L'incontro Farage Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
grillo_farage.jpg

"Beppe Grillo e Nigel Farage si sono incontrati oggi a Bruxelles per condividere un pasto e discutere di un futuro rapporto che potrebbe portare alla formazione di un nuovo gruppo al Parlamento europeo. Grillo e Farage hanno concordato di incontrarsi di nuovo nelle prossime settimane dopo un incontro animato e molto amichevole. In una mossa che dovrebbe incutere timore ai burocrati di Bruxelles, entrambi i leader hanno convenuto di iniziare immediatamente le discussioni al fine di formare un nuovo gruppo ed entrambi sono convinti dell'importanza della democrazia diretta in Europa per raggiungere il cambiamento. Hanno sottolineato che tutti i partiti politici dell'eventuale nuovo gruppo devono poter fare campagna elettorale in autonomia e votare come vogliono in un quadro di accordi di base. Farage ha detto: "Se funziona, sarebbe magnifico vedere ingrossare le file dei cittadini al nostro fianco. Se riusciamo a trovare un accordo, potremmo divertirci a causare un sacco di guai a Bruxelles". Beppe Grillo ha detto: "Siamo Ribelli con una causa e combatteremo con il sorriso". I leader hanno negli ultimi mesi ha espresso pubblicamente fascino e ammirazione reciproca per il lavoro e lo stile delle campagne elettorali." Ufficio Stampa di Nigel Farage

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Marco 3 anni fa mostra
    Beppe sei inguardabile. Se continui a fare il buffone straperdiamo tutto quello che abbiamo fatto finora. La gente e' stanca dei buffoni, vuole gente seria come Di Maio o la Lezzi che ci dicono con serietà e precisione come ci guideranno fuori dalla crisi non Beppe Grillo che fa il vento a quel merda tedesco. Basta buffonate, per favore basta
  • Salvatore Di Bella 3 anni fa mostra
    Fatelo e perderete il mio voto, diciamo niente alleanze e poi ci avviciniamo ad un elemento simile?
  • Pino da Udine 3 anni fa mostra
    Caro Beppe, avevi ragione a dire che senza il nostro movimento Alba Dorata e i neo nazisti sarebbero arrivati anche in Italia, hai fatto una gran cosa, ma perché allora rovinare tutto con farage? Lo sai che tutti quelli che non sono xenofobi e razzisti se ne andrebbero dal movimento, magari creandone uno del tutto nuovo ma senza una connotazione così precisa? PENSACI, E' UN PASSO FALSO E TU LO SAI !!!
  • Stefania Di Luca Utente certificato 3 anni fa
    In quest'ultimo anno ho cominciato a stimare Nigel Farage. L'incontro di oggi con Grillo mi ha reso di buon umore, ma poi ho saputo che nella scorsa legislatura l'UKip è stato alleato con la Lega Nord, per Dio!?! Datemi notizie e pareri in merito. Intanto leggete qui http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/22/europee-2014-grillo-e-farage-questo-matrimonio-non-sha-da-fare/689633/
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Nel parlamento europeo l'UKIP di Farage faceva parte del “Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia”, di cui Farage era copresidente insieme a FRANCESCO SPERONI della LEGA NORD, che annoverava tra i suoi eurodeputati anche l’on. BORGHEZIO (da pochi mesi espulso dal gruppo).
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nel parlamento europeo l'UKIP di Farage faceva parte del “Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia”, di cui Farage era copresidente insieme a FRANCESCO SPERONI della LEGA NORD, che annoverava tra i suoi eurodeputati anche l’on. BORGHEZIO (da pochi mesi espulso dal gruppo).
  • Enrico R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Nigel Farage é un personaggio vomitevole che usa argomenti vomitevoli al pari di Matteo Salvini. Oggi Grillo ha fatto un viaggio con Salvini che se ne é compiaciuto su twitter riferendo ampie convergenze . Sempre oggi Grillo ha avuto un incontro "molto amichevole " con Farage arrivando a supporre alleanze future. Spero che tutto ció non sia vero e che gli incontri siano stati casuale il primo e solo di cortesia istituzionale il secondo. Personalmente non voglio avere niente a che fare né col primo né col secondo. Spero che Grillo ci ripensi e smentisca qualsiasi convergenza che, peraltro, finché non approvata dalla rete, resta una iniziativa personale. Se ci si allea con la lega e con Farage io me ne vado dal movimento a gambe levate.
  • andrea andrea 3 anni fa mostra
    Non bastava fare caciara in Italia, ora Grillo si mette a dare manforte a chi causa problemi anche a quelli che dall'Italia se ne sono andati per lavorare. Signori miei, ma lo sapete chi è Farage? E lo sapete quanti di noi sono emigrati in UK per lavorare? Questo M5S ricorda sempre più quelle sette che trovano la loro massima realizzazione nei suicidi di massa. O i lemmings. Aprite gli occhi, gestire un paese è una cosa seria, trovate altri per rappresentarvi!
  • Andrea Mambrini Utente certificato 3 anni fa mostra
    Invito tutte le persone ragionevoli contrarie all'accordo con lo UKIP di scrivere ai parlamentari europei eletti per far sentire la propria voce. Chi e' a favore dell'accordo con lo UKIP non ha letto il programma dello UKIP https://en.wikipedia.org/wiki/UK_Independence_Party#Policies
  • filippo ciabattoni Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non vorrei sbagliare ma gli inglesi hanno la sterlina , una parte di debito pubblico italiano, un' economia tra le + forti in ue, monarchia, esercito diabolico, colonizzatori spietati e chi ne ha + ne metta. Domanda del giorno: cosa ci fa' il nostro beppe li'!?!?
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa mostra
    ragazzi, questo Farage non ha nulla a che fare con noi. 1) noi siamo EUROPEISTI convinti che vogliamo scardinare il sistema, Farage vuole solo andarsene dall'UE; 2) è contro le energie rinnovabili e pensa che l'inquinamento dell'ambiente causato dall'uomo sia solo un grande inganno; 3) fa leva sui sentimenti di odio verso gli immigrati per ottenere consenso; 4) vuole aumentare le spese militari del 40% e comprare aerei militari! va bene sondare, ma non fate scherzi. sondate anche Ska Keller e Jose Bove dei Verdi Europei!
  • Sir William 3 anni fa
    Come on GRILLO AND FARAGE, UNITE! We need to work together against the old parties!!! Create some synergy here and fight back against Merkel, Schulz and the euro-dittatura!!!
    • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Are u joking ? Do you think we cannot read political programs in English?? Do you think we r a heap of idiots? What is the pout here? We want to change EU and make it an union of citizens and not of banks. They do not want the Union period.... Just give some arguments and not slogans if u may like I can even consider such an option Thanks
  • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
    Per favore no!ho appena letto il programma,non appartiene a noi,assolutamente,l'unico punto in comune e' l'euroscetticismo, il che è illogico dato che la Gran Bretagna non ha l'euro!non abbiamo niente in comune è contro i matrimoni gay e contro l'immigrazione a noi non ci compete, è tremila anni luce indietro,no no no, RICORDO A TUTTI I NOSTRI PUNTI DEL PROGRAMMA 1 Abolire il fiscal combact, 2 Adozione degli eurobond 3 Alleanza con i paesi mediterranei per una politica comune,cosa c'entra NIGEL???? 4 INVESTIMENTI in attività produttive 5 Finanziamenti per attività agricole e allevamento finalizzate ai consumi nazionali interni 6 Abolizione del pareggio di Bilancio 7 referendum sulla permanenza nelle euro per favore continuiamo il dialogo e poi facciamo decidere agli iscritti una volta informati sui fatti!
    • Riccardo Ragazzo 3 anni fa
      Quello che mi ha deluso di piu' di Grillo é questa unione con Farage. Io vivo in England e qua si conosce bene chi e' Farage e l' UKIP, nel suo partito militano razzisti ed e' contro l' immigrazione Europea in UK (Anche contro noi Italiani!). Sta cavalcando l ' onda del malcontento in UK ed ha avuto un successo alle urne per quello. Questa dei 5 Stelle e di UKIP insieme in Europa tradisce secondo me l' etica del Movimento stesso.
    • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      E' estremamente necessario che i nostri deputati europei non rimangano isolati. Farange è l'unica alternativa possibile. Non si tratta di realizzare una allenaza politica nazionale, tanto se guardiamo in casa nostra tutti si alleano e ognuno dice qualcosa di diverso. Nigel Farange è uno che dice pane al pane e vino al vino, così come Beppe. E' l'unica scelta possibile per non lasciare i nostri deputati isolati alla faccia di silvio.
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      l'unico punto in comune e' l'euroscetticismo E TI SEMBRA POCO??? è questa la guerra, lì ed ora. il resto , a strasburgo, non conta. Non dobbiamo firmare nessun programma economico dell'UKIP; ma in verità, al di là delle parole, se uno è contro la UE è OGGETTIVAMENTE di sinistra (nazionale e sovranista, non certo vetero-ex-marxista-anzi-no-democrista) perchè la UE è OGGETTIVAMENTE di destra liberista. Quindi bando alle chiacchiere, questa è una guerra!
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con l'UKIP si deve fare e si farà. Occorre assolutamente fare gruppo, per prima cosa: se restiamo non iscritti, la NON-DEMOCRAZIA di Strasburgo ci rende inutili. Secondo: con chi fare gruppo? come noi, uguali a noi, non c'è nessuno; ma con i nostri stessi obbiettivi, sì. Ovviamente, più generici sono gli obbiettivi, più si allarga lo spettro dei potenziali alleati. Le opzioni sono sostanzialmente due: o un gruppo con gruppetti antagonisti come "Podemos" spagnolo e frattaglie varie (che sarebbe condannato al caos per l'incapacità di una azione decisa e forse anche numericamente impossibile) oppure un gruppo deciso a contrastare l'europa degli eurocrati come l'UKIP e, io credo, i tedeschi di AfD, i bulgari "senza censura", un greco anti-UE, un ceco e due portoghesi (mi sono fatto due conti...). Ricordiamoci che Farage, oggi, è la testa d'ariete contro l'europa centralista: questa va abbattuta non a Strasburgo, che è solo un megafono da usare al meglio, e occasionalmente per incidere nel merito (ma, soprattutto, per documentarsi sulle porcate che fanno e per sputtanarli ai cittadini ignari), ma - almeno oggi - a Londra, domani in Italia. Se Farage fa sentire la propria voce, il crollo della UE partirà da Londra. E da Parigi. Così è, se vi pare. No, è proprio così e basta. Politica è fare la cosa giusta nel momento giusto. ora o mai più. Saluti a 5 stelle
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      se pensi che Farage sia un nazista è perchè ti hanno imbevuto il cervello di cazzate. E con chi lo abbatti il sistema, con Barbara Spinelli??? Farage è un INDIPENDENTISTA inglese. Noi siamo INDIPENDENTISTi ITALIANI. Fin quando il nemico è comune, si sta insieme. Una volta liberi, ognuno fa quel che vuole, cioè noi il nostro programma e lui il suo. Che poi, ripeto, sono simili, perchè essere liberi è la prima cosa.
    • Mattia Arduini (lamiera84) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma cosa dite? usereste un nazista purché faccia da ariete? io dovrei votare un nazista contrario ai diritti civili solo perché è contro l'euro? ma che politica è questa?
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimo Beppe! ...... quanto a quelli che non condividono l'alleanza con Farage NON AVETE CAPITO NULLA DEL LAGER CHIAMATO EUROPA, tornate a votare PD, con Favia, Orellana e altri annebbiati.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      @ Mattia probabilmente l'hai conosciuto in TELEVISIONE o sui giornali. ....rai3? ....larepubblica? ....ilcorriere? ah, ecco
    • Mattia Arduini (lamiera84) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Farage non ha nulla a che vedere con il movimento5stelle, non capisco come si possa dar credito a questi personaggi...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus