I risparmi del M5S Friuli Venezia Giulia per il microcredito

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

risparmi_m5s_fvg.jpg
"Il MoVimento 5 Stelle Friuli Venezia Giulia ha rinunciato ai rimborsi elettorali per quasi 378 mila euro. Al Pd andranno 737.653 euro e al Pdl 551.041 euro. I consiglieri regionali del M5S (Elena Bianchi, Ilaria Dal Zovo, Eleonora Frattolin, Cristian Sergo e Andrea Ussai) trattengono 2.500 euro netti al mese, oltre ai rimborsi puntualmente rendicontati. Nei primi due mesi di attività il risparmio è stato di 49.030,64 euro. Nel corso della legislatura i risparmi saranno oltre 1 milione e 800 mila e saranno destinati al microcredito per le piccole e medie imprese. I soldi confluiranno in uno dei fondi di rotazione già attivati dalla Regione. L'intera somma risparmiata giungerà alle piccole medie imprese senza costi aggiuntivi e in tempi rapidi. I consiglieri M5S hanno depositato il 14 giugno scorso la rinuncia all'assegno vitalizio. Questo comporterà un risparmio ulteriore di circa 150 mila euro all'anno.
l MoVimento 5 Stelle Fvg proporrà in Consiglio regionale:
- Indennità di 5.000 euro lordi mensili al posto degli attuali 10.291,93;
- Rimborso delle spese sostenute e documentate entro un massimo di 2.000 euro mensili;
- Trattamento di fine rapporto da lavoro dipendente invece dell'indennità di fine mandato;
- Trattamento pensionistico invece del vitalizio." M5S Friuli Venezia Giulia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus