra Banca Centrale non può comprare titoli di stato italiani, conseguenza i tassi lieviteranno sul mercato fintanto che i privati copriranno la richiesta. Siamo succubi dei mercati mentre i tedeschi no.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo Carla di ideologia si muore e i grandi manovratori lo sanno bene.
    • gianfranco peri 3 anni fa
      Il potere del mondo segue questa scala: 1) multinazionali 2) mafie 3) imprenditoria collusa con la politz 4) Governi 5) partiti 6) popolo
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Cosa vuoi che capiscano gli ex piddini del blog, questi vanno a ideologia, purtroppo è peggio della bomba a orologeria.
  • Andrea V. Utente certificato 3 anni fa
    Allearsi con un fascista xenofobo, e convinto nuclearista, che vorrebbe gli italiani tutti appesi, il tutto per "divertirsi a causare un sacco di guai a Bruxelles" è il nuovo che avanza?
    • Matteo Volpato 3 anni fa
      Farage nel suo Paese ha esigenze diverse e caratteristiche diverse su cui puntare!! Guarda cosa pensa Farage dell'Europa e per cosa combatte in Europa, non mischiare i due temi!! http://www.youtube.com/watch?v=oYk1bG0OTeU
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      non so se sia xenofobo (non mi risulta, è solo contro immigrazione clandestina) ma fascista? un inglese? ragionamento troppo italico.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Stai dalla parte di Benito col detto "Dio stramaledica gli inglesi?" magari ti sono + simpatici i kapò.
  • Francesco Manetti 3 anni fa
    Dunque, a sostegno del dibattito in corso sull'alleanza con Nigel Farage, mentre ognuno sta approfondendo per conto suo e sta sviluppando la propria personale posizione, vi segnalo questo articolo del FattoQuotidiano, dove Giulia Sarti fornisce la sua posizione: "Con l’Ukip nulla in comune,lLa campagna elettorale degli euroscettici inglesi l'ho schifata più di quella della Le Pen. Si deve aprire una discussione, altrimenti rischiamo di perdere subito per strada qualcuno dei 17 eletti”. Che ognuno faccia le sue debite valutazioni. E che si dia la possibilità alla base del M5S di esprimersi in merito. Qui il link all'articolo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/29/m5s-sarti-con-lukip-non-abbiamo-nulla-in-comune-lombardi-i-dissidenti-si-adeguino/1005392/ Saluti a tutt*, Francesco Manetti, Livorno
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      l'articolo linkato è praticamente privo di contenuti che giustifichino il titolo.... Poi linkare un giornale filopiddino come fosse vangelo mi pare demenziale.
  • Paolo Ferro Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, sono rimasto un po' deluso per come è stata affrontata la "questione Europa" 1) i 7 punti non sono frutto della discussione della rete 2) non puoi mettere nel programma di aderire agli eurobond e poi fare un referendum sull'euro. Mi spiego: se l'Italia aderisce agli Eurobond, vende parte del suo debito in Euro e in quella valuta lo deve restituire. Se uscissimo dall'euro, la nuova valuta italiana si deprezzerebbe considerevolmente nei confronti dell'Euro (fatto inevitabile) ma il debito in Euro resterebbe. E aumenterebbe proporzionalmente alla svalutazione della nuova moneta. Quindi se aderiamo agli Eurobond diventa automaticamente quasi obbligatorio restare nell'euro 3) Questa alleanza che si prospetta all'orizzonte con Farage non mi piace per nulla. Ha un'idea completamente diversa dalla nostra di Europa, lui ne vuole uscire. Inoltre è manifestamente xenofobo e omofobo e sono due elementi etici che non si possono ignorare. Se farai l'alleanza con lui, avrai un attivista in meno (per quanto te ne possa importare...)
    • Matteo G. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido i tre punti.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè non fare come GB?
  • Ruben . Utente certificato 3 anni fa
    Grande Beppe, questa è una scelta politica assolutamente azzeccata, andare a cercare un'alleanza con un partito euroscettico importante quale quello di Nigel Farage è una mossa che finalmente darà, a mio avviso, un'immagine di rinnovata concretezza del M5S. Una battaglia comune nel Parlamento Europeo su più punti con partiti forti e post-ideologici quali l'UKIP, che vogliono restituire democrazia ai popoli e combattere il pensiero unico vigente a Bruxelles, è ciò che il M5S dovrebbe fare. Poi, nei paesi di appartenenza, ogni movimento politico ha il diritto di attuare le proprie scelte politiche, e trovare due movimenti europei"speculari" per così dire è impossibile, dunque se veramente il M5S vuoe provare davvero a cambiare l'Europa, alleanze di questo tipo sono le uniche possibili. Il dialogo con movimentini quali la Lista Tsipras e i Verdi, assolutamente ideologizzati e lontani da noi in quanto ad idee, sarebbe solo oltremodo dannoso per l'immagine del MoVimento e infruttuoso, e sarebbe l'ultimo errore possibile per come la vedo. Il compromesso stavolta è necessario, e, se deve essere con persone pulite e coraggiose quali Nigel Farage, allora w il compromesso! Avanti così, con pragmatismo, non bisogna cedere il passo all'indecisione, ora la via del MoVimento in Europa va sancita con decisione. Grazie Beppe per l'impegno e la passione che ci metti!
  • cosimo 3 anni fa
    studiate macroeconomia e troverete le risposte giuste e la strada giusta da dare al movimento. Bandite il pensiero unico e risvegliate Keynes, MMT.... Non lasciate alla lega e a fratelli d'Italia le bandiere anti euro che sono vostre!!!Alla prossima, se non vedrò queste bandiere che sono nel pensiero di Nino Galloni, Bagnai e Rinaldi non vi voterò più. Preferiro votare Lega si si manterrà coerente
    • Giulio Monni Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con te, io credl m5s capirà che alla fine il modo migliore per uscire da questo casino è l'applicazione della MMT. Sono fiducioso. anche perchè le alternative sono poche. il m5s ha una grande capacità di ottenere consenso. se riusciamo a far entrare la MMT nel programma è una grande conquista.
  • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
    l'unica cosa che si potrebbe accettare sarebbe quella di fare il gruppo solo per godere dei privilegi che ha il gruppo rispetto a stare da soli, ma già da subito smarcarsi completamente dalle manie liberiste, razziste, nazionaliste di Farage... Il nostro programma è opposto al suo...
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      si, infatti noi siamo italiani e come tali + nella me... degli altri, lascia perdere le lezioni di liberismo e razzismo, che ne sai tu di come sono messi i labor inglesi? Intanto hanno il parlamento più antico del mondo, secondo hanno inventato i sindacati, penso che solo la repubblica serenissima avesse qualcosa del genere ai tempi Shakespeare.
  • Chris J 3 anni fa
    Un'alleanza fra il M5S (un movimento italiano) e Farage/UKIP sarebbe come un'alleanza fra ex schiavi e ku klux klan!!! Per favore, prima di considerare questa scelta scellerata, chiedete ai tantissimi emigrati italiani (e io sono uno di questi) che vivono nel Regno Unito. Farage e UKIP sono xenofobi e fascisti, molto più' vicini a persone come Borghezio che ai cittadini del M5S. Hanno fatto una campagna elettorale tutta contro gli immigrati che vengono dall'Europa - ovvero, anche contro le centinaia di migliaia di Italiani che lavorano in UK. Controllate cosa hanno detto i candidati UKIP proprio su di noi, Italiani, Spagnoli, Polacchi etc. che veniamo dalla EU per "rubare" il lavoro degli inglesi. Un paio di esempi degli slogan ufficiali del UKIP (ovvero, quelli edulcorati e più' "politically correct," stampati su migliaia di poster in gite per il paese): "26 milion people in Europe are looking for work. And whose jobs are they after?" Ovvero, gli immigrati che odiano siamo noi europei. E se il messaggio non fosse chiaro, eccone un altro: "British jobs for British Workers." Ma veramente volete allearvi con chi e' - dichiaratamente - contro noi italiani per pregiudizio, razzismo e demagogia? Allearvi con chi considera l'Italia e gli italiani, e gli altri paesi del sud e est dell'Europa, come parassiti e gente da cacciare a pedate dal paese? E' uno scherzo, vero? Un'iperbole, come quella su Hitler, giusto? O no... "continuiamo cosi, facciamoci del male" :(
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che facciamo già i valletti/stuoini alle banche non possiamo servire anche i lord inglesi,a parte che i lord non hanno votato Nigel.
    • Massimo G. Utente certificato 3 anni fa
      Vivo in Gran Bretagna da piu' di 20 anni e concordo pienamente con questo commento. Ukip rappresenta l'ultra-destra britannica, quella che non vuole sentir parlare di Unione Europea, quella che non vuole immigrati, quella che attribuisce la colpa delle alluvioni che hanno recentemente messo in ginocchio il Paese ai matrimoni gay (sì, non è uno scherzo!).
  • Alfonso Zanon 3 anni fa
    Che grossissima delusione mi stai regalando. Se le idee sono quelle che stai portando allo scoperto ultimamente, beh ... dovrò scusarmi con tutta la gente che ho assillato insistendo sulla bontà del M5S, ma togliti presto dai comandi. Cmq grazie lo stesso per avermi fatto sognare
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Per chi vuole dialogare con la LISTA TSIPRAS vi ricordo che loro sono ferocemente pro euro e ferocemente antipopulisti. Praticamente un prototipo della Boldrini. LISTA TSIPRAS? NO GRAZIE! di Leonardo Mazzei http://sollevazione.blogspot.it/2014/02/lista-tsipras-no-grazie-di-leonardo.html
    • Riccardo P. Utente certificato 3 anni fa
      Aggiungo anche un altra cosa. Tsipras coinfluirà in questo gruppo: http://it.wikipedia.org/wiki/Sinistra_Unitaria_Europea_-_Sinistra_Verde_Nordica Nella descrizione si può leggere: Il gruppo fa riferimento a quei partiti comunisti e socialisti democratici che si oppongo all'attuale struttura dell'Unione Europea, considerata burocrate e lontana dai cittadini, e propongono: una nuova Europa, completamente democratica, abolendo il Trattato di Maastricht; di cambiare le politiche economiche, considerate troppo liberiste e monetariste; in politica estera di uscire dalla NATO. Tralasciando il discorso di "comunisti/socialisti(ecc.." l'intento è molto chiaro.
    • Riccardo P. Utente certificato 3 anni fa
      Il no-euro è lo slogan della lega. In tutta la campagna elettorale, il m5s ha portato avanti i 7 punti di cui il settimo è il referendum "qualora non si venisse ascoltati e non ci fosse altro modo di cambiare questa Europa".
  • Rossana G. Utente certificato 3 anni fa
    Non condivido assolutamente un avvicinamento a Farage per i seguenti motivi: 1. e' contro il libero spostamento degli europei all'interno dell'EU, con la solita argomentazione che rubano il lavoro agli inglesi. Il dare la colpa agli immigrati quando ci sono problemi economici e' onestamente un modo per sviare l'attenzione da mancanze ben piu importanti. 2. e' a favore del fracking e del nucleare e dichiaratamente contro le rinnovabili, e non crede al cambiamento climatico, posizione che e' in evidente scontro col movimento. 3. e' omofobo, e contro il matrimonio dei gay 4. ha dichiarato che una compagnia dovrebbe essere libera di licenziare in tronco le donne incinte 5. e' a favore di un aumento di spesa militare dell'UK, incluso l'acquisto di armi nucleari. E' con quasto gruppo che ci si vuole alleare? non si puo' trovare di meglio?
    • Rossana G. Utente certificato 3 anni fa
      Aggiungo che ha anche messo la moglie (e forse pure l'amante) a stipendio dall'UKIP. Il M5S non faceva campagna contro questi personaggi che infilano i parenti e gli amici dove possono?
    • Rossana G. Utente certificato 3 anni fa
      L'UKIP vuole l'UK fuori dall'EU, senza mezzi termini, allora che senso ha la sua partecipazione alle europee? secondo me non gli basta staccarsi, vuole fare fallire l'Europa, dividendo nuovamente tutti gli stati che insieme potrebbero essere avvantaggiati rispetto all'UK, che ha comunque relazioni piu strette con l'US e con il Commonwealth. Per questo cerca alleati per fare propaganda anti EU. Io condivido la maggior parte delle idee del M5S, ma sono a favore dell'Europa e dell'euro, quello che auspico e' una voce maggiore dell'Italia nelle decisioni, in quanto stato membro, e un'alleanza con i paesi mediterranei per favorire gli interessi comuni, non per favorire l'UKIP! Io lavoro in UK e la loro campagna era davvero offensiva nei confronti degli immigrati europei! e secondo me sono andati in parlamento solo perche ha votato meno del 40% degli aventi diritto!
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      esatto! è contrario a tutte le idee del m5s e noi ci alleiamo solo perchè "euroscettico"? cioè questo vuole cambiare l'europa in peggio non in meglio...stiamoci alla larga...
  • Alteria Catalano Gonzaga 3 anni fa
    Bravo, Nigel Farage l'avevo già sentito in altri interventi e lo trovavo fantastico, pratico e concreto; uno che va al sodo nell'interesse e per la crescita del suo popolo e questo è quello che vuoi anche tu. Vai avanti così Alteria
  • marzio 3 anni fa
    Apposta comanda ancora il Vaticano, è l'unica forza che mette ancora d'accordo tutte le rape di destra e sinistra. La chiesa vive di fascismo maschilista e di carità, Farage è un ateo tollerante, ragionate con la testa e amate con il cuore, non il contrario.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Vaticano e mafie, concordo pienamente, della serie è tornata la balena bianca.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Molti dicono di unirsi a ztipras greco, ma siamo sicuri che fa quel che scrive, voglio dire fino a ieri, quando andavano a fondo e facevano carte false dove erano? I Greci stanno praticamente fornendo gratis lo sbocco al mare all'impero austrungarico. Gli inglesi già non hanno l'euro in casa ma lo usano solo per transazioni estere, chiamali scemi, qui non si devono seguire false ideologie, ma chi fa meglio gli interessi del suo paese e delle persone che lo votano.
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Riccardo sono 40 anni che credo alle bufale della sinistra, le info te le posso dare ma sono quelle sotto gli occhi di tutti dal pci al psi di craxi, ai vari ds pd e sel di oggi, partiti di dx travestiti da sx, perchè essere di sx fa chic, e tutto sommato anche il travestirsi è di moda.
    • Riccardo P. Utente certificato 3 anni fa
      Puoi fornirmi qualche info in più su quanto riporti? Grazie.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Centrato il punto Carla, la lista è proprio un richiamo per allodole. Si scrive Tsipras e si legge Monti Lagarde Barroso Papademos Draghi.... ovvero gli eurotecnocrati .
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    La Le Pen ha chiesto di fermare il negoziato per il trattato di libero scambio Ue-Usa Noi cosa facciamo? Che visione abbiamo del debito della moneta? Più che ideologia che ne abbiamo le palle piene ed è quella che ci ha fatto consegnare l'Italia in mano ai banchieri internazionali e alle multinazionali al canto di bella ciao abbiamo bisogno di punti chiari e da condividere in un gruppo. Allora cosa ne pensiamo del debito? della moneta dell'acqua? del lavoro? delle tasse? dell'immigrazione? queste sono le cose che devono essere messe sul piatto non il rosso e il nero anche perché spesso la mano è la stessa
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Brava Eleonora! che dire, se sei giovane hai già capito tutto, altrimenti sei come me, con lo scudo degli anni. Lo dico in confidenza, ma per me l'aver liberalizzato l'erba e tolto il reato di clandestinità ha fatto restare a casa qualche punto % di votanti Movimento del 2013, qualche punto l'abbiamo perso là, forse più di qualche.
  • antonella policastrese 3 anni fa
    Sono molto contenta della scelta di Grillo: lavorare con Nigel Farage. E'la persona giusta con cui muoversi in questa Europa di tecnocrati che a quanto pare adottano gli stessi metodi italiani per arrivare a mettersi d'accordo su chi scegliere. Renzi avrà molto da mostrargli, in questo senso, forte di un voto comprato da dieci milioni di coglioni, che si sono venduti per ottanta euro. Pur tuttavia i detrattori hanno cominciato ad azionare la macchina del fango su Farage. Premetto che uno dei tanti problemi d'affrontare è quello dell'immigrazione. E' inutile dichiararsi a favore dell'immigrazione a prescindere. Il problema è complesso e poichè ci troviamo difronte ad un'occupazione da parte di questi disperati, che a quanto pare fruttano cifre a più zeri a chi si occupa di loro ,è venuto il momento di porre un argine ,di essere lucidi, invece di fare buonismo di facciata.Altra cosa che mi preme sottolineare è che quando sento interviste di grillini in parlamento che vogliono Grillo messo alla porta, per avere in mano il movimento, bene, dichiaro che se non ci fosse Grillo non mi sarei mai avvicinata al movimento e che le uniche persone che m'ispirano fiducia sono Di Battista, Di Maio e la Taverna. Sono basita poi del comportamento del sindaco di Pomezia per quanto riguarda il suo negarsi ai disabili. Credo che la scelta delle persone sia importante, prima che i detrattori comincino a sparare a zero sull'unica opportunità di cambiare realmente le cose.
  • Nikola 3 anni fa
    La scelta del gruppo deve esser strategica e non ideologica. Se fosse ideologica il m5s, viste le sue anime diverse, dovrebbe allearsi con estrema destra, estrema sinistra, verdi, pirati e nazionalisti-sovrani allo stesso tempo. Cosa impossibile. Quindi va scelto il gruppo di partiti più confuso e non ideologico, ad esempio Ukip, che non è fascista, piraten, che non sono verdi o comunisti, e altri partiti simili, non troppo di destra ne di sinistra. E l'alleanza deve esser solo procedurale, non programmatica
    • Alberto Natale 3 anni fa
      Con questo ragionamento da pseudo realpolitik allora avrebbe più senso allearsi con i rettiliani. Poi, se allearsi con un partito nazional xenofobo, ma fondamentalmente espressione della finanza speculativa e delle banche tanto odiate dal M5S, lo trovate rivoluzionario, beh sono affari vostri.
  • Fabrizio Annese Utente certificato 3 anni fa
    Calma amici M5S - AI TROLL NON HO TEMPO DI RISPONDERE - Ci sono cose su cui informare gli amici-compagni-camerati confluiti nel M5S. NOI siamo oltre le divisioni ideologiche che, volutamente, hanno voluto i poteri forti per governare il mondo. Parlo dei poteri finanziari e, come diceva qualcuno, "dividi et impera". Dividi il popolo e governalo. Questo movimento DEVE continuare su questa strada altrimenti torneremo a dividerci e saranno in molti a ridere. Una legge, se è fatta per il bene del paese, NON è di destra o di sinistra, è per il popolo. Quello che unisce TUTTI NOI sono alcuni valori irrinunciabili tra cui l'ONESTA e la certezza che chi ruba al popolo deve andare in GALERA. Qui in Italia abbiamo deciso di NON ALLEARCI con nessuno perché i partiti di cui facevamo parte più o meno attivamente, li abbiamo reputati responsabili del disastro politico-economico che è sotto i nostri occhi. Diversamente, in Europa, se vuoi contare per come vorresti-vorremmo l'Europa (i nostri 7 punti), devi creare un gruppo che condivida - per l'Europa - alcuni punti del nostro programma, l'alternativa è quella di far tornare a casa i nostri 17 eletti al Parlamento Europeo. L'Europa così com'è fatta NON piace quasi a nessuno, tranne ai poteri economici, alla Merkel, a Renzi e a tutti quelli che stanno strangolando i popoli di tutto il mondo. Basta Dx-Sx, NOI dobbiamo essere diversi, guardare oltre, altrimenti l'alternativa sarà che.. "Vinceranno LORO". Leggere tanti commenti che portano a queste divisioni mi fa' male e fa' male al MOVIMENTO, le REGOLE in Europa sono diverse che in Italia, per cui siamo COSTRETTI a fare alleanze e le si dovranno fare per quei punti, e SOLO per quei punti che interessano tutti noi "cittadini europei". Ripeto smettiamola di fare il "tifo" di destra, centro e sinistra. NOI siamo OLTRE a queste divisioni ideologiche. Noi siamo per l'ONESTA',la NON VIOLENZA e il RISPETTO delle LEGGI. W il M5Stelle.
    • claudio s. 3 anni fa
      Tu dice che noi siamo oltre le ideologie e di questo sono ben felice visto che è uno dei motivi per cui ho votato con orgoglio M5S, ma a me sembra che su questo Blog ultimamente chiunque esprima una posizione "di sinistra" sia automaticamente bollato come Troll PDdino e quindi indegno di risposta ma meritevole solo di insulti. Io credo che si può essere del M5S anche se si è contro ad una alleanza con il Borghezio britannico. Il fatto di allearsi per i soli punti comuni si può fare con QUALUNQUE partito vi è in europa, perché proprio Farage? è più simpatico?
    • Maria Tantillo Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo con te! in europa abbiamo bisogno di un'alleanza perchè è così che funziona, vai beppe io sono con te sempre!!
    • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordissimo destra sinistra non ci interessa se abbiamo punti in comune non vedo perchè non dobbiamo allearci anche se ideologicamente non sono come noi
  • gianfranco peri 3 anni fa
    Tu e Farage dite: Se riusciamo a trovare un accordo, potremmo divertirci a causare un sacco di guai a Bruxelles" Beati voi che vi divertirete mentre qui i ragazzi non hanno lavoro. Certo è molto meglio combattere con le armature d'oro che in mutande, è piu' divertente. Caro Beppe continui a sbagliare comunicazione. Vogliamo sapere COSA ti aspetti da Costui e cosa sei disposto a dargli.
  • Erika D. Utente certificato 3 anni fa
    Completamente d'accordo con Beppe!!! Daje cosìììì!!!! Basta UE!
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Perchè chiudere la porta in faccia a Marine Le Pen? Abbiamo per caso paura di essere chiamati "fascisti e xenofobi"? Se abbiamo di queste paure non vinceremo mai.
  • Mauro B. Utente certificato 3 anni fa
    A mio avviso stiamo iterando gli errori che non ci hanno fatto vincere queste passate elezioni europee. Non si sa chi ha deciso di parlare con Farage e non con Le Pen o piuttosto con atri .....Indipendentemente dai giudizi che ciascuno di noi ha nei confronti di ciascuno degli altri leader di partiti e/o movimenti, mi pare di ricordare il moto "uno vale uno", ma in questo caso nessuno ha interpellato la base....Dovremmo essere in un movimento democratico, si vota con chi allearsi e tutti poi si adeguano....ma prima si vota...spero che nei prossimi giorni ci venga data la possibilità di esprimerci. Faccio notare inoltre, a mio modesto parere, che se non vogliamo apparire uguali ai vecchi politici bisogna che chi rappresenta il movimento faccia quello che dice....purtroppo Grillo in campagna elettorale si è messo a spararle grosse e a dire che se non vincevamo si sarebbe dimesso/ritirato/abbandonato il movimento....ora lo ringraziamo infinitamente, io vorrei che restasse padre fondatore, presidente onorario, grande sagio (scegliete voi) ma dovrebbe per coerenza fare un passettino indietro.......magari anche non subito, magari fra qualche mese passat la burrasca di queste elezioni, ma lo deve fare...la coerenza è un valore.....
    • Matteo G. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo anch'io.
    • gio t. 3 anni fa
      perfettamnte daccorco con te, seguo il movimento dall'inizio, ho sempre appoggiato le iee di Grillo ma stavolta, se vuole salvare i valori iniziali del movimento deve: 1) Chiedere giudizio sul suo operato nel movimento e valutare se rimanerne il rappresentante nei confornti delle istituzioni 2) Chiedere in europa con chi dovrebbe discutere il movimento di alleanze.
  • angelo nigro 3 anni fa
    Penso che quello di fare sondaggi esplorativi sia una buona cosa. Certo spero che quelli che abbiamo votato al parlamento europeo siano abaastanza svegli da capire che non è obbligatorio fare dei gruppi dall' oggi al domani. Daquello che ho potuto leggere su internet sua questo Farage ci sono opinioni molto contrastanti anche se in generale vale l' aforisma "Sull' impero britannico non cala mai il sole, perchè neanche Dio si fida di un inglese al buio"
  • Riccardo P. Utente certificato 3 anni fa
    Ora in molti mi daranno addosso. Allontanatevi dagli ideologismi, leggete i 7 punti del programma del m5s e leggete il programma della lista Tsipras. http://www.beppegrillo.it/europee/programma/ http://www.listatsipras.eu/chi-siamo/il-manifesto.html Forse varrebbe la pena parlare anche con loro.
    • Ida Gallo 3 anni fa
      ANCH'IO PENSO CHE UN DIALOGO CON LA LISTA TSIPRAS SAREBBE AUSPICABILE! E IN QUALUNQUE CASO L'IDEALE SAREBBE FAR SCEGLIERE AGLI ELETTORI DEL M5S!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      "dove va lagarde stare alla large", l'ho sentita da un italOinglese o ingleseitalianizzato di colore ABBRONZATO CHE NON NE PUò PIù DEI MAGMACCIA DI BRUXELLES
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      E già è d'accordo anche la compagna Lagarde!
    • Lorenzo Corciulo 3 anni fa
      Ecco una persona intelligente! Allora non sono l'unico a dire che i due programmi sono simili.. Molto meglio un'alleanza con compagni greci che con ipocriti britannici
  • Lorenzo Corciulo 3 anni fa
    Dato che è l'unico modo per parlare in europa allora va bene, ma ragazzi l'europa ci serve un casino. La moneta unica, il mercato, gli accordi.. ok è tutto da migliorare, ma è troppo tardi per tornare indietro. Basta con questo nazionalismo, la gente non ha ancora capito che parlare di sovranità della nazione in una COMUNITÀ non ha minimamente senso, se davvero i cittadini vogliono una ribalta del nostro paese in europa dovevano votare lega. Beppe, non mi voglio pentire di aver votato il movimento, fatevi sentire, date una scossa ai burocrati di bruxelles, ma vi prego, niente azioni nazionaliste, quelle lasciamole ai veri neonazisti come le pen, lasciamo che la francia esca dall'accordo, dalla comunità e guardiamola fallire e cadere. Noi dobbiamo credere nell'europa come crediamo nell'italia, lottare per migliorare non solo la vita di 60mln di italiani, ma quelle di 300mln di cittadini europei. Se il movimento é andato in europa per fare solo gli interessi del nostro paese allora ho buttato il mio voto nel cesso.
    • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
      Il tuo ragionamento è moralmente corretto, ma la realtà è che la politica europea è già nazionalista, ogni paese tira l'acqua al suo mulino, e vince sempre la più forte, la germania. Se ben ricordi, abbiamo sempre contestato l'euro e l'europa, ma la politica del movimento non è quello della lega, almeno per il momento, il tentativo che si sta facendo è andare in europa e dire: "Signori! vogliamo fare una europa vera, una comunità di cittadini, o vogliamo continuare a farci ogni uno i cazzi nostri ? No perchè se dobbiamo farci i cazzi nostri siamo pronti".L'Inghilterra non ha l'euro, possiamo farne a meno anche noi, nonostante tutto il terrorismo che cercano di fare. La verità è che il terrore ce l'hanno loro se usciamo.
  • DANIELE P. Utente certificato 3 anni fa
    MA LA SCONFITTA TI HA STORDITO? PASSIAMO DA RODOTA'- BERLINGUER A UN COGLIONE RAZZISTA COME NIGEL FARAGE? MOSSA INCOMPRENSIBILE CHE TI FARA' PERDERE UN ALTRA VALANGA DI VOTI. SE QUESTA E' LA TUA SVOLTA TANTO VALE VOTARE PER SALVINI.
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    Che merde questi piddini che vengono quà a postare che hanno votato M5S e sono delusi, e non lo voteranno più. Siete proprio delle merde, è tipico del vostro stile di vita, avete la menzogna nel dna, pensate di essere furbi e intelligenti e invece siete delle capre, un gregge di capre belanti capaci solo di ripetere in continuazione l'unica cosa che via hanno insegnato beeeeeee.
  • Aristide S. Utente certificato 3 anni fa
    oggi mi sono iscritto al blog ! diciamo che la democrazia diretta me l'immaginavo impaginata meglio
  • Roberto _Bergamini Utente certificato 3 anni fa
    Non è obbligatorio fare alleanze per contare qualcosa....le poltrone non ci interessano altrimenti si sarebbero fatte alleanze anche in Italia. Prima di apparentarsi con Farage bisogna richiedere una consultazione. Come minimo.
  • Gianna Torbero Utente certificato 3 anni fa
    NON SI DEVE Se c'è qualcosa che mi imbestialisce sono proprio gli insulti gratuiti e la crudeltà di chi non ti vuole bene. Pensate che la mia cuginastra è arrivata a dire che ho le gambe storte! Incredibile... Queste cose in Europa non dovrebbero succedere.
  • maria c. Utente certificato 3 anni fa
    A proposito dell'incontro Farage Grillo,rispondo a chi e'favorevole a porte e finestre spalancate agli immigrati,che sono mantenuti dallo stato a spese nostre.Chi non lo sa,oltre a quelli ospitati in alberghi di lusso,oltre a quelli a 990 euro al mess contro l'elemosina degli 80 di renzi,vi e'anche dal comune Il pagamento delle bollette,Luce,acqua.gas,contributo sull'affitto,contributo Sul riscaldamento d'inverno,( I nostri vecchi SI muoino di freddo),bonus bene",disoccupazione ecc,inoltre,grazie ad Una legge fatta con governo D'Alema,fanno arrivare I loro vecchi,e subito lo stato gli da'una pensions senza aver Mai versato Una lira,alls faccia Dei nostri pensionati al minimo.Io questo posso dirlo per certo perche'lavoro su un ufficio pubblico che tramite computer elargisce tutto questo.Allora dico Ai buonisti ,portateli a casa vostra e manteneteli con I vostri soldi.
  • Aristide S. Utente certificato 3 anni fa
    siamo dei geni..andiamo a fare accordi con uno che vuole il nucleare???
  • giuseppe Conti 3 anni fa
    Non ho simpatie per Farage, è un liberale anglosassone molto distante s molte cose da noi. Mi attendo un voto on-line su questo apparentamento e vorrei che si sondassero anche i PODEMOS spagnoli anche se insieme non avremmo i numeri per fare gruppo.
  • Martina O 3 anni fa
    No,per favore,non facciamo questo grosso errore !!!
    • Carmelo Espositello 3 anni fa
      Perché lo ritieni un errore? Se gli euroscettici si dividono fanno il gioco dei poteri forti.
  • Carmelo Espositello 3 anni fa
    Una domanda: non sarebbe il caso di unire le forze con il gruppo di Marine Le Pen?
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Sarebbe alquanto intelligente farlo ma in Italia siamo imbevuti di ideologia quella per intenderci che ha fatto cantare bella ciao a chi ha regalato le quote di bankitalia alle banche. Capito?
    • Aristide S. Utente certificato 3 anni fa
      bravo..così muoriamo fascisti
  • Quinto Arrio 3 anni fa
    Mi piace quest'alleanza. Il m5s e l'UKIP devono unire le forze per contrastare questa Ue sempre più tecnocratica e germanocentrica. Ci deve essere dialogo - e collaborazione - con tutte le forze euroscettiche. Riprendiamoci la nostra sovranità nazionale!
  • Roberto T. Utente certificato 3 anni fa
    In merito alla possibile alleanza con Nigel Farage a Bruxelles: ho avuto modo di vedere diversi dibattiti in tv con Farage e devo dire purtroppo che è uno sparaballe di prima categoria, ha detto cose sparato cifre a vanvera. Stiamp alla larga da lui e dal suo movimento, un'alleanza con lui non sarebbe certo positiva per la credibilità del M5S. saluti.
  • Carolina Alari 3 anni fa
    A me va bene la strategia di Beppe Grillo, dobbiamo allearci con chi la pensa come noi i Europa.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Bè, lo si metta al voto. Niente di più facile e di più sconosciuto ai piddini.
    • Dritan Hocja Utente certificato 3 anni fa
      Bravi. La coerenza di Grillo. DA SOLI, SEMPRE. In Italia niente collaborazioni per le riforme, invece, in Europa con i razzisti. Farage - Grillo stessa moneta e stessa faccia come i soldi di Serse.
  • maria grazia manca Utente certificato 3 anni fa
    NO UKIP, vogliamo decidere noi con chi andare. Grillo facci votare!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Se farage non va bene perché di destra(ancora con l'ideologie del cazzo con cui ci hanno massacrato) allora cosa dire della peggiore destra finanziariacome il pd di Renzie Bersani prodi Ciampi così definita da Paolo Barnard! Quella è la vera destra la peggiore mai esistita in europa e chi è stato loro alleato nella storia recente come chi appartiene alla lista tsipras è loro complice! Con chi dobbiamo dialogare con farage che difende i popoli e anche il nostro o chi invece come il pd e sel( o vero la peggiore destra finanziaria) difende a tutti i costi i loro padroni ovvero banchieri e multinazionali!'? Con farage abbiamo punti in comune sulle politiche europee con la falsa sinistra di tsipras già solo per l'euro a tutti i costi no davvero! Levatevi di testa le false ideologie buoniste perché è con quelle che hanno distrutto il paese! Già ma che importa agli italioti l'importante è non urlare come Vendola poi anche se ride dei morti dì tumore a Taranto va bene uguale perché ha i toni giusti! Italiani sveglia questi è una vita che ci fottono! O ce ne accorgiamo presto o siamo finiti essendo loro complici!
  • Epifani Adriano (elfodlen) Utente certificato 3 anni fa
    Forse ad alcuni non è chiaro il concetto di "Oltre"...forse ad alcuni non è chiaro che la previsione Orwelliana è passata da poco...Forse ad alcuni non piacciono i documentari di Michael Moore..forse alcuni non sanno cosa è l'umiltà e considerano il proprio partecipare una cosa più preziosa della partecipazione altrui. La rete ha memoria e quindi non ha paura...il si vale quanto il no(legge digitale),nessun programma si può scrivere con soli bit di valore ZERO...oppure con soli bit di valore UNO. Non confondiamo i neonazisti del film "The blues Brother" con quelli che stanno operando a Kiev a braccetto di esperti militari Americani ecc ecc.
  • umberto m 3 anni fa
    A me sia di destra o di sinistra non mi interessa. Non devono esserci condizionamenti ideologici. Però se permettete visto che è una vita che mi batto contro il nucleare e il fossile e a favore delle alternative ,e che il movimento ai suoi albori è sempre stato una bandiera per i sostenitori delle alternative.... Visto che il mio voto è anche un voto per i miei figli e i miei nipoti.... allearsi con uno che è dichiaratamente pro fossile e nucleare e che dice che i cambiamenti climatici sono una cavolata, mi sembra troppo , qui non si tratta di destra o sinistra ma di diversa visione del futuro.
  • Ivan Bentivegna Utente certificato 3 anni fa
    stima per Nigel Farage https://www.youtube.com/watch?v=loilHtHsU7I
  • lorenzo borre 3 anni fa
    Bene ha fatto Grillo a incontrare Farage. Peraltro non capisco: tutti zitti quando, un mese fa, ha detto -in assenza di sondaggio- che non si sarebbe alleato con la Le Pen, e ora tutti immusoniti perché ha incontrato Farage senza aver fatto prima un sondaggio... Dai commenti che leggo vedo che per molti "né destra né sinistra" è solo uno slogan, mentre si tratta di una vera e propria rivoluzione politica che porta a cambiare gli orizzonti e i punti di riferimento delle logiche del XX secolo. Bravo Grillo, peccato che i sedicenti "grillini" non abbiano capito ancora la lezione....
  • Eleonora P. Utente certificato 3 anni fa
    Se si va avanti così, alle prossime elezioni altro che iva, prefisso telefonico. Io, come tanti altri che sono confluiti nel movimento da sinistra, queste idee non le vorrei nemmeno sentir abbozzare. Altro che Berlinguer. E' un abominio ideologico e un errore tattico, perché a fare i fascisti sono più bravi i fascisti: un movimento ibrido da questa mossa perde molti più voti di quanti non ne guadagni, perde identità, perde forza. Non ci siamo proprio Beppe, di questo passo mi sto pentendo di aver votato 5 Stelle.
    • Giorgio Boero 3 anni fa
      Ma che sfigata. Vattene via troll piddina, che fai bene a tutti. gli ipocriti che definiscono fascista ogni movimento con un po' di orgoglio patriottico sono i peggiori!
    • Annarita C. Utente certificato 3 anni fa
      perchè tira in ballo i fascisti?
  • massimo x 3 anni fa
    :-) in questo post ci dicono che siamo troppo fascisti. nel post subito dopo questo che abbiamo perso le elezione perche ci siamo spostati troppo a sinistra peggio dei comunisti. vuoi vedere che cerchiamo solamente di fare la cosa che ci sembra piu giusta ? il prossimo vaffa day dovremmo dedicarlo alle ideologie che ne dite ?
  • gianluca.braguzzi@gmail.com braguzzi Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato e aderito al 5 stelle nonostante la mia matrice non sia di sinistra e non l'ho mai votata. Reputo il movimento un movimento di persone ed idee oltre la vecchia politica per cui se per raggiungere gli obbiettivi di sovranità nazionale necessari ed evitare il fallimento (già in corso) del nostro paese, è indispensabile allearsi. Questo lo si deve fare senza guardare destra o sinistra ma facendo attenzione ai programmi ed alle idee condivisibili nell'interesse comune.
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Alè, ecco che arrivano puntuali tutti quelli che "io i miei figli i miei nipoti i miei nonni e i miei zii d'America abbiamo votato tutti per il Movimento, ma se fa gruppo con Farange non lo votiamo più e perde cento voti solo da noi"... Proprio come l'anno scorso, quando volevano invece fare l'alleanza con Bersani... :(
  • Maurizio C. Utente certificato 3 anni fa
    ...la maggior parte di utenti contrari ad un'alleanza con Nigel, non sono iscritti al blog...un caso??? Io sono favorevole a questa alleanza.
  • Sabrina Volpi Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi aiutatemi a commentare sulle pagine facebook e twitter di Farage. Ci sono molte persone, italiane (...) che insultano Beppe e il Movimento. A lui dicono che siamo comunisti :O
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    Gli unici di estrema destra sono la lega e le pen Adesso abbiamo l'europa dei banchieri e della finanza che se ne frega dei cittadini. Grillo, Farage e altri vogliono un europa che aiuti i cittadini.
  • maria grazia manca Utente certificato 3 anni fa
    NO UKIP, ripeto, NO UKIP. Spero che venga predisposta al più presto una votazione on line sull’argomento. Grillo faresti un grosso, grosso, ERRORE.
  • Antonio Lopreste 3 anni fa
    Buona giornata, l'eventuale creazione di gruppo parlamentare con Farage, esige da parte del movimento dei chiarimenti algi iscritti sul: - perchè si vuole fare - quali sono i punti di programma in comune - quali le divergenze in tema polita sociale Farage non ha mai nascosto la sua xenofobia nei confronti degli stranieri (Italiani inclusi) che vanno in England a rubare il lavoro. E inoltre fortemente sessuofobo (contro i gay), noi che si fai si è daccordo? Credo debba esprimersi la rete
  • Luciano Casadei 3 anni fa
    Ottimo..! era quello che volevo....e speravo.....si vede che siamo sullo stesso ordine di idee.....spero che la maggioranza sia d'accordo e la pensiamo il più possibile alla stessa maniera......OK.!!! AVANTI TUTTA..!!!!!
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    La merkel e i suoi amici che hanno messo il cappio al collo ai cittadini del sud europa, italia, grecia, spagna e portogallo. Grillo, Farange e altri non vogliono un europa in cui a decidere per i cittadini sono politici di altri paesi
  • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
    Mio commento a: Grillo - Farage minuto per minuto Article: http://huff.to/1kLKsuM ***** Siamo nientemeno che nelle mani di Messora che studia come "limare"" i rapporti con Farage, un accanito sostenitore del nucleare nonché contrario agli eurobond e altre "piccolezze" per un'alleanza proposta del "non-capo politico" da far "ratificare alla rete" . Sul fronte opposto c'è addirittura chi si vorrebbe pentire di aver mandato a quel Paese lo "pseudo-dialogo" con Renzie o con Bersani o delira di "dimissioni" di Grillo, ci sono quelli che non ne possono più di un Grillo al comando perché ci si vorrebbero piazzare loro stessi (Tavolazzi, Pizzarotti Orellana e Favia o altri ... tanti). E non sono ancora finite le elezioni che di nuovo l'unico argomento di cui sentiamo parlare, come ormai senza sosta da mesi, e' la propaganda elettorale. Se tutto questo non abbia già trasformato il M5S nel partito che MAI avrebbe dovuto diventare io non lo so proprio più. So solo che provo un senso di nausea e di indigestione. Il blog non tratta più nessun tema che non sia elettorale e gli unici discorsi sono unidirezionali e di propaganda, la Rete è muta e di conseguenza non si comprende come qualcuno ne possa essere portavoce ... Il livello di elaborazione teorica è peggio che basso, inesistente... Il vero risultato politico rilevante raggiunto dal M5S, quello di aver reso tangibile e visibile il grande blocco totalitario dell'oligarchia burocratica e finanziaria, non è stato utilizzato per combattere il nemico che anzi si è avvalso del proprio potere mediatico per fare cappotto nelle urne unendo voti di centro, destra e ex sinistra mettendoli tutti insieme contro il "comico urlatore " e il suo pubblico di seguaci fanatici e acritici come ci dipingono.... ....continua sulla mia bacheca e se volete ne ne può parlare: https://www.facebook.com/gcaronti/posts/10202277796533905
  • Pallini Massimiliano 3 anni fa
    Con la dx. Neofascista no. Altro che IVA , rimarrebbe un prefisso.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "No con la dx neofascista". Tranquillo, sul fatto che non ci debbano essere alleanze col PD siamo tutti d'accordo...
  • Gastone L. Utente certificato 3 anni fa
    Non è con questi inglesi che si va lontano, al massimo si va a P....atrasso... Oggi Grillo con Renzi devono costruire NON la nuova Italia, che giustamente va TUTTA rottamata (vale per entrambi) MA la nuova Europa,.incluse l'Ucraina e la Russia. www.losio.com/box/fce.pdf ___ Ambizione, stile e affidabilità ci vogliono! NON andare a raccattare i sorci nelle fogne di Londra e dell'Europa decrepita intera, come stanno facendo in questi giorni i più sordidi rappresentanti dell'Italietta della politica con la "p" nanuscola!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "Oggi Grillo con Renzi devono costruire..." Stai scherzando, vero?...
  • Fabio G. Utente certificato 3 anni fa
    Concordo con chi dice che uno come Farage è quanto di più lontano dal sentire di noi elettori 5 stelle. Per farcelo digerire, dovrete darci la certezza che no si arrivi a una deriva fascista
    • Massimo G. Utente certificato 3 anni fa
      Farage rappresenta l'ultra-destra britannica... mi sa che ci siamo gia' sulla strada della deriva fascista
    • carlo 3 anni fa
      basta che beppe ti dica che non si arriva alla deriva fascista, che ti va bene cosi'? e' la stsategia alla borghezio, l'importante e' negare. poi si fa come si vuole. ma lo vedi il cambiamento che il m5s in questi ultimi tempi (e' cominciato da qualche anno), sta avendo?
  • alessandro v. Utente certificato 3 anni fa
    Farage è una personaggio che per un certo periodo è stato oscurato, poi ha subito una diffamazione sistematica sui media... vi ricorda qualcuno? Io sono per fare gruppo con lui, non perchè condivida in toto le politiche interne che vuole attuare, ma perchè ci sono questioni di vari ordini di grandezza più importanti da affrontare in questa fase. Sovranità monetaria, sovranità alimentare , sovranità territoriale io le rivoglio. Ma è possibile che per gli investimenti che servono in Italia in tutti i settori dobbiamo accettare che sia qualcun altro a stabilirne in che misura? Siete d'accordo con il patto transatlantico che vuole portare avanti il PD? Volete trasformare l'Italia in un fast food? Vi stà bene che ci siano basi NATO sparse per tutta la penisola dove vengono stoccate armi nucleari? Vi stà bene che il democraticissimo PD esponga il Popolo Italiano a sostegno del governo golpista e neo-nazista Ucraino? PPE e PSE non hanno nessuna vergogna ad unire gli intenti per portare avanti le loro politiche scellerate ... non hanno nemmeno nessuna pietà , vedi il genocidio greco...sono come PD e FI in Italia che non hanno invertito la rotta nonostante il drammatico aumento dei suicidi. Sono corrotti, invasati e spietati. In questa fase dobbiamo restare uniti per rovesciare il tavolo ... poi saranno i popoli a decidere che futuro vorranno... e se c'è da unire gli intenti anche con Salvini e Le Pen, io ci stò. Con Podemos? ci stò. Tutte le forze di sinistra, destra o post-ideologiche che vogliono opporsi a questa Europa della finanza, che calpesta i diritti degli uomini, dovrebbero far fronte comune.
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      e tu lo sai che anche l'UKIP è d'accordo col TTIP? Questi sono dei liberisti impazziti con un tocco di razzismo e omofobia...ma siamo fuori ad allearci con loro? sono contrari a tutte le nostre idee praticamente!!
    • Luciano Casadei 3 anni fa
      approvo e dico che per quanto riguarda il nucleare in Italia abbiamo già deciso che non lo vogliamo...quindi noi dobbiamo sostenere quelle cose che abbiamo in comune e scartare le altre se non ci alleiamo con Farange non saremo che alcune gocce d'oro dentro un mare di merda.....ALLEIAMOCI.....!!!!
  • Gianluca Molla 3 anni fa
    Scusate, ma siamo andati nelle piazze a dire che siamo gli eredi di Berlinguer e poi ci alleiamo con Farage? Ma poi ci alleiamo con chi ?Nelle piazze hanno detto andiamo in Europa e poi valuteremo quali altri movimenti ci sono che la pensano come noi. Se Grillo pensava di allearsi con Farage doveva dirlo in campagna elettorale. Così è una presa per il culo.
    • Luciano Casadei 3 anni fa
      neppure i sostenitori del PD sapevano dell'alleanza con Scelta Civica che Renzi ha condotto all'oscuro e fatto passare come se fossero tutti del PD come se la gente tutto in un colpo abbia deciso che il PD sia l'unica forza politica giusta.....adesso potrebbero pure chiamarsi PDC Partito Democratico Cristiano oppure Nuova DC....noi non dobbiamo allearci con Farange per tutto quello che che è in contrasto con le nostre idee....ma dobbiamo e ripeto DOBBIAMO allearci con Farange per tutto quello di cui noi ne siamo orgogliosi di sostenere, altrimenti sarmo spazzati via.....!!!!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog FIGLI DI TG3,DEBENEDETTINI INCONSAPEVOLI, SIGNORINE DA CORSERA E SIGNORI "BENPENSANTI E PREFORMATI" CHE VI DILETTATE NELL'ARTE DEL "OH, MIO DIO CON QUELLO NO!"; "IO LO VOGLIO CREMA E CIOCCOLATO"; OPPURE "A ME PIACE SOLO VERDE"; Vi è tanto difficile capire che per vedere le possibilità che ci sono bisogna SONDARE il campo? Vi è tanto difficile mettere da parte le personali ideologie e guardare alle cose concrete? L'ONESTA' E' L'UNICO VERO RIFERIMENTO CHE DEVE ACCOMUNARE TUTTI NOI DEL M5S. NULL'ALTRO. Per questo motivo dico: GRAZIE BEPPE, VAI AVANTI, INCONTRA TUTTI E FACCI SAPERE W IL M5S
  • Pallini Massimiliano 3 anni fa
    Attenzione alla estrema dx. Tanti di noi che hanno scelto M5S non accettano alleanze del genere.
  • al aveto (aveto) Utente certificato 3 anni fa
    COS'E L'EUROPA CHI L'HA MAI VOTATA.ESITE L'EURO.L'EUROPEO NON E'MAI ESISTITO.NON E'MAI IMPORTATO A NESSUNO.PRENDERE I SOLDI E FARLI SPARIRE QUESTO E'IL LAVORO.MAI ARRIVATI A DESTINAZIONE.E MUTI.L'HANNO ALLARGATA PER CONSENTIRE AD ALTRI PAESI DI VENIRE FOTTUTI DAI PROPRI RAPPRESENTANTI.SIAMO ALL'UCRAINA C'E'LAVORO PER IMERCENARI PAGATI DA CHI?C'E'IL PARLAMENTO DOVE POSSONO APPOGGIARE COMODAMENTE IL CULO I POLITICI SCOREGGIONI CHE NEI LORO PAESI ORMAI SONO SCHIFATI VEDI BORGHEZIO.QUANTA MERDA.LA GRANDE EUROPA IL PROGETTO NAZISTA BANCARIO CHE CI PORTERA'IN UN LAGER SEMPRE PEGGIORE DAL QUALE IO NON MI SALVERO'.
  • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
    FARAGE SI - MI PIACE E PARLA CHIARO ! UN'OTTIMO ALLEATO IN EUROPA CHE ODIA GLI INCIUCI . UN GUERRIERO CHE NON HA PAURA DI NULLA E SI E'FATTO DA ZERO . PER COMBATTERE INSIEME BASTA UN NEMICO COMUNE , NON E'NECESSARIO CONDIVIDERE TUTTO , PER IL RESTO OGNUNO A CASA PROPRIA ! GRAZIE BEPPE E NON MOLLARE MAI !
  • franco graziani 3 anni fa
    Nigel Farage e'di destra ?...si,lo sanno anche i sassi,ma chiedo a tutti,Martin Schulz e il suo figlioccio Renzie SONO DI SINISTRA ?..l'uno governa con la Merkel in perfetta sintonia,l'altro con Alfano e nei ritagli di tempo riscrive le leggi sull'architettura istituzionale con il pregiudicato Silvio !!..VOGLIAMO USCIRE DA QUESTA TRAPPOLA IDEOLOGICA UNA BUONA VOLTA ?..non sto a farla lunga tra i tanti commenti Alessandro.B torino e Enzo di Lodi credo abbiano sintetizzato benissimo la questione...faccio una domanda retorica per chi ha passione per le vicende storiche europee...con chi si dovette alleare Lenin e il partito bolscevico per dare la spallata definitiva al regime dispotico zarista ?...con i menscevichi di destra,i neocadetti dell'ultradestra e i liberali che rappresentavano i proprietari di terre...ALLORA ?...e infine,qualcuno si e' chiesto perche' il M5S sta sulle palle sia ai cd.ecologisti che alla lista Tsipras ?..provo a rispondere io,perche'costoro sono TUTTO MENO CHE ANTISISTEMA,anzi nel sistema euro-burocratico-finanziario ci sguazzano alla grande e in totale disinvoltura !!!!!!!!!!!!! f.g-torino
  • Danilo Ragni 3 anni fa
    Ciao Behe direppe Sono pensionato con Figli e Nipoti e preoccupato per loro (molto) Dopo averti ripetutamente votato mi vieni a dire che italia piena di pensionati non vogliono cambiare che ti devo dire ? fai tu
    • luca s. Utente certificato 3 anni fa
      non fa una piega!!! perchè i diretti interessati non rispondono?
    • mirella zanna Utente certificato 3 anni fa
      CARO DANILO "PENSIONATO" ANCH'IO SONO PENSIONATA ,MA NON MI SENTO TOCCATA DALLA AFFERMAZIONE DI GRILLO PERCHE' HA RAGIONE DA VENDERE... TU COME ME DICI DI AVERE FIGLI E NIPOTI E TI PREOCCUPI PER LORO .. GIUSTO MA RICORDATI CHE CI SONO TANTISSIMI ALTRI PENSIONATI CHE RIMANGONO IMPERTERRITI ATTACCATI ALLE VECCHIE ABITUDINI ... IL NUOVO LI SPAVENTA A MORTE !!! PREFERISCONO STARE ALLA FINESTRA A GUARDARE E A VOTARE SEMPRE GLI STESSI PERCHE' MEGLIO NON RISCHIARE!!!!!TIENI CONTO CHE IN TANTI NON USANO IL PC E NON SONO BEN INFORMATI ,MA SI ATTENGONO A QUELLO CHE DICE LA TV CHE COME SAI E' ASSERVITA AI GRANDI POTERI .... QUINDI GRILLO HA RAGIONE !!!!!!
  • giulio c. 3 anni fa
    era il 2011!! https://www.youtube.com/watch?v=vLvYXCkGOlE
  • andrea g. Utente certificato 3 anni fa
    guardatevi bene questo video fino alla fine. farage difende la democrazia in europa. https://www.youtube.com/watch?v=zZ0fMLq3eH4
  • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
    Faccio un altro esempio di quanto ho detto sopra. Il magistrato Caselli si scaglia con una certa violenza, oggi su "Il Fatto", contro i no-Tav che lui associa alle BR e poi allo "squadrismo" e prosegue delirando (ha ricevuto minacce, ma non è autorizzato a tacciare di squadrismo un popolo intero) fino al ringraziamento al capo dello stato Napolitano, che si era espresso precedentemente contro i no-Tav. Non sarebbe il caso di dare uno spazio a chi non ha voce sugli organi di stampa? Dobbiamo avere uno strumento sul blog per far conoscere il lavoro dei nostri, per dare voce a chi non ce l'ha, per "educare" (nel senso mazziniano) il popolo dei disinformati che magari viene nelle piazze a divertirsi, ma poi vota l'usato sicuro.
  • Nicola Padroni 3 anni fa
    Carissimi, è vero che il movimento è nato e si accresciuto con la logica opposta a quella "pseudo-finto-ideologica" partitocratica. Cioè non esiste una appartenenza ne una possibile applicazione del vecchio sistema politico di etichettare le scelte del movimento con un indirizzo di destra o di sinistra. Ogni scelta del movimento deve essere deliberata e democraticamente giudicata dagli appartenenti al movimento stesso secondo quanto stabilito precedentemente dal movimento nelle sue scelte descritte nello "statuto non statuto". E' però una chiara ed è una dura realtà quella che si è stabilita nell'ultima votazione. Le scelte del movimento non possono totalmente prescindere da quello che è il responso delle urne. Nel sistema elettorale chi attribuisce potere decisionale ad un partito o ad un movimento è ancora la massa degli elettori. E' quindi assolutamente necessario traghettare il maggior numero di persone lungo questo percorso di trasformazione da cittadino delegante di destra o di sinistra che sia a cittadino delegato partecipe attivo delle proprie scelte politiche. Questo obiettivo non è riuscito nelle europee recenti perchè i tempi non sono maturi per molti italiani che o non hanno votato o hanno votato all'attuale sistema partitocratico. Pertanto anche la scelta (obbligata?)di far parte di una alleanza in Europa in nome e per conto della capacità di poter contare è da valutare tutti insieme e sottoporre alla decisione plebiscitaria della rete (anche se solo rappresentativamente). D'altra parte che cosa sono le "larghe intese" agli occhi degli italioti se non un accordo tra "opposte" fazioni partitiche? Il passaggio è breve ed è già stato fatto alla sola apparizione di una foto di Grillo con Farag, figuriamoci alla stipula di un accordo!
  • Giulio Monni Utente certificato 3 anni fa
    Ma il video più bello è questo qui..chi ha avuto così tante palle da dire una roba del genere (CHE è ESATTAMENTE QUELLO CHE è SUCCESSO) in un parlamento così impestato di criminali sociali. ma la faccina da idiota di shulz e l'aria di uno che fa finta di nulla di Rompuy sono meravigliose. Lo dico e lo ripeto. una collaborazione con farage in europa è la scelta più giusta e più sensata..documentatevi e lo capite da soli..
  • guido marreno 3 anni fa
    Con Farage no Beppe,con farage non ci sto'.scegli ,lui o me.
    • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
      Meglio LUI , con questi pensieri da trolls avete causato i danni che abbiamo subito in queste elezioni ! La miopia non è un valore e ancor meno lo è il ricatto ( sembri un pd pentito !)
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Caro europeista, forse non si è capito che il punto è questo: Combattere con i no-euro per costringere le élite politiche tecnocratiche europee a cambiare l’Europa. Non si ottiene niente dialogando con chi ha tutto l’interesse di continuare ad arricchirsi sfruttando gli altri. Bisogna costringerli a venire a patti con il ricatto dell’uscita dall’euro. Grillo ha sempre parlato di arma di ricatto.
    • carlo 3 anni fa
      l'unica cosa che si imputa all'europa e' che non vuole condividere con noi ( e con i paesi che si sono indebitati) il debito che abbiamo fatto. se facessero gli eurobot sparirebbe il 90% dell'antieuropeismo. rimarrebbe quella frangia estremista di destra nazionalista, collegata al dollaro, antieruo a prescindere. ma chiedo: chi farebbe il garante per i debiti della nostra nazione, con i politici (e le politiche) che ci ritroviamo? mettiamoci un attimo nei panni dei cittadini dei paesi virtuosi, che fanno il loro lavoro senza tante malinconie neocon e/o malavitose. tempo fa non ricordo chi, un tedesco, disse: non vogliamo pagare le mignotte a berlusconi. vale la pena fare un'alleanza per dare addosso all'europa (che in fondo, dal suo punto di vista, ha ragione a non volere gli eurobot, almeno per il momento) con un estremista di destra (nuclearista, liberista, ex broker e figlio di broker di borsa etcetc)?
  • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
    Va bene Beppe, si dialoga con tutti, poi si decide. Se con Farage gli facciamo venire un po' di strizza agli eu-burocrati, va anche meglio. Vorrei che sul blog ci fosse uno spazio per una rassegna stampa a modo nostro, perché non abbiamo nella carta stampata referenti affidabili (scordiamoci "Il Fatto Quotidiano" che, nella querelle contro Santoro, ha censurato commenti di critica a quella trasmissione). Faccio un esempio per spiegare quello che intendo: il 2 di giugno a Modena i "professoroni" di Libertà e Giustizia celebreranno la Costituzione. In un video Zagrebelsky inneggia alla parola "onestà": strano, non l'abbiamo già sentita da qualche parte? Questi professoroni, che puntualmente votano a Sinistra (a rimorchio di Tsipras perchè sprovvisti in patria) copiano gli slogan al Movimento e poi arricciano il naso -loro, la celeste prole- di fronte ai gesti scomposti e al populismo di Grillo. Eh, già, Grillo suda, si agita; loro no, la celesta prole è sempre linda, composta, educata. Mi sbaglio o qualcuno era salito sul tetto di Montecitorio per difendere la Costituzione? Pensate che saranno ricordati quei ragazzi sanzionati dalla fidanzata di Zucconi, tsiprassina anche lei? Penso proprio di no. In compenso uscirà su "Il Fatto" un bell'articolo di autocelebrazione : i professoroni sono l'Intellighenzia del paese!. Chiedo una rubrica quotidiana che, partendo dalla lettura dei giornali, ripristini le tante verità nascoste, offuscate, manipolate. Segue ..
  • re a. Utente certificato 3 anni fa
    Se grillo pensa ad una alleanza con un nazionalista, assomigliando sempre più alla lega e a FI, ci porterà alla rovina. Il movimento secondo me dovrebbe essere espressione di un neoumanesimo e l'elettorato ci ha punito proprio per le scelte ostili alla UE. Penso che gli elettori del M5s vogliano più Europa e d'altra parte con il pianeta in agonia ogni forma di nazionalismo è una scelta scellerata.
  • isp. Zenigata 3 anni fa
    farage è contro il matrimonio fra uomini perché un finto ricongiungimento familiare in un paese straniero diverrebbe un gioco da ragazzi, con una femmina è più difficile, che gliene frega se uno preferisce la puzza dei coglioni all'aroma della sorca, ognuno abbiamo i nostri gusti.
  • Roberto Tonini 3 anni fa
    ho letto qualcosa su questo Nigel, non sono molto propenso a fare patti questo individuo da quello che ho letto è una persona spregiudicata che per denaro venderebbe pure sua madre. Speculatore di prim'ordine, favorevole al nucleare e al carbone. Ride a sentire parlare di raccolta differenziata. Siamo sicuri che questa persona sia adatta ad una alleanza col M5S?
  • Giampaolo Nessuno 3 anni fa
    #M5S CON CHIUNQUE SI POSSONO CONDIVIDERE ALCUNI OBBIETTIVI E MODI SI CHIAMA DEMOCRAZIA
  • andrea schillani Utente certificato 3 anni fa
    Un po di chiarezza: Gli italiani ( vedi servizio iene ieri ) hanno preferito tenere le palle al sole... e le tette al vento e non andar votare. Quindi in primis mi vergongo di quanti hanno detto ( è domenica meglio il mare) In seconda il programma del diversamente colto non può star in piedi. La lega nord giustamente vuole tassare e liberalizzare la prostituzione ( non si sono resi conto che ebetino la già proposta e attivata!!! ha deciso anche la tariffa che è gia stabilita 80 euro). Quindi a queste strategie si risponde con strategie!!!beppe io sto con te!!!
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    Ottimo risultato, Beppe ha fatto la mossa vincente, e non è vero che abbiamo perso noi, che dire ad esempio di scelta civica e di fratelli d'Italia di cui non parla nessuno? Con il forte, esperto e vincente Farage, nemico di caste anche europee si potranno intraprendere molte ed efficaci battaglie, ovviamente su singoli temi e costituendo un gruppo, cosa che darebbe la possibilità di un'azione efficace. #stiamovincendonoi, sono preoccupati, si può e si deve incidere maggiormente sull'opinione pubblica accendendo un riflettore in europa e facendo luce su tutto
  • Giulio Monni Utente certificato 3 anni fa
    E la cosa bella e che quel coglione di shulz a cui tanto oggi la sinistra italiana lecca il culo difende pure Rompuy, uno che non ha eletto nessuno e che ha un potere decisionale fondamentale su tutti gli stati dell'unione. Farage ha avuto il coraggio di chiedergli: MA CHI SEI TU??E CHI TI HA MESSO AL TUO POSTO SE NON SEI STATO ELETTO DA NESSUNO??Se esiste qualcuno in europa oggi con cui si può discutere (COSA IMPOSSIBILE IN ITALIA) è Nigel Farage. Tra l'altro Farage già tempo fa esprimeva ammirazione per il M5S. ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=ExOXdhSVGoQ Sveglia ragazzi, combattere al fianco di Farage è la cosa più sensata. Beppe naturalmente ne discuterà col movimento. ma io mi auguro che seguiremo questa strada..
  • giulio c. 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=zZ0fMLq3eH4
  • DENISE B. Utente certificato 3 anni fa
    Forza BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Seguo te e Nigel Farage da tempo su youtube e penso che posso possiamo ancora sognare alla grande quel nuovo mondo di cui tanto abbiamo bisogno!!!!! Ti abbraccio!
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi i piddini merdosi sono tutti su questo blog, e ci vengono a dire cosa dobbiamo fare e cosa non dobbiamo fare, si stanno cacando sotto, sono terrorizzati, che troviamo dei punti di accordo con qualcuno, rompono il cazzo con Farage, ma avrebbero rotto il cazzo a prescindere, sperano che andiamo in europa isolati per non contare un cazzo, gli brucia il culo. Intanto il semestre di presidenza italiano rischia di andare a farsi fottere, perchè con la loro sete di poltrone ne passeranno almeno 4 prima che decidano a quale culo dare questa o quella poltrona, e poi non avendo combinato un cazzo e non aver cambiato niente verranno a dirvi che la colpa era di questo e di quello. Siete delle nullità, voi non site cittadini, siete servi, serpi striscianti senza dignità, al meglio vi si può descrivere come ebeti, privi di memoria storica, avete accettato tutto, ve lo hanno infilato in tutti i vostri pertugi possibili, e avete il coraggio di venire a dire, dire cosa ? che era giusto spendere milioni per gli f35 ? vi hanno consultato per questo ? vi hanno consultato per togliervi la pensione ?, vi hanno consultato prima di fare la più aberrante riforma del lavoro ? vi hanno consultato prima di dare i vostri soldi alle banche ? MA QUANDO CAZZO MAI VI HANNO CONSULTATO PRIMA DI METTERE IN ATTO COSE ??? e anche quando vi hanno consultato, anche quando vi hanno fatto decidere se ne sono sbattuti e hanno fatto quello che hanno voluto loro, ve lo ricordate ? quando avete deciso di non dare il finanziamento ai partiti ? se ne sono sbattuti della vostra decisione !!!! ma che venite a lamentarvi di cosa !!?? vi siete fatti prendere per il culo tutta la vita, e venite quà a dare lezioni di democrazia ? e poi vi lamentate se vi mandiamo affanculo ? Ma piccoli piddini che non siete altro !! questo è il massimo del male che possiamo farvi! noi non potremmo mai derubarti, non potremmo mai portarti al suicidio, noi non ipoticheremo mai il tuo futuro, però un sano vaffanculo si. Scegli tu
    • Basile Romano Utente certificato 3 anni fa
      Enzo, sei stato fin troppo gentile con gian piero sanna. e tu ebetino 2 tesa di m....izzica che ti stavo per dire...ma sono educato (a volte)spiega perchè siamo ...Siete una massa di "TESTE DI CAZZO GRILLINI" non vi smentite mai DITTATORI. sempre se ne sei capace o ti fai dettare la risposta dai tuoi capi governanti ? Pirla
    • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
      Ecco è arrivato sanna l'ebetino 2, il testa di cazzo lo posso anche accettare, ci sta nella dielettica. Ma se poi aggiungi anche "dittatori" allora sei proprio ebete, Ti ho appena elencato una serie di cose che hanno fatto i tuoi padroni senza senza sentire il parere di nessuno e i dittatori siamo noi ? Vedi che sei scemo.
    • gian piero sanna 3 anni fa
      L'unica Parola che vi dico in RISPOSTA è Un SANO Siete una massa di "TESTE DI CAZZO GRILLINI" non vi smentite mai DITTATORI.
  • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo !! Non mi frega nulla di destra o sinistra, ma se ci sono temi condivisi ed in linea con il programma e l’azione del M5S, che vadano avanti!!! .. Laddove si manifestasse la possibilità di costituire in seno al Parlamento europeo un gruppo politico con deputati di altri Paesi europei che condividano i valori fondamentali del MoVimento 5 Stelle verrá fatto su proposta di Beppe Grillo, in qualità di capo politico del M5S, e ratificata tramite votazione in Rete da parte degli iscritti al M5S. http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_europee.php
  • Alessandro Difonzo 3 anni fa
    Prima di prendere qualsiasi accordo,secondo la democrazia diretta non si dovrebbe chiedere al web e non dovrebbe decidere la maggioranza?Non è necessario che i nemici dei nostri nemici diventino per forza nostri amici ed alleati.A volte fa più danni un alleanza sbagliata di un nemico vero e proprio.Comunque tutto questo resta solo un mio pensiero mentre un alleanza internazionale senza il consenso del popolo va contro al significato stesso di democrazia(vedi wikipedia)
  • Giulio Monni Utente certificato 3 anni fa
    Sento parlare di xenofobia, nazismo...ma che cazzo vi siete bevuti il cervello tutti quanti??farage è il primo partito in inghilterra, vuole fare il referendum per portare l'inghilterra fuori dall'UE. L'inghilterra ha la sua moneta e non può usarla pienamente perchè ha vincoli europei del cazzo che glielo impediscono. Questa fa ancora più incazzare rispetto a chi è nell'euro come noi..guardatevi questo video e ditemi se nigel farage non è uno che porta avanti le nostre stesse battaglie..https://www.youtube.com/watch?v=oYk1bG0OTeU
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Sono troll che cercano di dividere, poveretti pagati per fare questo sul blog e sul fatto quotidiano + Facebook (spesso calabresi che prendono 500 euro al mese e che manco sanno scrivere!)Non ti preoccupare che tanto vince sempre la democrazia diretta ;-)
    • anzia vispo 3 anni fa
      Hai proprio ragione Heil Hitler!!!!! Però forse è meglio se leggi il programma politico di Farage......
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Forza Beppe. AVanti così .io sono con te dall'inizio quando eravamo in pochi ma proprio in pochi. Ed io sono d'accordo con con Farage ed il suo MoVimento di cittadini, cittadini Veri che ogni giorno si svegliamo presto la mattina e prendono la metro per andare a lavorare.
    • geppetto 3 anni fa
      tantissimi italiani prenderebbero volentieri la metro per andare a lavorare!!! forza beppe mandiamoli a casa!!!
  • 'Ntonjie 3 anni fa
    Mannaggia Beppe! Ma perché devi dire che "potremmo creare problemi a Bruxelles?". Prima di tutto dobbiamo sentire anche il parere dei nostri eletti che devono portare prospettare e portare avanti le nostre idee, "dopo" prendiamo accordi con i nostri possibili alleati. E poi non mi piace andare a Bruxelles per creare problemi... ma per imporre punti di vista più favorevoli ai cittadini. Se non è questo lo spirito io non vengo. So che sono solo "uno" ma tanti di "uno" fanno TRE MILIONI....
  • afff 3 anni fa
    Ma tanto anche se Grillo parla con Farange e ai parlamentari non andasse bene, non possono comunque contraddirlo perche' hanno firmato che se se ne andassero dovrebbero pagare 150 mila euro. Chissa' perche' prima il movimento non e' ne' di destra e nemmeno di sinistra, il governo non lo appoggia, ma Farange si'. 1) La coerenza non appartiene al Grillo e al movimento 2) Il movimento e' pieno di invasati che vedono solo in Grillo il loro guru. Per me puo' benissimo sbagliare anche Grillo (ed i risultati si sono visti chiari). 3) Questa deriva a destra non mi piace per nulla. Verro' insultato dai duri e puri, ma il mio voto non lo prendera' piu' il movimento. 4) Essere euroscettici e' una cosa, essere no euro e' un'altra cosa. 5) Che vada ridiscussa l'Europa e rivisto l'accordo penso che sia chiaro a tutti. Se pero' uscissimo dall'euro saremmo tutti nella cacca, con la lira che si svalutera' giorno dopo giorno (ma lo stipendio rimarra' fisso). Ovvio che a chi commercia, al piccolo imprenditore questo puo' far comodo. All'impiegato, all'operaio no. Quindi non mi sento piu' rappresentato dal movimento in questo momento per nulla. Quindi non lo votero' piu' (come stanno facendo in molti in Italia).
    • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
      A NOI COSA IMPORTA DI QUELLO CHE VUOL FARE LUI NEL SUO PAESE??? se abbiamo punti in comune riguardante all' europa non vedo perchè non possiamo discutere e parlarne poi se sono rose fioriranno....
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Prima di tutto impara a scrivere!! Poi non è di destra nazionalista come la LE PEN perchè semplicemente è un partito popolare come il nostro e l'articolo 30 del regolamento per formare i gruppi è chiaro: non ti puoi alleare con un partito che non fà parte della tua stessa parte politica, poi non è perchè sei Nello stesso gruppo che devi condividere e quindi votare Nello stesso modo, l'importante è avere alcuni punti importanti in comune e io penso che ce li abbiamo! Poi da uno non certificato e che sa appena scrivere li butto nel cestino ;-)
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Indubbiamente occorre prima dialogare con i movimenti e partiti euroscettici per trovare obiettivi comuni su cui uniformare la lotta nel Parlamento Europeo e allearsi solo per il conseguimento di quegli obiettivi concordati prima. I punti divergenti devono essere per ora lasciati da parte, perché è fondamentale combattere le élite tecnocratiche europee e le poli­ti­che di auste­rità, per il rispetto dei diritti, per il lavoro, per il salario minimo, per il reddito di cittadinanza, per il diritto alla casa e la riduzione della pressione fiscale per le imprese e i lavoratori. Se ci costringeranno alla povertà e al silenzio e ci priveranno di ogni sovranità e dignità, non avremo più armi per lottare per l’ambiente, le rinnovabili, contro la xenofobia, ecc.
  • Emilio2 B. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe fa bene a dialogare con Farage, in Europa ti devi metterti per forza con altri,a chi non sta bene vada pure da Renzi o Silvio !!! Io sempre con te Beppe !!!!
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      I verdi sono dei venduti di sinistra molto spesso, in belgio è cosi... da loro non so ma hanno numeri da prefisso telefonico mentre Farage ha fatto il botto e sui trattati e sul referendum sull'euro è molto attivo, quindi meglio L'UKIP!!
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      Ma il gruppo dei verdi non è meglio???
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Concordo ;-)
  • massimo x 3 anni fa
    ma sapete leggere ? copio ed incollo Hanno sottolineato che tutti i partiti politici dell'eventuale nuovo gruppo devono poter fare campagna elettorale in autonomia e votare come vogliono in un quadro di accordi di base. F
  • Bruno B. Utente certificato 3 anni fa
    vorrei capire, perchè alcune cose le decide la rete ed altre no? Spiacente ma non ho nessuna intenzione di far parte di un' alleanza con filo-nazisti, xenofobi, omofobi etc. etc.
    • MARCO FIORELLI 3 anni fa
      SEI UN DEI SOLITI TROLL CHE SCRIVE PER METTERE SCOMPIGLIO TRA LE PERSONE. A ME VA BENE L'ALLEANZA CON FARAGE GUARDATI I VIDEO SU YOUTUBE E POI PARLA TI PREGO..... POI COSA INTERVIENI A FARE CHE ORAMAI DI SINISTRA NON AVETE PIU' NEANCHE' IL SIMBOLO (DOVRESTE INSERIRE LO SCUDO CROCIATO CON LA SCRITTA LIBERTAS)
    • Antonio Arezzo 3 anni fa
      Libero di non appartenete a questa comunità. Prego si accomodi fuori dalla porta.
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      il gruppo dei verdi sarebbe molto meglio, non vedo come mai andare a cercare 'sti figuri qui...
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Non ti informi su chi sono e soppratutto cosa hanno già fatto al parlamento européo (guarda youtube e troverai video con sottotitoli italiani su Nigel Farage) La loro politica nazionale a me importa poco dal momento che le idee convergono su punti come l'austerity, i referendum sull'euro, trattati europei e già posso dirti che dopo avere seguito bene Farage lui si batte contro tutto questo in modo molto intelligente! Io sono con L'ukip per il parlamento européo, poi loro conoscono bene l'ambiente e questo ci faciliterà l'integrazione ;-)
    • giuseppe carrubba 3 anni fa
      informati prima di arrivare a conclusioni
  • velia mastrocola Utente certificato 3 anni fa
    ciao beppe mi piace molto come ti stai muovendo,un alleanza con l Inghilterra la vedo molto bene ciao e buon lavoro
  • nicola c. Utente certificato 3 anni fa
    Cari schizzi di merda digitaliparlate proprip voi che in ogni singola Nazione vi fate la guerra con i conservatori salvo poi allearvi in europa?!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
    Esiste una cosa che si chiama fede: Io mi fido di Beppe Grillo, delle sue scelte e dei suoi metodi. Mi sono riavvicinato alla politica perché nelle sue idee mi ci rispecchiavo, e anche ora sono convinto che faccia tutto ciò che può per perseguire gli scopi del M5S. Non si sostiene il proprio leader solo quando è conveniente e facile.
  • d u racen s ura 3 anni fa
    censurato: ---------- Andrea Mambrini certificato 10h fa Invito tutte le persone ragionevoli contrarie all'accordo con lo UKIP di scrivere ai parlamentari europei eletti per far sentire la propria voce. Chi e' a favore dell'accordo con lo UKIP non ha letto il programma dello UKIP https://en.wikipedia.org/wiki/UK_Independence_Party#Policies -------
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Se sei intelligente saprai fare la differenza tra un programma nazionale e quello européo invece di scrivere cavolate! Quello che fanno da loro mi importa poco perchè noi siamo italiani e non inglesi! La sola cosa importante è condividere punti sul programma européo! Principalmente i trattati, i referendum, l'austerity! E qualche altro punto che non ci obbliga sempre di votare Nello stesso modo! :-)
  • dura c ensxura 3 anni fa
    censurato: ------- Gabriele Lorenzoni (griever) certificato 10h fa ragazzi, questo Farage non ha nulla a che fare con noi. 1) noi siamo EUROPEISTI convinti che vogliamo scardinare il sistema, Farage vuole solo andarsene dall'UE; 2) è contro le energie rinnovabili e pensa che l'inquinamento dell'ambiente causato dall'uomo sia solo un grande inganno; 3) fa leva sui sentimenti di odio verso gli immigrati per ottenere consenso; 4) vuole aumentare le spese militari del 40% e comprare aerei militari! va bene sondare, ma non fate scherzi. sondate anche Ska Keller e Jose Bove dei Verdi Europei! -------
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Io sono convinto che con lui abbiamo tanti punti in comune e lui già si batte contro l'austerity e i trattati europei, basta vedere i suoi video con sottotitoli prima di parlare!!!
    • giuseppe carrubba 3 anni fa
      ma cosa vuol dire quello che hai scritto e cosa importa a noi dell' UK? se abbiamo punti in comune non vedo quale sia il problema basta che non decida per conto degli italiani come ha fatto la Germania
  • nicola c. Utente certificato 3 anni fa
    Grande beppe! Io non escluderei a priori colloqui con il FN. Abbiamo piu punti che ci uniscoo che quelli che ci dividono. In fondo socialisti e conservatori si avversano in ogni paese salvo poi essere alleati a bruxell..
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      L'articolo 30 ci vieta di fare parte di un gruppo politico che non ha la stessa appartenenza (FN è di destra nazionalista)ma questo non vuole dire che se si deve votare per esempio sul fiscal compact e che le nostre idee sono le stesse che votiamo compatti per dire NO... :-)
  • d u ra cen sura 3 anni fa
    censurato: ----------- Enrico R. certificato 9h fa Nigel Farage é un personaggio vomitevole che usa argomenti vomitevoli al pari di Matteo Salvini. Oggi Grillo ha fatto un viaggio con Salvini che se ne é compiaciuto su twitter riferendo ampie convergenze . Sempre oggi Grillo ha avuto un incontro "molto amichevole " con Farage arrivando a supporre alleanze future. Spero che tutto ció non sia vero e che gli incontri siano stati casuale il primo e solo di cortesia istituzionale il secondo. Personalmente non voglio avere niente a che fare né col primo né col secondo. Spero che Grillo ci ripensi e smentisca qualsiasi convergenza che, peraltro, finché non approvata dalla rete, resta una iniziativa personale. Se ci si allea con la lega e con Farage io me ne vado dal movimento a gambe levate. ---------
    • dxuracenxsura 3 anni fa
      @Pisetta Simone, Bruxelles Enrico R. è un utente certificato.
    • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
      Da un non certificato puoi pure andare via TROLL, tanto chi ti ritiene!!! Ho voti e accetti il risultato della rete o stai zitto prima di parlare senza sapere perchè queste sono prima di tutto consultazioni!! Poi si vedrà in base ai programmi comuni su fronte européo, quelli nazionali di farage non ci interessa per niente come all'elettorato di farage non interessa quello nostro su scala nazionale! O acetti la democrazia diretta o sei semplicemente un dittatore di te stesso! :-)
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    SOMMESSAMENTE 2. Se sorpreso con le mani nella marmellata, Grillo non deve fuggire come è accaduto ieri a Bruxelles. Comprendo la riservatezza di certi incontri come quello con Farage, ma una volta scoperto anziché scappare platealmente davanti alle telecamere ci si ferma, si dicono poche parole e si saluta. E' anche una questione di bon ton. Basta con l'ormai logora e dannosa immagine dell'alieno sempre in fuga, le squallide fughe e gli imbarazzatii silenzi lasciamo che siano altri ad interpretarli. In materia di comportamenti con il mondo dell'informazione forse Salvini ha qualcosa da insegnare... 29/05/2014
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    FACCIO UN APPELLO AL BLOG: MA UNO COME PAOLO PALAZZI DI ROMA CHE ASSERISCE DI AVER VOTATO M5S E CHE SUL SIMBOLO NON CE' IL NOME DI BEPPE GRILLO. NON POSSIAMO TOGLIERCELO DAI COGLIONI ?
  • Marina A. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S è post ideologico e le eventuali alleanze le fa sui contenuti e non sul fatto che ci si professi di dx o di sx. Qui si parla di costituire un gruppo che contrasti lo stapotere europeo e non di sposare ideologie che, perlopiù, riguardano le politiche nazionali. Farage ha, per il suo paese, idee e progetti che sono assolutamente in contrasto con quelle che il M5S ha per l'Italia. Ma, in ottica europea (considerando che è proprio la sovranità nazionale che l'Europa vuole toglierci), questo non ha la minima importanza. Il gruppo che deve costituirsi dovrà avere obiettivi comuni unicamente per quel che riguarda l'Europa e, proprio per questo, non vedrei niente di strano nemmeno in un fantomatico gruppo M5S, Le Pen, Tsipras, Farage ecc. ecc. Questo perché LE POLITICHE NAZIONALI non riguardano il fine comune che dovremmo perseguire in Europa.
    • Paolo A. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo ma la cosa va gestita bene. La casta politica italiana con i suoi media (e non solo) non vedono l'ora di trovare un appiglio per inondarci di fango. Il M5S è uscito ferito dalle europee (checchè se ne dica) e cercheranno sicuramente il colpo di grazia per finire l'avversario.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Concordo e ti faccio i complimenti per la chiarezza delle tue idee. Fossero tutti come te...Buona giornata.
    • Diego Apriliano 3 anni fa
      Concordo, e non scordarti che le decisioni le dobbiamo votare online e non farcele imporre dalla conferenza del gruppo. Farage ci ha promesso autonomia per il voto online, ora sentiamo gli altri. Poi decidiamo.
  • Magda Cacciatore (lameghy) Utente certificato 3 anni fa
    È nostro compito informarci bene prima di parlare a vanvera. Dobbiamo allearci per forza in EU quindi informiamoci non in base a quello che dicono TV e giornali, in fondo anche Grillo per i media è come Hitler. Informiamoci e poi votiamo online. Farange non mi fa impazzire, ma vorrei valutare e capire meglio tutte le alternative. Mi fa paura che molte persone non informate sparino a raffica sul blog, io sull'EU e sui gruppi degli altri paesi mi sento ancora ignorante, attendo mi informo poi valuto.
  • andrea castellan 3 anni fa
    Non mi piace l' alleanza con Farage e non credo faccia bene al movimento. Comunque prima di decidere credo che questa scelta debba essere votata in rete
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che la coerenza del M5S non sia stata purtroppo premiata, perché ora si preferisce la concretezza (v. gli 80 euro). Salvini ha sempre dichiarato di volersi alleare con la Le Pen, accanita nazionalista, al solo scopo, improcrastinabile, di combattere il comune nemico e i leghisti, nonostante i programmi secessionisti, l’hanno premiato. Lasciamo da parte le ideologie e uniamoci solo con persone oneste, anche intellettualmente, restando comunque fedeli solo ai nostri programmi.
    • Diego Apriliano 3 anni fa
      No, Le Pen proprio no, mi spiace. Farage sì se ci garantisce una linea diretta con la base da Bruxelles, anche se ho già commentato come la penso. Ma la Le Pen è loJobbik francese, anche se dice il contrario. Lei no.
  • paolo b. Utente certificato 3 anni fa
    stamattina vedendo il titolo dell'unità, ho capito che BEPPE come al solito non sbaglia !
  • Diego Apriliano 3 anni fa
    Ragazzi, calma e gesso. Aspettiamo e vediamo prima di decidere cose di cui potremmo pentirci amaramente. Purtroppo in Europa funziona così, se non fai parte di un gruppo non conti è vero, ma se ne fai parte poi si vota ALLINEATI. Fine della votazione online. Nessuno lo capisce o realizza? Tutti a dire io ero csx, io cdx ma mai con Farage, e nessuno a pensare come restare noi stessi in Europa senza farci formattare. Certo se Tsipras ci offrisse questa stessa garanzia di votare online la linea del movimento sarebbe meglio, e io personalmente preferirei i Verdi, ma qualora Farage dovesse essere il solo a garantircelo beh cavoletti di Bruxelles mi va bene anche lui. Ricordatevelo tutti primadi sparare a zero. Andare in Europa, oltre che per contare, anche per non perdersi come una mandria di pecore.
  • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
    Dobbiamo decidere noi se andare o meno con Farage .si metta ai voti della rete
  • EUGENIO PILLININI 3 anni fa
    FARANGE MITICO! e a chi dice che è xenofobo si vada ad informare bene e poi taccia...è chiaro che la disinfomatia italiana cercherà di buttare fango poichè ha l'ordine di farlo da quelli che lo temono e molto!...
  • pasi alberto 3 anni fa
    A DA PASSA A NUTTATA.VERO AMICI?
  • collettivo matilda Utente certificato 3 anni fa
    2° Contributo pragmatico matilda.collettivo@gmail.com Te la do io la sconfitta Se noi adesso cambiamo ottica nell'arco di poco tempo potremmo dire che queste elezioni sono state il trionfo che (non) ci aspettavamo. Sembra un paradosso ma questo è per il M5S un momento ricco di opportunità, più ancora di quando le nostre energie erano tutte protese a cercare di vincere. Per il momento non possiamo governare? Bene, però abbiamo una grande forza: siamo il secondo partito italiano, l'unico di opposizione con più di 150 parlamentari fra parlamento italiano e europeo e quasi sei milioni di elettori. Allora invece di dare ad altri il denaro dello Stato del finanziamento pubblico che noi rifiutiamo e quello dello stipendio decurtato dei nostri parlamentari, utilizziamolo per iniziative targate M5S che restino e incidano nel tempo sul cambiamento culturale necessario, anche per consentire che un giorno possa governare una forza politica sana com'è oggi la nostra. Apriamo fabbriche autogestite targate M5S di quanto sia necessario nell'ambito delle energie rinnovabili e del riciclaggio, per esempio. Organizziamo l'unico festival del cinema italiano VERAMENTE indipendente -e perciò non lo chiameremo “indipendente” parola ormai usata per occultare il suo essere proprio il contrario (come la parola “sinistra” d'altronde) ovvero inglobato al sistema. Mettiamo su una casa editrice del XXI secolo, dove pubblicare e ripubblicare tutti i pensatori liberi e dare spazio a elaborazioni sulla democrazia che vogliamo costruire; con una collana per ragazzi fuori dai desueti schemi di tante fiabe e racconti letteralmente diseducativi, o meglio educativi al sistema inquinato a cui si vuole assuefare anche le nuove generazioni. Diamo cultura gratis agli italiani. Offriamo dopo scuola in cui ci si diverte imparando le scienze e l'arte. Organizziamo campi estivi per bambini dove di giorno giocando si insegna la natura e la sera guardando le stelle l'astronomia...
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    La chiacchierata con Farage secondo me è utile ma la vedo solo in funzione anti-euro. Per questo stesso motivo suggerisco vivamente anche un incontro con la Le Pen e non lasciare il monopolio a Salvini per il "no euro". Per tutte le altre tematiche che possano richiedere un'alleanza diversa allora mi trovo d'accordo con tutti coloro che chiedono il parere degli iscritti al Movimento. Beppe,anche se ti voglio bene e ti ammiro per tutto quello che hai fatto, non puoi fare di testa tua, mi spiace.
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    SIETE PREGATI DI NON DIRE CAZZATE INUTILI. 1) IN EUROPA DEVI FARE GRUPPO CON QUALCUNO SE NO NON CONTI UN CAZZO. 2) CON CHI FAI GRUPPO ? CON GLI AMICI DI RENZIE ? CON QUELLI CHE L'EUROPA VA BENE COSI'? 3) NOI SIAMO EURO SCETTICI CERCHIAMO ALLEANZE TRA GLI EURO SCETTICI. MI SEMBRA OVVIO ? 4) COME SEMPRE SUI CONTENUTI PARLIAMO CON TUTTI !! 5) TOGLITI DALLA TESTA CHE NON SI PARLA CON QUESTO O CON QUELLO SOLO PERCHE' ALLA TELEVISIONE TI HANNO DETTO CHE QUELLO E' FASCISTA E L'ALTRO E' COMUNISTA. 6) SE SEI DESTRA DOVEVI VOTARE BERLUSCONI RENZI O ALFANO. SE SEI DI SINISTRA DOVEVI VOTARE TSIPRAS. NON ROMPERE IL CAZZO CON DESTRA E SINISTRA CHE NON VUOL DIRE NIENTE. 7) ASPETTA A DIRE MA DOVEVA CONSULTARE PRIMA NOI !!! NOI CHI ? PER DECIDERE COSA ?? UNO DEVE CHIEDERE A TE SE PUO' PARLARE O MENO CON TIZIO E CAIO ? MA SEI SCEMO ? RAGIONA !! UNO PARLA CON CHI CAZZO GLI PARE, POI VIENE QUA' E DICE LE PROPOSTE SONO QUESTE CHE FACCIAMO ? QUINDI PIANTATELA DI SPARARE CAZZATE. 8) IO NE HO PIENI I COGLIONI DI GENTE CHE APRE LA BOCCA E DA' FIATO. IL RISULTATO CHE SIAMO IN UN PAESE DI MERDA GOVERNATO DA GENTE DI MERDA. E NON DIMENTICHIAMO CHE TUTTI NOI CHE PARLIAMO QUA' E FACCIAMO I SAPUTELLI ABBIAMO CONTRIBUITO A TUTTO QUESTO MARCIO. PERCHE' NON ABBIAMO FATTO UN CAZZO O PEGGIO LI ABBIAMO VOTATI. QUINDI SE DOVETE VENIRE A FARE I SOLITI RAGIONAMENTI DA VECCHIA POLITICA STATE A CASA VOSTRA A VEDERE LA TV. 9) SE NON VI STA BENE GRILLO VOTATE RENZI 10) NON ROMPETE IL CAZZO PER IL TONO CHE HO USATO, LA RISPOSTA SARA' UNA SOLA. AFFANCULO.
    • Giuseppe L. 3 anni fa
      Penso che veramente lo sfascio della politica italiana siano tutti i perbenisti che oggi sono contrari all'accordo Grillo-Farage. Farage è uno dei pochi a sostenere la supremazia della sovranità nazionale, il disastro dell'euro. E che fanno i perbenisti del M5S? Credono alla propaganda mediatica contro Farage che lo vuole razzista, xenofobo, così come Grillo è stato definito Hitler. Pensate davvero che Farage sia xenofobo. Se sì allora andate dal PD che antixenofobico per gli immigrati di ogni nazione, ma xenofobico nei confronti degli italiani
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Enzo devi dire a sta gente che da soli non si fa nulla, da soli si muore. Il resto dell'europarlamento è di gente che ha creato il danno, se non fosse così non ci sarebbe Grillo, non ci sarebbe Farage e nemmeno La Le Pen,prima suo padre non l'hanno mai votato i francesi-
    • andrea g. Utente certificato 3 anni fa
      grande, meno male che c'e quualcuno che capisce qualcosa. la gente apre la bocca, per dare aria ma non conta un cazzo. come alle riunioni di condominio. paese di coglioni. grillo ha la nostra stima è sempre coerente, mica è andato ad allearsi.
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      Ma il gruppo dei Verdi non è meglio??? Son bravi e c'è anche il partito dei pirati. QUesti sono delle teste di c***o iper-liberiste e guerrafondai!
    • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
      Paolo, Luciano ....... andate affanculo ! 1) paolo tu non sai nemmeno che forma ha il simbolo del m5s che vieni a dire che sul simbolo non cè il nome di Grillo, quindi è inutile che dici cose a "voce bassa " che tanto le tue stronzate le sentiamo lo stesso. 2) Luciano ma tu la capisci la differenza tra parlare e decidere ? ma secondo te, uno ti deve chiedere il permesso se puo' o non puo' parlare con qualcuno ? Ma tornate a dormire che è meglio.
    • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Dobbiamo decidere noi, grillo non puo' decidere x noi c ..z.o
    • Paolo Palazzi Utente certificato 3 anni fa
      Io non ho votato Grillo, ma il Movimento 5 Stelle, il nome di Grillo non c'era né sul simbolo né fra i candidati. Chi ha detto a Grillo di andare a parlare con Farage? Basta girare un po' nella rete per capire chi è Farage, cosa vuole e come si è presentato! Abbiamo, io per primo, criticato l'incontro tra Renzi e Berlusconi e ora ci dobbiamo sorbire l'incontro Grillo Farage? È inutile che scrivi tutto in maiuscolo (cioè che gridi), se si scrivono stupidaggini rimangono tali anche se gridate.
    • Sabatino Domenico 3 anni fa
      Condivido in pieno tutto il commento,hanno rotto davvero i coglioni questi infiltrati pro movimento con questi commenti del cazzo!!
  • Sikander 3 anni fa
    EGREGI DIRIGENTI DEL M5S, IO POTREI FORSE ESSERE D'ACCORDO, MA MAGARI ALTRI NO ! PERCHE' NON METTIAMO AI VOTI L'ALLEANZA CON FARAGE DOPO AVERLA DISCUSSA SUL FORUM ? AH, GIA' DIMENTICAVO MA SUL FORUM VOTANO SOLO 30 MILA PER DECIDERE CONTRO 10 MILIONI DI ELETTORI...OOPS PARDON, ADESSO SONO SOLO 7 MILIONI DI ELETTORI, SCUSATE.
    • pietro luca campagnuolo 3 anni fa
      Haha! dimenticavo a te quando prendono accordi con la Merkel per mettertelo in quel posto ti chiamano sul cell! haha ;-)
  • Paolo Palazzi Utente certificato 3 anni fa
    http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men Secondo me non si doveva neppure parlare con questo qui. Soprattutto dopo essere stato contraddetto dagli elettori, Grillo non deve continuare a fare il capo, o almeno deve rimettere la sua delega e non andare a parlare con chi decide lui senza neppure consultare gli eletti. Ho votato il M5S non Grillo!
    • Michele Russo 3 anni fa
      Se Grillo deve chiedere il permesso alla rete anche solo per andare a parlare con qualcuno cadiamo nell'immobilismo! Un po' di buon senso! Grillo ha semplicemente discusso con Farage per conoscere il suo punto di vista. L'eventuale alleanza all'EuroParlamento con lui si discuterà in rete. Un po' di elasticità Paolo Palazzi su...con i tuoi discorsi si rischia di perdere di nuovo...dai....
  • mattia d. Utente certificato 3 anni fa
    Allora, o il movimento è davvero "Uno vale uno" e le decisioni le si prendono dal basso, o tanto vale che lo chiami il partito di Grillo. Poi vediamo quanti voti prendi. E basta con ste notizie ridicole tipo te che soffi Schulz, Schulz, non siamo all'asilo! Il blog qualche anno fa era un interessante sito di approfondimento., ora è bieca propaganda elettorale.
  • Leonardo Cavalieri 3 anni fa
    Un'alleanza con Farage sarebbe la goccia che fa traboccare il vaso e che mi convincerebbe a togliere definitivamente il voto al M5S. Sono passato oltre sui toni stupidi da quinta elementare che si sono sentiti negli ultimi mesi e che hanno preso il posto della serietà e dell'umiltà che contraddistingueva inizialmente i nostri ragazzi in parlamento ma questa proprio non ce la faccio. Ma non si era detto niente accordi con chi è connotato politicamente? beh questi mi sembrano abbastanza connotati. Che poi non è tanto il problema di essere di destra o di sinistra ma sono le proposte che stanno agli antipodi. A me personalmente non dispiacerebbe appoggiare Tsipras, la cosa più vicina al Movimento in europa sono i ragazzi spagnoli di Podemos che guarda caso appoggerianno Tsipras. Altrimenti i Verdi anche se sembra che non ci vogliano. Pensiamoci bene. Ma mai con ukip.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Se non ricordo male una delle frasi più ripetute e significative del M5S è - non ci sono idee di destra o di sinistra ma soltanto idee buone o cattive . Se non vado errato una delle maggiori critiche mosse al movimento è di non voler fare accordi con chicchessia da qui l'accusa di sprecare i consensi ricevuti . Credo quindi che si dovrebbe ascoltare tutti e votare ispirati dai nostri principi infischiandocene da chi vengono proposte le idee e certamente confluire o formare un gruppo anche in questo caso con chiunque ci sembri ragionevole per avere forza in Europa. Un sistema perfetto non è ancora stato inventato e nessuno possiede tutta la verità e tutte le bugie.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Leonardo, Tsipras e i Verdi sono pienamente inseriti nella logica neoliberista dell'eurocrazia (anche se quelli di Tsipras si illudono a torto di esserne alternativi, ma è illusorio pensare di poter cambiare le istituzioni eurocratiche "dall'interno"). Non bisogna sposare Farage ma soltanto unirsi per lottare contro un nemico comune (l'eurocrazia, il Totalitarismo Finanziario) che è la priorità in questo momento, e per il resto amici come prima. Come fecero le formazioni partigiane -anche profondamente differenti per ideologia- che confluirono nel CLN (all'epoca nessuno si dimise da comunista perché si fece fronte comune con formazioni cattoliche o monarchiche!). I Poteri che ci hanno imposto la devoluzione della Sovranità nazionale verso apparati sovranazionali non democratici (eurocrazia) sono a tutti gli effetti il fascismo della nostra epoca.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Vai Beppe!! Cercate un fronte comune sulla lotta all'eurocrazia, o perlomeno a questa eurocrazia. Adesso i troll del pd cominceranno a misurarci il tasso di estremismo di destra e di sinistra, a seconda di chi consultiamo, sfanculateli con un bel post alla "capitan ovvio" che spiega che degli estremismi non frega nente a nessuno, importano solo le battaglie comuni. E poi riaccompagnateli dolcemente nelle epoche in cui hanno lasciato in stand-by il cervellino e lasciateli lì ad agitare e scandalizzarsi riguardo gli spauracchi del passato.
    • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
      hahaha!! sì molto meglio in effetti :D
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Va bene il riaccompagnarli, ma neanche tanto dolcemente, eh... Una perculata e via andare!... :)
  • Simonino Bove Utente certificato 3 anni fa
    Sono scettico (ormai questa parola viene usata dappertutto ehehe) su quest'alleanza con Farage, perchè lo vedo molto simile a Le Pen. l'UKIP non è un partito di Destra Nazionale?! Se solo avessimo avuto noi il 40% e non quelli immeritevoli del PD, allora si che una mezza alleanza con Farage era solo utopia.
  • Angelo Fricano 3 anni fa
    Dunque sino a ieri eravate duri e puri, (da soli vinciamo, distruggiamo e ricostruiamo) oggi dopo che il vostro "Beneamato Leader" è stato "Asfaltato" dal "Figlio di Berlusconi" siete alla ricerca di alleanze "improbabili" pur di rimanere visibili, siate coerenti, il messaggio e rivolto ai vostri leaders, andate a casa, almeno potrete dire di aver onorato la promessa del vostro "Comandante" "Se non vinco lascio"
    • paolo b. Utente certificato 3 anni fa
      angelo visto che sei fuori , rimanici !
    • angelo f. Utente certificato 3 anni fa
      peccato che io non sia un "Piddino" ma solo uno che da fuori osserva e commenta, cosa che mi pare a voi "Grillini" dia molto fastidio
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Certo che i piddini non sono mai contenti: se Beppe non si allea con nessuno, allora è come Hitler perché non si allea con nessuno; se va a cercare delle possibili alleanze, allora è alla ricerca di alleanze improbabili pur di rimanere visibile... Ma starvene un po' sereni no, eh?... :)
  • Cecilia F. Utente certificato 3 anni fa
    Mi ripugnano gli estremismi e l’intolleranza. Ma sono d’accordo sul fatto che occorra agire e non essere relegati in un ruolo di comprimari che sono nel giusto ma che non incidono. Se si rispetta, e si sta facendo, il voto degli italiani per un sistema che ha portato a questa crisi si deve rispettare anche il voto degli inglesi che si sono espressi per Farage e convogliare questi supposti voti di protesta in un’agenda con obiettivi. I cittadini italiani che vivono e lavorano in UK non credo che debbano temere proprio nulla, ma il fatto e’ che i cittadini britannici hanno subito e subiscono molte vessazioni tra le quali: visite al medico di base con attese di settimane (settimane!), raccolta rifiuti ogni 2 settimane con proposte di estenderla a 4, tasse universitarie da 600 pounds diventate 9000 pounds all’anno, licenziamenti nel settore pubblico di centinaia di migliaia di persone, ecc. ecc. Io sono in Australia e mio marito tramite Linkden riceve 1 richiesta a settimana di aiuto da parte di qualche inglese che ha perso il lavoro e vuole scappare in Australia, ho anche incontrato una signora inglese che in un momento di difficolta’ economica e dopo 25 anni di tasse aveva bisogno di un alloggio popolare e le e’ stato negato perche’ era in fondo ad una lista di non-britannici. Giusto non giusto non lo so, difficile senz’altro... Prima di giudicare bisogna capire anche perche’ il Movimento stesso e’ stato accusato di fascismo, nazismo, incitazione allo stupro ecc. ecc. Non so chi sia Farage e chi i loro candidati ma mi informero’ in maniera indipendente per capire, lo dovremmo fare tutti.
    • Paolo Palazzi Utente certificato 3 anni fa
      Comincia da qui http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men
  • Nicola M. Utente certificato 3 anni fa
    Ma se Beppe ha sempre detto che il movimento è un argine ai movimenti nazionalisti, nazisti e xenofobi poi mi si va ad alleare con loro?!!!Così sì che arriveremo al 5%!! Avete dato una letta al programma dell'UKIP??!!Nessuna proposta intelligente, solo nazionalismo puro!!!E' un partito di destra estrema. C'è veramente poco in comune e molto di opposto allo spirito del movimento. Ad esempio si legge "Scrap HS2, all green taxes and wind turbine subsidies" e " Develop shale gas to reduce energy bills" insomma sviluppare lo shale gas e il fossile e disincentivare le rinnovabili, proprio il contrario di ciò che vogliamo noi!! CI DOVRA' ESSERE UNA CONSULTAZIONE DEGLI ISCRITTI, CON PRO E CONTRO DI OGNI ALLEANZA. UNA SCELTA INFORMATA!! Per come la vedo io è molto più in sintonia allo spirito del movimento Ska Keller, dei Verdi. Con loro avremmo molte cose in comune e molto meno da perdere. Allearsi con la destra scioglerebbe il movimento come neve al sole.
    • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
      sì ma lascia stare il programma, è andato a parlarci proprio per cercare di vedere se ci sono punti di contatto, se è fattibile qualcosa. Per me dovrebbe parlare con tutti, Le Pen e il suo gruppo, Tsipras, Verdi e persino con pse e ppe. Non facciamo tante moine per dialogare, poi è ovvio che gli iscritti dovranno dire la loro, ma c'è tempo, bisognerà anche mettere giù qualcosa da concordare o no, per dire.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Un partito di estrema destra è il PD di Renzie, per esempio. Da questi, come dici, è bene tenersi alla larga, sempre. E dopo che ci si è tenuti alla larga, allontanarsi ancora un po' giusto per sicurezza. Ma l'UKIP non è affatto un partito di estrema destra: è un partito di destra liberale. Rispetto al M5S ci sono parecchi punti di contatto, assieme a parecchie divergenze. Ma fare un gruppo comune in Europa non significa abbracciare tutti i punti gli uni degli altri: non dobbiamo fare un governo insieme. Noi non dobbiamo sostenere l'estrazione dello shale gas, e loro non debbono sostenere il ricorso alle fonti rinnovabili, per esempio. Si tratta solo di fare fronte comune contro quello che riconosciamo entrambi come un enorme problema, lo strapotere dell'Europa delle banche. E per avere qualche possibilità di incidere su questo fronte, bisogna fare un gruppo comune con qualcuno. L'UKIP mi sembra uno dei migliori candidati possibili.
    • Stefano Quatrosi Utente certificato 3 anni fa
      o anche con Tsipras, direi...
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
    sarei felicissimo di un accordo con il mitico Nigel Farage: informatevi su di lui, dovrebbe essere di nostra ispirazione per la sua lotta esplicita e diretta contro l'eurocrazia di Bruxelles. In passato subì anche un attentato da cui ne usci salvo. Non è uomo "fascistoide" come alcuni lo hanno etichettato, ma lo definirei più un rivoluzionario antitecnocratico. Meglio di lui non si potrebbe chiedere, altro che Marine Le Pen.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ha fatto benissimo ad incontrare NIGEL FARAGE per sondare possibili convergenze. Nigel Farage ha avuto il coraggio di dire in faccia a Barroso la verità sull'Unione Europea: http://www.youtube.com/watch?v=L6SdRfZqah0 Farage è un uomo politico serio, che merita rispetto. Tuttavia mi sento molto distante da lui (e come me penso la maggior parte di elettori, simpatizzanti, attivisti del M5S) su alcune non secondarie questioni: benché convinto che l'Italia debba ripensare profondamente la sua ipocrita politica ipocrita di "accoglienza" (notare le virgolette), non condivido certi toni di Farage sull'argomento. Ma soprattutto mi sento AGLI ANTIPODI per quanto riguarda l'IMPOSTAZIONE ECONOMICA. Farage è un liberista favorevole addirittura alla flat-tax, io sono per la progressività fiscale e persuaso che lo Stato debba provvedere direttamente nell'erogazione dei servizi al cittadino (vedi sanità e scuola pubbliche…) e nella gestione delle infrastrutture strategiche (acqua, energia, autostrade, ferrovie…) Però in questo momento in Europa la PRIORITÀ ASSOLUTA è ribellarsi al TOTALITARISMO eurocratico e riappropriarci della nostra SOVRANITÀ. In questo Nigel Farage è un alleato perfetto. In che forma? I casi sono due (patti chiari, amicizia lunga): 1) Si forma un unico gruppo parlamentare antieurocratico con M5S e UKIP, ma si chiarisce nero su bianco che gli aderenti avranno MANI LIBERE su tutti i temi non attinenti la Sovranità (lotta all'eurocrazia e al Totalitarismo Finanziario). 2) Non si forma un gruppo parlamentare unico, ma si stabilisce una collaborazione stretta e privilegiata per coordinare M5S e UKIP in una strategia di azione comune per le tematiche sulle quali c'è convergenza. Del resto il CLN mise insieme comunisti, socialisti, cattolici, repubblicani, azionisti, monarchici, ebrei… contro il nemico comune di allora (il nazifascismo). Oggi stiamo vivendo una situazione simile. Poi potremo dividerci una volta liberati dall'oppressore.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Quoto, ma la possibilità (2), per come funziona il parlamento europeo, non mi sembra praticabile: senza un gruppo non hai nessuna possibilità di incidere. Direi che la strada migliore è la (1): gruppo comune, fronte comune su quei problemi riguardo ai quali c'è una visione condivisa e mani libere sul resto. Che, mi sembra, è quello che hanno in mento Grillo e Farage.
  • Francesco Manetti 3 anni fa
    Un articolo utile per valutare le possibili alleanze in EU, e per comprendere meglio che Farrage e il M5S sono praticamente agli opposti: http://angeloconsoli.blogspot.it/2014/05/nigel-farage-se-lo-conosci-lo-eviti.html Ci sono altre alleanze possibili da poter fare, coerenti con i valori e le posizioni del M5S. Con Farage non sarebbe così, e finirebbe con l'essere una alleanza esclusivamente di comodo, che potrebbe fare leva su, probabilmente, pochi pochissimi aspetti di condivisione. Ma per il resto, leggendo e approfondendo sul web (tra articoli, il programma e le posizioni dell'UKIP, etc...) si evince che M5S e UKIP sono distanti anni luce. Ribadisco anche che il M5S, proprio come si evince dall'articolo che vi ho linkato poco sopra, può ampiamente attingere e guardare con coerenza ai principi e valori sanciti dal Trattato di Ventotene, sul quale ad esempio la ListaTsipras ha basato il proprio programma. Con loro l'alleanza non è possibile per vari motivi. Ma ci sono forze, vedi i Verdi ed il PartitoPirata, con i quali il M5S può trovare maggior coerenza d'alleanza ed un terreno decisamente più affine ai propri propositi, valori, e idee portate avanti fin qui. Poi, giustamente, ognuno ha la sua opinione. Ma l'importante è dialogare in maniera costruttiva. E sopratutto, che la base sia coinvolta per la decisione sulle alleanze. E' fondamentale, altrimenti il M5S rischia di distorcere il suo reale significato: strumento di partecipazione attiva e decisionale per e tra i cittadini. Saluti a tutt*
    • Enrico Caporale Utente certificato 3 anni fa
      L articolo che citi e' molto infomativo e corretto sulle posizioni di Farange, non dimentichiamoci pero' il rampante razzismo, l'omofobia e le proposte di aborto forzato per madri incinta con bambini con sindome down fra alcune delle varie... No, in mia opinione, non abbiamo niente in comune con questa gente. In piu questa una lista di proposte per le loro elezioni municipali che, anche se non hanno riscontro a livello eurepeo, come programmma sono indicative delle loro posizioni.. https://pbs.twimg.com/media/Bm34HPPCcAE3LLX.jpg
    • Giannini Massimo Utente certificato 3 anni fa
      In effetti si sta procedendo con molta improvvisazione e senza cognizione di causa. Il gruppo Meet up Amici di Beppe Grillo di Bruxelles ha presentato in un paper le possibili opzioni di alleanza con rischi e valutazioni annesse. E' chiaro che la cosa vada approfondita e discussa. Ci attendevamo un cenno di riscontro da parte di Grillo e lo Staff. Invece niente. Si procede sempre a tentoni senza metodo. Cadendo poi nelle trappola, della comunicazione, di chi ora dice "hai visto quelli vanno con l'UKIP"...e via dicendo cosi' un'altra parte di elettori M5S se ne va...
  • Marcello Dezi 3 anni fa
    ahaha il clown non si smentisce!!! fare un'alleanza con un partito di destra e razzista!!! Vai a prendere una quintalata di Maalox, ne avrai bisogno!!!!
    • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
      cerca solo collaborazione per battaglie comuni. Mongolo.
  • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno mi spieghi perché CAZZO Grillo vuole Farange e Salvini come alleati. Meno male che il M5S è oltre, a me sembra estrema destra. Ah, gia... dimenticavo, questo non è più il M5s. Sapete cosa vi dico? Non ci sto, FUCK THIS SHIT!
  • Raffaele Casetti 3 anni fa
    Ricordiamo comunque che se il Regno Unito ha il suo Commonwealth e dell'EU se ne sta già fregando adesso. Noi non abbiamo un bel niente, se non i nostri debiti. Stiamo quindi attenti a non confondere le nostre esigenze e le nostre lotte con quelle dei sudditi di Elisabetta.
  • controcorrente 3 anni fa
    Non mi piace affatto ola scelta unilaterale di Grillo di colloqui ed accordi con l'estrema destra inglese. Nessun accodo in Italia ma poi ci si allea con gli estremisti di destra in Europa? Una decisione di tal fatta per altro va sottoposta al voto democratico della rete. Non mi è piaciuto neppure il minimizzare la sconfitta e l'assenza di una seria autocritica.Siamo giunti credo ad una svolta e mi auguro che i Parlamentari reagiscano e decidano autonomamente con gli iscritti su cosa fare . Se Grillo prosegue in questa follia forse è giunto il momento di prenderne le distanze e proseguire senza di lui.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Sappiamo che i deputati eletti del PD andranno nel gruppo Squelli di Forza Italia e NCD/UDC convergeranno nel PPE, quelli della Lega Nord nell’EFD, e quelli della Lista Tsipras nel gruppo GUE ( Sinistre europee ) . M5S invece dovrà scegliere se andare nei “NON ISCRITTI” ( e contare pochissimo) o se tentare la strada della costituzione di un nuovo gruppo politico. In questo caso serviranno almeno 25 deputati di 7 Paesi Membri. Penso che, in ogni caso, questa sia la strada da perseguire, magari facendo accordi solo su alcuni argomenti condivisibili
  • overflow 3 anni fa
    Significa che proveremo a cambiare la testa anche a Farage L'energia per la casa bisogna farsela da soli, magari poca e se è nuvoloso o notte invece di navigare con il PC usare lo smartphone che richiede un quinto di energia del portatile. Gli allevamenti animali inquinano e consumano enormi quantità di acqua, ecc. Siamo pronti ad affrontare cambiamenti di questo tenore, a cambiare vita? Meno coca, meno birra, meno auto, meno figa, meno tutto? Probabilmente pochi, ma l'alternativa se non diminuiamo la quantità di quello che bruciamo in energia è il suicidio, i nove decimi degli abitanti sulla terra dovranno suicidarsi o ammazzarsi l'un l'altro. Ho cominciato per curiosità e un po' per necessità, all'inizio è stato uno shock, adesso nel mio piccolo da anni vivo come un re con energia che produco da me con un pannello da cento euro e cinquanta watt, con il sole ho energia a go-go e d'inverno la tecnologia ormai c'è e mi accontento del tablet, non ho scaldabagno, l'acqua calda la faccio in due minuti con la pentola quando mi serve, d'inverno mi sono abituato senza riscaldamenti fino a tre-quattro gradi e quando le temperatura vanno sotto zero ho le coperte, mangio carne due-tre-cinque volte all'anno, ma quanti potrebbero farlo? in teoria tutti, in pratica non lo so. Quindi cosa vogliamo fare? Cominciamo a suicidarci, magari con una app android che tiene conto delle nascite in tempo reale e comincia a vibrare quando stiamo in debito? Siamo dieci miliardi o quasi, che mangiano e cacano tutti i giorni, dieci miliardi di cacate e almeno venti miliardi di piatti tutti i giorni, macchina, profumo, gioielli, birretta... Non me ne frega niente della decrescita felice, non faccio parte di niente, non sono membro di una setta, ma per fare l'energia pulita bisogna calcolare di consumarne un decimo del normale e cambiare abitudini alimentari.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    "Con le elezioni europee del maggio 2014, il Movimento 5 Stelle debutterà ufficialmente in Europa. Stando alle percentuali di oggi, gli eurodeputati pentastellati saranno più o meno una decina (su un totale di 73 italiani). Come tutti i partiti e movimenti politici, anche il M5S dovrà scegliere di che gruppo politico europeo far parte (a meno che non scelga di far parte dei Non Iscritti, formazione che raggruppa membri dell’estrema destra europea). Una certa avversione alla moneta unica e al potere crescente di Bruxelles (sentimenti non condivisi da tutto il M5S) nonché una recente lunga intervista pubblicata sul blog di Beppe Grillo, fanno sorgere il sospetto di una possibile alleanza europea con l’Ukip, il partito britannico dell’eurodeputato euroscettico per eccellenza: Nigel Farage. Ma al M5S conviene veramente questa alleanza? Le elezioni europee 2014 costituiranno l’appuntamento elettorale europeo più importante di sempre. A Bruxelles si parla addirittura di un parlamento “costituente” della nuova architettura dell’Unione Europea. Gli eurodeputati eletti giocheranno un ruolo importante nella nomina dei nuovi commissari europei e presidenti di Commissione e Consiglio europeo. Inoltre nei prossimi cinque anni si andrà avanti con importantissime riforme in risposta all’attuale crisi, come l’Unione bancaria e il Meccanismo europeo di stabilità MES, nonché (si spera) si muoveranno i primi passi verso una maggiore unione fiscale e politica e verso l’emissione di obbligazioni di debito comune (gli eurobond). Insomma, avere a Bruxelles anche politici italiani bravi, competenti e con le giuste alleanze, conviene a tutti." (continua nei commenti)
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Le recenti vicendevoli strizzatine d’occhio tra Beppe Grillo e il leader dell’UK Independence Party non sono una bella notizia. Nigel Farage ha infatti un solo merito: mette il dito su alcuni punti deboli dell’attuale costruzione Ue che effettivamente vanno risolti: deficit democratico, strapotere dei Paesi più forti come la Germania, eccessiva burocrazia. Il problema è che lo fa per mero opportunismo politico e senza fornire soluzioni concrete e serie ai problemi che denuncia. Il resto è pura retorica demagogica che parla più alla pancia dei cittadini europei (giustamente esautorati da anni di recessione e austerità) che alla loro testa. Allearsi con il gruppo politico di Farage (Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia) vorrebbe dire lavorare gomito a gomito con persone che hanno valori opposti a quelli del M5S e quindi essere vincolati a determinate scelte politiche. Facciamo qualche esempio concreto. Nella legislatura corrente (2009-2014), l’Ukip è alleato con la Lega Nord di Mario Borghezio (che fino alla sua espulsione è stato un collega di Farage). Farage (ex broker) è un ultra liberale in senso economico. Farage vuole la “flat tax”, ovvero (semplificando) un’aliquota unica che non prenda in considerazione il reddito. Farage è contrario alla Tobin Tax. Farage è contrario al reddito di cittadinanza. Farage vuole una stretta sull’immigrazione anche tra paesi europei. Farage è favorevole al nucleare e scettico sul cambiamento climatico. Farage ha già fatto tre legislature (15 anni) al Parlamento europeo e si ricandiderà nel 2014. Farage è stato recentemente coinvolto in uno scandalo di finanziamenti pubblici che lo vede accusato di aver fatto pressioni su due colleghi eurodeputati (indagini ancora in corso).
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      "A questo punto la domanda sorge spontanea: cosa c’entra con Farage il M5S? Al di là di una spiccata avversione (e un po’ pressapochista) nei confronti della moneta unica e un certo astio (molto disinformato) versus le istituzioni europee, Grillo e Casaleggio hanno davvero intenzione di legarsi a un simile personaggio? Il M5S, tra pregi e difetti, rappresenta un movimento fatto anche di tante persone oneste e volenterose che vogliono davvero cambiare le cose per il meglio. Un’alleanza politica con l’Ukip di Farage rischierebbe di sprecarne il potenziale positivo a livello europeo. È vero, l’Europa com’è strutturata oggi non va bene. Ma mentre Farage vorrebbe tornare indietro, ad un obsoleto sistema di stati nazionali in pace armata tra di loro, il M5S ha la possibilità di fare la propria parte affinché si vada avanti e si raggiungano davvero obiettivi come un maggior potere dei cittadini europei, un ruolo da protagonista del parlamento europeo nelle politiche Ue (democraticamente eletto), il ritorno della solidarietà nelle relazioni tra paesi membri e la stabilizzazione di quei sistemi finanziari e bancari che oggi hanno causato tanti problemi. I primi a volere un’Europa migliore sono stati i suoi architetti, da Jean Monnet ad Altiero Spinelli, basterebbe rispolverarne gli scritti per capire che direzione prendere. Insomma, tra qualche mese il M5S dovrà fare una scelta, speriamo che sia quella giusta. @AlessioPisano (Il fatto quotidiano)
  • Giovannipaolo Ferrari 3 anni fa
    Prima di fare qualsiasi accordo bisogna chiedere agli iscritti che cosa ne pensano con una votazione online. Comunque se si fara' un accordo con Farage, personalmente, esco dal M5S e come me centinaia di migliaia di persone e il movimento si scioglierà come neve al sole. L'accordo si dovrebbe fare con forze politiche con noi affini anche come percorso e caratteristiche come, ad esempio, gli spagnoli di Podemos.
  • V 3 anni fa
    Qualcuno mi spieghi perché la Le Pen no e Farage si. Le accuse di razzismo ce le hanno entrambi, entrambi sono euroscettici, peccato che Farage oltretutto sia un ex broker finanziario fautore del liberismo e contrario all'Europa semplicemente perché considera un'alleanza tra i Paesi europei del continente una disgrazia per la Gran Bretagna. I britannici sono già fuori dall'euro, i francesi invece sono nelle nostre stesse condizioni e hanno problemi e necessità molto più simili alle nostre piuttosto che gli inglesi. Farage non si è alleato con la Le Pen solo perché considera la Francia una storica avversaria degli interessi britannici. Ripeto: perché con Farage si discute ma con la Le Pen no? Solo perché Grillo ha deciso così? O vogliamo arrampicarci sugli specchi a inventare motivi plausibili per cui la Le Pen è una estremista razzista di destra mentre Farage no, o petchè l'euroscetticismo di Farage ci piace ma quello del Front National no?
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Sono contrario ad alleanze con questi due partiti, ma in effetti hai ragione: paradossalmente la Le Pen, che ha posizioni molto forti rispetto alla laicità dello Stato ed è contraria alla TAV, è meno omologata dell’ultraliberista Farage.
  • Dino L.. Utente certificato 3 anni fa
    Perchè no? Abbiamo punti incomune. Fonte wiki Le battaglie di Nigel Farage sono in difesa delle sovranità nazionali. Il 16 novembre 2011 ha denunciato, al parlamento europeo,[5] ciò che ritiene essere il ribaltamento dei governi italiano e greco, per instaurare "Puppet Government", cioè governi fantoccio, accusando, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy di non essere mai stato eletto per rappresentare 500 milioni di persone, affermando anche che il suo carisma è "Pari a quello di uno straccio bagnato!". Il 13 giugno 2012, in un suo intervento al Parlamento Europeo, Nigel Farage ha duramente criticato la manovra di aiuti al sistema bancario spagnolo, definendo, tra le varie cose, il premier spagnolo Mariano Rajoy un incompetente, e ha concluso il proprio discorso affermando che “l'Euro Titanic ha ormai colpito l'iceberg” e che “non ci sono abbastanza scialuppe di salvataggio”[6].
  • Dino L.. Utente certificato 3 anni fa
    Perché no? Abbiamo punti in comune. Fonte wiki Le battaglie di Nigel Farage sono in difesa delle sovranità nazionali. Il 16 novembre 2011 ha denunciato, al parlamento europeo,ciò che ritiene essere il ribaltamento dei governi italiano e greco, per instaurare "Puppet Government", cioè governi fantoccio, accusando, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy di non essere mai stato eletto per rappresentare 500 milioni di persone, affermando anche che il suo carisma è "Pari a quello di uno straccio bagnato!". Il 13 giugno 2012, in un suo intervento al Parlamento Europeo, Nigel Farage ha duramente criticato la manovra di aiuti al sistema bancario spagnolo, definendo, tra le varie cose, il premier spagnolo Mariano Rajoy un incompetente, e ha concluso il proprio discorso affermando che “l'Euro Titanic ha ormai colpito l'iceberg” e che “non ci sono abbastanza scialuppe di salvataggio”
  • carlo 3 anni fa
    "Trovami 7 stati membri che accomunino le idee del M5S.....c'è di peggio..LE PEN con ALBA DORATA..." ---------------------------------------------------- mi sa che nel gruppo che vogliono formare nel parlamento europeo ci saranno anche le pen e la lega (quella di salvini e borghezio). ma tanto qui' vi mangiate di tutto. tenetevi borghezio.
    • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
      No , con la Lega mai . E' alleata di Berlusconi , che a sua volta è alleato di Renzi .
    • carlo 3 anni fa
      tientelo. la discesa continua. adesso si comincia a scavare.
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Informati prima di scrivere cavolate http://www.eunews.it/2014/05/27/farage-nessuna-alleanza-con-le-pen-con-grillo-si-potrebbe-fare/16526
  • paolo vaglio 3 anni fa
    E' proprio vero che molti uomini quando perdono la propria donna donna perdono la bussola. Franca non ti avrebbe permesso di inmerdarti così. Ora anche FARAGE........domani Alba Dorada? Che vergogna.... che follia rovinare la propria immagine poco prima di morire!
  • Stefania Di Luca Utente certificato 3 anni fa
    In quest'ultimo anno ho cominciato a stimare Nigel Farage. L'incontro di oggi con Grillo mi ha reso di buon umore, ma poi ho saputo che nella scorsa legislatura l'UKip è stato alleato con la Lega Nord, per Dio!?! Datemi notizie e pareri in merito. Intanto leggete qui http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/22/europee-2014-grillo-e-farage-questo-matrimonio-non-sha-da-fare/689633/
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Nel parlamento europeo l'UKIP di Farage faceva parte del “Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia”, di cui Farage era copresidente insieme a FRANCESCO SPERONI della LEGA NORD, che annoverava tra i suoi eurodeputati anche l’on. BORGHEZIO (da pochi mesi espulso dal gruppo).
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nel parlamento europeo l'UKIP di Farage faceva parte del “Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia”, di cui Farage era copresidente insieme a FRANCESCO SPERONI della LEGA NORD, che annoverava tra i suoi eurodeputati anche l’on. BORGHEZIO (da pochi mesi espulso dal gruppo).
  • Andrea C. Utente certificato 3 anni fa
    Povera Italia. Fino a ieri potevamo almeno consolarci che grazie a Grillo, i fascisti non sono al 20% in Italia al contrario di quanto avviene altrove in Europa. Io sono un cervello in fuga in UK e posso garantirvi che questi fascisti sono. Siete proprio sicuri che la soluzione allo strapotere delle banche etc. sia di buttare a mare un paio di romeni??? Mah...
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Trovami 7 paesi membri che condividano il pensiero del M5S....ho letto il programma dell'UKIP, condivido molte idee.....un pizzico sulla pancia io me lo darei, anche perchè parliamo di un uomo che ha difeso gli stati membri che L'EURO ha messo in crisi....cioè l'ITALIA!
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    Guardate questo video/intervista a Nigel Farage che parla del M5S e dell'Europa!!! Grandioso :)... Guardatelo tutti e poi giudicate : https://www.youtube.com/watch?v=ExOXdhSVGoQ
  • afd 3 anni fa
    A me Farange non piace. Prevedo che alle prossime elezioni il movimento raggiungerà il 15%. Il mio voto (che ho dato alle politiche alla camera) e che ho dato alle europee, non lo daro' piu'. Del resto e' giusto che il movimento lo votino solo i duri e puri, extra convinti. Ma quanti saranno i duri e puri? 8% (per duri e puri intendo coloro che non accettano dubbi, non accettano critiche, danno del troll a chi non la pensa come loro o dei piddini o altro). Per me il movimento e' in calo perenne. Non penso che risalirà. Ed ora datemi pure del troll.
    • Stefania Di Luca Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, sull'alleanza con Nigel bisognerebbe informarci bene tutti. Io stessa sonderò bene la cosa. In merito al voto alle prossime elezioni o al sostegno al Movimento, ti consiglio comunque e sempre di considerare a grandi linee le idee portate avanti. Il mito dei duri e puri è ampliato dai media e dobbiamo anche considerare che c'è gente molto incazzata, senza speranza e che ha paura di perdere anche questo ultimo treno di speranza, per cui attacca prima e a volte spara a zero. E' la paura di perdere tutto quello ci si era preventivati per la propria vita e che potrebbe anche non trovare mai esistenza. Scusali e scusaci. Non vogliamo perdere pezzi, vogliamo fortificarci e abbiamo bisogno anche di gente come te che criticando costruttivamente potrebbe fortificare idee ed allargare orizzonti. Buona vita
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Va pure sul carro dei vincitori.....ti piace vincere facile!
  • david G 3 anni fa
    Allearsi in Europa è fondamentale, tanto più se lo fai con il primo partito inglese.Non interessiamoci della politica interna di Farage, a casa sua ognuno fà quello che vuole, ma in tempi non sospetti è stato l'unico a fare grandiosi interventi al parlamento europeo(basta vedersi qualche video a riguardo). L'unico punto in comune è solo quello sui trattati? Ok per adesso vorrà dire che ci concentreremo su quello. Se non si fanno alleanze nel parlamento europeo si è destinati all'oblio e sarebbe da fessi sprecare una tale opportunità anche perchè come numero di votanti siamo il primo ''non partito'' euroscettico in europa, quindi il nostro potere di negoziazione con Farage sarebbe molto alto. Meditate prima di dire un ''no'' a prescindere.
  • Manuel M. 3 anni fa
    Bene, decisione rapida e indovinata. Mettiamoci alle spalle certe inutili sbandate filomarxiste e cerchiamo di fare gruppo con chi vuole abbattere la tecnocrazia europea. I punti in comune ci sono eccome
  • Cosimo Rossi 3 anni fa
    Come al solito voi del pd, cercate sempre di distruggere ogni cosa.....e poi accusate gli altri. Chiedete rispetto e poi chiamate xenofobi, assassini, pericolosi tutti quei milioni di inglesi che credono in quest'uomo (avvenimento storico in Inghilterra). Credete o fate finta di credere che la germania sia molto più democratica nei nostri confronti.....quando Farange anni fa sprecava parole, per difendere la nostra democrazia, voi eravate dietro a monti a chiedere perdono se questa italia si chiama e si fa chiamare pigs. Oggi lo criticate. Alla fine nell'euro rimarremo solo noi e la germania, con gli italiani che urlano in coro.......Ancooooora......sempre più giù!!!!
  • ANDREA A. Utente certificato 3 anni fa
    scusate ma le decisioni online valgono solo quando lo dice Beppe? Non bisognava decidere prima? Cos'è? Uno vale uno ma poi io valgo più uno degli altri? E poi, BASTA CON STA CAZZO DI TZE TZE CHE HA ROTTO I COGLIONI CON QUESTI FANTASTICI SCOOP DA PREMIO PULITZER DEI MIEI COGLIONI!!!
    • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
      Hey, 1) Cosa dovevamo decidere, se Beppe poteva o no andare a fare una semplice chiacchierata con Farage? 2) Tutti sono UNO ma quando una persona diventa arrogante e cafona come te non è "NESSUNO"! 3) Ti ha rotto le balle tze tze? , Allora non cliccare, non guardare e se vorrai la prossima volta esporti con più educazione e calma bene altrimenti ti togli dal M5S che di troll della minchia quà dentro ce ne sono anche troppi, e te ne vai altrove!
    • Cosimo Rossi 3 anni fa
      a mio avviso non sei del m5s....sei troppo nervoso!!!!
  • Franco M. 3 anni fa
    Per me farange è ok, quindi vada per una possibile alleanza. Poco importa se gli italiani residenti in uk si sentono offesi, tanto, prendiamo talmente pochi voti dagli italiani residenti all'estero, che ne possiamo fare benissimo a meno.
  • marco bollin Utente certificato 3 anni fa
    Vedere prima di commentare https://www.youtube.com/watch?v=-XahMyBT-Qo
  • Gianni C 3 anni fa
    Beppe hai visto il servizio delle iene stasera?? incredibile sono andati a far votare tutti quelli che non sono andati a votare che domenica erano in spiaggia a spasso ecc... siamo il primo partito assoluto tra quelli che non ci sono andati con percentuali da capogiro.. E nel totale generale, siamo al 32% e il pd al 24% ahahahaha la prossima volta dobbiamo andare a stanarli questi! e avanti tutta con i 17 europarlamentari contro quel becchino di shulz!
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    Mi lamentavo che molti piddini fossero particolarmente ignoranti sul nostro programma e ci criticassero senza conoscerci ma mi sembra che anche quì non si scherza ragazzi: Avete letto il programma dell'UKIP? Si? NO? Per sentito dire? Perchè io l'ho letto e ci sono tutti i punti, tranne uno che è solo libero di interpretazione, che mi trovano d'accordo perchè assolutamente democratici e corretti con il suo paese e non a caso è diventato il primo partito UK! Andatevelo a leggere e ditemi cosa ci trovate di così lontano dal nostro pensiero! Mi viene, comunque, il grande sospetto, che quì dentro ci siano molti infiltrati europeisti che non hanno nulla a che fare con il M5S e che cercano di destabilizzarci/depistarci perchè hanno una paura fottuta di questa nostra alleanza!! Eccovi il programma UKIP: http://www.ukip.org/issues
    • Alex 3 anni fa
      " • Remove the UK from the jurisdiction of the European Court of Human Rights" Beh certo come non essere d'accordo con questa roba. Ma diobono lo hai letto bene il programma dell ukip???
  • Cristian M. 3 anni fa
    Un'alleanza con questi fasci, e la prossima percentuale sarà prossima alla soglia di sbarramento. Giustamente, direi.
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Trovami 7 stati membri che accomunino le idee del M5S.....c'è di peggio..LE PEN con ALBA DORATA...
  • O. A. (oa) Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi, calma! Ho letto dei commenti assurdi di critica a Beppe. Facciamo ordine. Prima di tutto sta sondando. In tutti i casi, io credo che a Beppe bisogna dare piena fiducia. A quelli che criticano, vorrei ricordare che in tutti i casi delle alleanze larghe DOBBIAMO FARLE! Lo volete capire che dobbiamo trovare altri 6 partner per fare gruppo???? NOI ABBIAMO 17, DOBBIAMO ARRIVARE A 24 CON ALMENO 7 NAZIONI RAPPRESENTATE!!! LO CAPITE? Se non lo facciamo allora non possiamo entrare neanche nelle commissioni, quindi siamo zero e possiamo anche rimanere a Roma. Trovare altri 6 partiti o Movimenti simili al nostro è praticamente impossibile. Dobbiamo fare alleanza solo per tematiche europee che a noi interessano. Punto. Quindi, smettiamolo con questi discorsi: Farage è contro gli immigrati, quell'altro è giallo, quello dice che vuole il carbone ecc. ecc. Non possiamo trovare la perfezione. Quindi, conclusione. Diamo fiducia a Beppe. Le alleanze giuste ed il modo con cui realizzarle, nel rispetto dei nostri principi, le troverà! In alto i cuori P.S. Nelle tematiche europee Farage è forte, guardate bene i suoi interventi su youtube.
    • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
      Iacopo bartolini, e chi le trova le alleanze...tu? Vai in giro personalmente a dialogare con altri capi partiti? Era un semplice dialogo e non è scritto da nessuna parte che per "dialogare" Beppe ha bisogno del tuo o del mio permesso!! Poi si voterà stai sereno, ma abusare del regolamento e diventare arroganti non è nel vero spirito M5S!!
    • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
      No, le alleanza non le trova lui, le alleanza si decidono noi in una votazione dove 1 vale 1, Beppe Grillo compreso. Punto e basta, se sei contrario non ha capito nulla del M5S.
  • Stefano Di Giammarco Utente certificato 3 anni fa
    Se diamo retta all'informazione drogata allora è Farage che non deve allearsi con il Nazista Grillo. Chi difende i propri concittadini dalla burocrazia Europea o dalle oligarchie politiche nazionali o è un fascista o è un nazista o è un razzista. Ragioniamo senza PREGIUDIZI altrimenti ci hanno fottuto.
  • Nicoletta P. Utente certificato 3 anni fa
    Farage è l'unico ad aver denunciato in più occasioni la perdita di sovranità degli stati e l'attuazione di politiche tutt'altro che a favore dei cittadini... siamo oltre la destra o la sinistra...noi siamo M5S,andiamo avanti, portiamo la nostra voce in europa e vinciamo poi...!!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Avete rotto i coglioni con l'ideologia! Quello di sinistra quello è di destra! Basta!!! Con l'ideologia ci hanno fottuto il cervello per non fare mai niente!i veri xenofobi non sono i farage ma chi ha ridotto in schiavitù tutti noi ovvero chi comanda nel mondo e in europa! Chi difende il proprio popolo è un nostro valido alleato!mollate queste fottute etichette i morti nella storia gli hanno fatti tutti! Quindi l'ideologia è solo una scusa per metterci contro e continuare a fare i loro sporchi interessi! Se farage ha temi in comune per l'Europa può andare! A casa sua poi fa come vuole!non ci accordiamo mica per govenare in Inghilterra, ma solo per battaglie comuni in europa!
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Non è che urlando e insultando riesci a convincere gli altri e ad avere ragione. Porta argomenti un po’ più concreti e rispetta le posizioni degli altri bogger. Basta che uno non si autodefinisca nazionalista e di destra (come Farage) e allora nessuno parlerebbe di destra e sinistra. Guarda che non esiste nessun gruppo di persone che si aggregano, senza alla base una ideologia più o meno abbozzata, più o meno esplicitata, compreso il M5S. NON C’È IDEOLOGIA PIÙ PERICOLOSA DI QUELLA CHE DICE DI NON AVERNE.
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido pienamente il tuo discorso....secondo me la prima cosa da fare è un liberarsi da tutti i preconcetti ideologici che ci legavano prima ai nostri partiti......dobbiamo abituarci all'idea che noi siamo una nuova forma di partito, studiato addirittura dai politologi!
  • Omar Mohsen 3 anni fa
    Uno degli elementi che più mi ha colpito di questa tornata elettorale europea è stato il fondo d’irrazionalità. . Mi spiego: l’euroscetticismo ha prevalso in un paese come l’Inghilterra, il quale , ricordo, fa sì parte dell’Unione Europea, ma… non aderisce all’Unione monetaria; il che si traduce in un’influenza politica scevra dai sacrifici imposti dalla moneta unica; non irrilevanti questi ultimi nei paesi del sud Europeo,costretti all’economicidio e all’austerity da politiche monetarie decise a livello “centrale”..non volendo divagare troppo, il punto che voglio proporre è questo: che senso ha un ‘alleanza puramente ideologica ( anche su questo punto avrei seri dubbi, essendo l’antieuropeismo di Farage diametralmente opposto a quello del M5S - potrei sbagliarmi, ma Farage mi dà l’impressione di essere “antieuropeista” nella misura in cui strizza l’occhio ai mercati finanziari globalizzati, che condurranno sempre più alla desertificazione del tessuto economico italiano-) quando, a livello europeo, per l’Italia ciò che risulterebbe più utile sarebbe coalizzarsi e far fronte comune con gli altri paesi maggiormente penalizzati dagli effetti deflattivi dell’Euro? Omar Mohsen
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    NIGEL FARAGE è il leader del PARTITO per l'Indipendenza del Regno Unito (UKIP), partito (NON movimento) che si autoproclama come nazionalista e a destra del Partito Conservatore. Nel parlamento europeo faceva parte del “Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia”, di cui Farage era copresidente insieme a FRANCESCO SPERONI della LEGA NORD, che annoverava tra i suoi eurodeputati anche l’on. BORGHEZIO (da pochi mesi espulso dal gruppo). Di questo gruppo faceva parte anche il LAOS (Raggruppamento Popolare ORTODOSSO), partito greco ispirato ad una forte NAZIONALISMO RELIGIOSO. Di questo gruppo faceva parte anche il SNS (PARTITO Nazionale Slovacco), partito naziolalista-cristiano di estrema destra (vedere anche il simbolo: http://www.sns.sk/). Di questo gruppo faceva parte anche il TT (Ordine e Giustizia) partito lituano nazionalista di centro-destra. Di questo gruppo faceva parte anche l’SGP (Partito Politico Riformato), partito cristiano conservatore olandese che da sempre ha PROIBITO L’ISCRIZIONE AL PARTITO ALLE DONNE: solo dall'aprile 2006 è stato “concesso” alle donne di esercitare il diritto di voto, ma non di essere elette (elettorato passivo)! Questi alcuni dati nudi e crudi e da questi bisogna partire per dare un giudizio.
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      anche il M5S dovrà far parte di un gruppo di 7 stati membri....con 7 ideologie diverse...e qualsiasi sia l'incastro che faremo....si troveranno mille idee sbagliate.
  • Massimo G. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, ti prego, non peggiorare la situazione. Non pensarci neanche di allearti con un partito di razzisti, omofobi, misogini e retrogradi. Informati MOLTO bene su quella gente.
    • Davide De Nitti Utente certificato 3 anni fa
      Sono presenti Indiani,Neri,Asiatici e altre Etnie nel Ukip,l'Ukip è a favore delle Unioni Civili per i gay,contrario solo a quelle nelle chiese,l'Ukip presenta alcuni punti come referendum sull'euro e reddito minimo di cittadinanza e partecipazione territoriale della gente sulle questione politiche come proposto dal M5s,poi ognuno segue i suoi temi personali per i propi paesi non si puo avere un alleanza con un partito al 100%.
  • Nicola Giusti 3 anni fa
    Contatti con Farage e con Tsipras, please. Poi decidiamo.
  • susy c. Utente certificato 3 anni fa
    x me farage è ok, anche le pen non mi dispiaceva ma caro beppe sono strasicura che non se ne farà niente, hai i votanti della rete troppo a sinistra anche più di sel, (vedi l'abolizione del reato di clandestinità)
  • Francesco Manetti 3 anni fa
    Penso che il M5S debba si essere fedele al concetto base di andare oltre le ideologie. Ma è anche necessario fare alleanze assieme a realtà con le quali si condividono valori profondi, anch'essi alla base del M5S. Dunque, personalmente, vedrei con maggior fiducia e positività una alleanza con i Verdi Europei, che annoverano tra le loro fila personaggi di grande spessore quali Josè Bovè, attivista legato ai diritti dell'uomo e dell'ambiente, dei contadini, della lotta contro gli OGM, etc... piuttosto che con l'UKIP e Nigel Farage, che hanno una posizione totalmente anti-europeista, dato che il loro intento è quello di uscire dall'EU per chiudere i confini nazionali e fare politiche fortemente repressive nei confronti dei migranti. Sinceramente, a livello personale, non mi pare giusto che il M5S, in virtù anche dell'opinione espressa a Gennaio dalla base nei confronti dell'abolizione del reato di clandestinità, si muova in una direzione di lotta dura all'immigrazione. Su questo punto, penso anzi che il M5S dovrebbe trarre profondamente ispirazione dalla ListaTsipras e dalla visione di una Europa aperta e solidale con i migranti, e per il diritto dei popoli a spostarsi e vedere i propri diritti civili garantiti, così come il trattato di Ventotene prevedeva. E' da li che su questi aspetti ci si deve, penso, muovere. Solidarietà per una Europa dei popoli, per una vera e propria Comunità è la posizione dei M5S. Vi domando dunque come ci si possa alleare con Farage, che è dichiaratamente anti-immigrazione (addirittura anche a livello comunitario). Tuttal'più, con Farage, potrebbe esserci intesa sul no ai trattati gogna come il FISCAL COMPACT ed il TTIP, oppure sulla ridiscussione radicale dei trattati imposti antidemocraticamente come MAASTRICHT e LISBONA. Ma per il resto? Vogliamo fare gli xenofobi? Vogliamo fare quelli del "prima gli italiani"? Che il M5S sia coerente con l'ideale di una Europa dei Popoli solidale e condivisa, perché nessuno deve rimanere indietro.
  • Marco B. Utente certificato 3 anni fa
    Gli Italiani in UK, molti dei quali finora hanno guardato a Grillo con grande simpatia, saranno sicuramente contenti di sapere che vuole allearsi con questo fascistoide reazionario e razzista, il quale non vede l'ora di rimandarci tutti a casa a calci in culo. Grazie crillini, ma non potevate restare a casa, invece di venirci a rompere i coglioni anche in esilio? http://anotherangryvoice.blogspot.co.uk/2014/02/ukip-alternative-delusion-neoliberal.html
    • Andrea C. Utente certificato 3 anni fa
      Inquanto italiano in UK, mi associo pienamente! Povera italia, e poveri noi se ci tocchera' tornarci col culo rosso!
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      un analisi di uno che è scappato....bellissima!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      eccone un altro,ma vai a quel paese va.
  • soreca 3 anni fa
    UKIP energy policy, (tradotto dall'inglese in dialetto barese) http://tinyurl.com/kajo8ro/tinyurl.com/kta5bj6/www.ukipworcester.org.uk/userfiles/downloads/sys/UKIP-Energy-Policy.pdf
  • Marco Zacchetti 3 anni fa
    http://angeloconsoli.blogspot.it/2014/05/nigel-farage-se-lo-conosci-lo-eviti.html ...Secondo me la soluzione migliore sarebbe quella di formare un gruppo a 5 Stelle di ispirazione Spinelliana per passare dall'Europa del "Fiscal Compact" a quella del" Social Compact" con altre formazioni minoritarie che permetterebbero però di arrivare al fatidico numero di 25 e alla soglia dei 7 paesi rappresentati. Mi limito a ricordare che fra le formazioni che i sondaggi davano in grado di eleggere deputati all’europarlamento c’erano i greci di To Potami e quelli di DIMAR , i catalani Ciudadanos , gli ungheresi della coalizione EGYUTT ("Insieme") dell'ex premier Bajnai e quelli del la DK (Coalizione democratica) dell'ex premier Gyurcsany, i polacchi di Europa Plus, il Partido de la Tierra portoghese. Poi più fortemente caratterizzati a sinistra ci sono anche gli spagnoli di Podemos (quasi sicuramente nel Gue, però vale la pena parlarci), le svedesi di "Iniziativa femminista" e il belga Partito del Lavoro. Poi ci sono anche due partiti oggi fra i "NON ISCRITTI": i catalani dell'UPyD e i nordirlandesi del DUP, che non sono sicuramente di destra (soprattutto i catalani) come tutti gli altri "Non Iscritti". Infine, c'è da ricordare i Pirati tedeschi, che con la soppressione della soglia di sbarramento al 3% almeno un deputato dovrebbero averlo eletto.
  • luca costantini Utente certificato 3 anni fa
    attendiamo sviluppi ma me piace poco
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Ecco il programma..... http://www.ukip.org/issues
  • V 3 anni fa
    Prima delle elezioni Grillo ha deciso senza consultare nessuno di chiudere la porta in faccia a Marine Le Pen senza nemmeno accettare un semplice dialogo. Oggi Grillo di nuovo senza consultare nessuno decide di avere un incontro con Nigel Farage per discutere di possibili alleanze in Europa. O questo è solo il primo di una serie di incontri con tutti i principali partiti euroscettici, oppure se dopo la discutibile conduzione della campagna elettorale Grillo si mette anche a decidere con quali partiti euroscettici dialogare e quali no senza aver consultato la base, continuate pure da soli in questa opera di autodistruzione, io non so più come giustificare queste giravolte nè a me stesso nè con chi finora ho cercato di convincere a votare M5S. Ridicolo leggere commenti degli stessi che hanno detto bravo a Grillo quando ha chiuso la porta in faccia alla Le Pen esultare oggi per l'incontro con Farage... personalmente non ho nessuna avversione preventiva per nessuno dei due, ma non mi faccio dire da Grillo chi dei due merita una chance e chi no. La Le Pen euroscettica e a favore delle sovranità nazionali non va bene perché di destra e anti-immigrazione ma Farage altrettanto di destra e anti-immigrazione (oltretutto di destra liberista a differenza della Le Pen e anti-immigrazione anche nei confronti degli italiani) invece va bene solo perché Grillo ha deciso così? Uno vale uno ma la parola di Grillo è legge e bisogna adeguarsi come dei cani ammaestrati? Beh non è questo il Movimento a cui ho dato fiducia. Se dopo Farage Grillo non incontrerà anche gli altri leader dei partiti euroscettici, dimostrando ancora una volta di imporre la sua volontà senza alcuna consultazione, alle prossime elezioni contate pure un altro voto in meno al M5S e un astenuto in più. E adesso rispondete pure che non ve ne frega niente, chissà quanti voti ancora bisogna perdere per cominciare ad ascoltare le voci critiche...
    • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
      Beppe è andato SOLO a dialogare e ancora non ha siglato nulla. Beppe è il nostro Leader e se fa una scelta di incontrare qualcuno lo fa per un motivo che a te parrà sconosciuto ma è ben chiaro agli occhi di molti! Sei liberissimo di non appoggiarlo e di criticarlo ma non sei sua "Mamma" che ad ogni spostamento deve rendere i conti a te ne tantomeno a me!
    • lucio 3 anni fa
      prima di Grillo non eri nessuno. senza di Grillo continuerai ad esserlo
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Ha postato tutto sul Blog perchè la discussione sta già avvenendo qui!
    • mauro 3 anni fa
      NOI CI FIDIAMO DI QUELLO CHE FA GRILLO , E CONDIVIDO TUTTO QUELLO CHE FA PERCHE LA PENSA COME ME!!! E SE A TE NON TI STA BENE SEI LIBERO DI ANDARTENE NEL GRUPPO MISTO SENZA TROPPE POLEMICHE.
    • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
      Concordo in pieno, se deve decidere la rete non ha senso far sapere l' opinione del "megafono". Come se qua dentro non ci fossero quelli che lo seguono qualsiasi cosa dica. Se la tenesse per se. Nel caso una decisione come l' alleanza europea non venisse messa ai voti mi disiscriverei subito come te
  • Gi 3 anni fa
    Farage no, mi dispiace. L'avessi saputo prima giuro non avrei votato M5S e non avrei costretto la mia famiglia a votare M5S. Farage no. Stai distruggendo il M5S, e non capisco perché. Forse ti sei stancato. Mi dispiace, M5S era l'ultima speranza.
    • Davide L. Utente certificato 3 anni fa
      Se avessi seguito davvero il m5s fin dall'inizio avresti saputo che arrivati in Europa qualche alleanza bisogna farla per forza, soprattutto quando ci sono gruppi con programmi più o meno compatibili.
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      Hai letto il programma, quali punti non condividi? http://www.ukip.org/issues
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Argomenta, altrimenti conti 1
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      allora per far contenti tutti rimaniamo isolati,cosa ne pensi?
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco chi è Nigel Farage , guardate questo video, se mai l'avete ancora visto : https://www.youtube.com/watch?v=-XahMyBT-Qo Avanti tutta con lui!!
  • kluk 3 anni fa
    riporto alcune linee pari pari dal Manifesto UKIP (dal loro sito): (salto la parte sul buttare fuori rumeni e bulgari...) Risk Of Blackouts • The 2008 Climate Change Act costs an estimated £18bn per year – that’s more than £500 for every household in the UK. We will scrap this Act. • EU renewables targets mean taxpayers’ money subsidises wind farms that require gas powered back-up when the wind doesn’t blow. • The EU Large Combustion Plant Directive will shut many vital oil and coal-fired power stations in 2015. OFGEM warns that plant closures could cause blackouts. Riassunto: basta con le rinnovabili, avanti col petrolio e carbone. Poi vi lamentate se la stampa mette il M5S in cattiva luce. Immagino gia' i titoli appena se ne accorgono...Ah certo ma questa non e' una vera alleanza, gia'. Quindi il tradimento degli ideali 5S e' pure solo opportunistico?
    • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
      Gennaro lo Shale Gas è comunque una fonte di energia non rinnovabile che si estrae dal terreno, prima o poi finisce, noi siamo per investire nelle rinnovabili fin dal principio, Farage è per continuare a razzolare finchè si trova qualche cosa da bruciare sottoterra, infatti ha dichiarato di essere contrario alle rinnovabili
    • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
      • Sviluppare shale gas per ridurre le bollette energetiche e liberarci dalla dipendenza dal petrolio straniero e gas - posizionare le entrate fiscali in un Sovereign Wealth Fund britannico. fonte http://www.ukip.org/issues
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Salve! Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena. Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio. Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti. Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido. Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla! Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento. Grazie! Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!
  • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
    Farage con M5S . . . mi si realizzerebbe un sogno :-) Lo seguo da anni ormai. L'unico uomo in Parlamento Europeo che da subito ha denunciato la carneficina in atto nei confronti della Grecia, il colpo di stato nei confronti dell'Italia e la Grecia, la politica di austerità che porta alla miseria i popoli del sud, la chiara volontà politica Europea di togliere la sovranità ai popoli impedendo i referendum oppure minacciando con la paura i popoli se sbagliano a votare ai referendum . . . comunque uno dei pochi inglesi che si è battuto anche per i diritte dei popoli del Sud. Nigel Farage, non è di certo una persona che si fa intimidire da nessuno e già questo è un valore assoluto. L'Italia ha bisogno di allearsi con un paese forte poiché il suo popolo è fatto, in maggioranza, di caproni e anziani che preferiscono rubare il futuro ai propri nipoti che rischiare di rinunciare a qualcosa. Lo dimostra il dato che, in tutti gli altri paese i Euro-scettici hanno fatto furore mente qui ha fatto furore solo il NON CAMBIAMENTO. Da soli non n'è usciamo più fuori e cambiare si può solo dall'Europa!
    • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Antonio <3
    • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
      Fantastico, hai il mio massimo voto!!
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Quello che Schulz non aveva messo nel conto è che i venti furono rinchiusi da Zeus in alcune anfore le quali vennero nascoste in una grotta presso le isole Eolie. Quindi, si trovano in Italia, a poche bracciate di distanza dallo Stretto di Messina! Se poi a questi venti forti, liberati dalle anfore dal dio dei venti (ecco una sua immagine: http://goo.gl/sMCD4n), si associano quelli che soffiano dalla Gran Bretagna e da altre parti d’Europa, senz’altro sarà scoperchiato il tetto sopra la testa di Schùùùùùùlz.
  • Mario . Utente certificato 3 anni fa
    CARI AMICI vi invito a ragionare su come un'alleanza del genere in europa, porterebbe all'estinzione del movimento 5 stelle in italia. Il signor farrage dice molte cose giuste, ma è lo stesso che vede come nemici gli immigrati nel suo paese, che sono a maggioranza italiana. Credo che una valutazione del programma tsipras vada fatta seriamente, leggendolo vedo molti punti comuni. Farrage era disposto ad allearsi con la le pen. Quelli non credo siano valori 5 stelle o almeno quelli che ho votato io fino al 25. Capisco la rabbia per gli idioti italiani elettori di tsipras come vauro, ma invito alla riflessione, se ci confermiamo al fianco di fascisti xenofobi ( destra e sinistra saranno superati ma quelli esistono e come ) DISINTEGRIAMO IL MOVIMENTO A LIVELLO NAZIONALE l'europa è destinata a non durare, se facciamo questo sbaglio ci condanniamo a 40 anni di DC. Spero si possa votare per dire la mia. Vi invito a leggere e ascoltare tsipras in prima persona e spero che grillo lo incontri, visto che a differenza dei vauro lui non ha parlato male di beppe ma ha solo chiesto di parlare di proposte. ATTENZIONE CONFERMARE AD UN POPOLO CHE TEME LA VIOLENZA DI GRILLO ( ai comizi, inesistente, figuriamoci) L'ACCORDO CON GENTE DI DESTRA ESTREMA CON UN ELETTORATO ACCECATO DALLA CRISI CHE ODIA GLI IMMIGRATI ECC. E' CONFERMARE QUELLO CHE DICE DEBENEDETTI. SERVE STRATEGIA O SI SCOMPARE. DETTO QUESTO NON CI ARRENDIAMO MA NON SBAGLIAMO, NON POSSIAMO FARE ERRORI. PERCHE' SE SI SBAGLIA SARA' GUERRA CIVILE. DAI RAGAZZI!
  • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
    E chi cazzo l' ha deciso che ci si allea collo xenofobo di Farage ? Che trall' altro il suo partito di merda vuole aumentare le spese militari e è contrario ai matrimoni gay e sull' immigrazione beh lasciamo stare... Grillo abbiamo perso i voti della destra parlando di questione morale, Berlinguer, andando in Piazza San Giovanni e facendo parlare un grande giudice come Imposimato, ora vuoi giocarti i voti della sinistra in un colpo solo ? La decisione su chi ci si allea deve passare per una votazione online, e sarebbe bello che non ci fossero indirizzamenti da parte del "megafono", lasciaci scegliere liberamente.
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    In tutta Europa, proprio gli europeisti, hanno dipinto Farage come un delinquente ma anche il nostro Beppe è stato dipinto così! Vi debbo ricordare alcuni aggettivi dati a Beppe che sono gli stessi dati a Farage? Signori/e, piantatela di farvela sotto ad ogni al lupo al lupo costruito a doc dai media, ricordatevi che siete del M5S e che se qualcuno ha rispetto di noi, noi averemmo rispetto di lui! Poi pensate che Beppe non si sia informato bene di chi è Nigel Farage? Su via, un briciolo di intelligenza, fiducia e soprattutto cercate di comprendere che oggi l'UKIP è il primo partito inglese e che gli inglesi non sono idioti!! Avanti tutta!!
    • giuliana m. Utente certificato 3 anni fa
      ma hai letto il programma dell'UKIP?
    • Mario . Utente certificato 3 anni fa
      oh informati e vedrai che per quanto siano giustissimi i suoi interventi in parlamento, è peggio della lega per razzismo, omofobia, immigrazione, non eravamo francescani!? Cmq se ci si allea con sto tipo ci estinguiamo a livello nazionale. Usiamola l'intelligenza.
  • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
    Per me ci si può lavorare.
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo Beppe. Ti seguo dall'inizio, quando eravamo pochi ma veramente pochi. E ne sono fiero. Sempre con te. Io sono d'accordo per accordarsi con Farage ed il suo MoVimento di cittadini, cittadini Veri. AVanti così contro il sistema marcio, superato , falso e non onesto.
  • Gabriella M. Utente certificato 3 anni fa
    Non lasciamoci prendere da facili entusiasmi solo per ovviare alla débâcle. Mi sembra che con l'Ukip i punti in comune siano di gran lunga inferiori a quelli opposti. Un'alleanza con loro rischia di darci effetti ancora peggiori di quelli elettorali, poiché i sostenitori del Movimento potrebbero sentirsi traditi nel programma e sono facilmente immaginabili le critiche che ciò solleverebbero: "i grillini non hanno programmi, sanno solo protestare e non concludono niente.". Attenzione!!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      tanto vale fare una tv a 5 stelle se bisogna sempre preoccuparci della disinformazione,vedremo cosa si deciderà.
  • Marc Spagnoli Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE SI GRANDE ....TI ADOROOOO
  • Enrico P. Utente certificato 3 anni fa
    Ukip non ha niente a che fare M5S, loro vogliono uscire dall'Europa per ritornare all'Impero Britannico dove gli Inglesi comandavano su mezzo mondo ma adesso devono stare attenti che la Scozia non li mandi a fan culo adesso in Inghilterra non ci sono quasi piu'Inglesi se non qualche vecchio ubriacone come Farange
    • Marco S. 3 anni fa
      Hai ragione. Io vivo a Londra è trovo semplicemente inquietante che si possa pensare di fare un accordo con un gruppo di estrema destra. Meglio un accordo strategico con i "The Greens - European Free Alliance"
    • Giannini Massimo Utente certificato 3 anni fa
      In effetti il M5S per stare con l'UKIP dovrebbe rinnegare buona parte dei propri punti di programma. Ma come gli viene in testa a qualcuno che saremmo simili o affini agli inglesi?
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Loro vogliono, come noi, uscire dai trattati dell'impero della finanza speculativa che sta ucccidendo la vita e il futuro di interi popoli. O non ti sei accorto di come stanno andando le cose per le popolazioni europee e su chi comanda in Europa??? Io non so se Farage sia un bevitore come affermi tu e mi chiedo sulla base di quali notizie comprovate tu offenda una persona che probabilmente non conosci! Ti consiglio i video youtube degli interventi di Farage al parlamento europeo, alcuni sottotitolati in italiano.
    • Diego Apriliano 3 anni fa
      Ci serve un gruppo e a questo punto mi andrebbe bene anche il demonio perchè per grazia dei giornalisti parolai di questo vil paese ci trattano tutti come dei paria. Se vogliono uscire affari loro, potessi uscirei anch'io da quello che da Unione Europea sembra diventato il Bundesbank Reich.... O torniamo Comunità o l'Europa non ha senso. Almeno Farage per sragionare si ubriaca, mentre qui abbiamo impresentabili che lo fanno senza alcool e la gente se li vota pure....
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      E tu questo lo sai perchè vivi in UK? Vediamo su che basi si fonda il gruppo, poi decidiamo.
  • Diego Apriliano 3 anni fa
    I Verdi Europei pare ci abbiano detto no. PPE PSE LePen e NaziJobbik no, Tsipras no... Le scelte sono poche o nuotare o affogare. Anche se non mi piace assolutamente, non vedo alternative. Coerenza va bene, ma serve anche un pò di realismo. Non basta sognare un orto per averlo sotto casa la mattina dopo. Bisogna sporcarsi le mani e zappare, il sapone lo abbiamo per lavarcele. Sono di estrazione csx, ma dico ok proviamo perchè no?
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:uqBYyAP0ifIJ:ilmanifesto.it/jose-bove-nessun-patto-tra-noi-verdi-e-grillo/+Verdi non ci hanno detto di no, Bové ha solo dichiarato prima delle elezioni che non c'erano contatti se non personali tra alcuni esponenti M5S e i loro. All'epoca un accordo non era cercato da parte loro, ma potremmo cercarlo noi adesso. Ai membri di Casapound, per dire, è stato detto che in caso avessero condiviso i principi del M5S sarebbe bastato che vi si iscrivessero, ma questo di certo non voleva dire cercare un accordo politico con Casapound. Quindi nessuno ci impedisce di chiedere: se poi i Verdi dicono di no, significa che Bové voleva proprio dire quello che sostieni tu.
  • Andrea H. Utente certificato 3 anni fa
    In pratica sta per nascere un gruppo di 60 deputati di gruppi di 8 Paesi che non sono d'accordo praticamente su nulla, e che dovranno cercare di volta in volta l'intesa su ogni singola questione, il tutto con meno del 10% dei parlamentari presenti a Bruxelles. Promettente, non c'è che dire.
    • napo litano 3 anni fa
      Ma cosa ve ne frega, non contano niente...contate solo voi piddini, ma in europa non avete vinto il vostro gruppo è secondo....ha perso come al solito. Volate basso e continuate con le solite brutte figure che fate da anni.
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Quindi facciamola tessera PD piuttosto che provare?
  • adriano 3 anni fa
    Non facciamo i soliti bambini, ci sono già quelli dei programmi televisivi che ci pensano! Prima di esprimere giudizi, aspettiamo di sentire proposte e programmi. Noi abbiamo i nostri 7 punti presentati per le elezioni, poi la rete deciderà cosa fare. Se non sbaglio, comunque, in qualche gruppo dobbiamo entrare, perciò dovremo scegliere quello che ci consente la massima autonomia! I giudizi diamoli a tempo e debito, non su supposizioni.
  • Gennaro D. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S alle Europee deve schierarsi...e non troverà in nessun movimento politico IDEE condivise ....QUINDI.... secondo il mio punto di vista un Accordo con una Nazione Forte come L'Inghilterra avrebbe un impatto FORTE in ambito Nazionale e Internazionale, che non potrebbe che giovare al Movimento....acquisterebbe MAGGIORE CREDIBILITA'....dobbiamo riportare gli scettici dalla nostra parte!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Farage. Mentre in Italia ci prendevano a calci in culo era l'unico a dire le cose che poi ho sentito dire qui E inglese ed è diverso nei modi e nella civiltà abbiamo tanto da imparare da quel popolo
  • Giannini Massimo Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno dovrà spiegare cosa c'entra l'UKIP con il M5S e di quali "affinità politiche" si sta parlando per formare un gruppo parlamentare. a)Il punto 3 del programma prevede un'alleanza tra paesi mediterranei. Ora non mi pare proprio che l'UKIP rappresenti un paese del mediterraneo... b)Adozione degli Eurobond: mi pare proprio che la Gran Bretagna e il suo UKIP non abbiano nessuno interesse agli eurobonds anche perché non sono nell'Euro. c) Referendum per la permanenza nell'Euro proporlo con l'UKIP é un controsenso, la Gran Bretagna é fuori dall'Euro quindi non ha un problema di permanenza e l'UKIP vorrebbe andare anche oltre uscendo dall'UE d) Fiscal compact: cosa frega all'UKIP, visto che la Gran Bretagna non l'ha mai firmato. e) Immigrazione: mi pare che l'UKIP sia lontano dall'orientamento espresso in rete dal M5S Insomma le affinità chi le vede é bravo...ma bisognerebbe almeno evitare di apparire sprovveduti.
    • Massimo Cavallin 3 anni fa
      Altro che coltellata al cuore! Ho fatto la fatica di andare al seggio e di confermarvi il mio voto, anche se controvoglia per via di una campagna elettorale scarsa di informazioni e satura di troppe e inutili emotività (è solo il mio parere, concedetemelo). Però vi ho votato ugualmente perché tra i candidati del M5S ho riscontrato delle professionalità eccezionali da dover mettere a frutto e perché, nelle loro dichiarazioni di intenti, il tema del "referendum" del programma, passato poi mediaticamente come "usciamo dall'euro", è stato invece addolcito in un più condivisibile "sollecitiamo gli eurobond". Solo tre giorni son passati e scopro DAI GIORNALI (poi sul blog!!!!) che il leader HA USATO IL MIO VOTO per prendere delle iniziative in autonomia. E che iniziative!
    • Diego Apriliano 3 anni fa
      Almeno se non sul programma su un punto essenziale siamo d'accordo. L'Europa è dei cittadini e non di Bruxelles. Abbiamo esigenze diverse ma mi pare che entrambi cerchiamo di ottenerle allo stesso modo. Democrazia diretta e non Commissioni nominate da banchieri e lacchè governativi... Possiamo cominciare da qui e vedere come va. Che ne dici?
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      L'Inghilterra non mha adottato l'euro ma è nella UE il che significa che deve rispettare i trattati. Farage come Grillo dice che in casa propria cioè in Inghilterra dovrebbero decidere gli inglesi mentre in Italia dovrebbero gli italiani quello che vogliono fare e lo stesso vale per gli altri stati. Il punto è che adesso i popoli della UE non decidono più un caxxo di quello che fanno in casa propria. Farage come Grillo, come i parlamentari a 5S e i suoi elettori, vuole che gli stati della UE tornino a comandare a casa loro, non siano sottoposti a provvedimenti di austerità che li stanno uccidendo, vogliono che i popoli decidano del loro futuro, non vogliono ripagare un debito immorale creato ad arte per ingrassare la finanza speculativa... ti bastano come punti che abbiamo in comune??? Ce ne sono molti altri da aggiungere nel caso non avessi reso bene l'idea. Informarsi e non ragionare per partito preso...interventi di Nigel Farage al parlamento europeo video youtube, alcuni sottotitolati in italiano.
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che alleanza non è fusione. Alleanza su un progetto di base, poi anche macchia sul resto. Anche perchè se deve essere di 7 nazioni mica le troviamo tutte sul mediterraneo?
  • Alessandro F. Utente certificato 3 anni fa
    A caldo mi sembra che fare gruppo con Farage sia la cosa migliore. Per me è OK
  • Maria D. Utente certificato 3 anni fa
    No no no ! Non ci servono estremisti ! Vogliamo che le nostre idee entrino nella testa degli italiani o che ci accusino ancora di radicalismo inconcludente ? Ricordiamoci di essere inclusivi prendendo per mano gli antagonisti e non martiri della verita' storica che i popoli europei non apprezzano.
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Ti sei già spaventata? Non fatevi influenzare dai media. Prima vediamo i fatti poi puoi avere paura. Ma poi basta con sta paura!
  • Ciro D. Utente certificato 3 anni fa
    Io personalmente trovo incoerente l'aver preso l'iniziativa di confrontarsi con un partito del genere, un partito che su molti punti ha idee diametralmente opposte al Movimento, senza aver consultato prima gli iscritti e i sostenitori del Movimento. Spero vivamente che poi si decida in rete a quale gruppo parlamentare aderire.
  • caterina bergamo 3 anni fa
    In Italia già hanno commentato che i due Beppe e Farage non hanno niente in comune, ma guarda un pò!Per me sono una bella coppia per gridare ancora di più in faccia alla Troica quello che si meritano.
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    Allora, ho letto che la stra maggioranza vuole Farage ( compreso me ) quindi si può anche andare al voto ma l'esito sarà un plebiscito! Per tutti coloro che alzano la cresta sbandierando la Democrazia all'interno del M5S e si sentono esclusi dal fatto che Beppe sia andato da Farage senza avvisare a loro voglio dire che non siete la "Mamma" di nessuno e che il nostro Leader ha tutto il diritto di andare semplicemente, e SOLO, a "Dialogare" con un Politico e con un partito che che ha molti punti in comune con il nostro e con un Uomo che ha avuto grande rispetto del nostro paese quindi evitate ilazioni del piffero e soprattutto abbiate fiducia nel nostro Beppe e se non vi fidate uscite dal Movimento ed andate al PD oppure vi aprite un Movimento tutto vostro! Forse non vi è chiara una cosa fondamentale: Siamo in Guerra, una vera e propria Guerra politica e se vogliamo raggiungere certi obbiettivi in Europa lo si può fare solo con alleanze forti e quella di Farage attualmente è la più forte per contrastare la Troika che ha portato e porterà, fino al 2023, la totale distruzione di tutti i paesi della UE compresa l'Italia! Quindi avanti tutta Beppe e non ti curar di chi vuole essere informato anche di quante volte vai al wc, abusando e strumentalizzando il regolamento 5 stelle!!
    • Dora Manni 3 anni fa
      la stargrande maggioranza de che? Te le canti e te le suoni. Il grillo canta... com'era... all'alba? A me pare già un triste tramonto. E noi siamo suonati. Se appoggiate lo xenofobo ultraliberista militarista e pure antimabientalista alle prossime elezioni vi trovate a lustrare le scarpe a Salvini. E noi sempre più nella...
    • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
      Ti sei fumato il cervello ? La maggioranza per te è per allearsi con un fascista che nel suo partito vuole aumentare le spese militari (questo già lo qualifica per quello che è, un deficiente), è contrario ai matrimoni gay e sull' immigrazione pare la lega di Borghezio ? Non ti ricordi come andò il voto x l' immigrazione ? Fattene una ragione, qua di destrorsi ce ne sono pochi e poi il programma nostro non ha neanche un punto in comune con quello dell' UKIP, visto che il problema dei trattati che noi vogliamo cambiare loro non ce l' hanno non avendoli neanche stipulati, l' inghilterra non è nell' euro. Un' idea di merda allearsi con questa feccia, meglio Tzipras o i verdi 1000 volte, a proposito, vuoi sapere cosa pensa l' ukip delle rinnovabili e di Kyoto? Meglio di no, infatti non c'è proprio niente in comune col M5S.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      peccato che questa tema andava affrontato un anno fa con competenza e ampiezza di vedute invece di sparare su renzi un giorno si e l'altro pure. Magari oggi eravamo in compagnia di ukip e fn (a livello di risultati eletorali) Ma forse non si voleva vincere..e anche questa potrebbe essere una strategia (opinione personale)
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Fantastico Antonio condivido e ti ho votato! Ciao.
    • Roberto Benelli Utente certificato 3 anni fa
      Carissimo, scusa, nessuno critica Beppe. Soltanto che qualsiasi consultazione viene considerata già una mezza alleanza. Personalmente non conosco le varie forze e vorrei che la rete fosse istruita prima di prendere una decisione. Poi alla fine mi arriva la mail alla mattina e devo rispondere la sera. La mail dovrebbe essere: vuoi alleanze: No, se SI, con quale di queste forze politiche. Ciao
  • Roberto Benelli Utente certificato 3 anni fa
    I miei contributi: - le alleanze al parlamento europeo hanno senso, ma allora perchè non lo hanno in quello italiano? - prima di scegliere, trovare alleati con i quali combattere SOLO per i punti in comune (patti chiari amicizia lunga). Se la distanza fosse troppo elevata, per morale ed etica bisognerebbe mantenere le distanze (es Le Pen) - si può creare una forza trasversale con diversi schieramenti UKIP, Verdi, etc. la scelta delle alleanze va fatta con votazione on line dopo che si è potuto analizzare e studiare i programmi degli alleati. Preferibilmente, qualche analista M5S potrebbe semplicemente analizzare i programmi, metterli in una tabella e dare così elementi a tutti per poter scegliere con ragionevolezza e non "di pancia" I nostri 17 cittadini devono essere aiutati ed iniziare a studiare le alleanze. In bocca al lupo!!! Grazie Roberto
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    BRUXELLES - Sono seduto in una stanza ad ascoltare i funzionari UE che commentano le elezioni del Parlamento Europeo – e mi sembra che siano in uno stato di totale rifiuto della realtà. Barroso ha appena dichiarato che l’euro non ha nulla a che fare con la crisi, che è tutto un problema di politiche sbagliate a livello nazionale; pochi minuti fa ha detto che il vero problema dell’Europa è la mancanza di volontà politica. Questo è piuttosto sorprendente, in senso molto negativo. Spiacente, ma prima dell’avvento dell’euro in Europa non ci sono state recessioni a livello di vera depressione. E sappiamo esattamente quel che è successo: all’inizio, la creazione dell’euro ha incoraggiato grandi flussi di capitali verso il sud Europa, ma poi il flusso si è interrotto – e l’assenza di valute nazionali ha costretto i paesi debitori ad attraversare un processo estremamente doloroso di deflazione. Com’è possibile che qualcuno possa negare il ruolo della moneta unica? E se c’è una cosa di cui l’Europa non manca, è proprio la volontà politica. In tutti i paesi mediterranei, i governi hanno diligentemente imposto un’austerità incredibilmente dura nel nome del “ce lo chiede l’Europa”. Cosa avrebbero dovuto fare che non hanno fatto? Immagino che la tesi sia che se i Greci, i Portoghesi o gli Spagnoli si fossero impegnati davvero, con convinzione, con ferma volontà nelle riforme e nell'aggiustamento, le loro economie sarebbero cresciute vigorosamente nonostante la deflazione e l’austerità. La possibilità che le cose stiano andando così male – e che i movimenti radicali si siano affermati – perché le politiche imposte sono fondamentalmente sbagliate, semplicemente sembra che non sia neanche presa in considerazione. Paul Krugman - New York Times, oggi. Articolo tardotto da Voci dall'Estero
  • Melissa M. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei chiedere a tutti di evitare i toni polemici, altrimenti ci diamo in pasto ai soliti mass media del diavolo che poi titolano:" la rete in rivolta!...il Movimento spaccato!...Tumulto sul blog!...ecc". È scontato che qualsiasi decisione verrà presa da noi, verremo chiamati in causa come è peculiarità del nostro Movimento, per cui facciamoci trovare informati e preparati, ok?
  • Alessia C. Utente certificato 3 anni fa
    A volte penso che le decisioni è meglio che le prenda Grillo e basta... visto la cagata di abrogare il reato di clandestinità! ma dico, ma in Europa bisogna allearsi per cambiare questo sistema economico e finanziario che ci sta massacrando tutti, non a fare gli orticelli con i Verdi! svegliaaaaa
  • Fabio Pibiri 3 anni fa
    Questo e' il manifesto elettorale del UKIP: http://d3n8a8pro7vhmx.cloudfront.net/themes/5308a93901925b5b09000002/attachments/original/1398869254/EuroManifestoLaunch.pdf?1398869254 Io direi che dovremmo abbandonare immediatamente l'idea di fare accordi con queste persone. Mi sembrano i leghisti inglesi. Ma soprattutto non credono nelle energie alternative come eolica e solare... leggete, leggete ed informatevi!
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      .... si in Inghilterra sono tutti notoriamente leghisti o coglioni .... ah no, ma quella non è l'itaGlia?
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa eh, ma chi se ne importa se Farage e c. non sono favorevoli alle energie rinnovabili??? La cosa importante è che come noi sono convinti che ognuno deve comandare in casa propria, l'Inghilterra dagli inglesi, l'Italia dagli italiani ecc. e non dai tecnocrati criminali europei che stanno strozzandointere popolazioni!!! Gli accordi si fanno per quanto riguarda i trattati europei che nessun cittadino europeo ha firmato e che ci stannouccidendi, poi a casa propria ognuno decide le strategie per sè. E non si tratta di euro si o no, ti ricordo chr gli inglesi non usano l'euro ma la loro sterlina di sempre, si tratta di austerità si o no. si tratta di farci ammazzare l'economia dal fiscal compact e dal mes, si tratta di non svendere le nostre spiagge, le nostre opere d'arte, la nostra acqua pubblica ecc. per il ricatto di ripagare un debiro immorale creato ad arte dalla finanza speculativa. Informati la posta in gioco è molto alta e non sono le divergenze su come gestire le cose ognuno a casa propria che ci possono far desistere dal difenderci da un economicidio già in atto!!!
  • alessandro p. Utente certificato 3 anni fa
    io ho fiducia in beppe e mi sembra una ottima mossa (anche inevitabile) seguiamo con attenzione gli sviluppi
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, che persona meravigliosa che sei
  • Giulio S. Utente certificato 3 anni fa
    Questo Paese è composto per la maggior parte di persone non in grado di intendere e volere,gente che vive sulla luna.Ora io dico come hanno coinvolto l'Italia ad entrare nell'euro non chiedendo democraticamente ai cittadini la loro opinione e nello stesso tempo tenendoli all'oacuro degli scenari che si potevano creare,abbiamo bisogno di qualcuno con le PALLE che di petto prenda Questo Paese senza chiedere l'opinione di nessuno e lo porti fuori da questo cazzo di casino,l'incontrario di quello che è stato fatto danneggiando la democrazia, la sovranità di questo popolo, molti diranno ma no si può senza chiedere l'opinione della gente ! perchè c'è l'hanno forse chiesta quando hanno voluto introdurre l'euro !? Non importa se chi farà la prima mossa sia l'Italia, la Francia o qualcun'altro, ma serve qualcuno con i coglioni che faccia cadere il primo tassello che farà cadere tutti gli altri e nello stesso tempo il sistema euro!... Liberi tutti !
  • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
    GRANDEEEEEEEEE! Ottima mossa Beppe! E ottima risposta a chi ci vedeva già finiti. Stimo Farage per i suoi interventi al parlamento europeo, per il suo coraggio nel dire la verità in faccia al presidente della commissione europea e ai tecnocrati criminali dai quali dipende! Non mi preoccupa il fatto che Farage abbia idee economiche diverse dalle nostre poichè ha sempre ribadito di essere convinto che in Inghilterra debbano comandare gli inglesi, in Italia gli italiani e così via. Quanto alle accuse di essere fascista e xenofobo che gli rivolgono i suoi avversari politici, beh ne abbiamo esempi in casa nostra. In campagna elettorale Renzi e Berlusconi hanno detto che Grillo è come Hitler e Stalin, che dire... proprio la verità rivelata!!!
  • mandarine 3 anni fa
    Farage no farange (e scarciofe) signif.ca age era, età e far lontana, lunga, far-age.
  • Lucio Zoppirolli Utente certificato 3 anni fa
    Voglio vedere pochi punti che dovremmo condividere. Poi decideró.
  • MK ROMA Utente certificato 3 anni fa
    Sarei molto soddisfatto se, oltre a Grillo, anche tutto il MoVimento, compresa la base, cercasse l'intesa con l'UKip. Il Regno Unito ha conosciuto uno stravolgimento sociale ed economico che non ha eguali in Europa. E' diventato un paese che vive nel paradosso, perso nel politicamente corretto, devastato dall'ipocrisia dei due (ex)maggiori partiti che, in ossequio alle pretese del capitalismo internazionale, lo hanno trasformato in un calderone pronto ad esplodere. In poche parole gli inglesi conoscono da prima e meglio di noi le conseguenze della visione megalomane e priva di razionalità del blocco social-democratico/liberal-popolare che occupa la politica, le istituzioni e l'economia del mondo civile, soffocando con ogni mezzo la vitalità e lo spirito di quello che sarebbe il suo popolo. IO rifiuto l'omologazione del pensiero e voglio un movimento politico che, come ha detto Grillo, abbia più cervello e meno cuore. Ecco perchè auspico l'intesa tra il MoVimento e l'UKip.
  • Paolo Aranha Utente certificato 3 anni fa
    Ecco cosa sostiene in sintesi lo United Kingdom Independence Party di Nigel Farage: 1. Uscire dall'Unione Europea in quanto tale (non dall'Euro, visto che il Regno Unito ha mantenuto la sterlina). E' evidente quindi che si oppone anche all'istituzione di Eurobond, uno dei 7 Punti per l'Europa del M5S 2. Impedire la libera circolazione dei cittadini comunitari: in particolare rumeni e bulgari, ma evidentemente anche italiani. Da persona che è vissuta per più di due anni a Londra vi posso assicurare che ciò significherebbe rendere molto più difficile la vita ai tanti italiani che si ritrovano costretti ad abbandonare il proprio paese e che sinora hanno trovato nel Regno Unito opportunità di lavoro e sviluppo 3. Abrogare la legge ambientale del 2008 per la lotta al cambiamento climatico 4. Le fonti di energia rinnovabile sarebbero inefficienti, costose e ingiustificate; particolare ostilità all'energia eolica e solare 5. Sostegno alle centrali elettriche a petrolio e carbone 6. Non essere più soggetti alla Corte Europea dei Diritti Umani 7. assegnazione prioritaria delle case popolari a chi abbia genitori e nonni nati in loco = non assegnare case popolari agli immigrati, per il solo fatto di essere immigrati 8. Sfruttamento dello "shale gas" 9. Abolire la tassa di successione 10. Tagliare i fondi per la cooperazione internazionale allo sviluppo 11. Abolire il mandato di cattura europeo. Poi, certo, lo UKIP è anche in favore dei referendum e si impegna per il taglio dei costi della politica. Vi faccio però notare che si tratta di un partito (non un movimento!) che è diametralmente opposto a due delle nostre cinque stelle (Ambiente e Sviluppo con le energie rinnovabili) ed è indifferente alle altre tre (Acqua pubblica, nuova idea di Trasporti, Connettività). Infine, Nigel Farage è ora al suo QUARTO mandato da Europarlamentare. Lo UKIP e il M5S non hanno nulla a che spartire!
    • giuliana m. Utente certificato 3 anni fa
      condivido.Il movimento non ha praticamente nulla in comune con L' UKIP. Allearsi con loro portera' alla distruzione del movimento in Italia.
    • Annalisa A. Utente certificato 3 anni fa
      A me sembra perfetto invece!
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      PER ORNELLA M.: mi riferivo a questo link che mi ero dimenticato di citare, e da cui ovviamente Paolo Aranha ha preso le informazioni: http://d3n8a8pro7vhmx.cloudfront.net/themes/5308a93901925b5b09000002/attachments/original/1398869254/EuroManifestoLaunch.pdf?1398869254
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      Il programma linkato ha talmente poco a che vedere con l'Europa che è il manifesto dell'UKIP per le europee 2014 (e chiunque può constatare che parla per la stragrande maggioranza di temi europei)... Escluderei quindi una forma di collaborazione organizzata con questo partito (ha un programma totalmente differente dal nostro, come è stato già fatto notare da Grillo stesso in modo alquanto perentorio per ciò che riguarda il Front National), semmai ci possono essere delle convergenze strada facendo, come con chiunque altro proponga o sostenga leggi che condividiamo.
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Non concordo, se sarà insieme di gruppi si dovrà trovare una quadra di base. Poi magari il Parlamento UE è un vero Parlamento non come quello itaGliano. Vediamo le fondamenta, il metodo e poi decidiamo. A priori mi pare un cavolata escluderlo.
    • Marco S. 3 anni fa
      Concordo. l'UKIP è un partito di estrema destra, con un esplicito programma nazionalista, posizioni economiche ultraliberiste e si ispira apertamente a Margaret Tatcher. Non si può' essere con Berlinguer nelle settimane pari e quelle dispari con la Tatcher. Meglio non aderire a nessun gruppo e rimanere coerenti con la politica del non fare alcuna alleanza. E se il problema è quello di aderire ad una formazione per questioni meramente organizzative/burocratiche, meglio fare un accordo con i verdi | European Free Alliance.
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Quello che hai scritto non ha niente a che vedere con le alleanze per l'UE. In casa propria cioè in Inghilterra decideranno gli inglesi mentre in Italia decideranno gli italiani quello che vogliono fare. Il punto è che adesso i popoli della UE non decidono più un caxxo di quello che fanno in casa propria. Farage come Grillo, come i parlamentari a 5S e i suoi elettori, vuole che gli stati della UE tornino a comandare a casa propria, non siano sottoposti a provvedimenti di austerità che li stanno uccidendo, vogliono che i popoli decidano del loro futuro, non vogliono ripagare un debito immorale creato ad arte per ingrassare la finanza speculativa... ti bastano come punti che abbiamo in comune??? Ce ne sono molti altri da aggiungere nel caso non avessi reso bene l'idea. Informarsi e non ragionare per partito preso...interventi di Nigel Farage al parlamento europeo video youtube, alcuni sottotitolati in italiano.
    • Ciro D. Utente certificato 3 anni fa
      Non so se hai letto i vari commenti che per il solo fatto di muovere qualche perplessità su tale alleanza ci indicano cortesemente di non votare più M5S e andare via.... io dico senza animosità di stare attenti ad avere questo atteggiamento perchè a forza di dirlo a tutti poi non si deve piangere se dal 20% si passa al 10, poi al 5 e poi allo 0,5... Cerchiamo di essere seri e apprezzare l'arricchimento alla discussione che ti può dare chi non è sempre d'accordo
    • massimo q. Utente certificato 3 anni fa
      E con chi dovremmo allearci....con il PD ?!! Siamo pochi per combattere da soli e vediamo se su alcuni punti Beppe riesce a convincerlo.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      se l'aternativa e' la deindustrializzazione totale, disoccupazione, perdita della ricchezza privata ed espatrio, macchisenefrega!
    • Silvia Moro 3 anni fa
      Le fonti di ciò che dice quali sono? Grazie
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Insomma, detto così Grillo s'è rincoglionito, visto che questi all'opposto del M5S?
    • Melissa M. Utente certificato 3 anni fa
      Il tuo è un bell'intervento, grazie
  • davide 3 anni fa
    Ottima mossa che rilancia il Movimento anche in termini di immagine e permette di fare voce unica contro l'europa dei burocrati.. speriamo che l'accordo per il gruppo unico si faccia ..inoltre questo permette anche una piccola rivincita a Grillo, sbeffeggiato in questi giorni dalle TV nazionali (si veda ieri sera Ballarò) che lo davano già per finito e contro chi lo voleva solo e isolato in Europa
  • Enrico R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Nigel Farage é un personaggio vomitevole che usa argomenti vomitevoli al pari di Matteo Salvini. Oggi Grillo ha fatto un viaggio con Salvini che se ne é compiaciuto su twitter riferendo ampie convergenze . Sempre oggi Grillo ha avuto un incontro "molto amichevole " con Farage arrivando a supporre alleanze future. Spero che tutto ció non sia vero e che gli incontri siano stati casuale il primo e solo di cortesia istituzionale il secondo. Personalmente non voglio avere niente a che fare né col primo né col secondo. Spero che Grillo ci ripensi e smentisca qualsiasi convergenza che, peraltro, finché non approvata dalla rete, resta una iniziativa personale. Se ci si allea con la lega e con Farage io me ne vado dal movimento a gambe levate.
  • Alekos Firenze Utente certificato 3 anni fa
    Calma e riflessione. Abbiamo 28 Paesi in cui le idee innovative sono alla ribalta. Abbiamo tempo per decidere ed ovviamente da qualche parte dobbiamo cominciare per sapere con chi possiamo affiancarci per ottenere un risultato politico soddisfacente e che non sia solo presenza di protesta. Abbiate fiducia, avremo tempo per studiare tutte le posizioni politiche e strategiche di tutti i movimenti e partiti presenti in europa
  • severino turco Utente certificato 3 anni fa
    sono molto scettico, vedremo come si evolverà !
  • PAOLO L. 3 anni fa
    OK Beppe Alleanza con Farage , ma con la nostra autonomia , contro la casta ,contro i disonesti ,contro la finanza, contro i burocrati,contro le disuguaglianze. Per la sovranità del popolo italiano,per la solidarietà tra i popoli , per il lavoro per diminuire la disoccupazione, per il reddito di cittadinanza anche con l'aiuto dell' Europa , ma , la cosa più importante per combattere la povertà e tutelare la dignità delle persone e delle famiglie , oggi l'ISTAT ha certificato che in Italia otto milioni di persone vivono in stato di povertà. ( nessuno deve rimanere indietro ) Beppe avanti così FORZA e SEMPRE M5S
  • Adriano Perrone Utente certificato 3 anni fa
    "Allearsi" con forze europee che hanno dei punti in comune con il pèrogramma del M5S NON HA LO STESSO SIGNIFICATO che allearsi con partiti di merda italiani. Intanto ognuno mantiene la PROPRIA sovranità (o pensate che Farage o chi per lui verrebbe a comandare in Italia?); nessuna forza politica ci chiederà "senatori" per poi isolarli; nessuna forza politica potrà impedirci di fare questo o quello o bocciare le nostre iniziative. Mi sembrava abbastanza chiaro ma a giudicare dai commenti... Al contrario, una alleanza SUI TEMI (e diversa non potrebbe essere) ci permetterà di portare avantri delle battaglie (e magari anche vincerle) con maggior forza. Possiamo discutere di euro e di Europa, di Fiscal Compact e altro. Dove saremo d'accordo, BENE; saremo una forza. Dove NON saremo d'accordo... NON AVREMO COMUNQUE OBBLIGHI. Ogni Stato è indipendente. Inoltre, un conto è minacciare di uscire dall'Europa ed essere soli, un conto è farlo ed essere in 4, 5 o più.
  • Guglielmo prestinari 3 anni fa
    Benissimo e grande espansione di progetto !
  • Michele Rinella 3 anni fa
    Ma Farage è , per caso, un delinquente? E' una persona che si è impossessato di pubblico denaro? E' uno che ha fatto marcire degli immigrati? Se la risposta a queste domande fosse positiva mi chiederei che differenza ci sarebbe tra questo individuo e la TROIKA europea con i figli di TROIKA(per es. una signora affamatrice di popoli). Vogliamo riprenderci una aliquota della ns sovranità economica e monetaria?Vogliamo una europa dei popoli o una Europa gestita sempre da burocrati ? Vogliamo adagiarci sulle fandonie di Renzi messo e supportato da stampa collusa e poteri forti? Se non vogliamo tutto questo il MOV5S deve dire la sua nel parlamento europeo e potrà farlo con un accordo con chi contrasta questo vergognoso connubio tra politici di Germania e le altre nazioni al suo soldo!
  • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
    Andiamo con Farage e gli euroscettici. Uniti nelle nostre differenze contro l'euro e il liberismo dell'unione europea.
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa
    abbiamo molto a che vedere con questi qui http://en.wikipedia.org/wiki/Podemos_(Spanish_political_party) mentre farage vuole andarsene dall'EU, non vuole cambiarla. è a favore dell'aumento delle spese militari è contro le politiche ambientaliste di energie rinnovabili... ho sentito un suo comizio contro gli immigrati che faceva veramente accapponare la pelle. va bene sondare, ma sondiamo anche altri!
    • napo litano 3 anni fa
      per fare un accordo bisogna essere in due, forse le sfugge che molti gruppi non vogliono il movimento con loro quindi Grillo sta sondando i possibili alleati. Sperare di trovare un gruppo che condivida tutte la linea politica del movimento è pura utopia, si dovrà scegliere il meno peggio e poi trovare le battaglie da combattere assieme. Rimaniamo con i piedi per terra e confrontiamoci con la realtà non con le teorie.
  • Andrej Mussa Utente certificato 3 anni fa
    BENVENUTO FARAGE!!! L'alleato di cui avevamo bisogno. Difficile travarlo nel nostro paese uno come lei. Oggi solo Beppe riempie questo spazio. Coraggioso , coerente, deciso, spietato! Non mi interessa da dove proviene la sua voce, il suo colore... Se le nostre idee si abbracciano, se i nostri programmi uniscono, allora benvenuto tra noi. Beppe, il tuo gesto di incontrare Farage ha ricaricato la nostra truppa Pentastellata, noi ci siamo e siamo vivi più che mai! Oggi, sei il solo che possa portare a compimento il nostro sogno comune, una Comunità europea. Abbiamo bisogno di alleanze forti e coerenti, tu, oggi hai iniziato questo percorso di ricerca politica, siamo con te! Grazie! Un abbraccio a Farage! La stiamo aspettando! In alto i cuori! Andrej Mussa
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Agli “euro convinti” vorrei far capire che tutti, anche gli “antieuro” scatenati avrebbero desiderato un’Europa unita. Quando si sveglieranno, capiranno che gli europeisti hanno fatto leva sui nostri sentimenti di pacifismo e solidarietà per truffarci nel modo più viscido, per sfruttarci, umiliarci schiavizzarci. Per cambiare quest’Europa abbiamo bisogno di un’arma di ricatto formidabile: un’arma come Farage, Le Pen e perché no, anche Alba Dorata (i toni dei giornali di potere ti faranno capire quanto hanno paura di loro, così come avevano paura del M5S). Il desiderio di piacere a ogni costo ai padroni non è servito a niente (vedi: Monti, Letta e Prodi). Questo non vuol dire che condivideremo tutti i programmi di Le Pen o Alba Dorata, ma sosterremo solo le proposte condivisibili.
  • Massimiliano 3 anni fa
    Ma fatemi il piacere espertoni della politica Farage ha strappato voti a laburisti e conservatori esattamente come il 5 stelle. Se Hanno un programma diverso e' perche' Regno unito e Italia hanno problemi ed esigenze diverse
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    Ancora qualcuno non ha capito che l'Euro è una prigione. restare sotto l'euro, che è dominato dalla cupola finanziaria, vuol dire non essere liberi. Cambiare l'euro è impossibile, perchè la cupola lo impedirà sempre e comunque. uscire si può. E basta che ne esce uno e va tutto a rotoli cioè si riconquista la libertà.
  • stefano 3 anni fa
    ma che centra il m5s con il 'UKIP e perchè non con le liste di tsipras??? ma che cosa ci azzecca mi sembra che stiamo vendendo l'anima per qualche posticino,,,spiegatemelo perchè non l'ò capito grazie comunque a beppe ma non perdiamocinoi
  • mariano renato donadio Utente certificato 3 anni fa
    le battaglie di Nigel Farage sono in difesa delle sovranità nazionali. Il 16 novembre 2011 ha denunciato, al parlamento europeo, ciò che ritiene essere il ribaltamento dei governi italiano e greco, per instaurare "Puppet Government", cioè governi fantoccio, accusando, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy di non essere mai stato eletto per rappresentare 500 milioni di persone, affermando anche che il suo carisma è "Pari a quello di uno straccio bagnato!"
  • Lucio Zoppirolli Utente certificato 3 anni fa
    Mah...Comincio a credere che la cosa migliore sarebbe stata non partecipare alle europee. Se sento puzza di fascismo me ne vado.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      D'accordo, spero però che non ti piaccia la puzza di comunismo
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      essere contro l'euro è fascismo? Ma torna con i fascisti veri ..vai!
  • mariano renato donadio Utente certificato 3 anni fa
    Le battaglie di Nigel Farage sono in difesa delle sovranità nazionali. Il 16 novembre 2011 ha denunciato, al parlamento europeo,[5] ciò che ritiene essere il ribaltamento dei governi italiano e greco, per instaurare "Puppet Government", cioè governi fantoccio, accusando, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy di non essere mai stato eletto per rappresentare 500 milioni di persone, affermando anche che il suo carisma è "Pari a quello di uno straccio bagnato!".
  • Adriano Perrone Utente certificato 3 anni fa
    Non conosco tutti i particolari. Ammetto di dovermi informare meglio e quindi potrei sbagliarmi. Per quel che ho visto, comunque, a me Farage piace e un sacco
  • teobriga 3 anni fa
    Il M5S e questo personaggio non hanno niente in comune? abbiamo aspettato tutto questo tempo per fare un`alleanza del cazzo come questa? beh sarebbe il piu grande errore mai fatto finora semplicemente perché non ha senso. E sarebbe, per quanto mi riguarda, anche l´ultimo.
  • ferdin66 zanetti Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe ,ciao Roberto ,che al di fuori di tutto come stai ,? Spero tu stia meglio ,BENE ,e forza ,abbiamo bisogno di te ,,, Per il discorso dell incontro con l inglese ,o gente ,,simile spero che tu lo abbia fatto solo per capire che cazzo vogliono ,noi non abbiamo bisogno di Nessuno ,solo di gente di provata Onestà ,Attento Beppe ce già la Gruber che sghigazza ,Movimento e !!!!!!!!!!! Dx ,NO e NO ti prego ,la gente chenon ha votato credimi ,ritornerà ,se non facciamo alleanze ,di Merda ,scusa la parola ,,w e w il movimento 5 Stelle ,
    • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono daccordo, i nostri eurodeputati non possono restare isolati. In questo caso noi abbiamo bisogno di loro e loro di noi. Della gruber...chi se ne frega e poi ride bene chi ride ultimo. personalmente mi auguro che l'incontro con farange sia stato costruttivo. necessitiamo di allenaze per non restare isolati e l'unica possibilie è con farange.
  • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
    Non credo fermamente che l'argomento alleanza con Farange si argomento da mettere ai voti nel blog. Ci sono cose che possiamo discutere e votare mentre altre non sono possibili. Beppe ci ha messo la faccia nell'incontro con farange immaginando bene che fosse l'unica allenza possibile, sempre che si possa realizzare. Successivamente noi dovremmo decidere che l'incontro è stato prematuro? Non credo che sia così. Era necessario dare una scossa al movimento dope le ultime elezioni e questa cosa si doveva fare in tempi brevi. Ha fatto bene Beppe nell'incontrare farange. Invito tutti a guardare i numerosi video di nigel relativi ai suoi discorsi in consiglio europeo. Vi accorgerete quante verità contengono le sue accuse e sono certo che condividerete.
  • Giorgio boero 3 anni fa
    Questa alleanza si deve fare! VIVA FARANGE VIVA M5S! Sempre piu fiero di avervi votato
  • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
    Non capisco caro Beppe cosa cambierà dopo che saremo usciti dall'euro, non è l'euro che ci ha ridotti così ma chi ci governa, è la politica che deve cambiare non il nome di una moneta. L'unione europea deve esistere, non cosi, tutti i paesi che ne fanno parte devo essere uguali. Abbiamo l'America, la Cina, la Russia e un giorno anche l'Africa. Come potrà competere l'Italia da sola?
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Magari se provi ad informarti meglio eviti di fare confusione. Si, il problema non è l'euro ma lo sono I TRATTATI EUROPEI. Se ci pensi un attimo magari ti ricordi anche che l'Inghilterra non usa l'euro ma la sua sterlina di sempre...perciò l'alleanza con Farage non può certo essere incentrata sull'uscita dall'euro che gli inglesi non usano!!! Ma ragionare un poco con la propria testa invece di ripetere sempre le affermazioni dei media? L'alleanza che si potrebbe profilare quindi sarebbe sul contrasto ai trattati criminali che stanno soffocando gran parte degli stati della UE. Questa sarebbe un'ottima cosa dato che Farage è da anni europarlamentare ed ha fatto straordinari interventi al parlamento europeo (video youtube, alcuni sottotitolati in italiano)...uno dei pochissimi che ha detto la verità, difendendo anche Italia e Grecia, in faccia ai tecnocrati europei. Quanto al fatto che Farage sia xenofobo e fascista, beh...ti ricordo che gli oppositori politici di Grillo gli hanno detto che è uguale a Hitler e a Stalin; tu credi che abbiano ragione?
    • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
      se ti allei con la destra la prossima volta voto fratelli d'Italia
  • Sofia Giorgelli 7 (sofigio_7) Utente certificato 3 anni fa
    Maaaa.... chi l'ha deciso di allearsi con UKIP?
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      Ancora nessuno. Io sono favorevole, tu sarai contrario. Però stiamo bene attenti perchè una mossa falsa ora e stiamo nella merda. Io consiglio a tutti di stare a sentire con MOLTA ATTENZIONE ciò che dice Beppe.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Nessuno, infatti si voterà online.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, attendiamo la conclusione di questi sondaggi e di poter scegliere tutti assieme ciò che è meglio.
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Mi piace...
  • Giacomo Gagliani Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con Farage potrebbe essere positiva per scardinare questo sistema. Si parlo dell'abbandono dell'euro, parlo di riappropriarci della nostra sovranità sia monetaria che decisionale. So che tale opzione non fa parte del programma pentastellato e credo pure che sia anche stato la causa della mancata vittoria netta contro la concorrenza politica. La permanenza in Europa è sempre soggetta a sottostare a determinate regole, regole che ci hanno portato al punto di non ritorno. Riscriverle non è possibile, non è auspicabile, non lo permetteranno mai. Non è questa l'Europa che si era preposta di costruire quindi non si può aggiustare, deve necessariamente finire.
  • Riccardo A. Utente certificato 3 anni fa
    E' un'ottima notizia. Sul tema dell'Europa, Farage rappresenta le idee di un terzo degli inglesi. Le categorie destra/sinistra non c'entrano un piffero. Tutto il male che sentiamo di lui, viene diffuso dagli equivalenti inglesi della Repubblica e del Giornale: vogliamo prendere per buone queste bufale? E, come scriveva l'altro giorno un commentatore a un articolo del giornale di centro-sinistra il Guardian, Farage - a differenza del governo laburista di Blair - non ha ucciso 600,000 iracheni. Ecco, ristabiliamo le proporzioni, e partecipiamo con Farage allo smantellamento dell'Europa delle banche. Evitiamo la canea provinciale, quindi. Tra l'altro, la vicepresidente della Commissione europea Viviane Reding (PPE) ha denunciato Le Pen come fascista ma anche "i fascisti di sinistra" nel parlamento europeo. Facciamoci furbi, dai.
  • andrea andrea 3 anni fa mostra
    Non bastava fare caciara in Italia, ora Grillo si mette a dare manforte a chi causa problemi anche a quelli che dall'Italia se ne sono andati per lavorare. Signori miei, ma lo sapete chi è Farage? E lo sapete quanti di noi sono emigrati in UK per lavorare? Questo M5S ricorda sempre più quelle sette che trovano la loro massima realizzazione nei suicidi di massa. O i lemmings. Aprite gli occhi, gestire un paese è una cosa seria, trovate altri per rappresentarvi!
  • claudio paniccia 3 anni fa
    prima di sputare sentenze ragazzi...http://www.youtube.com/watch?v=_3QoUEHDqog
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    a Daniele - Ascoli Piceno io non sostengo Farage perchè sia di destra, ma perchè è l'esatta antitesi della destra (e della sinsitra che tanto sono uguali) che, da essere idologie contrapposte, sono diventate tutte e due camerieri della finanza, gente che fa quel che fa SOLO PERCHE' LAUTAMENTE PAGATA. (meglio ancora sarebbe, in teoria, fare un supergruppo con i nazionalisti radicali; ma poichè i gruppi devono essere non troppo disomogene e per altre ovvie ragioni, è preferibile fare gruppi separati). Ma ripeto: QUESTO GRUPPO CHE IO AUSPICO CHE SI FACCIA AVRA' COME BANDIERA LE NOSTRE BANDIERE NAZIONALI E L'AVVERSIONE AD UN SISTEMA CHE E' IL PURO CAPITALISMO FINANZIARIO. A ME PARE NON DI DESTRA MA DI ESTREMA SINISTRA, ANZI. Lenin voleva abbattere il capitalismo e la borghesia, lo stesso dobbiamo fare noi oggi, in buona sostanza. Solo che al posto di una testa (di Nicola II) ce ne sono molte ed invisibili. ma sempre contro lo sfruttamento occorre combattere...
  • marinellabasso 3 anni fa
    Eravamo.certi che Grillo non si sarebbe arreso ancora possiamo cambiare questo paese viva ilM5S
  • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
    In europa è in vigore una dittatura monetaria e politica. Se vuoi combattere questo sistema è estremamente necessario non lasciare isolati i nostri eurodeputati. E' una scelta necessaria. Nigel Farange è uno tosto che dice in faccia le cose senza mezzi termini e da questo punto di vista somiglia molto a Beppe. Molti hanno criticato il m5s per non avere realizzato allenaze in italia ( poi con chi non si riesce a capire) e adesso potendo realizzare l'unica allenaza possibile in europa continuamo a criticare? Se vogliamo bene al movimento dobbiamo essere solidali per una scelta che sembra essere l'unica scelta logica. Beppe e Nigel da una parte e la Le Pen dall'altra ( di questa non mi fido moltissimo ) possono realizzare grandi cose e riuscire a scardinare la supremazia germanica. Se l'alleanza andrà in porto, me lo auguro, insieme potranno anche riuscire a trascinare altri euroscettici o quantomeno andare a braccetto. Fino a ieri auspicavamo allenaze in europa e oggi che questo è possibile, iniziamo a criticare. Forse dovremmo cominciare ad avere un po di fiducia in Beppe e Casaleggio e nei ragazzi che ci rappresentano.
  • collettivo matilda Utente certificato 3 anni fa
    2° Contributo pragmatico matilda.collettivo@gmail.com Te la do io la sconfitta Se noi adesso cambiamo ottica nell'arco di poco tempo potremmo dire che queste elezioni sono state il trionfo che (non) ci aspettavamo. Sembra un paradosso ma questo è per il M5S un momento ricco di opportunità, più ancora di quando le nostre energie erano tutte protese a cercare di vincere. Per il momento non possiamo governare? Bene, però abbiamo una grande forza: siamo il secondo partito italiano, l'unico di opposizione con più di 150 parlamentari fra parlamento italiano e europeo e quasi sei milioni di elettori. Allora invece di dare ad altri il denaro dello Stato del finanziamento pubblico che noi rifiutiamo e quello dello stipendio decurtato dei nostri parlamentari, utilizziamolo per iniziative targate M5S che restino e incidano nel tempo sul cambiamento culturale necessario, anche per consentire che un giorno possa governare una forza politica sana com'è oggi la nostra. Apriamo fabbriche autogestite targate M5S di quanto sia necessario nell'ambito delle energie rinnovabili e del riciclaggio, per esempio. Organizziamo l'unico festival del cinema italiano VERAMENTE indipendente -e perciò non lo chiameremo “indipendente” parola ormai usata per occultare il suo essere proprio il contrario (come la parola “sinistra” d'altronde) ovvero inglobato al sistema. Mettiamo su una casa editrice del XXI secolo, dove pubblicare e ripubblicare tutti i pensatori liberi e dare spazio a elaborazioni sulla democrazia che vogliamo costruire; con una collana per ragazzi fuori dai desueti schemi di tante fiabe e racconti letteralmente diseducativi, o meglio educativi al sistema inquinato a cui si vuole assuefare anche le nuove generazioni. Diamo cultura gratis agli italiani. Offriamo dopo scuola in cui ci si diverte imparando le scienze e l'arte. Organizziamo campi estivi per bambini dove di giorno giocando si insegna la natura e la sera guardando le stelle l'astronomia...
  • al aveto Utente certificato 3 anni fa
    io sono per la piu profiqua e funzionale.e sono anche peril superare se stessi liberarsi dalle strutture badando al sodo.vogliamo discutere sulle parole differenza tra significato e significante bene.NON NE USCIREMO MAI PIU'.
  • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
    Ho letto un pò di commenti e chiaramente si è formata la serie di gente di opinioni ideologiche diverse che si scontra,mi chiedo che senso ha il movimento,se deve tenere insieme un elettorato che a suo tempo votava destra e sinistra,ad ogni modo ricapitoliamo,beppe va a cena con questi nigel farange,per chi non lo conosce si vede dei suoi interventi nel parlamento europeo,questo non vuol dire che è già tutto deciso,molto probabilmente(spero),si metterà ai voti e si vedrà,vi ricordo che beppe nell'intervista di mentana disse che in europaa avrebbe cercato accordi,non è che farange ce lo dobbiamo fare,ma sbaglio o i verdi hanno detto che non vogliono l'alleanza con il movimento?,percaso?.
  • Maurizio N. Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo sul parlare con gli altri gruppi , e cercare un accordo. Farage lo stimo molto , i suoi interventi nel parlamento europeo sono stati una sveglia e gli inglesi l'hanno capito. Bene cosi , comunichiamo!
  • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
    leggo molti commenti che spingono verso il gruppo dei verdi. Al riguardo è bene tenere presente che i verdi europei sono tra i più filo-UE e tra i più filo-EURO in assoluto. Sono in prevalenza radical-scic di sinistra cioè quelli che si dicono socialisti ma che sono figli di famiglie ricchissime adusi al lusso e ai salotti scic. MOLTO MEGLIO FARAGE che proviene dal popolo ed ha avuto il coraggio di essere il solo ad affrontare e contestare la monarchia inglese
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      non metto in dubbio quello che dici, però per quale ragione dovremmo allearci con i verdi se i verdi sono filo-euro e filo-euroburocrazia?
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    I verdi sono i Sel d'europa. Faranno da stampella ai poteri forti.
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo alcuni dei nostri non hanno capito che l'unico metro di giudizio è l'odio che il sistema ha contro un ipotetico alleato. Questo misura esattamente se si tratta di veri antagonisti o di lecchini reggicoda delle banche....
  • Andrea Mambrini Utente certificato 3 anni fa mostra
    Invito tutte le persone ragionevoli contrarie all'accordo con lo UKIP di scrivere ai parlamentari europei eletti per far sentire la propria voce. Chi e' a favore dell'accordo con lo UKIP non ha letto il programma dello UKIP https://en.wikipedia.org/wiki/UK_Independence_Party#Policies
  • filippo ciabattoni Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non vorrei sbagliare ma gli inglesi hanno la sterlina , una parte di debito pubblico italiano, un' economia tra le + forti in ue, monarchia, esercito diabolico, colonizzatori spietati e chi ne ha + ne metta. Domanda del giorno: cosa ci fa' il nostro beppe li'!?!?
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa mostra
    ragazzi, questo Farage non ha nulla a che fare con noi. 1) noi siamo EUROPEISTI convinti che vogliamo scardinare il sistema, Farage vuole solo andarsene dall'UE; 2) è contro le energie rinnovabili e pensa che l'inquinamento dell'ambiente causato dall'uomo sia solo un grande inganno; 3) fa leva sui sentimenti di odio verso gli immigrati per ottenere consenso; 4) vuole aumentare le spese militari del 40% e comprare aerei militari! va bene sondare, ma non fate scherzi. sondate anche Ska Keller e Jose Bove dei Verdi Europei!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    evvvaiiiii!!! volevano ci alleassimo? eccoli accontentati!!!
  • Alberto C. Utente certificato 3 anni fa
    A me Farage piace, ma è necessaria, come sicuramente crederete anche voi, una consultazione tra gli iscritti!
  • Sir William 3 anni fa
    Come on GRILLO AND FARAGE, UNITE! We need to work together against the old parties!!! Create some synergy here and fight back against Merkel, Schulz and the euro-dittatura!!!
    • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Are u joking ? Do you think we cannot read political programs in English?? Do you think we r a heap of idiots? What is the pout here? We want to change EU and make it an union of citizens and not of banks. They do not want the Union period.... Just give some arguments and not slogans if u may like I can even consider such an option Thanks
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Farange, Verdi, Tsipras, per me tutti pari sono. Sceglierei chi è più vicino alle idee del movimento e farei l'alleanza con chi ci può aiutare a migliorare l'Europa e l'Italia. E non state a criticare per niente!!!
    • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
      non sono daccordo: verdi e tsipras non sono pari a farange e non sono vicini neanche al m5s. tsipras non è altro che una mistificazione del sel e di quella peseudosinistra che aveva troppa puzza la naso per votare PD ( vedi Dc ). Tsipras o sel, al momento giusto navigheranno nella stessa direzione di renzie e gia lo fanno.
  • Antonio Zugulu 3 anni fa
    Caro Beppe,vai avanti. Stringi patti seri per cambiare l'Europa. Allarga il fronte delle alleanze. Bisogna sostenere il referendum di UKIP in Gran Bretagna ed anche quello di Le Pen in Francia. E poi a valanga in tutti i paesi europei. La differenza tra noi e i vecchi burocrati di destra e di sinistra si deve vedere chiaramente. Questo scemo di renzi pensava che la partita fosse già chiusa.
  • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
    Per favore no!ho appena letto il programma,non appartiene a noi,assolutamente,l'unico punto in comune e' l'euroscetticismo, il che è illogico dato che la Gran Bretagna non ha l'euro!non abbiamo niente in comune è contro i matrimoni gay e contro l'immigrazione a noi non ci compete, è tremila anni luce indietro,no no no, RICORDO A TUTTI I NOSTRI PUNTI DEL PROGRAMMA 1 Abolire il fiscal combact, 2 Adozione degli eurobond 3 Alleanza con i paesi mediterranei per una politica comune,cosa c'entra NIGEL???? 4 INVESTIMENTI in attività produttive 5 Finanziamenti per attività agricole e allevamento finalizzate ai consumi nazionali interni 6 Abolizione del pareggio di Bilancio 7 referendum sulla permanenza nelle euro per favore continuiamo il dialogo e poi facciamo decidere agli iscritti una volta informati sui fatti!
    • Riccardo Ragazzo 3 anni fa
      Quello che mi ha deluso di piu' di Grillo é questa unione con Farage. Io vivo in England e qua si conosce bene chi e' Farage e l' UKIP, nel suo partito militano razzisti ed e' contro l' immigrazione Europea in UK (Anche contro noi Italiani!). Sta cavalcando l ' onda del malcontento in UK ed ha avuto un successo alle urne per quello. Questa dei 5 Stelle e di UKIP insieme in Europa tradisce secondo me l' etica del Movimento stesso.
    • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      E' estremamente necessario che i nostri deputati europei non rimangano isolati. Farange è l'unica alternativa possibile. Non si tratta di realizzare una allenaza politica nazionale, tanto se guardiamo in casa nostra tutti si alleano e ognuno dice qualcosa di diverso. Nigel Farange è uno che dice pane al pane e vino al vino, così come Beppe. E' l'unica scelta possibile per non lasciare i nostri deputati isolati alla faccia di silvio.
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      l'unico punto in comune e' l'euroscetticismo E TI SEMBRA POCO??? è questa la guerra, lì ed ora. il resto , a strasburgo, non conta. Non dobbiamo firmare nessun programma economico dell'UKIP; ma in verità, al di là delle parole, se uno è contro la UE è OGGETTIVAMENTE di sinistra (nazionale e sovranista, non certo vetero-ex-marxista-anzi-no-democrista) perchè la UE è OGGETTIVAMENTE di destra liberista. Quindi bando alle chiacchiere, questa è una guerra!
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    I verdi europei, così come socialisti, democristiani, liberali e conservatori, fanno parte della cupola mafiosa dell'eurocrazia. a parte qualche cosa qui e là che può essere condivisibile, fanno parte del sistema. Noi lo vogliamo abbattere, quel sistema. E quindi dobbiamo fare gruppo con chi sta fuori. Ma avete mai visto che la cupola si preoccupasse per una vittoria dei verdi??? MAI. NON E' MAI SUCCESSO. Per FN, M5S e UKIP invece sì. Si cagano addosso. Non credo si debba aggiungere altro...
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      I verdi europei sono loro degli OGM!!! parlano di chiacchiere e poi, ai fatti serii, non fiatano. Basta dire che hanno quel trombone di Cohn-Bendit
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      X eleonora: ma i verdi sono pro-euro, pro-euroburocrazia, sono dei radical-scic (ad eccezione del solo bovè che è un combattente come noi ... ma gli altri sono tipo un nostro vendola)
    • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
      No i Verdi no! il candidato BOVE'JOSE' è un noto noglobal attivista,leggi la biografia,è un attivista antimilitare ed è uno dei principali oppositori degli OGM, e salito a bordo della base nave di greenpeace,sono molto più vicini a noi e non si sono mai schierati con i socialisti,ADESSO MENO CHE MAI perchè i socialisti sono pro OGM! Bovè è il nostro uomo!
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Farage per ribaltare il parlamento europeo. I verdi per far brillare le nostre stelle.
    • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
      si forse invece di allearci,potremo fare un'azione su punti in comune,ma con I Verdi abbiamo più punti in comune!
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con l'UKIP si deve fare e si farà. Occorre assolutamente fare gruppo, per prima cosa: se restiamo non iscritti, la NON-DEMOCRAZIA di Strasburgo ci rende inutili. Secondo: con chi fare gruppo? come noi, uguali a noi, non c'è nessuno; ma con i nostri stessi obbiettivi, sì. Ovviamente, più generici sono gli obbiettivi, più si allarga lo spettro dei potenziali alleati. Le opzioni sono sostanzialmente due: o un gruppo con gruppetti antagonisti come "Podemos" spagnolo e frattaglie varie (che sarebbe condannato al caos per l'incapacità di una azione decisa e forse anche numericamente impossibile) oppure un gruppo deciso a contrastare l'europa degli eurocrati come l'UKIP e, io credo, i tedeschi di AfD, i bulgari "senza censura", un greco anti-UE, un ceco e due portoghesi (mi sono fatto due conti...). Ricordiamoci che Farage, oggi, è la testa d'ariete contro l'europa centralista: questa va abbattuta non a Strasburgo, che è solo un megafono da usare al meglio, e occasionalmente per incidere nel merito (ma, soprattutto, per documentarsi sulle porcate che fanno e per sputtanarli ai cittadini ignari), ma - almeno oggi - a Londra, domani in Italia. Se Farage fa sentire la propria voce, il crollo della UE partirà da Londra. E da Parigi. Così è, se vi pare. No, è proprio così e basta. Politica è fare la cosa giusta nel momento giusto. ora o mai più. Saluti a 5 stelle
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      se pensi che Farage sia un nazista è perchè ti hanno imbevuto il cervello di cazzate. E con chi lo abbatti il sistema, con Barbara Spinelli??? Farage è un INDIPENDENTISTA inglese. Noi siamo INDIPENDENTISTi ITALIANI. Fin quando il nemico è comune, si sta insieme. Una volta liberi, ognuno fa quel che vuole, cioè noi il nostro programma e lui il suo. Che poi, ripeto, sono simili, perchè essere liberi è la prima cosa.
    • Mattia Arduini (lamiera84) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma cosa dite? usereste un nazista purché faccia da ariete? io dovrei votare un nazista contrario ai diritti civili solo perché è contro l'euro? ma che politica è questa?
  • al aveto Utente certificato 3 anni fa
    PROVATA AD ANDARCI IN EUROPA POI MI DIRETE CHE ARIA TIRA.ANCH'IO MI ERO AVVICINATO AI VERDI.I PEGGIO FALSONI LI HO INCONTRATI LI.COMUNQUE E'TUTTO FALSO.I.SOLDI.CONTANO.PUNTO E BASTA.POI UNO SI PUO'TRAVESTIRE COME MEGLIO CREDE.
  • barbara f. Utente certificato 3 anni fa
    un eventuale alleanza sarà fatta dopo una consultazione tra gli iscritti consiglio a tutti di cominciare ad informarsi il volere della maggioranza sarà sovrano
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Spero proprio che eventuali alleanze possano essere discusse o votate sul blog. Personalmente credo che l'alleanza con i verdi europei sia quella più corretta
  • Riccardo Basso 3 anni fa
    Signori state calmi, c'è scritto che nelle prossime settimane si reincontreranno e che i partiti politici dell'eventule gruppo potranno votare come vogliono in un quadro di ACCORDI DI BASE. Questo NON vuol dire che appoggeranno la sanità privata o qualunque altra idea di Farage che sia contro le idee del Movimento.
  • Al Papone 3 anni fa
    Preferirei l'adesione al gruppo dei Verdi europei...
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma i verdi sono pro-euro e pro-eurocrazia. perchè allearci con loro che sull'euro professano idee opposte alle nostre?
  • mauro caputo 3 anni fa
    Farage è il leader di UKIP, partito di destra inglese, finora, al parlamento europeo era nel gruppo in cui militava la Lega Nord capitanata dall'illustrissimo Borghezio (ora Salvini vorrebbe scavallare ancora più a destra con Le Pen). Prima di fare il politico era un broker... Nei suoi discorsi al Parlamento Europeo ha contestato i governi tecnici Italiani e Greci, secondo lui imposti dall'UE, rimpiangendo chi c'era prima... Mr. B. Vuole l'uscita dell'UE dell'Inghilterra... la quale non ha né l'euro né ha aderito a Schengen... vabbè. Nazionalista, fortemente contro l'immigrazione e contro i diritti civili (è contrario ai matrimoni omosessuali) Appoggia la flax tax, un'aliquota unica che tasserebbe tutti allo stesso modo, indipendentemente dal reddito... una manna per i ricchi. Il Times ha evidenziato che il programma economico dell'UKIP avrebbe generato un buco enorme nelle finanze pubbliche. Ma che minchia abbiamo a che vedere con questo?
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      l'economia inglese e' molto effimera, basata sulla finanza e poco solida rispetto alla nostra, nonostante tutto nel momento di crisi ha svalutato la sterlina del 30%, ha sofferto relativamente poco, quest'anno ha una crescita prevista del 3,4% e disoccupazione tra il 5 e il 6%..averceli questi dati!
  • Massimiliano Giove 3 anni fa
    Caro Beppe adesso dimostrateci che il m5S accoglie tutte le buone ideee che siano di destra o di sinistra, devi assolutamente incontrarti con Marine Le Pen, in Francia il suo partito ha ottenuto quello a cui noi aspiravamo, vi prego di mantenere quella coerenza che sempre abbiamo predicato, ascoltiamo cosa hanno da dire tutti, senza pregiudisti e le stronzate di estrema destra, loro hanno un sentimento nazionale millenario che noi purtroppo dobbiamo ancora maturare. Un grande abbraccio. Massimo.
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Non mi interessa se non la pensiamo nello stesso modo su tutto. Mi interessa che la pensiamo nello stesso modo sull'Europa. E l'opinione che ha Farage dell'Europa non si discosta molto dal nostro. Andate i a rileggere i post su Farage nel blog.
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    Riprendo un mio sottocomento di poco fa La questione reale e' che se non si esce dai vincoli esterni imposti dalla UE nessuno - nemmeno il m5s all 99% riuscira' mai a far cambiare trend all'economia. Se questo avvicinamento andra' in questa direzione lo vedremo in futuro, nessuna ipotesi va scartata a priori. Non e' piu' il momento di sottilizzare e avere scrupoli..o se ne esce in qualsiasi maniera anche la meno ortodossa, o il destino e' lo scivolamento continuo che ogni tanto cercano di scanzonare illudendo con riprese piu' o meno illusorie. Il popolo grillino che pensa che basti l'onesta' e la buona volonta' tenendosi questa europa andra' incontro ad amare sorprese..
  • giovanni 3 anni fa
    Direi che se si debbono fare alleanze è bene come da programma,chiedere e far votare gli iscritti in rete.Fin quando le decisioni verranno prese così il M5S sarà democratico,non si faccia lo sbaglio di far decidere tutto a Grillo anche se è il fondatore.
  • Vittorio Bertola Utente certificato 3 anni fa
    Oggi ho svolto un sondaggio non scientifico su Facebook tra i simpatizzanti torinesi a proposito del gruppo in cui dovremmo entrare, e questi sono i risultati: Verdi 63 Farage 36 Tsipras 4 ALDE 1 Le Pen 1 A dire il vero Farage potrebbe essere stato svantaggiato dal fatto che all'inizio pensavamo che la Lega rimanesse con lui, se l'ipotesi è un gruppo con Farage ma senza Lega e invece con dentro altri "scettici non allineati" dei vari Paesi, e con la condizione che il suo programma (in alcuni punti opposto al nostro) non sia vincolante per noi, il gradimento probabilmente salirebbe un po'. Ma è indubbio che la base torinese del M5S preferirebbe a netta maggioranza una collocazione più sbilanciata a sinistra che una più sbilanciata a destra. Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
    • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
      Meglio quella + pragmatica e rimandare al futuro quello che non riusciamo a fare adesso.
    • Sir William 3 anni fa
      I Verdi??? Con Ska Keller che ha detto: “Prendiamo l’esempio tedesco…se la Germania lasciasse l’euro, come dicevate voi, perderemmo moltissimo posti di lavoro nel settore dell’export perché nessuno comprerebbe più i prodotti tedeschi, carissimi, perché non ci sarebbe più l’euro. Non ha senso lasciare l’euro: si creerebbe una perdita di posti di lavoro enrorme.” http://www.rischiocalcolato.it/2014/05/ska-keller-a-ballaro-il-caso-tedesco-di-uscita-dalleuro.html E José Bové che ha detto: "Nessun patto tra noi Verdi e Grillo” http://ilmanifesto.it/jose-bove-nessun-patto-tra-noi-verdi-e-grillo/
  • Gianluca C. Utente certificato 3 anni fa
    se potessi votare probabilmente voterei si!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    UNA SOLA RISPOSTA ALLE CRITICHE, QUELLA CHE HA DATO fagiano1972: REnzi che va a cena da BErlusca PER CAMBIARE LA NOSTRA COSTITUZIONE (ED ALTRO) invece è ok ahahahah ITALIOTIIII dedicate il vostro tempo a queste CAZZATE invece di pensare a quel che vi aspetta con renzusconi ahahah se ne riparla tra qualche mese con la nuova finanziaria ahahah. W IL M5S CORAGGIO BEPPE !!!
  • Mario Gottini 3 anni fa
    Tre cose per me sono importanti, in ordine di priorità: - attivare un percorso partecipato e democratico, anche per passaggi di alto valore simbolico/politico come la scelta del gruppo a quale aderire - la nostra democrazia interna e la volontà di estendere la partecipazione diretta dei cittadini alla politica, ci impongono di chiarire fin da subito che saremo autonomi e indisponibili ad alcuna disciplina di gruppo - in europa ci andiamo sulla base dei 7 punti e dei nostri documenti fondamentale (stelle, programma, carta firenze etc). Questo significa, in primo luogo, pensare ad un diverso modo di concepire il concetto di crescita (non serve, quando allarga la forbice fra strati sociali e contribuisce a creare povertà e perdita di diritti) e, di conseguenza, marcare la distanza rispetto alle politiche economiche di carattere liberista e incentrate sulla crescita quantitativa del PIL.
  • Alessandro Mambrini 3 anni fa
    Si metta ai voti con chi vogliamo fare il gruppo. Ukip programmaticamente è l'esatto contrario del m5s. Prego anche che l'eventuale votazione non si basi sul parere favorevole o meno al gruppo con ukip ma che ci metta in grado di scegliere tra tutti i gruppi europei
  • Andrea Mambrini Utente certificato 3 anni fa
    Le idee dello UKIP sono folli e totalmente in contrapposizione con le "5 stelle" del movimento - Favorire sanita' e scuole private - Contro le energie rinnovabili - A favore di aumentare le spese militari https://en.wikipedia.org/wiki/UK_Independence_Party#Policies Un'alleanza con loro sarebbe folle e suicida. Una scelta piu' sensata sarebbe l'alleanza coi Verdi.
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimo Beppe! ...... quanto a quelli che non condividono l'alleanza con Farage NON AVETE CAPITO NULLA DEL LAGER CHIAMATO EUROPA, tornate a votare PD, con Favia, Orellana e altri annebbiati.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      @ Mattia probabilmente l'hai conosciuto in TELEVISIONE o sui giornali. ....rai3? ....larepubblica? ....ilcorriere? ah, ecco
    • Mattia Arduini (lamiera84) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Farage non ha nulla a che vedere con il movimento5stelle, non capisco come si possa dar credito a questi personaggi...
  • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
    Mah...non credo che Farage e l'UKIP(e l'ex gruppo in cui militava la Lega!) siano la gente di cui abbiamo bisogno per formare un gruppo in Europa. Voglio dire se Tsipras non va bene perchè è ideologicamente collocato allora che dobbiamo dire di Farage che sulla maggior parte dei temi ha opinioni nettamente diverse da noi? Non credo sia utile stare in un gruppo per poi votare diversamente su ogni cosa. Se c'è un gruppo con il quale abbiamo molto in comune è quello dei VERDI europei(la stella dell'ambiente, la ricordate?). Se proprio non ci si vuole collocare in nessun gruppo esistente forse conviene allora avviare trattative con partiti come Podemos o i Pirati...
    • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
      I verdi sono contro l'austerity, per l'energia rinnovabile, per i diritti civili e concordi su molti altri temi che sono parte del nostro programma. Mi chiedo come si faranno a sostenere misure anti-austerity, come l'abolizione del fiscal compact e l'adozione degli Eurobond con l'UKIP che nemmeno ha l'euro. Non siamo andati in Europa per sbarrare i nostri confini, altrimenti ci alleavamo direttamente con la Le Pen e la Lega...
    • Jonathan Muscella 3 anni fa
      Caro Luigi, guarda che i verdi sono dei marxisti culturali quindi duramente anti-populisti. Parlano dell'ambiente con una mano e con l'altra parlano che bisogna far entrare tutti gli immigranti, senza limiti. Il punto e` questo: siamo populisti che mettono il proprio popolo e la propria nazione per prima o siamo marxisti culturali che della propria gente c'e` ne se ne frega, per qualche zuppa moralista.
  • al aveto Utente certificato 3 anni fa
    DA NOI SI DICE CHE UNO FA UNO NON DI PIU'.BISOGNA AVERE LA POSSIBILITA'DI INCIDERE ALTRIMENTI NON TI CALCOLA NESSUNO.E CON LE BANCHE CHE BISOGNA COMBATTERE NON CON CENERENTOLA ED E'GIA'TARDI.SONO QUEI BRIZZOLATI DAL VOLTO ROSEO CHE GUARDANO TUTTI DALL'ALTO AL BASSO.SE SEI UNA BRAVA PERSONA LO RIMAMI ANCHE SE BEPPE CENA CON TIZIO O CAIO SOLO CHE IN EUROPA NON GLIENE FREGA UN CAZZO A NESSUNO.IO VOGLIO UN ARIETE
  • Alessandro Aloisio 3 anni fa
    Grande Beppe, forza che noi grillini ti sosteniamo.
  • giuseppe 3 anni fa
    sta facendo quello che ha detto ,che andra a incontrare altri gruppi per vedere se ci sono idee in comune .vorrei chiedere a tutti troller che adesso che hanno 40% di andare a CONTROLLARE COSA FANNO CHI HANNO VOTATO ... COME SEMPRE IO STO CON IL MOVIMENTO
    • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
      Quello che hanno votato va a pranzo con Schultz e Merkel e sta allestendo il lager Troika.
  • gianfranco peri 3 anni fa
    Scusa ma dov'è la trasparenza di cosa avete parlato con i nostri voti? E chi è questo tizio che non ha nulla in comune col m5s?
  • dal col claudio 3 anni fa
    Qualcuno che scrive quì è meglio che vada in Sel o nel pd. Chiuso.
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, per favore, convinci Nigel Farage ad allearsi anche con Le Pen, Lega e tutti gli euroscettici! Uniti saremo più forti e quando avremo conseguito la vittoria contro il comune nemico: la dittatura UE, dimostreremo agli Italiani che i risultati li sappiamo conseguire anche noi. Dopo, ognuno sarà libero di governare il proprio Paese liberamente e democraticamente secondo i differenti programmi.
    • Paride Guidetti 3 anni fa
      Allearsi con la Le Pen????? con la Lega???? guarda che Beppe non è mica sprovveduto (per fortuna....)e poi mi sembra che abbia più volte affermato di essere più Europeista di quelli che si dichiarano tali! Europeista, ma per un'Europa diversa e più giusta!!!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    ED ORA CHE SI SCATENINO PURE I DEBENEDETTIBOYS. CARISSIMI PIDDINI, NOI GLI EVENTUALI ACCORDI LI POSSIAMO FARE SOLO CON CHI NON RUBA CHI INCONTRAVA GREGANTI OGNI MERCOLEDI' AL SENATO ? W IL M5S
    • Dora Manni 3 anni fa
      Allora? Questo è un blog di discussione o un salotto privato in cui bisogna mettersi le pattine per non dar fastidio a POCHI fanatici con lo straccetto in mano? Se c'è gente del pd non lo so... io non lo sono. Ricorrendo,peraltro a quegli utili strumenti che si chiamano NEURONI, capiresti che il PD non vede l'ora che il movimento faccia un'alleanza di estrema destra: così potranno irridervi su tutti i media a loro disposizione. Lo stesso vale per il nano che vi vede in odor di fascismo. Come dite, voi? SVEGIAAA
    • paolo g. Utente certificato 3 anni fa
      "Solo con chi non ruba..." Detto da uno di Avellino è una garanzia.
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 3 anni fa
    SONO MOLTO D'ACCORDO,GRILLO FAI BENE A SONDARE UN PO TUTTI.BISOGNA CONFRONTARSI E VEDERE I PROGRAMMI DEGLI ALTRI.I 17 DEPUTATI SONO POCHI E MOLTO.QUINDI FARE ALLEANZE E PIU' CHE GIUSTO.VAI AVANTI COSI' BISOGNA CAMBIARE STRATEGIA.
  • Nicla Perreca Utente certificato 3 anni fa
    Magnifica notizia! Farage è un mito...
    • Matteo Bonomini (pal tramp) Utente certificato 3 anni fa
      vuole espellere tutti i residenti in UK che non hanno origine GENETICA britannica.. ma vi rendete conto di chi state parlando? di uno che ha pure finanziato la Lega Nord. per chi ne capisce di Inglese eccovi tutto quello che dovete sapere su questo nazifascista!!! https://www.youtube.com/watch?v=-pyYoL9ngtE
  • Cosimo Fittaiolo (gianlucaf) Utente certificato 3 anni fa
    L'idea di Farange è la stessa idea di Grillo e dei 2 rispettivi movimenti. Andiamo avanti così, riconquistiamo l'Europa, quella dei cittadini e abbattiamo quella delle lobbies e delle banche che oggi ci sta affossando! Per chi critica, cerchi prima di informarsi su chi è Farange, proprio come ha fatto quando ha conosciuto Beppe, non parliamo a caso!
  • Emanuele Martorana 3 anni fa
    Ancora con le menate destra e sinistra smettetela. Si fanno accordi su specifici punti, non è che ce lo dobbiamo sposare e poi le nostre ragioni potranno anche fargli cambiare atteggiamento su certi temi anche con Salvini,se cambiasse atteggiamento e allargasse il suo orizzonte parlando di Italia e non di padania che non esiste potremmo anche collaborare su alcuni temi.
  • alvise fossa 3 anni fa
    SE ANDIAMO D'ACCORDO CON NIGEL FAARGE BUON PER NOI,MA NON DIMENTICHIAMOCI,ANCHE LE ALTRE FORMZIONI DEGLI ALTRI PAESI EUROPEI
  • De Ma Utente certificato 3 anni fa
    VOGLIAMO TRASPARENZA!! Beppe NON è il RAPPRESENTANTE DEI PARLAMENTARI EUROPEI!!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      A TUTTI I CRITICONI UNA SOLA RISPOSTA, QUELLA CHE HA SCRITTO fagiano1972 E CHE CONDIVIDO: REnzi che va a cena da BErlusca per cambiare (la COSTITUZIONE E NON SOLO) invece è ok ahahahah ITALIOTIIII dedicate il vostro tempo a queste CAZZATE invece di pensare a quel che vi aspetta con renzusconi ahahah se ne riparla tra qualche mese con la nuova finanziaria ahahah W IL M5S CORAGGIO BEPPE !!!
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      Forse, ma di certo lo e' di me!
  • Enrico Tronville (bighenry) Utente certificato 3 anni fa
    Attendo con ansia di potermi esprimere su questo accordo (ed eventualmente andarmene dal M5S). Non c'è alcun bisogno di fare gruppo con gente pittoresca che mi sputt*na
  • mario marini 3 anni fa
    Mi piace molto questa mossa. Se ci sono punti comuni nei programmi e' di fondamentale importanza unire le forze x cercare di ottenere dei risultati. Mica si deve votare allo stesso modo su tutto
  • Alessandro Mariani. Utente certificato 3 anni fa
    Innanzitutto Farange non è estremista, non è xenofobo e non è razzista (per altro nell'Ukip ci sono candidati stranieri). Poi con qualcuno dobbiamo dialogare perché avere 13 deputati su 751 è inutile. Infine il M5S fa accordi sui punti in comune e questa può essere l'occasione per abolire il fiscal compact e il pareggio del bilancio e liberare l'Europa dalla Germania e dalle banche.
    • Marcella Massidda 3 anni fa
      appunto! Ma perchè la gente parte in quarta con i sospetti e le minacce prima di venire a conoscenza dei fatti? Sono assolutamente d'accordo con te!
    • daniela frittella Utente certificato 3 anni fa
      innanzitutto i nostri sono 17 e non 13, e poi forse potremmo dialogare con il gruppo dei verdi, che mi pare molto più interessante, e nel quale se non erro sono confluiti anche i pirates
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Per la serie: come ti muovi ti fulmino, oppure "non è vero che la stampa infanga il Movimento". Non è ancora iniziata l'attività "europarlamentare" del M5S che ha già avuto inizio la SPUTTANATIO della stampa di parte. Da notare nell'articolo che segue le sottolineature di termini di carattere negativo come "razzista" "caos" ecc... http://m.panorama.it/news/esteri/Europa-Farage-Grillo-Ukip-M5S-populisti
  • angelo cangemi Utente certificato 3 anni fa
    BRAVISSIMO Beppe, gli altri pensano alle poltrone. Andiamo di corsa!
  • Marco P. Utente certificato 3 anni fa
    grillo la gente in italia vuole serieta' con questi video di sicuro non la trasmetti..a me non hai bisogno di dimostrare nulla perche gia vi voto... ma alle persone rimbecillite che hanno votato pd non le convinici in questo modo.. mi dispiace...spero tu lo capisca il prima possibile..
  • romolo cifelli 3 anni fa
    bravo beppe. è l'unico politico ad aver difeso la sovranità dell'italia e della grecia e ad aver criticato giustamente la carica di presidente del parlamento. a tal proposito,visti i nomi che in questi lustri si ripetono sempre, per cambiare l'europa occorrerebbe mai come in questo caso di porre il limite alle legislature. è l'europa dei cittadini e tutti dovrebbero poter concorrere. basta con i parassiti istituzionali.
  • Sergio G. Utente certificato 3 anni fa
    Ma si può sapere qualcosa di più su questo incontro? i temi di discussione, le due posizioni, quale sarebbe il quadro degli accordi di base da votare insieme? La politica d'immigrazione? L'UKIP vuole uscire dall'europa...Noi si è parlato solo di uscita dall'euro dopo un referendum...come possiamo trovare un accordo su quest'ultimo punto? Dove sono gli altri punti in comune con i nostri 7 punti? Gli Eurobond? la politica per l'agricoltura? i paesi del sud europa? il Fiscal Compact e il MES ?
    • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
      L' IMPORTANTE E CHE FARAGE SIA UN' ALLEATO CHE FACCIA BENE ALL' ITALIA POI SE E' FASCISTA COMUNISTA A FAVORE O CONTRO AL MATRIMONIO DEI GAY COSA IMPORTA PENSIAMO UN PO' A NOI E PER UNA VOLTA FACCIAMO GLI EGOISTI!!!!!!
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      E che ca@@o erano a pranzo, un po avranno parlato, riso, mangiato e bevuto, insomma trovato un feeling personale. Per il resto, che e' tanto, un po di tempo c'e'.
  • Alberto Leonardi 3 anni fa
    Se in Europa non facciamo alleanze meglio stare a casa, non serve a niente essere li solo per guardare ciò che decidono gli altri, perchè con 17 parlamentari contiamo zero. L'apertura deve essere sui contenuti, sulle mozioni condivise, sia che esse siano fatte con Farage che con Marine Le Pen, se una cosa è buona la votiamo, altrimenti no, e gli altri faranno altrettano, nel massimo spirito di libertà di scelta e pensiero. Non mi pare così difficile.
  • Jacopo F. Utente certificato 3 anni fa
    Quindi se ho capito bene Grillo è il leader e come un qualsiasi leader di un partito decide la politica e il programma del M5S dico bene? Qualcuno mi potrebbe gentilmente rispondere su questo punto che fin'ora non mi era chiaro?
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      Benvenuto in matrix.
    • pietro p. Utente certificato 3 anni fa
      non è che ci capisci molto, Grillo prende i contatti, i nostri deputati europei sono ancora pivellini, ma le decisioni si prenderanno in rete
    • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
      Sta sondando possibili alleanze, concordando dei punti, e poi sottoporrà il voto alla rete, come stabilito all'inizio. Per cui, saranno alla fine gli iscritti certificati a decidere.
  • Andrea Zanti 3 anni fa
    Caro Beppe, avanti così. La prospettiva di fare un gruppo parlamentare con Farage mi piace... Ma da antieuropeista adesso vorrei anche vedere l'alleanza con il Front National! Cominciamo ad uscire gli attributi! L'uscita dall'UE risulta un fallimento se abbandoniamo da soli... Ma se Francia, Belgio, Grecia, Gran Bretagna e tanti altri ci seguono a ruota, la fine è solo per la Merkel e la Germania!
  • Stefano 3 anni fa
    Da Wikipedia in inglese: View of Russian President Vladimir Putin When asked which leaders he admired, Farage said "As an operator, but not as a human being, I would say Putin. ... Not that I approve of him politically". Se questo non basta! Beppe, meglio soli che ...
  • mario f. 3 anni fa
    Onestamente nn capisco cosa fa dentro al M5S gente che starebbe comoda nel PD o meglio ancora in SEL..
  • fabfour 3 anni fa
    e vai beppe finalmente una scelta buona anche nigel era solo a bruxelles ma non ci metteva molto a mandare a fanculo tutte le teste pensanti del parlamento.Questa è una buona alleanza cosi vedremo quanti saranno al tuo fianco,meglio pochi ma buoni,ma non credo che sara' cosi!!!Grillo for ever in Europe!!
  • luca Figliola 3 anni fa
    grande Beppe sei un mito, mi dispiace solo che la tua ironia venga fraintesa anche da chi vota m5s che peccato!
  • Alessandro Dalla Cort 3 anni fa
    che cazzata clamorosa. Cosa c'entra il m5s con questo partito ultraconservatore e xenofobo? E' il programma stesso del m5s che è messo in discussione: lo ukip è contro i trattati per arginare il riscaldamento del clima, a favore del nucleare, eccetera. Il gruppo parlamentare europeo con cui parlare e aderire erano i verdi/libera alleanza europea (a cui aderisce anche il piratpartei). Voto M5S dal 2010, io ci credevo. Con questa hai perso il mio voto.
  • gemma cavina 3 anni fa
    ommammia. Vedo già povero Berlinguer ed il povero De André rivoltarsi nelle tombe. Spero vivamente che il COMPAGNO Beppe non abbia letto il programma di Farage.
  • MICHELE D. Utente certificato 3 anni fa
    queste elezioni, seppur perdendo, sono servite a farci aprire di piu gli occhi, L'Italia è un paese di anziani e statali che pur di non perdere quel poco che hanno sono capaci di votare gente con condanne per peculato, abuso d'ufficio e altre belle cose cosi, fregandosene altamente del paese. Abbiamo 80 euro in piu, molti anche meno, e rispetto a prima possiamo andare afarci una pizza in piu al mese, tanto non ci manda a casa nessuno dal lavoro. Per cui Beppe ha capito subito che in Italia con questa gente non c'è niente da fare per cui va bene alleanze con chiunque, pur di sovvertire il regime imposto dalla Germania. A noi di destra e sinistra non ce ne frega niente. L'italia prima o poi si sveglierà...come un ubriaco che si sveglia la mattina e non ricorda nulla di quello che è successo il giorno prima.
  • Genny G. Utente certificato 3 anni fa
    Per salvare l'Italia, converrebbe allearsi anche col diavolo! A mali estremi, estremi rimedi: non c'è alternativa. Da soli in Europa non conteremmo un bel niente e tutti continueranno a rimproverarci di essere il nulla. Gli inglesi, che hanno insegnato al mondo la democrazia, l’hanno votato, perché hanno capito che solamente con quel voto avrebbero potuto liberarsi dalla dittatura della finanza e della Merkel. Gli stranieri in Inghilterra, accontentandosi di bassi salari, pur senza colpa, determinano lo sfruttamento dei lavoratori inglesi e la perdita di quei diritti, che hanno conquistato con dure lotte per tanti anni. Gli stranieri, compresi gli emigranti italiani, devono poter vivere nella propria terra.
  • Mauro P. Utente certificato 3 anni fa
    Sono confuso. Lo ammetto. E' vero che dobbiamo allearci con qualcuno per formare un gruppo parlamentare, ma Nigel Farage mi convince poco. A parte l'euroscetticismo mi sembra lontano dal nostro modo di fare politica, è nato nel Partito Conservatore britannico per poi distaccarsi e diventare leader dell'UKIP, un partito che non riesco ad identificare in alcun modo se non per le battaglie antieuropeiste ed in difesa delle sovranità nazionali. Può darsi che per imporre i nostri 7 punti del programma nel Parlamento Europeo, un'alleanza con lui potrebbe essere positiva, ma lo sento proprio lontano politicamente. Preferirei una collaborazione con i VERDI Europei.
  • mauro caputo 3 anni fa
    Ma che cazzo fai, ma stiamo scherzando? Si metta ai voti questa scelta altrimenti, per quanto mi riguarda, puoi andare a fare in culo tu e tutto il Movimento 5 stelle. E col cazzo che ti faccio votare di nuovo dalla mia famiglia e dai miei amici.
  • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
    http://youtu.be/SuYBdGXawCU Intervento di Farage al parlamento europeo
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Che palle questa fobia per Farage, qualcosa di condivisibile ci sarà pure se non altro rappresenta una Nazione forte e fuori dall'euro e poi e' dotato della moralità ed onesta intellettuale Anglosassone. E poi mi piace il "rugby"
  • Pietro B. Utente certificato 3 anni fa
    Come mai ho la sensazione che il mio parere non conti niente? Qua mi sa che uno vale un p¨° troppo.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    bene Beppe,è giusto capire cosa vogliono altri in europa!poi ci racconti tutto e si decide insieme!!
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      Certo che ci dice tutto, o quasi. Prima di pubblicare un mio commento in merito ho atteso la pubblicazione del post. Inutile abboccare a Twitter o Facebook o altro sito che sin dalle 12 ci provocavano, grazie a salvini.
  • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
    Chiedo da iscritto, al termine delle varie discussioni che mi auguro avverranno anche con esponenti politici di altri gruppi europei (in particolare il Gruppo Parlamentare dei VERDI - Alleanza Libera Europea nel Parlamento Europeo V-ALE, il cui programma è assolutamente compatibile con quello del M5S e che candida alla Presidenza della Commissione Ska Keller e José Bové, i quali mi paiono ottime scelte), di VOTARE SUL SITO del Movimento le varie opzioni disponibili. Ma è un passaggio che ritengo assolutamente scontato, la mia presa di posizione serve solo a dare allo staff una misura della possibile partecipazione alla consultazione, visto che rispetto al numero di iscritti le precedenti non hanno raccolto molte adesioni, sebbene esse fossero comunque in crescita. Suggerirei di porre tra le alternative anche la semplice adesione al gruppo dei "NON ISCRITTI", che esiste quale omologo del gruppo misto dei singoli Paesi membri, a differenza di quanto molti asseriscono in questi giorni sui mass media (vi dimorava fino adesso Mario Borghezio, per esempio).
  • Maurizio Quotidiano Utente certificato 3 anni fa
    Grillo non parlare troppo! Tutte le distruzioni che vuoi fare non dirle! Ti sei messo contro i giornalisti,la magistratura,le caste,la mafia,le banche,le multinazionali e le televisioni.Mi dici tu come fai a vincere?
  • Sandro C. Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Beppe. Iniziamo a far sentire a Bruxelles la voce dei cittadini.
  • Maria Cristina Migliore 3 anni fa
    vorrei sapere come Beppe Grillo risponde alla presentazione di Farage fatta da Angelo Consoli nel suo blog http://angeloconsoli.blogspot.it/
  • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
    Mi piace vai beppe sono con te, comunque se fai decidere noi sarebbe meglio.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Area valutaria ottimale Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Ciclo di Frenkel Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. http://goofynomics.blogspot.it/2012/10/istruzioni-per-luso-20.html L'EUROPA MONETARIA VA ABBATTUTA E I NEMICI DEI MIEI NEMICI SONO MIEI AMICI NO EURO NO ALL'IMPERIALISMO TEDESCO NO AI QUISLING PIDDINI
  • Alessia C. Utente certificato 3 anni fa
    Ma lo volete capire che il partito di Farage non è nè di destra nè di sinistra? è contro questa europa come noi! grande Beppe scelta vincente! Vogliamo cambiarlo sto sistema? i verdi e tsipras sono troppo a favore di quest'europa marcia, ma stiamo scherzando? ragioniamo perfavore!
    • Paolo Aranha Utente certificato 3 anni fa
      Amici attivisti, Ecco cosa sostiene in sintesi lo United Kingdom Independence Party di Nigel Farage: 1. Uscire dall'Unione Europea in quanto tale (non dall'Euro, visto che il Regno Unito ha mantenuto la sterlina). E' evidente quindi che si oppone anche all'istituzione di Eurobond, uno dei 7 Punti per l'Europa del M5S 2. Impedire la libera circolazione dei cittadini comunitari: in particolare rumeni e bulgari, ma evidentemente anche italiani. Da persona che è vissuta per più di due anni a Londra vi posso assicurare che ciò significherebbe rendere molto più difficile la vita ai tanti italiani che si ritrovano costretti ad abbandonare il proprio paese e che sinora hanno trovato nel Regno Unito opportunità di lavoro e sviluppo 3. Abrogare la legge ambientale del 2008 per la lotta al cambiamento climatico 4. Le fonti di energia rinnovabile sarebbero inefficienti, costose e ingiustificate; particolare ostilità all'energia eolica e solare 5. Sostegno alle centrali elettriche a petrolio e carbone 6. Non essere più soggetti alla Corte Europea dei Diritti Umani 7. assegnazione prioritaria delle case popolari a chi abbia genitori e nonni nati in loco = non assegnare case popolari agli immigrati, per il solo fatto di essere immigrati 8. Sfruttamento dello "shale gas" ( cfr. http://www.beppegrillo.it/2012/06/terremoti_e_fracking.html ) 9. Abolire la tassa di successione 10. Tagliare i fondi per la cooperazione internazionale allo sviluppo 11. Abolire il mandato di cattura europeo. Poi, certo, lo UKIP è anche in favore dei referendum e si impegna per il taglio dei costi della politica. Vi faccio però notare che si tratta di un partito (non un movimento!) che è diametralmente opposto a due delle nostre cinque stelle (Ambiente e Sviluppo con le energie rinnovabili) ed è indifferente alle altre tre (Acqua pubblica, nuova idea di Trasporti, Connettività). Infine, Nigel Farage è ora al suo QUARTO mandato da Europarlamentare. Il M5S e lo UKIP sono INCOMPATIBILI!
  • Roberto U. Utente certificato 3 anni fa
    con qualcuno si deve alleare, vediamo cosa esce da questi colloqui, poi si prenderanno delle decisioni come credo fin ora è stato fatto. Facciamoci spiegare i termini e non mettiamo avanti i carri.
  • Stefano Antoci D'Agostino 3 anni fa
    L'importante è che sappiate tutti che lo UKIP è un partito di buffoni, tra i peggiori conservatori, omofobi e volgarmente razzisti. Ne più ne meno della peggiore versione britannica della Lega Nord.
  • maurizio Bartolo Utente certificato 3 anni fa
    sono daccordo questa penso sia la strada giusta da intraprendere in europa, cioè fare alleanze per rafforzare il gruppo naturalmente con scelta condivisa e sensata come mi pare possa essere con il partita di Farage
  • Nunzio Rizzo Utente certificato 3 anni fa
    Ukip, ottima alleanza, me lo auguro!
  • Mass Kiga Utente certificato 3 anni fa
    Metteremo sottosopra tutti questi squilibri malati, lavorando sodo e portando alla luce ORA anche le euro-porcate. Io la voglio un'Unione Europea, ma dev'essere finalizzata al benessere delle persone e in mano ai popoli, deve essere una comunità. Oggi non la si può guardare, unta fino al midollo com'è! Li stiamo accerchiando... con calma...
  • Raffaele N. 3 anni fa
    Complimenti, siete riusciti a distruggere il gia' messo male morale di uno studente italiano in UK (il sottoscritto, per la precisione) dopo il 30% di UKIP in UK (ma non in Scozia, AH!). Non solo UKIP e' il partito mainstream piu' razzista, fascista e populista del Regno Unito (non contando BNP e simili), ma siete pure andati a fargli i complimenti. Che bestemmie.
    • Davide De Nitti Utente certificato 3 anni fa
      Perchè gli Inglesi non hanno diritto a difendere il loro paese e votare chi vogliono?O devo avere il permesso degli studenti e degli immigrati che stanno là?Qui non parliamo di zingari senza un paese,qui parliamo di immigrati con un paese di partenza,bisognerebbe cercare di metterebbe a posto il propio paese non migrare e cercare di influenzare il paese e le culture d'altri.
  • De Ma Utente certificato 3 anni fa
    L'Importante è dare più opzioni alla Rete in modo che possa scegliere, o su un programma comune o su in responsabile agli accordi con i partiti europei, e questo RESPONSABILE non è BEPPE.
  • igor c. Utente certificato 3 anni fa
    Già ci attaccano così : VI ALLEATE CON XENOFOBO DI ESTREMA DESTRA (già su panorama solo per citare un giornaletto) GLI STESSI CHE CI SPACCANO I MARRONI DICENDO NON VOLETE ALLEARVI CON NESSUNO NON AVETE FATTO IL GOVERNO CON BERSANI .... (sono GLI STESSI CHE HANNO E STANNO FACENDO IL GOVERNO CON LA DESTRA DI BERLUSCONI E ALFANO quelli della BOSSI-FINI quelli della LEGA AL GOVERNO di BORGHEZIO) MA ANDATE A C......(completare a piacete!)
    • SERGIO PISCEDDA (shadoclan 4morisardinia) Utente certificato 3 anni fa
      ALTRO TROLL...NOI ANDIAMO CON FARANGE XCHE' E' UNA PERSONA ONESTA CHE HA DIFFESO L'ITALIA IN TANTI INTERVENTI..MEGLIO DI QUEI PARASSITI PIDDINI VENDUTI ALLA MERKELL..POI MEGLIO 1000 VOLTE LE PEN DI QUEI PARASSITI LECCACULO..SERVI VENDUTI DEI PIDDINI....SE SERVISSE A DISTRUGGERVI PER SALVARE L'ITALIA..RIESUMEREI ANCHE HITTLER.....
  • Alessandro Mauriello Utente certificato 3 anni fa
    Sarebbe magnifico fare un unione di euroscettici, compreso Tzipras, devono capire che l'austerità ci ha rotto.
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Sono favorevole. Ci sono molti punti comuni. Bisogna concordare dei punti cardine e poi sottoporli a voto on-line. E' importantissimo allearsi e avere peso in Europa. Restare emarginati è controproducente.
  • bernardino orrù 3 anni fa
    è una buona notizia più si è e meglio è se condividono la tua linea di onestà
  • Rossini Gianluca 3 anni fa
    Bravo Beppe, e vai così!
  • Sara.A 3 anni fa
    Leggo commenti assurdi! È normale che dobbiamo fare delle alleanze con dei movimenti simili al nostro. Anzi sono contenta che Beppe si stia spingendo al dialogo. Dialogare è importante, anche con chi la potrebbe pensare diversamente da noi. Questo è uno dei punti che dobbiamo migliorare se vogliamo far cambiare idea alla gente. In alto i cuori e a riveder le stelle. In bocca al lupo a tutti.
    • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
      anche il PD la pensa diversamente da noi....
  • Massimiliano Liccardo 3 anni fa
    cosa abbiamo in comune? E poi rimetti a tutti le decisioni. Personalmente credo che siamo più vicini ai verdi europei (acqua, ambiente, sviluppo responsabile, etc)
    • Alessandro Mauriello Utente certificato 3 anni fa
      e infatti bisognava dialogare anche col PD e spiegargli che sbagliano strada, invece di mandarli a quel paese e basta.
  • Andrea Romano 3 anni fa
    A me Farage piace: prima di tutto è un politico non italiano, quindi con assoluta probabilità è onesto (quel che va detto va detto). Inoltre è stato uno dei pochi ad aver avuto il coraggio di sbattere in faccia al Parlamento Europeo e a Van Rompuy (o come cavolo si scrive) quello che quasi tutti (a parte i piddini) sono ormai arrivati a comprendere. Approvo in pieno questa iniziativa, che è anche la dimostrazione che il m5s non disdegna eventuali alleanze politiche se non obbligano a scendere a compromessi con corruzione e malaffare.
  • Antonio Rossi 3 anni fa
    Sono assolutamente favorevole!!Hanno dipinto anche Beppe, come un fascista e nazista , lo è? NO!! Questa è un'alleanza che porterà solo benefici a tutti noi ed ora la Merkel trema insieme al suo fido Renzie e con la loro paura faranno solo passi falsi e verranno fuori per tutto quello che sono e valgono!! A riveder le stelle ed in alto i cuori ragazzi!
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    Per la serie: come ti muovi ti fulmino, oppure "non è vero che la stampa infanga il Movimento". Non è ancora iniziata l'attività "europarlamentare" del M5S che ha già avuto inizio la SPUTTANATIO della stampa di parte. Da notare nell'articolo che segue le sottolineature di termini di carattere negativo come "razzista" "caos" ecc... http://m.panorama.it/news/esteri/Europa-Farage-Grillo-Ukip-M5S-populisti
  • Matilde Preite Utente certificato 3 anni fa
    Grande Grillo così ci piaci sempre grintoso , facciamoli il culo a sti stronzi di politici . Sempre al tuo fianco, grilli a convinta!!!
  • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
    quale sarebbe la grande e lungimirante strategia che sta dietro questo possibile accordo con una formazione poitica del tutto estranea alle idee e alla visione del mondo del m5s? l'obiettivo del movimento è si raggiungere dei traguardi concreti ma non con tutti i mezzi. con questo non voglio dire che bisogna essere duri e puri, non sono così ingenuo, ma non ci sto ad allearmi con chiunque.
    • Roberto Benelli Utente certificato 3 anni fa
      APPUNTO,.. il fine giustifica le alleanze oppure dobbiamo rimanere COERENTI anche in Europa come in Italia?
    • Roberto Benelli Utente certificato 3 anni fa
      APPUNTO,..
  • dal col claudio 3 anni fa
    Questo si deve fare, nel mare di merda che ci troviamo, un'po' di speranza.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    PER ME E' OK BEPPE, SEI UN GRANDE E LA STORIA NOBILE DEL PAESE HA UN POSTO RISERBATO PER TE E LE TUE GESTA! W M5S NO EURO NO ALL'IMPERIALISMO TEDESCO
  • Nik 3 anni fa
    Sono D'accordo con Beppe, per far sentire la voce dei cittadini che ci hanno dato fiducia c'e' bisogno dell'unione con altri gruppi, da soli non si va da nessuna parte. Nigel Farage che piaccia o no e' un grande, qualche mese fa fu l'unico politico che difese la sovranita dell'Itaia al contrario dei nostri politici(vedete il video su you tube), dobbiamo condividere e combattere sui punti in comune e Nigel Farage secondo me e' la persona piu adatta e che piu si avvicina alle nostre idee. Vai Beppe siamo con te.
  • Stefano 3 anni fa
    Beppe e Farage ridono e parlano e si complimentano a vicenda come se fossero al soldo degli americani. Beppe, non farti ingabbiare dai fascisti guerrafondai.
  • daniela frittella Utente certificato 3 anni fa
    io non sono assolutamente d'accordo con la costituzione di un gruppo con questi soggetti fascisti xenofobi, noi non siamo così, noi crediamo in un'europa diversa, libera, democratica e civile! Noi non siamo né nazionalisti né xenofobi...usciamo dal tunnel!!!
  • Andrea Bagnoli Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente non mi piace molte questa mossa i nostri programmi sono completamente diversi.. poi perchè solo con lui? A questo punto potevamo accordarci anche col FN, Pvv ecc. e davvero fare un fronte comune anti € e anti politiche dell'Austerity.
    • leonardo l. Utente certificato 3 anni fa
      In quali punti i programmi sono completamente diversi? A me non risulta e poi, riconosco a Farage il fatto che finora ci ha difeso più lui a Bruxelles che Draghi e la zanicchi.
    • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ma la Le pen non e' proprio il caso di tirarla in ballo...
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Se FArage annovera tra le sue fila gente onesta e che persegue il bene del paese cme i nostri deputati e senatori, ben venga una eventuale alleanza.
  • Vincenzo Caggiula Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo direi, un buon primo passo , è questo basta è avanza per sburgiardare tutta la stampa italiana che ci diceva che non avremmo avuto nessuno che si alleava con noi. Il tempo è nostro amico.
  • massimo catozzi Utente certificato 3 anni fa
    questo e' un passo importante x cambiare gli equilibri europei......abbiamo coronato le stelle
  • Michele Valenzisi Utente certificato 3 anni fa
    E' ora di prendere delle decisioni ferme e condivisibili dalle altre forze politiche, ma sopratutto quelle dei cittadini i quali hanno subito le prepotenze di questi burocrati fallimentari che hanno portato una nazione come la nostra alla disperazione. Via tutte le sanguisughe che giorno dopo giorno ci stanno affondando, sono stanco di sentire di suicidi di pensionati che frugano nella spazzatura! BASTA!!!!!
  • Matteo Sozzi2 Utente certificato 3 anni fa
    io non ci voglio credere! è un incubo.
  • Francesco R. Utente certificato 3 anni fa
    Venga indetta una votazione online per decidere il in che gruppo europeo confluire. Gli iscritti al portale M5S sono sovrani, non Grillo. Se da oggi in poi le decisioni politiche verranno prese da CasalGrillo fatemelo sapere, cosi mi disicrivo dal blog e alle prossime elezioni vedrò di votare qualcun altro.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vota pd ok!!ciao ciao.infatti nn sai neppure che nnè dal blog che vengono votate le cose ma dagli attivisti certificati ed iscritti al M5S!e tu nn lo sei evidentemente.vota altro,noi voteremo questa cosa perchè siam iscritti.tu no!
    • giuseppe f. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo - ho gia postato un commento identico- ripeto anche qui - a quel c.....e di Farage non gliene frega un accidente della questione morale (e a noi? fino al 23-5 sembrava di sì)- del nucleare? della lotta alla casta? Tra l'altro lui nell'euro non è mai entrato - poi dice che si vuole divertire a fare politica con i soldi nostri? Boh non capisco, forse perchè sono pensionato
  • claudio contato Utente certificato 3 anni fa
    questa è una bella notizia....ne avevo bisogno
    • alfonso . Utente certificato 3 anni fa
      Anch'io ne avevo bisogno, sono contento di non essere l'unico. Dopo 3 giorni di "lacrime"ci voleva proprio.
  • Daniele P. Utente certificato 3 anni fa
    Su alcuni punti si. Farage è un anticasta.
  • stefano bausano Utente certificato 3 anni fa
    Penso che un'accordo con Farage sia positivo ho visto come lotta nell'euro parlamento e come non ha peli sulla lingua per dire papale papale la verita' contro le lobbies le banche ed il fatto che quel presidente del parlamento non e' stato eletto da nessuno come renzie e altri. In alto i cuori 5 stelle vinciamo poi!!!!!
  • Gabriele Troviso 3 anni fa
    Stimo Farage e farei alleanza con lui tutta la vita. Ma la decisione deve passare dagli elettori dopo aver reso noto il "quadro base"! A riveder le stelle! ;)
  • Stefano 3 anni fa
    Che ingenuo! Farage è un guerrafondaio. Un Fascista. Protegge gli interessi inglesi sulle armi. Prima fonte di introiti per UK. Però, visto che si continua con "un uomo solo al comando" forse, per Beppe, è la soluzione migliore. Che pena.
    • Stefano 3 anni fa
      Se parli inglese prova a fare qualche ricerca su Farage e i suoi amici. Non è difficile visto che usi la rete. Fatti una cultura in proposito.
    • Genni P. Utente certificato 3 anni fa
      E` verissimo! Io abito in Inghilterra da 30 anni e ammiro tantissimo Grillo e il M5S, e proprio per questo mi disturba sentire di questi incontri con Farage che e` un fascista prima di tutto!!!! Un consigliere comunale del suo partito UKIP e` gia` stato espulso per avere fatto commenti razzisti e sessisti. Tantissimi altri sono denunciati o riportati per vari crimini... Grillo non rovinarti la tua reputazione e quella del M5S!!!!
    • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
      un nazista,direi. anzi, è il figlio illegittimo di hitler! Le zecche rosse danno sempre del fascista a chi non la pensa come loro. E' da un po' che siete sgamati.MA VOI CONTINUATE COL VOSTRO DISCO ROTTO!
  • ALEX MARAFIN 3 anni fa
    Ci piace...ci piace un bèl pò...forza Beppe...a riveder le stelle
  • franco p. Utente certificato 3 anni fa
    A me piace molto questo incontro..... Avanti a tutto Grillo....Riprendiamoci la nostra Italia....
  • Rinaldo Rinaldi Utente certificato 3 anni fa
    Mi sto innervosendo... spero che tu abbia voluto incontrare Farange per proporre TU a LUI le condizioni di una alleanza... lo voglio sperare!
  • Antonio Masia Utente certificato 3 anni fa
    Molto bene. Per contare in Europa dobbiamo sederci a discutere con movimenti vicini alle tematiche europee del M5S. Chiaramente su alcuni punti ci sarebbe da discutere a lungo ma la strada giusta è questa.
  • giorgio de rosa Utente certificato 3 anni fa
    LA GIUSEPPA E FARAGE 5 STELLE PIU' LA CORONA.
  • Morena C. Utente certificato 3 anni fa
    questa è un accoppiata strepitosa!!!
  • Daniele R. Utente certificato 3 anni fa
    Farage mi piaceva già quando aveva attaccato Van Rompuy qualche tempo fa, pensare che il M5S possa unirsi in questo gruppo mi rende felicissimo, in barba a tutti quelli che ci accusano ora di allearci con Ukip. E aggiungo: Fuori dall'Eurozona! La Gran Bretagna ci aveva visto lungo su: Euro, Fiscal Compact, ERF e MES!
  • francesco b. Utente certificato 3 anni fa
    mi piace!
  • Simone Paoletti 3 anni fa
    Grillo se vuoi gettare il M5S nelle mani degli xenofobi e filofascisti come Farage e co. scordati il mio voto da qui all'eternità.
  • Sax Giorgi () Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe è l'ora di prendere posizioni più nette contro l'UE. Basta tergiversare e prendere tempo per vedere gli sviluppi, fuori dall'Euro e dall'UE, senza se e senza ma.
  • Francesco Ferrari 3 anni fa
    Cosa c'entriamo con questo gruppo?Loro negano i cambiamenti climatici,votano contro le energie alternative e a favore del TTIP,spingono per aprire il mercato europeo agli OGM e non vogliono regolare i mercati finanziari. Assolutamente non con sta gente
    • Giovanni S. Utente certificato 3 anni fa
      Noi non facciamo nessun accordo generico con alcun partito. Solo accordi mirati su temi specifici. In questo caso non mi interessano le dietrologie sugli scopi generali di quello o quell'altro esponente di partiti Europeii di destra o di sinistra che dir si vogliono.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo
    • Matteo Bonomini (pal tramp) Utente certificato 3 anni fa
      non ci siamo, Farage (che ha un cognome di origine francese ed è sposato con una tedesca vuole espellere tutti i residenti in UK che non hanno origine GENETICA britannica.. ma vi rendete conto di chi state parlando? di uno che ha pure finanziato la Lega Nord. per chi ne capisce di Inglese eccovi tutto quello che dovete sapere su questo nazifascista!!! https://www.youtube.com/watch?v=-pyYoL9ngtE
    • Genni P. Utente certificato 3 anni fa
      E` vero...ATTENZIONE A TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE...FARAGE E` UN FASCISTA!!!! Io abito in Inghilterra da 30 anni, tutti lo conoscono e i giornali ne parlano!!!! Solo perche` Farage e` anti unione Europea non vuol dire che sia un buon politico...e` anti immigrazione e la gente che ha votato per lui sono quelli di estrema destra o quelli che volevano i 3 partiti principali fuori (voto di protesta) UKIP E` PERICOLOSO!!!! AVVERITE IL MOVIMENTO DI FARE RICERCA!!!!!
    • Mattia Leoni 3 anni fa
      Quando l'idea di base è "l'onestà" prima di tutto, e Nigel Farage E' onesto, le cose vengono da se, anche se ci si ritrovà discordanti su più punti..quello non è un problema, ti ripeto, se c'è onestà reciproca ( e penso proprio che ci sia) allora si può fare tutto.
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      Qualche proposta condivisibile ci sarà pure.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Posso capirti e potrei darti ragione ma per ora si sta sondando,e poi l'eventuale alleanza presumo debba avere in comune,in principal modo l'argomento "euroscettici". Mica dobbiamo governare una nazione con loro.o no?
    • bruno d'artibale Utente certificato 3 anni fa
      Hanno sottolineato che tutti i partiti politici del gruppo devono poter fare campagna elettorale in autonomia e votare come vogliono in un quadro di accordi di base.NOn mi sembra ci sia niente di differente rispetto a quanto fatto in parlamento;se ci sono state proposte di buon senso(es.oggi Sciolta civica su commissione aldo moro)noi le abbiamo votate.
  • carlo palombi 3 anni fa
    Sempre con te Beppe.
  • Francesco G. Argento (new man's industry) Utente certificato 3 anni fa
    Bella mossa
  • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
    Grandissimo Beppe sei come sempre OLTRE.
  • Simone I. Utente certificato 3 anni fa
    E allora sotto a far casino a bruxelles :D
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus